Page 1

anno

85 - n. 39 - Giovedì 27 Ottobre 2011

COP OMA IA GGIO

‘Il mondo è un libro, e chi non viaggia legge solo una pagina.’

SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE SU

www.miketravel.it

Settimanale

MIHAJLOVIC, COME SE LA FINE FOSSE ORMAI NOTA di Alessandro Rialti Mai vista una Fiorentina così dimessa. Mai vista una Fiorentina altrettanto arresa. Ma la cosa peggiore della partita di Torino è stata vedere lo sguardo vuoto

di critica e attualità sportiva

di Sinisa Mihajlovic. Il combattente serbo questa volta è parso riporre le armi. Doveva essere la “sua” notte, la partita del riscatto, quella del rilancio. Non è stato niente di tutto questo. I colleghi a Torino ci chiedevano: «La squadra sta giocando contro l’allenatore, vero?». Perché mai avevano vi-

Fondato

nel

1927

sto una Fiorentina tanto vuota. Purtroppo, gli abbiamo risposto, «Non è così». Nel senso che la  squadra non gioca contro Mihajlovic, la squadra gioca per lui e questa  è una terribile aggravante. Vuol dire che tutto è ormai contagiato, che  la paura è generale e la capacità di reazione nulla.

gastronomia pasticceria pizzeria salumi e formaggi

à specialit la nostra ACCIO IL PAN VIENI A TROVARCI AL NUOVO PUNTO VENDITA... da noi SERVIZIO CATERING e tutto per FESTE e RINFRESCHI Calenzano - P.zza del Ghirlandaio, 4 - Tel. 055.8826862 Firenze - P.zza Tanucci, 7/r - Tel. 055.481247 (nuovo punto vendita)

Cel 331 3450064 orario 12.00-13.00/17.30-20.00

Neppure dopo l’ingresso di Gilardino e dopo il gol di Jovetic si è assistito al miracolo. Dopo i tanti errori dei bianconeri e, successivamente, a quel  bel guizzo di Jo-Jo si poteva anche sperare in qualcosa di clamoroso.  Invece niente.

Continua in ultima


2

DIRETTORE RESPONSABILE Luca Caneschi direttore@brividosportivo.it REDAZIONE redazione@brividosportivo.it CONSULENTE EDITORIALE Alessandro Rialti

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

La 25a ora

di Luca Caneschi

EDITORE E PUBBLICITà Salvini Editore srl Via S. Quirico 167 50013 Campi Bisenzio (Fi) tel. 055.8954739 Fax 055.8970524 info@salvinieditore.it GRAFICA E IMPAGINAZIONE Chiara Reggiani - grafica@brividosportivo.it

STAMPA Centro Stampa Editoriale srl Grisignano di Zocco (Vi) DISTRIBUZIONE distribuzione@brividosportivo.it

COLLABORATORI Alessandro Rialti, Saverio Pestuggia, Michela Lanza, Ruben Lopes Pegna, Luca Capanni, Alfredi Verni, Chiara Baglioni, Duccio Magnelli, Federico Pettini, GiampieroTosi, FOTO La Presse

A questa squadra senza capo ne’ coda SERVE ANCHE LA BILANCIA

Non sono stati molti gli argomenti a favore di Sinisa Mihajlovic in queste ultime settimane. Tutti infatti concordano sulla pochezza del gioco espresso, sulla scarsa personalità ed anche, elemento però troppo spesso trascurato, sul fatto che sul piano atletico la squadra viola paga dazio con chiunque, anche con squadre reduci da fatiche di coppa come Udinese e Lazio. Un dato però, per tutti, era certo: i giocatori sono con l’allenatore.

Questa certezza, che sulla carta è positiva, si è trasformata adesso in un boomerang perché, lungi dal significare che con prestazioni brillanti se lo siano caricati sulla spalle tirandolo fuori dai problemi, i calciatori viola ne sono diventati lo specchio, tremebondi e incerti in campo quanto lo è il serbo in panchina. La gara con il Catania aveva già detto molto su questo, con l’incapacità di sfruttare il momento di grazia di un Jovetic superlativo, ma quella di

Torino, definita a intermittenza da Andrea Della Valle “gara come le altre” o “partita dell’anno”, ha rappresentato la vera e propria prova-finestra della Fiorentina di oggi. I primi 45 minuti sono stati infatti da incubo e su questo le responsabilità dell’allenatore sono enormi perché ha schierato una formazione senza capo né coda con la perla di Kharja in marcatura a uomo su Pirlo che ha trasmesso la sensazione di una squadra che poteva solo subire, e così ha fatto, rinunciando completamente a giocare. Ad inizio ripresa c’è stata la fiammata dovuta alla ciambella di salvataggio di ogni allenatore in difficoltà, il 4-4-2, unita anche al calo mentale di una Juventus che aveva dominato in lungo e in largo, ma è stato proprio dopo il pareggio di Jovetic che si è visto che la squadra viola non aveva né la forza, né la possibilità di competere con la squadra di Conte che ha saputo, cosa in genere difficilissima, venire nuovamente a capo della partita con una facilità quasi irrisoria. A complicare la situazione una serie di cambi che hanno snaturato nuovamente la squadra, che ha finito la partita con tanti giocatori offensivi e zero tiri in porta, ad eccezione di un timido tentativo di Gilardino nel recupero frutto più della paura della Juve di finire come con il Genoa e il Bologna che non dei meriti viola. Prima di questo ciclo di quattro partite, due delle quali già disputate, la parola d’ordine era aspettare e valutare dopo la partita con il Chievo. Non ero convinto di quell’affer-

mazione allora, lo sono ancora meno ora perché un allenatore che viene messo in discussione e al quale si danno ultimatum è già un ex. Meglio sarebbe evitare a tutti, lui compreso, altri strazi e anche altre contestazioni davvero odiose come quella del coro che gli dà dello zingaro, brutta immagine di un pubblico che invece, competente com’è, ne avrebbe tante da dire al suo allenatore dal punto di vista tecnico senza ricorrere ad un bieco e ignorante razzismo. Un’ultima annotazione: ma tutti questi giocatori rotondi e sovrappeso (Vargas e Kharjia, per esempio), da cosa dipendono? Siccome poche settimane fa Cognigni ha giustificato la cessione di Frey dicendo che non accettava che ci fosse la bilancia nello spogliatoio, non è che il francese se l’è portata via con sé a Genova? In questo caso domenica la riporti, ho la sensazione che farà comodo.

Enoteca e Vino Sfuso VIA CHIANTIGIANA 236 - 50012 GRASSINA Massimo 338 1288266 - Danila 333 5907878 ilbaccodivino@libero.it Telefoni: 338 1288266 GRASSINA

(Massimo) 50012 - GIORNO DI CHIUSURA: LUNEDÌ 333 5907878 (Danila) Bagno a Ripoli (FI) E-mail: ilbaccodivino@libero.it Via Ponte del Lepri, 26


3

da 3 generazioni al servizio del cliente P UNTO

VENDITA :

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

via Gramsci, 580 - Sesto Fiorentino - tel. 055 3900541 - fax 055 3900542 Laboratorio: via di Castello, 52/a - Firenze - tel. 055 453129 - Renzo 335 8096395

info@linfissoinarte.it

Gilardino:

Il personaggio

di Michela Lanza

l’uomo dei sogni di Juve e Genoa che sogna di essere bandiera NEI PENSIERI DELLA JUVE. JuventusFiorentina è la partita delle partite da sempre. Ricca di storie e personaggi da raccontare. Dopo martedì sera, dopo l’inguardabile esordio della squadra viola nel nuovo stadio bianconero, già un’altra pagina di questa affascinante e avvincente gara potrebbe essere aggiunta al libro della storia del match più atteso tra le due tifoserie. Di questa lunga storia fanno parte tanti giocatori, allenatori, nomi che si intrecciano tra Torino e Firenze. Tra tanti personaggi che accomunano le due storiche rivali spicca il nome di Alberto Gilardino che per esserci martedì sera (anche se, non essendo ancora al top, ha giocato solo 45 minuti, nel secondo tempo) ha fatto un “miracolo medico”, recuperando in un mese da un infortunio che sembrava prevedere un’assenza più prolungata. Il bomber di Biella pur non essendo mai stato un bianconero ha animato i sogni dei tifosi juventini per molto tempo. Un anno fa il Gila sembrava essere uno dei pensieri più costanti nella testa di Beppe Marotta, direttore sportivo della Juventus. La società bianconera era alla ricerca di un centravanti. Per il mondo del calcio e per i media, la mossa da parte dell’attaccante della Fiorentina di aver cambiato procuratore (da Marcello Bonetto a Beppe Bozzo) sembrava la strada più breve intrapresa per arrivare

ad indossare la maglia della Juve quanto prima visto che Bozzo negli ultimi anni ha avuto un rapporto molto privilegiato con la Juve. Il giochino era semplice: convincere l’italo-brasiliano Amauri a trasferirsi a Firenze dove non mancano suoi estimatori (fra i quali Corvino) liberandosi così di un oneroso ingaggio e acquistare Gilardino per dare peso all’attacco del nuovo ciclo bianconero. Del resto Alberto è un campione del mondo, un uomo gol abile nel gioco aereo e a sfruttare i cross dalle fasce, oltre ad essere un giocatore che ha già molta esperienza in campo nazionale e internazionale. Insomma, Gila rappresentava ed è quella che più comunemente si chiama certezza. Le voci sul suo imminente addio a Firenze già nel gennaio del 2011 non passarono inosservate ai tifosi della Fiorentina che iniziarono a spazientirsi col loro bomber accusandolo di pensare già al suo futuro bianconero nel momento in cui il numero 11 viola stava passando un momento sfortunato sottoporta. Tre partite senza segnare (contro Milan, Juventus e Bologna) intervallate da un infortunio che lo tenne lontano dai campi per quattro gare, due ci campionato e due coppa Italia, un paio di errori di troppo in zona gol e anche l’attaccante finì nel mirino della gente. Le accuse erano quelle di non impegnarsi al massimo, di pensare alla 

Juve, di essere ormai “finito”. Un gruppetto ristretto di tifosi, addirittura, nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio, si  presentò intorno alle due di notte sotto casa del centravanti di Biella per urlargli tutto il proprio disappunto e dargli di gobbo. Certamente  ingeneroso nei confronti del Gila che per la maglia viola non si è mai  risparmiato. Ingeneroso anche perché lo stesso centravanti non ha mai nascosto di stare bene a Firenze e di voler prolungare il suo

contratto con la Fiorentina in scadenza nel 2012. Lo spettro della Juve su Gila fu scacciato con la fine del mercato di gennaio per ripresentarsi, ma  stavolta solo marginalmente, in estate quando la Juventus ormai aveva  già riscattato Alessandro Matri per una cifra pari a 18 milioni di euro  (tre milioni in più di quanto la Fiorentina ha sempre valutato Gilardino, centravanti che ha solo due anni in più dello juventino  amante della veline). 

continua a pag 4

4gB

,99€

Tutti i marchi riportati sono di proprietà dei legittimi e rispettivi proprietari. Offerta Xbox 360 valida solo su Gamelife Firenze e fino ad esaurimento scorte

,99€

129

149 L

DquaSlsiaisixcolore} {

DquaSlsiaisi colore} {

xbox360 4gB a

159

,99€

SCARICA L’APPLICAZIONE DI GAMELIFE SU APP STORE SCANSIONA QUESTO QR CODE E COLLEGATI DIRETTAMENTE AL APP STORE PER SCARICARE L’APPLICAZIONE UFFICIALE DI GAMELIFE

Viale Giannotti, 46/48R – Firenze Tel 0331 268908 FI08-giannotti@gamelife.it

brividosportivo_102011_3.indd 1

Via de Sanctis, 39 – Firenze Tel 0331 268909 FI09-desanctis@gamelife.it

richiedi oggi la tua gamelife card entra a far parte della nostra famiglia e scopri i vantaggi

W W W. G A M E L I F E . I T

più giochi, più risparmi

Via F. Baracca, 47 – Firenze Tel 0331 268911 FI11-baracca@gamelife.it

24/10/11 09:42


4

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

Pelliccerie in Firenze

PROMOZIONI

segue da pag 3

Frey. Fino al 31 agosto Firenze è rimasta nell’angoscia di perdere il proprio bomber di Michela Lanza che nel frattempo era tornato ad essere Abbigliamento estivo Custodia quel stimato da tutti,• compreso DA BIANCO- •amato e gruppetto che lo andò a contestare sotto NERO A GRI• Pulitura • Rimessa a modello • Permuta FONE. Si è co- casa… La Fiorentina ha sempre conmunque continuato siderato Alberto un giocatore impora parlare di possibili tante ma allo stesso tempo non lo ha scambi Gilardino-Amauri mai dichiarato incedibile limitandosi e Gilardino-Quagliarella, ma a fissare il prezzo del suo cartellino: al di là della Juventus la squadra che 15 milioni di euro. Di una sua probabile ha seriamente rischiato di “rubarci” cessione Corvino avrebbe anche potuto il Gila (almeno a parole) è stata il Ge- parlare, ma non sotto quella cifra. Ecco noa, società che ha tentato Alberto aiuta- perché la società del presidente Preziota dalle telefonate degli ex viola Dainelli e si, seppur offrendo un ottimo contratto a

Il personaggio

NUOVE COLLEZIONI Via LIBERO ANDREOTTI, 80 NUOVE COLLEZIONI 2011-2012 2011-2012 Tel. 055.711618 • RIMESSA A MODELLO • RIMESSA A MODELLO • RIMESSA A MODELLO • OTTIMA VALUTAZIONE DEL Via SCIPIONE AMMIRATO, 63r • OTTIMA VALUTAZIONE • RIMESSA AUSATO MODELLO VOSTRO SU ACQUISTO DI Tel. 055.2477562 DELNUOVO VOSTRO USATO • OTTIMA VALUTAZIONE DEL UN CAPO SU ACQUISTO DI UN • OTTIMA VALUTAZIONE VENITE A TROVARCI VOSTRO USATO SU ACQUISTO DI NUOVO CAPO DEL VOSTRO USATO VENITE A TROVARCI UN NUOVO CAPO ha ripiegato su Caracciolo arrivato a Gilardino (si è parlato di un quinquennale ACQUISTO DInonUN a 2SU milioni netti a stagione), è stata Genova in comproprietà per 1,7 milioVENITE A TROVARCI NUOVO CAPO realmente vicina al bomber dato che non ni di euro. Non proprio la stessa cifra, ha mai sferrato davvero il colpo vinVENITE A all’acquisto TROVARCI cente per arrivare dell’attaccante: l’offerta del Genoa  non ha mai superato i 10 milioni più 2 di bonus. Troppo poco per la Fiorentina. Troppo poco per Corvino. Troppo poco per un centravanti che ha segnato 141 gol in A. E allora niente di fatto, anche se viene da pensare che i conti in casa del Grifone non tornano: dopo aver tentato di acquistare il Gila o di riportare sotto la Lanterna Borriello,

Via LIBERO ANDREOTTI, 80 Tel. 055.711618 Via SCIPIONE AMMIRATO, 63r Tel. 055.2477562

C’era una volta… un pezzo di legno, dal quale, abili mani callose e indurite tiravano fuori i mobili per la casa. Ma… oggi? Oggi c’è… IL MASSELLO, produzione propria di mobili di qualità in vero legno massello, prodotti artigianalmente, su misura e personalizzati.

IL MASSELLO

consulenza, progettazione e arredamento di interni. Quel pezzo di legno… c’è ancora… ma è raro!

M ONTALBANO , 129 Q UARRATA (PT) T EL ./ FAX 0573 774613 WWW . MOBILIFICIOILMASSELLO . COM INFO @ MOBILIFICIOILMASSELLO . COM

VIA

né lo stesso centravanti. E allora la domanda nasce spontanea: il Genoa aveva davvero a disposizione i soldi cash per acquistare Gilardino? Chissà. Sono solo dubbi e pensieri in libertà.  FIRENZE A VITA. Quello che è certo è che Gilardino, che può aver avuto attimi di tentennamenti e giorni di  riflessione, è rimasto a Firenze convinto di farlo. È rimasto nella Fiorentina perché vorrebbe fare parte del nuovo ciclo gigliato.  Vorrebbe firmare quel benedetto contratto di almeno 4 anni che lo legherebbe ai colori viola fino alla fine della sua carriera. Al  diavolo la Juve e pure il Genoa! Ad Alberto piace vivere a Firenze ed è qui che vorrebbe mettere le proprie radici. Dopo aver riassaporato il campo, prima 10’ col Catania, poi per un tempo con la Juve, ora tocca al Genoa trovarsi davanti un attaccante con tanta voglia di tornare a sentirsi protagonista. Magari sarà proprio il soldato Gila a salvare Sinisa dal possibile esonero. Magari domenica contro il Genoa tornerà pure al gol e a suonare il violino contro l’amico Frey, compagno di  tante battaglie nel Parma e in viola. Quelle di Gilardino, del resto, non sono solo partite di calcio ma continue dimostrazioni di affetto  nei confronti di una squadra chiamata Fiorentina. E allora, in un tempo calcistico in cui le bandiere sono tutte ammainate, facciamoci un regalo: prolunghiamo il contratto ad un giocatore che è venuto a Firenze per rimettersi in gioco decurtandosi di molto l’ingaggio e, innamorandosi della città, si è offerto volontario per diventare una piccola bandiera viola. Non capita tutti i giorni. 


5

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

SINISA PRONTO PER IL 2째 CIAK

Il Racconto

di Michela Lanza

x

AGLIETTI F

I

R

E

N

Z

Viale Spartaco Lavagnini, 28 - 50129 Firenze - tel. 055.473747 Via Scipione Ammirato, 18 r - 50136 Firenze - tel. 055.6236071

E

info: 335 5424360


Ristorante

Fornace di Meleto

Un ottimo ristorante,

un moderno bistrot,

arsi...

ove rilass d o in sc fa i d o cc ri o g o un lu L’antica fornace di Meleto sorge a pochi passi dall’imponente Castello di Meleto, antica residenza della famiglia Ricasoli, trasformata in azienda agricola e agriturismo. Circondata da vigneti, cipressi e faggi, questa meravigliosa costruzione vi offre l’opportunità di gustare nella quiete della natura toscana i prodotti tipici rivisitati con amore attraverso le innovative ricette del

giovane chef Diego Babboni

che oltre a proporre un menù ricco di sorprese prepara il pane, la pasta e tutti i dessert... L’eleganza nella presentazione e il raffinato servizio a cura di Valentina Stiaccini renderanno indimenticabile ogni vostra scelta. Il ristorante accoglie i clienti durante tutto l’arco della giornata ed è circondato da un

incantevole giardino...

Località Meleto Gaiole in Chianti (SI) 53013 tel. 39 0577 738461 www.lafornacedimeleto.com info@lafornacedimeleto.com

O ra e s e m p r e F O R Z A V IO L A


AUTOCARROZZERIA www.carrozzeriamontesi.it info@carrozzeriamontesi.it

• Autosostitutive gratuite. • Riparazioni eseguite su vetture di tutte le marche. • Utilizzo di ricambi originali.

• Restauro auto d’epoca. • Sostituzione vetri. • Tagliandi e revisioni. • Lavaggio igienizzante per interni.

7

• Convenzioni particolari per aziende pubbliche e private. • Convenzionata Gruppo Allianz, Genialloyd e Fondiaria sai.

Via del Pratignone, 80 - Calenzano (FI) Tel/Fax 055 8874083 orario: dal lunedì al venerdì 7.30-12.30 - 14.00-19.30

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

Toni, Amauri, Quagliarella:

Il personaggio

di Michela Lanza

QUEL VALZER DELLE PUNTE TOP IN VIOLA, DIMENTICATO NELLA JUVE. La partita è passata ma i personaggi che legano Juventus e Fiorentina sono innumerevoli e sempre molto attuali. Anche chi è rimasto fuori (la maggior parte) non solo dal campo ma dalla memoria degli addetti ai lavori o di alcuni tifosi, merita di avere il suo spazio, di essere ricordato. Uno di questi è Luca Toni, attaccante che nella e dalla Juve è stato completamente dimenticato. Potremmo parlare di Chiellini, di Pazienza, di tanti doppi ex (da Trapattoni a Di Livio, da Gentile a Torricelli, da Miccoli a Felipe Melo, da Maresca a Cristiano Zanetti a Bojinov e chi più ne ha più ne metta), ma il nome a cui vogliamo rendere la popolarità che merita è quello appunto del centravanti di Pavullo. Luca Toni è uno di quei giocatori che si

sono affacciati tardi al calcio che conta e proprio con la maglia della Fiorentina, dopo i buoni anni di Palermo, il centravanti ha trovato la sua definitiva consacrazione. È a Firenze che è diventato ‘Toni &  furmini’. È a Firenze che ha conquistato la Nazionale. È a Firenze che ha battuto il record di segnature in un campionato superando la coppia Batistuta-Hamrin segnando ben 31 gol in 38 partite (2005-06), vincendo  la classifica dei cannonieri e la Scarpa d’Oro (primo italiano ad aggiudicarsi il prestigioso trofeo). È a Firenze che è diventato campione del mondo insieme a quella Nazionale che, guidata da uno juventino doc come Marcello Lippi e ricca di campioni bianconeri come Buffon, Cannavaro, Camoranesi e Iaquinta, è sembrata un po’ meno gob-

ba e e un po’ più viola. Toni è rimasto a Firenze per due sole stagioni: sufficienti per segnare grappoli di gol (49 in 71 presenze in totale) e rimanere ancora il terzo bomber della gestione Della Valle dietro a Mutu (69 gol in 143 presenze) e Gilardino (58 gol in 134 gettoni). Dopo la sua prima annata strabiliante, Lucagol avrebbe già voluto lasciare Firenze. Fu Diego Della Valle in persona a fermarlo chiedendo un sacrificio all’attaccante di Pavullo: il suo aiuto per salvare la Fiorentina dopo la penalizzazione arrivata dal caos Calciopoli scoppiato in estate. E allora Toni è rimasto per un altro anno, prima di espatriare all’estero, al Bayern Monaco, dove ha giocato le ultime stagioni a grandi livelli, prima di arrivare alle soglie del suo tramonto professionale (passato anche per Genova, sponda Genoa prossimo avversario della Fiorentina in campionato). Quando se n’è andato da Firenze era troppa la sua voglia – legittima – di approdare in squadre importanti per vincere titoli unendoli a ingaggi plurimilionari che, fino ad allora, non aveva mai assaporato, benché la famiglia Della  Valle non avesse lesinato sul suo stipendio. Era troppa quella voglia  di toccare con mano i grandi palcoscenici, soprattutto dopo essere  diventato nel 2006 un campione del mondo. Così la sua storia con Firenze, città con la quale Luca aveva legato in maniera particolare,  si è interrotta nel momento in cui era arrivato

all’apice della carriera. Certo, un po’ di dispiacere l’ha provato nel lasciare lo spogliatoio viola. Perché era il “suo” spogliatoio, all’interno del quale si era creato rapporti di amicizia vera con Pazzini, Gamberini, Montolivo e Ujfalusi su tutti. Ma anche con gli altri. Toni era un “cavallo pazzo”, un giocatore che sapeva fare gruppo, divertente, simpatico, trascinatore e animatore positivo delle uscite infrasettimanali della squadra. Le sue due rosse (la Ferrari e la fidanzata Marta Cecchetto) poi non passavano inosservate. Così come non sono passate inosservate la sua esultanza storica, la sua parrucca viola, il suo accento modenese e quel sorriso smagliante sfoderato a Verona dopo la conquista del quarto posto nel maggio 2006. Toni, nel suo insieme,  donava colore alla città. L’incantesimo però è durato poco e la sua sincerità (il dire che voleva salire di livello economicamente e professionalmente) lo ha portato ad essere tacciato di mercenario. È per questo che quando i tifosi viola se lo sono ritrovato davanti per la prima volta da avversario in Champions con la maglia del Bayern Monaco, lo hanno fischiato. Lui non l’ha presa bene, anzi ci è rimasto proprio male. Ma questo è il calcio. Per sua fortuna, essendo ormai un calciatore dimenticato dalla Juventus, finito ai margini della squadra (anche martedì scorso era in tribuna) non ha avuto la possibilità di scendere in campo da avversario con la maglia bianconera. Sennò i fischi sarebbero stati ancora più sonori! MAI ARRIVATI A FIRENZE, SOGNI IRREALIZZABILI. Stessa sorte è quella toccata all’italo-brasiliano Amauri Carvalho de Oliveira. L’attaccante ormai non si allena neanche più coi compagni, punito per non aver accettato di lasciare la Juventus  l’estate scorsa. Anche lui non ha avuto modo di scendere in campo contro la Fiorentina, avversario amico per lui visto che ha segnato ai viola ben 4 gol e che più volte il suo nome è stato accostato alla squadra gigliata.

continua a pag 8

I I GIORNtaI te! T T U T O T R APE anche d’es ZO e CENA

PRAN

atizza Locale clim

to

DAL 2001 IL RISTORANTE DEI FIORENTINI! le nostre specialità:

• PASTA FRESCA fatta in casa • i COCCOLI con prosciutto crudo di parma e stracchino • tutti i giorni CARNI SCELTE di prima qualità

Viale A. Righi, 3 A\D

Firenze

tel. 055 \606240


8

Sfoglia il Brivido Sportivo on-line

www.brividosportivo.it

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

Il personaggio

dei suoi allenatori. Resta comunque un giocatore di qualità che non si dimentica mai di ringraziare Corvino per averlo portato in Italia e che è stato il sogno proibito di Mihajlovic nelle ultime sessioni di  mercato, anche per ricreare il tandem montenegrino Vucinic-Jovetic.  Come dargli torto?

di Michela Lanza

segue da pag 7 La prima volta che Amauri è stato vicino a vestire la maglia viola è proprio legata all’addio mancato di Toni alla fine della  stagione 2005-06. Se Toni se ne fosse andato, Corvino avrebbe calato in tavola la carta Amauri, giocatore che al ds viola è sempre piaciuto nonostante i suoi alti e bassi. Le voci di un suo arrivo a Firenze sono tornate a farsi vive anche nelle ultime sessioni di mercato, ma sempre legate all’eventuale addio di Gilardino. Sicuramente quello di Amauri si può definire un obiettivo non cen-

trato (almeno fino ad oggi) così come quello (ancora più irrealizzabile) relativo all’acquisto del montenegrino Mirko Vucinic. Ecco un altro giocatore che si può ritenere un personaggio di spicco della gara Juventus-Fiorentina (anche se, per fortuna dei viola, martedì sera ha avuto problemi di mira in zona gol. Come contro il Genoa, del resto). Il giocatore, scoperto da Corvino che lo portò a Lecce ben 11 anni fa, è un pallino vero e proprio del ds gigliato. Vucinic fa della fantasia, della classe e della genialità le sue virtù e della discontinuità il suo cruccio, o meglio quello

TRA RANCORE E RIMPIANTO. Infine Fabio Quagliarella. L’attaccante juventino è un ex viola, ma la sua avventura a Firenze la si può definire sfortunata. Arrivato in riva all’Arno a soli 19 anni, ha trovato un allenatore, Cavasin, che lo ha sottovalutato e che spesso gli ha preferito Felice Evacuo (per Quagliarella solo 12 presenze in C2  nella Florentia Viola). Per emergere e conquistare la Nazionale ha  dovuto lasciare Firenze e approdare prima alla Sampdoria, poi all’Udinese dove ha formato con Di Natale una coppia gol invidiabile. A  Udine ha ottenuto la consacrazione di “grande” e, dopo una parentesi  non facile a Napoli, è stato acquistato dalla Juventus. L’inizio con la maglia bianconera è stato brillantissimo, poi un grave infortunio (legamento crociato) lo ha bloccato per sei mesi. È rientrato in gruppo  da poco e con la Fiorentina non è sceso in campo. Conte non ne ha avuto  bisogno. Nessuno si stupirebbe, però, se scoprisse che Quagliarella  avrebbe voluto giocare e

CENA E TOUR A FIRENZE:

La tua

segnare un gol alla Fiorentina. Un po’ di rancore, forse, gli è rimasto dentro. Così come qualche rimpianto sarà rimasto in viale Manfredo Fanti… tanto da far ripensare a lui in chiave di calciomercato già in estate e perfino adesso. Abbiamo sviscerato le  storie dei personaggi che si sono contesi un ruolo di ex o di sogno irrealizzato di Juve-Fiorentina, accorgendoci che sono per la maggior parte attaccanti. E che le loro storie, se vogliamo, sono in qualche  modo legate l’una all’altra. Lo potremmo definire il gioco degli  attaccanti. Il valzer delle punte avute, passate, sognate… 

La tua festa della do in limousin nna e!

Partenza alle 20:00 rientro 24:00 festa dell a donna Prosecco, Fragole e Uva nel Bar Limousine in li m NOLEGGIO AUTO ousine! NOLEGGIO(cena AUTO non compresa). 350 € o PRESTIGIOSE ol S PRESTIGIOSE NOLEGGIO AUTO Zona Versilia € 400

usine

50

PRESTIGIOSE

E:

APERITIVO IN LIMOUSINE:

Firenze 19:00-21:00 2 ore 2 Bottiglie di Prosecco di Valdobbiadene Stuzzichini salati Solo € 300 per 8 persone

ene

68046, oppure: Alessio 328 6469102

ppure: Alessio 328 6469102

Per informazioni: Ufficio 0572 68046, oppure: Alessio 328 6469102

SPECIALE TOUR NOTTURNO A FIRENZE: € 350 2 ore in giro nei locali fiorentini e due bottiglie di prosecco

Solo

€ 250

Per informazioni: Ufficio 0572 68046 oppure: Alessio 328 6469102

www.limousinetoscana.com

NOLEGGIO AUTO PRESTIGIOSE


IDEA TOSCANA VIA VERDI 67 - SESTO FIORENTINO (FI) TEL 055 4494083


10

FIOR

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

Il giocatore in più di Ruben Lopes Pegna

di

PANE

Biscotti di Prato - Pasticceria produzione propria Guanciale lievitazione naturale - Bozza pratese Pane integrale - Prime macine

GRASSINA Via Costa al Rosso 28/32 - tel. 055 640480

Jovetic, UNA VOCE NEL DESERTO

La sua perla non è bastata per uscire dallo Juventus Stadium almeno con un punto. Stevan Jovetic ha colpito ancora l’altra sera a Torino, segnando una rete bellissima dopo tredici minuti dall’inizio della ripresa su assist di Vargas. Un’autentica prodezza balistica la sua, con un tiro a effetto che non ha dato scampo a Storari e che ha momentaneamente riportato in parità la squadra viola, facendo sognare i tifosi. E’ stato Jo-Jo a trascinare la Fiorentina alla riscossa dopo un pessimo primo tempo. Nella posizione a lui più congeniale, quella di trequartista, dopo aver fatto la prima punta per 45 minuti senza praticamente mai vedere la palla (come del resto quasi tutti i suoi compagni), ha confermato ancora una volta tutta la sua classe immensa. Reti così le segnano solo i campioni, quelli con la C maiuscola. E già un minuto dopo l’intervallo aveva strozzato l’urlo in gola ai mille tifosi della Fiorentina presenti a Torino. Ma il suo colpo di testa su calcio d’angolo di Vargas era stato miracolosamente deviato da Storari. Jovetic poi in posizione centrale è andato a fare pressing su Pirlo che nel primo tempo aveva goduto di maggiore libertà. Il talento montenegrino aggrediva l’ex milanista quando iniziava l’azione nella propria metà campo.

E la Juve così non riusciva più a ripartire come aveva fatto all’inizio della gara. Non solo Jo-Jo quindi deliziava la platea con i colpi di classe che regalano tra l’altro reti straordinarie, ma si sacrificava anche per la  squadra. E questo significa che il ragazzo è maturo a dispetto della  giovane età (non dimentichiamoci che compirà solo 22 anni mercoledì  prossimo). Intanto si toglieva la soddisfazione di vincere il duello a distanza con il connazionale Mirko Vucinic che rimaneva all’asciutto.  Ma Jo-Jo avrebbe sicuramente preferito perdere questo duello pur di  tornare a Firenze imbattuto. E’ lui comunque il simbolo della  Fiorentina attuale e futura, il talento che fa sognare la gente come  avevano fatto in passato campioni come Antognoni, Baggio, Batistuta e  Rui Costa. E Firenze se lo coccola e fa bene, perché Jovetic è un giocatore che si fa amare e vuole bene alla città. Altrimenti non  avrebbe firmato il contratto che lo lega alla Fiorentina fino al 2016.  Peccato solo che le sue tre reti, tutte bellissime, segnate nelle  ultime due partite abbiano portato in dote alla Fiorentina un punto  soltanto. Dispiace anche questo. Con un campione così, in un campionato molto equilibrato come questo, le soddisfazioni avrebbero potuto essere  ben maggiori di quelle attuali. Jovetic comunque è molto matu-

rato anche rispetto alla sua ultima stagione (2009/10), quando andò a segno in campionato 6 volte in 29 partite. Il gravissimo infortunio patito lo ha maturato molto anche nel carattere. Ora ha già realizzato 5 reti in  appena 8 gare (doppiette con

il Parma e il Catania oltre al gol dell’ altra sera), nessuna su rigore o su punizione. E si prepara a regalare altre gioie e altre soddisfazioni alla sua gente.

E’ a lui che si aggrappano i tifosi in questo momento difficile per la Fiorentina. E’  alle sue prodezze che anche Mihajlovic si aggrappa per tornare domenica  alla vittoria con il Genoa. 


PAGAMENTO IN CONTANTI ALLA MASSIMA VALUTAZIONE DI MERCATO Via Baccio da Montelupo, 15 – 50018 Scandicci (Fi) Tel. 055-7356742 – www.metallipreziosiscandicci.it

Ripartire dai punti fermi E VIA CHI SI LIMITA A PASCOLARE

TA U R N E

O

C

Ci sono tanti punti fermi da cui ripartire senza se e senza ma. In primis Jovetic non deve più giocare né prima punta e neppure esterno d’attacco. Stevan, che ha già segnato finora cinque reti, deve essere valorizzato al massimo facendolo giocare dietro una punta centrale. Secondo: i giocatori che scendono in campo per “pascolare” devono essere accantonati anche se hanno un nome illustre e una buona quotazione. Terzo: se Cerci non torna quello di un mese fa è inutile tenerlo in campo e giocare con il 4-3-3, modulo che lascia il centrocampo in balia sempre degli avversari. Le alternative sono il 4-4-2 visto nella ripresa a Torino oppure il 4-2-3-1 con gli esterni di centrocampo un pochino più offensivi. Se Mihajlovic, apparso in panchina immobile come il peggior Zoff della gestione viola, riesce a dare una scossa a breve può anche finire la stagione altrimenti urge un altro tecnico. La piazza “grida” il nome di Delio Rossi ma Corvino potrebbe anche portare a Firenze un suo vecchio pallino, quel Del Neri che però riteniamo assolutamente non adatto ad una piazza ipercritica come Firenze. Se questa squadra non può, e lo sapevamo, dare soddisfazioni europee ai tifosi gigliati, almeno ben venga qualcuno che pratica il bel gioco e non una tattica sempre improntata sulle squadre avversa-

I NOSTRI SERVIZI: Informazione ed assistenza per ogni incidente

Lavori con garanzia Preventivi gratuiti Lavori con finanziamenti agevolati

autocarrozzeria CENTAURO

In caso di riparazione presso di noi soccorso stradale gratuito nel raggio di 50Km. Riparazione di auto e veicoli commerciali di ogni marca Specializzati FORD e OPEL

CENTAURO LA CARROZZERIA V. Livorno 8/15

- Firenze Tel. 055 7326052 Fax 055 7328399 www.carrozzeriacentauro.it carrozzeriacentauro@tiscali.it

Carro attrezzi convenzionato: 335 6062992

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

O’ Professore

di Saverio Pestuggia

rie. L’esame Genoa non è dei più semplici e Malesani potrebbe fare uno sgambetto alla Fiorentina con la sua squadra infarcita di ex dal dente avvelenato e dall’intensità di gioco niente male. Ancora poche ora e lo sapremo.

Macchina in sostituzione

LA CARROZZERIA

11


IMPIANTI ELETTRICI CIVILI E INDUSTRIALI ANTENNE TV - CLIMATIZZAZIONE TRASMISSIONE DATI

SPECIALIZZATI IN IMPIANTI FOTOVOLTAICI

cell 335 6083742 cell 335 6887610 www.elettricafirenze.it


13

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

Finché c’è Cerci c’è spe(igno)ranza

Alessio Cerci, anni ventiquattro il 23 luglio scorso, soprannominato l’Henry di Valmontone. Esterno offensivo tutto mancino, vecchia ala, predilige giocare a destra. Questo in sintesi, Cerci. Ai tifosi viola è stato presentato così, con il buon campionato disputato al Pisa, pagato 4 milioni, cifra ritenuta un po’ generosa per un giocatore che andava in scadenza a giugno dello stesso anno (un po’ come sta accadendo a Montolivo), le voci sul Manchester City e la vittoria di Corvino nel strappargli il giocatore. Tante aspettative, pedina imprescindibile di Mihajlovic, futuro assicurato. Tempo tre gare e la storia cambia il suo corso. Alessio Cerci diventa

un fumetto e diventa l’impersonificazione di Due Facce, acerrimo rivale di Batman. Per una parte di stagione è goffo, mai decisivo, anzi quasi deleterio allo stesso gioco della squadra. Finisce spesso in tribuna, Mihajlovic cerca di difenderlo dall’accanimento, a volte gratuito, della gente, fino a che mancano sgoccioli di partite alla fine del campionato e senza pressioni il giocatore cambia. Diventa il buon giocatore di cui tutti parlavano, colpi e gol importanti e prestazioni decisive che non risultano però significative per una classifica già pressoché decisa. Il pubblico allora comincia a chiedersi chi dei due sia il vero Cerci. Se conviene venderlo perché ha fatto vedere più fumo e presto o tardi scomparirà, chi invece è convinto che sia un potenziale campione da far crescere nell’ambiente ideale. Neanche il tempo di provare a rispondere che ci pensa lui, da solo, a far pendere l’ago della bilancia dalla parte del Due Facce cattivo. Intervista di giugno dove sottolinea di come vigilessa, macchine, spacconerie o altro ancora non hanno significato se ci sono le offese e che mai esulterà sotto la Fiesole. Iracondi i tifosi. Ancora una volta salvatori Corvino e Mihajlovic. Il giocatore diventa asse portante della nuova Fiorentina 2011-12, il 4-3-3 è costruito tutto per lui a discapito anche di altri giocatori. Ebbene sì, il buon Cerci non può essere utilizzato che in questo scacchiere tattico, altrimenti perde di decisività.

Dunque l’ex romanista scende in campo, segna a raffica e convince tutti nelle prime partite. Il campionato per lui inizia come quello concluso e allora sì, Corvino ci aveva visto giusto. I soldi erano stati ben spesi e il Manchester City se davvero aveva intenzione di acquistarlo deve sganciare cifre superiore ai dieci milioni d’euro. Come la moneta che decide tutte le sue scelte, Due Facce Cerci ha anche un altro lato. Quello del giocatore che mai rientra a dare una mano ai compagni. Quello che se è in giornata no è come giocare in dieci. Quello delle alzate di testa contro la panchina, nonostante avesse segnato, il risultato fosse già al sicuro e ci fosse una partita delicata, a Napoli, tre giorni dopo. Insomma, il Cerci delle prime partite è quello che da solo le può risolvere. Il Cerci delle ultime è quello che resta da solo, estraneo alla stessa maglia che indossa. Per un giocatore non si può, di

Senza Filtro

di Federico Pettini

solito, lanciare una monetina con due facce identiche anche se una sfigurata e poi decidere da che parte stare. Cerci è l’impianto indissolubile di questa formazione e allo stesso tempo l’anello debole che rischia di far saltare tutto il resto. Il bene e il male della Fiorentina. Tenerlo vuol dire avere in casa un talento, potenzialmente dalle caratteristiche di un Mutu ammirato fino a qualche mese fa. Venderlo vuol dire fare cassa con una notevole plusvalenza, cambiare impianto di gioco (che per ora ha come tattica dare palla a Cerci o a Jovetic e vedere come va) e rifondare un progetto che, se mai fosse partito, aveva in lui una delle certezze. Da qualsiasi parte la si voglia guardare, Due Facce di Batman (quello che lancia una monetina per prendere ogni scelta) o Cerci (numero 7 ala destra della Fiorentina) resta comunque un “cattivo”.

CO.BRA.MA. srl

Via Don Lorenzo Perosi, 4- Scandicci (FI) tel 055-753371 Fax 055-7575484 www.cobrama.it

I


14

Sfoglia il Brivido Sportivo on-line

www.brividosportivo.it

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

Intrecci di mercato di Alessandro Latini

Alla vecchia signora piace Cerci ma quello… CALDO DI UN MESE FA

Si dice che Antonio Conte abbia un sogno. Da Torino in giù, fino a Firenze, ne parlano tutti. Alessio Cerci ha conquistato il tecnico leccese che, pur di vederlo sfrecciare sulla fascia con la maglia bianconera, è disposto a tutto, o quasi. Certo, quel Cerci esplosivo di qualche tempo fa, non quello visto nelle ultime gare e tantomeno martedì sera allo Juventus Stadium. La prova scialba dell’altra sera non dovrebbe aver scalfito la stima per il giocatore, anche perché Cerci è stato coinvolto in un naufragio generale nella prima frazione di gioco, in cui le colpe del collettivo sono prevalse su quelle dei singoli. Alessio Cerci resta comunque uno dei frutti migliori del lavoro di Sinisa Mihajlovic. Lo ha aiutato a crescere e gli ha dato gli strumenti giusti per risultare spesso imprendibile sulla fascia destra. Chi si frega le mani è anche Pantaleo Corvino. L’acquisto dell’esterno dalla Roma, il 26 agosto 2010, entra di diritto nel ristretto cerchio delle corvinate. CORVINATA IN PIENA REGOLA. “Dicesi  corvinata un acquisto particolarmente ben riuscito, con una spesa modica e il cui valore cresce inesorabilmente con il passare dei mesi”. La definizione calza a pennello per il tornante romano, pagato alla società giallorossa 4 milioni di euro, il cui valore del cartellino in una stagione e mezzo si è praticamente quadruplicato. Il Direttore Sportivo viola ha creduto fin da subito che quel ra-

gazzo riccioluto e un po’ scapestrato potesse diventare uno dei più forti esterni italiani. Per quella sua velocità d’esecuzione, per lo spunto micidiale nell’uno contro uno e per una forza fisica difficilmente riscontrabile in altri interpreti del ruolo. Corvino quando decise di portarlo a Firenze bruciò la concorrenza del Manchester City e di altri club inglesi, con lo sceicco Mansour che non ha mai digerito il fatto di aver perso quel talento che tanto piaceva, e piace tutt’ora, a Roberto Mancini. La storia della scorsa estate è nota a tutti. L’offerta non era di quelle da far girare la testa (circa 7 milioni di euro), ma il giocatore non piaceva ai fiorentini per via di alcune dichiarazioni diventate ormai famose (“Non andrò mai ad esultare sotto la curva, i tifosi mi hanno ferito”). Nonostante i sei gol nelle ultime giornate dello scorso campionato, Corvino pensò alla cessione. Il Direttore sentiva già odore di plusvalenza, vacillò, ma alla fine non crollò. I rumors e le indiscrezioni si dissolsero giorno dopo giorno, con Cerci che si prese una maglia da titolare già dalle prime uscite nel ritiro estivo di Cortina e, ad oggi, non l’ha più lasciata. OFFERTA TROPPO BASSA. Fin qui il passato, nel presente ci sarebbe la Juventus. Detto del sogno di Antonio Conte, Marotta deve fare adesso i conti con Corvino. Un primo approccio c’è già stato, ma la cifra che fece vacillare in estate il ds viola non basta più neanche per se-

dersi intorno ad un tavolo e cominciare a trattare. Marotta sta gettando le basi per una trattativa che, nella sua testa, dovrebbe portare Cerci in bianconero nel mercato di giugno. Difficile strapparlo a gennaio alla Fiorentina anche se le strade del mercato sono infinite. A giugno sarà invece un’altra storia, con la Juventus che potrebbe essersi sbarazzata di Krasic e avrà la possibilità di mettere sul tavolo dei viola una cifra vicina ai 12 milioni di euro (offerta che Marotta avrebbe già formulato alla Fiorentina).

Una cifra di base che consente margini di trattativa, ma ad oggi possiamo affermare con sicurezza che per Corvino l’offerta è ancora troppo bassa. Intanto l’Henry di Valmontone farà di tutto per dimostrare ai suoi tanti estimatori che il vero Cerci non è quello visto allo Juventus Stadium, ma quello che ha trascinato la Fiorentina fino a qualche settimana fa. Solo attraverso le giocate e le buone prestazioni in maglia viola potrà infatti sognare di raggiungere la Nazionale ed, eventualmente, un top club europeo.  

CENTRO ASSISTENZA FUNERARIA

CENTRO ASSISTENZA FUNERARIA tel. 055 6580040

CENTRO ASSISTENZA FUNERARIA

Le nostre Agenzie: VIA G. CAPONSACCHI 5/R Firenze (zona Gavinana) VIA A. F. DONI 41/R Firenze (zona Redi)

Le nostre Agenzie: VIA G. CAPONSACCHI 5/R Firenze (zona Gavinana) VIA A. F. DONI 41/R Firenze (zona Redi) Le nostre Agenzie: VIA G. CAPONSACCHI 5/R Firenze (zona Gavinana)


15

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

ndamentale... re foCIAK ore è unILvalo2° SINISA PRONTO L’amPER o, m si tis an rt po im re lo va un è tà er la lib quindi... l’amore libero è indiscutibilmente un valore

Il Racconto

di Michela Lanza

x

NOVITÀ ASSOLUTA IN TOSCANA. Il primo Privé che insieme all’eleganza ed alla raffinatezza unisce la libertà sessuale e la trasgressione in un ambiente unico ed accattivante. Per coppie, singoli e per tutti quelli che amano il sesso senza tabù.

THE GAMER CLUB Via Della Querce 8/a, Campi Bisenzio, (Fi) Tel. e Fax 055 - 8974631 Claudia 331 - 7489838 Luca 331 - 7508795 entra@thegamerclub.it WWW.THEGAMERCLUB.IT

WWW.MARGOTCLAUDIADEI.COM


EDIL TRE di Licari Fabrizio

PARRUCCHIERE UOMO - DONNA Acconciature e trucco sposa Viale 1 Maggio, 318 - Sesto Fiorentino (FI) Tel. 055.443319 - orario continuato

Bar Panetteria

Via Masaccio 28 R 50132 Firenze

Pizza Schiacciateria Pasticceria da forno

Panini espressi - Primi Piatti Insalate Complete

REALIZZIAMO RINFRESCHI PER RIUNIONI AZIENDALI CONVEGNI, PICCOLE CERIMONIE, PRANZI E COLAZIONI DI LAVORO

Per ordinazioni tel: 055 582989

per info: tel. 055 890248 per prenotazioni: 388.6014652 392.1916727

Restauri e Costruzioni Edili

Giuseppe cell. 338 5231472

Andrea Cell. 338 3003257

Via AlďŹ eri 147 int. 10

50013 Campi Bisenzio (Fi) fabriziogomme@libero.it www.fabriziogomme.eu

Via della Chiesa, 55 - Calenzano (Fi) Tel. 055 0501204

Comunque...

..


CENTRO ASSISTENZA FUNERARIA CENTRO ASSISTENZA FUNERARIA CENTRO ASSISTENZA FUNERARIA

La patente a portata di mano! www.futuraautoscuola.com info@futuraautoscuola.com

tel. 055 6580040

Le nostre Agenzie: Le nostre Agenzie: VIA G. CAPONSACCHI 5/R Firenze (zona Gavinana) VIA G. CAPONSACCHI 5/R Firenze (zona Gavinana) VIA A. F.Agenzie: DONI 41/R Firenze (zona Redi) Le nostre VIA A. F. DONI 41/R Firenze (zona Redi) VIA G. CAPONSACCHI 5/R Firenze (zona Gavinana) VIA A. F. DONI 41/R Firenze (zona Redi)

..chi non salta bianco-nero è... è !!!!


19

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

La trasferta di torino tra foschi presagi e paura di riciclo Dimmi una cosa Nicola: dov’è finito quello spirito battagliero che un tempo ardeva in corpo ai giocatori viola quando calcavano il terreno bianconero? «Guarda, è quello che ci chiediamo tutti qui, siamo senza parole». Ore 00.30, è già mercoledì. Nicola è nel pullman insieme agli altri tifosi, davanti a lui c’è una lingua di strada nera da percorrere, lunga quattro ore e anche più. Dietro di lui, una partita altrettanto scura, certamente non all’altezza di quei mille gagliardi che hanno affrontato con entusiasmo un viaggio carico di disagi e di sogni sportivi. Il “Ciclone Viola”, di cui Nicola è presidente, aveva riempito due pullman: «Il tragitto di andata è stato un po’ un’odissea - racconta - perché una delle vetture ha avuto dei problemi meccanici. E per fortuna non siamo passati da La Spezia, come gli amici dell’ATF, perché c’è stata una frana prima di Genova che li ha costretti a tornare indietro per cambiare autostrada». Cattivi presagi… Poi tutti allo stadio, nel nuovo impianto bianconero considerato il gioiello italiano. Ma forse sarebbe meglio definirlo un gioiello all’italiana, a giudicare dalla testimonianza di Nicola: «Ha negozi sportivi ed altre attività commerciali, inoltre offre una visuale ravvicinata senza barriere sul campo.

LEG

no la politica dei prezzi alti». Nell’evento in questione si partiva da un minimo di 30 euro, il che equivale a 2 euro per ogni minuto giocato bene dalla Fiorentina... Non a caso, Mihajlovic ha dichiarato testualmente che per 45 minuti siamo stati presi a pallate. «Ma allora il mister ci spieghi - controbatte Nicola - come mai ci hanno preso a pallate. Abbiamo

A A D R D A

fatto solo un bel quarto d’ora nella ripresa, poco altro». Piccola consolazione: la gara del tifo l’hanno vinta i viola. «I tifosi bianconeri sono sempre gli stessi, pacati, un po’ freddini, all’inglese. Non c’è stato alcun problema di ordine pubblico, ma gli sfottò ovviamente non sono mancati. Abbiamo cantato e ci siamo fatti sentire per tutta la par-

ER E

N

Ma il settore ospiti è piuttosto piccolo e… ci piove già dentro! Le paratie in plexiglas fra i settori ed i materiali usati in generale non mi sembrano di qualità eccelsa. Ho avuto l’impressione che la struttura sia stata costruita in fretta e furia, per finire i lavori prima possibile. Peraltro non c’era il tutto esaurito e l’affluenza è destinata a diminuire se sceglieran-

da € 10,00 al ql

Angolo del

Tifoso

di Luca Capanni

tita». Un sostegno continuo, culminato con una bellissima sciarpata finale che, chiariamolo subito, non era tesa a festeggiare un futuribile esonero di Mihajlvoic: «Assolutamente no, nessun tifoso viola a Torino ha fatto un ragionamento di questo tipo. Tutti volevamo fortemente la vittoria senza se e senza ma. A noi del Ciclone, in particolare, questo allenatore non piace da tanto tempo, ma avremmo voluto sbagliarci. Ci chiediamo come mai non venga adottato il modulo più naturale per questa rosa, ovvero il 4-4-2 con Gilardino davanti, Jovetic seconda punta, Cerci e Vargas sulle fasce (o Lazzari), e BehramiMontolivo a centrocampo. E quando qualcuno è fuori forma, perché non si ricorre mai ai giovani come Salifu, Agyei, Acosty, Camporese o Babacar? Attualmente notiamo molta confusione tattica e giocatori fuori ruolo». Personalmente (a prescindere da ogni lecita disquisizione sull’allenatore) noto anche diversi giocatori che per il momento stanno evidenziando una caratura molto più bassa rispetto alle aspettative, e non vorrei che ciò fosse riconducibile ad un mercato che, invece di inaugurare un nuovo ciclo, si ridurrebbe ad un riciclo. Incrocio le dita e anch’io, come Nicola, voglio sbagliarmi.

Legna da ardere per CAMINETTI e STUFE

CONSEGNA A DOMICILIO IN FIRENZE

Stefano 329 0144796


Pasticceria Fani Produzione propria per Rinfreschi e Cerimonie

Pasticceria Fani

Via D. Manin, 13 50019 Sesto Fiorentino (zona Camporella) Tel e fax 055 4492810


21

Acquista PAGAMENTO PER CONTANTI!!!

• mobili vecchi • quadri • lampadari antichi • vasi e oggetti da giardino • di Mario Grillo • tappeti • arazzi • modellismo • oggetti in bronzo • utensili in rame •

Tel. 331.8690962

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

SU ORDINAZIONE SVUOTIAMO SOFFITTE E CANTINE

Marchionni, l’ex juventino dimenticato dalla Fiorentina Nel suo destino c’era comunque la Fiorentina. Marco Marchionni poteva approdare tra le file viola già nel 2001 prima del fallimento della Fiorentina di Cecchi Gori. In realtà il matrimonio è avvenuto solo otto anni dopo. “Sono arrivato perché l’ho voluto, ho scelto io. Sono qui per rimettermi in discussione, ho tante motivazioni, voglio aiutare questo gruppo a confermarsi nei primi posti della classifica, e magari a migliorarsi ulteriormente”, parole

d’amore che il centrocampista ha pronunciato al suo arrivo nel capoluogo toscano. L’esterno di Monterotondo tutto cuore, corsa e cross, s’inserisce in un gruppo già ben assestato, presente nella massima competizione europea, la Champions League, e ritrova in panchina Prandelli, allenatore del suo primo anno a Parma. Il rendimento durante la sua prima stagione a Firenze (2009-2010) è buono. Per Prandelli è un punto fermo, disputa 28 partite

con sei reti all’attivo. Pochi mesi e arriva anche il momento della “degobizzazione”, infatti va a segno contro la squadra bianconera nella gara di ritorno disputata il 6 marzo 2010 al Franchi e terminata 2-1 per la Juventus. Si muove bene e la fascia destra sembra il suo habitat naturale. Baricentro basso, buona tecnica e un motore nelle gambe: queste qualità gli permettono di ottenere delle belle prestazioni anche in Europa.

L’estate del 2010 sancisce l’arrivo di Mihajlovic. Nella passata stagione la sua condizione fisica non è stata delle migliori come si è visto ogniqualvolta è sceso sul terreno di gioco, e le sue prestazioni sono diminuite (anche se alla fine le sue presenze in campionato risultato ben 24, solo 4 in meno dell’anno prima con Prandelli) tanto che il tecnico serbo spesso l’ha fatto partire dalla panchina (del resto, davanti c’erano un più vivace Santana e un giovane su cui scommettere come Cerci). Passiamo a questa stagione, la sua terza a Firenze: sono trascorse otto giornate dall’inizio del campionato e il numero 32 gigliato ha già collezionato otto tribune e nemmeno un minuto in campo, compreso l’importantissimo match contro la Juventus di martedì scorso per cui non è stato neppure convocato. La situazione del centrocampista viola è sempre più difficile, finito ai margini della Fiorentina. Ma era da mettere in preventivo visto che Marchionni, giocatore che la società avrebbe voluto vendere in estate, ha rifiutato (con tutto il diritto di farlo) ogni destinazione proposta per non doversi ridurre un ingaggio che altri club non avrebbero potuto assicurargli e per arrivare a parametro zero a giugno. Marchionni, dunque, dopo essere stato scaricato tre anni orsono

Ex

dimenticati

di Alfredo Verni

dalla Vecchia Signora, si trova escluso anche dai piani della Fiorentina. Del resto dopo gli arrivi di Munari, Lazzari, Kharja e la presenza di Cerci la strada per l’ex empolese si presentava in salita. Corvino, durante il mercato estivo – come già sottolineato – ha cercato un club che potesse soddisfare le esigenze del giocatore, ma il contratto e la volontà di liberarsi a zero euro sono stati un ostacolo per chiunque bussasse in viale Fanti. La scelta del giocatore è stata di rimanere in riva all’Arno. E intanto adesso si parla di una sua partenza quasi scontata nel mercato di gennaio ammesso e non concesso che si trovi un nuovo club per lui. Marchionni dunque lascerà Firenze dopo tre stagioni trascorse tra alti e bassi e col ricordo di una straordinaria partita in Champions contro il Bayern Monaco dove l’esterno viola disputò 90 minuti di sacrificio, con numerose iniziative in attacco - da un suo tiro da fuori area arrivò il primo gol di Vargas - una partita quasi perfetta, macchiata solo dalla rete di Robben che spezzò l’entusiasmo dei tifosi e il sogno della Fiorentina di andare avanti in Champions League pur con la ‘collaborazione’ dell’arbitro Ovrebo e dei suoi collaboratori.

E’ IN EDICOLA IN QUESTO NUMERO:

AUTUNNO VIOLA MONTOLIVO: CON IL VIOLA HA CHIUSO, MA IL CASO RESTA APERTO VARGAS: ALLA RICERCA DEL PERUVIANO PERDUTO GILA-CRAK: QUANTO PESA L’ASSENZA DEL CENTRAVANTI JOVETIC: LA PAURA, LA RINASCITA E LA FAME DI RISCATTO CERCI: IL BRUTTO ANATROCCOLO SI È FATTO CIGNO BEHRAMI: UN ‘CAPITANO’ AFFIDABILE, DUTTILE, EFFICACE

NUOVA GALASSIA ‘FIORENTINA’ CENTRO SPORTIVO: IL CUORE DELLA NUOVA GALASSIA VIOLA STADIO: UN’ACCELERATA IMPROVVISA FIRENZE: INTERVISTA ESCLUSIVA A DARIO NARDELLA


22

Vuoi diventare punto di distribuzione del Brivido Sportivo?

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

chiedici come inviando una mail a info@brividosportivo.it

PER OGNI ESIGENZA ASSICURATIVA parla con il tuo amico consulente MARCO BUSANERO SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE DIVISIONE SAI

Fuorigioco

di Duccio Magnelli

BUSANERO ASSICURAZIONI Tel. 055 672802 - Fax 055 666679

di Marco Busanero - Via G. Lanza, 73 - 50136 Firenze

www.saimadonnone.it

info@saimadonnone.it

IL BENSERVITO A DEL PIERO e quelli con la A maiuscola

L’Avvocato, l’unico che poteva fregiarsi della maiuscola, non avrebbe mai fatto una cosa del genere. Avrebbe avvertito prima, come era solito fare con alcuni suoi dipendenti − allenatori, ma non solo − che chiamava al telefono alle prime ore dell’alba. Le giovani generazioni, anche quelle delle famiglie più importanti e blasonate, hanno invece deciso che la tradizione va messa in soffitta.

E quindi per dire a un giocatore della propria squadra, che tra l’altro è stato una bandiera di tante battaglie, che non è più gradito, hanno indetto un’assemblea qualsiasi, una riunione come tante. Probabilmente Andrea Agnelli era un po’ nervoso perché aveva dovuto sborsare quasi cento milioni di euro per ripianare il buco di bilancio della Juventus.

Appena fuori dal tran tran cittadino tra i vigneti del Chianti Classico

La vera cucina toscana in un’oasi di relax e gusto

Via Cassia per Firenze - San Casciano Val di Pesa (FI)

E anche perché la Consob aveva bocciato un’iniziativa un po’ azzardata della società bianconera che aveva tentato di far ripagare gran parte del debito ai piccoli azionisti. Forse per queste ragioni il rampollo di casa Fiat ha deciso di sbrigare la pratica Del Piero come se si trattasse di un Amauri qualsiasi, e non di un giocatore che ha segnato in modo indelebile gli ultimi quindici anni di storia bianconera. Certo, la società aveva sperato in un suo addio l’anno scorso. E aveva anche dovuto far buon viso a cattiva sorte regalandogli un milione di euro come ultimo contratto. Ma battendo sul tempo qualsiasi decisione

dell’ex capitano, gli ha dato poi con mesi di anticipo il benservito. La cosa più curiosa di questa vicenda è che Del Piero non sembra un giocatore finito né sembra voglioso di smettere. Vedremo. In ogni caso noi, con un pizzico di nostalgia, ci ritroveremo a pensare ai bei tempi andati e agli avvocati di una volta. Quelli con la A maiuscola.

Vi aspettiamo per la cena di Halloween

Tel. 055 828402 - 335 5795454 - www.trattoriadisorpaolo.it


23

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

Babacar matador trascina la Fiorentina Primavera Che caratterino questa Fiorentina Primavera! Sempre più consapevole delle proprie potenzialità. Dopo il momentaneo svantaggio, la squadra di Semplici ha tirato fuori le unghie. Che reazione! Prima ha pareggiato i conti, poi ha imposto la propria superiorità tecnica ad un Sassuolo non proprio irresistibile. Nonostante le assenze, Leonardo Semplici è riuscito a dare solidità a centrocampo con Salifu e Agyei al top della condizione; in fase offensiva la coppia Matos-Babacar non ha incontrato più di tanto le opposizioni dei due difensori centrali avversari. Straripanti e spumeggianti entrambi, forse come non lo erano mai stati in questo avvio di stagione. L’attaccante Acosty e il terzino Ashong erano assenti per squalifica mentre Campanharo e Beckham Da Silva erano nella lista degli infortunati. Spazio quindi ad Alan Empereur sulla fascia sinistra, brasiliano classe ’94 che già l’anno scorso era stato utilizzato da Buso, ma che ha esordito da titolare nella Fiorentina di Semplici. Il Sassuolo non doveva essere sottovalutato, un solo punto lo separava dai viola in classifica e aveva confermato nelle prime giornate una solidità difensiva degna delle migliori squadre del settore. Infatti è stato proprio l’avversario dei viola a passare in vantaggio al 12’ minuto della prima frazione di gioco. In contropiede Bambozzi ha servito alla perfezione Berardi com-

U.S.P.A.

pletamente solo e lasciato a tu per tu con Lezzerini, che niente ha potuto sul tiro in diagonale dell’attaccante del Sassuolo. Ma la Fiorentina mica ci stava a perdere. Quindi il tifone viola si è abbattuto per i restanti minuti di gioco sull’area avversaria. Babacar è sembrato ancora una volta di un’altra categoria: al 30’ ha segnato il gol del pareggio con una splendida rovesciata da centro area, grazie anche a un assist di Barbero versione geometra. Il secondo tempo è stato tutto di marca viola. Matos ha deliziato con le sue serpentine in area, Babacar ci ha provato dalla distanza. Al 20’

minuto della ripresa è arrivato il primo gol in questo campionato del brasiliano Ryder Matos, servito da un Baba assistman. Quindi ancora l’attaccante senegalese che prima si è visto respingere un tiro forte dalla distanza dal portiere emiliano, poi al 31’ minuto del secondo tempo ha segnato la sua doppietta personale e il terzo gol per la Fiorentina. Un tiro in diagonale potentissimo dalla destra micidiale e imparabile. Quando, quasi a conclusione del match, il ‘matador’ della partita Babacar è stato sostituito da Magheri, il pubblico presente

IMMATRICOLAZIONI TRASFERIMENTI VARIAZIONI

alle Caldine è esploso in un’ovazione più che mai meritata. Nonostante l’avversario non fosse dei più blasonati e nonostante l’imminente partita della prima squadra al Franchi contro il Catania (in programma alle 18.00 di sabato scorso), il pubblico viola non ha fatto mancare il suo calore e la sua numerosa presenza al Poggioloni. Pubblico che dopo le vittorie degli ultimi anni si è sempre più appassionato alle vicende dei baby viola. Tra tanta gente, non è passato inosservato in tribuna il responsabile degli osservatori della Juventus, Claudio Sclosa, forse alla ricerca di qualche giovane interessante da portare a Torino. In effetti il Sassuolo propone da anni giovani di prospettiva, soprattutto di nazionalità italiana. Ma non scordiamoci che anche alcuni giocatori viola sono in scadenza di contratto,

OFFICINA ORTOPEDICA avanzata tecnologia e alta specializzazione

•Pratiche auto e moto •Assicurazioni •Rinnovo patenti •Bollo auto e moto U.S.P.A. Studio Consulenza Automobilistica Via Toselli 122/a - Firenze

tel. 055 365691

F

Mattinata iorentina di Chiara Baglioni

APERTI dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,30

Corsetti per scoliosi Ortesi pediatriche Tutori di arto inferiore Plantari su misura Protesi di arto inferiore Plantari propriocettivi PUNTO VENDITA Viale G.B. Morgagni, 23 /r Firenze Tel. 055 410849 OFFICINA ORTOPEDICA Viale Girolamo Fracastoro, 37 Firenze Tel. 055 4368799

www.ortopediarombifirenze.com

vedi Michele Camporese nel 2013, quindi appetibili anche da altre società. A proposito di Juventus. La squadra bianconera continua a vincere in trasferta mantenendo la testa della classifica. Sabato 29 ottobre la Fiorentina sarà impegnata a Grosseto, nella settima giornata di campionato. Uno dei quattro derby toscani certamente alla portata dei viola e da non sbagliare per rimanere agganciati alle prime posizioni della classifica.

Girone A, risultati 6° giornata: Fiorentina-Sassuolo 3-1; Genoa-Torino 1-1; Juventus-Cagliari 4-0; Livorno-Sampdoria 2-0; Modena-Siena 0-2; Novara-Empoli 3-0; Parma-Grosseto 0-0. Classifica: Juventus 15; Fiorentina 14; Siena, Sassuolo ed Empoli 10; Novara 8; Modena, Livorno e Grosseto 7; Genoa, Sampdoria e Cagliari 6; Torino e Parma 5

AUTOFFICINA

Sta arrivando l’autunno... è tempo di CHECH UP! • Controllo computerizzato della centralina elettronica • Controllo sospensioni • Controllo cinghia servizi • Verifica livelli olio e freni • Controllo freni posteriori • Controllo freni anteriori • Controllo freno a mano • Controllo efficienza luci e indicatori di direzione • Controllo efficienza batteria • Controllo airbag • Controllo tergicristalli e lavavetro lli 14 contro • Verifica usura e pressione pneumatici • Controllo impianto condizionamento • Controllo scadenze revisione

a soli 29 euro!

V. del Pollaiolo 4/r FIRENZE Tel. 055.700816 www.autodue-firenze.com info@autodue.com


24

Sfoglia il Brivido Sportivo on-line

www.brividosportivo.it

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

Quando si perde con loro L’E’ UNA TRAGEDIA VERA

I’ nonno Pilade dal nostro inviato in cantina

o con le coliche che gli è lo stesso! Roba da tregenda, roba che se Eupalla e ci volea male e se ne pigliaa una serqua! ‘Nvece e la ci si cava con un gollonzo ‘n mischia e Nasello ni’ principio di’  sehondo tempo e ci fa anche i’miraholo. E  sembraa che e ci si fosse rimessi! Tira’ fori quarcosa dopo la strage di’primo tempo e sarebbe contao quasi più che vincere e poi, quando e la va così ni’ carcio… e la un n’è miha finia lì… sta a vede’ che si vince… Poero grullo di nonno! E un n’avea finio di’ pensallo che… stonfa! Addormentaa collettiva di quattro su i’ Pepe (forse e gli aranno starnu-

Quando e si perde con loro pe’ i’ nonno l’è una tragedia vera. Qui’ ghiozzo di sopra e comincia a ronza’ giù vicino alla cantina, e fa e’ sorrisini, e vorrebbe attacca’ discorso e fa le battutine… I’nonno e fa finta d’esse’ briaho. O che gni vo’ da’ soddisfazione? E sarebbe meglio se e fossi stao briaho e un l’avessi nemmen visti quella banda di sciagattai ‘n maglia viola! I’ primo tempo da incubo, da notte ‘n bianco dopo ave’ fatto un’indigestione di ribollita e di fagioli con le cotiche,

Il Pungiglione

tio, e saranno rihorsi all’armi chimihe…) e verga, Matri e ce lo rimbuchetta! Artro che vincere e si rivà sotto come ghiozzi! E ci s’era rimessi sì, ma come quella, rimessa a fa’ marchette! E un c’era nemmen Caravaggio, ora a chi si dà la corpa di’ mollume di carattere di questa squadra che la ci ha la consistenza d’un porpo? E siam mosci che ‘n confronto anche i’nonno e ce l’ha di granito! Meno male che ‘n panca e s’ha i’ tigre! Se gli era un gatto mammone o icche succedea? Ora tutti e lo voglian manda’ via! Oddio, un gran che e un l’ha fatto, ma se gli ha una banda di rammolliti o che siam sicuri che a un artro e gni riesce fa’ miraholi? Speriamo che un sia un “vorta la carta e peggiora” (anche se a peggiora’ e ci vole un discreto ‘mpegno). I’nonno e un s’ha più ndoe battere i’capo, co’ i gobbo che ogni pochino scende pe’ mostrare i’ sorriso Durbanse a trentadu’ denti (con quarche ponte) e deo stare anche attento alle ‘ncursioni nella su’ cantina. E ci mancherebbe sortanto che mi trovasse a grattagli i’gallo nero. O che deo anche mori’ di sete? No e ci vo, così e mi ‘mbriaho davvero, co’ i suo, e poi e gli a fare icche gli pare, e chi lo ‘ede? Mentre i’nonno e parte pe’ la missione di guerra, comunque e sempre che si vinca o che si perda noi e siam noi e la Juve l’è una merda: Forza Violaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

Le dichiarazioni che precedono una partita di cartello sono spesso da prendersi con le molle e risentirle dopo che i fatti sono accaduti può dare spunti di pensieri e puncicate. Cominciamo con Cerci: “Dobbiamo unirci, questa partita dobbiamo giocarcela” Dobbiamo chi? Noi? Significa io e gli altri, ma lei si è scordato poi di giocarla la partita e non sappiamo proprio a cosa si volesse unire visto che non ha toccato palla ed è stato sostituito nell’intervallo. Forse a quelli che osservavano in tribuna visto che osservarla dal campo non era poi così comodo. Con tutto il rispetto e l’ammirazione possibile per quanto fatto finora, quando si parla, alle parole bisogna far seguire le azioni, sennò… puncicate. Continuiamo con Mihajlovic, e come poteva mancare il bersaglio di tutti? Che, però, anche lui se le va a cercare: “Giocheremo una grande partita!” Dopo aver visto il primo tempo abbiamo pensato ad un macabro scherzo. Peggio di così è difficile giocare a calcio. E allora questa grande partita? Si riferiva alle partite a briscola che si fanno per ingannare il tempo? Puncicata, inevitabile e meritata. E adesso Corvino: “Se si fosse vinto col Catania sareste qui a chiederci del secondo posto in classifica” a parte che il “se” e il “ma” sono il patrimonio di una certa categoria di persone alle quali certo lei, Direttore, non appartiene. Ora che si è perso anche con la Juve (e questa non è un’ipotesi, ma un fatto) le si può chiedere dell’undicesimo posto in coabitazione e con una partita in più? Puncicata! E chi gliela salva? Si finisce col numero uno, almeno in teoria, il presidente Cognigni che non le manda mai a dire dietro. Questa è una dichiarazione posteriore alla partita ma apre velami di futuro: “C’è un problema Mihajlovic? Per il momento no”. Sembra un ultimatum e non ci piace, ma Cognigni non è persona che guardi molto a portare il buon per la pace, si ricordino le dichiarazioni su Montolivo, insomma la diplomazia non è il suo forte. L’allenatore o si cambia o si tiene e, se si tiene, anche per una settimana, anche fosse l’ultima, deve avere tutto l’appoggio possibile, sennò il problema ci deve essere e subito. L’ambiente viola già così dondolante e instabile ha bisogno di tutto fuori che di incertezze. Anche lui la puncicata se la merita eccome.


27

Centro Ginnastica Firenze a.s.d.

DAL 1° SETTEMBRE ISCRIZIONI APERTE PER I CORSI DELL’ANNO SPORTIVO 2011/2012 centroginnastica.firenze@virgilio.it

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

Le ginnaste fiorentine conquistano il titolo nella categoria Open

IL C. G. FIRENZE CAMPIONE REGIONALE SERIE D FEMMINILE

Un sabato da incorniciare quello appena trascorso: lo scorso 22 ottobre la squadra “A” del Centro Ginnastica Firenze A.S.D. ha conquistato il titolo di campione regionale di serie D di ginnastica artistica femminile, La squadra di serie C femminile

Le due squadre Open serie D

CIVILI & INDUSTRIALI

PRONTO INTERVENTO 7GG SU 7 24H SU 24 Leonardo

Impianti

347 6400535 Marco

347 8369936

info@impiantibartolini.it

di Maria Consiglia Grieco

categoria Open. La società gigliata comincia la giornata di gara – presso il palazzetto dello sport di Camaiore (LU), sede della competizione – con la categoria Allieve, dove la squadra formata da Arianna Giannelli, Saramay La Rocca, Agatha Pecchia e Annachiara Sottili (assente la quinta componente Irene Signorini, influenzata) conquista la qualificazione alla finale nazionale, chiudendo la gara con il sesto piazzamento. A seguire, la gara della categoria Open (squadre composte da atlete allieve, junior e senior in formazione mista) e qui il team formato da Irene Gensini, Costanza Mugnai, Ester Silvan, Camilla Vannucchi e dalle ginnaste della sezione agonistica femminile Ilaria Materassi e Viola Vanzi sale sul gradino più alto del podio grazie ad una gara praticamente impeccabile sui cinque attrezzi (volteggio, parallele asimmetriche, trave, corpo libero e minitrampolino) e si aggiudica di diritto l’ingresso alla fase nazionale, in programma a Pesaro per l’ultimo weekend di novembre. Niente finale – ma una bella prova e un buon nono posto – per la formazione “B” della categoria Open, con Chiara Cortese, Ricciarda Nencini, Gemma Pratesi, Elena Praticò e l’apporto delle agoniste Maristella Bonafede e Sofia Spulcioni. Il weekend prosegue con la finale regionale di serie C – ancora artistica femminile – disputata domenica 23 ottobre a Livorno: in pedana Anita Bartolozzi, Ginevra Gai, Elena Gensini e Lisa Menghini (assenti le compagne di squadra Giorgia Banchi, influenzata, e Saramay La Rocca, entrata a far parte della squadra Allieve in serie D), che ottengono un ottimo quinto posto, migliorando di quasi dieci punti il punteggio totalizzato solo tre settimane fa nel primo appuntamento regionale del torneo e portando a casa la qualificazione alla fase interregionale, in programma a Montevarchi (AR) il prossimo 12 novembre. La squadra Allieve serie D

IMPIANTI ELETTRICI

GINNASTICA

AL GATTILE DI BAGNO A RIPOLI-FIRENZE CI SONO BELLISSIMI E DOLCISSIMI GATTINI CHE SONO STATI ABBANDONATI SENZA PIETÀ, PER STRADA, NEL PERIODO ESTIVO. I MICINI CERCANO CON URGENZA UNA CASA E UNA FAMIGLIA CHE LI AMI PER SEMPRE! ADOZIONI FIRENZE E PROVINCIA, FIRMA MODULO ADOZIONE, RICHIESTA STERILIZZAZIONE

Per info O55-645255 dopo le ore 2O oppure 388-1O67914

'GATTILE AMA' DI BAGNO A RIPOLI - FIRENZE

www.amagatti.it


28

27 OTTOBRE 2011 www.brividosportivo.it

CALCIO OICLAC TOSCANA ANACSOT

Alle semifinali IL TORNEO PRECAMPIONATO C5 DI FIRENZE

Più che mai emozionante e ricca di colpi di scena la fase finale del torneo precampionato di calcio a 5 di Firenze. Le gare degli ottavi e dei quarti di finale hanno decretato l’eliminazione di illustri formazioni e segnalato un grande equilibrio fra le compagini partecipanti a queste fasi finali. Già negli ottavi di finale della Fase Finale A ben quattro delle cinque squadre vincitrici dei gironi nella fase eliminatoria sono state estromesse dalla manifestazione. La Seleste (sconfitta di misura dal Fulmine al termine di una rocambolesca partita culminata con due espulsioni nei confronti dei giocatori de La Seleste), Staff Magnum (letteralmente sopraffatti dalla Pasticceria Codecasa), I.G.M. (sconfitti, stavolta di misura, da I’ Blues che già li avevano battuti nella finale dello scorso torneo precampionato) e CS Sorgane (battuti in maniera netta dalla rivelazione del torneo, l’Atletico Micatanto) hanno dovuto abbandonare prematuramente il torneo. A queste eccellenti eliminazioni si sono aggiunte, sempre negli ottavi di finale, quelle di GS Opa (che niente ha potuto contro lo strapotere del Koori Sushi Poggibonsi), Auto Atelier (beffata per 5-4 dal Real Cerveza al termine di una gara che l’Auto Atelier era riuscita a rimettere in piedi dopo lo svantaggio per 4-1), Atletico Far Oer (che ha comunque impensierito I’Sgemenaurs, uscendo sconfitta per 5-3) ed Old Boys (che si sono arresi ai The Kevin Prince). Le partite dei quarti di finale (che si sono disputate giovedì 20 ottobre) sono state delle vere e proprie battaglie. Ben tre gare su quattro hanno avuto il loro epilogo ai calcio di rigore e l’equilibrio non è certo mancato neppure nel quarto incontro. Hanno aperto le danze al campo della Sancat le formazioni del Koori Sushi Poggibonsi e del Real Cerveza: gara giocata a viso aperto dalle due squadre che si sono equivalse per tutti i 50 minuti, con il più quotato Koori Sushi Poggibonsi che ha evitato la sconfitta ad un minuto dal termine grazie alla rete del 3-3 che ha mandato le due compagini ai tiri dal dischetto. Dopo ben sette rigori a testa il punteggio alla fine ha premiato (5-4 il risultato dei calci di rigore) il Koori Sushi Poggibonsi che accede così alle semifinali dove affronterà nuovamente la Pasticceria Codecasa. Le due squadre si erano infatti già incontrate nel girone eliminatorio ed allora il successo andò al Koori Sushi Poggibonsi che si impose per 4-2. Pasticceria Codecasa che ha avuto anch’essa la meglio al termine dei calci di rigore contro il Fulmine. Il match, che si era chiuso sul punteggio di 5-5, ha messo in moto nuovamente la lotteria dei tiri dal dischetto col Fulmine che si è dovuto arrendere con lo stesso punteggio della gara precedente (cinque i rigori realizzati dalla Pasticceria Codecasa, quattro quelli messi a segno dal Fulmine). Non sono bastati i 50 minuti regolamentari neppure nella sfida fra Atletico Micatanto e The Kevin Prince, terminata sul 5-5: rigori che pertanto sono stati nuovamente decisivi, e la miglior precisione dei rigoristi dell’Atletico Micatanto (che hanno segnato quattro volte dal dischetto contro le sole due dei loro

real cerveza

avversari) ha permesso loro raggiungere le semifinali. E sarà l’I’Sgemenaurs la formazione che dovranno affrontare in semifinale. I’Sgemenaurs (che come Koori Sushi Poggibonsi e Pasticceria Codecasa avevano preso parte al gruppo C del girone eliminatorio, dal quale giungono così ben 3 formazioni in semifinale) hanno sofferto non poco per riuscire ad avere la meglio (6-4 il risultato finale) sui campioni uscenti de I’Blues. Questi ultimi hanno avuto la sfortuna

W.C cani al sole

di trovarsi nuovamente di fronte (a distanza di soli tre giorni) buona parte dei giocatori dell’I.G.M. (il regolamento del precampionato permetteva infatti la partecipazione libera di giocatori in più di una squadra), con la differenza che questa volta non sono riusciti a ripetere il risultato della gara degli ottavi di finale, perdendo così la possibilità di poter difendere il titolo conquistato un anno fa. Anche nella Fase Finale B le gare dei quarti di finale sono state col risultato in bilico sino

alla fine. Benché nessuna gara sia terminata ai calci di rigore, i quattro incontri hanno visto le formazioni vincitrici prevalere con lo scarto finale di sole una o due reti. Non potranno lottare per la vittoria della Fase Finale B l’A.S. Tronzi, I Sorelli, l’Athletic Sultans ed il Club 70, mentre a gioire sono stati W.C. Cani Al Sole, Chelsea, Real Granacci e Real Prosekko, che sono adesso attesi dalle sfide di semifinale. Steto


29

Midland è lo sport a 360°

Eventi di ogni tipo inerenti al calcio a 5, calcio 7, calcio a 11, femminile e bambini, tennis e altri sport, ma anche vendita di materiale sportivo (forniture a società) e inoltre trasmissinone TV e redazione internet. Via G. Pagnini 16 - Fi - Tel. 055 4630649 fax 055 4631816 - info@midlandeuropa.com

GLI SPARTANI KS

ALZANO LA COPPA AL NEW SEASON C5!

27 OTTOBre 2011 www.brividosportivo.it

MIDLAND

primi SpartaniKS

capocannoniere Spartani KS

secondi Antani

Notte magica per gli Spartani KS che conquistano il primo titolo dell’anno prima di iniziare il difficile campionato, battendo per 6-1 i secondi classificati Antani. Già nella semifinale vinta contro l’ATeam(2) si era vista una squadra sicura dei propri mezzi, anche se con pochi cambi a disposizione, che faceva delle qualità tecnico-tattiche dei suoi numeri 7 e 10 il suo principale punto di forza. L’altra sera al Palanovoli gli Spartani KS hanno alzato la coppa dei vincitori aggiungendo al bottino anche la coppa di capocannoniere, vinta proprio dal loro bomber Gashi Fatmir (per lui oltre 30 le reti segnate in questo torneo). Nella finale per la terza piazza è stata l’A-Team(2) di Tamborrino a spuntarla sui temibili (ma anche loro risicati) Puka FC che, dopo l’infortunio di Andy Kuqi, si sono ritrovati a giocare un tempo intero in quattro uomini. Il match si è concluso 4-3 in favore dei blu-fuxia e possiamo quindi

tirare le somme. Il 2011 è stato un anno magico per l’A-Team, squadra che ha aggiunto un’altra coppa in bacheca che va a fare compagnia ai trofei conquistati nell’estate appena conclusa. Il Puka FC hanno chiuso con la miglior difesa del torneo e un ottimo quarto posto. Ormai è un team che è arrivato sempre in ‘zona premio’ in ogni manifestazione a cui ha preso parte. Ottimo piazzamento anche per gli Antani che, anche se hanno avuto da recriminare sull’arbitraggio della finale, hanno accettato con sportività il verdetto e portato a casa un secondo posto di tutto rispetto. Un preludio dell’anno a venire per gli Spartani KS che hanno dato a tutti un assaggio delle loro qualità vincendo questo torneo a 32 squadre: messaggio forte e chiaro per Campone Rifredi e Campone UTD, prossimi avversari per il titolo in campionato. Della serie: “siete avvertiti”. Nicola Cecconi

UN ANTICIPO AUTO RIPARATA SENZA ALC ALE, ZA DA PAGARE. ASSISTEN LEG ITTO. DIR O QUANDO OCCORRE, E’ UN TU

I NOSTRI SERVIZI: • • • •

terzi A-team(2)

• Auto sostitutive. Riparazioni certificate. • Consulenza assicurativa. Servizio climatizzazione. • Lavaggio interni Tutela legale. e tappezzeria Gestione sinistri.

Via Cavalcanti 8/10/10 r, Firenze - Tel./Fax 055571389 www.carrozzeriagipierre.it info@carrozzeriagipierre.it

Autofficina

vendita e assistenza multimarche servizio revisione Via del Termine, 22 Sesto Fiorentino (Fi)

tel. 055.452547 - 055.450045

AL GATTILE DI BAGNO A RIPOLI-FIRENZE CI SONO BELLISSIMI E DOLCISSIMI GATTINI CHE SONO STATI ABBANDONATI SENZA PIETÀ, PER STRADA, NEL PERIODO ESTIVO. I MICINI CERCANO CON URGENZA UNA CASA E UNA FAMIGLIA CHE LI AMI PER SEMPRE! ADOZIONI FIRENZE E PROVINCIA, FIRMA MODULO ADOZIONE, RICHIESTA STERILIZZAZIONE

Per info O55-645255 dopo le ore 2O oppure 388-1O67914

'GATTILE AMA' DI BAGNO A RIPOLI - FIRENZE

www.amagatti.it


30 FIRENZE FIRENZE Gratis tis Gra

27 ottobre 2011

Annunci Immobiliari Immobiliari Annunci fino a €

150.000

ABETONE PRESSI bellissimo appartamento finemente ristrutturato ed arredato. sala, cucinotto, camera, bagno, ripostiglio, cantina e posti auto. caminetto ed arredamento nuovissimo. €. 120.000 rif: f150 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

da € 150.000 a € 200.000 CAMPI bellissimo appartamento indipendente. soggiorno, cucinotto, camera, cameretta, servizio e resede esclusivo. €. 158.000 trattabili. rif: f321 Tel. 055.8952827 Cell. 335.7450165

campi bisenzio

LasTRa a siGna

Terratetto in buonissime condizioni. Soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, cameretta e bagno. €. 165.000 RIF: F737 App.to da rimodernare. Cucina, sala, camera matrimoniale e bagno. € 130.000 RIF: F330 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

PRATO ZONA SAN PAOLO carinissimo appartamento in piccola palazzina di soli 3 condomini. tre vani, bagno, grande terrazzo, stanza lavanderia e soffitta. ottimo per investimento. €. 140.000 trattabili. rif: f318 Tel. 055.8952827 Cell. 335.7450165 ROMITO, disponiamo di ristrutturatissimi ed ampi mono e bilocali, balconati, con servizi finestrati, termoclimatizzati a partire da 140.000€, disponibili da fine luglio 2011. rif 986 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

san maURo a siGna Appartamento indipendente di mq. 45. Ingresso, soggiorno, cucinotto, camera matrimoniale, bagno, ripostiglio e terrazzino. €. 130.000 tratt RIF: F232

Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

PERETOLA - in edificio completamente ristrutturato proponiamo ottimo appartamento con resede privata di mq.25, soggiorno cucinotto, camera matrimoniale, servizio. possibilita’ posto auto. pronta consegna. rif 916\2 prezzo euro 165.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI ZONA SAN MARTINO terratetto ristrutturato a nuovo. soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, cameretta, bagno e soffitta sottotetto. travi a vista e parquet. €. 170.000 trattabili. rif: f721 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 SEANO terratetto composto da tre vani in 65 mq. oltre resede di mq. 20 e posto auto. €. 170.000 trattabili. rif: f710 Tel. 055.8952827 Cell. 335.7450165

campi

Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

CAMPI PRESSI aldo moro, ottimo bilocale, soggiorno, angolo cottura, camera, servizio, armadio a muro, balcone, posto auto condominiale - 140.000 euro (rif: b188) Tel 055 8964426 cell 338 2852802 SESTO NETO bilocale in fase di ristrutturazione ultimo piano con ascensore: soggiorno con angolo cottura, camera, servizio finestrato, disimpegno/ripostiglio, balcone, termosingolo. consegna giugno 2011 rif 790 a prezzo euro 143, 000 Tel. 055.4480283 CAMBI BISENZIOcampi bisenzio bilocale di 45 mq. bagno finestrato, terrazza con lavanderia, possibilita’ di cantina e posto auto € 145.000 rif. 2086 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 - 3387221218 PIAZZA TANUCCI (PRESSI) disponiamo di nuovi rifinitissimi appartamenti open space e bilocali, terrazzati e bagni finestrati, climatizzati, a partire da €145.000. rif 983 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 SAN MAURO a SIGNA appartamento indipendente di mq. 45. ingresso, soggiorno, cucinotto, camera matrimoniale, bagno, ripostiglio e terrazzino. €. 145.000 rif: f232 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 SESTO FIORENTINO, IN ZONA RESIDENZIALE, proponiamo nuova edificazione, open space, servizio finestrato, mansarda e loggia ottime finiture, possibilita’ posto auto\garage.info e planimetrie in ufficio. rif 979\1 prezzo euro 150.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

Ottima zona. App.to da rimodernare di mq. 70. Ingresso, soggiorno con cucinotto separato, sala, camera, bagno, balcone e posto auto. €. 175.000 trattabili. RIF: F321

rif 950 prezzo euro 183.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI appartamento recentemente ristrutturato con ingresso indipendente. ingresso, soggiorno-cucina, 2 camere matrimoniali, doppi servizi e ripostiglio. €. 190.000 rif: f320 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 BELFIORE-STAZIONE S.M.N.CONTRADA tranquilla, ideale da mettere a reddito, proponiamo ampio open space luminoso e silenzioso, con divisorio notte, servizio, terrazzo. termoclima, classe energetica a.possibilita’ garage, cantina, posto auto. volendo arredi cucina a scelta. rif 907 prezzo euro 195.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI nuova costruzione trilocale con cantina ripostiglio bagno finestrato e posto auto € 195.000 rif.3066 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 - 3387221218

caReGGi-LoccHi

In piccola palazzina, al 3° e ultimo piano (senza ascensore, con scale agevoli) delizioso appartamento, ingresso disimpegno, ampio soggiorno con camino, camera, cucinotto in muratura, servizio, soppalco uso studio o seconda camera, ripostiglio, balcone tergale con affacci aperti. Molto caratteristico! RIF 998 € 195.000 franchising Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

CAMPI CAPALLE, 1° piano, buone condizioni, ingresso, cucina, soggiorno, 2 matrimoniali, servizio, balconi, posto auto, termo singolo - 195.000 euro (rif: b170) Tel 055 8964426 cell 338 2852802 BROZZI ADIACENZE PIAZZA 1° MAGGIO, proponiamo delizioso terratetto completamente ristrutturato travi a vista, ingresso soggiorno, cucina abitabile (arredata nuova), due camere doppi servizi finestrati, resede privata (o posto auto). rif 797 prezzo euro 200.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

fiRenze zona noVoLi App.to baraccabarco, pressi, molto luminoso, ingresso disimpegno, cucinotto-tinello, soggiorno (o 2° camera)camera, servizio finestrato, ripostiglio, due balconi, cantina. Termosingolo. Possibilita’ di manetenere gli arredi. Volendo posto auto in cancello privato a € 20.000 Bassissime spese condominiali RIF 120 € 200.000

Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

CAMPI terratetto di mq. 90. ingresso, sala, cucina, 2 grandi camere matrimoniali, bagno e ripostiglio. €. 180.000 trattabili. rif: f722 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 LA QUERCE appartamento indipendente di mq. 70 con resede e loggia coperta. soggiorno grande con angolo cottura, 2 belle camere e doppi servizi. recentemente ristrutturato. €. 180.000 rif: f314 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

ViaLe GUiDoni INTERNI in contrada silenziosa, zona servitissima, vicina al polo universitario e al polo di giustizia, ampi bilocali, in fase di totale e accurata ristrutturazione, piano alto con ascensore, molto luminosi, ingresso soggiorno con cucina a vista, matrimoniale, servizio, balcone.Possibilita’ di posto auto. Nostra esclusiva. Rif 950 € 180.000 franchising

Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

INTERNI DEL VIALE GUIDONI, in contrada silenziosa, zona servitissima, vicina al polo universitario e al polo di giustizia, proponiamo ampi bilocali, in fase di totale e accurata ristrutturazione, piano alto con ascensore, molto luminosi, ingresso soggiorno con cucina a vista, camera matrimoniale, servizio, balcone. possibilita’ di posto auto. nostra esclusiva.

franchising

Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

VIALE CORSICA, in piccola palazzina bellissimo trivani con due camere, zona giorno, servizio e lavanderia, termosingolo, no condominio e possibilita’ di mantenere gli arredi. rif 996 prezzo euro 215.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 VIALE CORSICA, in piccola palazzina bellissimo trivani con due camere, zona giorno, servizio e lavanderia, termosingolo, no condominio e possibilita’ di mantenere gli arredi. rif 996 prezzo euro 215.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

ViaLe coRsica in piccola palazzina bellissimo trivani con due camere, zona giorno, servizio e lavanderia, termosingolo, no condominio e possibilita’ di mantenere gli arredi. RIF 996 Euro 205.000 franchising

Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

CAMPI appartamento di mq. 110. salone, cucina, 3 grandi matrimoniali, ripostiglio, doppi servizi, 2 balconi e garage. libero e in buone condizioni. €. 220.000 rif: f504 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

campi bisenzio Appartamento di mq. 108. Salone, cucina, 3 belle camere matrimoniali, ripostiglio, doppi servizi, 2 balconi e garage. Buone condizioni. €. 220.000 RIF: F504 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

CAMPI S.MARIA in bifamiliare completamente ristrutturato vani tre con 2 balconi € 220.000 rif.3130 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 - 3387221218 ADIACENZE PIAZZA DELLA VITTORIA, interno, in terratetto, proponiamo grazioso appartamento bilivelli, molto caratteristico, ingresso soggiorno, cucina, due camere, doppi servizi, studio in soppalco, ripostigli, due chiostri. rif 991 prezzo euro 230.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

campi

firenze3@cercokasa.it

CAMPI LA VILLA terzo ed ultimo piano con ascensore vani 4 composto da 2 matrimoniali, soggiorno, cucina abitabile, ripostiglio, bagno finestrato, 3 balconi .€ 200.000 rif.4080 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 - 3387221218 CAMPI S.DONNINO, recente costruzione, tranquillo, luminoso, ultimo piano, soggiorno, angolo cottura, 2 camere, servizio, ripostiglio, balconi, termo singolo, ascensore - 200.000 euro (rif: b145) Tel 055 8964426 cell 338 2852802

da € 200.000 a € 300.000 ADIACENZE PIAZZA TANUCCI, proponiamo nuda proprieta’, ottimo investimento, piano alto con ascensore, ampio e luminoso, libero su quattro lati, ingresso, soggiorno, cucina-tinello, due camere servizio finestrato, ripostiglio, due balconi, garage, posto auto in proprieta’. rif 875_n prezzo euro 209.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

App.to con ingresso indipendente. Grande soggiorno-cucina, 2 camere, bagno , giardino su 2 lati di mq. 35 e garage di mq. 20. €. 230.000 RIF: F326 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

ADIACENZE PIAZZA DELLA VITTORIA, interno, in terratetto, proponiamo grazioso appartamento bilivelli, molto caratteristico, ingresso soggiorno, cucina, due camere, doppi servizi, studio in soppalco, ripostigli, due chiostri. rif 991 prezzo euro 230.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI appartamento con ingresso indipendente. grande soggiorno-cucina, 2 camere, bagno, giardino su 2 lati di mq. 35 e garage di mq. 20. €. 230.000 rif: f326 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 CAMPI PRESSI appartamento di mq. 100. ingresso, cucina, sala, 2 camere matrimoniali, cameretta,

ripostiglio, bagno, 2 grandi terrazzi e garage. €. 230.000 rif: f539 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 CAMPI ZONA LA VILLA terratetto con rifiniture bellissime. soggiorno, angolo cottura, doppi servizi, camera matrimoniale, cameretta, studio e ripostigli. euro 235.000 rif: f700 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 PUCCINI (PRESSI) ultimo piano di piccola palazzina, senza ascensore, no condominio, ottimo appartamento, cucina-tinello soggiorno 2 camere (possibilita’ iii camera), servizio finestrato, ripostiglio, cantina condominiale, termoclimatizzato. ottimo prezzo!!!! rif 949 prezzo euro 244.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 POGGETTO INTERNI V.EMANUELE, in buon contesto, piano intermedio luminosissimo appartamento ottimamente ristrutturato, soggiorno-pranzo-cucina open space, camera matrimoniale con ampio guardaroba, servizio finestrato con antibagno, ripostiglio soppalcato.termoclimatizzato rif 969 € 245.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

campi bisenzio

S.Martino Terratetto da ristrutturare di mq. 180, 7 vani oltre soffitta di mq. 90 e orto di mq. 170. Possibilità di realizzare 4 unità immobiliari. €. 250.000 RIF: F750 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

ADIACENZE PORTA AL PRATO: in bella palazzina proponiamo rifinitissimi immobili di varie metrature e tipologie. uffici da €90.000, bilo/trilo da €170.000, bilivelli con 3/4 vani e doppi servizi da €265.000. info e planimetrie in ufficio. rif 997 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI S.PIERO, ultimo piano, libero, 5 vani, 100 mq, doppi servizi, ripostiglio, balconi, garage, termo singolo, ascensore, - 265.000 euro (rif: b173) Tel 055 8964426 cell 338 2852802 CAMPI B.ZIO, appartamento quarto ed ultimo piano con ascensore, di circa 120mq. ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista, due camere matrimoniali, doppi servizi, guardaroba e ripostiglio. terrazza e balcone con bella vista panoramica sul verde. termosingolo e clima nelle camere. ristrutturato di recente, ottime condizioni. luminoso e silenzioso. box auto. richiesta euro 270000 trattabili. rif.cbqv01 Tel. 340/4031331 CASCINE DEL RICCIO, in bifamiliare, proponiamo trilocale:soggiorno cucinotto doppi servizi, due camere, giardino privato.l’immobile e’ in fase di totale e accurata ristrutturazione. info e piante in agenzia rif 913\a prezzo euro 270.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 COVERCIANO (PRESSI RONDINELLA) piano alto, luminoso, particolare ristrutturazione, ampio soggiorno, camera, cucina abitabile (poss. ii camera) servizio finestrato, ripostiglio, balcone, termosingolo. €275.000- rif 957 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

siGna

CAMPI S.MARTINO terratetto di mq. 180, composto da 7 vani, oltre soffitta di mq. 90 e orto di mq. 170. possibilità di realizzare 4 unità immobiliari. €. 250.000 rif: f750 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 FIRENZE, VIA L. IL MAGNIFICO, appartamento al terzo ed ultimo piano con ascensore(fino al secondo piano). piccolo attichino, appena ristrutturato, con vista sui tetti. molto luminoso e silenzioso. immobile unico e pieno di sapore. adatto a single o giovane coppia o come investimento. piccolo soggiorno, matrimoniale con piccolo spazio guardaroba. cucinotto e bagno finestrato(finestre a tetto). ampio ripostiglio a piano ammezzato interno. pavimenti in cotto. riscaldamento e clima con fc(possibilità di mettere la caldaia tradizionale). impianti nuovi. € 250000. rif. altv01. Tel. 340/4031331

da € 250.000 a € 300.000 NOVOLI PRESSI P.ZZA VALDELSA, proponiamo ottimo appartamento, piano alto con ascensore, ingresso soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio finestrato, due balconi, climatizzato. rif 970 prezzo euro 255.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI S.DONNINO, ultimo piano in piccola palazzina trifamiliare, 102 mq, ottime condizioni, ingresso, cucina, salone doppio con camino, 2 matrimoniali, doppi servizi, balcone, terrazzo abitabile, soffitta uso ripostiglio, cantina, 2 posti auto di cui 1 coperto - 255.000 euro (rif: b019) Tel 055 8964426 cell 338 2852802 CAMPI bellissimo appartamento di mq. 110 - ingresso, sala, cucina, 3 camere matrimoniali, lavanderia e fantastico terrazzo di mq. 170. €. 260.000 rif: f509 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

App.to da ristrutturare di mq. 140 - 7 vani, terrazzo di mq. 30, garage e fondo artigianale di mq. 110. €. 280.000 tratt RIF: F542 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

NOVOLI, in bel condominio, luminosissimo piano alto con ascensore, proponiamo appartamento in ottime condizioni, ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due camere matrimoniali, servizio finestrato, ripostiglio, due balconi, posto auto in proprieta’ ottime prezzo trattabile rif 777 prezzo euro 275.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI S.MARTINO terratetto di mq.115 composto da cucina ampio soggiorno 2 camere, doppi servizi finestrati, corte interna, lastrico solare e posto auto. € 280.000 rif.t068 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 - 3387221218 CAMPI S.PIERO A PONTI appartamento in piccola e bellissima palazzina. soggiorno, sala, cucinotto, due camere matrimoniali, bagno, ripostiglio, 2 balconi, terrazzo di mq. 100 e grande garage. ottime condizioni. €. 280.000 rif: f480 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 CAMPI S.GIUSTO terratetto con soggiorno con camino, cucina abitabile, ripostiglio 2 matrimoniali (una con soppalco) garage e giardino € 295.000 rif.t072 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 3387221218 SESTO OLMICINO in ex complesso colonico ristrutturato in stile rustico nel 2002, ampio 4 vani su 2 livelli: cucina, sala e servizio al piano terra, 2 camere, altro servizio e ripostiglio al piano superiore. 2 posti auto possibilità piccolo resede las-


31 FIRENZE FIRENZE Gratis Gratis

27 ottobre 2011

tricato staccato dalla casa. rif 642_1 prezzo euro 295.000 Tel. 055.4480283

da € 300.000 a € 350.000 FIRENZE P.ZZA PITTI appartamento ristrutturato. sala, soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, ripostigli e balcone. €. 305.000 rif: f339 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 FIRENZE SAN LORENZO, appartamento al terzo ed ultimo piano senza ascensore, ristrutturato sapientemente dal proprietario-architetto, 75mq su due livelli così suddiviso: soggiorno luminoso, cucina a vista(di passaggio), bagno finestrato, lavanderia ripostiglio, camera; nel soppalco un’altra camera con guardaroba ed un angolo studio. impianti a norma. tetto sanato e coibentato. predisposizione per l’aria condizionata. design e sapore a due passi da p.zza stazione e da san lorenzo. richiesta euro 315000. rif. slq01 Tel. 340/4031331

san Jacopino M O N T E VERDI In bello stabile, proponiamo appartamento ristrutturato, ampio, luminoso e silenzioso, ingresso disimpegno, soggiorno, due camere matrimoniali, cucina abitabile, servizio finestrato, ripostiglio, balcone. Nostra esclusiva. RIF 946 € 315.000 franchising

tel. 055.360067 cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

SAN JACOPINO- MONTEVERDI. in bello stabile, proponiamo appartamento ristrutturato, ampio, luminoso e silenzioso, ingresso disimpegno, soggiorno, due camere matrimoniali, cucina abitabile, servizio finestrato, ripostiglio, balcone. nostra esclusiva. rif 946 prezzo euro 315.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

firenze s.lorenzo

App.to 3° ed ultimo p. senza ascensore, ristrutturato sapientemente, 75mq su 2 livelli: soggiorno, cucina a vista bagno finestrato, lavanderia ripostiglio, camera; soppalco altra camera ed un angolo studio. Tetto sanato e coibentato. Predisposizione per l’aria condizionata. a due passi da P.zza Stazione e da San Lorenzo. Euro 315.000 Rif. SLQ01

tel. 340/4031331

Via Anton Maria Salvini, 11 Firenze paolo_danti@yahoo.it

ZONA CURE ALTE, vendesi appartamento di 2, 5 vani al piano secondo ed ultimo con ascensore. appartamento nuovo con tre balconi. soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno finestrato. molto luminoso. termosingolo. predisposizione a/c. possibilità di acquistare un posto auto coperto. richiesta euro 315000. rif. cavb01. Tel. 340/4031331

interni pUccini

In contrada silenziosa rifinittissimo app.to al piano terra rialzato con ingresso, soggiorno, camera, camerina, cucina abitabile, servizio, ripostiglio, depandance ampio giardino di oltre 150mq, termosingolo e climatizzato € 320.000. Rif 106

franchising

tel. 055.360067 cell. 334.9068906

termoautonomo, predisposizione aria condizionata.posto auto.volendo.garage. rif 814 prezzo euro 335.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

campi - capalle

Terratetto di mq. 110, composto da sala, soggiorno, cucinotto, doppi servizi e 3 camere, oltre taverna con caminetto e cucina, garage, stanza lavanderia e resede. €. 330.000 tratt. RIF: F779 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

CAMPI fantastico terratetto di mq. 140, arredato completamente. sala, cucina, 2 camere, taverna bellissima (adibita a bilocale), doppi servizi, giardino di mq. 60 e 3 posti auto. particolari di pregio. €. 345.000 rif: f707 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 CAMPI terratetto in ottime condizioni. sala, cucina, 3 camere, doppi servizi, garage, bellissima taverna, lavanderia e giardino sui 2 lati. €. 350.000 trattabili. rif: f779 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 INTERNI CARLO DEL PRETE, in buon condominio, piano alto con ascensore, proponiamo ottimo, luminosissimo e ampio, ingresso disimpegno, soggiorno, cucina abitabile, due matrimoniali, doppi servizi finestrati, balconi, garage privato. da rimodernare. rif 961 prezzo euro 350.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

da € 350.000 a € 400.000 FIRENZE PORTA ROMANA(VIA SENESE), appartamento di 4 vani con balcone, parzialmente da rivedere, ingresso, soggiorno con cucina a vista, 2 camere, 1 bagno, ripostiglio, ascensore. condominio moderno anni ‘70 vicino al centro. possibilità di garage di varie dimensioni o posto auto scoperto. richiesta euro 360000. rif. sqv01. Tel. 340/4031331 POGGETTO, in bella palazzina, appartamento ristrutturato, soggiorno, due camere matrimoniali, cucina abitabile, studiolo, servizio finestrato, ampi ripostigli, balconi, termoclimatizzato, posto auto in locazione €50 mensili.ottimo rapporto qualita’-prezzo! rif 947 prezzo euro 365.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

toselli - lUlli In buon condominio, piano alto con ascensore, proponiamo splendido appartamento ristrutturato ed accessoriato, ingresso ampio soggiorno, cucina abitabile, due camere, doppi servizi finestrati, balconi, posto auto in proprieta’. Termoclima. Rif 1000 euro 365.000 franchising tel. 055.360067 cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

SESTO TOGLIATTI panoramicissimo luminoso 5 vani mq 100: cucina, salone, 3 camere matrimoniali, 2 servizi, ripostiglio, 2 balconi, terrazza mq 10, termosingolo, aria condizionata, garage. rif 791 euro 369, 000 Tel. 055.4480283

CAMPI ZONA CAMPO SPORTIVO piccola palazzina. appartamento mq. 120, composto da sala, cucina-tinello, 3 matrimoniali grnadi, bagno, ripostiglio, 2 balconi e garage. €. 320.000 rif: f505 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

NOVOLI-SAN DONATO, edificio di recente edificazione, proponiamo ottimo appartamento con terrazzo abitabile di circa 47 mq.affacci molto aperti, ingresso disimpegno, soggiorno-pranzoangolo cottura, due camere, sevizio finestrato, cantina, posto auto coperto. rif 992 prezzo euro 400.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

CAREGGI, INTERNO, in nuova edificazioneottimi affacci, delizioso appartamento con terrazzo abitabile di mq.60, ingresso soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, doppi servizi finestrati,

NOVOLI-SAN DONATO, edificio di recente edificazione, proponiamo ottimo appartamento con terrazzo abitabile di circa 47 mq.affacci molto aperti, ingresso disimpegno, soggiorno-pranzo-

firenze3@cercokasa.it

angolo cottura, due camere, sevizio finestrato, cantina, posto auto coperto. rif 992 prezzo euro 400.000 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

interni dalmazia In recentissima edificazione, ottimo app.to con resede privato di 80 mq. Ingresso disimpegno, soggiorno-pranzo-cucina open space, 2 camere, servizio finestrato, garage privato, termosingolo. Rif 993 € 370.000 franchising

tel. 055.360067 cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

con due terrazze abitabili di mq 15 ciascuna. grande ingresso, soggiorno doppio con grandi vetrate, sala pranzo, cucina, tre camere, uno studio, grande bagno € 480000LA FIORENTINA IMMOBILIARE 338/3500126 – 055/613263

caldine

Attico Con Affacci panoramici sul verde.palazzina fine anni ‘60. Mq 140 circa con 2 terrazze abitabili di mq 15 ciascuna. Grande ingresso, soggiorno doppio con grandi vetrate, sala pranzo, cucina, 3 camere, uno studio, grande bagno, ripostiglio. Da rimodernare. Rif.v/601 Euro 480.000 trattabili

Tel. 055-613263 Cell. 338-3500126

via Castelfidardo 10 r - Firenze

lafiorentinaimmobiliare@hotmail.it

da € 400.000 a € 500.000 RIMAGGIO appartamento posto al primo e ultimo piano circa 120 mq da ristrutturare. ingresso, soggiorno con caminetto, cucina abitabile, due camere matrimoniali, una singola, due bagni, ripostiglio, due terrazze semi abitabili, ampia cantina e posto auto coperto, termo singolo. euro 450.000 trattabili LA FIORENTINA IMMOBILIARE 338/3500126 – 055/613263

noVoli - san donato Edificio di recente edificazione, proponiamo ottimo appartamento con terrazzo abitabile di circa 47 mq. Affacci molto aperti, ingresso disimpegno, soggiorno-pranzo-angolo cottura, due camere, sevizio finestrato, cantina, posto auto coperto. Rif 992 € 400.000 franchising tel. 055.360067 cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

GAVINANA appartamento in edificio di nuova costruzione, silenzioso, luminoso, con grande parco attrezzato nelle immediate vicinanze; composto da ingresso sogg. e cucina; 3 camere di cui 1 matrimoniale, 2 bagni, disimpegno; ampi spazi esterni sul davanti e sul retro € 455000 LA FIORENTINA IMMOBILIARE 338/3500126 – 055/613263

campi bisenzio

Pressi Villetta nuovissima di mq. 160. Sei vani oltre cantina, taverna, garage, loggiato e giardino. €. 490.000 RIF: F1036 Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

SESTO V CANTI in palazzo anni ‘90 appartamento 3 vani: soggiorno/pranzo, 2 camere, servizio, terrazza abitabile. termosingolo. luminoso, silenzioso, affacci nel verde. prezzo trattabile. rif 829 prezzo 480.000 Tel. 055.4480283 CAMPI terratetto diviso in 2 unita’ immobiliari di vani tre ciascuna con annesso di bilocale con servizio e resede di 160mq. € 490.000 rif. t076 Tel. 055.892135 Cell. 3296169433 - 3387221218

le cas e DA SOG NO CAMPI ZONA TRANQUILLISSIMA bella villa libera sui 4 lati di mq. 330, divisa in 10 stanze più soffitta e giardino sui 4 lati in parte carrabile. €. 530.000 trattabili rif: f1022 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

campi bisenzio

campo di marte

VILLETTA ANGOLARE di mq. 150. 6 grandi vani più garage e giardino sui 3 lati di mq. 200 con posti auto interni. €. 400.000 TRATT RIF: F1051

cAstElfidARdo Ampio Appartamento mq 120 circa, ristrutturato, con ingresso, soggiorno doppio, cucina e tinello, 2 matrimoniali, studio, doppi servizi, ripostiglio. Terrazza abitabile e balcone. Grande cantina. Rif. V/610 Euro 520.000

Tel. 055-8952827 Cell. 335-7450165 via Mascagni n.23 - Campi Bisenzio (FI)

www.agenziaimmobiliarelavilla.com

Tel. 055-613263 Cell. 338-3500126

via Castelfidardo 10 r - Firenze

lafiorentinaimmobiliare@hotmail.it

FIRENZE ROMITO(via del romito), appartamento al piano terra rialzato in condominio anni ‘70. bella ristrutturazione con finiture di alto pregio e climatizz. ingresso, soggiorno, 3 camere, doppi servizi(di cui uno in camera), cucina abitabile con accesso all’ampio resede piastrellato, gazebo. possibilità di subentro nell’affitto del posto auto coperto adiacente all’appartamento. richiesta euro 470000 trattabili. rif. rcv01. Tel. 340/4031331

CAMPI OTTIMA ZONA villetta a baiadera di mq. 150 - 5 vani, stanza lavanderia, giardino sui 3 lati di mq. 300 e garage. €. 560.000 rif: f1024 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

firenze zona campo marte

BEl condominio, ampio appartamento mq 130 circa, con ingresso, grande soggiorno, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni, stanza armadi. 2 ampi balconi.garage, 2 posti auto, stanza condominiale per biciclette e motorini. Rif. V/503 Euro 680.000 trattabili

App.to, interni V, le D’Annunzio, in piccola palazzina, app.to totalmente ristrutturato, finiture di livello, con giardino esclusivo di 80 Mq. Ingresso indipendente, resede frontale, soggiorno con spazio cottura, 2 camere, doppi servizi, soppalchi uso studio\cameretta. RIF 110 € 405.000 franchising

tel. 055.360067 cell. 334.9068906

firenze3@cercokasa.it

CALDINE PAESE, attico con affacci panoramici sul verde.palazzina fine anni ‘60. mq 140 circa

fardella pressi

Tel. 055-613263 Cell. 338-3500126

via Castelfidardo 10 r - Firenze

lafiorentinaimmobiliare@hotmail.it

CURE ALTE, nuovo appartamento 5 vani, in condminio, su due livelli, ingresso indipendente, luminoso, ampio soggiorno con angolo cottura ed accesso alla terrazza, 2 camere, 1 bagno; in mansarda troviamo una camera con ampio balcone, un bagno ed uno studio con balcone. vari ripostigli nel sottotetto. ottimo contesto. ottime rifiniture. possibilità

di posto auto coperto di proprietà. richiesta euro 650000. rif. ccv01 Tel. 340/4031331 FIRENZE ZONA UGNANO bellissima colonica di mq. 250, già divisa in tre unità con annessa porcilaia, grandissimo porticato con posti auto, resede, giardino e terreno di mq. 5.000. €. 890.000 trattabili. rif: f818 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

TRA TTA TIV A RIS ERV ATA ADIACENZE PIAZZA DALMAZIA, interno, proponiamo appartamento, ampio, ingresso disimpegno, soggiorno con terrazzo abitabile,, cucina, terrazzo, due camere matrimoniali, doppi servizi, termosingolo.ottime condizioni generali.volendo posto auto o garage.prezzo trattabile. rif 911 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPI villa libera sui 4 lati di mq. 300. undici grandissimi vani più soffitta di mq. 150 e giardino di mq. 500 con posti auto. bellissima e tranquillissima zona. divisibile in 5/6 unità. rif: f1019 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 VILLAGGIO PRIMAVERA, in splendido contesto immerso nel verde, ii ed ultimo piano di piccola palazzina: ampio ingresso, soggiorno con camino, tre camere matrimoniali, cucina abitabile, doppi servizi finestrati, ripostigli, balconato, arredati, soffitta, facilita’ di parcheggio €1050- rif a/74 jacopino Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

le cas e IN AFF ITT O PANCHE rifinito bivani con angolo cottura e soggiorno, matrimoniale, servizio finestrato, ampio balcone, arredato, climatizzato. €700. rif a/10 panche Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 VITTORIO EMANUELE (PRESSI PARTERRE) in piccolissimo condominio bel bivani con camera matrimoniale, servizi e graziosa terrazza abitabile. il tutto arredato €700. rif a/40 xx settembre Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 PIAZZA PUCCINI in piccola palazzina ristrutturatissimo 3 vani con cucina abitabile, camera matrimoniale, soggiorno (possibilita’ ii camera), servizio finestrato, balcone ed il tutto arredato, termosingolo, €800. rif a/31 puccini Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 CAMPO MARTE, affitto, appartamento, secondo piano con ascensore, 70 mq, ingresso, cucina abitabile, salotto/camera, camera matrimoniale, bagno, ripostiglio, balcone. arredato. richiesta euro 850+70 spese condom. libero da marzo. rif.macm02 Tel. 340/4031331 STATUTO (VIA PAGNINI) luminoso piano alto con soggiorno (possibilita’ seconda camera), camera, cucina, servizio, termosingolo, arredato €850 trattabili . rif a/28 pagnini 2 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 PRESSI PORTA AL PRATO in esclusiva palazzina, bel tre vani con due camere e doppi terrazzi, arredato €900. rif a/35 p.l. palestrina Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 OBERDAN beccaria affittasi ufficio, appartamento circa 95 mq, 4 vani oltre bagno, ripostiglio e disimpegno, elegante terra tetto fine 800, piano terra rialzato, pavimenti in graniglia porte finestre con vetri modellati con piombatura dell’epoca, ottimo come studio professionale. rif. au/104 euro 1.100 LA FIORENTINA IMMOBILIARE 338/3500126 – 055/613263 CURE affittasi grande appartamento composto da cinque vani oltre giardino di proprieta’. non arredato.contratto 4+4. contattare

solo se con redditi dimostrabili. la fiorentina immobiliare euro 1.200 LA FIORENTINA IMMOBILIARE 338/3500126 – 055/613263 CAMPO MARTE, affitto, appartamento piano terreno, 150 mq, tre camere, cucina abitabile, salotto, bagno, ripostiglio, giardino privato di 150 mq. non arredato. termo singolo. richiesta euro 1300 più condominio da definire. libero da giugno. rif. macm03 Tel. 340/4031331 CANOVA, in ottimo stabile di recentissima edificazione, (in classe “a”), proponiamo splendido app.to, piano alto con ascensore, ingresso soggiorno con angolo cottura, due camere matrimoniali, servizio finestrato con vasca e doccia, terrazzi di 20mq, ripostiglio, garage di 15mq. + posti auto condominiali, termosingolo e predisposizione aria condizionata, mai abitato. arredi nuovi. rif a/6 canova euro 1.350 Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906

Fondi uffici attivita’ VENDESI OSMANNORO VENDESI capannone commerciale di mq. 1.900 da ristrutturare, con uffici di mq. 185 e piazzale di mq. 4.300. ottima posizione. possibilità di ampliamento e cambio destinazione. rif: f2046 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 FIRENZE CENTRO (adiacente ponte vecchio), vendesi attività di abbigliamento (no mura) in buona posizione commerciale in un fondo di 100mq circa più magazzino nel sottosuolo. balconcino sull’arno. affitto bloccato ad ottimo canone mensile. euro 35000. rif. ac01 Tel. 340/4031331 SESTO ZONA QUINTO vendesi stupendo fondo di mq. 65 ad uso garage-magazzino c/6, diviso in 3 vani con servizio. rifiniture ottime e arredato completamente. €. 85.000 rif: f2036 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 CAMPI OTTIMA ZONA vendesi bellissimo fondo uso artigianale di mq. 50, diviso in 2 stanze più servizio. possibilità di ampliamento e cambio destinazione. €. 130.000 rif: f2034 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165 SCANDICCI, a due passi dall’uscita a1 e dalla fipili, vendesi magazzino al primo piano con montacarichi. possibilità di raddoppiare il volume con progetto presente. buona posizione all’interno dell’area commerciale di via del padule. da rivedere internamente. parcheggio interno. richiesta euro 1330 al mq. tratt. rif. sat01 Tel. 340/4031331 CAMPI PRESSI capannone artigianale di mq. 100 con resede recintato di mq. 70, 2 ingressi carrabili, altezza 4 metri oltre garage di mq. 25 e posto auto. €. 185.000 tratt rif: f2043 Tel. 055.8952827 - Cell. 335.7450165

Fondi uffici attivita’ AFFITTASI CURE: A POCHI METRI DALLA PIAZZA proponiamo bel fondo commerciale in via di forte transito. ampio sporto su strada, 30/35 mq circa rifinitissimo con ampi volumi e servizio. termoclimatizzato € 900. rif: a/72. Tel. 055.360067 Cell. 334.9068906 FIRENZE CAMPO M. (VIALE DEI MILLE), splendido ufficio (superattico) di tre vani di cui uno molto ampio. vuoto, impianto di riscaldamento e condizionamento aria autonomo, predisposizione per n. 14 posti di lavoro e impianto elettrico a norma. ampia terrazza (60mq) abitabile su tre lati e balcone verandato. bagno e vano archivio. utenze da attivare dal nuovo cliente(no in spese condom.). € 1300 trattabili, più spese. rif. uam01. Tel. 340/4031331 CAMPI affittasi capannone artigianale di mq. 320 con piazzale di proprietà. ottima posizione. €. 2.000 mensili Tel. 055.8952827 Cell. 335.7450165


Segue dalla prima Sinisa, che si era rianimato dopo che aveva assistito inerme alla debacle generale del primo tempo viola, lentamente si è  seduto sulla panchina e si è messo la testa tra le mani. L’impressione  è che anche lui ci creda sempre meno. Paura, delusione, peggio ancora  predestinazione. Con queste compagne di viaggio Mihajlovic non può  portare la Fiorentina da nessuna parte. Ora pare che si vada all’ultimatum: battere il Genoa per restare ancora in piedi, in caso  contrario arriveranno Rossi o Delneri, più difficilmente Ancelotti. Ma  vale ancora la pena aspettare? Non sarebbe stato meglio accettare il fallimento di un’idea che niente toglie alla persona Mihajlovic, alla  sua cultura, al suo impegno ma che racconta una storia che non può piacere neppure a lui, abituato ad altri risultati. Ma se, come sembra, si andrà ancora avanti, abbiamo comunque l’impressione che la fine sia già nota. Se anche la Fiorentina dovesse battere il Genoa per il serbo  resterebbe ancora un ultimatum, quello che lo porterà fino a Verona. Certo che dopo due anni vissuti sempre sul filo del rasoio, Firenze meritava un po’ di serenità. Allora sarebbe stato meglio ripartire davvero da zero, cercare un progetto completo e più ampio di ricambio. Invece si è rimasti a metà del guado e la scelta purtroppo sembra essere stata la peggiore. Ma se Mihajlovic sta sulla graticola è  altresì vero che nessuno in casa viola può tirarsi fuori. Se naufraga  la barca tutti i marinai dovranno mettersi la ciambella di salvataggio e difficilmente ce ne sarà una per ognuno di loro. Questo vuol dire che anche i grandi giocatori o presunti tali dovranno mettersi sulla stessa  linea di fuoco del loro allenatore. L’indegna gara disputata a Torino pone ognuno di loro davanti alle proprie responsabilità. Salviamo il solo Jovetic e con lui Gilardino, lasciandoci un giudizio interlocutorio per Behrami. Tutti gli altri sono corresponsabili e non possono andare alla partita col Genoa col sorriso sulle labbra. L’esame è collettivo e chi viene bocciato rischia davvero di dover mettere a repentaglio la propria maglia viola. Per sempre.  Alessandro Rialti

”Mangia tutto quello che vuoi” a prezzo fisso

Aperto Tutti i Giorni a Pranzo e Cena

Ora anche “Take Away”

Per Prenotazione: Via Lucchese, 90 50019 Sesto Fiorentino FIRENZE

+39 055 - 308113 www.kokusai.it info@kokusai.it

Gola Profonda

ALLA RICERCA DI QUELLA FIRMA PERDUTA

La domanda è: come mai Pantaleo Corvino non ha ancora firmato il prolungamento del suo contratto che, come tutti sanno, scade il prossimo giugno? I Della Valle hanno sempre ripetuto: «Non è un problema, quando il direttore vuole ci mettiamo ad un tavolo e firmiamo tutto, basteranno due minuti...». Per la verità il direttore di tempo libero ne ha avuto tanto. Sta ancora lì ad

aspettare un cenno, un sussurro, l’indicazione di un tavolo sgombro da fogli per mettersi a sedere e apporre la propria firma. Ma in sede ultimamente i Della Valle si vedono sempre meno. E il presidente esecutivo Mario Cognigni ancora non gli ha mai detto che è giunto il tempo di allungare l’impegno con la Fiorentina. Ma perché allora Pantaleo aspetta, bo-

fonchia, si guarda in giro in cerca di quel tavolo sgombro di carte per mettere in calce il proprio nome al nuovo contratto? Perché la nostra Gola Profonda sussurra che i Della Valle non siano più così sicuri della necessità di tenersi legati ancora per qualche anno allo stesso Corvino. Insomma l’amore si sarebbe progressivamente spento.  Colpa di qualche operazione di merca-

to mancata (la cessione di Montolivo ad esempio), di altre ritardate (quelle di Vargas e Gilardino), colpa anche di qualche acquisto che non sta dando i  risultati sperati (Santiago Silva, Lazzari, Kharja eccetera). Insomma  quella firma rischia di restare solo una promessa, una favola buona che  si racconta ma che poi non avrà nessuna buona fine. 

il brivido sportivo n. 39 2011  

il brivido sportivo n.39 del 27 ottobre 2011

Advertisement