{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1

architecture’s evolution marked

9

772532 650008

9 0 0 0 5

by design and eco-sustainability

ISSN 2532-6503

Periodico semestrale - Anno III n. 5 Estate - Summer 2019 - € 4.50

l’evoluzione dell’architettura nel segno del design e dell’eco-sostenibilità


6

Progetto Visual Display - Realizzazioni Arredamenti Livon - Udine (UD)


Trionfo di design e buon gusto, la stanza più esclusiva del ristorante propone un ambiente raffinato in cui troneggia un tavolo in platano di 5 metri, realizzato da Tabula, che poggia sulla tradizionale pavimentazione in terrazzo veneziano. Illuminato dalle lampade Brass di Gervasoni, tre grandi sospensioni in ottone, è abbinato alle sedute imbottite Da Vinci di Torre 1961 A triumph of design and good taste, the restaurant’s most exclusive room offers a refined setting in which stands out a 5-meter table of plane tree, made by Tabula, laying on the traditional Venetian terrazzo flooring. Illuminated by three large brass suspended lamps by Gervasoni, it is combined with Da Vinci upholstered seats by Torre 1961

Ricerca e design esclusivo per il restyling dello storico Ristorante Vitello d’Oro di Udine


Open since the mid-nineteenth century and icon of a very high level cuisine, the restaurant today shows a new look curated by Visual Display, that involved in the interior design prestigious local realities, such as Arredamenti Livon, executor of all the tailored furnishing elements. In the dining room, the original distribution in three rooms has been maintained and emphasised by light windows and doors in burnished copper, glass and fabric, which create privacy while maintaining, thanks to the arches, a visual continuity from one side to the other of the room. In tune with the interior design, all the seats, designed by Moroso, convey elegance and style


L

a classe non è acqua. È creatività e intuizione, ricerca e design, in cucina come nel progetto di interni. È il magnetismo di linee, cromie ed elementi

architettonici che modellano il cambio di scena del ristorante più antico della città di Udine, locale intriso di storia e fama secolare, da due generazioni gestito dalla famiglia Sabinot. Un restyling audace, accordo sinfonico tra dettagli storici e design contemporaneo orchestrato da Visual Display, regista di una sfida che trascrive un linguaggio stilistico evoluto e raffinato. Seduzione a prima vista, piacere inaudito, stile puro ed emozionale. Armonia. Un vero trattato sull’eleganza, in cui ogni gesto creativo è un’originale composizione di antichità e modernità. Un abito glamour e raffinato, vero coup de théâtre che senza stravolgere la struttura ne ridisegna il profilo, più dinamico, cosmopolita e attuale. Nel rispetto dell’identità storica e del luogo, coordinando un restauro conservativo che ha portato alla luce un dettaglio grandioso dell’architettura locale, la seconda parte della cinta muraria della città. Ed è nel legame indissolubile con il passato che il rinnovo del Ristorante Vitello d’Oro proietta una personalità modernista, a tratti sperimentale, a tratti classicheggiante, profondamente orientata ad un approccio esperienziale. Un carattere di classe in cui vivere un favoloso mix di sensazioni, eufonica fusione fra haute cuisine e interior design.

Aperto da metà dell’800, icona di una cucina di altissimo livello, il ristorante esibisce oggi un nuovo look a cura di Visual Display, che ha coinvolto, nel progetto d’interni, prestigiose realtà locali tra cui Arredamenti Livon, esecutore di tutti gli elementi di arredo su misura. Nella sala ristorante, l’originale ripartizione in tre ambienti è stata mantenuta ed enfatizzata da leggeri serramenti in rame brunito, vetro e tessuto che creano privacy pur mantenendo, grazie alle arcate, una continuità visiva da un lato all’altro del locale. In sintonia con l’interior design, tutte le sedute firmate Moroso raccontano di eleganza e stile


in the cooking and in the interior design. It is the magnetism of lines,

colours and architectural elements that shape the scene shifting of the oldest run by the Sabinot family for two generations. A bold restyling, symphonic accord between historical details and contemporary design, orchestrated by Visual Display, director of a challenge that transcribes an evolved and refined stylistic language. Seduction at first sight, insane pleasure, pure and emotional style. Harmony. A real essay on elegance, in which every creative gesture is an original composition of antiquity and modernity. A glamorous and refined dress, a true coup de théâtre that, without changing the structure, redesigns its profile in a more dynamic, cosmopolitan and modern way, by coordinating a conservative restoration that has brought to light a grandiose detail

Coup de théâtre

restaurant in the city of Udine, a place steeped in history and secular fame,

Exclusive research and design for the restyling of the historic Vitello d’Oro Restaurant in Udine

T

he style will out! It is creativity and intuition, research and projecting,


L’antico soffitto in legno riportato in luce durante i lavori crea, insieme alla panca in velluto disegnata su misura e alla parete decorata da quadri astratti, un’atmosfera accogliente, intima e sofisticata The old wooden ceiling, brought to light during the works, creates a welcoming, intimate and sophisticated atmosphere, together with the custom-designed velvet bench and the wall decorated with abstract paintings

Il vecchio fogolar friulano, elemento caratteristico del ristorante, è stato sostituito da un nuovo caminetto dalle linee moderne che crea al suo fianco lo spazio per tavoli più intimi; qui spicca un divanetto in velluto color ruggine, realizzato ad hoc da La Cividina su disegno di Visual Display The old Friulian “fogolar”, a characteristic element of the restaurant, has been replaced by a new fireplace with modern lines that creates space for more intimate tables by its side; here stands out a rustcoloured velvet sofa, realised ad hoc by La Cividina, based on a Visual Display design


of the local architecture, the second part of the city walls. In this indissoluble bond with the past the renewal of the Vitello d’Oro Restaurant reflects a modernist personality, at times experimental, at times classical, profoundly oriented towards an experiential approach. A classy character in which to experience a fabulous mix of sensations,

di Martina Tramontin - foto di Alessandro Paderni / Eye Studio

euphonic fusion between haute cuisine and interior design.

L’antica cinta muraria, riportata in auge dal meticoloso restauro, diventa elemento di attrazione dell’atrio del ristorante, pensato come luogo di accoglienza per eccellenza, fra morbidi salotti imbottiti e tessuti raffinati

The ancient walls, after a meticulous restoration, become an attraction in the restaurant’s atrium, conceived as a place of hospitality par excellence and embellished with furnishings and upholstery selected from the Moroso and Gervasoni collections


Alessandra Defrancesco

Titolare di Defrancesco Arredamenti

N.05

54

Lucio Boni

28

Architetto

002

Editoriale

004

Who

006

Coup de théâtre

014

Dicotomia perfetta

020

Skyline alpino

024

Stoffa d’autore

028

Effetto Saint-Tropez

032

Armonia creativa

038

Rivoluzione design

040

Classe senza tempo

044

Sofisticata personalizzazione

048

Focus Material world

050

Décor alpino

054

Metamorfosi in rovere antico

058

Evoluzione verticale

062

Innovazione tecnologica

066

Esperienza immersiva

070

Eco-emozioni

076

Visioni e connessioni

002 Editorial 004 Who 006 Coup de théâtre 014 Perfect dichotomy 020 Alpine skyline 024 Artistic fabrics

Marco Maccagnan

38

Designer

Marco Astolfo

70

CEO L’Ambiente

028 Saint-Tropez effect 032 Creative harmony 038 Design revolution 040 Timeless class 044 Sophisticated customisation 048 Material world 050 Alpine décor 054 Metamorphosis in ancient oak wood 058 Vertical evolution

6

Giorgio Di Bernardo

CEO Visual Display

Riccardo Bandera

066 Immersive experience

Architetto

Gabriele e Nicola Tonolli Founder Tonolli Soluzioni d’arredo

062 Technological innovation

20

070 Eco-emotions 076 Visions and connections

80

Essenza e stile dalle Dolomiti

080 Essence and style from the Dolomites

084

Purezza cromatica

088

Capolavoro d’architettura

092

Parola alla materia

094

Oasi di benessere

098

Focus La trama

100

Un abito da abitare

084 Chromatic purity 088 Architectural masterpiece 092 Voice to the material 094 Oasis of wellbeing

La Famiglia Kammerer Jaga Rich

24

098 The weft 100 A dress to live in

0

Profile for VISUAL DISPLAY  Interior Identity Stories

'Vitello d'Oro' on Atelier N.5  

On the cover of Atelier with our renovation of "Vitello d'Oro" restaurant.

'Vitello d'Oro' on Atelier N.5  

On the cover of Atelier with our renovation of "Vitello d'Oro" restaurant.

Advertisement