Viving News_Ottobre 2021

Page 1

www.viving.it

VOLUME 12 - OTTOBRE 2021

VIVING NEWS


VIVING NEWS

www.viving.it

Manifesto CHI SIAMO Viving è un'associazione di promozione sociale fondata da un gruppo di giovani professionisti e amici con il desiderio di continuare il percorso di Virginia Chimenti che, a soli 26 anni, ha perso la vita, il 10 marzo 2019, in un incidente aereo, mentre si recava a Nairobi per una missione del WFP. Il nome dell'associazione parte dal soprannome di Virginia, "vivi" e grazie al gerundio inglese, -ing prende vita diventando un ponte tra passato e futuro a dimostrazione che le azioni di Virginia hanno una risonanza nel tempo. Come Virginia ha fatto nella sua vita personale e professionale, ci dedichiamo a supportare lo sviluppo individuale dei ragazzi che partecipano alle nostre attività e allo stesso tempo dei nostri associati “i Vivers” attraverso percorsi e progetti che ne favoriscano l’evoluzione educativa.

LA NOSTRA MISSIONE

Viving ambisce a promuovere l’evoluzione educativa dei giovani della città di Roma. Il logo dell'associazione è composto da tre gorilla che da una posizione seduta iniziano a camminare con orgoglio e simboleggia la nostra missione intrinseca: facilitare il soggetto o la comunità selezionata a svilupparsi verso la propria versione migliore e più feconda, attraverso un percorso di evoluzione educativa, unico vero antidoto della povertà educativa. Il percorso dell’associazione, nata il 9 Settembre del 2019 è iniziato con attività di sensibilizzazione ad una vita più sostenibile rivolte agli associati e a terzi, volontariato attivo e sponsorizzazione di riqualificazione e mantenimento di aree verdi comuni, veri punti di riferimento e ritrovo soprattutto per i più giovani. Nei mesi a venire Viving continuerà a promuovere progetti che attivino sul territorio nuovi percorsi di evoluzione educativa in cui si integrino alla promozione della sostenibilità e della cittadinanza attiva anche l’istruzione, lo sport, le arti e tutte quelle esperienze che fanno parte di una crescita individuale: laboratori settimanali, attività di dopo-scuola, eventi di sensibilizzazione, gite culturali e attività di volontariato.

A CHI CI RIVOLGIAMO

Viving si rivolge ai suoi associati “i Vivers” e ai giovani di Roma partendo dalla comunità che più conosciamo, quella del nostro quartiere di Roma Nord – Est con il desiderio di continuare a crescere per poter portare le nostre attività educative e di volontariato su tutto il territorio comunale.

| 01



VIVING NEWS

Mancano solo due mesi a

NATALE. Quest’anno ti prendiamo per la gola…

PREORDINA il nostro panettone artigianale di DaVittorio

Una dolcissima idea regalo, originale e sociale! Scrivi a info@viving.it per riservare il tuo

| 03


VIVING NEWS

04 |


VIVING NEWS

indice VIVING PLAY 07

IoTifoSveva per Valerio D’Angelo

09

Una Domenica tra i bambini

VIVING ROME 12

Incontriamo i ragazzi del Liceo Classico Giulio Cesare

13

Gruppo donatori “Elena Baruti”

VIVING LEADERS 16

La nuova scuola di Dandora prende forma…

SOSTIENICI DIVENTA VOLONTARIO SEGUICI

| 05


www.viving.it

VIVING PLAY Lo sport come strumento di socialità ed integrazione

06 |


VIVING NEWS - VIVING PLAY

IoTifoSveva per Valerio D’Angelo Sveva Il 19 ottobre del 2019, l'Allianz Pallacanestro Trieste chiese ed ottenne dalla FIP il permesso di chiamarsi per 24 ore "Sveva Trieste". Quel giorno la Serie A vide affrontarsi Sveva Trieste e Leonessa Brescia. Il nome e le speciali canotte furono un gesto per onorare la memoria di Sveva, giocatrice triestina scomparsa a soli 8 anni. I genitori di Sveva, Paolo Piattelli e Marta Bassi, hanno con coraggio dato forma a “iotifosveva” associazione che vuole stimolare il benessere psicologico ed il buonumore dei piccoli pazienti ricoverati in ospedale.

| 07

Proprio i genitori di Sveva hanno voluto omaggiare con una di quelle speciali maglie indossate dai giocatori, il caro Valerio D’Angelo, recentemente scomparso. Valerio Valerio, un ragazzone dal sorriso dolce con una grande passione per il basket, scrittore sportivo e collezionista di canotte dei campioni della pallacanestro, che, come Sveva, ha lottato con tutto se stesso, per vincere quella partita. Valerio, il fratellone del nostro Damiano, Viver e fondatore di Space Gym. Valerio che i suoi amici de “la Giornata tipo” ricordano così:


www.viving.it …Valerio è un collaboratore storico de La Giornata Tipo, ha scritto tanti articoli, ha soprattutto scritto libri, giocato a basket, girato il mondo, spiccato il volo dalla sua Ostia verso Dublino, Londra, Los Angeles. Perché mentre la pallacanestro ha sempre rappresentato il suo "paese delle meraviglie", nella vita di tutti i giorni, da ingegnere informatico, da ragazzo dotato di una intelligenza straordinaria, è diventato manager di alcune delle aziende più famose al mondo come Google, Facebook e Whatsapp. Spesso, quando si parla degli amici, si tende a minimizzare i difetti e ad esaltare i pregi, ma con Valerio non è così. Valerio ha scoperto di avere un destino infame a 24 anni. Non si è mai fatto crollare il mondo addosso e ha sempre cercato di godersi ogni attimo della vita. Lo ha fatto costruendosi una straordinaria carriera lavorativa, lo ha fatto coltivando una passione smisurata per la pallacanestro, lo ha fatto con le sue incredibili collezioni di canotte (oltre 200...), di cimeli e di memorabilia. Lo ha fatto infondendo positività nelle persone. Ha vissuto 9 anni tra l'illusione di essersi messo tutto alle spalle e l'angoscia di ritrovarsi quel maledetto baratro dietro l'angolo. Che puntualmente si è ripresentato quando sembrava essere sparito per sempre. Quella di Valerio è la più stronza e tristemente fedele storia sulla ingiustizia della vita, un bastardo copione che è andato a colpire uno dei migliori, un ragazzo intraprendente, coraggioso, bravo, preparato, talentuoso e meravigliosamente sorridente. Ci sono le persone che si lamentano, sempre, di tutto. Valerio era tutto il contrario. Mai sentito lamentarsi o fare pesare qualcosa che gli era accaduto. Mai. Ha contaminato noi e tutte le persone che ha conosciuto, con la sua splendida voglia di fare, creare, sognare, realizzarsi nella vita…

Credo che quella di Valerio sia una di quelle storie che è giusto raccontare, che è importante conoscere. Il 30 Settembre A Trieste, il 30 Settembre, si è celebrata una serata speciale grazie all’amore che Paolo e Marta alimentano quotidianamente in nome di Sveva, attraverso iotifosveva. Le speciali maglie della celebre partita della @allianz_pallacanestro_trieste sono state messe all’asta in una serata benefica. La maglia per Valerio ha raggiunto una quotazione che ci ha lasciato senza parole.

La somma raggiunta per la maglia è di 6 mila euro, che Damiano e la sua famiglia hanno scelto di devolvere a Viving per finanziare i nostri progetti sportivi a sostegno dei bambini più fragili. Grazie Tutto questo amore ci onora e riempie il cuore, spingendoci a fare sempre meglio e di più. Certi che tutti i nostri splendidi ragazzi, giocando magari insieme da qualche parte, ci aiutino a vincere ogni partita, ci scopriamo più vicini e uniti. Un ponte speciale tra Roma e Trieste, che riempiremo di amore e cose belle,

08 |


VIVING NEWS - VIVING PLAY

Una Domenica tra i bambini Domenica 10 Ottobre si è svolto il primo evento di sensibilizzazione del programma Viving Play. L’obiettivo che ci eravamo prefissati era quello di coinvolgere bambini del quartiere e bambini delle case famiglia in attività ludico sportive, superando alcuni limiti fisici e mentali e mettendo i bambini davanti la possibilità di crescere senza confini e pregiudizi. Crediamo che lo sport e le attività ricreative in questo siano fondamentali, dando ai

| 09

bambini la possibilità di esprimere se stessi in pieno e di confrontarsi con gli altri. I nostri volontari e quelli di Space Gym sono stati preziosi per lo svolgersi della giornata. Abbiamo accolto le famiglie ed i bambini, chiacchierato con quelli che ancora non ci conoscevano e rivisto i vecchi amici che sempre ci dimostrano il loro supporto e affetto. Hanno partecipato anche molti dei bambini che abbiamo supportato questa estate con i centri estivi. Siamo davvero felici


www.viving.it del percorso che abbiamo intrapreso con loro e speriamo che questo legame si possa fare sempre più solido. Dalle 10 alle 16 i bambini hanno giocato, fatto merenda, pranzo e partecipato ad una breve attività in tema di sostenibilità, grazie al contributo di Giacomo, genitore e sostenitore di Viving. Nell’aria ha regnato l’armonia ed è stato bello poter condividere un momento così puro e leggero. Ringraziamo la Fondazione del Protettorato di San Giuseppe per questa opportunità, i bambini per averci riempito il cuore, Pepsico per esser stato nostro sponsor e averci rifornito di tè, pepsi e patatine e Gorillas per averci offerto acqua, merendine e frutta! I feedback dei bambini, delle famiglie e degli educatori sono stati iper positivi e proprio per questo siamo già a lavoro per definire una nuova data per replicare l’evento, con l’obiettivo di fare sempre meglio e di raggiungere sempre più persone. Per ora vorremmo riuscire a finanziare le attività sportive dei bambini del Protettorato, inserendoli nelle scuole calcio, corsi di ginnastica artistica e rispondendo a tutti i loro sogni. Per realizzare anche questo piccolo grande passo ogni minimo contributo può essere fondamentale! Vi ricordiamo la possibilità di effettuare una donazione libera a supporto del progetto viving play o di adottare il progetto con una donazione mensile. Per ogni maggiore informazione scrivere a info@viving.it

10 |


www.viving.it

VIVING ROME Progetti di promozione della cittadinanza attiva e di riqualificazione del territorio romano

| 11


www.viving.it

Incontriamo i ragazzi del Liceo Classico Giulio Cesare Qualche mese fa abbiamo conosciuto la professoressa Antonella Jori, insegnante di religione presso il Liceo Giulio Cesare di Roma, liceo che si trova proprio di fronte la piazza che abbiamo adottato, Piazza Trasimeno, e che molti di noi hanno frequentato e sono particolarmente legati. La professoressa Jori ci ha confessato di essersi avvicinata interiormente a noi conosciuta la storia di Virginia, e che l’improvvisa scomparsa di Elena, sua alunna, l’ha portata a contattarci per proporci un bellissimo progetto. In quello che dovrebbe essere il suo ultimo anno di insegnamento pre pensionamento, la professoressa ha pensato ad un percorso diverso e dinamico per i suoi studenti, dal titolo: “Volti e gesti, parole e ascolti di prossimità nella città di Roma e sul pianeta Gea”. Un progetto contenitore, in cui vari ospiti saranno testimoni e narratori di questi volti e gesti, parole e ascolti. Il liceo quest’anno ha scelto di porre particolare

attenzione alle narrazioni, invitando come ospiti, o in videolezione per via delle procedure anticovid, alcuni testimoni di scelte di vita significative dal punto di vista umano e cristiano, ma in qualche modo vicini ai ragazzi, per far toccare loro con mano come l'assunzione e l'incarnazione di scelte nuove, che cambiano il volto del nostro Pianeta partendo da sé stessi e intorno, siano possibili. Tra le altre testimonianze ha pensato di raccontare agli studenti la storia di Elena, e quella di Virginia e dunque di Viving. Inutile dire che abbiamo accolto volentieri l’invito e che rientra in pieno con la nostra visione associativa. Stiamo organizzando gli incontri e non vediamo l’ora di presentarci ai ragazzi, di raccontare della nostra Vivi, di come ci abbia ispirato, e di come noi stiamo provando a fare del nostro meglio.

12 |


VIVING NEWS - VIVING ROME

Gruppo donatori “Elena Baruti” Sabato 9 Ottobre abbiamo partecipato alla consueta raccolta del sangue organizzata insieme al Gruppo donatori di Sant’Agnese ed Ematos Fidas. Questa volta, però, è stata ancora più speciale perché il gruppo è ora dedicato ad Elena Baruti, la giovane ragazza che frequentava la Parrocchia recentemente scomparsa a causa di un incidente stradale. Per Elena , dopo l’incidente, erano accorsi molti ragazzi e amici del Giulio Cesare, Liceo che lei stessa frequentava, per starle vicino e dare il loro contributo, sabato, come allora, fin dalle prime ore del mattino in tanti si sono presentati per donare o supportarci come volontari. C’è chi ha portato dolci e bevande calde per i donatori, chi ha aiutato nell’accoglienza, chi ha issato il nuovo striscione con l’intitolazione del Gruppo ad Elena, a suggello di una promessa che ci siamo fatti nel portare avanti un gesto così importante in suo nome. Tutti indossando uno splendido sorriso in questo dolcissimo gesto d’amore per il nostro piccolo sole, Elena.

| 13


www.viving.it

Le donazioni sono avvenute in una autoemoteca molto grande grazie al lavoro straordinario degli infermieri e medici dell'Ospedale Fatebenefratelli. Un'occasione per dimostrare ancora una volta solidarietà e vicinanza a chi ne ha più bisogno soprattutto nell'attuale fase di emergenza sanitaria. Per rispettare le prescrizioni in materia di Covid le donazioni sono state svolte previa prenotazione dell’orario e tutto è stato ordinato e organizzato, la mattinata si è conclusa con 37 donazioni. Ringraziamo tutti coloro che hanno aderito per la disponibilità e generosità. Vi aspettiamo sempre più numerosi alla prossima!

14 |


VIVING NEWS

VIVING LEADERS Un programma di evoluzione educativa

| 15


www.viving.it

La nuova scuola di Dandora prende forma… A Nairobi proseguono i lavori di costruzione di una nuova scuola realizzata grazie alle nostre donazioni e che farà parte del compound dedicato a Virginia. Sarà pronta entro la fine dell’anno ed ospiterà sei nuove classi in cui tanti bambini potranno nutrire la speranza di costruirsi un futuro migliore., lontano dalle baraccopoli in cui sono costretti ora. Queste sono alcune foto del recente

viaggio del presidente di Alice for Children e sua moglie, Diego e Daria Masi, che hanno visitato le strutture. Nel 2022 finalmente potremo iniziare ad organizzare i gruppi di volontari che potranno fare l’esperienza di qualche settimana a contatto con i bambini di Alice for Children!!! Per info scrivi a veronicazompetta@viving.it

16 |


VIVING NEWS - VIVING LEADERS

| 17


www.viving.it

SOSTIENICI Una tua donazione ci aiuterà a portare avanti i nostri progetti

BONIFICO BANCARIO I B A N I N T E S TAT O A V I V I N G :

IT45 W031 1103 2250 0000 0003 518

PAY PA L

CLICCA SULL’ICONA PER EFFETTUARE ORA UNA DONAZIONE


VIVING NEWS

Hai domande, curiosità, vuoi diventare volontario?

CLICCA SULL'ICONA E INVIACI UNA EMAIL


www.viving.it

SEGUICI Per rimanere aggiornato

viving.it viving.it

CLICCA SULLE ICONE E SEGUI LE NOSTRE PAGINE SOCIAL


VIVING NEWS


COPYRIGHT VIVING • TUTTI I DIRITTI RISERVATI • CODICE FISCALE 96431990587