a product message image
{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade

Page 1

Gastronomia www.visitgreece.gr


Appetitosa cucina greca Benvenuti nel Paese che ha dato i natali ai simposi Salata come i mari greci; suadente come un tramonto di Santorini; calda come il sole delle Cicladi al mattino; fresca come i fiumi ghiacciati dell'Epiro; vellutata come le nuvole del cielo dell’Attica al mattino; impressionante come le gole in Macedonia; frizzante come il clima autunnale nelle Isole Ionie; rinvigorente come una brezza primaverile a Creta: la cucina greca crea un'impressione


persistente, come la vista delle onde che si infrangono sulle coste dell'isola di Samotracia. La cucina greca ha quattro segreti: ingredienti freschi di buona qualità, uso corretto di aromi e spezie, il famoso olio d'oliva greco e la semplicità. L'alimentazione greca è famosa in tutto il mondo in quanto contribuisce alla buona salute. Decine di studi scientifici hanno dimostrato l'effetto positivo di una alimentazione equilibrata sulla salute, la bellezza e la longevità di una persona. La maggior parte delle creazioni culinarie greche sono realizzate con ricette gustose e antiche, ingredienti di buona qualità e tecniche originali di preparazione. Gli appetitosi sapori e e le loro combinazioni sono tentazioni a cui vale la pena cedere!


Formaggi deliziosi Assaggiali da soli o in combinazioni dolci e salate

Scopri la lunga lista di deliziosi formaggi greci e scegli quelli che piĂš si confanno ai tuoi gusti. Il formaggio feta di fama mondiale non ha bisogno di presentazioni. Il re dei formaggi greci accompagna la maggior parte dei pasti.


Assaggialo in tortini salati o cucinato in casseruola, fritto o al forno in numerose combinazioni. Prova i formaggi bianchi morbidi e cremosi come anthotyro, manouri, galotyri (dell'Epiro), xinomyzithra (di Creta) e katiki (di Domokos). Esalta il palato con formaggi gialli a pasta dura; senti il gusto piccante di kaseri (Macedonia e Tessaglia), kefalograviera (Dodoni), metsovone (Metsovo), graviera (Creta, Isola di Tinos o di Naxos), formaella (Arachova) kalathaki (isola di Lemnos), San Michali (isola di Syros), ladotyri (isola di Lesbo), kefalotyri e molti altri.


Olio d’oliva Il frutto dell’albero sacro dell’antica Atene

L'ulivo fu il dono della dea Atena ad Atene, la città che porta il suo nome. Il suo prodotto - l'olio d'oliva - è da allora presente nell’alimentazione greca; nel corso dei secoli è stato utilizzato in medicina e


cosmetica, con ottimi risultati. Provalo in varie combinazioni, crudo (come in un'insalata choriatiki) o cucinato come in quasi tutti i piatti greci. È la sostanza oleosa di base utilizzata in cucina e un sostituto più sano del burro. Troverai olio d'oliva di alta qualità nel Peloponneso, a Creta, sull’isola di Lesbo, in Penisola calcidica, in Grecia centrale e in molte altre zone.


Legumi Cibo tradizionale greco

La coltivazione di legumi è un'antica pratica agricola greca. Troverai piatti a base di legumi ovunque in Grecia - i vegetariani qui si sentiranno a casa! Prova la zuppa fatta con le piccole lenticchie marrone chiaro di Eglouvi, sull'isola di Lefkada!


Assaggia la "fava", il delizioso purÊ di cicerchia dell'isola di Santorini. Gusta l'appetitosa zuppa di ceci sull'isola di Sifnos. Assapora il gusto morbido dei piatti a base di fagioli a Creta, Alexandroupoli, Ioannina e Penisola calcidica. Prova i fagioli dall’occhio in insalata, un piatto popolare nel Peloponneso. Prova i fagioli bianchi di Spagna dei laghi Prespes, Kastoria e Nevrokopi, cotti al forno con il pomodoro. Non c'è fine a queste combinazioni gustose e nutrienti!


Pesce fresco e carne Un paradiso per gli amanti del pesce o della carne La Grecia è principalmente una terra di gente di mare. Gli infiniti tratti di costa sono la prova del contatto e della dipendenza che i greci hanno sempre avuto dal mare. Assaggia i frutti di mare freschi che possono essere consumati crudi, oppure cotti e serviti in molti modi. Un tipico piatto isolano è la gustosa kakavia, una zuppa di pesce un tempo preparata dai pescatori con i piccoli pesci pescati. Il pesce è solitamente servito come antipasto (meze), alla griglia, fritto o lessato. Gusta ostriche,


cozze, ricci, gamberi, polpi, calamari, aragosta e molti altri in una taverna sul mare. I pesci grandi vanno gustati alla griglia o cotti al forno. Assapora la bontà che viene dai mari greci! La terraferma greca e le aree montuose sulle isole sono le zone dove si possono gustare piatti di carne, principalmente agnello, maiale o capra. Prova i piatti tradizionali cucinati con pasta fatta in casa, fragranti tortini di carne dell'Epiro, tenera carne di capretto cucinata lentamente in casseruola o uno spezzatino di coniglio con cipolle. Souvlaki e gyros su pane pita sono il miglior cibo di strada greco e non hanno bisogno di presentazioni. Gusta il pane pita arrotolato e ripieno di carne, fette di pomodoro e cipolle, servito con tzatziki e patatine fritte. Non c'è fine alle combinazioni culinarie di grande gusto che puoi provare ovunque nel Paese.


Vino Accompagnava deliziosamente il cibo negli antichi simposi Il vino greco occupa un posto significativo nella mappa mondiale delle bevande alcoliche. Tradizioni millenarie si sposano a moderne tecniche di vinificazione e il risultato sono grandi vini da degustazione di fama internazionale, che nel corso degli anni hanno ricevuto molti riconoscimenti. Le famose varietĂ bianche comprendono assyrtiko, moschofilero, athiri, zitsa dell'Epiro, roditis, moscato bianco, robola di Cefalonia, savatiano dell'Attica, vilana di Creta e rossi come l'agiorgitiko di


Nemea, xinomavro, mantilaria e kotsifali di Creta, tra gli altri. Tutto quello che devi fare è scegliere il vino giusto per sottolineare il gusto del tuo pasto. E se cerchi un vino da dessert, prova il mavrodaphne, un vino dolce popolare di Patrasso e Cefalonia, il famoso Vinsanto dell'isola di Santorini, il vino bianco dolce dell'isola di Samos, il dolce moscato dell'isola di Lemnos, Liatiko e Romeiko due vini varietali di Creta.


Pasta Un cibo tradizionale greco versatile Chilopites, fides (capelli d'angelo), kofto makaronaki, kouskousaki, kritharaki, trachanas, chondros, makarounes, flomaria: ecco un breve elenco di pasta tradizionale greca che prende vari nomi secondo la parte del Paese e può essere cucinata come primo piatto o contorno in numerose combinazioni. Gli ingredienti principali della pasta sono la semola, le uova e il latte. La puoi provare con sugo di pomodoro e myzithra grattugiato (un tipo di formaggio a pasta dura) o gustarla accanto alla carne o ai frutti di mare, come un gustoso piatto freddo con legumi o in insalate colorate e nelle zuppe


(specialmente fides, trachanas e chondros). Un piatto tradizionale molto popolare è lo giouvetsi, carne rossa o pollo con kritharaki (risoni), sugo di pomodoro e spezie, considerato il tipico piatto domenicale. Il trachanas (chiamato chondros a Creta) è in realtà una pasta con una consistenza granulare che viene cucinata come una zuppa, più brodosa o densa, e viene condita con tanto formaggio myzithra grattugiato o dadini di formaggio feta, nel Peloponneso e in altre zone. Assapora la deliziosa trachanopita dell'Epiro (tortino fatto con trachanas). Gusta la pastitsada dall'isola di Corfù, una ricetta golosa che viene preparata con carne (vitello o pollo) e spessi spaghetti locali e condita con formaggio kefalotyri grattugiato. Assaggia un piatto di flomaria (pasta a nastro tipica dell'isola di Lemnos) cucinato con carne di pernice o pollo. Assapora il polpo con kofto makaronaki (simile ai ditalini) nel tuo prossimo viaggio sull'isola. Viaggia in tutta la Grecia e scopri molte altre combinazioni deliziose. Gusta prodotti locali su uno sfondo naturale perfetto!


Mastice e zafferano Una piccola quantità: un'esplosione di gusto Mastice e zafferano sono due superfood greci. Gli alberi di lentisco sono originari della parte meridionale dell'isola di Chios e la loro resina è un prodotto esclusivo della zona. Le proprietà antinfiammatorie curative del mastice erano conosciute sin dall'antichità; ora è stato ufficialmente riconosciuto come medicinale vegetale dall'Agenzia europea per i medicinali. Questo potente


antiossidante è utilizzato anche in cucina e in pasticceria. Assaggia mastiha ypovrichio [significa sottomarino], un dolce apprezzato soprattutto in estate in quanto è un cucchiaio di mastice che viene immerso in un bicchiere di acqua ghiacciata. Lo zafferano è prodotto a Kozani, la più grande città della Macedonia occidentale. I pistilli del fiore di croco sono usati come spezia che aggiunge sapore e colore a una varietà di piatti e ne aumenta il valore nutrizionale. Gli stimmi del fiore di croco sono anche chiamati "oro rosso" per il loro colore scarlatto e lo zafferano prodotto è di elevata qualità. È noto per avere proprietà anti-infiammatorie e la sua assunzione migliora la funzione cerebrale, fa diminuire il colesterolo, previene la nausea e aiuta la digestione. Provalo in cucina, in pasticceria, nei prodotti caseari - persino nei liquori.


Bottarga e ouzo Una prelibatezza greca goduta al meglio con la bevanda alcolica nazionale La bottarga (avgotaracho in greco) proviene dalle uova di muggine della laguna di Messolongi. Questa gustosa prelibatezza è un prodotto di Denominazione d'origine protetta e una ricca fonte di acidi grassi omega 3. Provala come antipasto sul pane tostato o grattugiala sulla tua pastasciutta.


Accompagnala con un alcolico come ouzo, tsipouro o tsikoudia. Con l'ouzo, un alcolico aromatizzato all'anice, accompagna i frutti di mare o le specialitĂ salate (mezedes) in riva al mare! Assicurati che sia servito con ghiaccio o con l'aggiunta di acqua fredda, che gli dona un colore biancastro e ne intensifica il gusto. Troverai le migliori distillerie di ouzo sulle isole della Grecia settentrionale, in Tessaglia, e sulle isole di Chios e di Lesbo. Tsikoudia e tsipouro (aromatizzati all'anice o meno) sono grandi alcolici distillati in modo simile. Prova la tsikoudia delle distillerie locali di Creta e il tsipouro della Tessaglia e dell'Epiro.


Miele e dolci al cucchiaio Un paradiso per chi è goloso Il miele era il dolcificante di base nei piatti degli antichi greci; veniva aggiunto nella cucina e utilizzato nella preparazione di dolci. Allora come oggi ne erano molto apprezzati il valore nutrizionale e le proprietà medicinali. Nei matrimoni greci è consuetudine offrire un cucchiaio di miele agli sposi perchÊ porti loro buona fortuna nella nuova vita comune. Il miele acquista un gusto particolare a seconda della regione in cui viene raccolto. Assaggia il miele


di timo dalle zone montuose del Paese, miele di pino dell’Eubea, Penisola calcidica, Zante, miele di abete del Monte Olimpo, Euritania, Arcadia, Monte Parnete, miele aromatico di agrumi dell'Epiro, Peloponneso e Creta, miele di castagno del Monte Athos, così come miele di quercia e miele di erica provenienti da varie regioni montuose. In tutto il Paese vengono preparati dolci al cucchiaio a base di frutta, fiori e verdure. Assaggia quello alle arance saporite, pomelo e rosa nel Peloponneso, varietà di mele firiki e noce sul Monte Pelio, agrumi e arancia amara in Epiro, pomodorini sulle isole di Santorini e di Kos, pistacchio sull'isola di Egina, olive verdi, uva passa e uva a Creta, kumquat sull'isola di Corfù e melanzane a Leonidion, nel Peloponneso. I dolci al cucchiaio sono serviti con un bicchiere di acqua fredda e poiché non contengono grassi, sono un'alternativa più salutare alle paste e a molti altri dolci. Quindi, continua ad emozionare le tue papille gustative ... con meno rimorsi.


Ricette DAKOS

TZATZIKI

1 FRISELLA DI ORZO O FARINA INTEGRALE (PAXIMADI) 2 CUCCHIAI DI OLIO VERGINE D’OLIVA 1 POMODORO TAGLIATO A DADINI 1 CUCCHIAIO DI FORMAGGIO FETA SBRICIOLATO 1 CUCCHIAINO DI ORIGANO O TIMO, OLIVE VERDI O NERE A FETTINE O CAPPERI

1 CETRIOLO 500 GR DI YOGURT GRECO 2 SPICCHI D’AGLIO ½ TAZZA OLIO OLIVA SALE A PIACERE 1 CUCCHIAIO DI ACETO

Inumidire la frisella con quattro cucchiai d'acqua. Versare un cucchiaio di olio sulla frisella. Aggiungere il pomodoro a dadini e il secondo cucchiaio di olio d'oliva, il formaggio sbriciolato, le erbe, le olive (o capperi) e condire con sale e pepe. Servire.

Pelare il cetriolo e togliere i semi. Grattugiarlo e spremerlo per far uscire l'acqua in eccesso. Schiacciare gli spicchi d'aglio e mescolarli bene a mano con un po’ di sale. Aggiungere uno o due cucchiai di yogurt e mescolare bene prima di aggiungere il resto degli ingredienti. Assicurarsi che l’aglio si sia diffuso uniformemente. Guarnire con un cucchiaio di aneto. Conservare in frigorifero.


SAGANAKI 200 gr FORMAGGIO GRAVIERA O KEFALOGRAVIERA O KEFALOTYRI TAGLIATO A FETTE DI 1 cm 10 CUCCHIAI DI FARINA OLIOD’OLIVA 1 LIMONE

Versare l'olio d'oliva in una padella e scaldarlo bene. Versare acqua fredda sulle fette di formaggio, quindi infarinarle su entrambi i lati. Friggere per qualche minuto su ciascun lato finché dorate. Spremere il limone quando sono ancora calde. Servire. Ηai tratto ispirazione dalla nostra brochure? Visita il nostro sito web per altre prelibatezze!

Supervisione generale: PETROS SAGANAS Capo della Direzione Promozione turismo Coordinatrice: ELEFTHERIA FILI Capo del Reparto media e produzioni audiovisive Originale Testi: ANGELIKI CHRISTOPOULOU Reparto media e produzioni audiovisive Traduttrice: LETIZIA PASCALINO Layout-Design: MELACHRINI CHATZI Reparto media e produzioni audiovisive Montaggio immagini: KATERINA KOUZOUNI Reparto media e produzioni audiovisive Crediti fotografici: F. Baltatzis, G. Filippini, iStock, archivio GNTO, K. Kouzouni, P. Merakos, Shutterstock, Y. Skoulas

Copyright: GNTO 2019 QUESTA EDIZIONE NON È IN VENDITA ENTE NAZIONALE ELLENICO DEL TURISMO www.visitgreece.gr


SEGUI LA GRECIA OVUNQUE

www.visitgreece.gr Scopri le bellezze della Grecia attraverso il nostro sito web! www.facebook.com/visitgreecegr Parliamo della Grecia! www.twitter.com/visitgreecegr Seguici su Twitter! www.youtube.com/visitgreecegr Guarda i nostri ultimi video! www.tumblr.com/visitgreecegr Segui i nostri suggerimenti! http://pinterest.com/visitgreecegr Condividiamo le bellezze della Grecia! http://instagram.com/visitgreecegr Fotografa e condividi i tuoi momenti in Grecia!

ENTE NAZIONALE ELLENICO DEL TURISMO

www.visitgreece.gr

Profile for Visit Greece

Gastronomy IT  

Gastronomy IT