Page 1

Un esempio di sostenibilitĂ tessile: La lana rigenerata


Lana rigenerata = lana meccanica = lana di Prato La lana rigenerata è ottenuta dal riciclo di vecchi indumenti oppure di avanzi di confezione in lana, grazie ad un ciclo produttivo specifico.


Perché LANA DI PRATO ? * 1813 : Benjamin Law (scozzese) inventa la tecnica di sfilacciatura a secco per riutilizzare le lane * 1860 : introduzione di questa lavorazione a Prato. * 1967 : Prato è il più grande centro laniero d'Italia. Più di 1000 aziende industriali e 10000 artigiani lavorano nella filiera. Il tessuto a base di lana rigenerata è famoso in tutto il mondo.


Qual'è il ciclo produttivo della lana rigenerata?


La materia prima 1째) indumenti usati


La materia prima 2째) scarti di lavorazione


Acquisto di balle di cenci lavati e sterilizzati


Balle di cenci

Cenci colorati


Prima cernita

- Dividere per tipo di colore - Eliminare bottoni, fodere e oggetti vari


La prima cernita

I cernitori sono operai specializzati veloci, con un occhio per i colori e una mano per la qualitĂ molto sensibili.


Seconda cernita

- Dividere i colori in sfumature piĂš precise - Dividere le varie qualitĂ di lana (piĂš o meno fine)


La seconda cernita Varie sfumature di verde e panna


Eliminare i residui vegetali con trattamento chimico


Sfilacciatura / stracciatura


Sfilacciatura / stracciatura * I cenci cerniti e carbonizzati tornano ad essere fibra grazie all'operazione di: - sfilacciatura: a secco per i ritagli nuovi - stracciatura: in umido, in un lavaggione per gli stracci “vecchi” * Nel caso della sfilacciatura (a secco), non è necessaria l'asciugatura (risparmio) ma la qualità della lana meccanica è leggermente inferiore


Sfilacciatura / Stracciatura


Cardatura con fibre nuove

Le fibre di lana rigenerata sono piĂš corte. E' necessario aggiungere lana vergine o fibra sintetica per aiutare la filatura


Filatura


Tessitura


Rifinizione e confezione * Il tessuto di cardato rigenerato potrebbe subire dei trattamenti speciali per migliorarne l'aspetto e la mano: - Follatura (infeltrimento) - Garzatura e cimatura (creazione di una superficie pelosa) - Trattamento con ammorbidente - Trattamento con cere speciali - ‌ * Infine, il tessuto viene tagliato per confezionare un nuovo indumento.


E la tintura ???


Tintura * La lana rigenerata è già colorata!

* La tintura non è necessaria. Si può eventualmente eseguire una sovratintura per ottenere più sfumatura.


Da un punto di vista ecologico... * Risparmio di acqua, energia, evitare delle emissioni di CO2 * Indumenti usati e ritagli di confezione RICICLATI invece di essere distrutti (inceneriti) * Non è necessaria la tintura: risparmio di acqua, coloranti ed ausiliari tessili (prodotti chimici)


Realizzato da Marie Astier Fonti - Rapporto GreenItaly 2011 - I mestieri pratesi per la rigenerazione delle lane (Fiorenzani – Mauro, 2011) - Ritratti di Città – Prato, i pratesi e i telai. RAI 1967 (Craveri – Gras) - www.cardato.it - www.comistra.it - www.cooperativasanmartino.com Ringraziamenti speciali Ditta produttrice di lana rigenerata: ROBERTO MORGANTI srl, Prato

Pp lana rigenerata web  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you