Installatore Professionale #3 - Maggio/Giugno 2022

Page 1

Installatore ’ PROFESSIONALE T U T T E

L E

N O V I TÀ

S U

C O M E

M I G L I O R A R E

L A

P R O F E S S I O N E

www.installatoreprofessionale.it Installatore News

NUMERO 3 MAGGIO/GIUGNO 2022

INCHIESTA

PIATTAFORME ONLINE

opportunità o minaccia ? ANTEPRIMA MCE L’INNOVAZIONE TORNA IN PRESENZA

IMPIANTI RADIANTI COME EVITARE LA FESSURAZIONE DEL MASSETTO

TELERISCALDAMENTO UNA TECNOLOGIA ANCORA SOTTOVALUTATA

COPIA OFFERTA DA

IN COLLABORAZIONE CON

CON IL PATROCINIO DI:


N

E WS

22


SERIE

KIT DI CONTABILIZZAZIONE DA INCASSO

VALVOLA D’INTERCETTAZIONE

VALVOLA D’INTERCETTAZIONE DA INCASSO

SERIE

MOTORE ELETTRICO

Scopri di più

www.tecosrl.it |

videocomp.it - 22

NUOVE VALVOLE MOTORIZZABILI


Sommario

MAGG IO/G I UG NO 2022/ N U M E RO #3

n. 3 maggio/giugno 2022 www.installatoreprofessionale.it Redazione

Giorgio Albonetti | Direttore Responsabile Lorenzo Epis | Consulente Tecnico Sebastian Bendinelli | Coordinamento Editoriale installatoreprofessionale@quine.it Collaboratori | Francesca Candioli, Pasqualina Ciancio, Massimiliano Picci, Marusca Scotuzzi, Gabriele Tedesco

’Installatore PROFESSIONALE T U T T E

L E

N O V I TÀ

S U

C O M E

M I G L I O R A R E

L A

P R O F E S S I O N E

www.installatoreprofessionale.it Installatore News

NUMERO 3 MAGGIO/GIUGNO 2022

INCHIESTA

PIATTAFORME ONLINE

opportunità o minaccia? ANTEPRIMA MCE L’INNOVAZIONE TORNA IN PRESENZA

IMPIANTI RADIANTI

Comitato Tecnico

Maurizio Lo Re, Corrado Novelli, Corrado Oppizzi, Diego Prati, Luca Alberto Piterà

Pubblicità

Luigi Mingacci | Sales Manager l.mingacci@lswr.it - Cell. 320 4093415 Ilaria Tandoi | Ufficio traffico i.tandoi@lswr.it

Servizio Abbonamenti

Produzione

Editore

abbonamenti.quine@lswr.it - Tel. 02 864105 Abbonamento annuale (6 fascicoli): 30 € Costo copia singola: 1,30 € (presso l’Editore, fiere, manifestazioni) Arretrati: 2,60 € Antonio Iovene | Procurement Specialist a.iovene@lswr.it | Cell. 349 1811231 Grafica e Impaginazione: Fabio Castiglioni Stampa: ROTO3 Industria Grafica S.r.l. Castano Primo (MI) Quine Srl Sede legale Via Spadolini, 7 - 20141 Milano www.quine.it – info@quine.it – Tel. 02.864105

Quine è iscritta al Registro Operatori della Comunicazione n° 12191 del 29/10/2005. Tutti i diritti di riproduzione degli articoli pubblicati sono riservati. Manoscritti, disegni e fotografie non si restituiscono. Ai sensi dell’art. 13 Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali 679/2016 di seguito GDPR, i dati di tutti i lettori saranno trattati sia manualmente, sia con strumenti informatici e saranno utilizzati per l’invio di questa e di altre pubblicazioni e di materiale informativo e promozionale. Le modalità di trattamento saranno conformi a quanto previsto dagli art. 5-6-7 del GDPR. I dati potranno essere comunicati a soggetti con i quali Quine S.r.l.. intrattiene rapporti contrattuali necessari per l’invio delle copie della rivista. Il titolare del trattamento dei dati è Quine S.r.l. Via G. Spadolini 7 - 20141 Milano, al quale il lettore si potrà rivolgere per chiedere l’aggiornamento, l’integrazione, la cancellazione e ogni altra operazione di cui agli articoli

COME EVITARE LA FESSURAZIONE DEL MASSETTO

TELERISCALDAMENTO

CON IL PATROCINIO DI:

ANTEPRIMA MCE

18 L’innovazione tecnologica torna in presenza Dopo quattro anni di assenza, MCE torna a Rho-Fiera Milano dal 28 giugno al 1° luglio: un’occasione imperdibile per toccare con mano i prodotti più innovativi sul mercato ITS a cura della redazione INCHIESTA

26 Piattaforme online: opportunità o minaccia? Molte piattaforme e aggregatori permettono di raggiungere “facilmente” nuovi clienti. Ma cosa ne pensano gli installatori? È tutto così conveniente? a cura di Marusca Scotuzzi MERCATO

33 I numeri straordinari della climatizzazione nel 2021 L’ultima Rilevazione statistica Assoclima mostra incrementi a doppia e addirittura a tripla cifra per alcune categorie di prodotto, non solo rispetto al 2020 ma anche rispetto al 2019 a cura della redazione ESCLUSIVA CERVED

Con il patrocinio di

Testata associata

Coprendo circa il 3% del fabbisogno in Italia, il teleriscaldamento può ancora giocare un ruolo strategico nella transizione energetica. Servono però maggiori investimenti pubblici di Gabriele Tedesco FOCUS TECNICO

15-21 del GDPR. In collaborazione con

38 Teleriscaldamento: una tecnologia ancora sottovalutata

UNA TECNOLOGIA ANCORA SOTTOVALUTATA

COPIA OFFERTA DA

IN COLLABORAZIONE CON

NUOVI SCENARI

34 Valvole e rubinetti, la crisi geopolitica minaccia il settore La crescita registrata nel 2021 è messa a rischio dai costi delle materie prime e dalle difficoltà di approvvigionamento. La fotografia del mercato nei dati Cerved a cura della redazione

40 Problemi di fessurazione del massetto negli impianti radianti Gli impianti di riscaldamento a pavimento sono sempre più diffusi, ma quali sono gli accorgimenti da seguire per evitare la comparsa di crepe e fessure? di Massimiliano Picci TECNOLOGIE

48 La caldaia 100% idrogeno è già realtà Baxi ha presentato la propria nuova linea produttiva di caldaie a idrogeno nella sede di Bassano del Grappa: dopo le installazioni pilota nel 2019, l’azienda è pronta per la produzione su larga scala di Pasqualina Ciancio CASE HISTORY

52 La casa “full electric” non è un miraggio Dire addio al gas installando una pompa di calore elettrica è possibile, ma bisogna saperlo fare nel modo giusto. L’esperienza della rete Sigillo Sicuro a cura di Ecloud

Rubriche 4 14 42 44 50 54 60

ATTUALITÀ NOVITÀ PRODOTTI STORIE CARRIERA E LAVORO DENTRO IL PRODOTTO NOTIZIE DAL MERCATO INSTALLATORE NON PROFESSIONALE

www.installatoreprofessionale.it Seguici anche su Facebook @installatorenews


www.caleffi.com

CALEFFI XF

EXTRA

FILTRANTE

CALEFFI XF serie 577 è un filtro defangatore magnetico di livello extra. La maglia filtrante con superficie extra grande ed extra fine consente una pulizia dell’impianto senza paragoni. Il nuovo magnete estraibile trattiene anche le più piccole impurità ferrose. CALEFFI XF è autopulente: il suo meccanismo a spazzole permette di rimuovere ed espellere tutte le impurità senza smontare il filtro.

GARANTITO CALEFFI.

28 Giugno/June - 1 Luglio/July 2022 | Fiera Milano

Pad. 7 - Stand A41-A51 / C42-C52


News

a cura della redazione

LA PRIMA NORMA ITALIANA ED EUROPEA SULLE CALDAIE A MISCELA DI IDROGENO Pubblicata il 24 febbraio 2022, la specifica tecnica UNI/TS 11854 definisce requisiti e procedure di prova per caldaie alimentate da miscele di metano e idrogeno al 20% Pubblicata lo scorso 24 febbraio 2022, la specifica tecnica Olanda e Inghilterra sono già state condotte diverse sperimenUNI/TS 11854 è la prima norma tecnica italiana (ed europea) tazioni finalizzate ad analizzare il comportamento di caldaie alidedicata ai generatori di calore alimentati con blend di gas natu- mentate con miscele di idrogeno al 20% su impianti reali (caldaie rale e idrogeno fino al 20% in volume. Sviluppata nell’ambito installate nelle abitazioni), con risultati molto positivi”, prosedella Commissione Riscaldamento del CIG con il contributo di gue D’Acunti. “Dall’esperienza europea sappiamo, inoltre, che Assotermica, la norma UNI/TS definisce i requisiti e le procedure le reti di distribuzione esistenti non presentano alcuna necessità di prova specifici per l’utilizzo di caldaie equipaggiate con brucia- di intervento per trasportare miscele contenenti idrogeno fino tori atmosferici, bruciatori atmosferici con ventilatore o bruciatori al 50%. Il nostro invito è: chi è già in grado di utilizzare questa con premiscelazione aventi portata termica nominale massima risorsa, la utilizzi, le tecnologie sono pronte. L’idrogeno deve di 300 kW, alimentate da miscele di metano e idrogeno al 20%. essere democraticamente concesso a tutti i settori in grado di L’obiettivo è superare i protocolli individuali attualmente utiliz- utilizzarlo (in miscela o in purezza) e che possano trarne vantagzati, mettendo a disposizione degli operatori del settore un unico gio in termini ambientali ed energetici, sostenendo lo sviluppo di documento nazionale di riferimento da utilizzare nelle fasi di risorse locali per ridurre la dipendenza energetica da Paesi terzi. progettazione e verifica delle Il settore del riscaldamento resicaldaie. In più, con la norma denziale presenta il grande van“Il nostro invito è: chi è già in grado di vengono introdotti metodi di taggio di poter utilizzare miscele prova specifici, come l’uso di utilizzare questa risorsa, la utilizzi, le di gas naturale ed idrogeno fin da nuovi gas limite di prova, da tecnologie sono pronte” subito, contribuendo immediataintegrare nei test che già venmente alla riduzione dei consumi gono effettuati sulle caldaie – Valentina D’Acunti, Assotermica di gas naturale”. per coprire i rischi derivanti da miscele di idrogeno. Il prodotto, d’ora in avanti, potrà così essere certificato per parte terza come hydrogen ready 20% prima di essere immesso sul mercato. “Questa specifica tecnica è un passo molto importante per testimoniare gli enormi progressi che il nostro settore ha fatto sul fronte idrogeno”, commenta Valentina D’Acunti, consigliere di Assotermica e presidente della Commissione Riscaldamento del CIG. “La pubblicazione della norma dimostra che le nostre tecnologie sono pronte già da tempo. Il settore heating è uno dei più preparati per l’utilizzo di questa risorsa così preziosa, più di altri comparti considerati hard to abate”. “In paesi come Germania, 4

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


L’ARIA SI VESTE DI STILE


News

a cura della redazione

Guerra in Ucraina e indipendenza energetica: il ruolo delle biomasse La guerra in Ucraina, l’aumento dei prezzi dell’energia e i timori per la continuità delle forniture di gas “hanno ulteriormente confermato la necessità di guardare con maggior attenzione al contributo che il settore produttivo delle biomasse legnose può fornire alla diversificazione degli approvvigionamenti riducendo la dipendenza energetica da altri Paesi, contrastando il caro energia e promuovendo al contempo lo sviluppo locale e la transizione energetica”. Lo scrive Annalisa Paniz, Direttrice generale di AIEL, l’Associazione che rappresenta oltre 500 soci tra produttori, distributori, costruttori di tecnologie, progettisti e installatori di impianti di riscaldamento a biomasse legnose, in una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio Mario Draghi a inizio marzo 2022. Nella missiva, AIEL approfondisce alcune delle possibili soluzioni per mi-

tigare gli effetti prodotti dalla guerra in Ucraina. La strategia energetica per un calore rinnovabile dovrebbe vedere una progressiva riduzione dell’utilizzo del gas e quindi fondarsi anche su piccoli-medi impianti centralizzati a biomassa legnosa, impianti di micro e mini-cogenerazione, teleriscaldamento e calore di processo, ma anche sulle moderne stufe che, grazie ai progressi tecnologici degli ultimi anni, garantiscono alto rendimento, efficienza energetica e basse emissioni di particolato. Considerando le risorse legnose attualmente a disposizione è possibile puntare a un obiettivo di 16,5 Mtep di energia termica prodotta da bioenergia, di cui 8,5 Mtep da biomasse legnose, pari a circa 146 GW di potenza installata. Le bioenergie potrebbero arrivare a coprire fino al 68% dell’energia da FER nel settore termico e fino al 37% dei consumi termici

PELLET, DAL 15 APRILE SOSPESE TUTTE LE AZIENDE CERTIFICATE ENPLUS® IN RUSSIA E BIELORUSSIA A partire dal 15 aprile, tutti i produttori distributori e fornitori di servizi certificati ENplus® con sede in Russia e Bielorussia saranno sospesi. La decisione è stata presa dall’European Pellet Council, il principale organismo di rappresentanza del settore del pellet in Europa che coordina a livello internazionale la certificazione di qualità ENplus®, che in una nota ha espresso la propria preoccupazione per l’aggressione russa contro l’Ucraina, condannando fermamente il disprezzo dimostrato per i princìpi democratici e la violazione dei diritti umani. La sospensione significa che le aziende russe e bielorusse non saranno in grado di vendere pellet certificato ENplus® e non verranno accettate nuove domande di certificazione da questi due Paesi. “ENplus® è uno schema di certificazione basato su valori che includono il massimo livello di responsabilità sociale, nonché l’assoluto rispetto dello stato di diritto. Le azioni del governo russo, assistito dalla Bielorussia, contraddicono i valori dell’EPC e sono state considerate dai suoi membri del tutto inaccettabili.”

6

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


BLACKFIRE

Il sistema a innesto resistente al fuoco

Seguici su:

www.valsir.it


News F-GAS, IN ARRIVO REGOLE PIÙ STRINGENTI DA BRUXELLES Dal 2014, anno in cui è stato introdotto il primo regolamento per limitare la presenza di F-Gas dal forte potere climalterante, le emissioni di idrofluorocarburi sono diminuite ma non abbastanza: in 5 anni il calo registrato è stato di appena il 6%. Per questa ragione il 5 aprile 2022 la Commissione ha presentato una proposta di revisione della Regolamentazione Europea sugli F-Gas, con l’obiettivo di arrivare a un calo delle emissioni pari a 310 MtCO2 al 2050. La proposta, che sarà discussa dal Parlamento Europeo, introduce diverse novità per il settore HVAC+R. A partire dal 2027, infatti, tutti gli split contenenti gas refrigerante con GWP superiore a 150, tranne quando richiesto dagli standard di sicurezza, non potranno più essere immessi sul mercato. Per gli split di capacità superiore a 12 kW (principalmente i VRV-VRF) invece verrà vietato l’uso di gas refrigerante con GWP superiore a 750. Dal testo della proposta è evidente l’intento della Commissione di spingere la domanda verso gli split a idrocarburi caratterizzati da un basso GWP ma attualmente poco richiesti dal mercato, di cui rappresentano meno dell’1%. Introdotto il concetto di “Self Contained” A partire dal 1° gennaio 2022 è entrato in vigore l’obbligo di utilizzare refrigeranti con GWP minore di 150 nei frigoriferi e congelatori per uso commerciale, ma solo se l’impianto è ermeticamente sigillato; così formulata, la norma ha permesso ad alcuni costruttori di bypassare l’obbligo rendendo il sistema

non ermeticamente sigillato. Per sopperire a questo problema, la nuova proposta della Commissione introduce il concetto di “Self Contained”: un impianto integrato, monoblocco, di refrigerazione commerciale dovrà contenere già dal 2022 gas refrigerante con GWP minore di 150, mentre tutti gli impianti di refrigerazione integrati, monoblocco, non split, dovranno rispettare quest’obbligo dal 2025. Maggiori restrizioni alle importazioni illegali Infine, al Capitolo V del testo, la Commissione si riserva il potere di adottare nuove misure per il monitoraggio dei gas fluorurati a effetto serra, anche sulla base di una valutazione dei potenziali rischi legati ai traffici illegali. Per questo vengono limitate ancor di più le quote di HFC importabili: dal 2024 al 2026 la quantità dovrà ridursi infatti fino a un massimo di 41.701.077 tCO2 e (il 23,6% rispetto al 2015), e la progressione terminerà nel 2048, quando la quota si ridurrà a circa il 2,37% rispetto ai valori del 2015.

Tax credit acqua potabile, l’Agenzia delle Entrate riduce il credito d’imposta La percentuale del credito d’imposta fruibile da ciascun beneficiario che ha fatto richiesta del “bonus acqua potabile” scende dal 50% al 30,37% dell’importo richiesto. Lo ha stabilito il provvedimento 31 marzo 2022 n. 102326 pubblicato dall’Agenzia delle Entrate dopo aver acquisito le comunicazioni validamente presentate entro lo scorso 28 febbraio e constatato che le spese complessivamente sostenute nel 2021, per il miglioramento qualitativo delle acque potabili, hanno superato i 5 milioni di euro di risorse disponibili. Infatti, come previsto nel provvedimento dello scorso 16 giugno 2021, nel caso di superamento del tetto di spesa di 5 milioni di euro, l’Agenzia delle Entrate si era riservata di calcolare la percentuale della quota di agevolazione rapportando il tetto massimo di spesa all’ammontare complessivo del credito d’imposta risultante da tutte le comunicazioni validamente presentate. Per consentire la compensazione, l’Agenzia, con la risoluzione n. 17 del 1° aprile 2022, ha anche istituito il codice tributo “6975” (CREDITO D’IMPOSTA PER L’ACQUISTO DI SISTEMI DI FILTRAGGIO ACQUA POTABILE – articolo 1, commi da 1087 a 1089, della Legge 30 dicembre 2020, n. 178), da indicare nella delega di pagamento unificato per identificare il bonus. In fase di compilazione del modello, il nuovo codice dovrà essere riportato nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, mentre, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati”. Nel campo “anno di riferimento” si dovrà indicare quello di riconoscimento del credito, nel formato “AAAA”.

8

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


INQUINAMENTO DELL’ARIA SUI LUOGHI DI LAVORO: UNO STUDIO PER MISURARNE L’IMPATTO L’Inail, insieme a ENEA, Università Sapienza, Università di Cagliari e CNR, ha avviato uno studio per valutare gli effetti sulla salute dei livelli di particolato atmosferico in relazione al microclima nei diversi ambienti di lavoro al chiuso. Lo studio è inserito nell’ambito del progetto dell’Inail VIEPI – Valutazione Integrata dell’Esposizione al Particolato Indoor, che si occupa di studiare le correlazioni esistenti tra le misure di particolato atmosferico e le condizioni micro-climatiche negli ambienti indoor, per la comprensione delle implicazioni legate alle esposizioni lavorative. “Per ENEA questo è il primo progetto sul tema della qualità dell’aria in ambienti confinati, come quelli di lavoro e studio. E il nostro compito riguarderà, in particolare, l’analisi tossicologica del particolato ultrafine”, spiega Maria Giuseppa Grollino, ricercatrice del Laboratorio Salute e Ambiente di ENEA. Il particolato ultrafine è la frazione dimensionale che merita maggiore attenzione, per la sua capacità di penetrare nel corpo umano colpendo diversi organi e provocando diverse patologie importanti. Il team di ricercatori ENEA è già al lavoro in laboratorio per la coltura in vitro di cellule bronchiali umane sane; una volta pronte, le colture cellulari saranno trasferite in un’aula di università, attraverso un espositore portatile, e “respireranno”, per un intero giorno, la stessa aria di studenti e professori. Successivamente, le cellule bronchiali torneranno in laboratorio, dove il team di ricerca ENEA svolgerà test biochimici e molecolari per analizzare la risposta tossicologica legata all’esposizione all’inquinamento indoor.

Stazione di sollevamento

Aqualift F Compact Impianto di sollevamento pronto all‘uso per l‘installazione nel pavimento Con scarico integrato nella copertura piastrellabile. Pompe integrate per il drenaggio delle acque sotto il livello di riflusso.

www.kessel-italia.it


News Superbonus: proroga al 30 settembre per le unifamiliari e quarta cessione del credito Nel “Decreto Aiuti”, approvato dal Consiglio dei Ministri il 2 maggio 2022 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 maggio è stata inserita la proroga al 30 settembre per il completamento di almeno il 30% dei lavori su edifici unifamiliari e funzionalmente indipendenti, come requisito per poter fruire del Superbonus 110% sulle spese sostenute entro il 31 dicembre 2022. Precedentemente la scadenza era fissata al 30 giugno: tre mesi in più, dunque, per dare respiro al settore, già messo in notevole difficoltà dall’aumento dei prezzi delle materie prime e dalle difficoltà di approvvigionamento. Altra novità importante riguarda la cessione del credito: nel Decreto Bollette, convertito in legge il 21 aprile 2022, è stata inserita la possibilità di effettuare, oltre alle tre già consentite, una quarta cessione del credito, da parte di banche e istituti finanziari a soggetti che abbiano stipulato con loro un contratto di conto corrente.

Anche questo provvedimento mira a sbloccare un mercato altrimenti paralizzato, per via della difficoltà, da parte delle banche, di “smaltire” i crediti fiscali acquisiti. Nella formulazione definitiva del Decreto Aiuti dovrebbe essere introdotta un’ulteriore semplificazione alle cessioni, permettendo alle banche di cedere i crediti anche a “soggetti non retail”, ovvero non qualificati. In più, dovrebbe essere introdotta anche la possibilità, per le banche, di cedere i crediti “sempre”, quindi non più in numero limitato, a clienti professionali privati che abbiano stipulato un contratto di conto corrente con la banca stessa, o con la banca capogruppo, senza facoltà di un’ulteriore cessione.

Decreto Energia, ulteriori semplificazioni per gli impianti FER Nel corso della discussione in Senato per la conversione in legge del “Decreto Energia” (D.L. 21/2022, chiamato anche “Decreto Taglia Prezzi”) sono stati introdotti alcuni emendamenti che semplificano la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, oltre a misure urgenti per incrementare la produzione di energia elettrica da biogas. In particolare, l’art. 7-bis prevede una semplificazione autorizzativa per gli impianti fotovoltaici a terra con riguardo agli interventi che, anche se consistenti nella modifica della soluzione tecnologica utilizzata, mediante la sostituzione dei moduli e degli altri componenti e mediante la modifica del layout dell’impianto, comportano una variazione dell’altezza massima dal suolo non superiore al 50%. Inoltre, viene portato da 10 a 20 MW il limite di potenza che richiede la valutazione di impatto ambientale. L’art. 7-ter prevede invece un potenziamento del programma di miglioramento della prestazione energetica degli immobili della pubblica amministrazione, mentre l’art. 7-quater stabilisce che la procedura di valutazione di impatto ambientale dei progetti di impianti fotovoltaici con potenza superiore a 10 MW, le cui istanze siano state presentate alla regione competente prima del 31 luglio 2021, rimangono in capo alle medesime regioni anche nel caso in cui, nel corso del procedimento di valutazione regionale, il progetto subisca modifiche sostanziali.

Condizionatori negli uffici pubblici: termostati mai sotto i 25 gradi È stata già soprannominata “operazione termostato” la stretta sui consumi energetici della Pubblica Amministrazione, varata per ridurre la dipendenza dal gas russo in seguito all’invasione russa in Ucraina. Dal 1° maggio, come previsto dal Decreto Bollette (D.L. 17/2022), la temperatura all’interno di uffici pubblici e scuole non potrà mai scendere sotto i 25 gradi. Nella stagione invernale, invece, non potrà mai salire sopra i 19°. In questo modo sarà possibile risparmiare tra i 2 e i 4 miliardi di metri cubi di gas. Assoclima ha commentato positivamente l’iniziativa, ricordando che esiste una “buona pratica” secondo cui la differenza di temperatura tra ambiente interno ed esterno dovrebbe sempre essere compresa entro i 5°C per evitare sbalzi eccessivi. Allo stesso tempo, l’associazione che riunisce i produttori di apparecchi per la climatizzazione ricorda che “la climatizzazione estiva non è un lusso, risponde a un bisogno umano reale e costituisce un consumo virtuoso, perché una quota parte molto significativa del consumo è soddisfatta da fonti rinnovabili, che nel periodo maggio-agosto esprimono la loro massima capacità, attestandosi mediamente al 40%”. “Se questa percentuale fosse incrementata – conclude il presidente di Assoclima Luca Binaghi – si ridurrebbe ulteriormente l’impatto della climatizzazione estiva sui consumi, con benefici sia economici che ambientali”.

10

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


www.enolgas.it

Ispirati dal passato, proiettati nel futuro.

OMEGA

REVERSO

SWIFT•O•MATIC

ENERGY•SAT

ETS ENOLGAS THERMO SYSTEM


Distribuzione ISPEZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI, NUOVA LEGGE IN MOLISE Il consiglio regionale del Molise ha approvato una nuova legge sulle verifiche periodiche sugli impianti termici, dopo una vera e propria pioggia di ricorsi – oltre 5 mila – da parte dei cittadini che si sono ritrovati a dover pagare sanzioni fino a mille euro per non aver fatto svolgere i dovuti controlli sulle caldaie nel periodo dell’emergenza sanitaria. “L’eccessiva onerosità delle sanzioni ha prodotto criticità che si sono riverberate soprattutto sulle fasce più deboli della popolazione, già penalizzate dalla crisi economica accentuata dalla pandemia Covid”, ha spiegato il consigliere regionale Gianluca Cefaratti, illustrando in aula la proposta di legge. Quest’ultima interviene

complessivamente sulla disciplina delle ispezioni e delle sanzioni per i mancati controlli sugli impianti termici, recependo le direttive comunitarie in maniera. Nel provvedimento vengono definiti inoltre i valori massimi della temperatura negli ambienti, i limiti di esercizio degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva, la facoltà delle Amministrazioni comunali in merito ai limiti del loro utilizzo. Per gli impianti termici vengono anche specificati: i requisiti e i soggetti responsabili per l’esercizio, la conduzione, il controllo e la manutenzione. Inoltre, viene istituito il “Catasto regionale degli impianti termici” e la relativa banca dati.

Canne fumarie e obbligo di scarico a tetto: eccezioni estese alle pompe di calore a gas L’art. 9-bis della legge 27 aprile 2022, n. 34 di conversione del Decreto Bollette (D.L. 17/2022) fa rientrare l’installazione delle pompe di calore a gas tra le eccezioni che ammettono la deroga ai requisiti previsti dal comma 9 dell’articolo 5 del D.P.R. n. 412 del 1993 per gli impianti termici installati successivamente al 31 agosto 2013. L’installazione delle pompe di calore a gas è sottoposta ai requisiti tecnici attualmente previsti per i generatori di calore a gas a condensazione (per i quali è stabilito che i prodotti della combustione devono avere emissioni medie ponderate di ossidi di azoto non superiori a 70 mg/kWh, misurate secondo le norme di prodotto vigenti); si prescrive altresì che le pompe di calore a gas (in luogo dell’attuale riferimento alle “pompe di calore”), comprese quelle dei generatori ibridi, devono avere un rendimento superiore a quello previsto all’articolo 4, comma 6, lettera b), del regolamento concernente attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia (D.P.R. n. 59/2009).

12

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


Dosatore PROPORZIONALE di polifosfati e silicati in sfere con FILTRO e sistema BYPASS integrato

STANDARD

Versione SUPER-COMPATTA

EXTRA

Caldaie murali

DOSAGGIO PROPORZIONALE

Effetto Venturi

Rilascio proporzionale di polifosfati e silicati.

1”

LUNGA DURATA

PORTATE ELEVATE

Scaldabagno

Lavatrici

Lavastoviglie

BYPASS integrato sostituisci le sfere ad impianto funzionante.

FILTRO da 500 µm In ottemperanza alla norma UNI 8065 relativa al trattamento acque.

Stand E11 G12 E19 G20 - Pad. 5


Novità prodotti Caldaia murale a condensazione “hydrogen ready” L’offerta green di Baxi si amplia con Luna Classic, una caldaia murale a gas a condensazione ideale per appartamenti o piccole case, grazie alle dimensioni compatte (700x395x285 mm). Disponibile in due modelli per il riscaldamento e la produzione istantanea di ACS – Luna Classic 24 e Luna Classic 28 – la caldaia è stata progettata per funzionare con una miscela composta fino al 20% da idrogeno, riducendo così le emissioni di CO2 del 6% rispetto al funzionamento con 100% di gas naturale, pur mantenendo invariata l’efficienza. La temperatura dell’acqua sanitaria può essere impostata scegliendo tra due funzioni: relax, una funzione di preriscaldamento che mantiene l’acqua alla temperatura desiderata per un periodo di tempo preimpostato o per 30 minuti dopo aver selezionato la temperatura scelta, e boost, che attiva la caldaia alla massima potenza per un’erogazione più rapida dell’acqua calda. Il nuovo scambiatore di calore in acciaio inossidabile rende la caldaia più affidabile e facile da mantenere; il nuovo gruppo idraulico garantisce massimi livelli di prestazione e durabilità, mentre l’isolamento garantisce un funzionamento silenzioso. Abbinata al kit Baxi Mago A+ la caldaia raggiunge la classe di efficienza A+. Infine, Luna Classic è facile da installare, grazie all’imballaggio innovativo: il disimballaggio richiede meno spazio, le istruzioni e gli schemi di installazione sono presenti nella parte superiore dell’imballo, il prodotto risulta protetto da polvere e sporco grazie agli inserti di polistirolo pretagliato, e il corretto posizionamento della caldaia (è già in posizione verticale) riduce i tempi di installazione. Altri vantaggi sono rappresentati dalle connessioni dei tubi raggiungibili dal basso e dal kit di scarico per una sostituzione più agevole. www.baxi.it

Valvole motorizzabili per impianti idrici I prodotti della Serie E-READY di TECO permettono la gestione da remoto di intercettazione e/o contabilizzazione acqua negli impianti idrici. I tre prodotti che compongono la serie (valvola d’intercettazione da incasso K4.1 E-READY, kit di contabilizzazione da incasso K4CC E-READY e valvola d’intercettazione T4 E-READY) sono accomunati dalla possibilità di essere motorizzati con l’inserimento del motore della Serie E100. Questo motore è caratterizzato da dimensioni compatte, silenziosità, efficacia, basso consumo energetico e dalla possibilità di essere installato in qualunque momento: una volta predisposto il collegamento alla rete elettrica, infatti, può essere inserito in pochi passaggi, anche successivamente all’installazione. I prodotti della Serie E-READY sono disponibili nella versione Fastec®: il sistema di connessione rapida TECO, che consente di lavorare anche in spazi ridotti e realizzare un collegamento idraulico tra raccordo e valvole veloce e sicuro, senza l’utilizzo di attrezzi. T4 E-READY è disponibile anche nella versione filettata, che rimane la versione standard. Le valvole presentano un gruppo di intercettazione anti-bloccaggio estraibile e una sfera che impedisce il ristagno dell’acqua e previene lo sviluppo di microorganismi. I prodotti da incasso, K4.1 E-READY e K4CC E-READY, presentano come unico elemento visibile esternamente un’elegante placca di copertura, e possono così armonizzarsi allo stile di ogni ambiente. www.tecosrl.it

Linea premium per il raffrescamento a parete Vaillant presenta climaVAIR premium, la nuova linea top di gamma per il raffrescamento a parete, perfetta per consumatori digital oriented. Dotata di un rilevatore di presenza intelligente a infrarossi, climaVAIR premium è disponibile in 3 versioni monosplit, da 2,5 kW, 3,5 kW, 5,0 kW e raggiunge la classe di efficienza A+++ sia in raffreddamento sia in riscaldamento. Impiega gas refrigerante R-32 a basso impatto ambientale e presenta una ridotta rumorosità (inferiore ai 19dB) e un ampio range operativo (in riscaldamento a -25° e in raffreddamento a 52°). La funzione i-Sense, attivabile dal telecomando in dotazione, consente di regolare la temperatura e la direzione del flusso d’aria e di attivare la modalità risparmio energetico se nessuno è presente nella stanza per un determinato periodo di tempo. Grazie al modulo WiFi integrato e la compatibilità con Google Home e Alexa, è possibile controllare il climatizzatore tramite App anche fuori casa: non solo accensione e spegnimento, ma anche scelta di temperatura o modalità di funzionamento desiderati. L’innovativo sistema 3D airflow garantisce una distribuzione uniforme e personalizzabile dell’aria per avere sempre la temperatura perfettamente bilanciata in tutta la stanza. Il design originale, dalle linee aerodinamiche e con la trama laterale a coda di pesce, risalta in qualsiasi stile di arredamento. www.vaillant.it 14

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


A+++

Dai valore al tuo tempo,

1 vite, 1 minuto e tutto diventa facile!

Pulizia e igiene Pulire la ventola interna è facile grazie al design innovativo a 1 vite che permette lo smontaggio in 1 minuto.

CLIMATIZZATORI LINEA CLIMATIZZATORI MONO E MULTI All Easy Pro è la nuova straordinaria linea Midea in classe energetica A+++, che rivoluziona installazione e manutenzione nel mondo della climatizzazione. Dai valore al tuo tempo, scegli All Easy Pro. A+++ Design 1 vite Montaggio 1 minuto facilitato

Pulizia semplice

Risparmio energetico

Intelligent Eye

Smart kit

Funzione Mono e Multi

midea.com/it


Novità prodotti Pompa di calore monoblocco con gas R32 LG Electronics presenta la nuova pompa di calore aria-acqua THERMA V R32 Monoblocco S. La sigla “S” sottolinea la silenziosità e la superiorità delle prestazioni: il nuovo modello vanta, infatti, un livello di rumorosità ridotto e prestazioni più elevate tra le pompe di calore aria-acqua. THERMA V R32 in versione Monoblocco si configura come un sistema completo che racchiude unità interna ed esterna in un unico modulo, che non ha bisogno né dell’installazione di un’unità interna né del collegamento delle tubazioni frigorifere. Essendo il circuito frigorifero dell’unità ermeticamente sigillato, l’installazione non necessita del patentino F-Gas. Tutti i componenti idronici – compresi i sensori, le valvole e lo scambiatore di calore – sono integrati nell’unità esterna, garantendo maggiore flessibilità di installazione, efficienza nell’utilizzo degli spazi e sicurezza. In modalità Low Noise, la rumorosità prodotta è pari a soli 35 dB(A). Oltre a raggiungere temperature dell’acqua in mandata fino a 65°C, il prodotto raggiunge una classe di efficienza energetica (Erp) pari ad A+++. Il compressore R1 Compressor™ di LG assicura riscaldamento affidabile e produzione di acqua calda sanitaria anche quando le temperature scendono fino a -25°C (con prestazioni al 100% della capacità operativa fino a -15°C). L’interfaccia touch del comando remoto RS3, semplice da utilizzare, permette di controllare in modo smart la pompa di calore, compatibile anche con l’app LG ThinQ™. www.lgbusiness.it

Sistema completo per il solare termico Il sistema solare termico Zelios Fast di Chaffoteaux è una soluzione completa, composta da un accumulatore con stazione solare integrata e progettata per garantire grande facilità sia in fase di installazione – grazie a componenti pre-montati di serie – sia di funzionamento. Un’affidabilità a cui concorre il collettore piano di nuova generazione, che fornisce un rendimento equilibrato in tutte le stagioni. È provvisto di attacchi idraulici rapidi e può essere montato anche a incasso. In ogni momento è inoltre possibile consultare il display integrato per verificare rapporti completi sulle prestazioni dell’impianto, dati sulla produzione di energia, nonché parametri di configurazione. L’interfaccia di sistema Expert Control permette di sfruttare al meglio tutta l’energia prodotta evitando gli sprechi. Accumulo e collettore sono garantiti 5 anni. www.chaffoteaux.it

Comfort e silenziosità Unical presenta YA3, il nuovo climatizzatore con pompa di calore, in classe energetica A+++ in raffrescamento, dotato di uno ionizzatore integrato che elimina e neutralizza le microparticelle in sospensione. Il sistema Full Inverter con modulazione progressiva continua garantisce un maggior risparmio energetico stagionale e un miglior comfort in ambiente. Il refrigerante impiegato è l’R32, a basso impatto ambientale. L’unità esterna, pur mantenendo dimensioni compatte, vanta un aumento significativo delle prestazioni grazie ai compressori di ultima generazione con tecnologia High Inverter e i ventilatori brushless ad alta modulazione. La “superficie di scambio” è aumentata grazie alle micro-canalature della batteria di tubi in rame e al rivestimento “Gold” che ha ricevuto un trattamento battericida, antimuffa e anti-corrosione, a garanzia di salubrità e durata. Grazie all’elettronica e alla USB Key fornita di serie connesse all’home Wi-Fi, con l’app semplice e intuitiva, l’utente può interagire con il climatizzatore dal proprio smartphone o tablet. La funzione Supersilent riduce l’impatto acustico ad appena 20 dB(A). YA3 può essere integrato con airSOFT, l’accessorio progettato da ArtÙ Design Studio che deflette e diffonde l’aria condizionata, evitando il pungente effetto “lama di ghiaccio” del getto in uscita dall’unità interna, sfruttando la tecnologia dei microfori. www.unicalag.it 16

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


INFORMAZIONE DALLE AZIENDE

SMART HOME

MY MAXA APP, IL SISTEMA INTELLIGENTE DI TERMOREGOLAZIONE

Ideale per contesti residenziali, commerciali e terziari per la gestione dell’intero sistema di climatizzazione anche a distanza via app oppure tramite assistente vocale R-TOUCH ACS

MTH 7-TOUCH

FAN-COIL

COMPACT-8

M

y Maxa è un sistema intuitivo ed efficace per la completa gestione delle proprie pompe di calore e, se necessario, anche dell’intero sistema di climatizzazione. Il cuore del sistema è disponibile in due configurazioni: • HUB in cui la centralina di regolazione viene installata all’interno del quadro elettrico di casa; • 7-Touch, con uno schermo touch da 7” con un’interfaccia semplice e intuitiva, e può essere installato su parete a vista. Le interfacce disponibili sono: • Touch screen locale; • App su smartphone; • WebApp su Cloud; • assistenti vocali. Attraverso HUB o 7-Touch, grazie

PUFFER DHW

HEAT PUMP

ai sensori presenti nelle stanze e i servizi cloud, vengono calcolate le migliori condizioni di comfort per ogni ambiente, e si può agire su temperatura, umidità e ricambi

Consigli per l’installatore

Ing. Davide Mocellin, R&D Electronics Department L’installatore che vuole proporre al suo cliente un servizio tecnologico all’avanguardia e innovativo può fare affidamento su My Maxa App. In più, attraverso il sistema My Maxa App può disporre di una piattaforma per il completo controllo di tutte le proprie installazioni, monitorare il sistema di registrazione di tutti i parametri ambientali ed eventuale segnalazione di allarmi, sempre disponibili e consultabili direttamente sul portale my.maxa.it. Oltretutto, grazie all’accesso da remoto, può garantire un servizio di assistenza senza necessità di spostamento.

di aria. Il sistema rende quindi la termoregolazione a portata di tutti ed è l’ideale per chi vuole avere tutto sotto controllo. Attraverso entrambe le configurazioni è possibile controllare la termoregolazione delle diverse zone della casa anche attraverso la voce, grazie alla compatibilità con applicazioni come Amazon Alexa o Google Home. È possibile gestire fino a 20 zone diverse, ognuna con il proprio setpoint di temperatura e con il proprio sistema di raffrescamento e riscaldamento. Inoltre è possibile gestire e monitorare anche più pompe di calore collegate assieme in cascata. Per i clienti più esigenti è stata progettata in aggiunta anche My Maxa App: un innovativo sistema di termoregolazione che prevede lo smartphone come principale pannello di controllo della propria abitazione. Attraverso l’applicazione si imposta la temperatura dei diversi ambienti, la programmazione oraria, l’accensione, lo spegnimento e la completa gestione delle pompe di calore in rete. L’app è gratuita e scaricabile da Google Play e Apple Store.

MAXA Via S. Giuseppe Lavoratore 24 37040 - Arcole (VR) Tel. +39 0457636585 info@advantixspa.it | www.maxa.it

N. 3 - MAGGIO/GIUGNO 2022 | INSTALLATORE PROFESSIONALE

17


ANTEPRIMA MCE a cura della redazione

L’innovazione tecnologica

torna in presenza

Dopo quattro anni di assenza, MCE torna a Rho-Fiera Milano dal 28 giugno al 1° luglio: un’occasione imperdibile per toccare con mano i prodotti più innovativi sul mercato ITS

18

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


L’

L’attesa è finita: dopo i numerosi rinvii dovuti alla pandemia, MCE - Mostra Convegno Expocomfort, una delle vetrine più prestigiose per le aziende del settore HVAC+R, delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, torna in presenza dal 28 giugno al 1° luglio 2022 in Fiera Milano, confermandosi, anche in questa inedita veste “estiva”, come l’appuntamento irrinunciabile per costruire relazioni e alleanze strategiche, oltre che per conoscere i prodotti più innovativi presenti sul mercato, di cui nelle pagine seguenti daremo una sintetica “anteprima”. Per la 42a edizione, Reed Exhibitions Italia – società organizzatrice di MCE – ha voluto facilitare la partecipazione dei distributori e degli installatori ITS da tutta Italia: grazie alla collaborazione con ANGAISA, ma non solo, sono stati sviluppati accordi ad hoc con le maggiori realtà distributive sul territorio per favorire la partecipazione e l’organizzazione dei gruppi di installatori in visita. L’agenda in presenza si aggiornerà con i convegni e seminari atti a garantire un continuo approfondimento tecnico e normativo, organizzati dalle Associazioni internazionali (EHPA, European Heat Pumps Association e REHVA, Federation of European Heating, Ventilation and Air Conditioning Associations) e associazioni partner. Obiettivo: superare nel 2022 i numeri già significativi delle precedenti edizioni in termini di partecipazione.

Focus sull’idrogeno

Come ha spiegato Massimiliano Pierini, Managing Director di Reed Exhibitions Italia, nei quattro anni che sono passati dall’ultima edizione di MCE “il nostro settore è diventato basilare nell’ambito della sostenibilità

ambientale”. Per questo un’attenzione particolare è riservata alle tecnologie più promettenti per il raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica e riduzione delle emissioni, a partire dall’idrogeno applicato al riscaldamento residenziale, su cui ci sarà, nel corso della fiera, una giornata di confronto con gli operatori del settore e gli stakeholder istituzionali.

Quattro aree tematiche

Durante la manifestazione sarà presentato l’8° Rapporto CRESME sul Mercato dell’Impiantistica e ci sarà la seconda tappa dei Circular Economy Events, con la presentazione della ricerca di MCE sugli Smart District in Italia. I Workshop saranno suddivisi invece tra le 4 aree tematiche: • That’s Smart, l’area dedicata a Home & Building Automation, Smart Metering, Electric Mobility e Energie rinnovabili. Il focus sarà su Smart EcoBuilding, Ecodrive e mobilità smart, comunità energetiche e fotovoltaico e smart storage; • MEP BIM Forum, con il coordinamento del prof. Giuliano Dall’O del Politecnico di Milano - Dipartimento ABC e Coordinatore dell’MCE Lab. Si occuperà di nuove opportunità nell’utilizzo dei sistemi digitali di supporto al processo che va dalla progettazione, all’installazione, fino alla gestione degli impianti nell’ambito dell’edificio durante il suo intero ciclo di vita; • Energy Efficiency 4.0 con approfondimento sulle opportunità di efficientamento energetico in ambito non domestico, focalizzato sui settori dell’agrifood, della sanità e dell’alberghiero; • WK – ISNOVA, con gli appuntamenti Incontriamoci con il Superbonus, per tutti gli aggiornamenti previsti dall’incentivo fiscale.

Pianifica la tua visita Per partecipare come visitatore a MCE - Mostra Convegno Expocomfort 2022 è necessario registrarsi online sul sito ufficiale dell’evento (scansiona il QR Code per andare direttamente alla pagina di registrazione). Al termine della registrazione si riceverà una mail con il link di attivazione del profilo e le credenziali di accesso. Per acquistare il biglietto, nella sezione Informazioni sul profilo, va selezionato il tipo di biglietto desiderato, indicando i giorni di visita, e procedendo con il pagamento. Oppure è possibile convertire il Codice invito ricevuto da un espositore o da un distributore per il biglietto gratuito. REGISTRATI A MCE

N. 3 - MAGGIO/GIUGNO 2022 | INSTALLATORE PROFESSIONALE

19


ANTEPRIMA MCE Contabilizzatori di calore certificati MID Belimo presenta a MCE la prima serie di contabilizzatori di calore certificati MID. La gamma è di. 15 sponibile in due versioni: TEM – Thermal Energy Padtand Meter, destinata alla sola contabilizzazione, ed EV S -A35 – Energy Valve™ adibita sia alla contabilizzazione A31 che al controllo dell’energia termica. Il controllo energetico e la misurazione e contabilizzazione certificata vengono finalmente uniti in un unico dispositivo: la nuova Belimo Energy Valve™ infatti misura, monitora e regola istantaneamente la portata e il consumo energetico nei sistemi di riscaldamento e raffreddamento con una contabilizzazione dei costi diretta. I nuovi contabilizzatori di calore Belimo sono certificati secondo EN1434/MID per la contabilizzazione diretta e per la misurazione del calore nei sistemi ad acqua pura. Il loro monitoraggio costante del glicole consente di attivare un allarme quando il glicole, che influenzerebbe negativamente le letture energetiche, è presente nell’acqua. Per i modelli di misuratori non certificati MID invece, il monitoraggio del glicole e la compensazione automatica brevettati da Belimo assicurano che la misurazione rimanga accurata, indipendentemente dalla concentrazione o dal tipo di glicole presente nell’impianto. Tutti i prodotti della gamma sono “leggibili da remoto”, come richiesto dalla Direttiva UE 2018/2002. I dati sono disponibili gratuitamente e a vita presso il Cloud Belimo: in questo modo l’utente finale, l’amministratore del condominio o il manutentore possono accedere in qualsiasi momento ai dati storici o a quelli real-time dell’impianto, senza alcun costo o canone di servizio. Inoltre, la connessione dei dispositivi al Cloud Belimo ne estende la garanzia a 7 anni e offre una serie di ulteriori vantaggi. www.belimo.it

Defangatore magnetico per pompe di calore

Termostato in Classe ErP V .7 Padand t S 1/51 A4 2/52 C4

CALEFFI XF serie 577 è il nuovo filtro defangatore magnetico di livello extra, realizzato in tecnopolimero selezionato per applicazioni impiantistiche a pompa di calore. La sua maglia filtrante con superficie extra grande ed extra fine consente una profonda pulizia dell’impianto. Il nuovo magnete estraibile trattiene anche le più piccole impurità ferrose. Il suo meccanismo a spazzole permette di rimuovere ed espellere tutte le impurità senza smontare il filtro. Eliminare le impurità all’interno degli impianti consente di evitare diversi inconvenienti: dai blocchi e grippaggi delle pompe, alla minor resa degli scambiatori di calore, fino al funzionamento irregolare delle valvole e all’insufficiente scambio termico. Spesso i filtri presenti sul mercato non garantiscono la protezione dei componenti in qualsiasi fase di esercizio. CALEFFI XF, invece, elimina le particelle di impurità già dal primo passaggio, mantenendo la sua efficacia nel tempo. Maneggevole e versatile nelle operazioni di montaggio, manutenzione ed eventuale utilizzo per lavaggio circuito, può essere installato su tubazioni orizzontali o verticali, senza che siano modificate le sue caratteristiche funzionali e fluidodinamiche. La gamma è completa e può sopperire a tutte le esigenze di installazione nelle più svariate centrali termiche. Le misure più grandi (DN 40 e DN 50) sono dotate di un by-pass che permette di parzializzare fino al 50% la portata passante nel dispositivo, riducendo così l’energia utilizzata dal circolatore. www.caleffi.com

20

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022

IMIT Control System sigla l’evoluzione di uno dei suoi prodotti più affermati: Techno WPT diventa OT, il nuovo cronotermostato in Classe ErP V che mantiene la massima semplicità di installazione e di utilizzo offrendo tanti vantaggi in più. In particolare, Techno WPT OT adotta il protocollo OpenTherm, un sistema di comunicazione che permette di far dialogare il cronotermostato o il termostato ambiente con caldaie, condizionatori, anche di produttori diversi. È dunque in grado di ricevere e inviare informazioni relative alla temperatura ambiente, alla modulazione della fiamma nelle specifiche caldaie, superando così il semplice stato di acceso/spento dell’impianto, e soprattutto ottenendo una risposta più mirata ed economica alle richieste di riscaldamento. Consente, inoltre, il controllo remoto, per gestire la situazione attuale e la programmazione. Tra altre funzioni di cui è dotato Techno WPT OT, disponibile anche in versione radio, ci sono la programmazione settimanale, la possibilità di impostare 3 temperature, il display LCD retroilluminato blu, i tasti +/- sempre accessibili. .7 La sua efficienza permette di ottenere un risparPadd R51 n mio energetico stimato del 4% su ogni bolletta Sta e, infine, grazie alla sua appartenenza alla Classe V, è compatibile con il Superbonus 110% sugli interventi di riqualificazione energetica o per beneficiare dell’Ecobonus 65%. www.imit.it


Dosatore di polifosfati e silicati

Un modulo “d’effetto”

IVAR presenta Polifemo®, il nuovo dosatore di polifo.5 sfati e silicati che viene installato sulle tubature che porPadnd tano l’acqua sanitaria nella caldaia (e in altre appareca St /19 chiature quali scaldabagno, lavatrici e lavastoviglie) per E112/20 ridurre la presenza di calcare. I polifosfati e i silicati riG1 lasciati dal dosatore creano una pellicola di protezione nelle tubature, utile a evitare la corrosione causata dal calcare. Grazie al nuovo principio di dosaggio a effetto Venturi, il rilascio di polifosfati e silicati avviene in modo proporzionale ed è garantito in ogni posizione di installazione. Inoltre, Polifemo consente una visualizzazione sempre precisa del livello di carica, sia in orizzontale che in verticale. Il filtro integrato è realizzato con maglia da 500 µm, in ottemperanza alla norma UNI 8065 relativa al trattamento dell’acqua, e il sistema di bypass brevettato permette la ricarica delle sfere di polifosfati e silicati a impianto funzionante. Polifemo® è dotato di calotta in ottone che garantisce robustezza, affidabilità e assicura massima resistenza ai colpi d’ariete. Nella versione da 1”, Polifemo® presenta un design compatto, ma, abbinato a un nuovo sistema di dosaggio, garantisce facile manutenzione e portata disponibile molto maggiore (fino a 172 l/min, in base alla massima velocità ammessa). L’indicatore di livello con bicchiere trasparente facilita l’ispezione e anche la ricarica delle sfere è molto semplice grazie allo sfiato che facilita lo smontaggio della ghiera. www.ivar-group.com

EFFETTO di Galletti è un modulo di design per l’aspirazione e la diffusione dell’aria a effetto Coandă, abbinabile alle cassette idroniche ACQVARIA. L’utilizzo del Dibond (una lastra con struttura a sandwich, costituita da due lamine di alluminio), oltre a permettere un’ottima tenuta alla formazione della condensa, ha consentito di conferire un layout lineare e pulito all’oggetto, grazie anche alla finitura metallica. La griglia centrale, realizzata in acciaio, crea un’unica superficie con il pannello Dibond, esaltando la sottigliezza complessiva del pro.22 dotto. Due le finiture cromatiche attualmente proPadand St -K40 poste da Galletti: alluminio naturale spazzolato e bianco RAL 9010. Il lancio dell’aria è stato ottimizG31 zato grazie all’utilizzo di simulazioni fluidodinamiche computazionali (CFD), che hanno permesso di studiare la diffusione dell’aria in ambiente al fine di sfruttare al massimo l’effetto Coandă: l’aria in uscita dalla cassetta lambisce il controsoffitto evitando flussi direzionati direttamente sull’occupante, scongiurando situazioni di discomfort termo-igrometrico localizzato. Grazie alle calamite poste sul pannello frontale, l’installazione e la manutenzione di EFFETTO sono molto semplici e veloci. www.galletti.com

Pompe di calore polivalenti ultra-silenziose HiRef presenta la nuova serie MSL di pompe di calore polivalenti condensate ad aria con compressori scroll. Si tratta di unità aria/acqua in classe energetica A sia in raffreddamento che in riscaldamento, disponibili per utilizzo con refrigerante R454B in versione “A2L” a basso impatto ambientale, oppure con refrigerante R410A tradizionale. La gamma MSL è progettata per gestire il condizionamento di impianti industriali e i carichi termici in applicazioni tecnologiche, dove l’affidabilità 24/7 e in tutte le condizioni di lavoro, caratteristica peculiare di tali unità, rappresenta un requisito fondamentale. La gamma MSL utilizza compressori scroll di ultima generazione, scambiatori ad acqua a fascio tubiero a doppio passaggio ottimizzati per l’utilizzo con refrigeranti ad alta pressione (R410A/R454B) e ventilatori assiali ultra-silenziosi. Per garantire una maggiore facilità di manutenzione dei collettori delle batterie condensanti e dei componenti del circuito frigo, che si trovano dietro il quadro elettrico, la gamma MSL è fornita di standard con la guida di scorrimento Hi-Rail, che permette di estrarre agilmente il quadro, ricavando uno spazio aggiuntivo per la manutenzione straordinaria, senza impattare sull’ingombro a terra richiesto per il normale funzionamento dell’unità. Le connessioni idrauliche possono essere sul retro, sul lato destro o sinistro a seconda delle esigenze d’impianto e installazione. hiref.it

.22 Padand St -K40 G31

N. 3 - MAGGIO/GIUGNO 2022 | INSTALLATORE PROFESSIONALE

21


ANTEPRIMA MCE Pompa di calore geotermica

. 13 Padtand S -F28 E21

INNOVA ha sviluppato eHPoca GEO WW, una pompa di calore geotermica che utilizza come sorgente l’acqua di falda e la temperatura del terreno, due fonti di energia che garantiscono una temperatura costante (10÷15 °C) tutto l’anno, a vantaggio di un funzionamento stabile e un rendimento superiore rispetto alle classiche pompe di calore. Il ricorso a un impianto geotermico con eHPoca GEO WW di INNOVA è una soluzione rispettosa dell’ambiente, indicata in edifici di piccole e grandi dimensioni ubicati in aree dal clima rigido (invernale ed estivo) realizzati sopra una falda o che dispongono di terreno circostante (necessario per la realizzazione dei pozzi o del campo geotermico) oppure equipaggiati con un impianto ad anello o “waterloop” (molto diffuso nelle applicazioni commerciali). Per ottenere lo scambio termico, infatti, è necessaria la realizzazione di pozzi a circuito aperto ad acqua di falda, oppure di un campo composto da sonde ipogee orizzontali o verticali (circuito chiuso ad acqua + glicole), equipaggiato con una semplice pompa di circolazione e, a valle della pompa di calore geotermica, un accumulo termostatico per conferire ulteriore inerzia all’impianto, a vantaggio di un maggiore risparmio energetico. Le pompe di calore eHPoca GEO WW hanno dimensioni contenute (500x380x825 mm) e possono essere abbinate a un bollitore separato da 170 litri per la produzione dell’acqua calda sanitaria. Grazie alla possibilità di affiancare più unità con funzionamento in cascata, per fronteggiare fabbisogni termo-frigoriferi superiori, eHPoca GEO WW è la soluzione ideale per qualsiasi applicazione in ambito residenziale (mono/ bifamiliare, condominiale) e terziario/alberghiero. www.innovaenergie.com

Ventilazione connessa e intelligente BRA.VO è il sistema di ventilazione connessa di VORTICE che nasce per monitorare costantemente la qualità dell’aria e gestire in autono. 15 mia il ricambio d’aria nelle stanze della casa Padtand o di piccoli uffici, così da avere un rinnovo soS -E36 lo quando è necessario e senza dover aprire le C31 finestre. Funziona tramite scenari pre-impostati che si adeguano alle diverse fasi della giornata e alla qualità dell’aria, rilevata tramite sensori, sia in casa che all’esterno. Un’app permette di controllare il sistema in ogni momento, anche da remoto. La gamma si compone di 2 dispositivi che, grazie alla rete Wi-Fi di casa, comunicano tra loro integrandosi ai principali assistenti vocali. Il sistema è quindi compatibile con Apple HomeKit e funziona con Google Assistant e Amazon Alexa. BRA.VO M è un’unità di ventilazione con recupero di calore adatta in soggiorni, studi, piccoli uffici, camere da letto e indispensabile per ovviare a problemi di umidità da condensa nelle nuove abitazioni in classe A e negli interventi di ristrutturazione per aumentare la classe energetica dell’edificio, beneficiando quindi delle agevolazioni fiscali per ristrutturazione e riqualificazione. Si connette, inoltre, a servizi cloud per conoscere la qualità dell’aria esterna, i livelli d’inquinamento e la temperatura, per poi decidere in autonomia quando attivare la ventilazione meccanica per il ricambio dell’aria. BRA.VO Q, invece, è un estrattore d’aria di ultima generazione, ideale in bagno, in cucina o nella lavanderia, disponibile nella versione a parete e a incasso. www.vortice.it

La qualità dell’aria indoor incontra il design La gamma TERREL di Sinclair si distingue per la forma elegante dell’unità interna e per la possibilità di scegliere tra 4 colori per integrarsi con qualsiasi stile di arredo: bianco, nero, silver e champagne. È composta da 4 taglie da 2,7 kW fino a 7 kW, con classe energetica fino A++/A+ e con SEER fino a 7,5 e SCOP fino a 4,2; sono equipaggiate con refrigerante R32 a basso impatto ambientale e possono essere installate sia in combinazioni mono che multisplit. Il range di funzionamento è efficiente sia quando l’unità funziona per rinfrescare (fino a +50 °C) o per riscaldare i locali (fino a -25 °C di temperatura esterna). L’unità esterna è compatta e di facile installazione. Il ricircolo dell’aria è efficace e sicuro grazie a Plasmatec, una tecnologia esclusiva dei cli. 13 matizzatori Sinclair che riduce la presenza di allergeni e particolato fine introducendo nell’ambiente ioni di ossigeno positiPadtand vi e negativi, in grado di ossidare le particelle di maggiori dimensioni come muffe e cattivi odori. Attraverso il telecomando S -C28 è possibile selezionare tutte le principali funzioni: i tasti Quiet e Sleep impostano una maggiore silenziosità nelle ore notturC22 ne, mentre I-Feel permette un controllo della temperatura più confortevole. I climatizzatori Sinclair sono gestibili da smartphone o tablet tramite Wi-Fi e sono compatibili con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant. Inoltre, i sistemi TERREL soddisfano i requisiti per accedere alle incentivazioni fiscali (Superbonus 110% ed Ecobonus 65%) oltre al Conto Termico. www.beijerref.it/AirConditioning 22

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


VMC decentralizzata con pompa di calore Per singoli ambienti in cui non è possibile realizzare impianti canalizzati, Fantini Cosmi propone Aspircomfort PRO X, la nuova VMC decentralizzata con pompa di calore, che sanifica e purifica l’aria. È una soluzione completa che assolve in un’unica macchina tre funzioni diverse: ricambio dell’aria, recupero calore e integrazione alla climatizzazione dell’aria entrante, sanificazione dell’aria immessa. La presenza di lampade UV-C consente, infatti, di sanificare l’aria in entrata svolgendo un’azione germicida, prevenendo la diffusione di malattie infettive causate da batteri e virus. Questa caratteristica, unitamente all’elevata portata d’aria di rinnovo, la rende particolarmente adatta, per esempio, per studi medici e dentistici e in tutte quelle strutture, come uffici e strutture commerciali, dove è necessario un adeguato ricambio dell’aria. Aspircomfort PRO X è disponibile in due modelli con portate differenti: Aspircomfort PRO X 460H (per il montaggio in orizzontale a soffitto) e Aspircomfort PRO X 380V (per il posizionamento a terra in verticale). Si tratta di soluzioni facili e veloci da montare: le unità monoblocco sono pronte all’uso e non richiedono ulteriori sistemi di distribuzione .7 dell’aria (come tubazioni e raccordi), né in immissione, Padand né in espulsione d’aria, poiché si installano direttamenSt -P42 te sulla parete perimetrale realizzando semplicemente N41 due fori del diametro di 162 mm. Basta collegare il cavo di alimentazione con spina Schuko alla linea elettrica e sono già funzionanti. www.fantinicosmi.it

Sistema antilegionella elettronico con trattamento termico programmabile Watts amplia la gamma dei propri sistemi antilegionella con e-ULTRAMIX, una soluzione di ultima generazione pro.7 gettata per la gestione efficace dell’acqua miscelata. Il d a P and sistema permette di monitorare la temperatura dell’acqua St -E39 e di effettuare cicli di trattamento termico per prevenire i 1 3 E principali rischi derivanti dall’infezione da Legionella. I modelli del sistema e-ULTRAMIX sono dotati di unità di controllo intelligente (smart controller) in grado di programmare automaticamente i cicli di trattamento termico prevenendo con sicurezza i rischi legati alla legionella nel sistema ACS. Agendo come un “giornale di bordo elettronico”, l’unità registra e archivia i parametri relativi al processo di trattamento termico, le varie notifiche e gli allarmi, garantendo un efficace monitoraggio sanitario dell’installazione. Lo storico dei dati può essere recuperato utilizzando una micro SD card su cui sono stati precedentemente salvati oppure tramite una connessione da remoto a un sistema di Building Management System (protocollo MODBUS) che usa un’interfaccia RS485 dedicata. Il software online Configuratore e-ULTRAMIX aiuta progettisti e installatori nella scelta delle migliori soluzioni d’impianto: con un’interfaccia semplice e intuitiva è possibile generare automaticamente un progetto di massima con l’elenco dei prodotti più idonei e la relativa scheda tecnica. Inoltre, Watts e-ULTRAMIX può essere utilizzato sia in una nuova installazione sia in una già esistente dotata di valvola di miscelazione Ultramix®, aggiungendo il solo e-kit. www.wattswater.it

Gas R32 e prestazioni elevate All’interno della gamma prodotti Carrier DX, Climate Solutions presenta Eclipse, la linea di climatizzatori con gas R32 dalle prestazioni elevate e dall’interfaccia user friendly, pensata per chi ama il comfort ma anche soluzioni tecnologicamente avanzate e perfettamente integrabili con i moderni sistemi domotici. Disponibili in 4 taglie, da 2 a 6 kW, le unità Eclipse garantiscono elevata efficienza energetica e basso impatto ambientale, e possono essere abbinate con le unità esterne multisplit Carrier DX: una soluzione versatile e salvaspazio, che prevede l’installazione di una sola motocondensante collegata a più unità interne. In classe A+++ (in freddo) e A++ (in pompa di calore), il sistema soddisfa i requisiti per accedere alle detrazioni fiscali Superbonus 110% ed Ecobonus 65%, oltre al Conto Termico. Grazie al compressore DC inverter e alla tecnologia Sprint Activation, la motocondensante di Eclipse consente di raggiungere la temperatura desiderata molto più rapidamente sia in modalità di riscaldamento che di raffreddamento, mantenendo poi stabile il livello di operatività, evitando le fluttuazioni tipiche dei modelli ON/OFF. Con la funzione Intelligent Eye, un sensore rileva la presenza di persone all’interno della stanza, facendo entrare l’unità in modalità di risparmio energetico se non viene rilevata alcuna presenza per più di 30 minuti. Le funzioni Flusso d’aria 3D e Avoid Me sono pensate, invece, per regolare il flusso dell’aria in base alle proprie esigenze. Infine, la funzione Active Clean inibisce il depositarsi di polvere e sporco sullo scambiatore dell’unità interna. Il si13 stema è gestibile da remoto tramite Wi-Fi e con l’app ad. nd P Carrier Smart Control, ed è compatibile con i dispoSta-C28 sitivi Amazon Alexa e Google Assistant. C22 www.beijerref.it/AirConditioning N. 3 - MAGGIO/GIUGNO 2022 | INSTALLATORE PROFESSIONALE

23


ANTEPRIMA MCE Cassette di risciacquo di nuova generazione L’efficienza di sistemi e applicazioni speciali per l’industria sarà il focus della partecipazione Viega alla 42a edizione di MCE – Mostra Convegno Expocomfort. L’azienda presenterà le . 18 proprie soluzioni per l’efficienza degli impianti sia nel campo d a d P tan dell’acqua potabile che in quello dei fluidi di riscaldamento S -F48 e raffreddamento, negli impianti antincendio e per la distriE47 buzione di gas tecnici. Tra i prodotti in evidenza, le cassette di risciacquo di nuova generazione Viega Prevista, con moduli per installazione a incasso e controparete. Caratterizzate da semplicità e velocità di installazione, le cassette Viega Prevista rappresentano una rivoluzione per i cantieri di grandi edifici, hotel e ospedali, anche in fase di ristrutturazione. Ideale per costruzioni in muratura (Prevista Pure), a secco (Prevista Dry) controparete, e pareti divisorie leggere (Prevista Dry Plus) le cassette Viega Prevista sono disponibili sia nella classica versione per pareti sottili da 8 cm, molto diffusa nel mercato italiano, che per pareti a partire da 12 cm, con altezze di installazione che vanno dal classico 110 cm fino a soluzioni estremamente ribassate a 82 cm. Un programma completato dalle placche di azionamento dal moderno design che coniugano una ampia varietà di materiali e finiture con azionamenti sia manuali che elettronici. www.viega.it

Sistema di climatizzazione con controllo climatico di precisione Toshiba presenta il nuovo sistema di climatizzazione SEIYA per gli ambienti con controllo climatico di precisione e bas15 si costi di gestione: una pompa di calore reversibile che ad. nd P permette di ottimizzare il comfort e abbassare la bolletta, Sta-F30 grazie al riscaldamento e raffrescamento fino alla classe E35 A++ di efficienza energetica, con il monitoraggio opzionale dell’energia per tenere traccia dei consumi elettrici. Il funzionamento ultra silenzioso di SEIYA offre un’elevata serenità, sia dentro che fuori casa. La modalità Silent permette di ridurre il livello di rumorosità dell’unità esterna di 5dB(A), mentre l’unità interna può funzionare fino a 19dB(A). Il filtro Ultra-Fresh cattura fino all’85% delle particelle sottili (PM2.5), per garantire una migliore qualità dell’aria interna. Il nuovo telecomando è dotato di numerose funzioni, come la modalità vacanza preimpostata a 8°C, il timer on-off, il comfort-sleep per un utilizzo notturno, e le modalità Quiet IDU e Silent CDU per un ideale comfort acustico. Opzioni accessorie di controllo includono un modulo Wi-Fi, un’app che permette di accedere al climatizzatore quando si è fuori casa, e l’assistente vocale. I sistemi SEIYA, progettati per una facile e rapida messa in servizio e manutenzione, sono disponibili in 7 taglie diverse, e le taglie interne dalla 5 alla 16 sono compatibili anche con sistemi multi. www.toshibaclima.it

24

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022

Il flessibile per la doccia ecosostenibile Da sempre attenta al rispetto dell’ambiente, alla salute e alla comodità dell’utente finale, Neoperl ha ideato una nuova gamma di flessibili per doccia senza PVC. Grazie all’utilizzo di un evoluto materiale, il PE – Polietilene, impiegato per ottenere sia la trecciatura speciale esterna sia per la struttura interna, CHROMALUX® ZERO® propone una gamma di flessibili eleganti e innovativi. Un prodotto leggero e semplice da maneggiare, idrorepellente e anti-muffa, resistente al cloro, sostenibile, riciclabile e conforme alle ultime normative relative all’acqua potabile. CHROMALUX® ZERO®, inoltre, è lavabile in lavatrice. Infine, la possibilità di scelta tra differenti colori del rivestimento esterno consente di valorizzare l’estetica del flessibile trasformandolo in un vero e proprio complemento d’arredo. Attualmente sono disponibili il nero e tre sfumature di argento (silver, silver gray, silver steel). Infine, Neoperl dimostra la propria sensibilità ecologica anche nel . 18 packaging, realizzato con cartone riciPadtand clabile al 100%. Ogni flessibile è impacS D36 / chettato e venduto singolarmente. Sulla C37 confezione sono indicati codice, misura e EAN Code. www.neoperl.com


28 Giugno 1 Luglio 2022 fieramilano

Visita la 42a edizione di Mostra Convegno Expocomfort e passa allo stand ANGAISA dal 28 giugno al 1° luglio 2022! Se il tuo distributore di fiducia è associato ANGAISA, potrai avvalerti di agevolazioni e incentivi davvero straordinari, riservati agli installatori e ai professionisti della filiera idrotermosanitaria. Non perdere queste nuove opportunità! d tan 1-3 llo s ne vi aadiglio o r t C i 4 0, p -C A 31

o iugn 2 28 G lio 202 g 1 Lu ilano m r e fi

Incentivo BUS aziende del Centro-Nord

a fier r la e re p iti u to ratu dis t r ib g s l Bu iti a o lg Riv

Incentivo economico Centro Sud Isole

di e r a n o ale p zion i che o e a n e na nt zion ri it alia , adere opea ia c s so ributo itario ne eur a l’ n t zio a per o, A è i dis mosa er a e AIS z r nt to ANG goria d idrote lla fed at teriz ag giu m en a r cate et tore rcio e o si ca valore giorna gna s e e t g nel omm opera ad alto a e l’a all’ins fc e i Con . Il suo ser viz crescit erenti, ia zion t ti c T d FE S r t a di cono la nde a L’a s so con tu fe l’of favoris lle a zie pres a”. inergie z ando alit à , s e che ante d ra d’im o e le valoriz a e qu e , ic g t u a s ult dialo filier , et uzion co n ze a “c ib il dell uove ri della mpete dis tr la m o pro perato lit à , c to per a gli o s sion erimen fe pro ri di rif a ITS. t valo ializ z a c spe

i co om co n e to r e o u n t i v dis t r ib e c l In iti a o lg Riv

t is a .i ng a is a .it a w.a w w @ an g 4 59 0 ti 9 n 9 e 3 ev 024 tel.

pieg

are

Re g

E rai: eve A - MCale e ric n AIS rati le ANG ofessio t s i r ia Reg f fic ore P

u tta tallat aglie L’Ins La mivista La r

’Installatore T U T T E

L E

NUMERO 2 MARZO/APRILE

N O V I TÀ

S U

C O M E

2022

M I G L I O R A R E

L A

P R O F E S S I O N E

www.installatoreprofessionale.it Installatore Professionale

PROFESSIONALE

NUOVI SCENARI

RISCALDAMENTO A IDROGENO: UTOPIA O FUTURO REALIZZABILE?

SPECIALE

IMPIANTI HVAC PER GRANDI AMBIENTI

INCHIESTA

CESSION DEL CREDITOE

SICUREZZA

Chiedi il coupon al tuo Distributore e passa allo stand ANGAISA per ritirare i gadget

si riparte?

PREVENZIONE INCENDI NELLE SUPERFICI COMMERCIALI

is t r

at i

a

In nto l pu

CON

CON IL PATROCINIO DI:

ari emin ai s ttore are e ecip del s part nis ti e ffè s sio A: n ca rofe A IS re u r i p ANG r be IS A pe tore A e pe ibu tt an v i ANG is tr rofi ti al d d A pp forma to in vit a to in s ta S ei

UO IL T G O LO

ANGAISA tel. 02-43990459 - info@angaisa.it - www.angaisa.it

lato

ri

lla to a giun ivo, GAISA tivi osit N esp uale A innova a. io z q i ari spa o del tem anit uno rn e sis rmos in IS è all’inte zioni te L te ori ro a O lu sett upp ne, ra id N OP , so TEC a edizio menti lla filie no svil svariati for t. m u 7 e so r di oco sua nta str tori d POLIS ade no Exp ra e O le s e N e p pre gli o EC nd veg a di T azie a Con utili iative e con tr iz n Mos Le in orazio e con i ab coll eologic merc

COPIA OFFERTA DA

IN COLLABORAZIONE

s t al

nda A zie e Nom o fon Tele Mail


INCHIESTA

a cura di Marusca Scotuzzi

Piattaforme opportunità L’avvento del digitale ha portato a nuove e diverse modalità di incontro tra domanda e offerta: molte piattaforme e aggregatori permettono di raggiungere “facilmente” nuovi clienti. Ma cosa ne pensano gli installatori? È tutto così conveniente?

26

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


online: o minaccia?

S

e è vero che la partita del mondo delle costruzioni si gioca da tempo sulle ristrutturazioni, è altrettanto vero che l’avvento del digitale ha portato online diverse e nuove modalità di incontro tra domanda e offerta. Esistono ormai tante piattaforme, alcune molto note, che sono in grado di intercettare una domanda in continuo aumento, considerando i numeri registrati e il relativo fatturato. Gli operatori del settore, di conseguenza, sono costretti a confrontarsi con le nuove dinamiche dell’offerta, e non possono non conoscere i canali che l’utente finale utilizza oggi, web compreso. Tuttavia, nel caso di piattaforme come Prontopro, Instapro, Habitissimo, Preventivi per te e altre simili, sarebbe interessante capire cosa significhi “trovare il professionista adatto per la ristrutturazione” – come sottolineano spesso nelle loro campagne di comunicazione. Professionista che, nel caso dell’installatore, dovrà interfacciarsi a sua volta con fornitori e distributori. Abbiamo deciso quindi di intervistare alcuni installatori per chiedere un parere in merito. È innegabile che in questi ultimi anni i clienti abbiano imparato a servirsi di internet anche per quanto riguarda i lavori di ristrutturazione e di sostituzione. Tuttavia gli installatori che utilizzano o che conoscono chi fa uso di tali aggregatori manifestano alcune perplessità sul loro funzionamento e il loro modello di business. Tra i dubbi maggiormente emersi sicuramente al primo posto vi è la genericità. Sarebbe auspicabile, infatti, secondo gli intervistati, poter avere aggregatori – magari gestiti dalle aziende stesse del comparto ITS – più specifici e dunque che siano in grado di far emergere la professionalità e le competenze di chi offre il proprio servizio. Altra criticità è il pagamento a contatto e non sui lavori effettivamente andati in porto. Alcune piattaforme chiedono, infatti, un gettone per ogni potenziale cliente con cui si comunichi, indipendentemente dal fatto che poi si concluda o meno l’intervento. Infine, avere feedback online – commenti vari dei clienti – può essere un boomerang: è risaputo infatti che tutto ciò che passa dal web ha una cassa di risonanza enorme sui social network. In positivo come in negativo.

I più richiesti Di cosa hanno avuto più bisogno gli italiani nel 2021? ProntoPro.it, marketplace di riferimento per domanda e offerta di servizi professionali, ha stilato una classifica dei professionisti più richiesti online nell’ultimo anno. Ci sono delle novità rispetto all’ultima edizione, comprese tre new entry. Sul primo gradino del podio troviamo gli installatori di sistemi di aria condizionata, che lo scorso anno hanno lavorato molto anche a causa del caldo record registrato durante l’estate in Italia. Queste figure hanno scalzato i professionisti che lavorano per le imprese edilizie, che restano nella top 3 ma scendono al secondo posto, seguiti da idraulici e imbianchini. Nel 2021 gli italiani hanno, quindi, continuato a investire molto sulla casa grazie anche a misure come il Superbonus 110%. In quinta posizione, troviamo la prima new entry: i dog sitter e gli addestratori. Secondo Prontopro.it, questo “successo” potrebbe essere dovuto all’aumento di persone che hanno deciso di comprare un cane durante la pandemia. In sesta posizione troviamo un’altra new entry, il notaio, seguito dallo psicologo, che scende di tre posizioni rispetto al 2020. ProntoPro.it lo considera un indice del fatto che nel 2021 molti hanno tagliato le spese per la cura di sé per privilegiarne altre. Questo trend sarebbe confermato anche da un altro aspetto: i personal trainer restano tra le figure più richieste, ma sono scesi dall’ottava alla nona posizione. Al loro posto, ci sono oggi le figure che lavorano per le ditte di traslochi. Chiudono la classifica i professionisti impiegati nelle imprese di pulizie. Fonte: La lista è stata redatta dall’Osservatorio sul mondo dei servizi di ProntoPro.it tramite un database di 600.000 liberi professionisti e aziende iscritti al portale.

N. 3 - MAGGIO/GIUGNO 2022 | INSTALLATORE PROFESSIONALE

27


Abbonati per leggere il numero completo


Abbonati per leggere il numero completo


Abbonati per leggere il numero completo


Abbonati per leggere il numero completo


Abbonati per leggere il numero completo


Dove posso trovare l’Installatore Professionale? Ritira la tua copia presso uno dei seguenti punti vendita associati ANGAISA PIEMONTE AT NIZZA MONFERRATO AL CASALE MONFERRATO BI GAGLIANICO CN MADONNA DELL’OLMO TO CALUSO TO CHIERI TO SETTIMO TORINESE TO CIRIE’ TO IVREA TO TORINO TO TORINO VALLE D’AOSTA AO AYMAVILLES LIGURIA GE RAPALLO GE CHIAVARI GE GENOVA GE GENOVA GE GENOVA GE GENOVA - PEGLI IM SANREMO SV ALBENGA SV CISANO SUL NEVA LOMBARDIA BG ALBINO BG PRESEZZO BG ROGNO BS BORGOSATOLLO BS BRESCIA BS COLOGNE BS DESENZANO DEL GARDA BS RONCADELLE LC CALCO LC VERDERIO LO SAN MARTINO IN STRADA MI CINISELLO BALSAMO MI MILANO MI MILANO MI MILANO MI MILANO MN PORTO MANTOVANO MB BELLUSCO MB CESANO MADERNO VA BUSTO ARSIZIO VA CASSANO MAGNAGO VA GALLARATE VENETO PD MONTEGROTTO TERME TV FONTANELLE TV VEDELAGO TV VEDELAGO

62

NUOVA BB S.r.l. DOMOGAS s.a.s. di Cavalli Elisabetta e C. S.I.R.A. S.r.l. IDROTERM S.r.l. Società Italo Francese S.r.l. AQUATERM PST S.r.l. ASTON S.p.A. B.P. TERMOSANITARI S.r.l. F.I.R. di BARCAROLO MARIO S.r.l. UGROTE S.p.A. SIRT S.r.l.

Piazza Giuseppe Garibaldi, 55 - 14049 - Tel. 0144 79492 Via Turcotti, 6/8 Z.I. - 15033 - Tel. 0142 77225 Via Matteotti, 66/68 - 13894 - Tel. 015 541653 Via Canonico F. V. Rossi, 15 - 12100 - Tel. 0171 410500 Via Marconi, 107 - 10014 - Tel. 011 9832384 Strada Fontaneto, 40-42 - 10023 - Tel. 011 9422006 Strada Cebrosa, 102 - 10036 - Tel. 011 8022020 Via Taneschie, 14 - 10073 - Tel. 011 9208975 Via Grande, 5 - 10125 - Tel. 0125 615538 - 0125 617490 Via Giacomo Medici, 112 - 10145 - Tel. 011 740976 - 011 7711727 C.so Verona, 7 - 10152 - Tel. 011 2489914

I.T.S. JERUSEL GIDIO S.r.l.

Frazione Folliex, 26 - 11010 - Tel. 335 7062115

AFIG G. CLERICI S.p.A. S.I.R.E.A. di REPETTO A. & C. S.r.l. FRATELLI VILLA S.r.l. D’AMORE & LUNARDI S.p.A. PATTONO S.r.l. FABBRICAZIONI IDRAULICHE S.p.A. BIESSE DI CORRADINI S.r.l. IRIS IDROTERM S.r.l. ANDREETTO S.r.l.

Via Laggiaro, 32 - 16035 - Tel. 0185 234832 Via G. Bontà, 95 - 16043 - Tel. 0185 310231 Via Barabino, 15 R - 16129 - Tel. 010 592095 Passo Ponte Carrega, 48 R - 16141 - Tel. 010 8355474 Via Filippo Casoni, 46 R - 16143 - Tel. 010 511741 Via Multedo Di Pegli, 4 - 16155 - Tel. 010 61731 Via Armea, 148 - 18038 - Tel. 0184 514092 Regione Bagnoli, 40a/1 - 17031 - Tel. 0182 555898 Via Benessea, 15 - 17035 - Tel. 0182 2595014

EREDI PIANTONI S.r.l. SORELLE CHIESA di Mazzoleni S.p.A. FARDELLI ERNESTO & C. s.a.s. GRUPPO A.D. S.p.A. AFIS G. CLERICI S.p.A. ACQUATICA S.p.A. VISCONTI CARLO e GIUSEPPE & C. s.n.c. IDROTERMICA FARINA S.r.l. PRESSIANI S.r.l. TIDIZERO di Trombini Gabriele - Impresa Individuale GUARNIERI S.r.l. MIAR S.r.l. ANGAISA IDRORICAMBI S.r.l. GRUPPOBEA S.p.A. SO.CO.MA.S. Società Commerciale Materiali Sanitari S.p.A. IDRACO S.r.l. (Gruppo Comini) COLOMBO IDRO S.p.A. COMFORT FORNITURE S.r.l. ABBATTISTA S.p.A. HYDRA S.r.l. RAMPONI BIAGIO s.a.s. di Ramponi Luigi & C.

Via Sotto Provinciale, 1/4 - 24021 - Tel. 035 773405 Via Sarma, 12 - 24030 - Tel. 035 617068 Via Rondinera, 49/A - 24060 - Tel. 035 977122 Via Molino Vecchio, 165 - 25010 - Tel. 030 2501375 Via Industriale, 28 - 25126 - Tel. 030 315461 Via Rodi, 1 C/ D - 25033 - Tel. 030 7156161 “Via Adige, 22 - 25015 - Tel. 030 9991100 - 030 9991101 Via Mandolossa, 59/63 - 25030 - 030-3732350 Via 11 Settembre, 10 - 23885 - Tel. 039 9911936 Via Antonio Gramsci 6/ B - 23879 - 039 9281418 Via Gandhi, 5 - 26817 - 0371-476216 Via Monfalcone, 15 - 20092 - Tel. 02 6184118 Via G. Pellizza da Volpedo, 8 - 20149 - Tel. 02 43990459 Corso San Gottardo, 15 - 20136 - Tel. 02 58101357 Via Vincenzo Toffetti, 31 - 20139 - Tel. 02 573731 Via G. Ripamonti, 402 - 20141 - Tel. 02 55213447 Via Bachelet, 65 - 46047 - Tel. 0376 1897080 Via Adda, 50 - 20882 - Tel. 039 6021174 Via Po, 14 - 20811 - Tel. 0362 501197 Via Ciro Menotti, 1 - 21052 - Tel. 0331 338111 Via Bonicalza, 44 - 21012 - Tel. 347 2458092 Via Carlo Cattaneo, 16 - 21013 - Tel. 0331 795690

HYDROSS TICO S.r.l. CLIMASERVICE S.p.A. NEST GROUP RETE COMMERCIALE SILE S.r.l.

Viale Dell’artigianato Vic II N. 2 - 35036 - 049 795833 Via Roma, 152 - 31043 - Tel. 0422 809306 Via del Lavoro, 19 - 31050 - Tel. 0423 401991 Via Marconi, 104 - 31050 - Tel. 0423 401410

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022


VE CHIOGGIA VE JESOLO VE PORTOGRUARO VE SPINEA VI BASSANO DEL GRAPPA VI NOVENTA VICENTINA VI SCHIO VI SCHIO VR CASELLE DI SOMMACAMPAGNA VR NOGARA FRIULI-VENEZIA GIULIA UD TAVAGNACCO TRENTINO-ALTO ADIGE BZ BOLZANO BZ MARLENGO BZ ORA BZ SAN LORENZO DI SEBATO EMILIA-ROMAGNA BO ALTEDO BO BOLOGNA BO BOLOGNA BO CALDERARA DI RENO FC FORLI’ FC FORLI’ MO CARPI MO MIRANDOLA MO VIGNOLA RE CORREGGIO PC PIACENZA RE REGGIO EMILIA TOSCANA FI FIRENZE FI SESTO FIORENTINO GR GROSSETO LI LIVORNO LU ALTOPASCIO LU GUAMO-CAPANNORI LU MARINA DI PIETRASANTA LU VIAREGGIO MS MONTIGNOSO PI PONTEDERA PO PRATO PO PRATO UMBRIA PG COLLESTRADA PG PERUGIA TR TERNI MARCHE AN CAMERANO AP SAN BENEDETTO DEL TRONTO LAZIO LT FORMIA RM GUIDONIA MONTECELIO RM ROMA RM ROMA

ZAMBONIN S.r.l. CATTO S.r.l. NOSELLA DANTE S.p.A. S.F.I.T.I. S.p.A. E.T.V. MORELLO S.p.A. GREGOLO S.r.l. MIAZZON S.r.l. ABC SOLUTIONS S.r.l. SVAI S.r.l. T.F.R. CLIMA PLUS S.r.l.

Via P.E. Venturini, 139 - 30015 - Tel. 041 491400 Via Pierluigi Nervi, 18/20 - 30016 - Tel. 348 3612584 Via Pordenone “a”, 13 - 30026 - Tel. 0421 281511 Via Del Commercio, 22 - 30038 - Tel. 041 990255 Viale A. Moro, 80 - 36061 - Tel. 0424 568334 Via del Progresso, 15 - 36025 - Tel. 0444 787864 Via Emilia Romagna, 12 - 36015 - Tel. 0445 575075 Via Emilia Romagna, 12 - 36015 - 0445 575075 Via Dell’ Artigianato, 58 - 37066 - Tel. 045 8293294 Via Ecce Homo, 12 - 37054 - Tel. 044-2510541

TERMONOVA S.p.A. (Gruppo Comini)

Via Alpe Adria, 6 - 33010 - Tel. 0432 1437290

BAUTECHNIK S.r.l. TORGGLER COMMERZ AG S.p.A. SANITAER HEINZE S.r.l. E. INNERHOFER S.p.A.

Via E. Fermi, 22 - 39100 - Tel. 0471 926111 Via Prati Nuovi, 9 - 39020 - Tel. 0473 282500 Via Lahn, 1 A/ B - 39040 - Tel. 0471 097000 Via Brunico, 14/ B - 39030 - Tel. 0474 470000

DELFINO Soc. Coop. COMMERCIALE S.A.C.I.R. S.r.l. F.P. S.p.A. MIRA S.r.l. IDRO ZETA S.r.l. VISANI IDROSANITARI RISCALDAMENTO S.r.l. NUOVA SIRT S.r.l. IDROMARKET S.r.l. IDROSANITAS di Luccarini Gino S.r.l. CARBONI S.p.A. SPAZIO S.p.A. BERTANI S.p.A.

Via Del Lavoro, 25/A - 40051 - Tel. 051 6601280 Via Dei Lapidari, 17 - 40129 - Tel. 335 8089675 Via Caduti E Dispersi In Guerra, 3 - 40139 - Tel. 051 454261 Via Turrini, 1 - 40012 - Tel. 051 727329 Via Golfarelli, 64/66 - 47122 - Tel. 0543 802711 Via Balzella, 81/ B - 47122 - Tel. 0543 796651 Via Liguria, 47 - 41012 - Tel. 059 645900 Via Statale Sud, 58 - 41037 - Tel. 0535 610490 Via C. Battisti 3 - 41058 - Tel. 059 772128 Via Mandrio 1/ B-3/A - 42015 - Tel. 0522 633211 Via Mentovati, 24 - 29122 - Tel. 0523 576311 Via Daniele Da Torricella, 40 - 42122 - Tel. 0522 355511

TERMOMARKET S.r.l. CHIESSI & FEDI S.p.A. SANSIRO S.r.l. CLIMAX S.r.l. C.L.L.A.T. S.p.A. IDROTIRRENA COMMERCIALE S.r.l. SANITERMO S.r.l. IDRO-CENTRO-BLOP S.r.l. DELLA ZOPPA TERMOSANITARI di Tani Luca COMMERCIAL-THERMO S.r.l. FIP S.r.l. TERMOPRATO S.r.l. (Gruppo Comini)

Via Grosseto, 27 - 50142 - Tel. 055 7322214 Via Prov.le Lucchese ang. Via Torta - Loc. Osmannoro - 50019 - Tel. 335 7154020 Via Smeraldo 31/33 - 58100 - Tel. 0564 451228 Via Fabio Filzi, 31 - 57122 - Tel. 0586 422284 Via Mammianese - Localita Fonte 18 - 55011 - Tel. 0583 244400 Via Di Vorno, 4 - 55060 - Tel. 0583 932450 Via Aurelia Sud Km. 363,900 - 55045 - Tel. 0584 23388 Via Aurelia Nord, 87/A - 55049 - Tel. 0584-45909 Viale Marina, 122 - 54038 - Tel. 0585 349410 Via Don Sturzo Z.I. La Bianca - 56025 - Tel. 0587 483150 Via Mantova, 38/40 - 59100 - Tel. 0574 69931 Via Filippo Strozzi, 46 - 59100 - Tel. 0574 61081

TICCHIONI S.r.l. BECCHETTI S.p.A. CO.M.I.T.E. S.r.l.

Via Della Valtiera, 81 - 06135 - Tel. 335 7359586 Via Della Gomma, 13 - Z.I. Balanzano - 06135 - Tel. 075 583471 Via Vanzetti, 49 - 05100 - Tel. 0744 413249

IMETER S.r.l. (Gruppo Comini) LAFENICE S.r.l.

Via Aspio Terme, 193 - 60021 - Tel. 335 6623811 Via Liberazione, 152 - 63074 - Tel. 320 4048364

F.LLI ZANGRILLO S.r.l. NIGRELLI E NIGRELLI S.r.l. COICO + 3 s.n.c. IDROSIEL S.r.l.

Via Alcide De Gasperi, 101 - 04023 - Tel. 0771 7909309 Via Palombarese, 83 - 00012 - Tel. 0774 366001 Via Trionfale, 9252-54-56-58 - 00135 - Tel. 06 3382306 Via Michele di Lando, 81 - 00162 - Tel. 348 4529616

N. 3 - MAGGIO/GIUGNO 2022 | INSTALLATORE PROFESSIONALE

63


Dove posso trovare l’Installatore Professionale? RM ROMA VT VIGNANELLO ABRUZZO-MOLISE AQ L’AQUILA PE MONTESILVANO CAMPANIA AV ARIANO IRPINO NA CASORIA NA PIANO DI SORRENTO PUGLIA BA CASTELLANETA GROTTE BA CORATO BA ALTAMURA BT ANDRIA FG FOGGIA LE LECCE LE RACALE LE TAVIANO TA MARTINA FRANCA TA TARANTO TA SAN GIORGIO JONICO BASILICATA PZ POTENZA PZ LAVELLO CALABRIA CS CORIGLIANO ROSSANO CS RENDE CS SAN NICOLA ARCELLA CZ LAMEZIA TERME CZ LAMEZIA TERME RC GIOIA TAURO RC SIDERNO VV VIBO VALENTIA SICILIA CT BRONTE CT CATANIA ME MESSINA PA CARINI PA PALERMO PA PALERMO RG RAGUSA TP CASTELLAMARE DEL GOLFO TP MARSALA TP TRAPANI TP VALDERICE SARDEGNA CA QUARTU S. ELENA OR ARBOREA OR ORISTANO OR ORISTANO

TERMOIDRAULICA AGOSTINI & FIGLI S.r.l. ORSOLINI AMEDEO S.p.A.

Via Cariati, 48 - 00178 - Tel. 06 7183958 S.P. Vasanellese, 4 - 01039 - Tel. 0761 7571

O. & C. F.lli PAOLINI S.r.l. CENTRO RISCALDAMENTO ABRUZZO S.r.l.

V.le Antonio Panella, 3 - 67100 - Tel. 0862 25045 Via C. Pavese, 1 - 65015 - Tel. 085 4689199

CSI CENTRO SUD IDROTERMICO S.r.l. ARRICHIELLO Ciro S.r.l. FINALCO S.r.l.

Via Bosco, 3/ B - 83031 - Tel. 339 2086736 Via Nazionale Delle Puglie, 109 - 80026 - Tel. 081 7590171 Via Casa Rosa, 44 - 80063 - Tel. 081 5340111

S.T.E.I. S.r.l. D’INTRONO DOMENICO S.r.l. CENTRO EDILE QUARTARELLA S.r.l. S.I.T.A. di LOSITO NUNZIA C.M.M. MONTENEGRO S.r.l. PEZZUTO OSVALDO & C. S.r.l. RCI CLIMASISTEMI S.r.l. TIS S.r.l. PUGLIA TERMICA S.r.l. STYLE BAGNO S.r.l. DRAGO S.r.l.

Via Pista Di Cristo Snc - 70013 - Tel. 080 4968531 S.P. 231 Km. 34 - 70033 - Tel. 080 8724638 Via Matera Km. 2,980 - 70022 - Tel. 080 3165211 Via Spontini, 87 - 76123 - Tel. 0883 541581 Via Camporeale Km. 1 - 71100 - Tel. 0881 616400 Viale Della Repubblica, 43 - 73100 - Tel. 0832 240041 Via Enrico Mattei, 19 - 73055 - Tel. 0833 553726 Via Matino, 22 - 73057 - Tel. 0833-1623989 Via Mottola Km 2,200 Z.I. - 74015 - Tel. 080 4855122 Via Pio X I I, 35/37 - 74100 - Tel. 099 7361115 Via Appia C.Da Baronia - 74027 - Tel. 099-5900149

DE VIVO Domenico & C. S.r.l. BISCEGLIA S.r.l.

Via Della Chimica 3-5-6 - 85100 - Tel. 0971 57101 Via Pasteur, 42 - Zona Pip - 85024 - Tel. 0972-83045

MIELE M.A.S. S.r.l. VE.BAR S.r.l. FRATELLI MELE S.r.l. RAFFAELE S.p.A. TE.CA. TERMICA CARONTE S.r.l. MONDIAL CALABRA s.n.c. di Zappia Sebastiano & C. ROMEO LUIGI s.a.s. COLACCHIO FILIPPO S.r.l.

Contrada Villaggio Frassa, Snc - 87064 - Tel. 0983 854898 Via F.E. Chini, Zona Industriale C.Da Lecco - 87036 - Tel. 0984 401173 Loc. Profondiero Snc - 87020 - Tel. 0985 3117 Via C. Colombo, 24 - 88046 - Tel. 0968 752200 Via Delle Terme, 150 - 88046 - Tel. 0968 436516 Via S.S. 111 N° 398/400 - 88013 - Tel. 0966 500362 Via Dei Colli 112 - 89048 - Tel. 0964 380016 Strada Statale 18, Km. 442 - 89900 - Tel. 0963 265670

MELARDI S.r.l. BRODBECK S.r.l. LO RE S.r.l. A.R.A. S.r.l. Nuova Commerciale MATERIALE EDILE TERZO di NICOLA MARCHESE & C. snc PEDONE S.r.l. NATIVO EDUARDO & C. s.n.c. ELETTRICITÀ FONTANA S.r.l. AGOGLITTA S.r.l. Unipersonale ZICHICHI IDROTERMICA S.r.l. VULTAGGIO S.r.l.

Viale J. Kennedy - Zona Artigianale - 95034 - Tel. 095 693325 X I Strada Zona Industriale Contrada San Nicola Al Pantano - 95121 - Tel. 095 591449 Via Santa Cecilia, 78 Is 116 - 98123 - Tel. 090 2982330 S.S. 113, Km 281,800 - 90044 - Tel. 091 8690744 Via G. Evangelista Di Blasi, 173 - 90135 - Tel. 091-400250 Via Rapisardi Mario, 22 - 90144 - Tel. 091-6251641 Via Virgilio Faillla, 6/8/10 - 97100 - Tel. 0932 227487 Via Francesco Crispi, 134 - 91014 - Tel. 0924-34764 Via Trapani, 151/153 - 91025 - Tel. 0923 989699 Via Antonino Fogazzaro, 5 - 91100 - Tel. 0923-28464 Via Sicilia, 110 - 91019 - Tel. 0923 833499

TERMOSOLAR S.r.l. DURIGAN S.r.l. CLIMA TECNIKA S.r.l. PROXIENERGY S.r.l.

Via Pitz’e Serra, 73 - 09045 - Tel. 070 823385 Via Porcella, 60 - 09092- Tel. 0783-800213 Via Parigi S.N.C. Zona Industriale - 09170 - Tel. 329 3544130 Via Del Porto Z.I. Snc - 09170 - Tel. 0783 775073

VUOI RICEVERE LA TUA COPIA DIRETTAMENTE A CASA? ABBONATI SUBITO!

64

INSTALLATORE PROFESSIONALE | N.3 - MAGGIO/GIUGNO 2022



La ventilazione indoor che agisce autonomamente per un comfort ottimale e senza sprechi energetici Intelliclima+ TUTTO IL COMFORT IN UNA APP

SENSORI INTELLIGENTI PER UN FUNZIONAMENTO AUTOMATICO

FACILE DA CONFIGURARE E UTILIZZARE