Page 62

BasilicataInnovazione ActivityReport

60

Ufficio studi e PatLib scavare nel database dei brevetti

Il gruppo di lavoro Raffaella De Stefano, Giusy Faretta, Maria Rosaria Santini

L’informazione brevettuale è un vantaggio competitivo e la qualità dell’informazione può essere determinante per comprendere in quale direzione procedere, se si pensa a un’idea o a un progetto; ma non è facile accedere alle fonti.

interesse dei richiedenti, utilizzando le banche dati reperibili sul mercato e le risorse informative degli Uffici Brevetti nazionali ed internazionali. A questa attività si associa una ulteriore competenza distintiva, che riguarda la realizzazione di prodotti di informazione e documentazione tecnica, scientifica e brevettuale, report e dossier sullo stato dell’arte e i trend di mercato.

La ricerca brevettuale può essere infatti complicata perché i brevetti sono documenti legali e non necessariamente sono scritti per essere facilmente trovati. Anzi, sono redatti per essere difesi in tribunale. La letteratura brevettuale, di conseguenza, diventa una risorsa di informazione tecnica e strategica di primaria importanza. Basilicata Innovazione, per rispondere a questa esigenza, ha costituito l’Ufficio Studi

Oltre a sapere “dove” cercare, incide anche il “come” farlo. Un rigoroso percorso di formazione specialistica ha permesso la costituzione di un team lucano in grado di fornire un servizio adeguato e in linea con le aspettative di un mercato che è cresciuto. Negli anni, infatti, imprese e ricercatori hanno percepito con sempre maggiore nitidezza che l’informazione brevettuale è uno strumento che può incidere nell’indirizzare le proprie scelte strategiche.

grado di fornire informazione e documentazione brevettuale di

Conoscere l’informazione brevettuale è infatti utile per diversi motivi: per evitare di “reinventare la ruota”

che comprende il Centro PatLib* (Patent Library) per la Basilicata, in

(sprechi di risorse in ricerca e sviluppo), per non incorrere nel rischio di contraffare accidentalmente un brevetto di qualcun altro, ma anche per fornire un aiuto sostanziale al consulente nella fase di redazione della domanda di brevetto. La risposta delle imprese e la tipologia delle indagini richieste indica come il tema della proprietà industriale inizi ad essere percepito come valido strumento per un monitoraggio della tecnologia e della concorrenza. Sono sempre più le imprese lucane, inoltre, che comprendono l’importanza

della registrazione del marchio aziendale come

strumento in grado di apportare maggiore riconoscibilità ai propri prodotti ed evitare la contraffazione di prodotti e marchi. *PatLib e un marchio che viene rilasciato dal UIBM di Roma; Innovation Factory ha inoltrato da tempo la domanda di riconoscimento; le valutazioni sono in corso.

Profile for Michele Cignarale

Activity Report - Basilicata Innovazione  

Activity Report - Basilicata Innovazione

Activity Report - Basilicata Innovazione  

Activity Report - Basilicata Innovazione

Advertisement