Annuario ANVE 2016

Page 1

49



ANNUARIO 2016 2016 YEARBOOK ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIVAISTI ESPORTATORI


2

Un anno di lavoro per il florovivaismo Circa un anno e mezzo fa l’assemblea e il consiglio mi chiesero di assumere la presidenza. Per me fu un onore. Sentii subito la responsabilità di dare un contributo positivo alla vita dell’Associazione, portandoci dentro la mia esperienza e le mie idee per imprimere una svolta nell’attività dell’ANVE. Facemmo subito un Consiglio e ci ponemmo tre obiettivi: • • •

Aumentare la base sociale ed estendere la rappresentatività a tutte le regioni produttive del comparto Affrontare le problematiche più urgenti del settore Rafforzare la presenza e il riconoscimento del settore sui tavoli istituzionali.

Nell’ultimo anno, infatti, l’Anve ha ampliato la propria rappresentatività territoriale che oggi si estende a quasi tutte le regioni, con imprese e distretti che costituiscono il cuore pulsante del settore a livello italiano. A distanza di un anno dall’Assemblea che segnò l’inizio della nuova fase sono entrati 33 nuovi soci effettivi e 14 nuovi soci sostenitori e partners. Con l’ingresso di queste nuove imprese, associazioni e distretti, la presenza dell’Anve si è estesa a Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia, Sardegna, Lazio. Più di mille aziende fanno parte ormai della galassia ANVE e questo da un lato ci rende orgogliosi ma dall’altro ci richiama sempre di più anche alle responsabilità che un’associazione nazionale di produttori così partecipata deve assolvere. Abbiamo dato un’organizzazione più efficiente alla comunicazione e al marketing riportando ANVE al centro del dibattito nazionale e all’attenzione dei media più importanti. Nello stesso tempo abbiamo rafforzato la comunicazione interna intensificando la circolazione di informazioni e servizi utili alle imprese. Abbiamo affrontato tre nodi cruciali del settore come l’emergenza fitosanitaria, i controlli della fiscalità e le complicazioni doganali. Lo abbiamo fatto promuovendo tre convegni nazionali, portando il nostro contributo tecnico-scientifico ai tavoli nazionali del Ministero, mobilitando i massimi esperti e le autorità. Ma la cosa che più ci rende orgogliosi è l’aver fatto cominciare ad uscire questo settore dal cono d’ombra dell’agroalimentare, promuovendo politiche di settore più aderenti alle necessità delle imprese vivaistiche. Le problematiche che affliggono le imprese vivaistiche, questioni doganali, aspetti legislativi, ambientali e fitopatie, prodotti del credito più aderenti alle esigenze del ciclo produttivo, non hanno nulla a che vedere con quelle delle imprese agroalimentari. Attraverso il rapporto con le istituzioni italiane ed europee siamo riusciti a far crescere l’identità di questo settore, troppo spesso assimilato ad una percentuale dell’agroalimentare. E proprio grazie a questa azione di lobby abbiamo contribuito a far approvare dalla Commissione Europea i nuovi codici doganali per il florovivaismo. Ed in questo senso, questo piccolo passo è invece un grande passo verso il riconoscimento economico-istituzionale del vivaismo come settore specifico. Frutto del lavoro dell’ANVE che, collaborando con il Mipaaf e con l’Ena, ha dato la spinta decisiva in questo senso.

Marco Cappellini Presidente ANVE President of ANVE


3

In questo anno ANVE ha rafforzato anche la sua dimensione internazionale. In Europa, ANVE è membro dell’ENA, (European NurseryStock Association), l’associazione internazionale che da oltre venti anni rappresenta il mondo del vivaismo Europeo. ANVE in questo anno ha partecipato alle attività istituzionali ENA e collaborato, con i suoi delegati, ai gruppi di lavoro legislazione, promozione tassonomia e qualità dei processi con i quali ha proposto le politiche di sostegno per il nostro settore. ANVE, insieme ad ENA, fa sentire la voce delle aziende florovivaistiche nelle sedi del Parlamento Europeo e della Commissione. Ma la vera occasione di proiezione internazionale per il vivaismo italiano è scaturita dall’invito che ANVE ha ricevuto, ed accettato con entusiasmo, da AIPH (International Association of Horticultural Producers) per diventare socio e dunque il referente italiano all’interno di questo network che vede tra le proprie fila, oltre alle varie nazioni europee, altre rappresentanze internazionali del Canada, Brasile, Svizzera, Stati Uniti, Turchia, Australia, Cina, Taipei, Indonesia, Giappone, Repubblica della Corea, Thailandia, Emirati Arabi Uniti. Infine i servizi alle imprese. In questi anni abbiamo lavorato per garantire nuovi servizi fondamentali per i propri membri. In questo anno ne abbiamo aggiunti 10 tra cui assicurazione crediti, garanzie sulla finanza, assistenza legale, copertura danni calamità naturali, soluzioni tecniche per le energie rinnovabili e l’ecoefficienza delle imprese, che permetteranno alle aziende vivaistiche associate all’ANVE facilitazioni e vantaggi con prodotti su misura rispetto alle loro esigenze. Ci sarebbe molto altro da dire ma forse la cosa che più mi ha colpito e spinto in questa impresa era la voglia di fare squadra che covava in questo settore. La voglia sincera di mettersi insieme e alzare la testa, di affermare le ragioni e i problemi del vivaismo. Anve ha saputo risvegliarla e incanalarla nei percorsi istituzionali più idonei e proficui. Il florovivaismo italiano non vive più l’età dell’oro come qualche anno fa quando la domanda era superiore all’offerta e si potevano anche selezionare i clienti. La crisi economica ha colpito duramente anche il vivaismo, le problematiche del settore sono diventate sempre di più e sempre più difficili da affrontare e nuovi competitor internazionali stanno crescendo e agendo sulle leve del prezzo. Ma nessun paese produttore ha la qualità e il know how delle imprese florovivaistiche italiane. In conclusione, penso di poter dire che non solo l’ANVE è cresciuta in questo anno ma anche il settore stesso. E noi continueremo a farlo. Abbiamo molte questioni aperte per crescere e molte idee per portare nuova linfa alle imprese. Il 2016 sarà l’anno del Congresso e, ci auguriamo, della tanto sospirata ripresa dei mercati. Infatti, nella seconda metà del 2016 svolgeremo il Congresso ANVE a cui saranno invitati tutti i Soci effettivi, i Soci sostenitori, i partners, gli esperti, i giornalisti di settore, le autorità e le varie società di servizi. Sarà l’occasione per conoscerci ancora meglio e per fare il punto della situazione del vivaismo italiano e dell’attività dell’associazione. Vi aspettiamo! Nell’attesa, invio a tutti i migliori auguri di un nuovo anno che consolidi e rafforzi quei timidi segnali di ripresa che si stanno affacciando sul mondo economico occidentale. Recentemente è venuto a mancare il Socio fondatore e Consigliere ANVE Giorgio Delfino. Tutta l’Associazione lo ricorda per la sua serenità e il suo continuo impegno nel lavoro. Anche nei periodi più difficili non ha smesso di sorprenderci per la forza dimostrata e la volontà di non arrendersi mai ed è sempre stata una figura carismatica la cui mancanza, all’interno del nostro gruppo, sarà senz’altro molto sentita. Giorgio ha sempre creduto nell’unità e nel lavoro di squadra e personalmente lo ricorderò per la lealtà e la simpatia che lo hanno sempre contraddistinto.


4

A year’s work for the plant nursery business About a year and a half ago, the assembly and the board asked me to assume the presidency. It was an honor for me and I immediately felt a responsibility to make a positive contribution to the association’s life, by bringing my experience and ideas to mark a turning point in ANVE’s activities. We immediately formed a council and gave ourselves three objectives: • • •

Increase the social base and extend representation to all regions of the productive regions, Address the sector’s most urgent problems, Strengthen the presence and industry recognition on institutional boards.

Last year, in fact, ANVE expanded its national representation that today extends to almost all regions, with those companies and districts that constitute the heart of the Italian industry. In the one year since the assembly that marked the beginning of this new phase, we have 33 new active members and 14 new partners and supporting members. With the entry of these new companies, associations, and districts, ANVE’s presence has spread to Piedmont, Lombardy, Veneto, Liguria, Tuscany, Umbria, the Marches, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sicily, Sardinia, and Lazio. More than a thousand companies are now part of ANVE − a fact that, on the one hand, makes us proud yet, on the other, also calls attention to the increasing responsibilities that such a large national producers’ association must meet. We have a more efficient communication and marketing organization that has taken ANVE to the center of the national debate and of major media attention. At the same time, we have strengthened our internal communications, intensifying the flow of information and services to companies. Those of us in this sector have faced three crucial problems regarding the plant health emergency, taxation monitoring, and customs complications. We accomplished this by promoting three national conferences, bringing out technical and scientific contribution to the national tables of the ministry by mobilizing leading experts and authorities. However, the thing that makes us proud is having begun to make this sector emerge from agribusiness’s shadow, promoting sector policies more suitable to the needs of nursery businesses addressing the problems that have plagued them, and questions related to customs, legislative, environmental, and plant health as well as credit products more closely tied to the needs of a production cycle that have nothing to do with agroindustrial needs. Through our relationships with Italian and European institutions, we have been able to grow the identity of this sector that too often has been treated as part of agribusiness. Thanks to this lobbying, we have contributed to having the European Commission’s adopt new floriculture customs codes. In this sense, a small step has instead become a big step towards recognizing plant nurseries economically and institutionally as a distinct sector – the fruit of ANVE’s work, alongside MIPAAF and ENA, which has made a decisive push in this direction. This year ANVE has also strengthened its international importance. In Europe, ANVE is a member of ENA (the European Nursery-StockAssociation), an international association representing the European nursery world for over twenty years. ANVE participated in ENA’s institutional

Congresso AIPH 2015 AIPH Congres 2015 Marco Cappellini - Presidente ANVE President of ANVE Edoardo Sciutti - Segretario ANVE Secretary of ANVE


5

activities this year and worked together with its delegates on the legislation, promotion, taxonomy and quality standards, working groups which recommended policies supporting our sector. In conjunction with ENA, ANVE is the voice of nurseries in the seats of the European Parliament and the Commission. Yet the real opportunity for international expansion by Italian nurseries has come from the membership invitation ANVE received, and enthusiastically accepted from AIPH (International Association of Horticultural Producers), thus becoming Italy’s representative in this network that includes several European countries among its ranks as well as other international representatives from Canada, Brasil, Switzerland, the United States, Turkey, Australia, China, Taipei, Indonesia, Japan, the Republic of Korea, Thailand, and the United Arab Emirates. Finally there are the business services. In recent years, we have worked to secure new key services for our members, with ten more being added this year that include credit insurance, financial guarantees, legal aid, damage coverage for natural disasters, technical solutions for renewable energy and eco-efficiency of the companies, providing ANVE-associated nurseries with the benefits and convenience of products tailored to their needs. There is much more to say but perhaps what has most impressed and inspired me about this enterprise has been the team spirit that has been gathering force in this sector, a sincere desire to come together, lift up one’s head, and state the motives and issues of the nursery business. ANVE has been able to encourage and channel it into the most suitable and profitable institutional directions. The Italian nursery business is no longer in the golden era of just a few years ago when demand was outstripping supply and even customers could be picked. The economic crisis has also hit the nursery business hard, the sector’s problems have become ever more difficult to manage and new international competitors are growing and working on the price levers. However, no other producercountry has the quality and expertise of Italian nursery companies. In conclusion, I think it can be said that not just ANVE but also the industry itself has grown this year – and we will continue to do so. We have many issues that need to be developed and many ideas for bringing new life to our member companies. 2016 will be a convention year and − we hope − of the long-awaited market recovery. In fact, the ANVE convention will be held in the summer of 2016, with invitations to all active and supporting members, partners, experts, sector journalists, dignitaries, and various service companies. It will be an opportunity to become better acquainted and to take stock of the Italian nursery situation and of the association’s activities. See you there! In the meantime, I would like to send out best wishes for a new year that will increase and strengthen the modest signs of recovery that have been appearing in the Western economic world.

ANVE Founding Member and Director Giorgio Delfino passed away recently. The entire association remembers him for his calm demeanor and continuing commitment to his work. Even during the most difficult periods, he never failed to surprise us with his undeniable strength and a determination to never give up. Always a charismatic figure, his absence will certainly be deeply felt by our group. Giorgio always believed in unity and teamwork. I will personally remember him for the loyalty and sympathy that always set him apart.


6

Attività/ Activities 2015

Settembre 2014 Missione ANVE a Bruxelles presso Parlamento e Commissione Europea - September 2014 ANVE Mission to Parliament and the European Commission, Bruxelles

Ottobre 2014 Restyling sito web - www.anve.it October 2014 Website re-design – www.anve.it

Novembre 2014 Convegno nazionale sulla fiscalità a Firenze November 2014 National conference on taxation in Florence

Gennaio 2015 Nuovo annuario 2015 presentato a IPM Essen January 2015 New 2015 Yearbook presented in Essen

Dicembre 2014 Meeting ENA nella sede ANVE a Bruxelles December 2014 ENA meeting at ANVE seat in Brussels


7

Marzo 2015 Insediamento comitato scientifico di ANVE a Roma March 2015 Installation of ANVE Scientific Advisory Committee in Rome

Maggio 2015 Convegno nazionale su ingresso e diffusione fitopatologie - May 2015 National Conference on Entry and Spread of Plant Diseases

Ottobre 2015 Ingresso di ANVE in AIPH October 2015 – ANVE admitted to AIPH

Febbraio 2015 Partecipazione con stand istituzionale a MyPlant & Garden - February 2015 Participation with institutional stand at MyPlant & Garden

Settembre 2015 Partecipazione al Work Shop internazionale “The New Gardens for city life” - September 2015 Participation at the international workshop “New Gardens for City Life”

Ottobre 2015 - Presentazione VivaiFiori a Expo Milano October 2015 – VivaiFiori Presentation at Expo in Milan


8

Dicono di noi/ Press release

FATTI E BREVI | focus

LIMITATO IL BATTERIO,

Mauro Consilvio

LIMITIAMO GLI ALLARMISMI Il problema della Xylella fastidiosa è sotto controllo, l’attuazione precisa e accurata delle norme europee e regionali ha permesso di circoscrivere l’infezione. Adesso bisogna andare avanti a cura di Bianca Belfiore

«C

he sia un grave danno per l’agricoltura pugliese è un dato di fatto. Tuttavia, non è il caso di generare un allarmismo tale da imporre il divieto di importare queste specie dalla Puglia o, ancor peggio, interamente dall’Italia, in quanto le severe misure di prevenzione e il monitoraggio del “fastidioso” batterio hanno permesso di circoscriverlo in un raggio molto ristretto della provincia di Lecce». A fare il punto sulla Xylella fastidiosa, il batterio che ha colpito gli ulivi salentini, oltre ad alcune specie ornamentali, è Leonardo Capitanio, vicepresidente di Anve, l’associazione nazionale dei

IN BREVE • Raggio molto ristretto di individuazione nella provincia di Lecce • Identificazione delle “zone cuscinetto” • Previste regole per impedire introduzione e diffusione • Patogeno vegetale tra i più pericolosi

NELDETTAGLIO • Evidenti bruciature del fogliame • Disseccamenti diffusi della chioma • Batterio diffuso da piccole specie di insetti • Ampia gamma di ospiti vegetali • Difficoltà nel

vivaisti esportatori. Capitanio si dice Leonardo Capitanio, vice d’accordo con l’affermazione dell’as- presidente di ANVE. sessore regionale alle Risorse agroalimentari Fabrizio Nardoni: «Sull’emergenza Xylella occorre fare squadra. Ma per creare un fronte unico è fondamentale evitare di buttare sale sul lavoro e l’impegno che come regione, e in par- L’olivo è una delle piante più colpite del territorio ticolar modo con leccese, compresi gli esemplari. l’Osservatorio fitosanitario regionale, stiamo portando in esame gli adempimenti conseguenti avanti. La regione ha avviato un serrato alla decisione della Commissione Eudialogo con la Commissione Eu- ropea che chiedeva di identificare le ropea, per consentire ai vivai pugliesi zone infette e le zone circostanti dedi proseguire con il proprio lavoro». nominate “zone cuscinetto”. «Norme Lo dimostra la decisione di esecuzio- ben precise che, se attuate con criterio ne della Commissione Europea del e controllate, tutelano la diffusione del 23 luglio 2014 relativa alle misure per batterio – commenta l’Anve –. Ad ogni impedire l’introduzione e la diffusio- modo, la ricerca nell’individuare altri ne nell’Unione della Xylella fastidiosa. rimedi utili deve costituire un comune La recente riunione del Comitato obiettivo da perseguire indipendentefitosanitario nazionale, a cui hanmente dalla categoria di appartenenza: no partecipato anche i membri del comparto agro–alimentare, florovivaiComitato tecnico–scientifico, istituito stico, istituto di studio e ricerca, assodal ministro Martina a supporto del ciazione o distretto che sia. Estendere Servizio fitosanitario nazionale, com- l’allarme rischia solo di alimentare la


otizie

fatti & notizie

muni Fioriti d’italia, nto nell’evento a “Eima”

9

economia & politica

in europa a testa alta

novembre, all’interno della fiera della meccanizzazione , il concorso che fa belli città e paesi italiani premia i 014 e incorona la Miss ma offre agli operatori numesioni di riflessione con incontri a tema

tazione delle ultime novità (Energy Green). di piante stagionali e le loro Il programma combinazioni particolarmenbolognese di Cote adatte agli spazi pubblici. muni Fioriti proQuindi sarà la volta di seguirà quindi il 15 Aldo Staboli, direttore della novembre (ore 14:00, Planta di Bressanone (BZ), Sala Servizi) con la seche tratterà di “Fioriture sta edizione di “Miss Costagionali per il verde pubmuni Fioriti”, che eleggerà blico. Il valore della genetila nuova reginetta a rappreca, nuova e vecchia”. sentanza dei Comuni che Di “Come riconoscere e credono nell’Italia del verde difendersi dai nuovi patoe dei fiori. geni killer del verde pubClou della due giorni sarà blico e privato” si occuperà però, domenica mattina, la Carmelo Fruscione mentre, presenza di tutti i Comuni a conclusione dei lavori, è Fioriti d’Italia per la granprevista la relazione su “Side premiazione nazionale stemi e complementi d’arche, come ogni anno, unirà redo innovativi per fioriture le realtà partecipanti da tutin spazi pubblici”, a cura ta la penisola: oltre ai predi Alessandro Guglielmi mi per ognuna delle quattro fa a floricoltura Alberto Manzo, ministero

«l

categorie di concorso (città, cittadina, villaggio e comune turistico più fiorito), sono previsti diversi premi speciali, che coinvolgeranno anche i cittadini… con il pollice verde. A tutte le amministrazioni il cartello da uno a quattro fiori secondo il giudizio espresso dalle commissioni di valutazione. «La epremiazione Cora (MiPAAF)diracsistema

i risultati iniziano a ger-

muni Fioriti», spiega a Il Floricultore, il presidente Renzo Marconi, «è un momento di condivisione e di festa, ma anche l’occasione per “tirare le somme” dopo un anno di duro lavoro. Anche quest’anno il lavoro delle nostre giurie è stato professionale e impegnativo: in tutto si sono percorsi oltre 15 mila chilometri da un capo all’altro della penisola per valutare i Comuni partecipanti, tra i quali abbiamo registrato un alto numero di iscritti. Positiva anche l’espansione al sud: meno di dieci anni fa Comuni Fioriti era un concorso esclusivamente piemontese mentre oggi consolida il suo

primato nazionale e si pone sul proscenio mondiale ed europeo con le importanti partnership di Communities in Bloom e di Entente Florale». Proprio Entente Florale Europe ha regalato anche quest’anno soddisfazioni importanti all’Italia con le due medaglie d’argento vinte dai villaggi di Neviglie (CN) e Usseaux (TO). «Comuni Fioriti è una “macchina” che non si ferma», osserva Marconi, «siamo già al lavoro per la nuova edizione 2015 e per la selezione delle prossime candidate ai concorsi internazionali. Insomma, un’altra primavera sta davvero per fiorire».

conta come sono

dell’Agricoltura, fa il punto maturati due tra mogliare. Suscitando la niano, i numerosi ulivi coldivieto di importare queste sul settore: dal varo del mar- sorpresa e l’ammirazione perfino de- i più importanti obiettivi che gli Olandesi e dei Francesi. Dopo aver piti dal complesso di dissecspecie dalla regione Puglia chio “VivaiFiori” all’obiettivo portato a casa l’attribuzione dei codici il florovivaismo camento rapido, e Leonardo Capitanio o, ancor peggio, di un codice doganale per doganali per sempreverdi, ranuncoli, italiano ha ragle altre ornamendall’Italia». giunto nel 2015. Alberto Manzo citrus e conifere, l’Italia si prepara ad tali. Tuttavia, non Secondo il vicele fronde recise. E per dare aprire un nuovo fronte nel confronto è il caso di generapresidente ANVE, nuovo impulso spiega che con la Commissione UE per chiedere lo Quella dei codici doganali può appa«le severe misure rire a un occhio disattento comere unaun allarmismo stesso riconoscimento per le fronde re«il verde va visto come un cise, uno dei prodotti di punta delle im- questione burocratica priva di risvoltale da imporre il di prevenzio-  Il vicepresidente Capitanio teme che l’eccessivo pathos sulla diffusione elemento capace di influen- prese florovivaistiche italiane. Sul fron- ti pratici e invece è un risultato che del batterio che aggredisce olivi e ornamentali, circoscritto e contenuto avrà notevoli implicazioni sull’attiviinterno, dopo quattro anni di lavoro, zare il benessere delle im- te tà delle imprese. è arrivato in porto il marchio nazionale dalla Regione Puglia, porti a“VivaiFiori”, una penalizzazione dell’export italiano «Senza dubbio. I nuovi codici dogail prossimo 13 ottobre saprese e di noi tutti»

Xylella, anVE lancia l’allarme sull’allarmismo

i

l batterio nuoce, ma l’allarmismo di più. Sulla diffusione della Xylella fastidiosa nel Leccese, che colpisce alcune piante ornamentali come Nerium, Prudi Francesco

ranno definitivamente approvati il regolamento e il disciplinare. Ora abbia-

nali rappresentano uno strumento utilissimo che fornirà informazioni pre-

mentare del ministero dell’Agricoltu-

sura investire. Al termine della riunione 

Foto: Eppo

onvegno “Fioaccogliere: i per un buon aprire, il 15 due-giorni delne nazionale Fioriti d’Italia, osa cornice di mondiale della ne, a Bologna. oriti sarà una nto nell’evenare dal giardiri quadrati che uto al pubblimanifestazione stito a cura di muni Fioriti. o inizierà alle uditorium dellogna e, dopo presidente di enzo Marcol’intervento di si, della giuEntente Flol’organizzagruppa le vacome Comuni isi parlerà di iticità e critene delle fiorie per fioriture a”, a seguire, imento tecninacee ed erbapaesaggistiche blico e privabassa manun Maurizio Cand) e Alberto urea). ndi la presen-

nus, mo Vinca agli per olivi, nio,un’iche con la alle suaimprese aziendaaiutandole nella proziose uno oltre strumento costruire si registra decisa proprio in Puglia. delle loro attività. Avere grammazione dentitàuna comune chepresa valorizzi opera il lavoro di posizione del vicepresiquali sono stati i volumi e le produzioni delle imprese italiane». «Che sia dati un certi gravesudanno di scambio di sempreverdi, citrus, coA colloquio con Il NaFloricultore, Aldente dell’Associazione per l’agricoltura pugliese», nifere e ranuncoli, berto ManzoEsportatori del Dipartimento zionale Vivaisti hapolitidichiarato Capitanio, «èconsente di valutare maggior cura su cosa e in che miche competitive della qualitàun agroali(ANVE), Leonardo e Capitadato di con fatto: lo testimo-

agresti

cultore ❘ OTTOBRE-NOVEMBRE 2014

OTTOBRE 2015

❘ Il FlorIcultore ❘ 7

OTTOBRE-NOVEMBRE 2014

❘ Il FlorIcultore ❘ 17

PRIMO PIANO

Da sinistra, in senso orario: Marco Cappellini (Anve), Arturo Croci (giornalista), Alberto Manzo (MiPAAF), Roberto Magni (Distretto Altolombardo), Marco Capelli (Florveneto), Andrea Pironi (Distretto Altolombardo), Barbara Pietrolucci (Piante e Fiori d'Italia) e Renzo Bizioli (Fiori Tipici del Lago Maggiore).

Certificatevi tutti

Ha visto la luce in ottobre all’Expo, sotto l’egida del Ministero agricolo e con la benedizione dell’Ismea, una struttura collettiva che consente ai produttori italiani, grandi e piccoli, di piante e fiori di compiere quel salto collettivo di riconoscimento internazionale mancato fino a ieri. Si tratta di “Vivai Fiori”, meccanismo che spalanca le porte al documento di riconoscimento della qualità produttiva sul mercato straniero, anzitutto su quello europeo di EstEr

NuNziata

L

o scorso 19 ottobre, un lunedì di ordinaria follia per gli ultimi giorni di Expo (5 milioni di visitatori nel solo mese di chiusura), nella calma della lounge del MiPAAF, situata al termine del cardo e con il suggestivo affaccio sull’ingresso Merlata, è stata ufficialmente presentata l’Associazione di tutela del nuovo marchio “Vivai Fiori”. Di questa iniziativa (più volte annunciata e rinviata) abbiamo già dato notizia sul nostro giornale. È frutto di

6 ❘

Il FlorIcultore ❘ NOVEMBRE 2015

un progetto finanziato dal Ministero e sviluppato dall’Ismea, per promuovere la produzione florovivaistica italiana sostenibile e certificata. Ma stavolta il suo lancio è stato definitivo ed ha permesso di conoscere meglio i meccanismi che la governano. Innanzitutto due premesse. La prima è che l’elenco delle associazioni aderenti è cambiato. Ecco quello definitivo: – ANVE, Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori; – Associazione Milazzo Flora; – Associazione Piante e Fiori d’Italia; – Consorzio Fiori Tipici del Lago Mag-

giore e del Biellese; – Cooperativa Floricoltori Riviera dei Fiori, Gruppo Cooperativo paritetico “Florcoop”; – Distretto Florovivastico Alto Lombardo; – Fiori d’Italia, Consorzio Campano del Florovivaismo; – Florveneto, Associazione Florovivaisti del Veneto. La seconda premessa riguarda invece la pronuncia corretta del nome: “vivai-fiori”. Puntualizzazione apparentemente di poco o di nessunissimo conto, forse persino pignola, ma che in realtà aiuta tanti, noi per primi, a non leggere 


10

Chi siamo ANVE – Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori, è l’Associazione che rappresenta le aziende vivaistiche italiane. Riunisce, assiste e tutela su tutto il territorio nazionale gli imprenditori agricoli vivaisti con particolare attenzione a coloro che svolgono attività di import- export di piante ornamentali promuovendo le varietà vivaistiche italiane e l’Italian Style. Ad ANVE aderiscono Soci effettivi e Soci sostenitori. In questo modo è possibile garantire la massima rappresentatività nazionale grazie al contatto diretto con le realtà locali.
 L’Associazione è stata costituita per inizia1tiva degli operatori del settore interessati a partecipare ai tavoli di consultazione settoriali della pubblica Amministrazione ed avere accesso alle politiche di sostegno. ANVE è composta dall’Assemblea Generale dei Soci, dal Consiglio Direttivo che comprende il Presidente e i Consiglieri, tutti provenienti dalle principali regioni italiane a vocazione vivaistica, e dal Collegio dei Revisori dei Conti.
 Lo Staff di presidenza comprende la Segreteria Generale e il coordinamento Marketing e Comunicazione con cui è possibile dialogare e sviluppare attività di tipo istituzionale e promozionale di ausilio alle aziende.

Aderire ad ANVE, l’unica associazione nazionale di produttori vivaisti, significa:
 • • • • • • • •

Rappresentare le esigenze e le proposte del settore vivaistico italiano di fronte alle Istituzioni politiche, amministrative, sindacali e sociali;
 Affrontare le problematiche del lavoro, dell’ambiente e della sicurezza;
 Adottare le opportunità di incentivazione locale, nazionale, comunitaria;
 Sviluppare rapporti con gli istituti di credito;
 Estendere il mercato ai paesi stranieri;
 Essere aggiornati costantemente e tempestivamente e reperire ogni utile documento o informazione settoriale; Essere protagonisti dei vari progetti associativi; Fare “Rete” fra gli imprenditori favorendo l’aggregazione su progetti comuni, l’interscambio di idee, informazioni ed esperienze.

ANVE propone ai propri soci servizi di utilità e supporto all’attività produttiva che derivano da particolari accordi con società private ed istituti pubblici.
Tra i servizi, è possibile ricevere: • • • • • • • • • • • •

Assistenza su aspetti fitosanitari specifici;
 Assistenza su pratiche doganali;
 Partecipazione a incontri di aggiornamento su tematiche di settore; Partecipazione a fiere di settore; Attività promozionale sui mercati europei ed extra-europei; Accesso al credito;
 Consulenza legale;
 Consulenza Fiscale Assicurazione calamità naturali;
 Assicurazione crediti all’esportazione;
 Assicurazione macchinari, impianti e strutture;
 Efficientamento energetico delle aziende;

Convegno Nazionale ANVE - Monopoli Maggio 2015 National Conference - Monopoli May 2015

• • • • •

Certificazioni ambientali, di processo e di prodotto. Traduzione e interpretariato Sviluppo e assistenza hardware e software Internazionalizazione delle imprese Consultazione schede agronomiche e botaniche di piante ornamentali

Per rafforzare la propria rappresentanza istituzionale, ANVE collabora con le principali realtà amministrative italiane e partecipa ai tavoli ministeriali per contribuire al miglioramento delle politiche di settore.
ANVE è stata designata dal Ministero dello Sviluppo Economico quale Associazione di riferimento per il settore del vivaismo grazie al quale è stato possibile stipulare accordi per la promozione delle imprese nei mercati stranieri. Inoltre fa parte del Gruppo di coordinamento di settore del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che provvede a stabilire le linee guida pluriennali da seguire e che fanno parte del Piano Nazionale del Settore Florovivaistico.


11

Membership in ANVE, the only national association of plant-nursery producers, means: •

• • • • • •

Representing the Italian nursery sector’s needs and propositions before political, administrative, union, and social bodies; addressing safety, environmental, and labor issues; Adopting local, national, and EU incentive opportunities; Developing relationships with lenders; Extending the market to foreign countries; Providing constant and timely updates and finding all useful information related to the sector; Being leaders of various civic projects; And providing a business network to promote the bundling of joint projects and the exchange of ideas, information, and experiences.

ANVE offers its members useful services as well as support for production activities resulting from special agreements with private companies and public institutions. Among the services available are:

Who we are ANVE – is the National Association of Nurserymen Exporters represents Italian nursery companies. Nationwide, it unites, serves, and supports with reference for nursery entrepreneurs engaged in the import-export of ornamental plants, promoting Italian plant-nursery varieties and the Italian Style. Ordinary and supporting members participate in ANVE, thus ensuring maximum national representation thanks to direct contact with local conditions. The association was formed by nursery companies interested in participating in the government’s industry consultation forums and in having access to support policies. ANVE consists of a general assembly of members, a board of directors made up of the president and council members from the main regions in Italy with a strong plant-nursery presence, and a panel of auditors. The administrative staff includes a general secretary and coordinates communications and marketing, with whom institutional and promotional activities of interest to member companies may be discussed and developed.

• • • • • • • • • • • • • • • •

Help with specific aspects of plant protection; Assistance with customs practices; Participation in training sessions on industry topics; Participation in trade fairs; Promotional activities in European and non-European markets; Access to credit; Legal advice; Tax advice; Natural disaster insurance; Export credit insurance; machinery, equipment, and facilities insurance; Company energy efficiency; And environmental, process and product certifications. Translation and interpretation Hardware and software support Internationalization of enterprises Botanical and agronomic data sheets of ornamental plants

To strengthen its own institutional representation, ANVE works with the most important Italian authorities and participates in ministerial forums by contributing to the improvement of industry policies. ANVE has been designated by the Ministry of Economic Development as a contact association for the plant-nursery industry thanks to which it has been possible to enter into agreements that promote firms in foreign markets. It is also part of the Ministry of Agriculture, Food, and Forestry Policies’ Industry Coordination Group, which works to set out the multi-year guidelines to be followed and which are part of the national plan for the plant-nursery sector. Bist quias qui vendam, apid es pla cum sitas doluptatia volupta deribus aspeles tibusae volendi psant. Pa sint rem fugit quatemp ercitiae am venis sitaquam fugiatu santium ressimolupta volorro omnimporum labo. Ut inverum vel magnis mint veruntotate esci consedi cidesed que volut dolupit iatiosam laciusaeped et fugitate num aliquiamus si non re corerio con consequamet id eium auda ventur sedi aut fugitat etur, volut laborestem nihil moloris non pro


12

Il mondo ANVE/ANVE’s World

Consiglio Direttivo ANVE 2015 Board ANVE 2015 Presidente/President: Marco Cappellini

Comitato scientifico/Advisory Committee:

Vice Presidente/Vice President: Leonardo Capitanio

Marina Barba Direttore centro di ricerca per la patologia vegetale e coordinatore del Comitato Scientifico sulla Xylella Fastidiosa, istituito dal Ministro Martina/ Director, Research

Tesoriere/Treasurer: Renzo Spagnesi

Centre for Plant Pathology and coordinator of the Scientific Committee on Xylella

Consiglieri/Council members: Mario Faro Antonino Giambò Gianpietro d’Adda Fabiano Bortolazzi Giuseppe Santori Luigi Pagliani Moreno Pinto Giovanni Imperatore Giuseppe Aumenta

fastidiosa established by Minister Martina; Renato Ferretti Agronomo dirigente della Provincia di Pistoia e Direttore Editoriale della rivista di settore Linea Verde/ Agronomist Manager, Province of Pistoia, and Editorial Director of the trade magazine Linea Verde; Francesco Ferrini Professore ordinario di Arboricoltura, Università di Firenze/ Professor of Arboriculture, University of Florence; Vito Nicola Savino Professore onorario di Virologia Vegetale, Università di Bari/ Professor of Plant Virology,

Collegio dei Revisori dei Conti/Auditors: Presidente/President: Massimiliano Ghizzi Membro effettivo/Member: Alessandro Zeni Membro effettivo/Member: Luca Storchi

University of Bari; Paolo Raddi Dirigente di ricerca presso il CNR e attualmente associato all’Istituto per la protezione delle piante, come esperto nel miglioramento genetico per la resistenza alle malattie di

Segretario/Secretary: Edoardo Sciutti

piante arboree e forestali/ Research director at the National Research Council (CNR)

Coordinatore Marketing e Comunicazione/Marketing Communication Coordinator: Fabio Fondatori

and

and currently associated with the Institute for Plant Protection as an expert in the disease-resistance breeding of woody and forest plants; Barbara De Lucia Dottore in ricerca nel settore agronomia e sistemi colturali erbacei ed ortofloricoli, Università di Bari/ PhD in Agronomy and herbaceous and horticultural cultivation systems, University of Bari; Stefano Colazza professore ordinario di Entomologia Agraria, Università di Palermo/ Professor of Entomology, University of Palermo; Alberto Santini Primo ricercatore presso l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, CNR Roma/ Senior researcher, Institute for Sustainable Plant Protection, National Research Council (CNR) Roma


13

ANVE in Europa con ENA/ANVE’s role in Europe with ENA Cos’è ENA? L’ENA è l’organismo che rappresenta in Europa le organizzazioni di produttori vivaisti. Consapevoli della necessità di una più stretta cooperazione, a livello europeo, di tipo economico, sociale e culturale, consci della propria responsabilità verso la professione del vivaista esportatore e orientati ad ottenere e implementare la salute e la prosperità dell’industria verde, le organizzazioni Europee di vivaisti hanno dato vita ad una associazione Europea chiamata ENA. Attraverso i propri membri professionisti, ENA rappresenta a livello internazionale gli interessi dei produttori e dei professionisti del commercio di piante e prodotti verdi, incluse le piante perenni. Lo sforzo di ENA va anche nella direzione di costituire una piattaforma di interscambio di conoscenze tra i membri dell’organizzazione. ANVE è socio ENA in rappresentanza dell’Italia ed è attualmente presente, con i suoi delegati, ai gruppi di lavoro Legislazione, Promozione, Tassonomia e Qualità dei processi con i quali elabora le strategie a medio lungo termine per il settore e propone le politiche strutturali alle principali Istituzioni europee, quali la Commissione e il Parlamento europeo.

Portugal

Serbien

What is ENA? ENA (European Nurserystock Association) is an organization representing nurserystock producers’ organizations all over Europe. Considering the need for closer economic, social and cultural cooperation at European level; conscious of their responsibility towards the nursery stock profession and mindful to obtain and further the health and prosperity of the nursery stock industry, European organisations representing nurserystock producers have established a European association, called ENA. Through its professional member-organisations the ENA represents at an international level the common interests of growers and traders of hardy nursery stock products, including perennials. ENA also tries to be a platform for exchanging knowledge between members. ANVE is member of ENA and represents the italian industry and partecipates, with its delegates, in the legislation, promotion, taxonomy and quality standards Working Groups. The latter draws up medium-term strategies for the sector and recommends structural policies to the most important European institutions, such as the European Commission and the European Parliament.


14



ANVE nel Mondo con AIPH/ ANVE’s role in the World with AIPH Cos’è AIPH? AIPH - International Association of Horticultural Producers è una delle Associazioni più importanti a livello mondiale per numero di paesi partecipanti e le sue attività spaziano dalla promozione e marketing all’elaborazione di statistiche internazionali di piante e fiori, comprendendo l’appoggio all’innovazione, agli aspetti legati alle royalty e ai brevetti per le nuove varietà, alla formazione su tematiche ambientali e della salute delle piante. Vede tra le proprie fila, oltre alle varie nazioni europee, altre rappresentanze internazionali del Canada, USA, Brasile, Cina, Thailandia, Turchia, Taipei, Australia, Svizzera, Indonesia, Giappone, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti. ANVE è Socio AIPH da ottobre 2015 nella convinzione che solamente perseguendo la via della conoscenza e del confronto e stabilendo a livelli sempre maggiori rapporti di fiducia e rappresentanza istituzionale e promozionale sarà possibile per i produttori avere idea di ciò che accade nel mondo e comprendere i limiti ma anche le capacità che solo l’Italia possiede in termini di qualità e di servizio. What is AIPH? AIPH - International Association of Horticultural Producers is one of the most important associations in the world as a result of the number of participating countries and its activities in marketing, promotion, and the processing of international plant and flower statistics as well as support for innovation, issues related to royalties and patents for new varieties, and training on environmental issues and plant health. In addition to several European countries, its ranks includes international representatives from Canada, the USA, Brazil, China, Thailand, Turkey, Taipei, Australia, Switzerland, Indonesia, Japan, South Korea, and the United Arab Emirates. ANVE has been an AIPH member since October 2015 in the belief that only by pursuing a path of knowledge and discussion and establishing relationships of trust and institutional and promotional representation at ever higher levels will it be possible for producers to have an idea of what is happening around the world and to understand the limitations but also the capabilities that only Italy has in terms of quality and service.


15

Delegati AIPH AIPH members


16

Sommario/Summary Le Istituzioni/The Institutions MIPAAF......................................................................... p.18 ICE................................................................................ p.19 ENA............................................................................... p.20 AIPH.............................................................................. p.21 Parlamento Europeo...................................................... p.22

Attività/Activities Marketing e Comunicazione/Communication.................. p.24 Phytoweb...................................................................... p.26 Infodesk MPS/MPS Infodesk.......................................... p.27 Database schede botaniche/Botanical database............ p.27 Certificazione VivaiFiori/VivaiFiori Certification................. p.28 Ricerca Scientifica/Scientific research............................. p.29 Codici doganali/Codes CN............................................. p.30 Comitato scientifico/Advisory Committee....................... p.31 Premio di laurea “Stefano Capitanio”................................ p.32

I Servizi/Services Studio Blitz.................................................................... p.34 AIB Broker..................................................................... p.36 Monte dei Paschi di Siena ............................................. p.38 Banca Popolare di Vicenza............................................. p.40 Unicredit........................................................................ p.41 BPER Banca.................................................................. p.42 Giachetti Marchionni & Partners..................................... p.43 Pc System..................................................................... p.44 UHY Bompani Srl .......................................................... p.46 Pacini Editore................................................................. p.48 Etexia............................................................................ p.50 Media Partners.............................................................. p.52

Associati/ Members Vivai Acciarri.................................................................. p.54 Arena Vivai..................................................................... p.56 Vivai Aumenta Antonio................................................... p.58 Rose Barni..................................................................... p.60 Vivai Sandro Bruschi...................................................... p.62 Buccelletti ..................................................................... p.64 Vivai Buemi.................................................................... p.66 Vivai Buongiovanni......................................................... p.68 Cactus mania................................................................. p.70 Vivai Capitanio Stefano.................................................. p.72 Caporalplant.................................................................. p.74 Cicciari Vivai.................................................................. p.76 Co.Vi.Sa........................................................................ p.82 Vivai D’Adda Gianpietro................................................. p.84 Vivai De Laurentiis.......................................................... p.86

Vivai De Nicolo............................................................... p.88 Piante Faro.................................................................... p.90 Floragro......................................................................... p.92 Floras............................................................................ p.94 Florovivaistica del Lazio.................................................. p.96 Giorgio Tesi Group......................................................... p.98 Piante Imbesi............................................................... p.100 Glionna Vivai................................................................ p.102 Ideaverde..................................................................... p.104 Giuranna Group........................................................... p.106 Vivai Imperatore........................................................... p.108 Innavoflora vivai s.s...................................................... p.110 Lambo......................................................................... p.112 Luna Appalti................................................................ p.114 Vivai Masetti Sabino..................................................... p.116 Verde Molise................................................................ p.118 Oasi Vivai Piante.......................................................... p.120 Radicepura.................................................................. p.122 Vivai Ruzittu................................................................. p.124 Piante Santori.............................................................. p.126 Sicilia Verde................................................................. p.128 Terraalta....................................................................... p.130 Umbraflor ................................................................... p.132 Vivai Valenti Piante....................................................... p.134 Vigo Gerolamo............................................................. p.136 Compagnia del Lago Maggiore.................................... p.138 Le nostre Sedi / Our offices.......................................... p.140

Soci sostenitori/ Supporting Members Assoflora..................................................................... p.142 Milazzoflora.................................................................. p.144 PlantaRegina............................................................... p.145 Associazione Florovivaisti Veneti................................... p.146 Florbusiness................................................................ p.150 Myplant & Garden........................................................ p.151 Floratoscana................................................................ p.152 AICu............................................................................ p.153 Distretto Florovivaistico Pugliese................................... p.154 Cimont........................................................................ p.157 ASSOVERDE............................................................... p.158 AICG........................................................................... p.161 ASPROFLOR............................................................... p.162

Partner/ Partners AIAPP.......................................................................... p.163 Distretto floricolo interprovinciale Lucca-Pistoia............ p.164 CONAF........................................................................ p.165


Le Istituzioni/ The istitutions


18

Maurizio Martina Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Minister of the agricultural policy

Il florovivaismo rappresenta un settore strategico per il Paese non solo in termini economici e occupazionali, con circa 30mila aziende e 100mila addetti, ma anche per una lunga e importante tradizione, che trova una prima testimonianza concreta nei parchi e nei giardini di tutta Italia. Ma accanto al valore storico e culturale, va sottolineato anche il ruolo fondamentale che il florovivaismo italiano, con oltre 2000 specie appartenenti a moltissime famiglie botaniche, riveste per quanto riguarda la tutela della biodiversità, un patrimonio straordinario che dobbiamo proteggere e promuovere in tutta la sua specificità. Come Ministero vogliamo promuovere una moderna ‘cultura del verde’ in grado di preservare il territorio, il paesaggio e il suo assetto idrogeologico. Lo facciamo attraverso il Piano di settore 2014-2016, frutto di un lavoro portato avanti sinergicamente. Uno strumento utile che tiene conto anche della funzione centrale degli imprenditori agricoli. Il nostro obiettivo è fornire a tutti gli operatori strumenti validi per essere sempre più competitivi ed esprimere così tutto il potenziale di un comparto che ha una forte propensione verso i mercati internazionali. In questo contesto è fondamentale la collaborazione istituzionale che abbiamo avviato con le organizzazioni, tra le quali proprio l’ANVE, che contribuisce a tradurre in azioni concrete sul territorio quelle poste in essere dal Ministero a livello europeo. Facciamo riferimento all’approvazione in Commissione europea dei nuovi codici doganali per le piante ornamentali attraverso il supporto ENA (the European Nurserystock Association) e alla creazione del marchio ‘VivaiFiori’, per una maggiore riconoscibilità delle nostre produzioni sul mercato nazionale e internazionale per favorirne la promozione e la vendita. Un altro risultato rilevante per il quale l’ANVE ha fornito il suo contributo per la definizione dei criteri di certificazione di processo. L’Italia è tra i Paesi leader nell’Ue per la produzione florovivaistica e vanta un fatturato di oltre 2,6 miliardi. Possiamo e dobbiamo crescere ancora di più. Abbiamo tutte le carte in regola. Ma, per far sì che questo avvenga, dobbiamo proseguire il percorso intrapreso, puntando sull’aggregazione e sul gioco di squadra. Solo così possiamo essere davvero vincenti. Nursery gardening is a strategic sector for this country, not only in economic and employment terms – with about 30 thousand companies and 100 thousand employees – but also because of a long and important tradition, of which the parks and gardens throughout Italy are an early testament. Yet next to this historical and cultural value, it should be emphasized the crucial role that Italian nursery gardening, with over 2000 species in many plant families, plays with regard to defending biodiversity, an extraordinary heritage that we must protect and promote in all its distinctiveness. As a ministry, we want to promote a modern “‘green culture” that is able to preserve the land as well as the landscape and its hydrogeological structure. We are doing this through the 2014-2016 Sector Plan, the result of a job carried forward synergistically. It is a useful tool that takes into account the central role played by farmers. Our goal is to provide all farms with suitable tools for becoming ever more competitive and which express the full potential of an industry that leans strongly towards international markets. Fundamental in this context is the institutional collaboration that we have initiated with such organizations as ANVE, which helps translate those efforts carried out by the Ministry at the European level into concrete actions at a national one. We would like to make reference to the European Commission’s approval of the new customs codes for ornamental plants through the support of the European Nurserystock Association (ENA) as well as to the creation of the VivaiFiori brand, in order to increase recognition of our products in domestic and international markets by encouraging their promotion and sale. Another important result to which the ANVE contributed was in defining certification process criteria. Italy is one of the EU’s leading countries in nursery gardening. It boasts a turnover of more than €2.6 billion. We can and should grow even more. All our papers are in order. However, to make this happen, we have to build on our accomplishments, focusing on networking and teamwork. Only in this way can we be truly successful.


19

Riccardo Maria Monti Presidente ICE President of the Italian Trade Agency

Con oltre 112.000 addetti operanti sul territorio, il comparto florovivaistico nazionale incide sull’intera produzione agricola del Paese per il 5%, con un valore stimato dell’industria che si aggira attorno ai 2,5 miliardi di Euro. Il settore, non riguardando beni di prima necessità, risente della contrazione dei consumi facendo registrare un calo delle esportazioni e a questo vanno aggiunti i problemi legati ai conflitti bellici in atto proprio alle porte dell’Unione Europea. Ciononostante, il comparto ha mantenuto i livelli occupazionali e ha comunque conservato una significativa fetta del mercato internazionale, attestandosi su un valore export di oltre 500 milioni di Euro. In questo delicato contesto, l’ICE-Agenzia si impegna a rinnovare il proprio impegno per favorire la collaborazione produttiva e commerciale internazionale tra buyer e produttori delle eccellenze botaniche e florovivaistiche italiane. Del resto il nostro Paese, con oltre 2.000 specie diverse coltivate sul territorio nazionale, può certamente competere con successo sul mercato internazionale soddisfacendo ampiamente le più svariate richieste provenienti dai clienti esteri delle aree geografiche e climatiche più diverse. E’ proprio in tale ottica che si inserisce la collaborazione con ANVE, già avviata da diversi anni e che si rinnoverà anche nel 2016 per realizzare iniziative mirate particolarmente nei mercati emergenti e meno saturi. Ne è un esempio il portale PHYTOWEB che ANVE sta predisponendo e in cui saranno consultabili tutte le informazioni fitosanitarie e doganali per esportare nei paesi terzi. Uno strumento su cui anche ICE crede fortemente per l’internazionalizzazione del settore. Sono certo che la rinnovata collaborazione tra l’Agenzia e ANVE darà un ulteriore input alla proiezione sui mercati esteri di un settore che per le sue valenze di carattere economico e ambientale merita di continuare a crescere e incrementare sempre di più la propria presenza sui mercati internazionali. Introduction by President Riccardo Maria Monti - ICE Agency for the Promotion Abroad and Internationalization of Italian Companies to be included in the Yearbook ANVE With more than 112,000 employees across the country, the national horticultural sector accounts for 5% of the country’s entire agricultural production, with an estimated industry value of around €2.5 billion. Not considered one of the basic necessities, the industry has been affected by the drop in consumption, recording a decline in exports, in addition to problems related to the armed conflicts taking place right on the European Union’s doorstep. Nevertheless, the sector has maintained employment levels and has retained a significant share of the international market, reaching an export value of over €500 million. In this delicate context, the ICE-Agency is committed to renewing its commitment to foster productive partnerships and international trade between buyers and producers of Italy’s botanical and horticultural excellences. In addition, our country, with more than 2,000 different species cultivated domestically, can certainly compete successfully in the international market while fully satisfying the broad range of requests of foreign customers from the most diverse geographic and climatic areas. It is precisely in this light that the multi-year partnership with ANVE has been placed, a partnership that will also be renewed in 2016 through the implementation of initiatives aimed particularly at emerging and less saturated markets. One example of this is the PHYTOWEB portal being made available by ANVE and which contains all the plant health and customs information needed for exporting to other countries. Furthermore, ICE regards it as an important tool for internationalizing the sector. I am sure that the renewed cooperation between the Agency and ANVE will contribute to moving into the foreign markets of a sector that deserves to continue growing and expanding its presence in international markets because of its economic and environmental value.


20

Tim Edwards Presidente ENA President ENA

Non importa in quale parte del mondo lavoriamo: tutti noi vivaisti condividiamo un’ambizione comune ed affrontiamo le stesse problematiche. Ci impegniamo tutti al massimo per produrre piante di elevata qualità, in modo tale che i nostri clienti siano soddisfatti e siano pronti a corrisponderci un compenso equo. Investiamo tempo, competenze e risorse nei nostri prodotti, con la speranza che i nostri clienti riconoscano i risultati del nostro lavoro per quello che sono: le piante sono ‘prodotti’ meravigliosi, che non riesco a paragonare con nessun altro prodotto. Le piante giovano alla salute fisica e mentale delle persone che usufruiscono della loro presenza, e all’ambiente in cui sono piantate. Le piante non sono un acquisto di lusso: chi le acquista non dovrebbe essere persuaso a togliersi uno sfizio, ma a soddisfare una necessità che è fonte di benefici e di gioia, nonostante la vita dei vivaisti non sia sempre così semplice! Dobbiamo infatti misurarci con la natura – con il clima e con le malattie delle piante– e dobbiamo competere l’uno con l’altro. Ma possiamo anche imparare l’uno dall’altro, e quando collaboriamo condividiamo le stesse responsabilità: in questo modo, possiamo cercare di ridurre al minimo le minacce che incombono sul nostro lavoro. L’ENA (Associazione europea del vivaismo) è orgogliosa di annoverare l’ANVE (Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori) tra i suoi membri; ringraziamo i vostri rappresentanti per il tempo e l’impegno dedicato alla nostra Associazione, con la speranza di offrirvi in cambio lo stesso impegno e sostegno. La vita dei vivaisti non è mai la più semplice, ma quando lavoriamo insieme lavoriamo meglio. Spero pertanto che il prossimo sia un anno positivo e ricco di successi per i vivaisti dell’ANVE! No matter where in the world we work, Nurserymen share a common ambition and face common issues. We all strive to produce high quality plants that our customers will value and for which they will be prepared to pay us a fair price. We invest time, skill and resources in what we produce and we hope our customers will recognise the result for what it is: plants are wonderful ‘products’, products like no other I can think of, products that benefit the mental and physical health of the people who enjoy them and the environment in which they are planted. Plants are not a luxury purchase people should have to be persuaded to indulge in. They are a beneficial necessity and a joy, and yet Nurserymen do not have easy lives! We have to compete with nature - with the weather, with pest and disease - and we have to compete with each other. But we can also learn from each other and when we co-operate we share our burdens and can minimise the threats that oppose us. At ENA we are proud to count ANVE as one of our members. We appreciate the time and commitment your representatives show to our organisation and we hope we show you support and commitment in return. Nurserymen never have the easiest of lives, but when we work together we work better. I hope the coming year will be a good and prosperous one for ANVE Nurserymen!


21

L’Associazione Internazionale dei Produttori Vivaisti (AIPH) è lieta di accogliere ANVE come Socio effettivo per l’Italia. Il Consiglio Direttivo di AIPH ritiene che ANVE fornirà una forte e costruttiva rappresentanza per i produttori italiani all’interno dell’organizzazione. ANVE condivide gli obiettivi e le ambizioni di AIPH e intende riflettere, con le Associazioni di tutto il mondo, sui problemi del nostro settore. I produttori di piante ornamentali di tutto il pianeta si confrontano con numerose sfide consapevoli che il loro lavoro è cruciale nello sviluppo urbanistico in termini ambientali, sanitari, sociali ed economici. ANVE e AIPH credono che il paesaggismo di alta qualità sia fondamentale per il futuro del nostro mondo e insieme si impegneranno per promuovere l’importanza delle piante.

Bernard Oosterom AIPH President President AIPH

La voce di AIPH è molto forte e rappresentativa a livello globale ed è un ottimo strumento per dimostrare i benefici delle piate. Con ANVE al proprio interno avrà una voce ancora più forte.

The International Association of Horticultural Producers (AIPH) is delighted to welcome ANVE into membership. The Board of AIPH believes that ANVE will provide strong and constructive representation for Italian growers within the organisation. ANVE shares the goals and ambitions of AIPH as we bring together growers associations from around the world to share, discuss and resolve common issues facing our sector. Ornamentals growers across the planet are facing many pressures and yet we also live in a time when the green products of our industry are needed more than ever to combat the environmental, social, health and economic challenges facing the world’s cities. ANVE and AIPH believe that high quality green landscapes are critical for the future of our world and together we will strive to promote the importance of plants. AIPH is ‘the world’s champion for the power of plants’ and with ANVE on board we have an even stronger voice in this campaign.


22

Nicola Caputo Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo European Commissioner for Agriculture and Rural Development

Intendo innanzitutto ringraziare l’ANVE per l’invito a dare un mio contributo all’edizione dell’Annuario 2016. L’Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori rappresenta centinaia di piccole e grandi imprese provenienti da tutte le Regioni d’Italia, che hanno percepito l’importanza di associarsi per promuovere ed ottenere politiche di settore che siano più aderenti alle necessità di un comparto, quello florovivaistico, che vuole poter incidere, in modo sempre più determinato, su equilibri economici, commerciali, ambientali e, non ultimi, quelli legati alla bellezza ed al marketing del prodotto. In qualità di membro della commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo, sono lieto che con ANVE si sia instaurato un rapporto di reciproca fiducia ed un clima collaborativo che ci ha permesso di confrontarci su numerose questioni che interessano floricoltori e vivaisti. Penso ad esempio alle vicende legate alla Xylella fastidiosa, che hanno messo in evidenza quanto sia necessaria un’Unione Europea capace di attivarsi per la difesa ed il rilancio del comparto e quanto sia necessario rafforzare il sistema di controllo UE sulle importazioni, basandolo su un approccio preventivo piuttosto che reattivo. Ancora, l’emergenza ha portato alla luce il bisogno di potenziare gli sforzi di ricerca per identificare con certezza gli agenti patogeni che causano la malattia. Voglio cogliere questa occasione per congratularmi con ANVE perché con la sua azione ha dimostrato che è possibile unire imprese ed istituzioni, sia a livello nazionale che europeo. Ritengo che con un rapporto trasparente ed incentrato sullo scambio di informazioni precise e puntuali, il settore vivaistico possa contribuire a far si che le decisioni europee riescano a rafforzarne ulteriormente la competitività ed il riconoscimento sul piano comunitario. First and foremost, I would like to thank ANVE for the invitation to contribute to the 2016 Yearbook. The National Association of Nurserymen and Exporters represents hundreds of small and large companies from all regions of Italy, which have understood the importance of forming a consortium to promote and achieve sector policies that are more responsive to the needs of the plant nursery sector, and which want to have an ever more decisive influence in balancing economics, business, and the environment, without forgetting those issues related to beauty and product marketing. As a member of the European Parliament’s Committee on Agriculture and Rural Development, I am pleased that a relationship of mutual trust and cooperation has been established with ANVE, one which has allowed us to address a number of issues affecting growers and nurseries. One example that comes to mind is related to Xylella fastidiosa, whose presence has shown the need for a European Union that is capable of acting to defend and re-launch a sector and the need to strengthen the EU system for monitoring imports, basing it on a preventive rather than reactive approach. Again, this emergency has highlighted the need to strengthen research efforts that will clearly identify those pathogenic agents that cause disease I want to take this opportunity to congratulate ANVE because its actions have shown that it is possible to bring companies and institutions together, at both national and European levels. I think that, with a transparent and focused exchange of accurate and timely information, the nursery sector can help ensure that European decisions can further enhance the European Community’s competitiveness and recognition.


AttivitĂ / Activities


24

Marketing e Comunicazione/Communication Il Coordinamento Marketing e Comunicazione offre un servizio di divulgazione e condivisione delle attività portate avanti dall’Associazione a livello nazionale ed internazionale nonché dei servizi convenzionati, con l’obiettivo di aggiornare costantemente i Soci sulle problematiche di carattere doganale, fitosanitario, agronomico, legale, fiscale, finanziario, assicurativo così da offrire un ausilio ai molteplici aspetti che gli imprenditori vivaisti affrontano giornalmente nel proprio lavoro. Gli strumenti di comunicazione di cui dispone ANVE per perseguire questo scopo sono molteplici: • www.anve.it il portale web dell’associazione accoglie tutte le informazioni corporate su ANVE, le novità sull’associazione, sul settore florovivaistico e relativi documenti normativi.

Coordinamento Marketing e Comunicazione/ Marketing & Communications Coordinator - Fabio Fondatori e Irene Cinelli • servizio periodico di newsletter “ANVE Informa” la newsletter mensile che riassume le principali attività di ANVE. Ogni comunicazione ospita sempre notizie sull’Associazione, sul settore, sui Soci effettivi e soci sostenitori, sui servizi convenzionati, nonché articoli dai media partner AboutPlants.eu e Linea Verde. “ANVE SERVIZI” la newsletter quindicinale che approfondisce i servizi proposti dalle aziende convenzionate con ANVE, con la quale si comunicano le condizioni esclusive alle quali i soci possono accedere. Le newsletter ANVE sono inviate ad un database di oltre 2.000 contatti qualificati.


25

• canali social La presenza sul web di ANVE si completa di un profilo Facebook e di uno Twitter per promuovere l’operato dell’Associazione e dei suoi associati. • Servizio di PR e ufficio stampa verso i media di settore L’ Ufficio Stampa di ANVE ne cura la comunicazione verso i media di settore ed il mondo istituzionale nazionale e europeo, affinché l’operato dell’associazione sia veicolato in maniera coerente verso i differenti pubblici di riferimento. L’ufficio svolge un importante attività di monitoraggio dei media con l’elaborazione periodica di dossier di rassegna stampa.

• Annuario Ogni anno viene realizzato l’Annuario dell’Associazione con schede dettagliate per ogni socio, socio sostenitore e partner di servizi. Questo strumento, oltre ad essere veicolato tramite i canali web di ANVE, è stampato in 2.000 copie di cui 1.000 spedite a contatti selezionati dallo Staff di Presidenza, 300 distribuite all’estero le ulteriori distribuite in occasioni di convegni seminari e incontri. L’annuario è un importante strumento di promozione di ANVE poiché viene distribuito in occasione delle più importanti fiere di settore italiane e straniere. • convegni nazionali ANVE organizza convegni nazionali con lo scopo di approfondire tematiche rilevanti per il settore florovivaistico e di interesse diffuso per i suoi soci. Fino ad oggi ne sono stati organizzati tre, uno sulla internazionalizzazione delle imprese vivaistiche, uno sul regime fiscale per le imprese agricole e l’altro sulla diffusione e difesa delle fitopatologie. Ogni convegno ha coinvolto esponenti istituzionali, professionisti ed esperti pluridisciplinari, richiamando l’interesse di un folto pubblico. ANVE, nella ricerca continua di nuovi stimoli per migliorare la propria attività, effettua periodicamente delle analisi sul grado di soddisfazione dei propri soci. L’ultima rilevazione è stata fatta sui servizi convenzionati offerti dall’Associazione, dalla quale sono emersi dati interessanti su quelli maggiormente apprezzati e sui nuovi da attivare. Marketing and Communications Coordination offers a service for the dissemination and sharing of activities carried out by the association at national and international levels as well as special contracted services, in order to keep members constantly abreast on issues related to customs, plant health agronomy, laws, taxes, finance, and insurance as well as offering help with the many aspects that plant nursery business face daily in their work. ANVE makes many communication tools available to pursue this objective, including: -its web portal www.anve.it -periodic newsletters -social channels -PR service and press office aimed at industry media -yearbook -national conferences -analysis of member satisfaction levels


26

PHYTOWEB

Il settore del vivaismo ornamentale è composto da aziende export oriented che sviluppano nei mercati stranieri oltre il 50% del proprio fatturato. Trattandosi di materiale vivo e composto da terra di coltivazione, può essere suscettibile ad attacchi fitopatologici che rendono particolarmente difficile il commercio. Per questo, tutti i Paesi del mondo sono dotati di normative doganali e fitosanitarie che prevedono specifiche condizioni e determinate certificazioni per l’ingresso di piante vive nel proprio paese. I produttori italiani sono spesso costretti ad affidarsi alle indicazioni fornite dall’importatore senza alcuna certezza sul reale successo del superamento doganale. Di fatti, giungono spesso richieste dai vivaisti per avere informazioni sulla documentazione necessaria per esportare. ANVE vuole sopperire a questa mancanza di dati e informazioni con la creazione del portale PHYTOWEB, co-finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e ICE/Agenzia, in cui saranno presenti tutte le indicazioni amministrative, doganali e fitosanitarie da assolvere al fine di rendere le piante ornamentali facilmente esportabili. Il portale PHYTOWEB si compone di un motore di ricerca da cui selezionare le informazioni di interesse, siano esse relative al paese di destinazione o alla pianta da esportare o, ancora, ai fitopatogeni dannosi; inoltre è possibile consultare la modulistica, le autorizzazioni doganali e fitosanitarie, le specie patogene da quarantena su piante e materiali di imballaggio, il materiale vegetale autorizzato e quello vietato per l’esportazione, i riferimenti normativi. Per l’inserimento dei numerosi contenuti è stato necessario consultare i riferimenti legislativi dei paesi target in modo da rendere il servizio uno strumento attualizzato alle normative internazionali cogenti.

The PHYTOWEB portal, co-funded by Ministry of Economic Development and Italian Trade Agency offers a search engine to locate information of interest, whether related to the destination country, a plant to be exported, or even plant pests. In addition, forms, customs and plant health authorizations, quarantine pests on plants and packaging materials, plant material authorized and banned for export, the regulatory references may be consulted.


27

INFO DESK MPS ANVE si impegna ad apportare concetti di Sostenibilità nel settore florovivaistico e, per il raggiungimento dello scopo, ha sottoscritto un’importante accordo con l’ente di certificazione MPS poiché considerato parte attiva nella condivisione di politiche comuni per gli imprenditori. Le due Organizzazioni, nella convinzione che per migliorare la competitività del settore florovivaistico sia importante creare reti e collegare la filiera, condividono l’obiettivo di realizzare iniziative e politiche per sostenere l’attività florovivaistica attraverso i loro strumenti di rappresentanza a livello locale, nazionale ed europeo. Per questo MPS ha individuato in ANVE un collaboratore privilegiato e professionale riconoscendone la funzione di “INFO DESK”. ANVE può dunque fornire il proprio personale alle aziende “Partecipants” di MPS attraverso una consulenza sulle opportunità e le questioni tecniche relative ai protocolli di certificazione. ANVE potrà inoltre svolgere consulenza specifica in nome e per conto dei “Partecipants” e di quelli in fase di rinnovo della certificazione. Inoltre, per i Soci ANVE già certificati e per quelli intenzionati a farlo è previsto uno sconto del 10% sulla quota base annuale di MPS.

MPS has recognized ANVE as a preferred professional partner, acknowledging its INFO DESK function. As a result, ANVE can make its own personnel available to participating MPS businesses through consultations regarding opportunities and the technical issues relating to certification protocols. ANVE may also perform specific consultations on behalf of both participating businesses and those in the process of being re-certified.

Database schede botaniche/ Botanical description database Per consentire un maggiore utilizzo di informazioni tecniche e per facilitare la preparazione di un catalogo o per ampliarne le caratteristiche, ANVE offre la consultazione di schede botaniche ed agronomiche di circa 1500 varietà di piante ornamentali da esterno. L’accesso è possibile da pc, tablet e smartphone tramite un database online. Per ogni varietà esiste un’immagine a corredo ed alcune caratteristiche di sviluppo e coltivazione quali acqua, esposizione, luce, rusticità, resistenza alla salinità, struttura del terreno, acidità del terreno, tipologia di pianta, colore del fiore, epoca di fioritura, persistenza delle foglie, utilizzo, resistenza all’inquinamento. Inoltre il servizio prevede la scelta della lingua desiderata che attualmente prevede Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo,Olandese. Per utilizzare il database è necessario rivolgersi alla Segreteria ANVE per ricevere le credenziali di accesso al portale web.

In order to make possible the increased utilization of technical information and to facilitate or enhance catalog preparation and features, ANVE permits free access to a web portal through which the botanical and agronomic descriptions may be consulted for about 1500 varieties of ornamental plants from abroad. The service includes a choice of language that currently includes Italian, English, French, German, Spanish, and Dutch.


28

Certificazione VivaiFiori/VivaiFiori certification Anche in Italia esiste ora una certificazione per le aziende del nostro settore: VivaiFiori è una certificazione volontaria composta da un Disciplinare di qualità di processo produttivo e da un Marchio registrato che viene rilasciato alle Organizzazioni florovivaistiche di produttori e del settore e alle aziende aderenti e dichiarate conformi da un Ente terzo di certificazione. VivaiFiori è di proprietà dell’ Associazione Nazionale di tutela del marchio VivaiFiori che nasce dal Piano di settore, approvato dal Tavolo Tecnico del settore Florovivaistico coordinato dal MiPAAF e reso operativo da un’iniziativa progettuale di ISMEA ed attualmente composta dalle seguenti Organizzazioni: • • • • • • • •

Consorzio Campano del Florovivaismo SRL Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori Distretto Florovivaistico Alto Lombardo Cooperativa Floricoltori riviera dei fiori Fiori Tipici del Lago Maggiore e del Biellese SCRL Florveneto Associazione Florovivaisti del Veneto Associazione Milazzoflora Associazione Nazionale Piante e Fiori d’Italia

ANVE, in qualità di aderente all’Associazione Vivai Fiori, rilascia ai propri Soci la certificazione ed il Marchio, rendendo le aziende maggiormente competitive sui mercati nazionali, dell’Unione Europea e dei Paesi Terzi. Per gli aderenti esistono vantaggi di tipo pratico ed economico, infatti il Disciplinare è stato elaborato per renderlo paragonabile alle “performance” di altri sistemi di certificazione di processo mantenendo altresì i requisiti ad un livello accessibile da gran parte delle aziende italiane; sul lato dei costi invece, il calcolo per l’accesso e per la certificazione è stabilito sulla radice quadrata dei partecipanti di una Organizzazione florovivaistica rendendolo dunque altamente competitivo in funzione del numero degli aderenti. L’ Associazione Nazionale di tutela del marchio VivaiFiori gestisce il Marchio, sostiene e favorisce le azioni utili allo sviluppo dello stesso e si pone, tra le sue finalità statutarie, quelle di riunire, rappresentare, assistere e tutelare a livello nazionale ed internazionale gli imprenditori agricoli florovivaisti che adottano il Disciplinare e utilizzano il Marchio, assicurare i rapporti con l’Ente di certificazione, promuovere il Marchio e le aziende aderenti, assicurare ogni possibile assistenza al fine di stimolare l’adesione, fornire servizi informativi e di consulenza ai Soci sugli aspetti legati al Disciplinare e sulle opportunità derivanti.

VivaiFiori is the property of the Associazione Nazionale di Tutela del Marchio VivaiFiori. It originated from an industry plan approved by the Tavolo di Filiera Nazionale del Florovivaismo coordinated by the Ministry of Agriculture and Forestry. The Associazione Nazionale di Tutela del Marchio VivaiFiori manages the brand as well as supports and promotes actions useful to its development. Included among its statutory objectives are the union, representation, assistance and protection of national and international ornamental plant nursery farmers who adopt its specifications and use its brand; maintaining relations with the certification body; promoting the brand and member companies; ensuring all possible assistance in order to stimulate membership; and providing information and advice to members on aspects related to the specifications and the resulting opportunities.


29

Ricerca scientifica/Scientific Research “Identificazione delle tecniche colturali idonee a contrastare l’infezione da Xylella fastidiosa nelle produzioni vivaistiche ornamentali” ANVE ha in sottoscrizione una convenzione con il Consiglio di ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria – Centro di ricerca per la patologia vegetale (CREA-PAV) per lo sviluppo di un progetto di ricerca volto a identificare le migliori soluzioni per permettere la produzione florovivaistica di specie sensibili a Xylella fastidiosa anche all’interno della zona delimitata.

ANVE potrà usufruire della collaborazione dei Soci produttori ricadenti nella zona delimitata della Provincia di Lecce i quali renderanno disponibili le parcelle “campione” e quelle “testimone” per effettuare i dovuti test di produzione. Le attività da svolgere prevedono dunque l’individuazione e la scelta di specie vegetali ornamentali di elevata rilevanza commerciale e suscettibili all’infezione batterica, l’allestimento delle parcelle sperimentali con materiale vivaistico sano, l’individuazione di strumenti idonei per il trasporto delle specie oggetto di ricerca e il trasferimento dei risultati attraverso attività di comunicazione e divulgazione. L’obiettivo del progetto è di predisporre i protocolli di produzione delle specie attualmente non coltivabili nella zona delimitata e i protocolli di difesa ecosostenibile nei confronti del batterio e dell’insetto vettore. I risultati saranno pienamente utilizzabili e a titolo gratuito da qualsiasi operatore del settore. La predisposizione dei protocolli di produzione e di difesa saranno i segnali della ripresa del settore produttivo e della commercializzazione nazionale ed internazionale di piante ornamentali. I risultati di questa ricerca dovranno essere di ausilio ai produttori per il proseguimento dell’attività come precedentemente all’avvento dell’emergenza.

“Identifying suitable cultivation methods for fighting Xylella fastidiosa infections in ornamental nursery production” ANVE is going to sign an agreement with the Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria- Plant pathology research center (CREA-PAV). to develop a research project designed to identify the best solutions to allow nursery production of species susceptible to Xylella fastidiosa even within the defined zone. ANVE will avail itself of a partnership with those producer members that fall within the defined zone in Lecce Province; they will make available “test” and “control” plots to carry out appropriate production tests. Therefore, the expected actions to be performed will include identifying and selecting the most commercially important ornamental plant species susceptible to this bacterial infection, establishing experimental plots with healthy nursery plant material, identifying suitable tools for transporting the species being researched, and the communication and dissemination of the results. The project’s goal is to establish production protocols for species not currently cultivated in the defined area and environmentally sustainable protocols to defend against the vector insect. Results will be completely available and free of charge to any business in the sector. The preparation of production and defense protocols will be signs of a recovery in the production sector and of the national and international marketing of ornamental plants. The results of this research will assist producers in continuing operations as they were before to the advent of this emergency.


30

Codici doganali/Customs codes Sono entrati in vigore il 1° gennaio 2016 e resi obbligatori per tutti i florovivaisti esportatori i nuovi codici doganali del capitolo 6 “ALBERI VIVI E ALTRE PIANTE; BULBI, RADICI E SIMILI; FIORI RECISI E FOGLIAME ORNAMENTALE” della Nomenclatura Combinata. La nuova codificazione consentirà una maggiore possibilità di studio, anche a livello statistico, dei flussi commerciali relativi alle tipologie di piante individuate per ciascun codice ovvero ranuncoli, Citrus, fruttiferi, conifere e sempreverdi distiguendole inoltre tra radice nuda e contenitore/zolla. Per questi prodotti è stata anche prevista l’unità supplementare “pezzi” anziché “tonnellate”, favorendo quindi le aziende nelle valutazioni commerciali e statistiche ai fini della programmazione produttiva. La proposta per l’introduzione dei nuovi codici è stata presentata alla Commissione Europea dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali su richiesta del Tavolo di Filiera del Florovivaismo ed è stata altresì supportata dall’Associazione Europea del Vivaismo ENA su richiesta di ANVE. Tutto questo è parte integrante del REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/1754 che modifica l’Allegato I del regolamento (CEE) n 2658/87 del Consiglio relativo alla nomenclatura tariffaria e statistica e alla tariffa doganale comune (Gazzetta ufficiale dell’Unione europea 30/10/2015). Digitando il seguente link è possibile prendere visione dell’interno documento in tutte le lingue ufficiali dell’UE http://eur-lex.europa.eu/legalcontent/EN/TXT/?uri=OJ:L:2015:285:TOC (pag. 87)

Customs codes: Effective as of 1 January 2016, the new customs codes in Chapter 6, “LIVE TREES AND OTHER PLANTS; BULBS, ROOTS AND THE LIKE; CUT FLOWERS AND ORNAMENTAL FOLIAGE” of the Combined Nomenclature were made mandatory for all nursery exporters. The new code structure will allow greater opportunities, also at a statistical level, for the study of trade flows related to the plant types identified by each code, i.e., buttercups, citrus, fruit-bearing, conifers and evergreens as well as distinguishing between bare root and container/plugs/root balls. For these products, the supplementary unit of “pieces”, rather than “tons”, was prescribed, thereby assisting companies in commercial and statistical valuations for production-planning purposes. The proposal for the introduction of the new codes was submitted to the European Commission by the Ministry of Agriculture, Food, and Forestry at the request of the Nursery Gardening Production Chain Board and was also supported by the European Nursery Association (ENA) at the request of ANVE. All this is part of IMPLEMENTING REGULATION (EU) 2015/1754 that amends Annex I of Regulation (EEC) No. 2658/87 on tariff and statistical nomenclature and the Common Customs Tariff (Official Journal of the European Union 10.30.2015). By typing the following link you can view the entire document in all official EU languages http://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/ TXT/?uri=OJ:L:2015:285 : TOC (p. 87) .


31

Comitato scientifico/Advisory Committee Per affrontare le questioni agronomiche e fitopatologiche in modo approfondito e metodologico ANVE, a febbraio 2015, ha costituito il Comitato Scientifico in cui partecipano le personalità di rilievo del mondo accademico e della ricerca. In questo modo è possibile affrontare con professionalità gli aspetti legati alla produzione di piante ormanentali condividendo con il settore le opinioni e i risultati che si ottengono. In order to methodologically and comprehensively address agricultural and plant pathology issues, a Scientific Advisory Committee was established by ANVE in February 2015; the committee’s members will be major figures from the worlds of academia and research. In this way, it will be possible to deal with the professional aspects of ornamental plant production by sharing opinions and results with the sector.

Paolo Raddi Dirigente di ricerca presso il CNR e attualmente associato all’Istituto per la protezione delle piante, come esperto nel miglioramento genetico per la resistenza alle malattie di piante arboree e forestali/ Research director at the National Research Council (CNR) and currently associated with the Institute for Plant Protection as an expert in the disease-resistance breeding of woody and forest plants; Marina Barba Direttore centro di ricerca per la patologia vegetale e coordinatore del Comitato Scientifico sulla Xylella Fastidiosa, istituito dal Ministro Martina/ Director, Research Centre for Plant Pathology and coordinator of the Scientific Committee on Xylella fastidiosa established by Minister Martina; Renato Ferretti Agronomo dirigente della Provincia di Pistoia e Direttore Editoriale della rivista di settore Linea Verde/ Agronomist Manager, Province of Pistoia, and Editorial Director of the trade magazine Linea Verde;

Barbara De Lucia Dottore in ricerca nel settore agronomia e sistemi colturali erbacei ed ortofloricoli, Università di Bari/ PhD in Agronomy and herbaceous and horticultural cultivation systems, University of Bari;

Stefano Colazza professore ordinario di Entomologia Agraria, Università di Palermo/ Professor of Entomology, University of Palermo;

Francesco Ferrini Professore ordinario di Arboricoltura, Università di Firenze/ Professor of Arboriculture, University of Florence;

Vito Nicola Savino Professore onorario di Virologia Vegetale, Università di Bari/ Professor of Plant Virology, University of Bari;

Alberto Santini Primo ricercatore presso l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, CNR Roma/ Senior researcher, Institute for Sustainable Plant Protection, National Research Council (CNR) Roma


32

Premio di laurea “Stefano Capitanio”/ “Stefano Capitanio” Prize to University Graduates ANVE svolge attività di formazione e informazione rivolta ai giovani. In questo ambito, per ricordare l’opera ed il lavoro del Socio fondatore Stefano Capitanio, indice annualmente un bando di concorso rivolto a giovani laureati di tutte le Facoltà di Agraria italiane che prevede, per le migliori tesi magistrali e triennali valutate da un’apposita giuria, l’assegnazione di un premio di laurea monetario. L’assegnazione del premio prevede un importo di € 3.000,00 così ripartito: • € 1.000,00 per la miglior tesi di laurea triennale; • € 2.000,00 per la miglior tesi magistrale e/o specialistica. Le tesi di laurea riguardano gli aspetti botanici, agronomici, fitosanitari, paesaggistici, economici e legislativi connessi con la coltivazione delle piante ornamentali da esterno di tipo mediterraneo con particolare attenzione ad argomenti quali le fitopatologie, la protezione delle piante, la sostenibilità ambientale e produttiva dei processi, le nuove tendenze e la selezione varietale. I due Premi vengono sempre consegnati nel corso della Giornata Nazionale del Vivaismo Mediterraneo che si tiene a Monopoli e che coincide, nel 2016, con il giorno 4 giugno. I laureati interessati a partecipare e a conoscere i contenuti del bando possono prendere contatto con la Segreteria ANVE.

ANVE conducts training and information activities for young people. In this context, in memory of the work and actions of founding member Stefano Capitanio, the association announces its annual call for papers by young graduates of any Italian Agricultural Faculty. Prize money will be awarded to the best three-year and master theses judged by a special jury. The € 3,000 prize will be distributed as follows: • € 1,000 for the best three-year degree thesis; • € 2,000 for the best master’s thesis. The theses are to address perspectives on botany, agronomy, plant protection, landscaping, economics and legislation associated with the cultivation of Mediterranean ornamental outdoor plants, paying particular attention to such topics as plant diseases, plant protection, environmental sustainability of production processes, new trends, and variety selection. The two prizes are always presented during the National Mediterranean Plant Nursery Day held in Monopoli, to be held in 2016, on june 4th. Graduates interested in participating and in learning the specifics of the call for papers may contact the ANVE Secretariat.


Servizi/ Services


34

Studio Blitz

CATEGORIA Traduzioni e Interpretariato CONTATTI Via dello Stadio, 2/d – 51100 Pistoia Referente: Francesca Baldi Tel: +39 0573 – 33331 Fax: +39 0573 - 993037 Web: www.studioblitz.it Email: blitz@studioblitz.it

Francesca Baldi

Come nasce la vostra esperienza aziendale? Dal 1980 la mission di Studio Blitz è offrire ai propri Clienti un servizio di traduzione e interpretariato affidabile e tempestivo, garantendo professionalità ed esperienza. Il nostro Cliente può da sempre contare su attenzione, accuratezza, soluzioni in tempo reale. Quali sono i tratti salienti del servizio che offrite? Studio Blitz mette a disposizione dei propri Clienti: - Una rete di oltre 100 traduttori professionisti madrelingua - Traduzioni in oltre 50 lingue - Prodotti completi per qualità e professionalità - Soluzioni di problemi di comunicazione nei vari mercati di riferimento 35 anni di traduzioni sono una miniera di esperienza a cui il Cliente può attingere per veicolare al meglio la propria “immagine” nel mondo. A garanzia degli ottimi rapporti che riusciamo a stabilire, siamo orgogliosi di collaborare da 5,10,20 anni con centinaia di Clienti “storici”. La fidelizzazione del Cliente, ma anche del traduttore, è per noi fondamentale, in quanto significa aver creato fiducia e stima reciproca, con ritorni di qualità sui prodotti, rapidità di esecuzione e rispetto dei tempi di consegna richiesti. Come descriverebbe la vostra collaborazione con ANVE ? “No Limits to your Business” racchiude la filosofia dello Studio Blitz per rispondere a specifiche richieste di traduzioni specialistiche: un bilancio, uno statuto, una procura asseverati, un contratto, documenti doganali, normative, certificati fitosanitari, ma anche depliant, cataloghi, siti web, newsletter … I Soci ANVE, che si rivolgono allo Studio Blitz, incontrano attenzione, accuratezza, competenze linguistiche che consentono di realizzare un “prodotto” completo e rispondente ai requisiti di qualità e professionalità, come richiesti dalla Normativa Europea, cui lo Studio si è uniformato conseguendo sia la Certificazione ISO 9001:2008 che la UNI EN 15038, norma europea specifica per le Agenzie di traduzione. I soci ANVE, inoltre, potranno ricevere PREVENTIVI GRATUITI e 3 CARTELLE GRATUITE SUL PRIMO LAVORO COMMISSIONATO.


Servizi/Services

35

Since 1980 the mission of Studio Blitz has been focused on delivering fast and reliable translation and interpreting services, while guaranteeing professionalism and proven experience. All along, our Clients have been able to count on us for individualized attention, accuracy and real-time solutions. Studio Blitz provides their Clients with the following advantages: - A network of more than 100 professional, native speaking translators - Translations in over 50 languages - Complete high-quality and professional products - Effective communication solutions for the various markets of reference 35 years of experience in the translation industry are a treasure trove of insight into what our Clients need and want, to help them better convey their “image” to the world. We proudly boast 5, 10 and even 20 years of collaboration with hundreds of “Historical clients” as a guarantee of the excellent relationships we have been able to establish over time. We firmly believe in the importance of both Client and translator loyalty, as this is indicative of our ability to build trust and mutual respect, with positive effects in terms of quality, quick turnaround and on-time delivery. “No Limits to your Business” encompasses the corporate philosophy of Studio Blitz in responding to specific demands for specialist translation, for example: Financial statements, sworn proxies, contracts, documents for customs clearance, regulations, phytosanitary certificates, besides brochures, catalogues, websites, newsletters, etc. All ANVE members who decide to avail themselves of our translation services will find attentiveness, accuracy and linguistic competence - all qualities that enable us to deliver a complete product that meets with the quality and professional requirements set forth by the European Regulation. In this respect, Studio Blitz achieved certification for both ISO 9001:2008 and the specific European Standard for Translation Agencies UNI EN 15038. Furthermore, we offer ANVE members FREE ESTIMATES and 3 PAGES FREE OF CHARGE FOR THEIR FIRST TRANSLATION REQUEST.


36

A.I.B. All Insurance Broker Srl

CATEGORIA Brokeraggio assicurativo Amministratore Unico: Alessandro Meoni CONTATTI Via Niccolò Machiavelli, 19, Pistoia PT Web: www.insuranceonline.it Email: n.meoni@aibroker.it Referente: Nilton Meoni Tel: +39 0573 977188 Fax: +39 0573 23790

Come nasce la vostra esperienza aziendale? AIB All Insurance Broker Srl nasce a Pistoia nel 1996 come consulente e broker assicurativo. Grazie ad un team composto da oltre venti persone quotidianamente riesce a rispondere alle esigenze dei propri Clienti distribuiti su tutto il territorio nazionale che da sempre ci dimostrano la loro piena soddisfazione. Rivolgersi a un broker assicurativo vuol dire affidarsi a un professionista indipendente, il cui compito è mediare tra le esigenze del cliente e la varietà del mercato assicurativo: il broker per definizione non è legato a nessuna compagnia ed ha come obiettivo principale quello di reperire sul mercato la soluzione assicurativa più adeguata alle esigenze del Cliente. Quali sono i tratti salienti del servizio che offrite? Da sempre vicina alle esigenze del settore del vivaismo, AIB nel 2010 è riuscita a creare la prima polizza assicurativa multirischio agevolata a tutela dei vivai di piante ornamentali contro i danni da gelo e brina, siccità, grandine, eccesso di neve, eccesso di pioggia, alluvione, vento forte e venti sciroccali e colpo di sole. La polizza, redatta in ottemperanza alle normative vigenti, gode della contribuzione sul pagamento del premio da parte della Comunità Europea e dello Stato Italiano fino ad un massimo dell’80%. Come descriverebbe la vostra collaborazione con ANVE ? L’accordo di collaborazione stipulato con ANVE prevede la possibilità per tutti gli associati di poter accedere gratuitamente ai servizi offerti da AIB che sono riassumibili in tre macro categorie: • • •

ANALISI DEL RISCHIO e delle polizze assicurative in corso finalizzato a verificare la possibilità di migliorarne le condizioni tecniche ed economiche; POLIZZA CREDITO Mettere a confronto le condizioni proposte dai principali Assicuratori del settore al fine di individuare il prodotto più adeguato alle proprie esigenze; POLIZZA MULTIRISCHIO VIVAI E’ finalmente possibile tutelare la propria produzione dai danni da calamità naturale.


Servizi/Services

37

AIB All Insurance Broker Srl was born in Pistoia in 1996 as a consultant and insurance broker; Thanks to a team of more than twenty people every day can meet the needs of its customers spread across the country that always show us their full satisfaction. Since 1997 he earned the title of cover holders of Lloyd’s of London. Contact an insurance broker means relying on an independent professional, whose task is to mediate between the needs of the customer and the diversity of the insurance market: the broker by definition is not tied to any company and has as main objective to find on the market the insurance solution that best suits the needs of the customer. Always close to the needs of the nursery industry, AIB in 2010 has managed to create the first multi-risk insurance policy facilitated the protection of the nurseries of ornamental plants against frost damage and frost, drought, hail, excessive snow, excessive rain, flooding, high winds and sirocco winds and sunstroke. The policy, prepared in accordance with current regulations, enjoys the contribution on the payment of the premium by the European Community and the Italian State up to a maximum of 80%. The collaboration agreement with ANVE foresees the possibility of providing to all members to be able to have free access to the services offered by AIB that can be summarized into three main categories: • • •

RISK ANALYSIS and insurance policies being used to verify the possibility of improving the technical and economic conditions; CREDIT POLICY To compare the conditions proposed by the major insurers in the industry in order to identify the product that best suits your needs; BILL MULTIRISK NURSERY protect their production against damage from natural disasters;


38

MPS

CATEGORIA Servizi Bancari CONTATTI Via Dè Pecori 6/8 Firenze Web: www.mps.it Email:alberto.catelani@mpscapitalservices.it Referente:Alberto Catelani Tel: +39 055 2734352

Responsabile Area Territoriale Toscana Nord Gianfranco Cenni

Banca Monte dei Paschi di Siena, al fine di fronteggiare l’inequivocabile protrarsi degli effetti della crisi e a conferma del proprio impegno a sostegno del settore, ha definito dei prodotti specifici indirizzati ai singoli ambiti produttivi e colturali, mettendo a disposizione delle imprese l’esperienza professionale del “Referente Agroalimentare di Area” offrendo così un canale privilegiato per l’accesso ai servizi della Banca. Banca Monte dei Paschi di Siena e Anve (Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori), hanno prolungato fino a tutto il 2016, l’accordo sottoscritto nell’ottobre del 2014, a supporto delle imprese associate per agevolare l’accesso al credito e sostenerle nella difficile congiuntura economica in corso. La convenzione, nata dalla sinergia delle politiche dell’Associazione e della Banca, con validità nazionale per l’intera rete di sportelli, consente l’accesso ai vivaisti associati e a tutte le forme di finanziamento specifico destinate a supporto della loro attività, sia nella fase di realizzazione di nuovi investimenti, sia nella gestione delle ordinarie necessità produttive. Da evidenziare la stretta collaborazione della Banca con ISMEA per agevolare l’accesso al credito promuovendo la garanzia diretta rilasciata da SGFA (Società di Gestione Fondi per l’Agroalimentare). La convenzione sottoscritta dalla Banca Monte dei Paschi e ANVE, in particolare prevede: un finanziamento a 12 mesi per sostenere le spese di produzione (anticipazione spese di produzione); finanziamento a medio termine per le spese di accrescimento della piante, in modo da raggiungere la dimensione necessaria alla commercializzazione del prodotto (stoccaggio del magazzino), prestito agrario a medio termine per l’acquisto di attrezzatura per il vivaio e infine mutuo tradizione Agricoltura destinato agli investimenti aziendali per migliorare la struttura produttiva dell’impresa. La Banca inoltre, al fine di favorire gli investimenti del settore legati all’approvazione del Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020, ha predisposto degli specifici finanziamenti dedicati all’anticipo dei contributi in c/capitale e alla copertura finanziaria degli investimenti previsti nel Piano di Sviluppo. Al momento le Regioni che hanno approvato il Piano sono la Regione Toscana, la Regione Marche, La Regione Emilia Romagna, la Regione Veneto e la Provincia Autonoma di Bolzano. La Banca, metterà altresì a disposizione degli Associati anche polizze e condizioni di conto dedicate. L’offerta di forme di finanziamento viene integrata anche da un’assistenza di natura consulenziale diretta a collaborare con le aziende interessate nello sviluppo della propria attività sui mercati esteri, grazie alla rete di sedi di rappresentanza di cui la Banca dispone.


Servizi/Services

The agreement signed by Banca Monte dei Paschi and ANVE provides 12 months of funding to meet production costs (anticipated production expenses); medium-term financing for plant growth cost, in order for the product to reach a marketable size (warehouse storage), a medium-term agricultural loan for nursery equipment purchases, and finally an agriculture mortgage for business investments to improve the enterprise’s production structure.

39


40

Banca Popolare di Vicenza

CATEGORIA Servizi Bancari CONTATTI Via Btg.Framarin, 18 36100 Vicenza Web: www.popolarevicenza.it Email:emanuele.fontana@popvi.it Referente:Emanuele Fontana Tel: +39 0444 339218 Fax: +39 0444 539229

Silvio Bagni - Direzione Regionale, Marco Cappellini- Presidente ANVE, Emanuele Fontana - Direzione Corporate Agricoltura

Fondata nel 1866, dalla provincia di Vicenza la rete degli sportelli si è man mano estesa all’intero Nord Est e quindi al Nord Italia, con l’apertura di nuove Filiali, l’acquisizione di alcune banche popolari e la partecipazioni di maggioranza di altre. Tali realtà hanno dato vita al Gruppo Banca Popolare di Vicenza, che in seguito si è dato un nuovo assetto organizzativo, proseguendo il progetto di espansione territoriale e ampliando la sua offerta di servizi. La spiccata propensione all’internazionalizzazione delle imprese italiane, in particolare delle piccole medie imprese, ha portato Banca Popolare di Vicenza a dedicare grande attenzione alle attività bancarie all’estero e a sviluppare una presenza significativa nelle regioni con più alto tasso di sviluppo. La presenza all’estero del Gruppo Banca Popolare di Vicenza è garantita da sei Uffici di Rappresentanza e due società di diritto irlandese con base a Dublino. Inoltre, nei Paesi dove il Gruppo Banca Popolare di Vicenza non ha presenza diretta, sono stati siglati Accordi di Cooperazione con le principali banche estere per un totale di 71 accordi firmati con istituti stranieri ubicati in 47 diversi Paesi. ANVE e il Gruppo Banca Popolare di Vicenza hanno sottoscritto un’ accordo per l’erogazione di prodotti creditizi dedicati alle imprese vivaistiche italiane. In particolare sono previsti: • finanziamenti chirografari per il sostegno di piccole spese relative alla conduzione aziendale con rientro a breve termine; • finanziamenti per il supporto del fabbisogno finanziario connesso alla durata del ciclo di produzione e di commercializzazione; • finanziamenti per investimenti strumentali, quali acquisti di attrezzature e impianti, miglioramenti fondiari e ristrutturazioni di immobili connessi all’attività vivaistica; • finanziamenti volti a supportare gli investimenti per l’impianto e/ristrutturazione delle colture; • finanziamenti per l’acquisto di terreni, per le spese relative ai controlli qualitativi, per gli investimenti di riassetto idrogeologico. Established by the province of Vicenza in 1866, our business network gradually has extended throughout the north-east and then to northern Italy, with the opening of new branches and the acquisition of some cooperative banks and of majority interests in others. ANVE and the Gruppo Banca Popolare di Vicenza have signed an agreement to provide credit products aimed at Italian plant nursery businesses that provide specifically for: • unsecured financing to assist with the small expenses related to business management with a short-term return; • funding to support the financial requirements related to the length of the production and marketing cycle; • financing for such practical investments as equipment and systems purchases, land improvements, and renovations to properties associated with the nursery’s business; • funding to support agricultural-system and/or crop-restructuring investments; • funding for land purchases, expenses related to quality control, and investments in hydrogeological reorganization.


Servizi/Services

41

Unicredit

CATEGORIA Servizi Bancari CONTATTI Mauro Bambagioni - Specialista Agrario Sede: Via F.Baracca5 - 06128 Perugia (PG) Web: www.unicredit.eu Email: mauro.bambagioni@unicredit.eu Tel:+39 075 9081260 Pistoia Centro Corporate Prato Pistoia Tel: +39 0573 1946185 E-mail: RCCO12955-Italia@unicredit.eu Pistoia Centro Small Business Tel: +39 0573 1946084 E-mail: AG00545-Italia@unicredit.eu

Le origini del gruppo risalgono alla costituzione di Rolo Banca nel 1473, oltre cinque secoli fa, quando fu creato l’istituto pubblico di prestito su pegno Monte di Pietà di Bologna. In tempi più recenti, UniCredit è il risultato della fusione di nove fra le principali banche italiane, e delle successive aggregazioni con il gruppo tedesco HVB e l’italiano Capitalia. Ad oggi possiamo contare sulla nostra reputazione in quatno ,nel settore bancario, è divenuta più importante che mai. La crisi finanziaria, difatti, ha acceso i riflettori sulla questione della fiducia, un concetto strettamente legato alla reputazione. Un’accorta valutazione della reputazione effettuata mediante intense attività di ascolto degli stakeholder è parte integrante del nostro modo di lavorare. Essa ci consente diimpegnarci concretamente nei confronti degli stakeholder e di comprendere meglio le loro aspettative. Per costruire una solida reputazione ed essere un’impresa sostenibile è necessario effettuare un cospicuo investimento organizzativo. Siamo la somma di culture ed esperienze diverse, patrimonio delle banche e delle società confluite nel tempo nel nostro gruppo. La diversità è un punto di forza di UniCredit, impegnato a dare vita a una cultura aziendale fondata su un sistema di Valori forte e condiviso attraverso il quale affermare la propria identità. Nel nostro agire quotidiano ci ispiriamo alla nostra Carta di Integrità, forza motrice che ci consente di agire da imprenditori continuando a operare per la creazione di valore nel rispetto dei nostri stakeholder.

L’accordo tra ANVE e UNICREDIT è rivolto attualmente aziende vivaistiche di Toscana, Umbria, Marche e Emilia Romagna che possono accedere alle particolari condizioni finanziarie riservate proprio a questo settore. Siamo consapevoli e convinti che questo accordo dovrà essere ampliato a livello nazionale per dare un’ulteriore ausilio alle tante aziende italiane. Crediamo che questo porterà numerosi vantaggi per il rilancio degli investimenti ed una rinnovata fiducia nel mondo dell’imprenditoria vivaistica.

In order to build a solid reputation and become an effective business, it takes considerable organizational investment. We are the sum of diverse cultures and experiences, the legacy of the banks and companies that have merged into our group over time. The agreement between ANVE and UNICREDIT is currently aimed at nurseries form Tuscany, Umbria, Marche and Emilia Romagna that can comply with the particular financial conditions intended specifically for this sector. We recognize and are convinced that this agreement must be expanded nationwide so as to give further assistance to many Italian companies. We believe this agreement introduces many advantages that will stimulate investment and renewed confidence in the plant-nursery business realm.


42

BPER Banca

CATEGORIA Servizi bancari CONTATTI Paolo Gallerani Via S.Carlo 8/20 - cap 41121 - Modena www.bper.it paolo.gallerani@bper.it Tel: +39 051 2756564 Fax: +39 051 2756587

Banca popolare dell’ Emilia Romagna

Banca popolare dell’Emilia Romagna è stata fondata nel 1867 con il nome di Banca Popolare di Modena. Dal 1973 la Banca ha avviato un percorso di crescita con l’aggregazione di numerosi istituti di credito del territorio emiliano-romagnolo, fino ad assumere una dimensione rilevante nella regione. Nel 1992 ha assunto la denominazione di Banca popolare dell’Emilia Romagna e ha avuto inizio il Gruppo BPER. Nel 1994 prende avvio un’espansione che porta BPER ad affermarsi come player sul mercato nazionale, attraverso l’acquisizione di varie banche locali; esse vengono gestite valorizzando le sinergie derivanti dall’appartenenza ad un Gruppo di ampia dimensione ed assicurando un contemporaneo forte radicamento con il territorio servito. Bper Banca, grazie all’accordo sottoscritto con Anve, riserva alle aziende vivaistiche associate condizioni particolari per finanziamenti destinati a sostenere investimenti , la gestione ordinaria dell’azienda e per la concessione di liquidità. Il Gruppo BPER opera attualmente attraverso quattro banche a carattere territoriale (regionale ed interregionale), le cui filiali sono presenti in 18 regioni d’Italia, con un network di quasi 1.300 sportelli. Esso esercita attività di raccolta del risparmio e di erogazione del credito nelle sue varie forme, garantendo così risposta e sostegno alla domanda di clientela privata e PMI. Sesto gruppo bancario in Italia per numero di sportelli, il Gruppo BPER è attivo in tutti i principali segmenti di mercato, attraverso società partecipate o joint venture: nel Corporate & Investment Banking, nel Wealth Management & Insurance, nel Leasing, nel Factoring e nel Credito al Consumo. Il Gruppo offre, inoltre, assistenza ai propri clienti sui mercati esteri.

Banca popolare dell’Emilia Romagna was founded in 1867. In 1973, BPER began a process of growth by merging numerous banks in the EmiliaRomagna area, until it achieved a significant size in the region. In 1992, it changed its name to Banca popolare dell’Emilia Romagna and the BPER Group was created. In 1994, the growth process continued through the acquisition of various local banks and BPER became a national player; these banks are managed with a view to enhancing the synergies made possible by belonging to a large group, while at the same time ensuring strong roots in the areas served. The BPER Group actually operates through 4 territorial banks (i.e. regional and interregional) that cover 18 Italian regions, with a network of almost 1,300 branches. Its main business is taking deposits and granting various types of loans to customers, in this way providing support to private customers and SMEs to meet their needs. BPER is the sixth largest banking group in Italy in terms of the number of branches. In addition to its commercial banking business, the Group operates in all the main market segments through affiliates or joint ventures: Corporate & Investment Banking, Wealth Management & Insurance, Leasing, Factoring and Consumer Credit. It provides assistance to its customers on foreign markets


Servizi/Services

43

Giachetti Marchionni & Partners

Avvocato - Socio Lorenzo Marchionni CATEGORIA Assistenza Legale e Fiscale CONTATTI Giachetti Marchionni & Partners 50122 Firenze – Via Por Santa Maria , 8 www.fgmlex.it segreteria@fgmlex.it Tel: +39 055 284647 Fax: +39 055 2675343

Dottore Commercialista - Socio Dott.ssa Antonella Giachetti

Lo Studio Giachetti Marchionni & Partners è in grado di assicurare assistenza continuativa a privati ed imprese, fornendo la propria assistenza in questioni giuridiche, fiscali, societarie e di bilancio. Per le società, tale attività è studiata in ragione della dimensione e del livello di competenze interne alle medesime ed in collaborazione con eventuali professionisti che già le assistono. L’esperienza dimostra, infatti, che realtà strutturate richiedono attività di consulenza fondata su pareri in risposta a quesiti specifici. Quelle di minori dimensioni necessitano invece di assistenza anche meno specifica, ma più frequente ed operativa. Lo Studio, confrontandosi con il cliente, è in grado di proporre la migliore relazione professionale possibile, adattandola, anche in tempo reale, al mutare delle esigenze e delle peculiarità di ciascuno. L’assistenza continuativa prevede un professionista dedicato, al quale si affiancano altri professionisti dello Studio in caso di competenze specifiche con la possibilità di incontri e riunioni sia in Studio che presso la sede della società, in funzione delle esigenze. Lo Studio predispone frequenti circolari che contengono novità e approfondimenti e, periodicamente, organizza convegni dedicati ai clienti, durante i quali sono affrontate tematiche di interesse comune e attuale.

Giachetti Marchionni & Partners can provide ongoing advice to individuals and corporate clients, assisting with legal, fiscal, corporate and financial affairs. The services we provide to our corporate clients are tailored to suit the size and in-house expertise of each company, and we collaborate with other advisers they may already use. Experience has shown that complex organisations require consultancy services based on opinions that respond to specific queries. Smaller companies, on the other hand, require advice that is less specific, but more frequent and more linked to operational matters. By talking to each client, the firm can propose the best type of professional relationship, adapting its services immediately to reflect the requirements and characteristics of each case. In an ongoing advisory relationship, a dedicated advisor will be assigned to each client, but additional support will be available from other lawyers from the firm where required. Meetings can be arranged either at our offices or on the client’s premises, as necessary. Our firm publishes regular newsletters containing news, analysis and insight. From time to time we also organise conventions for clients, dealing with general-interest topics and current affairs.


44

Pc System

CATEGORIA Soluzioni software, servizi di infrastruttura, sistemi informatici e consulenza. CONTATTI Via M. Polo, 72 - 56031 Bientina (PI) Referente: Fabio Minisci Tel: +39 0587 75501 Fax: +39 0587 755190 Web: www.pcsystem.it Email: segreteria@pcsystem.it

Flavio Casini

Come nasce la vostra esperienza aziendale? PC System è partner da oltre 35 anni di aziende, liberi professionisti e di PA locali nella gestione delle esigenze informatiche e di innovazione. L’azienda vanta un team multidisciplinare di oltre70 professionisti specializzati. PC System è interlocutore unico per l’innovazione tecnologica, una squadra che colleziona i migliori innovatori e specialisti di settore. Grande valore hanno le partnership, come quelle pluriennali con Zucchetti, Dell, Microsoft, Cisco, Citrix, Vmware La soddisfazione e la fedeltà dei clienti, il riconoscimento dei partner più prestigiosi e l’orgoglio di aver contribuito a sostenere le aziende toscane nella lotta quotidiana con i mercati e le dinamiche di evoluzione del business, della comunicazione e della tecnologia. Un ampliamento degli orizzonti che ci ha portato dall’essere una piccola realtà in un mercato nascente alla statura attuale, quella di un’azienda solida che guarda al futuro con assoluta fiducia. Questi sono i nostri risultati. Quali sono i tratti salienti del servizio che offrite? Offriamo ciò che ci contraddistingue, vale a dire un servizio di gestione proattiva IT: - gestione, monitoraggio e manutenzione in remoto del sistema informatico aziendale; - servizi di sicurezza gestita attraverso le più avanzate tecnologie presenti sul mercato; - soluzioni di backup per salvaguardare e proteggere il lavoro delle aziende; - progettazione data center adeguati alle nuove esigenze; - servizi cloud totalmente personalizzati; - email con archiviazione e sistemi di collaboration Il tutto in un’ottica di: - trasparenza contrattuale, con accordi chiari e costi ridotti; - aggiornamenti automatici, per garantire il massimo in termini di sicurezza e compatibilità di qualsiasi strumento; - velocità ed efficienza, per consentire a ciascuna azienda di bypassare le procedure di risoluzione dei problemi tecnologici, totalmente a carico di PC System; - possibilità di avviare accordi di gestione integrata secondo la logica “a pacchetto”, per le questioni della sicurezza, backup dei dati e assistenza hardware.


Servizi/Services

45

Come descriverebbe la vostra collaborazione con ANVE ? Grazie alla collaborazione con ANVE garantiamo check-up gratuiti dell’infrastruttura informatica per individuare punti di forza, aree di debolezza e pianificare interventi di sviluppo. I nostri servizi possono ampliarsi a tutti i settori di competenza con progetti specifici calibrati su qualsiasi esigenza.

PC System is the only interlocutor for technological innovation, a team that boasts the best innovators and specialists of the sector. Great value have the multiyear partnerships such as those with Zucchetti, PA Digitale, Cisco, IBM, Citrix, Zucchetti, Dell, Microsoft, Cisco, Citrix and Vmware. Thanks to the collaboration with ANVE, we guarantee free check-ups of the information-technology infrastructure, in order to identify strengths, weakness areas, and plan development interventions. Our services can be extended to all the sectors of competence with specific projects calibrated on any need.


46

UHY Bompani Srl

CATEGORIA Revisione contabile, assistenza contabile e all’internazionalizazione CONTATTI Sede di Roma Via Birmania n 81 00144 Roma (RM) Referente: Andrea D’Amico Tel.: +39 06 5917469 Cell.: +39 347 6064018 Fax: +39 06 5913582 Email: a.damico@uhy-it.com Web: www.uhy-it.com

Andrea D’Amico

UHY Bompani coniuga una visione multidisciplinare della consulenza offerta alle imprese. In particolare, le nostre principali attività sono: • Revisione di bilancio e organizzazione contabile; • Revisione legale e volontaria di bilanci di esercizio e consolidati e assistenza alla soluzione di problematiche di natura contabile; • Attività di certificazione e assistenza nella preparazione dei rendiconti di spesa presentati dai beneficiari a fronte dei contributi pubblici ricevuti da finanziatori nazionali ed internazionali; • Consulenza per cessioni e acquisizioni di società italiane ed estere, per costituzione di società all’estero, Due Diligence, restructuring, M&A; • Vasta gamma di soluzioni per migliorare i sistemi di controllo interno e sviluppare le competenze di gestione del rischio; • Supporto al disegno delle procedure previste dal D.Lgs. 231/2001.

Vocazione Internazionale UHY Bompani è membro indipendente del network UHY International. Con un organico complessivo di 7.660 professionisti, vengono resi servizi internazionali in più di 90 Paesi. Le piccole e medie imprese italiane attive sotto il profilo dell’internazionalizzazione sono quelle che meglio hanno reagito alle difficoltà dell’economia globale, con performance economiche sopra la media delle aziende di settore. Queste realtà sono quindi un modello cui ispirarsi. Noi ci proponiamo come partner per lavorare insieme alle aziende affinché implementino e ottimizzino comportamenti strategici, contabili ed organizzativi a supporto di un’efficace processo di internazionalizzazione.


Servizi/Services

47

UHY Bompani offers a multidisciplinary vision of business consultancy. UHY Bompani is an independent member of the UHY International network. With a total staff of 7,660 professionals, it provides services internationally in more than 90 countries. We work together in partnership with companies to implement and optimize strategic, accounting and organizational activities in support of an effective process of internationalization.

the right firm, the right size, the right choice


48 48

Pacini Editore Industrie grafiche

Pacini Editore CATEGORIA Editoria e Industrie grafiche. CONTATTI Via A. della Gherardesca, 56121 PISA Referente: Marco Marconi Tel: +39 050 313011 cell: +39 335 6042998 Fax: +39 050 3130300 Web: www.pacinieditore.it Email: info@pacinieditore.it

Patrizia Pacini

Quando e come nasce Pacini Editore? Pacini Editore Industrie grafiche nasce nel 1872 a Pisa fondata dal Cavalier Mariotti il quale, non avendo figli, lasciò l’attività al nipote Emilio Pacini; io e mia sorella Francesca rappresentiamo la quinta generazione. L’attività di editoria e stampa per Pacini Editore è da sempre legata al mondo universitario scientifico e umanistico tanto che inizialmente la casa editrice si trovava in Piazza dei Cavalieri, sede della rinomata Scuola Normale Superiore. Quali sono i principali settori di Pacini Editore? Storia, Arte, Ambiente e Medicina rappresentano i nostri punti di forza; da segnalare anche la collana Uomonatura e i periodici dedicati alle eccellenze del territorio italiano. Quale filosofia di lavoro, quale la visione strategica che hanno reso la sua Azienda leader in tali settori? Innovare nella tradizione: Pacini Editore è una società editoriale e Industria grafica che da anni investe in formazione e in nuove tecnologie; la nostra mission è offrire ai lettori un’alta qualità di contenuti e molteplici strumenti di comunicazione e informazione. Da qui il nostro impegno costante nello sviluppo, per rispondere alle esigenze dei mercati di riferimento in continua trasformazione. Pacini Editore gestisce, attraverso il proprio personale e le proprie strutture, tutto il ciclo di produzione dalla progettazione fino alla stampa e distribuzione in tutto il mondo. Casa editrice e Industria grafica non è una soluzione insolita? Le più antiche case editrici di qualità come Rizzoli ad esempio nascono come “officine grafiche” coniugando attività di stampa ed editoria; anche oggi questo permette di mantenere elevati standard di qualità. Pacini Industrie grafiche vanta macchine da stampa di ultima generazione al fine di garantire elevati standard di qualità a prezzi competitivi e per rispondere alle esigenze delle aziende quali quelle associate al gruppo Anve. Come si sta evolvendo il prodotto editoriale (web, digitale, social media...)? Anche se è divenuta una risposta classica, riteniamo che la qualità dei contenuti sia fondamentale per il consolidamento e l’evoluzione dell’editoria in generale. Detto questo sta alla capacità degli editori studiare le formule migliori, produrre contenuti di valore, divulgarli nel modo più opportuno, soddisfare utenti sempre più sofisticati ed esigenti. Le nuove tecnologie rappresentano una grossa opportunità che amplifica le armi utilizzabili dall’editore per distinguersi ed affermarsi.


Servizi/Services

49 49

Come descriverebbe la vostra collaborazione con ANVE ? Pacini Editore è stata la prima azienda grafico-editoriale in Italia ad essere certificata ISO9001 ed ha ottenuto, ormai da anni, la certificazione FSC: per noi il rispetto dell’ambiente e della natura è fondamentale; la collaborazione con ANVE è particolarmente importante e in linea con la nostra politica per fare emergere anche all’estero le reali eccellenze dell’Italia; tra queste ANVE e tutto il settore vivaistico rivestono un ruolo certamente rilevante.

The story behind Pacini Editore Pacini Editore Industrie Grafiche was founded in 1872 in Pisa. The founder, the Cavalier Mariotti, had no children, so he left the business to his nephew Emilio Pacini; my sister Francesca and I represent the fifth generation. Pacini Editore has always been connected to the local University, especially as far as the scientific and humanistic fields are concerned. In fact, the first headquarters of our publishing company were located in Piazza dei Cavalieri, close to the famous Scuola Normale Superiore. Which are the company’s main areas of interest? History, art, environment and health are our main fields; noteworthy are - in particular - the series UomoNatura and the several magazines dedicated to the excellence of the Italian territory. Which strategic vision made your company a leader in these fields? Innovation based on tradition: Pacini Editore is a publishing company and printing industry that has always invested in training and new technologies; our mission is to offer a higher quality of content and a variety of communication tools. Hence, our commitment to meet the needs of our target markets which are in continuos development. Since its early days, Pacini manages the whole cycle of productions by the help of its qualified staff who control the product from the project all the way to the printing, packaging and worldwide distribution. Pacini is not just a Publisher, but also a printing industry: isn’t that an unusual solution? Oldest Publishers, like Rizzoli, were originally born as printing companies and used to combine printing activities to publishing; even today, our printing industry, thanks to last generation printing machineries, is able to ensure highest quality standards at most competitive prices, thus responding to the needs of companies such as those which participate in ANVE. How would you describe your collaboration with ANVE? Pacini Editore was the first publisher and printing company in Italy to be certified with ISO-9001 and also obtained the FSC certification a few years ago: Pacini considers environment and nature essential; that’s why cooperation with ANVE is particularly important and in line with our policy of bringing out the real excellences of Italy abroad, including ANVE and its member companies.


50

Etexia s.r.l

CATEGORIA Efficientamento Energetico delle aziende CONTATTI Via Enrico dal Pozzo, 111 – 06126 Perugia – ITALY Sedi Operative: Perugia: Via Alessandro Manzoni, 84 – 06135 – ITALY Roma: Via Adige, 8 – 00198 – ITALY Web: www.etexia.it Email: etexia@etexia.com biomasse@etexia.com agroenergie@etexia.com Referente: Luca Rossi Tel: +39 075 9665394 Fax: +39 075 9665395 Amministratore Unico Luca Rossi

Breve storia dell’azienda La storia di Etexia è recente, ma densa di contenuti. Nasce nel 2009 con l’obiettivo di creare una sinergia di competenze professionali nel settore Energetico e in quello delle Telecomunicazioni. L’esperienza maturata sul campo e la visione globale del nostro gruppo di specialisti, ci ha resi una realtà agile ed efficiente, in grado di raggiungere notevoli risultati riscontrabili nelle numerose attività svolte su tutto il territorio nazionale. Etexia offre consulenza ingegneristica specializzata nel campo Energie Rinnovabili e in quello delle Telecomunicazioni. Le nostre attività si concentrano sulla progettazione di impianti tecnologici civili ed industriali e sullo sviluppo di soluzioni volte all’efficientamento e alla produzione energetica attraverso fonti alternative e rinnovabili. Le elevate professionalità tecniche interne e la collaborazione con partnership esterne qualificate, ci consentono di proporre soluzioni “chiavi in mano” competitive ed altamente innovative. Etexia è una Società di Servizi Energetici accreditata presso il GSE, in quanto tale è abilitata a presentare le richieste di ottenimento dei TEE (Titoli di Efficienza Energetica - Certificati Bianchi), in seguito all’esecuzione di interventi di efficienza energetica, e alla conseguente vendita sul mercato degli stessi per conto delle aziende beneficiarie. Ad oggi la nostra consulenza ha permesso di realizzare impianti ad energia rinnovabile per una potenza pari a 60 MW, necessari al soddisfacimento delle esigenze energetiche di circa 15.000 famiglie. I nostri principali risultati hanno riguardato la progettazione e permitting di impianti fotovoltaici per una potenza complessiva di 30 MWp in varie regioni d’Italia; la consulenza per l’individuazione della miglior tecnologia di Risparmio Energetico per l’illuminazione esterna per Poste Italiane; l’audit energetico su vari edifici presso l’università di Roma 3; l’analisi di efficienza energetica per strutture alberghiere ad agriturismi principalmente riguardanti l’utilizzo di caldaie a biomassa legnosa in sostituzione di GPL, Gasolio, BTZ e l’installazione di pompe di calore per il riscaldamento ed il raffrescamento. Etexia ha stabilito un accordo con ANVE che prevede la fornitura di servizi ingegneristici specializzati e soluzioni tecniche nel campo delle energie rinnovabili orientate all’efficienza, all’autonomia energetica e alla valorizzazione delle risorse aziendali, improntati a criteri di sostenibilità economica e ambientale. I soci ANVE grazie alla partnership con ETEXIA potranno ricevere, gratuitamente, una valutazione energetica della propria azienda e l’analisi degli interventi di miglioramento possibili, anche in relazione agli incentivi statali, unitamente ad una valutazione della redditività del loro investimento.


Servizi/Services

51

Il nostro servizio di Energy Management ha l’obiettivo di accompagnare l’utente in tutte le fasi necessarie al raggiungimento dell’obiettivo di Efficientare il consumo energetico. Il Protocollo di Energy Management organizzato da Etexia prevede, infatti, un’azione coordinata secondo i seguenti punti: Fase 1) Informazione dell’Utilizzatore di Energia (Utente): CheckUp Energetico Il primo step consiste nel mettere il cliente a conoscenza degli interventi volti ad efficientare l’impiantistica di sua proprietà In questa prima fase Etexia mette a disposizione del cliente, gratuitamente per i soci ANVE, il proprio Know How e la propria esperienza nell’ambito ingegneristico con l’obiettivo di porre alla sua attenzione le inefficienze dell’impianto in suo possesso e gli interventi necessari finalizzati a renderlo efficiente eliminando tutti i fattori di spreco eventualmente presenti. L’attività si sviluppa nelle seguenti fasi: 1) Intervista del cliente per capire se vi siano già delle necessità specifiche dovute da inefficienze particolari 2) Rilievo dello stato degli impianti sia lato distribuzione che lato centrale termica 3) Acquisizione delle bollette energetiche (Luce e Gas) Al termine di uno studio preliminare sarà sviluppata una proposta formata dai seguenti documenti: • Relazione tecnica di progetto: E’ il documento attraverso il quale sarà descritto ogni singolo intervento proposto, il relativo costo dell’investimento, i possibili incentivi che lo Stato mette a disposizione e uno schema finanziario di business plan con l’indicazione del PayBack e del flusso di cassa; • Allegato Tecnico: E’ il documento in cui verranno riportati tutti i data sheet dei prodotti proposti ed un computo metrico di dettaglio delle singole attività. Fase 2) Esecuzione: Pianificazione degli interventi individuati e realizzazione degli stessi. Nel caso in cui il cliente scegliesse di procedere con l’esecuzione delle attività Etexia, quale General Contractor, si impegnerà ad eseguire l’opera nei tempi e nei modi che verranno concordati con il cliente stesso. Essa sarà quindi responsabile sia della fase progettuale, che di quella autorizzativa presso gli enti competenti, che della successiva realizzazione (tramite l’utilizzo di partner opportunamente scelti e qualificati). Fase 3) Monitoraggio e Certificazione: Realizzazione di una procedura che possa portare il cliente alla certificazione dei risparmi conseguiti e, tramite un monitoraggio dei consumi, all’acquisizione della ISO 50001. L’obiettivo ultimo del protocollo di Energy Management è quello di accompagnare il cliente verso la realizzazione di una procedura di uso e gestione delle risorse energetiche in base alle necessità effettive del processo produttivo. Questa fase segue le indicazioni della norma ISO 50001 protocollo studiato per la certificazione dell’uso finale dell’energia.

Etexia offre consulenza ingegneristica specializzata nel campo Energie Rinnovabili e in quello delle Telecomunicazioni. Inoltre è una Società di Servizi Energetici accreditata presso il GSE; in quanto tale è abilitata a presentare le richieste di ottenimento dei TEE (Titoli di Efficienza Energetica - Certificati Bianchi), in seguito all’esecuzione di interventi di efficienza energetica, e alla conseguente vendita sul mercato degli stessi per conto delle aziende beneficiarie Il nostro servizio di Energy Management ha l’obiettivo di accompagnare l’utente in tutte le fasi necessarie al raggiungimento dell’obiettivo di Efficientare il consumo energetico. Il Protocollo di Energy Management organizzato da Etexia prevede, infatti, un’azione coordinata secondo i seguenti punti: • CheckUp Energetico • Pianificazione degli interventi individuati e realizzazione degli stessi • Realizzazione di una procedura che possa portare il cliente alla certificazione dei risparmi conseguiti e, tramite un monitoraggio dei consumi, all’acquisizione della ISO 50001 I soci ANVE grazie alla partnership con ETEXIA potranno ricevere, gratuitamente, una valutazione energetica della propria azienda e l’analisi degli interventi di miglioramento possibili, anche in relazione agli incentivi statali, unitamente ad una valutazione della redditività del loro investimento.


52

Media Partners/Media Partners

Linea Verde Lineaverde da 40 anni è il periodico mensile leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico. Tratta argomenti quali: tecniche di coltivazione, divulgazione di dati tecnici e statistici, fitopatologia, architettura del paesaggio, ecologia, utilizzo del verde nelle aree pubbliche, gestione aziendale, notizie su avvenimenti e fiere del settore florovivaistico, prodotti e novità. Grazie all’accordo di Media Partner con ANVE, Linea Verde darà voce alle richieste e alle problematiche avanzate dagli operatori di settore, con puntuali approfondimenti di carattere normativo, doganale e fitosanitario. Tutti i soci ANVE possono usufruire di particolari condizioni redazionali per la promozione della propria azienda e di vantaggiose forme di abbonamento. Lineaverde is the leading magazine between nursery and public parks publications. Lineaverde covers topics such as: cultivation techniques, technical and statistical data, plant pathology, landscape architecture, ecology, use of green public areas, business management, events and fairs in the horticultural industry, products and news. Thanks to the agreement of Media Partners with ANVE, LineaVerde will give voice to the demands and issues advanced by the operators of the industry, with specific insights about legislation, customs and plants’ health. All ANVE’s members can have special editorial conditions for the promotion of their companies and advantageous forms of subscription.

About Plants About Plants è il web magazine dedicato alle tematiche riguardanti il vivaismo e il complesso mondo delle piante. Tra Paesaggio, Coltivazione, Fitopatologia, Ricerca, Normative e Botanica, l’utente può trovare informazioni aggiornate, news, eventi e tutti i pareri di esperti del settore vivaistico. Le informazioni, proprio per la caratteristica del mezzo informatico, sono facilmente fruibili ed immediate. Grazie all’accordo di Media Partner con ANVE, About Plants svilupperà approfondimenti e articoli che rispondano alle richieste di un’industria che cresce e si sviluppa rapidamente e che necessita di aggiornamento costante e immediato. Tutti i soci ANVE possono usufruire di particolari condizioni redazionali per la promozione della propria azienda. About Plants is a web magazine dedicated to issues relating to the nursery and the complex world of plants. Between Landscape, Cultivation, Phytopathology, Research, Law and Botanics, the user can find the latest information, news, events and all the opinions of the experts of the nursery industry. The informations, thanks to the characteristic of the internet media are easily accessible and immediate. Thanks to the agreement of Media Partners with ANVE, About Plants develops insights and articles that meet the demands of an industry that is growing and developing rapidly and that needs constant and immediate updating. All members ANVE are offered special conditions editorials for the promotion of their companies.


Associati/ Members 53


Vivai Acciarri

54


Vivai Acciarri

Associati/Members

55

Via San Pietro 102 Massignano (AP) Web: www.acciarrivivai.it Email: vivaiacciarri@virgilio.it Tel: +39 0735 778267 Fax: +39 0735 778267

Un vivaio di piante ornamentali da esterno situato in Massignano, Italia centrale, sulla costa adriatica. Un settore importante e ben noto per la produzione di piante mediterranee. Negli ultimi anni la nostra azienda ha aumentato la produzione di queste piante, per servire meglio i nostri clienti italiani ed esteri. L’esperienza ha inoltre consentito di dare il giusto supporto a grossisti, dettaglianti e giardinieri, offrendo loro una grande varietà di piante mediterranee di tutte le dimensioni, oltre a alberi, arbusti fioriti e siepi e una vasta selezione di esemplari. Presso Vivai Acciarri troverete un elevato standard di qualità grazie alla accurata selezione e la cura dei prodotti garantiti dalla professionalità del personale sia interno sia esterno. Produciamo piante adatte al clima mediterraneo come Laurus Nobilis, Quercus Ilex, Pittosporum Tobira, Nerium Oleander, Olea Europea, Viburnum Tinus, Chamaerops humilis, Trachicarpus Fortunei. An outdoor ornamental plants nursery located in Massignano, Central Italy on the Adriatic coast. An important and well known area for producing and commercialising typical Mediterranean plants. In recent years our company has increased the production of these plants trying to expand the range and availability of products, to better serve our customers. The experience has also anabled us develop a company able to support wholesalers, retailers and gardeners, offering them a large variety of Mediterranean plants of all size, trees, flowering shrubs or hedges, great height bushes and a vast selection of specimens. At Vivai Acciarri you will find a high quality standard due to the accurate selection and care of products guaranteed by our high professional in and outdoor staff.


56

Associati/Members

Arena Vivai

Via S.Giovanni Bosco, Raldon di S.Giovanni Lupatoto (VR) Web: www.arenavivai.com Email: commerciale@arenavivai.com Tel: +39 045 8731952 Fax: +39 045 8739742

Una delle aziende più giovani, nata per rispondere ad un’esigenza precisa: creare piante da esterno pensate ed allevate per la vendita ad impulso nel moderno Garden Center europeo. Una gamma di prodotti sempre nuovi e innovativi, consegnati al massimo del loro splendore in periodi specifici e ideali, corredati sempre di una presentazione e un’immagine di altissimo livello. Arena Vivai coltiva piante che devono rimanere belle e robuste anche dopo la vendita, non applica dunque alcuna forzatura, ma ne rispetta la crescita naturale. La particolare posizione geografica consente un anticipo perfetto delle fioriture, tale da permettere di proporre prodotto da esterno in fasi strategiche della vendita. I prodotti di punta sono: Rose vaso 6 ltr e vaso extra 15 ltr, per la festa della mamma. Clematis vaso 6 ltr a spalliera. Glicini vaso 24 a spalliera. One of the younger companies, born to answer to a specific need: create outdoor plants designed and grown for impulse selling in modern European Garden Center. A range of always new and innovative products, delivered in their full splendor in specific and ideal periods, always equipped by an introduction and an image of the highest level. Arena Vivai grows plants that need to stay beautiful and robust even after the sale, not apply therefore any forcing but respect the natural growth. The particular geographical position allows a perfect blooming advance, that allows to propose outdoor plants in strategic selling periods. Our top-selling products are:Roses in 6L pot and extra size 15L for Mother’s Day. Clematis in 6L pot on espalier. Wisteria in 9L pot on espalier.


Arena Vivai

57


Vivai Aumenta Antonio

58


Vivai Aumenta Antonio

Associati/Members

59

Via Appia Km 88,600 Pontinia (LT) Web: www.aumenta.com Email: info@vivaioaumenta.it Tel: +39 0773 850329 Fax: +39 0773 850329

L’Azienda florovivaistica Aumenta Antonio sorge nel cuore dell’Agro Pontino nel 1984, scaturendo dal progetto imprenditoriale del suo fondatore, Antonio Aumenta, che trasformava l’originario piccolo vivaio in una impresa prospera, in grado di conferire lustro all’economia territoriale e nazionale, divenendo una figura leader nella riproduzione e promozione degli esemplari mediterranei e non nel mondo. La minuziosa cura dei particolari, la profonda e completa conoscenza delle specie florovivaistiche esistenti hanno imposto la cifra stilistica dell’Azienda Aumenta nel settore di riferimento. Specializzata nella produzione di Cycas revoluta, Quercus ssp e Olea europea, Cinnamomum camphora, Chamaerops ssp, Arbutus unedo, Myrtus ssp, Pistacea lentisco, Rhynchospermum jas., Schinus molle,Viburnum ssp, Photinia. Aumenta Antonio Nursery Company was born in the heart of Agro Pontino in 1984, flowing from the wise plano f its founder, Antonio Aumenta, which transformed the original small nursery into a prosperous enterprise, able tgive luster to oacal and national economy, becoming a leading figure in the reproduction and promotion of the mediterranean exemplares. The meticulous attention to detail, the deep and thorough knowledge of the nurseries species have imposed the Aumenta Company’s style in the sector. Aumenta Antonio Nursery Company is a world leader in the selection of Mediterranean examples and not only, and a specialist in the production of Cycas revolut, Quercus ssp e Olea europea, Cinnamomum camphora, Chamaerops ssp, Arbutus unedo, Myrtus ssp, Pistacea lentisco, Rhynchospermum jas., Schinus molle,Viburnum ssp, Photinia.


60

Associati/Members

Rose Barni

Via del Casella, 5 Pistoia (PT) Web: www.rosebarni.it Email: info@rosebarni.it Tel: +39 0573 380464 Fax: +39 0573 382072

Nata nel 1882, l’azienda ROSE BARNI ha scelto di dedicarsi esclusivamente alla coltivazione della Rosa da quasi un secolo: le piante vengono prodotte nella fertile terra di Toscana, utilizzando tecniche manuali su portainnesti testati per la resistenza a qualsiasi tipo di clima. Oltre che per l’autentica produzione “Made in Italy” di piante di rose da giardino, Rose Barni si distingue per l’attività di ricerca di nuove varietà, che porta avanti da più di trent’anni, attraverso la tecnica dell’ibridazione, creando ogni anno splendide rose, che vengono osservate e selezionate per un lungo periodo di tempo (7-10 anni). Nei più importanti Concorsi Nazionali e Internazionali per Nuove Rose, ha conquistato i più importanti premi e medaglie. Le varietà Le Toscane associano alla forma antica del fiore le caratteristiche delle rose moderne (vigoria, rifiorenza).

Born in 1882, the firm ROSE BARNI has chosen to devote itself exclusively to the rose cultivation since almost one century. The plants are produced in the in the fertile soil of Tuscany, using manual techniques over rootstocks tested and selected for their resistance to any kind of weather. In addition to the authentic production “Made in Italy”, Rose Barni is famous for the new rose research, which brings on since more than thirty years: through the hybridization technique, each year are created beautiful roses, judged and selected for a very long period (7-10 years). In the most important National and International Trials for New Rose, Rose Barni won the most major awards and medals. Le Toscane cultivars join together the old flower shape with the modern characters as vigour and repeat blooming.


Rose Barni

61


Vivai Sandro Bruschi

62


Vivai Sandro Bruschi

Associati/Members

63

Via Nuova di Castellare, 22 Pistoia (PT) Web: www.vivaisandrobruschi.it Email: info@vivaisandrobruschi.it Tel: +39 0573 946400 Fax: +39 0573 545504

La Vivai Sandro Bruschi,nata nel 1984, è una delle aziende vivaistiche pistoiesi con la più ampia gamma a catalogo di piante ornamentali coltivate e commercializzate fra alberi, arbusti sempreverdi e decidui, conifere, palme, piante da frutto, graminacee, perenni, bonsai ed arte topiaria. Con un totale di 226 Ha coltivati di cui oltre il 60% in pieno campo ed il resto in contenitore, le oltre 1800 varietà prodotte riescono a soddisfare gran parte delle richieste della clientela rispetto alle differenti necessità climatiche. L’ottimo rapporto qualità prezzo delle piante coltivate consente alla Vivai Sandro Bruschi di essere una delle aziende più competitive nel campo della produzione vivaistica. La rapida e costante crescita della ns. azienda è il frutto di un gruppo dirigente giovane, affiatato, motivato e dinamico che fin dall’inizio ha mirato al raggiungimento di 3 obbiettivi ben precisi, come produzione di qualità, competitività dei prezzi, servizi rapidi ed efficienti.

The company Vivai Sandro Bruschi, founded in 1984, is among the nurseries in Pistoia with the widest catalogue’s range: ornamental plants cultivated and sold divided in trees, evergreen and deciduous shrubs, conifers, palms, fruit trees, grasses, bonsai and topiary. With a surface of a total of 226 cultivated Ha of which more than 60% in open field and the rest in pot, and more than 1800 varieties of grown plants, the company can fulfill most of the requests of its customers taking into account their different climatic needs. The excellent relation between quality and price of the grown plants permits to Vivai Sandro BRuschi to be one of the most competitive in the field of nursery production. The fast and steady growth of our company is the result of a young, motivated dynamic and close-knight managing group which from the very beginning has pointed to 3 main precise goals: quality of the production, price competitiveness, efficient and fast services.


64

Associati/Members

Buccelletti Vivai

Via Salceto n. 24 - 52043 Castiglion Fiorentino (Ar) Tel.: 0575 680006 Fax: 0575 1946856 P.IVA / C.FISC.: 01320420514 Email: vivai@buccelletti.it P.E.C. :vivai.buccelletti@pec.it

Buccelletti Vivai è l’azienda della famiglia Buccelletti. Fondata dai fratelli Buccelletti dagli anni ‘80 produce Olivi e giovani piante ornamentali su 3 ettari di serre. L’azienda ha sede nel paese di Castiglion Fiorentino in Toscana e fornisce in tutta Italia. Produce esclusivamente giovani piante da ricoltivare nelle varie pezzature di alveolo, vaso 8, vaso 13. Buccelletti Vivai è un’azienda alimentata al 100% da energie rinnovabili solari e termiche. Infatti la produzione di calore per il riscaldamento delle serre nel periodo invernale è effettuata tramite la centrale termica a biomasse e da impianto solare che permette la riduzione a 0 del consumo di combustibili fossili. L’azienda è al servizio delle grandi aziende ricoltivartici, si propone anche come capofila di progetti agro industriali innovativi e focalizza la propria rete commerciale sulla figura dei proprietari.

Buccelletti Nurseries is the company of the family Buccelletti. Founded by the Buccelletti brothers produces Olives and young ornamental plants on 3 hectares of greenhouses since the 80s. The company is based in the town of Castiglione Fiorentino in Tuscany and provides throughout Italy. Produces exclusively young plants for re-cultivation in various sizes of socket, 8 vessel, vessel 13. Buccelletti Nurseries is a 100% renewable powered energy company. In fact the production of heat for the heating of greenhouses during the winter period is effected via the central heat biomass and from solar installation that allows the reduction to 0 in the consumption of fossil fuels. The company is at the service of large growers companies, is working as the leader of agro industrial innovative projects and focuses its sales network on the figure of the owners.


Buccelletti Vivai

65


Vivai Buemi

66


Vivai Buemi

Associati/Members

67

C.da Marziotta c.p. 21 - 74019 – Palagiano (Ta) Tel/fax: 099-885.51.17 Mob: 333-21.10.523 (Natale) 338-77.17.147 (Santo) 393-60.58.901 (Gianluca) Web: www.vivaibuemi.it Email: info@vivaibuemi.it

La Società Agricola Vivai Buemi srl nasce nel 2007 a seguito dell’unione delle aziende vivaistiche familiari. Le origini però risalgono al 1975 quando, per iniziativa di Domenico Buemi, figura carismatica, proveniente da una famiglia di vivaisti siciliani, che ha fatto della passione per il vivaismo il suo motivo di vita, nascevano i Vivai Buemi. Oggi, i figli Natale e Santo rappresentano il cuore pulsante dell’attività e Gianluca si dedica alla gestione amministrativa della società, tutti con la passione che ha contraddistinto l’opera del genitore. L’azienda si estende su circa 10 ettari (di cui 2 coperti) tutti ubicati nello agro di Palagiano in provincia di Taranto. Il mercato di riferimento è quello nazionale ma sono in corso rapporti commerciali anche con l’est europeo. Le coltivazioni principali sono rappresentate dall’olivo (oltre 30 cultivar) e dalle specie frutticole (oltre 50 cultivar). Le produzioni di piante d’olivo sono interamente realizzate in vaso fuori terra mentre le specie frutticole sono allevate per una parte del ciclo in terra e quindi avviate all’accrescimento in vaso.

La Società Agricola Vivai Buemi srl was founded in 2007 thanks to the unification of nurseries family. The origins, however, date back to 1975 when, on the initiative of Domenico Buemi, charismatic figure, coming from a family of Sicilian nurserymen, who has made his passion for the nursery grounds for life, were born the Vivai Buemi. Today, the children Natale and Santo are at the heart of the business and Gianluca devoted to administrative management of the company, with all the passion that characterized the work of the parent. The company covers about 10 hectares (about 2 hectares covered) all located in the countryside of Palagiano province of Taranto. The target market is the national one are underway trade relations with Eastern Europe. The main crops are represented by the olive tree (over 30 varieties) and the fruit species (over 50 varieties). The production of olive plants are entirely made in pots above ground while the fruit species are grown for part of the cycle in the ground, then start to increasing pot.


68

Associati/Members

Vivai Buongiovanni

Via nuova del Castellare, 16 - 51100 Pistoia (PT) Web: www.vivaibuongiovanni.it Email: info@vivaibuongiovanni.it Tel/Fax: +39 0573 946261

Il vivaio, situato nel cuore della pianura Pistoiese, presso il piccolo paese di Badia a Pacciana, è nato a partire dai primi anni ’70, dal fondatore Sestilio (padre di Gabriele, attuale principale dell’azienda). Grazie alla passione di coltivare piante trasmessagli in passato, Gabriele tutt’oggi si occupa dell’attività insieme a soci e collaboratori. «Da sempre concentriamo la nostra produzione e coltivazione su piante ornamentali e da esterno». L’intraprendenza nel settore, insieme ad una innata passione per il verde ha fatto sì che l’azienda si ampliasse, rendendola disponibile a nuovi contatti cosi da migliorare la qualità dei prodotti coltivati e la professionalità dei servizi, in modo da soddisfare le richieste del mercato oltre a quelle dei singoli clienti, dando anche il via ad importanti collaborazioni per la realizzazione di giardini e parchi pubblici.

Our nursery, located in Badia a Pacciana, in the heart of lowland of Pistoia, was born during the 1970ies from the founder Sestilio (father of Gabriele, the actual owner of the company). Thank to the plants cultivation passion, transmitted by the father today Gabriele heads the company with business partners and collaborators. «Since ever we focus our production and farming in outdoor ornamental plants». Resourcefulness and passion made the company grow, making it available for new contacts to improve the quality of the product and the professionalism of the services, to satisfy the market and customers requests, starting important collaborations for public parks e gardens.


Vivai Buongiovanni

69


Cactus Mania

70


Cactus Mania

Associati/Members

71

Via Gallardi 140 Ventimiglia (IM) Web: www.cactusmania.it Email: info@cactusmania.it Tel: +39 0184 33003 Fax: +39 0184 237584

La Cactusmania è un’azienda italiana al confine con la Francia, non lontano dalla Costa Azzurra. Da 35 anni produce, importa ed esporta cactee di ogni misura, succulente, caudiciformis, crestazioni e piante rare da collezione per i più appassionati. Offre inoltre una vasta gamma di composizioni con stili e presentazioni di ineguagliabile originalità. E’ specializzata nella vendita all’ingrosso ed è esperta nella realizzazione di giardini. Tutti i visitatori sono i benvenuti nel vivaio, aperto tutto l’anno. Per una panoramica dell’azienda e della produzione invitiamo a visitare il nostro sito: www.cactusmania.it

Cactusmania is an italian company situated at the border with France not far from the French Riviera. Surface area : 12.000 sq. metres. We sell wholesale to garden centers and florists. For the past 35 years we have produced, imported and exported succulents of every size (cactus, euphorbias, caudiciformis, crestations and rare collectors plants) We specialize in compositions of the very latest designs, and our aim is to provide the highest quality of plants and service to our valued costumers. For an overvieuw of our companyand our production, we invite you to visit our website: www.cactusmania.it


72

Associati/Members

Vivai Capitanio Stefano

C.da Conghia 298 Monopoli (BA) Web: www.vivaicapitanio.it Email: info@vivaicapitanio.it Tel: +39 080 801720 Fax: +39 080 801236

Nel cuore della Puglia sorgono i Vivai Capitanio, specializzati nella produzione di piante ornamentali da esterno. In 25 anni di attività l’azienda ha incrementato sia il numero di specie coltivate che la superficie dedicata: oggi produce circa 400 varietà di piante in più di 30 ettari di vivaio all’aperto, ai quali si aggiungono 5 ettari di serre utilizzate per la propagazione, l’acclimatamento e la coltivazione di alcune piante sub-tropicali. Arbusti, cespugli, tappezzanti, alberi, alberelli, rampicanti e succulente, l’azienda copre da sempre l’intero ciclo di produzione: dalla propagazione alla vendita della pianta finita. Forme, colori e portamenti che rendono i giardini realizzati con le nostre piante delle piccole perle botaniche.

“Capitanio Stefano” is a nursery specialized in the production of outdoor ornamental plants which rises in the heart of Apulia. During 25 years of activity the company has improved both the number of species produced and the dedicated area: now, it produces about 400 varieties of plants along more than 30 hectares of outdoor nursery, together with 5 hectares of greenhouses used for propagation, acclimatization and cultivation of some sub-tropical plants. Shrubs, bushes, trees, small trees, ground cover, climbing and succulent plants ... the company covers the whole cycle of production all along: from the propagation to the sale of finished plants. Shapes, colors, and behaviors of plants make the gardens like small beads botanical plants.


Vivai Capitanio Stefano

73


Caporalplant

74


Caporalplant

Associati/Members

75

S.P. 143 - Contrada Cefalicchio km 4 - 76012 - Canosa di Puglia (BT) Web: www.caporalplant.com Email: info@caporalplant.com Tel: +39 0883 614711 Fax: +39 0883 247006

Estesa su una superficie di 80 ettari, l’Azienda è specializzata nella produzione di piante mediterranee da esterno. Offre un vasto assortimento di piante fiorite in vaso come: Lantana Camara, Solanum, Bougainvillea, Dipladenia, Polygala,piante verdi come: Punica Granatum, Bamboo, Olea, Vitis e un importante assortimento di piante Aromatiche con misure e forme differenti. Alta qualità, ampia gamma di prodotti, ottimo servizio di logistica e professionalità degli operatori aziendali garantiscono elevati standard qualitativi. La ricerca continua di nuovi prodotti è uno degli obiettivi più importanti per essere sempre aggiornati e competitivi sul mercato.

Developed in an area of 80 hectares, the company is specialized in the production of Mediterranean plants for outside. We offer a wide assortment of flowering potted plants as Lantana camara, Solanum, Bougainvillea, Dipladenia, Polygala,green plants like: Punica granatum, Bamboo, Olea, Vitis and an important range of Aromatic plants with different sizes and shapes. High quality, wide range of products, excellent service and an expert staff guarantee High Quality Standards. The continuous search of new products is one of the most important aim to be always update and competitive on the market.


76

Associati/Members

Cicciari Vivai

C.da Salicà Terme Vigliatore (ME) Web: www.vivaicicciari.it Email: info@vivaicicciari.it Tel: +39 090 9740391 Fax: +39 090 9740391

L’azienda Cicciari Vivai nasce per antica passione e amore per la natura nel 1970, grazie all’iniziativa del Signor Cicciari Salvatore e della Signora Siracusa Sebastiana, sino ad essere una delle più complete realtà del settore nella coltivazione di piante ornamentali e industriali. Oggi l’azienda possiede oltre 30.000 mq di vivai. Il clima, la posizione geografica e i terreni fanno si che nei nostri vivai vengano coltivate molte varietà di piante, in particolar modo olivi e agrumi adatti per l’allestimento dei giardini. La professionalità e la cura nello svolgimento del nostro lavoro ed il continuo impegno profuso nel soddisfare i clienti, hanno contribuito ad accrescere la stima e la fiducia nell’azienda permettendone l’inserimento nel mercato nazionale e internazionale. Per ogni varietà di piante l’azienda dispone di un grande assortimento in misure e forme, con disponibilità immediata.

The Cicciari Company was founded following an ancient passion and love for nature in 1970 thanks to the truly innovative spirit of Mr. Salvatore Cicciari and Mrs. Sebastiana Siracusa and it is now considered the most complete enterprise in the industry of the coltivation of industrial and decorative plants. At present the Company owns over 30.000 sqm of nurseries. Thanks to the climate, the geographical position and the soil, we can grow a wide variety and species of plants, especially olives and citrus which are ready to be transplanted in sea, plain and mountain gardens. The professionalism and care in doing our job and the continued commitment to satisfy the costumers have contributed to raise the esteem and trust in the company. The company owns a broad assortment of measures and shape for each species of plants, with immediate availability.


Cicciari Vivai

77



Sponsor/Sponsor

Artigianfer

Artigianfer è partner d’eccellenza nella progettazione e produzione di serre e impianti dedicati alla serricoltura. L’azienda, forte del solido know-how costruito in oltre 60 anni d’esperienza, si pone come leader di mercato a livello nazionale e vanta un’importante presenza a livello internazionale. Oggi Artigianfer produce annualmente dai 90 ai 150 ettari di serre di vario tipo, buona parte delle quali equipaggiate con impianti tecnologici forniti e installati direttamente dall’azienda. Il nome Artigianfer è sinonimo di innovazione, flessibilità produttiva ed eccellenza, anche sui mercati internazionali.

Artigianfer is an excellent partner when it comes to designing and manufacturing greenhouses and systems and installations dedicated to greenhouse cultivation. The company – which avails itself of solid know-how gained in over 60 years of experience – is a leader in the Italian market and boasts an important international presence. Today, Artigianfer manufactures from 90 to 150 hectares of different types of greenhouses a year, and many of them are equipped with technological systems and installations supplied and directly installed by the company. The name Artigianfer is synonymous with innovation, production flexibility and excellence, even in international markets.

Alcuni servizi:

Some services:

• • • • • • • • •

• • • • • • • • •

• • •

Riscaldamento ad aria calda, ad acqua calda, basale e ambientale. Irrigazione e fertirrigazione. “Cooling System” per raffreddamento. “Fog System” per umidificazione. Ombreggiamento e schemi termici. Oscuramento. Illuminazione artificiale. Quadri elettrici per il comando e il controllo manuale o automatico. Regolatori elettronici di temperatura, umidità, luminosità, fertirrigazione, concimazione carbonica. Bancali fissi e mobili in alluminio. Sistemi computerizzati per il controllo integrato di tutti gli impianti delle serre. Impianti di cogenerazione, riscaldamento, a biomassa e risparmio energetico.

Artigianfer offre alla propria clientela un plus importante: la sicurezza di avere un unico referente in ogni fase operativa pre e post vendita.

• • •

Hot-air and hot-water soil and air heating Irrigation and fertirrigation. Cooling System. Fog systems for humidity control. Shade and thermal screens. Blackout screens. Artificial lighting. Switchboards for manual or automatical control. Electronic temperature, humidity, light, fertirrigation and CO2 fertilization regulators. Fixed and moveable aluminium benches. Computerized systems for integrated control of all greenhouse systems. Biomass cogeneration and heating systems and any plant design and installation solution for saving energy.

Artigianfer offers its customers an important advantage – the guarantee you will have just one contact in every stage of pre- and after-sales.

Via Francesca Vecchia, 23 Santa Lucia Uzzanese (PT) 51010 Italia www.artigianfer.com info@artigianfer.com Tel: +39 0572 451197 Fax: +39 0572 453444



Via Bonellina, 57 - 51100 PISTOIA (ITALY) - Tel. 0039/ 0573.98311 - 15 linee r.a. Fax 0039/0573.983140 - www.agrariachecchi.it - info@agrariachecchi.it


Co.Vi. Sa. Consorzio Vivaistico Salentino

82


Co.Vi. Sa. Consorzio Vivaistico Salentino

Associati/Members

83

Sede legale: Via Francesco Minerva, 07 - Cap. 73100, Lecce Sede operativa: Contrada Strafella, s.n.c. - Cap. 73045, Leverano Tel.: 3476246024 (Presidente Co.Vi.Sa.) Tel.: 3926765494 (Consorzio) e-mail: edengreen.verdesca@libero.it (Presidente Co.Vi.Sa.) e-mail: info@covisa.it e-mail: direzione@covisa.it web site: www.covisa.it

Co.Vi.Sa. è stato fondato nel 2009 da un gruppo di aziende vivaistiche salentine con un’esperienza vivaistica tramandata da diverse generazioni. Il Co.Vi.Sa. ha sede nel Salento, terra dove il clima e il terreno offrono la possibilità di produrre numerose specie mediterranee. Le aziende consorziate sviluppano una superficie di produzione pari a circa 30 ettari in parte per colture in pieno campo, in parte per coltivazioni in serra. Il consorzio è specializzato nella produzione di piante mediterranee quali cappero, mirto, melograno e numerose specie forestali.

Co.Vi.Sa. was founded in 2009 by a group of nurseries with experience handed down from generation to generation. The Co.Vi.Sa. headquartered is in Salento, where the temperature and soil provide the ability to produce many Mediterranean species. The associated companies aredeveloped in a production area of around 30 hectares in indoor and outdoor cultivation. The consortium is specialized in the production of Mediterranean plants such as caper, myrtle, pomegranate and many forest species.


84

Associati/Members

Vivai D’Adda Gianpietro

Via Leonardo da Vinci, 17 Pognano (BG) Web: www.vivaidadda.it Email: info@vivaidadda.it Tel: +39 035 4829129 Fax: +39 035 4501230

L’azienda fonda le sue radici nel 1975 nella bassa bergamasca. In pochi anni diventa un punto di riferimento sul piano nazionale e internazionale nella coltivazione e nella vendita di prodotti florovivaistici di primo livello. L’avvio di numerosi contatti in Spagna ha permesso di offrire al mercato il meglio delle piante mediterranee in zolla, in vaso e da campo. Ogni pianta dei nostri vivai viene coltivata e cresciuta con grande cura da personale specializzato e tutti i processi di lavorazione seguono standard rigorosi. La continua evoluzione dell’azienda rappresenta una componente essenziale del proprio carattere anche grazie a tecnologie e strumenti all’avanguardia applicati sempre nel massimo rispetto della natura garantendo un rapporto qualità/prezzo.

The company born in 1975 in the “bassa bergamasca”, in Lombardia. In a few years become a landmark on the national and international levels in the cultivation and sale of horticultural products of the first level. The implementation of numerous contacts in Spain allowed to offer the best of Mediterranean plants in clod, pots and field. Each plant of our nurseries is grown with great care by trained personnel and all processes follow strict standards. The continuous evolution of the company is an essential component of his character thanks to tools and technologies applied always with the utmost respect of nature providing a quality / price ratio. We offer the best specimens of the species that make up the Mediterranean landscape.


Vivai D’Adda Gianpietro

85


Vivai De Laurentis


Vivai De Laurentiis

Associati/Members

87

C. da Cipollaro, 24 Casoli - (CH) Web: www.vivaidelaurentiis.com Email: info@vivaidelaurentiis.com Tel: +39 0872 982326 Fax: +39 0872 993657

L’Azienda nasce nel 1929, con la denominazione Cav. Francesco De Laurentiis Vivai Piante e Viti; negli anni, ha subito numerosi ampliamenti; introducendo nella produzione numerose varietà di piante ornamentali. Un microclima favorevole ai confini del Parco Nazionale della Maiella, assicura l’eccellente qualità dei prodotti. Per la produzione in vaso è dotata di un impianto all’avanguardia che permette di realizzare miscele personalizzate di terriccio di alta qualità per ogni singola varietà di piante. La nostra Azienda è specializzata nella produzione in vaso da 3 a 18 litri di conifere, conifere nane e cespugli in varietà. Coltiviamo senza metodi di fertirrigazione, usando solo terricci biocompatibili con concimazioni a cessione controllata non inquinanti e irrighiamo con acqua pura di sorgente con sistemi che ottimizzano lo spreco dell’acqua.

The Company was born in 1929, under the name of Cav. Francesco De Laurentiis Plants and Grapewines Nursery; with the passing of the years it has gone through a great enlargement introducing many kinds of ornamental plants in the production. The favorable microclimate, on the borders of Maiella National Park, ensures the excellent quality of the products. For the in-vase production De Laurentiis Nursery is provided with a cutting edge system able to make customized mixtures of high quality topsoil for any single kind of plant. Our Company is specialized in the in-vase production from 3 to 18 liters of conifers, miniature conifers and varieties of bushes. We grow plants without using fertigation methods, only using biocompatible topsoils with controlled-release non-pollutant fertilizations, and we water with pure spring water with systems helping optimizing water wastes.


88

Associati/Members

Vivai De Nicolo

Sede legale: S.P. Terlizzi-Molfetta,3 Sede operativa: C.da Pozzo Schettini 70038 TERLIZZI (Bari) Web: www.vivaidenicolo.com E-mail: info@vivaidenicolo.com Tel: 349.5402544 – 327.4015297

Una realtà che ha messo radici da oltre 30 anni... Terlizzi, piccolo comune a pochi chilometri a nord di Bari. Qui in soli 2.000 mq di terra sorgeva quello che oggi ci rende ampiamente fieri e soddisfatti. A distanza di anni, siamo orgogliosi di mostrare il nostro “fiore all’occhiello”: un CENTRO FLOROVIVAISTICO esteso su una superficie di 50.000 mq di cui 35.000 coperti da serre e 15.000 da ombrai; il tutto suddiviso in 4 aree distinte per specie. Produciamo piante da ricoltivare, disponibili in alveoli e vasi da cm. 7x7 o di diametro 12 e 14, oltre ad alberelli ed astoni in vasi di diametro rispettivamente di cm. 12 e 20. Inoltre, personale altamente specializzato e appropriate tecniche di coltivazione, consistenti in controlli e selezioni di piante madri resistenti, permettono di ottenere un prodotto finale qualitativamente eccellente che ci contraddistingue nel settore. Con grande attenzione e serietà professionale, curiamo nell’immediato ogni richiesta di preventivo e di commesse, grazie anche al nostro sito web continuamente aggiornato. L’avanzata tecnologia dei cicli produttivi, soddisfa in tempi brevissimi qualunque necessità di mercato nazionale ed internazionale. A business with over 30 years of experience Established on 2,000 m2 of land in Terlizzi, a small town a few kilometers north of Bari, our firm today has become an enterprise that makes us proud and pleased. After many years, we are pleased to introduce our latest innovation, a FLOWER AND PLANT NURSERY CENTER that now extends over 50,000 m2, with 35,000 m2 of greenhouses plus 15,000 m2 of shade houses divided by species into four separate areas. We produce plants for re-cultivation, available in plugs or 7x7 cm pots, or 12- and 14-cm diameter pots in addition to saplings and striplings in 12and 20-cm diameter pots, respectively. In addition, our highly specialized personnel, proper cultivation techniques, and continual auditing and selection of the hardy mother plants result in a high-quality final product that makes us stand out in the industry. With great care and professionalism, we take care immediately of all quotation and order requests, thanks to our constantly updated website. The advanced technology of our production cycles satisfies any national and international market need within a very short time.


Vivai De Nicolo

89


Piante Faro

90


Piante Faro

Associati/Members

91

Strada Provinciale 117 Carruba di Giarre (CT) Web: www.piantefaro.com Email: piantefaro@piantefaro.com Tel: +39 0957 780511 Fax: +39 0957 780599

Nata circa 40 anni fa, dall’estro e la passione del fondatore Venerando Faro, la Piante Faro è azienda leader in Europa per la produzione e commercializzazione di piante mediterranee, subtropicali e per climi aridi. La Piante Faro ha sede in Sicilia, isola che si trova al centro del mar Mediterraneo e che gode di un clima temperato grazie al quale è possibile produrre a condizioni vantaggiose e con risultati qualitativi superiori rispetto a tutto il resto d’Europa. La produzione si estende su una superficie di 600 ettari di cui una meta è dedicata alla produzione in contenitore e la restante metà alla produzione in piena terra. Inoltre abbiamo realizzato 40 ettari di serre per una produzione di “alta qualità”. Founded 40 years ago, by the inspiration and the passion of Mr. Venerando Faro, Piante Faro is the leader in Europe for the production and sales of Mediterranean, sub-tropical and for arid area plants. Piante faro takes place in Sicily, an island in the heart of the Mediterranean sea and enjoys advantageous conditions and gives better results than in other parts of Europe. The production area covers 600 hectares of which half is dedicated to plants grown in pots while the rest are in the open ground. 40 hectares are currently under conversion to glasshouses for high quality production.


92

Associati/Members

Floragro

Via Poggiomarino, 254 - San Pietro di Scafati (SA) Web: www.floragro.it Email: info@floragro.it Tel: +39 081/8592014 Fax: +39 081/8592775

La Floragro snc di Buono Luigi e F.lli, ha origine da una consolidata esperienza nel settore floro-vivaistico frutto di una tradizione familiare che ha inizio negli anni ‘ 50 con il padre Mario, il quale nel ’73 fondò la ditta Mario Buono per la produzione di piante fiorite. Oggi la produzione raggiunge i tre milioni e mezzo di piantine delle migliori varietà esistenti sul mercato mondiale, di cui due milioni di annuali ( 450.000 di viole del pensiero prodotte in vaso diam. 10, e 400.000 primule prodotte in vaso diam.10 ), e un milione di stagionali( begonie, mimulus, alisso, tagetes, dianthus, petunia “mini Bella”, impatiens, petunia, celosia, coleus, ecc…). Tutte le specie di piante coltivate dalla Floragro snc vengono consegnate ai loro clienti una volta eseguita una scrupolosa ripartizione in colori singoli, con il preciso scopo di incentivare l’interesse del consumatore finale. Nota distintiva della produzione Floragro sono le pansè (viole del pensiero), con una gamma di colori molto vasta.

Floragro snc, of Luigi Buono e F.lli, has its origins in the family’s extensive horticultural industry experience, the result of a tradition that began in the 1950s with their father Mario Buono, who, in 1973, founded his own company to produce flowering plants. Today, the company produces 3.5 million seedlings of the best varieties on the world market, with two million annuals (450,000 pansies and 400,000 primroses in 10-cm diam. pots), and one million seasonal plants (begonia, mimulus, alyssum, tagetes, dianthus, “mini Bella” petunia, impatiens, petunia, celosia, coleus, etc.). All the plant species grown by Floragro snc are delivered to their customers after being carefully separated according to their individual colors, for the express purpose of spurring the final consumer’s interest. One distinguishing feature of Floragro’s production are its pansies with a very wide range of colors.


Floragro

93


Floras SocietĂ Consortile Agricola a.r.l.

94


Floras Società Consortile Agricola a.r.l.

Associati/Members

95

S.P. 234 km 38.680 C.da Roccosanto - 70037 - Ruvo di Puglia (BA) Email: info@florassrl.it Tel: +39 080 36025531 Fax: +39 080 2142313

FLORAS Società Consortile Agricola a.r.l. nasce dalla volontà di un gruppo di floricoltori che ha deciso di concentrare le proprie energie nella specializzazione produttiva di pochi articoli, ottimizzare il know-how aziendale e conseguire importanti economie di scala. Per la commercializzazione si è avvalsa di un organismo meglio strutturato presso la sede di un associato, in grado di soddisfare a pieno una clientela sempre più esigente. Dall’unione delle forze, produttive e commerciali, si è ormai consolidata una realtà in grado di offrire un servizio non comune, capace di soddisfare una clientela in espansione, particolarmente attenta alla qualità, alla competitività dei prezzi e alla gamma dei prodotti, il tutto completato da trasporto rapido, continuo e affidabile.

FLORAS Società Consortile Agricola a.r.a. (Agricultural Cooperative Society), was founded by a group of florists who decided to focus their energies on few floricultural products, so that they could improve their know-how and reach significant economies of scale. Through sharing productive and commercial forces and entrusting the sale and the marketing to one specific office, the company can fully satisfy the increasing and demanding clientele. Floras is nowadays a solid economic entity that offers quality, competitive prices, a composite range of products and a fast delivery service.


96

Associati/Members

Florovivaistica del Lazio

Via Appia Antica 172 Roma Web: www.florovivaistica.com Email: info@florovivaistica.com Tel: +39 06 7840911 Fax: +39 06 786675

E’ nella suggestiva cornice della via Appia Antica, a pochi metri dal Mausoleo di Cecilia Metella e dalle Catacombe di San Sebastiano, che la Florovivaistica del Lazio nasce nel 1978, con l’obiettivo di dar vita a una moderna azienda nel settore della progettazione, realizzazione e manutenzione degli spazi verdi. In 35 anni di intensa attività la Florovivaistica ha conquistato e consolidato una posizione di rilievo sul mercato nazionale grazie alla varietà e qualità delle specie commercializzate e alla competenza di tecnici qualificati, conseguendo importanti riconoscimenti. La gamma delle attività è ampia, completa di ogni specializzazione propria del settore florovivaistico, senza dimenticare il servizio di allestimento con piante ornamentali in noleggio. Il moderno garden, ospita oltre alla sede, l’esposizione e la vendita delle piante ornamentali da appartamento e da giardino, di ogni articolo per il giardinaggio, degli arredi da esterno.

The FLOROVIVAISTICA DEL LAZIO was born in 1978 as the initiative of a number of entrepreneurs and workers in the Rome area, with the aim of creating a modern company carrying out the design, construction and maintenance of green areas. Important recognition has been won. The range of activities is wide, including every specialisation in the market garden sector. From the maintenance of parks, gardens and sports’ facilities, to major pruning and operations of naturalistic engineering and plant protection: integrated biological pest management, insect and fun- gal treatment and red weevil pest of palms. The modern garden, hosts the exhibition and sale of ornamental plants for apartment and garden, as well as being the company headquarters.


Florovivaistica del Lazio

97


Giorgio Tesi Group

98


Giorgio Tesi Group

Associati/Members

99

Giorgio Tesi Group The Future is Green

Via di Badia, 14 Pistoia (PT) Web: www.giorgiotesigroup.it Email: info@giorgiotesigroup.it Tel: +39 0573 530051 Fax: +39 0573 530486

La Giorgio Tesi Group è una delle aziende vivaistiche leader in Europa per produzione di piante ornamentali, dimensioni e superficie coltivata. Oltre alla sede di Pistoia, capitale europea dei vivai, l’azienda possiede altre 4 filiali per oltre 500 ettari di superficie. Il Gruppo produce tutte le specie e le varietà di piante che richiede il mercato europeo ed extra europeo, dalle giovani piante agli esemplari di grandi dimensioni, dalle forme geometriche agli alberi per le città e i viali, piante per i garden center e la grande distribuzione, per tutte le zone climatiche, per le varie tipologie di aree a verde pubblico e privato. Oltre 700 varietà di piante coltivate, 2milioni e 700 mila piante in produzione, 2500 clienti in tutto il mondo, oltre 2milioni di piante vendute ogni anno in 50 paesi, con l’85% del fatturato all’estero. The Giorgio Tesi Group is one of the leading plant nurseries in Europe for the production of ornamental plants and surfaces and dimensions cultivated. Other than the Headquarters in Pistoia, the European capital of plant nurseries, the company possesses a further 4 branches for more than 500 hectares of surface. The Tesi Group produces all species and varieties of plants that the European and international markets request, from young plants to specimens of large dimensions, from geometric forms to trees for cities and boulevards, plants for the garden centre and large distribution, for all of the climactic zones, and for the various typologies of public and private terrain. It cultivates over 700 varieties of plants with 2.7 million plants in production for 2500 customers worldwide. Over 2 million plants are sold each every year in 50 countries, with 85% of our sales abroad.


100

Associati/Members

Piante Imbesi

Via Maceo, 316 Bis 98050 Terme Vigliatore (Messina) - Italy Web: www.pianteimbesi.com Email: tonino.imbesi@gmail.com Tel. /Fax: +39 0909781987

Piante Imbesi è un’azienda giovane e dinamica specializzata nella produzione di piante ornamentali di agrumi e olivi, nonché nella commercializzazione di piante tipicamente mediterranee. Posizionata all’interno di un territorio ad alta vocazione vivaistica, l’azienda si sviluppa su di una superficie di circa 40.000 m2, in continua crescita, di cui più della metà coperta con tunnel. La profonda integrazione nel territorio, la fitta rete di collaborazioni in atto e la spiccata vocazione all’internazionalizzazione contraddistinguono l’azienda dotandola dei migliori presupposti per una duratura crescita. I nostri prodotti di punta sono: Limone, Kumquat, Calamondino, Arancio, Mandarino, Clementino, Pompelmo, Lime Verde, Lime Purcha, Lime Caviar, Hystrix Combawa… Ulivo.

Our young, dynamic company specialises in growing ornamental citrus and olive plants and in marketing typically Mediterranean plants. Located within a plant nursery district, Piante Imbesi nursery covers an area of approximately 40,000 square metres, over a half of which are covered with tunnel greenhouses, and which is continuously on the increase. Its deep integration into the surrounding area along with a dense distribution network in action, and its tendency towards internationalisation are the company’s strong points, providing the best conditions for lasting growth. Moreover, combining standard items with niche products has boosted our added value in terms of product diversification, making it possible for our business to gain a powerful image in the European markets. Our products spotlight: Lemon, Kumquat, Calamondin, Orange, Mandarin, Clementin, Grapefruit, Green Lime, Lime Purcha, Lime Caviar, Hystrix Combawa… Olive.


101


Glionna Vivai

102


Glionna Vivai

Associati/Members

103

GLIONNA VIVAI P.zza S. Maria Assunta nº5 85020 Gaudiano di Lavello (PZ) Web: http://www.glionnavivai.it Email: glionna@glionnavivai.it Tel: +39 0972 82043/82921 Fax: +39 0972 82047

Nell’ alta Basilicata, a Gaudiano di Lavello in provincia di Potenza, è insediata ormai da molti anni la Glionna Vivai, una moderna azienda basata sull’ unione tra la professionalità e la tecnologia, tra la passione per il lavoro e l’ attenzione alle esigenze del cliente e fortemente orientata al mercato. L’ azienda nasce nel 1992, oggi si sviluppa su una superficie di 500.000 mq, di cui 25.000 mq di superficie coperta , serre e ombreggiamenti, 40.000 mq di piazzali per coltivazioni in vaso e 420.000 mq di superficie a pieno campo. Nel 2002, inoltre, dalla volontà di implementare ed esplicitare le capacità professionali in materia ambientale ed ornamentale, nasce la Giardini e Ambiente Srl, i principali settori di operatività riguardano la realizzazione di opere di ingegneria naturalistica, di opere a verde e di sistemazioni idraulico-forestali per la difesa del suolo e la riqualificazione ambientale.

In high Basilicata, in Gaudiano di Lavello in the province of Potenza, it is established for many years the “Glionna Vivai”, a modern company based on union between professionalism and technology, passion for work and attention to customer needs and with a stronger market orientation. The company was founded in 1992, today is spread over an area of around 500.000 sqm, of which 25.000 sqm indoor, greenhouses and shading, 40.000 sqm in pots and 420.000 square meters in outdoor cultivation. In 2002, by the will of implement and explain the skills on the environment and ornamental matters, born “Giardini e Ambiente Srl”: the main areas of operation include natural engineering works, hydraulic-forestry works for the conservation of soil environment.


104

Associati/Members

Ideaverde

Strada Tuderte 174 Perugia (PG) Web: www.vivaiideaverde.it Email: mail@vivaiideaverde.it Tel: +39 075 388569 Fax: +39 075 3887568

L‘azienda nata nel 1992 si estende su una superficie di 30 ettari di cui 5 utilizzati per la radicazione in vaso e circa 25 per la coltivazione in piena terra. La nostra ubicazione nella fertile piana di Perugia ci ha permesso di sviluppare la coltivazione d’alberature mediterranee in cui trovano ampio spazio il Cipresso (Cupressus sempervirens pyramidalis) differenziato per clone, in cui le caratteristiche genetiche e produttive vengono garantite da un rigido disciplinare di qualità, ed il Leccio (Quercus ilex) coltivato nelle forme ad albero, cono e cespuglio. Crediamo che la produzione di piante di primissima qualità sia il futuro per la crescita della nostra azienda e del florovivaismo europeo. Cipresso nero: Clone Sancorey-Obelisco-Totem Quercus ilex, pubescens, robur-Viburnum tinus–Pinus nigra, sylvestris.

The company started in 1992, it has developed on a surface of 30 hectares on the fertile Perugia plain, divided as follow: 25 ha on soil cultivation and 5 ha for pot cultivation of transplanted plants. Our production consists mostly in Mediterranean trees, Cypress (Cupressus sempervirens pyramidalis) clone differentiated, in which productive characteristics are protected by a severe observance of controlled quality and Holms oak (Quercus ilex) in the form of standard,cones,or bushes. We believe that the first quality threes production represent the future for the growth of our company and of European plants nursery market. Cupressus semp.Stricta:Clone Sancorey-Obelisc-Totem Quercus ilex,pubescens,robur-Viburnum tinus–Pinus nigra,sylvestris.


Ideaverde

105


Giuranna Group

106


Giuranna Group

Associati/Members

107

Verde Giuranna di Giuranna Alessio Mauro Contrada Inciana’ - 73052 Parabita (Le) Part. Iva: 04343770758 Cod. Fisc.: GRNLSM68P16G325B Web: www.vivaigiuranna.com Email: info@vivaigiuranna.com Tel. Fax: +39 0833 - 594242

Il Gruppo Giuranna muove i suoi primi passi verso la fine degli anni ’70 a Parabita (Le). Nasce col preciso intento di offrire un servizio, serio ed efficace, attraverso un’ampia gamma di prodotti garantiti ed esclusivi, frutto di una costante ricerca e di un continuo miglioramento. Il gruppo si pone sul mercato attraverso la proposta di due principali linee di servizi: “Vivai Giuranna”, leader nel settore della florovivaistica (produzione e vendita) e “Verde Giuranna”, specializzata nella progettazione e manutenzione del verde pubblico e privato. Una completa valorizzazione del verde che si perfeziona nella puntualità e precisione dei servizi, apprezzati da Università e Centri di Ricerca con i quali sono stati instaurati rapporti di collaborazione. Personale altamente qualificato segue direttamente la produzione e la vendita dei prodotti, conferendo ad ogni intervento un tocco originale ed inconfondibile. Nei vivai di Contrada Incianà viene messo a punto un programma di sviluppo aziendale dalle finalità ben precise: cogliere al volo i cambiamenti del settore per interagire al meglio con il mercato. In questo modo si riesce a soddisfare ogni esigenza dei clienti per quanto riguarda la creazione e la modifica di giardini oppure la coltivazione di piante in contenitore ed in campo. Un assoluto amore verso le piante stimola continuamente il nostro impegno a ricercare ed impegnare le tecniche più avanzate per ottenere la produzione ottimale di differenti varietà, distribuita su una superficie di notevole espansione territoriale. Attente valutazioni del terreno e dell’ambiente circostante consentono di ricreare l’atmosfera più adatta per parchi, giardini, terrazzi. Un servizio di consulenza completo, che cura non solo l’aspetto estetico ma anche quello salutistico, attraverso interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che restituiscono il giusto ordine al relativo contesto. The Gruppo Giuranna took its first steps towards the end of the 1970s in Parabita (Le). The group has two major service lines on the market: “Vivai Giuranna”, a leader in the floriculture industry (production and sales), and “Verde Giuranna”, specializing in the design and maintenance of public and private green areas. A very specific business development program has been developed at the Contrada Incianà nurseries, one which seeks to take advantage of the industry’s market opportunities in the best way possible. The complete valorization of our greenery has been perfected in our timely and thorough services, which are valued by the universities and research centers with which cooperative relations have been established.


108

Associati/Members

Vivai Imperatore

S.S. Casilina km 189,900 Pignataro Maggiore (CE) Web: www.vivaiimperatore.it Email: info@vivaiimperatore.it Tel: +39 0823 871350 Fax: +39 0823 654574

Nel 1870 Gennaro Imperatore dà vita, a Napoli, ad una piccola azienda florovivaistica a conduzione familiare. Le poche disponibilità economiche di allora non arginano però i tanti sogni del giovane imprenditore che, in pochi anni, riesce a diventare uno dei pochi fornitori della Real Casa. Oggi i “Vivai Imperatore” continuano la loro rigogliosa attività su oltre 70 ettari di terreno, sostenuti dal benevolo clima casertano e dalla sapiente guida dei fratelli Antonio, Gennaro, Giovanni e Vincenzo. L’attività di produzione è interamente concentrata nella provincia di Caserta, dove sono dislocati oltre dieci siti dediti alla coltivazione. La commercializzazione avviene, infine, presso l’azienda madre in Pignataro Maggiore. In 1870 Gennaro Imperatore started a small family green house farm in Naples. Despite few money resources, the small businessman didn’t stop his daydreaming: in a few years he succedeed in becoming one of the few providers of the Royal Family. Nowadays “Vivai Imperatore” continue their flourishing activity on 70 hectares and more, thanks to the mild climate of their land near Caserta and skillfully lead by Antonio, Gennaro, Giovanni and Vincenzo, the Imperatores’ brothers. The plant production is held in Caserta’s province, where more then ten sites are located and completely devoted to plants growing. Selling is in the head office in Pignataro Maggiore (Ce).


Vivai Imperatore

109


Innavoflora vivai s.s.

110


Innavoflora vivai s.s.

Associati/Members

111

S.P. 59 km 3.00 loc. Petralonga 07021 Porto Cervo Arzachena (OT) Web: www.innavoflora.com Email: info@innavoflora.com Tel: +39 0789 98712 Fax: +39 0789 98717

La società INNAVOFLORA ha acquisito una lunga esperienza produttiva nel ramo del florovivaismo, della progettazione e realizzazione di ville, giardini e parchi. Ha iniziato la sua attività nel 1966 e la sua struttura tecnica ed operativa è cresciuta in modo esponenziale fino ad oggi. L’azienda è composta da tre siti produttivi. La struttura operativa della società, è suddivisa secondo le esigenze progettuali e produttive, in base alle specializzazioni necessarie nei vari settori ed alle necessità di produzione. Le varie tipologie richiedono personale diversamente qualificato che sa operare in sintonia tra i vari reparti, per il raggiungimento di un prodotto finale di sicuro affidamento, che risponda in pieno alle esigenze del cliente.

INNAVOFLORA company has acquired great production experience in the nursery gardening, design and realisation of villas, gardens, and parks sector. Its activity started in 1966 and its technical and operative structure has grown exponentially up to today. The company is composed of three production sites. The operative structure of the company is divided according to the design and production needs and specialisations necessary in the various sectors, as well as the production necessities. The various typologies require differently skilled personnel that know how to operate in harmony in the various departments for the achievement of a reliable end product, which completely satisfies the client’s requirements. Design, realisation and maintenance of green areas, parks, gardens and terraces, phytosanitary treatments, recovery and pruning of historical and rare plants, irrigation systems, lawns and lawn turf rolls.


112

Associati/Members

Lambo

S.P.87 “Giuseppina” Km24,225 Solarolo Rainerio (CR) Web: www.lambo.it Email: info@lambo.it Tel: +39 0375 311038 Fax: +39 0375 311039

La progettazione, la realizzazione e la manutenzione di un giardino richiedono una molteplicità di competenze, una struttura operativa efficiente e una vocazione alla progettazione in team. Noi ci proponiamo ai progettisti come partner globali, General Contractor, per offrire tutti i servizi indispensabili al successo di un progetto. La Lambo srl è stata fondata nel 1989 e si è sempre distinta per la conoscenza del mercato internazionale commerciando e introducendo nuove varietà di piante nel mercato nazionale. Nel 1999 entriamo nel mondo dei software per la progettazione. Nel 2009 mettendo a frutto le nostre conoscenze nel campo botanico e le nostre relazioni coi progettisti diventiamo General Contractor unendo tutta la filiera realizzativa del verde. Tra i molti nostri interventi segnaliamo il giardino della Ambasciata italiana a Mosca, importanti Ville sul Lago Maggiore e il progetto in corso alla Reggia di Venaria Reale.

The design, development and maintenance of a garden of any size, shape and function, requires the skills of a proficient, professional and close design/ landscaping team. We, at LAMBO s.r.l., are aware of the complexity involved in the undertaking of such projects and offer tailormade services to fulfill your needs. The LAMBO s.r.l. was founded in 1989 and has always been synonymous in Italy and abr oad with appreciation and reliability because of its love for tradition, innovation and quality. In 1999 we entered the world of software design. In 2009, embracing our botanical knowledge and professional network, we became the GENERAL CONTRACTOR. Our many successes include the Italian Embassy in Moscow, major gardens on Lake Maggiore and our latest project at the Royal palace of Venaria, Turin.


Lambo

113


Luna Appalti

114


Luna Appalti

Associati/Members

115

Via Kennedy J. F. - 00038 Valmontone (RM) Email: lunaappaltilibero.it Tel/Fax: +39 06 9598486

La realizzazione di un giardino “Green Italian Style” che sia unico nel suo genere richiede esperienza, competenza, professionalità e passione per il verde. Caratteristiche che possiede Luna Appalti, leader nel proprio settore di appartenenza. La società ha realizzato importanti progetti di aree verdi urbane, parchi e giardini sia in Italia che all’estero, costruendosi un bagaglio di conoscenze e competenze che mette a disposizione della committenza. Questa azienda è in grado di offrire un servizio completo, dalla progettazione, alla direzione dei lavori, fino alla fornitura del verde e dei servizi accessori, quali l’irrigazione di vitale importanza per la cura di uno spazio verde. Importanti partnership assicurano alla committenza ogni servizio utile per realizzare sia un piccolo giardino sia una grande opera a verde, in Italia e all’estero. Luna Appalti: azienda specializzata nella progettazione, realizzazione e manutenzione di spazi verdi, pubblici e privati. Numerosi i progetti eseguiti in Italia, in Europa e nel resto del mondo. The construction of a unique “Green, Italian Style” garden requires experience, expertise, professionalism, and a love for plants. These qualities are owned by Luna Appalti, a prestigious Italian brand, leader in its sector. The society has carried out important projects for urban green areas, parks, and gardens in Italy and abroad, building a wealth of knowledge and expertise that are made available to the client. The company offers a complete service, from design to construction management, up to supplying plants and such additional services as irrigation, vitally importance in caring for a green area. Important partnerships ensure the client receives all services useful to the creation of both small gardens and large parks, in Italy and abroad. Luna Appalti: a company specializing in the design, construction, and maintenance of public and private green spaces, with numerous projects completed in Italy, Europe and the rest of the world.


116

Associati/Members

Vivai Masetti Sabino

Via Bassa Della Vergine 214/C Pistoia (PT) Web: www.vivaimasetti.it Email:info@vivaimasetti.it Tel: +39 0573 380274 Fax: +39 0573 382545

La “Vivai Piante Masetti Sabino s.s.a.” è un’azienda di produzione di piante ornamentali da esterno fondata alla fine degli anni ’60 da Sabino ed attualmente condotta da due dei suoi figli, Daniele e Gianna. La sede, e tutti gli appezzamenti coltivati sono situati a Pistoia, luogo privilegiato per la coltivazione di piante ornamentali da esterno, dove tradizione ed innovazione si fondono nella continua ricerca di un prodotto sempre più rispondente alle esigenze del cliente finale. La filosofia di questa azienda si basa sulla creazione di un prodotto finito, la pianta adulta, che sia esteticamente armonica, sana e ben formata. Tutto questo significa continuo controllo dei principi nutritivi, regolari interventi di potatura, pratiche agronomiche che salvaguardino il nostro terreno (il bene più prezioso), trapianti ogni tre-quattro anni ed una continua attenzione verso le innovazioni tecnologiche, commerciali e colturali.

“Vivai Piante Masetti Sabino s.s.a.” is a company that produces ornamental outdoor plants. Founded at end of the 1960’s by Sabino, it is currently run by two of his children, Daniele and Gianna. The company site and its plots are situated in Pistoia, where the terrain is ideal for the cultivation of ornamental outdoor plants in which tradition and innovation merge in a continuous search for a product that responds to the needs of the client. The philosophy of this company is based on the creation of a adult plant, that has to be aesthetically harmonious, healthy and well developed. All of this means continuous control of the nutrient principles, regular interventions of pruning, agronomical practices that safeguard our terrain transplanted every three or four years, as well as a continuous attention towards technological, commercial and cultural innovations in the industry.


117

Vivai Masetti Sabino

“alberi vera architettura” “trees true architecture”

VIVAI PIANTE

MASETTI SABINO

S.S.A.


Verde Molise

118


Verde Molise

Associati/Members

119

C.da Pisciariello, 4, Termoli CB Web:www.vivaiverdemolise.com Email: info@vivaiverdemolise.com Tel: +39 0875 751121 Fax: +39 0875 751121

L’ azienda Vivai Verde Molise nasce con Pezzoli Alessio nel 1982 a Termoli, piccola città che si affaccia sul Mar Adriatico nel centro Italia. Da una piccola superficie oggi l’azienda ha una produzione di 8 ettari (di cui 2 per produzione e 6 dedicato alla produzione di piante in contenitore). Si coltivano oltre 100 specie di essenze mediterranee che hanno affermato la nostra realtà sia in Italia che all’estero. Pezzoli Alessio negli ultimi 10 anni ha puntato alla produzione di Quercus ilex interamente cresciuti in contenitore. La gamma di scelta è ampia da astoni di 2 anni da ricoltivare a piante in vaso pronte alla vendita. The company Vivai Verde Molise was founded in 1982 by Alessio Pezzoli in Termoli, a small town overlooking the Adriatic Sea in central Italy. Today the company has grown from covering a small area to a total of eight hectares (two for general production and six dedicated to container plants). Over 100 species of Mediterranean plants are grown, which have established our company both in Italy and abroad. Over the last ten years, Alessio Pezzoli has focused on producing a completely container-grown Quercus ilex. The company’s range of choices extends from two-year-old stripling trees for re-planting to potted plants ready for sale.


120

Associati/Members

Oasi Vivai Piante

Via Val Di Foro, 66010 Ripa Teatina Chieti Web:www.oasivivaipiante.com Email: oasivivaipiante@tin.it Tel: +39 0871 398006 Fax: +39 0871 398006

OASI VIVAI PIANTE nasce nel 1987 come piccolo vivaio e in breve tempo, si e’ trasformato in una realtà’ nel settore della produzione di Giovani Piante Ornamentali. L’azienda che si estende su 6500 mq di strutture climatizzate, 48000 mq di piazzali di coltivazione e 50000 mq di piantagione in campo, si pone al vertice della filiera di produzione, poiché’ propaga per talea piante ornamentali, prontamente utilizzabili da vivaisti che coltivano o commercializzano a loro volta le piante pronte. Con un’esperienza quasi trentennale, riusciamo a moltiplicare, in tempi rapidi, piante di nuovo interesse per accontentare specifiche richieste di clientele sempre più’ attente. Produciamo per voi giovani piante in vaso 7x7 provenienti da alveoli che radichiamo nelle nostre serre; piante forti, accestite, selezionate e cresciute in piena aria. OASI VIVAI PIANTE was born as a small nursery garden in 1987 and in a short time it became an important reality in the field of the production of young ornamental plant. The farm, which is composed of 6500 mq of conditioned structures, 48000 mq of cultivation yards, and 50000mq of cultivation fields, is at the top in the production chain, because it uses the cuttings-propagation method for ornamental plants that nurserymen can immediately cultivate or commercialize for theirselves when they are ready. Thanks to our almost-30 years experience, we are able to multiply quickly new interestplants, in order to satisfy the specific requirments of customers who are more and more mindful. We produce for you young plants in 7x7 pots, coming from seed cells that we root in our greenhouses; strong plants, tufted, selected and grown in the open air.


121


Radicepura

122


Radicepura

Associati/Members

123

Strada 17, 19 - Frazione di San Leonardello 95014 Giarre, 95014 Giarre CT Tel. +39 095964154 E-mail info@radicepura.com website www.radicepura.com

Radicepura è un luogo unico, uno spazio polifunzionale dalle tre anime che racchiude in sé l’autenticità della natura e la tecnologia più innovativa, nel rispetto dell’ambiente. È un parco florovivaistico, energeticamente e idricamente autosufficiente, un luogo dal cuore verde con 5 ettari, 3000 specie di piante e una Banca dei Semi. La particolare attenzione per la salvaguardia della biodiversità colloca Radicepura tra i centri di eccellenza per ricercatori, paesaggisti, operatori del verde a livello nazionale e internazionale. Allo stesso tempo la sua struttura poliedrica lo rende un punto di riferimento nell’accoglienza congressuale per la business community inserendolo nel panorama delle principali location all’avanguardia. Il verde di Radicepura è in continua crescita e nel 2017 saranno aperti 9 nuovi giardini. Nello stesso anno il parco sarà sede del Radicepura Garden Festival, il primo evento sul garden design nel Mediterraneo. Radicepura is an unique place nestled in a suggestive setting, a multipurpose space with tree souls including naturalness and eco-friendly innovation. Radicepura is an horticultural park water and energy selfsufficient. More than 5 hectares and over than 3000 species, the Seed Bank, all of these features make Radicepura a centre of excellence for researches, landscapers and garden designers. Charm and sustainability are, therefore, the main features of this park, which is one of the most avant garde location for its unique setting and a point of reference for the business community. Its goal is to satisfy every wish and need with style and functionality at the highest levels. Radicepura is still growing his green areas and 9 new gardens will be opened in 2017. In the same year it will be the setting of Radicepura Garden Festival, the first event on garden design in the Mediterranean.


124

Associati/Members

Vivai Ruzittu

S.P. 59 km 4,270 Porto Cervo (OT) Web: www.vivairuzittu.it Email: info@vivairuzittu.com Tel: +39 0789 98682 Fax: +39 0789 98682

Sebastiano Ruzittu, quando iniziò la sua azienda più di 35 anni fa, forse non si aspettava tanto successo, determinato dalla passione per il suo lavoro e nell’amore per il suolo. Iniziò così: un vivaio capace di soddisfare le esigenze diverse dei clienti che frequentavano la Costa Smeralda. Con il passare degli anni l’azienda si focalizza sul servizio, la garanzia di qualità e la grande competenza. Oggi finalmente il sogno si può dire realizzato, con un Vivaio a due passi da Porto Cervo in cui si possono soddisfare le necessità della clientela offrendo tutte le soluzioni per lo spazio esterno. I Vivai Ruzittu si sono inoltre specializzati nella produzione in loco di specie diverse, destinate sia alla realizzazione dei giardini sia alla vendita, al dettaglio o all’ingrosso. I Vivai Ruzittu, il sogno iniziato 35 anni or sono con Sebastiano, si sono ormai concretizzati in un’azienda a conduzione familiare che offre consulenza e servizi a 360° in uno degli angoli più belli del mondo.

When he founded his company 35 years ago, Sebastiano Ruzittu never imagined satisfying his goals. But thanks to the passion for his job and the love for the land he shapes, Sebastiano’s dream of a Nursery and a landscaping company able to satisfy all the different needs of the customers, even the sophisticated Costa Smeralda criteria, took roots. Along with his creativity and his expertise, Ruzittu can change even the enchanting vegetation of Sardinia into a seemingly natural habitat beyond expectations. Nowadays the dream has come true: a company based next to Porto Cervo, able to satisfy most customers’ needs offering every possible solution in gardening and landscaping. Vivai Ruzittu deal with every single aspect of the garden realization.


Vivai Ruzittu

125


Piante Santori

126


Piante Santori

Associati/Members

127

Via Ischia 1°, 23 Grottammare (AP) Web: www.piantesantori.it Email: info@piantesantori.it Tel: +39 0735 584189 Fax: +39 0735 586165

L’azienda agricola Piante Santori nasce a Grottammare, importante centro di produzione sulla costa adriatica. Questo permette di avere climi secchi e miti per la produzione di piante mediterranee e tropicali. Dai primi anni ‘80 piante santori si dedica alla produzione delle piante tipiche della flora mediterranea come Laurus nobilis, Nerium oleander, Quercus ilex, Pittosporum tobira etc. Ed oggi, grazie a dei vivai strutturati e ad una logistica organizzata, riesce a servire in maniera costante e professionale i propri clienti italiani ed esteri. Il Vivaio si inserisce in un contesto di tradizione vivaistica dove l’amore per la coltivazione delle piante ha origini davvero antiche. I titolari sono riusciti negli anni a ricavarsi una propria nicchia di mercato ben definita, coltivando e commercializzando ulivi di varie produzioni (compresi quelli millenari), querce da sughero, melograni, oleandri, allori, pittosporum, lecci, ligustri, palme, tamarici, viburni, rincospermi, corbezzoli e altre piante ornamentali. La nostra azienda è facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo in quanto si trova nelle immediate vicinanze dell’Autostrada A14 e del porto commerciale di Ancona. The farm Piante Santori was born in Grottammare, an important production area on the adriatic coast.This allows for dry climates and myths for the production of Mediterranean and tropical plants. In the early eighties, piante santori dedicated the production on the typical mediterranean plants how, for exaple, laurus nobilis, nerium oleander, quercus ilex, pittosporum tobira. Today, thanks to the high performance in the nursery and logistics organization, can constantly serve its national and international customers. The nursery is part of a context of traditional nursery where love for the cultivation of plants has very ancient origins. The owner managed for years to carve out its own niche market well defined, cultivating and selling olive trees of various productions (including those millennial), cork trees, pomegranates, oleanders, laurels, pittosporum, oaks, privet, palms, tamarisk, viburnum , rincospermi, strawberry trees and other ornamental plants. Our company is easily accessible by any means as it is located in the immediate vicinity of the A14 motorway and the commercial port of Ancona.


128

Associati/Members

Sicilia Verde

Via del Mare Vigliatore Terme Vigliatore (ME) Web: www.siciliaverde.it Email: info@siciliaverde.it Tel: +39 090 9740944 Fax: +39 090 9740944

La Sicilia Verde di Giambò è specializzata nella produzione di piante mediterranee ornamentali da oltre 25 anni, collocandosi tra le aziende leader nel settore. L’Azienda si estende su una superficie di circa 150.000 mq coperti da serre e reti antigrandine. L’obiettivo è garantire ai propri clienti dei prodotti di qualità capaci di anticipare le diverse richieste di mercato. Siamo specializzati nella produzione di piante arboree sempreverdi come agrumi e olivi, che richiedono la massima attenzione e cura poiché necessitano di particolari esigenze nutrizionali e idriche variabili di stagione in stagione.

The Sicilia Verde of Giambò is specialized in the farming of ornamental Mediterranean plants from over 25 years, positioning the firm among the sector leaders. The firm occupies an area of approx. 150.000 sq meters covered with grrehouses and anti-hail nets. The aim is to guarantee to ous clients quality products able to anticipate diverse market requests. We are specialized in the production of evergreen plants such as citrus and olive trees, which require the utmost attention and care, as they have special nutritional and water needs, that vary from season to season.


Sicilia Verde

129


Terraalta

130


Terraalta

Associati/Members

131

Regione Bagnoli, 1 Albenga (SV) Web: www.terraaltasrl.com Email: terraaltasrl@terraaltasrl.com Tel: +39 0182 58661 Fax: +39 0182 586658

L’azienda Terra Alta si estende su una superficie di 10 ettari, utilizzati in maggior parte per la coltivazione di piante aromatiche/lavande e piante mediterranee fiorite (margherite, agathea, gazania, dimorfoteca, mesembriantemo, solanum, lantana, fucsia, sundaville, etc.). A questi prodotti si affianca la tradizionale produzione di rose rampicanti brevettate meilland e poulsen. L’assortimento può essere assemblato ed etichettato in modo personalizzato secondo le esigenze del cliente, dal garden center alla catena di supermercati. Il sistema informatico è il fiore all’occhiello della nostra azienda, offrendo la possibilità di effettuare gli ordini on-line e di verificare la disponibilità dei prodotti, aggiornata direttamente sul campo in tempo reale. L’azienda è specializzata nella produzione di piante aromatiche/lavande e piante mediterranee fiorite, riesce a garantire un’ampia gamma di varietà in diverse dimensioni. The company Terra Alta includes an area of 10 hectares, especially used to the production of herbs and Mediterranean flowers (Argyranthemum, Agathaea, Gazania, Osteospermum, Mesembryanthemum, Solanum, Lantana, Fuchsia, Sundavillea …). In addition, we also have the traditional production of climbing roses with patent meilland and pulsen. Our large selection can be labeled in a personalized way according to the customer, from the garden center to supermarket chain. The computer system is the main feature of our company, allowing the customers to order directly on-line and to check the availability of products, which is updated in real time. The company is specialized in the production of herbs/lavenders and Mediterranean flowers and we offer a large choice of varieties in different diameters.


132

Associati/Members

Umbraflor Via Castellaccio, 6 06038 Spello (PG) Web:www.umbraflor.it Email: umbraflor@umbraflor.it Tel: +39 0742.315007 Fax: +39 0742.315007

Umbraflor è la più grande realtà di produzione Vivaistica Forestale dell’Umbria e tra le più importanti d’Italia, a servizio dello sviluppo economico agricolo, della promozione dell’ambiente e della tutela della biodiversità. Umbraflor svolge numerose attività, tra cui: • attività vivaistica e forestale nei vivai di Spello, Gubbio e Spoleto; • attività di ricerca applicata con CNR, CRA, Parco 3A di Todi; • attività di formazione ed aggiornamento nelle strutture aziendali per studenti ed operatori; • attività di diagnosi ed analisi delle condizioni di stabilità di tutte le specie arboree; • attività di assistenza, realizzazione e gestione di impianti di arboricoltura da legno e da frutto; servizi per verde pubblico e privato; Tra le numerose produzioni che l’azienda propone, è possibile trovare in particolare: piante micorizzate con tartufi di provenienza locale certificate dall’ Università di Perugia, cultivar di pregio di Noci e Castagni innestati per frutticoltura e pioppi che non producono lanugine, cipressi resistenti al cancro e brevettati dall’IPP-CNR, olmi resistenti alla grafiosi, alberi, arbusti, siepi ecc. e piante forestali certificate ai sensi D.Lgs 386/2003. Umbraflor is the largest woodland nursery producer in Umbria and among the most important in Italy, working towards agricultural economic development, environmental promotion, and biodiversity protection. Umbraflor carries out numerous activities, including: • plant and woodland nursery service in Spello, Gubbio and Spoleto nurseries; • applied research activities with CNR, CRA, and Park 3A in Todi; • training and refresher activities in company structures for students and professionals; • diagnosis and analysis of stability conditions of all tree species; • assistance, set-up, and management service for wood and fruit arboriculture facilities; services for public and private green areas; Among the many products that the company offers, you can find in particular: mycorrhizal plants with truffles from locally sources certified by the University of Perugia, valuable walnut and chestnut cultivars grafted for fruit growing and poplar trees that do not produce fluff, cancer-resistant cypress trees patented by IPP-CNR, dutch elm disease-resistant elms, trees, shrubs, hedges, etc. and woodland plants certified in accordance with Legislative Decree 386/2003.


Umbraflor

133


Valenti Piante Vivai

134


Vivai Valenti Piante

Associati/Members

135

Via Salicà, 27 98050 Terme Vigliatore – Messina –Italia Tel./Fax +39 0909749351 - Cell. +39 368 7320814 email: valentipiante@hotmail.it web site: www.valentipiante.com

L’azienda Valenti Piante Vivai nasce a Terme Vigliatore (ME), cittadina sita nell’incantevole golfo di Tindari, di fronte alle “Isole Eolie”. Su una superficie di 5 ha, si esplica la serietà e la professionalità della famiglia Valenti, da tre generazioni impiegata nel settore vivaistico. Seguiamo con passione la crescita di ogni pianta, garantendo al cliente prodotti di qualità. In vivaio si fa ricorso alle più innovative tecniche di coltivazione, nel rispetto delle esigenze delle colture. I nostri prodotti vengono commercializzati in ambito nazionale ed internazionale. L’azienda agricola Valenti Piante Vivai è una delle aziende di riferimento nella produzione di agrumi ed ulivi industriali ed ornamentali. La qualità delle piante e l’ampia offerta varietale permettono a Valenti Piante Vivai di essere un’azienda attiva nel mercato florovivaistico. The company “Vivai Valenti piante” borns in Terme Vigliatore, a city placed in the beautiful Tindari’s Gulf, in front of “Isole Eolie”. On a surface of 5 hectares, there is the seriousness and the professionalism of the Valenti’s family, employed in the agriculture sector from three generations. We follow the growth of every plant with passion, providing our clients the quality of our products. In the nursery we use the most innovative growing methods, respecting all the cultures requirements. We commercialize our products in Italy and in foreign countries. Valenti Piante Vivai is one of the reference company in citrus and olive ornamental and industrial trees production. The quality of the plants and the broad range of varieties allow Valenti Piante Vivai to be an active company in the nursery-gardening market.ß


136

Associati/Members

Vigo Gerolamo

Regione Camporette,9 Albenga (SV) Web: www.vigogerolamosrl.it Email: francesca@vigogerolamosrl.it Tel: +39 0182 5583205 Fax: +39 0182 542144

Vigo Gerolamo azienda di produzione, commercializzazione e trasporto del prodotto piante. Al fine di organizzare tale apparato ha disposto la costruzione di aziende autonome per operare con celerità e con professionalità. La Vigo Businnes and Logistic per la gestione e commercializzazione del prodotto piante in vaso. La Vigo Floricoltura, segue in modo attento tutta la produzione delle piante. La Vigotransport è una società di trasporti con un importante parco mezzi attrezzato e specializzato. La Vigo Progress per offrire alla nostra clientela, sempre più esigente ed attenta, nuovi momenti e opportunità di lavoro. Vigo ha ideato una serie di linee di piante in vaso aromatiche: Aroma Riserva, Aromatic color, Aromatic memories, Chili pepper passion, Green pack, Green woodpack, Lavanda gold, Lavanda nuance, Menta Mojito, Mix Clayette.

Vigo Gerolamo company deals with production, marketing, trade and transport of pot plants. It’s divided into different independent companies, each one operating swiftly and professionally, in order to streamline workflow: Vigo Business and Logistic, managing and trading pot plants; Vigo Floricoltura, carefully following production and growth of plants through a step-by-step approach; Vigotransport, a transport company with a significant vehicle fleet, adequately equipped and skilled. Vigo Progress, a company offering and promoting new events and opportunities to increasingly aware and demanding customers. Vigo has also developed a series of customized product lines, focusing on pot herbs: Aroma Riserva, Aromatic color, Aromatic memories, Chili pepper passion, Green pack, Green pack Wood, Lavanda Gold, Lavanda Nuance, Menta Mojito, Mix Clayette.


Vigo Gerolamo

137


Compagnia del Lago Maggiore

138


Compagnia del Lago Maggiore

Associati/Members

139

Via Chimica 2 I 28924 Verbania Tel. 0039 0323 496332 - Fax 0039 0323 497341 email: cdl@compagniadellago.com web site: www.compagniadellago.com

COMPAGNIA DEL LAGO MAGGIORE continua una tradizione di passione e alta professionalità di vivaismo iniziata in Piemonte 150 anni fa all’epoca in cui venivano costruite centinaia di ville e splendidi giardini sulle sponde del Lago Maggiore e sulle coline delle Prealpi. Sulla traccia di questa buona scuola noi oggi coltiviamo 200 varietà di camelie e 60 varietà di azalee, rigorosamente nomenclate, in taglie da 2 a 2000 litri e di cui siamo gli specialisti europei. Oltre a questi due articoli principali offriamo arbusti e piante di origine giapponese che crescono bene nel nostro clima fresco e temperato come aceri, cornus, dafne, davidia, enkianthus,heptacodium, hydrangee, kalmia, osmanthus,pieris, rododendri, stewartia e styrax. Nella nostra azienda lavorano insieme persone di diverse lingue e paesi europei. COMPAGNIA DEL LAGO MAGGIORE spedisce le sue piante in tutta Europa

Compagnia del Lago Maggiore continues the tradition, passion and professionalism in agriculture which started here 150 years ago, at this time there were hundreds of Villas surrounding the beautiful costs of Lake Maggiore and her smaller counterparts. The search for new species and varieties coupled with passionate gardeners sparked an interest and culture still rigorously followed by us today. We grow 200 varieties of Camellia, 60 varieties of Azalea, named and labeled in sizes from 2lt – 2000lt, in this we are unique in Europe. As well as growing the above we also have in constant cultivation numerous varieties of flowering and ornamental shrubs and trees, which all adapt very well to our climate, Acer’s, Cornus, Dafne, Davidia, Enkianthus, Heptacodium, Hydrangea, Kalmia, Osmanthus, Pieris, Rhododendron, Stewartia, and Styrax. Our nursery ships plants to more than 18 European countries. Always with the objective to go further . . .


140

ANVE/ANVE

Le nostre Sedi / Our offices Sede legale ANVE di Roma Via Birmania 81, 00144 Roma La sede legale ANVE si trova all’interno di una zona residenziale immersa nel verde del quartiere EUR di Roma. E’ facilmente raggiungibile essendo a pochi minuti dalla fermata metro EUR Palasport. La sede offre una sala riunioni di 13/15 posti e viene utilizzata prevalentemente per i Consigli Direttivi. Contattando la Segreteria ANVE è possibile per i Soci usufruire di questi spazi per incontri e riunioni. ANVE’s registered office is located in a residential area in the park-like setting of Rome’s EUR district. Easily accessible, it is only minutes from the EUR Palasport metro station. The venue provides a meeting room for 13-15 places. It is used primarily for the executive boards. Members may make use these spaces for meetings and gatherings by contacting the ANVE Secretariat.

Sede operativa ANVE di Pistoia Via di Badia 14, 51100 Pistoia

Sede legale ANVE di Roma

La sede operativa di Pistoia è il cuore pulsante dell’Associazione ANVE. Qui si riunisce lo Staff di presidenza e vengono programmate tutte le attività. All’interno del principale territorio produttivo vivaistico nazionale, è in posizione strategica e ben raggiungibile da tutta Italia. Infatti è nelle immediate vicinanze dell’Autostrada A11 e degli aeroporti di Firenze, Pisa e Bologna. La sede viene utilizzata per svolgere i Consigli Direttivi, gli incontri con tutta la base sociale e le Istituzioni, i convegni e i seminari. Pistoia’s operational base is the heart of the ANVE Association. This is where the staff of the President’s Office is located and all the activities are planned. Strategically located in the heart of Italy’s main nursery production district, it is easily accessible from all over Italy. Moreover, it is near the A11 motorway as well as the Florence, Pisa and Bologna airports. The office is used for the executive boards, conferences, seminars, and meetings with the entire social base and institutions.

Sede operativa ANVE di Bruxelles Avenue de la Joyeuse Entrée 1 - 1040 Bruxelles Belgio Sede operativa ANVE di Pistoia

Sede operativa ANVE di Bruxelles

La sede operativa ANVE di Bruxelles si trova nelle immediate vicinanze di tutte le Istituzioni europee e delle rappresentanze regionali e nazionali. L’edificio dispone di meeting rooms modulari in modo da accogliere anche le delegazioni particolarmente numerose che sono inoltre predisposte per la traduzione simultanea. La sede viene utilizzata per gli incontri con l’Associazione Europea del Vivaismo ENA, con i rappresentanti istituzionali e per convegni e seminari. Contattando la Segreteria ANVE è possibile per i Soci usufruire di questi spazi per incontri e riunioni. ANVE’s operational base in Brussels is located near all European institutions as well as regional and national delegations. The building has modular meeting rooms to accommodate particularly numerous delegations and which are also equipped for simultaneous translation. The venue is used for meetings with the European Nurserystock Association (ENA) and institutional representatives as well as for conferences and seminars. Members may make use these spaces for meetings and gatherings by contacting the ANVE Secretariat.


Soci sostenitori/ Supporting Members


142

Assoflora

Associazione dei Produttori Flororvivaisti Abruzzesi Via Nazionale, 38, Cepagatti PE presso il Mercato Ortofrutticolo “La Valle della Pescara” www.assoflora.com L’ Associazione nasce nel 1985 con l’obiettivo primario “della tutela e della valorizzazione dei prodotti florovivaistici degli associati, in armonia con gli indirizzi della politica agricola comunitaria e la programmazione agricola nazionale e regionale”. Tra le attività promozionali più importanti organizzate dall’Assoflora va menzionata “FLORVIVA” Esposizione Florovivaistica, Giardinaggio e Attrezzature di Settore, giunta alla 15° edizione, con oltre 200 ditte espositrici, provenienti da 16 regioni italiane. L’evento costituisce un riferimento importante per tutte le realtà che operano nel vivaismo nel Centro Italia. La manifestazione viene proposta ogni anno nel mese di aprile, presso il Porto Turistico “Marina di Pescara”. Tra le attività di spicco dell’Assoflora vi è la gestione di un Campo di Piante Madri per fruttiferi ed olivi, impiantato presso il CO.T.IR. di Vasto, per la qualificazione delle produzioni vivaistiche regionali. L’ Assoflora si mette a disposizione dei propri associati per affrontare difficoltà e problematiche di carattere tecnico e per promuovere la conoscenza delle innovazioni tecnologiche ed organizzative, con l’obiettivo di migliorare e razionalizzare la produzione. In tal senso si collocano i numerosi corsi di aggiornamento, ideati ed organizzati in sinergia con la Regione Abruzzo. L’ Assoflora collabora con il Servizio Fitosanitario Regionale e con la Regione Abruzzo, per l’attuazione di tutta una serie di attività che spaziano dalla consulenza tecnica, alla divulgazione, al censimento della produzione, all’aggiornamento degli operatori di settore. Inoltre ha stipulato un protocollo d’intesa per l’attuazione di un Programma di partnership con la Facoltà di Economia dell’Università G. D’Annunzio di Chieti – Pescara per la realizzazione di programmi di interesse comune. Il dott. Guido Caravaggio, laureato in Scienze Biologiche, è Presidente dell’Assoflora dal 2006. E’ titolare della ditta Planta Vivai, di Fossacesia (Ch), specializzata nella produzione di cactus e piante succulente. La collaborazione con ANVE è molto importante poichè permette ai produttori Abruzzesi di essere rappresentati a livello nazionale ed europeo e di cogliere constantemente le opportunità di business anche grazie ai continui aggiornamenti legislativi apportati.

Presidente/President Assoflora Guido Caravaggio

Abruzzo’s Associazione Assoflora was founded in 1985, its primary objective being “the protection and promotion of its members’ nursery products in accordance with EU agricultural policy guidelines as well as national and regional agricultural planning”. Assoflora offers its members help with technical difficulties and problems, and makes available its knowledge of technological and organizational innovations in order to improve and rationalize production. Partnering with ANVE is very useful as it allows local producers to be represented at national and European levels and to be kept constantly up to date on business opportunities and on legislative issues related to customs and plant protection ANVE represents our industry with a single voice and places at the complete disposal of our members highly specialized and unquestionably valuable services.


Soci sostenitori/Supporting Members Sono soci di Assoflora:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

ABRUZZO PIANTE AGRICOLA RAULLI S.A.ar.l. APICE PIANTE di DI PRIMIO ROBERTO AZ. AGR. BATTISTA GIUSEPPE AZ. AGR. FILIPPONE VALERIA AZ. AGR. MANCINI DONATELLA AZ. AGR. POCETTI AZ. AGR. VIVAI RASCHIA AZ. AGR. VIVAI SPADACCINI S.S. AZ. AGR. VIVAIO VALLALENTO di FABIO DI TIZIO CAMPOVERDE VIVAI di EVANGELISTA SUSANNA COOP. SOCIALE TRISOMIA 21 COOP. VERDE ABRUZZO CROGNALE LUCIANO DELLA FAZIA VITO DELL’ORSO RAFFAELE D’ERCOLE GIULIO DI LORENZO CARLO di ALESSIA DI LORENZO DI LORENZO MASSIMO DI LORENZO NICOLA DI PRIMIO VALERIO DI RENZO ORTOFLOROVIVAISTI di Di Renzo Barabara e Manola s.s. DIMENSIONE VERDE EVERGREEN FEBO PIANTE di ANTONELLA FEBO FITOBENEFIT del dr. DI LORENZO LUCA FITOEXPERT GARDEN GARDENIA S.R.L. GARDEN VAL DI SANGRO GREEN FOR YOU GREEN PLANET di DI TIZIO PIETRO IL GIARDINIERE IL GIRASOLE di ANNUNZIATA GIUSEPPE LA FELCE di EGIZII IVO & C. snc s. agr. semplice MICO PLANTS MONTINI GIUSEPPE OASI VERDE RENZETTI SRL OASI VIVAI PIANTE di DI PRIMIO LUIGI

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

ORTOPLANT snc di DEL PROPOSTO PAOLO ORTOSANGRO VIVAI PAONE FRANCESCO PLANTA VIVAI del Dr. CARAVAGGIO GUIDO POLO VERDE di Marino Coletta PROFETA VIVAI RENZETTI ENEA RENZETTI LUIGI SOC.AGR.DI MARCELLO PIERINO di Di Marcello Gianfranco STELLA GIUSEPPE VAL MAVONE COOP. ARL VERDE’ di Di Nunzio Giuseppina VERDE MOLISE di PEZZOLI ALESSIO VINCIGUERRA SEBASTIANO VIVAI D’AGOSTINO VIVAI DE LAURENTIIS di MORENO PINTO VIVAI DEL PONTE di DI PRIMIO SILVANO VIVAI FRANCESCHINI VIVAIO CUORE VERDE di PAOLO DI TIZIO VIVAIO IDEA VERDE VIVAIO TRAVAGLINI

143


144

Milazzoflora

Società Consortile Vivaistica Milazzo Flora Sede legale: Via dei Mille is. 101 - 98100 Messina Sede operativa: C/da Grazia (C/o Autotrasporti SACCA’) 98057 Milazzo www.milazzoflora.it Il 30 settembre 2009 si è costituita l’Associazione Milazzo Flora. Tra gli scopi sociali dell’associazione vi è la tutela delle attività e degli interessi specifici della categoria, favorendo la visibilità collettiva dei soci nei mercati nazionali ed internazionali, con un’offerta più ampia e variegata, stimolando ed affiancando efficacemente gli istituti di ricerca, per affrontare opportunamente le problematiche tecniche attuali ed il futuro del settore produttivo e sollecitando una politica dell’ambiente, del territorio e dello spazio rurale che tenda a tutelare ed a valorizzare le risorse della piana ed a puntare su produzioni d’eccellenza It was the 30th September 2009 when the Association MilazzoFlora set up. Among its corporate purposes, there is the defence of the activities and interests peculiar of our profession, promoting the collective visibility of all the members in the National and international markets, with a more abundant and variegated offer. We are stimulating and supporting efficiently the research institutes in order to face properly the present technique problems and the future of our productive sector and stirring a policy of the environment, the territory and the rural space aiming to defend and enhance the plain resources and to direct at excellence productions.

Presidente/President MilazzoFlora Salvatore Barca Sono soci MilazzoFlora:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • •

LE GEMME VIVAI PIANTE di Amalfa Carlo AZ. AGR. AMALFA ANTONINO VIVAI DEL MELA VIVAI TORRE AGRISCIENTIFICA S.S. SCIOTTO VIVAI Az. Agr. LA SPADA GIOVANNI Az. Agr. COPPOLINO LUCREZIA VIVAI RUSSO di Russo Pietro AZ. AGR. MAIMONE ANTONINO Laspada Giovanni Tindaro Vivai Formica Giuseppe Az.Agr. FORMICA PIETRO Vivai Giunta di Antonino Giunta BARCA SALVATORE CHERSONESO PIANTE Az.Agr. YLENIA STAGNO GIAMBO’ PIANTE di Vito Giambò


Soci sostenitori/Supporting Members

145

PlantaRegina

Consorzio Plantaregina Distretto Vivaistico Piazza Matteotti, 03 46013 Canneto sull’Oglio (MN) Italy distretto.plantaregina@gmail.com

Presidente/President PlantaRegina Paolo Arienti Sono soci di PlantaRegina:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

AZ.AGR. DEVER DI BERETTA ANDREA AZ.AGR. FORNASARI GIUSEPPE AZ.AGRICOLA GUARNERI SILVANO E PIERLUIGI BAIARDI VANNI FLORICOLTURA SNC DI SALAMI MARIO E DONFANTI MARIANGELA GIORDANI GIOVANNI GOI GIUSEPPE LAMBO SRL LAZZARINI GIOVANNI E LUIGI SOC.AGR. GUARNERI LINO LEADERPLANT DI CHIESA FABIO LODIGIANI ATTILIO LUCIO ROSSI VIVAI DI ARIENTI PAOLO AZ.AGR. COGOLI ANTONIO FLORICOLTURA VIVAI F.LLI ROSSI DI ROSSI C. E M. SOC.AGR. ODI VIVAI DI ODI GIANCARLO INTERNATIONAL DI PASQUALI PAZZINI DAVIDE VIVAI PIANTE SALICATA VIVAI PIANTE DI ZANITONI MAURO INTERNATIONAL TREES DI PASQUALI DI A.D.G. E M. SOC. AGRICOLA UNIONVIVAI SOC. AGR. DI RUFFATO, MANARA RUBES S.S.

Il Distretto Vivaistico PlantaRegina, è una società in forma di consorzio, che opera a Canneto Sull’Oglio, nella Provincia di Mantova. Le attività sostenute dal Distretto hanno lo scopo di fornire assistenza e servizi specifici alle aziende, promuovere sia le aziende associate che la produzione di piante caducifoglie coltivate nel territorio vivaistico cannetese, sostenere le aziende operanti nei nuovi mercati. Il Distretto Vivaistico per valorizzare ed esaltare la produzione vivaistica di secolare tradizione, nell’anno 2007 ha registrato il marchio commerciale “PlantaRegina”. Questo marchio rappresenta e qualifica un prodotto di eccellenza a livello nazionale e internazionale, ne identifica la zona d’origine e certifica che le piante ornamentali caducifoglie ad alto fusto del distretto cannetese sono coltivate secondo un preciso disciplinare di produzione. Il Distretto opera su un’area di circa 2000 ettari e ad oggi è considerata la maggior area di produzione a livello europeo di piante caducifoglie, vengono prodotte più’ di 300 varietà di piante esportate in tutta Europa e non. Distretto Vivaistico PlantaRegina is a consortium company with operations in Canneto sull’Oglio, Mantua Province. In order to promote and enhance its centuries-old horticultural tradition, Distretto Vivaistico registered the “PlantaRegina” trademark in 2007. As a supporting member of ANVE, it has made it possible to represent Canneto’s producers nationally and internationally. Thanks to ANVE’s institutional and ministerial agreements, Distretto has access to industry promotional programs. Moreover, its members can take advantage of all member benefits, i.e., credit, insurance, energy, logistical, legal, and tax services. While definitely a growth opportunity for Distretto’s producers, it is unquestionably also one for those working in Italy’s other plant-nursery areas.


146

Florovivaisti Veneti

Associazione Florovivaisti Veneti via Molinara, 50 Bussolengo (VR) www.florovivaistiveneti.it L’Associazione Florovivaisti Veneti è nata nel 1985 , ha sede a Bussolengo (Vr) in via Molinara 50 ed ha circa 130 aziende associate. Sono molteplici i compiti ricoperti dall’Associazione a favore delle aziende associate. Nel 2009, proprio per andare incontro alle sempre più crescenti necessità del settore florovivaistico, è nato il Centro Servizi Veneto per il Florovivaismo. Si tratta di una struttura composta da un pool di professionisti scelti dall’Associazione per dare risposte certe e puntuali alle problematiche poste dai soci. La legge regionale n 19 del 1999 prevede un obbligo di autorizzazione da parte del Servizio Fitosanitario Regionale che ha sede in località Bovolino di Buttapietra. I rapporti e le pratiche con il sopra citato Servizio Fitosanitario sono curati gratuitamente dall’Associazione tramite il segretario. Da alcuni anni è attiva anche una sensibilizzazione verso gli associati per il corretto utilizzo, conservazione e smaltimento dei prodotti fitosanitari. Grazie alla collaborazione con i funzionari delle Ulss sono state effettuate delle visite presso le aziende ai soli fini preventivi per verificare il rispetto della norma senza alcuna sanzione. Da maggio 2013 l’Associazione fa parte come osservatore del tavolo verde del Ministero per le Politiche Agricole. PROGETTO AREE VERDI PUBBLICHE Al fine di valorizzare la professionalità delle aziende associate e aumentare la qualità del verde pubblico l’Associazione ha portato a termine un progetto volto alla stesura di uno speciale capitolato d’appalto che è stato adottato dalla Regione Veneto e al quale seguirà un apposito prezzario. PROGETTO TUTELA VERDE L’Associazione si è attivata per proporre gratuitamente, ai comuni che ne faranno richiesta, la consulenza di un agronomo specializzato in alberature e verde pubblico . La consulenza sarà gratuita per gli enti pubblici poiché il professionista viene pagato dall’Associazione e riguarderà in particolare la potatura di alberi ad arbusti. CONSORZIO VALORIZZAZIONI PRODOTTI ORTOFLOROVIVAISTICI Si tratta di un consorzio costola dell’Associazione che si occupa dei seguenti settori: crisantemi, viti, piante da frutto. Le aziende produttrici di crisantemo hanno brevettato 2 varietà di May Shoesmith e stanno studiando una nuova varietà chiamata Luna Bianca I soci vivaisti viticoli, riuniti sotto il marchio VITIVER, hanno attivato da 10 anni un progetto di selezione clonale di nuovi cloni di vite e nel 2014 hanno omologato i primi 4 cloni di vite. Altri 9 cloni seguiranno nel 2015. Sempre Vitiver poi ha iniziato con la Fondazione Mach di San Michele all’Adige un progetto per incroci di viti resistenti o tolleranti a oidio e peronospora.

Presidente/President Associazione Florovivaisti Veneti Andrea Righi

I vivaisti di piante da frutto (FRUTTIVER) si sono uniti inoltre per fare un campo di piante madri di drupacee a Castagnaro (Vr) per garantire ai soci materiale sano dal punto di vista fitosanitario. Da 3 anni il Consorzio è autorizzato dalla Regione Veneto e da Civi Italia, del quale è socio, per la stampa delle etichette per la certificazione volontaria delle piante da frutto. L’adesione come socio sostenitore ANVE è un’opportunità per i vivaisti veneti poichè possono accedere a tutti i servizi convenzionati ANVE quali il bancario, l’assistenza legale e fiscale, il brokeraggio assicurativo, l’efficientamento energetico, le spedizioni, e la logistica.

Founded in 1985, the Associazione Florovivaisti Veneti currently has 140 member companies. Its membership in ANVE has been a great opportunity since its members have access to all banking, legal, and tax services as well as to specific recommendations regarding energy efficiency, shipping, national and international logistics, and insurance coverage for crops, facilities, and vehicles as well as insurance for export credits and in Italy. ANVE has therefore established a national network offering members partnerships and benefits that make companies in this sector more competitive, innovative, and ready for the challenges of the global market.


Soci sostenitori/Supporting Members

147

Sono soci dell’Associazione Vivaisti Veneti:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

AGROFLOR SS AMIA SPA ANDREOLI ALESSANDRO APRILI MAURIZIO ARENA VIVAI SRL AZ AGR VERDE SCALIGERA DI GIUSEPPE BRANCALEON AZ AGRICOLA LA MADONNINA DI CECCHINATO GERMANA AZ. AGR. FLORICOLTURA GARDENIA AZ. AGRICOLA LA QUERCIA AZ. AGRICOLA VIVAI VALBUSA DI L., S. E FORONI GIUSEPPINA AZ.AGR. FLORICOLTURA MARCHESINI LUIGI AZIENDA AG. FLORICOLTURA BOSCO AZIENDA AGRICOLA GIRELLI GIAMPAOLO, SERGIO E SILVANO AZIENDA AGRICOLA LE ORCHIDEE AZIENDA AGRICOLA VIVAI FRATELLI BANTERLA DI BANTERLA F. AZIENDA AGRICOLA VIVAI PIANTE FEDRIGO RINALDO AZIENDA AGRICOLA ZENATO VALERIO AZIENDA AGRICOLA ZUCCHELLI MARIO BASTIANELLO MIRKO BENINI MICHELE BERRY PLANT DI ILARIO IORIATTI BERTAGNON GIULIANO BEVILACQUA MASSIMO BIANCHINI VITO BICEGO MASSIMILIANO BONATO DOMENICO BONATO FEDERICO BONI EZIO E SILVANO BUSTAGGI FLORICOLTURA DI BUSTAGGI IVANO CHIARI ALBERTO COLOMBARI MARCO DAL GRANDE LUIGI DE SERO FILIPPO FALCONI RENZO FEZZI SILVANO FLORICOLTURA BASSAN WALTER FLORICOLTURA MARCON NEREO FLORICOLTURA ZONATO FLORIDEA DI MAURIZIO PIACENZA FLOVER SRL FONTANA GIAMPAOLO FONTANA SRL FRANCESCHI RICCARDO E SANTE FRANCESCONI LUCIA GIACOPUZZI LEONARDO E RAFFAELLO GIAMBENINI ENZO GIAMBENINI ALESSANDRO GIAMBENINI ATTILIO GIAMBENINI FRANCESCO DI ALESSANDRO

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

GIAMBENINI PIERGIORGIO GIARDINI DI SANTA SOFIA DI BELLINI GIRASOLE SRL GOZZI PIERLUIGI GOZZO ELIO E ANDREA GUARDINI ENZO GUARDINI GIANFRANCO I GIARDINI DI CORRADINI LUCIANO IAL SCUOLA DI GIARDINAGGIO “BARBARANI” IL MIO GARDEN DI DALLA PIANA SILVIA IL ROSETO DI CAROLLO MANOLA INFLORA ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L’AGRICOLTURA KENZIA FLORICOLTURA LA CASA VERDE DI AMBROSINI M. LA PERENNE PRODUCE DI EREDI PRATI LIPA PIANTINE LOMBARDI ENRICO LONARDI FABRIZIO LOVISETTO MARCO LUGO GIUSEPPE LUGO IVANO MATTIELLO LORELLA MAZZOCCHI ELENA MIATTON GIOVANNI E ANTONIO MICHELETTI NICOLA MIGLIORANZO SILVANO MIRANDOLA GIORGETTO MONTAGNANA MICHELE NIERO RICCARDO OCCHI LORETTA PALLWEBER ERNESTO PALLWEBER ERNESTO PARTELLI EMANUELE PASETTO GIUSEPPE PENZO VIVAI E SERVIZI DI PENZO GIAMPIETRO PERANTONI MARIO PESAVENTO MASSIMILIANO PIGHI MAURO PIUBELLO GIACINTO POLATO MASSIMO QUAIATO RENZO REVENOLDI CARLO RIVATO IGNAZIO ROSSINI GIANLUIGI SARTORI GIOVANNI SCANDOLA ALESSIO SCARIOT MARCO SOC. AGR. VIVAI ADIGE SOC. AGRICOLA FILIPPINI SOC. AGRICOLA GIOACHIN GIORGIO, GIANFRANCO & C SOC.ag. ORTO 2000 DI CASTAGNEDI A & C TACCHELLA ANGELO E FIGLI

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

TEGAZZINI FABIO E FIGLI TONIN GIULIANO TOSO GIORGIO VENTURINI MARCO VERDE VALLE DI ZAMBONI CARLA VIRIDEA VITARI ANDREA E ALBERTO VIVAI BEVILACQUA DI BEVILACQUA GIAMPAOLO VIVAI CORTE CANARO DI CODOGNOLA ROBERTO VIVAI F.LLI FEDER VIVAI FRATELLI CHINAGLIA VIVAI GOZZO F.LLI DI DAVIDE E DANIELE SOC AGR SEMPLICE VIVAI MANIERO DI DAL FORNO GIUSEPPE VIVAI RIGHI DI RIGHI VIVAI SOTTO MOSCAL VIVAI VINCO DI STEFANO VINCO VIVAI ZANDOMENEGHI GIANLUIGI VIVAIO RIZZI DIEGO DI RIZZI CLAUDIO ZANOLLI MARIO ZANONI GEMMA ALBRIGI GABRIELLA ZERBINI FLAVIO ZOCCA NATALINO ZORZI GIUSEPPE ZULIANI ANTONIO ZULIANI CHIARA, GIANNI E GABUSI VITTORIO ZULIANI GINO & C ZULIANI PER AGR LUCIANO


Sponsor/Sponsor

FLORA TRADE SHOW

La seconda edizione di FLORA TRADE SHOW torna a Rimini Fiera dal 14 al 16 settembre 2016, in contemporanea a MacFrut.

The second edition of FLORA TRADE SHOW at Rimini Fiera from the 14th to the 16th of September 2016, simultaneously with MacFrut.

Flora Trade Show (Rimini Fiera, 14 – 16 settembre 2016) è il nuovo evento professionale, nato a settembre 2015, dedicato al florovivaismo e al paesaggio, fortemente orientato al business e alla formazione professionale.

Flora Trade Show (Rimini Fiera, 14 – 16 settembre 2016) is the innovative B2B exhibition, born in 2015, dedicated to the world of nursery/floriculture and landscape gardening, strongly oriented to business and professional update.

Sarà presente l’intera filiera agricola con prodotti florovivaistici, attrezzature, prodotti e servizi per le piante, garden centre e vivai, oggettistica, articoli per il giardino e l’orto, arredamenti per gli spazi outdoor, tecnologie per la progettazione del verde pubblico e privato. Sono attesi grossisti, buyer italiani e esteri, fioristi, giardinieri, vivaisti, architetti, paesaggisti, urbanisti, operatori professionali di strutture turistiche, di pubblici esercizi, di parchi divertimento, centri sportivi, golf club, giardini botanici, rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni, oltre alla stampa specializzata italiana ed estera.

The event will present floriculture companies, equipment, products and services for plant production and distribution, accessories and services for garden centres, florists and nurseries, garden and open-air fittings; landscape gardening services and technologies. It will be attended by international wholesalers, large-scale distribution buyers, garden centres, florists, gardeners, architects and landscape designers, city planners, real estates, public administrations, open-air tourist facilities, hotel chains, public premises, parks, sports centres, golf clubs, botanical gardens, institutions, trade associations, Italian and foreign trade press.

La contemporaneità con Macfrut, evento leader dell’ortofrutta, completa la filiera agricola raggruppata per la prima volta in un unico grande marketplace

Furthermore Flora Trade Show brings together in a single marketplace the entire agriculture product chain, thanks to the simultaneity with Macfrut, the leading fruit and vegetable event

Orietta Foschi, Project Manager o.foschi@riminifiera.it Laura Sillato, Ufficio Commerciale l.sillato@riminifiera.it www.floratrade.it


Sponsor/Sponsor

w w w . f l o r a t r a d e . i t organizzato da: organized by:

in contemporanea con: simultaneously with:


150

Florbusiness

Associazione Florbusiness Via Don Primo Mazzolari 7 Località: 70037 Ruvo Di Puglia (BA) www.florbusiness.sitonline.it Florbusiness nasce da un’idea di un gruppo d’imprenditori floricoli pugliesi che si sono posti come obiettivo quello di valorizzare maggiormente la loro presenza sul mercato sia nazionale sia estero. Le aziende aderenti a Florbusiness vantano una forte e consolidata esperienza e rappresentano la storia della floricoltura pugliese, aver concentrato una così vasta offerta di prodotti floricoli, coinvolgendo anche aziende di primaria importanza nel fornire prodotti complementari per garden center e floricoltura. Questa collaborazione fra produttori e distributori di tutta la filiera ha creato nuove sinergie, basate su una comune strategia commerciale, sempre più orientata a raggiungere maggiori quote sul mercato. Punto forte della nostra unione è aver creato un grande evento, il porte aperte di tutte le aziende partecipanti, ormai alla settima edizione e che ha riscosso un fortissimo apprezzamento di tutti i partecipanti sia nazionali che esteri. La prossima edizione del porte aperte della floricoltura in Puglia si svolgerà dal 3 al 6 marzo 2015 l’invito è rivolto a clienti e colleghi, sia nazionali che esteri. Crediamo fermamente nell’unione di tutta la filiera floricola e vivaistica, ANVE rappresenta una figura molto professionale e questo da prestigio alla nostra associazione e a tutti i soci che ne fanno parte. Grazie alla collaborazione con ANVE abbiamo partecipato per la prima volta alla fiera di Mosca, la mobilitazione di ANVE nel costruire varie collaborazioni con enti, istituzioni, aziende banche e altro è certamente un grande vantaggio per chi, in questo momento critico dell’economia, dove anche la nostra categoria è stata fortemente colpita. Creare delle collaborazioni cosi importanti porta certamente ad ottimizzare costi e servizi a beneficio di tutta la categoria.

Presidente/President Florbusiness Cosimo Pagano Florbusiness is the brainchild of a group of nursery entrepreneurs in Puglia whose objective has been to further develop their market presence both nationally and internationally. The strong point in our association is in the creation of a remarkable event now in its seventh year, an open-house with all associated companies, widely acknowledged by both domestic and foreign participants. Due to our partnering with ANVE, we participated for the first time at the Moscow trade fair. ANVE’s work in building relationships with various organizations, institutions, companies, banks and others has certainly been a big plus for anyone, like our sector, who has been hit by the economic crisis. Creating such important partnerships certainly leads to optimizing costs and services for the benefit of everyone. Sono soci Florbusiness:

• • • • • • • • • •

CAMAFLOR FLORPAGANO PAGANO PIANTE VIVAI CAPITANIO STEFANO VIVAI CANTATORE MICHELE CAPORALPLANT AURICCHIO&SONS APULIA PLANTS PAGANO FIORI PRIMAVITA


Soci sostenitori/Supporting Members

151

Myplant & Garden

Consorzio Myplant & Garden Via Imola 2 - 20158 Milano Tel: +39. 02.6889080 – Fax: +39. 02.60737218 info@myplantgarden.com – www.myplantgarden.com

Presidente/President Myplant & Garden Gianpietro D’Adda

Sono soci di Myplant & Garden:

• • • • • • • • • • • • • •

VIVAI D’ADDA GIANPIETRO VIGO GEROLAMO SRL FLORICOLTURA PISAPIA FLORPAGANO NICOLI SRL ORGANIZZAZIONE ORLANDELLI SRL FLOR SISTEMI SRL ARTIGIANFER SRL GARDEN SERVICE SRL GIAMBO’ PIANTE DI VITO GIAMBÒ CORINO BRUNA SRL CATTANEO BRUNO SRL CACTUS MANIA CHRISTENSEN SRL

Il Consorzio Myplant & Garden nasce come promotore dell’omonima manifestazione; una iniziativa che offre al comparto del verde nuovi mercati, nuovi stimoli e che è basata su serietà organizzativa, dialogo, trasparenza. La 1° edizione ha riscontrato grande successo, tanto che le riconferme per la 2° sono numerose e l’andamento è estremamente positivo. L’appuntamento B2B del verde al suo debutto ha registrato visitatori professionali provenienti dai 5 continenti e visitatori da 20 regioni italiane. Un progetto che non è solo fieristico in senso stretto. Myplant & Garden è parte di una strategia: un piano d’azione che guarda ai prossimi anni, mira ad un consolidamento del settore, a un suo sviluppo come hub italiano nei confronti dell’Europa e del pianeta per ciò che concerne il mondo del verde vivo e i suoi ramificati corollari. Myplant e ANVE condividono tali principi e la volontà di dare forza internazionale a tutto il settore.

Myplant & Garden Consortium is the promoter of the identically named event. With this initiative, based on professional organization, dialogue and transparency,the green sector is provided with new markets and new opportunities. The first edition was a huge success, therefore many guests have re-confirmed their presence and the trend is extremely positive. The B2B green event involved professionals coming from 5 continents and visitors from 20 Italian regions. Myplant & Garden project is not just a trade fair, but it is part of a strategy: an action plan aimed at the next few years. The objective is to strengthen the green sector and to become the Italian hub of the green world and its various branches for European and worldwide visitors and professionals. Myplant and ANVE share these principles and are willing to provide the whole sector with international strengt


152

Flora Toscana

Società Agricola Cooperativa Flora Toscana Via di Montecarlo 81 51017 Pescia – PT www.floratoscana.it Flora Toscana è una cooperativa di produttori agricoli attiva dal 1979 con due core business: la fornitura di prodotti per il florovivaismo e la commercializzazione di piante e fiori. Oggi con i suoi 250 soci rappresenta la realtà cooperativa agricola del settore florovivaistico più importante della Toscana ed una delle maggiori in Italia. Il controllo di 5 punti vendita, gli oltre 100 dipendenti ed un fatturato che supera i 30.000.000,00 € ne fanno una dinamica impresa cooperativa in continua espansione. Flora Toscana detiene inoltre la quota di maggioranza dell’azienda Agri Vivai di Pistoia attraverso la quale svolge attività di fornitura e distribuzione di prodotti specifici per il vivaismo. La cooperazione che nasce infatti dal valore dell’imprenditorialità associata, e che ricerca il proprio sviluppo nel mercato, che considera proprio fine il miglioramento delle condizioni, materiali e sociali dei propri soci e della società nel suo complesso. Flora Toscana oggi è un punto di riferimento specializzato per la fornitura di fiori recisi e piante in vaso alla Grande Distribuzione Organizzata italiana: il collegamento più diretto tra produzione e offerta attraverso un approccio di trasparente collaborazione fra produzione e insegna. Flora Toscana dal 2006 è la prima ed ad oggi unica azienda italiana importatrice e distributrice di fiori equosolidali certificati dal sistema Fairtrade. Flora Toscana è inoltre specializzata nella produzione di Proteacea in vaso e di flora australiana certificate Global Gap. L’adesione ad ANVE nasce dalla convinzione che solo unendo le forze è possibile dare nuovo slancio al florovivaismo italiano. ANVE consente di rappresentare il settore coralmente di fronte alle istituzioni, permette inoltre ai suoi associati di essere costantemente aggiornati su tematiche di carattere normativo,fitosanitario,doganale, promozionale, fiscale e commerciale. ANVE offre anche la possibilità ai propri soci di usufruire di tutta una serie di servizi convenzionati quali assicurazioni, consulenze fiscali, legali, agevolazioni al credito etc. Active since 1979, Flora Toscana is a farmers’ cooperative with two core businesses: supplying horticultural products and marketing plants and flowers. Today, with 250 members, it is Tuscany’s most important agricultural cooperative in the plant-nursery sector and one of the largest in Italy. Its membership in ANVE comes from the belief that only by joining forces can the Italian plant-nursery industry be given new impetus. ANVE represents industry’s single voice to institutions. Furthermore, it enables members to keep up to date on regulatory, plant health, customs, promotional, tax, and business issues. ANVE members can also take advantage of a number of benefits (insurance, tax, legal, credit facilities, etc.).

Presidente/President Floratoscana Paolo Batoni


Soci sostenitori/Supporting Members

153

AICu

ASSOCIAZIONE ITALIANA CURATORI PARCHI GIARDINI ORTI BOTANICI Sede presso Segretario pro-tempore: arch. LA PEGNA Maria Paola via Cappuccini Nuovi,18 Narni 05035 www.aicuratori.org

Presidente/President AICU Camilletti Paolo DIRETTIVO AICU Presidente: Camilletti Paolo Vicepresidente: Hadjiphani Lorenzetti Veronica Segretaria: La Pegna Maria Paola Tesoriere: Silvi Davide Consiglieri: Resegotti Elisa, Rizzo Emanuele Sono soci AICU:

• • • • • • • • • • • • • • •

Battaglia Marco Bazzoni Paola Botti Federico Casotto Francesco Crotti Luca Fernandez Medina Gerardo Latilla Barbara Logiudice Giuseppe Maria Mercadante Gaetano

Ottieri L. Piero Palermo Claudio Rambelli Susanna Saccardo Francesco (socio onorario) Scarici Enrico Varoli Piazza Sofia (socio onorario) Amici di AICU: • Benigni Laura

Fondata a Viterbo nel 2007, l’AICu vede tra i propri soci, per la maggior parte, i diplomati del Master di II livello in Curatore di Parchi, Giardini e Orti Botanici tenuto dall’Università della Tuscia. Le loro professioni rappresentano un ampio arco di competenze disciplinari necessarie alla cura delle aree verdi pubbliche e private, storiche e contemporanee: agronomi, forestali, architetti, paesaggisti, biologi. La figura del Curatore – per il cui riconoscimento, aggiornamento e valorizzazione è attiva AICu – supporta le diverse fasi della realizzazione e gestione delle aree verdi; la sostenibilità ambientale e finanziaria rappresentano il terreno di sfida più attuale. La nostra specializzazione consente un approccio olistico nell’attività di consulenza e coordinamento. Nell’ottica di “fare sistema” con i portatori di interesse del settore paesaggistico, la sinergia con ANVE è strategica: dalla programmazione alla progettazione, dal cantiere alla manutenzione del verde, è essenziale la disponibilità di materiale vivaistico proveniente da filiere di qualità certificate, garanzia per l’attecchimento e la crescita sana delle piante. ANVE ed AICu intendono promuovere l’aggiornamento sui prodotti innovativi del settore floro-vivaistico, legislazione e certificazione ambientale, nonché l’adozione di capitolati e regolamenti del verde atti a promuovere le buone pratiche, a garanzia di tutti gli operatori coinvolti per il raggiungimento di un grande traguardo: aree verdi di qualità. Established in Viterbo in 2007, AICu’s members are primarily professionals who obtained the Master’s Degree as Curator of Parks, Gardens, and Botanical Gardens at the University of Tuscia. The curator – whose accreditation, upgrading, and enhancement are among the top priorities of AICu oversees the various phases in developing and managing green areas. The latest battleground is that of environmental and financial sustainability. Our specialization endorses a holistic approach in the business of consultation and coordination in green areas construction and management. From the landscape viewpoint, stakeholders should adopt a systematic approach, therefore alliance with ANVE is strategic. The availability of plant-nursery materials from qualitycertified suppliers, guaranteeing that healthy plants will take root and grow, is essential to achieve our goal: high quality green areas.


154

Distretto Florovivaistico Pugliese

Distretto Florovivaistico Pugliese Terlizzi (Ba) 70038 Via Gorizia,14 www.distrettoflorovivaisticopugliese.it

Il Distretto promuove, sostiene e favorisce le iniziative e i programmi di sviluppo su base territoriale tesi a rafforzare la competitività, l’innovazione, l’internazionalizzazione, la creazione di nuova e migliore occupazione e la crescita, oltre che il consolidamento delle imprese che operano nel settore della filiera florovivaistica. Il Distretto opera al fine di: • trasmettere a tutti i soggetti coinvolti a vario titolo lungo tutta la filiera, la necessità di operare in un’ottica di “sistema” costituendo alleanze sinergiche orientate al raggiungimento di più elevati standard qualitativi e quantitativi; • implementare nuove tecniche e metodologie di produzione e gestione in grado di porre rimedio a carenze ormai fisiologiche all’intero comparto florovivaistico • interloquire nei confronti di qualsiasi ente e/o organismo, pubblico o privato, in grado di adottare, promuovere e far perseguire orientamenti politico - economici tali da generare immediate ripercussioni sull’intero comparto florovivaistico regionale; • promuovere una costante campagna di informazione, a favore di tutte le imprese aderenti nel duplice intento di renderle maggiormente consapevoli delle opportunità e delle possibilità derivanti dalla politica per lo sviluppo economico regionale, oltre a sensibilizzarle alla predisposizione di progettualità realmente capaci di cogliere tutte le potenzialità insite negli strumenti al servizio della politica di sviluppo locale; • proporsi quale referente nella predisposizione degli atti di pianificazione territoriale, comunale, provinciale e regionale per una gestione del territorio che sostenga le attività delle imprese florovivaistiche e ne favorisca lo sviluppo eco-compatibile; • promuovere la ricerca nell’intera filiera con la realizzazione di attività di orientamento tecnologico e varietale, unitamente alla promozione delle produzioni destagionalizzate; • promuovere la formazione scolastica superiore, universitaria ed aziendale; • contribuire alla pianificazione territoriale di livello provinciale e comunale per l’individuazione delle aree a destinazione agricola/florovivaistica; • dare pareri ed indicazioni sulle “Grandi Opere” in progetto nel territorio del Distretto; • attivare, promuovere e consolidare, ove già esistenti, collegamenti con le Università e con i Centri di Ricerca perseguendo l’obiettivo dell’innovazione di prodotto e di processo; • contribuire a sviluppare scambi di beni, servizi e conoscenze con altri organismi, pubblici o privati, singoli o associati operanti nel settore florovivaistico comunitario ed extracomunitario;

Presidente/President Distretto Florovivaistico Pugliese Antonio Di Corato

• •

proporsi quale soggetto interlocutore, offrendo anche pareri e indicazioni, in merito alle scelte di politica dei trasporti e più in generale sulle questioni inerenti la logistica; proporre la creazione e la gestione di un “Osservatorio sul Florovivaismo” per la raccolta di dati e di informazioni utili, anche attraverso le strutture mercatali che permettano di monitorare il settore pugliese, consentendo la programmazione delle produzioni e la promozione con maggior efficienza; individuare, promuovere ed incentivare qualsiasi tipo di iniziativa o azione in grado di generare benefici incondizionati per l’intero comparto florovivaistico regionale.

Con ANVE possiamo avere numerosi vantaggi, grazie al network da loro costituito, in aggiunta ai servizi di tipo tecnico e promozionale e al Comitato Scientifico, composto da qualificati esperti del mondo scientifico e accademico. The Distretto Florovivaistico Pugliese encourages, supports, and promotes local initiatives and development programs on a basis designed to strengthen competitiveness, innovation, and internationalization, as well as the creation of new and better jobs, and growth in companies active in the nursery sector. With ANVE, we can take advantage of a larger, specialized network that, in addition to its technical and promotional services, also has an expert committee made up of academics and researchers that will enable our district to set up, encourage, and strengthen ties with universities and research centers whose objective is product and process innovation.


Soci sostenitori/Supporting Members Sono soci del Distertto Florovivaistico Pugliese:

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

ABBATTISTA ANGELO AGRIMESAGNE DI SARACINO TIZIANO ALTAMURA GIROLAMO ALTAMURA MAURO ANGELICO PAOLO AURICCHIO PASQUALE AZIENDA AGRICOLA AURICCHIO MICHELANGELO AZIEDA AGRICOLA F.LLI MIGGIANO MARCO AZIEDA AGRICOLA LI FOGGI DI RAINÒ MIRKO AZIENDA AGRICOLA “PATTIO E MANÙ” DI CRUSI PATRIZIA AZIENDA PERSANO LEONE MARGHERITA BARILE GIACOMA BERARDI FRANCESCO BISCEGLIA GAETANO BISCEGLIA MICHELE BOCCADAMO FRANCESCO BONATESTA DANIELE BOTRUGNO ANTONIO BRIGANTI ENZO BRUNO FRANCESCO BUCCOLIERI MARIA BUFANO MATTEO CAGNAZZO ROCCO CAMPANALE FRANCESCO - FLOROVIVAISTICA SOCIETÀ AGRICOLA A.R.L. CANTATORE MICHELE CANTATORE DOMENICO CANTATORE DOROTEA CAPANO PIETRO CAPITANIO VITTORIO CAPITANIO STEFANO CAPORALE GIOVANBATTISTA CAPORALE GIUSEPPE CARBONE FRANCESCO CASTRIGNANÒ LUIGI ROCCO CASTRIGNANÒ GIOVANNI CASTRIGNANÒ MARCO CASTRIGNANÒ CARMELO CASTRIGNANÒ GRAZIANO CATALDI SABINO CATALDO VINCENZO CHETTA PATRIZIA CICCOLELLA ANTONIO CIPRIANI VITO CIPRIANI LUIGI CIPRIANI BENEDETTO CO. FLO. R. PICCOLA SOC. COOP. AGRICOLA A R.L. COMES CESARE MICHELE COOP. AGRICOLA S. FEDELE A R.L. CORMAR S.R.L. CORONESE COSIMO CORRADO FRANCESCO ANTONIO CORSANO FABIO CRUSI PATRIZIA DE ASTIS PIETRO DE ASTIS BIAGIO DE BENEDITTISI ANDREA - SOCIETÀ AGRICOLA FLORNATURA S.R.L. DE CEGLIA GIUSEPPE DE FAZIO CESAREA DE GRECIS GIUSEPPE DE GRECIS LUIGI

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

DE LUCIA DAMIANO DE LUCIA LUCA DE MARINO GIUSEPPINA DE NICOLO CRISTIANO TERLIZZI DE NUZZO GIOVANNI DE PALMA ANNA DE PALMA MICHELANGELO DE RUVO MAURO GIUSEPPE DE TELLIS FERDINANDO DELL’AQUILA RAFFAELE DETTOLI CARMELA DETTOLI ORAZIO DI CORATO ANTONIO DI CORATO ANTONIO - PUGLIA NOSTRA SOCIETÀ SEMPLICE DI CORATO MASSIMO DI CORATO PATRIZIA DI PALMA GIANFRANCO - PRIMAVITA SOCIETÀ AGRICOLA ESPOSITO GIUSEPPINA FACCHINI ANGELO FACCHINI PAOLO FACCHINI PIETRO FASCIANO ANTONIO FLORDAUNIA FERRARI CARLO FRACCHIOLLA GIOVANNI FRASSANITO COSIMO A. FUSCELLO ANTONIO GADALETA DONATO GAGNAZZO COSIMO GALATI DOMENICO GESMUNDO NICOLÒ GESMUNDO GIOACCHINO GHEZZA ANDREA GRAVINESE MARISA GRECO SALVATORE GUADAGNO SAVINO IACOMINO PASQUALE IACONZI GIUSEPPE IGNAZZI ANNAMARIA INVIDIA ANTONELLA LA PIETRA LEONARDO LAERA CARLO LAMANNA ANGELO LEVERPIANTE DI DETRANE COSIMO LEZZI GIUSEPPE LEZZI GIUSEPPE LOMUTO ANGELA LONARDELLI LUIGI LONARDELLI ANTONIO LOPETUSO ROBERTO LOVINO FRANCESCO MAGGIALETTI MAURO MAGGIALETTI VITTORIO MAIORANO MAURIZIO MALERBA MAURO MANCA COSIMO SERGIO MANCINI ASCENZIO MANNI CLAUDIO MANNI ANGELO MANNI ROBERTO MANNI MASSIMO

155


156

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

MANNI RUDY MANZO ALESSANDRO MANZO DARIO MANZO UMBERTO MANZO LUIGI VITO MARANGI COSIMO MARIANI FABRIZIO MARIANI FABRIZIO MARRONE ANGELA MARTI SANDRO MARTI MAURIZIO MARTI ANDREA MARTINO MICHELE MARZANO GIUSEPPE MASSA COSIMO MASSARO MARIO MASSIMO MASSIMO MASTRODONATO VINCENZO MATTEUCCI MAURIZIO MATTEUCCI FRANCESCO MAZZEI PIETRO MAZZOTTA GIOVANNI MIGAUDIO ANGELA MIGGIANO MARCO MIGGIANO ROCCO MIRI ANTONIO MIRI ANTONIO MISSERE PAOLO MISSERE LUIGI MY PATRIZIA NEGRO CARMELO - CENTO GIARDINI VIVAIO NOBILE DENISE CONSIGLIA NOTARNICOLA GIOVANNI OLIMPIO ULDERICO OLIMPIO FRANCESCO OLIMPIO ULDERICO ORAZZO ATTILIO ORAZZO FIORI DI ESPOSITO MARIA TERESA ORTOFLOR S.R.L. DI ZANDOLFO ANTONIO PAGANO ANTONIO PAGANO MASSIMILIANO PAGANO MICHELE PAGANO COSIMO PAGLIALUNGA ANTONIO PAGLIALUNGA CLAUDIO PALADINI ROBERTO PALMA ANNA MARIA PALMIERI FRANCESCO PAPARELLA PASQUALE PAPARELLA DAVIDE - APULIAPLANTS PARDINI ROSANNA PASSIATORE GIOVANNI PERRONE ANDREA PERRONE COSIMO PERSANO VALERIO PETRUZZELLA DOMENICO PICCOLA SOC. COOP. PAGLIA & PERLA PIO DOMENICO POLITANO GIOVANNI MARIO POLITANO POMPILIO POMPONIO PASQUALINA - ASIA FLOR POTENZA FRANCESCO PUGLIAFLOR DI GHEZZA ANDREA

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

QUARTA GLORIA RADATTI GABRIELE RAINÒ MIRKO RAINÒ DONATO ANGELO RAINÒ GIUSEPPE RAINÒ ROBERTO RATTA LUCIANO RINALDI MASSIMO L. RIZZO SALVATORE ROMICE SAVINO SERGIO SALENTO PIANTE DI CAPANO PIETRO SAVINA ORAZIO SCHIDO ILENIA SCIANNAMEA GIUSEPPE SCISCI ANTONIO SERRA SALVATORE SFORZA QUIRINO SICILIANO PIERO SOC. AGRICOLA SANCILIO S.N.C. SOC. AGRIFLOR S.R.L. STICCHI LUIGIA ANNA TEMPESTA TOMMASO TEMPESTA FRANCESCO TESORO MARIA TESORO GIOACCHINO TESSE EMANUELE TODISCO ANGELO TONDO VINCENZO TRICARICO TIBERIO TRICARICO VINCENZO TRICARICO DOMENICO TRICARICO PASQUALE TRICARICO ALESSANDRA TUBEROSO ROBERTO TUNNO ALBERTO TUNNO SILVIA TUNNO PIERO URGESI COSIMA VALENTE ROBERTO VALENTINO ILENIA VANTAGGIATO GIUSEPPE VENDOLA NICOLA VERDESCA SILVANO VINO MICHELE VINO ANNAMARIA VINO GIUSEPPE VINO MAURO VINO (ANNO DI NASCITA 1931) FRANCESCO VINO (ANNO DI NASCITA 1969) FRANCESCO VIVAIO F.LLI CORRADO & C. S.A.S. VISAGGIO PAOLO ZAGARIA NICOLA ZECCA ROBERTO ZECCA SALVATORE ZECCA DANILO ZECCA FLAVIO ZERO SILVESTRO ZOLLINO LUCA


Soci sostenitori/Supporting Members

Cimont

CIMONT Società Consortile a Responsabilità Limitata Via SS.Aurelia, km 113 Località: 01014 Montaldo di Castro (VT) Sede Operativa Via Luigi Sabatini, 4 Località: 00053 Civitavecchia (RM)

Ambiente, valorizzazione e salvaguardia dei sistemi eco-ambientali sono il core business della società. CIMONT raccoglie le esperienze di imprese che svolgono da decenni la loro attività nel settore e la attuano con professionalità e competenza mettendola al centro dell’attenzione in Italia e all’estero. Archeologia, recupero urbano, raccolta differenziata, trattamento rifiuti, aerofotogrammetrie, geologia, ingegneria del paesaggio, gestione sanitaria del territorio e interventi di risanamento sono attività di normale routine. Ma la normalità nella gestione dei territori significa impegno e tecnologia per consentire alle persone di riscoprire che vivere in un ambiente sano e naturale, deve essere la normalità. Environment, enhancement and preservation of the eco-environment are the core business of the company. CIMONT collects the experiences of companies that have been carrying out their activities for decades and that implement a professional and competent knowledge in Italy and abroad. Archeology, urban recovery, recycling, waste treatment, aerial photos, geology, engineering, landscaping, health management of the territory and remediation activities are normal routine. But the routine in land management means commitment and technology to enable people to discover that living in a healthy natural environment, should be the norm.

Sono soci Cimont:

• • • • • • • • • •

LINEA VERDE NICOLINI T. & C. TECNOLOGY & CONSTRUCTION ERRE ESSE SAS PROFESSIONISTI DEL PAESAGGIO SRL FLOROVIVAISTICA DEL LAZIO BINDI SECONDO SRL A.M. VERDE 2000 SRL NUOVA CMA SRL ASSIVERDE SRL AVR GESTIONI E MANUTENZIONI STRADALI ED AMBIENTALI

157


158

ASSOVERDE

ASSOVERDE – Associazione Italiana Costruttori del Verde Viale della Costituzione, 1- 40050 Valsamoggia - Monteveglio (BO) Tel: 051/6707195 – Fax: 051/6702633 www.assoverde.it posta@assoverde.it Assoverde, l’Associazione Italiana Costruttori del Verde, ha rilevanza nazionale e si identifica come ente capace di promuovere, a ogni livello, gli interessi e le professionalità degli associati nel settore della manutenzione, del giardinaggio e del florovivaismo. L’associazione favorisce l’interazione tra i propri aderenti e promuove le imprese associate presso gli organi istituzionali; migliora ed integra le capacità tecniche degli associati, creando un’offerta di formazione professionale e la diffusione di novità metodologiche e organizzative del settore; rappresenta e tutela gli interessi degli associati nei confronti delle Istituzioni nazionali e locali; crea iniziative mirate alla comprensione e valorizzazione della biodiversità, con particolare attenzione verso tematiche e soluzioni di rilancio e sviluppo urbano ecosostenibile. Assoverde infine affianca, assiste ed interagisce con Enti e Istituzioni nazionali e territoriali per quanto riguarda le problematiche d’interesse culturale, storico, artistico e architettoniche legate alla progettazione e cura di giardini e parchi. Crediamo che una collaborazione tra chi realizza, cura e gestisce gli spazi verdi, con chi produce la materia prima che costituisce quello che poi è il nostro lavoro, sia fondamentale e che possa portare alla conquista di comuni obiettivi.

Assoverde, the Associazione Italiana Costruttori del Verde, is a nationally important organization capable of promoting at all levels the interests and expertise of its members in the field of maintenance, gardening and floriculture. The association encourages dealings among its members and promotes member companies with institutional bodies. It enhances and supplements the technical skills of its members, offering professional training and the dissemination of methodological and organizational innovations in the sector. It represents and defends member interests vis-à-vis national and local institutions and creates initiatives aimed at understanding and developing biodiversity, with a focus on recovery issues and solutions as well as sustainable urban development. In short, Assoverde assists, supports and interacts with national and regional organizations and institutions as regards cultural, historical, artistic and architectural issues related to the design and care of gardens and parks. We believe that our job is to form partnerships between those who create, care for, and manage these green spaces with those who produce the raw materials used in those spaces, a fundamental task that can lead to achieving common objectives.

Segretario Generale/ General secretary Federico Ospitali

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

AGEC SERVICE SRL AGEGROUP S.N.C. DI MACCIONI ELISABETTA AGER S.N.C. DI CAVALLO FABRIZIO & C. AGLIETTI FLORICOLTURA S.N.C. AGRICOLA AQUILA DI PARODI & C. SAS AGRIFOREST SNC AGRISERVICE SARDEGNA S.R.L. ALBOROROSSO PIANTE S.R.L. AM CASALI SRL ANDREAS STIHL S.P.A. ANGIOLETTO BORRI ANIMA AMBIENTE S.R.L. AR.ES DI GASPERINI STEFANIA S.A.S. ASS. FLOROVIVAISTI VENETI ASSIVERDE S.R.L. ASTER S.P.A. AVOLA SOCIETÀ COOPERATIVA AZ VIV. MARRONE AZ. AGR. F.LLI BUCCELLETTI S.R.L. AZ. AGR. VIVAI F.LLI BANTERLA S.N.C. AZ. AGR. ZIZZI AZ. AGRICOLA DA ROS TIZIANO AZ. AGRICOLA FIOR DI MAGGIO AZ. AGRICOLA VIVAI DI GIUSEPPE PENNELLA AZIENDA AGRICOLA GATTI PAOLO SNC BAGLIONE PIANTE SRL


Soci sostenitori/Supporting Members

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

BINDI SECONDO SRL BIOS SOC. COOP SOCIALE BIOVERDE SERVIZI BITELLA S.R.L. BOSCHIVA F.LLI VALENTINI SRL C.I.M.S. SCRL CAMPOVERDE DI CARPUTO CIRO E C. S.A.S. CAR. MAR. S.R.L. CARAMORI PIANTE SRL CAV. EMILIO GIOVETTI SRL CENTRO VERDE GIARDINI DI GIANCOSIMO TURI CHITI FRATELLI S.R.L. CIAGLIA FRANCO COMPAGNIA DEL VERDE S.R.L. CONTI PIANTE RIETI SRL COOP L’OPEROSA SCRL COOP SOC.IL GERMOGLIO S.C.R.L. COOP. AGRIFOREST ARL COOPERATIVA FOREST S.C.A.F. CREATIVA PISCINE DE GRECIS COS.E.MA. VERDE SRL DE NATURA S.R.L. DE PRISCO SRL DEMETRA SOC. COOP ONLUS DURANTE LUIGI EA ASCIONE DI ESPOSITO CIRA S.R.L. ECO GREEN S.R.L. ECO SERVICES DI TRAINI G. ECOGREEN DI REALI CRISTIANO & C. S.A.S. EDILGREEN S.R.L. ELIO GIARDINI S.R.L. EREDI DI GUIDONI MAURO ETRURIA SEMPRE VERDE S.A.S. EUROAMBIENTE S.R.L. EUROGIARDINAGGIO NICOLA MAISTO SRL F.LLI REBELLA DI REBELLA G. E C. SAS FASANO STEFANO MANUTENZIONI AREE VERDI FILIPPO RINALDI S.A.S. DI FILIPPO RINALDI & C. FIOR DI FILIPPO FIOR CARAFFA FLISI & FRANZINI S.N.C. FLORICOLTURA G.G. DI GALLI DONATA FLORICOLTURA L’ABATE FLORICOLTURA P. GERVASINI SRL FLORICOLTURA S. DONATO MILANESE SRL FLORIDIANA S.R.L. FLOROVIVAISMO TASSO MASSIMO FRATELLI AIRAUDI S.A.S. DI AIRAUDI MAURO & C. GARDENS S.R.L. GEO ALPI ITALIANA SRL “PROTEZIONI CIVILI” GEOSINTESI S.P.A. GEOVERDE S.N.C. DI DANIELE BOTTINI & C. GIARDINI COLOMBARI GIANFRANCO S.R.L. GIARDINI E AMBIENTE S.R.L. GIARDINI TOSCANI S.R.L. GIORDANI GIARDINI S.R.L. GRANDI LAVORI TAGLIABUE SRL GREEN MANAGEMENT DI CORSIGNANA MASTROPASQUA GREEN SERVICE GIARDINI S.A.S.\ GREEN SERVICE S.R.L.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

159

GREENTA S.A.S. GRUPPO STAZI MARIANO SRL HORTIS SRL I GIARDINI DEL SUD S.R.L. ICEB S.R.L. IL CICLONE GIARDINI DI MATTEO SCORNAIENCHI E C. S.A.S. IL GHEPPIO COOPERATIVA SOCIALE INTEGRATA IL GIARDINIERE DI GIANFRANCO ERCOLI IL POLLICE VERDE DI FEDERICO CALAMASSI IL PONTE COOP SOC. ONLUS IMPRESA AUTELITANO GEOM FILIPPO S.R.L. IMPRESA MAISANO FRANCESCO IPOMAGI S.R.L. IRIS S.R.L. ITALVERDE DI PADOVANI GIANNI JARDILAND DI MAURA SFORACCHI LA BOTANICA S.A.A L’ANGOLO DELLE PIANTE S.N.C. L’ARREDOVERDE S.N.C. LE JARDIN DI POLVERINI GUIDO LONGO PIANTE DI LONGO GIUSEPPE & C. SAS MAGIC VERDE MINI GARDEN DI CECERE LEONARDO MONDOVERDE DI BELLETTATO DAVIDE NATURA E GIARDINI SOC. COOP AGRICOLA NUOVA MALEGORI S.R.L. OLIVERDE DI DI IANNI MICHELE ORT. PISTOIESE V. MICHELINI P & Z ECOLOGY S.R.L. PAESAGGI UMBRI S.R.L. PAROLO SRL PDP S.R.L. PEDOJA GARDEN DI PEDOJA THOMAS PELLEGATA ARISTIDE PEVERELLI SRL PR.E.M.A.V SRL PURICELLI AMBIENTE VERDE S.R.L. R.B. S.R.L. RAPPO SRL RE.AM. S.R.L. ROBERTO DAMIANO SERVIZI PER IL VERDE ROYAL GARDEN S.O.S. VERDE S.R.L. SAMA S.R.L. SAPORITO GAETANO SCARABELLI IRRIGAZIONE S.R.L. SIA GARDEN SRL SICILVERDE S.R.L. SIME GARDEN SOC. AGR. CENTRO ORNAMENTALE DEL MEDITERRANEO SUBTROPICALE COMES S.R.L. SOC. AGRICOLA SGARAVATTI LAND CONS. A.R.L. SOC. TECNOAMBIENTE S.R.L. SOCIETÀ AGRICOLA FLORIDEA S.R.L. SOCIETÀ AGRICOLA TIUKE S.R.L.S. SUBLACENSE GARDEN S.R.L. T & T LANDSCAPE S.A.S. T.L.F. S.R.L. TECHNOGREEN DI AMADUCCI GILBERTO & C.


160

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

TECNOSERVICE DI DI SALVATORE ALFREDO TECNOVERDE - LANDSCAPE & GARDEN TERRA UOMINI E AMBIENTE SOC. COOPERATIVA ARL TODESCHINI PIANTE TREVISAN S.R.L. URBANIA HABITAT S.A.S. DI MATTIOLI S. & C. VALLE DEI FIORI VANONI GIARDINAGGIO S.N.C. DI VANONI FRANCO & C. VERBENA PICCOLA COOP. SOCIALE ARL VERDE CEMULINI S.R.L. VERDE FERRARI DI FERRARI GIUSEPPE VERDEACQUA DI FRANCESCO BONINSEGNA VERDEPIÙ IMPIANTI SRL VI.MA.RA. S.R.L. VICA GROUP S.R.L. VIDOTTO SRL VIVAI ANTONIO MARRONE S.R.L. VIVAI BARRETTA GARDEN SRL VIVAI BARRETTA S.R.L. VIVAI CURTOLO ROBERTO DI CURTOLO MASSIMO VIVAI FEDERICIANI DI MAISTO UGO VIVAI MARI SRL ZANINI ANTONIO


Soci sostenitori/Supporting Members

161

AICG

Associazione italiana centri giardinaggio Verona, Via Sommacampagna n. 63/d segreteria@aicg.it www.aicg.it

Presidente/President AICG Silvano Girelli

La nascita di AIGC è stata fortemente voluta e supportata dall’Associazione Internazionale dei Garden Center (IGCA) e da molte tra le più importanti aziende del settore. Si identifica come associazione senza fini di lucro. L’associazione nasce dalla necessità di sviluppare una identità professionale inequivocabile e un processo virtuoso di sviluppo economico delle aziende che operano nel settore specializzato del giardinaggio e florovivaismo e che sono impegnati in attività di vendita organizzata al dettaglio. La governance dell’associazione ha come fulcro delle sue attività due macro obiettivi : • Rappresentanza presso tutti gli organi istituzionali al fine di promuovere ed indirizzare tutte le azioni necessarie per lo sviluppo del settore; • Professionalizzazione permanente degli associati attraverso la promozione e diffusione di strumenti atti a sviluppare gli aspetti tecnici, organizzativi ed economici del settore. L’associazione rappresenta il settore dei centri di giardinaggio a livello nazionale. Infatti l’organo direttivo si avvale di rappresentanti di 6 macroregioni. Dalla sua nascita nel 2012, AICG ha visto una costante crescita, arrivando ora a rappresentare circa 110 Centri di Giardinaggio e 50 Aziende Sostenitrici.

The establishment of AICG was strongly supported by the International Garden Center Association (IGCA) and by many of the most important companies of the sector. It’s a non-profit Association. The association arose from the need to develop an unmistakable professional identity and a virtuous circle of economic development for companies operating in the specialized field of gardening and horticulture and which are engaged in organized retail-sales activities. The association has centered its activities on two main objectives: • Representation at all institutional bodies to promote and direct all actions necessary for developing the sector; • Permanent professionalization of its associates through the promotion and dissemination of tools to develop the sector’s technical, organizational, and economic positions. The association represents the garden-center sector nationwide. In fact the governing body avails itself of representatives from 6 macro-regions. Founded in 2012, AICG has been constantly growing and now it represents about 110 garden centers and 50 Supporting Members.


162

Soci sostenitori/Supporting Members

ASPROFLOR

ASPROFLOR Via E. Gallo, 29 - 10034 Chivasso (TO) Tel.: 011 9131646 - Fax: 011 9107734 info@asproflor.it www.asproflor.it Asproflor è un’associazione indipendente ed autonoma composta da una cooperativa di produttori florovivaisti e 157 singoli soci uniti da un unico intento: quello di promuovere l’immagine della floricoltura italiana, il turismo del verde e il ruolo dei fiori nella vita quotidiana del tessuto cittadino. Numerosissime le iniziative da annoverare nei suoi trent’anni di vita. La presenza costante a fiere di settore nazionali ed estere e le brillanti partecipazioni a mostre ed esposizioni le hanno fruttato nel corso di questi anni decine di premi a livello internazionale. Da molti anni l’Associazione promuove il concorso “Comuni Fioriti”, al quale aderiscono ogni anno città e paesi di tutta la penisola. Il Concorso Nazionale Comuni Fioriti rappresenta un importante, ed unico, riferimento per la cultura del verde in Italia ed Europa, essendo ASPROFLOR partner di ENTENTE FLORALE EUROPE organizzatore del concorso europeo. I concorsi hanno promosso tra le amministrazioni comunali e i cittadini un sano spirito di concorrenza e di emulazione che ha trasformato intere regioni e paesi in veri e propri giardini fioriti.

Asproflor is an independent and autonomous association that consists of a cooperative of nursery producers and 157 individual members united by a single purpose: to promote the image of Italian floriculture, green tourism, and the role of flowers in the daily life of the urban fabric. It has undertaken numerous initiatives over its thirty years of existence. The constant presence in national and international trade fairs and the brilliant appearances in shows and exhibitions have yielded dozens of international awards over the years. For many years, the association has promoted Comuni Fioriti, Towns in Bloom, a contest in which cities and towns from all over the peninsula participate annually. The Concorso Nazionale Comuni Fioriti (National Towns in Bloom Competition) is an important and unique reference for the culture of green spaces in Italy and Europe. ASPROFLOR is a partner in ENTENTE FLORALE EUROPE, organizer of the European competition. These competitions have fostered a healthy spirit of competition and emulation between municipalities and citizens, which have turned entire towns, regions, and countries into true flower gardens.

Presidente/President ASPROFLOR Renzo Marconi


Partner/Partners

163

AIAPPAssociazione Italiana di Architettura del Paesaggio

AIAPP Via San Niccolò 6, Firenze 50125 Tel:+39 055 350711 www.aiapp.net segreteria.nazionale@aiapp.net AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio e ANVE hanno sottoscritto nel 2015 un Protocollo di Intesa per fare azioni comuni e sinergiche a sostegno del progetto di paesaggio e del prodotto florovivaistico di qualità. AIAPP rappresenta dal 1950 i professionisti italiani impegnati a tutelare, conservare e migliorare la qualità del paesaggio; sostiene e riconosce il ruolo sociale, etico e ambientale dell’architettura del paesaggio, per migliorare la qualità e la vivibilità delle città e dei sistemi degli spazi aperti urbani, periurbani, naturali, seminaturali, agricoli e forestali. AIAPP è convinta sostenitrice nella necessità di fare rete fra Istituzioni, Enti, Associazioni, Imprenditori e Professionisti del settore per proporre azioni concrete e operative che aiutino il nostro Paese a riposizionarsi in Europa e nel mondo come nazione attenta al paesaggio, alle sue identità e peculiarità, sia promuovendo e incentivando la valorizzazione e gestione dell’immenso patrimonio paesaggistico, con finalità di salvaguardia e tutela attiva, sia con nuove proposte e realizzazioni, che vadano nella direzione di una sempre maggiore attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio. AIAPP e ANVE vogliono riaffermare la tradizione italiana del giardino e del paesaggio nel mondo, secondo una tradizione nata già nel Rinascimento, quando progettisti, piante e maestranze italiane erano sinonimo di professionalità, creatività e qualità. Il protocollo fra AIAPP e ANVE è strumento per la promozione internazionale della filiera del progetto di paesaggio: progettisti, vivaisti e imprese di costruzione di opere a verde che si propongono insieme per realizzazioni paesaggistiche di qualità. AIAPP è stata incaricata da IFLA (International Federation Landscape Architects) di organizzare il 53° Congresso Mondiale di Architettura del Paesaggio dal 20 al 22 aprile 2016 a Torino: occasione eccezionale per mettere il progetto di paesaggio al centro del dibattito nazionale e internazionale ricordando che il paesaggio è parte integrante dello sviluppo del Paese, migliora i luoghi di vita e di lavoro delle persone, favorisce e promuove il turismo e lo sviluppo economico dei territori.

In 2015, AIAPP - Italian Association of Landscape Architecture and ANVE signed a memorandum of understanding to take common, synergistic actions in support of landscape design and of quality horticultural products. Since 1950, AIAPP has represented Italian professionals committed to protecting, preserving, and improving landscape quality. It supports and recognizes the social, ethical and environmental role of landscape

Presidente/President AIAPP Anna Letizia Monti architecture to improve the quality and livability of cities and of urban, periurban, natural, semi-natural, agricultural, and forest open spaces. AIAPP is a strong supporter of the need for institutions, bodies, associations, entrepreneurs and professionals to network in order to put forward concrete, functional actions that will help our country to reposition itself in Europe and in the world as a nation mindful of its landscape, its identity, and distinctive features. It promotes and encourages the development and management of our immense landscape heritage, with the aim of actively safeguarding and protecting it, through new proposals and accomplishments that are moving to an ever greater implementation of the European Landscape Convention. AIAPP and ANVE wish to re-affirm the Italian garden and landscape tradition around the world, a tradition that began in the Renaissance when Italian designers, workers, and plants were synonymous with professionalism, creativity, and quality. This memorandum between AIAPP and ANVE is a tool for promoting internationally the sector’s landscape design chain: the designers, nurserymen and green-area construction companies who work together to carry out quality landscape projects. AIAPP has been given the responsibility by IFLA (International Federation of Landscape Architects) to organize the 53rd Landscape Architecture World Conference, to be held in Turin 20-22 April 2016. It will be an exceptional occasion to put landscape design at the center of the national and international debate, a reminder that the landscape is an integral part of our country’s development, improving the places where people live and work as well as fostering and promoting tourism and economic development locally.


164

Distretto floricolo interprovinciale Lucca-Pistoia

Distretto floricolo interprovincilae Lucca-Pistoia Via S. D’Acquisto, 10/12 - 51012 Pescia (PT) Tel.: 0572 440509 r.viviani@provincia.lucca.it f.salvadorini@comune.pescia.pt.it Presidente/President Distretto floricolo interprovinciale Lucca-Pistoia Marco Carmazzi Nel corso dei lavori della 1° Conferenza regionale per il florovivaismo (Pistoia, 2003), la Regione Toscana auspicò la costituzione di un Distretto floricolo come espressione di autocandidatura del territorio, attraverso la condivisione dell’idea guida che la filiera fiori potrà affrontare meglio le sfide della competitività se saprà sfruttare appieno lo strumento di concertazione delle politiche e delle sinergie, per quel che concerne l’utilizzazione delle risorse economiche disponibili. Ad oggi il distretto costituisce un sistema economico territoriale favorevole per stabilire accordi di partenariato fra enti pubblici e soggetti privati, allo scopo di attuare iniziative per lo sviluppo economico e la valorizzazione delle risorse del territorio Lucchese e Pistoiese in sintonia con ambiente e tradizione storica. In questa logica il Distretto favorisce l’intersettorialità fra un settore preminentemente agricolo e tutte le altre attività presenti sul territorio. Il Distretto è sicuramente uno strumento efficace per lo sviluppo e la ripresa economica dell’area suddetta, in quanto esalta i fondamenti della capacità di innovazione e della competitività non solo nelle risorse e nelle abilità delle singole imprese, ma anche in quelle collettive e relazionali.

During the 1st Regional Conference for Floriculture (Pistoia, 2003), the Tuscan Region advocated the establishment of a floricultural district as an expression of expression of the territory, by sharing the guiding principle that the flower chain can better meet the challenges of competitiveness if it makes full use of the tool of orchestrating policies and synergies, as regards the use of available economic resources. Today the district is a local economic system favorable to establishing public-private partnership agreements in order to implement economic development and promotional initiatives for the Lucca-Pistoia area in harmony with the environment and historical tradition. In this logic, the district encourages the cooperative intersectoral relationships of a highly agricultural sector and all the area’s other businesses. The district is clearly an effective tool for the development and economic recovery for the above-mentioned area, emphasizing the basics of innovation and competitiveness not only in the resources and abilities of individual companies, but also in the communal and the social ones.


Partner/Partners

CONAF

Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Presso Ministero della Giustizia e WAA World Association of Agronomists VIA PO, 22 Tel: 068540174 - Fax: 068555961 serviziosegreteria@conaf.it www.conaf.it Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali è stato istituito nel 1929, con il Regio decreto 2248. Ha sede a Roma al Ministero della Giustizia, rappresenta gli interessi generali dell’esercizio della professione di dottore agronomo e dottore forestale. Cura i rapporti del sistema ordinistico con le istituzioni nazionali e internazionali nonché con i professionisti e le loro organizzazioni di categoria, elabora indirizzi comuni, promuove e realizza iniziative, sostiene lo sviluppo e la tutela della professione. A livello territoriale sono presenti 18 Federazioni Regionali, 89 Ordini Provinciali, ciascun ordine ha contatti con i propri iscritti che in totale in Italia sono 22.000. CONAF The Council of the National Order of Agronomists and Forestries was established in 1929 by Royal Decree 2248. It is based in Rome at the Ministry of Justice, representing the general interests of the profession of agronomist and forestry doctors. Handles relations system with national and international institutions as well as with professionals and their organizations, it elaborates common guidelines, promotes and implements initiatives, supports the development and protection of the profession. At the local level there are 18 regional federations, 89 Provincial Associations, each order have any contact with its members that in total in Italy are 22,000.

Presidente/President CONAF Andrea Sisti

165


166

LA FIERA PROFESSIONALE DEL FLOROVIVAISMO E DEL GARDEN

Fiera Milano Rho | 24-26 Febbraio 2016

piante

fiori

vasi

tecnica

servizi

attrezzature

decorazione

edilizia

www.myplantgarden.com -

(+39) 02

6889080


Sponsor/Sponsor

MYPLANT & GARDEN

Myplant & Garden è la più importante fiera professionale della filiera del verde in Italia. Manifestazione indipendente sostenuta da un consorzio di imprese del settore, sin dal debutto (2015) ha saputo dare risposte concrete alle richieste degli operatori, diventandone uno strumento di business, rilancio e riconoscibilità, in grado di offrire nuovi stimoli, mercati, canali, idee, occasioni d’incontro e soluzioni. Obiettivo della manifestazione è ritagliare una ‘piazza globale degli affari e delle relazioni’ sulla misura dei protagonisti del verde: le imprese e gli operatori, con le loro attese, richieste, offerte, anteprime e conoscenze. Vivaismo ed edilizia, floricoltura e decorazione, tecnica e macchinari, servizi e attrezzature trovano nel salone una proiezione internazionale del proprio business e una reale spinta alla riconoscibilità dell’eccellenza del brand florovivaistico italiano e della qualità delle soluzioni verdi progettate e proposte. Myplant & Garden è una fiera nuova e innovativa per molti aspetti (per l’organizzazione, il profilo visitatori, la collaborazione con espositori, il riscontro economico), aperta a collaborazioni e sinergie con tutti gli attori del comparto, dalle associazioni ai distretti, dagli enti agli editori, dalle istituzioni ai consorzi. Il salone internazionale del verde vi aspetta, per una seconda edizione ricca di novità, anteprime, affari, contatti, relazioni.

Myplant & Garden is the most important professional trade fair of the green sector in Italy. Independent exhibition supported by a consortium of companies in the green sector, since its debut (2015) it has managed to give tangible answers to professionals’ requests, becoming a business, re-launch and awareness tool able to offer new incentives, markets, channels, ideas, meeting opportunities and solutions. The goal of the exhibition is to customize a “global business and relationship marketplace” for the green protagonists: both companies and professionals, with their own expectations, requests, offers, previews and knowledge. In the exhibition flower and plant and construction sectors, flowers and decorations, techniques and machines, services and equipments find an international perspective for their business and a real push for the awareness of the excellent Italian flower brands and of the designed and presented high-quality green solutions. Myplant & Garden is a new and innovative trade fair from many angles (organization, visitor profile, partnership with exhibitors, economical outcome), open to partnerships and synergies with all players in the sector, from associations to districts, from companies to publishers, from institutions to consortiums. The international green exhibition is waiting for you, with its second edition rich in new aspects, previews, business, contacts, relations.

Segreteria Organizzativa Via Imola 2, 20158, Milano Tel. (+39) 02 6889080 Fax (+39) 02 60737218 info@myplantgarden.com www.myplantgarden.com



ANNUARIO 2016 2016 YEARBOOK ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIVAISTI ESPORTATORI


48