Page 1

Come nascono i bambini?

Sophie Blackall

Rispondere alla domanda

non è mai stato così semplice.

Con questa tenera e divertente storia illustrata Sophie Blackall svela ai più piccoli in modo intelligente e appropriato alla loro età il mistero della vita che si rinnova.

L’albero dei bambini

Un ragazzino curioso interroga gli adulti vicini a lui, la babysitter, la maestra, il postino, il nonno, e ottiene spiegazioni impacciate e confuse. Finché i genitori non trovano le parole giuste...

S o p h i e B l ac k a l l

L’albero dei bambini Consigliato dai ai anni

99

5


S o p h i e B l ac k a l l

L’albero dei bambini


Sophie Blackall, di origine australiana, vive stabilmente a Brooklyn con la sua famiglia. È madre di due bambini vivacissimi, che una ne pensano e cento ne fanno. A loro è dedicato questo libro. Le illustrazioni di Sophie Blackall hanno vinto numerosi premi e sono apparse su giornali e riviste di fama internazionale, come “The New York Times”. Suoi sono i disegni della fortunata serie Ely + Bea, che dopo il grande successo negli Stati Uniti si candida con Gallucci a diventare un best-seller anche in Italia. Per conoscere Sophie più da vicino visita il suo sito: www.sophieblackall.com

Sophie Blackall L’albero dei bambini disegni dell’autrice della stessa illustratrice, in queste edizioni: Ely + Bea Ely + Bea e il fantasma della scuola Ely + Bea amiche da record Ely + Bea. Occhio alla babysitter! Ely + Bea ballerine a tutti i costi Ely + Bea buone per forza Ely + Bea. Ma che bella pensata! ISBN 978-88-6145-847-5 Prima edizione italiana maggio 2015 ristampa 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0 anno 2019 2018 2017 2016 2015 © 2015 Carlo Gallucci editore srl - Roma Pubblicato per la prima volta in lingua inglese nel 2014 con il titolo The Baby Tree da Nancy Paulsen Books, un marchio Penguin Young Readers Group, divisione di Penguin Random House LLC Copyright © 2014 Sophie Blackall Questa edizione è pubblicata in accordo con Nancy Paulsen Books, Penguin Young Readers Group Traduzione italiana a cura della redazione Stampato per conto di Carlo Gallucci editore srl presso Società Editoriale Grafiche AZ srl di S. M. Buonalbergo (Vr) nel mese di maggio 2015 g a l l u c c i e d i t o r e. c o m Il marchio FSC® garantisce che la carta di questo volume contiene cellulosa proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. L’FSC® (Forest Stewardship Council®) è una Organizzazione non governativa internazionale, indipendente e senza scopo di lucro, che include tra i suoi membri gruppi ambientalisti e sociali, comunità indigene, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, scienziati e tecnici che operano insieme per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo. Per maggiori informazioni vai su www.fsc.org e www.fsc-italia.it Tutti i diritti riservati. Senza il consenso scritto dell’editore nessuna parte di questo libro può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma e da qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, né fotocopiata, registrata o trattata da sistemi di memorizzazione e recupero delle informazioni.


A Olive ed Eggy, che hanno ispirato questo libro.


Una mattina

dopo essermi svegliato,

mi sono alzato,

ho svegliato il papĂ ,

ho svegliato la mamma,


poi ho svegliato il papà un’altra volta,

mi sono vestito,

e dopo che ho dato la pappa a Brian

abbiamo fatto colazione.


Dopo colazione la mamma e il papĂ mi hanno detto che avevano una bella notizia. E la notizia era:

ÂŤĂˆ in arrivo un altro bambinoÂť.


In testa avevo mille domande, ma la prima che mi è venuta è stata: «Posso avere altri cereali?» E siccome la mamma e il papà erano contenti perché arrivava un altro bambino, mi hanno permesso di prendere una seconda tazza di cereali, ed era proprio bella grande!


Poi ho pensato a quello che volevo sapere davvero, e cioè: “Dove andremo a prendere il bambino?” ma a quel punto il papà era in ritardo, e la mamma in ritardissimo, e Olive era già sulla porta per accompagnarmi a scuola.


Mi piace Olive, perché è grande e sa un sacco di cose e non mi obbliga a darle la mano se non mi va, ma di solito mi va. Allora le ho detto del fratellino. E le ho chiesto se sapeva da dove vengono i bambini. «Certo» mi ha detto. «Dall’Albero dei bambini: si pianta un seme e si aspetta che cresca». Poi siamo arrivati a scuola.


Come nascono i bambini?

Sophie Blackall

Rispondere alla domanda

non è mai stato così semplice.

Con questa tenera e divertente storia illustrata Sophie Blackall svela ai più piccoli in modo intelligente e appropriato alla loro età il mistero della vita che si rinnova.

L’albero dei bambini

Un ragazzino curioso interroga gli adulti vicini a lui, la babysitter, la maestra, il postino, il nonno, e ottiene spiegazioni impacciate e confuse. Finché i genitori non trovano le parole giuste...

S o p h i e B l ac k a l l

L’albero dei bambini Consigliato dai ai anni

99

5

Profile for Carlo Gallucci editore Srl

L'albero dei bambini  

Rispondere alla domanda "Come nascono i bambini?" non è mai stato così semplice... Una tenera storia illustrata per svelare ai più piccoli i...

L'albero dei bambini  

Rispondere alla domanda "Come nascono i bambini?" non è mai stato così semplice... Una tenera storia illustrata per svelare ai più piccoli i...