Issuu on Google+


Consultate il nostro catalogo online www.konradtravel.it Uno strumento di semplice utilizzo e consultazione, continuamente aggiornato per poter scoprire le nostre nuove proposte, gli itinerari più conosciuti ed importanti, i suggerimenti di viaggio più innovativi ed originali, frutto della conoscenza diretta e di un continuo approfondimento di tutte le destinazioni del Continente Americano. Il nostro nuovo sito si prefigge di istaurare un contatto ed un successivo approfondimento con il viaggiatore che utilizza la rete alla ricerca informazioni, idee e soluzioni, tradizionali o alternative che siano, per comporre e realizzare la propria idea di viaggio, basandoci sulle nostre consolidate proposte o partendo “da zero”, e stabilendo così un punto di partenza per la costruzione del proprio, individuale viaggio su misura, alla ricerca della propria esperienza Americana. Dal Canada alla Terra del Fuoco argentina, dal Messico al Guatemala, dagli USA alle Galapagos: tutta la nostra conoscenza, esperienza e passione a vostra disposizione per creare qualsiasi soluzione di viaggio individuale o di gruppo, in totale libertà o organizzati, con servizi e assistenza in lingua italiana, rispettando la vostra voglia di conoscenza, scoperta, esplorazione dello sconosciuto.

Nord America

U.S.A., Canada, Caribbean

Centro America

Messico, Guatemala, Belize, Costa Rica, El Salvador, Honduras, Nicaragua, Panama

America Latina

Argentina, Bolivia, Brasile, Cile e Isola di Pasqua, Colombia, Ecuador e Galapagos, Paraguay, Perú, Uruguay, Venezuela

Pacifico

Hawaii, Polinesia • • • • • • • •

Tutte le destinazioni del Continente Americano I programmi di viaggio individuali o di gruppo Gli Escorted tour in USA e Canada con guida in italiano I fly&drive dettagliati e flessibili per ogni destinazione Le informazioni generali su ciascun Paese Le date di partenza di gruppo dall’Italia per le destinazioni previste Le nuove proposte e suggerimenti di viaggio per le varie destinazioni Il catalogo digitale scaricabile online

Membro Ufficiale Associazione VISIT USA


Perché questo catalogo?

Il Messico rappresenta il fiore all’occhiello della programmazione Konrad Travel. Insieme alla pluriennale esperienza di specialisti per tutte le destinazioni del continente americano, dal Canada fino alla Terra del Fuoco, la collaborazione esclusiva con il nostro operatore ricettivo messicano, permette a Konrad Travel di offrire le migliori soluzioni di servizi turistici per scoprire il meglio del Messico costruendo su misura il proprio ideale viaggio. Sono state infatti selezionate le migliori soluzioni per sistemazioni alberghiere di qualità e servizi turistici in lingua italiana, garantendo un’assistenza sempre curata ed altamente professionale in tutte le località del Messico. Questa brochure ha lo scopo di illustrare le infinite attrazioni del Messico, e di fornire qualche suggerimento per un indimenticabile itinerario o soggiorno in questo affascinante Paese.

Non troverete prezzi o date di partenza prestabilite:

1) Perché la sempre mutevole situazione delle tariffe aeree e dei tassi di cambio Euro/Dollaro suggerisce di quotare di volta in volta l’itinerario prescelto da ciascun cliente, al fine di proporre sempre e comunque il miglior prezzo disponibile; 2) Perché, utilizzando esclusivamente voli di linea, Konrad Travel è in grado di garantire la partenza ogni giorno dell’anno per la stragrande maggioranza dei tour proposti; 3) Perché da sempre ci sforziamo per costruire il vostro viaggio esattamente a misura dei vostri desideri ed esigenze. Rivolgetevi dunque con fiducia al vostro Agente di Viaggi, ed invitatelo a contattarci per un preventivo sempre rigorosamente personalizzato.

La nostra filosofia di viaggio

Un viaggio in Messico o nelle altre destinazioni del Continente Americano è una cosa seria, frutto di studio ed approfondimento, da non confondersi con una semplice “vacanza”. Nel Continente Americano nessuno - neanche i turisti dei charter e dell’ormai logoro pacchetto “tutto-compreso” - va “in vacanza”; bensì viaggia, esplora, si addentra in molteplici, contrastanti realtà, alla ricerca della propria individuale esperienza americana, una “nostra” America che alla fine lasciamo per tornare a casa più ricchi, forse più saggi, certamente stanchi ma indelebilmente segnati dall’esperienza, affascinati e desiderosi di sapere, vedere, conoscere di più. Continuiamo a essere convinti che per programmare un viaggio nel Continente Americano, sia indispensabile una minima ma necessaria pianificazione: disporre di informazioni dettagliate ed aggiornate sulla destinazione (distanze, clima, itinerario, situazione politica e sociale etc.) e dell’aiuto e della consulenza di chi conosce approfonditamente i paesi da visitare, ed è al corrente di tutte le novità ed aggiornamenti: nuovi itinerari, nuove strade, collegamenti terrestri ed aerei, nuovi hotel, destinazioni alternative etc. Una filosofia di creazione e realizzazione di viaggi personalizzati basata su risposte rapide, esaustive e precise alle agenzie di viaggi; la maggiore flessibilità possibile nella proposta e nei contenuti dei nostri programmi e suggerimenti di viaggio; la massima chiarezza nella comunicazione con le agenzie, con quotazioni finali ed inclusivi di ogni voce, elaborate sulla base delle migliori tariffe aeree disponibili, delle eventuali promozioni vigenti per il soggiorno in hotel, del cambio ufficiale corrente USD/Euro senza supplementi o voci occulte.

Le proposte Konrad Travel

In oltre 10 anni di attività, Konrad Travel continua a proporre esclusivamente viaggi su misura, con itinerari e programmi elaborati in base alle esplicite indicazioni, desideri e aspettative della propria clientela. Per questo, le nostre proposte sono sempre indicative e mai fisse, e potranno essere variate in ogni loro componente (date di partenza, hotel, itinerario, servizi a terra, trasporti, voli ecc.) in base alle vostre indicazioni. Servizi ed assistenza esclusivi Konrad Travel: grazie alla collaborazione esclusiva per il mercato italiano con il nostro rinomato e consolidato operatore messicano, Konrad Travel garantisce ai viaggiatori italiani una ampia gamma di servizi e proposte, dal tutto organizzato al più libero fai-da-te: hotels, servizi ed escursioni in italiano su tutti gli itinerari, fly&drive creativi ed affidabili, tour in libertà: dal più classico itinerario in Chiapas e Yucatan, alle originali mete quali i circuiti storici del Messico Coloniale, il deserto del Nord e i suoi canyon mozzafiato, la Baja California, il fascino archeologico e paesaggistico del Guatemala. La presenza diretta sul territorio messicano del nostro Ufficio centrale di coordinamento ed 8 uffici locali garantisce ai passeggeri un controllo continuo sul proprio soggiorno, una costante ed affidabile assistenza in loco grazie al numero verde degli uffici centrali e ai recapiti telefonici raggiungibili 24 ore su 24. Tutte le nostre proposte di viaggio, qualunque sia la loro composizione comprendono l’assicurazione-base a copertura delle spese mediche in loco e bagaglio, ed una documentazione di viaggio accurata e aggiornata nei suoi contenuti.

Assicurazioni di viaggio e condizioni generali di acquisto: tutti i dettagli e specifiche su www.konradtravel.it

Photo Credits:

Ente per la Promozione Turistica del Messico Secretarias de Turismo dei vari Stati del Messico Inguat Ente Turismo Guatemala Belize Tourism ITC Turismo Costa Rica Ente Turismo Honduras Ente Turismo Nicaragua Ente Turismo El Salvador Ente Turismo Panama Mauro Fanfoni Francesco Giuli Gianluca Sposito Gian Paolo Bonomi Andrea Niccolai

Graphic project:

Koffi Dossou (keyandkey@keyandkey.it) sett. 2013


México Auténtico La terra dai mille colori

la terra dai mille colori

“per render conto... della grandezza e della meraviglia delle cose straordinarie... del regno e dei sudditi di questo Montezuma, dei riti e degli usi di questa gente, del modo di governare che vige... sarebbe necessario molto tempo e molti abili relatori. Io da solo non saprei dire nemmeno la centesima parte di quello che si potrebbe dire. Riferirò, se pure malamente, alcune cose così soprendenti da non credersi...” Hernán Cortés

Il blu cobalto degli oceani che la circondano, le profonde e sempre agitate acque del Pacifico e la quieta bellezza del Caribe messicano, con le abbaglianti spiagge di sabbia bianca. L’azzurro intenso del cielo in cui sorridono le candide nuvole della celebre canzone. Il verde brillante di rigogliose foreste che racchiudono templi e palazzi, centri cerimoniali e città, testimonianze vive delle varie civiltà pre-colombiane ancora avvolte nel mistero. L’ocra acceso della terra e dei primordiali deserti del nord. Il rosso “colorado” delle montagne, dei canyon mozzafiato, delle rocce e dei dirupi. Il bianco abbacinante delle cime di picchi e vulcani ammantati di nevi eterne, dominatori della terra e dei suoi talvolta bruschi movimenti. Il viola, il giallo, l’azzurro ed il caleidoscopio dei coloratissimi costumi delle varie e distinte etnie indie, gelose custodi di ancestrali culture, tradizioni, lingue, incredibilmente sopravvissute alla drammatica conquista spagnola. La terra dei profumi e dei suoni che conquistano irresistibilmente il viaggiatore, dal neofita al più esperto conoscitore delle destinazioni oltre oceano: profumi e suoni retaggio di un tempo antico, ancora “autentici” perché parte integrante

4

del tessuto quotidiano e vivificati da tradizioni che perpetuano se stesse in una continua sfida contro la globalizzazione dell’Occidente. La terra in cui meravigliose e misteriose vestigia dell’era precolombiana convivono con sontuosi capolavori barocchi lasciati in eredità dai Conquistadores, villaggi abbarbicati sulle colline dove le ricchezze artistiche ed architettoniche derivanti dai ricchi giacimenti minerari sfruttati dai colonizzatori convivono con gli usi, tradizioni e culture vive di intere comunità indigene, che animano vivaci e ricchi mercatini.

Tutto questo è Messico. Nel pianificare uno o più viaggi in Messico, Vi proponiamo alcune sintetiche indicazioni su località, aree e siti che reputiamo importanti per una visione approfondita del Messico e la costruzione del vostro ideale viaggio su misura.

CITTA’ DEL MESSICO

Ideale e consigliato punto di partenza per la scoperta del Messico, ricca di tesori d’arte pre-colombiana e coloniale e con imprescindibili siti archeologici, storici, paesaggistici e coloniali nelle sue vicinanze, Città del Messico è la capitale federale del paese: sorge a quota 2250 mt di altitudine sulle rovine dell’antica Tenochtitlán. Nominata capitale della Nueva España nel 1535, la città venne rapidamente sviluppata con la costruzione di chiese, edifici e palazzi in stile barocco. Città di grandi fermenti artistici ed intellettuali, come l’estridentismo o la pittura muralista di Rivera, Orozco e Siqueiros, Città del Messico è tuttora al centro della cultura internazionale: dalla grafica al cinema, dall’architettura al teatro, dal video alla pittura. Alcune visite ed escursioni consigliate comprendono la visita del centro storico, con lo Zocalo e il Palacio Nacional, l’imperdibile Museo Nazionale di Antropologia, il maestoso sito di Teotihuacan, il Santuario dedicato alla Virgen de Guadalupe, il barrio di Coyacan con la casamuseo di Frida Khalo, i Giardini di Xochimilco, le cittadine coloniali di Cuernavaca e Taxco, Puebla e Cholula, e il sito tolteca di Tula.


LE CITTA’ COLONIALI ed il BAJIO

Uno straordinario angolo di Messico autentico poco conosciuto dal turismo internazionale, ma estremamente affascinante per i viaggiatori che amano l’arte barocca, le testimonianze artistiche ed architettoniche lasciate dai Conquistadores spagnoli, e la magnifica atmosfera da Nueva España rimasta intatta nel corso dei secoli. Chiese, cattedrali ed edifici storici che sono un autentico tripudio di intarsi, intagli e decorazioni in foglia d’oro. Borghi e villaggi in cui dominano i colori pastello, e tranquille piazzette raccolte intorno alla loro fontana. Sfarzosi teatri di tradizione ancora rilucenti di stucchi ed oro. Vecchie miniere ormai esaurite, aperte ai viaggiatori per spettacolari visite. Coloratissimi e vivaci mercati rionali, botteghe artigiane, ateliers di artisti dove realizzare ottimi affari. Questo e molto di più offrono le città coloniali del Messico, uno dei circuiti turistici più entusiasmanti di tutto il Paese: da Queretaro e il suo acquedotto a San Miguel de Allende, dalla magnifica Guanajuato a San Luis Potosì e il vicino pueblo perdido di Real de Catorce, dalla maestosa Zacatecas a Guadalajara, capitale dello stato di Jalisco, fino ai tesori del Michoacan: Patzcuaro e Morelia.

OAXACA

Spesso colpevolmente ignorato dal turismo, lo stato di Oaxaca rappresenta una tappa fondamentale per una visione più completa del Messico: non solo straordinarie ricchezze storiche, architettoniche e coloniali, ma anche spettacolari paesaggi di incontaminata bellezza e forti connotazioni “indigenas”, con numerose comunità indie di origine Zapoteca e Mixteca, gelosi custodi delle proprie tradizioni, costumi e lingue tramandate oralmente. La ammaliante capitale dello stato, la splendida Oaxaca, “il luogo delle zucche” scrigno d’arte ed architettura coloniale, è ora un centro cosmopolita e ricco di fascino. Dalla città si parte per la scoperta dei siti archeologici di Monte Alban, capitale del regno zapoteco, e Mitla, sito mixteco dell’VIII secolo.

GOLFO DEL MESSICO

Una straordinaria ricchezza naturale, importanti siti archeologici, paesaggi e luoghi affascinanti e poco visitati, rendono la regione del Golfo una interessante meta per chi già conosce il Messico classico. Da Villahermosa, capitale dello Stato di Tabasco, e il suo celebre Parque-Museo de La Venta, a Veracruz, da cui Cortés nel 1519 iniziò la marcia per la conquista dell’impero azteco, fino a Xalapa, dall’aria europea, al pueblo di Papantla, la città dei voladores e della vaniglia di cui è uno dei maggiori luoghi di produzione. Il sito di El Tajín, antica capitale della regione eretta dai Totonachi, e il Pico de Orizaba, il monte più alto del Messico con i suoi 5654 mt, e Córdoba, splendida cittadina coloniale e centro di produzione del caffè. Tante le ragioni per la scoperta di un altro Messico.

5


La terra dai mille colori

CHIAPAS

Uno degli stati da non perdere, per gli incredibili scenari naturali, come il Canyon del Sumidero: foreste tropicali, corsi d’acqua che si fanno strada attraverso profondi canyon, cascate e lagune di acqua cristallina immerse nel verde, splendide vestigia archeologiche Maya immersi nella lussureggiante vegetazione che li circonda, cittadine e villaggi ricchi di antichi palazzi coloniali e popolati da comunità indigene gelose delle proprie tradizioni: San Cristobal, e le vicine comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, con le loro chiese bianche in cui si compiono riti sincretici di grande suggestione e tradizione. Proseguendo per Palenque, il cuore del Mundo Maya, dove la magnifica civiltà scomparve, lasciando nella foresta alcune delle sue più suggestive vestigia. Fino alla Selva Lacandona, tra Messico e Guatemala, patria degli indios omonimi, la foresta quasi impenetrabile che conserva i siti maya meno accessibili: Yaxchilan, la città delle pietre verdi, e Bonampak, il Muro Dipintoi.

CAMPECHE

La capitale dell’omonimo Stato, strappata ai Maya dagli Spagnoli nel 1540 e trasformata in porto da cui partivano alla volta della Spagna navi cariche di oro, argento, lattice della gomma e legno. A causa delle numerose razzie da parte dei pirati, venne fortificata con sette bastioni e divenne l’unica città fortificata di tutto il Golfo del Messico con i suoi poderosi Baluartes, i bastioni a protezione del centro storico, dedalo di viuzze, edifici coloniali con portali e decorazioni. Base per esplorare i magnifici siti archeologici di Edzná, la «casa dei quattro echi», e Calakmul, con le sue imponenti piramidi che svettano sulla lussureggiante Biosfera.

PENISOLA DELLO YUCATAN

6

Raccolto intorno alla sua capitale Merida, la città bianca dal pregiato centro storico coloniale, e impreziosito da siti archeologici Maya di grande rilievo, lo Yucatan è forse la regione più visitata del Messico. Una pianura di composizione calcarea nelle cui viscere corrono corsi d’acqua sotterranea: si crearono così i cenotes, pozzi d’acqua sacri ai Maya, un mondo sotterraneo tutto da scoprire. Tra villaggi Maya, mura di adobe e tetto in paglia di palma, e città coloniali di grande importanza con splendide chiese ed palazzi, lo Yucatan offre alcuni dei siti archeologici icone del Messico: La Ruta Puuc Maya e i siti di Edzná, Sayil, Labná, Kabah, e Uxmal, grande centro del periodo classico; Chichén Itzá, tra i più importanti e visitati siti archeologici del mondo, e i siti minori della selva del Sud, quali Kohunlich, Xpuhil, Becán e Chicanná. Inoltre, straordinari spettacoli della natura, come le oasi naturalistiche di Celestún e Rio Lagartos, tra fenicotteri, rari uccelli e mangrovie, e Sian Ka-an, la terza riserva naturale protetta in Messico, tra fitte foreste di mangrovie che ospitano uccelli, rettili, mammiferi e vita marina, ed i resti maya della zona.


IL NORD E LA BARRANCA DEL COBRE (SIERRA TARAHUMARA)

Il nome, che richiama gli indios nativi dello stato di Chihuahua, individua una serie di aspre montagne del nord-ovest messicano, intervallate da 5 canyons profondi dai 900 ai 1200 metri. Una regione assolutamente unica per la sua straripante natura, per i suoi straordinari paesaggi mozzafiato di pendici coperte di conifere, gole dominate da una rigogliosa vegetazione tropicale, e per la sua peculiare cultura india Tarahumara, totalmente diversa da quelle più conosciute del Sud del paese. Una regione da scoprire e vivere a bordo del “Chepe”, il convoglio con carrozze panoramiche che percorre una spettacolare linea ferroviaria, da Chihuahua, città di frontiera protagonista della rivoluzione di Pancho Villa, a Creel, il Lago Arareco, e le Grotte degli indios Tarahumara; da Divisadero, e il Mirador sulla maestosa Barranca del Cobre, proseguendo verso il mare tra foreste, cascate e una rigogliosa vegetazione fino al coloniale El Fuerte, per finire a Los Mochis. Per gli amanti dei paesaggi desertici e delle suggestioni da selvaggio West, il Nord del Messico, dal Deserto di Sonora con le sue mistiche atmosfere di sciamani ed esoterismo rese famose da Carlos Castaneda, alla città di Durango, offre spunti per un viaggio fantastico.

Baja California

Da Tijuana a Cabo San Lucas, una lunga striscia di terra di immenso fascino naturale stretta tra l’Oceano Pacifico e il Mar di Cortés, percorsa dai 1500 km della México 1, che taglia dagli Stati Uniti fino alla fine della penisola, attraversando deserti primordiali, cactus a perdita d’occhio, bianchi paesini semi-abbandonati e bruciati dal sole, grandi ranch, antiche missioni gesuitiche, ampie insenature habitat naturale delle grandi balene grigie e immense spiagge solitarie, attrezzati complessi turistici, lunghi litorali da surf e pesca d’altura. La Penisola della Baja California è un vero subcontinente, un caleidoscopio di scenari naturali incontaminati, aspri deserti, aride valli, montagne che scendono fino alle bianche spiagge dei due mari, così diversi ma così straordinariamente ricchi di biodiversità da meritarsi l’appellativo de “II più grande ed affascinante acquario del pianeta” secondo la storica definizione di Jacques Costeau. Il passaggio annuale di ben 6 specie di balene, che ogni anno percorrono da nord a sud l’Oceano Pacifico dall’Alaska fino alle calde acque delle insenature della Baja California, richiama visitatori da tutto il mondo. Le escursioni in barca nelle varie località (Ojo de Liebre, Laguna San Ignacio, Bahia Magdalena) offrono la straordinaria opportunità di osservazione di questo fenomeno naturale, aiutando anche gli sforzi di conservazione di queste specie, fino a pochi anni fa a rischio di estinzione.

7


Itinerari guidati

I nostri itinerari Konrad Travel vi propone esclusivamente viaggi su misura, con itinerari e programmi elaborati in base alle vostre richieste e indicazioni. Le nostre proposte di itinerari guidati sono sempre personalizzabili, indicative e mai fisse, e potranno essere variate e modificate in ogni loro componente (date di partenza, durata del viaggio, hotel, itinerari, servizi a terra, trasporti, voli ecc.) in base alle vostre preferenze. Una programmazione basata sulla massima flessibilità: quasi tutte le proposte di viaggio con tour guidato non hanno alcuna data di partenza prestabilita, e sono quindi a partenza libera ogni giorno dell’anno, naturalmente in base alla disponibilità dei posti volo nelle date richieste. Solo alcune delle proposte, quelle di tour in zone meno frequentate dal turismo internazionale, che richiedono quindi un minimo di partecipanti, hanno una data di partenza fissa, sempre ben specificata. La proposta di itinerari è la più completa sulla destinazione: dal più classico itinerario nel Sud-Est del paese, da Città del Messico allo stato di Oaxaca, dal Chiapas allo Yucatan, alle nuove ed originali mete quali i circuiti storici del Messico Coloniale, la scoperta del deserto del Nord e i suoi canyon mozzafiato, la Penisola della Baja California, gli itinerari combinati con il fascino archeologico e naturale del Guatemala e del Belize.

Le tipologie di itinerario Itinerari guidati individuali in formula sit basis

8

È la formula di viaggio più frequentemente utilizzata e preferita dai nostri clienti: basandosi sulla totale flessibilità nella data di partenza e nella realizzazione del viaggio individuale, gli itinerari sono sempre a partenza libera (tranne alcune rare eccezioni, vedi itinerari particolari come Messico Coloniale o Baja California) garantita con un minimo di soli 2 passeggeri in qualsiasi giorno dell’anno. L’unica variante è ovviamente rappresentata dalla disponibilità dei voli intercontinentali e degli hotel. I servizi sono effettuati in sit-basis: prevedono trasferimenti collettivi senza assistenza in italiano, effettuati con minivan, minibus o pullman turistici a seconda del numero dei partecipanti, che possono essere anche di diverse nazionalità. In caso non ci siano altri passeggeri, gli itinerari ed ii relativi servizi ed escursioni sono sempre garantiti anche con soli 2 passeggeri partenti dall’Italia. I servizi di guida locale di lingua italiana sono sempre garantiti per tutte le escursioni in programma. Durante l’itinerario guide locali parlanti italiano si alterneranno in ciascuna zona visitata (Città del Messico, Oaxaca, Chiapas, Yucatan, Riviera Maya etc.) per le visite guidate comprese in programma.

A causa della gestione diretta da parte delle comunità indios di alcune zone del territorio del Chiapas, la guida di lingua italiana non sarà presente in alcune località (come specificato nei programmi di viaggio). Durante la navigazione lungo il Canyon Sumidero non è prevista la presenza delle guide.

Itinerari guidati in formula privata

La formula più esclusiva per un viaggio totalmente su misura in ogni piccolo dettaglio. Gli stessi itinerari di viaggio potranno essere realizzati su richiesta in formula totalmente privata, anche per un minimo di 2 soli passeggeri, con trasporto privato esclusivo (autovettura, minivan, minibus a seconda del numero dei passeggeri previsti) e autista parlante spagnolo. Per tutte le escursioni previste negli itinerari, è sempre garantito il servizio di guida locale parlante italiano: non ci sarà la stessa guida per tutto l’itinerario, bensì diverse guide locali che si alterneranno in ciascuna zona visitata. A discrezione del fornitore del servizio potrebbe essere prevista l’assistenza di un autista/guida.

Itinerari di gruppo

Le partenze di gruppo ad hoc prevedono un minimo di 12 partecipanti. Konrad Travel è specializzato nella creazione e realizzazione di viaggi di gruppo su misura per i propri clienti, basati sui nostri suggerimenti di itinerario individuale ma modificabili in qualsiasi loro componente per soddisfare le differenti esigenze e preferenze dei clienti. Per i servizi di guida, i partecipanti potranno scegliere tra due opzioni: una guida esclusiva parlante italiano a disposizione dei partecipanti, oppure, per contenere i costi, il servizio di guide locali parlanti italiano per le differenti tappe.

Itinerari Fly&drive

Il Messico è una delle destinazioni ideali per gli amanti della libertà dell’avventura senza sorprese, con tutti i comfort e l’assistenza necessaria. Usufruendo della comodità del noleggio auto, Konrad Travel propone una serie di itinerari fly&drive modificabili a seconda delle richieste del viaggiatore, basati sulla assoluta affidabilità ed eccellenza dei servizi Hertz e della sua estesa rete di uffici in tutto il territorio. Noleggiando una vettura Hertz comprensiva della formula full coverage, consigliata per l’estensione delle coperture assicurative e dei servizi previsti, e soggiornando negli hotel della categoria preferita – da standard a lusso o charme - si potrà realizzare un itinerario completo o parziale attraverso il Messico, con una totale personalizzazione del percorso richiedendo ed apportando le desiderate variazioni.

Soggiorni individuali

Per chi desidera aggiungere ai propri itinerari guidati o fly&drive un meritato relax in una delle magnifiche spiagge delle varie coste messicane – dalla Riviera Maya alla Costa del Pacifico, fino alla Baja California – o per chi desidera soggiornare in una località della costa per poi muoversi in libertà o programmando singole escursioni prima della partenza, Konrad Travel offre una vasta gamma di

soluzioni alberghiere nelle destinazioni costiere del Messico: dalle caratteristiche posadas “low cost” ai grandi alberghi e villaggi internazionali, non dimenticando le sempre più diffuse strutture di charme, spa center o boutique hotel.

Le tipologie di hotel

Onde permettere la più ampia scelta possibile al viaggiatore, Konrad Travel suggerisce per ciascuno dei suoi itinerari 3 differenti tipologie di hotel, che verranno inclusi nella quotazione personalizzata di ciascun viaggio: Standard strutture dalle 3 alle 4 stelle internazionali, affidabili e quotidianamente testate dai viaggiatori italiani e internazionali per comfort e qualità. Superior Hotel dalle 4 alle 5 stelle, in alcuni casi i migliori hotel disponibili nella particolare area visitata, per un soggiorno all’insegna del comfort e dello charme. Deluxe Hotel di 5 stelle, 5* GL, boutique hotel con Spa o resort esclusivi, per offrire ai viaggiatori DOC una esperienza di viaggio unica ed esclusiva.

Le quote di partecipazione comprenderanno:

• Voli intercontinentali di linea in classe economica (in business class se espressamente richiesto) • Soggiorno negli hotel indicati nella nostra quotazione o altri similari per comfort e categoria • Trasporto con pullman turistico privato con aria condizionata • La prima colazione in ciascun hotel • I pranzi espressamente menzionati durante le escursioni • Itinerario guidato nella formula prescelta: sit basis compartito o con servizi privati, sempre con servizio di guide locali parlanti italiano presso i siti e musei visitati in itinerario, tranne ove espressamente specificato “servizi di guida bilingue spagnolo/ inglese” • Ingresso ai siti archeologici, musei o attrazioni compresi in itinerario • Assicurazione di viaggio con copertura spese mediche e bagaglio • Documentazione di viaggio Konrad Travel

Le quote di partecipazione non comprenderanno:

• Tasse aeroportuali relative ai voli internazionali • Quota di iscrizione individuale • Tasse messicane di uso aeroportuale da pagare in loco • Pasti e bevande non comprese • Escursioni facoltative non comprese • Mance ed extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce precedente


La Cucaracha

Tour classico del Sud-Est Messicano Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri La proposta classica per la scoperta del Messico “essenziale e fondamentale”: il magico Sur-Este, l’itinerario “principe” nel Messico. Dagli innumerevoli siti e musei di Città del Messico e dintorni al fascino senza tempo del Chiapas e delle sue comunità indios; dalle antiche fortificazioni del Golfo del Messico alle magie archeologiche del Mundo Maya nello Yucatan; dall’eredità artistica coloniale alle spiagge bianche della Riviera Maya. 1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dagli aeroporti italiani per Città del Messico con voli di linea. Arrivo a destinazione e trasferimento presso l’hotel prescelto. Pernottamento. 2° giorno Città del Messico Prima colazione in hotel. Visita guidata dei principali punti di interesse in città: lo Zocalo, il Templo Mayor, il Palacio Nacional, la Plaza de las Tres Culturas. Visita del Museo di Antropologia, le cui diverse sale del complesso sono dedicate alle differenti civiltà pre-colombiane che hanno fatto grande la storia del Messico. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione, con possibilità di visita facoltativa di Coyoacan, tipico “barrio” coloniale, e la visita della Celebre Casa Azul, la residenza-studio di Frida Khalo, una delle più conosciute artiste moderne messicane. Pernottamento. 3° giorno Città del Messico / Santuario di Guadalupe / Teotihuacan / Città del Messico Prima colazione in hotel. Visita del Santuario della Vergine di Guadalupe, meta di un annuale pellegrinaggio alla ricorrenza dell’apparizione della Vergine all’indio Juan Diego. Proseguimento per la visita di Teotihuacan, Il «luogo dove gli uomini diventano Dei», uno dei centri archeologici più importanti delle civiltà precolombiane, con la celebre Calzada de los Muertos, il Tempio di Quetzalcóatl, e le

Piramidi del Sole e della Luna. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento. 4° giorno Città del Messico / Tuxtla Gutierrez / Canyon Sumidero / San Cristobal Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo interno per Tuxtla Gutierrez. Arrivo, pranzo in ristorante ed escursione in motolancia all’interno del Canyon Sumidero, uno degli spettacoli naturali più suggestivi del Messico: 32 chilometri di verdi acque tra pareti di roccia alte fino a 1000 metri. Arrivo a San Cristobal de Las Casas, pernottamento in hotel. 5° giorno San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. In mattinata visita delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, per conoscere costumi e tradizioni delle popolazioni indie del Chiapas. Pranzo in ristorante. Resto della giornata a disposizione a San Cristobal. Pernottamento. 6° giorno San Cristobal de Las Casas / Agua Azul / Palenque Prima colazione in hotel. Da San Cristobal, seguendo la strada nella foresta tropicale ed incontrando tipici pueblos indios come Ocosingo, si prosegue in direzione di Palenque, con una sosta per la visita delle rigogliose cascate di Agua Azul, immerse nella foresta tropicale. Pranzo “campestre” in ristorante. Nel pomeriggio arrivo a Palenque. Pernottamento in hotel.

7° giorno Palenque / Campeche Prima colazione in hotel. Visita del sito archeologico Maya di Palenque, il cuore del Mundo Maya, dove la magnifica civiltà ha lasciato nel cuore della foresta alcune delle sue più suggestive vestigia. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Campeche, l’unica città fortificata di tutto il Golfo del Messico. Da visitare, oltre ai bastioni ed i loro musei storici, il caratteristico centro storico, dedalo di viuzze, palazzi coloniali con portali e decorazioni spagnole. Pernottamento. 8° giorno Campeche / Uxmal / Merida Prima colazione in hotel. Proseguimento per la visita del sito Maya di Uxmal, grande centro del periodo classico. Pranzo in ristorante. Arrivo a Merida, la “città bianca” scrigno d’arte coloniale. Pernottamento in hotel. 9° giorno Merida / Chichen Itzà / Cancun Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata del celebre sito di Chichen-Itzá: il maestoso Castillo (piramide di Kukulcán), il Campo della pelota, il Tempio dei Giaguari, il Tempio delle Mille Colonne, l’osservatorio astronomico. Pranzo in ristorante. Arrivo a Cancun e pernottamento in hotel. 10° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun, e partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

9


Encanto Mexicano Grand tour del Sud-Est del Messico

Itinerari guidati

Partenze individuali min. 2 passeggeri ogni martedi, giovedi e domenica Un itinerario individuale per esplorare il “México Auténtico”: il fascino senza tempo del Sur-Este, l’itinerario “principe” nel Messico. Dalla maestosa Città del Messico al gioiello coloniale di Puebla; dagli splendidi paesaggi e suggestioni di Oaxaca e dintorni, al fascino senza tempo del Chiapas e delle sue comunità indios; dalle antiche fortificazioni del Golfo del Messico alle magie archeologiche del Mundo Maya nello Yucatan, fino alle stupefacenti spiagge bianche della Riviera Maya. Il perfetto itinerario per assaporare il meglio del Messico, ideale per una prima, ma completa scoperta del Messico. 1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dagli aeroporti italiani per Città del Messico con voli di linea. Arrivo a destinazione e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Città del Messico / Teotihuacan / Città del Messico Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata dei principali punti di interesse in città, seguita dalla visita del Museo di Antropologia. Proseguimento per la visita guidata del centro archeologico di Teotihuacan. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento. 3° giorno Città del Messico / Cholula / Puebla / Oaxaca Prima colazione in hotel. Partenza per l’escursione al sito archeologico di Cholula e la visita di Puebla, Patrimonio Unesco per le sue prestigiose vestigia coloniali. Pranzo in ristorante. Proseguimento alla volta di Oaxaca con pullman pubblico deluxe. All’arrivo, trasferimento in hotel. Pernottamento. 4° giorno Oaxaca Prima colazione in hotel. In mattinata visita dell’acropoli zapoteco-mixteca di Monte Alban, del centro archeologico zapoteco-mixteca di Mitla, e del villaggio di Santa Maria El Tule. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel e tempo a disposizione. Pernottamento. 5° giorno Oaxaca / Tuxtla Gutierrez / Canyon Sumidero / San Cristobal Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo interno per Tuxla Gutierrez. Arrivo, pranzo in ristorante ed escursione in motolancia nel celebre Canyon Sumidero. Arrivo a San Cristobal. Pernottamento. 6° giorno San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. In mattinata visita delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan. Pranzo in ristorante. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento. 7° giorno San Cristobal de Las Casas / Agua Azul / Palenque Prima colazione in hotel. Da San Cristobal, si prosegue in direzione di Palenque, con sosta per la visita delle cascate di Agua Azul, immerse nella foresta tropicale. Pranzo “campestre” in ristorante. Nel pomeriggio arrivo a Palenque. Pernottamento.

10

8° giorno Palenque / Campeche Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del complesso archeologico Maya di Palenque, imponente nella giungla tropicale che lo circonda. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento alla volta di Campeche, l’unica città fortificata di tutto il Golfo del Messico con il suo splendido centro storico. Pernottamento. 9° giorno Campeche / Uxmal / Merida Prima colazione in hotel. Proseguimento per la visita guidata del centro archeologico Maya di Uxmal. Pranzo in ristorante. Proseguimento in direzione di Merida. Pernottamento.

10° giorno Merida / Chichen Itzà / Cancun Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Cancun con sosta per la visita guidata di Chichen-Itzá: vero e proprio trionfo della maestria architettonica delle antiche civiltà messicane. Pranzo in ristorante. Successivo trasferimento terrestre a Cancun e sistemazione in hotel prescelto. Pernottamento. 11° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun, e partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.


Mexico Grand Tour Grand tour esteso del Messico

Partenze individuali min. 2 passeggeri ogni lunedi, mercoledi e sabato La formula più estesa e ricca del tour Encanto Mexicano, con più soste e maggior tempo a disposizione per ogni singola tappa, un ritmo di viaggio più lento che permette, accanto alle “classiche” visite, la scoperta di alcuni angoli meno conosciuti. In Chiapas, dalle magnifiche lagune di Montebello alla Selva Lacandona per la scoperta dei siti di Yaxchilan e Bonampak. In Yucatan, con la esplorazione dell’area naturalistica di Celestun. Ideale per chi ha tempo a disposizione per assaporare il meglio del Messico, godendosi senza fretta alcune autentiche “perle” di viaggio. 1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dagli aeroporti italiani per Città del Messico con voli di linea. Arrivo e trasferimento presso in hotel. Pernottamento. 2° giorno Città del Messico Prima colazione in hotel. Visita guidata della città: Zocalo, Templo Mayor, Palacio Nacional, Plaza de las Tres Culturas, e visita del Museo di Antropologia. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione e pernottamento. 3° giorno Città del Messico / Teotihuacan / Città del Messico Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del Santuario della Vergine di Guadalupe. Proseguimento per la visita di Teotihuacan, con la celebre Calzada de los Muertos, il Tempio di Quetzalcóatl, e le Piramidi del Sole e della Luna. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento. 4° giorno Città del Messico / Cholula / Puebla / Oaxaca Prima colazione in hotel. Partenza per Cholula, con la piramide interrata di Tepanapa, e visita di Puebla, Patrimonio dell’Umanità Unesco per le sue vestigia coloniali. Pranzo in ristorante. Proseguimento alla volta di Oaxaca con pullman pubblico deluxe. All’arrivo, trasferimento in hotel. Pernottamento.

lina nella giungla del Chiapas. Sosta per la visita del villaggio indio di Amatenango del Valle. Rientro in hotel. Pernottamento. 8° giorno San Cristobal Prima colazione in hotel. In mattinata visita delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan. Pranzo in ristorante. Tempo a disposizione a San Cristobal. Pernottamento. 9° giorno San Cristobal / Palenque Prima colazione in hotel. Da San Cristobal, si prosegue in direzione di Palenque, con una sosta alle cascate di Agua Azul, immerse nella foresta tropicale. Pranzo “campestre” in ristorante. Nel pomeriggio arrivo a Palenque. Pernottamento. 10° giorno Palenque / Bonampak / Yaxchilan / Palenque Partenza per la Selva Lacandona, con prima colazione maya nel tragitto. Attraversata dal Rio Usumacinta che divide Messico e Guatemala, patria degli indios omonimi, è la foresta impenetrabile che conserva i siti Maya meno accessibili: Bonampak, il Muro Dipinto, e Yaxchilan, la città delle pietre verdi. Pranzo durante l’escursione. Rientro in hotel a Palenque e pernottamento.

11° giorno Palenque / Campeche Prima colazione in hotel. Visita della città Maya di Palenque. Pranzo in ristorante. Proseguimento alla volta di Campeche, l’unica città fortificata del Golfo del Messico. Pernottamento. 12° giorno Campeche / Uxmal / Merida Prima colazione in hotel. Visita guidata del centro archeologico Maya di Uxmal. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Merida. Arrivo in hotel e pernottamento. 13° giorno Merida / Celestun / Merida Prima colazione in hotel. Escursione guidata all’oasi naturalistica della Laguna di Celestun in motolancia per ammirare le numerose specie volatili, tra cui una nutrita colonia di fenicotteri rosa. Pranzo in un ristorante sulla spiaggia. Rientro a Merida e pernottamento . 14° giorno Merida / Chichen Itzà / Cancun Prima colazione in hotel. Partenza per Cancun con sosta per la visita guidata del maestoso sito di Chichen-Itzá. Pranzo in ristorante. Arrivo a Cancun e pernottamento in hotel. 15° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun, e partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

5° giorno Oaxaca Prima colazione in hotel. In mattinata visita dell’acropoli zapoteco-mixteca di Monte Alban. Visita del sito di Mitla, con le decorazioni in altorilievo con motivi geometrici, e del villaggio di Santa Maria El Tule, con il gigantesco albero. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento. 6° giorno Oaxaca / Tuxtla Gutierrez / Canyon Sumidero / San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo interno per Tuxla Gutierrez. Arrivo, pranzo in ristorante ed escursione in motolancia sul Rio Grijalva, all’interno del celebre Canyon Sumidero. Arrivo a San Cristobal e pernottamento. 7° giorno San Cristobal / Lagunas de Montebello / Amatenango / San Cristobal Prima colazione in hotel. Escursione alle Lagune di Montebello, area naturale protetta di cascate e lagune di acqua cristal-

11


Meraviglie Maya

Culture e vestigia precolombiane tra Chiapas e Yucatan

Itinerari guidati

Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri Itinerario attraverso la storia, la cultura e la natura di due tra gli stati più affascinanti ed interessanti del Messico. Dalle alture del Chiapas della cultura Maya, i pueblos delle impenetrabili comunità custodi delle antiche tradizioni, lingue e costumi, e le verdi montagne dagli spettacolari paesaggi, alle lussureggianti distese dello stato di Campeche e la sua capitale, unica città fortificata del Messico dal glorioso passato portuale. Fino alle soleggiate pianure calcaree dello Yucatan, i siti archeologici più maestosi e visitati, le riserve naturali più incontaminate. 1° giorno Italia / Cancun Partenza con voli di linea alla volta di Cancun. Arrivo e trasferimento in hotel prescelto. Pernottamento. 2° giorno Cancun / Chichen Itzá / Merida Prima colazione in hotel. Visita del sito di Chichen-Itzá, trionfo della maestria architettonica delle antiche civiltà messicane. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Merida, arrivo e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per la visita libera dello splendido centro storico coloniale. Pernottamento. 3° giorno Merida / Uxmal / Campeche Prima colazione in hotel. Visita del centro archeologico Maya di Uxmal, grande centro del periodo classico. Proseguimento per la visita del sito di Edzna, la “Casa dei Quattro Echi”. Pranzo in ristorante. Arrivo a Campeche, unica cittadina fortificata del Golfo del Messico. Pernottamento in hotel. 4° giorno Campeche / Palenque Prima colazione in hotel. Breve visita di Campeche, fondata dagli Spagnoli nel 1540 e importante porto da cui partivano alla volta della Spagna navi cariche di preziosi, e per questo fortificata con sette bastioni. Pranzo in ristorante. Partenza alla volta del Chiapas, arrivo a Palenque e pernottamento. 5° giorno Palenque / San Cristobal Prima colazione in hotel. Visita guidata del sito archeologico Maya di Palenque, fra i più suggestivi del Messico. Pranzo in ristorante. Proseguimento nello stato del Chiapas, affrontando le sue alture in direzione di San Cristobal, con sosta per la visita delle splendide cascate di Agua Azul. Arrivo a San Cristobal e pernottamento. 6° giorno San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. Visita guidata delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, per conoscere costumi e tradizioni delle popolazioni indigene del Chiapas. Rientro a San Cristobal e pranzo in ristorante. Resto della giornata a disposizione nel pueblo di San Cristobal. Pernottamento.

12

7° giorno San Cristobal / Canyon Sumidero / Tuxtla Gutierrez / Cancun Prima colazione in hotel. Partenza per per l’esplorazione del celebre Canyon Sumidero, a bordo di veloci imbarcazioni che percorrono il Rio Grijalva attraverso gole ripidissime ed un ecosistema incontaminato. Pranzo in ristorante. Proseguimento in direzione dell’aeroporto di Tuxtla Gutierrez. Partenza del volo interno per Cancun. Arrivo a Cancun e trasferimento in hotel. Pernottamento.

8° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun e partenza del volo di linea diretto in Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 9° giorno Italia Arrivo a destinazione finale. Fine dei servizi.


Cielito Lindo

Tour dello Yucatan e Riviera Maya Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri La scoperta della regione più conosciuta del Messico, la penisola dello Yucatan, ricchissima di testimonianze storiche pre-colombiane, ma anche di importanti vestigia della conquista spagnola. Una delle destinazioni più affascinanti dal punto di vista naturalistico per l’unicità del suo territorio e la sterminata ricchezza di fauna e flora. Tour che termina con il soggiorno balneare sulle straordinarie spiagge della Riviera Maya. 1° giorno Italia / Cancun Partenza con voli di linea dall’Italia alla volta di Cancun. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Cancun / Chichen Itzá / Merida Prima colazione in hotel. Visita del sito di Chichen-Itzá, tra i più importanti e visitati siti archeologici: il maestoso Castillo (piramide di Kukulcán), il Campo del Gioco della Pelota, il Tempio dei Giaguari, il Tempio delle Mille Colonne, l’osservatorio astronomico. Pranzo in ristorante al termine dell’escursione. Proseguimento in direzione di Merida. Arrivo a Merida e pernottamento in hotel. 3° giorno Merida / Uxmal / Kabah / Merida Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata del sito archeologico Maya di Uxmal, con la Piramide dell’Indovino di forma ellittica, il Quadrilatero delle Monache, il Palazzo del Governatore, la Casa delle Tartarughe. Proseguimento per la visita del piccolo sito di Kabah. Pranzo in ristorante. Rientro a Merida e tempo a disposizione per la visita libera del centro storico coloniale della “ciudad blanca”. Pernottamento. 4° giorno Merida / Riviera Maya Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la Riviera Maya. Sosta per la visita dei siti maya di Coba, con la piramide più alta di tutto il Mundo Maya, e Tulum, celebre sito affacciato sulle spiagge del Mar dei Carabi. Pranzo in ristorante. Arrivo nella Riviera Maya. Pernottamento in hotel prescelto. 5°-7° giorno Riviera Maya Giornate a disposizione per relax balneare, sport acquatici, visite ed escursioni facoltative via terra e via mare. Si potranno visitare le isole di Cozumel e Isla Mujeres con le loro splendide spiagge, la Biosfera di Sian Ka’an, i vari parchi divertimenti a tema come Xel-Ha o Xcaret, o fare escursioni di ecoturismo esplorando la fitta selva dello Yucatan. Trattamento alberghiero prescelto. 8° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun e partenza del volo di linea per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 9° giorno Italia Arrivo a destinazione finale. Fine dei servizi.

13


Mexico Lindo

Il meglio del Messico formula “express”

Itinerari guidati

Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri La nuova proposta individuale per la scoperta del Messico “essenziale e fondamentale”. Da Città del Messico allo Yucatan, esplorando la magia di Palenque e i suoi templi immersi nella selva del Chiapas. Attraverso lo stato di Campeche e la sua capitale fortificata, per finire con le spiagge bianche di Cancun. L’itinerario ideale per scoprire il meglio del Messico per chi non ha molto tempo a disposizione, ma una gran voglia di vivere il vero Messico.

1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dagli aeroporti italiani per Città del Messico con voli di linea. Arrivo e pernottamento in hotel. 2° giorno Città del Messico / Teotihuacan / Città del Messico Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata alla visita guidata della città e del Museo di Antropologia. Successivo proseguimento per la visita guidata del centro archeologico di Teotihuacan. Pranzo in ristorante nel corso dell’escursione. Nel pomeriggio rientro in hotel e pernottamento. 3° giorno Città del Messico / Villahermosa / Palenque Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Villahermosa. Arrivo e trasferimento a Palenque. Sistemazione presso l’hotel prescelto. Pernottamento. 4° giorno Palenque / Campeche Prima colazione in hotel. In mattinata visita del complesso archeologico Maya di Palenque, fra i più suggestivi del Messico per la cornice di giungla tropicale che lo circonda. Nel pomeriggio proseguimento alla volta di Campeche. Arrivo e sistemazione presso l’hotel prescelto. Tempo a disposizione per la visita di Campeche, l’unica città fortificata di tutto il Golfo del Messico. Pernottamento. 5° giorno Campeche / Uxmal / Merida Prima colazione in hotel. Proseguimento per la visita guidata del centro archeologico Maya di Uxmal, grande centro del periodo classico. Successivo proseguimento per Merida. Arrivo e sistemazione presso l’hotel prescelto. Pernottamento. 6° giorno Merida / Chichen Itzà / Cancun Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Cancun con sosta, lungo il percorso, per la visita guidata del maestoso sito di Chichen-Itzá. Al termine dell’escursione, pranzo in ristorante. Successivo trasferimento terrestre a Cancun e sistemazione in hotel prescelto. Pernottamento.

14

7° giorno Cancun Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per attività individuali, relax ed escursioni facoltative. Tra le escursioni consigliate: la visita delle isole coralline di Isla Mujeres o di Cozumel, i siti Maya di Coba e Tulum, i parchi marini di Xel-Ha e Xcaret. 8° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun, e partenza del volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 9° giorno Italia Arrivo a destinazione finale. Fine dei servizi.


Destino Oaxaca

Storia, cultura e mare dello stato di Oaxaca Partenze individuali giornaliere minimo 4 passeggeri Spesso ignorato dal turismo di massa, lo stato di Oaxaca rappresenta una importante tappa per una visione più approfondita del Messico. Non solo per le sue straordinarie ricchezze storiche, architettoniche e coloniali, ma anche e soprattutto per gli spettacolari paesaggi naturali di incontaminata bellezza e le sue forti connotazioni indigenas. Dai pueblos montani di origine Zapoteca e Mixteca, gelosi custodi delle proprie tradizioni, costumi e lingue, alla ammaliante capitale Oaxaca, scrigno d’arte ed architettura coloniale. Per proseguire con un meritato relax sulle magiche spiagge bianche della costa, le stupende Bahias de Huatulco, raro esempio di costa del Pacifico con calette protette e mare calmo. 1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dagli aeroporti italiani per Città del Messico con voli di linea. Arrivo e pernottamento in hotel. 2° giorno Città del Messico / Teotihuacan / Città del Messico Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata alla visita guidata della città e del Museo di Antropologia. Proseguimento per la visita guidata del centro archeologico di Teotihuacan. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.

7° giorno Pluma Hidalgo / Huatulco Prima colazione in hotel e partenza per raggiungere le Bahías de Huatulco. Arrivo in hotel e nel pomeriggio visita del pueblo. Pernottamento. 8° giorno Huatulco / Copalita / Huatulco Prima colazione in hotel. Visita del sito archeologico di Copalita, importante centro commerciale e di osservazione astronomica, seguito dalla escursione in barca nelle Bahías. Rientro in hotel e pernottamento.

9° giorno Huatulco / Puerto Escondido Prima colazione in hotel. Partenza verso Puerto Escondido con sosta per la visita della laguna di Manialtepec. Nel pomeriggio visita di Puerto Escondido e tempo a disposizione per relax in spiaggia. Rientro a Huatulco e pernottamento. 10° giorno Huatulco / fine del tour Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi.

3° giorno Città del Messico / Cholula / Puebla Prima colazione in hotel. Partenza per Cholula, con la piramide interrata di Tepanapa, e proseguimento per Puebla, Patrimonio dell’Umanità Unesco per le sue vestigia coloniali. Pranzo libero. Resto della giornata a disposizione per visite e attività individuali: suggeriamo la visita del celebre Barrio de Los Artistas. Pernottamento in hotel. 4° giorno Puebla / / Oaxaca Prima colazione in hotel. Partenza da Puebla attraverso la regione Mixteca, con sosta per la visita dell’ex-monastero di Coixtlahuaca, importante centro commerciale pre-colombiano. Sosta per la visita della chiesa di Santo Domingo Yanhuitlán e i suoi straordinari altari barocchi. Pranzo di specialità regionali e proseguimento per Oaxaca. Arrivo e pernottamento in hotel. 5° giorno Oaxaca Prima colazione in hotel. Visita guidata dell’acropoli zapoteco-mixteca di Monte Alban, del villaggio di Santa Maria El Tule, con il gigantesco albero, e del centro archeologico zapoteco-mixteca di Mitla, celebre per le decorazioni in altorilievo con motivi geometrici, Rientro in hotel e tempo a disposizione nel magnifico centro storico coloniale di Oaxaca. Pernottamento. 6° giorno Oaxaca / San San José del Pacífico / Pluma Hidalgo Partenza la mattina presto per la Sierra Sur fino a San José del Pacífico con sosta per la colazione, arrivo a Pluma Hidalgo, piccolo paesino di grande e storica tradizione cafetera per il pranzo e la visita del pueblo. Pernottamento.

15


Gran Aventura Baja California Alla scoperta del deserto tra i due mari

Partenze individuali giornaliere minimo 4 passeggeri

Itinerari guidati

* con guida spagnolo-inglese

“Il più grande ed affascinante acquario del pianeta” secondo la storica definizione di Jacques Costeau. La Penisola della Baja California è uno dei segreti più affascinanti della Repubblica Messicana. La nostra nuova proposta di tour esclusivo con partenze libere affianca la tradizionale proposta fly&drive in libertà attraverso questo caleidoscopio di scenari naturali incontaminati. 1° giorno Italia / Tijuana Partenza con voli di linea alla volta della Baja California. Arrivo a Tijuana e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Tijuana / Cataviña Solo pernottamento in hotel. Partenza per Ensenada, sulla splendida strada panoramica affacciata sull’Oceano Pacifico. Nella Valle de los Cirios, si potranno visionare le storiche pitture rupestri, le più importanti ed antiche della regione. Arrivo a Cataviña, pernottamento. 3° giorno Cataviña / Bahia de Los Angeles Solo pernottamento in hotel. Proseguimento deviando verso la costa del Mar de Cortez e la località di Bahia de Los Angeles, una delle baie più affascinanti del Mar de Cortes. Pernottamento. 4° giorno Bahia de Los Angeles / Guerrero Negro* / San Ignacio Solo pernottamento in hotel. Sosta a Guerrero Negro, per visionare le impressionanti dune. Proseguimento nel Deserto del Vizcayno fino a San Ignacio, la cui Missione è uno splendido esempio di architettura “de las misiones”. Pernottamento. *Opzione avvistamento delle balene (esclusivamente in Gennaio, Febbraio e Marzo): Nella stagione indicata, sosta prolungata alla laguna Ojo de Liebre, con escursione in motolancia per l’incontro con le balene grigie, che ogni anno scendono dall’Alaska per l’accoppiamento. 5° giorno San Ignacio / Sierra de San Francisco / San Ignacio Solo pernottamento in hotel. Escursione della Sierra de San Francisco, una vasta area di selvaggio fascino naturale. Trekking all’interno dell’area protetta, della durata di circa 5 ore. Rientro in hotel e pernottamento. 6° giorno San Ignacio / Loreto Solo pernottamento in hotel. Sosta a Santa Rosalia, per visitare la Chiesa di Santa Clara, progettata da Eiffel. Si prosegue per Bahía Concepción, e la tranquillità immacolata della sua baia. Arrivo a Loreto. Pernottamento.

16

7° giorno Loreto Solo pernottamento in hotel. Giornata a disposizione a Loreto per visitare la bella Missione di Nostra Signora di Loreto e il Museo delle Missioni, Isla Coronado raggiungibile in barca, o l’escursione nella Sierra de San Javier. Pernottamento. 8° giorno Loreto / La Paz Solo pernottamento in hotel. Proseguimento in direzione di La Paz, visita della città, della Cattedrale, e del nuovo Museo Regionale. Possibilità di relax sulle splendide spiagge vicine: Pichilingue, Balandra, El Tecolote. 9° giorno La Paz / Los Cabos Solo pernottamento in hotel. Proseguimento dell’itinerario in direzione di Todos Santos, il piueblo del famoso “Hotel California” della canzone degli Eagles: Arrivo a Los Cabos, pernottamento in hotel. 10° giorno Los Cabos Solo pernottamento in hotel. Consigliamo la visita facoltativa in motolancia del celebre arco di Cabo San Lucas. Pernottamento. 11° giorno Los Cabos / Italia Solo pernottamento in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Los Cabos e partenza del volo di rientro, oppure proseguimento del soggiorno balneare a Los Cabos. Fine dei servizi.

Estensione facoltativa a Cabo del Este

11° giorno Los Cabos / Cabo Plomo / Buena Vista, Cabo del Este Solo pernottamento in hotel. Trasferimento a Cabo Plumo, una delle spiagge più belle e balneabili della Baja California, e l’unica che offre un accesso privilegiato all’unico reef corallino della zona, Pernottamento in hotel. 12° giorno Buena Vista / Los Cabos Solo pernottamento in hotel. Visita del pueblo de El Triunfo, antico paesino “minero” con la sua chiesetta in legno. Sosta al pueblo di San Antonio, prima del rientro a Los Cabos e il trasferimento all’aeroporto. Fine dei servizi.

FORMULA EASY BAJA

Per chi desidera scoprire la Baja California anche essendo solo in due passeggeri, la nuova soluzione per un itinerario “basic”, completo e con tutti i comfort: percorso da Tijuana a Los Cabos più corto (durata 9 giorni-8 notti), con servizio esclusivo di trasporto e autista, ma senza l’ausilio di una guida nè escursioni prenotate. Riducendo così i costi complessivi, e con l’opportunità di personalizzare a piacere il proprio viaggio.


Mundo Maya

Gran Tour del Messico e Guatemala Partenze individuali minimo 2 passeggeri ogni sabato e martedi Itinerario completo attraverso la storia e le culture pre-colombiane. Dal Messico Centrale al Chiapas, dagli altipiani del Quichè guatemalteco alla selva del Petén e la maestosità di Tikal, fino alla penisola dello Yucatan: un percorso a ritroso nel tempo per una scoperta completa delle meraviglie del Mundo Maya, i misteri, l’arte e le tradizioni Maya ancora vive delle sue genti. 1° giorno Italia / Città del Messico Partenza per Città del Messico. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Città del Messico / Teotihuacan / Città del Messico Prima colazione in hotel. Visita guidata dei principali punti di interesse in città. Proseguimento per la visita del centro archeologico di Teotihuacan. Pranzo in ristorante. Rientro e pernottamento. 3° giorno Città del Messico / Tuxtla Gutierrez / San Cristobal de las Casas Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo interno per Tuxtla Gutierrez. Arrivo, pranzo in ristorante ed escursione in motolancia al Canyon Sumidero. Arrivo a San Cristobal. Pernottamento. 4° giorno San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. Visita delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan. Pranzo in ristorante. Tempo a disposizione a San Cristobal. Pernottamento. 5° giorno San Cristobal de Las Casas / La Mesilla / Lago Atitlan Prima colazione in hotel. Trasferimento terrestre alla volta del Guatemala, con pranzo previsto durante il tragitto. Arrivo al Lago Atitlan. Pernottamento.

6° giorno Lago Atitlan / Chichicastenango / Lago Atitlan Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del coloratissimo mercato indio di Chichicastenango e della chiesa di Santo Tomas. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro alla volta del Lago Atitlan. Pernottamento. 7° giorno Lago Atitlan / Antigua Prima colazione in hotel. Partenza in barca per la navigazione sul lago Atitlan fino ai villaggi indigeni: i pueblos di Maximon, divinità sacra per gli indios. Pranzo in ristorante. Partenza per Antigua, arrivo in hotel. Pernottamento. 8° giorno Antigua / Città del Guatemala Prima colazione in hotel. Visita guidata di Antigua, gioiello di arte ed architettura coloniale. Pranzo in ristorante. Trasferimento a Città del Guatemala in hotel e pernottamento. 9° giorno Città del Guatemala / Flores / Tikal / Flores Trasferimento in aeroporto e partenza del volo interno per Flores. Prima colazione a bordo. Arrivo e visita guidata del sito di Tikal, alla scoperta delle rovine Maya forse più celebri del continente. Pranzo campestre durante la visita. Arrivo a Flores e pernottamento.

10° giorno Flores / Yaxchilan / Palenque Prima colazione in hotel. Trasferimento per il rientro in Messico: durante il tragitto, visita del sito maya di Yaxchilan, tuttora frequentato dai Lacandonas per i loro riti religiosi. Box lunch. Arrivo a Palenque e pernottamento in hotel. 11° giorno Palenque / Campeche Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del sito archeologico Maya di Palenque. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Campeche, con il suo centro coloniale cinto dai bastioni spagnoli. Pernottamento. 12° giorno Campeche / Merida Prima colazione in hotel. Visita del sito archeologico di Uxmal. Pranzo in ristorante e proseguimento per Merida. Pernottamento. 13° giorno Merida / Chichen Itzà / Cancun Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata di Chichen-Itzá. Pranzo in ristorante. Trasferimento in hotel a Cancun. Pernottamento. 14° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Cancun, e partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

17


México Colonial

Le meraviglie del barocco coloniale messicano

Itinerari guidati

Partenze individuali giornaliere minimo 2 o 4 passeggeri Tre affascinanti itinerari guidati alla scoperta del tesoro coloniale messicano: antiche cittadine gioielli d’arte e architettura coloniale, in cui si mantiene intatta l’atmosfera unica e ammaliante della “Nueva España”. Città dal grande passato storico, in cui il tempo sembra sospeso. Attraverso la visita dello stato di Jalisco e degli altri stati del Messico Centrale, ci addentriamo nel cuore pulsante del Messico più autentico, soggiornando in splendidi e caratteristici hotel, antiche dimore storiche, per scoprire ed assaporare un “altro” e più vero Messico, più genuino ed affascinante. La novità è il Minitour El Bajío con partenze giornaliere individuali e guida in italiano.

Fiesta Colonial

Fiesta in Michoacan

Minitour Coloniale: El Bajío

1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dall’Italia con voli di linea alla volta del Messico, arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

1° giorno Città del Messico / Morelia / Patzcuaro Partenza per il magnifico stato del Michoacán, la terra dei laghi e della cultura tarasca. Prima tappa: Morelia, raffinata città coloniale. Proseguimento per Patzcuaro. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

1° giorno Città del Messico / Tepotzotlan / Tula / Guanajuato Partenza per Tepotzotlan per la visita del celebre Museo del Vicereame. Visita del magnifico sito archeologico tolteca di Tula. Arrivo a Guanajuato. Cena e pernottamento.

Partenze garantite ogni sabato 4 pax guida in spagnolo-inglese

2° giorno Città del Messico / Morelia / Patzcuaro Prima colazione in hotel. Visita di Morelia, del centro storico coloniale, la Cattedrale, il Palacio de Gobierno e i tanti palazzi storici. Proseguimento per Patzcuaro, borgo degli indios Taraschi. Pernottamento. 3° giorno Patzcuaro / Guadalajara Prima colazione in hotel. Visita di Patzcuaro, piccolo pueblo coloniale famoso per la sua pregevole produzione artigianale. Proseguimento in direzione di Guadalajara. Pernottamento. 4° giorno Guadalajara / Tequila / Tlaquepaque / Guadalajara Prima colazione in hotel. Escursione guidata a Tequila, la città del celebre liquore nazionale. Visita di Tlaquepaque, città-laboratorio di artigianato tipico di Jalisco. Rientro a Guadalajara e tempo a disposizione. Pernottamento in hotel. 5° giorno Guadalajara / Guanajuato Prima colazione in hotel. Visita guidata di Guadalajara: la Cattedrale, il centro storico e Il Centro Cultural Cabañas. Proseguimento per Guanajuato, arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento. 6° giorno Guanajuato / San Miguel de Allende Prima colazione in hotel. Visita guidata di Guanajuato: il Callejon del Beso, il Teatro Municipal Juarez, e la Chiesa della Compagnia di Gesù. Si prosegue per San Miguel de Allende, splendido “buen retiro”, con le sue gallerie d’arte. Pernottamento in hotel. 7° giorno San Miguel de Allende / Queretaro / Città del Messico Prima colazione in hotel. Visita di Queretaro, antica perla coloniale celebre per la sua Cattedrale e i suoi “callejones”. Proseguimento per Città del Messico. Pernottamento.

18

8° giorno Città del Messico / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea. Fine dei servizi.

Partenza ogni domenica min. 4 persone guida in spagnolo-inglese

2° giorno Patzcuaro Prima colazione in hotel. Visita del pueblo magico di Patzcuaro. Pomeriggio a disposizione per acquisti dello splendido artigianato locale unico in Messico. Cena in hotel e pernottamento. 3° giorno Patzcuaro / Toluca / Città del Messico Prima colazione in hotel. Sosta a Toluca, per la visita del Cosmovidral, giardino botanico impreziosito dalle immaginifiche vetrate illustrate. Proseguimento per Città del Messico e fine dei servizi.

Novità: partenza giornaliera minimo 2 o 4 passeggeri con guida in italiano

2° giorno Guanajuato / S. Miguel Allende Prima colazione in hotel. Visita guidata di Guanajuato. Si prosegue per San Miguel de Allende, splendido “buen retiro” colonile. Cena e pernottamento. 3° giorno San Miguel de Allende / Queretaro / Città del Messico Prima colazione in hotel. Visita di Queretaro, antica perla coloniale. Proseguimento per Città del Messico. Fine dei servizi.


Raramuri

Visioni e silenzi della Sierra Tarahumara Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri Una esperienza unica ed affascinante alla scoperta delle meraviglie e misteri della Sierra Tarahumara, attraverso le alture della Sierra Madre Occidental fino a raggiungere gli straordinari canyons della Barranca del Cobre. Terre di immenso fascino naturale e profondo misticismo, patria degli indios “popolo che corre” tuttora nomadi. Da esplorare a bordo del Vista Tren, convoglio con carrozze panoramiche che percorre la spettacolare linea ferroviaria Chihuahua-Los Mochis, permettendo varie soste con pernottamenti in tipici hotel.

1° giorno Italia / Città del Messico Arrivo a destinazione, incontro con i nostri Rappresentanti subito oltre il varco doganale e trasferimento presso l’hotel prescelto. Sistemazione nella camera riservata e pernottamento. 2° giorno Città del Messico / Chihuahua Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo di linea per Chihuahua. Arrivo e trasferimento in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita della città, protagonista della tormentata storia dell’indipendenza messicana e della rivoluzione di Pancho Villa. Visiterete la Cattedrale, il Centro Cultural Universitario, il Palazzo del Governo celebre per i suoi murales, la Casa di Pancho Villa, oggi Museo della Rivoluzione. Pernottamento. 3° giorno Chihuahua / Creel Trasferimento di primo mattino alla stazione ferroviaria di Chihuahua. Partenza del “Vista Tren” con passaggio in prima clase, prima tappa Creel. Prima colazione a bordo del treno. Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita guidata del Lago Arareco, la Missione di San Ignacio, la Valle de los Hongos e delle Grotte degli Indios Tarahumara, mitica popolazione autoctona, ancora oggi dedita al nomadismo negli immensi spazi della Sierra. Pernottamento in hotel.

4° giorno Creel / Divisadero Barrancas Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visite individuali o shopping di artigianato Tarahumara. Trasferimento alla stazione ferroviaria e proseguimento del viaggio del Vista Tren per Divisadero: arrivo e trasferimento in hotel con pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita della Barranca del Cobre (mt. 2250 di altezza), assoluta meraviglia della natura con i suoi canyon mozzafiato, formati da 5 barrancas per una estensione pari a 4 volte il Grand Canyon dell’Arizona. Cena e pernottamento in hotel. 5° giorno Divisadero / Bahuichivo Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per alcune delle escursioni individuali offerte dall’hotel, per la visita del Canyon e dei suoi spettacolari paesaggi, per hiking nei sentieri che scendono nelle impressionanti valli sottostanti, con una media di 1800 mt di profondità, e per le nuove attività disponibili: teleferica sul canyon, canoping etc. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio trasferimento in stazione e partenza con il Vista Tren, una discesa spericolata tra foreste secolari, cascate, rocce a strapiombo. Arrivo alla stazione di Bahuichivo e trasferimento in hotel. Resto del pomeriggio a disposizione per visite e attività proposte dall’hotel. Cena e pernottamento. 6° giorno Bahuichivo / El Fuerte Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del comprensorio e della maestosa natura circostante, con sosta al Cerro del Gallego: la vista più spettacolare e mozzafiato di tutto il Canyon del Cobre, sovrastante il

Canyon de Urique, il canyon più profondo. Passando per i vari ranchos e grotte Tarahumara, si potrà fare acquisti di artigianato tipico. Rientro per il pranzo in hotel. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Bahuichivo e proseguimento con il Vista Tren per El Fuerte. Arrivo alla stazione di El Fuerte, e trasferimento in hotel. Pernottamento. 7° giorno El Fuerte / Los Mochis / Città del Messico Solo pernottamento in hotel. Mattinata dedicata alla visita libera de El Fuerte, tipico pueblo coloniale facente parte del programma Pueblos Magicos, che promuove molte piccole cittadine messicane ricche di fascino tradizionale e coloniale. Pomeriggio a disposizione prima del trasferimento privato all’aeroporto di Los Mochis per la partenza del volo per Città del Messico. Arrivo e proseguimento per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi. 8° giorno Città del Messico / Italia Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata alla visita guidata della città, con visita guidata dei principali punti di interesse: lo Zocalo, il Templo Mayor, il Palacio Nacional, la Plaza de las Tres Culturas. Proseguimento per la visita del Museo di Antropologia, ricco di inestimabili tesori: le diverse sale del complesso sono dedicate alle differenti civiltà pre-colombiane che hanno fatto grande la storia del Messico. Trasferimento in aeroporto e partenza per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

19


Fly & Drive

Messico Fly & Drive Grazie alle sue dimensioni ed al continuo sviluppo della sua rete stradale, il Messico è una delle destinazioni ideali per un viaggio in libertà, usufruendo della comodità dell’autonoleggio. Konrad Travel propone ai propri clienti una serie di itinerari suggeriti, naturalmente personalizzati e modificabili a seconda delle esplicite richieste del viaggiatore, basandoci sull’assoluta affidabilità ed eccellenza dei servizi Hertz, e della sua estesa rete di uffici in tutto il territorio. Noleggiando una vettura Hertz comprensiva della formula full coverage (consigliata per l’estensione delle coperture assicurative e di servizi) e soggiornando negli hotel della categoria prescelta, si potrà realizzare l’itinerario completo o parziale attraverso il Messico, con l’opportunità di una totale personalizzazione dell’itinerario richiedendo ed apportando le desiderate variazioni.

Note importanti: Non è assolutamente permesso il passaggio delle frontiere con le nazioni confinanti: Guatemala, Belize o USA. Durante l’itinerario, consigliamo di mantenere il serbatoio il più possibile pieno onde non incorrere in problemi di reperibilità di carburante specie in zone rurali o meno trafficate. E’ obbligatorio l’uso della cintura di sicurezza, con pene molto severe per i trasgressori. E’ inoltre severamente vietato guidare in stato di ebbrezza, o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. Nonostante le autostrade siano di recente costruzione, i vari itinerari vi condurranno a percorrere strade provinciali spesso in zone rurali del paese, le cui condizioni non sono altrettanto eccelse e con scarsità di luce artificiale sulle strade. Consigliamo la massima prudenza nella guida, di rispettare la segnaletica stradale e di percorrere i principali tratti durante le ore diurne. In caso di incidente o emergenza, Vi preghiamo di contattare immediatamente i locali Uffici di polizia e il servizio di assistenza stradale Hertz. Consigliamo di non lasciare bagagli, borse o documenti in vista all’interno dell’auto. Supplementi drop-off: rilascio vetture in località diversa da quella di ritiro: Nessun costo aggiuntivo per noleggi OneWay tra Cancun - Playa del Carmen e v.v. Tariffa speciale One-Way disponibile per i seguenti noleggi: Cancun - Merida e v.v.- Città del Messico - Acapulco e v.v., Città del Messico - Cancun e v.v.

20

Tipologie di auto Per avere maggiori dettagli sulla gamma completa dei modelli a disposizione, si prega di contattare Konrad Travel. Konrad Travel non può garantire la disponibilità di un modello specifico all’interno di un gruppo. Importanti informazioni: 1. Età minima di noleggio: 21 anni. 2. Documenti necessari per il noleggio auto in Messico: patente di guida italiana (ottenuta da almeno un anno) in corso di validità e una carta di credito internazionale con numeri in rilievo (NON tipo Electron) in corso di validità 3. La prenotazione dovrà essere sempre intestata alla persona che sottoscriverà il contratto di noleggio, che guiderà l’auto e che dovrà essere l’intestataria della carta di credito utilizzata per la garanzia sul veicolo 4. Tutte le tariffe sono valide per i noleggi effettuati nel periodo indicato, e sono in ogni caso soggette a disponibilità e modifiche senza preavviso (Le tariffe possono variare senza preavviso fino al momento della prenotazione). 5. Le condizioni relative al Paese dove ha luogo il noleggio devono essere espressamente accettate al momento del noleggio. 6. La vettura viene consegnata col pieno di carburante, è previsto un supplemento per il servizio di rifornimento qualora l’autovettura venga riconsegnata con meno carburante di quanto ne avesse all’inizio del noleggio. 7. La riconsegna è prevista nella stazione e nell’orario prestabilito. Nessun rimborso è previsto per riconsegna anticipata rispetto a quello concordato. 8. La eventuale richiesta di modifica del noleggio in corso dovrà essere concordata direttamente con gli Uffici Hertz locali

Periodo di noleggio: I giorni di noleggio si basano sulle 24 ore. Le tariffe di autonoleggio comprendono: Chilometraggio illimitato, Riduzione senza Franchigia Danni (DDW/LDW), Furto (TP), assicurazione PAI (Protezione Infortuni), VLF, Tasse locali, Service Charge, Tasse Aeroportuali o Tasse Portuali, ALI (estensione della Responsabilità Civile fino a USD 450.000) Le tariffe non comprendono: Carburante e spese accessorie e incidentali Assicurazioni opzionali come la tassa di cancellazione e modifica ed altri servizi che sono disponibili presso l’ufficio di noleggio: seggiolini per bambini, portapacchi, porta-sci, catene da neve, sono soggetti a sovrapprezzo che verrà calcolato dall’ufficio di noleggio. Supplemento per guidatori addizionali Supplementi per il rilascio della vettura in altra località diversa da quella di ritiro Tutto quello non specificato nella dicitura “le tariffe comprendono”.

Tutte le quote di partecipazione dei fly&drive comprenderanno:

Voli internazionali di linea Pernottamenti in hotel della categoria prescelta o equivalenti Prima colazione in ogni hotel prescelto Trasferimenti aeroporto-hotel all’arrivo a Città del Messico o Cancun Noleggio vettura della categoria prescelta con aria condizionata formula full coverage Voucher e documenti di viaggio Assicurazione di viaggio medico-bagaglio Documentazione di viaggio


México Auténtico

TOUR COMPLETO DEL MESSICO IN LIBERTÀ FLY & DRIVE L’ itinerario più completo alla scoperta delle più importanti e conosciute destinazioni messicane: il magico Sur-Este, dagli altipiani centrali di Città del Messico e le sue straordinarie testimonianze allo splendore di Oaxaca e delle bellezze naturali ed archeologiche dell’omonimo stato, dal mistero ancestrale del Chiapas, dalla penisola dello Yucatan e le sue straordinarie testimonianze storiche ed archeologiche del Mundo Maya. Scegliendo autonomamente la categoria di hotel con la libertà dell’auto a noleggio – o in alternativa usufruendo del Mexico Buspass - per una visione “unica e personale” del Messico più turisticamente conosciuto ma certamente meno approfondito nelle sue realtà più variegate ed ammalianti. 1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dall’Italia per Città del Messico con voli di linea. All’arrivo, trasferimento in hotel prescelto. Pernottamento. 2°-3° giorno Città del Messico Prima colazione in hotel. Giornate a disposizione per le visite del Museo di Antropologia; della città con lo Zocalo, il Templo Mayor, Palacio Nacional, Plaza de las Tres Culturas; della Basilica di Guadalupe e del sito di Teotihuacan. Pernottamento in hotel. 4° giorno Città del Messico / Puebla Prima colazione in hotel. Ritiro della vettura a noleggio. Sosta per la visita di Cholula, prima di raggiungere Puebla, dichiarata “Patrimonio dell’Umanità” Unesco per i suoi tesori d’arte ed architettura coloniale. Pernottamento in hotel.

gli Altos de Chiapas. Arrivo a Palenque. Pernottamento in hotel.

dintorni: la Laguna di Celestun, le antiche haciendas e i cenotes. Pernottamento.

11° giorno Palenque / Campeche Prima colazione in hotel. Visita libera del sito archeologico di Palenque. Proseguimento alla volta di Campeche, l’unica città fortificata di tutto il Golfo del Messico. Pernottamento.

14° giorno Merida / Chichen Itzá / Cancun Prima colazione in hotel. Visita libera del centro archeologico di Chichen-Itza’. Arrivo a Cancun. Pernottamento.

12° giorno Campeche / Merida Prima colazione in hotel. Proseguimento alla volta di Merida, con possibilità di visite dei siti maya di Uxmal, Kabah e Labna. Arrivo a Merida, la “ciudad blanca” e trasferimento in hotel. Pernottamento. 13° giorno Merida Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per la visita libera della città e dei suoi

15° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Rlascio della vettura a noleggio in aeroporto e pagamento del relativo supplemento drop-off. Partenza del volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 16° giorno Italia Arrivo a destinazione finale. Fine dei servizi.

5° giorno Puebla / Oaxaca Prima colazione in hotel. Proseguimento in direzione dello stato di Oaxaca e la sua capitale. Resto della giornata a disposizione per la visita del centro storico coloniale. Pernottamento in hotel. 6° giorno Oaxaca Prima colazione in hotel. Giornata da dedicare alla visita libera dei dintorni della città: il sito archeologico di Mitla, il villaggio di Santa Maria El Tule, l’acropoli zapoteco-mixteca di Monte Alban. Pernottamento. 7° giorno Oaxaca / Tuxtla Gutierrez Prima colazione in hotel. Proseguimento attraverso le montagne dello stato di Oaxaca e del Chiapas. Arrivo a Tuxtla Gutierrez. Pernottamento in hotel. 8° giorno Tuxtla Gutierrez / San Cristobal Prima colazione in hotel. Sosta per l’escursione facoltativa in motolancia lungo il Rio Grijalva, esplorando il celebre Canyon Sumidero. Proseguimento per San Cristobal. Pernottamento in hotel. 9° giorno San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per la visita libera delle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, il pueblo di San Cristobal. Pernottamento in hotel. 10° giorno San Cristobal / Palenque Prima colazione in hotel. Proseguimento attraverso splendidi paesaggi naturali de-

21


La Cruz Maya YUCATAN E CHIAPAS IN FLY & DRIVE

Fly & Drive

Un affascinante itinerario fly & drive alla scoperta delle più importanti e conosciute destinazioni messicane: dalla penisola dello Yucatan e le sue straordinarie testimonianze storiche ed archeologiche del Mundo Maya e la splendida eredità artistica dell’epopea coloniale, al fascino intaccabile e misterioso del Chiapas, la sua natura incontaminata e le comunità indios; dalle antiche fortificazioni del Golfo del Messico di Campeche e i suoi semi-sconosciuti siti maya immersi nella selva sub-tropicale, al mistero della “civiltà madre” Olmeca di Tabasco, per finire con le magiche spiagge bianche della Riviera Maya.

1° giorno Italia / Cancun Partenza con voli di linea alla volta di Cancun. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Cancun / Ek Balam / Valladolid Prima colazione in hotel. Ritiro della vettura a noleggio. Visita del sito maya di EkBalam. Arrivo a Valladolid, antica cittadina coloniale. Pernottamento in hotel. 3° giorno Valladolid / Chichen Itzá / Merida Prima colazione in hotel. Sosta per la visita del centro archeologico maya-tolteca di Chichen Itza e del complesso conventuale di Izamal. Arrivo a Merida e pernottamento. 4° giorno Merida Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per escursioni e visite libere: il centro storico di Merida, le Lagunas de Celestun, le haciendas e cenotes. Pernottamento in hotel. 5° giorno Merida / Uxmal / Kabah / Campeche Prima colazione in hotel. Sosta per la visita dei siti Maya di Uxmal e Kabah, prima di arrivare a Campeche con il suo magnifico centro coloniale. Pernottamento. 6° giorno Campeche / Villahermosa Prima colazione in hotel. Partenza per Villahermosa, con soste consigliate per la visita del sito di Edzná e il Parque Museo La Venta, con le testimonianze della cultura olmeca. Pernottamento. 7° giorno Villahermosa / San Cristobal de Las Casas Prima colazione in hotel. Proseguimento in direzione di San Cristobal, con soste alle cascate di Agua Azul e Misol-Ha. Arrivo a San Cristobal. Pernottamento. 8°-9° giorno San Cristobal Prima colazione in hotel. Giornate a disposizione per visite delle comunità indigene, della cittadina di San Cristobal, delle Lagune di Montebello, e del celebre Canyon Sumidero. Pernottamento. 10° giorno San Cristobal / Palenque Prima colazione in hotel. Proseguimento per Palenque, per la visita del magnifico sito Maya immerso nella vegetazione del Chiapas. Pernottamento in hotel.

22

11° giorno Palenque / Chicanná Prima colazione in hotel. Proseguimento per la visita di Calakmul, prima capitale Maya del periodo classico. Arrivo a Chicannà e visita consigliata del sito. Pernottamento. 12° giorno Chicanná / Bacalar o Chetumal Prima colazione in hotel. Possibilità di visitare siti maya quali Kohunlich, Xpuhil, Becan. Proseguimento verso la costa, la Laguna di Bacalar o Chetumal. Pernottamento. 13° giorno Bacalar o Chetumal / Tulum / Coba / Riviera Maya Prima colazione in hotel. Proseguimento per la Riviera Maya con possibili soste a Coba e Tulum. Arrivo in Riviera Maya e sistemazione in hotel. Pernottamento.

14° giorno Riviera Maya / Cancun Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione. Proseguimento per Cancun e pernottamento. 15° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Rilascio della vettura a noleggio in aeroporto e partenza del volo di rientro per l’Italia. Fine dei servizi.


La Ruta de la Independencia ECHI DAL PASSATO: LE MERAVIGLIE DEL BAROCCO MESSICANO

Un affascinante itinerario in libertà alla scoperta del “tesoro” coloniale messicano, antiche cittadine gioielli d’arte e architettura coloniale, molte delle quali Patrimonio dell’Umanità Unesco: chiese, grandi palazzi, teatri sfarzosi, dimore di straordinaria ricchezza artistica, viuzze acciottolate in cui si mantiene intatta l’atmosfera unica e ammaliante della “Nuova Spagna”, in cui il tempo sembra essersi fermato. Città dal grande passato storico, di indipendenze e rivoluzioni, segnati da leggendarie figure storiche quali Hidalgo e Pancho Villa.

1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dall’Italia per Città del Messico con voli di linea. All’arrivo, trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Città del Messico / Queretaro / San Miguel de Allende / Guanajuato Prima colazione in hotel. Ritiro della vettura a noleggio e partenza per il circuito delle città coloniali: tappe a Queretaro, antica perla coloniale celebre con l’imponente acquedotto, e San Miguel de Allende, splendido “buen retiro” per artisti e girovaghi. Arrivo a Guanajuato e pernottamento.

9° giorno Morelia / Taxco Prima colazione in hotel. Mattinata a Morelia: la Cattedrale, il Palacio de Gobierno, il Palacio Clavijero. Proseguimento per Taxco, capitale messicana della lavorazione dell’argento. dove fare ottimi acquisti di artigianato. Pernottamento. 10° giorno Taxco / Cuernavaca / Città del Messico Prima colazione in hotel. Proseguimento per Cuernavaca, la città dell’eterna primavera, con il Palacio de Cortes, antica residenza del Conquistador con i murales di Diego Rivera

sulla Conquista. Rientro nella Capitale e rilascio della vettura a noleggio riservata. Pernottamento. 11° giorno Città del Messico / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea. Fine dei servizi.

3° giorno Guanajuato Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione nella splendida cittadina coloniale che si dispiega su una serie di alture dando luogo ad un formidabile colpo d’occhio. Pernottamento in hotel. 4° giorno Guanajuato / San Luis Potosí / Zacatecas Prima colazione in hotel. Sosta a Dolores Hidalgo, la cittadina “Culla dell’Indipendenza” messicana, e San Luis Potosi con il suo centro coloniale. Proseguimento per Zacatecas. Pernottamento. 5° giorno Zacatecas Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione a Zacatecas: la Cattedrale, Jardin de la Indipendencia, lo storico Teatro Calderon, e gli importanti siti archeologici come La Quemada e Altavista. Pernottamento in hotel. 6° giorno Zacatecas / Guadalajara Prima colazione in hotel. Partenza per lo stato di Jalisco. Arrivo a Guadalajara per visitare la Cattedrale, il Palacio del Gobierno, il Centro Cultural Cabañas. Pernottamento. 7° giorno Guadalajara Prima colazione in hotel. Visita consigliata di Tlaquepaque, città-laboratorio di artigianato tipico e del pueblo di Tequila, per scoprire il processo di produzione del tequila, liquore simbolo del Messico. Pernottamento. 8° giorno Guadalajara / Pazcuaro / Morelia Prima colazione in hotel. Proseguimento verso il Michoacán, per visitare Patzcuaro, antico borgo degli indios Taraschi, e Morelia, raffinata città che mantiene intatte le sue profonde radici spagnole. Pernottamento in hotel.

23


Sac-Be

IL MEGLIO DELLA PENISOLA DELLO YUCATAN IN FLY & DRIVE

Fly & Drive

Un affascinante itinerario fly & drive alla scoperta delle più importanti e conosciute destinazioni messicane: la penisola dello Yucatan e le sue straordinarie testimonianze storiche ed archeologiche del Mundo Maya e la splendida eredità artistica dell’epopea coloniale. Soggiornando in semplici ma confortevoli hotel, con la libertà dell’auto a noleggio per una visione “unica e personale” del Messico più turisticamente conosciuto ma certamente meno approfondito nelle sue realtà più variegate ed ammalianti.

1° giorno Italia / Cancun Partenza dall’Italia con voli di linea alla volta di Cancun. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Cancun / Ek Balam / Valladolid Prima colazione in hotel. Ritiro della vettura a noleggio. Sosta al piccolo sito archeologico maya di Ek-Balam. Arrivo a Valladolid, antica cittadina coloniale sospesa nel tempo. Pernottamento in hotel. 3° giorno Valladolid / Chichen Itzá / Merida Prima colazione in hotel. Tappa per l’imperdibile visita del centro archeologico maya-tolteca di Chichen Itza, e del complesso conventuale di Izamal. Arrivo a Merida e pernottamento. 4° giorno Merida Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per la visita della città e dintorni: il centro storico coloniale, la Laguna di Celestun, le storiche haciendas e i cenotes. Pernottamento in hotel.

24

5° giorno Merida / Uxmal / Campeche Prima colazione in hotel. Visita dei siti archeologici Maya di Uxmal e Kabah. Proseguimento verso Campeche, l’unica città fortificata del Golfo del Messico. Pernottamento in hotel. 6° giorno Campeche / Chicanná Prima colazione in hotel. Proseguimento per la visita di Calakmul, la prima capitale maya del periodo classico. Arrivo a Chicannà, nella selva sud dello Yucatan. Pernottamento. 7° giorno Chicanná Prima colazione in hotel. Visita libera delle aree archeologiche di Chicanná, di Kohunlich, con la Piramide delle Maschere, di Becán, dalle imponenti rovine dell’acropoli. Pernottamento in hotel. 8° giorno Chicanná / Tulum / Coba / Cancun Prima colazione in hotel. Proseguimento verso la costa. Soste possibili per le visite di Coba e Tulum, unico avamposto pre-colombiano affacciato sul Mar dei Caraibi. Arrivo a Cancun e pernottamento. 9° giorno Cancun / Italia Prima colazione in hotel. Rilascio della vettura a noleggio in aeroporto e partenza del volo di rientro per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

10° giorno Italia Arrivo a destinazione finale. Fine dei servizi.


Haciendas y Cenotes LA PENISOLA DELLO YUCATAN DI CHARME E LUSSO

La magia delle Haciendas dello Yucatan per un affascinante itinerario fly & drive alla scoperta delle più importanti e conosciute destinazioni messicane. Soggiornando nelle magnifiche haciendas, antiche magioni coloniali convertite in raffinati hotel di charme, con la libertà dell’auto a noleggio per una visione “unica e personale” del Messico più turisticamente conosciuto ma certamente meno approfondito nelle sue realtà più variegate ed ammalianti. Antiche dimore e fattorie dei latifondisti locali, amanti del lusso e dell’opulenza garantiti dalle loro immense ricchezze, poi trasformate in grandi aziende tessili. Finemente restaurate e trasformate in hotels di charme di altissimo livello, le haciendas rappresentano l’ideale luogo per un soggiorno all’insegna del fascino, dell’atmosfera e del lusso con tutti i comfort. 1° giorno Cancun / Ek Balam / Chichen Itzá / Hacienda San José Ritiro della vettura a noleggio ed inizio dell’itinerario fly & drive. Prima tappa consigliata è la visita del centro archeologico maya-tolteca di Chichen Itza. Proseguimento in direzione della Hacienda San José, prima tappa del vostro tour delle haciendas storiche. Sistemazione nella camera riservata e tempo a disposizione nella splendida hacienda. Pernottamento. 2° giorno Valladolid / Chichen Itzá / Merida / Hacienda Temozon Proseguimento per la visita consigliata del complesso conventuale di Izamal, dedicato a S. Antonio da Padova, o del poco conosciuto sito maya di Dzibichaltun, con annesso un cenote in cui ci si potrà rinfrescare.. Proseguimento per la Hacienda Temozon. Pernottamento. 3° giorno Hacienda Temozon / Hacienda Santa Rosa Giornata a disposizione per escursioni e visite libere: la Laguna di Celestun, e la colonia di fenicotteri rosa, i cenotes (pozzi d’acqua sotterranea di fondamentale importanza storico/religiosa nel Mundo Maya). Proseguimento in direzione della Hacienda Santa Rosa. Pernottamento.

4° giorno Hacienda Santa Rosa / Hacienda Uayamon Proseguimento per la visita dei siti archeologici Maya di Uxmal e Kabah. Proseguimento in direzione di Campeche. Suggerita la visita dello splendido sito di Edzná. Arrivo alla Hacienda Uayamon e pernottamento. 5° giorno Hacienda Uayamon / Merida Tempo a disposizione per la visita libera di Campeche, importante porto da cui partivano alla volta della Spagna navi cariche di oro, argento, lattice della gomma e legno, per questo divenuta l’unica città fortificata di tutto il Golfo del Messico. Proseguimento per Merida. Sistemazione in hotel boutique di charme nel cuore del centro storico cittadino, oppure in una hacienda alle porte della città. Pernottamento. 6° giorno Merida / Cancun Visita libera della città, della Cattedrale e del Palacio de Gobierno, arricchito da splendidi murales che raccontano la travagliata storia della regione. Proseguimento per il rientro a Cancun, con soste per visitare il sito di Ek-Balam e il pueblo di Valladolid, Arrivo a Cancun. Fine dei servizi.

Hacienda Santa Rosa Nelle vicinanze delle celebri rovine maya di Uxmal, una maestosa residenza con 20 stanze e suites deluxe circondate da grandi giardini, una spettacolare piscina e arricchita da una cappella del XVII secolo. Hacienda Uayamon Situata vicino alle rovine di Edzna, una residenza gioiello di architettura coloniale con 12 camere di lusso con terrazza e giardino privato e la comodità di un premiato ristorante interno. Hacienda San Jose Ubicata tra il centro archeologico di Chichen Itza e la costa dello Yucatan, una prestigiosa magione ricca di sofisticato fascino ed eleganza coloniale composta da 15 tra camere superior e suites.

25


Maravillas de la Baja California ITINERARIO COMPLETO DELLA BAJA CALIFORNIA IN FLY&DRIVE

Fly & Drive

Per i viaggiatori “indipendenti” ma desiderosi di comfort, la formula fly&drive rappresenta l’ideale soluzione di viaggio in Baja California. Noleggiando una vettura Hertz comprensiva della formula full-coverage e soggiornando negli hotel della categoria prescelta, si percorre l’intera penisola della Baja California, attraverso un caleidoscopio di scenari naturali incontaminati, aspri deserti, aride valli, montagne che scendono fino alle bianche spiagge dei due mari. Il tutto con l’opportunità di una totale personalizzazione dell’itinerario richiedendo ed apportando le modifiche desiderate. 1° giorno Italia / Tijuana Arrivo a Tijuana, ritiro della vettura a noleggio riservata e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Tijuana / Ensenada Prima colazione in hotel. Percorrendo la splendida strada panoramica affacciata sull’Oceano Pacifico, si giunge a Ensenada. Pernottamento in hotel. 3° giorno Ensenada / Cataviña Prima colazione in hotel. Si prosegue verso sud. Sosta alla baia di San Quintín, piccola comunità celebre per la pesca e il birdwatching, per poi continuare per Cataviña. Pernottamento. 4° giorno Cataviña / Bahia de Los Angeles Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alle pitture rupestri, le più importanti ed antiche della regione. Proseguimento per la costa del Mar de Cortes. Sistemazione in hotel nella ammaliante Bahía de los Ángeles. Pernottamento. 5° giorno Bahia de Los Angeles / Guerrero Negro* / San Ignacio Prima colazione in hotel. Suggerita una escursione facoltativa in motolancia nella baia. Proseguimento attraverso la Sierra de San Francisco, tra profondi canyon e grotte inaccessibili. Arrivo a San Ignacio, piccolo pueblo in una oasi. Pernottamento.

26

*Opzione avvistamento delle balene (esclusivamente Gennaio, Febbraio e Marzo): escursione a bordo delle barche nella laguna di Ojo de Liebre per l’osservazione delle balene grigie, che ogni anno scendono dall’Alaska. 6° giorno San Ignacio / Santa Rosalia Prima colazione in hotel. Si potrà visitare la Missione di Sant’Ignazio di Loyola, prima di partire per Santa Rosalía, pueblo di minatori in stile francese, con la sua famosa Chiesa di Santa Clara in ferro progettata da Eiffel. Pernottamento in hotel. 7° giorno Santa Rosalia / Loreto Prima colazione in hotel. Sosta a Bahía Concepción, per godersi la tranquillità immacolata delle sue acque. Arrivo a Loreto. Pernottamento in hotel. 8° giorno Loreto Prima colazione in hotel. Possibilità di visitare la bella Missione di Nostra Signora di Loreto e il Museo delle Missioni. Consigliata una escursione in barca a Isla Coronado, o la visita di Bahia de Nopolo. Pernottamento in hotel. 9° giorno Loreto / La Paz Prima colazione in hotel. Si prosegue per La Paz, capitale dello stato di Baja California Sur. Pernottamento. 10° giorno La Paz Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per le splendide spiagge nei pressi della città: Pichilingue, Balandra, El Tecolote. Suggerita l’escursione in barca alla Isola di

Espíritu Santo, oasi naturalistica nel Mar de Cortéz con alcune meravigliose spiagge. Pernottamento in hotel. 11° giorno La Paz / Los Cabos Prima colazione in hotel. Proseguimento dell’itinerario in direzione di Todos Santos, in cui visitare l’Hotel California, la Missione e il Museo de la Comunidad. Arrivo a Los Cabos, pernottamento in hotel. 12° giorno Los Cabos Prima colazione in hotel. Oltre al relax balneare si consiglia la visita del celebre Arco di Los Cabos, oppure escursioni organizzate all’interno del deserto. Pernottamento. 13° giorno Los Cabos / Italia Prima colazione in hotel. Arrivo in aeroporto di Los Cabos e pagamento del relativo supplemento drop-off per il rilascio della vettura presso l’aeroporto di Los Cabos. Partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.


Baja Sur

Luci, colori e magie della baja california sur Un itinerario in libertà alla scoperta della Baja California Sur, i suoi splendidi scenari naturali, le sue straordinarie spiagge bianche, le sue isole nel Mar de Cortez, microcosmi di eccezionale fauna e flora marina, le missioni evangeliche di grande importanza storica: paesaggi solari e caldi, semisconosciuti al grande turismo di massa quindi ancora più intriganti della loro ammaliante bellezza. Natura, arte e cultura assolutamente uniche da scoprire in assoluta libertà, con possibilità di estensioni e modifiche in base alle proprie esigenze.

Santos: sosta per la visita del mitico hotel California, e della Missione e Museo de la Comunidad. Proseguimento per Los Cabos. Pernottamento. 9° giorno Los Cabos Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax balneare ed escursioni facoltative, tra le quali consigliamo la visita del celebre Arco di Los Cabos, grande attrazione naturale della località. Pernottamento. 10° giorno Los Cabos / Italia Prima colazione in hotel. Rilascio della vettura a noleggio in aeroporto. Il rilascio della vettura noleggiata presso l’aeroporto di Los Cabos comporterà il pagamento in loco del relativo supplemento drop-off. Partenza del volo di rientro in Italia o di proseguimento del soggiorno in Messico. Fine dei servizi.

1° giorno Italia / La Paz Partenza con voli di linea verso la Baja California Sur. Arrivo all’aeroporto di La Paz, ritiro della vettura a noleggio e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno La Paz / Loreto Prima colazione in hotel. Partenza in auto per Puerto San Carlos. Sosta consigliata per l’escursione della Bahia Magdalena a bordo di una imbarcazione per l’avvistamento delle balene per incontrare questi mammiferi straordinari (esclusivamente nella stagione indicata). Arrivo a Loreto, antica capitale delle Californie. Pernottamento.

6-7° giorno La Paz Prima colazione in hotel. Giornate a disposizione per il relax balneare sulle splendide spiagge cittadine: Pichilingue, Balandra, Ticolote. Possibilità di escursione alla Isola di Espíritu Santo, area protetta che offre alcuni dei paesaggi marini più belli di tutta la Baja California, ideale per bagni e snorkeling. Pernottamento in hotel. 8° giorno La Paz / Los Cabos Prima colazione in hotel. Proseguimento dell’itinerario in direzione sud, verso Todos

Opzione escursioni per fly&drive

Per arricchire i fly$drive in Baja California, è disponibile un pacchetto che comprende le seguenti escursioni in barca: Avvistamento delle balene nella laguna di Ojo de Liebre a Guerrero Negro Avvistamento delle balene nella laguna di San ignacio Escursione dell’Isola Coronado a Loreto Escursione dell’Isola Espiritu Santo a La Paz con pranzo sull’isola Escursione Los Arcos a Cabo San Lucas

3-4° giorno Loreto Prima colazione in hotel. Giornate a disposizione per la visita della città, della Missione e l’escursione a Isla Coronado, un’isola di origine vulcanica con colonie dei leoni marini, delfini e pellicani, sito ideale per uno straordinario snorkeling, per nuotare, o semplicemente per relax sulla spiaggia. Pernottamento. 5° giorno Loreto / La Paz Prima colazione in hotel. Proseguendo per La Paz, consigliamo una sosta presso la deliziosa Bahia Concepcion, celebre per gli straordinari paesaggi, per una indimenticabile giornata nella spiaggia bianchissima. Arrivo a La Paz, capitale dello stato di Baja California Sur, denominata “Puerto de Ilusión” dai locali. Pernottamento.

27


La Ruta de Los Dioses

Lo splendore del Messico Centro-Orientale tra natura, archeologia e culture vive. La nuova, intrigante alternativa del turismo messicano: la magica Ruta de los Dioses, esplorando dei magnifici stati di Veracruz, Puebla, Tlaxcala, Oaxaca e del Distrito Federal che formano un mosaico di emozioni, natura incontaminata, culture vive e archeologia. Cittadine di grande importanza storica e culturale, siti archeologici di antiche e misteriose civiltà, grandi parchi naturali, splendidi musei, maestose vestigia di arte ed architettura coloniali, antiche haciendas, un ricco artigianato, gente cordiale ed accogliente, ottima gastronomia: la Ruta vi conduce alla scoperta dell’incanto e la magia di terre “nuove” dal punto di vista turistico, ricche di fascino e interesse.

Fly & Drive

8° giorno Puebla / Cholula / Oaxaca Prima colazione in hotel. Visita libera del sito archeologico di Cholula, con la più vasta piramide pre-colombiana mai ritrovata, e della chiesa di Santa Maria Tonantzintla. Proseguimento per lo stato di Oaxaca e la sua capitale, ricca di tesori d’arte ed architettura coloniale. Pernottamento in hotel. 9° giorno Oaxaca Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione: da non perdere Mitla, con le decorazioni in altorilievo con motivi geometrici, Santa Maria El Tule, con il gigantesco e antico albero, e l’acropoli zapoteco-mixteca di Monte Alban, particolarmente suggestiva sotto la calda luce del tramonto. Pernottamento.

1° giorno Italia / Città del Messico Partenza dall’Italia con voli di linea alla volta del Messico, arrivo e trasferimento in hotel prescelto. Pernottamento. 2° giorno Città del Messico Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per attività individuali. Consigliamo le visite del Museo di Antropologia, il tour del centro storico: lo Zocalo, il Templo Mayor, Palacio Nacional, Plaza de las Tres Culturas. Pernottamento. 4° giorno Città del Messico / Teotihuacan / Poza Rica Prima colazione in hotel. Ritiro della vettura a noleggio riservata. Prima tappa consigliata è Teotihuacan, uno dei più importanti siti archeologici del Messico. Proseguimento verso lo stato di Veracruz, con arrivo nella cittadina di Poza Rica e pernottamento in hotel. 5° giorno Poza Rica / El Tajín / Veracruz Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per la visita libera di el Tajin, antico imponente sito archeologico della cultura totonaca. Proseguimento in direzione del Golfo del Messico, con sosta consigliata a Papantla, la città dei “voladores”. Pernottamento a Veracruz. 6° giorno Veracruz Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione a Veracruz, da cui Cortés nel 1519 iniziò la marcia per la conquista l’impero azteco. Da non perdere: la fortezza di San Juan de Ulua, Baluarte Santiago, Templo del buen Viajero, Faro

28

Juárez, edificio del Registro Civil, il Café-Museo de Agustín Lara, famoso cantante messicano, e la Boca del Rió. Serata a disposizione sul magnifico lungomare cittadino. Pernottamento. 7° giorno Veracruz / Xalapa / Puebla Prima colazione in hotel. Sosta per scoprire la cittadina coloniale di Xalapa: il lago de los Enamorados, la Ex Hacienda del Generale Santana, e il Museo di Antropologia, secondo per importanza solamente a quello di Città del Messico. Attraversando il Parque Nacional de Orizaba, si raggiunge Puebla, Patrimonio dell’Umanità Unesco: da visitare la Cattedrale, la Capilla del Rosario, el Parian, e il Barrio del Artista. Pernottamento.

10° giorno Oaxaca / Tlaxcala / Città del Messico Prima colazione in hotel. Rientro a Città del Messico con possibilità di sosta a Tlaxcala, importante località storica nel corso della Conquista spagnola e pregevole centro d’arte ed architettura barocca coloniale. Arrivo a Città del Messico e pernottamento in hotel. 11° giorno Città del Messico / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento libero in aeroporto, rilascio della vettura a noleggio presso la stazione di autonoleggio. Partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.


Turismo responsabile e solidale un messico differente, ecolOgico e sostenibile: natura e comunita’ in chiapas, oaxaca e yucatan

Un modo nuovo di scoprire il Messico più autentico, per rendere ancora più unico e gratificante il proprio soggiorno tra ecoturismo, turismo comunitario e sostenibile. Per una conoscenza diretta e un aiuto tangibile alle comunità ed etnie locali, aiutandoli nello sforzo di mantenere vive tradizioni, costumi, lingue, visioni di vita. In Chiapas, l’esplorazione di una delle zone meno accessibili e conosciute dell’intero Messico, la Selva Lacandona, il rigoglioso cuore verde ed interamente “indio” del Chiapas al confine con il Guatemala, condotti proprio da guide locali “lacandonas”, fieramente legati alle proprie radici e tradizioni. Un tour tra ecoturismo e turismo comunitario, navigando il Rio Lacantum fino a raggiungere i vari campamentos immersi nella selva, scoprendo siti archeologici difficili da raggiungere, con la variegata fauna della selva tra cui i grandi pappagalli della selva con i loro sgargianti colori e le scimmie urlanti.

Las Guacamayas

Avventura della Selva Lacandona Partenze individuali min. 4 persone 1° giorno San Cristobal de las Casas / Selva Lacandona Partenza la mattina presto per la visita del sito di Chinkultic e della zona dei Lagos de Montebello. Pranzo. Navigazione sul fiume Ixcan per raggiungere il Campamento Ixcan. Cena e pernottamento. 2° giorno Selva Lacandona Colazione nel campamento. Proseguimento in kayak sul fiume Lacantum, pranzo, poi in van fino a raggiungere il Campamento “Las Guacamayas” nel

quale ammirare guacamayas rosse scarlatte e scimmie Sarahuatos. Cena in campamento e pernottamento.

A Oaxaca, uno degli stati messicani più suggestivi e ricchi di tradizione, culture vive e biodiversità del Messico: per un corso di cucina tipica, visitando il mercato locale e creando le proprie pietanze insieme alle donne zapoteche. Per poi addentrarsi nella Sierra e visitare i suoi i pueblos, e scoprire la straordinaria arte degli alebrijes, visitare i laboratori artigianali e incontrare gli artisti locali. Nella Sierra Sur, si potranno visitare piccoli e preziosi pueblos come Pluma Hidalgo, di grande e storica tradizione cafetera, per scoprire il processo di produzione organica del caffè, una tradizione di agricoltura biologica e sostenibile basata sulla diversificazione e il rigoroso rispetto dell’ambiente.

3° giorno Selva Lacandona Colazione nel campamento. Da Corozal in motolancia sul Rio Usumacinta, per giungere alla “città perduta” dei Maya, Yaxchilán. Pranzo e sistemazione nel Campamento Río Lacanjá. Cena e pernottamento. 4° giorno Selva Lacandona / Palenque Colazione in campamento. Visita di Bonampak, le “mura dipinte” meglio conservate del periodo Classico Maya: Proseguimento in direzione di Palenque, dove si giungerà in serata. Fine dei servizi.

In Yucatan, splendide escursioni di uno o più giorni nelle varie comunità Maya, per un contatto diretto con i pueblos e le comunità indigene, e aiutare concretamente le organizzazioni locali a mantenere vive le tradizioni della ancestrale cultura Maya, dalla lingua alla produzione tessie e artigianale, fino alla ricca gastronomia, e tramandarle alle nuove generazioni. Visitando villaggi e scuole, partecipando alle opere di mantenimento e ai corsi didattici, con workshop di cucina Maya e volontariato. Esperienze di conoscenza, di aiuto e di scambio che permetteranno di avvicinarsi alla quotidianità vera e senza filtri delle comunità indigene e le loro attività. • • •

Workshop di cucina Maya e attività di volontariato interculturale nella Comunità Uh Najil Progetto di volontariato e solidarietà per la preservazione dell’ambiente e delle acque Centinelas de Agua Attività di volontariato e di supporto economico al progetto City of Joy

29


Estensioni Balneari

Estensioni mare, le Coste del Messico Con i suoi 9650 Km. di coste, il Messico rappresenta la meta ideale per gli appassionati del mare, degli sport acquatici, dal semplice relax sulla sabbia alle escursioni di tutti i generi. Una destinazione da sogno, una ideale estensione per un meritato relax dopo un tour oppure un fly&drive, oppure per un rilassante break dagli inverni europei. Dalle abbaglianti spiagge bianche di Cancun e della Riviera Maya alle selvagge coste del Pacifico, fino alle selvagge coste della Baja California, Konrad Travel potrà suggerire e prenotare qualsiasi soluzione alberghiera, dalle caratteristiche e semplici posadas ai più lussuosi hotel, dai nuovi e intriganti boutique hotel ai grandi resort all inclusive. Il Messico è un paese dove gli appassionati di attività subacquee, principianti o professionisti che siano, trovano un autentico paradiso. Per gli appassionati di immersioni, potremo consigliare le strutture alberghiere con i centri diving più attrezzati ed i fondali più ambiti.

Costa dei Caraibi

Magnifiche spiagge di sabbia bianca e finissima, acque turchesi calde e ammalianti, una straordinaria barriera corallina tra le più belle e visitate del pianeta per ogni appassionato di immersioni. Cancun La principale destinazione della costa caraibica che, a dispetto dei suoi detrattori, offre strutture alberghiere per tutti i gusti e tutte le tasche, un mare splendido, spiagge dalla sabbia bianca e finissima, mille opportunità di divertimento e shopping. Riviera Maya La fascia costiera compresa fra Cancun a nord e Tulum a sud: località balneari ormai conosciute in tutto il mondo come Puerto Morelos, Playa del Carmen, Puerto Aventuras, Akumal e Tulum, che offrono sistemazioni alberghiere di ogni livello, splendide ed incantate spiagge lambite da un mare di colore verde-blu acceso, il facile e veloce accesso alla barriera corallina di Palancar, la tranquillità e tutti i servizi richiesti dal turismo internazionale, dalle tipiche posadas sempici e spartane agli hotel categoria Deluxe, dalle spiagge semideserte a complessi turistici organizzati con ogni attività e servizio. Isla Mujeres Isola corallina antistante Cancun e facilmente raggiungibile con traghetto dai moli turistici di Cancun: una oasi di natura incontaminata, spettacolari fondali da esplorare in snorkeling o immersioni come il parco marino de El Garrafon, suggestive testimonianze archeologiche pre-colombiane: Isla Mujeres offre un approdo ideale per chi desidera una vera esperienza “caribe”, in relax e comfort, e rifugge dal frastuono e dalla mondanità. Isla Holbox Un angolo di paradiso ancora tutto da scoprire, ad un paio d’ore da Cancun: nell’Area Protetta di Yum-Balam, antico rifugio per pirati, Isla Holbox è un tipico pueblito di pescatori, in mezzo a chilometri di bianche spiagge vergini. Stradine fatte di sabbia, totale assenza di automobili, solo golf carts e biciclette: si gira a piedi scalzi, in una incantata atmosfera di massima informalità e relax. Cozumel Grande isola corallina antistante la Riviera Maya e raggiungibile con traghetto da Playa del Carmen e Puerto Aventuras: lambita dalla barriera corallina di Palancar, una delle più estese e visitate del mondo, è la destinazione principale per gli appassionati di attività subacquee e sports acquatici, con hotel di alto livello, diving centers specializzati, ed ogni confort disponibile.

30


Costa del Pacifico

Migliaia di chilometri di costa con la caratteristica tipologia oceanica di mare mosso, con onde e cavalloni che fanno la gioia degli appassionati di wind-surf. Acapulco, vecchia meta del jet-set internazionale. Puerto Vallarta e Riviera Nayarit Destinazione ideale per chi intenda impiegare ogni minuto della propria vacanza all’insegna del divertimento, della mondanità, dello sport. Costalegre La costa semivergine a sud di Puerto Vallarta, quasi inaccessibile nella sua aspra, selvaggia e incontaminata bellezza, con splendidi boutique hotel e complessi di lusso. Ixtapa-Zihuatanejo Splendida località balneare dalle lunghissime spiagge dorate consigliata per una tranquilla vita di spiaggia, con caratteristiche posadas e hotel di catene internazionali. Manzanillo e Mazatlan Mecche del turismo yankee per vacanze di elite in raffinati complessi alberghieri. Puerto Escondido Vecchio e tranquillo porto meta del turismo «alternativo», meta di surfers e turisti indipendenti. Huatulco Nuova ed emergente stazione balneare immersa in un contesto naturale di grande bellezza, una delle poche coste protette da calette ed insenature che rendono facilmente balneabile questo tratto di oceano.

Baja California

Grazie alla sua straordinaria ubicazione tra due mari (l’oceano Pacifico ed il Mar de Cortes) la Penisola della Baja, soprattutto nella sua area sud, offre molteplici soluzioni per un soggiorno indimenticabile. Sulla costa del Mar de Cortes, per viaggiatori amanti del mare e di un soggiorno più intimo e a contatto con la natura, con le sue tranquille acque turchesi Loreto L’antica capitale delle californie offre nei suoi dintorni alcune delle più belle spiagge, con la deliziosa Bahia Concepcion, Isla Coronado, Mulegè, Punta Chivato. La Paz Da non perdere le splendide spiagge: Pichelingue, Balandra, El Coyote, e la antistante Isola di Espíritu Santo con le sue incredibili spiagge di sabbia bianca. Los Cabos All’estremo sud della penisola, le lunghissime spiagge del Pacifico meta del turismo internazionale, la Playa del Amor e il celebre “Arco”. Infinite soluzioni di sport acquatici: parasailing, sci nautico, skijet, pesca d’altura. Per gli amanti di attività subacquee, immersioni tra foche, mante, squali balena ed una incredibile varietà di pesci tropicali; immersioni presso l’Anegada con le cascate di sabbia nel canyon sottomarino; immersioni presso Cabo Pulmo, dove si trova l’unico reef della costa pacifica, e Punta Gorda, nel blu profondo tra branchi di pesci martello in migrazione.

31


Guatemala

Guatemala

cuore del Mundo Maya

32

Un maestoso spettacolo naturale: differenti ecosistemi fatti di vulcani attivi ed alte montagne primordiali, vastissime selve sub-tropicali, estesi altopiani, bellissimi laghi di montagna, fiumi e cascate, coste frastagliate ed ampie spiagge vergini, 44 aree protette di grande diversità biologica. La terra che rappresenta il cuore dell’antico e affascinante Mundo Maya: una cultura ancora avvolta nel mistero, oltre tremila anni di civiltà che hanno segnato il percorso storico della regione, lasciando inestimabili tesori archeologici, intere città stato cinte e conservate nei secoli dalla vegetazione tropicale, e una cultura ancora fortemente viva e presente nei gesti quotidiani delle 23 differenti etnie che tramandano ancestrali tradizioni, lingue, stili di vita, credenze religiose, sublimate nelle numerose e affascinanti feste popolari. Un trionfo d’arte ed architettura coloniale risalente all’epoca della Nueva España: straordinarie cittadine ricche di fascino, splendide vestigia del barocco coloniale. Palazzi, chiese, conventi, dimore nobiliari, ancora miracolosamente intatte dopo i vari terremoti dell’area. Tutto questo è Guatemala: una destinazione caratterizzata da una vibrante tradizione di folklore, sublimata dalle spettacolari ed avvincenti fiestas popolari, soprattutto quelle religiose, magnifiche combinazioni di sacro e profano, con sontuose coreografie ricche di significati e simbolismi storici e popolari, intrise di tradizioni e liturgie di chiara origine precolombiana, che ripercorrono le travagliate vicende del paese. Occasioni uniche per un contatto diretto con le culture vive dei Guatemaltecos.

I NOSTRI ITINERARI

I nostri itinerari sono sempre ed esclusivamente su misura, previsti in formula sit-basis compartita oppure con servizi privati, e sempre con guide di lingua italiana. La consulenza delle nostre guide specializzate, con la loro profonda conoscenza delle ricchezze archeologiche, artistiche e culturali del Paese, e la fluidità di comunicazione in lingua italiana, si rende a nostro parere essenziale per meglio scoprire la storia, la cultura e il patrimonio archeologico e di tradizione del Guatemala. L’offerta alberghiera non è illimitata, ci sono periodi dell’anno (luglio-agosto, festività natalizie e soprattutto pasquali) in cui è indispensabile prenotare, anche con largo anticipo.

FLY&DRIVE

Anche in Guatemala si può consigliare al viaggiatore indipendente un itinerario con auto a noleggio, ma a patto che si guidi con prudenza e si limitino gli spostamenti alle ore diurne: non tanto per la condizione delle strade, che sono in buone condizioni di mantenimento rispetto ad altre destinazioni centro-americane, ma soprattutto perché i Guatemaltechi si distinguono per uno stile di guida piuttosto spericolato proprio durante le ore notturne, dopo le feste ad alto tasso alcolico. E’ indispensabile la prenotazione delle camere d’albergo nei mesi di luglio e agosto ed in prossimità delle festività natalizie e pasquali, onde evitare spiacevoli sorprese.

Itinerari combinati

Per ragioni di opportunità e di tariffe aeree la destinazione Guatemala può essere combinata senza problemi con tutte le altre della regione Centro-Americana: Messico, Costa Rica, Honduras, Belize, Nicaragua, Salvador. Possibili inoltre gli abbinamenti con gli Stati Uniti, specie volando le tratte intercontinentali con compagnie aeree statunitensi.

Le quote di partecipazione dei tour in Guatemala comprenderanno:

• Voli interncontinentali di linea in classe economica (in classe business se richiesto) • Soggiorno negli hotel indicati o altri similari per comfort e categoria • Trasporto con pullman turistico privato con aria condizionata • La prima colazione in hotel durante l’intero itinerario • I pranzi espressamente menzionati durante le escursioni • Itinerario guidato nella formula prescelta: sit basis compartito o con servizi privati, sempre con servizio di guide locali parlanti italiano presso i siti e musei visitati in itinerario • Ingresso ai siti e musei visitati in itinerario • Assicurazione di viaggio Ala Assicurazioni copertura spese mediche e bagaglio • Documentazione di viaggio Konrad Travel

Le quote di partecipazione non comprenderanno:

• Tasse aeroportuali dei voli internazionali • Quota di iscrizione individuale • Tasse guatemalteche di uso aeroportuale da pagare in loco • Tasse di uscita dal Guatemala da pagare in loco • Pasti e bevande non comprese in programma • Escursioni facoltative non comprese in programma • Mance ed extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce precedente


Guatemala da non perdere Città del Guatemala

La capitale del paese è una città dai forti contrasti tra le architetture più moderne ed i vecchi edifici del centro storico, in cui spiccano il Palacio Nacional sede del governo e la Cattedrale Metropolitana.

Antigua

A soli 45 km da Città del Guatemala, è stata capitale del Paese durante la dominazione spagnola: fondata nel secolo XVI, scrigno di tesori d’architettura coloniale e dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità per le sue chiese barocche, i fastosi portali, i palazzi, la Cattedrale, ed il ricchissimo artigianato locale.

altopiano del Quiché - lago Atitlan

La regione più “indigena” del Guatemala, con il maestoso, immenso Lago Atitlan dominato dalle imponenti moli di tre vulcani e costellata di piccoli villaggi dove è possibile riscoprire le antiche tradizioni delle comunità indigene, i loro usi e costumi, il ricchissimo artigianato. Quetzaltenango, la seconda città del Paese, animatissima durante la ricorrenza dei Giochi Floreali. Huehuetenango, con il mercato indio, la vicina Chiantla e la chiesa della Vergine della Candelaria. Ogni luogo ha i suoi colori, che si riflettono nei vestiti degli indios e negli huipiles delle donne maya, che ne individuano etnia e secolari tradizioni.

Chichicastenango

Celebre per il pittoresco mercato indio che vi si tiene ogni giovedì e domenica e per la straordinaria unicità della chiesa di Santo Tomas, con i suoi culti sincretici tra cattolicesimo di origine spagnola e paganesimo maya.

Il Peten

Celebre per Tikal, la città Maya più grande che sia mai stata scoperta e restaurata, gran parte della quale è ancora sepolta nel cuore della rigogliosa giungla del Peten. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, ospita oltre 250 specie di uccelli, scimmie urlanti, giaguari, rettili. Punto di partenza per le escursioni nella regione è Flores, isolotto nel Lago PeténItzá, il secondo lago del Guatemala, con le sue caratteristiche stradine acciottolate e casone basse, ora hotel e ristoranti. Meno conosciuti di Tikal ma altrettanto importanti: Cancuén, dove ha inizio l’antica rotta del commercio Maya. Uaxactun, centro del periodo classico che offre una delle stele più antiche del mondo Maya. El Mirador, altra grande città Maya, probabilmente la culla della cività. Yaxchà e Topoxtè, resti di antiche città Maya risalenti al periodo Classico, sulle rive del Rio de la Pasion.

regione del Sud-Est

Una regione sicuramente meno conosciuta ma molto interessante per i suoi numerosi centri di interesse: il grande sito archeologico Maya di Copan, oltre il confine con l’Honduras; il centro religioso di Esquipulas celebre per i pellegrinaggi al Cristo Nero, le lagune sulfuree di Ixpaco, il parco naturale di Montecristo, e il sito Maya di Quiriguà con le sue straordinarie e gigantesche steli classiche.

Regione Caraibica

La straordinaria riserva naturale del Rio Dulce, via d’acqua che si origina dal lago Izabal, il più grande del Guatemala dominato dal Castillo de San Felipe de Lara, antico bastione spagnolo a protezione degli attacchi dei pirati; Livingston, la città “caraibica” popolata dagli allegri Garifunas, meticci di origine africana ed indigena che vivono nelle caratteristiche casette di legno dai vivaci colori, località dalla vibrante vita sociale e tradizioni, base per la scoperta delle più belle spiagge della regione caraibica, raggiungibili solamente in barca.

Costa del Pacifico

Coste di lunghissime spiagge con sabbia nera di origine vulcanica, battute dalle continue onde del Pacifico. La Riserva di Monterrico, creata per la protezione delle tartarughe marine che qui vengono a riprodursi, le splendide cascate di Escuintla all’interno, il sito archeologico di Abaj Takalik e il Lago Amatitlan, con i pueblos e mercatini indigeni, rappresentano le attrattive della regione.

Las Verapaces

Due distinte regioni, Alta Verapaz e Baja Verapaz: terre di straordinario fascino naturale, solcate e modellate da corsi d’acqua sotterranei che improvvisamente sgorgano in superficie creando un ecosistema unico. La patria del Quetzal, uccello sacro Maya e simbolo del Guatemala. Cobán è l’ideale punto di partenza per l’esplorazione della regione dell’Alta Verapaz e del Biotopo del Quetzal. La Baja Verapaz, più collinare e dal clima più caldo, nasconde importanti siti archeologici e acque termali, come quelle di Los Chorros.

33


Luna de Xelajù

IL MEGLIO DEL GUATEMALA DAGLI ALTIPIANI AL PETÉN Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri

Itinerari guidati

Itinerario guidato attraverso le meraviglie di uno dei segreti del continente americano: il cuore dell’antico Mundo Maya: inestimabili tesori archeologici, vestigia d’arte ed architettura coloniale risalente all’epoca della Nueva España, e una cultura ancora fortemente viva e presente nei gesti quotidiani delle molteplici etnie che tramandano ancestrali tradizioni, lingue, stili di vita, credenze religiose, sublimate nelle numerose e affascinanti feste popolari.

1° giorno Italia / Città del Guatemala Partenza con voli di linea alla volta del Guatemala. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Città del Guatemala / Chichicastenango Prima colazione in hotel. In mattinata visita della capitale “chapina”, un mix di architetture contemporanee e coloniali. Proseguimento alla volta degli altopiani del Quiché e il pueblo di Chichicastenango. Pernottamento in hotel. 3° giorno Chichicastenango / Quetzaltenango Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del pittoresco e coloratissimo mercato indio e della chiesa di Santo Tomas. Proseguimento per Quetzaltenango. Arrivo e pernottamento. 4° giorno Quetzaltenango / Atitlan Prima colazione in hotel. Visita guidata del pueblo, della sua chiesa coloniale e della Municipalidad. Proseguimento alla volta del Lago Atitlan, con visita delle vicine località di Almolonga e del pittoresco mercato di Zunil. Pernottamento.

34

5° giorno Lago Atitlan / Antigua Prima colazione in hotel. In mattinata escursione con navigazione sul lago fino al villaggio di Santiago de Atitlan, un tuffo nel folklore delle antiche comunità indie. Nel pomeriggio partenza per Antigua. Arrivo, sistemazione in hotel e pernottamento. 6° giorno Antigua Prima colazione in hotel. Visita guidata di Antigua, ricca di testimonianze di arte ed architettura coloniale, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Pernottamento. 7° giorno Antigua / Copán Prima colazione in hotel. Passaggio della frontiera con l’Honduras e visita delle rovine maya di Copan, sito maya di straordinaria importanza per la ricchezza dei bassorilievi e delle steli. Pernottamento. 8° giorno Copan / Rio Dulce / Livingston Prima colazione in hotel. Rientro in Guatemala e visita delle steli maya di Quiriguà. Proseguimento in direzione del Lago Izabal, poi in motolancia da Rio Dulce fino a Livingston, la cittadina dei coloni Garifunas, discendenti degli schiavi africani. Pernottamento.

9° giorno Livingston / Rio Dulce / Flores Prima colazione in hotel. Rientro in motolancia con sosta per la visita della cooperativa Aj Tenamit per ammirare e acquistare alcuni dei manufatti artigianali. Visita del Castillo de San Felipe, eretto a protezione delle scorribande dei pirati. Proseguimento nel Petén. Pernottamento in hotel a Flores. 10° giorno Flores / Tikal / Flores Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata del Parco Archeologico di Tikal alla scoperta di una delle città più importanti del Mundo Maya. Pranzo “campestre” all’interno del parco. Successivo rientro in hotel. Possiblità di estensione in Belize con trasferimento terrestre Flores-Belize City. 11° giorno Flores / Guatemala / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo di linea per Città del Guatemala. Proseguimento in coincidenza per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.


Guatemala indigena

Un viaggio nella natura e nelle tradizioni maya del Guatemala Partenze individuali ogni lunedì o giovedi minimo 2 passeggeri Un itinerario esclusivo con partenza ogni lunedì che vi condurrà attraverso alcune delle regioni più remote per natura, tradizioni e culture vive del paese: attraverso la esuberante e variegata natura dalle montagne ai vulcani, dalle foreste subtropicali al Caribe dei Garifunas, alla scoperta dei piccoli e quasi irraggiungibili pueblos Maya, in cui l’arrivo del visitatore è ancora salutato con stupore e curiosità. 1° giorno Italia / Guatemala City / Antigua Partenza con voli di linea alla volta del Guatemala, arrivo e trasferimento guidato a La Antigua. Pernottamento in hotel. 2° giorno Antigua Prima colazione. In mattinata visita guidata di Antigua Guatemala, magnifica città coloniale dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Resto della giornata a disposizione nel centro storico coloniale. Pernottamento. 3° giorno Antigua / Finca de Café / Finca de Macadamia / Antigua Prima colazione. Dal pueblo di San Antonio Aguas Calientes, con i suoi tessuti e la produzione artigianale, si prosegue verso la “finca” di caffè e il Museo di Musica Maya Tradicional K’Ojom. Nel Centro Cultural La Azotea potrete assaggiare il miglior caffè di Antigua. Visita di una Finca di macadamia, le piante sempreverdi che producono le caratteristiche noci. Pernottamento in hotel. 4° giorno Antigua / Chichicastenango / San Andrés Xecul / Quetzaltenango Prima colazione. Visita del più celebre mercato libero del Guatemala, Chichicastenango. Pranzo tipico in una casa rurale. Proseguimento per Quetzaltenango, con sosta nel pueblo di San Andrés Xecul per visitare la pittoresca chiesa. Pernottamento. 5° giorno Quetzaltenango / Zunil / Almolonga / San Francisco el Alto / Quetzaltenango Prima colazione. Visita dei pueblos agricoli e i loro mercati: Almolonga, celebre per i suoi bagni nelle sorgenti naturali, Zunil, celebre per i sofisticati tessuti creati dalle donne Maya-Quiché, San Francisco el Alto e la cooperativa-laboratorio di tessuti, una tradizione tramandata nei secoli. Pernottamento.

tanti totalmente indigena. Proseguimento per la capitale, arrivo e pernottamento in hotel. 8° giorno Città del Guatemala / Copan Prima colazione. Attraversando la frontiera con l’Honduras, si raggiunge Copán, Patrimonio dell’Umanità Unesco, di straordinaria importanza per la ricchezza delle decorazioni dei bassorilievi e delle steli. Pernottamento. 9° giorno Copan / Quiriguá / Puerto Barrios / Livingston Prima colazione. Rientro in Guatemala, per la visita delle megnifiche steli maya di Quiriguà. Da Puerto Barrios si prosegue in motolancia fino a Livingston, la caratteristica cittadina “afro” sulle rive del Caribe abitata dai coloni Garifunas, discendenti degli schiavi africani. Pernottamento. 10° giorno Livingston / Rio Dulce Prima colazione. Rientro in motolancia attraverso il Canyon del Rio Dulce, con sosta alla cooperativa Ak-Tenamit, organizzazione attiva nell’area di Rio Dulce. Visita del Castillo di San Felipe, antica fortezza spagnola eretta a protezione delle scorribande dei piratinel Rio Dulce. Pernottamento. 11° giorno Rio Dulce / Yaxchá / Flores Prima colazione. Proseguimento nella regione del Petén, culla del Mundo Maya, e visita del sito di Yaxchá (“acqua turchese” in Maya) importante centro cerimoniale del periodo Classico. Box lunch. Arrivo a Flores e pernottamento in hotel.

12° giorno Flores / Tikal / Flores Prima colazione in hotel. Visita guidata del Parco Archeologico di Tikal, una delle città più importanti del Mundo Maya, con le sue imponenti piramidi dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Pranzo “campestre” in ristorante. Pernottamento in hotel. 13° giorno Flores / Ceibal / Candelaria Prima colazione. Da Sayaxché si parte in motolancia seguendo il corso del Rio La Pasión fino a Ceibal, conosciuta come la “Galleria d’Arte Maya”. Box lunch. Ai piedi della Sierra de Chamá, sistemazione in lodge alle Cuevas de Candelaria. 14° giorno Candelaria / Cobán Prima colazione. Esplorazione delle Cuevas de Candelaria: più di 30 chilometri di rete sotterranea e grotte. Sosta a Cobán per la visita della Chiesa del Calvario, in cui gli indios Maya-Kekchi danno vita a riti sincretici di grande fascino, fino a raggiungere il Biotopo del Quetzal. Pernottamento in hotel. 15° giorno Cobán / Biotopo del Quetzal / Città del Guatemala Prima colazione. Visita della foresta umida della Reserva Natural Biotopo del Quetzal, 1175 ettari di selva subtropicale alta fino a 2300 metri, habitat naturale per il simbolo del Guatemala, il Quetzal. Attraversando la Baja Verapaz fino alla semidesertica Valle del Motagua, ricca di reperti di dinosauri, si raggiunge la capitale. Pernottamento. 16° giorno Città del Guatemala / Italia Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi.

6° giorno Quetzaltenango / Atitlán Prima colazione. Visita di una cooperativa nel pueblo di Cantel, in cui indios locali producono oggetti con vetro riciclato. Nella vicina Huehuetenango, ogni giovedì e domenica gli indios Maya Mams danno vita nella piazza centrale ad un coloratissimo mercato. Arrivo al Lago Atitlan e pernottamento. 7° giorno Atitlán / Città del Guatemala Prima colazione. Escursione in barca sul lago al villaggio di Santiago de Atitlan: il pueblo di Maximon, divinità sacra per gli indios. Visita del pueblo di San Antonio Palopó, una popolazione di 10.500 abi-

35


Guatemala Integral

IL MEGLIO DEL GUATEMALA DAGLI ALTIPIANI AL PETÉN Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri

Itinerari guidati

Un esclusivo itinerario guidato attraverso le meraviglie di uno dei segreti del continente americano. La natura quale padrona assoluta, tra vulcani, laghi e foreste tropicali, e le imponenti vestigia Maya che dominano il paesaggio. In più, la novità assoluta dell’esplorazione della regione delle Verapaces, con la loro natura rigogliosa che nasconde preziosi e semisconosciuti siti archeologici, e la scoperta della Costa del Pacifico, le sue lunghissime spiagge vulcaniche, habitat per le tartarughe marine visibili a Monterrico.

1° giorno Italia / Città del Guatemala Arrivo a Città del Guatemala e trasferimento in hotel prescelto. Pernottamento. 2° giorno Città del Guatemala / Lago Atitlan Prima colazione in hotel. Visita del Centro Cívico, Parque Central, Cattedrale, Museo Palacio Nacional de la Cultura. Partenza per il Lago Atitlan, circondato dai maestosi vulcani. Pernottamento. 3° giorno Atitlan / Chichicastenango Prima colazione in hotel. Escursione con navigazione sul lago fino al villaggio di Santiago de Atitlan: un tuffo nel folklore delle antiche comunità indigene. Nel pomeriggio partenza per Chichicastenango. Pernottamento. 4° giorno Chichicastenango / Antigua Prima colazione in hotel. Visita guidata del pittoresco e coloratissimo mercato indio, e della chiesa di Santo Tomas, nella quale venne scoperto il Popol Vuh, testo sacro dei Maya-Quichè. Partenza per Antigua. Arrivo e pernottamento. 5° giorno Antigua Prima colazione in hotel. Visita guidata di Antigua, Patrimonio dell’Umanità Unesco: il Convento de Capuchinas, La Catedral, La Merced e del Centro Cultural La Azotea, dove si potranno ammirare i vestiti tipici della regione. Pernottamento in hotel.

36

6° giorno Antigua / Monterrico Prima colazione in hotel. Partenza in direzione della Costa sud fino a Puerto de Iztapa: trasferimento in ferry per raggiungere Monterrico, famosa per gli indimenticabili tramonti sull’oceano Pacifico. Pernottamento in hotel. 7° giorno Monterrico / Copán Prima colazione in hotel. Partenza da Monterrico con ferry per esplorare il canale di Chiquimulilla, attraverso le cortese di mangrovie. Proseguimento per la frontiera con l’Honduras in direzione di Copàn. Pernottamento. 8° giorno Copán / Livingston Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata delle splendide rovine maya di Copan, Patrimonio dell’Umanità Unesco. Rientro in Guatemala e sosta per la visita delle steli Maya di Quiriguà. Da Rio Dulce, trasferimento in motolancia fino al Mar de Caraibi e Livingston, la cittadina dei Garifunas, discendenti degli schiavi africani. Pernottamento. 9° giorno Livingston / Rio Dulce / Flores Prima colazione in hotel. Rientro in motolancia a Rio Dulce, con sosta per la visita della cooperativa Ak-Tenamit, ammirare ed acquistare alcuni dei manufatti artigianali che gli indios locali imparano a realizzare. Visita del Castillo di San Felipe, antica fortezza spagnola sulle rive del Rio Izabal eretto a protezione delle scorribande dei pirati. Proseguimento per il Petén. Pernottamento a Flores.

10° giorno Flores / Tikal / Flores Prima colazione in hotel. Visita guidata del Parco Archeologico di Tikal alla scoperta delle rovine Maya forse più celebri del continente. Pranzo campestre al termine della visita. Successiva visita del Museo di Tikal, prima del rientro in hotel. Pernottamento. 11° giorno Flores / Ceibal / La Candelaria Prima colazione in hotel. Da Sayaxchè, proseguimento in ferry attraverso il Rio de La Pasión per raggiungere il sito archeologico di Ceibal. Proseguimento in direzione di Cobàn, per raggioungere il sito de La Candelaria, tra fitta vegetazione tropicale a poca distanza dalle Cuevas de Candelaria. Sistemazione nel Campamento de Candelaria. Pernottamento. 12° giorno La Candelaria / Rio Sagrado de Los Mayas / Città del Guatemala Prima colazione in campamento. In mattinata visita guidata delle Grotte del Mico e del Campo base, si potrà ammirare il Rio Sagrado de los Mayas in tutto il suo percorso. Nel pomeriggio partenza in direzione della capitale, arrivo e pernottamento in hotel. 13° giorno Città del Guatemala / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo di linea diretto in Italia. Fine dei servizi.


Popol Vuh

TUTTO IL GUATEMALA IN FLY&DRIVE Itinerario in fly&drive attraverso le meraviglie del Guatemala, differenti ecosistemi fatti di vulcani attivi ed alte montagne primordiali, vastissime selve sub-tropicali, estesi altopiani, bellissimi laghi di montagna, fiumi e cascate, coste frastagliate ed ampie spiagge vergini. Alla scoperta delI’antico Mundo Maya e dei suoi inestimabili tesori archeologici, ed una cultura ancora fortemente viva e presente nei gesti quotidiani delle molteplici etnie che tramandano ancestrali tradizioni, lingue, stili di vita, credenze religiose. Itinerario consigliato nella stagione secca (novembre-maggio), alcuni tratti sono sconsigliati durante i mesi più piovosi. 5° giorno Lago Atitlan / Antigua Prima colazione in hotel. In mattinata escursione facoltativa con navigazione sul lago fino al villaggio di Santiago de Atitlan. Partenza in autonoleggio per Antigua. Pernottamento.

2° giorno Città del Guatemala / Chichicastenango Prima colazione in hotel. Dopo una breve visita libera della capitale, proseguimento alla volta degli altopiani del Quiché e la cittadina di Chichicastenango, con la possibilità di assistere ai fervidi preparativi per il mercato indio dell’indomani. Pernottamento.

6° giorno Antigua Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita libera di questa affascinante cittadina, Patrimonio dell’Umanità Unesco. Pernottamento.

3° giorno Chichicastenango / Quetzaltenango Prima colazione in hotel. Visita libera del pittoresco e coloratissimo mercato indio e della chiesa di Santo Tomas. Proseguimento per Quetzaltenango con sosta per la visita di S. Francisco el Alto ed il suo mercato, che il venerdì attira migliaia di indios. Pernottamento. 4° giorno Quetzaltenango / Atitlan Prima colazione in hotel. Visita del pueblo, della sua chiesa coloniale e della Municipalidad: possibilità di escursione nella vicina Huehuetenango, antico pueblo Mam. Proseguimento alla volta del Lago Atitlan. Pernottamento.

7° giorno Antigua / Livingston Prima colazione in hotel. Partenza per la visita libera delle rovine maya di Quiriguà. Lasciata l’auto a Rio Dulce, sul Lago Izabal, proseguimento libero (trasferimento non compreso) in motolancia attraverso il Rio Dulce fino a Livingston, la cittadina “afro” dei Garifunas, discendenti degli schiavi africani. Pernottamento. 8° giorno Livingston / Flores Prima colazione in hotel. Trasferimento libero di rientro in motolancia a Rio Dulce. Possibilità di visita del Castillo di San Felipe, antica fortezza spagnola sulle rive del Rio Izabal, proseguimento per il Petén. Pernottamento a Flores.

9° giorno Flores / Tikal / Flores Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per la visita di Tikal, le rovine Maya più spettacolari del Guatemala. Pernottamento. 10° giorno Flores / Candelaria Prima colazione in hotel. Partenza verso Sayaxché, in traghetto sul Rio La Pasión. Possibilità di visita in motolancia di Ceibal. Ai piedi della Sierra de Chamá, si arriva alle Cuevas de Candelaria. Pernottamento. 11° giorno Candelaria / Cobán Prima colazione in lodge. Visita delle Cuevas de Candelaria, 30 chilometri di rete sotterranea e grotte. Proseguimento nelle Verapaces, vaste selve abitate dai Maya Rabinal. Pernottamento a Cobán. 12° giorno Cobán / Biotopo del Quetzal / Città del Guatemala Prima colazione in hotel. Visita del Biotopo del Quetzal Mario Dary Rivera, dove vive l’uccello simbolo del paese. Attraversando la Baja Verapaz, si raggiunge la capitale. Pernottamento in hotel. 13° giorno Città del Guatemala / Italia Prima colazione in hotel. Rilascio della vettura noleggiata in aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea. Fine dei servizi.

Fly & Drive

1° giorno Italia / Città del Guatemala Partenza con voli di linea alla volta del Guatemala. Arrivo, ritiro della vettura a noleggio in aeroporto e trasferimento in hotel. Pernottamento.

37


Belize

ALLA RICERCA DELL’AVVENTURA

Belize

Paradiso da sempre per gli amanti dell’avventura, ed unica nazione di lingua inglese della regione, il Belize rappresenta una delle mete più in crescita della regione Centro-Americana. Ricco di una lussureggiante vegetazione tropicale e di vaste aree naturali protette che costituiscono il 40% del territorio nazionale, il paese offre agli appassionati di subacquea una estesissima barriera corallina, la seconda più lunga del mondo, che si può apprezzare appieno soggiornando nei numerosi alberghi di Ambergris Caye e degli altri isolotti (cayos) prospicienti la terraferma. Noto per la proverbiale ospitalità dei suoi abitanti, questo paese offre al viaggiatore una natura esuberante di laghi e verdi montagne, selva tropicale e spiagge vergini ed incontaminate, pregevoli insediamenti archeologici Maya, e l’assoluta certezza di non incontrare, per gran parte dell’anno, consistenti flussi di turisti stranieri: il Belize rappresenta una scoperta del Centro Americana ancora genuino e poco visitato.

Belize da non perdere Belize CiTY

Tipica cittadina coloniale britannica quasi fuori dal tempo, ideale punto di partenza per la scoperta del paese: da vedere il Belize Zoo, gli edifici storici del governo britannico e le chiese, il vicino sito Maya di Altun Ha.

Belize del nord

Composto dai due distretti di Orange Walk e Corozal, la regione del nord offre natura incontaminata ed insieme grandi siti archeologici Maya, tra cui Lamanai, che sorgono tra la giungla tropicale e le foreste pluviali. Curiosa la presenza di comunità agricole Mennoniti.

Ambergris Caye

Il più importante tra i Cayos davanti la costa del Belize, Ambergris Caye è la principale destinazione del turismo balneare internazionale, con le sue spiagge vergini e la vicinanza alla grande barriera corallina, paradiso per gli amanti di diving e snorkeling.

Caye Caulker

A sud di Ambergris, il più tranquillo ed isolato Caye Caulker è un paradiso nascosto dove trascorrere l’ideale soggiorno balneare sulla tranquilla spiaggia Bianca, entrando in contatto con la cultura Mestizo e Creola dell’isola.

Cayo District

Il distretto nella parte ovest all’interno del Belize comprende buona parte delle Maya Mountains, offrendo numerosi siti di interesse archeologico da esplorare, tra cui la vasta Mountain Pine Ridge Riserve e le splendide rovine Maya di Xunantunich.

Stann Creek

La spettacolare Hummingbird Highway, con viste mozzafiato sulla foresta e Maya Mountains, collega Belize City a Dangriga, la città dei Garifuna, la popolazione discendente dagli schiavi africani e la loro peculiare cultura.

38

Placencia

Incantate spiagge bianche di corallo, acque di ogni tonalità di blu: Placencia offre la possibilità di praticare immersioni, snorkeling, pesca sportiva, o per tranquillo relax sulla spiaggia, vivendo con i locali una realtà di vita semplice, ristoranti di pesce, e musica dal vivo.

Belize del sud

Per gli amanti del turismo d’avventura immersi nella natura più selvaggia, tuttora parzialmente inesplorata, il distretto di Toledo ospita ben 5 aree protette dichiarate riserve naturali, ed è la casa dei Maya Mopan e Kekchi.


Belize Mini Tour

PACCHETTI COMBINABILI PER CREARE UN VIAGGIO SU MISURA IN BELIZE minimo 2 persone - servizi di guida in lingua inglese

Belize Jungle Tour

SOUTHERN BELIZE ADVENTURE

3 giorni / 2 notti partenza da Belize City ogni domenica e mercoledi

3 giorni / 2 notti partenza da Belize City ogni lunedi, mercoledi, giovedi, sabato

1° giorno Belize City / Cayo District Partenza per il Belize Zoo, dove si potranno osservare oltre 100 specie di animali. Pranzo in ristorante e proseguimento per Xunantunich, “la Vergine della roccia”, grande sito archeologico nella valle del fiume Belize. Cena e pernottamento in lodge nel Cayo District.

1° giorno Belize City / Dangriga / South Water Caye / Dangriga Di primo mattino trasferimento in aeroporto e partenza per il breve volo (15 minuti) per Dangriga. Arrivo e trasferimento al Pelican Beach Resort. Visita della capitale culturale del Belize, visionando alcune opere di artigiani ed artisti locali, e del Gulisi Garifuna Museum. Tipico pranzo Garifuna. A seguire, escursione di snorkeling al South Water Caye. Rientro a Dangriga, cena in hotel e pernottamento.

2° giorno Cayo District Prima colazione in lodge. Escursione della Mountain Pine Ridge Riserve, con la sua vegetazione alpina, estesi boschi e ripide cascate. Pranzo. Rientro nel lodge nella Cayo Area, cena e pernottamento. 3° giorno Cayo District / Belize City Prima colazione in lodge. Visita guidata dei Raiforest Medicine Trails, piante ed erbe usate dai Maya e tuttora in uso dagli abitanti locali per usi medicinali. Proseguimento in canoa sul fiume Macal, habitat per tucani e iguana. Dopo il pranzo, visita delle rovine Maya di Cahal Pech. Arrivo a Belize City. Fine dei servizi.

2° giorno Dangriga / Cocksomb Basin Wildlife Sanctuary / Dangriga Prima colazione in hotel. Visita del Cockscomb Basin Wildlife Sanctuary, riserva naturale dove giaguari, puma, tapiri e altre specie esotiche si aggirano tranquillamente. Visita del villaggio Garifuna di Hopkins e del centro culturale Maya. Rientro al Pelican Beach Resort, cena e pernottamento. 3° giorno Dangriga / Belize City Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione nel centro di Dangriga. Proseguimento per Gales Point con sosta alla Marie Sharp’s Pepper Factory. Pranzo in ristorante prima di imbarcarsi sul battello fluviale che vi riporterà a Belize City. Fine dei servizi.

AMBERGRIS CAYE

pacchetto da 3, 5 o 7 pernottamenti partenze giornliere con volo da-per Belize City e trasferimenti. Hotel a scelta tra le diverse categorie: standard, moderate, first class, boutique, deluxe. 1° giorno Belize City / Ambergris Caye Partenza con volo interno per l’atollo di Ambergris Caye. Arrivo e trasferimento in hotel della categoria prescelta. Pernottamento. 2°-3°, 5° o 7° giorno Ambergris Caye 3, 5 o 7 pernottamenti in hotel prescelto con trattamento di solo pernottamento (prima colazione continentale compresa solo in alcuni hotel). Giornate a disposizione per relax balneare, sport acquatici, attività individuali. Il pacchetto Ambergris Caye comprende: Una visita guidata (per pacchetto 3 notti) oppure 2 visite guidate (per soggiorni 5 o 7 notti); una a scelta tra l’escursione Cave Tubing & Zipride con trasferimento in barca a Belize City e pranzo, oppure intera giornata visita guidata del sito di Lamanai & The New River con transfer in barca e pranzo; Barrier Reef escursione snorkeling alla barriera corallina (unica escursione per soggiorni 3 notti) Ultimo giorno Ambergris Caye / Belize City Trasferimento in aeroporto e partenza del volo interno per Belize City. Arrivo e fine dei servizi.

39


Belize Grand Discovery IL MEGLIO DEL BELIZE

Itinerari guidati

Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri guide di lingua inglese o spagnolo Un esempio di itinerario guidato nella destinazione tra le più intriganti e più in crescita per i viaggiatori del Continente Americano, un universo di ecosistemi tra straordinari paesaggi naturali (foreste tropicali e pluviali, aspre vette montagnose, ripidi corsi d’acqua, fitte giungle primordiali, splendide spiagge tropicali sulla costa e nei Cayos, atolli naturali dagli straordinari fondali marini) habitat per rare specie di fauna e flora, con la ricchezza delle numerose testimonianze del Mundo Maya al suo apogeo.

7° giorno Belize City / Sea Trek o Snuba / Belize City Prima colazione in hotel. Partenza da Belize City sulla barca Sea Simphony per fare un paio di esperienze fantastiche in acqua. Sea Trek è uno speciale elmetto a gravità zero che vi permettere di camminare sui fondali marini senza bisogno di bombole, ammirando la vita marina da vicino. In alternativa, possibilità di snorkeling, immersioni ed attività individuali nelle sue acque cristalline e multicolori. Box lunch in spiaggia (equipaggiamento da snorkel incluso). Pernottamento in hotel. 8° giorno Belize City/Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo di linea per l’Italia. Fine dei servizi.

1° giorno Belize City / Cayo Area Arrivo all’aeroporto di Belize City e trasferimento nella regione di Cayo. Pernottamento in lodge a San Ignacio. 2° giorno San Ignacio / Caracol / Mountain Pine Ridge / San Ignacio Prima colazione in lodge. Partenza verso la Chiquibul Forest Reserve, per visitare il celebre sito maya el Caracol, la più grande città Maya in Belize le cui dimensioni sfidano la vicina Tikal, ora in Guatemala. Picnic lunch previsto. Nel pomeriggio visita della Mountain Pine Ridge Forest Reserve, con soste alle Grotte del Rio Frio e nelle piscine naturali del Rio On. Pernottamento. 3° giorno San Ignacio / Cahal Pech / Rainforest Medicine Trails / San Ignacio Prima colazione in lodge. Visita del sito maya di Cahal Pech, che con i suoi maestosi templi e palazzi adornati di maschere domina la valle centrale del Belize. Proseguimento per la Rainforest Medicine Trail Riserve, con la sua vegetazione alpina, vasti boschi e ripide cascate, attraverso sentieri ben delineati: la vostra guida vi indicherà piante ed erbe usate dai Maya e tuttora utilizzate dagli abitanti locali per usi medicinali. Pranzo in corso di escursione. Rientro nel lodge e pernottamento.

40

4° giorno San Ignacio / Xunantunich / Barton Creek Cave / San Ignacio Prima colazione in lodge. In mattinata partenza per il il sito di Xunantunich: qui sono stati ritrovati degli straordinari affreschi dei signori e guerrieri Maya. Pranzo al sacco. Visita della grotta di Barton Creek Cave, raggiunta a bordo di speciali canoe equipaggiate con fari che permettono la visione nell’oscurità della grotta, un sito per i rituali di sepoltura dei Maya. Rientro al lodge e pernottamento. 5° giorno San Ignacio / Cave Tubing e Belize Zipride / Belize City Prima colazione in lodge. Mattinata dedicata all’avventura, “sorvolando” la foresta pluviale sui cavi della Zipline, 7 diversi tratti di tirolina per assaporare il brivido di volare sopra la foresta. Potrete poi navigare le correnti d’acqua sotterranee con il vostro mini-canotto, attraverso il sistema di grotte della foresta, ammirando le intricate formazioni rocciose tra stalagmiti e stalattiti. In alternativa, per chi vuole attività meno impegnative, escursione in kayak sul fiume e passeggiata a cavallo. Rientro a Belize City e pernottamento in hotel. 6° giorno Belize City / Lamanai / New River Safari / Belize City Prima colazione in hotel. artenza sulla Northern Highway. All’ingresso della New River Lagoon, le imponenti rovine di Lamanai (“coccodrillo sommerso” in lingua maya) dominano l’area circostante, visita resa ancora più suggestiva dai roboanti suoni della selva degli uccelli e delle scimmie urlanti. Pranzo in escursione. Navigazione del New River fino al bus che vi condurrà in hotel. Pernottamento.


Belize e Guatemala Maya Il Mundo Maya tra Belize e Guatemala

Partenze individuali giornaliere minimo 2 passeggeri guide di lingua inglese o spagnolo Un viaggio nel cuore del Mundo Maya, alla scoperta delle vestigia della antica e misteriosa civiltà tra gli altipiani del Belize, con la visita del sito del Caracol e la Mountain Pine Ridge Reserve, e lo straordinario sito di Tikal, la grande città maya del Peten, sconfitta dalla comunità del Caracol nel periodo Classico. Per finire, i magici paesaggi degli atolli di Ambergris Caye, tra fantastici fondali ed escursioni nel mare dei sette colori.

1° giorno Belize City / Cayo Area Arrivo all’aeroporto di Belize City e trasferimento nella regione di Cayo. Pernottamento in lodge. 2° giorno Cayo Area / Caracol / Cayo Prima colazione in lodge. Partenza in direzione sud-ovest verso la Chiquibul Forest Reserve, per visitare il celebre sito maya el Caracol, la più grande città Maya in Belize le cui dimensioni sfidano la vicina Tikal, ora in Guatemala. Picnic lunch previsto. Visita della Mountain Pine Ridge Forest Reserve, con soste alle Grotte del Rio Frio e nelle piscine naturali del Rio On. Pernottamento in lodge.

7° giorno Ambergris Caye Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax balneare o per escursioni individuali. Suggeriamo l’escursione di snorkeling della Hol Chan Marine Reserve e Shark Ray Alley: una opportunità straordinaria di nuotare in acque cristalline insieme a pesci multicolori e pacifici. Pernottamento in hotel.

8° giorno Ambergris Caye / Belize City / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo interno per Belize City. Arrivo a Belize City e proseguimento con il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

3° giorno Cayo / Flores, Guatemala Prima colazione in lodge. Passaggio della frontiera con il Guatemala e trasferimento a Flores. Sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione per una visita libera della cittadina ubicata su una piccola isola sul Lago Peten. Pernottamento in hotel. 4° giorno Flores / Tikal / Flores Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata del Parco Archeologico di Tikal alla scoperta delle rovine Maya forse più celebri del continente, dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Pranzo campestre al termine della visita. Successiva visita del Museo di Tikal, prima del rientro in hotel. Pernottamento. 5° giorno Flores / Belize City / San Pedro, Ambergris Caye Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto di Flores e partenza con volo interno per Belize City. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Ambergis Caye con volo interno. Arrivo e trasferimento al vostro hotel. Pernottamento. 6° giorno Ambergris Caye Prima colazione in hotel. Partenza da Ambergris Caye sulla Sea Simphony per fare un paio di esperienze fantastiche in acqua. Sea Trek è uno speciale elmetto a gravità zero che vi permettere di camminare sui fondali marini senza bisogno di bombole, ammirando la vita marina da vicino. In alternativa, possibilità di snorkeling, immersioni ed attività nelle sue acque cristalline e multicolori (equipaggiamento da snorkel incluso). Pranzo non incluso. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

41


Fly & Drive in Belize

Fly & Drive

Una valida ed intrigante alternativa ai tour guidati per il viaggiatore indipendente: itinerari fly&drive con auto a noleggio, facili da realizzare ed affidabili, a patto che si guidi con massima prudenza, e si limitino gli spostamenti alle ore diurne, sia la condizione delle strade, che per lo stile di guida piuttosto spericolato dei locali, soprattutto durante le ore notturne. Per viaggiare con assoluta tranquillità, comunque, riteniamo assolutamente indispensabile la prenotazione delle camere d’albergo in qualsiasi periodo dell’anno, e soprattutto nei periodi di alta stagione turistica, onde evitare spiacevoli sorprese e non dover ricorrere ad alloggi di fortuna. Nota importante: è espressamente vietato oltrepassare alcuna frontiera con l’auto a noleggio (sia Guatemala che Messico).

Opzione 1 Western Belize

1° giorno Belize City Arrivo all’aeroporto di Belize City ed accoglienza. Trasferimento in hotel Fort George. Pernottamento. 2° giorno Belize City / Jaguar Paw Resort Prima colazione. Ritiro del veicolo noleggiato (trasferimento dal vostro hotel compreso). Partenza da Belize City al Peccary Park (30 min).  Attività opzionali suggerite: Rainforest ATV, Survivor Trek, esplorazione delle caverne, visita dei Medicine Trails. Proseguimento per il Jaguar Paw Resort (45 min). 3° giorno Jaguar Paw Resort Prima colazione. Giornata a disposizione. Attività opzionali suggerite: Cave Tubing, Aerial Trek (Zipline), Jungle Hiking. Pernottamento in lodge. 4° giorno Jaguar Paw / San Ignacio Prima colazione. Proseguimento per San Ignacio Town (1 ora circa). Sistemazione in hotel Windy Hill Cottages (Standard Cottage). Escursioni suggerite: visita di Xunantunich, dei siti maya di Cahal Pech e Caracol. Pernottamento. 5° giorno San Ignacio Town Prima colazione. Giornata a disposizione. Escursioni suggerite: Mountain Pine Ridge Forest Reserve, escursioni a cavallo, ecoturismo. Pernottamento. 6° giorno San Ignacio / Belize City Prima colazione. Partenza da San Ignacio per il rientro a Belize City.  Riconsegna della vettura noleggiata alla stazione dell’aeroporto. Fine dei servizi.

Opzione 2 Western & Southern Belize

1° giorno Belize City Arrivo all’aeroporto di Belize City ed accoglienza. Trasferimento guidato in hotel Fort George Hotel.

42

2° giorno Belize City / Jaguar Paw Prima colazione. Ritiro del veicolo noleggiato (trasferimento dal vostro hotel compreso). Partenza da Belize City al Peccary Park (30 min).  Attività opzionali suggerite: Rainforest ATV, Survivor Trek, esplorazione delle caverne, visita dei Medicine Trails. Proseguimento per il Jaguar Paw Resort (45 min). Sistemazione in bungalow e pernottamento.

3° giorno Jaguar Paw Resort Prima colazione. Giornata a disposizione. Attività suggerite: Cave Tubing, Aerial Trek (Zipline), Jungle Hiking. Pernottamento. 4° giorno Jagua Paw / San Ignacio Town Prima colazione. Proseguimento da Jaguar Paw Resort per San Ignacio Town (1 hr 15 min). Arrivo e sistemazione in hotel Windy Hill Cottages (Standard Cottage). Escursioni suggerite: visita di Xunantunich, dei siti maya di Cahal Pech e Caracol. 5° giorno San Ignacio Town Prima colazione. Giornata a disposizione con autonoleggio. Escursioni suggerite: Mountain Pine Ridge Forest Reserve, escursioni a cavallo, ecoturismo. Pernottamento. 6° giorno San Ignacio / Penisola di Placencia Prima colazione. Partenza in autonoleggio per Dangriga percorrendo la Hummingbird Highway. Arrivo a Dangriga: suggeriamo la visita del Gulisi Garifuna Museum. Sistemazione in hotel The Inn at Robert’s Grove (standard room). Pernottamento.

7°-8° giorno Penisola di Placencia Prima colazione. Giornate a disposizione. Escursioni suggerite: Hopkins Village (villaggio Garifuna), il Cockscomb Basin Wildlife Sanctuary, il Maya Center, il Mayflower Bocawina National Park, i siti Maya di Nim Li Punit e Lubaantun nel Toledo District etc. 9° giorno Placencia / Belize City Prima colazione. Partenza da Placencia per il rientro a Belize City. Riconsegna della vettura noleggiata alla stazione dell’aeroporto. Fine dei servizi.

Tutti i fly&drive comprendono

Accoglienza e trasferimento in arrivo, tutti i pernottamenti indicati con prima colazione, tasse hotel, 4, 6 o 7 giorni noleggio di una vettura Suzuki Grand Vitara o Geo Tracker + 3 ore extra, 10% GST Tax, LDW (Loss Damage Waiver) fino ad un massimale di US 750.00 (estendibile con supplemento da pagare in loco).


Costa Rica La natura più incontaminata e selvaggia, padrona incontrastata del paese più ricco di aree protette del mondo. Un continuo susseguirsi di vulcani attivi, giungle fittissime, rigogliosi corsi d’acqua e radiose cascate, vaste aree paludose e grandi foreste pluviali, una varietà indescrivibile di flora e fauna, per un viaggio di addio allo stress e alle storture della vita moderna, seguendo itinerari guidati o creando il proprio itinerario su misura con la libertà dell’autonoleggio. Dalle spiagge della costa atlantica a quelle della costa pacifica, parchi e riserve coprono una buona parte della sua superficie, con fiumi imponenti che lo percorrono per chilometri creando l’habitat ideale per una flora ed una fauna tipicamente subtropicale.

Costa Rica da non perdere:

L’incredibile spettacolo naturale dei parchi Nazionali: El Tortuguero, che ospita ben 200 specie diverse di uccelli ed è considerato uno dei più importanti luoghi di nidificazione della tartaruga verde, e del Vulcano Arenal dominato dal ‘gigante’ sempre attivo le cui eruzioni sono altamente spettacolari. Le province di Alajuela e Cartago, la prima con l’imponente Vulcano Poas che raggiunge i 2700 metri di altezza, il cratere più ampio del mondo; la seconda con Irazù e la sua laguna di un vivido verde cangiante, la verdeggiante valle di Orosí e per l’imperdibile giardino botanico Lankester. Le province di Puntarenas e Guanacaste, affacciate sull’Oceano Pacifico, con spiagge dalla tipica impronta oceanica, semideserte e immerse nella natura lussureggiante, un paradiso per gli amanti di surf e windsurf. Il parco nazionale del Corcovado, nel Pacifico Sud, che possiede la più rigogliosa foresta del Paese: vi si trovano il 70% delle speci di flora e fauna presenti in tutto il Costa Rica.

YEGUITA         

Natura, colore a magia del Costa Rica Itinerario guidato individuale con partenze giornaliere e guida spagnolo/inglese

Un itinerario guidato attraverso le molteplici attrattive naturalistiche del Costa Rica, paese pioniere nella conservazione del proprio patrimonio naturale, con oltre il 60% del territorio nazionale dichiarato area protetta. 1° giorno San José de Costa Rica Arrivo in Costa Rica e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno San José / Tortuguero Partenza fino al molo di Caño Blanco dove ci si imbarca per raggiungere il Tortuguero. Dopo il pranzo visita al museo ed al villaggio di Tortuguero. Cena e pernottamento presso il Lodge prescelto.

8° giorno Arenal / Manuel Antonio Prima colazione in hotel. Trasferimento verso la zona del Parco Nazionale Manuel Antonio. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento. 9° giorno Manuel Antonio Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita del Parco Nazionale (biglietto d’ingresso al parco incluso).

12° giorno Playa Dominical / Palo Seco Prima colazione in hotel e partenza per la zona del Pacifico Centrale. Arrivo a Palo Seco con la sua selvaggia spiaggia. Pernottamento.

10° giorno Manuel Antonio / Dominical Prima colazione in hotel. Partenza per la zona selvaggia di Dominical (sud del Pacifico). Arrivo e pernottamento.

14° giorno Pacifico Centrale / San José Prima colazione in hotel. Partenza per San Josè con arrivo previsto nel primo pomeriggio. Pernottamento.

11° giorno Playa Dominical Prima colazione in hotel. Escursione al Parco Nazionale del Corcovado con trasferimento terrestre e via mare. Pranzo e rientro in hotel. Pernottamento.

15° giorno San José / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia con voli di linea. Fine dei servizi.

13° giorno Palo Seco Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per godere della spiaggia, della laguna e delle varie attività. Pernottamento.

3° giorno Avventura Tortuguero Giornata dedicata alla visita guidata del Parco Nazionale. Pensione completa in lodge. 4° giorno Tortuguero / Caribe Sur Proseguimento verso la costa sud dei caraibi a Puerto Viejo de Limon. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento. 5° giorno Caribe Sur Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per escursioni facoltative, come lo snorkeling alla barriera corallina di Cahuita. 6° giorno Caribe Sur / Arenal Prima colazione in hotel. Partenza per il Vulcano Arenal. Sosta per una discesa di rafting nelle rapide del Fiume Reventazon con pranzo. Arrivo al Vulcano Arenal. Pernottamento. 7° giorno Arenal Prima colazione in hotel. Escursione al “Teleférico” e Canopy dello Sky Tram & Sky Trek. Rientro in hotel. Visita alle Terme del Tabacon con cena buffet. Pernottamento in hotel.

43


Costa Rica Express Natura, colore a magia del Costa Rica

Partenze garantite a date fisse con guida in italiano - in alternativa, partenze individuali giornaliere con guida spagnolo-inglese

Centro America

Un affascinante itinerario guidato attraverso le molteplici attrattive naturalistiche del Costa Rica, una paese pioniere nella conservazione del proprio patrimonio naturale, con oltre il 60% del territorio nazionale dichiarato area protetta. Attraverso i parchi più importanti del paese (Tortuguero, Arenal, Manuel Antonio) una indelebile emozione per gli amanti della natura senza compromessi.

1° giorno Italia / San José Partenza dall’Italia con voli di linea. Arrivo in Costa Rica e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno San José de Costa Rica Prima colazione in hotel. Partenza per l’escursione guidate al Vulcano Poàs e Cascate de La Paz con pranzo. Rientro in hotel e pernottamento. 3º giorno San José / Parco Tortuguero Prima colazione in hotel. Partenza da San Josè per un tour guidato nello scenario naturale più suggestivo del paese, con trasferimento terrestre e fluviale verso il Parco del Tortuguero. Pranzo in lodge. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in lodge. 4° giorno Avventura Tortuguero Dopo la prima colazione escursione guidata nei canali del Parco Nazionale del Tortuguero. Pranzo. Si navigherà lungo i canali del Parco Nazionale del Tortuguero, dove si potranno osservare una gran quantità di uccelli, animali e vegetazione tropicale nel loro ineguagliabile ambiente naturale. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in Lodge.

44

5º giorno Tortuguero / Arenal Dopo la prima colazione partenza per la zona dell’Arenal. Sosta per il pranzo, e arrivo nel tardo pomeriggio nella località di La Fortuna. Visita alle Terme del Tabacòn e bagno nelle varie piscine di acqua termale con splendida vista sul Vulcano Arenal. Cena alle terme e pernottamento in hotel. 6° giorno Arenal Dopo la prima colazione partenza per il Safari di Peñas Blancas o in alternativa lo Sky Tram & Sky Trek. Pomeriggio a disposizione per effettuare ulteriori escursioni facoltative nella zona. Ritorno e pernottamento in hotel. 7° giorno Arenal / San José o estensione in Costa Rica Prima colazione in hotel e successivo trasferimento terrestre a San Josè. In alternativa proseguimento del soggiorno in Costa Rica . Fine dei servizi.

Partenze garantite a date fisse minimo 2 passeggeri con guida in italiano. In alternativa, partenze individuali giornaliere con guida in spagnolo/inglese. Date fisse di partenza su www.konradtravel.it


Costa Rica Fly&drive Fantasia e splendore

Tra parchi nazionali e spiagge da incanto Un affascinante itinerario fly&drive attraverso le più interessanti aree protette del Costa Rica, arricchito dall’indispensabile pacchetto guidato per la visita del Tortuguero. Dai parchi nazionali alla regione dei vulcani e la giungla tropicale, da non perdere le magiche spiagge dorate del Pacifico Norte. 1° giorno San Josè de Costa Rica Arrivo a San Josè e trasferimento in hotel prescelto. Pernottamento

12° giorno San Josè / partenza Trasferimento in aeroporto. Partenza per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

2º giorno San José / Tortuguero Partenza per il tour guidato del parco nazionale Tortuguero. Si navigherà lungo i canali del Parco Nazionale del Tortuguero, osservando la gran quantità di uccelli, animali e vegetazione tropicale nel loro ambiente naturale. Sistemazione in lodge, cena e pernottamento. 3º giorno Avventura nel Tortuguero Intera giornata dedicata alle visite guidate attraverso il parco. Pensione completa nel lodge e programma di escursioni guidate nell’area. 4º giorno Tortuguero / Volcano Arenal Trasferimento dal Tortuguero verso il punto di incontro per la consegna della vettura a noleggio 4x4 riservata. Proseguimento in auto verso la zona del vulcano Arenal. Serata a disposizione per la visita e cena al complesso termale “Tabacon”. 5º giorno Arenal Giornata a disposizione per attività individuali: escursione alle Cascate della Fortuna con percorso a cavallo, al Rio Celeste, riserva naturale di Caño Negro, Grotte di Venado. 6° giorno Arenal / Pacifico norte Partenza in direzione delle magnifiche spiagge del Pacifico Norte. Arrivo e sistemazione in hotel prescelto.

OPEN VOUCHER: COSTA RICA IN LIBERTA’ Itinerario Fly&Drive con 7, 10 o 14 Pernottamenti

Il meglio del Costarica in assoluta libertà con un itinerario fly & drive. Grazie alla formula open voucher, la possibilità di pernottamenti a scelta in hotel compresi nel programma, tutti ubicati nelle più interessanti zone da visitare: dalle coste del Pacifico all’Atlantico, dai numerosi parchi nazionali alla regione dei vulcani e la giungla tropicale, con possibilità di itinerario completamente libero o con pernottamenti già prenotati prima della partenza. Gli hotel disponibili sono in ogni zona di interesse turistico del paese con tre categorie di hotel: standard, economico e surf. Richiedete la lista di hotel disponibili o visionatela sul nostro catalogo online www.konradtravel.it Importante: la formula open voucher non è disponibile nei periodi di alta stagione (dal 15 dicembre al 30 gennaio, Settimana di Pasqua, e dal 15 luglio al 31 agosto)

7°-8° giorno Pacifico Norte Giornate a disposizione per attività individuali, relax balneare ed escursioni facoltative: kayak, pesca sportiva, snorkeling, canopy, uscite in barca a vela, immersioni, surf. 9° giorno Pacifico Norte / Monteverde Proseguimento alla volta di Monteverde, celebre per la sua Foresta Pluviale. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento. 10° giorno Monteverde Giornata a disposizione per attività individuali ed escursioni facoltative: camminate tra i ponti sospesi, passaggio sulla teleferica, visita del Serpentario. Pernottamento in hotel. 11° giorno Monteverde / San José Rientro a San José e restituzione della vettura 4x4 noleggiata. Pernottamento in hotel.

45


Nicaragua

Centro America

“Il Paese dei tre mari” - così chiamato perché bagnato dalle acque del Pacifico, da quelle dell’Atlantico e dall’estesissimo Lago del Nicaragua - ormai assolutamente sicuro e tranquillo dopo i lunghi anni di guerra civile, si sta gradualmente aprendo al turismo internazionale con una infrastruttura alberghiera già di buon livello. Meraviglia della natura più incontaminata, tra montagne e vulcani ancora attivi, foreste primordiali e vasti laghi, fiumi e coste semivergini, antiche comunità indios, antiche cittadine straordinarie vestigia dell’epopea coloniale, siti archeologici maya ed una eccellente, rinomata gastronomia. Il tutto legato da un forte orgoglio nazionale e un assoluto rispetto delle tradizioni e radici del “pueblo”.

46

Nicaragua da non perdere:

Managua, capitale nicaraguese, e il vicino Lago Managua. Le montagne di Matagalpa, area naturale di straordinaria bellezza ed importante centro di produzione del caffè. Estelì, capitale centroamericana della produzione di sigari, in cui conoscere il delicato processo di produzione dei preziosi sigari. Le magnifiche cittadine coloniali di Leon, fondata dai conquistadores spagnoli nel 1610, e Granada, il più antico insediamento europeo di tutto il Centro America: alla scoperta di una atmosfera unica tra antichi edifici coloniali, tranquille viuzze, e antiche chiese e conventi. L’infinita costa del Pacifico, con le spiagge quali Las Peñitas, Rivas e Montelimar, 3 km di spiaggia incontaminata sulle rive dell’Oceano. Il pueblo di Masaya, il cui primo insediamento risale a più di 3000 anni fa, celebre per la produzione di originali amache, ed il Vulcano Santiago, all’interno del Parco Nazionale Masaya, tuttora attivo. Infine, il mare turchese delle magiche Corn Island, immerse nel Mar dei Caraibi.

EXPLORA NICARAGUA

Alla scoperta del paese del Paese dei Tre Mari Itinerario guidato con partenze individuali giornaliere

Una nuova, intrigante esclusiva: il nuovo itinerario a partenza libera per la scoperta del “segreto meglio nascosto” del Centro America, il Nicaragua, destinazione di assoluto interesse e fascino finalmente affrancata dal suo turbolento passato. 1° giorno Italia/ Managua Partenza per il Nicaragua con voli di linea. Arrivo in aeroporto di Managua, accoglienza dei passeggeri e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Managua / Leon Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Leon, fondata dai conquistadores spagnoli nel 1610. Il tragitto sarà contrassegnato dai pueblos in stile coloniale, le loro chiese barocche o neoclassiche e i murales dell’epoca rivoluzionaria. Arrivo a Leon, visita della città nel centro storico, con sosta alla Cattedrale e alla Casa Museo del poeta Ruben Dario. Pernottamento in hotel. 3° giorno Leon / Parco Nazionale Masaya / Granada Prima colazione in hotel. Partenza per il Parco Nazionale Vulcano Masaya, arrivando direttamente al suo cratere. Sosta per la visita dell’omonima città, con il suo famoso mercato di artigianato. Proseguimento in direzione del più antico insediamento europeo di tutto il Centro America, Granada: visita guidata della città, in una atmosfera unica tra antichi edifici coloniali, tranquille viuzze, e la vista del lago antistante. Sistemazione in Hotel nel centro storico. Pernottamento in hotel. 4° girono Granada / Mombacho / Isola di Ometepe Prima colazione in hotel. Partenza la mattina presto per la Isola di Ometepe. Nel tragitto, sosta per la visita del vulcano Mombacho.


Proseguimento per San Jorge per prendere il ferry diretto a Ometepe. All’arrivo, visita del pueblo di Moyogalpa e del Museo El Ceibo, con la sua importante collezione di arte precolombiana. Trasferimento in hotel. Pernottamento. 5° giorno Isola di Ometepe / San Juan del Sur Prima colazione in hotel. Partenza per la visita dei petroglifi realizzati nel periodo classico con l’invenzione dei primi calendari, la qualità della roccia sulla quale vennero scolpiti gli ha permesso di arrivare fino ai nostri giorni. Proseguimento per la Laguna Charco Verde, situata nella parte sud dell’isola di Ometepe immersa in un paesaggio incantevole, popolata da tartarughe, coccodrilli, da tutte le specie di pesci e di uccelli acquatici. Successivo proseguimento per il molo e partenza per il rientro in ferry a San Jorge e il trasferimento terrestre a San Juan del Sur. Arrivo a San Juan e sistemazione in hotel. Pernottamento. 6° giorno San Juan del Sur Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax balneare ed escursioni individuali sulle spiagge del Pacifico. Piccolo e graziosissimo villaggio situato all’interno dell’omonima baia che si apre sull’Oceano Pacifico 60 Km a Ovest di Granada a soli 24 Km dalla frontiera del Costa Rica. Circondato dalle montagne e caratterizzato da una larghissima spiaggia di oltre 3 Km si sabbia bianca e favorito da un ottimo clima tutto l’anno permette di effettuare surf, pesca subacquea, pesca d’altura, balneazione e gite in barca a vela. 7° giorno San Juan del Sur / Managua Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione a San Juan del Sur, con possibilità di visitare le sue spiagge. Nel

pomeriggio trasferimento a Managua. Sistemazione in hotel e pernottamento.

rimento in aeroporto e partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

8° giorno Managua / Italia Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata della capitale nicaraguese, alla scoperta dei suoi principali punti di interesse: il caratteristico centro storico, con tracce di insediamenti umani risalenti a 4.000 a.c., il Museo Nacional, il Parco della Pace (creato alla fine della guerra civile), il panoramico Parco Loma de Tiscapa. Nel pomeriggio, trasfe-

47


El Salvador

ceneri del vulcano Quezaltepeque per centinaia di anni. Pranzo in ristorante e pomeriggio a disposizione. Pernottamento.

Uno splendido e variegato paese che si è da tempo lasciato alle spalle il suo triste passato di conflitti e instabilità, proponendo al viaggiatore le sue immense ricchezze paesaggistiche, storiche e anche archeologiche: oltre 300 chilometri di splendide spiagge infinite e quasi vergini, foreste tropicali incontaminate sovrastate dai maestosi vulcani, aree paludose con mangrovie, prestigiose testimonianze delle antiche culture pre-colombiane, ed una popolazione amichevole, dinamica e sempre accogliente.

Centro America

el Salvador da non perdere

San Salvador, la storica capitale fondata dai Conquistadores nel 1525 e varie volte colpita da forti terremoti, mantenendo alcuni edifici storici quali il Palacio Nacional e la Cattedrale Metropolitana. Le caratteristiche cittadine coloniali di San Vicente, l’antica capitale Suchitoto, Metapán, e Santa Ana, seconda città del paese. La cittadina coloniale di Apaneca, nella omonima e splendida regione montuosa e vulcanica. Puerto La Libertad, zona costiera tra le principali attrattive turistiche del paese, ed il vicino Parque Nacional Walter T. Deininger, tra in più estesi e ricchi del Centro America. San Miguel, principale destinazione balneare soprattutto per gli appassionati di surf, e Playa el Tamarindo, zona costiera atlantica in via di sviluppo. Alcuni dei siti archeologici più interessanti ed ancora da scoprire del Centro America, quali le Rovine di Joya de Ceren, Teuacán e Quelepa.

El Salvador archeologico Nel cuore del Mundo Maya in El Salvador Itinerario guidato con partenze individuali giornaliere

1° giorno San Salvador Arrivo a San Salvador. Trasferimento in hotel e pernottamento. 2° giorno San Salvador Prima colazione in hotel. Tour orientativo della città: Santa Elena e il Museo Nacional de Antropología David J. Guzmán, la Zona Rosa ed il Paseo General Escalón, il Centro Storico, la Cattedrale e il Palacio Nacional. Il tour termina al mirador de Los Planes de Renderos a 1.000 metri d’altezza, per una spettacolare panoramica sulla capitale del Salvador. Rientro in hotel e pernottamento. 3° giorno San Salvador / Joya de Cerén / San Salvador Prima colazione in hotel. Escursione a Joya de Cerén, il sito archeologico più importante di tutto El Salvador, dichiarato Patrimonio dell’Umanità Unesco, la “Pompei Maya” per gli importantissimi resti di vita comune e quotidiana del pueblo Maya conservati sotto le

4° giorno San Salvador / Parque Nacional Cerro Verde / Pirámides de San Andrés / San Salvador Prima colazione in hotel. Partenza per il Vulcano Cerro Verde, il Parco Nazionale creato da un vulcano ora spento e sovrastato da una densa selva fluviale di grande bellezza naturalistica. Pranzo in ristorante e proseguimento per la visita del sito archeologico Pirámides de San Andrés. Rientro a San Salvador in serata. Pernottamento. 5° giorno San Salvador / El Tazumal / Casa Blanca / Chalchuapa / San Salvador Prima colazione in hotel. Visita guidata di due tra i siti Maya più rilevanti del paese, che formano parte dello stesso complesso archeologico: Casablanca, recentemente riportato alla luce, ed El Tazumal, con la piramide più alta tra quelle scoperte finora nel Salvador. Sosta nella cittadina coloniale di Chalchuapa, costruita sul complesso di piramidi precolombiane, e pranzo in ristorante. Sosta finale da un artigiano locale specializzato nella lavorazione della giada, pietra sacra e più preziosa dell’oro per i Maya. Rientro a San Salvador e pernottamento. 6° giorno San Salvador / Suchitoto / Lago Suchitlan / San Salvador Prima colazione in hotel. Partenza per Suchitoto, bella città coloniale tra i vulcani Guazapa e il Lago Suchitlan. Da Puerto San Juan, sulle rive del Lago Suchitlan, partiremo in lancia per visitare La Isla de los Pájaros, paradiso naturale per migliaia di specie di uccelli. Pranzo in ristorante. Passeggiata a piedi nelle stradine acciottolate di Suchitoto per ammirare i suoi edifici storici coloniali. Rientro a San Salvador in serata. Pernottamento. 7° giorno San Salvador Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi.

48


Honduras

Sempre abbinato al vicino Guatemala per visitare il sito archeologico Maya di Copan, tappa d’obbligo per i tour del Guatemala più completi, l’Honduras merita comunque maggiore attenzione per la sua straordinaria natura: la giungla fitta ed impenetrabile, le montagne che si arrampicano percorse da strade più o meno comode che lasciano posto, quasi ad intervalli regolari, ad immense piantagioni tra le quali pascolano mandrie di bestiame. Chilometri di costa si affacciano su un mare dalle mille sfumature, una straordinaria barriera corallina con isole ed atolli che disegnano forme astratte e morbide, colorate ed accattivanti. Le splendide isole della Bahia, Roatan in testa, sono destinazione di punta per appassionati di pesca e di subacquea.

Honduras da non perdere

La capitale Tegucigalpa e San Pedro Sula, centri d’affari e commerciali. L’antica capitale coloniale Comayagua, e gli altri pueblos come Gracias, La Campa, San Manuel Coholete, Belen Gualcho, e il pueblo “minero” di Santa Lucia, dove ammirare le straordinarie vestigia d’arte ed architettura barocca coloniale. Lo splendore abbagliante delle Islas de la Bahia, la seconda barriera corallina del pianeta: Roatan, Guanaja e il parco marino dei Cayos Cochinos. Gli innumerevoli parchi naturali, tra cui La Tigra, il Parco Jeannette Kawas, Pico Bonito, Cuero Y Salado, La Lancetilla, Punta Izopo, tutti diversi tra loro per biodiversità e ricchezza di fauna e flora. La ampia ed impervia regione della Riserva Moskitia e Rio Platano, un vero viaggioavventura alla scoperta di un ecosistema unico ed incontaminato. Le città costiere di Tela, vicinissima a molti parchi naturali, il piccolo pueblo di Miami, dove vive una delle comunità garifuna più consistenti di tutto il paese, e La Ceiba, la cittadina caribegna per eccellenza con chilometri di palmeti, spiagge, piantagioni di palme.

4° giorno La Esperanza Prima colazione in hotel. Visitare la zona de La Esperanza è conoscere usi e costumi delle genti Lenca e la loro produzione artigianale e tessile. Pranzo in ristorante. Proseguimento in direzione di Copan, arrivo e pernottamento. 5° giorno Copan Prima colazione in hotel. Visita di Copan, uno dei siti archeologici più famosi del Mundo Maya. Pranzo in ristorante. Partenza per la Hacienda San Lucas per una passeggiata a cavallo tra il piccolo sito de Los Sapos e la Finca de las Mariposas. Rientro in hotel e pernottamento. 6° giorno Copan / Tela Prima colazione in hotel. Visita guidata del Parque de Aves. Trasferimento in direzione di Tela, con sosta prevista per il pranzo alla Finca San Isabel e la visita del centro di produzione del caffè. Arrivo a Tela e pernottamento in hotel.

7° giorno Tela / La Ceiba Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del Parco Nazionale Punta Sal. Pranzo in ristorante. Proseguimento per La Ceiba e visita di una tipica comunità Garifuna, discendenti degli schiavi africani qui deportati durante l’epoca coloniale. Arrivo e pernottamento in hotel. 8° giorno La Ceiba / fine del tour Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per la visita libera del Parco Nazionale Pico Bonito attraverso i suoi sentieri esplorativi. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e fine dei servizi. Possibilità di estensione balneare a scelta alle Isole della Bahia (Roatan, Guanaja, Utila) o a La Ceiba.

Honduras natura e cultura

Passato artistico e coloniale dell’Honduras più autentico - itinerario guidato con partenze individuali giornaliere

Un suggestivo itinerario attraverso le meraviglie archeologiche, storiche e naturali dell’Honduras. 1° giorno San Pedro Sula Arrivo a San Pedro Sula e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno San Pedro Sula / Los Naranjos / Valle de los Angeles / Tegucigalpa Prima colazione in hotel. Partenza per l’escursione del parco Eco-Archeologico Los Naranjos. Pranzo in ristorante. Visita della Valle de los Angeles e del pueblo di Santa Lucia. Arrivo a Tegucigalpa e pernottamento in hotel. 3° giorno Tegucigalpa / La Esperanza Prima colazione in hotel e partenza per Comayagua, antica capitale del periodo coloniale che mantiene ancora intatta gran parte della sua architettura. Pranzo in ristorante. Si prosegue alla volta di La Paz, San Pedro Tututle, fino a La Esperanza, comunità della etnia Lenca tra le più rappresentative in Honduras. Pernottamento in hotel.

49


Panama Centro America

Da sempre una delle destinazioni più uniche e particolari, grazie alla sua singolarità geografica e culturale. Conosciuta in tutto il mondo per il celeberrimo Canale, Panama costituisce una nuova, affascinante meta per il viaggiatore del Continente Americano. Grandi aree naturali di incontaminata bellezza, flora e fauna esotiche e ricchissime, vasta diversità culturale, uno sviluppo sempre crescente nel turismo balneare ed un grande centro di commercio internazionale grazie alla seconda ‘Free Zone’ del mondo, Colon: tutto questo fa di Panama una destinazione singolare, intrigante e sempre più richiesta. Panama si esplora percorrendo le stesse rutas utilizzate dai conquistadores circa 500 anni fa, con una realtà vibrante di differenti culture ed etnie che creano una realtà sociale variegata e stimolante.

panama Da non perdere

Ciudad de Panamá, il centro politico, economico e culturale del paese, con splendide vestigia dell’epopea coloniale spagnola di Panama Viejo e il Casco Antiguo, uno dei centri storici coloniali più affascinanti e meglio restaurati di tutte le americhe. La meraviglia tecnologica del Canale di Panama aperto nel 1914, 80 km di lunghezza, che costituisce una delle opere umane più grandiose della storia. Colon, punto d’ingresso del Canale di Panama sull’oceano atlantico, principale porto di import-export. Il Parco Nazionale di Darién, La cosiddetta ‘”Amazzonia Panameña”, autentico tesoro naturalistico ed etnologico con le numerose comunità indios Coches, e gli altri 15 parchi nazionali e riserve naturali. L’Arcipelago Bocas del Toro, compo-

sto da nove isole maggiori e da piccoli isolotti e cayos con una grande fauna marina, ideale per relax balneare ed immersioni. L’arcipelago di San Blas, in cui vive la maggioranza della comunità india dei Kuna, con i loro ancestrali costumi, lingua e tradizioni, ed una creatività infinita fatta di vestiti, gioielli, ed i tipici molas, uno dei più sofisticati prodotti tessili delle Americhe.

AVVENTURA PANAMA

Alla scoperta del paese dei due oceani Itinerario guidato con partenze individuali giornaliere e guida spagnolo/inglese

Un suggerimento di itinerario complete attraverso le meraviglie naturali di foreste vergini, parchi nazionali e picchi montani, la grande

ingegneria del Canale di Panama, fino al paradiso caraibico di Bocas del Toro. Conoscendo da vicino le realtà indios come i Kuna di San Blas, gli Emberà del canale di Panama, i Garifunas di Bocas del Toro. 1° giorno Panama City Arrivo a Panama City e trasferimento in hotel. Pernottamento. 2° giorno Panama City / Colon / Fuerte San Lorenzo / Gatun / Panama City Prima colazione in hotel. Partenza verso la cittadina di Colon, la “porta” del Canale di Panama sulle rive del Mar dei Caraibi. Durante il tragitto, sosta per ammirare i resti del Camino de las Cruces, l’antico sentiero creato dagli Spagnoli 400 anni fa per unire i due oceani e trasportare oro e beni preziosi fino a Colon. Visita del Forte San Lorenzo, costruito dagli Spagnoli nel XVI secolo come porto di transito per i tesori e l’oro proveniente dalle miniere del Perù. Più volte assediato da pirati e corsari, Sir Henry Morgan riuscì a occupare San Lorenzo e lo usò come punto di ingresso per il sacco di Panama City nel 1671. Pranzo libero. Rientro in hotel e pernottamento. Estensioni opzionali: rientro a Panama a bordo del Trans-Isthmian Train attraverso il Soberania National Park, oppure visita del sito di Portobelo e pranzo. 3° giorno Panama City / Parque Nacional Chagres / Panama City Prima colazione in hotel. Escursione guidata attraverso il fiume Chargres a bordo di una “piragua” (tipica imbarcazione usata dagli indios) seguendo l’antica rotta del trasporto commerciale degli popoli precolombiani: una guida indigena illustrerà le ricchezze botaniche e gli aspetti principali della antica cultura Chocoe-Embera. Si raggiunge il villaggio per un contatto diretto con la popolazione locale ed il pranzo insieme a loro. Rientro a Panama City e pernottamento. 4° giorno Panama City / Arcipelago di San Blas Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per il breve volo che vi condurrà nell’arcipelago di San Blas, nella costa caraibica di Panama. Arrivo e trasferimento in motolancia presso il vostro lodge. Opportunità di visitare la principale comunità india Kuna, e di godere delle magnifiche spiagge di sabbia bianca dei vicini atolli. Pranzo e cena in lodge.

50

5° giorno San Blas Pensione completa in lodge. Giornata a disposizione per lo snorkeling nella barriera coralline di San Blas, per il relax sulle magnifiche spiagge o per guardare il mare da un’amaca del vostro lodge.


6° giorno San Blas / Panama City Prima colazione in lodge. Rientro a Panama City con volo interno. Pomeriggio a disposizione per la visita della capitale, dalla parte moderna con i suoi avveniristici grattacieli, a Panama Viejo e il Casco Antiguo, i due cuori storici e coloniali della capitale, per scoprire l’anima più intima della città, i suoi monumenti, gli edifici con influenze spagnole, francesi e italiane. Pernottamento in hotel. 7° giorno Panama / Chiriqui / Boquete Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo per David, nella provincia occidentale di Chiriqui. Trasferimento via terra nella graziosa cittadina di Boquete, punto di partenza per l’esplorazione della regione montuosa di Chiriqui. Tempo a disposizione per magnifici percorsi di trekking, escursioni a cavallo, visite del giardino botanico o della vicina piantagione di caffè. Sistemazione in lodge e pernottamento.

8° giorno Boquete / Vulcano Baru / Boquete Prima colazione in lodge. Partenza per l’escursione del parco nazionale del Vulcano Baru, condotti da un esperto naturalista: una opportunità unica di percorrere sentieri nel cuore della foresta pluviale ed avvistare il quetzal, raro uccello tipico della regione centroamericana, sacro per le culture precolombiane. Box lunch in corso di escursione. Possibilità di escursione facoltativa di rafting tra le rapide e Tree Trek (tirolina) attraverso gli alberi della foresta pluviale. Pernottamento in lodge. 8° giorno Boquete / Bocas del Toro Prima colazione in lodge. Trasferimento terrestre verso Almirante, e da lì con breve navigazione in traghetto a Bocas del Toro, culla della cultura Afro-Panamense. Arrivo e trasferimento nel vostro hotel di Bocas. Pernottamento.

9° giorno Bocas del Toro Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla scoperta del parco marino di Bastimentos per fare snorkeling, godere delle splendide spiagge vergini e pranzare all’aperto (pranzo libero). Possibilità di escursioni facoltative: subascquea a varie livelli, kayak, etc. Pernottamento in hotel. 10° giorno Bocas del Toro / Panama City Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza del volo per Panama City, arrivo e trasferimento guidato in hotel. Resto della giornata a disposizione per attività individuali o relax. Pernottamento in hotel. 11° giorno Panama City / Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per la partenza del volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

51



konrad-messico-2014