{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1

T reviso C reativity

enizaga

W

No.03 - 09/09/19


INDICE Treviso Creativity Magazine è il mensile della Treviso Creativity Week 2019.

4

PensoFUTURO2019 Giorgio Chiodini Sales Agent di Rekordata sostiene il Concorso di idee PensoFUTURO .

14 12 11 9 6

Premio Donna dell'Anno 2019 Immagine Be.Family Snc

Bruna Graziani vincitrice della scorsa edizione del Premio Donna dell’Anno 2018, un esempio da seguire.

Road to Creativity

Il viaggio verso la Creatività tra Las Vegas e New York.

Premio Creativity Startup 2019 Riccardo Savella ci presenta CheapBag un progetto che “vola”alto .

Il Palio di Leonardo

Ruggero Carraro Presidente della Concessionaria Carraro riflette sull’evoluzione del mondo dell’automobile.

Cretty Corner Le pillole di saggezza della nostra mascotte.

3

Hanno collaborato in questa edizione

Nadia Ballestas Coordinamento: Eva Varotto Gianpaolo Pezzato


Treviso Creativity Magazine è il mensile della Treviso Creativity Week 2019, iniziativa promossa da Innovation Future School.

Innovation Future School propone dei percorsi di educazione all’impresa ed alla creatività rivolta a studenti, professori ed imprese al fine di affiancarli alle istituzioni, per riattivare le risorse di creatività ed immaginazione che i nostri ragazzi possiedono e per far sì che tornino a sognare. La Scuola con l’enorme bagaglio di sapere acquisito, i Giovani con una dote di creatività unica e le Imprese con una straordinaria capacità di garantire uno sviluppo al territorio rappresentano gli asset principali del nostro paese. È solo insieme a loro che possiamo costruire il futuro dell’Italia ed Innovation Future School intende favorire la creazione di una piattaforma in cui imparino a conoscersi e a frequentarsi.

Viale della Republica, 253/E - Treviso TV www.innovationfutureschool.com


Penso

Giorgio Chiodini Sales Agent di Rekordata sostiene PensoFUTURO 2019

Operativi dal 1986, in qualità di Apple Solution Expert Education e Apple Authorized Reseller, forniamo soluzioni tecnologiche ed innovative per Aziende, Istituti Scolastici, Università e Centri di Ricerca. Oggi siamo la divisione B2B e EDU del gruppo REKORDATA/JUICE, una realtà composta da oltre 160 persone con 6 sedi nel Nord Italia e con un fatturato superiore a 65 mln €. Fanno inoltre parte del gruppo: REKOffice (soluzioni per la stampa digitale), REKServizi (servizi IT e supporto sistemistico) e Juice (rete di 26 negozi Apple Premium Reseller in tutta Italia e 16 centri di assistenza certificata Apple). Siamo partner diretti di Adobe, Wacom,Lenovo, Google, Aerohive, MobileIron, Mosyle, Fortinet, Promethean. Stiamo attualmente investendo su progetti di firma elettronica, sviluppo di App, edicole digitali, marketing strategico, automazione dei processi, e tanto altro.

4

Giorgio Chiodini


FUTURO 2019

Perché Rekordata ha deciso di sostenere la Treviso Creativity Week 2019? Siamo nati come propositori di soluzioni per agenzie di creativi grafici tipografi e fotografi, dopo più di trent’anni continuiamo a voler seguire questo filo conduttore con rinnovata visione ed energia. L’abbiamo fatto introducendo gli iPad nella didattica per esempio; quindi la Treviso Creativity Week è il nostro interlocutore ideale, perché esprime la dinamicità e la voglia di percorrere continuamente nuove strade, di trovare nuovi modelli. Come definireste i giovani di oggi in tre parole? Iperstimolati Pionieri Fragili   Perché consigliereste di partecipare al concorso nazionale di Idee PensoFUTURO2019? Il futuro è dei giovani, loro dovranno costruirlo e viverci, ed questa è un grande occasione per dare a tutti la possibilità di farlo attraverso le loro migliori idee, i loro più chiari obiettivi. Libertà è partecipazione, cantava il grande Gaber, anche se in altro contesto, ma qui la parola chiave, o la seconda se vogliamo lasciare creatività al primo posto, è coinvolgimento, attivo e in tutti i settori.

Partecipa a PensoFUTURO clicca qui

5


Premio Donna Bruna Graziani vincitrice della scorsa edizione del Premio Donna dell’Anno 2018 un esempio da seguire Nasco farmacista con il notes in tasca, pronta a raccogliere aneddoti e soprattutto storie di vita di tutte le persone con cui parlo: ognuna ha qualcosa da raccontare, ognuna ha un potenziale romanzo da scrivere. Smesso il camice, e dopo aver frequentato la Libera Università dell’Autobiografia ad Anghiari, ho sentito il desiderio di trasmettere tutto ciò che avevo imparato. Ho iniziato a tenere corsi con poche persone che poi sono diventate sempre più numerose, rivelando un grande bisogno: usare e soprattutto condividere la parola, la scrittura, per la propria espressione sia interiore che creativa, in una dimensione individuale ma anche di gruppo.

Bruna Graziani

6


dell'Anno 2019 A frequentare Il Portolano, la scuola di scrittura autobiografica e narrativa che ho creato undici anni fa, sono soprattutto donne. Le donne si mettono in gioco, si donano, esprimono le loro emozioni. Un gesto importantissimo, che aiuta ad essere più consapevoli e a prendere coscienza del proprio ruolo nella società, nel mondo. Un ruolo non ancora paritetico, anche se tanti passi sono stati fatti e si stanno facendo. Sembra incredibile si debba parlare di parità, condizione che dovrebbe essere naturale per tutti gli esseri umani. L’idea del mondo non può essere costruita da una parte solo di chi lo abita e sui meccanismi del quale deve intervenire: filosofia, scienza, letteratura, economia devono contenere tutti i punti di vista, per restituire una visione democratica e equilibrata della realtà. Altrimenti è come progettare un medicinale tarandolo solo sulla fisiologia maschile. Che poi, è proprio quello che avviene. Apprezzo quindi tutti quelli che si danno da fare per colmare disfasie, distanze, scompensi, dislivelli, come Treviso Creativity Week che ha istituito il Premio Donna dell’Anno. Il Premio mi è stato segnalato da un amico, lo stesso che mi ha candidato. L’essere stata proclamata Donna dell’Anno mi ha dato una grande gioia. Un pizzico di vanità ma anche il riconoscimento per tutto quello che in questi anni è stato fatto da me e dal meraviglioso staff di collaboratori, professionisti, amici che portano avanti progetti e sogni con me con Il Portolano e con il festival letterario CartaCarbone.

7


Dei buoni motivi per partecipare al Premio Donna dell’Anno 2019? È un’opportunità per mostrare quello che facciamo, chi siamo, dove vogliamo andare. Quali grandi potenzialità abbiamo attorno a noi, quali risorse siamo in grado di mettere in campo. Portare tutto questo alla luce è un grande merito della TCW. Al Concorso ho anche stretto amicizie, incontrato persone interessanti, con qualcuna delle quali ho iniziato a collaborare. La rete, paga sempre. TCW l’ha capito e ne ha fatto uno dei suoi punti di forza. Il mio augurio è che il cammino prosegua con la stessa passione con cui ha mosso il primo passo.

Partecipa al Premio Donna clicca qui

8


Manca sempre meno alla nuova edizione della TCW19! Ma nel 2018 com'era andata?


Road to

Tramezzini NYC

Una serata Newyorkese

Modern Vice (Factory Store NYC)

Museo Burel, Belluno 10

Un'estate creativa


Creativity

Distretto Creativo, Belluno

Distretto Creativo - Museo Burel Mezzaterra11 Flat Gallery, Belluno

Cooperativa Comunica Treviso

Tramezzini NYC

11


Premio Creativity

Riccardo Savella ci presenta CheapBag un progetto che “vola”alto

Siamo venuti a conoscenza della TCW e del Premio Creativity Startup 2018 grazie ad un post condiviso all'interno del gruppo Facebook della nostra classe universitaria; La nostra idea di business (CheapBag) è nata per ridurre il costo di un servizio, quello del bagaglio da stiva nei viaggi aeroportuali; grazie ad una piattaforma persone che hanno spazio disponibile in valigia, o che necessitano di un maggiore spazio, possono scambiarsi informazioni per effettuare una condivisione del bagaglio al fine di ridurre la spesa.

La creatività ci è servita per rispondere ad un problema molto comune per le persone che viaggiano in aereo, in quanto abbiamo constatato che circa l'88% delle persone ritiene eccessivo il costo del bagaglio da stiva (analisi effettuata su un campione di 250 persone).

12


Startup 2019 La maggiore difficoltà (che purtroppo non è stata ancora superata) riguarda la responsabilità del bagaglio da stiva, poiché a bagaglio da stiva corrisponde una sola persona. Questo problema, esposto anche ad un colloquio avvenuto con l'AD di SAVE (Monica Scarpa), sorgerebbe nel caso in cui una delle persone che effettua la condivisione del bagaglio mettesse nella valigia cose non legali. Per risolvere questo problema stiamo cercando un'apertura delle compagnie aeree ad una "biresponsabilizzazione"del bagaglio da stiva; Quattro buoni motivi per cui partecipare al Premio Creativity Startup 2019? Potersi confrontare con altre persone in merito a possibili sviluppi/problemi di un'idea; Diffondere il proprio progetto grazie alla comunicazione effettuata dalla TCW (su siti web e carta stampata); Far parte di un evento ben organizzato e riconosciuto; Far conoscere la propria idea di business a concreti investitori/business angels. Il Team: Edoardo Fastigari, Alessandro Poletto, Vittorio Rudello, Riccardo Savella e Corrado Zanet

Partecipa al Premio Creativity Startup 2019 clicca qui

13


Il Palio di Leonardo Ruggero Carraro Presidente della Concessionaria Carraro riflette sull’evoluzione del mondo dell’automobile Il mondo dell’automobile sta cambiando velocemente. Da quando venne prodotto il primo veicolo a motore, nel 1886, la prima Mercedes Benz, c’è stata una continua evoluzione che durante gli anni ha preso sempre più velocità. All’inizio si privilegiava il fatto estetico, poi la sicurezza. Oggi, senza tralasciare questi due aspetti, l’attenzione dei produttori, in particolare per obblighi legislativi, si è concentrata sul tipo di alimentazione e sulla quantità di emissioni nocive in atmosfera. Purtroppo invece di cercare di lavorare i motori esistenti, per i quali c’erano molti margini di miglioramento, a mio parere si è voluto azzardare un po’ troppo, cercando di portare velocemente tutte le case costruttrici verso un’auto ad emissioni zero.

Ruggero Carraro 14


Io credo che in un futuro, si potrà arrivare all’emissione zero, ma oggi forse, per tentare di arrivarci prima, si stanno distogliendo preziosi importanti investimenti che sarebbero invece potuti servire per rendere meno inquinanti le attuali auto. Io non credo che il grande Leonardo sia giunto alle sue preziose invenzioni, obbligato da qualche legge. La sua ricerca era basata su un desiderio personale, su un sogno. Nemmeno Karl Benz, l’inventore della prima Mercedes Benz, era stato obbligato dal governo del tempo: ecco, a mio parere, quello che differenzia i più grandi inventori della storia, rispetto ciò che troviamo oggi, è la loro visione, il loro sogno. Per qualcuno di questi, al limite, esisteva alle proprie spalle un mecenate, ma certamente non erano guidati da leggi od obblighi. L’evoluzione dell’auto, continuerà la sua corsa, ma, a mio parere, proprio per un eccessivo ingresso della politica in questo processo, subirà un leggero rallentamento per qualche anno aspettando un nuovo Leonardo, un Karl Benz oppure un governante lungimirante che piuttosto che sanzionare, vada a premiare chi dei produttori saprà inventare motori o auto meno inquinanti. Partecipare al Palio di Leonardo ci farà riflettere su questi temi?

Visita il Nostro sito clicca qui

15


Cretty Corner Le pillole di saggezza suggerite dalla nostra mascotte Cretty, delle quali non potrai più fare a meno. “Ciao sono Cretty, la coloratissima mascotte della Treviso Creativity Week 2019, che vi accompagnerà fino ad ottobre per ispirarvi e farvi diventare tutti più creativi!”

LO SAPEVI CHE: Non tutti sanno che Trump ha origini tedesche. Il suo vero cognome è Drumpf. Il nonno paterno Friedrich Drumpf diventò cittadino degli Stati Uniti nel 1982, dopo esservi approdato nel 1885. Deriva anche lui da una famiglia di emigrati, come la maggior parte degli Americani.

16


IL FILM DEL MESE:

L’EVENTO DEL MESE:

Dove: Centro Altinate San Gaetano, Padova Quando: 13 – 14 – 15 settembre 2019 Regia: James Marsh 2014

Il Festival del Lifestyle e della Comunicazione sulle origini e ispirazioni delle Tendenze Contemporanee.

La stupefacente vita di Stephen Hawking, uno dei fisici teorici più famosi del mondo

3 GIORNI DI GRANDI OSPITI, ESPOSIZIONI, INCONTRI, CONCERTI E NIGHTLIFE

17


MAIN SPONSOR

SPONSOR TECNICI

PARTNER ISTITUZIONALI


MEDIA PARTNER

CON IL PATROCINO DI

comune Castelfranco

RETE-SPAZI DI COWORKING


I NOSTRI CONCORSI

Partecipa a PensoFUTURO 2019 www.pensofuturo.it/

Partecipa al Premio Creativity Startup 2019 www.trevisocreativityweek.it /premio-creativity-startupdellanno-2019/

Partecipa al Palio di Leonardo www.trevisocreativityweek.it /palio-di-leonardo/

Profile for trevisocreativityweek

Creativity Magazine - N.03 10/09/19  

Giovani idee per viaggiare leggeri; il mondo dell'auto e il suo cambiamento; un'azienda che punta all'innovazione e un esempio in rosa tutto...

Creativity Magazine - N.03 10/09/19  

Giovani idee per viaggiare leggeri; il mondo dell'auto e il suo cambiamento; un'azienda che punta all'innovazione e un esempio in rosa tutto...

Advertisement