Page 1

Lavoriamo sodo per il vostro

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

L’idea di Negroponte L’informatica e la tecnologia più in generale sono rivolte alla ricerca prima e al mercato poi. Difficile che chi opera in questi settori pensi a iniziative destinate alle persone meno abbienti. Per questo ci sono Governi e istituzioni umanitarie e no-profit. Le quali, però, quando operano devono “accontentarsi” di quello che tecnologia e mercato offrono in quel momento. Nicholas Negroponte ha sempre avuto una visione un po’ diversa e sta dando un contributo importante per fare in modo che sia la tecnologia a mettersi al servizio dei meno fortunati. Tre anni fa è quindi nata l’idea di One Laptop per Child, da cui ha poi avuto origine una fondazione che ha lavorato insieme a numerosi produttori di hardware e software per realizzare un portatile a basso costo (200 dollari, cioè circa 140 euro) pensato per l’utilizzo da parte di bambini anche in posti disagiati. Questo prodotto battezzato XO Laptop è oggi una realtà. E ora la sfida è portarlo “sul campo”, per tentare di ridurre quel digital divide che separa i Paesi più ricchi da quelli meno sviluppati. Paolo Galvani

QUATTORDICINALE | 28/11/2007 | NR. 10

Proteggiamo l’azienda dai virus UNA BANALE INFEZIONE PUÒ CAUSARE DANNI PER MIGLIAIA DI EURO. PER EVITARE IL RISCHIO SERVE IL SOFTWARE GIUSTO Il computer inizia a rallentare, apre strane finestre su Internet, si blocca, mostra incomprensibili messaggi di errore e la navigazione è quasi impossibile. Uno scenario che si ripete quasi tutti i giorni sui computer di moltissime aziende a causa di numerosi software maligni, a cominciare dai famigerati virus, e che può causare danni ingenti se non siamo preparati adeguatamente. A PAGINA 08

UN PORTATILE PER OGNI BIMBO È l’idea di Nicholas Negroponte e della fondazione OLPC, che sono riusciti a creare un notebook da 200 dollari e che si battono per riuscire a distribuirlo ai bambini dei Paesi in via di sviluppo. L’obiettivo è quello di consegnarne da cinque a dieci milioni in pochi anni. E per cominciare, fino a fine dicembre è attiva l’iniziativa Give One Get One, a cui possono aderire i cittadini di USA e Canada. Ma anche da qui si può dare il proprio contributo. A PAGINA 05 PRODOTTI Vodafone, nasce Rete Unica SICUREZZA Con SecurityRed i PDA sono sotto controllo IN PROVA Eutronsec KeySec, per proteggere i file PDF L’INTERVISTA Marco Maffina, Hand Held Products IN VIAGGIO Quattro nuovi palmari e smartphone da i-mate L’AVVOCATO Il “marchio” e le sue proprietà

A PAGINA A PAGINA A PAGINA A PAGINA A PAGINA A PAGINA

03 04 06 14 15 18

IN PROVA

ESPERIENZE

IN PRATICA

Smartphone Sony Ericsson P1i

La Business Intelligence per PMI Gestire gli SMS dal computer

Molti conoscono i telefoni Sony Ericsson per le loro capacità multimediali, in particolare per la musica e la fotografia. La società, però, produce anche palmari professionali. L’ultimo nato si chiama P1i ed è il palmare degli anticonfomisti: ssistema operativo Symbian in versione personalizzata (UIQ) e pochi tasti hardware. Lo abbiamo messo alla prova. A PAGINA 16

Adige Commercialcarta opera da oltre 12 anni nel campo della produzione di sacchetti e carta per alimenti e della distribuzione di materiali per imballaggio. La società era alla ricerca di uno strumento che le permettesse di estrapolare e di analizzare i dati di vendita e di produzione con rapidità e semplicità. La scelta è caduta sulla suite QlikView. A PAGINA 12

Per operazioni promozionali o inviare promemoria, gli SMS sono uno strumento molto utile. Quando il numero di messaggi supera una certa soglia, però, diventa più comodo inviarli tramite PC. Ecco come. A PAGINA 07 ATTENZIONE: il simbolo  che si trova alla fine di alcuni articoli indica la presenza di un collegamento Internet al comunicato stampa originale.

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it

piede (173,4x37,5)_acr.indd 1

27-05-2007 21:05:45


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

      

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o do siam e sull’efĂ€cienz ha le offer “apertura sono kBerry mespent Blac quali dirom o. Se a speciale e della ro lavor istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorno al PC, ne su ore sere esau ori garantisc è una dote del ePho e. esso e nale. rende 10 gest non o su Skyp 3 se si decid comp oniche Skyp llo che quattro di co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA 0 zarlo come inale può come A PAGI marketing sconfortante: di utiliz Il nuovo term un tetto è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA utilizzato ridicostano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono meg TTI Rug NA pres limitate senza inter rtâ€? A PAGI o di 120 a crederci vera9 PRODO ZZA Juniper storage t “sma ( arliam d

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

PE SPOSA SKY SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

AZIENDA - MERCATI | www.ebizitalia.it

La rete cellulare è superveloce

BREVISSIME Accordo per la telefonia

Vodafone e Telecom hanno rinnovato il contratto per la condivisione delle infrastrutture dei siti della rete di accesso radiomobile. L’accordo interessa 9.860 siti esistenti e quelli di futura realizzazione, da condividere per i prossimi sei anni. Il contratto riguarda le infrastrutture “passive� di rete, come infrastrutture civili, pali e  tralicci e impianti elettrici.

ePrice: i nuovi Pick & Pay

Comprare sul web, ma pagare e ritirare di persona è una modalità apprezzata dal 56 per cento dei clienti di ePrice. Per questo sono stati aperti nuovi punti Pick & Pay a Bologna, Roma e Padova. Questo servizio si affianca all’acquisto con pagamento on-line e l’invio a domicilio.  Z www.eprice.it

Dell apre in Polonia

Il colosso americano dĂ  il via alla produzione nel nuovo stabilimento europeo, una struttura di 35 mila metri quadrati situata a LĂłdz. Si tratta della seconda fabbrica europea per Dell, dopo quella di Limerick, in Irlanda. La produzione in Polonia inizierĂ  con i notebook delle famniglie Latitude e Inspiron.  Z www.dell.it

HUAWEI ANNUNCIA IL LANCIO COMMERCIALE DEL SERVIZIO HSUPA NELL’ITALIA DEL SUD SULLA RETE DI TELECOM Se ne parla da tempo e finalmente è divenuto realtà: il servizio di rete HSUPA (High-Speed Uplink Packet Access), per inviare e ricevere dati ad altissima velocità con apparecchi mobili, è attivo nel Sud Italia per gli utenti Telecom. La rete, realizzata da Huawei e considerata la piÚ veloce a livello nazionale, consente un trasferimento massimo pari a 1,92 Mbps in upload e a 7,2 Mbps in download. L’aggiornamento e l’ampliamento della copertura di Telecom Italia sono stati realizzati a velocità record. La nuova rete funziona in molte regioni turistiche, come la Sicilia e la Calabria. I Node B Green HSPA di Huawei sono caratterizzati dalla tecnologia di amplificazione di potenza di quarta generazione, che consente un elevato risparmio energetico e aumenta l’efficacia della copertura. Inoltre, la nuova rete è IP-compatibile e ciò consente a Telecom di avvalersi delle risorse IP esistenti e garantire un costo di gestione ridotto sul lungo termine. Grazie al collegamento HSUPA, Telecom Italia potrà rendere piÚ veloce la migrazione dei propri abbonati  verso i piÚ avanzati servizi mobili. Z www.huawei.com

Riparte l’operazione Trade-in di HP ENTRO IL 31 GENNAIO, SUPERVALUTAZIONI DELL’USATO FINO A MILLE EURO CON L’OPERAZIONE “ANTIQUARIATOâ€? Anche quest’anno parte “HP Trade-inâ€?, il programma di valorizzazione dell’usato che consente di acquistare un’ampia gamma di stampanti, dispositivi multifunzione e scanner HP beneficiando di una supervalutazione fino a mille euro dei prodotti resi indipendentemente dalla marca. Il ritiro dell’usato è gratuito. Inoltre, con l’Operazione Antiquariato, HP garantisce un aumento del contributo di rottamazione di cento euro con il ritiro di una selezione di stampanti fuori listino. L’elenco dei prodotti, i termini e le condizioni del programma sono disponibili contattando i numeri verdi 800 402692 e 800 502692 o  sul sito di HP. Z www.hp.com/it/supervalutazione

Un passo avanti per il backup NEC E QUANTUM INSIEME PER FORNIRE UN SISTEMA DI BACKUP BASATO SULL’UNITÀ A NASTRO DLT-V4 Grazie a un accordo tra NEC e Quantum, la società giapponese offrirà una soluzione completa costituita da un server, un’unità nastro e una licenza di software di backup: in questo modo NEC ha scelto di proporre il nuovo sistema DLT V4 alle aziende che già usano la tecnologia DLT e che cercano una soluzione ideale per backup, recupero e archivio dati. In base all’accordo, NEC integrerà l’unità di Quantum nella propria linea di server NEC SI1310, rafforzando l’offerta per le piccole e medie imprese. L’unità DLT V4 di Quantum unisce prestazioni eccezionali e funzionalità che in precedenza si trovavano solo nelle soluzioni per le grandi imprese, a un prezzo finalmente accessibile. Il server SI1310 di NEC è una soluzione conveniente, perfettamente adattata anche alle esigenze delle aziende piÚ piccole, con elevate capacità di backup e la possibilità di recuperare i vecchi dati grazie alla compatibilità di lettura  retroattiva con tre generazioni di supporti DLT: VS160, VS80 e DLT1. Z www.nec-computers.it QUATTORDICINALE | PAG. 02

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


Lavoriamo sodo per il vostro

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

AZIENDA - PRODOTTI | www.ebizitalia.it

Un servizio unico da Vodafone

BREVISSIME

ARRIVA FINALMENTE UNA TARIFFA CHE INTEGRA TELEFONO FISSO, MOBILE, SERVIZI DI CENTRALINO E BANDA LARGA

I dischi diventano flash

Per evitare di essere sommersi da bollette diverse e dover gestire quattro operatori, l’ideale sarebbe un servizio tuttofare. Ci ha pensato Vodafone, con la proposta Rete unica, che consente alle aziende una gestione semplificata di tutte le comunicazioni. La nuova soluzione permette anche di liberarsi del centralino, i cui servizi saranno erogati direttamente dalla rete del gestore. Sia i numeri fissi sia quelli mobili sono integrati in un’unica rete aziendale gestita da Vodafone e tutti diventano interni del centralino. I dipendenti avranno la possibilità di essere chiamati al proprio numero di interno e di comunicare tra di loro utilizzando i numeri brevi aziendali, indipendentemente dal terminale di cui sono dotati. La rete è inoltre in grado di capire se l’utente con il telefono cellulare si trova nell’area dell’ufficio, consentendo così l’applicazione di una tariffa speciale come se fosse un telefono fisso. La connettività  Internet è basata su tecnologia XDSL. Z www.vodafone.it

VMware, virtualizzazione per le PMI TRE NUOVI KIT DESTINATI ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE PER SEMPLIFICARE LA GESTIONE IT E CONTENERNE I COSTI VMware ha annunciato la prossima disponibilità di tre kit per la virtualizzazione dedicati alla piccola e media impresa. Il VMware Infrastructure 3 Foundation Acceleration Kit comprende tre licenze a due processori di Infrastructure Foundation e VirtualCenter Foundation Server, con Guided Consolidation e la possibilità di gestire fino a tre server host VMware Infrastructure. Il prezzo è di circa tremila euro. Il secondo è VMware Infrastructure 3 Standard High Availability Acceleration Kit: due nodi a due processori di Infrastructure Standard, con le funzionalità del VMware Infrastructure 3 Foundation Acceleration Kit, oltre ad High Availability (HA), al prezzo di circa seimila euro. Infine, la società propone VMware Infrastructure 3 Midsize Acceleration Kit: tre nodi a due processori di Infrastructure Enterprise, con le funzionalità di Infrastructure 3 Standard High Availability Acceleration Kit, VMotion, Distributed Resource Scheduler (DRS), Storage VMotion e Distributed Power Management (DPM), così come crediti di training e consulenza che possono essere utilizzati per imparare a implementare e utilizzare VMware Infrastructure 3. Il prezzo è di  circa 14 mila e 500 euro. Z www.vmware.com

Hamlet è tra le prime aziende a rendere disponibili i dischi allo stato solido, una nuova generazione di hard disk basati su memoria NAND flash e privi di parti in movimento. Garantiscono altissime prestazioni, ridotti consumi e la possibilità di operare in condizioni ambientali difficili.  Z www.hamletcom.com

Le workstation di Lenovo

I nuovi sistemi ThinkStation S10 e D10, disponibili da gennaio, si basano rispettivamente sull’ultimo processore Quad-Core Intel Xeon 5400 Series e sui processori Intel Core2 Extreme. Garantiscono alti livelli di prestazioni e affidabilità negli ambienti più esigenti e complessi, ad esempio per l’utilizzo di CAD/CAE, progetti esplorativi nel settore estrattivo e petrolifero e progetti EDA.  Z www.lenovo.com/it

Il telefono che va in rete VoIPMaster 301è il nuovo dect phone certificato Skype. Permette di eseguire chiamate tradizionali ed è dotato di una porta di rete. Grazie al programma Skype preinstallato è possibile contattare altri utenti di questo servizio gratuitamente e chiamare in tutto il mondo a pochi centesimi al minuto.  Z www.atlantis-land.com

AMD: processore e chip grafico in un’unica offerta LA SOCIETÀ PRESENTA SPIDER, LA SUA PRIMA PIATTAFORMA PC COMPLETA, DEDICATA ALLA GRAFICA, IN GRADO DI OFFRIRE ALTISSIME PRESTAZIONI A PREZZO CONTENUTO Per confermare il principio che non basta un ottimo processore per realizzare un buon computer, la storica rivale di Intel ha creato un sistema destinato agli appassionati di videogiochi e ai professionisti della grafica. La società ha presentato la nuova piattaforma, nome in codice “Spider”, che identifica il primo vero processore quad-core con capacità grafiche scalabili, in grado di offrire quella che è stata definita “L’Esperienza Visiva Definitiva”. Il nuovo sistema combina i processori Phenom, i chip grafici ATI Radeon HD 3800 e i chipset AMD 7-Series. Il risultato è un rapporto tra potenza e consumi senza precedenti a un prezzo accessibile, offrendo piattaforme di altissimo  livello a un numero sempre maggiore di utenti. Z www.amd.com/it QUATTORDICINALE | PAG. 03

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

      

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o rtura do siam e sull’efĂ€cienz le offer ry ha “ape sono kBer quali dirompent lavoro. Se Blac e della mesa speciale ro istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, o zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorn esau al del PC, ntisc ne sere dote gara esso su su SkypePho decide nale. rende 10 ore e Skype. gestori non è una llo che o si comp onich quattro di 3 se co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA zarlo come inale può A PAGI marketing sconfortante: un tetto come di utiliz Il nuovo term è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA ridiutilizzato costano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono TTI Rug N verapres 120 meg limitate senza inter A PAGI PRODO ZA Juniper crederci liamo di “smartâ€? torage 9

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

SPOSA SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

SKYPE

AZIENDA - SICUREZZA | www.ebizitalia.it

SecurityRed, PDA sotto controllo

BREVISSIME Sophos per Leopard La suite Endpoint Security and Control di Sophos ora supporta anche l’ultima versione del sistema operativo di Apple, Mac OS X 10.5 (Leopard), commercializzata a fine ottobre. Endpoint Security and Control protegge anche i computer con sistema operativo Windows e Linux.  Z www.sophos.it

Telecamere intelligenti Si chiama Smart Camera la nuova famiglia di telecamere ad alte prestazioni di National Instruments. I modelli NI 1722 e NI 1742 rappresentano sistemi completi ad alte prestazioni con un costo contenuto. Sono ideali per applicazioni di riconoscimento dei componenti, ispezione di imballaggi, verifiche di assemblaggio e lettura di codici 1-D e 2-D.  Z www.ni.com

Gli occhi dell’allarme La nuova videocamera di sorveglianza aziendale di Linksys si chiama Business Internet Video Camera con Audio e PoE (PVC2300). Ăˆ progettata per essere collegata a un pannello di allarme, a una sirena, a sensori e altri sistemi di protezione. Può essere configurata per spedire notifiche via mail e costa circa 330 euro IVA esclusa.  Z www.linksys.it

PRESENTATO IN ANTEPRIMA DA PAT IL PORTALE CHE OFFRE SERVIZI DI SICUREZZA PER CHI USA DISPOSITIVI MOBILI I palmari dotati di tecnologia Microsoft Mobile stanno diventando per molte aziende dei validi sostituti dei portatili. I dati che contengono rischiano di finire nelle mani sbagliate in seguito a un furto o a una banale distrazione. La soluzione arriva da PAT, con un innovativo servizio per i possessori di dispositivi smartphone e palmari: si chiama SecurityRed ed è un portale che permette il controllo remoto del cellulare. Tramite una sofisticata tecnologia, consente di comunicare con i dispositivi telefonici registrati sul sito e garantire ai proprietari una gestione tempestiva degli stessi, impedendo anche l’utilizzo non autorizzato delle informazioni che contengono. Il servizio permette di bloccare, in modo definitivo o temporaneo, qualsiasi cellulare dotato del sistema operativo Microsoft Mobile, oltre a cancellare le informazioni. Costi e modalità di utilizzo saranno comunicati a gennaio, con il lancio  del servizio. Z www.pat.it

Da EMC la protezione dati completa CON NETWORKER, PIĂ™ SEMPLICI IL BACKUP E IL RECOVERY DI MICROSOFT SYSTEM CENTER DATA PROTECTION MANAGER EMC Corporation ha annunciato che la sua soluzione per archiviare e recuperare i dati si integrerĂ  con il sistema di protezione Microsoft. Lo scopo è quello di fornire un software di backup e recovery completo e di facile utilizzo, in grado di supportare anche, ma non solo, ambienti Windows. EMC aggiunge capacitĂ  di protezione dati a livello aziendale, mettendo a disposizione “best practiceâ€? provate e documentate per l’utilizzo di sistemi di storage di rete EMC Clariion con DPM 2007. System Center Data Protection Manager 2007 offre una protezione dati continua per le applicazioni e i file server Microsoft Windows e comprende una soluzione integrata di disco e nastro secondari sul server Data Protection Manager. Grazie all’integrazione di NetWorker, si può lavorare con molte diverse funzionalitĂ  di protezione, compresi backup su disco e sistemi di de-duplicazione dati. EMC NetWorker protegge velocemente le applicazioni aziendali piĂš importanti, grazie all’interfaccia utente facile da  usare e al motore di backup basato su policy. Z www.emc.com

Una distrazione che costa cara UNA RICERCA DI MCAFEE EVIDENZIA LA PERICOLOSITĂ€ DEI SITI CHE SFRUTTANO GLI ERRORI DI DIGITAZIONE I risultati di un recente studio hanno portato all’attenzione del pubblico una nuova pratica molto insidiosa, nota come “typo-squattingâ€?. La ricerca riferisce di come i typo-squatter registrino domini web usando i piĂš comuni errori di battitura di marchi, prodotti e personaggi famosi per reindirizzare gli incauti visitatori verso siti dai contenuti pericolosi. Per aiutare i naviganti a evitare questo problema, è disponibile gratuitamente McAfee SiteAdvisor (http://us.mcafee.com). La versione integrale della ricerca è scaricabile dal sito web di McAfee.  Z www.mcafee.com/typosquatters QUATTORDICINALE | PAG. 04

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


mo le vostre esigenze a tutte le angolazioni.

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

AZIENDA - PROVE | www.ebizitalia.it

Un portatile per ogni bambino È IL SOGNO DI OLPC, CON IL LAPTOP DA 200 DOLLARI PER I PAESI IN VIA DI SVILUPPO. CHE OGGI È UNA REALTÀ Questa volta non vi parliamo di un prodotto aziendale. E pur essendo nella pagina delle prove non vi proponiamo un test. Vogliamo invece raccontarvi di una straordinaria iniziativa, che merita più rilievo di quanto non abbia avuto finora: si chiama OLPC, che sta per One Laptop Per Child (un portatile per bambino), ed è stata lanciata nel 2005 da Nicholas Negroponte insieme a diversi esponenti del celebre MIT di Boston. L’idea che sta alla base del progetto è quella di poter dare ai bambini dei Paesi in via di sviluppo uno strumento tecnologico a basso costo, molto robusto e facile da utilizzare per cercare di minimizzare il cosiddetto “digital divide” che esiste tra i Pesi più ricchi e gli altri. Per farlo, Negroponte ha riunito numerose istituzioni e aziende nell’intento di creare un notebook da 100 dollari. Quasi tre anni dopo, a livello di prodotto, ha visto la luce XO Laptop, un portatile che di dollari ne costa 200, ma che rimane molto economico. Per farlo arrivare nelle mani dei bimbi di tutto il mondo, la fondazione OLPC ha cercato di stringere accordi con i governi di numerosi Paesi, come il Brasile e la Tailandia, per fare un paio di esempi, e con l’ONU, organizzazione che appoggia l’iniziativa OLPC tramite il programma di sviluppo (UNDP). L’obiettivo è quello di riuscire a distribuire entro breve tempo tra i cinque e i dieci milioni di portatili. All’indirizzo www.laptop. org/it/vision/progress/index.sht-

Compri uno e paghi due...

Il secondo portatile verrà donato a un bambino, che potrà così avere accesso alle ultime tecnologie

ml si possono vedere in dettaglio le tappe del progetto dalla sua nascita a oggi. Con i Governi, come era prevedibile, i programmi vanno a rilento e così la fondazione ha ideato l’iniziativa “Give One Get One”, che doveva essere attiva a scopo promozionale per sole due settimane, dal 12 al 26 novembre, e che è stata invece prorogata fino a fine anno. In pratica, chiunque risieda in Canada o negli Stati Uniti può acquistare per 399 dollari, tasse escluse, due XO Laptop: uno verrà recapitato all’acquirente, mentre il secondo verrà donato a un bambino. Maggiori informazioni si trovano sul sito (in inglese) www. laptopgiving.org. L’iniziativa sta portando a “donazioni” per due milioni di dollari al giorno e la Fondazione si augura che questo possa costituire una spinta iniziale sufficiente a smuovere poi concretamente anche quei Governi che al momento “nicchiano”. Peccato che per ora non si possa aderire dall’estero. Al lavoro della Fondazione si può contribuire però in vari modi, magari dando una apporto tecnico nello sviluppo del software o valutando donazioni più sostanziose. Le informazioni sulla Fondazione e sulle sue attività si trovano all’indirizzo www.laptopfoundation.org/it/. In tutto questo l’hardware vero e proprio passa in secondo piano, ma qualcosa merita di essere raccontato. XO Laptop pesa 1,6 chili e ha un display da 7,5 pollici con risoluzione di 1.200x900 punti, ruotabile come un tablet e visibile in ogni condizione di luce. La memoria è di 256 MB, sufficiente a gestire il sistema operativo (basato su Fedora Linux), mentre la memoria di massa è costituita da 1 GB di flash ad alta velocità: XO Laptop non nasce per audio, video e foto, ma per far girare applicazioni di base e per connettersi a Internet. A questo proposito, il portatile adotta un’architettura che permette la condivisione automatica delle eventuali connessioni Wi-Fi, funzionando come router wireless. Il tutto con consumi ridottissimi, tanto che una ricarica parziale può essere eseguita anche tramite una manovella. eBiz Italia ha aderito al programma Give One Get One e nei prossimi mesi, quando avremo fisicamente ricevuto un XO Laptop, vi racconteremo anche come funziona.

QUATTORDICINALE | PAG. 05

OLPC XO Laptop Portatile a basso costo realizzato nell’ambito dell’iniziativa OLPC One Laptop Per Child, ideata da Nicholas Negroponte per dare un portatile a basso costo ai bambini che vivono nei Paesi in via di sviluppo. Obiettivo della fondazione è distribuire nei prossimi anni da cinque a dieci milioni di laptop. CARATTERISTICHE TECNICHE Processore: AMD Geode LX-700 Sistema operativo: basato su Linux Fedora Memoria: 256 MB Memoria di massa: 1 GB flash Display: ruotabile da 7,5” 1.200x900 punti Webcam: integrata 640x480 punti Wi-Fi: 802.11g Prezzo: 399 dollari IVA esclusa per 2 XO Laptop durante l’iniziativa Give One Get One



www.laptop.org/it

A FAVORE

& Valenza sociale positiva & Semplicità d’uso & Elevata versatilità & Prezzo contenuto CONTRO

' Memoria di massa limitata ' Non si può aderire all’iniziativa dall’estero

VOTO

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010

95/100


mo le vostre esigenze a tutte le angolazioni.

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

AZIENDA - PROVE | www.ebizitalia.it

La sicurezza nei file PDF CON KEYSEC SI CREANO DOCUMENTI PROTETTI LEGGIBILI SOLO CON UNA CHIAVE HARDWARE I documenti che creiamo a uso interno hanno la spiacevole tendenza a lasciare la nostra azienda anche quando questo non sarebbe auspicabile. In un’azienda di piccole dimensioni non è facile gestire questo aspetto. Un aiuto può arrivare dalla soluzione KeySec, messa a punto da Eutronsec, che consente di proteggere i documenti in formato PDF e consentirne la lettura, la modifica o la stampa solo alle persone in possesso di una chiave hardware con interfaccia USB. Il sistema è semplice da utilizzare, ma offre una flessibilità notevole. Si basa su due tipi principali di chiave, la Master e la Reader, a cui possono essere aggiunte delle chiavi Sister (sorelle). La chiave Master è quella abilitata alla creazione e alla gestione del sistema di protezione dei documenti, le Sister servono allo stesso scopo, ma fanno capo all’unica Master, mentre le Reader non fanno altro che abilitare le funzioni disponili per quel determinato documento. Oltre alle chiavi hardware vengono forniti due software, uno da utilizzare insieme ad Adobe Acrobat per proteggere i documenti e uno da distribuire insieme alle chiavi Reader, e un servizio web che permette la gestione remota delle chiavi Reader. Nella pratica, si installa il software, si abilita la chiave Master, si crea un codice (CODEX) per le chiavi Reader e se ne abilitano quante servono. Quando si crea un documento, si entra nelle impostazioni di protezione, si specifica di voler usare KeySec e si impostano le limitazioni e il CODEX da utilizzare. Un documento può essere solo letto, letto e stampato, letto e stampato con un cosiddetto Sistema di protezione dei “watermark” o letto, stampadocumenti in formatoPDF to e modificato, in funzione basato su chiavi hardware. dei diritti assegnati in fase Un servizio web permette di creazione. Chi riceve il file di aggiornare le chiavi redeve avere la chiave Reader mote. con il CODEX uguale a quelPrezzo: 200 euro IVA esclusa lo contenuto nel documento. Master e Sister Key, Ogni chiave Reader può ave36 euro IE Reader Key re una scadenza e il rinnovo di questa scadenza può essere A FAVORE aggiornato via Internet. SemSemplicità d’uso pre tramite la Rete è possibile Flessibilità gestire più profili richiamandoli quando serve. In definitiva si tratta di una soluzione CONTRO semplice e sicura per evitare Protegge solo file PDF che documenti riservati cadano nelle mani sbagliate. Z www.eutronsec.it

Eutronsec KeySec

& & '

VOTO

85/100

QUATTORDICINALE | PAG. 06

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

SE DOBBIAMO SPEDIRE MOLTI MESSAGGI, ESISTONO SERVIZI PIĂ™ VANTAGGIOSI DI QUELLI FORNITI DAI CLASSICI OPERATORI un servizio specializzato, come quello di www.vola.it, che presenta diverse modalitĂ . Per quanto riguarda la ricezione delle risposte, il sito offre tre possibilitĂ , che si differenziano per il costo e per il numero di SMS che possono gestire.

1 - Conosciamo il servizio

Colleghiamoci all’indirizzo www.vola.it/prodotti/ prodotti.php per scegliere come inviare i messaggi: tramite un programma da installare su PC o utilizzando un’applicazione basata sul web. Indipendentemente dalla soluzione che scegliamo, potremo ricevere risposta agli SMS inviati.

2 - Registriamoci

Per ricevere le istruzioni relative al servizio è necessario registrarsi. Nell’email di conferma scopriamo di avere diritto a un SMS gratuito e a una chiave di ricezione per 15 giorni. Scegliendo l’offerta VOLA FOR OFFICE otteniamo invece 30 giorni di prova.

3 - Compriamo gli SMS

Colleghiamoci al sito con nome utente e password: ci viene mostrata la finestra con le istruzioni per utilizzare l’SMS di prova. Dopo esserci abilitati potremo acquistare diversi pacchetti di messaggi, scegliendoin base alle nostre esigenze. I prezzi per grandi quantità risultano particolarmente convenienti. QUATTORDICINALE | PAG. 07

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o rtura do siam e sull’efĂ€cienz le offer ry ha “ape sono kBer quali dirompent lavoro. Se Blac e della mesa speciale ro istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, o zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorn esau al del PC, ntisc ne sere dote gara esso su su SkypePho decide nale. rende 10 ore e Skype. gestori non è una llo che o si comp onich quattro di 3 se co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA zarlo come inale può A PAGI marketing sconfortante: un tetto come di utiliz Il nuovo term è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA ridiutilizzato costano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono TTI Rug N verapres 120 meg limitate senza inter A PAGI PRODO ZA Juniper crederci liamo di “smartâ€? torage 9

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

SPOSA SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

SKYPE

AZIENDA - PRATICA | www.ebizitalia.it

Inviare gli SMS risparmiando Per realizzare operazioni promozionali o inviare promemoria, gli SMS sono uno strumento molto utile. Quando il numero di messaggi supera una certa soglia, però, diventa piÚ comodo inviarli tramite PC. Per farlo è necessario appoggiarsi a

      

SOLO UN CLIC  Partiamo con poco

Se vogliamo provare il servizio possiamo acquistare il taglio minimo, che permette di inviare 50 SMS. Le tariffe sono due: Silver e Gold. La prima è piÚ economica, ma si appoggia a operatori telefonici esteri e quindi risulta meno veloce. Un pacchetto di 50 SMS Silver costa 3,50 euro piÚ IVA, mentre un pacchetto di 50 SMS Gold costa 4,95 euro piÚ IVA. I prezzi rispetto alle tariffe degli operatori di telefonia mobile sono piÚ convenienti. Inoltre, abbiamo la comodità di spedire i messaggi tramite PC.

 Vola SMS for Office La formula piĂš interessante e completa è VolaSMS for Office. Ăˆ una raccolta di tre applicazioni Windows create per interagire direttamente con Outlook, Excel e Access. Grazie all’installazione di queste applicazioni, possiamo trasformare Office in un potente strumento per l’invio di SMS tramite PC. I programmi permettono di spedire messaggi utilizzando i numeri presenti nella rubrica dei contatti di Outlook (98, 2000 o XP), nei fogli di lavoro Excel (versione 3.0 o superiore) oppure nelle tabelle e nelle query di database Access (versione 97 o superiore). Il prezzo è di 39 euro IVA esclusa.

 Anche per gli MMS Vola.it permette di inviare messaggi multimediali (MMS) sui cellulari di tutti gli operatori mobili italiani. Il costo per ciascun messaggio inviato utilizzando il credito MMS è di 0,39 euro. Un MMS inviato con Vola.it può contenere un soggetto lungo 40 caratteri, compresi gli spazi, un testo composto da un massimo di 3.072 caratteri, un’immagine nei formati GIF, JPG o PNG che non superi i 100 KB e un file audio nei formati MP3 o MID che non superi i 100 KB.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


mo le vostre esigenze a tutte le angolazioni.

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

SPECIALE - PAG. 1/4 | www.ebizitalia.it

Proteggiamo l’azienda dai virus UNA BANALE INFEZIONE PUÒ CAUSARE DANNI PER MIGLIAIA DI EURO. PER EVITARE IL RISCHIO SERVE IL SOFTWARE GIUSTO

Il computer inizia a rallentare, apre strane finestre su Internet, si blocca, mostra incomprensibili messaggi di errore e la navigazione è quasi impossibile. Uno scenario che si ripete quasi tutti i giorni sui computer di moltissime aziende a causa

L’INSTALLAZIONE Questo procedimento è simile per quasi tutti i prodotti antivirus. Le case produttrici hanno cercato di rendere l’installazione il più semplice possibile, riducendo al minimo gli interventi da parte nostra e proponendo installazioni tipiche efficienti e complete. Tutti i prodotti propongono una scansione iniziale del sistema alla ricerca di virus già presenti nel computer o di programmi che potrebbero compromettere il funzionamento o l’installazione del software. Si tratta di un’operazione che può richiedere diverso tempo, ma che è consigliabile eseguire.

di numerosi software maligni, a cominciare dai famigerati virus, e che può causare danni ingenti se non siamo preparati adeguatamente. Da qui, l’esigenza di tutelare e proteggere i computer tramite specifici software che si preoccupano di bloccare tutti i file potenzialmente pericolosi. Un programma antivirus è un software che si occupa di controllare tutti i dati che entrano ed escono dal computer, alla ricerca di programmi maligni o potenzialmente dannosi.

Pacchetti completi Le case produttrici, vista la notevole diffusione e varietà di codici maligni presenti in Rete, hanno iniziato a creare pacchetti completi dedicati alla sicurezza dei computer, composti da programmi che sono in grado di occuparsi di aspetti diversi del problema. Di norma, questi prodotti includono un antivirus, un anti-spyware, per bloccare malware e altre minacce alla privacy, e un firewall, per impedire ai pirati di accedere ai nostri computer dall’esterno. Spesso nel pacchetto troviamo anche un programma per la protezione dei dati personali e sensibili, come il numero di carta di credito, un software per il backup dei dati e in alcuni casi anche una serie di programmi per migliorare il funzionamento del computer e per limitare l’accesso a Internet ai più giovani oppure in ambito lavorativo. Lo scopo principale di questi prodotti è quello di unificare in un solo sistema

QUATTORDICINALE | PAG. 08

AGGIORNAMENTI Il numero di virus in circolazione è in costante crescita e la loro diffusione assume forme sempre diverse e sfrutta nuovi mezzi. Per ovviare a questo problema, i produttori di antivirus rendono disponibili in continuazione aggiornamenti per i loro prodotti. Questi contengono sia nuove liste per l’individuazione delle minacce più recenti, sia modifiche ai programmi, per correggere eventuali errori. Per avere una protezione efficace e completa, è fondamentale aggiornare quotidianamente l’antivirus, sfruttando le procedure automatizzate di cui ogni software è dotato: solo in questo modo sarà in grado di individuare efficacemente anche le minacce più recenti.

il controllo di tutti gli aspetti di sicurezza relativi al PC, in modo da garantire una protezione completa con la massima semplicità d’uso. Ogni produttore di software cerca di fornire ai propri programmi caratteristiche innovative che lo differenzino dagli altri presenti sul mercato, per poter così offrire la “soluzione definitiva” contro tutte le possibili minacce che affliggono ogni giorno chi utilizza il computer per il proprio lavoro o anche solo per svago. In questo speciale abbiamo quindi messo a confronto quattro dei software più famosi attualmente disponibili sul mercato, alla ricerca di quello più adatto alle esigenze della nostra impresa.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

SYMANTEC E MCAFEE SONO ORMAI SINONIMI DI PROTEZIONE E ANCORA OGGI MANTENGONO INTATTA LA LORO FAMA

Symantec offre un prodotto completo ed efficiente, garantito da un marchio ormai storico. Il software ha un’interfaccia grafica gradevole, semplice nell’utilizzo e che riesce a guidare anche l’utente meno esperto. Il prodotto è composto da un antivirus, che funziona anche da

IL FIREWALL Il prodotto di McAfee offre un’interfaccia semplice e chiara per la configurazione del proprio firewall. Possiamo attivare o disattivare l’accesso a vari servizi del computer grazie a pochi clic del mouse. Il programma non manca di guidare l’utente in questa scelta, fornendo utili informazioni sul servizio analizzato e sui rischi di sicurezza che questo può comportare.

antispyware, e da un firewall, che include l’analisi dei rischi di sicurezza del computer e il control lo della trasmissione dei dati privati. Troviamo inoltre un efficace strumento di backup, che consente di realizzare le copie di sicurezza dei dati anche online su uno spazio web. Rispetto ai precedenti prodotti Symantec, questo pacchetto offre strumenti per la gestione e la manutenzione del computer, per il controllo del disco fisso e degli errori di sistema. La licenza consente l’installazione su tre PC. Il software richiede Windows XP o Vista e circa 300 MB liberi. Nonostante i requisiti richiesti non siano troppo elevati, il prodotto impegna a fondo le risorse di sistema e provoca rallentamenti sui computer meno recenti. Possiamo acquistare il prodotto dal sito di Symantec, al prezzo di 90 euro.

VirusScan Plus 2007 Il software Mcafee assicura la massima protezione consentendo un controllo quasi totale delle impostazioni. Oltre ai normali programmi come antivirus, antispyware e firewall, anche McAfee offre strumenti per il backup automatico dei dati a intervalli predefiniti. Una caratteristica importante è la presenza di una protezione della navigazione sul web a livello di contenuti, in maniera da tutelare i minori imponendo filtri specifici su contenuti e siti visitabili. Può essere utile anche per limitare i siti visitabili da determinate postazioni di lavoro. Tutte le configurazioni sono racchiuse in un’unica schermata, il McAfee Se-

QUATTORDICINALE | PAG. 09

idee Nuove

ITALIA

e per la

Tecnologi

piccola

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

unicare

per com

.it

unicazione

o-com info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su resa

imp e media

TORI RO GES QUATT TTA DATI DEI ELLA PIÙ ADA a dei TARIFFE a caus ERE QU DELLE ponibile camSCEGLI era impro PERTA zione è BILE. PER ALLA SCO

lare situa certa bassa, la con il cellu MO e a una to in Internetne estremamente ni piĂš veloci EFONIA in ques navigare essio DI TEL are Scopriamo INA 07 anno fa Ă  di conn di connessio delle com modo di lavor A PAG a qualche della velocitĂ  e alla disponibilit trafĂ€co di dati. quanil L’utilizzo e Se Ă€no zionato onica e Internet onti del , grazi mobile. tto gestione ha rivolu costi di o negli ultimi mesi italiane nei confr ri di telefonia e un impa posta elettr l’uso di in viaggio può avercomplessiva biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gesto a o do siam e sull’efĂ€cienz ha dato le offer “apertura kBerry quali sono dirompent lavoro. Se Blac e della mesa speciale tane o front istan a costi o sul del nostr Il aggistica sa man servizio di mess dei costo zero.e è una gros proponendo il ac- sioni e, sempre a si può dire zi Skyp storico sigistica, non altrettanto ero abbiamo Skyp dei servi mentre i, 3, ePhonum nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skypa costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, o zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e al giorn PC, sere esau ri garantisc è una dote del esso su su SkypePhone decide nale. rende 10 ore e Skype. gesto non o si che comp onich llo se quattro ezza sso e Ă€ telef di 3 co la chiar traINA 14 atori. Que ai costi ersazioni A PAG dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare - oppure può conv le NA 0 zarlo come inale A PAGI marketing sconfortante: un tetto come utiliz term di è NA 0 Il nuovo per sesemerge at: tutte hanno tanto e quelle A PAGI dizionale. zato anche Ă NA le utiliz ridicostano trol 2.1 tamente A PAGI essere ard di App ss Con di dati) titĂ  di dati , NA quantitĂ  una quan abyte al mese isce il Leop UniĂ€ed Acce ruzioni A PAGI offrono TI Rugg NA presenta ge senza inter 120 meg limitate erci vera rtâ€? A PAGI PRODOTZZA Juniper iamo di a a cred 9 nta “sma is, stora NA rli cola (parl ..). L’unic tariffa B.fast di A PAGI SICURE ZE HP-Novel Pearl 8120 dive ome conserva la lcuni casi. cin IEN

ROMPE INTANTO 3

I E SPOSA GLI SCHEM

SKYPE

SPECIALE - PAG. 2/4 | www.ebizitalia.it

I due antivirus piĂš blasonati

Norton 360

      

IL PRIMO PASSO Tutti i prodotti che racchiudono molteplici strumenti per la sicurezza offrono una schermata iniziale in cui riassumono lo stato di salute del computer e mostrano i problemi riscontrati o le azioni consigliate. In questo modo l’utente può rendersi conto subito dei rischi e dei problemi e, grazie a comodi pulsanti o suggerimenti, intervenire prontamente per porvi rimedio. Questa schermata è solitamente abbastanza intuitiva e guida l’utente nella corretta impostazione del prodotto.

curity-Center, mentre la funzione SiteAdvisor ci offre un’utile classificazione dei siti visitabili in base a caratteristiche di sicurezza e affidabilità, riducendo cosÏ il rischio di incappare in pagine web pericolose. La richiesta di risorse è limitata e il software non appesantisce troppo il sistema, benchÊ un minimo rallentamento sia normale vista l’applicazione di filtri e controlli. Il prodotto è offerto sul sito it.mcafee.com in versioni dal prezzo di circa 70, 75 e 80 euro, rispettivamente per tre, quattro e cinque licenze d’uso.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


Lavoriamo sodo per il vostro

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

SPECIALE - PAG. 3/4 | www.ebizitalia.it

Soluzioni leggere per tutti i PC DA BIT DEFENDER E KASPERSKY, ECCO DUE ANTIVIRUS CHE FUNZIONANO ANCHE SUI COMPUTER MENO RECENTI

Total Security 2008 Il prodotto di Bit Defender è competitivo e completo, ma soprattutto molto leggero in termini di risorse del sistema, anche se ha un comportamento piuttosto invasivo. La soluzione comprende l’antivirus, l’anti-spyware con un controllo anche verso le modifiche al Registro di sistema, un firewall di base per il controllo delle applicazioni con accesso a Internet e di verifica della rete Wi-Fi, e un software antispam, per migliorare la gestione della posta elettronica. Inoltre, il prodotto offre strumenti di Parental Control per la gestione degli orari di accesso a In-

L’OTTIMIZZAZIONE La schermata di Bit Defender dedicata all’ottimizzazione propone una serie di operazioni da svolgere in automatico per migliorare le prestazioni del computer. In pochi minuti il PC viene esaminato per eliminare le tracce di programmi non correttamente disinstallati o eventuali errori del registro di sistema, e viene eseguita un’attività di manutenzione del disco fisso.

ternet e una lista di siti vietati. Gli strumenti di backup e di ottimizzazione non sono perfetti, ma riescono comunque a garantire la sicurezza di base dei dati. Gli aggiornamenti del prodotto sono regolari e molto frequenti, e la dimensione dei download non rappresenta quasi mai un problema, visto che i pacchetti aggiuntivi sono sempre di peso ridotto. Una caratteristica interessante per lo svago è la Modalità Gioco: attivandola, il software diventa praticamente “invisibile”, riducendo al minimo le segnalazioni e gli interventi necessari per il funzionamento. Il prezzo, assolutamente competitivo, è di circa 60 euro per tre licenze e di 80 euro per cinque licenze.

Internet Security V7.0 La soluzione proposta da Kaspersky si distingue soprattutto per la leggerezza del programma: l’installazione è rapida e, una volta avviato il programma, anche i computer meno recenti funzionano senza particolari rallentamenti. Al lancio dell’applicazione viene mostrata una schermata che indica lo stato di protezione del computer e suggerisce di effettuare subito l’aggiornamento del prodotto via Internet, per disporre della massima protezione. In automatico vengono attivati tutti i moduli compresi nel pacchetto, eccetto il controllo genitori per limitare l’accesso a Internet, che possiamo comunque lanciare dal pannello delle impostazioni. In pochi minuti e con pochissimi interventi, il

QUATTORDICINALE | PAG. 10

VIVA LA PRIVACY Il prodotto di Kaspersky è molto attento ai rischi di violazione della privacy riguardo ai dati dell’utente. Nelle impostazioni propone l’attivazione di un sistema anti-dialer e di un controllo per l’invio di password crittografate e per l’accesso ai dati personali.

PC è protetto dalle minacce provenienti da Internet ed è pronto per essere utilizzato. Il programma presenta anche un facile accesso a una serie di rapporti che informano l’utente sulle attività svolte e sulle minacce sventate. Il firewall risulta molto efficace e riesce a controllare il traffico dei dati senza provocare rallentamenti del sistema o errori nella trasmissione. Le risorse di sistema richieste sono alla portata di tutti i computer presenti oggi sul mercato e anche di quelli meno recenti. Il prodotto viene venduto sul sito del produttore al prezzo di circa 60 euro con una licenza valida per un anno.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

SCOPRIAMO COME SCEGLIERE IL PACCHETTO ANTIVIRUS PIĂ™ ADEGUATO ALLE EISGENZE DELLA NOSTRA AZIENDA

Nonostante gli antivirus offrano protezione in tempo reale da minacce e virus, non sempre riescono a tenere tutto sotto controllo. Nell’intervallo tra due aggiornamenti o a causa di un periodo di inattività o di errori di programma, alcuni virus possono sfuggire all’individuazione in tempo reale. Bisognerà quindi eseguire con regolare cadenza la scansione del sistema, approfittando anche delle possibilità di automazione offerte dai programmi stessi. In questa modo la protezione raggiungerà i livelli massimi, anche se durante la scansione il PC potrebbe risultare difficilmente utilizzabile a causa del consumo di risorse.

idee Nuove

ITALIA

e per la

Tecnologi

piccola

unicare per com one.it municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

e media

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL unica are e anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o do siam e sull’efĂ€cienz ha le offer “apertura sono kBerry mespent Blac quali dirom o. Se a speciale e della ro lavor istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei lare tradi sa ente voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorno al PC, ne su ore sere esau ori garantisc è una dote del ePho e. esso e nale. rende 10 gest non o su Skyp 3 se si decid comp oniche Skyp llo che quattro di co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA 0 zarlo come inale può come A PAGI marketing sconfortante: di utiliz Il nuovo term un tetto è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA utilizzato ridicostano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono meg TTI Rug NA pres limitate senza inter rtâ€? A PAGI o di 120 a crederci vera9 PRODO ZZA Juniper storage t “sma ( arliam d

a mobilitĂ  Ostacoli all zioni in mobilitĂ 

PE SPOSA SKY SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

SPECIALE - PAG. 4/4 | www.ebizitalia.it

I quattro software a confronto

FARE LA SCANSIONE

      

Ciascuno dei quattro prodotti che sono stati presi in esame presenta i propri punti di forza e le proprie debolezze, che devono essere valutati alla luce delle nostre reali esigenze. La richiesta di risorse limitata è sicuramente una delle caratteristiche vincenti dei software di Bit Defender e Kaspersky, mentre rappresenta un grosso svantaggio per l’antivirus di Symantec, che impegna a fondo il sistema e provoca rallentamenti nei computer meno recenti. Teniamolo presente se nella nostra azienda vengono utilizzate postazioni un po’ datate e non abbiamo in programma di aggiornarle.

QUANDO Ăˆ GRATIS Internet consente di scaricare numerosi antivirus gratuiti che possono essere usati senza licenza. Tra questi troviamo Avast antivirus, scaricabile da www. avast.com, AVG, presente sul sito www.grisoft.com, e Microsoft Windows Live OneCare. Avast e AVG sono disponibili sia in versione gratuita che a pagamento, ma la prima riporta molto chiaramente durante l’installazione il vincolo di utilizzo in ambiente domestico: gli antivirus gratuiti sono infatti riservati a un uso prettamente non commerciale. Utilizzarli all’interno di un’azienda comporta la violazione del contratto di licenza.

La completezza Sul piano della completezza e delle funzioni disponibili, i prodotti si sono rivelati quasi equivalenti, anche se Symantec si distingue per l’efficacia dei propri strumenti di ottimizzazione e di risoluzione dei problemi. Dal punto di vista della semplicità d’uso, lo scettro di miglior prodotto spetta a McAfee: la configurazione viene realizzata con pochi clic del mouse e le esaurienti spiegazioni ci guidano in ogni passo dell’utilizzo di questo prodotto. Un vantaggio da non trascurare se gli antivirus vengono gestiti direttamente dai dipendenti, che davanti a software piÚ complicati potrebbero rispondere nel modo sbagliato e vanificare cosÏ gli effetti della protezione. McAfee

QUATTORDICINALE | PAG. 11

è risultato anche uno dei prodotti migliori per quanto riguarda la capacità di individuare le minacce, mentre non ha brillato dal punto di vista della rimozione di infezioni già presenti sul computer. Rappresenta quindi un eccellente strumento di prevenzione, ma non è la scelta migliore se dobbiamo eliminare un virus dal sistema. Su questo fronte è imbattibile il software di Kaspersky, che fa dell’efficienza il proprio principale punto di forza. Sul piano dell’offerta economica, non troviamo discrepanze eclatanti tra i quattro software messi a confronto. In definitiva, Symantec è un’ottima soluzione per chi possiede un parco macchine aggiornato, mentre Kaspersky si rivolge anche alle aziende che usano PC meno recenti. McAfee è invece perfetto se cerchiamo un antivirus il piÚ possibile semplice e facile da gestire. BitDefender è un buon prodotto che riesce a mediare tutte le esigenze.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


mo le vostre esigenze a tutte le angolazioni.

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

ESPERIENZE - PAG. 1/2 | www.ebizitalia.it

La Business Intelligence per PMI LA SUITE PER L’ANALISI DEI DATI DI QLIKVIEW È STATA SCELTA DA ADIGE COMMERCIALCARTA PER LA SUA SEMPLICITÀ ge Commercialcarta ha avviato l’implementazione della suite, sperimentandone immediatamente la rapidità. Sono bastate due ore, infatti, perché il sistema raccogliesse tutti i dati dal gestionale e dai sistemi Office e Access presenti, permettendo al management di apprezzare la tecnologia innovativa e la facilità d’uso di QlikView. Grazie alla tecnologia associativa e alle funzioni di in-memory analysis brevettata, QlikView consente infatti di collegare dati provenienti da molteplici fonti e di costruire un database non relazionale ma associativo, nativamente multidimensionale, in grado di analizzare i dati da qualsiasi prospettiva. Rispetto alle tradizionali analisi OLAP, non sono necessarie definizioni a priori di dimensioni di aggregazione e di selezione sui dati o strutture gerarchiche e percorsi di inquiry: le interrogazioni sono libere, i dati possono essere analizzati sotto tutte le dimensioni di interesse per ciascun utente in quanto il calcolo viene fatto “al volo” e in modo interattivo. QlikView è stata inizialmente adottata in Adige Commercialcarta per effettuare analisi approfondite delle vendite, preziose anche per gli agenti commerciali sul territorio. Con il sistema vengono evidenziati i dati per regione, provincia, target di vendita, prodotto e molti altri fattori, consentendo all’azienda di seguirne con precisione l’evoluzione e di intervenire tempestivamente per correggere eventuali errori. Soddisfatta dei risultati, l’azienda ha poi ampliato l’utilizzo della suite anche alla produzione per poter disporre sempre in tempo reale di dati aggiornati, in particolare nell’analisi dei consuntivi, e avere benefici immediati nella programmazione delle attività. Per ultimo è stata creata un ulteriore evoluzione dell’implementazione che riguarda i parametri relativi alla certificazione di qualità. Adige CommercialLa suite di QlikView permette di realizzare carta vanta infatti dal 2004 una interrogazioni libere e i dati possono essere attestazione di qualità UNI EN analizzati sotto ogni dimensione di interesse Adige Commercialcarta è un’azienda veronese che opera da oltre 12 anni nel campo della produzione di sacchetti e carta per alimenti e della distribuzione di materiali per imballaggio. Con un ampio catalogo di prodotti e una rete commerciale capillare, Adige Commercialcarta serve clienti del settore tessile, calzaturiero, ortofrutticolo, GDO e grossisti sia in Italia che in Europa. La crescita dell’azienda e la diversificazione delle attività avevano messo in luce la necessità di un potenziamento dei software aziendali a sostegno del reparto produttivo e della rete commerciale. Dopo aver implementato un gestionale ERP e un software per la pianificazione della produzione, la società era alla ricerca di uno strumento che le permettesse di estrapolare e di analizzare i dati di vendita e di produzione con rapidità e semplicità. Fin dall’inizio l’azienda si è orientata verso una soluzione di Business Intelligence leggera e facile da implementare. Per questo, la scelta è ricaduta su QlikView, suite completa di strumenti per la Business Analisys, sviluppata da QlikTech International, il maggior produttore mondiale di soluzioni di analisi e reporting “in-memory”. Avvalendosi della consulenza di Infodati, partner certificato di QlikView Italy con sede a Vicenza e attivo in tutto il Nord Italia, Adi-

Per essere operativi bastano due ore

QUATTORDICINALE | PAG. 12

Dalla Svezia agli USA QlikTech International, multinazionale fondata in Svezia che lega il suo nome a QlikView, suite completa di strumenti per la Business Intelligence, è presente in Italia attraverso il centro di Competenza QlikView Italy. A partire dal marzo del 2002, vista la peculiare esperienza maturata e la consuetudine nella gestione di progetti avanzati presso una clientela selezionata e tecnologicamente fortemente evoluta, Massimo San Giuseppe e un team di professionisti decisero infatti di assumere il ruolo di importatore ufficiale italiano dei prodotti di Business Intelligence basati su tecniche di In-memory Analysis della società svedese, che nel corso del 2006 ha trasferito il proprio headquarter negli Stati Uniti. Il motore analitico e di business intelligence di QlikView si basa sulla tecnologia brevettata AQL™ (Associative Query Logic) che agisce su un database associativo (non solo relazionale), residente in memoria, che è nativamente multidimensionale e dotato di un’alta efficienza di compressione. Il risultato di ciò è costituito da applicazioni analitiche interattive e facili da usare, notevolmente più flessibili e veloci se comparate con le tradizionali soluzioni OLAP. Z www.qlikview.com ISO 9001 e ritiene cruciale l’applicazione della suite QlikView per l’analisi e il controllo dei dati che le hanno permesso di ottenere la certificazione.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

o per il mo sod Lavoria

vostro

are comunic idee per Nuove zione.it o-comunica info@zefir

ITALIA

per la nologie

piccola

Tec

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

e media

a

impres

TORI RO GES QUATT TTA DATI DEI ELLA PIÙ ADA a dei TARIFFE a caus ERE QU DELLE ponibile camSCEGLI era impro PERTA zione è BILE. PER ALLA SCO

lare situa certa bassa, la con il cellu MO e a una to in Internetne estremamente ni piĂš veloci EFONIA in ques essio navigare DI TEL are Scopriamo INA 07 anno fa Ă  di conn di connessio delle com modo di lavor A PAG a qualche della velocitĂ  e alla disponibilit trafĂ€co di dati. quanil L’utilizzo e Se Ă€no zionato onica e Internet onti del , grazi mobile. tto gestione ha rivolu costi di o negli ultimi mesi italiane nei confr ri di telefonia e un impa posta elettr l’uso di in viaggio può avercomplessiva biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gesto a o do siam e sull’efĂ€cienz ha dato le offer “apertura kBerry quali sono dirompent lavoro. Se Blac e della mesa speciale tane o front istan a costi o sul del nostr Il aggistica sa man servizio di mess dei costo zero.e è una gros proponendo il ac- sioni e, sempre a si può dire zi Skyp storico sigistica, non altrettanto ero abbiamo Skyp dei servi mentre i, 3, ePhonum nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skypa costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei lare tradi sa ente voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, o zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e al giorn PC, sere esau ri garantisc è una dote del esso su su SkypePhone decide nale. rende 10 ore e Skype. gesto non o si che comp onich llo se quattro ezza sso e Ă€ telef di 3 co la chiar traINA 14 atori. Que ai costi ersazioni A PAG dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare - oppure può conv le NA 0 inale zarlo come A PAGI marketing sconfortante: un tetto come utiliz term di è NA Il nuovo per sesemerge at: tutte hanno tanto e quelle A PAGI dizionale. zato anche Ă NA le ridiutiliz costano trol 2.1 tamente A PAGI essere ard di App ss Con di dati) titĂ  di dati , NA quantitĂ  una quan abyte al mese isce il Leop UniĂ€ed Acce ruzioni A PAGI offrono TI Rugg NA presenta ge senza inter 120 meg limitate erci vera rtâ€? A PAGI PRODOTZZA Juniper iamo di a a cred 9 nta “sma is, stora N rli cola (parl ..). L’unic tariffa B.fast di A PAGI SICURE ZE HP-Novel Pearl 8120 dive ome conserva la lcuni casi. cin IEN

ROMPE INTANTO 3

I E SPOSA GLI SCHEM

SKYPE

ESPERIENZE - PAG. 2/2 | www.ebizitalia.it

Facile grazie all’approccio visuale QUESTO CONSENTE L’UTILIZZO DELLA SUITE ANCHE DA PARTE DEGLI UTENTI MENO ESPERTI, RENDENDOLA IDEALE PER LE PMI Adige Commercialcarta, che vanta una certificazione di qualitĂ  in conformitĂ  alla norma UNI EN ISO 9001 ed è costantemente impegnata in attivitĂ  di ricerca e sviluppo, conta attualmente 55 dipendenti e realizza un fatturato di circa 10 milioni di euro all’anno. “Eravamo alla ricerca di una soluzione facile da utilizzare e QlikView si è dimostrata fin da subito adatta alle nostre esigenzeâ€?, dice Mauro Ferrari, Amministratore Delegato di Adige Commercialcarta. “Oltre alla velocitĂ  nello sviluppo delle applicazioni di QlikView, abbiamo apprezzato l’approccio visuale, che consente anche agli utenti meno esperti di indagare i dati con tecniche di interactive analysisâ€?. QlikView semplifica l’attivitĂ  d’analisi ottimizzando sia lo sviluppo applicativo che l’accesso ai dati e migliora la flessi-

bilitĂ  aziendale: attraverso la manipolazione di enormi quantitĂ  di dati residenti “in memoriaâ€? su tecnologie alla portata di tutti, QlikView favorisce la diffusione di sofisticate applicazioni analitiche su larga scala, adatte alle aziende di ogni dimensione, come dimostra il caso di Adige Commercialcarta. “Il contributo dei sistemi di business analysis al controllo del business è stato troppo a lungo circoscritto alle grandi aziendeâ€?, conferma Massimo San Giuseppe, presidente di QlikView Italy. “QlikView, per la sua semplicitĂ  d’utilizzo unita ad una spinta economicitĂ  rispetto a piĂš complesse piattaforme, risulta senza dubbio lo strumento ideale per le piccole e medie imprese che, come Adige Commercialcarta, intendono individuare le strategie migliori per innovare il proprio businessâ€?.

Non solo grandi aziende

Massimo San Giuseppe, presidente di QlikView Italy, punta sulle piccole e medie imprese

      

ABBONATI GRATIS! Il primo giornale completamente gratuito che ti informa, ti fornisce consigli, ti offre soluzioni ai problemi legati alla tecnologia che la tua azienda affronta ogni giorno. Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

icare r comun idee pe Nuove ne.it unicazio firo-com info@ze

ITALIA

Tecnolog

ta! uanto cos q , e r la u ll ul ce Internet s presa

edia im

ola e m

picc ie per la

Ă  lla mobilit Ostacoli a nicazioni in mobilreitĂ e

| NR. 09 1/2007 | 14/1 INALE ORDIC QUATT

TORI O GES UATTR ADATTA I DEI Q Ù FFE DAT E QUELLA PI RI usa d TA ca nibile a è ca A DELLE R SCEGLIER impropo ne OPERT PE llulare era ssa, la situazio una ce ba con il ce ALLA SC NIA MOBILE. a Internet estremamente ni piÚ veloci e in que in FO are LE vig sio ne mo DI TE nnessio no fa na Scopria di connes

mu an Ă  ti. di co NA delle co modo di lavora anponibilit co di da A PAGI a qualche velocitĂ  il L’utilizzo et qu Se Ă€no stione e della si, grazie alla dis nfronti del trafĂ€ e. zionato e Intern ge i co nia mobil i me ha rivolu sta elettronica ere un impatto costi di liane ne gli ultim di telefo po molto ne compagnie ita quattro gestori l’uso di in viaggio può av complessiva ta bia i raâ€? delle le offerte de fĂ€cienza erry ha dato do siamo “apertu no kB nte sull’e quali so mesdirompe lavoro. Se Blac speciale tanea nte della o tica istan ro. Il del nostr a mano sul fro rvizio a costi ssaggis se ss e dei ni di me re a costo ze e è una gro proponendo il dir ò pu mp ac- sio si Skyp , storico - Skype, se biamo i servizi sigistica non altrettanto o ab de un ntre ro o nto me ti, name e 3, me ypePho nunciat contenu ti. In questo nu a situazione 3 ha an Skype. Lo Sk a costo funzio le solo sotto ret può essere da a all n ibi le ter esservizi ’occhiat cordo co te di chiamare e - sia poss ng il termina e tradiziodare un , pur senza po e dei mi yp en lar roa Sk llu ns voluto ert in iffe ce co nte off tar ne me ute niinclusa co e le delle alunque minale telefo attuale stivi: confrontar il mal di testa, utilizzato euro IVA rno di zero qu ter au mobile Costa 99 al gio PC, su sere es stori garantisce è una dote del esso su su SkypePhone decide nale. rende 10 ore he Skype. ge mp si che nic za non oo o co se quattro ez ss ell e efo Ă€ 3 iar tel Qu di i co ch tori. NA 14 e la ai costi ersazion lare tra A PAGI dato ch di questi opera tariffe Ă at (Ă€n- oppure o come cellu le può conv g le arl na A PA marketin sconfortante: un tetto come di utilizz Il nuovo termi r sesè . pe e ale emerge at: tutte hanno tanto e quelle A P ch ion an diz Ă ple utilizzato l 2.1 ti ridicostano tamente A P d di Ap Contro essere di dati) titĂ  di da Access zioni il Leopar e ed quantitĂ  rono una quan byte al mese, iĂ€ isc A gg ta Un ga off a interru rtâ€? veraOTTI Ru niper presen nz 120 me limitate D se rci di O e A o de ag PR iam a cre ta “sma ZZA Ju -Novelis, stor en rli va cola (parl si...). L’unica iffa B.fast di 9 RE div er U A SIC i ca ZE HP erry Pearl 8120 ili, come cons la tar cinn EN a in alcun co RI re e ab arriva 3, ch ESPE Il BlackB A Dati cont e or VA mente è se permette di a. Per TIM e ut O ST an IN PR me CIALI diritto d’a euro al yte alla settim re, limitarsi o MMER Conoscere il ab de IL CO ATO que gig bisogna spen C O e L’AVV Vodafon tempi migliori... olo Galvani Pa re attende di post i server quan A volte ilizzo Ă€cile ut impresa ti p e media e. Per di dif r evitare ques G la co pic iscutibil pon- gio. Pe un account a della rilevanz na è ind oft zare ne La conomia italia libro di Micros ltĂ . La utiliz la posta. sio ca - sull’e aziende del ca a queste rea divi- inviare t è un’oc to ne a Interne i clienti, offri il simbol ov e ques grande attenzio rticolare, ha un er) trina su IONE: la rtn pa Una ve trovare da nu ti, aggiunger no ATTENZ icoli indica propri pa use, in en i ze go art per fars a quelli esist di conoscen - software ho alle PMI (e ai lli. A lui abbiadi alcuni ernet al comuni ata izi za ne es rv dic ari an sp se mento Int M de icronc no re ne ma c’è Luca iniziative che M 13 ma la i di sviluppo so X5 è un sio ida e, gu i lor le cu NA va e st A PAGI contare b alla Websit e e i co tecnich no. Incomedia ione di siti we - mo fatto rac sul mercato. az lizza so un fre per la realizz una conoscen soft rea ss tto NA 05 ita di ne pacche A PAGI necess ione. n no e az ch ogramm za di pr

E SPOSA I SCHEMI

ROMPE GL INTANTO 3

, un Website X5

osse sito in 5 m

IN PRATIC

A

posta stiamo la ente Ge nomio vinc bi I, M -P Microsoft

ISTA L’INTERV

IN PROVA

SKYPE

c

Nuov info

QUATTORDICINALE | PAG. 13

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


Lavoriamo sodo per il vostro

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

L’INTERVISTA | www.ebizitalia.it

Il segreto sta nel codice (a barre) APPENA ACQUISITA DA HONEYWELL, HAND HELD PRODUCTS È LEADER IN QUESTO SETTORE. ECCO I SUOI PUNTI DI FORZA Di codice a barre si parla poco. Tecnologie come quella degli RFID (Radio Frequency IDentification) si guadagnano spazio sui media per le potenzialità che possono esprimere, ma di ciò che invece è già consolidato, e che ancora potrebbe dire molto, non ci si occupa. Invece, questa tecnologia nasconde molte sorprese. Ne abbiamo parlato con Marco Maffina, Territory Sales Manager Italy di Hand Held Products. Ci parli della sua azienda. La novità più fresca è che siamo stati acquisiti poche settimane fa da Honeywell. Ci aspettiamo quindi dei cambiamenti in positivo. Rimarremo comunque concentrati sul nostro business principale, che è quello legato all’identificazione automatica dei prodotti. Lo facciamo attraverso tre linee: la prima si occupa di lettori tradizionali, la seconda di terminali portatili con diverse tecnologie di collegamento wireless e la terza è costituita dalla nostra ottica di proprietà. In termini di mercato come vi inquadrate rispetto ad altre aziende? Sulla parte lettori ci sono due tecnologie consolidate: una è la tecnologia laser per l’acquisizione di dati e l’altra è la tecnologia imager lineare, quella che una volta veniva chiamata CCD. In quest’ultima siamo leader di mercato a livello mondiale. L’ultimo nato in famiglia è il 3800G, che è il primo lettore che riesce a superare in termini di performance e di profondità di

La tecnologia è fatta in casa Si chiama Adaptus, è coperta da oltre 120 brevetti ed è stata messa a punto da Hand Held Products

campo di lettura il laser. Il laser è una tecnologia che offre solitamente una profondità di campo maggiore rispetto al CCD, ma ha lo svantaggio di essere una tecnologia molto fragile, perché all’interno ha un motore che va a oscillare per creare il fascio di apertura, di lettura. Non vi occupate di tecnologia laser? No. Sviluppate direttamente voi la parte ottica? Sì, è di nostra proprietà e su queste tecnologie abbiamo circa 120 brevetti. Per quanto riguarda invece la tecnologia imager, è una tecnologia che inquadrerei in due fette di mercato diverse, perché la diffusione dei codici bidimensionali non è ancora così elevata come quella tradizionale dei codici lineari. Siamo leader di mercato anche nella tecnologia 2D, anche se per ora le quote in gioco sono ben differenti. Quali sono le caratteristiche del codice bidimensionale? I codici bidimensionali vengono utilizzati per tre motivi. Il primo quando si ha bisogno di inserire nel codice un’enorme quantità di dati: un codice 2D può arrivare a contenere fino a oltre duemila caratteri, quindi posso inserire al suo interno anche tutto il contenuto della bolla di accompagnamento. Il secondo motivo è che oggi tutti i processi che richiedono tracciabilità, lotto di produzione, data di scadenza tendono ad allungare i codici lineari, ma c’è un limite fisico sia di prodotto sia di tecnologia. Sui package piccoli, però, non c’è molto spazio a disposizione. Il terzo motivo è quando si deve andare a marcare un prodotto dove non è possibile apporre un’etichetta vengono utilizzate tecnologie di stampa come la marcatura laser piuttosto che una punzonatura. Che impatto può avere, ha avuto o avrà la tecnologia RFID? La RFID è una tecnologia che oggi è sulla bocca di tutti, e questo la sta aiutando a diffondersi. Ma è una tecnologia che per gli addetti ai lavori è vecchia quanto il co-

QUATTORDICINALE | PAG. 14

L’intervista completa è sul sito WWW.EBIZITALIA.IT

Marco Maffina Marco Maffina, 35 anni, dal 2003 ricopre la carica di Territory Sales Manager Italy per Hand Held Products, per cui si è occupato anche della fase di start-up dell’azienda. La sua carriera inizia nel 1994 in Mannesmann Tally, la filiale italiana della multinazionale tedesca, con il ruolo di Product Marketing Support. Nel 1998, dopo una breve parentesi in Alfacod, Maffina entra in Telxon Italia come Channel Sales Northern Regions, occupandosi delle vendite indirette nell’area Nord-Italia. Grazie agli ottimi risultati ottenuti, nel marzo 2000 viene nominato Channel Sales Executive, con responsabilità sulle vendite indirette dell’intera filiale italiana. Nel 2001 passa in Symbol Technologies come Channel Manager Italy e successivamente viene chiamato in LXE Italia in qualità di Area Manager. Dal 2002 a inizio 2003 è Sales Supervisor di AIS Italia, Gruppo iD-Network, con responsabilità diretta della sede di Milano e della filiale di Torino. In Hand Held Products, Maffina si occupa dello sviluppo e del consolidamento del mercato italiano, oltre ad allargare e sviluppare nuovi canali distributivi. dice a barre: la si utilizza da anni in mercati verticali. Ci sono ancora due blocchi che non ne permettono una diffusione di massa: uno è la mancanza di uno standard, l’altro è che passare a una tecnologia RFID richiede un cambio radicale dell’infrastruttura e del modo di lavorare.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

      

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o do siam e sull’efĂ€cienz ha le offer “apertura sono kBerry mespent Blac quali dirom o. Se a speciale e della ro lavor istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorno al PC, ne su ore sere esau ori garantisc è una dote del ePho e. esso e nale. rende 10 gest non o su Skyp 3 se si decid comp oniche Skyp llo che quattro di co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA 0 zarlo come inale può come A PAGI marketing sconfortante: di utiliz Il nuovo term un tetto è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA utilizzato ridicostano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono meg TTI Rug NA pres limitate senza inter rtâ€? A PAGI o di 120 a crederci vera9 PRODO ZZA Juniper storage t “sma ( arliam d

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

PE SPOSA SKY SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

IN VIAGGIO - PRODOTTI | www.ebizitalia.it

Tornano i palmari e smartphone i-mate DOPO UN LUNGO SILENZIO, LA SOCIETĂ€ PRESENTA QUATTRO NUOVI DISPOSITIVI BASATI SUL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS MOBILE 6 Per alcuni mesi non sono giunte notizie da i-mate, che ora si rifĂ  aggiungendo quattro prodotti al proprio catalogo. Nelle prossime settimane arriveranno gli Ultimate 6150 e 8150 e i Jama 101 e 102. I primi costituiscono il top di gamma e si propongono con connettivitĂ  UMTS HSDPA, Wi-Fi e Bluetooth 2.0, una radio FM integrata e soprattutto un’uscita video XGA. Il modello 6150, che costa 516 euro IVA esclusa, si presenta con uno schermo sensibile al tocco e pochi tasti, mentre il modello 8150, proposto a 532 euro IVA esclusa, aggiunge un tastierino numerico. Gli Ultimate hanno una fotocamera da due megapixel e sistema operativo Windows Mobile 6 Professional. Come entry-level, i-mate propone il Jama 101, un modello piccolo e compatto che mantiene le funzionalitĂ  della versione Professional. Il peso è di soli 100 grammi e la connettivitĂ  è limitata al GPRS. CosterĂ  249 euro IVA esclusa. Stesso prezzo per il Jama 201, che adotta il sistema operativo Windows Mobile 6 in versione Standard  e una tastiera “qwertyâ€?. Le altre caratteristiche sono analoghe a quelle del 101. Z www.imate.com

Destinator, ecco la settima versione BREVISSIME IL NUOVO SOFTWARE DI NAVIGAZIONE OFFRE MAPPE 3D, UN’INTERFACCIA MIGLIORATA E PUĂ’ LEGGERE TESTI Questo nuovo software di navigazione satellitare è destinato in modo particolare a chi utilizza smartphone e PDA per farsi guidare nei propri spostamenti, e presenta numerose caratteristiche innovative. Il calcolo del percorso risulta piĂš veloce e semplice rispetto alle versioni precedenti ed è stata migliorata anche l’interfaccia grafica, per offrire un disegno delle mappe piĂš rapido e privo di interruzioni. Il lancio di Destinator 7 coincide con la disponibilitĂ  delle ultimissime mappe di Navteq e TeleAtlas. Nel nuovo sistema è anche presente la comoda e originale funzione “Dial a POIâ€?, grazie alla quale è possibile chiamare la persona dalla quale ci stiamo recando direttamente tramite il software di navigazione. Destinator 7 supporta tutte le zone geografiche in cui sono attualmente disponibili i servizi di TMC Premium (Traffic  Message Channel). Z www.destinatortechnologies.com

Nokia N82, tuttofare multimediale PIÙ CHE UN TELEFONO, UN VERO COMPUTER IN MINIATURA, PER LE FOTOGRAFIE, IL GPS E LA CONNETTIVITÀ A INTERNET Dotato di sistema di navigazione A-GPS, fotocamera da cinque megapixel, flash xenon, ottica Carl Zeiss e collegamento Internet, il nuovo Nokia N82 dispone di tutte le funzionalità di un computer in miniatura, caratteristica ormai tipica dei modelli della serie N. Questo cellulare tuttofare si rivolge in modo particolare agli appassionati di fotografia, grazie all’elevata qualità degli scatti che permette di realizzare: la risoluzione e la qualità delle lenti hanno infatti poco da invidiare alle classiche fotocamere digitali compatte. Risulta un compagno indispensabile anche per chi si sposta spesso e ha la necessità di trovare rapidamente la strada, grazie agli strumenti di navigazione integrati che rendono inutile l’utilizzo di un sistema GPS separato. Il nuovo cellulare di Nokia offre inoltre la possibilità di ascoltare la musica in formato MP3 e dispone di una connessione wireless a banda larga. Nokia N82 è in vendita a un prezzo di circa  500 euro IVA esclusa. Z www.nokia.it QUATTORDICINALE | PAG. 15

Cellulari targati Vodafone

La famiglia dei prodotti marchiati dall’operatore si amplia con quattro modelli. Vodafone 810 UMTS è uno slider dotato di fotocamera, lettore MP3 e Bluetooth. Vodafone 720 UMTS, a conchiglia, ha una fotocamera da 2 megapixel. Vodafone 715 UMTS è ideale per usufruire dei servizi multimediali UMTS. Infine, Vodafone 226 risulta compatto e offre tutte le funzionalità di base.  Z www.vodafone.it

Optio arriva a quota 10

La compatta di Pentax in versione V10 ha uno schermo da tre pollici, che si abbina a un sensore da otto megapixel effettivi. Ha un corpo ultrapiatto e, tra le caratteristiche tecniche, spiccano la collaudata Face Recognition e la modalitĂ  Digital SR per ridurre le vibrazioni. Costa poco piĂš di 200 euro IVA esclusa.  Z www.pentaxitalia.com

L’hard Disk Photo Bank

Verbatim commercializza il nuovo disco fisso esterno USB 2.0 ad alta velocitĂ  PhotoBank. Il dispositivo ha una capacitĂ  di 80 GB e permette il riutilizzo immediato delle schede di memoria flash piĂš diffuse, grazie al lettore integrato. Le foto possono poi essere scaricate sul computer mediante il cavo USB.  Z www.verbatim.it

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


Lavoriamo sodo per il vostro

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

IN VIAGGIO - PROVE | www.ebizitalia.it

Il palmare per gli anticonformisti SISTEMA OPERATIVO SYMBIAN IN VERSIONE UIQ E POCHI TASTI HARDWARE. MA AL P1i NON MANCA LA VERSATILITÀ Molti conoscono i telefoni Sony Ericsson per le loro capacità multimediali, in particolare per la musica e la fotografia. La società, però, produce anche palmari professionali. L’ultimo nato si chiama P1i. Lo abbiamo messo alla prova. Al primo impatto il telefono si presenta bene, con uno schermo ampio da 240 per 320 punti e un senso di solidità generale indotto anche dalle eleganti finiture in alluminio. Al momento dell’accensione emergono le prime differenze rispetto ai prodotti della concorrenza: senza una SIM inserita il telefono non funziona nemmeno in modalità palmare, il sistema operativo non è standard (è basato su Symbian, ma nella versione UIQ personalizzata da Sony Ericsson), non c’è traccia dei classici bottoni verde e rosso per rispondere e per concludere le chiamate e, soprattutto, a ogni tasto sono associate due lettere. Al momento dell’accensione un comodo sistema di impostazione automatica riconosce l’operatore a cui siamo collegati e configura automaticamente le connessioni del telefono. Durante le prove abbiamo utilizzato 3 e Vodafone senza riscontrare problemi. Passato un attimo di smarrimento si prende confidenza con l’interfaccia, in cui si naviga abbastanza comodamente tramite la rotellina posta sul lato sinistro, che serve per selezionare gli elementi e, premen-

Due lettere al posto di una

La tastiera non è convenzionale, ma con un po’ di allenamento di rivela abbastanza funzionale

dola, per confermare le scelte. La schermata iniziale può essere personalizzata per visualizzare fino a 15 elementi diversi, i cui primi cinque rimangono sempre visibili alla base dello schermo. Quello che si scopre dopo un po’ di utilizzo è però che per muoversi agevolmente fra applicazioni e dati bisogna sempre ricorrere a un misto di tasti hardware e tocchi sullo schermo, rendendo poco agevole l’utilizzo del dispositivo.

Niente joystick centrale La tastiera alla base del display, nonostante la stranezza della disposizione dei caratteri, si rivela abbastanza utilizzabile, perché la forma dei tasti evita quasi sempre pressioni involontarie. Il sistema a doppia lettera prevede la pressione su uno dei due lati del tasto invece che al centro. Il tutto richiede un po’ di allenamento, ma poi la soluzione è abbastanza funzionale, a patto di non dover cambiare spesso telefono. Si sente invece la mancanza di qualche bottone hardware in più, soprattutto sulla parte frontale, e di un joystick centrale. Il bottone “indietro” si trova sul lato sinistro. Il client di posta elettronica è realizzato discretamente, anche se si rileva un po’ lento nella visualizzazione dei messaggi e, se questi non sono stati scaricati completamente con tanto di allegati, per metterli nello stato “Letto” bisogna agire manualmente. Anche il browser non è male, dato che pemrtte la gestione di finestre multiple. A chi ha la necessità di creare e gestire documenti in formato Office, Sony Ericsson mette a diposizione l’applicativo QuickOffice per testi e fogli elettronici e un lettore di PDF. Il telefono è dotato di doppia fotocamera, di cui quella posteriore ha un risoluzione di ben 3,2 megapixel, e di radio FM RDS, funzionante solo se ci sono collegate le cuffie con il filo. Dal punto di vista delle connessioni, il P1i offre UMTS (ma non HSDPA), Wi-Fi e Bluetooth. In dotazione ci sono una base per il collegamento al PC e la ricarica e una Memory Stick Micro da 512 megabyte. Il tutto a circa 375 euro IVA esclusa.

QUATTORDICINALE | PAG. 16

Sony Ericsson P1i Palmare molto completo che offre connettività UMTS (ma non HSDPA), Wi-FI e Bluetooth. Curiosa la mancanza di joystick e tasti di chiamata, che costringe a usare spesso lo schermo sensibile al tocco. Complete le dotazioni hardware e software. CARATTERISTICHE TECNICHE Display: 2,6 pollici, 240x320 punti Connettività: UMTS Bluetooth 2.0, USB, Wi-Fi Memoria: 150 MB Espansione: Memory Stick Micro Dimensioni: 106x55 x17 mm, 124 gr Prezzo: circa 375 euro IVA esclusa (450 euro IVA compresa)



www.sonyericsson.it

A FAVORE

& Ottime dotazioni & Versatilità elevata CONTRO

' Interfaccia “poco agevole” ' Pochi tasti hardware ' Manca HSDPA VOTO

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010

70/100


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o do siam e sull’efĂ€cienz ha le offer “apertura sono kBerry mespent Blac quali dirom o. Se a speciale e della ro lavor istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorno al PC, ne su ore sere esau ori garantisc è una dote del ePho e. esso e nale. rende 10 gest non o su Skyp 3 se si decid comp oniche Skyp llo che quattro di co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA 0 zarlo come inale può come A PAGI marketing sconfortante: di utiliz Il nuovo term un tetto è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA utilizzato ridicostano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono meg TTI Rug NA pres limitate senza inter rtâ€? A PAGI o di 120 a crederci vera9 PRODO ZZA Juniper storage t “sma ( arliam d

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

PE SPOSA SKY SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

IN VIAGGIO - PRATICA | www.ebizitalia.it

Con iGoogle Internet è su misura IL CELEBRE MOTORE DI RICERCA CI OFFRE LA POSSIBILITÀ DI PERSONALIZZARE A PIACERE LA PAGINA DI ACCESSO Tra i numerosi strumenti messi a disposizione da Google, uno dei piÚ interessanti si chiama iGoogle: un sito personalizzabile, con tanti servizi da scegliere e impostare a seconda delle nostre necessità. Possiamo aggiungere notizie, calendari, traduttori di testo, la posta di

      

Gmail, l’orario dei treni e molti altri strumenti. La pagina è accessibile da qualsiasi computer collegato a Internet, a patto di conoscere la password, e ci permette di avere subito a portata di mano tutto quello che ci occorre. Per attivarla è sufficiente un account Google.

1 - Colleghiamoci

Entriamo nella pagina iniziale di Google, all’indirizzo www.google.it. Facciamo clic in alto a destra sul collegamento IGOOGLE. Per accedere al servizio dobbiamo essere registrati a un servizio qualsiasi di Google. Se cosÏ non fosse, iscriviamoci adesso.

SOLO UN CLIC  Strumenti condivisi

Oltre ad aggiungere nuovi elementi alla pagina di iGoogle, possiamo sfruttare alcuni di questi servizi anche con altri programmi. Facciamo per esempio clic sul collegamento ATTIVITĂ€ dello strumento omonimo per accedere a un elenco di servizi. In basso, nel riquadro che illustra le caratteristiche del modulo aggiuntivo, notiamo delle piccole icone che rappresentano i programmi ai quali possiamo collegarli, come la sidebar di Windows Vista o la barra di Windows Live. Facciamo clic sul comando YOUR OWN WEBSITE per far apparire una finestra contenente il codice HTML di uno specifico strumento, che possiamo copiare per aggiungerne le funzioni al nostro sito web.

 Il motore del web Il sito iGoogle ci permette di avere rapido accesso a strumenti e informazioni, ma continua anche a svolgere la funzione primaria di Google: il motore di ricerca. Se per qualsiasi motivo desideriamo nascondere i servizi che abbiamo attivato su iGoogle, per esempio agli occhi dei colleghi curiosi, è sufficiente fare clic sul comando HOME PAGE CLASSICA, in alto a destra, per visualizzare solo il motore di ricerca e le opzioni.

2 - La pagina predefinita

L’impostazione base di iGoogle ci mostra già alcuni strumenti come il meteo o le notizie. Possiamo modificare le impostazioni di ciascuno di questi servizi selezionando il comando MODIFICA IMPOSTAZIONI che troviamo nel relativo menu delle opzioni. Chiudiamo quelli che non ci interessano facendo clic sulla croce in alto a destra.

 Mettiamo ordine 3 - Nuovi gadget

Facciamo clic sulla prima freccia nella barra delle icone di uno degli strumenti e selezioniamo TI POTREBBE PIACERE ANCHE. Qui troveremo servizi simili a quello da cui siamo partiti. Selezioniamo CERCA IN del riquadro CERCA GADGET per avere una vasta scelta. QUATTORDICINALE | PAG. 18

Se la disposizione automatica degli strumenti non ci soddisfa, possiamo spostare i box come preferiamo: basta fare clic con il pulsante sinistro del mouse sulla barra del titolo di un qualsiasi servizio e trascinarlo all’interno della pagina. Le finestre non sono ridimensionabili, ma possiamo ridurle a icona come faremmo con una normale cartella di Windows: in questo modo vedremo solo il titolo dello strumento, in modo da risparmiare spazio. Un trucco particolarmente utile se usiamo un portatile compatto per lavorare e dobbiamo accontentarci di uno schermo ridotto.

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

Botta e risposta Scrivete a info@ebizitalia.it



Pagamento rateizzato Abbiamo perso in primo grado una causa contro un dipendente che era stato licenziato e il lavoratore si è avvalso dell’opzione ex Art. 18 c. 5 S.S.L. Entro quanto tempo dobbiamo pagare? Possiamo rateizzare la cifra? Rolando Panarini, Gusciola Con molta probabilità, il lavoratore le notificherà la sentenza con allegato un atto di precetto, nel quale le sarà dato il termine di dieci giorni per pagare. Per quanto riguarda la rateizzazione, l’unica possibilità è confidare nella disponibilità della controparte a ricevere un pagamento dilazionato.

Acquisto senza fattura Ho ordinato online del materiale di cancelleria, che mi è stato correttamente recapitato. Quando però ho chiesto la fattura mi è stato risposto testualmente “Gentile cliente, ci dispiace, ma il minimo d’ordine fatturabile è di 100,00 euroâ€?. Ăˆ corretto questo comportamento? Aldo Bottini, Mantova Se il minimo importo fatturabile era giĂ  indicato nelle regole del sito, allora non può pretendere la fattura, ma solo una ricevuta fiscale valida, magari uno scontrino. In caso contrario è suo diritto pretendere la fattura.

      

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o do siam e sull’efĂ€cienz ha le offer “apertura sono kBerry mespent Blac quali dirom o. Se a speciale e della ro lavor istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorno al PC, ne su ore sere esau ori garantisc è una dote del ePho e. esso e nale. rende 10 gest non o su Skyp 3 se si decid comp oniche Skyp llo che quattro di co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA 0 zarlo come inale può come A PAGI marketing sconfortante: di utiliz Il nuovo term un tetto è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA utilizzato ridicostano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono meg TTI Rug NA pres limitate senza inter rtâ€? A PAGI o di 120 a crederci vera9 PRODO ZZA Juniper storage t “sma ( arliam d

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

PE SPOSA SKY SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

L’AVVOCATO | www.ebizitalia.it

Il “marchioâ€? e le sue proprietĂ  UN ELEMENTO ORMAI INDISPENSABILE PER GARANTIRE L’ORIGINALITĂ€ DELLA NOSTRA AZIENDA E DEI PRODOTTI Si definisce “marchioâ€? quel segno che distingue, all’interno del mercato, i prodotti e le merci di una determinata impresa avendo i requisiti dell’originalitĂ , della non genericitĂ  e della veridicitĂ . L’articolo 13 del Codice della ProprietĂ  Industriale (D.lgs. numero 30 del 2005) al primo comma, afferma quanto segue: “Non possono costituire oggetto di registrazione come marchio d’impresa i segni privi di carattere distintivo e in particolare quelli costituiti esclusivamente dalle denominazioni generiche di prodotti o servizi o da indicazioni descrittive che ad essi si riferiscono, come i segni che in commercio possono servire a designare la specie, la qualitĂ , la destinazione, il valore, la provenienza geografica ovvero l’epoca di fabbricazione del prodotto o della prestazione del servizio o altre caratteristiche del prodotto o servizio.â€? Il marchio non deve trarre in inganno in merito alla provenienza geografica del prodotto, alla sua qualitĂ  o all’utilizzo che ne può essere fatto. Aggiungo anche che il marchio deve essere nuovo, non contrario alla legge, all’ordine pubblico o al buon costume, non deve violare l’altrui diritto d’autore o di proprietĂ  industriale o diritti esclusivi di terzi. Ciò significa che non deve richiamare o essere troppo simile ad altri prodotti giĂ  esistenti in commercio. Il marchio è tutelato sia dal codice civile sia dal D.Lgs n. 30/2005 con il quale è nato il Codice della ProprietĂ  Industriale, modificato poi da leggi del 2005 e del 2006, oltre che dal codice

penale (artt.473 – 474) in merito alla contraffazione del marchio stesso o all’introduzione nello Stato di prodotti con contrassegni falsi, problema questo di grande attualitĂ  nel nostro Paese. Coloro che hanno diritto alla registrazione di un marchio o di un brevetto possono presentare la domanda presso gli uffici competenti. La legge tutela i casi in cui la titolaritĂ  del diritto a tale registrazione spetti non a colui che ha presentato la domanda di registrazione, ma a persona diversa: la cosiddetta “rivendica della titolaritĂ  alla registrazione del marchioâ€?. Esiste poi il marchio non registrato, che può essere utilizzato da chiunque (art. 2571 c.c.), nonostante la registrazione da altri ottenuta, nei limiti in cui se ne è avvalso prima della registrazione.

IL PROFILO L’avvocato Massimo Montagner, 48 anni, è nato e lavora a Roma. Ha avuto esperienze come legale in Scozia e in Germania e si occupa principalmente di diritto civile e commerciale con particolare riguardo alle problematiche aziendali e del mondo del lavoro. Lo studio si trova in via F. Corridoni 15, 00195, Roma. Tel. 06 37514653. www.studiolegalemontagner.it

Lavoriamo per il vostro s Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it

piede (173,4x37,5)_bil.indd 1

QUATTORDICINALE | PAG. 18

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010

27-05-2007 21:05:05


Lavoriamo sodo per il vostro

Nuove idee per comunicare info@zefiro-comunicazione.it ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

L’angolo della posta



Scrivete a info@ebizitalia.it

Errori all’avvio del PC Uno dei nostri computer presentava un’eccessiva lentezza e svariati errori in fase di avvio, quindi abbiamo deciso di rimuovere alcuni programmi non più utilizzati. La rimozione è andata a buon fine ma a ogni avvio il computer ci avverte che non riesce a trovare un file necessario. Questo file appartiene a uno dei programmi rimossi. Come possiamo ovviare al problema? Claudia Vidari, Milano Probabilmente la disinstallazione dei programmi non è andata a buon fine e qualche file è rimasto in esecuzione automatica o nel Registro di sistema. Per prima cosa possiamo andare a vedere l’elenco dei programmi che si avviano automaticamente. Facciamo clic sul pulsante START e selezioniamo ESEGUI. Scriviamo MSCONFIG e premiamo INVIO. Tra le etichette in alto selezioniamo quella che riporta la scritta AVVIO. Verifichiamo se il file o il programma che produce l’errore è riportato in questa lista: se lo troviamo, basterà togliere il segno di spunta sulla sinistra e il programma non si avvierà più in automatico. Raccomandiamo di usare la massima attenzione. Su Internet esistono anche alcuni programmi gratuiti eBiz Italia - www.ebizitalia.it Direttore Responsabile Paolo Galvani Redazione Via Leopardi 11/50 - 20020 Arese (MI) Progetto grafico Laura Loprieno e Paolo Galvani Proprietario ed editore eBiz Srl Sede legale Via Manzoni 20 - 20052 Monza (MI) I pareri dei professionisti ospitati su queste pagine sono forniti solamente a titolo informativo e non possono dare origine a responsabilità per danni diretti o indiretti causati dalla loro applicazione.

Testata registrata presso il Tribunale di Milano al numero 357 del 01/06/2007 Diffusione per e-mail

LE LETTERE | www.ebizitalia.it

che eseguono la pulizia del Registro di sistema, rimuovendo le tracce di software non più installati sul computer, ad esempio Regshaver o Regcleaner.

Software di emulazione Nella nostra azienda abbiamo una varietà di sistemi operativi e macchine, e abbiamo deciso di assumere due programmatori per sviluppare internamente i software per la gestione e la produzione. Esiste un modo per provare il programma su diversi sistemi operativi senza dover necessariamente impegnare più macchine per i test? Gianmarco Nacci, Roma Su Internet è possibile trovare alcuni software che consentono di effettuare l’emulazione di altri sistemi operativi e che hanno il vantaggio di limitare le spese per le postazioni su cui effettuare i test. Microsoft, per esempio, ha reso gratuito il programma Virtual PC, che possiamo scaricare direttamente dal suo sito Internet. Tramite questo software è possibile simulare su uno stesso computer la presenza di vari sistemi operativi, creando dei dischi virtuali. Sono disponibili in rete anche immagini già pronte di sistemi operativi, ma rimane valido l’obbligo di possedere la licenza d’uso per quello

PROBLEMA SERVER Vorremmo centralizzare la gestione della nostra azienda, trasferendo tutti gli archivi di documenti in formato Office in un’unica macchina che dia garanzie di sicurezza e affidabilità. Quali soluzioni possiamo prendere in considerazione? Paolo Coen, Torino Se gli archivi sono rappresentati da documenti e database non necessitano di un programma di supporto. Una delle soluzioni migliori consiste nell’installare all’interno della rete un NAS, Network Attached Storage. Si tratta di un disco fisso di rete che, con sistemi di mirroring e gestione utenti, rende sicuri i dati e gli accessi. Nel caso in cui la vostra azienda necessiti di centralizzare anche le applicazioni abbiamo due possibilità: adoperare un sistema che consenta l’uso delle applicazioni sui client oppure far lavorare i client in modalità terminale, usando la caratteristica dei sistemi aziendali Microsoft chiamata Terminal Server o Desktop remoto. che si sta emulando. In alternativa a Virtual PC, che funziona solo su alcune versioni di Windows, possiamo utilizzare il software VMware, www.vmware.com.

Rinnovamento del parco macchine aziendali Abbiamo deciso di eliminare gran parte dei computer presenti in ufficio, sostituendoli con modelli nuovi e più potenti. Vista la grossa spesa che abbiamo sostenuto per l’hardware, esistono software liberi che possiamo utilizzare in azienda per ridurre i costi? Adriana Palumbo, Monza Sia a livello di sistema operativo sia a livello di applicazioni esistono software con licenza GPL utilizzabili liberamente anche in azienda. Il problema riguarda la compatibilità con le altre aziende con cui avverrà lo scambio dei dati e quella con le applicazioni interne alla propria azienda. Per quanto riguarda il sistema operativo, l’esempio più classico è Linux. Funziona molto bene, ma i problemi di compatibilità possono essere notevoli se deve interagire con macchine Windows. A livello di applicazioni, invece, possiamo provare il pacchetto Openoffice.org, giunto alla versione 2.3 e scaricabile dall’indirizzo http://it.openoffice.org. Questo software è pienamente compatibile con Microsoft Office ed è liberamente utilizzabile in azienda.

QUATTORDICINALE | PAG. 19

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


ABBONATI GRATIS! Vai sul sito www.ebizitalia.it Registrati e riceverai regolarmente la tua copia di

ITALIA

Tecnologie per la piccola e media impresa

      

idee Nuove

ITALIA

Tecnologi

unicare

per com

one.it

municazi

o-co info@zefir NR. 09 2007 | | 14/11/ INALE ORDIC QUATT

sta! , quanto co l cellulare Internet su

dia

a e me

piccol e per la

a impres

I GESTOR ATTRO ATTA I DEI QU PIĂ™ AD

DAT A a dei TARIFFE IERE QUELL ibile a caus EGL A DELLE impropon zione è camOPERT PER SC lare era situa certa bassa, la con il cellu ALLA SC NIA MOBILE. e a una in Internetne estremamente ni piĂš veloci o in questo EFO essio navigare riam DI TEL are anno fa tĂ  di conn di dati. Scop PAGINA 07 di connessio delle com modo di lavor A a qualche della velocitĂ  e alla disponibili quanil L’utilizzo trafĂ€co ile. e Se Ă€no zionato grazi e Internet onti del tto di gestione ultimi mesi, ha rivolu a elettronica nei confr di telefonia mob un impa costi ne e post italia negli aver ori o iva l’uso di in viaggio può biata moltâ€? delle compagniete dei quattro gest a complessdato o do siam e sull’efĂ€cienz ha le offer “apertura sono kBerry mespent Blac quali dirom o. Se a speciale e della ro lavor istantane o sul front izio a costi del nost aggistica sa man zero. Il serv di mess una gros proponendo il dire dei eè re a costo ac- sioni o si può storico - Skype, semp dei servizi Skyp tre sigistica, non altrettant abbiamo i, 3, men ePho numero nciato uno onamento zione contenut questo re sotto rete 3 ha annu Skype. Lo Skyp costo funzi dati. In cchiata alla situa r espuò esse a ibile solo servizi ziocordo con di chiamare e - sia poss ing il terminale dare un’o , pur senza potete dei ente lare tradi sa voluto ne cons nque utente Skyp oni- in roam come cellu re le offer delle tariffe IVA inclu di telef zato attuale stivi: confronta il mal di testa, zero qualu su terminale mobile utiliz Costa 99 euro e giorno al PC, ne su ore sere esau ori garantisc è una dote del ePho e. esso e nale. rende 10 gest non o su Skyp 3 se si decid comp oniche Skyp llo che quattro di co Ă€sso la chiarezza atori. Que tra- e ersazioni telef PAGINA 14 ai costi A dato che di questi oper tariffe Ă at (Ă€ncellulare conv - oppure le NA 0 zarlo come inale può come A PAGI marketing sconfortante: di utiliz Il nuovo term un tetto è sesNA per e emerge at: tutte hanno tanto e quelle nale. A PAGI anch dizio Ă NA utilizzato ridicostano tamente A PAGI di Apple ss Control 2.1 essere di dati) titĂ  di dati , Leopard NA quantitĂ  una quan abyte al mese A PAGI gisce il enta UniĂ€ed Acce ruzioni offrono meg TTI Rug NA pres limitate senza inter rtâ€? A PAGI o di 120 a crederci vera9 PRODO ZZA Juniper storage t “sma ( arliam d

a mobilitĂ  Ostacoli allunicazioni in mobilitĂ e

PE SPOSA SKY SCHEMI E ROMPE GLI INTANTO 3

L’ANGOLO DEL RELAX | www.ebizitalia.it

Ritorna la sfida di Tiger Woods ARRIVA L’EDIZIONE 2008 DEL GIOCO DI GOLF PIÙ FAMOSO. NUOVI PERCORSI E MODALITÀ CON LA CLASSE DI SEMPRE Come ogni anno è giunta la versione aggiornata del gioco di golf piÚ celebre e piÚ realistico in circolazione. Tiger Woods PGA Tour 08, realizzato da EA Sports per PC e per tutti i tipi di console, introduce cinque nuovi percorsi e varie modalità di gioco aggiuntive, con la possibilità di calcare i campi piÚ famosi del circuito PGA fianco a fianco con i campioni del golf. Ciò che rende unico il titolo è la sua giocabilità: la riproduzione dei colpi è perfetta, con la differenza che qui la mazza è sostituita dal joystick o dal joypad, che richiede un discreto allenamento prima di raggiungere risultati accettabili. Altro punto di forza è la grafica: i percorsi sono realizzati con cura, le animazioni sono eccellenti e il motore del gioco riproduce panorami mozzafiato. Z www.easports.com/tigerwoods08

Giochiamo a fare gli allenatori NEL NUOVO SCUDETTO CHAMPIONSHIP MANAGER CI ATTENDE LA GESTIONE COMPLETA DI UNA SQUADRA DI CALCIO Allenare una squadra di calcio, vendere o comprare giocatori, inventare schemi tattici, gestire i rapporti con gli sponsor: sono solo alcuni dei compiti che ci attendono in Scudetto 2008 Championship Manager, nuova reincarnazione di uno dei titoli manageriali piÚ amati di sempre. Se è vero che in Italia ci sono milioni di commissari tecnici, questo gioco ci dà la possibilità di mettere finalmente alla prova la nostra abilità gestionale senza trascurare alcun aspetto. E ovviamente di verificare direttamente sul campo l’effettiva efficacia delle scelte che abbiamo fatto. La vera difficoltà è che, oltre ad essere allenatori, sarà necessario essere anche un po’ psicologi, manager e scopritori di nuovi talenti. Il gioco, targato Eidos, è caratterizzato da un’interfaccia chiara e funzionale per gestire al meglio la quantità enorme di dati a disposizione ed è improntato al massimo realismo quando si scende finalmente sul campo. Z www.championshipmanager.com

BREVISSIME Il topo chef è ora digitale

Ăˆ ormai usanza che ogni successo cinematografico abbia una propria trasposizione videoludica. Non fa eccezione Ratatouille, eccellente film d’animazione targato Disney-Pixar. Il gioco, prodotto da THQ per PC, Mac e tutte le console, ripropone ambientazioni e personaggi visti sul grande schermo e utilizza per le voci i doppiatori italiani del film. Z www.ratatouillevideogame.com

L’ippica diventa spettacolo

Sfrutta la licenza ufficiale della Federazione Equestre Internazionale il nuovo simulatore di sport ippici My Horse and Me. Il gioco, prodotto da Atari per PC, Nintendo DS e Wii, propone competizioni al chiuso e all’aperto, con la possibilità di prendersi cura del proprio cavallo. Z www.atari.com

In palestra con la console

Porterà i giocatori a compiere esercizi ginnici in maniera guidata e interattiva utilizzando una pedana: si tratta di Wii Fitness, il titolo creato da Nintendo per sfruttare a fondo le opportunità della nuova console. Il gioco arriverà all’inizio del 2008. Z www.nintendo.it

Un occhio per la PlayStation 3 LA VIDEOCAMERA PER LA CONSOLE SONY PERMETTE DI GIOCARE ONLINE E REGISTARE AUDIO E VIDEO Si chiama PlayStation Eye la nuova periferica escogitata da Sony per interagire con la PlayStation 3. In pratica è una videocamera dotata di funzionalità per la registrazione dell’audio e la cattura del video, che permette anche di chattare e giocare online. La webcam sfrutta due livelli di zoom, per consentire l’inquadratura del viso oppure della figura intera, e integra un apparato composto da quattro microfoni in grado di localizzare la posizione da cui proviene la voce, escludendo i fastidiosi rumori di fondo. In dotazione viene fornito anche il programma EyeCreate, che permette di salvare foto, video e audio sul disco fisso della console e di aggiungere effetti video. Il tutto è disponibile al prezzo di circa 40 euro oppure, insieme al nuovo gioco di strategia The Eye of Judgement, al costo di 99,90 euro. Z www.playstation.com QUATTORDICINALE | PAG. 20

28 NOVEMBRE 2007 | N. 010


eBiz Italia 010, 28 novembre 2007  

Tecnologie per la piccola e media impresa

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you