__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1


Ronin speciale: Yonsatsu vol.1

Progetto e coordinamento editoriale: Luigi Chialvo Impaginazione e grafica: Pietro Rotelli Cover: “Hi, tech!” di Cinzia Piazza e Guido Vitabile

Ronin arriva al suo quinto speciale e cambia le regole del gioco. Quello che state per iniziare a leggere è infatti il volume 1 di una nuova serie che abbiamo deciso di chiamare Yonsatsu, termine giapponese che indica il numero 4, quando usato per contare libri, riviste, quaderni, etc Yonsatsu è una “linea editoriale” caratterizzata dalla rigida aderenza al Quattro: esercizio formale e stilistico in omaggio ad un numero che ha una forte rilevanza nella nostra cultura (i punti cardinali, gli elementi secondo molte tradizioni, i lati del foglio da disegno, solo per citare pochi esempi). Il quattro rappresenta quindi il nostro campo di gioco, la totalità della realtà che racconteremo e l’insieme delle direzioni da cui cercheremo di guardarla. Ogni numero avrà un tema portante. E oltre al tema verranno scelti quattro diversi punti di vista per affrontarlo: che siano generi, stili, modalità formali. Quattro capitoli, quindi, ognuno dei quali si aprirà con un’illustrazione, cui seguiranno fumetti (e forse racconti) sempre e comunque della lunghezza di 4 pagine. Yonsatsu volume 1 ha come tema “Tecnologia e innovazione” e i 4 punti di vista da cui lo abbiamo affrontato sono:

- Innovazione come opportunità - L’incubo tecnologico - Sviluppo tecnologico e progresso - Tecnologia tra scienza e fantascienza

Noi, come sempre, abbiamo creato quello che vedrete con entusiasmo e con la volontà di fare del nostro meglio per farvi ridere, spaventare, pensare. Ora sta a voi sfogliare queste 60 pagine e decidere quanto siamo stati bravi. https://www.facebook.com/RoninMag https://issuu.com/mokapop-ronin


Yonsatsu – Volume 1

Capitolo 1: Innovazione come opportunità

Cover del capitolo: “Quadrinacria” – Gianlorenzo di Mauro Fumetti: “Un soffio di vento” Riccardo Sciarra, A3Dico “Gelato alla Fragola” Giovanni Chiarini, Cristina Tomasini, Matteo De Monte “Immagina” Maria Grazia Becherini, Luigi Chialvo, Francesca Gatto


Yonsatsu – Volume 1

Capitolo 2: L’incubo tecnologico

Cover del capitolo: “Sons of the machine” – Fabio Lastrucci Fumetti: “Mai più” Gabriele Bitossi, Jay Cansone, Pietro Rotelli “L’uomo senza faccia” Marco Torti, Matteo De Santis “Breve storia del domani” Marco Torti, Massimiliano Talamazzi


Yonsatsu – Volume 1

Capitolo 3: Sviluppo tecnologico e progresso

Cover del capitolo: “iCampana. Real life edition” – Cinzia Piazza Fumetti: “Promessa di pace” Serena Meo, Elisa Castellano “Tetraktis. More than virtual” Carlo Carzai, Antonino Farina “In progress” Luigi Chialvo, Francesca Gatto


Yonsatsu – Volume 1 Capitolo 4: Sviluppo tecnologia tra scienza e fantascienza

Cover del capitolo: “Iper Technology” – Antonino Farina Fumetti: “Caro Diario” Gabriele Bitossi, Serena Meo, Carlotta Contino “Daydream” Marco Generoso, Alessio Rose “Il ragguardevole mistero degli gnomi e dei lampioni a gas di Breslavia” Paul Izzo, Francesca Gatto


Cinzia Piazza: aka Ciwa, vitigno veneto, imbottigliata nell’84, con note forti di illustrazione e un retrogusto di studi in biologia. http://cinziapiazza.it/ Guido Vitabile: Graphic Designer, amante della musica metal e dell’amaro lucano. www.guidovitabile.com Maria Grazia Becherini: traduttrice, radioamatrice, fotografa. Contastorie. A sé e agli altri. https://www.instagram.com/mariagraziabecherini/ Gabriele Bitossi: nasce a Cecina nel 1996, ed è da sempre appassionato di storie, in ogni loro forma. Attualmente studia Italianistica all’Università di Pisa, e Sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics a Firenze. Fa parte del collettivo Misticanza. Elisa Castellano: nata a Modena nel 1989. Diplomata in Fumetto e Sceneggiatura presso la Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia. Fondatrice del collettivo per l’autoproduzione di fumetti “Spaghetti Comics”, ha attualmente in lavorazione storie lunghe e brevi per il collettivo e una collaborazione con Coltello Comics come autrice unica. Nel 2020 ha vinto come disegnatrice un bando dello Spazio Gerra di Reggio Emilia, Tomorrow People, e sta ultimando un fumetto in uscita a Marzo. https://www.spaghetticomics.it/ Luigi Chialvo: scrive per lavoro e per hobby, oscillando tra comunicati stampa, comunicazioni istituzionali, sceneggiature, racconti, campagne per giochi di ruolo e liste della spesa. Ha pubblicato per Ronin, Spectre e L’Erudita e ha ideato (e scritto) un fumetto uscito a puntate per quasi un anno su Pallavolo Supervolley. Giovanni Chiarini: nasce ad Arezzo nel 1990. Laureato in Ingegneria civile, frequenta il corso di sceneggiatura per fumetti presso la Scuola Internazionale di Comics di Firenze. I suoi racconti sono stati pubblicati in riviste indipendenti come StreetBook Magazine e Spore Rivista, attualmente ha in progetto un’antologia di racconti noir autoprodotta (Cronaca nera: Bersagli). https://www.instagram.com/_ loziogio/ Carlotta Contino: studia fumetto alla scuola Internazionale di Comics a Firenze. Creare e raccontare storie è sempre stata la sua passione. Amante del cinema e generale del racconto per immagini, che sia fumetto o animazione; è un’aspirante storyteller. Matteo De Monte: nato a Reggio Emilia nel 1993, professione progettista meccanico e di interni, ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia; ama disegnare alternando la musica classica al country, mischiando il disegno digitale con la bellezza del disegno tradizionale, con pennelli e acquerelli. Matteo De Santis: classe ‘94, autodidatta. Attivo nel circuito indipendente e delle autoproduzioni, è co-autore insieme a Marco Torti del fumetto a episodi Cowboys from Hell. http://cowboysfromhelltds.blogspot.com/ Gianlorenzo Di Mauro: classe 1980. Studi e passione per la musica e il restauro. Come fumettista, dal 2016 entra a far parte del gruppo Mokapop e del collettivo Ronin e dal 2018 collabora con il portale Stormi (Beccogiallo). Nel 2019 pubblica una breve sul N.111 della rivista “Scuola di Fumetto”; è di prossima uscita un monografico per Oblò-aps. Antonino Roberto Farina: Classe 1975. Attratto da tutto ciò che è arte, inizia lavorando il ferro battuto. Diplomato nel 1994 come disegnatore d’arredamento e


architettura. Dopo il diploma in pittura presso l’accademia delle Belle arti nel 1999, inizia a lavorare come grafico pubblicitario e diegnatore. Giacomo “J” Ganduglia (Jay Cans1): nasce in Liguria nel 1990, inizia a disegnare quasi subito e pare non abbia ancora smesso. Al momento lavora come Visual Artist a Londra, coprendo anche ruoli da illustratore, Graphic Designer e Animatore. Ha fondato nel 2018 WAYE, una casa di produzione con cui si occupa di produzione video. www.instagram.com/cans_one Francesca Gatto: nata a Roma nel 1978, di professione fashion designer, in realtà da grande vuole disegnare fumetti. Ha studiato tanti anni fa alla Srf di Roma e continua a studiare ogni giorno. Le piace ascoltare musica rock, mangiare e disegnare, e spesso fa queste cose contemporaneamente. Ah! Si diverte a disegnare Cattive Ragazze: https://le-cattive-ragazze.webnode.it Marco Generoso: nasce a Firenze l’8 gennaio 1989,condividendo la data di nascita con Elvis Presley e David Bowie ma non è in grado di cantare. Ripiega sceneggiando fumetti. Paul Izzo: Appassionato di fumetti, cinema e animazione. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni per editori nazionali e per il mercato anglofono e ha collaborato alla stesure di storie per Diabolik e per L’Insonne. Ha creato con Stefano Bosi Fioravanti il personaggio di Ernest Egg che è diventato un libro illustrato e un corto in stop motion con la partecipazione di Giobbe Covatta e Pino Insegno. Nel 2015 è stato nominato miglior sceneggiatore al Gran Guinigi per la storia corale Racconti Indiani di Passenger Press. Fabio Lastrucci: classe ‘62, scultore e illustratore, lavora per più di un ventennio per le principali reti televisive, il teatro lirico e di prosa. Fumettista dall’87, a partire dal 2018 pubblica illustrazioni, cover e fumetti su magazine letterari americani. Non dorme mai. https://www.behance.net/fabiolastra2ab Serena Meo: sceneggiatrice, scrittrice e letterista, nata in Calabria, a Trebisacce (CS), nel 1994. Collabora con Ctrl-Z di Alessandra Patanè e scrive per giornali di moda e lifestyle. In uscita nel 2021 una storia breve sui vini per Kleiner Flug e una a tema western-horror per Leviathan Labs. Frequenta la magistrale in Teorie della Comunicazione presso l’Università di Firenze mentre studia Sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Di recente ha iniziato a collaborare con “Spaghetti Comics” e altri collettivi. Giorgio Puleo (Carlo Carzai): fuma nei teatri, recita nei fumetti. Fa fumetti tutti i giorni su www.closurecomics.com quando non lavora la terra, o la terra lavora lui. Alessio Rose: classe 1987, da sempre appassionato di fumetti e illustrazione ha una formazione prevalentemente orientata alle arti visive, a cui dedica gran parte del suo tempo; ha pubblicato alcuni fumetti e strisce comiche per piccoli editori e partecipato a mostre in occasione di fiere di settore. Pietro Rotelli: scrittore, illustratore, letterista. Grafico e animatore di corti. Si diverte a fare di tutto. Ama i mostri. www.pietrorotelli.com Riccardo Sciarra: nasce a L’Aquila il 10/10/1992. Consegue la laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo presso l’Università La Sapienza di Roma nel 2016. Dall’anno successivo collabora alla realizzazione di storie a fumetti col collettivo Ronin e alla docenza con la School Comix di Aprilia. Massimiliano Talamazzi: Nato nel 1976, è un disegnatore cremonese. Ha


collaborato ai volumi In Mass Media Res, Il Cimitero degli Amori Perduti e Liberati dal Male per McGuffin Comics, con Cowboys From Hell e con il sito di giornalismo a fumetti STORMI, con una storia sul Baskin. Cristina Tomasini: classe 1994 si laurea in lingue orientali presso l’ateneo di Bologna e completa i corsi di sceneggiatura, colorazione digitale e fumetto presso la “Scuola Internazionale di Comics” di Reggio Emilia. Dopo gli studi pubblica il fumetto “La Silfide” per edizioni Orialcon, occupandosi di disegni, ink e colori. Marco Torti: classe ‘91, lavora con varie realtà quali Shockdom, I Dylandogofili e McGuffin Comics. Nel 2019 è stato nominato per il premio Andrea Pazienza come miglior webcomic. http://cowboysfromhelltds.blogspot.com/ Agostino Tridico: Disegnatore, ha collaborato con Ronin per diversi progetti, tra cui ‘Sotto rete’, fumetto in9 puntate pubblicato dalla rivista Pallavolo Supervolley nel corso del 2018. Inker, è possibile vedere alcuni suoi lavori su https://www. instagram.com/a3dico/


coming soon:

issuu.com/vocidarlyeh

Profile for Ronin

Ronin - Yonsatsu Vol.1  

Il primo volume della nuova linea editoriale di Ronin chiamata "Yonsatsu" incentrata attorno al numero quattro: 4 capitoli, 4 illustrazioni,...

Ronin - Yonsatsu Vol.1  

Il primo volume della nuova linea editoriale di Ronin chiamata "Yonsatsu" incentrata attorno al numero quattro: 4 capitoli, 4 illustrazioni,...

Advertisement