Page 1

DOUJA D'OR Il meglio della rassegna stampa 2021


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤10/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3Ef6EuK

1/1


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :11

Sole 24 Ore Nordove

SUPERFICIE :6 %

10 settembre 2021

Appuntamenti

Tornala Douja D’Or traAsti eil Monferrato Si apredomani,11settembre, l’edizione numero cinquantacinquedella Douja D’or, la manifestazioneche si svolge nell’Astigiano enel Monferrato per quattroweekendconsecutivi, fino al 4 ottobre.Organizzata dalla Camera di commerciodi Alessandria- Asti attraverso l’Azienda specialedella Cdcdi Asti per lapromozionee perla regolazionedel mercato,da PiemonteLand of Wineeda FondazioneAsti Musei,avrà

comeprotagonistail vino ela tradizioneenogastronomica locale. A partiredalleproduzioni del territorio, il Moscato, l’Asti, la Barbera,fino aiVermouth e alle Grappe delle distillerie piemontesi.La Douja d’Or rientra negliappuntamenti di avvicinamentoalla Global ConferenceonWine Tourism,il più importanteforum mondiale

dedicatoalturismo enogastronomicoche si terrà a settembre2022tra Langhe, MonferratoeRoero. Si tratterà, comenel 2020, di una edizione diffusa eitinerante,con degustazioni,live tasting, masterclassma anchearte, incontri,spettacoliteatrali, mostre e visite guidate. © RIPRODUZIONERISERVATA

Degustazioni.Sonouno dei momenti salientidellamanifestazione

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3u45AoC

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3u45AoC

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤02/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3jZtxu5

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤02/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3jZtxu5

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤19/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3o0A5e9

minuti 27.15-30.15

1/1


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤02/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3BEI2tb

Titoli: min. 00:50-01:05 Servizio: min. 15:42-17:18

1/1


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :96;97 SUPERFICIE :194 % PERIODICITÀ :Bimestrale

1 settembre 2021

PARMA

^ACFRl/ r2021 31agosto 3 settembre Dal

al

QETTOQETHERIN RIMINI •=! jJ.IMlJ.mBr» Exhibitlon onsits - Mora businassonllna GIBUS2021 7 - 8 - 8 Saptambar2021 RImInl - Expo Cantre - ITALY

contribuisconoa un'alfabetizzazione delgusto, e incontri sulla ripresadei consumie sui cambiamenti nei processidi distribuzionee acquisto

imperdibile Lectura Dantis dal Purgatorio di Giovanni Lindo Ferretti e ancorauna camminatanarranteda Gastelnovo alla Pietra che prevede sostedi riflessione, accompagnatida un economistae da un religioso, uno la spettacoloteatralee mostra itinerantesulla Divina Commedia, illustrata dadisegnatori evignettisti di fama internazionale. Insomma un programmoricchissimo di cultura in cui, nell'annodedicato al vatefiorentino,

promuoverei tanti aspetti positivi di questosettorecheverrannosvelati nei prossimi mesi. Al centro di tutto l'ortofrutta, settorestrategico dell'agroalimentare italiano, che vale 20°SALONE INTERNAZIONALE oltre quindici miliardi di eurodi cui un DELL'ALIMENTAZIONE terzodestinatoall'export ( nel 2020 nonpotevamancareunaparte PARMA dedicataproprioai menu danteschi.E di euro: + 5,144 miliardi 3,8% sul così in alcunedelleosterie 2019).Un altro dei punti chiave 31AGOSTO/ 3SETTEMBRE2021 dell'Appenino potrà dell'edizione2021è certamentela a winelover, Reggiano da Enit,Agenzia Nazionale del Turismo Dedicata curiosi e si turisti a suon vino di salsicciaal sicurezza,infatti MacFrutsaràCovid free, con un primario tour operator 1 gourmet,pasteggiare tornaad Asti, dall'I alla griglia con bianco, in quantoperaccedere alla collaborazionecon Istituto Altra ripartenzaimportante conin particolareattenzione al tema settembre al 3 pecorino ottobre la festa del peril nazionale, e verduredell'orto,elarbe è in questoquadro manifestazione necessario essere Piepoli. Ed ultrasostenibilità. dell'innovazione e della vino piùmostarda attesadell'autunnoitaliano: mondosarà fieristico del comparto moltoaltro. giunta in possesso del greenpass. Per ne 2021, iljtSalone del misteLacottee positivo INFO: chesiwww. inserisce dbus. Douja d'Or. storicarassegna, alimentareè quella di chi Gibus INFO e PRENOTAZIONI: fossesprovvisto saràpossibile realizzare Camper,la più grandegrande alla cinquantacinquesima edizione, edizione numeroventi del salone www.uomochecammina. it un tamponerapido,nei due ingressi del si svolge rassegna di riferimentoche APPENNINO REGGIANO In che richiamaogni anno migliaia di internazionaledell'alimentazione. centrofieristico riminese. merceologie:dai di Parmadall'I alle Fiere 1 al 19 Settembre visitatori da tutta Italia e dall'estero,è esposizionetutte ottobre le e com a INFO: wvvw.macfrut. statarinnovata RIMINI nellaformulama salumi ai formaggi,dalla pastaal settembre2021.Insieme tutte le ci saràuna sezione novità diI settore durata. 9 settembre Per quattro Dal 7al DE L'UOMOanchenella MENU DANTESCHI pomodoro, dall'olio ai prodotti dadedicata al cucinarein campergestita e dalvenerdìalla domenica, PARMA forno, dal beverage al grocery, dai DI CHECAMMINA - NONFESTIVAL weekend, organizzata dai Ristoranti del Buon la DoujaMacFRUT2021 d'Or è prontaad accenderele Dall' 11 surgelati al 19 settembre SACRO E NATURA ai prodotti localie altro. Si Ricordo. Per l'interaduratadella fiera, seratedi fine estatee inizio autunno aggiungeràanche una nuova area giorno,ci saranno ogni lezionidi più cucina la festa nellepiazze,nelle L'uomochecammina che un per portare DELCAMPER.NOVE Dopo un annoe mezzodi relazioniin SALONE dedicata al canaledell'Horeca per imparare a realizzarepiatti stradee" virtuale" nelle piùfinalmente suggestive evento è un cammino,gustosi nel verosenso undimore altro GIORNIristoranti, ( DI SHOWCOOKING bar e affini),PER chiamata ancheindella movimento. Del resto i storicheappuntamento di Asti, da Teatro Alfieri parola, cheha perfilo conduttore che tornaain presenza. È IMPARARE A CUCINARE IN in " Ho.Re. Ga.The HUB", camperdi generazione sono ultima tra l'essereumano,il sacro piazza Roma, Ottolenghi a il rapporto il Macfrut, da Palazzo e fiera internazionale MOVIMENTO collaborazionecon Dolcitalia.Tra tutti le pensati e realizzatinell'accezione delle con piazza SanSecondo a Palazzo del più ampia dell'ortofruttache da martedì7a altre aree dedicate,quelladel nuovo la natura,oggi cucinecompatte maesuper Michelerio. Protagonista dellasiterràal Rimini Il settore giovedì9 settembre del campersembra non di ambiente sostenibilità. La quarta spazio e Birra Nostra di Unionbirrai accessoriate! il manifestazione saràcomeogni edizionedella rassegnadi letteratura, Expo Center. conoscere crisi. Sealle il secondosemestre Primafiera anno dell'ortofrutta dedicato birre artigianali e quella vino, conosciuto e amato incelebra tutto il unodegli teatro, e arte come in presenza, Macfrut INFO: m usica it che, erastato il 2021 www. salonedelcamper. 2020 di Bellavita positivo, Expo, la manifestazione abbinare piatti della eventi delsettore sempre,è arricchita da iniziative mondo,da chiave a in ambito conferma il trend una da anni organizzanelle B2B che registrando formaggi e menu tipici internazionale l'anno 38,36% ASTI musicali e artistiche chesi tengonotradizione, mondiale: crescita del nel primo promozionali capitali estereeventi il Moscato speciali. L7\sti spumante e nellepievi,alnelle dell'ortofruttadichiarato dalla Fao.E corti e sui sagrati- si dell'anno. n dato che rifletteTantiDall'I 3 ottobre semestre del Food& U Beverage italiano. i I settembre la Barbera d'Asti Docg, d'Asti e i Vinivannouna questa tienedai primi di agostoafine ottobre: proprioin direzione le tendenze del turismo, più prodotti sempre verranno novità che de! Monferrato, insieme alle etichette libri, lectio seriedi eventi DOUJAD'OR2021 tra presentazioni di internazionali organizzati outdoor presentatiquest'anno, secondouno studio condotto dagli di tutte le piemontesi magistralis, letture tra cui una neidenominazioni volti a tre giorni della kermesse tè matcha al spaghetti superfood riunite da PiemonteLand of Wine, il ginseng alle fette di caciotta in stile Consorziocherappresentatutti i " sottiletta".Ampio spazio,comeè quattordiciconsorzipiemontesidel giusto che sia soprattutto vino ufficialmentericonosciutidal quest'anno,alla convegnisticai cui ministerodell'agricoltura, ai vini appuntamenti si svolgerannonel biologici, al vermouthe ai vini gli Gibus Forum.Qui attoridella aromatizzatiin purezzae in filiera agroalimentaresi miscelazione. Masterdass, arte, confronterannosulle principali incontri, ma anchecene,aperitivi e M M tematiche di settoreper definire una degustazionitra oltre cinquecento strategiavincente.Si segnalaun e visiteguidate 2 0 alla 2 1 NonFestival etichette,mostre di Sacro e Natura convegnosui prodotti alimentari scopertadi Asti, del Monferratoe delle Denominazione patrimoniodell'Unesco. italiani a d'origine, sue colline, INFO:www. doujador. it per presentarele best practices di prodotti certificatiche

GIBUS

L'UOMO CHE

CA

I NA

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :96;97 SUPERFICIE :194 % PERIODICITÀ :Bimestrale

1 settembre 2021

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤11/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3EmFRfM

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤11/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3EmFRfM

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤01/10/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3mzAnq2

1/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤01/10/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3mzAnq2

2/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤01/10/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3mzAnq2

3/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤06/08/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2VzYsmO

1/1


PAESE :Italia

AUTORE :Federica Ghizzardi

PAGINE :18 SUPERFICIE :60 %

17 settembre 2021

L’ASTIGIANO BRINDAAI

SUOIGIOIELLI

Tantieventiatemavinocon Doujad’Or sullecollinepatrimonioUNESCO a oggi fino al 3 ottobre, per tre weekend, dal venerdìalla domenica, la 55° edizione della Douja d’Or è pronta adaccendere le serate di inizio autunnonellepiazze,nellestradeenelle più suggestive dimore storiche di Asti e tra le colline del Monferrato.Un’edizione diffusanel tempoe nello spazio che celebreràla Barbera d’Asti e i vini del Monferrato,l’Asti spumante e il Moscato d’Asti, le etichette di tutte le denominazioni piemontesirappresentateda Piemonte Landof Wine - il consorziocheriunisce i 14 consorzipiemontesidel vino ufficialmente riconosciutidal Ministero dell’Agricoltura - i vini biologici, il vermouth, i vini aromatizzati inpurezzae in miscelazionee le grappe.

D

Tipicità a 360 gradi.Le iniziative in programma tutta la provincia spazierannodalle degustazioni, ai live tasting, fino alle masterclass ma anche arte, incontri, spettacoli teatrali, mostre, visite guidate alla scoperta di Asti, del Monferrato e delle sue colline, patrimonio dell’UNESCO. PiazzaSanSecondoad Asti ospiteràL’Enotecadella Douja,una vera e propria enoteca,raccogliepiù di 500 etichette a rappresentarele eccellenzedella produzione vinicola del territorio. In più, ristoranti, agriturismi e bar selezionatidella provincia di Asti proporranno il Piatto della Douja, un

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Federica Ghizzardi

PAGINE :18 SUPERFICIE :60 %

17 settembre 2021

piatto tipico dellatradizione,rivisitato o interpretato fedelmentesecondol’antica ricetta,il Menù della Douja,un omaggioalla tradizione dall’antipastoal dolce, e l’Aperitivo della Douja, una degustazioneper abbinare il vino ad un piatto di stuzzichini alla scopertadelle DOP e delleIGP locali. Info su dujador.it.

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤01/10/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3uRjjQk

1/1


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤13/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3nFL9NI

1/1


PAESE :Italia

AUTORE :Simona De Ciero

PAGINE :1;8 SUPERFICIE :50 % PERIODICITÀ :Quotidiano

26 settembre 2021 - Edizione Torino

Eventi,ricette e degustazioni La festadel vino èadAsti

Eventi, ricettee degustazioni La festadel vino è ad Asti Fino al3 ottobre laDoujad’Or animeràle stradeele piazze dellacittà iemonte terradi vino e, grazie alla persistenza in zona bian-

ni definiscono«la più grande cantinaitaliana di vini del Piemonte ». In effetti, le bottiglie ca, di nuovo anche ( diversemigliaia) nonmancaparterre di grandi no: 500etichetteper scoprire, eventi enogastronomici. Ter- assaggiare( e se piace, comminato Cheese2021 ( Slow Fo- prare) il vino piemontese. od, Bra, 5 giorni a parlare di Traquesti anchei vini eroiformaggio e benessereani- ci: quelli venuti su a suon di sacrifici perchérealizzati in male) cittadini e turisti potranno spostarsi dalla Langa areedi particolarepregiopaeal Monferrato e gustaregli ul- saggistico, storico edambientimi dueweekenddi Douja tale ma,purtroppo, soggettea d’Or,la kermesseche fino al 3 rischio di dissestoidrogeoloottobreanimastrade,piazzee gico. Tanto che, il 30 giugno palazzi di Asti e delle colline 2020è statofirmato un decredel territorio, patrimonio to interministeriale che ricoUnesco.Masterclass,incontri nosce patrimonio culturale e appuntamenti dedicati a italiano i vigneti eroici e storitutti i winelovers, cheposso- ci, che in Piemontesi trovano no perdersitra etichette pop, sulla fascia pedemontana del chic, inedite, eroiche. territorio. Val di Susa,Val ChiBastafareun salto all’enotesone, Valle Ossola.Nelle valli ca della Doujache gli Astigiadel Belboe Bormida(Langhe)

P

e in alcunezonedel Roero. Nonmolto conosciuto, mePrunent,un Nebbiolodella Valle Ossola dalle origini antichissimee di cui i testiiniziano a raccontare già neiprimi anni del 1309. Eroica è anchela zonadel Moscatod’Asti, èun territorio scoscesochesi snodatra Langhe cuneesi,colline del Monferrato e pianura Alessandrifa partedel più na. Quest’area ampio paesaggioviticolo piemontese delle Langhe—Roero— Monferrato la cui valenrita l’assaggioil

za

è stata riconosciutadalquale Patrimonio

l’Unesco

Mondiale dell’Umanità. Qui la viticoltura eroicafa i conti con i sorì: terreniripi-

dissimi che spessosuperano il 50% in pendenzae una bella

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Simona De Ciero

PAGINE :1;8 SUPERFICIE :50 % PERIODICITÀ :Quotidiano

26 settembre 2021 - Edizione Torino

Pertutti i gusti alla coltivazione dev’essere Gli amanti del vino fatta a mano; Il che,significa potrannoapprezzare metterci almeno il doppio del temporispetto ai vigneti di etichettepop, chic, pianura e media collina. Una inedite ederoiche fatica cheper le uve, però è fettadelleoperazionilegate

ancheuna fortunadatoche

vivono gran parte della giornata esposteal caloresole e, grazie ai muretti di terrazzamento in pietra cherilasciano calore,stannoal caldo anche di notte. Disagi e condizioni di lavoro difficili, alti costi di produzione e aziendedi piccole dimensioni (in media due ettari), il Moscato dei sorì stupisce per il gran rapporto qualità-prezzo. Un’occasione per il compratore, un rischio

d’impresaper i produttori

che, spesso,per far quadrare il bilancio hannodiversificato l’attività occupandosianche di ricezioneagrituristica. Dal palcodella Doujaarriva ancheun grido d’allarme rivolto a tutela di questaetichetta. «Ilgraduale invecchiamento dei vigneti, l’eccessivo frazionamento delle proprietà, l’esigenzadi un ricambio

generazionalesonoalcune

delle minaccecon cui oggi il Moscato,e la societàruraledi questi territori, deve fare i conti— spiegano.— Non solo, il progressivo abbandono dei vigneti ( dagli anni ’ 60 ne sonoandati persi oltre i due terzi) comportaancheil rischio

di danni da dissesto

idrogeologicooltre alla banalizzazione del paesaggio acdalla perdita di compagnata biodiversità». Douja D’or 2021:il vino al centro. Fateci un salto, c’è tempo ancoraoggi, e tutto il prossimofine settimana.Il programmacompleto è scari-

it/ cabile su www.doujador. programma- douja- dor- 2021.

SimonaDe Ciero © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Simona De Ciero

PAGINE :1;8 SUPERFICIE :50 % PERIODICITÀ :Quotidiano

26 settembre 2021 - Edizione Torino

La scheda La Doujad’Or

èla kermesse chesi terrà adAsti fino al 3 ottobre. Gli amanti del vino potranno perdersitra etichettepop, chic, inedite ederoiche. Bastafare unsalto all’enoteca dellaDouja, chegli Astigiani definiscono «la più grande cantinaitaliana di vini del Piemonte»: le bottiglie (diverse migliaia)

nonmancano, esono500 le etichette concui scoprire, assaggiare ecomprare il vino

piemontese

.

Con la Douja D’or 2021 il vino è

inevitabilmente al centro dellascena. Nonsi puònon approfittarne efare unsalto nell’Astigiano, c’è tempo ancoraoggi

etutto il prossimofine settimana. Il programma completo degli eventi èscaricabilesu www.doujador. it/ programmadouja-dor2021

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :29 SUPERFICIE :9 %

TorinoSette 17 settembre 2021

Doujad’or tra astigiano e il Monferrato MOVIN SINO AL 3 OTTOBRE

ntranelvivola 55ªedizionedella “Doujad’Or”, sinoal 3ottobretraAsti elecolline delMonferrato,con un

E

secondoweekendriccodiassaggi,live tasting,masterclasse incontri culturali rivolti atutti i winelovers.Tragli appuntamentida non perderevenerdì17e sabato18alle20, nelbistrot delMonferrato all’internodelCortile DiPalazzoDel Michelerio(corsoVittorioAlfieri 381/b),la cenacon4 menù- degustazione organizzata dalConsorzioBarberad’Asti eVini del MonferratoincollaborazioneconMonferrato onStagee il medico- nutrizionista echef torinese–exvincitoredi “ Masterchef”-

FedericoFerrero.Gusto protagonistaancheallaCascinadelRacconto (via Bonzanigo46)dovel’associazione ProduttoridelVino BiologicodelPiemonte dedicail weekenda“ ErbalucediCaluso, Timorassoe Ovada”conunadoppia degustazioneguidata: sabato18alleore19in compagniadiGabrieleRossodiSlowWine allascopertadi“Canavese,ColliTortonesi, Ovada”,contreviniinabbinamento al finger foodbiodellachefBrunaCane,1 stella Michelindelristorante I CaffidiAcquiTerme; domenica19allastessaoraconi “Vini Bio d’Europa”,incollaborazioneconTriple A, accompagnatidallepropostegastronomiche dellostellatoMassimilianoMussodel ristoranteCàVittoriadiTigliole.Proseguono anchelemasterclassdedicateaivini piemontesieai loroterroir alRidottodel TeatroAlfieri,venerdì17 esabato18alle 18,30ealle20,mentre inpiazzaSanSecondo lagrandeEnotecadellaDoujapresentaoltre 500etichettedell’eccellenzaenologica del territorio. Orari:venerdìesabato18- 1; domenica11- 14 e 18-23. Prenotazionisu it. M.MAS. — www.doujador. Francesco

©RIPRODUZIONERISERVATA

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤02/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3jGm0A4

1/1


PAESE :Italia

AUTORE :Roberta Favrin

PAGINE :2;3;4 SUPERFICIE :73 % PERIODICITÀ :Quotidiano

8 settembre 2021 - Edizione Asti

la manifestazionechecominciasabatoe dureràper quattroweekendfino al 3ottobre

Il vino èla cartadellarinascita Asti ripartedallasuaDouja L’appellodel ConsorzioBarbera:“ Unirele forze, faresquadraperguardarea unnuovofuturo” Sipartesabatoalle16,30. L’ inaugurazione che strizzeràl’occhio a Lisbona: dal Portogalloarriverà il testimone della «Global conference on Wine Tourism»,chea settembre 2022 sisvolgeràtra Alba eAsti, Langhe e Monferrato.LaDoujad’Ordella ripartenza durerà fino al 3 ottobre. CHIOSSO,FASSIO,FAVRIN–PP.40-41

UnaDouja perripartire Si inizia sabatoe si prosegue per quattroweekendfino al 3 ottobre Vino enon soloin unacittà chesognadi riprendersiil suoSettembre diterritorio» cato la«squadra peggiata dallaCameradi Commercio di Asti conla Cciaadi ROBERTAFAVRIN Alessandriae Asti, il consorzio ASTI PiemonteLand of Wine, la antelocation eunric- FondazioneCassadi Risparco programmadi inmio di Asti mainsponsoreAsti trattenimento tra viMuseipartnerculturale.Schieno, ciboeculturaper rati in campo:il ConsorziodellaDoujad’Or2021 chesiinaula Barbera d’Asti e Vini del gura sabato 11 settembree Monferrato, il Consorzio proseguiràfino al 3 ottobre dell’Asti e del Moscato d’Asti perquattroweekend. Docg, l’Unione Industrialedi Uno sforzochehamobilitaAsti, l’AssociazioneproduttoL’EVENTO

T

ri di vino biologico del Piemonte. Bracciooperativol’Ente del Turismo Langhe Monferrato e Roero. Si inizia sabatoalle 16,30 all’Alfiericon l’ inaugurazione chestrizzeràl’occhio a Lisbona: dal Portogallo arriverà infatti il testimone della Global conference on Wine Tourism, promosso dalleNazioni Unite, che nel settembre 2022 si svolgerànei paesaggi vitivinicoli tra Alba e

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Roberta Favrin

PAGINE :2;3;4 SUPERFICIE :73 % PERIODICITÀ :Quotidiano

8 settembre 2021 - Edizione Asti

Asti, Langhe e Monferrato. I luoghi della Doujad’Or. In piazza San Secondo, Piemonte Land of Wine allestirà un salotto all’ariaaperta (eal chiuso) con oltre 500 etichette da selezionareconQrcode, assaggiare e acquistarenell’Enoteca: bollicine,bianchi, rosé, rossi, aromatici e passiti. Nel Ridotto delTeatro, a curadi Land of Wine, si terranno con sommelier masterclass dell’Ais,esperienzedidattiche

I padiglioni saranno aperti venerdì e sabato dalle 18 all’una.Domenicadalle 11alle 14 e dalle 18alle 22.30. — ©RIPRODUZIONERISERVATA

per imparare a degustare un vino e approfondire il suo terri-

torio d’origine. In piazza Roma, sotto una scenografica struttura a cristallo, il viaggio nel mondo dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti.Cocktail e assaggi in purezzadella Docgin tutte le declinazioni offerte da più di milleaziendeproduttrici. Nel cortile di Palazzo Ottolenghi, l’Unione Industriale porterà in assaggio una cinquantina di vermouth. Nelle saledel palazzoanche le grappedelledistilleriepiemontesi. Tra le novità propostedall’Unione Industriale le serate «Fuori Douja» con Carlo Cottarelli, Massimo Giannini e lo chef Alessandro Borgese ( quest’ultimo in collaborazione con il Consorziodell’Asti). La Cascinadel Racconto in viaBonzanigoproporràlarassegna Vinissage alla Douja 2021 organizzatadall’AssociazioneProduttori del Vino Biologico del Piemonte. A Palazzo del Michelerio il Consorzio Barberad'Asti e Vini del Monferrato proporrà in degustazione più di 200 etichette e cena nel Bistrot. Ristoranti, agriturismi proporranno piatto o menu della Douja. Nei bar l’aperitivo che celebra la Douja.

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Roberta Favrin

PAGINE :2;3;4 SUPERFICIE :73 % PERIODICITÀ :Quotidiano

8 settembre 2021 - Edizione Asti

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Roberta Favrin

PAGINE :2;3;4 SUPERFICIE :73 % PERIODICITÀ :Quotidiano

8 settembre 2021 - Edizione Asti

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤07/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3BWUyEt

1/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤07/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3BWUyEt

2/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤07/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3BWUyEt

3/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤07/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3BWUyEt

4/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤07/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3BWUyEt

5/5


AUTORE :Di Mariachiara Gi…

PAESE :Italia PAGINE :10 SUPERFICIE :48 % PERIODICITÀ :Quotidiano

11 settembre 2021 - Edizione Torino

QUATTRO FINE SETTIMANA AD ASTI

Doujad'Or diffusa la festadel vino invadepiazzeecortili di

MariachiaraGiacosa

Il viaggio nella 55esima edizione della Douja d'or inizia conil Green Passin una mano, il calice nell'altra e la cartina in tasca. Per la seconda volta, la festa del vino - che inizia oggi ad Asti e per quattrofine settimana,dal venerdì alla domenica, fmo al 3 ottobre - va in scenain versionediffusa, tra cortili, piazze e palazzi,per garantire spaziadeguatie ambienti all'aperto, a minor rischio di contagio da Covid- 19. L'anno scorso fu una scommessa,ma oral'obiettivo è recon quasi 20miplicare il successo la personearrivate in città per degustare, scoprire e, perchéno?,acquistare una delle tante etichette

proposte.

In piazza San Secondo,il cuore del centrostoricoastigiano,sono 500 le bottiglie in mostra:«Tutto il Piemonte del vino piemontese in una solapiazza» spiegaFilippo Mobrici, vicepresidentePiemonteland of Wine, cheriuniscei consorzi di tutela dei vini regionali. Poco più in là, in piazzaRoma, propone le suebollicine il Consorzio dell'Asti, nella versione spumantee secin purezzao deco, da assaggiare gustare come basenei cocktail o negli aperitivi. PalazzoOttolenghi è la patria del vermouth,che è un vino aromatizzatonato a Torino e riscoperto negli ultimi anni. Anche qui ai calici si possono accom-

pagnare assaggie degustazionidi prodotti tipici. La Cascinadel racconto ospita le etichette biologiche, un'eccellenza locale visto che è nato qui, a Bubbio, il primo

produttore in Italia di vino bio. All'interno del cortile di Palazzo

del Michelerio, i colori sono quelli dei bianchi e rossi del Monferrato, 200 etichettepropostein abbinamento ai sapori della tradizione

piemontese in un percorso alla scopertadelle eccellenze eno-gastronomiche del territorio. Qui è servita anchela cenaal bistrot: menu d'autorefirmati dallo chef Federico Ferrerò, vincitore di Masterchef, cucinati dalle prò loco dellazona.Per l'occasione il Palazzo regalaai turisti e visitatori an-

che la mostra sulle balene preistoriche con i resti di due esemplari.

Sonoinvecededicateuna al treno, per i 170 anni dall'inaugurazione della linea ferroviaria Torino-Genova, nata per collegare la capitale del Regno di Sardegnaal suo porto sul mar Ligure, e l'altra agli arazzi,con le prestigiose manifatture astigianeScassae Montalbano, le due mostreallestitea Palazzo Mazzetti, Ano a fine ottobre. Anche sela pandemiaper il secondo anno consecutivoha costretto gli organizzatori a rinuncia-

re

al concorsoenologico checaratpassatola Douja d'or,

terizzava in

Tutti i diritti riservati


AUTORE :Di Mariachiara Gi…

PAESE :Italia PAGINE :10 SUPERFICIE :48 % PERIODICITÀ :Quotidiano

11 settembre 2021 - Edizione Torino

qualità egusto restano al centro dellamanifestazione.Il tema,questa volta, è " il vino al centro" dopo un annosegnatodalla pandemia, con molti mesi di chiusuradi locali e ristoranti, duranteil quale però il Piemonte ha retto. «Le difficoltà non sono mancate,ma i nostri produttorihannosaputoreagiinventarsi altre strade, come la riscopertadel consumonostrano, la consegnaporta a porta e l'e- commerce. Si è puntato di più anche sulla grandedistribuzione - spiega Mobrici - che è cresciuta di qualità e in parteha compensato la chiusura dei ristoranti. Anche la tendenzadei primi 8 mesi dell'annoè positiva — proseguecresciamo quasi a due cifre e anche per il futuro,abbiamouna vendemmia molto promettente, soprattutto se nei prossimigiorni ci saràun po'di pioggia». re e

©RIPRODUZIONE RISERVATA

A PalazzoMichelerio menufirmati dallo chefFederico Ferrerò cucinati dalle Pro loco della zona Edizione numero 55 con obbligo di Green Passe organizzazione compatibile con il distanziamento L'obiettivo è replicare il successodel 2020

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Di Mariachiara Gi…

PAGINE :10 SUPERFICIE :48 % PERIODICITÀ :Quotidiano

11 settembre 2021 - Edizione Torino

< Il

tema

Questavolta è "il vino al centro", dopo un anno segnato dalla pandemia,con molti mesidi chiusura dei locali e dei ristoranti, durante il quale però il Piemonte ha retto

4

PalazzoOttolenghi

È la casadel vermouth, vino aromatizzato

riscopertocon successo

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤08/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/38Vts4b

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤08/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/38Vts4b

2/2


PAESE :Italia

AUTORE :Miriam Massone

PAGINE :5;6 SUPERFICIE :29 % PERIODICITÀ :Quotidiano

30 settembre 2021 - Edizione Torino provincia & Canavese

Alla scopertadella Douja d’Or Il vino è la stardell’eventoastigiano un’occasioneperscoprireil Monferrato in tutte le suedeclinazioni, dal pasdosèal dolce, e Moscato l vino al centro»: lo dice la Doujad’Or, d’Asti Docg.La«casa» delVermouedizione numero th è a PalazzoOttolenghi,che do55, quella chepas- mani alle 21ospita peròanchela serà alla storia per degustazionedi grappe ( con gli

MIRIAM MASSONE

«I

mante

espertidell’Anag).Peri più preparati e curiosici sonolemasterclass, dedicate ai piemontesi e alle loro terred’origine,comequellasul «genoma prezioso:i rari bianchi», ovvero Baratuciat, RosseseBianco, Malvasia Moscata,Caricalasinoe Bianchet(domani alle 20), o l apri chedannosoddisfazione,al net- profondimento sui«neridi caratteto diun annodifficile.Ilvaloredi vi- re », cioèRuchè,Pelavergae Vespono e distillatidelle provincediAsti lina (domenicaalle 18,30). e Alessandriaesportati nel primo Si cena,conle stelle Michelin, semestreè di 377,5, in crescitadel dadomani a domenica,sempreal24% rispetto al 2020 - registra la le 19 e alla Cascinadel Racconto: CameradiCommercio- con gli Sta- le prime due sereè prevista un eti Unitiche si confermanoil primo scursione, a tavola,nella costiera mercato(113milionidieuro, ovveAmalfitana, i vini eroici arrivano ro un+67%), seguitidallaGermada lì e si abbinanoalla pizza della nia ( 55milioni, + 13%). Il tour idealedellaDoujad’Or– «scuola» diTremonti, domenicainmappa«enologica» allamanoebic- vece c’è lo stellato Walter Ferretti Il d’Asti) chiere al collo – cominciadapiazza ( CascinaleNuovodiIsola con la merendasinoira a basedel San Secondo,nell’enotecadi Pie- suofingerfood bio,comeil panino monte Land of Wine, con500 etidigrano arso,conpeperoni,crema chette delterritorio eisommelier a di bagna caudae muscololesso. guidarvinella sceltadelladegustaGli fa eco,daPalazzodelMichelezione, e dell’eventualeacquisto. rio, l’ex vincitore di Masterchef, Cisonotutti i rossie ibianchi del FrancescoFederico Ferrero che Monferratonelle bottiglie dastapispira quattro menù- degustaziopare al cortilediPalazzoDelMichene: poi ci si ferma perchédomani lerio: vietatousciresenzaassaggiaalle21,30arrivail cantautore Davire la Barberad’Asti. I biologici sode VandeSfroosconil suo nuovo no allaCascinadelRacconto,mensingolo«MaaderFolk».Stessopaltre per aperitivi e cocktail la tappa coscenico, perVicio dei Subsonica è in piazzaRomadov’è posteggiae la compagnae attriceLinda Mesta l’Ape CarAstiMix. E accanto,c’è serklinger: il 2alle22,30presentano il progetto «Anima_L », che mila «gemella», l’Ape CarRuralGlam xa arte,scienzaeattivismo. per assaggiin purezzadi Asti Spule degustazioni con il GreenPass.Emai slogan fu più azzeccato:il vino è davveroal centro,di Asti in primis,grazieagli stand«diffusi » nelle piazzemedievali e nei cortili dei palazzistorici. Edel mondo,conl’export ei nume-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Miriam Massone

PAGINE :5;6 SUPERFICIE :29 % PERIODICITÀ :Quotidiano

30 settembre 2021 - Edizione Torino provincia & Canavese

Tutte le infosu:doujador.it.— ©RIPRODUZIONERISERVATA

377,5 Il valore deivini di Asti e

Alessandriaesportati nel primo semestre +24%rispettoal2020

4 I finesettimanadella Douja

inauguratal’ 11 settembre siconcludedomenica conViciodei Subsonica

» dellaDouja d’Orcon500 etichette

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Miriam Massone

PAGINE :5;6 SUPERFICIE :29 % PERIODICITÀ :Quotidiano

30 settembre 2021 - Edizione Torino provincia & Canavese

In piazzaSanSecondoèallestita «L’enoteca

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Gerardo Mirarchi

PAGINE :30 SUPERFICIE :17 %

12 settembre 2021

ASTI Continuail primo fine settimanadedicatoal succodi Bacco,in particolare,la Barbera

Vino al centro:c'è la Douja D'Or H Quattro weekend per rimettere "il vino al centro". È lo slogan dell'edizione 2021, della Douja D'Or. Perla prestigiosa kermesse enologica, in programma tra le vie e le piazze di Asti, si tratta della cinquantacinquesima edizione. Il via proprio questo weekend, per rivedersi ancora nel fine settimana tra il 17 ed il 19 settembre, dal 24 al 26 settembre,per concludersi nelle giornate del 1°, 2 e 3 ottobre. Saràuna edizione diffusa ed itinerante a macchia d'olio, per far conoscere,ad un pubblico più vasto possibile, le eccellenzepiemontesi. Il tutto tra degustazione, assaggi

e Asti, dal consorzio Piemonte Land of Wine (terra del vino) che mette insieme vini biologici, vermouth, i nettari aromatizzati e le grappe. Si guarda al vino al suo futuro ed anche,filosofidria

al vino come momento di conoscenza. L'edizione 2021 della Douja D'Or sarà una tappa di avvicinamento verso la conferenza camente,

globale del turismo del vino che andrà in scenaprossimamente tra Langhe e Monferrato. Non solo vino, comunque.

Nel calendario della kermesse troveranno spazio appuntamenti teatrali, mostre, incontri con i produttori e altro dal vivo e masterclass spe- ancora. Pressola Cascina del ciali. Quattro i quartieri ge- Racconto inoltre, andrà in nerali. Oltre alle camere di scenail " vinissage" alla Doucommercio di Asti e Ales- ja d'Or, a cura dell'associasandria, piazza San Secondo zione produttori di vino bioad Asti, il ridotto del Teatro logico ( www.douiador.it). Alfieri, il cortile del palazzo Gerardo Mirarchi del Michelerio e piazza Roma. In queste sedi, tutte cada una scenograratterizzate fia particolare, verranno proposti abbinamenti tra cibo e vino, visite guidate e altro. Al centro di tutto ecco il vino più famoso, forse il simbolo stesso del Piemonte, ovvero la Barbera astigiana, senza d im en t i car e i prodotti dell'uva tipici del Monferrato, l'Asti spumante e il moscato d'Asti. L'organizzazione si deve alle camere di concerto unite di Alessan-

Le

colline della Barbera

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤11/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/393AMuA

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤11/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/393AMuA

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online SITO WEB: https://bit.ly/2WRap8I

➤ 03/09/2021

1/1


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤26/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3mzY3uG

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤26/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3mzY3uG

2/2


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :11 SUPERFICIE :6 % PERIODICITÀ :Quotidiano

30 agosto 2021 - Edizione Torino

Douja d'Or

La grandekermesse delvino è adAsti Torna ad Asti, dall'll settembreal 3 ottobre la festadel vino più attesadell'autunnoitaliano; la Douja d'or. Vino, ma non da solo, da abbinarea piatti della tradizione,a formaggitipici e menùspeciali:dall'Asti spumante al Moscatod'Asti dalla Barbera d'Asti sarannoi vini del Monferrato,con le etichettedi

tutte ledoc edocg piemontesia farla da padroni.E nonsolo:ci sarannoanchevermouth ei vini aromatizzatiin purezza e in cocktail. Assolutamenteda non perderela Cantina della Douja d'Or,unavera epropria enoteca cheverràallestita in piazzaSan Secondoad Asti Dove: centro storico di Asti. Info: sulsito www. doujador.it saràpossibile prenotarein anticipo gli appuntamentianumero chiuso

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Alexia Penna

PAGINE :30 SUPERFICIE :17 %

7 agosto 2021

ASTI

Il

La

storica manifestazione torneràtutti i fine settimanadall'll settembreal 3 ottobre

vino buonosta nella Douja d'or

H Torna ad Asti, dall'I 1 settembreal 3 ottobre, la festa del vino più attesa dell'autunno italiano: la Douja d'or. La storica rassegna, giunta alla 55° edizione, che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutta Italia e

e i Vini del Monferrato, insiealle etichette di tutte le denominazioni piemontesi riunite dal consorzio Piemonte Land of Wine, ai vini biologici, al Vermouth e ai vini aromatizzati. Trale novime

2021della Douja d'or è dall'estero, accompagnerà tàdadel segnalarela Cantina della anche quest'annowinelover, curiosi e turisti gourmet alla scoperta dei migliori vini della tradizione piemontese. Una kermesse, organizzata dalla Camera di commercio di Alessandria- Asti in collaborazione con le istituzioni locali e il patrocinio della RegionePiemonte,cheperaltro è stata rinnovata nella formula, ampliata nel tempo

enello spazioper esseresvolin completa sicurezza.Per quattro fine settimana, a cominciare da quello dell'11 e 12 settembre,dal venerdìalla domenica, la Douja d'Or è pronta ad accenderele serate di inizio autunno per portare la festa nelle piazze, nelle strade e nelle più suggestive dimore storiche di Asti, da Teatro Alfieri a PiazzaRoma, da PalazzoOttolenghi a Piazza San Secondoa Palazzodel Michelerio. II protagonista ta

assoluto della manifestazione astigiana sarà sempre il vino, conosciuto e amato in tutto il mondo, da abbinarea piatti della tradizione, formaggi tipici e menù speciali: l'Asti spumantee il Moscato d'Asti Docg, laBarberad'Asti

Douja d'Or, una vera e propria enoteca che troverà il suo allestimento in Piazza SanSecondo:una tappa irrinunciabile per ogni amante del vino, dove saranno raccolte le migliori produzioni vinicole del territorio. E con la Douja d'or sono in programma anche masterclass, momenti d'arte, incontri, cene, aperitivi e degustazioni tra oltre 500etichette, mostre e visite guidate. Per assicurarsi la partecipazione èpossibile prenotarsi sul sito ufficiale della manifestazione, www.doujador.it. Alexia Penna

Tutto il piaceredel buon vino

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :49 SUPERFICIE :43 % PERIODICITÀ :Quotidiano

3 settembre 2021 - Edizione Asti

Il

programma dellastoricamanifestazioneastigiana dall’ 11 settembre al 3 ottobre

“ SaràunaDoujad’Or diffusae sicura” Calici in altoin piazze,palazzie colline L’EVENTO ROBERTAFAVRIN ASTI

L

a Doujad’Or 2021sarà diffusa, sicura e

conlosguardo rivolto allaGlobal Conference on Wine Forum promossa dalle NazioniUnite chesiaprirà a breve aLisbona earriverà l’anno venturo nelle Terre Unesco.Tra auspiciebei progetti

realizzatinonostanteil

freno tirato imposto dal Covid, laFestadelVino si prepara adaccoglierepiemontesi e turisti stranieri semprepiù in crescita. Il programmadellastorica manifestazioneastigiana – dall’ 11settembreal 3 ottobre per4weekend- è statopresentato ieridalla «squadra di territorio »chenegli ultimi mesiha

dustriale di Asti con il suo Nel cortilediPalazzo OttolenGruppo Vini, l’Associazione ghi, l’Unione Industrialeporproduttori di vino biologico terà inassaggiopiù di 50 i verdel Piemonte,l’Ente del Turi- mouth e delle grappe.Tra le smo Langhe Monferrato e novità le serate“ FuoriDouja” Roero. Le istituzioni hanno conCarloCottarelli, Massimo portatoadunasolavocei rin- Giannini e loChefAlessandro Borgese.La Cascinadel Racgraziamenti per il grandelavoro svolto: la Regione Pie- conto proporràla rassegna monte con il vice presidente “Vinissage alla Douja 2021” organizzata dall’AssociazioFabioCarossoe l’assessore alla Cultura Vittoria Poggio, il ne ProduttoridelVinoBiologiparlamentare AndreaGiacco- co. Al Michelerio il Consorzio Barberad'Asti e Vini del Monne, il SindacoMaurizio Rase- ferrato proporràin degustadellaProvin- zione più di 200 etichette,i ro, il presidente cia di Asti Paolo Lanfranco. grandi vini bianchi e rossi del «La Douja è un orgoglio del territorio – hasintetizzatol’as- Monferrato, in abbinamento ai saporidellatradizione piesessore Poggio– e la porteremontese propostidaColdiretmo connoia Lisbona,andando a raccogliereil testimone ti, Cia e Confagricoltura Asti. della prossima Conferenza NelBistrot internosaràpossimondiale cheporteremonel- bile cenarecon i menùsuperle terrepatrimoniodell’Une- visionati dallo chefFederico ». In Ferrero.Tre belle mostreacsco fra un anno esatto

lavorato intensamente,tra piazza SanSecondoPiemonmille dubbi e difficoltà, per te Landof Wineallestiràunsaportareunpezzodi Settem- lotto all’aria aperta(e al chiutrapiazze,palaz- so) conoltre 500etichetteda bre astigiano zi ecolline. In prima linea l’A- assaggiaree acquistarenello zienda specialedella Camera spazioEnoteca.Sabato11setdi Commercio di Asti con la tembre alle16,30il TeatroAlCciaadi AlessandriaeAstirap- fieri ospiterà la cerimonia presentata da Erminio Rena- inauguraledella Douja d’Or. to Goria, il super consorzio NelRidotto delTeatro,a cura PiemonteLand of Wine conil di Land of Wine, si terranno vicepresidente Filippo Mobri- masterclass con sommelier ci, la FondazioneCassadi Ri- dell’Ais. In piazza Roma una sparmio di Astipartnerinsostituibile delle manifestazioni scenografica strutturaa criastigianeinsiemealla Fonda- stallo presenteràil mondo dell’Asti spumantee del Mozione Asti Museicon il presile dente Mario Sacco.In campo scato d’Asti. Debutteranno il ConsorziodellaBarberad’A- 2 storicheApeCar– AstiMix e sti e Vini del Monferrato,il AstiGlam – attrezzateperofConsorziodell’Asti e del Mo- frire al pubblico cocktail e assaggi in purezzadella Docg. scato d’AstiDocg,l’UnioneIn-

compagnano la Doujad’Or. A

Palazzo Mazzetti “ Asti Città degli Arazzi” e “ Una rotaia lunga170anni” sullaferrovia ( promossa Torino- Genova dalla Fondazione Slala”.

Straordinarirepertiarcheologici con le “ Balene preistoriche nell’ex Chiesadel Gesù. In ristoranti, agriturismi ebar di Asti e provincia il “ piatto della Douja” e l’aperitivo della Douja”. Il calendario degli appuntamenti, le modalità di accesso e prenotazionesu www. doujador.it. —

©RIPRODUZIONERISERVATA

VITTORIAPOGGIO

ASSESSORE REGIONALE ALLA CULTURA

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :49 SUPERFICIE :43 % PERIODICITÀ :Quotidiano

3 settembre 2021 - Edizione Asti

«La manifestazione èun orgoglio

peril nostroterritorio laporteremoconnoi aLisbona»

Il brindisi di presentazione dellaDouja2021ieri adAsti

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤08/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2Xsf54H

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤08/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2Xsf54H

2/2


PAESE: Italia PERIODICITA: mensile PAGINA: 44-46

➤09/2021

1/2


PAESE: Italia PERIODICITA: mensile PAGINA: 44-46

➤09/2021

2/2


PAESE :Italia

AUTORE :Divincenzonicollllo

PAGINE :11 SUPERFICIE :28 %

13 settembre 2021

Douja d'Or: ancheper il 2021 propostaunakermessediffusa il vino, conosciuto e amato in

RASSEGNE La manifestazioneè l'unica sopravvissuta

alle restrizionida Covid e si protrarrà fino al weel<enddel 3 ottobre

tutto il mondo: la Barbera d'Asti e i vini del Monferrato, l'Asti spumantee il Moscato d'Asti, le etichettedi tutte le denominazioni piemontesi rappresentateda Piemonte

^ d of Wine, il consorzio che riuniscei 14 consorzi piemontesi delvino ufficialmente riconosciuti dal Ministero dell'Agricoltura i vini bioDIVINCENZONICOLlLLO logici, il vermouth, i vini aromatizzatiin purezza e » La Douja d'Or èj in miscelazionee le grappe. l'unica manifestaIl vino, il suofuturo, l'imporzione del settembre tanza della diffusione della astigiano che soprav^ cultura e della conoscenzadel vive alle restrizioni aiì? vino sarannoi temi cheattraCovid. Dopoilvernissage delverseranno tutta la manifestalo scorsofine settimane,fino zione, nataper valorizzare un al prossimo3 ottobre turisti prodotto d'eccellenzasempre ed enoappassionatiaffolleranpiù importante per la Regione no la città e tutti comunidella Piemonte e semprepiù amato provincia di Asti nei weekend. e apprezzato in tutto il monCosi come accadutodurante do. In quest'ottica la Douja la scorsaedizione,anchequed'Or rientra negli appuntast'anno viene riproposta la menti di avvicinamentoalla formula della Douja d'Or difGlobal Conferenceon Wine fusa, coinvolgendo le aziende Tourism, il più importante fovitivinicole, le impresedella rimi mondialededicato al turistorazione,dell'accoglienza rismo enogastronomicoche si edel turismo, che operano nel terrà nel settembre 2022 nelle comprensorio, con l'obiettivo terre di Langhe Monferratoe di rilanciare l'economia delRoero. Tra gli ospiti anche l'intera fihera enoturisticae Confagricoltura Asti, che sarà gastronomica astigianae pietra i protagonisti, nel weekmontese. end del 17-18- 19 settembre, QueUadel 2021sarà, dunque, pressoil cortile del Palazzodel una edizione diffusa nel tem- Michelerio, in uno spazio deorganizzato dal po e nello spazioed avrà come gustativo tema: "Il vino al centro". Protagonista della kermessesarà Consorziodel Barberae dei Vini del Monferrato, all'interno del quale l'organizzazione L

agricola serviràassaggidi tipicità gastronomicheabbinate a degustazioni di vini. « Apprezziamo il fatto che gli organizzatori abbiano deciso di puntare nuovamente su questaformula della Douja diffusa - afferma il direttore di Asti Agricoltura Mariagrazia Baravalle - questo staa significare chequesto esperimento ha funzionato e il territorio provincialeverrà nuovamente valorizzato e con esso sarà riscoperta

l'importanza che

l'agricoltixrarivestenell'intera progettazionedel turismo locale » .

Ricordiamocheil programma della rassegna,organizzata da Camera di commercio di Alessandria- Asti, da Piemonte Land of Wine e da Fondazione Asti Musei, è disponibile sul sitowww. doujador.it. •

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Divincenzonicollllo

PAGINE :11 SUPERFICIE :28 %

13 settembre 2021

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :36;37 SUPERFICIE :73 %

7 settembre 2021

Degustazioni di vini e prodotti tipici tra piazze, cortili e palazzi storici LA MAPPA

Programma e prenotazionisu www.doujador.

Sono diversi i luoghidel centrostorico cittadino che sarannoabbracciatidalla Douja d’Or, cui si aggiungerannooltre 50 locali –trabar,ristorantieagriturismi – del Monferrato. Ecco,allora,una“ mappa”perpartecipare allamanifestazione,che si svolgeràil venerdì e ilsabatotra le 18 e l’unadi notte,la domenicatrale 11e le 14 e tra le 18 e le 22.30.

PiazzaSanSecondo PiazzaSanSecondoospiteràlo standallestito da PiemonteLand of Wine e dai consorziassociati dedicatoallascoperta deivini piemontesiscelti traoltre500 etichette di bollicine,bianchi,rosé,rossi,aromatici e passiti,conla possibilitàdi abbinare alcuniassaggi di prodottiDop eIgp ( tra cui formaggi, salumie nocciole piemontesi) o unaselezionedi pasticceria secca.

Prenotazioni e prezzisuwww.doujador.it. Inoltresaràpresentel’enotecadella Douja, in cuisi potrà scegliere,peri propri acquisti, tra oltre 500 etichettein rappresentanza delle eccellenzedella produzione vinicola delterritorio. In questocaso l’accessosaràlibero.

it.

Palazzo delMichelerio Nel cortile di Palazzo del Michelerio, in corsoAlfieri 381, il ConsorzioBarbera d'Asti e Vini del Monferrato proporràin degustazione i vini bianchie rossidel Mondellatraferrato in abbinamentoaisapori Sarannooltrele 200 dizione piemontese. etichette a disposizione. Previstianchetalke momentidi incontro,

mentrenel bistrotinternosaràpossibile 4menùdegustazione prenotarelacenadei chesi susseguiranno durantela manifestazione, curatada chefe sommelier.La cenasaràin collaborazionecon Monferrato on Stagee lo chef FedericoFerrero, vincitoredi Masterchef; le selezionidiascuradi saggi di tipicitàgastronomichea Coldiretti,CiaeConfagricolturaAsti. Programma e prenotazionisu www.doujador. it.

PiazzaRoma In piazzaRoma10, di fronteallasededel Consorziodell’Asti e del Moscato d’Asti Docg,sarannopresenti2 ApeCarperoffrire al pubblicodifferenti tipi di degustazione. L’Ape CarAsti Mix offrirà la posil propriococktail sibilità discegliere preo Moscatod’Asti ferito conAsti Spumante docg.L’Ape CarRuralGlam proporràas-

Ridotto delTeatroAlfieri Al ridottodelTeatroAlfieri sisvolgeranno tutte le WineMasterclass,degustazioni di vini saggi in purezzadi Asti Spumantein guidatedaesperti,proposte da Piemonte lesuedeclinazioni (dal pasdosè al dolce)e LandOf Winein collaborazionecon AIS Moscatod’Asti docgdelleoltre milleazienPiemonte.Rappresentano un percorsodi de produttrici. avvicinamentoai vini piemontesi e ai loro Sarannopropostinell’occasioneabbinaterritori di origine, un approfondimento menti coni prodottidi eccellenzadel tersulledenominazioni con del Piemonte,sui viritorio, realizzatiin collaborazione l’Agrivan Gourmet ei locali di piazzaRotigni esulleuvedacuisi producono.

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :36;37 SUPERFICIE :73 %

7 settembre 2021

ma: cRust Gourmet Pizza, BodegaRistorante Messicano e l'Enoteca con Cucina

PompaMagna. Il ricavatodi tutte le attività verrà devoluto alle associazionidi volontariato Pulmino Amico e Litl diAsti. « A fine mese, poi aggiunge Stefano Ricagno, vice presidente seniordel

consorzio avremo in programma alcuni eventi speciali, tra cui l intervento del noto chef Alessandro Borghese e del bartender Giorgio Facchinetti ».

Per informazioni 0141/594842;

e

secutivo, il Gruppo vini dell Unione industriale della provincia di Asti. Nell area sarà possibile assaggiare i vermouthesposti in purezza o miscelatinei cocktail. Saranno sessioni di degustazione della durata di 45 minuti durante le quali il bartender Nicola Mancinone racconterà la storia del Vermouth,soffermandosi sulle qualità organolettiche delle diverse tipologiee su aneddotichehanno reso celebri i cocktail abaseVermouth. La degustazione

prenotazioni:

consorzio@ astidocg. it.

CascinadelRacconto

potràessereaccompagnatada unpiattodi salumi e formaggitipici,realizzatoda Borgo Affinatori.

La Cascina del Racconto divia Bonzanigo

«

sarà il quartier generaledell Associazione ProduttoridelVino Biologico del Piemonte, che riunisce i produttori di vinibiologici, caraterizzati dall esclusione totale della chimica disintesi in vigna e in cantina. L associazione propone un ricco calendario di appuntamentinell ambitodella rassegna Vinissagealla Douja 2021 : degustazioni guidate, incontri con i produttori, spettacoli teatrali, finger food di chef stellati,vini bioal bicchiere. Tra le iniziative da segnalare anche la Borsa del libro enogastronomico ,libridi vino e cibo a prezzi sostenibili,e la mostra dei fotoraccontidelfotografo GiulioMorra accompagnatadall esposizionedelleopere del maestro Sergio Brumana. « Come associazione - dichiara il presidente Enrico Rovero - siamo alleati da diversi anni con il Comune di Asti nella divulgazione del vino bio conVinissage. In questo caso punteremo ad incrementare la cultura della viticultura biologica organizzando un ricco calendario di appuntamenti. Vini bio al bicchiere,degustazioni guidate, incontri con i giornalisti, finger food di chef stellati si alterneranno ad eventi dedicati ad arte, spettacolo e convivialità » .

Per informazoni

e

prenotazioni:

329/ 2284049. Cortiledi

Palazzo Ottolenghi

Nel cortile di Palazzo Ottolenghi, in corso Alfieri 350, tornerà, per il sesto anno con-

Nel corsodegli ultimi anni dichiara Andrea Amalberto, presidente dell Unione Industriale - i consumatori hanno riscoperto ilVermouthdiTorino qualeprodotto di nicchia e di alta qualità. Grazie anche alla tutela ottenuta a seguito dell appro vazionedel disciplinaredi produzione,sono sempre più numerose le aziende che inseriscono il Vermouth di Torino tra i propriprodotti. Il raddoppio delle etichette che sarannomesse in degustazionedalle aziendeaderenti al sistemaConfindustriale Piemontese in questa edizione della rassegna ( oltre 50 tipologiedifferenti)evidenzia il successo della riscoperta di questo prodotto » . «Rispetto all edizione dell anno scorso, quindi - continua - abbiamopensato ad un rilancio dell evento,arricchendolo anche con interventi musicali, graziealle esibizioni di studenti e docentidell istituto di musica Verdi, e con alcuni appuntamenti extra Douja , estendendo il nostro programma ai giorni non coperti dalla manifestazione.In questocaso organizzeremo incontri con alcuni ospiti di rilievo: Carlo Cottarelli,Massimo Giannini e Alessandro Borghese ( in quest ultimo caso in collaborazione con il Consorzio dell Asti) ».

Per informazioni

e

prenotazioni:

www. doujador. it. PalazzoOttolenghi Sala deglispecchi Sempre a Palazzo Ottolenghi, ma nella Sala degli Specchi, si svolgeranno tre serate dedicate alle grappe delle distillerie

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :36;37 SUPERFICIE :73 %

7 settembre 2021

piemontesi - venerdì 17 e 24 settembree venerdì 1 ottobre - organizzate dal Consorzio Tutela Grappa delPiemontee Grappa di Barolo in collaborazione con la Camera di commercio Alessandria Asti e Unione industriale.Ogni serata proporrà la tradizionale degustazioneguidata di 4 grappe,chepertanti anni ha fattopartedei programmidellaDouja,guidati dai mastri distillatori e dagli assaggiatori di ANAG Piemonte. Il 24 settembre la serata sarà anche dedicata ai cocktail a basegrappapresentati nel libro La Grappanello Shaker (2018Consorzio Tutela Grappa del Piemonte e

AL BISTROTDEL MICHELERIO SARÀ PROPOSTA LA CENA IN COLLABORAZIONE CON MONFERRATO ON STAGE E LO CHEF FRANCESCO FEDERICOFERRERO

Grappa di Barolo),proposti insieme ai distillati in purezza. «Siamodavvero felici affermaCarlo Beccaris,presidente del consorzio - di poter tornare a proporre la degustazione dei tanti prodotti delle nostre distillerie, continuando il lavoro di valorizzazione e di promozione che meritano queste splendide eccellenze, frutto degli alambicchi piemontesi. Particolarmente significativo è poi ricominciare con la Douja d Or che, per tradizione, ha sempre visto le grappe protagoniste, insiemeai vini e agli altri prodottipresentati ». Per informazioni: info@consorziograppapiemontebarolo. it. Per prenotazioni: 335/ 7040378. Programmacompleto

DUE APECAR SARANNO PRESENTIIN PIAZZAROMA PER OFFRIRE DEGUSTAZIONI

A BASE DI ASTI SPUMANTE E MOSCATO D ASTIDOCG, IN PUREZZA O MISCELATI

su www.doujador.it.

Elisa Ferrando

NEL CORTILE DI PALAZZO OTTOLENGHI SARANNO PROPOSTE IN DEGUSTAZIONE OLTRE 50 TIPOLOGIE DI VERMOUTHDI TORINO

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :36;37 SUPERFICIE :73 %

7 settembre 2021

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Roberta Favrin

PAGINE :37 SUPERFICIE :28 % PERIODICITÀ :Quotidiano

17 settembre 2021 - Edizione Asti

Bilanciopositivoperil primofinesettimanadella manifestazione: “Tantiospiti,muniti digreenpasseattentialle norme” Domenica la Barberasaràa sostegno dell’associazionemalatidiSlaconloslogan“ Uncontributo versatocongusto”

Dopol’avvio recordconcinquemilacalici la cittàalla sfidadel secondoweekend L’EVENTO

il 21settembre).E’ infasedi definizione l’evento con lo chef AlessandroBorghese,incollaASTI Dobbiamo pazientare e fare borazione con il Consorzio opo l’avvio brillante, unagrandeappelloallarespondell’Asti edelMoscatod’Asti. Intutti . sabilità di » Molto oltre cinquemilaicainterestanto AndreaAmalberto,presilici servititra sabatoe santi sonoperMobricii segnali degli industriali, lancia domenica scorsa,la chearrivanodalpubblico:«No- dente uno sguardosul futuro: «PreDoujad’Or arricchisceil suose- to conpiacerechechisi avviciche si è fatto è ingenera- messo chequello condo weekendconeventieri- na alledegustazioni in tempo di Covidè importanpreparato,curiosodelle novichiami cheproiettanoi vini del le te, noisogniamouneventoche Monferratosulpalcoscenico na- tà, dalle produzionidi nicchia duri 4- 5 settimane,7 giorni su Così zionale. è per la Barbera 7, capacediportareturistiche L e albiodinamico. wine masterd’Asti chedomenicasaràvenconisommeliernelRidot- vivono la città e il territorio a duta in più di 150 piazzed Ita- class to del Teatrosonoesaurite:è il 360 gradi - afferma - siamo lia per sostenere i progetti segnoche la Douja d’Or viene pronti alavorarecontuttigli atdell’AISLA, l’Associazionenatori del territorio perarrivarea solocomemomenvissutanon i chesupporta malatidi zionale questorisultato» come .— disocialità ma to occasioSla: 13.500lebottigliemessea di formazionealla cultura ©RIPRODUZIONERISERVATA disposizionedellaGiornata Na- ne del il mix vino. Sonocertoche MOBRICI FILIPPO zionale conlo slogan«Un condi eventi culturali – dalle mo- CONSORZIO tributo versatocongusto». «La BARBERAD’ASTI Barbera,frutto delle terre asti- stre a PalazzoMazzetti al musi fa vei- seo Paleontologico,dallamusigiane edalessandrine, colo non solo d’eccellenzama ca ai talk– contribuiràa richiaChi si avvicina di solidarietànei confrontidei mare un foltopubblico in quepiù fragili», commentanogli al- sto week ende nei prossimi» alledegustazioni fieri dell’iniziativaMarioSacco concludeMobrici.Anchel ecoèin generale ( FondazioneCassadi Rispar- nomia è al centrodellamanife- preparato,curioso stazione. L’Unione Industriale promuovedueserateconospiti dellenovità d’eccezione nelcortiledi PalazCoscia mio di Asti)Gian Paolo (CameradiCommerciodiAles- zo Ottolenghi.Mercoledì22settembre alle 21 l’economista sandria- Asti), AndreaAmalberto ( Unione Industriale della CarloCottarelliparleràdi «RiprovinciadiAsti) e Filippo Mo- forme per la crescita», martedì 28 il direttore de La Stampa d’Asti brici (ConsorzioBarbera eVini delMonferrato).Intanto MassimoGiannini dialogherà sonopositiviicommentisulpri- conGuidoTiberga,responsabile delle edizionilocali ecapoad mo week enddellaFestadelViinterim dellaredazionedi Asti, no. «Dobbiamo ringraziare i «Ultimenotizie:molto tanti ospiti, muniti di green sultema di nuovosulfronte occidentapasse attentiallenorme- comle». Entrambi gli eventi saranmenta Filippo Mobrici,anche apertialpubblicofino aesaunel ruolo di vicepresidentedi no rimento deiposti (prenotazioPiemonteLandofWine-abbiane obbligatoriaall’indirizzoammo speratofinoall’ultimodipo- ministrazione@ ui.asti.it entro ROBERTAFAVRIN

viverela Doujain un clima di “ normalità” macosì non è. ter

D

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Roberta Favrin

PAGINE :37 SUPERFICIE :28 % PERIODICITÀ :Quotidiano

17 settembre 2021 - Edizione Asti

AndreaAmalberto, presidentedegli industriali

FilippoMobrici,Consorzio Barberad’Asti

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :14 SUPERFICIE :5 %

14 settembre 2021

/ :: ¦ Tornala Douja d’Or tra Asti e le colline niy iatihµ fino al ro iÿo à otto rµ

ASTI “Il

vinoal centroӏ iltema della

55° edizionedella Douja d’Or che

hapresoil vialo scorsoweekende proseguiràsino al 3ottobre prossimo.

Quattro weekenddal venerdì alla domenicanelle piazze,nelle stradee nelle più suggestive dimorestorichedi Asti e tra le colline del Monferrato.Molti gli

appuntamentiprevisti tra cui

spiccanosabato25 settembrele degustazionidi vino biologico guidate da Giancaro Sattanino, assaggiatoreviniOnaveformaggi Onaf allascoperta delle Colline del Monferrato Casalese. Durantel’incontro si parleràe si assaggeràancheil Grignolino accompagnato dalla robiola di Roccaverano bio dop, presidio SlowFood. E poi ancoraper tutti i fine settimana protagonistila Barbera

d’Asti, i vini del Monferrato, l Asti spumanteeil Moscato d’Asti

oltre alle etichette di tutte le denominazioni piemontesi rappresentate da Piemonte Land of Wine –il consorzioche riunisce i 14 consorzi piemontesidel vino ufficialmente riconosciutidal Ministerodell’Agricoltura –i vini biologici,il vermouth, i vini aromatizzati in purezzae in miscelazione ele grappe. Quella del 2021 è un’edizione organizzatada Cameradi commercio di Alessandria- Asti, da PiemonteLand of Wine e da FondazioneAsti Musei con il Patrocinio di RegionePiemonte, ProvinciaeComune di Asti econ la partecipazionedei Consorzi vitivinicoli del territorio. AL.AN.

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :39 SUPERFICIE :25 %

7 settembre 2021

Vino al centrodell'attenzione perunaDouja d'or itinerante ASTI

Iniziative distribuite in tutta la provincia. Aperturasabato11,la chiusurail 3 ottobre prirà i b at t en t i sabato 11 la cinquantacinques i ma edizione della Douja d'or, che durerà per quattro week- end, fino al 3 ottobre. Il vino, il suo futuro, l'imp o r t an z a della d i f f u si one della sua cu l t u ra e della sua conoscenzasar a n no al centrodella manifestazione, nata per valorizzare un

A

mentale dello scorso anno, con un ' e di z i o n e di f fu sa e i t i n er ant e. Il programma sar à ricco di iniziative in t u tt a la provincia, proponendo non solo degustazioni, ma anche live tasting e

masterdass, arte, incontri, mostre e visite guidate alla scoperta di Asti, del Monf err a t o e delle sue colline

patrimonio Unesco. Tra le novità di quest'anno ci sarà la can t i n a della Douja d'or,un'enotecaalle-

land of wine e dalla

fondazioneAsti musei. Programmacompleto e prenotazioni per i vari app u n t a m en t i si trovano sul sito www. doujador.it. Manuela Zoccola

PIAZZA SAN SECONDO OSPITERÀ U GRANDE CANTINA CON OLTRE

SOOEnCHETTELOCAU

s t i ta nel cuore del capoluogo, in piazzaSan Secondo, con più di 5 0 0 etichette in rappresentanzadelle eccel-

no

lenze vinicole del t err i t o rio. Ristoranti, agriturismi e bar selezionati dell'Astigiano p r o po r ran n o il piatto, il menù e l'aperitivo della Douja. Nel capoluogo la manifestazionesi svolgerà il venerdì e il sabato, dalle 18 a l l' u n a , e la domenica dalle 11 alle 14 e dalle 18 al-

quelli aromatizzati in purezza e in miscelazione. Nel pieno r i s pe t t o delle norme anti Covid- 19, il format ricalcheràquello speri-

La manifestazioneè organizzata dalla Camera di commercio AlessandriaAsti (at t r av e r s o l'azienda speciale della Camera di commerciodi Asti), da Pie-

prodottod'eccellenzasemp r e più i m p or t an t e per il Piemonte.

monte

Protagonisti di primo piasar a n n o la Barbera d'Asti, l'Asti spumante, il Moscato d'Asti e i vini del Monferrato,le etichette di t u t t e le denominazionirapp r e s en t at e da Piemonte l and of wine ( organismo le 22.30. che riunisce i 14 Consorzi Tanti i luoghi coinvolti, t r a cui il cortile del palazzo vinicoli piemontesiufficialdel Michelerio e quello di mente riconosciuti dal Mipalazzo Ottolenghi, piazza n i st ero dell'agricoltura), il Vermouth, i vini biologici e Roma, la cascina del racconto e il r i d otto del teatro Alfieri.

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :39 SUPERFICIE :25 %

7 settembre 2021

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :39 SUPERFICIE :35 %

8 settembre 2021 - Edizione Cirie e Valli di Lanzo

Le vie elepiazzedi A st i (e non sol o) i nmostra nel segno del l’enogast ronomi adi eccellenzadel territ orio

Amanti del vi no araccolta all a55ª «Douja d’ Or»:

dal l’ 11settembre al 3 ottobre, ogni finesettimana con oscer e i l v i no e l e ecces) Dall ’1 1 settemb re cel l enze gastr ono miche d el al 3 ottob r e, ogni fi ne set t er r ito rio . t im an a, tor na la 55ª edi zione Spi egano d all ’ or g an i zzadell a Douj a d’ Or, la f est a del zi one: «I l vin o, il suo fut ur o, v i no più at tesa ad A sti , che l’ impo r tanza d ell a di f f usio ne m ett e le vi e e l e piazze della citt à i n most ra ( ma anche dim o re st or iche e di nt o rni d el la cu lt ur a e del l a sua co m on f er r i ni ) n e l se g no n oscenza sar anno al centr o d ell a ma n if est azio ne n at a dell’ enogastro no m i a di ecp rop r io p er val or i zzare un c el l enza del ter rito r i o. p rod otto d’eccel l enza semI l pr og r amp re pi ù im p or t ant e per l a m a è ri cco di Regi one Piemonte e sempre i niz i ati ve, t r a p iù amat o e appr ezzato in li ve t a sti ng , t u tto i l mo nd o». m as t er cl ass , Tr a l e nov i tà 2021 da sear te, most re e g nal are l a C anti nadel l aD ou t ante d egust az ion i . P r ot ag o n ija d’ Or, una ver a e p r opri a enot eca all estit a in Piazza s t ad ell aD ouj a San Secondo ad A sti d ov e D ’ Or sarà i nsar anno raccolt e p iù di 500 f atti i l v i no , coeti ch ette a r app r esent are l e n o s c i ut o e eccel len ze della pr oduzio ne amato in tutto vini cola del t er r i tor io. L’eno il mon do : l a teca sar àil po st o giu sto d ov e B arb era d’ Ast i , scopri re, con oscer e, app ro l’ A sti spum anfo ndi r e eacqui st are i v i ni pi ù t e, i l M oscato prest i gio si e q uel li m en o not i d’A sti e i vi ni d el M o nf err amaal tr ettant o car at ter i sti ci e uni ci p roposti dal la Douj a t o, l e et ichett e d’Or. d i t ut te l e deI l v i no v i ve con i l ter r ito ri o n omi n az i o ni un l egam e f ort e e in disso p i emo n t e si r app r esent at e lu bil e che pr opr io nei gi o rn i del la Dou ja d’O r espr i mer à d aPiem onte L and of W i n e- il tu tta l a su a r icchezza: ri sto consor zi o che ri unisce i 14 ranti , agri tur i sm i e b ar seConsorzi pi emo ntesi del vin o lezio nat i del l a provin cia d i u f fi ci alm en t e r ico n os ci u t i st i pr oporr anno i l Pi atto d alM in ist erodell ’A gr ico l tur a A del la Douj a, un piatto ti p ico i v ini bi o l o g i c il v e r m o u th , -i e i vi n i arom atizzati in pu- dell a t radi zi one, r i v i si t at o o z a i c r e z e n mi s el azion e. i nt erpr etat o f edel ment e seIl for mat d ell a D ouj a d ’ Or, co ndo l ’ ant i ca ri cett a, i l M ei l n el p eno r ispet to del e nor- nù del la Douja, un om aggio m at i v e an ti- C ov i d e per tu- al l a t rad i zi one dal l’ antip asto t el ar e t utt i i par teci panti , r i- al do l ce, e l ’ Aper it i vo del la c alcheràq uel l o sper iment ato Douj a, una degust azi one per con grand e successo lo scor- ab bin ar e i l vi n o ad un piat to s o anno: un’ edi zio ne dif f usa di stu zzi ch i ni al l a sco per ta ed it inerante ched arà la pos- dell e DO P ed ell e IGP locali . s ibi l it à at utti i p art eci pant i di D edicata a wi nel over, gaASTI

(

st r onau ti

e est i mator i d el l a cult u ra enogast r onomi ca del Mon fer rato, l a ker messe of fr ir à ai vi si tato ri l a possib i lit à di co str uir ei l pr opr io vi aggio su m i su r a nel g usto , i n base al le propr i e passio ni ed esi genze. Co mm ent a Gian Paolo Coscia, presid ente del l a Cam er a d i Commer cio d i A l essand ri a- A sti: « A nc he qu est'an no , in p i ena sicurezza, vogl i am o r en der eo maggi o al vino e al t er r i tori o, veri pro tago nist i di questa n uo va edi zi onedel la Douj ad ’ Or. Come da t r aid i zio ne, q uesta mani festaz o ne rapp resent a un a vet rin astraor din ar i ap er l’ in tero t er r it o ri o asti gi ano e piem on tese. E non sol o.I l no str o obiet tiv o è cont i nuar e a fa r cono scer e al mon do l e eccel lenzee il ' sap er f ar e' d el l e im pr ese v i tiv i ni col e, d ell a r i sto razi o ne e d el l ' accogl i enza: sol o co sì pot rem o sostener e il nost ro tessuto soci o-e co n omi co e i ncen ti vare un tu r i smo consap ev ole». Sp i eg a Matteo Ascheri, Presi dente di Pi emo nt eL an d of W i ne, che com pr en de i 1 4 cons or zi di tu tel ap i em ontesi e pr omuove olt re 44.000 et tar i di vi gnet o, u n grand e patr im o ni o eno log i co cost i tui to da 1 8 D ocg e 4 1 Do c regio nal i: « Il V in o al cent ro è il t ema in tor no a cui è stat a svi lu ppata l' ed izi one 2 02 1 dell a Douj ad ’ Or per r ibadir e l'im p or t an za di una del le eccel lenze che rapp r esent an o la nostr a Regio ne nel m ondo. A rib adi re tutto q uesto, l e coll in e del Su d Piemo nte, r i co nosc iute patr im oni o Unesco, ospi ter anno a settemb re 20 22 l aGl obal Confer ence on Wi ne To ur i sm, il più im p ort an te for um m on dial e dedicato al tu ri smo en og ast r o-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Miriam Massone

PAGINE :22;23 SUPERFICIE :31 %

30 settembre 2021

Alla scopertadellaDoujad’Or Il vino è la stardell’eventoastigiano un’occasioneperscoprireil Monferrato MIRIAM MASSONE

«I

vino al centro»: lo dice la Douja d’Or, edizione numero 55, quella chepasserà alla storia per le degustazioni conil GreenPass.E mai sloganfu più azzeccato:il vino è davveroal centro,di Astiinprimis,grazieagli stand«diffusi» nellepiazzemedievali e nei cortili dei palazzistorici. E delmondo,conl’export ei numel

ri chedannosoddisfazione,al netto di unannodifficile.Ilvaloredi vino e distillati delleprovincedi Asti e Alessandriaesportati nel primo

semestreè di 377,5,in crescitadel 24% rispetto al 2020 - registra la CameradiCommercio- con gli Stati Uniti chesi confermanoil primo mercato(113milionidieuro, ovvero un +67%),seguitidalla Germania ( 55 milioni, +13%). Il tour ideale della Doujad’Or – mappa«enologica» allamanoebicchiere alcollo–comincia dapiazza San Secondo,nell’enotecadi Piemonte Land of Wine, con500 etichette delterritorio eisommelier a guidarvinellasceltadelladegustazione, e dell’eventualeacquisto. Ci sonotutti i rossiei bianchidel Monferratonellebottiglie dastappare al cortilediPalazzoDelMichelerio: vietatousciresenzaassaggiare la Barberad’Asti. I biologici sono allaCascinadelRacconto,mentre per aperitivi ecocktail la tappa è in piazzaRomadov’è posteggiata l’Ape CarAstiMix. E accanto,c’è

la«gemella», l’Ape CarRuralGlam per assaggiinpurezzadi Asti Spumante in tutte le suedeclinazioni, dal pas dosèal dolce, e Moscato d’AstiDocg.La«casa» delVermouth èa PalazzoOttolenghi, che domani alle 21 ospitaperòanchela degustazionedi grappe ( con gli espertidell’Anag).Peri più preparati e curiosicisonolemasterclass,

dedicate ai piemontesie alle loro terred’origine,comequellasul«genoma prezioso: i rari bianchi», ovvero Baratuciat, RosseseBianco, MalvasiaMoscata,Caricalasinoe Bianchet( domani alle 20), o l approfondimento sui«neridi carattee Vespore», cioèRuchè,Pelaverga lina (domenicaalle18,30). Si cena,con le stelle Michelin, dadomani a domenica,semprealle 19 e alla Cascinadel Racconto: le prime duesere è previstaun escursione, a tavola,nella costiera Amalfitana, i vini eroici arrivano dalì esi abbinanoalla pizza della «scuola» diTremonti,domenicainvece c’è lo stellato Walter Ferretti (Il CascinaleNuovodiIsolad’Asti) conla merendasinoira a basedel suofingerfoodbio,come il panino digrano arso,conpeperoni,crema di bagna caudae muscololesso. Gli fa eco,daPalazzodel Michelerio, l’ex vincitore di Masterchef, FrancescoFederico Ferrero che ispira quattro menù-degustazione: poi ci si ferma perchédomani alle21,30arrivail cantautoreDavide Van deSfrooscon il suonuovo singolo«MaaderFolk». Stessopalcoscenico, per Vicio dei Subsonica e la compagnaeattrice LindaMesserklinger: il2alle 22,30presenta-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :Miriam Massone

PAGINE :22;23 SUPERFICIE :31 %

30 settembre 2021

no il progetto « Anima_ L» , che mixa arte, scienza e attivismo. Tutte le info su: doujador. it. ©RIPRODUZIONERISERVATA

-

11&/

Il valore deivinidi Asti e Alessandria esportati nel primo semestre 2020

+ 24% rispettoal

.

fine settimanadellaDouja inaugurata l 11 settembre si concludedomenica con Vicio dei Subsonica

In piazza San Secondo è allestita

» dellaDoujad

Orcon 500 etichette

« L enoteca

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :39 SUPERFICIE :35 %

8 settembre 2021 - Edizione Cirie e Valli di Lanzo

n o m i c o, e l a Do u ja d Or sar à i l p r imo eve nto d i a vv i c in a m e n t o in cu i par t e ci p e ra nn o tu t t i i Con so rz i a tt r a v er so i p ro du tt o ri» . Mario Sacco , Pr e si d en t e d el l a F ond a z i one Ast i M use i: « Tr o va c on f er m a l a c ol l o ca z io n e d e l l a r te n e ll a p i ù am p ia cor n ic e de l l a c ul t ur a t e rr it o r ia l e, gr a zi e a ll a pro ro g a d el l a m o st r a A st i , ci tt à de g li a ra z zi i l cu i su c c ess o, ost a c ol a to so l t an to da l le r ip e tu t e c hi u su r e , ri su l t a ev id en t e . A q u e s t a va ad a g gi u n ge r si l e sp o s i zio n e U n a r o t a ia l un g a 17 0 a nn i c on cu i l a Fon da z io n e SL AL A ce l eb r a l an n i v er s ar i o d ell a l i ne a f e r r o v i ar i a T o r i n o- G e n ov a , m e n t r e s u l ve r sa n t e de ll e s ci e nz e n a tu r a l i, se g n al o l a m o s tr a su ll e b a le n e o rg an i z z at a d al Mu se o Pal e o nt ol o g ic o d i Ast i ». N eg l i a n nil a Do uj a D or h a t rova t o i l so s te gn o d i n u m e ro si pa rt n er i st i tu z i on al i . O g g i è or g a ni zza ta da Ca m e ra d i Co m m e r c i o d i A l e ss a nd r i a -A st i a ttr av e rso l Az i end a s pe c i a le d e l l a C am er a d i c om m er ci o di A st i pe r l a p r o m oz io ne e p e r l a r eg o la z ion e d e l m er c at o , da Pi em on t e Lan d of Wi n e e d a Fon d a z io n e Ast i M usei co n il Pa t ro c in i o d i Reg i on e P ie m o nt e, P ro v i n ci a di Ast i, C om un e d i Ast i e co n la pa r te c ip a z io n e d e l Co nsor z i o d e ll A st i d el M o sca to d Ast i Do cg , del Con sor zio Bar b e r a d A st i e v in i d e l M o nfe r ra t o, d e ll A s soc i azi on e pro d utt or i di vi n o b io l og i co , i n c ol l a bo ra z io n e c on l Un i on e I nd ust r i a l e di Ast i e l Ent e Tu r i sm o Lan g h e Mo nf e r r at o Roe ro . Pr og ra m m a d e tt ag l ia t o s ul s it o www . d ouj a dor .i t Genny Notarianni

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :6 SUPERFICIE :43 %

24 settembre 2021

Terzofine settimanadella manifestazionedella Camera di Commercio chemette al centroil vino

La caricadelle 500 etichette Tra gli ospiti attesi, lo psichiatra Paolo Crepetche presenterà il suo nuovo saggio sabatonel cortile del Michelerio

Proseguel'edizione 2021 della Douja d'Or, la festa del vino del Monferrato. Fino al 3 ottobre, dal venerdì alla domenica,la 55° edizione coinvolge alcuni luoghi suggestivi del centro

storico. In piazza San Secondo, nell'enoteca, sono raccolte più di 500 etichette a rappresentare le eccellenze dela produzione vinicola del

territorio. Continua

la

tipico il

vino

ad u n piat-

stuzzichini alla scoj^ ta delle Dop e delle Igp del Piemonte. A cura del ConsorzioBarbera d'Asti e Vini del Monferrato De^ stazioni di

grandi vini manchi e rossi del Monferrato, sono selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamentoa tipicità gastronomiche della tradizione piemontesea cura di Coldiretti, Cia e Confagricoltura Asti. Nel bistrot del Monferrato è possibile prenotare la cena con una proquattro menù

Nazionale Assaggiatori

Grappa

ed

Acquaviti

si

Gourmet Pizza, Bodega RiMessicano e l'Estorante noteca con Cucina Pompa Magna. Alla Cascina

prosegue "Vinissage alla Douja 202".

L'Associazione Vino Biologico del Piemonte propone un ricco calendario di appuntamenti con degustazioni guidate, incontri con i produttori, spetteatrali, finger tacoli food di chef stellati,

de-

Produttori del

Sabato alle 18,30 lo psichiatra Paolo Crepet presenterà il suo nuovo saggio

Tempesta" edito da Einaudi.Nel Ridotto del Teatro Alfieri si svolgono le Wine Masterclass proposte da PiemonteLand O f W i ne in collaborazione con AIS Piemonte. Domenica le iscrizioni sono aperte per "I Vitigni Bianchi: Arneis vs Erbdu" Oltre la

ce" aUe 18,30,alle 20 " Nebbiolo: le Langhe e il Roero - Barolo, Barbaresco,Roero". In piazza Roma il Con-

del

Racconto

quattro grappe in pureze cocktail con la presendei distillatori e barman professionisti. Gli assaggi saranno accompagnati da piatti di salumi e formaggi tipici, realizzati da Borgo Affinatori.

to di

posta di

Grap-

di

Douja, un omaggio alla tradizione d a l l ^ tipasto al dolce; l'Aperitivo della Douja, una degustazioneper abbiil

Consorzio Tutela

pa del Piemonte e Grappa di Barolo e l'Associazio-

tine cooperative.Sono abbinati i prodotti del territorio, in collaborazione con l'Agrivan Gourmet e i locali di piazza Roma: cRust

za za

del-

la

nare

il

Car ofire cocktails a base di Asti Spumanteo Moscato d'Asti docg da assaggiare in purezzae i prodotti di 50 case spumantiere, 778 aziende viticole, 153 vinicole, 17 vinificatrici e 15 can-

distillati: "La Grappa neUo Shaker", una degustazione

della tradi-

Menù

FedericoFerrerò.

Stasera, venerdì, alle 22 si svolgerà il concerto degli Africa Unite,con Papa Nico, con cena e degustazionedi quattro vini. Nella Sala Degli Specchi di Palazzo Ottolenghi,

sorzio dell'Asti e del Moscato d'Asti Docg con due Ape

approfondiscela storia dei

selezionati proil Piatto delpongono Uouja, un piata cali

zione;

sco

ne

collabora-

con agriturizione ristoransmi, bar e ti del Monferrato. I lo-

to

gustazione, realizzati in colaborazione con Monferrato o n Stagee lo chef France-

vini bio al bicchiere. Sabato alle 19 si terràla d ^ st a z i o ne

bio guidata da Giancarlo

Sattanino, assaggiatore vini Onav e Formaggi Onaf, Alla scoperta di " Gavi, Colline del Monferrato Casalese, Pinerolese" Tre vini: Gavi, Grignolino e Pinerolese doc accompagnatidalla Robiola di Roccaveranobio dop. Presidio Slow Food, in una verticale di tre stagionature. > ManuelaCaracciolo

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :6 SUPERFICIE :43 %

24 settembre 2021

Il MIchelerloha ospitatola Giornatanazionale dell'Aislacon l'esibizione della Fanfaradella brigataalpina

Un momentodegli eventi Doujain piazza San Secondo

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :6 SUPERFICIE :43 %

24 settembre 2021

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :1;6 SUPERFICIE :51 %

17 settembre 2021

li primo fine settimana di Douja ha fatto segnareun vero e proprio boomtra degustazioniebottiglie vendute.Per evitare Il caosdel traffico in piazza Roma, che ospitail Consorzio dell'Asti, ilComune è dovuto correreai ripari chiudendoalle autovia MonsignorRossicome giàaccadevanelle preced(nti edizioni. Su sollecitazionedelgruppoconsigliaredel Pd,il sindaco ha firmato un'ordinanzachechiudela via alle auto i lei giorni della Douja. • SERVIZI E FOTOALLE MGG. 6 E 7 •

Doujad'Or 2021,partenzada primato Cinquemila i calici servitie 350 le bottiglievendutenell'Enotecanei primi duegiorni. Questofine settimanail secondoappuntamento

La partenzadella Douja d'Or non può lasciare indifferenti: cinquemila calici serviti nel primo fine settimana. La manifestazioneè stata inauguratasa-

industriali. U progetto èpronto e cantierabile: faccio un appello alla politica perstretti ché

vengainserito

e

finanziato da subito con

i fondi Pnrr". bato. E' la cinquantacinquesima edizioL'abbinamentovino- aaltura ha poi didi funzionare bene: a palazzo ne dell'evento che mette d centro il vino, mostrato Mazzetti si sono registrati 300 visitatobasedell'economiadel nostro territorio. Il mercatosta correndoforte con un inri. Tutto esauritoper la cena del Doctorcremento del 24% delle bottiglie vendute chef Federico Ferrerò a Palazzo del Mirispetto al 2020. Il primo incontro si è te- chelerio; mentre molto apprezzatoè stato nuto al teatro Alfieri dove Gianpaolo Co- il bartenderGiorgio Facchinettinello spazio degustazionidi piazza Roma di Asti scia, presidentedella Cameradi Commercio Asti e Alessandria, che organizza la Moscatoe Moscato d'Asti Docg. Douja, ha puntualizzatoche "la viticultura è il settorepiù rilevante del comparto agricolo con 4.800 impreseche impiegano circa il 38% dei lavoratori del comparto". C'è poi il settore enomeccanicoche ha la suabasenel Canellese," un'eccellenzaha sottolineatoil presidente della Fondazione Banca di Asti Mario Sacco - che il Piemonte devericonoscereal pari di altri di-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :1;6 SUPERFICIE :51 %

17 settembre 2021

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :1;6 SUPERFICIE :51 %

17 settembre 2021

La Coldiretti è presentein Oouja conunaselezione delie sueeccellenze

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤13/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3zlbliF

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤13/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3zlbliF

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3hIysOt

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3hIysOt

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤23/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3upYQSh

1/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤23/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3upYQSh

2/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤23/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3upYQSh

3/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3hFKA2J

1/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3hFKA2J

2/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3hFKA2J

3/3


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/39K2YmB

1/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/39K2YmB

2/2


➤08/09/2021

1/1

SITO WEB: https://bit.ly/2XA8oho

DIFFUSIONE: online

PAESE: Italia


PAESE :Italia

AUTORE :N.D.

PAGINE :29 SUPERFICIE :17 %

15 settembre 2021

Douja d’Or IncarichiFOREvince garaperla comunicazionedella FOREvince la garae firma il progetto di comunicazione integratadella Douja d’Or 2021, chepromuove il fondamentaleeunico comparto economico del vino e del suo indotto attraversoil territorio ele qualità enogastrono-

culturalie ambientali di Asti,del MonAstigianoe del Piemonte.La città di Asti mette“Il vino al centro”.Le suepiazzee i suoi palazzistorici diventanoil percorsoideale per un viaggioenogastronomiconel Monferrato e nei saporidellatradizionepiemontese. La Douja d’Or 2021 si presenta in una nuova vestegrafica,che ne sottolineaquesta centralità: un caliceche contiene sia il vino rosmiche, ferrato

so che quellobianco, la cui baseva a simboleggiare il centrodellacittà. La creativitàvuole sintetizzareesottolineareproprioquestoconnubio. Il pianodi comunicazioneprevedel’utilizzazione integratadi diversicanali,coinvolgendo alcunimedialocalie regionali:stampa,

affissionistatiche e dinamiche,radio e web; il sito aggiornato www.doujador.it; l’attivazione dei socialmedia Facebook,Instagram, Twitter,YouTube;il coinvolgimentodi webinfluencer; l’attività diufficio stampaemedia relations alivello regionale,nazionale. Pianificazione mediaacura di MediaplusItalia. Ufficio stampaMaybe.

Tutti i diritti riservati


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3EWm8nE

1/2


Data

GIORNALEdiIVREA

Pagina Foglio

08-09-2021 14 1

Le vie e le piazze di Asti (e non solo) in mostra nel segno dell'enogastronomia di eccellenza del territorio

Amanti del vino a raccolta alla 55a «Douja d'Or»: dall'il settembre al 3 ottobre, ogni fine settimana ASTI (ces) Dall'Il settembre al 3 ottobre, ogni fine settimana, torna la 55a edizione della Douja d'Or, la festa del vino più attesa ad Asti, che mette le vie e le piazze della città in mostra (ma anche dimore storiche e dintorni monferrini) nel segno dell'enogastronomia di eccellenza del territorio. II programma è ricco di iniziative, tra live tasting, masterclass, arte, mostre e tante degustazioni. Protagonista della Douja D'Or sarà infatti il vino, conosciuto e amato in tutto il mondo: la Barbera d'Asti, l'Asti spumante, il Moscato d'Asti e i vini del Monferrato, le etichette di tutte le denominazioni piemontesi rappresentate da Piemonte Land of Wine - il consorzio che riunisce i 14 Consorzi piemontesi del vino ufficialmente riconosciuti dal Ministero dell'Agricoltura - i vini biologici, il vermouth e i vini aromatizzati in purezza e in miscelazione. Il formai della Douja d'Or, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid e per tutelare tutti i partecipanti, ricalcherà quello sperimentato con grande successo lo scorso anno: un'edizione diffusa ed itinerante che darà la possibilità a tutti i partecipanti di conoscere il vino e le eccellenze gastronomiche del territorio. Spiegano dall'organizzazione: «Il vino, il suo futuro, l'importanza della diffusione

della cultura e della sua conoscenza saranno al centro della manifestazione nata proprio per valorizzare un prodotto d'eccellenza sempre più importante per la Regione Piemonte e sempre più amato e apprezzato in tutto il mondo». Tra le novità 2021 da segnalare la Cantina della Dou-

ja d'Or, una vera e propria enoteca allestita in Piazza San Secondo ad Asti dove saranno raccolte più di 500 etichette a rappresentare le eccellenze della produzione vinicola del territorio. L'enoteca sarà il posto giusto dove scoprire, conoscere, approfondire e acquistare i vini più prestigiosi e quelli meno noti ma altrettanto caratteristici e unici proposti dalla Douja d'Or. Il vino vive con il territorio un legame forte e indissolubile che proprio nei giorni della Douja d Or esprimerà tutta la sua ricchezza: ristoranti, agriturismi e bar selezionati della provincia di Asti proporranno il Piatto della Douja, un piatto tipico

della tradizione, rivisitato o interpretato fedelmente secondo l'antica ricetta, il Menù della Douja, un omaggio alla tradizione dall'antipasto al dolce, e l'Aperitivo della Douja, una degustazione per abbinare il vino ad un piatto di stuzzichini alla scoperta delle DOP e delle IGP locali. Dedicata a winelover, gastronauti e estimatori della cultura enogastronomica del Monferrato, la kermesse offrirà ai visitatori la possibilità di costruire il proprio viaggio su misura nel gusto, in base alle proprie passioni ed esigenze. Commenta Gian Paolo Coscia, presidente della Camera di Commercio di Alessandria-Asti: «Anche quest'anno, in piena sicurezza, vogliamo rendere omaggio al vino e al territorio, veri protagonisti di questa nuova edizione della Douja d'Or. Come da tradizione, questa manifestazione rappresenta una vetrina straordinaria per l'intero territorio astigiano e piemontese. E non solo. Il nostro obiettivo è continuare a far conoscere al mondo le eccellenze e il 'saper fare' delle imprese vitivinicole, della ristorazione e dell'accoglienza: solo così potremo sostenere il nostro tessuto socio-economico e incentivare un turismo consapevole». Spiega Matteo Ascheri, Presidente di Piemonte Land of Wine, che comprende i 14 consorzi di tutela piemontesi e promuove oltre 44.000 ettari di vigneto, un grande patrimonio enologico costituito da 18 Docg e 41 Doc regionali: «Il Vino al centro è il tema intorno a cui è stata sviluppata l'edizione 2021 della Douja d'Or per ribadire l'importanza di una delle eccellenze che rappresentano la nostra Regione nel mondo. A ribadire tutto questo, le colline del Sud Piemonte, ri-

conosciute patrimonio Unesco, ospiteranno a settembre 2022 la Global Conference on Wine Tourism, il più importante forum mondiale dedicato al turismo enogastronomico, e la Douja d'Or sarà il primo evento di avvicinamento in cui parteciperanno tutti i Consorzi attraverso i produttori». Mario Sacco, Presidente della Fondazione Asti Musei: «Trova conferma la collocazione dell'arte nella più ampia cornice della cultura territoriale, grazie alla proroga della mostra "Asti, città degli arazzi" il cui successo, ostacolato soltanto dalle ripetute chiusure, risulta evidente. A uesta va ad aggiungersi 1 esposizione "Una rotaia lunga 170 anni" con cui la Fondazione SLALA celebra l'anniversario della linea ferroviaria Torino-Genova, mentre sul versante delle scienze naturali, segnalo la mostra sulle balene organizzata dal Museo Paleontologico di Asti». Negli anni la Douja D'or ha trovato il sostegno di numerosi partner istituzionali. Oggi è organizzata da Camera di Commercio di Alessandria-Asti attraverso l'Azienda speciale della Camera di commercio di Asti per la promozione e per la regolazione del mercato, da Piemonte Land of Wine e da Fondazione Asti Musei con il Patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Asti, Comune di Asti e con la partecipazione del Consorzio dell'Asti del Moscato d'Asti Docg, del Consorzio Barbera d'Asti e vini del Monferrato, dell'Associazione produttori di vino bioloico, in collaborazione con I Unione Industriale di Asti e l'Ente Turismo Langhe Monferrato Roero. Programma dettagliato sul sito www.doulador.it

9

Genny Notatianni

. Ritaglio

stampa

ad

uso

esclusivo

del

destinatario,

non

riproducibile.


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤17/09/2021

SITO WEB: https://bit.ly/3EWm8nE

2/2


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/08/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2V1AsZT

1/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/08/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2V1AsZT

2/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/08/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2V1AsZT

3/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/08/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2V1AsZT

4/5


PAESE: Italia DIFFUSIONE: online

➤09/08/2021

SITO WEB: https://bit.ly/2V1AsZT

5/5


Press & Digital PR Via Giordana 3. 10128 Torino Tel. 011/5534519 Cell. 333/4008592 ufficio stampa@maybepress.it


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.