BOX Lifestyle - Giugno 2021

Page 14

DANTE (O ALMENO UN SUO MANOSCRITTO) A VARESE? Un autentico manoscritto dantesco sarebbe un esemplare unico, dal valore inestimabile, tale da fornire il movente ai più atroci delitti. Un misterioso testamento trecentesco rinvenuto per caso nel faldone di un archivio sembra indicare il luogo in cui trovarlo, ma per comprenderne il significato bisogna riavvolgere il filo che collega i sovrani Longobardi ai Visconti, Signori di Milano, e questi ultimi a Dante. Ci prova Diana, una giovane appassionata di ricerche storiche a cui un bizzarro quanto geniale professore ha lasciato la trascrizione del testamento prima di scomparire nel nulla. Ad aiutarla a risolvere l’enigma e a ritrovare lo studioso è Alessio, un geologo curiosamente esperto di archivi, che si ritroverà così coinvolto in una rutilante e insidiosa caccia al tesoro che li porterà a zonzo tra Varesotto, Milano e Monza, tra fortezze, dimore signorili, musei, chiese e inaspettati passaggi segreti. Costantemente sotto minaccia, in un drammatico conto alla rovescia, i due dovranno ricostruire intricate vicende di lotte di potere, intrighi, scomuniche, eresie e persino pratiche di magia nera, nel tentativo di vincere un nemico subdolo e terribilmente astuto, capace di uccidere pur di raggiungere il preziosissimo tesoro letterario.


Issuu converts static files into: digital portfolios, online yearbooks, online catalogs, digital photo albums and more. Sign up and create your flipbook.