Page 1

ANNO III NUMERO 04 INVERNO DICEMBRE 2015 www.fsitaliane.it

L’ottava meraviglia

WEEKEND

TOP 10

Salerno Trentino

POSTCARD

AGENZIE FRECCIAVIAGGI

Cuba

Treno+Hotel

IL TRIMESTRALE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE


a partire da 24,00 euro


VIAGGIARE IN INVERNO? Facile con Maggiore e Trenitalia!

Il modo più comodo di viaggiare, Anche in inverno, riaccendi la tua voglia di viaggiare e scoprire le località più suggestive del nostro Paese. Ovunque tu decida di andare, con Trenitalia arrivi comodamente nelle principali stazioni italiane a bordo delle Frecce e da lì noleggi un’auto Maggiore a prezzi scontati fino al 50% con Noleggio Facile, il servizio riservato in esclusiva ai passeggeri Trenitalia. Avrai anche le catene da neve, il navigatore satellitare gratuiti ed il 50% di sconto sul portasci per un equipaggiamento a prova di vacanze sulla neve. In più, per tutto il mese di dicembre, tripli punti per i titolari CartaFRECCIA. Servizio soggetto a restrizioni. Informazioni e prenotazioni: trenitalia.com (Offerte e Servizi) - maggiore.it (Partner) - Call Center Maggiore 800 867 196. Offerta tripli punti CartaFRECCIA applicabile per noleggi auto effettuati in Italia con i codici convenzione Noleggio Facile e CartaFRECCIA, presentando la carta fedeltà del programma all’atto del noleggio.


al miglior prezzo. Enjoy travelling and discovering the most suggestive places in our country even in the winter. Wherever you decide to go, Trenitalia will take you to the main Italian stations in comfort on board the Freccia high speed trains, where you can rent a Maggiore car at special discounts of up to 50% with Easy Rent, reserved exclusively for Trenitalia customers. You’ll also get free snow chains, a sat nav and a 50% discount on a ski rack so you’re all kitted out to face the snow. What’s more, CartaFRECCIA clubcard holders will get triple points for the whole of december.

The service is subject to limitations. For information and bookings: trenitalia.com (Offers and Services section) - maggiore.com (Partners section) - Call Center Maggiore 800 867 196. The triple CartaFRECCIA points offer is valid for rentals in Italy made using Easy Rent and CartaFRECCIA offer codes and presenting your loyalty card when you pick up your rental.


COSÌ BELLO CHE NON VORRESTI SCENDERE MAI


www.trenitalia.com


6

ANNO III NUMERO 04 INVERNO DICEMBRE 2015 www.fsitaliane.it

DICEMBRE 2015

9 11 14

passepartout Per chi si muove da solo, in coppia, in famiglia o con gli amici

IL TRIMESTRALE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

RUBRICHE

18

L’ottava meraviglia

WEEKEND

TOP 10

Salerno Trentino

POSTCARD

AGENZIE FRECCIAVIAGGI

Cuba

Treno+Hotel

ANNO III NUMERO 04 INVERNO DICEMBRE 2015 EDIZIONI

IL TRIMESTRALE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

22 MAGICA NEVE

taccuino

reportage 23 LE NUOVE CABINE DELLA FUNIVIA SKYWAY MONTE BIANCO SONO LA PORTA D’ACCESSO A UN MONDO INCANTATO. PER UNA VACANZA INVERNALE DA SOGNO SUL TETTO D’EUROPA

Particolare della stazione di Punta Helbronner. Sullo sfondo il Dente del Gigante © Enrico Romanzi photos

Tappe d’inverno. Mostre, spettacoli, concerti e appuntamenti da non perdere

di Luca Mattei © Antonio Furingo

L’ottava

meraviglia

in valigia Hits & trendy. Libri, musica e consigli fashion

They look like spaceships the new cabins of the Skyway Monte Bianco, the cable way that connects the city of Courmayeur to the highest peaks of the roof of Europe. Here is the gateway to a magical world for a winter holiday dream.

S

alire sempre più su. Quando ci si trova a Courmayeur, di fronte ai suoi 4.810 metri di altezza, sembra che sia lo stesso Monte Bianco a invitare a raggiungere le sue vette e godere, sguardo in giù, di un panorama mozzafiato. Il tetto delle Alpi quasi si nasconde, circondato dai suoi satelliti montuosi, e una volta arrivati in alto l’intimità non si perde. Porta d’accesso a questo mondo incantato sono le storiche funivie definite “ottava meraviglia” del mondo. Negli anni ’40 del secolo scorso era stato il visionario conte Dino Lora Totino, un ingegnere biellese, a intravedere per primo la possibilità di realizzare via aerea un ponte tra Italia

TORINO TRAVEL PLANNING

17

diario di viaggio

INVERNO·DIC2015

Caterina Balivo: alla guida del primo adventure show di Rai 2, in cima alle vette

21

easy travel Speciale Giubileo: offerte e servizi FS per raggiungere Roma e non solo

22

© Giuseppe Maggiore - Officina B5, Scuola d’illustrazione

INVERNO·DIC2015

1

Una delle cabine Skyway Monte Bianco

22

reportage Monte Bianco: dalla Skyway ai capolavori di cultura e natura

30

54 FRECCE GIORNALIERE 54 FRECCE TRAINS A DAY 22 32 Durata minima del viaggio Minimum journey time Torino P.S.-Milano P.G. in 44’ Roma T.ni-Torino P.S. in 3h e 52 Venezia M.-Torino P.S. in 4h e 08 www.trenitalia.com

SAVE WITH A/R in giornata e/and Weekend CartaFRECCIA Special, Young e/and Senior Speciale 2x1 Bimbi Gratis www.trenitalia.com

TRAIN&HOTEL MERCURE TORINO CRYSTAL PALACE **** Via Nizza, 11 treno+hotel a/at ¤ 160 da/from Roma ¤ 115 da/from Bologna ¤ 128 da/from Firenze www.frecciando.com

INVERNO·DIC2015

zoom A caccia delle suggestive dimore italiane di Babbo Natale


sommario 32

7

52

60

ANNO I - NUMERO 04r - DICEMBRE 2015 - www.fsitaliane.it

#Note è il nuovo magazine gratuito, tascabile e smart dedicato ai viaggiatori del trasporto regionale. È distribuito a Roma Termini e Milano Centrale negli appositi il piacere di accompagnarvi your journey is our pleasure dispenser all’ingresso dei binari. Tanti gli appuntamenti per l’Italia legati a cibo, arte e sport, ma anche a moda, musica, teatro, cinema e fumetti. Sull’ultimo numero la vincitrice di X Factor 5, Francesca Michielin, presenta l’album di20. #Note si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito www.fsitaliane.it

© Fotolia.com

48 sapori Info viaggio e estraibil

La nuova card del trasporto regionale The new regional trains card

Sul prossimo numero

|

37 44

Primavera tra le regioni e i borghi d’Italia. Mille idee soggiorno comodamente raggiungibili con le Frecce e tante offerte per creare, risparmiando, il proprio itinerario.

weekend Pas de deux: un 2016 di coccole e benessere

55 night&day

Salerno tra le Luci d’artista e il Giardino di Minerva

58 postcard

Cuba: spiagge, musei, e buona cucina

63 travel 2.0

La tecnologia al servizio del viaggio

top 10 Trentino multitasking non solo ad alta quota

La ricetta altoatesina al sapor di montagna

64

AGENZIE

Tanti viaggi, una sola agenzia La rete Frecciaviaggi è attiva nelle principali città italiane. Pensa solo a dove andare, al resto ci pensa Frecciaviaggi

INVERNO·DIC2015


passepartout 9

A cura di Dalila Ferreri

Un’idea, mille viaggi In Trenitalia Cofanetto Una meta in tre giorni

Smartbox Continua il successo di Frecciando per l’Italia, l’offerta Albatravel in collaborazione con Trenitalia per le combinazioni treno+hotel. Oltre tremila strutture disponibili nelle città servite dalle Frecce con classificazioni che vanno dai b&b agli alberghi 5 stelle. Inoltre, la formula Frecciando si può legare con altri servizi a prezzi speciali, come escursioni, ingressi a spettacoli, transfer dall’albergo alla stazione e viceversa o un pranzo gratuito in uno dei ristoranti convenzionati. Al momento della prenotazione meno vincoli per la scelta di date, città di partenza e notti in hotel con soluzioni dedicate a chi viaggia per affari e ha bisogno della massima flessibilità. www.frecciando.com

I cofanetti della collezione 2015 sono utilizzabili senza limiti di tempo e sostituibili a costo zero. I possessori dei cofanetti Soggiorni possono acquistare, presso un’agenzia partner di Trenitalia, un pass del valore di ¤ 100 per un viaggio di andata e ritorno per due persone* in 2^ classe o livello Standard su Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e ICN. www.smartbox.com

Cofanetto Meraviglie d’Italia

EMOZIONE3

Grazie alla collaborazione fra Trenitalia ed Emozione3 è possibile vivere esperienze memorabili e viaggiare in treno a un prezzo speciale. I possessori dei cofanetti Soggiorni possono acquistare, presso un’agenzia partner di Trenitalia o sul sito emozione3.it, un pass del valore di ¤ 100 per un viaggio di andata e ritorno per due persone* in 2^ classe o livello Standard su Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e ICN. www.emozione3.it *Al momento dell’acquisto del biglietto verrà applicato un supplemento di ¤ 10 a persona per le Frecce e di ¤ 3 per gli altri treni.

INDENNITÀ PER RITARDO GIÀ DOPO 24 ORE Novità interessanti per i viaggiatori di Frecce e Intercity: è possibile ottenere l’indennità di ritardo già dopo 24 ore. Per quelli compresi tra i 60 e i 119 minuti, su tutti i treni a percorrenza nazionale, il cliente può richiedere un rimborso in denaro pari al 25% del prezzo del biglietto, percentuale che sale al 50% in caso di ritardi pari o superiori ai 120 minuti. SULLA NEVE AD ALTA VELOCITÀ Tutta la convenienza delle Frecce per la settimana bianca. Per raggiungere le principali mete sciistiche, è in vendita l’offerta Speciale AV: fino al 31 gennaio si viaggia sui Frecciargento a metà prezzo rispetto al biglietto Base da/per Verona, Bolzano, Rovereto e Trento. MOBILITY HACKATHON Un nuovo progetto messo in campo da Trenitalia Regionale in collaborazione con l’Assessorato all’innovazione della Regione Toscana e l’Università di Siena: un hackathon dedicato alla mobilità sostenibile. L’evento di lancio, gestito dalla società Travel Appeal, è in calendario il 16 e 17 gennaio presso la stazione Firenze Santa Maria Novella. TICKET MARITTIMI IN BIGLIETTERIA Disponibili dal 1° dicembre presso le biglietterie e i FRECCIAClub Trenitalia, i ticket marittimi. Si può acquistare un biglietto duplice e completare il viaggio a bordo della navi Snav o Alilauro che collegano Napoli con le Isole Eolie e Pontine, Ischia, Capri, Procida e Sorrento; Ancona con Spalato e Pescara con le isole croate. www.trenitalia.com INVERNO·DIC2015


A cura di Dalila Ferreri Grotte di Castellana

taccuino

11

© Guglielmi

xmas

art

Carl Henning Pedersen Frieren (Der Verehrer) (1984) Courtesy Die Galerie Frankfurt am Main

© Carl Henning Pedersen by SIAE 2015

CASTELLANA GROTTE (BA) | fino al 12 gennaio

Natale in grotta

Immersi tra le meraviglie pugliesi è possibile vivere un suggestivo Natale nelle antiche grotte di Castellana. Il visitatore attraversa un complesso di cavità sotterranee di origine carsica. Incastonate nelle Murge sud orientali, sono considerate tra le più spettacolari d’Italia e, a pochi chilometri dai borghi incantevoli di Alberobello e Polignano a Mare, richiamano turisti da tutto il mondo. Quindici milioni i visitatori che fino a oggi hanno ammirato canyon, abissi, fossili, stalattiti, stalagmiti e concrezioni dalle forme e dai colori sorprendenti in grado di far viaggiare i sogni di bambini e adulti. La magica atmosfera delle Feste è costellata per tutto il mese di dicembre da un susseguirsi di eventi musicali diretti dal cantautore milanese Eugenio Finardi. A charming Christmas in the ancient Castellana caves, considered one of the most spectacular place in Italy, a few kilometers away from the enchanting villages of Alberobello and Polignano a Mare.

www.grottedicastellana.it ABBADIA SAN SALVATORE (SI) fino al 6 gennaio

La città delle fiaccole

Tradizionali cataste di legna a forma piramidale nella notte della Vigilia si levano al cielo rievocando uno dei più antichi miti popolari della cittadina toscana sul Monte Amiata, in un’esplosione di luci brillanti. Numerosi gli itinerari culturali attraverso i quali scoprire arte, antiche tradizioni, sapori e saperi di altri tempi. I festeggiamenti proseguono il 31 dicembre con il Capodanno in piazza e il concerto del 1° gennaio nella suggestiva Abbazia di San Salvatore. Ciaspolate, trekking nel bosco e visite guidate salutano infine l’Epifania nel delizioso centro storico. The famous torchlight procession returns on Christmas Eve in the small Tuscan town on Monte Amiata. Discover cultural itineraries and traditions until Epiphany.

www.fiaccoledinatale.it

ROMA | fino al 3 aprile

Contemporary art

A Palazzo Cipolla di Roma la mostra CoBrA. Una grande avanguardia europea (1948-1951). Il nome deriva dalle iniziali delle città di provenienza degli autori: Copenaghen, Bruxelles e Amsterdam. Centocinquanta le opere scelte, prese in prestito dai principali musei europei. Curata da Damiano Femfert e Francesco Poli, l’esposizione è occasione per comprendere la poetica artistica di un collettivo che, a metà del secolo scorso, ha voluto celebrare il richiamo alla libertà creativa contro le barriere nazionalistiche. CoBrA is the name of the new exhibit of contemporary avant-garde at Palazzo Cipolla in Rome. Creative works, from many northern European capital cities, call to mind the inner meaning of art, in the perspective of a continuous dialectic with the present history.

www.mostracobraroma.it

FLASH

PESCINA (AQ) IL SENTIERO DI SILONE L’Abruzzo è una delle regioni consigliate quest’anno dal Cai (Club Alpino Italiano) agli amanti dell’escursionismo. Tra i tanti proposti l’itinerario che tocca i luoghi in cui lo scrittore neorealista Ignazio Silone ha ambientato il suo romanzo di denuncia Fontamara. www.cai.it

INVERNO·DIC2015


12 taccuino jurassic

art

NAPOLI | fino al 28 febbraio

Days of the dinosaur

Giorgio de Chirico Il Trovatore (1917)

© Collezione privata

FERRARA | fino al 28 febbraio

Metafisica d’avanguardia

Per Magritte era l’artista in grado di concedere allo spettatore il silenzio del mondo. Questo il concept della mostra De Chirico a Ferrara 1915-1918. Pittura metafisica e avanguardie europee al Palazzo dei Diamanti. La rassegna si presta a essere testimonianza delle varie influenze che lo stile dell’autore ebbe sui contemporanei come Carrà e Morandi e su Dadaismo, Surrealismo e Nuova Oggettività. La città emiliana costituì per il maestro il tema chiave dei suoi studi sulla proiezione degli spazi, evidente nelle opere I progetti della ragazza, Il grande metafisico e Le muse inquietanti. Durante la successiva permanenza in Francia De Chirico abbandonò l’analisi prospettica per dedicarsi all’espressione plastica e malinconica della doppiezza umana. In the footsteps of the metaphysical painter Giorgio de Chirico. From the painting ripeness to the birth of the following historical and artistic tendencies.

www.palazzodiamanti.it

L’avventura giurassica di Days of the dinosaur è al Real Albergo dei poveri di Napoli. Immersi nella giungla del Mesozoico 30 esemplari animatronici capaci di riprodurre i movimenti e i comportamenti dei giganti preistorici, come il Tyrannosaurus Rex. All’interno del giardino diverse aree interattive per bambini: da Dino sand box, per aspiranti archeologi che scavano nella sabbia, alla sezione Dinosauri urlanti. Da non perdere Big Bang, il film che riproduce in 3D la primordiale esplosione da cui ha avuto origine l’universo.

Days of the dinosaur is the exhibit that changes the Real Albergo dei poveri in Naples in a prehistoric jungle of giants. Interactive dinosaurs and 3D reproductions will take back the youngest to that incredible time period.

www.daysofthedinosaur.it CORTINA D’AMPEZZO (BL) | fino al 31 gennaio

Pinturicchio

In anteprima mondiale al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi del capoluogo valdostano la discussa opera Il Bambin Gesù delle Mani del Pinturicchio. L’affresco, rimasto ignoto per più di 500 anni, racconta gli intrighi legati alla committenza papale dei Borgia. Simbolo dell’arte umbra rinascimentale, apprezzato dalle più importanti gallerie del mondo e voluto fortemente dalla Fondazione Guglielmo Giordano, intende raccontare l’imperturbabilità del tempo nella fruizione artistica. To the Museo d’arte Moderna Mario Rimoldi of Cortina D’Ampezzo the presentation of the most debated painting of Pinturicchio, Il Bambin Gesù delle Mani. Famous throughout the world, on show in Italy thanks to the Fondazione Guglielmo Giordano. © Gruppo Listone Giordano, Fondazione Guglielmo Giordano

INVERNO·DIC2015

www.regole.it/musei/Ita/Rimoldi


14

A cura di Ilaria Perrotta

Discover Rome with James Bond Patrizia Feletig e Lapo Sagramoso | Tarlo Editori, pp. 65 | ¤ 10 Viaggio tra i set della Capitale che hanno fatto da sfondo a Spectre, l’ultimo episodio di 007 interpretato da Daniel Craig. Alla scoperta di luoghi storici e segreti tratteggiati da illustrazioni originali.

Discovering the set of Spectre, the last movie of James Bond on the big screen.

book

Gulasch di cervo

hits trendy

Graf & Neuburger | Emons pp. 301 | ¤ 12,50 Un romanzo rocambolesco che accompagna idealmente il lettore attraverso l’Europa del secolo scorso. Con intelligenza e ironia, alla ricerca del tesoro di Hitler sepolto tra le montagne bavaresi. Adventures throughout Europe in search of Hitler treasure.

Andare nel posto sbagliato Franco La Cecla | Milieu, pp. 143 | ¤ 13,90 Quali sono i luoghi e le situazioni da evitare quando si parte? Lo spiega questa guida essenziale, un vero manuale al contrario per scacciare via illusioni e ovvietà di cui è vittima qualunque viaggiatore.

The essential guide for travelers to avoid awkward places and situations.

25

Adele Trascinato dalla super hit Hello, già diventata cult, l’album segna il ritorno in grande della popstar britannica lontana dalle scene dal 2011 per dedicarsi al mestiere di mamma. The British pop star is back with a new album after four years of absence.

Le cose che non ho music

Marco Mengoni L’ex vincitore di X Factor, premiato agli EMA 2015 nella categoria Worldwide Act/Europe, è di nuovo ai primi posti in classifica con un progetto anticipato dal singolo Ti ho voluto bene veramente. After the single Ti ho voluto bene veramente, the last project of the X Factor winner.

INVERNO·DIC2015


in valigia 15 fashion

La nazionale italiana di sci alpino

Fantasie multicolor regalano un tocco ironico a ogni look, come i pattern di stampo nordico che decorano con simpatia le calze Gallo dell’inverno 2016. The Gallo socks, with multicolored patterns for an ironic look.

www.gallospa.it

Per il terzo anno Piquadro è al fianco della Fisi come fornitore ufficiale della squadra nazionale di sci alpino. Per le gare 2015-16 il brand ha creato un set da viaggio: zaino e trolley leggeri e performanti in tessuto tecnico camouflage azzurro elettrico.

Le bimbe più trendy fanno scintille tutto l’anno con il maglioncino del colosso low cost svedese H&M, in ecopelliccetta rifinita con paillettes a contrasto. H&M offers to little girls a faux fur sweater with sequins.

www.hm.com

At Piquadro, official supplier of the Italian alpine ski national team, a trolley and a backpack in techno fabric.

www.piquadro.com

Se anche Fido va in settimana bianca, meglio coprirlo a dovere. Specializzata in accessori per cuccioli, Ferplast propone un caldo cappottino decorato a tema. Printed winter style coat for the four legged friends.

www.ferplast.com

Da portare ovunque lo scaldamani travel size del beauty brand Sephora. Aiuta i più freddolosi ad affrontare al meglio l’inverno. Niente più mani gelate, manca solo il camino acceso. Perfect for who feels the cold the travel size hand warmer by Sephora.

www.sephora.it

LIBRI, MUSICA E CONSIGLI DI STILE PER OGNI VIAGGIO Indispensabili per lui e lei la crema mani e il balsamo labbra. L’Occitane presenta una confezione regalo con due pratici tubetti da portare in valigia. Al burro di karité e con packaging personalizzato dall’illustratrice parigina Soledad Bravi. The gift kit offered by the beauty brand L’Occitane with hand cream and lip balm.

it.loccitane.com Adorato dalle jewel addicted, il marchio Rosato si è lasciato ispirare dalle Feste e dalle vacanze in montagna per il bracciale in argento 925, con smalti colorati e zirconi raffiguranti i simboli della stagione fredda. Inspired by mountain holidays the silver bracelet 925 by Rosato with ad hoc charms.

www.rosato.it INVERNO·DIC2015


diario di viaggio 17

Caterina tra le vette di Serena Berardi

Photo Marco Spataro

CATERINA BALIVO

Caterina Balivo, famous face of Rai 2, talks about her experience among the highest snowy peaks of Italy to host the adventure show Monte Bianco, sfida verticale.

L

a frizzante Caterina Balivo alla guida del primo adventure show di Rai 2, Monte Bianco, sfida verticale, in cui sette celebreties si sono cimentate nella conquista della vetta più alta d’Europa. Nonostante le origini napoletane, la presentatrice adora la montagna e le attività in quota. Ma se nella vita di tutti i giorni è una che prende di petto le difficoltà, le resta ancora da affrontare la paura del vuoto.

Il suo ultimo viaggio? Di ritorno da Napoli verso Milano, con il mio bambino Guido Alberto. Se viaggio con lui preferisco il treno. Meno sbalzi di temperatura e più spazio per farlo stare comodo. Cosa mette in valigia? Poche cose, giusto il necessario. Non amo i bagagli ingombranti. La vacanza dei sogni? Il classico giro del mondo, magari con l’Orient Express.

INVERNO·DIC2015


18 diario di viaggio

Compagni d’avventura? La mia amica Laura è sempre stata la migliore. Con lei Brasile, California, Santo Domingo, Sardegna. Il viaggio della vita? Due giorni di fuga a New York con mio marito. Stavamo da poco insieme, siamo partiti per festeggiare i miei primi 30 anni. Con le Frecce a? Roma e Napoli.  Com’è andata l’esperienza di Monte Bianco, sfida verticale? Benissimo, tutto nuovo e, appunto, in salita. Un’avventura che rimarrà unica, anche per le sveglie all’alba in piena estate.  INVERNO·DIC2015

Dai tutorial creativi di Detto fatto a un reality show sulla vetta più alta d’Europa. Nel lavoro e nella vita le piace misurarsi in contesti sempre diversi? Mi annoia fare le stesse cose, ho bisogno di continui stimoli e di lavorare con persone differenti. Solo così si cresce e si migliora. Nel programma i partecipanti hanno dovuto affrontare paure e limiti personali. Quali sono i suoi e come cerca di superarli? Quella del vuoto resta per me una fobia da vincere. Per quanto riguarda gli ostacoli di tutti giorni, cerco di prendere il toro per le corna.

Suo marito passa metà del suo tempo in Alto Adige. Lei ci va spesso? Tutti i weekend. Le Dolomiti sono meravigliose e i colori senza paragone, soprattutto in autunno. Amo quella sfumatura giallo oro che è possibile intravedere dalle prime ore del giorno. Cosa le piace fare in montagna? Camminare, andare alla ricerca di funghi e scendere con il bob insieme a mio figlio. Ne va pazzo!  Come trascorrerà le vacanze di Natale? Ovviamente tra i monti, con il nostro albero vero che resiste ormai da anni a ogni festività. Lì, sul nostro terrazzo, pronto per essere addobbato.


A cura di Francesca Ventre

easy travel 21

I

l Giubileo in treno. Imponente il piano elaborato dal Gruppo FS Italiane per i pellegrini in arrivo nella Capitale. Tiburtina, Aurelia, La Storta, Fiumicino e Ciampino sono le principali stazioni di interscambio dotate di parcheggi e servizi per i viaggiatori, che possono contare su oltre mille treni a disposizione. La stazione AV di Roma Tiburtina è la principale porta di accesso alla Città Eterna, servita ogni giorno da 64 Frecciarossa, 22 Frecciargento, 10 Intercity e Intercity Notte e da 307 collegamenti regionali. Potenziati inoltre i servizi ferroviari urbani con gli scali di Ostiense e San Pietro. Qui confluiscono anche 2 Frecciabianca da/per Genova, 2 Intercity Sestri Levante-Napoli e 2 Notte da/per Torino. Aumenteranno fino a 120 le corse dei Leonardo Express che ogni 15 minuti

© Giuseppe Senese/Creatività e Broadcasting - FS Italiane

FS PER IL GIUBILEO

collegano Roma con l’aeroporto di Fiumicino e sono 181 quelle tra Termini e lo scalo di Ciampino. L’offerta Trenitalia si estende poi verso gli altri principali luoghi di culto: Padova, Foggia (punto di partenza per San Giovanni Rotondo) e Ancona, da dove arrivare a Loreto. A disposizione dei fedeli Lazio Unica Pass-Speciale Giubileo, la carta ricaricabile per treni regionali e Metrebus della durata di 24, 48, 72 ore o una settimana. Tutte le informazioni su servizi e mobilità, call center e numeri per le emergenze, ogni giorno dal lunedì al sabato, su InfoGiubileo, il giornale radio dedicato a romani e pellegrini da Radio Vaticana, Ferrovie dello Stato Italiane, Agenzia per la Mobilità e Luceverde Aci. www.fsitaliane.it INVERNO·DIC2015


22 MAGICA NEVE Particolare della stazione di Punta Helbronner. Sullo sfondo il Dente del Gigante © Enrico Romanzi photos

L’ottava

meraviglia

INVERNO·DIC2015


reportage 23 LE NUOVE CABINE DELLA FUNIVIA SKYWAY MONTE BIANCO SONO LA PORTA D’ACCESSO A UN MONDO INCANTATO. PER UNA VACANZA INVERNALE DA SOGNO SUL TETTO D’EUROPA di Luca Mattei

1

Una delle cabine Skyway Monte Bianco © Antonio Furingo

They look like spaceships the new cabins of the Skyway Monte Bianco, the cable way that connects the city of Courmayeur to the highest peaks of the roof of Europe. Here is the gateway to a magical world for a winter holiday dream.

S

alire sempre più su. Quando ci si trova a Courmayeur, di fronte ai suoi 4.810 metri di altezza, sembra che sia lo stesso Monte Bianco a invitare a raggiungere le sue vette e godere, sguardo in giù, di un panorama mozzafiato. Il tetto delle Alpi quasi si nasconde, circondato dai suoi satelliti montuosi, e una volta arrivati in alto l’intimità non si perde. Porta d’accesso a questo mondo incantato sono le storiche funivie definite “ottava meraviglia” del mondo. Negli anni ’40 del secolo scorso era stato il visionario conte Dino Lora Totino, un ingegnere biellese, a intravedere per primo la possibilità di realizzare via aerea un ponte tra Italia

TORINO TRAVEL PLANNING 54 FRECCE GIORNALIERE 54 FRECCE TRAINS A DAY 22 32 Durata minima del viaggio Minimum journey time Torino P.S.-Milano P.G. in 44’ Roma T.ni-Torino P.S. in 3h e 52 Venezia M.-Torino P.S. in 4h e 08 www.trenitalia.com

SAVE WITH A/R in giornata e/and Weekend CartaFRECCIA Special, Young e/and Senior Speciale 2x1 Bimbi Gratis www.trenitalia.com

TRAIN&HOTEL MERCURE TORINO CRYSTAL PALACE **** Via Nizza, 11 treno+hotel a/at ¤ 160 da/from Roma ¤ 115 da/from Bologna ¤ 128 da/from Firenze www.frecciando.com

INVERNO·DIC2015


24 e Francia. Oggi il sistema funiviario è stato rinnovato: inaugurato a giugno con il nuovo brand Skyway Monte Bianco, si è trasformato in un’opera ingegneristica di rilevanza mondiale. Non è solo un mezzo di trasporto, ma un’esperienza di viaggio indimenticabile, un mélange di emozioni da sogno in equilibrio tra terra e cielo. Le cabine ( 1) accompagnano i visitatori dolcemente, in sicurezza e in breve tempo, percorrendo un dislivello di oltre 2.000 metri. Sono trasparenti e silenziose, di forma semisferica, simili ad avveniristiche navicelle. All’interno non si avvertono vibrazioni e rumori, non si possono formare né condensa né ghiaccio, l’illuminazione è a basso consumo e sui monitor scorrono aggiornamenti su previsioni meteo, rischio valanghe, orari dei servizi e manifestazioni. La loro vera particolarità tuttavia è la rotazione: girano di 360 gradi per offrire una vista completa sulle bellezze circostanti.

2

© Enrico Romanzi photos

Panorama da Punta Helbronner © Giuseppe Di Mauro

Sono tre le stazioni in cui è possibile sostare. Per giungere dalla prima all’ultima bastano appena dieci minuti. L’escursione inizia a Pontal d’Entrèves (1.300 metri). Nella struttura d’accoglienza si trovano ampi parcheggi, infopoint, bar, infermeria e biglietterie. In quattro minuti si è al Pavillon du Mont Fréty (2.173 metri). Per chi ama il relax sono disponibili un solarium, due ristoranti, uno shopping center e persino una cantina di vinificazione. Gli amanti del movimento fisico, invece, possono recarsi al campo ciaspole o nell’oasi che ospita il giardino Saussurea, il più alto del Vecchio Continente, da cui parte un’attrezzata rete di sentieri fino ai ghiacciai. L’ultima tappa è Punta Helbronner ( 2), a 3.466 metri. Una delle sue terrazze è l’attrazione principale dell’impianto. La vista panoramica di 14 metri di diametro ( 3, 4) offre uno spettacolo straordinario dei “4.000 d’Europa”: il Bianco, il Dente del Gigante, il Cervino, il Rosa, la Grivola e il Gran Paradiso. Gli appassionati di geologia non possono perdersi la mostra permanente di cristalli locali ( 5). Nella sala dedicata alla INVERNO·DIC2015

La terrazza panoramica circolare della stazione di Punta Helbronner

4


reportage 25 5

Mostra permanente di cristalli del Monte Bianco Sala Hans Marguerettaz, stazione di Punta Helbronner © Enrico Romanzi photos

con la neve fresca del ghiacciaio Toula, della Vallée Blanche, dei boschi di larici e abeti della Val Vény e dei canali dei Vesses, l’Arp Vieille e Youla. Gli snowborder possono cimentarsi con backcountry o jibbing e divertirsi nello snowpark. I più avventurosi, con sci o tavola, non si faranno mancare l’heliski, lanciandosi da un elicottero in volo su paradisi bianchi non raggiunti da orme umane. Una vacanza sul Monte Bianco, soprattutto in inverno, è l’ideale per coppie, gruppi e famiglie e per chi non vuole smettere di scoprire la magia fiabesca della neve. www.courmayeurmontblanc.it 3

memoria della guida Hans Marguerettaz, scomparsa prematuramente, sono raccolti fluoriti rosse e rarissimi quarzi ialini e fumé dalle forme elicoidali, estratti negli anni dai cristalliers valdostani. La ricerca di minerali è stata fondamentale per la nascita stessa dell’alpinismo. Fu infatti il cercatore Jacques Balmat a dare il via a questa disciplina, arrivando per primo l’8 agosto 1786, insieme al medico Michel Paccard, sulla vetta del Bianco. Dopo 22 anni è stata la volta della prima donna, Marie Paradis, accompagnata dal figlio quattordicenne Gédéon. Da allora una serie di scalate hanno segnato un’epopea fino all’ultimo record dell’11 luglio 2013, quando lo spagnolo Kilian Jornet i Burgada ha affrontato salita e discesa da Chamonix in quattro ore e 57 minuti. Tutta la storia dell’alpinismo è narrata dagli schermi della sala Monte Bianco, dove un’immensa vetrata ( 6) si affaccia sul massiccio e fa sembrare che lo si possa toccare con un dito. Per gli sportivi che lo vivono davvero con mani e piedi, sui due versanti dello Chécrouit e della Val Vény ci sono piste per le attività invernali sempre in ottime condizioni e adatte a tutti, principianti ed esperti. Se ci si vuole invece far catturare dal brivido, perfetti i fuoripista

6

La vetrata della sala Monte Bianco con affaccio sul massiccio © Enrico Romanzi photos

INVERNO·DIC2015


26 reportage

La valle incantata

Da Courmayeur al Forte di Bard sci ai piedi o a caccia di capolavori di storia e natura. Tra le piste e in città di Francesca Ventre

From Courmayeur to Forte di Bard, you will have fun with your skis and love for art and nature grows stronger. For the whole winter, sports and events in the city or on the slopes. The highest Carnival in Europe to celebrate, with the exclusive experience of a slope in the early morning.

© Lorenzo Belfrond

1

I

l Monte Bianco parte da Courmayeur ( 1). Con l’apertura invernale dell’avveniristica Skyway, questo gioiello delle Alpi non può che farsi ancora più bello e charmant. La cittadina si vive in mille modi: nel rispetto dell’ambiente alla ricerca di avventura, non trascurando mai la tradizione. Per provare la sensazione di galleggiare sulla neve è da sperimentare la novità dell’anno, l’e-fatbike, una bicicletta elettrica con ruote larghe che assicurano stabilità e facilità di controllo. INVERNO·DIC2015

Il lato green dello sport dà anche appuntamento, dal 25 al 28 febbraio, al Winter Eco Trail by Night, una corsa sugli sci a Plan Chécrouit tra cime innevate al chiaro di luna. A Courmayeur la piena stagione invernale è rallegrata il 9 febbraio dal Camentràn, il Carnevale più alto d’Europa. Le maschere del Vecchio e della Vecchia si aggirano per le strade accompagnate dai beuffons abbigliati con costumi rivestiti di specchi, medaglie, pompon e coccarde, suonando i campanelli appesi al cinturone. Dopo l’immancabile sfilata dei


28 reportage

INVERNO·DIC2015

© Enrico Romanzi

2

© Celestino Vuillermoz

3

4

© Enrico Romanzi

carri allegorici, la chiusura è affidata al Seittòn, una gara di taglio del tronco. Un campionato a livello internazionale è invece la Coppa del Mondo di sci femminile, che dopo 20 anni ritorna in Valle d’Aosta: La Thuile è pronta ad accogliere, il 20 e 21 febbraio, le performance di discesa libera e Super G. Tra paesaggi innevati ci si sposta nella zona del Monte Cervino ( 2), dove si trova Chamois ( 3), il Comune più ad alta quota della regione. Tra spazi bianchi e panorami estesi si può godere anche del silenzio e della solitudine con un’esperienza esclusiva per pochi mattinieri. L’itinerario Prima traccia propone la sveglia di buonora per tuffarsi nella discesa da Plan Maison a Breuil-Cervinia: il caffè nero bollente e il tè li offre la casa, o meglio la funivia. Dismessi scarponi e doposci e rientrati in abiti civili, gli amanti dell’artigianato il 30 e 31 gennaio non possono evitare la Fiera di Sant’Orso ad Aosta. Lasciata la città, bastano poche decine di chilometri per raggiungere il Forte di Bard ( 4), una fortezza digradante incastonata in una gola con ai piedi il borgo omonimo e la Dora Baltea, scenario di episodi storici dall’XI secolo al 1830, quando fu ricostruita. Ospita oggi, al posto di militari e prigionieri, il Museo delle Alpi e numerose esposizioni temporanee: fino al 2 giugno 116 opere raccolte nella mostra Golden Age. Rubens, Brueghel, Jordaens, uno zoom puntato sulla pittura olandese e fiamminga del ’600 e ’700. Ogni genere di questa fase artistica è rappresentato, dai ritratti ai paesaggi, ma soprattutto nature morte in molte varianti. Tra i nomi, oltre ai tre ricordati nel titolo, Anthonis Van Dyck e alcuni italiani del calibro di Guercino e Tintoretto. www.lovevda.it www.lathuile.it www.cervinia.it www.fortedibard.it


29

PROMOTIONAL FEATURE

AUSTRIA SWITZERLAND SLOVENIA

MILAN FRANCE

NOVENTA DI PIAVE VENICE

CROATIA

SERRAVALLE BARBERINO FLORENCE

ROME

CASTEL ROMANO LA REGGIA NAPLES


30 Santa Claus does not live only to the North Pole, but has so many houses around Italy: discover its most beautiful residences that will be appreciated not only by the children. Between fun and delicacies to enjoy, with a touch of magic, nice days with the family during the Christmas holidays.

INVERNO路DIC2015


zoom 31

Babbo Natale lovesItaly DOVE ABITA IL VECCHIETTO TANTO AMATO DA ADULTI E PICCINI? AL POLO NORD E NON SOLO. DIVERTIMENTI E LECCORNIE SU E GIÙ PER LO STIVALE ALLA SCOPERTA DELLE SUE CASE PIÙ SUGGESTIVE

i

rin Ce

Duomo di Milano. Si arriva, poi, in un grande salone in cui troneggia l’omone panciuto attorniato dai twergi, gli gnomi delle montagne. La novità rispetto agli anni precedenti è la grande area parco all’esterno, nella quale si aggirano renne, dromedari, cammelli, lama, daini e scoiattoli. Fino al 30 dicembre sono aperte anche le porte della dimora fatata di Riva del Garda (TN). Trovare questa rocca sul lago è molto semplice: basta seguire il profumo dei biscotti appena sfornati e il rumore degli elfi al lavoro. Ad accogliere i visitatori la spumeggiante Natalina, che li conduce presso lo studio delle letterine e l’officina dei folletti, in-

tt

o

C

he Santa Claus vivesse a due passi dal Circolo Polare Artico, precisamente a Rovaniemi, paesino nella Lapponia finlandese, è risaputo. Un’accogliente casetta di legno spunta nel paesaggio innevato ed è qui che il celebre Babbo, con l’aiuto dei folletti, prepara i doni da distribuire nella Notte Santa. Ma questo è solo il quartier generale, perché le sue abitazioni sono disseminate in tutto il mondo, Italia in testa. Una delle più visitate è a Ornavasso, (VB, 1), nei pressi del Lago Maggiore: qui sorge la famosa grotta, un luogo incantato che attira turisti da tutta Europa. Fino al 6 gennaio, attraverso una galleria sotterranea lunga 200 metri e animata da strani personaggi, si può esplorare l’antica cava da cui è stato estratto il marmo rosa del

© olly/Fotolia.com

di Ilaria Perrotta

1

e oB © Marc

INVERNO·DIC2015

ne

de


gg

i

32 zoom

iu

me

t ti

©F ab

io

P

© El e o n

o ra

Ra

2

3

tenti alle decorazioni con il contributo prezioso dei bimbi. I piccoli, infatti, frequentando un corso speciale della durata di un weekend, possono addirittura aspirare al titolo di elfo ( 2). Papa Noël risiede anche a Rapallo, in provincia di Genova, per la prima volta insieme ai suoi aiutanti in riva al mare. La residenza balneare del signore barbuto ( 3), visitabile fino all’Epifania, è in perfetto stile nordico, con una famigliola di orsi bianchi e un gigantesco albero natalizio all’ingresso. Seduto sul suo trono, il padrone di casa racconta fiabe e raccoglie letterine. A Cesenatico (FC) sorge il Santa Claus Village ( 4), un vero e proprio luna park a tema con un ricco calendario di iniziative fino al 6 gennaio. Nel cuore del borgo marinaro fa capolino la dimora dell’ometto vestito di rosso con accanto l’ufficio postale, dove i piccini inviano per iscritto i propri desideri con la speranza che si materializzino sotto l’albero. E poi i mercatini, la ruota panoramica,

lo zucchero filato e tanti bagliori per una giornata d’incanto. Nello stesso periodo anche il Castello delle Terme Tamerici ( 5) a Montecatini (PT) si trasforma: oltre all’edificio dove incontrare il popolare vecchietto c’è il Villaggio degli elfi, pronti a prendere in consegna le richieste dei bambini. Il parco giochi accanto attende tutti con laboratori, spettacoli, giocolieri, burattini e clown. Infine, giù verso Taranto, merita una gita il Villaggio di Babbo Natale a Martina Franca (TA). Tra casette innevate, dolci, regali e addobbi si alternano profumi e divertimenti, mentre stand e luminarie inondano il centro storico ( 6). Una chicca per chi ha voglia di sentirsi un po’ al Nord, pur rimanendo al Sud. www.grottadibabbonatale.it www.casadibabbonataleriva.it www.natalealmare.it santaclausvillagecesenatico.it www.lacasadibabbonatale.it www.ilvillaggiodibabbonatale.com

FIRENZE TRAVEL PLANNING

SAVE WITH

95 FRECCE GIORNALIERE 95 FRECCE TRAINS A DAY 34 2 59 Durata minima del viaggio Minimum journey time Firenze S.M.N.-Roma Tib. in 1h e 20 Firenze C.M.-Milano C.le in 1h e 40 Firenze S.M.N.-Venezia S.L. in 2h e 05 www.trenitalia.com

TRAIN&HOTEL GOLDEN TOWER HOTEL & SPA ***** Piazza Strozzi, 11/R treno+hotel a/at ¤ 158,5 da/from Roma ¤ 135 da/from Milano ¤160,5 da/from Venezia www.frecciando.com

©

M

L u mini a t ti a

4

A/R in giornata e/and Weekend CartaFRECCIA Special, Young e/and Senior Speciale 2x1 Bimbi Gratis www.trenitalia.com

5 ©G

asp a r ro

iF ro s

in i

6

rt

in

INVERNO·DIC2015

©

Ma


Promossa da

Palazzo Vecchio PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Il Principe dei sogni Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino

In collaborazione con

Main sponsor

Con il sostegno di

Sponsor tecnico

Organizzazione generale COMUNICARE ORGANIZZANDO

Firenze Sala dei Duecento - Palazzo Vecchio 15 settembre - 15 febbraio 2016 tutti i giorni fino al 15 febbraio 9 - 19 tutti i giovedì 9 - 14 ultimo ingresso un’ ora prima della chiusura

www.museicivicifiorentini.comune.fi.it

A Firenze: “Il principe dei sogni”. Per te 2X1* all'ingresso! *Per usufruire della promozione 2x1 è necessario presentare alla biglietteria della mostra la propria CartaFRECCIA e un biglietto valido per le Frecce, con destinazione Firenze e data di viaggio antecedente al massimo 5 giorni la visita all’esposizione


34 zoom The date with the Old Lady, who takes away all holidays, becomes an opportunity to visit, with festivals and traditions, ancient villages and art cities.

1

© Marco Secchi/Getty Image

Itinerari sulla scopa

L’appuntamento con la BEFANA che tutte le feste si porta via diventa l’occasione per riscoprire tradizioni, borghi antichi e città d’arte

di Sandra Gesualdi

A

lzi la mano chi, da bambino, la notte tra il 5 e 6 gennaio non si è addormentato aspettando la celebre vecchietta in volo sulla scopa. Tra leggenda e cultura popolare cristiana, la Befana rimane uno dei miti più vivi nell’immaginario collettivo. E una buona occasione per chiudere il periodo natalizio con un breve viaggio per lo Stivale in cui abbinare eventi speciali a luoghi suggestivi da riscoprire. A Venezia la mattina dell’Epifania si svolge la simpatica regata sul Canal Grande ( 1). Esperti canottieri travestiti con gonna e scialle si sfidano a colpi di remo, da San Tomà al Ponte di Rialto, dove è appesa una calza gigante. Vin brulé e cioccolata calda per riscaldare le passeggiate tra le calli e un salto al Peggy Guggenheim per gli ultimi giorni della retrospettiva dedicata all’artista indiano Gaitonde. Siena accende ogni suo angolo approfittando dell’atmosfeINVERNO·DIC2015

ra natalizia e propone un cartellone fitto fitto. Concerti dei cori e orchestre cittadine nella Sala del mappamondo del Palazzo Pubblico, dove è possibile ammirare la Maestà e il Guidoriccio da Fogliano di Simone Martini. Tra le novità di quest’anno il #SienaFrancigenaKids, primo trekking urbano lungo la Via Francigena dedicato ai bambini che si calano nei panni di antichi viandanti. Ogni sabato fino al 30 gennaio, con partenza da Santa Maria della Scala. Dal primo sabato del 2016, invece, il centro storico di Urbania (PU) si trasforma nella città della Befana. Luci sempre accese nei vicoli medievali e piazze storiche invase da calzette di mille colori. Sfilate, stand enogastronomici, giochi e spettacoli a cielo aperto dedicati alla magica nonnina, a cui saranno consegnate le chiavi di una casa tutta sua. Tra carbone e caramelle imperdibile una visita al Museo Civico di Palazzo Ducale, in cui è conservata un’antichissima edizione della Divina Commedia. www.comune.venezia.it | www.comune.siena.it | www.labefana.com


© Roberto Vuilleumier

top 10 37

1

TRENTINO MULTITASKING Trentino is not only for mountain lovers: many events and deals follow each other in winter to satisfy everyone. Sporty people or relax lovers, foodies and backpackers, couples and families: each to his own.

EVENTI SPORTIVI E CULINARI, MERCATINI, MOSTRE, TERME E SPETTACOLI. CE N’È PER TUTTI IN QUESTA REGIONE AMATA NON SOLO DAGLI ADDICTED DELL’ALTA QUOTA di Ida De Santis

1. Shopping nel borgo

Quest’anno il mercatino natalizio di Arco è dedicato al pittore locale Giovanni Segantini. Fino al 6 gennaio, assaporando un caldo brulé di mele, si passeggia nelle 40 casette dipanate fra le stradine del borgo medievale, per acquistare souvenir natalizi, presepi, candele, prodotti artigianali e gastronomici tipici del luogo, quali formaggi e confetture. Ad allietare i più piccini caprette, asinelli e animali da cortile. Il 7 dicembre tutti con il naso all’insù per osservare il cielo illuminato da un sorprendente spettacolo pirotecnico. www.gardatrentino.it INVERNO·DIC2015


38 top 10

2

2. Ski night show

3. Con le ciaspole al chiaro di luna

A Cogolo, centro culturale, economico e politico della Val di Pejo, la settimana dal 17 al 24 gennaio è dedicata agli amanti delle ciaspole, siano essi habitué o neofiti che si avvicinano per la prima volta a questo affascinante sport. Il clou del programma è sabato 23 gennaio con la manifestazione Pejo de Not, seconda edizione del raduno non competitivo sotto le stelle organizzato dal Consorzio Turistico Pejo 3000. Appuntamento alle 18 presso la località Biancaneve per avventurarsi lungo i sei chilometri di sentiero innevato attraverso luoghi suggestivi e misteriosi come Pegaia e Guilnova, e poi fare rientro al punto di partenza. www.valdisole.net

© www.matteozanga.it/Fotolia.com

Il 29 dicembre, il 24 gennaio e il 4 febbraio a partire dalle 21, ad Andalo i professionisti dello sci regalano momenti di grande suspense. Brividi e trepidazione per le performance di questi artisti che al calar della notte, tra fiaccole, musica e neve, si sfidano a colpi di spettacolo dando sfoggio della loro abilità sportiva: discese vintage con le doghe oltre alle classiche con sci da telemark, carving e snowboard; piroette e acrobazie con motoslitte e gatti delle nevi; coreografie e voli con il parapendio; risalite delle guide alpine con attrezzi di precisione e pelli di foca. Svago assicurato per un pubblico di tutte le età. www.paganella.net

3 INVERNO·DIC2015


@fotolia - © FS Italiane | DCCEM

TRENO UFFICIALE

Il calcio viaggia ad alta velocità Viaggia con Frecciarossa per seguire le partite della tua squadra del cuore. Scopri le nostre offerte: Bimbi Gratis, CartaFRECCIA Young, Sabato 2X1, A/R in giornata, A/R weekend, CartaFRECCIA Special -50%. Frecciarossa, scelta vincente

www.trenitalia.com

Offerte soggette a restrizioni e a posti limitati e variabili in base al giorno, al treno e alla classe/livello di servizio. Le offerte CartaFRECCIA Young e CartaFRECCIA Special – 50% sono riservate ai titolari CartaFRECCIA. Maggiori informazioni sulle limitazioni e condizioni di utilizzo delle offerte indicate su www.trenitalia.com e presso tutti i canali di vendita.


top 10

41

4. Relax alle terme

Tra gli stabilimenti aperti anche in inverno spiccano le Terme di Pejo, la cui stagione si protrae fino al 3 aprile. Protagonista assoluta è l’acqua, utilizzata per curare problemi dermatologici e articolari, disturbi delle vie urinarie e respiratorie, della circolazione venosa e linfatica e dell’apparato gastroenterico. Non solo una stazione di cura, ma una vera e propria oasi di benessere per ritrovare l’equilibrio psico-fisico attraverso un piacevole coinvolgimento emotivo e sensoriale. www.termepejo.it

4

5. Barbecue sotto zero

Le buone forchette si danno appuntamento a Riva di Tures, in Valle Aurina, dal 15 al 17 gennaio per la seconda edizione di W.E.S.T. (Winter Extreme South Tyrol BBQ Contest). Una gara appassionante che vede sfidarsi 30 squadre di griller provenienti da nove Paesi. Trenta giudici sono chiamati a valutare le cinque specialità preparate da ciascun team: pollo, ribs, spalla di maiale, brisket e una a sorpresa. Nonostante le condizioni atmosferiche proibitive, lo scorso anno l’evento ha registrato la presenza di oltre 1.000 visitatori e il consumo di 400 kg di carne e 50 litri di tè e di zuppa. Da non perdere il brunch finale a base di ricette affumicate e l’elezione del più bell’uomo delle nevi. www.mig.bz

5

6. I love fondo

6

I campioni della Coppa del Mondo di sci di fondo sabato 9 e domenica 10 gennaio tornano a scaldare le nevi della Val di Fiemme. Qui si disputano le ultime due prove del tour: Mass start (10 km per le donne e 15 per gli uomini) e Pursuit (15 km classic seguiti da altri 15 skating). Atleti di grande levatura si sfidano per strappare il titolo ai vincitori norvegesi dello scorso anno: Marit Bjorgen e Martin Sundby. All’interno della due giorni di spettacolo fondistico c’è spazio anche per Rampa, la gara promozionale con le celebrità di questa disciplina. www.visittrentino.it INVERNO·DIC2015


42 top 10 7. Capolavori al Mart

Gli amanti dell’arte non possono perdere La coscienza del vero, fino al 3 aprile al Mart di Rovereto. Attraverso 70 opere provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private, si ripercorrono momenti salienti della cultura figurativa ottocentesca, nella stagione compresa tra il Romanticismo e l’Impressionismo. Una sala è dedicata al maestro Gustave Courbet ( 7), ma insieme a lui spiccano altri nomi di artisti geniali come Giovanni Segantini, Francesco Hayez e Giovanni Boldini, tutti accomunati dall’intento di favorire la rappresentazione del vero. Lontano dai temi mitologici e aristocratici, si esalta l’autenticità del mondo proletario e contadino. www.mart.trento.it Gustave Courbet, Ciliegi in fiore (1872)

9. Trento

10 Frecciargento giornalieri 8 dal lunedì al giovedì

10 Frecciargento a day 8 from Monday to Thursday

Durata minima del viaggio Minimun Journey Time Roma T.ni-Trento in 3h e 54 Bologna C.le-Trento in 1h e 54 Firenze C.M.-Trento in 2h e 36 Risparmi con/Save with A/R in giornata e/and Weekend, CartaFRECCIA Special, Young e/and Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis www.trenitalia.com

10. Idee soggiorno

GRAND HOTEL TRENTO **** Piazza Dante, 20 treno+hotel a/at ¤ 143 da/from Roma ¤ 87,5 da/from Bologna ¤ 74,5 da/from Verona www.frecciando.com

7

8. Carnevale di Fassa

Family party dal 17 gennaio fino al 9 febbraio (martedì grasso) nei paesini della Val di Fassa, dove impazza il Carnevale. Feste in piazza, balli in maschera e sfilate allegoriche invadono le vie di Canazei, Moena, Campitello, Mazzin, Pozza, Soraga e Vigo. Anche quest’anno la tradizione folcloristica si rinnova attraverso le mascherèdes, burleschi pezzi teatrali solitamente di un atto, spesso in lingua ladina e a volte anche in italiano, riguardanti personaggi del passato. Da ammirare anche le faceres, maschere di legno che, nascondendo il viso, regalano l’emozione di vivere una nuova identità. www.fassa.com

INVERNO·DIC2015

8


43


deux

Pas de 1

From North to South, the total relax places to live in couple for really getting into the yearly anniversary of the Valentine’s Day. A wellness weekend is the right solution to begin the 2016 with cuddles.

DA NORD A SUD LE METE TOTAL RELAX DA VIVERE IN COPPIA PER ASSAPORARE AL MEGLIO L’APPUNTAMENTO ANNUALE CON SAN VALENTINO. UN WEEKEND BENESSERE PER INAUGURARE IL 2016 CON LE COCCOLE GIUSTE

2

di Silvia Del Vecchio

Fuga romantica

VIGILIUS MOUNTAIN RESORT ( 1) Un’isola sui monti. Non ci sono strade che raggiungono questo design hotel 5 stelle, ma solo una funivia. Nessun orologio o schermo televisivo all’interno, per lasciare la parola alla poesia del Monte San Vigilio (BZ). Per San Valentino, caldi e avvolgenti gli ambienti realizzati dall’architetto Matteo Thun, romantici il laghetto nero e la chiesetta del beltempo, dove gli abitanti sono soliti pregare per scongiurare le intemperie. Una spa per coccolarsi e piscine dove scorre l’acqua minerale Meraner, utilizzata anche a scopi curativi. www.vigilius.it

Un castello per due

CASTELLO DI SPESSA ( 2) Dimora romantica fra i teneri declivi del Collio goriziano, la stessa dove il seduttore Giacomo Casanova soggiornò nel 1773, innamorandosi dei vini locali. A lui, infatti, è intitolato il Pinot Nero che invecchia nella penombra delle cantine medievali scavate sotto l’edificio. La cena, nei saloni storici, INVERNO·DIC2015

3 Michelangelo Pistoletto L’albero di Ama. Divisione e moltiplicazione dello specchio (2000)

© Georg Tappeinerx

44


© Giuseppe Di Mauro

© allesfoto.com

weekend 45 immersa nel vasto teatro delle colline circostanti. Qui terra, aria, acqua e fuoco prendono forma nelle opere di Michelangelo Pistoletto, Daniel Buren, Giulio Paolini, Kendell Geers, Anish Kapoor, Chen Zhen, Carlos Garaicoa, Nedko Solakov e altri. www.castellodiama.com 4

Ecoweekend

NATURHOTEL LÜSNERHOF ( 4) Tre notti a Luson (BZ), una cena a lume di candela e un rituale di bagni alpini nella grotta salina, con libero accesso alla spa e al percorso benessere esterno con jacuzzi riscaldata e laghetto balneabile di fronte al torrente Gargitter. È la proposta romantica del NaturHotel, dove si segue la filosofia terapeutica della famiglia di medici Ragginer. Dal massaggio a base di idrolati di erbe al bagno di vapore al legno di cirmolo, a quello antigravitazionale ai cristalli di roccia fino al relax nella mansarda delle coccole, tra una tisana e un bicchierino di grappa. www.luesnerhof.it

Courmayeur primo amore 5

6 è a lume di candela con menù ispirato ai cibi prediletti dall’avventuriero veneziano, o nella sala della dichiarazione d’amore per un tête-à-tête e serviti da un cameriere personale. Chi lo desidera può anche pernottare nel castello o nella vicina tavernetta ricavata dagli antichi rustici della tenuta. www.castellodispessa.it CASTELLO DI AMA ( 3) Mai come in questo luogo, ideale per ritrovarsi, la parola giusta è “ama”, imperativo presente del verbo più tenero che c’è. A Gaiole in Chianti (SI), in due splendide ville settecentesche si produce vino e si offre arte contemporanea. Diverse le istallazioni in situ che, anno dopo anno, entrano in comunione con la struttura

HOTEL MONT BLANC ( 5) Il 14 febbraio più dolce dell’anno è a Courmayeur (AO), località dell’alta Valdigne che rende omaggio al suo patrono invernale: proprio lui, San Valentino. In ogni angolo del centro si possono ammirare vetrine e decorazioni a tema, via Roma si veste di passione e romanticismo per passeggiare abbracciati e scaldarsi insieme davanti a una cioccolata calda o un vin brulé, sussurrando promesse d’amore davanti a un testimone d’eccezione, il Monte Bianco. L’omonimo hotel è la scelta perfetta per un fine settimana all’insegna del relax e del divertimento: vicino ai 100 chilometri di piste innevate del comprensorio Chécrouit-Val Veny, offre convenzioni per lo stabilimento termale di Pré Saint Didier. www.hotel-montblanc.it

Coccole al top

LEFAY RESORT ( 6) Relax e coccole oltre ogni immaginazione con le proposte del LeFay Resort sul Lago di Garda (BS). Arrivo sabato 13 febbraio, aperitivo red passion, cena con menù dedicato domenica 14, ingresso alla spa Acqua e fuoco, percorso benessere nel lago salino e massaggio di coppia allo champagne e petali di rosa, per trascorrere un giorno degli innamorati indimenticabile. In alternativa una fuga romantica per tre notti in suite, che in più include scrub corpo, impacco di alghe, massaggio con fango caldo aromatico e fito-aromaterapia detossinante. www.lefayresorts.com INVERNO·DIC2015


46 weekend 8

© Andrea Getuli

7

For lovers only

BORGOBRUFA SPA RESORT ( 7) Su una collina che domina Perugia, Assisi, Spello e Foligno, quiete, armonia, romanticismo e comfort la fanno da padroni. Un angolo di paradiso dedicato solamente a ospiti over 15. Perfetto per coppie, amici o genitori che si regalano una meritata vacanza senza pargoli al seguito. Un nido d’amore a tutti gli effetti, al cui interno si trova la spa più grande dell’Umbria. Il viaggio dei sensi comincia dal mondo delle acque Arc en ciel, con piscine riscaldate interne ed esterne, prosegue al Tempio delle voci, con biosauna, cromo e aromaterapia, bagno di vapore, fontana del ghiaccio e docce emozionali, e termina nella stanza delle stelle, dove si perde la percezione della dimensione spazio-temporale. www.borgobrufa.it

Glamping for two (

8) Natura all’ennesima potenza presso La Piantata di Arlena di Castro (VT). Due esclusive case sull’albero per provare il glamping, la nuova tendenza di campeggio glamour ed ecofriendly. Esclusive le sistemazioni, dotate di ogni comfort. Tra le fronde rigogliose di una quercia secolare spunta la suite bleue, 44 m2 di pace in un caldo e verde abbraccio a otto metri da terra. La black cabin è un ecoloft all’avanguardia, extralusso e tecnologico, realizzato con materiali naturali e BOLZANO TRAVEL PLANNING 10

GIORNALIERI

8 dal lunedì al giovedì

10

A DAY

8 from Monday to Thursday

Durata minima del viaggio Minimum journey time Bolzano-Roma T.ni in 4h e 29 Bolzano-Firenze C.M. in 3h e 09 Bolzano-Bologna C.le in 2h e 26 www.trenitalia.com

INVERNO·DIC2015

SAVE WITH A/R in giornata e/and Weekend CartaFRECCIA Special, Young e/and Senior Speciale 2x1 Bimbi Gratis www.trenitalia.com

9

Una suite del Romeo Hotel

legno di cedro rosso americano. Terrazza con vista sui campi di lavanda, i Cimini e il mare di Tarquinia. www.lapiantata.it

Amarsi in città

( 9) Non solo montagna. Anche Milano, Roma, Napoli e Bari possono offrire soluzioni benessere da mille e una notte. Dall’Excelsior Hotel Gallia, che con i 1.000 m2 della spa Shiseido illumina di charme la Città del Duomo, al Prince, urban resort nel cuore della Capitale, fino al relais 4 stelle TRAIN&HOTEL Corte Altavilla con thermarium, FOUR POINTS tra i più apprezzati in Puglia (BA). BY SHERATON Romantic Experience è l’offerta BOLZANO**** Via Bruno Buozzi, 35 del Romeo Hotel di Napoli per treno+hotel a/at chi vuole regalarsi un soggiorno ¤ 150,50 da/from Bologna ¤ 101 da/from Verona all’insegna della luxury spa e della ¤ 176,50 da/from Roma buona cucina. www.frecciando.com www.romeohotel.it


47


48

vette gusto

Le del

INVERNO路DIC2015


sapori 49 Exercise, nutrition and wellness are parts of the South Tyrol recipe with its typical mountain taste. To enjoy a deserved break or for an après ski as it should be, skiers and hikers can enjoy Schlutzkrapfen filled with spinach and melted butter, Ladin tirtlen, traditional canederli with interesting intrusions, graukäse cheese, strudel and local products.

Movimento, alimentazione e benessere. La ricetta altoatesina al sapore tipico di montagna di Claudia Frattini

Photo courtesy Vitalpina Hotels

N

on è solo uno sport per buongustai della natura. Nella stagione fredda delle Dolomiti una pausa gourmet e un après ski come si deve spalancano le infinite delizie di una montagna da leccarsi i baffi. A farla da padrona è la gastronomia altoatesina della regione turistica Plan de Corones, un paradiso per sciatori, escursionisti e irriducibili del mangiar bene. Nel cuore pulsante del circuito Nordicski, all’interno del più lungo carosello di fondo europeo, la selvaggia e romantica Val Casies (BZ) offre baite, masi, trattorie e ristoranti che da dicembre a marzo invitano a entrare per una bevanda ristoratrice o una pietanza tipica. Nel piatto arrivano prima di tutto schlutzkrapfen, ravioli ripieni di spinaci e burro fuso, tirtlen e gli immancabili canederli rustici con interessanti incursioni. Ma soprattutto prodotti locali: carne degli allevatori della valle, pane paesano, selvaggina e funghi dai boschi circostanti. Una galleria di gustosi ritrovi che dà il nome alla cosiddetta Dieta del fondista, un itinerario di locali gourmet lungo 40 chilometri che dalle 11 alle 16 offrono cibi sani e leggeri, rigorosamente caldi. Non servono per forza gli sci per poterli assaporare al meglio o per cogliere al palato l’essenza dell’annuale Maratona dei canederli, che il 17 gennaio sublima la migliore sintesi tra INVERNO·DIC2015


AUDITORIUM DI MIL ANO FONDA ZIONE C ARIPLO

a c i e n C o f o n r i o S Sinfonico a r t s e h c Or di Milano Giuseppe Verdi

38 concerti sinfonici con grandi compositori

Beethoven - Mozart - ÄŒajkovskij Rachmaninov - Verdi - Rossini e tanti altri


51

© Muehlbacher Rupert GAS

sapori

Gli chef Christoph Stolzlechner (secondo da destra) e Günther Niederkofler (secondo da sinistra) insieme allo staff di cucina del wellnessresort Alpenschlössl & Linderhof in Valle Aurina

esperienza atletica e culinaria: da non mancare quelli di speck con gulasch di cervo e crauti rossi proposti dall’Hotel Tyrol e la variante Mozart con lamponi del Binta Pub. Ma i professionisti del gusto non potranno arrendersi prima di aver provato tutte e 16 le stuben del tracciato, insieme alle tradizionali frittelle di patate (erdäpflblattln) o alle kniekiechl con marmellata di mirtilli rossi. Per smaltire le calorie di troppo, l’occasione giusta sarà poi la Gran Fondo del

20 e 21 febbraio, naturalmente con stop obbligato per assaggiare la cucina ladina dell’Ücia Picio Pré, a metà della pista Pré da Peres battuta dalle nazionali di sci alpino. Professionisti della sana alimentazione e dei trattamenti benessere a base di prodotti e metodi tradizionali dell’Alto Adige anche i 36 Vitalpina Hotels dall’Ortles alle Dolomiti: il pane a pasta madre è fatto in casa secondo le regole ferree del maestro panettiere Benjamin

Profanter e i menù quotidiani sono ipocalorici, equilibrati e a base di specialità regionali di stagione. Nel comprensorio Speikboden l’osteria Schüsslerhof è un indirizzo goloso per gustare piatti caserecci in un autentico maso altoatesino. Un altro appetitoso ritrovo è la malga Kristall Alm nella zona di Klausberg, che a 1.600 metri di altitudine propone contaminazioni mediterranee e internazionali. A fianco dello skilift Almboden c’è invece il ristorante omonimo, dove tra

INVERNO·DIC2015


52 sapori

l’altro si servono latte, burro e un ottimo graukäse di produzione propria, il famoso formaggio grigio della Valle Aurina. È questo il regno dello chef Christoph Stolzlechner che, insieme al collega Günther Niederkofler, delizia i palati dell’Alpenschlössl & Linderhof, il wellness resort gourmet che nel 2015, per il 13esimo anno consecutivo, grazie a un sapiente mix tra benessere naturale e alimentazione sana, si è guadagnato il prestigioso riconoscimento della guida gastronomica Gault Millau. «Gli sciatori hanno bisogno di energia – ribadisce Christoph – per questo la cucina tipica altoatesina è ideale: un primo piatto come i canederli pressati con formaggio della nostra valle, zuppe e minestre, INVERNO·DIC2015

magari abbinati a un secondo a base di carne. Per quanto riguarda i dolci, perfetto lo strudel o il dessert austriaco Kaiserschmarrn». Le proposte genuine e sostanziose per i piccoli sportivi? «Sicuramente gli schlutzkrapfen e gli spatzlan, gnocchetti agli spinaci con salsa alla panna e al prosciutto. Ma anche piatti classici comprese le varianti gluten-free, vegane e vegetariane». Dopo le fatiche della giornata, arriva il momento di un bel bagno hot chocolate per riscaldarsi e stimolare i sensi, quindi una profumata degustazione nella cantina Schlossl Verlies. Ogni valle sfoggia una specialità gastronomica che sa decisamente di montagna, mentre il mangiar bene in quota diventa

la novità assoluta della Guida Espresso 2016 per l’Alto Adige. Erbe aromatiche alpine, verdura biologica, formaggio grigio, finferli e porcini nella cucina dello chef Leo Peintner presso lo Sport & Kurhotel Bad Moos in Val Fiscalina, ma anche müsli, torte e pasta fatte in casa, mentre il maestro di sauna Charly propone l’accostamento tra vapori e sapori con assaggi leggeri a base di bollicine e speck. D’effetto, soprattutto nel periodo natalizio, la serata della fonduta, servita nella taverna gotica del 1300 e nella weinstube del 1600. Allora, sci ai piedi e acquolina in bocca. Prossima tappa a Campo Tures per il campionato di barbecue dal 15 al 17 gennaio e il Festival del formaggio dall’11 al 13 marzo.


maurizio taddei - cloveritaly.it

fine del

DISAGIO

é arrivato il

SOLLIEVO R

N U OVO D I S P O S I T I VO D I AU TO M E D I C A Z I O N E PER LA RIMOZIONE DEI FIBROMI PENDULI. Basato sul metodo crioterapico usato dai medici.

ELIMINA I FIBROMI PENDULI Nuovo !

Rimuove il fibroma con 1 applicazione INFO SU:

www.surgeril.it CHIEDILO IN FARMACIA E un prodotto

* In caso di dubbi consultare il medico E un dispositivo medico

0546 - classe II A. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni d’uso Autorizzazione del 24.04.2015


night&day 55

A cura di Antonella Caporaso

S A L E R N O risplende T

orna per il decimo anno consecutivo l’appuntamento con la suggestiva e spettacolare esposizione di opere luminose per le strade, piazze e aree verdi della città. Fino al 24 gennaio, personaggi delle fiabe, giardini incantati, dragoni, paradisi esotici, volte celesti e aurore boreali accendono le notti salernitane. Per tutto il periodo natalizio, un’atmosfera magica avvolge il visitatore accompagnandolo in un viaggio emozionante tra le tante installazioni suddivise in quattro temi principali: il mito, il sogno, il tempo e il Natale. Ci si ritrova così a bocca aperta davanti a buffi pinguini che trasformano il lungomare in un pezzo di Antartide

o a desiderare un tè osservando le enormi tazze luminose che ricordano il mondo di Alice nel paese delle meraviglie. Inoltre lo spettatore può immergersi direttamente nell’atmosfera onirica delle Luci d’artista attraverso affascinanti storytelling da visualizzare direttamente dal proprio smartphone. Basterà inquadrare il QR code sulla mappa o segnaletica dell’evento per accedere ai contenuti speciali. Non mancano i consueti mercatini delle feste, con oltre 100 espositori provenienti da tutta Italia, per riscoprire il patrimonio storico, ambientale, enogastronomico e artigianale di Salerno. www.lucidartista.comune.salerno.it

© Massimo Pica

DI SERA LA MAGICA ATMOSFERA DELLE LUCI D’ARTISTA. DI GIORNO IL FASCINO DEL GIARDINO DI MINERVA

I funghi della serie Il giardino Incantato

INVERNO·DIC2015

byNight

Salerno: in the evening, the magical atmosphere created by the lights of the art, to their tenth edition. During the day, a walk to the Minerva gardens, forerunners of contemporary botanical gardens


56 night&day

U

byDay

n angolo di paradiso ricco di storia si snocciola lungo l’asse degli orti che dalla Villa Comunale sale verso il Castello di Arechi, nel cuore della città antica: è il Giardino della Minerva. Chiuso tra il torrente Fusandola e le mura di cinta originali, alle pendici del colle Bonadies, è il primo orto botanico d’Europa. Di proprietà della famiglia Silvatico già nel XII secolo, è attualmente affidato al Comune e diviso in terrazzamenti con un funzionalissimo sistema di distribuzione dell’acqua. Di grande suggestione la lunga scala ( 1) che collega i diversi livelli dell’Eden, offrendo una vista spettacolare sul capoluogo campano. www.giardinodellaminerva.it

SALERNO TRAVEL PLANNING 20 FRECCE GIORNALIERE 20 FRECCE TRAINS A DAY 2 4 14 Durata minima del viaggio Minimum journey time Salerno-Roma T.ni in 1h e 58 Salerno-Bologna C.le in 4h e 06 Salerno-Firenze S.M.N. in 3h e 22 www.trenitalia.com

INVERNO·DIC2015

SAVE WITH A/R in giornata e/and Weekend CartaFRECCIA Special, Young e/and Senior Speciale 2x1 Bimbi Gratis www.trenitalia.com

TRAIN&HOTEL GRAND HOTEL SALERNO**** Via Lungomare Clemente Tafuri, 1 treno+hotel a/at ¤ 92 da/from Roma ¤ 130 da/from Firenze ¤ 101,50 da/from Lamezia T. www.frecciando.com

1


58 CUBA

Inverno INVERNO路DIC2015


postcard 59

© Cmon/Fotolia.com

Beaches, museums, cathedrals and good food. What to do absolutely in Cuba, the Caribbean island so beloved by Ernest Hemingway

Spiagge, musei, cattedrali e buon cibo. Cosa fare assolutamente nell’arcipelago caraibico tanto amato da Ernest Hemingway di Gaspare Baglio

U

cubano

n paradiso tra il Mar dei Caraibi, il Golfo del Messico e l’Oceano Atlantico. Cuba è un’esplosione di colori e umanità che rimangono impressi nella mente. Un arcipelago amato da Ernest Hemingway che qui scrisse la sua ultima opera, Il vecchio e il mare. Il viaggio che tocca l’anima inizia a L’Avana, la capitale. La parte vecchia della città è un insieme di viuzze e slarghi in stile coloniale dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. In questa zona si trova Plaza de la Catedral, una delle più armoniose dell’America Latina. Ricca di storia e arte, prende il nome dalla basilica barocca che la domina. Proprio qui in passato sono state conservate le ceneri di Cristoforo Colombo, riportate in Spagna nel 1899 dopo la Guerra d’indipendenza. Altro gioiellino imperdibile è Plaza Vieja dove spicca l’Hotel Palacio, edificio in stile liberty che vive un nuovo splendore grazie alla recente ristrutturazione voluta dalle Nazioni Unite. Per chi ha fame di cultura c’è il Museo nazionale delle Belle arti, di cui fanno parte l’omonimo palazzo, dedicato alle opere cubane, e quello del Centro asturiano, che ospita capolavori stranieri. Il patrimonio, composto da più di 45mila pezzi, rappresenta la più grande colleINVERNO·DIC2015


© tonikonte/Fotolia.com

60 postcard

1

Buen apetito!

Cuba è cucina. Il piatto nazionale è l’ajiaco, zuppa di banane, mais, patate, carne di manzo e pollo. Altra ricetta tradizionale è moros y cristianos: fagioli neri e riso bianco conditi a dovere. Chi ha lo stomaco forte può provare la gamba di maiale fritta condita con succo d’arancia o di limone e accompagnata da cipolle fritte. La ropa vieja è fatta con carne di manzo tritata, verdure in salsa, ceci e tante spezie. Il piatto della domenica è composto da riso e pollo, simile alla paella spagnola, ma più speziato. Per uno spuntino veloce c’è il cuban sandwich, con fette di pane tostate, carne di maiale, formaggio, prosciutto e senape. Piatto di ropa vieja

© Froggy/Fotolia.com

TRENO + AEREO

Cuba anche via treno. Grazie alla partnership fra Trenitalia e Alitalia, Meridiana Fly e Air FranceKLM, i possessori di biglietto aereo internazionale e intercontinentale possono arrivare presso le città sedi di scalo aeroportuale viaggiando sulle Frecce con uno sconto del 30% in 1^ classe/Business e del 20% in 2^ classe/Standard. I ticket a prezzo ridotto si acquistano esclusivamente presso le agenzie di viaggio abilitate e per la stessa giornata del trasferimento aereo. Al prezzo scontato non sono applicabili ulteriori riduzioni. www.trenitalia.com

INVERNO·DIC2015

zione di quadri e sculture dell’area caraibica. La costruzione include anche un teatro con un esteso programma di esposizioni, concerti e incontri, una biblioteca con più di 120mila volumi e il Centro de Información de Antonio Rodríguez Morey, punto di riferimento del Paese per le opere visive. Lasciata la capitale alla volta della provincia di Sancti Spiritus, si arriva nella splendida Trinidad per ammirare la superlativa Plaza Mayor. Un posto magico con la chiesa di San Francisco de Asis da una parte e le montagne verdi della Sierra dell’Escambray a fare da sfondo. Unica anche la Valle de Viñales, che si estende su una superficie di 132 km2, nella provincia di Pinar del Río. La parte bassa ospita coltivazioni di tabacco, mentre lungo le colline ci sono numerose grotte, come quelle dell’Indio e di José Miguel. Tappa ideale per gli appassionati di trekking e arrampicata. Da non dimenticare Santiago de Cuba, la seconda città più popolosa dell’isola, ritenuta la culla di generi musicali come il son e il bolero latino-americano. Imperdibili anche le spiagge: la più famosa è Varadero, con i suoi 20 chilometri di sabbia bianca e incontaminata, lambita da acque calme e cristalline. A proposito di paradisi vale la pena una puntatina nell’isolotto di Cayo Largo per godersi Playa Paraiso e Playa Sirena ( 1). La prima è ideale per rilassarsi sorseggiando ottimi mojito, la seconda è una luccicante lingua di sabbia bianca perfetta per praticare windsurf e kayak. Per un inverno al caldo, ma non sotto le coperte.

Cuba a Bologna Fino al 18 gennaio la galleria Vicolo Bianchetti 8 a Bologna ospita la mostra fotografica Cuba. Where are you going? di Paolo Gotti. Gli scatti indagano le bellezze e le contraddizioni della più grande isola dei Caraibi, una delle ultime roccaforti mondiali del comunismo.


...scegli il tuo Trend


travel 2.0 63

A cura di Vincenzo Tafuri

La tecnologia al servizio del viaggio

Real Bugaboo

Sacco a pelo hi-tech per passeggini. Rivestimento in teflon incredibilmente resistente ad acqua, neve, vento e macchie. Adatto in tutte le stagioni grazie alle due cover rimovibili. Hi-tech sleeping bag for strollers. Teflon coating, incredibly durable and with water, snow, wind and stainproof qualities. Suitable for all seasons thanks to the two removable covers.

Hi-Ear

Paraorecchie con casse incorporate per stare al caldo ascoltando la musica preferita. Dotato di cavo con microfono e selettore integrati. Disponibile in diversi modelli e colori.

Earmuffs with built-in speakers to keep warm while you listen your favorite music. Equipped with cable with microphone and integrated switch. Available in different colors and models.

www.hi-fun.com

www.bugaboo.com

Bugathermo

I nuovi stivali della Columbia Sportswear possiedono un innovativo sistema di riscaldamento ricaricabile: garantiscono otto ore di calore alle estremità con tre impostazioni di temperatura. The new boots of Columbia Sportswear have a new and innovative rechargeable heating system: provide eight hours of heat to the extremities with three temperature settings.

www.columbiasportswear.it

Virtual

Scaldamani+

Dovesciare

Snowboard

Altimeter and thermometer to know, at any time, altitude, exact temperature, humidity and wind strength. Furthermore, the paint of nice heater gives the illusion of warmth.

Available for iOS and Android, allows to measure speed, mileage and difference in altitude. Furthermore, it draws on the map your own path and gives information to skier on the open ski lifts.

The aim of the app is to help a cute polar bear to find a safe shelter darting on the snowboard at full speed. Five different worlds and realistic graphic to have fun with tricks and snow balls.

Altimetro e termometro per conoscere in ogni momento altitudine, temperatura, umidità e forza dei venti. Inoltre l’applicazione offre il disegno di una stufa virtuale che regala l’illusione del calore.

Disponibile per iOS e Android, permette di misurare velocità, dislivello e chilometri percorsi. In più indica sulla mappa il proprio tracciato e informa lo sciatore sugli impianti aperti e sul bollettino neve.

L’obiettivo dell’app è aiutare un simpatico orso polare a trovare un rifugio sicuro sfrecciando sullo snowboard. Cinque diversi mondi e una grafica realistica per divertirsi tra acrobazie e palle di neve.

INVERNO·DIC2015


64 colophon TANTI VIAGGI, UNA SOLA AGENZIA Per prenotazioni alberghiere, biglietteria terrestre, marittima e aerea, escursioni e visite guidate, pacchetti di viaggio, tariffe speciali per stranieri. Scopri l’agenzia più vicina su trenitalia.com

PIEMONTE EDENTOURS Torino Tel. 011 817 4746

SAM&SAB Roma Tel. 06 66032129

FALCINI VIAGGI Torino Tel. 011 437 3544

SELF RELATION Roma Tel. 06 30603063

FOLTOUR Alba (CN) Tel. 0173 293 252

TIUK Roma Tel. 06 4815464

INTERNATIONAL SISLEY TOUR Collegno (TO) Tel. 011 411 1763

ULTRAVIAGGI Roma Tel. 06 6797386

MONDO TONDO Alessandria Tel. 0131 443 031

AGENZIE 365 Stazione Civitavecchia Tel. 0766 220231

PROMOTUR Torino Tel. 011 301 8888

CAMPANIA AGENZIE 365 Stazione Napoli Centrale Tel. 081 267125

SCOT VIAGGI Verbania (VCO) Tel. 0323 401 257 CHIESA VIAGGI Savigliano (CN) Tel. 0172 713 901 LOMBARDIA AGENZIE 365 Stazione Milano Centrale Tel. 02 6690351

La foto di copertina è di Antonio Furingo Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore.

D’AMBROSIO VIAGGI Eboli (SA) Tel. 082 8363850 COCORITOUR Napoli Tel. 081 6134440 DUSILA Napoli Tel. 081 2311281

AGENZIE 365 Stazione Milano Centrale Tel. 02 6695106

IL GLOBO CELESTE Salerno Tel. 089 2580840

FRANCO ROSSO Milano Tel. 02 29404533

PARTENOTOUR Napoli Tel. 081 7646565

META VIAGGI Milano Tel. 02 809956

SAVIA VIAGGI Benevento Tel. 082 421300

BOARDING PASS Milano Tel. 02 4987861

TOP FLOP Nocera Inferiore (SA) Tel. 081 9211577

VENETO AGENZIE 365 Stazione Venezia S.L. Tel. 041 2759412

CALABRIA CONSIGLI DI VIAGGI Catanzaro Tel. 0961 774155

AGENZIE 365 Venezia Mestre Tel. 041 938151

DE NICOLA Palmi (RC) Tel. 0966 22507

A.V.I.T. Vicenza Tel. 0444 699189

SAGIO TRAVEL Lamezia Terme (CZ) Tel. 0968 448997

CHALLENGER VIAGGI Padova Tel. 049 8764122

SCALIA Scalea (CS) Tel. 0985 271366

DIREZIONE MONDO Venezia Mestre Tel. 041 986388

PUGLIA AGINTOUR Monopoli (BA) Tel. 080 9303100

TRENTINO ALTO ADIGE VIAGGI BOLGIA Trento Tel. 0461 238333 LIGURIA AGENZIE 365 Stazione Genova Porta Principe Tel. 010 0897030 LUGARES VIAGGI Savona Tel. 019 856 536 LAZIO AGENZIE 365 Stazione Roma Termini Tel. 06 47825179 AGENZIE 365 Stazione Roma Termini Tel. 06 4881678 AGENZIE 365 Stazione FS-Fiumicino APT Tel. 06 65011989 Tel. 0766 220231 ALMA TRAVEL Roma Tel. 06 8546843 BIRD TRAVEL AGENCY 8 Roma 06 5921541 CHANCE VIAGGI Roma Tel. 06 20368309

APPIA VIAGGI Taranto   Tel. 099 4792490 GUGLIELMI Foggia Tel. 0881 776673 

MORFINI Bari Tel. 080 5244443

Direzione Centrale Comunicazione Esterna e Media Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it Contatti di Redazione tel. 06 44105298 frecciaviaggi@fsitaliane.it Direttore Responsabile Orazio Carabini Progetto Editoriale Claudia Frattini Caporedattore Claudia Frattini Caposervizio Silvia Del Vecchio Coordinamento Editoriale Francesca Ventre Assistente Editoriale Ilaria Perrotta In Redazione Gaspare Baglio, Serena Berardi, Michela Gentili, Sandra Gesualdi, Cecilia Morrico Segreteria di Redazione Francesca Ventre Ricerca immagini e photo editing Giovanna Di Napoli, Michele Pittalis, Vincenzo Tafuri Coordinamento Creativo Giulio Lippi Grafico Manuela Nobile Traduzioni Eurostreet Hanno collaborato a questo numero Antonella Caporaso, Ida De Santis, Dalila Ferreri, Luca Mattei, Officina B5

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com Coordinamento Tecnico Antonio Nappa Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

SIM TOUR Andria (BAT) Tel. 0883 552510 VIAGGI MAZZINI Lecce Tel. 0832 301926 SICILIA ASTOLFO VIAGGI Messina Tel. 090 712035  BISAZZA GANGI Messina Tel. 090 675351  GMD TRAVEL Messina Tel. 090 6409417  

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

LISCIOTTO VIAGGI Messina Tel. 090 719001

MEDIORAGGIO Roma Tel. 06 787131

INVERNO·DIC2015

EDITORE

REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

KALINTOUR Tricase (LE) Tel. 0833 542555

HELLO TRAVEL Roma Tel. 06 44251322

PENTALFA VIAGGI Roma Tel. 06 8177482

Alcuni contenuti della rivista sono resi disponibili mediante licenza Creative Commons c BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it

ANBI TRAVEL Agropoli (SA) Tel. 097 4828244

AGENZIE 365 Stazione Milano Centrale Tel. 02 67382603

LEONARDI Padova Tel. 049 654316

ANNO III - NUMERO 04 - INVERNO - DICEMBRE 2015 IL TRIMESTRALE DI VIAGGIO DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N°110/2013 DEL 13/05/2013

On the Web

Frecciaviaggi si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Chiara Cibien ccibien@emotionalsrl.com


foto di Steve McCurry

Il sistema dei cammini del Lazio.

“Conta solo il cammino” (ANTOINE DE SAINT-EXUPERY)

AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO

Frecciaviaggi - dicembre 2015  

In copertina: L'ottava meraviglia

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you