Page 1

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 €€ 0,01

PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI MANTOVA, Via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE D'INFORMAZIONE ED ED EVENTI EVENTI SETTIMANALE

Numero 31 • VENERDÌ 29 agosto 2014 • prossima uscita 5 settembre 2014 Numero 17 • VENERDÌ 9 maggio 2014 • prossima uscita 16 maggio 2014

DI NUOVO

MAGIA

• Mantova Baglioni in autunno al Palabam • Grande Mantova madonnari, si guarda al futuro • Alto Mantovano Kosme, la Zaltieri scrive ai tedeschi • Oltrepò Villa Poma, spending review ma senza esagerare • Oltrepò Oltrexpo, un laboratorio di idee • Oglio Po Tempo di Rock a Corte • Sport Mantova Fc: si torna alla realtà • Eventi • SPECIALE MILLENARIA DI GONZAGA 2014 • Agenda e Gusto • Tempo libero • Annunci Economici

6 7 9 10 11 12 13 14-18 19-40 41 42 43

A. Murari pag. 4-5

MARCO ZANINI

Dal 3 al 7 settembre torna Festivaletteratura. La città si prepara ai 5 giorni più movimentati ed intensi di tutto l’anno

“NON SIAMO IN RITARDO” VA MA LU SS TA IM ZIO A NE

A. Murari - pag.3

www.lattoneriavaleggio.com

Lattoneria Valeggio s.r.l. • CENA A LUME DI CANDELA • UN MONDO DI PESCE DI MARE • PIZZE SPECIALI • INCANTEVOLE GIARDINO ESTIVO Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

TEL./FAX 0376.91191 info@crocedoro.it

Lattoneria Valeggio operante nel montaggio di coperture, specializzata nell'istallazione nei sistemi di sicurezza e dispositivi di ancoraggio contro le cadute dall'alto V. dell'Artigianato, 5/A - Monzambano (MN) Tel. e Fax 0376 809824

Cell. 333 3696300 - Cell. 349 4259166

info@lattoneriavaleggio.com

€ 28

ensieri

Laboratorio orafo - Oreficeria

Riparazione orologi

ACQUISTO

di Taccon Mirko Via Marconi,21 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376.665907 - 340/8150182 pensieri.preziosi@libero.it

ORO USATO PER CONTANTI

PAGAMENTO IMMEDIATO

ACQUISTIAMO ORO E ARGENTO USATI (anche rotti)

PAGAMENTO IMMEDIATO

COMPRO ORO e ARGENTO

SERVIZIO DI RIPARAZIONE ORAFE MASSIMA VALUTAZIONE E SERIETÀ

NOGARA (VR) Via Maso, 2 (sulla rotonda direz. Ostiglia) ASOLA (MN) GOITO (MN)

Tel. 0442 89634 V. Nazario Sauro, 5 (Vicino ambulat. CLESIS) Tel. 0376 712204 V. Dante Alighieri, 4 - Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050


PAGINA 2

Mantova - PAGINA 2 Mantova

di Basaglia Samuele

IL GIUSTO RISARCIMENTO È UN TUO DIRITTO!... NOI LO DIFENDIAMO  Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?

Spesso in questi casi ci si pone delle domande... • Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

NUO V GEST A IONE

Distributore Carburante con LAVAGGIO interno ed esterno

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

Nel caso sia necessario eseguire visite mediche specialistiche è a disposizione un centro Medico e fisioterapico in convenzione senza anticipare alcuna spesa STUDIO

TDR

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

CONSULENZA GRATUITA E AL VOSTRO DOMICILIO 348 3735454 - 0376 1856829 Via Roma, 29 - MANTOVA

www.studiotdr.it

Cerbetto

CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

VIAGGI DI 1 GIORNO Domenica 7 Settembre

ST. MORITZ e il TRENO DEL BERNINA EXPRESS

€ 67,00

Domenica 7 Settembre

LE 5 TERRE

€ 69,00

Domenica 14 Settembre FORTE DEI MARMI: Il mercato del Forte e la Spiaggia dei VIP

€ 69,00 + biglietto

Domenica 5 Ottobre

LE VILLE DEL BRENTA: L'antico percorso del Burchiello

Domenica 5 Ottobre

ITINERARIO DEL GUSTO:

PRANZO INCLUSO € 120,00

LE CITTA' MURATE, MONTAGNANA e degustazione del prosciutto crudo

€ 49,00

Domenica 12 Ottobre

LUCCA e PISTOIA

€ 59,00

Domenica 12 Ottobre

SHOPPING all'OUTLET CHIC di Fidenza

Domenica 19 Ottobre

FESTA DEL TARTUFO a Sant'Agata Feltria

€ 43,00

Domenica 26 Ottobre

SAGRA DELLE CASTAGNE in Toscana a MARRADI

€ 39,00

Dal 11 al 14 Settembre

COSTIERA AMALFITANA, CAPRI e la REGGIA DI CASERTA

€ 495,00 4 gg in pullman

Dal 16 al 17 Settembre

ROMA ed Udienza da Papa Francesco

€ 175,00 2 gg in pullman

Dal 19 al 21 Settembre

SAN GIOVANNI ROTONDO e LORETO

€ 280,00 3 gg in pullman

Dal 21 al 28 Settembre

MSC FANTASIA Grecia e Croazia

Dal 6 al 8 Ottobre

TORINO, la Reggia di Venaria e il Museo Egizio

**SCONTI SPECIALI**

€ 25,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI

ULTIMI POSTI da € 820,00

8 gg in nave

€ 370,00 3 gg in pullman

Dal 9 al 12 Ottobre

MALTA, una perla del Mediterraneo

€ 840,00

Dal 20 al 22 Ottobre

SAN GIOVANNI ROTONDO e LORETO

€ 215,00 3 gg in pullman

4 gg in aereo

€ 220,00 3 gg in pullman

Dal 24 al 26 Ottobre

Week-end di benessere alle Terme di SATURNIA

Dal 1 al 2 Novembre

Week-end a ROMA visita della città

€ 195,00 2 gg in pullman

Dal 1 al 2 Novembre

Week-end in Costa Azzurra: MONTECARLO e NIZZA

€ 220,00 2 gg in pullman

Dal 15 al 16 Novembre

Week-end a FIRENZE visita della città

€ 190,00 2 gg in pullman

Dal 17 al 19 Novembre

MEDJUGORJE

€ 450,00

3 gg in aereo

Dal 20 al 23 Novembre

MSC SPLENDIDA Marsiglia e Barcellona CABINA COL BALCONE

€ 225,00

4 gg in nave

Dal 4 al 8 Dicembre

IMPERDIBILE NEW YORK

€ 1.460,00

5 gg/ 3 notti

Dal 5 al 8 Dicembre

NAPOLI, POMPEI e la REGGIA DI CASERTA

CURE LI DENTA ibilità s s o p n co orno di soggi AZIA IN CRO prezzi anti... s s e r e t in

€ 490,00 4 gg in pullman

LE OFFERTE ESCLUSIVE PRENOTABILI SOLO PRESSO CERBETTO VIAGGI € 2.390,00 10 gg/8 notti in aereo € 1.315,00 8 gg in aereo

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI NAIDE TOUR APE MAIA VIAGGI NORSA VIAGGI I LOVE TOUR NEVIS VIAGGI E VACANZE TUFFETTO VIAGGI TOUR TRAVEL POINT ZAP VIAGGI I VIAGGI DI CRITA

8POSTI

€ 62,00

OKTOBERFEST "Festa della Birra a Monaco di Baviera"

TOUR GRANDE CINA Pellegrinaggio in TERRASANTA

CONDUCENTE

€ 57,00 + biglietto

Domenica 28 Settembre VENEZIA: lo splendore di PALAZZO DUCALE

Dal 29/9 al 8/10 Dal 04 al 11 Novembre

NOLEGGIO CON

€ 40,00

Domenica 21 Settembre LAGO MAGGIORE e le ISOLE BORROMEE Sabato 27 Settembre

Via Brescia, 20 Tel. 0376.779540 CASTELGOFFREDO (MN)

Via Roma, 118/122 Castellucchio (MN) P.zza S. Giorgio, 19 S. Giorgio di Mantova Via G. Chiassi, 73 Mantova Via Gramsci, 24 Porto Mantovano (MN) Via C.A. Dalla Chiesa, 32 Nogara (VR) Via B.Greppa, 3/B Nogara (VR) Corso Garibaldi, 89 Castel D'ario (MN) P.zza Matteotti, 10 Ostiglia (MN) Via Pomponazzo, 38 Mantova

Tel. 0376 1961200 Tel. 0376 370217 Tel. 0376 355054 Tel. 0376 398163 Tel. 0442 511136 Tel. 0442 511434 Tel. 0376 1514766 Tel. 0386 31839 Tel. 0376 1851180

Per informazioni:

SIMONAZZI LORENZO 335.6588215

loris_cides@hotmail.it

SERV

aereo IZI p disco orti teche risto centri ranti benes sere


Mantova - PAGINA 3 Mantova

Il PersonaggIo

PAGINA 3

Marco Zanini “non SiaMo in riTarDo”

Il direttore della Camera di Commercio di Mantova rassicura sull’avanzamento dei progetti in vista di Expo 2015 Di AnDreA MurAri Il dubbio serpeggia da tempo, qualcuno addirittura già parla di occasione sprecata, dell’ennesimo treno perso. Expo 2015 si avvicina e ancora non è chiaro quali siano le strategie in campo per valorizzare il nostro territorio in una fase così ricca di opportunità. Marco Zanini, direttore della Camera di Commercio di Mantova, che con Comune e Provincia costituisce la cabina di regia in vista di Expo, minimizza le preoccupazioni e spiega come entro i primi giorni di ottobre lo scenario sarà definito. Direttore, Expo 2015 si avvicina ma ancora non è chiaro quali saranno i progetti che metterà in campo il territorio mantovano: siamo in ritardo? “Non siamo in ritardo perchè nei mesi scorsi, anche sulla base di un protocollo siglato già due anni or sono tra Camera e Provincia, nel quale ci si era accordati sul coordinamento tra Istituzioni pubbliche (Provincia) e rappresentanze del mondo economico (Camera), sono state elaborate alcune idee progettuali che oggi siamo nelle condizioni di presentare a valere sulle risorse del bando regionale. Per altro, non essendo note le linee guida suggerite dalla Regione per la candidatura fino alla data di pubblicazione del bando, il percorso di ideazione delle proposte è stato compiuto ‘a maglie larghe’, nel senso che si è cercato di dare espressione a iniziative ad ampio raggio, cercando di individuare interventi volti a migliorare l’attrazione turistica del territorio così

come a favorire l’incontro tra operatori economici mantovani e delegazioni in visita a Expo”. Il 25 settembre scade il bando finanziato da Regione Lombardia per il sostegno a progetti del territorio, vi sono già arrivate delle proposte? “Qualche proposta è giunta, è presumibile che ne arrivino altre entro la fine di settembre. La data limite che la cabina di regia (Comune e Provincia di Mantova, Camera di Commercio) si è data per avere il tempo necessario a confezionare la proposta complessiva da presentare in Regione è fissata al 10 di ottobre. Il progetto mantovano per Expo sarà comunque unico, a rappresentare l’unità d’intenti degli organismi che compongono la cabina di regia, ma articolato in azioni differenziate per tema (turismo, patrimonio enogastronomico, economia) che saranno realizzate con una certa autonomia organizzativa e amministrativa dai capofila che si faranno carico di portarle a termine. E’ una soluzione che riteniamo possa coniugare la più ampia rappresentatività delle istanze che giungeranno dal territorio in forma di progetto con la necessaria flessibilità operativa garantita da più centri amministrativi di responsabilità in merito alla concretizzazione delle azioni proposte”.

CHIAMA SUBITO per avere la formula

Sulla preparazione ad Expo 2015 si è consumata l’ultima crisi di giunta in Comune. C’è il rischio che lo scontro nelle istituzioni penalizzi la capacità organizzativa del territorio mantovano? “Il Comune di Mantova è uno dei tre soggetti istituzionali che siede in cabina di regia e siamo certi che giocherà un ruolo propositore importante. I progetti sono della città, del territorio provinciale, della comunità economica. Sarebbe a nostro avviso un grave vul-

nus se le questioni interne a un ente rischiassero di penalizzare la proposta complessiva. Ma riteniamo che non ci siano motivi validi per inficiare il lavoro che stiamo facendo. La proposta candidata sarà condivisa, le procedure di incarico saranno vagliate alla luce e nel rispetto delle norme che disciplinano gli affidamenti degli enti pubblici, non ci sono a nostro avviso ragioni oggettive perchè si creino condizioni sfavorevoli che possano compromettere l’unità d’intenti”. Quando Milano vinse la corsa per ospitare Expo tutti parlavano di grande opportunità per la nostra economia,

VIAGGIO GRATIS!!!! Offerta valida ai nuovi pazienti nei mesi di settembre!!!

pensa sia ancora vero? “Avere l’esposizione universale a Milano significa essere al centro dell’attenzione mondiale per almeno un semestre. E’ come aver pagato ‘uno spot pubblicitario sul mondo’ per sei mesi. E’ evidente che sia un’occasione unica e importante per evidenziare la dimensione economica rilevante del nostro Paese che, pur dibattendosi in una crisi senza fine, rappresenta la seconda forza industriale in Europa, connotata da una forte vocazione per i mercati internazionali. Ed Expo è un evento internazionale, è una vetrina cui parteciperanno le più importanti nazioni, a portata di mano per sei mesi continuativi. Sul piano delle relazioni economiche che si potranno instaurare verteranno alcune azioni qualificanti che la Camera intende promuovere, favorendo incontri d’affari tra operatori mantovani e delegazioni di imprenditori in visita all’Expo. Expo come evento risolutore dei problemi dell’economia italiana? Certamente no, in senso assoluto, saremmo visionari ad affermarlo. Ma una manifestazione su cui investire perchè da essa possano scaturire opportunità d’affari anche negli anni a venire, questo sì, ci sentiamo decisamente di ribadire”. Quali sono le opportunità che Expo può offrire al territorio mantovano?

Marco Zanini “Sul piano dell’attrazione turistica, in un mercato delle destinazioni fortemente competitivo e nel quale Mantova sappiamo non occupa posizioni di prima scelta, a dispetto delle ricchezze artistiche e del patrimonio culinario di primissimo livello, è difficile attendersi un incremento massiccio di flussi di visitatori; è ragionevole pensare a un innalzamento delle presenze che potrà essere tanto più sensibile quanto più si riuscirà, con le risorse in campo che non sono illimitate, a promuovere la nostra città sui ‘mercati fonte’, perchè chi giungerà a Milano nei giorni dell’Expo avrà già stabilito l’itinerario della propria permanenza. Sul piano dell’offerta turistica alcune azioni di sostegno alla riqualificazione delle strutture verranno finanziate dalla Camera; altri interventi faranno parte delle azioni sviluppate nell’ambito della candidatura sul fondo Expo di Regione Lombardia da parte di Comune e Provincia. Più in generale, l’Expo è il luogo indicato per far giungere al mondo il messaggio da parte di un territorio che produce eccellenze con un’agricoltura di avanguardia. Alcune idee al riguardo sono al vaglio delle istituzioni in cabina di regia per valorizzare al meglio le filiere agroalimentari di qualità della nostra provincia. In senso lato, l’esposizione universale è un’occasione per aprirsi e confrontarsi con le realtà di altre nazioni. Anche lo sforzo che si sta profondendo per offrire l’ospitalità ad alcune delegazioni straniere durante l’intero semestre dell’esposizione va in questa direzione”.


Mantova - PAGINA 4 -

Primo Piano

FESTIVALETTERATURA

A Mantova dal 3 al 7 settembre torna la celebre kermesse dedicata alla passione per la lettura

Festivaletteratura - che si terrà a Mantova da mercoledì 3 a domenica 7 settembre - raggiunge la maggiore età, e con i suoi diciotto anni riafferma la propria indipendenza e riconferma la passione per la narrazione che l’ha sempre contraddistinto. Come suggerisce Jonathan Gottschall, atteso ospite di quest’anno, “la specie umana non sa resistere al richiamo della narrazione”: ed è proprio il piacere del racconto a far muovere Festivaletteratura. Il primo evento pubblico, nell’ormai lontano 1997, non è stato altro che questo: la messa in scena - laboratoriale, partecipata, aperta - di un’idea, portata in piazza per trovare ascolto, corrispondenze, contraddizioni. Da allora ogni anno, al principio dell’estate, il Festival incontra la città, come succede oggi, per raccontare chi saranno i protagonisti della nuova edizione, quali i temi in discussione e le sorprese attese. Ed è bello osservare come poi la voce si diffonde per biblioteche, gruppi di lettura, librerie e associazioni in tutta Italia. È la comunità di Festivaletteratura che cresce, nella

discussione, nello scambio di suggerimenti e impressioni, e che sostiene il festival. Ed è proprio in virtù del rapporto di fiducia costruito con la comunità dei lettori che Festivaletteratura continua, ancora indipendente e controcorrente in questa diciottesima edizione, la sfida della ricerca di nuovi talenti: sono diversi gli emergenti della narrativa italiana e internazionale su cui il festival vuole quest’anno porre l’attenzione del pubblico, una ricerca che, negli anni, ha portato alla manifestazione alcuni scrittori in anticipo sul loro successo internazionale: da Nathan Englander a Herta Müller, passando per Mohsin Hamid, Jonathan Lethem, Jumpa Lahiri. Proprio in quest’ottica, la nuova edizione di Festivaletteratura lancia le nuove proposte: la brasiliana Adriana Lisboa, tra i più significativi autori under 40 dell’America Latina; Olivier Rohe, considerato una delle promesse del romanzo francese; NoViolet Bulawayo, che con il suo romanzo d’esordio è entrata nella shortlist del Man Booker Prize 2013; Lavanya Sankaran, giovane cantatrice delle fantasmagoriche

Quest’anno sono diciotto!!!

contraddizioni dell’India contemporanea, Jurica Pavii, una delle voci più impegnate e in vista della letteratura croata; il tedesco David Wagner, vincitore del Leipziger Buchpreis nel 2013, l’olandese Tommy Wieringa, che la critica ha pa-

ragonato a Salinger, John Irving e Paul Auster. Tra gli scrittori stranieri presenti a Festivaletteratura 2014 vanno senz’altro citati il premio Pulitzer Elizabeth Strout, considerata tra le più profonde e raffinate interpreti della narrativa americana contemporanea; Rafael Chirbes, scrittore che ha saputo raccontare nei suoi romanzi la complessa trasformazione della Spagna dalla fine della guerra civile al tramonto delle facili illusioni di inizio millenio; Annie Ernaux, autrice di potenti romanzi in cui l’occasione autobiografica incontra poi temi sempre universali; David B., ritenuto uno dei più grandi narratori del fumetto a livello internazionale; Julian Fellowes, universalmente noto come autore della serie televisiva Downton Abbey; Elif Shafak, narratrice che ha rivendicato alla letteratura un ruolo politico fondamentale nel superamento delle barriere culturali che dividono Oriente e Occidente; Robert Macfarlane

e Jean-Christophe Rufin che ci riportano al viaggio come ricerca di sé ed esplorazione del mondo; Jostein Gaarder, che sarà chiamato a riflettere su letteratura e ambiente. Proseguendo idealmente il dialogo avviato in occasione della loro precedente partecipazione, saranno nuovamente a Mantova Michael Cunningham, Per Olov Enquist, Colum McCann, Eric-Emmanuel Schmitt, Colm Tóibín e, tra gli autori per i ragazzi, Elvira Lindo, popolare autrice della saga di Manolito Gafotas, e i francesi Pef e Bernard Friot. Tra i narratori italiani presenti quest’anno a Mantova Alberto Arbasino, Ermanno Rea e Sebastiano Vassalli, insieme a scrittori che recentemente si sono imposti all’attenzione della critica come Francesco Pecoraro, Elisa Ruotolo e Giulio Questi (con una pubblicazione alla soglia dei novant’anni). Tornano poi a Festivaletteratura Pierluigi Cappello (al suo esordio nel romanzo), Donatella Di Pie-

trantonio, Antonio Moresco, Paolo Nori, Lidia Ravera, Chiara Valerio e - per la narrativa per ragazzi - Francesco D’Adamo e Fabrizio Silei. Gipi sarà uno dei principali protagonisti degli incontri dedicati al graphic novel. Gaetano Cappelli e Piersandro Pallavicini daranno vita a un incontro dedicato alla nuova commedia italiana, e sempre sul filo dell’ironia si svolgerà il dialogo tra Diego De Silva e Francesco Piccolo. Il tradizionale focus sul giallo italiano vedrà la partecipazione di Elisabetta Bucciarelli, Roberto Costantini, Sandrone Dazieri, Patrick Fogli, Davide Longo e Stefano Tura. Claudio Magris parlerà dei diversi tavoli della letteratura, di come un autore possa mantenere distinti e vicini il tempo della narrazione, l’impegno saggistico, la scrittura privata e di corrispondenza. Stefano Benni verrà a spiegare a che cosa serve la letteratura. Incanto e consapevolezza si fondono nel Laboratorio di magnetismo rivoluzionario, durante il quale i Wu Ming insieme a Mariano Tomatis tenteranno di ricreare gli esperimenti tra magia razionale, mesmerismo e uso illusionistico della parola, capaci di innescare sommovimenti paragonabili a quelli che ha innescato la Rivoluzione Francese. Nella ricorrenza del centenario della Prima guerra mondiale, Festivaletteratura cercherà di restituire voce e volto agli uomini gettati in battaglia, attraverso due appuntamenti che vogliono riavvicinare alla nostra sensibilità e intelligenza un evento che ci sembra ormai infinitamente distante. Grazie all’installazione sonora curata da p.o.p produzioni, alla Cripta di San Sebastiano sarà possibile ascoltare le voci dei tanti italiani chiamati alle armi, così come sono rimaste nelle interviste rilasciate da molti soldati dopo la guerra, o trasposte nei diari e nelle let-

1964-2014 - 50¡ ANNIVERSARIO: A SOSTEGNO DELLE PERSONE CON DISABILITA'

Evento n. 76


tere arrivate fortunosamente fino a noi e recuperate grazie al paziente lavoro degli studiosi di storia popolare. Alla Sagrestia dell’Archivio di Stato, attraverso la consultazione dei registri dei ruoli matricolari, si potranno invece ricostruire le vicende militari di parenti e antenati che hanno partecipato alla Grande Guerra. Sempre intorno al primo conflitto mondiale, il programma del Festival prevede anche alcuni eventi di narrativa, con protagonisti Andrea Molesini, doppiamente impegnato su questo tema con Hans Tuzzi e con Fabrizio Silei, il vincitore del Premio Goncourt Pierre Lemaitre, Chiara Carminati e Pia Valentinis, e soprattutto l’anteprima nazionale di E Johnny prese il fucile, l’audiodramma in ascolto olofonico tratto dall’omonimo romanzo (e poi film) di Donald Trumbo, diretto da Sergio Ferrentino e interpretato da Marco Baliani. La memoria anche come narrazione orale entra a Festivaletteratura in un progetto finalizzato a rileggere alcune figure della cultura italiana del Novecento, la cui vicenda personale è rimasta finora, in tutto o in parte, poco riconosciuta. Con Testimoni d’archivio Festivaletteratura punta a raccogliere, dalla viva voce di persone che sono state a lungo a loro vicine, il racconto sull’attività, sulle relazioni intellettuali, sulle passioni. Tra

Mantova

Marco Revelli intorno a Nuto Revelli. Andres Neumann tornerà sulle produzioni con cui ha cambiato la storia del teatro del Novecento; Italo Lupi ripercorrerà la sua carriera; due musicisti - Francesco De Gregori e il grande pianista Alfred Brendel - e un’autentica outsider del cinema come Lorenza Mazzetti, compiranno un analogo percorso tra memorie e aneddoti. La memoria torna anche nella sezione dedicata alla poesia come modalità privilegiata per riprendere il dialogo con alcune figure del Novecento che hanno lasciato un’eredità viva e parlante alle generazioni immediatamente successive: a Umberto Bellintani si rivolgeranno Antonio Prete e Nella Roveri; a Mahmoud Darwish Suad Amiry, Mourid Barghouti ed Elisabetta Bartuli. A Raffaello Baldini sarà dedicato un tributo per pianoforte e letture di Romagna da Carlo Boccadoro e Paolo Nori. A completare la proposta di poesia saranno gli incontri con Jorie Graham - considerata una delle più alte voci della poesia americana contemporanea -, Chandra Livia Candiani, Alba Donati, Vivian Lamarque e il gradito ritorno dell’inglese Roger McGough per un doppio appuntamento con i grandi e con i bambini. Un argomento legato alla memoria è anche la crisi di identità individuale e collettiva del

Alberto Arbasino le altre, segnaliamo le testimonianze di Raffaella Podreider su Rosa Genoni, misconosciuta pioniera della moda italiana del Novecento, di Carlo Zucchini sulle relazioni intellettuali di Giorgio Morandi e di Cesare Gallo sull’industriale e mecenate Riccardo Gualino. La cifra della testimonianza diretta che entra in relazione con il materiale documentario e d’archivio accomuna anche altri importanti incontri, come Angela Terzani Staude “in conversazione” con i diari del marito Tiziano o Antonella Tarpino, Corrado Stajano e

Consulenza AssistenzaPAGINA Progrettazione Ottimizzazione

Mantova - PAGINA 5 -

Primo Piano

nostro tempo, il sentimento di sradicamento, di perdita della patria che viene portato in primo piano - senza pretese di esaustività - nel focus che Festivaletteratura ha voluto dedicare quest’anno alla letteratura palestinese. Una serie di incontri con alcuni autori che hanno contribuito a costruire un nuovo immaginario letterario della Palestina: Suad Amiry, scrittrice, architetto e intellettuale; Mourid Barghouti, uno dei poeti più apprezzati del mondo arabo; il libanese Elias Khouri, che nei suoi romanzi ha forse di-

segnato meglio di ogni altro la storia del popolo palestinese. E molti sono gli scrittori ospiti al Festival in cui ritroviamo il tema di un’identità disconosciuta, dell’essere estranei nella propria terra in seguito a tragedie assolute - come per la rwandese Scholastique Mukasonga - o a eventi meno noti e silenziosamente dolorosi, come quelli raccontati da Dulce Maria Cardoso sulla comunità portoghese rientrata dall’Angola, da Vanna Cercenà sull’emigrazione italiana stagionale in Svizzera o da Mario Desiati sui giovani albanesi che arrivano sulle nostre sponde. Non solo l’Africa: l’attenzione si sposta anche a Est, all’ex Unione Sovietica, con le sue contraddizioni ben raccontate dalla comicità nera di Vladimir Sorokin e Gary Sthenygart, e gli scenari di crisi e di guerra contemporanei, dal Caucaso (la cui storia dal Medioevo Charles King ci aiuterà a comprendere) all’Ucraina, con lo scrittore Andrei Kurkov. La ricerca di una forma di narrazione civile attraversa gli incontri sul terrorismo tra Giorgio Fontana e Benedetta Tobagi, sull’eterna emergenza migratoria tra Davide Cammarone, Andrea Segre e il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini, sulle mafie tra Salvatore Lupo e Carlo Lucarelli. E ancora il confronto tra Adriana Cavarero ed Elena Loewen-

re - la letteratura nell’era del web saranno Michela Murgia e la scrittrice israeliana Miki Ben-Cnaan, che deve il proprio successo alla diffusione dei suoi romanzi attraverso internet, nonché Gianluigi Ricuperati nel suo intervento sul mondo post-letterario. Ospite d’eccezione Jeremy Rifkin che parlerà delle straordinarie trasformazioni in corso nella tecnologia e nella comunicazione e degli effetti dirompenti che questo potrà avere sulle organizzazioni sociali e sull’economia. Dalla riflessione sulle conseguenze dell’era digitale sull’informazione nasce il nuovo progetto Meglio di un romanzo dedicato a progetti di giornalismo narrativo. Il Festival farà conoscere al pubblico alcuni dei migliori giornalisti-narratori italiani e stranieri oggi attivi sul web o sulla carta stampata, e inviterà giovani aspiranti giornalisti a cimentarsi con questo tipo di scrittura attraverso un call for papers - Meglio di un romanzo (in bozze) in cui saranno selezionati alcuni progetti di lavoro che diventeranno oggetto di pitching durante il Festival. La città e il racconto sono le altre due parole chiave di questa edizione: reinterpretare e riscrivere un genere classico, il memoir urbano, in condizione d’esilio, è caratteristica comune di alcuni tra gli autori

Elizabeth Strout thal; gli interventi di Luciano Canfora, Piercamillo Davigo, e le testimonianze d’eccezione su come raccontare l’attualità attraverso lo strumento della fotografia di Monika Bulaj e di Mario Dondero. Liberté, Egalité, Fraternité: verrà sottoposta alla prova delle tre parole-simbolo della Rivoluzione Francese la radicale trasformazione che l’avvento di Internet e dei nuovi media sta portando nel mondo contemporaneo (un percorso curato da Roberto Casati). A ragionare su come sta cambiando - o dovrà cambia-

• Reti informative aziendali • Software • Sistemi di telecontrollo Ing. Fabio Tosi Stefano Galeazzi e-mail: info@probanet.it tel: +39 339 1770579 - fax: +39 0376 1850161

stemi bibliotecari del territorio. In oltre trecento volumi - che il pubblico potrà consultare in cartaceo o in scansione digitale - sarà concentrato il meglio della favolistica d’autore del Novecento, un patrimonio pressoché dimenticato in cui si nascondono autentici gioielli, opera dei più grandi scrittori e illustratori italiani del secolo scorso. Nell’antistante giardino di Piazza Lega Lombarda, in vari momenti della giornata, i volontari della Compagnia della Lettura interpreteranno alcune fiabe di questo straordinario repertorio. Alla misteriosa forza dell’immaginario, al potere che la letteratura ha di trascinarci all’interno di una storia, facendoci identificare nel suo protagonista o addirittura provare il desiderio di emularlo, è dedicato il percorso degli eroi, un ciclo di tre incontri in cui Colum McCann, Michela Murgia, Francesco Piccolo, Licia Troisi, Chiara Valerio, Wu Ming 4 - stimolati da Stefano Jossa - parleranno dei loro eroi letterari, dei personaggi che hanno segnato una svolta

fiction americana, presentato al Festival da Tullio Avoledo. Tornano anche gli appuntamenti annuali attesi dal pubblico come il Vocabolario europeo e le Lavagne. Il programma delle lavagne comprende dimostrazioni e ragionamenti intorno a linguistica, biologia, chimica, fisica, architettura, psicologia e psicoanalisi (con Carol Gilligan - una delle fondatrici del pensiero della differenza - e lo psichiatra statunitense Frances Allen). Si riconferma Scritture Giovani come spazio principe di promozione dei giovani autori europei. Il progetto, che coinvolge come da tradizione l’Hay Festival e l’internationales literaturfestival Berlin, porterà a Mantova tre scrittori che ancora non sono stati pubblicati al di fuori del proprio Paese: l’italiano Luca Giordano, il tedesco Florian Kessler, la britannica Jemma L. King. Nella stessa sede di Scritture Giovani, la tenda di piazza Alberti, torna anche Blurandevù - le serate condotte dai volontari di Festi-

Stegano Benni

Giusi Nicolini invitati. Scrive di New York e Lagos il nigeriano Teju Cole, di Sarajevo e Chicago Aleksandar Hemon, di una lunga teoria di città mediterranee - Roma, Parigi, la natia Alessandria André Aciman. E una riflessione sul senso e sulla forma della città, sarà il filo conduttore degli incontri che vedranno protagonisti l’architetto Jacques Herzog e Michael Jakob, teorico del paesaggio, insieme a Luca Molinari. Sarà una vera e propria biblioteca da favola quella aperta quest’anno all’Atrio degli Arcieri in collaborazione con i si-

nella loro vita o nel loro rapporto con la lettura. Decisamente nel territorio del fantasy si collocano invece l’incontro con Licia Troisi durante il quale il pubblico sarà invitato a esprimersi su quali personaggi richiamare in vita per un possibile prequel di una delle popolari saghe della giovane autrice - e il dialogo su Tolkien a partire dal suo epistolario condotto da Chiara Codecà e Wu Ming 4; mentre un voluto sconfinamento fantascientifico si compirà con Paolo Bacigalupi, una delle indiscusse stelle della science

valetteratura che vedranno quest’anno protagonisti tra gli altri Suad Amiry, Fabio Geda e Massimo Recalcati. Nei giorni di Festivaletteratura sarà presentato anche Prototipi, officina di provocazioni e idee su futuribili oggetti di lettura che aprirà nell’autunno 2014. Prototipi, insieme a Meglio di un romanzo, al focus sulla letteratura palestinese e a Scritture Giovani rientra in Diciotto+, un progetto sostenuto da Fondazione Cariplo e pensato per dare più forza al Festival diventato maggiorenne.

INTERVENTO COMUNE DI SAN POSSIDONIO

Via Agnini, 76 - Direzionale "La Favorita" Mirandola (MO) - Tel. 0535.1907127 Fax 0535.1907126 - Cell. uff. 346.1407347 e-mail:gruppocavsrl@gmail.com www.gruppocavsrl.com

5

INTERVENTO COMUNE DI MEDOLLA

CON VOI PER RICOSTRUIRE


Mantova - PAGINA 6 -

PAGINA 6 Mantova

Mantova

Claudio Baglioni in autunno al PalaBam Il cantautore romano a Mantova per una tappa del tour “Con Voi Live”

“Tutta un’altra musica. Tutti opera di quest’opera”. E’ così che Claudio Baglioni definisce il suo “Convoi ReTour”, la seconda parte del progetto “ConVoi Live” che il prossimo 18 ottobre ripartirà da Bruxelles per poi arrivare in Italia, fino a Mantova. L’artista salirà sul palco del Palabam il 3 novembre, per far cantare il pubblico con vecchi e nuovi successi. Baglioni, insieme al suo gruppo formato da tredici polistrumentisti ed all’intera squadra di novanta carovanieri, ritorna sulla strada, senza dimenticare di aver percorso già seimila chilometri, per trentuno concerti e novanta ore di musica, con un repertorio che comprende tutti i più grandi successi e gli inediti dell’album “ConVoi”. Il cantante promette un concerto che avrà anche il sapore di recital, musical, happening e racconto. Uno spettacolo di suoni, luci e scene, coinvolgente, affidato alla bellezza di melodie immortali che non smettono di appassionare intere generazioni di fan, all’intensità dei testi, alla forza di nuovi arrangiamenti, che rivelano un’anima decisamente rock,

MARICONDA

alla sensibilità verso ogni genere musicale e al sound ricco. Un cantiere di energie e emozione. Proprio nei giorni scorsi il 63enne cantautore romano ha festeggiato i suoi 50 anni di carriera iniziata a 13 anni nella festa patronale di San Felice da Cantalice nel quartiere romano di Centocelle. Tra i grandi successi indimenticabili come “Questo piccolo grande amore” e i nuovi progetti come il sito web “con-voi. it” anche un record che rimane imbattuto nel panorama discografico italiano: “La vita è adesso” è l’album cha ha venduto di più nella storia della discografia italiana con 3.800.000 copie. Per quanto riguarda le prevendite, oltre ai circuiti online Unicredit e Ticketone, sono già aperti i punti vendita della provincia Infopoint, Centro commerciale La Favorita in zona Boma, BP Factory di piazza Concordia, bar ricevitoria Mulina di via Trento, tabaccheria Rossi di via Gramsci a Porto Mantovano e Scaccomatto di via Marconi a Castelbelforte.

sCRIttURA CREAtIVA

lA MOstRA

Poesia nel Cortile delle ortensie

Andrea Garbin Quarto incontro della rassegna “Poesia d’Estate” nel cortile delle ortensie del Mariconda, in vicolo San Gervasio 13. Venerdì 29 agosto alle 18,30 Stefano Iori presenterà Andrea Garbin e la sua ultima raccolta Croce del Sud (Gilgamesch Edizioni, 2013), opera che prende ispirazione da un avventuroso viaggio dell’autore da Buenos Aires alla Terra del Fuoco. Ne viene un poetare dalle sonorità a tratti antiche, proiettato però nella dinamica, sorprendete ritmica dell’andare: l’oggi del viaggiatore è già domani. Nel giocare tra passato e futuro senza soffermarsi sul quotidiano sta la cifra fragrante di Garbin che dona freschezza alla raccolta rendendola avvincente. L’autore ha già firmato altri tre volumi di poesie e alcuni racconti pubblicati in prestigiose riviste. Suoi testi sono tradotti in inglese, spagnolo e albanese. Fondatore del Movimento dal Sottosuolo, che raggruppa oltre una ventina di poeti italiani e non, Garbin è direttore della collana Le Zanzare di Gilgamesh Edizioni. Opera anche come curatore editoriale e traduttore. L’appuntamento nasce in collaborazione con Casa dei Poeti e Libreria Di Pellegrini.

omaggio a Claudio Bassani “Viaggio nelle suggestioni della pittura di Claudio Bassani, 1952 – 2014” è il titolo della mostra che sarà allestita da martedì 2 settembre a domenica 26 ottobre 2014 negli spazi della Casa del Mantegna in via Acerbi a Mantova. In esposizione opere del pittore mantovano, una figura non ancora conosciuta in modo adeguato dal grande pubblico. La mostra metterà così a fuoco l’attività e il percorso singolare e raffinato dell’artista. Dalle piccole nature morte degli anni Cinquanta, cariche di riferimenti casoratiani e morandiani, attraverso le Venezie degli anni sessanta in cui si colgono i riferimenti dell’artista alle esperienze di Mafai e Scipione, si snoderà un percorso legato alla inquadratura più ricercata, in un equilibrio lentamente studiato e in cui tutto pare composto come per un connaturato calcolo. I colori delle sue tele narrano, negli

anni giovanili, di un clima esistenziale legato al sentimento dell’uomo, di un uomo smarrito di fronte ad un’epoca di cambiamenti e di trasformazioni. Eppure le immagini che Bassani realizza sono serene,

Nello studio del Dott. DE BATTISTI MARCO, troverai:

NON RESTERAI DELUSO! TEL.0376 387709

Dopo il successo del primo atelier di scrittura creativa “A casa dello scrittore” si terrà con Davide Bregola, in città a Mantova, una serie di quattro incontri che partiranno dal 15 settembre dalle 21 alle 23 direttamente nel luogo in cui scrive e ha libri, quadri e sculture, che amici artisti hanno donato o prestato all’autore mantovano. “L’atelier a casa dello scrittore” spiega Bregola, “è un momento di incontro per chi ama scrivere e leggere.” Durante i quattro appuntamenti l’autore parlerà delle tecniche di scrittura e delle caratteristiche di scrittura di grandi autori quali Kafka, Melville, Orwell. Bregola, che è consulente editoriale per il Gruppo Rusconi, non mancherà di valorizzare il più possibile le potenzialità dei partecipanti. Gli incontri sono a numero limitato e chiuso e per iscriversi o avere maggiori informazioni è necessario scrivere a atelierdiscrittura@gmail.com o telefonare al 0376-320989. Le date degli incontri: 15, 18, 22,25 settembre dalle 21 alle 23.

dense solo della purezza di segni, espressione di un incanto, di una delicata suggestione di fronte all’esercizio della pittura. L’inaugurazione della mostra è in programma martedì 2 settembre 2014, alle ore 18, nella Casa del Mantegna di via Acerbi a Mantova.

DOTT. MARCO DE BATTISTI

PRENOTA UNA VISITA GRATUITA con relativo preventivo senza alcun impegno

a Casa dello sCrittore Con davide Bregola

Un quadro di Bassani

STUDIO DENTISTICO

• UN AMBIENTE RINNOVATO e ACCOGLIENTE • ATTREZZATURE all' AVANGUARDIA • MATERIALE DI PRIMA QUALITA' • COSTI CONTENUTI E POSSIBILITÀ DI PAGAMENTI RATEALI • FLESSIBILITA' D'ORARIO x rispondere alle ESIGENZE DI OGNUNO

Claudio Baglioni a novembre al Palabam

Davide Bregola

"La serietà e l'onestà sono la garanzia del nostro lavoro, per noi ogni paziente, prima di essere un cliente, è una persona!"

In più, per chi volesse togliere dal viso qualche segno del tempo, trattamenti non invasivi

di RADIOFREQUENZA e FOTORINGIOVANIMENTO in più eliminazione peli superflui del viso con trattamenti di

LUCE PULSATA

a soli

25 € a zona

Fissa una visita con preventivo e radiorafia panoramica GRATUITI Telefonando allo 0376 387709 - Via Verona n° 38, Mantova - studiodentisticodebattisti@yahoo.it Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì e un sabato al mese - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO


PAGINA 7

Mantova - PAGINA 7 -

GRANDE MANTOVA

Mantova

MADONNARI, IL CIM RINNOVATO GUARDA AL FUTURO Nuovi vertici, un sito web e tanti progetti. A guidare l’associazione è la storica dell’arte Paola Artoni

Benatti e Artoni Custodire la memoria storica della lunga tradizione del concorso di Grazie, promuovere l’arte del gessetto tra le giovani generazioni e rinsaldare i rapporti con le altre manifestazioni internazionali: queste le linee guida del Centro Italiano Madonnari, l’associazione che,

assieme alla Pro Loco, collabora con l’Amministrazione Comunale di Curtatone all’organizzazione dell’incontro nazionale giunto quest’anno alla sua 42° edizione. A guidare il Centro è la presidente Paola Artoni, storica dell’arte dell’Università di Ve-

rona; suo vice è Romeo Nicoli, fondatore del concorso nel 1973. Il Consiglio Direttivo è inoltre composto da: Franco Almerighi, Carlo Anselmi, Carlo Beduschi, la maestra madonnara Simona Lanfredi Sofia (referente per le scuole di arte madonnara) e la madonnara qualificata Valentina Sforzini (referente per i festival internazionali). I revisori dei conti sono Marina Ferrari, Pietro Marconi e Cesare Spezia, che svolgerà anche il ruolo di coordinatore dei madonnari, aiutato da Raffaella Marastoni. “Il nostro obiettivo principale – spiega la presidente Paola Artoni - è quello di promuovere l’arte madonnara, che come sottolinea anche il presidente della giuria di quest’anno, Philippe Daverio, è l’evoluzione della più antica arte sacra po-

GHISIOLO

polare italiana. Come hanno saputo dimostrare in questi anni, i madonnari sono capaci di grande tecnica: gli artisti possono usare solo polvere e gesso colorato, l’esecuzione non permette tentennamenti. Notevole anche la forza espressiva delle opere, capaci di emozionare con immediatezza, senza bisogno di intermediari, come è nella tradizione dell’arte devozionale. E il fatto che si tratti di opere effimere, frutto di un gesto irripetibile, rende ciò che accade a Grazie ogni anno un’esperienza unica, sia per gli artisti che per il pubblico che ne ammira le creazioni. Un gesto antico, reso ancora più prezioso dal tema cristiano, e che si fonde con la cornice in cui si svolge, il sagrato del Santuario di Grazie”. “Altra priorità – prosegue la Artoni – sarà quella di incentivare l’attività dei giovani artisti:

ANGELI-GRAZIE

A CENA CON TEOFILO FOLENGO Mercoledì 3 settembre 2014 si svolgerà alla Corte Costavecchia di Ghisiolo la tradizionale cena in onore di Teofilo Folengo, iniziativa culturale promossa dal Comune di San Giorgio di Mantova, con il patrocinio dell’Archivio di Stato e la collaborazione dell’Associazione “Amici di Merlin Cocai”. L’evento collaterale di Festivaletteratura propone una cena di sapore medievale con piatti della tradizione mantovana in onore dell’illustre poeta macaronico Teofilo Folengo. Il menu prevede antipasto di salumi misti, zuppetta di funghi, lasagne bianche al pesto di erbe, lonza di maiale arrosto con cipolline e insalata, torta margherita con sugolo. Saranno presenti alla serata il sindaco di San Giorgio, Beniamino Morselli e il professor Rodolfo Signorini. Prenotazione obbligatoria; quota di partecipazione: 30 euro. Informazioni e iscrizioni: Ufficio cultura del Comune di San

Madonnari alle Grazie ecco perché siamo tornati ad accettare tra i partecipanti al concorso anche i ragazzi di 16 anni. Fondamentale nella diffusione dell’arte madonnara sarà anche il lavoro con le scuole e il dialogo con le altre grandi manifestazioni, sia italiane ma soprattutto internazionali, che proprio a Grazie si sono ispirate, come il Sarasota Chalk Festival in California”. Il Centro Italiano Madonnari ha anche un nuovo sito (www.centroitalianomadonnari.it), in cui è possibile trovare anche tutte le informazioni per diventarne soci e sostenitori, con una quota simbolica di cinque euro. A fare gli auguri di buon lavoro al CIM è l’Assessore alla Cultura del Comune di Curtatone Alessandro Benatti: “Assieme alla Pro Loco e a questo nuovo gruppo, che vanta persone di lunga esperienza e che molto

SAN SILVESTRO

LA CICLABILE SI RIFÀ IL LOOK

Giorgio di Mantova (tel. 0376 273114/273124; a.ricco@comune.sangiorgio.mn.it).

Teofilo Folengo

hanno dato alla manifestazione, abbiamo lavorato intensamente per rinnovare e rendere ancora più attrattiva questa edizione, e i risultati ci stanno dando ragione. Il nostro compito è quello di custodire i valori e la storia dell’arte madonnara, guardando allo stesso tempo al futuro. È un arte effimera ma viva e vitale, espressione di una forte tradizione artistica popolare. Si tratta di un lavoro che non esaurisce in occasione della Fiera, ma che dura tutto l’anno e che ha nel CIM un partner estremamente qualificato per competenze ed esperienza. Proprio per valorizzare questo patrimonio e rafforzare i rapporti con gli altri festival, sia italiani che internazionali, abbiamo intenzione di elaborare dei progetti di valorizzazione anche del Museo dei Madonnari, puntando a finanziamenti europei”.

RIAPRE LA FARMACIA

Nuovi interventi della Provincia, in collaborazione con il Comune di Curtatone, sulla ciclabile Angeli – Grazie per rendere sempre più piacevole e sicuro il passaggio di pedoni e ciclisti sulla pista. La Provincia proprio in questi giorni ha ultimato la posa di sistemi di insonorizzazione sul ponticello in acciaio sul canale che scorre sotto il percorso. “L’inserimento di questi congegni in neoprene - afferma l’Assessore Massimo Dall’Aglio della Provincia - eviterà i rumori provocati dal metallo nel contatto tra i diversi blocchi del piccolo ponte. Abbiamo inoltre ultimato il posizionamento di cestini porta-rifiuti lungo la ciclabile e consolidato la scarpata nei pressi di uno dei tre punti di penetrazione della pista grazie all’inserimento di piantine e fascine. Questi accorgimenti di ingegneria naturalistica eviteranno il pericolo di eventuali cedimenti della scarpata. Tutti gli interventi sono stati coordinati dal Servizio Progettazione stradale dell’ente di via Principe Amedeo”. Sempre la Provincia per tutta la stagione estiva e sino a ottobre si farà carico dello sfalcio di erba, siepi e arbusti sporgenti. I lavori sono stati coordinati con l’Assessore Francesco Ferrari del Comune di Curtatone, che si occuperà dello svuotamento dei nuovi cestini recentemente posizionati. “Si tratta di una serie di interventi – sostiene l’Assessore Ferrari – che daranno un importante contributo al miglioramento della fruizione della ciclabile da parte dei cittadini; sul fronte dei transiti, i passaggi sulla Angeli – Grazie sono in costante aumento: segnale questo del gradimento da parte del pubblico del percorso inaugurato proprio un anno fa in occasione della Fiera dell’Assunta, il 15 agosto. Ringraziamo la Provincia per la collaborazione”.

San Silvestro tornerà ad avere una farmacia: si è conclusa infatti con un vincitore la procedura del bando di gara per la cessione dell’80% delle quote della società “Farmacia comunale San Silvestro srl”, con la quale il Comune di Curtatone ha sottoscritto il contratto di servizio per la gestione della farmacia. Presso la sede del Comune, si è provveduto a valutare l’unica offerta arrivata, che è stata giudicata regolare e pertanto accettata: 651.181,14 euro, a fronte di una base d’asta di 600mila, avanzata da Andrea Lollo, 29enne farmacista di Cappella Maggiore, in provincia di Treviso. La concessione avrà durata sino al 2060; il Comune continuerà ad essere detentore del 20% delle quote della società, diventando dunque socio di minoranza. “Sono estremamente soddisfatto per l’esito della procedura – dichiara il sindaco Antonio Badolato -. Riportare

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

QUISTELLO (MN)

la farmacia a San Silvestro era uno dei punti qualificanti del nostro programma e siamo riusciti a realizzarlo. Il risultato di oggi premia un lavoro lungo quattro anni, durante i quali sono intervenute novità legislative che hanno rallentato il progetto. Le due aste precedenti erano andate deserte: ora finalmente è arrivata un’offerta soddisfacente che, dal punto di vista economico, si tradurrà in un’entrata molto significativa per il Comune, consentendoci così di realizzare maggiori investimenti in infrastrutture. Ora puntiamo ad aprire la farmacia nel giro di qualche mese”.

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

Viale Vittoria, 11 presentazione domande invalidità

Tel. 0376.618685

consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps

DI GRANINI MIRCO

• • • •

Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc..

Vendita e assistenza pneumatici di tutti i tipi Negozio fornito con attrezzatura di ultima generazione per operare su tutti i tipi di pneumatici da vetture anche Run of Flat Assetto ruote computerizzato dotato di tecnologia Near-Infrared Servizio gomme trasporto pesante e agricoltura APERTO ANCHE IL SABATO POMERIGGIO

Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Goito Via V. Veneto, 12 Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025


PAGINA 8

Mantova

BENESSERE E CULTURA ALTERNATIVA REVERE AVRÀ IL SUO MERCATO

P

er illustrare obiettivamente i due Policlinici Rident, specializzati nella diagnostica e nella terapia odontoiatrica completa, non occorre fare altro che affidarsi ai dati che essi offrono e che sono sotto gli occhi di tutti: due sedi una a Rijeka (Fiume) e l’altra a Poreč (Parenzo)40 dottori in odontoiatria, 40 assistenti dentali, 5 ingegneri di radiologia, 58 odontotecnici, 30 studi dentistici, 3 laboratori odontotecnici e più di 30 mila pazienti ogni anno; i quali hanno potuto verificare in prima persona quanto corrisponda al vero lo slogan che da anni accompagna questo importante centro odontoiatrico, ovvero “ Rident…e torna il sorriso”. E il sorriso torna davvero e per svariati motivi: innanzitutto per la professionalità e la cortesia del personale, per l’elevata tecnologia delle strumentazioni utilizzate nelle diagnosi e per l’assoluta qualità dei materiali impiegati nei lavori eseguiti. Nel Policlinico di Fiume sono a disposizione tutti i servizi dell’odontoiatria moderna. Tra queste la chirurgia orale, la protesi fissa e mobile, l’ortodonzia, la parodontologia, l’odontoiatria conservativa ed estetica, la pedodonzia e l’odontoiatria preventiva, nonché la diagnostica radiologica ed il laboratorio odontotecnico. Nel complesso che ospita questo Centro Rident, si trovano 24 studi, sale operatorie, laboratorio odontotecnico, reparto radiologico con ortopantomografo digitale e TAC ILUMA Cone Beam scanner. Tutti gli studi sono attrezzati con un apparecchio RVG ( radiovisiografia) che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. Nella città di Parenzo, invece, il Policlinico Ri-

Si organizzano viaggi andata e ritorno in giornata per il Policlinico di Parenzo (Porec) e Fiume (Rijeka) con partenze settimanali dalle province di Mantova, Cremona e Parma

dent offre la diagnostica e la terapia odontoiatrica completa in un edificio situato a soli 700 metri dal mare, dove si trovano 6 studi odontoiatrici e una sala chirurgica, laboratorio odontotecnico e l’apparecchio digitale per la tomografia computerizzata (la cosiddetta TAC ) e l’ortopantomografo con la possibilità di effettuare anche le lastre telerontgen. Anche qui ogni studio è dotato di un apparecchio per le radiovisiografie che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. All’interno dell’edificio, oltre agli studi dentistici, si trovano anche 10 stanze riservate all’alloggio dei pazienti. Il Policlinico Rident di Parenzo è il risultato di anni di esperienza e del know how del Policlinico Rident a Rijeka, con la quale collabora strettamente. L’esperienza maturata nel campo odontoiatrico e la possibilità dell’alloggio fanno di questa struttura il luogo ideale per la soluzione dei problemi dentali. Tutti gli elementi, questi, che già di per sé sarebbero sufficienti per scegliere tal struttura. Ma vi è molto di più come, ad esempio, l’assoluta convenienza sotto il profilo economico, anche per chi arriva da lontano, come già in molti fanno partendo dalle Province di Mantova, Cremona e Parma, contattando i nostri rappresentanti di zona: IRENE 366 2272786 - GABRY 366 2272785. Rident, infatti offre un servizio odontoiatrico completo a prezzi accessibili a tutti, con in più la straordinaria possibilità di godersi l’offerta turistica della città di Parenzo e dell’Istria. Ecco allora che lo slogan “ Rident…e torna il sorriso”, appare molto di più che una mera promessa pubblicitaria, trasformandosi in una concreta possibilità oggi alla portata di tutti.

I nostri servizi ˜ PREVENZIONE ˜ IMPIANTI DENTARI E CHIRURGIA ORALE ˜ PROTESI FISSA ˜ PROTESI MOBILE ˜ ORTODONZIA ˜ ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ˜ ODONTOIATRIA ESTETICA ˜ PARODONTOLOGIA ˜ PEDODONZIA ˜ RADIOLOGIA ˜ LABORATORIO ODONTOTECNICO ˜ STERILIZZAZIONE E DISINFEZIONE

RISPARMIA IL

50%

PER LA CURA DEI TUOI DENTI

servizio giornaliero dalle tre province

Chiama il nostro referente: IRENE: 366 227 27 86 GABRY: 366 227 27 85 Partenze settimanali dalle province di: Saremo presenti alla

FIERA MILLENARIA di GONZAGA dal 6 al 14 SETTEMBRE

PADIGLIONE 4 STAND 30

MANTOVA CREMONA PARMA Andata e ritorno in giornata per Policlinico di Parenzo (Poreč) e Fiume (Rijeka)


Mantova - PAGINA 9 -

Alto MAntovAno

PAGINA 9

Mantova

kosMe dI roberbellA: lA ZAltIerI sCrIve AI tedesChI La vicepresidente provinciale è decisa: “Pronta ad andare a un incontro in Germania” Blocco immediato dei licenziamenti per consentire una opportuna analisi per ridurre al minimo l’impatto sociale e per ricercare, attraverso un serio piano industriale, il rilancio di un’azienda ricca di professionalità e ridarle un futuro in attivo. E’ quanto chiede la vice presidente della Provincia di Mantova con delega alle politiche del lavoro Francesca Zaltieri in una lettera inviata oggi a Josef Weitzer, Presidente del Consiglio Aziendale e membro del Consiglio di Vigilanza di KRONES A.G., società che detiene il controllo della Kosme di Roverbella. La numero due della Provincia chiede anche un incontro, in Germania con i vertici dell’azienda che ha annunciato drastici ridimensionamenti nella sede della

controllata mantovana. Nella sua lettera la Zaltieri ricorda che “il 3 dicembre 2012 la Commissione europea per l’occupazione e gli affari sociali ha approvato una relazione recante le raccomandazioni alla Commissione concernenti l’informazione e la consultazione dei lavoratori sull’anticipazione e la gestione delle ristrutturazioni industriali. In tale relazione si richiede che la Commissione garantisca che il licenziamento sia considerato come ultima opzione, dopo aver esaurito tutte le possibili alternative, senza per questo ridurre la competitività delle imprese raccomandando che le aziende ricorrano ai licenziamenti come ultima opzione e solo dopo aver esaurito tutte le alternative possibili e/o

asola

oCCAsIonI dI lAvoro In CoMune L’11 agosto si è chiuso il bando per la formazione di un elenco di persone idonee a svolgere brevi periodi di prestazioni di lavoro occasionale di tipo accessorio in Comune ad Asola. Ben quaranta persone giovani hanno risposto a testimonianza di una proposta gradita in questo tempo di crisi. “L’amministrazione – spiega alla Gazzetta di Mantova il primo cittadino Raffaele Favalli - ha intenzione di procedere a brevissimo a chiamare le prime persone che si sono classificate in graduatoria, inserendole nell’area dei servizi culturali alla persona e a disposizione dell’ufficio tecnico per piccoli lavori di edilizia e manutenzione degli spazi pubblici”. I giovani assunti potranno eseguire anche lavori di emergenza, solidarietà come l’accompagnamento e trasporto degli anziani o assistenza ai bambini sui pulmini scolastici e potranno supportare a vario titolo le manifestazioni cittadine sportive, culturali e fieristiche. La prestazione deve intendersi totalmente compensata tramite la corresponsione del “buono lavoro” detto voucher. Il valore nominale di ciascun voucher sarà pari a 10 euro e corrisposto per un’ora di lavoro prestato. Il buono sarà comprensivo della contribuzione della gestione Separata Inps e dell’assicurazione Inail , oltre che di compenso Inps per la gestione del servizio. Al netto il voucher avrà un valore netto di 7 euro e mezzo. Il successo del bando, si ricorda che è il risultato di un impegno che l’attuale amministrazione si è presa ad inizio mandato tagliandosi parte dei propri compensi. Complessivamente le persone assunte saranno cinque in totale sulle due aree sopra indicate.

dopo aver attuato eventuali misure di sostegno. Inoltre si afferma che “alvo nel caso in cui la ristrutturazione sia provocata da eventi imprevisti o improvvisi, qualsiasi operazione di ristrutturazione, soprattutto quando è suscettibile di avere ripercussioni negative importanti, deve essere preceduta da un’adeguata preparazione con tutte le parti interessate, in funzione delle loro competenze rispettive, per prevenirne o alleviarne l’impatto economico e sociale locale e che ogni operazione di ristrutturazione proposta dovrebbe essere pienamente spiegata ai rappresentanti dei lavoratori, cui andrebbero comunicate le informazioni concernenti la ristrutturazione proposta, così da consen-

La Zaltieri con i lavoratori tire loro di procedere ad una valutazione approfondita e di prepararsi alle eventuali consultazioni”. La numero due di palazzo di Bagno nella sua missiva ricorda anche che nelle raccomandazioni approvate dalla Commissione Europea “si chiede che le imprese informino fin dall’inizio le autorità pubbliche e i rappresentanti dei lavoratori, in particolare a livello locale, in tempo utile, facendoli partecipare alla messa in atto del processo di ristrutturazione. Tutto questo nella vicenda Kosme non è avvenuto – scrive la Zaltieri -: prima si è proceduto ad annunciare i licenziamenti e poi si è iniziato a trattare, chiudendo le porte a qualsiasi coinvolgimento preliminare degli enti pubblici locali e ter-

ritoriali nella vicenda, fissando il termine del 22 settembre come data ultima per chiudere la vicenda e, quel che è più grave, delegando l’intera partita a un unico referente, arrivato all’ultimo momento, senza memoria storica. Un mero esecutore di un gruppo dirigente e di un Amministratore delegato che non hanno ritenuto opportuno venire personalmente a Mantova e in Italia per assumersi la responsabilità di una pessima gestione di un’azienda acquisita sana e restituita in deficit di bilancio, il cui rilancio è semplicemente legato alla riduzione dei dipendenti”. Infine l’invito: “La multinazionale bavarese dovrebbe riflettere sul fatto che si stia discutendo presso il Parlamento Europeo sulla

castiglione D/stivietre La Ferramenta Cima spa di Castiglione delle Stiviere ha presentato il 13 agosto al Tribunale di Mantova la richiesta di ammissione al concordato preventivo. Lo riporta la Gazzetta di Mantova in un artico che spiega come il giudice Laura De Simone abbia concesso tempo fino ai primo dicembre prossimo per la presentazione della proposta che verrà sottoposta all’approvazione dei creditori. Ferramenta Cima, azienda storica castiglionese (è stata fondata nel 1951) condotta dall’omonima famiglia, da alcuni anni è entrata in crisi. Attualmente i 53 dipendenti sono in cassa integrazione straordinaria, trattamento che andrà a scadere nel marzo 2015. Il piano di salvataggio elaborato prevede la creazione di una nuova società, la Cima srl, che assumerà a tempo determinato 17 dipendenti. Rispetto ai tempi previsti, la richiesta di concordato è sta-

Denamì

INIZIANO i CORSI di BALLO!!! MARTEDÌ 9 settembre ore 21,00 - 1° lezione gratuita

possibilità di escludere dal beneficio degli aiuti pubblici le imprese che violino i principi di responsabilità sociale, assumendo la reputazione sociale di un’ azienda tra i parametri prioritari di giudizio delle imprese. Un giudizio che se negativo potrebbe pesare anche a livello di immagine aziendale, a cui Krones dovrebbe tenere in maniera particolare. Il danno sociale subito da Mantova e dai Comuni interessati dalla vicenda Kosme è assolutamente inaccettabile e per tale motivo sono qui a richiedere un incontro in Germania con Lei e con l’AD di Krones, alla presenza delle organizzazioni sindacali italiane e tedesche e con le istituzioni locali e regionali lombarde, mantovane e tedesche”.

volta mantovana

un week end trA fuMettI e MusICA d’Autore

AllA CIMA sCAttA Il ConCordAto

La sede di Ferramenta Cima ta presentata in lieve ritardo. «In settembre torneremo a incontrarci con la proprietà per fare il punto della situazione - spiega Daniele Soffiati della Cgil alla Gazzetta - Valuteremo le eventuali azioni da intraprendere e cercheremo di capire se ci sarà la possibilità

di fare passare un numero di dipendenti superiore dalla spa alla srl». La Ferramenta Cima ha sede in un complesso che copre una superficie di circa 35.000 metri quadrati, la metà dei quali coperti da capannoni che fungono da deposito e magazzino, e da un negozio.

Doppio appuntamento culturale sabato 30 e domenica 31 agosto a Volta Mantovana. Nel week end si tiene infatti la seconda edizione del “Volta Comics’n Cosplay”, una sue giorni a tutto fumetti, giochi da tavolo, cosplay, manga, cibo giapponese e musica. Prevista un’area Ludoteca con una sezione dedicata a Krosmaster, Magic e Ramen.La manifestazione, con ingresso gratuito, si terrà nel Palazzo Comunale di Volta. Sabato sera 30 agosto, invece, alle ore 21, nel Giardino degli eventi di Palazzo Gonzaga è in programma la prima edizione del Teras Festival, tra radici e canzoni d’autore con la direzione di Luca Bonafini. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito.

Ê Ê Ê Ê GÊ Ê IÊ Ê OÊ Ê IÊ Ê EÊ Ê LÊ Ê LÊ Ê EÊ Ê RÊ Ê IÊ Ê A

Zanichelli

Esclusivista orologi ufficiali Milan e Juve

NGO ARGENTINO Martedì 9 Settembre: TA HOP (corso gratuito) Y ND LI e: br em tt Se 10 Mercoledì IE WOOGIE e LISCIO OG BO e: br em tt Se 11 ì Gioved ICANO e KIZOMBA ER AM NO TI LA e: br em tt Venerdì 12 Se 17w,00) (anche per teenagers ore …e altro ancora

339 3630474 Solo ore pomeridiane , 59 - Mantova di al ib ar G o .s C ì am AsD Den

PiazzaÊ Vittoria,Ê 10Ê -Ê CASTELLUCCHIOÊ (MN)Ê -Ê Tel.Ê 0376Ê 438245


PAGINA 10 Oltrepò

Mantova - PAGINA 10 Mantova

VILLA POMA, LA SPENDING REVIEW VA BENE, MA SENZA ESAGERARE

Di Nicola aNtoNietti VILLA POMA – Il comune “taglia” il tendonde ma non la

Fiera: Alberto Borsari, sindaco da qualche mese del comune di Villa Poma, ha voluto nei giorni scorsi tranquillizzare i

gonzaga

ma. Via quindi al dispendioso tendone in affitto e “sì” invece alle manifestazioni nonché alla possibile realizzazione di

una piccola struttura presso il parco urbano denominato “Parco Per Noi”: “Togliere l’affitto della tensostruttura significa, per il comune, la scomparsa di una spesa annua di circa 8-9mila euro che, per soli quattro giorni di Fiera, ci sembravano troppi – spiega il primo cittadino - purtroppo i ridotti trasferimenti dallo Stato agli enti locali ci hanno obbligato a guardare con attenzione ogni capitolo di spesa del nostro bilancio al fine di tagliare o ridurre quello che si poteva e non sacrificare altri servizi che riguardano il sociale e l’istruzione, per noi fondamentali. Tutto questo però non significa rinunciare agli eventi, dato che la Fiera si terrà nei locali della Sala Civica di via Arvati e anche altre iniziative sono destinate a restare tranquillamente in vita.” La Fiera di settembre non si tocca dunque e, ha aggiunto lo stesso sindaco, il prossimo

anno tornerà anche “Rock@ Villa” rinviata quest’anno per motivi organizzativi dovuti alla concomitanza con il periodo di campagna elettorale; nel frattempo l’amministrazione decide di concentrare eventuali risorse destinate alle manifestazioni verso qualcosa non da noleggiare ma che resterà “in mano” al Comune: il sindaco villapomese ha infatti confermato l’intenzione di realizzare in tempi brevi (si era pensato in un primo momento già per questa estate ma poi si è deciso di procedere più avanti, magari all’inizio della prossima primavera) una piccola struttura presso il parco urbano denominato “Parco per noi” che fungerà da “base operativa” per eventuali manifestazioni all’aperto; in quel caso la spesa sarebbe di circa 7500 euro, ma garantirebbe al Comune una struttura fissa e non a noleggio.

san giovanni del dosso

DUE PROFESSIONISTI IN AIUTO DELL’UFFICIO TECNICO Sono arrivati in seguito all’ordinanza firmata lo scorso 23 luglio da Roberto Maroni Iniziano a vedersi i primi effetti dell’ordinanza firmata lo scorso 23 luglio dal governatore della Lombardia Roberto Maroni: da alcuni giorni, mentre stanno entrando nel vivo le fasi operative della ricostruzione postsisma a favore dei privati, due nuovi professionisti si aggiungono allo staff tecnico del comune di Gonzaga: l’architetto e l’addetto alle funzioni amministrative entrati in servizio da qualche giorno sono chiamati a dare il loro contributo per gestire le istanze relative agli interventi nelle abitazioni e negli edifici privati danneggiati dal sisma del 2012. Un supporto tecnico necessario per un lavoro che, al momento, ha visto la presa in esame di settantuno richieste di contributo per complessivi dodici milioni di euro in contributi richiesti; queste settantuno pratiche – effettivamente presentate al 30 luglio – vanno aggiunte le centosettantadue prenotate lo scorso mese di marzo e che dovranno essere depositate con il progetto definitivo entro il 31 dicembre

cittadini: la speding review va certamente attuata ma senza che questo significhi “svuotare” un paese della propria ani-

Il sindaco Borsari: “Non spenderemo più soldi per il noleggio di una tensostruttura, ma la Fiera non si tocca”

prossime. Materialmente sono stati assegnati con ordinanza oltre quattro milioni di euro, mentre le somme già liquidate, e quindi di fatto trasferite sui conti correnti dei danneggiati, si aggirano attorno al milione e mezzo. Una notizia positiva, ma il sindaco di Gonzaga preferisce guardare già ai prossimi nodi da sciogliere, auspicando che il Pirellone possa agevolare e velocizzare le pratiche di concessione di contributi e finanziamenti alle imprese che hanno subito danni dal sisma, ed a coloro che hanno posto in essere gli adeguamenti sismici prescritti dalle norme in materia: “È necessaria una maggiore chiarezza nelle interpretazioni delle ordinanze per quanto concerne i danni ai privati – conclude il primo cittadino – Ma soprattutto, dato il numero elevato di pratiche da evadere, è necessaria la proroga dello stato di emergenza e dei Contributi di Autonoma Sistemazione per le famiglie ancora fuori dall’abitazione di residenza per tutto l’anno 2015” (nic)

L’EMBARGO DI PUTIN? ASSURDO CHE PAGHINO LE AZIENDE Tra le imprese colpite anche la Corma di San Giovanni del Dosso che chiede un intervento dell’Unione Europea “Il mondo agricolo non deve pagare sulla propria pelle le conseguenze di eventi internazionali che nulla hanno a che vedere con la commercializzazione di questi prodotti.” L’appello arriva dalla Corma di San Giovanni del Dosso, azienda che, come moltissime altre specializzate nella commercializzazione di prodotti ortofrutticoli, rischia di pagare pesanti conseguenze alla decisione della Russia di chiudere le importazioni di questi prodotti da tutti i paesi dell’Unione. L’embargo, che il Cremlino ha deciso nelle scorse settimane – tramite un decreto firmato da Vladimir Putin e applicato dal premier Dimitri Medvedev – è diventato in breve cosa nota a tutti: meno noti, ai più, sono i rapporti commerciali che numerose aziende agroalimentari italiane, attraverso investimenti, sacrifici e un costante lavoro teso a migliorare la qualità del proprio prodotto, hanno intrecciato con la nazione russa. Tra di esse vi è la Corma di San Giovanni del Dosso, che produce in media 80mila quintali all’anno di frutta – in particolare pere

mantovane IGP, tutelate da un Consorzio di cui l’azienda dossese è il “cuore” pulsante – da destinare al commercio sia interno che estero, toccando numerosi paesi del Nord ed Est Europa. Un commercio che rischia di essere messo a repentaglio dalla ritorsione

russa: “Già ci trovavamo a confrontarci con un’annata caratterizzata da tanto prodotto e quindi da prezzi inevitabilmente più bassi del solito – spiega Gabriele Marchini, direttore di Corma – Ma il problema non sarà solo nostro perché la chiusura del mercato

russo provocherà una saturazione del mercato e un abbassamento vertiginoso dei prezzi che coinvolgerà tutto il comparto. L’Unione Europea deve solo, a questo punto, togliere parte dei prodotti dai mercati per raggiungere un riequlibrio. E non sarà facile.” (nic)

di Raccanelli Max ed Enrico

Via Curiel, 59 - SERMIDE (Mn)

AZIENDA AGRICOLA MERIGHI Via Milazzo, 19 - S.Croce di Sermide (MN) - Italy tel. e fax 0386 915309 • cell. 335 6773081


Mantova Mantova - PAGINA 11 -

Oltrepò

“OLTREXPO”: UN “LABORATORIO” DI IDEE Le iniziative dell’Oltrepò Mantovano in vista dell’esposizione milanese del 2015

Di Nicola aNtoNietti OltreXpo è il nome con cui verranno raggruppate le iniziative pensate ed organizzate che il teritorio dell’Oltrepò Mantovano, attraverso il suo Consorzio d’Area sta elaborando in queste settimane in vista del grande appuntamento di Expo 2015: il tutto si inserisce nella progettualità del “Sistema Mantova” che la Provincia di Mantova sta conducendo e strutturando per il semestre di Expo 2015 nel territorio mantovano; questa attività progettuale complessiva è stata condotta, sotto il coordinamento e la supervisione dell’ente provinciale, per aree territoriali omogenee della Provincia. Una modalità programmatoria che ha permesso in questi anni di realizzare progetti di elevata complessità mantenendo specificità e massima autonomia degli attori territoriali, in una dimensione progettuale di ampio respiro e partecipazione diffusa. L’idea di OltreXpo scaturisce dai temi sviluppati in questi anni nell’ambito del distretto culturale, del neonato distretto rurale e dal sistema turistico, con l’obiettivo di cogliere l’occasione di Expo 2015 per valorizzare quanto realizzato dai territori dell’Oltrepò Man-

tovano, nell’ottica di implementare l’indotto turistico e in particolare quello di prossimità, senza particolari illusioni, ma con la consapevolezza delle reali capacità attrattive. Nell’ambito delle riflessioni fatte il Consorzio ha definito tre filoni principali legati al patrimonio storico culturale, al patrimonio eno-gastronomico, al patrimonio ambientale, sia nelle accezioni materiali, sia in quelle immateriali. In quest’ottica si propone una strategia che mira da un lato a creare nella città di Mantova uno spazio operativo volto a presentare l’Oltrepò Mantovano in una cornice potenzialmente di maggiore attrattività e dall’altro organizzare

SPECIALITÀ

carne alla brace e pesce di mare PIZZERIA • Caffetteria • Enoteca • Pranzi di lavoro • Rinfreschi e Cerimonie ROSTICCERIA anche da asporto

a cui si chiede attraverso la mediazione dei singoli Comuni di mettersi in gioco e proporre iniziative promozionali a carattere culturale ed enogastronomico. A ciò si aggiunge la volontà di realizzare una tensostruttura stabile per tutta la durata di EXPO sul prato del Castello di San Giorgio posto esattamente tra l’attracco lacustre e la sede museale. Il mulino natante rappresenterà inoltre il punto di congiunzione per promuovere collegamenti tra il capoluogo e l’Oltrepò attraverso il Mincio e il Po con l’utilizzo di imprese di navigazione che si renderanno disponibili a sostenere il progetto e di cui il Consorzio Navigare l’Adda ha

componente comunicativa. In quest’ottica il Consorzio si attiverà in sinergia con la Provincia per l’ottenimento di finanziamenti atti a sopportare economicamente le iniziative. Si prevede l’allestimento di un nucleo stabile (all’interno della tensostruttura) costituito da una cucina laboratorio in cui potranno intervenire cuochi professionisti, pro loco/ associazioni locali, ristoranti/ agriturismi congiuntamen-

presente futuro (Ad esempio dalla fattoria degli etruschi, a quella romana, alla fattoria del presente a quella del futuro pensata nell’ambito del Gal Oltrepò Mantovano). La peculiarità del territorio mantovano nel Medioevo è stata l’appartenenza al dominio dei Canossa segnata in particolare da Matilde, personaggio di levatura europea protagonista nei rapporti tra Sacro Romano Impero e pa-

già dato disponibilità. Congiuntamente sarà necessario individuare delle strategie per implementare e agevolare i trasferimenti pubblici su strada tra Mantova e l’Oltrepò, anche nell’ottica di un’intermodalità che valorizzi la rete di ciclabili realizzata in questi anni. Gli allestimenti che si alterneranno per tutta la durata di Expo a cura delle differenti realtà locali saranno coordinate dal Consorzio Oltrepò Mantovano che attraverso un’azione di coordinamento dovrà supportare la logistica, i rapporti istituzionali e la

te con istituti alberghieri di Poggio Rusco e Suzzara che proporranno una cucina rivisitata che trae spunto dalle contaminazioni culturali di cui il territorio è stato protagonista dalla preistoria all’età contemporanea, interagendo con le differenti attività espositive, didattiche, ludiche e laboratoriali che verranno allestite in concomitanza di una grande Mostra che si terrà al Museo Archeologico Nazionale sulla alimentazione per tutta la durata di Expo e che avrà spazi dedicati all’Oltrepò finalizzati a creare collegamenti specifici tra passato-

pato. Il 2015 rappresenta inoltre il 900° anniversario della morte, di cui saranno fatte le celebrazioni nei territori dell’antico dominio. L’intenzione è quella di presentare e raccontare questo prodromo europeo sotto il profilo della cultura e dell’arte, ma anche del quotidiano e in particolare del paesaggio. San Benedetto rappresenterà il nucleo centrale per la realizzazione di un convegno di valenza internazionale e il punto di collegamento con le iniziative collaterali sia di ambito locale che con i partner “matildici” fuori regione.

Via Ugo Foscolo - QUISTELLO - aperto tutti i giorni

info e prenotazioni 0376/619601

un particolare ringraziamento alla Cantina Sociale di QUISTELLO per la collaborazione

AMPIO PARCHEGGIO

nell’Oltrepò una serie di iniziative che incentivino l’afflusso di turisti sul territorio. Due sono gli aspetti congiunturali recentemente createsi che rappresentano le basi su cui si ritiene vantaggioso impostare l’idea progettuale: lo stazionamento del Mulino natante del Comune di Revere sui laghi di Mantova in prossimità del Castello di San Giorgio e la disponibilità del Museo Archeologico Nazionale di concedere spazi all’interno della propria sede per promuovere l’Oltrepò Mantovano. Queste opportunità hanno suggerito l’idea di impostare un calendario di iniziative che potranno coinvolgere tutti i soggetti interessati

Siamo presenti in Fiera Millenaria di Gonzaga


Mantova - PAGINA 12 -

PAGINA OGLIO12 PO

Mantova

UnaÊ famigliaÊ perÊ iÊ momentiÊ difficili

ViaÊ F.Ê Crispi,Ê 127Ê int.Ê 3Ê -Ê 46010Ê MarcariaÊ (MN) Tel.Ê 0376Ê 950038Ê (24Ê oreÊ suÊ 24)

TORNA ROCK A CORTE Giuliano Palma e i Rats grandi protagonisti della seconda edizione della rassegna a Corte Castiglioni, sabato 30 e domenica 31 Dopo il fortunato esordio dello scorso anno torna a Corte Castiglioni, a Casatico di Marcaria, Rock a Corte. Due giorni di musica di grande qualità in una cornice storica di assoluto prestigio, finalmente valorizzata. “Questo progetto nasce con molteplici obiettivi – spiega l’assessore Stefano Simonazzi, ideatore dell’evento – far conoscere le bellezze di Corte Castiglioni e gli sforzi fatti dal Comune di Marcaria per recuperare parte della Corte, coinvolgere giovani del territorio utilizzando il “loro linguaggio” mettendo insieme musica e arte e da ultimo, ma non meno importante, far collaborare insieme la va-

rie associazioni del territorio troppo spesso divise da una logica di campanilismo dovuta da una conformazione territoriale del Comune, molto esteso e suddiviso in 8 frazioni tutte con esigenze diverse ma tutte con una grande spirito di coesione e solidarietà a beneficio della collettività. In un’analisi delle esigenze del territorio marcariese si è verificata una mancanza fondamentale e cioè l’assenza di manifestazioni organizzate dal Comune per la fascia più giovane. Altro punto molto dibattuto dalla Giunta Comunale è stato quello del valorizzare nel modo opportuno Corte Castiglioni, considerato

ANCHE I NEBBIOSA A CORTE CASTIGLIONI

Per il secondo anno consecutivo la band mantovana aprirà la rassegna Le sonorità riprendono il rock a cavallo tra i ’70 e gli ’80, con qualche passaggio prog, blus e pop. Ma sono soprattutto le parole a caratterizzare il progetto dei Nebbiosa. Testi articolati, allusivi, complessi, nei quali emerge una critica radicale alla sociatà contemporanea e soprattutto al mondo della politica. “Siamo contenti di tornare a Rock a Corte – spiega Bruno Casagrande, bassita del gruppo – è per noi un bel palcoscenico, nel quale portare il nostro messaggio politico. Ci auguriamo di poterlo fare senza limitazioni”. I Nebbiosa sono, oltre a Bruno Casagrande, Stefano Bertozzi (batteria), Nicola Maestri (chitarra) e Alessandrea Fagnoni (voce). L’appuntamento è per sabato 30, a Corte Castiglioni.

Tel. 342 5909880

Via C. Chizzolini, N° 24 Campitello (MN) APERTO

dal martedì alla domenica dalle 17,00 alle 22,00

un patrimonio artistico unico e un vanto per il nostro territorio, dopo gli interventi effettuati dall’amministrazione. Corte Castiglioni va fatta vivere e conoscere da turisti e dai nostri cittadini. Corte Castiglioni non può essere solo ‘Prodotti Tipici a Corte’ una volta all’anno ed ecco che si è iniziato un percorso con le scuole per portare gli studenti del territorio in visita alla Corte, e si è organizzato un mercatino del Vintage e del riuso negli spazi del giardino. Verificando l’apprezzamento di queste idee da parte dei fruitori si è pensato di riempire quel vuoto generazionale, che ancora non riusciamo ad intercettare con questi eventi, con qualcosa che fosse apprezzato dalla fascia più giovane. L’idea della realizzazione da parte del Comune Marcaria in collaborazione con le Associazioni/Circoli presenti sul nostro territorio di un concerto, inserito all’interno del complesso Monumentale di Corte Castiglioni a Casatico di Marcaria, nasce proprio per valorizzare e far conoscere la dimora storica di campagna della Famiglia Castiglioni e tutto l’impianto quattrocentesco che la caratterizza, proprio a quella fascia d’età che difficilmente riusciremmo a coinvolgere con iniziative diverse. Questo evento ha creato, sia nella fase di progettazione, che in quella di svolgimento, una sinergia, troppo spesso marginale, fra le attività istituzionali e le realtà sociali che ad oggi svolgono un ruolo determinante per la collettività. La cornice di Corte Castiglioni, su cui il Comune negli ultimi anni ha investito molto grazie alla sua valenza storica e alla sua ubicazione, in una

frazione dai connotati rurali, rappresenta un luogo ideale per lo svolgimento di questo evento. Il palco, allestito con una struttura non invasiva e posizionato nella zona adiacente alla Torre Stellata, farà da sfondo e cornice all’esibizione canora degli artisti; in questo modo è stato salvaguardato ed esaltato il cono visivo che dall’ingresso si apre verso portici, ingresso della facciata della Corte e Torre Stellata. Per evidenziare ancora meglio le bellezze del Complesso Monumentale è stato predisposto un sistema di illuminazione che con un gioco di luci e colori contribuirà ad esaltare a pieno il valore dell’intera Corte. Visto il grande successo ottenuto nella prima edizione con il concerto dei Modena City Ramblers e i gruppi del territorio, dove si sono contate oltre 3500 presenze, il Comitato ha deciso di raddoppiare l’evento e proporlo quest’anno in due serate. Anche quest’anno potrete degustare i prelibati piatti preparate delle associazioni del territorio e potrete assistere a 7 concerti, 5 dei quali con i gruppi locali: Nebbiosa, Weeds, Sinezamia, Invisible Man, Big Mama Blues Explosion. Le due serate verranno concluse con i due grandi concerti dei Rats e di Giuliano Palma.

PANE - PIZZA - PASTA FRESCA - DOLCI

GAMBA GIORGIO

Piazza Garibaldi, 13 - CAMPITELLO (MN)

TEL. 0376 96269 - 96220

(Domicilio solo per le zone di Campitello - Pilastro Gabbiana - S. Michele e Cesole)

Via Crispi, 76 - Marcaria (MN) 0376 950156

È ufficiale la nomina di don Antonio Censori a parroco delle comunità «Santa Maria Assunta e San Cristoforo», «Santa Maria Annunciata», «Santi Martino e Nicola» e «San Pietro Apostolo» in Viadana. Don Censori, classe 1948, guiderà dunque tutte le parrocchie del popoloso centro mantovano (oltre 11.000 abitanti) subentrando a mons. Floriano Danini e a don Virginio Morselli che dopo molti anni di fedele e generoso servizio hanno presentato le dimissioni per raggiunti limiti d’età. Don Censori, che dal prossimo autunno collaborerà con i due vicari don Piergiorgio Tizzi e don Fabio Sozzi, lascia, dopo 14 anni, le comunità di Sospiro, San Salvatore, Longardore e Tidolo. Don Antonio Censori è nato a Scandolara Ravara il 5 marzo 1948. Ordinato sacerdote il 22 giugno 1974, ha iniziato il proprio ministero come vicario a Cingia de’ Botti. Nel 1978 il trasferimento ad Antegnate e, nel 1985, alla parrocchia di Cristo Re in Cremona, sempre in qualità di vicario. Dal 1991 al 2000 ha ricoperto anche il ruolo di incaricato per la pastorale dei fieranti e circensi. Nell’anno del grande Giubileo è arrivata la promozione a Parroco: il vescovo Giulio Nicolini gli affidò, infatti, le comunità di Sospiro, Tidolo, San Salvatore e Longardore che guida tuttora coadiuvato da don Giacomo Ghidoni e don Martino Morstabilini. Dal 2006 è vicario zonale della Zona VIII e, dal 2007, membro del Consiglio presbiterale diocesano. Tra il 2010 e il 2011 è stato anche amministratore parrocchiale di Derovere e Vidiceto. Domenica 3 luglio 2014 l’annuncio ufficiale del suo trasferimento a Viadana.

PRODUZIONE PROPRIA

Consegna a domicilio dalle 19,00 con un minimo di spesa di € 8,00 più € 1,50 per il trasporto.

fresco ed artigianale accoppiata eccezionale! FORNO E ALIMENTARI

E’ DON ANTONIO CENSORI LA NUOVA GUIDA SPIRITUALE DI VIADANA

PRODOTTI ARTIGIANALI DI

PIZZE da ASPORTO e PIZZE SENZA GLUTINE

L'EPOCA DEL PANE

VIADANA

Riccardo Belletti Financial Advisor

Corso della Libertà, 3 - Mantova Telefono 0376 220190 Fax 0376 220217 Cell. 334 3496066

riccardo.belletti@allianzbank.it


PAGINA 13 PAGINA 13

Mantova Mantova - PAGINA 13 Mantova

Sport

Trattoria Nel Pallone

CALCIO

cucina tradizionale con menù stagionale dal 1° GIUGNO tutti i giorni aperta la PIZZERIA

DOPO IL CAOS SOCIETARIO IL MANTOVA TORNA ALLA REAL...TÀ

Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il lunedì

Dove eravamo rimasti? Ce lo chiediamo in modo per niente retorico ora che il mese di agosto si sta concludendo, anche perché, dopo avere assistito, tra il divertito e il perplesso alla vicenda che ha portato, un po’ a sorpresa, Antonio Esposito (e non Nicola Di Matteo) sulla poltrona principale di viale Te, crediamo sia necessaria una riflessione. Perché siamo perplessi ma anche divertiti? Perché se qualcuno sosteneva che la storia, se si ripete due volte, è prima in tragedia e poi in farsa, possiamo dire che la farsa, questa volta, ci sta tutta. Senza scomodare il fallimento Lori, ricordiamo tutti il penoso percorso di trattative fallite che si è poi concluso con la meteora

bAsket

(o illusione?) Michele Lodi, e non esageriamo se diciamo che questa volta, nella transizione dall’imprenditore veronese a quello riminese di adozione, si sono toccati vertici inarrivabili di ridicolo, grottesco e assurdo. Ridicolo come la presunta cordata “garantita” da Claudio Tarocco (nomen omen?) poi rivelatasi inconsistente con tanto di scuse tardive e sparizione nell’oblio del protagonista; grottesco come la vicenda del povero Nicola Di Matteo, prima chiamato, poi scaricato, poi sicuramente nuovo presidente del Mantova, poi certamente no; e infine assurdo come la trattativa condotta in gran segreto da Lodi con Esposito, il tutto senza che gli altri soci – Bompieri, Giovanardi, Tirelli – ne sapessero nulla, e dando a

MERCOLEDÌ sera menù pizza + bibita + dolce € 10

tAmbureLLO

A sorpresa Antonio Esposito è il nuovo presidente. Nel frattempo la squadra coglie un bel pareggio in coppa a Vicenza. Di Nicola aNtoNietti

venerdì sera FAJITAS

TRA I TRE LITIGANTI... IL QUARTO GODE Monte Veronese beffa le tre mantovane e si porta a casa lo scudettoe

SOLFERINO – Tra i tre litiganti il quarto gode e Mantova resta a bocca asciutta: quando la stagione regolare del campionato di tamburello ci ha regalato una “final four” con tre mantovane in lizza tutti – noi compresi – abbiamo pensato ad un nuovo scudetto destinato ad arrivare nella nostra provincia, e invece non è andata così. I veronesi del Monte, senza fare tanto chiasso, sono arrivati, si sono sbarazzati del Castellaro e quindi hanno fatto polpette (13-4) del povero Solferino appiccicando così lo scudetto sulle maglie al termine della finale più inattesa. Eh sì, perché se lo scudetto “alla mantovana” sembrava scontato, altrettanto scontata sembrava essere una finale tra Ca-

Il nuovo presidente Antonio Esposito questi ultimi la scusa buona per defilarsi da un progetto cui, forse, non credevano più. Pazienza, tiriamoci sopra una riga, scordiamoci il passato (anche se invece bisognerebbe averlo sempre presente) e facciamo un in bocca al lupo, dato che ne avrà bisogno, al

nuovo presidente. E a questo Mantova, che, nel frattempo, va a pareggiare 1-1 in coppa contro il Real Vicenza e giocando pure bene: un’oasi di normalità in una estate indimenticabile ma che vorremmo tutti dimenticare, e al più presto.

stellaro e Medole che avrebbe riproposto gli epici scontri di scudetto, coppa Italia e coppa Europa del 1998 (tutti vinti, per la cronaca, dal Castellaro). E invece accade che la prima a cadere è proprio la “Ennio Guerra” contro i veronesi, e infine è il Medole ad arrendersi nel derby al Solferino. Dice: bella forza il Monte, ma se ci fosse stato il Medole in finale non avrebbe mai vinto. Vero forse, ma non dimentichiamo che il Medole visto nella final four si è arreso ad una squadra che poi è stata battuta in finale con undici giochi di distacco. Meglio, molto meglio, archiviare questo amaro finale di stagione riprovarci con più freddezza, la prossima stagione. (nic)

LA NUOVA DINAMICA PIACE SUBITO, E NON POCO

Sconfitta nel primo test contro la Michigan University, ma buone indicazioni per coach Morea POGGIO RUSCO – La nuova Dinamica perde e convince: perde perché non era possibile altro risultato tra una formazione di universitari americani e quella di una esordiente in Gold completamente rinnovata e con solo due allenamenti alle spalle, ma convince pienamente tifosi, società e addetti ai lavori. Non dobbiamo farci ingannare dai venti punti di distacco che i ragazzotti del Michigan

sono riusciti a scavare nei confronti della formazione mantovana, finchè la condizione ha retto la Dinamica è rimasta in partita, ha ribattuto colpo su colpo e ha scatenato l’entusiasmo dei cinquecento stipati nel Palasport di Poggio, quando dal 43-48 si è passati al 49-48 con due triple nel giro di quindici secondi marcate da Landi e Mazic: e proprio questi ultimi due, unitamente a Maccaferri, sono stati la più piacevole sorpresa della serata. Perché se nessuno dubitava delle doti dei Fultz, Rullo e Amoroso sui giovani c’erano speranze misti a dubbi visti gli esiti poco felici della scorsa

stagione. Si sta creando un bel gruppo quindi, e con l’imminente arrivo del nazionale Riccardo Moraschini e il fresco acquisto dell’ex-Virtus Bologna Viktor Gaddefors il roster dovrebbe compiere un ulteriore salto di qualità e far sognare dei supporter rimasti un po’ traumatizzati dall’addio progressivo di tutti gli eroi della promozione (è rimasto solo “Gigi” Jefferson). Ma prima di sognare, e qui diamo ragione a coach Morea, è bene restare con i piedi per terra e aspettare qualche altro test: e a settembre non mancheranno le occasioni per testare il potenziale dei nuovi “Stings” (nic)

di Rossignoli Claudia & C.

27-28 settembre 2014 WEEK END IN TOSCANA PIENZA - MONTALCINO (ULTIMI POSTI)

quota individuale € 205,00

(compreso viaggio in pullman, trattamento di mezza pensione in hotel 3* in camere doppie con servizi, pranzi in ristorante, bevande incluse ai pasti, servizi di guida per i due giorni, degustazione in cantina, assicurazione medico bagaglio)

Domenica 12 Ottobre 2014

Jimmy Games SALA GIOCHI Via XXIX Luglio, 54 SERMIDE (MN) Tel. 0386 61877

• SALA SLOT • VLT • di BAR • TABACCHI SVUOTAMENTO •FOSSE LOTTOBIOLOGICHE • SUPER ENALOTTO SGORGATURA di TUBAZIONI PULIZIA di FOGNATURE

La Dinamica convince

TRA I MONUMENTI DI FIRENZE

quota individuale € 68,00

(comprende viaggio in pullman con pedaggi e parcheggi, pranzo in ristorante e guida come da programma)

Domenica 26 Ottobre 2014 ARTE E NATURA NELLE TERRE DEI GONZAGA - SABBIONETA E RIVAROLO MANTOVANO

quota individuale € 39,00

(comprende viaggio in pullman, guida come da programma e pranzo in azienda vitivinicola)

Sabato 6 Dicembre 2014 MERCATINI AD INNSBRUCK

quota individuale € 45,00

comprende viaggio in pullman compresi pedaggi e parcheggi ed accompagnatore dell’agenzia.

Domenica 14 Dicembre 2014 CANDELE A CANDELARA

quota individuale

€ 32,00

comprende viaggio in pullman e biglietto di ingresso alla manifestazione

NOLEGGIO PULLMAN DA 8 A 83 POSTI

Viale G. Marconi, 10 - Castelmassa (RO) - Tel. 0425 81789 www.viaggibrenzan.it - Siamo anche su Facebook


Mantova - PAGINA 14 -

PAGINA 14 Villafranca

Mantova

Giorni di riposo Martedì sera - Mercoledì tutto il giorno Loc. Gherla 1, - VALEGGIO SUL MINCIO (VR) Tel. 045 7951272 • info@trattorialagherla.com www.trattorialagherla.it

di Albertini Sabrina e Monica

Mantova

Numero 31 • venerdì 29 agosto 2014

Sabato 6 settembre 2014 LA NOTTE BIANCA Villafranca di Verona PROGRAMMA DELLA DELL’EVENTO SHOPPING DELLO SBARAZZO ore 18.00 Inizia lo sbarazzo! I negozi aderenti esporranno delle fantastiche proposte a prezzi più che vantaggiosi. VIA ADAMELLO Body Energie – Porte aperte dalle 18:00 alle 24:00 con accesso gratuito ai servizi compreso terme e piscina. Agevolazioni per iscrizioni 2015 15° Torneo Lion Volley Torneo Green Volley 3×3 Ma-

schile / Femminile / Amatori. Sabato 6 e Domenica 7 settembre. Possibilità di campeggio Al Solito Posto Ore 21.00 Esibizione danza caraibica scuola Sueno latino. Ore 22.00 musica con Sincro e Simo djs CANTORIA 6^ Edizione “Premio Arte Villafranca” Assessorato alla Cultura “IL COLORE INTORNO A ME” sezione speciale: Sensualità Sezioni: Pittura, Scultura e In-

stallazione, Arte fotografica e grafica, Poesia e Prosa Sabato 6 settembre ore 19:00 Premiazione del vincitore in presenza delle Autorità. AUDITORIUM Ludicamente: LA NOTTE LUDICA ore 18.00 Notte Ludica, nottata dedicata ai giochi di società per giovani ed adulti (Dixit, Bang!,Munchkin, Magic, Scacchi, Warhammer…) Torneo notturno di magic Tappa di Campionato Nazionale di KrosMaster

Per Info e Contatti ludicamente.villa@libero.it, TEL. 347 4594864 CORTILE BOTTAGISIO Ore 21.00 e 23,00: Proiezione di due cortometraggi di Charlie Chaplin accompagnati da musica Live. CORSO VITTORIO EMANUELE LATO CASTELLO: Gioielleria Carato – Castagna Elettrodomestici: Avvistamento Ufo con incontri ravvicinati: Droni in Volo con riprese

ore 20,00: Fighter Academy esibizione pugilato maschile/ femminile Pozzi- Golf “Le Vigne” Villafranca ore 18,00/02,00 Prova gratuita con istruttori qualificati ore 21,00 esibizione di professionisti Birrificio Artigianale Cordioli ore 18,00 Spettacolo clownesco ore 20,00 Giocolieri che si alternano con il fuoco in uno spettacolo di danza ore 23,00 Musica con Dj Marco Zenati e Perrus

A.S.D. Tennis Villafranca: ore 18.00 Esibizione di mini tennis con giocatori e istruttori qualificati a seguito prove gratuite Pasticceria Molinari: Ore 18.00 Animazione per bambini con Pino Il Pinguino ore 00.00 Patrick Fumia e Walter S. sonorità House e ritmi Funky Centro Fitness Fit Line Scuola Movida: ore 22.30/24.30 Animazione e balli di gruppo

SPECIALITÀ:

Sfogliatine di Villafranca (VR) Merletti del Castello Si forniscono

Buffet completi per ogni occasione… Via Nino Bixio, 104 - Villafranca (VR) - Tel. 045

6301308


PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 Mantova

Villafranca

CAPELLI IRENE Centro Estetico

Bellezza e Benessere Via L.Malpighi 33- VILLAFRANCA DI VERONA - Tel. 045 6305548 ca bimbi Mascot Polisportiva San Giorgio – Sport per tutti dai 4 ai 12 anni ore 18,00 Gioca lo Sport per i più piccoli: Rugby Volley e Basket Bar Cantuccio: ore 22.30: Musics con Dany Dj Pasticceria San Giorgio- Bar dalla Giampi ore 21:00 musica acustica con i “RIVER BLUES TRIO ore 22.30 Spettacolo “Pasticceri Dream Man” ore 23.00 dj set elettronica con i “SibbannaClub”;

PIAZZA GIOVANNI XXIII: Shake Cafè – Radio Pico – Scu ola di Ballo Quieres Bailar – ore 19.30 Animazione giochi per bambini con GARDALAND ore 20.30 Premiazioni del concorso musicale “INVASIONI SONORE” Cat. Original 14/21: Le Sembianze – Cat. Original 21/27: Raymond k. Cat. Cover 14/21: Black Notes Band – Cat. Cover 21/27: Resh ore 22.30 Live Ziggy Starlab – David Bowie Tribute ore 23.30 Esibizione di ballo caraibici e fitness “” di Katy Apo e Omar djs ore 00.00 Animazione e gadget

con RADIO PICO Dj Luca Martini Verora Event: esposizione auto del Campione Italiano Rally OPES Verona Ente di Promozione sportiva e sociale ore 18,30: A.S.D. OLYMPIA Dimostrazione di Modern, Classic, Country e Latin Dance ore 20,45 ASD SPERI FIGHT CLUB Dimostrazione di Kick Boxing e Mixed Martial Arts ore 22,00 New Gym Centro Fitness & Benessere: Spinnig e dimostrazione di Kick Boxing (in collaborazione con TEAM LASER) Dinosauro: ore 18.00: animazione per Bambini, Clown, Truc-

CORSO GARIBALDI Tre Corone: ore 20.00 Musica per bambini ore 21.00 Body Energie e The Musical Academy Zumba Fitness Open Class Musical Song and Acrobatics ore 00.00 STARGATE SOTTO LE STELLE – Afro music con Yano Dj – Kuma alle percussioni GIARDINO DI CORSO GARIBALDI: Bar Brasil-Cafe GaribaldiL’aquilone Style Lab -L’oasi della pizza – Addicted – Colori di Zucchero ore 19.00 Esposizione lambretta – Spettacolo di magia ore 22.30 live Internazionale ASD Polisportiva Alpo: Fai centro VIA PACE Gioielleria Peretti Una notte da Miss: all’interno potrai fare una foto indossando la corona di Miss Italia. La foto più bella vincerà un gioiello Miluna Polisportiva Quaderni ore 18,00 premiazioni atleti colori nero verdi e iscrizioni scuola calcio Bar Caffè 1903: ore 20.30 “Acoustic Jam Reggae “ Cora, Djah,Ricky - ore 21 30 FunkyExplosionFree con Marco Roldo, Tucci, Mr Omar djs

AREA CASTELLO Piazza Castello – Flair House: ore 23:00 Spettacolo con 2 DI PICCHE CREW ore 00:00 Deejay STEFANO ZOCCA e DOMUS D. Vallo levante – K2: ore 21.00 Live Tributo Show U2ES Electrical Storm ore 24.00 Paradise Live Emotion Barachin: ore 22.00 Live Zero 45 Band tributo Vasco Rossi VIA ROMA – VIA RENSI La Pesa - Pizza e Delizia - Du de Coppe - Osteria delle Musse: ore 19.00 Musica Folk ore 20,00 Dance Music Show spettacolo di danza scuola CEA di Villafranca ore 20,30 Funky Dance con Dilei Band ore 22.30 “Shocker Music Event “Zini Dj Afro C- m@t Trash selection Bia 3000 Progressive Hard Dance Visconti: ore 21:30 Esibizione di difesa personale e Ju Jitsu dell Ass. Kickboxing Ju Jitsu school in memory of Fabio Fontanella ore 22.30 Spettacolo di Hip Hop e house a cura della scuola di danza Urban DanceFloor ore 23.00 Esibizione di Kickboxing-M.M.A. dell Ass. Kickboxing Ju Jitsu school in memory of Fabio Fontanella ore 24.00 Musica e animazione discoteca Dorian Gray con Bobo dj La Tana del Luppolo: ore 18.00 Soft Air con GDI Team Verona ore 21.30 ASD ZetaDieciVerona esibizione Zumba con Sara e Francesca ore 23.00 Esibizione PoleDance con Daniela Bellettato, Dalila Mione, Ludovica Nicolis ore 24.00 Dj Set VIA TRIESTE Dubliners: ore 23,00 Party on

the Road diretta Radio Studio + PIAZZA VILLAFRANCHETTA La Voglia Panini & C – La Negra Tomasa ore 21,30 THE ASHTRAYS duo pop rock acustic ore 23,30 musica cubana con Dj Max Caliente VIA NINO BIXIO Games Time Ore 18,00 apertura iscrizioni

tornei fifa 14 2vs2 e Just Dance 2014 ore 20,00 inizio tornei ore 22,00 Happy Game Hour sconto 5% sul nuovo e 10% sull’usato fino alle 23,00 tavoli da gioco all’esterno disponibili per giocare Vip Piadineria – Bar X-Esse ore 18,00 Spettacoli per Bambini ore 23,30 Dj Alex del Lago – Clubing House Tribal

lounge bar restaurant and pizza

www.picoverde.it

Lounge Bar • Eventi e Feste Ristorante • Pizzeria Cerimonie

Enoteca Sapori • Degustazione

V. Ossario, 19 Custoza di Sommacampagna (VR) - Tel. 045 51.60.25

picoverde@picoverde.it

Acconciature per LEI e per LUI per essere sempre informato su offerte e promozioni, clicca mi piace sulla nostra pagina facebook.com/lofficinadelcapello PIEGA TAGLIO DONNA TAGLIO UOMO TAGLIO BIMBI (sotto i 10 anni) COLORE RITOCCO COLORE RIFLESSANTE BAGNO LUCIDANTE MECHES/SHATUSH/DEGRADE/BALAYLAGE COLPI DI SOLE cuffia o clava PERMANENTE STIRATURA TRADIZIONALE TERAPIA CON OLI ESSENZIALI FRIZIONE FIALA IMPACCO RICOSTRUZIONE STIRATURA ALLA CHERATINA

€ 16,00 € 15,00 € 14,00 € 10,00 € 20,00 € 10,00 € 15,00 € 12,00 € 42,00 € 20,00 € 25,00 € 25,00 € 19,00 € 4,00 € 10,00 € 15,00 € 4,00 al gr

V. Trento, 28 - Villafranca (VR) • Cell. 349 2129379

info@lofficinadelcapello.com - www.lofficinadelcapello.com ORARI SALONE: Lunedì 10.00 - 20,00 • Martedì 9,00 - 20,00 mercoledì 9.00 - 18,00 • venerdì/sabato 9,00 - 18,00 - Giovedì chiuso

PIZZERIA Via Matteotti, 14 Sommacampagna (Verona) Tel. 045

510109

chiusi il mercoledì

www.pizzeriabeghini.it


Mantova - PAGINA 16 -

PAGINA 16 Villafranca

Mantova

MADONNA DEL POPOLO ECCO LA FESTA PATRONALE Dal 5 all’8 settembre nel piazzale della Parrocchia di Villafranca la 36esima edizione “Tanti petali, un fiore” è il motto che accompagna la 36esima edizione della festa parrocchiale della Madonna del Popolo di Villafranca. Dal 5 all’8 settembre nel piazzale dietro la Chiesa si intreccieranno musica, spettacoli e le delizie degli stand gastronomici: risotto, grigliata,

piadina, fritto misto e molto altro. Si comincia venerdì 5 con l’animazione musicale organizzata da Radio StudioPiù. Sabato 6 si balla sulle note dell’orchestra di Castellina Pasi, mentre per i più piccoli ci sarà l’intrattenimento dei clown. Domenica, dopo la messa, c’è il

pranzo di solidarietà organizzato dalla comunità Emmaus. Alle 15 viaggio nel passato con i giochi di una volta, e serata danzante con l’orchestra Filadelfia. Lunedì 8 chiusura della festa con l’estrazione dei biglietti della lotteria e il liscio di Marco e il Clan.

Parrocchia Madonna del Popolo - Villafranca di Verona

36ª Festa Patronale “tanti petali, un fiore”

5-6-7-8 settembre 2014 sul piazzale dietro la chiesa

Venerdì 5 ORE 21.00: SERATA EVENTO CON RADIO STUDIOPIU’ Sabato 6 ORE 21.00: SI BALLA CON L’ORCHESTRA CASTellInA PASI INTRATTENIMENTO PER BAMBINI CON GIOCHI

officina moto officina meccanica Servizio Gomme Servizio Revisioni Gestione Sinistri Diagnosi computerizzata Vendita e assistenza nuovo e Usato Personalizzazioni e montaggio accessori di fusini mattia Viale del Lavoro, 10 Villafranca di Verona (VR) tel. 045 6300421 - info@garage26.it

PRimo PREmio DELLa PESca Di BEnEficiEnZa offERto Da

Domenica 7 ORE 11.00 - SAnTA MeSSA PeR lA FeSTA DellA MADOnnA Del POPOlO ORE 13.00 - PRANZO DI SOLIDARIETA’ organizz. dalla COMUnITA’ DI eMMAUS e DAll’OnlUS SInDROMe DI DOwn ORE 15.00 ZUGHEMO COME ‘MA OLTA giochi di una volta per grandi e piccini ORE 21.00 SI BALLA CON l’ORCHeSTRA FIlADelFIA INTRATTENIMENTO PER BAMBINI CON GIOCHI Lunedì 8 ORE 21.00 SI BALLA CON L’ORCHESTRA MARCO e Il ClAn ORe 22.00 - eSTRAZIOne BIGlIeTTI DellA lOTTeRIA DAlle 19.30 le CUCIne PROPORRAnnO I nOSTRI PIATTI TIPICI: RISOTTO al TASTASAl - GRIGlIATA - PIADInA - FRITTO MISTO BRUSCHeTTe - STRAUBen ed AlTRO AnCORA inoltre la GRAnDe PeSCA di BeneFICenZA con la BRICO BAnCARellA GRANDE TENDONE DI COPERTURA

Dove la pizza fa la differenza!!!

PIZZERIA Monzambano (Mantova) Via Solferino - Tel. 0376.809201

Sommacampagna (Verona) Via Caselle, 10G - Tel. 045.8961879

chiuso il lunedì


Mantova - PAGINA 17 -

RoncofeRRaRo

PAGINA 29

Festa dei Risotti di RoncoFeRRaRo Dal 5 al 7 settembre a Corte Grande torna l’antica festa che celebra il riso e le Mondine Torna a Corte Grande di Roncoferraro la Festa dei Risotti che riprende l’antica tradizione della Festa delle Gasaiga. “La Gasaiga è la festa che veniva fatta alla fiene della mietitura del riso – spiega il presidente del Comitato Manifestazioni di Roncoferraro, Alessandro Gattini – noi per problemi metereologici la anticipiamo alla fine dell’estate. La prima domenica di settembre infatti coincide con la festa delle Mondine”. Come? “Si festeggiano a tavola, mangiando bevendo e cantando. Soprattutto canti della risaia. Sono ormai più di 25 anni che ripetiamo questa tradizione”. Il menu, come ovvio, è a base di riso. 4 diverse tipologie: con la salamella, con il pesce fritto, con le lumache e con le rane. I primi due fatti sgranati, tipo pilota, i secondo mantecati”. È probabile che la festa riservi anche una sorpresa, la presenza il sabato sera di Roberto Carcangiu, il presidente degli chef italiani. Blog: comironcoferraro.blogspot.it

ARTIOLI AUTORIPARAZIONI OFFICINA - CARROZZERIA - GOMMISTA ELETTRAUTO E VENDITA di Artioli Andrea • • • • •

Officina multimarca Carrozzeria Elettrauto Gommista Autodiagnosi

• Convenzionata con le assicurazioni • Servizio a domicilio • Auto sostitutiva • Tagliandi

Tel. 0376 663901 - 338 2912640 Via Garolda, 35 - RONCOFERRARO (MN) artioliautoriparazioni@gmail.com

Progettazione e produzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche per lÕ agricoltura e lÕ industria

LA MECCANICA PIUÕ ROBUSTA LÕ ELETTRONICA PIUÕ AVANZATA

VIA E. FERMI, 4/6 46020 MOTTEGGIANA (MN) tel. 0376 527587 fax 0376 527588 info@ipcsolutions.it www.ipcsolutions.it

• joystick elettronici e potenziometrici • impugnature ergonomiche • centraline elettroniche • pedaliere elettroniche • schede elettroniche • impianti bordo macchina • ricambi elettrici

REALIZZIAMO IMPIANTI ELETTRICI PER FASCIATORI E ROTOBALLE


PAGINA SAN M18ARTINO DALL’ARGINE

Mantova - PAGINA 18 Mantova

di Grazioli N

icola

Riparazione, Vendita, Costruzione Marmitte su Misura per AUTO, MOTO e VEICOLI IN GENERE Assetti, Impianti Frenanti e Moduli Aggiuntivi

Web: www.steelartmarmitte.com - Email: steelartgrazioli@fastwebnet.it - Tel. 0376921155 - Cell. 3391168425

ANTICA FIERA DELLA MADONNINA A San Martino dall’Argine dal 4 al 9 settembre l’edizione numero 368 La Fiera della Madonnina a San Martino dall’Argine è un vero e proprio pezzo di storia mantovana con i suo 368 anni di vita. “La Fiera – spiega il Sindaco Alessio Renoldi – fu concessa infatti dal Principe Scipione Gonzaga nel 1646. E’ dunque una Fiera molto antica e molto sentita, fin dai secoli scorsi. La Budinata la contraddistingue ultimamente da tutte le altre Fiere. La collaborazione con l’azienda locale CLECA, va avanti da oltre 20 anni e la riteniamo un’importante risorsa per il paese. Il logo è una Madonnina stilizzata, simbolo della Natività di Maria per la quale è celebrata apposita Santa Messa il giorno 8 settembre”. Due gli eventi principale da segnalare all’interno di un articolato programma. “Il primo – prosegue Renoldi – promosso dal distretto culturale Le Regge dei Gonzaga, si terrà il 4 settembre dalle ore 16: “Chiesa Castello: un capolavoro di valorizzazione”. Appuntamento in via Parrocchia per ascoltare le relazioni di Elena Froldi Paganini, Coordinatore del Distretto Culturale Le Regge dei Gonzaga, Alessio Renoldi, Sindaco di San Martino dall’Argine, Umberto La Caprara, Architetto

NUOVO CENTRO

Aperto tutti i giorni

progettista Studio La Caprara Varini Architetti Associati, Maria Giovanna Romano, Restauratrice della Rete Imprese Gonzaga Heritage e Donato Novellini, Presidente dell’Associazione Culturale IMPRIMATVR”. “Al termine della presentazione dei lavori di restauro dell’abside – continua il Sindaco – sarà inaugurata la prima manifestazione sui fab lab, che metteranno in mostra idee innovative per la cultura. On/Off Parma, Fab Lab Verona, Fab Lab Bergamo, Spazio Geco Pavia, Ideas Monza, Imprimatvr-Lab Mantova proporranno progetti inediti e sperimentali all’interno delle sei cappelle dell’edificio rinascimentale. Un connubio, quello tra architettura gonzaghesca e nuove tecnologie, in grado di testimoniare come l’innovazione proposta dai nuovi artigiani possa intervenire virtuosamente anche in ambiti apparentemente lontani. Dalle 10.30 alle 22.30 di domenica, 12 ore no-stop di creazioni, progettazioni, simulazioni, stampe in 3d, applicazioni innovative per la cultura. Proprio la domenica rappresenta l’altro appuntamento imperdibile. Accanto all’attività dei fab lab si svolgerà infatti la celebre Budinata”.

VIA LEVACHER, N° 7 COLORNO (PR) VIA LOVARA, N° 1/A S. MARTINO D/ARGINE (MN) TEL. 0521 815005 - 0376 929304 FAX. 0521 313596 - 0376 928893 info@centromedicosantamargherita.it

POLIAMBULATORIO PRIVATO I nostri CORSI • Full contact • Spinning • Danza del ventre • Aerobica • Karate • Pilates: Tonificazione - Posturologia • Yoga • Zumba • Danza latino americana • Massaggi ayurvetici, curativi ed estetici • Ambulatorio medico V.le D. Alighieri S. Martino dall'Argine (MN) 338 3479845 (Sergio) sergio.fitness@libero.it

• VISITE SPECIALISTICHE • DIAGNOSTICA ECOGRAFICA E RADIOLOGICA • FISIOTERAPIA E TERAPIE FISICHE • ODONTAIATRIA E IMPIANTOLOGIA

LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO Riabilitazione uro-ginecologica aperto dal lunedì al venerdì: 9:00-12:30 / 15:00 - 19:30

www.centromedicosantamargherita.it

CI TROVI ANCHE PER I TUOI ANNUNCI NELLE EDICOLE CHIAMA IL NUMERO DI MANTOVA E PROVINCIA 0376/367622 annunci@reportermantova.it A


PAGINA 20illenaria di Fiera M

Mantova - PAGINA 20 Mantova

GonzaGa

LA TIPICITA’ MANTOVANA TORNA NEL MONDO

Dal 6 al 14 settembre prossimi ecco la Fiera Millenaria di Gonzaga: il meglio della terra virgiliana in mostra

MACCHINE AGRICOLE BIGI di Bigi Umberto & C.

Dal 1962, al servizio dell’agricoltura

Tel. 0376.663114 Via C. Battisti, 10 RONCOFERRARO(Mn) macchineagricolebigi@alice.it

Rieccoci. Di nuovo. Mantova torna ad essere, a livello internazionale, la capitale delle tipicità. Sì perché anche quest’anno torna la Fiera Millenaria di Gonzaga, che come sempre fa da trampolino di lancio per le tipicità agricole e per la storia millenaria della nostra provincia. Dimenticato – quasi – il terremoto che colpì la Bassa Emiliana e la Bassa Mantovana due anni fa, è di nuovo Millenaria. Un’esposizione generale del meglio che la provincia di Mantova può offrire. E, come sempre, in una location particolare, ovvero gli stand appositamente predisposti – e quest’anno rinnovati rispetto al passato – nella cittadina di Gonzaga. Cittadina che si trova sul crocevia tra diverse province: nel Mantovano, sì, ma al confine con Modena e Reggio Emilia e non lontana dal confine con Parma e Ferrara. Quasi a simboleggiare come la tipicità mantovana sia intrisa della tipicità emiliane, e come tra queste e quella esista, da sempre, uno scambio e una commistione che rendono il territorio forse unico al mondo. Prodotti agricoli tipici e di origine controllata, esposizione di macchine agricole, esposizione di bestiame, spettacoli e convegni. La Millenaria è tutto questo. Da sabato 6 a domenica 14 settembre, un appuntamento imperdibile per tutti gli addetti ai lavori e per tutti gli appassionati. Reporter Mantova, come sempre, dedica ampio spazio alla Millenaria di Gonzaga, con uno speciale nel quale verrà illustrato il programma e le attività previste, come anche una carrellata dei prodotti agricoli tipici che la provincia di Mantova offre al mondo. Pronti? Via. Un’altra edizione della Fiera Millenaria di Gonzaga è alle porte. (gb)

COMPAGNONI IMPIANTI Impianti idraulici civili e industriali Professionalità e competenza negli impianti tecnologici

Uffici e Magazzino

V. G. dalle Bande Nere 21/1 - Governolo (Mn)

Tel. 0376.574014 - Fax 0376.669040

www.compagnoniimpianti.it


Mantova - PAGINA 21 Mantova

Fiera Millenaria di GonzaGa

PAGINA 21

• Oltre 7000 mq di esposizione • LEGNA essicata tutto l’anno • Servizio (consegna veloce) entro 2gg lavorativi • LEGNA SFUSA Nazionale • LEGNA BIANCA • LEGNA IN BANCALI Nazionale ed Estera • 10 TIPI diversi di PELLET

CONTAT TATECI PER SCO PRIRE LE NOST RE FAVOLOS E OFFERTE !!!

Via Cantarene, 9 GAZZO VERONESE (VR) Antonio cell. 335.5624146 - Stefano cell. 333.4466137

mondial focus

www.mondialfocus.it

FIERA MILLENARIA PADIGLIONE 4


PAGINA 22

Mantova - PAGINA 22 Mantova

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

L’AGRICOLTURA, LEVA PER IL FUTURO DI TUTTI TANTI I PROBLEMI DA AFFRONTARE, MA REGIONE LOMBARDA FA LA SUA PARTE

L’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava

Il mondo dell’agricoltura, purtroppo, sta vivendo una fase difficile, come del resto tutti gli altri settori. Ma Regione Lombardia sta facendo la sua parte, perché l’agricoltura, di cui la Millenaria è una delle massime espressioni, è una leva dalla quale dipende il futuro di tutti. A dirlo l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava. “La Fiera Millenaria – spiega l’assessore mantovano – è una delle manifestazioni di riferimento della Macroregione agricola del Nord, punto di intersezione fra la Lombardia, l’Emilia-Romagna e il

Sopralluogo e preventivo totalmente gratuito

Veneto. La Millenaria targata 2014 sarà con ogni probabilità teatro di dibattito sulla prossima Pac, varata dal governo per il rotto della cuffia e sulla quale sono stati raggiunti importanti compromessi e qualche inchino di troppo a sua maestà l’Unione Europea, solerte quando si tratta di fustigare e sempre al rallentatore quando diventa improrogabile la necessità di tutelare i figli più deboli fra i 28 attuali Stati membri. Regione Lombardia ha cercato di individuare nella zootecnia la spina dorsale per il futuro dell’agricoltura,

ed è per questo che ci siamo battuti, trascinando le Regioni del Nord, verso una posizione coesa a difendere l’allevamento. Il settore deve fare i conti sempre di più con la crisi dei consumi interni, prezzi di mercato non sempre in equilibrio, difficoltà strutturali (si pensi alla suinicoltura) e comparti alle prese con un’evoluzione epocale, come il sistema lattiero caseario, proiettato verso la fine di un regime liberticida quanto inutile come quello delle quote latte, che ha fallito l’obiettivo di stabilizzare il mercato

Trasforma lo spreco in efficienza. Il primo passo verso l'ECOabitazione. Scopri come un impianto efficiente ti farà risparmiare sulla bolletta

Energie alternative da fonti rinnovabili. L'impianto FOTOVOLTAICO chiavi in mano. Soluzioni flessibili per qualsiasi esigenza con la garanzia di un'azienda presente da oltre 40 anni

Progettazione, installazione e collaudo con proprio personale ed attrezzature interne

www.bosimpiantisrl.com BOSIMPIANTI SRL: Via Galilei, 27/29 - Villanova di Reggiolo (RE) Tel. e fax 0522.973032

e difenderlo dalla volatilità. Nonostante tutto, gli imprenditori agricoli lombardi hanno voglia di investire. L’agricoltura, dunque, si conferma una delle leve sulle quali si muove il futuro e in Regione, da Milano, cerchiamo, con determinazione di depotenziare il moloch della burocrazia, attraverso semplificazioni reali, evitando duplicazioni di richieste, sovrapposizioni, compilazioni onerose tanto in termini di tempo che di costi. Questa sarà anche l’ultima Millenaria prima di Expo Milano 2015, occasione planetaria non

soltanto per mostrare le bellezze del territorio e la qualità dei prodotti agroalimentari, ma soprattutto per riaffermare quella sovranità che il “Made in” merita, in termini di riconoscimenti e di tutela. Expo sarà soprattutto un evento politico, da vincere procedendo affiancati, mondo delle istituzioni e filiera agroalimentare. La Lombardia ha i numeri e l’investitura per dialogare con le grandi regioni dell’agroalimentare mondiale, senza alcun timore reverenziale. Riflettiamo insieme anche a Gonzaga”.


PAGINA 23

Mantova - PAGINA 23 Mantova

Fiera Millenaria di GonzaGa

DALL’AGRICOLTURA I PRIMI SEGNALI DI RIPRESA Il presidente della Provincia Alessandro Pastacci: “Innovazione e tradizione si intersecano alla Millenaria”

Se la maggior parte dei settori dell’economia dà segnali sconfortanti, quello dell’agricoltura invece è in controtendenza. Per questo il settore agricolo è fondamentale e deve essere oggetti di studio

Expo 2015. Mi piace pensare all’edizione di quest’anno della Millenaria – spiega il numero uno di Palazzo di Bagno come a un grande evento che anticipa e in qualche modo ci prepara alla kermesse milane-

è occasione d’incontro, festa popolare e momento di scambio di saperi ma soprattutto vetrina dei prodotti del nostro sistema di produzione. Con Expo 2015, il confronto e l’incontro su temi che ogni

Il presidente della Provincia Alessandro Pastacci ed investimento per il futuro e in vista di Expo Milano 2015. A dichiararlo il presidente della Provincia Alessandro Pastacci. “Meno otto mesi a

se. In fondo il cibo e i modi per ottenerlo sono da sempre due argomenti cardine della manifestazione mantovana di fine estate. La Millenaria

anno sono oggetto di convegni e dibattiti alla Millenaria, diverranno planetari. Dobbiamo ripartire dalle nostre produzioni per rimettere in

marcia il Paese. In un contesto economico dove ancora si fa fatica a vedere la ripresa, il settore agroalimentare sembra essere uno dei pochi che, seppure toccato dalla crisi, comunque ne ha risentito meno: l’agricoltura, oggi, è forse l’unico settore in cui cresce la domanda di personale da occupare. Il mondo dell’agricoltura e dell’agroalimentare offre insomma segnali incoraggianti e spunti interessanti per la ripresa. La consapevolezza che questo comparto rappresenti una eccellenza del nostro territorio ci ha spinto a sviluppare oltre alle attività di promozione delle nostre produzioni, anche strumenti per accompagnare i turisti nel territorio della provincia, attraverso l’applicazione digitale “Terre di Mantova”, seguendoli in ogni singolo passo: dalla pianificazione del viaggio, all’esplorazione del territorio, sino alla condivisione con i social media della propria esperienza. Interventi che anni fa sembravano appartenere ad altri settori economici oggi invece sono sempre più parte di un’agricoltura che innova e trova nelle politiche di sviluppo rurale un ulteriore, forte elemento per consolidare la propria tradizione e per conservare il proprio territorio. Elementi fondamentali, questi ultimi, che fanno grandi i prodotti dell’Italia nel mondo”.

AGENZIA AGRICOLA

BERNARDI SERGIO • Contratti e raccolta cereali, mais, girasole, soia, barbabietole • Giardinaggio • Legna e Pellet TUTTO PER UNA MODERNA AGRICOLTURA

APERTO ANCHE LA DOMENICA MATTINA Via Bianchette, 22 - Villimpenta (MN) Tel. 0376 667197 - bernardi.sergio@libero.it

Sconto del 15% sull'acquisto di una confezione Sconto del 20% sull'acquisto di due o più confezioni Valido sull'acquisto di Avantix e/o Frontline

19,90 € 20 KG

SUPERMERCATO DI PRODOTTI PER ANIMALI

VIA ABETONE BRENNERO NORD, 15 - 46035 - OSTIGLIA (MN) TEL. 0386 841003 - FAX 0386 40117 - INFO@NUTRIPET.IT - WWW.NUTRIPET.BIZ


PAGINA 24illenaria di Fiera M

Mantova - PAGINA 24 Mantova

GonzaGa

MANTOVA GOLOSA: L’EXPO DEI PRODOTTI MANTOVANI Un nuovo padiglione per le tipicità del territorio virgiliano con la Camera di Commercio

“La Camera di Commercio – spiega il presidente Carlo Zanetti – sostiene per il secondo anno la nuova organizzazione espositiva della Fiera Millenaria che si concretizzerà nella realizzazione del nuovo padiglione, “Mantova Golosa”, dove esporranno i produttori singoli, i Consorzi del settore agro-alimentare e le istituzioni. I produttori di altri territori troveranno invece ospitalità in altre zone così da consentire ai prodotti mantovani di avere uno specifico focus di valorizzazione. La Fiera Millenaria ha saputo reagire con forza, anche grazie al concreto sostegno delle istituzioni, della Camera in particolare, ai gravi disagi provocati dal sisma del 2012, superando le difficoltà contingenti e rilanciando con vigore la formula vincente della rassegna di fine estate. Così la Fiera Millenaria di Gonzaga torna a presentarsi come una delle manifestazioni più consolidate e attese nel nostro territorio provinciale, puntuale, anche quest’anno, all’inizio di settembre. La Fiera è da sempre luogo di incontro e di discussione sui temi agricoli, un’occasione per fare il punto della situazione sul settore primario della nostra economia locale in vista di un appuntamento, sempre più vicino in agenda, come è Expo 2015. Istituzioni e rappresentanze economiche di settore animano con diverse iniziative – convegni, seminari – il programma di una manifestazione che rimane, per storia e recen-

te evoluzione del polo fieristico gonzaghese, un punto di riferimento. Anche l’edizione di quest’anno, con la Camera di Commercio impegnata con Regione Lombardia in accordo di programma per un’importante opera di riqualificazione infrastrutturale del polo fieristico che preparerà la Millenaria per l’edizione dell’Expo, giunge nel perdurare di una crisi economica ancora lontana dalla soluzione definitiva e che, inevitabilmente, pesa anche sul comparto agricolo e agroalimentare. Molte sono state le iniziative che hanno cercato di dare nuova linfa e di sostenere le nostre produzioni agricole e in questa direzione la Camera di Commercio, spesso in sinergia con gli altri enti del territorio, ha investito risorse orientandole verso una spiccata diversificazione degli interventi e sostenendo in modo significativo le attività degli organismi – consortili, associativi – che a vario titolo ruotano intorno al mondo agricolo. Una fiera che si rinnova e che ogni anno sa proporre approfondimenti e confronti sui delicati temi che attraversano il mondo agricolo; una manifestazione, la Millenaria di Gonzaga, che per frequenza di visitatori e autorevolezza degli ospiti che animano i vari momenti di confronto, evidenzia le vocazioni di un territorio ricco di risorse, di imprese e di eccellenze produttive la cui tutela e valorizzazione la Camera di Commercio annovera tra le proprie priorità”.

Il presidente della Camera di Commercio Carlo Zanetti

OMNIA EDILIZIA sas di D'agostino Eliana

FERRO BATTUTO

MATERIALI E TECNOLOGIE PER IL RESTAURO E L'EFFICIENZA ENERGETICA NELL'EDILIZIA

Letti in ferro, complementi d'arredo e d'interni Laboratorio Via Capitello, 24 Sanguinetto (VR) Tel. 0442 331165 Fax 0442 331930 FIERA MILLENARIA PADIGLIONE 1

Esposizione Via Venera, 2/B Casaleone (VR)

www.fllichiavegato.com - info@fllichiavegato.com

Omnia propone con le Aziende Patners Servizi di Ingegneria con alta specializzazione in ingegneria sismica per supportare progettisti, tecnici nella progettazione con l’impiego di materiali e tecnologie innovative. Per quanto riguarda il restauro Calchera San Giorgio contribuisce con il centro ricerche e la produzione dei materiali specifici per il restauro a mettere a disposizione materiali da cantiere in piena aderenza con la Tradizione e la regola dell'Arte a fianco della nuova tecnologia per dare sempre risposte puntuali alle richieste della storia, della Sovrintendenza ed alle istanze dei Progettisti

Via Rossini, 15 - Campitello (MN) - Cell. 340 4087719 Fax 0376 96635 - omnia.edilizia@gmail.com

www.omniaedilizia.it


PAGINA 25

Mantova - PAGINA 25 -

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

Mantova

MILLENARIA VOLANO PER MANTOVA E LA BASSA Il sindaco di Gonzaga Claudio Terzi: “Aiuto per superare il sisma e per lanciare il territorio ad Expo 2015”

Il sindaco di Gonzaga Claudio Terzi “La Millenaria 2014 – dichiara il sindaco di Gonzaga Claudio Terzi – è ormai ai blocchi di partenza. Il punto di riferimento del territorio e delle genti della Bassa per il settore agricolo, agroalimentare e zootecnico si presenta anche quest’anno nel proprio stretto connubio tra la fedeltà alla tradizione e le novità del mondo agricolo. Il settore agricolo è ancora oggi, nelle nostre terre del cratere sismico, ferito e convalescente. Dopo gli impegni personali di molti agricoltori per far ripartire i caseifici danneggiati dal terremoto, sono finalmente arrivate le risorse in precedenza anticipate. Restano ancora da ristrutturare diverse strutture agricole, barchesse, fienili e stalle per le quali le risorse devono ancora arrivare, spesso frenate da una burocrazia eccessiva e farraginosa. La Millenaria sarà certamente l’occasione per fare il punto sulla ricostruzione e sulla ripresa che si auspica ormai prossima. Ma Gonzaga e la Millenaria possono essere il trampolino di lancio per cogliere un’altra sfida determinante: Expo 2015. “Nutrire il pianeta”, tema della prossima esposizione universale, è un evidente link all’agroalimentare mantovano, che ci viene offerto su un piatto d’argento e guai a non arrivare preparati all’appuntamento. L’agroalimentare rappresenta la vera ricchezza dei nostri territori, l’oro verde che – se messo a sistema e incluso in circuiti internazionali – può galvanizzare la nostra economia valorizzandone vocazioni e tradizioni, può preservare il nostro paesaggio incentivandone le produzioni peculiari attraverso sistemi sostenibili, e può offrire opportunità di lavoro soprattutto alle giovani generazioni, tema questo che l’edizione 2014 di Millenaria mette opportunamente in evidenza. Expo 2015 ci richiama al dovere di creare tutte

le occasioni possibili, durante il 2015 e in una visione globale di economia del territorio, per accendere i riflettori sull’agroalimentare mantovano, e questo significa anche creare i contenitori perché il comparto possa rappresentare sé stesso in maniera efficace rispetto ai competitors internazionali. Gonzaga è pronta a cogliere questa sfida attraverso la realizzazione di un nuovo padiglione, qui in Millenaria: anche in questa occasione, abbiamo al nostro fianco abbiamo la Camera di Commercio di Mantova che ha deliberato un investimento di 500mila euro, ma attendiamo di vedere presto concretizzati gli impegni che anche Regione Lombardia si è assunta nell’ambito di questo ambizioso progetto, che porterà all’edificazione di una struttura moderna e flessibile su uno spazio di circa 2mila metri quadrati. La Millenaria si presenta al pubblico, quindi, con il suo richiamo al mondo agricolo e zootecnico. Rinnovate ed estese sono le mostre e manifestazioni zootecniche in collaborazione con l’associazione allevatori ed i convegni di stretto interesse del settore agroalimentare. La Millenaria sarà comunque anche quest’anno, fiera delle cultura e delle genti della bassa. I disegni di Nani Tedeschi, parte della storia della fiera, torneranno nella mostra allestita nell’ex Convento e la collaborazione con l’ordine degli architetti di Mantova proseguirà anche quest’anno nella riflessione sull’evoluzione dell’abitare e dei costumi della nostra società con l’attenzione ad un nuovo ambiente. Una Millenaria che continua nel 2014 il suo connubio tra l’ancoraggio alla propria storia ed alla tradizione e le sollecitazioni del mondo agricolo che si evolve. Una Millenaria che saprà essere sicuro segno di speranza per il proprio territorio”

Tocher srl

società specializzata nella cura alla persona I principali servizi socio-assistenziali e socio-sanitari erogati: A CASA

• Servizi diurni e notturni • Aiuto nell’alzata e messa a letto • Igiene personale • Igiene degli ambienti • Bagno assistito • Assistenza al pasto • Medicazioni, iniezioni, fleboclisi, stick glicemici • Ecografie di primo livello • Esecuzione Ecg • Refertazione Ecg • Prenotazione visite/esami • Prevenzione e cura piaghe da decubito • Prelievi sangue • Terapie fisiche e riabilitative • Trasporto disabili

IN OSPEDALE

• Veglie diurne e notturne • Aiuto al pasto • Aiuto igiene • Dimissioni ospedaliere protette • Assistenza e supporto in struttura (Rsa, Case di riposo, Case protette, Centri diurni) SERVIZIO BADANTI • Integrazione e sostituzione TAXI SANITARIO • Trasporto assistito • Trasporo anziani

Tocher srl eroga servizi altamente qualificati su tutto il territorio provinciale, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno TOCHER srl Via Romeo Romei 2 - 46026 - Quistello (MN) - Tel: 0376 618396 E-mail: tocher@legalmail.it - tocher.srl@gmail.com

S.A.I.C. s.r.l. Via C. Battisti, 16/A Carbonara di Po (MN) Tel. 0386 41792 - Fax 0386 41912

www.saicsrl.net - info@saicsrl.net

Commercio all’ingrosso e al dettaglio prodotti per l’agricoltura, zootecnia, orto e giardino, prodotti per animali domestici e vendita materiale edile

VENDITA LEGNA E PELLET con consegna a domicilio

approfitta dell’ OFFERTA per tutto il

mese di

SETTEMBRE

PULIZIE E SERVIZI ALLE IMPRESE Consorziato

Sicurint Group Via 1° Maggio, 3 - Roncoferraro (MN) Tel. 0376 664208


PAGINA 27

Mantova - PAGINA 27 Mantova

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

LA MILLENARIA, LINFA DEL TERRITORIO

Il presidente di Fiera Millenaria, Giovanni Sala, sa bene che anche per l’agricoltura il momento è difficile, ma nonostante questo, il settore regge meglio degli altri. “I numeri ci parlano di un settore agricolo che, pur fra tante difficoltà, regge decisamente meglio di altri alla crisi. Ma questo piccolo segnale positivo – sottolinea Sala – non faccia dimenti-

na delle eccellenze provenienti dalla nostra terra, ma anche luogo dove si decide il futuro dell’agricoltura grazie alla presenza di prestigiosi esponenti delle istituzioni. Estremamente significativa, in questo senso, è la presenza di ben due ministri oltre che degli assessori della nostra e delle altre regioni del Nord Italia, qui per costruire un approccio di

glione “Bimbi...naria”, grande novità di questa edizione, accanto al gioco faremo loro comprendere l’importanza dei frutti della terra per una crescita sana e lo sviluppo di una mentalità consapevole e responsabile. Da non dimenticare che la Millenaria è un evento per tutti, con spettacoli e iniziative che parlano ai target più diversi. Ma Fiera Millenaria

TEMPI DURI ANCHE PER L’AGRICOLTURA, MA TUTTI INSIEME CE LA SI PUÒ FARE”

Il presidente della Millenaria Giovanni Sala

P.A.B. di Barosi Pino P.A.B. - a Quistello (Mn) Tel/Fax 0376.618357 Cell. 328.7109277 - www.pabstrutture.it

PREVENTIVI GRATUITI

Fornitura e montaggio delle seguenti strutture:          

casette giardino pergolati gazebo tettoie porticati pensiline soppalchi box auto cucce per animali articoli da giardino (fioriere, tavoli e panche, grigliati)

care che il comparto necessita di attenzione, supporto e, soprattutto, di programmazione razionale e concertata, così da abbattere i paletti finanziari, fiscali, burocratici e normativi che tuttora affliggono il sistema e permettere, quindi, all’agricoltura di porsi come modello per il rilancio economico. Come dimostra la recente emergenza causata dai disastri del maltempo, le nostre campagne sono preziose quanto fragili e, pertanto, meritano interventi immediati. La Millenaria, quindi, si conferma imprescindibile occasione di aggiornamento per gli operatori del settore, nonché vetri-

guarda già oltre questa edizione, con il progetto del nuovo padiglione, al cui finanziamento contribuiscono Camera di Commercio e Regione Lombardia, e con l’appuntamento imprescindibile di Expo 2015. Già nell’edizione 2013, Fiera Millenaria ha intrapreso un percorso verso l’evento milanese, attraverso la nuova area Mantova Golosa, ora confermata e potenziata. Casa delle eccellenze e di una cultura tutta italiana e, in particolare, mantovana dell’artigianalità del cibo, la filosofia di Mantova Golosa è il nostro modo di interpretare il tema “Nutrire il pianeta”.

EDILIZIA Luca Banzi Cell. 339 7876133

COSTRUZIONI RISTRUTTURAZIONI RISANAMENTI e FINITURE SEDE LEGALE

Potature, taglio piante e siepi, pulizia giardini

sistema sovraregionale verso il futuro del settore primario. La Millenaria vuole assumere anche una nuova veste, quella di veicolo di valori capaci di influenzare positivamente la quotidianità di tutti: uno stile di vita sano, un’alimentazione corretta e un rapporto positivo con l’ambiente naturale. Siamo voluti partire, quest’anno, com’era ovvio, dalle nuove generazioni. In fiera vedremo tanti giovani agricoltori e allevatori che hanno scelto un settore difficile, forti di una passione proveniente dalla tradizione di famiglia. Ma vedremo anche tanti bambini, cittadini di domani. Nel padi-

Via Margutti, 64 Sermide (MN)

UFF. OPERATIVO

Via Mameli, 6/A Sermide (MN)

Tel. e Fax 0386 960655 - ediliziabanzi@gmail.com


PAGINA 28ILLENARIA DI FIERA M

GONZAGA

Mantova - PAGINA 28 -

Mantova

MILLE ANIME RIUNITE SOTTO LA MILLENARIA Il direttore Domingo Pacchioni: “Cultura, divertimento, tipicità e settore agricolo: la Millenaria è tutto questo e altro ancora”

pavimentista

Castelbelforte (MN) - Via Campolongo 26 Tel. 333 6424701 Domingo Pacchioni

¢ RIsTRuTTuRAzIONI EDILI

INTERNO/EsTERNO ¢ OPERE MuRARIE A VIsTA ¢ RIsTRuTTuRAzIONI bAGNI ¢ PREVENTIVI GRATuITI AOLO FERRARI P ALITA' PROFESSION DA 30 ANNI

EDILIZIA

ARTIGIANO EDILE FERRARI PAOLO Via Rodoni, 36 - Roncoferraro (MN) Cell. 340 9749097 - grintaferrari@gmail.com

Tutto ciò che ha che fare con Mantova ha a che fare con la Millenaria. Che sia cultura, prodotti tipici, divertimento. “Punto di riferimento per il comparto agricolo e grande evento di pubblico – spiga il direttore della Fiera, Domingo Pacchioni la Millenaria ha una molteplice vocazione ed è contenitore di anime diverse fra loro. Anche in questa edizione abbiamo lavorato affinché ognuna di queste identità si esprimesse al meglio, valorizzandone il carattere di eccellenza. Il settore primario, e in particolare l’agricoltura, rimane il cuore della nostra manifestazione, ma il panorama di temi, settori e appuntamenti è vastissimo. Si va dalle mostre zootecniche curate da Ama-Associazione Mantovana Allevatori, che presentano i migliori risultati degli allevamenti, fino all’amplissimo catalogo delle specialità agroalimentari esposte in

fiera dalle aziende agricole, dalle industrie e dagli agriturismi. Si passa, quindi, al dibattito sul futuro del settore nel corposo programma di convegni, workshop e incontri, incentrati sui grandi temi nazionali che animano oggi il settore. Per arrivare, infine, ad eventi culturali e di spettacolo di primo piano: mostre d’arte e d’architettura, concerti, show comici e adrenaliniche esibizioni di freestyle motocross. Il risultato è un programma di circa 120 eventi; varietà non significa, però, mancanza di qualità. Tutt’altro. La Millenaria persegue l’obiettivo dell’eccellenza in ogni settore, mettendone in campo il meglio, così da offrire al visitatore un’esperienza piena e coinvolgente. Fondamentale, come sempre, è la sinergia creata con le associazioni agricole (Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Confai, Confcooperative e Consorzio Agrituristi-

• PORTE BLINDATE • INFERIATE APRIBILI • SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO SERRAMENTI IN PVC • SISTEMA A DOPPIA GUARNIZIONE 5 CAMERE • ELEVATA TENUTA ARIA/ ACQUA • RISPARMIO ENERGETICO • MANUTENZIONE ZERO • FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA

• INFERRIATE MOBILI IN ACCIAIO PIENO • ANTITAGLIO FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • CERTIFICATE CLASSE 3

co Mantovano) e le istituzioni (Camera di Commercio di Mantova, Provincia di Mantova e Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia), alle quali va tutto il nostro ringraziamento e con le quali abbiamo attivato una profonda collaborazione, accresciuta di anno in anno fino a trasformare la nostra fiera nel centro propulsore del dibattito sul comparto agricolo nel Nord Italia. Particolarmente significativa, inoltre, la partecipazione di Asl, che anima il settore dedicato alla prevenzione medica e veterinaria. Anche nell’area intrattenimento l’obiettivo è perseguire l’eccellenza con i concerti di grandi artisti, il padiglione dedicato ai bambini, gli spettacoli comici e gli eventi per tutte le età. Insomma, è proprio il caso di dirlo: anche quest’anno una Millenaria variegata e ricca di sfumature, così com’è il suo pubblico”.

Poss di us ibilitˆ della ufruire del 5 detrazion 0% e e 65%

•PORTE BLINDATE CON SISTEMA DI CHIUSURA DI SICUREZZA CON CILINDRO EUROPEO E DEFENDER IN ACCIAIO • CERTIFICATE CLASSE 3

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI

E L'INSTALLAZIONE VIENE EFFETTUATA IN GIORNATA, SENZA OPERE MURARIE Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 - www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it


FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

Mantova - PAGINA 29 -

VARINI PONTEGGI

Progetti su misura a prezzi moderati La ditta Varini Ponteggi nasce nel 2009 per volontà del Geometra Andrea Varini, con l’obiettivo soddisfare qualsiasi richiesta: l’impalcato per nuove costruzioni, le opere di restauro, i palchi per grandi strutture per manifestazioni o per piano di carico. Da allora ha svolto la propria attività in tutto il Veneto, Verona in particolare, ed è in espansione anche sul territorio lombardo e trentino. Ma perché scegliere proprio Varini Ponteggi? “Crediamo che Varini Ponteggi sia una azienda con una differenza notevole rispetto alla concorrenza, perché capace di offrire un supporto globale ai proprio clienti. Siamo in grado di seguirli infatti dal concetto base del progetto da realizzare fino al raggiungimento del prodotto finito. Siamo inoltre particolarmente attenti al gradimento estetico delle nostre creazioni, a pulizia e ordine, per la massima soddisfazione dei nostri clienti. Studiamo a fondo quale sia la migliore struttura che possa soddisfare le necessità richieste dall’operatore che utilizzerà l’impalcato e l’efficienza che avrà nell’ambiente dove sarà localizzato”. Come definireste l’anima di Varini Ponteggi? “L’anima della Varini Ponteggi è offrire ponteggi su misura a prezzi moderati, con squadre ben preparate per poter risolvere qualsiasi problema. Utilizzando collaboratori professionisti nel campo della sicurezza e dell’ingegneristica ci permettiamo di lavorare con massima sicurezza, rispettando quello che la legge impone. Abbiamo particolare cura nella ricerca di prodotti e personale con alte qualifiche operative per mantenere metodi ottimali, puntuali e efficaci in ogni situazione”. Come seguite i vostri clienti? “Il primo passo è il sopralluogo con l’incontro del cliente. Si tratta del primo, ma più importante punto del nostro metodo di lavoro. Infatti, durante la prima visita in loco

verranno effettuati i primi accertamenti dove sarà eseguita l’opera. Durante la visita in loco saranno effettuate le misurazioni utili per il calcolo dei metri quadri preventivi e per la futura progettazione del disegno esecutivo, parte integrante e obbligatoria per

la redazione del PIMUS. In seguito avviene la fase di progettazione. A fase preventiva ultimata, lo studio di progettazione interno produrrà, con la supervisione di un tecnico ingegneristico, il progetto definitivo utile per la realizzazione finale dell’im-

palcato. Tale progetto servirà alle nostre squadre per il montaggio. L’ultima fase è proprio il montaggio. Le squadre saranno pronte al montaggio non appena l’area utile per la realizzazione sarà sgombra da qualsiasi impedimento”.


Mantova - PAGINA 30 -

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

LEADER NEL CAMPO DELLE ATTREZZATURE PER LA MOVIMENTAZIONE DEI CEREALI

BORGHI GRUOP Ricerca e innovazione sono la chiave del successo dell’azienda di Melara fin dal 1945

Borghi Srl è partner d’eccellenza nella progettazione e produzione di impianti di stoccaggio e trasformazione del cereale. L’azienda, forte del solido know-how costruito in oltre 50 anni d’esperienza, si pone come leader di mercato a livello mondiale nel settore di riferimento. Borghi è un gruppo dinamico, da sempre orientato oltre il futuro: anticipare le esigenze della clientela per offrire il meglio in termini di prodotti e soluzioni tecnicocommerciali è il nostro impegno.

Nell’ambito della sua continua crescita Borghi assicura il massimo della flessibilità produttiva. Questo è possibile grazie alla capacità di sposare l’esperienza maturata negli anni alle più moderne tecniche di progettazione. Il nostro staff è in grado di studiare soluzioni personalizzate, adatte ad affrontare diverse tipologie di impiego, talvolta di nicchia, con professionalità e competenza. La soddisfazione del cliente è il nostro primo, vero patrimonio aziendale.

Stoccaggio orizzontale... ...spazio all’efficienza

La tecnologia sposa la flessibilita’

La tecnologia di stoccaggio dei prodotti naturali deve rispondere necessariamente a molteplici esigenze: mantenere specifiche condizioni ambientali atte a conservare le qualità organolettiche del prodotto, periodi di costruzioni brevi e versatili, automazione completa o parziale dell’attrezzatura meccanica di carico e scarico e dal costo capitale estremamente favorevole.

La bulloneria di assemblaggio è zincata elettronicamente (8 µm) bicromato. I carichi accidentali considerati sono: la pressione del vento generata a 170 km/ ora, il carico della neve pari a 90 kg/mq. I nostri impianti vengono progettati per soddisfare ogni esigenza di resistenza sismica. I nostri silos a lamiera piana rispondono a particolari esigenze di stoccaggio di prodotti granulari, sfarinati di difficile scorrimento. Questo sistema si presta perfettamente anche allo stoccaggio di prodotti non alimentari quali materie plastiche e materiali di risulta da depurazione come fanghi umidi e secchi. Questa tecnologia costruttiva garantisce una durata pressoché eterna.

I sistemi firmati Borghi sono la combinazione logica tra movimentazione meccanica e tecnologia di processo di conservazione (ventilazione e crioconservazione). I nostri magazzini piani rappresentano lo stato dell’arte della tecnologia rivolta allo stoccaggio dei cereali e una valida alternativa ai silos verticali. I nostri silos in lamiera sono particolarmente adatti per lo stoccaggio di prodotti granulari quali cereali con peso specifico pari a 840 kg/ mc. Tutti i componenti strutturali del silos, cilindri, tetti e montanti, sono zincati tramite metodo SENDZIMIR 450 g/mc, che garantisce una lunghissima resistenza agli agenti atmosferici. I cilindri sono costituiti da pannelli di acciaio in lamiera strutturale tipo S350 GD a norma EN 10326 (2004).

Silos a celle quadre Le capacità del nostro staff tecnico si esprimono soprattutto nella progettazione e produzione dei silos a celle quadre e ottagonali. Questa tipologia di stoccaggio risponde perfettamente alle esigenze di immagazzinare elevate quantità di prodotto in spazi contenuti, con la comodità di poter prevedere micro celle a stoccaggio differenziato.

L’eccellenza nella conservazione del cereale Per poter conservare il cereale sia in silos circolari che in magazzini piani è necessario procedere alla ventilazione e refrigerazione della massa insilata. La ventilazione del cereale ha lo scopo principale di mantenere moderatamente bassa e uniforme la temperatura, riducendo così l’attività biologica delle cariossidi e attenuando la proliferazione degli insetti. La ventilazione si ottiene attraverso il passaggio forzato dell’aria nella massa insilata, in questo modo si raggiunge una riduzione della temperatura e un effetto di essiccazione.

BORGHI SRL Via Paradello 7 - 45037 Melara (Ro) Italy Tel. + 39 0425 89689 - Fax + 39 0425 89636 info@borghigroup.it

www.borghigroup.it


Bar - Trattoria e Cucina Mantovana di Zangelmi Letizia Via Arduini, 56 - Bondeno di Gonzaga (MN)

Tel. 0376 54070

PAGINA 31

Mantova - PAGINA 31 Mantova

Fiera Millenaria di GonzaGa

Lety

da

LA VERA NOVITA’ DEL 2014? SONO I BAMBINI Arriva “Bimbinaria”, padiglione con un sacco di attività per i più piccoli e anche per i loro genitori Per tutti i bambini che visiteranno la fiera, quest’anno c’è una grande novità. Il padiglione 8 diventa “Bimbi...naria. Mille modi per crescere”. Un’ampia area interamente dedicata ai più piccoli, dove divertirsi e conoscere il mondo agricolo, la natura e i suoi frutti, attraverso laboratori, animazioni e giochi gratuiti. Un progetto con il quale la Millenaria vuole trasmettere anche ai cittadini di domani l’importanza fondamentale dell’agricoltura per un’alimentazione e uno stile di vita sano, in linea con i principi di Expo 2015 “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”. Inoltre, incontri per ragazzi

e genitori e servizio di baby parking (costo 2 euro) con tappeto interattivo. Le attività sono realizzate in collaborazione con coop Tante Tinte e Poesis, Progetto Ca’maleonte e sono gratuite. All’interno del padiglione sarà posizionata l’installazione “Archivio dell’Angelo-Tempo Pieno Ambulante”, realizzata all’interno del laboratorio didattico della celebre Galleria del Premio Suzzara. Queste le numerose attività in programma. “Impariamo a conoscere l’orto”, laboratorio con l’istituto superiore Strozzi di Palidano. Spazio gioco a cura di CSI Mantova, con

giochi in formato gigante e giochi di una volta. Navigazione sicura per adulti e minori sul tema “Cosa offre il mercato e quale l’efficacia?”. Le favole della buonanotte con il gruppo lettori biblioteca di Gonzaga. “Una merenda sana e naturale”, laboratorio con l’associazione L’ordine dell’Universo. “Cosa fanno le api oltre a pungere?”, laboratorio a cura dell’Associazione Apicoltori Mantovana. “Il percorso sensoriale degli alimenti”, laboratorio a cura del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura. “Smart spending: il consumo intelligente”, incontro per ragazzi e adulti a cura

del Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura. Laboratorio di costruzione e animazione con burattini a cura dell’Associazione culturale L’allegra Brigata. Laboratorio di creazione oggetti e piccoli gioielli in plastica “Pyssla” con la coop Il Ponte. “Impariamo a conoscere piante e ortaggi”, laboratorio in collaborazione con l’istituto agrario Strozzi di Palidano. Laboratorio manuale e “truccabimbi” in collaborazione con l’associazione @mici. net. “Colora la Cicogna”, laboratorio a cura del festival Segni d’infanzia. “Nel regno del fantasy”, giochi di ruolo e da tavolo. “Nutri-Mente”:

giochi, rompicapo e attività a cura di MASTeR. “Storie dell’altro bosco”, letture ed esperienze dell’ambiente naturale attraverso i sensi a cura di Wwf Po Mantovano. Incontro con la musica curato dalla Scuola di Musica “Fantini” di Gonzaga. Laboratorio sulla Croce Rossa con l’associazione @mici.net. Attività anche fuori dal padiglione: “Il Cantastorie”, teatro di strada con Dante Cigarini, e “Asino Bus”, un servizio taxi speciale, vietato agli adulti, con simpatici asinelli che porteranno in groppa i bambini da un capo all’altro della Fiera Millenaria.

a Settembre

WEEK-END

con CONCERTI

pranzi di lavoro durante la settimana con menù fisso a 12,00 € Birreria Public House - Via Lombardia, 8 A/B - Suzzara Tel. 339/8224425 - 333/9151562

Tesori d'arte

Produzione e Vendita VASTO ASSORTIMENTO di FIORITURE STAGIONALI… composizioni da interno ed esterno

di Bernardi Enrico Via Breda 1 QUINGENTOLE (MN) Tel. 0386 42641

gioielleria

laboratorio

orafo

SCONTI

GIOIELLI E OROLOGI

30%

Via Matteotti nr. 109 POGGIO RUSCO TEL. 0386 734118

tesorid.arte2010@libero.it


CI TROVERETE ALLA FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

CORSIA 1 - NR. 31-32


Mantova - PAGINA 33 -

Fiera Millenaria di GonzaGa

PAGINA 33

Mantova

SPETTACOLI, COMICITA’ E CABARET IN MILLENARIA

Intrattenimenti gratuiti per tutti i gusti con grandi nomi della televisione, della musica. Ad ingresso sempre gratuito

Raul Cremona La Millenaria è divertimento puro insieme ai protagonisti della musica e del cabaret. Due aree della fiera sono dedicate agli appuntamenti di spettacolo che accontentano tutti i gusti e le età. A condire il programma di questa edizione con musica, ballo e risate, ci sono gli show sul palcoscenico principale, nell’area Piazza Grande nel cuore della manifestazione. I concerti di Moreno da “Amici” (12/9) e Dik Dik (11/9), la comicità di Raul Cremona (10/9), la finale del concorso canoro “Una Voce che si

Nota” (13/9), la festa della pizzica per il compleanno del Parmigiano Reggiano (9/9), il party di apertura con discoteca a cielo aperto Piazza Grande (6/9) e molto altro riempiono le serate alla Millenaria. Si respira aria country nella seconda delle due aree spettacoli della Millenaria allestita all’interno del grande maneggio. Il Pascolo è il posto giusto per chi vuole divertirsi e rilassarsi come in una vera e propria festa contadina. Altri eventi, poi, lungo il perimetro della Millenaria. Tutti gli spettacoli sono gratuiti.

Bik Dik

Moreno

IMPRESA EDILE

SIAMO IN FIERA MILLENARIA CORSIA 6

BONZIO CRISTIAN

L’impresa edile propone servizi completi per la casa chiavi in mano con la collaborazione di manodopera qualificata

✔ RIPARAZIONI E MANUTENZIONI ✔ COSTRUZIONI E DEMOLIZIONI ✔ RISTRUTTURAZIONI INTERNI ED ESTERNI ✔ RIFACIMENTO TETTI, TERRAZZE, BALCONI ✔ OPERE DI TINTEGGIATURA ✔ CAPPOTTI ✔ RIFACIMENTO BAGNI ✔ PAVIMENTI E RIVESTIMENTI ✔ OPERE IN CARTONGESSO/GESSO ✔ IMPIANTI IDRAULICI ED ELETTRICI/ARIA CONDIZIONATA Organizziamo i vostri lavori nel massimo della qualità e della precisione per garantirvi il meglio

V. Casale, 4/A S. Cassiano - Cavriana (MN) Cristian 338 6785725

CONTENITORI METALLICI

Via A. Verrocchio, 11 - Asparetto di Cerea (VR) Tel. 0442 320123 - Fax 0442 373425

info@caucchiolicontenitori.it

www.caucchiolicontenitori.it CONTENITORI STANDARD E SPECIALI O A MISURA DEL CLIENTE


FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393 9895218 - 340 7215235 V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

LE SPECIALITË PRESSO IL CENTRO: • • • • • • • • •

Medicina Interna Cardiologia Ortopedia Chirurgia Generale e Flebologica Dermatologia Medicina Estetica Odontoiatria Fisioterapia Diagnostica per immagini

(ecografia)

• • • • •

Medicina dello Sport Psicologia Dietistica Omeopatia CRM Terapia

• Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

PREVENTIVI SOPRALLUOGHI GRATUITI

Servizio di falegnameria


FIERA M PAGINA 8 ILLENARIA DI

PAGINA 35

Mantova - PAGINA 35 Mantova

GONZAGA

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

TORTELLI, GNOCCHI E GNOCCHETTI: UN TRIPUDIO DI PASTE MANTOVANE

Alzi la mano chi non ha mai mangiato un piatto di Tortelli di Zucca, magari la sera della Vigilia di Natale. Difficile trovare, nel Mantovano, qualcuno che non li abbia mai assaggiati. I Tortelli di Zucca sono infatti uno dei piatti più tipici e conosciuti, se non addirittura fondamentali, della cucina mantovana. E, durante la Millenaria, sono uno dei piatti tipici mantovani maggiormente celebrati. Risalgono al tempo dei Gonzaga e ogni famiglia e ogni zona del Mantovano ha la propria, specifica ricetta. Fondamentalmente i Tortelli di Zucca sono costituiti dalla pasta sfoglia che racchiude un’amalgama di Zucca, Amaretti e, a volte, Mostarda Mantovana. A Mantova città vengono conditi solitamente con Burro, Salvia e Parmigiano Reggiano o Grana Padano. Nella Bassa invece vengono tuffati nel sugo di Pomodoro con aggiunta di Salvia e Parmigiano Reggiano e Grana Padano. Il gusto dolce della Zucca e degli Amaretti contrasta con quello del Pomodoro e ne risulta un piatto dal sapore unico. Un piatto

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

Da Volta a Castel Goffredo, passando per la città e il Destra Secchia: la pasta fatta in casa punto fermo in provincia e alla Millenaria

di Tortelli di Zucca, seguito dal Pesce, è rituale della cena della Vigilia di Natale. Sempre con la Zucca vengono preparati anche gli Gnocchi. Pure questi affondano le proprie radici nei secoli passati e sono un piatto a base di ingredienti semplici e poveri. Altro piatto tipico mantovano che vanta origini antichissime e forse addirittura germaniche sono i Capunsei: gnocchetti tipici di Solferino, Cavriana e Volta Mantovana, preparati con pane grattugiato, Grana Padano o Parmigiano Reggiano, Uova, Burro, Aglio, Cipolla, Sale, Pepe, Noce Moscata, Brodo e conditi con Burro fuso e Salvia, oltre che con una spolverata di Parmigiano Reggiano o Grana Padano. Nell’Alto Mantovano vengono annualmente organizzate feste dedicate proprio al Capunsel. Infine c’è il Tortello Amaro di Castel Goffredo. Tipico della cittadina castellana, è un Tortello che contiene un impasto a base di Erba di San Pietro (detta anche Erba di Santa Maria). Viene condito con Burro Fuso, Salvia e Parmigiano Reggiano o Grana Padano.

IL GIARDINO DEI RICORDI

Piazza Garibaldi, 16/A Campitello di Marcaria (MN) Tel. e fax 0376 926255

info@mantovazoo.it www.mantovazoo.it

• Servizio di cremazione singola per piccoli animali con restituzione ceneri in urna. • Servizio raccolta spoglie presso ambulatori o a domicilio e consegna per smaltimento tramite ASL

Via Levatella 14 - 46031 Bagnolo San Vito (MN) 0376 415640 - cell.3406441760 - www.ilgiardinodeiricordi.it


PAGINA 36

Mantova

SHOWROOM e uffici: Via Marconi, 54 GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) Tel. 0376.657423 Cell. 339.1166261 progetinfissi@yahoo.it

NUOVA SEDE

i, 54

Via Marcon

PROGETTO INFISSI

SERRAMENTI IN PVC, IN LEGNO E IN ALLUMINIO

PVC, RESINA, LEGNO • PORTONCINI BLINDATI PORTE INTERNE

SPECIALE SVERNICIATURA E RIVERNICIATURA PREVENTIVI GRATUITI PRIMA

DOPO

PRIMA

DOPO

PRIMA

DOPO

PRIMA

DOPO

SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE CON SOLUZIONI TECNICHE PERSONALIZZATE


PAGINA 22illenaria di Fiera M

Mantova - PAGINA 37 Mantova

GonzaGa

PAGINA 37

Mantova

ANDES

di Berzaghi Alberto & C. s.a.s.

NoN se Ne butta via NieNte: il maiale regNa sulla tavola maNtovaNa Da sempre allevato nelle corti agricole di tutta la provincia, è alla base di numerosi prodotti tipici nostrani Dici carne, in provincia di Mantova, e pensi al Maiale e a tutti i prodotti tipici che ne derivano. Il Maiale è il tipico animale da allevamento della provincia mantovana, uno dei protagonisti alla Millenaria: viene allevato sin dall’antichità nelle grandi corti agricole come nelle singole famiglie. E, una volta giunto il momento, viene macellato. Dalle carni del Maiale (il termine tecnico che identifica il suino nostrano è Gran Suino Padano) vengono ricavati numerosi prodotti. Primo tra tutti il Salame, ma ad esempio ci sono anche le Greppole (o Ciccioli che dir si voglia), che consistono nelle parti grasse del maiale e lo strutto, cui vengo-

no aggiunti sale e aromi; il tutto, fatto a pezzetti, viene cotto per molte ore in un calderone nel quale i Ciccioli friggono nello stesso grasso che rilasciano con il calore. Mangiate con la polenta, le Greppole sono uno dei piatti tipici mantovani. Non si dimentichino, però, la Pancetta con Filetto, il Prosciutto Mantovano, il Salame con Lingua (questa viene aggiunta a stagionatura avanzata), il Salame Pancettato, le Salamelle (utilizzate per condire il Risotto oppure cucinate alla griglia), il Pisto (anche questo caso utilizzato come condimento del Risotto). Insomma dal maiale proviene una grande varietà di prodotti tradizionali che da

AUTOCARROZZERIA

NEGRINI

SOCCORSO STRADALE AUTO SOSTITUTIVA NOLEGGIO AUTO RIPRISTINO INTERNI AUTO Alessandro Negrini cell. 339 4551663 Carrozzeria Negrini Alessandro Via Pelata 1 - Pieve di Coriano (MN)

tel. 0386 39154

carronegrini@libero.it

sempre occupa un posto di rilievo sulla tavola mantovana. Un breve cenno a parte merita il Gras Pistà, altro prodotto tipico mantovano. Il Gras Pistà consiste nel grasso del Maiale, fresco e triturato con un coltello, al quale vengono aggiunti, come condimenti, aglio e prezzemolo. Ovviamente il Gras Pistà non è un prodotto creato per essere mangiato “da solo”, ma è una sorta di condimento e insaporitore. Tradizionalmente infatti veniva e viene tutt’ora spalmato sulle fette di polenta abbrustolita e calda, oppure viene aggiunto ad alcune minestre cui si voglia un tocco di sapore (di solito abbastanza intenso) in più.

somministrazione di alimenti e bevande in apparecchi automatici SEDE LEGALE Via XXV Aprile, 14 - 46030 Virgilio (MN) SEDE AMMINISTRATIVA E OPERATIVA Via P. Nenni, 29/E - 46030 Virgilio (MN)

Tel. 0376 448847 - Fax 0376 280982 Cell. 335 254530 - andes.sas@libero.it

AUTOFFICINA LODI LUCIO E ANDREA

AUTOFFICINA MECCANICA POMPISTA PICCOLI LAVORI DI CARROZZERIA

SERVIZIO DI CARROATTREZZI RIPARAZIONI DI TUTTI I TIPI DI VETTURE - FURGONI - CAMION (con patente B) Via D. Ferrari, 91 - 46045 Marmirolo (Mn) Tel. 0376 466434 - Cell. 338 6853442 P. Anconetta, 15 - 46100 Mantova Tel. 0376 322325 - Cell. 345 2361501

officinalodi@yahoo.it

MARTINELLI PAVIMENTI emporio della ceramica e del bagno centro vendita dettaglio e ingrosso

Il più vasto centro vendita al pubblico di pavimenti e bagni arredati della zona, con le marche più prestigiose ed un assortimento tale da ritenerci il più importante punto di riferimento del settore Villa Poma (MN) - Via Roma Sud 48/50 - tel. 0386 864223 - fax 0386 864158

www.martinellipavimenti.it - info@martinellipavimenti.it


IMMOBILIARE STELLA DI LUI ELENA VIA TRIESTE N. 23 – MANTOVA TEL. 0376/229950 - CELL. 347/0521668 stella_elena@libero.it

A SACCA DI GOITO BELL'APPARTAMENTO in zona tranquilla al secondo piano composto da sala con angolo cottura, ripostiglio, una letto e bagno. Rif. AP32 ACE G ipe 341,06

A MANTOVA APPARTAMENTO molto spazioso e luminoso con affaccio su 3 lati composto da sala con balc. grande cucina abit., 1 matrimoniale con balc., una 3/4 letto con balcone verandato, bagno, cantina, p. auto condominiale. Possib. garage. Climatizzato. Rif. AC20. ACE G IPE 190,80. € 110.000,00

VENDITE

€ 75.000,00

S. GIORGIO VILLETTE SINGOLE libere sui 4 lati, disp. su 2 livelli, composte da cucina abit., sala, 3 letto, doppi servizi, garage, giardino di proprietà, finit. moderne con ampie vetrate e travi in legno sbiancate, riscaldam. a pavim., pannelli solari, possib. di personaliz. sia nelle finit. che nella disposiz. degli spazi, prevista cl. energ. B. € 240.000,00 CERESE ZONA RESIDENZ. SPLENDIDA VILLA SINGOLA con piscina e ampio giardino piantumato. Al p. seminterrato taverna con camino, cucina, sala, 2 letto, lavanderia e bagno; al p. rialzato ampio salone, cucina, 3 letto, studio, 2 bagni. Il giardino è irrigato e dotato di telecamere esterne .Rif. C06 ACE F IPE 235,23. INFO AGENZIA SAN GIORGIO VILLETTA A SCHIERA composta al piano terra da cucina a vista sul soggiorno, bagno, porticato fronte e retro e giardino di proprietà, al 1° piano 3 camere da letto e altro bagno, finita molto bene, con parquet nella zona notte, RIF. C03, APE G, IPE 47182. € 185.000,00

APPARTAMENTO A MANTOVA VERA OCCASIONE, composto da 3 matrimoniali, sala con ang. cottura, 2 bagni, 2 verande grandi e garage ampio. L'appartamento è dotato di climatizzatore, zanzariere e porta blindata. Rif. AC 18. ACE G ipe 198,43. € 55.000,00 MONTANARA BELLISSIMO APPARTAMENTO del 2005 in residence composto da sala con ang. cottura, 2 letto, disbrigo, balcone, bagno, garage e p. auto in cortile condom. L'appartamento è dotato di climatiz., porta blindata, zanzariere , caldaia esterna. Rif. AP06 ACE in corso di definizione. € 110.000,00 A S. GIORGIO APPARTAMENTO ULTIMO PIANO composto da sala, cucina abit., 2 matrimoniali, bagno, balcone, garage e posto auto. L'appartamento è dotato di climatizzatore, impianto elettrico nuovo e bagno completamente rifatto. Rif.AP29 ACE F ipe 171,41. € 47.500,00

MANTOVA ZONA POMPILIO APPARTAMENTO complet. ristrutt. nel 2011 con affaccio su 3 lati dotato di doppi servizi. L'appartamento è composto da cucina abit., sala grande con balcone, 2 matrimoniali, bagno lavand., bagno con vasca idromas., ripostiglio, cantina , garage doppio. Rif. AC47 ACE G IPE 761,07. € 158.000,00

MANTOVA IN BORGO ANGELI APPARTAMENTO di recente costruzione con giardino in residence. L'appartamento è composto da sala, cucina, 2 matrimoniali, bagno, garage, posto auto e giardino sia davanti che dietro . Rif. AP04 ACE B IPE 38,00 € 139.000,00

PIETOLE IN POSIZ. ASSOLUTAMENTE TRANQUILLA, APPARTAMENTO in casa bifam. tutto su unico livello, composto da cucinotto, tinello/pranzo, sala, 3 letto, studio, bagno, balc., con annessa taverna con camino, cucina e servizio al p. terra, garage doppio, rustico, giardino fronte, lato e retro, in ordine, RIF. AP23, ACE G, IPE 250,87. € 188.000,00

IN PIENO CENTRO STORICO attico ristrutturato con parquet sia nella zona giorno che nella zona notte, composto da cucina a vista, salotto con camino, 1 letto, bagno, lavanderia, balcone e terrazzo con vista panoramica, ACE G, IPE 183.99 € 180.000,00

MANTOVA IN VALLETTA PAIOLO appartamento al piano secondo composto da ingresso, sala grande, cucina abitabile con balcone, 3 letto, bagno, ripostiglio, grande cantina. Rif. AC35. ACE G IPE 249,37 € 150.000,00

VALLETTA PAIOLO APPARTAMENTO ristrutturato al 4° ed ultimo piano, composto da sogg. con ang. cottura, 3 letto, doppi servizi oppure cucina abitabile, salone, 2 letto, doppi servizi. L'immobile è dotato di balcone, cantina, posto auto coperto, termoaut. Rif. AC24 € 170.000,00

APPARTAMENTO PIANO TERRA composto da sala con angolo cottura, 1 matrimoniale e una 3/4, bagno e ripostiglio; garage riscald.e pavimentato comunicante. Appartamento climatiz., con impianto di allarme e tenda parasole in cucina. Rif. AP24, ACE F ipe 174,69. € 112.000,00

BELLISSIMO APPARTAMENTO A MANTOVA composto da sala, cucina abitabile con balcone, 2 matrimoniali, bagno, disbrigo verandato, cantina. L'appartamento è dotato di climatizzatore, porta blindata, parquet ovunque e zanzariere. Rif. AC52 ACE G IPE 193,27. € 125.000,00

VALLETTA PAIOLO APPARTAMENTO ben tenuto composto da ingresso, cucina con veranda, sala, 1 matrimoniale molto ampia, bagno, soffitta, ideale per investimento, possibilità di tenere l'arredamento. Rif. AC21, ACE E, IPE 131.70 € 67.000,00

NUOVA FRASSINE srl • COMMERCIO ROTTAMI FERROSI E METALLI

• SERVIZIO CONTAINER E NAVETTE • DEMOLIZIONI AUTO

Località Frassino - Mantova Via San Geminiano, 4 Tel/Fax 0376.370747 - Cell. 348.2846393 - frassine.srl@libero.it


PAGINA 39

Mantova - PAGINA 39 Mantova

Fiera Millenaria di GonzaGa

MOSTRA NELLA MOSTRA: 400 CAPI DA ALLEVAMENTO Numerossissimi gli animali da allevamento esposti in Millenaria: posto d’onore spetta ovviamente alla Frisona Il comparto zootecnico è, come sempre, grande protagonista alla Millenaria e dà prestigio alla manifestazione esponendo gli esemplari migliori provenienti da allevamenti d’eccellenza; risultato dei progressi della selezione genetica nel campo degli animali da reddito. La Millenaria si conferma, infatti, l’appuntamento più importante dell’anno per la zootecnia mantovana e l’occasione di mostrare i risultati raggiunti dagli allevamenti.

Nell’edizione 2014 l’area zootecnica è stata ampliata fino a raggiungere la cifra di ben 400 animali. Un posto d’onore, naturalmente, spetta alla frisona, capo principe degli allevamenti mantovani, a cui sono dedicati concorsi, premi, corsi e persino una gara di tosatura. Ma non mancherà l’occasione per conoscere altre razze bovine, meno note nelle nostre terre. Inoltre, cavalli, razze ovicaprine, suini e – altra novità - un recinto

esterno interamente dedicato a polli ornamentali e altri piccoli animali da cortile. Nell’area zootecnica della fiera, anche opportunità di formazione e approfondimento perché quello dell’allevatore è un mestiere in cui non si finisce mai di imparare. Si rinnova, poi, l’appuntamento con la mungitura in diretta. Le iniziative dell’area zootecnica sono realizzate in collaborazione con l’Associazione Mantovana Allevatori.

LC

Luca Carnevali

MONTAGGIO MOBILI Via Virgilio, 33 - REVERE (MN) Tel./fax 0386 467231 Cell. 339 2050427

VIA AGNINI, 76 "LA FAVORITA" - MIRANDOLA (MO) Cell. 346 1407347 - E-mail: disdin@libero.it - www.disdin.com


PAGINA 40ILLENARIA DI FIERA M

Mantova - PAGINA 40 Mantova

GONZAGA

FIERA

MILLENARIA Osteria RigioiaMo Venite a scoprire

il nostro Laboratorio Gastronomico fatto di Tradizione Fantasia e Tigelle nostrane Largo Martiri della Libertà, 14 - Gonzaga (MN)

Per info e prenotazioni tel. 0376 588180 - 347 9773669

CHIUSO DOMENICA SERA e LUNEDÌ

SPECIALITÀ

RISOTTO alla PILOTA e CUCINA TIPICA MANTOVANA

Roberto 335 7080377

• roberto.pergher@alice.it

CI PUOI TROVARE NEI MERCATI Martedì: SUZZARA (MN)• Mercoledì: GONZAGA (MN)• Giovedì: QUISTELLO (MN) Sabato: SUZZARA (MN)• Domenica: CAVEZZO (MO)

Strada Vo, 46 PEGOGNAGA - (MN) Tel. 0376 558091 Fax 0376 558186 info@latteriavogrande.it


PAGINA 41

Mantova - PAGINA 41 Mantova

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI di Biolchi Elisa e Sabrina s.n.c.

A QUISTELLO:

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

www.facebook.com/ilfornogoito

•••••••••••••••••••••• GENDA

PAGINA 41 PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it Mantova

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

CINEMA TEATRO LUX

PRIMA VISIONE!!! PLANES 2 - Missione antincendio di R. Gannaway - animazione Sab 30 agosto ore 21.15 Dom 31 agosto ore 16.30 e 21.15 Lun 1 settembre ore 21.15 Sab 6 settembre ore 21.15 Dom 7 settembre ore 16.30 e 21.15 Lun 8 settembre ore 21.15 Planes 2 racconta una storia molto più complessa del primo episodio e in sintonia con i nostri tempi di crisi. Esilaranti i personaggi. E’ una parabola motivazionale per quanti abbiano dovuto reinventarsi una vita e una carriera. Naturalmente il messaggio è veicolato in maniera spettacolare e divertente, con scene di volo mozzafiato che hanno spesso per sfondo l'acqua e il fuoco. Notevole la colonna sonora. Indubbiamente un film d’animazione di alto valore. PROSSIMAMENTE DRAGON TRAINER 2 - animazione Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 giovedì € 5,50 Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOVA:

Il Circolo di Turismo Attivo Gli Scarponauti organizza in occasione di Festivaletteratura due iniziative di contorno al grande evento, a piedi e in bicicletta. Due itinerari su Mantova un breve ma prestigioso percorso storico urbano ed un ciclotour che porta a visitare la zona a sud/ovest della città. Due proposte per gente curiosa e divertente, mettendo in moto il fisico e la mente. Evento 1 - MANTOVA NEL '700, LA RINASCITA DELLA CITTÀ Al crollo della signoria gonzaghesca nel 1707, Mantova passa sotto la dominazione dell'Impero Austriaco: il percorso ci farà scoprire le testimonianze degli importanti rinnovamenti culturali e urbanistico-architettonici attuati da Maria Teresa d’Austria, con particolare attenzione al Teatro Bibiena e alla Biblioteca Teresiana che per l’occasione offre la visita alla mostra - Le materie del libro. Le legature storiche della Biblioteca Teresiana - dove verranno esposte le più significative e rare legature antiche conservate nella

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

Biblioteca Teresiana. Il rapporto tra la storia delle tecniche e dei materiali utilizzati nella manifattura del libro antico – disciplina che prende il nome di archeologia del libro – e la storia della legatura è molto stretto per la complessità di questo oggetto, pietra miliare della cultura occidentale. Data: venerdì 5 settembre, con partenza ore 16.30 da Piazza Sordello Evento 2 – Ciclotour + barca DALLA CITTA’ IN FESTIVAL ALLA CORTE VIRGILIANA Un ciclotour che parte dalla città di Mantova e raggiunge le campagne vicine, lungo il territorio anticamente lambito dalle acque del fiume Mincio, che ora prende nome di Vallazza. Un territorio da scoprire, ricco di ricche testimonianze naturalistiche e storiche, due tra tutti: il Forte franco-asburgico di Pietole e Corte Virgiliana. Data: sabato 6 settembre, con partenza ore 8.00 presso Piazza Sordello. Rientro in motonave dal Pontile di Pietole, arrivo previsto a Mantova ore 11.30/12,00. Iscrizioni e prenotazioni: 0376/1434771– oppure info@scarponauti.it Si ringraziano la Ciclofficina della Scuola Media “Maurizio Sacchi”, Festivaletteratura,Comune di Mantova e Motonavi Andes Negrini.

MANTOVA:

Lunetta Festa di Quartiere

Il 30/31 Agosto a Lunetta si svolgerà la Festa di Quartiere, organizzata da più di 20 associazioni locali ed il ricavato verrà destinato a progetti di utilità sociale rivolti al quartiere. Programma: 30 Agosto 16.00-17.30 presso i Giardini di Viale Veneto Giochi di Quartiere (Clown, magia, giocoleria e truccabimbi) 17.30-19.30 c/o Auditorium Università Sede di Lunetta: "Mantova oltre i laghi", esperienze di welfare dalle periferie cittadine dalle 19.30 c/o parcheggio fronte scuola Stand gastronomico e Servizio bar. A fine cena dj set. 31 Agosto 15.30-18.30 c/o Ex Palazzetto dello Sport: Torneo di Briscola e Ramino 17.00-18.30 c/o Parco del Forte di Lunetta "Giochi di Quartiere" 18.30-19.30 Parcheggio fronte scuola. Stand gastronomico e Servizio bar. A fine cena Orchestra con ballo liscio

MANTOVA:

Rievocazione Storica

Il 30 e 31 agosto a Mantova rievocazione storica Mantova Medievale, con ricostruzione di un villaggio medievale, presso il Lungolago Gonzaga. Saranno presenti ac-

campamenti, si potrà assistere a duelli con armi antiche e battaglia campale, tiro con l’arco e giochi di abilità medievali, zona artigianale con realizzazione di oggetti storici, e molto altro.

MANTOVA:

Eros a Palazzo Te: vizi privati e pubbliche virtù

Pudicizia ed oscenità, bellezza e deformità, seduzione e repulsione, regola e sregolatezza: il “palazzo dei lucidi inganni” racchiude e mostra in maniera contraddittoria e spudorata, quell’esercizio culturale che è la vita di Corte. L’evocazione della musica e della danza, tramiti di fascino e tentazione, riempiono le sale di una tensione erotica continuamente citata. Gli amori degli Dei traducono in immagini tentatrici la spinta amorosa degli Umani e accompagnano il visitatore fin sulla vetta del monte Olimpo. Le Sale emblematiche del percorso sono quelle in cui gli apparati iconografici meglio rappresentano il tema dell’eros e della sensualità dell’amore. Il percorso svelerà anche immagini meno note ma altrettanto cariche di seduzione per il visitatore. I protagonisti dei pettegolezzi di Corte sono i due Amanti, Federico e la Boschetti e gli Sposi , Francesco e Isabella. La visita prosegue sul percorso di Palazzo S. Sebastiano dove il culto dell’Antico delle Collezioni Gonzaghesche riverbera il gusto dell’immagine erotica. Il percorso si concluderà con l’aperitivo OFFERTO da ABACOOP presso la propria sede di via F.lli Bandiera 10, che si potrà raggiungere o con mezzi propri o con l’utilizzo del C/C APAM. Solo su prenotazione (entro e non oltre le h. 12 di giovedì 28 agosto) e solo al raggiungimento dei 15 partecipanti. Appuntamento a Palazzo Te Venerdì 29 Agosto h. 18.30. Per INFO e PRENOTAZIONI: 0376- 1505174; CELL. 338 5437591; email: abacoopmn@gmail.com

CASTELLARO LAGUSELLO: Buskers Festival Dal 30 agosto al 1 settembre 19esima edizione di Castellaro Buskers Festival, a Castellaro Lagusello di Monzambano, rassegna internazionale degli artisti di strada con spettacoli serali www.castellarobuskers.it

SUZZARA E PEGOGNAGA: Sconfinart

Prosegue fino al 30 agosto la 15esima edizione del festival multietnico Sconfinart che si svolge ai giardini "Gina Bianchi" di Suzzara e al parco "Florida" di Pegognaga. In programma musica dal vivo e area ristorante

e l’ultima sera conclusione con Stella Chiweshe e Michele Longo, la Mbira music, spina dorsale della musica tradizionale dello Zimbabwe.

GOVERNOLO: Fiera di Sant'Agostino

A Governolo dal 28 agosto al 2 settembre c'è la Fiera centenaria di Sant'Agostino che ha come tema i Pirati, con stand gastronomico, luna park, pizzeria, mostre, tornei sportivi e spettacoli: venerdì spettacolo per bambini di musica e magia, sabato notte bianca (spettacoli, concerti, shopping night, intrattenimenti); domenica 5 Palio delle Contrade. Lunedì liscio e martedì "Notte di Fiaba sul Mincio": fuochi artificiali a tempo di musica.

GROLE DI CASTIGLIONE: Festa Gru-Gro

Il 29 inizia la Festa del Gru-Gro a Grole di Castiglione delle Stiviere, fino all’ 8 settembre, una delle più grandi feste enogastronomiche di promozione dei piatti tipici con stand gastronomico con piatti della tradizione locale, serate di musica e spettacoli.

CAPOSOTTO DI SERMIDE: La Cucaracha

Presso il campo sportivo a Caposotto di Sermide dal 29 al 31 agosto (e dal 5 al 7 settembre) La Cucaracha in Festa: tutte le sere dalle 19,30 si possono gustare le specialità della cucina mantovana, tortelli, risotto alla mantovana, bigoli con le sarde, trippa. stracotto, ma anche fritto misto di mare.

CASTELBELFORTE: Castel in Beer

A Castelbelforte dal 20 al 31 Castel in Beer, festa delal birra con stand gastronomici e mercatino tutte le sere, inoltre concerti e dj set. Sabato Tributo a Ligabue, domenica anni 80 e Afro con dj.

VILLANOVA DE BELLIS Festa dal Turtel

Sabato e domenica a Villanova de Bellis “Festa dal turtel”: sabato sera ballo con orchestra e domenica sera cabaret e disco con i Tre Amigos di Radio Pico.

di Giovannini Lorena e C. s.n.c. Ti piace cucinare? Reporter ha bisogno anche delle tue ricette. Salame Mantovano Spediscile •via mail a: reportersegreteria@gmail.com • Salsiccia e allo: Pesto • Cotechino o via fax 0376/310107

• Pancette - Coppe

…e carne fresca di suini italiani Prenota le tue grigliate di carne Via Milazzo, 107/109 - S. Croce di Sermide (MN) Tel. e Fax 0386 915261 - salumi.giovannini@libero.it

www.salumigiovannini.it

di Giovannini Lorena e C. s.n.c.

• Salame Mantovano • Salsiccia e Pesto • Cotechino • Pancette - Coppe …e carne fresca di suini italiani Prenota le tue grigliate di carne Via Milazzo, 107/109 - S. Croce di Sermide (MN) Tel. e Fax 0386 915261 - salumi.giovannini@libero.it

www.salumigiovannini.it


PAGINA 19

Mantova - PAGINA 42 Mantova

TABACCHERIA

Vincenzo & Suviana

• • • •

Pagamento di tutti i bollettini Servizio Western Union VOLTA MANTOVANA Schede internazionali (vicino supermercati MARTINELLI) TEL. 0376.819084 Lotto & Gratta e vinci

ANNUNCI ECONOMICI

Il punto d'incontro tra qualità e prezzo! Numeri consigliati da Reporter: Promozioni e offerte ESTRAZIONI del 30/08- 2-4/09 2014 tutto l'anno! (da giocare almeno per 4 volte)

Via Acerbi 48 MANTOVA - TEL. 0376 367622 - 0376 310107 email: annunci@reportermantova.it

31-2014 A

===================

anteriori cambiati, buone condizioni generali, vendo. T.349/1552614 ora cena

OCCASIONE MINIAUTO MICROCAR guidabile con patentino dello scooter, perfetta in tutto, vendo causa inutilizzo a € 3.000. T.349/2363822

TEMPO L IBERO UTO VENDO

Per rispetto dei lettori, invitiamo gli inserzionisti a telefonare in redazione per disdire gli annunci scaduti T. 0376/367622 Grazie

_______________ FIAT PUNTO gpl, anno 2001, vendo a soli € 1.000 per trasferimento. T.327/3382373 CERCO PICCOLA AUTO a prezzo davvero modico o d’occasione. T.347/9686537 XSARA PICASSO anno 2001, 2.0 Td, 180.000 Km tagliandati, perfetta dentro e fuori, vendo a € 1.200. T.338/3530196 BMW X5-30 DIESEL, AUTOMATICA, CAMBIO RIFATTO KM 140.000, ANNO OTTOBRE 2003, COLORE GRIGIO SCURO MET., INTERNI IN PELLE, FULL-OPTIONAL, VENDO A € 7.900. T.349/3563621

MERCEDES CLASSE A bz, elegance, color argento met., anno 1998, Km 250.000, vendo a € 1.850. T.335/377828 PEUGEOT 607 3.0cc, anno 2003, colore nero, cambio automatico, tetto apribile, fari xeno, interni in pelle, radio cd Clarion con casse Bose Km 47.000 reali, come nuova, vendo. T.338/2000034 orario ufficio

FIAT PANDA YOUNG 1.1cc, perfetto stato, vendo. T.333/2683263 CHRYSLER VOYAGER 2.5crd lx, 7 posti, anno 2003, blu metalizzato, full-optional, unico proprietario, tagliandata con fatture, vendo a € 2.900 tratt. T.329/0748029

POLO Patrizia anno 2000, 1.4cc bendi VW Filippi

GOLF 1.9 TDI 105cv 3 porte nera metallizzata tagliandata e revisionata. Unico proprietario. Vendo causa spazio a 6000 euro non trattabili. T.349/0848881 Greta

zina, 5 porte, bianca, Km 110.000, manutenzione appena eseguita, vendo a € 1.800. T.349/5441883

VW GOLF 4 anno ‘98, 5 porte, colore nero, motore ottimo, carrozzeria perfetta, vendo a € 2.200. T.349/5441883

MOTO GP Classifica MERCEDES S 320cdi, anno 2005, piloti / campionato full optional, km 205.000, colore

MERCEDES CLK 200 Kompressor coupè 2000, km 130.000, perfettamente funzionate a € 2.000. T.349/5441883 ore ufficio PICK-UP FORD RANGER anno 2002, 2.5 Td, 4x4 con ridotte, 80kw, 109cv, Km 145.700, autocarro 5 posti, 4 porte, gancio traino, cerchi in lega, interni in velluto perfetto stato, tagliando appena eseguito, revisione fino maggio 2014. Ottime condizioni, da vedere, qualsiasi prova. T.339/6835386 o 340/5152058 FIAT SCUDO anno 2001, colore bianco, cinghia nuova, Km 172.000, olio cambiato, gomme nuove, vendo a € 1.300. T.334/2485487

T.345/8470615 ore pasti MALAGUTTI 50 anno ‘68, modello da donna, colore bianco e rosso, con libretto, vendo. T.347/4227740 SCOOTER MALAGUTTI F12, a liquido, 2 freni disco, immatricolato anno 2009, perfettamente funzionante, vendo a € 800. T.349/2363822 GILERA CB1 motorino del 1976, color azzurro, 4 marce in ottimo stato e con documenti, vendo a € 300 non tratt. T.347/7137654 MOTO smontata cz175, con leva avviamento e marce unica, vendo. T.340/3637096 MALAGUTI DRIBBLING 50cc, anno 1969, prima versione, colore giallo, originale, ben conservata, funzionante, con libretto, vendo a € 500. T.328/2215611

VELO SOLEX 1.2 anno 1964, colore nero, restaurata, motore rifatto, con libretto, vendo a € 750. T.328/2215611

FANTIC MOTOR nr 2 motorini, 1 OTO VENDOFORMULA modello issimo, in perfetto stato e

Classifi ca vendo in blocco a € con documenti, 200 non tratt. T.347/7137654 piloti / campionato _______________ Per rispetto dei lettori, invitiamo gli inserzionisti a telefonare in redazione per disdire gli annunci scaduti T. 0376/367622 Grazie

SCOOTER APRILIA SR Taifon e POS. PILOTA SQUADRAPUNTI P. VIT. motocross, vendo. T.349/8785257 VESPA 125CC vendo a prezzo HONDA BOLDORS cc 900 d’epointeressante. T.0376/291865 Mercedes AMG Petronas F1 Team 4 1 Nico Rosberg 220 ca, anni 32, vendo. T.349/8785257 2 Lewis Hamilton 191 SCOOTER HONDA SHMercedes 150i, AMG Petronas F1 Team 5 MOTOM anno tenuto 3 2005, Danielazzurro Ricciardomet., Infi niti Red Bull Racing “C” (codice),3 anno 1960, 156 restaurata, colore rosso, librettino, bene, Km 24.450, ottime condizioni, 4 Fernando Alonso Scuderia Ferrari 0 121 vendo a € 1.700. T.328/2215611 bauletto originale in tinta, sempre Valtteri Bottasprova, vendo Williams 0 110 in 5garage, qualsiasi a Martini Racing INNOCENTI LAMBRETTA 48, prezzo trattabile e pro6 Sebastiandopo VettelvisioneInfi niti Red Bull Racing funzionante,0con libretto, 98 completa, va.7 T.340/5152058 Nico Hülkenberg Sahara Forcevendo India F1 0 70 a €Team 600. T.328/2215611 SCUTERONE KIMKO McLaren 500cc, Mercedes 8 Jenson Button 0 68 CICLOMOTORE BIANCHI mod. anno mod. cit-in, inWilliams per- Martini Racing 9 2007, Felipe Massa 0 manubrio, 40 Falco, nr 3 marce sul fetto stato, vendo a € 1.800. anno 1960, senza libretto, 10 Kimi Räikkönen Scuderia Ferrari 0 vendo 39 al 12 Scott Redding GO&FUN Honda Gresini 0 45 T.346/6676754 migliore offerente. T.338/3530196 2.0TD, anno 2008, Km090.000,37 venBMW 1 futura, colorDrive grigio 11 Kevin Magnussen McLaren Mercedes 0 37 13 SERIE Hiroshi Aoyama M7 Aspar SCOOTER da sistemare, anno do € 13.000. T.338/3530196 chiaro met., 1.6cc, benzina, anno VESPA PK 50 con0 avviamento 12 Sergio Pérez Sahara Force India F1 Team 33 14 Cal Crutchlow Ducati Team 0 36 2008, pochi Km, colore nero, vendo 2008, Km 75.000, come nuova, elettrico e libretto originale, teBMW 316 COMPACT coupe, 13 Jean-Éric Vergne Scuderia Toro Rosso 0 11 15 Nicky Hayden Drive M7 Aspar 0 29 a € 100. T.329/3064080 da vedere, vendo causa inutilizzo nuta benissimo, vendo a € 800. anno 2002, benYonnytratt. Hernandez EnergyoT.I. Pramac RacingKm 120.000, 0 1.8cc27 14 Romain Grosjean Lotus F1 Team 0 8 a 16 € 11.000 T.0376/274864 T.338/2976273 MOTO CAGIVA Mito EV 125cc, zina, ottime condizioni, tagliandata, 338/3330579 17 Karel Abraham Cardion AB Motoracing 0 25 15 2006, Daniil Kvyat Scuderia 0 8 anno con Km 20.000, per pas- Toro Rosso vendo a € 3.200. T.349/5441883 GEROSA a 4 marce, modello 18 PASSAT Colin Edwards Mobile Forward Racing 0 11 saggio cilindrata superiore, Marussia perfet- F1 Team 16 aJules Bianchi 0 2 con VW 1.9Tdi, 90cv, NGM station del panettiere, funzionante, ALFETTA D’EPOCA trattata,17in ottimo stato, 1.600 F1 Team 19 Michelenero, Pirro anno 1994, Ducatite-Team 0 11 wagon, colore Adrian Sutil vendo a €Sauber 0 a € 0800. motore di scorta, vendo ta dalla ruggine, 33 anni, ASI. tratt. Vero affare. T.030/9966483 nuta e ruo20 bene, Brocpezzi Parkesdi ricambioPaul Bird Motorsport 0 7 18 Marcus Ericsson Caterham F1T.338/2976273 Team 0 0 T.349/8785257 te21 scortaMike in regalo, € 500Racing Di Megliovendo a Avintia 0 4 CICLOMOTORE ITOM Lotus ss, 4 19 Pastor Maldonado F1 Team 0 0 da AQUILOTTO BIANCHI nr 2, tratt. T.389/9792988 OPEL AGILA anno 2003, 1.2cc marce, anno 1968, restaurato, con 22 Danilo Petrucci IodaRacing Project 0 4 restaurare e assemblare, 20 Esteban Gutièrrez Sauber F1 Team 0 vendo 0 in benzina, Km 100.000, vendo a € libretto, vendo. T.328/1995071 FIAT PUNTO anno 2004, 5 porte, 23 Michael Laverty Paul Bird Motorsport 2 blocco a € 1.000. T.338/2976273 2.200. T.349/5441883 0 Claudio 21 Max Chilton Marussia F1 Team 0 0 benzina, 1.2cc, aria condizionata, 24 Hector Barbera Avintia Racing 0 2 HONDA BOL D’OR0 900, 0moto pulita, ottime condizioni, revisione 22 Kamui Kobayashi Caterham Team RICAMBI VW GOLF a metano, CICLOMOTORE ROMEO sv, F1d’epoca, 25 Leon Camier Drive M7 Aspar 0 1 anno 1980, buone condifino 2014, Km 96.000, vendo a € 1.4 cilindrata, 5 porte, anno 1996, 23 serbatoio Andre Lotterer Caterham Teamvendo 0 0 giallo, lungo, cilindro Fac- F1zioni, 26 T.328/2653426 Michel Fabrizio JodaRacing vendo. Project T.338/22189180 0 a € 2.400, 00 trattabili. 2.000. cioli 60cc, restaurato + motore di Giovanni T.388/0477675 27 Alex De Angelis NGM Mobile Forward Racing 0 0 scorta originale minarelli, vendo a € HUNDAI ATOS colore rosso, MERCEDES 250 anno 1971, 2.000. T.328/1995071 Claudio YAMAHA T-MAX scooter, inizioanno 1999, da revisionare, PROSSIMA GARA 31ottime AGOSTO ore 13.00 completa e funzionante, con impianne elettronica, km 20, 000, anno condizioni carrozzeria e motore, to gpl e iscrizione ASI. Mai restauraHONDA CN 250CC colore arGRAN BRETAGNA Circuito 2004, ottime condizioni, vendo usata poco, vendo a € -3.000 non SILVERSTONE ta. Vendo a € 3.500. T.338/2976273 gento met., anno 1997, buonissime € 3.500, 00 trattabili. Giovanni tratt. T.347/9686537 condizioni, Km 17.000, vendo a € T.338/0477675 MICROCAR TASSO BINGO 1.500 poco tratt. T.339/7399731 FIAT PUNTO ELX 1.2cc, anno anno 2000, perfetta in tutto, pochi FANTIK MOTOR TRIAL 125 1999, benzina, color azzurro met., Km, motore diesel, cambio autoAFFARONE APE 50CC anno anno 1979, completo e funzionante revisionata, gommata, mecca- dal 29 agosto al 4 settembre matico, pronta all’uso, vendo a € 2014 2006, katalittica, euro2, soli 9.000 con documenti passaggio, vendo. nica a 1 posto, vendo a € 600. 2.800. T.331/3399958 Km, furgonata, con gomme e batT.338/2976273 T.346/1079046 ARIETE La situazione non e’ poi cosi’ brutta come la minate le vostre mete e tutto cio’ che fin qui non ha prendendo la piega giusta, grazie anche a persone che terie nuove, pronta all’uso, possibile dipingete, o come alcune circostanze vorrebbero farvi C8 funzionato, per mettere nuove strategie. Non vi stimano CITROEN anno 2004, 2.0cca punto sostengono. Buone nuove per vecchie consegna a domicilio, vendo a € e viVESPA 50 SPECIAL con libretto FIAT UNO anno 1990, 5porte, già 8 posti, vibuon funzionamento, credere; un diverbio con il capo si concludehdi, positivascoraggiate, abbiate fi ducia: presto dimostrerete le questioni, che originale, frenavano lainrealizzazione di progetti 2.500. T.331/1623683 buono stato, vendo ache € auto d’epoca, gommata e revisioeffettuati meccanici, mente.impiatno Esponetegpl, le vostre idee con500. diplomazia, senza diversi vostrelavori capacita’! E per quanto riguarda l’amore? Di- sponsorizzavate da tempo. Single? Avrete l’occasione 1.200. T.338/2976273 nata, vendo a€ vendo Per a € 3.800. T.349/5441883 PIAGGIO BEVERLY 500 anno timore delle conseguenze. La sincerita’ premia! mostrandovi attenti alle esigenze del partner, lo scoprigiusta per dimostrare il vostro charme e far capitolare T.346/1079046 2005 colore bordeaual conunacupoliYAMAHA TDM 850 anno 2001, quanto riguarda il lavoro, impegnatevi al massimo, se CHATENET rete, con grande piacere, impaziente di abbandonarsi preda considerata fi nora impossibile per voi. AuMINICAR Barooder, no frangivento, bauletto e valige nera, Km 45.000, appena tagliandaSTUFA A LEGNA ghi- dei volete dimostrare quanto valeteine ottenere benefici. vostro abbraccio. guri! anno 2006, bellissima, come nuova, rigide in colore carrozzeria, Km ta e revisionata, batteria nuova, con sa, per taverna vendo a € 100. 30.000 Km, euro2, TORO L’umoreore e’ sereno non fanno soliVERGINE Giorni favorevoli, ma attenzione a non CAPRICORNO 17.000 ottime condizioni, vendo. kit bauletto, porta posteriore borse T.366/4167460 serali e le giornate katalittica, Grazie alla Luna favorevolee vi senaccessoriata, prendere radio, cerchi lega, presagire contrattempi o cambiamenti di programma: luccioleinper lanterneT.328/7038053 se vi fanno proposte, se tirete protetti. laterali, Roberto vendo causa dai inutilizzo a € Fatevi anche coccolare vostri amici vetriSarete elettrici, chiusura centralizzata, MAGGIOLINO VW secondo anno 1967, tutto procede alla grande, i vostri piani! vi viene un’intuizione: avete le idee chiare, ma le no- e familiari, ve 2.000. T.338/3822192 lo meritate proprio! Potrete realizzare vendo a € 5.500. T.331/1623683 SCOOTER YAMAHA vetro piatto, documenti, si acapprezzati per con la capacita’ di far fronte ai mille impegni. vita’ in questo momento vi affascinano e potreste non un150CC progetto con un amico: insieme PIAGGIO sarete imbattibili anno le2002, Km conseg6.000, come nuovo, cettano offerte, modiche.di essere partiCICLOMOTORE SI Gli astri che contanoanche vi permetteranno scontare con aderenza alla realta’ possibili OCCASIONE UNICA MINICAR anche per fronteggiare eventuali diffi colta’. Gli affetti vendo aanche € 480. T.320/8628049 T.340/3637096 pronto all’uso, perfetto in tutto, vencolarmente estroversi; questo esaltera’ la vostra comuuenze. Chiedete sempre spiegazioni, a costo di diesel, con pochi Km, consumi do auna solipiacevole € 250. T.331/3399958 potranno essere oasi di tranquillita’. nicativa. Serate d’incanto per quanto riguarda l’amore. farvi possibile ripetere mille volte la stessa cosa! Bene l’amore ridotti, 2 posti, trasporSCARPE NIKE Air Squalo, nr FIAT MULTIPLA BIPOWER Lasciate spazio, nella coppia,SCOOTER all’improvvisazione e al e levendo amicizie.a € 3.000. anno 2004, Gli impianto 44, usate solo una volta e appena to a intudomicilio, AFFARE 50CC GEMELLI astri vi metano sorridonocasa e vi portano divertimento. madre, Km 165.000, frizione e freni comprate. Vendo a € 150 poco tratt. T.331/1623683 perfetto, vendo a soli € 400. izioni che potrete sfruttare in modo molto vantaggioso, BILANCIA In famiglia vi siete messi in testa di avere POS. MULTIPLA PILOTA P. ottimoVIT. FIAT serie 2,SQUADRAPUNTI anno blu, interno pelle nero, sta2005, 1.9ccMarquez mjet, carrozzeria 1 Marc Repsol Honda 10 Giovanni 263 to,Team vendo € 13.000 tratt. da2 riprendere, vendo a € 3.200. T.388/0477675 Dani Pedrosa Repsol Honda Team 1 186 T.349/5441883 ore ufficio 3 Valentino Rossi Movistar Yamaha MotoGPBOTTIGLIE 0 anni173 STAPPA ‘60, VW 1988, Yamaha 4 GOLF Jorge SERIE2 Lorenzo annoMovistar 0 137 a birra MotoGP peroni nastro azzurro vendo impianto gpl scadenza 2013, vendo per118 for5 Andrea Dovizioso Ducati Teamprezzo modico + coltellino 0 a € 900. T.349/5441883 ore ufficio omaggio. T.338/2000034 6 Aleix Espargaro NGM Mobilemaggio ForwardinRacing 0 85 LANCIA 25 Yamaha 7 PolDEDRA EspargaroKm 100.000, Monster Tech-3 78 ALFA ROMEO 1660 anno 1999, anni, interno bello, ven-T.I. Pramac 2.4 JTD, color argento,0Km 245.000, 8 revisionata, Andrea Iannone Energy Racing 73 do a € 600. T.346/1079046 buone condizioni di 0 meccanica, 9 Stefan Bradl LCR Honda MotoGP 65 qualche difetto di carrozzeria, FIAT anno 1988, revisionata, 10 127 Bradley Smith Monster Yamaha Tech-3 0 65vendo a € 870. T.335/377828 gommata, in buone condizioni, ven- Honda Gresini 11 Alvaro Bautista GO&FUN 0 56 do a € 300. T.346/1079046 AUDI A4 SW ultimo modello,

APERTO TUTTI I GIORNI I FESTIVI Cagliari + ESCLUSO tutte 25-84 Milano + tutte 7 - 34 - 75

SUPERENALOTTO: Autodemolizione

NOBIS

4 - 33 - 54 - 65 - 78 - 90 RADIAZIONE AL PRA GRATUITA

AMPIO SOCCORSO GIARDINOSTRADALE ESTIVO V. Monte Sabotino, 52 - BELVEDERE di Roverbella (Mn) GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' 349.5441883 Tel.0376.695935 - Cell. 340.2908563 - SOLO SU APPUNTAMENTO

TEL. 0376 256036 Via Boselli, BMW 316 COMPACT COUPÈ 26 CASTELBELFORTE (MN)

www.pizzeriapantagruel.it ===================

M

...diamo i numeri

Via Ferri, 89 - San Benedetto Po (MN) - Tel. e fax 0376 614497

????

PROSSIMA GARA 7 SETTEMBRE ore 13.00 ITALIA Circuito: Monza

OROSCOPO

soprattutto in campo professionale. Se dovete fare un ragione a tutti i costi, ma rischiate di creare degli attriti; ACQUARIO Accogliete la proposta di partecipare ad acquisto importante, approfi ttate di queste giornate: anche se a malincuore, e’ meglio cedere. La tensione un’associazione umanitaria per dare spazio all’esigenza riuscirete a muovervi con la dovuta accortezza. In am- dipende dalla vostra suscettibilita’ ed incapacita’, a profonda di occuparvi di chi e’ meno fortunato. Non bito amoroso, il partner potrebbe avanzare richieste volte, di mediare con le intenzioni dell’altro. Ritagliate lesinate l’aiuto: vi accorgerete che donando agli alche vi stanno strette e quindi dovrete cercare punti del tempo per i vostri hobby. Vi daranno energia, entu- tri, voi stessi riceverete molto di piu’. Riservatevi del tempo per prendervi cura di voi, del vostro fi sico, del d’incontro. siasmo e una grande voglia di incontrare gente nuova. CANCRO La Luna di traverso di questi giorni non vi SCORPIONE Potete tranquillamente programmare vostro aspetto, dei vostri amici. Ostacoli nel concludere aiutera’ di certo: sarete litigiosi, musoni e suscettibili, qualcosa di straordinario, perche’ molto andra’ sec- una trattativa. al punto di scattare per un nonnulla. Moderatevi! Ac- ondo i vostri desideri, grazie anche al provvidenziale PESCI Le stelle intendono assecondarvi e regalarvi cettate l’invito di un amico, chiacchierare insieme del intervento d’alcuni amici. Riuscirete a sorprendere delle giornate di profonda serenita’ ed espansione. piu’ e del meno vi fara’ tornare il buonumore. In queste la persona amata con iniziative inaspettate e questo Sfodererete le vostre migliori qualita’ e con l’aiuto giornate la spinta a lavorare al solito ritmo sostenuto rendera’ quanto mai spumeggiante la vita di coppia. della fortuna riuscirete a realizzare cio’ che vi sta magsara’ ridotta; prendetevi, se vi sara’ possibile, un po’ di Migliorano le prospettive professionali e si aprono giormente a cuore! L’amore vive un momento molto tempo da dedicare a voi stessi. spiragli sul fronte economico. appagante: sono alsito: settimo cielo i cuori in coppia, corInformazioni su auto e ulteriori foto e offerte sul LEONE Siete alla ricerca del primo lavoro? Riesa- SAGITTARIO Tante circostanze lavorative stanno teggiati come non mai i single e i piu’ giovani.

1.8 BZ, 2002, KM 120.000, TAGLIANDATA, OTTIME CONDIZIONI ........................ € 3.200 CITROEN C8 2.0 HDI 8 POSTI, 2004, EFFETTUATI DIVERSI LAVORI MECCANICI, BUON FUNZIONAMENTO ...................................................................................... € 3.800

numero verde 800 662479

FIAT 124 SPORT COUPE' 1.6 GIALLA, PERFETTAMENTE RESTAURATA, BENZINA + METANO DA ULTIMARE ......................................................................................................... € 5.000

LE BARZELLETTE:

FIAT DalMULTIPLA Dottore2° SERIE 1.9 MJT,donna 20015, CARROZZERIA ............................................... € 3.200 Una sta male eDA vaRIPRENDERE dal dottore il quale la fa accomoFIAT DUCATO FURGONE dare sul lettino e le dice: "Si tolga il reggiseno" e la paziente TETTO BASSO, 1986, mi MARCIANTE 1.100 risponde "Cos“ vede le....................................................................... meline". Allora il dottore le dice€ "Si

MERCEDES CLK 200 KOMPRESSOR COUPE' tolga le mutande" e lei ribatte: "Cos“ mi vede la fragolina", 2000, KM il130.000, PERFETTAMENTE FUNZIONANTE € 2.000 allora dottore dice: "Signo' con tutta ....................................... 'sta frutta mi ha fatto VOLKSWAGEN 2° SERIE svegliare laGOLF banana" 1988, IMPIANTO GPL, SCADENZA 2013 .................................................................. € 900 VOLKSWAGEN GOLF IV 5P 1998, NERO, CARROZZERIA PERFETTA, MOTORE OTTIMO ............................ € 2.200

DIFFERENZE

VOLKSWAGEN POLO 1.4 BZ 5P, 2000, BIANCO, KM 110.000, MAUTENZIONE APPENA ESEGUITA ..... € 1.800

Trova le 10 differenze:

CERCHIAMO TRATTORI AGRICOLI, CAMIONS, AUTO E FURGONI CON O SENZA TARGHE, E RECUPERO CON NOSTRI MEZZI RITIRIAMO ANCHE ROTTAMI FERROSI ED ATTREZZATURE AGRICOLE

T.331/1623683 PIAGGIO CIAO con libretto originale, funzionante, vendo a € 250. T.331/1623683 SCOOTER YAMAHA XMas 250cc, km 12.000 circa, colore bianco perla, come nuovo, con cupolino invernale e manopole riscaldate, tagliandato, vendo a € 2.500 non trattabili. T.328/0947356

===================

A

CERCO UTO MOTO BICI

Per rispetto dei lettori, invitiamo gli inserzionisti a telefonare in redazione per disdire gli annunci scaduti T. 0376/367622 Grazie

_______________ CERCO AUTO di medie-grandi dimensioni, marca Bmw o Audi, anno 2002-3, usato ma in buono stato, a prezzo modico, cerco. T.389/9692525 CERCO PIAGGIO CIAO vespe, aquilotti bianchi e simili, a prezzo da concordare dopo visione. T.340/5401576 CERCO AUTO, FURGONI E cammion, con e senza targa, ritiriamo con nostri mezzi. T.349/5441883 COMPRIAMO SCOOTER 50cc, ciclomotori Ciao, Si, Bravo e Vespe. Paghiamo in base ad anno, condi-

zioni e modello, ritiriamo sul posto. T.331/3399958 CERCO AUTOBIANCHI Y10, anni 88/92, in buone condizioni. T.340/4020256 CIAO PIAGGIO cerco, anni 6768-69-70 + moto da cross, pago in contanti. T.335/1391468 ATTENZIONE CERCO-COMPRO Scooter 50cc, ritiro subito, pago in contanti, max € 250, ritiro sul posto. T.331/3399958 CERCO biciclette da corsa, vecchie e non, a prezzi modici. T.340/5401576 CERCO vetture T.340/4020256

sinistrate.

CERCO-COMPRO APE 50 pago al max € 1.000. T.349/2363822 CERCO biciclette d’epoca con freni a bacchetta o bici modello Graziella, anche pezzi di ricambio, pago in contanti. T.340/5401576 CERCO HONDA spazio EN250, da sistemare. T.340/4020256 CERCO VESPE E LAMBRETTE in qualsiasi condizioni con o senza documenti, più motori e pezzi vari. Pago in contanti. T. 335/1391468 COMPRO CICLOMOTORE PIAGGIO Ciao, Si, Bravo, Vespa, ritiro subito, pago al max € 100. T.349/2363822

Ferri Giovanni Auto

www.ferrigiovanniauto.com

DI SOAVE GIORGIO E MATTIA CASTELBELFORTE (MN) - VIA TOMBA 1 -

VENDITA E ASSISTENZA NUOVO E USATO AUTO SEMESTRALI A KM ZERO CON FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

TEL. 0376/256041 - 0376/42449

Reporter mn31 14  
Reporter mn31 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Advertisement