Page 1

Press & Digital PR Via Giordana 3. 10128 Torino Tel. 011/5534519 Cell. 333/4008592 ufficiostampa@maybepress.it


Capital (ITA) (ITA)

Paese: Paese: itit

Tipo media: Periodici Tipo media: Periodici

Pagina: 26 26 Pagina:

Autore: Andrea Andrea Nicoletti Autore: Nicoletti

Readership: 235000 Readership: 235000 Diffusione: 55144 Diffusione: 55144

01 Gennaio 2016 -- 60430 60430 01 Gennaio 2016

Trovare lavoro con i robot volaiiti no nuovi professionisti con competenze in diverse aree applicative, per tradurie le uaten.ah(l delL'i tecnologia io servizi reali. Qciindi,più gecdogi,lngegncri,agronoini rapaci di lavorare con i dnaua, uitrrveiurc sii aree ampie,gestire flotte complesse cd elaborare uiia graiade t'isole di dati.

ARANNO SUCIJA:A i POSI di lavoro creati dai clroiii,,. eonferiiia Luciano Castro, presidente di Roma Drone Expo&Sliow sa partire propno dai piloti». Quanto guadagna un pilete? In media 21)9 curo per fuscita,più 151) per l'affitto del velivolo. Ecco perrhui in meno di un anno sono pii sorte 85 scuole neorlosclUte, sparse su tutto

Decisioni strategiche. «I druua racculgono informazioni senza ie quali i difficile prendere decisioni straccgiche.Le aziende ne avranno sempre pii? bisogno»,dire Federico Zacaglioni,ad di SkyRobotic. se sani la vera killcr application». Nuove figure professionali. Serviran-

Lavorare con i grandi. «I big come Eni edEncl usano i drosi anclieucgli impianti esteri», dice Fabrizio De Fabritiis, reo di Droiutaly,sic assegtneraiIio illavoro alle aziende eapaei di seguirli sv>rlwide,,. Per chi la cii sul mercato convacue (lire joint venture o entrare in rete. Lavorare con i piccoli. Nonostante sia Italia ci siano pii 9(111 opec_sturi autorizzati, pedopifi piloti Coli larcvetto e nis solo drotie, »lindusrrta dei droid civili continua a crescere ed la sempre più ciii busineo consistente',, dice De Fabritlis.Asiclie per le pmi. Puntare sull'agricoltura. Per il prollissor Tonivaaso Maggiore,gii ordii>arin di agrciIioulia all'Uuisc>siti', ci fvlikaiu,'iiii f?ituro tutta l'agricoltura sani di prcrisiolie e l'utilizzo dei droid non avri hanid',.Ma se i grandi proprietari terrieri eoinpreranno ciii droue,>'gla tini preferiranuo iloleggiare il servizio chiavi iii usano',, aggimige De Fabrittis,squnidi bisogna prepararsi ad cea booin di richieste». Sconnnettere sulla securityt E il prossimo settore clic siticrlteri il volo. "Chi vuole investire, oggi deve farlo in servizi specialistici di iuicchia,cuiuprcsala videosorvegliaza iii> volo,,,consiglia Tornniaso Soifrmni di Itaidron,"un uscrcato enorme appena la nurinativa lo coirscutirìs,.

Ha appena 25 anni ma ègià uno start-upperseriale. Simone Russo Im alto),tornese, una laurea in economia aziendale e managementalla bocconi, vive di pance imprenditoria. I droni sonoentrati nella suavita durante un'esperienza lavorativa in Fundraising People, associazione non-profit di Erisbane, in Australia. «Li utilizzavano per la consegna di medicinali e nell'agricoltura. Cosi ho stoperto che sono meno inquinanti di un elicottero, meno costosi e, soprattutto, ti consentono di avvicinarti di più all'obiettivo», racconta Russo. Tornato in Italia, ha messo immediatamente a frutto le competenze acquisite durante gli anni universitari. «Ho iniziato a sondare il mercato, cercando settori in cui i droni avevano ancora delle potenzialità inespresse. Fra tutte le possibilità, ho preso in considerazione l'immobiliare: nel 2014, su 5 milioni di case in vendita, ne erano state vendute solo 400rnila. A quel punto, mi sono lasciato ispirare da Airbnb, che sfrutta le immagini per mostrare la bellezza degli appartamenti in affitto». Ilrisultato è ImmoDrone,fondata ad aprile 2015, che effettua foto e riprese dall'alto di edifici destinate al mercato immobiliare di fascia medio-alta e a quello alberghiero(da 3t0 euro per20 foto), «È un servizioche offriamo in tutta Italia grazie a un network di 18 operatori dotati di droni professionali,con una forrnazionespecifica in architettura, che collaborano con me su richiesta. Le immagini sono molto scenografiche e curate,seguo personalmente la postproduzione»,chiarisce. Peravviare l'attività ha investito solo lOmila euro ma gli affari sono andati talmente bene da superare il break even in tre mesi. Tra i suoi clienti figurano Sotheby's Realty, Cdp Immobiliare, partecipata al 100°h da Cassa depositi e prestiti, e alcune tra le più importanti agenzie immobiliari del paese. Ma il giovane imprenditore non si è fermato e, dopo ImmoDrone,sono arrivati YachtDrone, che si occupa di irnmortalare dall'alto la bellezza di yacht e charter, e Dronersclub.com, la piattaforma gratuita dedicata al mondo dei droni, candidata a diventare punto di riferimento in Europa per i piloti professionisti e tutti gli appassionati di velivoli a pilotaggio remoto. <>11 sito aiuta a mettersi in contatto con gli specialisti del settore, mesi possono scambiare informazioni, acquistare dronì e accessori professionali, rimanere informati sulle novità e sulla legislazione che regola gli Apr e disciplina il loro utilizzo», spiega Russo. Ma si può anche sottoscrivere assicurazioni a prezzi vantaggiosi e ottenere dettagli sui corsi perconseguire la licenza di volo dall'Enac.(Lucia Gabrielii Benenatf)

S

<<

26

ۓpiIal 12-2315 /31-2016

Pagina Pagina 1 // 1 Articolo Articolo per uso esclusivo esclusivo del del destinatario. Sono Sono vietate vietate la la riproduzione riproduzione e e la ridistribuzione


(ITA) Avvenire (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 4 4 Pagina:

Autore: Claudia La Via Autore:

Readership: Readership: 328000 Diffusione: Diffusione: 92440

29 Luglio 2015

Così Torino fa crescere le start up 13P, l'incubatore universitario per i giovani chefanno impresa CLAUDIA LA VIA covare i giovani che hanno buone idee e aiutarli a trasformarle in imprese sane, profittevoli e longeve. Fornire al mercato «risorse umane a prezzi ragionevoli» e, soprattutto, valutare non solo labontà di un progetto,ma anche il suo "fattore umano".Sono compiti ambiziosi quelli che dal 1999 ha deciso di assumersi 13P, l'incubatore d'imprese innovative del Politecnico di Torino. Quello cli Torino è un modello: è la principale struttura universitaria di supporto ai giovani che vogliono avviare un'impresa a livello italiano ed è uno dei più organizzatiincubatori di imprese in Europa. Per raccontarsi,13P ha aperto le sue porte e presentato iprogetti che animano l'edificio, dove le stanze sono adibite a uffici condivisi e, in alcuni casi, a laboratori. C'è Fanceat, un team di giovani che ha ideato un box,con un kitcompleto da cucina e ingredienti selezionati, che permette di ricreare in 45 minuti piatti e menù delle tradizioniculinarie italiane.C'èYamgu, unapiattaforma di social tra veling, o Sherlock, un Gps per biciclette che fimge anche da antifurto. C'è addirittura chi ha ideato una palestra itinerante grazie a Laces, uno specialezaino chepermetteinpochi minuti di allestire un'area di allenamento COLi Otto differenti postazioni,O chi,come Immodrone, ha deciso di utilizzare i droni per valorizzare il patrimonio immobiliare. Da alcuni mesi è nata anche Veicoli che, attraverso un'applicazione,permette di gestire tutto ciò che riguarda il mondo dell'auto:

S

scadenze,costi, manutenzioni,tagliandi, cambio degli pneumatici, rifornimenti e consumi. I numeri, a soli pochi di vita, sono interessanti: «Abbiamo più di 4Omila utenti iscritti, di cui il 78% sono attivi e usano il servizio», spiegano gli ideatori. 13P è molto radicato sul territorio piemontese e legato ai giovani che escono dalPolitcenico, maama anche guardarsi attorno: il 10% delle startup incubate sono natefuoridal Piemonte, quattro addirittura sono basate nella Siicon Valiey. «Fra queste c'è l'americana Tyvak, che produce nanosatelliti, e che è approdata da noi per aprire la sua sede internazionale», racconta Marco Cantamessa, il presidente dell'incubatore, che spiega come il 2015 sia partito davvero molto bene: «Ogni anno riusciamo a raccogliere circa 2,5 miliardi di euro di investimenti,quest'anno abbiamo raggiunto questa cifra in soli quattro mesi». Certo, sottolinea Cantamessa,c'è ancora molto dafare per avvicinare le grandi imprese al mondo delle start up. Anche se, spiega,i primi contatti stanno portando i loro frutti. «Sempre più spesso le prime commesse delle nostre realtà arrivano proprio dalle aziende che lavorano nel loro settore di riferimento». Un legame evidente soprattutto in ambiti "forti" per ilterritono piemontese, come l'automotive e l'aerospaziale. Cantamessa spiega inoltre che all'interno di i3P sono partiti da un po' di tempo anche dei percorsi cli "corporate in-

cubation": «Si tratta di aziende che vengono da noi per conoscere sul campo le realtà che ospitiamo, fare sinergia e valutare possibili collab orazioni».Illavoro diseminasul territorio non si ferma solo all'Italia. «Portiamo avanti diverse iniziative con altri incubatori accademici,anche esteri. Lìobiettivo è favorire il più possibile l'internazionalizzazione delle nostre start up».

Il modello Partita nel 2004, la struttura quest'anno ha già raccolto 2,5 miliardi di investimenti per trasformare in aziende le buone idee

E

[

A TORINO. La sede dell'incubatore 13P

Page 1 // 1 This article is intended for personal and internal information only. prohibited. only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.ansa.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 12/02/2016 Pagina : Online

Sito web: http://corriereinnovazione.corriere.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 30/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://nuvola.corriere.it

1/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 30/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://nuvola.corriere.it

2/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 30/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://nuvola.corriere.it

3/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 30/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://nuvola.corriere.it

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/02/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.vanityfair.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/02/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.vanityfair.it

2/2 Riproduzione vietata


Metro Milano (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 12 12 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: 547000 Readership: 547000

f

Diffusione: 260000 Diffusione: 260000

metr>e Italia

08 Luglio 2015 2015 08

La casa si compra col drone Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano conte nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro.

Simone Russo.! METRO

con pilotaggio da remoto. «Abbiamo una rete di oltre 15 pilofi di droni,tutti Una casa da affittare o ac- certificati dall'Enac>,racquistare vista dall'alto. E conta Simone,Il trend dei l'idea di Simone Russo, droni per l'immobiliare 25eime di Torino,laurea- arriva da America e Auto alla Bocconi e apj?assio- stralia. C'è interesse annato difotogi-afia. E l'arche da noi. Abbiamo oltre tefice di Immodrone,una mille agenzie convenziostai-tup navigabile su Im- nate», precisa Simone, modrone.it:rivoluziona che vuole valorizzare anil mercato immobiliare che il patrimonio artistiperché si affida a questi co. Con droni e realtà auoggetti volanti radiocomentata. GIAMPAOLO COLLETTI mandati,piccoli aerei twitter: @gpcolletti

Page 1 // 1 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.

cbok


IL FOGLIO (ITA) Il Foglio (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 2 2 Pagina:

Autore: Elena Bonanni Autore:

Readership: Readership: 25000 Diffusione: Diffusione: 25000

03 Marzo 2016 03

Stand up,start up I droni che volano sugli immobili di stato per aiutare a venderli Parla il fondatore di Inunodrone Dl ELENA BONANNS

o scorso settembre la Cassa L depositi e prestiti ha bussato alla porta: Dobbiamo mette-

-

re all'asta alcuni grandi beni del patrimonio italiano e vogliamo valorizzarli conte". E'allora che Simone Russo ha capito cli avere raggiunto il pulito di svolta con la sua lininodrone,atariup specializzata in riprese con droni nel marketing immobiliare. "Quando si fa un asta dice al Foglio Russo spesso le persone non si spostano dalle loro sedi, magari all'estero. Un video con riprese da droni semplifica il processo e permette la partecipazione di potenziali investitori". Su Youtube è così possibile visionare le riprese aeree interne ed esterne della Manifattura Tabacchi di Firenze di Cdp Immobiliare. L'idea gli è venuta un anno fa, a inizio 2015, dopo un viaggio in Australia. "Lì ho capito fino a che punto i droni possono facilitare la vita", ha raccontato Russo, 25 anni, laurea in Bocconi, premiato con il Wired Audi Innovation Award. "Vedo i droni come un braccio che esce dai computer dice Russo questa rivoluzione e per me paragonabile a quella di internet, perché si tratta di qualcosa di estremamente concreto'. Le applicazioni pratiche dei droni stanno crescendo in tutto il mondo, anche in Italia: in agricoltura, per esempio, per mettere il diserbante nei campi con maggiore precisione, ma anche in ambito pubblicitario, nella fotogrammetria e nelle ispezioni tecniche per evitare la presenza umana magari in situazioni riscluose. Persino per mibiancore lc pareti di casa o, in futuro, nel settore delle consegne (che per ora non sono permesse dalla legge). Sul tema si è però già sbilanciato il colosso Amazon che tempo fa ha annunciato per i prossimi anni il progetto di consegne via droni fin davanti alla porta di casa. E Google in risposta ha brevettato negli Stati Uniti la Big G,un "recipiente per la consegna", una sorta di contenitore su ruote pensato per ricevere il pacco direttamente dal drone, con cui coasunica attraverso i segnali infrarossi, parte del Project Wing, il progetto di Google per le consegne con droni che potrebbe essere operativo nel 2017. In Italia una delle applicazioni al momento più diffuse è nel mondo immobiliare e turistico, che sia una villa di lusso da promuovere con riprese cinematografiche o un hotel che ha bisogno di valorizcarsi con riprese particolari, "Andando a cinquanta metri di altezza dice Russo le foto fatte dai droni offrono un'altra prospettiva e ampiezza rispetto a una foto tradizionale, In un sito vendite o prenotazioni la prima foto che ai incontra è determinante per agganciare il potenziale elien te". l n'opportunità di differenziazione(e a costi contenuti rispetto a un elicottero per esempio) che diventa interessante in un mercato da 4 milioni di insmnbili in vendita a fronte di 500 mila compravendite. Certo è che Russo un anno fa non era certo il solo a interessarsi di droni a livello imprenditoriale. In Italia ci sono circa 800 piccole -

-

-

-

-

-

aziende che lavorano con i droni. "La differenza dice Russo è che noi siamo specializzati sulle riprese di qualita immobi- ,i liari e localizzati su scala nazionale attra 't verso una rete di 30 piloti con un modello in stile Airbnb e Uber: come loro non hanno né case né auto, io non possiedo droni. So no andato dai piloti, che lo facevano per passione, offrendo loro una prospettiva di lavoro. Li ho federati e formati chiamando un regista e un architetto" Non un lavoro scontato se si pensa che non esiste un vero e proprio mercato. "Il percorso racconta Russo e stato di tanto sacrificio. Devi farti conoscere,spiegare perché il drone è utile, convincere persone che non ne conoscono le opportunità. Bisogna vendere una prospettiva". Così Russo ha bussato di porta in porta. "Ho usato tutte le leve del marketing e mi sono presentato anche al direttore msrketing di Sotheby's. Che mi ha dato fiducia. Il primo lavoro con loro è stata una villa a Laglio a fianco di quella di George Clooney". Sulle case di lusso, che hanno acquirenti soprattutto stranieri, gioca infatti molto anche l'aspetto emozionale. 'Dopo l'applicazione delle immagini dei Droni dice Russo Sotheby's ha sperimentato un aumento del 400 per cento di persone che andavano a visitare l'immobile, il che significa moltiplicare di quattro volte le possibilità di vendita", Come entrare in un mercato da 15 nild? Russo ha ricevuto aiuto dall'incubatore 13P del Politecnico di Torino e si è recentemente allargato al settore degli yacht: ha cominciato con diecimila euro, e dopo tre mesi ha raggiunto il pareggio dell'investimento. Oggi il fatturato, su cui Russo non si sbettons,raddoppia ogni mese. Complessivamente in Italia, nel 2015 il giro di affari di tutto il settore dei droni e stata attorno ai 350 milioni di euro. L'Ue prevede che nei prossimi 10 anni il mercato dei droni, vendita e servizi, varra 15 miliardi di euro. Come espandersi all'estero? Serve un progetto maggiormente scalabile e che sia guidato dagli stessi attori del mercato. Russo ha lanciato Dronersclub.com, piattaforma dedicata al mondo dei droni,riferimento in Europa per piloti professionisti e appassionati di velivoli a pilotaggio remoto. "La piattaforma dice Russo permette l'incontro tra la domanda di servizi e l'offerta di chi ha droni e li sa pilotare. Ma è anche un'opportunità per inventarsi un lavoro: sulla piattaforma un giovane può comprare il drone, trovare le scuole di volo per ottenere la patente e mettere in vetrina i propri servizi", Sulle transazioni la piattaforma guadagna una commissione poco inferiore al 10 per cento."E'una soluzione molto più scalsbile dico Russo ma che richiede altri tipi di invcstimenti: dalla pubblicità all'infrastruttura. Per questo stiamo valutsndo l'ingresso di irivestitori". -

-

-

-

-

-

-

-

-

Pagina 1 // 1 Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Il Giornale (ITA) Il Giornale (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Nationale Presse

Pagina: 18 18 Pagina:

Autore: Paolo Paolo Stefanato Stefanato Autore:

Readership: 531000 Readership: 531000 —':1:1

Diffusione: 96937 Diffusione: 96937 20 Gennaio 2016 2016 20

PERICOLI DELL'ARIA Al via la terza edizione di «Roma drone conference»

Droni caduti o presi a fucilate IMigliaia il cieli italiani come Far West di aeromobili in volo sono un rischio. L'Enac ha già varato un primo regolamento. Ma per sicurezza e privacy bisognafare di più Paolo Stefanato •Le immagini di un drone ca duto in diretta tv sulle piste dei mondiali di sci, a fine dicembre, a Madonna di Campiglio, hanno fatto il giro del mondo, Alimentando preoccupazioni per i rischi insiti in un oggetto volatiLe a cuinando remoto, clic se precipita può provocare danni a persone e cose. Pochi giorni fa si è diffuso su Internet un ifimato nel quale cm amencano ha preso a fucilate un dro ne sorpreso a sorvolare il suo giardino. Due esempi che fan no capire chiaramente come questo settore in grandissima espansione necessiti di regole di comportamento e di sicurez za, privacy compresa. Nel 2014 l'Enac, l'autorita per l'aviazione civile, ha emesso il primo regolamento, stabilendo do mande,corsi di abilitazione, assicurazioni. Prima ciascuno agiva coitie voleva,colile luttora, tanto per fare un esempio,il mondo dei ,'overboard<,, quegli attrezzi per pedoni, che possono salire e scendere a piacimento dai marciapiedi. Poi I Enac, lo scorso anno, ha aggiunto imposirioni e divieti, introducendo limitazioni negli spazi militari e per i voli notturni. Proprio oggi,a Roma, si svolge la terza edizione della «Roma drone conferencc,<, du rante la quale saranno appro fonditi presenti i rappresentanti istituzionali del settore ae ronautico-proprioitemirego lamentari, allo scopo di dare chiarezza a un mondo sempre più numeroso. Cifre ufficiali non cene sono.Secondo le stime di Luciano Castro, presidente della Roma drone confe rence,in Italia ci sono un centinaio di produttori e venditori professionali, varie centinaia di aziende utilizzatrici, una fiot -

di almeno 2mila velivoli; mentre il mondo amatoriale formato da molte decine di rr.igliaia di persone. Negli intimi due Natali i droni, i cui prezzi partono da poche decine di io,sono stati tra i regali più fre quenti sotto l'albero. Ma a che cosa serve un dro ne? Gli appassionati usano <.muidcotteri.<poco più che giocattolo, ai quali è abbinata la funzione foto e video: li usano in vacanza, a un matrimonio, in gita per effettuare riprese dall'alto. All opposto, il mondo più evoluto e delicato è quello militare, nel quale il Predator un velivolo ad ala fissa di8 meni di lunghezza e 15 di apertara alare. L'Aeronautica italiana utilizza i droni da 10 anni, è considerata l'eccellenza europea, e dal comando del 32ino stormo ad Ameudola è possibi le piotare un drone che servo la l'Afghanistan o il Medio Oriente, Poi c'è il mondo civile, nel quale gli impieghi «hanno co meunicolimitelafantasia» sottolinea Castro. Le riprese aeree pertv, cinema,foto ormai sono una realta acquisita, a un costo nemmeno paragonabile a quel lodi un elicottero, il mezzo ne cessano in precedenza. Poi ci sono gli usi in agricoltura: si ta

possono osservare a distanza

le colture, gli stati di maturazio ne,focolai di malaffie, irriganoni, si possono effettuare concimazioni e svolgere interventi, Rfi,la società delle infrastruttu re ferroviarie, utilizzerà i droni nelcoritrollodibinari,impianstazioni.Autostrade per l'Itaha comincia a servirsi dei droni per il controllo e la manuten zione dei piloni dei viadotti; finora occorrevano mezzi appositi, interrompendo o devian-

do il traffico. L'Enel sta sperimentando i droni per la verifica continua delle sue reti, e lo stesso utiliz7o riguarda gasilot ti, dighe, terreni e rocce i luoghi impervi. Si pensi anche al mondo dei beni culturali, dove un drone può arrivare alla cima di un obelisco, per osservarne da vicino lo stato: prima era necessaria un'impalcatura. Una società di marketing im mobiliare, Irn,nodrone.it, gra zie ai droni dà alla clientela l'esatta percezione di una casa da acquistare. Molti allenatori di serie A riprendono coni dro ni gli allenamenti per poi stadiare i movimenti della quadra. Negli Usa si stanno speri mentando le consegne a domicilio di acquisti effettuati via weh.Insomma,l'unico limite è davvero la fantasia. «La tecno logia è già in grado di far volare senza pilota anche gli aerei di linea» assicura Castro. «Nel tLasporto merci gli studi sono mol to avanzati. In quello dei pas seggeri occorrerà molto più tempo. Non per ragioni tecniche: solo perché i viaggiatori non gradirebbero sapere che ai comandi non c'è nessuno». GLI OVERBOARD Pure con la mano-ruota per i marciapiedi viaggiava no in tllbertà» QUANTI MULTICOTTERI In Italia si aggirano almeno duemila droni professionali ai qual si aggiungono quell i cavi li che venga no usati nei piu diversi modi. Polli mondo mutare Sotto un giovane si diverte in slrada con cui averboard -

Page 1 // 2 2 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 21/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.lastampa.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 21/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.lastampa.it

2/2 Riproduzione vietata


millionaire Millionaire (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Magazine

Pagina: 118-123 118-123 Pagina:

Autore: Maria Spezia Autore:

Diffusione: Diffusione: 65000

01 Settembre 2015 - 50009

[m .. di

LAVORO

NUOVI MESTIERI

Maria Spe7Ia, nl.spezia

milliona c.it

Page 1 // 5 5 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


: '

.

V

19

<

' -

r ________ 'i

_____________

Smone Russo,25 anni, torinese laureato in Bocconi, lo scorso aprile di foto e ha aperto modrone,aW riprese di edifici dall'alto destiflate al mercato immobiliare -

-'

' -s m't- " w-

*0

-

Facciofoto aeree ele vendo

peni MERCATO IMMOBILIARE

''ti

i

fi

v-

«l,o scorso anno ho lasor,sto in Australia e li ho avuto nodo di vedere da vicino l'uso di dtoni per la consegna di -nedicine e in agri colLuLa Rispetto a un clirottero si risparmia, ' è jnenu nirnore ed e pos si inquina meno,c sibile avvicinarsi di piu all'obiettivo grazie ad angolature impossibili per un veicolo che trasporta anche uomini bliiesti dite aspetti mi hanno fatto pensare a un possibile risvolto nel visual marleeting>.

I lo per salo che ci sono siti conte Airbnb l'affitto breve di case di privati che baano il loro successo sulla pubblicazione cli immagini. 'oi ho considerato il mercato immobiliare: lo scorso anno, su milioni di ininiobili in s'endi ta, ne sono stati venduti solo 400mila, Indispensabile r rindi differenziarsi. Così ho pensato: con i nmagi lii Ottenute da angolazioni diverse si puo attirare I' iitcnzione del pubblico lii breve tempo ho avviato l'attività, investendo tOmilz euro' pci

.

i'

.

i

.

«Mi rivolgo al mercato di fascia medio-alta per scattare foto o video 'aeree", in interni

ed es cmi. Ho nrganizzato su tutto il lerci tono un netssork di 18 operatori dotati di apparecrhi professional , capaci di scatti e riprese di qu< litì, che collaborano con me ori rleritind. In interni lavoriamo bene ,oir edifici storici in cui i locali sono alti da 4 iiieui in su. All'esterno invece riprendiamo i dintorni dell'immobile: il pubblico preferisce vedere le zone circostanti di un appartamento a etti i' interessato prima ancora di una visita sitI pctsin<'.

I '<Ho gia iniziato a proporre l'offerta anche agli alberghi, con ottinu risultati Inoltre sto inaugurando il ser'<izio in Svizzera. b sono ai nastri dt paaeitza con foto e riprese dall'alto di vacht e charter. Se continua così, il fattura tosi ag,girera sui 500mila euro». i:ss'isss.intniodtune.tt iie

Page 2 2 // 5 5 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


r , u" - --

iIì,Ugozzoli

MACCHINE VOLANTI: la mia seconda vita Giorgio Ugozzoli, 69 anni, parrorigiano, nel 2013 ha fondato con tre soci la Aerodron, attività di servizi veicolati da droni

Perché usare i droni? «Sono molto utili in tanti settori. In agricoltura particolari sensori di rilevamento monitorano lo stato delle piante, misurano la quantità di azoto.. In riseno tempo e con iluitur costo rispetto a un elicottero vengono raccolti più dati. C'è chi come 'dutti, il produttore-di salse di pomodoro, usa i droni per in dividuare come ridurre il consumo di acqua delle coltivazioni. Altre opportunità sono offerte dall'architettura>'spie ga Giorgio tlgozzali

Quali? «Con i droni e softwate dedicati è pos sibile raccogliere i dati necessari alla onodellazione in 3D di grosse strutture. Inoltre ci occupiamo di rileva/inni sul nschio idrogeologiro: teniamo sotto controllo l'eventualità di frane. Abbiamo anche avviato una mappatura degli edifici ricoperti di amianto...>'.

Come siete partiti? '<Abbiamo ricevuto 400niila euro da

finan.ziatori privati, Tra un anno vedremo la maturazione delle richieste,In un anno abbiamo effettuato oltre 300 decolli: le aziende non sono ancora consapevoli del risparmio di tempo e denaro offerto dai droni. Eppure il controllo di una frana e fattibile in giornata, mentre metodi tradizionali richiedono 15 gior ni, senza contare che con la nuova ter nologia anche l'incolumità degli ope ratori è tutelata. Il settore è in costante evoluzione. Ma bisogna diffondere le possibilità veicolate da questo progresso E abbiamo deciso anche di fare fuimazione per gli operatori».

•A scuola didroni j

U -

I

Che tipo di orsi fate per gli operatori? «Organiz.ziamo corsi distribuiti tu tre weekend dedicati a teoria, pratica e all'uso dei software per la raccolta dati. Il costo è di 2.000 euro. Il noStro obiettivo è soprattutto formare operatori in grado di muoversi come veri imprenditori all'interno del melcalo>. INEO: www.aerodron.cornt

-

i

..

-. ,

-

I -

Ø

PER SAPERNE DI PIÙ

Il mondo dei droni a 360gradi,dalle schede tecniche di modellifino alle normative e alle proposte formative: Dronezine è portale online,rivista cartacea e casa editrice di libri specializzati dedicati all'informazione interna.INFO: www.dwnezine.lt

120 «illionrn,e

Ì

Per gustare un ci vuile un pateiitinp. Dopt aver sagerato una visita medica aeronautica di secondo lisellt, e lecesnsrit seguire un corsi di addestramento pratico e teorico presso scaole accredtate Enac e ittenere un certificato per il pilttaqgin tltll'apparecuhio che si iiilenide usare, Una decina di giorni circa, tra pratica e teoria, sotto sufficienti. Tra le 'materie di studio" figirano anche nnieteornlngia e sicurezza. Lt tctrsn giugno Enac ha publolcuto una listu degli organizzatnri eertiflcali di tutta Italia, che proptngono corsi di addestrarnieinito per mezzi aerei a pilotaggin remoto

da 1.000 euro circa i prezzi.

i

Page 3 3 // 5 5 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


[m I

PROGE1TIAMD

dronie li vendiamo(anche in franchising) Tommaso Soifrini ha creato con tre soci Italdron 'Nel 2005 uno dei miei soci ha trasportato cavi in una vallata con un apparecchio pilotato da remoto: fatto da un elicottero, sarebbe stato molto più costoso e complesso. Da lì l'idea di proporre servizi veicolati da droni. Nel 2009 abbiamo provato con le banche per avere un finanziamento: nulla. Non ci siamo arresi» dice Tommaso Solfrini, 39 anni, che nel 2012 ha fondato con i soci Stefano Russo, Luciano Morigi e Antonio Pinza la Italdroro, società clic progetta, collauda e personalizza droni.

la collaborazione con aziende di settore ci avrebbe permesso di ingrandirci. In soldoni, noi condividiamo sviluppo, collaudo e messa a norma, mentre la produzione è effettuata da partner esteri. Da loro riceviamo semilavorati che sottoponiamo a un controllo qualità e che personali2-ia000 secondo la richiesta del cliente. Ci occupiamo anche di forinazione, generale e specialistica su applicazioni e opportunità di impego. Gli affari non ci deludono: l'anno passato abbiamo fatturato 300mila euro e lo scorso giugno avevamo già doppiato questa cifra,,.

Come avete trovato il denaro per aprire l'azienda? Abbiamo continuato a investire per progettare e costruire nuovi prototipi di droni, sempre più evo luti. Nel 2012, la svolta grazie a due lavori iniportanti. Con il monitoraggio del naufragio della Costa Concordia e quello del terremoto in Emilia abbiamo ricevuto molta visibilità cci siamo resi conto di essere pronti a fare un salto di qualità>.

Quanto costa un drone? «Si parte da 1.000 euro, ma la dfra per un apparecchio riconosciuto dall'Enar è di 2mila-3mila euro: noi ne proponiamo uno dotato di ridondazione del sistema elettronico(cioè un doppio autopilota e sensori, per avere un sostituto in caso di guasto del primo), in grado di sollevare 3 kg di peso, a 7.901) euro tutto compreso.

In che modo? «Per ingrandire latnivit5 avremmo avuto bisogno di investimenti da parte di venture capital, che non abbiamo trovato. Così abbiamo pensato che

Progetti per il futuro? "Stiamo partendo con negozi in franchising dedi cati alla vendita di droni. La diffusione della competenza èfondamentale».INFO:www.italdron.com

LI

-Cosa dice la legge i Meno

di 25kg di peso del velivola per operare con antocertificazione (da otteoere presso Enac, Ente nazionale aviazione civile, www.enac.niov.it), divieto di uso ootturroo, certificato medico di tipo aeronautico.., Il regolamrnto Eoac in materia di utilizzo droni, attivo dal 2014, fissa le linee guida per operare anche in moda prafessia:oale.

OLTRE AL PATENTINO PER IL PILOTI: stipulare un'assicurazione per il velivola Icosto: un centinaio di turo l'anno, fino a lOOmila eurt lo sanzione per chi ne è sprovvisto), che deee essere riconosciuto o autorizzato (termini che distisiguono le opvraziani che si vogliono svolgere) Eneo. i Obbligatorio

Durante i voli i necessarit mantenersi in un raggio di 200 metri e a una determinata altitudine 1700 150 metri, a seconda che si possiede o no il patentieo di aeramodellista), ad almeno 8 km di distanze tlagli aeroporti... In casa di uso "critico", cioè dose circolano persone, i ohhligatoria una richiesta di pvemesso all'Eeac.

122 ,,eOIkne,

Page 4 4 // 5 5 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


e.

7T!S1 ..

1, 10, 100 lavon m volo La sperimentazione del recapito via aerea" e già iniziata lo scorso marzo negli Stati Uniti. Dietro c'è Amazon, portale planetario di commercio digitale. Eppure, secondo le proiezioni di mercato d'Oltreoceano, il trasporto di pacchetti non sarà uno dei settori di maggiore sviluppo del business.

Più economici dei satelliti e capaci di effettuare immagini

ad alta definizione, i droni consentono dl meriltorare la gualità di colture, sistemi di irrigazione, presenza di parassiti. Controllo di tubature, monitoraggio di eventuali fughe di gas, pianificazione di lavori di ristrutturazione... La possibilità di verifica veloce senza rischi per gli operatori il vero plus dell'attività. In questo ambito rientra anche la conservazione del patrimonio artistico,

iìii ____________________

Già oggi Enel dispone di una flotta per la manutenzione di impianti elettrici, che usa in Spagna e Russia. E ha messo a punto un apparecchio per ispezionare dall'alto le caldaie di impianti termoelettrici.

I droni possono appurare la presenza di animali o di cacciatori di frodo, sondare le attIvità vulcaniche, esaminare la presenza di materiale radioattivo. NellaTerra dei Fuochi la Regione Campania sta studiando la possibilità di niappare la presenza di rifiuti nascosti grazie ai droni.

L individuazione di dispersi in aeree isolate potrebbe diventare più semplice ed economica; lo scorso

aprile la Marina inglese na ipotizzato il ricorso ai droni per salvare dispersi libici nel Mediterraneo. C'è poi la vigilanza di aree cittadine odi confine. Il Governo Usa, che già pattuglia la frontiera con il Messico con i droni selle zone in cui polizintti, recinzioni e telecamere hanno già fallito (come montagne,fiumi e canyon) pare intenzionato a estundere questa tecnologia anche sui cunfini con il Cauada.

David Lo Bue e Cluodio Sarti hanno tre droni con cui realizzano pubblicità, riprese foto e video su spiagge e strutture toristiche. INFO; www.droneversilia.it

Page 5 / 5 This article is intended for personal and internal information only. Reproduction or distribution is prohibited.


Paese: Paese: it Pagina: 10 Pagina: Readership: Readership: 65000 Diffusione: Diffusione: 65000

millionaire Millionaire (ITA) (ITA)

Tipo media: media: Magazine Autore: n/a Autore:

Il

01 Novembre 2015 - 50011

Liii

i vostri post su facebook.com/ millionaire.it

LETTERE

'Sp

Per domande in ambito 'legale", "franchising" o 'finanziamenti" scrivere a: esperto@millionaire.it specificando l'ambito nell'oggetto. T-SHIRT E PARTITA UVA

UN'INVENZIONE ENERGETICA!

Spesse vi siete occupati del basir,ess delle T-shirt. Verrei renderle online,

Ho progettcto un sistema per ricevere energia elettrica costante

però con avendo mo/te possibilità di investimento, vorrei lacerare su

troniite l'acqua. Dopo circa un anno ho costruito il primo prototipo e ha

preriotaziene. Se le facessi, su siti che producoro e vendono (es. Teezi/y),

portato ari niss/tato o/di sopra delle mie aspettative. Quale stroda devo

i/prezzo de/la T-shirt salirebbe rispette al mie prezzo idea/e e il mio

intraprendere per farmi conoscere e ottenere fnanziainenti?

margine di gtiadagrro forse sarebbe più basse. Su vendessi si eBny, aerei U problema del/e spedizioni.

Bro'ot,(e ALjofAo'

Che non vorrei gestire. E forse avrei scarse visibilitò, se non investe in pssbblicitò. Se rea lieoossi un sire personale, dovrei punture se/la promozione, urla rise, ho se/di. Poi, posso vendere sul mio sito senza Partita Ivo? Grazie. '(i-o'.

Parti con i marketplace (eBay) per contenere i costi. Meglio gestirti le spedizioni e "testare" il mercato che spendere soldi inutilmente. Armhe i social possono andar bene: da Facebook a Pintnrest, da Fancy. it a Bloo.ning. Consideri sempre cile se vnnde in maniera continuative è necessario aprire Partita ba e dunque un'attività vera e proprial.

È stato annnnciato un bando nazionale di Ineitalia per aspiranti imprenditori, oltre che per imprese. Puoi presentare domanda come aspirante imprenditore e aprire l'attività se il progetto è accolto positivamente (www. invitalia.it). La tua è un'invenzione, andrebbe protetta da un brevetto per lo meno italiano, I costi possono essere finanziati con il bando e successivamente, partecipando a bandi specifici per la brevettazione, ma solo dopo aver costituito la società. Verifica iter e costi presso un Ufficio Breentti serio. Il brevetto può essere depositato anche da persona fisica e poi potrai cedere il diritto di utilizzo del brevetto alla tua società o a terzi. Potrai inoltre awiare un'azione di rowdfaudirg sul Web.

cP-'

.

I

Scarpe personalizzate Il nio 1/danzato ha realizzato il brand Andrea Giordani. E un con1/guratorein 3Ddoveiclienti possono realizzare le proprie calzature interamente personalizzate onlinel Ognuno sceglie l'abbinamento più strano e stravagante, i colori di tomaie suole, intcrruole, occhielli, cuciture, lacci. La sua fan pagevanta 22mila fan,sa lnstagram ha 35mila follower. Vedete tutto su: www.andreagiordani.coni Martina Guiducci Scarpo origisoit. croativitò a'lo portata di tutti. E usa 1/danzata 00 rai/osta, Wbat alto? Siamo anche su Twitter Salveatuttii membri di Miiiorraire!Siete anche suTwitter? Con quale nane siete presenti? Così potrò segairvi. Comunque sia siete eccezionali. continuate per questa stradal Antonella Marina

[

Eccoci bmiltanaiseit Un locale o Londra Ciao, Millionai,e. Avete una gnida peraprireunlocalenelsettorefooda Londra? Fabio Severirii

I

ibbiemoparluto ditondso e dell'operturo di us'attività su dicersi cursori di Millionaire (ultimo susettombro2Ol4). Puoi eicisiedere!ssolainchiestao b9tentetirsi e: mchiosto@millioaciro.it oppure l'a rretrate a:abbosarnontitjiiooinf.it

'quanto ci amate su twitter.com/millionaireit Amica Web è attivato rmillionaiteit e adesso chi lavora pCi? hamicaweb #getinspited

Immodrone ©millionaireit Grazio mille per aver parlato di noi nel vostro fantastico mensilell

Serena Grosso @_serena_grosso E anchc qucato mese devota a voi millionairo/t che neanche Papa Francesco con la Bibbia. Da sempre e per snmpre i migiori

Page 1/ 1 Page 1 /1 This personal and internal information Reproduction or is prohibited. prohibited. This article article is is intended intended for for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution distribution is


N째 e data : 23/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.radio24.ilsole24ore.com

1/1 Riproduzione vietata


i• La Repubblica Torino (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Lokale Presse

Pagina: 4 4 Pagina:

Autore: ste.p. Autore:

Readership: 135097 Readership: 135097

"i

.

2015 08 Ottobre 2015

Carburante dalla plastica riciclata,idea da Start Cup ILCASOIA UNA PMIDIFRONTLA VITTORIA NELLA COMPETIZIONE TRA IMPRESE NEONATE RENDERANNO una vecchia centrale

F

termoelettrica a Front, tra Itivarolo

Canavese e Ciriè, pia trasformeran) no in una raffineria molto particolare: produrrà carburanti sintetici avanzati che serviranno per riscaldare o per alimenta re mezzi di trasporto. La particolarità è che lo farà utilizzando soltanto materie plastiche riciclate,attraverso un processo innovativo,appena brevettato.Èilprogetto realizzato da Sintol, una piccola azienda nata da poco,che ha mosso i primi passi in I3p, l'incubatore del Politecnico. Una bella idea,insomma, che è infatti valsa ai fondatori la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta 2015. La start up ha conquistato la competi zione creata dalle "culle" per aziende dei tre atenei piemontesi 2i3t, I3p e Enne3 e da quella aostana Pépinère d'antreprises espace. La società otterrà dunque un premio da 10 mila euro e potrà partecipare al Premio nazionale per l'innovazione, in progranuna il 3 e il 4dicembre.L'ideadella Sintol ha primeggiato tra i 189 progetti candidati. Tra questi una giuria ha individuato i dieci finalisti e ha poi incoronato l'azienda di Front.Al secondo posto è invece arrivata X-Wine, una piattaforma di sensori wireless in grado di rilevare qualsiasi parametro ambientale neil'agricoltura, che i ricercatori del laboratorio iXem del Politecnico hanno già sperimentato in alcune vigne delle Langhe.La medaglia di bronzo è andata a Larivoc, un dispositivo indossabile che aiuta a parlare i pazienti operati alla faringe. Parteciperanno tutti al Pni,assieme anche al quarto e al quinto classificato, cioè alla Ers Engineering,che crea energia con scarti forestali, e alla Novairos, che ha ideato un principio attivo per l'osteoporosi. Tre premi speciali sono poi andati alla cuneese Immodrone (foto e video attraverso oni).alla valdostana Speedybrick (un mattoncino tipo Lego per creare manufatti) e alla SmurtUpp,(gestione di dispositivi domestici). Ora,spiegano i presidenti di 2i3T Silvio Aime, di I3p Marco Cantamessa e di Enne3 Cesare Emanuel, agliintubatori continueranno a sostenere queste start up accompagnandole verso i mercati di sbocco e nelreperimento dei Capitali.Andranno ad arricchire un tessuto giàfondo verso il quale,evidenzia l'asses sore regionale al Lavoro Gianna Pentenero, <occorne promuovere con tutta la nostra attenzione,istituzionale o no». (ste.p.)

=

AL TIMONE Marco Cantamessa è l'ad delI'13P, la culla per le slart u p nate all interno del "Poli" di Torino

Page 1 // 1 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


3QkÀ

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Newsletter

Pagina: 8 8 Pagina:

Autore: n.d Autore:

= =

(ITA) 360com (ITA) 50104 10 Luglio 2015 - 50104

I droni entrano nel mercato immobiliare grazie a Extra-Ideas TECH Immodrone, per promuovere questa nuova strategia di marketing, ha pensato a una campagna stampa e web Immodrone, la prima azienda italiana che propone l'innovativo servizio dei droni applicato al marketing immobiliare, ha scelto di affidarsi alla creativitè dell'agenzia torinese Extra-Ideas, che ha firmato l'immagine above e below the line, la corporate identity, il sito web e la social media strategy. La campagna stampa e quella web sono pianificate dal cliente sulle riviste specializzate e i siti di settore."Una bella immagine vale più di mille parole", è questo il concetto che campeggia sul sito dell'azienda, attorno al quaLe è impostata tutta la strategia comunicativa. Sul portale, ottimizzato per essere fruibile sia su desktop che su dispositivi mobile, così come anche su Facebook, grande spazio è destinato ai video e alle immagini che raccontano le potenzialità e la portata rivoluzionaria dell'introduzione dei droni nel mercato immobiliare e non solo. La sezione del sito dedicata ai servizi illustra i possibili utilizzi che includono la valorizzazione di strutture turistiche e sportive, di beni del patrimonio artistico e ambientale e il monitoraggio di cantieri e infrastrutture.

I,

ltìt

:,

.

.

.-

Page 1 // 1 This article is intended for personal and internal information only. prohibited. only. Reproduction or distribution is prohibited.


Articolo pubblicato sul sito advexpress.it Estrazione : 10/06/2015 07:29:20 Categoria : Editoria e Comunicazione File : piwi-9-12-188323-20150610-17579519.pdf Audience : Più : www.alexa.com/siteinfo/advexpress.it

Sezioni

Home > Pubblicità

Agenda Associazioni Beyond CSR Educational Eventi Expo 2015 Gare

Immodrone in comunicazione con Extra-Ideas 10/6/2015

L'agenzia torinese ha curato: immagini ATL e BTL, corporate identity, sito internet e social media strategy. La campagna

Internet

stampa, che invita a visitare il sito web e i contenuti aggiuntivi

Marketing

fruibili su smartphone e tablet tramite il QR code, e quella web,

Media Off the records

sono pianificate anche sulle riviste specializzate. Completa la strategia marketing la pianificazione di banner animati sui

Persone

principali siti di settore.

Premi Pubblicità Festival di Cannes

L’utilizzo dei droni è l’ultima frontiera del marketing immobiliare, recentemente

Inchieste Produzione

sbarcata in Italia grazie ad

Rassegna Stampa Worldwide

Immodrone, azienda che propone l’innovativo servizio su scala nazionale.

17/6/2015 18:06 PosteMobile torna on air con la creatività di Aleteia Communication 17/6/2015 17:52 Intimissimi affida a McCann Milano il nuovo progetto internazionale #ImAStory 17/6/2015 17:15 Al via in Tv la nuova campagna paneuropea di lastminute.com ‘love every minute’: firma di adam&eveDDB 17/6/2015 15:45 Chicco omaggia la vita con uno spot firmato Armando Testa e Filmmini 16/6/2015 23:50 The Big Now vince la gara per la gestione strategica e operativa della comunicazione sui social media di Actimel Danone Altre Notizie

Una rete di piloti di droni in 10 regioni d’Italia, tutti certificati Enac, e una convenzione con

Il nuovo libro di ADC

oltre 800 agenzie immobiliari in portafoglio costituiscono le armi primarie per questo business. “Una bella immagine vale più di mille parole”: questo il concetto, che campeggia sul sito ufficiale, attorno al quale è impostata tutta la strategia di comunicazione, di Daniele Ravenna

firmata dall'agenzia Extra-Ideas. Sul portale, ottimizzato per essere fruibile sia su desktop che su dispositivi mobile, così come anche su facebook, grande spazio è destinato ai video e alle immagini che raccontano le potenzialità e la portata rivoluzionaria dell’introduzione dei droni nel mercato immobiliare e non solo. La sezione del sito dedicata ai servizi illustra i possibili utilizzi che includono la valorizzazione di strutture turistiche e sportive, di beni del patrimonio artistico e ambientale e il monitoraggio di cantieri e infrastrutture. La campagna stampa, pianificata sulle testate di settore, invita a visitare il sito web e i contenuti aggiuntivi fruibili su smartphone e tablet tramite il QR code. Completa la strategia marketing la pianificazione di banner animati sui principali siti di settore. AR

Stampa questo articolo

Invia questo articolo


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.agenziarepubblica.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 17/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.aise.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 15/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.allnews24.eu

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.allnews24.eu

1/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.allnews24.eu

2/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.allnews24.eu

3/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 18/062015 Pagina : Online

Sito web: http://bimag.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 18/062015 Pagina : Online

Sito web: http://bimag.it

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 20/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.cinquecolonne.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 20/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.cinquecolonne.it

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 14/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://ilcorrieredelweb.blogspot.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://ilcorrieredelweb.blogspot.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://ilcorrieredelweb.blogspot.it

2/2 Riproduzione vietata


rriemAira (ITA) Corriere di Novara (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Lokale Presse

Pagina: 20 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: Readership: 58500 Diffusione: Diffusione: 13000

2015 12 Ottobre 2015

NOVAICOS QUARTA CON UN PRINCIPIO ATTIVO PER L'OSTEOPOROSI

Start cup, l'innovazione vince a Novara TORINO Un sistema innovativo per la produzione di com bustibili di "seconda generazione"ottenuti esclusivamente da plastica riciclata,vince l'un dicesima edizione della Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta. La competizione,che premiale migliori idee di business supportate dai tre incubatori universitari piemontesi (13P del Politecnico di Torino, 2i3T dell'Università degli Studi di Torino, Enne3 dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale) e da quello valdostano (Pépinière d'Entreprises Espace Aosta) ha proclamato Sintol miglior progetto imprenditoriale innovativo 2015. Attraverso la riconversione industriale di una cx centrale termoelettrica a Front(TO),Sintol punta alla produzione di carburanti sintetici avanzati, per riscaldamento e autotrazione, ottenuti unicamente da materie plastiche riciclate con un processo di pirolisi catalitica brevettata. Oltre all'onore della vittoria, il progetto vincitore si è aggiudicato un premio da 10.000 euro. Al secondo posto si è classificato Xwine,piattaforma di sensori wireless in grado di rilevare qualsiasi parametro ambientale utile nel campo agricolo, mentre al terzo Larivoc, dispositivo wearable per migliorare illinguaggio di pazienti sottoposti a interventi alla laringe o alle vie re-

spiratorie superiori. A questi due progetti vanno rispettivamente 7.500 e 5.000 euro.Fuori dal podio, al quarto posto cx aequo si sono infine classificati Ers,basato sul recupero evalorizzazione degli scarti agro-fo restali attraverso un sistema denominato "gassificazione multistadio", e Novaicos che propone un innovativo principio attivo brevettato per la salute ossea, destinato alla cura di osteoporosi e osteopenia. Grazie al loro piazzamento, questi cinque progetti acquisiscono il diritto ad accedere al Pni-Premio Nazionale per l'Innovazione, la coppa dei campioni dei vincitori delle 17 Start Cup regionali alle quali partecipano oltre 40 Università,che quest'anno si terrà a Cosenza il 3 e 4 dicembre. Nel corso della cerimonia, che si è svolta l'altro giorno presso la sede del Politecnico di Tori -

-

no in corso Duca degli Abruzzi, sono stati assegnati anche i premi speciali del valore di 7.500 euro ciascuno. Il Premio Cuneo è stato vinto da Immo drone, progetto di foto e video con i droni per valorizzare annunci immobiliari e attrazioni turistiche. A Novaicos, quarto classificato della Start Cup 2015,è andato anche il Premio Novara destinato al miglior business plan che insedi l'impresapresso Enne3l'Incubatore diimprese innovative di Novara, offerto dalla Fondazione Banco Popolare di Novara per il territorio. Il Premio Valle d'Aosta sel'è aggiudicato SpcedyBrick, un mattoncino tipo Lego che con un sistema ad incastro e delle cerniere consente la realizzazione di manufattiin qualunque materiale. A SmartUPP,modello di home gateway rivolto alle famiglie ed a tutti i consumatori che vo-

gliono fruire di un servizio di Smart Home,è andato invece il Premio Unipol Ideas destinato al miglior business plan in te ma di"Smart home e assicura zione: soluzioni semplici ed economicheperla sicurezza,la prevenzione e la qualità della vita in casa". Alla fase finale della Start Cup 2015 hanno partecipato 189 progetti, contro i 158 del 2014 (+20%), per il 48% appartenenti al settore Ict e Social in novation. Gli altri settori maggiormente rappresentati sono stati quello dei servizi (17%), quello industriale (10%) e quello agroalimentare (7%). I proponenti coinvoltisono stati 477,i126% in più rispetto ai376 dell'anno passato. «Voglio complimentarmi con il team di Novaicos guidato dal professor Umberto Dianzani per il premio della città di Novara ha detto Cesare Emanuel,presidente di Enne3e rettore dell'Università del Piemonte Orientale-.Voglio ribadire che Start Cup Piemonte Valle d'Aosta è da un lato un esempio perfetto di Sistema regionale di Università,dall'altro una delle migliori opportunità per i nostri ricercatori, assegnisti, dottorandi, studenti, di portare fuori dai laboratori le proprie competenze,idee e entusiasmo e metterli al servizio della società». -

-

-

v.s.

Page 1 // 1 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


TORINO

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

CRONACAOUÌ

Pagina: 25 25 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

(ITA) Torino Cronaca (ITA) 23 Maggio 2015 2015 23

MERCATO IMMOBILIARE

I droni della start up torinese nuova frontiera del marketing Si chiama Immodrone ed è una start up nata nel mese di aprile2015 aTorino dall'idea del giovane imprenditore Simone Russo, che propone di utilizzare i droni come nuova frontiera del marketing immobiliare. A poco più di un mese dal suo lancio, i numeri parlano di un business che,seppure agli inizi, sembraavere le carte in regola penI successo. Unarete di piloti di droni in 10 regioni d'italia, tutti certificati Enac, l'ammissione all'Incubatore delle Start-Up Innovative del Politecnico di Torino e una convenzione con oltre 800 agenzie immobiliari in portafoglio. Il trend dei droni utilizzati nel mercato immobiliare arriva dall'America e dall'Australia dove l'utilizzo di droni multi rotori come supporto alle vendite inimobiliari esiste già da qualche anno ed è un mercato in forte espansione. Il modello di business si ispira a due fra le più grandi start-up di successo degli ultimi anni: Uber e Airbnb. Immodrone si occupa anche di riprese dall'alto di cantieri, complessi industriali, sportivi e turistici. Possono effettuare scansioni e riprese per scopi tecnici quali, ad esempio, l'ispezione di tetti e impianti fotovoltaici e la pianificazione d'interventi di messa in sicurezza di ponti, fiumi e tralicci. Immodrone utilizza i droni anche per scopi commerciali come la presentazione diville di lusso, castellie immobili d'epoca, maanche proprietàagricole, campi da golf e aree edificabili integrando le tecniche del rendering 3D. -

Page 1 // 1 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


Daily JI qlrc)Ii(Iiail() della C()fllLIflICIZIOflC

Daily Media (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Newsletter

Pagina: 25 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Diffusione: Diffusione: 10000

12 Giugno 2015

Agenzie Extra-Ideas firma la comunicazione di Inimodrone La sigla ha realizzato l'immagine above e below the line, la corporate identity, il sito web e la social media strategy mmodrone, a prima azienda italiana che propone su scaa nazionae 'innovativo servizio dei droni applicato a marketing immobiliare, è in comunicazione con a creatività de 'agenzia tori nese ExtraIdeas, che ha frmato immagine above e beow the me, a corporare identity, i sito web e a soci media strategy. La campa-

I

gna stampa e queHa web sono pianicate da cliente suHe riviste specializzate e i sit di settore.'Una beHa immagine vae più di miHe paroe' Questo i concetto, che campeggia su sito www. immodrone.it, attorno a quae è impostata tutta a strategia di comunicazione. Su portae, ottimizzato per essere fruibie sia su desktop che su dispositivi mobi-

e, così come anche su facebook, grande spazio è destinato ai video e aHe immagini che raccontano e potenzialità e a portata rivouzionaria deH'introduzione dei droni ne mercato immobiiare e non soo. La sezione de sito dedicata ai servizi iHustra i possibili utilizzi che incudono a vaorizzazione di struttureturistiche e sportive, di beni de

monio artistico e ambientae e i monitoraggio di cantieri e infrastrutture. La campagna stampa, pianificata suHe testate di settore, invita a visitare i sito web e i contenuti aggiuntivi fruibii su smartpbone e tabet tramite i QR code. Competa a strategia marketing a pianifcazione di banner animati sui principali siti di settore.

Page 1 // 1 This article is intended for personal and internal information only. prohibited. only. Reproduction or distribution is prohibited.


Daily

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Newsletter

Pagina: 19 19 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Daily Net (ITA) Net(ITA) 10 Giugno 2015

Immodrone in comunicazione anche diqitale con la firma di Extra-ldeas La strategia prevede: immagine ati e btl, corporate identity, sito internet, social media strategy, campagna internet e stampa E'firmata da Extra- deas la comunicazione di mmodrone: immagine ari e btl, corporate identity, sito e social media strategy. Su www.immodrone.it, ottimizzato per essere fruibile anche da mobile e su Pacebook, grande spazio e destinato ai video e alle immagini che, meglio di qualsiasi testo, sono in grado di raccontare la portata rivoluzionaria dei droni nel mercato immobiliare. La sezione dedicata ai servizi illustra i possibili utilizzi che includono la valorizzazione di strutture turistiche e sportive, di beni del patrimonio artistico e ambientale e il monitoraggio di cantieri e infrastrutture. Una campagna stampa, pianificata su testate di settore, invita a visitare il sito e i contenuti aggiuntivi fruibili su smartphone e tablet tramite il qr code. Completa la strategia una pianificazione di banner animati sui principali siti di settore.

Page 1 // 1 This article is intended for personal and internal information only. prohibited. only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 25/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://designfirst.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 23/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://design-me.it

1 /3 Riproduzione vietata


N째 e data : 23/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://design-me.it

2 /3 Riproduzione vietata


N째 e data : 23/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://design-me.it

3 /3 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.digital4.biz

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 12/01/2016 Pagina : Online

Sito web: https://dronevolutionblog.wordpress.com

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 16/12/2015 Pagina : Online

Sito web: https://dronevolutionblog.wordpress.com

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 20/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.droni-italia.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 25/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://droni.news

1/1 Riproduzione vietata


Paese: it

Tipo media: Lokale Presse

Pagina: 25

Eco di Biella (ITA)

Readership: 63000 Diffusione: 14000

15 Ottobre 2015

Page 1 / 1 This article is intended for personal and internal information only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 15/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.economyup.it

1/1 Riproduzione vietata


ese Espansione (ITA) (ITA)

Paese: it it Paese:

Tipo media: Magazine Tipo

I.',

Pagina: 43 43 Pagina: Readership: 117095 Readership: 117095 Diffusione: 117095 Diffusione: 117095

01 Novembre 2015 -- 50011 50011 01 Novembre 2015

bie per migliorare il linguaggio di pazienti sottoposti a interventi alla laringe o alle vie respiratorie superiori. A questi due progetti vanno rispettivamente 7.500 e 5mila euro. Fuori dal podio, al quarto posto ex aequo si sono infine classificati ERS Engineering, basato sul recupero e valorizzazione degli scarti agro-forestali attraverso un sistema denominato v<gassificazione moltistsdio', e Novaicos che propone un innovativo principio attivo brevettato per la salute 055ea, destinato alla cura di ostcoporosi e osteopenia. Grazie al loro piazzamento. questi cinque progetti acquisiscono il di. ritto ad accedere al PNI-Premio Nazionale per l'innovazione, la coppa dei compieiii dei vincitori delle 17 Start Cup regionali alle quali partecipano oltre 40 Università, che questanno si terrà a Cosenza il 3 e 4 dicembre. I riconoscimenti speciali Nel corso della cerimonia, che si è svolta questa mattina presso la sede del Politecnico di Torino in corso Duca degli Abruzzi, sono stati assegnati anche i premi speciali del valore di 7.500 Euro ciascuno. Il Premio Cuneo destinato al miglior buoiness plan che insedi l'impresa nella Provincia di Cuneo, offerto dalla Fondaziomme Cassa di Risparmio di Cuneo, è stato viiito da Immodrone, progetto di foto e video con i drsni per valorizzare annunci immubiliari e attrazioni turistiche. A Nevaicos, quarlo classificato della Start Cup 2015, è andato anche il Premio Novara destinato al miglior business plao che insedi l'impre-213T. sa presso Enne3 °er Silvo Aime l'Incubatore cli im- è fondamentale puntare decisi prese mnnovatmvo di sulla «Social Novara, offerto dal- Innovation' -

-.

-

.

i

a

Tra te idee più apprezzate anche quelle focatizzate sulla medicina la Fondazione Banco Popolare di Novara per il territorio. Il Premio Valle d'Aosta per il miglior business plan che insedi l'impresa nella Pépinière d'Entreprises di Aosta o di PonI Saint Martimi, messo a disposizione dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta, se l'è aggiudicato SpeedyBrick, un mattoncino tipo Lego che con un sistema ad incasiro e delle cerniere consenLe la realizzazione di manufatti in qualunque maieriale. A P SmartUPP, modello di home gateway rivolto alle famiglie Il presidente Marco ed a tutti i consuCantamessa malori che voglioscommette mi no fruire di un sergiovani talenti '

<1.

vizio di Sniart Home, è andato invece il Premio Unipol Ideas destinato al miglior business plan in tema di <Smarthome e assicurazione: soluzioni semplici ed economiche per la sicurezza, la prevenzione e la qualità della vita in casa' offerto da UnipolSai Assicurazioni. I numeri dell'edizione 2015 Alla fase finale della Slzmrt Cup 2015 hanno partecipato 189 progetti, contro i 158 del 2014 (+20%), per il 48% appartenenti al settore ICT e Social Innovation. Gli altri settori maggiormente rappresentati sono stati quello dei servizi (17%), quello industriale (10%) e quello agroalirnentare (7%). 1 proponenhi coinvolti sono stati 477, il 26% in più rispetto ai 376 dell'anno passato. Per Giovanna Pemitenero, Assessore all'istruzione, lavoro e formazione profes-

NOVEMSRE 2015

ESPANSIONE

43

Page 11 // 1

for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited. This article is intended for


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ilcorrieredelweb.blogspot.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ilcorrieredelweb.blogspot.it

2/2 Riproduzione vietata


Page 2 2 // 2 2 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


il Giornale del Piemonte

Il Giornale del Piemonte (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Lokale Presse

Pagina: 1, 1, 11 Pagina:

Autore: Massimiliano Sciullo Autore:

il Giorrnile

Readership: Readership: 44464 Diffusione: 11059 Diffusione: 11059

2016 15 Gennaio 2016

Il Piemonte vuole crescere «sospeso» tra passato e futuro, tra l'agricoltura e il cielo NUOVI BUSINESS •I nuovi business,in Piemonte, rischiano lo strabismo.Ma è uno strabismo di Venere,sintomo dibellezza: se infatti lo sguardo è rivolto al futuro, all'innovazione e alla tecnologia, allo stesso modo non mancano le imprese che scelgono di affrontare il mercato e il pubblico puntando invece sullariscoperta,sulla tutela e sull'insegnamento di tradizioni secolari. Ne sono due esempi unportale come Dronersclub.com,nato a Torino e che si propone come punto di riferimento tra domanda e offerta di servizi alivello europeo e Ca'Mariuccia,una cascina delle colline astigiane che invece si dedica alla didattica della sostenibilità, del rapporto tra l'uomo e la coltivazione del suolo,fino all'autoproduzione.

Page 1 // 3 3 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


Il settore europeo dei droni si ritrova su un portale torinese UN OCCHIO AL FUTURO

Uno startuppersabaudo ha realizzato il sito chefa incontrare domanda e offerta di servizi •Losguardoin alto,ilnaso all'insù:perchéilfuturo,spesso,passasoprale nostreteste.11astasapeno afferrare, o quantomeno essere ingrado di seguirnetraiertorieedevnhizioni.Enonc'èhisogno di puntare allo Spazio infinito,tra razzi e satelliti.Spessobastanopoche decine dimetrid'altezza,propriolà dove volteggianoi droni.Ovvero unadelleapplicazioni che più sistanno diffondendo delle tecnologie pci velivoli senza pilota, dunque a controllo remoto. Ipronipoti,insomma,diquellicheunavullaeranogliaerei telecomandati. Mache allatoludico(in realtàleloro originiveree proprie sono a sfondo militare)hanno aggiunto una sfaccettaturadecisamentepiùpragmatica,con ulilizzi che spaziano dalcontrollo delterritorio alla sicurezza,dalle riprese video a molto altro ancora.E proprio aTorinometteradiciunapiattaforma dedicata al mondo dei droni: si chiama Dronersclub. comesipone come un punto di riferimento a livello europeo per i piloti professionisti e tutti gli appassionati del settore.L'idea è di un giovane startuppei sabaudo, Simone Russo, già premiato dalla rivista Wircd con il «\ViredAudiInnovationAward'<,che individua gli imprenditori under35 più promettenti dituttaltalia.Lasuaprimastart-upsichiamalmmoDrone,è specializzata in riprese con droni e attualmente è una realtà consolidata del marketingimmubiliare. Intatto ilmondoladrone-maniadilaga:questi apparecchi trovano applicazioni ovunque, come detto: dalla tv al cinema, dall'agricoltura al controllo digrandiinfrastrutture,dalmonitoraggiodell'ambiente allasicurezza.ForbesharecentementeslimatochesolonegliStatiUnitiverrannovendutiunmilionedidronie ancheinEuropa si parla di veru e proprio fenomeno, Dai oeguzi specializzatifino ai giocattolaie allaGdo,non c'erainsegnache quest'annononproponesseidroni tra le offerte di Natale.

Dronersclub.com nasce per far incontrare la domandae l'offerta,ilbusiness eiprivati, chi devevendere o prenotare un servizio coni droni,in completa trasparenza,qiialtinque sia il hudgete disposizione. Dronersclub.com si propone come un sito che propone contenuti, maanche dove,oltreamettersiincontattoconi professionisti del settore, è possibile scambiare informazioni, acquistaredroni eaccessortprofessionali,rimanere informati sulle novità e sulla legislazione cheregolaivelivoliapilotaggioremotoedisciplinailloroutilizzo,eancorasottoscrivere assicurazioni a prezzi vantaggiosi, ottenere dettagli sui corsiper conseguirelalicenzadivolo dall'Enac e cosìvia.Dronersclub.comèunapiattaformagratuita che sta crescendo al ritmo di cento piloti iscriffi alla settimana,l'unica nel suo genere in tutta Europa e ha già raccolto l'approvazione di partnerd'altulivellocome DJl,Samsungele assicurazioni Lloyds. <Abbiamo deciso di investire sui droni raccontaSimoneRusso -perchéèunmercatoinfortissima espansione.Stando alle stime dell'Unione Europea,raggiungerài 15 miliardi dieuro entro iprossimi diecianni,E si puntaai l30miliardi di dollari a livello mondiale. Ad oggi, oltre 1.200 Aerumobili a Pllotaggiu Remoto (APR)volano nel noslro Paese, nel rispetto del regolamento emessodall'Enac,peruntotaledi circa600piccole aziendespecializzatenellaproduzione diquesti velivoli radiocomandati o nel loro utilizzo in varie applicazioni professionali«. -

Page 2 2 // 3 3 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


IN QUOTA I droni troveno moltissime epplicszioni quotidiene

Page 3 3 // 3 3 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 23/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://247.libero.it/

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.impresamia.com

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.impresamia.com

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 14/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.impresamia.com

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 14/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.impresamia.com

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.impresamia.com

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.impresamia.com

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 22/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://italiasviluppo.blogspot.it

1/1 Riproduzione vietata


NOTIZIF

La Vallée Notizie (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Lokale Presse

Pagina: 36 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: Readership: 92500 Diffusione: Diffusione: 18500

10 Ottobre 2015

Il mattoncino speciale SpeedyBrick di Flavio Lanese vince la Start Cup AOSTA (fci) Il Premio Valle d'Aosta della Start Cup 2015 è stato assegnato all'ingegnere aostano Flavio Lanese per la sua invenzione SpeedyBrick, un mattoncino tipo Lego che con un sistema ad incastro e delle cerniere consente la realizzazione di manufatti edili in diversi materiali. Il premio ammonta a 7.500 euro e offre la possibilità per l'attività di insediarsi in una delle due Pépinières d'Entreprises valdostane. La premiazione si è svolta mercoledì scorso, 7 ottobre, al Politecnico di Torino durante una cerimonia alla quale ha preso parte anche l'assessore regionale alle Attività produttive Raimondo Donzel. La competizione premia ogni anno le migliori idee di business supportate dai tre incubatori universitari piemontesi e da quello valdostano (Pépinière d'Entreprises Espace Aosta). L'idea dello SpeedyBrick nasce per colmare una lacuna del mercato, che non offre nessun prodotto con le stesse caratteristiche per il "fai da te" nel settore dell'edilizia. Il sistema consente infatti la costruzione di manufatti (pareti interne ed esterne di edifici, complementi

-"

I1

Id

Da sinistra Roger Tonetti presidente di Vallée d'Aoste Structure, Flavio Lanese inventore di SpeedyBrick e l'assessore regionale Raimondo Donzel. Nell'altra foto il terzo da sinistra è il valdostano Carlo De Micheli del team Immodrone vincitore del premio Speciale Cuneo di arredo) mediante l'assemblaggio soltanto meccanico di elementi modulari. L'assenza di leganti (malte o colle) e la modularità degli elementi che non comporta lavorazioni ad uten sue (forature, segature) evita qualunque impatto di cantiere (polvere, sfidi, calcinacci)negli ambienti in cui si realizzano le costruzioni. I manufatti risultano strutturalmente resistenti ed antisismici,in quanto armati in acciaio, oltre che dotati di cavidotti interni già predisposti

per il passaggio di tutta l'impiantistica. Le costruzioni non richiedono nemmeno interventi di rivestimento o tinteggiatura. I manufatti realizzati sono inoltre smontabili ed i moduli possono essere riutilizzati infinite volte per nuove realizzazioni, eliminando sprechi. Il primo premio assoluto (lOmila euro) della Start Cup Piemonte Valle d'Aosta è invece stato assegnato a Sintol, sistema innovativo per produrre carburanti da plastica riciclata.

E' stato assegnato anche il Premio Cuneo, destinato al miglior business plan che insedi l'impresa nella Provincia di Cuneo, offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Il premio è stato vinto da Immodrone, progetto di foto e video con i droni per valorizzare annunci immobiliari e attrazioni turistiche, che annovera fra i componenti del suo team anche il giovane startupper vaidostano di La Salle Carlo De Micheli.

Page 1 // 1 This article is intended for personal and internal information only. prohibited. only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://12alle12.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 21/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.le-ultime-notizie.eu

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 23/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://247.libero.it/

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://247.libero.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.makemefeed.com

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 21/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.makemefeed.com

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 09/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.mediakey.tv

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.mister-x.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

1/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

2/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

3/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

4/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

5/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

6/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

7/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 01/09/2015 Pagina : Online

Sito web: http://orsa-minore.com/

8/8 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.primaradio.it

Intervista a Simone Russo

1/1 Riproduzione vietata


TO]DAY i'ubticità

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Newsletter

Pagina: 6 6 Pagina:

Autore: n.d Autore:

(ITA) Today Pubblicità Italia (ITA) 2015 10 Giugno 2015

IMMODRONE VOLA ALTO CON EXTRA-IDEAS AL VIA LA CAMPAGNA L'utilizzo dei droni è l'ultima frontiera del marketing immobiliare, recentemente sbarcata in Italia grazie ad Immodrone, la prima azienda italiana che propone l'innovativo servizio su scala nazionale. La società ha scelto di andare in comunicazione con l'agenzia torinese Extra-Ideas che ha curato le attività atl, btl, corporate identity, sito internet e strategia social. La campagna stampa e quella web sono pianificate dal cliente sulle riviste specializzate e i siti di settore.'Una bella immagine vale più di mille parole': è questo il concetto, che campeggia sul sito www.immodrone.it, attorno al quale è impostata tutta la strategia. Sul portale, ottimizzato per essere fruibile sia su desktop che su dispositivi mobile, così come anche su facebook, grande spazio è destinato ai video e alle immagini che, meglio di qualsiasi testo, sono in grado di raccontare le potenzialità e la portata rivoluzionaria dell'introduzione dei droni nel mercato immobiliare e non solo. La sezione del sito dedicata ai servizi illustra i possibili utilizzi che includono la valorizzazione di strutture turistiche e sportive, di beni del patrimonio artistico e ambientale e il monitoraggio di cantieri e infrastrutture. La campagna stampa, pianificata sulle testate di settore, invita a visitare il sito web e i contenuti aggiuntivi fruibili su smartphone e tablet tramite il QR code. Completa la strategia marketing la pianificazione di banner animati sui principali siti di settore.

Page 1 // 1 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


r'uBBLI

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Newsletter

Pagina: 11 Pagina:

Autore: n.d Autore:

(ITA) Pubblicom Now! Now!(ITA)

Diffusione: Diffusione: 10000

2015 11 Giugno 2015

I droni di Immodrone si affidano alla creatività di Extra-ldeas È firmata da Extra-Ideas la comunicazione di Immodrone. L'agenzia torinese ha curato immagine atl e btl, corporate identity, sito web e social media strategy. La campagna stampa e quella web sono pianificate dal cliente sulle riviste specializzate e i siti di settore. Lutilizzo dei droni e I ultima frontiera del marketing immobiliare, recentemente sbarcata in Italia grazie ad Immodrone, prima aziencla italiana uscalarizionale. Una rete di piloti di droni in dieci regioni d'itaha, tutti certificati Enac, e una convenzione con oltre 800 agenzie immobiliari in portafoglio costituiscono le armi vincenti per un busiessdi successo. "Una mille parole" e

tore, invita a visitare il sito web e i contenuti aggiuntivi fruibili su smartphone e tabiet tramite il OR code. Completa la strategia marketing la cazione di banner sui principali siti di pianifianimati settore.

j"4

IMMODRONE

T

'IEs:1IU

.,

unt

ternet www.immodrone. it attorno al quale è impostata tutta la strategia di comunicazione. Sul portale, ottimizzato per essere fruibile sia su desktop che su dispositivi mobile, così come anche su facebook, grande spazio è destinato ai video e alle immagini che, meglio di qualsiasi testo, sono in grado di raccontare le potenzialità e la portata rivoluzionaria dell'introduzione dei droni nel mercato immobiliare. La campagna stampa, pianificata sulle testate di

......... .

.

è

.; .

....... ...

i

.

-.

-.

.

.

Page 1 // 1 This article is intended for prohibited. for personal and internal information only. only. Reproduction or distribution is prohibited.


N째 e data : 20/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.quadricottero.com

1 /3 Riproduzione vietata


N째 e data : 20/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.quadricottero.com

2/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 20/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.quadricottero.com

3/3 Riproduzione vietata


N째 e data : 23/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.quotidianopiemontese.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 27/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ilcorrieredelweb.blogspot.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 17/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://rbe.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 11/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://socialmediamanager.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 09/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.spotandweb.it/

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 22/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://startupitalia.eu

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 22/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://startupitalia.eu

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 21/01/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.ilsecoloxix.it

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 16/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.techprincess.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 16/12/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.techprincess.it

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 25/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.techprincess.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 25/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.techprincess.it

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://tempestadicervelli.com

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://tempestadicervelli.com

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 23/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://m.tiscali.it/

1/1 Riproduzione vietata


N째 e data : 12/01/2015 Pagina : Online

Sito web: http://notizie.tiscali.it

1/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 12/01/2015 Pagina : Online

Sito web: http://notizie.tiscali.it

2/2 Riproduzione vietata


N째 e data : 19/05/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.youfeed.it

1/1 Riproduzione vietata


Press & Digital PR Via Giordana 3. 10128 Torino Tel. 011/5534519 Cell. 333/4008592 ufficio stampa@maybepress.it

Rassegna Stampa Immodrone e Dronersclub  

Dicono di noi...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you