Page 1

Louise Erdrich

Il guardiano notturno Narratori, traduzione di Andrea Buzzi pagine 464, euro 20, isbn 978-88-07-03476-3

L’autrice

Louise Erdrich è autrice di diciassette romanzi, poesie, racconti, libri per l’infanzia e di un memoir sulla sua precoce maternità. Molto premiata e amata dai lettori, è unanimemente considerata una delle più importanti scrittrici americane contemporanee. Ha pubblicato con Feltrinelli: Tracce (1992), La casa di betulla (2006), Passo nell’ombra (2011), La casa tonda (2013), con cui si è aggiudicata il National Book Award 2012, Il giorno dei colombi (2014), finalista al premio Pulitzer per la narrativa nel 2009, e LaRose (2016) che le è valso il National Book Critics Circle Awards. Vive in Minnesota con le figlie ed è la proprietaria della Birchbark Books, una piccola libreria indipendente.

La stampa

“Erdrich ci regala un’epica magistrale.” Luis Alberto Urrea, The New York Times Book Review “Con Il guardiano notturno, Louise Erdrich riscopre il suo genio.” Ron Charles, The Washington Post

La trama

La vita, la fame e la miseria, la fiera identità culturale, gli amori e le lotte sociali di una piccola comunità di indiani nella riserva della Turtle Mountain, Nord Dakota, a metà degli anni ’50, minacciata da un disegno di legge che vorrebbe smantellare le riserve, in quello che gli indiani considerano l’atto finale dell’annientamento del loro popolo. Thomas Wazhashk (Topo Muschiato), nella sua funzione di presidente tribale, unico personaggio reale insieme al senatore mormone fautore del provvedimento, riuscirà a evitare che la legge venga approvata. Su questo sfondo storico si snodano le vicende della giovane Patrice, cui è affidato il sostentamento della famiglia, delle sue inquietudini sentimentali, dell’insegnante bianco Barnes che si strugge per lei, del pugile Wood Mountain che la corteggia e la attrae. Sarà proprio Wood Mountain ad accompagnarla a Minneapolis alla ricerca della sorella scomparsa nei meandri della metropoli e probabilmente vittima di loschi figuri con cui anche Patrice, inesperta ma determinata, dovrà fare i conti, ritrovandosi a esibirsi in un locale equivoco con addosso un surreale costume da bue azzurro. Percorso da un umorismo sottile e spiazzante, popolato da personaggi acutamente tratteggiati, fra antichi rituali e irruzioni di magia che però poi trovano sempre il loro punto di caduta nella razionalità, Il guardiano notturno ci racconta con toni neorealistici un mondo mille volte rappresentato come epopea dalle pellicole di Hollywood.

“La sua conoscenza intima del mondo dei nativi americani in collisione con quello dei bianchi, le ha permesso, in più di una dozzina di libri, di creare una brillante storia alternativa altrettanto ricca di quella di Faulkner, a Yoknapatawpha County, Mississipi.” O, The Oprah Magazine

“Un magistrale romanzo polifonico sull’impegno di una comunità per impedire il dislocamento e l’eliminazione di diverse tribù native americane negli ’50, reso con destrezza e immaginazione.” Il magnus opus di Louise Erdrich: la celebrazione di suo nonno (Thomas nel romanzo) e della lotta degli indiani della riserva contro una legge del 1953 destinata ad abrogare i trattati tra le nazioni indiane e il governo americano, e a decidere la termination, (la fine delle riserve e il dislocamento) di molte tribù.

Premio Pulitzer per la narrativa 2021


Tutta la backlist di Louise Erdrich LaRose

Il giorno dei colombi

pag: 464 | euro: 12 isbn 978-88-07-89073-4

pag: 400 | euro: 10 isbn 978-88-07-88869-4

“Un viaggio spirituale in forma di thriller. Per raccontare la via indiana dei canti” Il Venerdì di Repubblica

“È il suo capolavoro” Philip Roth

Finalista al premio Pulitzer.

La casa tonda pag: 384 | euro: 10 isbn 978-88-07-88389-7 Un grande romanzo di misteri e analisi sociale. “Stupendo.” Philip Roth Vincitrice del National Book Award

La casa futura del Dio vivente pag: 464 | euro: 12 isbn 978-88-07-89073-4 Un romanzo che pone grandi questioni sull’umanità e sulla vita sulla Terra e che trova nelle donne, nella maternità e nell’amore le chiavi del futuro.

Passo nell’ombra pag: 464 | euro: 12 isbn 978-88-07-89073-4 “Chiaro, urgente, profondo… compie il miracolo letterario di rendere il lettore vorace nel finirlo, per poi rimpiangere di averlo divorato.” San Francisco Chronicle

feltrinellieditore.it


5 GIROVENDITA 10-11-12 2021


INDICE PER COLLANA NARRATORI 

4

ANNALI DELLA FONDAZIONE FELTRINELLI

23

VARIA 

26

FUOCHI32 EREDI34 SERIE BIANCA

35

CAMPI DEL SAPERE 

36

STORIE 38 URRA40 KIDS42 UP46 INDICE PER AUTORI AA.VV. 52 Agenda 2022 24 Agnello Hornby 6 Allende 2 Aubenas 12 Capossela 8, 10, 11 Carofiglio 26 Celotto 39 Chiappero-Martinetti 23 Colombo 44 Da Ros 46 De Gregorio 42 Dilmore 36 Ferrara 31 Ginzberg 38 Herzog 19 Lerner 28 Lobo Antunes 22

Mauro Mazzeo Montfort Müller Nava Oz Pif Pillemer Salvati Shimazaki Tomlinson Tooze Tornatore Traverso Usher Wardetzski Winn

32 34 16 20 47 21 4 40 36 18 48, 49, 50 35 44 37 30 41 14


A NATALE 2021

IL REGALO DA FAVOLA FELTRINELLI

È FIRMATO DA ISABEL ALLENDE


copertina non definitiva

Benvenuti nella storia di un uomo grigio, la cui vita prende una meravigliosa svolta in un giorno d’autunno: ha incontrato una persona. Ma non una persona qualsiasi. È una ninfa che si chiama Fantasia, che pare intenzionata a dare colore alla sua vita.

Pagine 96 Formato 25 x 25 cm Illustrato da colorare ISBN 978-88-07-34104-5 In libreria da novembre 2021

IN OMAGGIO per i lettori che acquisteranno almeno 19 euro in libri del Gruppo editoriale Feltrinelli: Feltrinelli Editore, Gribaudo, Apogeo, Marsilio, Sonzogno, Crocetti, SEM. Scopri di più nel folder allegato a questo copertinaro.


Pif Nessuno si piglia se non si rassomiglia

NARRATORI

La sua voce inconfondibile, i personaggi perennemente in crisi, goffi e pieni di buone intenzioni, lo sguardo lucido su storture e risorse del nostro presente fanno di Pif un autore amatissimo dai lettori più diversi.

copertina non definitiva

“L’amore non è una formula matematica, non ci si può innamorare facendo calcoli aritmetici.” Almeno questo è ciò che pensa Arturo fino a quando non rivede un vecchio compagno di classe, l’irritante Gianfranco Zamboni – ora ingegnere informatico. È un incontro cruciale perché, dopo anni di lavoro a testa bassa, Arturo si è appena reso conto che i suoi coetanei nel frattempo si sono sposati o convivono, molti hanno messo al mondo dei bambini e alcuni si sono già separati. Così, mentre lui preparava la festa per i suoi quarant’anni come un venticinquenne – superalcolici, deejay… –, la domanda ricorrente che gli veniva posta dagli invitati era: “Posso portare i bambini?” oppure “Hai chiamato un animatore per bambini?”. Arturo capisce che è ora di pensare a quel futuro che ha sempre avuto paura di affrontare. Ma come si trova la partner giusta? Teme di essersi ormai troppo abituato alla solitudine per lasciare che una donna scompagini le sue abitudini… a meno che naturalmente non si innamori. Ed ecco che nella sua vita riappare Zamboni, che gli rivela di essere a capo di un progetto per realizzare un algoritmo finalmente efficace nel rilevare l’affinità fra persone. Insomma, per trovare l’anima gemella. E siccome Arturo è un citazionista accanito, sposando la massima di Mae West “Tra due mali, scelgo sempre quello che non ho mai provato prima”, entra nella sperimentazione. Attraverso la app scopre di avere nel mondo sette anime gemelle. Nonostante il parere contrario dell’amico Carlo, inguaribile romantico, Arturo parte per il mondo pieno di speranza – ma anche di goffaggine e timidezza – a conoscere le sue anime gemelle. Da Siena alla Groenlandia, dal Giappone alla Svezia, Arturo scoprirà molto su di sé e sui rapporti di coppia, a ogni latitudine. Ma l’amore può essere davvero un algoritmo?

L’AUTORE Pif, all’anagrafe Pierfrancesco Diliberto, è stato a lungo autore e inviato delle Iene. Su Mtv ha condotto Il Testimone. Ha diretto La mafia uccide solo d’estate (2013) e In guerra per amore (2016). Feltrinelli ha pubblicato …che Dio perdona a tutti (2018), il suo primo romanzo.

pag 176 euro 16,00 isbn 978-88-07-03464-0 In libreria da: novembre 2021

4


Dopo …che Dio perdona a tutti

uno dei più grandi successi degli ultimi anni

170.000 COPIE VENDUTE Pif torna al romanzo con una storia ugualmente esilarante, picaresca: un viaggio attorno al mondo, cercando l’amore. IL ROMANZO PIÙ ATTESO DEL NATALE 2021 Piano marketing: • Materiali per il punto vendita • Corner e spazi dedicati • Vetrine • Pubblicità sui quotidiani • Pubblicità online • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Interviste • Incontri con i lettori

5


Simonetta Agnello Hornby Punto pieno

NARRATORI

Dal 1955 alla strage di Capaci, omicidi, tradimenti, adulteri e mafia nella nuova Sicilia. A Palermo un gruppo di donne, il Circolo del Punto Pieno, si dà convegno in un’antica sagrestia, per provare, attraverso l’arte del ricamo, a “rammendare” traumi sociali e famigliari e a creare una nuova forma di sorellanza tra donne di tutti gli strati sociali e dalle occupazioni più diverse – dalla nobildonna alla monaca di casa, alla prostituta.

copertina non definitiva

Andrea Sorci, in preda a uno dei suoi accessi di rabbia, uccide la sua domestica “continentale”. Il romanzo si apre proprio su questo omicidio e sul suo insabbiamento a opera del potentissimo Peppe Vallo, l’Americano, figlio illegittimo del vecchio barone Sorci e trait d’union tra politica, mafia e imprenditoria. Il delitto viene fatto passare come opera di mano ignota, anche se Rico, figlio del fratello maggiore e prediletto di Andrea, conosce la verità. Uomo da sempre tormentato, ama la moglie Rita eppure non può fare a meno di tradirla; crede che la Sicilia possa trasformarsi, ma deve fare i conti con un ritorno della mafia sempre più aggressivo. È deluso. E, di volta in volta, trova conforto in donne diverse. Il mondo femminile è molto più vasto e ospitale di quanto appaia. Tre donne, che la famiglia Sorci ha ribattezzato “le Tre Sagge”, sanno dar forma, in un’antica sagrestia, al Circolo del Punto Pieno, dove ricamano corredini, tovaglie, lenzuola, asciugamani. Si crea così una sorta di adunanza femminile dove si discute, si commenta, ci si consola, e si “rammendano” traumi sociali e famigliari. Il mondo avanza, l’uomo vola sulla Luna, gli studenti si ribellano. La tensione positiva dei movimenti a cavallo fra gli anni sessanta e settanta si scontra con le contraddizioni della nuova Sicilia. Lo schianto dell’esplosione di Capaci rimbomba feroce dentro le vicende della famiglia Sorci. Rita, anziana e lucida, effonde finalmente la sua saggezza, e raccomanda di non lasciarsi mai intimidire.

L’AUTRICE Simonetta Agnello Hornby è nata a Palermo nel 1945. Cittadina italiana e britannica, vive a Londra dal 1972, dove ha svolto la professione di avvocato dei minori e magistrato part-time. Dopo il suo esordio con La Mennulara (Feltrinelli, 2002; 2019, nuova edizione accresciuta), ha pubblicato per Feltrinelli: La zia marchesa (2004), Boccamurata (2007), Vento scomposto (2009), La monaca (2010), La cucina del buon gusto (con Maria Rosario Lazzati, 2012), Il veleno dell’oleandro (2013), Il male che si deve raccontare (con Marina Calloni, 2013), Via XX Settembre (2013), Caffè amaro (2016), Nessuno può volare (2017; da cui è tratto il docu-film omonimo girato con il figlio George Hornby per LaEffe) e, con Massimo Fenati, la graphic novel de La Mennulara (2018). Nel 2016 il presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia nel grado di Grande Ufficiale. Nel 2018 ha ricevuto la Stella di Sant’Alessio per Nessuno può volare e il premio Penna d’Oro.

pag 320 euro 19,00 isbn 978-88-07-03462-6 In libreria da: ottobre 2021

6


Si chiude la trilogia iniziata con Caffè amaro e continuata con Piano nobile

350.000 COPIE VENDUTE Il grande e atteso ritorno di Simonetta Agnello Hornby, autrice bestseller con oltre 2 milioni di copie vendute in Italia

Piano marketing: • Materiali espositivi per il punto vendita • Corner e spazi dedicati • Vetrine • Pubblicità sui quotidiani • Pubblicità online • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Interviste • Incontri

7


Vinicio Capossela Eclissica

NARRATORI

Un’eclissi ha sospeso la luce e il rumore del presente: per lampi tornano la vita e le opere, le canzoni, i concerti, la scrittura degli ultimi quindici anni. L’eclisse, grande allegoria della sospensione conseguente al confinamento pandemico, apre una crepa nel compatto tempo dell’Utile. In questo intervallo di luce scorrono quindici anni che attraversano la storia del Paese dalla indulgenza papale urbi et orbi concessa nella piazza vuota del 2020, a ritroso fino a quella stessa piazza colma per i funerali di Giovanni Paolo ii, in un dettagliato excursus interiore e geografico, tra luoghi poco battuti e sconfinamenti transnazionali (Stati Uniti, Grecia, Russia, Turchia…), riflessioni sulla musica popolare e considerazioni sul rapporto tra Storia e mondo fuori della storia. E poi il mito indagato nell’opera-destino Marinai, profeti e balene, i mostri interiori esposti nel freak show di Da solo, le ferite inferte dalla bellezza nelle Lamentazioni per Michelangelo, il lungo viaggio tra i prodigi degli insonni dai Carnevali barbaricini all’Uomo Vivo di Scicli, il volo di Gagarin nello spazio e le molte altre figure e luoghi di Ovunque proteggi, fino alle più recenti allegorie neomedievali di Ballate per uomini e bestie, con le sue pestilenze contemporanee, gli abusi della Rete, la caccia agli untori e l’enigma animale come punto d’accesso alla natura. Seguendo i giorni e le opere, i luoghi, i volti e gli incontri, si attraversa così il retroterra esistenziale che ha permesso la nascita delle opere principali di questi ultimi quindici anni; si spia nella vita e nel lavoro necessari per mettersi a disposizione del prodigio, del lampo, della crepa, del fallimento che permettono la creazione. Inseguendo la vita, la scrittura che compone questo viaggio mescola forme e registri differenti: diari di viaggio e diari di bordo, riflessioni e aforismi, poesie e lettere, narrazioni corali e visioni intime si intrecciano a pagine che disegnano una sorta di compendio di storia, geografia e scienze, il tutto punteggiato dal ricorrente affiorare del fenomeno dell’eclissi nei secoli. La scrittura si propone così come una relazione tra il lampo dell’immagine in movimento e la staticità dell’occhio fermo a raccoglierla. Come si guarda il sole da dietro un vetrino oscurato, così le storie di questo libro scorrono filtrate dallo sguardo di un artista che pure ponendo ostinatamente la sua opera fuori dalla dittatura dell’attualità, finisce per esserne comunque un acuto censore.

L’AUTORE Vinicio Capossela è nato ad Hannover il 14 dicembre 1965. Cantautore, ri-trovatore, immaginatore, ha pubblicato undici album di canzoni, oltre al recente libro in forma di EP Bestiario d’amore (La Cupa/Warner Music, 2019). Ha scritto Non si muore tutte le mattine (Feltrinelli, 2009), In clandestinità (con Vincenzo Costantino; Feltrinelli, 2009), Tefteri. Il libro dei conti in sospeso (il Saggiatore, 2013) e Il paese dei coppoloni (Feltrinelli, 2015), candidato al premio Strega, oltre al racconto infiammabile I cerini di Santo Nicola (Inedizioni Etcetera, 2017).

pag 352 euro 19,00 isbn 978-88-07-03473-2 In libreria da: ottobre 2021

8


Un viaggio tra luoghi, volti, occasioni che hanno nutrito creatività e opere di un artista amatissimo. “A lampi si impenna il tempo in verticale del racconto, della visione e del mito, come impennano le balene a sud, nei pressi dei poli, non viste, nel fragore fanno tremare i ghiacci nell’amplesso dei loro gemiti, e poi ricadono e la terra intera trema per il tonfo immenso. A lampi ci coglie la vita dopo che l’oscurità ci ha inghiottiti e protetti.” Piano marketing: • • • • •

Materiali espositivi Corner e spazi nei punti vendita Pubblicità sui quotidiani Pubblicità online Banner e newsletter

• Attività promozionale nei social network • Recensioni • Interviste • Incontri con l’autore

9


RIPROPOSTA IN EDIZIONE MAGGIORE

VINICIO CAPOSSELA IL PAESE DEI COPPOLONI “Da dove venite? A chi appartenete? Cosa andate cercando?” Così si chiede al viandante-narratore nelle terre dei padri. Il viandante procede con il passo dell’iniziato, lo sguardo affilato, la memoria popolata di storie. E le storie gli vengono incontro nelle vesti di figure, ciascuna portatrice di destino, che hanno il compito di ispirati accompagnatori. Luoghi e personaggi suonano, con i loro “stortinomi”, immobili e mitici, immersi in un paesaggio umano e geografico che mescola il noto e l’ignoto. Scatozza “domatore di camion”, Mandarino “pascitore di uomini”, la Totara, Cazzariegghio, Pacchi Pacchi, Testadiuccello, Camoia, la Marescialla: ciascuno ragguaglia il viandante, ciascuno lo mette in guardia, ciascuno sembra custode di una verità che tanto più ci riguarda quanto più è fuori dalla Storia. Il viandante deve misurarsi, insieme al lettore, con un patrimonio di saggezza che sembra aver abbandonato tutti quanti si muovono per sentieri e strade, sotto la luna, nella luce del meriggio, accompagnati dall’abbaiare dei cani. E poi ci sono la musica e i musicanti. La musica da sposalizio, da canto a sonetto, la musica per uccidere il porco, la musica da ballo per cadere “sponzati come baccalà”, la musica da serenata, il lamento funebre, la musica rurale, da resa dei conti. Vinicio Capossela ha scritto un’opera memorabile in cui la realtà è visibile solo dietro il velo deformante di un senso grandioso, epico, dell’umana esistenza, di un passato che torna a popolare di misteri e splendori l’opacità del nostro caos. Vincitore del premio Carlo Levi, il romanzo è stato la traccia per il film documentario Vinicio Capossela – Nel paese dei coppoloni (Nexo Digital, 2015, regia di Stefano Obino; Feltrinelli “Real Cinema”, 2016).

NUOVA COPERTINA IN PREPARAZIONE

“Tutto era materia. Lo spirito scappava.” “Un viaggio, quello del Capossela/viandan­ te/musicante, scritto con grande umorismo e potenza evocativa, ma, soprattutto, ‘a suon di musica’.” Giuseppe Fantasia, “HuffPost” “Capossela esplora i miti e gli istinti che tengono assieme villaggi e nazioni.” “The Times”

pag 336 euro 18,00 isbn 978-88-07-03475-6 In libreria da: ottobre 2021

10

copertina non definitiva

NARRATORI


RIPROPOSTA IN EDIZIONE MAGGIORE

VINICIO CAPOSSELA NON SI MUORE TUTTE LE MATTINE NARRATORI

NUOVA COPERTINA IN PREPARAZIONE

Il testo del romanzo è stato rivisto per que­ sta nuova edizione che comprende, fra l’al­ tro, una introduzione e un disegno realizza­ ti appositamente dall’autore. Un viaggio mirabolante – una “epopea di perdenti” – nei Balcani e fino a Istanbul. Marco Enrico Giacomelli, “Artribune”

pag 336 euro 18,00 isbn 978-88-07-03463-3 In libreria da: ottobre 2021

11

copertina non definitiva

Non si muore tutte le mattine è un romanzo scomponibile, una cassettiera, un condominio in cui si varcano soglie diverse che portano in luoghi inattesi. Si procede in un concertato di scritture, per rotte, capitolazioni, gironi, spurghi e serenate. Assediati, sotto basse luci allo iodio, si intravedono schiere di ussari, ulani in miniatura, cappellerie a cavallo, viaggiatori e carcerati, costruttori, guastatori, farneticatori, rebetici, sollevatori di pesi, macchine morte, riparatori tv, la balena Franca, l’Animale del Chiavicone, le macerie di Sarajevo, Stanbul, il barrio dell’assenza, la piana ipermercata, le strade ferrate, l’ospitalità tangenziata, i doppi vetri dei motel, l’amicizia virile, la fine della gioventù, lo Sprechen Deutsch, l’onore, l’orrore, la lealtà. Un vestito leggero a ciliegie rosse… Goyeneche, Troilo, Tony Castellano, Glenn Gould, Napoleone. Non si muore tutte le mattine è un’opera sull’ambizione, l’impresa, la resa e la grazia. Il romanzo ha vinto il premio letterario Frignano, Opera prima.


Florence Aubenas Lo sconosciuto delle poste

NARRATORI

Traduzione di Cinzia Poli Un paesino della Francia profonda. Una vittima. La storia di un crimine. Un libro all’intersezione fra Truman Capote, Emmanuel Carrère, Georges Simenon e Claude Chabrol.

copertina non definitiva

La mattina del 19 dicembre 2008 la vita di Montréalla-Cluse, un borgo al confine con la Svizzera, è sconvolta dall’efferato omicidio di Catherine Burgod. La donna, quarantenne, incinta, viene trovata uccisa con ventotto coltellate nell’ufficio postale in cui lavorava. Dalla cassaforte sono spariti poco meno di tremila euro. L’ufficio, nel cuore del paese, si affaccia su una via stretta e ha un’unica entrata: eppure nessuno ha visto né sentito niente. Nei dintorni tutti vengono ascoltati, la caccia all’assassino si fa serrata. Il primo indiziato è Gérald Thomassin, un attore, giovanissimo vincitore di un premio César come promessa del cinema, e già interprete di una ventina di film. La sua vita tra il cinema e la strada, tra la celebrità e i quartieri popolari da cui proviene e a cui sempre ritorna, rappresenta un’incognita per gli abitanti del paese: in fondo, è rassicurante e scontato trovare in lui il colpevole ideale, facile bersaglio per i suoi trascorsi ai margini. Ben presto, l’inchiesta si rivela complessa e irta di ostacoli e, ogni volta che il caso sembra risolversi, le carte in tavola si scompigliano e il mistero si infittisce. Sono serviti sette anni a Florence Aubenas per delineare questa storia vera, per dare voce alle persone coinvolte, per tracciare il ritratto di un angolo di Francia poco noto, un tempo rurale ma improvvisamente industrializzato e divenuto un crocevia del traffico di droga, per ricreare gli ingranaggi della giustizia e restituire il mondo dei servizi sociali. Lo sconosciuto delle poste è la storia di un crimine irrisolto, è il resoconto di un’inchiesta poliziesca e giudiziaria, ma soprattutto è la storia di uomini e donne turbati, feriti o vulnerabili cui viene conferita dignità. La narrazione minuziosa e misurata di Aubenas, le atmosfere riprodotte sapientemente, il susseguirsi degli eventi e la volontà di raccontare senza giudicare rendono quest’opera coinvolgente come un noir ed estremamente toccante.

L’AUTRICE Florence Aubenas, nata nel 1961, ha lavorato per vent’anni come reporter per “Libération”, poi per “Le Nouvel Observateur” e ora per “Le Monde”. Ha pubblicato diversi libri, tra i quali Le quai de Ouistreham (2010) che le è valso i premi Jean AmilaMeckert, Joseph-Kessel e il Globe de Cristal e, nel 2014, En France con cui si è aggiudicata il Prix d’Académie.

pag 256 euro 17,00 isbn 978-88-07-03474-9 In libreria da: novembre 2021

12


Uscito in Francia l’11 febbraio 2021, è andato direttamente ai primi posti della classifica (150.000 copie vendute), dove si trova tuttora. “Un romanzo-verità, alla Simenon, nella Francia di oggi.” Jean-Claude Raspiengeas, “La Croix”

Piano marketing: • Il Giallo consigliato del mese di novembre • Copie anteprima a settembre • Kit allestimento con locandine e mantovane: codice 978-88-07-34103-8 • Bollo su tutti i libri • Display in plexiglas già fornito alle librerie che lo hanno ordinato e rifornibile su richiesta • Pubblicità • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Incontri con i lettori

13


Raynor Winn Il cammino del sale NARRATORI

Traduzione di Laura Noulian Il racconto di una rinascita. La storia vera di una coppia che ha perso tutto e che intraprende un viaggio di salvezza lungo la costa ventosa del Sud-Ovest della Gran Bretagna.

copertina non definitiva

Solo pochi giorni dopo aver scoperto che Moth, suo marito da 32 anni, ha una malattia incurabile, Raynor viene a sapere anche che hanno perso la casa e tutti i loro mezzi di sostentamento. Rimasti senza nulla e con poco tempo, prendono impulsivamente una decisione coraggiosa. Camminare 1014 chilometri lungo la costa sudoccidentale dell’Inghilterra, dal Somerset al Dorset, attraverso il Devon e la Cornovaglia. Portandosi sulle spalle solo poche cose essenziali per la sopravvivenza, vivono nella natura selvaggia, tra scogliere segnate dalle intemperie, il mare e il cielo. E passo dopo passo, con ogni incontro e ogni sfida che devono affrontare sulla strada, il loro percorso diventa un viaggio straordinario. Il cammino del sale è una storia vera, onesta e ottimistica sul venire a patti con il dolore, e sui poteri curativi della natura. È il ritratto di una casa, di come la si può perdere, ricostruire e riscoprire nelle maniere più inattese. “Raynor scrive meravigliosamente… È il racconto di un trionfo: della speranza sulla disperazione; dell’amore su tutto…” “The Sunday Times” “Una storia bella, profonda e lirica, di forza e perseveranza.” “The Guardian”

L’AUTRICE Dopo aver percorso il cammino lungo la costa sudoccidentale dell’Inghilterra, Raynor Winn è diventata una camminatrice “professionista” e scrive di natura, di senzatetto e camping selvaggio. Vive in Cornovaglia con il marito Moth.

pag 288 euro 18,00 isbn 978-88-07-03466-4 In libreria da: ottobre 2021

14


Più di 500.000 copie vendute in Gran Bretagna da gennaio 2019. Bestseller in Germania e nei Paesi Bassi, in traduzione in tutto il mondo. Vincitore del premio della Royal Society of Literature, finalista al premio Costa per le biografie e al premio Wainwright Golden Beer.

Piano marketing: • Materiali per il punto vendita • Corner e spazi dedicati • Pubblicità • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni

15


Vanessa Montfort La donna senza nome NARRATORI

Dall’autrice dei bestseller Donne che comprano fiori e Il sogno della crisalide, l’affascinante avventura di una donna ridotta al silenzio dalla Storia ufficiale... fino a questo momento.

copertina non definitiva

Quando la direttrice di teatro Noelia Cid viene incaricata di mettere in scena Sortilegio, opera del celebre drammaturgo Gregorio Martínez Sierra, decide di documentarsi analizzando i testi e le lettere conservati dalla moglie di Gregorio, María Lejárraga. E così, tramite la sua indagine, Noelia non solo si immerge nella complessa relazione tra María e Gregorio, ma fa luce su un mistero che si tramanda da oltre un secolo. Il mistero di un autore che nella sua lunga vita ha scritto più di novanta opere, andate in scena nei principali teatri del mondo, dagli Champs-Elysées a Buenos Aires, a Broadway. Un autore che ha vissuto in prima linea i grandi eventi del secolo passato: la Madrid letteraria degli anni venti, la Parigi della Belle Époque, l’esilio durante la guerra civile spagnola, l’occupazione nazista della Francia e il glamour degli anni d’oro di Hollywood. Un autore che ha collaborato con i principali intellettuali dell’epoca e ha conosciuto Stravinskij, Sarah Bernhardt, Picasso. Un autore che ha lottato per l’uguaglianza e per il voto alle donne. Un autore che in realtà era un’autrice, rimasta nell’ombra del marito per la maggior parte della vita, lasciando però dietro di sé una traccia sottile grazie alla quale Noelia riesce finalmente a restituirle un nome. Un avvincente romanzo che parla di amore e disamore, di contraddizioni umane e di segreti. Un’Odissea attraverso l’Europa e l’America del Ventesimo secolo, con un’antieroina che è sempre rimasta fedele alla sua vocazione artistica, anche a costo di restare nell’ombra.

L’AUTRICE Vanessa Montfort (Barcellona, 1975) è scrittrice e drammaturga. Dopo una laurea in Scienze dell’informazione, ha pubblicato romanzi con cui ha vinto numerosi premi, tra cui il bestseller internazionale Donne che comprano fiori (Feltrinelli, 2017) e Il sogno della crisalide (Feltrinelli, 2020). Per il teatro ha scritto una quindicina di opere andate in scena in Spagna, Italia, Inghilterra e America Latina. La più recente, Firmado Lejárraga, da cui è nata l’ispirazione per La donna senza nome, è stata uno dei maggiori successi della stagione teatrale 2019, è stata finalista ai premi Max 2020 ed è stata rappresentata al Congreso de los Diputados nella Giornata mondiale della donna. www.vanessamontfort.com

Personaggi che compaiono nel romanzo, e che conobbe María Lejárraga: Juan Ramón Jiménez, Federico García Lorca, Pablo Picasso, Claude Debussy, Maurice Ravel, Colette, Sarah Bernhardt, Margaretha Zelle “Mata Hari”, Luis Buñuel, Igor Stravinskij, Charles Chaplin, Ernest Hemingway, Gerda Taro, Walt Disney… Traduzione di Enrica Budetta

pag 576 euro 20,00 isbn 978-88-07-03472-5 In libreria da: ottobre 2021

16


Dopo il grande successo di Donne che comprano fiori e Il sogno della crisalide

150.000 COPIE VENDUTE Nessuno sa dare voce alle donne come Vanessa Montfort, una delle scrittrici più interessanti della nuova letteratura ispanica. La rivelazione dell’estate 2017 e la conferma del 2020, nonostante il lockdown e le librerie chiuse. In classifica per mesi su “La Lettura/il Corriere della Sera”. Tradotta in 20 paesi.

La straordinaria storia della donna che scrisse nell’ombra alcune delle più importanti opere teatrali del Ventesimo secolo. Uno dei più grandi misteri della letteratura spagnola. “Un romanzo appassionante e meraviglioso.” Julia Navarro Piano marketing: • Materiali espositivi per il punto vendita • Corner e vetrine • Pubblicità su quotidiani e riviste • Video • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Interviste • Recensioni • Incontri con i lettori

17


AKI SHIMAZAKI FUKI-NO-TÔ Traduzione di Cinzia Poli NARRATORI

copertina non definitiva

Atsuko vive felice nella sua fattoria biologica con i figli e il marito Mitsuo che, per seguirla, ha lasciato il posto di redattore a Nagoya e ha fondato una rivista, “Azami”, in una città vicino alla loro casa di campagna. Il tradimento del marito con una ex compagna di scuola è ormai un ricordo lontano per Atsuko, la vita della coppia è tornata normale e tutti sembrano aver raggiunto un armonico equilibrio nel nuovo contesto naturale. Atsuko si dedica con cura alla terra, gli affari prosperano e presto deve cercare qualcuno che la aiuti. Mitsuo la convince a incontrare una certa signora Enju: la sua voce al telefono gli ha ispirato fiducia. Alla fattoria si presenta Fukiko, un’amica di Atsuko dei tempi del liceo: è lei la signora Enju, interessata all’impiego nella fattoria. Bella e affascinante come in passato, madre di famiglia divorziata, fa riaffiorare teneri ricordi e tormentate sensazioni, taciute ma mai dimenticate. I desideri di Atsuko si confondono come i bambù nel selvatico boschetto di famiglia: entrambi hanno bisogno di essere districati perché nuovi germogli possano attecchire. Atsuko, tenace e semplice, ma non priva di grazia, un po’ come i suoi fuki-no-tô, i farfaracci giapponesi, saprà leggere dentro di sé, com’era già successo anni indietro quando nella vita del marito era comparsa un’ex compagna.

L’AUTRICE Aki Shimazaki è nata a Gifu, in Giappone, nel 1954, ma vive a Montréal, in Canada, dal 1991. I suoi libri sono tradotti in giapponese, inglese, serbo, tedesco, russo e ungherese. È autrice della pentalogia Il peso dei segreti (Feltrinelli, 2016), con cui si è aggiudicata il Prix du Gouverneur-Général nel 2005, e di un secondo ciclo di romanzi intitolato Nel cuore di Yamato (Feltrinelli, 2018); nel 2014, con Azami (Feltrinelli, 2020), ha dato inizio a un terzo ciclo intitolato All’ombra del cardo, di cui Fuki-no-tô è il quarto romanzo. Tra i suoi scrittori di riferimento, Marguerite Duras, Osamu Dazai e Ágota Kristóf.

In Fuki-no-tô, quarto volume della pentalo­ gia iniziata con Azami, la natura potente e gentile pervade la storia, riflette l’interiorità dei personaggi e, unitamente alla musica di Bach, Schubert, della Carmen di Bizet, della sinfonia La Patetica di Čajkovskij, accompa­ gna e fa da sfondo alle vicende narrate. In questo breve e denso romanzo, l’autri­ ce esplora i terreni tortuosi del desiderio e delle passioni, e si interroga sul peso delle convenzioni sociali che, come le maschere del teatro nō, celano spesso verità incon­ fessabili, scomode o universali.

pag 144 euro 12,00 isbn 978-88-07-03468-8 In libreria da: novembre 2021

18


WERNER HERZOG L’ALBA DEL MONDO Traduzione di Nicoletta Giacon NARRATORI

copertina non definitiva

L’alba del mondo racconta la storia del soldato giapponese Hiroo Onoda, che per ventinove anni, dopo la fine della Seconda guerra mondiale, difese un’inutile isola delle Filippine. Perfettamente fuso con il suo ambiente, Onoda si muoveva come un fantasma attraverso la foresta, nella convinzione che la guerra con gli americani fosse ancora in corso. Herzog mette in luce, oltre che la straordinaria resistenza di Onoda, il suo carattere dissociativo, il suo essersi chiuso in un mondo personale parallelo. Fino al giorno in cui sull’isola arriva Suzuki Norio, il suo liberatore. Suzuki ha abbandonato gli studi per conseguire tre obiettivi che si è posto: trovare il tenente Onoda, lo Yeti e un panda. Ma Onoda accetta di abbandonare la sua lotta solo quando un ufficiale giapponese gli ordina formalmente di fermare le azioni militari. Dopo la liberazione, Onoda diventa prima un motivo di attriti con l’allora regime filippino di Marcos e poi, tornato in patria, viene accolto trionfalmente dai nazionalisti giapponesi, e la sua uniforme trova posto in un santuario dedicato alla guerra. Ed è con lo stesso Herzog che Onoda farà visita al santuario per toccare la divisa, completamente strappata, conservata con cura nella carta velina. Per cosa si vive? La vita è solo un sogno? Cos’è il tempo? Quali sono i nostri compiti nel mondo? Sono questi i veri oggetti dell’indagine di Herzog, ai quali però L’alba del mondo non dà risposte, perché, secondo l’autore, nella casualità della vita umana vale la pena formulare le domande anche se non è possibile rispondere davvero.

L’AUTORE Werner Herzog, nato nel 1942 a Monaco, ha studiato Storia e Letteratura a Monaco e Pittsburgh. Dal 1962 lavora come regista. Le sue opere più conosciute sono Nosferatu (1978), Fitzcarraldo (1981), Cobra verde (1987), Il mio più caro nemico (1999), Il diamante bianco (2005) e Grizzly Man (2005). È anche l’autore dei libri Sentieri nel ghiaccio uscito per Guanda nel 1978 e La conquista dell’inutile (Mondadori, 2007).

Costruire un teatro dell’opera nel mezzo della giungla, camminare a piedi da Mo­ naco a Parigi, entrare in un vulcano attivo, convivere con gli orsi grizzly: il lavoro di Werner Herzog indaga l’esperienza estre­ ma, il confronto fra l’uomo e la natura. Hiroo Onoda era giovane quando il Giap­ pone si arrese agli Stati Uniti e la Seconda guerra mondiale finì senza che lui lo sapes­ se. Per decenni il soldato ha continuato a difendere un’insignificante isola del Pacifi­ co. Il grande autore e regista Werner Her­ zog gli dedica il suo primo libro in molti anni, una danza brillante e commovente sul significato della vita.

pag 128 euro 14,00 isbn 978-88-07-03471-8 In libreria da: ottobre 2021

19


HERTA MÜLLER CUOREANIMALE Traduzione di Margherita Carbonaro NARRATORI

Lola viene trovata morta, impiccata in un armadio. Era arrivata dalla campagna per studiare in città. Post mortem, durante un’assemblea convocata per giudicare il caso, viene estromessa dal partito per essersi suicidata. Ma nella Romania di Ceauşescu un suicidio spesso non è tale, pensano gli amici di Lola, che credono in altre parole, pronunciano altre parole rispetto a quelle proclamate dal regime. E così cercano le sue tracce, tentano un’opposizione che non può avere altro esito che il fallimento e il dolore. “Amicizie. In tempi in cui la vita è minacciata si estendono a tutto quel che si immagina sia la vita,” ha scritto Herta Müller a proposito di questo romanzo nelle cui pagine ricorre la metafora, volutamente ambigua e metamorfica nel suo significato, del “cuoreanimale”.

copertina non definitiva

“Al centro un mattatoio-metafora, alla periferia della Bucarest degli anni ottanta: protagonista un gruppo di amici che tentano di non far scomparire nel nulla il sacrificiosuicidio di Lola, una ragazza violentata dal professore di ginnastica e che ne vogliono tener viva la memoria, meditando anche piani di fuga. Ci troviamo di fronte a un libro che è come un poema in prosa, che si snoda nel vuoto di una prigionia in casa. E che rimanda alla lezione di un’altra grande esule dell’Est comunista, Agota Kristof, quasi sorella, in letteratura, della Müller.” Fulvio Panzeri, “Avvenire”

L’AUTRICE Herta Müller è nata nel 1953 nel villaggio di lingua tedesca di Nițchidorf, nel Banato rumeno, regione al confine fra Serbia, Romania e Ungheria. Nel 2009 ha vinto il premio Nobel per la letteratura. Feltrinelli sta pubblicando tutti i suoi lavori.

La nuova traduzione del più universale dei romanzi di Herta Müller, un organismo nar­ rativo e poetico perfetto, uscito per Keller con il titolo Il paese delle prugne verdi.

pag 256 euro 18,00 isbn 978-88-07-03470-1 In libreria da: ottobre 2021

20


AMOS OZ LE TERRE DELLO SCIACALLO Traduzione di Elena Loewenthal NARRATORI

copertina non definitiva

Le terre dello sciacallo è la prima grande opera di Amos Oz, una raccolta di racconti dal respiro largo che, nel 1965, hanno segnato l’affermazione dello scrittore. Sette storie sono ambientate in un kibbutz, quello stesso micromondo che ritroveremo in altre sue celebri narrazioni, l’ultima, invece, è una specie di parabola ambientata in tempi biblici. Sono tutte, ognuna a suo modo, narrazioni epiche di un Israele antico e nuovo al tempo stesso, con una gamma di personaggi che vanno da uno sfortunato, tragico paracadutista a un gruppo di beduini di passaggio ai confini del kibbutz, al “più bel toro della valle”. Oz scrive dei pionieri, dei sabra, degli intellettuali europei e dei rifugiati che avevano un sogno, che hanno combattuto guerre, stabilito un’ideologia politica e forgiato una nazione. Ma la realtà non è dolce come il sogno. Queste storie sono conturbanti, sensuali, poetiche e spietate. E lo sciacallo, che insegue il lettore da una storia all’altra, ulula nella notte poco fuori dai cancelli.

L’AUTORE Amos Oz (Gerusalemme, 1939 – Tel Aviv, 2018) ha scritto romanzi, saggi e libri per bambini. Feltrinelli ha in corso la pubblicazione di tutta la sua opera. Con la figlia Fania Oz-Salzberger ha scritto Gli ebrei e le parole, uscito per i “Campi del sapere” nel 2013. Ha vinto i premi Catalunya e Sandro Onofri nel 2004, Principe de Asturias de Las Letras e Fondazione Carical Grinzane Cavour per la Cultura mediterranea nel 2007, Primo Levi e Heinrich Heine nel 2008, Salone internazionale del libro nel 2010. I suoi libri sono tradotti in quarantuno lingue.

Finora inedito da noi, il libro che ha fatto conoscere il genio letterario di Amos Oz. Più che una raccolta di racconti, questo libro è un distillato della sua opera in cui il letto­ re ritroverà il grande scrittore, i suoi luoghi, la sua umanità.

pag 272 euro 18,00 isbn 978-88-07-03469-5 In libreria da: novembre 2021

21


ANTÓNIO LOBO ANTUNES SOPRA I FIUMI CHE VANNO Traduzione di Vittoria Martinetto NARRATORI

copertina non definitiva

In Sopra i fiumi che vanno, l’argomento predominante è l’universo dell’infanzia malgrado il personaggio principale, e voce narrante in flusso di coscienza, sia un uomo anziano internato in ospedale. Il romanzo è strutturato in forma di diario fittizio e comprende lo spazio cronologico di quindici giorni fra i mesi di marzo e di aprile del 2007. È facile associare l’opera alla biografia dello scrittore portoghese, in quanto lo stesso António Lobo Antunes ha affrontato un’operazione di cancro proprio nel periodo indicato dal romanzo. Nelle lunghe ore della degenza ospedaliera il narratore, diluendo le frontiere fra passato e presente – il dolore fisico, le allucinazioni farmacologiche, la presenza degli infermieri, l’odore dell’ospedale, da un lato, e una galleria di personaggi che popolavano la sua infanzia, dall’altro – fra scene reali e poetiche rielaborazioni del suo immaginario – com’è consuetudine nella narrativa dell’autore – convoca memorie ricorrenti di se stesso bambino in cui confluiscono, senza soluzione di continuità e in modo ondivago, immagini e oggetti che, come reliquie, sono in se stessi testimoni fossili di affetti, traumi, assenze. Dinanzi all’inerzia imposta dal corpo malato, il pensiero girovaga nei luoghi e nel tempo in cui c’era vita e vi si afferra, ponendosi domande cruciali sull’identità, sull’esistenza e, come sempre nella narrativa dell’autore, sulla morte, tema che in ogni pagina del libro appare direttamente o indirettamente discusso.

L’AUTORE António Lobo Antunes è nato a Lisbona nel 1942. Ha esercitato la professione di medico psichiatra nell’ospedale Miguel Bombarda della capitale e ha partecipato alla guerra coloniale in Angola come tenente, chirurgo e psichiatra: un’esperienza che ha più volte rievocato, soprattutto nei suoi primi libri. Considerato uno degli autori europei più importanti, le sue opere sono tradotte in oltre quindici lingue. Il suo romanzo d’esordio, Memória do Elefante, è del 1979. Dalla metà degli anni ottanta si dedica esclusivamente alla scrittura. Feltrinelli ha pubblicato: Trattato delle passioni dell’anima (1998), L’ordine naturale delle cose (2001), La morte di Carlos Gardel (2002), Che farò quando tutto brucia? (2004), Buonasera alle cose di quaggiù (2007), In culo al mondo (2009), Lettere dalla guerra (2009), Spiegazione degli uccelli (2010), Arcipelago dell’insonnia (2013) e Non è mezzanotte chi vuole (2018).

Una grave operazione inchioda António a letto per due settimane. In ospedale, inton­ tito dal dolore e dai farmaci, ricorda la sua infanzia: il padre che gioca a tennis, la ma­ dre che gli fa la riga fra i capelli, le monta­ gne, l’odore della marmellata nella dispen­ sa, i fiori nei vasi delle scale, gli amori non corrisposti… Da uno dei più grandi scrittori portoghesi di tutti i tempi, un romanzo lirico pieno di forza, ironia, trasversalità ed emozione.

pag 192 euro 17,00 isbn 978-88-07-03465-7 In libreria da: ottobre 2021

22


ENRICA CHIAPPERO-MARTINETTI (a cura di) GLOBAL SOCIAL JUSTICE Toward new forms of social innovation and economic democracy for a sustainable development

NARRATORI

copertina non definitiva

I primi due decenni degli anni duemila sono stati caratterizzati da rivolgimenti economici che hanno esasperato problemi mai risolti e fatto emergere nuove fratture e tensioni, creando equilibri – più spesso, disequilibri – economici, sociali e geopolitici inediti che destano preoccupazione. Si sono ampliate le disuguaglianze in tutti i Paesi, rafforzando la concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi e aumentando i divari nell’accesso alle risorse e alle opportunità, mentre persistono situazioni di povertà estrema, si manifestano nuove forme di fragilità e cresce l’incertezza verso il futuro, soprattutto per le generazioni più giovani. Crescono i dubbi anche sulla tenuta dei sistemi di welfare, progressivamente indeboliti nel corso del tempo e oggi inadeguati a fronte delle conseguenze prodotte dalle trasformazioni del mercato del lavoro, dall’invecchiamento della popolazione, dall’aumento della vulnerabilità e del rischio di esclusione sociale. Tutto questo mette in discussione anche l’adeguatezza delle istituzioni, nazionali e sovranazionali, che faticano a sostenere l’onda d’urto di queste trasformazioni, con conseguente perdita di fiducia dei cittadini nelle istituzioni democratiche. Per la tradizionale collana degli Annali Feltrinelli e con la supervisione scientifica di Enrica Chiappero-Martinetti, un volume che passa in rassegna casi di innovazione sociale e nuove forme di democrazia economica per rivendicare un approccio etico allo sviluppo fondato su principi di giustizia sociale globale.

LA CURATRICE Enrica Chiappero-Martinetti è professoressa di Politica economica presso il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Pavia, dove insegna Economia, Progresso umano e Sviluppo sostenibile ed Economia dello sviluppo e della cooperazione. Tra i fondatori della Human Development and Capability Association, di cui è stata vicepresidente, è ora editor del “Journal of Human Development and Capabilities”. È membro del Comitato scientifico della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Si profilano tre sfide urgenti e ineludibili: ripensare il capitalismo, riformare il welfare state e rafforzare le istituzioni democrati­ che. Studiosi ed esperti di fama internazio­ nale riflettono su questi temi e individuano possibili vie di soluzione nella direzione di uno sviluppo economico equo e socialmen­ te sostenibile.

pag 352 euro 50,00 isbn 978-88-07-99076-2 In libreria da: novembre 2021

23


Un nuovo anno in compagnia di grandi autori, grandi libri, curiosità e anticipazioni.

L’Agenda dei lettori Feltrinelli 2022 L’Agenda dei Lettori Feltrinelli ritorna anche per l’anno 2022 con la formula vincente di citazioni, pagine indimenticabili, fotografie di archivio, copertine che hanno fatto la Storia, anniversari da ricordare e da scoprire. Cartonata, settimanale, con calendari e pagine per note e appunti personali, l’Agenda dei Lettori Feltrinelli 2022 è un nuovo libro da leggere, scrivere e conservare.

Pagine 224 Euro 6,90 Formato 14,2x21 ISBN 978-88-07-42158-7 In libreria da novembre 2021


L’Agenda dei Lettori Feltrinelli 2021 ha venduto 30.000 copie

Piano Marketing Materiali espositivi per il punto vendita, corner e spazi nei negozi, vetrine, pubblicità, banner e newsletter, attività promozionale sui social network


Gianrico Carofiglio La nuova manomissione delle parole VARIA

copertina non definitiva

Rosa Luxemburg diceva che chiamare le cose con il loro nome è un gesto rivoluzionario. In un’epoca come la nostra, quando la democrazia vacilla e la sfera pubblica deve contenere canali labirintici come Twitter e TikTok, l’uso delle parole può produrre trasformazioni drastiche della realtà. Attraverso il linguaggio si esercita il potere della manipolazione e della mistificazione. Per questo le parole devono tornare ad aderire alle cose. Manomissione, certo, significa danneggiamento. Ma nel diritto romano indicava la liberazione degli schiavi. Questo libro si misura con questa ambivalenza: del nostro linguaggio indica le deturpazioni, ma anche la possibilità delle parole di ritrovare il loro significato autentico. È questa la condizione necessaria per un discorso pubblico che sia aperto e inclusivo. Esistono cinque pilastri del lessico civile che questa guida anarchica e coraggiosa riscopre: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza, scelta. A partire da queste parole chiave Gianrico Carofiglio costruisce un itinerario profondo e rivelatore attraverso i meandri della lingua e del suo uso pubblico. In un viaggio libero e rigoroso nella letteratura, nell’etica e nella politica, da Aristotele a don Milani, da Cicerone a Primo Levi, da Dante a Bob Marley, fino alle pagine esemplari della nostra Costituzione, scopriamo gli strumenti per restituire alle parole il loro significato e la loro potenza originaria. Salvare le parole dalla loro manomissione, oggi, significa essere cittadini liberi.

L’AUTORE Gianrico Carofiglio ha scritto saggi, romanzi e racconti. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo.

pag 208 euro 16,00 isbn 978-88-07-49306-5 In libreria da: ottobre 2021

26


Le parole, nel loro uso pubblico e privato, sono spesso deturpate, a volte in modo doloso, altre volte per inconsapevolezza. Dopo dieci anni ritorna, profondamente rinnovato, un grande libro politico che segnala le ferite del nostro linguaggio, ma indica anche le strade possibili della sua liberazione. Una nuova occasione per leggere Gianrico Carofiglio sulla comunicazione e sul linguaggio della politica e del dibattito pubblico dopo il successo straordinario di

100.000 copie vendute

Piano marketing: • Materiali espositivi • Corner e spazi nei punti vendita • Vetrine • Pubblicità sui quotidiani • Pubblicità online • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Interviste • Tv, radio • Incontri con i lettori 27


Gad Lerner Il giusto

Umberto Terracini: il comunista che aveva sempre ragione

copertina non definitiva

Il profeta Elia è il soccorritore a cui più di frequente si rivolge la tradizione ebraica, l’unico che sarebbe asceso in cielo da vivo, su un carro di fuoco, senza cioè che l’anima si separasse dal corpo. Il che consentirebbe a Elia di fare più volte ritorno sulla Terra, presenza salvifica, annunciatore dell’Era messianica. In lui s’impersona la figura dello Tzaddik, il Giusto. Anche Umberto Elia Terracini, a suo modo, si rivelò un Giusto. Negli ultimi anni della sua vita lunga e avventurosa, spesso in dissenso col partito al quale rimase fedele nonostante la diffidenza con cui veniva ricambiato, Terracini si mise al servizio delle cause in cui credeva: la difesa delle vittime di licenziamenti politici, di aggressioni fasciste, del terrorismo di Stato. Si schierò a sostegno dell’esistenza dello Stato d’Israele e degli ebrei perseguitati in Urss, e appoggiò la rivolta di Solidarność in Polonia allorché quel movimento operaio subì la repressione di un regime che si pretendeva comunista. Terracini, rinchiuso per 18 anni nelle carceri fasciste, si era opposto allo stalinismo fin dal 1929; e dieci anni dopo, per aver condannato il patto dei sovietici con Hitler, avrebbe sopportato l’ostracismo e l’espulsione temporanea dal partito cui dedicò tutta la sua esistenza. Tornato in libertà, fu tra gli animatori della Repubblica partigiana dell’Ossola prima che Togliatti lo riammettesse nella direzione del Pci e prima di assumere la presidenza dell’Assemblea Costituente. La Costituzione della Repubblica italiana reca in calce la sua firma. “Per noi giovani dei movimenti degli anni settanta,” racconta Gad Lerner, “Terracini fu un generoso protettore. Ci univa la critica alla politica del compromesso storico fra Pci e Democrazia cristiana.” Una biografia all’incontrario, per ripercorrere col passo del gambero, o se si vuole da destra a sinistra come nella scrittura ebraica, l’orizzonte culturale di un protagonista della democrazia italiana che non volle mai separare la lotta per la libertà dal fine ultimo della palingenesi sociale.

VARIA

L’AUTORE Gad Lerner è nato a Beirut nel 1954 da una famiglia ebraica che ha dovuto lasciare il Libano dopo soli tre anni, trasferendosi a Milano. Come giornalista, ha lavorato nelle principali testate italiane da inviato o con ruoli di direzione. Ha ideato e condotto vari programmi d’informazione televisiva alla Rai, La7 e LaEffe. Ha diretto il Tg1. Le sue ultime trasmissioni d’inchiesta sono Operai e Ricchi e Poveri. Con Feltrinelli ha pubblicato: Operai (1988; 2010), Tu sei un bastardo. Contro l’abuso delle identità (2005), Scintille (2009), Concetta. Una storia operaia (2017) e L’infedele (2020). Insieme a Laura Gnocchi ha curato Noi, Partigiani (2020) e Noi, ragazzi della libertà (2021).

pag 256 euro 17,00 isbn 978-88-07-49309-6 In libreria da: ottobre 2021

28


Si riconoscono tutte le contraddizioni della sinistra nel ritratto di un grande rivoluzionario democratico, che ha attraversato a testa alta i momenti più bui del secolo scorso, potendo affermare in piena coscienza di non avere nulla di cui vergognarsi. Fatto raro, per un protagonista della vita politica.

Umberto Terracini è stato l’uomo giusto della sinistra italiana. Che forse non l’ha mai capito.

Piano marketing: • Materiali espositivi per il punto vendita • Corner e spazi nei negozi • Pubblicità sui quotidiani • Pubblicità online • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Interviste • Radio e Tv • Incontri con i lettori

29


SHAUN USHER (a cura di) NEW YORK Traduzione di Pietro Grossi, Tommaso Pincio, Silvia Rota Sperti VARIA

copertina non definitiva

Peter Schagen che scrive alla Compania Olandese per le Indie dell’acquisizione di “Manhattes”. Il sindaco Ambrose Kingsland che preme sul consiglio comunale per creare Central Park. E.B. White che si lamenta del design dei taxi della città con Harold Ross, cofondatore del “The New Yorker”. Bianca Jagger che mette le cose in chiaro riguardo al famoso cavallo bianco nello Studio 54. New York ha molti nomi – Gotham, Empire City, La città che non dorme mai – e un tempo è stata anche la capitale degli Stati Uniti. Come la conosciamo oggi, è nata nel 1898 ed è diventata velocemente una delle megacittà più potenti e importanti del pianeta, influenzando l’arte, la cultura, le finanze e i media di tutto il mondo. Questa iconica raccolta di trenta lettere esplora con eleganza e intelligenza la storia della vita nelle sue cinque circoscrizioni.

IL CURATORE Shaun Usher è uno scrittore, custode del museo online delle lettere (www.lettersofnote.com) e autore del bestseller internazionale L’arte delle lettere (Feltrinelli, 2014). Vive a Wilmslow con la moglie Karina e i loro due figli.

Shaun Usher cura una raccolta di lettere straordinarie sulla Grande Mela, dai nuovi arrivati che rimangono a bocca aperta alle devote lamentele dei nativi, fino ai frustrati gridi di protesta dei diseredati e le affettuo­ se reminiscenze dei veterani. Con lettere di Italo Calvino, Ralph Ellison, Khalil Gibran, Bianca Jagger, Helen Keller, Martin Scorsese e molti altri.

pag 144 euro 12,00 isbn 978-88-07-49308-9 In libreria da: novembre 2021

30


SILVIA FERRARA IL SALTO

Simboli, disegni, lettere e la nascita del pensiero

VARIA

copertina non definitiva

“Per introdurvi a quel che avete tra le mani, è più facile usare la litote, figura retorica negativa e pessimista che mette sul chivalà, un disclaimer su quel che non s’intende fare. Questo non è un libro di scienza o d’arte, né un libro di estetica. Non è nemmeno sulle grandi scoperte dell’archeo­ logia, né su quelle di nicchia, anche se molte delle storie che racconterò sono sconosciute ai più. Non è un libro di storia, né di semiotica, né di antropologia. Dentro, intendiamoci, c’è anche tutto questo, ma non ci sono dettagli tecnici, né pignolerie terminologiche, né grandi teorie. Abhorridē per gli esperti, qui c’è leggerezza, escursione e contemplazione, osservazione, spesso ammirata e sorpresa, su quanto l’essere umano sia stato in grado di manipolare la realtà con la sua gioia creativa. Questo è un cammino per scoprire i simboli del mondo, per rivelare il grande salto che ha portato al pensiero astratto, alla proiezione di qualcosa di diverso da tutto ciò che è, o che sembra essere.” Silvia Ferrara ci guida lontanissimo nel tempo e nello spazio per esplorare in tutte le sue manifestazioni l’idea dell’idea, la scintilla ogni volta unica e geniale che ha permesso alla nostra specie di fare il più grande dei salti: dal mondo limitato della vita aderente alle cose al mondo altissimo e infinito dell’astrazione. Così scopriamo il formidabile viaggio della mente che sta dietro l’invenzione dei numeri e delle lettere, dei disegni e della musica, degli utensili e dell’arte. Forse, lungo questo cammino alcune domande devono rimanere sospese, per lasciare spazio allo stupore che ci riserva la nostra innata capacità di plasmare e impastare la realtà per come la percepiamo, per dar vita a qualcosa di diverso da quello che è. L’AUTRICE Silvia Ferrara è professore ordinario di Civiltà egee all’Università di Bologna. Dirige un progetto europeo finanziato dall’European Research Council sull’invenzione della scrittura (inscribe Invention of Scripts and their Beginnings). Per Feltrinelli ha pubblicato La grande invenzione. Storia del mondo in nove scritture misteriose (2019), tradotto negli Stati Uniti, in Cina, in Francia, in Germania, in Grecia e in Spagna.

Un grande racconto del salto quantico dell’a­ strazione. Un viaggio all’origine dei primi simboli del mondo. Arte, musica, numeri, le lettere prima delle lettere, i disegni, gli uten­ sili, la proiezione del trascendentale, l’idea di città. I primi tentativi di mettere ordine nel mondo. I primi sforzi per imporre la nostra mano sulla natura e plasmarla, innanzitutto per sopravvivere, e poi per sopravvivere per sempre. In breve, per lasciare una traccia viva di noi.

pag 272 euro 19,00 isbn 978-88-07-49310-2 In libreria da: novembre 2021

31


Ezio Mauro L’ombra sul nome Mosca 1966. La letteratura a processo

FUOCHI

Da una parte due uomini soli. Dall’altra un potere anonimo e totale, invisibile e assoluto, con un compito metafisico: dosare la scrittura a uno scrittore, la notorietà a un autore, il cognome a un uomo, l’identità a una persona.

copertina non definitiva

Andrej Sinjavskij era soltanto la metà di una storia. L’altra metà si chiamava Yulij Daniel’. Insieme, i due scrittori russi sfidarono il regime sovietico con l’arma più potente e più temuta – la parola – pubblicando i loro libri in Occidente con gli pseudonimi di Abram Terz e Nikolai Arjak. Insieme, a soli quattro giorni di distanza, furono arrestati dal Kgb e nel ’66 giudicati in un processo che diventò uno scandalo mondiale, il primo dopo la caduta di Chruščëv e delle illusioni riformiste. Per loro la condanna fu quasi identica, cinque e sette anni di carcere e lavoro forzato nel gulag. Su entrambi, l’ultimo giorno del processo risuonarono le parole del giudice istruttore, la sua certezza impenetrabile: “Può darsi che fra vent’anni avrete ragione voi, ma per il momento sono io che ho ragione”. Poi il potere sovietico pensò di rompere il filo di quell’amicizia intellettuale tanto profonda da trasformarsi in politica, e tanto forte da tradurla in opposizione: aprì a Sinjavskij la via dell’esilio, mentre Daniel’ restava confinato in patria. Sinjavskij viveva a Parigi, insegnava alla Sorbona e i suoi libri si dovevano fermare all’immenso confine dell’Urss. Così lo scrittore veniva proibito nel suo Paese fino a essere dimenticato. Più difficile la partita a scacchi tra il potere e Yulij Daniel’. Lui viveva in patria, dopo il campo era tornato a Mosca in una casa vicino alla stazione Sokol del metrò. Non svolgeva alcuna attività sospetta. Ma la sua vita, il suo nome, la sua identità lo confermavano intellettuale per sempre e dissidente in eterno. Sul suo nome calò un’ombra. Ma lui, continuamente, tra sé e sé ripeteva: Julij Markovič Daniel’, scrittore e traduttore, già condannato per attività antisovietiche, uscito dal gulag, residente a Kaluga, vivente a Mosca, via Novaja Pishanaja, ingresso 3, piano secondo, appartamento numero 52. Tutto questo, per colpa di due libri.

L’AUTORE Ezio Mauro, direttore della “Stampa” dal 1992 al 1996 e di “Repubblica” dal 1996 al 2016, ha scritto La felicità della democrazia con Gustavo Zagrebelsky (Laterza, 2011), Babel con Zygmunt Bauman (Laterza, 2015) e, per Feltrinelli, L’anno del ferro e del fuoco. Cronache di una rivoluzione (2017), L’uomo bianco (2018), Anime prigioniere. Cronache dal Muro di Berlino (2019) e La dannazione. 1921. La sinistra divisa all’alba del fascismo (2020).

pag 208 euro 18,00 isbn 978-88-07-07052-5 In libreria da: ottobre 2021

32


Dopo L’anno del ferro e del fuoco. Cronache di una rivoluzione

Mosca, a metà degli anni sessanta Chruščëv è caduto e ha portato con sé ogni illusione riformista. Il potere si esercita come un’ombra capace di oscurare i nomi e le vite di chi si oppone. Anche la letteratura viene messa a processo. Per la prima volta Ezio Mauro racconta la storia di due grandi scrittori russi di fronte alla censura, che cercò di spezzarne l’amicizia e l’identità.

Piano marketing: • Materiali espositivi • Corner e spazi nei punti vendita • Pubblicità sui quotidiani • Pubblicità online • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Anticipazioni • Recensioni • Interviste • Radio e tv • Incontri con i lettori

33


RICCARDO MAZZEO ZYGMUNT BAUMAN Cambiare la società

EREDI

copertina non definitiva

“Allo stesso modo in cui Max Weber, agli inizi del Novecento, aveva rifondato la sociologia, si può dire che fra il 1990 e il 2017 Zygmunt Bauman ne abbia identificato e sviscerato un nuovo paradigma a cui difficilmente essa potrà sottrarsi dopo di lui. Per certo Bauman, oltre a trasformare la sua disciplina rivitalizzandola e riconferendole lo statuto di scienza sociale veramente feconda, ha trasformato me, che ebbi la fortuna di conoscere la sua opera negli anni novanta. Proprio quando lui, andato in pensione a sessantacinque anni, si era comprato una pipa.” Per Riccardo Mazzeo, Zygmunt Bauman è stato un maestro e un amico. Questo libro getta luce sui movimenti intimi e reconditi del pensiero e, attraverso lo sguardo di un testimone d’eccezione, del più grande sociologo del nostro tempo restituisce un ritratto da vicino, costruito giorno per giorno. Il cuore della rivoluzione di Bauman rispetto a Max Weber sta nell’idea che la conoscenza di ciò che ci circonda vada declinata in termini di prassi, come era stato per Gramsci. Se la conoscenza si traduce in azione per trasformare il mondo, deve necessariamente farsi partigiana: deve cioè esprimere e difendere valutazioni e corsi di azione che siano in grado di incidere sulla complessità della vita. Nell’opera di Bauman si riflette tutto il Novecento, con i suoi momenti più bui, e si dispiega un’idea della modernità con la quale non abbiamo mai finito di fare i conti. La società ci si rivela come un corpo pulsionale, dotato come ciascun individuo di una parte emersa, conscia, dignitosa, e di un’altra parte tumultuosa, fluviale, disordinata. Descriverla non basta: bisogna cambiarla. L’AUTORE Riccardo Mazzeo, nato nel 1955, si laurea a Bologna in Lingue e letterature straniere. Studia Freud e Lacan e lavora per venticinque anni alle dipendenze delle Edizioni Erickson di Trento. Traduce più di cento libri, è editor di undici riviste scientifiche, gestisce le relazioni internazionali. Ha scritto libri con Zygmunt Bauman, Edgar Morin, Tariq Ramadan, Miguel Benasayag e Ágnes Heller.

Un racconto intimo della vita e del pensiero del più grande sociologo contemporaneo.

pag 128 euro 14,00 isbn 978-88-07-22723-3 In libreria da: ottobre 2021

34


ADAM TOOZE L’ANNO DEL RINOCERONTE GRIGIO La catastrofe che avremmo dovuto prevedere Traduzione di Chiara Rizzo SERIE BIANCA

copertina non definitiva

Se c’è una parola capace di riassumere l’esperienza del 2020 è incredulità. Quando la notizia di un nuovo virus nel dicembre del 2019 ha iniziato a trapelare dalla Cina, i mercati finanziari, avversi al rischio, erano attenti al suo potenziale distruttivo. Eppure non avrebbero mai potuto prevedere il crollo economico totale che sarebbe arrivato: i mercati azionari sono caduti più velocemente e più duramente che in qualsiasi altro momento della storia a partire dal 1929; le valute di tutto il mondo sono crollate; gli investitori sono stati presi dal panico e persino l’oro è stato venduto. Nel giro di poche settimane, l’economia mondiale è stata portata a un brusco arresto dai governi, che hanno tentato di contenere una catastrofe sanitaria a spirale. I voli si sono bloccati; le catene di approvvigionamento sono state interrotte; tutti i settori industriali, dal turismo al petrolio, sono crollati durante la notte, lasciando centinaia di milioni di persone senza lavoro. Le banche centrali hanno risposto con interventi senza precedenti, solo per mantenere le loro economie in vita. Per la prima volta dalla Seconda guerra mondiale, l’intero sistema economico globale si è contratto. Questo libro racconta la storia di quella contrazione. Di questa storia non conosciamo ancora la fine e non sappiamo quale nuovo mondo troveremo dall’altra parte. In questa analisi fulminante, avvincente e a volte scioccante, Adam Tooze esamina i rottami e guarda nel futuro, raccontando cosa ci aspetta dopo.

L’AUTORE Adam Tooze, professore di Storia alla Columbia University, è autore di Il prezzo dello sterminio. Ascesa e caduta dell’economia nazista (2008), con cui si è aggiudicato il Wolfson e il Longman History Today Prize 2006. Già docente all’Università di Cambridge e alla Yale University, dove è stato direttore degli Studi di sicurezza internazionale, ha scritto numerosi articoli per i principali quotidiani e riviste mondiali, tra cui “Foreign Affairs”, “Financial Times”, “The Guardian”, “The Sunday Telegraph”, “The Wall Street Journal”, “Die Zeit”, “Süddeutsche Zeitung”, “New Left Review” e “London Review of Books”.

Oggi comincia un’epoca nuova dell’econo­ mia globale. Questa crisi è diversa da tutte le altre: è la più grave dalla Seconda guer­ ra mondiale e, proprio come accadde allo­ ra, trasformerà l’intero sistema economico nel quale si muovono le nostre vite. Adam Tooze cattura in tempo reale l’onda d’urto e ci spinge vertiginosamente a guardare nel futuro, perché la nostra economia e la po­ litica che prova a governarla sono tutte da ripensare.

pag 400 euro 22,00 isbn 978-88-07-17402-5 In libreria da: novembre 2021

35


MICHELE SALVATI, NORBERTO DILMORE LIBERALISMO INCLUSIVO Un futuro auspicabile per il nostro angolo di mondo

CAMPI DEL SAPERE

copertina non definitiva

La crisi economica del 2008 e poi la pandemia hanno destabilizzato la società e il sistema economico neoliberisti. Ci siamo così ritrovati a vivere in un interregno. E, come scrisse Gramsci nei Quaderni dal carcere, in un interregno nel quale il vecchio è moribondo, ma il nuovo non riesce a nascere, possono verificarsi i “fenomeni morbosi più svariati”: per esempio l’ascesa di forze e movimenti etno-nazionalisti quali il trumpismo. Secondo Salvati e Dilmore, recenti sviluppi politici, economici e culturali stanno (forse) creando le condizioni per porre termine a questo interregno e aprire una nuova fase nella storia del capitalismo nei Paesi avanzati. Come per altre fasi stabili del capitalismo, i confini tra stato e settore privato, tra efficienza/inefficienza dei mercati e sostenibilità sociale e ambientale dovranno essere ridefiniti per fornire una risposta alla tensione permanente, ora sotterranea, ora esplosiva, fra la libertà economica e l’esigenza di assicurare al più gran numero di cittadini le migliori condizioni di benessere. Questa tensione ha definito tutta la storia del capitalismo nei regimi politici liberaldemocratici e ne ha articolato le grandi narrative. Davanti a noi abbiamo un nuovo decennio e la responsabilità di trovare una nuova narrativa per una nuova era. Questo è un libro politico scritto da due economisti e ha l’urgenza di una scommessa che può essere vinta.

GLI AUTORI Michele Salvati è professore emerito di Economia politica nell’Università Statale di Milano e ha insegnato in diverse università italiane ed estere. È autore di numerosi libri e saggi in vari campi di ricerca economica e politologica. Tra i più recenti: una raccolta di saggi su Capitalismo, mercato e democrazia (il Mulino, 2009); Progetto 89 (con A. Martinelli e S. Veca; il Saggiatore, 2009); Tre pezzi facili sull’Italia: democrazia, crisi economica, Berlusconi (il Mulino, 2011). Deputato nella XIII legislatura, collabora al “Corriere della Sera”, al “Foglio” ed è stato direttore della rivista “il Mulino” (2012-2017), per la quale ha scritto molti saggi di economia e politica.

La Grande Crisi Finanziaria e la pandemia hanno provocato la crisi della narrativa neo­ liberista. Esiste una strada per una nuova narrativa in grado di rafforzare la democra­ zia, ridurre le diseguaglianze e tenere assie­ me la libertà economica e il benessere dei cittadini? Per Salvati e Dilmore questa strada esiste ed è quella di un liberalismo inclusivo. Espressione insolita nel mondo della sinistra, anche se l’obiettivo che indica è ben noto: l’aspirazione a tenere uniti gli aspetti più de­ siderabili di una concezione liberale e di una socialista.

Norberto Dilmore è un nom de plume reso necessario dall’attività professionale dell’autore. Mentre il nome vuole essere un omaggio a uno dei principali esponenti teorici del socialismo democratico in Italia (Norberto Bobbio), il cognome ha risonanze più autobiografiche. Di origini normanne (“De Li Mare”, che significa “dal mare”), indica i continui spostamenti dell’autore durante la sua attività lavorativa. Dilmore ha pubblicato articoli per “il Mulino” e “Mondoperaio”.

pag 256 euro 22,00 isbn 978-88-07-10560-9 In libreria da: ottobre 2021

36


ENZO TRAVERSO RIVOLUZIONE Un’altra storia

Traduzione di Carlo Salzani rivista dall’Autore CAMPI DEL SAPERE

copertina non definitiva

Walter Benjamin, probabilmente, aveva appena finito di leggere la Storia della rivoluzione russa di Trockij quando paragonò le rivoluzioni alla fissione nucleare, un’esplosione capace di liberare e moltiplicare energie contenute nel passato. Le rivoluzioni sono movimenti di violenta rottura. Non riguardano singoli individui, ma sono terremoti che gli esseri umani vivono collettivamente. Dopo il crollo del Muro la narrazione su questo concetto si è appiattita sull’idea che cambiare il mondo corrisponda a una minaccia di totalitarismo. Secondo Enzo Traverso, invece, il concetto di rivoluzione può essere una chiave interpretativa della modernità e, addirittura, del nostro presente, ma a una condizione: la sua indagine deve intrecciarsi con le immagini, le memorie e le speranze, che cambiano costantemente e nel tempo rinnovano la propria forza. Riabilitare le rivoluzioni come momenti cruciali della storia moderna non significa idealizzarle. Piuttosto, significa non rinunciare a comprenderle come momenti drammatici, vissuti intensamente dai loro protagonisti, e perciò capaci di accendere energie, passioni e sentimenti, fino a provocare trasformazioni non solo nella politica, ma anche nei canoni estetici. Traverso raccoglie gli elementi intellettuali e materiali di un passato rivoluzionario sparso e spesso dimenticato. Il passato viene rivelato mediante le sue immagini dialettiche: locomotive, corpi, barricate, bandiere, siti, quadri, manifesti, date. Un patrimonio finalmente capace di diventare rilevante per la sinistra del xxi secolo, che oggi ha bisogno di superare vecchi modelli esauriti per costruire un nuovo orizzonte del senso e dell’azione. L’AUTORE Enzo Traverso (1957) si occupa della storia intellettuale dell’Europa contemporanea, concentrandosi in particolare sulle idee politiche del Novecento. Dopo aver vissuto e insegnato le scienze politiche per molti anni in Francia, è oggi professore della Cornell University, Ithaca (NY). I suoi libri sono tradotti in una dozzina di lingue, tra cui: Il secolo armato. Interpretare le violenze del Novecento (Feltrinelli, 2012), La fine della modernità ebraica (Feltrinelli, 2013) e Malinconia di sinistra. Una tradizione nascosta (2016).

Un viaggio vertiginoso che attraversa due­ cento anni di idee, teorie, simboli, imma­ ginari e utopie. Un’audace operazione di riscoperta del passato, nella speranza di riattivare un pensiero di sinistra. Dopo Malinconia di sinistra, nel nuovo libro di Enzo Traverso il concetto di rivoluzione si rivela come la chiave interpretativa della moder­ nità globale. Illustrato.

pag 400 con ill. euro 35,00 isbn 978-88-07-10559-3 In libreria da: novembre 2021

37


SIEGMUND GINZBERG COLAZIONE A PECHINO Sogni e incubi di un impero senza tempo

STORIE

copertina non definitiva

“Ti sei resa conto del pericolo che correvi? Non hai pensato che ti ascoltassero? Rivelavi un segreto di Stato a un giornalista straniero. C’è chi anche per meno è finito nei campi di lavoro, o è stato fucilato.” Lei non si era scomposta. Il sorriso era sfociato in una risata: “Sì, i telefoni sono sorvegliati, questo lo sanno tutti. Ma non in quel momento. Ti ricordi a che ora ti ho telefonato? Era mezzogiorno. Sono tutti a mangiare”. È comico: il più possente apparato di sicurezza al mondo che si blocca perché è ora di pranzo. Il comunismo è uno Stato di polizia dove tutti mangiano alla stessa ora. Perché la Cina è fatta così. Così era la Cina degli anni ottanta del secolo scorso, quando Siegmund Ginzberg era corrispondente a Pechino. Così è la Cina di oggi. Ma così era anche la Cina millenni fa. E sarà probabilmente la Cina di domani. La Cina è la sua cucina, è come e quando si mangia. È una cucina che varia quanto variano le cucine d’Europa, dalla Sicilia alla Norvegia, dalla Russia e dalla Turchia alla Spagna. Come variano i dialetti che parlano. Solo due cose uniscono i cinesi, da un capo all’altro del Regno di mezzo: la lingua scritta e l’ora in cui si impugnano le bacchette. È così da sempre. Tutto cambia, ma certe cose non cambiano. Il Partito di Xi Jinping resta il più grande Partito clandestino al mondo. Esattamente come era segreta e proibita la Cina di Mao o quella degli imperatori. Passano i decenni, i secoli. Ma è impossibile capire la Cina se non se ne conoscono anche le radici. Ginzberg è stato corrispondente da Pechino per sette anni, dal 1980 al 1987, e questo è il suo racconto personale di quel che era, quel che è cambiato, e soprattutto di quel che resta immutato. L’AUTORE Siegmund Ginzberg è nato a Istanbul nel 1948 in una famiglia ebrea giunta a Milano negli anni cinquanta. I nonni furono sudditi dell’Impero ottomano. Una figlia è nata in Cina, un figlio in America, gli è appena nata una nipotina mezzo indù. È stato una delle storiche firme de “l’Unità”, quotidiano per cui ha lavorato da Iran, Cina, India, Giappone, Corea del Nord e del Sud, oltre che a New York, Washington e Parigi. Da molti anni pratica un giornalismo particolare: rilegge il passato alla luce dell’attualità. Oltre a Sfogliature (2006), ha pubblicato Risse da stadio nella Bisanzio di Giustiniano (2008), e “l’autobiografia della famiglia” Spie e zie (2015). Per Feltrinelli, Sindrome 1933 (2019) e Racconti contagiosi (2020).

La Cina seduce, affascina. E al tempo stes­ so la sua ascesa fa paura. Custodisce gelo­ samente i propri segreti e, al tempo stesso carpisce i segreti di tutto il mondo. Fa inna­ morare, ma si può anche odiarla. Molto più difficile cercare di capirla. Siegmund Ginz­ berg quella Cina l’ha vissuta, intensamen­ te, negli anni ottanta del secolo scorso. Ne ha una nostalgia struggente. Gli uomini e le donne, soprattutto le donne, che ha co­ nosciuto, continuano a essere l’oggetto dei suoi sogni (anche erotici) e, al tempo stes­ so, dei suoi incubi (anche culinari). A qua­ rant’anni di distanza, dopo averla ripensata e rimuginata a lungo, ha deciso che valeva la pena di riraccontarla. Con un filo condut­ tore sorprendente: la cucina. Perché tutti siamo quello che mangiamo. Ma i cinesi for­ se lo sono un po’ più di tutti gli altri. pag 336 euro 20,00 isbn 978-88-07-11158-7 In libreria da: novembre 2021

38


ALFONSO CELOTTO L’ENIGMA DELLA SUCCESSIONE Ascesa e declino del capo da Diocleziano a De Nicola

STORIE

copertina non definitiva

Decidere chi comanda è sempre stato difficile. In democrazia, in tirannide e anche in oligarchia, come ci ha insegnato Platone. Ma forse è ancora più difficile decidere chi è il successore del capo. Perché il capo uscente vuole restare più a lungo possibile o comunque influenzare in qualche modo la scelta del suo successore. Ci avviciniamo alle elezioni del nostro capo dello Stato, votato dal Parlamento in seduta comune. Ogni successione è diversa, eppure tutte hanno una cosa in comune: sono al tempo stesso l’ultimo atto di una manifestazione del potere e il momento originario di quella nuova. Fra l’una e l’altra può cambiare tutto: può avvenire la transizione dalla monarchia alla repubblica, per esempio. Le vicende della successione dei capi svelano snodi enigmatici e spesso poco visibili non solo delle istituzioni, ma anche della storia. Vista da qui, la politica si mostra nella sua dimensione più autentica, fatta di decisioni prese nel pieno di una guerra o nelle stanze dei palazzi, scelte fatali che ribaltano il corso degli eventi. Si vedono i corpi e gli istinti che impongono la loro forma alle istituzioni e così governano la direzione di un’epoca. Un grande libro sul potere che, da Diocleziano a Mussolini, da Roosevelt a De Nicola, da Elisabetta i a Benedetto xvi, fino l’elezione del presidente della Repubblica in Italia, racconta le trame e i meccanismi che governano la successione del capo.

L’AUTORE Alfonso Celotto (Castellammare di Stabia, 1966) vive e lavora a Roma, dove insegna Diritto costituzionale e Diritto pubblico comparato. È stato capo di gabinetto e capo ufficio legislativo dei ministri Bonino, Calderoli, Tremonti, Barca, Trigilia, Guidi.

Come avviene la successione tra un ditta­ tore e un presidente eletto? Quanto può e deve durare in carica il capo? Nell’anno del­ la elezione del presidente della Repubblica, un capo di gabinetto racconta le logiche ancestrali e sotterranee che dall’antichità a oggi governano la successione del capo.

pag 256 euro 19,00 isbn 978-88-07-11157-0 In libreria da: novembre 2021

39


KARL PILLEMER FAMIGLIE STRAPPATE

Lo studio più completo di sempre su rotture e riconciliazioni tra parenti e familiari Traduzione di Virginio B. Sala

URRA

copertina non definitiva

Litigi e rotture del rapporto con uno o più membri della famiglia, d’origine o parentale, sono una delle esperienze più dolorose della vita, devastanti non solo per le persone direttamente coinvolte: i danni collaterali possono estendersi fra le generazioni. Milioni di persone soffrono a causa di ciò, ma si fatica a parlarne, persino agli amici, secondo il vecchio motto “i panni sporchi si lavano in famiglia”. Come se non bastasse, esistono poche indicazioni su come affrontarle e come superarle, con il risultato che spesso si protraggono per anni e la famiglia si spacca. In questo libro, Karl Pillemer traduce gli esiti della sua pionieristica ricerca, la prima indagine a scala nazionale sull’estraniamento durata ben dieci anni, nel corso della quale ha raccolto ampie e approfondite interviste a centinaia di persone che hanno vissuto situazioni di questo tipo e ha investigato le idee al proposito dei maggiori ricercatori e terapeuti della famiglia. Ne esce una guida essenziale, empatica, saggia, densa di emozioni e ricca di consigli, che istruisce e rassicura quanti sono estraniati dalle loro famiglie, e chi si preoccupa per loro, perché non sono soli e anche le fratture apparentemente insanabili possono essere ricomposte. Supportati dalla saggezza di chi “ci è passato”, il libro mostra come sia possibile riannodare i rapporti e ricostruire la coesione nella propria famiglia.

L’AUTORE Karl Pillemer è un sociologo della famiglia di fama internazionale e professore di Sviluppo umano alla Cornell University e al Weill Cornell Medical College. Dirige il Bronfenbrenner Center for Translational Research alla Cornell, un importante centro di ricerca americano volto a migliorare la vita delle famiglie e a promuovere uno sviluppo umano ottimale. Ha firmato oltre 150 pubblicazioni scientifiche, è membro della Gerontological Society of America e ha ricoperto ruoli dirigenziali in varie organizzazioni scientifiche. Traduce le sue ricerche in forme comprensibili e utili a tutti attraverso pubblicazioni divulgative, come il suo bestseller 30 Lessons for Living: Tried and True Advice from the Wisest Americans. Tiene conferenze in tutto il mondo sui problemi della famiglia e molti media si sono occupati del suo lavoro.

Un tema tabù, finalmente affrontato! Cosa avvia l’estraniamento da un familiare? Che cosa lo rende tanto doloroso? Perché spesso la rottura è innescata da un singo­ lo evento? Siete pronti a ricucire i rapporti? Come superare le ferite del passato con un parente? Dai Commenti dei lettori su Amazon.com: “Ha fatto tutta la differenza nella mia fa­ miglia.” “Consigli specifici e pratici basati su ricer­ che reali. Questo libro mi ha aiutato a ri­ conciliarmi con le persone che amo di più.”

pag 288 euro 18,00 isbn 978-88-07-09160-5 In libreria da: ottobre 2021

40


BÄRBEL WARDETZKI con SONJA R. E QUESTO SAREBBE AMORE? Riconoscere una relazione malata e liberarsene Traduzione di Cristina Malimpensa URRA

copertina non definitiva

Sonja R. crede di aver trovato l’amore della sua vita. Trascorre sette anni con quello che pensava essere l’uomo dei suoi sogni, prima di riuscire finalmente a rompere con lui, dopo essere stata sistematicamente derubata della forza e dell’autostima. Partendo dalla storia personale di una donna che ha vissuto sulla propria pelle una relazione narcisistica, il libro chiarisce e analizza le tappe della sua escalation negativa, cercando di estrarne i segnali da cogliere per non ricascarci e correre ai ripari per tempo. Come se fosse spettatore di una seduta terapeutica, il lettore “assiste” alla testimonianza di Sonja, accompagnata dall’analisi e dalle riflessioni della psicoterapeuta Bärbel Wardetzki, studiosa ed esperta di lungo corso delle dinamiche narcisistiche, che di volta in volta sottolinea le cause e le ripercussioni di un certo comportamento all’interno della relazione. L’intento non è stabilire chi è il buono e chi il cattivo della vicenda: anche nel caso di Sonja e Frank, infatti, ciascun soggetto porta nella relazione ferite legate al proprio vissuto. Le due autrici vogliono piuttosto aiutare chiunque si ritrovi imprigionato in una relazione distruttiva ad aprire gli occhi e ad agire di conseguenza, con gli strumenti più adeguati, anziché negare la realtà.

L’AUTRICE Bärbel Wardetzki (1952) è una delle maggiori esperte nell’ambito della terapia dei sentimenti di offesa e umiliazione. Dopo essersi laureata in Pedagogia e Psicologia, si è specializzata negli Stati Uniti in Terapia della Gestalt e dal 1992 opera presso il suo studio a Monaco. Relatrice in convegni e seminari in tutta Europa, è autrice di diversi libri, già tradotti in numerose lingue e venduti in decine di migliaia di copie, tra i quali, editi da Feltrinelli, Pronto soccorso per l’anima offesa (2015), Pronto soccorso per insicuri cronici (2016), Egoisti, egocentrici, narcisisti & Co (2017).

Mettere fine alla violenza psicologica in un libro “scritto da donne per donne”, ma utile anche agli uomini che desiderano compren­ dere e sostenere le donne nella loro batta­ glia verso la dignità e il rispetto di sé. Dai Commenti dei lettori di Amazon.de: “Ho ‘divorato’ questo libro tutto d’un fiato.”

pag 192 euro 16,00 isbn 978-88-07-09159-9 In libreria da: novembre 2021

41


Concita De Gregorio Lettera a una ragazza del futuro KIDS

Illustrazioni di Mariachiara Di Giorgio Edizione rilegata

Illustrazioni a colori

L’AUTRICE Concita De Gregorio, giornalista e scrittrice, ha pubblicato per Feltrinelli Mi sa che fuori è primavera (2015). Firma storica del quotidiano “la Repubblica”, si è occupata di cronaca politica per più di trent’anni. Ha diretto “l’Unità” dal 2008 al 2011. Ha ideato e condotto programmi per la radio e per la tv tra cui FuoriRoma, inchiesta in cinquanta puntate sull’Italia delle città e dei sindaci. I suoi articoli sul Processo Andreotti e sul G8 di Genova sono entrati nella Storia del giornalismo italiano 1860-2001 (“Meridiani” Mondadori, 2009). Nel 2019 ha vinto il premio Arrigo Benedetti e il premio Legalitria. I suoi libri più recenti sono Nella notte (2019) e In tempo di guerra (2019).

copertina non definitiva

Concita sa che i consigli, di solito, restano inascoltati e che si impara solo dall’esperienza, così preferisce indirizzare questa lettera a se stessa, alla ragazza che è stata nel passato. Sii gentile, dice. Appassionata e gentile. Ribellati, ma scegli tu a che cosa. Ignora le convenzioni e l’arroganza. Resta intatta e diventa tu stessa il mondo che vorresti. Non avere paura di avere paura. Piangi ogni volta che puoi. E poi ridi, ogni volta che puoi. Impara a dire grazie e scusa (ma ricorda che grazie vale cento volte dire scusa). Non importa se dimenticherai queste parole, quando tra molti anni le ritroverai, magari per caso, ti accorgerai di averle conservate da qualche parte dentro di te.

GIANRICO CAROFIGLIO Della gentilezza e del coraggio

Cosa diresti a una ragazza che sta per diventare donna? Quali parole le regaleresti da portare con sé nel futuro?

L’ILLUSTRATRICE Mariachiara Di Giorgio ha lavorato come fumettista, storyboard artist e concept designer. Dal 2012 si occupa di illustrazione per l’editoria, il cinema e il teatro. Oggi collabora con numerose case editrici italiane e i suoi libri vengono pubblicati anche all’estero. È stata in mostra alla Society of Illustrators di New York e alla Bologna Children’s Book Fair.

pag 56 euro 14,00 isbn 978-88-07-92355-5 In libreria da: novembre 2021

42


Un piccolo libro intenso e prezioso. Un dono di Concita De Gregorio per tutte le donne. Un ponte tra il presente e il futuro per unire madri, figlie, amiche e sorelle. E anche le ragazze di oggi e le donne che diventeranno.

GIANRICO CAROFIGLIO Della gentilezza e del coraggio

Piano marketing: • Materiali espositivi • per il punto vendita • Spazi e corner dedicati • Vetrine • Pubblicità sui quotidiani • Pubblicità online • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Interviste

43


Giuseppe Tornatore con Miralda Colombo

50 film per diventare grandi

KIDS

Illustrazioni a colori Edizione rilegata

copertina non definitiva

Un libro che farà scoprire ai ragazzi tutta la meraviglia del cinema, sotto la guida di uno dei più grandi maestri italiani della regia. Quali sono i film da guardare per diventare grandi? Quelli che fanno emozionare, ridere, pensare… e che ogni ragazzo dovrebbe vedere per imparare tutto sul cinema e, perché no, sulla vita? Un libro a cura del regista Giuseppe Tornatore che racconta 50 pellicole imperdibili, dalla saga di Harry Potter, per vivere una grande avventura e scoprire il valore dell’amicizia, a L’attimo fuggente, per capire quanto sia importante affrontare la vita seguendo se stessi. Dai grandi classici che hanno segnato un’epoca fino ai più recenti successi cinematografici, ogni film è presentato da un testo che ne racconta la trama e i temi principali e affiancato da una doppia pagina di approfondimento sul regista e sugli attori, con aneddoti e curiosità sul mondo e sui mestieri del cinema.

GLI AUTORI Giuseppe Tornatore, nato a Bagheria nel 1956, esordisce nel cinema con Il camorrista del 1986. Il grande riconoscimento internazionale giunge con Nuovo Cinema Paradiso del 1988, di cui è anche soggettista e sceneggiatore. L’opera vince il premio Oscar nel 1990 come miglior film straniero. Seguono altri film di successo, tra cui: Una pura formalità (1994), La leggenda del pianista sull’oceano (1998), Malèna (2000), La sconosciuta (2006), Baarìa (2009), La migliore offerta (2013) e La corrispondenza (2016). In quasi 40 anni di carriera si è affermato come uno dei cineasti italiani più apprezzati a livello internazionale. Con il suo grande talento è riuscito a raccontare i mille volti della sua terra con poesia e intensità. Miralda Colombo, giornalista, autrice e tre volte mamma, scrive libri per bambini e si occupa di ufficio stampa. Tra i suoi ultimi titoli (per Mondadori Electa): Mappe della città. Il giro del mondo in 20 metropoli, Ciao mondo! Un viaggio tra le culture dei cinque continenti e Vite straordinarie.

pag 224 euro 19,00 isbn 978-88-07-92358-6 In libreria da: ottobre 2021

44


Grandi temi, grandi autori per ragazzi e adulti curiosi. Sulla scia dei successi Feltrinelli per i più giovani:

Harry Potter e la pietra filosofale

GENERE

Fantastico

REGIA

Chris Columbus

ANNO

PAESE

2001

USA UK

DURATA

2h e 30’

I personaggi principali: Harry Potter (Daniel Radcliffe), Ron Weasley (Rupert Grint), Hermione Granger (Emma Watson)

Una lettera, recapitata in decine di copie da altrettanti gufi al numero 4 di Privet Drive, rivoluziona la vita di Harry Potter, trasportandolo dal polveroso scantinato nella casa degli zii, Vernon e Petunia Dursley, alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Nel giorno del suo undicesimo compleanno Harry scopre così di essere un mago: i suoi genitori erano stati uccisi dal malvagio Lord Voldemort, mentre lui, ancora neonato, era sopravvissuto grazie all’amore e al sacrificio della mamma Lily. Accompagnato dal mezzo gigante barbuto Rubeus Hagrid, Harry si lascia alle spalle il mondo grigio e noioso dei “babbani” e, dritto contro il muro del binario 9 ¾, stazione di King’s Cross, parte per Hogwarts. Inizia così il suo primo anno scolastico e il primo capitolo di una lunga saga, fra nuovi amici, il buffo Ron e l’intelligente Hermione, lezioni di astrologia e partite su scope volanti fra le squadre di Grifondoro e Serpeverde. Superate le proprie paure, quali altre avventure e nemici dovrà affrontare Harry?

Da vedere perché

Chi non vorrebbe vivere l’avventura di Harry, a cominciare dalla posta consegnata da un gufo, magari di domenica? Immedesimarsi è naturale: i suoi occhi sono i nostri occhi mentre scopre Hogwarts, simile a ogni altra scuola, diversa per il suo essere magica. Fra realtà da “babbani” e fiaba di maghi, questo viaggio meraviglioso ci rassicura che tutto è possibile e ognuno di noi può essere speciale.

4

Se ti è piaciuto guarda anche...

5

Il regista

1 Harry Potter e la camera dei segreti (2002) 2 Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004) 3 Harry Potter e il calice di fuoco (2005) 4 Harry Potter e l'Ordine della Fenice (2007) 5 Harry Potter e il principe mezzosangue (2009) 6 Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 (2010) 7 Harry Potter e i Doni

Unico americano in un film totalmente britannico, Chris Columbus ha confessato di aver girato il primo episodio di Harry Potter un po’ come quando si entra in un tunnel ignorando il resto intorno. Perché Chris aveva la folle paura di rovinare il capolavoro di J.K. Rowling. Si è ispirato agli adattamenti dei romanzi di Dickens e alle storie che da bambino scriveva e poi animava disegnando fumetti. Senza eccessivi effetti speciali, ha reso visibile in maniera sincera il mondo che milioni di bambini avevano solo immaginato leggendo il romanzo.

della Morte – Parte 2 (2011)

Il trucco del regista Per giocare una partita di Quidditch il primo requisito fondamentale è fluttuare in aria su scope volanti. E se le scope non volano? C’è il green screen! Basta procurarsi (o fabbricare in casa) uno sfondo verde o blu che occupi l’inquadratura, ben illuminato e teso, davanti al quale fare acrobazie a cavallo di una scopa, sospesi grazie a un rialzo o a delle imbracature (come per gli attori del film). Girata la scena, si sostituisce lo sfondo verde a computer, ad esempio con il campo di quidditch di Hogwarts. Pronti ad afferrare il Boccino d’Oro?

6

Forse non sapevi che...

Un film da Oscar

Hogwarts esiste? Sì e no. Se il profilo e le guglie gotiche del castello sono una miniatura dalle misure generose, oltre 15 metri di larghezza illuminati da 2500 luci, per gli interni sono stati presi in prestito luoghi nell’intero Regno Unito. Come il chiostro della cattedrale di Durham per i corridoi della scuola o il refettorio del Collegio Christ Church di Oxford per la Sala Grande, resa magica dalle candele fluttuanti e dalle tavolate colme di leccornie (così maleodoranti, dopo giorni di riprese, da convincere la produzione a sostituirle con cibo finto).

Scenografia, costumi e colonna sonora: tre sono le nomination agli Oscar per il primo episodio dedicato a Harry Potter. E se i premi sono poi andati ad altri, il maestro John Williams ha creato una colonna sonora fantastica quanto le immagini. A cominciare dal tema di Edvige, presente nell’intera saga, capace da solo di evocare le atmosfere di Hogwarts con il tintinnio dei campanellini.

La frase memorabile Essere stati amati tanto profondamente ci protegge per sempre, anche quando la persona che ci ha amato non c’è più. È una cosa che ti resta dentro, nella pelle.

Oltre il FILM Non è stato semplice convincere Joanne Rowling a portare Harry Potter al cinema. Dopotutto il piccolo mago prima di diventare un bestseller (i sette libri della serie fantasy sono fra i più venduti nella storia) ha fatto compagnia alla sua autrice per anni. La bambina determinata e fantasiosa che era stata è diventata Hermione, un suo caro amico Ron e la stazione del binario 9 ¾ è il luogo dove i suoi genitori si sono innamorati. E Joanne, proprio come il suo Harry, è certa che la magia esiste anche quando pare impossibile.

Quanto ti è piaciuto? 7

Piano marketing: • Materiali espositivi • Corner e spazi per i punti vendita • Banner e newsletter • Attività promozionale sui social network • Recensioni • Interviste 45


EMANUELA DA ROS LA CERCATRICE DI PAROLE UP

copertina non definitiva

Le parole servono a comunicare, certo. A esprimere sentimenti, emozioni e ciò che avviene intorno a noi. Ma se in un imprevedibile ribaltamento, le parole con la loro semplice presenza (magari in un dizionario che è la “scatola” che le contiene) determinassero ciò che ci accade? In questa storia la “magia” sembra accadere davvero. Almeno agli occhi della protagonista Alessia. Un’adolescente vivace, curiosa, impertinente, inquieta, sensibile e irresistibilmente imperfetta, come tanti adolescenti. Tra piccole, esilaranti, disavventure quotidiane, a casa, scuola e con gli amici, Alessia un giorno incontra l’Omino dei libri, e soprattutto un Dizionario che sembra avere la prodigiosa facoltà di attirare l’attenzione della ragazza su lemmi – complessi, astrusi, stranieri a volte – che sembrano in grado di predire il suo futuro. O magari soltanto di suggerire ad Alessia un modo per interpretare ciò che accade?

L’AUTRICE Emanuela Da Ros è nata a Vittorio Veneto (Treviso). Oltre a scrivere libri per bambini e ragazzi, è insegnante, giornalista e mamma. Il suo esordio nella letteratura per ragazzi risale al 2000, anno in cui ha vinto il premio Pippi per inediti con Il giornalino Larry (Feltrinelli, 2001). Ha pubblicato anche, sempre per Feltrinelli, La storia di Marinella, una bambina del Vajont (premio selezione Bancarellino e selezione Sceglilibro, entrato nel catalogo 2016 The White Ravens), Bulle da morire (premio Gigante delle Langhe), Il club delle gazze ladre e Penka, la mucca clandestina. Alcuni dei suoi libri sono entrati a far parte della Biblioteca della legalità.

Un nuovo libro che racconta il mondo degli adolescenti, con la loro curiosità e irresisti­ bile imperfezione, alle prese con le difficol­ tà di crescere maturando la propria identità. Dalla stessa autrice di Bulle da morire, oltre 8000 copie vendute.

pag 160 euro 13,00 isbn 978-88-07-91069-2 In libreria da: ottobre 2021

46


EMANUELA NAVA WE ARE ALL HUMAN

15 parole che non fanno rima con razzismo Prefazione di Fabio Geda Illustrazioni di Simona Mulazzani KIDS

copertina non definitiva

Come trasmettere i valori di tolleranza, solidarietà e giustizia? A volte con un libro. E con la possibilità di fermarsi a riflettere su ciò che la diversità suscita in noi. Quindici parole. Quindici pensieri per stimolare il confronto e aprirci al dialogo. Perché per sconfiggere il razzismo dobbiamo partire anche, e soprattutto, da qui. Rispetto, coraggio, immaginazione, ascolto, giustizia. Sono solo alcune delle parole da ricordare per costruire un sogno fatto di uguaglianza e amicizia, dove la parola “razza” non esiste più e dove ci riconosciamo solo come esseri umani, diversi ma uguali.

L’AUTRICE Emanuela Nava è nata a Milano, dove vive e lavora. Ha scritto numerosi libri per bambini e ragazzi, pubblicati dalle maggiori case editrici. Per cinque anni ha lavorato come autrice e sceneggiatrice nell’équipe dell’Albero Azzurro, il programma Rai per i più piccoli. Ha vinto il premio Grinzane Cavour. Ama molto viaggiare e l’Africa e l’India sono spesso presenti nelle sue storie. I suoi libri affrontano temi importanti. Raccontano spesso storie ancestrali, simboliche e mitologiche, alla scoperta di antichi riti e altre culture.

Quindici parole, illustrate dalle meraviglio­ se tavole di Simona Mulazzani, per spiegare il rapporto con l’altro e riflettere su cosa si­ gnifichi essere diversi ma uguali.

L’ILLUSTRATRICE Simona Mulazzani è nata a Milano, ora vive e lavora a Pesaro. Dopo il liceo artistico e un corso di illustrazione scientifico-anatomica, ha iniziato a lavorare nel campo del packaging. Dal 1994 è illustratrice e ha pubblicato più di cento libri. Ha ricevuto importanti riconoscimenti, tra cui la medaglia d’argento della Society of Illustrators di New York nel 2005 e nel 2013, e il premio Andersen come miglior illustratrice nel 2016.

pag 48, edizione rilegata euro 14,00 isbn 978-88-07-92356-2 In libreria da: ottobre 2021

47


LA COLLANA LONGSELLER IN EDIZIONE SPECIALE

JILL TOMLINSON IL GUFO CHE AVEVA PAURA DEL BUIO

KIDS

Edizione rilegata Illustrazioni di Anna Laura Cantone

Jill Tomlinson

il gufo che aveva paura del buio

L’AUTRICE Jill Tomlinson, dopo un passato di cantante lirica, si è dedicata interamente alla scrittura per l’infanzia. I suoi libri sono amati in Inghilterra e in tutto il mondo. In Italia, nell’edizione illustrata da Anna Laura Cantone pubblicata da Feltrinelli, ha avuto uno straordinario successo, con oltre 150.000 copie vendute.

Una nuova edizione speciale per le amatis­ sime storie di animali di Jill Tomlinson. Racconti teneri e saggi che descrivono quei momenti speciali, nella crescita di un cucciolo, in cui balena l’intuizione di chi si di­ venterà da grandi.

copertina non definitiva

Il gufetto Tombolo, contrariamente alla sua natura, teme il buio e perciò si rifiuta di uscire di notte per andare a caccia. La mamma lo aiuta a vincere le sue paure. Affrontare proprio quello che ci spaventa di più è una ricetta sicura per acquisire la fiducia in se stessi. Tombolo scopre che il buio non è solo nero come appare ma è abbagliante, utile, divertente e persino affascinante. Una storia semplice, che insegna e rassicura e che ha riscosso nel corso di molti anni un successo costante nelle scuole e nelle biblioteche.

L’ILLUSTRATRICE Anna Laura Cantone, nata ad Alessandria nel 1977, si è laureata in Illustrazione per bambini all’Istituto europeo di design di Milano, dove è attualmente docente. Ha scritto molti libri, alcuni dei quali pubblicati anche all’estero e vincitori di premi nazionali e internazionali, tra cui il premio Andersen 2003, la selezione alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2002, 2004 e 2005, la Biennale di Bratislava 2003, l’American Society of Illustration di New York e la fiera Tibe di Taiwan e Taipei nel 2004. pag 96 euro 12,90 isbn 978-88-07-92354-8 In libreria da: novembre 2021

48


LA COLLANA LONGSELLER IN EDIZIONE SPECIALE

JILL TOMLINSON LA GATTINA CHE VOLEVA TORNARE A CASA

KIDS

Edizione rilegata Illustrazioni di Anna Laura Cantone

Jill Tomlinson

Suzy, una gattina tigrata, sta cacciando le farfalle, quando si imbatte in una cesta enorme. Incuriosita, ci entra e si appisola ma al suo risveglio scopre di essere in una mongolfiera che sta sorvolando la Manica. Ma lei non vuole andare in Inghilterra! Al suo arrivo Suzy viene trovata da una simpatica vecchietta: ma la gattina non è certo il tipo che se ne sta tranquilla a casa. Cercando in ogni modo di tornare in Francia, Suzy ne combina di tutti i colori!

copertina non definitiva

la gattina che voleva tornare a casa

L’AUTRICE Jill Tomlinson, dopo un passato di cantante lirica, si è dedicata interamente alla scrittura per l’infanzia. I suoi libri sono amati in Inghilterra e in tutto il mondo. In Italia, nell’edizione illustrata da Anna Laura Cantone pubblicata da Feltrinelli, ha avuto uno straordinario successo, con oltre 150.000 copie vendute.

Una nuova edizione speciale per le amatis­ sime storie di animali di Jill Tomlinson. Racconti teneri e saggi che descrivono quei momenti speciali, nella crescita di un cucciolo, in cui balena l’intuizione di chi si di­ venterà da grandi.

L’ILLUSTRATRICE Anna Laura Cantone, nata ad Alessandria nel 1977, si è laureata in Illustrazione per bambini all’Istituto europeo di design di Milano, dove è attualmente docente. Ha scritto molti libri, alcuni dei quali pubblicati anche all’estero e vincitori di premi nazionali e internazionali, tra cui il premio Andersen 2003, la selezione alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2002, 2004 e 2005, la Biennale di Bratislava 2003, l’American Society of Illustration di New York e la fiera Tibe di Taiwan e Taipei nel 2004. pag 96 euro 12,90 isbn 978-88-07-92359-3 In libreria da: novembre 2021

49


LA COLLANA LONGSELLER IN EDIZIONE SPECIALE

JILL TOMLINSON IL PINGUINO CHE VOLEVA DIVENTARE GRANDE

KIDS

Edizione rilegata Illustrazioni di Anna Laura Cantone

Jill Tomlinson

Essere un piccolo di pinguino Imperatore non è uno scherzo. Intanto si vive in quella parte del mondo che sta a testa in giù (o comunque così pare), poi si sta sui piedi del proprio papà e bisogna occuparsi delle nidiate dei più piccoli. È una grande famiglia allargata in cui tutti si prendono cura di tutti, per ricordarci che ci sono tanti modi diversi per crescere.

copertina non definitiva

il pinguino che voleva diventare grande

L’AUTRICE Jill Tomlinson, dopo un passato di cantante lirica, si è dedicata interamente alla scrittura per l’infanzia. I suoi libri sono amati in Inghilterra e in tutto il mondo. In Italia, nell’edizione illustrata da Anna Laura Cantone pubblicata da Feltrinelli, ha avuto uno straordinario successo, con oltre 150.000 copie vendute.

Una nuova edizione speciale per le amatis­ sime storie di animali di Jill Tomlinson. Racconti teneri e saggi che descrivono quei momenti speciali, nella crescita di un cucciolo, in cui balena l’intuizione di chi si di­ venterà da grandi.

L’ILLUSTRATRICE Anna Laura Cantone, nata ad Alessandria nel 1977, si è laureata in Illustrazione per bambini all’Istituto europeo di design di Milano, dove è attualmente docente. Ha scritto molti libri, alcuni dei quali pubblicati anche all’estero e vincitori di premi nazionali e internazionali, tra cui il premio Andersen 2003, la selezione alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2002, 2004 e 2005, la Biennale di Bratislava 2003, l’American Society of Illustration di New York e la fiera Tibe di Taiwan e Taipei nel 2004. pag 96 euro 12,90 isbn 978-88-07-92357-9 In libreria da: novembre 2021

50


LA COLLANA LONGSELLER IN EDIZIONE SPECIALE

Un personaggio che ben rappresenta la proposta Feltrinelli per i più piccoli: temi importanti, testi e illustrazioni d’autore

Una serie da 150.000 copie vendute Non solo i libri ma anche il peluche, per far volare la serie del Gufo a Natale e per il resto dell’anno.

dimensioni 35 cm euro 24,00 isbn 978-88-07-92360-9 In libreria da: novembre 2021

51


AA.VV. STORIE DEL TERRORE DA UN MINUTO Traduzione di Giuseppe Iacobaci KIDS

Quanta paura puoi avere in sessanta secondi? Tanta, tantissima. Soprattutto se le storie sono le più brevi, terribili e inquietanti che siano mai state scritte. Un bambino che sparisce in un quadro. Due amici che fanno dolcetto-scherzetto in una casa immersa nel buio. Una nonna che parla con le ombre. Un oste che prepara salsicce dall’aria sospetta. Settantadue grandi autori per adulti e ragazzi si sfidano per farvi provare un brivido lungo non più di tre pagine. Settantadue storie brevi, dallo humour nero all’horror puro, dopo le quali non potrai più guardare allo stesso modo il gatto in fondo al vicolo, l’armadio dall’anta che cigola e neppure la tua immagine riflessa allo specchio.

copertina non definitiva

A partire dai 10 anni

GLI AUTORI La sfida della paura in un minuto è stata raccolta da 72 grandi scrittori per adulti e ragazzi: NEIL GAIMAN MICHAEL CONNELLY JOYCE CAROL OATES MARGARET ATWOOD JAMES PATTERSON LEMONY SNICKET JERRY SPINELLI HOLLY BLACK BRIAN SELZNICK R.L. STINE e molti altri.

“Avete solo un minuto per farvi spaventa­ re? Questo è il vostro libro.” “The Washington Post” Dai più grandi scrittori per adulti e ragazzi, una raccolta di storie perfetta per la notte di Halloween.

pag 144, edizione rilegata euro 14,00 isbn 978-88-07-92361-6 In libreria da: ottobre 2021

52


GIANGIACOMO FELTRINELLI EDITORE S.r.l. Sede legale: via Andegari 6, 20121 Milano Sede operativa: viale Pasubio 5, 20154 Milano Tel. 02.3596681 Fax 02.35966860 e-mail: commerciale@feltrinelli.it www.feltrinellieditore.it In copertina: © cover di Pif, Nessuno si piglia se non si rassomiglia / Progetto grafico: Ufficio Grafico Feltrinelli


5 GIROVENDITA 10-11-12 2021


INDICE PER COLLANA UE 

3

UE/Saggi Rossi10 UE/Saggi Blu

12

UE/Storia 13 UE/Classici 14 UE/Ragazzi 16 UE/Il Saggiatore

21

INDICE PER AUTORE Bajani3 Baricco 4, 5 Berman24 Bonini  11 Broggini  13 Chang  25 Cummins  8 Durante  12 Eggers  6 Esposito  12 Foucault  10 Frugoni  19 Ginzberg  9 Goldoni  14 Hazen  23

Heisenberg  Kujier  Lanza  Leino  Lerner  Mignanelli  Montesquieu  Montfort  Recalcati  Rosen  Rossi  Sanguineti  Tomatis  Ullrich  Verdelli 

GIANGIACOMO FELTRINELLI EDITORE S.r.l. Sede legale: via Andegari 6, 20121 Milano / Sede operativa: viale Pasubio 5, 20154 Milano Tel. 02.3596681 Fax 02.35966860 / e-mail: commerciale@feltrinelli.it / www.feltrinellieditore.it In copertina: © cover di Dave Eggers, Conoscerete la nostra velocità / Progetto grafico: Ufficio Grafico Feltrinelli

22 18 24 17 9 12 15 8 10 16 20 7 26 13 11


ANDREA BAJANI OGNI PROMESSA

UE

copertina non definitiva

La storia di ogni famiglia è, in fondo, la storia di tutti i segreti che la tengono unita. Perché ogni segreto condiviso è soprattutto la promessa che non ci si lascerà mai. Mario è il segreto di questa storia. Un giorno butta giù la porta dell’infanzia di Pietro, che è stato un bambino felice come felice è ogni bambino il cui mondo finisce dove comincia la madre. Mario è il nonno di cui mai nessuno ha parlato, è il segreto che fa più male perché l’ha tenuto la madre di Pietro da sola per continuare a essere figlia. Tornato dalla campagna di Russia con troppe cose negli occhi, è stato inghiottito nel silenzio chimico di una casa di cura e lì è rimasto per tutta la vita, riemergendo per poche scomode apparizioni nella vita della figlia e del nipote. Fino a quando Mario muore. E lo fa nello stesso giorno in cui la compagna di Pietro, Sara, se ne va, lasciandolo a fare i conti con le rovine della loro relazione e con tutte le ragioni del loro naufragio – quelle evidenti e quelle nascoste, perché a lungo anche Sara e Pietro sono stati uniti da un segreto che, non detto, li teneva stretti l’uno all’altra. Scosso dalla doppia scarica elettrica che ha investito la sua esistenza, a Pietro non resta che mettersi in viaggio e, seguendo mappe, ricordi e fotografie che lo porteranno in Russia e al tempo stesso al cuore di casa sua, cercare la strada per tornare alla verità delle relazioni che hanno unito e separato le persone su cui si fonda la sua vita – suo nonno, sua madre, Sara.

L’AUTORE Andrea Bajani è nato a Roma nel 1975. È autore, fra gli altri, dei romanzi Cordiali saluti (2005), Se consideri le colpe (2007; premio Super Mondello, premio Brancati, premio Recanati, premio Lo Straniero), di prossima pubblicazione per Feltrinelli, e dei volumi di poesie Promemoria (2017) e Dimora naturale (2020), editi da Einaudi. Con Feltrinelli ha pubblicato Mi riconosci (2013), La gentile clientela (2013) e Il libro delle case (2021), selezionato nella dozzina per il premio Strega 2021. Attualmente è writer in residence presso la Rice University di Houston, in Texas.

“Un libro speciale che nello spazio di un romanzo produce una sorta di commedia umana concentrata.” Antonio Tabucchi “Bajani si conferma un appassionato e sensibile viaggiatore, uno dei migliori scrittori italiani del momento.” Francesco M. Cataluccio

novità pag 256 euro 10,00 isbn 978-88-07-89561-6 In libreria da: novembre 2021

3


MENTRE ARRIVA FINALMENTE IN UNIVERSALE ECONOMICA IL VOLUME CHE RACCHIUDE I ROMANZI DEL CICLO NARRATIVO I CORPI,

ALESSANDRO BARICCO I CORPI

UE

“Non conosco storia, mia o di altri, che non sia iniziata nella mossa animale di un corpo – un’inclinazione, una ferita, una sghembatura, alle volte un gesto brillante, spesso istinti osceni che vengono da lontano.” Alessandro Baricco

copertina non definitiva

Emmaus, Mr Gwyn, Tre volte all’alba, La Sposa giovane. Quattro bestseller intramontabili in un unico volume. Quattro romanzi da leggere uno dopo l’altro, intimamente connessi fra loro dal filo conduttore che dà il titolo alla raccolta. “Per anni, da Emmaus a La Sposa giovane, non avevo fatto che scrivere un unico libro, dedicato a un sospetto tardivo: che a decidere fossero i corpi, sempre.” Emmaus – “Abbiamo tutti sedici, diciassette anni – ma senza saperlo veramente, è l’unica età che possiamo immaginare: a stento sappiamo il passato.” Mr Gwyn – Jasper Gwyn è uno scrittore. Vive a Londra e verosimilmente è un uomo che ama la vita. Tutt’a un tratto ha voglia di smettere. Forse di smettere di scrivere, ma la sua non è la crisi che affligge gli scrittori senza ispirazione. Jasper Gwyn sembra voler cambiare prospettiva, arrivare al nocciolo di una magia. Tre volte all’alba – Si incontreranno per tre volte, ma ogni volta sarà l’unica, e la prima, e l’ultima. Tre storie. Tre incontri. Tre episodi in cui scivolano personaggi che si incrociano, per sfasature temporali, in età diverse, sullo sfondo della hall di un hotel. L’albeggiare che annuncia, per tre volte, l’insistenza di un sentimento. La Sposa giovane – Arriva la sposa giovane e lo sposo non c’è. Comincia un’attesa che coincide con la magia dell’educazione alla bellezza, all’erotismo, all’intelligenza dei sensi. La sposa giovane, la ragazza che ha fatto la solenne promessa di unirsi in matrimonio con il figlio. Il figlio però non c’è.

novità pag 496 euro 15,00 isbn 978-88-07-89568-5 In libreria da: ottobre 2021

NOVECENTO

UE

copertina non definitiva

Il Virginian era un piroscafo. Dicono che sul Virginian si esibisse ogni sera un pianista straordinario, dalla tecnica strabiliante, capace di suonare una musica mai sentita prima, meravigliosa. Dicono che la sua storia fosse pazzesca, che fosse nato su quella nave e da lì non fosse mai sceso. Dicono che nessuno sapesse il perché.

ristampa in prenotazione pag 64 euro 7,00 isbn 978-88-07-89574-6 In libreria da: ottobre 2021

4


TORNANO IN UNA NUOVA VESTE GRAFICA I MIGLIORI SUCCESSI DI ALESSANDRO BARICCO.

CASTELLI DI RABBIA

UE

copertina non definitiva

A Quinnipak c’è una locomotiva di nome Elizabeth, la locomotiva del signor Rail. A Quinnipak si suona l’umanofono, lo strumento del signor Pekish. Quinnipak è un luogo dove chi vive o chi ci arriva ha una storia scritta addosso. Quinnipak è un luogo che invano cerchereste sulle carte geografiche. Eppure è là.

ristampa in prenotazione pag 224 euro 10,00 isbn 978-88-07-89576-0 In libreria da: ottobre 2021

CITY

UE

copertina non definitiva

Gould ha tredici anni e frequenta l’università. È un piccolo genio. Per fortuna veglia sulla sua intelligenza il professor Mondrian Kilroy. Per fortuna ci sono il gigante Diesel e il muto Poomerang. Per fortuna c’è Shatzy Shell, governante con la fissa del western. Il resto è città, city.

ristampa in prenotazione pag 272 euro 10,00 isbn 978-88-07-89575-3 In libreria da: ottobre 2021

“Mi son ricordato di una cosa che ho imparato dai vecchi: falli parlare di quello che veramente conoscono e amano, e capirai cosa pensano del mondo. […] Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un po’ – be’, ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C’erano buone possibilità che fosse la mia.” Alessandro Baricco

ristampa in prenotazione pag 176 euro 9,00 isbn 978-88-07-89577-7 In libreria da: ottobre 2021

5

UE

copertina non definitiva

UNA CERTA IDEA DI MONDO


DAVE EGGERS CONOSCERETE LA NOSTRA VELOCITÀ Traduzione di Giuseppe Strazzeri UE

copertina non definitiva

Will ha ricevuto una somma inaspettata, grazie alla sua capacità di avvitare lampadine in modo fotogenico, e decide di donare ai bisognosi dei Paesi più poveri la gran parte della somma, 32.000 dollari. La vita, da quando è morto uno dei suoi due migliori amici, Jack, sembra aver perso di significato. Così decide di partire con Hand, l’altro compagno di avventure, in un viaggio di una settimana attorno al mondo alla ricerca di chi, più degno, riceverà parte dei soldi. Accompagnati dal ricordo di Jack, scombussolati da una serie di imprevisti climatici e burocratici, Will e Hand si dovranno confrontare con difficoltà sempre crescenti, non da ultimo quella di convincere i bisognosi di Senegal, Marocco, Estonia e Lettonia ad accettare i loro soldi. Tra improbabili avventure sul ghiaccio, soldi seppelliti e una mappa del tesoro nascosta all’interno del cerchione di uno pneumatico, collegamenti aerei inesistenti e traveller’s cheque incollati alle groppe di asini, i due protagonisti scopriranno di avere una visione del mondo alquanto ridotta, e che donare non è mai una scelta lineare. Con una scrittura in grado di stupire a ogni pagina, prende vita un racconto esilarante, meraviglioso e commovente sul senso del viaggio, l’elaborazione del lutto e l’importanza di fermarsi sempre a parlare con gli sconosciuti per la strada.

L’AUTORE Dave Eggers ha imposto il suo nome sulla scena internazionale fin dall’esordio, con Opera struggente di un formidabile genio (Feltrinelli, 2020). Autore di romanzi, racconti e saggi, è il fondatore della casa editrice McSweeney’s, cofondatore di 826 National, una rete di otto scuole di scrittura creativa per ragazzi non abbienti, e di ScholarMatch, associazione che mette in contatto studenti privi di risorse con donatori disposti a sostenere i costi per i loro studi universitari. Vive con la sua famiglia nel Nord della California. Tutte le sue opere sono in corso di pubblicazione per Feltrinelli.

“In questo romanzo Dave Eggers è diventato J.D. Salinger, Ken Kesey e Jack Kerouac.” “The Times” “C’è del genio, qui. Chi sta facendo più di lui, da solo e risolutamente, per la scrittura americana?” “Time Magazine”

novità pag 400 euro 13,00 isbn 978-88-07-89567-8 In libreria da: ottobre 2021

6


EDOARDO SANGUINETI CAPRICCIO ITALIANO Con una prefazione di Erminio Risso UE

copertina non definitiva

La narrazione, onirica e trasfigurata, di una concretissima crisi coniugale che l’io narrante, Edoardo, e la moglie Luciana attraversano mentre sono in attesa del terzo figlio. Dopo una festa nella sala da ballo di un albergo, la coppia si ritira nella propria stanza. Al risveglio Edoardo scopre che la moglie, scomparsa dal letto, è stata vittima di un misterioso incidente. Nell’accorrere nel luogo in cui è ricoverata, precipita in una serie di avventure in cui la dimensione onirica si infiltra nel reale e ne prende il sopravvento: porte, passaggi, cunicoli cavernosi collegano a luoghi del vissuto e dell’immaginato, a passate esperienze erotiche, a momenti della vita coniugale, alla trasformazione in un uccello. Un vero e proprio viaggio attraverso dimensioni diverse, in cui piani narrativi e temporali si intrecciano, la realtà si alterna e si confonde con il sogno, fino a culminare e risolversi nella nascita del figlio – evento cruciale grazie al quale, insieme alla crisi che aveva spaccato la coppia, anche la narrazione troverà una sua ricomposizione. Nella sua prima prova narrativa Sanguineti mette a frutto la propria ricca riflessione teorica, le suggestioni provenienti da ambiti artistici e scientifici diversi, ma anche l’attenzione acutissima alla quotidianità concreta di ogni giorno con un testo che, sotto l’apparente rinuncia ai giochi linguistici e alla sperimentazione, si ricollega agli intarsi raffinati delle sue precedenti prove poetiche.

L’AUTORE Edoardo Sanguineti (1930-2010) è stato uno dei protagonisti delle neoavanguardie del secondo Novecento. Poeta, drammaturgo, critico letterario, traduttore e saggista, è stato tra i membri fondatori del Gruppo ’63 e professore di Letteratura italiana nella facoltà di Lettere delle Università di Torino, Salerno e Genova. Artista polivalente, ha lavorato con diversi pittori, da Enrico Baj a Carol Lama, Mario Persico, Lucio Del Pezzo, da Guido Biasi ad Antonio Bueno, e con musicisti come Luciano Berio, Andrea Liberovici, Vinko Globokar. Coscienza critica del nostro tempo, artificiere del linguaggio e formidabile poeta della provocazione e del gioco, è stato anche attivo nella vita politica locale, come consigliere comunale a Genova, e nazionale, come deputato dal 1979 al 1983.

Per la prima volta in tascabile il Sanguineti narratore. “Sanguineti, nell’affrontare questa materia familiare e quotidiana, assume un’ottica del tutto diversa: a questo modo può conseguire una rappresentazione più profonda.” Renato Barilli

IL CURATORE Erminio Risso svolge attività di ricerca presso il dipartimento di Italianistica, Romanistica, Arti e spettacolo dell’Università di Genova dove ha conseguito il dottorato. Si occupa di letteratura dell’Otto e Novecento. È consulente editoriale e insegnante in un liceo genovese.

pag 216 euro 12,00 isbn 978-88-07-89564-7 In libreria da: ottobre 2021

7


JEANINE CUMMINS IL SALE DELLA TERRA

UE

Traduzione di Francesca Pe'

L’AUTRICE Jeanine Cummins, dopo aver lavorato per dieci anni in ambito editoriale, è oggi autrice di un memoir e tre romanzi. Il sale della terra è il suo primo libro pubblicato in Italia. Vive a New York.

copertina non definitiva

Dici Acapulco e pensi a spiagge di sabbia finissima, mare cristallino e palme accarezzate dalla brezza. Ma l’immagine della città si sta incrinando sotto i colpi dei cartelli della droga, sempre più presenti. È in questa Acapulco che Lydia viveva un’esistenza tranquilla, finché un commando di uomini armati irrompe alla festa di compleanno della nipote e stermina i suoi cari. Nascosti in bagno, solo Lydia e il figlioletto Luca si salvano dalla carneficina, e per loro inizia una fuga estenuante. Rimanere in Messico equivale a morte certa, per non farsi rintracciare dal boss che ha ordinato il massacro bisogna evitare le strade più battute e i normali mezzi di trasporto. Così, a madre e figlio non resta che prendere la via dei migranti. Sempre braccati, durante la difficile traversata del deserto conoscono altri migranti, alcuni disposti ad aiutarli, altri pronti ad approfittarsi di loro. Conservare la propria umanità, in un’esperienza che di umano ha ben poco, sarà difficilissimo.

“Il sale della terra è il Furore della nostra epoca.” Don Winslow

pag 416 euro 12,00 isbn 978-88-07-89563-0 In libreria da: ottobre 2021

VANESSA MONTFORT IL SOGNO DELLA CRISALIDE

UE

Traduzione di Enrica Budetta

L’AUTRICE Vanessa Montfort (Barcellona, 1975) è scrittrice e drammaturga. Ha pubblicato quattro romanzi con cui ha vinto numerosi premi e ha diretto opere teatrali che spaziano dalla commedia al dramma, al musical e al genere fantastico. Per Feltrinelli ha pubblicato anche Donne che comprano fiori (2017), un fenomeno letterario internazionale tradotto in tutto il mondo, rimasto per mesi in cima alle classifiche dei bestseller e, in uscita a ottobre 2021, La donna senza nome. pag 576 euro 14,00 isbn 978-88-07-89565-4 In libreria da: ottobre 2021

8

copertina non definitiva

Durante un volo intercontinentale tra New York e Madrid, due donne sedute vicine fanno amicizia. Patricia è una ex giornalista in crisi, Greta invece non vedeva un tramonto da quattordici anni. Ha vissuto in un convento, isolata da tutto, finché è successo qualcosa che l’ha costretta ad andarsene, e ora si scopre fragile e impreparata davanti a tanta libertà. Entrambe sono a un punto di svolta, tradite da quella che credevano fosse la loro ragione di vita. Racchiuse nel bozzolo protettivo dell’aereo che scivola silenzioso sopra l’oceano, le due donne si raccontano: ha inizio così un processo di cambiamento che le aiuterà a rimettere a fuoco ciò che davvero vogliono e a spiccare il volo. Perché anche la crisalide, per trasformarsi in farfalla, deve prima sognare le sue ali.

“Un romanzo in cui è facile ritrovarsi, perché racconta le difficoltà, per ogni donna, di mettere a fuoco ciò che davvero vuole e darsi la possibilità di volare.” “Confidenze”


GAD LERNER L’INFEDELE

UE

Una storia di ribelli e padroni

L’AUTORE Gad Lerner (Beirut, 1954) ha lavorato come giornalista nelle principali testate italiane, da inviato o con ruoli di direzione. Ha ideato e condotto vari programmi d’informazione televisiva alla Rai, La7 e LaEffe. Ha diretto il Tg1. Ora scrive su “il Fatto Quotidiano” e “Nigrizia”. Con Feltrinelli ha pubblicato Operai (1988; 2010), Tu sei un bastardo. Contro l’abuso delle identità (2005), Scintille (2009), Concetta. Una storia operaia (2017), Il giusto. Umberto Terracini: il comunista che aveva sempre ragione (in uscita a ottobre 2021). Ha curato, insieme a Laura Gnocchi, Noi, partigiani. Memoriale della Resistenza italiana (2020) e il volume per ragazzi Noi, ragazzi della libertà. I partigiani raccontano (2021). pag 256 euro 10,00 isbn 978-88-07-89562-3 In libreria da: ottobre 2021

SIEGMUND GINZBERG RACCONTI CONTAGIOSI

copertina non definitiva

In queste pagine dense di coraggio, spregiudicatezza e autoironia, Gad Lerner affronta le sue radici e le sue scelte. Un viaggio che inizia dalle istanze del Sessantotto e dalle origini ebraiche per riflettere sull’intreccio fra rivoluzione e messianismo e finisce per comporre un ritratto impietoso della sinistra italiana e della sua soggezione ai poteri economici. Una galleria di personaggi straordinari incrocia la storia del Paese e tesse così il filo di una vicenda antichissima e recente, privatissima e collettiva, per cercare di rispondere a una domanda: che cosa ha voluto dire per la sinistra farsi establishment? E qual è stato il prezzo di questa infedeltà?

“Quando un bravo giornalista si concede all’autobiografia, merita sempre una chance. Soprattutto se ha il pregio dell’onestà intellettuale come Lerner.” “GQ”

UE

L’AUTORE Siegmund Ginzberg è nato a Istanbul nel 1948 in una famiglia ebrea giunta poi a Milano negli anni cinquanta. Dopo gli studi in Filosofia ha intrapreso l’attività giornalistica ed è stato una delle storiche firme de “l’Unità”, per cui ha lavorato a lungo come inviato. Con Feltrinelli ha pubblicato anche Sindrome 1933 (2019) e, in uscita nell’autunno 2021, Colazione a Pechino. pag 336 euro 12,00 isbn 978-88-07-89566-1 In libreria da: ottobre 2021

9

copertina non definitiva

Uscita dal lockdown, la signora Dalloway di Virginia Woolf è presa da una voglia incontenibile di shopping. Un distanziamento sociale volontario è al centro del Decameron di Boccaccio. Il cardinale Borromeo di Manzoni aveva inventato la messa cantata dai balconi. Pesti, epidemie, contagi, quarantena, distanziamento sociale, stop ai teatri, alle taverne e alle feste ce li tramandiamo da sempre. I racconti si somigliano e soprattutto somigliano alle cronache dei nostri giorni e c’è qualcosa di profondamente umano che accomuna tutte queste narrazioni: la paura, l’orrore, la ricerca del colpevole, le fake news e i rimedi bislacchi, ma talvolta efficaci. Ci sono molte sorprese nelle strade dell’immaginario che Siegmund Ginzberg ripercorre con un occhio all’attualità. Talvolta la fantasia l’azzecca più della scienza e i cronisti antichi più dei contemporanei. Tutti quanti, però, hanno in comune una strategia per convivere con l’epidemia: disinnescarla con gli strumenti potentissimi della narrazione.

“Scritto in modo brillante e con un tono colloquiale per capire e imparare dal passato.” Marco Belpoliti, “la Repubblica”


MASSIMO RECALCATI LA TENTAZIONE DEL MURO

UE SAGGI

Lezioni brevi per un lessico civile

L’AUTORE Massimo Recalcati, psicoanalista tra i più noti in Italia, dirige l’Irpa (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata) e insegna presso l’Università di Pavia. Con Feltrinelli ha pubblicato: Il complesso di Telemaco (2013), Le mani della madre (2015), Il mistero delle cose (2016), Il segreto del figlio (2017), A libro aperto (2018) e Mantieni il bacio. Lezioni brevi sull’amore (2019). pag 128 euro 8,50 isbn 978-88-07-89584-5 In libreria da: ottobre 2021

MICHEL FOUCAULT ANTOLOGIA

copertina non definitiva

Nel tempo in cui i confini si sono trasfigurati in muri, l’odio sembra distruggere ogni forma possibile di dialogo, la paura dello straniero domina, il fanatismo esalta fantasmi di purezza per cancellare l’esperienza di differenza e contaminazione, la libertà aspira a non avere più alcun limite, è ancora possibile pensare il senso dello stare insieme, della vita plurale della polis? Esiste ancora un lessico civile? Con gli strumenti teorici della psicoanalisi Massimo Recalcati attraversa gli snodi fondamentali e i paradossi che caratterizzano la vita psichica degli individui, dei gruppi umani e delle istituzioni. In primo piano una divisione che attraversa ognuno di noi: difendere la propria vita dall’incontro con l’ignoto o aspirare alla libertà di questo incontro; vivere nel chiuso della propria identità o inscrivere la nostra vita in una relazione con l’Altro. Sono queste due tendenze che, con la stessa forza, definiscono la vita umana. In cinque brevi e potenti lezioni uno psicoanalista tra i più originali del nostro Paese offre ai suoi lettori una nuova lettura del nostro stare insieme.

“Affronta il dilemma capitale del nostro tempo: chiudersi o aprirsi di fronte all’ignoto.” Massimo Gramellini

UE SAGGI

L’impazienza della libertà

copertina non definitiva

Un’antologia di scritti, interviste e corsi, che si propone come primo accostamento al progetto filosofico di Foucault. Lo stesso autore descriveva l’intero suo lavoro come caratterizzato da tre “spostamenti teorici” e in questo volume essi sono rappresentati nelle tre principali sezioni: una su follia e linguaggio, sistema, discorso; un’altra su società disciplinare, biopotere, guerra e razzismo, medicalizzazione indefinita; e infine una su tecnologie del sé e sessualità, critica e lotta, libertà e identità. Nei contributi raccolti in queste tre sezioni, come in tutta l’opera di Foucault, indagine storica e riflessione filosofica sono strettamente connesse, realizzando così un quadro il più possibile completo del suo pensiero. L’AUTORE Michel Foucault (1926-1984) è stato filosofo, archeologo dei saperi, saggista letterario. Autore di opere di importanza fondamentale per il pensiero contemporaneo, di lui Feltrinelli ha pubblicato: Scritti letterari (1971), La storia della sessualità (3 voll., 1984-1985), Le confessioni della carne (2019), l’Archivio Foucault (3 voll., 1996-1998), e l’intera collezione dei Corsi al Collège de France, dal 1971 all’anno della morte. Un libro per avvicinarsi alla riflessione complessiva di uno dei massimi filosofi del Novecento.

ristampa in prenotazione pag 336 euro 13,00 isbn 978-88-07-89587-6 In libreria da: ottobre 2021

10


CARLO BONINI IL CORPO DEL REATO

UE SAGGI

Nuova edizione aggiornata

L’AUTORE Carlo Bonini è nato nel 1967 a Roma, ed è vicedirettore di “Repubblica”, dove è arrivato dopo aver lavorato per “il manifesto” e il “Corriere della Sera”. Ha pubblicato diversi libri, tra cui, per Feltrinelli, L’isola assassina (2018) e Ti mangio il cuore (con Giuliano Foschini; 2019). pag 368 euro 13,00 isbn 978-88-07-89585-2 In libreria da: ottobre 2021

CARLO VERDELLI ROMA NON PERDONA

copertina non definitiva

La morte di Stefano Cucchi è uno di quei fatti di cronaca che segnano una generazione e un pezzo di storia italiana. Perché vicenda simbolo, carica di significati pesantissimi: la violenza del Potere, la fragilità dello Stato di diritto, l’incapacità dello Stato italiano di fare i conti con le responsabilità dei suoi servitori, il pericolo che corre un ragazzo che finisce nelle mani di uomini che indossano la divisa di chi garantisce la nostra sicurezza o il camice bianco di chi tutela la nostra salute. Carlo Bonini per oltre dieci anni ha seguito da vicino il caso Cucchi e in questo libro mette al centro il testimone primo e ultimo della verità su quanto accaduto: il Corpo del Reato. Il cadavere di Stefano. Che svela le tappe del suo calvario attraverso gli occhi e la scienza di un medico che, per una coincidenza precisa come un responso, sarà lo stesso chiamato a interpretare i segni delle torture inflitte a Giulio Regeni, trucidato in Egitto e intrappolato in una storia oscura, così diversa e così simile a quella di Stefano Cucchi.

“Il cadavere di Stefano Cucchi parla ancora. Converrebbe ascoltarlo.” Gabriele Martini, “La Stampa”

UE SAGGI

Come la politica si è ripresa la Rai Nuova prefazione dell’autore

L’AUTORE Carlo Verdelli è stato il primo direttore editoriale per l’offerta informativa nella storia della Rai. È stato vicedirettore di “Epoca” e del “Corriere della Sera”, ha diretto “Repubblica”, “Sette”, “Vanity Fair” e “La Gazzetta dello Sport”. Con Feltrinelli pubblicherà, a settembre 2021, Acido. Cronache italiane anche brutali. pag 240 euro 11,00 isbn 978-88-07-89586-9 In libreria da: novembre 2021

11

copertina non definitiva

I cittadini italiani sono azionisti di maggioranza, a loro insaputa, della Rai, una delle più grandi televisioni pubbliche d’Europa: 13 canali televisivi, 10 canali radio, per un totale di 13.000 dipendenti. Soprattutto, la Rai è una delle principali fonti di informazione del Paese. In circa settant’anni di vita però questa proprietà è stata gestita senza cura, non si è rinnovata e oggi ha i conti in rosso. Carlo Verdelli è stato il primo direttore dell’informazione del Servizio pubblico, ma il suo piano di riforma per “svecchiare la Rai, disinfestarla dai parassiti della politica e proiettarla nel mondo di oggi” non ha funzionato. Quali sono gli interessi che hanno impedito un rinnovamento così indispensabile e urgente? Verdelli ci guida per la prima volta nelle stanze e nei corridoi di viale Mazzini, e spiega perché riformare il Servizio pubblico e sottrarlo alle sabbie mobili del potere romano è impossibile.

“Il cartello che manca al cavallo morente all’ingresso di Viale Mazzini: ‘lasciate perdere, non entrate’.” Carlo Tecce, “Il Fatto Quotidiano”


PETER DURANTE, ELIDE ESPOSITO 420 GRAMMI

UE SAGGI

Storia di una nascita difficile

copertina non definitiva

27 settimane di gestazione e soli 420 grammi alla nascita, troppo pochi per iniziare a vivere. È questa la storia di Federico che oggi, contro ogni aspettativa, è un bimbo vispo che ha vinto tante battaglie, ma di fronte a sé ha ancora tante incognite. Cosa significa essere genitori di un piccolo prematuro? Quali sono gli ostacoli che deve affrontare un genitore costretto ad accudire a distanza un figlio che si trova intubato in una incubatrice? Quante complicazioni possono intervenire a mettere in difficoltà una piccola vita già in pericolo? E quali imprevisti si potrebbero dover affrontare, una volta approdati a casa? Peter Durante ed Elide Esposito raccontano la loro storia per spingere il lettore a interrogarsi, perché in futuro casi come il loro possano trovare una via più facile e meno dolorosa. GLI AUTORI Peter Durante ed Elide Esposito sono i genitori di Federico. Dopo aver lavorato rispettivamente come responsabile del personale Pneumatici in Pirelli Tyre e responsabile Sviluppo risorse umane Italia in Autogrill, ora vivono negli Stati Uniti. In occasione della giornata mondiale dei bambini prematuri, il 17 novembre, torna in libreria il diario di una difficile nascita pre-termine.

novità pag 288 euro 11,00 isbn 978-88-07-89579-1 In libreria da: ottobre 2021

EMILY MIGNANELLI NON BASTA DIVENTARE GRANDI PER ESSERE ADULTI

UE SAGGI

Come smetterla di essere figli e prendere in mano la nostra vita

L’AUTRICE Emily Mignanelli (1987), insegnante, pedagogista, ricercatrice e madre, dal 2009 porta avanti progetti educativi sperimentali per bambini e famiglie. Ha fondato Serendipità Scuola Comunità Dinamica, una scuola per bambini da 1 a 14 anni, e Corallo, centro di ricerca pedagogica e sostegno famigliare. È autrice del blog Hundreds of Buddha. pag 128 euro 8,50 isbn 978-88-07-89578-4 In libreria da: ottobre 2021

12

copertina non definitiva

Se qualcuno vi chiedesse quando si diventa adulti, cosa rispondereste? Siamo sicuri che indipendenza economica, lavoro, un tetto sulla testa, razionalità di pensiero siano sufficienti per potersi definire tali? Finché non facciamo i conti con la nostra infanzia, la ascoltiamo, curiamo, risarciamo, adulti non lo diventeremo mai. Dobbiamo guardare con lucidità indietro, al viaggio iniziale che ci ha formato, per ridare i giusti pesi e per restituire ciò che non ci appartiene. Non si tratta di un lavoro interiore riservato a chi ha figli: tutt’altro, è un’immersione necessaria a chiunque, perché l’infanzia è una condizione umana imprescindibile per tutti noi. Solo così scopriamo chi siamo ora, se siamo padroni della nostra vita, e capiamo come metterci al suo timone.

“Ho conosciuto la donna che sussurrava ai bambini. Non solo ai nostri. Anche a quelli che siamo stati noi e che, da qualche parte, sempre saremo.” Chiara Gamberale


VOLKER ULLRICH 1945. OTTO GIORNI A MAGGIO

UE STORIA

Dalla morte di Hitler alla fine del Terzo Reich

Traduzione di Marina Pugliano, Elena Sciarra, Valentina Tortelli

L’AUTORE Volker Ullrich è uno storico tedesco e a lungo è stato editorialista del settimanale “Die Zeit”. È autore di una nuova grande biografia di Hitler, di cui nel 2019 è uscito in Italia il primo volume: Hitler. L’ascesa. 1889-1939.

copertina non definitiva

Dall’1 all’8 maggio 1945 , dal suicidio di Hitler alla resa del Reich, in Germania si svolge l’atto finale di un’epoca. I prigionieri dei lager costretti alle marce della morte incrociano le unità della Wehrmacht che rimpatriano. Le carovane di profughi incontrano quelle degli operai liberati dai campi di lavoro. È la catastrofe dell’impero , invaso simultaneamente da due nemici – i russi e gli Alleati atlantici. Nei diari, nelle lettere e nei giornali dell’epoca si sentono le voci dei personaggi principali di questi eventi: Hitler ed Eva Braun, la famiglia Goebbels, Karl Dönitz, il nuovo Führer che fa durare la guerra una settimana in più, gli abitanti della cittadina in Pomerania che, di fronte alle atrocità dell’Armata Rossa, scelgono di togliersi la vita in massa, fino a Marlene Dietrich, che cerca sua sorella a Bergen-Belsen. Volker Ullrich racconta tutti gli sconvolgimenti che, uno dopo l’altro, trasformano il tempo di nessuno nell’ora zero. La Guerra fredda è già iniziata. Un viaggio indimenticabile nel tempo vertiginoso della caduta.

pag 336 euro 13,00 isbn 978-88-07-89595-1 In libreria da: ottobre 2021

RENATA BROGGINI PASSAGGIO IN SVIZZERA

UE STORIA

L’anno nascosto di Indro Montanelli

L’AUTRICE Renata Broggini (Locarno, 1932 – Orselina, 2018), ricercatrice e insegnante svizzera, ha svolto per anni ricerche sui profughi italiani nella Confederazione elvetica durante la Seconda guerra mondiale. Ha pubblicato fra l’altro: Terra d’asilo. I rifugiati italiani in Svizzera 1943-1945 (il Mulino, 1993), La frontiera della speranza. Gli ebrei dall’Italia verso la Svizzera 1943-1945 (Mondadori, 1998) e saggi sull’esilio di altre personalità. pag 240 euro 12,00 isbn 978-88-07-89588-3 In libreria da: novembre 2021

13

copertina non definitiva

14 agosto 1944, frontiera italo-elvetica: tre uomini e due donne arrivano al posto di guardia di Novazzano e chiedono asilo in Svizzera. Tra loro vi è Indro Montanelli. Negli anni il giornalista ha ricordato spesso il soggiorno ticinese sottolineando la sua militanza nella Resistenza, giudicando in modo severo il movimento partigiano, alamentando l’ostracismo subìto, a suo giudizio senza una ragione, proprio durante l’esilio elvetico. Tuttavia lo ha sempre fatto in modo vago, con dettagli che nel tempo si modificavano. Questo libro ripercorre il periodo da lui trascorso in Svizzera, ricostruito attraverso carte d’archivio, lettere, testimonianze e un paziente lavoro di ricomposizione dei tasselli sparsi di un mosaico diverso da quello consegnatoci dal suo protagonista. Un quadro che rivela un’inedita chiave interpretativa dell’intero iter biografico di Montanelli.

Da una delle principali esperte del periodo storico, il libro che fa finalmente chiarezza sulle tante ombre attorno all’esilio elvetico di Indro Montanelli.


CARLO GOLDONI LA LOCANDIERA A cura di Piermario Vescovo UE UE CLASSICI

copertina non definitiva

Andata in scena per la prima volta nel 1753, La locandiera rappresenta una delle commedie più riuscite del genio teatrale di Carlo Goldoni, che capovolge e rinnova la tradizione della commedia dell’arte. Tutto è retto dalla vivace intelligenza di Mirandolina, l’eponima protagonista che nella sua locanda fiorentina deve tenere a bada le lusinghe dei clienti senza urtare la loro suscettibilità. Contesa da due nobiluomini che la corteggiano seguendo tattiche opposte – il Marchese decaduto punta tutto sull’antica nobiltà del proprio titolo, mentre il mercante arricchito, che con il denaro si è comprato anche il rango di Barone, pensa che pure il cuore di Mirandolina abbia un prezzo. Tra i contendenti sarà un terzo personaggio, il Cavaliere di Ripafratta, ad attirare, con la propria misoginia e il disprezzo ostentato nei confronti delle manovre amorose dei due avversari, le attenzioni della briosa locandiera. L’ingegno di Mirandolina non mancherà di averla vinta anche su colui che dichiarava di disprezzare le donne e l’amore; ma dove altri autori avrebbero fatto convolare la propria eroina a nozze con il “bisbetico domato”, Goldoni non rinuncia a un finale più gustoso e moderno: a Mirandolina basterà vedere il Cavaliere di Ripafratta cadere ai suoi piedi per passare oltre. E, snobbando marchesi, baroni e cavalieri, concedere il proprio cuore e la propria mano al concreto e affidabile Fabrizio, di professione servitore.

L’AUTORE Carlo Goldoni (1707-1793) è stato drammaturgo, scrittore e librettista, nonché avvocato. Autore di opere teatrali diventate classici (Il servitore di due padroni, La bottega del caffè, La locandiera, La finta ammalata, I rusteghi, La casa nova, Sior Todero brontolon, Le baruffe chiozzotte, Il ventaglio, per citare solo le più famose), ha rivoluzionato il genere in Italia e non solo, inaugurando una nuova e florida stagione per il teatro, fondando la commedia moderna.

“Fra tutte le Commedie da me sinora composte, starei per dire essere questa la più morale, la più utile, la più istruttiva […] un esempio vivissimo della presunzione avvilita.”

IL CURATORE Piermario Vescovo (1959) è professore ordinario di Discipline dello spettacolo presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. La gran parte delle sue pubblicazioni riguarda la drammaturgia italiana, con particolare riferimento a Ruzante, Calmo, Andreini, i pregoldoniani, Goldoni, Gozzi, Gallina, Nievo. Si è occupato di teoria e storia della teoria teatrale, della memoria e dell’immaginazione del teatro e dei generi teatrali fra età tardoantica ed età moderna.

pag 112 euro 8,50 isbn 978-88-07-90404-2 In libreria da: ottobre 2021

14


MONTESQUIEU CONSIDERAZIONI SULLE CAUSE DELLA GRANDEZZA DEI ROMANI E DELLA LORO DECADENZA e Dialogo di Silla ed Eucrate

UE UE CLASSICI

copertina non definitiva

A cura di Domenico Felice Meno note delle Lettere persiane, le Considerazioni sulle cause della grandezza dei Romani e della loro decadenza sono un raffinato esercizio di filosofia politica in cui Roma e la sua parabola vengono studiate come realtà socio-politica: in essa i meccanismi della causalità storica si sono manifestati con esemplare chiarezza, e consentono allo studioso di applicarsi a una teorizzazione generale basandosi sulle vicissitudini di quella cività. Un approccio debitore dei lumi che, mentre Montesquieu scriveva, avevano cominciato a rischiarare la sua epoca: così, proprio come Cartesio e Newton avevano applicato ai fatti della natura il principio di causalità, Montesquieu si sforza nelle Considerazioni, pubblicate per la prima volta ad Amsterdam nel 1734, di fare altrettanto rispetto agli eventi storici, nella convinzione che, non mutando la natura umana, le stesse cause finiranno per produrre, ieri come oggi, conseguenze analoghe. Ed è proprio in ragione di ciò che quest’opera merita la massima attenzione da chiunque sia interessato ai temi dell’autodeterminazione e del governo democratico. In chiusura di volume, questa edizione presenta il Dialogo di Silla ed Eucrate, nel quale Montesquieu si concentra sulla figura di Silla, l’uomo che con le proprie azioni – e il ricorso deliberato alla crudeltà delle liste di proscrizione allo scopo di liberare il campo dagli avversari politici – segna l’inizio della fine per la Roma repubblicana.

L’AUTORE Charles-Louis de Secondat, barone di La Brède e Montesquieu (1689-1755), è una delle figure cruciali dell’Illuminismo francese. La sua opera principale è il monumentale Lo spirito delle leggi, il testo che sancisce dal punto di vista teoretico i diritti dell’individuo nello stato contemporaneo. Nei “Classici” Feltrinelli sono disponibili le Lettere persiane.

“Siccome gli uomini hanno avuto in tutti i tempi le stesse passioni, le occasioni che producono i grandi cambiamenti sono diverse, ma le cause sono sempre le medesime.”

IL CURATORE Domenico Felice ha insegnato Storia della filosofia all’Università di Bologna. Per “I Classici” Feltrinelli ha curato Lettere persiane di Montesquieu. Ha curato Tutte le opere (1721-1754) e gli Scritti postumi (1757-2006) di Montesquieu (Bompiani, 2014), il Dizionario filosofico (con Riccardo Campi; Bompiani, 2013) e il Saggio sui costumi e lo spirito delle nazioni (Einaudi, 2017) di Voltaire. Dirige la rivista internazionale “Montesquieu.unibo.it”.

pag 320 euro 12,00 isbn 978-88-07-90405-9 In libreria da: novembre 2021

15


MICHAEL ROSEN CANTO DI NATALE IN FAMIGLIA Traduzione di Valentina Camerini e Daniela Gamba Illustrazioni di Tony Ross

UE RAGAZZI

Con questa storia Rosen rivisita i temi del Canto di Natale di Charles Dickens riportandoli al presente attraverso la storia di Harry, un ragazzino impegnato a impersonare il burbero Scrooge nella recita scolastica di Natale. Il papà di Harry, Ray, è un autentico workaholic che trascura la famiglia per gli impegni di lavoro, tanto pressanti da farlo correre in ufficio proprio all’inizio dello spettacolo del figlio. Ai dialoghi recitati da Harry nel teatro della scuola si alterna la narrazione della serata del papà in ufficio. Via via che Scrooge, in scena, comprende l’aridità di una vita concentrata sull’accumulo di denaro, a sua volta Ray riflette sul valore e l’importanza dei momenti di gioia passati con la famiglia, e ritorna alla scuola in tempo per applaudire Harry!

copertina non definitiva

A partire dai 9 anni

L’AUTORE Michael Rosen, poeta, performer, giornalista e sceneggiatore, è un noto autore per ragazzi. Nel 2007 ha ricevuto il titolo di Children’s Laureate, che ha mantenuto fino al 2009. Ha contribuito a creare il Roald Dahl Funny Prize, assegnato ogni anno ai più divertenti libri inglesi per bambini. Michael vive a Londra con la moglie e i figli. In Italia sono stati pubblicati il fortunato albo A caccia dell’orso (Mondadori), e per Feltrinelli Ricordati del gatto! (2016), Attenti al cane! (2017) e Le prodigiose puzzette di pesce Batuffolo (2018).

Una storia di Natale perfetta per tutta la famiglia, che fa rivivere ai giorni nostri il famoso racconto di Dickens e la sua riflessione sui valori più importanti nella vita.

L’ILLUSTRATORE Tony Ross è uno dei più famosi illustratori del mondo per bambini, pubblicato in molti Paesi e vincitore di numerosi premi internazionali, tra i quali lo Jugendliteraturpreis tedesco.

pag 176 euro 9,00 isbn 978-88-07-89570-8 In libreria da: ottobre 2021

16


MARKO LEINO MIRACOLO IN UNA NOTTE D’INVERNO Traduzione di Rosario Fina UE RAGAZZI

copertina non definitiva

Mentre giocano in riva al mare, due bambini trovano sul fondale una scatola di legno minuziosamente intarsiata, chiusa a chiave, ancora ben conservata. Quando la aprono, con l’aiuto del nonno, vi scoprono un antico orologio da taschino e un biglietto ormai scolorito, sul quale è scritto: “Felice Natale, cara piccola Ada. Tuo fratello Nikolas”. Pieno di stupore, il nonno ricorda una sorta di leggenda che aleggia sulla cittadina di Korvajoki, fin dai tempi in cui era un minuscolo villaggio di pescatori: “Immaginate di avere ali immense come quelle di un’aquila, che vi sollevano in aria e trasportano sopra il mare, fino all’isola della famiglia Pukki. Volate con la fantasia…”. Nikolas abita con la famiglia sulla piccolissima isola di fronte alla costa, quando una furiosa tempesta fa naufragare i genitori e la sorellina. Il bambino, che ha solo cinque anni, viene adottato da tutte le famiglie del villaggio e piano piano dimentica la paura, accetta l’amore e scopre nuove fonti di gioia. Ma non dimentica mai l’amata sorellina, finché un giorno, nel villaggio, nasce una nuova bambina di nome Ada, che riesce a provocare in Nikolas un’incredibile trasformazione. A partire dai 10 anni

L’AUTORE Marko Leino è nato nel 1967 a Helsinki, dove vive tuttora. Si è cimentato in ogni genere letterario, cominciando a ricevere riconoscimenti fin dai suoi esordi come autore di racconti. Ha scritto le sceneggiature dei più grandi successi della cinematografia finlandese, libri per bambini, testi teatrali, romanzi e poesie. In Finlandia e Germania Miracolo in una notte d’inverno è diventato un bestseller.

Immersa nelle magiche atmosfere del Nord, una fiaba per lettori di ogni età. Una storia perfetta che incanta, commuove, fa riflettere e sognare. “Per leggere questo libro non è necessario essere amanti del Natale e nemmeno credere nella leggenda di Babbo Natale. Questo libro è per tutti coloro che credono, trecentosessantacinque giorni all’anno, all’esistenza dell’amore puro.” Marko Leino

pag 272 euro 9,50 isbn 978-88-07-89572-2 In libreria da: ottobre 2021

17


GUUS KUIJER MIO PADRE È UN PPP Traduzione di Valentina Freschi Illustrazioni di Manuele Fior

UE RAGAZZI

copertina non definitiva

Spik, si sa, è un PPP, un Padre Particolarmente Problematico. Abbandonato dalla terza moglie, è finito sotto i ponti e forse nella trappola della droga. Ma Polleke lo adora, primo perché è suo padre, secondo perché è un poeta, anche se non si decide a scrivere tutte le poesie che ha nella testa. Quando spariscono di casa i risparmi di Polleke e della mamma, la ragazzina – pur immaginando che fine abbiano fatto – confessa di averli presi lei. Il giorno dopo, il padre le riporta i soldi ma Polleke gli dice che è troppo tardi e che non lo vuole più vedere finché non avrà scritto una poesia a dimostrazione della sua buona volontà. Spik invece le scrive una lettera in cui le confessa di non riuscire a essere un poeta e di non sapere cosa fare della propria vita. Polleke capisce di essere l’unica in grado di salvarlo e di convincerlo a smettere di drogarsi e si avventura a cercarlo tra i barboni della stazione. Per fortuna Polleke ha l’appoggio di Mimun, suo compagno di classe e fidanzato, che l’aiuta a ritrovare il padre. Spik accetterà di andare in una casa-famiglia per tossicodipendenti? E quando Mimun tornerà dalle vacanze in Marocco sarà ancora innamorato di Polleke? L’estate porterà molte risposte. A partire dagli 11 anni

L’AUTORE Guus Kuijer (1942) debuttò come autore per ragazzi negli anni settanta, quando i libri per bambini erano considerati una via per costruire un mondo migliore. Le sue opere ebbero un immediato successo. Dopo aver vinto tutti i possibili premi letterari nederlandesi e due volte lo Jugendliteraturpreis tedesco, nell’aprile del 2012 riceve il premio Astrid Lindgren, il massimo riconoscimento internazionale della letteratura per ragazzi. Feltrinelli ha già pubblicato l’intera serie di Polleke, a partire da Per sempre insieme, amen.

“Pochi scrittori hanno un dono pari al suo di immedesimarsi così efficacemente nella psicologia infantile e di affrontare al contempo tematiche difficili con poetica profondità.” Premio Andersen La seconda avventura di Polleke, che attraversa le difficoltà della vita con poesia e leggerezza.

pag 112 euro 8,50 isbn 978-88-07-89571-5 In libreria da: ottobre 2021

18


CHIARA FRUGONI FRANCESCO, STORIE DI UN SANTO Illustrazioni di Felice Feltracco UE RAGAZZI

Il volume ripropone le due storie di Chiara Frugoni dedicate a san Francesco pubblicate in edizione rilegata. San Francesco e il lupo Un vecchio lupo rifiutato dal branco si aggira affamato nel bosco, si avvicina a case e fattorie e compie razzie di bestiame. Gli uomini chiedono aiuto a un frate, che si dice abbia il dono di capire la lingua degli animali. Francesco si avventura alla sua ricerca e quando cala la notte e si addormenta su un letto di sassi, il lupo si avvicina, lo annusa e sente un odore nuovissimo, diverso da quello di tutti gli altri uomini, un odore magico. Quale? È una sorpresa.

copertina non definitiva

San Francesco e la notte di Natale Si avvicina il Natale e Francesco è invitato dall’amico Giovanni a passare la vigilia a Greccio. Francesco, reduce dalla Crociata, è stanco e perseguitato dagli incubi. Ma accetta e intraprende con l’amico il lungo cammino. La temperatura è stranamente mite e il loro viaggio è costellato di avvenimenti eccezionali come l’apparizione di una sorgente nel bosco e il volo delle lucciole d’inverno, che guidano i due verso la grotta dove si attende l’arrivo di Gesù. A partire dai 6 anni Illustrazioni a colori

L’AUTRICE Chiara Frugoni ha insegnato Storia medievale all’Università di Pisa, Roma e Parigi. Ha pubblicato numerosi saggi sulla figura di san Francesco. Oltre ai libri per bambini dedicati a san Francesco per Feltrinelli ha pubblicato anche Perfino le stelle devono separarsi (2013; premio Benedetto Croce 2014) e Storia di una libellula coraggiosa (2015).

Dalla massima esperta italiana di san Francesco, una lettura originale e poetica di alcuni episodi della vita del santo, accompagnata da magnifiche immagini all’acquerello.

L’ILLUSTRATORE Felice Feltracco, oltre a lavorare come scenografo per spettacoli teatrali, ha dedicato la sua attività di pittore allo studio del paesaggio con disegni e acquerelli. Nel 2009 alcune sue opere sono state esposte al Royal Institute of Painters in Watercolours a Londra. Nel 2014 il Comune di Bergamo ha organizzato un’importante mostra degli acquerelli contenuti nei due albi su san Francesco pubblicati da Feltrinelli. Recentemente Felice Feltracco si è applicato all’acquisizione delle tecniche pittoriche orientali. pag 64 euro 9,00 isbn 978-88-07-89569-2 In libreria da: ottobre 2021

19


SERGIO ROSSI UN LAMPO NELL’OMBRA UE GIALLI RAGAZZI

Bologna, settembre 1909. Due cadaveri sono scoperti nello stesso luogo a poche ore di distanza. Intanto, tra i due ritrovamenti, Enea Rossetti, disegnatore per vocazione ma poliziotto per necessità, prende servizio nella Regia Polizia Scientifica e viene gettato nelle indagini che si annunciano complicate: uno dei morti è un poliziotto sulle piste di un possibile attentato anarchico. Ma il pericolo maggiore per Enea non verrà tanto da un misterioso assassino, quanto dalle azioni di Elena Grazia Maria Diletta Bentivoglio de Lorenzis (detta Conchita), grande appassionata di medicina e di Sherlock Holmes. L’imprevedibile figlia del capo dell’Ufficio Affari Riservati non solo ha l’innata capacità di trovarsi sempre nel momento sbagliato con le persone sbagliate, ma anche quella di coinvolgere Enea nella più complicata delle storie.

copertina non definitiva

A partire dagli 11 anni

L’AUTORE Sergio Rossi (Perugia, 1970) è laureato in Fisica, vive a Bologna e lavora nell’editoria oltre ad aver scritto diversi libri per ragazzi. Esperto e storico del fumetto ha diretto dal 1998 al 2005 la rivista di critica “Fumo di China”. Per “Feltrinelli Kids” ha pubblicato anche Einstein l’aveva capito.

Indagini e misteri formati da grandi autori. Il vero delitto è non leggerli! Un nuovo appuntamento con la nuova collana di gialli firmata Feltrinelli. Spie, calcio, giornali illustrati, cadaveri a sorpresa, colpi di fulmine e d’arma da fuoco: sulla soglia di una possibile guerra mondiale, il primo caso per Enea Rossetti, agente della Regia Polizia Scientifica, rischia di diventare l‘ultimo.

pag 256 euro 9,50 isbn 978-88-07-89573-9 In libreria da: ottobre 2021

20


1949

Autunno 2021

Giangiacomo Feltrinelli crea l’Universale Economica: una collana tascabile per allargare la diffusione del libro e proporre ai lettori “il meglio della nostra tradizione culturale e le opere più vive del presente”.

Una selezione di titoli del catalogo del Saggiatore – dalla saggistica scientifica ed economica alla musica, fino alle nuove proposte di narrativa – esce nei tascabili dell’Universale Economica.

1958 Alberto Mondadori fonda Il Saggiatore, una nuova casa editrice con la missione di “diffondere libri di grande importanza nella storia della cultura, delle arti, delle dottrine e del costume”.

Da due progetti editoriali che fin dalla nascita hanno puntato su testi capaci di cambiare il mondo, un’edizione a doppio marchio per portare questi libri ancora più lontano.

Programma delle uscite Ottobre-novembre 2021

Chang, 23 COSE CHE NON TI HANNO MAI DETTO SUL CAPITALISMO Hazen, BREVE STORIA DELLA TERRA Heisenberg, FISICA E FILOSOFIA Lanza, BIOCENTRISMO Tomatis, STORIA CULTURALE DELLA CANZONE ITALIANA

Gennaio-febbraio-marzo 2022

De Martini, LE CASE DELLA MUSICA Ereditato, LE PARTICELLE ELEMENTARI Mason, POSTCAPITALISMO Sandal, LA MALINCONIA DEL MAMMUT Stajano, UN EROE BORGHESE

Maggio-giugno-luglio 2022

Asimov, SOGNI DI ROBOT Asimov, VISIONI DI ROBOT Barbarino, LA DRAGUNERA Dyer, NATURA MORTA CON CUSTODIA DI SAX Ligotti, NOTTUARIO Lupo, HAMBURG


WERNER HEISENBERG FISICA E FILOSOFIA Traduzione di Giulio Gnoli UE UE SAGGIATORE

copertina non definitiva

Il racconto conciso e accessibile della rivoluzione della fisica moderna, firmato da uno dei più importanti pensatori del Ventesimo secolo: Fisica e filosofia, nato da un ciclo di conferenze divenute ormai leggendarie e pubblicato per la prima volta nel 1958, prende le mosse da quelle che all’epoca erano le frontiere della ricerca fisica per rileggere il nostro modo di rapportarci al mondo e di osservarlo. Già messa a dura prova da Einstein che, con la sua teoria della relatività, rivede del tutto i concetti di tempo e spazio promuovendoli da “scenografia di fondo” a veri e propri agenti dinamici e variabili, la fisica di tradizione newtoniana – con il suo apparato di certezze incrollabili e di modelli della Natura saldi e immutabili – si sbriciola nel giro di qualche decennio sotto i colpi sferrati dalla ricerca sui quanti. Prima il Principio di indeterminazione di Heisenberg (secondo cui tutte le quantità fisiche osservabili sono soggette a fluttuazioni imprevedibili, che rendono impossibile la precisa definizione dei valori delle stesse) e poi l’Interpretazione di Copenaghen (per cui un sistema fisico microscopico non possiede proprietà oggettive prima che queste siano misurate), formulata da Heisenberg stesso insieme a Bohr, sanciscono una vera rivoluzione copernicana. Si tratta di un cambio di prospettiva radicale e che pone nuovi problemi epistemologici e costringe lo scienziato a stravolgere il nesso tra osservatore e fenomeno osservato. Ed è proprio il rapporto tra il soggetto e l’oggetto della conoscenza che Heisenberg esamina in questo breve ma cruciale libro, in un dialogo serrato con Platone e Galileo, Cartesio e Kant. L’AUTORE Werner Heisenberg (Würzburg, 1901 – Monaco di Baviera, 1976), premio Nobel nel 1932, è stato uno dei più importanti fisici del Novecento. Il suo nome è legato alla meccanica quantistica e alla scoperta del “principio di indeterminazione”. Tra le sue opere tradotte in italiano: I principi fisici della teoria dei quanti, Mutamenti nelle basi della scienza, Fisica e oltre, Natura e fisica moderna, Lo sfondo filosofico della fisica moderna e Indeterminazione e realtà.

“Ciò che osserviamo non è la natura in se stessa, ma la natura esposta ai nostri metodi di indagine.” Un racconto di prima mano sugli sviluppi della “nuova fisica” e sulle conseguenze filosofiche che ne discendono.

pag 208 euro 12,00 isbn 978-88-07-89581-4 In libreria da: ottobre 2021

22


ROBERT M. HAZEN BREVE STORIA DELLA TERRA

Dalla polvere di stelle all’evoluzione della vita. I primi 4,5 miliardi di anni Traduzione di Allegra Panini UE UE SAGGIATORE

copertina non definitiva

La Terra si evolve. Dal primo atomo ai minerali, dal magma al verdeggiante paesaggio vivente, il nostro pianeta si trasforma senza sosta. In Breve storia della Terra Robert M. Hazen sposta più in là le frontiere della geologia, raccontando il profondo intreccio che unisce le vicende della geosfera e della biosfera – delle rocce e della materia vivente –, e che ha trasformato il globo in qualcosa di unico nel Sistema solare, se non nel cosmo intero. Con l’immaginazione di un astrobiologo, la prospettiva di uno storico e la passione per i dettagli di un naturalista, Hazen compone una sorprendente biografia della Terra nei suoi primi 4,567 miliardi di anni: l’origine degli elementi, nati dalla polvere cosmica; le primissime ere geologiche, quando il Sole sorgeva ogni cinque ore e la Luna si alzava in cielo 250 volte più spesso di oggi; la “giovinezza” del globo, ricoperto dai mari prima dell’emersione dei continenti; la misteriosa comparsa della vita e il Grande Evento Ossidativo che dipinse le terre di rosso; il vulcanismo, che ha alterato ogni cosa ed è forse la vera causa dell’estinzione dei dinosauri. Ma in queste pagine c’è anche la storia delle scoperte e degli esseri umani che la biografia della Terra hanno contribuito a scriverla. Per Hazen sono le reazioni tra molecole organiche e minerali ad aver generato i primi organismi terrestri, a loro volta responsabili di oltre due terzi delle varietà minerali sul pianeta: una varietà che non potrebbe esistere in un mondo senza vita. Breve storia della Terra si candida a diventare un caposaldo della divulgazione scientifica, capace di scavare a fondo nel passato, ma anche di riflettere sul futuro delle specie viventi, in particolare di noi esseri umani. L’AUTORE Robert M. Hazen insegna Scienze della Terra alla George Mason University ed è senior scientist al Carnegie Institution’s Geophysical Laboratory. È autore di numerose opere di divulgazione scientifica, tra cui Science Matters (2009).

“Come un artista precoce, il nostro pianeta ha reinventato se stesso più e più volte, provando in ogni fase qualcosa di nuovo.” “Se siete interessati a capire la storia della Terra c’è un fantastico libro di Robert Hazen, Breve storia della Terra. Gran parte del suo fascino sta nella capacità di Hazen di porre domande difficili e ostiche e rispondere in maniera convincente e chiara.” Antonio Pascale

pag 432 euro 14,00 isbn 978-88-07-89582-1 In libreria da: ottobre 2021

23


ROBERT LANZA con BOB BERMAN BIOCENTRISMO L’universo, la coscienza. La nuova teoria del tutto Traduzione di Valentina Schettini UE UE SAGGIATORE

copertina non definitiva

Idee semplici hanno spesso cambiato radicalmente il modo in cui percepiamo il mondo: basti pensare a quello che ha comportato la scoperta che la Terra, anziché piatta, fosse rotonda. Il dottor Robert Lanza, famoso in tutto il pianeta per i suoi importanti studi sulle cellule staminali, ci propone con l’aiuto dell’astronomo Bob Berner un nuovo, significativo cambio di prospettiva: se fosse la nostra esistenza a creare l’universo, e non viceversa? Passando da una concezione dell’universo che mette al centro la fisica a una biocentrica, la vita smette di essere una semplice miscela casuale di carbonio e altri elementi. Secondo questo nuovo approccio è solo nel momento in cui la materia diviene cosciente di sé e comincia a osservare l’esistente, che l’universo muta la propria natura: dallo stato indeterminato di probabilità a quello di concreta presenza. Ciò che percepiamo come realtà non sarebbe dunque altro che un prodotto della coscienza, scoperte scientifiche incluse: ipotesi che sembrano oggi confermate sia dalla teoria quantistica sia da alcune teorie della biologia e delle neuroscienze. Partendo da questi nuovi studi e dai sempre maggiori dubbi che sorgono sulla fisica del nostro universo, Lanza rivoluziona le idee che oggi abbiamo del tempo, dello spazio e – perché no? – della nostra stessa esistenza.

GLI AUTORI Robert Lanza è medico e scienziato, professore presso la Wake Forest School of Medicine del Nord Carolina e direttore scientifico alla Advanced Cell Technologies, dove si occupa di cellule staminali e medicina rigenerativa. È stato incluso fra le “100 persone più influenti del mondo” da “Time”.

“Un modo nuovo di guardare all’antico problema della nostra esistenza.” E. Donnall Thomas, premio Nobel per la medicina

Robert “Bob” Berman, astronomo e divulgatore scientifico, dirige l’Overlook Observatory di Woodstock e lo Storm King Observatory a Cornwall, New York. Autore prolifico, i suoi articoli sono apparsi su riviste come “Discover” e “Astronomy”, su cui tiene una rubrica da anni.

pag 224 euro 12,00 isbn 978-88-07-89580-7 In libreria da: ottobre 2021

24


HA-JOON CHANG 23 COSE CHE NON TI HANNO MAI DETTO SUL CAPITALISMO Traduzione di Luca e Riccardo Fantacci UE UE SAGGIATORE

copertina non definitiva

Se almeno una volta ti sei chiesto perché nessuno abbia previsto le grandi crisi economiche mondiali, come per esempio quella del 2008, questo libro è per te. Chang, uno dei più rispettati economisti al mondo, individua 23 dei miti economici sul mondo in cui viviamo, quelli che gli economisti neoliberali ci propongono da decenni e i cui risultati disastrosi sono sotto gli occhi di tutti. Li analizza e li sfata uno per uno, mostrandoci come funziona veramente il sistema e quali sono gli interessi che vi si nascondono. Perché sono le decisioni umane, specialmente quelle prese da chi stabilisce le regole, che fanno andare le cose nel modo in cui vanno. Qualche esempio? • “I mercati devono essere liberi” – No, il libero mercato non esiste. • “Il mondo è cambiato da quando c’è internet” – No, l’introduzione della lavatrice ha avuto conseguenze molto più significative. • “Dobbiamo creare la ricchezza prima di distribuirla” – No, rendere le persone ricche ancora più ricche non ci rende ricchi a nostra volta. • “L’Occidente è più intraprendente per natura” – No, i Paesi poveri sono più intraprendenti di quelli ricchi. In questo libro dai toni ironici, ricco di spiegazioni accessibili a ogni lettore sul funzionamento dei mercati e del mondo del lavoro, sull’uguaglianza e la globalizzazione, Chang distrugge alcuni ingombranti miti. E ci spiega come non esserne schiavi, aiutandoci a capire in quali modi si può plasmare un capitalismo con fini più umani. L’AUTORE Ha-Joon Chang è un economista sudcoreano, docente di Storia dell’economia ed Economia politica all’Università di Cambridge, consulente di Nazioni Unite e Banca mondiale e collaboratore del “Guardian”. Con il volume Kicking Away the Ladder. Development Strategy in Historical Perspective ha vinto il Gunnar Myrdal Prize. Vive dal 1986 in Inghilterra, che considera la sua seconda patria. Economista eterodosso, la sua è una voce di sano dissenso che ricorda quelle di John K. Galbraith e Joseph Stiglitz.

“Ogni ortodossia ha bisogno di critici efficaci. Ha-Joon Chang è probabilmente oggi al mondo il critico più efficace del neoliberismo.” “Financial Times” “Un arguto e tempestivo smascheramento di alcuni dei più grandi miti che circondano l’economia globale.” “Observer”

pag 288 euro 12,00 isbn 978-88-07-89583-8 In libreria da: ottobre 2021

25


JACOPO TOMATIS STORIA CULTURALE DELLA CANZONE ITALIANA UE UE SAGGIATORE

copertina non definitiva

Tutti pensiamo di sapere che cos’è la canzone italiana. Ne parliamo con gli amici guardando Sanremo, la ascoltiamo su Spotify o su vinile, la cantiamo sotto la doccia, la amiamo, la odiamo, o entrambe le cose insieme. Ma che cosa rende “italiana” una canzone? Quali sono le tematiche, le melodie che la rendono tale? Felicità, siamo tutti d’accordo, suona come una tipica “canzone italiana”. E allora Via con me di Paolo Conte, coeva eppure lontana miglia e miglia dal successo sanremese di Al Bano e Romina, non lo è? O forse lo è meno, con quello swing americano e quella voce roca? Da fine conoscitore della storia musicale, Jacopo Tomatis parte dalla canzone napoletana per percorrere tutta la strada fino alla trap e, scavando negli archivi storici e analizzando non solo il fenomeno culturale ma anche l’industria nel suo insieme, ne scrive una nuova storia. Fatta circolare su spartito o su rivista, trasmessa dalla radio, suonata da dischi e juke-box, al cinema e alla tv, in concerti e festival, la canzone è stata, per un pubblico sempre più giovane, il punto di partenza per definire la propria identità. Storia culturale della canzone italiana ripercorre i generi e le vicende della popular music in Italia ribaltando la prospettiva: osservando come la cultura abbia pensato la canzone, quale ruolo la canzone abbia avuto nella cultura e come questo sia mutato nel tempo – dal Quartetto Cetra agli Urlatori, da Gino Paoli al Nuovo Canzoniere Italiano, da De Gregori a Ghali.

L’AUTORE Jacopo Tomatis, musicologo, giornalista, musicista, insegna Popular music al Dams di Torino ed è redattore del “Giornale della musica”.

“Un libro più che mai indispensabile in questi tempi: non solo per capire cosa succede sul palco di Sanremo, ma per ripercorrere le vicissitudini della musica del nostro Paese negli ultimi settant’anni.” Aldo Grasso

pag 816 euro 18,00 isbn 978-88-07-89589-0 In libreria da: ottobre 2021

26


La collana delle meraviglie

ottobre dicembre 2021 GV5


leo ortolani

Blu tramonto IL LIBRO

Marte: una nuova frontiera, anche per le risate. Il racconto di un viaggio alla scoperta del pianeta rosso, esilarante e pieno di straordinarie invenzioni, come ogni avventura di Rat-Man, ma allo stesso tempo documentato e appassionante, come sempre quando la firma è di Leo Ortolani. Il volume, di grande formato, è realizzato con la collaborazione e il contributo dell’Agenzia Spaziale Italiana, che curerà un sedicesimo a colori.

COPERTINA IN LAVORAZIONE

pag 240 | euro 20,00 formato 20 x 29 cm isbn 978-88-07-55088-1 In libreria ottobre 2021

l'autore

Leo Ortolani è uno dei più importanti e apprezzati

fumettisti Italiani. Le sue opere gli sono valse i maggiori riconoscimenti del settore e sono pubblicate dagli editori più noti. Nel 2018, per BAO Publishing realizza la graphic novel Cinzia, che vede come protagonista l’omonimo e amatissimo personaggio di RatMan, la serie a cui il nome di Ortolani è più legato. Per Feltrinelli Comics nel 2019 ha pubblicato Luna 2069 e nel 2020 Andrà tutto bene.

Continua il viaggio nello spazio cominciato con Luna 2069. Questa volta l’eroe di Leo Ortolani è in missione su Marte. Un volume realizzato in collaborazione con ASI - Agenzia Spaziale Italiana. Leo Ortolani torna nella collana Feltrinelli Comics, dopo il successo di Andrà tutto bene.

3


sio

La bambina che voleva diventare un sasso IL LIBRO

Questa è una storia per bambini che, come le più belle storie per bambini, parla anche agli adulti. Una storia che racconta il tema della diversità e dell’accettazione, con il candore che rende la voce di Sio così comica e diretta, capace di arrivare al cuore delle cose prendendo strade che apparentemente conducono altrove. Perché in un mondo in cui gli alberi si chiamano Gianpino, le mucche abitano sotto i cactus e le auto cercano parcheggio sulla luna, una bambina che sogna di diventare un sasso può svelare misteri inaspettati sul senso della vita, mettendola sottosopra con una gioiosa capriola. Il libro sarà realizzato in un formato e materiale speciali, come un prescolare, dedicato a chi è un genitore (di bambini piccoli) e anche a chi non lo è ma ama i lavori di Sio.

L'autore

pag 16 | euro 12,00 formato 20 x 20 cm isbn 978-88-07-55091-1 In libreria novembre 2021

Sio è il fumettista italiano più seguito sui social. Laureato in Lingue orientali, ha vissuto per due anni a Sapporo, in Giappone. Il suo canale YouTube, Scottecs, conta oltre un milione e mezzo di iscritti e i suoi video hanno ottenuto più di 200 milioni di visualizzazioni. Sio è ideatore e autore della rivista “Scottecs Megazine” e di vari libri, che raccolgono i suoi fumetti. Ha realizzato anche diversi videoclip, fra cui Luigi il pugilista di Elio e le Storie Tese, e ha prestato la sua voce per il doppiaggio della miniserie tv Over the Garden Wall. È inoltre sceneggiatore per “Topolino”. Per Feltrinelli ha pubblicato Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri (con Tito Faraci, 2016; nuova edizione, 2018), Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne (con Tito Faraci, 2018) e Storiemigranti (con Nicola Bernardi, 2019).

Il primo libro di Sio creato per essere un primo libro, fatto di immagini e parole, dedicato ai bambini. Un oggetto di gioco, divertimento, apprendimento e, allo stesso tempo, un volume da collezione. Il nuovo atteso libro di uno degli autori più amati in rete, con centinaia di migliaia di fan e milioni di visualizzazioni.

5


labadessa

Maledetto poeta IL LIBRO

Intimista e sfrontato, caustico e tenerissimo: l’uomo-uccello alter ego di Labadessa è una contraddizione vivente, e sopravvivente, ma gli appassionanti rovelli esistenziali che lo vedono coinvolto hanno sempre un elemento in comune: la genialità. Dopo il successo di Bernardo Cavallino e Piccolo!, torna uno dei più amati e seguiti autori di fumetto della nuova generazione, nato come fenomeno della rete e celebrato anche oltre i suoi confini.

pag 96 | euro 16,00 formato 16 x 24 cm isbn 978-88-07-55089-8 In libreria ottobre 2021

L'autore

Mattia Labadessa si definisce “un giovane napoletano, classe ’93, sognatore, che ha sempre creduto in se stesso e mai in tutto il resto”. Dopo gli studi in graphic design, nel 2016 apre una pagina Facebook chiamata semplicemente “Labadessa” e in breve tempo raccoglie un enorme seguito grazie a “l’uomo uccello”, pennuto antropomorfo ben poco disneyano. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Bernardo Cavallino (2019) e Piccolo! (2020).

Dopo Bernardo Cavallino e Piccolo! un nuovo, sorprendente fumetto di Labadessa, in cui ritroviamo la comicità amara e irresistibile che ha reso l’autore un fuoriclasse. Fumettista, illustratore, inventore di battute virali... addirittura cantante, con milioni di ascolti su Spotify. Mattia Labadessa è un grande e versatile fenomeno di culto. “Si riconosce a prima vista: un tratto netto, pochi fronzoli, nessuna paura di mettersi a nudo.” Guido Tiberga, la Stampa.

7


152 152


Richardhtt

gira questa pagina IL LIBRO

Molto tempo fa un ragazzo si nascose tra queste pagine. Cosa lo spinse a scappare? Neanche lui lo sa più. Il suo passato ormai è sbiadito e solo tu puoi aiutarlo a ricordare. Accompagnalo lungo un cammino di crescita che, permetterà di scoprire la vera natura dei “mostri” che lo perseguitano, facendo entrare la luce dentro queste pagine. L’unica cosa che devi fare è GIRARE QUESTA PAGINA. Così RichardHTT presenta il suo libro, un’esperienza di lettura realmente eccezionale, che si sviluppa seguendo l’autore passo passo, attraverso un illuminante viaggio interiore. Un fumetto che, grazie a un linguaggio trascinante ed espressivo, ingaggia un dialogo continuo con chi sta dall’altra parte della pagina, coinvolgendolo in un gioco che sfuma i confini tra chi scrive e chi legge.

pag 176 | euro 18,00 formato 16 x 24 cm isbn 978-88-07-55087-4 In libreria ottobre 2021

L'autore

Nato nel 1993 a Palombara Sabina (Roma), Riccardo Accattatis, in arte RichardHTT, coltiva la passione per il fumetto fin da bambino. Nel 2008 apre un canale YouTube dove realizza tutorial di disegno, video di intrattenimento e storie animate, raccogliendo un vasto numero di follower, con milioni di visualizzazioni. Trasforma la sua passione in un lavoro cominciando a esporre le sue opere a Palazzo Marino, realizzando illustrazioni per libri, lavorando come direttore artistico e, come aveva sognato, creando fumetti.

RichardHTT è uno dei più importanti nuovi fenomeni della rete, grazie soprattutto a un canale YouTube con milioni di visualizzazioni. Amato per il suo stile vicino a quello dei manga, RichardHTT è diventato molto popolare anche presso i lettori dei fumetti orientali.

Gira questa pagina è un libro che sfrutta fino in fondo, in modo innovativo, appassionante e sperimentale tutte le possibilità del fumetto. La lettura diventa un’avventura.

9


Silvia Ziche

Diabolik sottosopra IL LIBRO

Raccolte in un unico volume a colori, le storie di Diabolik disegnate da Silvia Ziche (scritte da Tito Faraci e Mario Gomboli), nello stile scoppiettante e ironico che ha reso l’autrice una delle più importanti voci del fumetto italiano. L’uomo che non sapeva ridere, Il re dei ladri, La ricompensa: tre avvincenti crime story dai dialoghi fulminanti, in cui il più fatale dei ladri e la sua algida complice vivono situazioni comiche, senza perdere mai fascino e credibilità. L’interpretazione di Silvia Ziche è uno dei frutti più riusciti delle numerose rivisitazioni di Diabolik, un personaggio entrato nel mito, talmente noto e longevo da essere stato omaggiato dai maggiori autori di fumetti.

pag 176 | euro 18,00 formato 16 x 24 cm isbn 978-88-07-55090-4 In libreria ottobre 2021

L'autore

Disegnatrice, sceneggiatrice, autrice completa, Silvia Ziche è una star del fumetto italiano, conosciuta e pubblicata in tutto il mondo. Dopo avere esordito sulle pagine di “linus” per poi passare a “Smemoranda” e “Comix”, si è affermata come autrice disneyana, firmando acclamate storie per “Topolino”, e in parallelo come vignettista satirica grazie al personaggio di Lucrezia, che appare ogni settimana su “Donna Moderna”. Ziche è stata anche autrice di graphic novel, gran parte delle quali con protagonista Lucrezia, il suo autoironico alter ego. Per Feltrinelli ha pubblicato ...E noi dove eravamo? (2018), L’allegra vita della quota rosa (2019) e Lucrezia, tutta o quasi (2020).

Tre “vere” storie di Diabolik, con tutti i classici ingredienti (colpi, fughe, maschere e pugnali…), nell’interpretazione ironica e sorprendente di Silvia Ziche. Diabolik è uno dei più popolari personaggi del fumetto italiano, oggetto di amore e collezionismo dei fan. Di imminente uscita, il film Diabolik interpretato da Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea, diretto dai Manetti Bros.

11


Giorgio cavazzano

TOURNéE Artbook IL LIBRO

Uno degli autori di fumetto italiani più amati e celebrati, noto soprattutto per la sua interpretazione unica del mondo Disney, in un esclusivo artbook che svela la sua affascinante produzione alternativa, in cui i protagonisti non sono topi e paperi ma serpenti ed elefanti, maschere carnevalesche, artisti circensi, creature fantastiche e personaggi storici immersi in un’atmosfera magica e ludica, sexy e avventurosa. Un indiscusso maestro, con un segno inconfondibile – imitatissimo e allo stesso tempo inimitabile – da ammirare in un prezioso volume arricchito da una stampa su carta pregiata.

pag 60 | euro 39,00 formato 22,5 x 31 cm isbn 978-88-07-55093-5 In libreria novembre 2021

L'autore

Giorgio Cavazzano è uno dei più celebri e innovativi disegnatori di fumetti. Nato a Venezia nel 1947, ancora adolescente va “a bottega” da Romano Scarpa e, a quindici anni, diventa il suo inchiostratore di fiducia. È il 1967 quando esordisce come disegnatore su “Topolino” con la storia Paperino e il singhiozzo a martello. Di anno in anno, Cavazzano inizia a maturare uno stile sempre più personale che gli permetterà di innovare la tradizione disneyana e diventarne punto di riferimento. Nel 2003 disegna su sceneggiatura di Tito Faraci Il segreto del vetro, la prima storia di Spider-Man interamente realizzata da autori italiani. Negli oltre cinquant’anni di carriera, ha creato personaggi cult del disegno umoristico come Walkie & Talkie, Oscar e Tango, Smalto & Johnny, Timoty Titan e Capitan Rogers. Insieme a Tiziano Sclavi ha dato vita alla saga iconica Altai & Jonson. Sempre attivo in ambito pubblicitario, ha anche curato l’immagine del Carnevale di Venezia (2014 e 2015) e realizzato copertina e illustrazioni per un disco di Mina (2013).

In ogni volume, un'esclusiva stampa da collezione, contenuta in una busta di pergamena. Le illustrazioni sono accompagnate da un making of con bozzetti a matita e materiali di lavorazione. Completa l’opera un ricco apparato redazionale, per scoprire i segreti del grande maestro. 13


Sara Menetti

Knit, Knit, Knit! Il lavoro a maglia raccontato a fumetti IL LIBRO

Il knitting sta diventando un fenomeno sempre più diffuso e popolare, che conquista un target trasversale (e non soltanto femminile). Lavorare a maglia non è mai stato così divertente, creativo e, in più di un senso, alla moda. Ora Sara Menetti realizza un manuale a fumetti, per spiegare in modo chiaro e intrigante tutti i trucchi e i segreti per cimentarsi con la più soffice delle arti, e che fornisce precise spiegazioni per creare sciarpe, maglioni, guanti, calze, oggetti d’arredamento, tovagliette da pranzo, decorazioni. D’inverno e d’estate, in primavera e in autunno… un libro adatto a ogni stagione, basta sostituire la lana con il cotone. Una guida pratica che illustra tecniche e punti con originalità e fantasia, dedicata ad apprendisti ed esperti. pag 160 | euro 20,00 formato 20 x 20 cm isbn 978-88-07-55094-2 In libreria novembre 2021

L'autore

Sara Menetti è nata a Bologna nel 1984. Una volta completati gli studi presso la Scuola Internazionale di Comics di Firenze ha cominciato a lavorare come fumettista e illustratrice freelance per agenzie e case editrici italiane ed estere. Dal 2013 fa parte del collettivo Mammaiuto, con il quale ha pubblicato il volume Fototessere, i carnet di viaggio Tokyo - Un viaggio illustrato e Lisboa - Diario de viagem, e la raccolta Pupe. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Centimetri, storia breve contenuta nell’antologia Post Pink (2018) e Pregnancy Comic Journal - Diario a fumetti di una gravidanza inaspettata (2020).

Un manuale a fumetti del knitting, il nuovo modo di intendere e “vivere” il lavoro a maglia, diventato un fenomeno popolare e culturale. Il libro sarà realizzato in un formato speciale, che ne agevola l’utilizzo e la consultazione. Una guida pratica per rifarsi il guardaroba in modo economico e divertente. Un regalo perfetto… per realizzare regali perfetti, unici e personalizzati. 15


Da un soggetto originale di Massimo Carlotto, uno dei più amati maestri del noir italiano, reso celebre anche da cinema e televisione. Il libro è il seguito di Ballata per un traditore, ma è perfettamente fruibile e godibile come opera a sé. Sceneggiato da Pasquale Ruju, uno dei più apprezzati fumettisti italiani (Tex, Dylan Dog, Nathan Never...) e disegnato da David Ferracci, recentemente approdato sulle pagine di Diabolik.


Massimo Carlotto, Pasquale Ruju, David ferracci

Refrain IL LIBRO

John Ogu, capo della mafia nigeriana a Milano, ha ricostituito la cosiddetta “Commissione”, cementando un’alleanza con le organizzazioni russe e slave presenti in città. Il commissario capo Stefania Rosati, star dell’anticrimine milanese, viene costretta a collaborare con lui e con gli altri boss della Commissione, fino a diventare il loro referente nelle Forze dell’Ordine. Lo stesso ruolo che un tempo ricopriva il suo predecessore, il famoso commissario Lo Porto. Ogu possiede infatti le prove che Rosati ha assassinato il killer di suo padre. Con quelle può tenere la donna sotto scacco e manovrarla a suo piacimento. Stefania, sempre più angosciata e fuori controllo, è costretta a uccidere ancora, prima un membro delle gang latinoamericane e poi addirittura un collega, per evitare la vergogna e il carcere. È una donna in trappola, ormai. Il suo destino sembra segnato, quando vecchi e nuovi giocatori entrano nella pericolosa partita. Da una parte i Servizi, che non vedono di buon occhio lo sviluppo di nuove organizzazioni criminali, potenzialmente al soldo di governi stranieri, e dall’altra lo stesso commissario Lo Porto, attualmente collaboratore di Giustizia e sotto protezione. Sarà proprio lui a offrire a Stefania quella che sembra una via d’uscita…

Gli autori

Pasquale Ruju è un prolifico e apprezzato sceneggiatore di fumetti. Ha scritto storie per personaggi come Nathan Never, Dylan Dog e Tex, ed è il creatore delle serie “Demian”, “Cassidy” e “Hellnoir”. Alla carriera di fumettista alterna quella di romanziere (con Un caso come gli altri e la trilogia Nero di mare, Stagione di cenere e Il codice della vendetta, tutti per Edizioni e/o). Nel 2019 e 2020 ha firmato per Feltrinelli Comics le graphic novel Nuvole Nere, scritta con Andrea Cavaletto, per i disegni di Rossano Piccioni e Ballata per un traditore, su soggetto di Massimo Carlotto, illustrata da David Ferracci.

pag 128 | euro 16,00 formato 16 x 24 cm isbn 978-88-07-55092-8 In libreria novembre 2021

Massimo Carlotto è una delle voci più forti e autorevoli del noir italiano, riconosciuta a livello internazionale. Scoperto da Grazia Cherchi, esordisce nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, da cui è stato tratto un film dal titolo omonimo. Anche l’opera successiva, Arrivederci amore, ciao, diventa un film di grande successo. Creatore della fortunata serie “L’alligatore”, che ha come protagonista un detective che vive ai margini della legalità, Carlotto è giornalista, drammaturgo, sceneggiatore, saggista e autore di fumetti. E verrà un altro inverno è il suo ultimo romanzo, pubblicato da Rizzoli nel 2021. Per Feltrinelli Comics nel 2020 ha firmato il soggetto di Ballata per un traditore. David Ferracci ha iniziato la carriera di disegnatore sulla rivista “Terrenostre”, per imporsi presto come uno dei più brillanti talenti emergenti, in particolare grazie ai suoi lavori per Bugs Comics e a Black Knot, la sua opera più corposa, pubblicata da Noise Press. Per Feltrinelli Comics nel 2020 ha firmato i disegni di Ballata per un traditore. Il suo stile si distingue per la capacità di unire la grande tradizione del fumetto italiano alle influenze dei comic books americani.

17


Biblioteca Manara Felliniana

Prefazione di Francesco Piccolo e apparato critico di Boris Battaglia

In questo volume sono raccolte le due storie realizzate da Milo Manara su sceneggiatura di Federico Fellini. Un incontro al vertice fra il mondo del cinema e quello del fumetto. Con un cast eccezionale, i cui personaggi principali hanno i volti di Paolo Villaggio e Marcello Mastroianni, con la partecipazione di Federico Fellini stesso e di Vincenzo Mollica. Il tema è quello del viaggio, in un immaginario collettivo e privato. ISBN 978-88-07-55073-7

9 788807 550737

pag 128 | euro 24,00 formato 21 x 29,7 cm isbn 978-88-07-55073-7 In libreria aprile 2021

Lo Scimmiotto

Prefazione di Vincenzo Mollica e apparato critico di Boris Battaglia

Uno dei capolavori assoluti di Milo Manara, che lo ha imposto come maestro sulla scena internazionale del fumetto. A partire da un classico della letteratura cinese, mediato dalla sceneggiatura di Silverio Pisu, Manara realizza nel 1976 un’opera seducente e trasgressiva, spettacolare e ironica, piena di un erotismo provocatorio e allo stesso tempo raffinato. Un’opera di impegno politico, che allude con un’immaginifica metafora alla vicenda del popolo cinese e di Mao. In questo volume, Lo scimmiotto è riproposto nella sua versione originale, in un bianco e nero che esalta il segno dell’artista, su carta di pregio e con un accurato apparato critico. ISBN 978-88-07-55074-4

9 788807 550744

pag 96 | euro 24,00 formato 21 x 29,7 cm isbn 978-88-07-55074-4 In libreria aprile 2021

L’asino d’oro e Gulliveriana

Prefazione di Valeria Parrella e apparato critico di Boris Battaglia

L’asino d’oro, di Apuleio, mi è sempre parsa un’opera un po’ trascurata nella storia della letteratura, forse perché tratta argomenti scabrosi. Però è splendida, spassosa, geniale, ricchissima di spunti. Ho raffigurato una antica Roma come avrebbe potuto essere davvero. Non è stato facile, perché volevo sfuggire dal genere peplum, detto anche ‘sandalone’, tipico del cinema italiano. Tuttavia il cinema è riuscito a ispirarmi. Ho ripensato alla romanità come l’aveva messa in scena Federico Fellini, nel suo Satyricon...” Con queste parole, Milo Manara commenta uno dei suoi capolavori. Un classico della letteratura diventato un fumetto sensuale e intrigante, di enorme forza visiva. Un discorso che vale anche per Gulliveriana, che nasce da una sfida (vinta) di Manara con se stesso: “Che cosa sarebbe successo, se al posto del protagonista della storia inventata da Jonathan Swift, ci fosse stata una ragazza?”. ISBN 978-88-07-55086-7

9 788807 550867

pag 144 | euro 26,00 formato 21 x 29,7 cm isbn 978-88-07-55086-7 In libreria settembre 2021


a figura intera autobiografia Milo Manara racconta se stesso. La propria arte, il proprio mito, la propria vita. L’apprendistato nelle botteghe del fumetto, la gavetta nel fumetto tascabile, l’impegno politico, l’affermazione come autore ammirato e imitato in tutto il mondo, soprattutto nella raffigurazione di un corpo femminile entrata nell’immaginario collettivo. Una storia in cui il fumetto incontra il cinema, in particolare quello di Federico Fellini, con il quale Milo Manara realizza due storie e condivide tanti sogni e passioni. Una confessione sincera e appassionata, di un autore che sa di essere testimone del proprio tempo, con un importante ruolo culturale e sociale. Parole che si accompagnano a immagini: vignette, bozzetti, manifesti e fotografie, in un’autobiografia che soddisfa la mente e lo sguardo.

pag 224 | euro 22,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55072-0 ISBN 978-88-07-55072-0

9 788807 550720

quasirosso seitu Marco e Ilaria sono due ventenni innamorati. Disperatamente innamorati. Eppure, la loro storia finisce. Molto tempo dopo, Marco incontra di nuovo Ilaria. Sono trascorsi dieci anni, ma per lei non sembra passato neppure un giorno… letteralmente: Ilaria ha ancora vent’anni. Marco non si spiega il mistero, ma si abbandona al sentimento totalizzante degli inizi. Non sa che lei è soltanto la proiezione di un suo stato d’animo, l’incapacità di distaccarsi da quell’amore giovanile che da sempre lo affligge. Marco decide di frequentarla, anche se nulla sembra avere un senso, e scopre di poter rivivere i ricordi più preziosi della loro storia, baciandola. La relazione prosegue finché non compare la vera Ilaria, che invita Marco a cena…

pag 112 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55083-6 ISBN 978-88-07-55083-6

9 788807 550836

19


Marco taddei, spugna La quarta guerra mondiale Sono passati secoli dalla Terza guerra mondiale e ora impazza la Quarta: l’umanità è vittima e insieme artefice di un atroce destino. Il pianeta è in fiamme: inquinato, degradato, martirizzato da un eterno conflitto tra decine di fazioni diverse, in un costante balletto di cambi di fronte e alleanze. Lo sfigatissimo Otto dell’esercito del Vecchio Mondo e l’audace Burger del Nuovo Mondo, acerrimi nemici sul campo di battaglia, uniscono le forze in una missione segreta, che ha come scopo riportare la Pace in un mondo che non ne conosce nemmeno più il significato. Le strisce di Sturmtruppen che incontrano il body horror di David Cronenberg, Indiana Jones mescolato a Warhammer 40.000, La Cosa di John Carpenter disegnata da Otto Dix, Bertolt Brecht a braccetto con i G.I. JOE fanno da spiriti guida per un girotondo di fulminanti, ciniche, imprevedibili avventure che trascinano il lettore in un panorama devastato e grottesco, fatto di trincee, assedi, tradimenti, imprese impossibili. ISBN 978-88-07-55084-3

pag 176| euro 18,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55084-3 9 788807 550843

chiole il decamerdone Un gruppo di scienziati viene micronizzato per andare alla ricerca di un tesoro mitico, leggendario, ambitissimo: il misterioso Punto G… Milioni di anni fa, gli alieni scendono sul pianeta Terra per decidere quale specie deve evolversi… per poi tornare a mangiarsela. Un macho che crede di sapere tutto sulle donne si risveglia nei panni di una giovane ragazza… che lo porterà a rivedere decisamente le sue convinzioni. Queste e altre storie esilaranti, surreali e provocatorie in un’antologia dedicata a uno dei più brillanti talenti del fumetto indipendente italiano.

ISBN 978-88-07-55085-0

pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55085-0

9 788807 550850

Claudio Marinaccio trentatré raggi ionizzanti Claudio ha trentasei anni, è sposato e ha un figlio. Una vita normale, uguale a tante altre, fatta di alti e bassi. Un giorno, però, grazie a un’incredibile casualità durante una partita di calcetto, scopre di avere un tumore maligno rarissimo: da quel momento tutto cambierà per sempre. Un nuovo lessico entrerà a far parte della sua quotidianità: operazioni, chemioterapia, radioterapia, controlli. Un percorso fisico e morale impervio, doloroso e a volte persino surreale, fatto di tante storie assurde e straordinarie affrontate ogni giorno con una dose di pungente ironia. Nessuna lotta, nessuna battaglia, solo la speranza di poter guarire e tornare a qualcosa che si possa avvicinare alla normalità. La storia è raccontata con uno stile brillante, brutalmente sincero e privo di retorica. L’esperienza (e convivenza) con una malattia di cui ancora si parla troppo poco, ma che colpisce moltissime persone. Un piccolo spaccato di vita che ha molti livelli di lettura. ISBN 978-88-07-55081-2

pag 112| euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55081-2 9 788807 550812


Fumettibrutti, joe1 Cenerentola C’era una volta – anzi, un’altra volta – una fanciulla chiamata Cenerentola. La sua classica storia la conosciamo tutti. Ma ora Fumettibrutti e Joe1 ci raccontano quello che mai avremmo immaginato: Cenerentola non ne volle sapere di sposare il principe invaghito di lei, non le importò di diventare ricca e potente, ma preferì andare a vivere per i fatti propri, con il cane Tobia, i topi e la musica... Un nuovo epilogo che diventa la premessa per una favola punk a fumetti, scatenata e dissacrante, che è anche una originale riflessione sull’importanza di sfuggire ai ruoli e alle etichette imposti dal conformismo sociale. ISBN 978-88-07-55080-5

pag 128| euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55080-5 9 788807 550805

a cura di Giacomo keison Bevilacqua IDENTICHE DIVERSITÀ Nel 2008, con A Panda piace, Giacomo Bevilacqua è stato un pioniere del fumetto in rete. Il suo enorme successo ha aperto la strada a una generazione di autori che hanno saputo usare internet come palco per un vasto pubblico e, insieme, come trampolino di lancio verso il mondo dell’editoria tradizionale. Per questa antologia, Bevilacqua ha selezionato un gruppo di questi suoi amici e colleghi, per realizzare dieci storie che raccontano diverse emozioni e stati d’animo: dalla pigrizia alla creatività, dalla vergogna alla curiosità, passando attraverso la paura e l’empatia. Per scoprire che, nelle nostre diversità reali o apparenti, dentro siamo tutti uguali. ISBN 978-88-07-55079-9 pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55079-9

9 788807 550799

Marco Rizzo, Lelio Bonaccorso Que viva el Che Guevara Raccontare la storia di Ernesto Che Guevara in un modo nuovo e coinvolgente, partendo dalla leggendaria foto scattata da Alberto Korda nel marzo del 1960, una delle immagini che hanno caratterizzato l’intero Ventesimo secolo. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso hanno accettato e vinto questa sfida, con una graphic novel che, partendo da quella fotografia, ripercorre la vita del Che e analizza l’ascesa del suo mito. ISBN 978-88-07-55075-1

pag 128| euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55075-1 9 788807 550751

21


Davide Dado Caporali Il gatto, il kaiju e il cavaliere Il gattone Godzilla si gode una tranquilla vecchiaia nell’appartamento che, suo malgrado, deve dividere con i tre coinquilini umani: Camilla e i suoi genitori. La vita è felice insieme a loro, finché un giorno la pace viene turbata da un evento inaspettato: Godzilla scompare all’improvviso, gettando Camilla nello sconforto. Ma la ragazzina non si dà per vinta e intraprende un mirabolante viaggio alla ricerca del felino smarrito, che la porterà in un mondo popolato di gatti e creature mostruose. Qui riuscirà a farsi due alleati: la guida Olon e il Cavaliere silenzioso, un personaggio dai comportamenti molto insoliti per un austero, implacabile guerriero. Insieme vivranno mille peripezie, in un percorso di crescita, ricerca e speranza, dove non mancheranno l’azione e i colpi di scena, per condurci a un finale commovente e inatteso. ISBN 978-88-07-55076-8 pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55076-8 9 788807 550768

sonno PRIMA DI TUTTO TOCCA NASCERE “Questo è un fumetto nato dall’esigenza di raccontare me stessa e la mia generazione. I sogni, le aspirazioni e la vita quotidiana si scontrano tra loro, dando origine a situazioni surreali vissute come normalità.” Così Michela “Sonno” Rossi, classe 1991, presenta un libro che risulta profondamente vero e credibile e, allo stesso tempo, poetico e fantastico. Il protagonista, da bambino, non si alza in piedi, non vuole camminare... finché, a diciassette anni, si alza semplicemente in piedi, come in un’accettazione di un mondo che non ha più voglia di combattere. Contemporaneamente, le sue gambe cominciano a parlargli, confortandolo, dandogli sicurezza. E lo portano a Berlino, dove conoscerà l’amore per una donna e la passione per l’arte, senza però trovare una stabilità... Una graphic novel suggestiva, ispirata e spiazzante, frutto di un grande e maturo talento. ISBN 978-88-07-55077-5 pag 160 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55077-5 9 788807 550775

Massimo Giacon MASTICANDO Km. DI RUMORE “Quanti concerti ho visto in vita mia? Quanti concerti avete visto in vita vostra? Io ne ho visti sicuramente molti più di cento. Questi però sono i cento che ho deciso di raccontare in un libro. Non sono i concerti più belli del mondo. E non sono nemmeno tutti i concerti che mi sono piaciuti di più. Anche se alcuni ovviamente sì. Sono i concerti su cui pensavo che ci fosse qualcosa di interessante da raccontare e da disegnare. Ci sono band e musicisti leggendari, ma anche quasi sconosciuti, oppure conosciuti in una ristretta cerchia di fan. Ci sono concerti meravigliosi, deludenti, bizzarri... per varie ragioni li ho amati tutti. Ovviamente la maggior parte segue i gusti personali, ma credo ce ne sia un po’ per tutti.” Così Massimo Giacon ci parla del suo libro, che contiene resoconti in parole e disegni di cento live-act. Da Frank Zappa ai Clash, dagli Skiantos a Vinicio Capossela, da Prince a Nick Cave, passando per Miles Davis, Arcade Fire... un lungo viaggio attraverso la musica, che diventa anche un modo per raccontare decenni di storia e storie, personali e universali. ISBN 978-88-07-55078-2 pag 208 | euro 18,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55078-2 9 788807 550782


Nadia Terranova, Lelio Bonaccorso Caravaggio e la ragazza Rissoso, sanguigno, amante del vino e delle donne, dopo l’accusa di omicidio Michelangelo Merisi trascorse in Sicilia un periodo inquieto ma fecondo, dove diede vita ad alcune delle sue opere più significative. E dove fu chiamato al palazzo di un ricco commerciante di seta per realizzare il ritratto di sua figlia, la giovane Isabella. Ribelle e appassionata di pittura, la ragazza si rivelerà molto più che il semplice soggetto di un dipinto e sarà protagonista di una storia, sospesa tra realtà e immaginazione, dedicata all’arte e alla libertà. ISBN 978-88-07-55070-6

pag 96 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55070-6 9 788807 550706

Wallie * Walter Petrone * Uova di lucertola Un paese in cui la vita scorre tranquilla, una scuola come tante e una classe di bambini che, come tutti i bambini, ha fiducia negli adulti, anche quando i gesti si fanno troppo bruschi, quando le voci si alzano fino a spaventare. È facile seminare un segreto nel silenzio e farlo crescere con altro silenzio, finché chi ha vissuto quei giorni non decide di parlare. Attraverso una serie di interviste con gli ex compagni di scuola, Wallie intraprende una coraggiosa, sincera analisi dell’infanzia, del rapporto con i propri genitori e dei segni che hanno lasciato nella sua vita, senza mai perdere il guizzo ironico e lo sguardo lieve che animano le sue storie. Un libro che segna un nuovo, importante passo nella poetica dell’autore, una riflessione consapevole e adulta sulla violenza connaturata al genere umano, malgrado la società evoluta tenti di contenerla ed esorcizzarla. ISBN 978-88-07-55069-0

pag 160 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55069-0 9 788807 550690

Giulio “Il Baffo” Mosca Clorofilla Un’auto esce di strada e precipita in un dirupo. Al suo interno una giovane coppia. Durante la caduta è come se il tempo si fermasse e attraverso una serie di flashback ricostruiamo la loro vita e il loro rapporto. Cosa li avrà portati a quell’incidente? Cosa avrà causato “l’uscita di strada” della loro relazione? Si salveranno? E, se ce la faranno, resteranno insieme? Le relazioni, come le piante, vanno curate o non dureranno a lungo. Una storia in cui è facile riconoscersi e riconoscere chi ci circonda. Un amore che in molti possono avere vissuto, eppure unico. ISBN 978-88-07-55071-3

9 788807 550713

pag 128 | euro 16,00 | formato 20,5 x 25,2 cm | isbn 978-88-07-55071-3

Sergio Algozzino La fabbrica onirica del suono La storia di un immaginario gruppo di rock progressive italiano, a cavallo fra gli anni sessanta e i primi anni ottanta, dai grandi palchi americani alle sagre di paese, fra litigi, battaglie politiche e crollo degli ideali, amicizie nate, spezzate e ritrovate. Il tutto raccontato in un contesto storico che attraversa il ‘68, il terrorismo e i grandi raduni musicali, affollati quanto contestati, sullo sfondo delle trasformazioni (e dei compromessi) della musica popolare e d’autore nel nostro paese. ISBN 978-88-07-55068-3 pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55068-3 9 788807 550683

23


Daniel Pennac, Florence Cestac un amore esemplare Da bambino Daniel Pennac passa le vacanze in Costa Azzurra. Qui, con suo fratello Bernard, incontra per la prima volta Jean e Germaine. Sempre di buon umore, due che intrigano per la loro gioia di vivere. Niente bambini, niente lavoro, Jean e Germaine vivono il loro amore senza intermediari, un amore sedentario, un amore esemplare. pag 80 | euro 15,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55001-0

Roberto Recchioni la fine della ragione In un nuovo medioevo, in cui l’unico sapere è la presunta saggezza popolare, una madre cerca di salvare la figlia gravemente malata. Sarà un lungo e drammatico viaggio attraverso un paese ormai trasformato in terra di nessuno. Popolato da un’umanità allo sbando che, tra la luce e il buio, ha scelto il buio. Una graphic novel con il rigore della denuncia sociale e la forza del western postapocalittico, scritta e disegnata da un maestro del fumetto italiano. pag 112 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55004-1

Pino Cacucci, Stefano Delli Veneri mujeres

pag 144| euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55002-7

Giacomo Keison Bevilacqua a panda piace... Nato in rete, per poi diventare protagonista di libri, riviste, cartoni animati e gadget, Panda compie dieci anni. Un traguardo importante, per un personaggio di successo che ha lanciato uno dei più importanti talenti del fumetto italiano: Giacomo Bevilacqua. Una rassegna di vignette inedite, accompagnate da rivisitazioni di cavalli di battaglia della serie, e un prologo e un epilogo in forma di graphic novel. Un personaggio con tanti amici, come Leo Ortolani, Sio e Zerocalcare, che gli hanno lasciato un regalo fra queste pagine. pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55003-4

Marco Rizzo, Lelio Bonaccorso salvezza Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso sono stati a bordo dell’Aquarius per tre settimane, raggiungendo il cuore del Mediterraneo, dove barconi e gommoni stracolmi di uomini, donne e bambini disperati possono incontrare la salvezza. O la morte. Questa storia nasce dalle testimonianze che hanno raccolto. Salvezza è un’opera di graphic journalism nata sul campo. Un duro, realistico e poetico promemoria. Ma soprattutto, di fronte alla peggiore strage del nostro tempo, è un invito a restare umani. pag 144| euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55005-8


fumettibrutti Romanzo esplicito Romanzo esplicito è la storia di un amore finito, che investe la vita passata e presente della protagonista. Un’autobiografia viscerale, con cui Josephine racconta particolari della sua adolescenza, l’incontro con un ragazzo importante e i momenti cruciali della loro relazione, fino alla rottura tra i due, con la fuga a Bologna della protagonista. Il tutto con squarci di vita vera, crudi e scioccanti, in cui il sesso diventa allo stesso tempo un apice e un baratro. ISBN 978-88-07-55007-2

pag 144 | euro 16,00 | formato 14,2 x 22,1 cm | isbn 978-88-07-55007-2 9 788807 550072

tito Faraci, sio Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne Vissuta a cavallo fra il Diciannovesimo e il Ventesimo secolo, Maryjane J. Jane è stata autrice di fumetti, romanzi, poesie, libri illustrati, canzoni, giochi, cartine geografiche e ha perfino inventato delle barzellette. Ma c’è un piccolo dettaglio: non è mai esistita. Se la sono inventata Sio e Tito Faraci. Un’antologia in prosa e immagini, che alterna linguaggi diversi con il comuISBN 978-88-07-55006-5 ne denominatore del divertimento. pag 144 | euro 15,00 | formato 14,2 x 22,1 cm | isbn 978-88-07-55006-5

9 788807 550065

tito Faraci, sio Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri Gregory Rosboff va alla ricerca della verità sulla propria famiglia e sulle proprie origini, partendo dalle campagne del Wisconsin, per finire in mezzo a un complotto per rovesciare − proprio nel senso di capovolgere − lo zar di Russia. Intanto, attorno a lui continua a spuntare un misterioso libro, letto da tutti nelle situazioni più inadeguate, che narra di un tal Max Middlestone e del suo gigantesco cane… Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri è un continuo rimpallo fra testi, sceneggiatura e disegni. A sinistra, le pagine di sceneggiatura e, a destra, le ISBN 978-88-07-55015-7 relative tavole disegnate. Tra assurdo e paradosso, la garanzia dello spasso. pag 128 | euro 14,00 | formato 14,2 x 21,1 cm | isbn 978-88-07-55015-7 9 788807 550157

Lo Stato Sociale, luca genovese andrea Andrea ha un bar nella periferia della Bologna di un’Italia distopica, eppure terribilmente reale. Quel bar è il suo oblò sul mondo. Alienato dalla routine quotidiana e attaccato da un contesto sociale ostile, Andrea cerca in tutti i modi la fuga. Ma sarà il suo passato a raggiunISBN 978-88-07-55008-9 gerlo e travolgerlo, trascinandolo in una spirale di follia e violenza. pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55008-9

9 788807 550089

Stefano Antonucci, Daniele fabbri, Maurizio Boscarol Il timido anticristo Il timido anticristo racconta la storia di Daniele, trentenne cresciuto in una famiglia cattolica, distaccatosi dalla fede in tarda adolescenza. Una scelta che lo costringe a confrontarsi con la famiglia, gli amici e il suo contesto sociale, evidenziando come il vero terreno di scontro è quello delle emozioni. ISBN 978-88-07-55011-9

9 788807 550119

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55011-9 25


silvia ziche ...e noi dove eravamo? Il momento è difficile, soprattutto se si è nate donne. Lucrezia se ne lamenta, si sente penalizzata dal dovere vivere adesso. Ma c’è stata, nella Storia, un’epoca in cui le donne sono state meglio? Una carrellata di antenate che raccontano le loro vite, dialogando con Lucrezia, parrebbe confermare di no. Questo libro racconta, con tono lieve e soprattutto divertente, quella parte della Storia che finora è stata taciuta. Per dire a tutte le donne che per loro quest’epoca difficile è comunque un punto di partenza. Anche se la cronaca dimostra ogni giorno che c’è ancora tanto da fare. E, per avere modo di farlo, forse toccherà alle donne ISBN 978-88-07-55009-6 perfino salvare il mondo. Senza perdere altro tempo. pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55009-6

9 788807 550096

paolo castaldi zlatan Rosengård è uno dei pochissimi quartieri-ghetto della Svezia. E c’era una volta... un ragazzino di origini slave, introverso e irrequieto, a inseguire il suo pezzetto di destino. Il suo nome era Zlatan Ibrahimovic. Per la gente di Rosengård, per la sua gente, semplicemente “Zlatan”. Zlatan disegna su carta gli anni giovanili del fuoriclasse che tutti oggi conosciamo, quelli che ne hanno formato il carattere spigoloso e ribelle. Un viaggio-reportage tra le vie di Rosengård che mostra il giovane Ibrahimovic in cerca del suo riscatto da una vita difficile passata tra i campetti del quartiere e la casa del padre, dove il frigorifero è sempre troppo vuoto e la guerra in Jugoslavia sempre troppo presente. ISBN 978-88-07-55010-2 pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55010-2 9 788807 550102

vanna vinci IO SONO MARIA CALLAS Una grande fumettista e illustratrice si confronta con un mito dell’opera lirica diventato un’icona del nostro tempo: Maria Callas. Nel racconto per immagini e parole di Vanna Vinci, la Callas è allo stesso tempo un personaggio da tragedia greca e una superstar. Una biografia a fumetti con il respiro di un romanzo, che propone una riflessione sulla potenza dell’arte come riscatto personale, e sul talento ISBN 978-88-07-55013-3 come benedizione e condanna. pag 200 | euro 20,00 | formato 20,2 x 25,2 cm | isbn 978-88-07-55013-3

9 788807 550133

Simonetta Agnello Hornby, Massimo Fenati la mennulara La Mennulara è il romanzo di esordio di Simonetta Agnello Hornby che l’ha imposta come autrice di successo internazionale. E ora diventa una graphic novel, realizzata da Massimo Fenati con la supervisione della stessa Agnello Hornby. In questo libro rivive e riprende forma il personaggio di Rosalia Inzerillo, detta la Mennulara.ISBN E, 978-88-07-55012-6 con lei, tutta la galleria di coprotagonisti di questa appassionante saga famigliare. pag 192 | euro 20,00 | formato 20,2 x 25,2 cm | isbn 978-88-07-55012-6 9 788807 550126

milo manara red light Belle, seducenti, provocanti, ironiche... sono le donne di Milo Manara, il maestro del fumetto italiano e mondiale, che torna al suo cavallo di battaglia: il genere erotico. Red light è un art book di grande formato, su carta di pregio, che propone una galleria di ritratti di pornostar ISBN 978-88-07-55014-0 immaginarie, nello stile che ha reso Manara un mito. pag 60 | euro 35,00 | formato 22,5 x 31 cm | isbn 978-88-07-55014-0 9 788807 550140


tiziano sclavi, Werther Dell’Edera le voci dell’acqua Le voci dell’acqua è la prima graphic novel, visionaria e avvincente, ironica e commovente, intimista e spettacolare, di Tiziano Sclavi, il creatore di Dylan Dog, uno dei maestri assoluti del fumetto mondiale. In quest’opera tornano i sogni e gli incubi, le passioni e le ossessioni dei classici di Sclavi, con un nuovo respiro narrativo. Stravos, il protagonista, si muove all’interno di una città oscura e inquietante, tormentato da misteriose voci, forse segno della sua pazzia. O forse di una pazzia più grande, collettiva. A illustrare la trama originale è uno dei disegnatori italiani più importanti dell’ultimo decennio: Werther Dell’Edera. Le voci dell’acqua è una ISBN 978-88-07-55018-8 graphic novel destinata a lasciare il segno nella storia del fumetto.

9 788807 550188

pag 96 euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55018-8

Matteo Strukul, Andrea Mutti le lame Del cuore - vlad. vol. 1 di 3 Con Le lame del cuore comincia una trilogia di libri a fumetti creata, per “Feltrinelli Comics”, da Matteo Strukul: l’autore della serie di romanzi I Medici, che ha venduto in Italia mezzo milione di copie. Un vero e proprio kolossal su carta, che si avvale della bravura di Andrea Mutti. Il protagonista di questa trilogia è Vlad III di Valacchia, noto soprattutto con il nome di Dracula. Strukul racconta però un’altra storia, quella reale. Battaglie, intrighi, giochi di potere e ISBN 978-88-07-55017-1 tormenti d’amore... Una saga coinvolgente ed emozionante. pag 64| euro 13,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55017-1 9 788807 550171

Danilo Deninotti, Giorgio Fontana, Lucio Ruvidotti lamiere Lamiere è la cronaca di viaggio in uno dei peggiori slum di Nairobi, la capitale di uno dei paesi africani più avanzati ma con i maggiori contrasti sociali del continente. Deninotti, Fontana e Ruvidotti hanno scelto Deep Sea: un luogo dalla povertà estrema al di sotto della dignità umana, ma con un fortissimo spirito di resistenza locale. Narrando le storie dei suoi abitanti, gli autori raccontano anche la storia delle loro reazioni ed emozioni. Perché il problema è locale, ma anche globale: con la progressiva urbanizzazione del pianeta, in qualche decennio gran parte dell’umanità in luoghi simili. ISBNvivrà 978-88-07-55020-1 pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55020-1 9 788807 550201

labadessa bernardo cavallino Emerso in rete, con una pagina Facebook seguita da mezzo milione di utenti, Mattia Labadessa approda a “Feltrinelli Comics” con una graphic novel comica e surreale. Bernardo Cavallino non è un “uomo uccello” come tanti. Nulla di straordinario, intendiamoci: nessun potere sovrannaturale, nessuna responsabilità verso il mondo, nemmeno una principessa da salvare. Bernardo però ha un grande problema. Un’ossessione che lo perseguita da anni: spegnere candeline. Una buffa ossessione che fa ridere tutti, tranne il povero Bernardo. ISBN 978-88-07-55019-5

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55019-5 9 788807 550195

(a cura di) elisabetta sedda post pink È tempo di sfatare i miti, abbattere le differenze di genere e restituire dignità al corpo delle donne, fatto di carne, sì, ma anche di mente, cuore, aspettative e desideri. In Post pink, nove autrici fra le più influenti e incisive della scena fumettistica italiana sono state chiamate a sfidare se stesse e le altre donne sul ring della lotta femminista, senza esclusione di colpi. ISBN 978-88-07-55021-8

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55021-8 9 788807 550218

27


Alessandro Bilotta, Carmine Di Giandomenico la dottrina In un luogo in cui è reato avere espressioni facciali, entra in scena un personaggio che si fa chiamare La Smorfia. Mezzo secolo prima si tramandava la leggenda di qualcuno che cercò di liberare gli uomini. Al primo sparo contro La Smorfia, un anziano ricorda di non averne più sentiti da quando era bambino. La Smorfia era quella leggenda. ISBN 978-88-07-55026-3

pag 208 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55026-3 9 788807 550263

Antonio Tabucchi, Pierre-Henry Gomont sostiene pereira Lisbona, un fatidico agosto del 1938. Un mite giornalista si trova coinvolto nella lotta antifascista. La solitudine, il sogno, la coscienza di vivere e di scegliere dentro la Storia. Un grande romanzo civile. Due premi nazionali come il Viareggio-Repaci e il Campiello e il Prix Européen Jean Monnet. Ventidue traduzioni all’estero. Una memorabile interpretazione cinematografica di Marcello Mastroianni. E ora una graphic novel acclamata da pubblico e critica in Francia, che propone nuove scene, inedite ed esclusive, realizzate nel pieno rispetto e nello spirito del romanzo originale. ISBN 978-88-07-55023-2

pag 160 | euro 16,00 | formato 16 x 24,5 cm | isbn 978-88-07-55023-2 9 788807 550232

nicola Bernardi & sio STORIEMIGRANTI In un momento storico in cui le parole “Immigrato”, “Richiedente Asilo” e “Clandestino” vengono sbandierate quotidianamente, sembriamo sempre più dimenticarci che, quando si tratta l’argomento immigrazione, non stiamo parlando di numeri, ma di persone. Sio e Nicola Bernardi, in collaborazione con il Centro di Solidarietà L’Ancora di Sanremo, sono andati nei centri di accoglienza straordinaria dell’Imperiese a scoprire le storie dei migranti ospitati, 32 storie di vita vissuta e quotidiana, che ci ricordano che, tutte le volte che sentiamo parlare di ISBN 978-88-07-55022-5 cento persone in una barca al largo delle nostre coste, stiamo parlando di tutti noi. pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55022-5 9 788807 550225

Pratap Chatterjee, Khalil verax L’11 settembre non segna solo il più tremendo attacco interno nella storia degli Stati Uniti, ma scatena anche la sorveglianza elettronica di massa su scala mondiale da parte del governo statunitense. Pratap Chatterjee ci svela come seguono movimenti e interazioni di individui e di paesi, ci racconta della complicità di corporation come Apple, Verizon e Google, e del coraggio dei giornalisti e delle persone che decidono di rivelare ciò che non dobbiamo sapere, da Snowden ad Assange. Un fumetto fondamentale che condensa eventi e temi cruciali di questi primi anni del Ventunesimo secolo in una storia compatta e avvincente. ISBN 978-88-07-55025-6

9 788807 550256

pag 256 | euro 18,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55025-6


Pasquale Ruju, Andrea Cavaletto, Rossano Piccioni nuvole nere I Garver, famiglia allargata e multietnica, vivono a Wolkendorf, piccolo paesino della campagna tedesca. La loro serenità inizia a incrinarsi quando alcune case vengono acquistate da simpatizzanti di un nuovo movimento econazista, i Völkischen. Un assedio progressivo, un contagio che mina anche il loro fragile equilibrio interno. Man mano che i vecchi residenti abbandonano il villaggio, l’inquietudine dei Garver si tramuta in paura. Sono rimasti ormai solo loro e i Völkischen. Bernhard non vuole lasciare il paese a cui è legato, ma la sua ostinazione potrebbe portare a tragiche conseguenze. ISBN 978-88-07-55024-9 pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55024-9 9 788807 550249

Matteo Strukul, Andrea Mutti neve e fuoco - Vlad. vol. 2 di 3 Con questo secondo capitolo, intitolato Neve e Fuoco, continua la saga di Vlad l’Impalatore, scritta da Matteo Strukul e disegnata da Andrea Mutti. Dopo aver stretto nella gola di Giurgiu le truppe ottomane, il voivoda di Valacchia e Transilvania stermina i nemici in una micidiale imboscata. In uno scontro fratricida, il secondo volume della trilogia dedicata a Vlad ci riconsegna una saga colma di tormento e ferocia, di amore e passione, dal ritmo frenetico e dal sapore antico. Neve e Fuoco rappresenta l’anello centrale di un grande affresco storico a fumetti, che non teme di confrontarsi con le cupe suggestioni di un destino tanto più affascinante perché vero, spietato, ineluttabile. ISBN 978-88-07-55027-0

pag 64 | euro 13,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55027-0 9 788807 550270

Erri De Luca, paolo castaldi, Damiano Cosimo L’ORA X Mentre vivono il loro amore all’ombra dell’Italsider di Taranto, Sara e Sebastiano, che fanno parte di una delle più importanti formazioni della sinistra extraparlamentare italiana, lottano per un futuro più equo e giusto. Uno spaccato brutalmente reale dell’Italia degli anni di piombo, raccontato attraverso il filtro di uno dei più influenti quotidiani politici della nostra Storia, nato in pieno “autunno caldo”. La prima graphic novel firmata da Erri De Luca: narratore di enorme successo e figura chiave della vita politica e culturale italiana. Un’opera che celebra i cinquant’anni dalla nascita di Lotta Continua, con una storia politica e poetica allo ISBN 978-88-07-55031-7 stesso tempo. pag 112 | euro 16,00 | formato 16 v 24 cm | isbn 978-88-07-55031-7 9 788807 550317

Marco Rizzo, Lelio Bonaccorso ...A casa nostra. Cronaca da Riace La Calabria è una terra di migranti e di immigrati: una delle regioni italiane più spopolate dall’assenza di un futuro per i suoi giovani, e una di quelle che più si sono dedicate all’accoglienza. Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, sbarcati dalla nave Aquarius per il reportage a fumetti Salvezza, hanno percorso il perimetro di un triangolo ideale, che unisce tre esempi di accoglienza: da Riace, esempio noto in tutto il mondo e ormai smantellato, a Gioiosa Ionica, uno dei modelli virtuosi ancora funzionanti, passando per la baraccopoli di San Ferdinando, un buco nero dei diritti e dell’integrazione a due passi da Rosarno. Dopo il successo di Salvezza, Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso tornano al graphic journalism per testimoniare, ancora in prima persona, che cosa succede dopo lo sbarco. ISBN 978-88-07-55035-5

9 788807 550355

pag 112 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55035-5 29


fumettibrutti p. la mia adolescenza trans Dopo Romanzo esplicito, Josephine Yole Signorelli alza la posta in gioco, decidendo di raccontare se stessa e la propria storia con brutale onestà. Ed è la storia di un’adolescente trans, negli “anni zero”, alle prese con la trasformazione del proprio corpo, sullo sfondo di scuola, vita familiare e sociale, droga, baby prostituzione in rete e, finalmente, amore. Un libro autobiografico a fumetti scioccante, brutale e assieme ironico e malinconico. ISBN 978-88-07-55034-8 pag 160 | euro 17,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55034-8

9 788807 550348

Emiliano Pagani, Daniele Caluri don Zauker, ego te dissolvo Uno spettro si aggira per l’Europa: l’integralismo islamico. Il terribile Califfo Nero, con le sue milizie, sta allungando le mani sul Vecchio continente. Per questo alla Chiesa cattolica e al nostro Paese serve un campione che sia in grado di difendere le nostre radici cristiane: Don Zauker, che si troverà, suo malgrado, al centro di un epocale scontro tra civiltà dove prevarrà solo chi dimostrerà di avere meno scrupoli e senso del ridicolo. Perché, in fondo, quando si tratta di negazione dei diritti fondamentali, discriminazione, oscurantismo e volontà di controllo, la Chiesa cattolica non ha niente da imparare da nessun integralismo islamico. E quando si tratta di follia, violenza, ferocia e mancanza di rispetto, Don Zauker non ha niente da imparare da nessuno in assoluto. Uno dei più grossi fenomeni del fumetto indipendente italiano in una graphic novel inedita realizzata per “Feltrinelli Comics”. ISBN 978-88-07-55033-1

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55033-1 9 788807 550331

leo ortolani LUNA 2069 Anno 2069. Cento anni dopo lo sbarco sulla Luna, esiste una base lunare. In questa base, Rat-Man e un protagonista con le fattezze dell’astronauta Luca Parmitano si troveranno a fronteggiare qualcosa che potrebbe mettere in discussione sia la base sia il futuro dell’uomo nello spazio. Una graphic novel che unisce divertimento e fantasia a precise informazioni scientifiche, realizzata in collaborazione con l’Agenzia spaziale italiana e l’Agenzia 978-88-07-55028-7 spaziale europea, in occasione della missione spaziale Beyond, a cui haISBN partecipato Luca Parmitano. pag 192 | euro 20,00 | formato 20 x 29 cm | isbn 978-88-07-55028-7 9 788807 550287

Roberto Recchioni RSDIUG Cinque del mattino, sul litorale di Ostia. Un gigantesco mostro, alto più di cento metri, emerge dal mare. E avanza verso la città, cominciando a devastarla. Mentre questa catastrofe si abbatte su Roma, alcuni personaggi vedono la propria vita cambiare. Come si affronta l’apocalisse, a livello personale? Si incrociano le storie e i destini di un ragazzino senegalese, di una pendolare di mezza età, della sindachessa in vacanza, di un ragazzotto di Roma sud che vorrebbe solo restare sbracato sul divano… e, tra gli altri, perfino di qualcuno molto importante, che risiede a San Pietro. Una graphic novel che fonde la spettacolarità dei monsters movie con la sferzante ironia della commedia all’italiana. ISBN 978-88-07-55032-4 pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55032-4 9 788807 550324

Matteo Strukul, Andrea Mutti il tempo del sacrificio - vlad. vol. 3 di 3 Fra agguati e intrighi, battaglie e promesse, Il tempo del sacrificio costituisce la chiusa del kolossal a fumetti dedicato a Vlad III di Valacchia (il personaggio reale che ha ispirato il mito di Dracula) e racconta un gran finale che ha i colori di un destino già scritto e di quel fascino ISBN 978-88-07-55036-2 ambiguo che appartiene ai grandi eroi maledetti della Storia. pag 64 | euro 14,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55036-2 9 788807 550362


Alice Milani Università e pecore La storia di don Milani rievocata e raffigurata da una nipote. Alice Milani mette in scena anche se stessa, mentre raccoglie testimonianze dirette e ricorda aneddoti di famiglia su uno zio strano e importante. In questa graphic novel si racconta don Milani come mai era avvenuto prima, attraverso immagini e parole. Emerge il ritratto di un uomo polemico, battagliero: un contestatore lucidissimo, che dal gradino più basso della gerarchia della Chiesa riesce a fare tremare l’intero palazzo, a scuotere tutte le coscienze. Un’occasione per scoprire, attraverso il linguaggio del fumetto, una figura importante della vita culturale e sociale del Ventesimo secolo, per scoprirla ancora attualissima.

pag 160 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55030-0

silvia ziche L’allegra vita della quota rosa La nostra società viene da millenni di cultura patriarcale. Ora le cose stanno cambiando. Ma quanto sono cambiate? Lucrezia prova a fare il punto della situazione, cercando di scovare i luoghi comuni e gli automatismi che nascondono una certa misoginia, un paternalismo a volte fastidioso, dei codici di comportamento che affondano ancora le radici in un’idea di donna non proprio contemporanea. Dopo …e noi dove eravamo?, un nuova graphic novel con protagonista Lucrezia: personaggio amatissimo emerso sulle pagine di “Donna Moderna” e diventato un’icona. ISBN 978-88-07-55029-4

pag 128 |euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55029-4 9 788807 550294

Roberto saviano, T. Liberatore, T. Faraci, R. La Bella Le storie della Paranza. I teschi dei ladri Prima di sfrecciare contromano sugli scooter, seminando terrore nel centro storico di Napoli, la Paranza dei bambini era un gruppo di ragazzini raccolto attorno a don Vincenzo, un prete di strada con la missione di recuperare i giovani più a rischio. È grazie a lui che Agostino ’o Cerino, Lollipop, Tucano e Nicolas si incontrano nel paesaggio capovolto della Napoli sotterranea, lungo i cunicoli popolati di teschi che la credenza popolare attribuisce ai ladri. Presto Agostino viene ingaggiato dagli Striano – i boss del rione Forcella –, per trasformare il covo dei teschi in una piattaforma di rifornimento di droga…

pag 80 | euro 14,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55037-9

Liberatore BODY COUNT - art book Tanino Liberatore è uno dei più importanti e celebri disegnatori del mondo, soprattutto grazie al personaggio di Ranxerox, un’icona del nostro tempo. Ma il talento unico di Liberatore si esprime anche nelle sue illustrazioni a tema libero, in cui il corpo umano viene esaltato da una cura dei dettagli estrema e, allo stesso tempo, da un’inventiva e una visionarietà geniali. Questo art book raccoglie una selezione di opere scelte dall’autore, ed è impreziosito da una stampa esclusiva con timbro a secco. pag 60 | euro 35,00 | formato 20 x 29 cm | isbn 978-88-07-55038-6

31


Alessandro Baricco, Tito Faraci, Francesco Ripoli Senza sangue Nel passato di Nina c’è una tragedia. Un massacro nella fattoria dove viveva. Lei è l’unica a sopravvivere. E ha visto uno degli assassini: un ragazzo. Trascorsi molti anni, i due si ritrovano, per confrontarsi e scoprire come entrambe le loro vite siano state plasmate da quella tragedia. E per trovare un riscatto. Uno dei più noti romanzi di Alessandro Baricco è diventato una graphic novel suggestiva e struggente, con scene inedite.

pag 96 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55039-3

Massimiliano De Giovanni, Andrea Accardi LE SEMPLICI COSE Enrico e Matteo hanno quarant’anni e desiderano diventare genitori. Si sono da poco uniti civilmente, e si rivolgono a un’agenzia di surrogacy californiana. In questo cammino complesso, Enrico e Matteo devono scontrarsi anche con il pregiudizio di chi li circonda, di chi li ama ma non va comunque oltre il rifiuto, di chi accetta l’omosessualità ma non tutto ciò che questa comporta. L’ostacolo più grande da sconfiggere è però la leucemia di Matteo, che all’improvviso mette tutto in discussione. Ma la malattia può essere anche un’occasione per ricucire amicizie e incomprensioni. Una commovente storia d’amore che indaga su un tema che scuote e divide, rivelando uno dei nervi scoperti più insidiosi della nostra società. pag 128 |euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55040-9

Emiliano Pagani, Daniele Caluri Don Zauker. Santo subito - Inferno e Paradiso Dalla Puglia all’Africa, passando per il Vaticano, le prime due storiche, folli, grottesche, potenti, esaltanti avventure di Don Zauker, prete ed esorcista, raccolte in un unico volume. Santo subito e Inferno e paradiso: due storie, esaurite da tempo e ormai introvabili, dove niente è come sembra e in cui si affaccia con forza il racconto di una realtà che supera la più sfrenata fantasia. pag 112 | euro 15,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55041-6

Frans Masereel libro d’ore Un romanzo in 167 incisioni. Pubblicato nel 1919 con la prefazione di Thomas Mann, Libro d’ore fu uno dei più grandi bestseller della sua epoca. È l’appassionato omaggio del grande incisore Frans Masereel alla vita di un uomo ordinario. pag 176 | euro 19,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55042-3

Frans Masereel il sole Una rilettura del mito di Icaro. Un viaggio allegorico e onirico verso un ideale di luce. Il protagonista è un piccolo uomo che sorge dall’immaginazione del suo creatore addormentato. Il piccolo uomo tenta in varie maniere di farsi strada verso il sole, scala alberi, camini, campanili, torri. Infine, sale su per una scala di nuvole e, bruciato dal sole, riprecipita sul tavolo del creatore, svegliandolo. pag 144 | euro 19,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55043-0


Wallie * Walter Petrone * CROCE SUL CUORE In un aldilà che è anche un “aldiqua”, due anime ancora in attesa di un corpo si conoscono, si amano e si promettono di rivedersi anche nella vita che verrà. Da qui la storia si sposta a Bologna, raccontando i vagabondaggi, gli incontri e le tragicomiche avventure di un personaggio in cui si riconosce l’autore e, in lui, una delle due anime. Dove sarà finita l’altra? In che corpo albergherà? La soluzione è in una croce sul cuore. pag 144 |euro 16,00 | formato 16 x 24 cm – rilegato | isbn 978-88-07-55045-4

Alan Moore & José Villarrubia Lo Specchio dell’Amore Che cosa succede quando uno dei più geniali autori di fumetti di ogni tempo decide di cimentarsi con la poesia? Accade un piccolo, grande miracolo: un poema epico e lievissimo sull’amore omosessuale, raccontato nella sua naturalezza attraverso le epoche e le popolazioni, il piacere e il dolore. Dai primi organismi monocellulari alla repressione di Margaret Thatcher, da Saffo a Oscar Wilde, Alan Moore indaga in versi sospesi e incisivi – accompagnati dalle immagini evocative di José Villarrubia – il mondo del desiderio e dell’amore, la ferocia del patriarcato e della politica, la risorsa dell’arte e della letteratura, la forza delle lotte e dei movimenti lgbt. Un atto d’amore verso l’essere umano e verso la poesia, accompagnato da illustrazioni puntuali e suggestive. Uno spettacolo per cuore, occhi e cervello. pag 144 | euro 20,00 | formato 20 x 29 cm – rilegato | isbn 978-88-07-55046-1

Sara Menetti Pregnancy Comic Journal Nella narrazione predominante, le gravidanze sono sempre accolte con gioia e circondate da un’aura di serenità; non è il caso di questo volume, che espone la cronaca a fumetti di quanto successo durante l’inaspettata gravidanza della protagonista. Il lungo racconto è affrontato settimana per settimana e non si risparmia nell’indagare tutti i sentimenti, positivi e negativi, che accompagnano la gestazione, così come i cambiamenti del corpo e la preparazione alla nascita ISBN 978-88-07-55047-8 che la coppia di sprovveduti trentenni dovrà affrontare. pag 320 | euro 19,00 | formato 16 x 24 cm – brossura | isbn 978-88-07-55047-8

9 788807 550478

Antonucci & Fabbri, disegni di Boscarol La fattoria dell’animale Liberamente ispirandosi a La fattoria degli animali, il capolavoro di Orwell, Daniele Fabbri e Stefano Antonucci, con i disegni di Maurizio Boscarol, inventano una fiaba moderna sul potere, sulla gelosia e sulla spirale di odio in cui il mondo sta scivolando. Il racconto ci porta nella moderna e democratica “Fattoria”, dove gli animali sono felici e tutti collaborano per il benessere collettivo, anche se dietro questo apparente equilibrio si nasconde una amministrazione ingorda ed egoista. Ma c’è un gruppo di maiali che vogliono ribellarsi, combattere il sistema e destituire il potere per il bene degli Animali. Per ottenere il Cambiamento sono disposti a tutto... anche a diventare molto, molto cattivi (e “cattivisti”). pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm – brossura | isbn 978-88-07-55044-7

fumettibrutti presenta $porchi e $ubito Josephine Yole Signorelli, in arte Fumettibrutti, con Romanzo Esplicito e P. La mia adolescenza trans è diventata la portabandiera del nuovo fumetto indipendente italiano. Apprezzatissima anche nell’ambiente letterario, è stata paragonata a Pier Vittori Tondelli, per la sua capacità di raccontare le inquietudini e i sogni della sua generazione. E ora, con questa antologia, ha scelto un gruppo di giovani autori, provenienti dall’underground, per mostrare quale sarà una nuova e fondamentale strada del fumetto italiano. Mettendosi in gioco, come sempre, con coraggio e ISBN 978-88-07-55050-8 forza, anche in prima persona grazie a una prefazione disegnata. pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55050-8

9 788807 550508

33


Emiliano Pagani, Daniele Caluri Don Zauker. HABEMUS PAPAM, VENGA IL MIO REGNO Italia, nei nostri giorni. Nelle buie stanze di un palazzo signorile si sta celebrando il più incredibile degli esorcismi, mentre forze oscure tramano nell’ombra per gestire e dominare i grandi mutamenti in atto in questo secolo appena iniziato. Tutto sta per cambiare, in cielo, in terra e in mezzo agli uomini di buona volontà. Perché niente cambi, ovviamente. Guardatevi dai falsi profeti, ammoniva Matteo. Ma anche le peggiori belve travestite da pecore belano di terrore, quando si trovano davanti al più feroce e affamato lupo della steppa: Don Zauker. El Salvador, 1980. In una delle più feroci dittature dell’America Latina la voce della Chiesa torna finalmente a tuonare in difesa degli oppressi, costringendo la Santa Sede a prendere posizione contro un governo che ricorre agli Squadroni della Morte per terrorizzare la popolazione. Solo che la voce di un singolo arcivescovo non è quella della Santa Sede. E tanto meno quella di Don Zauker. In un unico volume, due leggendarie storie del personaggio creato da ISBN 978-88-07-55048-5 Pagani e Caluri, in un’edizione definitiva, curata dagli autori. pag 112 | euro 15,00 | formato 16 x 24 cm – brossura | isbn 978-88-07-55048-5 9 788807 550485

labadessa Piccolo! L’uomo uccello di Mattia Labadessa ha un bambino. Prima dentro di sé e poi anche fuori. È tutto rosso, minuscolo e fonte di grandi riflessioni sul senso della vita, ammesso e non concesso che la vita ne abbia uno. Dopo il successo di Bernardo Cavallino, Mattia Labadessa, uno dei più seguiti e amati autori di fumetti italiani della nuova generazione, propone un’opera profonda, ironica, piena di colpi di scena e di genio. ISBN 978-88-07-55049-2

9 788807 550492

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55049-2

Lorenzo Palloni e Martoz TERRANERA Natale è un vecchio camorrista all’ultima spiaggia e ha solo una possibilità per sopravvivere: portare a termine il compito che i suoi capi gli hanno ordinato. Ma non può farcela da solo, e allora porta con sé Driss, Jamill e Hassam, tre immigrati clandestini, tre ragazzi scappati in Italia in cerca di salvezza, che si ritrovano ostaggi emissari in una bizzarra missione: dare fuoco a certe discariche, ognuna in una diversa città. Prigionieri di una guerra fra camorra e mafia cinese, i quattro viaggiano da sud a nord su una scalcagnata station wagon carica di ordigni incendiari, in un tour criminale che mostra loro un’Italia distorta, feroce e razzista, mentre i nemici si fanno sempre più vicini, chilometro dopo chilometro, e i ragazzi cercano un modo ISBN 978-88-07-55051-5 di salvarsi la vita e fuggire. Un noir che si muove fra le pieghe di un paese lacerato e mai prima d’ora così buio. pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24,5 cm | isbn 978-88-07-55051-5

9 788807 550515

dado plot hole Le buche delle strade di Roma sono portali dimensionali. Se ci finisci dentro, ti sposti in altri universi, pieni di sorprese, avventure e divertimento. È quello che succede a un padre e a una figlia, che si perdono, inseguono e ritrovano, in una storia surreale e poetica, comica e commovente, fantastica e satirica, fino a un colpo di scena finale che ribalta tutto. Da uno degli astri nascenti del fumetto italiano, già al fianco di autori come Sio e Giacomo Bevilacqua, una graphic novel destinata a conquistare un pubblico vasto, intergenerazionale. ISBN 978-88-07-55053-9

9 788807 550539

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55053-9


dottor pira topo e papero fanno le avventure Che cosa succede se un pioniere dei “fumetti disegnati male”, considerato il maestro di una nuova scuola di autori (fra i quali Sio), decide di mettere il proprio talento al servizio di una parodia dei personaggi della grande tradizione del fumetto popolare? Un cortocircuito che fa scintille, da cui scaturiscono comicità surreale, situazioni spiazzanti e nonsense. Dottor Pira entra trionfalmente nella collana Feltrinelli Comics, con un libro irresistibilmente irriISBN 978-88-07-55052-2 verente e, allo stesso tempo, pieno di passione per il fumetto. pag 176 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm | isbn 978-88-07-55052-2 9 788807 550522

Milo Manara Lockdown Heroes In un tempo in cui un nemico invisibile tiene in ostaggio il mondo, c’è chi, in silenzio e con coraggio, è rimasto in prima linea. È alle donne in particolare che Milo Manara ha voluto dedicare una serie di magnifici acquerelli, pubblicati sulle sue seguitissime pagine social. Infermiere, postine, cassiere del supermercato, veterinarie, rider: determinate, concentrate, a volte esauste, ognuna è ritratta nella propria lotta quotidiana con una mascherina che copre il volto, ma lascia trapelare la sensualità tipica delle muse di Manara. Le tavole hanno suscitato commenti entusiastici da tutto il mondo e attirato l’attenzione della stampa, ottenendo milioni di visualizzazioni. Gli stessi fan hanno invocato la pubblicazione delle opere, che ora si possono ammirare in un portfolio di pregio di ventiquattro acquerelli, corredati da un’intervista all’autore a cura di Tito Faraci. pag 24 | euro 32,00 | formato 24,2 x 34,5 cm | 978-88-07-55056-0

Leo Ortolani andrà tutto bene Raccontato da Leo Ortolani, perfino il coronavirus può diventare un tema esilarante e degno di un sano, liberatorio scherno. Non ci si può che arrendere alle risate di fronte a questo diario disegnato della pandemia, in cui l’autocertificazione è materia per scrittori fantasy, i politici si esibiscono in uscite sempre più improbabili e il protagonista assiste, impotente e smarrito, a un’escalation di situazioni surreali. Un colossale successo in rete diventa ora una raccolta da collezione, un oggetto irrinunciabile per i fan ma soprattutto per chi vorrà rileggere questi giorni con lo sguardo arguto e implacabile del grande autore di Rat-man. pag 480 | euro 22,00 | formato 12 x 17 cm | 978-88-07-55055-3

fumettibrutti presenta Anestesia Le serate a lavorare nei night, un amore folle e inaspettato, un viaggio doloroso per conquistare il proprio nucleo vitale più autentico e luminoso. Dopo Romanzo esplicito e La mia adolescenza trans, l’autrice rivelazione, vincitrice dei più importanti riconoscimenti del settore (come i premi a Lucca Comics e a Napoli Comicon), torna a ISBN 978-88-07-55060-7 raccontare se stessa, mettendosi a nudo con una sincerità che disarma e colpisce. pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55060-7 9 788807 550607

35


Daniele Caluri, Emiliano Pagani don zauker. L'origine del Male e altre storie Ritorna il dissacrante e irresistibile Don Zauker, l’esorcista creato dal genio dei “Paguri”, il vulcanico duo di fumettisti costituito da Emiliano Pagani e Daniele Caluri, che con questo libro proseguono la saga del loro personaggio e, allo stesso tempo, ne recuperano le radici. Una parte del libro è infatti costituita da una nuova storia, realizzata appositamente, e da materiale inedito, mentre il resto raccoglie una serie di episodi originariamente pubblicati sul leggendario “Vernacoliere”, in una versione totalmente rivista dagli autori. ISBN 978-88-07-55062-1 pag 144 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55062-1 9 788807 550621

Vanna Vinci Parle-moi d’amour Le hanno chiamate cortigiane, donne fatali, grandi orizzontali, cocotte, leonesse, mangiatrici di uomini o semplicemente puttane. Hanno ispirato versi di Baudelaire, personaggi della Recherche, dato volto e corpo a sensuali opere d’arte. La Paiva, Cora Pearl, Apollonie Sabatier, Valtesse de La Bigne, Émilienne d’Alençon, Liane de Pougy, Carolina Otero: disprezzate e adorate, crudeli e amorevoli, ognuna consapevole di sé e del proprio fascino, queste celebri donne vissute tra Ottocento e Novecento hanno fatto del piacere e del lusso uno stile di vita, incuranti del giudizio e scandalosamente libere. Con la curiosità di un’intervistatrice, Vanna Vinci si cala in un mondo perduto per seguirle attraverso dimore sfarzose, vasche colme di champagne e locali al centro della mondanità parigina, raccontandoci la storia di donne discusse, uniche e straordinarie. ISBN 978-88-07-55065-2 pag 192 | euro 22,00 | formato 20,5 x 25,2 cm |isbn 978-88-07-55065-2 9 788807 550652

Silvia Ziche Lucrezia tutta, o quasi Un libro desiderato da tutti i lettori e le lettrici di Silvia Ziche, che hanno imparato a conoscere e amare il personaggio di Lucrezia, con cui l’autrice ha raccontato l’evolversi dei costumi, delle virtù e dei vizi e, soprattutto, del ruolo della donna nella società. Pubblicate settimana dopo settimana sulle pagine di “Donna Moderna”, ora finalmente le migliori vignette di Lucrezia vengono raccolte in un grande libro curato da Ziche. Un’opera da leggere, rileggere e frequentare, tenendola vicino, come un’amica. ISBN 978-88-07-55061-4 pag 240 | euro 19,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55061-4 9 788807 550614

Francesco Guarnaccia, Roberto D’Agnano Party Hard Cinque amici uniti dai tempi del liceo e separati da diverse scelte universitarie riescono a ritrovarsi durante il weekend, in occasione di eventi pazzeschi che puntualmente degenerano in abusi di alcolici e sostanze varie. E fin qui nulla di troppo strano. Ma cosa succede se questi cinque scalmanati vengono sfidati a organizzare la miglior festa di sempre? Può scoppiare l’armageddon formato party. Un’avventura dagli esiti imprevedibili, che è anche una grande riflessione sull’essere giovani in questo e in ogni tempo. ISBN 978-88-07-55063-8

pag 160 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn978-88-07-55063-8

9 788807 550638


Grant Snider Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei Chi non ha mai sbirciato nella libreria di qualcuno per conoscerlo a fondo? Quanti amori sono nati di fronte a uno scaffale splendidamente assortito e quanti sono sfumati per incompatibilità di letture? Niente parla di noi più di quei dorsi impilati, accatastati, parcheggiati in doppia fila, e nessuno più di un vero bibliofilo lo sa. Ma questo è solo uno dei mille aspetti che animano il meraviglioso mondo dei divoratori di storie. Giocoso e leggero, questo fumetto è pensato per chi venera i libri come oggetti sacri, per chi è uno scrittore o sogna di diventarlo, per chi semplicemente ama leggere. Dall’elenco degli oggetti strampalati con cui tenere il segno della pagina alle riflessioni argute sulla costruzione della trama, Grant Snider esplora la passione per i libri in ogni sua forma, realizzando un vero gioiello che non può mancare nella libreria di un lettore e non potrà sfuggire a chi la sbircerà. ISBN 978-88-07-55054-6

pag 128 | euro 20,00 | isbn 978-88-07-55054-6 9 788807 550546

marco rizzo, la tram (Margherita Tramutoli) la prima bomba Milano, 1969. Curzio Naso è un ispettore della buon costume. Vedovo, con un passato di militanza fascista, tormentato da una figlia ribelle e innamorato della persona sbagliata, ormai lascia che gli eventi intorno a sé lo travolgano. Ma quando gli eventi del quotidiano si intrecciano con la Storia, la sua vita cambierà... così come le sorti dell’Italia. Dopo le graphic novel sui martiri della mafia, Marco Rizzo torna a narrare il passato recente del Paese, raccontando da un punto di vista inedito i mesi che precedettero lo scoppio della bomba di Piazza Fontana. Un noir italiano a confronto con ISBN 978-88-07-55066-9 la grande Storia, illustrato con toni pop e retrò da La Tram. pag 112 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn978-88-07-55066-9

9 788807 550669

Alessandro Bilotta, Dario Grillotti La funzione del mondo Chi fu Vito Volterra? Un matematico inventivo e originale, sin dagli anni degli studi presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ottenne la cattedra a soli 23 anni. Un politico e patriota, già senatore del Regno a 40 anni per meriti scientifici. Presidente dell’Accademia dei Lincei e primo Presidente del CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche, dove si fece promotore di un’idea del tutto inedita secondo la quale la matematica e le scienze di base sono cruciali per il progresso sociale, economico e industriale di un paese. Ma soprattutto fu “uno dei dodici”: gli unici universitari italiani, su oltre milleduecento, che nel 1931 rifiutarono di prestare giuramento di fedeltà al fascismo, venendo così privati della cattedra. La vita di una delle figure più importanti, coraggiose e meno conosciute della cultura italiana rivive in una storia a fumetti appassionante, storicamente accurata e densa di approfondimenti. ISBN 978-88-07-55067-6

pag 128 | euro 16,00 | formato 16 x 24 cm |isbn 978-88-07-55067-6 9 788807 550676

37


Promozione: Giangiacomo Feltrinelli Editore Viale Pasubio, 5, 20154 Milano

feltrinellieditore.it Comics.feltrinellieditore.it


OT TO BRE DI CEM BRE 20 21


E R B O T OT R B M E C DI E R B O T OT E R B M E DIC E R B O T T O E R B M E DIC E R B O T OT EMBRE


E RE E RE E E

E

Novità | Poesia

AA. VV.

Lirici greci La raccolta integrale dei Lirici greci tradotti da Ezio Savino si presenta ai lettori in una veste completamente nuova e offre ai lettori la più completa edizione dei lirici mai proposta in Italia al grande pubblico. Il volume comprende com’è naturale gli autori più noti: Archiloco, Semonide e Ipponatte per i poeti giambici; Callino, Tirteo, Mimnermo, Solone, Teognide, Senofane, Focilide e Crizia per i poeti di elegie; Saffo, Alceo e Anacreonte per i melici; Alcmane, Stesicoro, Ibico e Bacchilide per i lirici corali. Ma accanto a questi, il lettore troverà anche lirici minori e meno frequentati, come i giambografi Ananio, Difilo o Susarione, gli elegiografi Dionisio Calco ed Eveno, poetesse liriche meno presenti nelle antologie, come Corinna e Prassilla, e perfino alcuni frammenti di attribuzione incerta.

La traduzione e le introduzioni dei singoli poeti sono opera del compianto Ezio Savino, che vi ha lavorato fino a pochi giorni prima della sua scomparsa, nel 2014, e costituiscono l’ultimo lascito culturale di questo grande interprete e divulgatore del mondo classico. Il lavoro di resa poetica italiana di questi “grani arroventati di poesia”, come lo stesso Savino li ha definiti, era rimasto tuttavia parzialmente incompiuto, ed è stato perciò integrato per Teognide e Bacchilide, per i frammenti dei poeti minori e adespoti e in minor misura per gli altri autori, da Daniele Ventre, che ha curato anche il testo greco in base alle più aggiornate edizioni critiche, e ha corredato ogni autore di un commento sistematico, che accompagna il lettore frammento per frammento, con note storico-filologiche ed esplicative.

Testo originale a fronte. Traduzione di Ezio Savino, edizione critica del testo greco a cura di Daniele Ventre pag 650 euro 35,00 | In libreria novembre 2021 isbn 978-88-8306-343-5 ISBN 978-88-8306-343-5

9 788883 063435


Novità | Poesia

Erri De Luca

Raccolto diurno Nella sua ultima raccolta, Raccolto diurno, Erri De Luca addomestica le parole, che appaiono nelle sue mani come animali selvatici, solo per poco disposti a farsi ammansire. Le parole di questo artigiano della letteratura, infatti, sono sempre pronte a ribellarsi, a stringersi in forma di pugno, a mandare scintille. Le poesie di De Luca a volte contengono racconti, storie, volti come se fossero narrazioni. Ma sono anche altro: per esempio odi minime agli elementi, come nel miglior Neruda; sono epigrafi per chi non c’è più e nostalgie di un futuro da scrivere. Sono inni essenziali alle cose del mondo, all’esserci, al resistere, al dire nonostante tutto “noi”. Sono un rendimento di grazie, una forma di gratitudine per i doni ricevuti e un modo per immedesimarsi con i deboli, i vinti e i lacerati dalla Storia, che sembrano non poter trovare pace visto che nessuno ha saputo accoglierli. Le parole e le poesie di De Luca sono un invito a scoprirsi umani, liberi, ancora capaci di amare.

Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Tra le opere pubblicate per Feltrinelli ricordiamo Non ora, non qui (1989), Una nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Alzaia (1997, 2004), Tu, mio (1998), Montedidio (2001), Il contrario di uno (2003), In nome della madre (2006), Il giorno prima della felicità (2009), Il peso della farfalla (2009, ed. illustrata 2020), Il torto del soldato (2012), Storia di Irene (2013), La parola contraria (2015), Sulla traccia di Nives (2015), La faccia delle nuvole (2016), La Natura Esposta (2016), Pianoterra (2018), Il giro dell'oca (2018), Anni di rame (2019), Impossibile (2019). Per i "Classici" dell'Universale Economica ha tradotto l’Esodo, Giona, il Kohèlet, il Libro di Rut, la Vita di Sansone, la Vita di Noè ed Ester; ha curato L'ospite di pietra. L'invito a morte di don Giovanni. Piccola tragedia in versi, di Aleksandr Puškin e Canto del popolo yiddish messo a morte, di Itzhak Katzenelson (2019). Sempre per Feltrinelli ha tradotto e curato l'ultimo capitolo inedito de La famiglia Mushkat. La stazione di Bakhmatch di Isaac B. Singer e Israel J. Singer (2013).

pag 72 euro 10,00 | In libreria ottobre 2021 isbn 978-88-8306-308-4 ISBN 978-88-8306-308-4

9 788883 063084


Riedizione | Poesia

Cees Noteboom

Autoritratto di un altro In Autoritratto di un altro Cees Nooteboom, uno dei maggiori esponenti della letteratura olandese contemporanea, candidato al Premio Nobel, traccia un percorso letterario che si snoda attraverso 33 prose poetiche. Sono descrizioni, miniature, ritratti, paesaggi, con uno stile ricco e variegato: alcuni potrebbero ricordare gli enigmatici quadri di un moderno Bosch, altri le tele di Bruegel il Vecchio, altri ancora immagini tratte dalla “pittura nera” di Goya. Il filo conduttore dell’opera è la ricerca di una definizione “altra” dell’esistenza: Nooteboom, autore visionario, è capace di andare al di là della scorza della realtà, di attraversare e fare proprio il guscio delle cose e della materia inerte. Le sue riflessioni danno particolare rilievo alla “materialità”, agli oggetti inermi che popolano un mondo fatto di gesti muti, paesaggi assorti forse in attesa di un’inondazione di luce: “la trasmigrazione delle anime non avviene dopo, ma durante la vita”.

Cees Nooteboom, nato all’Aia nel 1933, vive fra Olanda, Spagna e Germania. Traduttore di poesia spagnola, catalana, francese, tedesca e di teatro americano, è considerato uno dei maggiori esponenti della letteratura olandese contemporanea: autore di romanzi, poesie, saggi, libri di viaggio e opere teatrali. Tra le opere tradotte in Italia: Il canto dell’essere e dell’apparire (Iperborea, 1991), Rituali (Iperborea, 1993), Mokusei (Iperborea, 1994), Le montagne dei Paesi Bassi (Iperborea, 1996), Il Giorno dei Morti (Iperborea, 2001), Le porte della notte (Edizioni del Leone, 2003), Philip e gli altri (Iperborea, 2005), Perduto il Paradiso (Iperborea, 2006) e Le volpi vengono di notte (Iperborea, 2010). Feltrinelli ha pubblicato Verso Santiago. Itinerari spagnoli (1994), Il Buddha dietro lo steccato (1997), La storia seguente (1993; premio Grinzane Cavour 1994), Hotel Nomade (2003).

Testo originale a fronte Traduzione di Fulvio Ferrari pag 84 euro 12,00 | In libreria novembre 2021 isbn 978-88-8306-307-7 ISBN 978-88-8306-307-7

9 788883 063077


Novità | Narrativa

Ghiannis Marìs

Il tredicesimo passeggero Come milioni di altri immigrati, il greco Ambàzoglu parte per l’America nel 1942 con una nave da carico e senza un soldo in tasca. In pochi anni accumula un grande patrimonio che, alla sua morte, decide di lasciare ad alcuni sconosciuti. Chi sono costoro? Nel testamento spiega che la vecchia carretta con cui era partito dalla Grecia aveva fatto naufragio, e che lui e altri sette si erano salvati su una zattera. Questi compagni, o i loro diretti discendenti, saranno i suoi eredi. Ma quella che pare una grande fortuna, si trasforma in sciagura per questi beneficiari, che uno dopo l’altro vengono uccisi in modo misterioso. È uno di loro che sta rubando l’eredità a tutti gli altri? E chi è l’uomo in abito bianco e con occhiali spessi e i baffi che compare sulle scene dei delitti? A indagare è il commissario Bekas, uomo all’antica, pingue, sempre in giacca e cravatta anche con 39 gradi, ostinato come un mulo a cercare la verità. L’unico lusso per lui è leggere i giornali del mattino a letto mentre beve il caffè.

Crimine, giornalismo, amicizia, vendetta, cupidigia sono gli ingredienti di questo godibilissimo giallo. Con lo pseudonimo di Ghiannis Marìs, il giornalista greco Ghiannis Tsirimokos (1916–1979) è stato l’autore di oltre 40 romanzi brevi, che all’epoca non ottennero il successo che avrebbero meritato: scritti nel momento sbagliato e nel posto sbagliato (in Grecia i polizieschi erano considerati romanzetti pulp, un genere di serie B), sono diventati negli anni dei classici del giallo. Paragonabile a Simenon per la straordinaria abilità con cui immerge il lettore nell’“atmosfera” sia dell’alta società ateniese del secondo dopoguerra sia, nello stesso tempo, del “sottobosco” criminale di informatori, avventurieri e borsaneristi, Marìs è stato a buon diritto definito da Petros Màrkaris il “patriarca” del romanzo giallo in Grecia, e secondo alcuni è stato il suo maestro. Il commissario Bekas (che per modi di fare ricorda molto Maigret) è stato protagonista di un’omonima serie televisiva di successo in Grecia.

Prima edizione italiana Traduzione di Nicola Crocetti pag 188 euro 15,00 | In libreria ottobre 2021 isbn 978-88-8306-309-1 ISBN 978-88-8306-309-1

9 788883 063091


Riedizione | Narrativa

Margarita Liberaki

Tre estati

Tre sorelle, Maria, Infanta e Caterina, vivono nell’arco di tre estati il passaggio dall’adolescenza alla maturità. La vicenda è un lungo racconto di amori, di trepidanti attese, di amarezze e di illusioni. Protagonisti assoluti delle loro storie sono la solarità del paesaggio greco, la terra rossastra, i negozi di Atene, i disegni degli uccelli in cielo, elementi di una tenera e bellissima estate della vita. Tre estati fu pubblicato nel 1946 e ottenne subito uno straordinario successo di critica e di pubblico. Stampato poi a Parigi, fu molto amato ed elogiato da Albert Camus, che nel romanzo ritrovava un grande affresco esistenziale che solo una prosa sonora e nitidissima, di sicuro sapore classico, sa rendere concreto e vero: “Di questi tempi il sole è scomparso dai libri. Perciò essi ostacolano i nostri tentativi di vivere. Ma nel tuo Paese se ne conserva ancora il segreto, e tu sei uno dei pochi autori che lo tramandano”. Margarita Liberaki ha scritto uno dei libri più suggestivi della letteratura greca del Novecento: dedicato alla giovinezza e al destino su cui si infrange il sorriso amaro degli uomini.

Margarita Liberaki (1919-2001) è nata ad Atene, dove ha studiato Giurisprudenza. Ha vissuto a lungo in Grecia e in Francia, e ha scritto in greco e francese. Questa sua divisione e lo sdoppiamento tra due Paesi e due lingue ha fatto nascere in lei la necessità di ricercare le sue radici – le radici greche, ma in un mondo contemporaneo – per ritrovare un’unità. In greco e francese ha scritto numerose opere teatrali, sceneggiature e romanzi, tra cui ricordiamo Tre estati (1946), L’altro Alessandro (1950), La moglie di Kandavli (1954), Sparagmòs (1967), Il Santo Principe (1964), Il mistero (1967), Gli alberi (II ed. 1993).

Traduzione di Massimo Cazzulo pag 268 euro 17,00 | In libreria ottobre 2021 isbn 978-88-8306-306-0 ISBN 978-88-8306-306-0

9 788883 063060


10


0 Poesia 10

Il numero 10 di “Poesia” si apre con un servizio di Paola Quadrelli su Durs Grünbein, uno dei maggiori poeti tedeschi viventi. Nato a Dresda nel 1962, Grünbein ha dedicato uno dei suoi libri migliori alla distruzione della sua città natale durante la Seconda guerra mondiale. In questa scelta per “Poesia” Grünbein racconta la Berlino in cui è lungamente vissuto, la caduta del muro e la seguente tumultuosa metamorfosi di cui è stato testimone. Il lusitanista Federico Bertolazzi presenta ai lettori una scelta dei bellissimi sonetti di Cames, che il sommo poeta Eugénio de Andrade ha definito il libro più affascinante della poesia portoghese. La rubrica di Silvio Ramat sulla “giovinezza della poesia in Italia”, rivolta cioè alle opere pubblicate nei primi quattordici anni del Novecento, è dedicata a Carlo Michelstaedter, il grande poeta e filosofo goriziano scomparso poco più che ventenne. Al lavoro poetico di Adrian Henry è invece dedicato un servizio dell’anglista Bernardino Nera. Nella sua rubrica “I poeti di trent’anni”, Milo De Angelis presenta alcuni inediti del poeta Andrea Donaera. Antiniska Pozzi introduce i lettori al poeta cubano Virgilio Piñera.

Rivista Poesia 10 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria novembre 2021 isbn 978-88-8306-305-3


PO ES IA

Il numero 9 di Poesia si apre con un servizio su Dante Alighieri, curato dal filologo e critico Daniele Piccini, in occasione delle grandi celebrazioni dedicate al Sommo Poeta per il 700° anniversario della morte. Il poeta e francesista Roberto Rossi Precerutti presenta una sua nuova traduzione delle poesie di Marcel Proust (già uscite in altra traduzione da Feltrinelli in passato), autore di cui nel 2022 ricorrerà il centenario della morte. La rubrica di Silvio Ramat sulla “giovinezza della poesia in Italia” è dedicata a Clemente Rebora. La sinologa Giusi Tamburello presenta e traduce l’opera poetica dell’autore cinese Xu Zhimo. Nella sua rubrica “I poeti di trent’anni”, Milo De Angelis presenta una serie di inediti di Alessandro Anil. Marija Bergam Pellicani traduce alcuni testi tratti dalla terza raccolta poetica di Alen Bešić, che scrive nella variante bosniaca del serbocroato. Alle poesie di Alessandro Ricci, importante autore del secondo Novecento, e ingiustamente dimenticato, è dedicato un servizio a cura di Marco Vitale.

ISBN 978-88-8306-304-6

9 788883 063046

Rivista Poesia 9 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria settembre 2021 isbn 978-88-8306-304-6


Il n. 8 di “Poesia” dedica il servizio di apertura a L’urlo del mare e il buio di Malcolm Lowry, l’unica raccolta di versi del grande prosatore inglese, appena ripubblicata da Crocetti. Il germanista Gio Batta Bucciol presenta ai lettori la sua nuova traduzione dell’Inno alla gioia di Friedrich Schiller musicato da Beethoven. La rubrica di Silvio Ramat si occupa in questo numero di Dino Campana. Angela Urbano presenta il poeta cinese Li Yu. Gabriele Morelli celebra il centenario della gloriosa rivista spagnola “Caballo Verde”, traducendo testi di Pablo Neruda, Federico García Lorca, Vicente Aleixandre e Luis Cernuda Bídon. Il poeta e critico Roberto Rossi Precerutti rievoca la vicenda poetica del magistrato torinese Giovanni Camerana, uno dei massimi esponenti della Scapigliatura. Nella sua rubrica “I poeti di trent’anni”, Milo De Angelis presenta una serie di inediti di Damiano Scaramella. Al poeta-guerrigliero nicaraguense Leonel Rugama, simbolo della rivolta giovanile antisomozista, è dedicato un servizio curato da Antiniska Pozzi. Completano il numero alcuni inediti di Alessandro Moscè. ISBN 978-88-8306-303-9

9 788883 063039

Rivista Poesia 8 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria luglio 2021 isbn 978-88-8306-303-9

Il servizio principale del n. 7 di Poesia è dedicato al Premio Nobel greco Odisseas Elitis. Per Crocetti è appena uscita in libreria Poesie, un’ampia antologia della sua poesia, curata da Filippomaria Pontani, di cui si presenta un ricco assaggio in questo numero. Milo De Angelis e Daniele Piccini ricordano il grande poeta Franco Loi, scomparso nel gennaio scorso. L’anglista Luigi Sampietro traduce una bellissima poesia di Derek Walcott dedicata ai migranti. La rubrica di Silvio Ramat analizza la prima raccolta poetica di Camillo Sbarbaro, Resine. Alessandro Gentili presenta ai lettori di “Poesia” alcune traduzioni tratte dalle raccolte più recenti dell’autore irlandese Thomas McCarthy. Angela Urbano presenta ai lettori una nuova antologia di poesia giapponese, pubblicata da Marsilio. La rubrica “I poeti di trent’anni” di Milo De Angelis è dedicata a Lorenzo Babini. Pasquale Di Palmo rievoca la tragica vicenda esistenziale del poeta francese Thierry Metz. Completa il numero un servizio dedicato alla poetessa americana Ellen Bass. Rivista Poesia 7 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria maggio 2021 isbn 978-88-8306-302-2


Il servizio di apertura del n. 6 di “Poesia” è dedicato al grande poeta irlandese Derek Mahon, recentemente scomparso: lo ricorda e lo celebra Alessandro Gentili. Louise Glück, premio Nobel per la Letteratura 2020, ha donato la poesia inedita Song alla nostra rivista. Il francesista Fabio Scotto presenta la sua nuova traduzione della raccolta di Yves Bonnefoy, Dans le leurre du seuil, appena pubblicata da Il Saggiatore con il titolo Nell’inganno della soglia. La rubrica di Silvio Ramat dedicata alla “giovinezza della poesia in Italia” si occupa di Umberto Saba (1883-1957). Il critico e poeta Daniele Piccini da una parte rilegge il percorso poetico di un maestro del Novecento come Vittorio Sereni, e dall’altra analizza la scrittura in versi di un autore giovane ma già affermato come Andrea Bajani. Nella sua rubrica “I poeti di trent’anni”, Milo De Angelis presenta una serie di inediti di Eleonora Rimolo. Sono presentati gli inediti di Roberto Rossi Precerutti. Completano il numero 6 di “Poesia” articoli dedicati alla poetessa uruguayana Ida Vitale, a Gli inni pseudo-omerici a Dioniso e al poeta francese Robert Desnos. ISBN 978-88-8306-301-5

9 788883 063015

Rivista Poesia 6 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria aprile 2021 isbn 978-88-8306-301-5

Il n. 5 di “Poesia” si apre con un servizio dedicato alla poetessa portoghese Maria Teresa Horta, curato dal lusitanista Federico Bertolazzi. L’attività di traduttore dall’inglese di Giovanni Giudici è analizzata in questo numero da Teresa Franco, italianista dell’Università di Oxford. La rubrica di Silvio Ramat dedicata alla “giovinezza della poesia in Italia” si occupa in questo numero di Guido Gozzano (1883-1916). Il francesista Fabio Scotto presenta la sua recente traduzione di Tomba di Lunven di Bernard Noël, tributo poetico del poligrafo francese all’amico artista François Lunven, morto suicida a soli ventinove anni nel 1971. Nella sua nuova rubrica “I poeti di trent’anni”, Milo De Angelis introduce i lettori al lavoro poetico di Giovanni Ibello. Angela Urbano introduce una selezione di testi della nuova poesia giapponese, Giorgio Agamben invece analizza le “due lingue” della poesia in dialetto di Ivan Crico. Completano il numero 5 di “Poesia” due servizi dedicati ai poeti Emanuel Carnevali e Michael Krüger. ISBN 978-88-8306-299-5

9 788883 062995

Rivista Poesia 5 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria gennaio 2021 isbn 978- 88-8306-299-5


Il numero 4 di “Poesia” si apre con la presentazione dell’Odissea di Nikos Kazantzakis, tradotta da Nicola Crocetti e pubblicata da Feltrinelli. La versione definitiva dell’opera, realizzata in 13 anni e mezzo, si compone di 33.333 versi: un’estensione fluviale, che narra l’ultimo viaggio di Ulisse e le sue nuove straordinarie avventure dopo il ritorno a Itaca. La rubrica di Silvio Ramat dedicata alla “giovinezza della poesia in Italia”, cioè alle opere pubblicate nei primi quattordici anni del Novecento, analizza le prime prove poetiche di Aldo Palazzeschi (1885-1974). Completano il numero 4 di “Poesia” articoli dedicati all’Inno ad Apollo, al poeta francese Michel Cosem, all’autore cinese Hai Zi e gli inediti di Federico Italiano.

ISBN 978-88-8306-297-1

9 788883 062971

Rivista Poesia 4 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria novembre 2020 isbn 978-88-8306-297-1

Il servizio di apertura del numero 3 della nuova serie di “Poesia” è dedicato a “Il piacere di tradurre”. Ne è autore Nicola Gardini, professore di Letteratura italiana all’Università di Oxford e autore di romanzi, raccolte poetiche, saggi e di molte raffinate traduzioni di scrittori classici e contemporanei. L’anglista Franco Lonati presenta le poesie di Stephen Crane (1871-1900), con­siderato l’iniziatore del Naturalismo americano. Benché la sua fama sia legata soprattutto alla produzione in prosa (basti ricordare il romanzo Il segno rosso del coraggio, 1895), Crane pubblicò due raccolte poetiche, finora trascurate e finalmente "riscoperte". La terza puntata della rubrica di Silvio Ramat “La giovinezza della poesia in Italia” analizza i testi di Marino Moretti. Il poemetto Gara fra un cuoco e un fornaio, arbitro Vulcano, tradotto dal latino, fornisce l’occasione per parlare di antichissimi manuali di cucina e dei gusti di autori come Platone e Aristotele. Gli inediti presentati su questo numero sono di Umberto Piersanti. In Sommario ci sono inoltre articoli su Guido Zernatto (Germania) e Marceline Desbordes-Valmore (Francia).

ISBN 978-88-8306-296-4

9 788883 062964

Rivista Poesia 3 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria settembre-ottobre 2020 isbn 978-88-8306-296-4


La copertina e l’apertura del secondo numero di “Poesia” sono dedicate a Carol Ann Duffy, Poet Laureate della Gran Bretagna dal 2009 al 2019. Poco prima che scadesse il suo mandato, Duffy ha pubblicato Sincerity, una raccolta che si concentra sugli avvenimenti politici e sociali britannici e denuncia le discriminazioni di ogni genere. Massimo Bacigalupo ha curato un lungo servizio, arricchito da traduzioni di testi finora inediti in italiano, su uno dei massimi poeti inglesi, William Wordsworth, nel duecentocinquantesimo anniversario della nascita. La rubrica di Silvio Ramat “La giovinezza della poesia in Italia” si concentra sull’o­pera di Sergio Corazzini. Su questo numero sono inoltre ricordati due grandi autori italiani morti nei primi mesi del 2020: Mario Benedetti e Joseph Tusiani. Completano il Sommario i testi inediti di Maria Grazia Calandrone e di Alessandro Santese e servizi su Robert Walser, Leonardo Sinisgalli e Mary de Rachewiltz.

ISBN 978-88-8306-295-7

9 788883 062957

Rivista Poesia 2 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria luglio-agosto 2020 isbn 978-88-8306-295-7

La rivista “Poesia” ha inaugurato la nuova serie con una copertina dedicata a Edna St. Vincent Millay, icona americana dell’anticonformismo degli anni Venti-Trenta e vincitrice del premio Pulitzer per la poesia nel 1923. Il servizio d’apertura del primo numero è una nuova traduzione del saggio In difesa della poesia di Percy B. Shelley. Segue il ricordo, scritto dal direttore Nicola Crocetti, dell’ultimo incontro con Ghiannis Ritsos, che introduce la sua traduzione inedita del poemetto del poeta greco Il Guardiano del faro. Su questo numero, il critico Silvio Ramat avvia la rubrica “La giovinezza della poesia in Italia”, che passerà in rassegna le raccolte poetiche pubblicate dal 1900 al 1914. Il protagonista della prima puntata è Corrado Govoni. Completano il numero testi inediti di Milo De Angelis, Valeria Rossella, Daniele Piccini e Franca Mancinelli e servizi su Cesare Viviani, Ro­berto Sanesi, Armando Romero e Theodor Fontane.

Rivista Poesia 1 | pag 128 | euro 13,00 formato 16 x 24 cm | In libreria maggio-giugno 2020 isbn 978-88-8306-294-0


Gli altri titoli della collana ISBN 978-88-8306-337-4

9 788883 063374

Anne Carson Era una nuvola. pag 112 euro 13,00 | isbn 978-88-8306-337-4

Manolis Anghnostakis Poesie pag 224 euro 17,00 | isbn 978-88-8306-338-1

ISBN 978-88-8306-340-4

9 788883 063404

ISBN 978-88-8306-338-1

9 788883 063381

Nikos Kazantzakis La mia Grecia pag 208 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-340-4

Nikos Kazantzakis L'ultima tentazione pag 608 euro 20,00 | isbn 978-88-8306-341-1

ISBN 978-88-8306-341-1

9 788883 063411


Malcolm Lowry L’urlo del mare e il buio pag 248 euro 18,00 | isbn 978-88-8306-332-9

ISBN 978-88-8306-334-3

9 788883 063343

Charles Wright Breve storia dell’ombra pag 224 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-334-3

Adrienne Rich La guida nel labirinto pag 176 euro 15,00 | isbn 978-88-8306-335-0

Emmanuíl Roidis La papessa Giovanna pag 224 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-336-7

Nikos Kazantzakis Zorba il greco pag 384 euro 18,00 | isbn 978-88-8306-329-9

ISBN 978-88-8306-329-9

9 788883 063299


Thòdoros Kallifatidis Timandra pag 224 euro 15,00 | isbn 978-88-8306-330-5

ISBN 978-88-8306-331-2

9 788883 063312

pag 320 euro 17,00 | isbn 978-88-8306-331-2

pag 176 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-322-0

9 788883 063244

9 788883 063220

pag 160 euro 15,00 | isbn 978-88-8306-324-4

pag 128 euro 12,00 | isbn 978-88-8306-326-8

9 788883 063237

ISBN 978-88-8306-322-0

Aldo Nove Fuoco su Babilonia!

Ghiannis Ritsos Erotica

ISBN 978-88-8306-323-7

9 788883 063305

Vassilis Vassilikòs Vittime di pace

Philippe Jaccottet Quegli ultimi rumori...

ISBN 978-88-8306-324-4

ISBN 978-88-8306-330-5

Nasos Vaghenàs Ballate oscure pag 144 euro 14,00 | isbn 978-88-8306-323-7

ISBN 978-88-8306-326-8

9 788883 063268


Daniele Piccini Inizio fine pag 128 euro 12,00 | isbn 978-88-8306-327-5

ISBN 978-88-8306-318-3

9 788883 063183

ISBN 978-88-8306-327-5

9 788883 063275

Odisseas Elitis Poesie pag 240 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-318-3

Yehuda Amichai Poesie pag 128 euro 13,00 | isbn 978-88-8306-328-2

ISBN 978-88-8306-325-1

9 788883 063251

pag 112 euro 12,00 | isbn 978-88-8306-325-1

pag 828 euro 35,00 | isbn 978-88-8306-321-3

9 788883 063190

9 788883 063282

Antonis Fostieris Nostalgia del presente

Nikos Kazantzakis Odissea

ISBN 978-88-8306-319-0

ISBN 978-88-8306-328-2

Ghiannis Ritsos Pietre Ripetizioni Sbarre pag 192 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-319-0

ISBN 978-88-8306-321-3

9 788883 063213


ISBN 978-88-8306-320-6

9 788883 063206

Maria Grazia Calandrone Serie Fossile pag 144 euro 14,00 | isbn 978-88-8306-320-6

Vivian Lamarque Il signore d’oro pag 94 euro 11,00 | isbn 978-88-8306-345-9

Thomas Bernhard Sotto il ferro della luna pag 144 euro 12,00 | isbn 978-88-8306-347-3

Costantino Kavafis Poesie scelte pag 160 euro 14,00 | isbn 978-88-8306-348-0

Edna St. Vincent Millay Poesie pag 192 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-344-2

Thomas Bernhard Sulla terra e all’inferno pag 240 euro 17,00 | isbn 978-88-8306-346-6

Ghiannis Ritsos Quarta dimensione pag 432 euro 19,00 | isbn 978-88-8306-289-6

ISBN 978-88-8306-345-9

9 788883 063459


Ghiannis Ritsos Molto tardi nella notte pag 208 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-274-2

Mariangela Gualtieri Antenata pag 100 euro 12,00 | isbn 978-88-8306-287-2

Alejandra Pizarnik La figlia dell’insonnia pag 208 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-292-6

AAVV

Poesie d’amore del Novecento pag 96 euro 10,00 | isbn 978-88-8306-288-9

Adrienne Rich Cartografie del silenzio pag 256 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-285-8

Rainer Maria Rilke Poesie francesi pag 192 euro 16,00 | isbn 978-88-8306-286-5

Ghiorgos Seferis Le poesie pag 288 euro 17,00 | isbn 978-88-8306-293-3


Fondata nel 1981 da Nicola Crocetti, la Crocetti Editore è specializzata nella pubblicazione di libri di poesia, e negli anni si è affermata come una delle più prestigiose piccole case editrici italiane. Ha in catalogo più di 170 opere di autori come Kavafis, Ritsos, Odisseas Elitis, R.M. Rilke, Dickinson, Machado, Whitman, Edna St. Vincent Millay, Valéry, Yehuda Amichai, Anne Sexton, Adrienne Rich, Jaime Sáenz, Tomas Tranströmer, Charles Wright, Yves Bonnefoy, Alejandra Pizarnik, Clara Janés, Cees Nooteboom, Derek Walcott, Franco Loi, Milo De Angelis, Antonella Anedda, Maria Grazia Calandrone, Mariangela Gualtieri.

ISBN 978-88-07-34100-7

9 788807 341007

Nel 1998 alle collane di poesia si è aggiunta una collana di narrativa greca contemporanea, “Aristea”, che comprende romanzi dei maggiori autori greci contemporanei, finora sconosciuti al pubblico italiano (autori come Nikos Kazantzakis, Pavlos Màtesis, Zyranna Zateli, Thòdoros Kallifatidis, Evghenios Trivizàs). A tutt’oggi sono usciti oltre 90 volumi (tra cui ricordiamo in particolare Zorba il Greco di Nikos Kazantzakis) e molti altri sono in preparazione. Promozione: Giangiacomo Feltrinelli Editore Viale Pasubio, 5, 20154 Milano


Copertinario Ottobre - Dicembre 2021 1


Copertinario Ottobre - Dicembre 2021

Antonio Moresco, Stelle in gola

indice

Elliot Ackerman e James Stavridis, 2034

p. 3 p. 4,5

Charles Lewinsky, L’inventore di storie

p. 6

Elli H. Radinger, La saggezza del vecchio cane

p. 7


Antonio Moresco Stelle in gola Moresco è un autore visionario, capace di farci saltare al di là dello specchio della realtà.

Moresco è l’uomo di un’opera magnifica, straordinariamente concentrata e totalmente atipica. Uno scrittore che non assomiglia a niente.

Daniel Pennac Moresco è uno scrittore-patrimonio, uno scrittore che, quando lo leggi, non ne esci più.

Roberto Saviano

Il nuovo libro di Antonio Moresco raccoglie quel poco che rimane di un’infinità di scritti composti tra i quindici e i settant’anni. Stelle in gola contiene un romanzo, altri due romanzi per frammenti, racconti, pagine di diario scritte nell’adolescenza e altre pagine di formidabile intensità letteraria scritte in momenti cruciali della sua vita. Dice l’autore: “Questo è un libro segreto, un libro sepolto, un libro scorticato, un libro rifiutato da uno scrittore rifiutato, un libro che è stato ucciso e che poi è risorto, un libro fracassato ma che si muove dentro un’unica orbita. Si potrebbe dire che è il libro della mia vita, dato che abbraccia un arco di 55 anni della mia esistenza di scrittore, da quando ero poco più che un bambino fino alle soglie dei settant’anni. (...) Tutti i testi contenuti in questa raccolta (a eccezione dell’ultimo) sono stati composti mentre ero uno scrittore sotterraneo e inedito e ormai pensavo che tale sarei rimasto per sempre.”

Antonio Moresco, nato a Mantova nel 1947, è tradotto in numerose lingue e si è affermato come autore di assoluta singolarità nel panorama nazionale e internazionale. Tra i suoi numerosi libri: Giochi dell’eternità (Gli esordi, Canti del caos, Gli increati), La lucina, Lettere a nessuno, L’adorazione e la lotta. In edizione SEM: Fiabe da Antonio Moresco, Il grido, Lo sbrego, Fiaba d’amore del vecchio pazzo e della meravigliosa ragazza morta, Canto di D’Arco, Gli incendiati, Clandestinità e Chisciotte. 3

Formato: Brossura Pagine: 300 Prezzo: 18 Isbn: 9788893903790


Elliot Ackerman e James Stavridis 2034 IL ROMANZO DELLA PROSSIMA GUERRA MONDIALE

Il 12 marzo 2034 Sarah Hunt, il commodoro della marina militare degli Stati Uniti, è sul ponte del cacciatorpediniere USS John Paul Jones, la sua nave ammiraglia nel Mar Cinese Meridionale, quando rileva un peschereccio senza bandiera in evidente pericolo. Lo stesso giorno, l’aviatore della marina statunitense, il Maggiore Chris “Wedge” Mitchell, sta testando una nuova tecnologia invisibile volando con un F35E Lightning sullo Stretto di Hormuz, mentre sconfina nello spazio aereo iraniano. Entro la fine della giornata, “Wedge” sarà un prigioniero iraniano e il cacciatorpediniere di Sarah Hunt colerà a picco, affondato dalla marina militare cinese. Iran e Cina hanno chiaramente coordinato le loro mosse, utilizzando nuove potenti forme di attacchi cibernetici in grado di vanificare le difese navali e aeree statunitensi. In un solo giorno, la fiducia dell’America nella preminenza strategica delle sue forze armate è a brandelli. Una nuova, terrificante era è alle porte. Inizia così l’opera, plausibile in maniera inquietante, scritta a quattro mani da un pluripremiato romanziere, nonché decorato veterano della Marina, e un ex comandante della NATO, un leggendario Ammiraglio che ha trascorso gran parte della sua carriera a difesa della supremazia americana. 2034 è una rielaborazione di fatti reali, miscelata con gli anni di lavoro degli autori ai più alti livelli della sicurezza nazionale. A volte serve un grande romanzo per lanciare il più terribile degli avvertimenti: il 2034 è fin troppo vicino, e questo racconto ammonitore presenta al lettore un futuro oscuro ma possibile, da evitare in ogni modo. Elliot Ackerman è uno scrittore e un militare pluridecorato con otto anni di servizio attivo nei Marines e nelle forze speciali. Operativo in Iraq, Afghanistan e Medio Oriente, ha fatto parte dell’amministrazione di Barack Obama ed è stato finalista al National Book Award. Ammiraglio James Stavridis, già a capo dello US European Command e delle forze nato, oggi nel board del Carlyle Group, è analista internazionale per “NBC News” e editorialista della rivista “Time”. Nel 2016 è stato tra i candidati vicepresidente di Hillary Clinton e anche possibile segretario di Stato di Donald Trump. 4


Due ex ufficiali militari e autori pluripremiati, un thriller geopolitico che immagina uno scontro navale tra gli Stati Uniti e la Cina nel 2034, e da lì l’excalation fino a una guerra mondiale da incubo.

March 28, 2021

6

5

Formato: Brossura Pagine: 350 Prezzo: 18 Isbn: 9788893903936


Charles Lewinsky L’inventore di storie L’ultimo capolavoro di Lewinsky è ambientato nella Svizzera medievale: un ragazzo di quattordici anni incontra un uomo misterioso e dà vita a un racconto epico sulla vera natura dell’umanità. Una dichiarazione d’amore per l’arte della narrazione. L’arte della narrazione viene sublimata da Lewinsky. Episodi toccanti e commoventi, personaggi particolarissimi.

Lewinsky rivela il potere che le storie possiedono e quali terribili realtà possono venirne fuori.

SRF 2 I confini tra finzione e realtà si confondono. Questa è la grande letteratura.

Svizzera, XIV secolo. Sebi, protagonista adolescente dell’epopea di Charles Lewinsky, non è adeguato al rude mondo in cui è nato: dotato di saggezza e invenzione, è più un abile narratore che un combattente. Il villaggio in cui vive non soddisfa le sue esigenze, per questo sogna di studiare in un monastero. Un giorno compare uno sconosciuto che costruisce un rifugio ai margini del villaggio. Ha metà faccia devastata da misteriose ustioni e la gente lo chiama Mezzabarba. Sebi ne diventa fedele discepolo e grazie ai suoi racconti apre gli occhi sulla vita. Ma la loro amicizia è destinata a interrompersi. Quando la madre di Sebi muore, il giovane viene mandato al monastero, mentre Mezzabarba fa perdere le sue tracce. Inizia così una nuova incredibile fase della storia, con Sebi alla ricerca del suo mentore. Bugie, morti, battaglie... Il ragazzo diventa adulto e la saga torna al punto di partenza quando Sebi prende il posto di narratore, memore di quando era lui ad ascoltare i racconti di Mezzabarba. Lewinsky descrive la durezza della vita rurale del XIV secolo; la storia di Sebi ci parla dal passato, ma più in generale rappresenta la complessità della natura umana e del mondo vista dagli occhi di un ragazzo innocente.

Charles Lewinsky, nato a Zurigo nel 1946, ha ottenuto fama internazionale con il suo romanzo La fortuna dei Meijer (Einaudi, 2007), che ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Prix du meilleur livre etranger. Con Einaudi ha pubblicato anche Un regalo del Führer (2014). Per Johannistag è stato insignito del tedesco Schiller Foundation Prize. Questo romanzo è stato selezionato per il German Book Prize e per il Swiss Book Prize. 6

Formato: Brossur Pagine: 600 Prezzo: 20 Isbn: 9788893903875


Elli H. Radinger La sagezza del vecchio cane IL MIGLIOR LIBRO DELL’ANNO DA REGALARE SECONDO IL “SUNDAY TELEGRAPH” BESTSELLER “DER SPIEGEL”, 80.000 COPIE VENDUTE IN GERMANIA Un cane è per la vita, ma la saggezza di un cane anziano è per sempre. Un libro davvero commovente – il regalo perfetto per ogni amante dei cani.

Trisha Ashley La saggezza del vecchio cane è un libro da avere assolutamente.

Una piacevole lettura che lascerà i padroni dei cani e gli amanti degli animali colmi di amore e gratitudine.

Le lezioni che impariamo dai cani anziani nei loro ultimi anni sono forse le più preziose di tutte. Pieno di consigli pratici, storie edificanti e ricerche scientifiche, questo libro dimostra che i cani possono essere una fonte costante di saggezza, conforto e amore, specialmente nella loro vecchiaia. Una raccolta di lezioni di vita, amore e amicizia. Una dichiarazione d’amore verso il migliore amico dell’uomo. Il regalo perfetto per chi ama questi animali meravigliosi. Ne La saggezza del vecchio cane, Elli H. Radinger ci accompagna in un viaggio illuminante di scoperta, gratitudine e accettazione, rivelando un mondo completamente nuovo visto attraverso gli occhi dei nostri animali domestici. Elli H. Radinger è un’autrice tedesca di bestseller internazionali specializzata in lupi e cani. Ha scritto numerosi libri sulla sua ricerca sui lupi nel Parco Nazionale di Yellowstone e tiene letture e conferenze di frequente. Ha sospeso la sua ricerca sui lupi per aiutare il suo cane, Shira, di 13 anni, negli ultimi mesi della sua vita. “Shira è famiglia, perciò ha la priorità. Questa è la prima lezione che ho imparato dai lupi”. 7

Formato: Brossura Pagine: 250 Prezzo: 15 Isbn: 9788893903974


www.semlibri.com 8


Camilla Läckberg Il codice dell’illusionista

Henrik Fexeus

La regina del giallo nordico e il grande mentalista svedese in un nuovo thriller ad alta tensione

Marsilio


La regina del giallo scandinavo torna al genere che l’ha resa celebre nel mondo Il codice dell’illusionista è il primo episodio della trilogia di Vincent e Mina, due nuovi e indimenticabili protagonisti

Gli autori

Camilla, tra gli autori più letti e tradotti al mondo Henrik, noto mentalista e scrittore, conoscitore del linguaggio del corpo di fama mondiale

Il progetto: affascinante e assolutamente originale Un contenuto potente, rivolto a un vasto pubblico. Per gli appassionati di Fjällbacka, ma non solo

Ingredienti esplosivi

che ricordano Il codice da Vinci e le indagini di Patrik Jane, protagonista di The Mentalist


Un capolavoro a quattro mani

Il talento di Camilla Läckberg Nata e cresciuta a Fjällbacka, vive a Stoccolma con il marito e i quattro figli. Con ventotto milioni di copie vendute in sessanta paesi è l’autrice di crime più seguita degli ultimi vent’anni. I dieci libri di Fjällbacka hanno ispirato la serie tv Omicidi tra i fiordi, trasmessa da laeffe. Läckberg è inoltre autrice dei due romanzi della Storia di Faye, La gabbia dorata (2019) e Ali d’argento (2020), e ha firmato la serie televisiva Hammarvik – Amori e altri omicidi. L’esperienza di Henrik Fexeus Fexeus usa la sua competenza non solo per costruire una trama unica, ma anche per catturare e stregare il lettore. L’intera esperienza di lettura diventa quasi l’effetto della simulazione di un mentalista: illusionismo, emozioni, fantasie e immagini che vengono evocati e assorbiti nel momento stesso in cui si apre il libro.

La storia Una donna viene trovata morta in una cassa di legno con il corpo trafitto da spade e la polizia di Stoccolma non sa che pesci pigliare. Difficile dire se si sia trattato di un gioco di prestigio finito in tragedia o di un macabro rituale omicida. Sarà Mina Dabiri, alla cui squadra vengono affidate le indagini, a coinvolgere nel caso Vincent Walder, grande conoscitore del mondo dell’illusionismo. Con lui Mina scoprirà di dover trovare un serial killer. Ma la spiccata personalità di entrambi, segnata da piccole e grandi ossessioni e da segreti inconfessabili, ingarbuglierà la loro caccia, anche perché il loro stesso passato si rivelerà connesso in modo inquietante al caso...

I protagonisti Mina Dabiri è una giovane poliziotta di spiccate doti investigative. Single e riservata, è affetta da germofobia, e questo influenza pesantemente la sua vita sociale. Fa parte di una squadra speciale di agenti scelti per lo più allergici alle procedure istituzionali. Vincent Walder è un mentalista esperto di psicologia e misteri numerici, profondamente legato al figlio, che ha ereditato i suoi talenti. Il serial killer uccide ispirandosi ai trucchi di un illusionista, lasciandosi alle spalle una scia di omicidi crudeli e di grande effetto scenico.


Il volume sarà pubblicato a novembre con la più grande campagna promozionale di sempre Gli autori saranno in Italia per il lancio del romanzo

• Vetrine e spazi in store su quotidiani, settimanali • ADV • e online Massiccia campagna sui social • network • Influencer marketing e DEM

Prenota il kit promozionale!

ISBN: 978-88-297-1323-3

Kit Läckberg Illusionista cartello da terra bifacciale 48 × 137 cm, scomponibile e 2 locandine A3

isbn 978-88-297-1033-1 uscita nel mese di novembre

Marsilio

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 624 euro 22,00

ISBN: 978-88-297-1033-1


Marsilio 5/2021

Strenne novembre dicembre

www.marsilioeditori.it www.sonzognoeditori.it

5 GIROVENDITA ISBN:05 978-88-073-4098-7 2021


Marsilio 2 4 6 8 10 11 12 13 14 16 18 20 21 22 23 24 26 26 28 30 32 33 33 34 35 35 35 44 44 44 45 45 45 45 46 46 46 47 47 47

cod. isbn 978-88-297-1033-1 978-88-297-0842-0 978-88-297-0830-7 978-88-297-0910-6 978-88-297-0857-4 978-88-297-0841-3 978-88-297-1276-2 978-88-297-1260-1 978-88-297-1105-5 978-88-297-1291-5 978-88-297-1155-0 978-88-297-1289-2 978-88-297-1290-8 978-88-297-1292-2 978-88-297-1293-9 978-88-297-1279-3 978-88-297-0667-9 978-88-297-0668-6 978-88-297-1204-5 978-88-297-1170-3 978-88-297-1212-0 978-88-297-1282-3 978-88-297-1283-0 978-88-297-1284-7 978-88-317-7837-4 978-88-317-8793-2 978-88-297-0261-9 978-88-297-1261-8 978-88-297-1286-1 978-88-297-1262-5 978-88-297-1321-9 978-88-297-1263-2 978-88-297-1264-9 978-88-297-1196-3 978-88-297-1265-6 978-88-297-1266-3 978-88-297-1267-0 978-88-297-1268-7 978-88-297-1270-0 978-88-297-1271-7

autore, titolo Camilla Läckberg, Henrik Fexeus, Il codice dell’illusionista Giuseppina Torregrossa, Morte accidentale di un amministratore di condominio Michael Christie, I Greenwood Liv Ferracchiati, Sarà solo la fine del mondo Henning Mankell, Nel cuore profondo Fulvio Luna Romero, Le regole degli infami Maria Grazia Ciani, Storia di Argo AA. VV., Faust Pietro Del Soldà, La vita fuori di sé Alessandra Necci, La regina e l’imperatrice Tinto Brass con Caterina Varzi, Una passione libera Philippe Aghion, Céline Antonin, Simon Bunel, Il potere della distruzione creatrice Paolo Franchi, L’irregolare Massimo Cotto, Rock is the answer Mattia Feltri (a cura di), 2022 in Fatti Luca Massimo Barbero, Venezia in 100 oggetti Jeff Koons. Shine (italiano) Jeff Koons. Shine (inglese) Laird Borrelli-Persson, Marimekko Compagne e compagni Ian Warrell, A Venezia con Turner Una storia al futuro (italiano) Una storia al futuro (inglese) Città di Dio, città degli uomini Charles Dickens, Un canto di Natale Charles Dickens, Una fantasia di Natale La Natività dei pastori Carlo Goldoni, La donna vendicativa Giorgio Ficara, Classici in cammino Marco Baravalle, L’autunno caldo del curatore Gianluca Comin, Gianluca Giansante, Personal branding Ariele Morinini, Silenzi soffiati Angelo Maria Ripellino, Storia della poesia ceca contemporanea Agnese Amaduri, Una ragnatela di fili d’oro Marco Severini, Le fratture della memoria Paola Lanaro, Famiglie e patrimoni Lidia Pupilli, Giuseppe Chiostergi M. Chiara Sergotti, Danilo Berteotti, Dal singolo al gruppo Allenare le soft skills Oasis n. 32, Medio Oriente oltre la pandemia

pp. euro 624 22,00 192 14,00 432 19,00 400 18,00 352 18,00 288 17,00 96 14,00 400 15,00 192 17,00 400 19,00 304 18,00 452 20,00 304 18,00 416 18,00 416 18,00 304 32,00 192 40,00 192 40,00 272 50,00 272 39,00 128 28,00 408 49,00 408 49,00 144 28,00 256 15,00 288 15,00 96 11,00 288 20,00 192 19,00 160 18,00 128 14,00 264 25,00 224 13,00 160 12,50 160 12,50 256 23,00 144 15,00 96 14,00 144 15,00 160 15,00

36 38 40 42 43

cod. isbn 978-88-454-0307-1 978-88-454-0416-0 978-88-454-0383-5 978-88-454-0222-7 978-88-454-0149-7

autore, titolo Madeline Miller, Galatea Charlotte Browne, Il piccolo libro di Bridgerton Silvio Danese, Amico intestino Maria Chiara Gritti, La principessa che voleva amare Narciso Winston Graham, Una lama nel cuore

pp. euro 72 14,90 208 12,90 224 16,00 192 16,00 576 19,00

Marsilio Editori® s.p.a. Santa Marta, fabbricato 17 30123 Venezia

tel. +39 041 2406511 / 26 fax +39 041 5238352 commerciale@marsilioeditori.it

www.marsilioeditori.it www.sonzognoeditori.it


La regina del giallo nordico torna con una trilogia scritta con il grande mentalista svedese Henrik Fexeus: paure, segreti, colpe inconfessabili in un libro ad altissima tensione che entusiasmerà gli appassionati dei Delitti di Fjällbacka e conquisterà nuovi lettori amanti del thriller

traduzione dallo svedese di Alessandra Albertari e Laura Cangemi

Un assassino che si ispira ai trucchi degli illusionisti, un’indagine adrenalinica condotta da una poliziotta e da un mentalista: il primo episodio di una nuova trilogia dalla regina del giallo scandinavo

Quando una donna viene trovata morta in una cassa da illusionista, con il corpo trafitto da spade, la polizia di Stoccolma è disorientata: al di là del turbamento per la scena raccapricciante, sembra difficile capire se si sia trattato di un gioco di prestigio finito in tragedia o di un macabro rituale omicida. Le indagini vengono affidate a una squadra speciale, diretta dalla figlia del capo della polizia: un gruppo di agenti scelti – e allergici alle procedure istituzionali – tra i quali spicca per doti investigative Mina Dabiri. È Mina a coinvolgere nel caso Vincent Walder, un famoso mentalista, grande conoscitore del linguaggio del corpo, del calcolo numerico e del mondo dell’illusionismo. Grazie ad alcuni segni rinvenuti sul cadavere, Mina e Vincent capiscono che la donna della cassa è solo una delle vittime di un brutale serial killer e si mettono sulle sue tracce. Ma la personalità di entrambi, segnata da piccole e grandi ossessioni e da segreti inconfessabili, complica l’indagine, anche perché il loro passato si rivela connesso in modo inquietante al caso. Mentre la situazione rischia di precipitare, l’unica arma a disposizione dei due per impedire all’assassino di uccidere ancora è anticipare le sue mosse: solo comprendendo a fondo la sua follia, potranno mettervi fine. Camilla Läckberg è tra gli scrittori più letti al mondo, con 28 milioni di copie vendute in 60 paesi. Marsilio ha pubblicato in Italia i dieci libri della serie di Fjällbacka, che hanno ispirato la serie tv Omicidi tra i fiordi trasmessa da laeffe, e i due romanzi della Storia di Faye, La gabbia dorata (2019) e Ali d’argento (2020). Camilla Läckberg ha firmato come autrice anche la serie televisiva Hammarvik – Amori e altri omicidi, in onda in prima tv assoluta su laeffe a partire da maggio 2021. Nata e cresciuta a Fjällbacka, vive a Stoccolma con il marito e i quattro figli. Henrik Fexeus è un noto e apprezzato mentalista. I suoi libri, tradotti in più di 30 lingue, hanno ottenuto diversi riconoscimenti e venduto oltre un milione di copie.

copertina non definitiva

Farfalle

Camilla Läckberg, Henrik Fexeus Il codice dell’illusionista

Una nuova, originalissima coppia di investigatori: Mina Dabiri & Vincent Walder, la poliziotta geniale affetta da germofobia e il fascinoso mentalista ossessionato dai numeri, in lotta contro un serial killer efferato ma anche contro i propri demoni I romanzi di Camilla Läckberg hanno venduto in Italia oltre 2 milioni di copie

scoprùi didpépiliant

sul ionale promoz

Le serie I delitti di Fjällbacka (10 episodi) e La storia di Faye (2 episodi) sono disponibili nella collana Universale Economica Feltrinelli

978-88-317-3588-9 euro 12,00

978-88-297-0262-6 euro 12,00

978-88-297-0809-3 euro 12,00

978-88-297-1297-7 euro 12,00

nel copertina rio tascabili

isbn 978-88-297-1033-1 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 624 euro 22,00

ISBN: 978-88-297-1033-1

2

3


In un lussuoso palazzo romano viene trovato il corpo di Nicola Verdi, l’amministratore condominiale. L’ispettore Mario Fagioli archivia il caso come “morte accidentale”, ma ben presto capirà che quell’indagine non può essere chiusa tanto facilmente... Nicola Verdi è un anziano amministratore di condominio. Per vivere non ha mai avuto bisogno di lavorare, tuttavia ha deciso di occuparsi dello stabile in cui risiede, per proteggerlo dall’incuria dei suoi predecessori. L’edificio, costruito negli anni Settanta da un’archistar, è pretenzioso. All’epoca gli appartamenti erano stati acquistati da commercianti abbienti e ricchi professionisti, e le giovani coppie avevano subito stretto amicizia. Non erano mancati battibecchi, rivalità e invidie, ma tra matrimoni e funerali le famiglie si comportavano, almeno all’apparenza, come una comunità coesa. Di recente, una grave crisi economica ha però messo a dura prova le finanze di molti condomini, e la nomina di Nicola come amministratore sembrava poter essere d’aiuto: certo, l’uomo era nervoso, senza alcun titolo di studio e un po’ grossolano, ma finalmente qualcuno avrebbe guardato alle spese di tutti con attenzione, ché risparmiare era anche nel suo interesse. Le spese condominiali tuttavia non accennano a diminuire, ma nessuno ha il coraggio di chiedere spiegazioni. Nel nuovo melting pot di malattie dismetaboliche e religioni che da alcuni anni anima il condominio, i rapporti interpersonali si fanno tesi: esplodono litigi, e i vicini – ormai perlopiù anziani e incattiviti – smettono di salutarsi, finché, alla vigilia di Natale, il cadavere dell’amministratore viene ritrovato nel vano dell’ascensore. Sembra trattarsi di un incidente... L’ispettore Mario Fagioli, detto il Gladiatore, archivia il caso come “morte accidentale”. Incuriosito dalle vedove agguerrite intraviste sulla tromba delle scale, però, decide di recarsi al funerale dell’uomo. In chiesa, quando il feretro gli passa davanti, un vecchio comincia a urlare: «Hai avuto quello che meritavi. Ti dovevano ammazzare prima!», e sulla bara getta una pianta di ortica. L’ispettore si rende allora conto di essere stato troppo frettoloso, e con un atto ai limiti della legalità blocca la sepoltura e convoca tutti i presenti al commissariato per interrogarli.

copertina non definitiva

Lucciole

Giuseppina Torregrossa Morte accidentale di un amministratore di condominio Giuseppina Torregrossa ci presenta l’ispettore Mario Fagioli, in un nuovo giallo che conferma lo stile inconfondibile e la grande perizia dell’autrice Scrittrice versatile e apprezzata dalla critica e dai lettori in Italia e all’estero, i suoi libri hanno venduto oltre 300.000 copie solo nel nostro paese «Sono pagine da cui è difficile staccarsi, ricche di tensione, di mistero e di tanto (e necessario) sense of humour» Il Foglio

Hanno scritto dei libri di Giuseppina Torregrossa: «La scrittrice siciliana è una maestra nel tessere storie che ammaliano e conquistano» Huffington Post «Un romanzo dove prevalgono i sensi, i profumi, la femminilità» Donna Moderna

Giuseppina Torregrossa è nata a Palermo. Madre di tre figli, vive tra la Sicilia e Roma. Tra i suoi libri ricordiamo Il conto delle minne (2009, tradotto in dieci lingue), La miscela segreta di Casa Olivares (2014) e, con protagonista la commissaria Marò, Panza e prisenza (2012), Il basilico di palazzo Galletti (2018) e Il sanguinaccio dell’Immacolata (2019). Nel 2021 è uscito per Feltrinelli il romanzo Al contrario.

isbn 978-88-297-0842-0 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 12 × 18,2 cm pp. 192 euro 14,00

ISBN: 978-88-297-0842-0

4

5


traduzione dall’inglese di Fabio Zucchella

Da uno degli scrittori più acclamati del Canada, una magnifica saga che descrive l’ascesa e la caduta di una famiglia, i suoi segreti e l’eredità dei suoi misfatti

copertina non definitiva

Romanzi e racconti

Michael Christie I Greenwood

Jacinda Greenwood non sa nulla della famiglia di suo padre, di cui porta il nome. Lavora come guida naturalistica, accompagnando ricchissimi turisti appassionati di ecologia a visitare una delle ultime foreste rimaste sul pianeta. Un giorno, il suo ex fidanzato la raggiunge. Nello zaino ha con sé il diario della nonna di Jacinda. Un cerchio dopo l’altro, come leggesse negli anelli di un albero secolare, Jacinda può così finalmente ricostruire la storia della sua famiglia e scoprire che quello che unisce da generazioni tutti i membri della dinastia dei Greenwood è proprio il bosco. Gli alberi e il legno, con il loro pulsare silenzioso, offrono nutrimento e rifugio, ma custodiscono anche crimini, decisioni estreme, rinunce ed errori: un groviglio di segreti e tradimenti che ricade su quattro generazioni unite nel destino delle foreste del Canada.

Strutturato come gli anelli concentrici del tronco di un albero, I Greenwood mette in scena l’intreccio di menzogne, omissioni e mezze verità che si trova alla radice delle origini di ogni famiglia

Michael Christie è stato falegname e ha lavorato come assistente sociale con i senzatetto prima di dedicarsi con successo alla scrittura. I Greenwood è stato candidato ai più prestigiosi premi letterari canadesi, tra cui lo Scotiabank Giller Prize. Nato nell’Ontario, Christie vive insieme alla sua famiglia sull’isola di Galiano, nella Columbia Britannica, in una casa di legno da lui stesso costruita.

«Legato visceralmente agli alberi, sostentamento di tutti, I Greenwood è un page-turner letterario nostalgico e allo stesso tempo moderno, personale e politico, intimamente umano e di grande respiro storico, capace di trasformare la nostra sofferenza collettiva in fulgida arte piena di bellezza» Toronto Star «Intenso e avvincente, I Greenwood è un romanzo imponente e profondo su famiglia e memoria» BookPage È in lavorazione una serie tv dal produttore di Six Feet Under e The Newsroom

isbn 978-88-297-0830-7 uscita nel mese di ottobre

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 432 euro 19,00

Una vertiginosa storia familiare, un romanzo geniale, trascinante ed epico, che rievoca L’atlante delle nuvole di David Mitchell e Il sussurro del mondo di Richard Powers

«La verità è che tutte le famiglie, dalle più potenti alle più umili, hanno un’origine da qualche parte, in un giorno ben preciso. Anche gli alberi più imponenti sono stati un tempo semi nelle mani del vento, e poi miti alberelli che spuntavano dal suolo»

ISBN: 978-88-297-0830-7

6

7


Con una scrittura aerea e musicale, Liv Ferracchiati, rivolgendosi continuamente a chi legge – «lettore, seguimi!» – e facendoci così diventare personaggi e protagonisti del suo romanzo, mette in scena l’inadeguatezza a noi stessi e agli altri e la diversità che sempre ci fa stupendi

L’autore di questo libro è transgender, il protagonista di questo libro è transgender, ma questo libro non è un’autobiografia, è un romanzo. Anzi, quando comincia, l’io narrante non è ancora nato, nonostante i suoi genitori facciano di tutto perché ciò accada e, nonostante non abbia ancora il corpo, l’io narrante racconta. Sarà solo la fine del mondo, esordio nella narrativa di Liv Ferracchiati, autore teatrale e performer, è infatti un romanzo sul corpo che, anche quando è in piena salute, può essere percepito come inadatto. È con il corpo che ci presentiamo al mondo prima di aver imparato a parlare, è intorno al nostro corpo nudo che viene pensato il colore rosa o l’azzurro anche quando non li indossiamo. Così, visto che il corpo è un problema, il protagonista, da subito, comincia a parlare. Prima di nascere parla e non smette più. Parla tanto, si lambicca, eccepisce, critica e discute. Gioca, soprattutto. Sarà solo la fine del mondo segue la vicenda umana e preumana del protagonista, e anche quella oltreumana. Come il Tristram Shandy di Laurence Sterne, ma anche come il cartone animato Disney Soul vincitore dell’Oscar. Somiglia, questo protagonista, ad Anima 22, che nel cartone animato non ha voglia di incarnarsi e che, appena le capita, percepisce fascino, ma anche insoddisfazione, perché un corpo ha un genere, un’età, e ti mette in relazione in modo troppo univoco con le circostanze. L’io narrante bambino vuole tutto, e non ha problemi di identità, è certo di chi è e di ciò che vuole, poi purtroppo qualcosa cambia: qualcuno, oltre a se stesso, vuole spiegargli chi è, cosa è, e quando è. Liv Ferracchiati (Todi, 1985) si diploma in regia teatrale presso la Civica scuola di teatro Paolo Grassi di Milano nel 2014. Nel 2017 il suo testo Stabat Mater vince il premio Hystrio Nuove scritture di Scena, e con Un eschimese in Amazzonia – Trilogia sull’Identità (Capitolo iii) si aggiudica il premio Scenario. Nell’agosto dello stesso anno, Antonio Latella seleziona per la Biennale Teatro di Venezia una monografia di suoi tre lavori. Alla Biennale Teatro 2020, una menzione speciale è stata attribuita dalla giuria internazionale a La tragedia è finita, Platonov, riscrittura dell’omonimo testo di Anton Čechov, di cui Liv Ferracchiati è anche regista e interprete. isbn 978-88-297-0910-6 uscita nel mese di ottobre

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 400 euro 18,00

copertina non definitiva

Romanzi e racconti

Liv Ferracchiati Sarà solo la fine del mondo Liv Ferracchiati è il regista che porta a teatro l’identità di genere, i traumi e il comico della generazione under 40 dell’Italia di oggi. Oltre a essere autore e interprete, è considerato tra i più interessanti registi teatrali del momento. Questo è il suo esordio nella narrativa Un romanzo comico, in senso generale, perché il comico ha a che fare con l’inaspettato, e in senso proprio, perché fa ridere «La mattina successiva avrei preteso da mia madre di essere portato dalla parrucchiera, là dove di solito i miei capelli venivano rifiniti in un grazioso caschettino biondo, grazie al quale ero diventato un’icona del cattivo gusto. “Come li vuoi i capelli, allora?” mi aveva chiesto la parrucchiera. “Corti” avevo risposto io. “Quanto corti?” aveva chiesto lei. “Un centimetro” avevo detto io con il fuoco negli occhi. “Lo facciamo?” aveva chiesto a mia madre. “E facciamolo...” aveva detto lei, rassegnata. Così aveva iniziato a tagliare con la macchinetta, e d’improvviso anni e capelli erano finiti per terra, come ha scritto qualcuno da qualche parte, ma non ricordo dove, né chi. Il fatto è che io di anni da far cadere ne avevo solo quattro e allo specchio, guardandomi, biondo e con i capelli lunghi un centimetro, dovevo ammetterlo: mi trovavo piuttosto piacente»

«Mi confonde pensare ai generi, anche se intesi come canoni dell’espressione artistica, per me esiste quel che seduce e quel che lascia indifferenti. Ad attrarmi è l’innescarsi di uno spostamento, quel momento in cui chi guarda o legge completa e oltrepassa la forma dell’opera»

ISBN: 978-88-297-0910-6

8

9


«Con uno stile secco, affilato e chirurgico, Fulvio Luna Romero compone un’anatomia criminale del Nordest. A fine lettura sarà impossibile vedere il Veneto con gli stessi occhi. Con questa matura prova letteraria, Romero regala ai suoi lettori un noir sopraffino ed entra di prepotenza tra le fila dei maggiori noiristi italiani» Piergiorgio Pulixi

Nell’ottobre del 1914, poco dopo lo scoppio della Prima guerra mondiale, Lars Tobiasson-Svartman, ufficiale della marina svedese, viene mandato in missione segreta nel Baltico con l’incarico di tracciare nuove rotte lungo un tratto di mare che è teatro di scontri tra la flotta tedesca e quella russa. A Stoccolma, la moglie Kristina lo aspetta. Approdato su una piccola isola dell’arcipelago ormai quasi interamente ricoperto dai ghiacci, Lars conosce una donna giovane e bella e ne diviene l’amante. Al suo ritorno a casa, il suo fragile equilibrio è definitivamente spezzato. Divorato dal desiderio, Lars mentirà a tutti: a Kristina, ai suoi superiori, anche a se stesso, e farà di tutto per ritrovare la donna indurita dalla solitudine che non smette di ossessionarlo. Storia d’amore e avventura di mare, Nel cuore profondo racchiude i colpi di scena e la tensione che solo un grande autore di gialli sa far vibrare in ogni pagina, portandoci in un paesaggio estremo, di gelo e di solitudine, in cui personaggi indimenticabili vedono specchiarsi nell’orizzonte l’eterna lotta tra verità e menzogna. Henning Mankell (1948-2015) ha vissuto tra la Svezia e il Mozambico. Scrittore e regista teatrale, noto per la serie del commissario Wallander, è autore di romanzi, polizieschi e libri per bambini che hanno venduto più di 40 milioni di copie in tutto il mondo. La sua opera è pubblicata in Italia da Marsilio.

«Il romanzo di un amore folle, che celebra il languore e la furia, la tenerezza e lo smarrimento» Télérama «Un’evocazione del paesaggio nordico di straordinaria intensità. Un romanzo attraversato da un profondo senso di inquietudine, dove questioni come moralità, politica, giustizia e democrazia vengono sollevate con la stessa forza con cui sono affrontate nei casi di Wallander» The Guardian

978-88-317-2820-1 euro 18,00

978-88-317-2562-0 euro 18,00

978-88-297-0807-9 euro 16,00

978-88-297-1301-1 euro 9,50

nel copertina rio tascabili

isbn 978-88-297-0857-4 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 352 euro 18,00

ISBN: 978-88-297-0857-4

10

La penisola di Jesolo è un luogo strano. Una lingua di terra circondata dal mare e dalla laguna di Venezia; in estate è l’affollato regno del divertimento notturno e del turismo vacanziero, ma in inverno si spopola, riducendosi a poco più di un paese affacciato sulla città più bella del mondo. È questo il territorio controllato dall’Azienda, la tentacolare organizzazione criminale capeggiata da Andrea Salvi. Dalla droga alla prostituzione, dall’edilizia alle sale da gioco: nella penisola jesolana, quasi nulla si muove se non è lui a volerlo. Salvi però non è un boss come gli altri. Rifugge il mito del gangster, e preferisce mantenere un profilo basso. Per i lavori sporchi si serve dei suoi tre uomini migliori: Africa, un campano dalla mano pesante, il Negro, un lombardo schivo e dedito al lavoro, e infine Bomber, il cocainomane capocannoniere della squadra di calcio locale. Oltre alla compagna Valentina – che cela la propria determinazione dietro una maschera algida e a tratti umorale –, sono loro le uniche persone di cui si fida. Un giorno, però, durante la consegna di un ingente carico di marijuana, qualcosa va storto, e nello scontro con i carabinieri ci scappa il morto. Salvi si sente braccato. E in un momento come quello, la prudenza non è una strada percorribile: bisogna farsi sentire, e dimostrare che nessuno può permettersi di sfidare impunemente l’Azienda. E così, mentre Jesolo viene messa a ferro e fuoco, il boss e i suoi uomini scopriranno che la verità è molto più complicata di quanto sembri, e che il confine tra chi combatte il crimine e chi su quel crimine ha basato la propria esistenza è una frontiera labile e fin troppo facile da attraversare, ritrovandosi di colpo dall’altra parte. Fulvio Luna Romero è nato nel 1977 a Treviso, dove vive. Nel 2017 ha vinto il premio NebbiaGialla per Inediti con il romanzo Prosecco Connection, pubblicato da Laurana nel 2018 e finalista al premio letterario La provincia in giallo. A partire dal 2003 ha scritto, fra gli altri, i romanzi polizieschi Carlo Caccia, La parte fredda dell’inferno, Il rumore discreto della nebbia, 5 – non uccidere, La sesta corda e Nancy, con protagonista l’investigatore Carlo Caccia.

isbn 978-88-297-0841-3 uscita nel mese di ottobre 11

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 288 euro 17,00

Farfalle

Diviso tra due donne e tormentato da una passione furiosa, un ufficiale di marina intraprende un viaggio che lo porterà a esplorare abissi più oscuri di quelli delle gelide acque solcate dalla sua imbarcazione: le profondità del suo cuore

traduzione dallo svedese di Barbara Fagnoni

copertina non definitiva

Fulvio Luna Romero Le regole degli infami copertina non definitiva

Romanzi e racconti

Henning Mankell Nel cuore profondo

Un noir che scava nell’anima torbida del Nordest raccontando, dall’interno, le infiltrazioni criminali che lo infestano. Prendendo spunto da alcune recenti vicende di cronaca, Fulvio Luna Romero ha costruito un romanzo spietato e appassionante, che scorre adrenalinico tra suspense e continui colpi di scena «Un noir spietato con personaggi sporchi ma al tempo stesso seducenti. Una storia in cui nessuno è chi dice di essere, e dove ognuno ha qualcosa da nascondere» Paolo Roversi «Schei e pistole, delitti e castighi, tacchi a spillo e doppiopetti: benvenuti a Jesolo, la Suburra che non ti aspetti» Gianluca Ferraris

ISBN: 978-88-297-0841-3


Letteratura universale

Eudocia, Spies, Marlowe, Calderón de la Barca, Goethe, Heine, Valéry

Faust

Dalla leggenda al mito Variazioni sul mito | a cura di Paolo Scarpi

Una donna ricorda, e un passato doloroso rimasto a lungo sepolto nella memoria riemerge a sprazzi. Attraverso gli occhi di se stessa bambina, rivive le drammatiche esperienze della popolazione italiana dell’Istria durante e dopo la Seconda guerra mondiale: i bombardamenti, l’occupazione tedesca, l’arrivo degli slavi, l’esodo. A simboleggiare il trauma dell’esilio forzato, lo straziante momento della separazione dal cane York, cui la legava un affetto profondo, abbandonato la notte della fuga. York che come Argo, il cane di Ulisse, ha continuato ad aspettare invano il suo ritorno, fino alla morte. Un romanzo a sfondo autobiografico sorretto da una scrittura limpida e concentrata, e da immagini che si incidono a fondo nella memoria del lettore. Maria Grazia Ciani ha insegnato Storia della tradizione classica all’Università di Padova. Per Marsilio ha fondato e diretto fino al 2006 la collana di classici greci e latini «Il convivio», e fino al 2014 la collana «Variazioni sul mito», per la quale ha curato i volumi dedicati a Medea, Antigone, Fedra, Orfeo e Ulisse. Sempre per Marsilio, oltre a Storia di Argo, ha pubblicato il romanzo La morte di Penelope (2019) e il saggio Le porte del mito (2020).

«Maria Grazia Ciani mette qui a segno un suo piccolo miracolo: far parlare il fantasma di un cane reale e quello di un suo fratello mitico, entrambi con voci umane, affinché quel lontano mondo giuliano-dalmata, a suo tempo negato, possa tornare a esistere» Dario Fertilio, Corriere della Sera 978-88-297-0570-2 euro 15,00

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 96 euro 14,00

Inquietante, Faust muore e rinasce. Mimetizzato in Cipriano, che evoca i demoni ma poi, innamorato di Giustina, si fa cristiano e va al rogo, Faust appare durante lo scontro tra Riforma e Controriforma. Elaborazione protestante antipapalina, dannato per il suo patto con il diavolo, è protagonista prima dei teatri di marionette, poi di testi anonimi. È la leggenda che Marlowe fa diventare mito, con uno sguardo al pensiero scientifico e a quello magico. Calderón de la Barca recupererà Cipriano e Giustina come risposta cattolica in difesa del libero arbitrio: Cipriano così è salvo e annulla il patto scellerato. Le tensioni si stemperano, e con l’Illuminismo Faust e soprattutto il diavolo perdono consistenza. Quando approda a Goethe, alla fine si salva per amore: del resto, poco interessano ora i conflitti di religione e un nuovo orizzonte culturale va investendo l’Europa. Heine recupera la dannazione di Faust, ma intanto fa di Mefistofele una diavolessa, Mefistofela. Quando infine arriva a Valéry, Faust è l’uomo contemporaneo, disincantato, mentre il diavolo è fuori moda, a conferma della profezia di Cipriano. Paolo Scarpi ha insegnato Storia delle religioni. I suoi stu-

«Una scrittura essenziale, eppure disposta a qualche estensione lirica, verso una sorta di archeologia degli affetti colma di interrogazioni, tesa a ritrovare le proprie origini» Massimo Natale, Alias – il manifesto

isbn 978-88-297-1276-2 uscita nel mese di ottobre

Affascinante, complesso e proteiforme: Faust tra morti, rinascite e reincarnazioni

copertina non definitiva

«Il racconto di un esilio: quello dell’autrice bambina da Pola dopo la Seconda guerra mondiale, nel quadro dell’esodo istriano... divenuto metafora della vita stessa» Claudio Magris

copertina non definitiva

Romanzi e racconti

Maria Grazia Ciani Storia di Argo

di sono stati dedicati soprattutto al discorso mitico, ai culti di mistero e all’ermetismo. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: Apollodoro, I miti greci (trad. di Maria Grazia Ciani, 1996), Le religioni dei misteri, 2 voll. (2002) e La rivelazione segreta di Ermete Trismegisto, 2 voll. (2011) per la Fondazione Lorenzo Valla; Il senso del cibo (Sellerio 2005); Si fa presto a dire Dio (2016) e La scelta vegetariana (con Chiara Ghidini, 2019) per Ponte alle Grazie. Per Marsilio ha curato Poimandres di Ermete Trismegisto (20055).

«Ora, Faust, irrimediabilmente sei dannato, e non potrai più essere salvato. [...] il dio che servi è il tuo desiderio, e su di esso si innesta l›amore per Belzebub» Christopher Marlowe «Mi consacro al tumulto, al doloroso godimento, all’odio pieno d’amore, alla noia che pur conforta. Il mio cuore, guarito dalla febbre del sapere, non dovrà, per l’innanzi, chiudersi a nessun dolore. Voglio godere, nel mio intimo io, ciò che la sorte ha concesso a tutta l’umanità; afferrare, col mio spirito, le cose più alte, le cose più profonde, raccogliere entro il mio petto il bene e il male dell’umanità, e ampliare il mio proprio io entro quello di lei e, come lei, alla fine, andare anch’io in rovina!» Johann W. Goethe

978-88-297-0680-8 euro 7,50

ISBN: 978-88-297-1276-2

12

isbn 978-88-297-1260-1 uscita nel mese di ottobre 13

brossura con alette 12 × 18,2 cm pp. 400 euro 15,00

ISBN: 978-88-297-1260-1


Dopo il successo di Non solo di cose d’amore (20.000 copie) e Sulle ali degli amici (10.000 copie), il nuovo libro del conduttore di Tutta la città ne parla

Una filosofia dell’avventura

Come trovare l’altrove in sé? Da dove attingere il coraggio per allontanarsi dal «porto sicuro» del proprio io e superare i limiti del quotidiano? Un avvincente viaggio attraverso le infinite forme dell’esperienza più autentica dell’essere umano: l’avventura senza la quale è molto difficile, o forse impossibile, dare un senso al nostro stare al mondo

copertina non definitiva

Nodi

Pietro Del Soldà La vita fuori di sé

Ascoltando e dialogando con i grandi pensatori antichi e moderni, Pietro Del Soldà affronta le questioni che orientano l’esistenza. In questo nuovo libro si e ci interroga sulla possibilità di vivere senza chiudersi in difesa di fronte alle sfide che la sorte ci presenta. Solo dopo aver deciso di avventurarsi in mare aperto, il viaggio dell’esistenza ha davvero inizio. Spaziando dal campo di battaglia di Maratona alla vigilia della guerra che oppose per sempre Oriente e Occidente, quando Atene scelse di correre incontro al nemico in nome della libertà, fino alle piste del deserto africano percorse dalla temeraria Isabelle Eberhardt, dall’inquietudine di Montaigne «che cessava solo quand’era in viaggio» alle intuizioni folgoranti di Georg Simmel e Vladimir Jankélévitch sul valore filosofico dell’avventura, il libro spinge il lettore a mettersi in gioco e a interrogarsi su quel guscio che, soprattutto in questi anni difficili, ciascuno di noi si è costruito per proteggersi dal mondo. Pietro Del Soldà (Venezia, 1973) è filosofo, scrittore e docente universitario. Autore e conduttore di Tutta la città ne parla, il programma di Rai Radio3 che approfondisce ogni giorno temi di attualità, per il quale gli viene assegnato il premio Flaiano 2018. Dottore di ricerca in Filosofia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, si occupa di questioni etiche, esistenziali, sociali e politiche. Autore del Demone della politica. Rileggendo Platone: dialogo, felicità e giustizia (2007), per Marsilio ha pubblicato Non solo di cose d’amore. Noi, Socrate e la ricerca della felicità (2018, premio Biblioteche di Roma 2018 e premio Alessandro Leogrande 2019) e Sulle ali degli amici (2020, premio letterario Città delle Rose 2020). Scrive di filosofia sulla «Domenica» del «Sole 24 Ore».

La libertà e la felicità ci attendono quasi sempre oltre i confini della nostra comfort zone. Un affascinante percorso per vincere la paura di mettere a rischio certezze, abitudini e identità troppo rigide che spesso ci proteggono, ma ci impediscono di sentirci davvero noi stessi, condannandoci a vivere una vita che non è la nostra Da Erodoto a Isabelle Eberhardt, da Montaigne a Chatwin, da Simmel a Jankélévitch all’Odissea di Kazantzakis

«Del Soldà fa dialogare i grandi pensatori classici con i problemi contemporanei» Internazionale «Del Soldà ha reso di nuovo utile la filosofia» Corrado Augias

978-88-297-0204-6 euro 9,00

978-88-297-1295-3 euro 8,50

nel copertina rio tascabili

isbn 978-88-297-1105-5 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 14,5 × 21 cm pp. 192 euro 17,00

ISBN: 978-88-297-1105-5

14

15


Maria Antonietta e Maria Teresa tra rivoluzione e riforma

Imperatrice illuminata e lungimirante l’una, regina simbolo di un potere dispotico e opprimente l’altra, Maria Teresa e Maria Antonietta sono le protagoniste del nuovo avvincente capitolo dell’indagine di Alessandra Necci sui rapporti tra politica e potere in una storia europea tutta al femminile

copertina non definitiva

Specchi

Alessandra Necci La regina e l’imperatrice

Non esiste forse vicenda più drammaticamente emblematica della diversa incarnazione del potere di quella rappresentata dalla vita dell’imperatrice d’Austria e di sua figlia, ultima regina di Francia dell’Ancien Régime. Tra romanzo d’appendice e cronaca storica, attraverso ricostruzioni inedite di casi clamorosi, come quello celebre della collana di diamanti considerato la scintilla che fece scoppiare la Rivoluzione, Alessandra Necci fa rivivere un periodo determinante nella storia d’Europa, restituendo spessore a due donne influenti, separate prematuramente quando Maria Antonietta, appena quattordicenne, venne promessa in matrimonio al Delfino di Francia per risanare le alleanze tra Vienna e Versailles. Tra interessi nazionali e dinastici, sentimenti esasperati e acute strategie, l’autrice mette in rilievo i tragici destini segnati dalle alterne fortune politiche. Un’indagine appassionante sulle dinamiche di potere e di corte, che getta nuova luce sulla transizione difficile dalla monarchia alla democrazia dell’Europa di oggi. Alessandra Necci ha lavorato a lungo nelle istituzioni ed è stata consigliere per le Relazioni esterne del presidente del Senato. Per Marsilio ha pubblicato Il prigioniero degli Asburgo. Storia di Napoleone II re di Roma (2011), Re Sole e lo Scoiattolo. Nicolas Fouquet e la vendetta di Luigi xiv (2013, Premio Fiuggi), Il Diavolo zoppo e il suo Compare. Talleyrand e Fouché o la politica del tradimento (2015, finalista Premio Acqui Storia), Isabella e Lucrezia, le due cognate. Donne di potere e di corte nell’Italia del Rinascimento (2017, sei edizioni, Premio Boccaccio 2018, Premio Minerva 2019), Caterina de’ Medici. Un’italiana alla conquista della Francia (2019, Premio Biagio Agnes 2020), tutti disponibili in edizione tascabile UE. Da ultimo è uscito Al cuore dell’impero. Napoleone e le sue donne fra sentimento e potere (2020). Opinionista televisiva, collabora con Rai Storia, con vari quotidiani e riviste. 978-88-297-0375-3 euro 11,00

978-88-297-0604-4 euro 12,00

Dopo il grande successo di Isabella e Lucrezia, Caterina de’ Medici e Al cuore dell’Impero, un nuovo tassello dell’affresco storico su due distinte interpretazioni del potere nel panorama europeo: Maria Teresa e Maria Antonietta Vicende comuni e destini opposti di due grandi personalità del Settecento narrate con lo stile impeccabile di Alessandra Necci. Una ricostruzione appassionante della vita quotidiana e delle dinamiche di potere, sentimenti e strategie, scandali e intrighi I libri dell’autrice hanno venduto complessivamente oltre 50.000 copie

Hanno scritto di Isabella e Lucrezia «Ricorda le più belle pagine di Rinascimento privato di Maria Bellonci» Il Sole 24 Ore Hanno scritto di Al cuore dell’Impero «Necci ritrae la figura controversa di un genio con un’impostazione che sarebbe piaciuta a Marguerite Yourcenar» Il Foglio

978-88-297-0715-7 euro 14,00

978-88-317-8097-1 euro 13,00

978-88-297-0825-3 euro 12,00

978-88-297-1294-6 euro 12,00

nel copertina rio tascabili

isbn 978-88-297-1291-5 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 14,5 × 21,5 cm pp. 400 euro 19,00

ISBN: 978-88-297-1291-5

16

17


In forma di autobiografia

La rivoluzione e lo sberleffo, la morale e l’estetica, le donne e i ricordi, le parole e l’immaginario: l’autore più politicamente scorretto, perseguito e censurato del cinema italiano, il re dell’eros e delle provocazioni racconta il suo secolo

copertina non definitiva

Specchi

Tinto Brass con Caterina Varzi Una passione libera

Definito agli esordi dalla critica francese «il nipotino di Orson Welles», Tinto Brass è un artista tra i più provocatori e divisivi del panorama culturale italiano. Al di là delle estenuanti lotte per far uscire e difendere dalla censura i suoi film, quali momenti e personaggi ne hanno segnato la vita e il percorso creativo? In questo libro il grande regista racconta e fa rivivere incontri, scontri, fasi creative e momenti di abbandono, nell’arco del lungo percorso che lo ha visto protagonista, non solo al cinema: il rapporto d’amore e odio con Venezia, città natale, e la famiglia d’origine, il periodo a Parigi e alla Cinémathèque française, la lezione di Roberto Rossellini, l’intuizione dei cortometraggi sperimentali con cui, su invito di Umberto Eco e Vittorio Gregotti, partecipò alla Triennale di Milano, le tante attrici feticcio e l’incontro con Caterina Varzi, ex ricercatrice universitaria e avvocata che ha eletto a «musa ermeneutica». Ma anche, negli ultimi anni, la malattia e la sofferenza, il moto d’orgoglio che lo ha spinto a reagire rimettendosi al lavoro, la battaglia più sofferta e amara che lo ha visto trascinato in tribunale dai figli e che il regista paragona al dramma di Sofocle. Tinto Brass (Milano, 1933), indiscusso maestro del cinema erotico italiano, è stato allievo di registi quali Roberto Rossellini e Joris Ivens. Ha esordito nella regia con In capo al mondo (1963) e a partire dal 1983 si è dedicato al genere erotico, autore di pietre miliari come La chiave, Miranda, Capriccio, Così fan tutte, Monella. Dal 2017 è sposato con Caterina Varzi.

Caterina Varzi (Caulonia, 1961), avvocata, sceneggiatrice e attrice, psicanalista, si occupa di fenomenologia dell’amore. Nel 2009 è la protagonista del cortometraggio Hotel Coubert. Ha pubblicato Tinto Brass. Uno sguardo libero (2016) e, in collaborazione con Tinto Brass, Madame Pipì (2014).

isbn 978-88-297-1155-0 uscita nel mese di ottobre

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 304 euro 18,00

Tra memoir libertino e invenzione narrativa, trascinante racconto di un’utopia artistica e irriverente bilancio storico, la biografia senza censure del maestro del cinema erotico Dalla Venezia dell’infanzia agli esordi con Rossellini, dalla Parigi della Cinémathèque agli incontri con le muse ispiratrici e alle battaglie libertarie con i Radicali

«Mi sono mantenuto fedele a due costanti della mia ricerca espressiva: l’esperimento visivo e l’immersione nelle gioie dell’eros. La mia conclamata culofilia più che spia di una pulsione erotica è la cartina di tornasole della mia concezione estetica: “il culo è lo specchio dell’anima”. Una mia massima che serve a riconoscere allo stampo del culo le stesse valenze di quel Paese utopico che speravo emergesse ma che poi non è mai emerso» «Mi sembra che ci sia ormai in Italia una volontà sottile di ridurre tutti i possibili fasci di libertà. Si proibisce tutto. Tutto è tabù, mentre il mio messaggio è esattamente il contrario: eros è liberazione, libertà»

ISBN: 978-88-297-1155-0

18

19


Il potere della distruzione creatrice

Specchi

Céline Antonin - Simon Bunel

Una vita di Gianni De Michelis

traduzione dal francese di Francesco Peri

«Il capitalismo è un cavallo imbizzarrito: può andare facilmente fuori controllo. Ma se teniamo salde le redini, va dove vogliamo noi». Non è una provocazione, ma la tesi che Philippe Aghion sostanzia e dimostra in questo libro rivoluzionario. Dopo le crisi del 2008 e del 2011, le debolezze del sistema sono diventate evidenti: la Cina prigioniera di una produzione incessante senza libertà di espressione; gli Stati Uniti impotenti davanti alla tragedia dei cittadini non assicurati contro la perdita del lavoro; l’Europa preda della vulnerabilità che deriva dall’aver delocalizzato settori strategici, come la sanità. Se non è pensabile tornare a uno Stato centralizzato e burocratico, in che direzione andare? Frutto di cinque anni di studi, il libro è un viaggio tra teoria e attualità alla scoperta di una nuova idea di capitalismo, che ha in sé la soluzione alle disuguaglianze: la distruzione creatrice schumpeteriana, che rivoluziona incessantemente la struttura economica stravolgendo quella precedente, deve essere conciliata alle nuove esigenze della società. Regolando in modo totalmente diverso i meccanismi di mercato, è possibile dare nuovo impulso alla proprietà privata come leva per condurre la crescita, mettendo al bando soluzioni semplicistiche che invocherebbero su ogni cosa lo status di bene comune con danni incalcolabili. Opposta alle tesi di Thomas Piketty nel Capitale nel xxi secolo, una lettura che sovverte le previsioni in tutti i campi, dalla finanza all’industria tradizionale, dai sussidi agli incentivi all’investimento.

«Animale politico che non ha nulla a che fare con gli attuali», secondo l’efficace definizione che ne ha dato Massimo Cacciari, Gianni De Michelis è stato interprete di una politica spregiudicata e riformista, personalità di spicco del Psi tra gli anni settanta e novanta, più volte ministro degli Esteri e delle Partecipazioni statali nei governi Craxi. Anticonformista, scostante ed estroverso allo stesso tempo, chi era veramente l’uomo capace di anticipare di decenni l’analisi di fenomeni come la globalizzazione e l’immigrazione di massa? Testimone privilegiato, prima come dirigente comunista e più tardi al «Corriere della Sera», Paolo Franchi ne ricostruisce il percorso da giovane partecipe alla vita sindacale e intellettuale della sua città – Venezia –, all’adesione al Psi di Nenni, De Martino e Lombardi, assieme a cui favorirà l’ascesa di Craxi a segretario, per poi accompagnarlo da vice per tutto il mandato. Deus ex machina di momenti chiave della scena internazionale – dalla crisi di Sigonella alle vicende dell’Olp in Medio Oriente, alla Pechino di piazza Tienanmen –, della gestione interna dei rapporti con il Pci e con personaggi del calibro di Giovanni Paolo ii, Gianni Agnelli, Henry Kissinger, rileggerne la biografia può aiutarci oggi a comprendere perché non si è mai affermata nel nostro paese una vera classe dirigente riformista.

«Aghion applica le idee di Schumpeter ai temi più attuali del dibattito economico. Il risultato è un libro ampio, autorevole e sorprendentemente ottimista» The Economist «Aghion è uno dei padri fondatori della nuova teoria della crescita» Olivier Blanchard «Provocatorio e rigoroso allo stesso tempo, una pietra miliare nelle riflessioni sul futuro delle nostre società» Jean Tirole, premio Nobel per l’economia 2014

Philippe Aghion (Parigi, 1956), economista, professore di Economia alla London School of Economics e al Collège de France, ha insegnato a Harvard, al mit e alla Paris School of Economics. Si occupa principalmente di ricerca e teoria dei contratti. Ha ricevuto il premio Yrjo Jahnsson per il miglior economista europeo under 45 (2001), il John von Neumann Award (2009) e il Global Entrepreneurship Award (2016).

isbn 978-88-297-1289-2 uscita nel mese di ottobre

brossura 14,5 × 21 cm pp. 452 euro 20,00

A due anni dalla scomparsa di Gianni De Michelis, un’indagine su una vicenda umana e politica tra le più discusse e frettolosamente archiviate dalla nostra storia recente, il ritratto di un’epoca in cui non mancarono errori e omissioni, ma anche intuizioni e scelte scomode e allo stesso tempo lungimiranti. Un racconto a più voci, con interviste esclusive e contributi inediti

ISBN: 978-88-297-1289-2

20

Paolo Franchi (Roma, 1949), giornalista e commentatore politico, ha scritto per «Rinascita», «Paese Sera», «Panorama», fino ad approdare al «Corriere della Sera» per cui è stato inviato, capo della redazione di Roma ed editorialista politico. Ha diretto «Il Riformista» dal 2006 al 2009. Per Marsilio nel 2016 ha curato con Maria Vittoria Tomassi gli ultimi scritti di Pietro Nenni, Socialista libertario giacobino. Diari (1973-1979), ed è autore de Il tramonto dell’avvenire. Breve ma veridica storia della sinistra italiana (2019). Il suo ultimo libro è Il pci e l’eredità di Turati (2021).

isbn 978-88-297-1290-8 uscita nel mese di ottobre 21

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 304 euro 18,00

copertina non definitiva

Siamo davvero davanti al dilemma epocale tra «salvare vite umane o salvare l’economia»? Perché le rivoluzioni tecnologiche creano più posti di lavoro di quanti ne distruggono? Da uno dei più autorevoli economisti al mondo, una guida al futuro della società che rimette al centro la salute e la felicità dei cittadini. Una poderosa analisi controcorrente, discussa e acclamata, in corso di traduzione in molti paesi

copertina non definitiva

Nodi

Paolo Franchi L’irregolare

Philippe Aghion

«Arriveranno a milioni. Verranno dall’Africa, non li fermerà il mare. La frontiera tra il Nord e il Sud del mondo sarà il Mediterraneo. Il fenomeno dopo il 2000 saranno le immigrazioni verso l’Europa. E noi siamo al Sud dell’Europa» Gianni De Michelis, 1989 «Gianni De Michelis è stato un personaggio controverso. Dirigente politico italiano con un certo credito internazionale, in grado di dare in anticipo notizie di portata storica, destinate a diventare di attualità un paio di decenni dopo» Corriere della Sera 978-88-317-2351-0 euro 25,00

978-88-317-8765-9 euro 19,00

ISBN: 978-88-297-1290-8


È proprio vero che i rocker sono solo cattivi maestri, guide di perdizione e dolore? Dopo il grande successo di Rock Therapy, un breviario rock in forma di prodigioso prontuario filosofico: suggestioni e pillole di saggezza da oltre 150 musicisti di ogni generazione e per ogni gusto, da Mick Jagger a Wim Wenders, da Patti Smith a Yoko Ono

Da «Huffington Post», la testata giornalistica online più seguita, una guida indispensabile per selezionare, tra idee imposte e informazioni volatili, i fatti che ci riguardano più da vicino e che vale la pena approfondire. Dal climate change alla cancel culture, i grandi temi dell’anno nelle interpretazioni e letture inedite di alcune tra le più prestigiose firme di analisti e cronisti. Luoghi e avvenimenti notevoli divisi in sei sezioni, dall’arte alla geopolitica, dallo spettacolo all’economia

Massimo Cotto (Asti, 1962), una delle voci più note di Virgin Radio, da quasi quarant’anni scandaglia l’universo rock. Scrittore, autore e conduttore televisivo, ideatore e animatore di spettacoli teatrali, giornalista, ha collaborato con vari quotidiani e scritto per le principali riviste italiane e internazionali, inclusa la leggendaria «Billboard». Su Virgin Radio conduce ogni mattina Rock & Talk. Per Marsilio ha pubblicato Rock Therapy. Rimedi in forma di canzone per ogni malanno o situazione (2017, tascabili UE 2020) e Decamerock. Ribellioni, amori, eccessi dal lato oscuro della musica (2020).

isbn 978-88-297-1292-2 uscita nel mese di ottobre

brossura con alette 12,2 × 20,5 cm pp. 416 euro 18,00

«È sciocco pensare che la domesticità, l’intimità siano nemiche dell’arte. Qualcuno si stupirebbe nel sapere che molte canzoni ribelli sono nate con me in pantofole» Mick Jagger «Sono convinto che, se lavoro su di me, riuscendo a migliorare la mia vita e quella degli altri, il mio piccolo mondo metterà in circolo altri sforzi, altra energia» David Bowie 978-88-297-0280-0 euro 17,00

978-88-297-0602-0 euro 12,00

ISBN: 978-88-297-1292-2

22

È ancora possibile raccontare il mondo attraverso un giornale che non sia semplicemente un contenitore, ricettacolo di fatti e umori del giorno, senza gerarchia né strumenti critici. Sottratti all’approccio banale o partigiano della grancassa quotidiana, alla frenesia del linciaggio del giorno, i grandi temi diventano finalmente terreno di discussione e critica, in una preziosa operazione editoriale che ha il respiro del giornalismo internazionale. A una parte monografica di inediti e analisi dei principali trend, si accompagna una corposa sezione dei più avvincenti e significativi avvenimenti suddivisi in sei sezioni, dalla cronaca politica al gossip, dalla cultura al lifestyle. Spaziando dall’impresa dei vaccini all’ascesa di Joe Biden, dal tramonto di Merkel alle scelte di Draghi, dall’omicidio di George Floyd al catcalling, dal caso Grillo al trionfo di Fedez, tra politica e antipolitica, giustizia e giustizialismo, i diritti e il loro rovescio, la memoria e le imperdonabili amnesie, personaggi alla ribalta o dimenticati, curiosità, apparati e un inquadramento teorico di esperti di ogni campo per orientarsi nel mondo che cambia freneticamente. Con i contributi di: Gianni Riotta, Giovanni Orsina, Sofia Ventura, Pierluigi Battista, Angela Mauro, Ugo Magri, Alessandro De Angelis, Alessandro Barbano. Mattia Feltri (Bergamo, 1969) è il direttore dell’edizione italiana di «Huffington Post». Dal 2017 è titolare della rubrica quotidiana Buongiorno della «Stampa». Ha vinto diversi premi: Ischia per gli under 35 (2001), Satira di Forte dei Marmi (2003), Piovene (2006), il Premiolino (2015) e il premio È giornalismo (2018). È autore de Il prigioniero. Storia breve di Adriano Sofri (2002). Con Marsilio ha pubblicato Novantatré. L’anno del Terrore di Mani Pulite (2016) e Il libro dei giorni migliori. Ritratto di un Paese ad altezza d’uomo (2020).

isbn 978-88-297-1293-9 uscita nel mese di novembre 23

brossura con alette 12,2 × 20,5 cm pp. 416 euro 18,00

copertina non definitiva

Mattia Feltri 2022 In fatti

Le risposte della musica alle questioni della vita

La musica rock è un rifugio o una bussola che orienta, un deposito di sogni, verità più o meno inconfessabili, enigmi più o meno illuminanti. Nella sua lunga frequentazione con musicisti di ogni paese e generazione, Massimo Cotto ha raccolto lezioni e aneddoti, massime filosofiche e intuizioni psicologiche sulle grandi e piccole questioni della nostra vita, sulle domande di senso e la ricerca della felicità, gli alti e bassi del quotidiano. Il risultato è un divertente diario di viaggio sui sentieri della gioia di vivere, in cui a pillole di saggezza si associano commenti e soluzioni per imparare dai maestri a coltivare se stessi e le proprie aspirazioni. Un manuale pratico di rimedi fantastici, in cui storie e curiosità, cadute e svolte esistenziali, diventano patrimonio comune, un bacino a cui attingere per alleviare le nostre sofferenze e interrogare le nostre esigenze più profonde. Oltre i pregiudizi che ci fanno pensare al rock come fatto solo di passioni sregolate ed eccessi sfrenati, un percorso a piccoli passi verso la consapevolezza per rivelare una dimensione intima e ottimista, che negli anni personaggi di ogni età si sono costruiti, lavorando su se stessi.

Cartabianca

a cura di

copertina non definitiva

Cartabianca

Massimo Cotto Rock is the answer

«In un mondo che si fa un giudizio a prima vista, leggendo un tweet, commentandolo e rilanciandolo, abbiamo il dovere di dare le notizie in tempo reale, ma anche di approfondirle e analizzarle prendendoci il tempo necessario» Mattia Feltri

978-88-317-2317-6 euro 17,50

978-88-297-0497-2 euro 18,00

ISBN: 978-88-297-1293-9


Grande viaggiatore, personalità eclettica, Luca Massimo Barbero è uno tra i più importanti curatori d’arte italiani

Un immaginario d’arte

Una “mappa” inedita di Venezia, dall’antichità al mondo contemporaneo, disegnata da un autore d¹eccezione. Uno straordinario volume illustrato tra La storia del mondo in 100 oggetti di Neil MacGregor e le affascinanti divagazioni letterarie di Philippe Daverio

copertina non definitiva

Libri Illustrati

Luca Massimo Barbero Venezia in 100 oggetti

Come in un viaggio per immagini e inciampi cronologici e visivi, Luca Massimo Barbero – con il suo sguardo colto, ironico e dissacrante e rivelando la parte più eclettica della sua personalità – ci porta a vedere la sua Venezia attraverso cento oggetti d’arte nascosti, da riscoprire o semplicemente invisibili perché troppo in vista. La città diventa così un portolano di oggetti iconici e senza tempo: in un flusso continuo e avvincente Keith Haring disegna in Rio Marin mentre un’esplosione scuote gli affreschi con le Storie di Cleopatra di Tiepolo a Palazzo Labia e leoni millenari vengono trafugati dalla Serenissima; una pietra rotta e incisa parla della colonna dell’infamia, De Pisis passeggia a Dorsoduro e figure fantasmiche abitano un dipinto appartenuto a Peggy Guggenheim. I giorni, le notti e la natura nascosta di Venezia si rivelano insieme ai personaggi che l’hanno popolata, come figure di un romanzo di viaggio. Venezia attraverso questo immaginario all’apparenza schizofrenico si rivela un infinito mondo di racconti e di oggetti, ognuno dei quali contiene almeno un ipertesto e innumerevoli collegamenti. Un libro dedicato a chi sa alzare lo sguardo, carico di stimoli, di narrazioni, di curiosità: una raccolta dedicata a chi ama Venezia non solo per la sua storia, ma anche per ciò di cui parlano le sue pietre, per scoprirla, capirla e viverla da una prospettiva nuova. Luca Massimo Barbero è torinese di nascita, ma ha con Venezia un rapporto di elezione fin da quando vi approda, appena diciassettenne. Da ragazzo coltiva le sue grandi passioni, la fotografia e la scrittura, che presto si assoceranno ai suoi studi di Storia dell’arte, compiuti tra Italia e Stati Uniti. Per quasi vent’anni curatore associato della Peggy Guggenheim Collection di Venezia, ha collaborato con le maggiori istituzioni museali internazionali e insegnato per lungo tempo alla Scuola Holden come docente per la Scrittura d’arte. Attualmente è direttore dell’Istituto di Storia dell’arte della Fondazione Cini di Venezia.

• • • • • • • • • • • • • • Furti d’arte 2

3

Et fugia volupiet, coriori oruntur, conet omnis reperup taspeditaest ut volorpo rruptatibus sinvel id eaquass itiuntiis cupta possi illecto tatur? Agnia nobis et restio delis aut dolorrum net acescia epercius delignatibus eatur, aceprerum veniende et utat erum enihil mincteces apelendis aut ius, ne sum labor aliqui alibus et etur aut mint parum qui simusapedi re pa si conseribus qui nimus dicipsaes aditi rem harum et enemoloriam, id ex et facerro tem. Nem ut fugia essuntium hillabo ribusa deligenim estios eicid molectinvent dolorro vidunt es nus ni quis ma que odis aliquiae. Cidipsa epelestrupta cullacere volestibus pe que modis atem. Nequis nonsed est et ullit eariam arum int, con conse cum delligent quissimi, nulparunt reribus corit velluptatio molorep errunt que laboriaes eatemquate vel eiciis dem volor simende molorro rrovit quias exeritatquia quas cuptatum fuga. Nem quibusa niscia volorem volesto berum quam, eatecep ersped explat dolest, con platiis magnati ducimus eatibus veliquame voloria vit, vid qui officiume sequibus abore excearumque dipsa corero volutat iasinis ciendae volorum quibus, omnimen istruptat underum restorum res rem. Et quasim vendaecum antiistrum re dolupic tibeatur, te coreius, cum dicat int volore, ium et expligendis dit ab im nem quassentur aut rent eicipic te es dios alignis simet, as maio. Ut volenda erorro dolupta tissequi net molupta sperchilic te nihil invenecab im atam, utaeperepuda alibust magnate mquidit aped que nulpa di dellabo ressinum apedipiet, cum ut eniento doloribus maio quundi dolenda ndenis estesto tota voloriatur, officab incienis iderspe ribearciae vellatem recullabore, sequi ommo officias quia nobisque doloreptas repelibeat. Dandae cus eum abo. Assuntibus abo. Caece-

Giovanni Battista Tiepolo, The Martyrdom of St. Bartholomew, Chiesa di San Stae

Giovanni Battista Tiepolo, The Martyrdom of St. Bartholomew,11/05/21 Chiesa di San Stae

barbero_layout.indd 2-3

cartonato ricoperto 17 × 24 cm pp. 304 con 120 ill. a colori euro 32,00

Arrivi e partenze Madonne belle e brutte Furti d’arte Rinascimenti De Pisis Ore veneziane Un circolo di artisti Tombe e sepolture Lions Barocchismi Natura Artisti in città Moderni mecenati Nascosti in evidenza Scultura erratica e furti del marmo

Un grande racconto della nostra cultura, da leggere a casa o da portare con sé in visita alla città 12:10

rum, temquis molorpos recesciur rest doloreius, sit exceper iasped eossequi doloreptibus nes porem rerae vel illorestia nim nosti to consequo de laboribus pero iunturit hictes mo debitas perum que a doluptat. Ello et la volorer ehenien daerum illaborit res prem volupta sequidu ndendit quo eatur adis et quias eossimus eniet, cusam, occullabo. Nam aspelit, conempore moluptas eiur, et, ut od quam ent es inihiliquae simus dit accumenda cust et preiciaspid ut ut ut remporaeped utem volupta tecusci pitibus dem reptat excero cusdae nonsedit est alist voluptat hariam experum que porit omnima nulparciatur arition sequisitio ipiciis ulpa non es rem. Quis non pa cus, odissunt. Nis re non et utempe doluptatin et, esti sum, custia sunte de volupta tesentius que sapello ritati quibus autatisqui dent dusam facea dolenihit atemo ommolup ienditi ommolor ibusamet rem qui nis dolupta tiorrunt inctem comnis modicia et volum, et ea volum idemquunt et quas preperit occum volorrum ut velique ditiatem rest millab is eari niminustrume resequatus vitatiam, temquiamus maximintis dion con culpa dolorerum erum recto et am corerna tiatem voluptam quamet fugitaeped quatium restiassinus am et quam quia consedicipis estiandit pernament moluptatur alit remporerum faceati bearibus. Tam fugit aut acest et inverspietur arum ed quatium resetur? Otatibus. Equider ferions equunt abores rem doluptu santinvellam ut dit, aut

4

5

Giovanni Battista Tiepolo, The Martyrdom of St. Bartholomew, Chiesa di San Stae

rem. Us, exped molumqu iaerchillam faccull esedit utam, solorei cipsandunti ut aut il el ilici que doloreribus. Officius moluptatur? Nos etur alique ventio odigenita porpore pelloreped magnam elitios dolupta pa quae volorem laut di inus, inum simi, et velluptia nat ab incieni musdandi utem quibus re vero dollenetur, iducilibus. Im cullant endignim seculla cepudae simodipis inctorature exerum is aut moles aut labo. Gendam, verferum rem. Cimus se voles et que que officil mi, ipit re doluptaquam, quatia ex endae. Ita consect atureperatis doluptiae vent, siti con cum Et fugia volupiet, coriori oruntur, conet omnis reperup taspeditaest ut volorpo rruptatibus sinvel id eaquass itiuntiis cupta possi illecto tatur? Agnia nobis et restio delis aut dolorrum net acescia epercius delignatibus eatur, aceprerum

barbero_layout.indd 4-5

isbn 978-88-297-1279-3 uscita nel mese di ottobre

14 affascinanti tappe attraverso i più significativi oggetti d’arte veneziani

Rinascimenti 6

Giovanni Battista Tiepolo, The Martyrdom of St. Bartholomew, Chiesa di San Stae

11/05/21 12:10

ISBN: 978-88-297-1279-3

7

Et fugia volupiet, coriori oruntur, conet omnis reperup taspeditaest ut volorpo rruptatibus sinvel id eaquass itiuntiis cupta possi illecto tatur? Agnia nobis et restio delis aut dolorrum net acescia epercius delignatibus eatur, aceprerum veniende et utat erum enihil mincteces apelendis aut ius, ne sum labor aliqui alibus et etur aut mint parum qui simusapedi re pa si conseribus qui nimus dicipsaes aditi rem harum et enemoloriam, id ex et facerro tem. Nem ut fugia essuntium hillabo ribusa deligenim estios eicid molectinvent dolorro vidunt es nus ni quis ma que odis aliquiae. Cidipsa epelestrupta cullacere volestibus pe que modis atem. Nequis nonsed est et ullit eariam arum int, con conse cum delligent quissimi, nulparunt reribus corit velluptatio molorep errunt que laboriaes eatemquate vel eiciis dem volor simende molorro rrovit quias exeritatquia quas cuptatum fuga. Nem quibusa niscia volorem volesto berum quam, eatecep ersped explat dolest, con platiis magnati ducimus eatibus veliquame voloria vit, vid qui officiume sequibus abore excearumque dipsa corero volutat iasinis ciendae volorum quibus, omnimen istruptat underum restorum res rem. Et quasim vendaecum antiistrum re dolupic tibeatur, te coreius, cum dicat int volore, ium et expligendis dit ab im nem quassentur aut rent eicipic te es dios alignis simet, as maio. Ut volenda erorro dolupta tissequi net molupta sperchilic te nihil invenecab im atam, utaeperepuda alibust magnate mquidit aped que nulpa di dellabo ressinum apedipiet, cum ut eniento doloribus maio quundi dolenda ndenis estesto tota voloriatur, officab incienis iderspe ribearciae vellatem recullabore, sequi ommo officias quia nobisque doloreptas repelibeat. Dandae cus eum abo. Assuntibus abo. Caece-

Giovanni Battista Tiepolo, The Martyrdom of St. Bartholomew, Chiesa di San Stae

rum, temquis molorpos recesciur rest doloreius, sit exceper iasped eossequi doloreptibus nes porem rerae vel illorestia nim nosti to consequo de laboribus pero iunturit hictes mo debitas perum que a doluptat. Ello et la volorer ehenien daerum illaborit res prem volupta sequidu ndendit quo eatur adis et quias eossimus eniet, cusam, occullabo. Nam aspelit, conempore moluptas eiur, et, ut od quam ent es inihiliquae simus dit accumenda cust et preiciaspid ut ut ut remporaeped utem volupta tecusci pitibus dem reptat excero cusdae nonsedit est alist voluptat hariam experum que porit omnima nulparciatur arition sequisitio ipiciis ulpa non es rem. Quis non pa cus, odissunt. Nis re non et utempe doluptatin et, esti sum, custia sunte de volupta tesentius que sapello ritati quibus autatisqui dent dusam facea dolenihit atemo ommolup ienditi ommolor ibusamet rem qui nis dolupta tiorrunt inctem comnis modicia et volum, et ea volum idemquunt et quas preperit occum volorrum ut velique ditiatem rest millab is eari niminustrume resequatus vitatiam, temquiamus maximintis dion con culpa dolorerum erum recto et am corerna tiatem voluptam quamet fugitaeped quatium restiassinus am et quam quia consedicipis estiandit pernament moluptatur alit remporerum faceati bearibus. Tam fugit aut acest et inverspietur arum ed quatium resetur? Otatibus. Equider ferions equunt abores rem doluptu santinvellam ut dit, aut rem. Us, exped molumqu iaerchillam faccull esedit utam, solorei cipsandunti ut aut il el ilici que doloreribus. Officius moluptatur? Nos etur alique ventio odigenita porpore pelloreped magnam elitios dolupta pa quae volorem laut di inus, inum simi, et velluptia nat ab incieni musdandi utem quibus re vero dollenetur, iducilibus. Et fugia volupiet, coriori

8

9

oruntur, conet omnis reperup taspeditaest ut volorpo rruptatibus sinvel id eaquass itiuntiis cupta possi illecto tatur? Agnia nobis et restio delis aut dolorrum net acescia epercius delignatibus eatur, aceprerum veniende et utat erum enihil mincteces apelendis aut ius, ne sum labor aliqui alibus et etur aut mint parum qui simusapedi re pa Giovanni Battista si conseribus qui nimus dicipsaes adiTiepolo, The Martyrdom ti rem harum et enemoloriam, id ex et of St. Bartholomew, Chiesa di San Stae facerro tem. Nem ut fugia essuntium hillabo ribusa deligenim estios eicid molectinvent dolorro vidunt es nus ni quis ma que odis aliquiae. Cidipsa epelestrupta cullacere volestibus pe que modis atem. Nequis nonsed est et ullit eariam arum int, con conse cum delligent quissimi, nulparunt reribus corit velluptatio molorep errunt que laboriaes eatemquate vel eiciis dem volor simende molorro rrovit quias exeritatquia quas cuptatum fuga. Nem quibusa niscia volorem volesto berum quam, eatecep ersped explat dolest, con platiis magnati ducimus eatibus veliquame voloria vit, vid qui officiume sequibus abore excearumque dipsa corero volutat iasinis ciendae volorum quibus, omnimen istruptat underum restorum res rem. Et quasim vendaecum antiistrum re dolupic tibeatur, te coreius, cum dicat int volore, ium et expligendis dit ab im nem quassentur aut rent eicipic te es dios alignis simet, as maio. Ut volenda erorro dolupta tissequi net molupta sperchilic

barbero_layout.indd 8-9

Giovanni Battista Tiepolo, The Martyrdom of St. Bartholomew, Chiesa di San Stae

barbero_layout.indd 10-11

barbero_layout.indd 6-7

24

25

11/05/21 12:10

te nihil invenecab im atam, utaeperepuda alibust magnate mquidit aped que nulpa di dellabo ressinum apedipiet, cum ut eniento doloribus maio quundi dolenda ndenis estesto tota voloriatur, officab incienis iderspe ribearciae vellatem recullabore, sequi ommo officias quia nobisque doloreptas repelibeat. Dandae cus eum abo. Assuntibus abo. Caecerum, temquis molorpos recesciur rest doloreius, sit exceper iasped eossequi doloreptibus nes porem rerae vel illorestia nim nosti to consequo de laboribus pero iunturit hictes mo debitas perum que a doluptat. Ello et la volorer ehenien daerum illaborit res prem volupta sequidu ndendit quo eatur adis et quias eossimus eniet, cusam, occullabo. Nam aspelit, conempore moluptas eiur, et, ut od quam ent es inihiliquae simus dit accumenda cust et preiciaspid ut ut ut remporaeped utem volupta tecusci pitibus dem reptat excero cusdae nonsedit est alist voluptat hariam experum que porit omnima nulparciatur arition sequisitio ipiciis ulpa non es rem. Quis non pa cus, odissunt. Nis re non et utempe doluptatin et, esti sum, custia sunte de volupta tesentius que sapello ritati quibus autatisqui dent dusam facea dolenihit atemo ommolup ienditi ommolor ibusamet rem qui nis dolupta tiorrunt inctem comnis modicia et volum, et ea volum idemquunt et quas preperit occum volorrum ut velique ditiatem rest millab is eari niminustrume resequatus vitatiam, temquiamus maximintis dion con culpa dolorerum erum recto et am corerna tiatem voluptam quamet fugitaeped quatium restiassinus am et quam quia consedicipis estiandit pernament moluptatur alit remporerum faceati bearibus. Tam fugit aut acest et inverspietur arum ed quatium resetur? Otatibus. Equider fe11/05/21 12:10equunt abores rem doluptu santinvellam ut dit, aut rions

10

11

rem. Us, exped molumqu iaerchillam faccull esedit utam, solorei cipsandunti ut aut il el ilici que doloreribus. Officius moluptatur? Nos etur alique ventio odigenita porpore pelloreped magnam elitios dolupta pa quae volorem laut di inus, inum simi, et velluptia nat ab incieni musdandi utem quibus re vero dollenetur, iducilibus. Im cullant endignim seculla cepudae simodipis inctorature exerum is aut moles aut labo. Gendam, verferum rem. Cimus se voles et que que officil mi, ipit re doluptaquam, quatia ex endae. Ita consect atureperatis doluptiae vent, siti con cum Et fugia volupiet, coriori oruntur, conet omnis reperup taspeditaest ut volorpo rruptatibus sinvel id eaquass itiuntiis cupta possi illecto tatur? Agnia nobis et restio delis aut dolorrum net acescia epercius delignatibus eatur, aceprerum

11/05/21 12:10


a cura di Arturo Galansino e Joachim Pissarro

“Shine” per Koons è il termine chiave della riflessione sull’idea stessa di opera d’arte, tra essenza e apparenza, forma e significato

Sviluppati in rapporto diretto con l’artista, la mostra e questa monografia rappresentano il più grande progetto mai dedicato in Italia a Jeff Koons, una delle figure più in vista dell’arte contemporanea globale. Autore di opere capaci di unire cultura alta e popolare, Koons trova nell’idea di “lucentezza” una delle principali caratteristiche della sua arte, dalla reinvenzione postmoderna del ready-made alle opere in metallo perfettamente lucido che simulano giocattoli gonfiabili. Per l’artista lo “shine” è qualcosa che va oltre l’idea di decoro o ornamento: è la sostanza stessa delle sue opere, dotate di una proprietà riflettente che unisce forma e significato, trasparenza e opacità. Attraverso un’ampia selezione tra i più celebri dipinti e sculture della sua carriera, il volume indaga il concetto di “shine” tra splendore e bagliore, preziosità e banalità, essere e apparire: un gioco di ambiguità che caratterizza il lavoro di Koons nell’utilizzo di materiali e soggetti che mettono in discussione il nostro rapporto con la realtà quotidiana e il concetto stesso di opera d’arte. Una grande opportunità per proporre al mercato librario italiano una pubblicazione che racconta la “genialità” di questo artista tanto discusso quanto amato dal grande pubblico. Arturo Galansino è direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi a Firenze dal 2015. Storico dell’arte e curatore, ha studiato a Torino, Milano e Parigi, lavorando per il Louvre di Parigi, la National Gallery e la Royal Academy of Arts di Londra. Ha curato diverse mostre sia d’arte antica – tra cui Giovan Battista Moroni (2014), Rubens e la sua eredità: da Van Dyck a Cézanne (2015) e L’età di Giorgione (2016) alla Royal Academy – sia d’arte contemporanea, tra le quali Ai Weiwei. Libero (2016), Bill Viola. Rinascimento elettronico (2017), Marina Abramović. The Cleaner (2019), Tòmas Saraceno. Aria (2020) a Palazzo Strozzi.

Joachim Pissarro, storico dell’arte, è direttore delle Hunter College Galleries e Bershad Professor of Art History presso l’Hunter College di New York

copertina non definitiva

Cataloghi

Jeff Koons. Shine Oltre quaranta opere per raccontare quarant’anni di carriera Uno sguardo nuovo e coinvolgente al controverso lavoro di Jeff Koons: le illustrazioni di tutti i suoi pezzi iconici accanto a lavori preparatori e a fotografie storiche

HULK (TUBAS) 2004 - 2014

Firenze, Palazzo Strozzi, 2 ottobre 2021 - 30 gennaio 2022

BALLOON VENUS (MAGENTA) 2006-2013

4

BALLOON DOG (RED) 2006-2013

5

BALLOON MONKEY (YELLOW) 2006-2013

«Il lavoro dell’artista consiste in un gesto con l’obiettivo di mostrare alle persone qual è il loro potenziale. Non si tratta di creare un oggetto o un’immagine; tutto avviene nella relazione con lo spettatore. È qui che avviene l’arte» Jeff Koons

2

3

koons_layout.indd 4-5

11/05/21 09:57

16

«Le opere di Koons rimettono a fuoco ciò che le circonda; incarnano e stuzzicano le nostre vanità, i nostri desideri, il nostro senso di scoperta e di mortalità, a volte provocano indignazione e gioia. Potremmo pretendere di più dall’arte, ma dubito riusciremmo a trovarlo» Scott Rothkopf

koons_layout.indd 2-3

11/05/21 09:56

6

7

BLUE BIRD PLANTER 2006-2013

koons_layout.indd 16-17

METALLIC VENUS 2006-2013

cartonato 24 × 31 cm pp. 192, con 100. ill. a col. euro 40,00

ISBN: 978-88-297-0667-9

11/05/21 09:57

15

11/05/21 09:57

ISBN: 978-88-297-0668-6

alle pagine successive GAZING BALL (BOTTICELLI PRIMAVERA) 2017

koons_layout.indd 14-15

26

14

ODE TO LOVE 2006-2013

RABBIT 2006-2013

koons_layout.indd 6-7

isbn 978-88-297-0667-9 (italiano) 978-88-297-0668-6 (inglese) uscita nel mese di ottobre

27

17

11/05/21 09:57


L’arte della stampa

Uno splendido oggetto, rilegato con la stoffa Suur Unikko creata appositamente per celebrare l’anniversario

La pubblicazione ufficiale in occasione del settantesimo anniversario di Marimekko che celebra il design, i motivi e i tessuti iconici dell’amatissima azienda finlandese

Non solo moda e design, ma un volume che appassionerà anche gli amanti della grafica, del disegno, dell’illustrazione

Nel 1951 Marimekko (che in finlandese significa “vestito di Maria”) organizzava la sua prima sfilata in un hotel di Helsinki e nel 1960 Jackie Kennedy già indossava un abito Marimekko sulla copertina di Sports Illustrated e sceglieva la firma finlandese per il suo tempo libero. Fondata nel 1951 da Armi Ratia, che l’ha immaginata come un’esplosione di vita e colore per lasciarsi alle spalle il grigiore della Seconda guerra mondiale, l’azienda ha iniziato la sua attività realizzando quei morbidi vestiti a motivi floreali e colori vivaci – ancora oggi il segno distintivo del marchio, universalmente noti e amati – che andavano così controcorrente rispetto alla moda ingessata dell’epoca. Il settantesimo anniversario dalla sua fondazione è l’occasione per ripercorrere in questo volume le vicende di un’impresa che ha fatto la storia del design e della moda. Dalle prime stampe serigrafiche degli esordi, interamente eseguite a mano – in cui l’errore umano veniva considerato pregio e originalità – al giorno d’oggi, con l’uso delle più moderne tecnologie e un taglio decisamente green alla produzione, gli artisti di Marimekko hanno creato oltre 3500 motivi che hanno ingentilito abiti, borse, accessori, ceramiche, biancheria per la casa, tessuti e altro in una sorta di total design ante litteram. Il volume racconta la genesi e l’evoluzione di questo marchio storicamente quasi del tutto “al femminile” – dalla fondatrice alla dirigenza, dalle designer alle operaie –, alternando foto e pubblicità d’archivio con le immagini delle campagne più recenti, e con nuove fotografie appositamente realizzate.

copertina non definitiva

Grandi Libri Illustrati

Laird Borrelli-Persson Marimekko

Dalla creazione dell’iconica stampa Unikko (Papavero) alla sua applicazione su tessuti e oggetti, dalle voci dei suoi talentuosi designer alle prospettive future di questa autentica fucina creativa, questo libro offre una full immersion nell’entusiasmante storia del successo di Marimekko, in un vortice inarrestabile di immagini sorprendenti

Marimekko è un’azienda finlandese di design, fondata nel 1951, acclamata in tutto il mondo per le sue stampe originali e vivaci e per i suoi prodotti iconici.

Laird Borrelli-Persson è una giornalista, autrice e fashion editor, attualmente responsabile dell’archivio di Vogue.com. 164

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 164

28/01/2021 11:07

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 165

28/01/2021 11:07

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 192

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 204

isbn 978-88-297-1204-5 uscita nel mese di ottobre

cartonato ricoperto 30,5 x 25,5 cm pp. 272 con 372 ill. a col. e b/n euro 50,00

28/01/2021 11:09

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 205

28/01/2021 11:08

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 193

28/01/2021 11:08

28/01/2021 11:09

A cupboard with Oiva in Siirtolapuutarha and Räsymatto patterns. A table setting, complete with Sukat Makkaralla glasses and Carina Seth Andersson’s mouth-blown Flower vase.

opposite above

ISBN: 978-88-297-1204-5

256

Unikko is no ordinary flower. Maija Isola’s design has a chameleon-like ability to change and adapt to new visions and eras. above Suur Unikko (Large Poppy), Maija Isola, 1964 / Emma Isola, 2020. right 50th Anniversary Unikko, Maija Isola, 1964 / Kristina Isola, 2013. opposite Ruutu-Unikko (Checked Poppy), Maija Isola, 1964 / Emma Isola, 2014.

68

The Art of Printmaking

03344_046_109_Marimekko_2_CC20.indd 68

28

29

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 256

28/01/2021 10:52

03344_046_109_Marimekko_2_CC20.indd 69

28/01/2021 10:52

Surface Pattern

28/01/2021 11:11

03344_110_257_Marimekko_3_CC20.indd 257

257

28/01/2021 11:11


Il primo libro che propone una lettura storica attraverso le immagini tra le numerose pubblicazioni che celebrano i cento anni dalla nascita del Partito Comunista Italiano

Immagini dei comunisti italiani 1921-1991 a cura di Marco Delogu e Francesco Giasi

Settant’anni di storia del Partito comunista italiano raccontati attraverso l’immagine fotografica

Un’accurata selezione di fotografie scattate tra il 1921 e il 1991 racconta l’intera storia del Partito comunista a cent’anni dalla sua nascita. Le immagini provengono dall’archivio fotografico del Pci, recentemente ordinato e inventariato, e da numerosi archivi pubblici e privati, italiani ed esteri. Accanto a molte fotografie inedite, si ritroveranno le immagini che hanno contribuito a costruire la rappresentazione e l’autorappresentazione visiva del Pci sulla stampa e nella propaganda, insieme agli scatti dei grandi fotografi. I singoli e la moltitudine, i volti e i luoghi, i simboli e i riti, i drammi collettivi e le feste, le lotte e le mobilitazioni di diverse generazioni di militanti ci restituiscono innumerevoli tratti del Novecento italiano. Un libro sul passato della politica affidato a una sequenza di fotografie in grado di documentare e raccontare le tensioni, le tragedie, le passioni, i “momenti di vita intensamente collettiva” che hanno segnato la storia nazionale e mondiale del xx secolo: il fascismo, la guerra, la Resistenza, la ricostruzione, i mutamenti globali avvenuti tra gli anni sessanta e ottanta. Marco Delogu (1960) è fotografo e autore di oltre venti libri. Fondatore e direttore artistico del FotoGrafia. Festival internazionale di Roma, dal 2015 al 2019 ha diretto l’Istituto Italiano di Cultura di Londra.

copertina non definitiva

Grandi Libri Illustrati

Compagne e compagni

Oltre 200 fotografie inedite, molte di grandi fotografi come Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Letizia Battaglia, Margaret Bourke White, Robert Capa, Mario Cresci, Guido Guidi, Mimmo Jodice, David Seymour e tanti altri, per la prima volta riunite in un volume, ci restituiscono innumerevoli tratti del Novecento italiano

Un grande racconto iconografico del Novecento Il cammino e le passioni di una comunità di donne e di uomini in lotta

Francesco Giasi (1971) è direttore della Fondazione Gramsci. Studioso del pensiero politico, è autore di saggi sulla storia del comunismo e sulla storia degli intellettuali e della cultura italiana del Novecento.

Ales, 1967 Manifesto realizzato a trenta anni dalla morte di Antonio Gramsci Foto di Gianni Berengo Gardin Ercolano, 1972 Ercolano. Il ventre del colera Foto di Mimmo Jodice

Campagna di Nuoro, 1974 Foto di Guido Guidi

Roma, 1990 Manifestazione nazionale contro «Gladio» del 17 novembre Foto di Gabriella Mercadini

Roma, 1944 Comizio organizzato sul colle Palatino il 12 novembre dal Partito comunista e dal Partito socialista nella ricorrenza della Rivoluzione bolscevica» Foto di Margaret Bourke-White

Andria, 1947 Militanti davanti alla sezione del Pci Foto di Alfred Eisenstaedt

Roma, 1957(?) Pier Paolo Pasolini davanti alla tomba di Antonio Gramsci al cimitero acattolico Foto di Paolo Di Paolo

isbn 978-88-297-1170-3 uscita nel mese di settembre

cartonato ricoperto 23 × 28 cm pp. 272 con 250 ill. a col. e b/n euro 39,00

ISBN: 978-88-297-1170-3

30

31


Venezia e Turner: la magia della città sull’acqua vista attraverso gli occhi di uno dei suoi più grandi interpreti in pittura

Un secolo e mezzo di innovazioni di Pirelli attraverso racconti, testimonianze, rappresentazioni

Pirelli, 150 anni di industria, innovazione, cultura

Come gli Impressionisti, anche Turner conta su un vasto pubblico di appassionati La produzione su Venezia è centrale nell’opera di Turner

Venice, from the Porch of Madonna della Salute exhibited c.1835

The North-Western Façade of Santa Maria della Salute 840

Oil paint on canvas, 91.( × 122.2 The Metropolitan Museum of Art, New York

Watercolour, gouache and pen and ink on paper, )).) × -) National Galleries Scotland, Edinburgh

66

Un racconto a più voci delle principali innovazioni tecnologiche di Pirelli e dei protagonisti del mondo della ricerca dalla fondazione dell’azienda, nel 1872, fino ai giorni nostri. In evidenza elementi di continuità nell’approccio di Pirelli agli ambiti della ricerca, come il rapporto di collaborazione con il mondo accademico e il ruolo di avanguardia nello sviluppo tecnico-scientifico dei processi e dei prodotti del settore gomma. Il volume è costituito da un apparato testuale di racconti e testimonianze e da un corpus iconografico di rielaborazioni fotografiche inedite sui temi della scienza e della tecnologia e di materiali provenienti dall’Archivio storico del gruppo. L’uscita del libro è inserita all’interno del palinsesto delle celebrazioni dei centocinquant’anni dell’azienda, che ricorreranno nel 2022. Fondazione Pirelli. La storia della Pirelli, multinazionale tra le più longeve dell’industria italiana, è contraddistinta da una cultura d’impresa capace di coniugare innovazione tecnologica e cultura umanistica, ricerca scientifica e sperimentazione artistica, valorizzazione dei talenti e internazionalità. La consapevolezza che la salvaguardia del patrimonio culturale dell’azienda costituisce un valore per l’impresa e per la società porta alla decisione, nel 2008, di dare vita alla Fondazione Pirelli nel quartiere Bicocca di Milano, dove ha sede l’headquarters del gruppo. La Fondazione conserva oltre 3,5 km lineari di volumi sulla storia dell’impresa dalla sua fondazione e una biblioteca tecnico-scientifica di oltre 16.000 volumi. La Fondazione Pirelli mette in atto numerose attività di valorizzazione della cultura d’impresa che coinvolgono ogni anno migliaia di persone: mostre e convegni, progetti editoriali, visite guidate, attività di ricerca, percorsi didattici rivolti a studenti delle scuole di ogni ordine e grado e a tutti gli atenei, con lo scopo principale di far conoscere anche ai più giovani il mondo della produzione e del lavoro e avvicinarli ai valori fondanti della cultura d’impresa.

Una Venezia struggente ed evocativa

67

ALLE ORIGINI DEL MITO It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum

2

alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum nimus, idiscipient volupta cupta incilluptae velecto dit quam susa si sunt aut et voluptaspit volor sequia ea nulpa id et que doles dici rentur, et et laut faccus veliquunto estiae magnis cullupti dunt que sumquis culpa apelignis si blab imi, consequam volesequam, temqui blaboratus quiaspitatem et mod quam et, sinci dunt officil esecesequi officturios et ea dolorem ande magnis pliquaero dolupta sitectae. Uptaquat arunt ommoluptur? Qui conse am simusa disquo quiam, ad quates et as necteste des debitia quodis expliquam re maximi, consequi conecto etus volore laut omnisqui dolum renducia orem ande magnis pliqua voluptus. Igenditiunt. Emquae. Et ma qui cum inciumquis doluptius arum, susam, sed molumqui dolestor as di que con consed expellabo. Itassed unt volor suntectas seremporessi totaturi dunt alibus non cus eos magnisquia doluptam, optiorrum repudamus exerfereptat as ipsant eum erepudit voles et ad et, ommoditibus maximet quasin ratest, susa quo eos sitaspero iunt aut quossim enimpor erspienimus, vera prorume ernatum restiora volupit ipsanda eperfer natur, sentur? To eostios explaceat. Atur sinus sitatia venite int, etur, niaerem doluptas sam, tet ra con ne volent. Vel estibusdae nonet apicat ommod molore cum aut volori dolliquam serspel il int doluptatem nones que cus untia quatis explam in placcup taquati bearumquae nis secab ipsusa verchitis dolorecti dolorempos. Malit quis quodit quidunt ut optati dolor sit ullaut expere, ut lab ipidusd ameniasi ad quo occusam rest es etur? Quibus dellest as endeliquia invelia dus dolorro blam none labo. Gendia net accullabora nectur, que di coriandam dolore ducide natiber spernam fuga. Qui occum ditis nos nimodist pel maximodipid eum faceria doloren demporuntota qui am cum inus ex el milique vel etur ad ullis re, oditia nest pel maximint. Fuga. Unt, que nonseque volore lat. Et eum quae volorum qui dis quid quun? Con nimoloratem aliquat iandit escipsa nulparum harum quaspeliciam volorume sequi illuptati dit, quiae endero voluptat lacesti doles aut ut min ped moloriatus, odio quame voluptur? Ese nonsequ aspietus aut ullorum quunt. Et volutemquam, volupta consequid maximusda consequasit ma ditaturis id quat elit asimin recuptatia quo voloriti dene veria nes senda dollestrum doluptio. Nus aliquod utati offictem et elitatum antia sant alis dis reptatem ditatur repernamus aperoris ipsam el invenis apienim poriante et alicit harum volorem. Optam, consed exerum eos imi, invel is aut plicto con consect usandio. Itas mod ut la volorestium dolorro ium eatiur ra denihic aboribus. Ed ut raeperi beruptatur, officiur? Accae. Xerro que It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum

dolorpore endunt qui omnimolumet, volo minvendi tem ad ut quia sunt. Laut utae sandigent, nimagnihit, odiori alis ipsanda aut eati coratquam quatur magnisquam exceate eribus nam doluptinum volum quis sunt qui rem ut as essitiori nonseni sequibus

ent arum qui dent audit qui digent latet liqui aspe que nonsequam hil id et ut archil et et pirelli_layout.indd 2-3

4

5

It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum

11/05/21 13:31

earum reptae accumet eossed qui commost aut harciendit andempor sinvenecerum quunt, omnihil et, omnis di delibus, sitaquia volore doloremque maximil maximet qui dolendio qui

It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum

aliquo et ra volor si nos dipsam, quat. Occatquo temque derrum que vel in nis esenis quid quas sitatur reri aut plibus ne nisci tem quae cum aborehendios ipitat dunt laut fuga. Fugiand enditi occaepudia arum uo temque derrum ugitaqui.

It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum

It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum nimus, idiscipient volupta cupta incilluptae velecto dit quam susa si sunt aut et voluptaspit volor sequia ea nulpa id et que doles dici rentur, et et laut faccus veliquunto estiae magnis cullupti dunt que sumquis culpa apelignis si blab imi, consequam volesequam, temqui blaboratus quiaspitatem et mod quam et, sinci dunt officil esecesequi officturios et ea dolorem ande magnis pliquaero dolupta sitectae. Uptaquat arunt ommoluptur? Qui conse am simusa disquo quiam, ad quates et as necteste des debitia quodis expliquam re maximi, consequi conecto etus volore laut omnisqui dolum renducia orem ande magnis pliqua voluptus. Igenditiunt. Emquae. Et ma qui cum inciumquis doluptius arum, susam, sed molumqui dolestor as di que con consed expellabo. Itassed unt volor suntectas seremporessi totaturi dunt alibus non cus eos magnisquia doluptam, optiorrum repudamus exerfereptat as ipsant eum erepudit voles et ad et, ommoditibus maximet quasin ratest, susa quo eos sitaspero iunt aut quossim enimpor erspienimus, vera prorume ernatum restiora volupit ipsanda eperfer natur, sentur? To eostios explaceat. Atur sinus sitatia venite int, etur, niaerem doluptas sam, tet ra con ne volent. Vel estibusdae nonet apicat ommod molore cum aut volori dolliquam serspel il int doluptatem nones que cus untia quatis explam in placcup taquati bearumquae nis secab ipsusa verchitis dolorecti dolorempos. Malit quis quodit quidunt ut optati dolor sit ullaut expere, ut lab ipidusd ameniasi ad quo occusam rest es etur? Quibus dellest as endeliquia invelia dus dolorro blam none labo. Gendia net accullabora nectur, que di coriandam dolore ducide natiber spernam fuga. Qui occum ditis nos nimodist pel maximodipid eum faceria doloren demporuntota qui am cum inus ex el milique vel etur ad ullis re, oditia nest pel maximint. Fuga. Unt, que nonseque volore lat. Et eum quae volorum qui dis quid quun? Con nimoloratem aliquat iandit escipsa nulparum harum quaspeliciam volorume sequi illuptati dit, quiae endero voluptat lacesti doles aut ut min ped moloriatus, odio quame voluptur? Ese nonsequ aspietus aut ullorum quunt. Et volutemquam, volupta consequid maximusda consequasit ma ditaturis id quat elit asimin recuptatia quo voloriti dene veria nes senda dollestrum doluptio. Nus aliquod utati offictem et elitatum antia sant alis dis reptatem dita-

6

pirelli_layout.indd 4-5

7

tur repernamus aperoris ipsam el invenis apienim poriante et alicit harum volorem. Optam,

11/05/21 13:31

consed exerum eos imi, invel is aut plicto con consect usandio. Itas mod ut la volorestium dolorro ium eatiur ra denihic aboribus. Ed ut raeperi beruptatur, officiur? Accae. Xerro que dolorpore endunt qui omnimolumet, volo minvendi tem ad ut quia sunt. Laut utae sandigent, nimagnihit, odiori alis ipsanda aut eati coratquam quatur magnisquam exceate eribus nam doluptinum volum quis sunt qui rem ut as essitiori nonseni sequibus ent arum qui dent audit qui digent latet liqui aspe que nonsequam hil id et ut archil et et earum reptae accumet eossed qui commost aut harciendit andempor sinvenecerum quunt, omnihil et, omnis di delibus, sitaquia volore doloremque maximil maximet qui dolendio qui aliquo et ra volor si nos dipsam, quat. Occatquo temque derrum que vel in nis esenis quid quas sitatur reri aut plibus ne nisci tem quae cum aborehendios ipitat dunt laut fuga. Fugiand enditi occaepudia arum uo temque derrum ugitaqui. Boats in front of the Dogana and Santa Maria della Salute c.1833 or 18(0

978-88-317-4454-6 euro 30,00

Venice from the Canale della Giudecca, Chiesa di S.Maria della Salute exhibited 18(0

Graphite, watercolour and gouache on grey paper, 19 × 28.1

Oil paint on canvas, 61 × 91.( Victoria & Albert Museum, London

Ian Warrell è un curatore indipendente, specializzato in arte

copertina non definitiva

Tra tutti gli artisti eccellenti ad aver visitato Venezia, Joseph Mallord William Turner (Londra, 1775-1851) è certamente quello che meglio ne ha interpretato le particolarità paesaggistiche e atmosferiche. Siamo negli anni del Grand Tour e del Romanticismo, nel momento più splendido del turismo internazionale, quando finalmente gli stranieri, e specialmente gli inglesi, potevano tornare a viaggiare in Italia dopo le guerre napoleoniche e si precipitavano a frotte a goderne le bellezze e le dolcezze. Durante sole tre visite in città, e tutte non più lunghe di una settimana, Turner ha prodotto una innumerevole quantità di studi, schizzi, disegni a matita, acquerelli – in una sorta di furore creativo che si è tradotto, una volta tornato a Londra, in numerosi dipinti a olio, esposti alle mostre più importanti dell’epoca. Quella di Turner è una Venezia trasparente, luminosa e ricca di colore, in cui l’orizzonte si fonde con il cielo in un impercettibile susseguirsi di sfumature delicate. I luoghi iconici della città, immutati allora come oggi, vengono rappresentati dall’artista con tutta la meraviglia e lo stupore di cui è capace: la basilica di San Marco con il campanile svettante e gli esterni color corallo di Palazzo Ducale, il Ponte dei Sospiri, l’Hotel Europa, dove Turner amava soggiornare e che ancora esiste, i Giardini Reali, Punta della Dogana e Santa Maria della Salute, San Giorgio Maggiore e l’Accademia, Rialto, il Canal Grande, fino ai Frari e alla Scuola di San Rocco; molte di queste vedute diventano in seguito autentici topoi romantici proprio grazie la sua pittura. In questa splendida selezione, Ian Warrell, uno dei maggiori conoscitori dell’arte di Turner, si avvale degli esempi più belli scelti tra le opere veneziane create dal grande artista, per guidare il lettore nel sogno di un viaggio futuro o a rievocare ricordi di una visita passata.

Grandi Libri Illustrati

a cura di Fondazione Pirelli

copertina non definitiva

Libri Illustrati

Una storia al futuro

Ian Warrell A Venezia con Turner

104

105

It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum nimus, idiscipient volupta cupta incilluptae velecto dit quam susa si sunt aut et voluptaspit volor sequia ea nulpa id et que doles dici rentur, et et laut faccus veliquunto estiae magnis cullupti dunt que sumquis culpa apelignis si blab imi, consequam volesequam, temqui blaboratus quiaspitatem et mod quam et, sinci dunt officil esecesequi officturios et ea dolorem ande magnis pliquaero dolupta sitectae. Uptaquat arunt ommoluptur? Qui conse am simusa disquo quiam, ad quates et as necteste des debitia quodis expliquam re maximi, consequi conecto etus volore laut omnisqui dolum renducia orem ande magnis pliqua voluptus. Igenditiunt. Emquae. Et ma qui cum inciumquis doluptius arum, susam, sed molumqui dolestor as di que con consed expellabo. Itassed unt volor suntectas seremporessi totaturi dunt

inglese dell’Ottocento. È stato per oltre venticinque anni curatore capo alla Tate Britain, dove si conserva la più grande raccolta delle opere di Turner, ed è un’autorità riconosciuta internazionalmente sulla vita e le opere dell’artista britannico.

alibus non cus eos magnisquia doluptam, optiorrum repudamus exerfereptat as ipsant eum erepudit voles et ad et, ommoditibus maximet quasin ratest, susa quo eos sitaspero iunt aut quossim enimpor erspienimus, vera prorume ernatum restiora volupit ipsanda eperfer natur, sentur? To eostios explaceat. Atur sinus sitatia venite int, etur, niaerem doluptas sam, tet ra con ne volent. Vel estibusdae nonet apicat ommod molore cum aut volori dolliquam serspel il int doluptatem nones que cus untia quatis explam in placcup taquati bearumquae nis secab ipsusa verchitis dolorecti dolorempos. Malit quis quodit quidunt ut optati dolor sit ullaut expere, ut lab ipidusd ameniasi ad quo occusam rest es etur? Quibus dellest as endeliquia invelia dus dolorro blam none labo. It aceristibus re pereped ut et most, et quam que laut de con nienet laut parum as everum alitiore int everovid que nullaciam erferunt, ut occum

pirelli_layout.indd 6-7

Gendia net accullabora nectur, que di coriandam dolore ducide natiber spernam fuga. Qui occum ditis nos nimodist pel maximodipid eum faceria doloren demporuntota qui am cum inus ex el milique vel etur ad ullis re, oditia nest pel maximint. Fuga. Unt, que nonseque

11/05/21 13:31

Campo Santo,Venice exhibited 18(2 Oil paint on canvas, 62.2 × 92.7 Toledo Museum of Art, Ohio (detail opposite)

121

isbn 978-88-297-1212-0 uscita nel mese di ottobre

cartonato ricoperto 26,5 × 23 cm 128 con 100 ill. a col. euro 28,00

ISBN: 978-88-297-1212-0

32

isbn 978-88-297-1282-3 (italiano) 978-88-297-1283-0 (inglese) ottobre 33

cartonato 24 × 28 cm pp. 408, 200 ill. a col euro 49,00

ISBN: 978-88-297-1282-3

ISBN: 978-88-297-1283-0


Architetture dantesche e utopie urbane a cura di Luca Molinari e Luigi Gallo

La Divina Commedia è probabilmente l’opera letteraria che maggiormente ha stimolato la visionarietà di artisti, architetti, illustratori e scienziati

Il volume si propone di dare spazio a una visione composita dell’escatologia dantesca, mettendo a confronto le opere di architetti italiani contemporanei come Aimaro Isola, Andrea Branzi e Franco Purini fino alle generazioni più giovani, che hanno riletto la “sezione” della Divina Commedia attraverso una serie di disegni originali, in dialogo con altre due visioni ideali: il progetto del Danteum di Lingeri e Terragni e la tavola della Città ideale, capolavoro del rinascimento italiano e patrimonio della Galleria del Palazzo Ducale di Urbino. Alla fine degli anni trenta gli architetti razionalisti Pietro Lingeri e Giuseppe Terragni hanno dato forma tangibile a quegli spazi grazie al progetto mai realizzato del Danteum, trasponendo l’immaginario dantesco nella forma di un’architettura ideale e ricca di simbolismi. Era la prima volta che l’architettura era chiamata a dare forma abitabile al capolavoro di Dante, ma lo scoppio della Seconda guerra mondiale rese impossibile l’impresa. Queste centinaia d’immagini sedimentatesi lungo i secoli seguendo i versi della Divina Commedia non rappresentano solamente una sofisticata interpretazione del testo dantesco ma anche un laboratorio visionario che scandaglia l’immaginario dell’uomo nel suo rapporto con l’Assoluto, un vero filone in cui il frutto dell’immaginario condiviso, porta alla luce un paesaggio inconsueto in cui passato e futuro si guardano attraverso lo specchio dell’animo umano. Oltre ai testi dei curatori il volume propone un saggio di Riccardo Bruscagli, uno degli interpreti contemporanei più importanti del pensiero dantesco.

copertina non definitiva

Cataloghi

I classici di Natale

Città di Dio, città degli uomini

Città di Dio, città del pensiero dantesco e città degli uomini sembrano ricomporsi in questa pubblicazione dove l’immaginario architettonico del poeta fiorentino viene messo in luce per la prima volta con chiarezza Urbino, Palazzo Ducale 25 novembre 2021 - 27 marzo 2022

Prepelenihil inciis sum quam, cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum untureius et aut facest sum quam

Luca Molinari (1966) è architetto, critico, curatore e Profes-

4

sore ordinario di Teoria e progettazione architettonica presso l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. È direttore di M9 Museo del Novecento di Mestre.

Prepelenihil inciis sum quam, cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum untureius et aut facest sum quam

Arepelenihil inciis sum quam, cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum Prepelenihil inciis sum quam, untureius et aut facest cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum untureius et aut facest sum quam

Luigi Gallo (1966) è il direttore della Galleria Nazionale delle Marche di Urbino, ha lavorato come editor e curatore alle Scuderie del Quirinale e come esperto storico dell’arte per il Parco Archeologico di Pompei. Insegna storia del collezionismo presso la Scuola di Specializzazioni in beni archeologici di Matera.

5

danteum.indd 4-5

«Riempite di nuovo il bicchiere con volto radioso e cuore pago. Mi ci gioco la testa che il vostro sarà un Natale allegro e un anno nuovo felice» charles dickens

La più straordinaria e commovente fiaba sul Natale. Un magico racconto che trasforma il gelo e il buio dell’egoismo e dell’avarizia nel calore di un sorriso e di una festa per tutti.

Dal dolore della memoria alla scelta dell’oblio: una storia sul valore dei nostri ricordi, in un percorso alchemico che trasforma il piombo fosco dell’anima di Redlaw in oro purissimo.

Una parodia esilarante, un’esperienza unica e straordinaria del teatro popolare inglese. Un delizioso, piccolo testo che ci arriva da lontano, trasportandoci in una gelida notte dello Yorkshire.

a cura di Marisa Sestito con testo a fronte

a cura di Marisa Sestito con testo a fronte

a cura di Marisa Sestito con testo a fronte con una nota di Mariapia Veladiano

978-88-317-7837-4 uscita nel mese di novembre cartonato con sovraccoperta e nastro segnalibro, 12 × 18,2 cm pp. 256, euro 15,00

978-88-317-8793-2 uscita nel mese di novembre cartonato con sovraccoperta e nastro segnalibro, 12 × 18,2 cm pp. 288, euro 15,00

978-88-297-0261-9 uscita nel mese di novembre brossura con alette 12 × 18,2 cm pp. 96, euro 11,00

ISBN: 978-88-317-7837-4

ISBN: 978-88-317-8793-2

ISBN: 978-88-297-0261-9

12/05/21 09:57

Arepelenihil inciis sum quam, cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum untureius et aut facest

2

3

Arepelenihil inciis sum quam, cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum untureius et aut facest

E RISTAMP IN ZIONE PRENOTA

Arepelenihil inciis sum quam, cusae, sit audaecum am quat aut ipit qum untureius et aut facest

danteum.indd 2-3

isbn 978-88-297-1284-7 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 21 × 26 cm pp. 144, 80 ill. a col, euro 28,00

12/05/21 09:57

ISBN: 978-88-297-1284-7

34

35


traduzione dall’inglese americano di Marinella Magrì

Dall’autrice dei bestseller La canzone di Achille e Circe, la rivisitazione illustrata del mito di Pigmalione in un racconto raffinato e conturbante

Galatea, la statua che la dea Afrodite ha reso viva in uno slancio di benevolenza verso Pigmalione, il grande scultore greco, è ora una donna a tutti gli effetti: la sua bellezza uguaglia, o probabilmente supera, quella della marmorea opera d’arte del suo creatore. Dopo averla presa in moglie, l’uomo pretende che lei lo ripaghi incarnando altissime virtù di obbedienza e umiltà, assoggettandosi al suo desiderio. Così, per quanto Galatea provi un sottile piacere nell’usare la propria avvenenza per manipolare lo sposo, in lei comincia a farsi strada un sentimento di ribellione. Nell’ossessiva speranza di fermarla, il marito la tiene sotto stretta sorveglianza in una clinica, controllata da dottori e infermiere. Ma quando le nasce la figlia Pafo, in Galatea si desta un vigile istinto materno, pronto a esplodere al primo segno di pericolo. Ormai è troppo tardi per ostacolare la decisione di spezzare le catene della sua prigionia, costi quel che costi. Da Ovidio a Goethe al noto Pigmalione di George Bernard Shaw, il mito a cui si ispira questo racconto ha sedotto i lettori nei secoli: Madeline Miller ce lo ripresenta con la sua tipica sensibilità, in una chiave che si muove tra tempo antico e contemporaneo, proponendoci un ribaltamento di prospettiva che ci induce a riflettere su come leggiamo e rileggiamo le storie. Il volume è impreziosito dalle illustrazioni di Ambra Garlaschelli che, nell’interpretare la prosa dell’autrice, costruiscono a loro volta un ipertesto potente, iconico, poetico e lucidamente attuale. Madeline Miller è nata a Boston, ha un dottorato in Lettere classiche alla Brown University e ha insegnato drammaturgia e adattamento teatrale dei testi antichi a Yale. Il suo primo romanzo, La canzone di Achille (Sonzogno 2013, Marsilio 2019), è stato un successo internazionale, vincitore dell’Orange Prize e tradotto in venticinque lingue. Il secondo, Circe, uscito negli Stati Uniti e in Inghilterra nel 2018, è stato raccomandato come “libro dell’anno” da alcune delle principali riviste letterarie americane.

isbn 978-88-454-0307-1 uscita nel mese di ottobre

cartonato 14 × 21,5 cm pp. 72 euro 14,90

copertina non definitiva

Romanzi

Madeline Miller Galatea

L’edizione italiana di Galatea viene proposta in un’esclusiva strenna illustrata. La prosa inconfondibile di Madeline Miller e gli splendidi disegni di Ambra Garlaschelli ne fanno il libro perfetto da regalare e regalarsi

«Gli occhi di mio marito si sono aperti e lui mi ha vista. Mi sono voltata e sono corsa via. Ho infilato la porta aperta e sono scappata fuori, con i suoi passi che riecheggiavano alle mie spalle. Non ha gridato, per non sprecare il fiato. Non c’era che il silenzio della notte e noi due, in fuga lungo le strade. Mi bruciavano i polmoni, ma solo un po’, e in fondo non importava: presto non ne avrei più avuto bisogno»

978-88-317-8098-8 e 11,00

La canzone di Achille, già bestseller negli Stati Uniti e in Italia, è il caso letterario del 2021. Uscito nel 2013 e pubblicato in edizione tascabile nel 2019, è tornato prepotentemente nella top 10 grazie a TikTok e al passaparola tra ragazzi Circe ha venduto oltre 30.000 copie ed è tra i titoli più richiesti della promozione UE 2 libri = 9,90 e, confermando la grande popolarità dell’autrice

978-88-297-0532-0 e 12,00

ISBN: 978-88-454-0307-1

36

37


Sulla scia della serie Netflix più seguita di sempre, arriva in libreria Il piccolo libro di Bridgerton, una raccolta di aneddoti, curiosità e segreti sull’epoca Regency e sui personaggi che hanno conquistato il cuore di milioni di spettatori

La prima stagione di Bridgerton, trasmessa su Netflix a dicembre 2020, ha riscosso un enorme successo di pubblico ed è stata la serie più vista in assoluto nella storia della piattaforma. Daphne, il duca di Hastings e la misteriosa Lady Whistledown hanno incollato allo schermo milioni di spettatori, facendoli appassionare agli scandali e ai pettegolezzi della sfavillante epoca Regency. Se anche voi avete sognato di partecipare ai balli dell’alta società in eleganti abiti ottocenteschi o siete stati conquistati dalle travolgenti storie d’amore dei protagonisti, allora Il piccolo libro di Bridgerton fa decisamente al caso vostro: questa raccolta di aneddoti e curiosità sul primo Ottocento inglese vi farà immergere nel mondo di Anthony, Eloise e Penelope, svelandovi tutto quello che c’è da sapere sull’ambientazione e i retroscena di questa emozionante serie tv. Spaziando dal galateo alle regole del corteggiamento, dai passi di danza agli usi e costumi dell’epoca, queste pagine vi faranno viaggiare indietro nel tempo, senza farvi mancare un pizzico di leggerezza: risolvendo i giochi e i test che arricchiscono il libro, potrete divertirvi a scoprire quale personaggio di Bridgerton vi rispecchia di più, a capire se avete uno spirito libertino oppure siete pronti ad accasarvi e mettere su famiglia... insomma, grazie al Piccolo libro di Bridgerton, per voi la società Regency non avrà più segreti. Charlotte Browne è autrice, scrittrice e giornalista. Ha pubblicato libri per adulti e ragazzi e ha collaborato con numerose testate, dal «The Independent» a «Prima», nonché con diverse associazioni non profit e di volontariato. Attualmente vive a Londra.

isbn 978-88-454-0416-0 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 14 × 21,5 cm pp. 208 euro 12,90

copertina non definitiva

Varia

Charlotte Browne Il piccolo libro di Bridgerton

La serie evento di Netflix in collaborazione con Shonda Rhimes, la produttrice di Grey’s Anatomy, Scandal e Le regole del delitto perfetto La prima stagione (trasmessa a dicembre 2020) ha raggiunto 82 milioni di spettatori in un mese. Il più grande successo di sempre della piattaforma. La seconda stagione uscirà a dicembre, sempre su Netflix, e sono già state annunciate anche la terza e la quarta

«Le tenute di campagna sono state chiuse e Londra è tornata nel suo pieno, brulicante fervore. Sta finalmente per iniziare la stagione. In attesa della presentazione a corte, chiacchiere, voci e sussurri animano i salotti. Chi sarà il miglior partito di Londra? Quale sarà la dama più ambita? Colei che saprà conciliare gli intransigenti dettami della moda con la parvenza della modestia e del decoro. La giovane che saprà condurre una conversazione brillante ma non troppo arguta, mostrarsi ritrosa pur segnalando il proprio gradimento al giusto corteggiatore. Che sarà tanto più apprezzato quanto più è impeccabile la sua reputazione e alta la sua rendita. Il piccolo libro di Bridgerton vi farà da chaperon attraverso le insidie dei balli e dei ricevimenti: solo chi conosce le leggi non scritte del bon ton può aiutare una debuttante ad affrontare senza scandali il temuto ingresso in società»

La serie tv ha lanciato i libri da cui è tratta: il primo ha superato le 50.000 copie ed è il tascabile più venduto del 2021 dopo La canzone di Achille, gli altri libri sono tutti stati in top 10 Il piccolo libro di Bridgerton è stato venduto in cinque paesi in meno di una settimana. Sono in corso numerose altre trattative

ISBN: 978-88-454-0416-0

38

39


per la

Le regole d’oro per una pancia felice e una vita serena Dopo il grande successo di La pancia lo sa, il nuovo libro di Silvio Danese: una guida chiara ed esaustiva per comprendere e curare i disturbi dell’intestino, con un interessante approfondimento dedicato al rapporto tra microbiota e longevità

copertina non definitiva

Scienze per la vita

SCIENZE

Silvio Danese Amico intestino

Un periodo no può capitare a tutti, anche alla nostra pancia. Ma se i borbottii sono continui, se la stitichezza non si risolve, se abbiamo bruciori allo stomaco, se ci sentiamo sempre gonfi e appesantiti, allora qualcosa non va. Diciamo che se la pancia sta bene, lavora per conto suo e non si fa sentire. Ma se protesta ogni giorno, è meglio intervenire. Come? Lo racconta in Amico intestino il gastroenterologo Silvio Danese, autore del bestseller La pancia lo sa: il nuovo testo si basa sugli studi più recenti e sulla grande pratica clinica di Danese, e spiega a ogni lettore i segreti per un intestino in forma e una vita più serena. Sorprendenti i risultati delle ultime ricerche sul microbiota: nella composizione dei microrganismi che abitano nella nostra pancia sarebbero scritti i segreti della longevità. Un’ampia parte del libro è dedicata a tutti i cibi e le attività che possono aiutare ad avere un intestino amico, per rafforzare le difese immunitarie, migliorare l’umore, ragionare più lucidamente, vivere meglio e più a lungo. Silvio Danese è uno dei maggiori medici gastroenterologi italiani: è coordinatore dell’Immuno Center, responsabile del Centro di ricerca e cura per le malattie infiammatorie croniche intestinali e professore ordinario di Gastroenterologia dell’ospedale universitario Humanitas di Milano. Presidente della European Crohn’s and Colitis Organisation, la più grande associazione internazionale di specialisti dell’intestino, è autore di centinaia di articoli scientifici. Come divulgatore ha scritto il bestseller La pancia lo sa (Sonzogno 2020), che ha inaugurato la collana Scienze per la vita, e La dieta antinfiammatoria per l’intestino (Demetra 2018).

Silvio Danese è un punto di riferimento per la comunità scientifica internazionale. È stato intervistato dalle principali trasmissioni radio e tv e dalle maggiori testate per il lancio del suo libro precedente Il rapporto tra intestino e longevità, ancora poco noto in Italia, si inserisce sulla scia di bestseller come i libri di Valter Longo

VITA

Una collana che racconta in modo chiaro e autorevole le teorie più recenti (e sorprendenti) sui temi che stanno più a cuore al lettore italiano: dal benessere della persona alla genetica, dalla medicina alla nutrizione Il libro di Silvio Danese La pancia lo sa ha venduto 10.000 copie e viene ora riproposto in edizione tascabile nella collana Tempi liberi

978-88-454-0363-7 euro 9,90

nel copertina rio tascabili

isbn 978-88-454-0383-5 uscita nel mese di novembre

brossura con alette 14,5 × 21 cm pp. 224 euro 16,00

ISBN: 978-88-454-0383-5

40

collana ideata e diretta da Eliana Liotta

41

978-88-454-0119-0 e 16,00

978-88-454-0139-8 e 16,00

978-88-454-0160-2 e 16,00

978-88-454-0158-9 e 16,00


Dopo il successo di La principessa che aveva fame d’amore, torna in libreria Maria Chiara Gritti, con una delicata favola psicologica che insegna come riconoscere i narcisisti e risolvere le dinamiche malate del rapporto amoroso

L’undicesimo episodio della storica saga di Poldark, che continua a far appassionare migliaia di lettori alle alterne vicende della famiglia di Ross e Demelza, scossa dai tumulti della guerra e sconvolta dalle sue terribili conseguenze

La saga di Poldark

Maria Chiara Gritti, psicologa e psicoterapeuta a Bergamo, ha un PhD in Scienze umane. Fondatrice e direttrice del centro Dipendiamo, si occupa di problematiche di coppia ed è esperta nel trattamento della dipendenza affettiva. Ideatrice di un innovativo percorso di guarigione sulla love addiction, tiene corsi di formazione rivolti agli psicologi per diffondere l’applicazione del suo metodo di intervento. Ha pubblicato il bestseller La principessa che aveva fame d’amore (Sperling & Kupfer 2017).

Cornovaglia, 1815. Dopo la sconfitta di Napoleone e la sua reclusione all’Elba, in Europa regna una pace incerta. Ross Poldark, insieme alla moglie Demelza e ai figli Isabella-Rose e Henry, si trasferisce a Parigi, in qualità di osservatore e spia del governo inglese. Jeremy e Cuby, sua novella sposa, iniziano invece la loro nuova vita in Belgio. Clowance, al fianco del marito Stephen, è l’unica della famiglia a rimanere in Inghilterra: ad attenderla, però, c’è un’amara sorpresa, che rischia di mettere a repentaglio il suo matrimonio e che avrà struggenti ripercussioni, soprattutto per l’enigmatico consorte. Nel frattempo, in Francia, i Poldark rimangono abbagliati dallo sfarzo dei ricevimenti parigini, sebbene l’idillio non sia destinato a durare a lungo: il ritorno di Napoleone e la sua lotta per il potere – che culminerà nella sanguinosa battaglia di Waterloo – rompono il precario equilibrio del paese, stravolgendo irreparabilmente anche le vite di Ross, Demelza e i loro figli. Ma perfino nelle situazioni più strazianti si può scorgere un barlume di speranza, e alla tragedia segue sempre una rinascita: per i protagonisti della saga si prospetta infatti una nuova alba, seppur screziata dal dolore e da segreti inconfessabili.

La principessa che aveva fame d’amore ha venduto più di 15.000 copie, diventando un longseller che non conosce flessioni

Winston Graham (1908-2003), nato a Manchester e trasferi-

Attraverso i percorsi terapeutici e la formazione rivolta agli psicologi, l’autrice ha creato una fitta rete che farà scattare il passaparola per il suo nuovo libro, come già era avvenuto per il precedente

tosi poi a Perranporth, in Cornovaglia, è stato un prolifico romanziere inglese, noto principalmente per la saga di Poldark, la grande opera della sua vita in dodici volumi, e per il thriller Marnie, portato sul grande schermo da Alfred Hitchcock. Una lama nel cuore è l’undicesimo episodio della fortunata serie storica ambientata tra il 1783 e il 1820, di cui Sonzogno ha già tradotto i precedenti romanzi.

brossura con alette 14,5 × 21 cm pp. 192 euro 16,00

«L’ostinazione della moglie nel voler celebrare il Natale ad ogni costo, nonostante tutto, era come una lama nel cuore» 978-88-297-1288-5 euro 12,00

nel rio copertina tascabili

I lettori cercano sempre più spesso manuali per comprendere il narcisismo, come testimonia il successo di Ho sposato un narciso di Umberta Telfener e Difendersi dai narcisisti di Les Carter 978-88-297-0393-7 euro 12,00

isbn 978-88-454-0222-7 uscita nel mese di novembre

copertina non definitiva

traduzione dall’inglese di Maura Parolini e Matteo Curtoni

Come uscire insieme dai labirinti del cuore

In un antico, bellissimo regno, vive la generosa principessa Febe, colei che porta luce. O almeno crede che questo sia il suo compito, perché ha imparato da bambina che rendeva felici i genitori se li inondava di affetto e calore. Quando incontra Fulvio, il principe Narciso, si innamorano al primo sguardo. Ma Fulvio nasconde un segreto: educato allo scopo di diventare un perfetto principe azzurro, non può rivelare agli altri le proprie debolezze. E più Febe si avvicina, più lui si sente minacciato; più lui si sottrae, più Febe tenta di salvarlo. Attratti ma incapaci di amarsi, Febe e Fulvio si perdono in un labirinto di sentimenti malati, che li tiene dolorosamente legati e distanti. Finché arriva Lucia, la protettrice degli occhi, che insegna loro a guardarsi dentro per ritrovare la strada... Attraverso questa suggestiva favola metaforica, la psicoterapeuta Maria Chiara Gritti ha già aiutato decine di persone a riconoscere i meccanismi della dipendenza amorosa e del narcisismo, a comprendere le cause profonde del loro comportamento e a intraprendere un percorso liberatorio alla scoperta della propria unicità. Perché solo guardando dentro di sé, i prigionieri dei labirinti affettivi potranno raggiungere la maturità emotiva necessaria per amare e farsi amare.

Romanzi

Winston Graham Una lama nel cuore copertina non definitiva

Varia

Maria Chiara Gritti La principessa che voleva amare Narciso

ISBN: 978-88-454-0222-7

42

978-88-297-0394-4 euro 12,00

isbn 978-88-454-0149-7 uscita nel mese di novembre 43

978-88-297-0583-2 euro 11,00

978-88-297-0690-7 euro 12,00

brossura con alette 14,5 × 21 cm pp. 576 euro 19,00

978-88-297-0819-2 euro 12,00

978-88-297-0924-3 euro 13,00

La saga di Polda (9 episo rk di)

è dispo nib collana ile nella Unive Econom rsale ic Feltrine a lli

978-88-297-0925-0 euro 13,00

978-88-297-1011-9 euro 12,00

ISBN: 978-88-454-0149-7


Gianluca Comin, Gianluca Giansante Personal branding

Saggi

Letteratura universale

Carlo Goldoni La donna vendicativa

Promuovere il talento, far crescere il valore

Carlo Goldoni. Le opere | a cura di Giulia Tellini

Critica

Un nuovo prezioso volume dell’edizione nazionale delle opere di Carlo Goldoni 978-88-297-1321-9 uscita nel mese di novembre brossura, 14,5 × 21 cm ISBN: 978-88-297-1321-9 pp. 128, euro 14,00

Ariele Morinini Silenzi soffiati Sulla poesia di Giorgio Orelli

Saggi

Giorgio Ficara Classici in cammino

Critica

Uno studio organico dell’opera di Giorgio Orelli a cento anni dalla nascita

Critica

Da Dante a Montale, da Leopardi a Zanzotto, da Manzoni a Gadda: le tracce degli antichi nei moderni

978-88-297-1286-1 uscita nel mese di ottobre brossura, 14,5 × 21 cm pp. 192, euro 19,00

La reputazione personale è una qualità che sempre più ci consente di distinguerci dai nostri competitor e valorizzare la nostra offerta professionale. Analizzare il proprio posizionamento, costruire una strategia di reputazione, utilizzare gli strumenti a disposizione per diffondere il proprio brand sono alcuni dei temi trattati nel volume. Come usare la nostra immagine professionale per aumentare le opportunità a disposizione? Come comportarsi di fronte alle enormi possibilità e agli altrettanto grandi rischi posti dal contesto digitale? Gli autori rispondono a queste domande mettendo insieme gli studi più recenti sul tema e l’esperienza sul campo nella gestione della reputazione di professionisti, manager e imprenditori del mondo aziendale, della ricerca, del giornalismo e della cultura.

Saggi

ISBN: 978-88-297-1261-8

Ultima commedia scritta da Goldoni per Girolamo Medebach e per Maddalena Marliani, già protagonista de La locandiera, La donna vendicativa (1753) è una pièce tutta da riscoprire, nella quale con esito aspro e spiazzante si scontrano generi teatrali diversi (commedia dell’arte, comédie larmoyante, revenge tragedy, commedia d’intrigo). Innamorata di Florindo, giovane spiantato (ma figlio di mercante) che si finge interessato a lei solo per frequentare la casa e la figlia del ricco Ottavio, la serva Corallina scopre l’inganno e orchestra un magistrale piano di vendetta. Passionale e lucidissima, la viziosa, straordinaria Corallina si ribella, in nome della sua dignità ferita, a consuetudini sociali ipocrite e ingiuste, oltre che a un universo maschile-padronale corrotto e degradato, nel quale nessuno è disposto a pagare per le proprie colpe.

I classici realizzano il nostro mondo o, su un altro piano, ne sollecitano l’esistenza spirituale: «ci innamorano alla vita», diceva Francesco De Sanctis. È così oggi, ed era così anche nel passato, quando Boccaccio chiamava «celestis homo» Petrarca, ragionando con lui di poesia e filosofia. In questo volume l’autore, malgrado il salto e l’apparente frattura, segue il paradigma della continuità tra antichi e moderni. Dove sono i classici, oggi? Chi sono? Se non è possibile, ai giorni nostri, essere un classico, allo stesso modo, si direbbe, non è possibile considerare conclusa l’eredità che hanno lasciato.

978-88-297-1263-2 uscita nel mese di ottobre brossura, 14,5 × 21 cm ISBN: 978-88-297-1263-2 pp. 264, euro 25,00

Frutto di un’indagine condotta su materiali d’archivio e attenta ai legami con l’opera critica e narrativa, questo libro fornisce al lettore nuovi strumenti per approfondire e affrontare in maniera consapevole una delle esperienze poetiche più originali e coerenti del secondo Novecento. Con particolare riguardo per le scelte stilistiche e formali, la ricerca percorre gli sviluppi dell’opera poetica – quantitativamente contenuta e sorvegliatissima – di Giorgio Orelli (1921-2013), dalla raccolta giovanile Né bianco né viola alla postuma L’orlo della vita, e fa luce sulle modalità di una poesia a un tempo colta e colloquiale, tradizionale e innovativa. Adottato a Losanna

Angelo Maria Ripellino Storia della poesia ceca contemporanea

Adottato a Torino

ISBN: 978-88-297-1286-1

Elementi

978-88-297-1261-8 uscita nel mese di novembre brossura con alette, 12 × 18,2 cm pp. 288, euro 20,00

Come migliorare la propria reputazione e valorizzare al meglio il talento

postfazione di Annalisa Cosentino

Un affresco della cultura praghese di primo Novecento: la Storia di Ripellino, autore di Praga magica, in una nuova edizione 978-88-297-1264-9 uscita nel mese di novembre brossura, 13,5 × 18,5 cm ISBN: 978-88-297-1264-9 pp. 224, euro 13,00

Arte e curatela dalle origini del neoliberismo al tempo dei nuovi populismi e della pandemia

Agnese Amaduri Una ragnatela di fili d’oro

Lo statuto sociale delle arti contemporanee e della curatela dalle origini del neoliberismo ai giorni nostri

978-88-297-1262-5 uscita nel mese di ottobre brossura, 14 × 21 cm pp. 160, euro 18,00 ISBN: 978-88-297-1262-5

Quali sono i dispositivi di valorizzazione dell’arte nel neoliberismo? Quali i limiti delle istituzioni artistiche nella crisi aggravata dall’epidemia di Covid-19? Che risposte e alternative sono messe in campo da artisti, curatori e attivisti? Queste le domande poste nel volume, che parte dal “lungo Sessantotto” italiano per approdare al presente e alla scena artistica globale e affronta i temi della curatela e della creazione di alter-istituzioni dell’arte per far fronte alla crisi di musei e biennali – crisi aggravata dall’avanzare dei nuovi populismi e della pandemia –, riflettendo infine sul rapporto tra arte e dimensione urbana in un momento in cui le classiche critiche alla gentrificazione sembrano non bastare più.

Adottato a Venezia

44

Con la Storia (1950) di Angelo Maria Ripellino (1923-1978), pochi fortunati lettori italiani vennero a conoscenza di un ricco universo culturale, comprendente poesia, estetica, critica letteraria, arti figurative: trattava non solo della poesia ceca, ma dell’intera cultura praghese della prima metà del Novecento, che lo stesso Ripellino aveva da poco cominciato a scoprire, rimanendone affascinato e restituendone l’immagine – testimoniata anche dalle diciannove riproduzioni di quadri – in un resoconto intenso, innovativo, documentato e penetrante. Adottato a Roma

Poteri, inquisizioni, eresie nell’opera di Leonardo Sciascia

Un percorso tematico lungo la vasta produzione letteraria di Sciascia

978-88-297-1196-3 uscita nel mese di ottobre brossura, 13,5 × 18,5 cm ISBN: 978-88-297-1196-3 pp. 160, euro 12,50

45

Nelle opere di Sciascia sono rintracciabili alcuni temi durevoli che emergono come pensieri dominanti e nodi critici intorno ai quali si è arrovellata la riflessione dello scrittore: l’Inquisizione storica e i totalitarismi che ne rappresentano le moderne varianti; l’eresia come scelta radicale, sia essa religiosa, sociale, politica; lo scetticismo inteso come propensione al dubbio, all’antidogmatismo e all’inchiesta. È su questi paradigmi che si focalizza il presente volume, in un percorso che si dipana nel corso dei decenni e che, a partire da alcuni testi degli anni sessanta, giunge fino agli estremi approdi della scrittura sciasciana. Adottato a Catania

Elementi

Saggi

Marco Baravalle L’autunno caldo del curatore


Come costruire un team vincente nel lavoro

Un’analisi che pone al centro la storia politica e del movimento di emancipazione femminile, ma investe anche quella sociale, civile, culturale. Vengono recuperate vicende e memorie per troppo tempo sottaciute e ridimensionate, come quelle riguardanti votanti, elettrici ed elette, le prime donne che hanno occupato professioni e ambiti fino a quel momento appannaggio degli uomini – in particolare quelle che hanno avuto accesso ai pubblici uffici in virtù della legge sulla capacità giuridica della donna (1919) –, senza dimenticare passaggi cruciali come il movimentismo degli anni sessanta, i referendum degli anni settanta fino alle più recenti normative adottate a cavallo degli ultimi due secoli.

Costruire un team performante è una necessità fondamentale per ogni organizzazione che deve raggiungere dei risultati. Questo volume presenta e spiega, nelle sue applicazioni teoriche e pratiche, il modello che è stato messo a punto in venticinque anni di attività formativa con manager e imprenditori presso una Business School, modello che permette di sviluppare le competenze trasversali singole e di gruppo per creare un team vincente, capace di raggiungere gli obiettivi a esso affidati. Vengono anche presentate diverse esercitazioni pratiche che sono utilizzate nelle sessioni di team building per “allenare” il gruppo, fornendo strumenti operativi per comprendere il suo funzionamento, la sua gestione e i metodi da utilizzare per migliorarne la performance. 

Paola Lanaro

Famiglie e patrimoni Itinerari fra Verona e Venezia in età moderna a cura di Andrea Caracausi e Giovanni Favero

Adottato a Macerata

ISBN: 978-88-297-1268-7

Allenare le soft skills

Paola Lanaro Famiglie e patrimoni

Teoria e pratica

a cura di Giulio Vidotto, Marta Ghisi, M. Chiara Sergotti e Ivana Simeone

Itinerari fra Verona e Venezia in età moderna a cura di Andrea Caracausi e Giovanni Favero

Le soft skills: cosa sono e come raggiungere, grazie a esse, il benessere personale e professionale

ogie Ernst

Una raccolta di saggi sulla famiglia come nucleo politico ed economico

978-88-297-1266-3 uscita nel mese di ottobre brossura, 14,5 × 21 cm pp. 256, euro 23,00

Cellula pulsante della società d’antico regime, la famiglia costituisce il filo rosso che lega le strategie politiche a quelle economiche, di cui doti e fedecommessi rappresentano le due istituzioni centrali. Grazie a casi di studio familiari e a indagini condotte su fonti istituzionali e giudiziarie, l’autrice ripercorre momenti salienti dell’economia della Repubblica di Venezia in età moderna: dal passaggio dalla mercatura alla terra fino alla crisi della proprietà fondiaria nobiliare di fine Settecento. Ne esce così un quadro complesso che conferma la fecondità della ricerca d’archivio su fonti primarie e il legame fra economia e società.  

ISBN: 978-88-297-1266-3

978-88-297-1270-0 uscita nel mese di novembre brossura, 14,5 × 21 cm pp. 144, euro 15,00 ISBN: 978-88-297-1270-0

Ricerche

Oasis n. 32

Storia di un giovane sovversivo

Crisi ecologica, transizione energetica, cambiamento politico: le sfide del Medio Oriente

Un’accurata ricostruzione della vita di uno dei padri della Repubblica italiana

ISBN: 978-88-297-1267-0

Le soft skills sono definite come caratteristiche personali che permettono di regolare pensieri, stati emozionali, nonché comportamenti: esse, di conseguenza, consentono una partecipazione efficace in ambito lavorativo e formativo. L’importanza delle soft skills è ampiamente riconosciuta nei setting manageriali e aziendali e recentemente è stato sottolineato il ruolo che queste abilità ricoprono nel facilitare il raggiungimento di migliori risultati durante un percorso di formazione adulta. Questo volume offre un inquadramento teorico sulle competenze trasversali, basandosi su una metodologia rigorosa e coerente con la ricerca scientifica attuale. Sono delineate alcune delle tecniche più utilizzate al fine di allenare e migliorare le soft skills e sono fornite alcune evidenze che permettono di comprendere l’importanza della loro promozione.

Medio Oriente oltre la pandemia

Lidia Pupilli Giuseppe Chiostergi

978-88-297-1267-0 uscita nel mese di novembre brossura, 14,5 × 21 cm pp. 144, euro 15,00

Ricerche

ISBN: 978-88-297-1265-6

978-88-297-1268-7 uscita nel mese di novembre brossura, 14,5 × 21 cm pp. 96, euro 14,00

Ricerche

Uno studio ad ampio raggio sulla storia delle donne italiane

Team building

Recuperato all’Italia nel 2016, l’Archivio Chiostergi-Tuscher costituisce la base principale di un lavoro che illustra la vita e l’impegno di Giuseppe Chiostergi (Senigallia, 1899 - Ginevra, 1961). Personalità poliedrica, visse diverse vite: quella del militante che s’impegnò per una repubblica ancora lungi dal divenire; del combattente nella Grande Guerra dato ufficialmente per morto, ma in realtà salvatosi dopo una lunga odissea tra i reclusori tedeschi; dell’antifascista che in Svizzera si batté per “l’altra Italia” rispetto a quella della dittatura; del politico eletto all’Assemblea costituente e poi partecipe alla prima legislatura repubblicana come ambasciatore straordinario, deputato, sottosegretario di Stato e vicepresidente della Camera dei deputati; e infine quella del mazziniano che credeva che l’associazionismo fosse una delle più alte forme di progresso sociale e civile.

46

978-88-297-1271-7 uscita nel mese di novembre brossura con alette, 17 × 24 cm pp. 160, euro 15,00 ISBN: 978-88-297-1271-7

47

Se sotto il profilo sanitario l’impatto del Coronavirus in Medio Oriente e Nord Africa è stato più limitato che in altri contesti, le conseguenze economiche, politiche e sociali della pandemia si annunciano molto profonde per la regione. Più che sollevare nuovi problemi, tuttavia, il Coronavirus ha funzionato da acceleratore di processi, mettendo in luce le trasformazioni che si delineano per i prossimi anni. Cambiamenti climatici, fine dell’era petrolifera, ascesa dell’influenza cinese, rifondazione del patto sociale sono alcuni dei grandi nodi con cui i Paesi dell’area dovranno confrontarsi. In gioco però non ci sono solo i fattori strutturali, ma anche le idee intorno alle quali costruire un progetto di civiltà.

Riviste

Elementi 978-88-297-1265-6 uscita nel mese di ottobre brossura, 13,5 × 18,5 cm pp. 160, euro 12,50

Ricerche

amin ande

ria) udiosi tire one, e velato ò che plora turale

M. Chiara Sergotti, Danilo Berteotti Dal singolo al gruppo

Storia delle donne in Italia dal 1848 ai nostri giorni

L’Arsenale di Venezia

ose re ma andata

entro to

Marco Severini Le fratture della memoria


48


5/2021

Strenne novembre dicembre

www.marsilioeditori.it www.sonzognoeditori.it

5 GIROVENDITA ISBN:05 978-88-073-4098-7 2021


Marsilio 5 GIROVENDITA ISBN: 0 978-88-073-4096-3 2021


Marsilio pag. 2

pag. 3

pag. 4

pag. 5

pag. 6

pag. 7

pag. 7

pag. 8

pag. 9

pag. 10

pag. 11

pag. 12

pag. 13

pag. 13

pag. 14

pag. 15

pag. 16

pag. 17

pag. 18

Marsilio Editori® s.p.a. Santa Marta, Fabbricato 17 30123 Venezia tel. +39 041 2406511 / 26 fax +39 041 5238352 commerciale@marsilioeditori.it www.marsilioeditori.it


Camilla Läckberg Ali d’argento

Katrine Engberg Il guardiano dei coccodrilli

traduzione dallo svedese di Alessandra Albertari, Laura Cangemi, Katia De Marco e Alessandra Scali

traduzione dal danese di Claudia Valeria Letizia ed Eva Valvo

La serie di Copenaghen | 1 copertina non definitiva

Dopo il successo planetario della Gabbia dorata, Camilla Läckberg torna con il seguito della storia di Faye

Grazie a un piano raffinato e crudele, Faye si è lasciata alle spalle il tradimento e le umiliazioni inflittele dall’ormai ex marito Jack e sembra aver ripreso in mano le redini della propria esistenza: è una donna autonoma, si è rifatta una vita all’estero, Jack è in prigione e la società da lei fondata, la Revenge, va a gonfie vele. Ma nuove sfide potrebbero incrinare la sua serenità così faticosamente conquistata. Sull’azienda e sul lancio del marchio Revenge negli Stati Uniti pesa una grave minaccia, tanto che Faye è costretta a rientrare a Stoccolma. Non può e non vuole rischiare di perdere tutto quello per cui ha tanto lottato. Questa volta, però, la determinazione non basta, e per risorgere dalle ceneri e riprendere il controllo della situazione ci vuole un piano ancora più diabolico. Così, con l’aiuto di un gruppo sceltissimo di donne, Faye torna a combattere per difendere ciò che è suo, e per proteggere se stessa e i propri cari. Camilla Läckberg è tra gli scrittori più letti al mondo, con 28 milioni di copie vendute in 60 paesi. Marsilio ha pubblicato in Italia i dieci libri della serie di Fjällbacka, che hanno ispirato la serie tv Omicidi tra i fiordi trasmessa da laeffe, e i due romanzi della Storia di Faye, La gabbia dorata (2019) e Ali d’argento (2020). A novembre 2021 uscirà, sempre per Marsilio, il primo romanzo di una nuova serie crime scritta insieme al mentalista Henrik Fexeus. Camilla Läckberg ha firmato come autrice anche la serie televisiva Hammarvik – Amori e altri omicidi, in onda in prima tv assoluta su laeffe a partire da maggio 2021. Nata e cresciuta a Fjällbacka, vive a Stoccolma con il marito e i quattro figli.

«Che fantastico esordio! Adoro i personaggi, lo stile frizzante e le descrizioni di Copenaghen. Katrine Engberg è una star assoluta!» Camilla Läckberg

Davanti al corpo di Julie, giovane studentessa trovata morta nel suo appartamento, la polizia di Copenaghen non ha risposte: la sola traccia lasciata dall’assassino sembra essere il misterioso disegno che la lama di un coltello ha inciso sul viso della ragazza. A guidare le indagini è l’investigatore Jeppe Kørner, affiancato da Anette Werner. La loro attenzione si concentra sulla padrona di casa, che vive al terzo piano della stessa graziosa palazzina in cui è stato rinvenuto il cadavere, nel centro storico della capitale danese. Docente di letteratura in pensione con la tendenza a organizzare scintillanti cene mondano-artistiche, Esther de Laurenti si rivela infatti essere un’aspirante scrittrice di gialli. E, curiosamente, l’omicidio raccontato nel manoscritto al quale sta lavorando ricalca esattamente le modalità con cui è stata uccisa la sua inquilina. Con la leggerezza e l’ironia che la contraddistinguono, Katrine Engberg è la sorprendente rivelazione del poliziesco scandinavo, di cui rinnova la tradizione con una voce fresca, la ricchezza emotiva e psicologica dei suoi personaggi, i colpi di scena e una profonda sensibilità nel ritrarre gli abissi dell’animo e i destini umani. Ex ballerina e coreografa con un passato in televisione e teatro, Katrine Engberg (1975) è tra le più belle sorprese del poliziesco nordico degli ultimi tempi. Il suo romanzo d’esordio, Il guardiano dei coccodrilli, primo episodio di una serie di cui Copenaghen – la sua città – è protagonista, sarà pubblicato in 25 paesi. Nel 2021, sempre per Marsilio, è uscito Ali di vetro, il secondo volume della serie.

«Inebriante vendetta e inaspettata tenerezza: un giallo molto sexy che vi lascerà senza fiato» Karin Slaughter «Un thriller deliziosamente ingegnoso, con tanto sesso, scandali e segreti» Kirkus Reviews La storia di Faye 1. La gabbia dorata 2. Ali d’argento

isbn 978-88-297-1297-7 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 368 euro 12,00

copertina non definitiva

La storia di Faye | 2

«L’omicidio è intrigante, i personaggi taglienti, la città bellissima, in tutte le sue contraddizioni» Publishers Weekly «Un’appassionante novità nel pantheon del giallo scandinavo» O, The Oprah Magazine La serie di Copenaghen 1. Il guardiano dei coccodrilli 2. Ali di vetro

ISBN: 978-88-297-1297-7

2

isbn 978-88-297-1299-1 uscita nel mese di ottobre 3

brossura 13 × 20 cm pp. 384 euro 12,00

ISBN: 978-88-297-1299-1


Guillermo Martínez La serie di Oxford

Qiu Xiaolong Processo a Shanghai

traduzione dallo spagnolo di Valeria Raimondi

traduzione dall’inglese di Fabio Zucchella

Le inchieste dell’ispettore Chen | 12 copertina non definitiva

La riscoperta di un bestseller internazionale «Un’insolita miscela di omicidi e matematica, un esercizio intellettuale irresistibile» Daily Mail

In una tiepida serata estiva, un dottorando di matematica argentino scopre il cadavere della sua anziana padrona di casa. Ben presto, la bella cittadina universitaria di Oxford è scossa da altri “delitti impercettibili”, omicidi regolarmente annunciati da messaggi contenenti simboli oscuri che vengono recapitati all’Istituto di matematica, all’indirizzo di Arthur Seldom, noto professore di logica e relatore del giovane argentino. Passo dopo passo, nella mente dei due matematici si fa strada l’ipotesi dell’esistenza di un collegamento fra quelle strane morti e il teorema più famoso al mondo, che sarà oggetto di un importante convegno previsto a Cambridge di lì a breve. Per Seldom e il suo improvvisato Watson, lo scioglimento dell’enigma legato a quei simboli incomprensibili diventa una lotta contro il tempo per impedire che l’assassino colpisca ancora. Guillermo Martínez (1962), scrittore e matematico, è considerato una delle voci contemporanee più significative dall’America Latina. I due volumi della sua serie poliziesca ambientata a Oxford, pubblicata in più di quaranta paesi, hanno vinto rispettivamente il premio Planeta Argentina e il premio Nadal. Scrive per il New Yorker e La Nación e vive a Buenos Aires. Da questo romanzo è stato tratto il film Oxford Murders. Teorema di un delitto (2008). Nel 2021, sempre per Marsilio, è uscito I delitti di Alice, il secondo volume della serie con protagonista il professor Seldom.

Chen Cao, il leggendario ex ispettore capo della polizia di Shanghai, è stato promosso: il Partito lo ha nominato direttore del neonato Ufficio per la riforma del sistema giudiziario, ma in realtà lo scopo è di tenerlo lontano dai suoi “casi speciali”. Visto che Chen si trova in licenza di convalescenza, però, quale occasione migliore per dedicarsi al riposo e soprattutto alle letture? In fondo, i romanzi sul giudice Dee potrebbero rappresentare un diversivo corroborante. Le avventure dell’integerrimo magistrato-investigatore dell’antica di­na­stia Tang ridaranno un po’ di fiducia a un Chen sempre più stanco e disilluso? Intanto, Vecchio Cacciatore gli chiede aiuto in un caso del quale è stata incaricata l’agenzia investigativa per cui lavora: Min Lihua, affascinante cuoca-cortigiana che, approfittando dei banchetti al suo costosissimo ristorante, intesse relazioni con uomini di potere, è stata arrestata con l’accusa di omicidio, e un misterioso personaggio ha offerto una somma astronomica per provare la sua innocenza. Chen è ormai un ex investigatore “esiliato” in un resort di lusso, sempre più sorvegliato e sempre più lontano da Shanghai: ma davvero non è più in grado di fare la differenza nel sistema? Nonostante lo sconcerto e la rabbia, Chen è determinato a non arrendersi. Qiu Xiaolong, scrittore e traduttore, è nato a Shanghai e dal 1989 vive negli Stati Uniti, dove insegna letteratura cinese alla Washington University di Saint Louis. La pluripremiata serie dell’ispettore Chen, 12 episodi, è stata tradotta in 30 paesi e adattata per una popolare serie radiofonica di Bbc Radio; diventerà anche una serie televisiva. Di Qiu, Marsilio ha inoltre pubblicato i due romanzi che raccontano le storie del Vicolo della Polvere Rossa e una raccolta di poesie dedicate a Chen Cao.

«Martínez coinvolge il lettore in un avvincente conflitto tra cuore e mente» The Observer «Il mix di matematica e omicidi crea un cocktail perfetto» The Guardian Le indagini del professor Seldom 1. La serie di Oxford 2. I delitti di Alice

isbn 978-88-297-0838-3 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 208 euro 9,50

«Qiu Xiaolong firma una nuova indagine di Chen Cao, poliziotto e intellettuale, per svelare il lato più oscuro della Cina» Giancarlo De Cataldo, Robinson – la Repubblica

copertina non definitiva

Le indagini del professor Seldom | 1

ISBN: 978-88-297-0838-3

4

isbn 978-88-297-1300-4 uscita nel mese di ottobre 5

brossura 13 × 20 cm pp. 272 euro 10,00

«Come sempre, Qiu “approfitta” delle sue trame in giallo per squarciare i tanti veli dietro cui si nascondono la corruzione, gli intrighi, le lotte per il potere nella Cina di Deng Xiaoping» Alias – il manifesto Le inchieste dell’ispettore Chen 1. La misteriosa morte della compagna Guan 2. Visto per Shanghai 3. Quando il rosso è nero 4. Ratti rossi 5. Di seta e di sangue 6. La ragazza che danzava per Mao 7. Le lacrime del lago Tai 8. Cyber China 9. Il Principe Rosso 10. Il poliziotto di Shanghai 11. L’ultimo respiro del drago 12. Processo a Shanghai

ISBN: 978-88-297-1300-4


«Avoledo rimescola così tanto nella grettezza della cronaca e nel fumo opaco del razzismo da firmare un romanzo sconcertante e nerissimo» Robinson – la Repubblica

La riscoperta di un caso letterario, rimasto in testa alle classifiche per mesi nel 2011

Premio Scerbanenco 2020

tuoi occhi, Sogni di sangue, Almeno il cane è un tipo a posto (vincitore del premio Minerva) e Anche gli alberi bruciano. Oltre a Il divoratore, venduto in 7 paesi, sempre per Marsilio ha pubblicato anche J.A.S.T. (2010), insieme a Daniele Rudoni e Simone Sarasso, Tracce dal silenzio (2019, finalista al premio Scerbanenco 2020) e Bunny Boy (2021). Da anni collabora con la Scuola Holden come docente, editor e tutor. Vive a Rimini.

ISBN: 978-88-297-0963-2

Lorenza Ghinelli Tracce dal silenzio Le visioni di Nina | 1

«Lorenza Ghinelli ha scritto una favola nera che trasforma il quotidiano in un inferno» Robinson – la Repubblica

«Superbo esordio di Tullio Avoledo nel noir con una storia dura, tesa, splendidamente raccontata» Thrillercafé «Il nuovo romanzo di Tullio Avoledo è davvero nero come la notte» il Fatto Quotidiano

vora a Pordenone. Oltre a Nero come la notte, ha pubblicato: Mare di Bering, Tre sono le cose misteriose, Breve storia di lunghi tradimenti, La ragazza di Vajont, L’ultimo giorno felice, L’anno dei dodici inverni, Le radici del cielo, La crociata dei bambini e Furland®. Sempre per Marsilio sono usciti i romanzi Chiedi alla luce, Lo stato dell’unione, L’elenco telefonico di Atlantide e Come navi nella notte. brossura 13 × 20 cm pp. 528 euro 13,00

isbn 978-88-297-0963-2 uscita nel mese di ottobre brossura 13 × 20 cm pp. 256 euro 10,00

Lorenza Ghinelli (Cesena, 1981) ha scritto La colpa (finalista al premio Strega), Con i

Tullio Avoledo, nato a Valvasone in Friuli nel 1957, vive e la-

isbn 978-88-297-1004-1 uscita nel mese di ottobre

Denny ha solo sette anni, una madre tossica, un padre folle e alcolizzato, dei compagni di scuola che lo maltrattano e lo considerano pazzo. Quando è solo, per vincere il terrore inventa filastrocche inquietanti. Ha un unico amico, che si fa chiamare Uomo dei Sogni: è un vecchio crudele, trasandato, con un bastone in mano. Se qualcuno fa del male a Denny, l’Uomo dei Sogni non perdona: arriva e vendica. Pietro di anni ne ha quattordici. È un autistico geniale con il dono del disegno. Unico testimone oculare delle aberranti sparizioni di alcuni ragazzini, Pietro fa la sola cosa che gli riesce in modo esemplare: disegna ciò che ha visto. E ciò che ha visto è agghiacciante. Nessuno gli crede, tranne la sua educatrice professionale, Alice: quei disegni le tolgono il sonno e la fanno precipitare nell’incubo, ricordandole qualcosa che molti anni prima aveva cercato di rimuovere... Ma ora il passato ritorna e travolge. E dev’essere fermato.

copertina non definitiva

Sergio Stokar era un buon poliziotto. Forse il migliore a Pista Prima, degradata ma ancora grassa città del NordEst. Fino al giorno in cui, senza saperlo, ha pestato i piedi alle persone sbagliate. Così qualcuno l’ha lasciato, mezzo morto, sulla porta dell’ultimo posto in cui avrebbe voluto finire: le Zattere, un complesso di edifici abbandonati dove si è insediata una comunità di immigrati irregolari. Quel rifugio dall’equilibrio fragile e precario – con la sua babele di lingue, razze e odori – normalmente sarebbe un incubo per uno col credo politico di Sergio. Ma è un incubo in cui è costretto a rimanere, adattandosi a nuove regole e a convivere con una realtà che un tempo avrebbe rifiutato. Per poter stare al sicuro, è diventato “lo sceriffo delle Zattere”: mantiene l’ordine, indaga su piccoli reati. Finché un giorno il Consiglio che governa il complesso gli affida un incarico speciale. Alcune ragazze delle Zattere sono state uccise in modo orribile, c’è un assassino in agguato, e solo un poliziotto abile come Sergio può scovarlo, con il suo fiuto e le sue conoscenze, ma soprattutto grazie a un’ostinazione che lo trasforma in un autentico rullo compressore. In un’Italia appena dietro l’angolo – l’Italia di dopodomani, che ci indica con chiarezza dove sta andando il nostro paese – Sergio Stokar deve tornare dal regno dei morti e rimettersi a indagare, frugando nel passato e negli angoli più in ombra della sua città, per scoprire, alla fine, che forse l’indagine è una sola, e che l’orrore si nasconde in luoghi e persone insospettabili. Tutto è legato da un filo. Un filo nero come la notte, rosso come il sangue. Perché in un mondo che ha fatto dell’avidità il suo credo non esistono colpevoli e innocenti, ma solo infinite sfumature di male. Tullio Avoledo esordisce nel noir con un romanzo vorticosamente appassionante e di grande attualità, che non teme di calarsi nei recessi più oscuri di una società rabbiosa e corrotta.

copertina non definitiva

Lorenza Ghinelli Il divoratore

copertina non definitiva

Tullio Avoledo Nero come la notte

ISBN: 978-88-297-1004-1

6

Nina ha dieci anni ed è diventata sorda in seguito a un incidente stradale. I genitori, decisi a lasciarsi quel trauma alle spalle, si trasferiscono in una nuova casa che confina con il parco. Una sera, come sempre, Nina spegne l’impianto cocleare che le permette di sentire e si addormenta. Una musica però la sveglia. Una musica che non dovrebbe e non potrebbe percepire. Nina si alza e la segue. Nello stesso istante, nel cuore della notte, un ragazzo viene ucciso. Non sarà l’unica volta che la bambina sentirà quella canzone, non sarà l’unica volta che, al ritmo di quelle note allegre e inquietanti, qualcuno verrà aggredito. Come può Nina ascoltare quella musica senza indossare il suo audioprocessore? E perché nessun altro la sente oltre a lei? Cosa significano le strane visioni che ha in quei momenti? Sono solo alcune delle domande a cui la bambina dovrà trovare risposte, per interrompere la spirale di violenza che minaccia di inghiottirla. Al suo fianco si schiereranno il fratello Alfredo e due sue compagne di classe, Rasha e Nur. Per Nina, poi, si rivelerà determinante l’incontro con l’anziana Rebecca – la sua vicina di casa –, perseguitata da un oscuro passato: se per Rebecca la bambina è un raggio di sole, agli occhi di Nina la vecchia è la nonna che ha perduto. Ma per essere risolti, gli inferni devono essere attraversati. Dall’autrice del Divoratore, bestseller internazionale, una favola nera intessuta di inquietudine e meraviglia, dove l’orrore è al tempo stesso magico e quotidiano. 7

Le visioni di Nina 1. Tracce dal silenzio 2. Bunny Boy

isbn 978-88-297-1091-1 uscita nel mese di ottobre brossura al vivo 13 × 20 cm pp. 272 euro 10,00 ISBN: 978-88-297-1091-1


Henning Mankell Racconto dalla spiaggia del tempo

Omero, Dante, Tennyson,Pascoli, Dallapiccola

Il volo di Ulisse Variazioni sul mito

traduzione dallo svedese di Alessandra Albertari, Giulia Pillon e Alessandra Scali

a cura di Maria Grazia Ciani

Una lunga notte sulla riva del fiume Umbeluzi, al confine tra la terra e l’acqua. Un vecchio africano siede davanti al fuoco e racconta. Racconta della sua grande famiglia e di Samima, l’antenata da cui tutti discendono; dell’arrivo dei bianchi, sbarcati con le loro spade e i loro bauli pieni di preconcetti; di un pianoforte abbandonato nel porto e di un cannocchiale rubato; di rivolte e libertà. Tra sogno e realtà, le sue mille storie, unite in un caleidoscopio di leggende e ricordi frammentati, si fondono in un quadro grandioso che restituisce l’anima di un continente intero, e diventano la storia dell’uomo. Henning Mankell (1948-2015) ha vissuto tra la Svezia e il Mozambico. Scrittore e regista teatrale, noto per la serie del commissario Wallander, è autore di romanzi, polizieschi e libri per bambini che hanno venduto più di 40 milioni di copie nel mondo. Con Sabbie mobili ha lasciato anche un libro testamento in cui si confronta con la malattia cui si è dovuto arrendere il 5 ottobre 2015.

L’infinito errare di Ulisse: un tema universale, incubo ineludibile e sogno necessario

copertina non definitiva

copertina non definitiva

«Henning Mankell era uno scrittore politico, poetico, che è andato molto oltre il genere» Patti Smith

Il mito di Ulisse è diventato, nel tempo, una storia infinita, declinata in mille modi, con mille diverse sfumature. Le vicende del suo viaggio – da Troia a Itaca –, narrate come fantastiche avventure alla corte dei Feaci, hanno posto le basi per trasformare l’uomo del ritorno, il reduce per eccellenza, in un eterno errante, sospinto da un irresistibile impulso verso mete sconosciute. Nel vastissimo e multiforme campo della letteratura che trae ispirazione da questo tema (e che nasce dalla profezia dell’indovino Tiresia nel canto undicesimo dell’Odissea), sono stati scelti, per questa «variazione», quelli che possono essere considerati come gli snodi fondamentali della leggenda di Ulisse: la volontà disperata di rivedere la piccola amatissima patria (Omero), il desiderio altrettanto irresistibile di abbandonarla per andare «oltre» senza scopi precisi se non quello di «lottare, cercare, trovare» (Dante, Tennyson, Dallapiccola). Nel mezzo si leva, a contrasto, la voce di un poeta come Pascoli che decostruisce il passato e il presente dell’eroe troncandone brutalmente i sogni avveniristici con la morte. Maria Grazia Ciani ha insegnato storia della tradizione classica nell’Università di Padova. Presso la casa editrice Marsilio ha fondato e diretto fino al 2006 la collana di classici greci e latini «Il convivio» e fino al 2014 la collana «Variazioni sul mito», per la quale ha curato i volumi dedicati a Medea, Antigone, Fedra, Orfeo e Ulisse.

«Questo libro è immensamente ricco di immagini e storie, tutte quelle, bellissime, che Mankell ha raccolto nella sua lunga vita africana» Deutschlandradio Kultur

«Son io! Son io, che torno per sapere! Ché molto io vidi, come voi vedete me. Sì; ma tutto ch’io guardai nel mondo, mi riguardò; mi domandò: Chi sono? […] Vi prego! Ditemi almeno chi son io! chi ero!» Giovanni Pascoli

«Venticinque anni di viaggi e di sogni. Un libro rivela l’ultima tentazione dello svedese re del giallo. Sedotto da un altro colore» Robinson – la Repubblica

«Era menzogna la nostalgia del figlio, della patria, del vecchio padre, della tua sposa: era menzogna il pianto che ti scendea dal ciglio rigandoti le guance e le vesti. Altra cosa cercavi e tal che mai mi riuscì penetrare. Guardare, meravigliarsi, e tornar a guardare» Luigi Dallapiccola

isbn 978-88-297-1301-1 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 240 euro 9,50

ISBN: 978-88-297-1301-1

8

isbn 978-88-297-1319-6 uscita nel mese di ottobre 9

brossura 13 × 20 cm pp. 144 euro 9,00

ISBN: 978-88-297-1319-6


«Fin dal suo esordio con Dei bambini non si sa niente, Simona Vinci ha dimostrato di essere una delle migliori scrittrici italiane contemporanee» la Repubblica

«Mentre racconta il romanzo, soffermandosi sugli aspetti più rivoluzionari e scomodi, Michela Murgia riflette su amore, femminismo, potere» Teresa Ciabatti, Corriere della Sera

Premio Rapallo 2020

Quanto somiglia Cabras, Sardegna, paese natale di Michela Murgia, ad Avalon, Britannia, luogo mitico di re Artù e della spada nella roccia? Se Morgana, Igraine e Viviana, le “Signore del Lago”, hanno il potere di sollevare le nebbie con le parole e influenzare le vite dei cavalieri della Tavola Rotonda, Michela Murgia, nata in mezzo alle acque di Cabras, ha il potere di sollevare le nebbie intorno alle storie e alle idee che ci circondano, raccontandoci la versione delle donne, nel solco ideale di Ave Mary. In un viaggio che comincia in mezzo al mare e in mezzo al mare ritorna, una delle maggiori scrittrici italiane racconta come e perché è diventata femminista, come e perché ha cominciato a temere le gerarchie religiose, come e perché non ha mai smesso di giocare di ruolo nel mondo magico di Lot, come e perché certi libri che ci hanno fatto crescere, in effetti, li abbiamo mangiati più che letti, e soprattutto come e perché creare ogni giorno il mondo che ci circonda è un gesto politico.

C’è una fiaba in questo libro, e la fiaba racconta di una bambina e di una creatura misteriosa. La Creatura d’acqua scura che striscia nella soffitta è forse il fantasma di un uomo ucciso durante la Resistenza e il cui corpo è stato occultato nello stagno. La Creatura d’acqua scura somiglia – dal buio nel quale la bambina la incontra – al lupo che attende Cappuccetto Rosso, al ginepro che conserva vita e morte nei suoi rami, al fuso di Rosaspina bella addormentata nel bosco, alla mela avvelenata di Biancaneve. La Creatura d’acqua scura torna, come in una favola nera, ad avvertire, raccontare, raccordare la vita adulta e l’infanzia, le colpe e le assoluzioni, i morti propri e quelli degli altri, gli amici perduti e i luoghi ritrovati. Simona Vinci, raccoglitrice di erbe per l’arrosto, fichi per le conserve e storie per queste pagine, continua a dire della sua paura e della nostra, svelando perché abbiamo tutti vissuto nelle Fiabe dei Fratelli Grimm e come, qualche volta, torniamo a viverci. Un viaggio dentro e fuori “il gusto della paura” di una delle più importanti scrittrici italiane che, per sua stessa ammissione, talvolta vede ancora l’invisibile. Simona Vinci è nata a Milano nel 1970 e vive a Bologna. Il suo primo romanzo, Dei bambini non si sa niente (1997), è stato un caso letterario. Con La prima verità (2016) ha vinto il premio Campiello, il premio Volponi e il premio Pozzale Luigi Russo. Ha scritto anche Parla, mia paura (2017). Tutti i suoi romanzi e racconti, tradotti in molti paesi, sono pubblicati da Einaudi ed Einaudi Stile libero.

copertina non definitiva

Michela Murgia L’inferno è una buona memoria copertina non definitiva

Simona Vinci Mai più sola nel bosco

Michela Murgia è nata a Cabras nel 1972 e vive a Roma. Scrit-

«Mai più sola nel bosco rilegge in chiave personale le fiabe dei Fratelli Grimm» La Stampa «Il mondo fiabesco di Simona Vinci è come in filigrana in tutti i suoi romanzi» Avvenire «Mai più sola nel bosco è un’esperienza densa e morbosamente piacevole, esattamente come il perdersi in un bosco o in un immaginario» Il Piccolo

trice e saggista, nel 2006 ha pubblicato con Isbn Edizioni Il mondo deve sapere, il diario tragicomico di un mese di lavoro che ha ispirato il film di Paolo Virzì Tutta la vita davanti. Fra le altre cose, ha pubblicato il romanzo Accabadora (Einaudi 2009, premio Campiello 2010) e Ave Mary (Einaudi Stile libero 2011). Conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, intellettuale militante, collabora con L’Espresso. Tra i suoi ultimi libri ricordiamo Istruzioni per diventare fascisti (Einaudi 2018), Noi siamo tempesta (Salani 2019), Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe (Mondadori 2019), scritto con Chiara Tagliaferri, e Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più (Einaudi 2021).

«L’inferno è una buona memoria spiega perché Le nebbie di Avalon è il romanzo che ha cambiato la vita della più impegnata delle scrittrici italiane» il Fatto Quotidiano «Attraverso le vicende di Morgana, di Igraine, di Morgause, di Viviana e di Ginevra, Murgia ci rivela anche la propria infanzia e la nascita di passioni letterarie e politiche» Serena Dandini, Io Donna «Michela Murgia racconta in un memoir com’è diventata femminista a trent’anni grazie a un romanzo medievalfantasy» Donna Moderna

isbn 978-88-297-1318-9 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 160 euro 9,00

ISBN: 978-88-297-1318-9

10

isbn 978-88-297-1317-2 uscita nel mese di ottobre 11

brossura 13 × 20 cm pp. 128 euro 8,50

ISBN: 978-88-297-1317-2


Sólveig Jónsdóttir Reykjavík Café

La saga di Poldark | 9

traduzione dall’islandese di Silvia Cosimini

traduzione dall’inglese di Maura Parolini e Matteo Curtoni

copertina non definitiva

Un romanzo ironico, appassionante e attuale, che trasporta il lettore nelle affascinanti atmosfere dell’Islanda invernale e non può fare a meno di incantarlo

Per una donna, i trent’anni sono un’età meravigliosa: si comincia a fare sul serio e ad assaporare il bello della vita. Peccato che, in realtà, questo non succeda quasi mai. Hervör, Karen, Silja e Mía, per esempio, sono tutte alle prese con situazioni sentimentali caotiche e insoddisfacenti. C’è quella che si accontenta di saltuarie notti di passione con l’ex professore di università e chi vive dai nonni, trascorrendo i weekend in discoteca e svegliandosi in un letto sempre diverso. Oppure quella che, essendo medico, fa turni lunghissimi, e quando rientra senza avvisare sorprende il marito con una biondina. E poi c’è la più scombinata di tutte: è stata lasciata dal fidanzato e ora abita in una mansarda in mezzo agli scatoloni del trasloco, faticando a trovare un lavoro e una direzione nella vita. Le quattro donne non si conoscono, né sembrano avere molto in comune. A unirle è la pausa obbligata al Reykjavík Café, dove vanno a cercare un po’ di calore nel buio gennaio islandese e dove le loro storie finiranno per intrecciarsi. Finché, fra un latte macchiato e un cocktail di troppo, rovesci del destino e risate condite da improbabili consigli, ognuna troverà il modo di raggiungere la propria felicità, o qualcosa che le somiglia molto. Sólveig Jónsdóttir è laureata in Scienze politiche e vive a Reykjavík, dove lavora come copywriter. Ha fatto parte della redazione del Nýtt Líf Magazine, e per tre anni è stata a capo della comunicazione di Unicef Islanda. Reykjavík Café è il suo primo romanzo.

Dalla magnifica penna di Winston Graham, il nono episodio della saga di Poldark, la serie bestseller che ha ispirato uno dei costume drama televisivi più popolari di sempre

Cornovaglia, 1812. Il nuovo anno si apre con un duplice scenario, di guerra e d’idillio: sul continente infuria il conflitto contro Napoleone, mentre Ross e Demelza, che finalmente hanno ritrovato la serenità, attendono la nascita del loro quinto erede. Ma sono ormai le nuove generazioni a occupare la ribalta, soprattutto i due figli di Ross: Clowance e Jeremy. Lei è sempre più attratta dal tenebroso forestiero Stephen Carrington, anche se il loro fidanzamento naviga su acque agitate, forse diretto verso una tempesta. Il fratello, invece, cerca di conquistare il cuore di Cuby Trevanion, la quale però, più che all’amore, appare interessata a sposare un uomo ricco. Ferito nei sentimenti, Jeremy rischia di farsi trascinare da Stephen in un’impresa losca e avventata, che potrebbe costargli cara. In questo nono episodio, in cui si intrecciano gli infiniti fili che uniscono una generazione all’altra, l’inconfondibile penna di Winston Graham eleva la saga di Poldark a una mirabile dimensione epica. Winston Graham (1908-2003), nato a Manchester e poi trasferitosi a diciassette anni a Perranporth, in Cornovaglia, è stato un prolifico romanziere inglese, noto principalmente per la saga di Poldark, la grande opera della sua vita in dodici volumi, e per il thriller Marnie, portato sul grande schermo da Alfred Hitchcock.

isbn 978-88-297-1288-5 uscita nel mese di ottobre brossura 13 × 20 cm pp. 464 euro 12,00 978-88-297-1288-5

copertina non definitiva

traduzione dall’inglese di Adriana Dell’Orto

Il fiore e la fiamma, bestseller da milioni di copie nel mondo, è stato il primo grande romanzo di Kathleen E. Woodiwiss, ed è ormai un classico intramontabile del romance storico

«Reykjavík Café non è un romanzo rosa: è delicato, divertente ma saggio, commovente, umano»  7 – Corriere della Sera

Londra, 1799. Avventuriero innamorato del mare, il capitano Brandon Birmingham non riesce a inquadrare la donna che i suoi uomini hanno portato a bordo della nave. Dovrebbe essere una prostituta, ma Heather Simmons ha modi innocenti e raffinati: la sua figura è distinta ed elegante, la sua bellezza luminosa. Cosa l’ha costretta a girare da sola per le fangose strade di Londra? Da chi sta scappando? Perché è salita sulla Fleetwood, diretta a Charleston, nelle lontane colonie d’oltreoceano? Qualunque sia la ragione, il capitano Birmingham ha una certezza: quella bellissima ragazza dev’essere sua, anche a costo di mettere in discussione la propria vocazione alla solitudine. Perché né le incomprensioni né i fantasmi del passato possono separare due cuori destinati ad appartenersi.

«Una vicenda al femminile che ci insegna soprattutto una cosa: la latitudine non significa niente. Alla fine, da nord a sud, è sempre lì che i nostri pensieri girano incessantemente: intorno all’amore» Cosmopolitan

suoi tredici romanzi, dal primo Il fiore e la fiamma (1972), antesignano del genere, all’ultimo Per sempre (2007), sono stati bestseller internazionali, grazie al sapiente mix di passione, sensualità e ambientazioni suggestive. Sonzogno ha pubblicato tutti i suoi libri in Italia. brossura 13 × 20 cm pp. 320 euro 10,00

La saga di Poldark 1. Ross Poldark 2. Demelza 3. Jeremy Poldark 4. Warleggan 5. La luna nera 6. I quattro cigni 7. La furia della marea 8. Lo straniero venuto dal mare 9. La danza del mulino ISBN: 10. La coppa dell’amore

Kathleen E. Woodiwiss Il fiore e la fiamma

Kathleen E. Woodiwiss (1939-2007) è stata la regina indiscussa del romance storico. I

isbn 978-88-297-1277-9 uscita nel mese di ottobre

copertina non definitiva

Winston Graham La danza del mulino

ISBN: 978-88-297-1277-9

12

La saga dei Birmingham 1. Il fiore e la fiamma 2. Una stagione ardente 3. Cuori in tempesta

isbn 978-88-297-1092-8 uscita nel mese di ottobre brossura 13 × 20 cm pp. 528 euro 13,00

ISBN: 978-88-297-1092-8

13


Alessandra Necci Al cuore dell’impero

Pietro Del Soldà Sulle ali degli amici

A duecento anni dalla morte dell’imperatore, una sorprendente biografia a più voci, un’indagine sulle vere protagoniste della costruzione di un mito

Il noto conduttore di Rai Radio3 fa dialogare i grandi pensatori con i problemi contemporanei, alla scoperta dell’amicizia e del suo potere terapeutico

Secondo Stendhal, per Napoleone sarebbe stato meglio non avere una famiglia. Genio poliedrico, grande stratega, conosce un destino contraddistinto prima dalla fedeltà e dall’adulazione, poi dall’abbandono e dal tradimento. Tra ricostruzioni storiche, testimonianze e leggende dell’Europa rivoluzionaria, Alessandra Necci compone una biografia di Napoleone attraverso sette ritratti familiari, affascinanti e carismatici, sfatando i miti sulle donne che lo hanno circondato determinandone spesso il successo. Alcune sono già celebri, come Giuseppina, la consorte rinnegata, o la sorella Paolina, bella e voluttuosa. L’ascendente di altre personalità è meno noto, ma altrettanto profondo: su tutte spicca la madre di Napoleone, Letizia, austera matriarca corsa, e le sorelle Elisa, abile calcolatrice politica, e Carolina, ossessionata dal potere. E ancora, le figure che segnano l’ultima parte della vita di Napoleone, la contessa polacca Maria Walewska, generosa amante, e Betsy Balcombe, che gli sarà vicina a Sant’Elena.

In un tempo di solitudini forzate, frequentazioni virtuali, amicizie algoritmiche, dove tutto sembra svolgersi via social media, come si trasforma e può trasformarci un sentimento antico, profondo e raro come l’amicizia? Per capirne la natura, dobbiamo confrontarci con alcune voci della filosofia, a partire da Socrate: il legame tra amici nasce dalla somiglianza, dall’avere abitudini e radici in comune, o è la diversità ad attrarci? In che senso l’amicizia può sconfiggere la morte e farci amare la natura? Perché, invece, per Aristotele è «il cemento della polis» e per Montaigne è un mélange senza regole né obblighi? La sua vera dimensione, oggi, è l’infinito viaggiare di Álvaro Mutis? Dalla saggezza greca alla modernità di pensatori e poeti, visioni e voci per ripensare il mondo come un campo di gioco, in cui rispondere alle questioni che ci assillano. Pietro Del Soldà (Venezia, 1973) è autore e conduttore di Tutta la città ne parla, il programma di Rai Radio3 che approfondisce ogni giorno un tema d’attualità. Dottore di ricerca in filosofia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, nel 2007 ha pubblicato Il demone della politica. Rileggendo Platone: dialogo, felicità, giustizia. Insegna al corso di laurea in Editoria e Scrittura dell’Università Sapienza di Roma. È autore di Non solo di cose d’amore. Noi, Socrate e la ricerca della felicità (Marsilio 2018, premio Biblioteche di Roma 2018 e premio Alessandro Leogrande 2019). Per la sua attività radiofonica gli è stato assegnato il premio Flaiano 2018.

Alessandra Necci ha lavorato a lungo nelle istituzioni ed è stata consigliere per le Relazioni esterne del presidente del Senato. È professoressa alla Facoltà di Impresa e Management dell’Università luiss Guido Carli. Per Marsilio ha pubblicato Il prigioniero degli Asburgo. Storia di Napoleone II re di Roma (2011), Re Sole e lo Scoiattolo. Nicolas Fouquet e la vendetta di Luigi xiv (2013, premio Fiuggi), Il Diavolo zoppo e il suo Compare. Talleyrand e Fouché o la politica del tradimento (2015, finalista premio Acqui Storia), Isabella e Lucrezia, le due cognate. Donne di potere e di corte nell’Italia del Rinascimento (2017, sei edizioni, premio Boccaccio 2018, premio Minerva 2019), Caterina de’ Medici. Un’italiana alla conquista della Francia (2019, premio Biagio Agnes 2020), tutti disponibili in edizione tascabile UE.

isbn 978-88-297-1294-6 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 400 euro 12,00

copertina non definitiva

Una filosofia dell’incontro copertina non definitiva

Napoleone e le sue donne fra sentimento e potere

«Necci ritrae la figura controversa di un genio con un’impostazione che sarebbe piaciuta a Marguerite Yourcenar» Il Foglio

«Un libro che è una goccia di splendore sulla condizione umana» Marco Filoni, il Venerdì di Repubblica

«I maschi del clan Bonaparte si rivelarono un fallimento. Il potere si basava solo sul genio del corso e sulle sue donne» Il Giornale

ISBN: 978-88-297-1294-6

14

isbn 978-88-297-1295-3 uscita nel mese di novembre 15

brossura 13 × 20 cm pp. 160 euro 9,00

ISBN: 978-88-297-1295-3


Merlin Sheldrake L’ordine nascosto

Michail Gorbačëv Ogni cosa a suo tempo

traduzione dall’inglese di Anita Taroni e Stefano Travagli

traduzione dal russo di Nadia Cicognini e Francesca Gori

Storia della mia vita copertina non definitiva

Un bestseller internazionale, una straordinaria avventura alla scoperta della vita impercettibile nel regno della natura

«I funghi sono ovunque, ma è facile non notarli. Sono dentro e fuori di noi. Anche mentre leggete questo libro, stanno modificando il flusso della vita, come fanno da milioni di anni». Irriverente e rigoroso allo stesso tempo, Sheldrake intraprende un viaggio tra gli organismi più misteriosi del pianeta, deciso a dimostrarci l’importanza degli ecosistemi naturali. Combinando storia della scienza e nature writing, l’autore biologo ci conduce tra gli sciamani dell’Amazzonia e i cercatori di tartufi in Piemonte, spaziando dai cibi fermentati alle reti sotterranee attraverso cui gli alberi si scambiano informazioni. Un percorso affascinante che solleva domande fondamentali sull’origine della vita, su ciò che chiamiamo “intelligenza” e “identità”, invitandoci a osservare il mondo da un altro punto di vista, in cui l’essere umano non è in cima alla scala evolutiva, ma solo una delle specie sulla Terra.

Il 26 dicembre 1991 si chiude la storia dell’urss di cui Michail Gorbačëv è stato l’ultimo presidente. All’indomani della morte dell’amata moglie Raisa, decide di scrivere un libro, che lui stesso definisce «il racconto della nostra vita». Nasce così questa autobiografia, che dall’infanzia nel cuore del Caucaso lo vede giungere ai vertici della politica mondiale, fino alle dimissioni nel 1991 e al disfacimento dell’Unione Sovietica. Sull’onda dei ricordi, Gorbačëv ripercorre con onestà e schiettezza le vicende private e la storia del Novecento, dall’incontro con Reagan ai contrasti con Putin, definendo avvenimenti, protagonisti e svolte epocali che hanno segnato la sua carriera e il profilo del mondo attuale. Ricco di riflessioni sulla politica e il ruolo del destino, il libro rivela tutte le difficoltà e gli errori di un uomo alla prova della storia. Michail Gorbač ëv (2 marzo 1931) è stato l’ultimo segretario generale del Partito comunista dell’Unione Sovietica (pcus) dal 1985 al 1991, animatore dei processi di riforma legati alla perestrojka. La sua politica è stata decisiva per porre fine alla guerra fredda. Nel 1990 è stato insignito del premio Nobel per la pace. È stato sposato con Raisa Maksimovna Gorbačëva, scomparsa nel 1999.

Merlin Sheldrake biologo e scrittore, ricercatore presso lo Smithsonian Tropical Research Institute, studioso di microbiologia, ecologia, filosofia della scienza. I suoi interessi spaziano dalla storia etnobotanica dell’Amazzonia al rapporto tra suono e forma nei sistemi basati sulla risonanza. È da sempre affascinato dalle relazioni che si instaurano tra gli esseri umani e i microrganismi che popolano il pianeta.

isbn 978-88-297-1296-0 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 384 euro 12,00

A trent’anni dalla dissoluzione dell’URSS, l’autobiografia dell’ultimo presidente, grande protagonista del Novecento, tra memorie politiche, romanzo privato e cronaca storica

copertina non definitiva

La vita segreta dei funghi

«Un’indagine scanzonata e ambiziosa su una dimensione nascosta, qualcosa che ci circonda, ma a cui pensiamo troppo poco» The New York Times

«In un certo senso, una risposta alla domanda su come abbiano potuto prodursi certe situazioni determinanti per il mio destino politico»

«Fa parte di quel ristretto gruppo di opere in grado di modificare la nostra percezione del mondo» la Lettura - Corriere della Sera

«Un autoritratto intimo, con pagine intense ed emozionanti» Il Gazzettino

ISBN: 978-88-297-1296-0

16

isbn 978-88-297-1298-4 uscita nel mese di novembre 17

brossura 13 × 20 cm pp. 496 euro 13,00

ISBN: 978-88-297-1298-4


Maynard Solomon Beethoven

La vita, l’opera, il romanzo familiare a cura di Giorgio Pestelli

copertina non definitiva

Alla ricerca delle multiformi origini della personalità e della musica di Beethoven

Nell’assenza, fra gli studi beethoveniani disponibili nella nostra lingua, di contributi biografici e bibliografici, il Beethoven di Maynard Solomon viene a colmare una lacuna evidentissima: Beethoven, onnipresente nella programmazione concertistica, radiofonica e discografica, come figura biografica è, da noi, uno sconosciuto, consegnato a poche nozioni e alcuni luoghi comuni. Ma l’interesse di questo libro non è solo in funzione delle lacune italiane. Vi è infatti un elemento in più rispetto alla scrupolosa documentazione e allo scaltrito esercizio critico, un elemento vistoso anche se non condizionante: la categoria dell’analisi psicoanalitica come mezzo conoscitivo della personalità. L’autore, servendosi di una vasta gamma di categorie di interpretazione – estetica, storica, psicanalitica, sociologica –, fa luce sullo sviluppo psicologico del compositore e stabilisce nessi fra la vita e l’opera: «In questo senso» scrive «il mio libro è un saggio sull’interpretazione e sul significato: cercherò di scoprire il significato di alcune ambiguità e fissazioni nella vita di Beethoven, e di offrire alcune indicazioni sulla loro possibile importanza nei confronti della sua ricerca creativa». Maynard Solomon (1930-2020), musicologo e psicanalista americano, è stato uno dei massimi studiosi della vita e dell’opera del grande musicista, e ha orientato nuovi corsi della critica beethoveniana.

isbn 978-88-297-1320-2 uscita nel mese di ottobre

brossura 13 × 20 cm pp. 448 euro 12,00

«La prima buona ragione per leggere questo libro è elementare: quasi non esistono in lingua italiana altri testi biografici dedicati a Beethoven. Ma questa non è semplicemente una biografia utile, esauriente, autorevole. È una biografia anomala, sì che al lettore l’indagine condotta da Solomon sembra a ogni passo custodire in filigrana una più generale riflessione sull’atto stesso dell’indagare, e su certe sue interessanti variabili. Una biografia che è in nuce un saggio sull’arte della biografia» Alessandro Baricco, L’Indice

ISBN: 978-88-297-1320-2

18


e r o l a v i d i r b li i r e b i l i p m e t per à t i l a di qu

omica n o c e a n a coll la nuova pratica n o i t c fi di non rinelli t l e f o p p del gru 20

21


il meglio del catalogo di ogni editore del gruppo feltrinelli in una nuova collana di formato tascabile.

Robb Wolf La paleo dieta traduzione dall’inglese di Thalin Zarmanian

l’occasione per recuperare successi, approfondire temi, riscoprire i titoli indispensabili, a un prezzo imbattibile.

copertina non definitiva

Un programma facile da seguire, corredato da deliziose ricette ed esercizi per principianti e non

I principi della paleo dieta si basano sull’alimentazione delle origini, fondendo le abitudini alimentari degli uomini del Paleolitico con le più recenti scoperte della genetica, della biochimica e dell’immunologia. Il risultato è una dieta che non solo aiuta a perdere peso, ma fa sentire più in forma e dinamici, riducendo il rischio di malattie legate a un’alimentazione sbagliata e innaturale. Non il solito manuale per dimagrire, ma un libro utile che insegna a star bene e a fare attenzione alla qualità del cibo. Robb Wolf, ricercatore biochimico e allievo del professor Cordain (inventore del metodo paleo), è uno dei maggiori esperti mondiali dell’alimentazione paleolitica e ha cambiato la vita a decine di migliaia di persone, che frequentano i suoi seminari e seguono il suo popolarissimo podcast. Il suo sito è: www.robbwolf.com.

Una dieta che aiuta a scegliere gli alimenti giusti, in armonia con il proprio patrimonio genetico, e a perdere il peso in eccesso per sentirsi più giovani

benessere alimentazione, diete, psicologia, fitness, tanti consigli per prendersi cura di sé

cucina ricettari, tecniche di cottura, menu della tradizione e fusion etnica, tante idee per mangiare sempre con gusto

varia lifestyle, moda, attualità e storie personali, tanti spunti per informarsi e divertirsi

Robb Wolf La paleo dieta

Stefania Viti Il libro del ramen

Silvio Danese La pancia lo sa

Laurel Evans American Bakery

Laura Pranzetti Lombardini Michele D’Andrea Uomo e gentiluomo

Un manuale per migliorare la propria performance atletica e prevenire il cancro, il diabete e le patologie neurodegenerative attraverso l’alimentazione Un programma per trasformare la propria vita in trenta giorni, un modello perfetto per rimettersi in forma e sentirsi più sani

Rita Monastero I dolci dimenticati

isbn 978-88-454-0240-1 uscita nel mese di ottobre 22

23

brossura 14 × 19 cm pp. 448 euro 11,90

prima edizione Sonzogno

ISBN: 978-88-454-0240-1


Silvio Danese La pancia lo sa

Stefania Viti Il libro del ramen copertina non definitiva

Silvio Danese, gastroenterologo di fama internazionale, con La pancia lo sa guida il lettore alla comprensione di sé attraverso i segnali dell’organismo

Mangiamo cibi sbagliati? Accumuliamo stress e preoccupazioni a casa o al lavoro? La pancia lo sa, e conosce cose che noi stessi ignoriamo. Per stare meglio, dovremmo imparare ad ascoltarla. L’intestino e lo stomaco sono cruciali per il nostro stato di salute: da loro dipendono i livelli infiammatori dell’organismo, l’abilità nel fronteggiare virus e malanni, il metabolismo e dunque il peso, l’umore e il modo in cui ci rapportiamo agli altri. In questo libro l’autore, forte della pratica clinica e dell’impegno nella ricerca, descrive gli stili di vita e le strategie che consentono all’apparato digerente di diventare il migliore alleato della longevità e di un’esistenza più serena. Silvio Danese è professore ordinario di Gastroenterologia presso l’Humanitas University, coordinatore dell’Immuno Cen­ ter e responsabile del Centro di ricerca e cura per le malattie infiammatorie croniche intestinali all’ospedale Humanitas. Presidente della European Crohn’s and Colitis Organisation, la più grande associazione internazionale di specialisti dell’intestino, ha pubblicato centinaia di articoli su importanti riviste scientifiche. È impegnato in numerosi progetti di ricerca e studi clinici sull’uso di nuovi farmaci.

Il ramen è uno dei piatti più identificativi della cucina giapponese, elemento gastronomico che esprime la cultura popolare e locale. 30 ricette originali di Ramen Expo, più 30 ricette di 3 Ramenya italiane, storia e cultura, preparazioni di base: un libro unico nel suo genere.

Il volume è diviso in tre grandi parti: la prima dedicata alla storia e cultura del ramen per spiegare le origini del piatto, raccontare l’apertura della prima Ramenya a Tokyo (1910) e tante curiosità tra cinema, manga e letteratura, con l’aggiunta di tavole cronologiche dello sviluppo del ramen e la carta geografica del ramen in Giappone. La seconda parte è dedicata alle ricette, partendo dai 7 ingredienti principali: il brodo e le preparazioni di base, i tipi di spaghetti, le guarnizioni del ramen tradizionale e poi le ricette classiche (con foto dal Giappone), le ricette casalinghe, le ricette fusion (con foto dei piatti scattate in Italia) e le ricette della Ramenya con la stella Michelin. Conclude il volume una terza parte dedicata alle migliori Ramenya del Giappone e d’Italia. Questo libro, ricco di fotografie, di storie e tradizioni, rappresenta un omaggio a uno dei piatti simbolo della cucina giapponese, in piena espansione anche in Italia. Una guida chiara e autorevole per rimettere in sesto corpo e mente, come dimostrano le 10.000 copie vendute Questo libro permette di adottare da subito uno stile di vita più sano, suggerendo cosa portare in tavola, quando sospettare che un alimento sia un nemico, e come rivedere la propria alimentazione La pancia lo sa contiene indicazioni e consigli per rafforzare le difese immunitarie e affrontare al meglio le malattie stagionali

Stefania Viti, giornalista, laureata in Lingua e Letteratura Giapponese all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha vissuto a Tokyo per circa dieci anni. Qui ha lavorato come editor della rivista giapponese “Amarena” e ha collaborato con numerose testate italiane. Si occupa di Giappone contemporaneo e i suoi articoli sono pubblicati su testate nazionali e internazionali. Segue, inoltre, progetti di comunicazione in ambito italo-giapponese. È vicedirettore di “ArteCibo”, web-magazine in italiano, giapponese e inglese dedicato all’agroalimentare italiano d’eccellenza. È membro dell’AISTUGIA (Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi). Per Feltrinelli ha curato il volume Il Sushi, uscito nella collana Real Cinema insieme al DVD Jiro e l’arte del sushi. DELLA STESSA AUTRICE L’arte del sushi (2015) Il sushi tradizionale (2016) Il libro del ramen (2017) Il libro del sake e degli spiriti giapponesi (2018) La cucina popolare e i matsuri del Giappone (2020) Il libro del tè e della pasticceria giapponese (2021)

isbn 978-88-454-0363-7 uscita nel mese di ottobre

brossura 14 × 19 cm pp. 192 euro 9,90

copertina non definitiva

Interpretare i messaggi di stomaco e intestino per vivere meglio

prima edizione Sonzogno

ISBN: 978-88-454-0363-7

24

isbn 978-88-580-3878-9 uscita nel mese di ottobre 25 5

brossura 17,5 × 22,8 cm pp. 160 euro 12,90

Un volume che svela tutti i segreti del ramen preparato in modo tradizionale, ma anche in chiave moderna e fusion, usando ingredienti di altissima qualità. Questo manuale è ricco, completo e allo stesso tempo alla portata di tutti gli appassionati che vogliono preparare in casa ciotole di ramen fumante all’altezza di un grande maestro, o semplicemente imparare a degustarlo e riconoscerne uno buono. Le ricette sono tutte fotografate e per ciascuna vi sono consigli, curiosità e nozioni per cogliere la cultura, la storia e la passione dietro a un piatto simbolo.

prima edizione Gribaudo

ISBN: 978-88-000-0000-0 ISBN 978-88-580-3878-9

9 788858 038789


Laurel Evans American Bakery

Rita Monastero I dolci dimenticati

Un percorso fotografico svela le tante facce dell’America, per scoprire l’anima eclettica di un Paese immenso attraverso la ricchezza e la varietà dei suoi dolci più famosi.

Più di 100 ricette dolci per riscoprire sapori dimenticati, per assaporare un ricordo, per rivivere un’emozione. Un viaggio nell’Italia di una volta, nei saperi tramandati di generazione in generazione, nel profumo dei giorni di festa.

Un libro che è prima di tutto un viaggio tra i colori, le atmosfere e le emozioni di un diner lungo la Route 66, attraverso le assolate spiagge della California, il paesaggio mozzafiato del Grand Canyon e del deserto, le sconfinate pianure del Texas, fino alle caotiche strade di New York. Laurel Evans svela ai lettori i segreti per conoscere e preparare i dolci americani tradizionali e più iconici, scoprendo i sapori e il piacere di dessert degni di un pasticciere. Cookies, brownies, doughnut, cheesecake, apple pie, muffin, crumble, banana bread, Mississippi mud pie, cinnamon rolls e chocolate puddings: tutti i grandi classici made in USA, con ricette spiegate passo per passo in maniera semplice e chiara da un’americana doc.

Nelle tre sezioni del libro, dedicate alle torte da credenza, a dolcetti e biscotti, a creme e budini, potrete trovare il pandolce ai fichi, il dolce di castagne, la torta di pane nero, i biscotti al latte, le pastarelle, i susamelli, il biancomangiare, il budino al cioccolato nelle sue numerose varianti e tante altre ricette di un tempo, rustiche ma buone, preparate con ingredienti semplici e genuini. Un viaggio nella memoria gastronomica alla ricerca di sapori antichi e dimenticati. Un vero catalogo di dolci che oggi pochi conoscono e ricordano, un patrimonio da riscoprire in grado, una volta riportato alla luce, di suscitare ricordi ed emozioni. A ciascun dolce sono legati una storia, un personaggio, un aneddoto: preparare una ricetta diventa così un modo per ricreare nella propria cucina le atmosfere di un tempo, recuperando ingredienti semplici e genuini, riscoprendo profumi e sapori.

Laurel Evans è una texana di settima generazione. Dal 2004 vive e lavora a Milano, dove ha incontrato la cultura europea, e in particolare la cucina italiana, fino a capire quanto poco conosciuta e malamente imitata sia la cultura gastronomica statunitense. Fra i suoi libri si trova Buon Appetito America!, ricette e ricordi di un’americana in cucina, con le fotografie del marito, il fotografo Emilio Scoti. Il libro ha vinto il Premio Selezione Bancarella della Cucina 2010. Nel 2011 è uscito il suo secondo libro, La Cucina Tex Mex, storie vere e sapori forti dai confini sconfinati dell’America, nella collana diretta da Allan Bay, “Il Lettore Goloso”. Oltre a curare il suo blog, Un’americana in cucina (www.unamericanaincucina.com) e i suoi profili social, Laurel si occupa di grafica e progetti editoriali, e tiene corsi e workshop creativi di cucina americana in tutta Italia. Grazie alla sua freschezza e competenza è stata spesso ospite di trasmissioni televisive, tra le quali I menu di Benedetta di Benedetta Parodi e Detto Fatto con Caterina Balivo.

Un ricettario alla portata di tutti per scoprire i sapori e il piacere dei dolci tradizionali americani selezionati da una vera texana. Ogni ricetta è illustrata da splendide fotografie che garantiranno torte perfette anche nella presentazione. L’esposizione semplice e precisa aiuterà i pasticcieri, esperti o alle prime armi, a preparare con successo ogni singola ricetta.

DELLA STESSA AUTRICE Insolito muffin (2013)

Quasi 13.000 copie vendute per l’edizione major.

isbn 978-88-580-3879-6 uscita nel mese di ottobre

brossura 17,5 × 22,8 cm pp. 160 euro 12,90

copertina non definitiva

Un viaggio alla ricerca dei sapori perduti copertina non definitiva

Tanti golosi dolci a stelle e strisce

prima edizione Gribaudo

ISBN 978-88-580-3879-6

9 788858 038796

26 6

Rita Monastero, food stylist e chef, insegna cucina in Italia e nel mondo e si occupa di start-up, catering ed eventi aziendali. Esordisce nell’editoria nel 2009 con Lievito e coccole di Felici Editore, seguito un anno dopo da Biscoccole. Dal 2011 è autrice Gribaudo, con cui ha già pubblicato diversi volumi. Nel 2017 il volume I piatti dimenticati è stato acquisito dalla casa editrice turca Oğlak Yayıncılık. È stata vicedirettore editoriale di una rivista di cucina, è presente con articoli e interviste su diverse testate nazionali e cura dirette radiofoniche con varie emittenti. Partecipa a note trasmissioni televisive di Rai1 e Rai3. Tutti la chiamano la LovelyCheffa, per il suo modo di relazionarsi alle persone e alla professione. LovelyCheffa® è un marchio registrato. www.lovelycheffa.com

L’autrice ha già pubblicato con Gribaudo diversi libri, fra cui Pasta madre, con oltre 8.000 copie vendute e anch’esso oggi riproposto nella collana “Tempi Liberi”. Il tema forte della cucina della tradizione e dei sapori legati a emozioni e ricordi. Un manuale completo, ricco di ricette e di fotografie, a un prezzo ancora più competitivo.

DELLA STESSA AUTRICE Pasta madre (2013 e 2021) I pani dimenticati (2015) I dolci dimenticati (2016) Il paradiso dei biscotti (2016) Dal forno con amore (2016) I piatti dimenticati (2017) Il libro degli stuzzichini (2018) La macchina del pane di Rita (2019) Il manuale degli errori in cucina (2020) Tutto in forno (2021)

isbn 978-88-580-3880-2 uscita nel mese di ottobre 27 7

brossura 14 × 19 cm pp. 200 euro 9,90

prima edizione Gribaudo

ISBN: 978-88-000-0000-0 ISBN 978-88-580-3880-2

9 788858 038802


Ovvero il manuale pratico del perfetto gentleman copertina non definitiva

Come si sceglie una camicia? Come si può fare buona impressione quando si conosce qualcuno? Quale deve essere la lunghezza del risvolto dei pantaloni? Come si gestiscono le mance? Come si sceglie il regalo giusto per ogni occasione? Quali sono le regole per l’uso corretto del telefono?

fibre e certificat

ATTIVA IE TI FOTOGRAF INGREDIEN OLTRE 100 TRANO GLI CHE ILLUS LAVORAZIONE DI E LE FASI

RIRE PER SCOP RICETTE LITÀ SQUISITE POTENZIA CASA TUTTE LE O IN TO FATT DEL LIEVI NE ICA SEZIO UNA PRAT RISPOSTE ANDE E AMENTE CON DOM I LVERE RAPID NVENIENT PER RISO INCO E GLI ENTARE I DUBBI ONO PRES CHE SI POSS

a in Italia na cucin Dal Chef, inseg i aziendali. Stylist e , ng, event T ERO , Food Pasta Madre up, cateri a di startpubblicato ata trilogia RI TA MO NAS o e si occup cui ha già e, la fortun e nel mond e Gribaudo, con con amor ticati, Il libro degli 2011 è autric biscotti, Dal fornoticati e I Piatti dimen dei Il manuale 1 e Il Paradiso ticati, I Dolci dimen pane di Rita e sive di Rai del macchina issioni televi I Pani dimen relaziochini, La modo di note trasm per il suo ® è un marchio degli stuzzi a. Partecipa a a, yCheff cucin yCheffa errori in ano la Lovel la chiam ssione. Lovel Rai 3. Tutti e alla profe persone ycheffa.it narsi alle www.lovel registrato. sostituire

di ali si occupa ine Veget (2015 e 2021) naturale, icato Prote Vegano Gourmand ha pubbl ), Gribaudo Veg (2018 60 Piatti Mondo in

‚ EN T 1VA 1A E L 1NV LA FAN TAS LA VO ST RA TÀ! SO NO Z1A L1 DE PO T EN P1Ù GR AN

est ratto dell’

LI, SAL SE

E

VEG ETA rti, , LAT TI no gli scai SUC CHI riutili zza ech ricette checucina sen za spr PER UNA

euro 00,00

Alberto

I PEINAt ICt tA tII

Citterio

ER RETG TE ONDO HAMBU TE RIC AL- M

D IM

GHIOT AMATO TAPNITAETTO PIÙ DEL-

FA R R o,, SE GA LE AV E N A,

CAStAGNE, LE MAN DoR o ALtRo E MoLt

E TRU CCH I RAR E CON SIG LI TUT TI PER IMPA

A DI ALL A POR TAT ERL A E UTIL IZZA RLA A CON OSC MEG LIO AL

e e tra dizion e tra storia dut Un viaggio a delle ricett e per alla ricerc

tempi l iber i

G R I B A U D O

pasta ma d re

euro 00,00

StE RO RIt A Mo NA

tempi l iber i

con codice corretto

SI I . SoN IA SAS

FDIMAERNtII NCAEtE

varia

Un manuale imperdibile per ogni gentiluomo, per chi ambisce a esserlo o per chi è presunto tale: un libro da tenere sempre a portata di mano per cavarsela in tutte le occasioni.

benessere

benFAeCsILseE re TH ELIZABE -JONES PEY TON

Un regalo perfetto da fare o da farsi, perché il baciamano e i completi sartoriali non sono fuori moda, ma anzi, fanno dell’uomo italiano un simbolo di eleganza e bon ton nel mondo.

young tempi l iber i

manuali

ziazione iche di nego ni. ano le tecn i gior pratiche rivel e nella vita di tutti le strategie 56 schede e visuale in ufficio . più efficaci in modo immediato interlocutore na illustra situazione e per ogni Ogni pagi intuitivo, per ogni grafico e stile più adatte allo stanza. che, grazie per ogni circozioni completa sta giusta situa rispo le Un’opera la damente rte, e da tutte . fornisce rapi e ragione è un’a cosa qual aver imparare Perché possiamo

avversario re come un . interlocuto tale «Tratta il tuo comporterà come affari in e si e un socio com o ne. azio » Trattal la cooper e scoprirete nazionali, tanti multi carriera di

in impor accordi comoltre 25 anni negoziazioni e om), tanti -services.c

prima edizione Gribaudo

ISBN 978-88-580-3877-2

9 788858 038772

28 8

29

euro 00,00

tempi l iber i

sostituire con codice corretto

G R I B A U D O

La guida visuale alla NEGOZIAZIONE

Oltre 8.000 copie vendute nella prima edizione.

CON IL RIO ONA R I VO L UZI D O M E TO

eat YOURSELF

Alexis Kyprianou

Consigli di stile e regole di comportamento coesistono in una guida che vuole essere il punto di riferimento per tutti gli uomini che sanno quanto la galanteria e l’eleganza facciano la differenza.

quello te controllo su Riprendi il are giovane, in salu per rest itiva che mangi energia pos e ritrovare

zione fra cui Britis tari e finanziari. a di forma socie in tutta Europ merciali, si occupa realtà che e. di negoziazion

brossura 14 × 19 cm pp. 200 euro 9,90

-

O BERIA

sostituire con codice corretto

LE

FOTO GRA

MAU RO GIULIO DI

una ordia o impor he rianouevanta Qui ha gestit di Concordia (conc nale sulle tecnic Danone. e perso è a capo Alexis Kyp h Telecom aziendale Dal 2010

isbn 978-88-580-3877-2 uscita nel mese di ottobre

ato in Scien

LE in Italia. Laure di gastronoNATURA ICA i e lievitisti atore e ati chef vegan come chef e innovto in panificazion & BIOLOG SO più rinom lavora ale. Con IA è uno deie della Ristorazione, e produttivo. Specializza CON BAS nomia veget Giro del ia TINO BER hiero MAR ), Il della gastro CARICOa della Gastronom ativo, alberg ore (2017 nell’ambito ze e Cultur dell’Estratt settore ristor e e formazione EMICO Manuale lente del GLIC . divulgazion (2017), Il mia, consu

G R I B A U D O

euro 00,00

tempi l iber i

dove si è occupato per diversi anni di messaggistica e comunicazione istituzionale. Storico, araldista e studioso di onorificenze, è autore dello stendardo presidenziale e degli stemmi dei Carabinieri, della Marina e dell’Esercito. Ha pubblicato, fra l’altro, Vestire gli onori nel 2005 per In.edit e Palle girate e altre storie. Cose curiose della Grande Guerra nel 2015 per Azzurra Publishing.

LICI NI SEMP I SPIEGAZIO ATE CON TEMP RIA E DETTAGLICREARE LA PROP E DOSI PER RE E MANTENERLA PASTA MAD

ANAtIN SIM oNA REC

ST ERO RITA MO NAFIE DI

pasta madre

Michele D’Andrea ha un passato nella dirigenza del Quirinale,

ARR E TE A ESTR EME RLI INSI

M A RT I N

trice della ca, diret glizione olisti a a basso indice a in nutri mendi cucin no di riferi esperta

G R I B A U D O

RITA MONASTERO

DELLA STESSA AUTRICE Dizionario contemporaneo di buone maniere (2012 e 2019) Galateo della corrispondenza, in collaborazione con Michele D’Andrea (2015) Ritratto di signora, in collaborazione con Silvia Zavattini (2017) Il Galateo in 5 minuti (2018)

RERE ME IMPA

IZZA VOLU e, E A UTIL IN QUE STO i vegetali condimenti E sals etti , RE succhi E latt ti PER CREAti , ghiaccioli E sorbLIZZ ARE AGLI scar gela IMI E REA E VITA A BUO NISS a PER DAR smoothie ano tutta la fibr ARA RE 100%PER PREP tte che reintegre verdura . rice di frut ta CUCINA

ca. le Scuola di suo blog www.dolc indice glice ideata per nutrizione olisti Il ale a basso izione Olistica, ni della cemico. quotidiano cucina natur e Nutr e le nozio (2015), Detox to per la Cucina Naturale cucina naturale zucchero Scuola di rare le basi della i libri Dolce senza rano impa udo ha pubblicato ). sostituire i buoni (2019 Con Griba con codice I carboidrat (2017 ) e corretto

TO

Laura Lombardini Pranzetti, classe ’64, nata sotto il segno del Sagittario, è cresciuta in una famiglia in cui l’educazione è sinonimo di rispetto e correttezza. Sposata da una vita, madre di due figli “vivacemente perbene”, con due lauree per amore dell’approfondimento, si divide tra il Nord e il Centro Italia per lavoro e famiglia. Ottimista, riconoscente alla vita, con tanti amici, ha la capacità naturale di correlare situazioni e persone, tanto da farne un lavoro: cura le relazioni esterne per un’importante società di pubbliche relazioni che tratta arte, moda e spettacolo. Osservatrice curiosa del mondo e degli avvenimenti, ha sempre bisogno di nuove sfide, come quella di scrivere un libro su ciò che, secondo logica, è concesso o meno ai giorni nostri.

senza

Il manuarlee

ole italia ulent della cucci è cons le e un’autorev .com è il blog la direttrice eIvy MosCucina Evoluziona esenzazucchero mico. Dal 2017 è donn e che desid

re pasta mad casa con la re di più il pane in : sono semp in grado izione di fare tendenza è L’antica trad ata in una vera sto natu rale, che rdinario. si è trasform ati di questo impa sapore strao a mad re gli appassion erire al pane un usare la past di conf i segreti per a difficoltà. tutti svela i e senz io Questo libro risultati eccellent ogni dubb con per chiarire dalla nascita re: a completa Una guid cura del lievito mad e alle tecniche IL LIBRO i zion e prenders i, dalla conserva ottimali in caso PIÙ COMPLET i ai rinfresch lo in cond izion anze. SULL’ARGOMEN O per riportar errori o dimentic di

In questo pratico manuale illustrato si trovano le risposte a tutte queste domande e molto di più: il lettore scoprirà, infatti, l’importanza di voce e postura, i segreti della cravatta, quale comportamento tenere nelle occasioni pubbliche e istituzionali, ma anche nella vita privata, come dare al primo incontro una buona impressione di sé ecc. Il tutto raccontato con uno stile piacevole e ironico, e arricchito di aneddoti, curiosità e approfondimenti. Per tenere sempre a mente che l’eleganza è una cosa seria, ma non significa che non possa far sorridere.

zucc genati grassi idro soia nti i e conserva colorant i artificial

nti ingredie glicemico e con indic glicemico e carico assi medio-b trienti macronu micro e

E DOzLuC cchero

Il manuale dell’estrattore

ioni base ghee alla farin sostituto delle li preparaz mo na, dal Le principaa al pan di Spag semi di psillio (otti charlotte iali, dalla iole con pasta froll colato al gel di enti spec nocc cioc torta di nda e mom no di nache al zione, mere fi ai tre gusti alla a glutine, budi i per cola tartu vegan senz Tanti dolcalla Sacher, dai ancora torta alle mele cioccolato… e i pratiche ali. al cere sse di le indicazion mou , barrette librata e so. semi di chia dieta equi salutare e golo ire una o mod segu in per la dispensa Le regole TE anizzare TROVERE per riorg COSA NON RICETTE: IN QUESTE VERETE nate COSA TRO RICETTE: farine raffi nati IN QUESTE heri raffi

DOLCE senza zucchero

ile e sopr a tenere stab nze o allergie , nutrienti vuole man dolci sane intollera 70 ricette ma anche per chi ci e per chi ha la famiglia, sangue, per i celiaingredienti. aggi: dalla nel ici dei pass gazuccheri , soia e altri fotograf mandorle, dalla ). frumento , con step a di uova latticini,

cci olog ia Ivy Moscu è una tecn one, L’estrat tore la vita di molte pers biando per una che sta cam ne di riflessione mag gior occasio zione e una enta alim biente. più sana con l’am sintonia

MARTINO BERIA

cucina

naturale una cucina Scegliere redienti raffinati priva di ing gliere il benessere sce gusto! significa unciare al per tutta rin za se adatte lo degli sen attutto golo il livel

Ivy Moscucci

Laura Lombardini Pranzetti, Michele D’Andrea Uomo e gentiluomo

rianou Alexis Kyp aniel H’Limi

Illustrazioni

di Nath

suale alla La guida vi NE

IO NEGOZIAZ

ri i negoziato dei miglior i giorni ti le tecniche Utilizzare icio e nella vita di tut in uff controllare Come posso e il tono l’andamento sione? della discus

In che modo il parere influenzare cutore? del mio interlo

cutore Il mio interlo in mano. carte ha tutte le comincio? Da dove

iare Come negoz ienza più esper con chi ha me? di

Come uscire ? da un’impasse

e Come evitar sione che la discus in conflitto? si trasformi


5.2 G GIROVENDITA GI 10 10-11-12 2021

9 788807 341021


“Amico lupo” Orianne Lallemand - Éléonore Thuillier Il peluche di Lupo, l’amato protagonista della serie di successo, in una spettacolare versione: vestito da Babbo Natale… anzi, da Lupo Natale! Nella confezione, il libro Buon Natale, Lupo!

collana “Amico Lupo” formato libro 7×9 cm altezza peluche 60 cm confezione peluche + libro a fisarmonica pagine 32 in libreria ottobre prezzo € 29,90

2+

9 788858 038390

Il peluche è disponibile in due diverse dimensioni: piccolo e medio.

Il lupo di Natale

Il regalo perfetto da trovare sotto l’albero!

h 60 cm

peluche medio

peluche + libro

2

ba m b i n i


collana “Amico Lupo” formato libro 7×9 cm altezza peluche 30 cm confezione peluche + libro a fisarmonica pagine 32 in libreria ottobre prezzo € 18,50 pr

9 788858 038406

2+

Il lupo di Natale

h 30 cm

peluche piccolo

Orianne Lallemand, nata in Francia nel 1972, è scrittrice, svolge attività di animazione per bambini presso le scuole e le biblioteche e si occupa dei suoi quattro figli.

Éléonore Thuillier illustra libri per l’infanzia. Lavora impiegando principalmente gli strumenti tradizionali, quali matite, pittura con colori acrilici e ad acquerello, talvolta unendovi la tecnica digitale.

argomenti di vendita Un regalo di Natale perfetto per tutti i lettori di Lupo: una collana da oltre 400.000 copie vendute. La forza comunicativa del personaggio. La serie TV animata, seguitissima dai bambini, a supporto dei prodotti.

della stessa serie Peluche Lupo grande + libro Il lupo marinaretto - peluche

ba m b i n i

La lupa marinaretta - peluche Il lupo va al mare - peluche

Il lupo calciatore - peluche Il lupo pirata - peluche

3


“QUID+” Barbara Franco illustrato da Monica Bauleo

collana “QUID+” formato 25×25cm confezione cartonato bombato pagine 48 in libreria novembre prezzo € 12,90

2+

9 788858 038857

Che cos’è il Natale? Quid è un cucciolo di elefante tutto rosso, capitato per caso nella vita di Pietro e Leti, due bimbi di 6 e 10 anni: da allora è diventato il loro inseparabile compagno di avventure. Questo è il primo Natale che Quid trascorre con la sua nuova famiglia. Tutte quelle luci, gli addobbi e i regali, confondono l’elefantino Quid, che non ha mai visto prima nulla del genere. Pietro e Leti provano a spiegarglielo, ma non è per nulla facile! Per fortuna arriverà in loro soccorso la nonna.

argomenti di vendita COPERTINA PROV VISORIA

Una storia tenera e poetica di Natale da regalare, per la gioia dei piccoli e per far comprendere loro il significato profondo di questa festa. I temi tratti, importanti e delicati come l’altruismo e la solidarietà. Le illustrazioni realizzate appositamente per il target di riferimento.

Una storia poetica sul significato del Natale e su come trasmetterlo ai più piccoli!

Barbara Franco si laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino per poi specializzarsi nel settore delle imprese con alto valore culturale. Da anni lavora in campo editoriale con le più grandi realtà italiane e internazionali. Nel 2013 è diventata mamma di Pietro. Nel 2015 ha ideato la linea editoriale QUID+ condividendo la sua esperienza e la sua ricerca in campo pedagogico. Affidandosi di prodotto in prodotto ai più grandi specialisti del settore di riferimento, lo scopo di QUID+ è regalare ai bambini gli strumenti per vivere al meglio il proprio futuro.

4

ba m b i n i


è una linea editoriale dedicata al primo apprendimento che si occupa di tradurre le più avanzate teorie pedagogiche in prodotti semplici e accattivanti. Ogni kit contiene un libro guida dedicato agli adulti. Questo fornisce a genitori ed educatori una maggior consapevolezza delle capacità di apprendimento del bambino e gli strumenti per aiutarlo a esprimere il suo potenziale, permettendogli di ottenere con spontaneità e attraverso il gioco quel “qualcosa in più”.

nella stessa collana quid+

COPERTINA PROV VISORIA

A ogni colore corrisponde un’area di competenza. Scoprile tutte su www.quid-plus.com

Inteligenza emotiva, Affettività, Consapevolezza di sé/dell’altro, Regole sociali e di comportamento 9 788858 038109

9 788858 027974

9 788858 029008

9 788858 035092

Abilità logicomatematiche

Linguaggio

Emozioni e socialità

IO E GLI ALTRI

PARLO

Lessico, Comunicazione orale, Lettura, Comunicazione scritta, Lingue straniere 9 788858 028995

9 788858 027967

CONTO

Quantità/Numeri, Confronti e operazioni, Geometria, Analisi/Sintesi, Problem Solving, Informatica

La collana studiata appositamente per accompagnare i bambini fino ai 3 anni in tutte le sfide che ogni giorno si trovano ad affrontare.

ba m b i n i

5


Non aprire questo libro Neanche a Natale! Andy Lee

4+

collana “Albi illustrati” formato 23×27 cm confezione cartonato pagine 32 in libreria ottobre prezzo € 9,90

9 788858 038932

COPERTINA PROV VISORIA

Ci risiamo, è tornato... e anche lui aspetta Babbo Natale! Ma se continuate a voltare pagina, magari non gli porterà il regalo che ha chiesto. Quindi: non girate pagina! Questa divertente storia natalizia delizierà i bambini e gli adulti, che continueranno a girare le pagine impazienti di scoprire cosa succede... sempre se ne hanno il coraggio! Un libro interattivo dall’umorismo semplice e diretto, che permetterà a chi legge di scatenare tutta la propria verve comica e farà sbellicare dal ridere i piccoli ascoltatori.

argomenti di vendita Il successo dei primi quattro volumi della serie, soprattutto in GD: tutti i titoli continuano a essere ristampati e riforniti. L’originalità e la qualità del progetto di Andy Lee, attore comico che con questa serie – tradotta in 35 lingue – ha venduto più di un milione di copie nel mondo. L’interattività del libro: i bambini si divertiranno come matti a fare quello che il protagonista del libro vieta di fare e gli adulti potranno dare sfogo al proprio istrionismo, interpretando un capolavoro di umorismo demenziale.

Andy Lee, australiano, è comico e musicista. È noto per aver lavorato insieme a Hamish Blake come parte del duo comico Hamish & Andy. Di recente si è reinventato come scrittore di libri per bambini, con la serie divertente e originale “Non aprire questo libro”.

6

ba m b i n i


dello stesso autore Non aprire questo libro Non aprire questo libro ti prego! Non aprire questo libro sul serio! Ripeto: non aprire questo libro

ba m b i n i

7


Winston e l’avventura di Natale una storia dell’avvento in ventiquattro capitoli e mezzo… e tante attività per le feste!

collana “Albi illustrati” formato 20×25,5 cm confezione cartonato con segnalibro pagine 176 in libreria novembre prezzo € 16,90

9 788858 038611

7+

Alex T. Smith È la vigilia di Natale. Il topolino Winston corre lungo le strade coperte di neve, alla ricerca di un riparo, quando si imbatte in una busta. È perfetta! Un bel sacco a pelo di carta in cui infilarsi per la notte. Ma quella non è una busta qualsiasi, è indirizzata a Babbo Natale! L’avrà persa il postino svuotando la cassetta delle lettere… e un bambino domani si sveglierà senza doni sotto l’albero, pensa Winston. Non può permetterlo, Babbo Natale deve ricevere quella lettera! Il topolino si mette subito in marcia per la sua missione: direzione Polo Nord. Ma dove si trova, esattamente, il Polo Nord?

argomenti di vendita La struttura originalissima del libro: un racconto di Natale dell’avvento, suddiviso in 25 capitoli da leggere dal primo dicembre al 25, studiato per tenere sempre alta la curiosità alla fine di ogni giorno. Le attività natalizie: alla fine di ogni capitolo ci sono varie attività “preparatorie” al giorno di Natale, che i bambini possono fare da soli o con i genitori: tante idee per preparare decorazioni per l’albero e per la tavola, biscotti di Natale, regalini fatti a mano, biglietti di auguri… Un TV deal confermato per un film natalizio diretto da un grande regista dell’animazione, Rob Minkoff, che ha firmato capolavori Disney e Dreamworks. La storia perfetta da leggere in famiglia, che restituisce appieno l’atmosfera natalizia grazie anche alle meravigliose illustrazioni a colori.

8

Alex T. Smith scrive e disegna storie da quando è stato in grado di tenere in mano una matita. Dopo aver considerato diverse possibilità di carriera (turista spaziale, decoratore di torte, peluche professionista), all’età di cinque anni ha deciso che sarebbe diventato illustratore di libri per bambini. Ha vinto numerosi premi, inoltre da una delle sue serie illustrate è stata tratta un serie TV in onda su Disney Junior. Vive nel Warwickshire. ba m b i n i


Un meraviglioso racconto da leggere giorno per giorno, dal 1° dicembre, accompagnato da illustrazioni piene di magia e da attività da fare in famiglia, aspettando il Natale.

da questo libro sarà tratto un film per la tv diretto da rob minkoff, regista dei classici animati disney il re leone e stuart little

ba m b i n i

«Semplicemente incantevole.» “The Bookseller”

9


Le sei storie di Babbo Natale

collana “Le sei storie” formato 19×19 cm confezione cartonato imbottito pagine 96 in libreria novembre prezzo € 9,90

Luca Azzolini - Giorgia Vallicelli 9 788858 038963

3+

COPERTINA PROV VISORIA

Il laboratorio di Babbo Natale è in gran fermento! Succede sempre così, la notte della vigilia. Centinaia di elfi corrono di qua e di là, canticchiando sottovoce, mentre impacchettano tutti i regali del mondo! Ma in un momento di gran confusione, si sa, possono accadere degli imprevisti: un elfo sbadato che mescola gli indirizzi delle letterine, le renne che si buscano il raffreddore, un vecchio giocattolo dismesso che non si rassegna all’idea di essere dimenticato… per fortuna c’è Babbo Natale, pronto a sistemare tutto e rendere magica e speciale, anno dopo anno, questa notte incantata.

Babbo Natale è il protagonista a assoluto di queste storie, tutte da leggere sotto l’albero! o!

10

ba m b i n i


argomenti di vendita Il successo degli altri titoli della stessa serie (Le sei storie dei perché, Le sei storie delle paroline magiche, Le sei storie delle emozioni, Le sei storie della buonanotte, e molti altri titoli), in particolare i buoni risultati di vendita di Le sei storie del Natale, proposto nel 2020.. Una versione “strenna” con racconti dal contenuto natalizio. Un autore di rilievo, dalla penna rassicurante e lieve come la neve.

Luca Azzolini, è nato a Ostiglia (in provincia di Mantova) nel 1983 e si è laureato presso l’Università degli Studi di Verona in Scienze dei Beni Culturali nel 2006 e in Storia dell’Arte nel 2009. Ha pubblicato con Piemme, Einaudi, Giunti e per HarperCollins, con cui ha ottenuto un grande successo grazie ai suoi romanzi basati sulla serie tv Romulus. Con Gribaudo ha già pubblicato Le più belle storie di dinosauri, orsi, balene e altri animali giganteschi.

Giorgia Vallicelli è un’illustratrice bolognese, classe 1984. Creativa, artista, grafica, da anni si è specializzata nel settore dell’illustrazione per l’infanzia. Oltre all’editoria si dedica alla progettazione e alla realizzazione di manifesti, decorazioni pittoriche e idee stravaganti.

ba m b i n i

11


Le sei storie di Santa Lucia

collana “Le sei storie” formato 19×19 cm confezione cartonato imbottito pagine 96 in libreria novembre prezzo € 9,90

Maria Loretta Giraldo - Alice Pieroni

3+

9 788858 038970

COPERTINA PROV VISORIA

La notte del 13 dicembre per molti bambini è una delle più importanti dell’anno: Santa Lucia passa di casa in casa sul suo asinello a portare i doni più desiderati, richiesti in una letterina, e dolciumi prelibati. L’attesa e la magia di questo evento sono racchiuse in questi racconti in rima, che parlano della leggenda della santa, di una bambina un po’ viziata che pretende troppi doni, di un bambino che non vuole dormire per assistere all’arrivo della santa, di una curiosa torta preparata in occasione della ricorrenza e di un originale modo di festeggiare Santa Lucia in Svezia!

Non sentite, bimbi belli, un suonar di campanelli? un trillare dolce e bello? È Lucia col suo asinello. L’asinello corre e va per paesi e per città, sa che il tempo passa in fretta e ogni bimbo è lì che aspetta. argomenti di vendita Il successo degli altri titoli della stessa serie (Le sei storie dei perché, Le sei storie delle paroline magiche, Le sei storie delle emozioni, Le sei storie della rabbia… ecc). Un libro in rima dedicato a una figura importantissima per i bambini, che in alcune regioni italiane è anche più rilevante di Babbo Natale e della Befana. Un’autrice di grande sensibilità linguistica, dalla penna autentica e brillante.

12

Poi si ferma ad un cancello ed attende, l’asinello, che Lucia dal suo carretto prenda in dono un bel pacchetto. Mangia svelto un po’ di biada e riprende la sua strada.

ba m b i n i


Maria Loretta Giraldo, nata a Vallonga (Padova) vive e lavora sulla riviera del Brenta. È da sempre appassionata di filastrocche, ma scrive anche fiabe, racconti e testi scolastici. Ha pubblicato con Giunti, La Coccinella, Il Castoro e, per Gribaudo, Le sei storie della Buonanotte e Le sei storie tutte sbagliate. Alice Pieroni è nata a Fano e vive a Pesaro-Urbino. Si è diplomata alla scuola internazionale di Comics di Jesi e lavora con tecnica tradizionale e digitale. Ha illustrato libri per piccoli editori indipendenti, questa è la sua prima collaborazione con Gribaudo.

nella stessa collana Le sei storie del Piccolo Principe Le sei storie salvapianeta Le sei storie dei valori Le sei storie della meraviglia Le sei storie dei desideri Le sei storie del papà Le sei storie dela mamma Le sei storie della gentilezza

Le sei storie della felicità Le sei storie delle emozioni Le sei storie delle paroline magiche Le sei storie dei perché Le sei storie scacciapaura Le sei storie dei sì e dei no Le sei storie della rabbia Le sei storie dei nonni

COPERTINA PROV VISORIA

Le sei storie della scuola Le sei storie per bambini sensibili Le sei storie delle domandine magiche Le sei storie tutte sbagliate Le sei storie di Natale Le sei storie di Alice nel Paese delle Meraviglie Le sei storie della buonanotte

ba m b i n i

13


Se la vigilia di Natale…

collana “Albi illustrati” formato 19×19 cm confezione cartonato bombato pagine 32 in libreria novembre prezzo € 7,90

Marisa Vestita 9 788858 038925

3+

L Vi La Vigilia ili di Natale N l è bello prendersela comoda, alzarsi tardi e fare le ultime commissioni con lo spirito allegro e disteso della festività imminente. Cioè, sarebbe bello… Per il barbuto protagonista di questa storia la Vigilia di Natale è una giornata caotica, piena di impegni: un sacco (letteralmente) di lettere da leggere, creazioni da rifinire, pacchetti da preparare… E mentre le altre persone, alla sera, rincasano per la tanto attesa cena della Vigilia, lui si prepara a uscire per un lungo e indaffarato turno di notte!

argomenti di vendita

COPERTINA PROV VISORIA

Un formato di successo, quello delle “Sei storie”. Una storia che gioca sulla figura di Babbo Natale, immaginando quale potrebbe essere la sua giornata tipo della Vigilia, svelando solo alla fine la sua identità e quella del suo buffo aiutante felino. Le illustrazioni dal gusto minimal e dalla tecnica particolare, con texture che riproducono la classica palette natalizia: rosso, bianco e oro.

Marisa Vestita è nata a Taranto e fin da piccola ha le idee chiare: nella vita vuole disegnare. Quindi studia pittura all’Accademia di Belle Arti, frequenta workshop di fumetto, scenografia e sceneggiatura e si trasferisce a Milano, dove inizia le prime collaborazioni come illustratrice. Nel corso degli anni lavora, sia come autrice che come illustratrice, con Giunti, Pearson, Linus, White Star e Gribaudo, con cui ha pubblicato Occhi di gatto e Sono un cane!

14

Una allegra e originale favola moderna di Natale in rima.

ba m b i n i


“Storie a 4 zampe” Gli amici di Lupo – Piccola Talpa, Baffo, Simone e Azzurro – tornano con una raccolta delle loro avventure natalizie, e ci presentano un nuovo personaggio: Manolo, un simpatico tasso!

collana “Storie a 4 zampe” formato 22×22 cm confezione cartonato bombato pagine 160 in libreria novembre prezzo € 19,95

9 788858 030745

3+

COPERTINA PROV VISORIA

Il draghetto Azzurro sta addobbando l’albero, quando un misterioso folletto suona alla porta: ha un messaggio di Babbo Natale per lui! Di che cosa si tratterà? Baffo sta giocando nella piazza del villaggio e mentre salta sui rami del grande abete fa cadere la stella dorata, che si rompe. Come farà Baffo a rimediare? Manolo si prepara per l’inverno: prima di andare in letargo deve fare provviste! Infila il cappotto, i guanti e il cappello ed esce. Fuori fa molto freddo, e qualcuno degli animali ha bisogno di aiuto. Ci pensa Manolo! Il bosco è ricoperto di neve, Simone e i suoi amici non possono andare a caccia di nocciole, il loro passatempo preferito! Simone, però, fa una scoperta: ci sarà la Grande Maratona delle renne di Natale!

argomenti di vendita

Storie di Natale a 4 zampe È la vigilia di Natale, la neve scende fitta e ricopre tutto con il suo mando candido. Piccola Talpa si annoia, chiusa in casa. A un tratto… Toc-toc-toc! Chi bussa alla porta?

Personaggi teneri e spiritosi che hanno funzionato molto bene in Francia, nell’edizione originale. Cinque storie illustrate che parlano di temi importanti: amicizia, accoglienza, competizione, generosità, solidarietà… e naturalmente il Natale! Una raccolta di racconti perfetti da leggere sotto l’albero!

nella stessa collana Peluche Piccola Talpa + libro Crocky il coccodrillo ha mal di denti Baffo ha paura del buio Simone il procione ha una nuova maestra Il viaggio di Piccola Talpa Azzurro nel regno dei draghi Detective Walter. Indagine in biblioteca Simone il procione e la casa nuova

ba m b i n i

Simone il procione ha la testa fra le nuvole Piccola Talpa, chi bussa alla porta? Una sorpresa per Piccola Talpa Baffo alla riscossa! Baffo Re dei pasticci Azzurro, il drago che spegneva il fuoco Azzurro alla ricerca di Cippi!

15


Tante proposte per un Natale da favola… RISTAMPE IN PRENOTAZIONE €

14,90

12,90

10.000

12,90

10.000

COPIE VENDUTE

COPIE VENDUTE

9,90 €

9,90

9 788858 029145

7,90

9 788858 028155

6,90

9,90

15,90

9,90

9,90

9,90


12,90

12,90

12,90

12,90

12,90

12,90

14,90

7,90

22,50

12,90

6,90 9 788858 023266

9 788858 028919

0,99


I best seller Gribaudo per il tuo rifornimento IL GRANDE SUCCESSO DI ANNA LLENAS

AMICO LUPO E LUPETTO

22,90

24,00

24,90 €

19,90 €

I PERSONAGGI DELLA TV

19,90 €

12,50 €

9,90 9 788858 029077

9 788858 028087

24,50

QUID+

IL LATO DIVERTENTE DI IMPARARE

26,95

16,90

9 788858 028148

FANTASTICHE STORIE DA ASCOLTARE

14,90

16,90 9 788858 027974

16,90 €

26,95 9 788858 028469


LE GRANDI ENCICLOPEDIE DK €

24,90

26,90

22,00

9 788858 028 8

22,00

18,90

24,90

9 788858 0278

9 788858 02777

I CLASSICI IN EDIZIONE INTEGRALE IN FORMATO REGALO €

22,50

22,50

22,50

22,50

9 788858 028834

LE GRANDI STORIE DA REGALARE

22,50

14,90

26,90 €

9 788858 028827

14,90


I best seller Gribaudo per il tuo rifornimento €

GRANDI SUCCESSI

19,90

100.000

15.000

COPIE VENDUTE

COPIE VENDUTE

18,50

57.000

COPIE VENDUTE

9 788858 0290 9

24,00

LIBRI BELLISSIMI €

19,90

19,90

19,90

9 788858 02896

PERFETTE IDEE REGALO

24,90

29,90

16,90 €

24,90

9 788858 027769

39,90

9 788858 027820

26,90

29,90

39,90 €

24,90 9 788858 028797

9 788858 02778


29,90

34,90

29,90

28,90 €

27,00 9 788858 029602

14,90

27,90

19,90

35,00

16,90 €

22,00

30,00

19,90

49,90

34,90

34,90

39,90

9 788858 027790

29,90

24,90

39,90

24,90

24,90

26,90

34,90

29,90


5

GIROVENDITA 10-11-12 2021 9 788807 340970


SOMMARIO

pp. 2-3

p. 14

pp. 4-5

pp. 6-7

pp. 8-9 8 9

p. 16

p. 15

p. 20

p. 21

pp. 28-29

pp. 22-23

p. 30

p. 31

p. 37

p. 36

p. 38

p. 12

p. 17

pp. 46-47

p. 18

pp. 24-25

p. 19

p. 26

p. 32 p

p. 33

p. 39

p. 27

p. 34

p. 40

p. 35

p. 41

p. 42

pp. 50-51

p. 48

p. 54

p. 52 p. 53

p. 55

p. 59 p. 57

p. 13

p. 49

p. 45

p. 44

p. 10

p. 58

IF - IDEE EDITORIALI FELTRINELLI S.R.L. Sede legale: Via Andegari, 6 - 20121 Milano | Sede operativa: Viale Pasubio, 5 - 20154 Milano tel. 02 3596681 | fax 02 35966860 | info@gribaudo.it | www.gribaudo.it

p. 56

p. 60


nuove idee ancora più semplici e sane

collana “Sapori e fantasia” formato 19,5×25 cm confezione brossura con alette pagine 224 fotografie e illustrazioni circa 60 in libreria ottobre prezzo € 19,50

Carlotta Perego

9 788858 038635

Le ricette facili e veloci di Cucina Botanica

La cucina di Carlotta Perego si contraddistingue da sempre per la grande semplicità e per la capacità di unire gusto e benessere. Questo suo secondo libro pone ancora di più l’accento sulle ricette veloci e semplici da realizzare, grazie a ingredienti sani oltre che “buoni” per noi e per il pianeta. Suddivise per categoria (colazione, antipasti, primi, secondi, dolci ma anche snack creativi, condimenti, salse e bevande) le quasi cento ricette del volume si adattano facilmente a qualsiasi occasione e sorprendono per la loro immediatezza. Inoltre, la parte introduttiva dell’opera costituisce un vero e proprio tesoro dedicato all’organizzazione in cucina. Fra gli argomenti: - come fare “decluttering” in cucina; - quali sono gli utensili essenziali per lavorare in modo efficace e sostenibile; - come organizzare la dispensa (con trucchi e astuzie per essere ancora più pratici); - come risparmiare tempo e denaro ottimizzando la spesa e molto altro. Un libro che non mancherà di stupire i tantissimi sostenitori di Carlotta Perego e di Cucina Botanica ma che allo stesso tempo promette di conquistare tutti quei lettori alla ricerca di una cucina semplicissima, buona e sana. COPERTINA E PROGETTO PROV VISORI

Carlotta Perego è laureata in design, ama la cucina e le piante. Ha lavorato nella moda ma un giorno, dopo una grossa presa di coraggio, ha deciso di volare fino a Los Angeles, dove ha studiato cucina vegetale e nutrizione. Ha poi lavorato come assistente per Plantlab, una scuola di cucina vegetale, diventando alla fine insegnante di cucina vegetale e crudismo. Tornata in Italia, ha deciso di portare qui quello che ha imparato. Ha creato Cucina Botanica «per aiutare le persone a vivere in modo più sano, a cercare sapori fantastici con ingredienti naturali». Il suo primo libro, Cucina Botanica, edito da Gribaudo, è fra i primi posti nelle classifiche da mesi.

«Ho dedicato quattro anni della mia vita

a un progetto che possa aiutare le persone a scoprire il mondo dei vegetali in cucina, e di conseguenza a vivere in modo più sano e più rispettoso dell’ambiente che ci circonda.

»

2

e n o g a s t ro n o m i a


« Il mondo della cucina vegetale è visto da molti come un modo di alimentarsi sconosciuto, triste e limitato. A me piace pensare di poter diventare, un giorno, una di quelle persone che cambieranno questa errata percezione.

»

argomenti di vendita Il nuovo libro di Carlotta Perego, il volto e l’anima di Cucina Botanica, già record di vendite con il suo primo volume. Quasi 100 ricette facili, veloci e mai pubblicate prima. Tantissime nuove idee, dalla colazione ai condimenti, passando per antipasti, primi, secondi, piatti unici e dolci, per realizzare interi menu sani e gustosi con estrema semplicità. Un fenomeno anche mediatico, con oltre mezzo milione di follower su Instagram e oltre 400.000 sul canale YouTube.

cucina botanica è il caso editoriale che ha venduto oltre 100.000 copie in pochi mesi

della stessa autrice Cucina botanica

e n o g a s t ro n o m i a

3


ricette di terra/aria/acqua/fuoco

collana “Sapori e fantasia” formato 19,5×25 cm confezione brossura con alette pagine 160 fotografie e illustrazioni circa 60 in libreria ottobre prezzo € 18,50

Roberto Valbuzzi

9 788858 038642

Cuoco, ristoratore, contadino

COPERTINA PROV VISORIA

Da anni Roberto Valbuzzi rappresenta un volto “vero” e amichevole fra gli chef mediatici e televisivi più conosciuti. La sua forza sta nell’unire un sorriso pulito con l’estrema professionalità e con l’amore per i prodotti genuini della sua terra. Già protagonista in Cortesie per gli ospiti, fortunato programma TV su Real Time, in questo libro Roberto ci porta dentro casa sua: lo chef racconta di sé, della sua famiglia, del suo ristorante, della sua “filosofia” improntata a quella schiettezza e a quella semplicità che lo hanno portato, in pochi anni, a essere fra i cuochi televisivi e mediatici più apprezzati in assoluto. E poi, naturalmente, tante ricette, tutte rigorosamente realizzate e fotografate per l’occasione e suddivise, in modo nuovo e originale, in piatti di terra, aria, acqua e fuoco, dove ogni elemento conduce a un particolare ricordo o a una sensazione. Un modo per legare ancora di più i sapori dello chef al suo mondo intimo e personale, dal legame con il territorio a quello, sempre appassionato e autentico, con i genitori, con la moglie Eleonora e con la nuova arrivata Alisea. Un libro pensato per i tanti fan di Roberto Valbuzzi ma anche per gli amanti della buona cucina e dei sapori della tradizione rivisitati con creatività.

il primo libro di ricette a 360° dello chef protagonista del programma tv cortesie per gli ospiti

Roberto Valbuzzi, nato a Varese il 1 luglio 1989, è “figlio d’arte” e chef del noto ristorante Crotto Valtellina di Malnate (VA). I nonni gestiscono una grande fattoria a Mornago, dove lo chef ha imparato ad apprezzare i sapori dei piatti tipici. Il successo di Roberto lo accompagna fin da giovanissimo ed è legato al mondo della televisione: lo chef inizia con Gambero Rosso Channel, passando poi ad Alice (con il programma Benvenuti al Nord), a Lei Tv, alla Rai con La prova del cuoco, a Food Network e infine a Real Time con il celebre Cortesie per gli ospiti e con il docu-reality Uno chef in fattoria (gruppo Discovery Channel), in cui lo chef fa conoscere al grande pubblico la sua vita nella fattoria con i nonni, il ristorante di famiglia e i produttori locali con cui collabora.

4

e n o g a s t ro n o m i a


argomenti di vendita Il primo libro in cui lo chef dei programmi TV Cortesie per gli ospiti e Uno chef in fattoria si racconta, offrendo inoltre ai lettori più di 50 ricette, che rimandano alla sua storia e alle sue passioni. Un profilo Instagram seguitissimo, con oltre 569.000 follower molto fidelizzati. Uno libro originale, a metà strada fra racconto fotografico e ricettario del cuore, molto in linea con le aspettative del pubblico che segue Roberto Valbuzzi.

sullo stesso scaffale

COPERTINA PROV VISORIA

Nutrirsi sfamando il pianeta

e n o g a s t ro n o m i a

5


guida illustrata all’italia da scoprire

collana “Passioni” formato 15×21 cm confezione brossura con alette pagine 200 fotografie e illustrazioni circa 80 in libreria novembre prezzo € 16,90

The Pillow

9 788858 038659

Il Paese più bello del mondo

Oltre le tante complessità e le sfaccettature, l’Italia è un Paese splendido e ricchissimo di tesori culturali, paesaggistici, umani. Il merito del canale YouTube The Pillow, con quasi mezzo milione di iscritti e con i suoi video originali, è stato quello di ricordarcelo. Grazie ai loro reportage abbiamo visitato Nomadelfia, in provincia di Grosseto, il paese in cui non si usa il denaro, oppure Roscino Vecchia (SA), il paese con un solo abitante, o ancora Civita di Bagnoregio (VT), soprannominato “il paese che muore”, e così affascinante da aver ispirato Hayao Miyazaki per il suo celebre film di animazione La Puta, Castello nel cielo. Grazie a questo libro, a metà strada fra una guida e un carosello delle meraviglie, riscopriremo questi e altri luoghi di un’Italia a volte “nascosta” ma sempre sorprendente e, soprattutto, unica. Da Nord a Sud venti luoghi, venti ottimi motivi per visitarli, ognuno con una “carta d’identità” e con un corollario di immagini per iniziare a viaggiare… già con la fantasia.

COPERTINA PROV VISORIA

argomenti di vendita

the pillow è il canale youtube dedicato ai luoghi eccezionali (e spesso sconosciuti) d’italia; molti video hanno superato i due milioni di visualizzazioni

Il primo libro di Andrea Nonni e Alessandro Zattini, in arte The Pillow, il canale YouTube che grazie ai suoi video dedicati ai luoghi e alle persone d’Italia più spettacolari si è fatto conoscere da oltre mezzo milione di follower. Una “guida raccontata” con venti destinazioni memorabili: dal paese che non usa il denaro a quello in cui si vendono case a 1 €. Splendide immagini e una grafica fresca e intuitiva per un libro ideale sia per essere letto e sfogliato, sia come compagno di viaggio.

The Pillow è il canale YouTube che ha fatto del suo motto “another perspective” la propria mission: i video del canale, seguitissimi, mettono in luce infatti personaggi e luoghi eccezionali, offrendo sempre un punto di vista alternativo.

6

m a n ua l i


m a n ua l i

7


collana “Straordinariamente” formato 14,2×21 cm confezione brossura con alette pagine 112 fotografie e illustrazioni circa 70 in libreria novembre prezzo € 12,90

“#telospiego” il modo facile per capire l’attualità Sacha Dominis - Mel Zohar

| Le droghe

#telospiego

| L’economia

COPERTINA PROV VISORIA

COPERTINA PROV VISORIA

#telospiego

9 788858 038703

9 788858 038697

È sempre più difficile orientarsi nel mondo dell’attualità, con scenari in continuo mutamento, fake news o notizie filtrate attraverso orientamenti politici o ideologici, scarsa capacità di approfondimento da parte di molti lettori o, d’altro canto, poco tempo per dedicarsi a un’informazione sovrabbondante. Sacha Dominis e Mel Zohar hanno creato il canale YouTube #telospiego con l’obiettivo ben preciso di fornire all’utente notizie chiare, verificate e “raccontate” in un modo eccezionalmente fresco e originale grazie a una grafica innovativa. Nella dimensione #telospiego i temi più dibattuti dell’attualità trovano una risposta approfondita ma allo stesso tempo facilmente comprensibile. Fra gli argomenti che hanno riscosso più successo troviamo le droghe (tutto quello che devi sapere sull’alcol, perché non riesci a smettere di fumare, come funziona la marijuana e molto altro) e l’economia (cos’è e come funziona il MES, che cos’è quell’oggetto non identificato che chiamiamo “spread”, cosa sono i bitcoin, cos’è e come funziona il concetto di “debito pubblico” ecc.). Oggi #telospiego si espande e diventa anche un progetto editoriale Gribaudo, inaugurato proprio dai due temi di maggior successo sul canale YouTube. Due libri pensati per tutti i curiosi e per chi voglia capire davvero i temi sulla bocca di tutti.

argomenti di vendita I primi due libri del team #telospiego, canale YouTube dedicato alla divulgazione intelligente con oltre 125.000 iscritti. Una grafica innovativa e un format “didattico” pensato per spiegare in modo intuitivo anche gli argomenti più complessi. Libri colorati che rimandano quasi al mondo delle graphic novel e dei fumetti, rivolti perciò a un pubblico trasversale.

8

m a n ua l i


Funghi allucinogeni a

'6/()* 14*$0"55*7* Amanita muscaria

be ocy ta Psil ancea il sem

Amanita pantherina

Psilocy cuben be sis

2. 14*-0$*#*/*$*

1. *4044";0-*$*

13 13*&5䜯 13013*&5䜯 14*$)&%&-*$)&

130133*&5䜯 */&#33*"/5*

C

on il termine generico di funghi allucinogeni si indicano tutte quelle specie di funghi che possiedono caratteristiche psicoattive, che cioè sono in grado di produrre alterazioni nel modo in cui le cellule nervose (i neuroni) si trasmettono segnali e informazioni, modificando in questo modo i processi psicologici naturali e influenzando emozioni, ricordi, percezioni, capacità motorie e abilità intellettive. I funghi psicoattivi sono costituiti da due grandi famiglie: i funghi g isossazolici, ossia quelli contenenti muscimolo e acido ibotenico, meno diffusi e dalle proprietà genericamente inebrianti e i funghi contenenti psilocibina,, dalle proprietà definite psichedeliche. p I funghi allucinogeni crescono naturalmente in tutto il mondo, pensate che la specie più diffusa, la Psilocybe Semilanceata, cresce naturalmente in tutta Europa, in Nord e Sud America, in Asia, Australia e Nuova Zelanda. Z l d

4

#telospiego è il marchio creato e voluto dall’autore Sacha Dominis e dall’illustratrice Mel Zohar (anche compagni nella vita di tutti i giorni). I loro video animati hanno riscosso fin da subito un grande successo, raccogliendo in pochi mesi centinaia di migliaia di visualizzazioni. #telospiego è approdato recentemente anche nei Paesi di lingua spagnola grazie a Facebook e alla loro pagina #teloexpico, diventando istantaneamente un fenomeno di massa grazie al format originale. Attualmente il canale conta oltre 250.000 follower. m a n ua l i

5

alcuni video del canale #telospiego hanno raggiunto le 500.000 visualizzazioni

9


I dolci di Tortinsù ricette semplici, sane, naturali… con un gatto sul davanzale Jasmine Mottola

collana “Sapori e fantasia” formato 19,2×25 cm confezione brossura con alette pagine 160 fotografie e illustrazioni circa 70 in libreria ottobre prezzo € 16,90

9 788858 038666

COPERTINA PROV VISORIA

Tortinsù è un progetto che nasce grazie alla creatività dell’autrice Jasmine Mottola, da sempre interessata alla cucina e alla pasticceria ma anche autrice di libri per ragazzi (diplomata fra le altre cose alla Scuola Holden). In questo suo primo libro di cucina, non a caso, si uniscono le sue tante passioni: la casa e la dimensione familiare, la pasticceria sana e naturale, la scrittura e… un gatto molto intraprendente che spesso e volentieri entra nelle inquadrature delle sue foto per curiosare. Si inizia con gli immancabili biscotti, del resto come scrive anche nella sua biografia l’autrice «trovo sempre nuovi pretesti per sfornarli», si prosegue con torte e crostate da condividere insieme, poi ricette pensate appositamente per la colazione, snack creativi e, per finire, una breve sezione di delizie salate tratte dal “ricettario di Jonathan”, il compagno. Le ricette sono inframezzate da brevi storie, dedicate al mondo della cucina e non solo, illustrate dal tratto delicato di Lucia De Marco. I dolci di Tortinsù è il libro perfetto per chi è alla ricerca di dolci facili da realizzare, sani e, naturalmente, da spartire con gioia con amici e familiari.

argomenti di vendita Il primo ricettario di Tortinsù è un originale mix di deliziose ricette, fotografie e racconti di cucina. Un canale YouTube e un profilo Instagram in rapida crescita, con una fanbase complessiva di oltre 100.000 utenti. Fotografie stilisticamente molto riconoscibili, realizzate dall’autrice stessa.

un ricettario dedicato al tema di tendenza dei dolci buoni e sani

Jasmine Mottola, autrice di Tortinsù, si presenta così: «Mi chiamo Jasmine e sono l’autrice del blog, benvenuti nel mio salotto virtuale. Sono pugliese, ma vivo a Torino con il mio fidanzato Jonathan, il vero cuoco di casa, la nostra bimba Harper e un gatto arancione con una grande personalità. Scrivo libri per ragazzi e sono brava a trovare nuovi pretesti per sfornare biscotti. Sul mio blog potete trovare ricette senza latte, senza glutine e senza uova. Mi trovate anche su Instagram, dove condivido momenti della mia vita da mamma, su YouTube con tante video ricette e su Facebook».

10

e n o g a s t ro n o m i a


COPERTINA PROV VISORIA

COPERTINA PROV VISORIA

COPERTINA PROV VISORIA

LE GRANDI PROPOSTE GRIBAUDO

e n o g a s t ro n o m i a

11


La grammatica del vino Marco Pozzali

collana “Passioni” formato 17,5×24,5 cm confezione cartonato con taglio colore pagine 224 fotografie e illustrazioni circa 50 in libreria ottobre prezzo € 19,90

9 788858 038680

COPERTINA PROV VISORIA

Che cos’è il vino? Che cos’è un vitigno? Cosa contiene un grappolo d’uva? Che cosa sono il metodo Charmat e il metodo Classico? E poi, quali sono i luoghi del vino? È vero che a fianco dei “grandi Paesi” produttori emergono nuovi scenari destinati a cambiare la nostra concezione dell’enologia, come per esempio quello cinese? Questa nuova grammatica, contraddistinta dalla consueta attenzione e cura nel concept e nella grafica, oltre che nei contenuti, risponde a queste e ad altre domande grazie alla competenza e alla poliedrica professionalità dell’autore Marco Pozzali. Un viaggio visuale e testuale dentro ai confini del vino, un libro da leggersi come un lungo racconto che stimola il nostro intelletto ma anche i nostri sensi grazie ai tanti spunti destinati ad ampliare la nostra visione del “bere bene” e alla vena narrativa dell’autore, anche scrittore di romanzi. In chiusura di libro un’appendice pratica presenta al lettore un dizionario lessicale dei termini imprescindibili e un breve compendio dedicato all’abbinamento cibo-vino e alla degustazione. Un libro pensato per tutti gli appassionati ma anche per chi voglia sorprendere con un regalo originale.

argomenti di vendita Nuovo titolo che, dopo le spezie, i profumi e i fiori, si inserisce nel fortunato filone delle “Grammatiche” Gribaudo. Un’edizione curatissima, perfetta come idea regalo.

Marco Pozzali, di Parma, è giornalista e sommelier. Per 11 anni nel Gruppo Food, è stato caporedattore e condirettore di riviste di enogastronomia. Ha scritto con Federico Graziani Grandi Vini di piccole cantine (2007, Food Editore) ripubblicato nel 2012 con Gribaudo-Idee Editoriali Feltrinelli, e Vini d’Autore, le 111 migliori etichette d’Italia (2008, Food Editore). Ha pubblicato il romanzo Il profumo degli aghi di pino (2009 Fedelo’s Editrice), vincitore del premio Cogeme alla rassegna della Microeditoria di Chiari nel 2011. Nel 2012 ha pubblicato l’Enciclopedia del Vino (Baldini Castoldi Dalai) e realizzato con il regista Luca Mazzieri un lieve film, Simbiosa, alle radici del vino. Nel 2013, a Parigi, Grandi vini di piccole cantine è stato premiato come miglior libro del mondo nella categoria Wine Tourism al prestigioso Gourmand Cookbook Awards. Nel 2013 è uscito Grandi Vini d’Italia, sempre con Graziani e sempre per Gribaudo-Idee Editoriali Feltrinelli, migliore d’Italia al Gourmand Cookbook Awards 2015. Nel 2015 ha pubblicato Storie di vino e cucina, incontri e racconti a tavola con venti produttori italiani (Mondadori), nel 2017 Le nuvole non aspettano (Diabasis), premiato a Leggimontagna 2018, e una raccolta di poesie, Brevissimo, piccole schegge di parole senza nulla dimenticare (Diabasis). Dal 2015 lavora per una distribuzione di vini francesi in Italia.

12

della stessa serie La grammatica delle spezie La grammatica dei profumi La grammatica dei fiori

le tre “grammatiche” gribaudo già pubblicate hanno venduto a oggi circa 25.000 copie

m a n ua l i


Sessuologia tutto quello che non sapevi di voler sapere sul pazzo mondo del sesso Daniel Giunti

collana “Straordinariamente” formato 19×19 cm confezione cartonato pagine 144 fotografie e illustrazioni circa 50 in libreria ottobre prezzo € 14,90

COPERTINA PROV VISORIA

9 788858 038710

argomenti di vendita

Da sempre i libri e i contenuti dedicati al “mondo del sesso” (per citare un autore che ne ha scritto pagine memorabili) incuriosiscono uomini e donne, diventando fonte di gioia e ispirazione per molti e argomento tabu per altri. Forse anche per questo motivo il profilo Instagram Sessuologia, gestito dallo psicologo specializzato Daniel Giunti, ha raggiunto in pochi mesi quasi il mezzo milione di iscritti: curiosità e informazioni, presentati sempre con un tono informale e comprensibile a tutti e a tutte le fasce d’età, si alternano a punti di vista qualificati e a fatti più divertenti legati sempre alla sfera della sessualità e alle sue molte sfaccettature. Oggi Sessuologia diventa anche un libro, una raccolta di curiosità su pornografia, fantasie e masturbazione, sesso più o meno “bizzarro”, relazioni fra le persone, insomma uno spazio per sorridere e per confrontarsi con sé stessi e con gli altri senza pregiudizi. Un libro che è un buon modo per informarsi anche su ciò che “non sapevamo di voler sapere”, e che grazie alla grafica pop e al concept curatissimo costituisce una perfetta idea regalo per amici, compagne e compagni, magari come primo spunto per altri confronti e per scambiarsi punti di vista.

Un libro che, dietro la veste pop colorata e dal tono leggero, coglie l’occasione per presentare al lettore nuovi punti di vista e informazioni legati alla sfera fondamentale della sessualità. L’autore rappresenta una delle voci più autorevoli della psicologia contemporanea dedicata al tema della sessualità. Formato perfetto per un’idea regalo, copertina con lamina colorata.

Il dottor Daniel Giunti, psicologo, psicoterapeuta e sessuologo, è fondatore del Centro Integrato di Sessuologia Il Ponte, creatore del canale Instagram @sessuologia che con quasi mezzo milione di follower si spende quotidianamente per la promozione dell’educazione e del benessere sessuale tra i giovani e i meno giovani. È ideatore e direttore scientifico del Master in Sessuologia Clinica e dei corsi intensivi in psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale tipico e atipico Giunti Psychometrics. Nel 2019 realizza la prima edizione del Festival della Sessuologia.

m a n ua l i

il profilo instagram sessuologia è oggi seguito da circa 500.000 follower molto fidelizzati e attivi

13


La fattoria degli animali George Orwell

collana “Passioni” formato 17,5×24,5 cm confezione cartonato con taglio colore pagine 144 fotografie e illustrazioni circa 15 in libreria ottobre prezzo € 12,90

con commento critico di

Paolo Borzacchiello illustrazioni di Resli Tale

9 788858 038734

Dopo il libro L’arte della guerra, commentato da Marco Morelli e illustrato da Valentina Biasetti, prosegue il progetto di rivisitazione di classici antichi o moderni da parte dell’editore. Questa volta tocca al famoso romanzo di George Orwell che, com’è noto, tramite la rappresentazione allegorica di una fattoria, racconta in realtà del pericolo nascosto dietro ogni esasperazione totalitaria e dietro ogni dittatura. L’operazione di rilettura da parte di Gribaudo si affida da un lato al commento critico di Paolo Borzacchiello, che sulla parola e sui suoi molteplici rapporti fra significante e significato ha costruito una proficua carriera, dall’altro a una serie di tavole illustrate per dare nuovi volti e nuove sembianze a Major, Snowball, Squealer e a tutte le altre “bestie” che, a distanza di anni, non smettono di somigliare in modo fin troppo inquietante agli umani che, nel bene e nel male, si affastellano lungo l’asse portante della nostra storia, passata e presente.

argomenti di vendita

COPERTINA PROV VISORIA

Edizione di pregio illustrata di un grande classico contemporaneo. Commento critico di Paolo Borzacchiello. Elevato rapporto qualità-prezzo.

Paolo Borzacchiello, nato a Brescia il 25 maggio 1974,

«TUTTI GLI ANIMALI SONO UGUALI, MA ALCUNI ANIMALI SONO PIÙ UGUALI DI ALTRI.»

è uno scrittore, un consulente e imprenditore italiano. È uno speaker quotato, divide la sua vita fra corsi di formazione sulle interazioni umane, consulenze per le più importanti aziende del mondo e speech che tiene, ogni anno, davanti a migliaia di persone. Ha pubblicato saggi sul potere del linguaggio, ha ideato un innovativo sistema di algoritmi linguistici e ora i suoi romanzi sono diventati best seller, come ad esempio La Parola Magica (Oscar Mondadori), Il codice segreto del linguaggio (ROI edizioni) e Il Super Senso (Mondadori – secondo capitolo della trilogia Il Signore delle Menti). Il fiore all’occhiello della sua carriera è HCE (Human Connections Engineering), la prima scienza che studia il modo in cui gli esseri umani interagiscono e crea modelli per prevedere il risultato di qualsiasi interazione umana. Lui ne è il co-founder, con Luca Mazzilli, e brand ambassador.

Resli Tale si occupa di illustrazione editoriale e attività di ricerca, laboratorio e didattiche presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli e la scuola Pencil Art. Ha lavorato per “Il Corriere della Sera”, “La Stampa”, “Donna Moderna”, “Lavieri”, “Polaris”, “Napoli Monitor”.

14

m a n ua l i


collana “Passioni” formato 17,5×24,5 cm confezione cartonato con taglio colore pagine 384 fotografie e illustrazioni circa 15 in libreria ottobre prezzo € 14,90

1984 George Orwell con commento critico di

Paolo Borzacchiello illustrazioni di Marco Galli

9 788858 038741

Nell’ottica di rivisitazione di grandi classici antichi o contemporanei iniziata l’anno scorso da Gribaudo con L’arte della guerra, quest’anno insieme alla Fattoria degli animali l’editore propone l’altro grande romanzo di Orwell, probabilmente ancora più famoso, tramandato e citato (spesso e volentieri a sproposito, come del resto la maggioranza dei classici senza tempo). Come già per La fattoria degli animali, anche la lettura critica del mondo distopico raccontato da Orwell è affidata a Paolo Borzacchiello, grande appassionato del romanzo e da sempre attento indagatore delle dinamiche sociali, oltre che delle tante sfumature che la parola, con i suoi linguaggi, i suoi slogan e i suoi (pre)giudizi, porta con sé. Il commento di Borzacchiello sarà accompagnato da tavole illustrate che mostreranno al lettore una versione inedita del Big Brother, di Winston Smith, di Julia e del mondo reso indimenticabile (e a tratti terribilmente profetico) dalla penna del grande scrittore britannico.

argomenti di vendita COPERTINA PROV VISORIA

Edizione di pregio illustrata di un grande classico contemporaneo. Commento critico di Paolo Borzacchiello. Elevato rapporto qualità-prezzo.

Marco Galli nasce a Montichiari, Brescia, il primo aprile 1971.

«L’ULTIMA VOLTA CHE HO LETTO 1984 , IN OCCASIONE DI QUESTA STRAORDINARIA RIEDIZIONE ILLUSTRATA, SONO RIMASTO PRIMA TERRORIZZATO E, POI, ISPIRATO. TERRORIZZATO PERCHÉ, CON LE CONOSCENZE SCIENTIFICHE ACQUISITE NEGLI ULTIMI ANNI, HO VISTO ALL’OPERA IL POTENZIALE ANNICHILENTE E DISTRUTTIVO DELLA PAROLA. ISPIRATO, PERCHÉ HO PENSATO CHE 1984 SIA UNO DEI PIÙ INCREDIBILI LIBRI DI FORMAZIONE IN INTELLIGENZA LINGUISTICA MAI IDEATI.»

Fra le sue pubblicazioni si annovare il graphic novel Oceania Boulevard per Coconino-Fandango, tradotto in Francia e Spagna, nel 2013. Sempre nel 2013 diventa Character Designer di Gatta Cenerentola, il nuovo film d’animazione della casa di produzione napoletana MAD Entertainment, in concorso al festival di Venezia 2017 e nella rosa dei candidati all’Oscar 2018 come miglior film d’animazione italiano. Da gennaio 2016 fa parte del Dylan Dog Color Fest 16 per Bonelli Editore, con una storia breve dal titolo Grick-Grick, da lei scritta, disegnata e colorata. Esce quest’anno il suo ultimo libro La notte del corvo, il quarto pubblicato per la casa editrice Coconino-Fandango. Attualmente sta scrivendo una sceneggiatura per un film, sta lavorando a un Dylan Dog Color Fest tutto suo e insegna fumetto e illustrazione all’Accademia d’arte di Santa Giulia a Brescia.

sullo stesso scaffale L’arte della guerra

— Paolo Borzacchiello

m a n ua l i

15


Le infinite combinazioni in cucina Niki Segnit

collana “Sapori e fantasia” formato 16,5×25×8,5 cm confezione cofanetto con 2 libri pagine 400 + 608 fotografie e illustrazioni circa 300 in libreria ottobre prezzo € 45,00

9 788858 038673

Per la prima volta Gribaudo presenta un cofanetto contenente le due opere della pluripremiata autrice Niki Segnit: il best seller La grammatica dei sapori e il suo secondo libro Cucina Laterale. Non a caso, fin dall’inizio i due libri sono stati concepiti dall’autrice in un ipotetico continuum: il primo fornisce le basi per approcciarsi in un modo del tutto nuovo all’abbinamento fra i sapori, il secondo espande lo stesso concetto alle ricette, dimostrando che esistono “famiglie” di piatti ben precise. Conoscendone i presupposti è possibile, partendo da una ricetta base, creare molte altre composizioni, semplicemente variando pochi ingredienti o il procedimento. Nel loro insieme, i due libri offrono tutte le conoscenze necessarie per trasformare il lettore in quella figura che l’autrice definisce come “lo chef istintivo”.

GRA

PRO FICA

V VI

SOR

IA

Niki Segnit dopo una formazione nel campo del marketing, si è specializzata nel settore alimentare lavorando per aziende importanti, finché non ha abbandonato la sua carriera per dedicarsi alla catalogazione dei sapori e delle associazioni tra essi: il risultato è il libro La grammatica dei sapori, pubblicato in Italia da Gribaudo (2011), a cui segue Cucina laterale, con un altro punto di vista originale sull’interpretazione degli ingredienti e delle loro combinazioni.

16

argomenti di vendita Uno splendido cofanetto in edizione speciale che costituirà un regalo originale per tutti gli appassionati di cucina e gastronomia. Contiene il best seller La grammatica dei sapori, quasi 60.000 copie vendute, in un nuovo formato più ampio. Con una prefazione di Yotam Ottolenghi dedicata alla “cucina laterale”.

«CON UN PIZZICO DI FORTUNA QUESTE RICETTE VI AIUTERANNO A DIVENTARE IL TIPO DI CHEF CHE AVETE SEMPRE VOLUTO ESSERE, UNO CHEF CHE PUÒ PREPARARE LO STESSO PIATTO DIVERSIFICANDO DI VOLTA IN VOLTA GLI INGREDIENTI, ADATTANDOLO IN BASE ALLA SITUAZIONE, ALLE PREFERENZE DEGLI OSPITI O ANCHE SOLO ALL’UMORE. IN UNA SOLA FRASE, UNO CHEF ISTINTIVO.»

e n o g a s t ro n o m i a


Biblioteca Vegolosa Vegolosi.it

collana “Sapori e fantasia” formato 19,5×19,5×5 cm confezione cofanetto con 4 libri pagine 640 (160×4) fotografie e illustrazioni circa 200 in libreria ottobre prezzo € 24,90

quattro libri in un unico box con un elevatissimo rapporto qualitàprezzo

F GRA

RO IC A P

9 788858 038727

V V IS

O R IA

Vegolosi è stata una delle prime realtà in Italia a parlare di alimentazione vegetale, e oggi rimane una delle fonti più autorevoli come punto di riferimento sia per chi voglia intraprendere una dieta vegetariana o vegana, sia per chi voglia mantenersi aggiornato sulle ultime tendenze italiane e mondiali. La partnership con Gribaudo e Vegolosi inizia nel 2014, con il primo volume omonimo, continua poi in modo proficuo fino al 2019, anno di riedizione di Diventare vegetariani o vegani. Gli ingredienti del successo sia della community sia dei testi sono rimasti gli stessi: ricette semplici corredate da splendide fotografie, tutorial sulle “basi” e sulle astuzie per risparmiare tempo e fatica, o magari su come creare in casa gli ingredienti fondamentali della cucina vegetale, un linguaggio sempre rigoroso e allo stesso tempo accessibile, uno sguardo attento alle ultime tendenze di settore. La Biblioteca Vegolosa è il cofanetto che raccoglie i ricettari usciti negli anni per l’editore, diventando così una sorta di compendio che copre tutte le categorie alimentari: antipasti, primi, secondi, dolci, ma anche frutta secca e semi grazie allo specifico volume.

argomenti di vendita Tutto il sapere dei Vegolosi, dagli antipasti al dolce, passando per frutta secca e semi. Libri illustrati con ricette ma anche tutorial, consigli e astuzie sulle basi della cucina vegetale.

Vegolosi.it è il primo magazine online di cucina e cultura vegetariana e vegana. Diretto da Federica Giordani, ospita tantissime ricette realizzate dallo chef Cristiano Bonolo, ma lascia spazio anche a notizie, video e libri. La redazione di Vegolosi.it organizza eventi, workshop, corsi di cucina e partecipa con laboratori e show cooking a varie manifestazioni sui temi veg. Con Gribaudo hanno già pubblicato, nel 2014, il loro primo libro, Vegolosi, seguito da Dolci vegolosi nel 2015, da Diventare vegetariani o vegani nel 2016, da Sapori vegolosi nel 2017 e da Frutta secca e semi vegolosi nel 2018.

e n o g a s t ro n o m i a

17


Storia della magia, della stregoneria e dell’occulto

collana “Passioni” formato 21,3x25,5 cm confezione cartonato pagine 320 illustrazioni oltre 500 in libreria ottobre prezzo € 29,90

9 788858 036723

La magia ha affascinato e sedotto l’uomo per migliaia di anni e ancora oggi non smette di farlo. Fin dalla Preistoria, infatti, i popoli della Terra hanno cercato in altre realtà la spiegazione alle meraviglie dell’universo, spesso credendo di poter controllare le energie spirituali. Grazie a questo libro, ricchissimo di testimonianze e documentazione storica, intraprenderemo un viaggio attraverso la storia dell’umanità, intenta a praticare l’alchimia, la divinazione, lo sciamanesimo, la stregoneria, il vudù, arrivando fino ai giorni nostri e alla wicca, ai tarocchi e all’evoluzione del concetto di magia nel Ventunesimo secolo. Un’opera dal taglio rigoroso e brillante allo stesso tempo, che si propone di aprire nuovi scenari e porre domande inedite al lettore su un tema da sempre controverso, non disdegnando le incursioni nella letteratura e nella narrativa, investigando per esempio il concetto di magia nelle opere di Shakespeare o di J.K. Rowling. Che crediate o meno alla magia, non potrete fare a meno di farvi stregare dalla lettura del testo più completo dedicato all’argomento.

argomenti di vendita Un’opera ricchissima di documenti e testimonianze che esplora, con un taglio rigoroso ma sempre comprensibile e accattivante, uno dei temi editoriali più di tendenza negli ultimi anni nel settore della varia illustrata. Un’edizione graficamente splendida, pensata anche come idea regalo.

un tema reso ancora più popolare grazie alla narrativa contemporanea, ma anche grazie ai film e alle molte serie tv dedicate all’argomento

18

m a n ua l i


collana “Straordinariamente” formato 24x28,6 cm confezione cartonato pagine 320 illustrazioni circa 450 in libreria ottobre prezzo € 39,50

Cina imperiale la storia illustrata definitiva

9 788858 038765

COPERTINA PROV VISORIA

Dai clan leggendari della preistoria all'ultimo imperatore della dinastia Qing, questo libro monumentale riporta alla luce la storia imperiale della Cina attraverso i suoi eventi cruciali, l’analisi delle forze politiche e delle personalità più influenti, in una straordinaria collaborazione che ha coinvolto diversi editori e studiosi sia britannici sia cinesi. Coprendo più di 5.000 anni di storia e presentando immagini di manufatti mai visti in precedenza al di fuori del territorio cinese, quest’opera visuale affascinerà i lettori narrando con testi e splendide immagini gli eventi chiave che hanno plasmato la storia cinese e hanno gettato le basi della Nazione contemporanea che tutti conosciamo, aiutando a comprenderne meglio sia il fascino sia le innegabili contraddizioni. Con approfondimenti illuminanti sui più importanti personaggi storici, sulle conquiste culturali e filosofiche – come l'ascesa del confucianesimo e il commercio della seta e del tè – l’opera esplora la fioritura dell'impero cinese e il suo declino nel corso di due millenni di storia dell’umanità.

argomenti di vendita Una splendida guida visuale, riccamente illustrata, dedicata a uno dei contesti più affascinanti (e spesso poco conosciuti) nella storia dell’uomo. Un’opera di valore, perfetta come idea regalo.

m a n ua l i

un’opera senza precedenti per contributi testuali e immagini, alcune mai viste prima al di fuori della cina

19


collana “Passioni” formato 26x30,8 cm confezione cartonato pagine 416 illustrazioni oltre 1.000 in libreria ottobre prezzo € 39,50

Oceani i segreti dei mondi sommersi

9 788858 038444

Un’opera maestosa che invita il lettore a tuffarsi nello splendido mondo sommerso degli oceani. Dall’infinitamente piccolo del plancton alla maestosa imponenza delle balene, immagini e illustrazioni indimenticabili svelano la vita silenziosa che si svolge da milioni di anni lungo le barriere coralline, sotto le mangrovie che popolano le coste tropicali e sul fondo degli enigmatici abissi marini, ultimi territori inesplorati del pianeta. Il libro è stato realizzato in collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Londra, che ospita una collezione di oltre 80 milioni di esemplari. Anche se i fondali marini sono inaccessibili per la maggior parte di noi, grazie alle splendide immagini e alla tecnologia, Oceani ci porta al cospetto di creature, piante e di tutte le altre forme di vita che popolano questa “seconda dimensione” del nostro Pianeta.

«IN UNA GOCCIA D’ACQUA SI TROVANO TUTTI I SEGRETI DEGLI OCEANI.» — Khalil Gibran

della stessa serie Flora Fauna

argomenti di vendita Dopo Flora e Fauna è la volta degli oceani: un libro dalla straordinaria bellezza, ricchissimo di immagini spettacolari. Una splendida idea regalo, pensata per tutti gli appassionati di storia naturale.

20

m a n ua l i


Il libro di Sherlock Holmes

collana “Straordinariamente” formato 19,5×23,5 cm confezione cartonato pagine 352 fotografie e illustrazioni circa 300 in libreria ottobre prezzo € 25,00

COPERTINA PROV VISORIA

9 788858 038758

una splendida e innovativa biografia su un personaggio amatissimo, grazie anche alle tante rivisitazioni in film e serie tv argomenti di vendita

Dal primo romanzo, Uno studio in rosso, attraverso quel capolavoro che è stato Il mastino dei Baskerville e fino all’Avventura di Shoscombe Old Place, questo libro esplora ogni aspetto e sfaccettatura della più memorabile creazione di Sir Arthut Conan Doyle. Durante la lettura di questa ricchissima e a tratti innovativa monografia andiamo alla scoperta del metodo con cui Holmes traeva le sue conclusioni, leggiamo inoltre approfondimenti dedicati ai personaggi principali e alle loro biografie: dagli stessi Holmes e Watson, passando per Lestrade, Mrs. Hudson fino naturalmente all’arcinemico geniale Moriarty. Inoltre infografiche sempre chiare e intuitive, citazioni memorabili, illustrazioni d’epoca aiutano a entrare davvero nel mondo del più grande detective di sempre, offrendo in aggiunta un punto di vista inedito sull’eredità di Holmes negli scrittori contemporanei e non solo, visto che la creatura di Doyle è perennemente al centro di rivisitazioni legate al mondo del cinema e delle serie TV. Indimenticabili in questo senso le interpretazioni di Robert Downey Junior e soprattutto la rilettura in chiave contemporanea impersonata da Benedict Cumberbatch, rimaste nel cuore di milioni di fan e che hanno contribuito ad allargare notevolmente la platea di amanti dell’indimenticabile detective di Baker Street.

Un volume perfetto per assimilare tutto quello che c’è da sapere sulla materia: l’argomento è trattato in maniera semplice e incisiva, ma completa e rigorosa, con l’aiuto di diagrammi, schemi, foto e illustrazioni. Una guida immediata e originale per lo studio o l’approfondimento, e un’ottima idea regalo.

nella stessa collana Il libro della matematica

Il libro della politica

Il libro del business

Il libro dei film

Il libro della filosofia

Il libro dell’arte

Il libro dell’ecologia

Il libro della psicologia

Il libro dell’astronomia

Il libro della letteratura

Il libro della scienza

Il libro dell’Islam

Il libro della musica classica

Il libro dell’economia

Il libro della fisica

Il libro del femminismo

Il libro delle religioni

Il libro della legge

Il libro della Bibbia

Il libro del crimine

Il libro della medicina

Il libro della mitologia

Il libro della sociologia

Il libro di Shakespeare

Il libro della storia

m a n ua l i

21


Le favole dimenticate di Babrio

COPERTINA PROV VISORIA

Un poeta perduto e ritrovato, tradotto per la prima volta in italiano per il grande pubblico.

Giulia Lombardo è nata nel 1991 a Firenze, dove tutt’oggi vive e lavora. Si è diplomata nel 2013 come Entertainment Designer all’Accademia di Arti Digitali Nemo e lavora fin da allora come illustratrice di libri per l’infanzia. Collabora con diverse case editrici, tra cui Usborne Publishing, WhiteStar Kids, National Geographic.

collana “Le grandi raccolte” formato 19×24 cm confezione cartonato bombato pagine 288 in libreria ottobre prezzo € 14,90

9 788858 037355

3+

Babrio è un poeta di lingua greca, forse di origine italica, vissuto nella Siria del II secolo, al tempo della dominazione romana. Della sua vita sappiamo pochissimo ed è praticamente sconosciuto in Italia. Ma è noto agli studiosi per aver trasposto in versi le favole di Esopo, con garbo ed eleganza. Della sua opera non rimanevano che poche favole, conservate in codici sparsi o confuse nel grande mare della tradizione esopica. Finché nel 1842 fu scoperto nel monastero di Santa Laura sul monte Athos, nella penisola Calcidica in Grecia, un codice manoscritto contenente oltre 100 favole del poeta. Subito si accese l’interesse per questo autore troppo a lungo dimenticato: comparvero le prime raccolte delle sue favole, che furono tradotte dapprima in latino e poi in tutte le principali lingue europee, tranne che in italiano: un’assenza davvero imperdonabile, che questo libro intende colmare. Fino a oggi infatti, in Italia, l’opera di Babrio è rimasta confinata nell’ambito delle ricostruzioni filologiche degli studiosi e dei cultori del greco antico, ma non ha conosciuto una diffusione presso il grande pubblico, come è accaduto invece a Fedro e La Fontaine. Babrio, quindi, si inserisce nella tradizione esopica, ma scrive le sue favole in giambi, cioè secondo un ritmo particolare del verso che possiamo paragonare a quello di un cavallo al galoppo: clip-clòp, clip-clòp, con un saltello nel passo finale. È un’andatura briosa, al tempo stesso agile e leggera. Proprio ciò che serve per allenare le giovani menti, senza annoiare: con le favole, appunto, in cui gli animali e gli dei parlano con noi e di noi, rispecchiando i nostri vizi e le nostre virtù, e ci regalano preziosi insegnamenti.

argomenti di vendita Le favole di animali che si inseriscono nella stessa tradizione, da Esopo, a Fedro a La Fontaine, sono tra le più vendute e le più amate di sempre da bambini e genitori. Un’opera che raccoglie favole classiche tra le più note, come Il lupo e l’agnello o La gallina dalle uova d’oro, in una nuova versione, e tante altre più rare o sconosciute. In ogni caso, un’ottima occasione per leggere insieme ai bambini storie che portano con sé una preziosa riflessione sui comportamenti dell’uomo. La traduzione accuratissima e i testi introduttivi, che raccontano la storia di Babrio e delle favole. Le illustrazioni semplici e immediate di Giulia Lombardo, che mantengono un sapore vicino al nostro best seller di catalogo Favole di Esopo. La “riscoperta” delle favole in cui gli animali sono portatori di saggezza e lungimiranza, e “denunciano” le mancanze dell’uomo. Il fascino degli autori “dimenticati” da riscoprire. 100 favole illustrate raccolte in un volume di grande impatto, un regalo sicuramente gradito.

22

ba m b i n i


PROLOGO

un volume importante che raccoglie 100 favole illustrate!

Le favole, ragazzo mio, antichi Siriani sono un’invenzione degli ai figli dei Greci e il primo a raccontarle io Esopo. fu il nostro vecchio sagg ltà oggi dimenticata. Esse ci parlano di una rea che gli altri animali atti, an Durante l’età dell’oro, inf e sapevano fare discorsi: a lat ico avevano una voce art no in mezzo ai boschi. eva ten si le loro assemblee pino, avano tra loro le foglie di ier ch iac ch e tra pie la , Parlava con la nave e il marinaio parlavano anche i pesci o. din ta con col e i passeri s’ intendevano za chiedere nulla, sen a, cos ni og va La terra produce unanza di vita. tra uomini e dèi c’era com e lo puoi apprendere e capir Che così stavano le cose rrava Esopo. leggendo le storie che na favola in versi, io offro la Ma alla nuova Musa ora llo da battaglia scalpitante come un cava d’oro puro. ie tenuto a freno con brigl hanno provato, ci Anche altri, imitandomi, brano enigmi. sem producendo poesie che o stile limpido un in Io, invece, racconto favole i miei versi, e non aguzzo i denti de al fuoco della poesia, ma, forgiandoli con arte i tratti, li raffino e ne addolcisco ppong go per te. com e ch ro stoo nuovo lib come in quest

Babrio

nella stessa collana Le più belle fiabe dei fratelli Grimm Favole di Esopo Le più belle fiabe di Andersen

ba m b i n i

I racconti di Mamma Oca di Perrault Le più belle fiabe di La Fontaine

23


Storie per bambine tanti racconti teneri, avventurosi e divertenti nti

collana “Le grandi raccolte” formato 23×25,5 cm confezione cartonato bombato con nastrino pagine 160 in libreria ottobre prezzo € 12,90

5+

9 788858 037591

due nuovi titoli della stessa collana di storie di b ballerine e storie di principesse, best seller da quasi 80.000 copie

Una magnifica collezione di storie in cui le piccole protagoniste vivono avventure allegre, tenere e divertenti: un gruppo di amiche fonda una rock band, Chloe e le sue compagne della scuola di moda salvano una sfilata, due gemelle birichine si scambiano di posto a scuola, Grace partecipa alle audizioni per il ballo di Primavera… 20 racconti che ti emozioneranno e rimarranno a lungo nel tuo cuore.

24

ba m b i n i


Storie della buonanotte racconti incantati da leggere sotto le coperte

collana “Le grandi raccolte” formato 23×25,5 cm confezione cartonato bombato con nastrino pagine 160 in libreria ottobre prezzo € 12,90

9 788858 037348

5+

Accoccolati sotto le coperte e preparati a conoscere gli indimenticabili personaggi di queste storie incantate: principesse che amano sfornare cupcake, ragazzine che cavalcano pony fatati, sirene che hanno un delfino come migliore amico, maghette pasticcione… 20 splendidi racconti che renderanno magici i tuoi sogni!

della stessa serie Storie di ballerine Storie di principesse

argomenti di vendita Finalmente in arrivo due novità della serie “storie con nastrino”: Storie di principesse e Storie di ballerine sono long seller di catalogo che continuano a essere ristampati ogni anno. Una raccolta di storie illustrate tenere e simpatiche, perfette per le bambine. La confezione: un volume cartonato imbottito di grandi dimensioni che si chiude con un bel fiocco. Il regalo perfetto per Natale! Il prezzo.

ba m b i n i

25


Le più belle fiabe regionali italiane

collana “Le grandi raccolte” formato 19,6×28 cm confezione cartonato pagine 192 in libreria ottobre prezzo € 14,90

Guia Risari - Fabiana Bocchi 9 788858 038956

7+

COPERTINA PROV VISORIA

Un viaggio affascinante attraverso i luoghi più suggestivi del nostro Paese, alla scoperta di personaggi, leggende e credenze popolari tramandate nei secoli grazie ai racconti orali. Le fiabe italiane sono interessanti perché non si rivolgono solo ai bambini, sono ricche di humor e risultano piuttosto solari e ottimiste, ma talvolta racchiudono anche una sottile critica ai costumi vigenti e ai vizi (soprattutto l’avarizia, la superbia e l’invidia) ed esaltano il valore della famiglia, dell’astuzia, della giustizia e della gentilezza. Re e regine sono sovente presentati come stupidi, capricciosi o crudeli (Un palmo di naso, Il re dei Sette Veli); lo scemo del paese si rivela astutissimo e supera ogni prova (Baciccin Tribordo, Baitòn, La rapa selvatica); le donne sono in molti casi piene di volontà e slancio e agiscono come motore della storia (Naso d’argento, Il pestello d’oro, Le spade e le scope). Dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, un patrimonio culturale ricchissimo, unico e prezioso, da riscoprire e mantenere vivo.

una selezione delle più belle fiabe della tradizione popolare italiana, regione per regione

Guia Risari è nata nel 1971 a Milano, dove ha compiuto studi classici e si è laureata in Filosofia Morale all’Università Statale, lavorando come educatrice e giornalista per "L’Unità". Si è specializzata in Modern Jewish Studies alla Leeds University con ricerche su Saadia, Maimonide, Mendelsohn, Rosenzweig, Lévinas, Jabès, Rawicz, Bauman, Rose e una tesi di M.A. sull’antisemitismo italiano. In seguito, si è trasferita in Francia, dove, oltre a scrivere e tradurre, ha insegnato e svolto ricerche in sociocritica, storia, letteratura orale e comparata delle migrazioni. Ha pubblicato due saggi, vincendo cinque premi letterari. Scrive anche racconti e testi per l’infanzia. Per Gribaudo ha pubblicato l’albo La stella che non brilla (2019) e Le più belle storie della tradizione ebraica (2021). Fabiana Bocchi è nata e vive a Parma. Si è diplomata all’istituto d’Arte e ha frequentato la St.Martin School di Londra, la scuola d’illustrazione di Sarmede e l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Ha collaborato come illustratrice freelance con Salani editore, RCS libri, Mondadori Electa e molti altri marchi.

argomenti di vendita Il successo dei precedenti titoli della collana. Una raccolta di fiabe talvolta poco note ma tutte godibilissime, da leggere e sfogliare in famiglia, per tramandare ai più piccoli le storie della nostra tradizione regionale. Guia Risari ha saputo mantenere viva la magia e l’efficacia dei contenuti tradizionali, con una narrazione moderna e vivacissima. Le meravigliose illustrazioni di Fabiana Bocchi trasmettono perfettamente la suggestiva atmosfera della narrativa popolare. Un’edizione potenzialmente long seller, dal prezzo competitivo.

nella stessa collana - Le più belle storie della tradizione ebraica - Le più belle storie di Vichinghi e dei miti nordici - Le più belle storie dei miti sudamericani

26

- I più terribili mostri della mitologia - Le più belle storie di donne coraggiose - Le più belle storie dell’Antico Testamento

- Le più belle storie del Nuovo Testamento

- I più grandi eroi dei miti greci

- Le più belle storie dell’Africa

- Le più belle storie dei miti greci

- Le più belle storie dei miti giapponesi

- Le più belle storie dell’antica Roma

- Le più belle storie dell’Antico Egitto - I più grandi inventori della storia - Le più belle storie di Viṣṇu, Shiva, Ganesha e dei miti indiani - Le storie più belle dei pellerossa e dei miti nordamericani - Le più belle storie di Re Artù e dei cavalieri della tavola rotonda - Le più belle storie dell’Inferno di Dante

ba m b i n i


Scopriamo l’evoluzione degli animali com’erano e come sono diventati Dunia Rahwan - Giulia Gattolin

collana “Albi illustrati” formato 24,5×32 cm confezione cartonato pagine 72 in libreria ottobre prezzo € 14,90

9 788858 038987

6+

Lo sapevi che gli uccelli tanto tempo fa avevano i denti? E che le balene camminavano? Quando sono apparsi sulla Terra, gli animali era molto diversi da come li conosciamo ora: quante avventure hanno affrontato e quante trasformazioni hanno subito! Senza quei cambiamenti oggi non avremmo la biodiversità sulla quale possiamo invece contare e che, però, è sempre più in pericolo. Proteggerla è un nostro dovere. Attraverso testi chiari e immagini sorprendenti, questo libro ti farà scoprire come gli animali si sono evoluti nella storia: giraffe, coccodrilli, squali e molti altri non avranno più segreti. E, alla fine, saprai anche tu da dove veniamo.

argomenti di vendita

COPERTINA PROV VISORIA

Un argomento di sicuro interesse per i ragazzi, con un focus su un tema importante e attuale: la biodiversità. Una divulgazione fresca e colorata, dalle vivaci illustrazioni di Giulia Gattolin alle informazioni e alle tante curiosità da scoprire. Un libro per rendere più consapevoli i ragazzi rispetto alle emergenze ambientali, in special modo sul rischio di estinzione di numerose specie animali.

Dunia Rahwan è biologa, giornalista scientifica, scrittrice, educatrice cinofila e conduttrice radiofonica… Da anni collabora con la redazione di “Focus Wild” e “Focus Junior” e conduce la trasmissione Animal House su Radio Deejay. Dal 2020 tiene una rubrica fissa nel programma televisivo Detto fatto. Ha pubblicato libri di divulgazione per ragazzi con Fabbri Editore. Giulia Gattolin si è formata all’Accademia di Belle Arti di Bologna

con una prefazione di

sveva sagramola, conduttrice di geo

e collabora come illustratore freelance per il “Corriere della Sera”. Questa è la sua prima pubblicazione per ragazzi.

della stessa serie Scopriamo i cambiamenti climatici Scopriamo il cibo

ba m b i n i

27


“Facile!”

collana “Facile!” formato 14×19 cm confezione cartonato pagine 48 in libreria ottobre prezzo € 7,90

Tre nuovi titoli che vanno ad arricchire la collana “Facile!”, caratterizzata da font specifici per facilitare la lettura ai primissimi lettori e ai bambini dislessici.

4+

Fiabette classiche Una coloratissima raccolta delle fiabe classiche più belle e amate. Storie intramontabili che continuano ad affascinare grandi e piccini. Biancaneve e i sette nani, I tre porcellini, Il brutto anatroccolo, Riccioli d’oro e i tre orsi, Giacomino e il fagiolo magico, Il topo di campagna e il topo di città… Fiabe avventurose, romantiche, tenere e formative, da leggere e ascoltare ogni 9 788858 039014 volta che vuoi.

UNA SELEZIONE DELLE FIABE CLASSICHE E DELLE FAVOLE DI ESOPO PIÙ BELLE E CONOSCIUTE, IN VOLUMI ILLUSTRATI PRATICI E MANEGGEVOLI, PERFETTI ANCHE PER I PIÙ PICCOLI!

Favolette di Esopo Una coloratissima raccolta delle più belle favole di Esopo: quelle più conosciute e amate e altre meno note, ma piene di saggezza. I protagonisti assoluti sono gli animali e alla fine della storia c’è sempre una morale: volpi, cicale, leoni, asini, tartarughe insegneranno ai bambini a riconoscere gli eterni vizi 9 788858 039007 e le virtù della natura umana.

Fiabette della buonanotte Una coloratissima raccolta di storie perfette per la sera: per vivere un’ultima avventura prima della buonanotte! Cerchi una storia che faccia paura, dove ci sia un pericoloso drago? Oppure ne preferisci una di magia, con una strega buona e il suo assistente a quattro zampe? O forse è meglio una storia emozionante, in cui si avverano i desideri? Fai la tua scelta e… corri 9 788858 038994 sotto le coperte!

28

ba m b i n i


argomenti di vendita Fiabe e favole classiche raccolte in volumi riccamente illustrati, a un prezzo accessibile. L’ottima accoglienza della collana “Facile!”, molto apprezzata dagli insegnanti per la qualità di titoli, grafica, confezione e stampa, e il prezzo contenuto. Un font che facilita la lettura per i primissimi lettori e per i bambini dislessici verso i quali sta crescendo l’attenzione da parte delle istituzioni.

nella stessa collana - Il topino che si mangiò la luna

- La felicità ha le ali

- Le conchiglie di Limeia

- Il topino che cercava casa

- La grande prova

- Anna Hillop e il drago Bruciabiscotto

- Il topino che non aveva paura

- L’uccellino caduto dal nido

- Il lupo che entrava nelle fiabe “PIÙ FACILE!”

- Di cosa è fatta la luna?

- Iole, la balena mangiaparole

- Miss Puzzett

- Ti regalo la luna

- Il ladro di risate

- Riccia e la luna

- Il signor Paltò

- Il ladro di disegni

- Il lupo che non voleva più camminare

“PIÙ FACILE!”

“PIÙ FACILE!”

“PIÙ FACILE!”

- Anna Hillop e lo gnomo scacciapuzze

- Il lupo che non amava il Natale

- Il lupo che scalava le montagne

- Il lupo che sognava il mare

- Il lupo che voleva fare il giro del mondo

- Beniamino, il libro che diventò un gatto

- La bugia più lunga del mondo

- Il lupo che voleva cambiare colore

- La pentolina magica

- Pronti, attenti, buh!

- Il Principe Antipatico

“PIÙ FACILE!”

9 788858 029947

“PIÙ FACILE!”

- Luis e le roccette rosse “PIÙ FACILE!”

- Il lupo che voleva la festa di compleanno

- Il lupo che aveva la testa fra le stelle

- Il lupo che viaggiava nel tempo

- Il lupo investigatore al museo

- A scuola in elefante

- Il lupo che si emozionava troppo

- La promessa della nonna

- Margherita cuore d’ortica

ba m b i n i

“PIÙ FACILE!”

- Un nuovo amico per Mario “PIÙ FACILE!”

29


collana “Enciclopedie per ragazzi” formato 26×30,8 cm confezione cartonato pagine 320 in libreria ottobre prezzo € 26,90

La storia di tutti noi attraverso le linee del tempo da ramses a barack obama, da cleopatra a greta thunberg

7+ 9 788858 037959

Che infanzia ha avuto Isaac Newton? Che evento ha segnato la giovinezza di Nikola Tesla? Perché Frida Kahlo ha iniziato a dipingere, anziché seguire il suo sogno di studiare medicina? Entra nelle vite delle persone che hanno fatto la storia del mondo e scopri quali vicende sono state determinanti per il loro destino. Un libro ricco di fotografie, illustrazioni, informazioni e curiosità. Per conoscere la storia di tutti noi.

argomenti di vendita Il successo della collana di enciclopedie a marchio DK-Gribaudo. La particolarità dell’esposizione dei contenuti, presentati nella loro evoluzione lungo singole linee del tempo: 150 biografie di uomini e donne con le loro scelte e le loro imprese – magnifiche o terribili – hanno influenzato il corso della storia, dall’antichità ai giorni nostri. Il buon assorbimento del precedente titolo della serie: La storia di tutte le cose. L’attualità della non fiction presentata attraverso il racconto biografico. La ricchezza dei contenuti e le spiegazioni dettagliate, con fotografie e illustrazioni di alta qualità visiva.

30

della stessa serie La storia di tutte le cose

ba m b i n i


Universo misterioso

collana “Enciclopedie per ragazzi” formato 22×28 cm confezione cartonato pagine 224 in libreria ottobre prezzo € 22,00

7+ 9 788858 037324

Un viaggio dalla Terra fino alle stelle, alla scoperta dei misteri dell’universo: pianeti singolari e lontanissimi, galassie intricate e famose costellazioni, asteroidi e buchi neri… Sei pronto a esplorare le meraviglie del nostro sistema solare e ad andare oltre, nella vastità dello spazio? Indossa la tuta da astronauta e lanciati in questa incredibile avventura!

Will Gater, astronomo, astrofotografo, giornalista scientifico, autore e presentatore inglese. Scrive per magazine scientifici e appare spesso in TV come divulgatore. Di recente ha portato in tour uno spettacolo teatrale: La storia del sistema solare. Ha scritto diversi libri di astronomia, questa è la sua prima prova nell’editoria per ragazzi. Daniel Long vive a Norfolk, in Inghilterra, dove lavora come illustratore. Il suo stile è influenzato dall’architettura e dal design degli anni Cinquanta e illustra intessendo texture e chiaroscuri per ottenere immagini di grande intensità. Quando non disegna suona la chitarra e intaglia oggetti di legno. Angela Rizza vive e lavora a New York. Insegna Illustrazione al Fashion Institute e illustra libri per bambini e ragazzi. Trae ispirazione per le sue opere tra i boschi che circondano la sua casa e dalle storie che leggeva da bambina.

Una collezione di 100 corpi celesti come non li hai mai visti prima!

della stessa serie Animali intriganti Natura strabiliante

argomenti di vendita Il successo della collana di enciclopedie a marchio DK-Gribaudo. La serietà scientifica dei progetti di divulgazione proposti da DK. Un libro che svela i segreti del cosmo attraverso splendide illustrazioni, fotografie mozzafiato, informazioni dettagliate e nuove scoperte scientifiche. Spazio e cosmo: temi di sicuro richiamo. Il buon assorbimento dei primi due titoli della serie: Animali intriganti e Natura strabiliante.

ba m b i n i

31


L’atlante degli animali una guida illustrata alla fauna selvatica di tutto il mondo

collana “Enciclopedie per ragazzi” formato 22,8×30,1 cm confezione cartonato pagine 64 in libreria ottobre prezzo € 12,90

9 788858 038567

7+

Questo spettacolare atlante illustrato porterà i lettori in un tour speciale, continente per continente, alla scoperta degli animali che abitano ogni parte del mondo. Un viaggio che attraversa gli ambienti più differenti, dai deserti ai laghi, dall’Himalaya alla Grande barriera corallina, alla scoperta delle specie più amate e di quelle più curiose e insolite. Le illustrazioni riproducono fedelmente gli animali fin nei minimi dettagli e le didascalie svelano informazioni e curiosità su caratteristiche e comportamenti. Esplora il regno animale attraverso le pagine di questa incantevole enciclopedia.

argomenti di vendita DK rilancia questa collana di successo, dal sapore rétro, per celebrare i 25 anni dalla prima edizione. Le illustrazioni vintage, meravigliosamente dettagliate, piaceranno a bambini, adulti, agli appassionati di animali e zoologia, e agli amanti delle enciclopedie “vecchio stile”. La qualità dei contenuti, in special modo delle tavole ricche di particolari. Il fascino e l’apprezzamento per tutto ciò che è vintage e rétro. L’accuratezza scientifica e il notevole impatto estetico fanno di questi volumi il regalo ideale.

32

ba m b i n i


Un mondo di draghi le creature, i miti, le leggende Un viaggio sorprendente e straordinario nell’epico mondo dei draghi, alla scoperta – continente per continente – delle leggende e delle tradizioni di cui sono protagonisti.

collana “Enciclopedie per ragazzi” formato 20,2×26 cm confezione cartonato pagine 80 in libreria ottobre prezzo € 10,90

6+

Nascosti negli angoli più remoti del mondo – dalle cime più scoscese agli abissi marini più profondi – o proprio sotto il suolo che calpesti, i draghi osservano, in attesa di rivelarsi. Potenti dei, saggi consiglieri, feroci avversari… quali che siano le loro sembianze e la loro natura, i draghi esistono da secoli nella mitologia e nella letteratura di ogni cultura e Paese. Un affascinante viaggio alla scoperta della loro storia, continente per continente, dei miti e delle leggende più incredibili, degli esemplari più famosi e dei più rari.

argomenti di vendita Il tema: i draghi sono sempre un soggetto molto richiesto e amato. Il successo del marchio DK-Gribaudo, che con questo albo applica il consueto rigore scientifico a un soggetto fantastico, realizzando un connubio perfetto tra narrazione approfondita e illustrazioni dal gusto fantasy di grande respiro e atmosfera. Una lettura esaustiva che presenta i draghi in tutte le sembianze in cui compaiono nelle diverse tradizioni e leggende del mondo e aggiunge curiose attività extra, come una lezione pratica per imparare a disegnarli. Un regalo perfetto a un prezzo più che competitivo.

ba m b i n i

33


“Gigantosaurus” La serie TV di Gigantosaurus continua il suo successo su Rai Yoyo e sulle piattaforme digitali (Rai Play, Netflix e Disney +). Sono in onda la prima e la seconda stagione e la terza è in produzione, oltre al film, atteso per il 2022. I piccoli dinosauri divertono e affascinano i bambini, invitano alla scoperta del mondo preistorico e trasmettono valori e ideali come l’amicizia e la lealtà, con fantasia e immaginazione.

formato 19×19 cm confezione cartonato bombato pagine 96 in libreria ottobre prezzo € 9,90

COPERTINA PROV VISORIA

9 788858 038888

3+

Le avventure di Gigantosaurus e i suoi amici Una raccolta di quattro storie dedicate ai protagonisti della serie TV di Gigantosaurus. Ogni capitolo ci presenterà un personaggio e racconterà una sua avventura. Scopriremo tutto su Mazu, Tiny, Rocky e Bill: che cosa piace loro e che cosa detestano, come sono il loro aspetto e il loro carattere, che cosa vogliono fare da grandi.

argomenti di vendita argome Il fascino dei d dinosauri e della preistoria, che incantano da sempre i più piccoli. La serie TV è in onda tutti i giorni su Rai Yoyo e disponibile su RaiPlay, Netflix e Disney+. Gigantosaurus è il famoso libro di Jonny Duddle che ha venduto Gigantosau nel mondo oltre 500.000 copie. I diritti editoriali della serie TV sono stati venduti in molti Paesi tra cui Francia, Canada, Stati Uniti, Germania, Austria, Portogallo, Brasile, Russia e Repubblica Ceca. La pubblicazione dei libri in Italia è affiancata dal lancio di altri prodotti: i giocattoli con Jakks, i videogiochi con Nintendo Switch, i puzzle con Clementoni, le uova di Pasqua con Witor’s, le biciclette con Dino Bikes e articoli per l’edicola con Panini.

34

ba m b i n i


formato 8,5×12,5 cm confezione scatola

+ libretto a fisarmonica + carte pagine 16 + 45 carte in libreria ottobre prezzo € 9,90

9 788858 038895

3+

GRAFICA PROV VISORIA

Trova le coppie con Gigantosaurus Entra nel mondo di Cretacia e cerca le coppie dei dinosauri e del terribile Gigantosaurus. Il classico gioco per grandi e piccini che stimola la memoria e lo spirito d’osservazione.

nella stessa collana Lo spaventoso libro per giocare e colorare La caverna spaventosa L’ultima libellula

ba m b i n i

Dov ’è Giganto? La storia di Gigantosaurus Gigantosaurus. L’uovo perduto Gigantosaurus. Non arrenderti!

35


“Topo Gigio”

La serie TV di Topo Gigio continua a conquistare anche i bambini delle nuove generazioni: il successo su Rai Yoyo e sulle piattaforme digitali cresce e registra ottimi ascolti. Gigio e gli amici del G-Team vivono ogni giorno divertenti avventure, veicolando i valori più belli come l’amicizia, l’integrazione, la curiosità e lo spirito di squadra. collana “Topo Gigio” formato 19×19 cm confezione cartonato bombato pagine 96 in libreria novembre prezzo € 9,90

3+

COPERTINA PROV VISORIA

9 788858 038901

Le sei storie di Topo Gigio Una raccolta di sei storie inedite in cui il protagonista dà il meglio di sé: Gigio sa essere ingenuo e credulone, pasticcione e generoso, tenero e leale. Sempre accompagnato dagli amici del G-Team, dall’inseparabile amica Zoe e da Bob, geniale inventore di aggeggi strampalati, vive divertenti e speciali avventure!

nella stessa collana Una sorpresa per Gigio Il diario segreto di Zoe La grande fuga

36

Il singhiozzo Il fantasma Gioca e impara con Topo Gigio

ba m b i n i


collana “Topo Gigio” formato scatola 25×24×4,5 cm formato libro 19×19 cm confezione scatola + libro

+ plaid (120x150 cm) pagine 32 in libreria novembre prezzo € 24,90

9 788858 039069

3+

GRAFICA PROV VISORIA

Strapazzami di coccole! Leggi e sogna con Topo Gigio Una preziosa scatola che contiene un soffice plaid e un libretto con la descrizione di Topo Gigio e dei suoi amici. Un dono perfetto per i bambini – e non solo – affezionati al personaggio; un oggetto perfetto da regalare per creare momenti di relax e coccole in tutte le famiglie.

SCATOLA

+

LIBRO

PLAID IN PILE (120 x 150 cm)

argomenti di vendita Un personaggio amato da tante generazioni che cattura il cuore dei genitori e dei bambini. Da settembre è in onda tutti i giorni su Rai Yoyo con ottimi risultati, ed è anche disponibile su RaiPlay. Importanti licenziatari a bordo che registrano ottime vendite: Giochi Preziosi, Clementoni, Bauli, Alberta Ferretti, Hopplà, Play press. Sui social media il personaggio è molto seguito: su YouTube conquista più di 4 milioni di visualizzazioni e su Facebook ha 5 milioni di follower.

ba m b i n i

37


collana “Le grandi raccolte” formato scatola 25×24×4,5 cm formato libro 19×19 cm confezione scatola

Le favole di Esopo

+ libro + plaid (120×150 cm)

Matteo Gaggia «Quel che la favola ha inventato, la storia qualche volta lo riproduce.»

pagine 32 in libreria novembre prezzo € 24,90

Victor Hugo 9 788858 039052

3+

GRAFICA PROV VISORIA GRAFI

Una colorata scatola che contiene una selezione di 7 tra le più belle favole di Esopo e una splendida coperta, che accoglierà e coccolerà i piccoli lettori durante l’ascolto delle storie… e non solo! Il leone e il sorcio, Il topo di campagna e il topo di città, Il cammello, L’elefante e la scimmia, Il pavone e la gru, La volpe e la cicogna, Zeus e la tartaruga e Il cinghiale e la volpe: i protagonisti sono sempre gli animali e alla fine della storia c'è sempre una morale. Favole da leggere e rileggere, per scoprire le caratteristiche degli animali e capire che, in fondo, un po’ ci somigliano.

argomenti di vendita Il successo del volume Le favole di Esopo, con oltre 75.000 copie vendute. Le splendide e vivacissime illustrazioni di Matteo Gaggia. Una perfetta idea regalo per Natale e per ogni occasione, per piccoli lettori.

SCATOLA

+

PLAID IN PILE (120 x 150 cm) LIBRO Matteo Gaggia vive e lavora a Perugia. Ha pubblicato con Raffaello Libri, Eli Edizioni, Edicolors. Per Gribaudo ha illustrato Favole di Esopo, Io canto in Inglese, Le più belle storie di pirati e Le avventure di Pinocchio.

«Chiedo scusa alla favola antica, se non mi piace l’avara formica. Io sto dalla parte della cicala che il più bel canto non vende, regala.» Gianni Rodari

della stessa serie Il Piccolo Principe - con plaid Il meraviglioso mago di Oz - con plaid Il Canto di Natale - con plaid

38

Piccole donne - con plaid L’isola del tesoro - con plaid Alice nel Paese delle Meraviglie - con plaid

ba m b i n i


“QUID+”

collana “QUID+” formato scatola 25×24×4,5 cm formato libro 19×19 cm confezione scatola + libro

+ plaid (120×150 cm)

Barbara Franco con la consulenza di Chiara Bosia, psicologa di orientamento cognitivo-comportamentale illustrato da Anita Barghigiani

pagine 32 in libreria novembre prezzo € 24,90

3+

9 788858 038871

io e gli altri

EMOZIONI E SOCIALITÀ

GRAFICA PROV VISORIA

Inteligenza emotiva, Affettività, Consapevolezza di sé/dell’altro, Regole sociali e di comportamento

LIBRO

SCATOLA +

PLAID IN PILE (120 x 150 cm)

La mia coperta scacciapaure Lino è un Leoncino un po’ particolare… ha paura di tutto! Si sente anche un po’ sbagliato: dove si è mai sentito un leone che ha paura? Per fortuna il suo papà gli regala una coperta magica, che lo aiuterà ad affrontare tutte le sue paure! Grazie alla storia La mia coperta scacciapaure possiamo aiutare il nostro bambino a capire che è naturale provare paura, che ogni persona ha le proprie paure e che queste non vanno mai banalizzate, ma anzi riconosciute e comprese, per arrivare ad affrontarle e a superarle. Non solo… completa il kit la coperta magica con cui il nostro piccolo, proprio come Lino, potrà affrontare le sue paure e superarle.

Barbara Franco si laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino per poi specializzarsi nel settore delle imprese con alto valore culturale. Da anni lavora in campo editoriale con le più grandi realtà italiane e internazionali. Nel 2013 è diventata mamma di Pietro. Nel 2015 ha ideato la linea editoriale QUID+ condividendo la sua esperienza e la sua ricerca in campo pedagogico. QUID+, affidandosi di prodotto in prodotto ai più grandi specialisti del settore di riferimento, si pone lo scopo di regalare ai bambini gli strumenti per vivere al meglio il proprio futuro.

ba m b i n i

argomenti di vendita Il plaid, che replica la coperta magica grazie alla quale il protagonista sconfigge le sue paure nella storia. La scientificità del contenuto, elaborato da uno specialista del settore. La storia in cui il bambino si potrà facilmente immedesimare. Le illustrazioni studiate ad hoc per il target di riferimento. Il libro-guida scaricabile dal sito che accompagna il genitore nel percorso di crescita insieme al bambino e offre una chiara spiegazione delle metodologie educative applicate.

39


“QUID+” Barbara Franco

collana “QUID+” formato 25×25cm confezione cartonato pagine 96 in libreria ottobre prezzo € 14,90

in collaborazione con ELISA SEDNAOUI FOUNDATION

3+

9 788858 039076

9 volte intelligente Un viaggio alla ricerca delle potenzialità dei nostri bambini

COPERTINA PROV VISORIA

Ispirato agli studi di Howard Gardner

EMOZIONI E SOCIALITÀ io e gli altri

Inteligenza emotiva, Affettività, Consapevolezza di sé/dell’altro, Regole sociali e di comportamento

parte dei proventi verranno devoluti alla fondazione esf per sostenere e promuovere laboratori di “apprendimento creativo” per i bambini

Quante volte ci siamo sentiti “sbagliati”, inadeguati, non all’altezza di una situazione? Queste sensazioni sono comuni a tutti, anche ai più piccoli. Come genitori, vorremmo proteggere il nostro bambino da questi vissuti e aiutarlo a crescere con la fiducia in sé stesso e nelle sue potenzialità. Come possiamo affrontare questo difficile compito? Il libro 9 volte intelligente contiene 9 storie in cui il protagonista è un piccolo elefantino rosso. Nel suo viaggio incontra diversi personaggi chiave che gli permettono di conoscere un lato diverso di sé, scoprire la sua ricchezza e i suoi punti di forza e accettare i suoi difetti. Ogni personaggio rappresenta una delle intelligenze individuate dallo psicologo Howard Gardner, presenti in tutti noi e che crescono e si sviluppano in ogni individuo in modo diverso. La teoria delle intelligenze multiple si allontana dalla definizione dell’intelligenza intesa come un unicum, misurato dal test del Quoziente Intellettivo (QI), che ne valuta solamente una piccola parte. Ciascuno di noi, infatti, nasce con molteplici potenziali che possono essere sviluppati da diversi fattori, come gli stimoli ricevuti dall’ambiente, dalla cultura e dall’esperienza diretta. Questo è uno dei primi volumi in commercio che si basa su questa teoria scientifica per sviluppare un racconto per bambini. QUID+ ha scelto di ispirarsi alla teoria delle intelligenze multiple per aiutare ogni bambino ad accettare sé stesso, le sue diversità e peculiarità che lo rendono unico, speciale ai suoi occhi, così come lo è per noi genitori.

argomenti di vendita

Barbara Franco si laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino per poi specializzarsi nel settore delle imprese con alto valore culturale. Da anni lavora in campo editoriale con le più grandi realtà italiane e internazionali. Nel 2013 è diventata mamma di Pietro. Nel 2015 ha ideato la linea editoriale QUID+ condividendo la sua esperienza e la sua ricerca in campo pedagogico. QUID+, affidandosi di prodotto in prodotto ai più grandi specialisti del settore di riferimento, si pone lo scopo di regalare ai bambini gli strumenti per vivere al meglio il proprio futuro.

40

La scientificità del contenuto, elaborata da un team di specialisti del settore. Il supporto della ELISA SEDNAOUI FOUNDATION (ESF), che da anni, in diversi Paesi, promuove lo sviluppo personale ed educativo dei giovani attraverso programmi creativi. L’accuratezza e la ricercatezza delle illustrazioni, studiate appositamente per il target di riferimento. Il libro guida che accompagna il genitore nel percorso di potenziamento delle abilità del bambino e offre una chiara spiegazione delle metodologie educative applicate.

ba m b i n i


“QUID+” sperimento

Barbara Franco oltre 150 giochi e attività + sticker

ABILITÀ FISICO-PRATICHE Sensorialità, Coordinazione occhio-mano, Manualità, Scrittura, Uso di strumenti musicali

collana “QUID+” formato 24×29cm confezione brossura pagine 192 in libreria ottobre prezzo € 12,90

3+ 9 788858 038840

Montessori 2.0

COPERTINA PROV VISORIA

Dalle attività di vita pratica al coding, tanti giochi per allenare le intelligenze del tuo bambino

argomenti di vendita La scientificità del contenuto, elaborata da un team di specialisti del settore. La forza delle teorie di Maria Montessori, universalmente riconosciute. La continuità con gli altri “Activity book” già pubblicati con grande successo di vendita. L’accuratezza e la ricercatezza delle illustrazioni, studiate appositamente per il target di riferimento.

Perché il metodo di Maria Montessori è ancora attuale? Perché rappresenta un importante punto di partenza e fonte di grande ispirazione per la didattica contemporanea. Se è vero che il metodo montessoriano ha rivoluzionato l’educazione dei bambini, a casa e a scuola, è vero anche che la pedagogia negli ultimi 50 anni ha fatto passi da gigante. Grazie a questo quaderno di attività, scopriremo tantissimi nuovi giochi di ispirazione montessoriana arricchiti con le più moderne tendenze pedagogiche, il coding e la Mindfulness. Attraverso le attività proposte, verranno stimolate tante aree di competenza: da quelle logico-matematiche a quelle linguistiche e creative, o che riguardano l’attenzione! Questo quaderno di attività è stato realizzato con il supporto di un team di esperti, formato da psicologi, neuro-psicomotricisti e insegnanti Montessori, per proporre contenuti validi e autorevoli ma allo stesso tempo divertenti e coinvolgenti per i più piccoli. Come per tutti i prodotti della linea QUID+, i giochi e le attività ideate per i più piccoli sono accompagnati da tanti consigli per gli adulti sulle tecniche pedagogiche utilizzate e su come continuare a divertirvi insieme a casa e nella vita di tutti i giorni!

nella stessa collana - quaderni di attività - quid+ Quid a caccia di emozioni Logica per i più piccoli Scrivere per i più piccoli Creatività per i più piccoli Calma e attenzione per i più piccoli Matematica per i più piccoli Scienza per i più piccoli Emozioni per i più piccoli Comunicare per i più piccoli

ba m b i n i

41


“QUID+”

primi passi verso scratch junior

Barbara Franco

collana “QUID+” formato scatola 22×22×5 cm formato libro 19×19 cm confezione scatola + libro + 48 carte

(7×7 cm) + tappeto gioco (110×140 cm)

con la consulenza di DIBRIS (dipartimento di informatica dell’Università di Genova), Elena Vitti (divulgatrice di metodologie pedagogiche legate a coding e robotica), Luca Gelati (esperto di edutainment) illustrato da Alice Risi

pagine 48 in libreria ottobre prezzo € 19,90

3+ 9 788858 038833

Coding con le fiabe

GRAFICA PROV VISORIA

Giochi per stimolare il pensiero logico

il primo gioco che tratta di coding per bambini piccoli (3-6 anni) ABILITÀ LOGICO-MATEMATICHE conto

Quantità/Numeri, Confronti e operazioni, Geometria, Analisi/Sintesi, Problem Solving, Informatica

Con il coding non si intende insegnare ai bambini a programmare i computer, ma è un approccio pedagogico volto stimolare lo sviluppo del pensiero logico-computazionale, capacità indispensabile per affrontare le novità a cui tutti i giorni siamo messi di fronte. Sperimentare una nuova ricetta in cucina, imparare il tragitto per andare in un posto nuovo, ma anche montare una costruzione di mattoncini seguendo le istruzioni, sono tutti esempi di vita quotidiana che rientrano sotto il cappello del coding. Il coding è, quindi, uno strumento molto utile nel percorso di apprendimento dei bambini anche nella fascia di età 3-6, perché li aiuta a pianificare una semplice azione, a ragionare passo dopo passo, a scoprire che un’attività si può scomporre in tanti piccole azioni singole e che queste piccole azioni si possono scrivere proprio grazie a un codice, un linguaggio comprensibile a tutti. In questo kit, è presente un gioco di società con tabellone da mettere a terra, in modo che i bimbi possano essere essi stessi le pedine, che devono essere mosse nello spazio seguendo e dando semplici istruzioni spaziali. Strutturato con ben 8 livelli di difficoltà e con un’ambientazione che richiama il magico mondo delle fiabe, i bambini potranno sperimentare come orientarsi nello spazio (destra, sinistra, avanti e indietro), come dare in modo chiaro ed esaustivo le istruzioni, fino ad arrivare ad allenare le loro capacità decisionali, di astrazione e lateralizzazione con la lettura di una mappa. In ultimo, ci sarà la possibilità, per i genitori che lo vorranno, di passare da istruzioni reali e concrete effettuate con le carte alla vera programmazione a blocchi con Scratch Junior, un gioco digitale sviluppato dal M.I.T di Boston proprio per avvicinare i bambini 5+ alla programmazione informatica.

argomenti di vendita Assoluta novità del prodotto sul mercato italiano per approcciare il coding in una fascia di età così bassa. Il libro guida che accompagna il genitore nel percorso di potenziamento delle abilità del bambino e offre una chiara spiegazione delle metodologie educative applicate. La scientificità del contenuto, elaborata da un team di specialisti del settore. Le attività ludiche, con il grande tabellone da pavimento e le 48 carte per allenare il bambino in modo divertente e stimolante alla scoperta del coding.

42

il coding è sempre più diffuso in italia e recentemente è stato reso obbligatorio nella scuola della prima infanzia.

ba m b i n i


è una linea editoriale dedicata al primo apprendimento che si occupa di tradurre le più avanzate teorie pedagogiche in prodotti semplici e accattivanti. Ogni kit contiene un libro guida dedicato agli adulti. Questo fornisce a genitori ed educatori una maggior consapevolezza delle capacità di apprendimento del bambino e gli strumenti per aiutarlo a esprimere il suo potenziale, permettendogli di ottenere con spontaneità e attraverso il gioco quel “qualcosa in più”.

A ogni colore corrisponde un’area di competenza. Scoprile tutte su

www.quid-plus.com

Emozioni e socialità

nella stessa collana quid+

IO E GLI ALTRI

Inteligenza emotiva, Affettività, Consapevolezza di sé/dell’altro, Regole sociali e di comportamento

Disegno, Arte, Musica, Teatro

9

CONOSCO

Natura e ambiente, Scienza, Corpo umano, Geografia, Storia dell’uomo

parlo

Lessico, Comunicazione orale, Lettura, Comunicazione scritta, Lingue straniere 9 788858 027950

ba m b i n i

788858 025130

9 788858 036952

COPERTINA PROV VISORIA

Il tempo, Le sequenze di eventi, causaeffetto, Lo spazio, Orientamento assoluto e relativo

CREO

COPERTINA PROV VISORIA

M I ORI ENTO

Espressione creativa

Quantità/Numeri, Confronti e operazioni, Geometria, Analisi/Sintesi, Problem Solving, Informatica

Conoscenza del mondo

CONTO

COPERTINA PROV VISORIA

Linguaggio

Orientamento spazio-temporale

Abilità logicomatematiche

9 788858 029497

9 788858 038116

43


“Amico lupo”

collana “Amico Lupo” formato scatola 37×24×5 cm formato libro 21×21 cm confezione scatola con peluche e libro pagine 92 in libreria novembre prezzo € 29,90

Orianne Lallemand - Éléonore Thuillier

4+

9 788858 038598

La mia scatola delle storie di Lupo Una confezione che contiene una favolosa raccolta di tre storie tenere, fantasiose e avventurose di Lupo e un fantastico peluche con cui giocare, rivivere le avventure delle storie e inventarne di nuove! Il volume raccoglie le seguenti storie: - Il lupo che voleva essere un supereroe; - Il lupo che entrava nelle fiabe; - Il lupo che voleva fare il giro del mondo.

il regalo perfetto per tutti i piccoli fan di lupo!

Orianne Lallemand, nata in Francia nel 1972, è scrittrice, svolge attività di animazione per bambini presso le scuole e le biblioteche e si occupa dei suoi quattro figli.

Éléonore Thuillier illustra libri per l’infanzia. Lavora impiegando principalmente gli strumenti tradizionali, quali matite, pittura con colori acrilici e ad acquerello, talvolta unendovi la tecnica digitale.

44

ba m b i n i


Per i piccoli fan del Lupo, una nuova raccolta delle sue storie più belle!

collana “Amico Lupo” formato 25×25 cm confezione cartonato bombato pagine 160 in libreria novembre prezzo € 19,90

9 788858 038819

5+

Le mie storie di Lupo Una raccolta di cinque storie tenere e divertenti di Lupo, da raccontare, ascoltare e regalare, per condividere le proprie esperienze ed esprimere le proprie emozioni. Il volume contiene le seguenti storie: - Il lupo che cercava l’amore; - Il lupo che voleva fare l’artista; - Il lupo che aveva la testa fra le stelle; - Il lupo che non amava leggere; - Il lupo che scalava le montagne.

COPERTINA PROV VISORIA

argomenti di vendita 400.000 copie vendute dei precedenti titoli della collana. La forza comunicativa del personaggio. La ricchezza dei contenuti: volumi che raccolgono tante storie e vari r ttemi e i adatti al target. em

ba m b i n i

45 5


“Amico lupo”

collana “Amico Lupo” formato 25×25 cm confezione cartonato bombato

con elementi sonori

Orianne Lallemand - Éléonore Thuillier

pagine 32 in libreria novembre prezzo € 15,90

9 788858 038826

3+

Il lupo che voleva fare il giro del mondo in musica! Lupo sogna di visitare nuovi paesi e di conoscere persone nuove. Così, con lo zaino in spalla e mappe alla mano, si mette in viaggio. Parigi, Londra, Madagascar, New York... Lupo fa il giro del mondo e ovunque lo accompagna la musica. 12 brani originali per i 12 luoghi visitati da Lupo: un album musicale per ballare e divertirsi, scoprendo il mondo!

argomenti di vendita Oltre 400.000 copie vendute dei precedenti titoli della collana. La forza comunicativa del personaggio e il successo della serie TV, che lo ha reso sempre più popolare. Il successo in Francia: oltre due milioni di copie vendute.

un libro sonoro con 12 brani originali da ascoltare!

46

ba m b i n i


nella stessa collana volume 2

Il lupo che non voleva più camminare

Scopri le emozioni con il Lupo

Il lupo che voleva fare il giro del mondo

Il lupo che voleva fare l’artista

La valigetta del lupo nel Paese delle Fiabe

Il lupo che scalava le montagne

Il lupo che voleva la festa di compleanno

Il lupo che voleva essere un supereroe

Il lupo che non amava leggere

Il lupo che si piaceva troppo

Il lupo che voleva cambiare colore

Il lupo che trovò un nuovo amico

Il lupo che aveva paura della sua ombra

Imparo a leggere le ore con Lupo

Il lupo che voleva cambiare colore

Il lupo che visitò Parigi

Il gioco del lupo. Corri, Lupo!

Il lupo che cercava l’amore

Il lupo che voleva essere un supereroe

Il gioco del Lupo. Buon compleanno, Lupo!

Il lupo che si emozionava troppo

Il gioco del lupo giramondo

Cerca e trova con Lupo

Il lupo che viaggiava nel tempo

I viaggi segreti di Lupo

Il gioco del lupo. Indagine al museo

Il lupo che aveva la testa fra le stelle

Il lupo che voleva cambiare colore

Le indagini di Lupo

Il lupo che entrava nelle fiabe

Il lupo che non voleva più camminare

Il lupo investigatore al museo

Il lupo che voleva andare a scuola

Stai sereno tutto l’anno con Lupo

Il lupo che non amava il Natale

Il gioco del lupo. Il lupo che voleva cambiare colore

Un anno (di scuola) indimenticabile con Lupo

Le mie storie di Lupo

ba m b i n i

scatola + peluche

scatola + peluche

touch & feel

touch & feel

Un anno alla grande con Lupo

47


“Amico lupo”

collana “Amico Lupo” formato scatola 32×22×4 cm formato libro 13×17cm confezione scatola (plancia

+ dado + pedine legno + libro)

Orianne Lallemand - Éléonore Thuillier

pagine 16 in libreria ottobre prezzo € 19,90

3+

9 788858 035337

Il gioco dell’oca di Lupetto Divertiti con il gioco dell’oca di Lupetto! Lancia il dado e arriva prima di tutti alla fine del percorso, facendo le “smorfie” lungo la strada o recitando filastrocche quando richiesto dalle caselle. Una versione semplificata del famoso gioco da tavolo, ricca di divertimento e adattata per i bambini dai 3 anni.

1 libro

un gioco appassionante, con diverse varianti da provare, per ore di divertimento!

1 plancia di gioco

1 dado di legno

48

4 segnalini di legno

ba m b i n i


collana “Amico Lupo” formato scatola 35,5×23×5,7 cm formato libro 16×16 cm confezione scatola + 3 utensili

da giard giardinaggio + libro pagine 2 24 in libreria librer ottobre prezzo € 24,90

3+

9 788858 035344

Fai giardinaggio gi con Lu Lupetto con il libro cartonato imbottito lupetto impara il giardinaggio

È sabato b t e Lupetto è a casa con il papà. Che cosa possono fare insieme? Papà ha una grande idea: «Andiamo a fare giardinaggio!». Leggi la storia di Lupetto e impara come si prepara il terreno e si coltivano le piante. Prenditi cura del tuo angolo verde, usando il rastrello, la paletta e la vanga!

1 rastrello

1 vanga

1 libro

1 paletta

argomenti di vendita Il successo internazionale di Lupo e di Lupetto, sempre più amato dai piccoli lettori e da genitori e insegnanti della scuola dell’infanzia. Un’offerta editoriale sempre più ampia, capace di soddisfare ogni desiderio ludico e narrativo dei bambini, e le esigenze educative e didattiche degli adulti. Formati sempre nuovi e vari che piaceranno a grandi e piccini, confezioni di pregio e qualità, perfette da regalare!

ba m b i n i

49 4


“Amico lupo”

collana “Amico Lupo” formato scatola 33,5×20,5×7 cm formato libro 19×19 cm confezione scatola

(libro + 6 cubi di cartoncino)

Orianne Lallemand - Éléonore Thuillier

pagine 24 in libreria ottobre prezzo € 19,90

NUOVA EDIZIO NE

3+ 9 788858 038581

Gio e imparo Gioco con Lupetto Un libro coloratissimo per trasformare l’apprendimento in gioco e divertimento! Con tante attività per stimolare le capacità di osservazione e scoprire:

un libro per imparare + 6 cubi per gio giocare!

- i colori; - le forme; - i contrari; - i numeri; - le posizioni; - i mezzi di trasporto.

6 cubi 1 libro

50

ba m b i n i


nella stessa collana a Lupetto ama… cofanetto

Lupetto va dal dottore

Lupetto ama la scuola

Lupetto Il bagnetto

Lupetto va a scuola

La valigetta dei primi passi di Lupetto

Lupetto Al mare

Lupetto ha paura del buio

La valigetta di Lupetto

Lupetto usa il vasino

Il gioco della buonanotte di Lupetto

Lupetto mangia solo pastasciutta

Buonanotte Lupetto

Lupetto ama la sua nonna

Lupetto diventa fratello maggiore

Lo specchio delle emozioni di Lupetto

Lupetto ama la sua baby sitter

Lupetto va in vacanza

A tavola! Lupetto

Lupetto ama la sua maestra

Lupetto dice sempre no

Impara a contare con Lupetto

Lupetto è educato

Lupetto non vuole condividere

Il libro puzzle di Lupetto

Lupetto festeggia il compleanno

Lupetto vuole il ciuccio

Lupetto e i giorni della settimana

Diventa grande con Lupetto

Lupetto scopre i veicoli

Lupetto ama il suo papà

Lupetto si arrabbia

Il libro della calma di Lupetto

Lupetto ama la sua mamma

Lupetto non vuole dormire

Lupetto alla fattoria

Lupetto ama Babbo Natale

Lupetto va al mare

Lupetto si lava da solo

Lupetto salva il pianeta

Lupetto vuole fare il capo

Lupetto si veste da solo

Lupetto festeggia il Natale

Lupetto non vuole riordinare

Le 7 storie di Natale di Lupetto Le 7 storie della buonanotte di Lupetto

Lupetto va a trovare i nonni

ba m b i n i

Lupetto - Trova le coppie - Alla ricerca di Dudù Lupetto- Cerca e trova - Viva le vacanze! Lupetto- Le mie prime immagini da toccare

51


“Giochi creativi”

coll collana “Giochi creativi” formato scatola 24×19,5×5 cm form confezione scatola + libro + vari gadget conf pagine 24 pagi in li libreria ottobre prezzo € 15,95 prez

G R A F IC

9 788858 030738

V A P ROV IS O R IA

Gli attrezzi del i piccolo paleontologo a caccia di dinosauri Diventa un cacciatore di fossili grazie al tuo taccuino e al materiale contenuto nel cofanetto! Scopri lo stupefacente mondo dei dinosauri sfogliando le pagine del libro e annota tutte le tue osservazioni. Trasformati in un provetto paleontologo e scopri i dinosauri usando gli accessori che trovi in questa scatola: - 1 libro di 80 pagine; - 1 matita; - 4 attrezzi per estrarre le ossa di uno scheletro di dinosauro dalla roccia; - llo scheletro di un tirannosauro da ricostruire.

GR AF IC A PR OV VI SO RI A

collana “Giochi creativi” formato scatola 24×19,5×4 cm formato libro 13×18,5 cm confezione scatola + libro + vari gadget pagine 24 in libreria ottobre prezzo € 15,95

9 788858 030776

Gli strumenti del de el ive piccolo detective Andrea e i suoi amici passano spesso davanti a stregato. stregato a questo castello, c’è chi dice che sia Ma da dove provengono questi strani ni rumori che si sentono di notte? Fatti coraggio e preparati a svelare questo mistero! Diventa un vero detective e fai le tue indagini usando gli accessori che trovi all’interno nterno della scatola: - 1 libro con il mistero da risolvere, in cui l’eroe sei tu! - 1 penna con inchiostro invisibile per scrivere le informazioni segrete; - 1 taccuino del detective di 80 pagine; - 1 torcia; - 1 lente di ingrandimento; - 1 tampone per prendere le impronte digitali.

52

ba m b i n i


GRA

collana “Giochi creativi” formato scatola 29×23×3,5 cm confezione scatola + diario + vari accessori pagine 24 in libreria ottobre prezzo € 16,95

FIC ROV AP VIS ORI A

9 788858 030653

Il mio diario segreto degli unicorni Divertiti con questo meraviglioso diario degli unicorni e con tutti gli accessori per scrivere i tuoi segreti! Il cofanetto contiene:

GRA

FICA

PRO

V V IS

O R IA

- Il tuo diario segreto; - 3 fogli di sticker; - 3 penne glitter; - 2 nastri adesivi decorati; - 2 blocchi di post-it; - 1 lucchetto e 2 chiavi; - 1 cordoncino con fermaglio a cui appendere la chiave del lucchetto; - 1 toppa a forma di unicorno.

collana “Giochi creativi” formato scatola 37,1×26,1×7,3 cm confezione scatola + libro + vari accessori pagine 72 in libreria novembre prezzo € 21,95

9 788858 030721

Il grande kit della magia Un kit per imparare 30 incredibili trucchi di magia con cui stupire i tuoi amici e la tua famiglia. Scoprirai inoltre tanti segreti e curiosità sulla magia e sui maghi più celebri. Stupisci la tua famiglia e i tuoi amici… ABRACADABRA! La scatola contiene tutti gli accessori per i tuoi trucchi magici: - 1 manuale che insegna 30 trucchi magici; - 1 mazzo di carte; - 5 banconote; - 1 corda;

ba m b i n i

- 3 palloncini; - 2 anelli; - 1 bacchetta magica; - 3 biglie; - 1 fazzoletto; - 1 dado. d do. da

53


Trova le coppie! i miei animali di legno

collana “Osservo e imparo” formato scatola 16,5×20,5×5,2 cm formato libro 13×17 cm confezione scatola + libro + poster

+ sagome di legno

Un divertente gioco memory con le coppie di animali da trovare, per allenare la memoria e la capacità di concentrazione. E un libro pieno di informazioni e curiosità sugli animali che compaiono nel gioco.

pagine 16 in libreria ottobre prezzo € 14,95

2+ 9 788858 030622

argomenti di vendita Un gioco di memoria e un simpatico libro sugli animali più amati per imparare tante informazioni, dagli ambienti in cui vivono e le loro caratteristiche principali. Un libro gioco pensato per la fascia d’età 0-3. La qualità e la sicurezza dei materiali.

18 8 tessere di legno + 1 poster per imparare il nome degli animali

della stessa s serie I miei i i animali i li di legno l La fattoria i miei animali di legno

Orsetto si veste

i miei animali di legno

54

ba m b i n i


I minieroi della savana la fabbrica di storie Un libro per imparare ad affrontare le piccole difficoltà quotidiane e 4 marionette da dita per dare vita ai minieroi, mettere in scena le storie e inventarne altre!

collana “Giochi creativi” formato 21,2×30,7×6,2 cm confezione scatola + libro

+ 4 marionette da dita pagine 16 in libreria novembre prezzo € 23,95

9 788858 030660

1+

argomenti di vendita Una scatola con un libro e 4 marionette con cui animare le storie e divertirsi a inventare situazioni. La passione dei bambini per gli animali. Un’originale idea regalo.

il libro è rubricato per trovare la tua storia preferita!

LEO

DANTE

eroe della calma

eroe della pazienza

PENELOPE

RAFFA

eroina della gioia

eroina del coraggio

della stessa serie

ba m b i n i

I minieroi della giungla I minieroi della foresta

55


Il mondo imparo con i magneti Un primissimo atlante da costruire, uno strumento al tempo stesso ludico e pedagogico per i più piccoli, che possono scoprire attraverso il gioco i 5 continenti e imparare le informazioni principali dei diversi Paesi del mondo, insieme alla flora, la fauna e la storia. Buon viaggio!

collana “Imparare per gioco” formato 23,5×33,5×4,2 cm confezione scatola + libro + gadget pagine 64 in libreria ottobre prezzo € 21,95

3+ 9 788858 030677

81 magneti per ricomporre più di 150 Paesi sui 5 continenti!

1 planisfero del mondo pieghevole su un tabellone magnetico gigante!

1 libro di 64 pagine con tante informazioni su ogni Paese!

della stessa serie Lo spazio

I dinosauri

Il corpo umano

Gli animali del mondo

imparo con i magneti imparo con i magneti

imparo con i magneti imparo con i magneti

argomenti di vendita La ricchezza del prodotto: un libro più un grande. tabellone magnetico e tanti magneti con cui giocare. Un gioco educativo per stimolare l’apprendimento della geografia. Il successo dei precedenti titoli di collana.

56

ba m b i n i


Le quattro stagioni con le poesie di vivaldi

collana “Libri sonori” formato 34×23 cm confezione cartonato pop-up

con 6 brani musicali

Le suggestive poesie delle Quattro Stagioni di Vivaldi racchiuse in un fantastico libro pop up. Vivi l’incanto di questi versi delicati attraverso le illustrazioni e lasciati trasportare dalle melodie che hanno reso quest’opera famosa in tutto il mondo.

pagine 20 in libreria novembre prezzo € 26,95

7+ 9 788858 030707

Il volume contiene le poesie: - Il tempo delle rondini; - Il ritorno della primavera; - Collera d’estate; - La danza dell’autunno; - Bagliore d’inverno; - Accanto al fuoco.

-up ro pop sicali. b i l n U mu brani con 6

della stessa serie

argomenti di vendita

Le più belle opere liriche I Balletti più belli Le più belle arie della musica classica

Un magnifico pop-up dalle illustrazioni colorate ed efficaci. 6 estratti musicali da ascoltare premendo i punti touch tra le pagine Una perfetta idea regalo per avvicinare i bambini alla musica, alle grandi opere musicali e ai loro compositori.

ba m b i n i

57


“Sophie la giraffa”

collana “Sophie la giraffa” formato 19,5×19,5 cm confezione cartonato accoppiato

con effetti touch pagine 14 in libreria novembre

0+

Sophie nasce in Francia nel 1961: il signor Rampeau inventò questo pupazzo di caucciù naturale dipinto con colori alimentari, che i bambini a partire dai tre mesi potevano maneggiare e mordicchiare per alleviare il fastidio dei primi dentini. Oltre che confortante, Sophie si rivelò pedagogicamente utile, perché stimolava tutti e cinque i sensi. A partire da questo innovativo pupazzetto, utilizzato da milioni di bambini, si è sviluppata negli anni una linea di altri giocattoli, e oggi Sophie diventa la protagonista di una serie di libri sviluppati da Auzou.

Dov’è Sophie?

Buonanotte, Sophie!

prezzo € 10,50

prezzo € 9,95

9 788858 030752

9 788858 030769

Dove si nasconde Sophie? Solleva le alette per scoprirlo! Un libro con alette morbide e resistenti per stimolare il tatto e sviluppare la motricità fine.

È ora di andare a dormire. Sophie dà la buonanotte a tutti e si infila nel suo lettino. Un libro con meccanismi interattivi facili da usare per abituare i piccoli al rituale della buonanotte.

argomenti di vendita Sophie la giraffa è una licenza che, nell’arco di cinquant’anni, ha conquistato milioni di bambini e genitori: il pupazzo in caucciù che i bambini possono mettere in bocca in totale sicurezza è ormai un classico della prima infanzia. La linea di libri con elementi tattili mantiene la stessa qualità e affidabilità dei materiali cui i genitori sono abituati. Oltre all’esperienza tattile, questi volumi offrono tenere e rassicuranti avventure di Sophie, accompagnate da illustrazioni a colori. Due soggetti forti: la scoperta e la buonanotte.

58

due libri per la primissima anzia infanzia anno per che hanno agonista protagonista amosa la famosa affa! giraffa!

ba m b i n i


La favolosa storia di Peter Pan un libro con proiettore

collana “Libri sonori” formato 33×23×3,8 cm confezione libro con luce e proiettore pagine 18 in libreria novembre prezzo € 29,95

6+ Un libro da leggere al buio! Con una luce da lettura e nove scenari illustrati da proiettare sul soffitto.

9 788858 030714

Segui Peter Pan, Campanellino, Wendy e i suoi fratelli nelle loro celeberrime avventure sull’Isola che non c’è. Un libro da leggere al buio, con l’apposita luce, per entrare nel suggestivo mondo di Peter Pan e lasciarsi trasportare dalla magia, grazie anche al proiettore che darà vita alle illustrazioni, rendendole visibili sul soffitto o sulla parete durante la lettura.

argomenti di vendita Un’esperienza immersiva, che creerà un’atmosfera unica e sorprendente. Un modo diverso e originale per proporre un grande classico della letteratura per l’infanzia. Un’idea regalo che sarà sicuramente apprezzata dai bambini.

ba m b i n i

59


Escape Game al castello Max ed Enzo sono bloccati dentro il castello di Roccascura. Devi aiutarli a uscire prima di mezzanotte, risolvendo gli enigmi nascosti nelle diverse stanze della reggia. Il tempo scorre inesorabile, se non liberi i due amici in tempo, si troveranno di fronte il terrificante fantasma di Guglielmo de Rébusse!

collana “Giochi creativi” formato scatola 32×22×10 cm confezione scatola + carte

+ vari gadget in libreria novembre prezzo € 29,95

6+ 9 788858 030684

Potrai risolvere il mistero grazie agli elementi contenuti nella scatola:

GRA FIC ROV AP VIS ORI A

- un castello da montare; - 1 orologio; - 1 clessidra; - 1 lente d’ingrandimento; - 180 tessere con enigmi da risolvere; - 1 block notes; - 2 pedine; - 1 carta-specchio; - 1 filtro rosso per decifrare codici e indizi nascosti; - 9 buste.

SCAPPA L DA CASTELLO PRIMA DI ! MEZZANOTTE

argomenti di vendita Un emozionante gioco di squadra che segue la stessa logica delle famose Escape Room, declinando l’esperienza “live” in un gioco da tavolo da fare a casa, in compagnia. La qualità, la ricchezza e la sicurezza dei materiali Un regalo di sicuro successo!

sullo stesso scaffale Escape Room

60

ba m b i n i

Profile for Paolo Andreozzi

COPERTINARIO STRENNE 2021 GRUPPO FELTRINELLI  

COPERTINARIO STRENNE 2021 GRUPPO FELTRINELLI  

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded