Issuu on Google+


ntri a casa, è il primo a darti il benvenuto, la prima cosa su cui poggi lo sguardo, e i piedi....

e sa traasmetterlo agli altri. Quando rie Ogni giorno cresce con te, impara qualcosa di nuovo

ni momento della giornata. Sa ascoltare i tuoi bisogni, ma non si offende ai tuoi maltrattamenti.

Lo senti, vive sotto di te, ti sostiene ad ogni passo. è un amico sincero, che ti riscalda in og


Un’Opera Unica

ZetaGi: Un’opera Unica

L’azienda ZG viene fondata nel 1980 da due giovani artigiani accomunati dalla passione nella lavorazione dei pavimenti in legno. Fin da subito è stata prestata particolare attenzione alla tecnica di conservazione del prodotto nel tempo, cercando tecniche per mantenere inalterata l’originale naturalezza del legno. Alla metà degli anni novanta, l’Azienda propone il primo biopavimento con una rivoluzionaria tecnica. Il trattamento consiste nella compressione meccanica degli olii vegetali nella profondità del legno previa asportazione della fibra morbida, aumentandone così la resistenza. Lo Spazzolato di ZetaGì diventerà negli anni a seguire un prodotto di grandissimo successo, il tempo ha confermato la sua notevole resistenza a sollecitazioni e graffi nonchè evidente nobilitazione estetica e naturale bellezza del pavimento che migliora nel tempo. Da qui la nascita di una filosofia vecchia nelle origini ma attuale nel tempo, il vivere naturale all’interno dei propri spazi. Lo spirito innovativo dei fondatori li ha portati alla ricerca di nuove tecniche e allo sviluppo di idee ispirate alla massima soddisfazione del cliente. Ecco che nel 2007 viene concepita Opera Unica: un nuovo modo di pensare che rende le proprie realizzazioni Uniche ed inimitabili. Tra i prodotti trattati dall’azienda abbiamo: - Opera Unica, un sistema brevettato di pavimento sopraelevato a modulo continuo, che offre i vantaggi del montaggio in tempi rapidi, senza l’utilizzo di collanti o calcestruzzi ed impianti sempre ispezionabili. - La Boiserie di ZetaGì, pareti in legno rifinite con lo stesso trattamento naturale dei pavimenti, che allo stesso tempo abbelliscono e mascherano al proprio interno, armadi, porte, ... . Vengono utilizzati legni autoctoni tra cui noce, pero, rovere morto in pianta, rovere, frassino olivato, acacia di recupero da travi secolari e altre essenze su richiesta del cliente.

Pavimento in rovere spazzolato ed oliato, spina di pesce ungherese con fascia e bindello.


“Ciò che è già bello non ha alcun bisogno di essere abbellito”

J.P. Eadhel


il contesto

storico-moderno

Pavimento in rovere morto in pianta oliato effetto grezzo.

Boiserie divisorio cucina.

“...il legno mantiene viva la storia tra passato, presente e futuro.�


diario

di un artista

“Come un diario, porta dentro tutta l’esperienza dell’artista che lo forgia. E a gran voce lo trasmette a chi sa ascoltarlo.”


PAVIMENTI mento è i v a la Il p st

rad

a che ti p or t a

a

sc

op

ri

r

e u n luogo dav

ve a ro sp eciale: c

a u t sa

.


il

rovere


rovere

morto in pianta

Il segno di una scelta Il Rovere “morto in pianta” è un pavimento in legno, ottenuto da piante di Rovere Slavonia, selezionate solo in certi periodi dell’anno. Presenta “moschettature”, “nodi” e “sfumature naturali”. Il trattamento particolare ZG per il “morto in pianta” conferisce un sapore di legno vecchio ma contemporaneo come nessun altro. E’ un legno robusto, resistente, moderno ed è un prodotto esclusivo di ZG.


il

noce


noce

l’essenza dall’animo mutevole Il Noce è un legno speciale. Noi lo consideriamo “Mutevole” perché riesce ad adattarsi bene in qualsiasi scelta di arredamento. È vero che l’abito scuro suggerisce sempre eleganza, ma il Noce riesce ad adattarsi a situazioni moderne e classiche mantenendo spiccata la propria personalità.


il

rovere


rovere Il Rovere misto lino è un pavimento di rovere lavorato con seghettature trasversali alla fibra del legno eseguite in modo irregolare. Sucessivamente trattato con olio e ossido di titanio. Questo conferisce al pavimento un effetto simile alla tessitura del lino. Molto consigliato anche con base “morto in piantaâ€?


l’

acero


acero Il segno di una scelta

L’Acero ZG è un legno chiaro che si presta per ambientazioni minimaliste, non per questo privo di carattere. Il legno viene selezionato non in base alla perfezione ma in base alla sua vera natura; quindi avremo tavole non uniformi, con giochi di colore e tonalità variegate. Consigliamo la finitura "effetto grezzo ZG" così sarà ottimo anche dopo l'ossidazione, poiché si blocca l'ingiallimento.


il

pero


pero Il segno di una scelta Il “Peroâ€? è un legno di essenza forte, albero da frutto domestico. Presenta molte sfumature che variano dal rosato al cuoio. Per le sue caratteristiche si utilizza anche per strumenti musicali. Con il nostro trattamento si esaltano tutte le sue caratteristiche di venatura e colore dando forma ad un pavimento davvero unico.


il colore


Per colorazioni al naturale, ZG utilizza anche ingredienti di origine naturale, vegetale come il mallo delle noci selvatiche, l’uva, radici, estratti vegetali ed olii essenziali

l’olio Il legno viene dapprima impregnato in modo meccanico in laboratorio, lasciato essicare in modo naturale su rastrelliere e posato dopo almeno un mese. Viene rifinito in opera togliendo l’eccesso di olio non assorbito dalla fibra, successivamente lucidato. In questa fase è possibile inoltre poter agire per variare la tonalità del pavimento a piacere.

Colorazione con mallo di noci bollite. per esaltare e mantenere inalterata la naturale bellezza di questi pavimenti, ZG ha realizzato un apposito KiT per la manutenzione.

Colorazione con uva fragola bollita.


le

boiserie


Le Boiserie possono essere ispezionabili e attrezzate con innumerevoli soluzioni (mensole, porta abiti, ripiani interni...) e modificabili nel tempo.

Clip per il fissaggio amovibile del pannello.


opera unica un brevetto geniale

“Opera Unicaâ€? nel restauro come nel nuovo, è un sistema tecnicamente avanzato per costruire un pavimento completamente in legno, con intercapedine per il passaggio degli impianti, con ventilazione naturale e isolamento termico e acustico. Componibile in varie configurazioni in base alle proprie esigenze. Innovativa è inoltre la variante per i bagni con piatto-doccia incorporato nel pavimento.


alcune opere

Pavimento e scala in Rovere realizzato in Villa Veneta Studio Architettura MZC - Treviso

Boiserie, pavimento in Rovere morto in pianta realizzato in Loft a Treviso Arch. Flaviano Favero - Mogliano V.to


creazioni

Scala in Rovere morto in pianta realizzato in Loft a Treviso Arch. Flaviano Favero - Mogliano V.to

Pavimento in Rovere spina pesce con fascia e bindello realizzato in Villa Veneta.


Pavimento interno in Teak ed esterno in Frassino termotrattato. Architetto Gianni Rigo - Scorzè (VE)

Pavimento in Afromosia.


Tavole in Acero. Venezia

Pavimento in tavole di Rovere “antico�, realizzato in Villa Veneta.


Tavole legno Teak - Venezia.


Tavole in Acero. Venezia

Boiserie in Acero. Lido Venezia

Restyling mansarda a Sant’Angelo Venezia. Tavole in Rovere “acqua sporca”. Studio Venturini Architetti Associati www.studioventurini.net


w w w.operaunica.it

Zanibellato e Giacomin S.n.c. Sede Legale: Via Ferrari, 33 - 30037 Scorzè (VE) Negozio: Via Ca’ Rossa, 40 - 30030 Maerne (VE) Tel. e Fax +39 041 5030130 - e-mail: info@operaunica.it


ZG Operaunica