Page 1

35 2012

Luglio July

il gusto del vivere italiano the taste of italian lifestyle

3

6

È nata Sernova: la sapienza Branca e il genio di Luca Gardini per la vodka tutta italiana Welcome to Sernova: Branca know-how and the genius of Luca Gardini for the only 100% Italian vodka È arrivato Fernandito, il drink con la mezcla inside, sorprendente mix di Fernet-Branca e Cola Say hello to Fernandito, the drink with mezcla insidean astonishing mix of Fernet-Branca and Cola

10

Newsletter della Fratelli Branca Distillerie Milano

Concorsi, arte e sport: il mondo Branca in Argentina è sempre più vivace Competitions, art and sport: the Branca world in Argentina is livelier than ever

Quadrimestrale in omaggio


e d i to r i a le e d i to r i a l t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

Con il cuore oltre l’ostacolo

Heart over obstacles

Ogni momento offre le sue opportunità. E la visione di ogni imprenditore spesso riesce a proiettare, al di là di ogni ragionevole incertezza, la forza di un futuro nuovo, di ripresa, di ottimismo. Noi, in Branca, siamo così: ottimisti. Forti di anni di esperienza e della nostra competenza professionale sappiamo che a spaventare davvero devono essere l’incompetenza, l’improvvisazione, la mancanza di progettualità. Tutti aspetti che noi da sempre combattiamo e non annoveriamo nel nostro vocabolario professionale. La storia e il successo della F.lli Branca negli anni ne sono la dimostrazione, e il dinamismo che contraddistingue l’azienda anche in questo periodo non facile né è la conferma. Da anni cerco di portare avanti i principi di quella che chiamo “economia della consapevolezza”, una disciplina che deve coinvolgere tutti noi e che richiede una risposta di lungo respiro, un cambiamento radicale, totale, vero. Un’occasione di rinnovamento profondo che restituirà la possibilità di un futuro legato ad un umanesimo integrato. Noi di Branca abbiamo voluto dare il nostro apporto da subito contribuendo con la forza delle novità. Ed abbiamo investito: in innovazione, ricerca, prodotti. Con coraggio - e professionalità - abbiamo lanciato Sernova, prima vodka italiana, frutto della collaborazione ed il genio di un grande sommelier, Luca Gardini, e della lunga esperienza di distillatori della F.lli Branca, e Fernandito, un drink al passo coi tempi, vicino ai giovani, facile, semplice e unico. Con queste due novità Branca sta vivendo un momento epocale, dimostrando il coraggio di andare avanti e di credere sempre nel fare italiano, nonostante il periodo di crisi. Fiducia: questo in conclusione ciò che distingue Branca. Fiducia nei nostri brand, nel fare con competenza e soprattutto nel fare italiano, sinonimo di qualità, professionalità e un orgoglio che non sbiadiranno mai.

Every moment offers its opportunities. And the vision of every entrepreneur often manages to project the strength of a new future, recovery and optimism beyond any reasonable uncertainty. That’s exactly what we are like in Branca: optimists. Our long lasting experience and our professional skills have taught us that incompetence, improvisation and a lack of planning are the truly worrying things. We have always sought to eliminate such aspects from our professional activities. The history and success of Fratelli Branca over the years are a clear demonstration of this - and the dynamism, distinguishing our company even in these difficult times, is even further confirmation. I have sought for years to carry forwards the principles of what I call the “awareness economy”, a discipline that must involve us all and which requires longterm vision, as well as radical, total and real change. An opportunity for far-reaching renewal that will make a future associated with integral humanism possible once more. We, at Branca, seek to make a contribution through the power of innovation. And we have also invested: in innovation, research and products. We combined courage and expertise in launching Sernova, the first Italian vodka - the outcome of the collaboration and genius of a great sommelier, Luca Gardini, and Fratelli Branca’s long experience as distillers - and Fernandito, a drink in step with the times, styled for young people, easygoing, straightforward and unique. Thanks to these two innovations, Branca is experiencing an epochmaking moment, demonstrating courage in moving forwards alongside firm belief in the Italian way of doing things, despite the recession. Trust: all in all, this is what distinguishes Branca.Trust in our brands, in our own skills and the Italian way of doing things as a synonym for quality, expertise and pride that will never fade away.

Niccolò Branca

Niccolò Branca


i n th e s p ot light

È nata

Sernova

L’innovativa vodka italiana

3

Welcome to Sernova The innovative Italian vodka

Unica, sofisticata e tutta italiana. Non è una nuova griffe di moda, né l’ultima berlina di lusso ma… una vodka, e che vodka !

Si chiama Sernova ed è stata creata dalle Distillerie Branca per volere e ispirazione del Presidente Niccolò Branca con l’ineguagliabile contributo di Luca Gardini, sommelier campione del mondo. Il nome racchiude per intero il mondo Branca: Sernova deriva infatti dal motto delle Distillerie Branca: Novare Serbando. Una filosofia che insegna a “rinnovare conservando”, ovvero a guardare avanti senza dimenticare di imparare dal passato. Valorizzare il meglio della tradizione, rendendola ogni volta attuale: questa è Sernova, così battezzata per ricordare lo stretto legame tra passione per la qualità e capacità di costruire il futuro. Sernova è il frutto dell’incontro tra la sapienza ultracentenaria delle Distillerie Branca e il genio moderno di Luca Gardini. Un distillato d’eccellenza che intende portare nel mondo i valori del made in Italy mai disgiunto da un’altissima qualità. Come afferma Niccolò Branca: «In questo particolare momento crediamo ancora di più che il fare italiano sia la giusta strada su cui continuare a investire: da sempre la Branca Distillerie si distingue per la passione per la qualità, l’innovazione, la ricerca dell’eccellenza ed il gusto dato dall’artigianalità sempre autentica». Sernova è figlia del grano della migliore tradizione italiana unito ad acque purissime e nasce dopo un processo che comprende 5 fasi di distillazione e 10 filtraggi successivi in cui la vodka viene affinata: il risultato è un prodotto davvero unico nel suo genere. E se, come diceva Leonardo da Vinci, “la sapienza è figliuola dell’esperienza” non a caso la grande esperienza e sapienza nella distillazione e l’altissima qualità che ne deriva sono da sempre patrimonio della storia di casa Branca. Lo sottolinea ancora Niccolò Branca, promotore di una linea imprenditoriale che applica con impegno costante, il primo a credere nel valore di prodotti autentici come Sernova: «È ciò che cerchiamo di fare dal 1845, quando, con Fernet-Branca, nacque l’azienda. Da allora non ci siamo mai stancati di affrontare nuove sfide e di divulgare il “fare Italiano” di qualità, in Italia e all’estero. E questa passione è all’origine di Sernova, la nuova vodka con la quale oggi intendiamo farci ancora di più

Unique, sophisticated and 100% Italian. It’s not a new fashion brand nor the latest luxury saloon but a vodka - and what a vodka!

Sernova was created by Distillerie Branca thanks to the inspiration and determination of President Niccolò Branca and the incomparable input of Luca Gardini, the World Champion sommelier. And the name embraces the entire Branca world: Sernova comes from the motto of Distillerie Branca: Novare Serbando. A philosophy that encourages “renew and preserve” looking forwards without forgetting to learn from the past. Valorise the best of tradition and ensure it is always up to date: this is Sernova, so- named to recall the close bond between passion for quality and a capacity for building the future. Sernova is the outcome of the


i n t he s p ot l i g h t t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

promotori di un autentico gusto italiano del bere, che nasce dall’incontro tra la natura e l’uomo, intreccia qualità ed eccellenza, tradizione e innovazione, autenticità e ricercatezza, sapienza e genio creativo». Il risultato di questo progetto è nato dalla collaborazione tra il grande sommelier Luca Gardini e la Ricerca e Sviluppo Branca. Una connubio che ha contribuito attivamente a conferire a Sernova il gusto unico e avvolgente che, come ha sintetizzato lo stesso Gardini «sarà in grado di parlare sia agli intenditori per il suo gusto pulito, morbido e autentico, sia ai giovani, perché è un prodotto di gran moda, che ai barman dei migliori locali serali, per la sua allure unica». Le caratteristiche organolettiche riflettono appieno il lungo e sapiente lavoro che ha portato alla nascita di Sernova: pura nella sua trasparenza e luminosità, caratterizzata

meeting between the Distillerie Branca’s knowledge going back more than a century and the modern genius of Luca Gardini. A spirit of true excellence destined to carry world-wide the values of Made in Italy always merged with very high quality. As Niccolò Branca said: «At this particular time, we believe even more than ever that the Italian way is the right road ahead for our continual investments: Branca Distillerie has always stood out for passion, quality, innovation, research into excellence and the taste ensured by always authentic craftsmanship». Sernova is made from the best traditional Italian wheat and truly pure water through a process involving 5 distillation and 10 filtration stages to refine this vodka: the result is a truly unique product of its kind.

da una nota di pienezza e rotondità che deriva dalla materia prima, il grano (provenienza tutta italiana). Il gusto è caldo, dolce, pulito, equilibrato, armonico e autentico. Il tutto racchiuso in una bottiglia davvero caratteristica, le cui forme sinuose richiamano la classica Bordolese, bottiglia da vino sinonimo di mediterraneità. A ricordarci la terra di origine, Sernova veste i colori che evocano il tricolore, il rosone rappresenta la centralità della qualità delle materie prime nella formula del prodotto, mentre la chiusura manuale a ceralacca conferisce distintività ed eccellenza. L’aquila, per ultima ma non da ultima, è il suggello, la celebre firma delle Distillerie Branca: simbolo di una storia antica, la maestosa regina dei cieli è pronta a spiccare il volo verso un futuro ricco di grandi soddisfazioni. Sernova è stata presentata ufficialmente alla stampa e al mondo trade, lo scorso 30 Maggio, nel corso di un evento tenutosi proprio presso le Distillerie Branca.

And if, as Leonardo da Vinci said, “wisdom is the daughter of experience”, it is no coincidence that the extensive experience and wisdom in distillation and the very high quality that this ensures have always been part of Branca’s heritage and history. This is emphasised all the more by Niccolò Branca, the promoter of an entrepreneurial line applied with constant commitment and the first to believe in the value of authentic products such as Sernova: «This is what we have sought to do since 1845, when the company was founded with Fernet-Branca. Since then, we have never grown tired of taking up new challenges and promoting the “Italian way” as regards, both at home and abroad. This is the passion behind Sernova, the new vodka we intend to promote as the authentic taste of Italian fine drinking, created through the meeting between nature and man, interweaving quality and excellence, tradition and innovation, authenticity and refinement, wisdom and creative genius». The result of this project came about thanks to the collaboration between the great sommelier Luca Gardini and Branca Research and Development. A partnership that actively ensured Sernova’s unique and embracing taste that, as Gardini himself summed up, «will be appeal to connoisseurs for its clean, soft and authentic character as well as to young people, because it is a very trendy product, and to barmen in the best night spots for its unique allure». Sensorial qualities fully reflect the long, wise work behind the creation of Sernova: pure transparency and brightness characterised by a hint of fullness and roundness deriving from the 100% Italian wheat. Taste is warm, sweet, clean, balanced,


harmonious and authentic. And all this is embodied in a truly characteristic bottle, whose sinuous outlines recall the classic Bordeaux wines bottle synonymous with Mediterranean identity. And to remind us of its homeland, Sernova evokes the Italian red, white and green flag, the rose-like icon of wheat ears highlights the centrality of quality raw materials in distilling the product, while the hand-finished wax seal closing ensures distinctive excellence. The eagle - last but not least - is the famous insignia of Distillerie Branca: a symbol of a long history, the majestic queen of the skies ready to take flight towards a future rich in marvellous rewards. Sernova was officially presented to the press and the world spirits trade last 30 May, during a special event held precisely at Distillerie Branca.

Un incontro vincente A rewarding meeting

Luca Gardini

Classe 1981, è sommelier professionista dal 2003. In pochissimi anni ha conquistato il titolo di Miglior Sommelier della Romagna (regione in cui è nato e cresciuto), d’Italia, d’Europa, fino al titolo mondiale nel 2010. Luca Gardini, formidabile comunicatore del vino, è considerato uno dei migliori palati al mondo. Non stupisce, l’immediata sintonia instauratasi tra lui e Niccolò Branca da cui è nato un grande prodotto, che è insieme una sfida: Sernova, la prima vodka tutta italiana, dal “concept” alle materie prime. Come e quando è nata la collaborazione con le Distillerie Branca? «Quasi per caso», spiega Luca, «un giorno, su invito del Conte a vedere le Distillerie. È stato amore a prima vista: feeling e volontà comune di valorizzare il made in Italy». Da dove è arrivata l’idea di realizzare una vodka italiana? «Da una domanda a bruciapelo del Conte: “Luca: faresti qualcosa di nuovo, trasversale e innovativo?”. La mia risposta, ora ovvia, ma non in quel momento, fu: “Certamente sì !”. Allora il Conte mi disse: “Luca, uniamo le nostre forze, la nostra eccellenza nella distilleria e il tuo genio creativo e facciamo una vodka tutta Italiana”. In quel momento è nata Sernova, dalla comune volontà di valorizzare il meglio della nostra terra e della nostra storia, il tutto “condito” dal motto: Novare Serbando».

Foto: Guido Clerici

Quali sono state le fasi del processo di creazione di Sernova? «Fasi molto semplici a dirsi, ma naturalmente lunghe e accurate, come la selezione della più alta qualità per le materie prime di eccellenza, il grano migliore, ingredienti purissimi. E poi assaggi meticolosi, quasi maniacali, per dare una riconoscibilità e una definizione uniche al prodotto». Quali sono i punti di forza di Sernova nelle due “vesti”, ovvero gustata liscia e miscelata? «Unicità e distinguibilità. Sernova può avere due vesti, ma un unico corpo! Sia liscia che miscelata, mostra un carattere sempre unico e distinguibile, mantenendo il suo gusto anche nella mixability».

Born in 1981 and a professional sommelier since 2003. In the space of a couple of years, he won the title of Best Sommelier in Romagna (the region where he was born and grew up), Italy and Europe prior to taking the world title in 2010. Luca Gardini is a formidable wine communicator and widely held to have one of the best palates in the world. The immediate harmony created between Gardini and Niccolò Branca, then, comes as no surprise, culminating in a great product that is also a major challenge: Sernova, the first all- Italian vodka, from the “concept” through to raw materials. How and when did collaboration with Distillerie Branca come about? «Almost by chance», Luca explains, «when I was invited by the Count one day to visit Distillerie Branca. It was love at first sight: the shared feeling and desire to valorise Made in Italy ». Where did the idea of making an Italian vodka come from? «From a point blank question by the Count: “Luca: could you do something new, crossways and innovative?” My answer is obvious now but was much less so at the time: “Of course !” Then the Count said to me: “Let’s join forces our excellence in the distillery and your creative genius - to make an all -Italian vodka.” And that was when Sernova came about, from the shared desire to valorise the best of our land and our history, everything “flavoured” by the motto: Novare Serbando». What were the stages in the Sernova creation process? «Quite simple stages, all told, but naturally very long and detailed, such as selecting raw materials ensuring the very best quality and excellence, the best grain and truly pure ingredients. As well as meticulous, almost maniacal tastings to ensure unique recognition and definition for the product». What are the strong points of Sernova’s two “versions” - smooth and blended? «Uniqueness and distinction. Sernova may have two guises but only one soul! Whether smooth or blended, it always has a unique and distinctive character that keeps its taste even in mixability».


i n s i d e i t a ly

F

ernandito:

Fernet-Branca, ghiaccio e Cola, l’irresistibile formula del divertimento Fernandito: Fernet-Branca, ice and Cola, the irresistible enjoyment formula

t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

6

Fernandito è un cocktail La Mezcla è un movimento Il Fernando è una lingua E stanno invadendo l’Italia

Fernandito is a cocktail Mezcla is a movement Fernando is a language And it’s all invading Italy


Un dito di Fernat-Branca, ghiaccio e Cola a volontà: è Fernandito, il drink con la Mezcla inside, il nuovo sorprendente cocktail lanciato in Italia da Distillerie Branca, con una strategia tutta digitale, perché il web è quel mondo dove è possibile vivere nuove esperienze, dove le tendenze si incontrano per fondersi, proprio come la Mezcla. La Mezcla è quella forza creativa che unisce elementi tra loro diversi, il cui risultato è migliore delle singole parti, Mezcla è abbinare la giacca elegante con i bermuda, Mezcla è parlare lingue diverse. Perché Fernandito è Mezcla è presto detto: per l’italianità di Fernet-Branca che incontra l’internazionalità della Cola in un equilibrio perfetto tra dolce e amaro, tra innovazione e tradizione. Da aprile a maggio la campagna di comunicazione di Fernandito ha adottato una strategia “teaser”: attraverso un

A finger of Fernet-Branca, ice and cola as preferred: Fernandito is the drink with Mezcla inside, the astonishing new cocktail launched in Italy by Distillerie Branca, thanks to an entirely digital strategy - because the web is the world for living new experiences, where trends meet up to merge, just like Mezcla. Mezcla is that creative force bringing quite different things together. The result is even better than the individual parts: Mezcla means wearing an elegant jacket with Bermuda shorts, Mezcla means speaking different languages. Why Fernandito is Mezcla is soon said: the Italian personality of Fernet-Branca meeting up with the international personality of Cola in a perfect balance between bitter and sweet, innovation and tradition. Between April and May, the Fernandito communication campaign adopted a

profilo Facebook e Twitter e un sito dedicato, Fernandito ha parlato ai suoi fan della Mezcla, promuovendo anche una nuova lingua, il Fernando, un mix di italiano, inglese e spagnolo, senza svelare che Fernandito fosse in realtà un cocktail a base di Fernet-Branca e cola. A integrare “sul campo” la strategia digitale si sono svolte attività di “guerrilla marketing”, protagoniste indiscusse quattro coppie di stravaganti personaggi, i Mezlca Lovers, ragazzi che sono un mix unico di etnie diverse, che, sono stati i portabandiera dello spirito Mezcla e di Fernandito. Tra le attività di maggior successo annoveriamo Fernandito Delivery, durante il Salone del Mobile di Milano: twitta #fernanditoplease, per ricevere un Fernandito dove sei. E proprio da questo momento in poi Fernandito si è svelato per quello che realmente è: il sorprendente mix di 1 dito di Fernet-Branca, 2 cubetti di ghiaccio e Cola a piacere. A coronazione di questo successo il 13 giugno, presso il Just Cavalli Hollywood di Milano, si è tenuto il Fernandito Night Party, l’evento ufficiale di lancio di Fernandito in Italia. Una serata memorabile, con il primo DJ set dal cielo: Get Far Fargetta che ha remixato dall’alto della Torre Branca, a 108 metri d’altezza, il beat di Fernandito, una traccia esplosiva, composta proprio per l’occasione. Fernandito Night Party è stato un grandissimo successo, la prima occasione per vivere la notte in stile Fernandito. Ma questo è stato solo l’inizio: dal 14 luglio ha inaugurato il Fernandito Tour, una tour itinerante di 10 tappe a base di musica e Fernadito. L’avventura di Fernandito in Italia è appena iniziata: tra guerrilla marketing, mondo digitale e eventi estivi Fernandito sarà il cocktail dell’estate, il cocktail del cambiamento. Perché Fernandito è la tradizione che guarda al futuro, è la personificazione dei valori che contraddistinguono le Distillerie Branca, quella voglia di innovare costantemente rimanendo comunque fedele alle tradizioni.

“teaser” strategy: Facebook and Twitter profiles linked up with a dedicated site whereby Fernandito talked with its fans about Mezcla, while also promoting a new language Fernando, a mix of Italian, English and Spanish - without revealing that Fernandito was actually a cocktail based on Fernet-Branca and cola. The digital strategy was integrated “in the field” with “guerrilla marketing” operations. Four extravagant couples of young people - the Mezlca Lovers - in a unique mix off ethnic backgrounds were the flagbearers of the Mezcla and Fernandito spirit. The most successful events included Fernandito Delivery during the Milan Furniture Show: tweet #fernanditoplease to receive a Fernandito wherever you are. It was precisely from moment onwards that Fernandito was unveiled for what it really is: an amazing blend of 1 finger of FernetBranca, 2 ice cubes and Cola as preferred. Success was crowned on 13 June, at Just Cavalli Hollywood in Milan, with the Fernandito Night Party - the official Fernandito launch event in Italy. It as a memorable evening, with the first DJ set from high in the sky: Get Far Fargetta at the top of the 108 metre tall Branca Tower remixed the beat of Fernandito in an explosive track composed specifically for the occasion. Fernandito Night Party was a huge success and the occasion for living the night in Fernandito style. Yet this is only the start: the Fernandito Tour got going on 14 July, with 10 stop-offs based on music and Fernandito. The Fernandito adventure in Italy has only just begun: guerrilla marketing, the digital world and warm weather events will turn Fernandito into the Summer cocktail, the cocktail of change. Because Fernandito is tradition looking to the future, the personification of the values that have always distinguished Distillerie Branca, that desire for ceaseless innovation which nevertheless always keeps faith with traditions.


h i g h l i g h t s

F

ernet-Branca: come farsi riconoscere sempre. Da tutti.

Fernet-Branca è risultato essere il primo marchio italiano e 21° nel mondo nella classifica dei Top 100 Premium Spirits Brands 2011 stilata dal magazine americano Impact. Fernet-Branca emerges as the top Italian brand and 21 st world-wide in the Top 100 Premium Spirits Brands 2011 rankings published by American magazine Impact.

t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

È proprio un vizio, quello di fare le cose all’italiana: ovvero farle bene, con passione, creatività e grande gusto. Ancora una volta il ‘Made in Italy’ ha colpito nel segno. Questa volta grazie a Branca, alla sua tradizione, all’armonia dei sapori, alla grande dedizione: tutti ingredienti alla base dei suoi prodotti. Nello specifico, il successo è stato ottenuto da Fernet-Branca, il prodotto-icona di F.lli Branca Distillerie, che dal 1845 ha saputo conquistare il mondo portando l’eccellenza e la qualità tra gli estimatori del ‘bere consapevole’. Secondo la classifica dei Top 100 Premium Spirits Brands 2011 stilata dal magazine americano Impact, infatti, Fernet-Branca occupa il 21° posto generale ed è il primo brand italiano assoluto: un risultato che riempie d’orgoglio.

L’ autorevole rivista internazionale di settore ha certificato che Fernet-Branca è lo ‘spirit’ italiano più apprezzato al mondo, e questo accade perché l’azienda ha saputo trovare la giusta sintesi tra tradizione e modernità, cultura e mercato. Ancora un successo nel palmarès dell’azienda, ribadito anche dal Presidente Niccolò Branca: «La nostra forza negli anni è stata quella di credere nei nostri prodotti e nel perseguimento dell’autentico ‘fare italiano’ con passione, genuino, manifatturiero, con una visione a lungo termine», ha commentato Niccolò Branca, «Ciò che emerge dalla classifica Top 100 Premium Spirits Brands 2011 del magazine Impact ci rende orgogliosi e consapevoli di essere sulla giusta strada».

8

Fernet-Branca: how to be recognised. Always. By everyone. And what’s wrong with doing things the Italian way? In other words - with passion, creativity, excellence and good taste. Once again ‘Made in Italy’ has made its mark. This time thanks to Branca, its tradition, harmony of flavours and great dedication: the ingredients distinguishing all its products. More specifically, this success was achieved by Fernet - Branca, the icon product of F.lli Branca Distillerie that since 1845 has managed to conquer the world by promoting excellence and quality among enthusiasts of ‘fine drinking’. The Top 100 Premium Spirits Brands 2011 ranking drawn up by American magazine Impact, in short, sees Fernet-Branca take 21 st place overall and absolute first place among Italian brands: a result that fills us with pride. The authoritative international magazine has certified that Fernet-Branca is the most highly regarded Italian ‘spirit’ in the world - and this is because the company has managed to find the perfect synthesis between tradition and modernity, culture and market. Yet another success story in the company’s list of awards, as President Niccolò Branca pointed out: «Our strength over the years has been our convinced belief in our products and our dedication to doing things in an authentically ‘Italian’ way, with genuine passion and long-term vision», said Niccolò Branca. «What emerges from the Top 100 Premium Spirits Brands 2011 rankings of Impact magazine fills us with pride and aware that we are on the right road forwards».


Il mondo in un bicchiere

The world in a glass

Segnatevi questo indirizzo: www.branca.it

Jot down this address: www.branca.it

Da qualche mese, il mondo Branca è “online”. Infatti, digitando www.branca.it, si accede ad una piattaforma multimediale tra le più moderne per il mondo del web. Dalla parte più ‘istituzionale’, che narra la storia dell’azienda, la sua filosofia, la sua responsabilità sociale, fino al rapporto ‘diretto’ col consumatore, creato grazie alla descrizione di come nasce un prodotto, come vive e come viene ‘trasmesso’ attraverso i social network, il portale Branca è organizzato per percorsi di navigazione. Ed ecco che è possibile cliccare su ‘Cosa si beve’ (una carrellata di cocktail con focus sui prodotti) o ‘Cosa si dice’ (eventi e news del brand) fino a ‘Cosa c’è per te’ (la parte dedicata al consumatore, con prodotti con scheda relativa e rimando al sito dedicato). Non c’è che l’imbarazzo della scelta per chi decide di ‘navigare Branca’, e questo grazie anche ai numerosi link. Il portale infatti non dimentica i principali social network quali Twitter e Facebook, ai quali è possibile collegarsi con facilità e grazie ai quali tutto il mondo Branca è collegato davvero con un click: Argentina, Stati Uniti, Europa sono costantemente uniti dal gusto e dalla tradizione italiane. E, grazie a Youtube è possibile rivedere gli spot ’storici’ e quelli nuovi. Fondamentale il blog “Economia della consapevolezza”, online dal mese di maggio, in cui il Presidente Niccolò Branca riporta costantemente i propri pensieri, i commenti e le opinioni su questa tematica oggi di grande rilievo. Branca, attraverso la voce del suo Presidente, vuole trasmettere la voce e la filosofia di un imprenditore con una visione diversa, forte, decisiva in un momento difficile come quello che stiamo economicamente vivendo. Il tutto attraverso l’approccio a un’economia che agisce in un modo nuovo, che può e deve trasmettere positività grazie alla preparazione ed alla cultura economica di chi la dirige. Il blog è diviso in alcune sottosezioni con contributi e idee particolari: ‘Ispirazioni’, ‘Medit-Azioni’, ‘Qui e Ora’, per arricchire - di ora in ora - quella ‘economia della consapevolezza’ da cui tutti dovremmo attingere sempre.

The Branca world has been “on-line” by now for a couple of months. Type in www.branca.it takes you to one of the most modern multimedia platforms in the Internet world. Starting from the typically ‘institutional’ section outlining the history of the company, its philosophy - mission and social responsibility, through to the ‘direct’ relationship with the consumer achieved thanks to descriptions of how our products Internet made, how they live and how they are ‘conveyed’ through social networks, the Branca portal is organised around several surfing routes. So, surfers can click on ‘What people are drinking’ (several examples of cocktails with a focus on products) or ‘ What people are saying ’ (events and brand news), through to ‘ Something specially for you’ (the part dedicated to consumers, with products, descriptions and links to the dedicated site). There’s an embarrassment of choice for surfers ‘navigating Branca’ - and this is also thanks to the numerous links. The portal keeps track of the main social networks such as Twitter and Facebook, ensuring easy links thanks to which the entire Branca world is only a click away: Argentina, the United States and Europe are constantly linked by Italian tastes and traditions. And, thanks to YouTube, surfers can watch all the ’historic’ spots alongside all the new ads. The “Economy of Awareness” blog - online since May - plays an important role. Here, President Niccolò Branca constantly shares his thoughts, comments and opinions on this topic of major current interest. Branca, through its President, seeks to convey the ideas and philosophy of a businessman having a very different point of view - strong and decisive even the economically difficult times we are now experiencing. This all involves an entirely new approach to the economy that can and must convey positive aspects thanks to the background and economic culture of the top person in charge. The blog has several subsections embracing special input and ideas: ‘Inspirations’, ‘Medit - Action’ and ‘Here and Now’ to enhance hereafter that ‘economy of awareness’ which we will always be able to rely on.


a r g e n t i n a

I

l concorso “FernetBranca -El Secreto de su Calidad” in tournée per tutta l’Argentina

“Fernet-Branca - El Secreto de su Calidad” competition on tour all over Argentina

“Fernet-Branca - El Secreto de su Calidad” è il nome del concorso che sta entusiasmando gli argentini che potranno partecipare grazie al web o ad azioni promozionali. Un viaggio di 5 notti in uno dei luoghi unici dell’Argentina - a scelta fra le Cascate dell’Iguazú, El Calafate o Buenos Aires - il premio finale. Semplice il meccanismo: i partecipanti devono vedere il film “Fernet-Branca - El Secreto de Su Calidad” e rispondere ad alcune domande. 25 le località interessate in cui verrà proposto uno spettacolo interattivo, con giochi e degustazioni animato, tra l’altro, dalla performance di “El Bahiano”, celebre cantante e intrattenitore. Prima tappa il 17 maggio scorso, quando si è svolta la festa per la premiazione del fortunato vincitore: Brenda Tabella di Buenos Aires.

“Fernet-Branca - El Secreto de su Calidad” is the name of the competition all the rage in Argentina, with people taking part thanks to internet and promotions. And the top prize is five nights in one of the most unique places in Argentina - choosing between the Iguazú Waterfalls, El Calafate or Buenos Aires! Nothing could be easier: participants contenders only have to watch the “Fernet-Branca - El Secreto de Su Calidad” film and answer a few questions. Twenty-five different sites will host an interactive performance, with games and tastings enlivened, among other things, by the famous singer and entertainer “El Bahiano”. The first stage took place last 17 May, when a party was held to present the award to the lucky winner: Brenda Tabella from Buenos Aires.

Fernet-Branca e il “Cosquin Rock 2012”

Per il 7° anno consecutivo il Cosquin Rock, un classico della musica rock argentina, è stato presentato da un altro classico, Fernet-Branca. Palcoscenico d’eccezione è stato l’aerodromo di Santa María de la Punilla, dove le principali figure nazionali e internazionali hanno offerto il meglio dei loro repertori.

Expo-Mercolactea 2012 La campagna e l’industria del latte

t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

10

San Francisco, la provincia di Córdoba e la sua Società Rurale, rappresentante il settore agroindustriale, sono stati lo scenario dell’evento tecnologico e commerciale più importante dell’industria del latte in Argentina: Mercoláctea 2012. L’accoglienza di Fernet-Branca e di Brancamenta all’interno del paese rinsalda la presenza dei due marchi, offerti alle migliaia di visitatori che ne hanno potuto assaporare i classici e rinfrescanti sapori.

Fernet-Branca and “Cosquin Rock 2012”

For the 7 th consecutive year, Cosquin Rock - a classic rock music event in Argentina - was presented by another classic: Fernet-Branca. The amazing setting was Santa María de la Punilla aerodrome, where major national and international performers ensured a great show.

Expo-Mercolactea 2012 The countryside and the dairy industry

San Francisco, the province of Córdoba and its Rural Society (representing the agro-industrial sector) were the scenario for the most important technological and commercial event for the dairy industry in Argentina: Mercoláctea 2012. The welcome given to Fernet-Branca and Brancamenta in the country further strengthened the presence of the two brands, which were offered to thousands of visitors enjoying the classic and refreshing flavours.


Fernet-Branca e il Liquore Caffè Borghetti sposano il mondo equestre argentino

Fernet-Branca and Borghetti Coffee liqueur join forces with the equestrian world in Argentina

Fernet-Branca nell’esclusivo Pilar Golf

Fernet-Branca and the exclusive Pilar Golf Club

È consuetudine imbattersi nella presenza pubblicitaria di Fernet-Branca e del Liquore Borghetti in occasione dei tornei equestri più rappresentativi dell’Argentina, quali il torneo “Argentina Polo Tour”, i club ippici di Buenos Aires, Mendoza, Argentino, o il Club tedesco di equitazione di Ascochinga (Córdoba).

Diversi concerti di musica classica, corale o da camera, di danza classica e di tango, saranno accompagnati da Fernet-Branca nel magnifico spazio del Pilar Golf Club. Otto serate presentate da Fernet-Branca durante l’anno in corso, che si avvarranno dell’arte del calibro della soprano Virginia Tola, del pianista Alexander Panizza, di Mora Godoy e il suo “Tango Ballet”, del controtenore Martín Oro, del famoso ballerino Iñaki Urlezaga e della Camerata Bariloche.

It is by no means unusual to come across FernetBranca and Borghetti Liqueur advertising during the most popular equestrian tournaments in Argentina, such as “Argentina Polo Tour”, or the horse clubs of Buenos Aires and Mendoza, and even the German Equitation Club in Ascochinga (Córdoba).

Classical music concerts, choirs and chamber music, as well as classic and tango dance, will be accompanied by Fernet-Branca in the magnificent facilities of the Pilar Golf Club. Eight evenings presented by Fernet-Branca during the year boasting artists of the calibre of soprano Virginia Tola, pianist Alexander Panizza, Mora Godoy and her “Tango Ballet”, countertenor Martín Oro, famous ballet dancer Iñaki Urlezaga and Camerata Bariloche.

V Torneo Long Drive Coppa Fernet-Branca

5 th Long Drive Tournament Fernet-Branca Cup

Chantecler Tango uno spettacolo unico presentato da Fernet-Branca

Chantecler Tango unique performance presented by Fernet-Branca

Fernet-Branca accanto al Dakar Series e a Orly Terranova

Fernet-Branca backing Dakar Series and Orly Terranova

L’incontro di golf più emblematico di Córdoba è stato premiato da Fernet-Branca, che ne ha ribattezzato la Coppa con il suo nome. Tenuto nella Golf Academy della città di Villa Allende, vi hanno partecipato celebri golfisti locali come Eduardo e Andrés Romero, o Ángel “Pato” Cabrera. Alla fine del torneo, la notte è stata coronata con un’esclusiva sfilata di moda.

Un nuovo musical, ispirato all’antico e celebre cabaret, con l’inconfondibile firma della ballerina e coreografa Mora Godoy, è stato presentato da Fernet-Branca nella calle Corrientes. In attesa dell’inizio dello spettacolo, il pubblico ha degustato un classico: Branca & Cola.

Per la prima volta nella sua storia, il Dakar Series “Desafío Litoral” si terrà in Argentina e Fernet-Branca ne sarà lo sponsor. Si tratta di un percorso che unisce il litorale argentino con quello paraguayano. Fernet-Branca accompagnerà il pilota argentino Orlando Terranova in questa nuova sfida.

Fernet-Branca e la V Edizione del Concorso “Arte Único” nella categoria Manifesti Pubblicitari

Il nuovo concorso di manifesti pubblicitari di FernetBranca “Arte Único” ha creato una grande aspettativa grazie all’ammissione di artisti novelli che trovano in questo evento un’opportunità per far conoscere il loro

The most emblematic golf event in Córdoba rewarded by Fernet-Branca with a Cup named after the company. Held at the Golf Academy in Villa Allende, the event involved a number of well-known local golfers such as Eduardo and Andrés Romero, not to mention Ángel “Pato” Cabrera. The tournament culminated in the evening with an exclusive fashion show.

A new musical, inspired by famous and traditional cabaret with the incomparable signature of the ballerina and choreographer Mora Godoy, was presented by Fernet-Branca in the streets of Corrientes. While waiting for the performance to start, the audience enjoyed a classic taste: Branca & Cola.   For the first time in its history, the “Desafío Litoral” Dakar Series will be held in Argentina with Fernet-Branca as sponsor. The route takes in the coastline between Argentina and Paraguay. Fernet-Branca is backing Argentinean driver Orlando Terranova in this new challenge.

Fernet-Branca and the 5 th Edition of the “Arte Único” competition in the advertising posters category

“Arte Único” - the new Fernet-Branca advertising poster competition - has already generated great expectations thanks to the inclusion of emerging artists. This event offers them an opportunity to promote their talent all over the country through intrinsic bonds with


a r g e n t i n a

talento in tutto il paese, unendosi intrinsecamente al brand. La tematica del nuovo concorso, dal titolo “Connessi”, offre un’infinità di possibilità per dare libero sfogo alla creatività in relazione con il brand.

the brand. The theme of the new competition - titled “Connessi” (Connected) - offers an infinite range of possibilities for unleashing creativity in relation to the brand.

Festeggia la Festa del Papà assieme a Fernet-Branca

Father’s Day celebrated together with Fernet-Branca

Branca presente nei migliori ristoranti di Buenos Aires. “Italia si avvicina…Cucina Paradiso”

Branca present in the best restaurants in Buenos Aires.“Italy getting closer … Cucina Paradiso”

Tendenze Cocktail durante la XIX Mostra di “Cuisine & Vins”

Cocktail trends during the 19 th “Cuisine & Vins” Exhibition

Fernet-Branca e il ciclo di “Bar Illustri di Buenos Aires”

Fernet-Branca and the “Famous Bars of Buenos Aires” cycle

Durante il mese di giugno, Fernet-Branca ha presentato il suo nuovo cofanetto per ‘viziare’ un po’ tutti i papà in occasione della loro festa. Dallo stile elegante e raffinato, la presentazione è servita da accompagnamento per le calde emozioni e i momenti in compagnia dei consumatori.

Il noto chef e showman televisivo di successo Donato Di Santis inaugurerà il nuovo ristorante “Cucina Paradiso” nel quartiere di Belgrano, a Buenos Aires. Fernet-Branca si unisce a questo nuovo progetto gourmet, che sarà dotato di ambienti esclusivi e in cui sarà possibile abbinare gli ineguagliabili piatti con l’ampia gamma di bevande di casa Branca.

A giugno, Fratelli Branca ha partecipato alla XIX Mostra di “Cuisine & Vins” nel Palacio Paz di Buenos Aires. Un raffinato gruppo di consumatori, opinion leader e prestigiosi gastronomi hanno preso parte alla più importante fiera argentina di vini, spirit, spumanti e specialità gastronomiche. Fratelli Branca e il suo stand hanno dato un caldo benvenuto al pubblico nel Salone di Bevande del Mondo, dove è stato possibile degustare Fernet-Branca, Brancamenta, Punt e Mes, Caffè Borghetti, Sambuca Borghetti, Strega e la Grappa Candolini, la Vodka Sobieski e il Gin Hendrick’s.

t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

In un’iniziativa congiunta tra Fernet-Branca e Radio Mitre, è stato inaugurato il ciclo “Bar illustri di Buenos Aires”. Accompagnato dal racconto del celebre storico Eduardo Lazzari, l’iniziativa ha per obiettivo quello di ricordare e commemorare la ricca storia dei famosi “Bar illustri” di Buenos Aires, quali La Biela, Oviedo, Tortoni, Miramar, 36 billares, La Puerto Rico, El Gato Negro, Las Violetas o Los Angelitos assieme a Fernet-Branca.

Fernet-Branca presented its new gift box throughout June as a treat for all fathers on their special day. The elegant and sophisticated style is an ideal accompaniment for such special occasions and enjoyment in good company.

Well-known chef and successful TV showman Donato Di Santis will inaugurate the new “Cucina Paradiso” restaurant in the Belgrano quarter of Buenos Aires. Fernet-Branca teams up with this new gourmet project and its exclusive settings, where it will be possible to pair incomparable dishes with the impressive range of Branca drinks.

Fratelli Branca took part in the XIX “Cuisine & Vins” Exhibition in the Palacio Paz, Buenos Aires, in June. A sophisticated group of consumers, opinion leaders and prestigious gourmets took part in the most important exhibition in Argentina of still and sparkling wines and food specialities. The Fratelli Branca stand ensured a warm welcome for visitors to the Drinks of the World Exhibition, with tastings of Fernet-Branca, Brancamenta, Punt e Mes, Caffé Borghetti, Sambuca Borghetti, Strega and Candolini Grappa, Sobieski Vodka and Hendrick’s Gin.

A joint initiative between Fernet-Branca and Radio Mitre was the inauguration of the “Famous Bars of Buenos Aires” event. Narrated by famous historian Eduardo Lazzari, the event aimed to recall and commemorate the impressive history of the “Famous Bars” of Buenos Aires, such as La Biela, Oviedo, Tortoni, Miramar, 36 billares, La Puerto Rico, El Gato Negro, Las Violetas and Los Angelitos, together with Fernet-Branca.


b e i n g b r anca

13

Q

ualcuno vuole un drink? Anyone for a drink?

Grandissimo successo per la Fratelli Branca Experience svoltasi a Portland, Oregon negli Stati Uniti, lo scorso aprile. Palcoscenico - è proprio il caso di dirlo - della manifestazione è stato il Gerding Theater, dove l’evento si è svolto in collaborazione con l’Associazione dei Bartender e con la rivista Imbibe. Oltre 200 barman hanno preso parte all’evento e la maggior parte di loro indossava la propria miglior divisa ‘proibizionismo-style’. I numerosi partecipanti hanno avuto in questo modo la grande opportunità di assistere ad una vera “training session” per conoscere tutti i segreti di Fernet-Branca e del resto della gamma dei prodotti delle Distillerie Branca. L’ Associazione ha inoltre servito fantastici cocktail a base di Fernet-Branca, Antica Formula, Punt e Mes, Brancamenta, Caffè Borghetti e Grappa Candolini ed il cibo, preparato dal famoso ristorante di Portland ‘Simpatica’, è risultato essere l’accompagnamento perfetto. La Jenny Finn Orchestra ha fatto da sottofondo al diver-

timento degli invitati. Il ‘dress code’ ? Tipico dell’America del Proibizionismo: le signore con i loro vistosi abiti svolazzanti e gli uomini azzimati in elegantissimi abiti gessati. Assolutamente perfetti ! The Fratelli Branca Experience held in Portland (Oregon, U.S.A.) this past April at The Gerding Theater in conjunction with the Portland Bartender’s Guild and Imbibe Magazine was a huge success. More than 200 mixologists attended the event and most of them were dressed in their best Prohibition attire. The crowd had an opportunity to learn all about Fernet-Branca and the Distillerie Branca portfolio. The Guild served amazing Fernet-Branca inspired cocktails and the food by Simpatica was the perfect accompaniment. The Jenny Finn Orchestra provided the music. Everyone looked their Prohibition best with flashy flapper dresses and dapper suits.

e v e n t o a l l a to r r e b r a n c a

M

aria Teresa Branca

Maria Teresa Branca

Tra arte e fotografia Between art and photography

La terra come scena principale su cui una farfalla si posa, leggera e ambigua, da protagonista. Il Just Cavalli Hollywood, location alla base della Torre Branca, è stata la sede ideale per la prima personale “Terra & Frammenti” dell’architetto Paola Macchi, design e fotografa d’eccezione.

The land as the main scene where a delicate and ambiguous butterfly settles, in the foreground. Just Cavalli Hollywood, a location below Torre Branca, was the ideal setting for the first personal show “ Terra & Frammenti” (Land & Fragments) by architect Paola Macchi, an exceptional designer and photographer.

Sponsor della mostra Fratelli Branca Distillerie, presente alla serata Maria Teresa Branca, grande estimatrice di arte.

The sponsor of the exhibition was Fratelli Branca Distillerie, represented on the evening by Maria Teresa Branca, a great admirer of art.


th e

voi ce

o f

Intervista a Eugenio Morlacchi

14

Interview with Eugenio Morlacchi

U

An eye on the spirits n occhio sul mercato degli spirits market

t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

Ne parliamo con Eugenio Morlacchi, direttore commerciale della centrale acquisiti C3 alla quale sono associati diversi clienti nazionali della Gdo. Morlacchi definisce gli accordi commerciali riguardo alla distribuzione dei prodotti Branca per tutti questi punti vendita, ed ha una visione globale del business, essendo responsabile di diversi settore merceologici oltre a quello degli spirits.

We talked with Eugenio Morlacchi, Sales Director of C3 Central Purchasing that works with several largescale distribution clients in Italy. Morlacchi defines the commercial agreements concerning distribution of Branca products for all these points of sale and has a global vision of the business, since he is also responsible for several other trade sectors as well as spirits.

Qual è dunque la situazione nel nostro Paese? «Il fatturato al 31 marzo 2012 Spirits del Gruppo C3 supera i 25 milioni di euro, in crescita del 2,7% rispetto allo stesso periodo anno precedente (considerando gli accordi in essere con le aziende di produzione nell’anno 2012), mentre rispetto ai dati di mercato nazionali rilevati, sempre a pari periodo, siamo a + 2,1% ». +16% di vendite rispetto all’anno scorso per i prodotti Branca. Quali sono stati i fattori che hanno portato a un aumento delle vendite dei prodotti Branca? «Sicuramente, il cambio di marcia apportato dalle Distillerie Branca e il contributo dei nuovi funzionari sono stati decisivi per il raggiungimento di questo +16%: il nuovo porta sempre crescita! Anche il lavoro di restyling e il nuovo modo di veicolare i prodotti, con i nuovi spot pubblicitari, sono stati a mio avviso determinati a supporto della vendita. Ricerca e innovazione previsti per l’anno in corso sicuramente faranno da complemento al raggiungimento degli obiettivi 2012 ».

What is the situation in Italy? «The spirits turnover as of 31 March 2012 by the C3 Group was in excess of 25 million euros, up by 2.7% compared to the same period last year (and considering the agreements in place with production companies in 2012), while compared to market data on a national scale for the same period, we are at +2.1%». +16% of sales compared to last year for Branca products. Which factors have brought about increased sales for Branca products? «Undoubtedly the new drive implemented by Distillerie Branca and the input of new managers were decisive in attaining this +16% result: change always encourages growth! Restyling work and the new approach to product promotion, with the new advertising spots, in my opinion were also important in supporting sales. Research and innovation envisaged for the current year will certainly help achieve objectives for 2012 ». Could you give us a brief description of the group? «The C3 Consortium this year celebrates its 40 th anniversary. It has always been a group of self-governing, independent entrepreneurs enjoying strong bonds with local areas. C3 focuses on effectiveness and final results, and our guiding philosophy is simple: buy, sell and pay. C3’s partners move around their local areas with agility and determination, applying the Value for Money strategy. Attentive over purchases and the forerunners of the Every Day Low Price, C3’s partners stand as authentic benchmarks for selling prices and are often marked out as among the most competitive on the market serving the retail sector. Turnover achieved by the 22 members of the consortium in 2011 came to 3.5 billion euros. The turnover posted in the first quarter saw comparable growth of 7.68%. The C+C channel and traditional wholesale have seen a slight downturn, while the retail

Può farci una breve descrizione del gruppo? «Il Consorzio C3 compie quest’anno 40 anni di vita. È da sempre un gruppo di imprenditori autonomi, indipendenti e con forte connotazione di localismo sul territorio. C3 punta sulla concretezza e sui risultati finali e la nostra filosofia è semplice: comprare, vendere e pagare. I soci C3 si muovono nel territorio d’appartenenza con agilità e determinazione applicando la strategia del Value for Money. Attenti agli acquisti e antesignani dell’ Every Day Low Price, i soci C3 compaiono quali autentici benchmark del prezzo di vendita e spesso evidenziati tra i più competitivi nel mercato rivolti al retail. Il fatturato espresso dai 22 associati appartenenti al consorzio nell’anno 2011 è stato di 3,5 miliardi di euro. Il dato di fatturato espresso nel primo trimestre ha segnato una crescita del 7,68% a pari strutture. Il canale C+C e


t h e

In costante evoluzione e con performance positive: è quanto emerge dall’analisi dell’andamento del mercato degli spirits in Italia e di quello, nello specifico, dei prodotti Branca. Constant evolution and a positive performance: this is what emerged from analysis of the market trend for spirits in Italy and, more specifically, for Branca products.

v o i c e

15

o f

l’ingrosso tradizionale hanno segnato un leggero rallentamento mentre le strutture retail hanno dato importanti crescite soprattutto nell’Area 2 Nielsen, autentica roccaforte del gruppo». Considerando il panorama distributivo odierno, quali sono i punti di forza della vostra struttura? «Oggi il Consorzio C3 vanta una centrale fortemente politica ma anche rapidamente decisionista grazie al filo diretto con il titolare dell’impresa associata. La capacità di negoziare in tutte le categorie presenti nel mercato della distribuzione moderna fa della nostra centrale un reale motivo di vanto. Snellezza, duttilità e poco personale impiegato, fortemente motivato, aiutano il gruppo a mantenere i costi contenuti e ad ottimizzare ogni minima risorsa necessaria all’associato per affrontare il mercato, di questi tempi davvero molto duro».

area has seen important growth - especially in the Nielsen 2 Area, the authentic stronghold of the group ». Given the current distribution panorama, what are the strong points of your set up? «Today, the C3 Consortium boasts a strong central purchasing policy that equally ensures fast decisions thanks to direct contacts with the owners of member companies. The capacity for negotiation in all categories in the modern distribution market makes our central purchasing group a genuine reason for pride. Streamlined and ductile organisation, small teams of significantly motivated personnel help the Group keep overheads down and optimise even the tiniest resources needed by members to tackle the market in these truly very hard times ».

Ringraziamo il Dott. Morlacchi per la disponibilità e il tempo dedicato alla nostra rivista TASTE a dimostrazione che il rapporto tra distribuzione-industria deve comunque esprimere livelli di confronto diversi dal solito.

We’d like to thank Dr. Morlacchi for his helpfulness and the time dedicated to our magazine TASTE, demonstrating that the distribution-industry relationship must in any case also include out of the ordinary comparisons.

fa c e t o

fa c e

Intervista a Francesco Cione

Interview with Francesco Cione

n grande drink al Grand Hotel

A great drink in a great hotel

Per chi entra in hotel, il rito dell’aperitivo assume un significato particolare: per chi è appena arrivato è il momento in cui ha inizio il soggiorno in una nuova città, mentre per il cliente d’affari è la conclusione di una giornata di lavoro. Non stupisce, quindi, che i barman degli alberghi più prestigiosi amino coccolare i clienti proponendo loro drink dal tocco speciale. Come i cocktail targati Branca proposti da Francesco Cione, F&B supervisor e barman del Carlton Hotel Baglioni di via Senato, nel Quadrilatero della moda meneghina. Qual è il “touch of class” che i prodotti Branca donano ai cocktail? «Sicuramente uno spirito sincero di genuina “italianità”, fatta di passione e sentimento per quello che si fa», spiega

For people going into a hotel, the aperitif ritual takes on a special meaning: for those who have just arrived, it is the moment when staying in a new city gets going, while for business clients it marks the end of a day’s work. It comes as no surprise, then, that barmen in the most prestigious hotels love to pamper their clients with drinks with a special touch. Such as the Branca-based cocktails served by Francesco Cione, F&B supervisor and barman at Carlton Hotel Baglioni in Via Senato, in the heart of the Milan fashion quarter. What is the “touch of class” that Branca products give to cocktails? «There’s undoubtedly a sincere spirit of genuine ‘Italian

U


fa c e

t o

fa c e

Cione. «Un’evoluzione del concetto di artigianalità dove la concretezza sposa l’immagine e la cura per il dettaglio: è questo che contraddistingue un drink preparato con i prodotti Branca». Scendendo più nel dettaglio delle ricette, cosa fa di Fernet-Branca un’ottima base per cocktail? «Fernet-Branca, grazie al vastissimo spettro aromatico e alla persistenza in bocca, si presta a presentarsi in una veste del tutto innovativa. L’utilizzo in gocce, come “bitters”, esprime al meglio la forza qualitativa di questo grande liquore».

Editore Fratelli Branca Distillerie Srl Via Broletto 35 20121 Milano

A questo punto, siamo curiosi: può indicarci qualche abbinamento originale che ne testimoni la versatilità? «Provatelo per un twist sul Manhattan in gocce oppure come amaricante, sempre in gocce, per un aperitivo semisecco e fruttato, quindi in assoluta linea con il trend attuale: Fernet-Branca sa sprigionare corpo e aroma in perfetta armonia con i più diversi bouquet di fragranze».

Direttore Editoriale Niccolò Branca Vice Direttore Editoriale Valeria Conigliaro Direttore Responsabile Anna Garbagna

Quali sono, invece, le caratteristiche dei Carpano, che li rendono così speciali gustati lisci come nei cocktail? «Il fattore ‘ tradizione’ , oggi più che mai, pone la Branca con Carpano al top della produzione del più classico degli aperitivi italiani, il vermouth, di cui Antonio Benedetto Carpano, non a caso, è il padre. Ogni bottiglia - che sia Classico, Bianco o Punt e Mes - porta con sé l’idea del ‘lusso’ e il gusto dolcemente equilibrato fa sì che possa essere utilizzato in tutta facilità sia in miscelazione che sorseggiati come aperitivo. E anche, perché no, come digestivo».

Redazione e coordinamento editoriale Ne.www.s Srl Via Domenichino 40 20149 Milano Tel. 02 4802 8535 welcome@newwws.it Progetto grafico e direzione creativa Giorgio Rocco Associati Srl, Milano info@giorgiorocco.com Stampa AGF Italia Srl Via Milano 3/5 20068 Peschiera Borromeo /Mi TASTE Periodico quadrimestrale della Fratelli Branca Distillerie Srl Autorizzazione del Tribunale di Milano n°456 del 20/09/2002

t

a

s

t

e

b

r

a

n

c

a

Infine, un commento sulla “new entry” del mondo Branca: Sernova. Quali sono le peculiarità di questa vodka? «Il made in Italy è un noto punto di forza che per Sernova è forma di assoluta distinzione. Il grano italiano accuratamente selezionato, l’acqua, il processo di distillazione, la filtrazione ma, soprattutto, la tradizione Branca sono i valori aggiunti di questo prodotto ricco di carattere ma dalle sensazioni gustative delicate e armoniche». Come si degusta? E come si miscela? «Personalmente, nonostante la tradizione voglia che la vodka sia servita ghiacciata, io consiglio l’assaggio a prodotto fresco. Visto che la bella stagione è alle porte, suggerisco un Sernova Rickey, dove in un grosso calice da vino con tanto ghiaccio, spremiamo e lasciamo cadere mezzo lime, aggiungiamo 5 cl di Sernova e colmiamo con soda water, guarnendo con un profumatissimo ciuffo di menta. Enjoy!».

16

personality’ made up of passion and feeling for what we do,” says Cione. «It’s an evolution of the artisan concept where effectiveness joins forces with image and attention to details: this is what makes a drink prepared with Branca products stand out ». Going into more detail as regards ‘recipes’, what makes Fernet-Branca such an excellent base for cocktails? «Fernet- Branca, thanks to its amazing combination of aromas and persistence in the mouth, is perfect for such a new and innovative approach. Used in drops, like ‘bitters’, is the best way to highlight the amazing quality of this great liqueur ». We are now getting extremely curious: can you mention an original pairing the shows this versatility? «Try it as a twist with Manhattan in drops or as a bitters - again in drops - for a semi-dry and fruity aperitif absolutely in line with current trends: Fernet-Branca unleashes its own body and bouquet in perfect harmony with all kinds of other fragrances ». What, on the other hand, are the features of Carpano that make it so special enjoyed straight or in cocktails? «The ‘tradition’ factor, today more than ever before, ranks Branca with Carpano at the top of production of the most classic Italian aperitif, vermouth, which by no coincidence was invented by Antonio Benedetto Carpano. Every bottle - Classic, White or Punt e Mes - brings with it the idea of ‘luxury’ and the sweetly balanced taste means that it can be readily enjoyed in a blend or sipped as an aperitif. And even - why not - as a liqueur». Lastly, a comment on the “new entry” in the Branca world: Sernova. What are the special features of this vodka? «Made in Italy is a well- known selling point and for Sernova ensures something of absolute distinction. Carefully selected Italian wheat, water, the distillation process, filtration but and especially Branca traditions are the added values of this product rich in character yet ensuring delicate and harmonious taste sensations ». How is it best enjoyed? And how is it mixed? «Personally, despite vodka traditionally being served ice cold, I suggest tasting it fresh. Since summer is almost underway, I recommend Sernova Rickey: take a large wine glass with plenty of ice, squeeze in the juice of half a lime, add 5 cl of Sernova and top off with soda water, garnished with a highly-perfumed sprig of mint. Enjoy ! ».

Taste 35 - House Organ - Fratelli Branca Distillerie  

Il gusto del vivere italiano - The taste of italian lifestyle. Rivista della Fratelli Branca Distillerie Milano

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you