Page 1


Il Report è disponibile online sul sito del Mart www.mart.tn.it e consultabile presso la Biblioteca del Museo


Indice

9 11 12 32 112 138 150 152 180 182 184

Introduzione Le sedi Le collezioni Le mostre Mart educazione La ricerca: archivi e biblioteca I progetti speciali Marketing e comunicazione La logistica L’amministrazione Le persone

197 209 215

I visitatori Il bilancio di attivitĂ Il Mart ringrazia


9

Introduzione

Il Report annuale è uno strumento istituzionale prezioso per conoscere, valutare e migliorare. Desideriamo condividerlo in un’ottica di trasparenza e restituzione alla comunità del nostro operato. Ogni giorno siamo chiamati ad assolvere un compito pubblico il cui valore, non essendo semplicemente economico, trascende la semplice misurabilità. Consapevoli di questa caratteristica, siamo altresì convinti che un museo come il nostro sia costituito di risorse, azioni, attività, persone, numeri. Dal report emerge con chiarezza come, in una realtà complessa come la nostra, i risultati in buona parte chiaramente visibili, sono ottenuti attraverso pratiche non sempre conosciute. Di queste “buone” pratiche il documento è fedele testimone. Ilaria Vescovi Presidente del Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

Il Report 2015 testimonia l’ampio spettro di operatività del Mart, ne dà informazione pubblicamente e con trasparenza, mettendo in luce il senso istituzionale di un museo che nel corso dell’anno ha assistito all’avvicendamento della propria Direzione senza traumi rispetto alle attività programmate e ai compiti e ai servizi da garantire nei confronti del pubblico e del proprio territorio di riferimento. Negli ultimi mesi dell’anno si è realizzata una revisione degli spazi funzionali e si sono pianificati strumenti e azioni riferibili a una programmazione che presto dovrà dimostrare la propria qualità e coerenza progettuale nell’interpretazione di indirizzi culturali e pratiche gestionali. Definire e consolidare il posizionamento del Mart è la premessa per l’individuazione di comportamenti corrispondenti nell’immaginare il ruolo delle collezioni, delle mostre, della valorizzazione del patrimonio, delle attività educative e dei vari servizi tenendo anche conto del rilievo dell’architettura stessa del museo, dell’importanza della Casa d’Arte Futurista Depero, della funzione della Galleria Civica di Trento e della necessità di concepire il proprio fare in un sistema più ampio di relazioni contribuendo al delinearsi del paesaggio non solo naturale, ma culturale del Trentino.

Lo specifico del Mart può legittimarsi solo in rapporto alla capacità di interpretazione di quei valori che motivano una comunità a riconoscere l’arte come elemento identitario e di interesse sostenendo la necessità di dotarsi di un’istituzione. Su tale presupposto il rendere conto dell’agire del museo non è solo un atto dovuto, ma un fondamentale esercizio di consapevolezza delle responsabilità e delle opportunità che dovranno proporsi nelle azioni a venire. Gianfranco Maraniello Direttore del Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto


LE SEDI

11

2

14.500 m Superficie totale del Mart, di cui:

Le sedi

5.600 m2 gallerie espositive

1.165 m2 archivio e biblioteca

280 m2 sala conferenze

Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica

La sede principale del Mart a Rovereto, progettata dall’architetto Mario Botta in collaborazione con l’ingegnere roveretano Giulio Andreolli, ha visto nel 2015 una sostanziale revisione della hall d’ingresso e degli spazi che ospitano la biglietteria, il guardaroba e il bookshop con una conseguente riorganizzazione dei servizi al pubblico. L’intervento è stato finalizzato ad accogliere i visitatori in uno spazio più ampio, con l’eliminazione di alcune pareti divisorie e la creazione di due distinti servizi guardaroba: uno per i gruppi e le scolaresche e l’altro per i visitatori singoli con armadietti dotati di serratura. Lo spazio per le famiglie Baby Mart, precedentemente collocato accanto al bookshop, è stato riallestito al 2° piano e raddoppiato pensando a due diverse fasce d’età: la prima da 0 a 5 anni e la seconda da 6 a 12 anni.

La Casa d’Arte Futurista Depero a Rovereto, parte integrante del Mart già dal 1989, e riaperta nel 2009 dopo il complesso intervento di ampliamento e restauro firmato dall’architetto Renato Rizzi, ha una superficie totale di 945 m², di cui 300 dedicati alla collezione permanente.

La Galleria Civica di Trento riaperta nel 2013 in seguito all’adeguamento museografico di Stefano Grigoletto / Studio Atelier Zero, selezionato tramite un concorso indetto in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Trento tra i giovani architetti trentini under 35, ha una superficie totale di 880 m² di cui 410 di superficie espositiva.

616 m2

reception, bookshop guardaroba e caffetteria-ristorante

372 m2

Mart C. so Bettini, 43 38068 Rovereto, Tn T. 0464 438887

area educazione

322 m2

area per carico-scarico

508 m2 area uffici

2

1.700 m

deposito opere e laboratori di restauro

1.100 m2

aree di collegamento

Casa d’Arte Futurista Depero Via Portici, 38 38068 Rovereto, Tn T. 0464 431813 Galleria Civica e ADAC Archivio trentino Documentazione Artisti Contemporanei Via Belenzani 44, 38122 Trento T. 0461 985511 info@mart.tn.it www.mart.tn.it


12

Le collezioni

Lo sviluppo e il rafforzamento delle collezioni del Mart rappresentano l’attività precipua della direzione del museo e del suo corpo curatoriale. Sin dal 2002 le collezioni del museo sono state implementate da acquisti, depositi e donazioni di opere di varia natura e provenienza che hanno arricchito il percorso scientifico ed espositivo della nostra istituzione. Collezionisti privati, fondazioni

bancarie, istituzioni pubbliche continuano a collaborare con grande generosità alla costruzione formale e di contenuto delle nostre collezioni contribuendo con opere di pittura, scultura, disegni, video e installazioni contemporanee. Pur avendo scelto due temi principali a fondamento della propria struttura scientifica ( Futurismo e Novecento), correlati in modo specifico agli archivi e

alla biblioteca, il Mart dispone di opere che spaziano dall’Ottocento al contemporaneo, passando dall’astrattismo all’informale, alla pop art, al nouveau réalisme, all’arte povera, alla transavanguardia e alla ricerca verbo visuale solo per accennare ad alcuni degli ambiti più significativi del patrimonio museale per un totale che si va a attestare a più di 17.000 opere.


LE COLLEZIONI

13

Movimentazioni opere

1.911

1.730

Movimentazione opere collezioni Mart

Movimentazione opere per prestiti

446

1.397

18

2.102

Interventi

Schede di conservazione

16

372

Per mostre interne al Mart

Conservazione e restauro

su opere della collezione Mart

Movimentate da personale Mart

Per collezioni del Mart

1.730

Per mostre temporanee

Museum Plus: la gestione informatizzata dei dati

30.812 Totale records presenti al 31.12.2014

560

Totale nuovi records inseriti nel 2015

3.877 Totale aggiornamenti effettuati nel 2015

1.712

Totale immagini inserite nel 2015


14

Le nuove acquisizioni

Matteo Basilé THISHUMANITY PEOPLE_1, 2010 Mart, donazione Matteo Basilé e Galleria PACK di Milano (dettaglio)

Paolo Icaro Cubical Molecular, 1978 Mart, Collezione privata

Mario Sironi L’auto futurista, 1912 Mart, Collezione privata (dettaglio)

Wolfgang Tillmans Freischwimmer 152, 2010 Mart, collezione Mauro De Iorio (dettaglio)

Arnaldo Pomodoro In memory of J.F. Kennedy, 1963 - 1964 Mart, Courtesy Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano


LE COLLEZIONI LE NUOVE ACQUISIZIONI

15

196

Manlio Rho Signora in rosso, 1931 Mart, Collezione VAF-Stiftung (dettaglio)

Totale

2

Prodotte dal Mart

Gastone Novelli Le onde mentali, 1962 Mart, Collezione privata (dettaglio)

1

Donazione

193 Depositi

Luigi Gigiotti Zanini La terrazza della bambola, 1919 ca. Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (dettaglio)

Ethan Cook Begin in one corner, 2014 Mart, deposito collezione F.G. (dettaglio)

Vik Muniz Saturn devouring one of his sons, after Francisco de Goya Y Lucientes, 2005 Mart, Deposito Danilo Vignati (dettaglio)


16

OPERE PRODOTTE DAL MART

DEPOSITI

PAOLO VENTURA Un reggimento che va sotto terra, 2014

LUIGI FIGINI GINO POLLINI Scrivania per lo studio Figini e Pollini in via Morone 3 a Milano, 1929 Mart, Deposito Pollini

MASBEDO Sinfonia, 2015 Mart

DONAZIONI

MATTEO BASILÉ THISHUMANITY PEOPLE_1, 2010 Mart, donazione Matteo Basilé e Galleria PACK di Milano

VIK MUNIZ Saturn devouring one of his sons, after Francisco de Goya Y Lucientes, 2005 Mart, Deposito Danilo Vignati

ETHAN COOK Girl, 2015 Mart, collezione Mauro De Iorio

PEPPI BOTTROP Untitled, 2014 UMBERTO CHIODI Crossage XXI, 2013

MIRCEA CANTOR Protection, 2010 ALFREDO ACETO Simca 1301, 2014 Simca 1501, 2014 MIROSLAW BALKA 237 x 127 x 62, 2007 LUCA COSER P-AURA, 1995

ETHAN COOK Begin in one corner, 2014 ALEX DA CORTE Delirium I, 2014 Mise en scène I, 2014 NICK DARMSTAEDTER Love and Happiness, 2014 CHRIS DUNCAN Offing # 3, 2014

GABRIELE DE SANTIS Mocaccino con Sambuca, 2014 Untitled, 2014

ENEJ GALA Salt on the Rabbit’s Tail, 2013

NEBOJŠA DESPOTOVIC La notte, 2010

MIKE GOLDBY Stretch (Yet to be Titled), 2014

SAM FALLS Untitled, 2013

BENJAMIN HORNS Untitled, 2014 Untitled, 2014

GIOVANNI FRANGI Gstaad 3°, 2004 SHILPA GUPTA Untitled, 2013 THOMAS HOUSEAGO Striding figure (Study 2009), 2009 JEAN BATPTISTE BERNADET Untitled (Vetiver XII), 2015 IBRAHIM MAHAMA Chaley Wote, (2015) ALICE RONCHI Cerchio, 2013 Disco, 2013 Saetta, 2013 ALDO SCHMID Sequenza, 1967 Senza titolo, 1971 Senza titolo, 1971

JPW3 Checkered Carpot and Blue Chance Picnic, 2014 PATRICK HILL Cement Painting, 2014 PETER SUTHERLAND The Pride of the Tropics, 2014 AMBA SAYAL-BENNETT Metroplex 13, 2013 JACK SIEGEL Senza titolo, 2014 Senza titolo, 2014 KATE STECIW Untitled, 2014 AUGUSTUS THOMPSON Failure on red dirt road B, 2014 Failure on red dirt road B, 2014 Mart, deposito collezione F.G.

LUIGI SENESI Figura, 1964 Plurisignificante, 1970 Gradualità, 1973 WOLFGANG TILLMANS Freischwimmer 152, 2010 ANDRA URSUTA Vandalized Cousin, 2014 NEIL BELOUFA People’s Passion, Lifestyle Beautiful Wine, Gigant Glass Towers, All Surrounded by Water, Office Version, 2015 Scaffholding Series, 2015

FORTUNATO DEPERO Un triplice sorso di Cordial Campari, 1930 Il sogno della locusta, 1945 GASTONE NOVELLI Le onde mentali, 1962 MIMMO ROTELLA Pelle di città, 1958 MARIO SIRONI L’auto futurista, 1912 Mart, Collezione privata


17

LE COLLEZIONI LE NUOVE ACQUISIZIONI

DEPOSITI

HORST ANTES Haus Rot - Ocker, 1993 GIANFRANCO BARUCHELLO Diego Kid al servizio di sua maestà, 1974 RAIMUND GIRKE Ohne Titel, 1999 PAOLO ICARO Cubical Molecular, 1978 ZOE LEONARD Wall, 2002 MATTIA MORENI Tetto di baracca incalcinata nelle larghe della Romagna, 1963 SIMON STARLING Home-made Eames (formers, moulds and jigs) 2002 MARK TOBEY Change of Season, 1963 Mart, Collezione privata

LUIGI GIGIOTTI ZANINI Natura morta, 1922 Portatrice d’acqua, 1922 Paesaggio con casa rustica, 1927 Inverno, (1930 - 1933) Paesaggio toscano, 1943 Natura morta con veduta di Venezia, 1947 Paesaggio veneto, 1948 Paesaggio con cavaliere, 1949 Paesaggio, 1950 L’isola di San Giorgio Maggiore, 1953 Natura morta con bottiglie e squadre, 1957 Paesaggio, 1957 – 1958 L’attesa, 1918 La terrazza della bambola, (1919) Paesaggio con carretto, (1919) Finestra, 1922 Paesaggio con lago, 1958 Natura morta con bottiglie e limone, 1962 Paesaggio con vigneti, 1962 Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

ROBERT MONTGOMERY In the silence of your bones, 2013 Mart, deposito Collezione Giovanni Milesi ARNALDO POMODORO In memory of J.F. Kennedy, 1963 - 1964 Mart, Courtesy Fondazione Arnaldo Pomodoro Milano MALCOM MORLEY Playa Negra (Tenerife), 1998 Mart, Deposito Alessandro Grassi

ADALBERTO ABBATE La sacra famiglia. Serie “Catholicism Addiction Disorder”, 2006 Specie Protetta. Serie Microsculture, 2006 Finger of pedophil cardinals. Serie “Catholicism Addiction Disorder”, 2007

LOIS ANVIDALFAREI Senza titolo, 2012 Hic et nunc, 2014 CORRADO BONOMI Il cromosoma X della pecora Dolly, 2003 POMPEO BORRA Donna con fiori, 1927 Lago d’Iseo, 1929 - 1930 GUGLIELMO CASTELLI Campionario di tristezze e vaghe bellezze, 2013 DADAMAINO Volume a moduli sfasati, 1960 Oggetto ottico dinamico, 1962 L’ inconscio razionale, 1975 - 1976 L’ inconscio razionale (Negativo), 1976 Il movimento delle cose, 1992 UMBERTO MARIANI Ciprea – naturale - artificiale, 1967 Teorema, 1977 CLAUDIO MASSINI Natura morta, 2005 MANLIO RHO Signora in rosso, 1931 PAOLO SALA Acqua - tempo 3, 2007 GRAZIA VARISCO Schema luminoso variabile, 1962 Mart, Collezione VAF-Stiftung

GIANFRANCO BARUCHELLO La révision du procès, 1962 POMPEO BORRA Crocevia sulla piazza del paese, 1919 Vendemmiatrice (Figura femminile in piedi con grappolo d’uva), 1932 ETTORE COLLA Orfeo, 1956 Mart, Collezione Volker W. Feierabend

ALBERTO BREGANI Busa Verle - dintorni, 2013 Busa Verle - dintorni, 2013 Cavento - Folletto - Carè Alto (da Passo di Lares) 2013 Cima Vezzena - Spitz Verle, 2013 Cresta Lares - Attilio Calvi, 2013 Lares / Calvi / Cavento da Lobbia, 2013 Monte Creino - trincee, 2013 Alta via Federspiel e Bepi Zac, 2013 Altopiano della campagnaccia, 2013 Bepi zac - banc di campagnaccia, 2013 Bepi zac - banc di campagnaccia (Pano 6x12 e infrared), 2013 Bepi zac - camminamenti, 2013 Bosco del Varagno - camminamenti, 2013 Bosco del Varagno - camminamenti, 2013 Nagià Grom - croce nera e ambiente, 2013 Nagià Grom - croce nera e trincea, 2013 Nagià Grom - grotta, 2013

Passo dei Contrabbandieri, 2013 Passo di Lares - postazione, 2013 Passo di Lares - postazione, 2013 Passo e Crozzon di Lares, 2013 Passo Rolle - camminamenti, 2013 Passo Rolle - riparo, 2013 Passo Rolle - riparo, 2013 Passo San Pellegrino - dintorni, 2013 Passo Vezzena, 2013 Pasubio - Corno del Pasubio, 2013 Pasubio - Dente austriaco, 2013 Pasubio - Dente austriaco, 2013 Pasubio - roite, 2013 Pasubio - Strada Gallerie, 2013 Rolle - verso Paneveggio, 2013 Slaghenaufi, 2013 Torrione d’Albiolo, 2013 Ultimo sole su val di Fassa da Federspiel (Pano 6x12), 2013 Verso Cima Tognazza - postazione, 2013 Verso Cima Tognazza - postazione, 2013 Via ferrata Bepi Zac - feritoia, 2013 Zugna - ambiente, 2013 Zugna - riparo, 2013 Alta Val Campelle e Cima Socede, 2014 Avalina, 2014 Avalina, 2014 Avalina, 2014 Cima Bocche, 2014 Cima d’Asta da Gruppo di Rava, 2014 Cima d’Asta da Gruppo di Rava, 2014 Cima Juribrutto e Dolomiti d’Ampezzo, 2014 Cima Paradisi, 2014 Cima Paradisi, 2014 Cima Socede, 2014 Cima Socede, 2014 Cima Socede e Lasteati, 2014 Cima Socede verso Lasteati, 2014 Colbricon, 2014 Colbricon / Cavallazza / Pale San Martino, 2014 Colbricon / Rolle / Pale San Martino, 2014 Creste di Cima Busa Grana, 2014 Dorsale Cima Paradisi / Monte Tabio, 2014 Doss dei Morti, 2014 Doss dei Morti, 2014 Forcella Valsorda, 2014 Forra del Lupo, 2014 Forra del Lupo, 2014 Forra del Lupo, 2014 Lagorai, 2014 Lagorai, 2014 Lagorai, 2014 Lagorai Orientale da Cima Paradisi (Cima delle Buse - Litegosa - Cauriol - Cardinal - Busa Alta) 2014 Lasteati, 2014 Linea degli Honved / Cima Obici, 2014 Malga Avalina, 2014 Malga Avalina, 2014 Monolito del Frate, 2014 Monte Corona, 2014 Monte Corona, 2014 Passo Ombretta - termine del Sentiero della Pace 2014 Passo Rolle, 2014 Passo San Pellegrino e Civetta, 2014 Pozzacchio, 2014 Pozzacchio, 2014 Tognazza e Pale, 2014 Vallarsa, 2014 Valmorbia, 2014 Mart, Provincia autonoma di Trento


18

I prestiti in entrata

376

Totale prestiti in entrata per mostre temporanee

348

Provenienti da enti/collezioni private

28 Provenienti da enti pubblici


LE COLLEZIONI I PRESTITI IN ENTRATA

19

#COLLEZIONEMART Mart 28 marzo – 08 novembre 2015

DEVALLE. 1940 - 2013 Mart 16 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016

4 Totale prestiti

69 Totale prestiti

Provenienti da prestatori /enti privati

1 Prestatori/enti pubblici 68 Prestatori/enti privati

In prestito da: Collezione Marta Melotti, Milano Agi Verona Collection, Verona

In prestito da: Museo del Novecento, Milano

PROJECT WALL: LUCA ANDREONI Mart 10 gennaio – 8 febbraio 2015

7 Totale prestiti Provenienti dall’artista

PROJECT WALL: ALBERTO DI FABIO. GEOGRAFICAMENTE Mart 28 marzo – 24 maggio 2015

20 Totale prestiti Provenienti dall’artista

LE COLLEZIONI. L’INVENZIONE DEL MODERNO L’IRRUZIONE DEL CONTEMPORANEO Mart Dal 5 dicembre 2015

LA COSCIENZA DEL VERO. CAPOLAVORI DELL’OTTOCENTO. DA COURBET A SEGANTINI Mart 5 dicembre 2015 – 3 aprile 2016

1 Totale prestiti

68 Totale prestiti

25 Totale prestiti

Provenienti da prestatori /enti privati

26 Prestatori/enti pubblici 42 Prestatori/enti privati

Provenienti dall’artista

In prestito da: Biblioteca Civica, Fondo Pariani, Verona Accademia di Belle Arti di Brera, Milano Archivio Carlo Montanaro, Venezia Museo Civico e Pinacoteca Egisto Lancerotto, Noale (Ve) Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio, Bologna Collezione privata, courtesy Galleria Bottegantica, Milano Civici Musei di Storia e Arte - Galleria d’Arte Antica, Udine Civici Musei di Storia ed Arte, Trieste Fioretto Giampaolo Antichità, Firenze Fondazione Gualandi a favore dei sordi, Bologna Fondazione Musei Civici di Venezia, Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro, Venezia Fondazione Progetto Marzotto, Vicenza Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA), Firenze Galleria d’Arte Moderna, Genova Galleria d’Arte Moderna, Milano Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea Museo Giovanni Boldini, Ferrara Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, Museo dell’Ottocento, Ferrara Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma MBA, Musei Biblioteca Archivio, Bassano del Grappa Musei provinciali, Gorizia Palazzo Foresti, Carpi (Mo) Collezione Lenzi, Siena Segantini Museum, St. Moritz UniCredit Art Collection, Milano Collezione Venceslao Di Persio, Pescara Raccolte Frugone, Genova

GIOVANNI TESTORI CROCIFISSIONE ’49. I DISEGNI RITROVATI Mart 28 marzo – 24 maggio 2015

In prestito da: Collezione privata

GABRIEL LALATTA Mart 12 febbraio – 15 marzo

27 Totale prestiti Provenienti da prestatori /enti privati In prestito da: Associazione Giovanni Testori, Novate Milanese Compagnia del disegno, Milano

PROJECTWALL: ELISA STRINNA. SULLA NATURA MORTA Mart 31 maggio – 26 luglio 2015

1 Totale prestiti Proveniente dall’artista


20

MANIFESTO 100. RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL’UNIVERSO (1915-2015) Casa d’Arte Futurista Depero 14 novembre 2015 – 3 aprile 2016

13 Totale prestiti Provenienti da unico prestatore privato

ASTRAZIONE OGGETTIVA OLTRE LA TEORIA, IL COLORE Galleria Civica 14 febbraio - 17 maggio 2015

IL SOSIA ARTISTI E COLLEZIONI PRIVATE Galleria Civica 30 maggio – 18 ottobre 2015

85 Totale prestiti

29 Totale prestiti

27 Totale prestiti

1 Prestatori/enti pubblici 84 Prestatori/enti privati

Provenienti da prestatori /enti privati

Provenienti da prestatori /enti privati

In prestito da: ADN Collection Agi Verona Collection Angela Marra e Massimo Delaiti Collezione Alberti – Degasperi Francesco Giovanelli Mauro De Iorio Paolo Pedri Roberto Ferrari Galleria Francesca Minini, Milano Galleria Lia Rumma, Milano/Napoli Galleria Massimo Minini, Brescia Galleria Raffaella Cortese, Milano Effearte Gallery, Milano Kaufmann Repetto, Milano/New York Pinksummer, Genova Studio d’Arte Raffaelli, Trento Studio la Città, Verona

In prestito da: Boccanera Gallery, Trento Buonanno Arte Contemporanea, Trento Mauro De Iorio, Trento David Aaron Angeli, Dimaro Federico Seppi, Ruffré Francesco Mattuzzi, Milano Galleria Riccardo Crespi, Milano Juri Neil, Isera Marco Nones, Cavalese Michele Parisi, Arco Paolo Maria Deanesi Gallery, Trento Stefano Cagol, Revò Willy Verginer, Ortisei

In prestito da: Banca di Trento e Bolzano Cassa Rurale di Pergine Cassa Rurale di Trento Cassa Rurale di Tuenno – Val di Non Comune di Pergine Valsugana Galleria Scoglio di Quarto, Milano Studio d’Arte Raffaelli, Trento

NATURE ARTE ED ECOLOGIA Galleria Civica 30 ottobre – 31 gennaio 2016


21

I prestiti in uscita

313

Opere in prestito per 44 mostre

35

IN ITALIA

9 ALL’ESTERO

ARCO BERNA BOLZANO DUBLINO CLES LISBONA COMO LUGANO DRO MONACO FERRARA NEW YORK GALLARATE PARIGI MESSINA MILANO NUORO PARMA PIACENZA RIVA DEL GARDA ROMA SANZENO TIROLO TORINO TRENTO VENEZIA VERONA

LE COLLEZIONI I PRESTITI IN USCITA


22

SONNABEND COLLECTION Fondacao Arpaf Szenes, Lisbona 4 febbraio – 3 maggio 2015

MEDARDO ROSSO GAM, Milano 7 febbraio – 30 giugno 2015

LA SECONDA VITA. RICICLO, RIUSO E AMBIENTE NELL’ARTE CONTEMPORANEA Centro culturale d’Ananunia Casa de Gentili, Sanzeno (TN) 13 febbraio – 15 marzo 2015

3 Opere

1 Opera

8 Opere

Arman Jim Dine’s Poubelle, 1961

Medardo Rosso Bookmaker, 1894 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Lamberto Pignotti Parole al vento, stendardo, 2011

Roy Lichtenstein Hot dog, 1964

Luc Fierens Parole al vento, stendardo, 2012

James Rosenquist Sliced Bologna, 1968 Mart, Sonnabend Collection, on loan to Mart

Stefano Cagol Parole al vento, stendardo, 2011 Federico Lanaro Parole al vento, stendardo, 2011 Luigi Ontani Parole al vento, stendardo, 2011 Laurina Paperina Sassi, 2005, 9 Maurizio Cattelan Orecchie d’asino, 2004 Sergio Dangelo Mobile, anni ’70 Mart, Bosco dei Poeti

LE CHANT DU ROSSIGNOL BALLETTO Teatro dell’opera, Roma 14 febbraio – 20 febbraio 2015

JIM DINE Gagosian Gallery, New York 17 febbraio – 18 aprile 2015

4 Opere

1 Opera

Fortunato Depero Costume per “Le Chant du Rossignol”. L’Imperatore, 1917 (ricostruzione 2000) Costume per “Le Chant du Rossignol”. Cinese Verde, 1917 (ricostruzione 2000) Costume per “Le Chant du Rossignol”. La Morte, 1917 (ricostruzione 2000) Flora magica, scenografia de “Le Chant du Rossignol” (ricostruzione), 1917 (ricostruzione del 2000) Mart

Jim Dine Two palettes in black with Stovepipe (Dream), 1963 Mart, Sonnabend Collection, on loan to Mart


23

GIORGIO MORANDI 1890-1964 Complesso del Vittoriano, Roma 27 febbraio –30 giugno 2015

HENRI ROUSSEAU IL CANDORE ARCAICO Palazzo Ducale, Venezia, 6 marzo – 6 settembre 2015

6 Opere

1 Opera

Giorgio Morandi La strada bianca (Paesaggio), 1941 Natura morta, 1953-1954 Natura morta, 1960 Natura morta, 1928 Natura morta, 1928 Natura morta, 1936 Mart, Collezione Augusto e Francesca Giovanardi

Carlo Carrà La carrozzella, 1916 Mart, Collezione VAF-Stiftung

LE COLLEZIONI I PRESTITI IN USCITA

SEGANTINI E ARCO MAG Galleria Civica G. Segantini, Arco 29 marzo 2015 – 15 gennaio 2016

42 Opere Leonardo Bistolfi Allegoria, 1906-1907 La bellezza liberata dalla materia, (1908 ante) Mart, Comune di Trento

Giovanni Segantini Natura morta con cacciagione, (1880-1881) Vacca, 1886-1887 Mart

Josef Büche Contadinella Altoatesina in costume, 1880 Mart, Comune di Trento

All’arcolaio, (1892) Mart, Comune di Trento

Vittore Grubicy de Dragon Anversa (Tramonto), 1895 Mart Gerolamo Induno Mendicante sotto la neve, (1880) Mart, Provincia autonoma di Trento Andrea Malfatti Primo bagno, (1880) Mart, Comune di Trento Eugenio Prati Ritratto di Andrea Malfatti, 1871 Poesia della montagna, 1903 Mart, Comune di Trento Favretto al Liston, (1893-1894) Mart, Collezione Antichità Gasperetti Trento

Ortensie, (1880-1882) Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto Riproduzione di La Falconiera, (1879) Il campanaro, 1879-1880 Riproduzione di L’amore sui monti (Un bacio alla fontana), (1881-1882) Riproduzione di Culla vuota, (1881-1882) Riproduzione di Ave Maria (Ave Maria sui monti), (1881-1882) Riproduzione di Alla fontana (Ragazza alla fonte), (1881-1883) Riproduzione di Primi albori, (1881-1883) Riproduzione di Idilio (Idillio), (1882) Riproduzione di Babbo è morto, (1882) Riproduzione di Amazzone, (1882-1883) Riproduzione di Inverno (Giornata fredda di novembre), (1883-1884) Riproduzione di La tosatura delle pecore, (1883-1884)

Riproduzione di Pastore addormentato, (1883-1884) Riproduzione di Zampognari (Zampognari in Brianza), (1883-1885) Riproduzione di Il Pifferaio, (1885-1887) Riproduzione di Ave Maria a Trasbordo (Frammento), (1886) Riproduzione di Alla Stanga, (1886-1888) Riproduzione di Ritorno all’ovile, (1886-1889) Riproduzione di Sole d’autunno (Vacca bianca all’abbeveratoio), (1887) Riproduzione di I miei modelli, (1888) Riproduzione di Ragazza al sole che fa calza (Ragazza che fa la calza), (1888) Riproduzione di Le due madri, (1889) Riproduzione di Frutto dell’amore, (1889) Riproduzione di Le fascine, (1891) Riproduzione di All’arcolaio, (1891-1893) Riproduzione di Donna alla fonte (Costume grigionese), (1892) Riproduzione di L’angelo della vita, (1894) Riproduzione di Dea Cristiana, (1894-1895) Riproduzione di Donna alla fonte (Costume grigionese), (1892) Riproduzione di L’angelo della vita, (1894) Riproduzione di Dea Cristiana, (1894-1895) Mart, Provincia autonoma di Trento


24

ITALIA. INSIDE OUT Palazzo della Ragione, Milano 20 marzo –21 giugno 2015

SILENT PARTNERS Musée Bourdelle, Parigi 31 marzo - 12 luglio 2015

1 Opera

1 Opera

Antonio Biasiucci Magma, 1985 - 1995 Mart, Collezione "i Cotroneo"

Giorgio de Chirico La commedia e la tragedia (Commedia romana) (La commedia), 1926 Mart, Collezione VAF-Stiftung

ARTE E VINO Palazzo della Gran Guardia, Verona 4 aprile – 2 agosto 2015

LA GRANDE GUERRA MITO E REALTÀ Gallerie d’Italia Piazza Scala, Milano 1 aprile – 23 agosto 2015

CONFLITTO 1914-2014 Centro Trevi, Bolzano 1 aprile – 20 settembre 2015

5 Opere

1 Opera

2 Opere

Filippo de Pisis Natura morta con bottiglia, 1949 Mart

Aroldo Bonzagni Rifiuti della società, 1918 Mart, Collezione Volker W. Feierabend

Roberto Crippa L’uomo di Hiroshima, 1958

Filippo de Pisis Natura morta, 1924 Giorgio Morandi Natura morta, 1929 Mart, Collezione L.F. Giorgio Morandi Natura morta, 1914 Mario Sironi Natura morta con tazza blu, (1924) Mart, Collezione Augusto e Francesca Giovanardi

Pierluca Degli Innocenti Lacerazione 38 C, 1961 Mart, Collezione VAF-Stiftung


LE COLLEZIONI I PRESTITI IN USCITA

25

ARTS & FOODS Triennale, Milano 9 aprile – 1 novembre 2015

DOLCE VITA? ARTE DECORATIVA ITALIANA 1900-1940, DAL LIBERTY AL DESIGN INDUSTRIALE Museé d’Orsay, Parigi 13 aprile – 13 settembre 2015

7 Opere

5 Opere

In prestito anche materiale fotografico dell’Archivio del ’900

Luigi Bonazza La leggenda di Orfeo/ Rinascita d’Euridice/ Morte d’Orfeo, 1905 Mart, Deposito SOSAT, Trento

Fortunato Depero Pupazzetto bianco (con ombrello) (Marionette dei Balli Plastici), 1918 Pupazzetto bianco (con ombrello) (Marionette dei Balli Plastici), 1918 Guerriero scudato, 1918 Guerriero scudato, 1918 Sedia per “Cabaret del Diavolo”, 1922 (ricostruzione 1977) Sgabello, 1926 Cordial Campari, 1939 Mart, Fondo Depero

Fortunato Depero Il gobbo e la sua ombra, 1917 Mart, Collezione VAF-Stiftung Fausto Melotti Scultura n. 23, 1935 Mart, Provincia Autonoma di Trento Gino Severini Ritmo plastico del 14 luglio, 1913 Mart, Deposito Franchina Giorgio de Chirico Mobili nella valle, 1927 Mart,Collezione L.F.

UNA DOLCE VITA? DAL LIBERTY AL DESIGN ITALIANO 1900-1940 Roma, Palazzo delle Esposizioni 16 ottobre 2015 – 17 gennaio 2016

MISSONI, L’ARTE, IL COLORE MAGA, Gallarate 16 aprile – 8 novembre 2015

5 Opere

5 Opere

Luigi Bonazza La leggenda di Orfeo/ Rinascita d’Euridice/ Morte d’Orfeo, 1905 Mart, Deposito SOSAT, Trento

Josef Albers Study for Homage to the Square: Still Remembered, 1954-1956

Fortunato Depero Il gobbo e la sua ombra, 1917 Mart, Collezione VAF-Stiftung Fausto Melotti Scultura n. 23, 1935 Mart, Provincia Autonoma di Trento Gino Severini Ritmo plastico del 14 luglio, 1913 Mart, Deposito Franchina Giorgio de Chirico Mobili nella valle, 1927 Mart,Collezione L.F.

Giacomo Balla Compenetrazione iridescente n. 4 (Studio della luce), 1912-1913 Mart, Deposito Collezione privata Dadamaino La ricerca del colore - 100 elementi, 1966/68 Luigi Veronesi Costruzione W, 1938 Mart, Collezione VAF-Stiftung Fortunato Depero Architettura sintetica di uomo (Uomo con i baffi), 1916-1917 Mart, Collezione privata


26

FILMFESTIVAL DELLA MONTAGNA Sass, Trento 1 maggio – 7 giugno 2015

IL MUSEO IDEALE Museo del Novecento, Milano 16 maggio – 15 settembre /2015

7 Opere

2 Opere

Alberto Bregani Passo Vezzena, 2013 Passo Rolle - Camminamenti, 2013 Pasubio - Dente austriaco, 2013 Lares / Calvi / Cavento da Lobbia, 2013 Cavento - Folletto - Carè Alto (da Passo di Lares), 2013 Passo di Lares - postazione, 2013 Bepi zac - banc di campagnaccia, 2013 Mart, Provincia autonoma di Trento

Umberto Boccioni Nudo di spalle (Controluce), 1909 Giorgio de Chirico Due figure mitologiche (Nus antiques, Composizione mitologica), 1927 Mart, Collezione L.F.

EXPO - COLTIVIAMO IL GUSTO Palazzo delle Albere, Trento, 27 maggio – 10 gennaio 2016

IL TESORO D’ITALIA Padiglione Eataly Expo 2015, Milano 27 maggio – 31 ottobre 2015

KLEE AND KANDINSKY Zentrum Paul Klee, Berna 19 giugno – 27 settembre 2015 Staedtische Galerie im Lembachhaus, Monaco 21 ottobre 2015 - 24 gennaio 2016

7 Opere

4 Opere

1 Opera

Luigi Bonazza Bosco in autunno, 1940 Mart, Provincia autonoma di Trento

Luigi Bonazza Notte d’estate, (1928)

Vasilij Vasil’evič Kandinskij Rot in Spitzform, 1925 Mart, Collezione L.F.

Gino Pancheri Orti di Piné, 1939 Mart, Provincia autonoma di Trento

Tullio Garbari Composizione apocalittica Mart, Provincia autonoma di Trento

Il frutteto, 1940 Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Umberto Moggioli Cipresso gemello, 1912 Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Fortunato Depero Aratura, 1926 Mart, Deposito a lungo termine

Luigi Gigiotti Zanini L’incendio, 1924 Mart

Franz Hogenberg Tridentum - Trient da “Civitates Orbis Terrarum”, 1588 Umberto Moggioli La valle dell’Adige, (1916) Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto La casetta nell’orto, 1918 Mart, Comune di Trento


LE COLLEZIONI I PRESTITI IN USCITA

27

COM’È VIVA LA CITTÀ. ART & THE CITY 1913-2014 IL SOGNO DELLA VITA CHE VERRÀ / DE CHIRICO, WARHOL, PISTOLETTO, LICHTENSTEIN, LA RITRATTISTICA INFANTILE CHIA, CATTELAN DAL 1500 A OGGI Villa Olmo, Como Schloss Tirol, Tirolo 17 luglio – 29 novembre 2015 4 luglio – 30 novembre 2015

OLTRE IL CONFINE DELLA TELA. FONTANA, BURRI, MANZONI, DADAMAINO, BONALUMI, SCHEGGI MAG, Riva del Garda, 18 luglio – 1 novembre 2015

1 Opera

2 Opere

15 Opere

Gino Pancheri Maternità, 1935 Mart, Deposito temporaneo

Sandro Chia Bar Tintoretto, 1981 Mart, Lascito Alessandro Grassi

Agostino Bonalumi Senza titolo - Bianco, 1997 Senza titolo - Nero, 1990 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Mario Radice La partita di pallone, 1933 Mart, comodato collezione privata

Alberto Burri Rosso, nero e combustione, 1954 Mart, Deposito a lungo termine Sacco (Composizione), 1953 Mart, Deposito Collezione privata Dadamaino Volume, 1958 Volume a moduli sfasati, 1960 Rilievo, 1975 Rilievo, 1975 Mart, Collezione VAF-Stiftung Lucio Fontana Concetto spaziale, 1954 Mart, Deposito a lungo termine

ABANDONED MINES Centrale di Fies, Dro 26 luglio – 2 agosto 2015

LA GRANDE MADRE Palazzo Reale, Milano 25 agosto – 15 novembre 2015

1 Opera

1 Opera

Tom Burr Collapse, 2005 Mart, AGI Verona Collection

In prestito anche documenti dell’Archivio del ’900 Ketty La Rocca Trazione anteriore, 1965 Mart, Archivio Tullia Denza

Concetto spaziale, 1960 Mart, Collezione L.F. Concetto spaziale, 1958 Concetto spaziale (Attese) “tre piante di pesche in mezzo al prato”, (1968) Mart, Collezione Domenico Talamoni Piero Manzoni Achrome, (1960) Mart, Collezione Domenico Talamoni Paolo Scheggi Per una situazione, 1962 Intersuperficie curva bianca, 1967-1968 Mart, Collezione VAF-Stiftung


28

SUPERNOVA MAG, Riva del Garda, 5 settembre – 1 novembre 2015

WHAT WE CALL LOVE. FROM SURREALISM TO NOW Irish Museum of Modern Art, Dublino 11 settembre 2015 – 7 febbraio 2016

GIACOMO BALLA ASTRATTISTA FUTURISTA Fondazione Magnani Rocca, Parma 12 settembre – 8 dicembre 2015

1 Opera

1 Opera

1 Opera

Luigi Ontani 3 gladioli d’Adone tentazione, 1972 Mart

Salvador Dalì Couple au tête plein de nuages, 1937 Mart, Deposito Fondazione Isabella Scelsi

Giacomo Balla Bozzetto per la scenografia di Feu d’artifice, 1916 Mart, Deposito a lungo termine

ORIZZONTE NORD - SUD. PROTAGONISTI DELL’ARTE EUROPEA AI DUE VERSANTI DELLE ALPI (1840-1960) Museo d’arte della Svizzera italiana (LAC), Lugano 12 settembre 2015 – 10 gennaio 2016

DIVISIONISMO TRA TORINO E MILANO. DA SEGANTINI A BALLA Fondazione Accorsi Ometto, Torino 16 settembre 2015 – 10 gennaio 2016

OSVALDO BARBIERI - BOT Fondazione di Piacenza e Vigevano, Palazzo Rota Pisaroni, Piacenza 19 settembre 2015 – 10 gennaio 2016

13 Opere

1 Opera

2 Opere

Giacomo Balla Vortice, 1914 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Leonardo Dudreville Meriggio a Borgotaro, 1908 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Bot (Osvaldo Barbieri) Cannone, 1932 Volando, 1929 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Fortunato Depero Studio di copertina per “Veni vd vici” (Refrattari Verzocchi), [1924] Ballerina con pappagalli (Marionette dei Balli Plastici), 1981 Cartellone per I Balli Plastici, 1918 Cartellone per I Balli Plastici, 1918 Movimento d’uccello, 1916 Selvaggio Rosso (Marionette dei Balli Plastici), 1981 Pagliaccio (Marionette dei Balli Plastici), 1981 Pupazzetto bianco (con ombrello) (Marionette dei Balli Plastici), 1918 Mart, Fondo Depero Bozzetto all’acquerello di “Selvaggio” (Scenografia dei Balli plastici), 1917 Mart, Collezione Esposito Giovanni Segantini All’arcolaio, (1892) Mart, Comune di Trento Luigi Veronesi Composizione n. 51, 1938 Composizione n. 35, 1938 Mart, Collezione VAF-Stiftung


LE COLLEZIONI I PRESTITI IN USCITA

29

L’INVENZIONE FUTURISTA. CASE D’ARTE DI DEPERO (ROVERETO - NEW YORK) Museo Interdisciplinare Regionale, Messina, 2 ottobre – 15 novembre 2015

82 Opere Giacomo Balla Pappagalli, 1929 Pappagallo e scimmie, 1929 Pappagalli e serpente, 1929 Pappagalli e scimmia, 1929 Mart, Deposito a lungo termine Fiore futurista, (1920) Mart, Collezione VAF-Stiftung Tullio Crali Squadriglia in volo, 1930 Duello aereo, 1929 Decorazione per aerostazione (Biologia aeronautica), 1935 Aerodanzatrice I, (1930) Aerodanzatrice II, (1930) Mart Le forze della curva, 1930 Mart, Deposito a lungo termine Fortunato Depero Manifesto per Magnesia S.Pellegrino, sec. XX Il re di denari, 1932 circa Serie di n. 8 rinoceronti, 1923 Cuscino con orsi, (1938) Cuscino con maschera - mangiatore di cuori, 1922-1923 Manifesto pubblicitario Magnesia S. Pellegrino, (1928-1930) Locandina pubblicitaria Unica, (1927-1928) Mart, Provincia Autonoma di Trento Maschera, 1933-1935 Copertina di “Vanity Fair”, 1930 Progetto di chiosco pubblicitario, 1924 Diavoletti neri e bianchi. Danza di diavoli, 1922 Copertina di News Auto Atlas, 1930 L’Aperitivo Campari. Progetto per vassoio, [1926-1927] Coleottero veneziano, (1936) Pagliaccetto con bandiera, 1920-1921 Bozzetto per manifesto pubblicitario Unica [1927-1928] Bozzetto per pubblicità Venus Pencil, [1929-1930] Costume cifrato, 1929 Bozzetto per manifesto pubblicitario Uomo-matita, [1926-1929] Bozzetto di costume Verzocchi, 1924 Venditrice ambulante di Down Town, 1944 Mulatto di New York-Harlem, 1945 Broadway, vetrine - folla - macchine - Paramount, 1930

Bozzetto di scenario mobile per il balletto “The New Babel”, 1930 Broadway, folla, Roxy Theatre, 1930 Grattacieli e subway per “The New Babel”, 1930 Cavallo che passa, (1920) Pagina pubblicitaria. Scenografia per motolampada, 1929 Donna matita per pubblicità Venus Pencil, [1929-1931] Ballerina negra, (1929) Costume cifrato, 1929 Pappagalli, 1917 Progetto per padiglioni pubblicitari Casa d’Arte Futurista Depero, 1927-1928 Progetto per padiglioni pubblicitari Casa d’Arte Futurista Depero, [1927-1928] Bozzetto pubblicitario per il Ristorante Zucca (Corsa di cameriere), [1930] Bozzetto per il Ristorante Zucca (Scorcio dell’interno), [1930] Panche - 3 bozzetti (Studio di panca e poltrone), 1921-1922 Luna Park. Esplosione tipografica (Montagne russe a Coney Island), 1928-1929 Subway. Pagina parolibera, 1929 Bozzetto per pubblicità Venus Pencil, [1929-1930] Bozzetto per locandina pubblicitaria De Marinis & Lorie, 1929 Studio di copertina per News Auto Atlas (Week end), [1930] Plastico/ Progetto per vaso in legno tornito, 1930-1934 Bozzetto per manifesto pubblicitario Mattoni Refrattari V&D (Verzocchi Refrattari), [1924] Bozzetto per pubblicità Venus Pencil, [1929-1930] Cordial Campari 1933, [1933] Bozzetto della prima pagina per “Dinamo Futurista”, 1933 Studi per panche (Tavoli per “Cabaret del Diavolo”), 1921-1922 Bozzetto della prima pagina per “Alta Tensione Futurista”, 1933 Il gobbo, 1917 Architettura di gobbo, 1917 Donna e fiore (Donna fiore), 1915 Progetto plastico, 1917 Bozzetto per manifesto pubblicitario Mattoni Refrattari V&D (Mattoni refrattari Verzocchi), [1924] Ballerina, 1917 Ancora... Cordial Campari, 1926-1927 Centrale di Azione, [1928] Carretto napoletano. Paese di tarantella, 1918 Mart, Fondo Depero

Bozzetto di copertina per “Vanity Fair”, 1930 Alto paesaggio d’acciaio (Alba e tramonto sulle Alpi), 1926 Bozzetto di copertina per “Vogue”, 1930 Carretto siciliano, 1918 Mart, Deposito a lungo termine Giocattolo sintetico (Carretto), 1925 (ricostruzione 1996) Sedia rosa e blu (ricostruzione), 1995 Sedia verde e viola (ricostruzione), 1995 Sedia azzurro chiaro e scuro (ricostruzione), 1995 Mart Enrico Prampolini La Posta, 1933 Il Telegrafo, 1933 Mart, Comune di Rovereto Scenografia, 1920 Mart, Provincia autonoma di Trento Gino Severini Ballerina, 1913 Ardengo Soffici Natura morta con uovo rosso, 1914 Mart, Collezione L.F.


30

MONTAGNA. OLTRE LA NATURA Palazzo Assessorile, Cles dal 9 ottobre 2015 al 10 gennaio 2016

GIORGIO MORANDI C.I.M.A., New York 9 ottobre 2015 – 25 giugno 2016

45 Opere

5 Opere

Gabriele Basilico Rotaliana, veduta dalla strada per Fai, 2003 Rotaliana, veduta dall’autostrada, 2003 Lago di Forte Buso, 2003 Passo Rolle, 2003 S. Martino di Castrozza, 2003 Passo Rolle, 2003 Val di Sella, 2003 Veduta del lago di S. Giustina, 2003 Taio, 2003 Sanzeno, 2003 Revò, 2003 Taio, 2003 Rabbi, loc. S. Bernardo, 2003 Croviana, 2003 Drena, veduta verso Dro, 2003 Mart, Provincia autonoma di Trento

Giorgio Morandi Natura morta, 1928 Natura morta, 1931 Natura morta, 1936 Natura morta, 1938 Mart, Collezione Augusto e Francesca Giovanardi Natura morta, 1929 Mart, Collezione L.F.

Antonio Biasiucci Magma, 1985-1995 (8 fotografie) Mart, Collezione “i Cotroneo” Alberto Bregani Alta Via Federspiel e Bepi Zac, 2013 Cresta Lares - Attilio Calvi, 2013 Passo Rolle - riparo, 2013 Passo dei Contrabbandieri, 2013 Cima Vezzena - Spitz Verle, 2013 Torrione d’Albiolo, 2013 Verso Cima Tognazza - Postazione, 2013 Mart, Provincia autonoma di Trento Gea Casolaro Eliporto a Bolzano, 2007 Marcia sotto il Catinaccio, 2007 Passo Sella, 2007 Passo Rolle, 2007 Passo Rolle, 2007 Cippo di confine n. 4, 2007 Esercitazioni a Passo Rolle, 2007 Passo Pordoi, 2007 Pausa sotto il Catinaccio, 2007 Solda all’Ortles, 2007 Mart Marco Maria Zanin Cattedrali rurali, 2012 (4 fotografie) Mart, Collezione “i Cotroneo” Walter Niedermayr Stubaier Gletscher III, 1997 Mart

ARTVERONA Fiera, Verona 16 ottobre – 19 ottobre 2015

DE CHIRICO A FERRARA. METAFISICA E AVANGUARDIE Palazzo Diamanti, Ferrara 14 novembre 2015 – 28 febbraio 2016

1 Opera

1 Opera

Fausto Melotti I testimoni velati, 1977 Mart, Collezione Domenico Talamoni

Prestati anche documenti dell’Archivio del ’900 Carlo Carrà Composizione TA (Natura morta metafisica), 1916-1918 Mart, Collezione VAF-Stiftung

PAUL KLEE MONDI ANIMATI MAN, Nuoro 23 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016

FRANCESCO HAYEZ Gallerie d’Italia, Piazza Scala, Milano 5 novembre 2015 – 21 febbraio 2016

1 Opera

1 Opera

Paul Klee Umschlingend (Abbraccio), (1934) Mart, Collezione Domenico Talamoni

Francesco Hayez Venere che scherza con due colombe (Ritratto della ballerina Carlotta Chabert), 1830 Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto


LE COLLEZIONI I PRESTITI IN USCITA

31

ARTE E BIBBIA. KUNST UND BIBEL. UNA MOSTRA VERSO IL 500ESIMO ANNIVERSARIO DELLA RIFORMA PROTESTANTE 2017 Chiesa Cristiana Protestante in Milano, Milano, 17 – 25 novembre 2015

ADOLFO WILDT (1868 - 1931). L’ULTIMO SIMBOLISTA GAM, Milano 26 novembre 2015 – 16 febbraio 2016

ENNESIMA. UNA MOSTRA DI SETTE MOSTRE SULL’ARTE ITALIANA Triennale, Milano 26 novembre 2015 – 6 marzo 2016

11 Opere

1 Opera

9 Opere

Maurizio Cannavacciuolo Petit poisson, 2006

Adolfo Wildt Nicola Bonservizi, 1924-25 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Giuseppe Chiari, Gianpaolo Prearo Editore: Milano Musica madre, 1972

Nicola Verlato If, 2011 Mart, Collezione Volker W. Feierabend

Eugenio Miccini Rebus, 1976 Mart, Archivio di Nuova Scrittura Collezione Paolo Della Grazia

Leonida De Filippi Keep Shooting, 2010 Lucio Del Pezzo La campana, 1988

Ketty La Rocca Elettro... addomesticati, 1965 Dal potere di controllo al lavaggio, 1965

Agenore Fabbri Rottura, 1960

Lamberto Pignotti Un boato enorme, 1965

Dario Ghibaudo Museo di storia Innaturale – Sala X - Etnografia Orbis Terrarum, 1998

Franco Vaccari Repertorio sonoro del grillo in campo, 1967 Lucia Marcucci, Lamberto Pignotti Baci, pugni, sparatorie, 1966 - 1967 Mart, Archivio Tullia Denza

Emilio Isgrò Sognare e creare/Creare e sognare - Dittico, 1985

Maurizio Nannucci White, 1970 Red, 1970 Mart, Collezione VAF-Stiftung

Giovanni Manfredini Tentativo di esistenza, 2004 Giuseppe Scaiola Fuoco sacro, 1993 Emilio Tadini Angelus Novus, 1979 Mart, Collezione VAF-Stiftung

SEGANTINI E ARCO MAG Arco, Galleria Civica G. Segantini 26 novembre 2015 – 15 gennaio 2016

3 Opere Bartolomeo Bezzi Mercato di Santa Margherita (Donne al mercato), (1894-1895) Mart, Collezione privata Venezia che dorme, 1898 Mart, Deposito Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto Eugenio Prati Consumatum est! (Calvario), (1906) Mart, Collezione Gasperetti


32

Le mostre

Il programma espositivo del Mart nel 2015 ha potuto registrare alcuni episodi che hanno rivelato al pubblico temi e concezioni espositive e di allestimento molto diversificate fra loro: nella prima parte dell’anno, al secondo piano la mostra La guerra che verrà non è la Prima. Grande Guerra 19142014, aperta nel 2014, ha protratto per gran parte del 2015 la riflessione sul centenario della Prima Guerra Mondiale, mentre il primo piano del museo è stato dedicato interamente all’esposizione di una parte delle raccolte artistiche del Mart e del patrimonio archivistico, all’interno del progetto #collezionemart. La mostra era divisa in due sezioni: Una moderna classicità, dedicata all’arte italiana fra 1890 e 1940, presentava una selezione sceltissima di capolavori del ’900 italiano in relazione ai concetti di misura, arcaismo, tradizione, mentre la seconda parte, Canone contemporaneo, si concentrava sulle esperienze artistiche dal dopoguerra ad oggi, analizzate attraverso il filtro del medium artistico. A fianco di queste iniziative, sono stati organizzati piccoli eventi espositivi mirati, come quello dedicato alle opere di Gabriel Lalatta. Giochi nell’aria, oppure il focus su un’opera di Giovanni Testori Crocefissione ’49. Disegni ritrovati, o a collezioni particolari come quella esposta in The medium is. Libri, riviste e documenti dell’Archivio Denza, che focalizzavano alcuni

momenti di approfondimento rispetto a temi e artisti. La programmazione espositiva 2015 ha visto proseguire il progetto intitolato Project Wall, con un piccolo spazio nella zona del Foyer dedicato di volta in volta a Luca Andreoni, Alberto Di Fabio, Elisa Strinna. Nella seconda parte dell’anno sono state inaugurate due mostre legate ai temi della contemporaneità come quella dei Masbedo. Sinfonia di un’esecuzione e la monografica dedicata a Giuseppe Devalle, (Devalle 1940-2013). L’attività espositiva si è infine conclusa con una riflessione sulle poetiche del Vero e della relazione degli artisti con la realtà, con la mostra dedicata all’arte ottocentesca, intitolata La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini. A Casa Museo Depero due mostre hanno integrato l’attività del centro futurista: in primavera Crali. Testimonianze futuriste ha dato consistenza ad un percorso dedicato a uno degli maestri futuristi, mentre in autunno Manifesto 100. Ricostruzione futurista dell’universo ha ricordato, attraverso documenti e fotografie, il centenario del manifesto futurista, e le relazioni di Depero con Balla e Maganzini. Negli spazi della Galleria Civica a Trento il collezionismo trentino è stato nuovamente oggetto di indagine attraverso l’esposizione Il sosia. Artisti e collezioni private in mostra, che seguiva la rassegna dedicata al

movimento dell’Astrazione oggettiva in Trentino. A chiudere la stagione espositiva di questo spazio una mostra dedicata ai temi dell’ecologia e del suo rapporto con l’arte intitolata appunto, Nature. Arte e ecologia. Nel 2015 è proseguita l’attività espositiva in collaborazione con altre realtà culturali sul territorio come il Palazzo Assessorile di Cles, che ha ospiatato la mostra Montagna. Oltre la natura. Il paesaggio interpretato, mentre si è rinvigorita la relazione con la Regione Sicilia, avviata con i prestiti in occasione della mostra su Antonello di Messina, attraverso la mostra organizzata presso il Museo Regionale di Messina, intitolata L’invenzione futurista. Case d’arte di Depero. Anche la collaborazione con il MAG Museo Alto Garda di Riva e Arco si è consolidata grazie a varie iniziative espositive: il Museo di Riva del Garda ha ospitato la mostra Oltre il confine della tela. Fontana Burri Manzoni Dadamaino Bonalumi Scheggi, mentre la Galleria Civica Segantini a Arco è stata riqualificata dal progetto Arco come luogo segantiniano che ha visto l’apertura di un nuovo spazio permanente dedicato a Segantini, e l’organizzazione di strumenti didattici e conoscitivi interattivi, oltre a una giornata di studio dedicata alla promozione di questo artista nei paesi di lingua germanica a partire dalla riedizione in lingua italiana della prima monografia ad esso dedicata.


33

LE MOSTRE

LE COLLEZIONI Lo sviluppo e il rafforzamento delle collezioni del Mart rappresentano l’attività precipua della direzione del museo e del suo corpo curatoriale. Sin dal 2002 le collezioni del museo sono state implementate da acquisti, depositi e donazioni di opere di varia natura e provenienza che hanno arricchito il percorso scientifico ed espositivo della nostra istituzione.

Collezionisti privati, fondazioni bancarie, istituzioni pubbliche continuano a collaborare con grande generosità alla costruzione formale e di contenuto delle nostre collezioni contribuendo con opere di pittura, scultura, disegni, video e installazioni contemporanee. Pur avendo scelto due temi principali a fondamento della propria struttura scientifica (Futurismo e Novecento),

correlati in modo specifico agli archivi e alla biblioteca, il Mart dispone di opere che spaziano dall’Ottocento al contemporaneo, passando dall’astrattismo all’informale, alla pop art, al nouveau réalisme, all’arte povera, alla transavanguardia e alla ricerca verbo visuale solo per accennare ad alcuni degli ambiti più significativi del patrimonio museale per un totale che si va a attestare a più di 17.000 opere.


34

Mart

Le mostre LA GUERRA CHE VERRÀ NON È LA PRIMA GRANDE GUERRA 1914 – 2014 Direzione del progetto di Cristiana Collu Progetto a cura di Nicoletta Boschiero, Saretto Cincinelli, Gustavo Corni, Gabi Scardi, Camillo Zadra 4 ottobre 2014 – 20 settembre 2015 #COLLEZIONEMART A cura di Veronica Caciolli, Daniela Ferrari, Denis Isaia, Alessandra Tiddia e Archivio del ’900 28 marzo – 8 novembre 2015 MASBEDO SINFONIA DI UN’ESECUZIONE A cura di Denis Isaia e Gianfranco Maraniello Con il contributo dell’ APT di Fiemme e della Magnifica Comunità di Fiemme 10 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016 DEVALLE (1940-2013) Curatela: Carlo Bertelli, Paolo Biscottini, Barbara Cinelli, Flavio Fergonzi Daniela Ferrari, Maria Mimita Lamberti, Sandra Pinto, Giovanni Romano Alessandro Taiana, Dario Trento 16 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016 LA COSCIENZA DEL VERO CAPOLAVORI DELL’OTTOCENTO. DA COURBET A SEGANTINI A cura di Alessandra Tiddia 5 dicembre 2015 –3 aprile 2016 LE COLLEZIONI L’INVENZIONE DEL MODERNO L’IRRUZIONE DEL CONTEMPORANEO Dal 5 dicembre 2015


35

Casa d’Arte Futurista Depero

CRALI TESTIMONIANZE FUTURISTE A cura di Nicoletta Boschiero 14 marzo – 25 ottobre 2015 MANIFESTO 100 RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL’UNIVERSO (1915-2015) A cura di Nicoletta Boschiero e Federico Zanoner Con la collaborazione dell’Istituto d’Arte F. Depero di Rovereto 13 novembre 2015 – 3 aprile 2016

Galleria Civica

ASTRAZIONE OGGETTIVA OLTRE LA TEORIA, IL COLORE A cura di Giovanna Nicoletti 14 febbraio – 17 maggio 2015 IL SOSIA ARTISTI E COLLEZIONI PRIVATE IN MOSTRA A cura di Federico Mazzonelli 30 maggio – 18 ottobre 2015 NATURE ARTE ED ECOLOGIA A cura di Margherita De Pilati 30 ottobre 2015 – 31 gennaio 2016

LE MOSTRE


LE MOSTRE

36

Mart

LA GUERRA CHE VERRÀ NON È LA PRIMA GRANDE GUERRA 1914 – 2014 www.mart.trento.it/guerra

4 ottobre 2014 – 20 settembre 2015 Direzione del progetto Cristiana Collu Progetto a cura di Nicoletta Boschiero, Saretto Cincinelli, Gustavo Corni, Gabi Scardi, Camillo Zadra Coordinamento Nicoletta Boschiero e Denis Isaia con Ilaria Cimonetti

In occasione del centenario della Prima guerra mondiale il Mart dà voce ad una delle manifestazioni più drammatiche, ma significative della modernità. Per ampiezza e complessità dell’analisi il progetto espositivo del Mart entra nella ristretta cerchia delle grandi mostre europee che posizionano la Grande Guerra al centro del dibattito contemporaneo. Negli oltre 3000 metri quadrati di percorso, l’evento storico emerge come risultato di una composizione narrativa complessa, in cui le ragioni della politica fanno i conti con le ambizioni della cultura e le ricerche di senso del corpo e della psiche collettiva. Lungi dal costruire un panorama lineare, sordo e lontano nel tempo, il Mart propone un intenso attraversamento del tema. Nel percorso di mostra i diversi linguaggi sono chiamati a sovrapposizioni e contaminazioni corali: le arti contemporanee entrano in contatto con la materia della quotidianità, i capolavori delle avanguardie completano gli strilli della propaganda, la grammatica espositiva porta a nuova vita la materia dei documenti, i reportage, le testimonianze della vita quotidiana e le opere d’arte provano ad aprire un varco nelle strettoie con cui si è soliti leggere i fatti che stanno alle nostre spalle. Ciò che emerge è un tentativo di abitare e far abitare il tema, affinché la Grande Guerra non sia la commemorazione di un fantasma, ma uno scenario con il quale fare i conti.


LE MOSTRE LA GUERRA CHE VERRÀ NON È LA PRIMA

38

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

COLLABORAZIONI

Conferenza stampa della mostra 03.10.2014

Brochure cartacea “Grande guerra” 5.000 Brochure

Comunicati mostra 2

Flyer “La guerra che verrà/non è la prima” 9.000 Flyer

Sono state stipulate collaborazioni e convenzioni per promuovere la mostra attraverso vari canali. Elenchiamo le principali proseguite per tutta la durata della mostra e quelle realizzate nel 2015:

Eco stampa uscite cartacee 207 Notizie web totali 741 risultati Video 10 Visite web /guerra 8.632 visualizzazioni

Brochure cartacee Mostre/eventi primavera-estate 2015 20.000 Brochure Pannelli Sono stati realizzati: 2 bus personalizzati a Verona 4 bus personalizzati e Brescia 5 stendardi nelle zone di Trento, Arco e Rovereto Manifesti 820 manifesti 70cm x 100 cm. Affissione nelle principali città e località turistiche del Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna

Associazione lavoratori Intesa San Paolo Associazione Treviso Ricerca Associazioni ANA Associazione nazionale Alpini CAI, Club Alpino Italiano Casse Rurali Trentine Fidelity Card dell’azienda Trenta Il Gaviale s.c. per il Festival Centrale Fies Memores Rotary Club nazionale SAIT - Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine Sipario d’oro, Festival di teatro amatoriale


LE MOSTRE LA GUERRA CHE VERRÀ NON È LA PRIMA

40

EVENTI

In relazione alla mostra è stato creato un ricco programma di eventi. Sono stati individuati spettacoli, concerti, libri e film per offrire al pubblico diversi appuntamenti in Museo. 10.01.2015 MART FAMILY GELLINDONE DEI GHIANDEDORO E IL CAVALLO STANCO Lo scrittore Mauro Neri legge la quarta storia della nuova serie di favole. Segue visita animata. In collaborazione con Casse Rurali Trentine. Partecipanti: 15 14.02.2015 MART FAMILY GELLINDUS GHIANDEDAURUS E GLI ELEFANTI DI ANNIBALE Lo scrittore Mauro Neri legge la quinta storia della nuova serie di favole. Segue visita animata. In collaborazione con Casse Rurali Trentine. Partecipanti: 9 28.02.2015 MART MOVIE IMPRESSION Proiezione di un film a sorpresa musicato dal vivo da un’orchestra d’eccezione. A cura di Emanuele Becheri/Cointreau 2015. Partecipanti: 21 14.03.2015 MART FAMILY LE GUERRE DI GELLINDO GHIANDEDORO Lo scrittore Mauro Neri legge la sesta e ultima storia della nuova serie di favole. Segue visita animata. In collaborazione con Casse Rurali Trentine. Partecipanti: 10

SPONSOR

EDITORIA

19.03.2015 MART BOOK STORIA INTIMA DELLA GRANDE GUERRA. LETTERE, DIARI E MEMORIE DEI SOLDATI DAL FRONTE. Presentazione del libro di Quinto Antonelli. L’autore dialoga con lo storico Alessandro Casellato. In collaborazione con Museo Storico Italiano della Guerra. Partecipanti: 70 25.03.2015 MART MEETING LA MEMORIA CONTESA Primo di un ciclo di tre incontri organizzati in occasione della mostra sui temi dell’arte, “ricordo documentale” e "tradizione monumentale”. Con Associazione culturale La Grottesca. Partecipanti: 27 08.04.2015 MART MEETING LA MEMORIA CONTESA Secondo incontro con l’associazione culturale La Grottesca legato alla mostra con letture di brani tratti dall’opera di Wilde, Benjamin, Sartre, Calvino, Heidegger e D’Annunzio. Partecipanti: 23 15.04.2015 MART MEETING LA MEMORIA CONTESA Terzo e ultimo incontro con l’associazione culturale La Grottesca legato alla mostra con letture di brani tratti dall’opera di Esiodo, Marquez, Dante e Holderlin. Partecipanti: 22 18.04.2015 MART MUSIC LA MUSICA CLASSICA IN ITALIA DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Concerto dedicato alla Grande Guerra. Musica di Ravel, Ghedini, Casella, Bossi e Respighi. A cura del quintetto Anemos. Partecipanti: 35

24.04.2015 MART MUSIC LA GUERRA DI GIOVANNI MARANGONI Recital concerto a due voci, tratto dal testo di Piero Pieri, con le musiche originali di Mario Incudine e la voce recitante di Mirella Mastronardi. A cura dell’Associazione La Grottesca. Partecipanti: 47 09.05.2015 MART MUSIC TERRA DI NESSUNO Spettacolo a cura del Coro S. Ilario sui temi della mostra. Partecipanti: 55 15.05.2015 MART PERFORMANCE MAPPE LIQUIDE Performance visuale dove le proprietà che caratterizzano il liquido, si mescolano metaforicamente ai concetti di confine, frontiera e identità. In collaborazione con il festival Portobeseno. Partecipanti: 35 23.05.2015 MART WORKSHOP ON SCREEN Laboratorio a cura di Claudio Cantelmi sul libro d’artista sull’opera di Fabio Mauri e la sua composizione. Partecipanti: 6 23.05.2015 MART PERFORMANCE PICNIC O IL BUON SOLDATO Performance e opere ideate da Fabio Mauri sul tema della guerra e della pace come involontaria attesa, realizzate utilizzando reperti originali e di uso comune del periodo bellico. Partecipanti: 44

Digital Network / Trentino Marketing Media Partner Focus Storia

Catalogo “La guerra che verrà non è la prima. Grande Guerra 1914-2014” 2014. Electa n. copie stampate: 2.300


LE MOSTRE

48

Mart

#COLLEZIONEMART www.mart.trento.it/collezionemart

28 marzo – 8 novembre 2015 A cura di Veronica Caciolli, Daniela Ferrari, Denis Isaia Alessandra Tiddia e Archivio del ’900

Come un unico grande spazio, le due gallerie al primo piano accolgono il visitatore per accompagnarlo, attraverso le Collezioni del Museo, in un lungo e appassionato racconto per immagini. Un viaggio lungo un secolo, per ritrovare i capolavori e i protagonisti del XX secolo e arrivare con loro ai giorni nostri. Attraverso lo sguardo dei curatori del Mart, il Museo ridisegna se stesso e costruisce nuove inedite narrazioni, valorizzando le proprie raccolte e rendendo unica l’esperienza di visita attraverso una rinnovata e intima relazione con le opere. La prima sezione di mostra snoda in un percorso che va da Medardo Rosso a Giorgio Morandi, passando per Mario Sironi, Carlo Carrà, Arturo Martini, Giorgio de Chirico, Fausto Melotti, Massimo Campigli,Osvaldo Licini e molti altri. Si prosegue con il secondo ’900 da Lucio Fontana a Chen Zhen incontrando, tra gli altri, John Baldessari e Alberto Burri, ma anche Bruce Nauman, Robert Mapplethorpe, Luigi Ontani,Cindy Sherman, Wolfgang Tillmans. Insieme ai capolavori delle Collezioni, la mostra mette in luce la ricchezza e la varietà dei materiali e dei documenti conservati dall’Archivio del ’900 del Mart che completano l’excursus storico con materiali complementari a quelli esposti: manifesti, inviti, brochure, ritagli stampa e cataloghi, carteggi, fotografie, registrazioni sonore, filmati.


LE MOSTRE #COLLEZIONEMART

50

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

EVENTI

Conferenza stampa della mostra 27.03.2015

Inviti inaugurazione 4.000 inviti cartacei 22.400 inviti online

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi autunno-inverno 2015-2016 15.000 brochure

27.03.2015 MART PERFORMANCE In occasione dell’inaugurazione della mostra performance di danza contemporanea a cura delle allieve del Liceo Coreutico Bonporti di Trento. Partecipanti: 340

Eco stampa uscite cartacee 96 articoli/notizie Notizie web totali 396 risultati Video 7 Visite web /#collezionemart 1.322 visualizzazioni

Pannelli Sono stati realizzati: 1 stendardo in zona stazione a Rovereto 4 bus personalizzati a Verona 2 bus personalizzati a Mantova Pagine pubblicitarie Exibart Giornale dell’arte Artribune Il Trentino Hestetika Newsletter Invio newsletter “Speciale gruppi - Promozione mostra #collezionemart” a circa 5.000 gruppi Invio newsletter “Speciale scuole – Promozione mostra #collezionemart” a 3.134 insegnanti di scuole primarie del nord Italia Co-marketing Mart e Mantova Outlet Village. Presenza Mart con 1 roll up 110 locandine e distribuzione di 200.000 cartoline promozionali ai clienti degli esercizi commerciali siti all’interno del Centro garantendo l’ingresso ridotto alla mostra.

SPONSOR

Mantova Outlet Village

03.07.2015 MART MUSIC CONCERTO IDIOT SUICIDE ASSEMBLY LOOPING ACADEMY Un viaggio musicale tra le opere d’arte nelle sale del Museo tra looping machines, suoni acustici, elettrici ed elettronici. In collaborazione con TrentinoInJazz - Valli del Noce. Partecipanti: 50 02.10.2015 MART MUSIC Ascoltando l’immagine Concerto itinerante di Sonata Islands (Emilio Galante, Nicola Fazzini, Simone Zanchini, Gabriele Evangelista) all’interno delle sale della mostra. In collaborazione con TrentinoInJazz – Trento Partecipanti: 62


LE MOSTRE

58

Mart

MASBEDO SINFONIA DI UN’ESECUZIONE www.mart.trento.it/masbedo

10 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016 A cura di Denis Isaia e Gianfranco Maraniello Con il contributo di APT di Fiemme Magnifica Comunità di Fiemme

Affascinati dalla tradizione degli alberi di risonanza – dei rari abeti rossi da cui si ricavano le casse armoniche per gli strumenti a corda – i MASBEDO hanno filmato l’abbattimento di un grande fusto nei boschi della Val di Fiemme, lì dove i liutai scelgono i legni per i propri manufatti. Il materiale audiovisivo raccolto nell’estate del 2015 è stato successivamente lavorato per dare vita alle due opere in mostra. La videoinstallazione su cinque schermi è frutto di un montaggio in studio dove suoni della natura e rumori meccanici si combinano con una partitura realizzata appositamente dal Maestro Carlo Boccadoro, divenendo sinfonia nell’armonizzazione elaborata dagli stessi artisti con Gup Alcaro e Davide Tomat. La seconda videoinstallazione è una variazione sul tema dell’esecuzione ai giorni nostri e dei processi di trasformazione di individui e di masse in esodo. L’opera è la rielaborazione di una perfomance dei MASBEDO con la sonorizzazione dal vivo dei Marlene Kuntz, in scena insieme il 10 ottobre al Teatro Zandonai di Rovereto. Con Sinfonia di un’esecuzione i MASBEDO partono dall’abbattimento di un pregiato albero di risonanza per costruire un sofisticato teatro dell’immagine, in cui i diversi significati del termine esecuzione – l’esecuzione di una condanna, di un compito o di una partitura – suggeriscono un’esperienza duplice in cui ineluttabilità, sublime e violenza, si scambiano continuamente le parti in una polifonia armonizzata. Condotto da una regia onnivora e libera da ogni indulgenza Sinfonia di un’esecuzione palesa il desiderio di superare la distanza fra l’immagine e lo sguardo e dichiara la volontà di operare a diretto contatto con il corpo del visitatore. Ciò che emerge è il disegno di un’esperienza immersiva che mostra la sua affiliazione ai linguaggi contemporanei e, insieme, ai grandi impianti sinfonici della storia della musica e dell’arte.


LE MOSTRE MASBEDO. S’INFONIA DI UN’ESECUZIONE

60

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

EVENTI

EDITORIA

Conferenza stampa della mostra 10.10.2015

Inviti inaugurazione 3.000 inviti cartacei/cartoline 23.400 inviti online

27.03.2015 MART PERFORMANCE In occasione dell’in

Catalogo “MASBEDO. Sinfonia di un’esecuzione” 2016. Electa

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi autunno-inverno 2015 -2016 15.000 brochure

Eco stampa uscite cartacee 50 articoli/notizie Notizie web totali 516 risultati Video 41 Visite web /masbedo 1.733 visualizzazioni

SPONSOR

Cartoline mostra 1.000 cartoline promozionali Pannelli È stato realizzato: 1 banner verticale a Rovereto nord Pagine pubblicitarie: Art review Art Verona Artribune Domus web Exibart L’Adige

10.10.2015 MART PERFORMANCE SINFONIA DI UN’ESECUZIONE Il Mart presenta il nuovo progetto dei MASBEDO. Alle 18.00 in Museo presentazione dell’opera Sinfonia di un esecuzione, alle 21.00 al Teatro Zandonai performance dei MASBEDO con sonorizzazione live dei Marlene Kuntz. Partecipanti: 400 18.10.2015 MART MEETING APERITIVO CON L’ARTISTA: MASBEDO I MASBEDO incontrano il pubblico in un talk e presentano la terza opera di Sinfonia di un’esecuzione con la quale l’omonimo progetto espositivo si completa. Partecipanti: 60

APT Val di Fiemme / Comune di Rovereto per il Teatro Zandonai Digital Network / Magnifica Comunità di Fiemme

n. copie stampate: 350


LE MOSTRE

66

Mart

DEVALLE (1940-2013) www.mart.trento.it/devalle

16 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016 Curatela Carlo Bertelli, Paolo Biscottini, Barbara Cinelli, Flavio Fergonzi Daniela Ferrari, Maria Mimita Lamberti, Sandra Pinto, Giovanni Romano Alessandro Taiana, Dario Trento

A pochi anni dalla scomparsa, il Mart dedica una importante retrospettiva a Beppe Devalle (Torino, 1940 – Milano, 2013), uno dei grandi maestri della pittura contemporanea italiana, docente prima all’Accademia Albertina di Torino e poi all’Accademia di Brera di Milano, impegnato in un’intensa attività espositiva fin dalla sua prima mostra personale allestita a soli 20 anni e invitato a partecipare alle maggiori esposizioni nazionali, tra cui tre edizioni della Biennale di Venezia. Artista schivo, volutamente estraneo alle logiche di mercato e alle consorterie, Devalle non si riconosce in un unico stile, preferendo reinventarsi continuamente. Fine conoscitore della grammatica del colore e della composizione nonché delle regole della comunicazione e del linguaggio pubblicitario, sperimenta tecniche e linguaggi diversi per interpretare l’attualità e coglierne le contraddizioni, con un’assoluta libertà espressiva. Attraverso i dipinti, i collage, i fotomontaggi, le grandi opere tridimensionali definite “Ambienti” e soprattutto i ritratti, dove si riconoscono i protagonisti dello spettacolo, della cultura e della politica, Devalle osserva la società contemporanea e ne preleva le immagini più significative restituendole in forma di intense, talvolta inquietanti, allegorie.


LE MOSTRE DEVALLE (1940-2013)

68

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

EVENTI

EDITORIA

Conferenza stampa della mostra 10.10.2015

Inviti inaugurazione 3.000 inviti cartacei 23.400 inviti online

Catalogo “Devalle (1940-2013)” 2015. Electa

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi autunno-inverno 2015-2016 15.000 brochure

20.01.2016 MART TALKING Presentazione del volume “Devalle 1940-2013” a Brera. Il Mart presenta nella Sala della Passione di Brera il catalogo dedicato a Beppe Devalle, a lungo docente dell’accademia milanese. Partecipanti: 60

Eco stampa uscite cartacee 85 articoli/notizie Notizie web totali 327 risultati Video 3 Visite web /devalle 1.449 visualizzazioni

Pannelli È stato realizzato: 1 banner verticale a Rovereto sud

n. copie stampate: 800


LE MOSTRE

76

Mart

LA COSCIENZA DEL VERO CAPOLAVORI DELL’OTTOCENTO. DA COURBET A SEGANTINI www.mart.trento.it/vero

5 dicembre 2015 – 3 aprile 2016 A cura di Alessandra Tiddia

La coscienza del vero indaga alcuni momenti della cultura figurativa ottocentesca, nella stagione compresa tra il Romanticismo e l’Impressionismo, ovvero fra il 1840 e il 1895, anno della prima Biennale di Venezia. Nella seconda metà del XIX secolo, l’adesione al “Vero” connotò le principali espressioni artistiche in Italia, da sud a nord, nella pittura, nella letteratura e nella fotografia. Il Realismo, avviato dalla tecnica magistrale di Gustave Courbet, presente in mostra con un’intera sala a lui dedicata, contribuì a svincolare la pittura e la scultura dai temi mitologici e aristocratici in favore dell’autenticità delle classi subalterne, della borghesia, del proletariato, dei contadini. Preferendo la pittura en plein air agli atelier e le rappresentazioni soggettive alle regole delle accademie, i pittori dell’Ottocento svelarono il rapporto tra realtà e rappresentazione soprattutto nei ritratti e negli autoritratti. In mostra circa 70 opere provenienti sia dalle Collezioni del Mart, sia da prestigiose raccolte pubbliche e private, tra le quali spiccano i lavori di maestri indiscussi come Gustave Courbet, Giovanni Segantini, Francesco Hayez, Giovanni Boldini e Franz von Lenbach, ma anche Carlo Bellosio, Mosè Bianchi, Giustiniano Degli Avancini, Alessandro Guardassoni, Pompeo Marino Molmenti, Eugenio Prati, Giuseppe Tominz.


LE MOSTRE LA COSCIENZA DEL VERO. CAPOLAVORI DELL’OTTOCENTO. DA COURBET A SEGANTINI

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

Conferenza stampa della mostra 04.12.2015

Inviti inaugurazione 4.000 inviti cartacei 23.400 inviti online

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi autunno-inverno 2015-2016 15.000 brochure

Eco stampa uscite cartacee 41 articoli/notizie Notizie web totali 468 risultati Video 6 Visite web /vero 1.824 visualizzazioni

Cartoline mostra 7.000 cartoline promozionali Manifesti 2.330 manifesti cm70x100. Affissione nelle principali città e località turistiche del Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna Pannelli Sono stati realizzati: 1 stendardo in zona stazione a Rovereto 1 banner in corso Bettini a Rovereto 1 banner in via Segantini ad Arco 2 bus personalizzati a Verona 2 bus personalizzati a Mantova 2 bus personalizzati a Brescia 15 pensiline personalizzate a Verona 8 totem nelle stazioni FS di Ferrara, Milano Cadorna, Milano PG, Brescia, Padova, Vicenza, Modena, Verona Radio Radio Adige: 200 spot radiofonici dedicati alla mostra Radio Italia: 140 spot radiofonici dedicati alla mostra Video Realizzazione di un video dal titolo: “Magia di Natale 2015" dedicato alla mostra e proiettato in Piazza Cesare Battisti a Trento

78

Pagine pubblicitarie Arte Corriere delle Alpi Domenicale del sole 24 ore Fiamme d’argento Flash Art Gazzetta di Mantova Gazzetta di Modena Gazzetta di Reggio Il corriere della sera Il giornale dell’Arte L’Adige L’Adige – Inserto Mercatini L’Arena La nuova Ferrara La nuova Venezia La Repubblica Mattino di Padova Repubblica Bologna Tribuna di Treviso Banner web Corriere delle Alpi Gazzetta di Mantova Gazzetta di Modena Gazzetta di Reggio La nuova Ferrara La nuova Venezia Mattino di Padova Repubblica Bologna Tribuna di Treviso sito Mercatini di Natale di Trento sito Mercatini di Natale di Levico


LE MOSTRE LA COSCIENZA DEL VERO. CAPOLAVORI DELL’OTTOCENTO. DA COURBET A SEGANTINI

COLLABORAZIONI

EDITORIA

Promozione della mostra nell’Outlet di Mantova e attività di comarketing per la promozione congiunta della mostra con APT di Rovereto.

Catalogo “La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini” 2015. Electa

Mercatini di Natale Rovereto, Trento, Levico e Riva del Garda

n. copie stampate: 600

80


LE MOSTRE

86

Mart

LE COLLEZIONI L’INVENZIONE DEL MODERNO L’IRRUZIONE DEL CONTEMPORANEO www.mart.trento.it/collezioni

dal 5 dicembre 2015

Con Le Collezioni il Mart attraversa oltre un secolo di storia dell’arte italiana e internazionale. Il progetto espositivo, che ha carattere continuativo con periodiche modifiche, inserimenti e rotazioni, si divide in due sezioni: una dedicata la moderno, l’altra al contemporaneo. L’invenzione del moderno, attraverso preludi ancora ottocenteschi (Medardo Rosso), ci introduce nel XX secolo, teatro da una parte della rottura delle avanguardie e dall’altra del recupero stesso della tradizione. Le sale dedicate ai futuristi Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Carlo Carrà, Gino Severini, Luigi Russolo, Fortunato Depero, Enrico Prampolini ospitano anche rari e preziosi documenti provenienti dai fondi archivistici del Mart, sede del Centro Internazionale Studi sul Futurismo. Seguono Giorgio de Chirico, Massimo Campigli, Alberto Savinio, Mario Sironi, Arturo Martini e Marino Marini. Approfondimenti monografici dedicati a grandi maestri come Felice Casorati, Giorgio Morandi, Osvaldo Licini e Fausto Melotti chiudono l’itinerario lasciando il posto a L’irruzione del contemporaneo caratterizzato dall’abbattimento dei limiti concettuali, fisici e geografici dell’arte. Dagli studi sulla materia, sui confini spaziali, sulla pittura di Alberto Burri, Lucio Fontana, Afro Basaldella e al primo concettualismo di Piero Manzoni si passa alle ricerche pop di matrice americana. Seguono i lavori di Robert Morris, Bruce Nauman e le risposte italiane di Mario Merz, Giovanni Anselmo e Vincenzo Agnetti, a cui fanno seguito le ricerche eclettiche sull’immagine di Luigi Ontani o della Transavanguardia. Si arriva così ai giorni nostri, con i lavori delle nuove generazioni di artisti nella sezione in progress del nuovo assetto delle collezioni del Mart.


LE MOSTRE LE COLLEZIONI

88

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

Conferenza stampa della mostra 04.12.2015

Inviti inaugurazione 4.000 inviti cartacei 23.600 inviti online

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi primavera-estate 2015 15.000 Brochure

Eco stampa uscite cartacee 38 articoli/notizie Notizie web totali 395 risultati Video 5 Visite web /collezioni 128 visualizzazioni

Pannelli Ăˆ stato realizzato: 1 banner in Corso Bettini a Rovereto Pagine pubblicitarie Artribune Corriere del Trentino Alto Adige Exibart Flash Art Guida Trentino 2016 La Repubblica Guida Trentino 2016 Touring Club L’Adige - Magazine inverno in Trentino


98

Casa d’Arte Futurista Depero

CRALI TESTIMONIANZE FUTURISTE www.mart.trento.it/crali

14 marzo – 25 ottobre 2015 A cura di Nicoletta Boschiero

La casa d’arte Futurista Depero, che da sempre privilegia il futurismo storico e i suoi interpreti, in aggiunta al percorso permanente offre una mostra sulla produzione di Tullio Crali che riguarda i suoi bozzetti teatrali e di moda. Per affrontare i temi l’artista si rifà sia al Manifesto della moda femminile futurista firmato da Volt (Vincenzo Fani) pubblicato da «Roma Futurista» il 29 febbraio 1920 - nel quale si proclama di abolire la simmetria negli abiti e colori squillanti, sia a L’atmosfera Scenica Futurista che Prampolini firma nel 1924. Crali fa propria la terminologia del manifesto per designare lo spazio teatrale e crea, nel biennio 19311932, alcuni bozzetti scenografici, denominandoli Scenosintesi e Scenoplastiche, centri di irradiazione dell’atmosfera scenica futurista che mettono in gioco il dinamismo, la simultaneità e l’unità d’azione tra uomo e ambiente.


99

LE MOSTRE CASA D’ARTE FUTURISTA DEPERO

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

MERCHANDISING

Conferenza stampa della mostra 14.03.2015

Inviti inaugurazione 22.300 inviti digitali

“Crali, testimonianze futuriste. Moda” N. Copie stampate: 1.000

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi primavera-estate 2015 20.000 brochure

Eco stampa uscite cartacee 31 articoli/notizie Notizie web totali 52 risultati Visite web /crali 170 visualizzazioni

SPONSOR

Banca di Sassari / Cartiere del Garda

“Crali, testimonianze futuriste. Teatro” N. Copie stampate: 1.000


100

Casa d’Arte Futurista Depero

MANIFESTO 100 RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL’UNIVERSO (1915 - 2015) www.mart.trento.it/manifesto100

13 novembre 2015 – 3 marzo 2016 A cura di Nicoletta Boschiero e Federico Zanoner

Quando nel 1915 Giacomo Balla e Fortunato Depero firmano il Manifesto Ricostruzione futurista dell’universo, il movimento futurista si avvia verso una seconda fase nella quale l’esigenza di un’arte totale aspira ad influenzare molti aspetti dell’ esistenza attraverso una radicale trasformazione dell’ambiente: dall’arredo alla moda, dal cinema al teatro, dalla musica alla danza, dal manifesto pubblicitario alla progettazione dell’oggetto d’uso. Balla con la sua casa d’arte aveva progettato e realizzato l’ intero arredamento, Depero invece con la produzione di arazzi e cuscini crea uno spazio per realizzare oggetti d’arte, mobili, giocattoli, maquettes caratterizzati da strutture essenziali e da linee dinamiche. L’idea di autopromozione prende piede grazie all’editoria e la corrispondenza, testimoniata in mostra attraverso documenti e fotografie che mostrano la genesi di un manifesto che cambia per sempre il senso di marcia del movimento futurista, orientato verso un’attività ricostruttiva, operosa, lontana dalla pars destruens della prima fase futurista.


101

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

Conferenza stampa della mostra 13.11.2015

Inviti inaugurazione 22.300 inviti digitali

Comunicati mostra 1 Eco stampa uscite cartacee 8 articoli/notizie Notizie web totali 72 risultati Visite web /manifesto100 157 visualizzazioni

Brochure cartacee Mostre/eventi autunno-inverno 2015-2016 15.000 brochure

LE MOSTRE CASA D’ARTE FUTURISTA DEPERO


102

Galleria Civica

ASTRAZIONE OGGETTIVA OLTRE LA TEORIA, IL COLORE www.mart.trento.it/astrazioneoggettiva

14 febbraio – 17 maggio 2015 A cura di Giovanna Nicoletti

Un affascinante viaggio negli anni Settanta, stagione in cui la pratica pittorica era vissuta come impegno e ricerca. Sei artisti, un obiettivo comune, un’analisi cromatica rigorosa e intransigente, a partire dalla relazione tra linea e colore, che ridefinisce le regole per ottenere una percezione visiva innovativa dello spazio pittorico, capace di trasformare la sua naturale bidimensionalità in una tridimensionalità dello spazio. La pittura diventa quasi necessariamente analitica, oggettiva, razionale, scientifica e gli artisti sviluppano un metodo rigoroso. Tali ricerche convergono in un manifesto teorico, Astrazione Oggettiva, che viene firmato nell’autunno del 1976 da Aldo Schmid, Luigi Senesi, Mauro Cappelletti, Diego Mazzonelli, Gianni Pellegrini e Giuseppe Wenter Marini. La mostra indaga, attraverso un centinaio di opere, le ragioni e le esperienze di questa ricerca mettendo a confronto i dipinti dei protagonisti firmatari del manifesto i quali, pur all’interno di differenze individuali, presentano una voce innovativa e in sintonia con il dibattito del tempo.


LE MOSTRE GALLERIA CIVICA

103

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

EVENTI

EDITORIA

Conferenza stampa della mostra 13.02.2015

Inviti inaugurazione 1.600 inviti cartacei 22.300 inviti digitali

Comunicati mostra 1

Cartoline mostra 5.000 cartoline promozionali

Catalogo “Astrazione oggettiva. Oltre la teoria, il colore” 2014. Temi

Eco stampa uscite cartacee 42 articoli/notizie

Brochure cartacee Mostre/eventi primavera-estate 2015 20.000 brochure

Notizie web totali 102 risultati

Pannelli Sono stati realizzati: 1 totem bifacciale e 1 banner verticale all’ingresso della Galleria Civica 1 totem in centro storico in Largo Carducci

15.02.2015 STRATI D’ANIMO Performance visivo sonora in connessione con le opere della mostra attraverso la musica e i colori. In collaborazione con l’associazione I teatri soffiati Partecipanti: 67

Visite web /astrazioneoggettiva 1.026 visualizzazioni

Newsletter Invio newsletter “Speciale gruppi - Promozione mostra” a 5.000 gruppi Invio newsletter “Speciale scuole - Promozione mostra insegnanti scuole primarie” a 3.200 insegnanti di scuole primarie del nord Italia.

07.03.2015 ASTRAZIONE OGGETTIVA Visita guidata al femminile alla mostra con aperitivo, accompagnati da Margherita de Pilati, Gloria Canestrini e Corona Perer. Partecipanti: 55 17.04.2015 CIVICA LOUNGE Aperitivo, arte e musica con Dj Rebo Goldeneraboy Partecipanti: 40 05.05.2015 DEGUSTAZIONE IN GALLERIA Incontro con l’artista e degustazione guidata con i vini abbinati alle opere della mostra. In collaborazione con Proposta Vini. Partecipanti: 32 13.05.2015 APPUNTAMENTO CON L’ARTISTA Conversazione con il critico Toni Toniato e gli artisti della mostra, Gianni Pellegrini e Mauro Cappelletti. Partecipanti: 34

n. copie stampate: 300


104

Galleria Civica

IL SOSIA ARTISTI E COLLEZIONI PRIVATE IN MOSTRA www.mart.trento.it/ilsosia

30 maggio 2015 – 18 ottobre 2015 A cura di Federico Mazzonelli

Otto artisti, scelti tra i più significativi nel panorama nazionale, si confrontano con alcune opere d’arte moderna e contemporanea provenienti da prestigiose collezioni private. Invitati dal Mart a “sbirciare” nelle stanze dei più attivi collezionisti del territorio, gli artisti Luca Coser, Michael Fliri, Eva Marisaldi, Marzia Migliora, Adrian Paci, Giacomo Raffaelli, Alice Ronchi, Luca Vitone si sono lasciati ispirare dalle opere di alcuni tra i protagonisti principali delle più interessanti e ricche collezioni trentine. In mostra sei site-specific e due interventi su lavori già esistenti sono il risultato del confronto con le opere di alcuni maestri dell’arte italiana come Medardo Rosso, Giorgio de Chirico, Tullio Garbari, Luigi Ghirri, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Pierpaolo Calzolari, fino ai più giovani Giovanni De Lazzari e Federico Lanaro, e dell’arte internazionale come Alexander Archipenko, Justin Beal, Daniel Buren, Ryan Gander, Django Hernandez, Roni Horn, Zanele Muholi, Mike Nelson e Markus Schinwald. Il Sosia, attraverso suggestivi intrecci estetici, sviluppa alcuni dei temi più indagati della storia dell’arte, della filosofia e della psicanalisi: il doppio, lo specchio, l’alter-ego. La mostra riceve il testimone dall’esposizione Chiamata a Raccolta che la Galleria Civica aveva dedicato un anno prima al collezionismo privato. Il Mart prosegue così la propria indagine sul ruolo del collezionista e sulla relazione tra istituzione pubblica e collezionismo privato portata avanti in numerose mostre, sia a Rovereto sia a Trento.


LE MOSTRE GALLERIA CIVICA

105

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

EVENTI

EDITORIA

Conferenza stampa della mostra 29.05.2015

Inviti inaugurazione 2.500 inviti cartacei 23.400 inviti digitali

Catalogo “Il Sosia. Artisti e collezioni private” 2015. Mart

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi primavera-estate 2015 20.000 brochure

19.06.2015 CIVICA LOUNGE Aperitivo, arte e musica con Dj Kenny Whiterussian Partecipanti: 55

Eco stampa uscite cartacee 45 articoli/notizie Notizie web totali 86 risultati

Pannelli Sono stati realizzati: 1 totem bifacciale e 1 banner verticale all’ingresso della Galleria Civica Ciclo di locandine in centro storico a Trento

Video 2 Visite web /ilsosia 416 visualizzazioni

SPONSOR

Fonderia Artistica Battaglia

19.09.2015 CIVICA LOUNGE Aperitivo, arte e musica con il cantautore Andrea Lelli Partecipanti: 94

n. copie stampate: 350


106

Galleria Civica

NATURE ARTE ED ECOLOGIA www.mart.trento.it/nature

30 ottobre 2015 – 31 gennaio 2016 A cura di Margherita De Pilati

Attraverso il linguaggio dell’arte contemporanea e i lavori di alcuni tra i maggiori artisti del nostro tempo, la Galleria Civica propone un’indagine tanto attuale quanto urgente sull’ecologia. In mostra circa 50 opere di artisti internazionali come Matthew Barney, Joseph Beuys, Christo, Tony Cragg, Olafur Eliasson, Petrit Halilaj, Ibrahim Mahama, Antoni Tàpies e di grandi italiani tra i quali Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto, Mario Schifano, Willy Verginer e i più giovani Stefano Cagol, Davide Coltro, Francesco Mattuzzi, Arcangelo Sassolino e Elisa Sighicelli. Confermando la vocazione della Galleria Civica e il suo legame con il territorio, sono inoltre esposti, in un rinnovato dialogo tra locale e internazionale, le opere di David Aaron Angeli, Juri Neil, Marco Nones, Michele Parisi, Federico Seppi. L’esposizione approfondisce il tema della relazione tra uomo e natura, da sempre oggetto di analisi e di ispirazione per studiosi, ricercatori, artisti. In mostra opere provenienti dalle Collezioni del Mart e da prestiti privati che, insieme, costituiscono un percorso libero, eterogeneo e non dogmatico su uno dei leitmotiv del dibattito contemporaneo.


LE MOSTRE GALLERIA CIVICA

107

COMUNICAZIONE

PROMOZIONE

EVENTI

Conferenza stampa della mostra 29.10.2015

Inviti inaugurazione 1.500 inviti cartacei 23.400 inviti online

Comunicati mostra 1

Brochure cartacee Mostre/eventi autunno-inverno 2015-2016 15.000 brochure

20.11.2015 CIVICA LOUNGE Aperitivo, arte e musica con Dj Kenny Whiterussian Partecipanti: 98

Eco stampa uscite cartacee 78 articoli/notizie Notizie web totali 241 risultati Visite web /nature 1.270 visualizzazioni

Cartoline mostra 3.000 cartoline promozionali Pannelli Sono stati realizzati: 1 totem bifacciale e 1 banner verticale all’ingresso della Galleria Civica Affissione di un ciclo di locandine e di manifesti in centro storico a Trento oltre ad un’ inserzione dedicata alla mostra all’interno della mappa dei Mercatini di Natale diffusa per tutto il periodo natalizio.

12-13.12.2015 ECOPECCATO Workshop sull’ecologia da un punto di vista alternativo a cura dell’Associazione Orienta in collaborazione con Politiche Giovanili Comune di Trento e Futura Trento Partecipanti: 20 19.01.2016 TALK SULL’ARTE Il docente di letteratura spagnola all’Università degli studi di Trento Pietro Taravacci dialoga con Elsa Maria Paredes, ricercatrice, sul rapporto fra Antoni Tàpies e José Ángel Valente, con letture del poeta spagnolo davanti all’opera “Figura. Paisaje en gris” esposta in occasione della mostra “Nature. Arte ed Ecologia”. Partecipanti: 20

22.01.2016 L’ODORE DELLE OSSA Presentazione del cortometraggio di Roberta Segata e KRÅK collettivo onomatopeico e incontro con gli artisti Roberta Segata, Fannj Oliva e Andrea Pregl. Partecipanti: 25 26.01.2016 NAKED PLANTS Nell’ambito della mostra “Nature. Arte ed Ecologia”, presentazione del libro di Gianluca Balocco, in cui le piante diventano protagoniste di un percorso surreale. Dialoga con l’autore Francesca Bacci. Partecipanti: 15

EDITORIA

Catalogo “Nature. Arte ed ecologia” 2015. Mart n. copie stampate: 300


108

Spazi Archivi Mart

GABRIEL LALATTA GIOCHI NELL’ARIA A cura di Federico Zanoner 12 febbraio – 15 marzo 2015 GIOVANNI TESTORI CROCIFISSIONE ’49. I DISEGNI RITROVATI A cura di Davide Dall’Ombra 28 marzo – 24 maggio 2015 IL MODELLO DELLA CASA ELETTRICA: L’ARCHIVIO DEL ’900 COME OFFICINA A cura di Liceo artistico “Depero”, Silvana Giordani, Anna Leonardi, Raffaele Macrì Archivio del ’900 Paola Pettenella , Carlo Prosser, Federico Zanoner 26 maggio – 19 luglio 2015 THE MEDIUM IS ... LIBRI, RIVISTE E DOCUMENTI DELL’ARCHIVIO DENZA A cura dell’Archivio del ’900 10 ottobre – 6 marzo 2016

Project Wall è un focus a cadenza mensile, dedicato agli artisti contemporanei che, di volta in volta, si lasciano ispirare dallo spazio, dall’architettura e dalle mostre in programma al Museo, costruendo con essi relazioni e connessioni. Con Project Wall un nuovo spazio si aggiunge alle aree espositive del primo piano: la grande parete che corre lungo il Foyer diventa un rinnovato luogo di sperimentazione.

PROJECT WALL LUCA ANDREONI A cura di Veronica Caciolli e Denis Isaia 10 gennaio – 8 febbraio 2015 ALBERTO DI FABIO GEOGRAFICAMENTE A cura di Gianluca Marziani 28 marzo – 24 maggio 2015 ELISA STRINNA SULLA NATURA MORTA A cura di Veronica Caciolli 31 maggio – 26 luglio 2015


109

LE MOSTRE

Extramuros

VITA NASCENTE Da Giovanni Segantini a Vanessa Beecroft Immagini della maternità nelle collezioni del Mart A cura di Daniela Ferrari e Alessandra Tiddia MAG , Galleria Civica Giovanni Segantini, Arco (Tn) Fino al 18 gennaio 2015 TAVOLARA E DEPERO LA MANIFATTURA DELLE CASE D’ARTE A cura di Nicoletta Boschiero Sassari e Samugheo | Museo Palazzo di città e Murats Museo Unico Regionale dell’ Arte Tessile Sarda Fino al 1 marzo 2015 SEGANTINI AD ARCO A cura di Alessandra Tiddia MAG , Galleria Civica Giovanni Segantini, Arco (Tn) 29 marzo - 31 dicembre 2015 OLTRE IL CONFINE DELLA TELA FONTANA, BURRI, MANZONI, DADAMAINO, BONALUMI, SCHEGGI A cura di Daniela Ferrari MAG, Riva del Garda 18 luglio – 1 novembre 2015 L’INVENZIONE FUTURISTA CASE D’ARTE DI DEPERO A cura di Nicoletta Boschiero e Caterina Di Giacomo Museo Interdisciplinare Regionale di Messina 2 ottobre - 15 novembre 2015 MONTAGNA OLTRE LA NATURA IL PAESAGGIO INTERPRETATO A cura di Margherita De Pilati Cles, Palazzo Assessorile 10 Ottobre 2015 - 10 Gennaio 2016


112

Mart educazione

Un 2015 ricco di attività e soddisfazioni. In un’intervista, i due designer olandesi Esther de Vries e Richard Niessen affermano: “Estendi i tuoi interessi! Avvia contatti con tante persone che si impegnano nei settori più differenti. Non esiste solo il computer. Esci di casa e guarda cosa succede, cerca connessioni”. L’Area Educazione, nel 2015, ha lavorato con la convinzione che la creatività e la qualità delle nostre vite, hanno bisogno di luoghi come il Mart, luoghi di incontri, esperienze estetiche, stimoli, sorprese, relazioni, situazioni motivanti. Questo report è il racconto di tanti appuntamenti che hanno saputo coinvolgere bambini,

giovani, adulti, anziani, insegnanti, famiglie, amministrazioni, altri enti e musei. Un racconto fatto di progetti pluriennali e nuove ricerche pedagogiche, sviluppate intorno al Design Thinking, l’educazione alla felicità, il rapporto meditazionecreatività, l’educazione estetica. L’impegno verso i vari pubblici del museo ha coinvolto dinamicamente tutto il coeso staff dell’Area Educazione: Carlo Tamanini (coordinamento e area scuola), Annalisa Casagranda (area pubblico), Ornella Dossi (area formazione e consulenza), Brunella Fait (segreteria), Sabina Ferrario (materiali didattici), mediatori, collaboratori, consulenti, volontarie del Servizio Civile

Nazionale. L’Area Educazione ha voluto contribuire a fare del Mart un luogo in cui incontrare l’arte e uno spazio da vivere. Un posto accogliente e speciale, capace di rinnovarsi e di offrire sempre nuove occasioni di approfondimento, di confronto e di scoperta. Particolare attenzione è stata rivolta nei confronti di anziani, immigrati, residenti presso luoghi di cura, persone che frequentano centri a supporto di condizioni specifiche di handicap fisico e mentale. Come scrive Johann Wolfgang von Goethe ne Le affinità elettive: “non si sfugge al mondo in modo più sicuro che con l’arte, e non ci si unisce a esso in modo più sicuro che con l’arte”.


113

50.975 Totale utenza area educazione Scuole Pubblico Docenti Progetti speciali

MART EDUCAZIONE


114

Pubblico

7.849

Progetti speciali

Totale utenti

Totale utenti

5.513

1.067

497

107

524

41

1.315

538

Mart

Mart

Casa d’Arte Futurista Depero

Casa d’Arte Futurista Depero

Galleria Civica

Galleria Civica

Altre sedi (Mart on demond)

Altre sedi (Mart e territorio)

Scuole

1.753

40.237

Docenti

1.136

Totale utenti

Totale utenti

26.111

497

9.569

120

724

519

Mart

Casa d’Arte Futurista Depero

Galleria Civica

3.833

Altre sedi (Mart on demond)

Mart

Galleria Civica

Altre sedi (Mart on demond)


MART EDUCAZIONE

115

942

23.971

Totale “Visite guidate”

Totale utenti

Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica

791 146 5

83,9% 14,4% 0,5%

20.012 3.863 96

Scuole Pubblico Docenti Progetti speciali

747 176 5 14

79,2% 18,6% 0,5% 1,4%

19.978 3.497 243 244

Visite guidate

1.223

24.261

Totale “Laboratori e workshop”

Totale utenti

Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica Altre sedi

617 300 75 231

50,4% 24,5% 6,1% 18,8%

12.262 6.261 1.131 4.607

Scuole Pubblico Progetti speciali

951 133 139

77,7% 10,8% 11,3%

20.300 2.483 1.478

Laboratori e workshop

119

2.743

Totale “Altre attività”

Totale utenti

Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica Altre sedi

62 8 14 35

52,1% 6,7% 11,7% 29,4%

914 49 182 1.598

Pubblico Docenti

86 33

72,2% 27,7%

1.850 893

Altre attività*

* Compleanni al Museo, corsi di aggiornamento, itinerari, Mart Club, Mart e territorio, Play Mart


116

WEB E SOCIAL NETWORK

OPEN DAY

CONVEGNI SULLA DIDATTICA MUSEALE

Tutte le iniziative dell’Area Educazione svolte nel 2015 sono state promosse, come prassi, attraverso Facebook, Twitter e Pinterest, strumenti abituali di comunicazione e dialogo rispetto alle proposte di incontri, workshop con artisti, corsi di formazione e laboratori. L’Area Educazione ha inviato in forma digitale, a tutto il suo indirizzario, i programmi dedicati ai progetti per il pubblico e le famiglie, i docenti e le scuole, nonché periodiche newsletter di aggiornamento. Contestualmente, le pubblicazioni sul sito del museo.

Venerdì 4 settembre 2015, dalle 14:00 alle 18:00, tutti gli educatori e i docenti, dai nidi agli istituti secondari, sono stati invitati presso l’Area Educazione del Mart, a Rovereto, per conoscere nel dettaglio i laboratori didattici e i corsi di formazione previsti nel corso dell’anno scolastico 2015-2016, partecipare ad incontri con collaboratori e mediatori, seguire gratuitamente percorsi guidati alle mostre, ricevere consulenze relative a possibili progetti personalizzati, prenotare attività per i propri studenti. Eccezionalmente, tutti i partecipanti hanno ricevuto la versione cartacea dei programmi del Mart per le scuole e i docenti.

BOLOGNA FIRENZE PARIGI PIACENZA TOLENTINO Anche nel 2015 sono stati numerosi gli inviti rivolti all’Area Educazione del Mart per portare il contributo del museo all’interno di incontri, convegni ed eventi dedicati all’educazione e alla mediazione museale: occasioni preziose di scambio d’esperienze e di condivisione. Annalisa Casagranda ha rappresentato il Mart al tavolo di lavoro formato dai dipartimenti educativi che aderiscono all’Associazione del musei d’arte contemporanea italiani (AMACI).

Giornata di studi sulla didattica museale al Mart Intervento e workshop di Carlo Tamanini PIACENZA 7 maggio 2015 Seminario di Museimpresa Didattica museale: education ed edutainment Intervento di Carlo Tamanini 25 settembre 2015 TOLENTINO Conferenza internazionale Le musée par la scène: le spectacle vivant au musée: pratiques, publics, médiations Intervento di Marco Peri 19 novembre 2015 PARIGI Convegno Arte/Scuola/Museo. Esperienze tra arte e mondo della scuola Intervento di Carlo Tamanini Workshop di Samuele Prosser e Carlo Tamanini 26 novembre 2015 FIRENZE


MART EDUCAZIONE

117

MART UP!

WORKSHOP D’ARTISTA

IO + MUSEO. INCONTRI, ARTE, PERSONE

VIVI IL MUSEO La sesta edizione di “Mart up! Vivi il museo”, tenutasi dal 9 all’11 ottobre 2015 con la curatela di Annalisa Casagranda, ha proposto un ricco programma di iniziative gratuite per il pubblico di ogni età (giovani, adulti, bambini e famiglie) in concomitanza con la Giornata del Contemporaneo, promossa da Amaci. L’edizione 2015 ha previsto eventi condotti da docenti universitari (Massimiliano Zampini), artisti e artigiani (Filippo Andreatta, Agnese Baruzzi, Giuliano Guatta, Giovanni Lonardo, Osvaldo Maffei, Mario Woche), mediatori e ricercatori (Cristina D’Angelo, Luca Melchionna), attori (Alfonso Cuccurullo, Fosca Leoni e Chiara Santuari), musicisti (Federico Squassabia), ballerini (Progetto Tango Rovereto).

Partecipare a laboratori al Mart condotti direttamente da artisti selezionati dall’Area Educazione rappresenta una straordinaria opportunità per esperienze al contempo creative e umane. Bambini, ragazzi e adulti hanno avuto l’eccezionale opportunità di conoscere da vicino pittori, grafici, designer… discutendo insieme sulle loro ricerche artistiche e rielaborandone le suggestioni. Nel corso del 2015 l’Area Educazione ha coinvolto gli artisti Davidson Agostini David Aaron Angeli Dogukan Belozoglu Collettivo Panebrot Eleonora Cumer Etnik Agostino Iacurci Lydia Jonkman Rossella Libardoni Flavio Marzadro Paola Mirai Sachiko Mizoguchi Eva Montanari Angelo Morandini Mariko Satomi Rocco Zanoni Dario Zeruto.

In occasione del trentennale dell’Area Educazione, Carlo Tamanini e Thea Unteregger hanno curato la pubblicazione del libro “Io+museo”, che propone spunti e riflessioni sulla storia del settore pedagogico del Mart, sul ruolo dell’arte nella formazione e sulla mediazione museale. Il libro si articola nei capitoli: “L’arte, l’educazione estetica, 30 anni di sperimentazioni al Mart”, “Pensieri di base”, “Le parole della mediazione”, “Pronto soccorso per la progettazione”, “Metafore al lavoro”, “Pensiero radiale”, “Che tipo di mediatore sei?”. Per la collaborazione, si ringraziano Yoeri Meessen e Manifesta-The European Biennial of Contemporary art.

museo INCONTRI, ARTE, PERSONE Pensieri, riflessioni sull’arte e sulla mediazione nel Museo


118

FORMAZIONE DOCENTI

SERVIZIO CIVILE

L’arte rappresenta un elemento fondamentale per l’educazione estetica: supera i limiti del quotidiano, genera stupore, permette di aprirsi al mondo in maniera piena e profonda, è strumento per il benessere individuale e collettivo. Il programma dell’Area Educazione del Mart per i docenti si è sviluppato intorno a corsi, percorsi in mostra e incontri di approfondimento. Tutte le attività di formazione sono state riconosciute ai fini dell’aggiornamento sia dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che dalla Provincia Autonoma di Trento. Oltre ai corsi d’aggiornamento nelle sedi del Mart, i docenti hanno potuto avvalersi della consulenza dello staff dell’Area Educazione per concordare attività di formazione direttamente presso il loro Istituto.

MART CODE In forma continuativa, nel corso di tutto il 2015, MAKE SIMPLY si sono succeduti incontri di coordinamento con Nel 2015 è stato lo staff di mediatori che conducono i laboratori avviato il progetto di didattici e con le tre volontarie del Servizio Civile, servizio civile “Mart così come incontri di formazione sul concetto di Code-Make Simply”. wellness museale, felicità, flusso, creatività, Le tre volontarie metodologie del design, wellness museale, selezionate tra le 28 innovazione e problem solving. candidature pervenute In due occasioni, si sono organizzate trasferte a al museo, Laura Venezia e a Milano per scambio esperienze con Albertini, Flaminia istituzioni nazionali particolarmente attive sul Barbato e Roberta fronte educativo. In particolare, si ricorda: Palma, sono state coinvolte ResponsAbilità nell’elaborazione di Workshop di Davide Tamanini Mart 12 gennaio progetti sperimentali basati sul Design Felicità, creatività e flusso Thinking. Progettare nel pensiero di Mihaly Csikszentmihalyi Incontro di Marco Aurelio Barrios, Mart 8 maggio al Mart attraverso le metodologie del I progetti educativi della Biennale di Venezia design significa Incontro con Matteo Giannasi ricercare nuove Venezia 1 giugno situazioni dall’impatto positivo, centrate sulla I progetti educativi della Triennale di Milano Incontro con Michele Corna persona perché Milano 3 novembre basate su una profonda empatia e comprensione delle esigenze e motivazioni di chi frequenta il museo. Nuove sperimentazioni a partire da un’idea ottimista: la convinzione che noi tutti possiamo promuovere cambiamenti, la fiducia che le novità, le cose migliori sono possibili e che si possono creare le condizioni perché queste si concretizzino.

FORMAZIONE MEDIATORI E VOLONTARIE


120

ITINERARI, INCONTRI, EVENTI

Numerose sono state le proposte, in relazione alle mostre e alle collezioni permanenti del Mart, pensate per offrire un diverso tipo di approccio e di lettura di soggetti e temi. Questi progetti hanno completato l’offerta didattica rappresentata dalle visite guidate dando l’opportunità di approfondire la conoscenza dell’arte moderna e contemporanea attraverso contaminazioni tra le arti e i diversi ambiti culturali.

Pubblico 23 gennaio

Sul fronte del diritto. Il confine della sovranità. Diritto pubblico dello Stato e diritto privato del cittadino. Incontro a cura di Christian Verzè - Mart

27 gennaio

Giorno della memoria Un mediatore a disposizione del pubblico del museo per commentare l’opera di Christian Boltanski

20 febbraio

Sul fronte del diritto. Il comando dell’autorità. Confronto tra il ruolo del soldato e la vita del cittadino nel diritto penale. Incontro a cura di Christian Verzè - Mart

20 marzo

Sul fronte del diritto. Il processo alla guerra. Discussione intorno al tema dei conflitti internazionali contemporanei. Incontro a cura di Christian Verzè - Mart

9 ottobre

Touch. Percezione visiva e percezione tattile. Incontro a cura di Osvaldo Maffei e Massimiliano Zampini, in collaborazione con Unione Ciechi di Trento - Mart

9 ottobre

Una moderna classicità. Interpretazioni sul tema. Incontro a cura di Fosca Leoni e Chiara Santuari, in collaborazione con Progetto Tango - Mart

11 ottobre

Autoritratto con due amici. Spettacolo a cura di OHT. Mart


MART EDUCAZIONE PUBBLICO

121

LABORATORI PER GIOVANI E ADULTI. MART BY NIGHT

I laboratori di questo settore rappresentano occasioni di sperimentazione di tecniche e linguaggi artistici, per un pubblico interessato a sviluppare la creatività e ad approfondire la conoscenza dei linguaggi espressivi. Spesso condotti da artisti, designer o studiosi, sono stati proposti nei fine settimana o i venerdì sera.

16 gennaio

Storie di carta tra luce e ombra Mart by Night a cura di Cristina D’Angelo Mart

18 gennaio

Programmare le immagini. Pattern digitali Workshop a cura di Fabio Morreale Mart

25 gennaio

Federico. Una storia illustrata Workshop d’artista a cura di Eva Montanari Mart

20 febbraio

Suminagashi Mart by Night a cura di Angelo Morandini Mart

22 febbraio

Programmare le immagini. Ritratti digitali Workshop a cura di Fabio Morreale Mart

1 marzo

Workshop di serigrafia Workshop a cura di Seriousgrafia Galleria Civica Trento

15 marzo

Programmare le immagini. Interazioni digitali Workshop a cura di Fabio Morreale Mart

15 marzo

Workshop di serigrafia Workshop a cura di Seriousgrafia Galleria Civica Trento

20 marzo

Street Art: volumi Mart by Night a cura di Etnik Mart

22 marzo

Una storia giapponese Performance e workshop d’artista a cura di Sachiko Mizoguchi e Mariko Satomi - Mart

17 aprile

Street Art: figure Mart by Night a cura di Agostino Iacurci Mart

18 aprile

Origami Workshop a cura del Centro Diffusione Origami/Sakura Festival - Mart

18 aprile

Kokedama e Kusamono Workshop a cura dell’Associazione Trentina Bonsai/Sakura Festival - Mart

19 aprile

Chi eravamo? Workshop a cura del Collettivo Panebrot Mart

10 maggio

Spazio al colore Workshop a cura di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

15 maggio

Simmetrie. Forme artistiche della natura Mart by Night a cura di Annalisa Casagranda Mart

23 maggio

On screen. Omaggio a Fabio Mauri Workshop a cura di Claudio Cantelmi Mart

19 giugno

Macchiami Mart by Night a cura di Annalisa Casagranda Mart

9 luglio

Scarabocchi: linee creative Workshop a cura di Annalisa Casagranda Mart

gruppi GREST

28 luglio

Smuovere: l’arte dell’emozione Workshop a cura di Denis Francesconi Galleria Civica Trento

gruppi GREST

18 settembre

Storie di animali Mart by Night a cura di Anna Campetti e Chiara Santuari Mart

27 settembre

Che scatole! Workshop a cura di Annalisa Casagranda Mart

10 ottobre

Fantasia d’autunno Workshop a cura di Mario Woche per Mart Up! Vivi il museo Mart

10 ottobre

Ginnica del segno Workshop a cura di Giuliano Guatta per Mart Up! Vivi il museo Mart

10 ottobre

Taglio e piego Workshop a cura di Cristina D’Angelo per Mart Up! Vivi il museo - Mart

11 ottobre

La carta di Noè Workshop a cura di Giovanni Lonardo per Mart Up! Vivi il museo - Mart

11 ottobre

Little Data Workshop a cura di Luca Melchionna per Mart Up! Vivi il museo - Mart

16 ottobre

Tape Art Mart by Night a cura di Luca Pichenstein Mart

25 ottobre

Dalla piegatura della carta al libro pop-up Workshop d’artista a cura di Dario Zeruto Mart

15 novembre

Cirkuita: da rottame tecnologico a gioiello hi-tech Workshop d’artista a cura di Paola Mirai Mart

20 novembre

L’arte del fumetto Mart by Night a cura di Samuele Prosser Mart

13 dicembre

Timbri, timbri e ancora timbri Workshop d’artista a cura di Eleonora Cumer Mart

18 dicembre

Legami Mart by Night a cura di Annalisa Casagranda Mart


122

LABORATORI PER LE FAMIGLIE. LITTLE MART

Le numerose attività ludico-creative hanno permesso una partecipazione attiva dei bambini, dei ragazzi e dei loro familiari alla vita del museo. I laboratori Little Mart sono stati dedicati alle mostre, alle collezioni del Mart e ai linguaggi dell’arte contemporanea. Il Mart ha offerto alle famiglie tante occasioni d’incontro, di svago e di apprendimento, con laboratori creativi sempre diversi per giocare e imparare con le tecniche e i linguaggi artistici.

Oltre alle attività condotte dai mediatori e dagli esperti dell’Area Educazione, alcuni appuntamenti hanno coinvolto artisti e creativi di diverse discipline. I laboratori Little Mart si sono svolti ogni sabato (ore 16:00) alla Galleria Civica di Trento e ogni domenica pomeriggio (ore 15:00) a Rovereto.

Scarabocchi Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

3 gennaio

Il libro delle nuvole Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

21 febbraio

4 gennaio

Dipingere i suoni Progetto di Chiara Raffaelli Mart

22 febbraio

10 gennaio

Crescerà Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

28 febbraio

11 gennaio

Corpo a corpo Progetto di Marco Peri Mart

1 marzo

17 gennaio

Attraverso il colore Progetto di Eleonora Dall’Alda Galleria Civica Trento

7 marzo

18 gennaio

Sculture leggere Progetto di Carlo Tamanini Mart

8 marzo

24 gennaio

Il mio erbario fantastico Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

14 marzo

25 gennaio

Action Painting Progetto di Annalisa Casagranda Mart

15 marzo

31 gennaio

Alberi fatti con alberi Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

21 marzo

1 febbraio

Immagini da suonare Progetto di Chiara Raffaelli Mart

22 marzo

8 febbraio

Piccolo Museo Progetto di Carlo Tamanini Mart

28 marzo

14 febbraio

Pop up! Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

28 marzo

15 febbraio

Depero in movimento Progetto di Attilio Piller Roner Casa d’Arte Futurista Depero

29 marzo

Little Home Progetto di Annalisa Casagranda Mart Il mio mondo Progetto di Carlo Tamanini Galleria Civica Trento Suoni e colori Progetto di Max Ciogli Mart Energia turchese Progetto di Carlo Tamanini Galleria Civica Trento Arte dolce casa Progetto di Thea Unteregger Mart Catch a Rainbow! Progetto di Jennifer Karch Galleria Civica Trento Il libro delle nuvole Progetto di Annalisa Casagranda Mart Pioggia di foglie Progetto di Samuele Prosser Galleria Civica Trento Food Art Progetto di Beatrice Missaglia Mart Maschere precolombiane Progetto di Annalisa Casagranda Mart Maschere precolombiane Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento Non credo ai miei occhi Progetto di Annalisa Casagranda Mart


MART EDUCAZIONE PUBBLICO

123

Uova a sorpresa Progetto di Cristina D’Angelo Galleria Civica Trento Uova a sorpresa Progetto di Cristina D’Angelo Mart Ma che bel castello… Progetto di Amina Pedrinolla Galleria Civica Trento Macchiami! Progetto di Annalisa Casagranda Mart L’arte mi sta a cuore Progetto di Annalisa Casagranda Mart Pitterra: pittura con la terra Progetto di Fabrizia Maines Mart Figura o paesaggio? Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento Crescerà Progetto di Annalisa Casagranda Mart Natura e serigrafie azzurro-blu Progetto di Carlo Tamanini e Silvia Turri Galleria Civica Trento Ma che bel castello… Progetto di Amina Pedrinolla Mart Attraverso il colore Progetto di Eleonora Dall’Alda Galleria Civica Trento Collage contemporanei Progetto di Annalisa Casagranda Mart Pitterra: pittura con la terra Progetto di Fabrizia Maines Galleria Civica Trento Natura e serigrafie azzurro-blu Progetto di Carlo Tamanini e Silvia Turri Mart Alberi fatti con alberi Progetto di Annalisa Casagranda Mart Parole al vento Progetto di Annalisa Casagranda Casa d’Arte Futurista Depero Vedere con le mani Progetto di Carlo Tamanini Galleria Civica Trento Macchiami! Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

4 aprile

Micro Macro Progetto di Beatrice Missaglia Mart

6 aprile

Le mie mani come pennelli Progetto di Milena Rigotti Mart

12 luglio

11 aprile

Energia turchese Progetto di Carlo Tamanini Mart

19 luglio

12 aprile

C’era una volta un re Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

25 luglio

19 aprile

Food Art Progetto di Beatrice Missaglia Mart

26 luglio

19 aprile

Arte dolce casa Progetto di Thea Unteregger Galleria Civica Trento

1 agosto

25 aprile

Il bosco dentro Progetto di Carlo Tamanini Mart

2 agosto

26 aprile

Collage contemporanei Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

8 agosto

2 maggio

Nella stanza della creatività Progetto di Attilio Piller Roner Mart

9 agosto

3 maggio

Le mie mani come pennelli Progetto di Milena Rigotti Galleria Civica Trento

15 agosto

9 maggio

Hai paura dei palloncini? Progetto di Nadia Melotti Mart

16 agosto

10 maggio

Arte a confronto Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

22 agosto

16 maggio

Arte dolce casa Progetto di Thea Unteregger Mart

23 agosto

17 maggio

Figura o paesaggio? Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

29 agosto

24 maggio

Macchiami Progetto di Annalisa Casagranda Mart

30 agosto

30 maggio

Micro Macro Progetto di Beatrice Missaglia Galleria Civica Trento

5 settembre

13 giugno

Mi piace! Progetto di Annalisa Casagranda Mart

6 settembre

20 giugno

Il libro delle nuvole Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

12 settembre

5 luglio


124

13 settembre

Le mie mani come pennelli Progetto di Milena Rigotti Galleria Civica Trento

21 novembre

19 settembre

Nature e serigrafie in azzurro blu Progetto di Carlo Tamanini e Silvia Turri Mart

22 novembre

20 settembre

Spazio al colore Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

28 novembre

26 settembre

Il libro delle nuvole Progetto di Annalisa Casagranda Mart

29 novembre

27 settembre

Nature Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

5 dicembre

3 ottobre

Il libro delle simmetrie Progetto di Annalisa Casagranda Mart

6 dicembre

4 ottobre

My Little home Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

12 dicembre

Ma che bel castello… Progetto di Amina Pedrinolla Mart

13 dicembre

Grande arte per piccoli visitatoriù Progetto di Annalisa Casagranda e Chiara Santuari Mart 11 ottobre

Quanta strada Babbo Natale! Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

19 dicembre

Libri imbullonati Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

17 ottobre

Quanta strada Babbo Natale! Progetto di Annalisa Casagranda Mart

20 dicembre

Il libro delle nuvole Progetto di Annalisa Casagranda Mart

18 ottobre

Con il cartone Progetto di Annalisa Casagranda Mart

27 dicembre

Collage contemporanei Progetto di Annalisa Casagranda Mart

25 ottobre

Costellazioni mobili Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

31 ottobre

Millefoglie Progetto di Annalisa Casagranda Mart

1 novembre

Parole al vento Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

7 novembre

Street Art Base Progetto di Luca Pichenstein Mart

8 novembre

Museo disegnato Progetto di Giulia Mirandola Mart Nella stanza della creatività Progetto di Attilio Piller Roner Galleria Civica Trento Il libro delle simmetrie Progetto di Annalisa Casagranda Mart Il libro delle simmetrie Progetto di Annalisa Casagranda Galleria CivicaTrento Attraverso il colore Progetto di Eleonora Dall’Alda Mart Arte a confronto Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento Sandbox Progetto di Nadia Ischia Mart Energia turchese Progetto di Carlo Tamanini Galleria Civica Trento

10 ottobre

Nature Progetto di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

14 novembre

In tutti i sensi Progetto di Attilio Piller Roner Mart

15 novembre


MART EDUCAZIONE PUBBLICO

125

ARTE E LINGUA: MART CLUB

Nel corso del 2015 si sono tenuti numerosi appuntamenti del progetto Mart Club dedicati al binomio arte-lingua straniera. Ogni mese sono stati proposti incontri per piccoli gruppi (max 15 partecipanti) con mediatori e collaboratori madrelingua del museo: un’ora e mezza davanti alle opere esposte al Mart e alla Galleria Civica di Trento, conversando e confrontandosi in modo sereno e divertente, rielaborando i contenuti attraverso lavori grafici e creativi. Gli appuntamenti si sono svolti in francese, inglese, tedesco, spagnolo e romeno.

Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart Mart Club Deutsch Incontro a cura di Pia Ogrizek Mart Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento Mart Club Español Incontro a cura di Marco Aurelio Barrios Mart Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart Mart Club Deutsch Incontro a cura di Pia Ogrizek Mart Mart Club Español Incontro a cura di Marco Aurelio Barrios Mart Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart Mart Club Deutsch Incontro a cura di Pia Ogrizek Mart Mart Club Español Incontro a cura di Marco Aurelio Barrios Mart Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart

9 gennaio

Mart Club Deutsch Incontro a cura di Pia Ogrizek Mart

17 aprile

Mart Club Español Incontro a cura di Marco Aurelio Barrios Mart

24 aprile

Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento

24 aprile

Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart

8 maggio

23 gennaio

Mart Club Deutsch Incontro a cura di Pia Ogrizek Mart

15 maggio

30 gennaio

Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento

22 maggio

30 gennaio

Mart Club Español Incontro a cura di Marco Aurelio Barrios Mart

29 maggio

6 febbraio

Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart

16 ottobre

13 febbraio

Mart Club Français Incontro a cura di Lucia Dallafior Mart

23 ottobre

20 febbraio

Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart

20 novembre

27 febbraio

Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento

22 novembre

Mart Club Français Incontro a cura di Lucia Dallafior Mart

27 novembre

6 marzo

13 marzo

Mart Club Deutsch Incontro a cura di Pia Ogrizek Mart

11 dicembre

20 marzo

Mart Club Français Incontro a cura di Lucia Dallafior Mart

11 dicembre

27 marzo

Mart Club English Incontro a cura di Christian Verzè Mart

18 dicembre

Mart Club Român Incontro a cura di Maria Cristina Jianu Galleria Civica Trento

20 dicembre

10 aprile


126

COMPLEANNO AD ARTE

PLAY MART

UN MUSEO TUTTO PER ME Consapevoli che il miglior modo per avvicinare i più piccoli all’arte è il divertimento e che la formazione passa, prima di tutto, attraverso le emozioni, l’Area Educazione del Mart è stata coinvolta nell’organizzazione di 16 “compleanni ad arte”: originali e divertenti appuntamenti per bambini dai 4 agli 11 anni. Le famiglie hanno avuto la possibilità di prenotare i compleanni dei loro bambini e dei loro amici ogni sabato al Mart e ogni lunedì alla Casa d’Arte Futurista Depero o alla Galleria Civica a Trento. Destinate a gruppi di massimo 25 bambini, le feste sono state animate da mediatori dell’Area Educazione con esperienza pluriennale in attività teatrali e nella conduzione di workshop e laboratori. I mediatori hanno proposto ai bambini apprezzate e divertenti attività ludiche e ricreative, legate alle mostre e alle opere esposte.

Il progetto Play Mart, nella versione Spring (vacanze pasquali), Summer (vacanze estive) e Winter (periodo natalizio) è stato, anche nel 2015, un modo diverso e apprezzato di trascorrere i periodi di vacanza. Nel corso di intere settimane o singole giornate, bambini e ragazzi hanno avuto la possibilità di vivere esperienze creative ed educative a tutto tondo, sperimentando in modo divertente e intelligente le tecniche e i linguaggi dell’arte, entrando in contatto con giovani artisti e lavorando con loro. Play Mart è esplorare il museo in modo giocoso, partecipando ad attività motorie e di espressione corporea, laboratori in lingua inglese e spagnola, letture animate e attività in biblioteca, visite ad altri musei, giochi all’aperto e momenti di relax e di socialità negli spazi dell’Area Educazione del Mart e della Galleria Civica di Trento.

Play Mart Spring Galleria Civica Trento

2 e 3 aprile

Play Mart Spring Mart

2 e 3 aprile

Play Mart Summer Galleria Civica Trento

13, 14, 15, 16 e 17 luglio

Play Mart Summer Mart

24, 25, 26, 27 e 28 agosto

Play Mart Summer Mart

31 agosto, 1, 2, 3 e 4 settembre


MART EDUCAZIONE PUBBLICO

127

MART ON DEMAND. MART E TERRITORIO

Il rapporto di collaborazione tra Mart, pubblico e territorio ha favorito la realizzazione di numerosi progetti educativi, nati da richieste di enti, associazioni, amministrazioni, associazioni. L’Area Educazione ha supportato e accompagnato lo svolgimento di progetti sperimentali, con attività e laboratori nelle sedi del museo o direttamente, nelle sedi dei richiedenti.

18-19 aprile

Animali tra le pagine Progetto di Annalisa Casagranda Il Trentino dei bambini, Trento Fiere - Trento

bambini e famiglie

8 maggio

La casetta nel giardino Progetto di David Aaron Angeli Parco dei Cappuccini - Bolzano/Bozen

bambini e famiglie

19 maggio

Una mela al giorno. Progetto di Annalisa Casagranda. In collaborazione con La Trentina - MUBA, Milano

24 maggio

Flower Power Progetto di Annalisa Casagranda Centro storico, Vicenza

pubblico

30 maggio

Allungami Progetto di Annalisa Casagranda Ri-piazza, Cavareno

scuole primarie e secondarie

30 maggio

Gioielli improbabili Progetto di Annalisa Casagranda Ri-piazza, Cavareno

pubblico

3 luglio

Frutto del territorio Progetto di Annalisa Casagranda Palazzo delle Albere, Trento

bambini e famiglie

17 luglio

Il libro delle nuvole Progetto di Annalisa Casagranda Lavarone

bambini

7 agosto

Mi piace! Progetto di Annalisa Casagranda Palazzo delle Albere, Trento

bambini e famiglie

12 agosto

Goccia a goccia. Il potere dell’acqua Progetto di Annalisa Casagranda Lavarone

bambini

13 agosto

Parole al vento Progetto di Annalisa Casagranda Livo

bambini

20 agosto

Costellazioni mobili Progetto di Annalisa Casagranda Livo

bambini

4 settembre

Una mela al giorno Progetto di Annalisa Casagranda Palazzo delle Albere, Trento

bambini e famiglie

11 settembre

Rosette Progetto di Annalisa Casagranda Rosengarden Festa, Bolzano

bambini e famiglie

scuole dell’infanzia

19 e 20 settembre

Costellazioni mobili Progetto di Annalisa Casagranda Festival Tocatì, Verona

bambini e famiglie

7 novembre

Mele 3D Progetto di Annalisa Casagranda Muse, Trento

bambini e famiglie

8 novembre

Mi piace! Progetto di Annalisa Casagranda Muse, Trento

bambini e famiglie

Il libro delle simmetrie Progetto di Annalisa Casagranda 4 e 5 dicembre Festival della famiglia, Riva del Garda

bambini e famiglie


MART EDUCAZIONE

128

PERCORSI GUIDATI

I percorsi di visita alle mostre temporanee, alle collezioni e all’architettura del Mart hanno previsto diversi approcci comunicativi e livelli di approfondimento, a seconda dei tipi di pubblico. I visitatori hanno potuto partecipare a percorsi in mostra, nelle giornate di domenica, in tutte le tre sedi del museo.

Afterimage. Rappresentazioni del conflitto Percorso di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento gennaio-febbraio Alvaro Siza. Inside the Human Being Percorso di Amina Pedrinolla Mart

gennaio-febbraio

Scenario di terra Percorso di Annalisa Casagranda Mart

gennaio-febbraio

La guerra che verrà non è la prima. 1914 - 2014 Percorso di Annalisa Casagranda Mart gennaio-settembre La Casa d’Arte Futurista Depero Percorso di Annalisa Casagranda Casa d’Arte Futurista Depero

gennaio-dicembre

Astrazione Oggettiva. Oltre la teoria, il colore Percorso di Stefania Fogolari Galleria Civica Trento febbraio-maggio #collezionemart Percorso di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

marzo-novembre

Il Sosia. Artisti e collezioni private Percorso di Annalisa Casagranda Galleria Civica Trento

maggio-ottobre

Devalle. 1940-2013 Percorso di Annalisa Casagranda Mart

ottobre-dicembre

Nature. Arte ed ecologia Percorso di Katjuscia Tevini Galleria Civica Trento

ottobre-dicembre

Le Collezioni. L’Invenzione del moderno. L’Irruzione del contemporaneo. Percorso di Annalisa Casagranda novembre-dicembre Mart Le Collezioni. L’invenzione del moderno Progetto di Annalisa Casagranda Mart

dicembre

La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento da Courbet a Segantini. Progetto di Annalisa Casagranda Mart

dicembre


MART EDUCAZIONE PROGETTI SPECIALI

129

Progetti speciali

INCONTRI E LABORATORI

MARCHIO AGSAT

Nel 2015 l’Area Educazione ha curato progetti per:

Il 10 dicembre 2015 il Mart, primo museo in Trentino, ha ricevuto il Marchio Autismo Accolgo grazie al lavoro svolto con l’AGSAT (Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino) per favorire l’accoglienza e la fruizione delle persone autistiche. L’AGSAT ha individuato nel Mart una struttura ideale in grado di offrire servizi culturali, educativi e ricreativi accessibili anche a persone affette da disturbi dello spettro autistico.

• Agsat - Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino • ANFFAS Progetto Per.La Rovereto • Casa Riposo Brentonico • Casa Riposo Folgaria • Casa Serena Pergine Valsugana • Centro alloggi protetti Casa riposo Borgo Sacco • Centro autismo Trento • Centro diurno Santa Maria Rovereto • Casa Riposo San Bartolomeo Trento • Centro servizi anziani Kaleidoscopio • Centro territoriale Permanente Rovereto • Circolo pensionati Mattarello • Circolo Sacra Famiglia Rovereto • Circolo Anziani Pensione Viva Rovereto • Comunità Villa Sant’Ignazio Trento • Unione Ciechi Trento • Coop. Eliodoro Arco • Coop. Villa Maria • Il Viaggio Rovereto • Opera Barelli Rovereto • Coop. Il Ponte Rovereto • Il muretto • Università della Terza Età e del Tempo disponibile Borgo Valsugana • Macramè Rovereto • Pensione Viva Rovereto • Progetto Falenablu Trento • Casa Riposo Vannetti Rovereto


130

MART ON DEMAND

Scuole

Oltre alle proposte presentate nel programma annuale del museo per le scuole, il consolidato rapporto di collaborazione tra Mart e scuola ha favorito, anche nel 2015, la realizzazione di numerosi progetti didattici che sono nati da richieste, idee o input di enti, istituti o singoli docenti. L’Area Educazione ha supportato e accompagnato lo svolgimento di progetti sperimentali con attività e laboratori nelle sedi del museo, incontri nella biblioteca del Mart (ad esempio per offrire suggestioni e approfondimenti per la tesina multidisciplinare che si porta all’esame di Stato) o laboratori direttamente nelle scuole coinvolte. Nel 2015 sono stati attivati progetti speciali per le scuole di: Caldes / Calliano / Campodenno / Cavareno Cles / Cloz / Concei / Denno / Dimaro Gavardo / Lavarone / Mechel / Merano-Meran Mestriago / Mollaro / Pieve di Bono Roncegno Terme / Rovereto / Salò / Segno Smarano / Sporminore / Telve / Vervò


MART EDUCAZIONE SCUOLE

131

LABORATORI

Il programma formativo del Mart ha offerto a docenti, alunni e studenti esperienze diversificate di educazione estetica, per l’incontro, l’interpretazione, l’analisi e la rielaborazione delle forme e dei linguaggi dell’arte moderna e contemporanea. I laboratori sono stati progettati con artisti e designer, pedagogisti, musicisti e insegnanti. I docenti che fanno parte dei gruppi di lavoro dell’Area Educazione hanno collaborato in fase di valutazione preventiva e consuntiva dei progetti, per nuove esperienze trasversali e multidisciplinari e per fare delle sedi del Mart un laboratorio di estetica applicata.

Ibis-Dogu Progetto di Dogukan Belozoglu Mart Il mio totem Progetto di Rossella Libardoni Mart A caccia di colori. Color-Hunting al Mart Progetto di Giulia Moiraghi Mart Arte e pensiero laterale Progetto di M. Faes, R. Nicolussi Moz e C. Tamanini Galleria Civica Trento A tu per tu con la mia opera Progetto di Davide Filippi Mart Con gli occhi del cervello Progetto di Francesca Bacci Mart Corpo a corpo Progetto di Marco Peri Mart Corporate Image. Depero e l’arte pubblicitaria Progetto di Massimo Faes Casa d’Arte Futurista Depero Costume d’appartenenza Progetto di Massimo Faes e Luca Pichenstein Casa d’Arte Futurista Depero Energia turchese Progetto di Maria de Lippe-Lipski e Carlo Tamanini Mart e Galleria Civica Trento Food Art Progetto di Beatrice Missaglia Galleria Civica Trento

Al centro, l’idea di laboratorio come una scelta metodologica e uno stile educativo: il laboratorio come concezione attiva del conoscere. “La questione centrale è come mettere in rapporto l’arte con la vita; è ciò che mi interessa di più. Pensare all’arte come ad un sostegno”. Pipilotti Rist

scuola dell’infanzia (III anno) scuola primaria (I e II anno) scuola primaria (III, IV e V anno) scuola secondaria di primo grado scuola secondaria di secondo grado scuola secondaria di primo e di secondo grado

gennaio

Hai paura dei palloncini? Progetto di Nadia Melotti Mart

gennaio-giugno

gennaio

Il ruolo dell’arte Progetto di Eleonora Dall’Alda e Rodolfo Nicolussi Moz Mart

gennaio-giugno

gennaio-giugno

In tutti i sensi Progetto di Attilio Piller Roner Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno

gennaio-giugno

La caduta delle idee. La guerra Progetto di Nadia Melotti Mart

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Mehr als Farbe Progetto di Birte Marquardt Casa d’Arte Futurista Depero

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Micro Macro Progetto di Beatrice Missaglia Mart

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Natura e serigrafie azzurro-blu Progetto di Carlo Tamanini e Silvia Turri Galleria Civica Trento

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Nuove cartoline futuriste Progetto di Coca Frigerio Casa d’Arte Futurista Depero

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Outdoor Art: art message to the world Progetto di Jannifer Karch Galleria Civica Trento

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Passi verso la pace Progetto di Marco Aurelio Barrios Mart

gennaio-giugno

gennaio-giugno

Post-production Art. Rifai il mondo! Progetto di Valeria Marchi Galleria Civica Trento

gennaio-giugno


132

Segantini dentro l’archivio Progetto di Carlo Tamanini e Federico Zanoner Mart War is over! WWI Propaganda Progetto di Christian Verzè Mart Zu Hause zuhause Progetto di Beatrix Graf Mart

gennaio-giugno

Scarabocchi: linee creative Progetto di Annalisa Casagranda Mart

gennaio-giugno ottobre-dicembre

gennaio-giugno

Schreiben über Kunst. Eine Experimentierwerkstatt Progetto di Birte Marquardt Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

gennaio-giugno

Scotch it! Progetto di Davide Filippi Mart

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Arte dolce casa Progetto di Thea Unteregger Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Smuovere: l’arte dell’emozione Progetto di Denis Francesconi Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Catch a Rainbow! Progetto di Jennifer Karch Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Street Art Base Progetto di Luca Pichenstein Mart

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Collage contemporanei Progetto di Annalisa Casagranda Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Sculture leggere Progetto di Carlo Tamanini Mart

Contatto Progetto di Thea Unteregger Mart

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Museo disegnato. Storia, memoria e narrazione Progetto di Giulia Mirandola Mart

Depero in movimento Progetto di Attilio Piller Roner Casa d’Arte Futurista Depero

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Street Area: Etnik Progetto di Etnik Mart

Esercizi di estetica Progetto di D. Francesconi, V. Marchi e G. Moiraghi Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Street Area: Agostino Iacurci Progetto di Agostino Iacurci Mart

Il bosco dentro Progetto di Beatrice Missaglia e Carlo Tamanini Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Emozioni a penna biro Progetto di Davidson Agostini Mart

maggio

Il mio mondo Progetto di Carlo Tamanini Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Im Fluß der Kunst Progetto di Sonja Lemke Mart

ottobre

Librare Progetto di Katia Paggetti Biblioteca Civica di Rovereto

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Monotipie. Spazi naturali Progetto di Flavio Marzadro Mart

ottobre

L’uomo e i suoi confini. La guerra Progetto di Nadia Melotti Mart

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Arte e felicità Progetto di Marco Aurelio Barrios e Carlo Tamanini Mart e Galleria Civica Trento

ottobre-dicembre

Macchiami Progetto di Annalisa Casagranda Mart e Galleria Civica Trento

gennaio-giugno ottobre-dicembre

Ci metto la firma! Depero e il design grafico Progetto di Katrien Van Deuren Casa d’Arte Futurista Depero

ottobre-dicembre

febbraio-aprile

febbraio-giugno

marzo

aprile

Nella bottega di Gutenberg Progetto di Katia Paggetti, Cristina Sega e Nicoletta Silvestri gennaio-giugno ottobre-dicembre Biblioteca Civica di Rovereto

Fiori futuristi Progetto di L. Albertini, F. Barbato, R. Palma e C. Tamanini ottobre-dicembre Casa d’Arte Futurista Depero

Percepire, vedere, guardare, osservare Progetto di Carlo Tamanini e Massimiliano Zampini Mart e Galleria Civica Trento

Ich bin ein Baum Progetto di Sonja Lemke Galleria Civica Trento

ottobre-dicembre

Per tipi di carattere Progetto di Katia Paggetti, Cristina Sega e Nicoletta Silvestri gennaio-giugno ottobre-dicembre Biblioteca Civica di Rovereto

Installazioni mobili Progetto di Samuele Prosser e Carlo Tamanini Mart

ottobre-dicembre

Raumreise Progetto di Birte Marquardt Galleria Civica Trento

La ceramica in forma di uovo Progetto di David Aaron Angeli Mart

ottobre-dicembre

gennaio-giugno ottobre-dicembre

gennaio-giugno ottobre-dicembre


MART EDUCAZIONE SCUOLE

133

La leggerezza del muro Progetto di David Aaron Angeli Galleria Civica Trento

ottobre-dicembre

Luogo comune? Progetto di Isabella Piombino Galleria Civica Trento

ottobre-dicembre

Messaggi da un museo d’arte Progetto di Michele Faes Galleria Civica Trento

ottobre-dicembre

Nel cielo di Depero Progetto di Cristina D’Angelo Casa d’Arte Futurista Depero

ottobre-dicembre

Solidificare lo spazio vuoto Progetto di David Aaron Angeli Mart

ottobre-dicembre

Spazio al colore Progetto di Annalisa Casagranda Mart

ottobre-dicembre

The Great Bear Spirit Progetto di Christian Verzè Mart

ottobre-dicembre

Un futuro di parole Progetto di Michele Faes Casa d’Arte Futurista Depero

ottobre-dicembre

Verde lime Progetto di David Aaron Angeli Mart

ottobre-dicembre

Il kamishibai di Yotaka Progetto di Sachiko Mizoguchi Galleria Civica Trento

novembre

Pensa, usa, componi Progetto di Rocco Zanoni Mart

novembre

scuola dell’infanzia (III anno) scuola primaria (I e II anno) scuola primaria (III, IV e V anno) scuola secondaria di primo grado scuola secondaria di secondo grado scuola secondaria di primo e di secondo grado


134

Risultati dei questionari di valutazione 707 Questionari compilati

13,0% riguarda gruppi di scuola dell’infanzia

33,0% riguarda classi di scuola primaria

Come prassi, gli educatori e i docenti che accompagnano bambini e ragazzi nelle sedi del Mart sono stati invitati a valutare il servizio didattico, attraverso la compilazione di un questionario.

39,1% riguarda classi di scuola secondaria di primo grado

Se la consegna è sistematica, la compilazione, in forma anonima, è necessariamente facoltativa. Nel complesso, i dati raccolti segnalano significativi apprezzamenti.

14,7% riguarda classi di scuola secondaria di secondo grado


MART EDUCAZIONE SCUOLE

135

Alcuni commenti e suggerimenti

Ai docenti è stato chiesto di dare una valutazione assegnando un punteggio da 1 a 5 dove 1 esprime la valutazione più bassa e 5 quella più alta.

1 2 3 4 5

82,3% 16,1% 1,2% 0,2% 0,1% Valutazione esperienza complessiva del laboratorio

82,3% La valutazione più alta

0,1%

La valutazione più bassa

· Avere più tempo · Avere uno spazio laboratoriale più ampio anche alla Galleria Civica · Continuare così! · Meglio di così! · Le insegnanti ritengono sempre molto validi i laboratori proposti dal museo Depero, complimenti! · Resistete! · Più tempo per il laboratorio · Continuare con la scoperta attraverso il corpo. Non temere l’uso della voce · Meglio non si può! · Avremmo voluto trascorrere più tempo con voi · Tutto perfetto · Più tempo (se possibile), il laboratorio è passato velocemente · I contenuti inducono al ragionamento · Perché toccano molte parti del programma scolastico delle varie materie · Coinvolgono più discipline · Adeguati per la scuola dell’infanzia · Molto attuale · Nuovi stimoli creativi. Straordinario Mcfetridge! · Aiuta i bambini a guardare con occhi nuovi · Si punta sia sul fantastico che sul reale · Gli autori presentati non erano conosciuti dai ragazzi che pertanto erano molto interessati · Molto vicino al mondo dei ragazzi · Toccanti, perché fanno meditare e fanno crescere · In continuità con un percorso di classe… e di vita · Li considero di un’emergenza attuale · Originale e nuovo · Stimola lo sviluppo del pensiero laterale · Ho scoperto cose nuove · Stimola l’analisi di se stessi · Vicino alla quotidianità dei ragazzi · Introspettivo · I ragazzi sono stati coinvolti e partecipi · Luogo sereno, silenzioso, tranquillo · La street-art è vicina la mondo dei più giovani · Tutti erano interessati · Interessa trasversalmente discipline scolastiche diverse · Di interesse didattico e dà spunti per il lavoro a scuola · Si parla di noi · Affronta questioni trattate nel curricolo scolastico di terza · Amplia l’ orizzonte conoscitivo · Nuovi punti di vista

97,5% 4,1% 0,1% 0% 0% Valutazione contenuti del laboratorio

95,3% 4,5% 0,1% 0% 0% Valutazione coinvolgimento dei bambini/ragazzi

98,0% 1,8% 0,1% 0% 0% Valutazione efficacia del mediatore


136

INCONTRI E CORSI DI FORMAZIONE

Docenti

19 gennaio

Food Design. Cibo per vivere, imparare, giocare Relatore: Carlo Tamanini Terres

31 gennaio e 1 febbraio

Pinacoteche portatili. Libri con le figure, opere d’arte e una collana di nome Pippo Relatori: Ada Colombi, Giulia Mirandola, Marta Sironi e Guido Scarabottolo Mart

7 febbraio

La creatività della linea Relatrice: Annalisa Casagranda Mart

23 febbraio

Food Design. Cibo per vivere, imparare, giocare Relatore: Carlo Tamanini Terres

5 marzo

Arte e Natura Relatore: Carlo Tamanini Sanzeno

31 marzo

Food Design. Cibo per vivere, imparare, giocare Relatore: Carlo Tamanini Terres

7 aprile

Food Design. Cibo per vivere, imparare, giocare Relatore: Carlo Tamanini Terres

7 maggio

I musei e l’educazione estetica: il caso del Mart Relatore: Carlo Tamanini Piacenza

23 maggio

Lo stereotipo dei colori Relatore: Carlo Tamanini Fontaniva

25 e 26 agosto

Segni mossi. Tra danza e segno grafico Relatori: Simona Lobefaro e Alessandro Lumare Mart e SmartLab

1 settembre

Carta, cartone & Co. Relatori: Annalisa Casagranda, Duccio Dogheria e Federico Zanoner Mart

8, 11, 24 e 30 settembre

Dallo scarabocchio al disegno Relatori: David Aron Angeli e Ornella Dossi Mezzocorona

19 e 20 settembre

Insolite prospettive. Suoni per occhi Relatrice: Virginia Longo Mart

8 novembre

Service Design Thinking to re-imagine education. Il design e l’innovazione educativa Relatori: Renato Troncon e Michela Ventin con la collaborazione di Laura Albertini, Flaminia Barbato e Roberta Palma Galleria Civica Trento

21 e 22 novembre

Tante volte me. Autoritratto come viaggio interiore Relatrice: Francesca Ferri Mart


MART EDUCAZIONE DOCENTI

137

PERCORSI GUIDATI ALLE MOSTRE E INCONTRI ARTE-DIDATTICA Provenienza dei docenti partecipanti: TRENTINO-ALTO ADIGE/SÜDTIROL Arco, Bleggio Superiore, Bolzano/Bozen, Calavino, Cavalese, Civezzano, Cles, Cogolo di Pejo, Coredo, Fondo, Isera, Levico Terme, Merano/Meran, Mezzolombardo, Moena, Mori, Pergine Valsugana, Pietramurata, Pozza di Fassa/Poza, Predazzo, Riva del Garda, Ronzo Chienis, Rovereto, Salorno/Salurn, Tassullo, Tenna, Terres, Tesero, Trambileno, Trento, Tuenno, Vigo Rendena. VENETO Bassano del Grappa, Brenzone, Camponogara, Casale sul Sile, Cittadella, Fontaniva, Marostica, Mason, Mussolente, Negrar, Padova, Pescantina, Romano d’Ezzelino, Rovigo, Santa Giustina, Verona, Vicenza, Villa del Conte, Vittorio Veneto, Treviso. LOMBARDIA Arcore, Asola, Cremona, Lonato del Garda, Milano, Monza, Piacenza, Pizzighettone, Varese LIGURIA Savona EMILIA ROMAGNA Bologna, San Giovanni in Persiceto, Modena, San Giorgio di Piano BRASILE Belo Horizonte

In concomitanza con le principali esposizioni presentate nelle sedi del Mart, l’Area Educazione ha proposto percorsi guidati gratuiti riservati agli educatori e agli insegnanti del nido, della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e di secondo grado. In tali occasioni sono state illustrate le attività didattiche collegate alle mostre. Gli incontri Arte-Didattica, invece, sono stati occasioni di discussione, analizzando potenzialità educative interne ai progetti espositivi. Quali spunti possono offrire le opere esposte per creare percorsi educativi con bambini e ragazzi? Quali collegamenti con i programmi scolastici? Quali percorsi sono possibili da un punto di vista trasversale e multidisciplinare?

Arte e Didattica: Mario Botta Relatrice: Amina Pedrinolla Mart

16 gennaio

Visita guidata alla mostra #collezionemart Mart 10 aprile Visita guidata alla mostra Il Sosia. Artisti e collezioni private Galleria Civica Trento Arte e Didattica: Felice Casorati Relatrice: Amina Pedrinolla Mart

24 settembre

1 ottobre

Arte e Didattica: Michelangelo Pistoletto Relatrice: Stefania Fogolari Mart

22 ottobre

Arte e Didattica: Bill Viola Relatrice: Clara Casolari Mart

29 ottobre

Arte e Didattica: Il ruolo del tatto nella percezione estetica Relatore: Massimiliano Zampini Mart 12 novembre Educatrici nido di Terres Insegnanti, mediatori, educatori, bibliotecari, studenti universitari e post lauream Insegnanti, mediatori, educatori, studenti universitari e post lauream Educatrici scuole dell’infanzia della Valle di Non Docenti provincia Piacenza Docenti ed educatori Insegnanti Scuola primaria don Milani di Pergine Valsugana Docenti Istituto Comprensivo Mezzocorona

Arte e Didattica: Per una nuova pratica estetica. Il pensiero di Nicolas Bourriaud Relatrice: Valeria Marchi - Mart 19 novembre Arte e Didattica: Picasso. L’affascinante storia della testa cubista di Fernande Olivier Relatore: Renzo Leonardi - Mart 3 dicembre


138

La ricerca: archivi e biblioteca

Adac Archivio del ’900 Biblioteca Archivio fotografico e mediateca


LA RICERCA: ARCHIVI E BIBLIOTECA

139

Consultazione in sede (Galleria Civica, Trento) su appuntamento. Martedì - Venerdì: ADAC@mart.tn.it

516

Strumenti di consultazione: www.mart.tn.it/adac

Totale artisti documentati in ADAC

425

Artisti viventi

Adac archivio trentino documentazione artisti contemporanei

162

354 89

Artisti Under 35

91

Artisti storici

28

Nuovi ingressi 2015

L’ADAC è lo strumento che il Mart si è dato per documentare l’opera degli artisti attivi sul territorio della Provincia autonoma di Trento, con l’intento di fornire servizi e opportunità: il lavoro di ricerca dell’ADAC punta alla documentazione, alla formazione, alla produzione, alla circuitazione degli artisti ed è di interesse anche per ricercatori, curatori, galleristi e operatori culturali. L’ADAC viene quotidianamente consultato da curatori, appassionati d’arte e sempre più spesso si propone come protagonista del dibattito artistico locale, sostenendo, mediante un’attività di consulenza o mediante collaborazioni puntuali, manifestazioni espositive e iniziative editoriali intraprese da

pubbliche amministrazioni, associazioni culturali e gruppi di artisti. L’ADAC ha sede presso la Galleria Civica di Trento, insieme alla quale costituisce una preziosa piattaforma al servizio degli artisti attivi sul territorio mediante rapporti continuativi con i singoli artisti, con l’associazionismo artistico, con realtà indipendenti, collettivi nazionali e internazionali, gallerie. Il 2015 è stato un anno particolarmente significativo per gli artisti censiti nell’archivio: grazie all’attenzione dei curatori delle mostre che si sono succedute presso la Galleria Civica, molti hanno trovato interessanti occasioni espositive. Sono oltre 25 gli artisti ADAC complessivamente selezionati su base curatoriale

e coinvolti nelle mostre del 2015. Di particolare impegno per ADAC è stata la mostra “Astrazione Oggettiva. Oltre la teoria, il colore”, che ha celebrato e analizzato il movimento artistico degli anni Settanta, fondato da sei artisti trentini. Di questi, quattro sono testimoniati in ADAC (i due assenti, Aldo Schmid e Luigi Senesi lo sono esclusivamente per ragioni biografiche, essendo mancati già nel 1978 in un tragico incidente) e il coinvolgimento dell’archivio è stato fondamentale sia negli stadi preliminari di studio e ricerca sia nella fase di reperimento opere e realizzazione del catalogo.


140

Strumenti di consultazione on-line: http://cim.mart.tn.it/ cim/home.do

Totale presenze

Complessi docomentari conservati presso l’Archivio

Utenti a distanza

Ricercatori in sede

Fondi consultati

195

116

170

70

110

108

36

Paesi di provenienza: Italia Germania Svizzera Francia Irlanda Olanda Svezia Spagna USA Giappone Messico

L’Archivio del ’900 è il luogo di conservazione e valorizzazione di una cinquantina di fondi documentari di artisti, architetti, critici d’arte del XX secolo. Mette gratuitamente a disposizione degli studiosi il patrimonio documentario e storico-artistico per la divulgazione della conoscenza, curando le operazioni di riordino e inventariazione degli archivi, offrendo assistenza in sala e servizi di riproduzione; provvede alla redazione di strumenti per la ricerca, all’organizzazione e all’aggiornamento del sistema informativo museale; propone iniziative editoriali ed espositive legate ai fondi documentari storici e all’architettura, così come

6 inventari, pubblicati in una specifica collana, e relativi ai fondi di: Vittore Grubicy (2005) Thayaht (2006) Tullio Crali (2008) Fortunato Depero (2008) Riccardo Maroni (2011) Gino Severini (2011)

Giorni di frequenza

Archivio del ’900

Strumenti di consultazione editi: Guida all’Archivio del ’900. Biblioteca e fondi archivistici, Mart – Skira, Milano 2003

Giorni di apertura al pubblico

Consultazione in sede su appuntamento. Martedì - Venerdì: 10.00 - 16.00 archives@mart.tn.it

Per utenti a distanza si intendono quanti – per telefono, posta elettronica o tradizionale – chiedono informazioni sui fondi o su specifici documenti, tali da comportare ricerche da parte del personale interno, oppure domandano riproduzioni sulla base di una consultazione del sistema informativo on-line.

eventi temporanei quali conferenze e seminari. Il settore promuove inoltre l’attività del Centro internazionale studi futurismo, i rapporti con archivi pubblici e privati e con associazioni, l’incremento del patrimonio documentario. Nel 2015 hanno acquisito molta rilevanza il prestito di documenti per esposizioni, l’attività didattica e gli incontri formativi: lo testimoniano i 254 documenti esibiti in 7 differenti mostre, ma anche i circa 150 partecipanti a incontri specifici di presentazione dell’Archivio del ’900 e della documentazione qui conservata. È proseguita l’attività ordinaria, che fra l’altro ha visto concludersi l’inventariazione informatizzata

ANS, Angelini, Baj, Belli, Cambellotti, Carrà, Casa Malaparte, Censi, Ciocca, Crali, Danon, De Giorgio, Denza, Depero, Figini-Pollini, Fondo fotografico arti in Trentino, Fraccaro-Carrega, Forlin, Grubicy, Libera, Living Theatre (carte), Lorenzi, Mansutti Miozzo, Maroni, Mazzocchi, Mazzoni, Martini, Narducci, Perghem-Gelmi, Russolo, Sarfatti, Severini, Somenzi, Sottsass sr., Sturani (carte), Thayaht.

del fondo di Carlo Belli e avviarsi quella del fondo Luciano Baldessari. Fra le attività che hanno maggiormente coinvolto il settore, vanno ricordate le sperimentazioni, le correzioni e i controlli relativi ai travasi delle banche dati, all’utilizzo del programma di inventariazione provinciale (AST), al sistema informativo museale, con la messa a disposizione di migliaia di immagini in rete. Tali attività, condotte in primis da personale interno, non sarebbero state possibili senza il contributo di collaborazioni esterne, frutto di progetti cofinanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto e di stage.


LA RICERCA: ARCHIVI E BIBLIOTECA ARCHIVIO DEL ‘900

Mostre allestite al Mart con la collaborazione settore Archivi

Richieste di pubblicazione per 104 documenti

Documenti in prestito per mostre

Incontri di formazione per studenti, università terza età, ecc. con 187 partecipanti

Nuovi documenti digitalizzati

Richieste di riproduzioni per 833 documenti

Nuove acquisizioni

Fascicoli richiesti in consultazione

Presentazioni dell’Archivio presso altre sedi

141

7

23

99

7

700

76

3

530

5

254 documenti totali, di cui: 2 per la mostra Crali. Testimonianze futuriste 14.03 – 31.08.2015 183 per la mostra #CollezioneMart 28 .03 – 8.11. 2015 15 per la mostra Il modello della casa Elettrica: l’Archivio del ’900 come officina 27.05 – 19.07.2015 (+ 29 libri e riviste) 18 per la mostra The medium is... Libri, riviste e documenti dell’Archivio Denza 10.10.2015 – 6.03.2016 25 per la mostra Manifesto 100. 13.11.2015 – 3.04.2016 5 per la mostra La coscienza del vero. 5.12.2015 – 3.04.2016 6 per la mostra Le collezioni. L’invenzione del moderno Dal 5.12.2015

La seconda vita Sanzeno, Casa de’ gentili 13.02 – 15.03.2015 Arts&foods Milano, Triennale 10.04 – 1.11.2015 Fotografia futurista Milano, Galleria Sozzani 10.06 – 31.10.2015 La Grande Madre Milano, Palazzo Reale, Fondazione Trussardi 25.08 – 15.11.2015 L’invenzione futurista. Case d’arte di Depero Messina, Museo Regionale 02.10 – 15.11.2015 Traces. Documento e testimonianze nell’arte italiana. Torino, Biblioteca Nazionale 7.11 – 9.12.2015 De Chirico a Ferrara 1915-1918 Pittura metafisica e avanguardie europee Ferrara, Palazzo dei Diamanti 14.11.2015 – 28.2.2016 Ennesima Milano, Triennale 26.11.2015 – 14.02.2016

Circa 500 riproduzioni dai fondi : Mazzoni (progetto Colombia), Crali (per schede MuseumPlus) e altri fondi per richieste varie o per completare serie di documenti da inserire in Gallery

Luglio: donazione da parte di Luca Vitone di un nucleo di documenti a stampa (principalmente inviti a mostre e cataloghi) relativi all’attività artistica del padre Rodolfo.

Digitalizzazione (in coll. con l’archivio fotografico) di 2 opere per episcopio e relative tracce audio del fondo Fraccaro-Carrega

Novembre: donazione da parte di Giorgio Zanini di un nucleo documenti (album fotografici, elaborati grafici ) e materiali bibliografici, a integrazione del fondo Gigiotti Zanini. La donazione è unita a quella di un nucleo di opere di Paola Consolo, e al deposito di opere di Zanini, giunte attraverso la Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. (formalizzazione atti in corso)

Digitalizzazione (in coll. con la Cineteca Nazionale di Roma) del “Film nucleare” di Baj e Colombo Circa 200 documeti scansionati nell’ambito del progetto “VVV”

Dicembre: donazione da parte di privato di un nucleo di documentazione di Benvenuto Benvenuti e eredi, correlata ai materiali del fondo Grubicy-Benvenuti

Giornata di studi sugli Archivi di architettura moderna in Sardegna, Cagliari, Mediateca del Mediterraneo, 8 maggio 2015 Giornata di studi su Vittorio Pica e il sistema delle arti in Italia fra Otto e Novecento, Siena, Auditorium del Collegio Santa Chiara dell’Università di Siena, 18 maggio 2015 Intervento su Cibo e cucina nei documenti nell’Archivio del ’900 in occasione della presentazione del volume Cucina futurista di A. Pautasso, Albissola, Fabbrica Museo Mazzotti, 30 maggio 2015 Intervento a Roma nell’ambito della mostra Giuseppe Terragni a Roma, Roma, Casa dell’architettura, poi Archivio Centrale dello Stato, 18 giugno 2015 Intervento Collaborare con il progetto: il ruolo del Mart, nell’ambito del convegno Diffondere la cultura visiva. L’arte contemporanea tra riviste, archivi e illustrazioni, Pisa, Scuola Normale Superiore di Pisa, 11 dicembre 2015


142

ATTIVITÀ DI ORDINAMENTO, CONSERVAZIONE, DIGITALIZZAZIONE, E WEB - Prosecuzione operazioni condizionamento / ordinamento fondo Baj, ANS e Fraccaro-Carrega. - Preliminari operazioni di indagine sul fondo Baldessari, in vista dell’avvio del progetto cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. - Conclusione riordino/descrizione fondo Figini-Pollini. - Conclusione riordino/descrizione fondo Belli (vedi Progetti in corso). - Correzioni descrizioni fascicoli corrispondenza fondo Sarfatti. - Cartulazione/digitalizzazione documenti dai fondi Grubicy e Sarfatti (borsa di ricerca Davide Lacagnina). - Correzione segnature fondo Thayaht (stage Fleur Thaury). - Collegamento di 1000 file digitali alle schede nel sistema intranet archivi (CIM Manager). - Test e controlli di travasi dati per l’adozione del programma AST (Archivi Storici del Trentino). - Elenco materiale a stampa fondo Fraccaro-Carrega (stage Anna Szirmai). - Aggiornamento e implementazione degli strumenti di ricerca nella pagina www.mart.tn.it/fondi - Messa in rete di oltre 4000 immagini digitali dei ritagli stampa dei fondi Depero, Carrà, Mazzoni, consultabili in http://cim.mart.tn.it/cim/home.do FACEBOOK 2.121 followers TWITTER 350 followers Partecipazione alla Museum Week su twitter (23-29 marzo 2015)

PROGETTI AVVIATI, CONCLUSI O IN CORSO Vittorio Pica, critico d’eccezione. Arte moderna e istituzioni culturali in Italia. Progetto di ricerca di Davide Lacagnina (28 maggio-27 novembre 2012, 1 novembre 2013-31 maggio 2015). (concluso) I mondi di Carlo Belli. Da Rovereto alla Magna Grecia. Il progetto in fase conclusiva è stato co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto e svolto in collaborazione con la Fondazione Museo Civico di Rovereto. Il primo semestre 2015 vede la conclusione della schedatura e la realizzazione di un convegno. (concluso) Svolgimento di due stage della durata di tre mesi ciascuno. (Università Lille Nord de France, Ecole Doctorale Sciences de l’homme e de la societè; Eötvös Lorànd University). (concluso) Architetti italiani in Colombia. Angiolo Mazzoni. Progetto di ricerca in collaborazione con la Universidad Jorge Tadeo Lozano di Bogotà per la valorizzazione del fondo Mazzoni. (in corso) VVV Verbo Visuale Virtuale. Piattaforma di ricerca interattiva dell’arte verbo-visuale. Progetto co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto, e realizzato con Museion e Fondazione Bruno Kessler. (in corso) Digitalizzazione delle riviste d’arte e d’artista del Novecento Il Mart collabora a un progetto FIRB: capofila, la Scuola Normale Superiore di Pisa. Partecipano le università di Udine e di Siena. (in corso)

Un archivio al crocevia. Luciano Baldessarri i luoghi, le persone. Progetto co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto e svolto in collaborazione con il Politecnico e con il CASVA di Milano: prevede l’inventariazione informatizzata del fondo e l’integrazione di un portale coordinato. (in corso) Divulgare l’informazione: gli archivi del Mart, i flussi dei dati, l’accessibilità delle immagini. Progetto co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto e svolto in collaborazione con la Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento e il Comune di Rovereto (avviato) EVENTI 30 marzo 2015 Visita all’Archivio del ’900 (fondo Mazzoni) dell’Ambasciatore di Colombia in Italia Dott. Juan Sebastian Betancur, accompagnato dalla Dott.ssa C.M. Vélez White, Rettore dell’Universidad de Bogotà “Jorge Tadeo Lozano”, dal Dott. U. Malizia, funzionario presso il Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Bogotà, e da O. Niglio, docente e ricercatrice (P. Pettenella e C. Prosser). 17 e 18 aprile 2015 Convegno di studi I mondi di Carlo Belli. Da Rovereto alla Magna Grecia. Organizzato da Paola Pettenella in collaborazione con Ufficio Beni archeologici, Soprintendenza per i beni culturali della PAT Interventi di: Licia Vlad Borrelli, Aldo Siciliano, Maurizio Paoletti, Franco Nicolis, Giuseppe Appella, Giovanni Marzari, Cosimo Colazzo, Franco Finotti, Nadia Solai.


LA RICERCA: ARCHIVI E BIBLIOTECA

143

ATTIVITÀ, VISITE E INCONTRI AL MART DI ROVERETO 26 maggio 2015 V Giornata nazionale archivi di architettura, organizzata dall’Archivio del ’900 in collaborazione con l’Istituto Depero: presentazione della mostra Il modello della Casa elettrica: l’archivio del ’900 come officina con G. Marzari e presentazione del fondo Figini Pollini. (P. Regorda). 30 maggio 2015 In occasione della Notte verde valorizzazione dell’archivio Bosco dei poeti con esposizione di stendardi e declamazione di poesie. (G. Lorenzoni). 2 ottobre 2015 In occasione del convegno Da Depero al digital marketing. L’evoluzione degli Artigiani della comunicazione. Intervento “Depero dynamic modernist 1919-1929”. (F. Zanoner). 27 ottobre 2015 Visita all’Archivio del ’900 del prof. Okada Atsushi (professore di Estetica alla Kyoto University Faculty of Integrated Human Studies) insieme a Olimpia Niglio. 8 novembre 2015 Vitamine. Tavolette energetiche, mostra-evento di 466 opere su tavola appartenenti a Carlo Palli e serie di 11 performances. (D. Dogheria). 24 novembre 2015 Visita all’Archivio del ’900 di Kevin Repp – Beinecke Rare Book & Manuscript, in vista di una collaborazione stabile fra il Mart e la Yale University.

Incontro sugli Archivi di architettura rivolto all’Ordine degli architetti di Treviso Tenuto da P. Pettenella e C. Prosser

22.01.2015

Visita all’Archivio del ’900 di un gruppo ANAI (Associazione Nazionale Archivistica Italiana) Tenuto da P. Pettenella con la collaborazione di: D. Dogheria, F. Zanoner, C. Prosser

14.04.2015

Visita all’Archivio del ’900 della Summer School organizzata dalla SISF – Società Italiana per lo Studio della Fotografia Tenuto da C. Prosser , F. Zanoner e D. Dogheria

15.07.2015

Incontro sui Libri d’artista per Liceo di Pergine Tenuto da D. Dogheria e F.Zanoner

01.09.2015

Ciclo di lezioni e laboratori corso di archivistica dell’Università degli studi di Trento Tenuto dal prof. Andrea Giorgi in collaborazione con il Mart (11 appuntamenti da ottobre a dicembre). Presentazione dell’Archivio del ’900 il 27 ottobre

27.10.2015

Introduzione all’Archivio del ’900 e ai fondi di architettura per gli studenti di Ingegneria dell’Università degli studi di Trento Tenuto dal prof. Fabio Campolongo

30.10.2015

Incontro su Marinetti e il Futurismo nei documenti d’archivio per una classe V del Liceo artistico Bolzano Tenuto da F. Zanoner

17.12.2015


144

FONDI DOCUMENTARI

Elenco aggiornato dei fondi documentari* presenti all’Archivio del ’900 * I complessi archivistici articolati sono distinti in elenco dai nuclei ridotti di carte personali o professionali oppure dalle raccolte tematiche

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45

Fondo Sorelle Angelini Fondo Archivio di Nuova Scrittura (ANS) Fondo Luciano Baldessari Fondo Enrico Baj Fondo Carlo Belli Fondo Silvio Branzi Fondo Duilio Cambellotti Fondo Carli-Dessy Fondo Carlo Carrà Fondo Giannina Censi Fondo Gaetano Ciocca Fondo Tullio Crali Fondo Betty Danon Fondo Quirino De Giorgio Fondo Tullia Denza Fondo Fortunato Depero Fondo Agenore Fabbri Fondo Figini-Pollini Fondo Corrado Forlin Fondo Fraccaro-Carrega Fondo Galleria Delfino Fondo Galleria Museo Depero Fondi Grubicy-Benvenuti Fondo Giovanni Lorenzi Fondo Casa Malaparte Fondo Architetti Francesco Mansutti - Gino Miozzo Fondo Riccardo Maroni Fondo Stelio Maria Martini Fondo Maurizio Mazzocchi Fondo Angiolo Mazzoni Fondo Roberto Narducci Fondo Michelangelo Perghem-Gelmi Fondo Agnoldomenico Pica Fondo Giuseppe Piombanti Ammannati Fondo Karl Plattner Fondo Giuseppe Preziosi Fondo Mario Radice Fondo Luigi Russolo Fondo Margherita Sarfatti Fondo Gino Severini Fondo Mino Somenzi Fondo Ettore Sottsass Sr. Fondo Thayaht Fondo Giorgia Toniolatti Fondo Gigiotti Zanini

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25

Carte Giulio Angeli Carte Mirella Bentivoglio Carte Piero Cavellini Carte David Cole Collezione Paolo Della Grazia - Carte Living Theatre Collezione Paolo Della Grazia - Fotografie attori e cantanti Collezione Paolo Della Grazia - Frontespizi e stampe Collezione Paolo Della Grazia - Raccolta Ex Libris Collezione Paolo Della Grazia – Carte Salvatore Quasimodo Carteggio Francesco Di Terlizzi Fondo Mario Duse Carte Pablo Echaurren Carte Farfa Fondo Fotografico Arti in Trentino Fondo Galleria Pancheri Carte Ida Gianelli Fondo Adalberto Libera Carte Gogliardo Ossani Carte Bruno Passamani Carte Alfredo Rocco Carte Enrico Sturani Carte Alcide Ticò Carte Angelo Vignazia Carte Silvio Zaniboni Documenti sciolti


LA RICERCA: ARCHIVI E BIBLIOTECA BIBLIOTECA

145

Consultazione in sede. Martedì - Venerdì: 10.00 - 16.00 library@mart.tn.it

Biblioteca

Centro di ricerca sull’arte contemporanea, con un patrimonio di oltre 83.000 volumi, la biblioteca del Mart svolge la duplice funzione di strumento ad uso dei curatori del museo, che quotidianamente ne fruiscono, e di servizio rivolto a un’utenza esterna composta da studenti, ricercatori, docenti universitari, studiosi ed esperti italiani e stranieri interessati alla documentazione che in alcuni ambiti, come quello del futurismo e delle ricerche verbovisuali, sfiora

Strumenti di consultazione: C.B.T. Catalogo bibliografico trentino – Osee Genius. www. cbt.biblioteche. provincia.tn.it/oseegenius C.I.R.C.E Catalogo Informatico Riviste Culturali Europee. Progetto di digitalizzazione e consultazione online di riviste del ’900 in collaborazione con il Laboratorio di ricerca sui Periodici Culturali Europei (Progetto Circe) del Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Filologici dell’Università degli Studi di Trento. http://circe.lett.unitn.it/ main_page.html

Capti Contemporary art archives periodicals texts illustrations. Progetto di digitalizzazione e consultazione online di riviste d’arte del ’900 in collaborazione con Scuola Normale Superiore di Pisa e Università diUdine www.capti.it Ares Multimedia Banca dati su CD / DVD – ROM delle principali mostre italiane di fine ’800 e prima metà ’900 (Biennale di Venezia, Le grandi raccolte dell’800 italiano La Galleria Pesaro, etc.). Engibank Engineering and Architecture Database. Indice bibliografico della Biblioteca di Ingegneria e della Biblioteca del Mart. http://webapps.unitn.it/ Biblioteca/it/Web/ Engibank

l’esaustività. Oltre a garantire i servizi fondamentali e cioè il servizio al pubblico, la gestione e l’aggiornamento delle raccolte, nel corso del 2015 l’attività della Biblioteca si è concentrata su tre obiettivi:

b) conservare e valorizzare un patrimonio unico, costituito da raccolte appartenute a personalità di rilievo nel panorama artistico e culturale italiano del Novecento ricche di monografie e periodici di grande interesse;

a) favorire la fruizione da parte dell’utenza in sede e rispondere alle richieste sempre più numerose di utenza a distanza con la messa a disposizione di risorse online attraverso collaborazioni con altre istituzioni;

c) promuovere e diffondere la conoscenza del patrimonio conservato anche a un pubblico meno esperto con l’organizzazione di incontri rivolti a docenti e studenti dei licei artistici.


146

195 Giorni di apertura al pubblico

819

101

Totale presenze utenti esterni

Richieste di consultazione dei fondi storici

Libri e riviste dei fondi storici consultati 603

120

47

477

83.000

Richieste ricerche bibliografiche

Richieste di riproduzioni da utenti a distanza

Prestiti ad utenti interni

Beni librari conservati Di cui 75.914 catalogati nel Catalogo Bibliografico Trentino

7

2.501

142

90

Fondi inventariati Fondi: Enrico Baj, Mirella Bentivoglio, Agenore Fabbri, Galleria Martano, Mario Radice, Figini-Pollini, Maurizio Mazzocchi Nuovi documenti catalogati Fondo corrente (scaffale aperto) Fondo Archivio di Nuova Scrittura (acquisizioni recenti) Fondo Carlo Belli, Fondo Grubicy-Benvenuti Fondo libri d’artista Vanni Scheiwiller Prestiti per mostre allestite al Mart 20 prime edizioni di letteratura italiana e straniera nella mostra La guerra che verrà non è la prima. Grande Guerra 1915 – 2015 20 edizioni nella mostra Crali. Testimonianze futuriste 35 edizioni nella mostra #Collezione Mart 29 monografie e riviste nella mostra Il modello della casa elettrica. L’archivio del ’900 come officina 20 edizioni nella mostra The Medium is... Libri, riviste e documenti dell’Archivio Denza 12 edizioni e 6 manifesti futuristi nella mostra Le collezioni. L’invenzione del moderno Prestiti per mostre esterne Wunderkammer Trento, Spazio Simonino marzo 2015 esposte 35 edizioni

L’invenzione Futurista. Case d’arte di Depero Messina, Museo interdisciplinare 02.10 - 15.11.2015 Esposte 16 edizioni

La grande madre Palazzo reale, Milano 26.08 - 15.11.2015 esposti 2 manifesti

Traces Torino, Biblioteca nazionale universitaria 07.11 - 09.12.2015 Esposte 37 edizioni


147

SCAMBI BIBLIOGRAFICI

PROGETTI DI DIGITALIZZAZIONE E INDICIZZAZIONE DI RIVISTE E DOC.

INCONTRI DI FORMAZIONE

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Da anni la biblioteca aderisce a un programma di scambio permanente di pubblicazioni e cataloghi con le biblioteche di 10 istituti italiani tra i quali il Museo Peggy Guggenheim e la Fondazione Biennale di Venezia e di 18 musei stranieri, come il MoMA di New York, il Centre Pompidou di Parigi, il National Art Center di Tokyo. È attivo anche lo scambio con altri musei, fondazioni e gallerie private.

1 Engibank Nel corso del 2015 è stato avviato un progetto di collaborazione con la Biblioteca universitaria di Trento, Facoltà di Ingegneria e di Lettere e Filosofia, di condivisione della banca dati Engibank. La biblioteca del Mart partecipa con la scansione e l’indicizzazione di riviste di architettura appartenenti ai fondi storici e retrospettivi delle proprie raccolte. Si tratta di un progetto aperto. Nel 2015 sono stati scansionati e indicizzati i sommari delle riviste The Architectural Forum, Architectural Record, L’Architecture d’Aujourd’hui, Bauwelt, Casabella, Domus, Zodiac. (In corso)

Sono stati tenuti tre incontri di formazione rivolti agli studenti delle classi quinte del Liceo artistico “Fortunato Depero” di Rovereto e ai loro insegnanti, riguardanti le raccolte della biblioteca e le metodologie di ricerca bibliografica, l’utilizzo delle banche dati in rete e i criteri di redazione di una bibliografia.

Il primo luglio 2015 ha preso avvio il progetto “Reinventiamo la biblioteca. Un patrimonio per tutti” che impegna due volontarie del Servizio Civile Nazionale. Due gli ambiti di intervento: il condizionamento e la conservazione di fondi librari retrospettivi, in collaborazione con il personale del Laboratorio di restauro della carta della Soprintendenza provinciale per i Beni culturali; la realizzazione di incontri di formazione rivolti a studenti delle classi quinte del Liceo artistico “Fortunato Depero” di Rovereto sui movimenti d’avanguardia della prima metà del Novecento attraverso libri e documenti originali dai fondi della biblioteca. Le due volontarie partecipano inoltre agli incontri del gruppo di lavoro per l’organizzazione dell’evento Biblioè, dedicato alle biblioteche del Sistema Bibliotecario Trentino in programma dal 21 al 25 aprile 2016.

2 Capti. Diffondere la cultura visiva. L’arte contemporanea tra riviste, archivi, illustrazioni. Il progetto, avviato nel 2013 in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa e con Università degli Studi di Udine, ha reso possibile la digitalizzazione e la messa online nel database Capti (http://www.capti.it) delle riviste: Appia Antica, Arti visive, Azimuth, Data, Documento Sud, Linea Sud, Lotta poetica, L’esperienza moderna, Marcatrè, Metro, Oask?!, Quaderno. (In corso) 3 VVV. Verbovisuale digitale La biblioteca ha partecipato al progetto con la realizzazione di circa 400 riproduzioni di materiali appartenenti al fondo librario dell’Archivio di Nuova Scrittura e di altri fondi. (In corso)


148

FONDO LIBRARIO CORRENTE

FONDI LIBRARI RETROSPETTIVI

Sezioni a scaffale aperto

Biblioteche futuriste

Periodici Enciclopedie / Dizionari / Repertori Documentazione sul libro d’artista Pubblicazioni Mart Architettura Fotografia Museografia Pittura / Scultura Spettacolo Guide Musei / Collezioni Monografie artisti Mostre personali / collettive Saggistica d’arte/Estetica Arti minori / Saggistica varia Opuscoli / Cataloghi / Plaquette

Fondo Sorelle Angelini Fondo Fraccaro / ANS Fondo Carlo Carrà Fondo Giannina Censi Libri Alfredo Degasperi Fondo Fortunato Depero Libri Osvaldo Peruzzi Libri Paolo Pezzato Fondo Luigi Russolo Libri Paolo Sanzin Fondo Gino Severini Fondo Mino Somenzi Libri Angelo Vignazia

Biblioteche d’arte e critica Fondo Enrico Baj Fondo Carlo Belli Fondo Silvio Branzi Fondo Alberto Cremona Fondo Eric Diefenbronner Fondo Agenore Fabbri Fondo Volker Feierabend Fondo Galleria Delfino, Rovereto Fondo Galleria Martano, Torino Fondo Galleria Pancheri Fondo Ida Giannelli Fondo Grubicy-Benvenuti Fondo Agnoldomenico Pica Fondo Karl Plattner Fondo Mario Radice Fondo Margherita Sarfatti Libri Alcide Ticò

Biblioteche di architetti Fondo Luciano Baldessari Fondo Gaetano Ciocca Libri Adalberto Libera Fondo Figini-Pollini Fondo Maurizio Mazzocchi Fondo Angiolo Mazzoni Fondo Roberto Narducci

Poesia visiva, libri d’artista, avanguardie, neoavanguardie Collezione Archivio di Nuova Scrittura Fondo Betty Danon Fondo Mirella Bentivoglio Libri Dante Bighi Fondo “Bosco dei Poeti” Fondo Ugo Carrega Fondo Liliana Dematteis Fondo Tullia Denza Fondo Pablo Echaurren Fondo Stelio Maria Martini Libri Angelo Ricciardi Collezione libri d’artista Scheiwiller Libri Jean-François Bory

Biblioteche miscellanee

Elenco aggiornato dei fondi librari presenti nella Biblioteca del Mart

Libri Alfredo Rocco Libri Enrico Sturani Fondo Tomatis (deposito)


LA RICERCA: ARCHIVI E BIBLIOTECA ARCHIVIO FOTOGRAFICO E MEDIATECA

149

Consultazione in sede su appuntamento. Lunedì - Venerdì: 10.00 - 16.00 photoarchive@mart.tn.it

1.905 Nuovi files ingressati in archivio 1.250 Inserimenti files in MuseumPlus 462 Inserimenti files in MuseumPlus mostre 265 Catalogazione Dvd/ CD/ opere Mart mediateca 25 Digitalizzazione da VHS a DVD 1.658 Scansioni da dia o da cartaceo 652 Masterizzazioni cd e dvd 304 Cd o dvd serigrafati 4.434 Realizzazione stampe 65 Realizzazione stampe da plotter

Archivio fotografico e mediateca

9 Costruzione Powerpoint 19 Richieste informazioni esterne relative al nostro patrimonio multimediatico 93 Pratiche noleggio files utenza esterna 182 Ricerca iconografiche per uso interno ed esterno 654 Files movimentati per nuove mostre 69 Riordino files da scansione collezione Depero 98 Revisione files collezione VAF/VWF 5 Riprese fotografiche backstage mostre 7 Riprese e montaggio video backstage mostre 16 Regia, coregia, montaggio video per mostre, eventi e promozione Mart 23 Montaggio video vari 13 Riprese video varie 5 Ricerca diritti film 1 Sottotitolatura film in mostra 20 Salvataggio opere video su server 21 Rendering files video per mostre o eventi 24 Assistenza al fotografo di fiducia del Museo 179 Richieste utilizzo macchine fotografiche e videocamere 65 Rapporti con Case Editrici 10 Pratiche SIAE 897 Invio con ftp 659 Trasformazioni con ABBYY FineReader 5.0 Sprint in rtf 78 Utenti esterni

Il 2015 per l’Archivio fotografico e mediateca ha rappresentato un ulteriore occasione per allargare la mappa delle attività proprie. Ha preso più corpo, infatti, l’impegno assunto già da diversi anni in termini di supporto nella documentazione del backstage degli allestimenti delle mostre, svolti sia con servizio fotografico che con riprese video. Il “cuore” e il senso specifico dell’Archivio risiedono nelle funzioni di diateca, fototeca e videoteca che si esprimono trasversalmente nei vari settori e fanno da motore nella ricerca di materiale documentario, cartaceo,

digitale e filmico volto a rendere vivo il patrimonio delle opere del Mart, comprese quelle affidate in deposito. Oggi siamo arrivati a 1973 video conservati, centrati principalmente sull’attività del Museo. A questi si aggiungono oltre 316 cd con file audio, testi e immagini raccolti in occasione delle mostre o pervenuti al museo per promuovere artisti, gallerie ecc. Completano la raccolta archivistica 42 copie delle opere in video di proprietà del Mart. Complessivamente, il patrimonio multimediale dell’Archivio fotografico conserva oltre 230.000 files,

80.000 diacolor, 20.000 negativi, 14.000 stampe fotografiche. Numeri impegnativi in termini di quantità, dietro ai quali c’è però l’essenza della cose realizzate. Alla fine del 2015 sono stati realizzati per il rinnovato foyer del Museo, tre filmati che ripercorrono le tappe più significative di un percorso trentennale che è insieme arte, cultura, società e investimento: Palazzo delle Albere – Museo Depero – Mart: dalle origini all’oggi, con quel sottile filo che unisce passato e presente.


150

I progetti speciali

TECNOLOGIE DIGITALI CURATELE IN DIGITALE AVANZATO

L’ambito dei Progetti Speciali riguarda le ricerche e i progetti interdisciplinari che coinvolgono metodologie, azioni e interlocutori che si relazionano al settore museale da altri contesti, sia in ambito nazionale che internazionale. Le discipline implicate nel lavoro di questo settore sono la museologia, la storia dell’arte, i visual studies, le digital humanities con i relativi strumenti digitali avanzati, e le scienze cognitive. Nello specifico, vengono incentivati e curati i rapporti con l’Università, gli enti locali, gli istituti di ricerca e di formazione, il mondo del digitale avanzato per la cultura (sia pubblico che privato), le fondazioni e altri enti erogatori di fondi per iniziative di alta distinzione qualitativa.

STUDI DI NEURO-ESTETICA

CURATELA PROGETTI SPERIMENTALI

ACCELLERATORE

RICERCA “MISOGINIA IN ARTE”


151

TECNOLOGIE DIGITALI Nel 2015 il settore Progetti Speciali ha guardato con particolare attenzione alle tecnologie digitali come strumenti cognitivi che possono fornire diverse strategie interpretative e, idealmente, facilitare un nuovo modo di avvicinare e percepire l’arte. Per le ricerche svolte in questo campo, va menzionato l’invito del MetaLab dell’Università di Harvard a partecipare al workshop “Beautiful Data”, finanziato dalla Getty Foundation (Harvard University Metalab, Boston, luglio 2015). In quel contesto si è lavorato a migliorare le capacità di gestione dei database museali per sviluppare nuove strategie narrative storico-artistiche attraverso visualizzazioni, media interattivi, descrizioni curatoriali aumentate e pratiche espositive innovative, pubblicazioni digitali e tecniche di insegnamento incentrate sugli oggetti in mostra e sui dati che li riguardano. Sono stati presentati due interventi: A Digital-Tactile Experience: the Touch and Collect Exhibition. Harvard Art Museums (Cambridge, 16 luglio, 2015), e Multisensory Practices in Curatorial Work: an Overview. Harvard MetaLab (Cambridge, 10 luglio, 2015).

finanziamento della Fondazione Caritro, pari a 40.000 euro. La piattaforma è stata ultimata ed è in corso la messa online di questo innovativo strumento di ricerca, che verrà presentato nel corso di una mostra illustrativa del lavoro svolto (primavera 2016).

STUDI DI NEURO-ESTETICA Per gli studi di neuro-estetica, va segnalata la partecipazione su invito a due importanti appuntamenti: il convegno “Guttuso tra pittura e riflessione teorica” (Università di Palermo, 6-7 febbraio 2015), con un contributo intitolato Strategie pittoriche e percettive nell’opera di Renato Guttuso (scritto con il prof. David Melcher, in corso di stampa), e il congresso internazionale “Belle Haleine – The Scent of Art” (Museum Tinguely, Basel, 17-18 aprile 2015), con un contributo bilingue in pubblicazione sotto il titolo di SCENTific art in context: developing a methodology for a multisensory museum, in “Belle Haleine: Scent of Art”. Berlin-Münster-Wien-ZürichLondon: Verlag; DUFT-enden Kunst im Kontext : Entwicklung einer Methodik für eine multisensorische Museum, in CURATELE IN DIGITALE AVANZATO “Belle Haleine: Der Duft der Kunst”. Nel campo dello sviluppo delle curatele Berlin-Münster-Wien-Zürich-London: in digitale avanzato, un contributo da Verlag. segnalare è la co-organizzazione, Va citata inoltre la pubblicazione dei insieme al Museo Civico di Bolzano, risultati degli esperimenti scientificodel convegno internazionale “Suoni per cognitivi realizzati nelle sale del Mart Vedere” (Bolzano, 13 marzo 2015), da parte degli scienziati del CIMeC dove è stato presentato l’intervento: (Università di Trento) nel corso del Appunti sul valore del contesto 2014 nell’articolo: J. van Paasschen, dell’opera d’arte e su come farne F. Bacci, and D. Melcher, The Influence esperienza. “Suoni per Vedere” ha of Art Expertise and Training on anche ricevuto il premio nazionale DIT# Emotion and Preference Ratings dal Museo MAXXI (Roma, 4 novembre for Representational and Abstract 2015) per miglior progetto di curatela Artworks, in PLoS ONE 08/2015). digitale. Inoltre, si è concluso il secondo CURATELA anno di ricerca del progetto “VVV – PROGETTI SPERIMENTALI Verbo Visuale Virtuale”, che prevede, Nel campo della curatela di in collaborazione con scienziati della progetti sperimentali, si segnala la Fondazione Bruno Kessler e con Museion di Bolzano, la creazione di una partecipazione su invito del Museo Nazionale di Oslo al convegno piattaforma multimediale condivisa contenente tutti i materiali in collezione internazionale “The Art of Sharing – 2015” (Oslo, 30 novembre – 1 riguardanti le raccolte verbo-visuali dicembre 2015), per la presentazione del Mart e di Museion . Il progetto delle ricerche relative alla scultura è condotto grazie a un generoso

I PROGETTI SPECIALI

e al tatto, e alla multisensorialità nel contesto museale, con la conferenza intitolata Touch in the museum. RICERCA “MISOGINIA IN ARTE” Si è concluso il primo anno di ricerca su “Misoginia in arte”, finanziato dalla Fondazione Socin (Bolzano), in convenzione con il Mart. E’ in corso di scrittura il volume relativo alle opere e ai testi esaminati presso le biblioteche del Mart, del sistema bibliotecario nazionale, della New York Public Library, della Thomas J. Watson Library (Metropolitan Museum of Art), e della Harvard University Library. ACCELLERATORE Concorso per la realizzazione di un’opera d’arte pubblica. Il Mart ha collaborato con il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Trento nell’ambito del concorso per un’opera d’arte da installarsi negli spazi esterni del Polo scientifico e tecnologico “Fabio Ferrari” di Povo (TN). Il soggetto dell’opera consisteva nella rivisitazione in chiave artistica dell’acceleratore ionico del Dipartimento di Fisica, una macchina per esperimenti fisici sulle proprietà superficiali dei metalli, entrata in funzione nel 1985 e dismessa nel 2004. L’idea presentata è stata chiamata ad approfondire ed interpretare la dimensione culturale dell’acceleratore in relazione al contesto simbolico in cui l’opera sarebbe stata installata con particolare riguardo alle corrispondenze fra l’acceleratore, le sue peculiarità culturali e tecniche e l’evoluzione della ricerca scientifica. Il concorso riservato ai giovani under 35, ha visto partecipare oltre 40 artisti. I tre finalisti, Alessandro Di Pietro, Giacomo Raffaelli e Alberto Tadiello chiamati a sviluppare il dettaglio del loro progetto sono stati successivamente valutati da una commissione di esperti che ha nominato vincitrice l’opera di Alberto Tadiello, artista emergente con già importanti riconoscimenti alle spalle.


152

Marketing e comunicazione

Il settore Marketing e Comunicazione è un’area complessa che ha al proprio interno attività specifiche che vanno dalla comunicazione e promozione delle attività del Museo verso il pubblico e la stampa alla gestione della membership, dalla creazione di eventi e incontri al rapporto con partner e sponsor, dalla gestione dei bookshop alla grafica. Per quanto riguarda il 2015, il progetto Nutrire la mente. Expo a Rovereto ha impegnato tutto il nostro settore dall’ideazione alla realizzazione e comunicazione delle varie iniziative. Da maggio a ottobre, infatti, il Mart ha realizzato un concept store dedicato alla presentazione e degustazione delle

eccellenze enogastronomiche trentine con la rotazione di venti aziende del territorio ed un calendario di oltre trenta tra eventi, degustazioni e laboratori. Il 2015 è stato inoltre, per tutto il Museo, un anno di cambiamenti. Con la direzione di Gianfranco Maraniello ci siamo da subito concentrati nel rafforzare e comunicare l’identità del Museo: “Il Mart deve avere un’identità forte, deve saper presentare il proprio patrimonio perché il visitatore deve sapere che tipo di esperienza andrà a fare. La sfida è diventare una piattaforma per l’arte moderna e contemporanea in un territorio più ampio rispetto al perimetro del Museo” Si è partiti da un consolidamento

dell’identità visiva da un lato valorizzando l’architettura originale del Museo progettato dall’architetto Mario Botta e dall’altro recuperando il logo a colori ideato dallo studio Cerri per l’inaugurazione nel 2002 per proseguire con un rinnovo dell’immagine coordinata del museo, ripartendo dalle linee guida allora individuate. L’obiettivo che ci poniamo è quindi di comunicare in modo chiaro il museo e la sua identità ai visitatori reali e virtuali valorizzando in primis l’architettura del museo e le proprie collezioni. Lo slogan creato per sottolineare questo importante passaggio è: Mart. Il viaggio continua.


MARKETING E COMUNICAZIONE

153

RAPPORTI CON IL TERRITORIO E NAZIONALI

MART FOR BUSINESS

PARTNER E SPONSOR

EVENTI

EDITORIA E IMMAGINE COORDINATA

BOOKSHOP E MERCHANDISING

I SERVIZI AL PUBBLICO

UFFICIO STAMPA

WEB E SOCIAL MEDIA

MART MEMBERSHIP


154

PROGETTI TERRITORIALI TrentoRovereto Città di culture Questo progetto è condiviso da Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento e di Rovereto, Trentino Marketing, Apt di Trento e di Rovereto, e comprende la promozione del distretto turistico culturale Trento e Rovereto e una card valida da 48h fino a 3 mesi, che è la chiave d’accesso a musei e castelli.

Rapporti con il territorio e nazionali Il Mart è da sempre impegnato nello stringere rapporti di collaborazione con enti, operatori culturali e turistici allo scopo di veicolare l’immagine e le attività del Museo.

Tavolo dei Musei di Rovereto Il Tavolo dei Musei di Rovereto da anni lavora per una pianificazione della programmazione e una promozione congiunta. La collaborazione va da proposte didattiche interdisciplinari per CONVENZIONI le scuole che uniscono esperienze nel Nel 2015 è proseguita la collaborazione campo dell’arte, della scienza, della storia e della memoria, alla con gli operatori turistici e culturali del partecipazione congiunta a fiere e territorio per far conoscere le proposte manifestazioni ad un calendario del Mart ai cittadini e ai turisti che annuale di iniziative rivolte alle famiglie. scelgono il Trentino come meta della propria vacanza. Progetto I’mart “I’mart” è una carta personale riservata Sono attive: ai 3.000 soci della Cassa Rurale di 21 convenzioni turistiche Rovereto che garantisce l’accesso tra cui ad esempio ricordiamo: gratuito nei centri della cultura APT di Rovereto cittadina. APT di Trento

APT InGarda Trentino SpA, ASAT - Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia autonomadi Trento UNAT Unione Albergatori del Trentino Vita Nova Trentino Wellness Arte Sella Musei di Rovereto e di Trento 33 convenzioni con Associazioni, Cral e Enti di cui 18 del Trentino Alto Adige e 15 fuori regione .

21

33

Convenzioni turistiche

Convenzioni cin assoziazioni, Cral e Enti

18

Trentino Alto Adige

15

Fuori Regione

www.gardasee.de Il portale gardasee.de è la guida del Garda più seguita in Germania e, grazie a questa collaborazione, promuove il Mart e le sue attività ai 4,3 mln di users del proprio sito, ai 52.000 followers in Facebook e 54.000 abbonati newsletter Trentino Guest Card Mart, Casa d’Arte Futurista Depero e Galleria Civica di Trento fanno parte del progetto Trentino Guest Card. Si tratta di una card territoriale provinciale che include i trasporti e i diversi servizi turisticamente attrattivi (Castelli, Musei, ecc.) la cui distribuzione avviene presso le strutture ricettive aderenti. La Trentino Card, con validità pari alla durata del soggiorno dell’ospite, ha l’obiettivo di sollecitare una parte di ospiti del Trentino ad una maggiore fruizione dei servizi culturali che il territorio propone. Novità del 2015 è l’estensione annuale e non più stagionale del progetto.


MARKETING E COMUNICAZIONE

155

NUTRIRE LA MENTE Mart, 30 maggio - 31 ottobre 2015 5 mesi di attività 1 Concept Store Expo 20 aziende del territorio coinvolte 10 degustazioni nel Concept Store Expo Rovereto 16 eventi in Museo (laboratori, concerti, spettacoli)

EXPO’ 2015 IN TRENTINO Il progetto Expo in Trentino si articola principalmente nell’apertura di due Concept Store Expo, veri e propri spazi conviviali di presentazione e degustazione delle eccellenze enogastronomiche territoriali e delle principali filiere agroalimentari trentine. Il progetto Concept Store Expo Trento e Concept Store Expo Rovereto fa parte del circuito di itinerari regionali di “Expo e territori” ed è co-finanziato in base all’accordo CIPE/PAT.

8 laboratori per bambini e famiglie nel Baby Mart e a Palazzo delle Albere 2 mostre a Trento e a Rovereto 26 capolavori delle Collezioni museali prestate a musei e istituzioni italiane. Numerose collaborazioni con partner, associazioni, professionisti e istituzioni tra cui MUSE, Camera di Commercio I.A.A. di Trento – Palazzo Roccabruna, Fondazione Mach, Oriente Occidente, Trentino Jazz.


156

CONCEPT STORE EXPO ROVERETO Il Concept Store Expo Rovereto, inaugurato il 30 maggio in occasione della Notte Verde del Comune di Rovereto con una presenza di 400 persone, è uno spazio divulgativo e conviviale per incontrare e conoscere selezionate eccellenze della tradizione enogastronomica trentina, una vetrina d’eccezione per promuovere, valorizzare e commercializzare i prodotti del territorio. Ogni mese per cinque mesi sono state presentate contemporaneamente quattro differenti realtà imprenditoriali, per un totale di 20 aziende. Inoltre, nel corner dedicato alle degustazioni si sono svolti eventi tematici e due degustazioni al mese a cura di Camera di Commercio I.A.A. di Trento – Palazzo Roccabruna.

BABY MART CON GUSTO Per avvicinare i bambini ai temi dell’Expo 2015, il Baby Mart si rinnova con libri, giochi e il restyling degli spazi realizzato dagli artisti del design network Housatonic. Sei laboratori continui dedicati al cibo si sono svolti ogni primo sabato del mese, dalle 14.00 alle 17.00 accompagnando i bambini dai 4 ai 10 anni alla scoperta dei contenuti della manifestazione internazionale. In collaborazione con La Trentina PROJECT WALL Elisa strinna. Sulla natura morta “Sulla natura morta” è un’installazione in continua trasformazione, un work in progress iniziato nel 2011 a Roma che cresce e si rinnova ad ogni appuntamento. Elisa Strinna (Padova, 1982) parte dalla rappresentazione di frutti esotici per mettere in discussione le identità contemporanee e riflettere sulle più urgenti questioni globali. Il progetto, che indaga il rapporto tra cibo e mercato, è collegato alla mostra #collezionemart di cui prosegue la ricerca riflettendo sul concetto di capolavoro e sulla sua definizione.

COLTIVIAMO IL GUSTO A Palazzo delle Albere, a Trento, alcune opere provenienti dalle Collezioni del Mart dialogano con exhibit multisensoriali e interattivi della mostra “Coltiviamo il gusto” organizzata dal MUSE. Il progetto artistico, a cura di Daniela Ferrari e Alessandra Tiddia, è un excursus sul tema del paesaggio agricolo e pastorale trentino attraverso dipinti dell’800 e del ’900. Esposta anche la preziosa mappa “Tridentum – Trient” realizzata da Franz Hogenberg nel 1588, raffigurante Palazzo delle Albere e i suoi orti.


157

MART IN EXPO Diverse mostre inserite nel calendario Expo 2015 presentano capolavori provenienti dalle Collezioni del Mart. L’attività di scambio e prestiti permette a un patrimonio unico di essere fruito dai visitatori di tutto il mondo. Compito del Museo è infatti non solo tutelare e conservare le opere, ma valorizzarle e diffonderne la conoscenza. “In trasferta” opere di: Antonio Biasiucci, Luigi Bonazza, Umberto Boccioni, Fortunato Depero, Giorgio de Chirico, Filippo de Pisis, Tullio Garbari, Luigi Gigiotti Zanini, Osvaldo Licini, Umberto Moggioli, Giorgio Morandi, Gino Pancheri, Mario Sironi.

EVENTI, SPETTACOLI INCONTRI, WORKSHOP Totale partecipanti: 1.580 Curati dal Mart o realizzati in collaborazione con realtà locali, i numerosi eventi programmati negli spazi museali animano i cinque mesi dell’Expo 2015. Professionisti, istituzioni e associazioni culturali partecipano alla progettazione di attività divulgative, formative e ricreative e di momenti di approfondimento culturale destinati al grande pubblico.

MARKETING E COMUNICAZIONE

Gli eventi si sono svolti tutti i venerdì nelle sale del Museo o nel Concept Store Expo con i seguenti appuntamenti: Mart Book 18 giugno presentazione del libro di Roberto Masotti Keith Jarrett, un ritratto Mart Festival 28 agosto Oriente Occidente con la compagnia di danzatrici Cafelulé Mart Meeting 21 luglio Arte e Vino in collaborazione con Altemasi di Cavit, 27 ottobre Exquisita al Mart Mart Music 5 giugno Stanley Jordan, 21 agosto Anteprima del concerto di Roberto Ottaviano in collaborazione con TrentinoInJazz – Vallagarina, 2 ottobre Ascoltando l’immagine con Sonata Islands (Emilio Galante, Nicola Fazzini, Simone Zanchini, Gabriele Evangelista) in collaborazione con TrentinoInJazz – Trento

A EXPO MILANO 2015

Mart Performance 31 luglio Menù immaginato di Leone Contini, 31 ottobre Archivio Paolini seguito dal progetto culinario C’è un Ovità dello chef Roberto Valbuzzi Mart Workshop 19 giugno Letture d’asporto, 17 luglio Il gusto dei colori, 4 settembre Tiratura limitata, 18 settembre Intorno a un bicchiere, 23 ottobre Un gioiello ispirato alla natura Nutrire la mente – Il cibo di domani 12 settembre giornata di incontri legati ai temi di Expo 2015 in collaborazione con Fondazione Mach, Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, TrentinoInJazz – Valsugana, Apparati Effimeri (convegno, tavole rotonde, degustazioni, concerto jazz e videomapping 3D, apertura straordinaria e gratuita del Museo dalle 18 alle 21).


Regia

158

Mart for business

Sono molte le aziende e le istituzioni che hanno scelto il Mart, in tutte le sue sedi, come cornice ideale dove organizzare i propri eventi business. I suoi ampi e articolati spazi, infatti, permettono di ospitare eventi speciali e riservati: serate di gala, visite guidate esclusive e cene riservate, meeting aziendali, conferenze e convegni. Nei confronti del mondo business, il Museo ha diversificato e perfezionato le sue proposte fornendo alle aziende occasioni per fidelizzare e coccolare i propri clienti e ospiti speciali, ma anche per offrire ai propri dipendenti occasioni di crescita professionale e personale attraverso percorsi di formazione e team building.

43

Eventi business

10.075 Numero partedicanti

Nel corso del 2015, il Mart ha ospitato 43 eventi business cui hanno partecipato 10.075 utenti 7 eventi speciali: cene placé e buffet in museo, serate con visite riservate ed esclusive 15 appuntamenti di profilo nazionale e internazionale: congressi, convegni, Festival e Rassegne, Lectio magistralis, proiezione film 10 riunioni: assemblee soci e formazione aziendale 11 shooting fotografici e riprese di film, concerti ed eventi in piazza

La sala conferenze del Mart, uno degli spazi più frequentati per gli eventi business, è collocata al piano terra del Museo sotto i piani espostivi. La sua disposizione all’interno del Mart assieme ai suoi arredi, che consistono in eleganti e comode poltrone arancioni e tavoli di design dalle linee rigorose, le conferiscono uno stile glamour e contemporaneo e la rendono uno spazio assolutamente inedito e unico nel suo genere. La sala, già munita di ottima strumentazione, sarà oggetto di alcuni interventi tecnici per renderla uno spazio multimediale in linea con le più recenti esigenze tecnologiche e sempre più conforme ai desideri degli utenti.

Meeting Conferenze Convegni Shooting fotografici Serate di gala


160

Partner e sponsor

97 I programmi di Partnership e Sponsorship sono le modalità con cui consolidare il rapporto di fiducia tra museo e realtà private, affiancare la missione culturale del museo e ideare progetti speciali che valorizzano l’identità dell’azienda dando, al contempo, visibilità alla collaborazione attraverso canali specifici. Il Mart è da sempre impegnato nell’ideazione di un’articolata serie di programmi di partnership e sponsorship per costruire rapporti di fiducia con aziende ed enti che ne condividono missione e fini istituzionali. Il rapporto duraturo con molti di essi dimostra il valore delle collaborazioni che hanno permesso il restauro, l’incremento, la valorizzazione delle collezioni e il successo internazionale del museo. Il Mart ringrazia tutti gli enti, le istituzioni e i privati che hanno collaborato alla realizzazione e promozione delle attività del Museo.

Rapporti di partnership o sponsorizzazione.

Le numerose possibilità permettono di

1

LEGARE IL MARCHIO AZIENDALE A QUELLO DI UN MUSEO DI PRESTIGIO INTERNAZIONALE

2 3

SVOLGERE ATTIVITÀ DI TEAM BUILDING RAFFORZANDO LA COESIONE TRA I DIPENDENTI ATTRAVERSO ATTIVITÀ SPECIALI DI FORMAZIONE E DI GRUPPO MANTENENDO NEL “DOVERE” DELL’ATTIVITÀ PROFESSIONALE IL “PIACERE DELL’ARTE”

4 5

COSTRUIRE E CONSOLIDARE IL RAPPORTO DELL’AZIENDA CON I SUOI MIGLIORI CLIENTI ORGANIZZANDO EVENTI ESCLUSIVI, SIA NELLE SALE INTERNE SIA NEGLI SPAZI ESTERNI DEL MUSEO

RAGGIUNGERE SPECIFICI TARGET ATTRAVERSO L’IDEAZIONE DI CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE E MARKETING

TROVARE ALL’INTERNO DEL MART UN SUPPORTO TECNICO NELLA CREAZIONE DI STRATEGIE DI SOCIAL MEDIA MARKETING


MARKETING E COMUNICAZIONE

161

PARTNER ISTITUZIONALI Altemasi di CAVIT (Mart) Proposta Vini (Galleria Civica) Casse Rurali Trentine (Area Educazione) ACCORDI DI CO-MARKETING Mantova Outlet Village * Trentino Marketing SPONSOR TECNICI Arteam Bevande Futuriste Calliari Fiori Calligaris arredamenti Cartiere del Garda Cartoleria Marco Casearia Trentina* Digital Network Enocioccoteca Exquisita Fonderia Artistica Battaglia * Giochimpara* LB Costruzioni Elettriche Panificio Moderno Risto3* Rotaliana Luci Sottobosco Paoli * Texbond * TopTix Ribes sistemi di biglietteria Torrefazione e Caffetteria Bontadi MEDIA PARTNER Focus Storia La voce del Trentino SPONSOR AREA EDUCAZIONE Cassa Rurale di Rovereto Consorzio La Trentina Cartoleria Marco PROGETTI SPECIALI APT Val di Fiemme* Magnifica Comunità di Fiemme * Comune di Rovereto per il Teatro Zandonai Casa di moda Piazza Sempione Cassa Rurale di Rovereto “I’Mart - Investire in cultura è guardare al futuro”

* nuovo 2015

PARTNER DELL’ACCOGLIENZA E DEL GUSTO B&B Al Cavour (Trento) B&B Relais Mozart (Rovereto) Garni Casa del Pittore (Rovereto) Grand Hotel (Trento) Hotel Leon d’Oro (Rovereto) Hotel Lido Palace (Riva d/G.) Hotel Rovereto (Rovereto) Ristorante TEMA (Rovereto) * Ristorante Birreria Forst di (Trento) *

PARTNER EVENTI Associazione Orienta Archivio Palli Archivio Paolini Armonium Galvan Associazione I Teatri Soffiati Azienda Agricola la Cadalora Azienda Agricola Vindimian Rudi Buru Buru Camera di Commercio – Palazzo Roccabruna Cantina Augusto Zadra El Zeremia Cantina Battistotti Cantina Salizzoni Cantina Zeni Casata Monfort di Lavis Cassa Centrale Banca Consorzio cembrani doc Design Hub Festival del Cortometraggio di Erice Festival Portobeseno FilmWork Fondazione Edmund Mach Futura Trento La Banca del Tempo La strada del vino e dei sapori del Trentino Liceo Coreutico Bonporti Museo Storico Italiano della Guerra Open Design Italia Ordine degli architetti di Trento Poli.design – Consorzio del Politecnico di Milano Politiche Giovanili del Comune di Trento Tipota Movie Company Trentino Film Commission Trentino In Jazz Vini De Tarczal PROGETTO CONCEPT STORE MART EXPO 2015 Panificio Pasticcieria Tecchiolli Salumificio Largher Altemasi di CAVIT Sottobosco Paoli Caseificio Sociale Sabbionara S.c.a. Azienda agricola Debiasi NATURGRESTA - Azienda Agricola Biologica Agraria Riva del Garda Trentino Erbe Casearia Monti Trentini Birra del bosco Dolomiti Fruits Cantine Ferrari Azienda Agricola Valcanover Tullio - Ca’ dei Baghi Salumificio Trentino Enocioccoteca Exquisita Consorzio La Trentina Distilleria Marzadro Torrefazione Caffè Bontadi


162

+ 27% incremento iscrizioni Membership rispetto al 2014

2.155 Mart membership

Dedicata agli Amici e ai Sostenitori dell’arte moderna e contemporanea, la Mart Membership offre l’opportunità di instaurare un rapporto privilegiato, più consapevole e attivo, con il Museo. Per ogni categoria di adesione è previsto un programma di benefit che permette di seguire l’attività del Mart in modo esclusivo: ingresso gratuito nelle tre sedi, ingresso ridotto o gratuito nei musei convenzionati, visite guidate, incontri con gli artisti, eventi unici, viaggi e molto altro da scoprire nell’arco dell’anno di validità.

Numero degli iscritti nelle sue varie categorie

CATEGORIE

ADESIONI

Azienda Associazione Sostenitore Amico Insegnante

1.050 550 68

Per le categorie Azienda e Associazione, avendo diritto ai benefit tutti i dipendenti o soci, viene calcolata una media di 50 iscritti per struttura. Per le categorie Sostenitore e Amico, avendo diritto ai benefit tutto il nucleo familiare, viene calcolata una media di 4 persone per adesione.

344 9

Individuale / Artista

57

Studente

77

Nota Le adesioni alla membership non sono per anno solare ma annuali dalla data d’iscrizione. Conteggiando annualmente le adesioni, non si ha il riscontro dei mancati rinnovi.

Musei convenzionati con Mart membership: Palazzo Alberti Poja //////////////////////////// Rovereto Muse - Museo delle Scienze /////////// Trento Museion ////////////// Bolzano Centro Trevi //////////////////////////// Bolzano Arte Sella ////////////////////// Borgo Valsugana TN Peggy Guggenheim Collection //////// Venezia Fondazione Querini Stampalia //////////////////// Venezia Palazzo Grassi e Punta della Dogana /////////// Venezia Fondazione March ///////// Padova Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi //////// Cortina d’Ampezzo (BL) Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea ////// Rivoli (TO) Fondazione Sandretto Re Rebaudengo //////// Torino GAMeC, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea /////// Bergamo MACRO ///////// Roma Centro per l’arte Contemporanea Luigi Pecci //////// Prato Mambo, Museo di Arte Moderna /////////////////////////// Bologna Museo Morandi ///////// Bologna


163

MARKETING E COMUNICAZIONE

ATTIVITÁ MEMBERSHIP 2015

CENA SOSTENITORI MART Giovedì 26 marzo 2015 la mostra #collezionemart è stata la cornice di una serata preview. Accompagnati dai quattro curatori della mostra attraverso le Collezioni del Museo, i partecipanti hanno avuto la possibilità esclusiva di visitare la mostra in anteprima, guidati attraverso nuove inedite narrazioni. La serata si è conclusa con la cena riservata in museo, momento di incontro e confronto in una piacevole atmosfera. PREVIEW MOSTRE E VISITE GUIDATE RISERVATE AGLI AMICI DEL MUSEO Per tutte le mostre organizzate nel corso dell’anno. INCONTRI CON L’ARTISTA Continuano gli incontri con l’artista organizzati dal Museo: Gabriel Lalatta Costerbosa.

PROMOZIONI Acquisto con sconto del 50% per le nuove adesioni Membership sottoscritte durante la giornata del 1° gennaio 2015 e dal 4 all’8 dicembre 2015. Continua anche nel 2015 “Regala la membership”: chi acquista una card Individuale/Artista Insegnante Amico Sostenitore sia nuova che rinnovo, ha diritto ad uno sconto del 50% su una nuova card da donare nel corso dell’anno di validità in una delle categorie a scelta tra Individuale, Artista, Insegnante, Amico e Sostenitore.

INCONTRI ALLA SCOPERTA DEL MART Incontri volti alla conoscenza del Museo e ai diversi settori di attività: ciclo di incontri di approfondimento alla mostra La guerra che verrà non è la prima (Il fronte del Secolo a cura di Elisa Trenti e Alessandro Chebat, I ritrovamenti di Punta Linke a cura di Franco Nicolis, La storia che cambia: paesaggio, genere, rappresentazione a cura di Denis Isaia). INCONTRI DI APPROFONDIMENTO TEMATICI Incontri volti alla conoscenza della contaminazione e sinergia delle arti: partecipazione alla registrazione della puntata dedicata al Mart de Il Re del Cioccolato; partecipazione allo Show Cooking di Marco Bianchi; Sulle rotte del cioccolato; concerto di Stanley Jordan; Roberto Ottaviano; partecipazione a Esecuzione di Masbedo con Marlene Kuntz presso il Teatro Zandonai; preview e degustazione nuove praline allo zafferano di Exquisita. MEMBERSHIP SUL TERRITORIO Visita guidata alla mostra “Segantini e Arco” a Arco Galleria Civica G. Segantini; Opere in cammino. Matteo Boato presso Cantina Salizzoni di Calliano.

VIAGGIO “COLLEZIONISMO PRIVATO, ARTE & ARCHITETTURA CONTEMPORANEA TRA BOLZANO E INNSBRUCK” dal 9 al 10 maggio alla scoperta della collezione privata Dalle Nogare, delle architetture di Werner Tscholl. in Val Venosta (gli uffici Selimex a Laces, la distilleria di whisky a Glorenza, l’Abbazia di Marienberg a Burgusio), della collezione del Museo Ferdinandeum, della Galerie im Taxis Palais, della Galleria d’Arte KM0 e della Klocker Stiftung. VIAGGIO A VENEZIA Il 17 settembre per visitare la 56° Esposizione Internazionale d’Arte,“All the World’s Futures” accompagnati da Denis Isaia, curatore del Mart. COLLABORAZIONE CON TRENTO FILM FESTIVAL (30 aprile - 10 maggio) La collaborazione tra Mart e Trento Film Festival ha consentito agli Amici del Mart una riduzione sull’abbonamento alle proiezioni del Festival. COLLABORAZIONE CON ART VERONA È proseguita anche quest’anno la collaborazione tra Mart e Art Verona che ha consentito, per tutti i giorni della fiera d’arte, l’ingresso ridotto a 8€ anziché 15€ agli Amici del Museo che hanno esibito la propria tessera in corso di validità. AUGURI AL MART Quest’anno è stato scelto il 15 dicembre per il consueto scambio di auguri, una data simbolica in quanto giorno del compleanno del Mart, e non con un brindisi ma bensì con una particolare degustazione. Nel corso della degustazione, a cura di Panificio Moderno partner tecnico del Mart, è stato possibile odorare, toccare e osservare le diverse farine territoriali che sono state impiegate negli impasti, condividere pensieri, quesiti e curiosità mentre si assaggiavano le varie tipologie di pane e l’ottimo panettone a lievitazione naturale accompagnato da un ottimo Sanvigilio dolce di CAVIT.

15-24 dicembre 2015 un catalogo in omaggio per le nuove adesioni Membership sottoscritte durante il periodo.

“Il Museo è anche casa tua”


164

EVENTI AL MART

06.02.2015 MART BOOK Atelier Pallini Presentazione del libro di Nicoletta Pallini. L’autrice dialoga con i critici Francesco Tedeschi e Paolo Baldacci. Partecipanti: 21 08.02.2015 MART MEETING Ambienti Critici Un evento dedicato a video esplorazioni, percorsi e incontri sull’architettura contemporanea. In collaborazione con l’Ordine degli architetti della provincia di Trento. Partecipanti: 106

Eventi

05.03.2015 MART BOOK Io ci sono Presentazione del libro di Lucia Annibali. Ne parla con l’autrice Giusy Fasano. A cura delle associazioni DxD e Famiglia materna in collaborazione con il servizio sviluppo economico e cultura del Comune di Rovereto. Partecipanti: 200

Il Museo propone un ricco programma di incontri, conferenze, presentazioni e spettacoli . Nel corso del 2015 il Mart ha organizzato complessivamente nelle tre sedi, 86 appuntamenti per un totale di 5.775 partecipanti.

21.03.2015 MART MUSIC ECHI + IN C Due concerti in diversi spazi del Museo, eseguiti dal Corpo musicale Santa Cecilia di Volano e dagli allievi della scuola musicale Jan Novák. In collaborazione con il Festival Portobeseno. Partecipanti: 103

86 Appuntamenti nelle tre sedi

5.775

Numero di partecipanti

Agli eventi legati alle singole mostre, elencati nella sezione dedicata, si affiancano alcuni incontri istituzionali che riportiamo di seguito:

16.01.2015 MART BOOK Soggettività, opere, luoghi Presentazione del libro di Corrado Levi. L’autore dialoga con l’architetto Beppe Finessi. Partecipanti: 31 30-31.01. - 01.02.2015 MART FESTIVAL Corti al Mart Due giorni di proiezioni e incontri in collaborazione con il Festival del Cortometraggio di Erice. Partecipanti: 38

24.04.2015 MART COOKING Re del Cioccolato – La scuola Riprese per la puntata del programma di Real Time con Ernst Knam. Partecipanti: 60 30.04.2015 MART MEETING Vino e Arte: un viaggio alla scoperta dei colori Un incontro sul tema del ruolo del colore nell’arte e nel vino. In collaborazione con Cavit. Partecipanti: 20 04.06.2015 MART MEETING Spazio e società A dieci anni dalla scomparsa di Giancarlo De Carlo un incontro per guardare all’attualità della sua figura e alla lungimiranza vivida dei percorsi da lui segnati. Partecipanti: 47

08.11.2015 MART PERFORMANCE Vitamine Evento di presentazione delle “tavolette energetiche” del progetto Vitamine, 466 opere realizzate da altrettanti autori internazionali su invito dell’archivio Carlo Palli di Prato. Partecipanti: 79 19.11.2015 MART TASTING Incroci tra arte e vino. Cantine Cavit, Trento Un incontro gratuito con degustazione che ha come tema la pratica dell’innesto, della mescolanza e del montaggio nell’arte - con particolare riferimento alle opere di Beppe Devalle - e nel vino. In collaborazione con Altemasi di Cavit. Partecipanti: 28 09.12.2015 MART MOVIE Depero, Rovereto New York e altre storie Presentazione del film di Nello Correale prodotto da Tipota Movie Company e FilmWork, con il contributo di Trentino Film Commission e la collaborazione del Mart e della Casa d’Arte Futurista Depero. Partecipanti: 176 12.12.2015 MART MUSIC Doublesex L’evento, liberamente ispirato a Middlesex di Jeffrey Eugenides, è una produzione del Festival TrentinoJazz. Ideazione e testo di Antonia Sorce, Musica di Emilio Galante, Immagini di Enzo Patti voce recitante Mara Pieri. Partecipanti: 75


MARKETING E COMUNICAZIONE

165

EVENTI A CASA D’ARTE FUTURISTA DEPERO

EVENTI IN GALLERIA CIVICA

07.11.2015 MART MUSIC A spasso con Frank Concerto omaggio a Frank Zappa da Baltimora a cura di Sonata Islands accompagnati dalla voce recitante di Giordano Montecchi. Partecipanti: 64

18.01.2015 MARATONA GELLINDO GHIANDEDORO Lo scrittore Mauro Neri legge le nuove storie “Le guerre di Gellindo Ghiandedoro”. In collaborazione con Casse Rurali Trentine e La Trentina. Partecipanti: 11

18.03.2015 DON’T WORRY BE APPLE Workshop dedicato al design Il designer Giuseppe Amato presenta il progetto “Don’t worry be apple” legato all’edizione 2014 di A designer a day illustrandone la realizzazione. Partecipanti: 15

20.01.2015 AFTERIMAGE Visita guidata con l’artista Stefano Cagol accompagna il pubblico alla scoperta della mostra “Afterimage”. Partecipanti: 29

06.05.2015 LA BANCA DEL TEMPO Premiazione del concorso L’associazione culturale Banca del Tempo ha indetto un concorso rivolto agli studenti delle scuole d’arte. I progetti vincitori sono stati presentati e esposti presso il bookshop della Galleria Civica. Partecipanti: 110

23.01.2015 GRANDE GUERRA Presentazione del libro “1914 La Grande Guerra” di Roberto Giardina. A seguire il progetto Terra, con performance culinaria sul tema della Grande Guerra a cura di Hannes Egger. Partecipanti: 32

PROGETTO SPECIALE

CIVICA PROJECT: MART E LA TRENTINA PER IL DESIGN. Per l’edizione 2015 di A Designer a Day, l’iniziativa promossa da La Trentina in collaborazione con DesignHUB, POLI.design–Consorzio del Politecnico di Milano e Mart, tra i partecipanti al concorso under 35, sono stati selezionati 7 progetti e 1 menzione speciale presentati a Open Design Italia. A questi si aggiungono i progetti speciali realizzati su invito da 5 designer emergenti.

I 13 oggetti ispirati al tema del contest “Dall’albero al mercato” sono stati esposti a rotazione presso il bookshop della Galleria Civica e in vendita sulla piattaforma web www.buru-buru.com

29.05.2015 CIVICA PROJECT ART & DESIGN Presentazione dei designer: Whomade / Edoardo Perri e Dario Riva, Filippo Mambretti + Maria Jennifer Carew, Simone Simonelli + Giulia Cavazzani, Emanuele Magini, AUT Partecipanti: 549 19.06.2015 CIVICA PROJECT ART & DESIGN Presentazione dei designer: Simone Castiglione + Laura Cipriani, Giulia Ciuoli, DDuM | Laura Pirro, Giulio Mandrillo e Chiara Pirro, Marta Zanotti Partecipanti: 55 30.10.2015 CIVICA PROJECT ART & DESIGN Presentazione dei designer: Irene Zangrandi, Denny Casini +Alberto Biadene, Guglielmo Brambilla + Elena Biondi, Antonia Volpone, Andrea Piergianni, Francesca Oliva Partecipanti: 400


166

23.600 Inviti

Editoria e immagine coordinata Questo settore segue l’immagine coordinata istituzionale del museo e delle mostre realizzate durante il corso dell’anno così come gli apparati didascalici legati all’allestimento e tutta la segnaletica. Si occupa inoltre dei progetti editoriali, cataloghi e pubblicazioni del museo, in particolare per quanto riguarda la progettazione grafica e il coordinamento redazionale. Nel corso del 2015 si è dato inizio ad un consolidamento dell’identità visiva del museo. Il percorso è iniziato recuperando il logo a colori ideato dallo studio Cerri per l’inaugurazione del Mart nel 2002 e proseguirà con un rinnovo dell’immagine coordinata del museo, ripartendo dalle linee guida allora individuate.

Questa identità visiva rinnovata verrà declinata sia sui cataloghi delle mostre del Mart, così come sugli strumenti promozionali e di comunicazione come inviti, brochure, manifesti, stendardi stradali, banner web. Avrà anche un’applicazione su tutta la segnaletica istituzionale interna ed esterna al museo, già peraltro declinata in questi termini negli spazi della Hall di ingresso del Mart rinnovati a fine anno.

224.500 Cartoline

35.000 Brochure mostre

2.000 Pieghevoli Crali .Teatro e moda

4.000 Manifesti

23 Banner

120 Pannelli / Teli

55 Pagine pubblicitarie di cui 45 inserzioni e 10 banner web


MARKETING E COMUNICAZIONE

167

CATALOGHI MOSTRE

Giovanni Testori Crocifissione ’49 I disegni ritrovati

Gabriel Lalatta. Giochi nell’aria

Giovanni Testori, Crocifissione ’49. I disegni ritrovati

Devalle (1940 – 2013)

La coscienza del vero. MASBEDO. Capolavori Sinfonia dell’Ottocento. di un’esecuzione Da Courbet a Segantini

2015, Mart n. copie stampate 300

2015, Mart n. copie stampate 500

2015, Electa n. copie stampate 800

2015, Electa n. copie stampate 600

2016, Electa n. copie stampate 300

MART

Luca Coser Michael Fliri Eva Marisaldi Marzia Migliora Adrian Paci Giacomo Raffaelli Alice Ronchi Luca Vitone

ARTE ED ECOLOGIA Artisti e collezioni private

Astrazione oggettiva. Oltre la teoria, il colore

Il Sosia. Artisti e collezioni private

Nature. Arte ed ecologia

2015, Temi n. copie stampate 300

2015, Mart n. copie stampate 350

2015, Mart n. copie stampate 300

GALLERIA CIVICA DI TRENTO

museo INCONTRI, ARTE, PERSONE Pensieri, riflessioni sull’arte e sulla mediazione nel Museo

Carlo Tamanini, Thea Unteregger

Annual Report 2014 2015. Mart Catalogo in formato pdf scaricabile dal sito www.mart.tn.it /report

ALTRI VOLUMI

IO + MUSEO Incontri, arte, persone 2015, Mart n. copie stampate 300


MARKETING E COMUNICAZIONE

169

Bookshop e Merchandising Il Mart gestisce direttamente il bookshop della Casa d’Arte Futurista Depero e della Galleria Civica di Trento. Nella sede principale del Mart a Rovereto è presente un bookshop specializzato gestito da Mondadori-Electa che negli ultimi mesi dell’anno è stato completamente riallestito. Nel corso dell’anno sono stati riassortiti per la vendita alcuni prodotti istituzionali, ed è stato inserito un nuovo prodotto di merchandising di pregio legato all’opera di Depero. Il 2015 ha visto, inoltre, aprirsi due nuovi conti vendita volti a proporre ai visitatori artigianalità e qualità in vendita presso la Casa d’Arte Futurista Depero.

Nuovo prodotto di merchandising a tiratura limitata: Foulard Mart - Piazza Sempione Grazie alla collaborazione con la nota casa di moda Piazza Sempione, sono stati confezionati 120 foulard di seta sui quali è rappresentata una libera interpretazione dell’opera “Rotazione di ballerina e pappagalli” di Fortunato Depero. Impreziosiscono questo prodotto un packaging and labelling personalizzato.

Prodotti specifici di merchandising volti alla promozione delle tre sedi museali.

400

30

Borse Mart grige

Borse Casa d’Arte Futurista Depero

500

1.000

Magneti Mart

Magneti Casa d’Arte Futurista Depero

900

300

Gomme Mart

Gomme Casa d’Arte Futurista Depero

120

3.000

Cover Mart

Pieghevoli “Tullio Crali, Testimonianze Futuriste” 2 soggetti: “Teatro” e “Moda” 3.000 per soggetto


170

I servizi al pubblico

Fin dalla sua apertura il Mart ha rivolto sempre una particolare attenzione alla qualità dei servizi al pubblico con l’obiettivo di renderli sempre più rispondenti alle diverse esigenze e aspettative dei visitatori. Nel corso del 2015 lo spazio Baby Mart si è rinnovato per ben due volte. A maggio, per avvicinare i bambini ai temi dell’Expo 2015, con il restyling realizzato dagli Housatonic e con l’offerta di un programma di laboratori continui dedicati al cibo “Baby Mart con gusto”. Successivamente a novembre, nell’ambito del sostanziale restyling della hall del Museo, Baby Mart ha trovato una nuova collocazione nelle

gallerie del secondo piano, raddoppiando gli spazi dedicati ai bambini e alle famiglie: da 0 a 5 anni e da 6 a 12. A febbraio 2015 la sede di Casa d’Arte Futurista Depero ha ottenuto l’assegnazione del marchio Family in Trentino, che si aggiunge a quello della sede principale del Mart assegnato nel 2006. Il Marchio, promosso dall’Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia Autonoma di Trento, è un riconoscimento destinato alle organizzazioni pubbliche e private che sviluppano iniziative ed erogano servizi per la promozione della famiglia.

In occasione del riallestimento delle collezioni del Museo sono stati inoltre riproposti i percorsi tattili per le persone ipo-non vedenti, con la finalità di offrire un servizio permanente e continuativo a tutti i visitatori con questa particolare esigenza. Un’ulteriore novità ha riguardato la fornitura di una nuova divisa per il personale guardasale, completa di un foulard realizzato sull’immagine dell’opera Rotazione di ballerina e pappagalli di Fortunato Depero, nell’ambito della collaborazione con il noto marchio di moda Piazza Sempione.


MARKETING E COMUNICAZIONE

171

2 BABY MART 0-5 anni | 6-12 anni

15 3 PUNTI INFORMATIVI

Laboratori didattici per le famiglie curati dall’Area Educazione del Museo

punto info reception Mart e-mail info@mart.tn.it info Call center

2.245 NOLEGGI

2.500 MAIL E TELEFONATE RICEVUTE PER RICHIESTE D’INFORMAZIONE in riferimento a e-mail Info e recapito telefonico sedi museali

3 BOOKSHOP

3 SEDI MUSEALI

sede Mart* sede Casa d’Arte Futurista Depero sede Galleria Civica a Trento

GIORNI DI APERTURA 318

2.553 CHIAMATE RICEVUTE

998 CATALOGHI VENDUTI

Mart e Casa d’Arte Futurista Depero Mart: 2.691 ore di apertura Casa d’Arte Futurista Depero: 2.288 ore di apertura

288 Galleria Civica 2.040 ore di apertura

137.768 TOTALE INGRESSI

(La sede rimane chiusa durante i disallestimenti delle mostre)

sedi Mart e Casa d’Arte Futurista Depero di cui 27.907 con prenotazione (pari al 20,26%)

Apertura sedi

per la mostra “La guerra che verrà non è la prima. Grande Guerra 1914-2014” fino al 20 settembre 2015

Baby Mart

Gestione punti informativi

Ticketing e prenotazioni

517 PRENOTAZIONI VISITE

1 RISTORANTE CAFFETTERIA “LE ARTI”

(esclusi laboratori didattici scuole)

sede Mart*

120 MEDIA GIORNALIERA PASTI EROGATI

Bookshop

Servizio di ristoro

Servizio audioguide

Call Center*

Apertura sedi e servizi al pubblico BABYMART Spazio permanente di libera fruizione dedicato alle famiglie nella sede principale del Mart di Rovereto. Offre attività volte a stimolare la creatività dei piccoli visitatori, invitati a muoversi in tutta sicurezza, giocare, leggere e disegnare insieme ai genitori.

* servizio esternalizzato


172

COMUNICAZIONI ISTITUZIONALI E PUBBLICHE RELAZIONI

Ufficio stampa

Oltre 11 milioni di euro nel 2015: questo è il dato che dall’elaborazione Fast Analisis dell’ Eco della Stampa definisce il valore economico della presenza annuale dell’attività del Mart su giornali e riviste nazionali e internazionali e stampa e web. Per quanto riguarda i servizi stampa su carta sono stati oltre 3.600, ai quali si sommano quasi 100 servizi radio e televisivi e una considerevole rassegna stampa web.

11 ML di Euro

RASSEGNA STAMPA

18 CONFERENZE STAMPA E PREVIEW 141 COMUNICATI STAMPA 27 mostre / 28 istituzionali / 72 eventi / 14 appuntamenti e incontri

1.023 GIORNALISTI ACCREDITATI 3.624 CARTACEA 33.542 WEB (VIDEO, BLOG, NEWS) / 3.230 notizie 28 SERVIZI RADIO-TV 28 MEDIA NEWS PUBBLICATI BROADCASTER / 8 eventi

Totale del valore economico stampa e web

3.600 Totale servizi stampa su carta Fonti Eco stampa Google search (keywords mart Rovereto) Google analytics Klout Twitter Facebook Tripadvisor Instagram Flickr Mailchimp You tube


MARKETING E COMUNICAZIONE

173

CONFERENZE STAMPA E PREVIEW

COMUNICATI STAMPA

CONFERENZE STAMPA, MEETING E PREVIEW RISERVATE AI GIORNALISTI

MOSTRE

ISTITUZIONALI

18

27

28

Mart A22 Project Wall / Luca Andreoni

Il modello della casa elettrica: L’Archivio del ’900 come officina

Saluto del direttore Cristiana Collu e presentazione Annual Report 2014 / Il CdA del Mart annuncia la nomina del nuovo direttore / Gianfranco Maraniello si insedia al Mart / Mario Botta torna al Mart / Nominato il nuovo comitato scientifico al Mart / A designer a day 2015. Continua la collaborazione tra La Trentina e il Mart / Visita speciale al Mart. La camera di commercio di Bolzano al Mart / Il premier Matteo Renzi in vista al Mart / Prosegue l’accordo tra il Mart e l’università di Bogotà / Incontro Mart – Angamec / I territori dell’arte. Progettare il nuovo Mart / Undicesima giornata del contemporaneo / L’albero della cuccagna. Il Mart partecipa al progetto di Achille Bonito Oliva. / V giornata degli Archivi di architettura / Ritorno al futuro: giovani artisti al lavoro sull’acceleratore (due lanci) / Ponte di giugno? Il Mart resta aperto / Palazzi aperti al Mart / San Valentino. Ingresso di coppia nelle tre sedi Mart / Al Mart la Shoa dell’arte / Torino incontra Berlino fa tappa al Mart / Nuove opere al Mart. In arrivo venti quadri di Gigiotti Zanini / Giornata del contemporaneo_ post conferenza congiunta / Giornate europee del patrimonio 2015 / Aperture straordinarie e degustazioni guidate. Il Mart ad agosto non si ferma / Mart e Cineteca nazionale insieme per un film di Baj e Colombo / Disinnesco bomba Rovereto, il Mart è aperto / Buone feste dal Mart

16.01.2015 Project wall. Luca Andreoni

Mart Presentazione Report 2014 Saluto Cristiana Collu

Gabriel Lalatta. Giochi nell’aria 29.01.2015 #collezionemart (due lanci)

Mart Gabriel Lalatta Gabriel Lalatta in dialogo con Paco Cao Galleria Civica Astrazione Oggettiva Strati d’animo Mart Annuncio nuovo direttore Casa d’Arte Futurista Depero Crali

Giovanni Testori. Crocifissione ’49. I disegni ritrovati 12.02.2015

13.02.2015

Astrazione oggettiva. Oltre la teoria, il colore (due lanci) Crali. Testimonianze futuriste

27.02.2015

Il sosia. Artisti e collezioni private Project Wall. Elisa Strinna (due lanci)

14.03.2015

Mart #collezionemart Giovanni Testori Project wall / Alberto di Fabio Segantini ad Arco

27.03.2015

Palazzo delle Albere, Trento Expo in Trentino

27.05.2015

Galleria Civica Il sosia Civica Project

Project wall. Alberto di Fabio

A 22. Autostrada e paesaggio The medium is... Libri, riviste e documenti dell’Archivio Denza Devalle (1940-2013) Sinfonia di un’esecuzione. I MASBEDO al Mart (due lanci) Nature. Arte ed ecologia Manifesto 100. Ricostruzione futurista dell’universo (1915-2015)

29.05.2015

Mart Inaugurazione Concept Store Expo “Nutrire la mente” Project wall / Elisa Strinna 30.05.2015 Notte Verde

La coscienza del vero. Capolavori dell’ottocento. Da Courbet a Segantini Le collezioni. L’invenzione del moderno e L’irruzione del contemporaneo (due lanci) Segantini e Arco (MAG)

Mart Presentazione nuovo direttore

04.06.2015

Mart Giornata del Contemporaneo Masbedo The medium is... L’albero della cuccagna, progetto a cura di Achille Bonito Oliva

08.10.2015

Mart Devalle (1940-2013)

16.10.2015

Galleria Civica Nature

29.10.2015

Casa d’Arte Futurista Depero Manifesto 100

13.11.2015

Mart Nuove opere al Mart

19.11.2015

Mart La coscienza del vero Le collezioni I territori dell’arte Nuovo Babymart

04.12.2015

Oltre il confine della tela. Fontana, Burri, Manzoni, Dadamaino, Bonalumi, Scheggi (MAG) Montagna oltre la natura. Il paesaggio interpretato (Cles) L’invenzione futurista. Case d’arte di Depero (Messina)


174

COMUNICATI STAMPA

EVENTI

APPUNTAMENTI E INCONTRI

72

14

Mart book Ugo Morelli, Il conflitto generativo / Corrado Levi in dialogo con Beppe Finessi per “Soggettività Opere Luoghi” / Quinto Antonelli, Storia intima della grande guerra / Keith Jarrett, un ritratto / Paolo Rumiz, Come cavalli che dormono in piedi / Atelier Pallini. Storia di una collezione italiana. Mart performance Menù immaginato di Leone Contini / Studio Fabio Mauri / Mappe liquide. Mart music 1914 - Terra di nessuno / La musica durante la prima guerra mondiale e La guerra di Giovanni Marangoni / Stanley Jordan al Mart / A spasso con Frank / Idiot Suicide Assembly Looping Accademy / Doublesex / Ascoltando l’immagine. Mart movie: Impression. Proiezione a sorpresa e concerto. Mart meeting: Arte e vino (eventi con Cavit), 3 lanci / La memoria contesa, 4 lanci.

PROGETTI Expo_inaugurazione concept store Expo_eventi e baby mart Expo_mostre e prestiti DIDATTICA Play Mart summer. Vacanze al museo, 2 lanci Play Mart winter. Vacanze al museo Play Mart spring. Vacanze al museo Il Mart partecipa al primo Educational day L’area educazione del Mart riceve il marchio autismo accolgo Giornata nazionale delle famiglie al museo. F@mu 2015 Anno scolastico 2014-2015. Boom di classi al Mart Mart up. Vivi il Museo Il Babymart raddoppia Thinking to re-imagine education. Il design e l’innovazione educativa

Nutrire la mente Expo al Mart, 4 lanci / Il cibo di domani al Mart (evento con FEM) / Degustazioni nel Concepst Store Expo Rovereto, 7 lanci / Il cibo di domani al Mart (evento Fondazione Mach). / Nel cerchio dell’arte, incontro al Centro Trevi, Bolzano più 2 / Andrea Facco, incontro al Centro Trevi, Bolzano (2 lanci) / Il Mart e il Trento film festival rinnovano la collaborazione Winning horses. Corti al Mart / Notte verde al Mart. Eventi, aperture straordinarie e show cooking di Mario Bianchi / Premiazione concorso d’arte “Il tempo” / Al Mart i suoni minimalisti, 2 lanci / I mondi di Carlo Belli. Da Rovereto alla Magna Grecia / Parlare con gli artisti. Paco Cao e Gabriel Lalatta / Vitamine. Tavolette energetiche / Roberto Paolini. I gioielli della collezione / Festival Oriente Occidente - eventi al Mart / Le guerre di Gellindo Ghiandedoro, 6 lanci / Toni Toniato in Civica con gli artisti di Astrazione oggettiva / Degustazione in galleria (eventi con Proposta Vini), 2 lanci / Strati d’animo. Carnevale a Trento / Civica project. Art and design - A designer a day, 4 lanci / Civica Lounge, 6 lanci / Afterimage. Visita guidata con l’artista Stefano Cagol

18 CONFERENZE STAMPA E PREVIEW

141 COMUNICATI STAMPA

1.023 GIORNALISTI ACCREDITATI


MARKETING E COMUNICAZIONE

175

RASSEGNA STAMPA

IN VISITA AL MART

ANALISI DATI RASSEGNA STAMPA FONTE: ECO DELLA STAMPA FAST ANALYSIS

Alessandro Bergonzoni Pier Francesco Favini Angela Finocchiaro Maria Amelia Monti Marino Sinibaldi Sebastian Betancur Ambasciatore di Colombia in Italia Cecilia Maria Vélez White Rettora dell’Universidad de Bogotà Jorge Tadeo Lozano Matteo Renzi Michelangelo Pistoletto Elena Pontiggia Samuele Bersani Francesco Trabucco Jawahar L. Mehta Matteo Lafranconi Giuseppe Penone Brigitte Niedermair Joep van Lieshout Marlene Kuntz Grazia Toderi Gilberto Zorio Jonathan Monk Andrea Galvani Ryan Roa Annie Ratti Mario Biondi Letizia Ragaglia Frida Carazzato Valerio Dehò Gianni Pellegrini Alberto Scodro Gianni Moretti Sara Enrico Gabriele Garavaglia Corrado Beldì Monique Veut Beatrice Bulgari Marina Dacci Ilaria Bonacossa Massimo Recalcati Rocco Ronchi Alain Badiou Ugo Morelli Ugo Rossi Tiziano Mellarini Michele Dallapiccola Dario Bellini Marco Bianchi Alfredo Cramerotti Ludovico Pratesi Gianluigi Colin Virgilio Sieni Agnes Heller Baldine Saint Girons Stephen Fleischman Elio Grazioli Hernst Knam Gaspare Luigi Marcone Andrea Facco

Valore pubblicitario Stampa + web: 11.492.710 Euro

Valore pubblicitario equivalente stampa: 10.338.340 Euro

Valore pubblicitario equivalente web: 1.154.370 Euro

Diffusione testate stampa (copertura mediatica) 54.370.764 copie

19 Servizi video e fotografici Jacopo Salvi Elena Ciurletti Daniele Montigiani Sirio Film

5.512 CARTACEA

51.500 WEB (VIDEO, BLOG, NEWS)

67 SERVIZI RADIO-TV

…e molti altri artisti, scrittori, poeti, architetti.

57.012 RASSEGNA STAMPA


176

Web e social media

Sulla scia dei più importanti musei attivi nel panorama internazionale, il Mart, da molti anni, porta avanti una solida strategia di comunicazione digitale con l’obiettivo di rendere accessibili il suo patrimonio, le sue competenze e le sue risorse a un pubblico sempre più ampio, cercando di rafforzare il coinvolgimento e l’interazione con gli utenti grazie ad una costante presenza su numerosi canali e piattaforme social. Attivo con un proprio profilo istituzionale su Facebook, Twitter, Instagram, Flickr, Pinterest, Tripadvisor, Linkedin e Youtube, nel 2015, il Museo ha consolidato ulteriormente la

comunicazione social, in particolare su Instagram, stimolando l’interesse per la sua offerta culturale, grazie alla condivisione di immagini e contenuti di qualità, accrescendo sempre più la sua visibilità, raddoppiando così in un anno il numero dei suoi seguaci. Un altro strumento di comunicazione fondamentale per il Museo è il sito: progettato e sviluppato con l’obiettivo di rappresentare ed esprimere l’identità contemporanea del Mart a livello internazionale, esso contiene tutte le informazioni necessarie per rendere accessibile, fruibile e condivisibile il patrimonio artistico e archivistico nella rete.


MARKETING E COMUNICAZIONE

177

SOCIAL NETWORK

WWW.MART.TN.IT

NEWSLETTER

PUNTEGGIO SU KLOUT

NUMERO DI VISITE

NUMERO DI ISCRITTI

67/100

308.258 sessioni

23.455

(dato al 31/12/2015)

(di cui 226.102 visitatori unici)

(74 Newsletter inviate)

28.564 FOLLOWERS SU TWITTER 49% Donne 51% Uomini 81% nazionalità Italiana 19% dall’estero

180.862 (58,67%) da computer fisso 90.732 (29,43%) da smartphone 36.664 ( 11,89%) da tablet di cui il 70,4% nuovi utenti nel 2015

839 TWEET 2.545 mentions @mart_museum 39.994 profile visits/visite alla pagina @mart_museum (media visite 3.332) 74.322 FRIENDS FACEBOOK 65% Donne 34% Uomini 87% nazionalità Italiana 13% dall’estero 2.898 FOLLOWERS INSTAGRAM 439 foto postate 886 foto postate con l’hashtag #MartMuseum 731 FOLLOWING FLICKR 5.282 Foto / 158 album / 47 gruppi 1.700 FOLLOWERS PINTEREST 47 bacheche / 584 pin 507 RECENSIONI SU TRIPADVISOR 260 con giudizio “eccellente” 175 con giudizio “molto buono” Primo in classifica su 22 attrazioni a Rovereto. Certificato di Eccellenza 11 PLAYLIST SPOTIFY 161 VIDEO YOUTUBE 410 iscritti al canale martmuseum/youtube 101.221 visualizzazioni

Fonti Eco stampa Google search (keywords mart Rovereto) Google analytics Klout Twitter Facebook Tripadvisor Instagram Flickr Mailchimp You tube

905.231 visualizzazioni di pagina 686.273 visualizzazioni di pagina uniche 00:01:09 durata media visita Prime 5 Nazionalità utenti del sito: Italy 274.878 (89,17%) United States 5.653 (1,83%) Germany 5.503 (1,79%) France 3.139 (1,02%) United Kingdom 2.896 (0,94%)

CONVEGNI

Museum Next Ginevra 19 - 21.03.2015 Digital Think-in. La voce digitale dei musei Museo MAXXI Roma 04.11.2015


178

@svegliamuseo Motivo n.1 per andare in #Trentino? @MUSE_Trento e @mart_museum! Buon ultimo dell’anno da #svegliamuseo on tour! :) @citypat1 Come tutte le classifiche è soggettiva. Da vedere x me il N.1 è @mart_museum Da Dicembre con Le Collezioni! @harryisonford Il #Mart é un museo che non sfigurerebbe a New York ma invece é a Rovereto, in Trentino. 250.000... tmblr.co/ZAeOXu1wKzVqN @StefaniaRosa77 al @mart_museum #giorgiodechirico ... chiude domani #collezionemart .. come essere a NY. Un #museo top #trentino @UauAcademy Caro @mart_museum qui con @giovanni_arata si studia anche il vostro profilo! #corsiuaua #socialpa #trieste #trento

ALCUNE RECENSIONI TRIPADVISOR MART “Struttura museale perfetta” Punteggio: 5/5 stelle Recensito: dicembre 2015 Un grandissimo piacere quando l’ambiente che contiene preziose opere d’arte è esso stesso opera d’arte! “Viaggio imperdibile nell’arte contemporanea” Punteggio: 5/5 stelle Recensito: 14 dicembre 2015 Un viaggio suggestivo e di sicuro impatto nel mondo dei Futiristi e di artisti contemporanei del calibro di Fontana, Mimmo Rotella, De Pisis e non solo. Interessanti scelte espositive e narrative, soprattutto per quanto riguarda la contestualizzazione storica e culturale delle opere esposte. Sconsigliato a chi non ama eccessi e minimalismo dell’arte contemporanea. “Assolutamente da visitare” Punteggio: 5/5 stelle Recensito 1 dicembre 2015 Uno dei pochi musei di arte moderna in Italia! Bellissima struttura e sempre iniziative molto interessanti. Se si va verso le montagne è una tappa obbligatoria! “come non aMARTi?” Punteggio: 4/5 stelle Recensito: 25 novembre 2015 Rovereto nutre, chi vi risiede e chi è di passaggio, con stile e buon gusto. L’edificio si struttura su più piani, gli spazi sono ben pensati per accogliere la vasta selezione di opere (alcuni nomi: De Chirico, Bill Viola, Fontana, Pistoletto, Medardo Rosso...). Il percorso dedicato alla guerra è curato con eccellenza: !’arte moderna e quella contemporanea dialogano, costruendo atmosfere cariche di memorie e vissuti collettivi e personali! L’attrazione rientra nell’elenco della Trentino Guest card. “Un museo di livello europeo” Punteggio: 5/5 stelle Recensito: 28 agosto 2015 Il MART è uno dei pochi musei italiani a poter vantare una gestione paragonabile a quella degli standard dei migliori musei europei. Raccomandato soprattutto dagli amanti del futurismo, date le moltissime opere di questa corrente.

@roberta_palm La domenica mattina che ci piace @mart_museum @MuseionBZ @mart_museum l’unione fa la forza! #GiornataDelContemporaneo @DolomitLearning The library in @mart_museum: a tremendous resource for art lovers and scholars! @kid_pass Arte dolce casa al @mart_museum con #MartEducazione @VisitTrentino @visitrovereto @BarbaraOggero #Rovereto e l’Arte: vale la pena andarci! wp.me/p1jry3-3kY | #traveltips @visitrovereto @ProvinciaTrento @MUSE_Trento e @mart_museum ad @Expo2015Milano @Pad_Ita2015 per raccontare la sfida della cultura trentina #Expo2015


180

FACILITY MANAGEMENT

La logistica

GESTIONE MANUTENZIONI

ALLESTIMENTI / DISALLESTIMENTI MOVIMENTAZIONI

CUSTODIA VIGILANZA PULIZIE

10 edifici / unità immobiliari 1 43 interventi di manutenzione ordinaria 67 interventi di manutenzione straordinaria di cui 30% in appalto Global Service 2

15 2 12 5.000

allestimenti / disallestimenti realizzati per mostre allestimenti / disallestimenti realizzati per gli spazi degli uffici allestimenti / disallestimenti video/multimediali movimentazione libri/cataloghi magazzino libri (4600 cataloghi + 400 omaggi forfait) km 22.362 autovettura km 24.088 furgone

39 persone del servizio esternalizzato impiegato nell’attività di custodia nelle tre sedi del Mart 5 persone del servizio esternalizzato impiegato nell’attività di vigilanza 10 persone del servizio esternalizzato impiegato nell’attività di pulizia nelle tre sedi del Mart


LA LOGISTICA

181

*

GESTIONE SISTEMA INFORMATIVO

DESKTOP MANAGEMENT 160 postazioni di lavoro/Server ASSISTENZA PER INSTALLAZIONE HARDWARE, SOFTWARE E ALTRI PROGETTI INFORMATICI* 1.918 ore lavorate

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

WINDOWS SERVER 2003/2008 WINDOWS XP WINDOWS 2000 WINDOWS 7 WINDOWS 8 LINUX (FEDORA - RED HAT - DEBIAN) PITRE PEC PACCHETTO OFFICE CHARTA TOPTIX RIBES FILE MAKER PHOTOSHOP EASYCAT AUTOCAD ACROBAT PRIMUS SOFTWARE PRESENZE IRIDAT TRENTINOCARD SOFTWARE CASSA RURALE OPENWORK SOFTWARE APPLE VMWARE

SEGRETERIA

1 La gestione condominiale comprende oltre alle tre sedi museali, al ristorantecaffetteria, al parcheggio e ai magazzini del Mart, anche gli uffici amministrativi dislocati a Palazzo Alberti Poja, la biblioteca Civica, e Palazzo Alberti Poja sede distaccata del Museo Civico.

2 Servizio di gestione integrata informatizzata, servizio Energia –impianti di climatizzazione, gestione e manutenzione impianti, manutenzione e conduzione impianti di sollevamento, cura del verde, ecc.

PROTOCOLLAZIONE 4.535 atti protocollati in ingresso 1.876 atti protocollati in uscita SPEDIZIONE 652 spedizioni 548 nazionali 104 internazionali

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

BACKUP EXEC 2012 EXCHANGE FTP PRINT MANAGER PLUS AMICUS PINNACLE STUDIO 12 E 15 SYMANTEC BRIGHTMAIL TRENDMICRO ANTIVIRUS CISCO ARUBA NETWORK TEAMVIEWER WIFI ARUBA NETWORK connessione wifi gratuito per il Museo ADEGUAMENTO AL DISCIPLINARE DELLA PROVINCIA GESTIONE/AGGIORNAMENTO RETE INFORMATICA GESTIONE ANTIVIRUS TRENDMICRO PASSAGGIO SOFTWARE AMMINISTRAZIONE MONITORAGGI CON SERVIZIO GEOLOGICO PROVINCIALE PROGRAMMA GESTIONE DATI PER PROGETTO VVV PROGRAMMA GESTIONE IMMAGINI ARCHIVIO DEL ’900 GESTIONE CIM WEB /TRAVASI DATI EASYCAT PROGETTO GESTIONE MAGAZZINO RFID INDIRIZZARIO UFFICIO COMUNICAZIONE

SUPPORTO ALLE STRUTTURE

INTERVENTI DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE UFFICI E IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA 940 ore lavorate GESTIONE TELEFONIA FISSA E MOBILE, FAX, ADSL E INTERCONNESSIONI SEDI 190 ore lavorate GESTIONE TECNICA EVENTI, PROGETTI, ECC. 368 ore lavorate


182

456.000 Mail Mart inviate e ricevute

L’amministrazione

GESTIONE CONTABILE E FINANZIARIA

CICLO ATTIVO 400 clienti complessivamente gestiti (esclusi visitatori) 623 fatture emesse 1.900 reversali d’incasso emesse CICLO PASSIVO 902 fornitori complessivamente gestiti 2.377 fatture /altre richieste di pagamento ricevute TESORERIA 1.771 mandati di pagamento emessi a fronte di determine d’incarico

GESTIONE DEL PERSONALE

INCARICHI 55 incarichi di collaborazione FORMAZIONE 39 corsi 311 ore complessive STRAORDINARI 4.610 ore straordinarie lavorate


L’AMMINISTRAZIONE

183

GESTIONE APPROVVIGIONAMENTI DI BENI E SERVIZI

GESTIONE AMMINISTRATIVA PROCEDURE DI GARA 10 procedure di gara 731 lettere d’incarico

GESTIONE ATTI AMMINISTRATIVI

ATTI AMMINISTRATIVI 25 delibere 244 determine 4 provvedimenti del Presidente

GESTIONE MAGAZZINI Frequenza inventari: annuale

GESTIONE DEGLI ASPETTI LEGALI

SUPPORTO CONTENZIOSI E CONTESTAZIONI 2 contenziosi gestiti

INTERNAL AUDIT E GESTIONE DELLA SICUREZZA

INTERNAL AUDIT 4 verifiche del collegio dei revisori dei conti VERIFICHE SICUREZZA 6 verifiche ispettive interne 1 esercitazione nelle sedi museali


184

Comitato Scientifico Consiglio di Amministrazione

Le persone ADAC

Archivi storici e Biblioteca

Amministrazione

Direzione

Ufficio tecnico e informatico

Comunicazione e relazioni esterne

Archivio fotografico e mediateca

Allestimenti e storage Progetti speciali Marketing Gestione collezioni e coordinamento mostre Mostre e collezioni

Educazione


LE PERSONE

185

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI TRENTO COMUNE DI ROVERETO MART MUSEO DI ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI TRENTO E ROVERETO

Consiglio di Amministrazione Ilaria Vescovi Presidente Stefano Andreis Matteo Bruno Lunelli Maria Concetta Mattei Comitato Scientifico Francesco Casetti Bice Curiger João Fernandes Severino Salvemini Carlo Sisi Collegio dei revisori dei conti Flavia Bezzi Carlo Delladio Claudia Piccino Casa d’Arte Futurista Depero Nicoletta Boschiero Responsabile

Direttore Gianfranco Maraniello Dirigente amministrativo Diego Ferretti Assistente del Direttore Babila Scarperi Amministrazione Tiziana Cumer Annamaria Folgarait Roberta Galvagni Daniela Gerola Angela Gerosa Barbara Gober Lina Mattè Sabrina Moscher Sabrina Polizzi Mario Rigobello Mostre e collezioni Nicoletta Boschiero Responsabile

Margherita de Pilati Galleria Civica Trento Daniela Ferrari Margherita de Pilati Denis Isaia Responsabile Alessandra Tiddia con Ilaria Cimonetti

Gestione collezioni e Educazione coordinamento mostre Carlo Tamanini Clarenza Catullo Responsabile Responsabile Annalisa Casagranda Ilaria Calgaro Ornella Dossi Francesca Velardita Brunella Fait con Sabina Ferrario Gabriele Salvaterra con Stefania Fogolari Archivi storici Amina Pedrinolla Paola Pettenella Katjuscia Tevini Responsabile Archivio fotografico Duccio Dogheria e mediateca Carlo Prosser Attilio Begher Federico Zanoner Responsabile con Patrizia Regorda Serena Aldi Maurizio Baldo Biblioteca Mariarosa Mariech Progetti speciali con Francesca Bacci Gabriele Anesi Valentina Russo Cecilia Scatturin Ufficio stampa e comunicazione ADAC Carlotta Fanti Archivio trentino Susanna Sara Mandice documentazione artisti contemporanei Marketing Gabriele Lorenzoni Vanessa Vacchini Responsabile Denise Bernabè Silvia Ferrari Carlotta Gaspari con Carla De Luca Valentina Raineri Miren Saratxu Arri Editoria Lodovico Schiera

Ufficio tecnico e informatico Nicola Cici Giusto Manica Stefano Manica con Matteo Zandonai Allestimenti e storage Claudio Merz Responsabile Giampiero Coatti Mario Divina Jorge Daniel Garcia con Paolo Coser Servizi di accoglienza, biglietteria e ausiliari A.T.I. Consorzio Lavoro e ambiente CoopCulture Società Servizi Socio Culturale Servizio di custodia Movitrento Soc. Coop. Servizio di vigilanza CVN Srl, Rovereto


186

GABRIELE ANESI

Biblioteca

FRANCESCA BACCI

Mostre temporanee e progetti speciali

Borsa di studio

MARCO AURELIO BARRIOS ABARCA (fino al 31.08.2015)

Collaborazioni

Area Educazione

PIERO CAVAGNA

(fino al 31.07.2015)

Collezioni e Biblioteca

ILARIA CIMONETTI

Mostre Temporanee

PAOLO COSER

Logistica

STEFANO CRONST

La dotazione organica del Mart nel 2015 è stata di 54 dipendenti, di cui 42 a tempo pieno, 6 a tempo determinato, 6 a tempo parziale.

(fino al 31.05.2015)

Mostre Temporanee

CARLA DE LUCA

Marketing

CARLOTTA FANTI

Comunicazione

DENIS ISAIA

Mostre temporanee

DAVIDE LACAGNINA

Archivi

(fino al 30.04.2015)

GABRIELE LORENZONI

Archivi

SUSANNA SARA MANDICE

Comunicazione

FRANCESCA MORETTI

Comunicazione

(da feb. ad apr. 2015)

VALENTINA RAINERI

Marketing

PATRIZIA REGORDA

Archivi

GIOVANNI RIGO

Collezioni

(fino al 22.08.2015)

VALENTINA RUSSO

23

GABRIELE SALVATERRA

Collaborazioni coordinate e continuative

3

Collezioni

Collaboratori fissi Area educazione

Mostre Temporanee

MIREN SARATXU ARRI

Marketing

CECILIA SCATTURIN

Collezioni

NADIA SOLAI

Archivi

(fino al 25.08.2015)

MATTEO ZANDONAI

Stefania Fogolari

Settore tecnico-informatico

Amina Pedrinolla

Katjuscia Tevini

29 Aaron David Angeli Lucia Dallafior Elena Bertè

Cristina D’angelo

Maria Cristina Jianu Rodolfo Nicolussi Moz Samuele Prosser Sonja Lemke

Anna Bombardelli Eleonora Dall’Alda Fosca Leoni

Pia Ogrizek

Chiara Santi

Katia Paggetti

Chiara Santuari

Danilo Calegari

Massimo Faes

Valeria Marchi

Luca Pichenstein

Silvia Turri

Clara Casolari

Michele Faes

Birte Marquardt

Attilio Piller Roner

Christian Verzé

Andrea Cornelatti

Beatrix Graf

Arianna Mosca

Isabella Piombino

Mediatori Area educazione


LE PERSONE

187

Collezioni

Stage e volontari

Nel corso del 2015 il Mart ha ospitato vari tirocini formativi, attivando a questo fine convenzioni con le seguenti Università italiane:

Valentina Pedrolli Università degli Studi di Padova

Ufficio Registrar

Cristian Moiola Università degli Studi di Trento

Archivio del ’900

Fleur Thaury Università di Lille

Biblioteca

Carlotta Zaccarelli Università degli Studi di Verona e Università degli Studi di Trento

Ufficio mostre

Gaia Brambilla Politecnico di Milano, Master IDEA/Design

Comunicazione

Federica Muollo Politecnico di Milano, Master IDEA/Design

Stage

Il Mart ha presentato tre progetti al Servizio Civile Nazionale approvati dalla Provincia Autonoma di Trento, rispettivamente per i settori Educazione (3 posizioni), Marketing (2 posizioni) e Biblioteca (2 posizioni). Le selezioni dei candidati si sono svolte nel mese di maggio 2015 e hanno riguardato 58 persone. Tutti i progetti sono partiti il 1 luglio 2015 con la durata di un anno fino al 30 giugno 2016.

Servizio Civile Volontario Nazionale

Area Educazione Area Educazione Area Educazione Marketing Marketing Biblioteca Biblioteca

LAURA ALBERTINI FLAMINIA BARBATO ROBERTA PALMA MADDALENA SIMONCELLI ELENA TOSI SARA CANDIDI FEDERICA RIGHI

7

6


188

Caffetteria Ristorante Pizzeria “Le Arti” Cosmar Coop Marco Agostini Liga Baltina Rossana Cannata Samuele Carella Mattia Castaldi Serena Coller Marianna Di Modica Carine Di Rosso Alessia Ingrosso Fausto Antonio Hizo Fernandez Francesco Lomasto Patricia Mabel Modena Etela Mucaj Fatima Naber Vanessa Neri Nguyen Quan Vin Michelina Righetti Manuela Rogato

Il personale dei servizi appaltati

Servizi di custodia e ausiliari Movitrento Soc. Coop. Servizi di accoglienza, biglietteria e ausiliari A.T.I. Consorzio Lavoro e ambiente Coop Culture Società Servizi Socio Culturale Ornella Monfredini Responsabile biglietteria Nicole Bellini Sara Bertolini Giacomo Gasperotti Barbara Marcolini Laura Modena Sabrina Modena Jennifer Perenzoni Daniela Saiani Alberto Scerbo Martina Zampieri Lisa Zanon Graciela Cacace Teresa Cacace Simone Marletta Marco Primavera Bookshop Mart Mondadori Electa Eugenio Mandelli Mauro Pasolli Si ringraziano inoltre tutte le ditte e le persone che hanno prestato servizio temporaneo o occasionale al Museo nel corso del 2015

Maria Addeo (Civica, Trento) Marisa Bertolini Loretta Bertotti (Civica, Trento) Adriana Bonagemma Maria Bucchino (Casa Depero) Laura Canella (Civica, Trento) Tiziana Cavazzani Elisabetta Ciocca Loredana Corradini (Casa Depero) Carla Coser Rosanna Costaraoss Mariangela Dalvai (Civica, Trento) M. Paula Debiasi Gerarda Di Napoli Carmela Donnina Laura Dorigatti Adriana Emanuelli Filomena Fortino Luciana Gazzini Lidia Gottoli (Civica, Trento) Alma Maffei (Casa Depero) Mirella Manfredi Anita Maraner Amedea Melchiori (Civica, Trento) Norma Micheloni Vittoria Minacapelli Mara Pooli (Casa Depero) Paola Prezzi Franca Prosser Oriana Remelli Laura Ronz Claudia Rutili Liliana Sartori Amalia Scienza Annalisa Tovazzi Anna Rita Trainotti Antonella Zendri Franco Zeni Valentina Zomer

Servizio tecnico SIRAM SPA Silvano Mosna Gennaro Nevano Muhamed Hrnjic Giorgio Bazzanella Servizio di vigilanza CVN Srl, Rovereto Servizio di pulizie Pulinet Katia Bertoni Mohammed Diallo Elisa Fadanelli Marco Fiorentini Vjollca Gjergji Dhurata Murrami Fatiha M’Zoura Roberto Vanin Oksana Vasyutyk Marisa Zuccal (capoarea) Allestimenti ARTEAM SRL Daniele Casagrande Cristian Chemelli Werner Chemelli Gimmi Comai Lulzim Dedej Costantin Charalabopoulos Michele Garbellotti Tinteggiature BAUFLEX SRL Lies Sekfali Angelo Antonio De Pinto Abdelhak Fashi Marku Gjovalin Angelo Totagiancaspro Dumitru Mita Iuliu Bruno Naltu Supporti grafici SERIGRAFICA SNC Maurizio Neodo Maura Migliorini


LE PERSONE

189

10.07.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci mod. introduttivo Sede: TRENTO Durata: 5 ORE Dipendenti: LINA MATTЀ SABRINA POLIZZI TIZIANA CUMER

La formazione 25.02.2015 e 04.03.2015 CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI LOCALI DI PROGETTO UFFICIO GIOVANI E SERVIZIO CIVILE Sede: TRENTO Durata: 16 ORE Dipendente: MARIAROSA MARIECH

13.04.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM La gestione della comunicazione telefonica: i fondamenti Sede: TRENTO Durata: 1,30 ORE Dipendente: TIZIANA CUMER

02.03.2015 – 08.05.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Curare la comunicazione nelle relazioni lavorative Sede: TRENTO Durata: 14 ORE Dipendente: TIZIANA CUMER

07.05.2015 – 15.05.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM AST - Addestramento all’uso del sistema informativo degli archivi storici del Trentino Sede: TRENTO Durata: 28 ORE Dipendente: FRANCESCA VELARDITA

18.03.2015 INCONTRO DI FORMAZIONE TRENTINO MICE CONVENTIONE BUREAU Come gestire con efficacia le richieste di preventivo Sede: TRENTO Durata: 5 ORE Dipendente: CARLOTTA GASPARI 30.03.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Scrivere mail efficaci: i fondamenti Sede: TRENTO Durata: 1,30 ORE Dipendente: TIZIANA CUMER

08.05.2015 – 15.05.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM AST - Addestramento all’uso del sistema informativo degli archivi storici del Trentino Sede: TRENTO Durata: 28 ORE Collaboratore: PATRIZIA REGORDA 09.05.2015 – 15.05.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM AST - Addestramento all’uso del sistema informativo degli archivi storici del Trentino Sede: TRENTO Durata: 28 ORE Collaboratore: GABRIELE LORENZONI

13.05.2015 INCONTRO DI FORMAZIONE COORD. BIBLIOTECARI DEL TRENTINO Strategie ed obiettivi per il Sistema bibliotecario Trentino Sede: TRENTO Durata: 4 ORE Dipendente: MARIAROSA MARIECH 18.05.2015 GIORNATA DI STUDI ICOM Per una accessibilità sostenibile degli istituti museali Sede: ANCONA Durata: 8 ORE Dipendente: SILVIA FERRARI 20.05.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Pagamenti di somme soggette a ritenuta fiscale (modulo teorico) Sede: TRENTO Durata: 9 ORE Dipendenti: LINA MATTЀ SABRINA POLIZZI 09.06.2015 SEMINARIO ITACA Direttiva appalti 24/2014/UE l’analisi delle Regioni Sede: TRENTO Durata: 6 ORE Dipendente: MARIO RIGOBELLO 18.06.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci Sede: TRENTO Durata: 5 ORE Dipendente: DIEGO FERRETTI

20.07.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci – mod. introduttivo Sede: TRENTO Durata: 5 ORE Dipendenti: ANNA MARIA FOLGARAIT DANIELA GEROLA 27.07.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Riconoscere e affrontare i problemi: i fondamenti Sede: TRENTO Durata: 2 ORE Dipendente: TIZIANA CUMER 01.09.2015 - 09.10.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Open data e pubblica amministrazione (modulo base) Sede: TRENTO Durata: 5 ORE - FAD Dipendente: STEFANO MANICA 01.09.2015 - 27.11.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Open office.org Calc Sede: TRENTO Durata: 8 ORE - FAD Dipendente: STEFANO MANICA CORSO DI FORMAZIONE TSM Open office.org Writer Sede: TRENTO Durata: 8 ORE - FAD Dipendente: STEFANO MANICA 09.09.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci predisposizione e gestione del bilancio – mod. specifico B Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendenti: LINA MATTЀ SABRINA POLIZZI


Da 21.10.2015 a 11.12.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM La redazione dell’atto amministrativo – modulo base Sede: Trento Durata 7 ORE – FAD Dipendenti: ANNA MARIA FOLGARAIT DANIELA GEROLA 14.09.2015 SEMINARIO AIB (Associazione Italiana Biblioteche) L’uso del cloud in biblioteca: strumenti, risorse e normativa di riferimento Sede: BOLZANO Durata: 7 ORE Dipendente: MARIAROSA MARIECH

22.10.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci – gestione contabile – mod. specifico C Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendenti: LINA MATTЀ SABRINA POLIZZI con VALENTINA ZOMER

19.09.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Un nuovo management pubblico come leva per lo sviluppo - società complessità inclusione Sede: TRENTO Durata: 9 ORE Direttore: GIANFRANCO MARANIELLO

26.10.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Gli strumenti della PAT per la prevenzione della corruzione Sede: TRENTO Durata: 2.30 ORE - FAD Dipendente: CLARENZA CATULLO

21.09.2015 CORSO DI FORMAZIONE PAT Il finanziamento collettivo come opportunità: il crowdfunding Sede: TRENTO Durata: 3,30 ORE Dipendente: MARIAROSA MARIECH 29.09.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci predisposizione e gestione del bilancio – mod. specifico B Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendenti: TIZIANA CUMER DIEGO FERRETTI MARIO RIGOBELLO con VALENTINA ZOMER 12.10.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci – gestione contabile – mod. specifico C Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendenti: ANNA MARIA FOLGARAIT DANIELA GEROLA 20.10.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Scribus Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendente: TIZIANA CUMER

28.10.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Armonizzazione dei bilanci – gestione contabile – mod. specifico C Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendenti: TIZIANA CUMER DIEGO FERRETTI 01.12.2015 EVENTO INFORMATIVO PAT Pagamenti elettronici a favore della P.A. Sede: TRENTO Durata: 4 ORE Dipendente: TIZIANA CUMER 03.12.2015 CORSO DI FORMAZIONE TSM Open Data e Pubblica Amministrazione – Modulo applicativo Sede: TRENTO Durata: 7 ORE Dipendente STEFANO MANICA 09.12.2015 CORSO DI AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO Sede: ROVERETO Durata: 5 ORE Dipendenti: MAURIZIO BALDO ATTILIO BEGHER DENISE BERNABÈ TIZIANA CUMER ORNELLA DOSSI SABINA FERRARIO

STEFANIA FOGOLARI JORGE DANIEL GARCIA STEFANO MANICA LINA MATTÈ AMINA PEDRINOLLA PAOLA PETTENELLA MARIO RIGOBELLO, LODOVICO SCHIERA CARLO TAMANINI, FRANCESCA VELARDITA FEDERICO ZANONER 10 e 11.12.2015 CONVEGNO Diffondere la cultura visiva Sede: SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Durata: 16 ORE Dipendente: MARIAROSA MARIECH 10.12.2015 CORSO DI AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO Sede: ROVERETO Durata: 4 ORE Dipendenti: SERENA ALDI ILARIA CALGARO TIZIANA CUMER MARGHERITA DE PILATI SABINA FERRARIO STEFANO MANICA AMINA PEDRINOLLA CARLO PROSSER LODOVICO SCHIERA CARLO TAMANINI KATJUSCIA TEVINI FRANCESCA VELARDITA FEDERICO ZANONER 14.12.2015 CORSO DI AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO Sede: ROVERETO Durata: 5 ORE Dipendenti: SERENA ALDI ANNALISA CASAGRANDE MARGHERITA DE PILATI MARIO DIVINA BRUNELLA FAIT DANIELA FERRARI SILVIA FERRARI ROBERTA GALVAGNI CARLOTTA GASPARI DANIELA GEROLA MARIAROSA MARIECH CLAUDIO MERZ CARLO PROSSER BABILA SCARPERI KATJUSCIA TEVINI VANESSA VACCHINI

15.12.2015 CORSO DI AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO Sede: ROVERETO Durata: 4 ORE Dipendenti: MAURIZIO BALDO ANNALISA CASAGRANDE MARIO DIVINA DANIELA FERRARI ROBERTA GALVAGNI CARLOTTA GASPARI GIUSTO MANICA LINA MATTÈ CLAUDIO MERZ PAOLA PETTENELLA BABILA SCARPERI 17.12.2015 CORSO DI AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO Sede: ROVERETO Durata: 4 ORE Dipendenti: DENISE BERNABÈ GIAMPIERO COATTI DUCCIO DOGHERIA ORNELLA DOSSI BRUNELLA FAIT SILVIA FERRARI STEFANIA FOGOLARI JORGE DANIEL GARCIA MARIAROSA MARIECH MARIO RIGOBELLO 18.12.2015 SEMINARIO TSM Cultura e sviluppo territoriale: un confronto a più voci. Tavolo di lavoro sull’Accessibilità della cultura Sede: TRENTO Durata: 4 ORE Dipendente: SILVIA FERRARI


LE PERSONE

191

FRANCESCA BACCI progetti speciali

F. Bacci e D. Melcher, Strategie pittoriche e percettive nell’opera di Renato Guttuso, in “Epekeina. International Journal of ontology” (in stampa). J. van Paasschen, F. Bacci, e D. Melcher, The Influence of Art Expertise and Training on Emotion and Preference Ratings for Representational and Abstract Artworks, in PLoS ONE 08/2015. SCENT-ific art in context: developing a methodology for a multisensory museum, in “Belle Haleine: Scent of Art”. Berlin-Münster-Wien-Zürich-London: Verlag, 2015. (in stampa).

Pubblicazioni e partecipazioni

DUFT-enden Kunst im Kontext : Entwicklung einer Methodik für eine multisensorische Museum, in “Belle Haleine: Der Duft der Kunst”. Berlin-Münster-Wien-Zürich-London: Verlag, 2015 (in stampa).

Medardo Rosso | Angelo Garoglio. Tutta l’arte è contemporanea. Tour curatoriale della mostra (Piacenza, Galleria Ricci Oddi, 18 gennaio 2015). Strategie pittoriche e percettive nell’opera di Renato Guttuso, presentato con David Melcher al convegno “Guttuso tra pittura e riflessione teorica”. (Palermo, Università degli Studi di Palermo, 6-7 febbraio 2015). Capolavori contesi e cornici vuote: appunti per una storia dei furti d’arte. Conferenza “Capolavori rubati: i furti d’arte fra storia e mercato”. (Piacenza, Galleria Ricci Oddi, 20 febbraio 2015). Notes for an embodied museum experience: the case of Sounds for Seeing presentata alla conferenza “Sounds for Seeing: Digital Innovations for an Enhanced Museum Experience”. (Bolzano, Museo Civico, 13 marzo 2015). SCENT-ific art and the embodied museum. Conferenza internazionale “Belle Haleine - The Scent of Art”. (Basel, Tinguely Museum, 17-18 April 2015). Multisensory Practices in Curatorial Work: an Overview. Harvard MetaLab. (Cambridge, 10 luglio 2015). A Digital-Tactile Experience: the Touch and Collect Exhibition. Harvard Art Museums. (Cambridge, 16 luglio 2015). Touch in the museum. Relatrice principale alla conferenza “Art of sharing” Museo Nazionale di Oslo. (30 novembre 2015).

Premi e finanziamenti alla ricerca

PUBBLICAZIONI

CONVEGNI CONFERENZE ATTIVITÀ DIDATTICHE

Digital-think In – Premio per l’uso innovativo delle tecnologie digitali nei musei, Fondazione Maxxi. www.fondazionemaxxi.it/events/digital-think-in-la-vocedigitale-dei-musei/, 4 novembre 2015. Finanziamento per la partecipazione su invito al workshop della Getty Foundation Beautiful Data II, organizzato da Harvard University MetaLab (Boston, USA), 6-16 luglio 2015. Borsa di ricerca dalla Fondazione Socin (Bolzano). Ricerca sulla storia della misoginia nell’arte occidentale, anno 2015. Finanziamento della Fondazione CARITRO per il progetto triennale: “VVV: Verbo-Visual Virtuale” (ruolo: coordinatrice di progetto) – creazione di una piattaforma digitale per lo studio e la ricerca delle collezioni verbo-visuali del MART e di Museion (Bolzano), novembre 2013 – novembre 2015 (prorogato ad agosto 2016).


192

NICOLETTA BOSCHIERO

VERONICA CACIOLLI

responsabile mostre e collezioni Mart, Casa d’Arte Futurista Depero e Fondo Depero

curatore

Ricostruzione futurista dell’universo, F. Zanoner, (a cura di), mostra (Rovereto, Mart, Casa d’Arte Futurista Depero, 10 ottobre 2015 – 1 marzo 2016).

#canonecontemporaneo (1951) – 2014, maggio 2015 www.cultura.trentino.it

Presentazioni Moda, Teatro, in leporelli della mostra, Crali. Testimonianze futuriste. Marzo 2015. L’eterno presente del progetto futurista, in 1914-2014. Cent’anni di architettura futurista (a cura di A. Nastri e G.Vespere) Napoli, 2015. Meet the Jurors-tips on how to step out- Nicoletta Boschiero intervista con Laura Nicolae , 17 marzo 2015 in “News official-press-release- donkey-art-prize-3”. Una cosa unica, rara e di ardita concezione, in Atti del Convegno internazionale di museologia Politiche, poetiche e proposte per una narrazione museale, Roma, Mercati di Traiano, conferenza, presentati a Roma il 20 maggio 2015. Cosa & casa: l’interazione futurista tra luogo e opera, L’invenzione futurista, catalogo della mostra a cura di N. Boschiero, C. Di Giacomo, Messina, GEM editore, 2015.

Presentazione del Project Wall, Alberto di Fabio, Mart, 27 marzo 2015. Presentazione della mostra #collezionemart, #canonecontemporaneo, per la trasmissione televisiva Girovagando in Trentino, Mart, 4 maggio 2015. Presentazione del Project Wall, Elisa Strinna, nell’ambito di Nutrire la mente, Concept Store Expo Rovereto, 30 maggio 2015.

Crali. Testimonianze futuriste, leporelli della mostra (Rovereto, Mart, Casa d’arte futurista Depero, 13 marzo-18 ottobre 2015). L’ invenzione futurista, C. Di Giacomo, (a cura di), catalogo della mostra (Messina , Museo interdisciplinare, 18 settembre 2015- 20 novembre 2015).

Presentazione del libro Atelier Pallini di Nicoletta Pallini. L’autrice dialoga con Nicoletta Boschiero e i critici Francesco Tedeschi e Paolo Baldacci, Rovereto, Mart, 6 febbraio 2015. Incontro con Agnes Heller sui temi della guerra affrontati nella mostra La guerra che verrà non è la prima, Rovereto, Mart, 18 marzo 2015. Conferenza Una cosa unica, rara e di ardita concezione , in Atti del Convegno internazionale di museologia Politiche, poetiche e proposte per una narrazione museale, Roma, Mercati di Traiano, 20 maggio 2015.

MARGHERITA DE PILATI responsabile Galleria Civica, Trento

Incontro conferenza Artingegna, Rovereto, Casa d’Arte Futurista Depero, 25 settembre 2015. Presentazione e conferenza stampa, mostra L’invenzione futurista, Messina Museo interdisciplinare, 30 settembre 2015. Conferenza La casa futurista di Depero, Messina, Università degli studi, 1 ottobre 2015. Presentazione Acquisizione/ Donazione opere di Gigiotti Zanini. Con Gianfranco Maraniello, Paola Pettenella, Consiglieri Caritro e Giorgio Zanini, Rovereto, Mart, 19 novembre2015. Conferenza: Cartolina da Rovereto, Milano, Museo del Novecento, 26 novembre 2015. Cerimonia del Franco Cuomo International Award, discorso, Roma, Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, 2 dicembre 2015. Presentazione del Film documentario DEPERO - Rovereto, New York e altre storie con il regista Nello Correale, il produttore Luca Dal Bosco, il direttore Gianfranco Maraniello, Rovereto, Mart, 9 dicembre 2015. Direzione scientifica el progetto “VVV Verbo Visuale Virtuale”. Creazione di una piattaforma digitale per lo studio e la ricerca delle collezioni del Mart e di MUSEION. Novembre 2013 - novembre 2015.

Montagna oltre la natura. Il paesaggio interpretato, catalogo della mostra di Cles (Palazzo Assessorile, 23 ottobre 2015 / 10 gennaio 2016), Quaresima, Cles (Tn) 2015. I sogni di Nestl / Nestls Träume, in Andreas Nestl. Ritratti / Porträts, Herausgeber Editore, Bolzano 2015. Natura Nature, in M. de Pialti (a cura di), Nature. Arte ed ecologia, catalogo della mostra (Galleria Civica, 30 ottobre 2015 / 31 gennaio 2016), TEMI, Trento 2015. Christo, David Aaron Angeli, Matthew Barney, Stefano Cagol, Robert Gschwantner, Joseph Beuys, Su-Mei Tse, Federico Seppi, Ibrahim Mahama, Marcelo Moscheta (schede delle opere) in M. de Pilati (a cura di), Nature. Arte ed ecologia, catalogo della mostra (Galleria Civica, 30 ottobre 2015 / 31 gennaio 2016), TEMI, Trento 2015. Introduzione, in La collezione d’arte di Cassa Centrale Banca, in M. de Pilati (a cura di), Editrice Saturnia, Trento 2015.

Conferenza di presentazione della mostra Astrazione Oggettiva. Oltre la teoria, il colore, presso Casa de’ Gentili – Sanzeno (Tn), 7 febbraio 2015. Conversazione con Anderas Nestl e Leo Andergasser nell’ambito della presentazione del volume Andreas Nestl. Ritratti / Porträts, Herausgeber Editore, Bolzano 2015, presso Castel Tirolo , 30 ottobre 2015.


LE PERSONE

193

DUCCIO DOGHERIA

DANIELA FERRARI

archivi storici

curatore

Testo introduttivo in La seconda vita. Riciclo, riuso e ambiente nell’arte contemporanea, catalogo della mostra, a cura di Marcello Nebl, Sanzeno, Casa de Gentili, 13 febbraio-15 marzo 2015, p. [7]. L’arma della satira. La Grande Guerra a Rovereto, in “Art e dossier”, n. 322, giugno 2015, pp. 38-43. Street art. Storia e contro storia, tecniche e protagonisti, Firenze, Giunti, 2015. Riviste d’artista all’Archivio del ’900 del Mart. La raccolta dell’Archivio di Nuova Scrittura e il suo divenire, in Traces. Documento e testimonianza nell’arte contemporanea, catalogo della mostra, a cura di Domenico Papa, Firenze, Biblioteca Nazionale, 7 novembre-9 dicembre 2015, Firenze, Phanés, 2015, pp. 52-73. Toilet Paper & Co. Cattelan formato rivista, in “Art e dossier”, n. 327, dicembre 2015, pp. 20- 25.

Introduzione alle riviste satiriche della Prima Guerra Mondiale, Brentonico, Palazzo Eccheli-Baisi, 5 giugno 2015. Presentazione delle riviste d’artista dell’Archivio del ’900 al convegno “Diffondere la cultura visiva. L’arte contemporanea tra riviste, archivi e illustrazioni”, Pisa, Scuola Normale Superiore, 11 dicembre 2015.

Palazzo Pitti. Offerta culturale unica, in “Sentire”, 3 gennaio 2015; Arte lombarda: dai Visconti agli Sforza, in “Sentire”, 16 marzo 2015; La Grande Guerra: Arte Luoghi Propaganda, in “Sentire”, 22 marzo 2015; Arte italiana a Parigi: in scena la dolce vita, in “Sentire”, 16 aprile 2015, www.giornalesentire.it D. Ferrari, A. Tiddia (a cura di), #collezionemart. Una moderna classicità (Rovereto, Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 28 marzo - 8 novembre 2015). Un contemporaneo sguardo al passato. Parole per Mariacristina Cavagnoli, Laura Forghieri, Luca Pianella, Loriana Pionna, Carlo Alberto Rastelli e Massimo Simonini, in D. Ferrari, G. Rocca (a cura di), Della Natura della figura e il volto, catalogo della mostra (Trento, Palazzo Trentini, 5 - 28 giugno 2015), La Reclame, Trento 2015. L’incantesimo della soglia: oltre il confine del quadro, dentro l’opera, in D. Ferrari (a cura di), Oltre il confine della tela. Fontana Burri Manzoni Dadamaino Bonalumi Scheggi, catalogo della mostra (Riva del Garda, MAG. Museo Alto Garda, 18 luglio - 1 novembre 2015), La Grafica, Mori 2015. Poesia Visiva. Figure dell’identità femminile: Annalisa Alloatti, Mirella Bentivoglio, Irma Blank, Betty Danon, Amelia Etlinger, Ketty La Rocca, in M. Castiglioni (a cura di), Figure della cura. Gesti, immagini, parole per narrare, atti del convegno presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca, Guerini, Milano 2015, pp. 167-176. Brera. La ripresa della pittura, del disegno, del pastello, in Devalle (1940-2013), catalogo della mostra, (Rovereto, Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 16 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016), Electa, Milano 2015, pp. 36-45. A frame of mind, in P. Weiermair (a cura di), Chiara Dynys, Allemandi, Torino 2015, pp. 25-32. Biografie di Gustave Courbet e di Eugenio Prati, in A. Tiddia (a cura di), La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini, catalogo della mostra, (Rovereto, Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 5 dicembre 2015 - 3 aprile 2016), Electa, Milano 2015, pp. 174, 184. D. Ferrari, G. Maraniello (a cura di), Le collezioni. L’invenzione del moderno (Rovereto, Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, dal 5 dicembre 2015).

Chiara Dynys. Plein vide, presentazione del libro edito da Allemandi & C. e del documentario Sky Arte HD con Annalisa Zanni, Umberto Allemandi, Marco Bazzini, Daniela Ferrari, Fiorella Minervino, Milano, Museo Poldi Pezzoli, 23 ottobre 2015.

PUBBLICAZIONI

CONVEGNI CONFERENZE ATTIVITÀ DIDATTICHE


194

DENIS ISAIA

GABRIELE LORENZONI

curatore

Archivio trentino Documentazione Artisti Contemporanei

Uno spazio evolutivo, in G. Azzoni (a cura di) Aperto, art on the border, esperienze di arte contemporanea in Valle Camonica, Silvana Editoriale, 2015. Alberto Scodro, Floating Tonalite Stone, in G. Azzoni (a cura di) Aperto, art on the border, esperienze di arte contemporanea in Valle Camonica, Silvana Editoriale, 2015. Interviste con i collezionisti, in Il Sosia. Artisti e collezioni private, Mart, 2015.

Coscienza infelice, in Interni. Bruno Lucchi, Paolo Petrò, catalogo della mostra di Bondo (ex chiesa di San Barnaba, 20 dicembre 2014 - 1 febbraio 2015), Lubrina Editore, Bergamo 2014. Abitare l’astratto. Silvio Cattani – Romano Furlani, catalogo della mostra di Vattaro (Palazzo Bortolazzi, 1-23 agosto 2015), Quaresima, Cles (Tn) 2015. Davide Coltro, Richard Loskot, Vlad Nanca, Juri Neil, Marco Nones, Michele Parisi, Andrea Salvetti, Gal Weinstein (schede delle opere) in M. de Pilati (a cura di), Nature. Arte ed ecologia, catalogo della mostra (Galleria Civica, 30 ottobre 2015 / 31 gennaio 2016), TEMI, Trento 2015.

Sinfonia di un’esecuzione. Lo spartito sensibile, in D. Isaia, G. Maraniello (a cura di) MASBEDO. Sinfonia di un’esecuzione, Electa 2015. Supernova, in D. Isaia, F. Mazzonelli (a cura di) Der Blitz 2015, MAG Museo Alto Garda, 2015.

Conferenza di presentazione della mostra Astrazione Oggettiva. Oltre la teoria, il colore presso Casa de’ Gentili – Sanzeno (Tn), 7 febbraio 2015. Titolare dell’insegnamento del corso di Storia dell’arte contemporanea nell’ambito del master Professione Registrar presso l’Istituto Europeo di Design (IED) di Venezia, marzo 2015.

Live Works, The Free School of performance, con Barbara Boninsegna, Simone Frangi, Daniel Blanga Gubbay, Centrale Fies, Dro (TN) , 01.07 - 10.07.2015. Live Works, Performance Art Award, con Barbara Boninsegna, Simone Frangi, Daniel Blanga Gubbay, Centrale Fies in collaborazione con Viafarini. DOCVA, Live performances @Centrale Fies, Dro (TN) , 27, 28, 29 luglio 2015. The abandoned mines, Barbara Boninsegna, Simone Frangi, Daniel Blanga Gubbay, Centrale, Dro (TN) , 26.0702.08.2015. Angelo Demitri Morandini | I try to draw a flight, con Federico Mazzonelli. MAG Riva del Garda, Museo, 14.03 - 01.11.2015.

In occasione di Notte Verde 2015 (Rovereto, 30 marzo 2015), organizzazione di Pensieri al Vento, passeggiata performativo-poetica da Casa Depero a Mart, in collaborazione con Bosco dei Poeti. Intervento di presentazione della mostra Il Sosia nell’ambito del progetto S.T.Art – Summer Temporary Art (Trento, quartiere Albere, agosto 2015). Conversazione con Camilla de Maffei nell’ambito della mostra Montagna oltre la natura. Il paesaggio interpretato (Cles, Palazzo Assessorile, 23 ottobre 2015). Titolare del corso Capire l’arte contemporanea presso l’Università della Terza Età e del Tempo disponibile di Trento (UTETD), novembre 2015 – marzo 2016. Intervento di presentazione della mostra Nature. Arte ed ecologia nell’ambito del progetto Ecopeccati (Trento, Galleria Civica e Palazzo Thun, 12-13 dicembre 2015).

Arnold Mario Dall’O | Mirror, con Federico Mazzonelli. Installazione permanente presso la Ferrata del Colodri, Arco, 05.07.2015. Michele Spanghero | Desmodrone, con Federico Mazzonelli. Evento, Eremo di San Paolo, Arco, 05.07.2015. Alberto Scodro | Lago nella punta dell’ago, con Federico Mazzonelli. Installazione permanente presso il canale della Rocca di Riva del Garda, 10.10.2015 Supernova, con Federico Mazzonelli. Riva del Garda | Museo, 05 settembre - 01 novembre 2015.

MARIAROSA MARIECH biblioteca

Partecipazione al gruppo di lavoro per l’organizzazione dell’evento dedicato alle biblioteche del sistema bibliotecario trentino “Biblioè: 150 luoghi comuni”. Trento, Palazzo delle Albere, 21 - 26 aprile 2016.

PUBBLICAZIONI

CONVEGNI CONFERENZE ATTIVITÀ DIDATTICHE

Relazione La collezione di libri d’artista di Liliana Dematteis presso la biblioteca del Mart alla giornata evento “Il Fondo Martano al CCR. Storia di una galleria torinese”, Aula Magna del CCR, Centro Conservazione Restauro “La Venaria Reale”, 3 dicembre 2015.


LE PERSONE

195

GABRIELE SALVATERRA

ALESSANDRA TIDDIA

collaboratore ufficio registrar

curatore

Robbie Williams. Della sparizione dell’artista o della sua moltiplicazione, in “Artribune”, 11 gennaio 2015 / www.artribune.com

L’arcaismo sottile e dorato dei disegni di Wildt, in Wildt. L’ultimo simbolista (1868-1931), Skira ed., Milano 2015, pp. 72-82.

Le Carte de visite di Arianna Arcara e un nuovo spazio nel cuore di Rovereto, in “Espoarte”, 12 febbraio 2015 / www.espoarte.net Mapping Contemporary Art Space. Nuovo spazio per il contemporaneo a Rovereto, in “Espoarte Digital” 87 e ½, 5 marzo 2015 e in “Espoarte”, 11 marzo 2015 / www.espoarte.net Bruno Querci e Rolando Tessadri. Due pitture a confronto, in “Espoarte”, 9 marzo 2015 / www.espoarte.net Office for a Human Theatre. Per un teatro umano, in “Espoarte”, anno XVI, trimestre n. 2 2015, pp. 36-37. Gabriele Grones. Ricercare se stesso nel volto degli altri, in “Espoarte”, anno XVI, trimestre n. 2 2015, pp. 94-95. L’altra Parigi di Brassaï, in “Espoarte”, 20 aprile 2015 / www.espoarte.net

Intorno a Segantini, in Segantini e Arco, a cura di A.Tiddia, Mag, Riva 2015, pp. 9-59. Vienna, la Secessione e Segantini. Un libro viennese per un artista europeo, in Franz Servaes. Giovanni Segantini. La sua vita, le sue opere, a cura di A.Tiddia, Mag, Riva 2015, pp. 7-12. “L’ombre dans l’eau”. Tracce e sedimenti del passato nell’opera di Omar Galliani, in Omar Galliani. Il disegno nell’acqua,a cura di R. Resch, Silvana editoriale, Cinisello Balsamo 2015, pp. 47-55. “Come una goccia d’acqua su una lastra di diamante”. Note sulle incisioni di Felice Casorati, artista siderale, in Il giovane Casorati. Padova, Napoli e Verona, a cura di V.Baradel e D. Banzato, Skira ed, Milano 2015, pp. 85-97.

Rigore e poesia per una scultura che protegge, in “Espoarte”, 22 aprile 2015 / www.espoarte.net

Piero Marussig, Fondazione CRTrieste, Trieste 2015.

Il delta del Danubio a Rovereto. Accompagnati da Camilla de Maffei, in “Artribune”, 28 aprile 2015 / www.artribune.com

Segantini e Arco, catalogo della mostra c cura di A. Tiddia, MAG 2015.

Venezia updates, l’Albania con Armando Lulaj: just another fucking call, in “Espoarte Digital 88 e ½”, 5 maggio 2015 e in “Espoarte”, 6 maggio 2015 / www.espoarte.net

Franz Servaes. Giovanni Segantini. La sua vita. Le sue opere, a cura di A. Tiddia, Mag Riva 2015.

Venezia updates: Jaša Mrevlje Pollak rappresenta la Slovenia, in “Espoarte Digital 88 e ½”, 5 maggio 2015 e in “Espoarte”, 7 maggio 2015 / www.espoarte.net

Collezionemart. Una moderna classicità, mostra a cura di D.Ferrari, A.Tiddia (Rovereto Mart. Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 28 marzo - 8 novembre 2015).

In viaggio con Fulvio Di Piazza. Destinazione surrealismo pop, in “Artribune”, 23 giugno 2015 / www.artribune.com

L’arte contemporanea al Muse di Trento, in “Artribune”, 2 agosto 2015 / www.artribune.com

La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini, catalogo della mostra a cura di A. Tiddia, (Rovereto Mart. Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 5 dicembre 2105-3 aprile 2016). Electa, Milano 2015.

Il Ritratto, catalogo della mostra a cura di Andrea Dall’Asta SJ, Daniele Astrologo Abadal, Ilaria Bignotti, Silvia Bottani, Chiara Canali, Matteo Galbiati, Chiara Gatti, Massimo Marchetti, Kevin McManus, Gabriele Salvaterra, Michele Tavola, Mariachiara Di Trapani, (Milano, Centro Culturale e Galleria San Fedele, 22 settembre - 17 ottobre 2015), Milano, San Fedele Arte 2015.

Trompe l’oeil: verità e inganni della pittura ottocentesca, in La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini, catalogo della mostra, (Rovereto Mart. Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 5 dicembre 2105 - 3 aprile 2016). Electa, Milano 2015, pp. 18-31.

Ritratto come relazione. Le Tarsie di Gabriele Grones, in Il Ritratto, op. cit.

Biografie di Innocenzo Fraccaroli, Francesco Hayez, Franz von Lenbach, Andrea Malfatti, Natale Schiavoni, Eugenio Scomparini, Giovanni Segantini, Umberto Veruda, in La coscienza del vero. Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini, catalogo della mostra, (Rovereto Mart. Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 5 dicembre 2105 3 aprile 2016). Electa, Milano 2015, pp. 169-288.

Design, architettura e arte. L’estate a 360 gradi di Museion, in “Artribune”, 25 giugno 2015 / www.artribune.com

Memoria, spiritualità e astrazione per la nuova personale di Roberto Floreani, in “Espoarte Digital 89 e ½”, 30 settembre 2015 e in “Espoarte”, 2 ottobre 2015 / www.espoarte.net La difficile ricerca di una necessità tecnica. Brevissima rassegna sui rapporti arte-industria, in XXL. Arte e industria in dialogo, opuscolo della mostra a cura di Camilla Martinelli e Gabriele Salvaterra, (Lana, BZ, Kunsthalle Eurocenter, 8 ottobre - 18 ottobre 2015), Lana, Kunsthalle Eurocenter. Antonio Riello. Né capo né coda, in XXL. Arte e industria in dialogo, op. cit. Josef Adam Moser. Solid work, in XXL. Arte e industria in dialogo, op. cit. Christoph Hinterhuber. Drag Star, in XXL. Arte e industria in dialogo, op. cit. Armando Lulaj | No room for manoeuvre (I), testo di presentazione della mostra, (Trento, Paolo Maria Deanesi Gallery, 30 ottobre 2015 - 20 gennaio 2016) / www.paolomariadeanesi.it Cerith Wyn Evans. Da oriente a occidente, lungo la traiettoria del sole, in “Espoarte Digital 90 e ½”, 11 dicembre 2015 e in “Espoarte”, 26 ottobre 2015 / www.espoarte.net Michele Parisi, Irae, in Conflitti. Bisotti, Mastrurzo, Mortarotti, Parisi, Zappa, catalogo della mostra a cura di Andrea Dall’Asta SJ, Daniele Astrologo Abadal, Ilaria Bignotti, Mariachiara Di Trapani, Massimo Marchetti, Gabriele Salvaterra, (Milano, Centro Culturale e Galleria San Fedele, 11 dicembre 2015-16 gennaio 2016), Milano, San Fedele Arte 2015.

Vittorio Pica e l’«ossessione nordica». Intervento in occasione della Giornata di Studi “Vittorio Pica e il sistema delle arti in Italia fra Otto e Novecento”, Siena, Università degli Studi di Siena, 18 maggio 2015.


197

I VISITATORI

I visitatori

Durante l’estate (dal 7 luglio al 13 settembre 2015) e nel periodo delle festività natalizie (dal 26 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016), l’Ufficio Marketing del Mart ha svolto due analisi sul pubblico del Museo attraverso la somministrazione di un breve questionario a tutti i visitatori in entrata con domande specifiche differenziate per i residenti. I questionari restituiti sono stati oltre 2.500, compilati rispettivamente da 2.309 residenti fuori Provincia e 270 residenti nella Provincia di Trento. L’analisi dei dati ha evidenziato un 75% di nuovi visitatori tra i non residenti e un 86% di visitatori abituali tra i residenti. La distribuzione delle età presenta una discreta variabilità. Tra i non residenti le fasce d’età di maggior peso sono quelle tra i 41 e i 60 anni che assieme

costituiscono quasi il 50% dei visitatori mentre la stessa fascia d’età tra i residenti diminuisce al 35% con un aumento dei visitatori giovani di età compresa tra i 21 e i 30 anni al 20% (contro il 12,34% dei non residenti). Riguardo al genere non si rileva particolare differenza tra maschi e femmine nella frequentazione del Museo (53% femmine, 47% maschi). Il livello di istruzione attesta i risultati di precedenti indagini con oltre il 50% dei visitatori in possesso di laurea o titolo post-lauream, il 35% di diploma di scuola superiore e solo il 7,8% con licenza media. Resta alto l’apprezzamento per le collezioni e l’architettura del Museo per oltre il 60% dei visitatori non residenti così come per l’offerta museale nel suo complesso alla quale il 90% dei

visitatori attribuisce un punteggio tra il 4 e il 5 (su una scala che va da un punteggio minimo di 1 fino a un massimo di 5). Ѐ interessante rilevare che per quasi il 60% dei visitatori il Mart è stato determinante nella scelta della città di Rovereto come meta turistica. Alla domanda “Quanto ha inciso la visita al Mart nella scelta di venire e fermarsi a Rovereto?” hanno indicato tra il 90 e il 100% rispettivamente il 60,81% dei rispondenti nel periodo estivo e il 53,56% nel periodo invernale. Il bacino di provenienza comprende tutto il territorio nazionale e alcuni Paesi esteri, che nel periodo estivo attestano ancora la Germania in testa alla classifica.


198


I VISITATORI

199

Totale visitatori 2015 202.987 Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica

113.192 24.576 8.029

Extramuros

57.190

La guerra che verrà non è la prima. Grande Guerra 1914 – 2014 *

#Collezionemart

MASBEDO Sinfonia di un’esecuzione

4 ottobre 2014 – 20 settembre 2015

28 marzo – 8 novembre 2015

10 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

91.758 229 401

69.123 196 353

19.782 72 275

Devalle (1940-2013)

La Coscienza del Vero Capolavori dell’Ottocento. Da Courbet a Segantini

Le collezioni L’invenzione del moderno L’irruzione del contemporaneo

16 ottobre 2015 – 14 febbraio 2016

5 dicembre 2015 – 3 aprile 2016

Dal 5 dicembre 2015

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

17.144 67 256

9.284 25 371

Crali Testimonianze futuriste

Manifesto 100 Ricostruzione futurista dell’universo (1915-2015)

14 marzo – 25 ottobre 2015

13 novembre 2015 – 3 aprile 2016

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

14.368 195 74

9.284 25 371

3.061 44 70

Astrazione oggettiva Oltre la teoria, il colore

Il sosia Artisti e collezioni private in mostra

Nature Arte ed ecologia

14 febbraio – 17 maggio 2015

30 maggio – 18 ottobre 2015

30 ottobre 2015 – 31 gennaio 2016

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

Tot. visitatori Giorni di apertura Media giornaliera

3.060 81 38

* Totale visitatori dal 1.1 al 20.09.2015

2.214 123 18

2.082 56 37


I VISITATORI

11.156 interi

200

22.471 ridotti Gruppi Convenzionati Over 65 Giovani (15-26 anni) Cumulativo tre sedi Altro

37.559 pre-pagati 17,26% 27,20% 15,52% 10,28% 27,62% 2,11%

Membership e ingressi pre-pagati

3.879 6.112 3.487 2.311 6.207 475

42.006 gratuiti

* Inclusi i minori compresi nella tariffa Family ** Categorie gratuite a) guide turistiche e interpreti b) portatori di handicap e accompagnatori c) forze dell’ordine d) giornalisti accreditati e) professionisti settore Beni e Attività culturali accreditati

Scuole Gratuito minori di 14 anni * Categorie gratuite ** Convenzioni Omaggi e inaugurazioni mostre

59,65% 25.058 10,40% 4.367 4,96% 2.082 16,30% 6.845 8,70% 3.654

Tariffa family Interi Gratuiti

adulti minori

727 624


Mart 113.192 356 media giornaliera

PAGANTI 62,89%

GRATUITI 37,11%

318 giorni di apertura


I VISITATORI

1.056 interi

202

7.370 ridotti Gruppi Convenzionati Over 65 Giovani (15-26 anni) Cumulativo tre sedi Altro

5.737 pre-pagati 9,39% 8,39% 4,38% 2,82% 74,86% 0,16%

Membership e ingressi pre-pagati

692 618 323 208 5.517 12

10.413 gratuiti

* Inclusi i minori compresi nella tariffa Family ** Categorie gratuite a) guide turistiche e interpreti b) portatori di handicap e accompagnatori c) forze dell’ordine d) giornalisti accreditati e) professionisti settore Beni e Attività culturali accreditati

Scuole Gratuito minori di 14 anni * Categorie gratuite ** Convenzioni Omaggi e inaugurazioni mostre

75,02% 8,15% 5,02% 8,03% 3,77%

7.812 849 523 836 393

adulti minori

48 55

Tariffa family Interi Gratuiti


Casa d’Arte Futurista Depero 24.576 77 media giornaliera

PAGANTI 57,63%

GRATUITI 42,37%

318 giorni di apertura


I VISITATORI

204

2.573 interi

2.648 pre-pagati

(Tariffa unica)

Cumulativo tre sedi

11,89%

306

Membership e ingressi pre-pagati

* Inclusi i minori compresi nella tariffa Family ** Categorie gratuite a) guide turistiche e interpreti b) portatori di handicap e accompagnatori c) forze dell’ordine d) giornalisti accreditati e) professionisti settore Beni e Attività culturali accreditati

2.808 gratuiti Scuole Gratuito minori di 14 anni * Categorie gratuite ** Convenzioni Omaggi e inaugurazioni mostre

13,28% 4,99% 4,81% 5,73% 71,19%

373 140 135 161 1999


Galleria Civica 8.029 27 media giornaliera

PAGANTI 65,03%

GRATUITI 34,97%

288 giorni di apertura


206

Mart extramuros 2015 57.160

MAG, Arco (Tn) Galleria Civica G. Segantini (fino 18.1.2015) 5.895 ingressi Museo Palazzo di città e Murats Museo Unico Regionale dell’ Arte Tessile Sarda Sassari e Samugheo (fino 1.3.2015) 3.027 ingressi MAG, Arco (Tn) Galleria Civica G. Segantini 11.759 ingressi

MAG, Riva del Garda (Tn) Museo 15.300 ingressi

Museo Interdisciplinare Regionale di Messina 8.512 ingressi

Cles, Palazzo Assessorile 10.10.2015 - 10.1.2016 (fino 31.12.2015) 12.697 ingressi


I VISITATORI

207

Riepilogo dati utenza 238.608 Totale utenza

Visitatori *

Partecipanti attività didattiche **

202.987

27.004

Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica

113.192 24.576 8.029

Mart extramuros

57.190

Mart Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica

13.176 6.310 1.313

Altre sedi

6.205

Partecipanti eventi

Utenza Archivi e Biblioteca (compresi utenti a distanza)

7.355

1.262

Mart e Casa d’Arte Futurista Depero Galleria Civica

Visitatori online Visite sito Mart Iscritti Newsletter

6.154 1.201

Archivi Biblioteca Archivio fotografico

280 866 116

Social network 308.258 23.455

Facebook, friends Twitter, followers

74.322 28.564

* **

Inclusi i partecipanti visite guidate Esclusi i partecipanti visite guidate


208


209

IL BILANCIO DI ATTIVITÀ

Il bilancio di attività

Le fonti di finanziamento del Museo sono rappresentate da finanziamenti disposti dalla Provincia autonoma Trento, in esecuzione della legge istitutiva dell’Ente, da finanziamenti di altri enti pubblici e privati, e dalle entrate proprie del Museo. In attesa dei dati definitivi a consuntivo del bilancio 2015, si riportano i dati del bilancio previsionale 2015 assestato comparati con i dati relativi ai rendiconti 2013 e 2014.

Nel 2014 il finanziamento dell’Ente è stato garantito da entrate derivate per il 77% da trasferimenti della Provincia autonoma di Trento e da contributi da parte di altri enti pubblici e privati, per il 17% da entrate proprie e per il 6% dall’utilizzo dell’avanzo di amministrazione 2013. I finanziamenti provinciali in termini percentuali rispetto al totale delle entrate sono passati dal 77% del 2013 al 76 % del 2014.

Le spese complessive (al netto delle partite di giro) nel 2014 sono aumentate del 2% rispetto al precedente esercizio.


210

Entrate


IL BILANCIO DI ATTIVITÀ ENTRATE

211

2013 Consuntivo

2014 2015 Consuntivo Preventivo assestato

409.213,03

618.347,08

838.364,84

4.806.110,00 100.000,00

4.537.219,00 100.000,00

4.409.000,00 100.000,00

4.906.110,00

4.637.219,00

4.509.000,00

519.968,25 85.207,62 152.961,80 422.791,97 579.508,61 247,36

543.588,63 120.617,73 130.925,69 358.248,45 581.904,11 653,61

497.000,00 110.000,00 130.000,00 330.000,00 410.000,00 -

1.760.685,61

1.735.938,22

1.477.000,00

3.050.000,00 58.000,00

3.376.000,00 48.965,92

2.338.000,00 67.943,00

Totale

3.108.000,00

3.424.965,92

2.405.943,00

Totale entrate

10.184.008,64

10.416.470,22

9.230.307,84

Avanzo d’amministrazione esercizio precedente Contributi di parte corrente da parte della Provincia da parte della Regione da parte dell’Unione Europea da parte di altri Enti Totale Entrate Proprie vendita biglietti vendita pubblicazioni, merchandising sponsor proventi altri servizi rimborsi e proventi vari interessi attivi Totale Contributi per investimenti da parte della Provincia da parte della Regione da parte dell’Unione Europea da parte di altri Enti

Il bilancio certificato del 2015 sarà disponibile da luglio 2016. I valori si intendono in Euro.


212

Spese


IL BILANCIO DI ATTIVITĂ€ SPESE

213

2013 Consuntivo

Spese di funzionamento Costi personale dipendente Compensi organi sociali Custodia e biglietteria Vigilanza Spese di promozione e di rappresentanza Utenze Pulizie Spedizioni/postali Spese per consulenze tecnico-amministrative Spese esercizio mezzi di trasporto Locazioni immobiliari Manutenzione immobili Spese gestione collezioni Spese gestione sistema informativo Altre spese di gestione Interessi passivi Imposte e tasse

2014 2015 Consuntivo Preventivo assestato

2.607.119,90 55.700,00 544.429,83 271.280,41 3.000,00 260.000,00 153.385,33 60.000,00 11.865,02 25.500,00 86.366,59 1.080.587,80 322.166,46 80.000,00 87.247,49 300,00 206.608,64

2.565.811,18 65.000,00 541.500,00 272.930,41 3.000,00 230.000,00 124.794,77 50.000,00 23.086,72 28.069,00 87.313,96 1.140.616,25 241.704,49 70.000,00 77.508,39 0,00 193.426,47

2.604.815,00 89.000,00 554.500,00 297.000,00 3.000,00 234.521,00 120.000,00 52.000,00 28.000,00 25.000,00 87.000,00 1.023.164,00 240.000,00 70.000,00 79.000,00 20.000,00 190.000,00

190.383,33 72.360,60 2.350.841,66 23.868,00

154.000,00 81.700,00 2.711.271,00 34.887,36

189.000,00 110.000,00 1.893.000,00 10.000,00

85.000,00 53.000,00 90.900,00 11.600,00 35.000,00

129.000,00 40.000,00 109.000,00 10.000,00 24.000,00

162.807,84 52.000,00 165.500,00 10.000,00 26.000,00

885.200,00 41.959,56

885.200,00 16.633,75

890.000,00 5.000,00

9.695.670,62

9.910.453,75

9.230.307,84

Altre spese di parte corrente: Spese direttamente imputabili all’organizzazione di manifestazioni ed iniziative Didattica Catalogazione Mostre / Eventi Editoria Spese per investimenti Acquisto attrezzature Restauri / Allestimenti Manutenzione straordinaria immobili Incremento raccolte/collezioni Incremento biblioteca Altre spese in conto capitale: locazioni collezioni a lungo termine altre

Totale spese

I valori si intendono in Euro.


214


215

Il Mart ringrazia

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO COMUNE DI TRENTO COMUNE DI ROVERETO I collezionisti, i sostenitori, gli sponsor, i partner, gli Amici del Museo e tutte le persone e le istituzioni che hanno collaborato alla realizzazione dei nostri progetti.

Il nostro Report annuale dà una panoramica delle attività del Museo e mostra come le risorse sono state impiegate. Definisce l’identità del Museo, rende disponibili gli elenchi delle acquisizioni, illustra le mostre, l’attività educativa, didattica e di ricerca, le pubblicazioni, le borse di studio, i prestiti, le relazioni con l’esterno, il territorio e il contesto internazionale.

Coordinamento Silvia Ferrari e Valentina Raineri Coordinamento editoriale Lodovico Schiera Progetto grafico Headline Crediti fotografici Archivio fotografico Mart, Carlo Baroni, Elena Ciurletti, Fernando Guerra, Jacopo Salvi


Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto 43, corso Bettini 38068 Rovereto (TN) - Italia +39 0464 438887 +39 0464 430827 fax info@mart.trento.it mart@pec.mart.tn.it www.mart.trento.it p. iva 01262530221 c. fiscale 96016110221 Orari apertura Mar. / Dom. 10-18 Ven. 10-21 Lunedì chiuso Casa d’Arte Futurista Depero 38, via Portici 38068 Rovereto (TN) - Italia +39 0464 431813 +39 0464 430827 fax info@mart.trento.it Orari apertura Mar. / Dom. 10-18 Lunedì chiuso Galleria Civica di Trento e ADAC 44, via Belenzani 38122 Trento - Italia +39 0461 985511 +39 0461 277033 fax civica@mart.trento.it Orari apertura Mar. / Dom. 10-13 / 14-18 Lunedì chiuso

Info e prenotazioni T. 800 397760 info@mart.trento.it www.mart.trento.it


2015 Mart Annual Report

Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

www.mart.trento.it

Profile for MartRovereto

Annual Report 2015  

Annual Report 2015  

Advertisement