Issuu on Google+

PUBLIDOK

COMPUTERS Vendita e Assistenza Pc-Mac Saluzzo

Busca

Vieni a trovarci nei nuovi locali S. Chiaffredo di Busca

PUBLIDOK

COMPUTERS Cuneo

Via Laghi d’Avigliana, 8 S. Chiaffredo di Busca (Cn) - Tel. 0171.940746

Buschese

il

Giugno 2012

Poste Italiane Spa. Sped. in a.p. D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46 art.1, comma 1, D.C.B./CN)

Anno VIII - Numero 78

Costo Copia: € 1,00

Potete abbonarvi compilando il bollettino sul conto corrente postale 12830121 intestato a Publidok

PIÙ VISIBILITÀ ALLA TUA IMMAGINE

Via Laghi di Avigliana, 8 San Chiaffredo di Busca (CN) Tel. 0171.937225 - Fax 0171.940614 silvia@publidok.com commerciale: Elisa 348.7551116 elisa@publidok.com

Mensile di informazione delle città di Busca, Tarantasca, Villafalletto

Porta a Porta al via

C

ontinuano i preparativi per il passaggio al nuovo sistema di raccolta rifiuti “Porta a Porta” di lunedì 2 luglio. A breve i residenti nella parte di Busca interessata dalla nuova metodologia riceveranno una lettera redatta dal sindaco Luca Gosso, il consigliere delegato Diego Bressi e il CEC, con dettagli più precisi; ricordiamo che verranno tolti dalle strade i cassonetti per la raccolta di: rifiuti in carta, plastica, vetro ed indifferenziati

VILLAFALLETTO: Festeggiamenti di San Luigi

per i quali ogni utenza verrà dotata di appositi sacchetti e contenitori. Anziché portare i rifiuti nei cassonetti gli utenti dovranno tenerli presso le proprie abitazioni ed esporli all’esterno secondo un calendario prestabilito. Verranno invece lasciati stradali i cassonetti dell’ “organico o umido”, del “verde” e dei “pannolini” laddove necessari.

pag. 4

TARANTASCA: Che estate ragazzi! Si parte... pag. 5

OLIMPIADI: Il successo continua

servizio a pag. 3

pag. 12-13

BUSCA: Miss e mister Busca pag. 15

BUSCA: News dal gruppo di minoranza pag. 22

ARTE: Omaggio a Francotto pag. 24

Spaccio Aziendale

di Busso Luca

Carne e Prodotti di qualità

dalle nostre fattorie alla Vostra tavola I TUOI DENTI IN UN GIORNO

PROFESSIONISTI UNITI PER UN’ODONTOIATRIA MODERNA E SOSTENIBILE

Oggi si può stabilizzare o ABBANDONARE DEFINITIVAMENTE la vecchia protesi mobile grazie ad una implantologia moderna e sempre più d’avanguardia. Un cammino iniziato più di trent’anni fa e con successo approdato in tecniche sempre più semplici, predicibili e sicure al servizio del comfort e dell’estetica. Sempre più attuali le tecniche immediate, consentono spesso di poter risolvere un caso addirittura in giornata, con ovvia soddisfazione anche economica da parte del paziente.

IL NOSTRO TEAM Dott. SCUTO ARMANDO Implantologia e Chirurgia orale Dott. CHILLARI DANIELE Protesi e Conservativa Dott. EANDI DAVIDE Igiene Dentale Dott. ssa TALLONE ELENA Igiene e Profilassi

TUTTO IN UN GIORNO A patto di un’accuratissima progettazione che tenga conto delle più sofisticate ricerche diagnostiche comprese le metodiche tridimensionali oggi in nostro possesso, un TEAM competente e l’utilizzo di materiali rigorosamente certificati e

PER I COSTI ......... PARLIAMONE! BUSCA - Via Massimo D’Azeglio 21 - Tel. 0171 932028 - Cell. 345 6366356

b s

ORARIO:

Martedì e Mercoledì 8:30 - 12:30 Venerdì e Sabato 8:00 - 12:30 15:30 - 19:00

Per INFORMAZIONI e PUNTO VENDITA CARNI: Via V. Veneto, 27 TARANTASCA (CN)

Erica:

cell. 339.3104858

SUPEROFFERTA

Bollito 5 € al Kg con osso

Studio Dentistico

Sede: Via Tasnere, 2 - TARANTASCA (CN) - erica.busso@gmail.com

possibilità di consegna a domicilio


Pagina 2 -

il

redazionale

Buschese

Editore: Sandro Acchiardi. Autorizzazione Tribunale: Cuneo N. 590 del 17/06/05. Direttore Responsabile: Roberta Bima Stampa: La Grafica snc, via Milia, 26 Boves (CN) Redazione, Pubblicità e Progetto Grafico: Studio Grafico Publidok, Via Laghi di Avigliana n. 8 12022 San Chiaffredo di Busca (Cn) Tel. 0171.937225 Fax 0171.940614 e-mail: info@publidok.com

Inserzioni pubblicitarie Elisa - 348.7551116 Impaginazione e grafica: Sara, Paola, Alessia, Michela, Fabio Collaboratori e corrispondenti: Alberto Brignone, Dutto Michele, Giancarlo Armando, Giorgio Garelli, Luciano Giordano, Aldo Galliano, Bruna Aimaretto, Walter Isaia, Dario Malabocchia, Simona Dao La Font, Giulia Cravero, Maria Giulia Ballatore, Fabrizio Panero Responsabile di redazione: Roberta Bima Abbonamenti: annuale € 10, sostenitore € 20. COME ABBONARSI A “IL BUSCHESE” Potete abbonarvi compilando il bollettino sul Conto corrente postale 12830121 intestato a Publidok o presso i seguenti punti vendita: Bar Scacco Matto Busca Bar La Virgola Fraz. S. Giuseppe - Busca Distributore Agip Busca Ed. Cartoleria La Rossa Busca Il Giornalone Busca Cartoleria Origlia Busca Publidok Computers S. Chiaffredo di Busca Piola San Chiaffredo di Busca Tabaccheria Tallone San Chiaffredo di Busca Pizzeria Saloon City San Chiaffredo di Tarantasca Gasoline Tarantasca Alimentari Fraz. San Barnaba - Busca Racca Villafalletto - Pignatta Villafalletto

Giugno 2012

E

lettrico versus petrolio

Il Buschese viaggia “ecologico” di Sandro Acchiardi

T

orniamo su un argomento che ci piace tanto. Elettrico versus petrolio. La nostra redazione sicuramente tifa elettrico. Abbiamo predicato, e lo faremo ancora, che ognuno deve fare la sua parte. Noi de Il buschese, e della Publidok in genere, abbiamo dato il nostro contributo all’evoluzione che porterà l’uomo ad abbandonare l’era petrolifera: abbiamo acquistato la Twizy della Renault, un quadriclo a motore completamente elettrico. A mo’ della rivista quattroruote vi diamo una descrizione obiettiva del mezzo, versione con le porte modello 80. Appena si vede il mezzo colpisce il design “nuovo” e la compattezza, quando si sale è più comoda di quanto si potrebbe pensare. Anche il passeggero posteriore (la versione è a due posti, uno davanti e uno dietro), fatica leggermente a sistemarsi, ma nel viaggio non si avverte scomodità. Messo in moto, anzi acceso il mezzo, si rimane a disagio per la mancanza completa del rumore di motore. Durante il moto se si vuole avvisare del passaggio, senza usare il potente clacson, è in dotazione un cicalino; le porte non sono dotate di vetro quindi si è esposti al vento e in caso di pioggia con vento, meglio lasciare la Twizy in garage. La ripresa è più che soddisfacente, massima velocità 80 km/h, massima percorrenza con una ricarica 80 km, tempo di ricarica 3 ore e mezza. Si ricarica con una semplice presa da 220v. Non esistendo colonnine di ricarica in giro (almeno per ora) conviene partire da casa sempre belli carichi, tuttavia la Renault, da contratto di acquisto, se si rimane a piedi per scarico di batteria, ti recupera e ti porta alla più vicina concessionaria. L’assicurazione del veicolo supera di poco i 200 euro all’anno, il bollo non si dovrebbe pagare, ma la concessionaria si è riservata di telefonare per dare conferma. La batteria del veicolo non si compra ma si noleggia e costa 50 euro circa al mese. Il costo di ricarica dicono dalla casa madre è di meno di due euro per una ricarica, lasciamo i calcoli agli esperti. Il costo della Twizy va da 6300 euro a 9000 euro iva compresa. Noi della Publidok, l’abbiamo

È possibile venire direttamente alla Redazione de Il Buschese in via Laghi di Avigliana n. 8 a San Chiaffredo di Busca oppure compilare il bollettino sul Conto corrente postale 12830121 intestato a Publidok e per sicurezza inviare un fax del pagamento al 0171.940614

Visione laterale e posteriore della Twizy

Visione frontale della Twizy

comprata come investimento pubblicitario, può piacere a livello estetico, può piacere l’idea di salvare il mondo dal petrolio, ma, a conti fatti, in termini economici non è forse un grande risparmio soprattutto se la si compra da privato, senza quindi la possibilità di recuperare l’iva. Ultima nota positiva dovrebbero essere i costi di manutenzione, poiché gli esperti dicono che un motore elettrico ha sicuramente meno usura di uno tradizionale meccanico, fatto di pistoni, oli e guarnizioni. Punto interrogativo: non essendo una moto va parcheggiata in spazi auto, ma nel caso di sosta a pagamento dove si mette il talloncino che può essere sottratto da chiunque? Forse l’unica soluzione è applicare un adesivo apposito e pagare la sosta con sms. Affascinante il poterla caricare con il sole. Non accettabile che lo Stato non abbia pensato ad incentivare l’acquisto, la proposta è ferma da parecchi mesi. A settembre sempre la Renault, pioniera in questo settore, lancerà la Zoe, una vera e propria utilitaria con tanto di finestrini, quasi 300 km di autonomia, 5 posti al prezzo di 21mila euro iva compresa. Colonnine di ricarica permettendo e Stato italiano in aiuto, potrebbe essere l’auto del futuro e soprattutto molto conveniente.


Busca

Giugno 2012 continua da pag. 1

Incontri con la cittadinanza dal 18 al 22 giugno di Roberta Bima

P

erché il comune ha scelto di passare al “Porta a Porta”: - è l’unico sistema di raccolta in grado di garantire buone percentuali di raccolta differenziata; perché il D. Lgs 152/06 prevede che entro il 31 dicembre 2012 ogni comune raggiunga una percentuale minima di raccolta differenziata del 65% (oggi a Busca siamo a circa il 33%); - solo differenziando bene fin dall’origine i nostri rifiuti garantiamo un buon riciclo di materiali, quindi un minor consumo di materie prime per produrne di nuovi e di conseguenza la salvaguardia del nostro ambiente; - il CEC (Consorzio Ecologico Cuneese che gestisce i rifiuti per Busca ed altri 53 comuni), seguendo l’esempio di altri consorzi a noi vicini (saluzzese e fossanese), sta portando i principali comuni del nostro consorzio su questa tipologia di raccolta; Chiusa Pesio e Centallo sono già a regime, partono con noi anche i cittadini di Boves; il prossimo anno Cuneo, Borgo san Dalmazzo, Tarantasca, Caraglio, Dronero e altri. Ai cittadini verrà consegnato un Kit composto da: - sacchetti di colori diversi (uno per tipologia di rifiuto) da utilizzare per il conferimento dei rifiuti; - paperbox (contenitore plastificato) per la carta che rimarrà in comodato d’ uso; - biopattumiera areata sottolavello per l’umido che rimarrà in comodato d’uso e sacchetti in carta riciclata e compostabile per il conferimento dello stesso nei cassonetti stradali che saranno chiusi a chiave; - mastello (contenitore) per la raccolta del vetro; - calendario che indica i giorni e gli orari di ritiro dei rifiuti; - opuscolo - “dizionario dei rifiuti” che aiuterà a suddividere al meglio. La carta, la plastica, l’indifferenziato verranno raccolti settimanalmente, il vetro a settimane alterne, l’organico (stradale) bi settimanalmente e 3 volte a settimana nel periodo estivo, il verde a chiamata con stesso sistema già in essere. Si ricorda inoltre che il compostaggio domestico è il modo più ecologico di smaltire il rifiuto organico e prevede come sempre delle riduzioni sulla tariffa. Il “composter” non viene dato in comodato d’uso ma proposto in acquisto al prezzo di 36 euro (iva compresa).

Sarà possibile prenotarlo al momento del ritiro del Kit. Per saperne di più su questo nuovo sistema di raccolta rifiuti l’Amministrazione Comunale ed il CEC promuoveranno degli incontri con la popolazione che avranno luogo presso il Palazzetto dello Sport di via Monte Ollero nella settimana dal 18 al 22 giugno (giovedì 21 riservato alle utenze non domestiche); per meglio distribuire l’affluenza nelle varie serate nella lettera ciascuno troverà la data in cui un componente per famiglia dovrà recarsi presso il Palazzetto. La consegna del materiale verrà fatta presso l’Area Capannoni in corso Romita nella settimana da lunedì 25 giugno a sabato 30 giugno con orario continuato dalle 10 del mattino alle 19 di sera. L’attrezzatura sarà consegnata previa esibizione di un documento di riconoscimento in corso di validità o bolletta TIA. Per le utenze commerciali il “Kit attrezzatura” (eccetto l’eventuale contenitore che sarà consegnato a domicilio a cura dalla ditta affidataria del servizio - Docks Lanterna spa) dovrà essere ritirato dal singolo utente; chi non fosse in grado di ritirare il proprio “Kit attrezzatura” durante il periodo di distribuzione, potrà comunque prelevarlo recandosi presso il Comune di Busca sportello CEC (Tariffa di Igiene Ambientale) a partire dal 2 luglio (tutti i venerdì dalle ore 10 alle 12) munito di un documento di riconoscimento in corso di validità o bolletta TIA. E’ sempre possibile portare i rifiuti nell’area ecologica aperta nei seguenti orari: mattino lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato

pomeriggio 14 - 16 14 - 16

10 - 14 10 - 18 10 - 14 10 - 12

14 - 18

Altri approfondimenti sul periodico “Buscaje” che arriverà nelle famiglie entro fine giugno, sul sito internet del Comune di Busca www. comune.busca.cn.it (sezione “servizi ai cittadini” – raccolta rifiuti), sul sito del CEC www. cec-cuneo.it o presso lo sportello del CEC (piano terra del palazzo comunale). Richiesta informazioni o segnalazioni scrivendo all’indirizzo mail raccolta.rifiuti@comune.busca. cn.it. Si ringrazia in anticipo per l’impegno e l’attenzione che i cittadini dedicheranno a questa “novità” .

Locandina evento

- Pagina 3


Pagina 4 -

S

Villafalletto

Giugno 2012

empre più ricchi...

Festeggiamenti di S. Luigi di Giulia Cravero

Q

uest’anno i festeggiamenti di San Luigi si fanno ancora più ricchi e coinvolgono tutte le fasce d’età, dai bambini ai giovani, dagli adulti agli anziani. Si comincia l’8 e il 9 giugno con una festa tutta dedicata ai giovani, dal nome particolare e alquanto buffo. “Villa bolle boom”, così gli organizzatori della Pro Loco hanno deciso di chiamare i due giorni di musica e cene (con il pizza party, patatine fritte, panini e crepes) che si terranno nell’area industriale con gli ABCD band il venerdì e dj Don Paolo e Andrea Caponnetto il sabato. Il programma continua domenica 17 giugno con la quarta edizione della “Mangia & Pedala”, una pedalata a tappe con punti ristoro alla scoperta di campagne e frazioni vicine. Il costo è di 18 € per gli adulti non tesserati, 16 € per i tesserati Pro Loco e i ragazzi dai 12 ai 18 anni, 10 € per i bambini dai 6 agli 11 anni e gratis fino ai 5 anni compresi. Le iscrizioni si possono effettuare entro giovedì 14 giugno in tutti i bar di Villafalletto o tramite la Pro Loco. Il centro anziani organizza da lunedì 18 a sabato 23 una gara di bocce a terne fisse (con l’iscrizione obbligatoria). Giovedì 21, nel piazzale all’interno del Municipio, l’esibizione della scuola di ballo Danze Futura, Emanuel Laforè e i partecipanti del corso che si è tenuto a Villafalletto in queste ultime settimane. Una spet-

tacolo con protagonisti i bambini è in programma venerdì 22 dalle ore 21. Bibino il clown presenterà la serata in cui si esibiranno i più piccolini con i loro talenti, nel show “Villa’s got talent”. Nella mattinata di sabato 23 si dà il via alla “Villa in 24ore”, manifestazione sportiva di cui fanno parte tornei di calcio a 5 e beach volley a 3 che si concluderà la domenica. La sera non può mancare il tradizionale concerto della Banda Musicale “Conte Corrado Falletti” sempre nel cortile del Municipio alle ore 21. La festa continua domenica 26 alle ore 16.30 con animazione e musica e la rottura delle pignatte con fantastici premi. La sera la sfilata di abiti da sposa dall’ottocento ai giorni di oggi. A presentare la serata saranno Sandro Tonietta e Andrea Caponnetto. Per lunedì 27 è prevista la serata a base di porchetta dalle ore 20 e a seguire si balla liscio con il gruppo Maurizio & la Band dalle ore 21,30. Martedì 28 viene riproposta la “Sin-a la buna”, una cena a base di pesce in collaborazione con il Saloon di San Chiaffredo e a seguire l’intrattenimento con Luca Frencia. I festeggiamenti si concludono ufficialmente martedì 10 luglio con la corsa non competitiva organizzata dalla podistica alle ore 20. Per informazioni: Pro Loco 366.4214229, email. prolocovilla@gmail. com; Centro Anziani 377.1842404 (Franco); Podistica 338.3221092 (Walter); Ventiquattr’ore 340.8541461 (Giorgio).

La locandina dell’evento

La locandina dell’evento

O

rganizzato dalla neo Pro loco di Monsola

Laboratorio artistico per bambini di G. C.

S

i è concluso sabato 5 maggio il laboratorio artistico organizzato dalla neo Pro Loco di Monsola per tutti i bambini dai 4-5 anni in su. Con l’aiuto di un gruppo di animatrici, la Pro Loco ha accolto per tre volte i piccolini che sono stati i protagonisti di questi pomeriggi, dove hanno prodotto con le loro manine e la loro fantasia una cornice da regalare alle mamme per la loro festa. Commenta il vice-sindaco Ivano Ballario, che ha personalmente consegnato i diplomi di partecipazione ai piccoli artisti: “Ogni bambino è anche un po’ nostro, quindi dobbiamo prenderci cura di chi ci è attorno e questo laboratorio deve essere da esempio per tutti”. Le organizzatrici ringraziano il presidente della Pro Loco di Monsola Bruno Bergese per la disponibilità, il vice-sindaco Ballario e l’assessore Culasso, oltre a tutti i bambini che hanno partecipato con tanto divertimento. Intanto un altro laboratorio è partito sabato 19 maggio che questa volta ha come tema “La cucina”. Non ci resta che aspettare e vedere cosa riusciranno a produrre le manine dei piccoli chef!

I bambini che hanno partecipato all’evento


Tarantasca

Giugno 2012

- Pagina 5

N

uove Miss Primavera, Miss Sorriso e Miss Eleganza

Conclusi i festeggiamenti di primavera

N

el vivo dei festeggiamenti per “Festa di primavera - Sagra del Coniglio”, giorni che, come abbiamo avuto modo di vedere caratterizzati da tempo instabile la Proloco ha cercato di fare tutto il possibile per non far mancare nulla ai visitatori. Venerdì 25 maggio alle ore 21 si è svolta la sfilata di moda con l’elezione di Miss Primavera. Per la sfilata hanno collaborato il negozio Business Moda di Borgo S. Dalmazzo con abbigliamento donna e uomo, la palestra Oasis Team di Tarantasca con uno spettacolo di danza moderna ballata dalle bimbe e danza del ventre presentata dall’istruttrice, gli abiti da bimbo e bimba sono stati curati dal negozio Adalgisa. Si ringraziano anche le truccatrici, le pettinatrici, il fotografo Nicolò Rosso e la fiorista. Tra le 10 concorrenti hanno primeggiato Miss Primavera Olivero Sara di Fossano, Miss Eleganza Elena Rainero di Ronchi e Miss Sorriso, Jessica Turinetti di Mellea premiate con gioielli offerti da “Salotto Valenzano” di Centallo. La serata è stata presentata da Dario e Daniela e durante l’evento hanno anche partecipato “J quat

d’la fnera” con lo sketch presentato a Scarnafigi in occasione delle Olimpiadi dei Comuni aggiudicandosi il 5° posto. Sabato 26 i preparativi della festa sono iniziati dalle 8 del mattino con la sistemazione dei conigli per procedere alla valutazione morfologica da parte di esperti del settore e con la visita di scolaresche. Alle 16.30 si sono esibite le ragazze e i ragazzi dell’associazione “A.S.D. il Gecko di Tarantasca” con il saggio di danza, mentre la serata è stata dedicata con un menù a base di coniglio per proseguire in musica con il gruppo “Il volo”. Domenica 27 la giornata si è aperta con il saluto delle autorità, presentazione e premiazione dei capi esposti e con la presentazione della nuova Miss Primavera. I festeggiamenti sono proseguiti con il consueto pranzo a base di coniglio per continuare nel pomeriggio con la musica occitana dei Raskas. Anche se il tempo era instabile la piazza si è riempita di animali con la fattoria didattica Albus, i cordai hanno esposto i loro lavori manuali, e bancarelle ed espositori hanno fatto da cornice alla festa con un piccolo mercato in via Vittorio. I

Le Miss premiate in passerella

festeggiamenti si sono conclusi con la cena a base di coniglio e il gruppo “Gli Scacciapensieri”. La pro loco ringrazia tutti i volontari che con il loro lavoro hanno permesso la realizzazione della festa e gli sponsor che hanno collaborato economicamente.

Che estate ragazzi! Si parte...

L

’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Parrocchia, organizza l’estate ragazzi 2012. Le iscrizioni scadranno tassativamente venerdì 8 giugno alle ore 12. L’estate ragazzi inizia il 2 luglio e finisce il 27 luglio presso l’oratorio di Tarantasca, dal lunedì al venerdì dalle ore 14.30 alle 18. Possono partecipare tutti i ragazzi/e delle scuole medie, elementari e i bambini che hanno frequentato l’ultimo e penultimo anno della scuola materna. Il costo a settimana è di 22 € ma varia a seconda della frequenza e del numero dei figli, ad esempio sono previsti sconti

C

per chi frequenta tutte e 4 le settimane e per il 2° figlio mentre il 3° figlio gratis, ingresso alle piscine e gite a parte (i bambini della scuola materna devono essere accompagnati dai genitori per la gita in piscina). Le quote di iscrizione dovranno essere versate assolutamente nei due giorni stabiliti giovedì 21 giugno dalle ore 20.30 alle ore 23 e martedì 26 giugno dalle ore 14 alle ore 17.30 presso la Saletta Comunale. Il trasporto per la piscina e le gite è a carico del Comune per tutti i bambini e animatori. Il programma delle gite (con eventuali

costi aggiuntivi) sarà il seguete: giovedì 5 luglio dalle 14 alle 19.30 Real Park ad Entraque; martedi 10 luglio dalle 14 alle 19 Santuario di Fontanelle (Boves); giovedì 12 luglio dalle ore 8 alle ore 20 Zoom Park a Cumiana (TO); martedì 17 luglio e 24 luglio dalle ore 14 alle ore 19 piscina a Piasco; giovedì 19 luglio dalle ore 13,30 alle ore 19 Laboratorio della ceramica a Mondovì; giovedi 26 luglio 2012 dalle ore 8 alle 20 Atlantis Park a San Secondo Torinese (Piscina + Parco Dinosauri).

onclusi i corsi organizzati dagli “Amici della biblioteca”

Mostra fotografica il 1° e 2 giugno

G

randissima soddisfazione per il gruppo “Amici della biblioteca” che durante l’anno ha ricevuto molti consensi per le iniziative organizzate, da quelle pensate per i più piccoli a quelle dedicate agli adulti. Dopo le serate a tema hanno avuto molto successo anche i corsi di spagnolo, ginnastica e fotografia. Anche l’ultima novità proposta, il corso di trucco, tenuto dall’estetista Simona Tallone di Tarantasca ha avuto una richiesta superiore al previsto tant’é che ha dovuto replicare per ben tre volte le lezioni; l’augurio è che questa fortunata collaborazione continui anche per l’autunno. In conclusione al corso di fotografia

i 13 partecipanti hanno organizzato, in collaboracollaborazione di alcune mamme e papà, quindi zione con il docente Nicolò Rosso, una mostra fo- chi fosse interessato può lasciare il suo recapito in tografica per venerdì 1° giugno alle ore 21 presso biblioteca. il salone polivalente di Tarantasca in concomitanza con il quizzone delle Olimpiadi. I provetti fotografi invitano tutti gli interessati a vedere quanto appreso durante le lezioni e i loro scatti migliori; durante la serata sarà anche possibile chiedere informazioni per eventuali corsi autunnali di primo e secondo livello. La mostra sarà visitabile anche sabato 2 giugno dalle 21 alle 23. Nuove iniziative sempre dedicate ai bambini sono al vaglio per l’autunno. Per tale occasione sarà importante anche la

Estetica Adelchi

Trucco Semipermanente , contorno labbra arcata sopraccigliare, eyliner (occhi) infoltimento ciglia Estetica completa: massaggi corpo, trattamenti circolatori, pulizia viso: ringiovanimento, acne, etc... mani, piedi, depilazione

Colorificio - Ferramenta - Casalinghi Via Luigi Pirandello, 21 - 12020 Tarantasca (Cn) - Tel. 0171.931541

D&B assicurazioni S.A.S di Rossi Davide

Corso Giovanni XXIII, 10 - 12022 BUSCA (Cn) Statale per Cuneo 328.9841230 - 349.8564462


Pagina 6 -

I

Frazioni

Giugno 2012

ragazzi di San Chiaffredo si preparano per la seconda edizione

Cantando con le stelle: 2° atto de gli animatori

A

nche quest’anno tenteremo di tornare con la seconda edizione di “Cantando con le stelle” sperando che il tempo sia più clemente con i nostri cantanti rispetto al 2011. Lo spettacolo si terrà venerdì 8 giugno dalle ore 21.30 fin verso la mezzanotte in piazza Don Demaria a San Chiaffredo, di fronte alla scuola materna. In caso di mal tempo il tutto sarà rinviato a sabato 9 giugno, sempre alla stessa ora e nello stesso posto. Noi animatori abbiamo organizzato questo evento coinvolgendo i ragazzi della nostra frazione frequentanti le scuole elementari, medie e la prima superiore, che quella sera vi intratterranno interpretando da soli o in duetto una ventina di canzoni che hanno scelto liberamente, per questo motivo il repertorio spazierà molto, si passerà da canzoni moderne a grandi successi di tutti i tempi, da quelle italiane a quelle straniere… Le nostre piccole “stelle” hanno iniziato a prepararsi a febbraio partecipando con costanza alle prove individuali e generali una o due volte la settimana. Lo spettacolo sarà gratuito, per chi vuole ci sarà comunque

G

la possibilità di fare un’offerta, il cui ricavato sarà devoluto all’Oratorio parrocchiale. Vi aspettiamo numerosi alla visione di questo spettacolo dove

I cantanti della passata edizione 2011

rande soddisfazione

per docente ed alunni

Concluso il corso di informatica di Luciano Allari ccoci di nuovo giunti alla fine dell’anno scolastico 2011/2012 e, come la scorsa primavera, ho terminato in bellezza con i bimbi delle classi III e IV il corso di informatica di base. La mia è stata un’esperienza molto costruttiva, perché ogni qual volta ho avuto a che fare con i ragazzi, ho potuto realizzare dei bei lavori e soprattutto creare una bellissima intesa, dando sfogo sia a momenti di riflessione che di creatività e divertimento, che non guasta mai, soprattutto perché a livello pedagogico, i nostri ragazzi se presi nel verso giusto possono dar vita a dei progetti, e possono comprendere un sacco di cose che molte volte neanche molti adulti non riescono a concepire. Ringrazio ulteriormente l’Istituto Comprensivo di Busca, e la Cassa di risparmio di Fossano, per aver contribuito a portare aventi questo progetto, all’insegna della formazione dei nostri bimbi, che sono sempre desiderosi di imparare.

E

I bambini della classe quarta

I bambini della classe terza

non mancheranno numerosi effetti speciali.” Grazie mille da parte di tutti gli animatori!


Brevi

Giugno 2012

TARANTASCA IN BREVE

Nuova ordinanza comunale

Videosorveglianza in centro

Periodicamente giungono sul territorio carovane di persone che si installano abusivamente sul territorio comunale creando allarmismo tra la popolazione e privando chi ne ha diritto di usufruire di derminati spazi, pertanto attraverso l’ordinanaza n° 15 del 10 maggio 2012 il Sindaco e il comune di Tarantasca vietano l’accampamento di gruppi di carovane di nomadi, sia sul suolo pubblico che su quello privato, salva specifica autorizzazione scritta. Si vuole specificare che si intende per “accamapamento” anche la sosta prolungata per più di un’ora nel medesimo sito di più veicoli adibiti ad abitazione. Se si dovessero verificare casi di negligenza saranno puniti con sanzioni amministrative, oltre allo sgombero immediato delle persone, veioli ed attrezzature da parte della forza pubblica.

Dallo scorso mese di aprile è stato installato un sistema di videosorveglianza nel centro abitato del capoluogo, per il controllo del territorio. Ogni area video sorvegliata è resa nota alla popolazione con la prescritta segnaletica in conformità alle disposizioni di legge. La registrazione è effettuata dal Comune per la tutela del patrimonio pubblico, la prevenzione e la repressione di atti e comportamenti illeciti, la vigilanza, il controllo ed il monitoraggio della viabilità.

Consiglio comunale di inizio anno Lo scorso 15 maggio presso la casa comunale, si sono riuniti i membri del Consiglio Comunale di Tarantasca. Dopo aver approvato i verbali della seduta precedente, si è provveduto alla determinazione dell’importo dei gettoni di presenza degli Amministratori e membri delle commissioni consiliari per l’anno 2012. Tutti i componenti hanno di comune accordo confermato l’importo dell’anno precedente (€ 15 lordi a seduta). E’ poi emersa la proposta di rinunciare a tale somma a favore di associazioni o soggetti svantaggiati. Come terzo punto si è deliberato in merito al rendiconto del 2011 che presenta un avanzo di amministrazione pari a € 137.000; detta somma verrà investita nel corso del 2012 per far fronte a progetti sul territorio. Si è passati poi all’approvazione dello statuto e dell’atto costitutivo relativo all’unione dei Comuni del cuneese e della Valle Stura; detto documento consente al Comune di Tarantasca di aderire a questo nuovo organo che sostituisce di fatto il consorzio socio assistenziale del cuneese. Come quinto punto si è approvato il regolamento per il funzionamento del consiglio comunale mentre al punto successivo si è andati a prorogare i termini per la richiesta dei permessi di costruire relativi all’area produttiva di via Busca in quanto vi sono ancora alcuni lotti inedificati. Al settimo punto si è approvato il P.E.C. residenziale del concentrico posto lungo via Don Ribotta di proprietà dei fratelli Dalmasso. Trattasi di una nuova area residenziale di circa 7.000 mq edificabili con la possibilità di costruirvi circa 9 fabbricati. All’ultimo punto si è deliberato in merito all’acquisizione da parte del Comune, di una strisciolina di terreno destinato a marciapiede lungo via Veneto all’altezza di via Monea. Il Sindaco ha poi comunicato che sono stati appaltati i lavori di sistemazione della piazza degli impianti sportivi; se li è aggiudicati la ditta Viglietti di Montanera con un ribasso del 20% sull’importo di appalto. I lavori inizieranno entro giugno e saranno ultimati per la festa patronale di agosto.

4° edizione “Balconi e Giardini fioriti”

Le finestre, i balconi ed i giardini fioriti modificano immediatamente l’aspetto della casa e del paese. Rendere Tarantasca più bella ed accogliente, fare del paese un giardino fiorito, costruire un ambiente piacevole e sorridente, in cui si vive meglio è un compito a cui ognuno può dare il suo contributo. Per incentivare i nostri concittadini alla collaborazione e migliorare ancora l’attrattiva e l’immagine del nostro paese l’Amministrazione Comunale propone la 4° edizione del concorso “Balconi e giardini fioriti 2012”. Il concorso è aperto a tutti i residenti nel concentrico e nelle frazioni, previa iscrizione da effettuarsi in Comune entro e non oltre l’8 giugno (per motivi organizzativi oltre il termine di scadenza non si accettano iscrizioni); rivolgersi alla sig.ra Pellegrino Michela 1° piano tel. 0171/931921. Sono ammessi al concorso le seguenti strutture (purchè visibili dall’esterno): finestre, balconi, terrazzi, aiuole, giardini e vetrine. Ai vincitori sono riservati ricchi premi, le fotografie dei lavori realizzati verranno proiettati nella Struttura Polivalente in occasione della Festa Patronale. Grazie per la collaborazione e buon lavoro a tutti!!!

VILLAFALLETTO IN BREVE

ria Teresa Scavarda e Lorella Olivero. I nuovi incarichi sono stati affidati a Laura Chiri, new entry come segretaria e alle consigliere Elena Mariano, Eleonora Giordano e Simona Dolce. Riconfermato il presidente del Centro Famiglia con la sua rielezione: Claudio Bono.

Si apre il sipario per l’ACR Domenica 10 giugno i bambini e i ragazzi dell’ACR si esibiranno in una recita che farà divertire grandi e piccini dal titolo “La rivolta dei giocattoli”, ambientato in un negozio di giocattoli nella sera della vigilia di Natale. Un momento per chiudere insieme l’anno trascorso tra attività di gruppo, momenti di preghiera, gite e feste con le altre parrocchie della diocesi di Fossano, oltre a collaborazioni con il gruppo dell’ACR di Vottignasco. I bambini, i ragazzi, i loro animatori e Don Sergio vi aspettano numerosi alle ore 20.30 presso il Salone Pier Giorgio Frassati in via Valdo a Villafalletto!

FRAZIONI IN BREVE Inizia l’Estate ragazzi a San Chiaffredo La Pro Loco di San Chiaffredo con la Parrocchia di San Chiaffredo, il patrocinio dei Comuni di Busca e Tarantasca, inizia l’estate ragazzi. Dal lunedì al venerdì dal 9 al 29 luglio dalle 14.30 alle 18.30 (per le gite l’orario verrà specificato nel programma settimanale delle attività). Sono invitati tutti i rgazzi con età compresa tra la prima elementare e la terza media. Il modulo di iscrizione va tassativamente consegnato entro sabato 16 giugno presso Lavanderia Orchidea o presso Market Giuliano, Circolo ACLI versando l’intera cifra; il costo d’iscrizione comprende tutte le attività giornaliere in sede e la piscina a Piasco la prima e la terza settimana; l’iscrizione è di € 15,00 a settimana ed il costo delle altre gite (Camminata al Monte Bracco, Caravelle - Ceriale SV, Zoom Bioparco + Bolder Beach – Cumiana TO) è di 15 € a settimana. Non sono previste attività in sede per i non partecipanti alle gite. Per info Paola Panuello: 339.8595222.

Alla scoperta del campanile Sulla stessa linea della riscoperta del passato, domenica 29 aprile una marea di bambini e genitori si sono ritrovati nel centro di Villafalletto a rivivere i giochi di una volta e salire in cima alla torre campanaria per vedere il paesino a 30 m d’altezza. Più di 200 le persone che sono arrivate in cima al campanile, accompagnati dai membri della Pro Loco e dove ad aspettarli c’era Walter Rovera a impartire a tutti “pillole” e curiosità sulle bellezze di Villafalletto. Di ottima riuscita anche le 20 postazioni-gioco in piazza Mazzini dove bambini e adulti hanno potuto provare in prima persona i giochi divertenti che i loro nonni facevano da piccoli.

Nuovo direttivo del Centro Famiglia Libertas

Prospetto della futura piazza

Si è votato per il rinnovo del direttivo del Centro Famiglia Libertas che da anni si occupa di gestire e proporre attività al campetto di via Cuneo, luogo di ritrovo per molti compaesani nelle calde serate estive. Lasciano il loro ruolo di segretaria Maura Giuliano e le consigliere Antonella Andreis, Ma-

- Pagina 7

Locandina evento


Pagina 8 -

Sport

Giugno 2012

SPETTACOLO

P

rimo Memorial Marta Risso al Centro Sportivo Val Maira

Beneficenza per ricordare

S

i è tenuto sabato 14 aprile, presso il Palasport del Centro Sportivo Val Maira di Roccabruna, un evento di beneficenza in memoria di Marta Risso, quattordicenne assidua frequentatrice della piscina del centro sportivo stesso, scomparsa lo scorso luglio. Nel corso della serata si sono avvicendati sul palco bambini impegnati nel canto diretti da Claudia Ribero ed allievi dei corsi del centro sportivo ospitante di danza moderna e break dance sotto la guida dei rispettivi insegnanti Luisa Giorcelli e Massimo Rosano. Le esibizioni sono state molto apprezzate dal folto pubblico presente. Al termine della serata il commosso ringraziamento della mamma di Marta. L’organizzazione, nel ringraziare gli sponsor Banca di Credito Cooperativo di Caraglio, Mirò Serigrafia di Villar San Costanzo, BorgoDesign, La Bottega di Raina Elisa di Roccabruna, il ristorante Cavallo Bianco di Dronero, la ditta B.F. Idraulica di Roccabruna e la ditta Ghio Vincenzo,

vuole esprimere particolare gratitudine alla signora Mirella Tallone che, con sapiente maestria, ha creato il logo delle magliette dei bambini del coro, al signor Paolo Ferrando per la stampa delle magliette, ai maestri di canto (Claudia Ribero), di danza (Luisa e Marina Giorcelli) e di break dance ed hip hop (Massimo Rosano), al signor Giorgio Giaccone per l’impianto audio ed al gestore del centro sportivo ospitante Giorgio Salomone che ha acconsentito ed appoggiato l’organizzazione dell’evento. “E’ stata una bella serata - ha commentato Annalisa Mennuni, ideatrice dello spettacolo - con momenti di allegria, musica, talento, emozione e tenerezza per simboleggiare la vitalità, la gioia di vivere, la solarità e la spensieratezza di una ragazza che non dimenticheremo e che ci ha lasciati troppo presto”. La somma raccolta con offerte libere da parte del pubblico presente è stata destinata al sostegno di un progetto di adozione a distanza intrapreso dalla famiglia di Marta.

Durante la manifestazione

MOTO

S

econda prova Kawasaki 600 Ninja Trophy a Nisano

Renaudo rimane al comando

TI AN

TE

RM OI D CI LI AU R

PI

I

l tracciato riminese “Misano World Circuit” ha ospitato in una due giorni con condizioni meteo alterne, i partecipanti al Trofeo organizzato dalla Scuderia Platini, per conto della Kawasaki. Tra questi era presente anche il conduttore di Peveragno Lorenzo Renaudo, del Team Led Racing, che si è presentato a Misano con la tabella rossa di leader, avendo fatto sua la prima gara, svoltasi a Vallelunga. Al sabato il cielo era sereno, la temperatura gradevole e l’asfalto perfetto, così Renaudo, alla guida della Kawasaki dalla Marabotto Moto di Villanova Mondovì riesce a staccare il secondo tempo, alle spalle dell’ex campione europeo Olmo Spigariol ma la domenica le condizioni atmosferiche cambiano purtroppo notevolmente, in quanto ci si è svegliati sotto la pioggia battente, con temperature molto fredde. La gara è partita sotto il diluvio, costringendo tutti i riders a montare le gomme rain. Lorenzo ha preso le cose con calma, è scattato dalla seconda posizione, ma ha lasciato subito che alcuni avversari lo sfilassero, anche perché faticava un po’ a prendere confidenza con l’asfalto bagnato, assestandosi verso la quarta o quinta posizione poi, raggiunto il giusto feeling

con l’infido asfalto di Misano, ha iniziato a forzare, risalendo sino alla seconda posizione, facendo anche registrare, nel corso del terzultimo giro, il giro più veloce della gara. Purtroppo nel corso della sua furiosa rimonta Renaudo ha esagerato un po’ troppo e nel giro successivo, in fondo al lungo rettilineo, quando era ormai vicino a Spigariol, si è chiuso lo sterzo della moto, che lo ha sbattuto a terra, costringendolo ad esibirsi in una lunghissima scivolata, conclusasi con parecchi capitomboli, che non gli hanno però impedito, viste le buone condizioni della sua Ninja, di risalire in sella e di concludere la gara, andata ad Emanuele Lo Bartolo, davanti ad Olmo Spigariol e ad una wild card, in quarta posizione. Il conduttore del Moto Club Drivers Cuneo, nonostante la disavventura patita, rimane al comando del Kawasaki 600 Ninja Trophy, seppure a pari punti con Lo Bartolo. “Ero contento, poiché al sabato mi sono qualificato in seconda posizione - ha riferito Lorenzo Renaudo -, poi la domenica è cambiato tutto. Sono partito con calma, poi ho provato a forzare e ci sono riuscito ma forse ho osato un po’ troppo e mi sono disteso a terra. E’ andata comunque bene perché la moto non si è danneggiata e sono riuscito a ripartire, concludendo quarto. Ringrazio Davide

IM

di Dario Malabocchia

www.giordanoluciano.it - info@giordanoluciano.it Via Monviso, 5 - 12020 VILLAFALLETTO (CN) Tel. 0171.942022 - Fax 0171.942752

Lorenzo Renaudo in curva

Bertaina, vice presidente del Led Racing Team di Peveragno, che mi ha accompagnato nella trasferta ed i miei sponsor: Daziano Lubrificanti, Marabotto Moto, Elettro World Impianti Elettrici, EMG Car Robilante, Wiessmann Caldaie, Centro Revisioni Virano, Trattoria Pizzeria da Marisa, Idroimpianti, Avis Peveragno, Cuneo Alpi Assicurazioni e G.Store Srl di Cuneo”. Il prossimo appuntamento per le “verdone”, è previsto il 10 di giugno, sul circuito romano di Vallelunga.

MENARDI LIVIO E FIGLI BUSCA AUTO Vendita e Assistenza

auto e veicoli commerciali

S.S. Laghi d’Avigliana, 55 Borgata Marino, 12022 Busca (Cn) Tel. 0171.945621 - Cell. 333.2470332


Sport

Giugno 2012

- Pagina 9

CALCIO

F

initi i campionati, tempo di bilanci

Calcio in vacanza di Michele Dutto

S

iamo giunti agli sgoccioli di una stagione entusiasmante, ricca di emozioni, gioie, rimpianti, ma soprattutto ricca di goal. Dopo un campionato molto lungo è giunto il momento di tirare le somme di questa stagione e di vedere un po’ come si sono comportate le varie squadre della zona nei rispettivi campionati. Cominciamo come sempre dal Busca, che dopo una passata stagione storica culminata dall’approdo ai play-off, è riuscita anche in questa stagione a confermarsi come una delle squadre più forti della provincia e a terminare il proprio girone di Eccellenza a metà classifica. Ma è stato un anno duro per i ragazzi allenati da Magliano, che hanno avuto a che fare con infortuni a ripetizione che non hanno mai permesso al mister di avere la squadra al completo, se non nelle ultime giornate. Un po’ per questo motivo e un po’ per l’inesperienza dovuta alla giovane età di gran parte della rosa, i grigi hanno faticato più del dovuto a centrare la salvezza, ottenuta solo a poche giornate dal termine della stagione. Nonostante ciò Parola e compagni si sono tolti più di una soddisfazione, ottenendo risultati positivi contro corazzate costruite per vincere il campionato e soprattutto mostrando un gioco positivo e divertente per tutto l’anno. Va poi considerato che il campionato di Eccellenza è ogni anno più complicato, con valori tecnici crescenti e giocatori di esperienza che possono far la differenza in ogni situazione. Per questo il Busca ha

ottenuto un grande risultato, mantenendo una categoria difficile ma altresì stimolante e conquistando il pass per disputare per l’ennesima stagione un campionato da protagonista. Salve in Prima Categoria sia il Tarantasca che la Gem Busca che, dopo una stagione altalenante, sono state in grado di conquistarsi una salvezza sudata ma più che meritata. Per la Gem la salvezza è stata sicuramente costruita nella prima parte del girone di ritorno, dove un filotto di vittorie aveva portato la squadra di Salvetti fino a ridosso della zona play-off, allontanatasi poi nella seconda parte di campionato. Ottima comunque la stagione dei chimici, capaci di confermarsi su buoni livelli in un campionato duro, dominato dall’ambizioso Centallo. Salvo alla penultima giornata il Tarantasca, che ringrazia Gabutto che, con una doppietta, ha regalato ai suoi compagni la permanenza in Prima Categoria anche nella prossima stagione. Annata piuttosto movimentata quella dei biancorossi che, con il cambio del mister a metà stagione e con i soliti problemi di infortuni, hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per non retrocedere. Ma forse proprio perché ottenuta nelle ultime giornate e in una stagione così complicata, la salvezza è un risultato ancora più importante per il Tara. Salvo in Seconda Categoria il Villafalletto, capace di disputare un altro ottimo campionato e conquistare per il secondo anno consecutivo la salvezza, dopo la storica promozione di due stagioni fa dalla Terza Categoria. Non è riuscita invece la promo-

Stemma del Busca

zione al San Chiaffredo, giunto quarto nel girone vinto dal San Benigno. I ragazzi di Martini, dopo aver guidato la classifica per buona parte della stagione, hanno avuto un mese di assoluto black-out nel quale hanno perso punti importantissimi, perdendo posizioni in classifica. Difficile il campionato della Virtus Busca che, nella sua prima stagione in Terza, ha faticato più del previsto ad adattarsi ai ritmi degli avversari, con una squadra giovanissima che ha però guadagnato in esperienza utile per gli anni a venire. Il calcio va in vacanza ora, per ritornare tra un paio di mesi con squadre nuove, rose rinnovate, preparazione, allenamenti, sudore… Ma ora godiamoci un pò di riposo, meritato riposo dopo campionati lunghi, emozionanti, difficili ma che hanno confermato che le squadre della nostra zona sanno sempre ben comportarsi su qualsiasi campo e al cospetto di avversari di valore.

KICK BOXING

M

edaglia d’oro nella kick boxing per Bruno Manca

Team Fit Fight Tribù in Movimento

S

i è svolta a Rimini, nel contesto internazionale del Rimini Wellness, la Coppa Italia di Kick Boxing, gara ufficiale conclusiva che ha assegnato gli ultimi punti alla graduatoria degli atleti che parteciperanno ai Campionati Europei d’ottobre e novembre rispettivamente in Turchia e Romania. Bruno Manca, DT del Team Fit Fight, si è aggiudicato anche questa gara di Semi Contact battendo in finale per 11 a 1 cappotto prima del limite del TECNOLOGIE APPLICATE VOLTE AL RISPARMIO IDRICO ED ENERGETICO SETTORE: CIVILE TECNOLOGICO INDUSTRIALE

info@acquasana.com - www.acquasana.com SEDE: C.so Romita, 124 - 12022 BUSCA Tel. 0171.944684 - Fax 0171.943025

tempo l’atleta ligure Massimo Ragusa. Il Maestro del Fit Fight, già campione del Mondo e d’Europa, si rimette in discussione a 45 anni d’età nei -63kg, categoria superiore alla sua in quanto, i -57kg non sono contemplati nei veterani. L’ultima tappa ufficiale, per la rosa della nazionale italiana, è il collegiale che si diputerà a Napoli ad inizio o metà mese di giugno dove si vedrà impegnato il portacolori cuneese per affinare gli ultimi dettagli e ricevere la convocazione ufficiale.

New Fashion

PELLEGRINOANDREA

DECORAZIONI

di Ceaglio Mara

ACCONCIATURE DONNA - UOMO Frazione San Barnaba Via Tanaro, 7 - Busca (CN) Tel. 0171.946887

ORARIO CONTINUATO

Bruno Manca del Fit Fight

G PP RADI UN T TA O ME NT

Via Conti Morea, 4 12022 BUSCA (CN) pelledecora@libero.it

L’A

O

Tel. 339.8406801

a r u t a i ntegg erni

Ti erni ed est esso Int n cartong avori i L


Pagina 10 -

Sport

Giugno 2012

NUOTO IN BREVE Giovanissima atleta buschese argento regionale La buschese Anna Tardivo, classe 2000, ha conquistato la medaglia d’argento nella gara di nuoto regionale, riservata alle categorie Giovanissimi, Ragazzi e Assoluti, che si è svolta domenica 13 maggio nella piscina “Laura Vicuna” di Rivalta (Torino), valevole per il 33° Trofeo Città di Orbassano. La giovane atleta è giunta seconda nella gara “50 delfino”. Grande la soddisfazione anche per tutta la squadra “Hydro sport” di Piasco, per cui gareggia la buschese, allenata da Thomas Maggiora, che si è classificata seconda assoluta su undici squadre partecipanti.

Anna Tardivo sul podio

PODISTICA IN BREVE Risultati della corsa Melle-Santuario di Valmala Il 13 maggio si è svolta la 5^ edizione della corsa podistica Melle-santuario di Valmala valevole come 3ª prova del campionato provinciale di corsa in montagna assoluti organizzata dalla Podistica Buschese con il prezioso contributo del comune di Melle al quale va il ringraziamento da parte degli organizzatori; ottima è stata la partecipazione con 210 tra passeggiata e corsa competitiva, tempo che, nonostante le previsioni non fossero delle più otti-

mistiche, è stato clemente con sole nella prima parte della mattinata e leggera pioggia solo durante le premiazioni. La prima partenza alle 8.30 era della passeggiata seguita alle 9.15 dalla partenza degli Assoluti maschili e femminili e Junior maschili con gara che veniva vinta dal campione della corsa in montagna Bernard Dematteis dell’esercito seguito da un’ altro azzurro della corsa in montagna Olocco Giovanni della g.s.d. Podistica Buschese mentre 3° era Alberto Manzo del Fossano; nelle femmine 1ª assoluta era Cherasco Stefania della Dragonero seguita dalla compagna di squadra Anna Maria Garelli e da Almonti Morena della Ferrero. I podi di categoria sono: Junior maschili con 1° Giletta Leonardo del Valvaraita seguiti dal duo del Saluzzo Castello Davide e Griglio Fabio, negli M1 vittoria di Maxim Ioan del Vallevaraita, seguìto da Preve Davide del Roata Chiusani e Secco Lorenzo del Mokafè di Alba, negli M2 1° Chiappello Enrico della Caragliese seguito da Galliano Savio della Pam di Mondovì e Barale Dario del Dragonero, negli M3 1° Ambrogio Vincenzo della Dragonero seguito da Picco Massimo dell’Infernotto e Fontana Mauro della Podistica Torino, negli M4 vittoria di Barovero Paolo del Mokafè di Alba davanti ad Aimar Alberto della Buschese e a Pennella Federico della Ferrero di Alba, negli M5 1° Arnaudo Natalino del Vallevaraita, 2° Aimar Giacomo della Buschese e 3° Gazza Sergio della Ferrero di Alba, nelle F1 a primeggiare era Natalicchio Lucia della Ferrero di Alba seguita dalla compagna di squadra Manildo Cristiana mentre 3ª era Mondino Cristina del Saluzzo, nelle F2 1ª era Gemma Giordanengo della Dragonero seguita da Monasterolo Daniela della Buschese e Calleri Renata della Mokafè di Alba, nelle F3 invece la vittoria andava a Siccardi Mariangela della Pam di Mondovì seguita da Semeraro Tiziana del Saluzzo e da Lopez Josephine della Dragonero, infine alle 9.45 da borgata Arvatti sono partiti gli Allievi con doppietta della Vallevaraita con 1° Colobon Rodriguez Carlos davanti al fratello Luis con 3° il rappresentante della Buschese Olocco Michele, assieme a loro c’erano anche le Juniores femminili con doppietta del Saluzzo con Gullino Maria davanti a Rabino Francesca, a livello societario vittoria dei padroni di casa della Buschese che lasciavano il trofeo “Marta Botta” alla Vallevaraita 2ª, 3ª era la Pam di Mondovì, 4ª la Dragonero, 5ª la Ferrero di Alba e 6ª la podistica Infernotto. La manifestazione era anche valida come campionato regionale U.S.Acli con podi tutti della buschese sia maschile che femminili con la

vittoria maschile di Olocco Giovanni davanti ad Alberto Aimar e Galliano Davide mentre nelle fammine Monasterolo Daniela aveva la meglio su Ariaudo Barbara e Chiari Claudia.

Podio allievi

SPORT IN BREVE In programma il Volley day Domenica 3 giugno si svolgerà al Palazzetto di Busca, dalle ore 9,30 alle ore 19,30, l’edizione 2012 del “Volley Day”, torneo di pallavolo confermato da diversi anni con la presenza di giovani ragazzi e ragazze di tutta la provincia di Cuneo. Quest’anno l’edizione sarà partecipata da 36 atleti nella formula di 9 squadre da 4 giocatori (2 ragazzi e 2 ragazze) che saranno determinate con sorteggio. Si invita tutta la popolazione buschese alla partecipazione dell’evento sportivo.

3° ed. della 24 ore di sport

Locandina evento

PUBLIDOK

COMPUTERS VENDITA E ASSISTENZA COMPUTERS PC E MACINTOSH Via Laghi di Avigliana, 8 - San Chiaffredo Busca (CN) - Tel. 0171.940746 - Fax 0171.940614 - laboratorio@publidok.com


Montagna

Giugno 2012

U

- Pagina 11

n’escursione nel cuore della Valle delle Meraviglie

Cime du Diable e Mont Capelet Supérieur di Luciano Giordano

È

Chiesetta di pietra

Mont Capelet Supèrieur

Refuge des Merveilles

4 lastrini di roccia con le incisioni

Lac du Diadle

sempre un piacere visitare queste zone della Valle delle Meraviglie (Vallée des Merveilles), Fontanalba e Valmasque inserite nel Parc National du Mercantour. Un vasto circondario alpino modellato per milioni di anni da ghiacciai ormai del tutto ritiratisi. Un paesaggio di straordinaria suggestione: montagne che sfiorano i 3000 metri, avvallamenti che ospitano stupendi laghetti e bastionate rocciose levigate dall’erosione glaciale sulle quali fin dal 1700 a.C., gli antichi Liguri dell’Età del Bronzo tracciarono milioni di incisioni rupestri, testimonianze di vita quotidiana e spiritualità. Il nostro itinerario parte dal Lago delle Mèches passando per il Vallon de la Minière, Refuge des Merveilles, per raggiungere infine la vetta della Cime du Diable (2685 m.) e il Mont Capelet Supérieur (2637 m.). Percorriamo la Valle Roya fino a St. Dalmas de Tende, seguiamo l’indicazione per Caasterino e dopo circa 9 chilometri e mezzo raggiungiamo il Lago delle Mèches (1390 m.). Parcheggiamo l’auto vicino al lago artificiale e iniziamo il nostro cammino seguendo l’insegna per la Valle delle Meraviglie. Superata la balza iniziale (scorciatoie) entriamo nel Vallon de la Minière, con percorso quasi pianeggiante oltrepassiamo i fabbricati della Maison du Parc Naturel du Mercantour, il Centro di accoglienza Neige et Merveilles e una chiesetta in pietra. A 1494 m. di quota ci troviamo nei pressi dei fabbricati della miniera de Valaura (20 minuti). Proseguiamo sulla sponda meridionale del Lac de la Minière, a circa 1600 m.; trascuriamo la deviazione sulla sinistra

per la Baisse de Vallaurette (palina 383), seguiamo le paline 88 e 89 e transitiamo vicino al Lac Saorgine (2097 m.) fino a raggiungere il vicino Refuge des Merveilles del CAF di Nizza sulla riva del Lac Long Supérieur (2111m. 2 ore e mezza). Questo rifugio è un ottimo punto di appoggio per le escursioni al M. Bego, Grand Capelet e ai siti delle incisioni rupestri, di grande importanza archeologica, visitabili anche con escursioni guidate. Di fronte al rifugio (palina 92) imbocchiamo verso sud il sentiero GR 52, passiamo vicino ad un panettone roccioso e poi, attraverso un susseguirsi di stupendi laghi, Lac de la Fourca, Lac du Trem, Lac de la Mute fino alla palina 404 dove si trova il Lac du Diable; a questo punto ci teniamo sulla destra, in direzione del Pas du Trem (2480 m.). Dal colle il sentiero piega a sinistra e si riduce ad una marcata traccia sulla dorsale serpeggiando tra magre erbe e roccette, senza alcuna difficoltà raggiungiamo la piatta e rocciosa cima (2685 m. 2 ore e 10 minuti dal rifugio), antico confine italo-francese. Per i camminatori più allenati e preparati è possibile allungare fino al Mont Capelet Supérieur. Continuiamo verso sud-ovest per la dorsale abbassandoci leggermente sul versante sud e poi, con una lieve salita, raggiungiamo la cima del Capelet (2637m., 1 ora e 20 tra andata e ritorno). Il ritorno avviene sul percorso di salita, il tempo di salita è di circa 4 ore e 40, con un dislivello di oltre 1300 metri. Un itinerario di ampio respiro, con un grande spostamento e un importante dislivello, immerso nel verde delle pinete di larici con splendidi laghi lungo il percorso e che offre infine un grande panorama della vetta.


Pagina 12 -

I

Busca

Giugno 2012

l cielo inclemente non scoraggia gli atleti e i tanti tifosi

Olimpiadi: il successo continua... i è aperta sabato 12 maggio, in una sorprendente cornice di pubblico, la tanto attesa terza edizione delle Olimpiadi dei Comuni. In piazza Don Gerbaudo a Centallo, in cui si sono riversate diverse centinaia di persone provenienti dai diversi paesi in gara, è andata in scena una solenne cerimonia di apertura dei giochi, seguita dalla prima sfida in programma: la fase eliminatoria della gara di canto La serata ha in realtà avuto inizio qualche minuto prima in piazza Vittorio Emanuele, festante per le celebrazioni di Sant’Isidoro, dove si son raccolte le delegazioni dei vari comuni e da qui ha avuto inizio la sfilata per le vie del paese. In sequenza si è assistito al passaggio della Prisma Band, seguita dai rappresentanti di Busca, Caraglio, Costigliole Saluzzo, Dronero, Lagnasco, Manta, Piasco, Rossana, Scarnafigi, Tarantasca, Venasca, Verzuolo, Villafalletto, Villar San Costanzo, Vottignasco e, a chiudere, i padroni di casa di Centallo. Una volta giunti al traguardo, il presentatore della serata Samuele Maurino ha dato il via ufficiale all’evento che ha avuto simbolicamente inizio con l’accensione del braciere olimpico da parte dei sindaci dei vari paesi. A seguire ha avuto inizio la competizione con la sfida tra i cantanti. Il primo round ha visto affrontarsi Vottignasco e Manta e la giuria, composta da alcuni membri della Prisma Band ha giudicato migliore la prova della cantante mantese, che accederà così alla finale. A seguire Lara Muratore di Villafalletto, con la canzone “Non è l’inferno” di Emma Marrone e che nonostante una grande performance è stata eliminata dal bravissimo cantante di Venasca. Saluta la competizione anche Tarantasca rappresentata da Christian Piumatti e Ingrid Merlo che hanno proposto “Someone like you” di Adele, ma sono stati battuti dalla cantante di Scarnafigi. Accedono alla finale anche Caraglio che supera Villar San Costanzo, Dronero che batte Costigliole Saluzzo, Piasco che ha la meglio sui simpaticissimi ragazzi della band Amanite Sonore di Rossana e Lagnasco che sconfigge Verzuolo, poi ripescato. Il big match ha invece visto la coppia centallese Beltramo - Tallone affrontare Veriana Barale di Busca. Nonostante due prove straordinarie i giudici hanno premiato la squadra “di casa”, eliminando a malincuore la ragazza buschese presentatasi con “Sei bellissima” di Loredana Berté. Fortunatamen-

te il ripescaggio ha poi consentito meritatamente a Veriana di aggiungersi al gruppo di cantanti che si affronterà nella serata di chiusura. Inoltre vale la pena ricordare la presentazione del progetto “5 per mille alle Olimpiadi dei comuni”, che permette a chiunque voglia di donare la sua imposta sul reddito all’Associazione responsabile dei giochi, garantendo così sempre maggiori servizi ad atleti e pubblico in vista delle prossime edizioni. Per tutte le informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale dei giochi www.olimpiadideicomuni.it. Esprimendo i nostri più sentiti complimenti agli organizzatori per una cerimonia oltre che piacevole anche tecnologicamente all’avanguardia (con tanto di telecamere, regia e megaschermi) e agli artisti andati in scena per le loro prove di eccezionale qualità, diamo appuntamento a tutti per la serata finale del 2 giugno sempre in piazza Don Gerbaudo a Centallo in cui lo spettacolo è assolutamente garantito. Il giorno successivo è stato il turno di Busca che ha ospitato dapprima la giornata dei bambini e in seguito l’attesissima gara di go-kart. Il maltempo ha segnato la domenica fin dal primo pomeriggio, costringendo gli organizzatori a spostare i giochi organizzati per i più piccini all’interno del Palazzetto dello sport. Nonostante le avversità l’evento ha riscosso un notevole pubblico, grazie anche alla straordinaria abilità degli animatori buschesi nel gestire l’imprevisto, e i bambini hanno potuto così divertirsi nelle varie discipline organizzate apposta per loro. La ciliegina sulla torta è stata poi la merenda offerta gentilmente dalla pasticceria Orso Bianco, dall’azienda agricola Bio Fruit e dai commercianti buschesi. A partire dalle 20 si è poi svolta al kartodromo Kart Planet, in frazione San Barnaba, la sfida di go-kart, condizionata anch’essa dal maltempo che ha influito negativamente sia sull’affluenza del pubblico sia creando non pochi problemi a piloti e organizzatori. In una serata più autunnale che primaverile, si è messo in luce nella prima manche il pilota di Tarantasca, primo a tagliare il traguardo, seguito da Dronero e Rossana. Nonostante un tracciato bagnato dalla pioggia e ai limiti della praticabilità, che ha assicurato però numerosi colpi di scena con spettacolari testa coda e fuori pista, si è svolta immediatamente dopo la seconda manche. Il cambio pilota non ha però giovato a Tarantasca che ha risentito molto delle condizioni climatiche avverse ed ha concluso in coda al gruppo.

Accensione del bracere

Partenza dei 5.000 a Tarantasca

di Fabrizio Panero

S

Il braciere dà il via alle Olimpiadi

Massimo Galliano (Verzuolo) vincitore dei 5.000 metri

Luca Bernardi e Stefano Rosso bronzo nel braccio di ferro

Il medagliere


Busca

Giugno 2012 La manche ha visto trionfare Piasco, seguito da Costigliole Saluzzo e Dronero. Annullata con grande dispiacere l’esibizione dei campioni di karting della scuderia PCR e delle 500 Abarth della Gino scuderia, sempre a causa della pioggia, si è andati direttamente alla premiazione. L’oro è andato a Dronero, secondo Piasco e terzo Costigliole Saluzzo. Peccato per la squadra di Tarantasca, composta da Erio Dalmasso e Bodrero Cristian che hanno concluso al quinto posto. Domenica 20 maggio le Olimpiadi si sono poi spostate a Tarantasca e Villafalletto. La prima ha ospitato, a partire dalle ore 17, la gara di podistica per le vie del paese, andata in scena nonostante una pioggia spietata e incessante. La gara ha avuto un unico dominatore, Massimo Galliano di Verzuolo, che si è subito piazzato al comando e ha mantenuto la posizione per tutti i 5000 metri del percorso. A seguire Piasco e Manta. Buona la cornice di pubblico che non si è fatta scoraggiare dal meteo ed ha tifato i vari atleti fino al traguardo. Più tardi nella sala polivalente di Villafalletto, allestita in maniera eccezionale per l’occasione, si è svolta la sfida di calcio balilla. In una gara combattuta fino all’ultimo a spuntarla sono state le due coppie di Busca composte da Luca Abello, Dario Chiari, Paolo Dutto e Davide Ferreri che hanno surclassato gli avversari e hanno conquistato la medaglia più ambita. Molto bene anche Tarantasca arrivata seconda, seguito dal bronzo dei padroni di casa. Ospite di Busca anche la gara di pallavolo che si è svolta in più serate sui campi degli impianti sportivi di Busca. La finale, andata in scena giovedì 24 maggio e seguita con interesse da una buona schiera di pubblico, ha avuto come vincitrice la compagine di Villafalletto (Arese, Ariaudo Andrea, Ariaudo Alberto, Ariaudo Eleonora, Ariaudo Federica, Bodrero, Cuniglio, Paoletti, Piola, Prato), che ha sconfitto per 2 a 0 Dronero in un match divertente e combattuto. Tra le altre prestazioni memorabili sono poi da ricordare la prova del buschese Roberto Negro, dominatore nel ping pong singolo a

Medaglia d’oro del Villafalletto per il ballo latino americano

Podio del calcio balilla - Busca, Tarantasca, Villafalletto

- Pagina 13

Villafalletto in sfilata Veriana Barale - cantante Busca

Tarantasca in sfilata

Ingrid Merlo - cantante Tarantasca

Busca in sfilata

Lara Muratore - cantante Villafalletto - con ballerini

Partenza gara go-Kart

Concorrente nel tiro alla fune

Verzuolo il 14 maggio, quella della coppia di Villafalletto composta da Nicole Diglaudi e Emanuel Laforè, vincitrice nel ballo latino-americano il 18 maggio a Centallo e la performance della squadra di ciclismo di Busca, medaglia d’oro sul circuito cittadino di Villar il 19 maggio, Lorenzo De Bonis di Villafalletto ha vinto l’oro nell’arrampicata a Montemale il 26 maggio. Ricco il week-end per Tarantasca che ha vinto il bronzo nel braccio di ferro con Rosso Stefano e Luca Bernardi, e l’oro nel tiro alla fune con Arese Davide, Arese Giuseppe, Bernardi Dario, Lovera Valentino, Paoletti Elena, Paoletti Matteo, Pedalà Giuseppecontro il Villafalletto. Infine è da sottolineare un simpatico aneddoto che testimonia una volta di più la rilevanza che questi giochi stanno assumendo, addirittura raggiungendo un livello nazionale. Il 15 maggio, infatti, la trasmissione radiofonica “105 Friends” della nota emittente “Radio 105” ha contattato Paolo Ferrero, atleta di Villafalletto impegnato nel tiro alla fune, che ha avuto modo di dialogare con i conduttori e di spiegare agli ascoltatori in cosa consistono le nostre care Olimpiadi. Un piccolo gesto che rende onore agli organizzatori, ai nostri atleti e alle delegazioni dei vari comuni per il loro impegno e il divertimento che ci hanno regalato, ma che soprattutto ci auguriamo sia di esempio a tutti gli italiani come dimostrazione di come basti poco per avvicinare le persone creando quel clima di amicizia in grado di unire e fortificare le diverse comunità.


Pagina 14 -

R

Busca

Giugno 2012

icco calendario per l’anniversario

I programmi per i 250 anni di Busca di Roberta Bima

L

unedì 7 maggio, nella sala consigliare del municipio, il sindaco Luca Gosso ed i componenti del Comitato organizzatore dell’evento, composto dall’assessore alle Manifestazioni Gianfranco Ferrero ed i capigruppo in Consiglio comunale, Ezio Donadio, Antonella Simondi e Mario Berardo, hanno presentato il calendario delle celebrazioni per il 250° anniversario della concessione del titolo di Città a Busca. Coinvolti attivamente anche il Consiglio comunale dei Ragazzi e l’associazione Busca Eventi; le manifestazioni hanno ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Piemonte e della Provincia di Cuneo. Le risorse provengono tutte da sponsor privati e fondazioni bancarie e la realizzazione è resa possibile grazie anche al lavoro dei tanti volontari delle associazioni coinvolte. La storia della proclamazione di Busca Città fu portata alla luce alcuni anni fa da don Francesco Fino, compianto parroco di Busca e studioso di storia locale; cerchiamo di ricordarla: una volta i boschi costituivano un bene fondamentale delle finanze pubbliche, non soltanto la proprietà, ma anche i diritti di taglio, di pascolo e di raccolta costituivano una parte decisiva dell’economia. Nel Settecento il più ricco patrimonio del Comune di Busca era il bosco che si estendeva a nord della via Vecchia di Cuneo, fino ai confini con Caraglio, chiamato “la Fraschetta” di circa 1.200 giornate. Per la custodia dei suoi boschi, quello della Fraschetta e quelli sulla collina, il Comune di Busca stipendiava due guardie, che dovevano sorvegliare i tagli e la regolarità del pascolo. Dalle contravvenzioni entravano nelle casse comunali in media 500 lire all’anno. Per il pascolo nella Fraschetta gli abitanti dei paesi limitrofi pagavano la “fidanza”, cioè una tassa per ogni capo di bestiame. Con “la fidanza” il Comune guadagnava circa 100 lire all’anno. Ma le due guardie non erano sufficienti alla custodia e in molti, specialmente gli abitanti dei comuni vicini, riuscivano a saccheggiava la Fraschetta,

Panoramica di Busca - foto Pignatta

asportandone ogni bene. In questi casi il Giudice di Busca non aveva autorità per perseguirli, perché non poteva far perquisire le case e le cascine che non si trovavano sotto la sua giurisdizione. Fu per questo motivo che il Comune decise di richiedere al governo la salvaguardia reale del bosco. Infatti, prendendo sotto la sua tutela il grande tenimento, il re delegava all’autorità di polizia di Busca i suoi poteri sovrani che valicavano i confini comunali e si poté così colpire i delinquenti dovunque si trovassero. A dire il vero una bella decimazione della Fraschetta fu operata proprio dal governo di sua maestà, che nel 1743 e nel 1744 autorizzò tagli indiscriminati di cerri per costruire le palizzate e le trincee di fortificazioni a Cuneo. Pochi anni dopo il Consiglio di Busca decise di vendere il bosco per pagare i debiti del Comune che ammontavano a lire 58.000, contratti verso la metà del secolo precedente a causa delle guerre. Su di essi gravava un interesse annuo di lire 3.000 circa. Il 3 gennaio 1760 il Consiglio deliberò di vendere la Fraschetta. Quando ormai tutto era pronto per l’asta pubblica, il Regio patrimonio intervenne facendo valere il diritto di prelazione a favore del Re e chiese di fare acquisto della Fraschetta. Il nuovo acquirente metteva la Comunità in imbarazzo, giacché non poteva patteggiare troppo con il suo Sovrano, ma le offriva d’altra parte l’occasione di meritarne la benevolenza. Le trattative furono condotte con molto rispetto e accondiscendenza giungendo alle conclusioni che furono siglate nel contratto il 5 dicembre 1762 e che prevedevano che il Sovrano, Carlo Emanuele III di Savoia, si impegnasse a mantenere Busca sotto il diretto ed immediato dominio della sua famiglia e decorava Busca con titolo di Città, riconoscendole tale dignità come capitale di un antico Marchesato. Da qui nasce la volontà del sindaco di elaborare un programma di festeggiamenti per l’anno in corso in cui cade il 250° anniversario di Busca Città; di seguito il calendario degli eventi che, ancora in via di perfezionamento, potrà subire variazioni. La Fiera di Maggio svoltasi la scorsa domenica, 27

maggio, con la mostra fotografica “Ernesto Francotto negli scatti dello studio Pignatta” inaugurata lo stesso giorno hanno fatto da apertura all’anniversario. Ad inizio giugno, presso Casa Francotto, sarà presentato il video realizzato da Le Cercle Rouge; sabato16 giugno al Teatro Civico si terrà il Concerto per la Festa della Musica: solisti, coro e orchestra del Civico Istituto Musicale Vivaldi con presentazione dell’inno della Città di Busca, composto da Antonello Lerda su testo di Giangi Giordano. Sabato 30 giugno e domenica 1° luglio “Pane e nutella: la spalmata più lungo del mondo”, allietata da serata musicale, presentazione dvd turistico ed esposizione delle opere del concorso Busca Città nelle scuole; ad agosto Festival Mistà per i 250 anni di Busca Città. Domenica 16 settembre la Fanfara Taurinense sarà in città grazie al gruppo cittadino Ana; sabato 10 novembre presso la Chiesa Santissima Annunziata “Correva l’anno 1762” concerto dei solisti del Civico Istituto Musicale Vivaldi. Sempre a novembre si terrà un ciclo di serate sulla storia di Busca a cura dell’Istituzione comunale culturale e saranno presentati il dvd musicale, a cura dei gruppi e delle scuole di musica cittadini, e il libro “Busca Città 1762-2012”. Nel giorno esatto dell’anniversario, mercoledì 5 dicembre al mattino seguiranno visite guidate ai monumenti, annullo filatelico e Santa messa; nel pomeriggio inaugurazione della targa commemorativa e alle ore 18 Consiglio comunale aperto con Sindaci delle città confinanti e cena dei 250 anni, in collaborazione con il Lions Club Busca e Valli. Sempre a dicembre si terranno il Concerto della banda musicale, lo Spettacolo teatrale a cura dell’associazione Le Cercle Rouge e lo Spettacolo teatrale dei bambini della scuola primaria; in data ancora da definire infine il Concerto in collaborazione con l’associazione Amici della musica e la presentazione del libro sui Fratelli Biazaci (pittori in Busca del ‘400). Eventuali aggiornamenti saranno pubblicati sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.busca.cn.it.


Giugno 2012

B

Busca

- Pagina 15

usca Eventi prepara gli appuntamenti estivi

Rinviata la passeggiata 333/2142581 oppure 335/6215571. Ma la Busca Eventi ha in serbo un ricco calendario di manifestazioni che vede il ritorno dell’attesa serata dedicelta indovinata quella della Busca Eventi cata alla bellezza, “Miss e Mister Busca 2012”, in di posticipare la camminata “Alla scoperta delle Terre dei Lancia: i miti, la storia e i sa- programma venerdì 8 giugno alle ore 21 con palco pori del Marchesato di Busca” al 3 giugno anziché e passerella in Piazza Armando Diaz; durante la il 20 maggio come previsto da programma; infatti serata è in programma anche la notte bianca con il maltempo annunciato è arrivato con temporali e negozi aperti e tante iniziative dei commercianti nel centro cittadino. Per altre info, è possibile temperature ben al di sotto della media. Invariato lo svolgimento della manifestazione che giunge contattare direttamente Samuele, tel. 320/6303438 o sul suo profilo Facebook. La manifestazione è alla sua ottava edizione; la camminata prevede un percorso di circa 8 chilometri, con partenza da organizzata da Samuele Maurino in collaborazione piazza della Rossa, scaglionata tra le ore 10.30 e le con la Busca Eventi e con il sostegno di diversi ore 12.30, si attraversa poi la campagna buschese sponsor dell’ambiente commerciale buschese, e per salire in collina e ridiscendere verso il centro non solo. Inoltre si stanno preparando i tradizionali appuntamenti dell’estate quali le feste patronali di storico; ai partecipanti sarà offerta l’occasione di San Luigi (da venerdì 29 giugno a lunedì 2 luglio) scoprire sentieri inediti e paesaggi caratteristici e la Madonnina (da sabato 4 a lunedì 6 agosto). Per e contemporaneamente assaporare, attraverso le diverse tappe enogastromiche, i prodotti tipile news sempre aggiornate consultare il sito www. comune.busca.cn.it/busca_eventi/. ci della tradizione locale. Per informazioni tel.

di erre. bi.

S

Locandina evento

A

lle porte la kermesse più attesa dell’anno

Miss e Mister Busca Una terza giuria, definita alternativa, inoltre, esprimerà i propri vincitori. Un’ultima fascia a disposizione delle aspiranti miss sarà quella di “Miss ’ un entusiasmo travolgente, contagioso, quello con cui Samuele Maurino, ideatore e copertina Il Faro”. Vi sarà anche spazio per alcuni presentatore dell’evento, ci parla dell’otta- eventi collaterali come l’esibizione di Nicole Diva edizione di Miss e Mister Busca che si svolgerà glaudi ed Emanuel Laforè, portacolori del comune anche quest’anno, come consuetudine, nel teatro di Villafalletto, freschi vincitori della medaglia d’oro alle Olimpiadi dei Comuni nella categoria di Piazza Armando Diaz. L’appuntamento è per “latino-americano caraibico”. Sempre direttamente le ore 21 di venerdì 8 giugno per poi proseguire dalle Olimpiadi dei Comuni (ancora in corso nel nella notte bianca di Busca. Anche quest’anno 12 ragazze e 12 ragazzi si sfideranno a colpi di sfilate momento in cui andiamo in stampa) si esibirà il e prove di abilità per conquistare gli ambìti scettri vincitore della categoria “Canto”. Completano il quadro degli eventi fuori concorso l’esibizione di di Miss e Mister Busca e succedere a Giorgiana Elisa Fiorina di Vottignasco, vincitrice del 1° meAmarei e Giuseppe Mandorino che si imposero morial “Samuele Maurino” (avete letto bene e non lo scorso anno. A presentare, dunque, Samuele Maurino insieme a Veriana Barale. Al loro fianco Federica Parola e Samantha Isoardi. Chiunque abbia presenziato anche una sola volta a Miss e Mister Busca sa che non si tratta del classico concorso di bellezza. Certo, avere un aspetto fisico che maggiormente si confà ai canoni estetici più in voga aiuta se è vero come è vero che la giuria di qualità avrà la facoltà di mandare direttamente in finale due ragazze e due ragazzi giudicandoli esclusivamente per le loro qualità estetiche e fisiche. Tuttavia anche chi non sarà tra i due prescelti avrà la possibilità di giocarsi le sue chances per approdare alla finale. Ed è soprattutto in questa fase che si manifesta l’atipicità di questa kermesse. Una seconda giuria (detta popolare) infatti avrà la possibilità di scegliere altri 4 concorrenti che si contenderanno il terzo ed ultimo posto in finale attraverso una serie di prove di abilità che resteranno assolutamente segrete, anche per gli stessi partecipanti, fino al loro svolgimento. I vincitori dell’edizione 2011

di Fabio Rubero

E

si tratta di un caso di omonimia ma vi assicuriamo che Samuele gode di ottima salute) ed uno spettacolo della palestra “Tribù in Movimento”. Gli ingredienti per una serata speciale ci sono davvero tutti e come sempre anche il pubblico presente verrà direttamente coinvolto ed invitato a partecipare attivamente. Tra una sfilata ed una prova di abilità, una canzone ed un ballo, si dipanerà la serata e quando su Piazza Diaz calerà il sipario, a Busca, la notte sarà bianca per tutti e magica per due persone.

Locandina evento


Pagina 16 -

Giugno 2012

Dediche

Ciao Alessia, hai visto gli anni passano anche per te, il 16 giugno raggiungi il traguardo dei 18 anni. Tanti auguri da papà e mamma, Gessica, i nonni, Franco, Silvana, Tilde, Gabri e Valerio

Tantissimi auguri a mamma Chiara e a Stefano e Giovanni che a giugno festeggiano il compleanno!!! Robi e tutti quelli che vi vogliono bene

Tanti auguri a Diego che il 17 giugno spegnerà due candeline e a papà Simone che il 23 dovrà soffiare un po’ più forte perchè ne avrà qualcuna in più... Auguri da chi vi vuole bene

Tanti auguri di buon compleanno a Claudia per i suoi 19 anni!!! La tua famiglia

12 giugno 1979 12 giugno 2012 Ti riconosci??? Da allora sono passati... 33 anni. Tantissimi auguri a Erica dalla tua famiglia e in particolare dal tuo “trapunot”

Auguri di buon compleannno a Noemi che il 5 giugno spegne la sua 5° candelina da sua sorella Giada e tutta la famiglia

Augurissimi, caro papà, che il 15 maggio hai festeggiato 85 anni portati benissimo e a mamma Lucia, auguri per la tua festa!!! La vostra famiglia

Tanti auguri a chi nel mese di giugno ne festeggia un po’ di più e un po’ di meno. Buon compleanno a Ivano, Alessia, Luca e Marco da mamma, nonna e famiglie

Tanti auguri alla bisnonna Giulia dal piccolo Paolo

Sorpresa Osvaldo, anche se in ritardo! L’8 maggio hai fatto ...0 anni. Non si dice, ma non li dimostri!!! La tua nipotina Noemi e famiglia ti fanno tanti auguri!!!


Dediche

Giugno 2012

- Pagina 17

E anche tu ora entri nella seconda giovinezza!!! I 40 sono arrivati!!! Auguroni da Laura

Ehi! Zio Franco non te lo aspettavi di vedere i tuoi funghi sul Buschese?!? Tanti auguri giovincello per il tuo .... simo compleanno dai tuoi nipoti Debora, Andrea, Giulia, Marika, Marjana e company

Auguri piccolina! Sei il nostro tesoro! Ti vogliamo un mondo di bene! Nonna Liliane, nonno Gigi, zia Sylvie & zio MickaĂŤl

Auguri anche se in ritardo ai nipotini Nicola e Beatrice

Ehm... Caro Silvio... questo è solo l’inizio... La band

Buon compleanno a zio Paolo e nonna Marisa da Mattia

Auguri a Massimo e Mattia che il 15 e 16 giugno festeggiano il loro compleanno! Monica e famiglia

Le dediche continuano a pagina 20 - Le dediche continuano a pagina 20


Pagina 18 -

C

Busca

Giugno 2012

on l’Associazione nascono importanti relazioni

Volontari a San Bartolomeo al Mare “respirare” un po’ siccome per tutto l’anno si vedono impegnate nell’assistenza 24 ore al giorno, abato 12 maggio si è tenuta presso il cinema cosa non facile e 19 gli ospiti della casa di Riposo. La necessità di non sentirsi soli, con questo scopo Lux, concesso dal gestore signor La Rosa che l’associazione ringrazia, la 9^ Festa dei i volontari dell’Annunziata hanno organizzato il soggiorno; gli ospiti sono a San Bartolomeo con Volontari a cui si è affiancato per il quinto anno consecutivo il concorso “Le torte della nonna”. In 4 o.s.s. (2 per ogni turno) e alcuni volontari, se la tanti, specialmente nonni e nipoti a cui era rivolto stanno spassando tra passeggiate, canti e giochi. l’invito, hanno preso parte al pomeriggio di festa; Sul prossimo numero foto e testimonianze del soggiorno: buona vacanza!!! un grazie da parte dei Volontari va a tutti i presenti, a coloro che si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione, agli ospiti d’eccezione Giovanni Rabino e l’associazione e scuola di circo, di clown e non solo, “Fuma che ‘n duma” di Savigliano, questi ultimi davvero molto apprezzati. Molte anche le torte che hanno partecipato al concorso, i vincitori hanno ricevuto regali offerti dai commercianti buschesi; la soddisfazione dei presenti è il miglior risultato per l’associazione. L’altro importante appuntamento del mese di maggio è il soggiorno marino: sono partiti lo scorso 28 maggio con destinazione San Bartolomeo al mare e rientreranno il prossimo 4 giugno. La Casa per ferie Iren è stata letteralmente invasa dall’associazione che per il settimo anno consecutivo è riuscita ad organizzare la vacanza; oltre 30 i partecipanti provenienti dal proprio domicilio, tra cui anche Il pubblico durante la festa coppie che approfitteranno dell’occasione per

di Roberta Bima

S

U

La torta dedicata ai volontari

I giovani della scuola di circo

n’estate da 10 e lode!

Estate ragazzi alle porte

I

n collaborazione con il Comune di Busca si organizza l’Estate ragazzi 2012 con il tema “Un estate da 10 e lode!”. Gli animatori aspetteranno i bambini principalmente delle elementari con gite previste anche per quelli delle medie dal lunedì al venerdì dal 25 giugno al 3 agosto per giocare e divertirsi! Quest’anno sono in programma 6 settimane di puro divertimento alternato allo studio. Gli orari saranno suddivisi nel seguente modo: al mattino dalle ore 9 (ore 08.30 pre-ingresso) ingresso, fino alle ore 12.15/12.30 orario previsto per l’uscita. Al mattino il personale aiuterà i bambini nello svolgimento dei compiti delle vacanze. Il pomeriggio inizierà alle ore 14.30 fino alle ore 18.30. Al pomeriggio il personale organizzerà giorno per giorno giochi, gite, uscite in piscina e fantastici laboratori. La sede dell’Estate Ragazzi sarà il Palazzetto dello

Sport in via Monte Ollero. Le quote d’iscrizione previste sono: per il mattino € 25,00* a settimana (per il pre-ingresso si prevede l’aggiunta di € 5) mentre per il pomeriggio bisogna sommare la quota di € 35,00** a settimana. È prevista una quota speciale per i ragazzi delle scuole medie di € 20,00 a settimana (solo i giorni della piscina e della gita). * La quota di iscrizione comprende: la maglietta dell’Estate Ragazzi 2012 e la polizza assicurativa. ** La quota di iscrizione comprende: la maglietta dell’Estate Ragazzi 2012, le gite, la piscina, il trasporto in autobus e la polizza assicurativa. Per iscrizioni ed informazioni contattare la biblioteca civica di Busca entro e non oltre il 16 giugno 2012 oppure telefonicamente contattando l’organizzatrice al n° 338.9448292 (Arianna) preferibilmente dalle ore 15 in avanti.

VENTIMIGLIA - 50^ BATTAGLIA DI FIORI 17/06/2012 - Quota € 25 -----------------------------------------------------------------------------------LAGO DI COMO E BELLAGIO - 01/07/2012 Quota € 34+battello -----------------------------------------------------------------------------------ZERMATT - 15/07/2012 - Quota € 55+trenino -----------------------------------------------------------------------------------GARDALAND IN NOTTURNA 28-29/07/2012 - Quota € 40+ingr. -----------------------------------------------------------------------------------SANTUARIO LA SALETTE - 15/08/2012 - Quota € 34 -----------------------------------------------------------------------------------BUDAPEST (GITA CORRIERE) - 10-14/10/2012 - Quota da € 575

Aimar Angelo e Luca

Corso Romita, 12 - Busca (Cn) - Tel. 0171.943503 - Fax 0171.426945 monviso.viaggi@libero.it

CENTRO ASSISTENZA, RICAMBI e VENDITA RIPARAZIONE ELETTRODOMESTICI ARISTON INDESIT CANDY HOOVER ZEROWATT IBERNA

Tel. 0171.944317 Cell. 335.6926748 Regione Braida n° 4 12022 BUSCA (Cn) E-mail: angeloaim@tiscali.it

Locandina evento

S O C I E T À

A G R I C O L A

Le Tre Rose di Dutto Alberto e Milena

VENDITA DIRETTA FRUTTA Via Laghi d’Avigliana, 37 - 12020 Fraz. S. Chiaffredo Tarantasca - Tel. e Fax 0171.937117


Busca

Giugno 2012

- Pagina 19

M

ovimento dei Sindaci e l’Imu

Benefici allo stato, fregature per i Comuni di Roberta Bima

L

’ultimo comunicato stampa del Movimento dei Sindaci di inizio maggio conferma ciò che il gruppo sostiene da un anno: “Che l’Imu sia una fregatura ed oggi finalmente se ne accorgono in tanti”. Luca Gosso, portavoce del Movimento, torna sulle dolenti note, sollecitato anche dalle recenti notizie circa l’entità dei tagli dei trasferimenti statali ai Comuni, che in alcuni casi “rasentano la follia”, come per il Comune di Caraglio che nel 2010 percepiva 1.109.000 euro, nel 2011 968.000 euro e quest’anno dovrebbero scendere a 527.000 euro: in due anni il 50% in meno. “Le distorsioni – fanno notare i Sindaci del Movimento - che si verificano sui trasferimenti, ancora un volta, dimostrano la superficialità e l’improvvisazione di chi stabilisce le regole. Noi sosteniamo che tutta l’Imu debba andare a

S

vantaggio diretto dei Comuni in cui è versata con un contestuale azzeramento dei trasferimenti. Invece il calcolo del nuovo fondo perequativo, legato a doppia mandata all’incasso del’Imu, produce l’esatto contrario di quanto previsto: in realtà genera sperequazione!”. “Da una nostra verifica – spiega infatti il sindaco di Caraglio, Giorgio Lerda - il ministero ha utilizzato per i suoi calcoli un importo Ici 2010 inferiore di 114mila euro rispetto alla cifra accertata a bilancio. Questo errore, sommato ai tagli, ci impedisce di chiudere il bilancio 2012 in pareggio. Ho scritto alla Presidenza del Consiglio, al ministero delle Finanze, al ministro degli Interni e all’Anci (Associazione dei Comuni italiani) per chiedere di rivedere urgentemente questo calcolo. Ora sto per chiedere anche al Prefetto di essere portavoce della nostra grave difficoltà.”. Il Movimento ribadisce come l’Imu di municipale ha soltanto il nome mentre i Sindaci

Ingresso del municipio di Busca

si riducono davvero al misero ruolo di esattori, rimettendoci anche la faccia. La stangata, che colpirà soprattutto le attività produttive, andrà ad esclusivo beneficio dello Stato e non darà alcuna autonomia agli enti locali.

econda Fiera di Maggio

Migliaia di persone nel centro di Busca delle più svariate tipologie merceologiche. Accanto a questa ricca esposizione tanti altri avvenimenti hanno animato la giornata buschese: in piazza deluccesso per la seconda edizione della Fiera la Rossa i ragazzi del Consiglio comunale junior di Maggio organizzata dall’Assoimprese Busca, in collaborazione con il Comune, si sono occupati della gestione dell’ufficio turistico, proponendo visite guidate ai siti storici. Gli assessorati al Commercio e alle manifestazioni; artisti Mariaberta Elefante e Riccardo Prestianni domenica 27 maggio, grazie al tempo clemente, si sono esibiti nello spettacolo “C’era una volta nonostante le previsioni, si è svolta la manifestazione dedicata alla rassegna e vendita di prodotti in musica”, fiabe e racconti animati da Risonanze agricoli ed artigianali di eccellenza. L’evento, al & Musica, mentre due truccabimbi sono stati a disposizione dei più piccoli. In piazza Regina Marsuo secondo anno, è stato parte del programma annuale dei festeggiamenti per il 250° anniversario gherita il gruppo “Le Pantere” ha suonato musica anni 70 mentre il gruppo occitano “Lou Janavel” della concessione del titolo di Città a Busca. Gli espositori partecipanti, circa una cinquantiha allietato i presenti per le strade del centro con il na provenienti da Piemonte e Liguria, sono stati suo repertori. selezionati in base alla tipologia e alla particolarità Nel Palazzo della Musica un gruppo di ragazzi degli articoli proposti; inoltre anche i negozi locali delle scuole elementari ha esposto una mostra di hanno esposto all’esterno i loro prodotti. In questo costruzioni Lego; la Torre della Rossa è stata visimodo il centro storico di Busca per un’intera tabile per tutto il pomeriggio con l’assistenza della giornata ha presentato una continuità di espositori Protezione Civile locale.

di erre. bi.

S

In piazza Santa Maria il socio Assoimprese San Quintino Resort ha divertito i più piccoli concedendo loro un giro a cavallo. Per tutta la giornata un bus navetta gratuito, con partenza in piazza Santa Maria, ha portato i visitatori in frazione Attissano per la mostra dei trattori d’epoca, a Terra Viva nella sede in via Laghi di Avigliana e alla mostra “Forme di ingegno” in via Trimaglio. “Con la Fiera di Maggio – ha dichiarato il vicepresidente di Assoimprese Busca, Paolo Robasto Busca ha cercato di offrire un ventaglio di proposte per tutti i gusti, sperando di aver soddisfatto i visitatori, accorsi così numerosi!”. Arrivederci all’edizione 2013.

I visitatori

Durante la manifestazione

Il taglio di avvio alla manifestazione riservato ai bambini


Pagina 20 - Dediche

Giugno 2012

Sei sorpreso nonno!!! I tuoi bellissimi nipotini: Nicolas, Simone e Asia insieme a tutti noi il 10 giugno vogliamo festeggiare il tuo compleanno! Il 20 festeggiamo Simone che spegne la sua prima candelina e il 27 c’è Claudio da festeggiare. Quante candeline e quante torte!!! Auguri a tutti!

Anche se in ritardo auguri a Giovanni di buon compleanno da Erica e Giulia

3 maggio 1952/2012 Valdobbiadene Treviso - Cari zii eccovi qua come promesso!!!60 anni di matrimonio… traguardo da invidia! Un mondo di bene e di salute da vostra nipote Elvira e fam. Mi raccomando continuate così… Bacioni

Tanti auguri a Gianluca che il 16 giugno spegne la sua terza candelina. Auguroni da Diego, mamma e papà

Auguri grandissimi ai nostri 2 “topini” che il 9 luglio festeggeranno il loro primo anno insieme e doppi auguri a Marco che il 29 giugno festeggerà il suo primo compleanno... a Roata Gollè. Le vostre famiglie

3 maggio 1980 - Sorpresa!!! Tanti auguri a Vilma e Bruno per l’anniversario di matrimonio con tanto affetto e sincerità! Avanti così. Un abbraccio Laura, Andrea, Ivana, Claudio, Ginevra, Elvira e Sergio

3 maggio 2008 - Laura e Andrea come vedete abbiamo pensato anche a voi!!! Gli anni di matrimonio sono ancora pochi, ma vi auguriamo di festeggiarne tantissimi. Papà, mamma e tutti quelli che vi vogliono bene

Tanti auguri ai due piccioncini che coroneranno il loro sogno d’amore il 16 giugno. Tanti auguri da chi verrà a festeggiare con voi e le vostre famiglie


Busca

Giugno 2012

- Pagina 21

Cresime di Tarantasca

C

Foto di Nicolò Rosso

oncluso un ciclo di inziative per coinvolgere i giovanissimi

Nel magico mondo dei libri

N

egli scorsi mesi di febbraio e marzo si sono svolti diversi incontri per la promozione della lettura e dell’ambiente Biblioteca civica, organizzati in collaborazione da Comune e scuole cittadine. Impegnati in prima persona l’assessore alla Cultura, Marco Gallo, la bibliotecaria comunale, Rossella Picco, e un gruppo di volonterosi insegnanti. “Si è trattato complessivamente – dice l’assessore Gallo - di un nuovo evento culturale degno dei 3.500 iscritti alla Biblioteca comunale. Giunga dunque un caloroso grazie a tutti coloro che hanno aderito ad una iniziativa tanto più preziosa in quanto realizzata nonostante le note ristrettezze finanziarie cui purtroppo è sottoposto il Comune ed in particolare il settore cultura”. “Abbiamo cercato - spiega Picco - di intrattenere chi già legge, di avvicinare chi non conosceva ancora la Biblioteca e di presentare opere nuove con incontri anche con gli autori locali”. Il 7 ed il 14 febbraio “Storie di Carnevale” è stato rivolto ai bambini delle elementari: si sono svolte letture animate, accompagnate da canzoni e proiezioni; il Carnevale è stato interpretato attraverso la storia delle maschere, viaggiando virtualmente per tutta l’Italia. Le giornate sono state realizzate in collaborazione con gli insegnanti Giulio Mellano e Antonella Simondi. Sabato 11 febbraio “Racconti di Carnevale“ è stato riservato ai bambini piccoli della scuola dell’infanzia: è stata raccontata, anche

con cartelloni disegnati, una storia di Carnevale ambientata nella foresta degli animali. La giornata è stata realizzata in collaborazione con l’insegnante Lionella Meischent. Sabato 18 febbraio “Milleunafiaba” è stata rivolta sia ai bambini della scuola dell’infanzia che a quelli delle elementari: è stato presentato un carosello di fiabe e filastrocche con scioglilingua, per giocare con le parole. La giornata è stata realizzata nell’ambito del progetto “Nati per leggere” ed è intervenuta Elisa Dani della compagnia teatrale del Melarancio. Sabato 17 marzo “Specchio delle mie brame …” ha invitato i bambini della scuola dell’infanzia ad intrattenersi… guardandosi allo specchio: sono state raccontate storie di specchi meravigliosi, dispettosi, vanitosi ed anche un po’ paurosi. Specchi per cambiare, per trasformarci, per perderci, oppure per ingannarci. Sabato 24 marzo si è svolta la “Festa del sistema bibliotecario”. La giornata si è aperta al mattino con la presentazione di un libro novità di autore locale. In collaborazione con la casa editrice Primalpe, ha presentato il suo romanzo “Piccoli cuori in Provincia Granda” Nicola Duberti, il quale è stato ospite con questa opera sabato 12 maggio, al salone del libro di Torino. Egli ha saputo stregare con una lettura assai brillante i ragazzi accompagnati dall’insegnante Chiara De Francisco. Nel pomeriggio è stato letto il libro “La biblioteca dei misteri” di Giovanni Caviezel e Emanuela Bussolati, con la

proiezione di immagini. Al termine della lettura è stato realizzato un biglietto pop-up. La giornata è stata realizzata in collaborazione con la bibliotecaria Domenica Rossi e gli insegnanti Giulio Mellano e Antonella Simondi.

Giochi in maschera

Un momento delle diverse iniziative in biblioteca


Pagina 22 - Busca

Giugno 2012

D

al sito di Futuro in Comune

News dal gruppo di minoranza di Roberta Bima

S

empre aggiornato il sito della minoranza buschese risulta anche per noi un ottimo strumento di comunicazione per essere sempre informati su quanto accade a Busca. Questo mese riportiamo quelle che riconosciamo come news di maggior interesse; si legge dell’ area R5L, che si trova ai piedi della collina di Santo Stefano, nell’area compresa tra via Rossana, via Buonarroti, via Tinetta e la cosiddetta strada precollinare, di cui Futuro in Comune aveva già parlato in passato. Questa la storia: nel progetto preliminare della variante 2006 la maggioranza comunale modificava la conformazione di questa area residenziale prevedendo l’interruzione della strada precollinare in mezzo ai prati, senza giungere in via Rossana, con una rotonda. Venivano modificati anche i confini dell’area che andavano a coincidere esattamente con i confini della proprietà di una società immobiliare, Palma snc di Torino, il cui rappresentante legale è un professionista di Busca. Date le nostre proteste il Comune faceva un passo indietro reinserendo nel progetto definito della variante (datato 2008) - la prosecuzione della strada precollinare fino a via Rossana, ma con la previsione di un’area residenziale (unico caso) oltre la strada stessa. Questa scelta irrazionale non è passata inosservata: la Regione ha richiesto di rivedere l’area residenziale R5L, in quanto oltre la strada non devono essere previste aree edificabili. E come si dice, a volte ritornano: una strada (definita precollinare) delimiterà ad ovest tutto il concentrico della nostra città, da corso Romita (dopo la ditta Trae) sino a via Rossana. A monte di questa strada non sono previste aree residenziali, senza alcuna eccezione. Ma un’eccezione c’è. E’ stata bocciata dalla Regione ma ciò nonostante viene nuovamente riproposta in sede di controdeduzione. Ma il Co-

mune non sembra voler tornare indietro; insisterà su questa previsione anomala dell’area R5L. La minoranza che sottolinea il fatto che a Busca la legge non è uguale per tutti, non vedendo motivazioni valide a sostegno di questa eccezione cercherà di contrastarla in ogni modo. Si legge poi di aumenti per il prossimo anno scolastico di servizio mensa e scuolabus, senza dimenticare l’aumento dell’addizionale Irpef e della tassa rifiuti. Notizia curiosa riguarda una strada “fantasma” in frazione Castelletto: si tratta della strada che dalla cappella di San Rocco oltrepassa la ferrovia e si congiunge con la strada del cimitero; incredibile ma vero il Comune l’ha anche asfaltata ma non esiste. La richiesta della minoranza è l’inserimento della strada sulle tavole del Piano Regolatore Generale relative alla frazione Castelletto. Si parla anche di quali saranno le opere pubbliche di questo 2012: innanzitutto sono previsti lavori di manutenzione nell’ala vecchia della scuola elementare per € 85.000, la sistemazione del fabbricato (il porticato adiacente all’edificio IACP) in piazza Santa Maria per € 40.000, interventi di risparmio energetico alla scuola materna statale per € 50.000, un primo lotto di lavori in piazza Dante per € 20.000, lavori di sistemazione delle strade comunali per € 158.000, interventi di miglioramento stradale in via don Sturzo (creazione di passaggio pedonale sopraelevato) all’altezza dell’incrocio con via Tinetta, in corso Romita (davanti all’ingresso all’area dei Capannoni), in corso XXV Aprile per complessivi € 35.000, mini intervento di risistemazione dell’area Ilotte per € 20.000. E poi ancora lavori di miglioramento viabilità collinare, lavori di manutenzione alla Casa di Riposo, interventi di risparmio all’illuminazione pubblica, lavori al cimitero di San Chiaffredo… Per un totale di 850.000 euro derivanti da oneri di urbanizzazione, contributi di fondazioni bancarie, concessioni cimiteriali, avan-

zo di amministrazione, contributi BIM, alienazioni di immobile. Futuro in comune durante l’incontro di presentazione del bilancio di lunedì 14 maggio ha dichiarato di condividere gli interventi previsti ed ha chiesto informazioni sul progetto casa dell’acqua, sul progetto di piste ciclabili, ad oggi non previsti, e sul futuro della Scuola primaria di Castelletto. Sempre in questa sede i consiglieri di minoranza hanno sollecitato maggiore manutenzione e cura nei giardini pubblici proprio perchè a tal proposito hanno ricevuto una segnalazione da alcuni cittadini; il parco giochi in zona Tinetta, tra via don Sturzo e Via dei Comuni d’Europa è uno dei giardini pubblici più frequentati dalle famiglie buschesi; nonostante ciò le giostrine (alcune hanno più di 20/25 anni) denotato scarsa cura e non vengano sostituite nè riparate come dimostrano le foto pubblicate. Una tirata d’orecchie perchè mentre in Comune si discute sull’installazione di una casa dell’acqua, il punto vendita “Terra Viva” da fine maggio ne ha allestita una. Si legge ancora dopo 10 anni della questione dell’Opera Pia ”Abbà, Degiovanni, Soleri” di Castelletto ed infine una nota positiva relativa al servizio di supporto al cittadino attivo sul sito del Comune di Busca per il calcolo dell’imposta I.M.U., per il versamento dell’acconto e del saldo. Tutto questo e molto altro a disposizione del cittadino all’indirizzo www. futuroincomunebusca.it.

Casetta dell’acqua alla COALVI

T

utti a Valmala il 17 giugno

Alpini di Busca all’Adunata a Bolzano Valmala fissata per domenica 17 giugno; partenza prevista alle ore 6 da Piazza Fratelli Mariano con sosta di rito offerta dagli alpini al Colle di Liretta. on è mancata la rappresentanza dell’Ana Dopo aver raggiunto il Santuario alle ore 11 la Sanbuschese all’85^ Adunata Nazionale, tenutasi a Bolzano lo scorso 13 maggio; una ta Messa a cui parteciperà la cantoria di Brossasco; quarantina di nostri concittadini, chi in gruppo chi per il pranzo gli alpini distribuiranno un piatto di con mezzi propri, hanno raggiunto il Trentino per pasta a tutti i presenti. Quest’anno non si svolgerà quella che è una grande festa popolare in cui trion- invece la festa del Sacro Cuore alla casa alpina fano lo spirito di fratellanza, amicizia e responsabi- perché alcuni membri importanti per il gruppo lità. Tra le oltre 300mila persone arrivate nella città stanno attraversando un momento particolare con le altoatesina in occasione della sfilata degli alpini rispettive famiglie e gli alpini non se la sentono di c’era anche un po’ di Busca con le sue Penne Nere. festeggiare per star loro vicini. Il grazie del capoAppena tornati già sono al lavoro per i tradizionali gruppo, a nome di tutti, va a coloro che permettono appuntamenti del giugno marchiato Ana: immanla realizzazione degli eventi sia organizzandoli che cabile la tradizionale camminata al santuario di con la propria partecipazione.

di Roberta Bima

N

Foto di gruppo con penne nere durante la festa svolta a dicembre


Musica -

Giugno 2012

C

Pagina 23

onclusa la terza edizione Concorso Musicale Internazionale Alpi Marittime

Piccoli grandi musicisti protagonisti di Roberta Bima

U

na settimana di buona, anzi ottima, musica e artisti di grande livello quella che dal 6 al 13 maggio scorso ha portato a Busca oltre 1500 giovanissimi musicisti; si è svolta la terza edizione del Concorso Musicale Internazionale Alpi Marittime che ha visto coinvolti concorrenti, insegnanti, giuria ed organizzatori; oltre 40 gli istituti musicali arrivati dalla provincia di Cuneo ma anche del torinese ed extra regione Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Sicilia e Sardegna. Due eccellenze del panorama musicale giovanile, due fratelli, hanno tenuto domenica 6 maggio, alle ore 21 nel Teatro Civico il concerto d’apertura del concorso: “Qualcosa di più di due fuoriclasse. Ecco chi sono i fratelli Gianluca e Lorenzo Guida” ha affermato Alberto Pignata, ideatore e regista dell’evento organizzato dall’associazione Musiké, insieme con la Città di Busca, assessorato alla Cultura, l’Istituto comprensivo Carducci di Busca e l’Istituzione Comunale Culturale. Nei giorni seguenti si sono alternati audizioni, premiazioni, concerti sempre gratuiti; il concorso era diviso in tre sezioni: una per le Scuole Medie ad Indirizzo Musicale, una per i Giovani Musicisti ed una per i Compositori. Tutti i partecipanti si sono dimostrati davvero preparati ed hanno presenziato con il loro impegno ed entusiasmo dando prova delle proprie capacità. Moltissimi i premiati, impossibile elencarli tutti; per le classifiche definitiva visitate il sito www.concorsomusicalealpimarittime.it, nella sezione il concorso alla voce graduatorie 2012 troverete l’elenco completo. Il montepremi in palio era pari a circa 9.000 euro in borse di studio, offerte dalle ditte private, e in coppe, medaglie e diplomi; il concorso si è concluso domenica 13

I

maggio con la premiazione finale presso il Teatro Civico dove è stato riconosciuto un primo assoluto per tutte le categorie partecipanti. Segnaliamo il 1° premio alla composizione “Rosaspina e il piccolo uomo” di Jacopo Cacco (Treviso) che si è aggiudicato la pubblicazione con la casa editrice musicale “Rugginenti” di Milano e la seconda classificata nella medesima categoria Domenica Guglielmo per la composizione “Il pesciolino d’oro” che ha ottenuto una borsa di studio offerta dalla Sig. ra Maria Grazia Ghedini, figlia del compositore a cui è intitolato il Conservatorio di Cuneo. Per la sezione orchestre successo della S.M.S. “Unificata” Fossano che ha ottenuto il primo premio con le classi 2^ e 3^ e il terzo con la classe 1^; per quanto riguarda la classifica scuole la Rosa Bianca di Saluzzo ha conquistato il gradino più alto del podio. Curiosità vedeva al secondo posto l’istituto di casa, Carducci, che però partecipava fuori concorso. Mercoledì 16 maggio si è tenuto il Concerto di chiusura a cura del Corso ad Indirizzo Musicale Scuola Media “G.Carducci” con Orchestra del Corso ad Indirizzo Musicale in collaborazione con gli allievi del Civico Istituto Musicale “Vivaldi” di Busca, Coro “Cantallegrando” dell’Istituto Comprensivo, e il coro delle classi quinte di Castelletto, San Chiaffredo e della prima Media che ha messo fine a questa terza edizione di successo. Un grande grazie va a tutti coloro che hanno sostenuto l’organizzazione del concorso dal Comune alle fondazioni CRT e CRC, la BCC e le aziende private Granda Zuccheri, Lions Club, Saet, CTA Milk, Vetreria Ruà, Fuoritempo strumenti musicali, Oscar decorazioni, Assoimprese Busca ma anche alle associazioni cittadine scese direttamente in campo: Busca Eventi, Alpini e Carabinieri in Congedo, Protezione civile, Croce rossa oltre

che allo staff degli ex allievi dell’istituto Musicale. L’appuntamento è quindi per il 2014, nel frattempo potete visualizzare foto e tutto quanto riguarda l’edizione appena conclusa sul sito www. concorsomusicalealpimarittime.it oppure il gruppo omonimo su Facebook.

Gli organizzatori dell’evento

Durante un concerto

n ricordo di Marco Garro acquistata sedia a rotelle da imprestare gratuitamente

Avis: obiettivi raggiunti e progetti

L

a Sezione Avis di Busca è entrata nell’11° anno di vita, contando nei suoi tesserati oltre 260 donatori che periodicamente garantiscono donazioni di plasma e sangue intero presso il centro trasfusionale di Cuneo e da quest’anno anche presso il centro trasfusionale di Savigliano garantendo alla sezione oltre 330 donazioni annue. Il 2011 è stato un anno particolare perché si è arrivati ad un traguardo prefissato nel 2009, cioè il gemellaggio con una sezione Toscana che è Poggibonsi. Durante questo anno abbiamo anche avuto dei lutti in Sezione, dal nostro consigliere Giordana Lorenzo al nostro instancabile e giovane Marco Garro. Proprio in ricordo del giovane Marco Garro, mancato prematuramente gli amici del bar “La Virgola” di Busca, hanno raccolto e devoluto una modesta somma alla sezione Avis di Busca che, con il contributo ricevuto ed in ricordo del suo donatore,

ha provveduto ad acquistare una sedia a rotelle della ditta Surrace da noleggiare gratuitamente presso la sezione Avis di Busca a tutte quelle persone che ne abbiano bisogno, indipendentemente che siano donatori, parenti di donatori, e o amici. (la sedia e anche fornita di poggia piedi e poggia gambe per persone con arti inferiori ingessati). La sedia è stata insignita con una targa a ricordo del defunto Garro Marco. Chiunque potrà richiederla telefonando e prenotandola al seguente numero di telefono 338.7720211. La Sezione Avis di Busca, andando verso l’estate, chiede a tutti, nel limite del possibile, di effettuare donazioni, vista sempre la scarsa quantità di sangue nei mesi estivi e i nuovi donatori che volessero avvicinarsi al mondo Avis, non esitino a contattare il seguente numero 338.7720211 oppure richiedere informazioni all’ indirizzo e-mail busca@avisprovincialecn.it.

La sedia a rotelle


Pagina 24 -

Arte

Giugno 2012

M

angiatori di nuvole in Casa Francotto

Omaggio all’artista buschese Francotto messo a disposizione un nastro contenente la voce di Francotto, che è stato ascoltato pubblicamente ’ stata inaugurata la scorsa domenica 27 per la prima volta proprio durante l’inaugurazione. maggio alle 17, proprio a Casa Francotto, la Ernesto Francotto è “il poeta pittore” di Busca: formostra “I quadri di Ernesto Francotto negli se ancora oggi, sicuramente fino a qualche anno fa i bambini delle elementari studiavano la sua poesia scatti dello Studio Pignatta”, realizzata dall’associazione culturale Mangiatori di nuvole grazie “El nost Cioché” come rappresentativa di quello al contributo del Comune di Busca e alla collache era (ed è) ricordato con orgoglio come un grande uomo, ottimo medico, bravo poeta e pittore borazione di Ivo Vigna. L’esposizione raccoglie 24 riproduzioni fotografiche di quadri di Ernesto ispirato. La mostra sarà visitabile venerdì 1 giugno Francotto, storico medico condotto buschese, tratte dalle 20 alle 23, sabato 2 giugno dalle 9 alle 12 e da diapositive rese disponibili dallo Studio Fotodalle 15 alle 22 e domenica 3 giugno dalle 9 alle grafico Pignatta di Busca. Durante l’inaugurazione, 12 e dalle 15 alle 19. Le fotografie resteranno poi Omar Ramero e Giulia Brenna hanno letto alcune a Casa Francotto per essere esposte anche in altri poesie di Francotto; il notaio Alberto Parola ha periodi; per informazioni 347/3883188 (Omar).

di Roberta Bima

E

Q

Particolare della locandina

Cinema Lux di Busca presenta la nuova rassegna

uattro occhi sull’arte

Spettacolo unico ore 20.30

A’ Travers la montagne Abraham Poincheval. I lavori di A.J. Chaton e di Aldo Galliano e Aimaretto Bruna Poincheval hanno davvero coinvolto i due territori, ino al 10 giugno al Filatoio di Caraglio sarà quello francese e quello italiano. possibile visitare le mostre, “ Mente locaAbraham Poincheval artista di Marsiglia in più di le” e “A’ travers la montagne”. Le opere un’occasione sul nostro territorio, mentre trasporesposte sono il risultato di una grande sinergia; tava la sua opera d’arte direttamente a Caraglio attraverso le montagne che separano Italia e senza l’ausilio di mezzi di trasporto motorizzati, sì, Francia, l’arte ha coinvolto direttamente i luoghi perché il suo lavoro dal titolo “Il Gyrovague” (una e i loro abitanti. Questi progetti artistici sono il ruota di acciaio alta 2 m larga - 1,5 m e del peso di frutto di un’intensa collaborazione italo-francese, 70 kg, ispirata ad un obbiettivo fotografico) usata promosso da Regione Piemonte, associazione cul- anche dall’artista come bivacco, è arrivato alla moturale Marcovaldo, Conséil général des Alpes de stra spinto solamente dalle mani dell’artista, che ha Haute-Provence e Réserve Gèologique des Alpes diviso il viaggio in quattro tappe, di due settimane de Haute-Provence, al fine di aprire una via tra cadauna, dedicate alle stagioni, estate, autunno Digne-les-Bains e Caraglio. A’ travers la montagne inverno, l’ultima la primavera gli ha permesso di raccoglie opere di: Joan Fontcuberta, Paul-Armand raggiungere Caraglio. Abraham Poincheval defiGette, Richard Nonas, Bernard Plossu, Andrea nisce questa pZerformance: “Arte in movimento” Caretto e Raffaella Spagna, Anne-James Chaton, che assorbe energia dai luoghi che attraversa.

Sabato 2 giugno

Dark Shadows

F

Sabato 9 giugno

American Pie 3

Sabato 16 giugno

Men in Black 3

Sabato 23 giugno

Viaggio nell’isola misteriosa

Locandina evento

PROMOZIONE - Costo biglietto 3 € Sono in vendita le tessere per la rassegna autunnale Tessere abbonamento 5 € Ingresso singolo 4 €


Brevi

Giugno 2012

Presentato il nuovo servizio del doposcuola

Presentato il totem informativo

Giovedì 31 maggio, alle ore 21, nel salone comunale in via Cavour è stato presentato il nuovo servizio di doposcuola previsto per il prossimo anno scolastico. Nasce per iniziativa dell’associazione Crescere, che lo ha affidato alla cooperativa “Insieme a voi” (la quale già gestisce per conto del Comune il micronido). Il servizio è rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Busca e dintorni per l’anno scolastico 2012/2013 (da settembre a giugno). L’iscrizione annuale è a pagamento mensile. L’orario è dal lunedì al venerdì; è previsto il doposcuola senza mensa dalle ore 14,30 alle 16,30 e il servizio di doposcuola e attività ludiche dalle 14,30 alle 18. E’ previsto anche la mensa con assistenza di personale qualificato. I locali sono ancora da individuare, in collaborazione con il Comune, il dirigente scolastico e l’associazione Crescere. Gli operatori sono educatori professionali, insegnanti, eventuali tirocinanti e personale in servizio civile. Info: Valerio Racca tel. 328.8445883

E’ stato presentato l’8 maggio il totem informativo installato in via Umberto I a cura del distretto commerciale di Cuneo “La porta delle Alpi”. E’ uno dei primi ad essere stato posizionato nei comuni facenti parte del distretto (cui aderiscono, oltre a Busca, Beinette, Borgo San Dalmazzo, Boves, Caraglio, Centallo, Cervasca, Morozzo, Peveragno, Tarantasca, Vignolo, Dronero, Chiusa Pesio). Il totem, dotato di tecnologia touch screen e con vetri anti-vandalo, è progettato per essere consultabile da parte di chiunque, compresi i fruitori dotati di scarse conoscenze informatiche. Si tratta di un ufficio turistico telematico dove trovare informazioni sulle attività commerciali e artigianali e sui prodotti e le specialità proposte in ogni comune, sugli uffici di pubblica utilità, con calendario delle manifestazioni. E’ possibile inoltre consultare il meteo, esaminare mappe per individuare dove si trovano le attività di interesse. Grazie alle funzionalità di gestione in remoto, i singoli comuni potranno personalizzare le informazioni presenti e, in caso di particolari esigenze (come calamità naturali) utilizzarli anche come strumento di allarme per la popolazione. I 15 totem sono in rete per una gestione sinergica delle informazioni.

Amore per il verde: mostre, convegni e pic-nic Con l’intento di divulgare l’amore e la cultura del verde in città, il comitato Busca&Verde ha organizzato due appuntamenti: il primo sabato 26 maggio e l’altro giovedì 21 giugno. Sabato 26 maggio nella sala convegni Casa Fracotto alle ore 20,30 è stata inaugurata la mostra “Ti ricordi la festa dell’albero”? con disegni dei bambini delle scuole dell’infanzia, primaria e nido. La mostra è rimasta aperta la giornata del 27 maggio in occasione della Fiera di Maggio. Alle ore 21 è stata presentata “Città, campagna, orti e giardini: un’antica convivenza tra uomo e natura nelle terre piemontesi”. Relatore Aldo Molinengo, scrittore, storico, studioso di paesaggio locale. Invece è previsto per giovedì 21 giugno “Solstizio d’estate ai giardini di Villa Elisa”. In collaborazione con l’associazione “Enrico Bafile”. Apertura straordinaraia del giardino dalle ore 17 alle 21 (ingresso via Rossana). Alle ore 17,30 è prevista una visita guidata e possibilità di pic-nic nel parco. La visita è gratuita e riservata ai soci dell’associazione (possibilità di iscrizione il giorno della visita). E’ gradita la prenotazione entro il giorno precedente, tel. 335.6846455 - busca. verde.comitato@gmail.com

BAR - CAFFETTERIA

Il totem in via Umberto I

E passata la tradotta a vapore per ricordare i giovani soldati morti in Russia Poco dopo le 10 di sabato 26 maggio alla stazione ferroviaria erano in tanti ad apsettare un treno speciale. In occasione del 70° anniversario della partenza della Divisione Alpina Cuneense per il fronte russo 1942 - 2012, si è fermata anche a Busca la tradotta a vapore degli Alpini. Ha organizzato il siginificativo evento l’associazione “Tracce di Davide & Paola Cortesia e professionalità al vostro servizio presso

di Arianna e Ilaria

ULTIMI ARR

IVI

Ampia scelta di montature vista, sole, sportivi e maschere da immersione, lenti a contatto Macchine fotografiche digitali e analogiche con relativi accessori Si eseguono servizi fotografici anche fuori sede per qualunque ricorrenza e occasione da fermare nel tempo Elaborazioni fotografiche, DVD da videocassetta VHS e video 8

Corso Giovanni XXIII, 99 - Busca - Tel. 0171.943868

Via Luigi Cadorna, n° 25 - 12022 Busca (CN) di fronte all'oratorio Tel. 0171 / 945580 - otticafotobuschese@libero.it Chiuso il lunedì

- Pagina 25

Memoria”, l’Ana Cuneo, il comitato Memoriale Divisione Alpina Cuneense ed il Museo Ferroviario Piemontese. Il treno ha attraversato anche le stazioni di Savigliano, Saluzzo, Cuneo altipiano e Cuneo Gesso.

Viaggio eccezionale della Tradotta a vapore per ricordare la tragedia degli Alpini in Russia: una iniziativa carica di suggestione

Incontro con Beppino Englaro Molto parteciapto e sentito l’incontro organizzato venerdì 25 maggio al teatro Civico dal titolo: Testamento biologico, incontro con Beppino Englaro a cura dal Lions Club Busca e Valli, con il patrocinio del Comune. Englaro, padre di Eluana, la ragazza che, in seguito ad un incidente stradale, è rimasta in stato vegetativo per sedici anni, fino a quando, dopo un tormentato percorso giudiziario che ha suscitato un acceso dibattito tra favorevoli e contrari, i medici sono stati autorizzati a sospendere l’alimentazione forzata che la manteneva in vita, ha raccontato, non senza emozionare, al sua odissea. Sono intervenuti, dando avvio ad un dibattito, Antonio Rimedio, filosofo bioeticista membro del Comitato Etico dell’Azienda Sanitaria Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo, Pietro La Ciura, medico direttore della Struttura complessa cure palliative e Hospice di Busca dell’ASL CN1, l’avvocato Mariagrazia Soleri, Laura Barbotto, presidente del Collegio IPASVI della provincia di Cuneo. Ha presentato al serata il vice-sindaco e assessore alla Cultura, Marco Gallo

SANT’ALESSE Il poeta sotto l’Eremo

Sant’Alèsse stèrmà coma na leo, campà là en més aj camp ‘n riva a Maira ch’a lo cùna, tra ròche e Mancine con na gesia, tanti camp e na cita strà ch’a cùrva ‘nt ogni canton. Smia cost el message ch’a el Sant a veul desse: fede, travaj e prùdensa.

Oggi il poeta visita la frazione di Sant’Alessio. Una strada in mezzo ai campi di lavoro, tra le sue curve che chiedono prudenza,si arriva quindi alla piccola chiesa, segno di speranza che festeggia a maggio il suo patrono.Il poeta si domanda, fede, lavoro e prudenza, sarà forse questo il messaggio che Sant’Alessio ci vuol dare?

www.maregranda.it


Pagina 26 - S...

vendiamoci

Giugno 2012

Annunci economici AUTOVETTURE

TERRENI

- Golf DSG TDI 5 serie, 1900 cc 105 CV, colore nero metallizzato, 3 porte, cambio automatico e sequenziale, tettino apribile, fendinebbia, radio cd, anno 2005, 120.000 km, unico proprietario, mai sinistrata, tagliandata sempre Wolkswagen, distribuzione fatta, freni nuovi. Privato vende valore Quattroruote causa inutilizzo. Busca (CN). Tel. 320.0882350 - Audi A3, 3 porte del 2007 con 50.000 km, per info 333.4842602 Franco. - 4 gomme estive TOYO 185/55 R14 praticamente nuove (5000 km percorsi) montate su cerchi in ferro 4 fori. Richiesta 240 €. Tel. 011.975991, walter. saglia@alice.it - 4 pneumatici michelin energy 205/55 r16 nuovi mai utilizzati € 250 tel. 3929394875 (Cuneo). Tel. 392.9394875

- Roccabruna loc. Foglienzane privato vende lotto di terreno di 3.630 mq di cui 1.535 mq edificabili ed i restanti con prossimo passaggio ad edificabili. Ottima posizione, ideale come investimento, da vedere. Trattativa riservata. Tel. 320.0882350

MOTO - Gsxr a €1.800. Tel. 320.2635468 - Kavasaki ZXR 636 del 2005 super accessoriata, colore verde, condizioni perfette, bellissima vendo € 3500 trattabilili. Tel. 328.2497880 - ZXR 636 del 2005 super accessoriata, colore verde, condizioni perfette, bellissima vendo € 3500 trattabili. Tel. 328.2497880

IMMOBILI VENDESI - Villetta di nuova costruzione rifinita in pietra e legno, salone, cucina abitabile, tre camere, doppi servizi, ampio porticato con locale attrezzato forno e barbecue. Ampio piano interrato, garage. Muratore Fabrizio cell. 377.7086512 - Casa con terreno circostante con muro di recinzione, prato e orto. In posizione ottimale (servizi pubblici, commerciali, periferica, ma a meno di 1 km dal centro) in Busca (CN). Sita su st.da per Centallo, Fossano, Cuneo. Piano interrato: 2 grandi cantine. Piano terra: grande cucina soggiorno, cucinino, salotto, camera letto, bagno,g rande ripostiglio, tettoia, stalla. I° piano: soggiorno, cucinino abitabile, camera letto, bagno + grande terrazzo + balcone volumetria disponibile: x 4/5 alloggi. Tel. 338.9971415

IMMOBILI AFFITTASI - Busca affittasi alloggio di 3 camere, cucina, cantina, garage. Termoautonomo. C.so Giovanni XXIII, Busca. Tel. 0171.945368 - Villafalletto alloggio nuovo di ingresso in disimpegno, cucina-soggiorno, due camere, bagno, ripostiglio, cantina, garage, balconi, riscaldamento autonomo, basse spese condominiali € 380 mensili. Tel. 333.3757502 - Busca centro affittasi locale uso commerciale o ufficio di mq 90 termoautonomo. Tel. 0171.943229 ore serali - Busca alloggio trilocale completo di garage. Zona stadio. Tel. 345.4217763

CEDESI ATTIVITÀ - Busca, per motivi famigliari cedo storico negozio di Merceria - intimo, unico nel genere. Tel. 347.0161664

CASA VACANZE

- Loano (SV) affitto trilocale finemente arredato anche settimanalmente no animali e no affitto annuale, classe energetica G. Tel. 338.8545414 - Mentone alloggio in zona tranquilla, a 10 minuti dal mare, con grande giardino e posto auto comune, 6 posti letto, lavatrice e lavastoviglie, affittasi anche per brevi periodi. Tel. 340.4790817 - 0171.945767

LAVORO OFFRO - Azienda settore alimentare in forte espansione seleziona consulenti anche prima esperienza, alti guadagni, carriera, addestramento in sede. Tel. 333.8691868 - Oreficeria ricerca ragioniera referenziata come commessa/contabile presso proprie filiali di Cuneo e provincia. Consegnare curriculum con foto e firma presso “Compro Oro”, Cuneo, c.so 4 Novembre 23 b. (Non si accettano curriculum per posta o mail). Tel. 0171 681 537 -Apprendista parrucchiera, brava in tutti i tipi di asciugatura e nella parte tecnica. Si richiede bella presenza e diligente nel proprio lavoro e verso la clientela. Tel. 0172.635940 oppure inviare curriculum a: ninostudio@hotmail.it. - La filiale di Obiettivo Lavoro Spa di Savigliano ricerca per importante azienda nel settore GDO un addetto alle vendite / scaffalista, con esperienza nella mansione, preferibilmente appartenente alle categorie protette, serietà, residenza dintorni Savigliano, luogo di lavoro dintorni Savigliano. I candidati sono invitati a leggere sul nostro sito www. obiettivolavoro.it l’informativa sulla privacy (D. Lgl. 196/2003). Obiettivo Lavoro – Agenzia per il Lavoro – SpA. Aut.Min.26/11/2004 Prot.N.1099SG Iscritta all’Albo Informatico delle Agenzie per il Lavoro, Sez I. Tel. 0172/726264 - savigliano@ obiettivolavoro.it - La filiale di Obiettivo Lavoro Spa di Savigliano ricerca per importante azienda cliente n. 1 carpentiere metallico con le seguenti caratteristiche: -esperienza nella mansione, carpenteria metallica medio / pesante nella realizzazione di costruzioni di strutture (impiantistica), lettura del disegno tecnico e di saldatura, autocad 2d e 3d, in possesso di diploma perito meccanico, automunito. I candidati sono invitati a leggere sul nostro sito www. obiettivolavoro.it l’informativa sulla privacy (D. Lgl. 196/2003). Obiettivo Lavoro – Agenzia per il Lavoro – SpA. Aut.Min.26/11/2004 Prot.N.1099SG Iscritta all’Albo Informatico delle Agenzie per il Lavoro, Sez I. Tel. 0172/726264 - savigliano@ obiettivolavoro.it

LAVORO CERCO - Studente laureando in matematica, residente in Busca, si rende disponibile per ripetizioni ed esercitazioni di matematica ad alunni dalle elementari alle superiori. Lezioni a € 10 ora, a domicilio € 15 ora. Tel. 340.3098978 - 0171.946888

ATTREZZATURA DA LAVORO

- Torchio 80/100 miria in buono stato. Tel. 331.6458225 ore pasti - Cisterna da 1000 litri Tel. 392.4807473

ARTICOLI PER LA CASA - Abbigliamento bimbo 0-12 mesi, 0,50 -1 € al pezzo. Tel. 333.8414067 - Sponda anticaduta per letto ad una piazza. tel. 0171.944955 ore pasti - Passeggino Chicco chiusura ad ombrello, passeggino tenuto benissimo, capote parasole estate + inverno, parapioggia chicco + ulteriore mantellina parapioggia € 50. Tel. 331.5703559

ANIMALI

- Gabbia per pappagalli con ruote e piedistallo, misure largh. cm 86, lungh. cm 55, h. cm 150 da terra, privato vende. Tel. 328.5873336 - Labrador cuccioli neri disponibili maschi e femmine. Genitori visibili di mia proprietà. Tarantasca. Tel. 333.4835150 - Regalo bellissimi gattini già svezzati di pelo lungo e corto, maschi e femmine, vari colori, affettuosissimi! Tel. 338.9000966

ATTREZZATURA SPORTIVA - Bici bimbo 6 anni. Gemma. Tel. 328.1240494 - Multifunzione Hydro - Master panca per ginnastica e allenamento a € 50 come nuova. Tel. 347.9199529

Farmacie di turno Mese di Giugno 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

24 / 24 Cuneo S. Cuore Com. Europa Com. Einaudi Salus Com. S. Paolo Bertero Della Valle Bottasso Vivalda Beato Angelo S. Cuore Com. Europa Salus Com. S. Paolo Com. Einaudi Bertero Della Valle Bottasso Vivalda S. Cuore Com. Europa Beato Angelo Salus Com. S. Paolo Com. Einaudi Bertero Bottasso S. Cuore Vivalda Della Valle

24 / 24 Dintorni Centallo Monchiero Vernante Dronero Centrale Bernezzo Beinette Borgo S. Dalmazzo Beltritti Borgo S. Giuseppe Caraglio - Cornelio Boves S. Bartolomeo Dronero S. Sebastiano Morozzo Cervasca Boves Cavallo Busca - Abrate Entracque B. S. Dalmazzo Paganelli Dronero Gavioli Centallo Roveda Castelletto Stura Demonte Busca - Favro Caraglio - Rossi Limone P.te Dronero Centrale Valgrana Chiusa Pesio S. Rocco Castagnaretta Busca - S. Lorenzo Confreria Roccabruna

Comuni con farmacia aperta la domenica mattina: Borgo San Dalmazzo, Boves, Busca, Caraglio, Demonte, Limone Piemonte, Roccabruna, Vernante. 1) la farmacia di turno presta servizio 24/24. 2) al di fuori del normale orario il servizio viene prestato a battenti chiusi e solo su presentazione di ricetta medica urgente o per casi di effettiva urgenza. Diritto fisso di chiamata notturna (dopo le ore 22) € 3.87.

Annunci tratti dal sito www.moscabianca.biz


Quotazioni agricole

Giugno 2012

- Pagina 27

Quotazioni Agricole del mese di Maggio a cura di Walter Isaia Tipo di merce BOVINI DA ALLEVAMENTO : Razza Piemontese Vitelli della coscia: maschi (30-40 gg) femmine (30-40 gg) Vitelli slattati della coscia: maschi (160-220 kg) femmine (140-200 kg) Razza Frisona Vitello oltre 45 kg BOVINI DA MACELLO Razza Piemontese Vitello sanato della coscia maschi femmine Vitellone della coscia inferiore a 24 mesi maschi (500-600 kg) Manza da 4 a 6 denti Vacca prima qualità Toro della coscia Razza Frisona Vitelloni maschi Vacche 1°qualità OVINI Agnello da latte Capretto AVICOLI Galline allevamento tradizionale Polli Uova fresche di media dimensione CONIGLI DA MACELLO da 2,5 a 2,7 kg oltre 2,7 kg CEREALI E DERIVATI Frumento tenero nazionale 76/78 Orzo nazionale 60/64 Mais nazionale Farina di frumento tipo 00 W 300 prot.13 tipo 00 W 250 prot.12 Fieno Paglia di grano COMBUSTIBILI Gasolio agricolo (1001-3000 litri) Gasolio riscaldamento (fino a 2000litri) Gasolio (prezzo medio) Benzina (prezzo medio)

Misura

Dal 28/04/2012 al 04/05/2012 Dal 05/05/2012 al 11/05/2012 Dal 12/05/2012 al 18/05/2012 Dal 19/05/2012/al 25/05/2012 minimo max minimo max minimo max minimo max

capo capo

€ 600,00 € 471,00

€ 700,00 € 650,00

€ 600,00 € 500,00

€ 700,00 € 690,00

€ 600,00 € 500,00

€ 700,00 € 690,00

€ 600,00 € 500,00

€ 700,00 € 690,00

capo capo

€ 590,00 € 611,00

€ 927,00 € 731,00

€ 590,00 € 661,00

€ 927,00 € 781,00

€ 590,00 € 661,00

€ 927,00 € 781,00

€ 590,00 € 661,00

€ 927,00 € 781,00

capo

€ 50,00

€ 75,00

€ 50,00

€ 75,00

€ 50,00

€ 75,00

€ 50,00

€ 75,00

al kg al kg

€ 5,04 € 5,53

€ 5,61 € 6,10

€ 5,04 € 5,53

€ 5,61 € 6,10

€ 5,04 € 5,53

€ 5,61 € 6,10

€ 5,04 € 5,53

€ 5,61 € 6,10

al kg al kg al kg al kg

€ 2,73 € 2,02 € 1,60 € 1,60

€ 3,20 € 2,68 € 2,25 € 2,31

€ 2,73 € 2,02 € 1,60 € 1,60

€ 3,20 € 2,68 € 2,25 € 2,31

€ 2,73 € 2,02 € 1,60 € 1,60

€ 3,20 € 2,68 € 2,25 € 2,31

€ 2,73 € 2,02 € 1,60 € 1,60

€ 3,20 € 2,68 € 2,25 € 2,31

al kg al kg

€ 1,42 € 1,09

€ 1,58 € 1,52

€ 1,42 € 1,09

€ 1,58 € 1,52

€ 1,42 € 1,09

€ 1,58 € 1,52

€ 1,42 € 1,09

€ 1,58 € 1,52

al kg al kg

€ 2,48 € 3,50

€ 3,15 € 4,85

€ 2,48 € 3,50

€ 3,15 € 4,65

€ 2,48 € 3,50

€ 3,15 € 4,55

€ 2,48 € 3,50

€ 3,15 € 4,55

al kg al kg alla dozzina

€ 1,80 € 1,10 € 1,80

€ 1,90 € 1,12

€ 1,80 € 1,15 € 1,80

€ 1,90 € 1,17

€ 1,80 € 1,18 € 1,80

€ 1,90 € 1,20

€ 1,80 € 1,18 € 1,80

€ 1,90 € 1,20

al kg al kg

€ 1,81 € 1,86

q q q

€ 1,81 € 1,86

€ 23,00 nq.

q q q q l l l l

€ 23,30 nq.

€ 1,81 € 1,86

€ 23,40 nq.

€ 23,70 nq.

€ 1,85 € 1,90

€ 23,10 nq.

€ 23,30 nq.

€ 23,10 nq.

€ 23,30 nq.

€ 20,30

€ 20,50

€ 20,70

€ 20,90

€ 20,50

€ 20,70

€ 20,10

€ 20,30

€ 58,00 € 54,70 € 11,50 € 11,00

€ 62,00 € 56,70 € 12,50 € 13,00

€ 58,00 € 54,70 € 11,50 € 11,00

€ 62,00 € 56,70 € 12,50 € 13,00

€ 58,00 € 54,70 € 11,50 € 11,00

€ 62,00 € 56,70 € 12,50 € 13,00

€ 58,00 € 54,70 € 11,50 € 11,00

€ 62,00 € 56,70 € 12,50 € 13,00

€ 0,97 € 1,25 € 1,720 € 1,880

€ 0,97 € 1,25 € 1,700 € 1,830

€ 0,92 € 1,22 € 1,700 € 1,830

€ 0,92 € 1,22 € 1,680 € 1,810

* vengono indicati in grassetto i prezzi che hanno subito variazioni nq = non quotate

Dall'analisi dell'andamento delle quotazioni del mese di Maggio si evidenzia: Bovini da allevamento:

Conigli da macello:

- incremento del prezzo sia dei vitelli della coscia sia degli slattati della coscia femmine di razza piemontese

- aumento del prezzo nell'ultima settimana

Bovini da macello:

Cereali:

- non si rilevano variazioni

- andamento altalenante senza particolari variazioni significative

Avicoli:

Combustibili:

- aumenta il prezzo dei polli nella seconda e terza settimana

- prezzo in lieve calo di tutti i carburanti


Pagina 28 -

In ricordo di ...

Giugno 2012

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

I famigliari, commossi per la grande dimostrazione di affetto e stima ricevuta, non potendo giungere personalmente, esprimono profonda gratitudine a tutti coloro che con fiori, scritti, preghiere, visite e personale partecipazione al rosario ed al funerale si sono uniti al dolore per la scomparsa del loro caro

I figli unitamente a tutti i parenti della cara

Le figlie Bruna ed Ester unitamente ai famigliari tutti della cara

I famigliari tutti della compianta

MADDALENA SIMONDI ved. Demaria - di anni 98

CELESTINA DUTTO ved. Sadonio - di anni 91

LUCIANA BERNARDI ved. Graffino - di anni 81

ringraziano di cuore tutte le gentili persone che con la loro presenza si sono unite al loro dolore per la perdita della cara mamma. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Dronero, sabato 9 giugno alle ore 18.30.

commossi per l’affettuosa partecipazione dimostrata, ringraziano quanti in vario modo hanno preso parte al loro dolore e conserveranno di lei affettuosa memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata sabato 16 giugno alle ore 20.30.

profondamente commossi per la grande manifestazione di stima e di affetto tributata alla loro cara, sentitamente ringraziano tutti coloro che hanno voluto onorare e prendere parte al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, giovedì 7 giugno alle ore 18.

FAUSTO EANDI di anni 59 e conserveranno di lui affettuosa memoria. La S. Messa di trigesima sarà celebrata domenica 24 giugno alle ore 10.30 nella Chiesa Parrocchiale di Castelletto di Busca

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

RINGRAZIAMENTO RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA E TRIGESIMA I famigliari tutti di

MATTEO DONADIO Materin - di anni 90 commossi per la grande dimostrazione di affetto e stima ricevuta, esprimono profonda gratitudine a tutti coloro che con varie espressioni di cordoglio si sono uniti al loro dolore per la scomparsa del caro e conserveranno di lui affettuosa memoria. Un ringraziamento particolare viene rivolto alla Direzione, a tutto il Personale e ai volontari della Casa di Riposo Gattinara Sgherlino di Dronero e al Reparto di Geriatria dell’Ospedale Carle di Confreria per l’umanità e sensibilità dimostrata nei loro confronti. La S. Messa di trigesima verrà celebrata sabato 16 giugno alle ore 20.30 nella Chiesa Parrocchiale di Busca.

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

I famigliari ed i parenti tutti del caro

TOMASO GHIO (Pin) di anni 91 ringraziano sentitamente tutti coloro che in vario modo si sono uniti nella triste circostanza. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, sabato 9 giugno alle ore 20.30.

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO

RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA

RINGRAZIAMENTO

Le figlie, i generi, i nipoti, i pronipoti, le cognate e parenti della cara

Il fratello Pierino con gli adorati nipoti e i parenti tutti, ringraziano di cuore tutti coloro che,

I figli con i loro familiari e parenti della cara

Le figlie Silvana e Carla unitamente ai famigliari tutti del compianto

La moglie, il figlio e parenti del caro

La figlia Monica con Massimo, Giovanni, Filippo e Andrea

MARIA MONDINO ved. Ballatore - di anni 96

ORESTE MARTINI di anni 70

MARIA GIRINO ved. Perotto - di anni 89

COSTANZO POMERO di anni 86

CUSTODE DI MAURO di anni 89

MARA GROSSO Ved. Da Nova - di anni 75

esprimono un doveroso e sentito ringraziamento a tutti coloro che con varie espressioni di affetto e di cordoglio, si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata sabato 16 giugno alle ore 9 nella Chiesa Parrocchiale di Busca.

e conserveranno di lui affettuosa memoria. La S. Messa di Trigesima sarà celebrata sabato 30 giugno alle ore 18 nella Chiesa Parrocchiale di San Chiaffredo di Busca.

commossi, sentitamente ringraziano tutti coloro che con visite, fiori, scritti, preghiere, parole di conforto e presenza ai funerali, si sono uniti al loro grande dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, sabato 16 giugno alle ore 9.

commossi dalla grande dimostrazione di stima tributata al loro caro, ringraziano coloro che con varie espressioni di affetto e cordoglio si sono uniti per l’ultimo saluto al loro caro e conserveranno di lui affettuosa memoria. Un ringraziamento particolare viene rivolto alla Dott.ssa Monica Santoru, ad Alina e a tutti coloro che gli sono stati vicino.

ringraziano tutti coloro che con visite, preghiere e partecipazione ai funerali hanno condiviso il loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, sabato 23 giugno alle ore 9.

commossi dalla dimostrazione di stima e affetto tributata alla loro cara, ringraziano coloro che si sono uniti al loro dolore per la sua scomparsa.

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

“E vanno gli uomini ad ammirare le vette dei monti, ed i grandi flutti del mare, ed il lungo corso dei fiumi, e l’immensità. dell’Oceano, ed il volgere degli astri.e si dimenticano di se medesimi” S. Agostino

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

ONORANZE FUNEBRI Via Stazione, 1 - VILLAFALLETTO Tel. 0171.938188 / 0171.938417 EMERGENZE: 338.7995343 - 335.5461949

www.clubprestige.it onfun.giordano@tiscali.it

Tel e Fax 0171.945484 Cell. 335.8097733 - 336.230021 Piazza Savoia, 20 Busca (Cn)

Via Vittorio Veneto, 23 Tarantasca (Cn)


In ricordo di ...

Giugno 2012 RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA I famigliari di

AGNESE COLLINO di anni 83

RINGRAZIAMENTO RINGRAZIAMENTO RINGRAZIAMENTO E TRIGESIMA I famigliari di La moglie Graziella unitamente

1° ANNIVERSARIO

1° ANNIVERSARIO

ai figli e ai famigliari tutti,

“Ti ricordiamo con l’affetto di sempre.”

“Cara mamma sei sempre accanto a noi, nonostante il vuoto che è rimasto nel nostro cuore”

CATERINA VILLANO ved. Cavallera - di anni 89

AGOSTINO MENIETTI di anni 84

BARTOLOMEO GROSSO Trumlin

ELIDIA MARINO ved. Borgogno

La moglie Luciana con le figlie Marisa e Franca insieme agli adorati nipoti e famigliari tutti,

GIOVENALE MARZETTI Lino - di anni 84

- Pagina 29

ringraziano di cuore coloro che hanno dimostrato affetto e stima alla loro cara e conserveranno di lei affettuosa memoria. La S. Messa di trigesima sarà celebrata sabato 16 giugno alle ore 18 nella Chiesa Parrocchiale di Centallo.

esprimono profonda gratitudine a tutti coloro che con fiori, scritti, preghiere e personale partecipazione ai rosari ed al funerale si sono uniti al loro dolore per la scomparsa del caro e conserveranno di lui affettuosa memoria. Un ringraziamento particolare viene rivolto a tutto il personale dell’Hospice di Busca per l’umanità e la sensibilità dimostrate. La S. Messa di trigesima sarà celebrata domenica 3 giugno alle ore 11 nella Chiesa Parrocchiale di Valdieri.

profondamente commossi per la grande manifestazione di stima e affetto tributata alla loro cara mamma, sentitamente ringraziano tutti coloro che hanno voluto onorarla. Un ringraziamento particolare viene rivolto al Medico Curante Dott. Magliano, al Parroco Don Beppe, al nipote Emanuele, al Personale dell’ A.D.I. ed in particolare Barbara, i missionari della Consolata, i parenti tutti e i vicini di casa.

commossi per la dimostrazione di affetto e stima ricevuta, esprimono profonda gratitudine a tutti coloro che con fiori, scritti, preghiere e personale partecipazione ai rosari ed al funerale si sono uniti al loro dolore per la scomparsa del caro e conserveranno di lui affettuosa memoria.

I fratelli e la sorella unitamente ai famigliari tutti si uniranno in preghiera nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata sabato 9 giugno alle ore 10 nella Chiesa Parrocchiale di Roata Chiusani.

Le figlie Clara e Amalia con le rispettive famiglie e unitamente ai parenti tutti si uniranno in preghiera nelle S. Messe di anniversario che saranno celebrate mercoledì 20 giugno alle ore 9 nella Chiesa della S.S. Trinità (la Rossa) di Busca e sabato 23 giugno alle ore 20.30 nella Chiesa Parrocchiale di Busca.

1° ANNIVERSARIO

1° ANNIVERSARIO

1° ANNIVERSARIO

1° ANNIVERSARIO

3° ANNIVERSARIO

4° ANNIVERSARIO

“Sei sempre nel nostro cuore.”

“L’esempio ed i ricordi che ci hai lasciato non tramontano mai.”

“Nel nostro cuore e nei nostri pensieri rimane il tuo ricordo.”

“Ti ricordiamo sempre con affetto.”

“La tua allegria e la tua serenità rimarranno sempre in quanti ti hanno conosciuto ed amato.”

“Il tempo scorre, tutto passa, ma il tuo caro ricordo sar’ sempre vivo nei nostri cuori”

FILIPPO DI MAIO

GIUSEPPE GARELLO

GIACOMO SANSOLDO

MARIA RAVERA ved. Bernardi

GIUSEPPE GIRAUDO - ALDO -

DEMARIA LUCIA In Spada

Le figlie, i generi e i nipoti si uniranno in preghiera per te caro papà nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Villar S. Costanzo, domenica 10 giugno alle ore 9.30.

La moglie con i figli e i famigliari tutti si uniranno in preghiera nella S. Messa di anniversario che verrà celebrata domenica 17 giugno alle ore 18 nella chiesa Parrocchiale di Centallo. Si ringrazia quanti si uniranno in preghiera.

La moglie con i figli unitamente ai famigliari tutti si uniranno in preghiera nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata sabato 30 Giugno alle ore 18 nella Chiesa Parrocchiale di Tarantasca.

La sorella, i nipoti e parenti tutti, pregheranno per lei nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, venerdì 22 giugno alle ore 9.

La moglie con la figlia e il genero si uniranno in preghiera nella S. Messa di anniversario che verrà celebrata sabato 9 giugno alle ore 9 nella Chiesa Parrocchiale di Busca.

I tuoi cari pregherannno per te nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella parrocchia di Busca venerdì 8 giugno alle ore 18. Si ringrazia quanti si uniranno nella preghiera e nel ricordo.

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

On. Fun. Ambrosino Villafalletto

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

4° ANNIVERSARIO

5° ANNIVERSARIO

5° ANNIVERSARIO

“Come una luce che non ha tramonto continui a vivere nel nostro cuore”

“Il tuo dolce ed indimenticabile ricordo ci accompagna sempre, con la certezza che da lassù guidi i nostri passi ogni giorno.”

“Dal tuo mondo di Pace guidaci nel nostro cammino.”

“Vivi sempre nei nostri cuori e sei con noi nella vita di ogni giorno.”

RIBA GIOVANNI

ANGELO PELLEGRINO

GIUSEPPE ZORNIOTTI

GIOVANNA GIRAUDO ved. Dadone

La moglie, la figlia con il genero e la nipotina e i familiari tutti si uniranno in ricordo nella S. Messa anniversaria che sarà celebrata nella chiesa Parrocchiale di Castelletto di Busca sabato 23 giugno alle ore 18.

I tuoi cari si uniranno in preghiera nella S. Messa di anniversario che verrà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Castelletto di Busca sabato 9 giugno alle ore 18.

Ti ricorderemo nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, sabato 9 giugno alle ore 20.30.

Pregheremo per te nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Castelletto di Busca, domenica 17 giugno alle ore 10.30.

I famigliari tutti, le ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Parrocchiale di Busca, domenica 24 giugno alle ore 20.30.

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

On. Fun. Giordano Busca - Tarantasca

4° ANNIVERSARIO

2° ANNIVERSARIO

18° ANNIVERSARIO

“E’ dolce ricordarvi, è triste non avervi più con noi.”

ESTERINA FARAUDO in Fornasero

EMILIA INES FARAUDO


Pagina 30 - Varie

Giugno 2012

N

asce Lo Studio Armonia&Benessere a Bosco di Busca

Benessere stile di vita, non traguardo quale attrice teatrale e vocalist. E’ ricercatrice sonora, sui benefici del suono e della musica sul benessere psicofisico e il riequilibrio asce proprio qui vicino a noi lo Studio Armonia&Benessere, con sede a Bosco di bioenergetico. Ma vediamo nel dettaglio di che Busca (CN), in un bellissimo luogo, dove cosa si occupa lo Studio Armonia&Benessere: natura e pace si fondono per accogliere le persone. benessere psicofisico, consapevolezza e crescita personale, consulenza evolutiva, riequilibrio Qui Mariaberta Elefante, da vita alla sua attività come libera professionista dopo anni di esperienza bioenergetico, psicosomatica olistica, disturbi del un po’ in tutta Italia come consulente e formatore, comportamento, insonnia, ansia, stress, tensioni muscolari, educazione alimentare, suonoterapia e nonché esperta di benessere psicofisico. musicoterapia (per bambini e adulti), percorsi di La sua formazione trova matrice in ambito psicomusicoterapica in gravidanza e in culla, biomaslogico e musicoterapeutico: Mariaberta Elefante saggio sonoro rilassante e armonizzante, consulensi forma a Milano presso la Scuola P. Freire in za di immagine. metodi attivi (Psicodramma Moreniano) e attualE’ possibile essere ricevuti su appuntamento conmente la specializzazione in Musicoterapica con il metodo Benenzon. Consegue il Diploma di Arte tattando il numero: 328/344.26 67. L’indirizzo è : via Bonaria 90 – Bosco di Busca teatrale presso il C.F.Arti sceniche Teatranzartedrama di Moncalieri (TO) e frequenta il Conserva- (CN). Ogni mese lo Studio Armonia&Benessere torio di Musica di Cuneo. Segue corsi di specializ- organizza un incontro tematico aperto e gratuito per conoscere il suo approccio al benessere psicozazione sul canto armonico e tibetano e si occupa fisico e il massaggio sonoro tibetano. di vocalità quale strumento di guarigione insieme Ecco le date estive dei prossimi incontri: al massaggio sonoro tibetano. Conduce gruppi di Comunicazione Ad Arte, grup- giovedì 14 giugno ore 21 “Guarire la propria vita” – relatrice M.Elefante; pi di teatro-ragazzi (teatro come comunicazione), gruppi di bio massaggio sonoro e di psicodramma giovedì 19 luglio ore 21 “Il benessere è uno stile di vita” - relatrice M. Elefante. in tutta l’Italia. Per partecipare è necessaria la prenotazione al Nativa di Cantù, vive a Busca (CN) da circa 20 anni ed ha maturato anche una notevole esperienza numero sopra indicato.

di Maria Berta Elefante

N

S

Maria Berta Elefante

L’ingresso

alute e benessere

Perineo cuore intimo femminile • sessuale Come vedete il perineo è anche molto importante nella vita di relazione e anche di quella di coppia he cos’è il Perineo? Molto spesso se ne sente parlare e oggi proviamo a conoscerlo e sessuale. La sua mancata tonicità, elasticità e un po’ meglio. Esso si offre alle letture più risposta allo stimolo potrebbero compromettere questa sfera della vita. Quando compaiono probleampie: parte delicata, vulnerabile, ma anche forte e potente, portale verso il mondo, base dell’automi come incontinenza, cistiti ricorrenti, prolassi, difficoltà sessuali, dolori mestruali, alcuni tipi di stima, con funzioni di apertura, ricettività e dono stitichezza è possibile che i muscoli del perineo di sé e come di chiusura, contenimento, autodifesiano in difficoltà perché troppo rilassati o troppo sa ed energia. Molto spesso viene considerato la “Cenerentola” delle donne, ma in realtà è la nostra in tensione. Il Perineo è la sede della femminilità, “Principessa” e come tale dobbiamo dedicarle della sessualità e della maternità, presenta una attenzione e il giusto rispetto che merita. È quella complessa interazione con lo stato psico-fisicoemotivo e con i vissuti soggettivi, è pertanto stretparte del corpo che si appoggia sulla sella della tamente correlato allo stato d’animo, al carattere, bicicletta. E’ come un’amaca, agganciata lateralmente alle ossa del bacino, posteriormente al sacro alla postura, allo stile di vita, alle gravidanze, alla e anteriormente al pube e sostiene gli organi quali vita sessuale, al tipo di lavoro, all’età… Ecco alcune semplici domande: utero, vagina, vescica e retto. Se il muscolo perineale è ben allenato, gli organi sono ben sostenuti, - Perdi la pipì sotto sforzo o a riposo? - Sei stata operata all’utero? in caso contrario tendono a scendere. Un campa- Hai partorito da poco? nello d’allarme per la salute del nostro muscolo - Sei in gravidanza? perineale, è la perdita di urina durante un piccolo sforzo come tossire o ridere. Il perineo, infatti, ha - Fai molto sport e molti esercizi per gli addominali? la grande funzione di controllare i nostri sfinteri: uretrale ,vaginale e rettale. Le tre funzioni princi- Fai un’attività molto sedentaria o al contrario molto faticosa? pali del perineo sono: - Hai dolore in vagina durante i rapporti sessuali? • controllo sfinterico • sostegno degli organi pelvici - Hai perdita di liquidi dalla vagina dopo l’immer-

di Federica Ferrero

C

sione in acqua? - Hai difficoltà nel trattenere i gas intestinali, le feci e gli assorbenti interni? - Soffri di emorroidi? - Sei stitica, malgrado un adeguato apporto di liquidi e una dieta ricca di scorie? Rispondi e capirai se per te esistono delle situazioni che potrebbero favorire delle problematiche di salute o se esistono già. Ti farà piacere sapere che sono presenti valide ed efficaci metodiche (fisiche e respiratorie) di rafforzamento del perineo e del pavimento pelvico per ritrovare il benessere perduto, la salute sessuale e riproduttiva, la serenità nello stare con gli altri e la fiducia e la stima in se stesse. E’ possibile prevenire, mantenere una buona efficienza fisica, diminuire i danni, recuperare, riabilitare sia in gruppo che individualmente. Il Perineo è una parte del corpo troppo preziosa per continuare a tenerla ai margini della consapevolezza, della conoscenza e dell’ascolto. E adesso ascolta il tuo Perineo…


Giugno 2012

Varie -

Pagina 31

NUMERI UTILI

CRI Croce Rossa Italiana Croce Rossa it. Comitato locale di Busca - Corso Romita, 58 Tel. 0171.944800 - 0171.945658 - 0171.955455

Guardia Medica - ASL di Dronero

Orario: feriali ore 20/8 - festivi e prefestivi dalle ore 10 del giorno prefestivo fino alle 8 del giorno successivo al festivo Tel. 0171.269632 - 0171.260013

Guardia medica veterinaria

Per situazioni di comprovata emergenza tra le ore 17,20 e le 7,30 dei giorni feriali e tutto il giorno del sabato e dei festivi: Tel. 348.2345109 - 348.2345110

Protezione Civile

Gruppo Comunale di Busca Via Cavour, 28 c/o Polizia municipale. Tel. 0171.948615 - 0171.944757 (Coordinatore di squadra) Tel. 335.1037859 (Coordinatore di squadra)

Stazione Carabinieri

Orario di apertura uffici: tutti i giorni, festivi compresi ore 8/14 e ore 14,30/20,30, in altri orari chiamare il 112 Tel. 0171.945218

PUBBLICA UTILITA’

Bollettino Meteo e Nivologico: CCISS - Viaggiare informati: Enel: Gas: Guasti acquedotto: Soccorso stradale A.C.I.: Telefono arcobaleno: Telefono azzurro:

Tel. 0171.66323 Tel. 1518 Tel. 800-900800 Tel. 800-900777 Tel. 840-042040 Tel. 803116 Tel. 800025777 Tel. 19696


Dal successo ottenuto nella campagna di sensibilizzazione al consumo giornaliero di acque in bottiglie di plastica la NS azienda mette a disposizione delle soluzioni alternative di nuova generazione.

VENDITA ED ASSISTENZA DI: Addolcitori Osmosi inversa Gasatori Lampade UV Filtri

Nei prossimi giorni presso il nostro negozio di Savigliano saremo a vostra disposizione per presentarvi senza alcun impegno le NS soluzioni per avere comodamente a casa vostra acqua da bere e cucinare, e per darvi tutte le informazioni sul funzionamento e sulla manutenzione. Es. Mod microslim sotto lavello (acqua naturale, frizzante) â‚Ź 650 pagabile in 24 mesi senza interessi (24 rate x 27,09 â‚Ź) Vi ricordiamo che potete fissare un appuntamento a casa vostra in base alle vostre esigenze telefonando ai numeri

Tel. 0172.371680 - cell. 338.1235827

Apertura nuovo punto vendita in Via Bra, 55 a Roreto di Cherasco

TRATTAMENTO ANALISI ACQUE casa - industria - allevamenti

Via Alfieri,15 - Savigliano (CN) Tel. 0172.371680 - fax 0172.245486 - cell. 338.1235827 e-mail: g.meirano.depuratori@alice.it www.trattamento-acque.org P.IVA: 03262020047 - Iscrizione C.C.I.A.A. di Cuneo n. 276259


Il Buschese_78