THEO Mag. L'inserto dei Saloni THEO

Page 1

INSERTO DI INFORMAZIONE PUBBLICITARIA DEI SALONI THEO SRL • N. 1 ESTATE 2014

NON SOLO VANITÀ, MA BENESSERE.

inserto speciale

La Sposa secondo THEO tendenze capelli, corpo make up

remise en forme se non ora quando?

spazio promo scegli quella per te!


THEO tu hic eris optime Tu qui starai benissimo

Tre Saloni (via Notarbartolo 23, via Mazzini 37, viale Praga 14) e una Wellness Spa c/o il Grand Hotel Piazza Borsa (via dei Cartari 18) racchiudono tutto il mondo THEO fatto di Benessere, Bellezza, Cura della Persona, Tendenza, Moda, Creatività. Il meglio che tu possa trovare a Palermo per la cura dei capelli e del corpo. I capelli, il viso, il corpo rivelano l’identità ed esprimono le vostre emozioni: dedicare ad essi il giusto tempo aiuta a mantenere l’equilibrio necessario ad affrontare le sfide quotidiane. è necessario, però, affidarsi ad esperti del settore per una consulenza personalizzata ed un risultato sicuro. Non vanità, ma Benessere: per questo il motto del marchio THEO è da sempre “Tu Hic Eris Optime”.


www.robertalojacono.it


TESSUTI D’ARREDAMENTO, TAPPETI PERSIANI E KILIM LISTA NOZZE TAPPETI E TESSUTI

Via Principe di Belmonte, 101 Palermo tel. 091.320990 cuccisrl@live.it


9

20 23

24

25

27

32

34

40

numero 1 - estate 2014 • sommario 07

EDITORIALE 29 Perché Mag?

09

INSERTO SPECIALE   La sposa secondo theo 10 Consigli preliminari 12 Stile romanitco 14 Stile elegante 16 Stile imperiale 18 Stile glamour

20 22

La mamma & Le Testimoni Save the date! Matrimonio, no stress.

23    24

Sposarsi... di nuovo! Qualche idea per Seconde Nozze e Anniversari

25 27

Make up - Semplice e non banale

I trattamenti Gli indirizzi giusti per un matrimonio al TOP

Le 8 Regole d’Oro per un sì perfetto

31

Spazio Promo Le promozioni Theo per gli sposi

32

TENDENZE CAPELLI I tagli e i colori più glamour del momento

34

TENDENZE CORPO Speciale Remise en Forme Se non ora, quando?

40

TENDENZE MAKE UP colori di tendenza per la spring/summer 2014 Redazione testi Laura Guttilla Supervisore Marzia Zambito Ideazione progetto Francesco D’Aleo per Verbavolant adv Si ringrazia per la collaborazione Theo Zambito Maria Rita Privitera, Tony Quattrocchi e Francesca Scalici immagini ove non esplicitamente segnalato, tratte da shutterstock.com


IL BENESSERE NON VA SOGNATO.

Va provato. Bagno di vapore, Cromoterapia, Piscina Idromassaggio, Sauna, Zona relax. In una sola parola, Benessere.

Via Butera, 35-47 - 90133 Palermo tel. 091.617 5678 www.hotelportafelice.it


Cos’è la creatività? E’ la forma con cui diamo materia ai nostri sogni. THEO da sempre mette al centro la creatività e la coniuga con le esigenze dei clienti. Per questo nasce Mag., l’inserto pensato per le clienti che voglio- no sempre essere aggiornate sulle linee di tendenza della bellezza e del benessere. Uno strumento in più, oltre ai tanti che l’azienda già utilizza (la App, la pagina Facebook, il sito internet, il profilo Pinterest...) per creare relazioni, per suggerirvi nuove idee, per farvi divertire. Il primo numero ha come focus la Sposa. Un tema importante, per un evento unico nella vita di ogni donna, che THEO tratta con la professionalità che da sempre contraddistingue il marchio. Ogni aspetto è curato nei dettagli: la scelta dell’acconciatura che deve essere rigorosamente a tema con l’abito - e del make up, la remise en forme, la manicure, i trattamenti per illuminare il viso e rendere i capelli corposi e morbidi. Tutto è importante per rendervi perfette, dentro e fuori. All’interno del numero trovate poi le rubriche con le tendenze, pensate per la donna glamour e sempre attenta al proprio stile. Nelle ultime pagine, per voi promozioni esclusive da utilizzare nei Saloni THEO: che vi sposiate o no a breve, THEO Mag. fa dunque al caso vostro!

Perché Mag? Laura Guttilla I addetto comunicazione e marketing theo srl 7


liste nozze liste online su fecarotta.it

F.G.Fecarotta Gioielli s.r.l. Via Ruggero Settimo, 68 - 90141 Palermo • Tel.091586282


La sposa secondo THEO Romantica, Elegante, Imperiale, Glamour ... Scegli il tuo stile!

9


Il matrimonio è il giorno più importante nella vita di una donna. Che sia per sempre o no, il momento del sì rimarrà un segno indelebile. Nella mia lunga carriera ho visto molte spose, ognuna con la sua particolarità. Ad accomunarle tutte certamente l’emozione e la voglia di essere così belle da mozzare il fiato. Ognuna con il suo

stile, da mantenere o da cambiare per sorprendere futuro marito e parenti in un giorno così speciale. Nella scelta del look vanno considerati vari aspetti, tutti egualmente importanti. Si parte del vestito: è lui che comanda. Va scelto secondo il proprio gusto, le tendenze del momento, la propria fisicità. Mai innamorarsi di un model-

Per scegliere lo stile più adatto.

10

consigli pre


THEO Zambito Ha esordito a Palermo nel 1968 dopo aver concluso la sua formazione professionale presso la Section D’Art de Paris. Stilista acconciatore, Pettine d’oro nel 1970, è stato partner di grosse aziende del settore, partecipando con il suo staff a manifestazioni di moda internazionali e pubblicando le sue creazioni sulla stampa mondiale. Negli anni ha costruito una èquipe che, coniugando creatività e organizzazione, lavora in sinergia per creare moda e fare tendenza. Oggi i tre saloni THEO (Notarbartolo, Mazzini, Praga) offrono l’eccellenza dell’Hair Style e del Beauty a Palermo. lo inadatto al nostro corpo! Così l’acconciatura va scelta seguendo quello che il vestito vuole comunicarci, cercando di adattare volumi e fisionomia. Un viso piccolo e dai lineamenti regolari va scoperto interamente, con un’acconciatura alta, imperiale. Lineamenti più decisi vanno invece adeguatamente ammorbiditi con onde e volumi appositamente strutturati. Gli accessori vanno scelti con cura, in linea con le decorazioni dell’abito e con il velo, al-

tro protagonista del look. La sposa è come un bel quadro che emerge da un’accurata composizione degli elementi: tutto deve essere in sintonia, pensato, messo in discussione. Mai dare per scontata un’idea o un suggerimento. Tutto va provato, cambiato, personalizzato. Per questo avere un professionista al proprio fianco è fondamentale per la garanzia di successo (e di tranquillità), in un giorno che si ricorderà per tutto il resto della propria vita.

eliminari

inserto speciale La sposa secondo Theo

11


Ampiezze non eccessive che si sposano con le esigenze di praticità.

Foto 1, modello Elvira. Stilista Roberta Lojacono

Il Desiderio di molte spose è quello di sentirsi una principessa, rivivendo per un giorno il finale a lieto fine delle favole. Così lo stile romantico è da sempre il più scelto tra le giovani donne: morbido pizzo che scivola sulle curve, gioco di tessuti morbidi, ampiezze non eccessive che si sposano con le esigenze di praticità. Tutto questo è ben coniugato negli abiti

12

Foto 2, modello Alliata. Stilista Roberta Lojacono

Stile roma


La sposa deve brillare anche grazie ai preziosi che indossa: semplici, non molto grandi, in linea con l’abito scelto. Molta importanza hanno gli orecchini: i diamanti (veri o finti non importa, basta che splendano) sono indicati ma senza esagerare. Bene gli orecchini pendenti per dare risalto ad un’acconciatura raccolta e morbida. Anche i punti luce sono ok, specie se si sceglie uno chignon un po’ più rigido. Per chi ama le tendenze del momento anche gli orecchini chandelier, con le rivisitazioni del caso, sono perfetti. E le perle? Secondo alcune scaramantiche dicerie popolari porterebbero lacrime al matrimonio, ma le più tradizionaliste non la pensano così. Dunque anche il classico girocollo di perle con orecchini in pendant si rivela una scelta vincente e che sta bene su ogni abito. Il giorno del sì non dimenticare l’anello di fidanzamento: sarà lui l’unico gioiello sulle mani a parte la fede nuziale!

i gioielli

della collezione 2014 di Roberta Lojacono (fig. 1 e 2): alta sartoria, tessuti pregiati e cura dei dettagli sono il marchio di fabbrica della stilista palermitana. I capelli, rigorosamente raccolti, sono vaporosi e seguono le onde morbide dell’abito.Qualche fiore o un dettaglio brillante arricchiscono, se la sposa lo desidera, l’acconciatura.

antico

inserto speciale La sposa secondo Theo

13


La sposa elegante sceglie uno stile senza tempo: non insegue le mode o le tendenze ma ama il rigore, la classicità, il semplice. La sua icona è Grace Kelly: una bellezza composta, che scelse per il giorno del suo sì con il Principe Ranieri un abito con corpetto in pizzo e gonna semiampia che fu definito dai mass media del tempo “se-

L’addobbo floreale va scelto in base allo stile che avrà il matrimonio (e di conseguenza anche il vestito della sposa). Romantica, elegante, imperiale e glamour: ognuna avrà il suo fiore. La sposa romantica è sicura che nel suo bouquet (rigorosamente tondo) ci saranno le roselline o le peonie, nei colori tenui del rosa e del bianco. A intercalare qualche decorazione di gipsofila bianca o qualche perlina. La sposa elegante avrà un bouquet di calle o tulipani bianchi o le classiche rose vellutate. Per uno stile imperiale via alla creatività: gigli, anthurium, orchidee… fiori grandi per un bouquet importante o a cascata. Il glamour sceglie sempre le tendenze del momento: anemoni, iris, calle colorate e ninfee sui tavoli fanno al caso vostro. I decori floreali della chiesa e della sala andranno scelti in coordinato con il bouquet, tuttavia vi sono alcune piante che ben si prestano agli addobbi come ad esempio le ortensie o i sempreverdi. Scelti nei colori predominanti della cerimonia (il glicine, il lilla, il verde, il celeste tiffany…) rendono armonioso tutto l’insieme.

14

i fiori

Foto 2, modello Alliata.

Stile elega


ante

Come Grace Kelly: una bellezza composta e regale. renamente regale�. Il vestito della sposa elegante non sarà mai, quindi, nÊ troppo ampio nÊ troppo stretto; i tessuti pregiati ma non lussureggianti; i decori raffinati e mai pomposi. I suoi gioielli sono luminosi ma mai esagerati, con predilezione per le perle e i brillanti. I capelli sono rigorosamente raccolti e lucenti come seta.

inserto speciale La sposa secondo Theo

15


Un abito ricco con decori preziosi e un lungo strascico.

La sposa che ama lo stile imperiale vuole, nel giorno del sì, essere al centro dell’attenzione: l’abito sarà ricco, con decori preziosi e un lungo strascico da far tenere ai tanti paggetti che l’affiancheranno per la sua entrata in chiesa. I capelli sono raccolti in volumi che necessitano di posticci e il lavoro di un bravo professionista per essere disegna-

16

Stile imper


C’è una strana mania tra le spose che le vuole tutte su trampoli altissimi. Vero è che i tacchi slanciano la figura e aiutano il portamento (specie se il vestito che si è scelto è abbastanza voluminoso) ma non dimentichiamoci che il matrimonio sarà una lunga, lunghissima giornata: non bisogna quindi rinunciare al confort. Scegliete modelli con il plateau che rendono la camminata più stabile e sicura (raccomandatissimi se non siete abituate ai tacchi). Il modello ideale è quello che vi fa sentire a proprio agio: considerate che le scarpe, a meno che il fotografo non sia un feticista dei piedi, si vedranno pochissimo sotto all’abito lungo. Perciò non scegliete i modelli all’ultimo grido ma improponibili da portare: il vostro volto dovrà essere sorridente e mai accigliato da mal di piedi nelle foto! Per le unconventional, ci si può anche sposare in ballerine: purché siano bianche, avorio, macramè e con qualche dettaglio luccicante!

le scarpe

ti con equilibrio e completati con fiori o altre decorazioni. In particolare la moda del momento vuole che sulla testa della sposa appaia anche, oltre ai più classici strass, qualche farfalla. La sposa imperiale vuole osare anche con il trucco: un bel rossetto dai toni più accesi rende le labbra perfette da baciare e visibili anche sotto il velo.

riale

inserto speciale La sposa secondo Theo

17


la torta

Il momento del taglio della torta segna la fine dell’intrattenimento: la sposa e lo sposo si concentrano per il saluto finale alla folla di convenuti al matrimonio. Rappresenta l’ultima chance per stupire gli invitati! La classica torta a piani, con rivestimento in pasta di zucchero e decorazioni a tema garantisce sicuramente un finale ad effetto, specie se sormontata dai classici sposini in marzapane. Se si è scelto di affiancare alla torta anche un buffet di dolci il consiglio è quello di non strafare nel numero dei piani del prezioso gateau: due piani, con decorazioni sparse e in cima, sono sufficienti per regalare agli ospiti l’ultimo sorriso e non fomentare l’indigestione. L’importante è che le decorazioni siano coordinate con lo stile e i colori delle decorazioni dei tavoli, del tableau e dei fiori. Se si è scelto un bouquet di rose di certo non si potranno avere i girasoli sulla torta!

18

Ecco la sposa che ama essere icona del suo tempo: il suo stile sarà curato in ogni dettaglio fino all’inverosimile. Tutto sarà coordinato nei colori (abito, fiori, decorazione tableau, tavoli, torta, partecipazioni) senza nessuna sbavatura o imprecisione. La sposa glamour deve avere un abito unico, sexy, particolare: per questo sce-

Stile glam


Dettagli che fanno la differenza; come la cintura di strass o la mantellina di pizzo.

glierà colori insoliti ma di moda come il rosa cipria, da molti definito come il colore dell’anno, in alternativa al bianco o all’ecrù. Per i matrimoni di sera in campagna, l’ultima tendenza è una preziosa mantellina in pizzo coordinato. Oppure, per osare, abbinerà all’abito un fiore colorato di seta o una cintura con strass luccicanti. So chic!

mour

inserto speciale La sposa secondo Theo

19


Le amiche della sposa, così come le testimoni, non devono superare la sposa in bellezza ed eleganza per non oscurarla nel suo momento di gloria, ma devono certamente essere bellissime. La mamma e le testimoni di nozze hanno anche loro un posto a pieno titolo nel matrimonio: il loro stile deve essere armonico rispetto a quello della sposa, per segnare un legame profondo anche in fatto di stile. La sposa, d’altro canto, non può controllare tutto: deve lasciare ad ogni testimone la possibilità di

esprimere se stessa. Lontano dagli americanismi che impongono le damigelle tutte vestite del medesimo colore, per le testimoni l’importante è gestire l’insieme delle palette cromatiche: non devono stonare tra di loro. Proibito il nero, un colore non adatto alla cerimonia dello sposalizio. Se il matrimonio è di sera puntare su toni che comunque siano più eleganti: il blu, il turchese, il rosso, il viola nelle mille tonalità. Se si tratta di un matrimonio di mattina osare: oltre ai classici colori pastello – evergreen dello chic –

Co-protagoniste di un evento unico. Trattamenti ad hoc, giusto make up e bon ton.

20

mamma e t


Chi non si commuove a vedere la propria figlia sull’altare? Il trucco della mamma della sposa sarà dunque waterproof per resistere alle lacrime della commozione!

pensiamo a colori fluo e più accesi. L’importante è che le forme non siano eccessivamente eccentriche. I capelli, raccolti o sciolti, devono seguire la linea dell’abito, dei lineamenti del viso e devono essere scelti in base allo stile del matrimonio. Sul make up possiamo giocare un po’ con rossetti accesi per labbra da baciare… si sa, al matrimonio altrui si

cerca di pianificare anche il proprio! Mani e piedi curati, con manicure fresca e smalto in tinta dell’abito. La mamma della sposa merita tutta l’attenzione del mondo: il suo trucco deve essere specifico per mascherare i segni dell’età e quelli della commozione (qualche lacrima in più sarà certamente lei a versarla!).

Proibito il nero.

testimoni

inserto speciale La sposa secondo Theo

21


MATRIMONIO, NO STRESS. Tempi e modi per affrontare al meglio un sogno che diventa realtà.

Scegliere la data, verificando disponibilità di Chiesa, Comune e una prima rosa di Location.

Definire il budget totale e assegnare le singole spese (abito, buffet, affitto auto etc...), Scegliere i testimoni.

Lista degli invitati, acquisto di riviste specializzate per iniziare a farsi un’idea di abito e stile.

1 ANNO PRIMA

10 MESI PRIMA

8 MESI PRIMA

Partecipazioni e inviti da scegliere, Prima consulenza capelli.

Lista nozze, Piano pelle perfetta, Bomboniere e confetti, Fotografo.

Scelta dell’abito, Piano di remise en forme, Scelta della location.

4 MESI PRIMA

5 MESI PRIMA

6 MESI PRIMA

Piano corpo perfetto, Scegliere il menu, Prova abito, Scelta fiori.

Scegliere le fedi, Spedire le partecipazioni, Prima prova acconciatura.

Piano capelli perfetti, Tableau degli invitati.

3 MESI PRIMA

2 MESI PRIMA

1 MESE PRIMA

Ultima prova abito, Piano mani perfette, Ultima prova acconciatura.

Conferma lista invitati ed eventuali menu speciali. Controllo ordini (le bomboniere sono arrivate? Le fedi sono al sicuro? Etc..).

Benessere per lui e lei: massaggio relax e percorso benessere.

3 SETT. PRIMA

2 SETT. PRIMA

1 SETT. PRIMA

Definire gli ultimi dettagli e ...

2 GIORNI PRIMA 22 22


Spesso ci dimentichiamo di come può essere importante un anniversario di nozze. Una meta raggiunta con amore, impegno, qualche sofferenza e tante gioie. Essere bellissime in questo giorno è far capire al nostro compagno di vita quanto sia importante la conferma di un sì detto così tanto tempo prima. Chi invece si appresta a dire un nuovo sì ha in cuor suo il desiderio di cambiare, ricominciare: ecco perché, nella ricerca della novità e nella volontà di cambiare, il team THEO vi sostiene sempre. Di seguito trovate qualche semplice suggerimento per trovare lo stile più adatto a voi. Le donne in età matura non amano i capelli molto lunghi: averli al massimo sulle spalle è segno di stile e garantisce un look più fresco. I tagli sfilati, con una colorazione sfumata che va dal grigio al biondo platino, illuminano il viso anche se non si

è più giovanissime. Anche il volume è importante: se i nostri capelli sono sottili occorre prepararli adeguatamente qualche settimana prima con un trattamento volumizzante e rinforzante. Make up - il trucco anti-age esiste: le estetiste preparate sapranno dosare al meglio base, ombretto e eyeliner con sfumature adeguate che camuffano le antipatiche rughette d’espressione. E le mani? Se le macchie ci disturbano possiamo ricorrere a qualche trattamento schiarente, ma l’importante è che siano morbide e curate. Un tocco di classe stavolta lo da lo smalto: se il vestito è sobrio, diamo una botta di colore con un tono rosso acceso che fa tanto glam (anche a cinquant’anni). Un ultimo consiglio: se la pelle tende a rilassarsi in punti critici come il collo e le braccia concediamoci un ciclo di massaggi specifici prima del secondo si.

Qualche idea per seconde nozze e anniversari.

sposarsi di nuovo inserto speciale La sposa secondo Theo

23


CORPO Il piano di Remise en Forme va iniziato circa sei mesi prima se si deve perdere qualche chiletto per essere più snelle il giorno del sì. Per quanto riguarda i trattamenti, vanno iniziati circa tre mesi prima della data delle nozze secondo la guida che trovi a pag 34. CAPELLI Se il problema sono i capelli diradati va iniziato subito un trattamento intensivo (come Invati di Aveda). Se i capelli sono crespi occorre un trattamento come il Refil che ridoni morbidezza e li renda lisci e setosi al tatto: è bene effettuarlo un mese prima della data delle nozze e poi fare un richiamo a pochi giorni dal sì. Anche il trattamento alla keratina “Luxoil” di Wella ha un ottimo risultato su capelli ricci e tendenti al crespo. I capelli fini e sottili hanno bisogno di un trattamento volumizzante che serva a dargli corpo, come ad esempio il sostegno che dà volume alle radici. Se invece la chioma è spenta e secca, il siero Dry Remedy di Aveda.

non si possono avere risultati speciali solo con il make up! La prima seduta sarà dedicata alla pulizia profonda su viso e decolleté con applicazione di olii essenziali ad azione detossinante e ossigenante, peeling vegetale, digitopressione e linfodrenaggio manuale per stimolare la circolazione linfatica ed il micro circolo venoso. Per le prime due sedute è importante effettuare un trattamento idratante e riequilibrante ogni settimana e continuare con una seduta mensile con applicazione di fiale a base di sali minerali. Per una pelle più matura è necessario un trattamento nutriente o antirughe: molto efficaci le applicazione di fiale e maschere ai fogli di collagene.

Una bellezza olistica fuori e dentro.

VISO La pelle impura va trattata almeno cinque mesi con pulizia profonda, peeling, trattamenti idratanti e autocura con prodotti specifici. Ricordiamoci che per avere una pelle luminosa il giorno del sì è importante trattarla a fondo nei mesi precedenti:

inserto speciale La sposa secondo Theo

24

MANI Che siano naturali o ricostruite, le unghie devono essere curate ma non esagerate. Un semipermante con french manicure è l’ideale per ospitare la fede nuziale!Oltre alle unghie, è necessario curare la morbidezza delle nostre mani. L’ideale è il bagno di paraffina che le rende morbide e vellutate. RELAX Saranno giorni di fuoco: concedetevi ogni tanto un massaggio rilassante per affrontare al meglio le scadenze. Ne gioverà non soltanto il fisico ma anche l’umore! In più, per la coppia, è possibile fare un piccolo pacchetto relax da sfruttare nella settimana precedente al matrimonio con Percorso benessere e massaggio.

i trattamenti Essere bellissime dentro e fuori


Non esiste un trucco giusto: esiste un trucco adatto a noi. L’importante è scegliere, con una consulenza adeguata, i colori e i tratti che meglio ci valorizzano per smussare imperfezioni e renderci bellissime. La pelle va adeguatamente preparata mesi prima (vedi pagina precedente) con trattamenti specifici per renderla luminosa e tonica. La base trucco è fondamentale: deve nascondere eventuali imperfezioni del volto e durare per tutto il tempo dell’evento. In più, la professionista valorizzerà i tratti con un complesso di luci e ombre fatte con correttore, cipria, fard e ombretti neutri. Altro elemento da valutare è l’orario della ceri-

monia: se il tutto si svolge tra pomeriggio e sera il trucco può essere un po’ più impegnativo, marcando maggiormente gli occhi e dando più colore alle labbra. Non dimenticare di dare alla mamma o alle amiche un mini kit di sopravvivenza per il vostro viso in cui inserire un idratante labbra ottima, tenuta hanno ad esempio i prodotti Diego Dalla Palma e il rossetto scelto per definire il trucco. OCCHI DI GATTO Nel trucco della sposa gli occhi sono in primo piano: vanno sottolineati senza involgarire il viso. Ecco alcune proposte che si adattano ad ogni stile e ogni colore.

make up Semplice e non banale

inserto speciale La sposa secondo Theo

25


26


Organizzare un matrimonio non è cosa semplice: ci vuole calma, pazienza infinita, un pizzico di intraprendenza e tenere sempre sott’occhio il budget. Per una sposa sicuramente l’abito è la parte più impegnativa: va scelto un modello che valorizza la figura, nel colore che si abbini alla carnagione e ai capelli. Per chi desidera abbinare la sartorialità con le ultime tendenze, Roberta Lojacono è certamente il marchio giusto. I tessuti preziosi, il taglio sartoriale e la ricchezza dei decori rendono gli abiti firmati dalla stilista palermitana unici. La boutique, rinnovata nella sede, si trova in via Libertà 109 (nei pressi di Piazza Alberigo Gentili) ma le sue creazioni sono acquistabili anche a Roma, Milano e Torino. Altro cruccio per gli sposi sono i regali di parenti e amici: deludere un po’ tutti e scrivere sulla partecipazione “Si accettano regali in busta” non è certo il massimo della galanteria. La lista nozze permette invece di trovare un

buon equilibrio tra il proprio gusto e la felicità dei congiunti di contribuire alla costruzione di una nuova famiglia con un dono. Fecarotta srl (via Ruggero Settimo 68), grazie alla presenza di numerosi e prestigiosi marchi (Richard Ginori, Lalique, Buccellati, Baccarat, Nasonmoretti, Royal Copenhagen, Saint Louis solo per citare i più famosi), da la possibilità ai giovani sposi di inserire una vasta gamma di articoli per tutte le esigenze. I regali che gli sposi faranno ai testimoni possono invece essere più svariati: oltre alla tecnologia e alla telefonia (smartphone&tablet) cresce sempre più la voglia di regalare un oggetto d’arredamento che resti a memento di un giorno così importante. Perché allora non regalare un bel tappeto? Da Cuccì (via Principe di Belmonte 101) è possibile trovare una selezione di tappeti orientali e cuscini da far invidia al re Shahriyàr de “Le mille e una notte”. E i testimoni che omaggio possono fare agli spo-

Come orientarsi tra liste nozze, confetti e abito.

indirizzi giusti Per un matrimonio al top

inserto speciale La sposa secondo Theo

27


si senza cadere nel banale? Una scelta senz’altro azzeccata è regalare l’arte: un bel quadro, che acquisti valore nel tempo e arredi la casa dei novelli sposi. Molte sono le gallerie d’arte in cui poter acquistare tele di artisti emergenti: tra tutte segnaliamo lo Spazio “Giuseppe Veniero Project” (Piazza Cassa di Risparmio 22) dove, dallo scorso dicembre, è possibile acquistare e visionare arte contemporanea nel cuore del centro storico. Il matrimonio è un evento irripetibile: le foto hanno il compito di testimoniare nel tempo un amore che cresce. Per questo la scelta del fotografo è importante: deve essere presente ma non invadente e gli scatti devono avere un allure che regala l’immortalità a quei momenti. Pucci Scafidi ha una lunga tradizione di fotografia alle spalle: figlio e nipote d’arte, ancora oggi riesce a coniugare tradizione con le nuove tecniche digitali (studio in via Gaetano Daita 42b). L’abito delle testimoni deve essere elegante e sensuale: le creazioni di Paola Filippone per il marchio Paol’è (via Isidoro La Lumia 42) abbinano le tendenze del momento con la preziosità del

lavoro artigianale. La stilista, sempre presente in atelier, vi consiglierà per il modello più adatto. Per le invitate che amano uno stile più informale consigliamo le collezioni selezionate da Loredana Natalè (via Gaetano Daita 42a): colori accesi per essere alla moda. Le note dolci, a parte l’amore degli sposi, nel matrimonio sono date dai confetti: oltre alle bomboniere che verranno offerte al termine del pranzo agli intervenuti, la confettata è un momento che piace a giovani e piccini. Affidarvi ad un’azienda storica come Veniero (Piazza Cassa di Risparmio 14) vuol dire aver garantito cura del dettaglio, cortesia e qualità. L’azienda realizza anche partecipazioni. E se i preparativi vi stressano non resta che affidarvi alla Wedding Planner: un aiuto irrinunciabile per le più emotive o indecise. Questa nuova figura professionale è utile per poter selezionare l’ambientazione, il pranzo, i fiori, specie quando il matrimonio si organizza da lontano. Riflessi di Sicilia (viale della Resurrezione 94), grazie alla dolcezza della titolare Katia, può essere una ottima scelta.

Temi di soffrire di ansia da preparativi? La scelta migliore è rivolgersi alla figura del wedding planner.

indirizzi giusti inserto speciale La sposa secondo Theo

28

Per un matrimonio al top


Le_____8 regole d’oro _____ per un si perfetto 1 Affidarsi a personale competente per le scelte importanti (l’abito, i capelli, il ricevimento).

2 Tutto il nostro corpo sarà messo a dura prova in questo periodo: pensare a rilassarsi, prendere integratori, dedicare un po’ di tempo a noi stessi è necessario per ricaricare le forze e dare il meglio di noi.

3 Non fate paragoni con gli altri matrimoni. Prendere spunto si, essere ostaggio dei giudizi altrui no.

4 Preparare i capelli con un programma adeguato: rinforzarli, dargli corposità, luminosità. In condizioni di stress i capelli sono i primi a risentirne.

5 Scegliere un fidato/a consigliere nella scelta di tutto. Che sia la migliore amica, il testimone, la mamma è sempre meglio avere qualcuno che ci aiuti di fronte ai vari si o no che dovremmo dire in questi lunghi mesi.

6 Dimagriamo si, ma con attenzione. No alle diete fai da te o ai massaggi cinesi. Si a sport, cibo salutare e affidarsi a mani esperte per i trattamenti.

7 Occhio al budget: bisogna saper spendere il giusto per le cose che valgono davvero e cercare di evitare di perdersi in fronzoli e desideri passeggeri.

8 Non dimenticare mai che sposarsi è un evento gioioso: un sorriso ci aiuta a dimenticare gli stress e ci fa affrontare con più serenità gli step. 29


Via G. Daita, 42/a - Palermo - tel. 091/325134


Spazio Promo _____ _____ le promozioni theo per gli sposi

€0 * Dopo la prova acconciatura va immediatamente versato un acconto di 70 euro per prenotare il servizio.

Servizio Acconciatura e Make up Sposa a domicilio CON INCLUSO SERVIZIO ACCONCIATURA E MAKE UP MAMMA DELLA SPOSA

€ 500 € 300 Servizio in Salone

€120 promo addio al celibato/nubilato

IN USO ESCLUSIVO SPA PER FESTEGGIARE INSIEME AI VOSTRI AMICI (FINO AD UN MASSIMO DI 8 PERSONE) PRESSO LA THEO WELLNESS&SPA DEL GRAND HOTEL PIAZZA BORSA

prova gratis se confermi il servizio acconciatura*

pacchetto relax sposi PERCORSO BENESSERE E MASSAGGIO DI COPPIA PRESSO LA THEO WELLNESS&SPA DEL GRAND HOTEL PIAZZA BORSA

€ 200 € 80

pacchetto sposo ** HAIRSTYLING MANICURE TRATTAMENTO VISO

** Servizio effettuabile presso i Saloni THEO di via Mazzini 37 e viale Praga 14.

31


tendenze capelli

i tagli e i colori più glAMOUR DEL MOMENTO

Mini guida al cambio di look. Scegli il colore e il taglio che preferisci: i professionisti dei saloni THEO faranno il resto!

di Laura Guttila addetto comunicazione e marketing. Con la consulenza di THEO Zambito

32

La bella stagione ci invita a cambiare testa! E se magari è difficoltoso rimuovere pensieri e atteggiamenti, possiamo iniziare con taglio e colore. Rimanere in linea con le tendenze del momento non è per nulla difficile: la moda attuale è variegata, con colori caldi e naturali per chi vuole uno stile più accessibile e toni più accesi e pop per chi desidera uno stile più deciso. La consulenza è una parte fondamentale della scelta del look migliore, perché declina le nostre richieste sulla fisionomia. Non dimentichiamoci infatti che i diversi tipi di viso (tondo, ovale, quadrato, allungato) condizionano la scelta del taglio. Un viso tondo, ad esempio, deve essere accompagnato da

un taglio che lasci cadere i capelli fin sulle spalle, con un volume adeguatamente studiato, in maniera tale da incorniciare il viso leggermente. Sconsigliata la frangia: meglio un bel ciuffo! I lineamenti più regolari sono i preferiti dai parrucchieri: è possibile sperimentare e inventare! Attenzione però a non esagerare… I visi dai tratti più decisi richiedono tagli studiati ad hoc per ammorbidire le linee, puntando sulle medie lunghezze e sulle onde morbide. Anche in questo caso niente frangia, adatta invece ai visi allungati perché aiuta a rimodulare le proporzioni. Per questo genere di fisionomia l’ideale è un taglio lungo con riga in mezzo o di lato e onde ai lati.

Per quando riguarda la colorazione, le sfumature sono quello su cui dobbiamo concentrare la nostra attenzione. Un colore naturale, dalle nuances calde e avvolgenti, dai riflessi morbidi e rassicuranti: niente toni accesi o colori estremi. A sorpresa vince il castano: i colori che richiamano le avvolgenti sensazioni del cioccolato, da portare con riflessi tono su tono e illuminati sulle punte. Gli uomini preferiscono le bionde? Non si sa, ma certamente le donne conti-


Ritorna il bob: il caschetto che Caterina Caselli e Rita Pavone hanno fatto diventare nazional-popolare. Molto volume e tendenze asimmetriche. I tagli cortissimi si arricchiscono di ciocche scombinate che fanno molto effetto vacanza.

Tagli corti

Onde morbide per essere una diva in qualsiasi contesto. E poi largo alla frangia, ultra piatta così come la portano le celebrities.

Il gran ritorno degli anni ‘60 si declina in banane e chignon dai volumi esagerati che ricordano molto lo stile Maria Antonietta. Per chi ama lasciare i capelli sciolti, le onde della piega Diva fanno al caso vostro!

Tagli LUNGHi

CERIMONIA

Trecce, trecce, trecce! Sono il must del momento, in tutte le versioni possibili. Adatte per un look giovane e fresco.

YOUNG STYLE

COLORI nuano a sceglierlo come colore di tendenza con sagge sfumature miele, cenere, grano o caramello. Per chi vuole davvero far arrivare l’estate sui suoi capelli (ed è già bionda naturale), consigliamo delle macro meches con effetto “beach”, dal colore chiarissimo e raggiante. Lo shatush che ha dettato legge nel mondo della colorazione già da un paio di anni va reinterpretato: non più doppio colore che rende disequilibrata la chioma per la differenza tra radice e punte ma sfumature che

annullano l’effetto stesso della schiaritura per renderlo naturale, come se fossero davvero i nostri capelli ad avere mille differenti cromie. Per raggiungere questi risultati dimenticatevi il fai-da-te: le tecniche più innovative per realizzare questi effetti speciali sui vostri capelli li trovate solo nei Saloni THEO: California, Fashion Color, Touche Lumiere, Colore Mediterraneo… Per saperne di più potete scaricare il dizionario della colorazione sul sito www.theosrl.it.

33


tendenze corpo

speciale remise en forme sè non ora quando?

Consigli beauty per rimettersi in linea ma non solo. L’obiettivo è, prima di tutto, stare bene con se stesse!

PER LA SPOSA

di Laura Guttila addetto comunicazione e marketing. Con la consulenza di Francesca Scalici

La tabella di marcia per rimettersi in linea prevede un periodo di almeno 6 mesi di dieta e di movimento a cui vanno abbinati alcuni trattamenti estetici per impedire che i tessuti perdano tono. Si inizia quindi con un ciclo di trattamenti a casa di idratazione e tonificazione per evitare i cedimenti e le smagliature: i prodotti CBN, ad esempio, garantiscono un rinnovamento cellulare intensivo. Consigliamo un massaggio antistress o tonificante per rendere le cellule pronte a assorbire meglio i trattamenti estetici successivi, migliorando i risultati e anche l’umore! Tre mesi prima vanno iniziati i trattamenti specifici: ogni trattamento avrà come prima seduta un peeling

DA TENERE NEL BEAUTY CASE 34

al corpo per esfoliare e rinvigorire i tessuti garantendo una pelle levigata, morbida e luminosa. A seconda delle esigenze di ogni cliente, il programma viene personalizzato: già con 15 sedute si possono avere ottimi risultati. Nel caso di una perdita di peso sensibile di 7-10 kg, è necessario per la remise en forme ideale effettuare 5 sedute di impacchi di alghe oceaniche con idromassaggio o linfodrenaggio manuale per preparare la pelle e renderla più reattiva e tonica. Si procede con l’endermology LPG modellante e tonificante (5 sedute). Concluso il pacchetto urto continuiamo il mantenimento per circa un mese fino alla data del matrimonio con una seduta a settimana.

Un doccia schiuma energizzante (o calmante!) non può mancare nel nostro beauty case: la formula a base di miscele nutrienti, vitamine, minerali ed estratti vegetali di Aveda trasformano la nostra casa in una Spa (Calming or Energizing

Body Cleanser, 250 ml 17,50 euro). Prima di utilizzare prodotti specifici uno scrub due volte la settimana è l’ideale: prova lo Smooting Body Polish (40 ml, 29,50 euro), una miscela di gusci di noci finemente tritate, alghe, aloe, lavanda ed estrat-


OBIETTIVO: IL MIO CORPO MI PIACE! Sentirsi bene con il proprio corpo è importante: THEO propone, dopo un’accurata consulenza, pacchetti personalizzati che si adattano alle esigenze del nostro corpo, valutando anche la presenza di pelle sensibile e fragilità capillare. Un esempio di pacchetto potrebbe prevedere 11 sedute (10 + 1 in omaggio) che iniziano sempre con una prima seduta di peeling rivitalizzante e massaggio idratante e riequilibrante. Dalla seconda seduta in poi si procede con il tonic program silhouette con elettrolipolisi che combatte le adiposità localizzate e drena la

ti vegetali o il Caribbean Body Scrub in vaso (450 g, 38 euro) con elementi nutritivi e curativi. Della stessa linea, per detergere idratare la pelle con profumi caraibici, Body Cleanser (200 ml, 24,50 euro) e Body Creme (200 ml, 37 euro).

ritenzione idrica (5 sedute). Per una strategia d’attacco si continua con l’endermology LPG che combatte la cellulite, modella fianchi, addome e glutei (5 sedute). Per un decolleté mozzafiato proponiamo un pacchetto di 8 sedute (più in omaggio un siero tonificante) che include 4 sedute con trattamento di fiale ed essenze naturali e applicazione di maschera calco-modellante. Altre 4 sedute sono invece dedicate all’applicazione di prodotti ad azione rassodante più un bendaggio a freddo con elettrostimolazione.

Contro lo Stress puoi provare la nuova Stress-FixTM Body Creme che, in aggiunta agli altri prodotti della linea Stress-FixTM - StressFixTM Body Lotion, Stress-FixTM Soaking Salts e Stress- FixTM Concentrate – è caratterizzata da

Per mantenere gli effetti raggiunti in Salone è importante l’autocura: i prodotti CBN garantiscono un risultato imbattibile. Prova Reducteur Ventre (250 ml, 70 euro) per un ventre scolpito e il Lait Anti Cellulite (250 ml, 70 euro) contro gli inestetismi. Se vuoi farti bella sotto il sole e non solo; ci pensa Solarium con la Crema abbronzante Snellente (150 ml, 40 euro).

un aroma clinicamente testato per alleviare la sensazione di stress. Stress-FixTM Body Creme è ideata per chi ha pelle particolarmente secca e disidrata e dona un’idratazione super per 24 ore per una pelle ultra-soft. 35


tendenze corpo

MANI E PIEDI AL TOP Si dice che le mani siano il nostro biglietto da visita: curarle è quindi una buona carta di presentazione da giocarsi nel mondo lavorativo ma anche nelle relazioni personali. Anche le mani necessitano di trattamenti specifici: una manicure ben fatta esfolia, elimina le pellicine, dà forma alle unghie e – per le più glamour – si può aggiungere anche un tocco di colore. Chi da sempre soffre di onicofagia (che viene comunemente definito “mangiarsi le unghie”) da oggi può contare su alcuni alleati in più per sconfiggere questo antiestetico vizio. Si tratta dei trattamenti di ricostruzione che garantiscono un effetto naturale, un’ottima tenuta e il comfort: sia che si scelga il semipermamente

che lo shellac, il risultato è davvero strepitoso! I piedi, spesso sottovalutati come oggetto di cura, sono invece il sostegno del nostro corpo: una pedicure curativa elimina calli, duroni, imperfezioni nelle unghie che possono generare spiacevoli inconvenienti e ci aiuta a sentirci meno affaticate durante il giorno. Sia per la cura delle mani che dei piedi possiamo utilizzare la linea di Aveda ad essi dedicata: Hand and Foot Relief sono creme idratanti per le mani e per i piedi. Incredibilmente ricche leniscono la pelle secca e screpolata rendendola liscia e morbida (Hand Relief 40 ml 9 euro, Foot Relief 40 ml 9,50 euro).

Sia per la cura delle mani che dei piedi possiamo utilizzare la linea di Aveda.

36


il mondoTHEO è su

WWW.THEOSRL.IT FACEBOOK E PINTEREST PLAY STORE E APPLE STORE: THEO SRL

Ricarica Fashion Card

Scegli un importo e ricarica la tua Fashion Card Per te un bonus immediato dal 10% al 20% . In più accumuli punti per avere fantastici omaggi!


Via G. Daita, 42/b - Palermo - tel. 091/326339



tendenze make up

colori di tendenza per la spring/summer 2014 COLLEZIONE LA TOPOLOTTA Diego Dalla Palma Diego Dalla Palma Make up stupisce ancora: per la collezione primavera/ estate ci regala una collezione ispirata al più classico dei fumetti. Matitone e Kajal Topolotta, New Pop Duo Eyeshadow e gli smalti Happy Nails ti regalano un look intrigante e seducente. Scopri tutti i prodotti “Topolotta” nei saloni THEO e chiedi consiglio alle nostre estetiste su come utilizzarli al meglio! Per il trucco che vedi in foto sono stati utilizzati:

stylo n.61, matita sopracciglia waterproof 113.

VISO CC cream natural look n. 306, very pink eyeshadow and cheek n.167. LABBRA true lipstick n.186; MANI happy nail n.88, OCCHI new pop duo eye scado n. 22, matitone occhi e kajal n.59, deep blu eyeliner n.36, long lasting eye

SUN MAKE UP Diego Dalla Palma

Essere perfette anche nella stagione più calda è possibile! Sole e acqua non sono nemiche del trucco grazie 40

alla nuova linea Make Up Diego Dalla Palma Sun che ti permette di vivere a pieno le tue passioni, qualunque esse siano. La formulazione è priva di parabeni ed è resistente ad acqua, vento e sole. I prodotti della collezione sono quattro, per un makeup completo che si può realizzare in poche e semplici mosse. La Sun Foundation SPF 30 è un fondotinta compatto, disponibile in 3 varianti di colore, adatto per minimizzare le imperfezioni e le discromie. La Long Lasting Eye Stylo

è un passpartout: la mina è retraibile e il temperino è incluso, per permettere una riga più sottile o più spessa con colore no-transfer e sfumabile. Al classico ombretto o palette si sostituisce la Water Resistant Long Lasting Eyeshadow: una matita con ombretto cremoso in stick, sfumabile e anche in questo caso con temperino integrato, in due colori, crema e marrone. Si chiude con il rossetto: Color No Stop Lip- stick disponibili in tre colori: arancio, rosa e fucsia.


di Paola Filippone via Isidoro La Luma, 42 - Palermo


Hanno collaborato a questo numero


Hanno collaborato a questo numero

VERBAVOLANT advertising


il benessere

aspetta te Wellness&Spa THEO c/o Grand Hotel Piazza Borsa Via dei Cartari 18, Palermo tel. 091.320075 www.theosrl.it


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.