Page 1

IMMAGINA DI NON DOVER MAI PIÙ GESTIRE UN ANTIVIRUS PROVA SUBITO GRATIS! Panda

ManagedOfficeProtection ITALIA

www.pandasecurity.com/italy/easy

Tecnologie per la piccola e media impresa

Novità da Berlino All’inizio di settembre si è tenuto il consueto appuntamento con l’IFA di Berlino, che quest’anno, come mai era accaduto prima, ha visto l’informatica protagonista. Nonostante il gran numero di espositori ICT presenti, le novità tecnologiche non sono state però eclatanti. Si è parlato molto di tridimensionalità, ma prodotti a livello commerciale sono ancora rari o complessi. Inoltre mancano degli standard che possano essere adottati in modo ampio dall’industria. A provarci sarà il consorzio Bluray che ha intenzione di implementare una tecnologia 3D nei lettori ottici. Per il momento bisogna accontentarsi di cose più banali, come portatili e netbook, che quest’anno hanno spopolato. Molto attive in quest’area sono state Samsung, che ha fatto esordire i primi prodotti basati sulla piattaforma CULV di Intel, e Toshiba. Questo periodo di inizio settembre è stato scelto da diverse aziende per presentare novità in termini di sicurezza. Trend Micro e F-Secure hanno così lanciato le versioni 2010 delle loro suite Internet Security. Paolo Galvani

IN PROVA

QUATTORDICINALE | 09/09/2009 | NR. 49

Ibm potenzia mainframe e storage BIG BLUE PRESENTA UNA SERIE DI PRODOTTI E SOLUZIONI CON UN OCCHIO DI RIGUARDO ALLE ESIGENZE DELLE PMI IBM ha annunciato System z Solution Edition Series, sette soluzioni mainframe integrate comprensive di hardware, software e servizi in grado di aiutare gli utenti a sviluppare nuovi carichi di lavoro, come il data warehousing, i pagamenti elettronici e il disaster recovery. La società statunitense ha inoltre presentato i nuovi sistemi storage a disco IBM System Storage DS5020 Express e ha annunciato miglioramenti nelle soluzioni per deduplicazione dei dati ProtecTIER. A PAGINA 03

SAMSUNG: IFA A TUTTO PORTATILE

Tre portatili ultraleggeri con tecnologia CULV (Consumer Ultra Low-Voltage) di Intel e tre raffinati netbook sono le novità che Samsung ha annunciato all’IFA di Berlino. Sviluppati per g arantire elevata mobilità, i notebook serie X spiccano per la durata della batteria resa possibile dai nuovi processori CULV e dall’integrazione dei display LED: oltre nove ore di autonomia. Sul fronte dei netbook, i modelli N130, N140 e N510 sono caratterizzati da linee sinuose. A PAGINA 11 MERCATI Telecom Italia “spinge” Nokia PRODOTTI Un tris di novità da Epson SPECIALE A ottobre Smau torna a Milano ESPERIENZE Calzedonia, un software che calza a pennello IN VIAGGIO HTC rilancia il Touch Diamond con la versione 2 LA COMMERCIALISTA Gestire la detrazione sui mobili

SICUREZZA

Quando la carta incontra il digitale Trend Micro presenta le suite 2010 Papershow, realizzato da Oxford, si propone come anello di congiunzione tra questi due settori per certi versi agli antipodi. La sua peculiarità è quella di rendere interattivi i meeting offrendo al relatore la possibilità di lavorare in tempo reale sulla presentazione visualizzata dal proiettore semplicemente scrivendo su un foglio di carta speciale. A PAGINA 05

Trend Micro ha annunciato la versione 2010 dei suoi prodotti destinati in particolare al mercato consumer: Internet Security e Internet Security Pro. Progettati per ridurre al minimo la gestione da parte dell’utente e l’impatto sulle risorse del computer, sono anche i primi prodotti di sicurezza di Trend Micro ottimizzati per Microsoft Windows 7. A PAGINA 04

A PAGINA A PAGINA A PAGINA A PAGINA A PAGINA A PAGINA

DIRETTI IN RETE Le informazioni che trovate su eBiz Italia non si fermano al PDF che visualizzate sul monitor. Tutti i link di questo colore che trovate sul giornale sono attivi: basta farci clic sopra per accedere al relativo sito web. Inoltre, il simbolo  che si trova alla fine di alcuni articoli indica la presenza di un collegamento Internet al comunicato stampa originale.

ABBONATI GRATIS ADESSO!

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN GRATIS! O BIT SU n PROVA otectio ePr edOffic Manag asy

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

/italy/e ty.com securi panda www.

ITALIA

CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it. Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

02 03 06 08 12 13

Tecnologi

e per Un iPhon

dia

a e me

piccol e per la

3

a impres

” Più “cuore

kstation HP per la wor

OSPITARE ORE A BORAT 2400 MO ELA SERIE re AMD À IL PRI -CORE di processosfrutta la ON SIX 400 SAR dotata OVA XV9 RI AMD OPTER ssionale plesse, xw9400 specialLA NU on profe com uttività, . CESSO a workstatiire applicazioni giore prod e mega-tasking DUE PRO 00, la prim gest una mag no

è an: l’iPhone l’ha fatta operatore. E À per king te 3 ce to . Ideale entato xw94 vo ospita assicurare multi-tas iale di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispositiA PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto essiva rispe mult dei nuov come di ente più aggr il modello 3G dodici core potenza le applicazioni tecnologici delle : totale di per è decisamTIM e Vodafone euro, mentre i vantaggi ore, per un mente 49 six-c ndo tutti quella di e a partire da 99 euro. E, a Mantene essori Opteron proc casa con con dei piani si può aver a due a porta ti, ente il 3Gs si dei concorren assolutam a differenz abbonamento dono sia trafserie di in nuova r tariffari ili, che compren Anche le ofto una compute presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no mma Àco voce icabili consento izionali. processore Innetbook ttabili. Inso , che più trad di su ferte ricar con cifre acce portatili e W, basati a livello Vodafone zionano nota Seall’iPhone rario di TIM e desiderio di Mini Seri N280, si posi sul della già tutto il contsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu IVA e molto al puntando one hanno di è la coprezzo endo da 416 euro una risoluzion rendere 3, che NA 02 ci ha A PAGI avere l’iPhi clienti. A sorp P, part di INA 08 polli rie ina PAG A NA 05 da 10,2 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI e termica schermo 8 punti. one un idian NA 06 6x76 nza è anchractive UPS sui quot municazi offerta, A PAGI 1.36 ne ria eglia di pagi prop sorv Inte NA 08 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e OnePow ZZA Sam del rispa NA 10 di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI SICURE A Atlantis Land l meccanica a l A droid 11

K SONY O NETBOO ECCO IL VER


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

AZIENDA - MERCATI | www.ebizitalia.it

Telecom “spinge” Nokia CON PIANI DATI DEDICATI LA MAIL È PUSH PER I TELEFONINI DELLA SOCIETÀ FINLANDESE Nokia e Telecom Italia offriranno ai clienti di Telecom Italia il servizio Nokia Messaging, che permetterà loro di accedere in maniera semplice e immediata alla posta elettronica dal cellulare. A partire dalla metà di settembre, infatti, i clienti di Telecom Italia potranno utilizzare il servizio di push email Nokia Messaging e sottoscrivere offerte concepite per inviare e ricevere la posta dal telefonino. Maxxi Mail è l’offerta dedicata ai clienti TIM Consumer che a fronte di un costo di 3,3 euro al mese (IVA esclusa) avranno a disposizione un GB al mese per consultare liberamente la loro mail in mobilità. L’offerta è valida sia per i clienti con piano ricaricabile sia per i clienti in abbonamento. Per la clientela Business, Telecom Italia ha studiato diverse formule e reso disponibili vari piani tariffari: da quello giornaliero a consumo proposto a un euro, dedicato a coloro che utilizzano la mail in mobilità in maniera occasionale, alle formule a canone mensile, pensate per chi adopera regolarmente la mail e per chi desidera coniugare l’utilizzo della posta elettronica senza avere limiti di traffico dati con la navigazione internet sempre dal telefonino. Con Nokia Messaging è possibile configurare sul telefonino fino a dieci differenti account di posta elettronica.  Z http://email.nokia.com Z www.tim.it

Al via lo store di Samsung ENTRO FINO ANNO SI POTRANNO SCARICARE COL CELLULARE OLTRE DUEMILA APPLICAZIONI Samsung Electronics ha annunciato l’apertura del suo Application Store prevista per il 14 settembre. I possessori dei modelli Omnia, Omnia HD e del futuro Omnia II potranno, con l’ausilio di uno specifico client da scaricare e installare sul telefonino, connettersi al sito www.samsungapps.com per avere accesso a una serie di applicazioni per il proprio smartphone. L’Application Store di Samsung aprirà inizialmente in Italia, Francia e Gran Bretagna e sarà successivamente accessibile anche in altri trenta paesi europei. Al momento del lancio saranno disponibili oltre trecento applicazioni native, gratuite e a pagamento, che diventeranno duemila entro la fine del 2009. Inizialmente i pagamenti potranno essere effettuati esclusivamente con carta di credito, ma successivamente sarà possibile pagare gli acquisti anche con addebito diretto sul proprio conto telefonico. L’Application Store è progettato per visualizzare automaticamente il catalogo delle applicazioni relative al modello Samsung con il quale ci si sta connettendo ed è accessibile sia attraverso le reti di telefonia mobile sia attraverso le  reti Wi-Fi. Z www.samsungapps.com QUATTORDICINALE | PAG. 02

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

la piccol

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

AZIENDA - PRODOTTI | www.ebizitalia.it

Ibm potenzia mainframe e storage

BREVISSIME

BIG BLUE PRESENTA UNA SERIE DI PRODOTTI E SOLUZIONI CON UN OCCHIO DI RIGUARDO ALLE ESIGENZE DELLE PMI

Nuove i-Sensys da Canon

IBM ha annunciato System z Solution Edition Series, sette soluzioni mainframe integrate comprensive di hardware, software e servizi in grado di aiutare gli utenti a sviluppare nuovi carichi di lavoro, come il data warehousing, i pagamenti elettronici e il disaster recovery. Sono stati rilasciati anche nuovi programmi che aiutano le aziende a migrare dai server Sun e HP alla piattaforma Linux sul System z di IBM. La società statunitense ha inoltre presentato i nuovi sistemi storage a disco IBM System Storage DS5020 Express, che forniscono anche alle aziende d i medie dimensioni funzionalità di classe enterprise, e ha annunciato miglioramenti nelle soluzioni per deduplicazione dei dati ProtecTIER che integrano funzionalità di replica dati remota e riducono drasticamente il fabbisogno di larghezza di banda eliminando la necessità di trasporto e di stoccaggio dei nastri in siti remoti. L’architettura modulare aiuta a ridurre i costi di acquisto in quanto i requisiti di performance possono essere soddisfatti con una capacità iniziale  minima espandibile in un secondo momento. Z www.ibm.it

Acer: monitor con stile e prestazioni AL DEBUTTO IL MODELLO DI FASCIA ALTA H235H E LA SERIE P5 PER OTTENERE IL MASSIMO DAI CONTENUTI MULTIMEDIALI Acer ha presentato il monitor H235H e la gamma di display P5. Il primo è un monitor LCD Full HD a prestazioni elevate che si distingue per la particolare finitura laccata blu e il corpo curvilineo. È dotato di un rapporto di contrasto di 100.000:1 e ha un tempo di risposta di 2 ms. I monitor P5 compongono invece una serie di display LCD da 23, 22, 20 e 18,5 pollici, con risoluzione Full HD, formato 16:9 ed elevato contrasto in grado di offrire le massime prestazioni nell’ambito della visualizzazione di contenuti multimediali. Grazie all’elevata velocità di risposta, pari a 5 ms, questi monitor riducono le false immagini nei giochi veloci e permettono una visualizzazione perfetta delle scene d’azione più rapide dei film. La porta digitale HDMI con supporto HDCP consente la visione in alta definizione e una riproduzione di video di elevata qualità. La porta offre inoltre connettività immediata a dispositivi digitali quali DVD,  decoder video e console per giochi in HD. Z www.acer.it

Canon espande la gamma delle multifunzione laser della serie i-Sensys con quattro nuovi modelli, gli entry level MF8030Cn e MF8050Cn dedicati a piccoli uffici e gruppi di lavoro e i più prestazionali MF8330Cdn e MF8350Cdn finalizzati a gruppi di lavoro con volumi di stampa più elevati.  Zwww.canon.it

Aggiornato Network Satellite Red Hat ha annunciato la disponibilità della release 5.3 di Red Hat Network Satellite, la soluzione di system management in grado di offrire aggiornamenti software, gestione delle configurazioni, provisioning e monitoraggio su server Red Hat Enterprise Linux sia fisici che virtuali.  Z www.redhat.com

Certificazione VMware per LSI I nuovi driver software LSI per i suoi controller RAID su scheda delle serie 3ware 9650SE e 9690SA, sono ora compatibili con VMware ESX ed ESXi 4.0 e permettono di unire la protezione avanzata dei dati e l’elevata velocità di trasferimento dei controller 3ware con l’ottimo rapporto prezzo/ prestazioni e la flessibilità degli ambienti virtuali e del cloud computing. Z www.lsichannelgateway.com 

A settembre un tris di novità da Epson ARRIVANO UNA NUOVA STAMPANTE DI QUALITÀ FOTOGRAFICA E DUE VIDEOPROIETTORI PER AMBIENTI DI GRANDI DIMENSIONI La ripresa dell’attività lavorativa ha coinciso per Epson con il lancio di tre nuovi prodotti: una stampante fotografica in alta definizione e due nuovi videoproiettori. La Stylus Photo PX650 sfrutta al meglio gli inchiostri della famiglia Claria per ottenere eccellenti risultati fotografici. Il prodotto è anche in grado di acquisire documenti a una risoluzione di 1.200 dpi e di conseguenza di produrne delle copie. La nuova stampante viene proposta a 125 euro IVA esclusa. Sul fronte della proiezione, Epson ha annunciato due proiettori ad alta luminosità adatti per l’impiego in ambienti di grandi dimensioni che, grazie alla funzione EasyMP rendono possibile effettuare presentazioni multi-schermo wireless su quattro videoproiettori contemporaneamente. Il modello EB-Z8000WU è il primo videoproiettore 3LCD al mondo con risoluzione WUXGA e un Colour Light Output di 6.000 lumen, mentre l’EB-Z8050W offre uno straordinario Colour Light Output di 7.000 lumen. Il primo è già disponibile, il secondo arriverà  a gennaio. I prezzi superano i 10.000 euro IVA esclusa. Z www.epson.it QUATTORDICINALE | PAG. 03

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e Tecnologi

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

media cola e

per la pic

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to ntato xw94 . Ideal assicurare mult sitivo ospit di ques erciale Finalmen HP ha prese ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta comm tto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core. ci delle come di più potenza le applicazio il modello tecnologi un totale di dodic amente ggi per e è decis TIM e Vodafone: euro, mentre per i vanta ment six-core, ndo tutti da 49 . E, a quella di a partire Mantene essori Opteron 99 euro proc si può avere a casa con con dei piani due a porta ti, ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento ono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che comprend Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce cabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insomche più tradi di ti su ferte ricari con cifre acce portatili a livello Vodafone, di W, basa ionano erio all’iPhone ario di TIM e nota SeMini SerieN280, si posiz sul desid della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo tel Atom o al di sotto esclu di IVA comolt puntando ne hanno 416 euro una risoluzione ere è la prezzo NA 02 ndo da ha A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI e termica schermo 8 punti. one un idian NA 0 nza è anch sui quot e UPS municazi offerta, A PAGI di 1.366x76 pagine nella propria a ansorveglia Line Interactiv la NA 0 pra , com sung er A PAGI rmio e. Ma bast e l’iPhone ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

K SONY O NETBOO ECCO IL VER

AZIENDA - SICUREZZA | www.ebizitalia.it

Trend Micro presenta le suite 2010

BREVISSIME

NELLA VERSIONE PRO È INCLUSA UNA LICENZA PER MOBILE SECURITY, IL SOFTWARE PER PROTEGGERE GLI SMARTPHONE

Autenticati in “one-touch”

Trend Micro presenta la versione 2010 dei suoi prodotti per il mercato consumer Internet Security e Internet Security Pro. Progettati per ridurre al minimo la gestione da parte dell’utente e l’impatto sulle risorse del computer, sono anche i primi prodotti di sicurezza ottimizzati per Microsoft Windows 7. Le nuove soluzioni, oltre a essere sempre più facili da utilizzare, offrono una maggiore velocità e produttività, e garantiscono una protezione superiore senza impattare negativamente sulle risorse di sistema. Internet Security e Internet Security Pro si basano sull’infrastruttura in-the-cloud Smart Protection Network che opera mettendo in correlazione le diverse informazioni sulle minacce, garantendo agli utenti, ovunque essi si trovino, una sicurezza immediata e in tempo reale. Nel pacchetto Pro viene anche offerta una licenza per Mobile Security, che tutela gli smartphone da virus, spam, furti di dati, disservizi e altri attacchi malware diretti a dispositivi basati su Windows Mobile e Symbian OS. Le licenze, valide per tre macchine, costano circa 42 euro (IVA esclusa) per Internet Security e  circa 50 euro (IVA inclusa) per Internet Security Pro. Z www.trendmicro.it

Ampliata la linea TZ di SonicWall CON LE APPLIANCE PIÙ RECENTI VENGONO DEFINITI ULTERIORI STANDARD DI INTEGRAZIONE PER I FIREWALL PER LE PMI SonicWall, ha annunciato di aver ampliato la linea di prodotti della serie TZ con il lancio di TZ 200, TZ 200 Wireless-N, TZ 100 e TZ 100 Wireless-N. La nuova serie TZ, che comprende anche il TZ 210 presentato di recente, offre alle PMI e alle aziende distribuite prodotti innovativi dotati di antispam, failover 3G, accesso remoto SSL-VPN e un’ampia varietà di ulteriori funzionalità fondamentali, necessarie alle aziende per il controllo delle minacce alla sicurezza e per l’incremento della produttività. Tra le principali novità, il primo servizio completo antispam del settore che sfrutta la tecnologia di classe enterprise di SonicWall con gestione avanzata della reputazione direttamente sul firewall, l’analisi baysiana in ambiente distribuito e la messa in quarantena a livello di utente, allo scopo di  fornire una soluzione completa contro lo spamming. Z www.sonicwall.com

Imprivata, azienda operante nel settore della gestione di identità e accessi, ha presentato OneSign FastPass, un nuova funzionalità di autenticazione one-touch della piattaforma OneSign che permette l’autenticazione con la sola scansione dell’impronta digitale o con lo sfioramento della tessera ID di prossimità.  Z www.imprivata.com

Retrospect 8.1 per Mac EMC ha annunciato la disponibilità di Retrospect 8.1, il software per il backup e il recovery affidabile dei dati per piattaforma Mac. La nuova release offre prestazioni ottimali per i Mac basati su processore Intel e garantisce piena compatibilità agli utenti che utilizzano modelli precedenti per i propri backup.  Z www.retrospect.com

Dati protetti con Transcend Transcend Information ha siglato un accordo con Trend Micro volto a implementare all’interno del flash drive USB JetFlash V15 il software Trend Micro USB Security. Il drive dispone di un connettore USB retrattile con meccanismo di chiusura che lo protegge da eventuali danni durante gli spostamenti.  Z www.transcend.nl

F-Secure rinnova il pacchetto Internet Security L’ULTIMA RELEASE HA UN’INTERFACCIA UTENTE COMPLETAMENTE NUOVA E SI CARATTERIZZA PER IL RIDOTTO UTILIZZO DELLE RISORSE DI SISTEMA F-Secure ha presentato Internet Security 2010, la nuova soluzione di sicurezza progettata per rispondere alle esigenze degli utenti Internet senza rallentare i loro computer. Con un ridotto utilizzo della memoria, Internet Security 2010 offre rapidità ed efficacia nell’individuazione delle minacce provenienti dal web. La nuova soluzione di F-Secure ha un’interfaccia utente completamente ridisegnata e di semplice utilizzo, un funzionamento più rapido e leggero senza impatto sulla sicurezza, migliore identificazione dei virus e una “user experience” più sicura. A differenza di molte soluzioni di sicurezza analoghe, Internet Security 2010 gestisce i problemi legati alla sicurezza automaticamente senza disturbare né confondere l’utente. Gli aggiornamenti automatici e la tecnologia cloud computing DeepGuard assicurano una rapida protezione in tempo reale da nuovi virus, worm, trojan, rootkit e attacchi zero-day. La funzionalità Browsing Protection verifica la sicurezza dei link: quando si effettua una ricerca su Google, per esempio, appare un indicatore verde vicino ai link sicuri e una “X” rossa accanto a quelli pericolosi. Browsing Protection blocca inoltre automaticamente i siti che diffondono malware o tentano il furto di informazioni personali,  come i dati bancari. Internet Security 2010 supporta il nuovo Windows 7. Z www.f-secure.it QUATTORDICINALE | PAG. 04

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

AZIENDA - PROVE | www.ebizitalia.it

Quando la carta incontra il digitale CON OXFORD PAPERSHOW LE PRESENTAZIONI DIVENTANO INTERATTIVE SEMPLICEMENTE SCRIVENDO SU UN FOGLIO Cosa succede quando il tradizionale mondo della carta incontra l’innovativo mondo dell’informatica? La risposta è Papershow, il kit multimediale realizzato da Oxford e distribuito in Italia da Hamelin Paperbrands che si propone come anello di congiunzione tra questi due settori per certi versi agli antipodi. La peculiarità di Papershow è quella di rendere interattivi i meeting offrendo al relatore la possibilità di lavorare in tempo reale sulla presentazione visualizzata dal proiettore semplicemente scrivendo su un foglio di carta speciale. La confezione Starter Kit Papershow contiene una penna digitale, una chiavetta USB Bluetooth, 30 fogli per stampante e un blocco da 48 pagine, entrambi di carta speciale in formato A4. Il principio di funzionamento si basa sulla tecnologia Anoto: le pagine della carta digitale, a tutti gli effetti per l’utilizzatore identica alla carta comune, sono composte da una trama di punti di diametro inferiore a 100 micron che consentono di rilevare i movimenti della mano. Quando l’utente scrive, una videocamera a infrarossi posta sulla penna rileva la linea esatta della grafia (calcolando 75 volte al secondo la propria posizione sul foglio) e la converte in dati vettoriali che vengono istantaneamente trasmessi via Bluetooth alla chiavetta USB contenente il software Papershow. Dal punto di vista pratico, la prima operazione da effettuare una volta aperta la confezione è l’installazione del software.

Infrarossi, Bluetooth e carta Una penna dotata di telecamera a infrarossi, un ricevitore Bluetooth e carta speciale compongono il kit

Una caratteristica molto importante è che l’installazione non viene effettuata sul PC, ma direttamente sulla chiavetta USB in dotazione, rendendo così l’applicazione indipendente dallo specifico computer. Una volta avviato il programma si può decidere se utilizzare il Papershow come una lavagna elettronica, scrivendo quindi su un foglio bianco, oppure se importare una presentazione precedentemente creata con PowerPoint o un’immagine in formato Jpeg. Immaginando di seguire un ipotetico relatore di una riunione, cosa si dovrebbe fare a questo punto? Semplicemente importare il file in Papershow, stamparlo sulla carta digitale, estrarre la chiavetta USB dal proprio PC, recarsi in sala riunioni per inserire la chiavetta nel computer già collegato al videoproiettore e lanciare la presentazione che verrà visualizzata esattamente come se si utilizzasse PowerPoint. Ed è a questo punto che Papershow inizia a svolgere le sue funzioni, permettendo al relatore o ai partecipanti di aggiungere annotazioni, commenti, frecce, forme geometriche e disegni alla presentazione semplicemente scrivendo sulla carta digitale dove si è precedentemente stampata la presentazione e facendo comparire il tutto a schermo, in tempo reale e con una perfetta sincronizzazione della posizione su carta e immagine proiettata. Sempre agendo con la penna ottica sul foglio di carta è possibile definire dimensione e colore dei caratteri e delle forme geometriche, cancellare le ultime operazioni con la gomma o con la funzione UNDO, mandare avanti e indietro la presentazi one, aggiungere pagine e gestire i file. Al termine della riunione è poi possibile salvare le modifiche ed esportarle in formato PowerPoint o PDF e, volendo, inviarle immediatamente per posta elettronica ai partecipanti. In conclusione, Papershow è lo strumento ideale per manager, relatori di corsi, scuole e per tutte quelle attività che comportano la proiezione di presentazioni o immagini, in quanto non solo permette di interagire direttamente con quanto presentato, ma grazie alle sue caratte-

QUATTORDICINALE | PAG. 05

Oxford Papershow Kit che permette di scrivere su carta speciale e visualizzare in tempo reale il risultato sullo schermo durante una presentazione con PowerPoint. REQUISITI MINIMI Sistema operativo: Windows XP o Windows Vista Porte: 1 USB Connessione a Internet: solo per la prima installazione Prezzo: 125,00 euro IVA esclusa (150,00 con IVA)



www.papershow.com

A FAVORE

& Software indipendente dal PC & Tutte le funzioni accessibili dal foglio cartaceo & Esportazione in PowerPoint & Prezzo contenuto CONTRO

' Non importa PDF ' A una chiavetta si può

abbinare solo una penna

VOTO

93/100

ristiche di interattività tra partecipanti e presentazione consente di tenere sempre viva l’attenzione di tutti durante il meeting. E al pari delle caratteristiche anche il prezzo è decisamente interessante: per acquistare lo Starter Kit sono infatti sufficienti 125 euro (IVA esclusa).

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

SPECIALE SMAU 1/2 | www.ebizitalia.it

A ottobre Smau torna a Milano

I CONTENUTI Smau 2009 proporrà, accanto alla tradizionale area espositiva, oltre 200 workshop e convegni dedicati ai singoli target e curati dai migliori docenti ed esperti sulle tematiche più attuali, quali architettura IT, stampa digitale, information security, sistemi gestionali integrati, applicazioni di business intelligence, applicazioni di CRM, applicazioni CAD e PLM, mobile wireless e RFId, fatturazione elettronica e dematerializzazione dei documenti, applicazioni Intranet e Web 2.0, eProcurement ed eSourcing, applicazioni VoIP e Unified Communication, applicazioni Web B2C e servizi di marketing online, utilizzo delle ICT nella Pubblica Amministrazione, soluzioni per il Retail e la GDO. In programma ci sono percorsi formativi rivolti ai manager delle diverse “line of business” - ICT, Marketing e vendite, Amministrazione e finanza, Logistica, Risorse Umane e Acquisti - che vedranno tavole rotonde di esponenti delle imprese delle diverse funzioni aziendali e workshop business incentrati su casi di successo di aziende e pubbliche amministrazioni utenti. I professionisti dell’ICT, invece, potranno contare su un calendario di appuntamenti a loro dedicati.

LA NUOVA EDIZIONE DEL SALONE SI ANNUNCIA MOLTO RICCA DI EVENTI DEDICATI ALL’IMPRESA, ALLA PA E AI PROFESSIONISTI Dopo un primo semestre del 2009 dedicato agli eventi itineranti, Smau Business Roadshow, Smau si prepara a tornare a Milano dal 21 al 23 ottobre presso Fieramilanoci ty (padiglioni 3 e 4) per la sua 46° edizione, con una tre giorni ricca di novità per il mondo dell’impresa, della Pubblica Amministrazione e per i professionisti ICT. Nel suo nuovo format Smau si conferma la più importante e completa piattaforma di incontro tra domanda e offerta nel mondo delle tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione a supporto del business. Anche grazie alla collaborazione con oltre 600 relatori indipendenti dei più importanti centri di ricerca, istituti universitari e società di co nsulenza - Cefriel, Gartner, IWA, School of Management del Politecnico di Milano e molti altri - Smau è oggi un osservatore privilegiato del mercato Italiano. Ad attendere gli oltre 50.000 visitatori, molte novità sia sul fronte espositivo che dei contenuti e un calendario di appuntamenti di rilievo nazionale e internazionale. Smau

E di sera c’è la Smau Experience NELL’AMBITO DI FUORI SALONE SMAU, LE AZIENDE ICT POSSONO ORGANIZZARE EVENTI A TARIFFE AGEVIOLATE Milano non si ferma mai: l’ora dell’aperitivo il dopo cena sono un’occasione in più per consolidare interessanti relazioni di business oppure creare nuovi contatti. Smau invita le aziende ICT a vivere tutto lo spirito della capitale economica italiana aderendo all’iniziativa Smau Experience nell’ambito del circuito Fuori Salone Smau: il team Smau offre alle aziende ICT - espositori e non - interessate a realizzare eventi nei giorni dal 20 al 23 ottobre 2009 un service in esclusiva per organizzare aperitivi, happy hour, cene ed iniziative speciali di altissimo livello a tariffe agevolate nelle location più belle della città. Z www.smau.it/fuori QUATTORDICINALE | PAG. 06

A MILANO DAL 21 AL 23 OTTOBRE

2009 ha messo a punto alcune aree speciali dedicate ai singoli target. Smau Business racchiuderà l‘offerta per le Piccole e Medie Imprese, mentre Smau Trade sarà l’area dedicata ai rivenditori informatici e ai professionisti ICT. Cinque aree verticali invece riuniranno le community di visitatori interessate a specifiche tematiche: E-Commerce e Web Marketing, Fatturazione Elettronica, Telco per l’Impresa, Information Security e Mobile & Wireless. Dopo il successo del 2008 tornano poi “Percorsi dell’Innovazione. Dall’idea al business” e “Innovazione per il Retail e la GDO”. Z www.smau.it

LA VISITA A Fieramilanocity Ingresso Porta Teodorico (fermata MM Lotto) Padiglioni 3 e 4 Parcheggio Portello (Porta Teodorico) Orari: 9:30-18:30 L’ingresso alla manifestazione è riservato alle imprese, alle Pubbliche Amministrazioni e agli operatori professionali. Il prezzo del biglietto è di 15,00 euro. Sul sito www.smau.it è possibile creare un percorso di visita personalizzato ed eventualmente prenotare gratuitamente e a prezzo scontato un hotel per i giorni della manifestazione.

09 SETTEMBRE 2008 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

DA NON PERDERE Tra gli appuntamenti da non perdere c’è senz’altro la conferenza stampa di Smau, che vedrà la consegna del premio Innovazione ICT alle aziende italiane che hanno sviluppato i progetti più innovativi nell’ambito di applicazioni di CRM e business intelligence, sistemi gestionali integrati, architetture IT, information security, fatturazione elettronica, stampa digitale ed e-commerce. Il Convegno Inaugurale, invece, sarà l’occasione per fare il punto sul ruolo delle tecnologie informatiche per la crescita della competitività del nostro Paese, con la presentazione della seconda edizione del Rapporto sull’adozione delle ICT in Italia. La ricerca conterrà dati inediti sullo sviluppo dell’ICT nel Paese, con un focus particolare sugli aspetti strategici per il business e un’analisi approfondita sull’adozione delle ICT da parte delle piccole, medie e grandi aziende e delle pubbliche amministrazioni centrali e locali. Durante la mattinata del 21 ottobre interverranno autorevoli rappresentanti del governo e delle istituzioni come il ministro della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione Renato Brunetta, il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, il sindaco di Milano Letizia Moratti e l’amministratore delegato di Expo 2015 Lucio Stanca.

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

SPECIALE SMAU 2/2 | www.ebizitalia.it

SEaCURE.it, un evento nell’evento SMAU 2009 OSPITERÀ LA PRIMA CONFERENZA TECNICA INTERNAZIONALE SULL’INFORMATION SECURITY IN ITALIA Smau 2009 sarà l’occasione per ospitare SEaCURE.it preview: un evento nell’evento, organizzato da Secure Network, società specializzata in consulenza, formazione e tecnologie innovative per la sicurezza informatica. SEaCURE.it sarà dedicato alla ricerca e all’innovazione nell’ambito dell’Information Security e vedrà la presenza dei massimi esperti del settore a livello internazionale: sarà un’occasione per conoscere in anteprima le vulnerabilità dei principali sistemi aziendali, da SAP a Oracle, e strutturare tempestivamente le giuste misure per contrastare incidenti e aggressori. L’evento si svolgerà nell’arco delle tre giornate di Smau e prevede due giorni di training e uno di conferenza in cui i guru della sicurezza arriveranno da tutto il mondo per aggiornare il pubblico dell’evento sulle tecniche di difesa più all’avanguardia. Oltre a presentare le ultime novità sulla frontiera dell’innovazione, SEaCURE.it metterà a confronto i professionisti della sicurezza con i capitani d’azienda per valutare “gli economics” della sicurezza all’interno delle imprese, evidenziando come la security stia influenzando sempre maggiormente l’evoluzione strutturale delle aziende e chiedendosi: “L’Italia è al passo?”.

Tra i relatori spiccano i nomi di Mikko Hypponen, Max Kilger, Dino Dai Zovi, Mariano Nunez di Croce, Alexander Kronbrust, Saumil Shah e Georg Wicherski. I visitatori potranno poi assistere al padiglione 4, nell’area dedicata all’Information Security, alla Lock Picking Area, dove partecipanti e speaker potranno cimentarsi nell’arte del lock-picking (forzare le serrature), fondamento di base della full disclosure e delle principali metodologie di asse ssment di riferimento. Accanto alla Lock Picking Area si svolgeranno i Turbo Hack, dimostrazioni pratiche da parte degli stessi relatori in cui si illustreranno alcuni semplici tentativi di hacking (sfruttando vulnerabilità note e già risolte) con lo scopo di divulgare le possibili minacce e le metodologie di aggressione, al fine di formare i visitatori per strutturare difese migliori. Per registrarsi all’evento basta andare su: Z www.seacure.it

Nasce b-smau, il corporate blog FARÀ IL SUO DEBUTTO IN OCCASIONE DELL’UNPACKING SMAU, EVENTO IN PROGRAMMA MARTEDÌ 20 OTTOBRE In occasione di Smau 2009, Smau lancia il suo primo “corporate blog”, b-smau: una finestra sull’evento e su i suoi retroscena, che permetterà ai visitatori di visitare la manifestazione da una diversa prospettiva. La fisionomia di b-smau è stata messa a punto anche grazie alla collaborazione degli internauti, che attraverso un sondaggio hanno suggerito i temi da trattare, le persone dell’organizzazione con cui si preferisce interfacciarsi e altro ancora. A tenere a battesimo il b-smau, saranno gli stessi blogger durante l’Unpacking Smau, evento in programma a Fieramilanocity martedì 20 ottobre - dunque un giorno prima dell’apertura ufficiale del Salone – per mostrare in anteprima alla blogosfera i prodotti, le soluzioni e le curiosità che il resto del pubblico professionale di Smau vedrà solo a partire dal giorno dopo. QUATTORDICINALE | PAG. 07

09 SETTEMBRE 2008 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN GRATIS! SUBITO PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

e per Tecnologi

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore resa

ITALIA

a

la piccol

imp e media

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult come di ello dodici core te più potenza le applicazio ologici delle mod di il e : tecn amen total per è decis TIM e Vodafone euro, mentre i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani casa si può a due proc porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già Lo tutto il contrsulla moda e fatto “munto” Atom sotto tel di esclusa. comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI e termica schermo 8 punti. one un NA 0 quotidian offerta, 6x76 nza è anch active UPS municazi A PAGI 1.36 ne sui ria eglia di pagi prop NA 0 , la sorv Line Inter rmio compra l’iPhone nella Ma basta anA PAGI Samsung OnePower rispa e. e NA di aver citare le tariff Ora chi guarLand UREZZA anica del A PAGI tis SIC mecc a Atlan Android , la NA VA scopirle. ativa seria e ma senz tta con -SAMP gestite A PAGI IN PRO sito per ltern e ZE IDM Samsung debu o come vanno dare sul a parte ha un’a lutiamo h PERIEN

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

ESPERIENZE - PAG. 1/2 | www.ebizitalia.it

Un software che calza a pennello PER MIGLIORARE LE RELAZIONI CON I FORNITORI E GESTIRE LA SUPPLY CHAIN, CALZEDONIA SI È AFFIDATA A IUNGO franca, l’aumento esponenziale del volume produttivo ha generato cambiamenti radicali soprattutto nel settore degli acquisti. I rapporti con i fornitori devono essere costantemente monitorati passo per passo, dal momento che gli impianti a ciclo continuo necessitano di una puntuale ricezione delle materie prime, al fine di evitare ritardi molto onerosi sotto il profilo dei costi. “Gli ordini effettuati giornalmente,” spiega Riccardo Romani, Direttore di Produzione di Calzedonia, “sono numerosi, e il nostro ufficio acquisti, all’aumentare del business, si è trovato in un collo di bottiglia: le energie erano impiegate quasi esclusivamente a inserire le risposte ricevute dai fornitori, in un primo tempo in un comune foglio di Excel, poi nel sistema gestionale. Una sorta di lavoro manuale che non consentiva di concentrarsi su ciò che per noi è davvero importante: l’analisi dei dettagli e l’istituzione di relazioni ‘intelligenti’ e collaborative con i fornitori”. Serviva dunque un salto di qualità: una soluzione che trasmettesse la situazione Sebbene la maggior parte delle attività degli ordini al sistema gestionale in modo aziendali (Ricerca & Sviluppo, funzioni automatico, affrancando così i dipendenti direzionali, finanziarie e amministrative, dell’ufficio acquisti da compiti meccanici e acquisti e programmazione della produ- lasciandoli liberi di dedicarsi all’aspetto più zione) siano ancora concentrate nella delicato delle proprie mansioni: la gestione sede principale a Dossobuono di Villa- personalizzata dei rapporti con i fornitori. Dopo una breve ricerca, la scelta è quasi subito caduta su Iungo, non soltanto per le soddisfacenti caratteristiche tecniche della soluzione sviluppata da Smarten, ma anche per la scalabilità del software, che si è integrato alla perfezione nel sistema preesistente senza provocare alcun “trauma”: “L’approccio al nuovo Calzedonia è oggi un marchio di primo piano anche nel settore dell’abbigliamento intimo, grazie strumento da parte dei nostri fornitori,” alle acquisizioni dei brand Tezenis e Intimissimi Da piccola realtà di settore a marchio leader in Europa nell’abbigliamento intimo, e non solo: in appena 22 anni, quanti ne sono passati dalla fondazione avvenuta nel 1987, l’universo di riferimento di Calzedonia è completamente cambiato. Basti pensare che l’azienda veronese, dopo aver acquisito brand di primo piano nell’ambito dei costumi e dell’intimo, come Tezenis e Intimissimi, ha chiuso il 2008 con un fatturato di ben 890 milioni di euro, facendo segnare una crescita del 15% rispetto all’anno precedente. Questa inarrestabile espansione ha, naturalmente, causato notevoli cambiamenti nel flusso di attività legate agli acquisti, rendendo la gestione decisamente più complessa e difficile da tenere sotto controllo con mezzi ormai inadeguati. Per non perdere terreno in un settore cruciale della vita aziendale, Calzedonia ha scelto di affidarsi a un software ad hoc: Iungo, la soluzione sviluppata da Smarten per la gestione della supply chain.

Programmazione più facile

Proprietaria dei marchi Tezenis e Intimissimi

QUATTORDICINALE | PAG. 08

Dai costumi all’intimo Fondata nel 1987 in provincia di Verona, a oggi Calzedonia ha sviluppato una rete di oltre 2.500 punti vendita su tutto il territorio italiano, ma anche in Spagna, Portogallo, Ungheria, Grecia, Polonia, Repubblica Ceca, Messico, Russia, USA, Cipro, Croazia, Slovenia, Turchia e molti altri paesi. Al marchio originario si sono aggiunti nel tempo quelli di Tezenis e Intimissimi. In tutto il mondo i dipendenti dell’azienda sono circa 13.700, grazie anche all’apertura dei nuovi stabilimenti produttivi nell’Est Europa e in Sri Lanka, che consentono a Calzedonia di concentrare gran parte del suo business sulla commercializzazione di prodotti realizzati in proprio. Z www.calzedonia.it ricorda Romani, “è avvenuto con molta semplicità. Abbiamo mandato loro una email in cui venivano informati che da lì a poco avrebbero ricevuto gli ordini nel formato di posta elettronica anziché via fax. Il cambiamento era relativo soltanto alla modalità comunicativa, dunque nessuna invasività e imposizione”. I vantaggi dell’adozione del nuovo software sono stati subito evidenti: snellimento dei processi aziendali, maggior precisione nelle consegne e dunque possibilità di programmare la produzione in modo più affidabile. “Adesso abbiamo la possibilità,” conclude Romani, “di comprendere la disponibilità dei materiali proiettata in un tempo più lungo - di un mese e mezzo, anche due - mentre prima riuscivamo a fare previsioni al massimo nell’ordine di 15 giorni. La filiera ha perciò la capacità di sostenere i ritmi, talvolta serrati, di un settore come il nostro.”

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

ESPERIENZE - PAG. 2/2 | www.ebizitalia.it

Sotto controllo a colpo d’occhio ATTRAVERSO IUNGO SI POSSONO GESTIRE TUTTE LE ATTIVITÀ DI APPROVVIGIONAMENTO TRAMITE UN SOLO CRUSCOTTO Anche la soluzione tecnologica più innovativa e sofisticata può incontrare difficoltà nell’ingresso in azienda, e spesso non sono neppure i costi o l’esperienza dello sviluppatore a fare la differenza. Quando l’implementazione di un nuovo software coinvolge anche soggetti terzi, infatti, il fattore determinante è quasi sempre l’atteggiamento del partner, che deve fornire la sua disponibilità per l’adozione di un nuovo modello di relazione. Uno dei punti di forza di Iungo, il prodotto per la gestione della supply chain sviluppato da Smarten, è proprio la massima adattabilità: il passaggio al nuovo sistema è immediato e le difficoltà per i fornitori praticamente nulle. Altra caratteristica fondamentale, questa volta dal punto di vista dell’azienda, la possibilità di riunire tutti i dati in un solo strumento di controllo, eliminando le ridondanze e garantendosi una visuale completa su tutte le attività del settore acquisti.

Implementazione immediata Il software Iungo, distribuito per il settore moda da Datafashion e Softintime, si presenta per l’utilizzatore aziendale come un portale che mette a disposizione in tempo reale tutte le informazioni aggiornate sugli ordini, senza però richiedere nessuno

Due anni di ricerca Smarten Srl è un’azienda con sede a Modena, specializzata nelle soluzioni di Supply Chain Collaboration e nei settori della logistica integrata e dello strategic sourcing. Il software Iungoprocurement, frutto di due anni di ricerca e brevettato a livello internazionale, è la principale e più diffusa soluzione software sviluppata dall’azienda per il miglioramento dell’affidabilità e dei tempi di risposta di tutta la catena di fornitura. Z www.iungo.it

sforzo aggiuntivo né da parte del personale interno, né tantomeno dai fornitori. Le conferme o le modifiche d’ordine, infatti, vengono effettuate direttamente via mail, senza costringere i partner all’uso di nuove tecnologie più o meno complesse, e vengono poi automaticamente inserite nel portale, integrato con il sistema gestionale dell’azienda. “Il nostro parco All’interno di Iungo gli ordini ricevuti fornitori,” racconta Riccardo Romani, vengono automaticamente inseriti Direttore di Produzione di Calzedonia, nel sistema gestionale dell’azienda “è molto variegato: si va dall’azienda di grandi dimensioni, di 500 milioni di euro più o meno la prossima settimana’, per di fatturato, alle piccole tintorie locali. La esempio. Con il sistema attuale, invece, duttilità e la facilità di Iungo hanno per- le risposte arrivano per iscritto e sono messo un’immediata implementazione maggiormente dettagliate: dati i voluda parte di tutti”. Il gradimento del nuovo mi di merce che gestiamo, è importansistema è stato tale che Calzedonia sta te anche conoscere con precisione la studiando la possibilità di connettere di- quantità”. Il fornitore si sente dunque più rettamente il principale dei suoi fornitori controllato, ma anche più responsabilizal portale, coinvolgendo così ulterior- zato nel rispettare le tempistiche, menmente l’azienda partner. Altro possibile tre l’utente dell’ufficio acquisti può imsviluppo futuro è l’estensione del sistema pegnarsi con maggiore tranquillità nelle Iungo anche ai fornitori di prodotti finiti e vere attività a valore aggiunto: spuntare il miglior prezzo e le migliori condizioni, non solo a quelli di materie prime. L’altro grande beneficio del nuovo integrarsi e coordinarsi con i colleghi, software, come accennato, si riscontra creare un clima di fiducia e di recipronell’ambito della programmazione: at- co interesse con i fornitori. L’ideale per traverso Iungo, l’ufficio adibito a questa assicurare un pronto ritorno dell’inveattività può infatti usufruire in ogni mo- stimento, grazie anche ai vantaggi colmento di un quadro sinottico completo laterali: aumento della reattività e della sullo stato delle materie prime già dispo- flessibilità dell’azienda, diminuzione nibili e di quelle in arrivo. Grazie all’uso dei tempi di consegna, misurazione più molto intuitivo dei colori e degli spazi, obiettiva delle performance dei fornitogli utenti possono cogliere con un colpo ri e riduzione di tutte le attività a basso d’occhio la situazione e concentrarsi di valore aggiunto. conseguenza sulle situazioni più problematiche o sui ritardi nelle consegne. “Con la metodologia precedente,” spiega Romani, “le risposte ricevute dai fornitori erano per lo più telefoniche, La sede principale di Calzedonia si trova a Dossobuono talvolta vaghe: di Villafranca, nel veronese. L’espansione della società ‘Consegnerò ha richiesto lo sviluppo di nuove metologie gestionali

QUATTORDICINALE | PAG. 09

L’inserimento è automatico

Una migliore efficienza per sostenere la crescita

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN GRATIS! SUBITO PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

e per Tecnologi

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore resa

ITALIA

a

la piccol

imp e media

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult come di ello dodici core te più potenza le applicazio ologici delle mod di il e : tecn amen total per è decis TIM e Vodafone euro, mentre i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani casa si può a due proc porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già Lo tutto il contrsulla moda e fatto “munto” Atom sotto tel di esclusa. comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI e termica schermo 8 punti. one un NA 0 quotidian offerta, 6x76 nza è anch active UPS municazi A PAGI 1.36 ne sui ria eglia di pagi prop NA 0 , la sorv Line Inter rmio compra l’iPhone nella Ma basta anA PAGI Samsung OnePower rispa e. e NA di aver citare le tariff Ora chi guarLand UREZZA anica del A PAGI tis SIC mecc a Atlan Android , la NA VA scopirle. ativa seria e ma senz tta con -SAMP gestite A PAGI IN PRO sito per ltern e ZE IDM Samsung debu o come vanno dare sul a parte ha un’a lutiamo h PERIEN

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

ESPERIENZE | www.ebizitalia.it

Il BlackBerry viaggia in ambulanza LA SISE, CONTROLLATA DALLA CROCE ROSSA ITALIANA, LO USA PER GESTIRE TURNI DI LAVORO E FOGLIO DI VIAGGIO La gestione della ambulanze, soprattutto quando si parla di decine o centinai di mezzi, non è compito semplice. Gli alti livelli di disponibilità, tempestività e precisione richiesti per il servizio 24 ore su 22 offerti da SISE (Siciliana Servizi Emergenza) hanno rappresentato lo stimolo per migliorare l’efficienza dei processi di pianificazione dei turni di lavoro e di raccolta dati durante gli interventi. L’azienda, che h a oltre 3.300 dipendenti e che gestisce 256 ambulanze, ha adottato una soluzione basata su terminali smartphone BlackBerry, sui quali è installato un software applicativo sviluppato da Softecno (www.softecno.com).

e verificando le presenze sul lavoro. Il nuovo sistema sostituisce la precedente gestione cartacea dei cartellini, che prevedeva la timbratura a terra a inizio e fine turno.

Addio alla carta

Inoltre, attualmente è in fase di test l’utilizzo dello smartphone a bordo ambulanza per la gestione del foglio di viaggio, il documento obbligatorio per legge che registra le fasi di ciascun intervento effettuato (data, ora di inizio e fine, destinazione, dati del personale, operazioni effettuate). Attraverso maschere pre-impostate, il personale di bordo può inserire i dati di viaggio direttamente sullo smartphone, che trasmette il reCiascuna ambulanza è dotata di uno smar- port dell’intervento al sistema gestiotphone, attraverso il quale il personale di nale centrale attraverso la rete GPRS. bordo può inserire la propria username e Lo smartphone viene poi collegato ad una password per registrare l’inizio e la fine del piccola stampante termica, anch’essa a turno di lavoro. Il dispositivo comunica at- bordo, per stampare il report di fine intertraverso la rete GPRS con il sistema gestio- vento che viene sottoscritto dal personale nale centrale, registrando l’informazione in soccorritore. Anche in questo caso, l’applitempo reale. Il sistema gestionale confronta cazione sostituisce la precedente gestione automaticamente i dati ricevuti con il piano cartacea dei documenti di viaggio. SISE ha riscontrato benefici significativi dei turni evidenziando eventuali discrepanze sia nell’automazione della gestione dei cartellini, sia nel processo di reporting. L’integrazione con il sistema gestionale ha semplificato la gestione dei turni di lavoro, permettendo di identificare tempestivamente eventuali discrepanze tra la reale composizione degli equipaggi ed il piano dei turni, elemento fondamentale del servizio 24 ore su 24 fornito da SISE. L’ulteriore integrazione con il sis tema di gestione delle paghe ha Gli smartphone di RIM (Research In Motion) sono disponibili in numerosi modelli, con e senza tastiera. permesso di calcolare in modo semplice Qui sopra lo Storm, proposto da Vodafone, e il Bold

In contatto con il gestionale

Un terminale flessibile e adatto a ogni esigenza

QUATTORDICINALE | PAG. 10

In servizio 24 ore su 24 SISE Spa eroga servizi di trasporto terrestre nell’ambito del Servizio Urgenza Emergenza Sanitario 118 - 24 ore su 24 - su tutto il territorio siciliano, mettendo a disposizione ambulanze e personale autista-soccorritore. L’azienda è partecipata al 100% dalla Croce Rossa Italiana e ha conseguito le certificazioni ISO 9001 per il proprio sistema di gestione della qualità, e OHSAS 18001 per la gestione della sicurezza sul luogo di lavoro. La SISE conta, a oggi, circa 3.340 dipendenti; in particolare, il personale a bordo dei mezzi (autisti-soccorritori) è composto da 3.072 persone, distribuite su tre turni di lavoro per 256 ambulanze. La flotta di ambulanze è composta da due tipi di veicoli: ambulanze di tipo A, attrezzate per il servizio di pronto soccorso, e ambulanze CRM (Centro di Rianimazione Mobile) dotate di attrezzature specializzate in procedure di rianimazione. La flotta di SISE porta a termine oltre 200 mila interventi l’anno, percorrendo circa quattro milioni di chilometri. Z www.sisespa.it e veloce gli stipendi. La gestione automatica del foglio di viaggio ha consentito di ridurre di circa il 30% gli errori di inserimento dati nel sistema gestionale, dovuti principalmente alla fretta nella compilazione dei precedenti moduli cartacei. La compilazione del documento guidata dal software aiuta a evitare errori che si protraggono lungo tutto il processo. Il personale di back office destinato al controllo e alla trascrizione dei fogli è conseguentemente diminuito. Parte delle risorse liberate verrà utilizzata per altre attività, con l’obiettivo di aumentare il livello di efficienza in ogni area dell’impresa.

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

la piccol

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

IN VIAGGIO - PRODOTTI | www.ebizitalia.it

Presentati i nuovi portatili Samsung GRAZIE ALLA TECNOLOGIA CULV DI INTEL E AL DISPLAY A LED, I PRODOTTI DELLA SERIE X OFFRONO NOVE ORE DI AUTONOMIA Tre portatili ultraleggeri con tecnologia CULV (Consumer Ultra Low-Voltage) di Intel e tre raffinati netbook sono le novità che Samsung ha annunciato all’IFA di Berlino. Sviluppati per garantire elevata mobilità, i notebook serie X spiccano per la durata della batteria resa possibile dai nuovi processori CULV e dall’integrazione dei display LED: oltre nove ore di autonomia. Nati come veri e propri oggetti multimediali integrano importanti funzionalità per la comunicazione e lo scambio di dati, quali una porta HDMI che permette il collegamento diretto del notebook al televisore, una webcam per essere sempre in contatto con amici e colleghi, wireless LAN per connettersi a Internet ad alta velocità, connettività Bluetooth 2.1, tre porte USB e scheda di memoria 3-in-1 integrata per la condivisione e lo scambio di immagini, film e dati in pochi semplici gesti. Sul fronte dei netbook, i modelli N130, N140 e N510 sono caratterizzati da linee sinuose e sono stati  sviluppati per rispondere alle esigenze di mobilità e connessione ‘always on’. Z www.samsung.it

Toshiba: molti annunci dall’IFA Berlino BREVISSIME IN ARRIVO IL NOTEBOOK P500. AGGIORNAMENTI ANCHE PER LO SMARTPHONE TG01 E LA GAMMA DUCATI EDITION

WM 6.5 con HTC Touch2

In occasione dell’IFA di Berlino, Toshiba ha fatto una lunga serie di annunci riguardanti notebook, telefoni palmari, periferiche e accessori. Tra le novità più importanti spiccano il nuovo Satellite P500, un portatile con schermo da 18,4 pollici full HD e con tuner TV integrato, particolarmente adatto per gli impieghi multimediali più impegnativi, e una rinnovata versione del telefono cellulare TG01, ora dotato di sistema operativo Windows Mobile 6.5 e quindi pienamente rientrante nella neonata categoria dei Windows Phone. Il TG01, che integra la tecnologia GPS e A-GPS, è basato su un processore Snapdragon da 1 GHz, è dotato di un ampio display da 4,1 pollici Wide-WGA e ha uno spessore di soli 9,9 millimetri. Interessante anche la serie di prodotti hardware realizzati con il marchio Ducati, fra cui si distinguono una particolare versione dell’ultraportatile Satellite U500 e il camcorder ultra-slim Camileo S10  Ducati Edition che offre riprese in qualità HD. Z www.pc.toshiba.it

Touch2 è il primo nato della gamma HTC dotato del nuovo sistema operativo Windows Mobile 6.5. Caratterizzato da messaggistica completa e da una navigazione veloce in rete, il nuovo smartphone di HTC garantisce la sincronizzazione con Microsoft Exchange e permette di controllare e gestire molteplici account di posta elettronica.  Z www.htc.com

TomTom annuncia la serie GO x50

Parrot ha lanciato RKi8400, l’autoradio per iPhone che offre tutte le connessioni per la musica digitale, porta USB e SD Card, e dispone di funzioni di telefonia vivavoce. Una delle caratteristiche peculiari è lo scomparto posto dietro il pannello frontale removibile per proteggere e ricaricare l’ iPhone.  Z www.parrot.com

SONO STATI IMPLEMENTATI UN’ANTENNA RDS INTEGRATA E CONTROLLO VOCALE DELLE FUNZIONI DEL NAVIGATORE Prende il nome di GO x50 la nuova serie di navigatori top di gamma firmata TomTom. L’esclusiva tecnologia IQ Routes, un design tutto nuovo e un’interfaccia completamente rinnovata e migliorata sono le caratteristiche principali dei modelli TomTom GO 950 e TomTom GO 750. In particolare, è stata data grande importanza alla perfetta integrazione delle tecnologie di navigazione di TomTom con l’interfaccia utente, realizzata per essere più intuitiva e facile da utilizzare. Inoltre, per la prima volta in Italia è stato incluso nel programma un database che segnala le postazioni Safety Tutor per il rilevamento della velocità media sulle autostrade italiane. Tra le novità anche la funzione “Comando e controllo vocale” che consente di controllare l’apparecchio esclusivamente attraverso la voce e la presenza di un Active Dock con antenna RDS-TMC integrata che permette di ricevere informazioni sul traffico relative al proprio percorso  così da poterlo pianificare di conseguenza. Z www.tomtom.com QUATTORDICINALE | PAG. 11

Autoradio Parrot per iPhone

Ecco il BB Curve 8520 RIM ha annunciato il lancio di un nuovo smartphone della famiglia Curve, il BlackBerry 8520, che per gli utenti italiani sarà disponibile presso i vari operatori di telefonia mobile a partire dal mese di settembre. Il nuovo smartphone di RIM è un quad-band sottile, facilissimo da usare e dotato di tecnologia Wi-Fi.  Z www.rim.com

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN GRATIS! SUBITO PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

e per Tecnologi

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore resa

ITALIA

a

la piccol

imp e media

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult come di ello dodici core te più potenza le applicazio ologici delle mod di il e : tecn amen total per è decis TIM e Vodafone euro, mentre i vantaggi ore, per un mente 49 six-c ndo tutti quella di e a partire da 99 euro. E, a Mantene essori Opteron aver con piani casa si può a due proc porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova r tariffari ili, che compren Anche le ofto una compute presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano nota Seall’iPhone rario di TIM e desiderio di Mini SerieN280, si posiz sul della già Lo tutto il contsulla moda e fatto “munto” Atom sotto tel di esclusa. comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una sorprend di 3, che i 08 parte A A PAGI avere l’iPho , P ti. NA pollic rie ina i clien A PAGI NA 0 da 10,2 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI e termica schermo 8 punti. one un idian NA 0 6x76 nza è anch active UPS sui quot municazi offerta, A PAGI 1.36 ne ria eglia di pagi prop sorv Inter NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarURE A PAGI oid ntis SIC mecc a P, la NA VA Atla ite con Andr scopirle. seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM ng debutta me vanno gest rte sito per n’alternativa mo e d re sul RIE S msu

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

IN VIAGGIO - PROVE | www.ebizitalia.it

HTC rilancia il Touch Diamond LA NUOVA VERSIONE DI QUESTO TELEFONO PERDE FASCINO IN TERMINI DI DESIGN, MA LE PRESTAZIONI SONO OTTIME Il grande successo del Touch Diamond ha spinto HTC a rinnovare quello che è stato uno dei modelli di punta dei mesi scorsi. È così nato il Touch Diamond 2, che abbiamo voluto mettere alla prova. A marcare in modo palese la differenza con il modello precedente è soprattutto l’aspetto estetico, che è stato completamente rivisto: design minimalista, carrozzeria bicolore e tasti hardware di tipo tradizionale rendono questo prodotto completamente differente dal suo nero predecessore. L’estetica, ma il parere è opinabile, non ci ha guadagnato, rendendo questo telefono decisamente più anonimo. La filosofia di base è però sempre la stessa: un prodotto compatto, con un’interfaccia basata completamente sullo schermo touch e prestazioni al top. Dimensioni contenute e peso di soli 118 grammi introducono un dispositivo con processore Qualcomm a 528 MHz, coadiuvato dal sistema operativo Windows Mobile Professional in versione 6.1. Questo Touch Diamond 2 perde la memoria interna da quattro gigabyte che caratterizzava il prodotto originale (ora ci sono 512 megabyte a disposizione dell’utente), ma guadagna uno slot per schede in formato microSD. Lo schermo è da 3,2 pollici e ha una (ottima) risoluzione di 480 per 800 punti. Sul frontale sono presenti i tasti di inizio e fine chiamata, il tasto Windows e il tasto “indietro”, che non sono più a

Quattro tasti per il controllo

Una barra a sfioramento posta alla base del display consente l’attivazione della funzione zoom

sfioramento come nel precedente modello. A questa tipologia appartiene invece la nuova barra a scorrimento che serve per attivare la funzione di zoom. Dal punto di vista della connettività siamo in presenza di un dispositivo HSPA (con sette megabit al secondo massimi in downlink e due megabit in uplink) dotato di antenna GPS, nonché di Bluetooth stereo e Wi-Fi in standard 802.11g. Oltre alla fotocamera principale, il Touch Diamond 2 presenta una videocamera VGA sul frontale per gestire videochiamate. L’interfaccia TouchFlo 3D di HTC è stata ulteriormente migliorata, soprattutto integrandola ancora più in profondità con Windows Mobile: ora molte impostazioni che riguardano il terminale o le applicazioni Microsoft vengono gestite dal software HTC. In generale rimangono limitate le possibilità di personalizzazione: chi desidera avere un dispositivo molto versatile da questo punto di vista si vede costretto a disattivare l’interfaccia TocuhFLO, perdendo in questo modo tutti i miglioramenti introdotti da HTC per la gestione del palmare. In generale l’usabilità è buona, anche se le dimensioni dello schermo, abbinate alla sua risoluzione elevata, consigliano spesso di ricorrere allo stilo invece di affidarsi completamente alle dita. Questo è valido soprattutto nelle fasi di scrittura, dove la tastiera virtuale “qwerty” completa è poco pratica da utilizzare con i polpastrelli. Tra le dotazioni software non standard si segnalano l’Adobe Reader LE per la visualizzazione di file PDF, Google Maps, il browser Opera (utilizzato di default dal terminale) e YouTube, oltre a diverse utility. Il Touch Diamond 2 integra anche una radio FM con RDS, utilizzabile però solo con le cuffie a filo collegate che fungono anche da antenna. Durante il test, il Touch Diamond 2 ci ha convinto dal punto di vista delle prestazioni. Anche la batteria, apparentemente non troppo dotata, consente un’agevole gestione della giornata lavorativa. L’autonomia dichiarata dal produttore è di 300 minuti per le conversazioni in 3G e fino a 500 ore in standby, sempre su rete 3G. Il prezzo di 399 euro IVA esclusa non è dei più contenuti, ma è adeguato alle qualità del prodotto.

QUATTORDICINALE | PAG. 12

La prova completa è sul sito CLICCA QUI

HTC Touch Diamond 2 PDA con Windows Mobile 6.1 Professional e connettività HSPA, Wi-Fi e GPS. CARATTERISTICHE Sistema operativo: Windows Mobile Professional 6.1 Radio: UMTS/HSPA (900, 2.100 MHz), GSM/GPRS/EDGE (850, 900, 1.800, 1.900 MHz) Velocità: 7,2 Mbps down, 2 Mbps up Schermo: touch 3,2”, 800 per 480 punti Memoria disponibile: circa 512 MB Espandibilità: slot per microSD Connettività: USB, Wi-Fi 802.11g, Bluetooth stereo, ricevitore GPS Fotocamera: 1 da 5 megapixel, 1 VGA Dimensioni: 107,85x53,1x13,7 mm, 117,5 gr Prezzo: 399,00 euro IVA esclusa (479,00 con IVA)



www.htc.com

A FAVORE

& Ottime prestazioni & Interfaccia TouchFLO migliorata & Buona dotazione software CONTRO

' Design anonimo ' Connettore cuffie non standard ' Poco personalizzabile VOTO

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049

88/100


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

ECCO LE NORME CHE, IN OCCASIONE DI UNA RISTRUTTURAZIONE, CONSENTONO AL CONTRIBUENTE UN RISPARMIO FINO A 10.000 EURO come data di inizio lavori il 1° luglio 2008 o altra data, se successiva. Con riferimento a quanto indicato dall’art. 1 del decreto oggetto di esame (cioè agli interventi di recupero del patrimonio edilizio effettuati su singole unità immobiliari residenziali), non sarà possibile beneficiare dell’agevolazione prevista nell’ipotesi di acquisto dell’immobile residenziale dall’impresa costruttrice, che abbia già provveduto essa stessa alla ristrutturazione dell’immobile. Gli interventi da effettuare affinché l’acquisto dei mobili sia soggetto alla detrazione sono: manutenzione straordinaria, ristrutturazione edilizia e restauro e risanamento conservativo dell’immobile. La detrazione è relativa alle spese sostenute per l’acquisto di mobili, elettrodomestici di classe energetica non inferiore ad A+, apparecchi televisivi e computer. La norma prevede che i suddetti beni siano utilizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione e che l’acquisto sia effettuato nel periodo compreso tra il 7 febbraio al 31 dicembre 2009. L’agevolazione qui descritta non spetta in caso di acquisto di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni, per la sostituzione degli stessi con analoghi apparecchi di classe



Botta e risposta

Scrivete a info@ebizitalia.it

Il regime dei minimi Ho aperto la partita IVA optando per l’applicazione del regime dei contribuenti minimi per lo svolgimento di un’attività professionale di lavoro autonomo. Ora, in aggiunta all’attività professionale, dovrei iniziare a svolgere anche una attività secondaria classificabile come impresa individuale. Ai fini del limite dei 30.000 euro previsto per il mantenimento del regime agevolato occorre sommare i ricavi delle due attività esercitate? In alternativa, è pos-

sibile richiedere il regime dei contribuenti minimi separatamente per l’attività di lavoro autonomo che per l’attività d’impresa? Giorgio Coldrizio, Trieste Ai fini dell’accesso e dell’applicazione del regime fiscale dei minimi, l’articolo 2 lettera b) del decreto ministeriale del 2 gennaio 2008 afferma che, in caso di esercizio sia di attività d’impresa che di lavoro autonomo, per verificare il rispetto del limite dei 30.000,00 euro, occorre assumere la sommatoria dei ricavi e dei compensi. Ciò, quindi, esclude la possibilità di una gestione separata di detti proventi.

QUATTORDICINALE | PAG. 13

eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

LA COMMERCIALISTA | www.ebizitalia.it

Gestire la detrazione sui mobili L’articolo 2 del decreto legge 10 febbraio 2009 n. 5, nel quadro delle misure antirecessione, riconosce a coloro che fruiscono dell’agevolazione prevista in materia di ristrutturazione edilizia “una detrazione dall’imposta lorda, fino a concorrenza del suo ammontare, nella misura del 20% delle ulteriori spese documentate sostenute dal 7 febbraio 2009 e fino al 31 dicembre 2009. La detrazione, da ripartire tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo, è calcolata su di un importo massimo complessivo non superiore a 10.000,00 euro.” La nuova detrazione è vincolata alla fruizione del beneficio fiscale per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio (Art. 1 Legge 27 dicembre 1997 n. 449), effettuati su singole unità immobiliari residenziali, iniziati a partire dal 1° luglio 2008 a fronte di spese sostenute a partire dalla predetta data. Il contribuente che voglia beneficiare della nuova agevolazione, pertanto, dovrà eseguire tutti gli adempimenti preliminari necessari alla fruizione della detrazione per le ristrutturazioni edilizie. Si fa riferimento, quindi, all’invio anche in data anteriore al 1° luglio 2008, dell’apposita comunicazione al Centro Operativo di Pescara, indicando

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction

IL PROFILO La Dott.ssa Eloisa Lamina, Dottore Commercialista e Revisore Contabile, è nata e lavora a Roma. Si occupa principalmente di consulenza ed assistenza contabile, fiscale ed in materia di lavoro e previdenza sociale per piccole e medie società di persone e di capitali, imprese individuali e professionisti, anche collaborando con studi legali. Per contatti ed informazioni scrivere a eloisa.lamina@tiscalinet.it. energetica non inferiore ad A+, per il quale è prevista una detrazione pari al 20% delle spese documentate e sostenute entro il 31 dicembre 2010, fino ad un valore massimo della detrazione pari a 200,00 euro per ciascun apparecchio. Quest’ultima detrazione è però cumulabile con il beneficio introdotto dall’articolo 2 del decreto legge 10 febbraio 2009 n. 5. Il secondo comma dell’art. 2 del decreto legge n. 5 del 2009 precisa che “la detrazione di cui al comma 1 è calcolata su di un importo massimo complessivo non superiore a 10.000,00 euro”. L’importo massimo detraibile dovrà essere riferito alla singola unità immobiliare oggetto di ristrutturazione, prescindendo, pertanto, dal numero dei contribuenti che partecipano alla spesa. Al contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità abitative, e sempre che per ognuna di esse abbia espletato gli adempimenti richiesti per fruire del beneficio previsto per le ristrutturazioni edilizie, il diritto al beneficio dovrà essere riconosciuto più volte così che l’importo massimo complessivo non superiore a 10.000,00 euro dovrà essere riferito a ciascuna unità abitativa oggetto di ristrutturazione. Il legislatore richiede che, anche per l’acquisto dei beni utilizzati per l’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione, il pagamento avvenga tramite bonifico bancario o postale, in cui vengano evidenziati la causale del pagamento, il codice fiscale del soggetto che paga e il codice fiscale o numero di partita IVA del soggetto beneficiario del pagamento.

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

Botta e risposta Scrivete a info@ebizitalia.it



Su chi si rivale il creditore Sono socio in una società semplice. Vorrei sapere se un mio creditore deve rivalersi prima sui miei beni personali e poi su quelli della società o se invece può essere viceversa. C’è un ordine stabilito dalla legge? Pasquale Vassalli, Isernia Credo che in questo caso lei si riferisca a un suo creditore personale. In questo caso il creditore non può agire sui beni della società, ma solo sugli utili che le spettano e salvaguardarsi compiendo degli atti conservativi sulla sua quota finché la società continua ad esistere. La situazione, al contrario, è diversa se parliamo del creditore della società semplice. In questo caso egli può scegliere se “aggredire” il patrimonio del socio chiedendogli di ottemperare agli obblighi della società oppure rivalersi in via primaria sui beni societari. Se il creditore sceglie la prima ipotesi il socio può difendersi chiedendo al creditore di agire sul patrimonio sociale ed indicandogli i beni societari in grado di soddisfare il suo credito. Il socio, però, è tenuto a pagare se i beni sono insufficienti o non facilmente aggredibili dal creditore. Se, al contrario, il creditore decide di agire prima sui beni della società, in questo caso solo se gli stessi risultano insufficienti potrà rivalersi sui beni personali dei soci.

L’AVVOCATO | www.ebizitalia.it

Srl addio: quando si può recedere IL SOCIO HA NORMALMENTE DEGLI OBBLIGHI, MA CI SONO DEI CASI IN CUI SI PUÒ USCIRE DALLA SOCIETÀ. ECCO QUALI Recedere da una Srl è un diritto del socio, che può esercitare in qualsiasi momento, ma a condizione che ve ne siano i presupposti. Vi possono essere infatti delle limitazioni all’esercizio di tale diritto. Esiste, infatti, il divieto di recesso quando è previsto dall’atto costitutivo per un periodo non superiore ai due anni, o ancora quando il trasferimento della quota, come conseguenza del recesso del socio, sia subordinato al gradimento degli organi sociali, dei soci o di terzi. Questi, in genere, sono i limiti più comuni. Il socio, però, può recedere, per esempio, quando sono state adottate determinate delibere che costituiscano delle rilevanti modifiche all’atto costitutivo e che sono indicate dalla legge. Tra le più importanti abbiamo: il mutamento dell’oggetto sociale, la trasformazione della società, il trasferimento della sede sociale all’estero, la fusione o la scissione, la revoca dello stato di liquidazione, operazioni che comportino la modifica dell’oggetto sociale o una sostanziale modifica dei diritti particolari attribuiti ai soci sulla distribuzione degli utili o la loro amministrazione. Continuando l’elenco, abbiamo l’aumento del capitale a pagamento con esclusione del diritto di opzione, l’introduzione o la sospensione di clausole compromissorie. In tutti i casi elencati il diritto di recesso spetta al socio che sia stato dissenziente, assente o astenuto alla decisione sociale. Esistono, comunque, due modi per impedire il recesso del socio. Il primo è la revoca della delibera che ha causato, legittimamente, il recesso del socio. Il

QUATTORDICINALE | PAG. 14

secondo è lo scioglimento della società, il quale determina a sua volta lo scioglimento di tutti i rapporti societari, compreso quello relativo alla singola partecipazione del socio che aveva intenzione di recedere. Per quanto riguarda la modalità con la quale viene comunicata la volontà di recesso, normalmente essa è prevista nell’atto costitutivo. Nel caso detta modalità non fosse contemplata, si applica quanto previsto dalla legge per la società per azioni e quindi con raccomandata o altro mezzo che garantisca la ricezione (telegramma, notifica a tramite ufficiale giudiziario e così via). È importante ricordare che una volta pervenuta la dichiarazione alla società essa non è più revocabile e da tale momento decorre il termine per la liquidazione della partecipazione.

IL PROFILO L’avvocato Massimo Montagner, 48 anni, è nato e lavora a Roma. Ha avuto esperienze come legale in Scozia e in Germania e si occupa principalmente di diritto civile e commerciale e recupero crediti con particolare riguardo alle problematiche aziendali e del mondo del lavoro. Lo studio è in via F. Corridoni 15, 00195, Roma. Tel. 06 37514653. www.studiolegalemontagner.it

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA



Scrivete a info@ebizitalia.it

Applicazione sparita Mi capita spesso di utilizzare un secondo monitor collegato al mio portatile. Quando lo scollego da questo però purtroppo capita che alcune applicazioni non siano più visibili. Compare correttamente la voce corrispondente nella barra delle applicazioni ma è impossibile trovare la finestra. Come posso risolvere il problema? Angela Lo Russo, Roma Purtroppo si tratta di un bug piuttosto comune in Windows ed è legato alla possibilità da parte del sistema operativo di ricordare l’ultima posizione della finestra di un programma. Se i controlli di posizionamento non hanno previsto la possibilità dei due monitor, quando ne colleghiamo uno solo la finestra risulterà fuori dall’area del desktop. Si può risolvere facilmente il problema grazie alla barra delle applicazioni. Infatti basta fare clic con il tasto destro sull’area del titolo e scegliere la voce SPOSTA. Se questa non è disponibile è sufficiente un clic sulla voce RIPRISTINA. In questo modo sarà possibile spostare la finestra usando i tasti del cursore. Per capire dove si trova osserviamo il puntatore del mouse, che ci indica la parte dello schermo all’esterno eBiz Italia - www.ebizitalia.it Direttore Responsabile Paolo Galvani Redazione Via Sicilia 21 - 20024 Garbagnate Milanese (MI) Progetto grafico Laura Loprieno e Paolo Galvani Hanno collaborato a questo numero Eloisa Lamina, Massimo Montagner, Eugenio Peralta, Mattia Ravanelli Direzione marketing Graziano Lunazzi Proprietario ed editore eBiz Srl - Partita IVA e Codice Fiscale: 05720690964 Sede legale Via Manzoni 20 - 20052 Monza (MI) I pareri dei professionisti ospitati su queste pagine sono forniti solamente a titolo informativo e non possono dare origine a responsabilità per danni diretti o indiretti causati dalla loro applicazione.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano al numero 357 del 01/06/2007 Diffusione per e-mail

eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

LE LETTERE | www.ebizitalia.it

Tecnologie per la piccola e media impresa

L’angolo della posta

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction

della quale si trova il programma. Spostandola fino a riportarla nell’area utile e premendo invio il problema sarà risolto.

A volte ritornano Ho sentito dire che anche eliminando i file dal cestino è possibile recuperarli usando appositi programmi. Visto che la mia azienda tratta spesso dati riservati, è possibile eliminarli in modo più sicuro? Fabio Traverso, La Spezia Nella maggior parte dei sistemi operativi, il sistema di cancellazione è in effetti poco sicuro, limitandosi a “segnare” il file come spazio libero ed eliminandone l’intestazione. Basta analizzare le tracce rimaste e procedere per tentativi con le intestazioni dei diversi tipi di file per ricostruire in pochi minuti l’intero contenuto non ancora sovrascritto di un disco fisso. Questo è un problema, soprattutto per quello che riguarda chiavette USB e dischi rimovibili, che spesso circolano in azienda anche lontano dai nostri occhi. La cancellazione sicura può essere effettuata usando programmi disponibili in rete, di cui uno dei migliori è Eraser, disponibile al sito http://eraser.heidi.ie/. Il programma permette di eliminare i file in modo sicuro usando diversi algoritmi di cancellazione e addirittura di prevedere una pulizia periodica

CHE COS’È MOBILEME Sono un utente BlackBerry e da qualche tempo mi è venuta la tentazione di passare a un iPhone. Ho sentito parlare del servizio MobileMe di Apple. Come funziona? Filippo Cesaroni, Parma Questo servizio, che viene offerto da Apple dietro pagamento di un canone annuale di 66 euro IVA esclusa, permette di sincronizzare automaticamente i dati relativi ad agenda e contatti (da PC o Mac) e di ricevere in modalità push la posta inviata alla casella di MobileMe. Per ricevere i messaggi che ci giungono sulle nostre varie caselle di posta è necessario impostare un inoltro automatico verso quella di MobileMe. Il canone annuale dà diritto anche a spazio virtuale su disco (iDisk) pari a 20 GB. Il traffico generato dal servizio non può superare i 200 GB al mese. dello spazio residuo sulle diverse unità. Nel caso di quelle rimovibili la condizione necessaria è che siano collegate nel momento in cui si avvia l’operazione pianificata. I diversi algoritmi di Eraser arrivano fino a un massimo di 37 passaggi di cancellazione per ogni bit, processo utilizzato per esempio in contesto militare. Per la normale vita da ufficio tre o cinque sono più che sufficienti.

Posta e web: quando scegliere un servizio esterno Stiamo affrontando la riorganizzazione dei servizi Internet aziendali. Avendo principalmente la necessità di trasferire via posta elettronica documenti di testo e di preparare un sito esclusivamente di consultazione, è preferibile prevedere l’acquisto di un server interno o ci si può affidare a un servizio di terze parti? Graziano Lucarelli, Pisa Anche se in genere dipende dalle esigenze specifiche dell’azienda, nei casi come quello indicato la soluzione migliore è senza dubbio quella di rivolgersi a un servizio a pagamento. I costi di manutenzione e gestione di un server interno dedicato al sito web e alla posta infatti sono decisamente superiori a quelli delle offerte commerciali, che permettono di ottenere tutto il necessario con poche centinaia di euro. La situazione cambierebbe se fossero necessari altri servizi online, come per esempio un server Exchange o una VPN. In questo caso, infatti, si potrebbe dedicare il server a diversi compiti e ammortizzare in parte i costi di amministrazione e gestione.

QUATTORDICINALE | PAG. 15

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049


ABBONATI GRATIS! CLICCA QUI o vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

N A DI NO GESTIRE IMMAGIN MAI PIÙ DOVER TIVIRUS UN AN S! O GRATI BIT SU PROVA ction eProte edOffic Manag y aly/eas

Panda

NR. 48 2009 | | 22/07/ INALE ORDIC QUATT

com/it curity. andase www.p

ITALIA

e per Tecnologi

la piccol

n HP orkstatio ” per la w Più “cuore

dia a e me

a

impres

ITARE A OSP RATORE 2400 ELABO IE

MO SER re AMD À IL PRI N SIX-CORE di processosfrutta la 400 SAR ERO dotata OVA XV9 I AMD OPT , xw9400 ssionale ialLA NU on profe complesse uttività, spec è anCESSOR a workstati applicazioni l’iPhone a-tasking. giore prod DUE PRO 00, la prim e per gestire una mag i-tasking e meg l’ha fatta: operatore. E a Àno te 3 ce to . Ideal entato xw94 assicurare mult iale sitivo ospit di ques Finalmen HP ha pres ore serie 2400ri Opteron per e negli ambienti , questo dispo A PAGINA 03 catalogo l’offerta commerctto a six-c che nel i processo i-threaded, workstation HP . Opteron consueto aggressiva rispe 3G dei nuov ni mult i core come di te più potenza le applicazio ologici delle di dodic il modello tre e : tecn amen total fone per è decis TIM e Voda , men i vantaggi ore, per un mente a six-c ndo tutti da 49 euro quella di a partire con 99 euro. E, Mantene essori Opteron avere piani può proc casa si a due porta a ti, con dei ente il 3Gs si dei concorren assolutam differenza abbonamento dono sia trafserie di in nuova tariffari ili, che compren Anche le ofto una computer presenta linea di abbordab sia trafÀco dati. di accedere Sony ha e una nuova I netbook VAIO no ma Àco voce icabili consento zionali. processore Innetbook ttabili. Insom più tradi di , che ti su ferte ricar con cifre acce portatili a livello Vodafone W, basa ionano all’iPhone ario di TIM e desiderio di nota SeMini SerieN280, si posiz sul della già tutto il contrsulla moda e fatto “munto” sa. Lo Atom sotto tel di esclu comolto al 416 euro IVA puntando ne hanno di ere è la prezzo risoluzione NA 02 ndo da ha una A sorprendina di 3, che A PAGI avere l’iPho NA 08 rie P, parteda 10,2 pollici i clienti. A PAGI NA 0 po’ in sord i per dire moltissim A PAGI termica schermo 8 punti. one un è anche NA 0 quotidian offerta, municazi A PAGI ne sui ria eglianza Interactive UPS di 1.366x76 pagi prop sorv NA 0 compra l’iPhone nella Ma basta ansung, la er Line A PAGI rmio e. e ZZA Sam Land OnePow anica del rispa NA di aver citare le tariff Ora chi guarA PAGI tis oid SICURE a P, la mecc NA VA Atlan con Andr o gestite scopirle. ativa seria e ma senz A PAGI IN PRO NZE IDM-SAM sung debutta sito per vann ltern e dare sul o come a parte ha un’a lutiamo h Sam SPERIE

e per 3

Un iPhon

O ECCO IL VER

SONY NETBOOK

L’ANGOLO DEL RELAX | www.ebizitalia.it

PlayStation3 ricomincia da capo

BREVISSIME

UNA NUOVA SCOCCA, UN PREZZO MOLTO PIÙ CONTENUTO E UN LOGO RINNOVATO. COSÌ SONY TORNA ALL’ATTACCO

Indy torna in formato Lego

Terzo posto su tre o secondo su due, a seconda dell’inclinazione nel tener conto della Wii di Nintendo all’interno della battaglia delle console di ultima generazione. Comunque la vogliate vedere, i dieci anni buoni di dominio di Sony sono ormai acqua passata, nel mondo dei videogiochi. E quindi il marchio giapponese corre ai ripari, presentando e mettendo quasi contemporaneamente in commercio la “nuova” PlayStation 3. Non cambia il nome, però attento a presentarsi sotto forma di sigla (“PS3”) sullo chassis della console, ma il prezzo… quello sì. Dal primo settembre ogni negozio offre PlayStation 3 a 299 euro (equiparato anche il prezzo del vecchio modello con HD da 80 GB, fino a esaurimento scorte). Più piccola, dimagrita nel peso del 30% circa e con un logo più consono alla storia PlayStation, la nuova PS3 offre la bellezza di 120 GB nel suo disco fisso interno, comodamente estraibile e sostituibile in futuro. Z http://it.playstation.com/ps3/

Una compilation divina per la PS3 I PRIMI CAPITOLI DELLA SAGA DI GOD OF WAR PRESTO SULLA CONSOLE AMMIRAGLIA IN VERSIONE “RESTAURATA” God of War è il franchise più importante e riconoscibile creato dagli studi di sviluppo di Sony negli ultimi anni e l’etichetta PlayStation non ha intenzione di farsi sfuggire l’occasione di capitalizzare ulteriormente sulle sue fortune. In attesa di God of War III (previsto per marzo 2010), PlayStation 3 e i suoi utenti potranno presto intrattenersi con le versioni “deluxe” dei due giochi che hanno dato vita al mito (è proprio il caso di dirlo, viste le origine elleniche della vicenda) di Kratos. Il dio caduto in miserie e protagonista di un gioco d’azione esplosivo tanto quanto estremo nella sua violenza, si farà vede in tempo per le vacanze natalizie, con un unico Blu-ray capace di ospitare le prime due avventure, questa volta graziate da una veste grafica in HD (attenzione: ci si ferma a 720p, non che non basti ovviamente!) e il supporto ai Trofei del PlayStation Network. Z www.godofwar.com

Activision e TT Games sono al lavoro su Lego Indiana Jones 2: the adventure continues. Nuove avventure “a blocchetti” per l’archeologo più famoso del mondo cinematografico, che arriveranno su console e PC durante l’autunno, portando con sé elementi tratti dalla quarta pellicola (Il teschio di Cristallo) e la possibilità di costruirsi i propri livelli. Z www.lucasarts.com

Nintendo pensa al DSi Visto il considerevole successo ottenuto dal Nintendo DSi, la casa nipponica ha anticipato il prossimo arrivo di giochi pensati appositamente per sfruttare le risorse uniche della nuova edizione, ovvero le due fotocamere digitali. I giochi saranno caratterizzati da confezioni che renderanno palese la compatibilità unicamente con il DSi. Z www.nintendo.it

La mafia cinese su PSP Ha debuttato su DS con numeri inferiori alle aspettative, ma ora Grand Theft Auto Chinatown Wars è pronto a esplorare i territori di PSP. Il gioco, accolto in maniera trionfale dalla critica, presenterà una veste grafica potenziata. L’uscita è prevista per il 20 ottobre. Z www.rockstargames.com/chinatownwars/

Il grande calcio digitale pronto al via ELECTRONIC ARTS E KONAMI RIAPRONO LA STAGIONE DELLE OSTILITÀ PEDATORIE. SU TUTTE LE PIATTAFORME Meno di un mese di distanza separerà il lancio di FIFA 10 (2 ottobre) da quello di Pro Evolution Soccer 2010 (22 ottobre), molta di più la differenza che, secondo alcuni, garantisce la leadership al titolo canadese di Electronic Arts su quello giapponese. Intanto sono partite le sponsorizzazioni, con cartelloni a riempire i bordi dei campi di calcio europei e testimonial d’eccezione da una parte e dall’altra. Nelle edizioni italiane le copertine dei due giochi offriranno non solo Ronaldinho, ma anche Chiellini (per FIFA 10). Ma ancora: Messi non sarà solo, accompagnato da Del Piero (nel caso di Pro Evolution Soccer 2010). Entrambi i giochi puntano sulla novità del controllo a 360 gradi, grande (e tardiva!) novità introdotta finalmente nel sistema di movimento e di gestione dei calciatori poligonali. Rimangono, però, un’esclusiva di Konami (PES 2010) i diritti per la Champions League e la neonata Europa League. Z http://fifa.easports.com Z www.konami.com/games/pes2010 QUATTORDICINALE | PAG. 16

09 SETTEMBRE 2009 | N. 049

eBiz Italia 049, 09 settembre 2009  

Tecnologie per la piccola e media impresa

Advertisement