Issuu on Google+

on track

since ‘77

THE MOTORBIKE GLOVES HISTORY BOOK __NEW_FR.indd 1

SPORT

11/04/14 11.48


__NEW_FR.indd 2

11/04/14 11.48


«The motorcycling glove story. Our story.» La storia di SPIDI ha le sue radici nella tradizione artigianale della manifattura della pelle nel nordest italiano. Nel 1977 il fondatore di SPIDI Renato Dalla Grana, mio padre, visionario pioniere dell’ abbigliamento motociclistico, realizza i primi modelli di guanti in pelle disegnati appositamenti per migliorare sicurezza e performance di guida sulle due ruote. Mai prima di allora qualcuno aveva pensato di disegnare un paio di guanti fatti appositamente per la guida della motocicletta, con caratteristiche tecniche studiate specificatamente per le esigenze di comfort e protezione del motociclista. Da piu di trent’anni in SPIDI si realizzano guanti unici, grazie ad un inimitabile know-how tenuto vivo da una grande passione imprenditoriale unita alla passione per il motociclismo.

«Nicola Dalla Grana»

__NEW_IT.indd 3

11/04/14 11.49


«since 1977» Il guanto da moto nasce nel primo laboratorio artigianale Spidi, era il 1977. Realizzato da maestri nell’arte della lavorazione della pelle, il guanto racing Spidi è oggi il risultato di un’evoluzione di stile e tecnologia. Nel 1978 nasce il primo guanto da corsa ergonomico, rinforzato negli anni successivi da borchie metalliche sul palmo della mano e da cuciture realizzate all’ interno, così da rimanere protette, per aumentare esponenzialmente la resistenza ad abrasione e strappi. Negli anni ’90 vengono introdotti i primi materiali sintetici. Con l’introduzione del manicotto si evolve il design del guanto, che diventa un’estensione aerodinamica della tuta. Successivamente iniziano le sperimentazioni e le prime applicazioni di materiali compositi termoformati, come il carbonio, e vengono applicate le prese d’aria. Negli anni 2000 si introducono placche prodotte dalla compressione di materiali ad alta pressione, disegnate per adattarsi al meglio alle caratteristiche anatomiche della mano, e sotto di queste vengono inseriti degli shock-absorber realizzati con derivati siliconici. Indossare oggi un guanto Spidi significa indossare più di 35 anni di ricerca e innovazione.

«Spidi Story»

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 4

14/04/14 12.39


__NEW_IT.indd 5

11/04/14 11.49


6

7

SPIDI

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 6

11/04/14 11.49


THE STORY STARTED ON TRACK La spinta evolutiva dei guanti Spidi viene dall’esperienza diretta sui campi di gara del motomondiale. Seguendo dagli anni ‘70 i grandi campioni con un’attenta osservazione della posizione dei guida, Spidi ha avviato una ricerca dai risultati tecnici innovativi, caratterizzando per sempre il design tecnico del guanto da moto.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 7

11/04/14 11.50


10

11

SPIDI

CRAFTED ON TRACK I campi di gara sono stati per Spidi un laboratorio di ricerca ed esperienza diretta per perfezionare al meglio comfort e sicurezza del guanto da moto. I tecnici Spidi seguono ogni weekend di campionato le performance dei piloti. Ogni gara ha rappresentato uno stimolo a migliorare sempre di pi첫 la performance del guanto. Spidi ha costruito nel tempo un archivio storico fondamentale per trasferire le innovazioni migliorative per i piloti nella produzione in serie. THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 10

11/04/14 11.50


per guono to uno nel e per i HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 11

11/04/14 11.50


8

9

SPIDI

THE LEGENDARY GLOVE C’è un elemento che accomuna i vincitori del Campionato Mondiale di Motociclismo Classe 500 tra il 1978 e il 1985: indossavano lo stesso guanto. Si tratta del leggendario “Speed” di Spidi, il modello pioniere del guanto racing che ha segnato un’epoca di corse su pista. Portato al vertice da Kenny Roberts è stato successivamente indossato da Freddie Spencer, Eddie Lawson e Franco Uncini.

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 8

11/04/14 11.50


HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 9

11/04/14 11.50


12

13

SPIDI

MASTER THE ART OF MANUFACTURING Spidi può contare sull’esperienza di veri e propri maestri delle pelli. Maestri nel sceglierle, tagliarle, cucirle, stirarle. E poi innovarle, abbinandole ai tessuti tecnici di nuova concezione. Sapienze manifatturiere che hanno origine nella tradizione, e che incontrano ogni giorno nuovi traguardi tecnologici da conquistare. Questo è l’atteggiamento che SPIDI porta avanti con passione dal 1977: utilizzare la maestria artigiana per realizzare capolavori di tecnologia.

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 12

11/04/14 11.51


MASTERS OF STITCHINGS La confezione di un buon guanto in pelle richiede esperienza e capacità tecniche di alto livello. In Spidi possiamo oggi parlare di vera e propria tradizione nella confezione del guanto.

SEAMS Le cuciture vengono realizzate internamente al guanto: restano così coperte aumentando esponenzialmente la resistenza all’abrasione.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 13

11/04/14 11.51


SPIDI

PROTECTION TECHNOLOGY

14

15

Spidi ha introdotto all’interno dei propri guanti delle membrane in Keramide, materiale sintetico sviluppato dal Safety Lab specificatamente per l’abbigliamento motociclistico, in quanto è in grado di opporsi alla abrasione in caso di scivolata ed assorbirne la temperatura. Si tratta inoltre di un materiale elastico e confortevole, che non limita i movimenti.

THE TRADITION OF INNOVATION La tradizione artigianale Spidi è tenuta viva da collaboratori storici con alle spalle oltre 70.000 ore di esperienza di manifattura sui guanti da moto. Questo patrimonio di conoscenze unite alla filosofia di puntare sempre al miglioramento, innovando e seguendo con passione le esigenze degli utilizzatori finali e di come queste si modificano nel tempo, costituiscono il segreto del successo Spidi. L’obiettivo è sempre quello di migliorare ad ogni stagione utilizzando le pelli migliori, i filati migliori, le più recenti innovazioni tecniche nei materiali.

THE MOTORBIKE GLOVES

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 14

14/04/14 12.42


WARRIOR PROTECTIONS

Le protezioni Warrior applicate ai guanti derivano da una tecnologia sviluppata per i back protector Spidi. Si tratta di elementi prodotti con una particolare costruzione a celle di materiale composito, in grado di seguire ergonomicamente tutti i movimenti della mano ed opporsi agli urti con un assorbimento migliore dei tradizionali shock absorber.

COMPOSITE MATERIALS

La ricerca sui materiali sintetici compositi ha rivoluzionato il guanto da moto. Questi materiali si creano in base alle specifiche esigenze di resistenza agli urti ed alle abrasioni. La ricerca ha portato a risultati importantissimi per favorire il scivolamento dopo la caduta, aumentare leggerezza ed ergonomia.

alle monio do e

è

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 15

11/04/14 11.51


16

17

SPIDI

MIXED LEATHERS

Dagli esordi, Spidi utilizza pellame ovocaprino per realizzare i guanti più morbidi e confortevoli della sua gamma. Derivante dalla macellazione per motivi alimentari di un animale giovane, la pelle che ne deriva è elastica e resistente. E’ grazie alla comprimibilità dei lembi cuciti che si possono stringere al massimo, in modo da non creare fastidi all’interno del guanto.

GOAT LEATHER FOR GLOVES

Viene generalmente usata nei palmi dei guanti, perché ha un fiore molto resistente e non si usura con lo sfregamento. Viene anche applicato sui guanti impermeabili perché è un pellame per sua natura particolarmente idrorepellente.

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 16

11/04/14 11.51


CALF LEATHER

È il pellame più utilizzato da Spidi per la realizzazione dei guanti sportivi. Ha una particolare concia minerale con allume di rocca, che garantisce una morbidezza unica ed eccezionali caratteristiche meccaniche. Ma la particolarità più interessante è l’elasticità, che i nostri tagliatori riescono a sfruttare nei punti scelti per favorire il movimento del guanto durante la guida.

LAMB LEATHER

È il pellame scelto per i guanti per l’utilizzo in mobilità urbana. Raffinato nel fiore, morbido come la seta. È l’ideale per chi usa il guanto moto e dopo moto.

MATERIALS

Tutti i pellami scelti da Spidi per la produzione dei guanti vengono selezionati da esperti che hanno affinato negli anni una competenza ed una capacità unica nel riconoscere la migliore qualità per il guanto. Scegliere il materiale giusto è il primo fondamentale passo per realizzare un guanto Spidi.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 17

11/04/14 11.51


SPIDI

H2OUT® MEMBRANE La membrana H2OUT è stata progettata per affrontare specificatamente i problemi della guida motociclistica in condizioni atmosferiche avverse, quando acqua e vento penetrano il tessuto mentre la temperatura corporea si abbassa.

WATER REPELLENCY

18

19

La nostra membrana ha una livello di idrorepellenza pari ad 80 punti su 100 dopo 20 lavaggi.

SIMULATION Grazie alla collaborazione con l’azienda giapponese Toray, Spidi effettua test a campione sulle proprie membrane, utilizzando il simulatore di condizioni atmosferiche “Tecnorama”, grazie alla quale I tecnici riescono a riprodurre condizioni estreme, che il motociclista non si troverà mai ad affrontare nella vita reale.

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 18

11/04/14 11.51


MEMBRANE MICROPOROSITY La struttura microporosa della membrana è creata con la laminazione di filamenti di poliuretano. Fra queste fibre si creano degli interstizi che permettono alla molecola più grande di vapore di passare e alla goccia più piccola d’acqua di non passare.

WATERPROOFNESS

La membrana presente all’interno dei nostri guanti ha una resistenza pari a 10.000 mm di colonna d’acqua.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 19

11/04/14 11.51


20

21

SPIDI

MASTER THE ART TO PROTECT Il SAFETY LAB di Spidi incarna un concetto più ampio: un programma organico e funzionale che mira a concentrarsi sui diversi aspetti della protezione del motociclista. SAFETY LAB include un team di esperti ed un programma di ricerca su scala internazionale con un obbietivo dichiarato: integrare il successo del design Spidi con le più avanzate soluzioni nell’ambito della sicurezza.

PROTECTION Vengono effettuate analisi su numerosi casi di infortuni accaduti a motociclisti coinvolti in incidenti, e comparandoli con l’esperienza maturata nelle competizioni. SAFETY LAB ha re-inventato i concetti di paraschiena, kit per spalle/gomiti, protezioni toraciche ed Airbag, con la gamma di prodotti DPS.

THE MOTORBIKE GLOVES

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 20

14/04/14 12.43


SAFETY IS OUR MISSION La sicurezza del motociclista é un concetto al centro della filosofia Spidi. Fra i primi a recepire le certificazioni CE nell’abbigliamento moto, abbiamo dato origine a un concetto di sicurezza che supera le normative. Nei nostri prodotti leggerezza, comfort, ergonomia, biomeccanicità e traspirabilità diventano valori aggiunti in sicurezza.

CERTIFICATION

Uno dei test base a cui sottoponiamo i nostri prodotti è la resistenza all’abrasione, utilizzando la scala martin dale come da parametri UNI EN 388 2004.

TESTING THE LIMIT Quando si varcano le porte di Safety Lab la missione è di superare i limiti conosciuti e riconsiderare gli standard. Questo è possibile utilizzando i materiali e le tecnologie più nuove, combinandole assieme e verificandone i risultati con continui test. Ampio lavoro viene fatto sugli studi ergonomici e sulla cinematica dei pezzi, per raggiungere il massimo di comfort e sicurezza.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 21

11/04/14 11.51


22

23

SPIDI

KERAMIDE

Oltre ad avere una doppia pelle per meglio opporsi all’abrasione e dissipare le temperature sviluppate nel contatto con l’asfalto, il guanto ha al suo interno dei feltri e cuciture in Keramide.

LEARNING TO FALL Dal 1977 i tecnici Spidi raccolgono ed esaminano i guanti dei piloti caduti in pista. Da più di 36 anni abbiamo raccolto una moltitudine di dati che ci ha permesso nel tempo di implementare sempre di più il comfort del guanto. Più comfort per il pilota significa più sicurezza e controllo alla guida. Nel tempo sono cambiate le velocità, la percorrenza in curva, le inclinazioni, ma non è cambiata la prontezza di Spidi nel rispondere anno dopo anno alle esigenze dei piloti.

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 22

11/04/14 11.52


CARBON SHIELDS

Per ridurre i danni di una caduta bisogna che il guanto non si fermi in maniera repentina sulla superficie stradale durante la scivolata a terra, altrimenti tutta l’energia della caduta si scaricherebbe sulla mano. Per questo abbiamo messo su gran parte della superficie dei guanti dei gusci in carbonio in grado di fare da pattino.

PROTECTIONS Abbiamo utilizzato le protezioni esterne per creare dei ponti di protezione, in base alle altezze delle protezioni non vengono coinvolte le parti basse del guanto.

SEAMS Fin dagli inizi abbiamo capito che la zona del guanto più sensibile all’abrasione è quella della cucitura. Per questo tutti i guanti racing hanno le cuciture interne, non esposte all’abrasione da caduta, e nei punti di massima esposizione alla abrasione una pelle ricopre completamente il filato di confezione.

ta.

r le a

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 23

11/04/14 11.52


SPIDI

“THE INCREDIBLE STORY OF NOBORU UEDA: THE RIDER WITH A BIONIC HAND” -LA STAMPA-

24

25

“NOBORU UEDA’S RETURN IS A LITTLE SIGN OF HOPE FOR EVERYONE.” -LA REPUBBLICA-

PIONEER OF BIOMECHANICS SINCE 1995 THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 24

11/04/14 11.52


THE “UEDA MIRACLE“: HE WILL RUN WITH AN ELASTIC GLOVE. MIRACULOUS COME BACK IN BARCELONA’S GP. -CORRIERE DELLA SERANOBORU UEDA: THE RIDER WITH THE MAGIC GLOVE. THE JAPANESE SHOWS UP ON TRACK WITH A SEMI-PARALYZED HAND. -LA GAZZETTA DELLO SPORT-

THE UEDA MIRACLE

Montmelò, 1995. A 100 giorni dall’incidente che gli ha reciso il nervo radiale del braccio destro, il vice campione del mondo classe 125, Noboru Ueda, torna in pista e regala a tutti gli appassionati di moto una gara memorabile. Parte 5° e si classifica 11°, un ottimo risultato se si pensa che in quelle condizioni non avrebbe potuto nemmeno partecipare alla gara. Un risultato reso possibile da quello che la stampa ha descritto come il “guanto dei miracoli”: sviluppato e realizzato da Spidi con la supervisione del Dottor Costa, presentava dei tensori elastici in grado di far riaprire la mano al pilota dopo la frenata, movimento reso impossibile dalla semiparalisi dovuta all’infortunio. HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 25

11/04/14 11.55


SPIDI

BIOMECHANICS

26

27

La ricerca medica ha determinato quali movimenti erano i migliori per avere la massima efficacia nella riabilitazione. Spidi è stata chiamata in campo come azienda con una storia unica, in grado di vantare un’esperienza e conoscenza specifica nella biomeccanica applicata ai guanti, anche per il successo del guanto “magico” realizzato per Noboru Ueda.

THE GLOREHA EXPERIENCE Gloreha è un dispositivo medico realizzato per la riabilitazione delle mani delle persone colpite da ictus. Una sperimentazione unica al mondo, in grado di portare benefici concreti ad un costo molto basso e ad un grande numero di persone. Si tratta di un vero e proprio passo avanti per la medicina, a cui ha collaborato in maniera diretta Spidi, sviluppando la biomeccanica del guanto.

THE MOTORBIKE GLOVES

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 26

14/04/14 12.45


e la e nza

COLLABORATIONS Questo progetto che inizialmente si chiamava “Ortesimano” nasce dalla intuizione di Idrogenet, una comunità formata da 11 imprese del distretto di Brescia che cooperano e condividono attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti .

THE RESEARCH Hanno partecipato con Spidi a questo progetto il CNR Consiglio Nazionale della Ricerca (distaccamento di Lecco) e l’Università di Brescia. La ricerca e la sperimentazione è iniziata nel 2009, il prodotto finito è stato realizzato nel 2011.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 27

11/04/14 11.55


28

29

SPIDI

PIETRO ZANETTI - Spidi Safety Lab Manager THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 28

11/04/14 11.55


1977, THE STORY STARTS HERE La storia di Spidi nasce nel garage sottocasa del fondatore Renato dalla Grana, a Montebello Vicentino, nel più grande distretto della concia europeo. Dalla Grana individua un’esigenza dei motociclisti dell’epoca, a cui nessuno era risucito ancora a dare una risposta: guanti da moto tecnici, con caratteristiche diversificate in base alle diverse tipologie di utilizzo su due ruote. Questo è stato l’approccio vincente di Spidi fin dagli inizi: partire dalle necessità, ascoltare, applicarsi, risolvere, innovare, fabbricare con abilità artigiana, garantire qualità totale. HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 29

11/04/14 11.55


SPIDI

THE SPEED KENNY REPLICA Nel 1978 nasce il guanto simbolo della produzione Spidi, il risultato delle intuizioni di Renato dalla Grana nate sui campi di gara del Motomondiale 500, seguendo i piloti e ascoltando le loro esigenze. Il guanto Speed Kenny è stato portato al vertice dal 1978 al 1985 nel campionato mondiale 500 da 4 grandi campioni.

KENNY ROBERTS

30

31

World Champion 1978-1979-1980 Classe 500cc

EDDIE LAWSON World Champion 1984-1985 Classe 500cc

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 30

11/04/14 11.55


FRANCO UNCINI World Champion 1982 Classe 500cc

FREDDIE SPENCER World Champion 1983 Classe 500cc

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 31

11/04/14 11.55


SPIDI

MATERIALS

Cerniera YKK: Spidi ha scelto sempre la massima qualità anche per i componenti.

MATERIALS

All’interno della zip c’è la firma autografa del pilota.

MATERIALS

Il manicotto è in pelle di cavallo con spessore 0,7-0,8 mm per garantire una maggiore robustezza.

MATERIALS

Lo stemma del primo logo Spidi, un gatto con il casco da moto.

32

33

SPORT

MATERIALS

Orlo rifinito a mano, tutte le saldature del filo vengono fatte non in maniera meccanica, ma annodando manualmente il filo.

MATERIALS Morbidissimo e resistente pellame ovocaprino “metis”, con uno spessore di 0,6-0,8 mm. Setoso al tatto e confortevole,

MATERIALS

grazie a una concia genuina è in grado di dissipare il sudore e garantire sempre grip sufficiente nella presa della manopola.

TECH INSIDE REPLICA 77 GLOVE Lo Speed Kenny era composto solamente da 64 pezzi. Una modellistica sofisticata nella sua semplicità, in uno stile puro anni ’70 diventato icona per la storia delle corse su due rutote. Questo modello di guanto Spidi ha aperto una nuova strada ed ha ispirato tutta la successiva produzione di guanti per il motociclismo. THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 32

11/04/14 11.56


BORCHIE IN OTTONE Viene introdotto l’utilizzo di borchie d’ottone come dispositivo di protezione, per favorire il scivolamento del guanto in caso di caduta ed opporsi all’abrasione.

MATERIALS

L’ utilizzo di filato Gutterman, in resistentissimo poliestere trilobato ritorto, garantiva elasticità al guanto, oltre che resistenza e tenacità del filo.

MATERIALS

Strato di pelle e mtp per assorbire il calore dell’ abrasione e ridurre la pressione del palmo sulla manopola, proteggendo la cucitura più esposta.

MATERIALS

Il guanto è tagliato con delle fustelle metalliche azionate meccanicamente da una pressa per garantire un taglio pulito ed il mantenimento delle dimensioni del pezzo nel tempo.

HISTORY BOOK

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 33

14/04/14 12.47


34

35

SPIDI

EMILIANO BUSACCHI - Spidi Product Manager THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 34

11/04/14 11.56


DESIGNING THE GLOVE OF THE FUTURE Oggi la sfida dei nostri designer è quella di portare nel futuro il know-how costruito dopo decenni di ricerche, test, gare. L’ambizione di Spidi è sempre stata quella di progettare e produrre uno strumento che faccia sentire libero di esprimere il proprio stile di guida. I guanti che progettiamo sviluppiamo e industrializziamo oggi in Italia danno immediatamente una sensazione di controllo e protezione, appena indossati. Risultati eccellenti vengono dai nostri giovani designer che spingono in avanti l’evoluzione del prodotto Spidi per garantire sempre la messa sul mercato di pura qualità per il motociclista.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 35

11/04/14 11.56


36

37

SPIDI

CONTROL, SPEED, SAFETY. Fin dalla sua nascita Spidi è presente sui tracciati del Motomondiale e della Superbike. Il dialogo continuativo con i piloti che indossano i nostri guanti in gara è diventato, nel tempo, un patrimonio di conoscenza unico e fondamentale per la ricerca di nuove soluzioni per la sicurezza del motociclista. I guanti dei piloti che hanno subito una caduta vengono archiviati in uno storico sempre aggiornato.

TESTED ON TRACK

Gara dopo gara perfezioniamo gli standard di protezione conosciuti ed il comfort dei nostri prodotti. Questo avviene ascoltando le sensazioni dei piloti durante le prove e dopo la gara, analizzando il comportamento di guanti e tute in caso di caduta, testando nuove soluzioni migliorative.

THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 36

11/04/14 11.56


OUR RIDERS Gli standard di protezione e qualitativi dei nostri prodotti vengono riconosciuti e confermati dai piloti che equipaggiamo, dalla continuitĂ  delle partnership tecniche che ci lega ai team, dai motociclisti che da oltre 30 anni vestono Spidi per vivere al meglio la propria passione per le due ruote.

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 37

11/04/14 11.56


SPIDI

MICROFIBER SUEDE

Microfibra suede ad alta resistenza Clarino™: è una pelle sintetica morbida e resistente, utilizzata sul palmo con texture in poliuretano per aumentare il grip sulla manopola in condizioni critiche. SHOCK ABSORBER

38

39

Realizzato con un materiale plasmabile di origine siliconica, questo inserto schiacciato lentamente memorizza la forma, se colpito repentinamente non cambia forma e assorbe gli urti.

WARRIOR SHIELD

Realizato con un sandwich di polipropilene anti-intrusione e polietilene shock absorber, garantisce livelli di assorbimento d’urto mai visti prima; inoltre grazie alla sua geometria si adatta alla mano e ne segue i movimenti ergonomicamente. LEATHER

Pelle di vitello, conciata in Giappone: concia minerale con allume di rocca, asciugata all’aria, con una leggera rifinizione in poliuretano che la stabilizza, aumentando la resistenza allo strappo e all’abrasione.

KERAMIDE

Keramide da 450g/m2 sul palmo con lavorazione a feltro. Si oppone all’urto, all’abrasione ed alla trasmissione di calore sviluppata dalla abrasione.

TECH INSIDE CARBOTRACK

Arriva direttamente dai circuiti alle strade. Carbotrack, l’evoluzione del guanto Spidi da gara, con tecnologia Warrior. Testato nei campionati mondiali MotoGP e Superbike da Andrea Dovizioso e Marco Melandri, il nuovo guanto racing dedicato all’uso sportivo adotta protezioni ai massimi livelli.

THE MOTORBIKE GLOVES

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 38

14/04/14 12.49


INTRODUCING THE SHIELDED GLOVE Tra le principali caratteristiche c’è il rivoluzionario scudo applicato all’esterno del guanto, in Powertech e con tecnologia Warrior, per proteggere il polso, la testa dell’ulna, il lato del palmo ed il dito mignolo.

CARBON SHIELD

Il carbonio termoformato e accoppiato a resine che lo induriscono garantisce ottimi livelli di pattinamento, di rigidità strutturale anti-intrusione e resistenza all’ abrasione. DUMPER

Pasta molle di origine siliconica, copia la forma delle nocche sotto la protezione in carbonio, assicurando massimo comfort, ergonomia e assorbimento d’urto.

KERAMIDE

Keramide da 300g/m2 lavorato a navetta con termoadesivo, in grado di opporsi all’urto, all’abrasione ed alla trasmissione di calore sulla mano.

HISTORY BOOK

SPIDI_GLOVE_PRO_IT.indd 39

14/04/14 12.49


SPIDI

Protezioni in carbonio del metacarpo, nocche mano e nocche dita. Materiali siliconici di assorbimento su dita, nocche e dorso

40

41

Il lato esterno dal polso al mignolo è il più soggetto al contatto con il terreno in caso di caduta. Completamente protetto da Warrior Shield, ergonomico, confortevole, resistente.

La cucitura lato pollice è protetta da un lembo di pelle ritorto in modo da non esporre mai la cucitura alla abrasione

Elasticizzazioni in pelle su pollice, indice e medio per favorire i movimenti della mano alla guida.

Tripli strati di pelle con cuscinetti a protezione del palmo, dorso e dita.

FOCUS ON CARBOTRACK

Paragonato ai modelli precedenti, la protezione in carbonio delle nocche e lo shock absorber, sono decentralizzati in posizione più avanzata, per aumentare la sicurezza ed il comfort. Carbotrack è confezionato con pelle bovina pieno fiore da 0,8mm di spessore, con inserti in materiale sintetico, zone elasticizzate, doppia chiusure sul manicotto, pelle doppio strato, cinturino anti scalzamento, fodera in Keramide sul dorso e pelle perforata nelle dita. THE MOTORBIKE GLOVES

__NEW_IT.indd 40

11/04/14 11.57


Corpo protezione nocche flottante, in posizione avanzata per copiare l’ergonomia e la cinematicità dell’ arto. Dumper sotto calotta nocche, che assorbe gli urti conformandosi con l’arto.

Doppio pattina elasticizzata di chiusura con regolazione micrometrica su manicotto a velcro, per fare aderire perfettamente il guanto alla tuta.

Strato di Keramide su tutto il dorso della mano.

Cinturino di chiusura sul polso con regolazione a velcro.

-

Tutte le cuciture sono interne, cioè non esposte all’abrasione.

, le a

HISTORY BOOK

__NEW_IT.indd 41

11/04/14 11.57


__NEW_FR.indd 43

11/04/14 11.56


THE MOTORBIKE GLOVES HISTORY BOOK

Š 2014, Spidi Sport srl italy Spidi Sport srl italy infoservice@spidi.com www.spidi.com

__NEW_FR.indd 44

11/04/14 11.56


THE MOTORBIKE GLOVES HISTORY BOOK (It)