Sas 174/2020

Page 1

Poste Italiane SPA - Spedizione in A.P. - D.L 353/2003 (Conv. in L 27/02/2004 n. 46) ART. 1, COMMA 1 - DCB Piacenza - n. 174/2020 - Contiene I.R. - Rivista riservata ai soci. Quota associativa annuale 60 euro

IL CANE DA

PASTORE TEDESCO

WUSV 2019, Modena teatro di un successo italiano!

1 PASTORE TEDESCO



IL CANE DA

Editore S.A.S, Società Amatori Schäferhunde, via Corassori 68, Modena; tel. 00 39 059 345363 www.sas-italia.com Aut. Trib. Modena n° 550 del 12/01/1974. Periodico in abbonamento Direttore responsabile Francesco Gaudiano

CLASSE LAVORO MASCHI

PASTORE TEDESCO

1 ECCELLENTE AUSLESE WILLY V.KUCKUCKSLAND

CLASSE LAVORO FEMMINE

Grafica e impaginazione Luca Catellani Ha collaborato ai testi Gabriele Dalle Mulle Giulia Sonzogni Laura Faccin Stampa e spedizione Litocolor s.n.c. via Vioni Dimo, 6 42046 San Rocco di Guastalla, Reggio Emilia (Italia)

1 ECCELLENTE AUSLESE GOLDIE V.D.KARL-MAY HOEHLE

CLASSE GIOVANI MASCHI

1 MOLTO BUONO HAMMER D’ULMENTALD

CLASSE GIOVANI FEMMINE

1 MOLTO BUONO SAMIRA V.GRAFENWALD

• Chiunque può collaborare alla rivista inviando articoli e foto, concordati prima con la redazione. Per le sezioni • Intendiamo riservare molto spazio alle sezioni, quindi chi vuole promuovere la propria può farlo inviando aggiornamenti sulle attività svolte: non solo gare ed esposizioni, ma, per esempio, anche eventi non competitivi, feste di sezione, esibizioni cinofile durante manifestazioni cittadine, collaborazioni con enti locali, che saranno subito pubblicati. Inserzionisti • Le inserzioni pubblicitarie sono disponibili in diversi formati, per prenotarle rivolgersi alla segreteria: tel. 00 39 059 345363.


Campionato del Mondo WUSV 2019

Di Gabriele Dalle Mulle

WUSV 2019, Modena teatro di un successo italiano!

M

odena, città simbolo nel mondo dell’ eccellenza made in Italy grazie a marchi quali Ferrari, Maserati e altri prodotti eno-gastronomici, è stata il prestigioso scenario della 32° edizione del Campionato del Mondo WUSV di IGP, agility e obedience. Questa splendida competizione agonistica, nata nel 1975 con la prima edizione svoltasi in Austria, in origine si chiamava Europameisterschaft perché le nazioni partecipanti appartenevano unicamente al “vecchio continente”. Durante questa prima fase embrionale, la SAS organizzò per ben due volte questo Campionato Europeo riservato ai pastori

tedeschi, rispettivamente nel 1978 a Borgomanero e nel 1984 a Padova. Negli anni successivi, la platea di conduttori che desideravano cimentarsi in una competizione di questo livello, crebbe gradualmente portando così alla creazione di un Campionato Mondiale WUSV, aperto a numerose nazioni emergenti appartenenti ad altri continenti. Questo importante ampliamento, comportò dal punto di vista organizzativo un notevole aggravio di problematiche da affrontare da parte degli organizzatori di un tale evento, dato che il numero di partecipanti raddoppiò nell’ arco di poco tempo. In questa seconda fase del Mondiale, la 4 PASTORE TEDESCO

SAS svolse un ruolo attivo con l’organizzazione dell’ edizione 2003 di Ravenna, da tutti ricordata molto positivamente per l’ottima riuscita dell’evento. Il consiglio della WUSV, già con l’assegnazione all’Italia della 5° edizione dell’Universalsieger svoltasi a Campogalliano nel 2015 ha evidenziato il livello di fiducia che i massimi organi mondiali del pastore tedesco ripongono nella SAS. Il perno di questa stima a livello internazionale, non è certo frutto del caso ma è il frutto, a livello politico, della reputazione che negli anni il nostro Presidente Luciano Musolino ha sapientemente costruito attorno


Campionato del Mondo WUSV 2019 alla sua persona e di riflesso nei confronti della nostra società cosa che la ha portato negli ultimi anni a ricoprire l’importante carica di Direttore Continentale della WUSV. In seconda battuta, per quanto riguarda la fiducia nell’ambito tecnico, è importante sottolineare l’importante fama della famiglia Roman, prima grazie ad Ezio Guerrino e il suo rapporto speciale con Rudenauer, e poi con Leonardo e la stima di cui gode presso i tecnici del settore a livello mondiale per le sue capacità organizzative e logistiche in special modo per quanto riguarda la sezione A, senza dimenticare il fatto che è stato una figura attiva quale conduttore, figurante, responsabile tecnico etc…, un bagaglio tale che poche altre persone possono vantare. Quindi a Modena, nella prima settimana di ottobre, tutto il meglio del mondo cinofilo dell’utilità e difesa ha potuto ammirare “dal vivo” le straordinarie capacità organizzative del made in Italy e degli italiani che lo realizzano. Infatti l’organizzazione dell’evento ha visto la partecipazione attiva di numerosi soci che, gratuitamente e con grande entusiasmo, hanno sacrificato una settimana del loro tempo per far vedere al Mondo le capacità della nostra amata Società. Questo variopinto gruppo di persone, ha visto lavorare fianco a fianco numerosi giovani e “meno” giovani appartenenti a tutte le regioni d’Italia con un notevole contributo dei soci della regione Emilia-Romagna. Grande impegno e capacità tecniche sono emerse anche dalla segreteria, dove le segretarie della SAS, con a capo la sig.ra Anina Reifer, ci hanno resi orgogliosi della nostra “macchina” amministrativa. Tutta l’organizzazione in Stadio, capitanata da Loris Zironi e guidata da Tonino Benassi si

è dimostrata all’altezza dell’evento e ha sapientemente coordinato tutto il numeroso team impegnato nelle varie funzioni. Grazie al rapporto speciale che la SAS che ormai da molti anni intrattiene con le varie istituzioni comunali e regionali, è stato possibile ottenere come location del Mondiale lo stadio “Alberto Braglia” di Modena, grazie al quale è stato possibile dare il massimo risalto alla manifestazione e al mondo del pastore tedesco. L’essere riusciti ad ottenere una tale struttura, non è certo cosa semplice ma grazie a quanto seminato negli anni nei rapporti con le varie istituzioni locali e regionali da parte del nostro Presidente e da Leonardo, tutto questo è stato reso possibile. Non va certo dimenticato quanto la realizzazione di un evento di tale portata in una struttura di questo tipo comporti a livello burocratico. Per questo la SAS ha messo in campo in questa come in molte altre manifestazioni, la competenza dell’architetto Luigi Bertin che grazie alle sue indubbie capacità professionali si è preso sulle spalle il pesante onere di tutte le problematiche burocratiche del caso. Perchè questo mondiale si distinguesse ulteriormente dalle precedenti edizioni per il suo

5 PASTORE TEDESCO

carattere tricolore, grazie al Generale di Divisione Stefano Mannino e al Generale di Brigata Rodolfo Sganga è stato possibile ottenere come location per i sorteggi e per la cena sociale i locali dell’Accademia Militare di Modena, un posto speciale che rappresenta e richiama l’avventurosa storia d’Italia. Tutta l’attività e la preparazione dell’evento svolta allo stadio è risultata eccellente e frutto di una macchina organizzativa ben oliata e collaudata, tutti gli addetti ai lavori sanno però che un ruolo determinante per la buona riuscita di un mondiale è svolto dai terreni di pista. L’organizzazione delle prove di pista, infatti, rappresenta da sempre un grosso grattacapo per chi si cimenta nell’organizzazione di un evento così importante. Trovare terreni di pista idonei e uniformi e ben accessibili per centotrenta e oltre concorrenti, tracciatori esperti uniti ai relativi permessi burocratici costituisce sicuramente un pensiero capace di togliere il sonno a chiunque. Anche in questo ambito, Leonardo dimostrando notevole poliedricità, ha affrontato al meglio il problema grazie ad una gestione preventiva molto informatizzata che ha utilizzato


Campionato del Mondo WUSV 2019 anche tecnologia satellitare per reperire e contestualizzare i terreni. Inoltre aver utilizzato come “meeting-point” l’azienda agricola “LA CILA” sita a Novellara (RE), una imponente struttura dedita all’allevamento di bovini da carne, ha fatto sì che nell’arco di 3-4 km fossero disponibili tutte le piste del mondiale. Oltre al vantaggio logistico, il fatto che tutti i terreni si trovassero all’ interno della stessa proprietà ha comportato un’uniformità di terreni in erba medica di circa 30/40 cm. veramente rara da ottenere per un numero così alto di piste. La supervisione di questa sezione da anni ormai è affidata dal Consiglio WUSV al giudice austriaco Peter Mayerl per le sue indiscusse competenze in materia, il suo giudizio riguardo la gestione e realizzazione delle piste del mondiale 2019 è stato sinceramente eccellente. Anche da parte di tutti i Team Leader, sono state positivamente applaudite le capacità organizzative e gestionali delle prove di fiuto. Grande menzione va data pertanto, al responsabile della sezione A, il giudice Daniele Barbanera e all’organizzatore e capo del team di tracciatori il sig. Giancarlo Gritti, il quale grazie ad una gestione sul campo di stampo “militare” ha tenuto saldamente le redini in mano coordinando sapientemente tempi e tracciature in maniera impeccabile. Il fatto che solamente il 10% dei concorrenti non sia riuscito a terminare positivamente la prova di pista sottolinea oggettivamente l’organizzazione ottimale e accurata di questa fondamentale sezione dell’IGP. Molto spesso tutte le figure che lavorano in questa sezione, non sono visibili al pubblico lavorando per gran parte del tempo in “ombra” rispetto al personale impiegato in stadio, ma

il loro ruolo è fondamentale e richiede un notevole sacrificio sia fisico che mentale. La figura del tracciatore di pista, è di notevole importanza per il successo di una gara, la sua competenza nell’eseguire la traccia e la sua saldezza di nervi nel sapere sempre come orientarsi al meglio costituiscono un caposaldo per la buona riuscita di una competizione. A livello fisico, la sveglia alle sei di mattina o anche prima costituisce la regola per un tracciatore e il suo lavoro, in un evento simile, non termina mai prima di sera portando con sé alla fine del giorno molta stanchezza dovuta al fatto di aver camminato 6 PASTORE TEDESCO

per numerosi chilometri in terreni spesso accidentati e sotto la furia degli elementi. Per questo menzionare il nome dei tracciatori di questo mondiale costituisce il minimo ringraziamento per i loro importanti sacrifici, grazie quindi a Roberto Pozzobon, Alberto Bellandi, Giuseppe Spinello, Mauro Lena, Salvatore Ciampà, Tony Fiesoli, Riccardo Gennari e Francesco Benvenuto. La giuria stabilita per questo mondiale non poteva che essere di altissimo livello. Basta pensare che sia il giudice della pista, lo svizzero Hans Graf, sia il giudice delle obbedienze lo svedese Pierre Wahlstrom sono


Campionato del Mondo WUSV 2019

stati entrambi, da conduttori, Campioni del Mondo WUSV. Anche la difesa, giudicata dal tedesco Egon Gutknecht, non è stata da meno a livello di competenze professionali maturate da conduttore, visto che il sig. Gutknecht ha condotto più volte pastori tedeschi alla Bundessiegerprufung, il campionato tedesco di IGP. Il giudizio del terra-resta nella sezione B), è stato affidato al nostro giudice, di comprovata esperienza, Silvia Marocchi. In assistenza al giudice della difesa, la nostra società ha messo a disposizione sei tra i migliori figuranti del nostro vivaio: David Grassi, Gianni Frattaroli, Simone Bompani, Claudio Cartia, Davide Ellade e Paolo Mastrapasqua. Il mercoledì pomeriggio, il giudice della sezione C, dopo una prova pratica, eseguita da tutti i figuranti in maniera impeccabile ha operato la sua scelta, adoperando per la prima fase David Grassi e per la seconda Gianni Frattaroli. Già in occasione del mondiale FCI dell’anno scorso, svoltosi sempre in Italia a Lignano, il nostro paese grazie a Vincen-

zo e Davide ha dimostrato che a casa nostra si trovano le migliori “punte di diamante” per quanto riguarda questa importante figura professionale. A Modena, questo assioma, grazie a David e Gianni, è stato non solo consolidato ma constatato da tutte le nazioni partecipanti. Infatti tutti i team leader presenti hanno tenuto a sottolineare l’eccellente lavoro svolto da entrambi. Tutti e due si sono dimostrati padroni delle linee, costanti e corretti nel mantenimento delle pressioni, capaci di “prendere” ogni cane in maniera impeccabile esaltandone al meglio sia le qualità sia creando spettacolo per il pubblico. Tutti noi non possiamo che essere veramente orgogliosi dei nostri “ragazzi” e dal cuore vogliamo dirgli veramente un grande: Bravi!!!

I numeri del mondiale

Questa 32° edizione ha visto una partecipazione di binomi per quanto riguarda l’IGP di ben sette partecipanti in più rispetto all’edizione dell’anno scorso svoltasi a Randers in Danimarca. 7 PASTORE TEDESCO

La partecipazione delle nazioni, ha visto rappresentati tutti e cinque i continenti per un totale di 38 stati. I cani iscritti all’evento hanno toccato il numero di 140 con 124 soggetti che sono effettivamente entrati sul campo di gara. Questi numeri sono davvero importanti ed evidenziano come, sempre più nel mondo, questa disciplina stia crescendo avvicinando sempre più appassionati al pastore tedesco sportivo. Mentre nel vecchio continente, soprattutto ad Ovest, assistiamo ad un momento di stallo sia per quanto riguarda il numero di tesserati sia per quanto riguarda la quantità di conduttori, negli altri continenti Asia, Sud America e Africa è evidente un momento di positivo fermento e sviluppo che non lascia sicuramente indifferenti. Pensandoci bene, forse, questa riflessione riguardo la situazione Europea per l’Italia non è del tutto vera visto che il Campionato SAS di addestramento e Nati e Allevati appena svoltosi ha visto la partecipazione di oltre 121 iscritti con la presenza di numerosi volti nuovi e soprattutto giovani.


Campionato del Mondo WUSV 2019 La cosa importante è che grazie ad una evoluzione dei sistemi di addestramento, sempre più rispettosi del benessere animale, venga migliorata sempre più agli occhi dell’opinione pubblica la visione della disciplina dell’IGP intesa come uno sport che esalta al meglio il binomio uomo-cane e ne favorisce reciprocamente la stima individuale e la cooperazione. Il livello qualitativo presente a Modena è stato indubbiamente molto alto grazie alla presenza di numerosi conduttori blasonati. Seduti in tribuna oppure affacciati ai lati dei terreni di pista per il numeroso pubblico presente è stato possibile vedere prestazioni al limite della perfezione in tutte le sezioni. A causa dei criteri di giudizio altamente selettivi e accurati il numero di eccellenti nelle tre sezioni si è manifestato solo in poche occasioni. Molto spesso la sezione con più prestazioni eccellenti risulta essere la A, ma a Modena c’è stata una inversione di rotta. Infatti la sezione della difesa è stata quella con più prestazioni da eccellente, cinque, mentre la pista ha visto attribuire la massima qualifica solo in quattro occasioni. L’obbedienza, come sempre, si è dimostrata la sezione più difficile in cui eccellere, con solamente due prestazioni

da “eccellente”. Il Ceco Martin Pejsa con la sua femmina Zea Aritar Bastet ha effettuato la miglior pista con addirittura 100 punti, la migliore obbedienza è andata al tedesco Thomas Ehre con il suo Kody vom Wolfsfriede con 97 punti mentre la miglior difesa è andata al Campione del mondo 2019, lo spagnolo Pierre Lamarie con il suo famoso Gringo Ja-Na-Ka che, con i suoi 98 punti, ha emozionato tutto lo stadio. Le piste di questo mondiale, grazie all’ottima qualità dei suoi terreni e tracciatori hanno contribuito a far superare al 90% dei concorrenti questa volubile disciplina, ma a causa dell’attento e scrupoloso giudizio di Graf pochi conduttori hanno raggiunto l’eccellenza. Inoltre essa ha causato un’inaspettata debacle per due conduttori favoriti alla vigilia del mondiale. Infatti il due volte Campione del Mondo WUSV, e campione uscente il ceco Vaclav Ouska ed il suo Qvido Vepeden, purtroppo sono usciti di pista al penultimo angolo totalizzando solo 63 punti; anche il Campione Tedesco 2019 a capo della squadra teutonica Christian Mieck con K’nox vom Tollhaus ha subito la stessa sorte non riuscendo ad arrivare a fine pista, dimostrando sempre più come ogni gara fa gara a sé e

8 PASTORE TEDESCO

tutto può accadere. La squadra germanica è sembrata sicuramente non baciata dalla fortuna dato che alla domenica una sua componente, Sandra Meier con Bastian von Peroh, in pole-position per vincere o comunque entrare nei primi tre, dato che aveva ottenuto ottime prestazioni in obbedienza e pista, dopo un’ottima prima fase della difesa per cui sembrava avere già il primo piede sul podio, nel lanciato il cane non ha voluto saperne di lasciare la manica determinando così la squalifica e l’azzeramento di tutto quanto fatto in precedenza. Il ranking delle prestazioni individuali finali non ha prodotto alcun eccellente, il 13,5% di qualifiche molto buono mentre la maggior parte, quasi la metà il 44 %, si è posizionato nella media qualifica di buono. Il 29% dei cani, quasi 1/3, non è riuscito a qualificarsi imputando la maggior responsabilità di ciò a prestazioni insufficienti in difesa o prive di controllo da parte del conduttore. Il podio individuale è stato per la nostra società veramente un grande successo, dato che il terzo posto è andato al nostro rappresentante Vincenzo Magnati con il suo Zeus v. Schloss Solitude. Da quando questa manifestazione si è tramutata da Europameisterschaft al ben più imponente mondiale WUSV, dopo il secondo posto di Steyr (A) nel 2002 ottenuto dall’incommensurabile Carmelo Sesto e il suo Tito Duvetorre, è la seconda volta che un nostro connazionale riesce a salire sul podio di questa manifestazione. Non serve menzione per sottolineare come questo risultato sia importantissimo e costituisca una meritata conferma delle indubbie capacità e impegno profuso da Vincenzo in questo sport. Tutti noi siamo stati veramente inorgogliti dalla sua prestazione e ringraziamo


Campionato del Mondo WUSV 2019 ancora Vincenzo per il gande regalo che ha fatto alla SAS e all’Italia in generale. La vittoria è andata allo spagnolo Pierre Lamarie con Gringo Ja-Na-Ka, figlio del Vice Campione del Mondo 2017 a Tilburg (NL) Extreme Orex Aykmar. Mentre il secondo posto è andato all’austriaco Thomas Woginger, figurante della prima fase al mondiale FCI a settembre, con il suo Bordy Blendy, famoso in tutta Europa per il suo interdire efficacemente la fuga ,ma non solo, dei figuranti. Al quarto posto, anche se solamente per un punto il ceco Martin Pejsa con la sua femmina Zea Aritar Bastet che grazie ad una pista da 100 punti, anche se con un obbedienza da 85, ha dimostrato come il vecchio detto “la pista è metà gara” ha un suo perché. Le altre posizioni entro i primi dieci, hanno visto figurare Svezia, Stati Uniti, Finlandia, Austria e a sorpresa al decimo posto una donna del Kazakhistan a dimostrazione di come questo grande evento si stia sempre più globalizzando. La quota rosa che ha partecipato a questo mondiale si è attestata attorno al 35%, con però ben nove di loro entro i primi trenta classificati tanto per far vedere di che pasta sono fatte le donne in cinofilia. Tra le nazioni con almeno due rappresentanti, spicca sicuramente la Federazione Russa dove era presente un unico uomo insieme a cinque donne, evidenziando come in questo paese sia evidente la preponderanza del sesso femminile nella disciplina dell’IGP. La sua confinante Estonia, con tutta la squadra composta da signore, ha dimostrato di seguire la medesima filosofia. Anche le squadre di Ungheria, Finlandia, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Giappone, Svezia e Svizzera erano

composte per almeno metà da componenti del gentil sesso. La classifica a squadre, che necessita che almeno tre componenti della stessa riescano a qualificarsi in tutte e tre le sezioni, ha visto rispettato questo requisito unicamente da diciassette nazioni, circa il 45%, sia perchè alcune squadre possedevano un numero inferiore a tre di iscritti sia perché alcune squadre non erano riuscite a qualificare alcuni componenti del team,. Il titolo di Campione del Mondo a squadre 2019 è andato al team austriaco con ben 818 punti, unica nazione dove i tre conduttori entrati nel ranking hanno tutti quanti effettuato una pista da molto buono, a dimostrazione di quanto in questo mondiale la sezione A abbia influito. Vice Campioni del Mondo si sono “laureati” gli statunitensi con 809 punti, mentre il terzo posto è andato alla Spagna con 805 punti. Un po’ di amarezza per quanto riguarda questa classifica, l’abbiamo tutti noi provata, dato che bastava veramente poco per ottenere un ottimo risultato anche a squadre. Considerando l’eccezionale prestazione di Vincenzo, l’ottimo dodicesimo posto di Angelo Taddei con il suo Inco Satoris sarebbe bastato che almeno uno degli altri tre componenti fosse riuscito a totalizzare almeno 255 punti, cosa alla loro portata, e anche nella classifica a squadre l’ Italia sarebbe riuscita a salire sul podio. Purtroppo, come detto in precedenza, ogni gara è gara 9 PASTORE TEDESCO

a sé e questo significa che anche ottimi cani con conduttori altrettanto validi possono a volte avere qualcosa che va storto e i sacrifici di anni non ottengono il meritato riconoscimento. La disciplina dell’IGP, a mio avviso, costituisce a pieno titolo uno sport e pertanto infortuni fisici, sfortune varie, errori di valutazione, tensioni psicologiche sono sempre in agguato, anche per i migliori, e pertanto il tutto va preso con la giusta filosofia e spirito sportivo. E’ quindi sicuramente doveroso riconoscere i sacrifici fatti e l’impegno profuso dagli altri componenti della squadra azzurra: Alessandro Giannini con Naky di Casa del Beato, Marco Nardi con Jabina Otis e Graziano Cavallin con King of Asso. Un grosso grazie deve andare anche al loro team leader il giudice Massimo Floris per l’assistenza e il supporto che ha dato ai nostri ragazzi. A dimostrazione che stare in nazionale come riserva porta bene, vedasi il Campione del Mondo FCI 2019 Giampaolo Danzi, è il fatto che Maurizio Bellato, con il suo giovane Robbie dei Lupi Invicti tre settimane dopo il mondiale è diventato Campione Sociale SAS 2019! Sicuri che questa edizione italiana della WUSV rimarrà per molto tempo nei ricordi di molti, andremo in Ungheria il prossimo anno indubbiamente a testa alta e fieri del segno lasciato. Grazie ancora a tutti!


Campus Formativo Giovani SAS

Campus Formativo SAS Giovani 2019

È

sempre un’esperienza unica quella che si svolge ogni anno in occasione del Campionato Giovani SAS. Un evento che ormai coinvolge tutta la nostra società e che permette ai nostri soci juniores di dedicarsi interamente a quella che è la loro passione, studiando e migliorando di giorno in giorno sul campo. Il Campionato Giovani 2019 è il risultato del Campus Formativo, durato dal 26 Agosto al 1 Settembre, che ha visto la partecipazione di ben 30 ragazzi, di cui quasi la metà con il loro cane. Una nota molto positiva di questo anno è stata la presenza di ragazzi giunti dalla Sardegna, dalla Sicilia e da altre regioni che da qualche anno non pre-

senziavano, così come ragazzi dalla Germania e dall’Argentina, a prova del fatto che il nostro settore giovanile si sta facendo conoscere in tutto il mondo. Tutti i nostri ragazzi erano molto motivati e avevano tanta voglia di imparare: per questo, anche quest’anno, abbiamo richiesto la presenza di relatori di fama mondiale e con grandi doti nei vari ambiti. Per il terzo anno consecutivo Valerio Mambelli ha affascinato i nostri ragazzi illustrando il mondo dell’agility, prima teoricamente poi mettendoli alla prova sul campo, anche con i loro cani. Per quanto riguarda la fase di utilità e difesa Gabriele Delle Mulle ha avuto la capacità di trasmettere la 10 PASTORE TEDESCO

sua passione in maniera determinante: dapprima si è approcciato alla fase A, mostrando gli strumenti necessari all’impostazione di una pista; successivamente si è focalizzato sulle fase di crescita di un cucciolo e le basi per una corretta obbedienza ed ha concluso il suo intervento dedicandosi alla fase C. Dapprima ha spiegato in maniera teorica tutto ciò che serve sapere di questa fase, poi ha fatto “lavorare” tutti i ragazzi sul campo, allenando anche i loro cani. Come sempre, questa parte affascina molto i nostri giovani, perché vedono con i loro occhi come un cane, se ben addestrato e con i giusti metodi, possa dare tanto! Tanto successo hanno riscontrato anche


Campus Formativo Giovani SAS

le lezioni della signora Margit Van Dorssen e di Stefano Beggiato, inerenti alla morfologia, ai regolamenti e alla conduzione del cane nel ring. In particolare la Van Dorssen ha introdotto un “gioco” ricreativo: suddivisi in squadre, i ragazzi dovevano riordinare come se fosse una classifica delle fotografie di cani (titolati e non) in un determinato lasso di tempo. Questa attività li ha messi molto alla prova, ma allo stesso tempo impegnati in

maniera divertente. Novità di quest’anno a livello di docenza è stata la lezione della veterinaria Alice Gorzanelli, che ha risposto alle domande e alle curiosità dei ragazzi a livello veterinario, ad esempio la gestione del calore e del parto. In tutto questo non poteva mancare l’intervento del Presidente Luciano Musolino, che ha colto l’occasione di mostrare ai ragazzi la nostra nuova sede e tenere una relazione sull’importanza delle linee materne

11 PASTORE TEDESCO

nell’aula didattica della stessa. Altra novità introdotta nel 2019 è stata l’esecuzione del Test WB, riconosciuto ufficialmente, nella giornata del venerdì. Molti sono stati i cani presenti, tutti condotti dai nostri ragazzi, giudicati dal nostro Presidente, che si è complimentato per la sportività e la precisione con cui hanno affrontato la prova. In questo campus non c’è stato solo “lavoro”…..ma anche divertimento! infatti i nostri ragazzi hanno creato un bel gruppo


ACTIVE CASA&PERSONA PER I TUOI AMICI A QUATTRO ZAMPE

La tua casa e il tuo mondo a tutto tondo

Con Active Casa&Persona puoi contare su: • rimborso delle spese veterinarie fino a 2.000 euro; • una tutela dai danni che il tuo animale domestico può causare a persone o cose; • supporto legale per contenziosi o vertenze che possano riguardare i danni causati; • servizi di Assistenza dedicata.

PER PROTEGGERE DAVVERO TUTTO CIÒ CHE AMI.

CONDIZIONI VANTAGGIOSE PER I SOCI DELLA SOCIETÀ AMATORI SCHÄFERHUNDE

CONTATTACI PER AVERE INFORMAZIONI O RICHIEDERE UN PREVENTIVO

+39 071 5029040 INFO@CAPOGROSSI.COM 12 PASTORE TEDESCO

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Prima della sottoscrizione leggere attentamente il set informativo disponibile sul sito www.cattolica.it e presso le agenzie del Gruppo Cattolica Assicurazioni.

Dare amore ai nostri amici a quattro zampe significa prenderci cura di loro per qualsiasi eventualità, proteggendoli da rischi e pericoli, ma anche tutelando noi stessi da qualsiasi danno possano creare a noi e agli altri.


Campus Formativo Giovani SAS

e nei momenti liberi avevano la possibilità di svagarsi, ad esempio giocando a calcio o con i vari giochi in scatola. Divertente è stata anche la preparazione della cerimonia di apertura del Campionato Giovani: i nostri ragazzi, suddivisi in regioni e nazioni, hanno preparato dei cartelli illustrativi della propria zona e hanno inscenato una vera e propria sfilata, che è stata un enorme successo! Motivo di orgoglio per la nostra società è stata la presenza per quasi tutta la settimana delle Responsabili Giovani della Spagna, che, incuriosite dalle nostre attività con i giovani, sono

venute per assistere al nostro famigerato Campus Formativo. La riuscita di questo Campus Giovani è dovuta grazie a tutta la collaborazione della sezione SAS Walter Gorrieri, che ci ha ospitati e che era sempre disponibile, e dei Responsabili Giovani e/o accompagnatori presenti: aiutavano nelle mansioni quotidiane, nella gestione dei ragazzi e nell’intrattenimento, divenendo punti di riferimento per tutta la settimana. Grazie al miglioramento della logistica e dei servizi del Campus, è stato possibile organizzare in loco anche la cena sociale, che ha visto una enorme 13 PASTORE TEDESCO

affluenza. In questa occasione sono avvenute la consegna degli attestati di partecipazione al Campus Formativo 2019 e la premiazione dei giovani che hanno ottenuto il maggior punteggio relativo alla compilazione del Libretto di Rendimento nel periodo di tempo dal 1 giugno 2018 al 31 luglio 2019: sono stati consegnati dei fantastici premi (esempio Console xbox, macchina fotografica, auricolari wireless) ai primi cinque classificati…non vi dico quanto erano felici i ragazzi!! Come ogni anno, il Campus culmina nei Campionati Giovani di Addestramento e di


Campus Formativo Giovani SAS

Allevamento, che si sono tenuti rispettivamente il sabato e la domenica. Per quanto riguarda il Campionato di Addestramento, giudicato da Leonardo Roman, ha avuto una grande vittoria la nostra giovane Sofia Guadagno, classificatasi prima. Enorme successo lo ha avuto il Campionato di Allevamento, dove c’è stato un incremento

nei numeri: 232 cani iscritti e 174 cani presentati! Nonostante la quantità di lavoro per i nostri giudici, la giornata è stata organizzata in maniera impeccabile, permettendo di terminare negli orari prestabiliti. Vantaggiosa è stata la scelta di inserire nel programma anche i Gruppi di Riproduzione, che è stata una grande opportunità 14 PASTORE TEDESCO

per i giovani stalloni. In conclusione direi che il bilancio del Campus Formativo Giovani 2019 e del Campionato Giovani è stato più che positivo e soddisfacente, sotto tutti i punti di vista! E sono sicura che, procedendo con questa linea direttiva, sarà sempre un successo assicurato!!


Campionato nati e allevati in Italia e Campionato di addestramento

27° Campionato nati e allevati in Italia e 63° Campionato italiano di addestramento

D

al 25 al 27 ottobre 2019 si è svolto il 27° Campionato nati e allevati in Italia e il 63° Campionato italiano di addestramento. Per la terza volta in 30 anni, il campionato ha avuto luogo a Zané (VI), così come era avvenuto nel 1999 e nel 2009. L’evento è stato fortemente voluto sia da tutta l’amministrazione comunale, sia dal presidente della Sas Vicenza, Faccin Gianbattista, il quale si è prodigato con grande passione ed entusiasmo affinché tutta la manifestazio-

ne potesse svolgersi nel migliori dei modi. Nel Campionato nati e allevati in Italia, classi IGP 1 e IGP 2, i giudici sono stati: il Sig. Peres Daniele nella sezione A (pista), il Sig. Roman Leonardo nella sezione B (Obbedienza) e la Sig.ra Marocchi Silvia nella sezione C (difesa). Il vincitore in IGP 1, con 35 cani iscritti, tutti presentati, è stato Frison Mauro con il cane Indio dell’Altopiano, il quale ha ottenuto un punteggio Eccellente: 97 -92 -97, tot. 286 punti. 15 PASTORE TEDESCO

Al secondo posto Passudetti Gabriella con il cane Nadir della Decima Mas, con un punteggio Molto buono: 97 -92 - 83, tot. 272 punti. Al terzo posto Aprea Orlando con il cane Debra dei Lupi Invicti, con un punteggio Molto buono: 83 – 89 – 98, tot. 270 punti. Nella classe IGP 2 sono stati iscritti 23 cani, di cui 3 assenti. La vincitrice é stata Scotto Isabella con il cane Bruce v.d. Rabenbrucke, con un punteggio Molto buono: 89 -92 -92, tot. 273 punti.


Campionato nati e allevati in Italia e Campionato di addestramento

Al secondo posto Zinzeri Andrea con il cane Zuma, con un punteggio Buono: 96 - 86 -84, tot. 266 punti. Al terzo posto Simone Michele con il cane Asko, con un punteggio Buono: 98 - 84 -83, tot. 265 punti. Per quanto riguarda invece il Campionato italiano di addestramento, presenti 63 cani, solo 1 cane non presentato. Hanno giudicato il Sig. Mayerl

Peter nella sezione A (pista), il sig. Barbanera Daniele nella sezione B (obbedienza) e il sig. Bastiaansen Marinus nella sezione C (difesa). Primo posto per Bellato Maurizio con il cane Robbie dei Lupi Invicti con un punteggio Molto buono: 95 – 92 -97, tot. 284 punti. Al secondo posto Taddei Angelo con il cane Inco Satoris con un punteggio Molto buono: 91

16 PASTORE TEDESCO

-96 – 96, tot. 283 punti. Al terzo posto Bianchi Paolo con il cne Jack Sparrow lengy con un punteggio Molto buono: 98 – 85 – 95, tot. 278 punti. La miglior pista del campionato è stata eseguita da Fuoco Silvio con il cane Henrik Anrebri, i quali hanno ottenuto 100 punti. La miglior obbedienza è stata realizzata da Taddei Angelo con il cane Inco Satoris, con 96 punti.


Campionato nati e allevati in Italia e Campionato di addestramento

La miglior difesa è stata assegnata invece ai Bellato Maurizio con il cane Robbie dei Lupi Invicti, con 97 punti.

ti, i migliori allevamenti sono stati: 1° - Lupi Invicti 2° - Decima Mas 3° - Di Casa Nosella

Sulla base dei risultati ottenu-

17 PASTORE TEDESCO

Le regioni si sono invece classificate così: 1° - Lombardia Est 2° - Veneto 3° - Emilia


Campionato nati e allevati in Italia e Campionato di addestramento

A nome di tutta la sezione di Vicenza, in gran parte impegnata nella realizzazione di questo campionato, vorrei porgere i nostri ringraziamenti alla Sas Italia, la quale ha dato fiducia alla nostra sezione e ha messo nelle nostre mani la responsabilità dell’organizzazione di un evento così importante. Il ringraziamento più grande va però a tutte quelle persone, molte

delle quali non appartenenti al mondo del Pastore Tedesco, che si sono rimboccate le maniche durante i giorni della manifestazione e nel periodo che ha preceduto l’evento. L’impegno, la collaborazione, la dedizione e l’immensa disponibilità di queste persone hanno contribuito alla buona riuscita di un Campionato che verrà ricordato per la sportività, l’organiz-

18 PASTORE TEDESCO

zazione nei dettagli, ma anche per l’amicizia e l’aria di festa tipiche della Sas Vicenza. Il cane da pastore tedesco è un collante che ci unisce, ma l’amicizia vera e la passione per questa splendida razza creano quella marcia in più che ci distingue da tutte le altre associazioni cinofile.


19 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

63° Campionato

Italiano di Allevamento SAS 2019 CLASSE LAVORO MASCHI GIUDICE LUCIANO MUSOLINO

1 ECCELLENTE AUSLESE * WILLY V.KUCKUCKSLAND nato il: 14/04/2013 - Brev.: IPO3 - HD: normale - ED: 0 padre: Opus v.Radhaus - madre: Milla v. Kuckucksland

2 ECCELLENTE AUSLESE - * LUCKA V.BUCHENLAND nato il: 17/11/2014 - Brev.: IPO3 - HD: normale - ED: 0 padre: Quoran d’Ulmental - madre: Bella d’ Ulmental

3 ECCELLENTE AUSLESE - * FINN V.D.PISTE TROPHE nato il: 09/10/2013 - Brev.: IPO3 - HD: normale - ED: 0 padre: Yankee v. Feuermelder - madre: Hilary v.d.Piste Trophe

20 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

4 ECCELLENTE AUSLESE * FALCO V. FARHANTAL nato il: 05/10/2016 Brev.: IPO2 HD: quasi normale – ED: 0 padre: Freddi v. Modithor madre: Wikky v. Farhantal

5 ECCELLENTE AUSLESE * QUAX V. CARRARA nato il: 06/12/2015 Brev.: IGP-3 HD: normale – ED: BL padre: Elkan dell’Isolotto madre: Olga v. Zellergrund

6 ECCELLENTE AUSLESE THOMAS DI CASA BEGGIATO nato il: 17/09/2015 Brev.: IPO3 HD: normale – ED: 0 padre: Nox dei Campi Robbiati madre: Nulla di Casa Beggiato

7 ECCELLENTE AUSLESE * MOSÈ DEI MONTI DELLA LAGA nato il: 05/02/2017 Brev.: IPO2 HD: normale – ED: 0 padre: Omen v. Pendler madre: Clea dei Monti della Laga

8 ECCELLENTE AUSLESE * FEDEZ DEL GIARIZZO nato il: 07/05/2015 Brev.: IPO2 HD: quasi normale – ED: 0 padre: Ulkan v. Maikhus madre: Nera del Giarizzo

9 ECCELLENTE AUSLESE DRACO V. ROOSVEC nato il: 02/11/2016 Brev.: HD: normale – ED: 0 padre: Jimmy v.d. Zenteiche madre: Esmeralda v. Tronje

10 ECCELLENTE AUSLESE * IULIO DI CASA VIZZATO nato il: 08/01/2017 Brev.: IGP2 HD: quasi normale – ED: 0 padre: Groovy di Casa Massarelli madre:Reeva di Casa Vizzato

11 ECCELLENTE AUSLESE * TOM DI SANTA VENERE nato il: 18/04/2016 Brev.: IPO2 HD: normale – ED: 0 padre: Groovy di Casa Massarelli madre: Giorgia di Santa Venere

1 ECCELLENTE * ISAC DEI MICELIUS nato il: 11/03/2016 Brev.: IPO2 HD: quasi normale – ED: BL padre: Quoll della Valcuvia madre: Tea della Real Favorita

21 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 ECCELLENTE FIRE V. FINKENSCHLAG nato il: 12/07/2015 Brev.: HD: normale – ED: 0 padre: Willy v. Kuckucksland madre: Lexi zur Worringer Rheinaue

3 ECCELLENTE * ESKAN V. WINNLOH nato il: 04/03/2015 Brev.: IGP3 HD: normale – ED: 0 padre: Marlo v. Baccarà madre: Danja v. Winnloh

4 ECCELLENTE AHLBORN DI CASA BEGGIATO nato il: 20/12/2016 Brev.: IGP1 HD: quasi normale – ED: 0 padre: Leon di Casa Beggiato madre: Natasha di Casa Beggiato

5 ECCELLENTE * QUINTO DELL’ISOLA DI MEGARIDE nato il: 12/12/2016 Brev.: IPO1 HD: quasi normale – ED: 0 padre: Ulkan v. Maikhus – madre: Nikita

6 ECCELLENTE * ONYX V.D. ZENTEICHE nato il: 29/08/2017 Brev.: IGP1 HD: normale – ED: 0 padre: Ulkan v. Maikhus madre: Hadja v.d. Zenteiche

7 ECCELLENTE * ESKO TEAM COLONNA nato il: 26/12/2016 Brev.: IGP2 HD: normale – ED: 0 padre: Groovy di Casa Massarelli madre: Zena di Villa Andrei

8 ECCELLENTE * CORAN DI CASA PALOMBA nato il: 18/12/2015 Brev.: IPO1 HD: quasi normale – ED: 0 padre: Marlo v.Baccara madre: Hade v. Gerianian Hoff

9 ECCELLENTE * QUASKAL DI CASA BEGGIATO nato il: 20/09/2016 Brev.: IPO1 HD: normale – ED: 0 padre: Robin di Casa Beggiato madre: Nulla di Casa Beggiato

10 ECCELLENTE * DIABLO DI AURELIUS VICTOR nato il: 01/05/2017 Brev.: IPO1 HD: normale – ED: 0 padre: Omen v. Pendler madre: Ambra di Aurelius Victor

22 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

CLASSE LAVORO FEMMINE GIUDICE LOTHAR QUOLL

1 ECCELLENTE AUSLESE - * GOLDIE V.D.KARL-MAY HOEHLE nato il: 17/02/2016 - Brev.: IPO2 - HD: normale - ED: 0 padre: Quoran d’Ulmental - madre: Wanny Karl-May Hoele

2 ECCELLENTE AUSLESE - PRINCESS DEI MUROLO nato il: 08/09/2016 - Brev.: - HD: normale - ED: 0 padre: Willy v. Kuckucksland - madre: Danka dei Murolo

3 ECCELLENTE AUSLESE - * DIVA DELLE ANTICHE MUSE nato il: 25/11/2015 - Brev.: IPO2 - HD: quasi normale - ED: 0 padre: Boa d’Ulmental - madre: Michelle delle Antiche Muse

23 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

4 ECCELLENTE AUSLESE * ATENA DEI VERDI COLLI nato il: 23/02/2016 Brev.: IPO3 HD: normale - ED: 0 padre: Groovy di Casa Massarelli madre: Flora dei Verdi Colli

5 ECCELLENTE AUSLESE * UMA TEAM GAUDI nato il: 10/12/2015 Brev.: IPO2 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Groovy di Casa Massarelli madre: Irys Team Gaudi

6 ECCELLENTE AUSLESE * YASABEL DI CASA BEGGIATO nato il: 09/10/2015 Brev.: IPO2 HD: normale -ED: 0 padre: Groovy di Casa Massarelli madre:Rania di Casa Beggiato

7 ECCELLENTE AUSLESE GUINDA DE CAVICLUM nato il: 25/01/2016 Brev.: IPO1 HD: normale - ED: 0 padre: Willas v. Grafenbrunn madre: Betty de Canisvall

8 ECCELLENTE AUSLESE * YILL Z.GIGELSFELSEN nato il: 23/01/2017 Brev.: IGP3 HD: normale - ED: 0 padre: Neymar v. Aducht madre: Nicki v. Ortskern

9 ECCELLENTE AUSLESE * OCRA DEI LUPI DI MARE nato il: 15/03/2016 Brev.: IGP2 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Willy v. Kuckucksland madre: Fedra dei Lupi di Mare

1 ECCELLENTE * TOSCA DEL CERESIO nato il: 24/09/2015 Brev.: IPO1 HD: ancora ammesso - ED: 0 padre: Ken v. Haus Unid madre: Greta del Ceresio

2 ECCELLENTE * PARIS DI GIBILMANNA nato il: 30/09/2014 Brev.: IPO1 HD: normale - ED: 0 padre: Renzo v.Holtkamper See madre: Nadine di Torre San Carlo

3 ECCELLENTE * FENDI DEI VERDI COLLI nato il: 20/08/2016 Brev.: IPO1 HD: ancora ammesso - ED: 0 padre: Goran v.Bierstadter Hof madre: Lira dei Verdi Colli

24 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

4 ECCELLENTE * IVONNE DI CASA PALOMBA nato il: 23/05/2016 Brev.:IPO2 HD: normale - ED: 0 padre: Urk della Valcuvia madre: Romy degli Achei

5 ECCELLENTE * ZENA DEI CAMPI ROBBIATI nato il: 01/01/2015 Brev.: IPO1 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Ken v.Haus Unid madre: Molly dei Campi Robbiati

6 ECCELLENTE * QUEEN DEL RIONE ANTICO nato il: 21/04/2016 Brev.: IPO2 HD: normale - ED: 0 padre: Ulkan v. Maikhus madre: Abracadabra del Rione Antico

CLASSE GIOVANI MASCHI GIUDICE JOACHIM STIGLER

1 MOLTO BUONO - HAMMER D’ULMENTALD nato il: 07/11/2017 - HD: quasi normale - ED: 0 padre: Lucka v. Buchenland - madre: Schyla d’Ulmental

25 PASTORE TEDESCO


UNICO ALIMENTO SPECIALE PER LA BELLEZZA DEL MANTELLO

Manto Nero

Manto Bianco

Manto Rosso

MANTO NERO VIBRANTE

RIMUOVE LE MACCHIE

MANTO ROSSO VIVIDO

PRIMA

DOPO

PRIMA

DOPO

PRIMA

DOPO

SUPERPREMIUM SIZE NUTRITION per CANI e GATTI

Distributore Esclusivo per l’Italia

www.gmdistribuzione.com

Condizioni estremamente favorevoli per Allevatori e Soci SAS Selezioniamo Breeders Sales Manager 26 PASTORE TEDESCO Per info: gm@gmdistribuzione.com


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO BUONO - CHILI DELLA VALCUVIA nato il: 17/10/2017 - HD: normale - ED: 0 padre: Ulkan v. Maikhus - madre: Ora della Valcuvia

3 MOLTO BUONO - CARLOS DELLA VALCUVIA nato il: 17/10/2017 - HD: quasi normale - ED: BL padre: Ulkan v. Maikhus - madre: Ora della Valcuvia

4 MOLTO BUONO MAIKUS VAN CONTRA HAUS nato il: 22/12/2017 HD: normale - ED: 0 padre: Demon di Casa Maiorano madre: Padme v. Contra

5 MOLTO BUONO QUENN DI CASA JOSÈ nato il: 18/12/2017 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Lucka v. Buchenland madre: Ulli di Casa Josè

6 MOLTO BUONO QUINTO V.KLOSTERMOOR nato il: 21/10/2017 HD: normale - ED: 0 padre: Kaspar v. Tronje madre: Ombra v. Büsenbachtal

7 MOLTO BUONO NOLE DU DOMAINE DE FAUNE nato il: 01/10/2017 HD: - ED: padre: Juninho Du Domaine de Faune madre: Jasmine du Domaine de Faune

8 MOLTO BUONO GREIK D’ULMENTAL nato il: 06/11/2017 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Lucka v. Buchenland madre: Zara d’Ulmental

9 MOLTO BUONO MYLORD DI CASA LIBERTI nato il: 23/12/2017 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Demon di Casa Maiorano madre: Aisha di Casa Liberti

27 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

10 MOLTO BUONO SVEN DI CA’ SAN MARCO nato il: 20/12/2017 HD: normale - ED: 0 padre: Haldo di Ca’ San Marco madre: Didi di Casa Preti

CLASSE GIOVANI FEMMINE GIUDICE STEFANO BEGGIATO

1 MOLTO BUONO - SAMIRA V.GRAFENWALD nato il: 12/03/2018 - HD: normale - ED: 0 padre: Mars v. Aurelius - madre: Lila Haus Thalie

28 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO BUONO - NICKEL DU VAL D’ANZIN nato il: 25/12/2017 - HD: quasi normale - ED: 0 padre: Asap v. Aldamar - madre: Julietta du Val d’Anzi

3 MOLTO BUONO - MIRA D’ULMENTAL nato il: 31/12/2017 - HD: normale - ED: BL padre: Lucka v. Buchenland - madre: Lory d’Ulmental

4 MOLTO BUONO NIRVÂNA DU VAL D’ANZIN nato il: 25/12/2017 HD: - ED: padre: Asap v. Aldamar madre: Julietta du Val d’Anzin

5 MOLTO BUONO MARES D’ULMENTAL nato il: 31/12/2017 HD: normale - ED: 0 padre: Lucka v. Buchenland madre: Lory d’Ulmental

6 MOLTO BUONO AFRA TERRAE LUPIAE nato il: 24/12/2017 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Willy v. Kuckucksland madre: Nelly Terrae Lupiae

7 MOLTO BUONO FELICITA V.SCHNITZERTEAM nato il: 07/03/2018 HD: normale - ED: 0 padre: Whillo v. Kostermoor madre: Honey v. Schnitzerteam

8 MOLTO BUONO ETNA DI CASA FIORENTINO nato il: 05/10/2017 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Natan di Casa Arcaro madre: Aida di Casa Cesira

9 MOLTO BUONO RALLY DELLE ANTICHE MUSE nato il: 20/12/2017 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Chevin d’Ulmental madre: Trixy delle Antiche Muse

29 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

10 MOLTO BUONO TANIA DI CASA D’ALOIA nato il: 26/09/2017 HD: normale - ED: 0 padre: Blanco Ghindero’s madre: Farnia di Casa d’Aloia

CLASSE GIOVANISSIMI MASCHI GIUDICE MARGIT VAN DORSSEN

1 MOLTO BUONO - OBAMA DU MONTIGISON nato il: 01/05/2018 - HD: - ED: padre: Asap v. Aldamar - madre: Josy du Montgison

30 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO BUONO - IBOR V. HÜHNEGRAB nato il: 21/07/2018 - HD: normale - ED: 0 padre: Spencer di Casa Massarelli - madre: Gayla v. Hühnegrab

3 MOLTO BUONO - UBIZ V. KLOSTERMOOR nato il: 11/07/2018 - HD: - ED: padre: Spencer di Casa Massarelli - madre: Frida v. Klostermoor

4 MOLTO BUONO WULLER TEAM LEIKSAID nato il: 20/07/2018 HD: normale - ED: 0 padre: Gary v. Hühnegrab madre: Vasilisa Team Leiksaid

5 MOLTO BUONO UBERTO V.KLOSTERMOOR nato il: 11/07/2018 HD: - ED: padre: Spencer di Casa Massarelli madre: Frida v. Klostermoor

6 MOLTO BUONO TONY DEGLI ACHEI nato il: 08/08/2018 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Demon di Casa Maiorano madre: Iena d’Ulmental

7 MOLTO BUONO GANASSA DI CA’ SAN MARCO nato il: 16/05/2018 HD: quasi normale - ED: BL padre: Nero v. Ghattas madre: Janka di Ca’ San Marco

8 MOLTO BUONO THOR DI CASA LUPO nato il: 20/05/2018 HD: - ED: padre: Demon di Casa Maiorano madre: Peggy di Casa Lupo

9 MOLTO BUONO USO V. KLOSTERMOOR nato il: 11/07/2018 HD: - ED: padre: Spencer di Casa Massarelli madre: Frida v. Klostermoor

31 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

10 MOLTO BUONO JARGON DI CASA BEGGIATO nato il: 16/05/2018 HD: - ED: padre: Leon di Casa Beggiato madre: Zaira dei Cimmeri

CLASSE GIOVANISSIMI FEMMINE GIUDICE MAURO DI FESTA

1 MOLTO BUONO - OREZZA VIZZAVONA nato il: 23/04/2018 - HD: - ED: padre: Mars v. Aurelius - madre: Indy Vizzavona

32 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO BUONO - JAMIE DI CA’SAN MARCO nato il: 24/06/2018 - HD: quasi normale - ED: 0 padre: Nero v. Ghattas - madre: Finny di Ca’ San Marco

3 MOLTO BUONO - PERUGIA RAFAYE nato il: 30/07/2018 - HD: - ED: padre: Spencer di Casa Massarelli - madre: Bianca v. Gleisenaur Schloss

4 MOLTO BUONO UNIQUE DEI MUROLO nato il: 30/03/2018 HD: - ED: padre: Max du Val d’Anzin madre: Danka dei Murolo

5 MOLTO BUONO HISA DI CASA BEGGIATO nato il: 30/04/2018 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Hilton Team Marlboro madre: Nulla di Casa Beggiato

6 MOLTO BUONO ARYA DELLA VAL SANGRO nato il: 04/04/2018 HD: normale - ED: BL padre: Max du Val d’Anzin madre: Oki di Poggio Morello

7 MOLTO BUONO CLOE DEL COLLE VERDE nato il: 20/07/2018 HD: quasi normale - ED: 1 padre: Jerry del Colle Verde madre: Terra del Colle Verde

8 MOLTO BUONO ZORA DI CASA EL-MA nato il: 19/08/2018 HD: normale - ED: BL padre: Lucka v. Buchenland madre: Ranja di Casa El-Ma

9 MOLTO BUONO SABINA DEI MICELIUS nato il: 17/05/2018 HD: normale - ED: 0 padre: Henko v. Hotkamper Hof madre: Aschley degli Achei

33 PASTORE TEDESCO


34 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

10 MOLTO BUONO LIU-JO DI CASA BEGGIATO nato il: 12/06/2018 HD: quasi normale - ED: 0 padre: Thomas di Casa Beggiato madre: Hiuma di Casa Ardigò

CLASSE CUCCIOLONI MASCHI GIUDICE MARIO BOCHICCHIO

1 MOLTO PROMETTENTE - VAX DI CASA LUPO nato il: 29/10/2018 padre: Tom di Santa Venere - madre: Elly di Casa Lupo

35 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO PROMETTENTE - WALLACE V. MAIKHUS nato il:06/11/2018 padre: Mars v. Aurelius - madre: Ely del Seprio

3 MOLTO PROMETTENTE - RAY DEL SITO REALE nato il: 09/12/2018 padre: Mondo di Casa Palomba - madre: Kesia del Sito Reale

4 MOLTO PROMETTENTE IGOR IL GRANDE DELLA GRANDE MEDINA nato il:20/10/2018 padre: Pedro del Sito Reale madre: Zoe della Grande Medina

5 MOLTO PROMETTENTE ZANTOS DI CASA NOBILI nato il: 13/12/2018 padre: Falco v. Farhantal madre: Asia della Selva Bruzia

6 MOLTO PROMETTENTE URANO DELL’ALTO OFANTO nato il: 06/12/2018 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Moana degli Achei

7 MOLTO PROMETTENTE GAS DI VILLA HOLLINGWORTH nato il: 05/11/2018 padre: Demon di Casa Maiorano madre: Moana

8 MOLTO PROMETTENTE CRACK DI CASA LUCA nato il: 05/10/2018 padre: Hilton Team Marlboro madre: Dana di Casa Luca

9 MOLTO PROMETTENTE QUARZ DELLA VALLE DEI CERVI nato il: 08/11/2018 padre: Brando degli Achei madre: Rama dell’Isola di Megaride

36 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

10 MOLTO PROMETTENTE TACOS DI CASA BEGGIATO nato il: 16/11/2018 padre: Gary v. Hühnegrab madre: Yasabel di Casa Beggiato

CLASSE CUCCIOLONI FEMMINE GIUDICE ROBERTO CAPUTI

1 MOLTO PROMETTENTE - O’DJA-DJA DU DOMAINE DU PARC nato il: 20/10/2018 padre: Asap v. Aldamar - madre: Mafiosa du Val d’Anzin

37 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO PROMETTENTE - AFRICA V. HAUS RUGGIERO nato il: 14/10/2018 padre: Uran di Casa Cesira - madre: Rosa Dilaros

3 MOLTO PROMETTENTE - ROSE DI CASA BEGGIATO nato il: 21/09/2018 padre: Kik Crveni Mayestoso - madre: Dana di Casa Beggiato

4 MOLTO PROMETTENTE PERSIA DI CASA MARY nato il: 19/12/2018 padre: Dingo di Casa Mary madre: Urka del Desiderio

5 MOLTO PROMETTENTE HEIDI V. SCHNITZERTEAM nato il: 04/12/2018 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Happy v. Schnitzerteam

6 MOLTO PROMETTENTE ZIMA DELLA SERRA D’ALTO nato il: 19/12/2018 padre: Bolt del Colle Guasco madre: Gessy di Serra d’Alto

7 MOLTO PROMETTENTE WAIKIKI V.MAIKHUS nato il: 06/11/2018 padre: Mars v. Aurelius madre: Ely del Seprio

8 MOLTO PROMETTENTE ANNA DEGLI ACHEI nato il: 25/09/2018 padre: Demon di Casa Maiorano madre: Roma degli Achei

9 MOLTO PROMETTENTE REIA DI POGGIO DEL SOLE nato il: 25/10/2018 padre: Tom di Santa Venere madre: Haike di Poggio del Sole

38 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

10 MOLTO PROMETTENTE MISCHIA DI CASA MARY nato il: 30/10/2018 padre: Dingo di Casa Mary madre: Gilia della Valle d’Itria

CLASSE JUNIORES MASCHI GIUDICE LUIGI BRICCHI

1 MOLTO PROMETTENTE - ETHAN TERRAE MARIS nato il: 01/03/2019 padre: Mondo di Casa Palomba - madre: Ambra di Aurelius Victor

39 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

2 MOLTO PROMETTENTE - VELLO DEI DUE FIUMI nato il: 26/01/2019 padre: Mondo di Casa Palomba - madre: Bella del Frutteto

3 MOLTO PROMETTENTE - BORG GALATEUS nato il: 11/01/2019 padre: Willy v. Kuckucksland - madre: Queen del Rione Antico

4 MOLTO PROMETTENTE QUANTUM V. SCHONEN ROSEN nato il: 14/01/2019 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Ima v. Pendler

5 MOLTO PROMETTENTE ORNO DELL’ALTO PINO nato il: 30/12/2018 padre: Bolt del Colle Guasco madre: Birba dell’Alto Pino

6 MOLTO PROMETTENTE TSONIC DILAROS nato il: 17/02/2019 padre: Falco v. Farhantal madre: Diva di Aurelius Victor

7 MOLTO PROMETTENTE HURRICANE TEAM CARRUBBA nato il: 22/02/2019 padre: Falco v. Farhantal madre: Sandra di Casa Vizzato

8 MOLTO PROMETTENTE NICCO DE LA NACIÒ CATALANA nato il: 16/03/2019 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Uma de La Nacio Catalana

9 MOLTO PROMETTENTE UNZO V. MAFI HAUS nato il: 13/01/2019 padre: Mardok del Seprio madre: Lotty v. Empiere

40 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

CLASSE JUNIORES FEMMINE GIUDICE FAUSTO GAZZETTA

1 MOLTO PROMETTENTE - O’DJA DJA VIZZAVONA nato il: 29/12/2018 padre: Max du Val d’Anzin - madre: Indy Vizzavona

2 MOLTO PROMETTENTE - EMMA XIBOR nato il: 15/02/2019 padre: Fransisco di Casa Gregori - madre: Ferina Kassieger

3 MOLTO PROMETTENTE - NORMA DELLA VALCUVIA nato il: 10/01/2019 padre: Mondo di Casa Palomba - madre: Honey del Rione Antico

41 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

4 MOLTO PROMETTENTE ELLEN TEAM GAUDI nato il: 10/03/2019 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Uma Team Gaudi

5 MOLTO PROMETTENTE REJA DEI CIMMERI nato il: 13/01/2019 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Cindy di Casa Corvaia

6 MOLTO PROMETTENTE UNNA V. MAFI HAUS nato il: 13/01/2019 padre: Mardok del Seprio madre: Lotty v. Empiere

7 MOLTO PROMETTENTE TOFFI DI CASA JOSÈ nato il: 25/12/2018 padre: Quantum di Casa Massarelli madre: Burdy v. Aurelius

8 MOLTO PROMETTENTE MUSA V. PIZZORUSSO nato il: 25/01/2019 padre: Mondo di Casa Palomba madre: Afrodite degli Achei

9 MOLTO PROMETTENTE URSA DI CASA PALOMBA nato il: 08/03/2019 padre: Irone du Clos de Patmisand madre: Onda della Valcuvia

CLASSI DELLA VARIETÀ A PELO LUNGO GIUDICE FAUSTO GAZZETTA

CLASSE LAVORO MASCHI

1 ECCELLENTE - QUOZACK LE DOMAINE DE DIANE nato il:08/02/2017 - Brev.: IGP2 - HD: - ED: padre: Diaz v. Veterinaria - madre: Orka de l’Ezechel

42 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

CLASSE LAVORO FEMMINE

1 ECCELLENTE - * AIKA DI CA’ SAN MARCO nato il: 03/04/2015 - Brev.: IGP1 - HD: normale - ED: BL padre: Remo v. Fichtenschlag - madre: Finny di Ca’ San Marco

CLASSE GIOVANI MASCHI

1 MOLTO BUONO - ROCKY V. HAUS DEJALI nato il: 05/02/2018 - Brev.: - HD: - ED: padre: Fantom Team Ulmental - madre: Finny v. Haus Gleissner

CLASSE GIOVANI FEMMINE

1 MOLTO BUONO - ZOE DÌ CASA NOBILI nato il: 22/10/2017 - Brev.: - HD: normale - ED: 0 padre: Wascko v. Kapellenberg - madre: Belen dell’Appio

43 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

CLASSE GIOVANISSIMI MASCHI

1 MOLTO BUONO SAN-JEROME NO BARTAS KRASTA nato il: 07/05/2018 - Brev.: - HD: normale - ED: 0 padre: Max du Val d’Anzin - madre: Jumprava no Bartas Krasta

CLASSE GIOVANISSIMI FEMMINE

1 MOLTO BUONO – EVA nato il: 05/08/2018 - Brev.: - HD: normale - ED: 0 padre: Markus di Torre Guardia - madre: Thema di Casa Massarelli

CLASSE CUCCIOLONI MASCHI

1 MOLTO PROMETTENTE - MAGOR V. NEU GARMOND nato il: 01/12/2018 - padre: Quarz di Casa Massarelli - madre: Olympia v. Schnitzerteam

44 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

CLASSE CUCCIOLONI FEMMINE

1 MOLTO PROMETTENTE TIJUANA V. WEBACHTAL nato il: 13/11/2018 padre: Willy v. Kuckucksland madre: Juanita v. Webachtal

CLASSE JUNIORES MASCHI

1 MOLTO PROMETTENTE - ODOR VAN CONTRA nato il: 25/12/2018 padre: Quaskal di Casa Beggiato - madre: Padme v. Contra

CLASSE JUNIORES FEMMINE

1 MOLTO PROMETTENTE - OPHRA VAN CONTRA nato il: 25/12/2018 padre: Quaskal di Casa Beggiato - madre: Padme v. Contra

45 PASTORE TEDESCO


Campionato Italiano di Allevamento SAS 2019

Gruppi di riproduzione 1° Gruppo

• Groovy di Casa Massarelli • Willy v. Kuckucksland • Ulkan v. Maikhus • Bolt del Colle Guasco • Omen v. Pendler • Jerry del Colle Verde

2° Gruppo

• Mars v. Aurelius • Spencer di Casa Massarelli • Lucka v. Buchenland • Thomas di Casa Beggiato • Fedez del Giarizzo • Leon di Casa Beggiato • Dingo di Casa Mary • Demon di Casa Maiorano • Wolf di Casa Nobili

Gruppi di allevamento 1) dei Campi Robbiati 2) dei Micelius 3) di Poggio del Sole 4) del Ceresio 5) della Bocca del Vesuvio 6) il Mercabah 7) di Vizzavona

www.starkerhund.com - info@starkerhund.com by VE.M.A. Vettore Meccanica Artigiana Via Olimpiadi 55 - 35010 Vigodarzere (PD) – ITALY - Tel. +39 049 8874479 Fax +39 049 8874479

Tapis roulant con SALITA & DISCESA Con STARKER HUND potrai: - CORREGGERE il difetto dell'ambio. - CONSOLIDARE la groppa e la linea dorsale - POTENZIARE e VELOCIZZARE la muscolatura. - INCREMENTARE l'allungo e la resistenza. - RAGGIUNGERE LA PERFEZIONE del trotto. - Avere MAGGIORE CRESCITA muscolare. - Effettuare RIABILITAZIONE. - COMBATTERE L'OBESITA. E con la NOVITA' della DISCESA - MIGLIORARE E CONSOLIDARE L'ANTERIORE - LAVORALE SULLA SPALLE E L'INCLINAZIONE DELL' ARTICOLAZIONE SCAPOLA – OMERO

Aluminum Kennel – BOX – Dog Paddock 46 PASTORE TEDESCO


Listino prezzi

Listino prezzi pubblicità su rivista SAS stagione 2020

SCOPASTORE TEDESCO E D E T E PASTORE PASTOR IL CANE DA

ne da Il ca

Il can e da

Poste Italiane SPA - Spedizione in A.P. - D.L 353/2003 (Conv. in L 27/02/2004 n. 46) ART. 1, COMMA 1 - DCB Piacenza - n. 174/2020 - Contiene I.R. - Rivista riservata ai soci. Quota associativa annuale 60 euro

E IECHNEC OBSPEODRT FE ELING

Quota asso ciativa annu ale:

E IENTOC ED OB PIONASULTATI CAM RI RI

- Rivista

riservata ai soci.

IL IANO: TU ITAL OGETTI FU E PR

1/2017 - Contiene I.R.

TEO UNG SALOLLU O

nza - n. DCB Piace COMMA 1-

GIOVA NI

in L. 27/

02/200

4 n. 46)

ART. 1,

CAMP PER IN FORMAT NEL NOVESTIRE IVI STRO FUTU RO

e anco ra I

CAMP LA SA IONATI IP O I SOCI LUTE RACC ONTA NO

- D.L 353

/2003

(Conv.

REPO RT

DALL INCO E SEZIONI GARENTRI , EVEN TI

e in A.P. - Spedizion

DIO L PO iegeOr RA SU ls a s r C e UnivLIANI AN ITA WUSV 2019,

ne SPA

IZIO – SPED S.P.A. ITALIANE POSTE

r sto pe 3° poTaddei: o ra Angeldella ga o) conto numer il resoprossimo l ne

Agility

GLI AZ D’ARGEZURRI ME DAGL AL MO NTO IA NDIALE DI TILB URG

Poste italia

ONAMEN

TO POS

TALE –

70% CN/

PC”; n.

171/20

18 - Rivis

ta riser

vata ai

soci. Quo

ta asso

annu ciativa

ale: 60

PE GENI CORT PELOSTIONE DI QUE

ABB NE IN

TEDESCO

60 €

LO ENTA NIA AUM EA ARMO E CR

La no

stra sq

uadra

UNteatro Modena ERSA ITALIV LS G IANI C di un successo italiano! AMPIE IO ER 20 a Rega

u in Au

stria

1 PASTORE TEDESCO

NI DE

Le att ivi

17

tà co n i gio va

ni

L MO

NDO

PER ALLEVATORI A LISTINO

PER AZIENDE A LISTINO

Mezza pagina a colori

€ 150,00 + IVA

-

Pagina intera a colori interna

€ 300,00 + IVA

€ 400,00 + IVA

Eventuale seconda pagina a colori

€ 200,00 + IVA

-

Pagina intera a colori 2° di copertina

-

€ 600,00 + IVA

Pagina intera a colori 3° di copertina

-

€ 500,00 + IVA

Pagina intera a colori 4° di copertina

-

€ 700,00 + IVA

Costo impianto aggiuntivo (se non fornito)

€ 50,00 + IVA

€ 50,00 + IVA

Le misure della pagina sono base 210x280h mm al vivo più un’abbondanza di 3 mm per lato. Si richiede PDF in alta risoluzione da 300 DPI

47 PASTORE TEDESCO