Page 1

ANNO VII NUMERO 09 SETTEMBRE 2015

www.fsitaliane.it RIVISTA MENSILE A DISTRIBUZIONE GRATUITA

Giotto e l’Italia

I capolavori del maestro a Palazzo Reale

Frecciarosa

Prevenzione ad Alta Velocità

Antonello Venditti

Nel mio infinito cielo

MODA D'AUTUNNO FAUSTO PUGLISI ALLE STELLE

Offerta AV | Promozioni | Flotta |

| La Freccia.TV | Menu Frecce | Portale di bordo | News

Dal 20 settembre parte il Frecciarossa Milano-Bari Expo, rush finale: vantaggi con School Group Italy Per viaggiare sicuri torna la campagna Trenitalia: agevolazioni treno+aereo e treno+nave


CALABRIA TERRA CHE SEDUCE


San Nicola Arcella - Foto F. Martorelli - Š 2015


KIABI EUROPE SAS RCS Lille Métropole B344 103 270. Prezzo massimo consigliato dal 16 al 29 settembre 2015. *PANTALONE EFFETTO SCAMOSCIATO ref. TJ437, 90% poliestere, 10% elastan dalla 40 alla 50, disponibile in 4 colori, 18€ 10€. GONNA IN ECOPELLE ref. TK325, 100% poliuretano, 15€. CAPPOTTO DONNA ref. TK508, 62% poliestere, 22% acrilico, 11% lana, 3% poliammide, 2% viscosa, fodera 100% poliestere, dalla 40 alla 50, 40€ 29€

KIABI COLORA LA VITA

185 -44%

10 €

pantalone effetto scamosciato*


D A L 16 A L 2 9 S E T T E M B R E 2 015

405 -27%

29

â‚Ź

cappotto*

15

â‚Ź

gonna*


Acquistalo su tutti i canali Trenitalia

www.trenitalia.com


COSÌ BELLO CHE NON VORRESTI SCENDERE MAI

CON


follow us on


© Stefano Montesi-Archivo Caritas

LINEA DIRETTA

DEDICATO a... TRENTUNOMILASETTECENTODUE

LA REDAZIONE

È un numero grande, molto grande, soprattutto se si pensa che dietro ogni unità si nasconde un bisogno, una storia, un volto carico di sofferenza, incertezza, paura. Trentunomilasettecentodue sono le persone che nel 2014 si sono rivolte ai 14 Help Center della rete dell’Osservatorio nazionale sul disagio e la solidarietà nelle stazioni. Per lo più immigrati in fuga da guerre e persecuzioni, che da un giorno all’altro sono stati costretti a lasciare la propria casa e le proprie cose, anche le più semplici. Come può esserlo un libro speciale, un quaderno di ricordi o l’unica foto di famiglia rimasta appesa al muro di una casa ormai vuota, se non occupata da barbari criminali, se non bruciata. Ma ci sono anche italiani, comunque tanti, circa ottomila, che vorrebbero invece scappare da una povertà indegna che li perseguita da giorni, da mesi, magari da anni. La chiamano “emergenza”, ma non lo è. Lo sapevamo dagli anni ‘70 che saremmo arrivati a questo punto e continuiamo a saperlo ogni giorno che non smetterà. Ma pianificare è più difficile che sbraitare e allora diciamolo a gran voce: «In Italia c’è un nuova emergenza!». Forse sarebbe meglio rimboccarsi le maniche. [www.onds.it]

Responsabilità e solidarietà sono le parole chiave che il Gruppo FS Italiane ha deciso di coniugare dedicando in comodato d’uso gratuito parte del proprio patrimonio immobiliare (circa 11.200 m2) per l’accoglienza dei più bisognosi. D’intesa con i Comuni e il Terzo settore, in 15 stazioni italiane sono stati realizzati gli Help Center, l’ultimo a Reggio Calabria inaugurato il 31 dicembre 2014. Si tratta di sportelli-antenna della rete di solidarietà: qui sono presenti quotidianamente circa 800 tra volontari, assistenti sociali, medici e psicologi che svolgono attività di prima accoglienza, presa in carico e orientamento delle persone disagiate verso i servizi sociali che le città mettono a disposizione. Solo nel 2014 hanno fatto fronte a oltre 470mila richieste di assistenza e supportato più di 31mila persone emarginate. Dati importanti, che rivelano un aumento preoccupante della povertà e del disagio collettivo. È proprio la concretezza, con il costante impegno per la coesione tra individui e con il territorio, il valore aggiunto del contributo che il Gruppo FS Italiane sta apportando al concetto di responsabilità sociale nel panorama imprenditoriale nazionale ed europeo. L’Help Center è diventato infatti un modello che altre reti ferroviarie stanno replicando nelle loro stazioni.

Alessandro Radicchi

Direttore ONDS - Osservatorio nazionale sul disagio e la solidarietà nelle stazioni

SET2015

LF

13


IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

SOMMARIO

ANNO VII NUMERO 09 SETTEMBRE 2015

This is an interactive magazine

Download the free LA FRECCIA MAGAZINE App

B

23 acheca

29 hi 39 33 autore conomia 42 47 53 ashion usto i-Tech 20 genda

A C D’ E F G H

ANNO VII NUMERO 09 SETTEMBRE 2015

www.fsitaliane.it RIVISTA MENSILE A DISTRIBUZIONE GRATUITA

Giotto e l’Italia

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

Scarica l’App gratuita LA FRECCIA MAGAZINE

Rubriche

SETTEMBRE 2015

Questa rivista è interattiva

I capolavori del maestro a Palazzo Reale

Frecciarosa

Prevenzione ad Alta Velocità

Antonello Venditti

Nel mio infinito cielo

MODA D'AUTUNNO FAUSTO PUGLISI ALLE STELLE

Offerta AV | Promozioni | Flotta |

| La Freccia.TV | Menu Frecce | Portale di bordo | News

Dal 20 settembre parte il Frecciarossa Milano-Bari Expo, rush finale: vantaggi con School Group Italy Per viaggiare sicuri torna la campagna

33

Trenitalia: agevolazioni treno+aereo e treno+nave

76 Milano Moda Donna

Fausto Puglisi, lo stilista preferito dalle celebrities

87 Calcio bianconero

Scudetto e Coppa Italia in tasca, la Juventus riparte Cerca il simbolo e scansiona la pagina con l’App

107

Search the symbol and scan pages with the App

56 Festival d’Italia

Appuntamento con le rassegne culturali del Belpaese

75

94

Scopri i contenuti interattivi Discover interactive content

Le pagine con questo simbolo sono in Realtà Aumentata The pages with this symbol are in Augmented Reality

Powered by ivisionmade.it

62 Venditti live 67 CityFRECCE 94 Mostre-à-porter 110 Autunno in tv

Offerta AV | Promozioni | Flotta |

| La Freccia.TV | Menu Frecce | Portale di bordo | News

121 MILANO-BARI IN FRECCIAROSSA

Parte il 20 settembre il nuovo collegamento Frecciarossa Milano-Bari, con fermate a Reggio Emilia AV, Bologna Centrale, Rimini, Ancona, Pescara Centrale e Foggia. Una coppia di treni giornalieri collega il capoluogo lombardo e quello pugliese in 6 ore e 30’, con prezzi a partire da 37 euro. Il Gruppo FS sfreccia anche sul web: online la nuova versione del sito trenitalia.com ottimizzata per smartphone e a Milano Centrale la web app In Stazione disponibile in nove lingue. SET2015

LF

15


SOMMARIO

IL MENSILE PER I VIAGGIATORI DI FERROVIE DELLO STATO ITALIANE ANNO VII - NUMERO 09 - SETTEMBRE 2015 REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N° 284/97 DEL 16/5/97

I numeri di questo numero

Foto e illustrazioni Archivio Fotografico FS Italiane Giuseppe Senese/Creatività e Broadcasting - FS Italiane Vincenzo Tafuri/La Freccia Foto di copertina: Zendaya Coleman al MET Gala 2015 con un abito custom made di Fausto Puglisi © James Devaney/Getty Images

6 le nuance d’autunno secondo l’Istituto Pantone

Ferrovie dello Stato Italiane SpA

© Ianunzio Alessandro/Fotolia.com

[pag. 42]

4-3-1-2 lo schema di gioco della Juventus [pag. 87]

2 su 5 i bullie i 17traanni i 14 [pag. 103]

900internazionale i metri della ferrovia più corta

del mondo [pag. 107]

26

Sul prossimo numero Città d’arte protagoniste dell’autunno 2015. Mille idee soggiorno comodamente raggiungibili con le Frecce e tante offerte per creare, risparmiando, il proprio itinerario

gli edifici storici delle banche italiane al debutto per Invito a Palazzo [pag. 116]

Tutti i diritti riservati. Se non diversamente indicato, nessuna parte della rivista può essere riprodotta, rielaborata o diffusa senza il consenso espresso dell’editore.

ALCUNI CONTENUTI DELLA RIVISTA SONO RESI DISPONIBILI MEDIANTE LICENZA CREATIVE COMMONS BY-NC-ND 3.0 IT Info su creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/deed.it

EDITORE

Direzione Centrale Comunicazione Esterna e Media Piazza della Croce Rossa, 1 | 00161 Roma www.fsitaliane.it Contatti di Redazione Tel. 06 44105298 lafreccia@fsitaliane.it Direttore Responsabile Orazio Carabini Caporedattore Claudia Frattini In Redazione Gaspare Baglio, Serena Berardi, Luigi Cipriani, Michela Gentili, Sandra Gesualdi, Cecilia Morrico Caposervizio Silvia Del Vecchio Assistenti Editoriali Antonella Caporaso, Ilaria Perrotta Segreteria di Redazione Francesca Ventre Photo Editor Giovanna Di Napoli, Michele Pittalis, Vincenzo Tafuri Coordinamento Creativo Giulio Lippi Grafico Manuela Nobile Traduzioni MMW Traduzioni Fumetto Lorenzo Terranera (disegni) Stefano Ebner (sceneggiatura) Hanno collaborato a questo numero Amedeo Balbi, Ennio Cascetta, Salvatore Coccoluto, Anna Conti, Carlo Cracco, Chef Rubio, DCCEM/Creatività e Broadcasting (Riccardo Battisti, Lucia D’Alessio, Giuseppe Malventano, Pasquale Montesano), DCCEM/FSNews Radio, LaFreccia.TV, Candida Francescone, Jacopo Gerna, Tullio Gregory, Itinere, Serafino Lo Piano, Mago Silvan, Luca Mattei, Cristiana Meo Bizzari, Padosé, Giuliano Papalini, Protezione Aziendale Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Betti Puoti, Alessandro Scorsone, Mario Tozzi REALIZZAZIONE E PROGETTO GRAFICO

Via A. Gramsci, 19 | 81031 Aversa (CE) Tel. 081 8906734 | info@graficanappa.com Coordinamento Tecnico Antonio Nappa Coordinamento Organizzativo Massimiliano Santoli

On Web

La Freccia si può sfogliare su ISSUU e nella sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it

16

LF

SET2015

© Cataldo Vena

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÀ

Via Melzi d’Eril, 29 | 20154 Milano Tel. 02 76318838 | Fax 02 33601695 info@emotionalsrl.com Responsabile di Testata Raffaella Romanenghi Gestione Materiali Selene Merati smerati@emotionalsrl.com


cover

MAXXI FOTO

A cura di Candida Francescone

Click sul mondo ’ L

Renowned contemporary photographer Olivo Barbieri’s professional evolution in over 100 pictures at the MAXXI in Roma until 15 November. Flippers (1977-78)

© Olivo Barbieri

«Non mi ha mai interessato la fotografia, ma le immagini» [Olivo Barbieri]

evoluzione professionale di Olivo Barbieri dal 1978 al 2014 in oltre 100 scatti al MAXXI di Roma fino al 15 novembre. L'obiettivo è la ricerca di un linguaggio attraverso cui raccontare la realtà e metterla al contempo in discussione. Immagini che stravolgono la percezione di ciò che è e di ciò che appare, grazie alla tecnica di messa a fuoco selettiva utilizzata dal fotografo modenese, che regala il ruolo di protagonista a un solo soggetto, sfocando volutamente il contesto che lo circonda. Mentre ci si domanda se invece il vero intento sia quello di dirottare l’attenzione su particolari nascosti negli angoli meno definiti dell’opera. Il percorso espositivo si sviluppa lungo sette tappe professionali dell’artista. Da un’Italia poco nota e provinciale ai colori brillanti della nota serie Flippers, passando per la fascinazione dell’Oriente. Secondo un comune denominatore la realtà viene scomposta e rivelata in una veste senza dubbio originale: proporzioni e colori sono stravolti in una narrazione surreale in cui sono le piccole cose ad assumere grande importanza. Tiziano Terzani diceva: «La grande foto è l’immagine di un’idea». E questo è ciò che trasmettono i lavori di Barbieri, che ora vanno ad arricchire la collezione del MAXXI. [www.fondazionemaxxi.it]

SET2015

LF

19


AGENDA PRIMO PIANO//

SAVE THE DATE//

A sinistra: Bepi Ghiotti, Yellow River (2012) e Po River (2009) Al centro: Alessandro Zannier, Little Boy - Chimera 7, Atomic Utopia (2015) A destra: Alessandro Zannier, Little Boy - Go west (2015)

Chiostro del monastero di San Francesco, uno dei luoghi del Festival del Medioevo

ORIENTE E OCCIDENTE PIEMONTE//FINO AL 4 OTT

ETÀ DI MEZZO GUBBIO (PG)// 30 SET>4 OTT

Due mondi a confronto attraverso le creazioni di oltre 100 artisti collegati da una via della seta del terzo millennio. In occasione della Biennale Italia-Cina, il Mastio della Cittadella di Torino, lo spazio Arca di Vercelli e il castello di Serralunga d’Alba (CN) ospitano dipinti, sculture, fotografie, video, performance, installazioni visive e sonore per la più imponente mostra mai realizzata fino a oggi fra i due Paesi. Il tema dell’edizione 2015 è Elisir di lunga vita: la condizione della longevità è assicurata grazie all’immortalità dell’espressione artistica. Parole e opere che resistono al tempo e certamente donano eternità all’autore, ma diventano anche una linfa benefica per chi può goderne. Ecco, dunque, a disposizione dei visitatori una panacea da tutti i mali contemporanei. Tra i capolavori più importanti quelli dei cinesi Ai Weiwei, Zhang Huan e Chen Wenling e degli italiani Michelangelo Pistoletto, Alessandro Zannier e Alessandro Mendini. Un appuntamento da segnare in agenda, per un’iniziativa che ambisce a essere un ponte tra due civiltà e un’opportunità di interscambio di idee, esperienze ed economie, capace di dare nuovo slancio all’industria culturale e turistica. [www.biennaleitaliacina.com] 20

LF

SET2015

On the occasion of the Italy-China Biennale the Mastio della Cittadella in Turin, the Arca in Vercelli and the Serralunga d’Alba Castle (CN) showcase paintings, sculptures, photographs, videos, performances and visual and sound installations in the most impressive exhibition ever involving these two countries.

© Brusaferri

Dame e cavalieri, cortigiani e religiosi. La città umbra diventa scenario ideale della prima edizione del Festival del Medioevo. Cinque giorni di incontri con gli scrittori più affermati che hanno raccontato dieci secoli di storia, dalla caduta dell’Impero romano alla scoperta dell’America.

This is the first-ever edition of the Festival del Medioevo (Medieval Festival) showcasing the most renowned authors to have recounted history from the fall of the Roman Empire to the discovery of America.

[www.festivaldelmedioevo.it]

FLASH// Renato Guttuso, Passeggiata in giardino a Velate (1983), Varese Fondazione Francesco Pellin

Una sala della mostra dedicata alla linea ferroviaria Bolzano-Innsbruck

GREEN PARADISE CARAGLIO (CN)//FINO ALL’8 DIC

BRENNERO IN TRENO FORTEZZA (BZ)//FINO AL 31 OTT 2016

Il giardino, luogo di natura e civiltà. La mostra Gli orti del paradiso. Capolavori d’arte dal 1500 al 1900 affronta il tema attraverso opere pittoriche e plastiche, senza dimenticare l’elemento architettonico. [www.marcovaldo.it]

Al Forte cittadino Paesaggio ferrovia nel Tirolo storico. Da Kufstein a Verona, 18502006, vetrina storica e topografica sulla linea Bolzano-Innsbruck, opera decisiva nella storia ferroviaria. [www.forte-fortezza.it]

© Curatorium per i Beni Tecnici


A cura di Luca Mattei

Sidival Fila, Metafora verde muschio (2015) Photo Sebastiano Luciano

Artemisia Gentileschi, Santa Caterina d’Alessandria (1630-35) Firenze, Galleria degli Uffizi

METAMORFOSI ROMA//FINO ALL’11 OTT

CLICK FACTORY BAGLIORI NEL BUIO CASAL DI PRINCIPE (CE)//FINO AL 21 OTT BOLOGNA//2 OTT>1° NOV

Luci e colori modificano la materia e la percezione di essa. Su questo tema si articola TrasFormAzione, personale del brasiliano Sidival Fila al Museo Carlo Bilotti. Un invito ad andare oltre lo spazio e il tempo, fermando lo sguardo al di là dell’evidenza e abbandonando i bisogni corporali.

Proclamare il primato della legalità, della conoscenza sull’ignoranza. La mostra La luce vince l’ombra. Gli Uffizi a Casal di Principe è a Casa Diana, bene confiscato alla malavita intitolato al sacerdote ucciso dalla camorra. Sono esposte opere provenienti dagli Uffizi, dalla Reggia di Caserta e dai musei Capodimonte e Capuano.

Palazzi storici, cappelle barocche e musei della città felsinea fanno da vetrina alle 14 esposizioni della della Biennale FOTO/INDUSTRIA 2015. Sguardi e visioni sul tema del lavoro e delle realtà produttive offerti da chi orbita intorno al mondo della fotografia: reporter, ritrattisti e giovani professionisti.

[www.museocarlobilotti.it]

[www.rrinascita.it/uffizi]

[www.fotoindustria.it]

Angelo dall’Oca Bianca Le lavandaie a Verona (1910) Collezione privata

Ina Otzko, Interiors 72-12 (2012-13)

MACCHIE E LUCI CAORLE (VE)//FINO AL 25 OTT

SCATTO SCANDINAVO NAPOLI //FINO AL 3 OTT

CORSA NOTTURNA VIENNA//29 SET

In Bell’Italia. La pittura di paesaggio dai Macchiaioli ai Neovedutisti veneti, 18501950, spazio a 120 capolavori di espressionisti, rivoluzionari del concetto di veduta nella pittura paesaggistica. [www.civitatrevenezie.it]

A Castel dell’Ovo Sono qui, puoi sentirlo?, prima personale italiana della norvegese Ina Otzko. Installazioni al neon, fotografie, video e opere testuali sulla sostenibilità economica, sociale e ambientale. [www.comune.napoli.it]

Per un’insolita passeggiata lungo la Ringstrasse c’è la Vienna Night Run. Euronight ogni sera da Roma, Firenze, Bologna, Milano, Verona e Venezia a prezzi Smart: da ¤ 29 in posto a sedere e ¤ 49 in cuccetta. [www.viennanightrun.at]

Lights and colours change our perception of matter. This is the theme for TrasFormAzione, a personal exhibition by Brazilian Sidival Fila at the Carlo Bilotti Museum in Rome.

Professing a record for legality and awareness of ignorance, the exhibition entitled La luce vince l’ombra. Gli Uffizi a Casal di Principe is showcased in Casa Diana, which was confiscated from the Camorra.

Kathy Ryan, Office Romance: 7/3/2013, 6:36PM The New York Times

A look at employment and the production industry in 14 exhibitions organised by reporters, portrait painters and young professionals for the Biennale FOTO/ INDUSTRIA 2015.

Vienna Night Run 2014 © Ludwig Schedl

EuroCity

SET2015

LF

21


INFO@LRLANDI.IT - 057173003


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

A cura di Gaspare Baglio

CINEMA//1

CINEMA//FOCUS

CINEMA//2

Fantastic 4

Tutte lo vogliono

Inside Out

Regia: Josh Trank

Regia: Pete Docter, Ronnie del Carmen

Reboot versione teen del super gruppo di casa Marvel. Mister Fantastic, la Torcia Umana, la Donna Invisibile e La Cosa hanno acquisito abilità sovrumane dopo un esperimento finito male. Uniranno le forze per sconfiggere il malvagio Dottor Destino.

Gioia, Paura, Rabbia, Disgusto e Tristezza sono emozioni nella testa di chiunque, ma anche i protagonisti del nuovo cartoon Disney tutto da ridere. I diversi stati d’animo cercano di aiutare la piccola Riley ad affrontare il cambio di città e abitudini.

In the first chapter of this revamped teen version, Marvel superheroes have to deal with wicked Doctor Doom.

The latest Disney cartoon features emotions: Joy, Fear, Anger, Disgust and Sadness, which help young Riley to move to another city.

DVD//1

DVD//2

The Good Wife Quinta stagione Le nuove vicende del legal drama con Julianna Margulies. In questi episodi l’avvocatessa Alicia apre il suo studio legale. New episodes in the legal drama starring Julianna Margulies.

Bacheca

Black Sails La prima stagione L’avvincente mondo dei pirati raccontato tra colpi di scena e ricostruzioni storiche perfette di navi, battaglie e costumi. The series about the exciting life of pirates released on DVD.

Regia: Alessio Maria Federici

Chiara (Vanessa Incontrada) è una food designer. Prepara cibo bello da guardare in società con la madre, terribilmente snob. Orazio (Enrico Brignano) è uno sciampista per cani, dipendente di un magrebino appassionato di soap opera. La sua ultima relazione risale a quattro anni prima: da allora preferisce la compagnia degli animali a quella delle donne. Nel frattempo Chiara ritrova Raffaello (Giulio Berruti), un vecchio amico nonché impossibile primo amore adolescenziale. Bello come un tempo e molto più abbordabile di allora. L’uomo potrebbe incarnare tutto quello che la protagonista ha sempre desiderato, ma allora perché l’incontro con Orazio rischia di cambiarle la vita? Forse è proprio vero che se ogni donna è un mistero, ogni uomo ha i suoi segreti. Questa commedia allegramente spudorata racconta quello che nessuno ha mai osato svelare sulle donne. A light-hearted brazen comedy that tells you all the things about women that no-one else ever dared to starring Enrico Brignano, Vanessa Incontrada and Giulio Berruti.

SET2015

LF

23


bacheca LIBRI//FOCUS

Anima viva

Francesca D’Aloja Mondadori, pp. 300 ¤ 19

La ventenne parigina Angelika Berger, dopo la morte del padre, si imbatte in una piccola cassaforte del genitore che, al suo interno, custodisce tracce di un passato terrificante. È l’inizio di un disvelamento che porterà la giovane donna indietro nel tempo. Durante gli anni della Seconda guerra mondiale, in una piccola località polacca si sono svolte vicende destinate a riversare sulle spalle della protagonista il peso di colpe terribili e lontane, di cui si sente inevitabilmente responsabile. Poi giunge un segno: uno slittino intagliato da un ragazzino di allora, che forse proprio grazie alla sua abilità di ebanista si è salvato la vita in uno dei momenti più bui della storia. È la traccia da seguire a ritroso per un possibile riscatto. La D’Aloja, mai scontata, dosa emozioni e liriche in un racconto tutto da scoprire. A terrible secret from the Second World War and the possibility of redemption in the novel by Francesca D’Aloja for you to enjoy from start to finish.

24

LF

SET2015

LIBRI//1

LIBRI//2

Non sapevamo giocare a niente Emma Reyes Sur, pp. 208 ¤ 15

La vita in generale Tito Faraci Feltrinelli, pp. 224 ¤ 15

La storia tenera e nostalgica della travagliata infanzia dell’autrice. Una bambina senza genitori, frutto di una relazione proibita, tra abbandoni, scoperte, preghiere e paure. Con toni bizzarri e ironici Emma Reyes trasforma il passato in un feroce e avvincente romanzo. 

Il Generale Mario Castelli, in passato un uomo molto potente a capo di un’azienda, ma finisce in galera e, una volta libero, diventa un senzatetto. Tutto cambia quando la giovane Rita si mette sulle sue tracce per ribaltare le sorti dell’azienda di famiglia.

In a tender and nostalgic story about her childhood, Emma Reyes transforms the past into a fierce and compelling novel.

From company leader to homeless, the fall and rise of General Mario Castelli and his chance for redemption.

LIBRI//3

LIBRI//4

Bengodi e altri racconti

George Saunders Minimum Fax, pp. 213 ¤ 16

Il lato oscuro del sogno americano in un ipotetico futuro, nel quale i vizi della società contemporanea sono spinti all’eccesso. Short stories reveal the dark side of the American dream.

La ragazza oleandro Chitra Banerjee Divakaruni Einaudi, pp. 394 ¤ 22

Romanzo di formazione calato nella realtà e negli avvenimenti odierni di due Paesi diametralmente opposti, India e Stati Uniti. A Bildungsroman set between India and the United States.


10% DISCOUNT ONLINE Sconto valido fino al 31 dicembre 2015 acquistando online con il seguente codice promo: LAFRECCIASETTEMBRE15. Iniziativa non cumulabile con altri codici promo.


bacheca MUSICA//FOCUS

MUSICA//1

MUSICA//2

Supereroe

RATTLE THAT LOCK

Andrea Nardinocchi

Hasta la raíz Natalia Lafourcade

Lei è una delle voci femminili latine più carismatiche, artista messicana acclamata dal pubblico internazionale. Il nuovo album Hasta la Raíz parla d’amore e disamore. «Ho ricostruito pezzi di me stessa riconnettendomi col mondo, vestendo i brani con immagini e metafore», commenta la Lafourcade. La passione per la musica ha radici familiari per questa giovane cantautrice: «I miei genitori sono strumentisti e le note sono diventate il mio modo di comunicare». Nel disco spiccano tante collaborazioni. «Ho cercato di ampliare il mio universo per trasmettere in modo nuovo quello che voglio dire. Questo lavoro mi ha dato l’opportunità di scavare nelle emozioni e fare emergere ciò che era sepolto. Ho recuperato la mia anima e il mio cuore. Ho ritrovato la mia voce e l’ho lasciata libera di esprimersi e di volare». The new album from Natalia Lafourcade, a singer-songwriter from Mexico and one of the most popular on the new music scene, is made up of works recounting personal atmospheres. 26

LF

SET2015

David Gilmour

Il titolo dell’album si riferisce a tutti coloro che non hanno timore di essere quello che sono. «Non esistono persone speciali, ma solo persone con il potere di fare l’unica semplice cosa che può rendere indistruttibili: esprimersi, senza paura». Il progetto si compone di brani dalle sonorità pop che ricordano gli anni ’80, con ritmi che vanno dal funk all’elettronica.

Ritorna David Gilmour dopo il successo di nove anni fa con On an island. La title-track del nuovo progetto inizia con le quattro note, create da Michael Boumendil, che precedono gli annunci negli scali ferroviari francesi e che Gilmour ha registrato con il suo smartphone nella stazione di Aix-en-Provence. Live il 14 settembre all’Arena di Verona e il 15 al Teatro Le Mulina di Firenze.

A second album from Andrea Nardinocchi comprising tracks with an 80’s sound and rhythms ranging from funk to electronic.

David Gilmour is back following the success of his previous album On an island from 2006. Live in Verona and in Florence on 14 and 15 September.

MUSICA//3

MUSICA//4

Nina Revisited: A tribute to Nina Simone AA. VV.

Artisti di grande profilo e qualità celebrano la leggendaria carriera di Nina Simone, uno dei più importanti talenti della storia della musica. A celebration of the legendary career of Nina Simone.

Il suono analogico cova la sua vendetta Santa Margaret

In vinile e versione analogica un disco dai testi positivi per una band da tenere d’occhio. Vincitori degli Mtv Awards 2015 come migliori emergenti.

An album in vinyl and analogic versions from the band to keep a close eye on.


A cura di Francesca Ventre - Photo Roger Loguarro

Chi

I

l 7 settembre è partito per l’America Latina. Compiuti quattro anni, si chiama ancora Pechino Express, ma questa volta l’adventure-game-reality vira a ovest. Ogni lunedì in prima serata su Rai2 otto coppie di concorrenti si spostano tra Perù, Ecuador e Brasile per dieci puntate, condotte sempre da Costantino della Gherardesca. Per raggiungere la meta finale e vincere resta l’obbligo di viaggiare solo a piedi o in autostop con l’aiuto di 1 euro al giorno. Tra tante sfide faticose, il conforto di paesaggi straordinari e indimenticabili esperienze a tu per tu con i popoli del mondo. La

pensano così anche due degli avventurosi partecipanti, Paola Barale e Luca Tommassini.

Il primo pensiero quando salite in treno? [P] Posso fare un sacco di cose! Appena salgo penso subito che sarà un viaggio confortevole. [L] Beccare il posto giusto, ma dato che il viaggio è breve evito spostamenti non consentiti. Il treno della vita? [P] Quando Mike Bongiorno mi scelse come valletta per La ruota della fortuna. [L] Sono stato fortunato, ne ho presi tantissimi e non mi sono mai rifiutato di salirci. Frecciarossa è? [P] Puntualità e sicurezza. Non è solo un mezzo di trasporto, ma un modo di viaggiare che abbina il comfort alle bellezze paesaggistiche. [L] L’Italia più bella. Mi auguro che ci sia un’invasione di Frecciarossa, qualcosa da imitare per risultati ed eleganza.

Non viaggiate mai senza? [P] Dipende dalla destinazione… [L] L’entusiasmo. Prossima fermata? [P] La partecipazione a Pechino Express e un progetto come produttrice di una fiction in Argentina. [L] Qualunque sia, di certo eccitante e sempre davanti a me. L’ultimo pensiero prima di scendere? [P] Se vado in un posto di vacanza sono contenta. Se, invece, mi attende un appuntamento poco gradito, vorrei che il viaggio non finisse mai! [L] Fare una sosta in bagno, che è come un salotto.

SET2015

LF

PAOLA BARALE/LUCA TOMMASSINI

America Latina express

29


ChI

Perché avete deciso di partecipare a Pechino Express? [P] In passato mi era già stato proposto, ma quando me lo ha chiesto Luca ho detto subito sì. È stato esattamente come mi aspettavo. Solo una cosa non avevo calcolato: è faticosissimo. [L] La trasmissione ha scelto me. Per la prima volta ho partecipato a un reality, fortunatamente con una grande amica come Paola. Per me è stato un personal talent: mi sono messo alla prova con un viaggio diverso da quelli a cui sono abituato.

Prix Italia 2015

On September 7, Latin American departure of the reality game Pechino Express, amid difficulties and high emotions for the eight competing couples. From Peru, to Ecuador and Brazil, for ten episodes broadcast on Rai2 on Monday evenings. Paola Barale and Luca Tommassini are two of the adventurous participants.

Quest’anno il reality game è in America Latina. Quale posto vi ha incuriosito maggiormente? [P] L’Ecuador, perché non c’ero mai stata e volevo visitarlo. È stato interessante anche tornare in Brasile. C’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire. [L] Mi incuriosiva sapere dove saremmo andati. Ho viaggiato in luoghi dove altrimenti non mi sarei mai spinto. L’intensità e il ritmo sono stati impressionanti e ci hanno fatto vivere molte emozioni. Anche io ho preferito l’Ecuador, che abbiamo visitato in modo approfondito.

Il viaggio che vi è rimasto nel cuore? [P] La Bassa California è una penisola meravigliosa. Ricordo una vacanza on the road per arrivare a Cabo San Lucas. Dopo ogni curva una sorpresa: dal mare con le balene agli scenari desertici. Ho visto paesaggi stupendi anche attraversando le Ande. Il mondo è bello! [L] Il primo aereo che ho preso a 16 anni da solo per New York. Avevo anche paura, ma l’America, mentre la sorvolavo, già mi sorrideva.

Il potere delle storie. Il laboratorio della creatività è il titolo della 67esima edizione del Prix Italia. Apre a Torino dal 19 al 24 settembre la kermesse internazionale con focus sui programmi radio e tv e i progetti web. Il concorso, che promuove la qualità, l’innovazione e la creatività, è nato nel 1948 a Capri e dal 1998 punta anche sulle opportunità offerte da connettività online, interattività e digitalizzazione. L’esperienza del passato e le nuove tecnologie creano un polo d'incontri per scambiare idee, comunicare, condividere e informare. In una settimana densa di appuntamenti intervengono ospiti da tutto il mondo e non mancano laboratori, workshop e forum professionali aperti anche al pubblico. [www.prixitalia.rai.it] 30

LF

SET2015


D’AUTORE

L’origine della vita Anna Maria Maiolino Por um Fio (serie fotopoemação), dalla serie Photo-poem-action (1976) Fotografia in bianco e nero 52x79 cm Collezione Finzi, Bologna

L’ICONOGRAFIA E LA RAPPRESENTAZIONE DELLA CONDIZIONE FEMMINILE E DELLA MATERNITÀ NELL’ARTE. LA GRANDE MADRE A PALAZZO REALE FINO AL 15 NOVEMBRE di Giuliano Papalini

[PAePA arte e comunicazione - paepa2010@libero.it]

Iconography and showing the conditions of women and maternity in art by over 100 international artists: La Grande Madre at Palazzo Reale until 15 November.

A

ttraverso le opere di oltre 100 artisti internazionali, Massimiliano Gioni mette in scena La Grande Madre, a Palazzo Reale fino al 15 novembre. Un’esposizione straordinaria ideata e prodotta dalla Fondazione Nicola Trussardi insieme al Comune di Milano nell’ambito del programma Expo in città. SET2015

LF

33


D’AUTORE Dorothea Lange Migrant Mother (1936) Stampa fotografica The Library of Congress Washington DC

La mostra analizza l’iconografia e la rappresentazione della condizione femminile e della maternità nell’arte. Su una superficie di quasi duemila m2 il curatore mescola abilmente l’attualità con la storia, accostando opere contemporanee a capolavori del passato, gemme sconosciute e artefatti provenienti dal mondo del cinema e della letteratura, evocando un tessuto ricco di associazioni, ricordi e immagini. Tra le tante autrici presenti Carla Accardi, Louise Bourgeois, Giannina Censi, Marisa Merz, Marisa Mori, Sophie Taeuber-Arp, Frida Kahlo, Dora Maar, Maria Maiolino, Yoko Ono, Barbara Kruger e Cindy Sherman. Il percorso è arricchito da installazioni, video e cicli fotografici di assoluto pregio. 34

LF

SET2015


sostiene

nella lotta contro il tumore al seno, ottobre è il mese della prevenzione.

METTI LA SALUTE AL CENTRO! DEFENCE COLOR NUDE SERUM • Ripara

i danni da radicali liberi

• Ridensifica

contrastando la perdita di densità

• Rinnova

gli elementi di sostegno della pelle (collagene, elastina, acido ialuronico)

BIONIKE PER IL BENE DELLA PELLE SENSIBILE

In Farmacia


D’AUTORE Alice Neel Nancy and the twins (1971) Olio su tela 101x153,4 cm © Estate of Alice Neel

Dalle veneri paleolitiche alle cattive ragazze del post-femminismo, passando per le avanguardie dadaiste e surrealiste senza dimenticare la millenaria pittura religiosa. La Grande Madre è la rappresentazione visionaria, a volte cruda ma sempre convincente, della condizione della donna. Partendo da questo tema e dalla sua evoluzione iconografica e sociale, passa in rassegna un secolo di scontri e di lotte tra emancipazione e tradizione, raccontando le trasformazioni della sessualità, dei generi e della percezione del corpo e dei suoi desideri. «In vari momenti storici l’immagine della Grande Madre è stata utilizzata da molte artiste per impossessarsi di un nuovo senso di potere e forza», spiega Gioni. «Un'energia femminile in cui il potere è esercitato non come violenza, ma anzi come capacità di dare e trasformare la vita». La mostra è anche l’occasione per approfondire il concetto di donna come incarnazione dell’idea di nutrizione, tema centrale dell’Esposizione Universale milanese. «Molte immagini evidenziano la prospettiva ecologista del pianeta che ci nutre, un argomento legato profondamente alla maternità: le genitrici sono più sensibili alla generosità della terra e in molte civiltà antiche la Dea Madre era spesso una divinità protettrice dei raccolti. Fertilità e nutrizione sono intimamente connesse non solo a livello individuale, ma anche sul piano della religione e della cultura. Molti di questi aspetti – conclude il curatore – tornano più o meno traslati nelle opere esposte». [www.fondazionenicolatrussardi.com] 36

LF

SET2015

Gertrude Käsebier Adoration (1897) Stampa fotografica 32x24 cm The Library of Congress, Washington DC

Cindy Sherman Untitled #223 (1990) Chromogenic print 147,3x106,7 cm Courtesy dell’artista


Solo il bello del lavoro.

Il resto lasciatelo a Inaz. Ai suoi strumenti per la gestione delle risorse umane, l’amministrazione del personale, l’analisi dei costi HR. In tutti i campi: dalle aziende agricole alle multinazionali, dalla grande distribuzione agli enti pubblici. Per liberare l’energia delle persone, www.inaz.it

Human Energy


EConomia

A cura di Luigi Cipriani

© Archivio Ferrovie dello Stato Italiane

FS ITALIANE " " FAST & SLOW I

nvestire sull’Alta Velocità rilanciando al tempo stesso il treno “slow” è l’obiettivo annunciato a fine agosto al Meeting Rimini 2015 dall’amministratore delegato di FS Italiane, Michele Mario Elia,

SUD AV

Accelerano i progetti per le linee Alta Velocità/Alta Capacità Napoli-Bari e Palermo-CataniaMessina. La tempistica dei lavori, come indicato dal decreto Sblocca Italia, prevede l’attivazione entro ottobre delle opere propedeutiche, a cominciare da viabilità e cantieristica, ed entro il 2016 l’avvio dei principali cantieri. Il costo complessivo della Napoli-Bari è stimato intorno ai 6 miliardi di euro, di cui tre già predisposti, quello della linea siciliana è di quasi 9 miliardi, di cui 830 milioni stanziati. Altre importanti risorse arriveranno dalla recente approvazione, da parte dell’UE, del Programma Operativo Nazionale Reti 2014-2020. A regime Bari sarà raggiungibile da Napoli in due ore e da Roma in tre, Catania invece in un’ora e 44' da Palermo e in 43' da Messina. Importanti le ricadute in termini di qualità dei servizi ferroviari e di rilancio economico, industriale, turistico e socioculturale per il Mezzogiorno e l’intero Paese. [www.napolibari.it] [www.palermocataniamessina.it]

insieme al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio. Per esempio un tour in treno fra le capitali del barocco siciliano o i paesaggi dell’Alto Adige permette di scoprire territori bellissimi e linee quasi dimenticate. «La Fondazione FS è impegnata a valorizzare stazioni dismesse, itinerari storici e treni d’epoca, promuovendo percorsi che a bordo dell’AV passerebbero inosservati o sarebbero irraggiungibili», spiega Elia. «Lavoriamo anche con il ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini, per rilanciare i binari storici cosiddetti “lenti”, come abbiamo già fatto nella Valle dei Templi, in Val d’Orcia, sul lago d’Iseo e a Roccaraso». Sul fronte AV si procede spediti, conferma: «Sono stati ridotti i tempi burocratici, a ottobre partiranno investimenti e i nuovi cantieri».

FLASH

ITALFERR D’ARABIA Italferr, società d’ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ha firmato con il Public Investment Fund saudita il contratto per l’estensione del progetto preliminare della ferrovia che collegherà il porto di Jeddah, sul Mar Rosso, ad Al Jubail, sul Mare Arabico. Si tratta di circa 1.300 chilometri di linea che attraverseranno un vasto territorio, unendo i due mari che circondano la Penisola Arabica. ADRIATICO IN FRECCIAROSSA Viaggio commemorativo da Bari a Barletta dell’amministratore delegato di FS Italiane, Michele Mario Elia, l’11 settembre in memoria del velocista Pietro Mennea. Alla vigilia del Mennea Day, che ricorda lo storico record di 19’’ 72 nei 200 metri a Città del Messico (1979), alla stazione di Barletta, città natale del leggendario atleta, Elia sale a bordo del Frecciarossa 1000 intitolato allo sprinter pugliese. Il giorno successivo, tappa del numero uno di FS Italiane all’inaugurazione della Fiera del Levante di Bari dove, da domenica 20, arriva una nuova coppia di Frecciarossa da e per Milano in 6 ore e mezza.

SET2015

LF

39


ECONOMIA

© makieni/Fotolia.com

CALCIO MULTIMILIARDARIO

[Marco Bellinazzo Baldini&Castoldi, pp. 568 ¤ 19]

I

CONTINENTE PER CONTINENTE, LEGA PER LEGA, UN LIBRO SPIEGA COSA C’È DIETRO UN BUSINESS CHE HA SUPERATO TUTTI GLI ALTRI SPORT PER RICAVI E GIRO D’AFFARI

l calcio non è mai stato solo un gioco. In passato è diventato mezzo di propaganda, come l’invincibile Real Madrid del Generalissimo Francisco Franco, o usato per affermare un’appartenenza comune: etnica nel caso dell’Athletic Bilbao che schiera solo baschi, religiosa per i cattolici Celtic contro i protestanti Rangers a Glasgow. Oggi tuttavia gli interessi sono prevalentemente economici e per orientarsi è utile leggere Goal Economy, l’ultimo libro di 40

LF

SET2015

Marco Bellinazzo, giornalista finanziario del Sole 24 Ore con un’infinita passione per il pallone e la contabilità. Lo sguardo navigato dell’autore spazia dal doping amministrativo italiano del decennio scorso fino ai recenti scandali Fifa sull’assegnazione dei Mondiali in Qatar e relative dimissioni di Sepp Blatter. In mezzo la trasformazione del calcio: «Oggi domina un’oligarchia di squadre che riescono a ottenere certi ricavi solo con la partecipazione continuativa alla Champions League, tagliando fuori tutte le altre». Un circolo vizioso, perché esiste una correlazione tra gli investimenti sui calciatori e le vittorie che contribuisce all’aumento degli introiti. Come se ne esce? Forse, spiega Bellinazzo, «una Superlega europea in cui si sfidano solo

i top club avrebbe senso, viste anche le potenzialità in ascesa dei campionati cinesi e americani». Ma il punto cruciale è la rinascita di questo sport in Italia. Dopo il boom degli anni ’90 urge un cambio di rotta: «Serve un modello diverso, dovremmo copiare i migliori esempi, come la Premier League inglese per l’organizzazione amministrativa e la Bundesliga tedesca le cui squadre, costruendo stadi moderni e accoglienti, hanno creato un business sostenibile». L.C.


Fashion

TRUE FASHION COLOR REPORT. L'ISTITUTO PANTONE ANALIZZA LE SCELTE DEGLI STILISTI per LE NUANCE D'AUTUNNO

Marsala: colore dell’anno 2015, avvistato su capi e accessori anche per la stagione fredda. Come sul giaccone con bottoni e zip for him griffato Zerosettanta Studio. Marsala: 2015 colour of the year for button-up and zip men’s coats by Zerosettanta Studio.

[www.irlandi.it]

Reflecting Pond: nuance di blu fresca e intensa, perfetta per abiti e accessori come la pochette monocolore di Bershka. Reflecting Pond: a fresh and intense blue, perfect for the clutch bag by Bershka.

[www.bershka.com] 42

LF

SET2015

Biscay Bay: verde-azzurro freddo che ispira relax. Ad hoc la bag Desigual in questa tonalità, da indossare anche al lavoro.

Biscay Bay: cold teal blue inspires relaxation. The ad hoc bag by Desigual in this colour.

[www.desigual.com]


COLORS

A cura di Ilaria Perrotta

Desert Sage: grigio che vira al verde, da abbinare ad altri colori come nelle sneaker maschili della collezione Zara. Desert Sage: greyish-green colour for men’s sneakers in the new collection by Zara.

Stormy Weather: rievoca il cielo di un giorno nuvoloso. I boots Cortos La Martina in questa gradazione sono un must del guardaroba uomo.

[www.zara.com]

Stormy Weather: Cortos La Martina boots in this shade are a must for every man’s wardrobe.

[cortos.lamartina.eu]

Amethyst Orchid: dopo il Radiant Orchid, colore del 2014, tocca a un nuovo viola sensuale. Trendissimo il capospalla Alysi in questa nuance.

Amethyst Orchid: the new purple. Outerwear by Alysi in this shade is extremely trendy.

[www.alysi.it]

SET2015

LF

43


Fashion

VESTITO PER DUE

UN

LUI E LEI VESTONO AGENDER. QUELLO CHE UN TEMPO ERA DEFINITO UNISEX OGGI È UN TREND IN ASCESA. PAROLA DI VLADIMIR LUXURIA Him and her dress a-gender – the style once known as unisex is now a growing trend according to Vladimir Luxuria, TV presenter, writer and activist.

Collezione uomo Gucci A/I 2015-16

44

LF

SET2015

È

l’ora del gender mix nel fashion system. L’ultima edizione di Pitti Uomo ha dedicato a questo concept una sezione dal nome eloquente, Open, e molte sono le ultime collezioni pensate per vestire proprio tutti, senza limiti di genere. «Viviamo in un periodo nel quale gli uomini non rubano il cuore delle donne, ma le loro creme antirughe. Il gentil sesso invece pretende la parità e nella moda l’uguaglianza si applica al guardaroba», afferma la conduttrice tv, scrittrice e attivista Vladimir Luxuria.

Collezione donna Emporio Armani A/I 2015-16

Furla Modular Bag La borsa per lui che piace a lei

Vladimir Luxuria Make-up Gennaro Marchese Photo Corrado Ferrante

Non meraviglia se Gucci per l’A/I 2015-16 propone un lui con camicie di pizzo e maxi fiocchi, né se Prada e Vivienne Westwood abbattono le barriere portando ladies and gentlemen a sfilare insieme. «Nel ’700 il sesso forte si incipriava e portava scarpe col tacco; prima ancora, in Egitto, metteva l’eyeliner. È chiaro che se un capo con una connotazione femminile rispetto all’epoca storica nella quale si vive è virato al maschile e viceversa, la cosa stupisce. Quasi mai quello che si vede in passerella diventa poi streetwear, ma sono convinta che il trend agender spopolerà. Pensiamo ai cerchietti per capelli o ai colori come il rosa, i pastello e le nuance accese. Oggi rientra nella normalità il fatto che li indossi un uomo. Soltanto 15 anni fa non sarebbe stato normale». Un esempio sono le borse for him, sempre più donne le rubano dall’armadio del compagno o del marito. Secondo Luxuria «c’entra anche il marketing: i capi gender mix possono essere acquistati da tutti». A settembre l’ex parlamentare, oltre a occupare un posto nella giuria della 76esima edizione di Miss Italia, torna sul piccolo schermo per condurre L’isola di Adamo ed Eva, dating show in onda su Deejay Tv in cui i concorrenti appaiono senza veli: «A coprirli nemmeno la classica foglia di fico che, a pensarci bene, è stato il primo indumento unisex della storia». I.P.


GV3 gruppovenpa3


Gusto © Alessandro Dealberto

Sashimi di ricciola con burrata ai due caviali e fico settembrino

Cucina

Street

on the

S

di Chef Rubio

ono tornato da un viaggio che mi ha portato in giro per l’Italia e l’Europa. Ho scoperto terre fantastiche e materie prime incredibili attraversando Calabria, Basilicata, Marche, Umbria, Valle d’Aosta e Molise. Ma nella nuova stagione televisiva di Unti e bisunti abbiamo deciso di battere anche territori fuori dai confini nazionali. Siamo andati in Costa Brava, a Marsiglia e a Monaco di Baviera e dintorni. Un filo conduttore unirà le dieci nuove puntate: un personaggio misterioso, di cui fino alla fine non si conosce

l’identità, mi tormenta lanciandomi provocazioni e, al termine di ogni episodio, lascia una traccia per la tappa successiva. La lavorazione di questo programma è sempre entusiasmante, in futuro vorrei approfondire storie e tradizioni di tutto il mondo. Non a caso la ricetta che propongo alla Freccia l’ho imparata in Australia. È un mix di sapori e consistenze: dalla parte grassa della burrata allo sprint acido del pomodoro, passando per la dolcezza del fico e la sapidità del caviale. Il formaggio fresco unito alle uova di pesce è una chicca, ricorda il gustoso burro con le alici.

Lista della spesa 1 filetto di ricciola con pelle, pinne caudali e coda, burrata, caviale di salmone, 1 pomodoro riccio (per caviale vegetale), fiori eduli, 1 fico settembrino maturo, sale di Maldon, olio extravergine d’oliva Preparazione Prendere il filetto e spellarlo, tagliarlo in fette larghe un centimetro a mo’ di sashimi, salvando le pinne caudali e la coda per poi arrostirle e usarle per identificare il pesce, proprio come si faceva tradizionalmente. Spezzettare la burrata e tagliare il fico a spicchi. Svuotare il pomodoro e tenere da parte i semi. A questo punto adagiare in maniera alternata la burrata, la ricciola, qualche perla di caviale vegetale (semi di pomodoro) e le uova di salmone. Guarnire con le fette di fico, i fiori eduli e qualche goccia di olio extravergine d’oliva. Per insaporire si può utilizzare il sale di Maldon.

UNTI E BISUNTI

Tutti i martedì alle 21.10 su DMAX (canale 52 digitale terrestre) on air lo street food di Chef Rubio. Un cooking show che incolla al video appassionati di cucina e non solo. [www.dmax.it] SET2015

LF

47


Vivi l’estate con Trenitalia e Maggiore.

Il modo più comodo di viaggiare, al miglior prezzo. Vivi un’estate spensierata, per le prossime vacanze lascia la tua macchina a casa e muoviti con Noleggio Facile. Viaggia con le Frecce e noleggia un’auto Maggiore a tariffe scontate, con navigatore incluso e seggiolino auto al 50%. Scopri come rendere più semplici i tuoi spostamenti con Noleggio Facile e gli altri servizi pensati su misura per te ed approfitta delle speciali tariffe e di tutti i vantaggi che Maggiore riserva ai clienti Trenitalia. In più, per i titolari CartaFRECCIA, doppi punti fino al 31 ottobre. Enjoy an happy summer - next time you go away, leave your car at home and travel with Easy Rent. Travel with Frecce trains and rent a Maggiore car at discounted rates, with sat-nav included and 50% off a baby seat. Find out how to make your journeys simpler with Easy Rent and the other tailor made services, and take advantage of the special offers and discounts Maggiore reserves for Trenitalia passengers. What’s more, CartaFRECCIA clubcard holders will get double points up until 31 October. Of fer ta doppi punti Car taFRECCIA applicabile per noleggi auto ef fettuati con i codici convenzione Noleggio Facile e Car taFRECCIA, presentando la car ta fedeltà del programma all’atto del noleggio. Informazioni e prenotazioni: trenitalia.com (Of fer te e Ser vizi) - maggiore.it (Par tner) - Call Center Maggiore 800 867 196. Car taFRECCIA double points will be granted for rentals made using Easy Rent and Car taFRECCIA of fer codes and presenting your loyalty card when you pick up your car. For information and bookings: trenitalia.com (Of fers and Ser vices section) - maggiore.com (Par tners section) - Call Center Maggiore 800 867 196.


Gusto

FRECCIAROSSA

EASY GOURMET

Vellutata

di zucchine e menta di Carlo Cracco

[Chef Frecciarossa]

Lista della spesa (per 4 persone)

800 g di zucchine genovesi, 80 g di cipolla bianca, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, menta fresca, pepe bianco e sale marino iodato q.b.

Preparazione

I

l viaggio sul nuovo Frecciarossa 1000 si arricchisce di gusto con l’originale menu del servizio Easy Gourmet firmato Carlo Cracco: club sandwich e dessert stellati da assaporare direttamente al posto. Lo chef è autore anche delle ricette proposte ai clienti Frecciarossa Executive, ispirate alle tradizioni culinarie del mondo. Tutte le novità sull’eccellenza gastronomica riservata da Itinere agli ospiti delle Frecce Trenitalia a pag. 132. Un viaggio nel viaggio. IL RE DEL FORMAGGIO Un viaggio lungo nove secoli quello del Parmigiano Reggiano, che ancora oggi si compie negli stessi luoghi e con la medesima tecnica. Latte, caglio, sale e nessun additivo per l’emblema della qualità casearia made in Italy. Grazie all’app e all’audioguida scaricabili online è ancora più facile scoprire il re dei formaggi, prenotare una visita e acquistare dai produttori. Caseifici aperti sabato 3 e domenica 4 ottobre. [www.parmigianoreggiano.it]

Tagliare a dadini le zucchine e le cipolle. In una pentola scaldare l’olio e adagiarvi le cipolle. Una volta appassite unire le zucchine e 200 ml di acqua calda, lasciando cuocere per dieci minuti circa. Togliere dal fuoco, aggiungere la menta e poi con un frullatore a immersione mescolare il composto ottenuto. Aggiustare di sale e pepe. Servire la vellutata tiepida con un filo d’olio extravergine a crudo.

Vino in abbinamento

Langhe Favorita Doc - Piemonte. Di colore giallo paglierino, ha un profumo fresco e fruttato intenso. In bocca si presenta secco e leggermente acidulo.

GIROLIO D’ITALIA Edizione speciale Expo per il consueto tour promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Obiettivo: valorizzare le tradizioni e la memoria storica dei territori, tutelare l’ambiente e gli ulivi, incentivare le varietà locali ed educare alla corretta alimentazione. Tappe in Campania il 12 settembre, in Puglia il 3 e 4 ottobre, in Lombardia il 10 e 11 e altri appuntamenti fino al 28 novembre. [www.cittadellolio.it]

CUOCHI PER UN GIORNO Imparare a mangiar sano si può a Modena sabato 3 e domenica 4 ottobre. Nella capitale della cucina 0-12 torna il festival che trasforma i piccoli in grandi chef. Numerosi gli eventi, gli stand e i laboratori in programma presso il club La Meridiana, alle porte della città. Parte del ricavato servirà a sostenere Dynamo Camp, un luogo di vacanza per bambini con gravi patologie. [www.cuochiperungiorno.it] SET2015

LF

Flash

© Maria Teresa Furnari

Menu Frecciarossa Executive - Europa

49


Gusto

IL RE DEI PUGLIESI Brevissime e gustose FESTIVAL FRANCIACORTA Domenica 20 settembre porte aperte alla cantina Quadra: in occasione del Festival Franciacorta si va alla scoperta del Satèn e delle tradizioni artigianali italiane, dall’arte del sigaro alle calzature fatte a mano. Una degustazione verticale nella cattedrale delle bollicine. [www.quadrafranciacorta.it]

© Eligio Paoni

GRAPPERIE APERTE Domenica 4 ottobre la XII edizione dedicata ai temi di Expo e alla sostenibilità del distillato di bandiera. La manifestazione è organizzata dall’Istituto Nazionale Grappa in oltre 30 distillerie di tutta Italia, dalla Valle d’Aosta alla Lombardia, dalla Toscana alla Sicilia. [www.istitutograppa.org]

di Alessandro Scorsone [Sommelier]

I

mmaginate una costruzione ottagonale di maestosa bellezza, in pietra bianca, che domina le vallate dell’Alta Murgia (BA). È il Castello di Federico II, definito non impropriamente "stupor mundi". Dalle mura cariche di storia e di leggenda si possono ammirare le vigne della zona di Castel del Monte, il terroir nel quale si produce il Nero di Troia, un vino in costante ascesa e destinato a entrare di diritto nel gotha della produzione nazionale. Un rosso che, pur mantenendo le caratteristiche di un grande vino del Sud, è in grado di esprimere un’eleganza e una raffinatezza che conquistano anche i palati più esigenti. Suoi paladini un manipolo di aziende del Consorzio di Tutela di Castel del Monte. Ne è presidente un imprenditore che riunisce in sé passione, cultura del lavoro, visione manageriale e amore per la sua terra. Stiamo parlando di Francesco Liantonio, proprietario della Cantina Torrevento, incastonata nel cuore del Parco rurale dell’Alta Murgia; una realtà alla quale, tra le altre cose, va riconosciuto il merito di aver proposto sul mercato la prima bottiglia di Nero di Troia vinificato in purezza. Erano gli anni ’90 e poteva sembrare un azzardo, una scommessa difficile da vincere. Ora, due decenni dopo, pubblico e critica concordano nel riconoscere a questo vino, antico e moderno al tempo stesso, le caratteristiche del purosangue di razza. 50

LF

SET2015

JAZZ&WINE OF PEACE Musica e degustazioni tra colline e vigneti, cantine e dimore storiche del Friuli Venezia Giulia e della vicina Slovenia. La zona del Collio goriziano dal 22 al 25 ottobre avrà una nuova colonna sonora con jazzisti del calibro di Stanley Clarke, Kenny Garrett, Paolo Fresu e Jeff Ballard. [www.controtempo.org]

Alessandro Scorsone consiglia

NERO DI TROIA BOTTIGLIA Ottagono Castel del Monte Riserva Docg 2011 AZIENDA Torrevento CARATTERISTICHE Nero di Troia in purezza. Da un suolo calcareo e roccioso, vigne poste a 500 metri sul livello del mare rendono 60 quintali per ettaro, otto mesi di cemento e un anno di botte grande di rovere. Il risultato è un vino che cattura lo sguardo con il suo rubino intenso, quasi impenetrabile, illuminato da riflessi violacei. Naso vigoroso e raffinato al tempo stesso, con sentori di frutti neri netti e immediati, arricchiti da una speziatura intrigante e da una mineralità che regala eleganza. Al palato risulta caldo, con un equilibrio vitruviano impreziosito da un tannino equilibrato. Finale lunghissimo. ABBINAMENTO Partner ideale di piatti importanti, in particolare carni rosse ma anche selvaggina, può tranquillamente destreggiarsi tra cinghiale e agnello, esaltarsi al cospetto di una grigliata mista e accompagnare degnamente qualsiasi arrosto. Da provare con gli ottimi formaggi stagionati delle zona. [www.torrevento.it]


HI-TECH

A cura di Vincenzo Tafuri

CAMbiare punto di vista © homydesign/Fotolia.com

L

e action cam sono veramente la nuova frontiera del video? Utilizzate anche da alcuni registi per inquadrature dinamiche in pellicole cinematografiche, hanno un fascino tutto loro. Grazie alle dimensioni ridotte e alla possibilità di posizionarle praticamente ovunque, con gli innumerevoli supporti disponibili sul mercato permettono di riprendere da punti di vista veramente inaspettati. Tutte almeno full HD a 30 fps, alcune addirittura 4K. La maggior parte è dotata di custodia impermeabile e connessione WiFi. La prima e più popolare è sicuramente la GoPro, ma ormai sono molte le marche che hanno preso l’ispirazione per cercare di accaparrarsi una fetta di mercato. Polaroid ha recentemente lanciato il modello Cube+, coloratissimo e a forma di cubo. Ha una calamita integrata sul retro per agganciarsi a superfici metalliche senza bisogno di accessori. Sony invece punta sulla qualità dell’immagine con la sua AZ1. Lente Zeiss, stabilizzatore SteadyShot e formato video a 50 Mbps. Panasonic rende tutto più leggero con la A500, solo 31 grammi, separando la camera dall’unità principale che può essere così posizionata altrove. Poi c’è la Garmin Virb, dal design estremamente accattivante, e la TomTom Bandit, con sensori di velocità, forza G, altitudine, rotazione e battito cardiaco. Insomma, la camera c’è, ora basta solo un po’ di action.

Are action cams the new cinematic frontier? Even used by a number of directors for capturing dynamic shots, they definitely have a certain charm to offer. Thanks to their small size and the ability to place the cams almost anywhere, using the many supports available on the market, they allow for capturing footage from truly unexpected points of view. All offering at least full HD at 30 fps, some even at 4K. Most models are equipped with waterproof casings and built-in Wi-Fi support. The first and most popular model is certainly the GoPro, however, many brands have been inspired to attempt to capture a slice of the market.

METAL GEAR SOLID V. The Phantom Pain

Risvegliatosi da un coma durato nove anni, il leggendario Snake vuole vendetta dimostrando che non è ancora da buttare. Grafica straordinaria e, per la prima volta, una struttura di gioco open world. Disponibile dal 1° settembre per PS3, PS4, Xbox360, XboxOne e pc. [A partire da ¤ 59,90] SET2015

LF

53


hi-tech

...sport

«Ci si può drogare di cose buone e una di queste è certamente lo sport» [Alessandro Zanardi]

in tema di Sony MDR-AS700BT

Impermeabili, comode e stabili. Ideali durante la corsa, in bicicletta, sugli sci o semplicemente in palestra. Con un peso di soli 80 grammi, autonomia di nove ore e assenza di fili, grazie alla connessione bluetooth, sarà facile dimenticare di averle indossate.

Waterproof, comfortable and stable. Ideal for running, cycling, skiing or simply in the gym. With a weight of just 80 grams, a nine hour battery life and the absence of wires, thanks to the Bluetooth connection, it will be easy to forget that you are wearing the headset.

[www.sony.it]

OPTRIX XD

Custodia rigida resistente e impermeabile fino a 10 metri sott’acqua. Con la lente grandangolare di 175 gradi e le basette adesive l’iPhone si trasforma in una vera action cam. Resistant housing and waterproof to a depth of 10 metres. With a 175 degree wide-angle lens and featuring 3M industrial adhesives, your iPhone is transformed into a real action cam.

[www.optrix.com]

PowerShot D30

Fotocamera digitale compatta impermeabile fino a 25 metri, resistente alle basse temperature, agli urti e alla polvere. Foto da 12,1 Mpx e video full HD. Per chi preferisce realizzare riprese ancora alla vecchia maniera.

Compact digital camera, waterproof to a depth of 25 metres, resistant to low temperatures, to shock and to dust. 12.1 Megapixel photos and full HD video. For those who still prefer to capture shots the old-fashioned way.

[www.canon.it]

NIKE+SPORTWATCH GPS

Un vero allenatore digitale che permette di fissare obiettivi, monitorare i progressi e il tempo di allenamento e connettersi con altri corridori. Sensore nella scarpa, orologio al polso e via di corsa. A true digital trainer that allows you to set goals, track your progress, connect with other athletes, while motivating you with audible reminders of the training time. Place the sensor in your shoe, the watch on your wrist and start running.

[secure-nikeplus.nike.com/plus] PER IL PROSSIMO VIAGGIO IN TRENO

ZenBook Pro UX501

Per avere un computer desktop sempre con sé, anche quando si viaggia sulle Frecce. Schermo 4K, Core i7 e disco SSD da 512 Gb. Il tutto in una scocca elegante e resistente ma soprattutto leggera, solo 2,27 kg. Perfetto per rivedere le acrobazie registrate in vacanza con l’ultima action cam. 54

LF

SET2015


DARIO GANAHL


FERMATA DEL MESE FESTIVAL

©F

o to l

i a .c

om

© annaileish/Fotolia.com

Filosofi in cucina

Ereditare è il tema del Festival Filosofia di quest’anno, Anche nel piatto. a Modena, Carpi e Sassuolo dal 18 al 20 settembre di Tullio Gregory [Professore di Storia della filosofia all’Università Sapienza di Roma]

I

Inheritance is the topic of this year’s Festival Filosofia (Festival of Philosophy) in Modena, Carpi and Sassuolo from 18 to 20 September – also at the table. 56

LF

SET2015

l tema del Festival Filosofia di Modena, Carpi e Sassuolo ci ha permesso di confermare la linea da tempo tracciata dai menu della nota manifestazione. Ereditare e offrire piatti carichi di storia e cultura, segni di un’antica civiltà, con i suoi riti, valori e sapori. Guardiamo con curiosa diffidenza la moda della cosiddetta cucina creativa che presenta manufatti senza storia, spesso frutto di avanzate quanto asettiche tecnologie, dei quali si potrà ammirare la bellez-

za, senza tuttavia comprendere cosa si nasconda nei grafismi che vengono presentati come risultato di una prorompente creatività. La tradizione si rinnova ogni volta che se ne seguano e realizzino le strutture fondamentali: di qui la nostra passione per l’ombelico di Venere, il tortellino in brodo, per i fumanti arrosti e per il tripudio di carni amorevolmente bollite con odori di campo; si avrà poi la più concreta raffigurazione dell’emanare del molteplice dall’uno: voglio


CULTUREGGIANDO A cura di Silvia Del Vecchio

© Francesco Margutti

dire dei molteplici tagli del maiale che dall’unità del nobile animale si fanno prosciutti e salsicce, lardo e guanciale, arista e zampetti. A seguire, la trasformazione alchemica delle grandi fritture, l’itinerario vegetariano dai tortelli di erbette alle pere cotte e la nascita di profondi pensieri con il fosforo assicurato da baccalà, tonno e pescegatto. Alcuni piatti di cui imponiamo il

recupero sono in via di estinzione, soprattutto quelli considerati poveri: gli zampetti di maiale, i calzagatti (losanghe fritte di polenta con borlotti), il rognone all’aceto balsamico tradizionale e lo stracotto di somaro. Ma la moda passa, mentre la tradizione resta. [www.festivalfilosofia.it]

Un'immagine della mostra Figurine di gusto. Trasformare a Palazzo Santa Margherita in occasione del Festival Chi ha bevuto berrà (dopo il 1910). Su disegno di Henry Gerbault, pubblicità alcool di menta Ricqlès, Parigi-Lione.

FRECCIAROSSA DA NOBEL Il Premio Nobel per la pace, Muhammad Yunus, e 50 giovani imprenditori quest'estate hanno attraversato l’Italia in Frecciarossa. Intervista all’economista e ideatore del microcredito moderno su La Freccia Expo di settembre.

Come trovare le parole (e le immagini) giuste parlando di nuove frontiere? La risposta si cerca al Festival di Internazionale, a Ferrara dal 2 al 4 ottobre, un weekend in compagnia dei giornalisti di tutto il mondo. Dal Mediterraneo crudele attraversato dai migranti a un’Europa messa sempre più a dura prova, si discute anche di finanza internazionale, crisi alimentare, cibo e sostenibilità. I Dialoghi di Trani (BA) sono l’appuntamento più caldo della stagione culturale pugliese. Dal 22 al 27 settembre al Castello Svevo si argomenta su come generare risorse per il bene comune, reddito e lavoro, diritti, ambiente e territorio. Per i baby lettori tornano i Dialokids e per tutti una ricca rassegna cinematografica a cura di Apulia Film Commission. Tra i protagonisti Franco Battiato, Stefano Benni, Mario Calabresi, Vito Mancuso, Margarethe von Trotta, Elisa Fuksas, Loredana Lipperini, Paolo Rumiz e Francesco Piccolo. Bookcity Milano è invece la manifestazione dedicata al libro che dal 22 al 25 ottobre dissemina nella città del Duomo incontri, presentazioni, reading, mostre, spettacoli e seminari su opere antiche e nuove, raccolte e biografie pubbliche e private. Quattro giorni per riflettere sulle pratiche della lettura come evento individuale e collettivo. Dopo la proiezione al Festival della Comunicazione di Camogli il 12 settembre, prosegue il tour del mediometraggio di Pupi Avati Un viaggio di cento anni. Prossima tappa Milano: il 7 ottobre il film documentario è in visione presso la Scuola Nazionale di Cinema (ex-Manifattura Tabacchi) di viale Fulvio Testi. [www.fondazionecsc.it] [www.internazionale.it/festival] [www.idialoghiditrani.com] [www.bookcitymilano.it]

SET2015

LF

57


FERMATA DEL MESE FESTIVAL

REGOLE E LIBERO ARBITRIO

LIBERTà DI SCELTA e vincolo ineluttabile della materia in una riflessione vista con gli occhi della scienza di Amedeo Balbi [Astrofisico]

T

utto ciò che avviene nell'uFree will and the niverso è soggetto all'a- inevitable constraint of zione di leggi fisiche che matter in a reflection seen through the la scienza, nel corso dei secoli, eyes of science. ha imparato a decifrare sempre Astrophysicist meglio e oggi possiamo dire di Amedeo Balbi conoscere con straordinaria pre- addresses the subject during a lecturecisione le regole di funzionamento show scheduled del mondo di cui abbiamo espefor September 24 rienza quotidiana. Possiamo, ad with writer Antonio esempio, calcolare con incredibile Pascale, on the accuratezza la traiettoria di una occasion of the Torino sonda spaziale, fino a farla inconSpiritualità event.

// SAVE THE DATE///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////// TORINO SPIRITUALITÀ 2015 | Giovedì 24 settembre ore 21 | Teatro Gobetti Lezione-spettacolo con lo scrittore Antonio Pascale, lo scienziato Amedeo Balbi e il musicista Riccardo Sinigallia

trare con un corpo celeste piccolo e lontanissimo, dopo un viaggio di molti anni, come è accaduto recentemente con Plutone. La maggior parte di noi ha la consapevolezza che la realtà obbedisce a ferrei rapporti di causa-effetto. Se abbiamo in mano un sasso e lasciamo la presa, ci aspettiamo di vederlo cadere a terra. Possiamo provarlo tutte le volte che vogliamo e osserveremo sempre la stessa cosa. Ma che succede quando introduciamo noi stessi nell'equazione? Sembriamo portati a considerarci, almeno in parte, svincolati dalle leggi fisiche. Sentiamo di poter pianificare e guidare liberamente, per quanto è in nostro controllo, il corso delle azioni future. Ma non siamo fatti anche noi della materia di cui è fatto il resto del cosmo? Gli atomi che ci compongono non devono essere soggetti alle stesse leggi fisiche cui obbedisce ogni altra particella dell'universo? Allora in che senso possiamo dirci davvero liberi? È possibile conciliare il nostro senso e bisogno di libertà con la visione scientifica dell'universo? Sono temi su cui scienza e filosofia ragionano da secoli, con posizioni spesso contrastanti.

Umanità ad Assisi

È l’umanità il tema 2015 del Cortile di Francesco, dal 23 al 27 settembre ad Assisi. Il programma prevede 60 incontri e due concerti, con la partecipazione di 80 relatori. Non poteva mancare, dopo l’enciclica di papa Francesco, una sezione dedicata all'ambiente e alla salvaguardia del creato: l'evento Nostra Madre Terra giunto all’undicesima edizione e sostenuto dal Gruppo FS Italiane, anche quest’anno viene trasmesso su Rai1. [www.sanfrancesco.org] [Numero verde 800.333.733]

SET2015

LF

59


FERMATA DEL MESE FESTIVAL

La ragazza del treno HA VENDUTO QUATTRO MILIONI DI COPIE IN GRAN BRETAGNA E NEGLI USA IN SOLI SEI MESI. DISTRIBUITO IN 45 PAESI, IL THRILLER DI PAULA HAWKINS È IL LIBRO RIVELAZIONE DELL’ANNO

S

tephen King su Twitter ha cinguettato di non aver chiuso occhio per finire di leggere questo capolavoro di suspence. Bel colpo per la 42enne Paula Hawkins, autrice di quello che è ormai definito un best seller del brivido. Gli ingredienti de La ragazza del treno sono sapientemente mescolati per avvincere il lettore e proiettarlo nella vita fatta di abitudini, all’improvviso sconvolte, della protagonista. La scrittura è incalzante, dal taglio cinematografico: neanche a dirlo, presto il racconto sarà trasformato in una pellicola prodotta dal-

di Ilaria Perrotta la Dreamworks, con Emily Blunt. Intrigante la trama: molti potrebbero identificarsi in Rachel, una pendolare che abita nei sobborghi di Londra. Ogni giorno viaggia su e giù a bordo del treno delle 8:04 e dai finestrini spia le vite degli altri. Entrando nelle esistenze altrui la donna, alcolizzata e divorziata, colma il vuoto della sua anima. Si appassiona così a una coppia che le sembra perfetta: sembra, appunto, perché la realtà non è mai come appare. E la storia corre veloce, come fosse davvero sui binari. Narrata dal punto di vista di tre donne − il personaggio principale, Rachel Watson, la ragazza spiata, Megan, e la moglie attuale dell’ex marito di Rachel, Anna − segue un sottile filo psicologico. Alla base delle prospettive femminili la maternità in tutte le sue sfumature. «Come molti autori ho cercato di individuare personalità ben distinte fra loro. Mi sono basata su persone che ho incontrato nella mia vita,

ho ripreso alcuni atteggiamenti di ognuna per creare i miei caratteri narrativi», sottolinea la scrittrice ospite al Festivaletteratura di Mantova il 10 settembre. Non poteva andarle meglio con il suo lavoro d’esordio, ma resta con i piedi per terra. Nonostante il successo non ha intenzione di trasferirsi a Hollywood. «La storia mi è venuta in mente proprio guardando dal finestrino, vedevo sempre le stesse facce e immaginavo i loro destini», confessa. La Hawkins continua a viaggiare ogni mattina sul locomotore, direzione City. Al treno la scrittrice deve molto.

[Piemme, pp. 306 ¤ 19,50]

© Kate Neil

The book that sold four million copies within six months after its release in the USA and Great Britain, La ragazza del treno by Paula Hawkins has been sold in 45 countries and is this year’s best seller. Described as a masterpiece in suspense by Stephen King, this novel will soon become a film.

60

LF

SET2015


The Wellesley, Londra, Regno Unito

Castello di Casole, Casole d’Elsa, Toscana, Italia

Hotel Balzac, Parigi, Francia

Grand Hotel Palace, Roma, Italia

Il mondo è grande. What do you Prefer? 650 alberghi. 85 paesi. Un numero infinito di esperienze uniche. Immagina il tuo mondo su PreferredHotels.com.

15_348


ANDATA E RITORNO MUSIC

62

LF

SET2015


Nel mio

infinito cielo Antonello Venditti IN TOUR dal 5 settembre. Su e giù per l’Italia a intonare gli inediti del nuovo album Tortuga e i pezzi storici di Gaspare Baglio - Photo Gianluca Simoni

L’

appuntamento con Antonello Venditti è a piazza Mazzini. È seduto in macchina: «Monta, ti accompagno a casa», dice. Inizia così l’intervista a uno dei cantautori italiani più famosi, romano doc e padre di brani indimenticabili come Nata sotto il segno dei pesci e Ricordati di me. Tra uno stop e un semaforo verde racconta il nuovo album, Tortuga. «Il nome è quello del bar davanti al liceo classico Giulio Cesare. Ci ho passato tanto tempo, tornandoci più volte, ed è stato come rivedere la mia vita. In passato ho sofferto tantissimo per amore, per la politica e anche per le discriminazioni subite a causa di qualche chilo di troppo. Essere obesi negli anni '60 era il massimo della diversità. Questa volta sono tornato nel locale con la sicurezza di aver vissuto un’esistenza piena. Ho conservato la purezza di quel periodo unita alla voglia di cominciare un nuovo percorso». Le note sono le protagoniste di

questo progetto e lo si vede in tante composizioni. «Nel mio infinito cielo di canzoni è il brano assoluto: lo interpreto in maniera anomala, raccontando che la musica vive oltre gli amori. La mia passione mi porta lontano, in un mondo labirintico, fatto anche di tormenti: le canzoni sono gioie, ma possono arrivare da dolori profondi». Il nuovo lavoro è uno dei più vendittiani di sempre: «Sono io oggi, nel presente, con tutte le eterogeneità del caso. Il me stesso che le ha scritte è diverso in ogni pezzo». Il 5 settembre, dallo Stadio Olimpico di Roma, è partito il tour. «È interessante ascoltare come gli inediti si sposano con le hit storiche. Anche se è dura, perché è come rivivere ogni volta le emozioni che mi hanno ispirato». La chiacchierata prosegue a Testaccio, davanti a un caffè, ma è interrotta da una signora di Trieste che lo riconosce, lo ringrazia come artista e intona Sara. È solo la prima di uno stuolo di ammiratori di tutta Italia che innescano un via vai di selfie e autografi, con buona pace di chi lo ha sempre etichettato come cantautore troppo legato alla Capitale. Terminato il bagno di folla è il momento di una riflessione su Roma: «Vivo in una città difficile, seppure bellissima e che amo profondamente. I cittadini dovrebbero imporsi maggiore disciplina. E certi turisti essere più rispettosi: alcuni arrivano qui e fanno come vogliono, mentre a casa loro bisogna seguire regole ferree. Probabilmente diamo un messaggio sbagliato e anche in questo dobbiamo migliorare».

Antonello Venditti

Antonello Venditti is on tour from 5 September, when he will sing unreleased songs from his new album Tortuga and the historical tracks that have made him famous throughout Italy.

// SAVE THE DATE //////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////// SETTEMBRE 17 Taormina | 19 Palermo NOVEMBRE 21 Padova | 25 Casalecchio di Reno (BO) | 28 Torino DICEMBRE 1 Assago (MI) | 3 Pescara | 5 Firenze | 8 Napoli | 10 Bari | 12 Adria (BT) SET2015

LF

63


ANDATA E RITORNO

RADIODERVISH

MUSIC

64

Un caffè a Gerusalemme

A

rriva direttamente dai caffè della Gerusalemme anni ’40 l’undicesimo disco dei Radiodervish, formazione pugliese che da quasi vent’anni sperimenta le culture musicali del Mediterraneo. Café Jerusalem, appunto, è un concept album che segue il continuum stilistico del gruppo, fatto di contaminazioni sonore e linguistiche, e racconta una love story fra una donna palestinese e un ragazzo ebreo. Michele Lobaccaro, storico chitarrista e compositore della band, spiega alla Freccia la genesi del nuovo lavoro. «Durante l’ultimo soggiorno nella Capitale israeliana abbiamo incontrato la scrittrice Paola Caridi, che ci ha trasmesso la dimensione quotidiana della città, stimolandoci a guardare oltre le apparenze dell’esperienza turistica comune». Da lì lo spunto di immaginarsi un viaggio indietro nel tempo di 70 anni, quando era ancora possibile riunirsi nei caffè per ascoltare le leggende epiche degli Hakawati, i cantastorie della tradizione araba, e tradurle in nove tracce che intonano pure lo sconvolgimento della società palestinese avvenuto tra il 1946 e il ’48. «Agli avvenimenti storici s'intreccia la vicenda sentimentale di due ragazzi che credono nella loro relazione, nonostante le difficoltà di un ambiente che iniziava a trasformarsi». Il tessuto sonoro ricrea le atmosfere dell’epoca evocandone timori e speranze, con arrangiamenti privi di sovraincisioni che generano una melodia grezza e diretta, da orchestra che si esibisce in un caffè mediorientale. Un messaggio di speranza e integrazione: «Anche nelle situazioni più estreme un amore ha la possibilità di sbocciare».

LF

SET2015

UNDICESIMO ALBUM PER I RADIODERVISH, SEMPRE CON LA VOGLIA DI SPERIMENTARE LE CULTURE MUSICALI DEL MEDITERRANEO. il 19 e 20 SETTEMBRE LIVE IN SICILIA di Luigi Cipriani - Photo Marina Antonioli

Radiodervish have released their eleventh album, which once again experiments with Mediterranean musical cultures. The group is playing live in Sicily from 19 to 20 September.


citYfrecce cover

CIBO E NATURA

A cura di Serafino Lo Piano

Le strade ferrate del gusto

Wine and food itineraries aboard vintage trains on the occasion of the Great Exhibition in Milan.

I

n occasione dell’Expo di Milano la Fondazione FS Italiane promuove Le strade ferrate del gusto. Un calendario ricco di itinerari prelibati – da nord a sud del Belpaese – con il fascino di un viaggio stile anni ’30, a bordo di carrozze Centoporte. Ogni tappa ha il suo sapore, con degustazioni di prodotti enogastronomici dei luoghi attraversati. Locomotiva a vapore per il treno del formaggio,

in partenza domenica 20 settembre da Torino Porta Nuova alla scoperta delle varie forme del latte. Un occhio di riguardo per il Bra tenero e quello duro, più stagionato, ottimo anche grattugiato. Diesel d’epoca, invece, il 27 per andare da Catania a Siracusa fino a Modica, tra il barocco di un acceso decorativismo e il tipico cioccolato che qui si ottiene da una particolare lavorazione a freddo. Il 4 ottobre si prosegue sul treno della toma e delle miacce, da Milano Centrale a Varallo Sesia (VC), per provare i prodotti tipici: primi piatti e minestre a base di polenta, il classico ris e lacc (riso e latte) e la walisschuppa con cipolla, pancetta e burro.

Mentre il 18 l’esperienza continua assaggiando castagne da Taranto a Potenza e Melfi, tra Puglia e Basilicata, terre famose per le sagre della varola. Infine, venerdì 25 si sale sul treno del sale e del pesce, da Cagliari a Carbonia, per gustare cozze, spaghetti al granchio, linguine con le vongole, calamari e grigliata di gamberoni e anguille, brindando con un buon vino sardo. [www.fondazionefs.it]

Officina B5, Scuola d’illustrazione - Valeria Cataldi [valercat@gmail.com]

QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

IL JAZZ VIAGGIA IN TRENO

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e il pianeta musica si mobilitano per rilanciare L’Aquila. Il 6 settembre 100 concerti in 12 ore per le strade del centro storico, animate da 600 jazzisti tra cui il trombettista Paolo Fresu e i pianisti Danilo Rea e Antonello Salis. A disposizione degli artisti numerosi treni da tutta Italia diretti a Roma Termini e transfer nel capoluogo abruzzese a bordo di pullman della controllata Busitalia.

FAIMARATHON

Una maratona culturale a tappe quella proposta dal FAI il 18 ottobre in più di 100 città italiane, per visitare palazzi, chiese, teatri, giardini e cortili spesso inaccessibili al pubblico, poco conosciuti o appena restaurati. Tra questi tesori la Chiesa di San Giovanni a Carbonara a Napoli, l’Isola di San Lazzaro degli Armeni a Venezia, Villa Poniatowski a Roma e il Monte di Pietà a Milano. [www.fondoambiente.it]

CITY GUIDES AD ALTA VELOCITÀ

//ROMA

pag. 69 //SALERNO pag. 70 //REGGIO

CALABRIA pag. 72 SET2015

LF

67


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

CITYFRECCE //ROMA

Terminal Frecce: Termini, Tiburtina

© fabiomax/Fotolia.com

COME ARRIVARE

Collegamenti diretti da/per Firenze. Network Le Frecce pag. 130

SLEEP

Regina Giovanna Hotel Via Nazionale, 230 Location pratica e conveniente in un edificio storico. Prenota su trenitaliahotels.com

Regina Giovanna Hotel and Radisson Fino al 10 ottobre singola a ¤ 47 Blu offers on e doppia a ¤ 74. trenitaliahotels.com. Guadagni 1 punto CartaFRECCIA

per ogni ¤ 10 di spesa. Babette Via Margutta, 1d Innovation from Babette, tel. 06 3211559 wood-fired cooking Ristorante con arredi from Accasadì. vintage e piatti innovativi. EAT

Galleria Sciarra Via Minghetti, 22 Art Nouveau motifs at the Decorazioni con motivi Galleria Sciarra, classical Liberty, tra reminiscenze myths at Villa Farnesina. etrusche e romane. CULTURE

EXHIBIT

Collegamenti Frecciarossa Frecciargento Frecciabianca

163 89 56 18

Radisson Blu Via Filippo Turati, 171 Piscina in terrazza e camere in stile minimal. Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 10 ottobre singola e doppia a ¤ 143. Guadagni 1 punto CartaFRECCIA per ogni ¤ 10 di spesa. Accasadì Viale Opita Oppio, 70 tel. 06 76902771 Trattoria con pizza, pane e dolci cotti a legna. Villa Farnesina Via della Lungara, 230 Famosa per i suoi affreschi ispirati ai miti classici, tra cui alcuni di Raffaello.

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma ospita fino al 30 settembre Talismani dell’editoria. I Tallone e gli scrittori del ’900, mostra sul rapporto tra editore e scrittore a partire dalla figura di Alberto Tallone, uno dei più raffinati imprenditori del ‘900 nel settore della tipografia libraria. [www.bncrm.librari.beniculturali.it]

CON LE FRECCE Durata minima del viaggio Roma T.ni-Milano C.le in 2h e 55 Roma T.ni-Venezia S.L. in 3h e 19 Roma T.ni-Napoli C.le in 1h e 10

OFFERTE Puoi arrivare risparmiando con: A/R in giornata, A/R Weekend, CartaFRECCIA Special, CartaFRECCIA Young e Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis. Info e dettagli: pag. 131 e trenitalia.com SERVIZI In stazione: biglietteria e self-service, assistenza clienti, FRECCIAClub, FRECCIADesk al binario, Sala Blu. You can travel and save with: A/R in giornata, A/R Weekend, CartaFRECCIA Special, CartaFRECCIA Young e Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis. In the station: ticket office and self service, customer care, FRECCIAClub, FRECCIADesk on the track, Sala Blu for people with disabilities or reduced mobility. SET2015

LF

69


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

CITYFRECCE //SALERNO © FabioSud/Fotolia.com

COME ARRIVARE

CON LE FRECCE Durata minima del viaggio Salerno-Roma T.ni in 1h e 58 Salerno-Bologna C.le in 4h e 06 Salerno-Firenze S.M.N in 3h e 22

Collegamenti Frecciarossa Frecciargento Frecciabianca SLEEP

20 14 2 4

Collegamenti diretti da/per Napoli. Network Le Frecce pag. 130

Salerno Grand Hotel Via Lungomare Tafuri, 1 Dalla forma a prua di nave, con incantevoli terrazze vista mare. Prenota su trenitaliahotels.com

OFFERTE Puoi arrivare risparmiando con: A/R in giornata, A/R Weekend, CartaFRECCIA Special, CartaFRECCIA Young e Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis. Info e dettagli: pag. 131 e trenitalia.com SERVIZI In stazione: biglietteria e self-service, assistenza clienti, FRECCIAClub. You can travel and save with: A/R in giornata, A/R Weekend, CartaFRECCIA Special, CartaFRECCIA Young and Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis. In the station: ticket office and selfservice, customer care, FRECCIAClub.

70

LF

SET2015

Polo Nautico Hotel Via Lungomare Colombo, 132 Camere dall’elegante stile marinaresco. Prenota su trenitaliahotels.com

Salerno Grand Hotel and Polo Nautico Fino al 10 ottobre singola a ¤ 70 Hotel offers on e doppia a ¤ 90. Guadagni 1 punto trenitaliahotels.com. CartaFRECCIA per ogni ¤ 10 di spesa.

Fino al 10 ottobre doppia a ¤ 66. Guadagni 1 punto CartaFRECCIA per ogni ¤ 10 di spesa.

Ristorante Pinocchio Lungomare Trieste, 56 Pizza and fish at tel. 339 4865481 Pinocchio, specialties Pizza e pesce, con from Campania affaccio sul mare.

Ristorante Cicirinella Via Antonio Genovesi, 28 tel. 089 226561 Specialità campane rivisitate.

Palazzo Fruscione Vicolo Adelberga, 19 The Norman era at Costruito sulle terme romane, Palazzo Fruscione, conserva un’architettura the Roman age at the normanna.

Tempio di Pomona Via Roberto il Guiscardo, 2 Nei pressi del Duomo, è l’unico edificio sacro romano giunto fino a oggi.

EAT

at Cicirinella.

CULTURE

Temple of Pomona.

MONUMENT

Il Duomo di Salerno, dedicato al culto del Santo Patrono Matteo, è un edificio di epoca romanica in cui è custodito il corpo di papa San Gregorio VII, morto in esilio nella città campana. Sono conservate, inoltre, diverse reliquie gotiche, quali il braccio di San Matteo e le statue dei Martiri Salernitani.


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

CITYFRECCE //REGGIO CALABRIA © Steno/Fotolia.com

COME ARRIVARE

CON LE FRECCE Durata minima del viaggio R. Calabria-Roma T.ni in 5h e 12 R. Calabria-Napoli C.le in 3h e 48 R. Calabria-Salerno in 3h e 15

Collegamenti Frecciargento Frecciabianca SLEEP

6 2 4

Collegamenti diretti da/per Ancona. Network Le Frecce pag. 130

È Hotel Via Giunchi, 6 Eleganza moderna in un albergo à la page. Prenota su trenitaliahotels.com

OFFERTE Puoi arrivare risparmiando con: A/R in giornata, A/R Weekend, CartaFRECCIA Special, CartaFRECCIA Young e Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis. Info e dettagli: pag. 131 e trenitalia.com SERVIZI In stazione: biglietteria e selfservice, Sala Blu. You can travel and save with: A/R in giornata, A/R Weekend, CartaFRECCIA Special, CartaFRECCIA Young e Senior, Speciale 2x1, Bimbi Gratis. In the station: ticket office and selfservice, Sala Blu for person with disability and reduced mobility.

72

LF

SET2015

È Hotel and Fino al 10 ottobre doppia a ¤ 110. President offers on Guadagni 1 punto CartaFRECCIA trenitaliahotels.com. per ogni ¤ 10 di spesa.

Cibus Minniti Via Nicola Furnari, 18 Variety at Cibus tel. 0965 625949 Minniti, fish Varietà di primi, secondi, and seafood at contorni e dessert. EAT

Ristorante Baylik.

CULTURE The Middle Ages at the Chiesa degli Ottimati, gardens at Villa Comunale.

MONUMENT

Chiesa degli Ottimati Piazza Castello Edificio medievale in stile bizantino risalente al X secolo, restaurato nel 1700.

President Via Petrarca, 16 Per lavoro o relax, sale e ristorante in stile barocco. Prenota su trenitaliahotels.com

Fino al 10 ottobre singola a ¤ 50 e doppia a ¤ 75. Guadagni 1 punto CartaFRECCIA per ogni ¤ 10 di spesa. Ristorante Baylik Vico Leone, 1 tel. 0965 48624 Cucina tipica a base di pesce e frutti di mare. Villa Comunale Corso Garibaldi Nata come orto botanico, oggi ospita nei suoi giardini diverse piante esotiche.

Il Teatro Comunale Francesco Cilea, dedicato al maggior compositore calabrese, è il principale della regione. Nonostante la mole maestosa, è improntato alla sobrietà, con architettura e arredamenti classici. Dopo un periodo di chiusura, nel 2003 è stato restituito alla città completamente rinnovato.


GLS, il tuo corriere espresso GLS corriere espresso è leader di settore. Con i suoi servizi di qualità, è in grado di trovare soluzioni adattabili alle esigenze di ogni tipo di clientela. GLS è presente in 37 Paesi Europei, con 662 Sedi, 39 Centri di smistamento e 18.000 mezzi per le consegne. In Italia è capillarmente diffuso su tutto il territorio nazionale. Con 143 Sedi e 10 Centri di smistamento, GLS effettua consegne su tutto il territorio italiano, con tempi entro le 24 ore nella maggior parte delle località. Certi delle ottime performance del Gruppo, oltre 220.000 clienti, ogni giorno, affidano le loro spedizioni a GLS. il vostro successo è il nostro successo


VIAGGIARE COVER

GIOTTO, L’ITALIA A cura di Sandra Gesualdi

LE

TAVOLE DEL MAESTRO

UNA MOSTRA A PALAZZO REALE RIUNISCE 13 CAPOLAVORI INDISCUSSI DELL’ARTISTA CHE HA RIVOLUZIONATO LA CULTURA FIGURATIVA

D

opo Giotto la pittura è cambiata per sempre. A cavallo tra '200 e '300 il maestro toscano inizia ad apportare innovazioni talmente evidenti da tracciare una linea netta con l’antica cultura iconica. Le figure appaiono tratteggiate con aspetto umano, tanto da riconoscerle quali personaggi di questo mondo. Corpi veri di cui si percepisce il peso sotto le vesti. Le Madonne, fino ad allora stilizzate e astratte, riempiono la seduta dei troni con i loro massicci volumi e stringono il bambino santo con mani affusolate e vive. Il Cristo è accasciato sulla croce incarnando tutta l’e-

Polittico Baroncelli (1330 circa) Tempera su tavola Firenze, Basilica di Santa Croce Proprietà Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno Archivio fotografico Opera di Santa Croce

The exhibition Giotto, l’Italia reunites undisputed masterpieces by this artist, who revolutionised figurative culture, at the Palazzo Reale in Milan until 10 January.

spressività della morte, piuttosto che mantenere innaturali posture. Tredici capolavori indiscussi, provenienti dai maggiori musei, enti religiosi e Soprintendenze, sono riuniti dall’importante appuntamento espositivo Giotto, l’Italia. A Palazzo Reale di Milano fino al 10 gennaio, a cura di Pietro Petraroia e Serena Romano, la mostra è inserita nel programma di Expo in città. Un ampio progetto di valorizzazione di quei luoghi in cui il pittore fiorentino ha lavorato. Spiccano eccellenti tavole lignee, per la prima volta messe a confronto in modo da segnare le tappe del suo viaggio italico tra Firenze,

Assisi, Bologna, Padova e Roma. Delle opere giovanili realizzate nelle campagne natie è presente la Maestà della Vergine da Borgo San Lorenzo, mentre tra le più note il Polittico di Bologna e quello Stefaneschi compiuto per l’altar maggiore della Basilica di San Pietro. La composizione plastica giottesca raggiunge i massimi livelli nella fase finale. Nel Polittico Baroncelli il gruppo di santi e angeli, contraddistinti uno per uno da volti sereni, piuttosto che la Vergine acconciata come una regina per l’incoronazione, sono fonte di un autentico piacere estetico. [www.mostragiottoitalia.it] SET2015

LF

75


VIAGGIARE INCONTRO

LA FAVOLA DI

NEL GIRO DI POCHI ANNI IL DESIGNER DI MESSINA È ENTRATO NELL’OLIMPO DELLE ECCELLENZE IN FATTO DI MODA E ORA è lo stilista preferito dalle CELEBS. LA SUA È UNA STORIA CHE VALE LA PENA RACCONTARE

FAUSTO PUGLISI Within just a few years, Fausto Puglisi, the fashion designer of Messina, has entered the Olympus of the world fashion. From Sicily to the United States, from obscurity to worldwide fame. Celebrities, including Beyoncé and Madonna, contend for his designs and industry experts define him as the successor of Gianni Versace.

FAUSTO PUGLISI

di Ilaria Perrotta

76

C’

era una volta un ragazzo che aveva uno straordinario talento creativo e tanta voglia di emergere. Per realizzare i suoi progetti vola dalla Sicilia verso l’America delle opportunità, dove chi vale davvero riesce ancora a emergere. E così è stato. Oggi la griffe Fausto Puglisi è garanzia di stile made in Italy. Ecco perché star del calibro di Beyoncé, Jennifer Lopez, Rita Ora, Katy Perry, Kylie Minogue, Zendaya Coleman e Madonna lo corteggiano ed esperti del settore lo osannano additandolo come erede di Gianni Versace. Per questo promettente stilista classe ’76, bello e con le stelle a favore, prosegue tutto alla grande. Il 23 settembre presenta la nuova LF

SET2015

Fausto Puglisi

© Massimo Ferrari


Collezione Resort 2016

© Alvaro Beamud Cortes

collezione P/E 2016 durante la Fashion Week milanese e per lui tanti progetti bollono in pentola. L’happy end è scritto nel suo futuro, come ogni favola che si rispetti. Quando ha deciso che da grande avrebbe fatto lo stilista? Fin da bambino. Sono stato influenzato dall’eleganza dei miei nonni. È volato giovanissimo negli States con un sogno nel cassetto che sembra aver realizzato. Quello in America è stato per me il viaggio della vita. Ho maturato esperienze sul campo con i fotografi e le stylist più importanti, come Patti Wilson e Arianne Phillips. Proprio Arianne Phillips, la costume designer di Madonna, qualche anno fa ha vestito la popstar per gli Mtv Music Awards con il cappotto nero bordato di pelo realizzato da lei. Da lì la fama mondiale… Il successo è stato immediato, ma mantenerlo è frutto di duro lavoro. A proposito di Miss Ciccone, lei è una delle firme scelte dal-

la diva per il Rebel Heart World Tour, partito da Montreal il 9 settembre con tappa a Torino il 19, 21 e 22 novembre. L’ex Material Girl continua quindi a puntare sugli abiti Puglisi. Ho creato una parte dei costumi di Madonna per il suo prossimo tour. Ho lavorato con molte celebrities: le amo tutte, ma lei resta la vera ispirazione. Tra le tante creazioni quale ha un posto speciale nel suo cuore? La collezione che ha sfilato a Milano nel settembre 2013. La prima non si scorda mai. Che tipo di donna presenta alla Fashion Week? Sexy, potente e forte. Non seguo i trend, mi sento libero e realizzo solo ciò in cui credo. A cosa s’ispira quando crea? All’antica Roma, alla mitologia e alla cultura greca, al pop anni ’80 e alle tradizioni artigiane della mia Sicilia: l’oro delle chiese barocche, il corallo di Sciacca, le Madonne, il blu del mare di Messina. Amo i musei, la scultura classica, la storia. Non potrei mai pensare al futuro senza celebrare il passato. Se potessimo sbirciare nel suo guardaroba, cosa troveremmo? T-shirt, jeans, cardigan di cashmere, camicie e, per le occasioni speciali, smoking griffati. L’unico vezzo che mi concedo sono i gioielli, ma solo in oro giallo. Apriamo quel cassetto pieno dei sogni che aveva quando è partito per l’America. Cosa contiene oggi? Altri sogni in continua evoluzione. Fortunatamente tutto quello che desidero si avvera!

Madonna vestita Fausto Puglisi agli Mtv Unplugged 2014, con Miley Cyrus © Christopher Polk

SET2015

LF

77


ELIMINA OGNI MINACCIA DALLE TUE TRANSAZIONI ONLINE. Per un mondo digitale senza pericoli. kaspersky.it


VIAGGIARE INCONTRO//FASHION WEEK

FOOD IS FASHION DEGUSTAZIONI, SHOW COOKING E APPETIZER. A MILANO GLI STILISTI CONSACRANO IL MATRIMONIO TRA HAUTE COUTURE E ALTA CUCINA di Antonella Caporaso

Palazzo Parigi Nuvola di riso, zingherlino e birra al sorgo rosso Executive Chef Luigi Taglienti

Tastings, show cooking and appetizers: in Milan, designers consecrate the marriage between haute couture and haute cuisine.

Grand Hotel De Milan Macaron al cioccolato con spuma di mortadella, terrina di bollito misto varzese con mostarda di zucca citrina e agrumi, morbido di caprino, cialda croccante al mais e caramello al peperoncino, ceviche di polipo con bloody mary e pancetta croccante Executive Chef Mauro Moia

Four Season Hotel Sbrisolona di panettone e bonarda Doc piemontese con gelato al gorgonzola Dop e pistilli di zafferano Executive Chef Vito Mollica

S Boscolo Raffaello di foie gras su vellutata di melone mantovano Igp e polvere di salame d’oca di Mortara Executive Chef Giuseppe Iannotti e Christian Milone

ono i due settori trainanti dell’economia italiana, fiore all’occhiello di quel made in Italy che spopola oltre i confini nazionali e che da sempre ci contraddistingue: food e fashion viaggiano inevitabilmente in parallelo contaminandosi a vicenda. Grazie all’attenzione per un’alimentazione sana e tendenzialmente green, gli eventi dedicati SET2015

LF

79


VIAGGIARE INCONTRO//FASHION WEEK

Collezione donna Prada A/I 2015-16 Collezione donna Fendi A/I 2015-16 ©Yannis Vlamos/Indigitalimages.com

al cibo si sono moltiplicati e gli stilisti hanno celebrato il matrimonio tra haute couture e alta cucina. Da Roberto Cavalli, che ha rivestito con l’iconico tessuto animalier gli arredi del Just Cavalli Restaurant&Club, a Re Giorgio, che ha fatto dell’Emporio Armani Caffè il cuore pulsante del quadrilatero della moda, sempre più designer hanno deciso di investire nel business della ristorazione e la città dell’Expo ben si presta a essere lo scenario perfetto in cui coniugare design, ultime tendenze e piaceri per il palato. In occasione di Milano Moda Donna, l’atteso appuntamento con le collezioni P/E 2016 in programma dal 23 al 28 settembre, gli eventi collegati ai peccati di gola si moltiplicano, dando vita a piacevoli esperienze estetiche e culinarie e a nuovi stili per mangiare e stare insieme. Good Food in Good Expo rivisita il concetto di aperitivo accompagnando il consueto drink con prelibatezze stagionali lombarde, per riscoprire attraverso la cucina d’autore l’identità culturale e le tradizioni gastronomiche riviste in chiave creativa, proprio come l’haute couture femminile. La location è l’ex Convento dell’Annunciata di Abbiategrasso, dove l’Ambasciata del Gusto, organizzazione no profit di carattere culturale e sociale, porta in scena, tutti i fine settimana, i migliori executive chef individuati dal presidente Carlo Cracco. In calendario, per il settimo anno consecutivo, anche la Vogue Fashion’s Night Out, manifestazione di respiro internazionale dedicata allo shopping. Il cuore è il tema di quest’anno: l’evento infatti sostiene la ricerca sulle malattie cardiovascolari femminili.

Italian Style Concept

Made in Italy in mostra a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre in occasione di Cersaie, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno. Prendendo spunto dall’idea del Grand Tour, l’intento è compiere un viaggio alla scoperta delle bellezze del nostro Paese attraverso la riqualificazione del patrimonio. Ambientazioni suggestive fanno da scenografia: baite d’alta quota e palafitte sul mare collegate fra loro dal dall'avveniristico Frecciarossa 1000. Il figurino del treno è riprodotto su una parete di 24 metri di lunghezza per quattro di altezza. Al suo interno un salotto arredato da importanti marchi di design accoglie eventi e incontri per operatori del settore. Un modo originale per presentare e diffondere l’Italian style nel mondo. Per i visitatori e gli espositori della manifestazione è conveniente raggiungere Bologna con le Frecce: sconto del 30% sulla tariffa Base in 1^ classe/livello Business e in 2^ classe/Standard. Per usufruire dei vantaggi è necessario scaricare e compilare il form di prenotazione sul sito cersaie.it e inviarlo a operativo@ bolognacongressi.it. Collezione donna Giorgio Armani A/I 2015-16

80

LF

SET2015

©Yannis Vlamos/Indigitalimages.com


THE BRANDING CREW | PH. ALESSANDROMOGGI.COM

EXPO MILANO 2015 SOGGIORNA IN UNA E VIVI L’EVENTO PIÙ ATTESO DELL’ANNO. SCEGLI UNA HOTELS & RESORTS PER LA TUA VISITA A EXPO 2015 E APPROFITTA DEL 15% DI SCONTO! BIGLIETTO EXPO, TRASPORTI PUBBLICI E WI-FI INCLUSI. Per prenotare inserisci il codice C-EXPO2015 nel campo Codice Promozioni su www.unahotels.it Termini e condizioni nella pagina Offerte del sito.

www.unahotels.it

BARI - BENEVENTO - BIELLA - BOLOGNA - BRESCIA - CATANIA - CESENA - FERRARA - FIRENZE FORTE DEI MARMI - LODI - MILANO - MODENA - NAPOLI - ORVIETO - ROMA - SIRACUSA - VENEZIA - VERSILIA

UNA HOTELS & RESORTS È PARTNER

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI E L’ACCREDITO PUNTI CARTAFRECCIA RISERVATI AI NOSTRI OSPITI

FEEL THE ITALIAN PASSION


VIAGGIARE

Matrimonio a opera d’arte SHOW

di Anna Conti

I

suoi programmi sono entrati nelle case degli italiani e hanno trovato la porta aperta, perché Michele Guardì ha saputo costruire una tv per tutti, mai scontata, leggera e con i giusti spazi di approfondimento. Regista e autore di grandi successi come Scommettiamo che, I fatti vostri, Mezzogiorno in famiglia, Papaveri e papere e Uno Mattina, torna in teatro con l’opera moderna I promessi sposi, pronto a duplicare il successo della prima edizione. Qualche nome del nutrito cast: Giò Di Tonno nei panni di Don Rodrigo, Graziano Galatone e Noemi Smorra sono Renzo e Lucia, Vittorio Matteucci l’Innominato, Christian Gravina il Cardinale Borromeo e Rosalia Misseri la Monaca di Monza.

The novel by Manzoni revamped by Michele Guardì arrives at the Arcimboldi Theatre in Milan from 2 to 25 October. Graziano Galatone e Noemi Smorra nei panni di Renzo e Lucia

Come mai ha deciso di rappresentare il mondo manzoniano in un’opera moderna? I promessi sposi è un testo che non mi è stato imposto a scuola. Da ragazzino lo trovai sulla scrivania di un mio zio e mi incuriosì. Ad appassionarmi fu il modo in cui era raccontata la storia. Ne feci un riassunto che nessuno mi aveva chiesto. Conservo ancora quel quaderno a quadretti dalla copertina nera. Quando il maestro Pippo Flora mi disse che aveva composto delle musiche sull’addio ai monti e mi propose di scriverne il testo, tornai con la mente a quel mio primo amore. Mi misi subito all’opera.

// SAVE THE DATE // I PROMESSI SPOSI - OPERA MODERNA /////////////////////////////////////////////////////////////// OTTOBRE | 2>25 Milano Teatro Arcimboldi NOVEMBRE | 12>14 Padova Gran Teatro Geox | 4>8 Reggio Calabria Palacalafiore | 19>22 Bari Teatro Team | 25>29 Napoli Palapartenope DICEMBRE | 4>13 Palermo Teatro Al Massimo GENNAIO | 13>24 Roma Gran Teatro SET2015

LF

83


VIAGGIARE SHOW

Manzoni, nel suo travagliato ’800, ha ricostruito un’Italia seicentesca che presentava alcune problematiche identiche. E lei, negli anni Duemila? Lo faccio cantare nella scena di apertura: “Il tempo passa, la vita si ripete. Corsi e ricorsi...tornano le storie. Fatti e misfatti. Oggi come ieri. Storie, amori, sentimenti. Poveracci...prepotenti...e chi distrugge, ordina e protegge. Forze oscure, spaventose...Su ogni cosa, su ogni legge”. Manzoni aveva colto la ripetitività delle problematiche, io gli sono andato dietro. L’impianto scenografico dei Promessi sposi è di non poco conto. Lei punta sempre in alto, è pronto al confronto con Broadway?  Ho costruito l’opera proprio con un occhio ai grandi spettacoli di

Londra e New York. Ci sono discorsi aperti con dei produttori internazionali, ai quali per adesso non posso dare seguito perché quotidianamente impegnato con la televisione. Quanto è protagonista la musica?  È la forza prima di questo spettacolo. Pippo Flora ha scritto melodie straordinarie che affascinano giovani e adulti. Lo show chiuderà in bellezza l’Expo di Milano…  Può sembrare incredibile, ma avevamo programmato il debutto proprio per l’Esposizione Universale. Puntavamo al pubblico internazionale per un’opera che nasceva dal testo più importante della letteratura italiana. Poi una serie di coincidenze fortunate ci hanno portato allo stadio di San Siro già nel 2010, un vero trionfo. Tuttavia non potevamo mancare all’appuntamento con il semestre milanese. Rispetto alle precedenti edizioni, ci sono novità nella versione preparata per l’Esposizione Universale? Con l’arrivo del nuovo coreografo, Luciano Cannito, nome tra i più prestigiosi nel mondo del balletto europeo, ci siamo riavvicinati agli schemi del melodramma

classico italiano per soddisfare le attese del pubblico internazionale che tanto ama questo genere. Poi ci sono aggiunte spettacolari nella parte scenografica e il libretto in doppia lingua da distribuire agli ospiti stranieri affinché seguano meglio il racconto. Un protagonista e fautore della televisione italiana come lei è abituato a viaggiare su un treno sempre in corsa. Qual è il segreto per non perdere mai le coincidenze? Credo sia meglio prenderne uno sbagliato, per poi eventualmente decidere di scendere, che perdere quello giusto nel dubbio che possa essere un abbaglio. Detto questo, un treno è sempre e comunque bene prenderlo senza perdere nessuna coincidenza. Con le Frecce, poi, non solo è una comodità viaggiare, è proprio una gioia!

Giò Di Tonno (al centro) è Don Rodrigo

PROMOZIONI FS Sconto del 30% sulla tariffa Base adulti in 1^ e 2^ classe e nei livelli Business, Premium e Standard per raggiungere in treno le città delle rappresentazioni. In più, per i soci CartaFRECCIA riduzione del 20% sull’ingresso allo spettacolo, salvo disponibilità. [www.trenitalia.com] [www.ipromessisposi-operamoderna.it] 84

LF

SET2015


A

IA SS

CA

AN NT

VIA

LE

VIA

SALA RIA

IA

VE

VIA FLAMIN

VIA

VIA

GRA

MA AU R

EL

MB1

BATTISTINI

IA

CITTÁ DEL VATICANO

TIBURTINA

MB

CONCA D’ORO

VIA TIB

A24

REBIBBIA

VIA CASIL

INA

EUR

A91

MB

MA

A1 VIA

ANAGNINA

VIA

LAURENTINA

E

IN NT PO

A

A

IN

PIA

AP

VIA

AR

N AG

LM

AN

DE

VIA

VIA

URTINA

TERMINI

GRA FIUMICINO

A1

CIAMPINO

TU

SC O

LA

NA


VIAGGIARE SPORT

Juve, ripetersi è difficile DYBALA E MORATA PER RESTARE IN ALTO di Jacopo Gerna

M

igliorare significherebbe vincere la Champions League. Perché nemmeno il più scalmanato tra i tifosi della Juventus avrebbe pronosticato una stagione come quella appena trascorsa. Un campionato dominato (il quarto consecutivo), la vittoria in Coppa Italia e una finale di Champions persa contro i marziani del Barcellona senza demeritare. Anno memorabile per il nuovo allenatore Massimiliano Allegri, bravo a intervenire su un telaio ben collaudato portando la squadra a giocare con il suo sistema, il 4-3-1-2. E compito impegnativo quello che attende la squadra del tecnico toscano, che dopo aver raggiunto il massimo dei traguardi ha deciso di rinnovarsi profondamente, mantenendo inalterata solo la difesa imperniata su Gigi Buffon, leader dello spogliatoio dopo le partenze estive.

Alvaro Morata

© LaPresse/Spada

SET2015

LF

87


VIAGGIARE SPORT Massimiliano Allegri durante gli allenamenti del ritiro estivo © LaPresse/Daniele Badolato

A challenging task awaits Massimiliano Allegri: after reaching all its goals, the team comes back with many fresh faces, now counting on Morata and on the newly acquired players, like Dybala and Rugani.

Via Tevez, che voleva tornare in Argentina. Via Pirlo, artefice principale del nuovo ciclo vincente bianconero, che a 36 anni non reggeva più un certo calcio e voleva a fare un’esperienza in Usa. Via Arturo Vidal, pagato 40 milioni dal Bayern Monaco. Tutte scelte oggettivamente condivisibili. Ma sostituire tre pezzi da 90 è complicato. E le prime uscite, nonostante la Supercoppa vinta in Cina con la Lazio, hanno alimentato qualche dubbio. I nuovi acquisti, Dybala e Rugani su tutti, hanno talento e sono molto giovani: «Servirà tempo – ripete Allegri – per inserirli». Il gap con la squadra del 2014-15 c’è. Soprattutto sul piano della personalità e dell’attitudine a giocare certe

Bianconeri a bordo

partite. Ma la dirigenza bianconera, con l’eccellente dg Beppe Marotta a guidare il mercato, ha lavorato in prospettiva futura. Per la Juventus, è risaputo dai tempi di Boniperti, «vincere è l’unica cosa che conta». Difficile ipotizzare un’altra finale di Champions: a Torino tengono moltissimo al quinto scudetto consecutivo, che significherebbe ingresso diretto sulle pagine nobili dei libri di storia pallonara. Saranno i “giovani

Sconto del 20% riservato ai tifosi della Juventus che acquistano biglietti delle Frecce per assistere alle partite della squadra del cuore sul sito listicket.com. Inoltre, chi richiede la tessera Premium Member riceve a casa un welcome pack contenente, tra le tante sorprese, anche un carnet di cinque buoni sconto da ¤ 10, spendibili online per ticket ferroviari. Infine i soci CartaFRECCIA pagano due ingressi al Juventus Museum al costo di uno solo e saltano la fila alla cassa. [www.trenitalia.com]

88

LF

SET2015

esperti” gli uomini chiave: Leonardo Bonucci, difensore ormai di spessore internazionale, Claudio Marchisio, chiamato a raccogliere l’eredità di Pirlo in mezzo al campo, e Alvaro Morata, la rivelazione della scorsa stagione. Nei piani della dirigenza e nelle aspettative dei tifosi, l’ex Real Madrid dovrà sostituire Carlos Tevez, assicurando gol e quelle giocate fuori dallo spartito indispensabili a certi livelli.

RALLY CAPITALE

Dal 18 al 20 settembre motori accesi per il Rally di Roma Capitale, penultimo atto del Campionato italiano che si chiuderà a ottobre con il Due Valli di Verona. Dodici le prove in programma, tra cui Cave, Monte Livata e Guarcino, start all’Eur e gran finale al Lido di Ostia. Venerdì 18 spettacolo gratuito al Colosseo quadrato, in un’arena da 20mila spettatori. Chiamato a fare da apripista il giovane pilota Lorenzo Bertelli, già noto a livello internazionale. [www.rallydiromacapitale.it]


VIAGGIARE SPORT

di Salvatore Coccoluto

Photo Carlo Foschi - Modena Volley

Sotto rete

LUCA VETTORI

Two metres tall, athletic stature, devastating at the net – this is Luca Vettori, a volleyball player from Emilia Romagna who was born in 1991, open spiker for the Modena Volley team. Hot on the heels of an intense summer, he will play for the Italian team at the European Volleyball Championships from 9 to 18 October.

D

ue metri d’altezza, prestanza atletica, devastante sotto rete. È Luca Vettori, pallavolista emiliano classe 1991, schiacciatore e opposto del Modena Volley, nonché punta di diamante della Nazionale italiana. Dopo un’estate intensa, dal 9 al 18 ottobre insieme ai suoi compagni è chiamato a difendere il tricolore al Campionato europeo di pallavolo, che quest’anno si gioca tra Bulgaria e Italia. Quando ha esordito in Nazionale? La mia prima partita è stata la finale terzo e quarto posto della World League due anni fa. Vincemmo un

90

LF

SET2015

bronzo e io finii per essere top scorer dell’incontro. Il momento più bello di queste prime sfide da professionista? Ho un ricordo positivo dell’Europeo disputato a Copenaghen, nel quale arrivammo secondi. Ma ancor più esaltante è stata l’ultima stagione con il Modena Volley, un tripudio di emozioni e amicizie. La vittoria della Coppa Italia è stato un grande traguardo. Come si prepara agli incontri? Prima delle partite importanti mi capita di concentrare l’attenzione sulla respirazione, in modo da allineare il più possibile mente e corpo. Dove può arrivare la Nazionale al Campionato europeo? Dobbiamo essere ambiziosi, ma nello stesso tempo realisti. Ci scontreremo con le migliori squadre, sarà determinante farsi trovare pronti nei momenti decisivi e non avere rimpianti.

Quando non è in campo cosa le piace fare? Ho passioni trasversali che vanno dalla lettura al cinema. Con un amico pallavolista, Matteo Piano, ho anche creato una web radio, Brododibecchi, per parlare in modo stravagante di musica e attualità. Se non fosse diventato pallavolista, cosa avrebbe fatto? Difficile a dirsi, probabilmente sarei stato un ragazzo normale, iscritto a una facoltà umanistica, instancabile sognatore, in cerca di qualche occasione interessante per il mio futuro.


© Fotolia - ©sborisov - © FS Italiane | DCCEM

Frecciarossa, scelta vincente Dal 14 giugno il Frecciarossa collega Venezia e Padova a Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno

Trenitalia. Chi ti dà di più? Il numero complessivo dei collegamenti rimane invariato per le tratte interessate. Per ulteriori informazioni visita il sito www.trenitalia.com


ARRIVA ANCHE A PADOVA E VENEZIA

CON

Quattro livelli di servizio tra cui scegliere: Executive, Business, Premium e Standard

www.trenitalia.com


VIAGGIARE VISIONI

MOSTRE À-PORTER Dalle stoffe d’epoca ai tessuti più innovativi, dalle sculture zooantropomorfe per Marni alle calzature di Ferragamo. quattro appuntamenti per GLI appassionati di bellezza di Ilaria Perrotta

Carla Badiali per Ag Lambrugo Figurino su carta (1935-36) Private collection

94

LF

SET2015


Giardini di Carla Badiali per Ag Lambrugo Disegno in varianti colore (1935-36)

G

iardini di seta. Tessuti, abiti e botanica del territorio lariano. Questo il titolo dell’esposizione, curata da Margherita Rosina e Francina Chiara, ospitata presso le Ville Sucota di Como e Bernasconi di Cernobbio (CO) fino all’11 ottobre. Creativi e artisti di tutte le epoche hanno subìto il fascino della natura locale: parchi e giardini affacciati sul lago offrono da sempre suggestioni anche all’industria serica, che si

Ratti spa per Abraham Abito da sera P/E 1981, organza di seta stampata Fondation Pierre Bergé - Yves Saint Laurent, Paris

Photo Sophie Carre

seta

è qui sviluppata alla fine dell’800. Protagonisti della rassegna i panneggi floreali, presentati lungo un percorso suddiviso per stanze tematiche. Nella prima parte si possono ammirare le stoffe barocche lionesi in cui si intrecciano fiori ed elementi architettonici, taffetà decorati con tralci di rose o bacche, cotoni per arredamento con trionfi naturalistici della seconda metà del XIX secolo. All’interno della seconda area campeggiano

From vintage fabrics in the province of Como to more innovative fabrics in the province of Catania, from zooantropomorphic sculptures for Marni in Venice to the wonderful footwear by Ferragamo in Florence – four dates for all-round lovers of beauty.

i prodotti del ’900, il secolo che segna lo sviluppo dell’industria comasca, fornitrice dell’alta moda e del prêt-à-porter italiano e francese. Infine, un intero salone mette in bella vista modelli ispirati alle rose, uno dei fiori più presenti nelle decorazioni di ogni epoca. Ai drappi sono accostati meravigliosi vestiti griffati da maison di haute couture, appartenenti a collezioni dei decenni passati: Capucci, Ferré, Valentino, Dior, Ken Scott, Yves Saint-Laurent, e Leonard. Un paradiso per fashion addicted e non solo. Ciliegina sulla torta il tessuto in cady di seta che l’azienda comasca Binda ha realizzato per Jenny Packham, la stilista che ha ideato l’abito indossato da Kate Middleton in occasione della nascita della principessa Charlotte. [www.fondazioneratti.org] SET2015

LF

95


VIAGGIARE VISIONI

Modelli di scarpe da sera anni ’50 Museo Salvatore Ferragamo, Firenze Photo Arrigo Coppitz

UN PALAZZO E LA CITTÀ

Fino ad aprile 2016 il Museo Salvatore Ferragamo dedica una mostra alla storia di Palazzo Spini Feroni, sede del Municipio all’epoca di Firenze Capitale del Regno d’Italia, di cui quest’anno ricorre il 150esimo anniversario. L’esposizione Un Palazzo e la città, a cura di Stefania Ricci e Riccardo Spinelli, racconta le vicende dello storico edificio e dei suoi abitanti. Presenta opere d’arte e documenti di prestigio provenienti da musei e collezioni private di tutto il mondo. L’esposizione, che celebra anche i 20 anni del Museo Ferragamo, si arricchisce della scenografia sognante di Maurizio Balò. La rassegna procede a ritroso nel tempo con l’esposizione di 900 scarpe femminili preziosissime. [www.ferragamo.com/museo/it]

TESSITURE CONTEMPORANEE

Presso la sede della Fondazione La Verde La Malfa a Catania una sezione permanente dedicata agli abiti d’epoca - realizzata in collaborazione con il Museo del Costume/ Cucina di Scicli – e, fino al 30 ottobre, la mostra collettiva Tessiture Contemporanee, a cura della storica dell’arte Ilaria Bignotti. Dall’intreccio alla cucitura, dalla filatura alla scultura: sono queste le tecniche utilizzate dagli artisti per rinnovare e inventare nuovi materiali tessili, trasformati poi in opere di notevoli dimensioni e in installazioni site-specific. [www.fondazionelaverdelamalfa.com] Paola Anziché Fiber of Baku (particolare, 2015) 22 elementi in cotone e lana vergine

BECOMING MARNI

Le opere dell’artista Véio esposte all’Abbazia di San Gregorio, Venezia

96

LF

SET2015

Marni in Laguna: fino al 22 novembre a Venezia l’Abbazia di San Gregorio ospita un progetto originale per festeggiare i 20 anni del brand della stilista svizzera Consuelo Castiglioni. Con la supervisione di Carolina Castiglioni, figlia della fondatrice della casa di moda, e a cura dell’architetto Stefano Rabolli Pansera, Becoming Marni è un’installazione composta da 100 sculture realizzate dall’artista brasiliano autodidatta Véio, capace di dar vita e anima a legni e rami raccolti lungo le sponde dei fiumi. Le opere sono distribuite nel chiostro e all’interno dei locali della struttura (generalmente chiusi al pubblico) a disegnare un paesaggio ideale di forme organiche. [www.marni.com]


SET2015

LF

97


VIAGGIARE

Walter and Benjamin (From the series Hito, 2005)

VISIONI

© Martina Bacigalupo/Agence VU’, Paris

SGUARDI GEMELLI DA DIANE ARBUS A LETIZIA BATTAGLIA, l'universo catturato dall'obiettivo femminile

From Diane Arbus to Letizia Battaglia, passion and courage in 25 different views of the world by women until 8 December at the Casa dei Tre Oci in Venice.

L’

di Cristiana Meo Bizzari

essere che ama è per antonomasia la donna, capace del «dono totale dell’anima e del corpo», scriveva Nietzsche in La gaia scienza. Li immaginiamo proprio come gesti d’amore quelli celati dietro la macchina fotografica delle autrici esposte fino all’8 dicembre presso la Casa dei Tre Oci di Venezia. Sguardo di donna è un racconto a più voci delle molteplici forme del corpo, attraverso volti che a tratti sembrano

maschere, simili ma diverse, mai anonime. Circa 300 le opere in mostra sull’isola della Giudecca, a cura di Francesca Alfano Miglietti e con l’allestimento di Antonio Marras. Da Diane Arbus a Letizia Battaglia, da Bettina Rheims a Tracey Rose, la fotografia diventa una sorta di coscienza, testimone anche di ciò che viene spesso occultato. Venticinque artiste per altrettanti sguardi sul mondo, sull’altro e sulla relazione, con un fil rouge comune

a tutte le opere: l’assoluta centralità del dialogo con il reale. Una drammaturgia complessa in cui gli scatti sembrano catturare le tensioni del contemporaneo. Quello che si percepisce, in fondo, è il desiderio di spingersi verso inesplorati territori di confine in un’esperienza di ascolto e d’incontro, il più possibile in silenzio. Curiosità generosa in grado, talvolta, di raccontare storie indimenticabili. [www.treoci.org] SET2015

LF

99


A cura di Silvia Del Vecchio

VIAGGIARE

Cultura VISIONI

in viaggio ITINERARIO PER NON PERDERE GRANDI MOSTRE ED EVENTI NELLE METROPOLI D’ITALIA. IL BIGLIETTO DELLE FRECCE NON SCADE A VIAGGIO CONCLUSO, ANZI DÀ DIRITTO A SCONTI E AGEVOLAZIONI. INFO SU TRENITALIA.COM, SEZIONE OFFERTE E SERVIZI - IDEE DI VIAGGIO 1

2 1

TORINO La Venaria Reale - Tutto in una Reggia ( 2) [www.lavenaria.it] Museo Egizio [www.museoegizio.it]

Gaetano Previati Georgica (1905) Olio su tela 168x215 cm Città del Vaticano Musei Vaticani

Photo Governatorato dello Stato della Città del Vaticano Direzione dei Musei 2

3

© Consorzio La Venaria Reale

Mimmo Paladino Senza titolo (2015) Carbone su muro e fusione in alluminio, schermo e vetro resina, dimensioni ambientali

FIRENZE Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana a Palazzo Strozzi dal 24 settembre al 24 gennaio ( 1): ingresso ridotto (¤ 8,50 anziché 10) e 2x1 il sabato per i soci CartaFRECCIA e i clienti delle Frecce con biglietto per Firenze antecedente di massimo cinque giorni alla visita [www.palazzostrozzi.org] Musei Civici Fiorentini e Magnificent alla Sala d’Arme fino al 31 ottobre [www.musefirenze.it] Fondazione Maggio Musicale Fiorentino, cartellone opere, concerti e balletti fino a dicembre 2016 [www.operadifirenze.it] 3

Courtesy Galleria Christian Stein Milano Photo Peppe Avallone

MILANO MovEat Expo - Le vie del cibo Presso il padiglione Expo Partner 1-112, tutti i giorni dalle 10 alle 20, il Gruppo FS Italiane presenta una selezione di opere concesse dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma per offrire al grande pubblico un messaggio di tradizione, civiltà e continuità nell’innovazione che rende il Belpaese una rete di eccellenze. Un percorso interattivo mostra le rotte europee e internazionali utilizzate per le merci e l’evoluzione del trasporto degli alimenti su ferro, dalle origini del treno a oggi. In più la visita consente di ottenere il bollino MovEat Expo per il passaporto del semestre milanese, pensato per chi ama collezionare tutti i timbri dell’Esposizione Universale. [www.fsitaliane.it] [www.expo2015.org] 100

LF

SET2015

VENEZIA 56. Esposizione Internazionale d’Arte fino al 22 novembre nelle sedi della Biennale ( 3) [www.labiennale.org] Palazzo Grassi e Punta della Dogana, mostre e laboratori ST_ART per bambini [www.palazzograssi.it] MUVE - Fondazione Musei Civici Venezia [www.visitmuve.it] PISA Pier Paolo Pasolini: il cinema in forma di poesia e Terry O’Neill. Pop Icons alla Pinacoteca Civica di Volterra (PI) fino al 31 dicembre [www.comune.volterra.pi.it] ROMA James Tissot al Chiostro del Bramante dal 26 settembre al 21 febbraio [www.chiostrodelbramante.it]


OGNI POMODORO

*

Perché da 90 anni la famiglia Petti mette il pomodoro al centro della sua attività, delle sue attenzioni e della sua passione. Perché, per offrire il massimo di qualità e gusto, Petti sceglie solo pomodori toscani e li lavora a bassa temperatura. Perché, per far gustare il suo pomodoro a tutti gli italiani, Petti sta facendo di tutto per farsi trovare dappertutto.

Scopri ricette e consigli su: www.ilpomodoropetti.com www.pettirossoblog.com

* Ricerca di mercato GPMI© su una pre-selezione di prodotti innovativi presenti sul mercato italiano, condotta da IRI su 12.000 consumatori con più di 15 anni, svoltasi a gennaio 2015. www.prodottodellanno.it. Categoria CONSERVE DI POMODORO

CHE SI RISPETTI VORREBBE DIVENTARE PETTI


102

LF

SET2015


VIAGGIARE

© fotolia.com

SOCIETÀ

SE I BULLI SONO PUPE

NEGLI ULTIMI ANNI IN ITALIA UN RAGAZZO SU TRE HA ASSISTITO A EPISODI DI BULLISMO O NE È STATO VITTIMA. IN FORTE AUMENTO SOPRATTUTTO LA PERCENTUALE DI BULLYING FEMMINILE di Ilaria Perrotta

[Maria Rita Parsi, psicoterapeuta e scrittrice]

One boy in three has witnessed an episode and has been a victim of bullying in Italy over the last three years. The percentage of girls involved is increasing rapidly. Psychotherapist and writer Maria Rita Parsi analyses the importance of the role of families, schools and new means of mass communication in fighting this phenomenon.

S

econdo un sondaggio effettuato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, una persona su tre si è dichiarata vittima di episodi di bullismo. Il dato viene rilevato su un campione di 15.268 ragazzi intervistati. La fascia di età più esposta si conferma quella compresa tra i 14 e i 17 anni, nella quale i prepotenti sono quasi due su cinque. Ma è un altro il dato importante della ricerca: il fenomeno si tinge sempre più di rosa. Un bersa-

glio su tre, infatti, denuncia la presenza di donne tra gli aggressori. Ne abbiamo parlato con la professoressa Maria Rita Parsi, psicoterapeuta, scrittrice e membro del Comitato Onu per i diritti dei fanciulli e delle fanciulle a Ginevra: «Il bullismo femminile usa le arti sottili del ricatto psicologico, della calunnia. È più subdolo e si maschera meglio rispetto a quello maschile. Le bulle scelgono le vittime tra le coetanee più appetibili, in quanto scatta in loro il fattoSET2015

LF

103


VIAGGIARE SOCIETÀ

re invidia. Oppure prendono di mira le ragazze insicure, le più fragili ai loro occhi». Ma a volte non c’è solo la maldicenza, spesso accompagnata anche dall’aggressione fisica: «Le carnefici fanno propri alcuni atteggiamenti del branco maschile. I ragazzi però hanno una modalità di scontro diversa, che si basa sul possesso, sullo sgarbo arrecato. I maschi sono legati al meccanismo di sfida per l’oggetto di attenzioni amorose». Entrambe le forme di violenza, maschile e femminile, trovano

una convergenza nel cyber bullismo, sfogato attraverso internet: «Nel world wide web tutti hanno lo stesso potenziale d’intervento, non esiste differenza di genere», spiega la Parsi. «I genitori, a tale proposito, hanno il dovere di alfabetizzarsi dal punto di vista tecnologico, per poter osservare anche in Rete i comportamenti dei figli. Ma l’intervento di madri e padri non si esaurisce qui: dialogare con i propri ragazzi, stabilire delle regole, controllarli, informarsi e aggiornarsi continuamente insieme a insegnanti e psicologi sono aspetti cruciali nella lotta a questa piaga sociale». Combattere la prepotenza parlandone, sempre e ovunque: per esempio durante l’ultima edizione del Giffoni Film Festival, Telefono Azzurro ha lanciato la campagna #Nonstiamozitti, per cercare di abbattere il silenzio che

I protagonisti del film Il bacio, di Ivan Cotroneo

BULLISMO, qui se ne parla

a volte circonda i perseguitati. Sempre secondo l’ultima ricerca della Polizia Postale, tra chi è testimone di soprusi uno su quattro non denuncia né interviene, preferendo l’omertà. Conclude la psicoterapeuta: «In famiglia, a scuola e attraverso i nuovi mezzi di comunicazione di massa: qui si gioca la partita contro questo triste fenomeno che bisogna assolutamente sconfiggere. Perché i ragazzi hanno il diritto di crescere in una società che non discrimina». Don’t bully, be a friend.

[Mondadori, pp. 285 ¤ 16]

Uno degli ultimi romanzi, cronologicamente parlando, legato al fenomeno del bullismo è quello di Sophie Kinsella, famosa per il genere chick lit. Stavolta in Dov’è finita Audrey? la scrittrice inglese si cimenta in una young novel nella quale affronta con estrema delicatezza il territorio delle vessazioni al femminile. «Spero che i lettori ridano, si commuovano, ma soprattutto che siano ispirati dal percorso di Audrey, la protagonista. Mi auguro che tutti quelli che soffrono d’ansia e le vittime di bullismo possano sentirsi incoraggiati troppo spesso da lei», ha affermato durante un’intervista. Si dovrà aspettare invece il prossimo febbraio prima di vedere sul grande schermo Un bacio di Ivan Cotroneo, autore anche dell’omonimo libro (Bompiani, pp. 91 ¤ 9,50). La pellicola, distribuita da Lucky Red, tratta temi attualissimi, affrontando in maniera diretta il preoccupante aumento dei casi nelle scuole.

104

LF

SET2015


Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l始Europa investe nelle zone rurali UNIONE EUROPEA

Assessorato Agricoltura


VIAGGIARE SPECIALE GIUBILEO

IN TRENO ALLE VILLE DEL PAPA A cura di Silvia Del Vecchio - Photo Archivio Fondazione FS Italiane

L’

Anno Santo indetto da papa Francesco coincide con il Giubileo francescano di Assisi sul perdono. «Eventi spirituali che invitano a vivere, a testimoniare e a trasmettere la misericordia di Dio. […] È un cammino che inizia con una conversione spirituale. Sarà un Anno Santo della Misericordia». Semplici e chiare le parole di Bergoglio sul Giubileo straordinario che inizierà il prossimo 8 dicembre per terminare il 20 novembre 2016. La Capitale si prepara ad accogliere turisti e pellegrini da tutto il mondo, proponendo servizi di ogni genere, incluse naturalmente nuove offerte di trasporto. Per inaugurare queste iniziative,

Trenitalia and Fondazione FS Italiane inaugurate a Frecce Sante service for the upcoming 2016 Jubilee. A new regional connection between the Vatican City and Castel Gandolfo will operate every Saturday as of 12 September.

grazie alla collaborazione tra Musei Vaticani e Gruppo FS Italiane, un treno storico a vapore parte dalla Città del Vaticano per raggiungere Castel Gandolfo: l’11 settembre alle 10:30 dalla stazione della Santa Sede, con arrivo alle 12 e rientro alle 15:30 all’ombra della cupola petrina. Per l’occasione la Fondazione FS Italiane rimette sui binari una locomotiva del 1910 restaurata e funzionante, che traina una carrozza S6 del treno presidenziale costruito nel 1930 per le principesse di Casa Savoia, la stessa utilizzata da Giovanni XXIII il 4 ottobre del ’62 fino ad Assisi e Loreto. A seguire una vettura di 1^ classe anni ’20, due vagoni Centoporte e

un bagagliaio d’epoca a due assi. La ferrovia internazionale più corta del mondo, Roma San Pietro-Città del Vaticano, inaugurata nel ’34 e lunga meno di 900 metri, fu realizzata in virtù degli accordi sanciti dai Patti Lateranensi per l’allaccio dello Stato Pontificio alla rete FS. Ciò avvenne realizzando un viadotto in muratura dalla stazione San Pietro fino all’imponente portone scorrevole di confine fra i due Stati. In attesa dei prossimi viaggi spirituali del Papa e di milioni di fedeli, un nuovo collegamento regionale Stazione Vaticana-Castel Gandolfo/Albano, il primo in assoluto con cadenza regolare, è in servizio ogni sabato dal 12 settembre. SET2015

LF

107


VIAGGIARE FRECCIAROSA

Prevenzione ad Alta Velocità di Antonella Caporaso

© Marco Rossi

The Frecciarosa project for prevention and health created by IncontraDonna Onlus and promoted by Trenitalia, sponsored by the Ministry of Health and, this year, Expo Milano 2015, returns.

Elena Sofia Ricci, madrina dell’iniziativa Frecciarosa

108

LF

SET2015

C

ome ogni ottobre torna puntuale l’appuntamento con Frecciarosa, il progetto di prevenzione e salute ideato da IncontraDonna Onlus, promosso da Trenitalia, patrocinato dal Ministero della Salute e, quest’anno, anche da Expo Milano 2015. L’Esposizione Universale, in associazione con WE-Women for Expo e in collaborazione con il Ministero degli Esteri e la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, dà vita alla prima rete mondiale di donne impegnate in un dialogo globale sui temi del nutrimento, della sostenibilità e della lotta allo spreco. Dal 1° al 20 ottobre Frecciarossa, Frecciargento e Intercity insieme alle principali stazioni di tutta Italia diventano teatro di attività e iniziative per promuovere la buona salute della donna, la prevenzione del tumore del seno, la diffusione della vaccinazione per il Papilloma Virus (HPV) e l’adozione di corretti stili di vita. Medici e volontari di IncontraDonna, dal lunedì al venerdì, saliranno a bordo per offrire consulenze mediche gratuite e distribuire il Vademecum della Salute, un piccolo manuale in cui sono contenute indicazioni utili non solo per la donna, ma per tutta la famiglia. L’iniziativa, di cui Elena Sofia Ricci è madrina, attraversa l’Italia da nord a sud. In particolare, la professoressa Adriana Bonifacino, Presidente dell’associazione, incontrerà i clienti di Trenitalia sui treni di Sicilia, Calabria e Puglia per informazioni riguardo i corretti stili di vita e la prevenzione del tumore del seno. [www.trenitalia.com] [www.incontradonna.it]


BUSINESS CENTER - ROMA

BIANCHINI

15

A1

METTI SOLIDE BASI AL TUO BUSINESS. TANG. EST

BIANCHINI 15

QUARTIERE SERAFICO-TINTORETTO, EUR ALLARGATO 2.17O MQ DI SPAZI MODERNI E FLESSIBILI NEL VERDE COLLEGATO A METRO LAURENTINA LINEA B AGEVOLE ACCESSO A G.R.A. E AEROPORTI

TIBURTINA TERMINI

A24

TRASTEVERE

GRA

A1

Bianchini 15

CIAMPINO

Per informazioni

+39 06 420079 1

www.cushmanwakefield.com

+39 06 45214001 www.colliers.com


VIAGGIARE TV

Lady Discovery Laura Carafoli spiega alla Freccia le novità del network che, dopo aver conquistato la pay tv, è diventato un colosso dei canali in chiaro sul digitale terrestre di Gaspare Baglio - Photo Stefano Guindani/SGP

N

on ci sono dubbi: se il modo di intendere il piccolo schermo negli ultimi anni è cambiato, il merito è anche – e soprattutto – il suo. Scelte azzeccate, a prima vista azzardate o in controtendenza, hanno portato Discovery Italia a imporsi come terzo polo tv, contrapponendosi ai colossi Rai e Mediaset. Laura Carafoli, Senior Vice President Programming & Content della

compagnia, è la donna che ha trasformato Real Time e DMAX in due potenze. Dopo l’acquisizione di Deejay tv (canale 9 digitale terrestre) è pronta a sfidare un mondo dinamico e stimolante. La prima novità della stagione è Deejay tv... Con questo canale diventiamo generalisti e parliamo a tutti. Daremo grande rilevanza alla prima serata con produzioni originali: dal game show al reportage fino alle grandi serie televisive. E poi eventi live, film, dating show, makeover e sport. Abbiamo l’ambizione di non perdere la carica innovativa e sperimentale che ci appartiene, per regalare al pubblico emozioni sempre diverse.

In futuro pensate di internalizzare le vostre trasmissioni? Almeno il 50% dei format nascono dalle nostre menti e, successivamente, vengono appaltati a case di produzione esterne. In casa Discovery abbiamo solo un hub per creare la promozione on air. Pensiamo sia importante credere anche nelle piccole realtà come quella di Pesci combattenti, che ha prodotto Unti e bisunti. Abbiamo capito subito che il program-

Per non perdere nessuna puntata del programma preferito c’è Dplay. Servizio di video streaming gratuito per vedere sempre e ovunque, attraverso differenti device e in modalità on demand, i principali show del portfolio free to air di Discovery Italia. Interfaccia semplice e intuitiva, massima navigabilità e ricca library per pc, smartphone e tablet. [it.dplay.com]

110

LF

SET2015


METTITI A FOCUS! Il canale di divulgazione scientifica Focus cerca quattro volti nuovi che, da gennaio, condurranno il format Domande & Risposte.

TAKE ME OUT La nuova frontiera del dating show targata Real Time: uomini single dalla faccia tosta cercano di conquistare 30 donne attraverso manche a eliminazione progressiva.

I COMANDAMENTI DEL LEGIONARIO Alessio Sakara, campione di Mixed Martial Arts, racconta con ironia e competenza la filosofia del combattimento. Le clip sono girate con la tecnica cinematografica del bullet time, che permette di vedere la stessa azione a 360°.

Laura Carafoli is Senior Vice President Programming & Content for Discovery Italia, the network that has become a colossus in digital terrestrial TV after conquering the Pay TV platform.

ma aveva grosse potenzialità e il tempo non ci ha smentito. È il nostro minimo comun denominatore: ascoltiamo davvero tutti. I vostri show sono registrati. Con l’arrivo sul canale 9 ci saranno anche dirette? Perderemmo un’occasione se non lo facessimo. Non avrebbe senso essere posizionati in quell’area senza condividere eventi live. I Deejay Awards saranno un bel banco di prova. I programmi generalisti, come Bake Off Italia, si sposteranno su Deejay tv? È una domanda che ci siamo posti, ma per il momento non cambiere-

Laura Carafoli

TRASH OR TREASURE Su Deejay tv arriva il game show che mette alla prova l’intuito dei concorrenti, per scovare oggetti di pregio e cianfrusaglie.

mo nulla. Ci sono format che sono brand defining per alcune reti. Lanceremo show altrettanto importanti per Deejay tv. Si rende conto del cambiamento che ha innescato sul piccolo schermo? In realtà non è merito mio, ma del team di lavoro. Abbiamo la fortuna di essere guidati da Marinella Soldi, un amministratore delegato illuminato e meritocratico che ci permette di osare. Ci muoviamo in totale autonomia, ma in maniera molto chiara, con obiettivi precisi e dichiarati da raggiungere, anche a livello economico. È una fortuna lavorare con un gruppo di questo tipo. SET2015

LF

111


VIAGGIARE TV

L’autunno caldo di SuperSimo

SIMONA VENTURA

There’s a busy autumn ahead for Simona Ventura: after presenting Miss Italia, she will conduct a new reality show and there may also be a few more surprises in store – because it is hard to stop her.

112

LF

SET2015

autunno-inverno intenso per la Ventura: Dopo la conduzione di miss italia, un nuovo programma su foxlife. Perché lei difficilmente si ferma di Sandra Gesualdi Photo Gianluca Saragò

D

i acqua sotto i ponti ne è passata da quando negli anni ’80 divenne Miss Muretto e partecipò a Miss Italia, che il 20 settembre conduce per la seconda volta. E assicura: «Quella su La7 sarà un’edizione al passo coi tempi. Voglio portare avanti la scommessa fatta l’anno scorso e ridare al concorso di bellezza il lustro che merita e che negli anni si è conquistato. Tra le novità la presenza di Vladimir Luxuria in giuria, un segno di apertura e modernità in una società che mai come ora ne ha bisogno». A seguire, il ciclone Ventura approda su FoxLife per condurre il nuovo reality Il contadino cerca moglie, format già famoso all’estero che introduce al mondo della campagna. «È stato interessante girare l’Italia per conoscere contadini veri, diversi per età e provenienza geografica ma tutti in cerca dell’anima gemella. Ho incontrato uomini innamorati del lavoro, attaccati alla propria terra e motivati a trovare finalmente l’amore. Gente genuina, com’è tipico delle prime edizioni dei dating show». Uno spaccato divertente sulla vita rurale nostrana, presentata come alternativa consapevole e desiderata. «Tra i concorrenti selezionati c’è il giovane limonicoltore siciliano, l’allevatore di montagna tutto d’un pezzo, il pastore romano e persino il giovane studente a un passo dalla laurea in economia, deciso a rilanciare l’azienda di famiglia. Erano anni che volevo fare questo programma!», esclama entusiasta SuperSimo. Da sempre donna indipendente e protagonista delle proprie scelte, in passato metteva in secondo piano gli affetti e la famiglia. «Il prezzo pagato per la mia libertà. Lavoravo tutti i giorni, weekend compresi. Oggi invece è il contrario, ho imparato a fermarmi e a vivere di più le persone e le situazioni». Impossibile sapere se in futuro ci sorprenderà anche al cinema, lei glissa. «Per il momento mi aspetta un autunno caldo e pieno di impegni. Sarò in onda fino a dicembre, poi vedremo. Seguo sempre il cuore e sposo i progetti».


SET2015

LF

113


VIAGGIARE FUORI LUOGO

Le anime

pezzentelle di Mario Tozzi

[Geologo Cnr, conduttore tv e saggista]

© ssviluppo/Fotolia.com

Quasi sconosciuto il Cimitero delle Fontanelle di Napoli. Qui si tocca con mano la pietas degli abitanti che, per secoli, hanno sistemato e adottato milioni di defunti

Il Cimitero delle Fontanelle

L

a città più sensuale del Mediterraneo è piena di tesori celebri, panorami e monumenti che sembra quasi impossibile visitare luoghi sconosciuti. Risalendo il quartiere Stella si raggiunge il Cimitero delle Fontanelle: superando le tre grandi navate scavate nel tufo giallo si tocca con mano la pietas dei napoletani che, per secoli, hanno sistemato in buon ordine le ossa di milioni di cadaveri. Molte restano nascoste sotto i nostri piedi, ma decine di migliaia di femori e teschi si scorgono lungo le pareti. Sono quei morti che, dal tempo delle epidemie, non erano rivendicati da nessuno e venivano

gettati nelle fosse comuni. I cittadini li hanno poi “adottati”, dedicando loro cure e attenzioni, specialmente gli orfani, che così si guadagnavano la possibilità di sentirsi come gli altri, con genitori defunti da piangere. Colpiscono le teche, molto semplici o barocche, e all’interno i teschi sottratti all’anonimato, a volte più di uno insieme nello stesso scrigno. Perché quelle “anime pezzentelle” vengono piante e accudite nel ricordo, ma devono apparire in sogno e indicare almeno un numero del Lotto: se non riesce con la prima se ne adotta un’altra e così via, fino a soddisfazione dei desiderata.

Fuori luogo every month with geologist and researcher Mario Tozzi, who invites readers and Frecce train passengers to visit less-famous Italian locations or less-known places in more popular destinations. This month we’re going to Naples in order to discover the Cimitero delle Fontanelle, where inhabitants have laid to rest and adopted millions of dead people for centuries. SET2015

LF

115


VIAGGIARE FUORI LUOGO

Invito Palazzo a

di Silvia Del Vecchio

The doors to historical Italian bank buildings to open. The 11th edition of the event promoted by ABI (Italian Association of Banks) will exhibit works of art and masterpieces conserved in banks from over 50 cities on the first Saturday of October, involving banking Foundations coordinated by ACRI for the first time.

S

i aprono le porte dei palazzi storici delle banche italiane. Il primo sabato di ottobre la manifestazione promossa dall’Abi, giunta alla XIV edizione e che per la prima volta vede la partecipazione delle Fondazioni di origine bancaria coordinate da Acri, mette in mostra opere d’arte e capolavori conservati nelle sedi degli istituti in più di 50 città.

Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia – Palazzo Graziani

Intesa Sanpaolo, Napoli – Palazzo Zevallos Stigliano

116

LF

SET2015

A debuttare sono ben 26 palazzi, che fanno salire a oltre 100 il numero di quelli accessibili sull’intero territorio nazionale. Sarà l’occasione per ammirare anche architetture innovative, mostre temporanee, archivi, laboratori didattici, concerti e molto altro. «Il patrimonio culturale italiano è la più alta e tangibile testimonianza della storia della nostra Nazione. Sulla capacità di tutelarlo e valorizzarlo poggia la crescita culturale, civile ed economica del Paese, quindi anche il nostro futuro», ha commentato il Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana, Antonio Patuelli. «Invito a Palazzo, manifestazione capace di coinvolgere ogni anno decine di migliaia di cittadini, suggella l’impegno portato avanti dalle banche per sostenere e promuovere l’arte e la conoscenza, nel solco della lunga tradizione che risale al Rinascimento». Appuntamento dunque il 3 ottobre dalle 10 alle 19. Le visite guidate sono gratuite e bilingue, in italiano e inglese. [palazzi.abi.it] [www.facebook.com/InvitoAPalazzo]


prcomunicazione.com

ica men BACOA o d La l BAR a usta

si g

Da Barbacoa la carne non ha segreti Lasciatevi conquistare dal Barbacoa, ristorante specializzato nella preparazione della carne da oltre vent’anni e affermato in tutto il mondo. Assaporate i migliori tagli di carne, serviti secondo il tradizionale metodo Rodizio, assaggiate l’ottimo buffet di antipasti e scegliete il vostro vino tra le 140 etichette italiane selezionate. Inoltre Barbacoa si è arricchito del Dehors, l’accogliente e ricercato spazio esterno coperto.

Barbacoa, momenti unici raffinati ed eleganti!

São Paulo Campinas Salvador Brasilia Tokyo Osaka Milano Lunedì - sabato: 19.30/24.00 Domenica: 12.30/22.00

Via delle Abbadesse, 30 / 20124 - Milano Tel. 02 688 3883 - barbacoa.milano@barbacoa.it www.barbacoa.it - www.barbacoa.com.br

Barbacoa è presente nella Guida Rossa MICHELIN 2015


VIAGGIARE FUORI LUOGO

Italia in movimento di Ennio Cascetta

© Roberto Caccuri

In a book entitled Le infrastrutture di trasporto in Italia: cosa non ha funzionato e come porvi rimedio, Ennio Cascetta and Francesca Pagliara from the Federico II University in Naples explain how technical and economic analyses should systematically be combined with technological innovation in layman’s terms.

I

[Aracne, pp. 288 ¤ 20]

118

LF

SET2015

n Italia concepire e realizzare infrastrutture di trasporto è molto difficile, ormai da decenni. E pensare che il nostro Paese dall’antichità romana fino al dopoguerra è stato la patria di brillanti esempi di ingegneria. Le polemiche che accompagnano qualunque progetto, i lunghissimi tempi di completamento, le tante opere incompiute, i costi spesso fuori controllo, l’insufficiente qualità costruttiva, i pesanti impatti sul territorio – per non dire degli episodi di corruzione e malaffare – denunciano la specificità e la gravità della questione infrastrutture in Italia. Il risultato

è un sistema della mobilità spesso insufficiente, a volte ridondante, che assorbe tante risorse, peggiora la qualità della vita e penalizza l’economia nazionale. Nel libro Le infrastrutture di trasporto in Italia: cosa non ha funzionato e come porvi rimedio, con Francesca Pagliara, ricercatrice all’Università di Napoli Federico II, sviluppo la tesi di fondo che esse non sono né un bene né un male, ma l’uno o l’altro a seconda della qualità del processo decisionale e degli interventi. Nel volume si mostra, con un linguaggio adatto a tutti, come il rigore delle analisi tecnico-economiche vada sistematicamente coniugato con le opportunità dell’innovazione tecnologica; si chiarifica l’importanza della partecipazione degli stakeholder e dei cittadini a livello decisionale e attuativo, si discute della qualità architettonica e del valore simbolico delle infrastrutture nella costruzione del consenso intorno alla realizzazione di un’opera.


SET2015

LF

119


A PREZZI SPECIALI

CON

Con l'offerta School Group Italy i gruppi scolastici possono raggiungere l’Esposizione Universale a prezzi speciali. Info sul sito trenitalia.com

Trenitalia. Chi ti dà di più? In occasione dell’Expo 2015, per viaggi delle comitive scolastiche dal 29/04/2015 al 02/11/2015 per le relazioni con origine/destinazione le stazioni di Milano o Rho Fiera Expo, su tutti i treni del servizio nazionale in 2a classe, livello Standard e servizio cuccette, è prevista l’applicazione di prezzi speciali, differenziati per relazione e tipologia di servizio: da 15 € per viaggi su treni Frecciarossa; da 10 € per viaggi su treni Frecciabianca; da 8 € per viaggi su treni Intercity e Intercity Notte (posti a sedere); 40 € per viaggi su treni Intercity Notte (cuccette). Ogni 15 studenti, verrà emesso un biglietto gratuito per un accompagnatore (fino ad un massimo di 5). L’offerta non si cumula con altre riduzioni, ad eccezione di quella prevista per i ragazzi da 4 a 15 anni (non compiuti). Si applicano, per quanto compatibili, le altre condizioni dell’offerta School Group Italy. Le operazioni di cambio prenotazione/biglietto e rimborso sono soggette a restrizioni. È possibile richiedere un preventivo e/o acquistare l’offerta presso le biglietterie di stazione, gli Uffici Gruppi e le agenzie di viaggio partner Trenitalia. Maggiori informazioni anche su www.trenitalia.com, sezione Offerte e Servizi.

www.trenitalia.com

© Fotolia - © olly - © FS Italiane | DCCEM

LE SCUOLE RAGGIUNGONO


Offerta AV | Promozioni | Flotta | La Freccia.TV | Menu Frecce | Portale di bordo | News FOCUS ON

ADRIATICO IN FRECCIAROSSA The Frecciarossa network will become even longer as of 20 September thanks to a new Milan-Bari return connection stopping at the Reggio Emilia HS, Bologna Central, Rimini, Ancona, Pescara Central and Foggia Stations. A pair of daily trains will therefore connect the main city in Lombardy with the one in Puglia in just 6 hours, 30 minutes. Passengers will depart from Milan at 7.50 and arrive in Bari at 14.20, with the return journey leaving at 16.20 and arriving at 22.50. Prices start from ¤ 37 for the Milan-Bari journey and from ¤ 27 for the Milan-Foggia and Milan-Pescara schedules. Information and details are available at trenitalia. com, which is now also available online for smartphones. Among the new functionality, ticket purchases, changes to existing purchases, reservations with Postoclick, with payments made later at affiliated outlets, credit card and PayPal transactions. Focus on Expo 2015. The In Stazione web app has been activated at Milano Centrale for tracking all services available at the station. Benefits also for students, who can reach the city of the Duomo with the School Group Italy-Speciale Expo promotion. Traveling with Trenitalia is also advantageous for those catching a flight. Thanks to agreements with Meridiana, Air France/Klm and United discounts on first class/Business level and on second class/Standard level rail tickets purchased at travel agencies. Dedicated to those who reach the ports of Civitavecchia and Venice by train, Royal Caribbean International discounts. Thanks to the agreement between Trenitalia and Adria Ferries, special rates for those who travel from Trieste, Ancona and Bari and embarks for Durazzo.

D

al 20 settembre si estende il network Frecciarossa, grazie a un nuovo collegamento giornaliero A/R Milano-Bari, con fermate anche a Reggio Emilia AV, Bologna Centrale, Rimini, Ancona, Pescara Centrale e Foggia. Con l’arrivo del Frecciarossa a Bari, si attraversa lo Stivale dal capoluogo lombardo a quello pugliese in 6 ore e 30’: all’andata si parte da Milano alle 7:50 e si arriva a Bari alle 14:20, ritorno alle 16:20 con arrivo alle 22:50. I prezzi partono da ¤ 37 per la relazione Milano-Bari e da ¤ 27 per MilanoFoggia e Milano-Pescara. Le informazioni e i dettagli sono disponibili sul sito trenitalia.com, oggi accessibile anche nella nuova versione per smartphone. Tra le tante funzionalità acquisto biglietti, modifica viaggio, prenotazione con Postoclick – pagando in un secondo momento in uno dei punti convenzionati – transazioni con carte di credito e PayPal. Altre novità del Gruppo FS sono dedicate a Expo 2015. Attivata a Milano Centrale la web app In Stazione per rintracciare tutti i servizi dell’hub, fruibile in nove lingue e accessibile attraverso la rete Wifi. Vantaggi anche per gli studenti, che possono raggiungere la città del Duomo con la promozione School Group Italy-Speciale Expo. Trenitalia conviene per le soluzioni treno+aereo e treno+nave. Grazie ai recenti accordi con Meridiana, Air France/Klm e United, agevolazioni in 1^ classe/livello Business e in 2^ classe/Standard in caso di acquisto di biglietti ferroviari presso le agenzie di viaggio. Inoltre, proseguono le vacanze negli hotel convenzionati di Giulianova (TE), tropea e Capo Vaticano (VV): per chi prenota il ticket Trenitalia di andata è rimborsabile fino a un massimo di ¤ 40 a persona. Idem per il ritorno, se si soggiorna per due settimane. Infine Royal Carribean riserva sconti a chi raggiunge in treno i porti di Civitavecchia e Venezia, mentre grazie all’intesa fra Trenitalia e Adria Ferries, tariffe vantaggiose dedicate a chi si imbarca per Durazzo da Trieste, Ancona e Bari. SET2015

LF

121


CARATTERISTICHE TECNICHE

Velocità max: 360 km/h Composizione: 10 carrozze 5 Standard, 1 Premium, 3 Business e 1 Executive più una dedicata al servizio di ristorazione Trasporto disabili: previsto

L’ALTA VELOCITÀ LOW COST OPEN

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

5 carriages with 340 fabric armchairs, on board information monitors, Frecciarossa WiFi, La Freccia magazine. On board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.

Cinque carrozze con 340 poltrone reclinabili in tessuto (4 per fila) Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi Rivista di bordo La Freccia Servizio bar ristorante in carrozza 5 Fasciatoio in carrozza 3 Spazio per bagagli di grandi dimensioni SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

Servizio di pulizia in corso di viaggio

Larghezza poltrone 55,5 cm

8 2 1

Regolazione inclinazione

Tavolo reclinabile

Tavolo pieghevole

2 7

0 6

° 0 9

9 3

max 112°

Presa di corrente

OPEN

2 1

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

8 7

Presa di corrente 6 0 1

Schienale reclinabile fino a 112°

APERTURA PORTA

OPEN

Uscita di emergenza Emergency exit

122

LF

SET2015

Pulsante apertura porta Door release button

Apertura di emergenza porta Emergency door opening system

Finestrino uscita di emergenza Emergency window exit

Estintore Fire extinguisher

Sistema allarme passeggeri Passenger alarm system


SCHEMA DISPOSITIVI E SEGNALAZIONE DI SICUREZZA PRESENTI A BORDO DELLA CARROZZA PREMIUM

OPEN

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

Una carrozza con 67 poltrone reclinabili in pelle (4 per fila) Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande Quotidiani al mattino e rivista di bordo La Freccia Servizio bar ristorante in carrozza 5

ETR 500

ON-BOARD LOCATION OF SAFETY DEVICES AND WARNING SIGNS PREMIUM COACH

UN VIAGGIO AL CENTRO DEL COMFORT

Fasciatoio in carrozza 3

Spazio per bagagli di grandi dimensioni

1 carriage with 67 leather armchairs, on board information monitors, Frecciarossa WiFi, welcome service, newspapers in the morning and La Freccia magazine. On board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM Larghezza poltrone 55,5 cm

Divisori in cristallo

8 2 1

Tavolo reclinabile

Tavolo pieghevole

2 7

9 3

max 112째

Presa di corrente 0 6

째 0 9

OPEN

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

2 1 8 7

Presa di corrente 6 0 1

Schienale reclinabile fino a 112째

Regolazione inclinazione

SET2015

LF

123


IL VIAGGIO IDEALE PER LAVORO O PER PIACERE IL VIAGGIO IDEALE PER LAVORO O PER PIACERE OPEN

APERTURA PORTA

APERTURA PORTA

OPEN

Salottini Business

Tre carrozze con 159 poltrone reclinabili in pelle (3 per fila) dotate di poggiatesta regolabile e separé in cristallo, 2 salottini di 4 posti in carrozza 3 Tre carrozze con 159 poltrone reclinabili in pelle (3 per fila) dotate di poggiatesta regolabile e séparé cristallo, 2 salottini di 4 posti in carrozza 3 Area del silenzioinnella carrozza 1

AreaMonitor del silenzio nella 1 e news di viaggio di bordo concarrozza informazioni Portale Frecciarossa accessibilee tramite WiFi di treno con servizi Monitor di bordo con informazioni news direte viaggio di intrattenimento, connessione Internet 3G e info viaggio Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande. Caffè Illy iperespresso su Frecciarossa no stop Roma-Milano Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande. Caffè Illy iperespresso su Frecciarossa no stop Roma-Milano Quotidiani al mattino e rivista di bordo La Freccia

Quotidiani al mattino e rivista di bordo La Freccia Servizio bar ristorante in carrozza 5 Servizio bar ristorante in carrozza 5 Fasciatoio in carrozza 3 disponibile per tutti i clienti Fasciatoio in carrozza 3 Posti disabili attrezzati in carrozza 3 Spazio per bagagli di grandi dimensioni Capotreno in carrozza 3

Posto disabili

Servizio di pulizia in corso di viaggio

SPAZIO TRA POLTRONE 106 CM

OPEN

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

SPAZIO TRAPoggiatesta POLTRONE 106 CM regolabile Poggiatesta regolabile 8 2 1

Tavolo reclinabile

2 7

Presa di corrente

2 7

0 6

9 3

max 115°

9 3

max 115° ° 0 9

Tavolo pieghevole

Presa di corrente 0 6

° 0 Tavolo 9 reclinabile

Regolazione inclinazione

Tavolo pieghevole

8 2 1

Regolazione inclinazione

2 1

124

LF

LF

DIC2013

SET2015

8 7

6 0 1

134

6 0 1

Presa di corrente

8 7

2 1

Presa di corrente

Schienale Larghezza reclinabile poltrone fino a 115° 64 cm Schienale Larghezza reclinabile poltrone fino a 115° 64 cm

3 carriages with 159 leather 3 carriages with 159 leather armchairs, 2 armchairs, 2 4-seat lounges, silence 4-seat area lounges, silence1 area in on-board carriage in carriage and 2, 1 and 2, on board monitors, information monitors, information Frecciarossa Frecciarossa WiFi, welcome service, WiFi, welcome service, newspapers newspapers in the morning, La Freccia in the morning, La Freccia magazine, magazine, baby-changing baby-changingtable tableininwagon wagon 3. 3. On board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.


UN’ESPERIENZA DI VIAGGIO ESCLUSIVA OPEN

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

Area dedicata in carrozza 1: 8 poltrone singole in pelle (2 per fila) con esteso reclining e poggiagambe. Sala meeting con tavolo, 6 sedie e monitor HD 32" Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio sala meeting

Portale Frecciarossa accessibile tramite rete WiFi Pasto gourmet al posto, open bar con bevande selezionate e caffè Illy Quotidiani, magazine e rivista di bordo La Freccia Servizio bar ristorante in carrozza 5 Fasciatoio in carrozza 3 Spazio per bagagli di grandi dimensioni Accesso ai FRECCIAClub e accoglienza dedicata al binario Servizio di pulizia in corso di viaggio SPAZIO TRA POLTRONE 150 CM

OPEN

APERTURA PORTA

OPEN

APERTURA PORTA

Poggiagambe estendibile fino a 45°

Luce individuale

Poggiatesta 8 2 1 2 7

Tavolo pieghevole 2 3

max 122°

Regolazione inclinazione schienale Regolazione inclinazione poggiagambe

° 5 4

Larghezza poltrone 69 cm

Schienale reclinabile fino a 122°

0 5 1

1 carriage with single leather armchairs, a meeting room, 6 chairs and a HD 32’’ monitor, on board information monitors, Frecciarossa WiFi, drinks and meals served at seat, newspapers in the morning, La Freccia magazine, access to FRECCIAClub, welcome at the departure platform. On board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.

Presa di corrente Comando luce individuale

SET2015

LF

125


CARATTERISTICHE TECNICHE

ETR 600 Velocità max: 280 km/h Composizione: 7 carrozze, 2 di 1ˆ classe, 5 di 2ˆ classe Trasporto disabili: previsto

PRIMA CLASSE | FIRST CLASS Welcome service, free newspapers in the morning. Wagon cafe, LCD touchscreen monitor in every carriage, babychanging table in wagon 3, wide luggage space, La Freccia magazine. On board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.

Due carrozze con 100 poltrone reclinabili in pelle (3 per fila) Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande Quotidiano al mattino e rivista di bordo La Freccia Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio Portale Frecciargento accessibile tramite rete WiFi Servizio bar in carrozza 3 Fasciatoio in carrozza 3 Spazio per bagagli di grandi dimensioni

SPAZIO TRA POLTRONE 95 CM

Servizio di pulizia in corso di viaggio

Larghezza sedile 64 cm

8 2 1

Luce individuale

5 5

Tavolo pieghevole

° 0 9

Tavolo reclinabile

2 7

° 7 1 1

6 , 0 1

0 3 Presa di corrente

126

LF

SET2015

Pulsante apertura porta Door release button

Apertura di emergenza porta Emergency door opening system

Schienale reclinabile fino a 117°

3 8

5 9

Uscita di emergenza Emergency exit

Regolazione inclinazione

Finestrino uscita di emergenza Emergency window exit

Martello frangivetro Emergency hammer

Estintore Fire extinguisher

Sistema allarme passeggeri Passenger alarm system


SECONDA CLASSE | SECOND CLASS Cinque carrozze con 332 poltrone reclinabili in tessuto (4 per fila) Wagon cafe, LCD touchscreen monitor in every carriage, baby-changing table in wagon 3, wide luggage space, La Freccia magazine. On board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.

Monitor di bordo con informazioni e news di viaggio Portale Frecciargento accessibile tramite rete WiFi Rivista di bordo La Freccia Servizio bar in carrozza 3 Fasciatoio in carrozza 3 Spazio per bagagli di grandi dimensioni Servizio di pulizia in corso di viaggio SPAZIO TRA POLTRONE 90 CM Larghezza sedile 52,5 cm

8 2 1

Luce individuale 2 7

5 5

Tavolo pieghevole

째 0 9

째 7 1 1

Tavolo reclinabile

6 , 0 1

0 3 Presa di corrente

3 8

0 9

AL POSTO

Schienale reclinabile fino a 117째

Regolazione inclinazione

Spingere la leva accanto al sedile e contemporaneamente reclinare la poltrona nella posizione desiderata. Riportare la leva nello stato di partenza per bloccare lo schienale. Presa elettrica al posto. SET2015

LF

127


CARATTERISTICHE TECNICHE

Velocità max: 200 km/h Composizione: 9 carrozze, 2 di 1ˆ classe, 7 di 2ˆ classe Trasporto disabili: previsto

PRIMA CLASSE | FIRST CLASS Due carrozze con 104 ampie poltrone in tessuto (3 per fila) Servizio di benvenuto al posto con snack e bevande e quotidiano al mattino* Rivista di bordo La Freccia Servizio bar in carrozza 3 Fasciatoio in carrozza 3 Spazio per bagagli di grandi dimensioni Servizio di pulizia in corso di viaggio *Disponibile solo sui collegamenti Torino/Milano/Venezia/Udine/Trieste

Welcome service and free newspaper in the morning*. Bar, wide luggage space, large and comfortable chairs, baby-changing table in wagon 3, La Freccia magazine, on board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions. *Only on the trains connecting Turin/ Milan with Venezia/Udine/Trieste

Luce individuale

SPAZIO TRA POLTRONE 103 CM 88

Larghezza sedile 63 cm

147 55 Tavolo reclinabile

Presa di corrente

Tavolo pieghevole

110°

33

Presa di corrente

Regolazione sedile

78 103

APERTURA PORTA

OPEN

Uscita di emergenza Emergency exit

128

LF

SET2015

Pulsante apertura porta Door release button

Apertura di emergenza porta Emergency door opening system

Tutti i finestrini della carrozza costituiscno uscite di emergenza All windows coach constitute emergency exit

Estintore Fire extinguisher

Sistema allarme passeggeri Passenger alarm system

Martello frangivetro Emergency hammer


SECONDA CLASSE | SECOND CLASS Sette carrozze con 501 ampie poltrone in tessuto (4 per fila) Rivista di bordo La Freccia Servizio bar in carrozza 3 Fasciatoio in carrozza 3

Bar, wide luggage space, large and comfortable chairs, baby-changing table in wagon 3, La Freccia magazine, on board cleaning service to respect hygienic and decorum conditions.

Spazio per bagagli di grandi dimensioni Servizio di pulizia in corso di viaggio

Luce individuale

SPAZIO TRA POLTRONE 95 CM 88

Larghezza sedile 51 cm

147 55 Tavolo reclinabile

Tavolo pieghevole

Presa di corrente

105°

33

5

Presa di corrente

Regolazione sedile

72,5 95

AL POSTO Per passare dalla posizione normale a quella relax o viceversa, tirare verso l’alto la leva posta sotto la poltrona e contemporaneamente spingere il sedile in avanti o indietro. Presa elettrica al posto. SET2015

LF

129


COLLEGAMENTI

130

LF

SET2015

QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

NETWORK


GAMMA PREZZI

QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

Super Economy il massimo risparmio Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Il biglietto può essere acquistato entro la mezzanotte del giorno precedente il viaggio. Il cambio prenotazione, l’accesso ad altro treno e il rimborso non sono consentiti.

OFFERTE

Economy convenienza e flessibilità

Base libertà di viaggio e cambi illimitati

Offerta a posti limitati e soggetta a restrizioni. Il biglietto può essere acquistato entro la mezzanotte del giorno precedente il viaggio. Il rimborso e l’accesso ad altro treno non sono consentiti. È possibile fino alla partenza del treno esclusivamente il cambio della data e dell’ora per lo stesso tipo di treno, livello o classe, effettuando il cambio rispetto al corrispondente biglietto Base e pagando la relativa differenza di prezzo. Il nuovo ticket segue le regole del biglietto Base.

Il rimborso è ammesso fino alla partenza del treno. Fino a un’ora successiva a tale limite, il cambio della prenotazione è consentito gratuitamente una sola volta.

A/R IN GIORNATA

A/R in giornata permette di viaggiare con le Frecce da e verso una città nello stesso giorno. A seconda della relazione: ¤ 69 o 109 in livello Standard e in 2^ classe; ¤ 89 o 149 in livello Business/1^ classe; ¤ 79 o 129 in livello Premium; ¤ 159 o 259 in livello Executive 1. © frenk58/Fotolia.com e © NAN/Fotolia.com

A/R WEEKEND

A/R Weekend permette di viaggiare con le Frecce da e verso una città nel fine settimana, con partenza il sabato e rientro la domenica. A seconda della relazione: ¤ 69 o 109 in livello Standard/2^ classe; ¤ 89 o 149 in livello Business/1^ classe; ¤ 79 o 129 in livello Premium; ¤ 159 o 259 in livello Executive 1. © Martin M303/Fotolia.com

CARTAFRECCIA SPECIAL, YOUNG E SENIOR

Con CartaFRECCIA Special, i soci che viaggiano dal martedì al giovedì dalle 11 alle 14 spendono il 50% in meno sul biglietto Base. In Frecciarossa nei livelli Standard, Business e Premium; in Frecciargento, Frecciabianca e Intercity in 1^ e 2^ classe. Se si è titolari di CartaFRECCIA Trenitalia, risparmio del 20% sul prezzo Base per gli under 26 con l'offerta Young e per gli over 60 con la Senior2.

2. Il biglietto è acquistabile entro la mezzanotte del giorno precedente la partenza. Il numero di posti è limitato e variabile in base al giorno, al treno e alla classe/livello di servizio. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi.

SPECIALE 2X1

3. L’offerta è a posti limitati e soggetta a restrizioni. Acquistabile entro la mezzanotte del giorno precedente la partenza. Cambio prenotazione e biglietto, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi.

BIMBI GRATIS

4. Il numero di posti è limitato e variabile in base al giorno, ai treni e alla classe o livello di servizio. Cambio biglietto e prenotazione e rimborso soggetti a restrizione.

Offerta dedicata a chi prende il treno di sabato. Si viaggia in 2 pagando 1 biglietto al prezzo Base nei livelli Frecciarossa Business, Premium e Standard e sui treni del servizio nazionale in 1^ e 2^ classe3. © goodluz/Fotolia.com

© goodluz/Fotolia.com

1. I prezzi indicati non si applicano alle tratte per le quali è previsto un prezzo Base A/R inferiore. L’offerta è a posti limitati e acquistabile entro la mezzanotte del giorno precedente la partenza. È ammesso il cambio dell’orario, sia per il treno di andata che per quello di ritorno, una sola volta fino all'orario di partenza. Modifica delle date dei viaggi, rimborso e accesso ad altro treno non ammessi.

Con Trenitalia i bambini viaggiano gratis in Frecciarossa, livelli Business, Premium e Standard; in Frecciargento, Frecciabianca e Intercity in 1^ e 2^ classe. Gratuità prevista per i minori di 15 anni accompagnati almeno da 1 maggiorenne, in gruppi composti da 2 a 5 persone4.

Maggiori informazioni sulle condizioni delle offerte sono disponibili sul sito www.trenitalia.com e presso tutti i canali di vendita

SET2015

LF

131


RISTORAZIONE

SAPORI D’AMERICA Cucine del mondo a bordo. Itinere, simbolo dell’eccellenza gastronomica e dell’accoglienza italiana, rende omaggio a Expo proponendo menu ad hoc per tutta la durata della manifestazione. Settembre è il mese dedicato all'America e alle sue eccellenze gastronomiche. I clienti del ristorante potranno compiere un vero e proprio viaggio culinario attraverso ricette d’oltreoceano. L’indagine di Trenitalia sulla ristorazione a bordo affidata a Itinere, divisione del Gruppo Elior, conferma l’alto gradimento dei clienti delle Frecce per i servizi proposti nei primi sei mesi del 2015: welcome drink, bar e bistrot, ristorante ed Easy Food. Ed è boom di consensi, con picchi al 96%. Per il servizio bar risultati decisamente superiori a quelli registrati nello stesso periodo del 2014, in particolare per il Frecciarossa, dove la soddisfazione cresce di 16,2 punti percentuali. L’apprezzamento del ristorante sale rispetto a tutte le voci: +11,9% per la qualità dei prodotti, +10,1% per l’efficienza del servizio e +9,9% per il comportamento degli addetti.

132

LF

SET2015

Welcome Drink di settembre con Estrosa Monferrato Bianco Doc, cantina Pico Maccario. Un bianco secco, dal sapore pieno e suadente, colore giallo paglierino con leggeri riflessi dorati e una piacevole nota floreale. [www.picomaccario.com]


PORTALE DIBORDO

PORTALE FRECCIAROSSA E FRECCIARGENTO IL GRANDE CINEMA AD ALTA VELOCITÀ

Per accedere ai portali Frecciarossa e Frecciargento da pc, tablet e smartphone basta collegarsi alla rete WiFi di bordo e lanciare il browser Internet digitando un qualsiasi indirizzo oppure la stringa http://portalefrecciarossa.it o http://portalefrecciargento.it, a seconda del treno. Ulteriori dettagli su trenitalia.com

SCELTI PER VOI CINEMA//PromoFRECCIA

Promozione valida fino al 30 settembre 2015

FR EE

Jimmy’s Hall

Amore, bugie & calcetto

Mio fratello è figlio unico

Tutta colpa del Vulcano

UK, FRA 2014 di Ken Loach

ITA 2007 di Luca Lucini

ITA 2007 di Daniele Luchetti

FRA 2013 di Alexandre Coffre

iCONCERTS//

CINEMA// a partire da ¤ 2,99

FREE

Estratti video dei concerti più amati dal grande pubblico

serie tv// ¤ 0,99 a puntata La solita commedia Inferno ITA 2015 di Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli

Focus - Niente è come sembra

USA 2015 di Glenn Ficarra e John Requa

Noi e la Giulia ITA 2015 di Edoardo Leo

Magic in the Moonlight

USA 2014 di Woody Allen

DOCUMENTARI// da ¤ 0,99

cartoni// ¤ 0,99 a puntata

L’elefante Gentile

Evviva Sandrino

Nel magico mondo del colibrì

Palinsesto valido fino al 30 settembre 2015

La avventure dell’orso Paddington

Being Erica

Misfits

SET2015

LF

133


Soci CartaFRECCIA

QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

CARTAFRECCIA

Iscrivendosi gratuitamente su trenitalia.com si riceve la nuova CartaFRECCIA con funzioni di card prepagata ricaricabile. Un’opportunità unica per un mondo di vantaggi in più

Un mondo di vantaggi FANTASTICI PREMI

PROMOZIONI ESCLUSIVE

I PREMI DEL MESE Orologio Dinamico

30.U0N0T0 I P

SCONTI SPECIALI

AREA WEB RISERVATA

CARNET 10 VIAGGI

Un orologio sprint con cassa in acciaio del diametro di 44 mm. Il movimento Swiss made Ronda, calibro 5021D al quarzo, garantisce funzioni cronografo. Cinturino nero o marrone chiaro.

Seggiolino bici posteriore

made in Italy

0 9.50 NTI PU

Chi ha ricevuto la nuova CartaFRECCIA con funzioni di pagamento può attivarla subito: effettuando la prima ricarica si ottiene un buono sconto di ¤ 10*. Inoltre, più si usa la fidelity card prepagata maggiori saranno i vantaggi. Info e dettagli sul sito Trenitalia nella sezione CartaFRECCIA - Le nostre carte. [www.trenitalia.com]

*Il buono sconto potrà essere utilizzato per l’acquisto di un qualunque titolo di viaggio effettuato su trenitalia.com di importo pari o superiore a ¤ 20 (con esclusione dei treni del trasporto regionale, abbonamenti, carnet 10 viaggi e carnet di prenotazione abbonati) per tutte le classi e livelli di servizio.

LF

SET2015

PUNTI VERDI

CARTAFRECCIA ORO CARTAFRECCIA PLATINO FRECCIACLUB

Il catalogo CartaFRECCIA è ricco di premi e novità. Tante proposte e idee per il tempo libero, la casa e i viaggi

BUONI SCONTO CON LA NUOVA CARTAFRECCIA PREPAGATA

134

PARTNER

Zaino con ruote Minnie Iconic e Trolley Cars Classic Il seggiolino Tiger Il massimo Relax HI-VIZ, con della qualità il suo pigmento e delle fluorescente, è funzionalità particolarmente di Samsonite visibile se illuminato unite alla magia da lampadine a dei leggendari incandescenza. personaggi Schienale della Disney. regolabile e soffice, Fodera interna cuscino per abbinata in pedalare in pieno tessuto di comfort. qualità. © Disney/Pixar

RACCOLTA PUNTI

14.1N0T0I PU

PUNTI EXTRA PER GLI ACQUISTI con CARTAFRECCIA Acquistando biglietti e abbonamenti del treno con la CartaFRECCIA prepagata si guadagna, oltre ai punti riconosciuti dal programma, 1 punto aggiuntivo per ogni euro speso. Anche affettuando acquisti quotidiani di prodotti e servizi generici (in Italia e all’estero), presso tutti i punti vendita abilitati del circuito indicato sulla carta (Mastercard o Visa), si guadagna 1 punto per ogni transazione effettuata. Inoltre, al superamento di ¤ 200 di spesa, anche in più transazioni entro il 31/12/2015 (comprese quelle effettuate su trenitalia.com), si riceve un buono sconto di ¤ 10 per l’acquisto di biglietti sul sito Trenitalia.


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

FRECCIACLUB

© Giuseppe Senese/Creatività e Broadcasting - FS Italiane

, a u t a s a c i d a z n io L’accoglie ic f f u o u t l e d a l 'e fficienz I FRECCIAClub garantiscono l’attesa in un’atmosfera esclusiva con arredi eleganti e accoglienti in stile italiano, ideali per chi sceglie di lavorare, leggere, connettersi a internet, chiacchierare e riposare nel massimo comfort. Nelle quattro ore precedenti la partenza del treno prenotato, l’ingresso è riservato ai soci CartaFRECCIA ORO e PLATINO già in possesso o che intendano acquistare un ticket Trenitalia* con relativa prenotazione (compresi biglietto Executive, AV Salottino e Carnet 10 viaggi 1^classe/Business). I titolari di CartaFRECCIA Base possono accedere comprando un abbonamento annuale o semestrale oppure un carnet di 10 ingressi valido 6 mesi dalla data di emissione. Inoltre, chi possiede o acquista contestualmente un ticket* o un abbonamento di 1^ classe/Business può comprare un singolo ingresso al FRECCIAClub. *Esclusi i biglietti del trasporto regionale, Smart Card/CLC FS e diritti di ammissione personale FS. Regolamento su trenitalia.com

SERVIZI ESCLUSIVI GRATUITI Snack bar self service con caffè, bevande calde e fredde Area relax con ampia scelta di stampa nazionale ed estera WiFi gratuito Biglietteria dedicata, anche telefonica Prenotazione taxi Servizio fax in arrivo [www.trenitalia.com]

15 FRECCIAClub aperti tutti i giorni dell’anno nelle stazioni di: Bari Centrale, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Milano Centrale, Milano Rogoredo, Milano Porta Garibaldi, Napoli Centrale, Padova Centrale, Roma Termini, Roma Tiburtina, Salerno, Torino Porta Nuova, Torino Porta Susa, Venezia Santa Lucia, Verona Porta Nuova. 

CON INTERFLORA PUNTI EXTRA REGALANDO FIORI

Acquistando fiori, piante e regali sul sito interflora.it o telefonando al numero verde degli ordini Interflora 800 638896 si può guadagnare 1 punto extra CartaFRECCIA per ogni euro speso*. [www.trenitalia.com] [www.interflora.it] *L’offerta è valida fino al 31/12/2015. Si accumulano punti esclusivamente per gli ordini effettuati sul sito interflora.it e al numero verde 800 638896. L’accredito avviene entro 45 giorni dalla data di validazione della transazione. Il numero di punti da corrispondere è calcolato sul valore totale dell’acquisto.

SET2015

LF

135


AGENDA

NEWS Al primo posto nella classifica delle aziende più desiderate dai neolaureati italiani (Best Employer of Choice 2015), il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane torna a investire sulle eccellenze universitarie con la nuova edizione del Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari, che prevede docenze di manager FS, visite a cantieri e impianti e stage in azienda focalizzati su progetti all’avanguardia. Organizzato dall’Università degli Studi di Roma Sapienza in collaborazione con FS, Bombardier, Almaviva, AnsaldoBreda, Ansaldo STS, Roma Metropolitane e Ferrotramviaria, il corso è dedicato a studenti in possesso della laurea di II livello in Ingegneria, preferibilmente elettrica, elettronica, meccanica e dei trasporti. Prevede un impegno full time di sette mesi (gennaioluglio 2016), alternando ore d’aula a esperienze sul campo. La selezione sarà condotta tenendo in considerazione titoli, conoscenze tecniche e linguistiche e capacità psicoattitudinali. Borse di studio per 60mila euro saranno assegnate sulla base del merito e della residenza, di cui cinque alle prime donne classificate. La scadenza delle domande è il 18 novembre alle 17. Info e dettagli su fsitaliane.it, sezione Lavora con noi.

MILANO SU TRE RUOTE Dopo il car sharing, Enjoy propone scooter 150 MP3 Piaggio per accompagnare cittadini e turisti. Il servizio, gestito da Eni con Trenitalia e Piaggio, offre benzina, assicurazione, bollo e manutenzione inclusi e costa ¤ 0,35 al minuto. Basta avere la patente B e 21 anni di età. Ai titolari CartaFRECCIA che s'iscrivono al servizio (per auto o moto) entro il 31 dicembre è riservato un bonus di ¤ 15 valido per tre mesi dall’accredito, attivo entro 72 ore dalla registrazione. Basta inserire i propri dati e il codice della card sul sito enjoy.eni.com o sull’app dedicata.

ROMA: IN TRENO AI PARCHI DIVERTIMENTO Chi arriva in treno a Rainbow Magicland Valmontone può usufruire di uno sconto di ¤ 10 sul biglietto d'ingresso e del servizio bus gratuito dalla stazione. Basta esibire il ticket Trenitalia convalidato lo stesso giorno della visita. Inoltre, i ragazzi fino a 15 anni compiuti che raggiungono la Capitale con le Frecce e si recano a Cinecittà World potranno entrare gratis se accompagnati da due adulti (paganti la tariffa intera) nel parco dedicato a tutti gli amanti del cinema e dei set. [www.trenitalia.com]

Informativa privacy Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., titolare del trattamento, invita i lettori che inviano lettere e foto per l’eventuale pubblicazione sulla rivista La Freccia a prendere visione del testo completo dell’informativa, resa ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003, nella sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it. Qualora vengano inviate e-mail, lettere o foto di minorenni, le stesse dovranno essere corredate di apposita autorizzazione di entrambi i genitori, il cui testo è scaricabile dalla predetta sezione Media ed Eventi del sito fsitaliane.it. Le richieste di cui all’art.7 del D.lgs.196/2003 potranno essere rivolte al Responsabile della Direzione Centrale Comunicazione Esterna e Media - Edizioni La Freccia, Piazza della Croce Rossa 1 - 00161 Roma.

136

LF

SET2015

la posta

FS INVESTE SUI GIOVANI INGEGNERI

Gentile redazione, scrivo dal Frecciarossa di ritorno da Roma a Milano dopo aver potuto constatare personalmente l’efficienza del vostro servizio Sala Blu. Da qualche settimana sono costretto a deambulare con le grucce a causa di un incidente. Il mio appuntamento nella Capitale era obbligato, ma temevo l’odissea dei trasbordi tra treno, stazione e taxi sia all’andata sia al ritorno. Poi ho scoperto che esiste la Sala Blu, dove ho incontrato disponibilità e cortesia. Complimenti! Francesco Gentile Francesco, la ringraziamo per gli apprezzamenti sulle Sale Blu di Rete Ferroviaria Italiana, punto di riferimento nelle stazioni per le persone con disabilità motoria e sensoriale, anziani e donne in stato di gravidanza. Sono punti informativi dove trovare notizie utili per usare al meglio i servizi di assistenza: dagli orari alle modalità di prenotazione; dalla richiesta di sedia a rotelle al servizio di guida in stazione; dall’accompagnamento al treno o all’uscita dalla stazione all’assistenza con carrelli elevatori per salire e scendere dai treni; infine, il servizio gratuito di portabagagli (per un solo bagaglio). Il network nazionale comprende 14 Sale Blu che gestiscono circa 270 stazioni. La più recente è stata inaugurata nella stazione Rho Fiera EXPO MILANO 2015 per l’Esposizione Universale. È aperta tutti i giorni dalle 8 alle 23 e nei primi due mesi ha garantito oltre 430 servizi di assistenza, che possono essere richiesti sia all’impresa di trasporto scelta per il viaggio sia alle Sale Blu, direttamente oppure inviando una e-mail. È possibile effettuare la prenotazione anche telefonando al numero verde gratuito 800 90 60 60 (da rete fissa) oppure al numero unico nazionale a pagamento 199 30 30 60 (da rete fissa e mobile). Il call center è attivo tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 6:45 alle 21:30. Per altre informazioni la invitiamo a consultare il sito web rfi.it, sezione Accessibilità stazioni. Buona lettura e buon viaggio!


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

RADIO/TV

FSNEWS RADIO E LA FRECCIA.TV L’INFORMAZIONE IN VIAGGIO Ascolta FSNews Radio, l’emittente radiofonica di FS Italiane. In diretta dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 con news real time sulla circolazione ferroviaria, musica e rubriche su novità ed eventi del Gruppo.

La diretta. Dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, informazioni in tempo reale sulla circolazione ferroviaria, approfondimenti, curiosità e interviste Che treno fa. Aggiornamenti sulla circolazione ferroviaria tutti i giorni durante la diretta. Sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 20.50 FS Flash. Notizie sul mondo ferroviario

Segui La Freccia.TV, la web tv di Ferrovie dello Stato Italiane. Notizie, aggiornamenti quotidiani, approfondimenti e dirette streaming, per rimanere sempre informati sulle novità del mondo FS.

Diretta streaming e ospiti live TG FS. In onda dal lunedì al venerdì alle 16. News, eventi in anteprima, curiosità dal mondo ferroviario di ieri e di oggi Approfondimenti. Focus settimanali sulle Società del Gruppo FS Italiane

GR Ansa Live. Notizie dall’Italia e dal mondo

Appuntamento mensile con la storia delle Ferrovie raccontata attraverso la Fondazione FS Italiane

Infomobilità. Curiosità da FS e non solo

Videonews. Interviste al management di FS Italiane

La Piazzetta della Fondazione. La storia delle Ferrovie ogni giovedì alle 18, in replica il sabato alle 9 e la domenica alle 18

Gli speciali di FS Italiane

TOP 5

a cura di Renato Piccini [fsnewsradio@fsitaliane.it]

Slideshow. Le più belle immagini di Ferrovie dello Stato Italiane

Il VIDEO PIù CLICCATO DEL MESE

1 PHARRELL WILLIAMS - Freedom 2 ALVARO SOLER - El mismo sol

Meeting Rimini 2015 Matteo Renzi

3 MARCO MENGONI - Io ti aspetto 4 NICKY JAM & ENRIQUE IGLESIAS - El perdón 5 BABY K - Roma - Bangkok ft. Giusy Ferreri

© Giuseppe Senese/Creatività e Broadcasting - FS Italiane

APP FSNEWS RADIO L’App della web radio del Gruppo FS Italiane è disponibile gratuitamente per Android e iOS. Con aggiornamenti in tempo reale e notizie dedicate alle singole regioni, il mondo FS a portata di mano. FSNews Radio è in oltre 400 stazioni, nei FRECCIAClub, online su pc, tablet e smartphone, all’aeroporto di Roma Fiumicino e al Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa.

HIGHLIGHT A settembre Made in Fondazione FS, il nuovo programma in onda su La Freccia.TV, entra nel vivo e racconta come vengono digitalizzati gli antichi orari ferroviari.

La Freccia.TV è sul web da pc, tablet e smartphone. In Realtà Aumentata sul magazine La Freccia. SET2015

LF

137


QUESTA PAGINA È IN REALTÀ AUMENTATA SCOPRI I CONTENUTI INTERATTIVI THIS IS AN AUGMENTED REALITY PAGE DISCOVER INTERACTIVE CONTENT

SECURITY A cura di Protezione Aziendale Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

LA CAMPAGNA INFORMATIVA DI FS ITALIANE E POLIZIA FERROVIARIA PER DIFENDERSI DAI MALINTENZIONATI A BORDO E IN STAZIONE Ferrovie dello Stato Italiane and Polizia Ferroviaria are working together to ensure the safety of travellers and the prevention of thefts and fraud onboard trains and at stations. The campaign titled “BE AWARE! Make a difference” has been effectively educating the public on avoiding traveller related dangers and threats, especially during busy, high risk periods, using clear and effectively communicated brochures, printed materials and posters. 100

95

75

25

5 0

09:55:01

FURTO IN STAZIONE Thefts in stations

Presta attenzione nei classici luoghi di "lavoro" dei borseggiatori (atri, biglietterie, aree self-service, piattaforme di arrivo/partenza treni). Preferiscono i luoghi affollati. Be aware of typical pickpocket “working” environments (halls and lobbies, ticket offices, self-service areas, train arrival/departure platforms). They often prefer crowded conditions.

FURTO IN STAZIONE

100 95 75

25 5 0

pittogrammi corretti martedì 22 luglio 2014 09:22:49

FURTO A BORDO TRENO

Scams/fraudulent activities

FURTO IN STAZIONE

Attenzione mentre stai operando presso le self-service. Prepara prima il denaro che può servirti per l'acquisto, lontano da occhi indiscreti. FURTO A BORDO TRENO Be aware of your surroundings while using the self-service ticket FURTO IN STAZIONE machines. Prepare your purchase money beforehand, away from prying eyes.

FURTO A BORDO TRENO FURTO IN STAZIONE TRUFFA Thefts on board trains

TRUFFA

SELF BAR

Tieni sempre d'occhio il tuo FURTO A BORDObagaglio. TRENO

Always keep a watchful eye on your luggage. 100 95 75

25 5 0

pittogrammi corretti

138

LF

SET2015 TRUFFA

Non lasciare nulla di valore sul tavolino mentre posizioni il TRUFFA bagaglio sulla cappelliera. Do not leave any valuable items unattended on TRENO the table while FURTO A BORDO stowing your luggage.

Non acquistare servizi da persone prive di regolare licenza. Non affidare il bagaglio ad altri. Do not acquire services from individuals not in possession of a valid license. Never entrust your luggage to strangers.

Anche a bordo treno, tieni d'occhio il tuo bagaglio soprattutto durante le fermate. Even TRUFFAon board the train, continue to keep an eye on your luggage, especially during stops.

Non acquistare generi alimentari da venditori abusivi, potrebbe essere a rischio la tua salute. Do not purchase food items from illegal vendors. Such items may pose health hazards.

SELF BAR

SELF BAR

martedì 22 luglio 2014 09:22:49

No ticket? No parti! Viaggiare con il biglietto è un obbligo. Acquisti il biglietto per viaggiare e non perché qualcuno potrebbe procedere a un controllo. “No ticket? No departure!” It is mandatory to travel with a valid ticket. Purchase a ticket to honour your travels – not simply because of potential controls.

SELF BAR

Presta attenzione agli oggetti di valore anche se li conservi all'interno della giacca appesa al tuo fianco. FURTO A BORDO TRENO Pay very close attention to your valuables, even when kept inside a jacket pocket hanging at your side. FURTO IN STAZIONE

Fai attenzione alle TRUFFA richieste di denaro da parte di estranei, FURTO A BORDO TRENO potrebbero distrarti per consentire al complice di sottrarti il bagaglio. Be careful of requests for money FURTO IN STAZIONE from strangers. This could be a distraction tactic to allow an accomplice to steal luggage.

SELF BAR

RAGGIRO

SELF BAR

SELF BAR

SELF BAR


SAFETY

COME COMPORTARSI IN CASO DI EMERGENZA A BORDO DEI TRENI AV E DI ESODO DALLE GALLERIE A cura di Trenitalia, Divisione Passeggeri Long Haul

CARTELLI SEGNALETICI UTILI PER L’ESODO

PORTE ESTERNE DEL TRENO

Indicazione della distanza delle uscite di emergenza dalla galleria in entrambe le direzioni (cartelli sulla parete della galleria) Rappresentazione dei percorsi per raggiungere l’uscita di emergenza nei posti di esodo (cartelli sulla parete della galleria) Individuazione degli attraversamenti pedonali (cartelli sulla parete della galleria) Indicazione delle uscite di emergenza (cartelli sulla porta e sulla parete della galleria) Indicazione della distanza per raggiungere il piazzale di emergenza (cartelli all’esterno della galleria)

MASCHERINE FILTER MASKS

Ruotare verso il basso la maniglia

Indicazione del telefono di emergenza vivavoce (cartelli sulla parete della galleria)

Spingere con forza

Indicazione del pulsante per l’accensione delle luci di emergenza (cartelli sulla parete della galleria)

Tirare

BYPASS FRA I DUE TUBI DELLA GALLERIA Tunnel by-passes

OPEN

Per aprire le porte in emergenza, a treno fermo, seguire le istruzioni sottoriportate

Indicazione delle mascherine antifumo a protezione delle vie respiratorie (cartelli sulla parete della galleria)

TRENO Train TRENO Train

Open doors by pushing on the button when the green lamp is on

Per utilizzare i finestrini come uscita di emergenza seguire le istruzioni sottoriportate

ETR 500

Aprire le porte premendo il pulsante con spia verde accesa

Aprire lo sportello rompendo il filo piombato

SCHEMA PERCORSO DI ESODO

APERTURA PORTA

Opening door button

Indicazione della direzione e della relativa distanza per raggiungere l’esterno (cartelli all’interno delle finestre)

ESODO DALLE GALLERIE DELLA LINEA ALTA VELOCITÀ/ ALTA CAPACITÀ FIRENZE-BOLOGNA GALLERIA DI LINEA FINESTRA Main rail tunnel Emergency exit

Pulsante apertura porta

FINESTRINI USCITE DI EMERGENZA

Alzare la tendina Rompere la protezione Tirare la maniglia Ruotare le leve Spingere il vetro

ETR 600/485 Prelevare il martello frangivetro Alzare la tendina Colpire nel punto rosso Colpire ripetutamente il vetro

Per un ordinato e rapido esodo dalla galleria è necessario attenersi alle istruzioni fornite dal personale ferroviario direttamente o mediante gli impianti di diffusione sonora, prestando comunque osservanza alle seguenti indicazioni di carattere generale: 1. una volta discesi dal treno occorre dirigersi verso la direzione più opportuna per l’esodo seguendo i cartelli segnaletici affissi sulla parete della galleria e/o le indicazioni fornite dal personale ferroviario; 2. la galleria dovrà essere percorsa camminando esclusivamente sul marciapiede laterale della stessa evitando di invadere i binari; 3. l’attraversamento dei binari, se necessario per raggiungere l’uscita, deve

essere preventivamente autorizzato dal personale ferroviario; 4. durante l’esodo occorre mantenere la calma, non spingere o accalcarsi con le persone che precedono, non creare allarmismo; 5. aiutare, per quanto possibile, le persone a mobilità ridotta; 6. una volta raggiunta l’uscita occorre non disperdersi e seguire le istruzioni impartite dalle squadre di soccorso.

SET2015

LF

139


Photo Silvan © Alessandro Canestrelli Reporters Associati&Archivi-Roma

PRIMADISCENDERE

Sim sala

GIOCHI E SPIGOLATURE

Sono rientrato a Roma dopo alcuni spettacoli al Casinò di Venezia e vi confesso di essere particolarmente affezionato al gioco delle ceneri parlanti che mi accingo a svelarvi. Infatti, proprio nella mia città, ai tempi dei miei esordi come maghetto, era mia abitudine presentarlo nelle indimenticabili festicciole tra amici, riscuotendo un notevole successo. Provate a farlo. In mancanza del limone, si può scrivere sull’avambraccio utilizzando una scheggia di sapone. Buon viaggio e buone vacanze!

bim

IL GRANDE SILVAN INSEGNA LA MAGIA

[Mondadori, pp. 300 ¤ 18]

FRECCIA rossa 35-38_FRECCIA 25/05/15 16:00 Pagina 7

A cura del mensile

CRUCIFRECCIA Il centro del Dakota Squadra giallorossa

Iniziali della Bellucci

In sala dopo la prima

AUTODEFINITI PER TUTTI È utile all’inizio Ha una cruna

Poco lucente

Fuorigioco nel calcio

Si possono Si usano imbandire in cucina

Si battono a chi è bravo

Rulla nella foresta Fabrizio attore Vaso di terracotta Dolce meridionale

Colpevole Diario... sul web Ironico, caustico

Ai primi di ottobre

Un terzo di Milano

Albero da frutta Il pittore Tosi

Precede... Richthofen Barche in genere Si danno ai neonati Trama di corte

La poetessa di Lesbo Ungheresi

Lo uccise Neottolemo

Lo sono i canguri Che riguarda un argomento

Le compra il pescatore Coda di setter Contengono erba

Sedusse Oloferne Bionde bevande

LE CENERI PARLANTI Prima di dare inizio al gioco, avrete provveduto (di nascosto s’intende) a scrivere sul vostro avambraccio con un pennellino intinto nel succo di limone il nome di un amico o un’amica presente alla serata magica. Una volta asciutto, il limone non lascerà alcuna traccia. Inviterete dunque i presenti a dire i propri nomi, che scriverete su singoli foglietti, piegandoli in quattro e sistemandoli in un recipiente n. 38 trasparente. Poi chiederete a un volontario di bendarsi gli occhi, pescare un biglietto e tenerlo ben chiuso nel palmo della mano. «Signori – annuncerete – ora bruceremo i foglietti rimasti in un posacenere!». Nel frattempo, denudando l’avambraccio, lo strofinerete con la cenere pronunciando "sim sala bim" ed ecco apparire un nome dei presenti. Inviterete l’amico ad aprire il bigliettino estratto e a mostrarne a tutti la scritta. Stupore generale, sul braccio e sulla carta c’è lo stesso nome! Il trucco è semplice: quando i presenti dicono il loro nome appunterete sui fogli sempre lo stesso, quello impresso con il succo di limone sul braccio.

Attrezzi da lavoro Fa fughe pericolose Lo era anche Attila

Vi tornò Ulisse Gioco senza vocali

X... quelli del radiologo Eugène drammaturgo

Simbolo dell’ettometro

© Fotolia.com

Precettore d’un tempo Bagna la Savoia

Il noto Mammucari

SET2015

LF

141


PRIMADISCENDERE SPIGOLATURE

L’ALMANACCO DI BARBANERA

© tatyana_k - Fotolia.com

[www.barbanera.it]

MATRIMONI SOSTENIBILI Settembre, mese di matrimoni. Sempre di più sono coloro che, in nome di una giusta sensibilità ecologica, adottano per il grande passo comportamenti sostenibili e rispettosi dell’ambiente. Come, ad esempio, sostituire le classiche partecipazioni con le e-mail: niente carta, quindi nessun albero abbattuto. Un’idea che tutti apprezzeranno se in fondo all’invito poche parole ricorderanno la volontà di preservare le foreste. Inoltre è una scelta molto meno costosa. E, se tra gli invitati qualcuno non usa la posta elettronica, si può sempre mandare il classico biglietto di carta, naturalmente riciclata o certificata di produzione ecologica.

LE FREDDURE DI PADOSÉ [Twitter @padose68]

Questa notte ho sognato che il feroce Saladino veniva ricoverato in ospedale a Damasco per un intervento al crociato A volte mi chiedo se un seggio in un vigneto possa configurarsi come campagna elettorale Pare che Shakespeare abbia discusso a lungo col notaio per un atto

Sting

© MaxPPP/LaPresse

A

Precettore d’un tempo Bagna la Savoia

I

B

I

X... quelli del radiologo

O

G

A T T

Che riguarda un argomento Ai primi di ottobre

I

U D

La poetessa di Lesbo Ungheresi

I

Colpevole Diario... sul web

Ironico, caustico

Albero da frutta Il pittore Tosi

K

F

Iniziali della Bellucci

In sala dopo la prima

Poco lucente

I

T E O Simbolo dell’ettometro

I Rulla nella foresta Fabrizio attore

H M

T A C A

T T A

Coda di setter Contengono erba

N E N T E

B L O G Fuorigioco nel calcio

I

Il noto Mammucari

A R N E S

S A F F O

R O M A Il centro del Dakota Squadra giallorossa

I

G Attrezzi da lavoro Fa fughe pericolose

Vi tornò Ulisse Gioco senza vocali

M A R S U P

O T E

Lo era anche Attila

R R E

Sedusse Oloferne Bionde bevande Lo sono i canguri

R A G G I Si danno ai neonati Trama di corte

C O Vaso di terracotta Dolce meridionale

G

A L

I

E R Le compra il pescatore

I

P Lo uccise Neottolemo

N O M I Precede... Richthofen Barche in genere

I

V O N A R A

T A M T A M

L U

FRECCIA rossa 35-38_FRECCIA 25/05/15 16:00 Pagina 8

È utile all’inizio Ha una cruna

Un terzo di Milano

Si possono Si usano imbandire in cucina

Si battono a chi è bravo

SET2015

O N E S C O

LF

I

142

A R C

Buon compleanno il 1° ottobre a Julie Andrews, il 2 a Sting, il 3 a Zlatan Ibrahimovic, il 4 ad Alicia Silverstone, il 5 a Kate Winslet, il 6 a Elisabeth Shue, il 7 a Lapo Elkann, l’8 a Matt Damon, il 9 a Caparezza, il 10 ad Antonio Albanese, l’11 a Gianmarco Tognazzi, il 12 a Luca Carboni, il 13 a Sacha Baron Cohen, il 14 a Roger Moore, il 15 ad Antonino Zichichi, il 16 a Wilma Goich, il 17 a Fabri Fibra, il 18 a Freida Pinto, il 19 a John Le Carré, il 20 a Danny Boyle, il 21 a Martin Castrogiovanni, il 22 a Valeria Golino, il 23 ad Alex Zanardi, il 24 a F. Murray Abraham, il 25 a Katy Perry, il 26 ad Aldo Biscardi, il 27 a Simon Le Bon, il 28 a Joaquin Phoenix, il 29 a Fausto Leali, il 30 a Linus, il 31 a Peter Jackson.

Eugène drammaturgo

BIRTHDAY MEMO

OT TO BR E


PRIMADISCENDERE

A cura di

OROSCOPO E FUMETTO

ARIETE Siete molto carichi e sicuri e questo vi rende particolarmente efficaci sul lavoro oltre che ottimi compagni di vita.

LEONE Non fuggite il confronto, è la principale chiave di miglioramento, anche a costo di dover ascoltare verità scomode.

SAGITTARIO Siete portatori di armonia in famiglia, al lavoro, tra gli amici. Approfittate di questo stato di grazia per ottimizzare i risultati.

144

LF

SET2015

TORO Il momento è buono per chiarire qualche incomprensione sia lavorativa che privata. Avrete una particolare lucidità.

VERGINE L’applicazione pedissequa non basta, ci vogliono convinzione e tanto entusiasmo per cambiare veramente le cose.

CAPRICORNO Attenti a non circondarvi di comodi adulatori, meglio un po’ di ruvida sincerità per superare un momento non facile.

GEMELLI A volte è necessario fermarsi e contare fino a dieci, non lasciatevi prendere dall’ansia di arrivare a una conclusione a tutti i costi.

BILANCIA Non lasciatevi destabilizzare dalle piacevoli sorprese, troppo comodo rifugiarsi nella routine per paura delle novità.

ACQUARIO Avete una particolare ansia di fuggire dalla realtà che vi circonda, ma non è questa la cura alla vostra insoddisfazione.

CANCRO Fatevi trasportare dal cambiamento, non esitate. La ricerca di nuovi percorsi sarà la chiave del vostro futuro.

SCORPIONE Questo è il momento della concretezza, quindi concentratevi su quello che c’è da fare e agite, senza dare spazio a congetture.

PESCI Siete davvero in forma, anche se non vi sentite capiti da chi vi ama. Tutto ciò che fate vi riesce particolarmente bene.


SIRACUSA

FIRENZE

MILANO

NAPOLI

BOLOGNA

WHAT’S THE ITALIAN WORD FOR GOOD MORNING? WATCH THE VIDEO AT UNAPASSION.UNAHOTELS.IT

www.unahotels.it

BARI - BENEVENTO - BIELLA - BOLOGNA - BRESCIA - CATANIA - CESENA - FERRARA - FIRENZE FORTE DEI MARMI - LODI - MILANO - MODENA - NAPOLI - ORVIETO - ROMA - SIRACUSA - VENEZIA - VERSILIA

UNA HOTELS & RESORTS È PARTNER

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI E L’ACCREDITO PUNTI CARTAFRECCIA RISERVATI AI NOSTRI OSPITI

FEEL THE ITALIAN PASSION

THE BRANDING CREW | PH. ALESSANDROMOGGI.COM

ROMA


La Freccia - settembre 2015  

In questo numero Giotto e l'Italia: I capolavori del maestro a Palazzo Reale. Frecciarossa: Prevenzione ad Alta Velocità Antonello Venditti...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you