__MAIN_TEXT__

Page 56

56 blossomzine.eu

{ Text and photos

Tiziano Bianchi + Luigi Conti + Virgilio Piatti

}

AMERICAS

PLANT HUNTERS WENT TO

ASIA EUROPE

AFRICA

VISITED PLACE

THIS ISSUE

Plant hunters Polonia La nostra escursione botanica ha avuto come meta la Polonia. Una volta atterrati a Varsavia, bellissima città ricca di storia, ci siamo diretti verso est per visitare quello che è stato lo scopo principale del nostro viaggio, la foresta di Białowieża, posta tra la Bielorussia e la Polonia

polacca si estende per circa 100 chilometri quadrati. Il nucleo più antico ed interessante della foresta, nella parte polacca, non supera i 47 chilometri quadrati ed è prevalentemente pianeggiante.

Questo settore è severamente protetto e vi si può può accedere esclusivamente Questa rappresenta accompagnati da una l’unico residuo dell’ guida autorizzata. In estesissima foresta questa zona il terreno, primaria (nota in Polacco a volte acquitrinoso, come PUSZCZA) che è coperto da specie moltissimi anni fa dominanti quali: era presente su tutta carpino bianco (Carpinus l’Europa. Nel territorio betulus L.), tiglio bielorusso la riserva (Tilia cordata Mill.), copre circa 1.771 farnia (Quercus chilometri quadrati, robur L.), abete mentre nella parte rosso (Picea abies (L.)

Our botanic excursion had Poland as a destination. Once we landed in Warsaw, beautiful city full of history, we headed towards the West to visit what the main purpose of our trip was, the forest of Bialowieza, located between Belarus and Poland. It represents the remains of the very extended main forest (known in Polish as Puszcza) that was, many years ago, over all Europe. In Belarus’ land the reservation covers about 1771 km squared instead in Poland’s land it extends till 100 km squared.

The most interesting and ancient nucleus of the forest, in the Polish area, doesn’t go over 47 km squared and it’s mostly flat. This territory is severely protected and you can access in it exclusively if you are accompanied by an authorized guide. In this area, the land, sometimes marshy, is covered by dominant species like: white hornbeam (Carpinus betulus L.), lime-tree (Tilia cordata Mill.), oak tree (Quercus robur L.) red fir tree (Picea abies (L.) Karst) and the hazel tree (Acer platanoides L. Casylus Avellana L.). Among oaks, there are examples of the oldest

Profile for Blossom zine RIVISTA di fiori e viaggi

N10 Autumn 2015 Blossom zine  

L'autunno è arrivato!

N10 Autumn 2015 Blossom zine  

L'autunno è arrivato!