Page 1

N. 3 - MARZO 2017

A

L’Asienda & C.

Magazine

LA NOTIZIA DEL MESE

La banda dell’oro rosso ancora furti di rame nei quartieri della Città: danni ingenti per Asm


In primo piano ANCORA DEI FURTI DI RAME Una banda in azione nel Quartiere Est Pagg. 4-5

ALL’INTERNO

§

EDITORIALE - Il saluto del Presidente

§

Asm sui Social Network

§

Notizie dai Paesi soci

§

Il Bar dell’Asienda

Barbara Piermarioli lascia l’Asm e saluta tutti i dipendenti - Pag. 3

La nostra azienda è presente in rete per interagire con gli utenti - Pag. 7

tante novità dai nostri “azionisti” a cominciare da Voghera - Pagg. 8-9

Il valore dei sentimenti umani all’epoca dei Social Network- Pag. 14

L’Asienda Magazine Editore: Asm Voghera Spa, Via Pozzoni 2, 27058 - Voghera (PV) Autorizzazione Tribunale: n. 2/2014 del 21.07.2014 Responsabile di Redazione: Rosanna Martinotti Redazione: Andrea Pestoni Progetto grafico e impaginazione: Settore Comunicazione Asm Voghera Spa Ha collaborato: Lella Carlino.

2


IL PRESIDENTE PIERMARIOLI saluta tutti i dipendenti una proficua collaborazione, che ci ha permesso di affrontare tutti gli impegni che Asm ha dovuto affrontare in questi mesi.

E’ stato un onore lavorare con voi Il 16 Febbraio scorso, in occasione della seduta del Cda di Asm Voghera Spa ho formalizzato le mie dimissioni da Presidente di Asm Voghera Spa insieme agli altri componenti del Cda (Avv Asdrubali e Dott. De Sanctis) e il 15 marzo prossimo l’Assemblea degli Azionisti nominerà il nuovo Organo Amministrativo.

Impegni gravosi, caratterizzati da un panorama normativo sempre in continuo cambiamento, che obbliga a lavorare in un clima di perenne incertezza. Nonostante questo, in tutti questi mesi, tante cose abbiamo fatto e tutti insieme abbiamo contribuito alla crescita di questa azienda.

Un atto dovuto, da parte mia, visto che il 29 gennaio scorso, con lo svolgimento delle elezioni amministrative del Comune di Voghera, è terminata la gestione commissariale che, attraverso il Commissario Straordinario Dott. Sergio Pomponio, aveva provveduto a nominarmi.

Sono molto soddisfatta, quindi, di lasciare un’azienda in ottima salute, con i conti economici in ottimo stato e con buone prospettive di crescita.

Oltre a ringraziare, naturalmente, il Commissario Prefettizio per la fiducia che ha riposto in me e negli altri componenti del Cda, prima di fare alcune considerazioni vorrei ringraziare di cuore tutti i dipendenti che ho trovato in Asm e che si sono quotidianamente distinti per impegno e professionalità.

Per quanto mi riguarda, è stata un’esperienza professionale davvero molto costruttiva, che mi ha anche permesso di conoscere una spendida città come Voghera.

Impegno e professionalità che sono coincisi anche con

Barbara PIERMARIOLI

3


Il bus

La banda dell’oro rosso non da tregua all’Asm ed ai suoi clienti. Nei giorni scorsi si è infatti verificato un altro consistente furto di rame che, oltre a creare un danno economico ingente alla nostra Azienda, ha creato anche parecchi disagi a cittadini e attività artigianali.

dell’OR

In ordine cronologico, l’ultimo pesante furto di rame è avvenuto nel quartiere Est della Città. I ladri dell’oro rosso sono entrati questa volta in azione in strada Braide e nelle vie limitrofe, causando l’interruzione del funzionamento della “Cabina Artigiani”, situata in via Betto.

In Italia è stato cre per monitorare la tipo e la correlazione con la

Il crollo della media tensione ha comportato l’interruzione del servizio luce per privati e aziende, causando non pochi disagi. “Purtroppo i furti di rame sono molto frequenti e, oltre a causare un danno economico notevole per la nostra Azienda, causano diversi disagi anche agli utenti - spiegano da via Pozzoni - In particolare, nel caso di strada Braide e delle vie limitrofe, i disagi sono stati ancora maggiori perchè in quella zona ci sono molte attività artigianali”. Una volta scoperto il furto Asm Voghera Spa ha presentato formale denuncia alle forze dell’ordine, che hanno aperto un fascicolo sulla vicenda.

4


siness

Ma quello di strada Braide è solo l’ultimo dei tanti furti che sono stati messi a segno quest’anno da vere e proprie bande organizzate, nonostante i tanti controlli da parte delle forze dell’ordine.

RO ROSSO

Negli ultimi tempi il Ministero dell’Interno, proprio per monitorare il fenomeno relativo ai furti di rame, ha creato un vero e proprio osservatorio nazionale.

eato un osservatorio ologia dei furti di rame criminalità organizzata

Istituito presso il dipartimento della Pubblica sicurezza, direzione centrale della Polizia criminale, l’Osservatorio agisce secondo il principio della cosiddetta ‘sicurezza partecipata’, intesa come insieme delle iniziative con cui tutti i soggetti pubblici e privati, che hanno possibilità d’intervento a fianco delle Forze di polizia, contribuiscono a produrre il ‘bene sicurezza’. L’Osservatorio nazionale sui furti di rame è presieduto dal vice direttore generale della Pubblica sicurezza, dal direttore centrale della Polizia criminale e da una serie di soggetti che operano nel campo dell’energia e delle telecomunicazioni. Compito principale dell’osservatorio è quello di monitorare l’andamento dei furti di rame che si verificano in Italia, anche analizzando la potenziale correlazione tra i furti e la ricettazione di rame.

5


Notizie

interne di

Asm

Il 15 marzo c’è l’Assemblea dei soci

In arrivo il nuovo Organo Amministrativo Giovedi 16 febbraio, nel corso della seduta del Consiglio di Amministrazione, il presidente Barbara Piermarioli, il vice presidente Massimo Asdrubali e il consigliere Daniele De Sanctis hanno rassegnato formalmente le dimissioni dai loro rispettivi ruoli.

dei Soci, con la partecipazione di tutti gli azionisti di Asm Voghera Spa, che dovrà ratificare le dimissioni presentate dai componenti del Consiglio di Amministrazione. Successivamente allo svolgimento dell’Assemblea dei Soci, verrà nominato un nuovo Organo Amministrativo, che dovrà guidare Asm Voghera Spa per i prossimi tre anni.

Dimissioni che sono arrivate dopo lo svolgimento delle elezioni amministrazive del 29 gennaio 2017, con la conseguente interruzione della gestione commissariale del Comune di Voghera.

Oltre alle Società collegate e partecipate, recentemente Asm Voghera Spa, attraverso una complessa operazione industriale, ha provveduto ad acquistare anche Asmt, l’ex municipalizzata di Tortona che opera anche in molti Comuni della provincia di Alessandria.

La nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione era infatti stata fatta dal Commissario Prefettizio del Comune, Sergio Pomponio. Il 15 marzo prossimo è stata convocata l’Assemblea

6


Notizie

interne di

Asm

Asm sempre presente nei Social Network

L’obiettivo è quello di interagire con gli utenti Continua la presenza di Asm Voghera Spa sui Social Network della rete, che sono diventati uno dei principali strumenti di interazione con gli utenti.

Voghera Spa, nei prossimi mesi, provvederà a potenziare la sua presenza in rete, attraverso delle campagne di comunicazione.

Da circa un anno è stata aperta una pagina facebook aziendale (alla quale invitiamo tutti i nostri colleghi ad iscriversi), che consente di pubblicare in tempo reale tutte le notizie relative alla nostra Azienda e di interagire direttamente con gli utenti, ricevendo consigli e suggerimenti.

Oltre a Facebook, Asm Voghera spa è presente anche in altri Social Network della rete, come Twitter (molto usato anche per reperire notizie che riguarda i servizi pubblici locali), Google+, Youtube (per la pubblicazione dei filmati aziendali) e Linkedin. Altri social network che stanno emergendo nella rete, come ad esempio Instagram, non solo molto funzionali agli scopi di Asm perchè prevedono con difficoltà l’interazione con gli utenti.

Facebook è senza dubbio il Social Network maggiormente utilizzato dagli utenti di Internet ed è per questo motivo che il settore comunicazione di Asm

7


Notizie

dai

Comuni Soci &C - Voghera

Aiuti per chi è in difficoltà

Le domande sono da presentare in Comune Il distretto dei Sindaci del piano di zona di Voghera ha approvato un importante provvedimento sociale che prevede l’apertura del bando per l’assegnazione del buono sociale a favore di persone con disabilità gravi o non autosufficienti. “Attraverso l’Assemblea dei Sindaci del Distretto di Voghera abbiamo approvato il bando per l’erogazione del buono sociale a favore delle persone con disabilità grave o non autosufficienti – spiega Simona Virgilio, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Voghera - Questi interventi sono previsti nel Piano operativo di programmazione del fondo per la non autosufficienza 2017”. Sono destinatari del buono sociale le persone in possesso di tutti i seguenti requisiti: - di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività

della vita quotidiana, di relazione e sociale; - invalidità 100% con indennità di accompagnamento o in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/1992; - con valore ISEE uguale o inferiore a € 15.000,00. I destinatari del buono devono essere residenti nei Comuni di Bagnaria, Brallo di Pregola, Casei Gerola, Cecima, Codevilla, Corana, Cornale e Bastida, Godiasco Salice Terme, Menconico, Montesegale, Ponte Nizza, Retorbido, Rivanazzano Terme, Rocca Susella, Romagnese, Santa Margherita di Staffora, Silvano Pietra, Torrazza Coste, Val di Nizza, Valverde, Varzi, Voghera, Zavattarello. Le domande possono essere presentate dal 1 al 31 Marzo 2017 presso l’Ufficio di Piano, Settore Servizi Sociali del Comune di Voghera, o presso il Comune di residenza.

8


Notizie

dai

Comuni Soci &C - Casteggio

Il Comune punta sulla differenziata

Attualmente la percentuale è del 28% L’Amministrazione Comunale di Casteggio, guidata dal Sindaco Lorenzo Callegari, potenzierà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti. Il progetto è contenuto nel bilancio di previsione 2017/2019 recentemente approvato nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale. Attualmente la percentuale di raccolta differenziata raggiunta dal comune di Casteggio è pari al 28%.

Codevilla Incontro in paese per parlare del Porta a Porta “Raccolta differenziata - differenziamoci: istruzione per l’uso”. Nei giorni scorsi i responsabili del settore Igiene Urbana di Asm Voghera Spa hanno preso parte, a Codevilla, ad un incontro organizzato dal Consiglio Comunale dei ragazzi per fornire una dimostrazione pratica sullo svolgimento della raccolta differenziata dei rifiuti.

“L’obiettivo è quello di potenziare sensibilmente questo servizio - spiega il sindaco Lorenzo Callegari - Ampliando anche il numero delle attuali cinque isole ecologiche con cassonetti a scomparsa. Potenzieremo anche il servizio nelle periferie e valuteremo la possibilità di introdurre l’utilizzo dei badge per il conferimento dei rifiuti, con lo scopo di monitorare anche il servizio”.

L’obiettivo del Comune di Codevilla è quello di introdurre la raccolta dei rifiuti con il metodo “porta a porta” (e con la graduale eliminazione dei cassonetti) per raggiungere la percentuale del 65% fissata dalla legge.

Oltre alla raccolta differenziata dei rifiuti l’Amministrazione Comunale di Casteggio ha programmato anche una serie di lavori sulle strade.

9


La

pagina del

Cral

UN VIAGGIO NELLA SPLENDIDA SICILIA Iniziativa organizzata dal Cral aziendale

10


La

pagina del

Cral

AD AMSTERDAM E FRANCOFORTE Una Pasqua davvero speciale

11


La

pagina del

Cral

LE SPLENDIDE VILLE VENETE Una gita con il Cral

12


La

pagina delle

Associazioni

IN RICORDO DI LUCA BASSI

L’attività dell’Associazione a lui dedicata Prosegue l’attività dell’associazione benefica “Luca per non perdersi nel tempo”, dedicata alla memoria di Luca Bassi (figlio della nostra ex collega Piera Radicello), psicologo di Torrazza Coste scomparso il 29 novembre 2011, all’età di 32 anni, a causa di un linfoma non-Hodgkin a grandi cellule di tipo B. L’Associazione, in collaborazione con PaviAil, nel recente incontro tenutosi alle cantine sociali Torrevilla, che hanno dedicato due bottiglie di vino alla memoria del ragazzo ed il cui ricavato (2.300 euro) è stato interamente donato all’associazione di ricerca. Piera e Lorenzo ringraziano tutti i colleghi di Asm che hanno contribuito a raggiungere questo risultato. “Questa che abbiamo avviato nel ricordo di Luca è una catena d’amore che ci tiene tutti uniti, basta guardare ai tanti amici che abbiamo conosciuto e che ora ci sono di sostegno lungo questo percorso di sofferenza oggi tramutata in gioia”, spiegano Lorenzo e Piera.

13


Come sono i valori umani al tempo dei Social Network Essere è più complicato che apparire. Soprattutto in una società come la nostra dove la pubblicità ha contagiato anche l’umanità.

Pur di sentirci al mondo abbiamo perso il nostro mondo che è la nostra intimità cioè quello che siamo dentro.

Gli uomini sono degradati a livello di merce: esistono solo se si mettono in mostra. Così si espongono e fanno pubblicità della loro immagine pensando di compensare la loro mancanza di individualità. Il mondo quindi è una grande mostra e chi non si espone, non si mostra…. non esiste! Di qui tutto quel darsi da fare per fotografarsi e pubblicizzarsi affidando così agli altri, o a tutti, la nostra identità.

Di conseguenza abbiamo perso anche la vergogna se per vergogna intendiamo il significato letterario “temere la gogna, la pubblica esposizione…”: vige quindi la spudoratezza in tutti campi.

Siamo così condizionati da questa perversione che il nostro pensare, la nostra gioia o la nostra malinconia non dipendono da uno stato dell’anima ma da quanti “MI PIACE” o “NON MI PIACE” sono espressi dagli altri.

Infatti non si pubblicizza il dolore, la malattia, la povertà perché gli altri non vogliono vederci né poveri, né malati, né sofferenti. Così nel dolore saremo sempre soli. Una impiegata ASM

Di intimo ci è rimasto solo il dolore, la malattia, la povertà che ciascuno cerca di nascondere per non essere isolato dagli altri.

Forza STEFANO Come tanti di voi sapranno, in questi giorni il nostro collega Stefano Feltri si trova in Ospedale per curare qualche problema di salute. In questo numero dell’House Organ non c’è quindi la sua tradizionale rubrica sul calcio, lo sport in generale e la musica. Attendiamo che Stefano torni presto e continui a collaborare con il nostro House Organ aziendale, ma soprattutto che stia bene! Ti aspettiamo Stefano! P.S. Ci siamo informati e non ci sono medici Juventini nel suo reparto quindi può stare tranquillo.

14

Profile for ASM Voghera

Magazine aziendale marzo 2017  

Magazine aziendale marzo 2017  

Advertisement