{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1

Anno 67 Numero 1 Febbraio 2020

Periodico di informazione dell’Associazione Lombarda Giorn a l i s t i

Ele

INP

zio

20

Pro c

ed

i

20

ni

GI

Dal 10 al 12 febbraio voto elettronico. Il 15 e 16 febbraio voto al seggio dalle 10 alle 20 nella sede ALG di Milano

l’Editoriale di Paolo Perucchini

Lavoro e qualità per il rilancio dell’informazione

I

l giornalismo è ancora alle prese con la ridefinizione della propria esistenza. Il lungo percorso che nei primi 20 anni del terzo millennio lo ha visto combattere una crisi epocale non è ancora terminato. Nuove e difficili prove, infatti, si stanno palesando. Dovremo quindi interrogarci sul ruolo e la prospettiva della professione, fondamento democratico del nostro Paese. Ma anche sulla possibilità che il giornalismo pos-

sa ricostruirsi con il rilancio del lavoro e la valorizzazione del concetto di qualità. Senza il lavoro giornalistico, l’informazione non esiste. E dalla qualità si deve ripartire per recuperare quella credibilità che in parte ci siamo giocati noi stessi, con comportamenti professionali sciatti e arroganti, che hanno permesso il dilagare dei

fenomeni propaganda e fake news. Su lavoro e qualità va ricostruita la proposta di un’editoria moderna. E per questo vanno incalzati gli editori perché a loro – e solo a loro – è imputabile l’incapacità di fare “industria” e di prospettare un futuro. A loro e ai manager vanno imputate le fallimentari politiche di breve

respiro che, a colpi di stati di crisi, tagli e riduzioni dei costi (dopo avere incassato cedole e bonus mai più reinvestiti) hanno messo in ginocchio le imprese. Infine, lavoro e qualità devono diventare la base del nostro impegno quotidiano come rappresentanti della categoria. Polemiche, chiacchiere e slogan lascino finalmente il passo a disponibilità, progetti e buona volontà al servizio di tutti i giornalisti.

LE MODALITA’ DI VOTO

TUTTI I CANDIDATI

Pagina 3 Come esprimere le proprie preferenze sia attraverso il voto elettronico, sia con il voto al seggio che sarà allestito alla sede della Alg di Milano in viale Monte Santo

Pagine 12-13 L’elenco di tutti i candidati: “Non titolari di pensione”, “Titoalri di pensione”, “Collegio Sindacale gestione principale”, Comitato amminiratore Inpgi2”, “Collegio sindacale Inpgi2”

I CANDIDATI LOMBARDI

POLIAMBULATORIO

Da pag. 4-11 Volti e brevi presentazioni dei colleghi lombardi che si presen- Pagine 14-15 L’elenco dei medici, delle visite e degli esami specialistici propotano alle elezioni per il rinnovo degli organismi dell’Istituto Nazionale di sti dall’ambulatorio polispecialistico Alg. Un’offerta sanitaria a disposizione ei colleghi dal lunedì al venerdì Previdenza dei Giornalisti

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 1

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

2

viale Monte Santo, 7 - 20124 MILANO

orari: da lunedĂŹ a venerdĂŹ 9.00 - 19.00 Prenotazioni visite tel. 02.6375235/241

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 2

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

QUESTE LE MODALITÀ PER ESPRIMERE LE PROPRIE PREFERENZE

3

2020

10 - 12 e 15 - 16 febbraio • Voto telematico Gli iscritti potranno votare per via telematica senza interruzione dalle ore 8:00 di lunedì 10 febbraio 2020 alle ore 22:00 di mercoledì 12 febbraio 2020 (ora italiana). I colleghi potranno votare utilizzando il proprio codice iscritto, la password personale e un codice PIN, generato in tempo reale al momento dell’accesso e recapitato via SMS sulla propria utenza telefonica mobile, tramite il sito web dell’Istituto (www.inpgi.it). Ogni iscritto potrà votare on line in pochi minuti, utilizzando un PC, uno smartphone, un tablet o ogni altro device collegato a Internet, seguendo un semplice e veloce percorso guidato.

•Voto al seggio Chi preferirà esprimere il proprio voto presso il seggio elettorale della Circoscrizione di appartenenza potrà recarsi personalmente presso i seggi elettorali istituiti presso gli Uffici di corrispondenza regionali, che resteranno aperti dalle 10:00 alle 20:00 delle giornate di sabato 15 e domenica 16 febbraio 2020. (fonte: www.inpgi.it) Recupero credenziali di accesso ai servizi on-line INPGI Si ricorda che le credenziali di accesso sono inviate: • tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) se tale indirizzo è stato comunicato all’Istituto;

INPGI 1 GESTIONE PRINCIPALE Consiglio generale

dare. In altre parole, potranno – e non 50 giornalisti non pensionati, eletti sulla base di liste circoscri- quindi dovranno – essere eletti fino ad un massimo di 3 e 2 rapzionali 10 giornalisti pensionati, eletti presentanti per le due Circoscrizioni, tra coloro che sulla base di una lista nell’ambito della unica nazionale (non Per votare per Consiglio graduatoria nazionapiù di 3 appartenenti generale e Collegio le abbiano riportato alla Circoscrizione Sindacale è necessario il maggior numero di Lazio, non più di 2 essere titolari di almeno 12 voti. alla Circoscrizione mesi di contributi accreditati Lombardia e non più all’Inpgi; per essere eletti Collegio di 1 per ognuna delle in Consiglio generale e nel altre Circoscrizioni). Collegio sindacale occorre Sindacale Per le due maggio- essere titolari di almeno 60 3 Sindaci effettivi e ri Circoscrizioni, in mesi di contributi accreditati 3 Sindaci supplenti particolare, lo Statuto all’Inpgi. in rappresentanza dei non prevede una rigiornalisti pensionati serva assoluta di posti e non pensionati, eletti ma semplicemente un limite mas- sulla base di una lista unica naziosimo di presenze (rispettivamente nale. Il Sindaco supplente assume 3 per il Lazio e 2 per la Lombar- la carica solo in caso di cessazione dia) oltre il quale non si può an- dalla carica di un Sindaco effettivo.

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 3

• tramite Cellulare o Email previa attivazione del servizio “Recupero credenziali di accesso”. L’attivazione del servizio “Recupero credenziali di accesso” può essere effettuata accedendo all’area “Accedi ai dati personali” e registrandosi presso tale servizio. La scelta di tale servizio autorizzerà l’Istituto ad inviare, fino a revoca dell’iscritto, le credenziali di accesso tramite la modalità scelta (sms e/o email) • tramite Email utilizzando la procedura prevista nei form “Richiedi codice” e “Richiedi password” e previa verifica da parte dei Servizi dell’INPGI. Per l’assistenza tecnica relativa alla richiesta dei codici di accesso è disponibile un servizio di help-desk contattabile, tutti i giorni lavorativi, al numero telefonico 06.8578.404 nella seguente fasce oraria: • dalle 11:00 alle ore 13:00 (ora italiana) (fonte: www.inpgi.it)

INPGI 2 GESTIONE SEPARATA Comitato amministratore

5 rappresentanti dei giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti che svolgono attività di libera professione, eletti sulla base di una lista unica nazionale.

Collegio Sindacale

1 Sindaco effettivo e 1 Sindaco supplente eletti, sulla base di una lista unica nazionale, fra i giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti che svolgono attività di libera professione. Il Sindaco supplente assume la carica solo in caso di cessazione dalla carica del Sindaco effettivo.

Per votare per il Comitato amministratore e per il Collegio Sindacale è necessario essere titolari di almeno un anno di contributi versati; per essere eletti nel Comitato amministratore e nel Collegio Sindacale è necessario essere titolari di almeno cinque anni di contributi interamente versati.

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

A LE EL EZ I C

10

6 FEB B

IO

I

2020

-1

L’Inpgi all’Inpgi

N IO

SPE

4

RA

LISTA LOMBARDIA

Candidati non titolari di pensione 1

AFFINITO DOMENICO

4

BESANA GUIDO FRANKLIN

Giornalista del Corriere della Sera (redazione Dataroom di Milena Gabanelli), 48 anni. Inviato di Agr/Rcd (Rcs) segue la guerra in Iraq, Libano, Afghanistan e si occupa di tematiche europee. È vicefiduciario Inpgi

59 anni, lavora a Mediaset. È stato Consigliere generale Inpgi dal 2004 al 2016 come Presidente della Commissione contributi e vigilanza. Dal 2002 è nella Giunta FNSI di cui coordina il Dipartimento sindacale

8

9

CAPONE ANTONELLO

CREMONESI ANDREA

Nato a Udine il 3 marzo 1959, componente dell’Ufficio centrale della Gazzetta dello Sport. Insegna teoria e tecnica della Comunicazione ed economia. Consigliere Inpgi, è vice presidente dell’ALG

51 anni, è professionista dal 1990. Caposervizio alla Gazzetta dello Sport, dopo una breve esperienza nel cdr, delegato al Congresso FNSI per Stampa Democratica. E’ consigliere nazionale FNSI

10

14

DIRCEO DANIELA

MACELLONI MARINA

Giornalista professionista dal 1993. Laurea in lingue, specializzata in Comunicazioni sociali, è consigliera Fiduciaria INPGI per la Lombardia e rappresentante nazionale nella Commissione Pari Opportunità FNSI

Presidente uscente dell’Inpgi,è stata consigliere generale e d’amministrazione dell’istituto dal 1995. Oltre 30 anni di professione tra Ansa, Fortune Italia, Radiocor e Sole 24 Ore affiancati all’impegno di categoria

17

18

PIROLI GABRIELLA

Lavora alla Mondadori, dove ha svolto un’intensa attività sindacale: per 14 anni è stata fiduciario di testata, per 7 anni Esecutivo del CdR e del Cae. È consigliere nazionale FNSI

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 4

SCARINZI CLAUDIO

56 anni, laureato in Scienze Politiche, è giornalista all’Ansa di Milano, consigliere d’amministrazione uscente INPGI, componente del direttivo ALG e membro del Dipartimento sindacale dove si occupa d’assistenza ai colleghi

NELLE LISTE NAZIONALI

Titolari di pensione 4 BOETTI Gianpaolo (Piemonte) 7 COPPA Simona (Lombardia) 8 COSI Marina (Lombardia) 17 GARAMBOIS Silvia (Lazio) 18 GULLETTA Giuseppe (Sicilia) 22 PESOLE Agostino Dino (Lazio) 27 TRECCAGNOLI Pietro (Campania)

Sindaci - Inpgi1 4 CASTELLI Enrico (Lombardia) 6 CUTRO Savino (Basilicata) 14 VISCA Anna Lucia (Lazio)

Comitato amministratore G.S. - Inpgi2 4 CHIARINI Nicola (Veneto) 5 DI MITRIO Stefania (Puglia) 10 MARCIANO Massimo (Lazio)

Collegio sindacale G.S. - Inpgi2 3 DE CASA Olimpia (Lombardia)

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

5

Difendiamo le pensioni presenti e future Difendiamo la nostra autonomia A fronte di una crisi strutturale senza precedenti, che dal 2013 ad oggi ci ha fatto perdere il 15% dei posti di lavoro, l’INPGI ha sostenuto da solo, con i nostri soldi, l’intera crisi. Un’oculata gestione finanziaria e il dialogo continuo con la politica, anche in situazioni di oggettiva difficoltà, hanno premesso di evitare il default e di convncere la politica della necessità di un intervento. E’ un inganno sostenere possibile il trasferimento del nostro Istituto INPGI all’INPS, mantenendo inalterato il nostro sistema di prestazioni, o la possibilità di tornare ad essere ente pubblico autonomo dall’Inps. Le ipotesi sono state escluse da tutti gli interlocutori istituzionali nel corso dei tavoli tecnici al ministero del Lavoro e, nel caso questo avvenisse, il sistema di regime previdenziale della costituenda gestione apposita in seno all’INPS, non potrebbe mantenere non solo l’attuale regime previdenziale nei confronti degli iscritti attivi, ma anche il livello di trattamenti pensionistici

in essere. Noi con il nostro impegno abbiamo evitato il commissariamento, da altri invocato, senza che fosse reso chiaro ai colleghi che sarebbe stato un commissario liquidatore. Abbiamo portato avanti una politica di oculati investimenti e rigorosa gestione dei conti, portando a casa l’allargamento della base contributiva, previsto dalla legge 96 del 2019: un successo politico dei vertici della categoria, il frutto di un anno e mezzo di lavoro e di pressioni. E stiamo già lavorando per anticiparlo dal 2023 al 2021. Abbiamo dimostrato a Ministeri, Ragioneria e Commissione bicamerale di controllo che tutto quello che potevamo fare lo abbiamo fatto. Solo l’allargamento della platea contributiva può invertire la tendenza strutturale dei nostri bilanci. Nessuna riforma lacrime e sangue. Se la politica vuole mettere ancora le mani nelle tasche dei colleghi se ne assuma le responsabilità Per tutto questo vi chiediamo di darci nuovamente fiducia per «traghettare» definitivamente l’Istituto in acque sicure. Per farlo abbiamo bisogno del vostro voto, mai come oggi indispensabile, e del vostro appoggio.

Titolari di pensione

7

COPPA SIMONA

59 anni, giornalista da 30. Già fiduciaria di Grazia, poi nel Cdr Mondadori fino al recente prepensionamento.E’ stata delegata all’ultimo congresso FNSI, è nel direttivo dell’ALG

3

8

COSI MARINA

Consigliera Inpgi uscente. Laurea in Cattolica; 41 anni di professione fra Avvenire, Giorno, Italia Oggi, Indipendente e RaiNews24. Già ai vertici di FNSI e Fondo Pensione, nonché della Cpo - FNSI e, ora, di GiULiA

4

Collegio sindacale gestione principale CASTELLI ENRICO

Vicedirettore e inviato al Tg1 nel 2019 lascia la Rai. Consigliere dell’INPGI e membro del Cda del Fondo Complementare di cui è stato presidente, è docente al master in Media Relation dell’Università Cattolica di Milano

Collegio sindacale G.S. - Inpgi2 DE CASA OLIMPIA

Scrive per Yacht Capital, Vela e Motore, Barche da Sogno, Interni OnBoard e sviluppa contenuti video di comunicazione e formazione finanziaria e assicurativa. Nel direttivo della ALG negli ultimi due mandati

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 5

Una squadra al tuo servizio

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

A LE EL EZ I C

IO

10

-1

I

2020

N IO

SPE

6

6 FEB BR A

Sos Inpgi LISTA LOMBARDIA

Candidati non titolari di pensione 3

BERTANI DAVIDE

6

42 anni, già caposervizio a Lombardia Notizie e ora condirettore di Lombardia Notizie Online. Esperto di politica regionale, è docente di content marketing. Mette a disposizione l’esperienza di 20 anni di professione

Nato a Milano nel 1959, ha iniziato l’attività giornalistica nel 1977. Professionista dal 1991, ha lavorato come fotoreporter e addetto stampa, prima di essere assunto da Arnoldo Mondadori. Ora è freelance

7

11

BORZI NICOLA ALESSIO

FUMAGALLI MARIA ANCILLA

54 anni, consigliere generale Inpgi uscente. Ex caposervizio al Sole 24 Ore, che ha lasciato dopo 22 anni a luglio 2018. Attualmente collabora con Il Fatto Quotidiano, Valori.it e Report Rai3. È esperto di finanza

Responsabile dell’Ufficio stampa e comunicazione e direttrice del Notiziario del Comune di Brugherio (MB), è stata consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti. È revisore dei conti dell’Associazione “Walter Tobagi”

13

15

LIBELLI MARCO

MONTANARI ANDREA

Classe 1962, è vicecaporedattore alla redazione Norme e Tributi del Sole 24 Ore, Laureato all’Università Cattolica e con master in comunicazione sociali, è stato nel Cdr del Sole 24 Ore. E’ in Casagit sindaco supplente

Professionista dal 2004, è vice caposervizio di MF-Milano Finanza, gruppo Class Editori, dove lavora dal 2005. È nel Cdr di MF. È presidente del collegio sindacale dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia

16

20

PATARGA ALAN PATRIZIO

40 anni, romano, è a capo del servizio economico di NewsMediaset, la testata che produce i notiziari di Tgcom24, Rete 4 e Italia1. Consigliere nazionale della FNSI, è stato membro del Cdr del Tg5 e di Tgcom24

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 6

NELLE LISTE NAZIONALI

BONI VALERIO

STIGLIANO DANIELA AURELIA

54 anni, professionista dal gennaio 1986, ha lavorato per Il Messaggero, Italia Oggi e Il Sole 24 Ore. Dal 2000 in Rcs, caporedattore del Mondo e ora di Oggi. E’ in Giunta Esecutiva FNSI e consigliere generale uscente dell’INPGI

Titolari di pensione 1

ALBERIZZI Massimo Arturo (Lombardia)

3 BARTOLONI Romano (Lazio) 16 GALLIZZI Giuseppe Antonio (Lombardia) 20 MAURO Silvia (Lazio) 25 SBARDELLA Marina (Lazio) 26 SINIGAGLIA Donato (Veneto)

Sindaci - Inpgi1 1 ABRUZZO Franco (Lombardia) 8 ESPOSITO Marco (Campania) 9 FRANZ (ROESLER FRANZ) Pierluigi (Lazio) 11 RONSISVALLE Luigi (Sicilia)

Comitato amministratore G.S. - Inpgi2 8 FERRARI Tamara (Lombardia) 12 NOVELLI Daniela (Lazio) 15 TANCREDI Valeria (Emilia-Romagna)

Collegio sindacale G.S. - Inpgi2 5 GALLIZZI Stefano Maria

(Lombardia)

9 PASTERIS Vittorio (Toscana)

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

7

Garanzia pubblica per le pensioni Lo squilibrio tra entrate e uscite previdenziali è negativo da nove anni e il bilancio dell’Inpgi, dopo gli anni degli utili di carta, è in profondo rosso dal 2017 per centinaia di milioni. Mentre la liquidità in cassa garantisce il pagamento delle pensioni sì e no per altri due anni. Un disastro che la maggioranza di Inpgi e Fnsi ha prima a lungo negato, poi affrontato in ritardo con una inutile riforma lacrime e sangue e infine pensato di rimediare con la soluzione-tampone, dichiaratamente di breve respiro, dell’ingresso di altre categorie professionali. La politica colpevole e scellerata dei vertici dell’Inpgi e del Sindacato è stata condotta per anni consapevolmente sulla pelle dei colleghi, con arroganza e opacità di atti e comportamenti, anche grazie alla mancata azione dei ministeri vigilanti del Lavoro e dell’Economia, che hanno assistito immobili alla crisi progressiva e irreversibile dell’Inpgi e delle nostre pensioni. Per questo i candidati di Sos Inpgi, sostenuti in Lombardia da Unità Sindacale-Mil, Senzabavaglio e Movimento liberi giornalisti e, a livello nazionale, dall’alleanza di tutti coloro che pensano si possa e si

debba voltare pagina per tutelare i giornalisti e le loro pensioni, vogliono: • Garanzia pubblica sulle pensioni attuali e future, studiando anche il ritorno all’Inpgi interamente pubblico pre-1994. • Trasparenza degli atti su gestione immobiliare, incarichi, consulenze ed “esodati”. • Riduzione dei costi del Cda e dei compensi dei dirigenti apicali. • Tutela del patrimonio immobiliare gestito sinora solo con logiche finanziarie. • Ampliamento della base contributiva attraverso il recupero dei contributi di artisti e commentatori televisivi oggi versati altrove e la progressiva estensione del contratto a migliaia di Co.Co.Co. e collaboratori finti autonomi. • Garanzia del pagamento dell’ex fissa. • Per l’Inpgi 2: difesa del patrimonio perché non vada a sanare il rosso Inpgi 1; Welfare reale per tutti; pensioni migliori utilizzando l’extra gettito del patrimonio; agevolazioni, benefit, assicurazioni infortuni e mezzi di lavoro; riequilibrio delle spese di gestione; assicurazione anti querele; rimodulazione accordo con Casagit.

Titolari di pensione

Collegio Sindacale gestione principale

1

ALBERIZZI MASSIMO ARTURO

Sempre in prima linea nella difesa dei giornalisti anche quando seguiva per il Corriere della Sera le guerre in Africa. Segue i problemi dell’informazione non crede nei sindacalisti burocrati cosa che accade all’Inpgi

Comitato amministratore G.S. Inpgi2

8

FERRARI TAMARA

Giornalista dal 1998, inviata di guerra e scrittrice. Consigliere dell’Ordine nazionale dei giornalisti. Dopo 12 anni a Vanity Fair, oggi collabora con diverse testate. Suoi i libri “Con gli occhi sbarrati”e “Il confine sminato”

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 7

16

GALLIZZI GIUSEPPE ANTONIO

Giornalista e scrittore. È stato per 13 anni presidente del Circolo della Stampa di Milano, già segretario Odg Milano e presidente della Scuola di giornalismo Walter Tobagi. Al Corriere della Sera caporedattore centrale

5

1

ABRUZZO FRANCO (FRANCESCO)

Classe 1939, laureato in Scienze politiche, professionista dal 1963, al Giorno e al Sole 24 Ore. Per 18 anni presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, ora consigliere nazionale e sindaco uscente dell’Inpgi

Collegio sindacale G.S. Inpgi2 GALLIZZI STEFANO MARIA

49 anni, giornalista professionista, è laureato in Scienze politiche. Già capo ufficio stampa di Expo 2015 ed è Portavoce del Sindaco di Milano. È stato consigliere nazionale dell’Ordine. Sindaco uscente dell’Inpgi 2

Una squadra al tuo servizio

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

A LE EL EZ CI

IO

10

-1

I

2020

N IO

SPE

8

6 FEB BR A

Inpgi Futuro LISTA LOMBARDIA

Candidati non titolari di pensione 2

ARRIGONI CLAUDIO

12

NELLE LISTE NAZIONALI

FURLANETTO VALENTINA

Titolari di pensione

56 anni, collabora con Rcs ed Eurosport. Ha lavorato a Ansa, Tele+/Sky, Mediaset, La Gazzetta dello Sport

Giornalista di Radio24. Conduce “I Figli di Enea”. Ha scritto e curato tre libri d’inchiesta. Collabora con Il Sole 24 Ore e Il Foglio

19

21

SPARISCI DANIELE

Al Corriere della Sera dal 2011. Lavora alla redazione sportiva dove è inviato per la Formula 1. È entrato nelle prime redazioni integrate carta-digitale lanciando canali tematici

ZAPELLONI UMBERTO

Giornalista dal 1984 a il Giornale, il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport (vicedirettore fino al 2018). Oggi collabora con Giornale, Foglio, Repubblica Motori, L’Automobile, Auto Italiana

2 ANTOLINI Mario (Lazio) 5 CASCELLA Paola (Emilia-Romagna) 6 CHIANURA Carlo (Lazio) 15 FURINI Luigi (Lombardia) 21 ORDINE Francesco (Lombardia) 28 VILLOTTA Pietro (Friuli Venezia Giulia) 29 ZACCARIA Lino (Campania)

Sindaci - Inpgi1 8 ESPOSITO Marco (Campania) 9 FRANZ (ROESLER FRANZ) Pierluigi (Lazio) 11 RONSISVALLE Luigi (Sicilia)

Comitato amministratore G.S. - Inpgi2 2 BULGARELLI Andrea (Friuli Venezia Giulia) 16 TERPOLILLI Marina (Lazio)

Collegio sindacale Una squG.S. adr-aInpgi2

Una squadra al tuo servizio

(Lazio) al tuo101 sANNIBALI erGabriele vDario izi(Emilia-Romagna) o TESTI

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 8

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

9

Bisogna cambiare passo L’Inpgi perde ormai mezzo milione di euro al giorno, la metà di quanto ci costa ogni ventiquattro ore l’Alitalia. Un dato drammatico che finalmente sembra smuovere la categoria da un consolidato torpore sulla previdenza dei giornalisti. Bisogna cambiare passo, capire che è il momento dei provvedimenti eccezionali, è il momento per tutti di cambiare passo nell’azione del governo dell’istituto. Inpgi Futuro è da sempre la lista sostenuta da Puntoeacapo, l’associazione di giornalisti che dal 2001 si batte per la difesa della professione giornalistica. Abbiamo elaborato un programma articolato che ci impegniamo a realizzare. Ecco i punti principali. • Dare autonomia gestionale all’istituto e porre fine al consociativismo con Fieg e Fnsi che ha affossato i conti dell’Inpgi scaricando sull’istituto i costi della crisi a vantaggio delle aziende.

• Allargare la base contributiva, andando a scovare con metodi innovativi chi fa il giornalista ma versa all’Inps. •ì Anticipare almeno al 2021 l’entrata in vigore della legge sull’ampliamento della platea ai comunicatori. • Spingere per il pagamento in tempi rapidi della Ex Fissa • La tutela degli inquilini: affitti più equi e tutele senza abusi sugli acquisti del proprio alloggio. • Valorizzare il patrimonio immobiliare: lotta all’eccessiva sfittanza di appartamenti e revisione delle commissioni e spese pagate dal Fondo immobiliare alla società di gestione InvestiRE Sgr. • Una revisione delle spese e dei compensi degli amministratori: con serietà, senza demagogia, ma con decisione, come abbiamo già dimostrato di voler fare.

Titolari di pensione

15

FURINI FURINI LUIGI LUIGI

66 anni, abita a Pavia, è giornalista professionista dal 1979. Ha lavorato per oltre 30 anni al Gruppo editoriale L’Espresso, nei giornali locali a Treviso, Venezia, Pavia, Milano. Pensionato dal 1 gennaio 2012

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 9

21

Comitato amministratore G.S. Inpgi2

ORDINE FRANCESCO

Professionista dal ‘79, prima al Corriere dello Sport di Tosatti, poi al Giornale di Montanelli, ora tesoriere dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e vice-presidente Ussi Lombardia. E’ consigliere generale uscente dell’Inpgi

1

ARRIGONI CLAUDIO

56 anni, collabora con Rcs ed Eurosport. Ha lavorato a Ansa, Tele+/Sky, Mediaset, La Gazzetta dello Sport

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

10

I libri dei giornalisti iscritti alla Lombarda

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 10

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

11

A LE EL EZ I C

IO

I

S PE 10

-1

N IO

Candidati individuali lombardi 2020

6 FEB BR A

Non titolare di pensione 5

BIOLCHINI STEFANO

Giornalista cagliaritano, vive e lavora a Milano presso la redazione della Domenica de Il Sole 24 Ore dove scrive di narrativa contemporanea. Ha curato fin dal 2005 le pagine culturali del sito del Sole 24 Ore

Titolari di pensione 10

ESCHENAZI GABRIELE

12

FABI GIANFRANCO

23

ROSSI ALFREDO

Già membro del Cdr della RCS periodici (13 anni), del Direttivo dell’ALG, della Commissione Contratto FNSI. Crede in un INPGI meno burocratica e più dialogante con i suoi iscritti

Collegio Sindacale gestione principale 5

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 11

CHIODINI EZIO MARCO

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

A LE EL EZ I C

CIRCOSCRIZIONE LOMBARDIA

Sc ang heda olo con blu

1 AFFINITO Domenico

12 FURLANETTO Valentina

2 ARRIGONI Claudio

13 LIBELLI Marco

3 BERTANI Davide

14 MACELLONI Marina

4 BESANA Guido Franklin

15 MONTANARI Andrea

5 BIOLCHINI Stefano

16 PATARGA Alan Patrizio

6 BONI Valerio

17 PIROLI Gabriella

7 BORZI Nicola Alessio

18 SCARINZI Claudio

8 CAPONE Antonello

19 SPARISCI Daniele

9 CREMONESI Andrea 10 DIRCEO Daniela

20 STIGLIANO Daniela Aurelia detta STIGLIANO Daniela

11 FUMAGALLI Maria Ancilla

21 ZAPELLONI Umberto

Dovranno essere eletti 12 consiglieri nazionali. Potrà essere espresso un massimo di 8 preferenze pena l’annullamento della scheda di votazione

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 12

6 FEB BR A

Tutti i

CIRCOSCRIZIONE NAZIONALE

Collegio Sindacale gestione principale

1 ABRUZZO Francesco detto ABRUZZO Franco Lombardia 2 CARIOTI Daniele Lazio 3 CARIOTI Emanuele Lazio 4 CASTELLI Enrico Lombardia 5 CHIODINI Ezio Marco Lombardia 6 CUTRO Savino Basilicata 7 DI RENZO Carlo Lazio 8 ESPOSITO Marco Campania 9 FRANZ Pierluigi (ROESLER FRANZ Pierluigi) Lazio 10 MAZZARINO Giuseppe Puglia 11 RONSISVALLE Luigi Sicilia 12 ROSSI Giovanni detto ROSSI Gianni Lazio 13 TARQUINI Anna Lazio 14 VISCA Anna Lucia Lazio Saranno eletti i primi 6 candidati in graduatoria, rispettivamente 3 Sindaci effettivi e 3 Sindaci supplenti, appartenenti ognuno a Circoscrizioni diverse. Potrà essere espresso un massimo di 4 preferenze pena l’annullamento della scheda di votazione S ang ched olo a co ver n de

ang Sch olo eda am con ara nto

Non titolari di pensione

IO

10

-1

I

2020

N IO

S PE

12

Comitato amministrat ore

1 ARRIGONI Claudio Lombardia 2 BULGARELLI Andrea Friuli Venezia Giulia 3 CARIOTI Daniele Lazio 4 CHIARINI Nicola Veneto 5 DI MITRIO Stefania Puglia 6 ERCOLE Ezio Piemonte

7 FALCO Vittorio Campania 8 FERRARI Tamara Lombardia 9 FRIZZERA Mattia Trentino Alto Adige 10 MARCIANO Massimo Lazio 11 MEO Costantino Veneto 12 NOVELLI Daniela Lazio

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

13

ti i candidati Candidati titolari di pensione

1 ALBERIZZI Massimo 2 Lombardia 2 ANTOLINI Mari Lazio 3 BARTOLONI Romano Lazio 4 BOETTI Gianpaolo Piemonte 5 CASCELLA Paola Emilia-Romagna 6 CHIANURA Carlo Lazio 7 COPPA Simona Lombardia 8 COSI Marina Lombardia 9 DI RENZO Carlo Lazio 10 ESCHENAZI Gabriele Lombardia

11 FABBRI Stefano Toscana 12 FABI Gianfranco Lombardia 13 FAMA’ Natalino Liguria 14 FARINELLA Maria Pia Antonietta Sicilia 15 FURINI Luigi Lombardia 16 GALLIZZI Giuseppe Lombardia

rat ore G. S. Inpgi2 13 PICCOLO Antonello Giovanni Puglia 14 RAFFA Orazio Sicilia 15 TANCREDI Valeria Emilia-Romagna 16 TERPOLILLI Marina Lazio 17 TESTAI Leonardo Toscana 18 VANNUCCI Claudio Toscana

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 13

Saranno eletti i primi 10 candidati in graduatoria, ma non più di 3 appartenenti alla Circoscrizione Lazio, non più di 2 alla Circoscrizione Lombardia e non più di 1 per ognuna delle altre Circoscrizioni. Potrà essere espresso un massimo di 7 preferenze pena l’annullamento della scheda di votazione

17 GARAMBOIS Silvia Lazio 18 GULLETTA Giuseppe Sicilia 19 MARCOZZI Domenico Abruzzo 20 MAURO Silvia Lazio 21 ORDINE Francesco Lombardia 22 PESOLE Agostino Lazio 23 ROSSI Alfredo Lombardia S ang ched olo a co gia n llo

S ang ched olo a co ros n so

CIRCOSCRIZIONE NAZIONALE

24 ROSSI Giovanni Lazio 25 SBARDELLA Marina Lazio 26 SINIGAGLIA Donato Veneto 27 TRECCAGNOLI Pietro Campania 28 VILLOTTA Pietro Friuli Venezia Giulia 29 ZACCARIA Lino Campania

Sindacale G. S. Inpgi2

Saranno eletti i primi 2 candidati in graduatoria, rispettivamente 1 Sindaco effettivo e 1 Sindaco supplente, appartenenti a Circoscrizioni diverse. Potrà essere espresso un massimo di 2 preferenze pena l’annullamento della scheda di votazione Saranno eletti i primi 5 candidati in graduatoria, ognuno appartenente a Circoscrizioni diverse. Potrà essere espresso un massimo di 3 preferenze pena l’annullamento della scheda di votazione

1 ANNIBALI Dario Lazio 2 CARIOTI Daniele Lazio 3 DE CASA Olimpia Lombardia 4 FRIZZERA Mattia Trentino Alto Adige 5 GALLIZZI Stefano Maria detto GALLIZZI Stefano Lombardia

6 MEO Costantino Veneto 7 MUSOLINO Lucio Maria Calabria 8 NOVELLI Daniela Lazio 9 PASTERIS Vittorio Toscana 10 TESTI Gabriele Emilia-Romagna 11 VANNUCCI Claudio Toscana

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

14

Dal Poliambulatorio ALG una proposta sanitaria di alta qualità

A Milano in viale Monte Santo 7 accanto agli uffici ALG, gli studi medici a disposizione dei giornalisti sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 Direttore sanitario: Dott. Franco Scapellato ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA

Dr.ssa Chrys Stafylaraki Lunedì 09,20 - 12,20

ANDROLOGIA

Dott. Mirco Castiglioni (CON ECOGRAFIE) Venerdì 13,20 - 15,40 Dott. Fabio Fabbri Mercoledì 11,40 - 13,00 Dott. Andrea Cestari Venerdì 09,00 - 11,00 (una volta al mese)

CARDIOLOGIA

Dott. Antonio Sagone Lunedì 14,20 - 18,20 Dott. Antonio Griffa Martedì 09,00 - 15,00 (12,00-13,00 SOLO ECO) Mercoledì 09,00 - 12,00 (12,00-13,00 SOLO ECO) Dott. Giovanni Pagnozzi (CON ECOGRAFIE - ECG) Martedì 15,00 - 18,20 (ogni 15 giorni) Dr.ssa Francesca Negri (CON ECOGRAFIE) Giovedì 09,00 - 11,20

CHIRURGIA GENERALE

Dott. Andrea Galli (CON ECOGRAFIE) Giovedì 11,40 - 13,40 Dott. Alberto Testori Lunedì 13,00 - 14,00

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 14

CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA

Dott. Tito Cipollini Martedì 09,00 - 12,20 Giovedì 14,00 - 18,20 Dott. Antonello Tateo Martedì 15,20 - 18,00

CHIRURGIA VASCOLARE Dott. Roger Vitiello (CON ECOGRAFIE) Martedì 14,00 - 18,20 Dott. Francesco Sanfilippo (CON ECOGRAFIE) Venerdì 09,00 - 12,30

DERMATOLOGIA

Dott. Giovanni Chiarelli Martedì 13,40 - 16,30 Mercoledì 09,00 - 11,20 (ogni 15 giorni) Dott. Alberto Schiera Lunedì 09,20 - 13,00 Dr.ssa Irene Decleva Martedì 09,00 - 12,40

DIABETOLOGIA

Dott. Roberto Benghiat Lunedì 14,00 - 17,30 Venerdì 12,00 - 15,00 Dott. Antonio Conti Venerdì 16,00 - 18,20

DIETOLOGIA E DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE

Dott. Roberto Benghiat

Lunedì 14,00 - 17,30 Venerdì 12,00 - 15,00

ENDOCRINOLOGIA

Dott. Simone De Leo (ECOGRAFIA TIROIDE) Martedì 09,00 - 12,40 (ogni 15 giorni) Dott. Antonio Conti Venerdì 16,00 - 18,20

FISIATRIA

Dott. Ennio Vignali Mercoledì 09,00 - 12,00 Giovedì 16,20 - 18,20

GASTROENTEROLOGIA

Dott. Alfredo Porro Giovedì 09,00 - 12,00 (ogni 15 giorni) Dott. Armando De Vincentiis Giovedì 11,00 - 13,30 (ogni 15 giorni)

GERIATRIA

Dott. Antonio Griffa Martedì 09,00 - 15,00 Mercoledì 09,00 - 12,00 Dott. Franco Scapellato Martedì 09,00 - 11,40

GINECOLOGIA E OSTETRICIA

Dr.ssa Federica Federico (CON ECOGRAFIE)

Lunedì 09,00 - 13,00 Dr.ssa Mona Mansour (CON ECOGRAFIE) Martedì 15,20 - 18,00 Dott. Massimo Winkler (CON ECOGRAFIE) Mercoledì 15,00 - 18,00 (ogni 15 giorni)

ESAMI DIAGNOSTICI • Applicazione IUD (spirale) • Diatermocoagulazione • Elettrocardiogramma • Epiluminescenza • Esami ecocardiografici • Esami ecografici • Fibrolaringoscopia • Holter cardiologico o pressorio • Infiltrazioni endoarticolari • Pap Test Thin-Prep • Schiaschiopia • Spirometria semplice • Test cutanei

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

15

REUMATOLOGIA

Dr.ssa Cecilia Beatrice Chighizola Mercoledì 14,30 - 18,00 (ogni 15 giorni)

SENOLOGIA

Dott. Alberto Testori Lunedì 13,00 - 14,00

TERAPISTA DEL DOLORE

Dott. Massimo Allegri Martedì 15,00 - 18,00 (una volta al mese)

UROLOGIA

Dott. Mirco Castiglioni (CON ECOGRAFIE) Venerdì 13,20 - 15,40 Dott. Fabio Fabbri Mercoledì 11,40 - 13,00 Dott. Alberto Del Nero (CON ECOGRAFIE) Lunedì 14,20 - 18,20 Dott. Andrea Cestari Venerdì 09,00 - 11,00 (una volta al mese) Dr.ssa Barbara Bonazzi (CON ECOGRAFIE) Martedì 9,20 - 12,20 Venerdì 14,00 - 18,00

ONCOLOGIA

MEDICINA INTERNA

U.O. Asst Nord Milano Bassini Specialisti in Ortopedia Venerdì 14,00 - 18,20 Prof. Marco D’Imporzano Lunedì 16,00 - 18,00 Dott. Ennio Vignali Mercoledì 09,00 - 12,00 Giovedì 16,20 - 18,20 Dott. Alfonso Giubilato Mercoledì 15,00 - 18,00

Dott. Antonio Griffa Martedì 09,00 - 15,00 Mercoledì 09,00 - 12,00

NEUROLOGIA

Dott. Riccardo Doronzo Mercoledì 09,00 - 11,30 (ogni 15 giorni) Dott. Maurizio Quarti Giovedì 09,20 - 12,00

OCULISTICA

Dott. Andrea Basile Mercoledì 09,00 - 12,20 Dott. Bassano Negrini Lunedì 09,00 - 12,20 Giovedì 09,00 - 11,40 Dr.ssa Daniela Salerno Martedì 09,00 - 13,00 Venerdì 09,00 - 12,00 Dott. Tommaso Nuzzo Giovedì 14,20 - 18,20

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 15

Dott. Renato Rizzi Da definire telefonicamente

ORTOPEDIA

OTORINOLARINGOIATRIA Dott. Mario Brindisi Mercoledì 14,00 - 17,20 Dott. Corrado Borsi Lunedì 16,20 - 18,00 Dr.ssa Iole Sbacchi Venerdì 13,00 - 16,00

PEDIATRIA

Dott. Andrea Sterpa Mercoledì 16,00 - 17,20

(ogni 15 giorni)

PNEUMOLOGIA

Dr.ssa Donatella Colacicco Mercoledì 15,00 - 18,00 Venerdì 09,00 - 11,30

Anno 67 n°1 Febbraio 2020

PROCTOLOGIA

Direttore Responsabile

Dott. Mauro Zago (CON ECOGRAFIE) Giovedì 17,20 - 18,40

PSICHIATRIA

Dott. Silvio Ciussani Giovedì 14,20 - 16,20 Dott. Claudio Di Lello Venerdì 09,00 - 11,00

RADIOLOGIA DIAGNOSTICA ECOGRAFIE

Dott. Paolo Rinoldi Venerdì 09,00 - 12,00 Dr.ssa Annalisa Pappini Giovedì 09,00 - 12,00 Venerdì 16,20 - 18,00 (ogni 15 giorni)

PAOLO PERUCCHINI Coordinatore RENZO MAGOSSO Art Director CARLO UBEZIO Photo Editor WALTER MELONI Hanno collaborato MARCO VOLPATI FRANCESCO TARTARA Direzione Pubblicità Viale Monte Santo, 7 - Milano Tel.02 63751 Fax 02 6595842 segreteriaalgmi@assogiornalisti.it

06/02/20 11:34


Febbraio 2020

16

Obiettivo 2020

Campagna iscrizioni

ALG - Viale Monte Santo 7 - 20124 Milano tel. 02.6375.1 - fax 02.6595842 - segreteria@assogiornalisti.it Orari di apertura al pubblico: lunedĂŹ - venerdĂŹ dalle 9.00 alle 17.00

Il Giornalismo Formato A4 - 29/1/2020 - Copia.indd 16

06/02/20 11:34

Profile for Associazioni Lombarda Giornalisti

Il Giornalismo - Speciale elezioni Inpgi 2020  

Il Giornalismo - Speciale elezioni Inpgi 2020  

Profile for algmi
Advertisement