Page 1


Indice Capitolo 11: Colorare l’acqua ...................................................004 Capitolo 12: Cuoio e pelle ....................................................... 015 Capitolo 13: Colorare la luce ................................................... 027 Capitolo 14: Colorare i fiori ..................................................... 038 Capitolo 15: Effetto rétro e colore della lineart ........................ 050 Capitolo 16: Realizzare le ombre con lo stesso colore .............. 061 Capitolo 17: Colorazione con molte sfumature ........................ 073 Capitolo 18: Colorare le piume ................................................ 084 Capitolo 19: Colorazione di design .......................................... 095 Capitolo 20: Colorare i dolci .................................................... 107 Capitolo 21: Espressività e colore ............................................. 121


007

g di Makin i Haruh

Capelli

Midori: Che carina. Le starebbe bene il nome "Lilia-chan", non trovi? E ora colora! Haruhi: Allora, per i capelli non immersi nell'acqua lasciamo un Y04 come colore dei punti di luce. Seguo lo stesso procedimento di sempre: vado principalmente a istinto. Midori: Istinto! A proposito, ultimamente pare tu sia diventata una fumettista a tempo pieno; è da molto che non parli con esseri umani? Haruhi: Ieri in realtà è venuto a trovarmi un assistente. Piuttosto è da tanto che non parlo con una donna, come stiamo facendo oggi.

Midori: Il tuo assistente è maschio? E va a lavorare da una ragazza così giovane e carina… che uomo immorale! Haruhi: Ma no, è un fumettista molto esperto (ride). Midori: (non ascolta) Magari proverà a sfiorarti la mano e "ahhhh"……! Haruhi: Sì sì (ride). Passiamo ai capelli nell'acqua. Coloriamo con un tono diluito, in modo da realizzare un effetto poco nitido. Partiamo da un Y00, per rispettare il colore dei capelli sopra. Inseriamo dopo le ombre con due o tre colori. Midori: Bello...

1

2

Per i capelli non immersi in acqua, lasciate tutti i punti di luce e, dopo aver steso le campiture con un giallo chiaro Y04, tracciate le ombre con un tono un po' più scuro, come un Y08. Per finire sovrapponete un Y16 nelle zone più intense.

Per trasmettere la sensazione del capello immerso nell'acqua colorate con un Y00, un giallo ancora più chiaro rispetto al Y04 che avete usato prima come base. Partite dalla superficie dell'acqua e tracciate pennellate decise.

3

Una volta colorato con un Y00 il lato interno ed esterno dei capelli, realizzate le ombre con un giallo un po' più scuro, come avete fatto per i capelli sopra la superficie dell'acqua, sovrapponendo un Y11. Infine, sovrapponete linee sottili di Y06 dove le ombre si intensificano.

Superficie dell'acqua Midori: Il lago Akan blu~e Haruhi: Voglio realizzare una gradazione all'interno di ogni singola parte, così che alla fine risulti una sfumatura complessiva. Midori: Oooh! Vorrei proprio vederlo! Per favore. Haruhi: (ride) Allora, nei cerchi d'acqua faccio una campitura con il B00, per poi sfumare con il B12 e il B21. Midori: Che bella sensazione di movimento. Haruhi: La sto realizzando un po' a intuito. Midori: È il tema di oggi, "andare a intuito"! E a intuito direi

che Lilia-chan si sia dimenticata come nuotare. Haruhi: Una sola passata non è bastata (ride). Va bene, allora stendiamo una seconda volta il B00. – Stendi il colore prima che l'altro si sia completamente asciugato? Haruhi: Pensavo di sfumarlo. …Forse l'acqua è troppo blu? Sembrano sali da bagno della Bathclin? Anche se forse a parlare di marche come questa rischio di rivelare la mia età. Midori: La Bathclin!!


009

L'illustrazione dell'adorabile sirenetta è finita. Questa volta Haruhi ha reso l'effetto dell'acqua realizzando delle gradazioni attraverso varie sfumature. Se volete realizzare un effetto dal forte contrasto, come ha fatto Haruhi, è importante mantenere un senso di realismo quando andate a deformare l'immagine, quindi create una trama di cerchi d'acqua

Fine

dalla gradazione ben delineata e per completare coprite con il bianco le linee dei bordi principali. Per quanto riguarda gli elementi immersi nell'acqua, scegliete sempre un colore di un tono piĂš chiaro rispetto a quelli sopra la superficie e sovrapponeteci un celeste, in modo da rendere con facilitĂ l'effetto desiderato.


011

Schema dei colori di Midori


022

Lineart di Midori


026

Ecco terminata la nostra ladra coperta da abiti in pelle. Per lo scamosciato scelto da Midori, la parte interna è felpata. Ăˆ il suo fascino. Questa volta, per portare alla luce la trama desiderata, l'artista ha scelto una tecnica di colorazione specifica. Dopo aver steso la base, ha realizzato dei motivi con ordine casuale, spandendo man mano il colore. La sovrapposizione del blender permette

Fine

all'inchiostro di desaturarsi, conferendo al tessuto un effetto di abito usato. Sia per la parte chiara che per quella scura dell'abito, l'effetto di pelle scamosciata viene realizzato con questo metodo.


045

Lineart di Midori


069

g di Makin Midori

Ombre

Haruhi: Devi iniziare stendendo tutte le ombre? Midori: Sì. Indipendentemente dalla zona, devo farle tutte. Inizierei dalle ombre del seno, con un E11! – Realizzerai sia le ombre della pelle sia quelle degli abiti con lo stesso colore? Midori: Sì. E anche i capelli e il resto. Se come colore risultasse troppo saturo basterebbe poi passarci sopra il grigio…. – Per quanto riguarda il colore dei vestiti, ne hai scelto uno che stia bene anche con il tono delle ombre? Midori: Anche se sovrapponendo un blu al marrone delle ombre si ottiene un colore un po' sporco, il risultato non è poi così spiacevole secondo me. Penso che potrebbe essere interessante usare una tecnica simile a quella delle ombre che si fanno in animazione. Oggi ho un po' di febbre…

Haruhi: Eh, cosa (ride)?! Midori: Sono febbricitante e debilitata… Mi sento mancare le forze e non riesco a colorare bene…. – Forse ti sei presa un raffreddore (ride). Haruhi: Le ombre sono fighe! Midori: Meno male. Ah, ho sbavato il colore…… È perché sono febbricitante… non ho forza…. Haruhi: Abbiamo capito, abbiamo capito (ride). Midori: Le ombre che si formano sotto al collo sono intense, perciò vado ad utilizzare un colore un po' scuro, come l'E43. Se non inserisco ombre dopo può risultare troppo piatto. Devo fare attenzione… ah, no, sto mettendo male il colore sul viso! Haruhi: Sì sì (ride).

Ombre complessive

Stendete le ombre con il colore della pelle E11. Realizzate con lo stesso colore anche zone per le quali normalmente avreste usato toni diversi, come il seno e il bikini. Lo stesso vale per le ombre proiettate dalle trecce o sulle colonne nello sfondo. Ombre scure

Con un marrone E43 stendete le ombre più scure, come quelle del colletto e delle braccia.


081

g di Makin Midori

Cielo

Midori: Pensavo che, se avessi passato il blender, il cielo avrebbe sbavato sulle nuvole. Invece no. Devo stare attenta a non finire sull'area del maglione. Haruhi: Bene, e ora il passaggio successivo. Guarda che il colore si asciuga eh. Midori: Ok, inizio subito a sovrapporre il BG11! Haruhi: Ah, ecco che si sfuma. Midori: Le zone bagnate dal blender sono sfumate, mentre le altre risultano più nette. Sovrappongo un G12 al BG11, prima che quest'ultimo si asciughi. Voglio unire i due colori. E ora passo al giallo Y00! Haruhi: Non sarebbe meglio passare prima il blender, poi il giallo e infine il verde? Midori: Dici? In effetti se passassi il verde prima che si asciughi il resto… aaah, come viene bene! È un buon esercizio! Sono ancora nella fase dell'esercitazione?

Haruhi: Sta venendo fuori un bel colore (ride). Midori: Però si asciuga così velocemente che dovrei tenere un blender in ogni mano. Forse è anche perché sulla carta da fotocopie il colore si sfuma peggio…. Haruhi: Mi fai venire voglia di darti una mano. Sensei, guarda che si sta asciugando (ride). Midori: Aaah! È una strada senza uscita. La vita è piena di difficoltà. Haruhi: Ma è proprio per questo che è interessante, no? E anche se dici così, la sovrapposizione è fantastica. Midori: Sembra venir fuori un effetto carino, no? Haruhi: Sì. Sembra dipinto. È bello. Midori: Eh? Ma va bene, anche se siamo a lezione di copic? Haruhi: Certo, perché con i copic si riescono a fare un sacco di effetti (ride).

1

2

3

Passate il blender per delineare il bordo delle nuvole. Il colore che sovrapporrete verrà sfumato.

Passate il BG11 sul blender, prima che si asciughi. Il lato sinistro è più sfumato rispetto a dove il blender si è asciugato.

P e r f i n i re a g g i u n g e t e i l G 1 2 a i contorni delle nuvole. Mescolate il colore a quello steso prima, fintanto che questo non è asciutto.

4

5

Partite con il giallo Y00 dal contorno della nuvola verso lo spazio aperto. Dove si mescola con i colori stesi in precedenza, il tono sarà diverso.

Ripassate leggeri con il verde, dopo avere più volte sovrapposto il giallo. Ogni tanto sfumate con il blender. L'effetto sarà simile all'acquarello.

1

2

Se usate il giallo come ultimo colore sfumate con il blender e sovrapponete il giallo anziché il verde.

Una volta finito di sfumare il giallo, aggiungete il verde, poi di nuovo il giallo e infine l'azzurro.

1

Stelle Colorate con un Y00 le stelle e le aree circostanti. Poi punteggiate il contorno della stella con un Y17.

2

Per sfumare ulteriormente l'area intorno alle stelle, usate il giallo, l'arancione e qiundi il blender. R i p a s s a t e , i n f i n e , i b o rd i c o n l'arancione.

Tecniche di illustrazione - Copic - Vol 2  

La seconda parte del trattato sulle tecniche di colorazione a Copic visto dagli occhi di Midori Fuu e Harui Kato, illustratrici professionis...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you