Issuu on Google+

Carlo Fruttero

La linea di minor resistenza


Carlo Fruttero

La linea di minor resistenza disegni di Giuliano Della Casa


Carlo Fruttero La linea di minor resistenza disegni di Giuliano Della Casa

ISBN 978-88-6145-389-0 Prima edizione marzo 2012 © 2012 eredi Fruttero © 2012 Carlo Gallucci editore srl – Roma ristampa 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0 anno 2017 2016 2015 2014 2013 2012

galluccieditore.com

Il marchio FSC® garantisce che la carta di questo volume contiene cellulosa proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. L’FSC® (Forest Stewardship Council) è una Organizzazione non governativa internazionale, indipendente e senza scopo di lucro, che include tra i suoi membri gruppi ambientalisti e sociali, comunità indigene, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, scienziati e tecnici che operano insieme per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo. Per maggiori informazioni vai su www.fsc.org e www.fsc-italia.it

ecosostenibile

Il bilancio dell’anidride carbonica generata da questo libro è uguale a zero. Le emissioni di CO2 prodotte per la realizzazione del volume, infatti, sono state calProduzione di stampa colate da NatureOffice e compensate con progetti di rimboschimento, realizzati anch’essi da NatureOffice e finanziati in proporzione dall’editore. NatureOffice è una società di consulenza che studia e sviluppa strategie sostenibili per la salvaguardia del clima su base volontaria. È attiva in Europa e nel Nord e Sud America. Per saperne di più visita il sito www.natureoffice.com natureOffice.com | IT-213-811744

Tutti i diritti riservati. Senza il consenso scritto dell’editore nessuna parte di questo libro può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma e da qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, né fotocopiata, registrata o trattata da sistemi di memorizzazione e recupero delle informazioni.

La linea di minor resistenza


La linea di minor resistenza


L

ungo la linea di minor resistenza

siamo in marcia da gran tempo, stanchi ormai, ingobbiti e tuttavia grati, nell’insieme. Di noi nessuno, credo, più ricorda quando cominciò, né di dove, esattamente; un piccolo scarto forse, una prima deviazione a evitare vampe lontane, un tronco di abete o faggio a riparo, un muricciolo di pietre, la breve spada per tre quarti nel fodero, l’occhio attento, l’orecchio ben spalancato al fragore della battaglia laggiù. Non sempre era facile seguirla, la linea.

8


Spariva oltre un torrente ringhioso, si perdeva nell’incavo di fossi cari al crescione e a limacciose lumache senza guscio. O perché cadeva brusca la notte. Che fare adesso? Stavamo lì attorno a magri fuochi di sterpi, malamente accampati, inquieti, la paura come rugiada sui nostri mantelli. L’alba svelava molteplici insidie ovvie a chiunque. Quel bosco troppo fitto troppo buio, quella gola tortuosa fra pareti di roccia, quel ponticello nudo e sottile sui risucchi del fiume, la palizzata sbilenca dall’aria indifesa, un convergere di uccelli neri sulla radura a oriente, l’ululìo di grossi cani tra ruderi anneriti…

10


Le parole gli uscivano rapide, una dietro l’altra, senza pause, senza incertezze. E via via prendeva forma una ballata lunga una vita, la sua vita. Non si interruppe mai, se non per accendersi una sigaretta, non mi chiese mai di rileggere il testo e così, di getto, nacque La linea di minor resistenza. Quando smise mi guardò e mi chiese: – Allora, che te ne pare? L’avevo in testa da vent’anni, ma non ero mai riuscito a scriverlo. Forse perché non era ancora il momento. Maria Carla Fruttero

Carlo Fruttero (Torino 1926 - Castiglion della Pescaia 2012) raccontava di esser diventato scrittore pian piano, ma sempre in coppia con Franco Lucentini. Nell’arco di cinquant’anni hanno firmato insieme La donna della domenica, A che punto è la notte, Il palio delle contrade morte e tanti altri best seller. E poi, da solo, Donne informate sui fatti e Mutandine di chiffon. Con Gallucci ha pubblicato tra l’altro il suo unico libro per bambini, La Creazione, e la traduzione di Accendi la notte di Ray Bradbury.


La linea di minor resistenza