Issuu on Google+

Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Manuale di formazione per gli insegnanti

1


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Che cos’è il Progetto Green Hero? Green Hero è una nuova risorsa per l’insegnamento che si compone di un corso online, di alcune attività integrative (attività in classe e compiti a casa) e di un manuale di formazione per gli insegnanti. Il progetto Green Hero intende fornire ai maestri della scuola primaria nuovi strumenti per insegnare l'educazione ambientale e la sostenibilità ai bambini di età compresa tra i 7 e gli 11 anni. Lo scopo del Progetto Green Hero è quello di sviluppare strumenti innovativi per aiutare nella didattica e per rendere le tematiche ambientali e di sostenibilità più attraenti per i bambini. Quanto costa? Green Hero è finanziato nell'ambito del Programma europeo Lifelong Learning. Ciò significa che è completamente gratuito per tutte le scuole che vogliono usarlo! Un viaggio a Bruxelles! Come parte del progetto, le scuole primarie potranno partecipare ad un concorso per un progetto ambientale. La scuola vincitrice può mandare un insegnante e due allievi a Bruxelles per ritirare il premio. Il viaggio è interamente finanziato da Green Hero! Chi ha sviluppato il Progetto Green Hero? Il progetto è stato sviluppato da un partenariato, coordinato dall’Environmental Accademy, che coinvolge quattro organizzazioni specializzate dalla Germania, Italia, Spagna e Romania. Il progetto Green Hero è stato finanziato da Comenius, che fa parte del Programma Lifelong Learning dell'Unione Europea.

A proposito di questo manuale Questo manuale, destinato agli insegnanti, fornisce informazioni per l'utilizzo degli strumenti educativi messi a disposizione da Green Hero. Il Progetto Green Hero promuove un ambiente di blended learning e fornisce le seguenti risorse per aiutare nell’insegnamento delle tematiche ambientali e di sostenibilità. Il manuale fornisce: 1. un modello di lettera di partecipazione che ogni insegnante deve compilare e inviare al proprio coordinatore del progetto Green Hero del proprio paese, 2. un modello di certificato di completamento del corso da rilasciare ad ogni studente che completa i moduli e le attività del progetto Green Hero, 3. un modulo di autorizzazione che deve essere firmato da coloro che, per qualsiasi ragione, vengono fotografati e/o menzionati nel materiale del progetto per il concorso (nel rispetto della normativa nazionale ed europea, se necessario), 4. informazioni sul progetto ambientale e sul concorso, il cui vincitore riceve un viaggio gratuito a Bruxelles, in Belgio per ricevere il riconoscimento (2 studenti e un insegnante), 5. un piano di lezioni per gli insegnanti che intendono usare gli strumenti di Green Hero, 6. i recapiti dei responsabili del progetto Green Hero per ogni paese, 7. le appendici forniscono: la lettera di partecipazione dell’insegnante, il certificato di completamento per gli studenti, il gioco del reporter da utilizzare per il concorso, e le risorse per le attività integrative.

Come usare questo manuale Gli insegnanti hanno la libertà di utilizzare le risorse fornite da Green Hero in qualsiasi modo li aiuti a fornire le conoscenze ambientali e di sostenibilità ai loro allievi. Questo manuale fornisce suggerimenti e consigli utili su come utilizzare i moduli on-line. Auspichiamo che sia utile per gli insegnanti e divertente per gli studenti!

1. La lettera di partecipazione Gli strumenti di Green Hero, compresi i moduli online, sono interamente finanziati dal Programma Lifelong Learning dell'Unione Europea. Tuttavia, il progetto richiede che tutti gli insegnanti registrino quanti studenti hanno utilizzato gli strumenti di Green Hero. Se hai usato gli strumenti di Green Hero in classe, ti preghiamo quindi di compilare il modello di lettera di partecipazione che trovi nell'appendice 1 e di inviarlo al responsabile del progetto Green Hero del tuo paese, che trovi nella sezione 6 di questo opuscolo.

2


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

2. Il certificato di completamento Ogni studente che completa il corso on-line di Green Hero dovrà ricevere un certificato di completamento. Un modello vuoto è fornito nell'appendice 2 di questo manuale. Il certificato fornisce uno spazio per l'insegnante in cui scrivere il nome dello studente e il nome dell’insegnante. Il certificato può essere stampato facilmente da questo manuale e poi l'insegnante può scrivere le informazioni direttamente sul certificato.

3. Il modulo di autorizzazione Ogni classe partecipante al concorso (vedi punto 4) deve compilare il modello di autorizzazione che deve essere firmato da coloro che, per qualsiasi ragione, vengono fotografati e/o menzionati nel materiale del progetto per il concorso (vedi appendice 3). Esso può essere compilato direttamente nella fase di registrazione al Green Hero Reporter Game (vedere come si effettua la registrazione nella appendice 4) oppure può essere inviato via e-mail al responsabile nazionale del progetto Green Hero unitamente al progetto.

4. Concorso sulla sostenibilità Nell'ambito del Progetto Green Hero sei invitato a partecipare al concorso sulla sostenibilità Green Hero. Si prega di notare che è possibile utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal progetto Green Hero anche se si sceglie di non partecipare al concorso o non si possono le scadenze. Il concorso è facoltativo! Chi può partecipare? Il concorso è a livello europeo. Ci sarà un unico vincitore del concorso (una classe della scuola primaria). Qual è il premio? Un insegnante e due studenti rappresentanti della scuola vincitrice potranno fare un viaggio a Bruxelles per ritirare il riconoscimento. Fattore chiave per il ritiro del riconoscimento Il vincitore dovrà essere in grado di viaggiare il giorno 19 maggio 2014 per recarsi a Bruxelles, in Belgio. Gli orari esatti verranno confermati con i vincitori. Quando si terrà il concorso? Data di inizio: Il concorso inizierà il 31 gennaio 2014. Data di fine: Tutti i concorrenti devono presentare il proprio progetto entro e non oltre il 15 Marzo 2014. In che cosa consiste il concorso? Il concorso è rivolto alle classi delle scuole che vogliono realizzare un progetto di sostenibilità. L'elenco che segue offre degli esempi di progetto, ma le scuole possono scegliere il proprio tema per il progetto ambientale: • comunicazione (ad esempio, poster), • piantare alberi, • creare un giardino (con piante e/o animali selvatici), • giornata ecologica, • coinvolgere la comunità (ad esempio raccolte alimentari o di vestiti), • riciclo dei rifiuti nella scuola (ad esempio riciclo di lattine), • presentazione del lavoro fatto a tutta la scuola (assemblea), • progetto di ricerca sul cambiamento climatico in un altro paese, • creare un progetto artistico riutilizzando i rifiuti della scuola (ad esempio bottigliette d'acqua), • raccogliere fondi per un ente di beneficenza (a vostra scelta) organizzando un evento (ad esempio una vendita di torte, una fiera scolastica, una pesca di beneficienza, un'asta silenziosa), • altro ancora …………. Come viene giudicato il concorso: Ogni progetto sarà valutato con i seguenti criteri. Il progetto con il punteggio più alto vince. Categoria Creatività Qualità e Presentazione Collegamento con la sostenibilità Coinvolgimento dell’allievo

3

Percentuale 25 25 25 25


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Total: 100%

Giudici: Ogni responsabile nazionale del progetto Green Hero ha identificato un esperto esterno che valuterà i progetti e deciderà un finalista del proprio paese. Il vincitore sarà scelto tra i finalisti dai partners del progetto Green Hero e deciso nel mese di Aprile 2014. Breve sintesi del progetto: Ogni classe partecipante al concorso dovrà anche compilare la tabella. Informazioni sul concorso e criteri Titolo del progetto Docente responsabile del progetto Nome della scuola Classe Nomi degli studenti Sintesi del progetto

Come è legato il vostro progetto alla sostenibilità Qual è l’aspetto creativo del progetto Fai riferimento al tuo elaborato sottomesso al concorso ‘reporter game’ per il progetto ambientale Come sono stati coinvolti i tuoi allievi nel progetto Spiega il vostro progetto ambientale utilizzando i criteri; il testo non deve superare 700 parole

Come partecipare al concorso: Ogni classe può accedere attraverso il link qui sotto: http://www.greenhero.cnr.it Per il corretto funzionamento del sito web del gioco ti consiglio di utilizzare il browser Google Chrome. Il gioco usa la stessa lingua del browser (se il tuo Browser Chrome è impostato in rumeno, la piattaforma di gioco sarà in rumeno). L’appendice 4 fornisce istruzioni su come creare un account sul sito del concorso Green Hero reporter game per registrarsi alla competizione. È necessario creare un account e caricare il progetto sul sito del concorso. Se avete problemi tecnici con il sito del concorso Green Hero reporter game, si prega di contattare: Fernando Ferri

green.reporter@irpps.cnr.it

(+39) 06 492 724 216

Ogni classe, coordinata da un insegnante, può presentare il suo progetto sotto forma di: • testo scritto, • fotografie, • video, • poster, • ……. Il testo, le fotografie, il video, il poster, devono essere sottomesse/caricate sul portale del ‘reporter game’ (http://www.greenhero.cnr.it) come file del tipo seguente: • Pdf, • Jpeg, • I file video (tutti i formati accettati da YouTube), che verranno scaricati su YouTube e resi accessibili dal portale ‘reporter game’, inserendo un file pdf che contiene il collegamento.

4


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

5. Piano di lezioni consigliate per l'utilizzo degli strumenti di Green Hero La tabella seguente fornisce un piano di lezioni di base suggerite per gli insegnanti che intendono utilizzare i moduli on-line e gli strumenti di Green Hero. Questa tabella è completata da una serie di appendici alla fine di questo manuale contenenti le attività proposte. L'insegnante del corso dovrebbe aggiungere/modificare il piano di lezioni in base alle esigenze degli studenti. Questo è solo un piano di lezioni. Si stimano 1-2 ore per completare i moduli con tutte le attività. Numero di diapositive & schermata

Note per gli insegnanti Viene suggerito all’insegnante di far leggere agli studenti queste due diapositive. L'insegnante potrà successivamente svolgere un'attività alla lavagna evidenziando le due definizioni e chiedendo agli studenti: quali sono i principali problemi ambientali di oggi?

Diapositive 2-3 In queste diapositive viene descritto il modo in cui gli esseri umani danneggiano l'ambiente. Le diapositive forniscono esempi sull'inquinamento e sulle piante e gli animali in via di estinzione.

Diapositive 4-7 Queste diapositive si concentrano sulla questione ambientale del riscaldamento globale. Gli insegnanti possono integrare queste diapositive con un caso di studio locale se lo desiderano.

Diapositive 8-11 Viene suggerito all'insegnante di completare una revisione o di consolidare l’attività svolta fino a questo punto. Il resto del corso esplora l'impatto che il consumo di energia, la produzione dei rifiuti e il consumo di acqua hanno sull'ambiente. Dopo aver discusso la problematica del riscaldamento globale, queste diapositive descrivono l'importanza dell'energia e le diverse modalità con cui l'energia viene prodotta. Le modalità di produzione di energia includono: • I combustibili fossili, • idroelettrica, • Energie rinnovabili. Diapositive 12-18 Dopo aver illustrato la problematica della produzione di energia, le diapositive continuano a discutere di come gli studenti possono risparmiare energia in casa attraverso il loro comportamento. Viene suggerito all’insegnante di svolgere attività supplementari (di seguito descritte) per aggiungere varietà alla sessione e permettere agli studenti di allontanarsi dal corso on-line. Diapositive 19-21 Attività supplementari: (appendice 5) Gioco da tavola sull’efficienza energetica (appendice 9) Gli insegnanti assegnano agli studenti, come compito a casa, lo svolgimento di un’intervista ai loro genitori sul risparmio energetico al fine di coinvolgere le famiglie e condividere con loro la conoscenza acquisita (i bambini possono anche scattare delle fotografie durante l’intervista). I risultati delle interviste devono essere discussi

5


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Numero di diapositive & schermata in aula alla fine del corso on-line.

Note per gli insegnanti Queste diapositive introducono la questione ambientale dei rifiuti (ad esempio immondizia), la sua storia e perché rappresenta un problema.

Diapositive 22-26 Queste diapositive discutono il danno che l’immondizia ha sull'ambiente introducendo il caso di studio della Grande chiazza di immondizia del Pacifico.

Diapositive 27-30 L'insegnante può descrivere il caso di studio spiegando inoltre che l'inquinamento della plastica è un problema globale e non solo un problema per l'Oceano Pacifico. Il sito web: http://www.plasticoceans.net/ offre buone informazioni sull'inquinamento della plastica. Viene inoltre suggerito all'insegnante di discutere con gli studenti di un caso di studio locale. Dopo il caso di studio del Pacifico, nelle diapositive si continua a discutere sull'impatto che i rifiuti hanno sull'ambiente con un focus sulle discariche.

Diapositive 31-35 Attività supplementare: Controllo dei rifiuti per un giorno (appendice 6) l'insegnante può iniziare l’attività e terminarla alla fine della giornata secondo le istruzioni. Una volta discusso l'impatto dei rifiuti sull'ambiente, con un focus sulle discariche, viene illustrano agli studenti i comportamenti da adottare al fine di diminuire i rifiuti inviati in discarica con una diapositiva interattiva che mostra la separazione dei rifiuti.

Diapositive 36-42 Attività supplementari: (appendice 7) Gara sulla separazione dei rifiuti (appendice 9) Gli insegnanti assegnano agli studenti, come compiti a casa, lo svolgimento di un’intervista ai loro genitori sui rifiuti al fine di coinvolgere le famiglie e condividere con loro la conoscenza acquisita (i bambini possono anche scattare delle fotografie durante l’intervista). I risultati delle interviste devono essere discussi in aula alla fine del corso on-line. Queste diapositive illustrano il problema della carenza idrica spiegando che, sebbene la Terra è ricoperta di acqua, solo una piccola percentuale può essere utilizzata come acqua potabile.

Diapositive 43-44 Attività supplementari: (appendice 9) Gli insegnanti assegnano agli studenti, come compiti a casa, lo svolgimento di un’intervista ai loro genitori sull’acqua al fine di coinvolgere le famiglie e condividere con loro la conoscenza acquisita (i bambini possono anche scattare

6


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Numero di diapositive & schermata Note per gli insegnanti delle fotografie durante l’intervista). I risultati delle interviste devono essere discussi in aula alla fine del corso on-line. L'insegnante può inoltre discutere di ulteriori cause della carenza idrica descrivendo come funziona il ciclo dell'acqua. Il link sottostante è di un progetto ideato dall’United States Environmental Protection Agency che illustrata il ciclo dell'acqua in maniera interattiva. L’insegnate può utilizzare tale link in lingua inglese: http://www.epa.gov/safewater/kids/flash/flash_watercycle.html. In italiano è accessibile ad esempio il seguenre link: http://lnx.sinapsi.org/wordpress/2010/12/17/il-ciclo-dellacqua-interattivo-e-animato/ Queste diapositive illustrano la quantità di acqua che viene consumata dagli esseri umani e la quantità di acqua necessaria per i prodotti di ogni giorno. Le diapositive offrono un'attività interattiva agli studenti che grazie ad un clic sugli ambienti della casa possono trovare misure di risparmio idrico (diapositiva 46).

Diapositive 45-47 Attività supplementari: Colorare i disegni (appendice 8). A questo punto gli studenti hanno completato tutte le diapositive; la diapositiva conclusiva (47) suggerisce all'insegnante di far colorare agli studenti dei disegni per consolidare la conoscenza acquisita durante il corso e per concludere la lezione. Vengono inoltre condivisi i risultati delle interviste che gli studenti hanno svolto ai propri genitori e le foto fatte, evidenziando la correttezza dei comportamenti da adottare a scuola.

6. Recapiti dei responsabili del progetto Green Hero nei propri paesi Nome del membro del consorzio e indirizzo e-mail

Nome dell’organizzazione

Località

Environmental Academy

UK

Michelle Campbell-Robson (MCR) uk@greenhero.eu

Spain

Nohelia Morales Martinez (NMM) spain@greenhero.eu

Consulta Europa

Numero telefonico

+44 (0)191 495 6248

Metropolitan House Longrigg Road Swalwell Gateshead NE16 3AS United Kingdom

+34 928 457 082

Consulta Europa Projects and Innovation S.L. Parque Científico y Tecnológico de Tafira Oficina 6 Las Palmas de Gran Canaria 35017 Spain

(0049)-(0)6341 280-34151

Institut für Bildung im Kindes- und Jugendalter Universität Koblenz-Landau Campus Landau August-Croissant-Str. 5 76829 Landau

004 0744 548 506

IntEMA - Asociatia International Education and Management Association B-dul DACIA bl. 174 D, sc.1, ap.18, 200044 CRAIOVA, Dolj, ROMANIA greenhero.romania@gmail.com

(+39) 06 492 724 215

Institute for Research on Population and Social Policies Via Palestro, 32 00185 Rome, Italy.

Gunther Seeber (GS) University of KoblenzLandau

INTEMA

Germany

Astrid Rank (AR) Anna Hanisch (AH) germany@greenhero.eu

Romania

Dorina Goiceanu (DG) dorinaalex3@gmail.com Fernando Ferri (FF)

IRPPS-CNR

7

Italy

Patrizia Grifoni (PG) italy@greenhero.eu

Indirizzo


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

7. Appendici Appendici 1 e 2 (prossima pagina): Lettera di partecipazione che ogni insegnante che utilizza gli strumenti di Green Hero deve inviare. Certificato di partecipazione rilasciato ad ogni studente che completa il corso di Green Hero

Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali Via Palestro 32 00185 Roma e-mail: patrizia.grifoni@irpps.cnr.it te. 06492724215

Data corrente

Cara Patrizia Grifoni, responsabile del progetto Green Hero per l’Italia, Con la presente certifico che gli studenti della mia classe e/o scuola hanno completato lo svolgimento del corso online del progetto Green Hero. Il numero totale degli studenti che hanno completato il corso è : ________.

Come educatore ho trovato il corso: (ciascun insegnante può aggiungere commenti e impressioni dell’esperienza didattica con il corso) Cordiali saluti

Nome dell’insegnante Indirizzo della scuola (incluso lo stato)

8


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Certificato di Partecipazione Rilasciato a: ____________________ Per lo svolgimento del corso on-line del progetto:

Nome dell’insegnante:________________________ Firma:____________________________ Data:________________________________ 9


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 3: Modello di autorizzazione che deve essere firmato da coloro che, per qualsiasi ragione, vengono fotografati e/o menzionati nel materiale caricato nel progetto: Nome della Scuola Nome dell’insegnante/i: Indirizzo della scuola ‘Confermo che la scuola ha il permesso di utilizzare immagini, nomi e altre informazioni personali nella competizione del progetto Green Hero’ Firma e Data:

10


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 4: Istruzioni per il Green Hero Reporter Game Utilizzo del sito per il reporter game Sei un insegnante di una classe coinvolta nel Green Hero reporter game? Il primo passo per partecipare al concorso è la registrazione del progetto che si intende presentare. Per registrare un progetto nel sito di Green Hero reporter game devi:  Aprire il link: Figura 1. Schermata della “Home page”

http://www.greenhero.cnr.it

 Selezionare “Registrati” nel menu a sinistra per accedere al modulo di registrazione (numero 2 in Figura 1)  Inserire le seguenti informazioni (Figura 2): o o o o o o o o o 

Figura 2. Schermata della pagina “Registrati”

11

Titolo del progetto che si sta presentando, Password: una parola chiave per accedere al sito, E-Mail: Indirizzo e-mail dove ricevere le notizie del progetto, ecc., Cognome dell’insegnante: il tuo cognome, Nome dell'insegnante: il tuo nome, Nome della scuola, Nome della Classe, Lista degli Studenti (separata con ;), Sintesi del progetto.

Premete il bottone (Figura 2).

“Invia”


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Se il progetto è già registrato, per caricarlo devi registrarti al Green Hero reporter game. Per fare questo devi:  andare al link:

http://www.greenhero.cnr.it

Figura 3. Schermata della pagina “Login”

 inserire il titolo del progetto registrato (numero 1 in Figura 3),  inserire la password (numero 2 in Figura 3) che hai fornito in fase di registrazione,  premere il pulsante "Login" (numero 3 in Figura 3). Puoi ora caricare i file del progetto registrato (numero 1 in Figura 4):  aggiungendo una galleria di immagini, cioè immagini o disegni ("Aggiungi Galleria"),  o aggiungendo un articolo ("Aggiungi Articolo") contenente testo, testo e immagini,  o aggiungendo un articolo ("Aggiungi Articolo"), contenente una breve descrizione di un video e un link a un video (caricato per il progetto su You Tube). Se si desidera creare una nuova galleria di immagini, è possibile premere il pulsante "Aggiungi Galleria" (numero 2 in Figura 4) e una finestra apparirà.

Figura 4. Schermata della pagina “Aggiungi progetto” Una volta premuto il pulsante "Aggiungi Galleria", è necessario:  premere il pulsante "Scegli i File" (Figura 5), e selezionare uno o più file di immagini da caricare nella galleria.

Figura 5. Schermata della pagina “Scegli i File” e della pagina “Aggiungi Galleria”

12


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Dopo aver selezionato immagini per la galleria:

le

 è possibile visualizzare le immagini,  è possibile inserire: o il nome della galleria (numero 1 in Figura 6), o la descrizione dell'immagine ,(numero 2 in Figura 6), o premere il pulsante "Crea" (numero 3 in Figura 6).

Figura 6. Schermata della pagina “Aggiungi Galleria”

La galleria inserita apparirà nell'elenco delle "Gallerie". È possibile aggiungere una o più immagini allo stesso tempo. Inoltre, è possibile eliminare la galleria inserita utilizzando il pulsante "Cancella". Se vuoi articolo:

creare

un

nuovo

 premi il tasto "Aggiungi articolo" (vedi numero 3 in figura 4) e appare una finestra,  premere il tasto "Scegli file" (vedi numero 1 in figura 7) per ricercare nelle cartelle il file pdf dell'articolo che desideri aggiungere,  digita il titolo e la descrizione nei campi corrispondenti,  premi il tasto "Invia" (vedi numero 2 in figura 7). Figura 7. Schermata della pagina “Aggiungi Articolo”

L'articolo inserito compare nella lista "i miei articoli". Nella parte inferiore della pagina è possibile accedere o nascondere:  le tue gallerie premendo il tasto "+" o "-" (vedi numero 4 in figura 4), vicino l'etichetta "Gallerie",  i tuoi articoli premendo il tasto "+" o "-" vicino l’etichetta "Articoli".

13


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Per vedere tutti i progetti (articoli, foto e disegni), è necessario:  selezionare "Mostra Progetti" nel menu sulla sinistra dello schermo (vedi numero 1 in Figura 8). Se vuoi cercare progetti specifici, puoi scrivere il titolo nel campo nella parte superiore della pagina e premere l'icona della lente. Puoi accedere progetti:

ai

file

dei

 cliccando su "Mostra" (vedi numero 2 in figura 8) sotto l'immagine del progetto. Puoi indicare se ti piace il progetto: Figura 8. Schermata della pagina “Mostra Progetti”

 premendo l'icona OK vicino la parola "Mi piace" (vedi numero 3 in figura 8).  

Figura 9. Schermata della pagina per modificare informazioni sul tuo profilo

14

Se vuoi aggiungere informazioni sul tuo profilo:  premi il tasto "Clicca qui per cambiare" (vedi Figura 9) sulla parte superiore della pagina per cercare nelle tue cartelle il file dell’immagine da aggiungere al tuo profilo.


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Per leggere concorso:

le

regole

del

 seleziona l'opzione del menu "Regole della Competizione” (vedi figura 10).

Figura 10. Schermata della pagina per “Le regole della Competizione del Gioco” Per uscire, devi:  selezionare Figura 11) sinistra.

Figura 11. Schermata della pagina “Esci”

15

"Esci" (vedi nel menu a


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 5: Giochi da tavolo su Energia, Acqua e Rifiuti Materiali: • • •

un dado, una versione stampata del gioco da tavolo (vedi pagine successive), 'marcatori' per identificare ogni giocatore sul tabellone (questi possono essere una moneta, una pedina, o un altro elemento per rappresentare ogni giocatore).

Istruzioni su come giocare: 1. Per iniziare il gioco ogni giocatore tira il dado. Chi ottiene il numero più alto inizia per primo. 2. Il tabellone è composto da caselle numerate. Alcune caselle permettono ai giocatori di muoversi più velocemente sul tabellone, e altre richiedono ai giocatori di 'stare fermo' per un giro. Il giocatore tira il dado e muove la pedina di tante caselle quante sono indicate dal dado. 3. Il primo giocatore che raggiunge l'ultima casella è il vincitore, a condizione che il numero dei dadi coincide esattamente con le caselle necessarie al traguardo. Si noti che sebbene questa attività è stata presentata nella parte riguardante l'energia del modulo online, i tabelloni sono anche stati previsti per la parte riguardante acqua e rifiuti. L'insegnante può anche utilizzare questa attività per la parte riguardante i rifiuti e l’acqua.

16


Gioco da tavolo sull’Energia

Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

17


Gioco da tavolo sui Rifiuti

Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

18


Gioco da tavolo sull’Acqua

Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

19


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 6: Raccolta dei rifiuti per un giorno In questa attività supplementare, gli studenti raccoglieranno i propri rifiuti personali per un giorno intero. Gli studenti acquisiranno la prospettiva necessaria per rendersi conto che i rifiuti individuali di ognuno contribuiscono a danneggiare l'ambiente. Materiali: 1 sacchetto di rifiuti di grandi dimensioni per ogni studente; un grande telo di plastica o di carta; bilance (opzionale). L'insegnante può prendere una pausa dai moduli on-line e discutere sui seguenti temi:  Chi può dirmi che cosa sono i rifiuti?  Che cosa è un rifiuto? Un rifiuto è un materiale buttato via perché è consumato, esaurito o non è più utile come indicato nei moduli on-line.  Qualcuno può farmi alcuni esempi di rifiuti? Nota: i rifiuti di una persona possono essere il tesoro di un'altra persona! Poi l'insegnante può introdurre l'attività: Vediamo che tipo di rifiuti produciamo. Oggi inserirete tutti i rifiuti nel vostro sacchetto di rifiuti personale. Oggi non useremo il cestino dei rifiuti di classe (o i cestini di riciclaggio). Ricordate, tutti i vostri rifiuti vanno nel vostro sacchetto. Distribuite un sacchetto per ogni studente. Si potrebbero coprire i cestini dei rifiuti di classe e i cestini del riciclaggio per garantire che gli studenti non li usino. Gli studenti dovrebbero portare il loro sacchetto di rifiuti anche in mensa. Si potrebbe dire agli studenti di raccogliere solo materiali secchi, o utilizzare un sacchetto di plastica per gli scarti alimentari, se si vuole. ATTENZIONE: NESSUN ELEMENTO TAGLIENTE O RIFIUTI DA BAGNO. Chiedete alla classe di ipotizzare che tipo di materiale sarà presente in maggior quantità alla fine della giornata. Fine della giornata : Diamo un'occhiata all'interno dei nostri sacchetti di rifiuti e vediamo quello che abbiamo. Fate fare degli esempi agli studenti di ciò che hanno buttato via. Singolarmente o come intera classe, classificate e ordinate il numero di pezzi di rifiuti. Quanto segue possono essere punti di discussione: • • • • •

Cosa notate dalla verifica dei rifiuti? Gli studenti dovrebbero notare quanti rifiuti vengono gettati a scuola, e quali tipi di cose vengono gettate via. Quanto grande sarà la quantità di rifiuti se noi lo facciamo tutta la settimana? Tutto l'anno? Quanto pensi che pesano i tuoi rifiuti? Pesare i singoli sacchetti o svuotare i rifiuti su un telo, metterli insieme e pesarli. Quanto potrebbe essere il peso di una settimana di rifiuti? Di un anno? Effettua i calcoli per trovare le risposte! Gli studenti devono individuare le proporzioni dei rifiuti, dal peso e dal volume, c'è una differenza?

Riflessione / Risposta: Che cosa accadrebbe se realmente non ci fosse nessun posto dove gettare i nostri rifiuti? Cosa si potrebbe fare per creare meno rifiuti? Gli studenti devono scrivere un saggio fantasioso su una città immaginaria che non può raccogliere i rifiuti dei suoi cittadini. Gli studenti dovrebbero comprendere cosa ha causato il problema e come le persone hanno cercato di risolverlo.

20


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 7: Gara per la separazione dei rifiuti Istruzioni Materiali: cartoncini colorati (1 giallo, 1 verde, 1 blu, 1 rosso), 1 matita, 1 nastro adesivo, 4 scatole, bottiglie di plastica di scarto, rifiuti di carta, lattine di alluminio di scarto, rifiuti da cibo (per esempio una buccia di banana e fondi di caffè) Istruzioni: 1.

Scrivere "carta" sul cartoncino giallo, "vetro" sul cartoncino verde ", plastica e metallo" sul cartoncino blu, e "compost" sul cartoncino rosso. 2. Prendete le 4 scatole e fissare sopra ognuna i cartoncini colorati con il nastro adesivo. 3. Prendere le 4 scatole e allinearle nella parte anteriore della classe 4. L'insegnante deve poi mettere tutti i rifiuti in un mucchio e chiedere agli studenti di separarli il più velocemente possibile mettendo i rifiuti nella scatola giusta. 5. L'insegnante può creare un concorso in cui il vincitore è il più veloce a separare i rifiuti.

21


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 8: Colorare i Disegni Colora la lampadina che fa risparmiare energia!

Disegna un cerchio intorno al sacchetto che può essere riutilizzato piÚ volte

Colora il simbolo che significa riciclo:

22


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Quale usa meno acqua? Colora la risposta corretta

Colora l’immagine che mostra che cosa è la deforestazione:

Colora l’immagine che mostra una turbina eolica:

23


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Ora pensa ad un'idea per diventare un eroe verde e scrivila nella nuvoletta!

24


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

Appendice 9: Intervista INTERVISTA: Energia Sai che l’energia eolica è rinnovabile?  Si 

No

Come viene prodotta l'acqua calda in casa nostra?  dal gas, 

dal carbonio

dall’olio

dall’energia solare

Dall’acqua (energia idroelettrica)

Dal vento (energia eolica)

altro (specificare ……………….)

A casa nostra ci sono elettrodomestici a basso consumo?  Si 

No

Spegni la TV, i lettori DVD, i giochi e le console e altri apparecchi di intrattenimento dal pulsante di alimentazione per evitare di usare l'alimentazione in standby?  Si 

No

Quando esci da una stanza, spegni sempre la luce?  Si 

25

No


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

INTERVISTA: Rifiuti Conosci la grande chiazza di immondizia del Pacifico?  Si 

No

Usi quotidianamente o settimanalmente prodotti monouso come rasoi, asciugamani e tovaglioli di carta, posate di plastica e bicchieri, ecc? ...  Si 

No

Quando vai a fare shopping, pensi agli imballaggi e ai rifiuti che vengono creati dai tuoi acquisti?  Si 

No

Pensi ai rifiuti quando acquisti accessori per il tuo computer e la stampante?  Si 

No

Di solito scegli cartucce ricaricabili per il toner e la carta riciclata per la stampante?  Si 

No

Separi i rifiuti per riciclare plastica, carta, ecc?  Si 

No

Riusi oggetti che non possono essere riciclati?  Si 

No

Se si, per piacere fai un esempio ……………………………………………… Porti con te alcune borse riciclabili per fare la spesa?  Si 

26

No


Project No. 528064-LLP-1-2012-UK-CMP

INTERVISTA: Acqua Cosa preferisci quando ti lavi?  Fare la doccia 

Fare il bagno

Solitamente chiudi l'acqua mentre ti spazzoli i denti?  Si 

No

Usi l'acqua potabile per lavare l'auto?  Si 

No

Raccogli l'acqua piovana per innaffiare le piante?  Si 

27

No


Manuale di formazione per gli insegnanti