Page 1

Asienda & C.

Magazine

N° 12 - DICEMBRE 2017

A IN PRIMO PIANO

Buone Feste


In primo piano LA CITTA’ PULITA

Il Settore Igiene Urbana impegnato nella pulizia delle foglie Pagg. 6-7

ALL’INTERNO

§

EDITORIALE - Un anno di Asm

§

EDITORIALE - La Famiglia ASM

§

Iniziativa natalizia e Festa dei dipendenti

§

La pagina di feltri

Il bilancio dell’Amministratore Unico e gli obiettivi del 2018 - Pag. 3

Gli auguri del Direttore Generale Piero Mognaschi - Pag. 4

L’iniziativa si terrà dalle suore Benedettine: in Asm la festa dei dipendenti- Pag. 5-6

Ventura dimissionario in Nazionale: un flop che arriva da lontano - Pag. 14

Editore: Asm Voghera Spa, Via Pozzoni 2, 27058 - Voghera (PV) Autorizzazione Tribunale: n. 2/2014 del 21.07.2014 Direttore Responsabile: Piero Mognaschi Responsabile di Redazione: Rosanna Martinotti Redazione: Andrea Pestoni Progetto grafico e impaginazione: Settore Comunicazione - Asm Voghera Spa Ha collaborato: Lella Carlino, Stefano Feltri.

2


Tra passato e futuro Asm vuole sempre crescere Fra pochi giorni si concluderà il 2017 ed è arrivato il momento, come chi mi ha preceduto, di tirare le somme dell’anno che sta per finire, gettando un occhio anche al futuro, con la nostra Azienda sempre impegnata nel suo processo di crescita.

Il nuovo anno che sta per arrivare non sarà certo meno prolifico sotto il profilo delle sfide. Asm dovrà sempre di più concorrere alla crescita della propria Città e del proprio territorio e affrontare grandi sfide di mercato, dettate anche dal contesto normativo in continua evoluzione. Per questo motivo l’impegno mio e di tutti i dipendenti sarà sempre altissimo, perché bisogna mantenere nel tempo la grande tradizione storica di Asm.

Quando ho accettato di assumere il ruolo di Amministratore Unico l’ho fatto avendo già una discreta conoscenza “dell’ambiente Asm”, sapendo che ci lavorano persone serie e preparate che con il loro impegno quotidiano consentono all’Azienda di operare con successo in tutte le sue aree di business. Con il passare dei mesi e la possibilità di conoscere meglio le persone che in Asm lavorano ho avuto la conferma di aver fatto la scelta giusta.

Colgo l’occasione per rivolgere a tutti i dipendenti della nostra Azienda ed alle loro famiglie i miei più cari auguri di Buon Natale e di buone Feste. Dott. Daniele Bruno

Asm è un’azienda storica, dal grande passato ma anche dal grande futuro, che ci vede protagonisti dei principali mercati dei servizi pubblici locali, oltre ad essere un punto di riferimento per la Città e per l’intero territorio oltrepadano. Nel corso del 2017 abbiamo consolidato questa nostra posizione di leadership, relativa anche al mercato piemontese, dove Asm Voghera Spa è arrivata dopo l’acquisizione di Asmt Tortona.

Da sempre vicina al nostro territorio 3


La grande Famiglia ASM Le festività natalizie imminenti sono per me l’occasione per annunciare, ai dipendenti e colleghi di ASM Voghera Spa, che nuove sfide e grandi progetti ci attenderanno nel nuovo anno. La nostra è un’azienda solida e vincente e credo che il segreto di questo successo sia da ricercare sì nella sua storicità ,ma soprattutto nel senso di famigliarità che ci accomuna e ci unisce tutti sotto lo stesso logo; dai dipendenti con maggiore anzianità di servizio ai nuovi arrivati. La grande famiglia ASM, rafforzata dal passato in cui ha costruito basi solide e durature, traghetta la crescita nel futuro, verso un 2018 che, così come sottolineato dal nostro Amministratore Unico, ci vedrà collaborare ancora insieme e con forza per mantenere ed accrescere i successi e le soddisfazioni di questi anni. Come in tutte le famiglie è importante l’impegno, il supporto, la volontà di ognuno di noi per raggiungere, uniti, tutti quegli obiettivi che ci rendono, da sempre, l’azienda “madre” della nostra Città. E’ chiedendo ad ognuno di noi di mantenere l’unitarietà della nostra grande famiglia che auguro a tutti un sereno Natale ed uno sfavillante anno nuovo. Piero Mognaschi

4


Notizie

interne di

Asm

E’ tutto pronto per Natale con Noi

L’evento si svolgerà all’Istituto Sacra Famiglia Torna anche quest’anno la tradizionale iniziativa “Natale con Noi” organizzata dal Settore Comunicazione di Asm Voghera Spa, nell’ambito della “Mission Sociale” della nostra Azienda. Come è accaduto già in passato, con grande successo, teatro dell’evento sarà la Casa di Accoglienza dell’Istituto “Sacra Famiglia” di Voghera. L’evento si svolgerà Mercoledi 20 Dicembre, alle ore 15,30, presso la sede di viale Montebello. Ricco il programma della manifestazione: dopo i saluti delle Autorità presenti, a cominciare dai vertici di Asm Voghera Spa, si terrà uno spettacolo dell’Associazione “I clown di corsia”, che da molti anni portano un sorriso ai bambini di tutta la Città. Dopo il loro spettacolo ci sarà il tradizionale momento di Babbo Natale, che distribuirà dei doni a tutti i bambini presenti.

Natale con noi Ore 15,30 - Saluti e presentazione Ore 15,45 - Spettacolo dei Clown di corsia Ore 16,00 - Arriva Babbo Natale Ore 16,30 - Concerto del Coro Arcobaleno

20

Dicembre 2017 - Ore 15,30 Istituto Sacra Famiglia - Voghera

La nuova edizione di “Natale con Noi” si concluderà con un concerto del Coro Arcobaleno di Voghera, che eseguirà alcune tradizionali canzoni di Natale.

5


L’Amministratore Unico Dott. Daniele Bruno e il Direttore Generale Dott. Piero Mognaschi Vi invitano GIOVEDI 21 DICEMBRE ALLE ORE 17,00 presso lo spogliatoio degli operai per lo scambio degli auguri natalizi

La Vostra presenza sarĂ particolarmente gradita 6


Notizie

interne di

Asm

Strade pulite, Asm in campo ogni giorno Per la rimozione delle foglie cadute

L’arrivo dell’inverno causa anche la caduta delle foglie degli alberi che non sono “sempreverdi” e questo comporta un lavoro aggiuntivo e gravoso per gli addetti al settore Igiene Urbana, che devono occuparsi della pulizia di tutto il territorio comunale. Un intervento che viene programmato e coordinato ogni anno, con grandi sacrifici da parte della nostra Azienda. Gli operatori del settore Igiene Urbana passano ogni giorno lungo le strade cittadine per ripulire i marciapiedi dalle foglie cadute. A cominciare dalle foglie del tiglio e, considerando le temperature stazionare, solo ora è cominciata la caduta delle foglie dalle piante del bagolaro e del platano.

di coordinamento, dove giornalmente almeno due autospazzatrici, supportate anche da operatori a terra muniti di soffiatori, effettuano la pulizia delle strade; il tutto coordinato dal capo reparto. Inoltre ogni anno viene stilato un piano operativo di intervento con la suddivisione di zone e vie, mirato alla raccolta delle foglie. Ovviamente il programma tiene conto delle condizioni climatiche che influiscono notevolmente sulla caduta che, a secondo del tipo di pianta, può essere variabile tra i 15 e i 30 giorni. Asm Voghera Spa ringrazia di cuore tutti gli operatori che ogni giorno sono per le strade e garantiscono la pulizia e la sicurezza delle nostre vie.

Va inoltre sottolineato che Asm opera secondo un piano programma ben definito stilato dall’ufficio

7


Notizie

dai

Comuni Soci &C - Voghera

Voghera No Slot, il Comune scende in campo Presto sarà pubblicato un vademecum

Proseguono le iniziative di “Voghera No Slot”, il progetto che il Comune tramite l’assessorato al Commercio e alla Cultura sta realizzando con il contributo di Regione Lombardia (30mila euro complessivi) per lo sviluppo e il consolidamento di azioni e di contrasto al gioco di azzardo patologico. In uscita il «Vademecum No Slot», uno strumento informativo che verrà diffuso presso punti di passaggio e negozi in città e nelle manifestazioni che verranno organizzate. Il vademecum informativo verrà distribuito in settimana alle attività cittadine. Soddisfatto dell’iniziativa il sindaco Carlo Barbieri: «Ringrazio Regione Lombardia per aver creduto nel progetto ma anche tutti gli enti e i soggetti coinvolti, come Camera di Commercio, Università di Pavia, molti Comuni dell’Oltrepo, Ascom, Federconsumatori e chi quotidianamente opera per la lotta alla ludopatia. Si tratta di un’iniziativa inserita all’interno di un ampio progetto». «Ritengo importante agire contro la ludopatia, attraverso azioni mirate, complementari e rivolte a target differenti - commenta l’assessore Marina Azzaretti - La parola d’ordine è prevenzione, andando ad agire su specifici target e offrendo servizi gratuiti per giovani, anziani e commercianti. Il progetto prevede il forte coinvolgimento del territorio, rendendo i cittadini consapevoli e attivi nell’azione di prevenzione; la comunica-

8

zione dei rischi e la creazione di una coscienza “no slot”. Questo Vademecum, realizzato da Asst, è una mano tesa a chi è in difficoltà a causa del gioco d’azzardo o a chi conosce qualcuno che ne è affetto e vuole essere di supporto». Il progetto “Voghera no slot” è piuttosto articolato: da un lato si stanno creando gli strumenti di informazione per sensibilizzare il pubblico più vasto possibile per il contrasto alla ludopatia, sia quella legata alle apparecchiature del gioco d’azzardo lecito sia quella online. E’ già stato realizzato uno spot dove è testimonial il coreografo Garrison, in fase di organizzazione per il prossimo anno la prima giornata no slot a Voghera. La seconda azione prevede momenti formativi per i ragazzi delle medie, per gli insegnanti e i genitori e per gli studenti del Maserati che sono impegnati nell’alternanza scuola-lavoro. Affiancherà l’azione rivolta alle scuole la ricerca condotta dall’Università di Pavia per analizzare I comportanti dei ragazzi. Grande novità è la possibilità per i commercianti che vogliono dismettere le apparecchiature del gioco d’azzardo. E’ a disposizione un servizio di assistenza legale gratuità allo sportello “Avvocato No slot” attivato presso l’Ascom di Voghera. Infine si realizzeranno momenti aggregativi alternativi al gioco d’azzardo come feste dedicate ai giochi tradizionali per coinvolgere un pubblico ampio e per educare al valore sociale del gioco sano. E’ in programma anche un concorso d’arte, «La bellezza dell’arte contro la malattia dell’azzardo», dedicato agli artisti vogheresi.


Notizie

dai

Comuni Soci - Casteggio/Bagnaria

Greenway Voghera-Varzi, via al progetto

Stanziati i fondi per completare la ciclopedonale Il progetto completo della Greenway, la strada ciclopedonale attualmente percorribile da Voghera a Rivanazzano Terme, potrebbe presto diventare realtà. Un progetto che all’origine prevedeva la tratta Voghera - varzi e che ora da sogno potrebbe presto diventare realtà. Sono infatti stati recentemente stanziati i 2 milioni necessari al completamento della pista ciclopedonale. Dal punto di vista burocratico è stata redatta una convenzione tra la Provincia di Pavia (ora Area Vasta) e i Comuni interessati dalla realizzazione del tratto, che sono Rivanazzano Terme, Godiasco-Salice Terme, Cecima, Ponte Nizza, Bagnaria e Varzi. L’Amministrazione Comunale di Rivanazzano Terme ha recentemente approvato la convenzione nel corso dell’ultimo consiglio comunale. Provvedimento che prenderanno anche gli altri Comuni coinvolti nel progetto.

Nel frattempo l’Area Vasta ha stabilito il pool di tecnici che si occuperà di coordinare il progetto di prolungamento della Greenway fino a Varzi. Barbara Galletti, responsabile del servizio Patrimonio, concessioni stradali ed espropri della Provincia di Pavia sarà la coordinatrice del pool, di cui faranno parte anche Vincenzo Fontana (settore autorizzazione paesaggistica della Provincia), Paolo Carnevale (relazione idraulica) e Nicola Vitali (idoneità statica). Una lunga battaglia durata più di due anni per impedire l’insediamento di un impianto di pirolisi nello stabilimento ex Valdata di Retorbido. Una battaglia vinta, che però non ha spento l’entusiasmo del Comitato, sempre in campo per difendere l’ambiente dell’Oltrepo Pavese.

A Retorbido grande evento del Comitato No Pirolisi

Per questo motivo i componenti del Comitato si sono ritrovati al teatro comunale di Retorbido per dare vita all’iniziativa “Uniti si vince”, che ha ripercorso tutte le tappe che hanno portato alla vittoria contro la realizzazione dell’impianto.

9


La

pagina del

Cral

Con il Cral un capodanno da sogno Cinque giorni a Vienna e Salisburgo

10


La

pagina del

Cral

La settimana bianca a Livigno Dal 20 al 27 Gennaio

11


La

pagina del

Cral

Tora la grande festa di Natale

Appuntamento del Cral in piscina

12


La

pagina del

Cral

Tutti a mangiare alla trattoria Mang’Iamo Una nuova convenzione del Cral

13


La

pagina di

Stefano Feltri

Tavecchio-Ventura, cronaca di un flop annunciato L’Italia non parteciperà ai prossimi Mondiali

Era dal lontano 1958 che l’Italia non veniva esclusa dalla fase finale del Mondiale di calcio. Gli artefici di questo disastro sportivo sono il presidente della federazione Carlo Tavecchio e il ridicolo CT Gianpiero Ventura, il primo reo di aver messo un allenatore mediocre alla guida della nazionale italiana vincitrice,nella storia del calcio di quattro titoli mondiali e di un campionato europeo, mentre il secondo ha compiuto un vero e proprio disastro tecnico tattico perché una Nazionale che si chiama Italia non può, a mio parere in 180 minuti non segnare almeno un gol alla modesta Svezia che per di più era priva del suo unico fuoriclasse, cioè Ibrahimovic. Che Ventura fosse scarso io lo avevo più volte sostenuto, anche perché è stato Allenatore della squadra che io tifo per cinque anni e ho potuto constatare di persona la mediocrità quando schiera nell’attacco granata Maxi Lopez – Meggiorini relegando in panchina Belotti. BUON NATALE E BUON ANNO 2018 YOUR FELTRI STEFANO

14


La

pagina di

Stefano Feltri

Natale in musica, i consigli di Feltri

Le tante proposte delle case discografiche NATALE IN MUSICA 2017 Come di consueto il periodo natalizio è il momento dell’anno nel quale le case discografiche emettono i lavori dei cantanti che vanno per la maggiore e così si è verificato anche in questo 2017. Ma vediamo nel dettaglio i principali lavori discografici: WANTED THE BEST COLLECTION - ZUCCHERO consiglio la deluse ediction che contiene raccolti in un volume 10 cd 1 dvd e un 45 giri oltre ad alcune splendide fotografie TUTTE LE MIGLIORI - MINA CELENTANO di nuovo insieme i due mostri sacri della canzone italiana con due cd nei quali, oltre al brano inedito dal titolo EVA vi sono raccolti tutti in uno i loro principali duetti e nell’altro alcuni dei loro più grandi successi EROS DUETS - EROS RAMAZZOTTI contiene i maggiori duetti che lo hanno visto protagonista LAURA XMAS DELUXE – LAURA PAUSINI contiene brani natalizi Per quanto riguarda VASCO ROSSI segnalo il live MODENA PARK. live anche per UMBERTO TOZZI e precisamente quello registrato all’ARENA DI VERONA Cover di inediti per molti altri cantanti fra i quali segnalo: GIANNI MORANDI, I NOMADI, FRANCESCO GUCCIN, I NEGRAMAROJOVANOTTI. Una citazione particolare va anche per due raccolte di mostri sacri della canzone italiana che da anni ci hanno lasciato e precisamente LUCIO BATTISTI E FABRIZIO DE ANDRE’. BUONE FESTE

15


Le tradizioni più strane del Natale SVEZIA - Il caprone di Natale Il protagonista assoluto del Natale svedese è senza dubbio Yule Goat, il caprone della mitologia scandinava dalle corna ritorte. Nella cultura dei Paesi scandinavi Babbo Natale è appunto un uomo-capra (figura satanica nell’iconografia cristiana) e per tutta la Svezia è possibile vedere piccoli ornamenti di paglia a forma di capra appesi sugli alberi di Natale. Nella città di Gavle, in particolare, ogni anno viene montato un caprone gigante di paglia e si rinnova la sfida tra le autorità locali e i vandali che cercano periodicamente di distruggerlo. Dal 1966 ad oggi il caprone di Gavle è sopravvissuto solo 13 volte. GROENLANDIA - gazze marine contro la cena di natale Nell’isola artica la cena di Natale non consiste nel tacchino, ma in una specialità locale molto particolare: il kiviak. Si tratta di un piatto composto da 500 gazze marine (tipici uccelli della regione artica), avvolti con le piume e i becchi nella pelle di foca. Il pacco viene legato e sigillato col grasso e nascosto ermeticamente sotto una roccia. Viene

lasciato così a fermentare per diversi mesi e aperto il giorno di Natale. Buon appetito (se trovate il coraggio di mangiarlo). GIAPPONE - Stare lontani dal colore rosso Se vi trovate in Giappone durante le festività natalize, tenete bene a mente che il rosso è sì il colore del Sol Levante, ma simboleggia in questo Paese anche la morte ed infatti le cartoline di colore rosso sono generalmente utilizzate per annunciare lutti e funerali. Evitate quindi di spedire ai vostri amici giapponesi cartoline raffiguranti Babbo Natale nel suo tradizionale vestito rosso e non utilizzate buste dello stesso colore. Persino una cartolina di Natale con Rudolph, la renna dal naso rosso, non sarà vista di buon occhio dagli amici nipponici. USA - Il terrificante Babbo Natale Se decidete di volare a Chicago durante le feste, non dimenticate di acquistare una copia del Chicago Tribune,che ogni anno, in questo periodo, pubblica le migliori foto raffiguranti bambini terrorizzati, seduti sulle ginocchia di Babbo Natale.

Benvenuto Filippo

Benvenuta Monica

Nei giorni scorsi è nato il piccolo Filippo, figlio del nostro collega dell’Igiene Urbana Salvatore Seggio e della moglie Roberta Lauria.

Nei giorni scorsi è nata la piccola Monica, figlia della nostro collega della Segreteria Generale Elisa Bonamino e del marito Davide Casella.

A Salvatore e Roberta, e naturalmente al piccolo Filippo, vanno i nostri migliori auguri

A Elisa e Davide, e naturalmente alla piccolo Monica, vanno i nostri migliori auguri

16

Profile for ASM Voghera

Magazine aziendale dicembre 2017  

Magazine aziendale dicembre 2017  

Advertisement