Issuu on Google+

NATURA DEL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

La CUTRETTOLA (Motacilla flava)

Scheda tecnica: Nick Henson Progetto grafico: Francesca Cocco

www.laruslegambiente.it


La CUTRETTOLA (Motacila flava) In primavera i pascoli della pianura Pontina si riempiono improvvisamente di folti gruppi di cutrettole dal colore giallo brillante come il sole. Si posano sul terreno, correndo veloci quà e là, cibandosi degli insetti sollevati dai passi lenti degli animali nei campi. Esistono diverse sottospecie di Cutrettola e queste si distinguono tra di loro per il diverso colore della testa dei maschi. Ogni sottospecie nidifica in una zona diversa d’Europa, ma tutte migreranno verso l’ Africa tropicale per svernare insieme. Poiché nei tropici la lunghezza delle giornate e` sempre uguale, questa non può essere presa come un indicatore dell'avvento della primavera. Perciò questi uccelli sincronizzano un calendario/orologio interno, che dice loro quando e` ora di tornare a migrare verso nord per nidificare.

www.laruslegambiente.it


Le sottospecie che nidificano nell'estremo nord dell'Europa, partono dalle stazioni svernanti circa due mesi dopo quelle che nidificano nel mediterraneo. Ogni maschio gioca una scommessa vitale quando deve decidere il momento di partire. Se arriva troppo presto nel nord Europa, potrebbe non esservi ancora cibo sufficiente per sopravvivere mentre, se arriva tardi, tutti i territori saranno occupati da altri maschi della stessa specie rischiando cosĂŹ di non potersi riprodurre. www.laruslegambiente.it


Le femmine, d'altronde, partono dall'Africa piĂš tardi e, quando arrivano nelle stazioni estive, ognuna sceglierĂ  il maschio piĂš attraente e che abbia occupato un bel territorio pieno di insetti.. Quando le Cutrettole arrivano in Primavera nel Parco nazionale del Circeo dall'Africa tropicale, hanno effettuato un viaggio di circa 3000 chilometri senza sosta, sorvolando il deserto del Sahara ed il mare Mediterraneo. Si trattengono qui per due o tre settimane per rigenerarsi dopo la lunga traversata. Per la loro sopravvivenza necessitano di campi dedicati al pascolo, e quelli dove pascolano libere le bufale sono molto importanti. L'uso di pesticidi nel Parco sarebbe letale per questi uccelli, privando loro del cibo di cui hanno bisogno. www.laruslegambiente.it


Le sottospecie che si possono osservare pi첫 comunemente nel Parco Nazionale del Circeo nel periodo tra marzo e maggio comprendono: Cutrettola capinera che nidifica nei Balcani, Cutrettola capoazzurro che nidifica nell`Europa centrale, Cutrettola caposcuro che nidifica in Scandinavia, Cutrettola capocenerino che nidifica localmente.

www.laruslegambiente.it


La cutrettola