Issuu on Google+


VIA DEI TOSINGHI, 52/R - 50123 FIRENZE - T. +39.055.293142 - BOUTIQUE.FIRENZE@VALENTINO.COM WWW.VALENTINO.COM VIA MONTAUTI 2/B - 55042 FORTE DEI MARMI (LU) - T. +39.0584.1848602 - BOUTIQUE.FORTEDEIMARMI@VALENTINO.COM

DAL 1990 ECPAT PROTEGGE I BAMBINI E GLI

OGGI ECPAT È PRESENTE IN OLTRE 70 PAESI

ADOLESCENTI DAL MERCATO DEL SESSO E DA TUTTE LE SUE FORME DI SCHIAVITÙ CONTEMPORANEE: TURISMO SESSUALE, PROSTITUZIONE, PORNOGRAFIA E TRATTA A SCOPI DI SFRUTTAMENTO SESSUALE.

CON CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE, PROGETTI DI PREVENZIONE E RECUPERO DELLE VITTIME, PER TRASFORMARE LA CONDIZIONE DEI MINORI DA QUELLA DI PICCOLI SFRUTTATI A QUELLA DI BAMBINI: DA SCHIAVI A BAMBINI.

ECPAT-ITALIA ONLUS - VICOLO SCAVOLINO, 61 - 00187 ROMA TEL. 06.97277372 • FAX 06.69380406 · INFO@ECPAT.IT • WWW.ECPAT.IT


VIA DEI TOSINGHI, 52/R - 50123 FIRENZE - T. +39.055.293142 - BOUTIQUE.FIRENZE@VALENTINO.COM WWW.VALENTINO.COM VIA MONTAUTI 2/B - 55042 FORTE DEI MARMI (LU) - T. +39.0584.1848602 - BOUTIQUE.FORTEDEIMARMI@VALENTINO.COM


.com

Publisher Danae Project info@danaeproject.com www.danaeproject.com

Printing Arti Grafiche Amilcare Pizzi s.p.a. Via Margherita De Vizzi, 86 20092 Cinisello Balsamo, Milano www.silvanaeditoriale.it

editor-in-Chief Daniele Rocca d.rocca@danaeproject.com

o d esi g

de

sig

n

ra p

editorial staff Alessia Bastiani, Matteo Bartolini, Claudio Laudanna, Simone Santucci, Francesco Scolaro, Andrea Orsini Scataglini, Simona Bellocci

sPeCial thanKs Filippo Terzani, Serenella S. Mortani, Emanuela Mazzi, Francesca Azzali, Rolando Paganini, Luca Lacalamita, Alessandro Barontini

g

layout Nicola Grossi

Photos Alessandro Pasquali Enrico Amici Paolo Sacchi www.visitnorway.com www.lawrenceofmorocco.com

editorial assistanCe Manuela Graziani

h i c de

distribution P.B.A. snc presso Aeroporto G. Galilei 56121 Pisa. P.

Creative art direCtor Natascia Bascherini

infograPhiCs Federica Ghinoi

vi

video &

pisaAirportMagazine

da n a ep

r

n

o

t jec

REGISTRAZIONE AL TRIBUNALE DI MASSA N° 2/11 del 28/06/2011

Webdesign Simone Lazzaroni translations Niccolò Bartolini Elena Lorenzoni Cover design danaeproject.com

e s s of f

c

Cover Photo Eva Leonardi

pr

Cover Photo editor Alessandro Pasquali illustrations davide bonazzi

Per la vostra PubbliCità For your advertising

pubblicita@abfly.it

e


aug-sePt-oCt | 2013

sommarioindex

62 itaLy/euroPe

eventievents pag.14

[travel & leisure]

aMeriCa // afriCa// euroPe//italy//

pag. 24 i ParChi di neW yorK/NEW YORK’S PARKS un pic nic all’ombra dei giganti/A pic nic in the shade of the giants

[travel & lifestyle]

38

pag. 58 ornellaia asta record alla royal opera House/ Record Auction at Royal Opera House pag. 72 il gusto della lunigiana/ LUNIGIANA FLAVOURS

pag. 62 MaroCCo/

MoroCCo

in viaggio con lo chef rolando Paganini/ travelling with the chef rolando Paganini

desert Camp di Lusso/ Luxury desert camps pag. 106 norvegia/

norWay

in crociera sul battello Postale/A cruise on the mail boat

[travel& fashion]

pag. 102 la Cultura

dei nuMeri 1/ NUmbER ONE cULtURE Mieli della

Lunigiana/ Lunigiana’s Honeys

[intoscana.it] [travel & lifestyle]

pag. 88 golf e Mare/golf by the sea Paradisi d’estate/ Summer paradises in Tuscany

abfly magazine

pag. 82 gran PreMio terre

di Canossa/ tERRE DI cANOSSA GRAND PRIX

L’ultima sfida tra marmi e graniti/ The last challenge among marble & granite

8

82


aug-sePt-oCt | 2013

sommarioindex

50

AIRPORT guIde

[travel & Culture]

pag. 78 stile e ConCetto/ style&ConCePt

p. 116

destinazioni nuMeri utili servizi SeRviceS USeFUL NUMBeRS deSTiNATiONS

i

L’illustratore davide Bonazzi/ the illustrator davide Bonazzi

pag. 85

aMeriCa latina a Carrara/latin aMeriCa in Carrara

tusCany abfly

8° edizione del festival Con_vivere/the eight edition of Con_vivere Festival

[+art & design+]

pag. 50

miniguide

italia franCia l’innoCenza del reale/ italy franCe the innoCenCe of reality

HANDMADE

Maestro is an Italian word that is known all over the world. Its meaning conveys a sense of art and knowledge, as well as the superiority of the leaders of each discipline. CIAC companies employ expert craftsmen who individually handcraft each piece, detail and finish, with the reliability and skill that only a centuries-old tradition can offer.

L’arte contemporanea si sfida a Pietrasanta/Contemporary art battle in Pietrasanta

p.120

TASTEIT abfly food guide

enoteCa PinChiorri

p. 98

pag. 32

CiaC /CosMoPolitan hoMe

Luxury design

10

РУЧНАЯ РАБОТА «Маэстро» - итальянское слово, известное во всем мире. Его значение заключает в себе искусство, умение, превосходство мастеров в любой области. На предприятиях CIAC заняты маэстро-ремесленники, которые вручную обрабатывают каждое отдельное изделие, каждую деталь, каждый элемент отделки с уверенностью и мастерством, которые могут обеспечить только вековые традиции.

手工打造 “Maestro”(大师)是众所周知的一个意 大利语的词。它的意义使人想起了艺术的 内含、知识的含义和各学科领域的优秀先 锋者。CIAC公司对每件作品采用手工和单 独的加工,包括每个细节,每道精加工, 其拥有的信心和能力,只有具有百年传统 的企业能够演绎。

27


CALZATURIFICIO F.LLI SOLDINI - 52010 CAPOLONA (AR) WWW.CALZATURIFICIOSOLDINI.IT - INFO@CALZATURIFICIOSOLDINI.IT


check IN Cara lettrice, caro lettore Iniziamo con l’evento clou dell’estate: la testata in bronzo più famosa della storia, che potrete vedere esposta per la prima volta in Italia nella piazza centrale di pietrasanta. Si tratta della riproduzione, in dimensioni molossiche, oltre cinque metri, della testata che Zidane indirizzò a Materazzi durante la finale di coppa del mondo del 2006: una follia calcistica trasformata in un segno artistico destinato a entrare nella storia...

Dear reader, Let’s start with the key event of the summer: the most famous headbutt in history which can be seen for the first time in Italy, exposed in the central square of Pietrsanta. It is the reproduction, on a gigantic scale, more than 5 metre tall, of the the headbutt Zidane directed to Materazzi during the 2006 World Cup Final: a soccer folly converted in an artistic symbol bound to remain in history...

per chi invece, sempre rimanendo in toscana, cerca insolite emozioni culinarie ecco allora il nostro consiglio: andate in Lunigiana, terra di antichi sapori, a scoprire piatti e pietanze che resistono alle mode: le istruzioni per l’uso di questo insolito viaggio gastronomico ce le fornisce il celebre chef Rolando paganini, grande maestro che con la sua arte culinaria ha sedotto i palati più fini e pretenziosi della Versilia.

Instead, for those who, still staying in Tuscany, want to experience unusual culinary emotions, here it is our advice: go to Lunigiana, territory of ancient flavours, to discover dishes and foods that stand the test of time: instructions for use of this unusual gastronomic journey are given by the famous chef Rolando Paganini, a great master who with his culinary art seduced the most educated and demanding palates of Versilia.

per chi invece, pur essendo alla ricerca di sapori, cerca l’esclusività che solo un ristorante pluristellato può dare, allora non perdete la nuova ricetta della celebre Enoteca pinchiorri. Un golosissimo dessert vi attende...

For those who want, while looking for new tastes, the exclusivity which only multistar restaurants can offer the new recipe by the famous Enoteca Pinchiorri is not to miss...a very savoury dessert is waiting for you...

Non temete, anche in questo numero di Abfly parleremo di destinazioni estere: questo trimestre abbiamo scelto per voi i fiordi della Norvegia, i deserti del Marocco ed i prati di Central park.

Don’t worry, in this Abfly issue several abroad destinations will be explored too: in this trimester we have chosen for you fjords of Norway, deserts of Morocco and Central Park meadows.

Buoni viaggi e buone vacanze a tutti voi... e ricordate, siamo anche online su www.abfly.it

Have a nice trip and a happy holiday to everybody... And don’t forget, we have a website too www.abfly.it

La redazione di Abfly

Abfly editorial staff

12


A multisensory experience

Un’esperienza multisensoriale

ab le t o i m p rint

c ap ac e d i f is s ar e

the memory

l’immagine

in your mind

nella memoria

through the fragrance

attraverso l’odore www.teatrofragranzeuniche.it

FIRENZE TEATRO

Via Ponte alle Mosse, 136 R

AREZZO SUGAR

Corso Italia, 43

LUCCA AQUAE

Piazza dell’Arancio, 18

SIENA CORTECCI

Via Banchi di Sopra, 27


euroPa/euroPe

eventievents Maiorca

CaIxaFoRUM paLMa

“Rubens, Brueghel, Lorena. Il paesaggio nordico al Prado” “Rubens, Brueghel, Lorraine. The northern landscape at Prado” Mostra di pittura di paesaggi nelle Fiandre e olanda nel Xvii secolo Landscape painting exhibition in the Flanders and Holland in Xvii century Fino al 29 settembre / Until 29th September Info: +34 971178500 http://obrasocial.lacaixa.es

parigi

MUSEo RodIN

“Rodin. La carne, il marmo” “Rodin. Flesh, marble” Lo spazio espositivo temporaneo a La Chapelle ospita cinquanta statue di marmo e una dozzina di modelli in creta e gesso a testimonianza dell’importanza di questo materiale e il trattamento che rodin riservato per esso. The temporary exhibition space at La chapelle houses fifty marble statues and a dozen of plaster and clay models, which witness the importance of the material and the use Rodin made of it. Fino al 1 settembre / Until 1st September Apertura: dalle ore 10 alle ore 20.45 / Opening hours: from 10 am to 8.45 pm info: +33 01 44 18 61 10 www.musee-rodin.fr

grecia atENE

“Athens Open Air Film Festival” “Athens Open Air Film Festival” eventi cinematografici e culturali nella cornice dei monumenti più caratteristici dell’attica: acropoli (dionysiou aeropagitou), musei, Piazza eirini e altri ancora. cinematographic and cultural events among the most emblematic monuments of Attic: Acropolis (dionysiou Aeropagitou), museums, eirini Square and more. Fino al 30 settembre / Until 30th September Apertura: vari orari e spettacoli / Different events and opening hours info: www-en.elculture.gr


Genova Museo Luzzati a Porta siberia 25.07 — 07.10 2013 ingresso: adulti 5 euro, bambini gratuito


euroPa/euroPe

eventievents Malaga

MUSEo CaRMEN thySSEN

“Julio Romero de Torres. Tra il mito e la tradizione” “Julio Romero de Torres. Between myth and tradition” Pittore di riferimento per la rappresentazione dell’andalusia del XX secolo Reference model among painters for the portrayal of XX century Andalusia Fino a 8 settembre / Until 8th September Info: info@carmenthyssenmalaga.org www.carmenthyssenmalaga.org

barcellona

MUSEo pICaSSo “Il Museo Picasso. 50 anni a Barcellona: 1963-2013”

“The Picasso Museum. 50 years in Barcelona: 1963-2013” Per festeggiare i 50 anni il museo propone un ciclo di mostre a carattere documentale incentrato sulla propria storia. il ciclo prevede tre esposizioni che saranno aperte al pubblico nel corso della commemorazione dell’anniversario. To celebrate its 50 years the museum presents a series of documentary exhibitions focused on its own history. it is a three exhibition series, they will be open during the anniversary celebration Fino al 20 ottobre / Until 20th October Apertura: dalle ore 10 alle ore 20/Opening hours: from 10 am to 8 pm info: museupicasso@bcn.cat www.museupicasso.bcn.cat

Madrid

MUSEo NaZIoNaLE dEL pRado

“La bellezza rinchiusa. Dal Beato Angelico a Fortuny” “Captive beauty. From Beato Angelico to Fortuny” attraverso più di 150 dipinti appartenenti alle collezioni del Museo, il visitatore potrà percorrere un interessante itinerario storico-artistico di oratori portatili del Xiv secolo e quadri di devozione o contenuto mitologico del Xv secolo. Through more than 150 paintings from the Museum collections, visitors will follow a interesting historical and artistic path among Xiv century small-format works and devetional or mythological paintings from Xv century. Fino al 10 novembre / Until 10th November Apertura: dalle ore 10 alle ore 19/ Opening hours: from 10 am to 7 pm info: museo.nacional@museodelprado.es www.museodelprado.es


gerMania BERLINo

“Festival of lights” ogni autunno Berlino si trasforma in un mare di colore e luce. una serie di luci abbaglianti prestano la loro brillantezza speciale per una serie di famose attrazioni di Berlino, tra la Porta di Brandeburgo, la torre della televisione, la cattedrale Berliner dom, la torre radio Funkturm e molti altri every autumn, Berlin changes into a sea of colours and light. A set of dazzling lights lends their special shine to a series of famous Berlin’s attractions, such as the Brandeburg Gate, the Tv tower, the Berlin cathedral, the Funkturm Berlin and more. Dal 9 ottobre - al 20 ottobre / From 9th to 20th October Apertura: dalle ore 18 / Opening hours: from 6 pm info: info@festival-of-lights.de festival-of-lights.de

berlino

BERLINER doM

“Berliner Jedermann-Festspiele” nel 1912, quando Hugo von Hofmannsthal scrisse “Jedermann”, una nuova versione dell’opera medievale “everyman” creaò un classico moderno. nelle ultime ore della sua vita un uomo è abbandonato da amici e possedimenti; la storia si sviluppa a poco a poco intorno ai temi universali del pentimento e del senso della vita. ogni anno, un cast di stelle porta in scena l’opera nel suggestivo duomo di Berlino in 1912, when Hugo von Hofmannsthal wrote “Jedermann”, a new version of the medieval work “everyman”, he created a modern classic. in the last hours of his life, a man loses his friends and properties; the plot starts gradually from the universal themes of repentance and meaning of life. every year, a cast of stars puts on display the play in the suggestive Berlin cathedral. dal 9 ottobre - al 20 ottobre / From 9th to 20th October Apertura: dalle ore 20 / Opening hours: fom 8 pm info: www.jedermann-festspiele.de


Il calzolaio prodigioso

The Amazing Shoemaker

Fiabe e leggende di scarpe e calzolai

Fairy Tales and Legends about Shoes and Shoemakers

Fiabe, miti e leggende di ogni paese, ieri come oggi, hanno spesso avuto come soggetto scarpe e calzolai, forse perché calzare la scarpa è sempre stato un simbolo di ricchezza e di potere, o forse perché la

figura del ciabattino è sempre stata circondata da un’aura di mistero. Dalla storia di Cenerentola a quella del Gatto con gli Stivali, da Le scarpette rosse a Il Mago di Oz. Il calzolaio prodigioso propone un originale excursus alla scoperta delle fiabe, note e meno note, in cui temi portanti sono le scarpe e l’arte magica del calzolaio.

Una mostra neo-rinascimentale per vastità di argomenti affrontati e linguaggi artistici coinvolti: pittura, scultura, video, poesia e letteratura, musica e illustrazione. La magica avventura di Salvatore Ferragamo interpretata come una favola da grandi autori del fumetto e del cinema. Opere d’arte contemporanea e antiche, oggetti preziosi e libri rari, il manoscritto originale della Zapatera prodigiosa di García Lorca, completano il percorso espositivo. Il passato e il presente riuniti in uno spazio che assume i contorni del mondo magico, a tratti misterioso, di una fiaba per adulti e bambini.

Fairy tales, myths and legends of every country, yesterday like today, have often had shoes and shoemakers as their subject, maybe because wearing shoes has always been a symbol of wealth and power, or maybe because the figure of the shoemaker has always been surrounded by an aura of mystery. From Cinderella to Puss in Boots, to The red shoes and The Wizard of Oz.

The amazing shoemaker offers an original excursus toward the discovery of fairy tales, those known or less known, in which shoes and the magic art of the shoemaker are the main themes. The exhibition is a new renaissance for the depth of the subjects it covers and the artistic languages involved: painting, sculpture, video, poetry and literature, music and illustration. The magic adventure of Salvatore Ferragamo is interpreted like a fairy tale by the great authors of comics and cinema. Contemporary and ancient works of art, precious objects and rare books, the original manuscript of Garcia Lorca’s Zapatera prodigiosa, all complete the exhibition. The past and the present are joined in a space that takes on the contours of a magical world, at times mysterious, of a fairy tale for adults and children.

Museo Salvatore Ferragamo Firenze Palazzo Spini Feroni piazza Santa Trinita 5r 19.o4.2013 | 31.03.2014

orario: 10 - 19,30 opening hours: 10am - 7,30pm giorni di chiusura/closed: 1.01, 1.05, 15.08, 25.12 biglietto/ticket: € 6

www.museoferragamo.com  info: 055 3562417


IL CALZOLAIO PRODIGIOSO THE AMAZING SHOEMAKER

con il Patrocinio di:


itaLia/itaLy

eventievents roMa

MUSEo dELL’aRa paCIS

“GENESI. Fotografie di Sebastião Salgado” “GENESI. Photographs by Sebastião Salgado” oltre 200 fotografie dalle foreste tropicali ai ghiacciai dell’antartide More than 200 photographs, from the rain forest to glaciers of Antarctica Fino al 15 settembre / Until 15th September Info: info.arapacis@comune.roma.it www.arapacis.it

firenze

gaLLERIa dEgLI UFFIZI

“Bagliori dorati. Il gotico internazionale a Firenze, 1375-1440” “Golden flashes. The international gothic in Florence, 1375-1440” Le sale del piano nobile della galleria degli uffizi ospitano un’esposizione che vuole ricostruire il panorama dell’arte fiorentina nel periodo mirabile e cruciale che approssimativamente va dal 1375 al 1440. The piano nobile rooms in the Uffizi Gallery houses an exhibition which aims at recreating the Florentine art panorama during its wonderful and crucial years, approximately from 1375 to 1440 Fino al 4 novembre / Until 4th November Apertura: dalle ore 8.15 alle ore 18.50/ Opening hours: from 8.15 am to 6.50 pm info: info@polomuseale.firenze.it www.uffizi.firenze.it

firenze

UFFIZI, gaLLERIa dELL’aCCadEMIa, MUSEo dEL BaRgELLo

“Aperitivo ad arte” “Art aperitif” aperitivo ad arte è stata un’iniziativa di grande successo durante l’estate 2012: quando i musei chiudono al pubblico, in serata, aprono alle visite con aperitivo Art aperitif was a successful idea in the summer 2012: when museums close, aperitif visits start Fino al 24 settembre / Until 24th September Apertura: dalle ore 19 alle 22/Opening hours: from 7 pm to 10 pm info: +39 055 294883 www.polomuseale.firenze.it


itaLia/itaLy

eventievents carrara

MUSEo CIVICo dEL MaRMo E CENtRo aRtI pLaStIChE “Database”

Mostre, performance, incontri con gli artisti e rassegna cinematografica exhibitions, performances, meetings with artists and cinematographic festival Fino al 14 dicembre / Until 14th December Info: info@database-carrara.com www.database-carrara.com

Milano

paLaZZo REaLE

“Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures” “Alfred Hitchcock in the Universal Pictures films” il percorso espositivo racconta la figura di alfred Hitchcock attraverso i principali capolavori firmati universal Pictures, la celebre casa di produzione che, acquisendo la Paramount Pictures, ha prodotto i suoi film dal1940 al 1976. The exposition itinerary tells the figure of Alfred Hitchcock through his main masterpieces by Universal Pictures, the famous motion picture studio that, buying Paramount Pictures, produced his films from 1940 to 1976 Fino al 22 settembre / Until 22nd September Apertura: dalle ore 9.30 alle ore 19.30/ Opening hours: from 9.30 am to 7.30 pm info: +39 02 45496874 www.comune.milano.it

Milano

wow - SpaZIo FUMEtto

“Belgio il regno del fumetto” “Belgium, the reign of comics” una mostra dedicata ai 100 anni di straordinaria produzione di fumetti e personaggi indimenticabili del Belgio, paese europeo senza pari per intensità, varietà e successo in questa arte: i Puffi, Lucky Luke, tintin, spirù e molti altri. an exhibition dedicated to the 100th anniversary of the extraordinary production of Belgium comics and memorable characters, a country unparalleled in this art for intensity, variety and success: the smurfs, Lucky Luke, tintin, spirou and more. Fino al 6 ottobre / Until 6th October Apertura: dalle ore 15 alle ore 20/Opening hours: from 3 pm to 8 pm info: 02/49524744 www.museowow.it


america

[Travel & L ei sure]

i parchi di new york

un pic nic all’ombra dei giganti NEW YORK’s PARKS: A PICNIC IN THE SHADE OF THE GIANTS Claudio Laudanna

24


Central Park vista dall’alto Central Park from above

New York è verde. Dimenticate grattacieli di vetro e acciaio, taxi gialli e insegne luminose dai mille colori, anche nel cuore della metropoli più metropolitana del mondo è possibile perdersi in mezzo ad alberi rigogliosi, acque limpide e una natura generosa. Tutto questo e molto altro ancora è Central Park.

New York is green. Forget about glass and steel skyscrapers, yellow taxis and pied neon signs, even in the heart of the most metropolitan metropolis of the world it is possible to get lost among blooming trees, crystal waters and a thriving nature. All that and more is Central Park. Its reputation and charm, after all, have been told and immortalized in thousands of films, commercials and tales which have been spread all around the world. Maybe what is not known is that Central Park is not just an oasis of peace in the beating heart of Manhattan, but it has hidden secrets and attractions for all ages and tastes.

La sua fama e il suo fascino, d’altronde, sono stati raccontati e immortalati in migliaia di film, pubblicità e racconti che hanno fatto il giro del mondo. Quello che però non tutti forse sanno è che Central Park non è solo un’oasi di pace nel cuore pulsante di Manhattan, ma nasconde segreti e attrazioni per tutti i gusti e per tutte le età.

25


Vero e proprio polmone di Manhattan e simbolo dell’intera new York city, Central park si sviluppa su una superficie di oltre tre chilomteri quadrati ed è stato progettato a metà del 19esimo secolo da frederick law olmsted e calvert vaux. da non perdere il Wollman rink, lo zoo e il friedsam Memorial carousel. sheep Meadow e great lawn sono invece i due prati principali dove rilassarsi e fare un pic nic.

CENTRAL PARK CENTRAL PARK

Durante l’estate, infine, il Great Lawn ospita numerosi concerti gratuiti della Metropolitan opera e della new York philharmonic mentre il delacorte theater ospita gli spettacoli di shakespeare in the park, mentre al Rumsey Playfield si tiene un festival gratuito di musica, danza e cinema.

True and authentic lung of Manhattan and one of the new York city emblems, Central Park covers a surface of more than three square kilometres and it was designed in the middle of nineteenth century by frederick law olmsted and calvert vaux. What should not be missed are the Wollman rink, the zoo and the friedsam Memorial carousel. sheep Meadow and great lawn are the two biggest lawns where to relax and enjoy a picnic. In the end, during the summer the Great Lawn hosts numerous free concerts of the Metropolitan opera and the new York philharmonic, while the delacorte theater hosts the plays of shakespeare in the park, and at the Rumsey Playfield there is a music, dance and cinema festival for free.


Bow bridge, il ponte più elegante e romantico di Central Park Bow Bridge, the most elegant and romantic bridge in Central Park

Nella nostra speciale classifica delle cose assolutamente da fare per godere al massimo di una gita a Central park, nelle prime posizioni c’è di sicuro un’escursione allo zoo. Immortalato anche questo in centinaia di pellicole, qui sono ospitate più di 130 specie animali tra cui orsi polari, leoni marini e panda rossi. Se invece nel vostro petto batte un cuore romantico allora dovete assolutamente provare un giro sul friedsam Memorial carousel, storica giostra dei cavalli che sembra uscita dal mondo delle fate. Non prima però di esservi giurati amore eterno lungo the Mall and literary Walk e, ovviamente, dopo aver mangiato con vista lago assieme alla vostra dolce metà alla loeb boathouse.

The Mall, il famoso viale di olmi con le statue di artisti e letterati The Mall, the famous walkway with elms and statues of artists and literati

Our special list of the things you must do to fully enjoy an excursion to Central Park includes in the top ranks a visit to the zoo. It has been immortalized in hundreds of films, and there live more than 130 animal species, among them polar bears, sea lions and red pandas. But if a romantic heart beats in your chest, then you should take a ride on the friedsam Memorial carousel, historical merry-goround as if coming from a fairy tale. But not before professing eternal love along the Mall and literary Walk and, of course, after eating by the lake with your soul mate at loeb boathouse


i luoghi CELEBRI FAMOUS PLACES

Per chi vuole fare un salto all’interno di uno dei propri film preferiti o, semplicemente, vuole toccare con mano luoghi che ha finito per conoscere come il giardino di casa propria a forza di vederli in tivvù, allora in testa alla lista di cose da fare ci deve essere di certo una visita alla Bethesda Terrace/Fountain. Si trova nella parte nord di The Mall e, anche se magari il suo nome non vi dice nulla, quando vedrete la grande statua d’angelo che si staglia proprio in mezzo alla fontana non potrete fare a meno di esclamare: “Ah..eccola!”. Impossibile da perdere, infine, Strawberry fields, il grande memoriale dedicato a John Lennon.

For those who want to have a quick dip into one of their favourite films or, simply, for those who want to experience in person places they ended up knowing like the palm of their hand after watching them thousand times on TV, then a visit to Bethesda Terrace/Fountain must be on top of their things to do list. It is in the Mall northern part and, even though its name does not sound familiar, when you see the big angel statue right in the middle of the fountain you cannot help saying: “Oh... there it is!” Absolutely not to miss is, in the end, Strawberry Field, the great memorial dedicated to John Lennon.


per i più piccoli... se invece siete ancora bambini, viaggiate con loro oppure non avete mai smesso di esserlo, tappa obbligata è sicuramente conservatory Water. suggestivo specchio d’acqua reso famoso dal romanzo e dal film stuart little, questo bacino è un ritrovo per appassionati di modellini di barca a vela. Nelle vicinanze si può ammirare la famosa statua di Hans Christian Andersen e di alice nel paese delle Meraviglie. Nei vostri occhi sognanti a questo punto apparirà quasi come fosse un miraggio l’imponente belvedere castle. Progettato da Calvert Vaux nel 1860 era inizialmente un edificio decorativo da cui ammirare il parco adesso ospita numerosi eventi per tutta la famiglia. Le attrazioni più sensazionali per tutti i Peter Pan di ieri, oggi e domani sono però forse il Wollman rink e i victorian gardens. si tratta di un vero e proprio paradiso del divertimento dove d’estate si possono sperimentare tantissime attrazioni e giostre differenti e sempre nuove, mentre d’inverno ci si può sbizzarrire in piroette, salti e giravolte su una delle piste di pattinaggio su ghiaccio più famose del mondo.

FOR YOUNGSTERS... If you are still kids, travel with them or never stopped being kids an inevitable stop is certainly conservatory Water. It is an evocative body of water famous thanks to the stuart little novel and film. This pond is a meeting point for sailing boat model enthusiasts. Nearby there are the famous statues of Hans Christian Andersen and alice in Wonderland. In your dreaming eyes then will appear as a mirage the majestic belvedere castle. Designed by Calvert Vaux in 1860 it was thought as a decorative building from where to admire the park, nowadays it houses numerous events for families. The most sensational attractions for yesterday, today and tomorrow Peter Pans are maybe the Wollman rink and the victorian gardens. They are a true and authentic fun land where in summer it is possible to try several and every year changing attractions and carousels, while in winter you can indulge in pirouettes, jumps and flips in one of the most famous rink of the world.


...e per i più sportivi Se tutto questo non è ancora abbastanza non temete, Central park è tutt’altro che finito qui. A questo punto potete indossare i vostri pantaloncini più comodi, allacciare le vostre scarpe da corsa e fare jogging con qualche celebrità come Madonna o Bill Clinton lungo il Jacqueline Kennedy onassis reservoir, fermarvi ad ammirare la perfetta architettura dell’Huddlestone arch o di uno degli altri 20 grandi archi del parco oppure visitare i conservatory garden.

...AND FOR SPORT ENTHUSIASTS If all that is not enough, don’t worry, Central Park is not at all just that. Now you can put on your comfy shorts, tie your running shoes and go jogging with celebrities like Madonna or Bill Clinton along the Jacqueline Kennedy onassis reservoir, stop to admire the perfect architecture of the Huddlestone arch or one of the other 20 arches in the park, or visit the conservatory gardens. There, possibilities are almost unlimited and there are surprises behind every corner, but if you just want to relax you can always buy a hot dog and a beer and lie down on the grass to enjoy the sun!

Qui le possibilità sono pressocché infinite e le sorprese sono dietro ogni angolo, ma se vi volete solo rilassare potete sempre compravi un hot dog e una birra e sdraiarvi a prendere il sole sull’erba!

30


Poco lontano da Central park, nel cuore di Midtown Manhattan, dietro alla sede principale della New York Public Library, sorge infine una vera e propria oasi di pace e tranquillità meglio conosciuta come Bryant Park. Più piccolo e meno famoso del suo fratello maggiore, questo parco urbano è una autentica isola di verde in mezzo ai grattacieli, ideale per recuperare le forze dopo una giornata nel caos della città.

Not far away from Central Park, in the heart of Midtown Manhattan, behind the main building of the New York Public Library, there is a true and authentic peaceful and quiet oasis whose name is Bryant Park. Smaller and less famous than its bigger brother, this city park is a genuine green island among skyscrapers, the ideal place to perk up after a day in the city chaos.

Bryant Park ospita una giostra dei cavalli, giardini e tavoli per gli scacchi. In estate , inoltre, qui vengono organizzate serate di cinema all’aperto, letture di poesia, lezioni di yoga e di tai chi. Fino al 15 agosto tutti i giovedì a mezzogiorno il parco ospita gli attori di Broadway che mettono in scena il meglio degli show in corso. Durante l’inverno, invece, sono assolutamente da non perdere il mercato di Natale e la grande pista di pattinaggio sul ghiaccio.

In Bryant Park there are a carousel, gardens and chess tables. Besides, during summer evenings, there are organised outdoor cinema, poem readings, yoga and tai chi lessons. Until 15th August, on Thursdays at midday, Broadway actors put on display the best pieces of scheduled works. Instead, during winter, the Christmas Market and the big rink are not to miss.

bryant park bryant park

31


Process and Product: the two key features of the C Staying at the top of such a competitive sector as

does not allow any exceptions. Every day, each CI

fully committed to technological innovation of pro

with constant monitoring throughout each stage, t checking every single detail.

TIME

FINISHES

The cannot art of finishes has no limits,and whether it involves technique Do “just-in-time”, which the market go without today, the “soft” handed down generationsgo or hand-in-hand? cutting-edge techniques involvin time required by high quality handcrafted workmanship

FINISHES

КАЧЕСТВО materialsorganisation and processes. What counts is the expertise, precisio Yes, they do and they must. The perfect Процесс и изделие,of- timing вот двеand systematic основы концепции качества CIAC companies offer their customers with art a long, rigorous ha a production processes allow CIAC to fully meet customer demands without The of finishes CIAC. Потому что для того, techniques: carving, inlays, gilding, upholstery, embroidery, forgoing fine craftsmanship and of quality чтобыproducts. продолжать оставаться handed down genera в лидерах в области с такой varnishing, polishing etc. upholstery, painting, lacquering, materials and proces жесткой конкуренцией, как HANDMADE предметы для интерьера, Maestro is an Italian word that is known all over the world. Its meaning CIAC companies offe conveys a sense of art and knowledge, as well as the superiority of the необходимо работать без leaders of each discipline. CIAC companies employ expert craftsmen отступлений. Технологическое who individually handcraft each piece, detail and finish, with the of techniques: carvin reliability and skill that only a centuries-old tradition can offer. обновление производственных upholstery, painting, 质量 процессов с их постоянным 过程和 контролем на каждом 模块。 этапе, испытание изделий ОТДЕЛКА Искусство отделки нево знает 并不允 с их проверкой всех границ и охватывает как 端。在 мельчайших деталях, - таковы методы, передаваемые из 检验每 каждодневные обязательства поколения в поколение, 及它们 каждой компании так и передовые методики, 的总体 использующие необычные консорциума CIAC. РУЧНАЯ РАБОТА «Маэстро» - итальянское слово, известное во всем мире. Его значение заключает в себе искусство, умение, превосходство мастеров в любой области. На предприятиях CIAC заняты маэстро-ремесленники, которые вручную обрабатывают каждое отдельное изделие, каждую деталь, каждый элемент отделки с уверенностью и мастерством, которые могут обеспечить только вековые традиции.

手工打造 “Maestro”(大师)是众所周知的一个意 大利语的词。它的意义使人想起了艺术的 内含、知识的含义和各学科领域的优秀先 锋者。CIAC公司对每件作品采用手工和单 独的加工,包括每个细节,每道精加工, 其拥有的信心和能力,只有具有百年传统 的企业能够演绎。

материалы и процедуры. ВРЕМЯ Главное, что имеет значение, Может ли подход «точно в срок», ОТДЕЛКА – это знание, точность, без которого уже не может Искусство отделки не зн вкус, которые компании обойтись современный рынок, границ CIAC предоставляют в 装饰 и охватывает как ужиться с неспешным ритмом методы, передаваемые и распоряжение своих 装饰的艺术是无限的,无 высококачественного ручного 时间клиентов поколения в поколение, с непреклонностью длинного 来的技术,或先进的生产 art of finishes has no limits, whether it involves techn производства? Да, может и должен.The “及时制度” 是今天的市场必不可 Do “just-in-time”, which the marketтак cannot go without to списка возможных вариантов: и передовые методи 寻常的材料和加工程序。 Оптимальная организация сроков 少的,那么,它与由高品质手工加 резка, инкрустация, позолота, 慧、准确性,CIAC企业 использующие необычн handed down generations or cutting-edge techniques invo time required by high quality handcrafted workmanship g и планирование производственных 工所要求的“柔性”时间可以共存 обивка, вышивка, набивка, 格的工序和无可挑剔的装 материалы и процедуры процессов позволяют CIAC 吗?是的,它们可以且应该共存。 обтягивание Yes, they doprocesses. andживопись, they must. perfect organisation tim Главное, что имеетofзнач materials andкожей, WhatThe counts is刻,镶嵌,烫金,室内装 the expertise, pre полностью удовлетворять 通过对这些生产流程的系统化时机 лакирование, окраска, 饰,真皮内饰,绘画,上 – это знание, точность, потребности клиента без 的完美组织,为CIAC充分满足客户 полировка … processes allow CIAC to fully 等…… meet customer d companies offer their customers with a long, rigoro нарушения ремесленного качества CIAC и production 的需求提供渠道,同时不失对工艺 вкус, которые компании тщательности производства изделия. forgoing fine和产品的呵护。 CIAC предоставляют в craftsmanship and quality products.

FINISHES TIME

27

of techniques: carving, inlays, gilding,распоряжение upholstery,своих embroid кли

25

с непреклонностью дли upholstery, painting, lacquering, varnishing, polishing etc

списка возможных вари резка, инкрустация, позо обивка, вышивка, набив обтягивание кожей, жив лакирование, окраска, полировка …

ОТДЕЛКА Искусство отделки не знает границ и охватывает как методы, передаваемые из


+Art&design+

FINISHES

The art of finishes has no limits, whe

handed down generations or cutting-

materials and processes. What counts

CIAC

CIAC companies offer their customer

of techniques: carving, inlays, gilding

upholstery, painting, lacquering, varn

ОТДЕЛКА Искусство отделки не знает границ и охватывает как методы, передаваемые из поколения в поколение, так и передовые методики, использующие необычные материалы и процедуры. Главное, что имеет значение, – это знание, точность, вкус, которые компании CIAC предоставляют в распоряжение своих клиентов Cosmopolitan Home sa che progettare e costruire длинного с непреклонностью списка возможных l’abitare significa dare vita ad un concetto, a una вариантов: резка, ilинкрустация, visione, ad un sogno. Il vostro. Perché design ai позолота, обивка, вышивка, набивка, suoi livelli più alti interpreta uno stileобтягивание di vita unico кожей, живопись, ed irripetibile, fatto di contenuti e diлакирование, emozioni: окраска, es… tetica, funzionalità, qualità totale in полировка ogni processo,

Luxury design

AGOSTINI FIRENZE

in ogni materiale.

Cosmopolitan Home knows that designing and building homes means giving life to a concept, a vision, a dream, yours. Because highest level design made in Italy lifestyle, by the Agostini family interprets a more than unique made ofusing the superior contents and emotions: aesthetics, functionality, traditional craftsmanship of Tuscany. In 1936, Armando absolute quality in every process, in every material.

Elegant bed linen for the home,

Agostini founded this company with a genuine passion that has been handed down over time to the present generation. Today, using fine yarns, noble fabrics and precious embroidery Casa Agostini can be considered a unique company in the sector. Past and present collections are inspired by traditional values and technological and stylistic innovation that have enabled the company to gain the loyalty of customers worldwide. Casa Agostini offers a wide range of products


TIM Style

the co

and h

classic

we design your dream

balanc

ДИЗАЙ НЕПОД ВРЕМЕ Стиль для его необхо памяти истори сердце в руках талант CIAC, модерн или гла безуко равнов высши от люб

QUAL

Process and

Staying at th

does not allo

fully commi

with constan

checking ev

Cosmopolitan Home – nata dalla trentennale esperienza di CIAC nella commercializzazione di prodotti italiani di design high quality - afferma oggi un primato indiscutibile nella progettazione e realizzazione di architetture ed interni di alta gamma. Una leadership internazionale conquistata nel complesso comparto del “chiavi in mano” grazie alla profonda conoscenza del prodotto di lusso e delle espressioni estetiche più raffinate della contemporaneità.

КАЧЕСТВО Процесс и изд основы конце CIAC. Потому чтобы продол в лидерах в об жесткой конку предметы для необходимо р отступлений. обновление п процессов с и контролем на этапе, испыта с их проверко мельчайших д каждодневны Only champ каждой компа successfully консорциума

TAILO

possible way

living soluti

For luxury r

excellence is

countries w

Cosmopolitan Home – which was born thanks to the thirty year experience of CIAC into selling high quality design products of Italy – affirms its indisputable supremacy in designing and building high quality architectures and interiors. An international leadership achieved in the key in hand complex industry, thanks to the deep knowledge of luxury products and the most refined aesthetic expressions of contemporary times.

意大利制造

ИНДИВИДУА ПОДХОД Отделиться от могут только Именно это хо получается у полное выраж изделия в инд проектах. Нет потребности в интерьеров, к не рассматрив удовлетворял проекта до са исполнения. Л дома или total и офисы, - о с свидетельству готовых проек реализованны 60 странах ми

MADE IN

Enthusiasts of t

in Italy” concep

strict certificatio

production proc

expert craftsme of life.

CIAC www.ciacexport.it

СДЕЛАНО В ИТАЛИИ

18

MADE IN ITALY Нет ни одного лю изысканного стил который бы не зна эту концепцию, од «Made in Italy» пр свою наивысшую Строжайшая серти происхождения ма географического р производства, абс оригинальность д удивительная снор мастеров-ремесле вот отличительны непревзойденного стиля.


Благодар существ возникл открыва которых роль. Ли стильно совреме наприме интерьер гостиной при этом обстанов и ремесл отдельно гибкость индивид из самых отделке.

44


aLL over the worLd

E’ un expertise che non ha limiti. Dalla ristrutturazione di dimore storiche alla progettazione di ville, giardini, appartamenti urbani, Cosmopolitan Home offre ai propri clienti una visione esclusiva della qualità Made In Italy nelle sue forme più significative, frutto dell’unione tra l’artigianalità più raffinata, l’innovazione delle tecnologie, il rigore dei processi produttivi. e tutto questo è al servizio del vostro sogno.

CIAC

It is an expertise with no limits. From the restoration of historical houses to the designing of mansions, gardens, urban flats, Cosmopolitan Home offers its clients an exclusive vision of the Made in Italy quality, in its most significant shapes, the result of the union of the most refined handicraft, the technological innovation, and the rigour of the production process. And all that is at the service of your dream.


+Art&design+

GUARANTED BY CIAC

HEAD OFFICE: Via Valdera P. 144/C 56038 Ponsacco Pisa - Italy Tel: +39 0587 731307 Fax: +39 0587 733448 E-mail: info@ciacexport.it


Antonio Marras Pre-Autumn 2013-2014

abfly fashion guide

Alessia Bastiani

La bella stagione continua e si porta con sé la voglia di godersi fino in fondo gli ultimi giorni d’estate con tinte vivaci e un look luminoso. Ecco allora nuove idee e consigli per chi vuole essere in linea con i trends del momento e per chi già pensa a come rinnovare il proprio guardaroba seguendo le tendenze e i colori delle passerelle più fashion dell’Alta Moda.

The warm season continues and brings the wish to enjoy the last summer days whole hog, with intense colours and a bright look. Here they are new ideas and pieces of advice for those who wants to be in line with the trends of the moment and who is already thinking of overhauling their wardrobe, following tendencies and colours of the most fashionable catwalks of high fashion.

38


fucsia_lovers È il fucsia il colore più hot di questa estate: deciso, forte, gioioso, sempre fluo, da accostare immancabilmente all’arancio vitaminico. Perfetto di giorno e di sera, nella versione a tinta unita e non solo, il fucsia è il colore prediletto dalla collezione Prima Classe Alviero Martini: seta, raso e chiffon disegnano linee nette, abitini al ginocchio, tubini rivisitati in stile kimono e bomber. Una vera e propria esplosione di colori che dal bianco e oro arriva fino al geranio e al rosso papavero.

Fuchsia is the hottest colour of this summer: bold, vivid, joyful, and always fluorescent, to be combined unfailingly with vitamin orange. Perfect for daylight and evenings, either in the one colour version or not, fuchsia is the most loved colour in the Prima Classe Alviero Martini collection: silk, satin and chiffon outline clear lines, knee length dresses, and sheath dresses revisited in kimono and bomber jacket styles. A true and authentic explosion of colours which from white and gold arrives at geranium and poppy reds.


NICHOLAS KIRKWOOD_ DECOLLETÉ PIZZO/lace pumps

PRADA OCCHIALI TEDDY/sunglasses

MULBERRY BEAUTY CASE PELLE/ leather

1

FAUSTO PUGLISI CINTURA/belt

h TATABORELLO BRACCIALE/ bracelet

MARC JACOBS JEANS STICK SKINNY

SVEVA COLLECTION COLLANA/ necklace

BARBERY GIACCA PELLE BORCHIETTE/ studded leather biker jacket MIU MIU INFRADITO/thong sandals BEXROX BRACCIALE/ bracelet

EMANUELA CARUSO INFRADITO/thong sandals


FERRAGAMO PORTAFOGLI PELLE/ leather wallet

MIU MIU BORSA MINI IN PELLE/ leather shoulder bag

CASADEI_ DECOLLETÉ CAVALLINO/ pumps

2 FERRAGAMO TRONCHETTI OPEN TOES/open toes boots

MARNI BRACCIALE CRISTALLI/ bracelet

TORY BURCH GONNA TWEED_PELLE/ tweed&leather skirt

PRADA CINTURA/ belt

LARA BOHENC BRACCIALE/ bracelet

STELLA MCCARTNEY BLAZER TWEET

ROGER VIVIER DECOLLETÉ


Anche l’autunno 2013 conferma il trend delle mille tendenze proposte contemporaneamente. Tra colori forti e nuance intense e brillanti unico punto fermo è l’intramontabile Black&White: effetti grafici o semplici accostamenti che creano uno degli abbinamenti cromatici più attraenti ed eleganti. Il tutto impreziosito da grandi pietre di diversa forma e misura, per un look sempre brillante. Even 2013 autumn confirms the trend of the thousand tendencies simultaneously proposed. Among vivid colours and intense and bright nuances the only firm point is the timeless Black&White: graphical effects or simple combinations which create one of the most attractive and elegant matches. Everything embellished by big precious stones, different in size and shape, for a look always shiny.

2

black_white


KENZO Couleur Kenzo Jaune

BURBERRY Summer limited edition DIOR J’adore voile de parfum

3

h

DIOR Hypnotic Poison

FENDI Eau Fraiche

VALENTINO Valentina Acqua Floreale

ESTÉE LAUDER Bronze Goddess SALVATORE FERRAGAMO Signorina

DOLCE&GABBANA Desire PRADA Candy GUESS Girl JIMMMY CHOO Flash


SERGIO ROSSI SERGIO ROSSI SANDALO MURMANSK/ sandals

GIVENCHY Clutch

IRENE NEUWIRTH_ BRACCIALE BOKOP/bracelet

4 PAIGE JEANS ULTRA SKINNY CON STAMPA/ print ultra skinny jeans

ALEXANDER MCQUEEN DECOLLETÉ

FEDERICO PRIMICERI ORECCHINI/earings

ALEXANDER MCQUEEN ABITO AD INTARSIO/ intarsia wool-blend dress

ALEXANDER MCQUEEN GIACCA BIKER PELLE/ leather jaket

FALIERO SARTI SCIARPA SETA&COTONE/ silk&cotton print scarf


4 paul _smith


4 E tra i colori block del prossimo autunno il blu, nelle sue varie tonalità, sarà un must-have da non lasciarsi sfuggire. Audace, contemplativo e facilmente abbinabile ad altre tinte a contrasto, il blu viene riproposto sulle passerelle di grandi stilisti: quella di Paul Smith, con i suoi pantaloni di taglio ampio e cappotti monumentali; quella di Roland Mouret, ispirata a Parigi e inondata di colori e vestiti asimmetrici; quella di Victoria Beckam con la sua collezione dalle linee pulite ma al tempo stesso sexy ed elegante. And among the colour blocking trends of next autumn, blue, in its different tones, will be a musthave not to let slip away. Bold, contemplative and easy to match with other contrast colours, blue is brought back on great fashion designers’ catwalks: Paul Smith’s, with his wide-cut trousers and monumental overcoats; Roland Mouret’s, inspired by Paris and flooded by colours and asymmetric dresses; Victoria Beckham’s, with her collection of clear and, at the same time, sexy and elegant lines.

victoria_beckam

victoria_beckam


I SUIT THE WO

MILAN | ROME | BOLOGNA | FLORENCE | TURIN | VENICE | VERONA ATHENS | BERLIN | BUDAPEST | GENÈVE | LONDON | MADRID MUNICH | PARIS | PUERTO BANÚS | SALZBURG | ZAGREB | ZURICH


WORLD


TINGUELY JEAN Dear Clo

ERRO Omaggio a Picasso

Deschamps 1960, Degainage

Klein 1962, Victoire de Samothrace

Arman 1990, Welded Tubas


+Art&design+

Italia Francia, L’innocenza del reale L'arte contemporanea

si sfida a Pietrasanta

Italy France, The Innocence of Reality Contemporary art battle in Pietrasanta

Italia e Francia in mostra a Pietrasanta dal 20 luglio al 15 settembre: una rassegna di arte contemporanea che prova a raccontare le intense relazioni fra Italia e Francia. Nella centralissima Piazza Duomo sarà ospitata la ciclopica scultura alta 5 metri “Coupe de Tête” che raffigura la famosa testata di Zidane a Materazzi realizzata dall’artista Adel Abdessemed. Vero e proprio simbolo dell’evento.

CESAR 1969 Compression

HIRSCHHORN Woodchain IV The little Mermaid

Italia e Francia hanno intessuto nel corso dei secoli intense relazioni politiche ed economiche, con accese sfide che investono il campo dell’arte, della moda, del design e dell’alta gastronomia. La mostra intende riunire alcune delle principali emergenze espressive del panorama contemporaneo dei due paesi, per tentare di delineare un panorama degli approcci alla realtà che i vari artisti scelgono nella loro poetica espressiva attraverso l’utilizzo di diverse tecniche. Italy and France exhibition in Pietrasanta, from 20th July to 15th September: a contemporary art exposition which try and tell the intensive relationships between Italy and France. In the very centre, Piazza Duomo will host the cyclopean sculpture, the 5 metre tall “Coupe de Tête” which describes the famous headbutt Zidane gave to Materazzi represented by the artist Adel Abdessemed. It is the key element of the exhibition. Italy and France have had intensive economic and political relationships during the centuries, and passionate challenges in the fields of art, fashion, design and high quality gastronomy. The exhibition aims to bring back together some of the main expressive urgencies of the contemporary view in the two countries, to try and outline a panorama of approaches to reality which the various artists choose in their expressive mindsets through the use of different techniques.


“Italia Francia, L’Innocence du Rèel L’Innocenza del reale”

Questo il titolo della manifestazione, ideata e promossa dalla Fondazione Centro Arti Visive in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, con il supporto e il patrocinio di numerose istituzioni pubbliche e private di rilievo, curata da Alessandro Romanini (Direttore CAV, Centro Arti Visive Pietrasanta) e Gualtiero Vanelli (Imprenditore e fine conoscitore del mondo dell’ arte e fondatore di RobtCity).

L’artista Adel Abdessemed e Materazzi durante l’inaugurazione della mostra The artist Adel Abdessemed and Materazzi during the exhibition launch

“Italy - France, L’Innocence du Rèel The Innocence of Reality” This is the heading of the exhibition, conceived and promoted by the Foundation Centre for the Visual Arts in collaboration with the municipality of Pietrasanta, supported and sponsored by numerous public and private prominent institutions, curated by Alessandro Romanini (CAV director, Centre for the Visual Arts of Pietrasanta) and Gualtiero Vanelli (businessman, consummate connoisseur of the art world and founder of Robot CIty).

UNA KERMESSE FIRMATA da A FESTIVAL ENDORSED by Fondazione Centro Arti Visive CAV

Gualtiero Vanelli (curatore mostra) e Marco Materazzi Gualtiero Vanelli (Exhibition Supervisor) and Marco Materazzi

Comune di Pietrasanta e dai curatori/and curated by Alessandro Romanini Direttore CAV/CAV Director Gualtiero Vanelli Curatore mostra Exhibition Supervisor

Marco Materazzi ai microfoni di sky Materazzi speaking to Sky


+Art&design+

DAL POMPIDOU A PIETRASANTA/FROM THE POMPIDOU TO PIETRASANTA

Una delle immagini più “medializzate” degli ultimi anni, la scultura in bronzo di oltre 5 metri di altezza, “Coupe de Tête” ( Colpo di testa), accoglie lo spettatore nella centralissima Piazza Duomo, offrendo il simbolo e il tenore dell’evento. Un’opera visibile in Italia per la prima volta dopo essere stata esposta nella mostra dedicata al suo autore Adel Abdessemed dal prestigioso museo francese Centre George Pompidou.

L’imponente opera in Piazza del Duomo a Pietrasanta

The impressive piece of art in Piazza Duomo in Pietrasanta

One of the images most utilized by the media in the recent years, the more than 5 metre tall bronze sculpture “Coupe de Tête” (headbutt), welcomes visitors in central Piazza Duomo, and it represents the symbol and the spirit of the event. A piece of art which can be seen in Italy for the first time, after being exposed in the exhibition dedicated to its creator Adel Abdessemed in the prestigious French museum Centre George Pompidou.


OPEN DAY

pietrasanta 21 luglio/July 2013

Chiesa di Sant’Agostino Open Day

Chiesa di Sant’Agostino Open Day

Chiostro di Sant’Agostino Open Day


+Art&design+ La scultura simbolo sarà accompagnata da numerose opere di prestigiosi artisti, tra cui ricordiamo Michelangelo Pistoletto, che espone in contemporanea a Pietrasanta e al Museo del Louvre di Parigi, è presente con l'opera “Love Difference”, Adrian Paci, artista albanese, naturalizzato italiano a cui è già stata dedicata una mostra antologica al museo del Jeu du Paume a Parigi, Anri Sala, che rappresenta la Francia alla Biennale di Venezia 2013. Molte altre le presenze di alto valore artistico presenti alla mostra, come Camille Henrot, reduce dalla recente attribuzione del Leone d’Argento della Biennale, Vanessa Beecroft, Maurizio Cattelan, ma non mancano anche altre figure storiche come Jannis Kounellis e Gilberto Zorio, in rappresentanza delll’Arte Povera. Daniel Spoerri uno tra i principali protagonisti del movimento artistico francese del Noveau Realisme, come Arman, Cèsar, Ives Klein, Jean Tinguely, come i protagonisti della Transavanguardia italiana Cucchi, Paladino, Chia, Clemente e De Maria, i paladini francesi della Figurazione libera Erro, Combas e Philippe Pasqua, i “decollagisti” Rotella e Villeglè, per finire con il plasticismo post industriale francese di Jan Pierre Raynaud con il Pot in Marmo e Aurèle con il suo Lost Dog presente nel giardino del chiostro.

PHILIPPE PASQUA Lila

Together with the emblematic sculpture there will be numerous works by prestigious artists, among them should be mentioned Michelangelo Pistoletto, who exhibits simultaneously in Pietrasanta and at Louvre Museum in Paris and presents his piece “Love Difference”, Adrian Paci, Albanian artist naturalized Italian citizen, who has already been dedicated an anthological exhibition at Jeu du Paume museum in Paris, and Anri Sala, who represents France at 2013 Venice Biennale. Many other valuable artists will be present at the exhibition, such as Camille Henrot, who recently has been awarded the Leone d’Argento at the Biennale, Vanessa Beecroft, Maurizio Cattelan, and there will be also other historical figures, such as Janni Kounellis and Gliberto Zorio, who represent the Arte Povera movement. And more, Daniel Spoerri, one of the protagonists of the French artistic movement Noveau Realisme, like Arman, Cèsar, Ives Klein, Jean Tinguely, and the protagonists of the Italian Transavantgarde, such as Cucchi, Paladino, Chia, Clemente and De Maria, and the figuration libre champions, Erro, Combas and Philippe Pasqua, the “decollagists” Rotella and Villeglé, and, ending with the French post-industrial plasticism, Jean Pierre Raynaud with his marble Pot and Aurèle with his Lost Dog, in the garden of the cloister.

ADRIAN PACI Centro di residenza permanente

NICOLA DE MARIA Speranza e nostalgia di voci

CATTELAN A.C. Forniture Sud


TOYS TOYS FOR FOR BOYS BOYS al CAV at CAV

Il senso The GVM del cultural cultural investment investment di GVM meaning

C’è spazio anche per le istanze “passionali”, mediatiche e ludiche dell’espressione artistica con la serie Toys For Boys ospitata al CAV (con opere di Aron Demetz, FC Sofia, Jean Pierre Raynaud, Aurèle1, Massimiliano Pelletti, Jak Espi, Laurent Jenkell). In una Sezione speciale della mostra al CAV (via dei Frati), il fotografo più famoso delle top-model, Marco Glaviano presenta il suo basso rilievo in marmo e acciaio “Cindy”, trasposizione in pietra di una iconografica fotografia della nota modella Cindy Crawford e la nascente artista Lexy Bryan2, moglie di David Bryan (famoso compositore musicale e tastierista dei BonJovi), espone la sua opera “Le Catacombs Parisien”. L’artista sarà protagonista di una mostra personale nella città di Gustavia a St Barth per la fine dell’anno.

Questa ambiziosa manifestazione non avrebbe potuto prendere vita senza il fondamentale contributo di diversi sponsor privati come Robot City, Giulio Vanelli Marmi e Banca Profilo, imprese che stanno scoprendo sempre più la vocazione al cultural investment, dando a questo tipo d’investimento un marcato valore di corporate communication  e, al tempo stesso, interpretandolo come efficace soluzione per la propria Responsabilità Sociale di Impresa, una nuova filosofia aziendale che risulta fondamentale per la prosecuzione dello sviluppo di eventi culturali in una situazione di difficile sostenibilità economica da parte delle isitituzioni pubbliche.

There is also room for “passion”, media and playful instances of the artistic expression with the Toys for Boys line hosted at the CAV (works by Aron Demetz, FC Sofia, Jean Pierre Raynaud, Aurèle, Massimiliano Pelletti, Jak Espi, Laurent Jenkell). In a special Section of the exhibition at CAV (in via dei frati), the top-model photographer, Marco Glaviano presents his marble and steel bas-relief “Cindy”, stone transposition of an iconographic photograph of the famous model Cindy Crawford, and the rising artist Lexy Bryan, the wife of David Bryan (famous music composer and BonJovi keyboardist), will exhibit her work “Le Catacombs Parisien.” The artist will be the protagonist of a personal exhibition

in Gustavia in St. Barth at the end of the year. This ambitious exhibition could not be organised without the fundamental contribution of some private sponsors such as Robot City, Giulio Vanelli Marmi and Banca Profilo, businesses which are increasingly discovering their vocation for cultural investments, giving this kind of investments a pronounced corporate communication value and, at the same time, interpreting it as an efficient solution for their Corporate Social responsibility. A new business philosophy which is fundamental for the continuous development of cultural events in a situation of difficult economic sustainability for the public institutions.

2

INFO: www.artepietrasanta.it

Ph. by Enrico Amici - Paolo Sacchi 1


+Art&design+

da sinistra/from the left Pierluigi Tazzi Gualtiero Vanelli Marco Materazzi Adel Abdessemed Alessandro Romanini


[Travel & Lifestyle]

Cena di Gala alla Royal Opera House di Londra .  ala Dinner at London’s Royal G Opera House

58


oRNELLaIa asta record alla roYal opera House RECORD AUCTION AT ROYAL OPERA HOUsE andrea orsini Scataglini

per celebrare i 25 anni ornellaia ha creato una serigrafia ad hoc ‘25th anniversary’ che sarà il logo in rilievo nel vetro di tutte le bottiglie dell’annata 2010. Inoltre, ornellaia ha incaricato Michelangelo pistoletto, artista italiano fra i più importanti e influenti sulla scena mondiale, di intervenire su una serie limitata e numerata di grandi formati sul tema della ‘celebrazione’: 100 bottiglie doppio Magnum (3 litri), 10 bottiglie Imperiali (6 litri) e un unico esemplare di Salmanazar (9 litri). 8 delle speciali bottiglie sono state battute in un’asta benefica sotto l’egida di Sotheby’s, in una cena di gala presso la royal opera House di londra il 16 maggio, in cui sono stati raccolti 325.000 euro.

To celebrate the 25th anniversary, each and every bottle of ornellaia 2010 has been decorated with a special logo, silk-screened in gold and ivory. Ornellaia commissioned Michelangelo pistoletto, one of Italy’s most important and influential artists, to interpret ‘la celebrazione’ for Vendemmia d’Artista Ornellaia 2010. The artist created labels for an extremely limited and individually-signed and numbered series of large-size bottles: 100 Double Magnums (3 litre), 10 Imperials (6 litre) and a unique salmanazar (9 litre). 8 of the custom bottles were auctioned off at a charity auction organized by sotheby’s of London at a gala dinner at london’s royal opera House on 16 May, which raised 325,000 eur

59


giovanni geddes, ceo di ornellaia, afferma– ‘Il progetto vendemmia d’artista intende ristabilire la tradizione e il valore della committenza artistica rinascimentale in chiave moderna e ogni anno commissiona un artista di fama internazionale per la produzione di un’opera d’arte e un numero estremamente limitato di etichette speciali, capaci di cogliere l’essenza della vendemmia e la sua personalità.

giovanni geddes, ceo of ornellaia, says “The vendemmia d’artista project aims at re-establishing the tradition and value of Renaissance artistic patronage in a modern key. Every year we commission an internationally renowned artist to produce a work of art and an extremely limited number of special labels that are in themselves works of art, and which capture the essence of the vintage and its personality.

Nelle ultime quattro edizioni di ornellaia Vendemmia d’artista abbiamo devoluto oltre 1 Milione di euro attraverso le aste di queste bottiglie speciali, che sono stati donati ad istituzioni nel mondo legate all’arte.

In the past four editions of Ornellaia Vendemmia D’Artista we have raised over 1 Million eur through auctions of these special bottles, which have been donated to institutions related to the Arts

iL BiNoMio ARTE-viNo ThE ART-wiNE

COUPLE

Marchese Ferdinando Frescobaldi (Chairman ornellaia), Michelangelo Pistoletto, giovanni geddes da Filicaja (CEo ornellaia)


gLAMOuRLIFeSTYLe.IT a Tuscan Lifestyle

countrY relais villa l’olMo Impruneta - 10 km from downtown Florence www.relaisfarmholiday.com - info@relaisfarmholiday.com - Ph. +39 055 2311311

all suites palazzo Magnani feroni Florence historic centre www.florencepalace.com info@florencepalace.it Ph. +39 055 2399544

Impruneta - Tuscany wines, extra-virgin olive oil & champagnes www.diadema-wine.com - info@diadema-wine.com - Ph. +39 - 055 23 11330

diadeMa


africa

[Travel & L ei sure]

marocCo

desert camp di lusso MOROCCO, LUXURY DESERT CAMPs Claudio Laudanna

62


Un grande falò che scoppietta nella notte, milioni di stelle che dal cielo illuminano i vostri passi e l’immensità del deserto tutto attorno. Se siete alla ricerca di una vacanza “diversa”, immersa nella natura e lontana dal chiasso e dalla confusione di tutti i giorni, ma non volete rinunciare ai vantaggi di un trattamento da veri vip, in Marocco troverete quello che state cercando.

A big bonfire that crackles at night, millions of stars that from the sky light up your steps and the immensity of desert all around. If you are in search of a “different” holiday, surrounded by nature and far from the hubble-bubble and racket of everyday life, but you do not want to renounce he advantages of a real VIP treatment, in Morocco you will find what you are looking for.

Nascosti tra le dune, abbarbicati sulle pendici delle imponenti montagne dell’Atlante oppure immersi in oasi rigogliose si trovano decine di luxury camp.

There are lots of luxury camps, tucked away among dunes, clinging to the slopes of the impressive Atlas Mountains or surrounded by luxuriant oases.

Vacanze su misura in Marocco con Lawrence of Morocco www.lawrenceofmorocco.com Tailor-made holidays to Morocco with Lawrence of Morocco www.lawrenceofmorocco.com

63


oASi di LuSSo NEL dESERTo LUXURy OASES iN ThE DESERT

Campo tendato nel deserto del Sahara - Erg-Chebbi - Merzouga Sahara desert bivouac - ErgChebbi Dunes - Merzouga

The luxury camps are real five-star resorts, deep in the calm of the desert, and they give you the opportunity of living a unique experience. For the whole holiday you will leave all the routine waste and everyday life troubles behind and enjoy the pleasures of a sultan-like treatment.

Veri e propri resort a cinque stelle immersi nella pace e nella tranquillità del deserto, i luxury camp offrono la possibilità di vivere un’esperienza che non ha eguali. per tutto il tempo della vacanza vi potrete lasciare dietro di voi le scorie della routine e delle preoccupazioni della vita di tutti i giorni e godervi i piaceri di un trattamento da sultano.

Forget mosquitoes, sleeping bags, camp stoves and flashlights: living and sleeping on one of these camp sites in the desert has got absolutely nothing to do with your previous idea of camping. The tents you will sleep in are neither small nor uncomfortable, but real royal palaces which can be moved and in which you will find all the comforts you wish.

dimenticate zanzare, saccoapelo, fornelli a gas e torce elettriche, vivere e dormire in uno di questi accampamenti nel deserto non ha davvero nulla a che vedere con la vostra idea precedente di campeggio. Le tende in cui dormirete non sono né piccole, né scomode, bensì sono delle vere e proprie regge smontabili, al cui interno troverete tutti i comfort che desidererete.

soft curtains, very fluffy cushions, perfumes and body soaps will make you feel like a real king in the desert, taking you back to a lost time as if by magic.

Morbidi tendaggi, cuscini sofficissimi, profumi e saponi per il corpo vi faranno sentire come un vero e proprio signore del deserto trasportandovi come per magia in un tempo ormai perduto.

64


vivere il saHara L’incantesimo vero e proprio comincia però quando varcate l’ingresso della tenda e vi trovate immersi in uno scenario senza pari. Qui imparerete presto a conoscere e ad amare lo sconfinato mare di dune che è il deserto del sahara, immergendovi a pieno nella cultura delle popolazioni nomadi.

LIVING THE SAHARA But the real enchantment starts when you cross the threshold of the tent and you will find yourself surrounded by a unparalleled view. Here you will learn soon how to discover and love the boundless dune sea of the sahara desert by completely immersing oneself inthe cultures of nomadic peoples.

per i più audaci è da non perdere una delle tante escursioni che i diversi resort o campeggi offrono. Si può scegliere se inoltrarsi nel deserto a piedi, a dorso di cammello o con grandi fuoristrada o quad. Qualunque sia la velocità con la quale desidererete avvicinarvi e conoscere questo oceano di sabbia, scoprirete presto che dietro a ogni duna, dietro a ogni saliscendi si nascondono panorami mozzafiato.

The most daring should not miss one of the many excursions the several resorts and camp sites offer. You can choose to venture into the desert on foot, on camel’s back or by big off-road vehicles or ATV. At whatever speed you would like to get closer and explore this sand ocean, you will discover soon that every dune, every up and down conceals breathtaking views.

La calda atmosfera di una cena in una tenda immersa nel deserto The warm atmosphere during a dinner in a tent in the desert


tante idee per ogni esigenza I pacchetti che includono i luxury camp sono diversi e adatti a tutti i gusti e a tutte le tasche. I principali tour operator e gli stessi resort mettono a disposizione dei propri clienti soluzioni ideali, in grado di mettere d’accordo tutte le esigenze. a seconda del tempo e della propria propensione all’avventura, si può scegliere di passare immersi nel deserto solo una notte, di percorrere una fetta di Sahara spostandosi di oasi in oasi, oppure di stabilirsi in un campo e da qui partire per mille escursioni. Che si tratti di un’oasi rigogliosa o di un bivacco raggiungibile solo impostando latitudine e longitudine sul vostro satellitare, se scegliete un luxury camp sapete che comunque non rinuncerete mai a certi lussi, talvolta anche inaspettati. E’ persino possibile, arrivando magari da una lunga traversata tra il giallo abbagliante delle dune, veder spuntar quasi dal nulla un tripudio di palme e di alberi e, in mezzo a loro, ad aspettarvi davanti alla tenda, un’enorme piscina tutta per voi.

IDEAS FOR ALL TASTES There are several packages which include luxury camps and suit all tastes and budgets. The main tour operators and the resorts themselves give their customers ideal options, which conciliate every need. Depending on time and attitude to adventure, it is possible to spend just one night in the middle of the desert, travel through a portion of Sahara from one oasis to another, or stay in a camp and from there start lots of excursions. Whether it is a luxuriant oasis or a bivouac reachable only with the help of your satnav, when you choose a luxury camp you know you never renounce some luxuries, sometimes unexpected. It is even possible, maybe when arriving from an excursion through the dazzling yellow of the dunes, to see palms and trees triumphantly coming out of the blue and, among them, in front of the tent, a huge swimming pool waiting for you.


avventura e relax ADVENTURE AND RELAXATION Relax dentro ad una tenda di lusso Relaxation inside a luxury tent Photo by Lawrence of Morocco

In molti luxury camp viene data ai clienti anche la possibilità di scegliere una camera in edifici tradizionali costruiti in terra cruda, ma se volete davvero non perdevi nulla della vostra avventura nel deserto è d’obbligo scegliere per il proprio soggiorno una grande tenda berbera. Veri e propri palazzi viaggianti, queste tende sono da sempre le tradizionali dimore dei popoli nomadi che vivono nel deserto e oggi offrono a turisti e viaggiatori tutti i comfort di cui hanno bisogno. Anche in questo caso sono disponibili soluzioni diverse, adatte a tutti i gusti e a tutte le tasche.

In many luxury camps the guests have the chance of choosing a room in traditional buildings made of “mud”, but if you really do not want to miss anything in your desert adventure, it is a must choosing to stay in a big Berber tent. True and authentic moving palaces, these tents have always been the traditional homes of nomadic peoples who live in the desert and in these days they offer tourists and travellers every comfort they need.


TRA LE duNE dEL MARoCCo AMONg ThE MOROCCAN DUNES

Un’esperienza assolutamente da non perdere è poi un’autentica cena marocchina gustata sotto le stelle del deserto o seduti sui divani di una tenda carovaniera. anche qui non c’è che da sbizzarrirsi sia per quanto riguarda il bere che per il magiare. ogni località ha le proprie specialità che vanno dal pane cotto nelle foglie di palma, fino ai delicati vini marocchini. An experience not to miss for any reason is enjoying an authentic Moroccan dinner under the stars in the desert or while sitting on sofas in front of a caravan tent. Here too you are spoilt for choice, with a lot of drinks and food. Every place has its specialities, from the bread baked in palm leaves to the delicate Moroccan wines.

68


Per i più romantici, infine, non manca anche la possibilità di ritagliarsi un angolo di deserto tutto per sé. Molti luxury camp organizzano su richiesta anche dei campeggi privati che prevedono il trasferimento, l’allestimento del campo e la cena servita sotto le stelle. Non vi resta quindi che godervi la vacanza e non preoccupatevi, nel pacchetto è compreso anche il viaggio di ritorno alla civiltà. The romantic ones have, in the end, the possibility of cutting out a corner of desert for themselves. Many luxury camps also organises private camping on demand, it includes transport, the preparation of the camp and the dinner under the stars. All you have to do is enjoying your holiday and, don’t worry, the package includes the coming back to civilization.

69

desert camp nel deserto di Erg Chigaga Desert camp in the Erg Chigaga desert


laWrenCe OF MarOCCO: un teaM eSPertO

LAwRENCE OF MOROCCO: AN EXPERTED TEAM

Un’azienda familiare con un amore per il Marocco che dura da due generazioni. La nostra passione per questo paese e il desiderio di aiutare le persone a scoprirlo ha fatto crescere il nostro successo negli anni. abbiamo sempre incoraggiato i clienti a non restare semplicemente in un luogo solo ma ad impiegare il loro tempo in Marocco facendo più cose possibili. Questa regione è varia e ricca di contrasti e un tour all’insegna del lusso in Marocco può diventare qualunque cosa voi vogliate. poter passare da una visita a Marrakech, a quella di un villaggio di pescatori sulla costa atlantica, o ancora a scoprire un rifugio in montagna dopo un’ emozionante visita alla città di Fes è ciò che rende unico questo paese. Viaggiare attraverso le strade del Marocco è semplice. guidare tra i monti dell’alto atlante o nel sud del paese vi lascerà vividi ricordi negli anni a venire. Un tour in Marocco è un’esperienza da non perdere, capace di trasformare una semplice vacanza nel viaggio della vita.

Colazione tra le dune del deserto Breakfast among the Sahara dunes Photo by Lawrence of Morocco

We are a family business with two generations of love for Morocco. Our passion for the country and for helping others to discover it has fuelled our success in the market over many years. We have always encouraged clients to do more with their time in Morocco then just to remain in one place. The country is diverse and full of contrast and a luxury tour in Morocco can be anything you want it to be. We believe that by mixing Marrakech with a fishing village on the Atlantic coast, or a mountain retreat hotel with an exciting 48 hours in the city of Fes is the way to make your holiday a memorable one. Travelling through Morocco by road is easy and the roads are generally good. A drive across the high Atlas mountains or through a part of the south will leave lasting and graphic memories for years to come. A Morocco tour is an experience not to be missed, and will change an annual holiday into the trip of a lifetime.


ornellaia 2010 riserva una sorpresa esclusiva:il logo celebrativo dei 25 anni, serigrafato in oro e avorio su tutti i formati, rende ogni singola bottiglia un’esperienza preziosa Ornellaia 2010 offers an exclusive surprise. A special logo, celebrating its 25th anniversary, is silk-screened in gold and ivory on all bottle sizes, making each and every bottle a unique and truly memorable experience

www.ornellaia.com


ph. Danae project - Alessandro Pasquali


[Travel & Lifestyle]

Siamo in compagnia dello chef rolando paganini, che dopo una trentennale carriera trascorsa a deliziare i palati più fini ed esigenti della Versilia, prima con il grande Maestro angelo paracucchi nel suo ristorante di amelia “la locanda dell’angelo” e poi al ristorante “la Magnolia” dell’ Hotel byron di forte dei Marmi decide di tornare in Lunigiana per dedicarsi all’insegnamento nella scuola di cucina nata due anni fa a bagnone ed in questa sede lo abbiamo incontrato per i lettori di Abfly.

73

We are enjoying the company of the chef rolando paganini, who spent thirty years of his career delighting the most educated and demanding palates of Versilia, at the beginning together with the great Maestro angelo paracucchi in his restaurant in Amelia “la locanda dell’angelo”, then in the restaurant “la Magnolia” of the byron Hotel in forte dei Marmi. Now he has decided to go back to Lunigiana to dedicate his time to teaching in the cooking school of bagnone, which was born two years ago, and in this location we have met him for Abfly readers.


ph. Danae project - Alessandro Pasquali

74


ph. Danae project - Alessandro Pasquali

Lunigiana terra di antichi sapori…Tre piatti da non perdere assolutamente durante una vacanza estiva od un soggiorno autunnale Inizierei con i panigacci e le focaccette. I panigacci vengono fatti con una pastella di frumento versata dentro ai testini di terra cotta arroventati sul fuoco vivo e serviti caldi. È un pane azimo senza lievito. Le focaccette vengono fatte come i panigacci ma con una parte di farina di mais e lievitate. Vengono accompagnati con salumi e formaggi tipici come pancetta, mortadella di maiale, formaggette fresche di mucca. Molto interessante mangiarli con olio extra vergine e formaggio grattugiato, oppure con il “chiodo di maiale”, una pasta di salsiccia cotta in mezzo ai testini e servita caldissima.

Lunigiana, territory of ancient flavours...Three dishes absolutely not to miss during a summer holiday or an autumn stay I would like to start with panigacci and focaccette. panigacci are prepared with a wheat batter cooked into terra-cotta testi (typical tools of the zone), which are heated over the flames, and served hot. They are an unleavened bread. focaccette are baked like panigacci but they are prepared with a part of corn flour and leavened. They are served with typical cold cuts and cheeses like pancetta (bacon), pork bologna and little wheels of cow cheese. They are good also with just extra-virgin oil and grated cheese, or with the “chiodo di maiale”, a sort of sausage paste cooked with the testi and served very hot.

altro piatto tipico è la “torta d’erbi”: sempre diversa da paese a paese ma ogni volta con le solite particolarità: verdure secondo la stagione, raccolte in due sfoglie di pasta sottile e condite con olio extra vergine. gustata come piatto unico o secondo piatto si trova facilmente anche nei bar per poter essere assaporata come merenda.

Another typical dish is the “torta d’erbi”: it differs from village to village but every time has the same peculiarities: season vegetables put between two thin layers of pastry dough and with extra-virgin oil. Enjoy as a single course or main course, it can be easily found in bars to be tasted as a snack.

75


Non si può andar via dalla Lunigiana senza aver mangiato l’agnello di zeri che viene cucinato in diversi modi.

You cannot leave Lunigiana without tasting the zeri lamb, which is cooked in different ways. I recommend it fried, with boleti from our Apennines.

Lo consiglio fritto, accompagnato da funghi porcini dei nostri appennini. Ma il modo migliore per degustarlo è “al testo con le patate” , ossia arrostito lentamente con patate e profumi come rosmarino, aglio e salvia, olio e vino bianco.

But the best way to taste it is “al testo con le patate”, that is to say it is roasted slowly with potatoes and seasoning, such as rosemary, garlic, sage, oil and white wine.


ph. Danae project - Alessandro Pasquali

“Cosa dovrebbe mettere in valigia un turista che si accinge a lasciare la Lunigiana?” Non ho dubbi: testaroli, olio di oliva extra vergine, farina di castagne della Lunigiana d.o.p. e miele della Lunigiana d.o.p. I testaroli, prodotti solo in Lunigiana sui testi di ghisa, sono fatti con farina di frumento, acqua e sale. devono essere sottili e avere un diametro di circa 40 cm, tagliati a losanghe, fatti rivenire in acqua bollente salata e conditi con olio e formaggio oppure pesto. Sono sicuramente un prodotto che desterà interesse e curiosità.

“What should a tourist who is leaving Lunigiana put in the suiticase?” I have no doubts, Testaroli, extra-virgin olive oil, Lunigiana chestnut flour PDO and Lunigiana honey PDO. testaroli, which are produced only in Lunigiana on cast iron testi, are prepared with wheat flour, water and salt. They must be thin and have a diameter of around 40 cm, cut into lozenges, cooked in boiling water and dressed with oil and cheese or pesto sauce. They are a product which surely will arouse interest and curiosity.

L’olio di oliva si distingue per la dolcezza del gusto e la delicatezza degli aromi. Ingrediente indispensabile per il condimento dei testaroli. La farina di castagne della lunigana d.o.p. viene prodotta in modo artigianale con attenta selezione delle castagne. Un prodotto profumatissimo e dolce. Infine il miele della lunigiana primo d.o.p. italiano, una garanzia per tutto il territorio grazie ad una natura priva di inquinamento.

olive oil stands out for the sweetness of its taste and the delicacy of its aromas. An essential ingredient for the Testaroli’s dressing. The Lunigiana chestnut flour PDO is produced in an artisan way, with an accurate selection of the chestnuts. A very fragrant and sweet product. In the end, Lunigiana honey, the first PDO Italian honey, which vouches for all the territory, thanks to an uncontaminated nature.

l’intervista completa a rolando paganini su www.abfly.it - www.ucml.it

the complete rolando paganini interview is on www.abfly.it - www.ucml.it The complete ROLANDO PAGANINI interview is on www. abfly.it


[Travel & Culture]

stile e concetto

l’illustratore davide bonazzi STYLE AND CONCEPT: THE ILLUSTRATOR DAVIDE BONAZZI di Francesco Scolaro

“Londra” Progetto del Centro Europe Direct di Regione Emilia-Romagna Digitale, tecnica mista, 2011  London” “ Project of Europe Direct, Regione Emilia-Romagna Digital, Mixed Media, 2011

78


Dal concetto alla sua espressione grafica: l’illustratore ha il difficile compito di riuscire a compiere questa delicata operazione che trasforma un pensiero, una parola, in un’opera grafica e artistica al tempo stesso; l’arduo compito di passare da un “significante” all’altro senza perdere il significato. E’ il mestiere del bolognese davide bonazzi, classe 1984., giovane illustratore freelance che vanta già fra i suoi clienti nomi importanti come l’espresso, giunti progetti educativi, loescher o barilla, per dirne alcuni. Quando ha scoperto questa sua passione? Sin da piccolo ho sempre amato disegnare e solo più tardi , dopo la laurea in Lettere moderne presso l’Università di Bologna, ho deciso di fare della passione un lavoro e ho studiato disegno e tecniche illustrative allo IEd di Milano e Illustrazione per l’editoria all’accademia di Belle arti di Bologna.

From concept to its graphic expression: an illustrator has got the difficult task of succeeding in carrying out this delicate operation that transforms a thought, a word into a graphic and art work at the same time; the demanding task of moving from one “signifier” to another without losing its meaning. That is the job of davide bonazzi from Bologna, born in 1984, a young freelance illustrator who already boasts, among his clients, renowned names such as l’espresso, giunti progetti educativi, loescher or barilla, just to mention a few. When did you discover your passion? since my childhood I’ve always loved drawing, but only later, after the degree in Arts and Humanities at Università di Bologna, did I choose to make my passion become my job and I studied Disegno e tecniche illustrative (Illustration Drawing Techniques) at IED in Milan and Illustrazione per l’editoria (Publishing Illustration) at Accademia di Belle Arti in Bologna.

“Bologna” Progetto del Centro Europe direct, di Regione Emilia-Romagna digitale, tecnica mista, 2011 “Bologna” Project of Europe Direct, Regione Emilia-Romagna Digital, Mixed Media, 2011

79


l’arte di illuStrare ThE ART OF iLLUSTRATiON

“day Trippers” Autopromozione digitale, tecnica mista - 2011 “Day Trippers” Self Promotion Digital, Mixed Media - 2011

Cosa significa essere illustratore? E’ una sorta di via di mezzo fra l’artista e il grafico. Si lavora molto sul concetto che dobbiamo trasmettere nella sua essenzialità. Lo stile diventa poi il veicolo. Bisogna lavorare sulle due fasi in parallelo e fare uno sforzo di sintesi. a chi si ispira? ho avuto un grande maestro, il professore adelchi galloni che mi ha insegnato molto a livello stilistico e professionale. Quali argomenti predilige? Lo sport, perché permette di creare scene dinamiche e movimentate. Inoltre gli argomenti relativi alla psicologia, ai diritti sociali e ai soggetti di vita quotidiana.

What does beingan illustrator mean? It’s a sort of middle way between an artist and a graphic. We work a lot on the concept which must be expressed in its essence. Then the style becomes its vehicle. We need to work on both phases simultaneously and try and synthesize. Who are you inspired by? I had a great master, professor Adelchi Galloni who had taught me a lot stylistically and professionally. What are your favourite themes? sports, because they give you the chance to create dynamic and busy scenes. And also psychology, social right and ordinary subjects.


“SituaziOni” urbane URbAN “SiTUATiONS”

a quale opera è più affezionato? Si tratta di una serie relativa a un progetto dell’accademia di Bologna nel corso di Chiara Carrer, “abcity”: consisteva nell’associare a ogni lettera dell’alfabeto una comune “situazione” urbana”. illustrazioni urbane che tornano in altri lavori? Sì, per la regione emilia romagna ho realizzato una serie di tavole dedicate a grandi città europee: parigi, Londra, Bologna, Budapest e Madrid. L’obiettivo è rendere riconoscibile la città attraverso pochi elementi essenziali. per parigi ho utilizzato in primo piano uno scorcio carattersitico tipico ottocentesco e sullo sfondo Mont Martre e la torre Eiffel.

Which work are you fond of most? It’s a series related to a project by Accademia di Bologna during the course given by Chiara Carrer, “abcity”. It consisted in associating a common urban “situation” to each alphabet letter. do these urban situations recur in other works? Yes, they do, I’ve drawn a series of plates for region emilia romagna which are dedicated to big European cities: Paris, London, Bologna, Budapest and Madrid. The aim is making the cities recognisable just by few essential elements. As for Paris, in the foreground I used a typical nineteenth-century glimpse, whereas in the background Mont Martre and the Eiffel Tower.

“Paris” Progetto del Centro Europe direct di Regione Emilia-Romagna digitale, tecnica mista, 2011 “Paris” Project of Europe Direct Regione Emilia-Romagna Digital, Mixed Media, 2011


[Travel & Lifestyle]

GRAN PREMIO TERRE DI CANOSSA

L’ultima sfida tra marmi e graniti TERRE DI CANOSSA GRAND PRIX - The last challenge among marble and granite di Simone Santucci

The famous classic car competition Terre di Canossa arrived in Tuscany, stopping by some of the most beautiful cities of the Grand Duchy, such as Lucca, Pisa and Livorno. Striking routes which fascinated more than 70 teams with classic cars that made the history of vehicles.

La celebre competizione di auto storiche targata Terre di Canossa è arrivata in Toscana facendo tappa in alcune delle città più belle del Granducato come Lucca, Pisa e Livorno. Percorsi suggestivi che hanno appassionato gli oltre 70 equipaggi di autovetture d’epoca che hanno fatto la storia dell’automobile.

Roads, squares and landscapes framed old-time cars, which, on 19th April, exhibited in an exciting time trial, in an original circuit created just for the event and where the protagonists, together with pilots and their cars, were the monumental granite blocks which outlined the circuit.

Strade, piazze e paesaggi hanno fatto da cornice a questi bolidi d’altri tempi che però nella giornata del 19 aprile si sono esibiti in una emozionate gara a cronometro, in un percorso insolito creato ad hoc per l’occasione e dove protagonisti, assieme ai piloti ed ad alle loro autovetture, erano i monumentali blocchi di granito che ne delineavano il percorso.

ph. Danae project - Alessandro Pasquali

82


In Massa, in the spaces given by Red Graniti, granite excavation and trade world leading company, the cars challenged one another inside the biggest block storing area in Europe (60000 square metres, like 6 football fields), creating unique emotions in both who raced and who was lucky to just watch.

A Massa, negli spazi messi a disposizione dalla Red Graniti, azienda leader mondiale nell’escavazione e commercializzazione di graniti, le auto si sono sfidate all’interno del più grande piazzale di blocchi d’ Europa (60.000 metri quadri, una superficie pari a 6 campi da calcio), creando una sensazione unica sia per che chi ha partecipato, sia per chi ha avuto il piacere di fare da semplice spettatore.

83


ph. Danae project - Alessandro Pasquali

Se può essere infatti difficile avvistare una porsche 911 serie 0 del 1965, o quasi impossibile incontrare una ford b18 v8 roadster del 1933, immaginatevi vedere sfrecciare ben 70 bolidi di tutte le epoche (precisamente dal 1919 al 1976) e di questo livello, all’interno di un deposito di granito dove a fare da circuito erano stretti e lunghi corridoi delimitati da enormi blocchi posizionati uno sopra all’altro e che creavano degli insormontabili guardrail di oltre 4 metri d’altezza. Un’esperienza semplicemente irripetibile.

Scuderia tricolore asd viale Magenta 1/d 42123 Reggio Emilia email: info@ granpremioterredicanossa.it Phone: +39-0522-441632, +39-348-2329107 Fax: +39-0522-441633

Nell’attesa di vedere come gli organizzatori di terre di canossa international classic cars challenge sapranno nuovamente stupire gli amanti delle corse vi lasciamo con queste belle foto a corredo dell’articolo.

www.granpremioterredicanossa.it

84

Whether it is difficult to see a 1965 porsche 911 series 0 or it is almost impossible to come across a 1933 ford b18 v8 roadster, try and imagine to see 70 powerful cars from every age (precisely from 1919 to 1976) and all top classic vehicles racing inside a granite depot, in a circuit with narrow passages limited by huge blocks, one on the other, which created insurmountable guardrails more than 4 metres high. simply a one in a million experience. While waiting for seeing how the organizers of the terre di canossa international classic cars challenge will be able to wonder the race lovers we say goodbye with these beautiful photographs which accompany the article


[Travel & Culture]

L’aMERICa LatINa a CaRRaRa

dal 6 setteMbre l’ottava edizione del festival con_vivere LATIN AMERICA IN CARRARA FROM 6TH sEPTEMBER THE EIGHTH EDITION OF CON_VIVERE FEsTIVAL

il pubblico durante una passata edizione del Festival Con_vivere The audience during a past edition of Con_vivere Festival

85


ricchissimo il programma musicale con ospiti tra gli altri irio de Paula (nella foto) Chiara Civello, alfredo de la Fè e Grupo Compay Segundo da buena vista Social Club The music programme is rich, with among the guests Irio de Paula (in the photograph), Chiara Civello, Alfredo De La Fè and Compay Segundo Band from Buena Vista Social Club

Con-vivere Festival 6-7-8 Settembre 2013, Carrara www.con-vivere.it. Convivere Festival 6-7-8 September 2013, Carrara www.con-vivere.it

Com’è cambiato nel mondo il ruolo di quello che una volta era solo il “giardino di casa” degli States, come ebbe a dire il presidente USa James Monroe ? La crescita economica di alcuni paesi, come il Brasile, sta riducendo le diseguaglianze che caratterizzano quella parte del globo? Ed ancora, che impatto ha avuto sulla chiesa latino-americana l’elezione di papa Francesco, l’argentino Josè Maria Bergoglio ? Sono queste alcune delle domande su cui si confronteranno intellettuali, giornalisti e uomini politici, nei 3 giorni del festival della fondazione cassa di risparmio di carrara, intitolato “america latina: dal Messico alla terra del fuoco”. a carrara si parlerà anche di storia ed identità latinoamericana e del suo rapporto con l’Italia, visto anche il grande contributo dato dall’emigrazione dal nostro paese alle vicende di stati come l’Argentina o l’Uruguay.

How has the role in the world of what once was only the “America’s backyard”, using the words of former UsA President James Monroe, changed? Is the economic growth of some countries, such as Brazil, reducing inequalities which characterise that part of the globe? And more, what impact has the election of Pope Francis, the Argentinian José Maria Bergoglio, on the Latin America Church? These are some of the questions intellectuals, journalists and politicians are about to discuss in the 3 days of the festival of the fondazione cassa di risparmio di carrara, whose heading is “latin america: from Mexico to the land of fire.” In carrara there will be meetings about Latin America history and identity and its relationship with Italy, considering the great contribution given by emigration from our country to the events related to states such as Uruguay and Argentina.


tra gli ospiti gianni Minà, Ermanno olmi, antonio aimi, Franco avicolli, Remo Bodei, domenico de Masi, andrea goldstein, Massimo Livi Bacci, Raffaele Nocera, karla Suàrez, Roberto toscano e poi ancora il Vice Ministro agli Esteri Lapo pistelli, ambasciatori dei paesi dell’america Latina e giornalisti esperti del subcontinente. otre cinquanta gli appuntamenti in programma con 17 incontri di parola (conferenze, tavole rotonde), 6 spettacoli (musica e ballo), 4 film, 6 mostre, 6 laboratori per bambini e 2 di cucina, 2 stage di danza, 1 mercato ed ancora altri appuntamenti gastronomici. tutti gli eventi di con-vivere festival sono ad ingresso gratuito ad eccezione del concerto finale dell’8 settembre del gruppo compay segundo da buena vista social club (I settore 14 €, II settore 10 € + prevendita). Il programma completo con luoghi ed orari dei vari eventi sul sito internet www.con-vivere.it

Among the guests, Gianni Minà, Ermanno Olmi, Antonio Aimi, Franco Avicolli, Remo Bodei, Domenico De Masi, Andrea Goldstein, Massimo Livi Bacci, Raffaele Nocera, Karla suàrez, Roberto Toscano and also the Vice Minister of Foreign Affairs Lapo Pistelli, ambassadors of Latin America countries and experts in the subcontinent. More than fifty events have been scheduled, among them 17 debates (round tables, conferences), 6 shows (music and dancing), 4 films, 6 exhibitions, 6 children workshops and 2 cooking ones, 2 dancing workshops, 1 market and other gastronomic events. All the events of the con-vivere festival are admission free, apart from the 8th september final concert of compay segundo band from buena vista social club (I sector 14,00 €, II sector 10,00 € + pre-selling fee). The complete programme, including hours and places of the different events, is on the website www.con-vivere.it

gruppo Compay Segundo Buena vista Social Club Compay Segundo band concert Buena Vista Social Club

Adrian Aragon ed Erica Boaglio portano in scena venerdì 6 settembre alle 22 in Piazza Alberica lo spettacolo “mitico tango” Adrian Aragon and Erica Boaglio put on display, on Friday 6th September starting from 10 pm in Piazza Alberica, the show “mitico tango”


GOLF E MARE

PARADISI D’ESTATE

Golf by the sea summer paradises in Tuscany Simona Bellocci

Argentario Resort Golf & Spa

88


I GREEN DI ARGENTARIO, VERSILIA ED ELBA the beautiful Greens of arGentario, Versilia and elba La toscana non è solo cipressi, case coloniche disseminate su morbide colline, nobili vigneti e uliveti che la rendono terra “magnificente” e fertile. La Toscana è anche distese infinite di verde vocate ad uno degli sport più lussuosi, il golf. Così, per gli appassionati del green, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Soprattutto d’estate, quando i campi che si trovano sulla costa diventano meta imprescindibile del turismo di elitè. percorsi di gioco suggestivi e panorami sull’azzurro del mare della Maremma, di quello della versilia o ancora della gettonata e amatissima isola d’elba. Tuscany is not only home to cypress trees, historic farmhouses scattered across rolling hills, olive groves and top-quality vineyards, but it is also a great place to play one of the world’s most luxurious sports: golf. In this beautiful and green region, you’ll be spoilt for choice when it comes to greens, especially in summer when the golf courses by the coast become a prime destination for elite tourism. Enjoy great courses and panoramic views over the sea in the Maremma and the versilia or on the gorgeous island of elba.

89


MAREMMA

follow us

Golf da oscar

oscar worthy GolfinG In the Maremma, the argentario golf club is one of the most exclusive golf resorts in Tuscany, both because of its fabulous position and for the quality of the course, resort and spa. It’s located in a protected natural area only five minutes from the feniglia reserve and 25km from uccellina national park. The club consists of a spectacular 18-hole golf course, a large spa (measuring almost 300 square metres), a gourmet restaurant serving the best of Tuscan cuisine and a wine bar where you can taste the best vintages of the area.

In Maremma l’argentario golf club è uno dei green più esclusivi della toscana, sia per la posizione che per l’altissima qualità di campo, Resort e Spa. Si trova in un’area naturale protetta, a soli 5 minuti dalla riserva della feniglia ed a 25 km dal parco nazionale dell’uccellina. Un golf club con uno spettacolare percorso di 18 buche, un centro benessere di quasi 3000 mq e dulcis in fundo un ristorante gourmet dove gustare i migliori piatti della cucina toscana. Non manca neppure l’enoteca dove degustare i migliori vini della zona.

To give a touch of modernity to the place is an original design which merges with the surrounding landscape of the Maremma. To please all kinds of sports lovers, at the club there are also three tennis courts, a gym and a swimming pool. The club is a sustainable ‘paradise’: the golf course is completely eco-compatible and has received ‘bioagricert’ certification.

a dare un tocco di modernità alla struttura è un design originalissimo che ben si cala e si fonde con i paesaggi dell’affascinante Maremma. all’interno del Club anche tre campi da tennis, palestra e piscina: un paradiso per gli sportivi. Un eden “sostenibile”, tanto che il campo da golf è totalmente bio-eco compatibile ed ha ottenuto la certificazione “bioagricert”.

il green dell’Argentario Resort golf The green of Argentario Resort Golf & Spa

90


proprio l’argentario golf Resort è stato incoronato da “traveller” nel 2012 come uno dei migliori golf club d’italia, rientrando nella top ten del noto magazine turistico, stilata da una giuria di 6 esperti del calibro di Mario Colombo, Mario Mele, Roberto Zoldan, osvaldo Cella, Monica Ferreri, Chiara grosselli. tra l’altro anche in questo caso la toscana segna i suoi “record” di eccellenza. Infatti nella classifica dei 10 migliori Resort golf club, ben tre arrivano proprio dalla terra di dante, petrarca e Boccaccio. oltre al golf Club argentario - piazzatosi al 4° posto assoluto- troviamo infatti anche le note terme di saturnia (7° posto), con tanto di prestigioso green annesso a 18 buche e una spa da considerarsi un vero tempio della bellezza. pensate che la piscina è un sogno da capogiro: un vulcano di acqua da cui sgorgano 800 litri di benessere al secondo, ad una temperatura di 37°C.

il green dell’Argentario Resort golf The green of Argentario Resort Golf & Spa

In ottava posizione la bagnaia resort, nel senese. 18 buche su una superficie di 120 ettari e una golf academy. Fiore all’occhiello la club House, un casale con vista imperdibile sulle torri di Siena. The Argentario Golf Club was chosen in 2012 by the tourist magainze, Traveller, as one of the best golf clubs in italy, among the top ten clubs chosen by the famous publication. The clubs were chosen by a panel of six experts: Mario Colombo, Mario Mele, Roberto Zoldan, Osvaldo Cella, Monica Ferreri and Chiara Grosselli. Tuscany as a whole scored remarkably well, with three clubs chosen in the region of Dante, Petrarca and Boccaccio. Aside from the Argentario Golf Club, which came in fourth place, was terme di saturnia (seventh place), with its 18-hole course and beautiful green spaces. The swimming pool is also quite remarkable: 800 litres of heated water (37 degrees) flow into it every second. In eighth place came La bagnaia resort, in the siena area, which boasts an 18-hole course spread over 120 hectares, and a golf academy. The pride of this club is the club House, a country house with stunning views over the towers of siena.


ELBA E VERSILIA

spazi verdi tra acque cristalline e spiagge vip Green spaces amonG crystal waters and Vip beaches ogni anno l’arno, quello che un tempo era chiamato il fiume d’argento, diventa a Firenze il green più prestigioso al mondo sul quale giocare, direttamente da ponte Vecchio. L’occasione è il famoso torneo ponte vecchio golf challenge, che richiama i migliori golfisti - nel mese di dicembre - per una gara dal sapore unico. Eppure, al di là della manifestazione sportiva, è comunque possibile calarsi in scenari spettacolari anche fuori dai contesti classici del golf agonistico, soprattutto in estate. Immaginate ad esempio l’isola d’elba, la regina delle sette sorelle dell’arcipelago toscano e provate a pensare a quale emozione si possa provare giocando e assaporando una vista unica sul mare cristallino, calandosi in scorci seducenti, di così rara bellezza naturale da essere certamente paragonabili a quelli del celebre ponte Vecchio.

Every year the river arno becomes the most prestigious golf green in the world during the famous ponte vecchio golf challenge; golfers tee off from the historic Ponte Vecchio. The tournament brings the best of the world’s golfers to Florence in December for a unique and fascinating competition. You can enjoy not only competitions, but also other golfing activities in the region of Tuscany, especially during the summer. Imagine Elba island, the queen among the seven sisters of the Tuscan Archipelago and try and think of what feeling can be experienced while playing and enjoying a unique panorama above the crystal clear sea, descending in seductive views, which have such a rare beauty they can certainly be compared to the famous Ponte Vecchio ones.

Toscana, il golf a 5 stelle Exclusive golf greens in Tuscany


Campi da golf da favola in Toscana Beautiful green in Tuscany

The golf club Heritage, open from April to October, has a great hillside location overlooking the gulf of biodola, within the fabulous National Park of the Tuscan Archipelago. The course is 1,200 meters large and has 9 holes, running over an undulating landscape which makes it technically challenging.

Approfittate dei mesi estivi per scegliere l’isola d’Elba e giocare a golf. Infatti è possibile immergersi nelle atmosfere naturali del golf club Heritage solo nei mesi che vanno da aprile ad ottobre. La posizione collinare in cui è collocata la struttura offre un panorama privilegiato sul golfo della biodola, immersa nello splendore preservato del parco nazionale dell’arcipelago toscano. 9 buche dislocate su sentieri ricchi di ondulazioni e dislivelli rendono tecnicamente avvincente, per i golfisti, il percorso di circa 1200 metri.

The elba golf course of lancona is surrounded by beautiful, green landscape and has 9 holes with double starting points, halfway between portoferraio and porto azzurro. The Nature Park of Elba is a place out of time, reign of dense perfumes of the nature, and silences which favour the concentration of athletes that are interrupted only by the harmonic beat of fowls’ wings, they are the special guests of the Elba Naturalistic Park.

Immerso nel verde circondato da ulivi secolari ed eucalipti è anche l’elba golf club di lacona, struttura composta da 9 buche con doppie partenze, a metà strada tra portoferraio e porto azzurro. Un luogo fuori dal tempo dove regnano i profumi densi della natura, i silenzi che favoriscono la concentrazione degli atleti interrotti soltanto dall’armonioso sbatter d’ali dei volatili, ospiti speciali del parco Naturalistico dell’Elba.

93


La versilia è da sempre considerata una delle mete più esclusive di vacanza, soprattutto la lussuosa Forte dei Marmi, meta prediletta dei vip. proprio qui, a metà strada tra il mare e le alpi apuane si trova il principesco versilia golf resort, un percorso “diamante” di 18 buche progettato dal famoso architetto veneziano Marco Croze. guest star del green è la club House, una diciannovesima buca funzionale che si fregia della presenza di una statua in marmo bianco di Carrara- opera dell’artista giapponese kan yasuda - richiamo alla tradizione scultorea della zona.

versilia has always been considered one of the most exclusive holiday destinations, especially the luxurious forte dei Marmi seaside area, a haunt of both national nad international celebrities. Here, halfway between the sea and the Apuan Alps, is the versilia golf resort, which boasts a spectacular 18-hole course designed by the famous Venetian architect, Marco Croze. The highlight of these greens are the club House, a nineteenth-century building which contains a statue in white Carrara marble by Japanese artist Kan Yasuda, a reference to the sculptural tradition of the area.

Anche nel Resort si respira l’anima toscana, sofisticata, elegante ma al tempo stesso accogliente e vivace. Come un turista che predilige una vacanza all’insegna di uno sport esclusivo come il golf ma desidera anche conoscere una Versilia dai mille volti: arte, lusso ma anche la semplicità di una terra fatta di borghi arroccati che guardano il mare, di tordelli fatti in casa, dalle nonne, tra monti e colline. E poi gli spazi verdi, su cui far volare la pallina da golf, tra la vetta delle apuane e poco distante, l’azzurro del mare.

The resort is elegant and sophisticated, but maintains the friendly and welcoming characteristics of the surrounding Tuscan countryside. It is the perfect location for those who want a great place to play golf, and also to get to know the many faces of the Versilia region: art, luxury, the simplicity of a region with villages perched on hills overlooking the sea, home-made tordelli, mountains and beaches. Tee off on beautiful greens, with the majestic Apuan Alps on one side and the blue sea splashing on the other.

un paradiso per gli amanti dello sport A paradise for sports lovers


www.fiesoleforyou.it www.fiesoleforyou.it

FIesole Il cIelo soPra FIrenze FIesole Chi ama il fascino senza tempo della Toscana, chi è innamorato Il cIelo soPra FIrenze

di Firenze, ma desidera viverla lontano suo fragori, Chi amadai il fascino senzachi tempo desidera assaporare i ritmi lenti di della Toscana, chi è innamorato un tempo èma il benvenuto a Fiesole. di Firenze, desidera viverla lontano dai suo fragori, chi A pochi chilometri centro desidera assaporare idal ritmi lenti di di Fiesole, antica unFirenze, tempo è ilabenvenuto a Fiesole. cittadina fondata dagli Etruschi, si respirachilometri aria di cultura A pochi dal centro internazionale. Adagiata in di Firenze, a Fiesole, antica un dolce paesaggio collinare cittadina fondata dagli Etruschi, punteggiato dadiolivi, pini, si respira aria cultura cipressi, FiesoleAdagiata si offre subito internazionale. in come un paesaggio luogo speciale un dolce collinare capace di grandi suggestioni punteggiato da olivi, pini, ecipressi, sollecitazioni che Fiesoleculturali si offre subito difficilmente si dimenticano. come un luogo speciale Vivere vacanza a Fiesole vuol capaceuna di grandi suggestioni dire viverla davvero, appieno e sollecitazioni culturali chee fino in fondo sia per lo spirito difficilmente si dimenticano. che peruna il fisico, vuoladire godere Vivere vacanza Fiesole vuol di arte, ma anche di natura, dire viverla davvero, appieno e della serena dei suoi fino in fondotranquillità sia per lo spirito paesaggi, fascino discreto che per il del fisico, vuol dire godere delle sue ville, della del suo di arte, ma anche dibontà natura, olio vino divenuto famoso dellaeserena tranquillità dei in suoi tutto il mondo. paesaggi, del fascino discreto delle sue ville, della bontà del suo olio e vino divenuto famoso in tutto il mondo.

Ufficio Informazioni Turistiche Tourist informations Via Portigiani, 3 – Fiesole (Italy) Ufficio Informazioni Turistiche tel./phone +39 055.5961311 Tourist informations info.turismo@comune.fiesole.fi.it Via Portigiani, 3 – Fiesole (Italy) Find us Facebook tel./phone +39on055.5961311 Fiesole for you info.turismo@comune.fiesole.fi.it Find us on Facebook Fiesole for you


h

taSteIT abfly food guide


enoteca Pinchiorri Una ricetta A 4 stars a 4 stelle recipe Luca Lacalamita, Chef Patissier creativo e celebrale, presenta il suo nuovo dessert “Tutto in Toscana”

Luca Lacalamita, creative and cerebral Chef Patissier, presents its new dessert “Tutto in Toscana” .

tutto in toscana: cioccolato Amedei Chuao 70%, olio extravergine del Chianti e mirtilli della Garfagnana

Tutto in Toscana: Amadei Chuao 70% chocolate, extra virgin oil from Chianti and blueberries from Garfagnana.

“Abbiamo creato questo dessert pensando ad una linea immaginaria che attraversasse la Toscana lungo 100 km: partenza nel Chianti (olio extra vergine) per continuare nelle campagne di Pontedera (cioccolato Amedei) e arrivo nei boschi della Garfagnana, dove troviamo dei deliziosi mirtilli freschi.

“We created this dessert thinking of an imaginary line which crossed Tuscany for 100 kilometres: it starts from Chianti (extra virgin oil), passes through the countryside nearby Pontedera (Amadei chocolate) and arrives in the woods of Garfagnana, where there are delicious fresh blueberries.

Dopo una serie di preparazioni, questi tre ingredienti prenderanno delle consistenze e delle forme molto varie, che porteranno chi li assaggerà a trovare insieme sorpresa e piacere.

After some work on them, these three ingredients will have different shapes and textures, which will have the people who taste them feel pleasure and surprise.

Inoltre questo è un dessert totalmente senza glutine e con un livello di saccarosio molto basso.

Besides, this dessert is completely gluten free and very low in sucrose.

Il cioccolato Chuao di Amedei, con il suo profumo fresco e delicato di cacao e frutti rossi, si presta alla perfezione a sposarsi con le note pungenti dell’olio d’oliva e con l’acidità lieve dei mirtilli, rendendo il tutto molto entusiasmante per il palato”

With its fresh and delicate scent of cocoa and mixed berries, Chuao di Amedei chocolate lends itself perfectly to the pungent notes of olive oil and the soft sourness of blueberries, making the dessert a very exciting experience for taste.

k 99


tuttO in tOSCana

TUTTO iN TOSCANA

tempo di realizzazione: 45 min. ingredienti per 4 persone:

Preparation time: 45 Min. Ingredients for 4 people:

per il biscotto al cioccolato senza farina 120 gr di tuorli 68 gr di zucchero 68 gr di Chuao Amedei 15 gr di pasta di cacao 150 gr di albumi 68 gr di zucchero

For the chocolate cookie without flour 120gr egg yolks 68 gr sugar 68 gr Chuao Amedei 15 gr cocoa mass 150 gr egg whites 68 gr sugar

1. Montare i tuorli con lo zucchero. 2. Sciogliere la pasta di cacao con una parte di cioccolato e il resto del cioccolato. Tritarlo finemente. 3. Aggiungere ai tuorli e poi montare gli albumi con lo zucchero e incorporare al resto del l’impasto. 4. Stendere su una placca a spessore 0,4 cm e cuocere in forno a 175 gradi per 16 minuti tutti secco. 5. Sfornare, raffreddare e sformare. 6. Tagliare in strisce 13 cm di altezza e 2 di lunghezza

1. Whip the egg yolks with the sugar. 2. Melt the cocoa mass with some chocolate and chop the remaining chocolate very fine. 3. Add this mixture to the egg yolks, whip the whites with the sugar and add them to the yolks. 4. Pour and spread the mixture on a 0.4 cm high tin and bake dry for 16 min at °C 175. 5. Take it out of the oven, let it cool down and turn it out. 6. Cut it in stripes (13 cm high, 2cm long)

per il sorbetto di cioccolato 400 gr di zucchero 30 gr di stabilizzante 800 gr di cioccolato Chuao Amedei 70 gr di cacao 3220 gr di acqua minerale 50 gr di zucchero invertito

For the chocolate sorbet 400 gr sugar 30 gr stabilizer 800 gr Chuao Amedei chocolate 70 gr cocoa 3320 gr mineral water 50 gr inverted sugar

1. Bollire l’acqua con lo zucchero invertito. 2. Aggiungere il cacao con zucchero e stabilizzante ed emulsionare. 3. Aggiungere il cioccolato ed emulsionare, raffreddare e passare in carpigiani.

1. Boil the water with the inverted sugar. 2. Add the sugar and the stabilizer to the cocoa, and stir. 3. Add the chocolate and stir, let the mixture cool down and put it in an ice-cream machine For the marinated blueberries 100 g blueberry discs 50 g blueberry mash 10 g water 10 g 60 % syrup

per i mirtilli marinati 100 gr di mirtilli a rondelle 50 gr di purè di mirtilli 10 gr di acqua 10 gradi sciroppo 60 % 1. Mettere tutti gli ingredienti sottovuoto e lasciar marinare per almeno 3 ore.

1. Vacuum-seal all the ingredients and leave to marinate for at least 3 hours

100


For the caramel 400 g fondant 200 g glucose 200 g isomalt 170 g Chuao chocolate 30 g cocoa mass

per il caramello 400 gr di fondant 200 gr di glucosio 200 gr di isomalt 170 gr di cioccolato Chuao 30 gr di pasta di cacao 1. Cuocere gli zuccheri a 150 gradi, aggiungere l cioccolato e raffreddare 2. Frullare il tutto nel bimby 3. Stendere il caramello con un colino sullo stencil a foglia lunga e cuocere in forno a 150 gradi per 3 minuti

1. Heat sugars to 150 degrees, add the chocolate and let it cool down 2. Mix everything with a blender 3. Spread the caramel over leaf-like stencil with a strainer and cook in oven at 150 degrees for 3 minutes

namelaka chuao 285 gr di cioccolato Chuao 190 gr di latte 380 gr di panna 4,5 gr di fogli di gelatina 10 gr di glucosio

namelaka chuao 285 g Chuao chocolate 190 g milk 380 g cream 4,5 g gelatin sheets 10 g glucose

1. Bollire il latte con la panna e il glucosio, aggiungere la gelatina 2. Aggiungere il cioccolato ed emulsionare 3. Raffreddare e mettere in sacchetti a poche

1. Boil the milk with cream and glucose, add the gelatin 2. Add the chocolate and emulsify 3. Let cool down and put it in pastry bags

i


[Travel & Lifestyle]

la Cultura dei numeri 1 i Mieli della Lunigiana number 1 Culture Lunigiana’s honeys Ci sono prodotti che più di altri portano con sé i valori della propria terra d’origine. Il miele è uno di questi. Cibo naturale per eccellenza, il miele è esclusivo risultato del lavoro delle api che raccolgono il nettare delle fioriture presenti sul territorio ove risiedono. all’uomo il compito di raccoglierlo all’interno dell’arnia, dove questi straordinari laboriosi insetti lo ripongono con cura in tante piccole celle. There are products which more than others convey the values of their homeland. Honey is one of them. Natural food par excellence, honey is the exclusive result of the work of bees which harvest the nectar of the flowers in the territory where they live. Men’s task is to collect it from inside the hive, where these extraordinary and hard-working insects put carefully the honey into lots of small cells.


THE 1sT ITALIAN PDO FOR HONEYs

Se in Lunigiana i Castelli, i borghi antichi e le pievi raccontano la storia, la cultura e le tradizioni del territorio, i mieli lunigianesi dop offrono un’istantanea unica dell’ambiente naturale d’origine: terra appenninica, dove il bosco, la montagna e l’assenza di pianure identificano una qualità territoriale a forte identità, straordinariamente concentrata nei colori e nei sapori del miele di acacia e del miele di castagno della lunigiana dop.

If in Lunigiana the Castles, the old villages and the Parish churches tell the history, the culture and the traditions of the territory, Lunigiana’s honeys give a unique snapshot of the origin natural environment: Apennine territory, where woods, mountains and the absence of level ground characterise the quality of a land with a strong identity, which is extraordinarily concentrated into colours and flavours of the acacia and chestnut honeys of lunigiana pdo.

I mieli della lunigiana dal 2004 vantano il primato di rappresentare la 1° dop italiana dei mieli, riconosciuta dall’unione europea. Essere i primi, fare da ‘apripista’ è un grande impegno collettivo che vuole la capacità di disegnare la qualità legata al futuro, rispettando i valori originari.

Lunigiana honeys vaunt since 2004 the achievement of representing the 1st Italian PDO for honeys, recognised by the European Union. To be the first, to lead the way requires a great collective effort which needs the ability to design quality tied with future, respecting the original values.

ph. Danae project - Alessandro Pasquali

La 1° dop ItaLIaNa dEI MIELI


Consorzio di Tutela del Miele della Lunigiana d.o.P. www.mieledellalunigiana.it “Le Città del Miele” www.cittadelmiele.it info@cittadelmiele.it www.ucml.it

a monte, tale primato segna la volontà di evidenziare la qualità di un territorio che riserva al proprio ambiente naturale la missione di rappresentare la “materia prima” sulla quale promuovere le proprie produzioni agroalimentari ma anche la cultura dell’ospitalità che le accompagna, assegnando ai propri mieli il ruolo di primo promoter del territorio.

First of all, the achievement means the will to highlight the quality of an area which give to its natural environment the mission to represent the ‘raw material’ used to promote its agricultural products, but also the hospitality culture which comes together with them, giving its honeys the role of number one promoter of the territory.

Il primato dei mieli della Lunigiana dop è confermato anche dalla scelta delle città del Miele - la rete nazionale dei territori che danno origine e identità ai mieli italiani- di svolgere in questa sede la terza edizione del concorso nazionale gastronomico “il Miele in cucina”: un vero e proprio laboratorio permanente di ricerca del gusto che ogni anno gli Istituti alberghieri delle Città del Miele attivano su un tema specifico.

The achievement of Lunigiana honeys PDO is confirmed also by the città del Miele – the national network of the territories, places of origin of Italian honeys and their identities – which chose to organise in Luingiana the third edition of the national gastronomic contest “Honey in the kitchen”: a true and authentic permanent laboratory for research on taste, which every year is activated on a specific subject by the hospitality training institutes of the Città del Miele.

Quello che caratterizzerà l’edizione 2013 è dedicato a “i mieli nelle carni rosse e nere”. occasione ideale per presentare e lanciare la nascita in Lunigiana del 1° circuito nazionale dei “ristoranti del buon Miele”.

What will characterise the 2013 edition is that it is dedicated to “honeys with red and dark meats.” The ideal occasion to present and launch the 1st national network of “ristoranti del buon Miele.”


ph. Danae project - Alessandro Pasquali

TUTOR BARMAN Alessandro Barontini

h

INGREDIENTI 3 cl. Vodka due merlot 1,5 cl. Orange stock 2,5 cl. Aperol 3 cl. Schweppes Tonica 5 Gocce Angostura 2 Tea spoon di miele di castagno lunigiana d.o.p.

INGREDIENTS 3 cl due merlot Vodka 1,5 cl Stock Orange 2,5 cl Aperol 3 cl Schweppes Tonic water 5 drops of Angostura 2 Tea spoons of lunigiana pdo chestnut honey

PREPARAZIONE Ghiacciare il Boston Shaker Aggiungere vodka due merlot, orange stock, aperol, angostura e miele Shakerare energicamente Servire, completare con la tonica Schweppes e decorare con la guarnizione realizzata con mandarino cinese, ciliegia, limone arancia, chiodi di garofano.

PREPARATION Ice the Boston shaker Add due merlot vodka, stock orange, aperol, angostura and honey Shake powerfully Serve, top off with the schweppes tonic water and decorate with the garnish made of chinese mandarin orange, cherry, orange lemon, cloves

INGREDIENTI 5 cl. Drambuie 2 cl. Distillato di pere 2 Tea spoon di miele millefiori ¼ di arancia fresca 2 gocce di angostura PREAPARAZIONE Nel mortaio pestare l’arancia tagliata a cubetti con il miele e 2 gocce di angostura. Riempire l’old fashioned di ghiaccio tritato e versare drambuie e distillato di pere. Mescolare e servire con guarnizione e cannucce

INGREDIENTS 5 cl Drambuie 2 cl Pear distillate 2 Tea spoons of millefiori honey ¼ fresh orange 2 drops of Angostura PREAPARATION Mash the cubed orange in the mortar with the honey and 2 drops of angostura. Fill the old fashioned glass with crushed ice and pour drambuie and pear distillate, mix and serve with garnish and straws

GUARNIZIONE decorazione preparata con pera, arancia, germoglio di menta e baccello di vaniglia

GARNISH decoration prepared with pear, orange, mint sprout and vanilla bean


europe

[Travel & L ei sure]

norvegia

in CROCIERA sul battello postale NORWAY – A CRUISE ON THE MAIL BOAT Claudio Laudanna

106


Per organizzare il tuo viaggio in Norvegia visita il sito www.visitnorway.com To plan your trip in Norway visit us on www.visitnorway.com

Battello Hurtigruten lungo il fiordo di Geiranger Hurtigruten ship in Geiranger fjord Photo by Andreas Mihatsch/Innovasjon Norge

Una crociera alla ricerca della luce, con la prua sempre verso nord. In Norvegia esiste un modo di viaggiare per mare che non comprende navi grandi come città intere, cene chic o animazioni urlate al megafono a tutte le ore.

A cruise in search of light, with the prow always heading north. In Norway there is a way to travel across the sea which does not involve ships as big as whole cities, chic dinners and entertainment shouted through the megaphone 24/7.

Basta salire sull’ Hurtigruten, la nave postale che dal 1891 naviga senza sosta lungo la costa frastagliata che da Bergen supera la linea del Circolo Polare Artico, tocca le Isole Lofoten e arriva più su, fino al Polo Nord e Hammerfest fermandosi nei piccoli villaggi di pescatori e nei porticcioli di 36 città.

Just ship the Hurtigruten, the mail boat that since 1891 have been sailing on and on along the fjord coast that from Bergen crosses the Arctic Circle, touches the Loften Islands and sails up to the North Pole and Hammerfest, stopping in the small fishing village and the small ports of 36 cities.


per percorrere l’intera rotta di andata e ritorno da bergen a Kirkenes si impiegano 11 giorni ed è possibile non solo partire ma anche scendere e salire dalle navi della flotta a proprio piacimento in ognuno degli scali. ingresso del battello hurtigruten a Leknes, fiordo di hjørund Hurtigruten at Leknes, The Hjørundfjorden Photo by Håvard Myklebust/Innovasjon Norge

Impossibile, d’altronde, resistere al desiderio di andare a toccare con mano l’incredibile spettacolo offerto dalla natura in questa parte di Norvegia. Lungo questa vera e propria autostrada del grande nord attraverserete canali, fiordi, labirinti di isole e scogli, montagne a picco sul mare e lingue di ghiaccio, ma anche cittadine e paesini dalla storia antica e dalla cultura profonda. Qui non esistono orari ferrei da rispettare o tabelle di marcia da cui non si può sgarrare. Viaggiare sull’hurtigruten è un’esperienza ai ‘confini del mondo’ che non ammette fretta, e per questo c’è sempre un battello successivo che vi aspetta per riprendere la vostra rotta tra paesaggi da cartolina.

SCOPrire FiOrdi e CaSCate DiSCOVERiNg FJORDS AND wATERFALLS

It takes 11 days to sail from Kirkenes to bergen and back again, but you may not only leave, but also go aboard and ashore as much as you like during every stage of the cruise. It is impossible, after all, to resist the wish to go and see with your eyes the show the nature puts on display in this part of Norway. Along this true and authentic motorway of the great north, you will sail through channels, fjords, island labyrinth and cliffs, sheer mountains above the sea and ice tongues, also small towns and villages with history and deeply routed culture. There is no fixed timetables to follow or a strict schedule you have to respect. sailing on-board the Hurtigruten is an experience ‘at the end of the world’, which bans hurry, so there is always another ship waiting for you to continue your route among postcard landscapes.

108


una SOSta tra villaGGi e quartieri STOP AMONg ViLLAgES AND DiSTRiCTS MS Nordkapp (hurtigruten), Lofoten/vesterålen, passaggio di Raftsundet MS Nordkapp (hurtigruten) Lofoten/vesterålen, Raftsundet passage, Photo by Trym ivar Bergsmo/ innovasjon Norge

tutto comincia da bergen. città europea della cultura nel 2000, è molto di più un semplice porto di partenza, ma è una delle città più culturalmente attive di tutta la Norvegia e un ricco antipasto per un viaggio nel cuore del paese. tante le cose da non perdere: dall’antico quartiere di bryggen dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’umanità, al castello reale, alla chiesa di santa Maria, l’edificio più antico della città, nonché il più bell’esempio di architettura romanica di tutta la Norvegia, fino al quartiere di vågenche con le sue caratteristiche casette in legno colorate e dai tetti spioventi, con stradine e vicoli stretti.

All starts in bergen. The 2000 european capital of culture is more than simply a starting port, it is one of the most culturally dynamic cities in Norway and a rich starter for a journey to the heart of the country. so many things should not be missed: from the old district of bryggen, Unesco World Heritage site, to the royal castle, and the st. Mary’s church, the oldest building of the city, as well as the most beautiful example of Romanesque architecture of the Norway, and in the end the vågenche district with its characteristic wooden houses all coloured and with pitched roofs, among little streets and narrow alleys.

109


SCenari MOzzaFiatO e SPettaCOli uniCi bREAThTAKiNg SCENERiES AND UNiQUE ShOwS

Fiordo di geiranger - Møre e Romsda Geirangerfjord - Møre and Romsda Photo by CH/Innovasjon Norge

L’ itinerario classico dell’hurtigruten porta poi alla scoperta di Ålesund, deliziosa cittadina dalle case “art Nouveau”, passando per trondheim, meta di pellegrinaggi per la cattedrale di nidaros, bodø, attraversa la linea del circolo polare artico (66° 33’ N) e poi, ovviamente tocca le isole lofoten .

The traditional Hurtigruten route then brings the people to Ålesund, delightful city with «Art Nouveau» houses, touching trondheim, pilgrimage destination for the nidaros cathedral, bodø, which is on the arctic circle (66° 33’ N) and then, obviously, the route touches the lofoten island.

per la prima volta in 20 anni, inoltre, a partire dal 1 settembre fino al 31 ottobre di quest’anno l’Hurtigruten estende la sua area operativa nell’ Hjørundfjord. Considerato da molti uno dei più bei fiordi norvegesi, l’Hjørundfjord si insinua per 35 chilometri in mezzo alle alpi sunnmøre.

For the first time in 20 years, starting from 1st september to 31st October 2013, the Hurtigruten extends its operative area to the Hjørundfjord. Considered by many one of the most beautiful fjord of Norway, Hjørundfjord stretches for 35 kilometres into the sunnmøre alps.

Qui vicino, non a caso, scorre la Moskenesstraum, la corrente di mare più forte del mondo, la celebre Maelström di Edgar allan poe e Jules Verne.

It is not a coincidence that nearby flows the Moskenesstraum, the strongest stream of the world, the famous Edgar Allan Poe and Jules Verne’s Maelström.

110


visite da non perdere Ma se lo spettacolo visto da bordo è suggestivo, le esperienze che si possono vivere a terra non hanno termini di paragone. Sempre con la prua verso nord, l’hurtigruten vi porterà in luoghi unici al mondo, dove d’estate le giornate sono tanto lunghe che alba e tramonto finiscono per confondersi.

PLACES NOT TO MISS But, if the striking view from the ship is spellbinding, the experiences you can live ashore exclude any terms for comparison. The Hurtigruten, its prow always heading north, will take you to unique places in the world, where summer days are so long that dawn and sunset end up getting blurring.

tante le visite da non perdere, a cominciare dalle isole lofoten. Qui, chi vuole, può scendere e provare l’emozione di una notte nelle caratteristiche «rorbu», le case rosse su palafitte dei pescatori oppure passeggiare e avvistare foche, orche e aquile, esplorare le grotte marine le cui pareti riportano dipinti rupestri di 3mila anni fa, passeggiare per i sentieri immersi nella natura e visitare piccoli villaggi di pescatori.

Many are the places not ot miss, starting from lofoten islands. Here, for those who are interested, it is possible to go ashore and feel the emotion of spending a night in the typical “rorbu”, red houses built on fishermen’s palafitte; to spot seals, killer whales, eagles, while walking; to explore sea caves whose walls are covered by threethousand-old cave paintings; to have nature walks and visit little fishing villages.

Non mancano poi meravigliose spiagge dove rilassarsi per l’intera giornata. dopo essere risaliti a bordo e ripartiti, è poi d’obbligo una visita ad Hammerfest, la città più settentrionale del mondo, capo nord e Kirkenes, al confine con la frontiera russa.

There are also wonderful beaches where you can relax the whole day. Once back on board and set sail, a must to visit is Hammerfest, the northest city in the world, north cape and Kirkenes, on the border with Russia.

Raftsundet Photo by Frithjof Fure/Innovasjon Norge

111


un viaggio speciale Navigando verso nord si oltrepassano anche rørvik e il circolo polare artico, per arrivare a bodø, splendida location per poter vedere l’aurora boreale.

Fiordo di geiranger, Møre og Romsdal Geiranger fjord, Møre og Romsdal Photo by Terje Rakke/Innovasjon Norge

Spettacoli unici, paesaggi mozzafiato plasmati dalla natura e dall’ingegno dell’uomo sono d’altronde il tratto comune di tutto questo viaggio alla scoperta del grande nord in grado di offrire, giorno dopo giorno, un motivo in più per non voler più tornare a casa. Zaino in spalla e allacciate gli scarponi dunque, c’è un posto sull’ hurtigruten che sta aspettando solo voi. A SPECIAL JOURNEY sailing towards the north, you also sail past rørvik and the arctic circle and then you arrive at bodø, a marvellous place where to see the northern lights. After all, unique views, breathtaking landscapes shaped by nature and human genius are the common aspect of this entire journey discovering the great north. Day after day it gives you an extra reason for not going back home anymore. so, put a rucksack on your back and lace up your boots, there is a seat on Hurtigruten which is waiting only for you.

Aurora Boreale a Skullsfjord, Kvaløya Troms Northern Lights at Skullsfjord, Kvaløya Troms Photo by Gaute Bruvik/Innovasjon Norge

112


REAL WINE REAL WINE

www.clara-c.it - mobile: 335329617


adv:danaeproject.com

I NUMERI OPOSRTO di dell’AER STATISTIC

AIRPORT

adv:danaeproject.com

OLTRE/ MORE THAN

4.500.000 DI PASSEGGERI ANNUI/ PASSENGERS PER YEAR

77

DESTINAZIONI/ DESTINATIONS

OLTRE/ MORE THAN

3.000 POSTI AUTO

CAR PARKING PLACES

37

NEGOZI/SHOPS

sti Auto


Tenerife South

Goteborg City

Stoccolma (Arlanda) Stoccolma (Skavsta)

Fuerteventura

New York (JFK) Pisa

Marrakesh

Fez

Girona Barcellona Roma Fiumicino Madrid P. di Maiorca Alghero Valencia Olbia Ibiza Cagliari Palermo Trapani

Marsiglia

Malta

Catania

San Pietroburgo

Rodi

Bucarest (H.Coanda)

Mosca (Sheremetyevo)

Kefalonia Kos Creta-Chania

Lamezia Terme

Tirana Bari Brindisi

Constanta

Targu Mures

Edimburgo Copenaghen Newcastle Glasgow (Prestwick) Malmo Belfast Billund Leeds-Bradford Manchester Dublino Liverpool Amburgo (Lubecca) Bristol East Midlands Berlino (schoenefeld) Cork Londra (Stansted) Amsterdam Londra (Heathrow) Eindhoven Dusseldorf-Weeze (Niederrhein) Maastricht Londra (Gatwick) Londra Luton Bruxelles (Charleroi) Bournemouth Lipsia-Leipzig Halle Colonia-Bonn Varsavia Parigi (Beauvais) Francoforte (Hann) Cracovia Norimberga Parigi (Orly) Parigi (Charles De Gaulle) Praga Monaco Budapest

Haugesund Oslo Oslo (Torp)

i

guida all’aeroPorto le mini guide di abfly

Pisa


You can buy bus tickets to Pisa Centro, Florence, Siena, Lucca, Viareggio/ Pietrasanta at the information office

Con destinazione Pisa Centro, Firenze, Siena, Lucca, Viareggio/ Pietrasanta. I biglietti si trovano presso l’ufficio informazioni.

AUTOBUS / bus

La stazione si trova a meno di 40 metri dall’aerostazione, i biglietti si possono acquistare presso l’ufficio informazioni. The train station is less than 40 m away from airport, you can but railway tickets at the information office. www.ferroviedellostato.it

TRENO / TRAIN

ACCESSO / ACCESS

Se hai bisogno di informazioni sui voli in arrivo o in partenza o sui servizi dell’Aeroporto, puoi rivolgerti all’ufficio informazioni che trovi in aerostazione, area arrivi. If you need information on flyghts to and from Pisa or on Airport services, you can contact the information office in the building terminal at the arrivals side.

SERVIZIO INFORMAZIONI INFORMATION SERVICES

Auto Europa +39 050 506883 Avis +39 050 42028 Europcar +39 050 41081 Hertz +39 050 43220 Liberty Rentals +39 050 48088 LocautoRent +39 050 24347 Maggiore +39 050 42574 Sixt Rent a Car +39 050 28101 Firefly +39 338 4511294 Goldcar +39 050 2200061

L’Aeroporto di Pisa ti offre oltre 3.000 posti auto. Orario cassa con operatore: 7.30 - 24.00 - Casse automatiche 24h • P1: parcheggio ovest; • P2: parcheggio multipiano; • P3: parcheggio sosta breve; • P4: parcheggio Sosta Lunga Est Pisa Airport offers you more than 3.000 Parking Places. Cash park desks: 7.30 - 24.00 Automatic cash park machine 24h - P1: west car park; - P2: multi-level car park; - P3: short-term car park; - P4: east long-term car park

PARCHEGGIO/PARKING

• • • • • • • • • •

A 500 metri dall’aeroporto. Only 500 m from the Terminal Building.

AUTONOLEGGIO CAR RENTALS

Tel: +39 050 541600 www.cotapi.it

TAXI

Three front offices can be found in the

Ci sono tre sportelli all’interno dell’aeroporto: - Sala Check In: 7.00 - 20.00 - Area Arrivi: 9.00 - 21.30 - Sala Partenze: 5.30 - 21.30

FOREXCHANGE

Si trova al primo piano dell’aeroporto. Lun-ven h 8.30 - 18.00 Sab h 8.30 - 13.30 (festivi esclusi) Tel +39 050 41288 Cassa di risparmio di Pisa is on the first floor of the airport. Mon Fre 8.30-18.00 Sat: 8.30 - 13.30 (holidays excepted)

CASSA DI RISPARMIO DI PISA

BANCA, UFFICI CAMBIO BANK, EXCHANGE

Si trova nell’area arrivi. Tel. +39 050 849400 24h/24 Located at the arrival side. Tel: +39 050 849400 24h/24

LOST&FOUND

Presso l’ufficio informazioni. Orario deposito: 9.0019.00 Orario ritiro: 8.00-20.00 Giorni festivi inclusi. At the arrivals side Storage. hours:9.00-19.00 return hours: 8.00-20.00 Holidays included.

SERVIZIO BAGAGLI Baggage Services

Un contesto di Relax in cui puoi utilizzare la Wi-Fi gratuitamente, leggere il tuo giornale preferito e tanto altro in attesa del tuo volo. Costo ingresso: 20 Euro IVA inclusa. Orario: 6.00 - 22.00 A place where you can relax and use a free Wi-Fif Connection, or read newspapers or more other things while you are waiting for your flight. Admission fee: 20 Euro VAT included. Opening hours: 6.00 - 22.00

SALA VIP VIP ROOM

Il Galilei Business Centre è composto da tre sale per i vostri incontri. Per prenotazione: Loredana Fantoni tel. +39 050 849365 fantoni@pisa-airport.com Pisa Airport’s Business Centre offers three halls for your meetings. For reservation: Loredana Fantoni tel. +39 050 849365 fantoni@pisa-airport.com

SALA RIUNIONI business centre

ALTRI SERVIZI OTHER SERVICES

airport: - Check In Area: 7.00-20.00 - Arrivals side: 9.00-21.30 - Departure side: 5.30 - 21.30 Tel 800 305357 www.forexchange.it


Al Piano terra è attivo il servizio di Farmacia, tutti i giorni orario continuato dalle 8:00 alle 20:00. On the low ground there is a Chemist’s shop, opening hours: Mon/Sun 8.00-20.00.

In Aeroporto puoi trovare una tra le più importanti scuole di danza del palcoscenico italiano: la Scuola di Danza “E.Ghezzi” (presso il nuovo Edificio A, adiacente la Ferrovia). Gli ampi spazi e la suggestiva “location“ sono il palcoscenico di importanti iniziative e collaborazioni a livello nazionale ed internazionale. Per iscrizioni o ulteriori informazioni contatta direttamente lo 050 41371. At the Airport you can find one of the most important dance school of Italy: the Dance School “E. Ghezzi” (in the new Edificio A, nearby the railways). The large spaces and the evocative location are where important National and International events and cooperations take place. Further information and registration at 050 41371.

Scuola di danza Dance School

Taxi Tel. +39 050 541600

TrenItalia N° verde 147 888088

Ambulanza Ambulance Tel 118

Guardia di Finanza Italian finance police Tel 117

Soccorso Stradale emergency services Tel 116

Tel 115

Vigili del Fuoco fire department

Polizia Police Tel 113

Carabinieri Carabineers Tel 112

PISA

Farmacia / Pharmacy

h 9.30 - 23.30 Tel +39 050 502518 www.pisaunicaterra.it mail: aeroporto@pisaunicaterra.it.

In area arrivi puoi rivolgerti al banco informazioni. At the arrival side you can find the information desk.

Informazioni turistiche Tourist Information

La Cappella Cattolica, situata al 1° piano dell’aerostazione passeggeri, è aperta tutti i giorni dalle ore 07:00 alle ore 20:00. The Catholic Chapel is on the first floor of the Terminal Building, opening hours: Mon/Sun 7.00-20.00.

Cappella / Chapel

guida all’aeroporto le mini guide di abfly

DevItalia, al 1° piano del terminal passeggeri, aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 08.45 alle 18.30, Sabato e Domenica dalle 9.00 alle 18.00 Devitalia is on the 1st floor of the Terminal Building, opening hours: From Monday to Friday 8.45 - 18.30, Saturday and Sunday 9.00 - 18.00

INTERNET POINT

Puoi prenderti cura del tuo neonato usufruendo degli spazi all’interno dei servizi igienici presenti nel terminal passeggeri. You can take care of your baby using reserved spaces in the toilets at the Terminal Building.

BABY ROOM

NUMERI UTILI / useful number

I


MUSEUM & SHOWROOM ORARI lunedì 14:00 - 18:00 martedì-venerdì 9:00 - 18:00 sabato 9:00 - 13:00 UNOAERRE INDUSTRIES Strada E, 5 Loc. San Zeno - Arezzo (AR) Tel. +39 0575 925953 www.unoaeree.it - e-mail: outlet1@unoaerre.it


New

i

tusCany abfly

PiSa

miniguide

Fattoria della Gioiosa

hospitality

Via Nardini, 14 - Casale Marittimo - Pisa Nello splendido scenario della campagna toscana vista mare sorge la Fattoria della Gioiosa, esistente dal 17° secolo e tramandata per generazioni. Si compone di due Agriturismi: Il Poderino, dimora rustica ai piedi di Casale Marittimo con camere e appartamenti raffinati e piscina, e La Gelinda, dimora di charme nel centro del borgo medievale. Offriamo inoltre uno studio di registrazione, un ristorante toscano/vegetariano e una galleria d’arte.

The reception of the ancient peasant families. In the middle of a silent valley, meadows, streams, forests, grazing flocks. In an old farmhouse, accommodation beautifully detailed with refined rusticity. Garden with Mediterranean plants, independent lounge areas, swimming pool with infinity edge. Traditional Tuscan dishes, organic, wholesome and in each one a bit of imagination. This is the Landuccia, and above a sea of stars.

Ph. +39 334 3840188 • info@ilpoderinodellagioiosa.it www.fattoriadellagioiosa.it

Le Vecchie Cantine P.za Bartoli - Chianni - Pisa

food

Locale rustico ed elegante situato in un ambiente rurale. Propone spaziose camere climatizzate, un ristorante tipico e un parcheggio gratuito. Ogni camera è provvista di minibar, scrivania e TV satellitare a schermo piatto. Presso il ristorante vi attendono specialità della cucina italiana e toscana. Da non perdere anche la vasta gamma di vini servita. Apertura invernale del piccolo centro benessere, dotato di varie sale massaggi.

A rustic and elegant hotel situated in a rural environment. It offers spacious, air-conditioned rooms, a typical restaurant and complimentary parking. Every room has a minibar, desk, and a flat-screen satellite TV. The restaurant offers Italian and Tuscan specialities, not to mention a wide variety of wines. In the hotel’s small spa there are several massage rooms.

Ph. +39 0587 648164 • info@levecchiecantine.it • www.levecchiecantine.it

Osteria del Porton Rosso Vicolo Del Porton Rosso, 11 - Pisa

L’Osteria del Porton Rosso offre un menu tipico toscano di Terra e di Mare. A due passi da piazza Garibaldi (Ponte di Mezzo), la terza traversa sul Lungarno Pacinotti. Ogni giorno disponibili menu a prezzo fisso (1035€), menu alla Carta, menu vegetariano e vegan. Selezione di vini regionali e italiani. Ambiente intimo, caratteristico toscano, atmosfera tranquilla e serena per una piacevole e gustosa pausa nel cuore della città.

wine & food

Osteria del Porton Rosso offers a typical Meat and Sea-food menu from Tuscan tradition. Just a few minutes walking from main central piazza Garibaldi (Ponte di Mezzo), the third side-street on Lungarno Pacinotti. Every day a fixed-price menu is available as well as “A La Carte”, Vegetarian and Vegan Menu (10-35€). Selection of local and national wines. Intimate, typical “tuscany” and quite “relaxed” atmosphere for a pleasant and tasty break.

Ph. +39 050 580566 • info@osteriadelportonrosso.com

www.osteriadelportonrosso.com


New

i

tusCany abfly

miniguide

PiSa

Pepenero

wine & food

Via IV Novembre, 13 - San Miniato, Pisa L’elegante ristorante Pepenero si trova nel cuore di San Miniato ed è anche nominato “La Cucina di San Miniato”. Aperto tutte le sere e la domenica anche per pranzo, il ristorante rilegge i sapori della cucina tradizionale toscana attraverso i canoni del nostro vivere. Tipiche prelibatezze toscane e i migliori prodotti tipici del territorio, come il famoso tartufo bianco e i pomodori di San Miniato. Ampia scelta dei più pregiati vini toscani.

The elegant Pepenero restaurant is located in the heart of San Miniato and is the self declared “Kitchen of San Miniato”. Open evenings 7 days a week and on Sunday for lunch, the restaurant combines the best of traditional Tuscan cuisine with an elegant, contemporary feel. Typical Tuscan delicacies and the best typical produce of the territory, such as the famous white truffle and ‘sanminiatese tomotoes’. Wide choice of the finest Tuscan wines.

GrOSSetO

Ph. +39 0571 419523 • info@pepenerocucina.it • www.pepenerocucina.it

Ristorante Pizzeria Le Dune

wine& food

Viale J.F. Kennedy, Le Dune, Castiglione della Pescaia - Grosseto Il Ristorante Le Dune si trova appena fuori dal centro abitato di Castiglione della Pescaia, circondato da un grande giardino su cui si affaccia la veranda circolare. L’offerta prevede: antipasti assortiti al buffet, vasta scelta di piatti, dal Menu A’ la Carte, Menu Turistico, speciali del giorno, pizze e dolci artigianali. In attività dal 1982, specialità regionali e internazionali anche per gruppi numerosi e cerimonie in genere. Vi aspettiamo!

Since 1982 regional and internationals recipes for your lunch and dinner. Le Dune Ristorante Pizzeria is located just outside Castiglione della Pescaia, in Maremma’s south Tuscany. A private garden surrounds the circular veranda with tables for customers. A variety of servings is available everyday: A’ La Carta Menu, Daily Specials, Touristic Menu, Pizza and home-made Desserts. Large groups for special events can be hosted.

Ph. +39 0564 935111 • info@ristoranteledune.com • www.ristoranteledune.com

Riva del Sole Resort & SPA

Loc. Riva del Sole, Castiglione della Pescaia - Grosseto

Circondato da un’ampia pineta, Riva del Sole Resort & SPA è il luogo ideale per un soggiorno nella splendida natura della Maremma Toscana. Il complesso turistico di proprietà svedese si affaccia sul premiato mare di Castiglione della Pescaia con una lunga e attrezzata spiaggia privata. Attività sportive di ogni tipo, una spaziosa area wellness che regala ogni comfort e una ristorazione di alta qualità: Riva del Sole è perfetto per famiglie, appassionati di sport e amanti della natura.

hospitality

Surrounded by a large pine forest, Riva del Sole Resort & SPA is the ideal place for a journey in the beautiful nature of the Maremma, Tuscany. The tourist complex, a swedish property, is overlooking the awarded sea of Castiglione and equipped with a long private beach. Sports of all kinds, a spacious wellness area which offers every comfort and a high level gastronomy: Riva del Sole is perfect for families, sports enthusiasts and nature love.

Ph. +39 0564 928111 • booking@rivadelsole.it • www.rivadelsole.it


aSILo MaSI - MaISoN dE ChaRME piazza San Bartolomeo, 4 Capannoli (pI)


New

i

tusCany abfly

Firenze

miniguide

Fattorie Giannozzi

Piazza Brandi, 28 - Marcialla Barberino Val D’Elsa - Firenze Nel cuore del Chianti, tra Firenze, Siena e San Gimignano, le Fattorie Giannozzi vi accoglieranno nelle cantine storiche sotterranee per degustare vini chianti colli fiorentini, merlot, cabernet, chardonnay, vinsanto, grappa ed olio e.v. oliva; menu tipici toscani, assaggi, corsi di cucina. Al primo piano della storica villa piccolo B&B di charme con poche camere raffinate, con servizio wifi e parcheggio. Appartamenti con cucina e grande piscina.

product

Halfway between Firenze ,Siena and San Gimignano ,Fattorie Giannozzi will open the historical underground cellars for visits, cooking classes, chianti colli fiorentini, merlot, cabernet, chardonnay wine tastings, dessert wine, grappa and extra vergin olive oil. Accomodation is offered in some exclusive double, en-suite bedrooms with wifi and parking in the ancient villa and in several self catering apartments with a large swimming pool.

Ph. +39 335 428861 • fattoriegiannozzi@hotmail.com • www.fattoriegiannozzi.it

Fattoria Lavacchio

Via di Montefiesole, 55 Pontassieve - Firenze “Organic lifestyle” in collina tra vigneti ed oliveti, a soli 18 km da Firenze...per un soggiorno indimenticabile. L’agriturismo biologico offre confortevoli possibilità d’alloggio tra camere e appartamenti, un ristorante gastronomico e l’opportunità di visitare le cantine e degustare gli eccellenti vini e olio prodotti. Si organizzano corsi di ceramica e cucina, raccolta tartufo, visite guidate al mulino a vento e passeggiate a cavallo o in bicicletta.

wine & food

“Organic lifestyle” in the hills, between vineyards and olive groves, just 18 km from Florence...for an unforgettable stay. The organic farm offers comfortable accommodation in rooms and apartments, a gourmet restaurant and the opportunity to visit the cellars and taste the excellent organic wines and oil produced. Pottery classes, cooking classes, truffle picking, guided tours of the windmill, horse back riding and cycling are available.

luCCa

Ph. +39 055 8396168 • agriturismo@fattorialavacchio.com www.organiclifestyle.it

Borgo Giusto

Loc.Partigliano, Borgo a Mozzano - Lucca Borgo Giusto è il luogo ideale dove trascorrere una pausa relax ma anche la location perfetta per incontri di lavoro ed eventi indimenticabili. Con la sua combinazione tra natura, arte e relax, Borgo Giusto offre ampie soluzioni di alloggio diversificate, un’esclusiva area Spa&Wellness con sauna, bagno turco, doccia Kneipp e sala massaggi e fanghi. Il ristorante “Il Gallo Brillo” offre i migliori prodotti del territorio e un’ampia selezione di vini.

hospitality

Borgo Giusto is the ideal backdrop for a relaxing holiday, but also for business meetings and every kind of event. With its distinctive combination of nature, art and wellness, Borgo Giusto offers a wide variety of different accommodations, an exlusive Spa&Wellness area with sauna, Kneipp shower, massages and mud bath. The restaurant “Il Gallo Brillo” offers the best products of this particular area of the Tuscan territory and a great selection of wines.

Ph. +39 0583 835568 • info@borgogiusto.it • www.borgogiusto.com


la cucina in san Miniato

cooking in san Miniato

Sulla tavola l'incrocio delle tovaglie di canapa, i calici e l'originalità delle posaterie. In cucina lo chef e proprietario gilberto Rossi, volto storico di rai uno della trasmissione “La prova del cuoco”.

On the table the twist of hemp tablecloths, the chalices and the originality of flatwares. In the kitchen, the chef and owner Gliberto Rossi, historical personality of the Rai Uno programme “La prova del cuoco”.

La grande vetrata d'ingresso, le zone di luce provenienti dai quadri grafici in vetro temperato, le sedie Panton convivono piacevolmente con le volte in mattoni e pavimenti in rovere scuro, cotto e travertino. Una grande terrazza si apre sulla vista suggestiva di uno degli scorci più belli della campagna toscana.

PEPENERO Via IV Novembre, 13 56028 san Miniato, Pisa Ph. 0571 419523 • www.pepenerocucina.it

The big glass entrance, the highlights deriving from the toughened glass graphic squares; the Panton chairs which pleasantly coexist with the brick vaults and the dark oak, earthenware and travertine floors. A big terrace overlooks the evocative view of one of the most beautiful sections of the Tuscan countryside.


New

i

tusCany abfly

miniguide

Siena

Hotel Palazzo San Niccolò Via Roma, 16 - Radda in Chianti - Siena Il Palazzo San Niccolò si trova nel centro di Radda in Chianti, suggestivo borgo situato nel cuore del Chianti. Camere arredate con materiali pregiati, affreschi originali e comfort moderni. All’interno dell’Hotel, il Caffè sulla piazza principale del paese. Possibilità per gli ospiti di usufruire della piscina riscaldata e del ristorante della Dimora Palazzo Leopoldo a 50 metri della piscina esterna e del ristorante dell’Ultimo Mulino a soli 4 km.

hospitality

Palazzo San Niccolò is located in the heart of the historical center of Radda in Chianti, a charming old town in the Chiantishire. Rooms furnished with fine materials, original paintings and modern comfort. Inside the hotel, the Café overlooking the main square. Opportunity for guests to enjoy the restaurant and heated pool of the Manorhouse Palazzo Leopoldo close 50 mt and the outdoor pool and restaurant at L’Ultimo Mulino 4 km far away.

Ph. +39 0577 735666 • info@hotelsanniccolo.com • www.hotelsannicolo.com

Hotel Palazzo San Lorenzo

Via Gracco del Secco, 113 - Colle di Val d’Elsa - Siena Palazzo San Lorenzo, Hotel 4 stelle situato nel borgo medievale di Colle Val d’Elsa, a metà strada tra Siena e Firenze ed edificato nel 1635 come Ospedale. Completamente ristrutturato nel 2010, ha camere con aria condizionata, TV satellitare LCD 32”, wi-fi gratuito, bagno privato con doccia o vasca idromassaggio. Completano l’Hotel la Spa con percorso benessere, massaggi e trattamenti ed il Ristorante, nell’antica Cappella del Palazzo

hospitality

Palazzo San Lorenzo, 4 stars Hotel set in the medieval village of Colle Val D’Elsa, half way between Siena and Florence. This Palace was built in 1635 as a Hospital, fully renovated in 2010. 48 rooms with air conditioning, TV sat 32”, free internet access, private bathroom with shower or bathtub with hydro massage system. Inside the Palace there is the Spa with wellness path, treatments and massages and the restaurant in the old Chapel.

Ph. +39 0577 923675 • info@palazzosanlorenzo.it • www.palazzosanlorenzo.it

Grand Hotel Admiral Palace Via Umbria 2 - Chianciano Terme - Siena Situato nella splendida cornice delle colline senesi tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia, il Grand Hotel Admiral Palace, con la sua eleganza negli arredi ed uno scenario da mille e una notte, renderà il vostro soggiorno indimenticabile nel cuore della Toscana più autentica. 111 camere, area wellness di 1.000 mq, Ristorante, Bar, Sala Congressi, piscina esterna, parcheggio privato e garage, wi-fi, aria condizionata, Ricevimento 24h su 24h.

wellness

Grand Hotel Admiral Palace is located in the beautiful surroundings of the Sienese hills between Val di Chiana and Val d’Orcia. Elegant furnishings and an Arabian nights scenery, it will make your stay unforgettable in the heart of authentic Tuscany. 111 rooms, wellness area, Restaurant, Bar, Conference Room, outdoor swimming pool, private parking and garage, wi-fi, air conditioning, 24/7 reception service.

Ph. +39 0578 63297 • info@admiralpalace.it • www.admiralpalace.it


PRINCIPE DI PIEMONTE. L’ h O T E L D E L L E s T E L L E Da L 192 2 . Da quasi un secolo al Grand hotel Principe di Piemonte brillano le stelle più belle del mondo… Le stelle dei suoi cinque piani arredati con gli stili di ogni epoca… Le stelle dei suoi Ristoranti: quelle più raffinate del Piccolo Principe e quelle più tradizionali del Regina… Le stelle dei suoi saloni dove organizzare meeting ed eventi esclusivi… Le stelle della piscina panoramica sulla terrazza del quinto piano sospesa verso l’orizzonte… Le stelle del Centro Benessere dove rigenerare il corpo e lo spirito con un’esperienza polisensoriale… Benvenuti al Grand hotel Principe di Piemonte: voi chiedete la luna, noi vi daremo le stelle.

Grand hotel Principe di Piemonte Piazza Puccini, 1 55049 Viareggio (Lu) Italy Tel. +39 0584 4011 Fax +39 0584 401803 info@principedipiemonte.com www.principedipiemonte.com


afica denti rche vole ande ana-

i

più suoi . La nella o di dalla o di spita

giardino pubblico comunale ed è oggi utilizzata per mostre e rappresentazioni teatrali.

New

tusCany abfly abfly’s mini guide

miniguide

12

15

pisa Murale Tuttomondo, di Keith Haring

Il Museo della Grafica , negli ambienti di Palazzo Lanfranchi sui Lungarni, ospita le collezioni del Gabinetto Disegni e Stampe del Dipartimento di Storia delle Arti dell’Università di Pisa. Il museo si configura, da quando è sorto nel 1957, come una delle più importanti raccolte pubbliche di grafica I Lungarni di loro hanno scritto tra gli altri autori la Città di Pisa come Byron, Shelley, Montesquieu, Leopardi, Palazzocontemporanea, dei Cavalieri (detto anche della in grado di presentare a studiosi, studenti Carducci, D’Annunzio e Foscolo. Carovana) con la sua maestosa facciata. luoghi dell’arte erespiro della storiasulle ricerche La Chiesa San Michele in Borgo del e diappassionati un, esempio panorama di ampio Tuttomondo , l’ultima e più grande opera ricco patrimonio di edifici religiosi pisani realizzata in Europa dall’artista Keith Il Museoartistiche Nazionale di San Matteo conserva che hanno percorso il XX secolo, conamericano notevole Haring. importanti collezioni medievali di pitture e qualitativo e attraverso il taglio critico la grande Il Museo della Grafica , neglieambienti di sculturelivello pisane, sculture lignee e codici miniati. Palazzo Lanfranchi sui Lungarni, ospita le Il Museo Nazionale di Palazzo Reale , antica lezione intellettuale e morale di personaggi come Timpanacollezioni del Gabinetto Disegni e Stampe del residenza estiva della famiglia medicea. Dipartimento di Storia delle Arti dell’Università Chiesa del Santo Sepolcro costruita con una ro, Ragghianti e Argan. di Pisa. pianta ottagonale si ispira al modello della Palazzo Blu , ex Palazzo Giuli Dell’Agnello, Basilica Palazzo del Santo Sepolcro Blu di,Gerusalemme ex Palazzo Giuli Dell’Agnello, è uno dei èpiù uno dei più imponenti palazzi del Lungarno Chiesa di Santa Maria della Spina , esempio Gambacorti. notevole di arte gotica inpalazzi Europa, edificata nel imponenti del Lungarno Gambacorti, grazie ai suoi Il Cantiere delle navi antiche di Pisa è 1230. ubicato delle mura della città tre e all’elegante facciata inpoco stileall’esterno cinquecentesco. La Chiesa di Sanpiani Paolo a Ripa d’Arno nel quartiere medievale, in direzione del mare. di Sant’Antonio. storia si intreccia con quella della città: costruito nella luoghi verdi Basilicasua romanica in località San Piero a Grado, L’Orto Botanico dell’Università di Pisa è sorto situata nel luogo dove la leggenda vuole sia seconda metà del Trecento, nel secolo oggetto di nel 1544XVI ed è, quindi, il più fu antico orto botanico sbarcato l’apostolo Pietro nell’anno 44. universitario del mondo. Museo degli Strumenti di Calcolo , dove si grandi lavori di ampliamento. Restaurato e gestito dalla Il Giardino Scotto intreccia storia e natura trovano alcuni strumenti di Galileo Galilei come venne inizi del un XIX secolo. il Compasso geometrico et militare Fondazione Cassa di Risparmio direalizzato Pisa agli è oggi centro di Domus Galileiana , dove sono conservate un paio di lettere autografe. culturale, con ampi spazi per mostre, ed ospita promozione la collezione d’arte della Fondazione. Domus Galileiana , where a pair of signed letters the City of Pisa

7

12

1

che presenta una curiosità su all’interno all’Orto. La visita guidata all’Orto Botanico propone, in za di percorso, interessanti aspetti storici, scie ci ed economici del giardino e delle sue colle bito delle settimane nazionali della cultura s gono organizzate annualmente mostre temat teresse generale, sia relative ad aspetti del te e toscano. Un’altra area (4verde nei pressi del centro, d km) rilassare, è il Giardino Scotto che intreccia ra. Il giardino venne realizzato, agli inizi del Giovanni Caluri per la famiglia Scotto che av 16 nel 1798 la fortezza appartenuta a Pietro Leo na. Negli anni Trenta del secolo scorso l’ar giardino pubblico comunale ed è oggi utilizza pinti di teatrali. Antonio Ceci. e rappresentazioni

3

13

4

14

5

6

15

7

16

8

9

10

17

10

18

11

11

Palace of the Knights1 (called also Palazzo della Caravana) with its majestic facade. The Church of San Michele in Borgo3, an example of the rich heritage of religious buildings in Pisa. The National Museum of San Matteo4 hosts important medieval collections of paintings and sculptures from Pisa, wooden sculptures, and parchment manuscripts. The National Museum of the Royal Palace5, an ancient summer residence of the Medicea family. The Church of Santo Sepolcro6 was built octagonally and was inspired by the style of the Basilica del Santo Sepolcro in Jerusalem. The Church of Santa Maria della Spina7, an exemplary model of European gothic art, was built in 1230. The Church of San Paolo a Ripa d’Arno8 in the district of Sant’Antonio. The Basilica Romanica9, in San Piero a Grado, is situated in the place where legend says Petere the apostle disembarked in the year 44 A.C. Museum of Calculus Instruments10, where several of Galileo Galilei’s instruments can be found, such as the “Compasso Geometrico et Militare”

can be found. The Lungarni12 has been written about by authors such as Byron, Shelley, Montesquieu, Leopardi, Carducci, D’Annunzio and Foscolo. PlaCes of art and history Tuttomondo13 is the last and greatest work of art in Europe of the American artist Keith Haring The Museum of Graphic Art14, in the rooms of Palazzo Lanfranchi sui Lungarni, hosts the collections of Gabinetti Designs and prints from the History of Art Department of the University of Pisa. The Palazzo Blu15, ex Palazzo Giuli Dell’Agnello, is one of the most imposing palaces on the Lungarno Gambacorti. The Old Shipyard16 can be found just outside the walls of the medieval city, towards the sea. green sites The Botanical Garden17 of the University of Pisa was founded in 1544 and is, therefore, the oldest university botanical garden in the world. The Scotto Garden18 weaves history with nature, and was founded at the beginning of the 19th century.

9 San Piero

Marina Tirrenia

A12 Pisa Centro

SG


ulla sua bella facciata: scritte che

n un’ora e mezentifici, botaniezioni. Nell’amscientifica ventiche sia di inerritorio pisano

GC FI-PI-LI

di C Chiesa di SandP

ec su N Sc ric

è

dove ci si può a storia e natuXIX secolo, da17 veva acquistato opoldo di Lorerea è divenuta ata per mostre

a Grado (6 km) di Pisa (11 km) a (14 km)

quartiere di Sant’Antonio.

Questa mappa è stata gentilmente concessa da: Provincia di Pisa | Tutti i diritti sono riservati

O

Palazzo1 dei Cavalieri o della Carovana

Camposanto monumentale 17

G

cl

2 11

3

12

Lu

4 12

è

12 5

12

15

14

6

12

Museo della Grafica

12 12 7 18 12

pinti di Antonio Ceci. 12

o lian Giu llo Via Sanga da

8 13

ne la d Sa m l’u op Eu Camposa am Sp sc La d C d A

Lu D

im pi si SGC FI-PI-LI Tr (1,5 km) SGC FI-PI-LI

The map is courtesy of: Province of Pisa | All rights reserved

scala

100 m


NG

E GUID

MADE IN TUSCANY

DISCOVER YOUR

TUSCANY

HANDICRAFT, WINERIES, VILLAS & MUCH MORE SELECTED FOR YOU. select a category, check the distance from your position, choose your shop and follow the suggested path

FREE DOWNLOAD


VIA DEI TOSINGHI, 52/R - 50123 FIRENZE - T. +39.055.293142 - BOUTIQUE.FIRENZE@VALENTINO.COM WWW.VALENTINO.COM VIA MONTAUTI 2/B - 55042 FORTE DEI MARMI (LU) - T. +39.0584.1848602 - BOUTIQUE.FORTEDEIMARMI@VALENTINO.COM

DAL 1990 ECPAT PROTEGGE I BAMBINI E GLI

OGGI ECPAT È PRESENTE IN OLTRE 70 PAESI

ADOLESCENTI DAL MERCATO DEL SESSO E DA TUTTE LE SUE FORME DI SCHIAVITÙ CONTEMPORANEE: TURISMO SESSUALE, PROSTITUZIONE, PORNOGRAFIA E TRATTA A SCOPI DI SFRUTTAMENTO SESSUALE.

CON CAMPAGNE DI SENSIBILIZZAZIONE, PROGETTI DI PREVENZIONE E RECUPERO DELLE VITTIME, PER TRASFORMARE LA CONDIZIONE DEI MINORI DA QUELLA DI PICCOLI SFRUTTATI A QUELLA DI BAMBINI: DA SCHIAVI A BAMBINI.

ECPAT-ITALIA ONLUS - VICOLO SCAVOLINO, 61 - 00187 ROMA TEL. 06.97277372 • FAX 06.69380406 · INFO@ECPAT.IT • WWW.ECPAT.IT



Abfly9