Page 1

APPLruSO


DIGIOCOLIER PRIMO RADUNO

n Collecchio - PARMA I - COLTECCHIO VIA PERTINI,

O

SARANNO OFFERTI AIPARTECI

u\NTr

PERNOTTAMENTO EMEZZA PENSIONE PER INFORlt,lAZIO 052606516 03$692144

.DO|lllENI 199 SABATO1S SETTEÍII


PERCHÈ IUGGTING MAGAZII{EE PERCHI? Questonumerosi apre con un editoíal€ a forma di querionado.Al suo primo compleannolugSlingMaSazine, nel ríngraziare tutti coloroche hannofinoraconribuito a far crescereiliugglins in ltaliae sostenutola rivista,vorebbe sentnele vostr€voci su chì, cosa,come, dove,quando e perchéle sue paginepossono diventarepiù interessanti. Ma lugglingMagazineé altémpo stessoun progettoa largoraggioe a medio e lungo termineper la promozione,dìffusione€ ricerca dellenum€rosevalenzedelju8sl;ng,chevorebbe vedervicoinvoltiin píma per sona.Ritagìiare dieciminuti del tuo tempo per leggere/rispondere al questionaio é il regalopiù gradìtoche potrestifarci.Invialo,con tuttiglialrri comnenri che riterfaioppoftuno alle8arc,via lax allo 0761 352751,o p€r posta a ,ugSling MagaÍnG c/o NuoviEquilíb - C.P 97 - 01100Viterbo. . seícoinvolto nel juggling .one.... . Quoli sono i ù.!oiatùeai prcfùiti? , Dove e quondo esisteun posto nella tuo cítto pet in.ont orc oltri giocoliei? ' Quondo e cone sei tlenuto o .onoscenza diJusgung Masazihe? , Qualíoiicoli hoit ovoto piu intetessanti? . QuoI pogine owesti obolito? . Quoli olti argomenti voÍestí iosserc trcttati? . ri piace la solunone grcÍi@?

. softolineo qudlidei seguenti prcgefti potolleli ti interessono: .colsi annualidi j!ggl;n8 .corsidifomazionéperanìmatori, .organizzazion€ diconv€ntion .Asenzia di lavofo per giocoliei

insegnanti di juggling, artisti .AttivitaeditoialeleSata al juggling: monuolidi tecní.a,saggi suljuggling vídeo sullo Ècnico, vidg delle.onvention

. Quoli altri prcgefti pot ebbero intercssotti? . AcquistiJussling Mog (sottolineo): - sono abbonato no - saltuariamenteregolarment€

. Dove tiesci o ttovorloT . Dove voÌesti trova o? , Puoìlasciorcii tuoi dati petsonaÍ ed inviotci iltuo cv sottolínèondoqui disegui to i cosi in cui possiono uso.li: segnalatone eventi/coBi/work hoplconvention otrerte di lavorocomegiocoliere Inviocatalogo genelalee aggiornato dellepubblicazioni di srampaAlternativa. (Per isofi abbonati:invio insiemealla rivistadei caralo8hidi venditadei produttorí/distributoidi articoliper la Siocoleria).

tel.

fax

Desideroche i niei dóti ttengonoinsùit nellht.hitio di JugglingMogdzineed usóti solo per le rcgioni do me sottolin@tee eza *serc trcs']'si od oktí.

ùi[.liE pubblicoione quindlcinole onno vtl Registtaíùe Íibunole di Vitqbo n. 392 del 30 nano 1993 1'UCGLING M/IGAZINE" tupplenento ol nuúetu 15 del 0t /o8/t999 O 1998EdizioniNuoviEquiliùd sÙodaluscdneseKn 4a00 - 0t r00 vfeúo Dlntlo d. |n d..ltÍ.r studio Ruggíei (Silvid&Antonio) tel 0347 65977J2Íox 076l i5275t e ndi I: sílon@floshneLh Distdbùzione iî libreió: DE Dlm|BUzlOxITorho

buone VacaYla-e))"

Slampatoil24 luglìo1999 prcssoctotrtti, vio D. Motvosi, t4 - Romo


r,"n u#!;:t!,i##

ifi#"i:,!ffii,iffi ' -;Y,;;;i;;g n tifh+ir'r "',i::$'i.:'-'

'trririf,rrffi

r#rffi:ffi

,**nulz:l)!:i"i,;::, r7-2rGIUGNO 1999 s.GtovANNt tN PERSICETO

NAZIONALE CONVENTION DEI GIOCOTIERI

W i I

;S,u"'lg" u*

poter l€ tante(8001?) chesarebbeìnteressante Treimpressionitra per avereunavisionepiu allargata su questoappuntaraccogliere mentoannualecosi imDortanteDeriuttinoi. Maya, da anniappassionata cianLuca, allasuaprimaconvention; SeanCandini,ospite di jugglingefequeniatricedelleconvention; d'onorea S.cìovanni. perla mag' e l'entusiasmo delprincipiante, Daun latola meraviSlia giorpartedeíqualila pima convention funzionacomeunaverae propriainiziazÌone. In mezzoilBiudiziogiàpiù fnnab delEiocoliere perilqualeilsuccesso dípendeda unase diunaconventìon esperto, All'e' tecnicie ambientali, oltrechepersonali. riedi fattoribenprecisi, unaProsremooppostoil puntodivistadi chihafattodelju8Sling lo stateof the art deliuSfessione e unaícerca,ed ha benpresente glinge le potenzialità essere wiluppate. che,anchein ltalia,possono di trovaretuttediverse ottocentotestimonianze chenonmi stupireì dovuta tra loro,perchéforsela bellezzd diquestìappuntamentiè proprÌoallaquantitàe vaietaincredibile dí ìmpressioni €h€ognuno doe ricevere daglialtri.Unbuffettesagelato dinoi riesce a rcgalare maiadassaggia reiutto,e quandola conventionfivenonriuscireste creativa niscecisi accorge cheè duratatroppopoco,cheì'en€ryia potevanutrici per giornie giorniancora(niente chela informava paura,preparate Una8Én bella i bagaSlì e venitetuttia crenoble!). giomidipioggia sonoriuscitia raffreddafe festadoveneppuredue 8li (viricofdate i giochiolimpicidei entusiasmi o afermarelo spetracolo si giocolieri conAnthonye Candiniche imp€rteriti,sottola pio88ia, il primatodellaresistenza conle cinquepalline..). I contendevano (la pausaè dopola gialworkshopdilochene Rodigosrilpassìng quellìdeicandinisulladanza&juggling, e sulsite1a...), sultakeaway checimettevapia€evolswap(contuttiquelcontaree saltarellare (curavrertantovomenteÌnclisi...),quellodiAldosull'antigiocoleria lutopartecipare) e tutti gli alt.iancorachemi sonopelso.ll primo


campionato nazionale (benedetta di monocicìo clavada appoggíare in piediaquelfero..),chel'instancabile Sepphasaputoorganizzare tra milledìfficoha(compresal'Olache puntualmente frangevaa metàdellacorsa...); ì'OpenStage(conAndreas sulfilo in baliadel poicontinuatoin vento...) palesfa;ilMega PublicShowda dueoree puòdirechequest'anno un quarto(cosìpoinessuno abbiamodato pocospettacolo in paese); il riservatissimo Anton;oBuccielesuepal le dabouncin&intornoalqualesifa€eva immancabilmente cerchio. giocolare Fuorinelpratoa digiornoe poi,al calardelsoletuttiin palestra, adallenalsifìnoa nottefonda(l\,,ladddai, sonole due€ meua, ìovadoa dormire!Einvecegiùaltredueoredi passing...). Tantojug gling,tantaallegriae tantamusica,conla Bandadell'Ocasempre prontaatrascinare glientusiasmi, sulpalcocomeal parco,ilBiornoe Ianotte,guidandosia la parataìnpiaz?a, sial'assalto albarperifcappuccino dell'after hour

Un rcportasesulla conventlon che vi raccoiti tut-tto clò che è accaduto?

Scordatevelo! Nonesistereportage chepossaminimamente trasmettervi lagioÌae I'energia cheaccompagna lo wolSersidelleconvention. Riuscireia stentoa grattare là supedcie,adoffrifviunparlialesurogato. Alle convention dovetepartecipare in primapersona;respirarne ed assorbirne ogniistante.Nona casoquestepaginenon ospitano maireportaSe (comesannoBeppee Anthony sulleconvention, a cuivannoIe miescusee la miastima),preferendo invecepunta re l'obiettivosu singolipersonaggi o aspenidel jugglingche alle conventiondovesserorisultar€interessanti. Per cui su questo gliarticolisuAntonioBucci,Candiníeilakeaway numerotroverete Patterns, oppureancorasolpalcocomeluogoideale,geografico e perla rappresentazione mentale, delleperformance. Naturalmente è successo moltodì piiì a S.Ciovannie alTorchiera. ogni bravogio coliereha unastoriaaffascinante da raccontare, e tuttiglialtriwork, shop,gli spettacoli in piazza€ ìn palestra, Ì'improwisato FjreShow serale,l'ambítissimo piattodi pastaal CaptainBob's,la competiz;onesu monociclo, l'dssemblea dei giocolieri. cosdne pensdnoI canidellaconvention, l'esibizione coralein costomimedioevali, la lolteriaquotidianadei bagniintasati,la Bandadell'Oca,le botte gratuiteche si è presoValeriodaìlaPolizia,l'organìrzazione e il coordinamento dellaconvention, glistandcommerciali (e ifavolo si sconti...), tutto questoe moìtoaltroancorameriterebbe altret tantospazio(e nonè dettochenon lo troveÈ).Map€rorachinon .'eradovd accontentarsi dellefoto (menomalechec'eraun lorG grafoufiÌcialel) e d€lletestìmoníanze degliamicichec'erano-

&

{

t_


e tr"4rl*n,of di que_ gra bandadi matti.Trecandi PiuttostoaPprofitterei datufe sono state Pfesentat€ st'occasioneper aprie un Sassari, Fircnze, dibattito,una collaborazione, all'assembleaì al popolo Cesenatico.La maggaoranza una provocazione e dei giocolieri. come sapranno ha votato per Ces€natico, gli irriducibili che hannoavuto qui apriamouna parentesi sonoÙenta il corag8iodi rimanereall'as (€hemaggioranza fino alla voti in una tribu di svariate sembleadei gio€olieri Chevi piacciao no, centinaia? fne, I'anno prossìmola con ed anchequestaè tiadìzione ventiondovrebbesvolgersiin consolidata,l'unico posto a|trasede,e, comevuolela ùa dizione,diventareitinerante, dovesi decidonoquestecose cioècambiareognianno città. è l'assembleadei giocolieri, d€lle UngrossoÌmpegnoses, pensa chesi ti€neín occasione chele primedue edizionisono conventionnazionalie a cui possonopartestatepossibili(e gratuite!)gra- tutti i giocolìeri ziealladisponibilita e al patro- ciparecon dirittodi voto. Per cìniodelComunedi S.ciovanni cu; se volete"contar€"preocUna culla,quella cupatevidi parteciparealla ìn Persiceto. oppurefatepressio' di S.ciovanni,dove l'entusia' prossima, dei giocolieri ne afijnchési svol8aquando smoe le richieste sonostatein la€a parteesau- la maggiorpartedeì gíocolieri di sia ancorapresentealla condite,graziealla medìazione chiusa parenlesì. ha saputo vention...) MarcoSchiavina, che così stiamo bussandoalle risolvere tutti i con intelligenza (volevate ed istituziona- porte di Cesenatico cavillibufocratìcì andareal mare,nol?)-A coor li cheun eventodi questapor la prossìma tatasempregenera.Salutiamo dinarelorganizzare quindiconsimpatìa e gratitudi- conventionsi sono già infor iattiavantiilgruppo malmente ne la ospitales.ciovanniin il ingaggiando il caro dei giocolieddel Torchiera, Persiceto, voìon- s€mpredisponibilee prezioso Marcoqualeconsulente alle Jochen,lo stessoSimoneche taio, per andarea bussare port€di altricomunio entìche per primo ha contattato il questaall€- comune di cesenatico,una voSliano accogliere dì cui non intelligente ragazza icordo il nome che si è 8ià lo smaloffertaper coordinare timentodeidfiutichepur sem) pr€ produciamo, il sottoscritto ha avutogia il chequest'anno suo battesímodi fuoco in r.!

,,


vestedi aiuto alla regiae che continu€ràad offrireJugSlinS Àlasazine come cassadi risonanza.Altrisi sperachesi facciano avanti,e a tutti verrà dato il benvenuto, p€rché lavoraretutti lavoraremeno è sempfe una buona fofmula, chelasciaa tutti siala possibilìtàdi rendersiutilísiaiìtempo e le energiepergodersianche la convention, FoÉeìa soluzio ne giusta,8ia adottatain a|tli paesi,sarebbela costituzione di un'associazione dei giocolierichepossa diannoin anno proporsiaSlienti e ai comun; quale interlocutoreunico e riconosciutoper l'organizzazionedi tutti gli aspettidi una convenlion.lvla parliamodi lantascrenza, mentfe Per ofa uno dei grossi nodi irrisolti rimane il latitantesenso di responsabilità dei partecipanti alla convention.f!,|€raviglia il dover constatareche questo popolo di gìocolierì,che fa quotidianamente ì conti con i concettidi rispetto, tolferanza e disciplina, perché allenarsí,

specie in gruppo, richiede anchequesto,si comportipoi allecoovention in modoincivi le,egoistae paraculo, per non dire altro.Fattosta che, questannoci siamoritrovati,peggioancoradelloscorsoanno,a s8uazzafe tfa munnezza lasciata sul prato,merdadi canitra i piedi,serviziigieniciscambiati perpattumiere e palestra ridotta da far schìfo.(mpressione generale è chela lela dei giocolieri,fofse pefchea grètis, fors€perchésiamofin troppo tolleranti,si stiatrasformando in radunopseudofeakaperto a tutti e dove ognunofa il porcocomodochegli par€.Dal Pfossimoanno si è parlatodi vietarel'accessoagli animali, tagliarele mani a chi lasciai ifiuti per tefia,introduneuna tassad'iscrizione. ll dibattitoè aperto,e chivuolepuò cominciarea mandarele sue considerazioni,usando la nostra redazioneo ancoramegliola mailinS ìist di cui sotto, o meelio " a fidnfo,

A nrAqTal

{'


zfe € l l j u s 8 i g è p e r m e f a r ec o m l n c a z i o n e p e ri a r ec o m u i i c a ó .he l o i d a m e n t a lL e . c h i ò r e r i P e ,q ! e s t o n u n t . a r o è m p o f t a n t e s i s e n t ab c f e e c h es l e n a b e n e o d e s l d e rcoh e e c a s e. h e f è . co .a f . h e5 es e m p. , s . a P i s . a n o b e n e se a !rla$lperdereb Q ! a i d o l d c co ! n i b a t t l t òa ! o . e b a $ a ,p e r c h É . a l . oa L o Eè ! n a m b ed n r p d t t oa,L l o ,haó b G Ò g ndo ! n m i c r o f o n o p p i f k a z o n e . h ept e r m e t t eeds s e r e v l s l o e s e n t l o d a p i ù P e 6 0 n e . b e a l u . eq l a n d o l db u o t i f a l e d e r em e s o ! n m o vm e n t of a t t ob e n €

PRE.Gf|IIUT]ITI||II

RGHIERA u.'u n,u$olnt0 "',.n0,


-Jt/

'.

-F-

r F ! t u r p a , 1 ! t 8t a m i . . o n . L h o . o m i . . a t Ò à r o ( Ò i r e ! e t l b s . o n o . , l i s 5 . i n ! p e t t . . o l d i ! d r c t à . C r a i a a . , p r . p . . È . 1 . 5 T ) e t Ì . . o ìd i . 7 ùì .ù1 e !!.dd8n.ndo !i sa..o iisold . Q! . iòl r !iòùr. ir.Òki ' r ' ì i i i n i e p e , . f t i i r p e . ' t r . o . e l l o r q a nz z i . n r on o i ,. o ù r e . I o r E h . i d o l e i p ò ó . È . s , . d r od d d . i t t r a . o 5 t [ t o . o f e n . r r e ù ] ò n i r.osù nterÈei.led!rdÍd$rEn:romequeladcllorcreraèdireò . . o . r i i p Ò * t r i l ( . rd i . . l l l n d r e p r . r i . a . o f . . s i b n i o i i s ! p . . o , ì . ! s p o sz i o n e ! . , a m p 1 k . z l o f . , n r ! s i . i e s . e i o q Í . r r. l

PICCOLÀ ScUoLA,.o di clRco

coasl Dl Aî(Tl cncENSl rraDezjo, acrobarjca, ftrneaeÌea, giocoleria, eQuilibrismo... EIDNTI SPETTACOLA]ìI Milano Tel /Fax 02 {5 90 971


FONDAZIONE P A R A D A

cheviveinsfada in ta,soprattsttodell'infanzia rotturacon l'ambientefamiliare.scolasticoe @munquecon le istituzionisocioeducative. attraveBo Uno strumentoeducativoesPli€ato l'inteínediazione dell'aúe, e in padicolarc dellaSiocoledae dellealtrea.ticircensi. In questisei annidi attivitaParadaha sfuttu' oGa' socìale, ratou n sistemadi rcintesrazione che com' nizzatoper livellidi reintegrazione

5T í"iÍili"",,".""

TÌecentoragazzivenSonorego "CARAVANA'I larmenteassistitiin stradagraziea caravana, che operanell€ore nottur' un camion-mobile ne nei pressidellestazionidella metro.Inter' dellaXIVRassegna In occasrone venti medìcinaliurgenti, ri€onoscinentoe derClown. srsono Internazronale accompagnamento identificazionedei ragazzi, pol assir€nzalegale, pre5enlandosì velsoistituzioni specializate, erbÌtÌa l''1rìano. questa principali unitàmobii impegni di sono lenulasi al ancheaìlaPreconvention passo,lontattare i ragazzi,che primo le. Un Torchrera. r ragazìdeììaFondazrone rendepossibilel'atcessoai servizidi Parada. La loroloria. al dr Bucaresî Parada DIURNO.Seicentoragazzidi strada CENTRO pari dei l(ìds0l Suryivaldi NewYork. Írequentanoun centrosotialedi!rno, aPefo sorprenderci.dalles alle lZ daI lun€dìal venerdì,doveposfon puòchelelicemente a colsidi arti cicensi,teatro, nonnulrlre sonopartecipare cosrcomenonpossìdmo pitt!ra, maionette, fotografia,cultudisegno, questo perìarleficedr ammirazìone ra,cucina.Le attivitasono concepiteper per_ progetto. l'1ìloud 0ukrlj.Unulterrore mettere ai raSazu di porÌe i di riso(ializzare, "Devivenirea vedere..lcosìmi dicevalvliloud potenzrale conlerma dellalto propia igiene e al alla maSgiore attenzione a telefono;arivo a Bucaresta tardasera,ho propriodecorcpersonale. In più v€n8ononu dellearlì chela pralrca all'aeroportocon una Per formatrvo un'appuntamento dr inne5care ritie assistìtidamedìcie assistentisociali. ha ìa capacrlà sonadi Parada.È buio,la cittaè 8ri8iae la n€' crrcensr DI TRANSITO/URCENZAQUi APPARATAI\TIENII ve d€gliscorsigiorniè ancorasullestrade.Do neJle Vaierro nuovegenerazronr. vengonoosPitatitempora_ i raSau zi senzatetto po mezz'oradi traSittoarriviamoal localeLa Bongrorno. cheha curatoperÌl Cenîìo n e a m e n l ei.n u n a m b i e n l em o l t o s i m i l éa incontro pieno diSiovani, dove crand lvlaguy, dì lf!ìanola e Speracoli q u e l l od i u n an o m a l e f a m i S l idao, v ei l l o r cd € ' di Pa€da,oltre Servizì un gruppodi É8azzie ragazze progelîo rn di intesrazionesocio-proféssionale pregenîazrone ìoro siderio clel del s€ruizio Pascal, volontarìfÉncesi a olìviere motivatie con possacrcscere. Gli adolescenti la storra. che lavoranoda div€rsi llalra.ce ne5ìnteîrzza civileinternazional€, b u o n i i s u l t a t i ( q u e l l i c h e v a nnoascuolaoche i ragazzi caPiscono con lvliloud. mesi Quando lìnrpegno. ì nsultatì lavorano),vengonopreparatiPer la loro inte chesonoitalianomifanno una Sranfesta.fvli sociali. Srazionenegliappartamenti loudariva piùtardi.Scoprocheè ilgiomo del SOCIALI. frenta ragazziche APPARÍAMENTI ragazziSlisi suoventisettesimocompleanno.l hanno un lavoro,o €he stannoseguendoun fanno intornocon sentimentidiSrandeafietsonoallog corsodi folmazioneprofessionale, to. distima € comDlìcilà. Quellocheavevoin_ autogestiti. in tre appartamenti sociali Qui telefoniconv€Eazioni Siati tuito durantele nóstre consolida no attravefso il lorosviluppoautonoe l'autoche,la simpatiaumana,l'intelliSenza mo e Ìesponsabilel'ultimatappa necessaa revolezzadi qu€sto giovaneuomo venSono per una ìnteSrazione sociale. Drofusein ouantitaindustiale. quela organizzazione e all'imPegno Grazie a poascoìtare, come lvliloudOùkilièuno chesa profusosonoshti consolidatirìsultatiincredi' Èarrivatoa Bucar€bbe€sserediversamente? sono bili. Pìù di cento,tra bambinie raSazzi, un ra_ restsetteanniaddietro;è Praticamente stati reinteSratinelle loro famiglie o nella gazzo€on un'esPerienzadi Snamondoe di scuola;ventih.nno trovato una professione c l o w n .L u i s i è f o t m a t oa l l as c ù o l ad i A n n i € ed un lavoro;selsantaÉgazzitannoparted€ìFratellinì, con un passatodi mod€llo,poi è stala troupeche ha propostospettacoliinRomamonto in Messico,negliUSA vuoleSirareil do...arivanellacapitalerumenacon il PrcPo- che,come ì lorc coetaneibrasiliani,sniffano nia, Franciae ltaliaper sensìbilizarel'oPinio ne pubblica;diecicollaboBtorirumeni e cin s i t od i d i i g e r s i p o i aM o s c aO. I ai l d e S r a d o 5 0 - collee solventiperstordirsii. in cuivivonocentinaia Nel nostrogiro in meùopolitanané incontia' que volontaristranierisonostatiformaticome cialee l'emareinazione di Ègauzitra Ie strddedellacapitalelo colPi' m o d u e ,b a m b i n i t r ag l i o t t o e i d o d i c i a n n i , educatoriper il rccuperodei ragaai. scono.Miloud,al difuoli di qualsiasiorganiz- uno di loro ha in mano un sacchettoda cui si a: zazioneo strutturainiziaa lavorareconloro,€ spandeun forteodoredisolvente.ciseguono Permaggio informazioniÌivolgersì valerioBongiono, rideúo di.atrc':a in catrcna or perloromettein piedi,con86nd€ capa€ita ganizzativae neativa, un Progettodi assist€n- tattaie poi, lorse,inizieracon loro un lunSoe c/o centro ServiziSpettacolo lentolavorodicostruzionediun'amiciziae di t e l 0 28 9 0 1 2 9 5 1 zae rcinteglazione di incredibilePortata. ta mia è una full imme6ion nel lavoro,nei p'ogetti,neirappodi(difficili)con le istituzioni Nel loro lavoroirasazi e le raearzediParada e nelledinamicheintemedel sruppoParada siformano,ricolruis€onose stessicomepeÉ seguiròi Égaz?inegliinteruentidi giocoleri. son€, itnparano a crescere,diventano essÌ in merò, nell'oÍanotrofio dove hanno a di- stessifolmatori,recuperanodiSnitae speran_ nei lo- zaattÉveBole articircensí. du€ locali€omelaboratorio, sposizione e ai colsidi Piccolaacrobatica Laclownerie,il giocq diventauno sraordina' ro appartamenti riorrumento educativoe questoèsolo l'inizio per i bambinidellaScLrota Francese. 'visibile",e in di un percorsoversouna piénaautonomaae Non èfacil€DerPaadarende6i adulta. diuna cosci€nza pubbli- veBo la costruzione particolare ilÉpporto con le istittrzioni Parada,costituitaa BucaMancanorisorseed olke- O88rla Fondazion€ lhe non è sempli€e. tútto non è certamenteùna buonaPubblicità r e s t ,è u n a O N Ci n d i p e n d e n i er i.c o n o s c i u t a cittabambinie dalolinisterodellacioventùedello SPodoÌtre o un vantoaverenellaDroDria ragazziabbandonatich€ vivononellefognee chedal Ministerodellacultura.ll suo imPegno prin€ipale emaryinaè a sostegnodell'inlanzia


rrrlr| / ihJilrl i I iI tl-tlJ'*ll

,i,F#J.d#. il ;rt dtil-ryflullr-

I

iu* dfift'[|ftnri

Nonès,a,o,aceorsana'"':p:l"ÍeiiîiiiìÍ"""fjT.iii?:fllf"l"i'i"iii:."-

l:Jlt?'r'il:1ia:i"itFrfli}lr:1'"r[i1'"'#Uru:i:*":',mli6'L :î)-fl:il*':fff5^:"iyl':5?ii;o;HJ|i::iffi:.'ùi,à,i"iir'a''"*"+"ooenrusiasmo-no ::,.."fftx1?;.".""","îi"ri:T"ln:n:ru;tj#".{i:.1'tinilk frTi?îi:iltlt*:ttiíiJi"Hl*i"x:i:]*"',.t';:"';:"':::LUU*rl tutto parte der ;;;; a';;;i;ilì".d.

t€$mor o"'n"oto arre adisPo'l'l::: Piirconc€dra'ione .fl1.,1::'" una "

:ffi ::i+:H"',J";ilffi riJ.óii' ai'o'u"r.,"i

,^..," t:"""':":"-:":::.';;:::j;:,.,*,",,:,::" Iq?*.'iii:;,'tiftrîff+l"

V":::'::LX2i;"":;1,2",,i fi;1;;7"i2í2fri:#f; i:1*lr*j:S:::;:*::Ll["1":J:'i:lF t;!fnzl;l{#,:"!:,:ií:; 8","X;1":H;r;:.:"1":2'r, :i'i'i*'"'1,,:fn::,:1"1',1:"ilF;;I

t;SUfVfe t-*1:t:ri#2,Y::ii#.f,x#t'rt;*:,r#:::ii*""';* l'*"''' [#,i::i!.Z7ffi1;i!í' Z,;:i,!,:;:2fl;l;:;|"^"' "T:"::;í;:#

coRso DrFoRMAzroNE

PERINSEGNANfl DtruccltNc

{.tri;'Ìl:},:N}i, it'Hd",fti+ Wl d sotitopionoche.i to d*onte.

,

úúFf_

:;

per progeni di ciÈo"

[ ffi.. fl';iilii:,i":lif

se Gtdt soprcnufto fun siocoriere. gEÉ:*t

ttt

#;É;:fi';il:#&iliili;iil1':íii.",

no introdurenellescuoÉ,n€llepal€srre, n€lle tlsp;tut,wolesempteimpot9rc -r.",'.d:rffi.ilí'Anchenoiduèloc-óssotjazionil,insqnamentode|ju88|ingede|leadicnc€nsi'||corso l'ins€snamento del iufflinse delleadi circ€nsi. I ^^.^ Airî-ir an.henoidueloc- óssooazioni ll corso s.ra tenutoda losèI M.rnsoter€ SigridFede6piet, at cui pìuriennate {iono cosi.Ma i! lovorocoreo_ lóvoro nell€scuoleè dediGtal'int€ruiraquìpubblìcató' i/ prpolo o*A^o ?nteùe gioni è un os' -prímo Gioi*'rn" dove scopridellecose giornova impodaioPol- lE l E CONîENUT|DEt COnSO - perché?; cennirori(i sU <o a te portoreovonti Enaoúo ,ot" ,otto t ^piú È . Introduton.:cn(o@n bambini/Siovani N.n"e'poi quera . Jona peda8osico; dr alcoi valore preparazione intercssote piu del p_roSetto frustonsono mi se Ae coseche lg},iu utite,onche

a' tacorcoeto 4i pittsonosrate

necessito.'d'llf'l-ll.',.'.L'jll?^'l1T-":,-'::::T::9T'^:..îi'::,,'-^.'l'--",',1! te ericurcmente

fl{ffiíriif;,,"ff!'F,i"if'# Ífi#::tiiÎ::;í:s; ###r:#i:ri:Ì,i!'Èn ',stulo molto rnleressonte,so', -Fhe non dò isuftott oppoflscent oo Non è quolcoso lbrcttutto come intoduztone uhopo -khe mezz oto. , ,lJn fnetododi lovoto.Epot stcu' Doilo sercpossomosúorco soproftutto llhrîid raso e dirc "Auodo.oso lllonente siteswops,

mono.ido,ammina€ sul rctol;;camminare si,ttaieÉ; cdmminóre sui filo. . aaobrti.: €lem€ntidi base;piÉmidi; a.fobazi€(on partner;acc bazìecon scale. clow.: ese(izi di preparózione del (orpo.tiochi ed ' Mé$ins.en.: scenogrèfió, imProwisazione costumi, vL,(co,mascherc,

ft " ;1,g:ii',#;f:ti3;ffiii'i-R*T *,.*t#"tnxy:X;t;"*:f do di Pensorc' Mi è pia'tuto molto onche il lavoro con uno Dotlino. îufte queste Ptese so' .ni cosechenon facqamo maí

curcmdúeawemmooptotoPer o?.* venerdlI7-2q sóbato9_12e 15-18,domenic 9-12€t4-t6 ll co6o è apedoa tutti,pèr un numeromasdmodi trèntapeEone. b sezionecorcogrcfrco. P.i l€ itoidorl .d ullidod líformtlonl .ont n rc l. ..St!t f. 8€nèr.tè d.l Cdr|to Or5 8rDlot . a02r6t oppuÉ t. nortrà Édlrto_


a.0r. del GandinlluSding Pioied t rne E s i s tu e n af a m i S l i da i s i m p a i i c i S i o c h i c o oSgeltia due persone.Li desc velÒcomegio chiconle palle ma owiamentepossonoesse rc fatti con qualsiasiattrezzostandard.llcon cettodi baseche ínlormagli sch€midíiake diuna manoall'intemo awayè la sostituzione diuno schemadijuggling.auestoètutto. una in tutto o personaSiocola,l'alrralo sostituisce in partedello schema.Da qui il nom€ "lake-

!/5 ESTERNO Incominciamoimparandoil 3/3. La notazione3/3 siSnificache ciascunSiocolierefa tre prese n€ldis l quelo modooiteniamoun ciclodi6 battute,comeillustrato consecutive.ln Persemplícilànoi definiremole due mani piir vkine come f,'laniIntern€e le mani piÙdistan ii tra lorc come N4aniEleme. Rachidcominciacon 2 pallenellamano d€strae una pallanellamano sinistra-ESlilanciala

0 5 D 1 2 3

5 D S 1 2 3

D S D | 2 3

s D s 1 2 3

D S D 1 2 3

5 D S

D S D 1 2 3

Laprimase e di schemi sonosemplicisostítu zionicicliche. con questointendoschemíche prima palladalla mano deslraalla À4anoEstemadi sharìrna(dis. 2). shamnapoi prendela si ípetono in graziose e conciseipetizioni,co me la pop music.Tu lancitrc palline,poì io ti secondapallacon la sua ll4anoInterna(dis.3) seguitadaLlaterzapallaconla [4anoEr€rna e lancioleùe palline,e poiricomin (dis.4). Trepresein tutto. sostituisco ad intetuallarci. ciamo Neljugglingtradiuionaledigrupppoquericicli s€mplici.cicli di tendonoad essereabbastanza due,trc o quattrolanci-NoiabbiamosPintoun p o p i ùi n l àl e r e g o l e . l l n o s tar sc r i n t o è c h e s u unasorituzione;in oSnilanciopuòesserefatta norìdeveawenrc qùefo modolasoslituzione in modo cosìregolaree pulitocomedescritto prima.[{a tomeremosu quelopiù avanti. Unaparolasulleposiuioni:al contraiodel Kama sura e perrendercsemplícilesPieSazioni, fa la sressacosa,con la sua À,lanoEsiemèseguitadallasuaMano Interna,a c i l i m i t e r e maod u n n u m e r ob a s s od i p o s i z i o nuovodallalúanoEsterna(dis.s,6,7).Ecosìaìl'inlinito(o no). ni. Owiamentepoteteesfapolamealtrca vo le ln unasituarioneidealele palleconservano lorctraiettoriee le manisimuovonointornoa queste.È più faciledirlo che farlo.c'è Ia ten denzaa passarela pallaa coluichedevepren è derla.In qu€lo casocontarecon chiarezza molto utile. Uno deglíerori piir comuni nei take-aways derivadal non esseresicr.Íisel'al tra pefsonaetfettuerala presa.Aiuta il tuo partnercomportandotinel modo PiÙchiaro

AFFIANCATI Prcsumiamoche idue partnerstianoin Piedi (seduti,sdraiali)uno di fiancoall'ahro.l nosri siocolierisi chiamanoRachide shamira.Nella piu semplicepossibileRachidgìocosituazione momentoShami la contre o8getti.In qualsiasi dellemanidiRachid. ra può sostituire ciascuna le tre pallecomeindipense uno concepisce denti dalle mani,alloraogni pallache anerra può esse€prcsada unadellemdnilibere.lm maginateper un attimole traiettoriedegliog' gettifossero sosPese in aria.Cisonodue púnti dovele maniincontrano le palle.Edè in questi puntichelasoliluzionepuòawenire.Persem_ plicitacominceremocon il soslituirela destra con la desùae la sinishacon la sinisra. Con questointendocheuna pallalancíata coî la si nistraverrasempreafferatada una manodestra,e viceversa.llfattoch€ questamano sia mia,tua, del papao dellazebraè irrilevanie. introdottapersemplili Questaresùizioneviene caree prowisoiamentelimirarela qùantitadi schemipossibili.come vedrcmopiLravanti,la può essereeliminataper generare restrizione unainterafamigliadi schemidifferenti.

cheprcndetesemPrePer istintivoa moltioccidenlali. Ricordatevi Questoschemaiesceabbastanza primaquellachevienelanciata se usatetre palledicolorediversoviaccorgeredallal\IanoEstema. cosl te chefinitesemDreconla stessaDallanellastessdmanoe nelloresso ordinedisuccessione. prendendo ufla pallarossaconlavosra lvlanoElerna,enÙambivi lrcveretea prcn_ secominciate comepima palla.cosa Esterna derela pallarossaconlavostrat\,lano Pi'rsem' Poùebbemaiess€rc plicediquesto? pallaela rcstìtuite subitoalpartner. Prendeteuna di cominciare sebbenequestoschemasia facÌleda farc anchesenzacontarc,vi suSgerisco contando.Più contateadesso,Pítrfacilevi riusciracontarein seguito. t/5INIERNO Stessaidea,soloche la ManoIntemaprendeP€rprima-Questoè molto Piudífiicle-Doveteandarea prcnderlapassandopropriodavantialvorro pariner.Anchequi il codicedei coloridelle che pallefunzionaallostessomodo del 3/3 €rerno. lmParandoquestoschemavi accoryereie la ManiInternecomincianoa muoversiunad€ntrrol'ahracom€sestestecucendo(dis-8,9,10)

5/5 EsTERNO Questoè molto similea qlello di pima, ma uno deveasPettarcpirl a lunso prima di Pren difficileper la mag8íorParte dere.fattesa exra è ciò che rendequestosch€maleSSetmente delle persone.Dall'altrolato uno ha piir tempo a disposizione Per rcndercuniformelo sche


ma. Questoè uno schemamolto utile per impararea coitare numei di lancidispari.È inuti l e i c o r d a r u i c hiel c o d i c ed e i c o l o r in i z i a lni o n è D i ùv a l i d o . 5/5 I TERNO Locitiamop€rcompleleza. Funziona comeil3/3 intemoacuisiaggiungonoduebatiutein più.

Ora la cosadiventainle.essante ma ditficile.La cosasiranadiquesto schemóè che una volta che cominciaa Snarevo' finite con l'afletrarela vostraprimapalla-Vi aiuta molto il rallentare il riirno più che potete. Prendetei lanci uno ala volta contandolia voce alta. Noiate che entrambiiSiocolierifannocoseleggefmentediverse.Uno fa [4anolnternasegùitada Mano Estema,l'altrofa ^4anoEl€ma s€guitada l\4anoInterna.Questoschemsanon è simmet co, e con questointendod;r€che risulterebbe díversose shamía comincièss€ con quellachevoi prenderer€se fosseRachida conrinciare(sicl)(dis. I l-ls).

l/t EsrERNo Dallalv,ìano Elema al l. ltìanoEsternèè ciò che vrene comune nente definito "sha rc'l Questaèsemplice m€nteunacascata a3 p a l l e c o n d i v i s au, n o degli schemi più co m u n i d e l j u g S l i n ga

cosip , e r e s € m p iRo a c h i d a l t e r n . tDr de s t r as,i Siocoliericosl c'ascungiocolierefinirà con il nisra e Sinisira,Derra, tra Inierna/Er€rnae faretutte le padi delló schema.QuestoscheE s t € r n a / l n t e r nSah. a m i r aa l t e r n ar a D S De ma p]JÒdanneSSièrui il cetoello. 5 D 5 ,E I Ee l E l . c r e d oc h eo r m a i s i a tien g r a d od Ì c o m p r e n d e t/2/1 r ed a s o l iq u e s t ed i n a m i c h e m, a e c c o v í a l c u i e rrovo q!esto schemapddicolarment€ difficile allresimpatichecombinazioni:

7/r Unaversionediquesto schemaè molto nota, sebbenesiasolítamenieeseguita.on un gio coliere d i e r o l ' a l t r o . l l S i o c o l i ec rheec o n i al ' l finiscecon il lanciarela palla a se siessoda

2/2/r e2/1/r Queli schemi sono fatii apposta pe. farui fondereilceryello,verifícatediquanto tempo avetebúognoprimadi poterliese8unee allo stessotempo tenereuna conversazione.

I/T INTERNO [ a l t r o s c h e m a] / 1 , d a l l aM a n ol n i e m aa l ' falra ve6ione è pÌacevoJmente sorprenden- 5 / t / r , 7 / r / t , 1 1 / 2 / r 2 4 l a M a n o I n t e r n a ,è te e dè odgine ad un interessante gioco di o 7./1/r/5 o 4/17/2/124 m€raviSliosamente lnutile die che poteteaggiunSere tutti i seg d i v e 6 oe s i v € d em o l t o r a r a m e n l ei n 8 i o 4/t ( d i s .r 7 ) ALTREPOSIZIONI (dís.ì8) Alcunedi questeposizíonisonoille4/4 5 / 1 , 4 / 2 , l l l l e c o s ìv i al l ' i i f i . i t o Saliin alcuniPaesi. Pensoche a quelo punio la cosasi spiegada sola.Questoschemafunzionacome i prece PIÙ COMPLESSI Questoadicolo è un estrattodal manuale denti.I due giocolìerifanno cosedìvelse.La Andiamooltre aSSiungendo un segmento alleSatoaÌ video "PATTERN5", dove vengono seco.daversíoneinvertei ruoli deigÌocolie . mostraiitutti gli schemiqui illustraiie molti tlt/, a l t r i a n c o r a l. l v i d e o è d i s p o n i b i ep r e s s o rrlrr Rachidfa tr€ prese, Shamnalè re prcse, GandinivideoProductions al ptezzadi 17,so rMedicina per chi ha diffkoltàa contare. Rachidfa due prese e tutto ícomincia con rerline + 2, 50 tedÌne per la spedizione. uno scambiodi ruoli, shamîa fa re prese, Per maSgioriinrolmazion ASIMMETRICI Rachidla r€ prese,shamirafa due presee ci http://www.gandini.dircon.co.ukl Abbiamofinoraillusirètoschernidellipo a/a. troviamoprcprio al punto da dove avevamo e m a i l :g a n d í n i @ d i r c o n . c o . ! k Chiaramente potremmoandafeavantiall'infi- c o m i n c i a t Lo o. s c h e m a h at r es e g m e n t i d eue iito, ma fo$e non cambÌerebbe molio.Viracc o m a n d op e l Òd i p r o v a r ec o n n u m e r i d i v e r s i : '1r 6/6,1/7, A/8 e r34lr34 che funzionabenis t' t t { simo per altemarsia prcpararela cena.Ma s a p p i a m ob e n i s s i m coh e i d u e n u m e i n o . 't-. devonoper forzaessereuguali,cosi:

t

l{fr

t/, Rachidlad ue prese,s€guitodashamìrachen€ f a t r c .5 ev i s i € t €a l l e . a tci o î 2 / 2 e 3 / 3 a l o @ questoschema funzionacomeun taglia/iicoll ar a i d u e . A l c o n t r a idoi o g n i a l i r os c h e m fai noraincontrato, questoaltemaduè sequenze. con questointendochela secondavolta chevi trov€reiead afferrarele pallecomincerete con u n a m a n od i v e r s ac.i v o g l i o n od i e c il a n c i( o p.ese)perricominciare lo schemadaccapo-

fl

l l

I

I

i

I

II t

J

Y1 ó


300Jiîll s -s

LAÍRTSfEZZ

totodl k|o Pomcd flrlrn 0. ei$.

creatore delWatsu, hapor HaroldDull,ilpoetadeìlaBeatCeneratìon, nellapiscÌna caldadiAlcatraz. tatolasuaesp€rienza ditavoro sulcorpo delpartitointernazionale ll conve8no si è concluso conIafondazione ilpessimismo e a €reareil deiclauncheè intenzionato a combattere un mondodiverdelgioco,perchéèso8nando sognodiunasocieta aÍivatosullalunase ilfuturomigìiore. Nessunosarebbe sochesicrea immaginato. ciulioVernenonl'avesse di co_ dellaVolkswagen, Infinegrazieancheallasponsorizzazione mix€ di alcunianonimi,sonostatidati25milioniaPatchAdamse ancheperfidi lt'liloud. 2s milioniaì ragazzi Questisoldi serviranno per la Serbia e il Kos_ 2 carovane di Claun che nanziare oartiranno

a Paîch Adams lntervista

dellacomicoteraPia siè concluso oggiilprimoFeffvallnternazionale presso diAlcarazribatla Libera Università ch€hariunitoperTSiorni, (claunsi scriveclaun), comi€ieteperl'occasione tezzata ClaunTaun esperi€nze e caloreumano. rapeutiimp€gnati a scambia6i tra glialtri,PatchAdamsch€ha parlatodellanecesÈ intervenuto, delsorrisoe dicomeda 20 annieglisiariusci_ sitadellarivoluzione gratuitocurando15000Persone conil to a gestireil suoosp€dale l5 anniquesto cen_ e il rider€. Per l'ascolto, la compassione Siocq tfo dicura€raSestitoda 20 mediciclaunconilorofì8lie era€om"Perl5 anninon postosoloda 6 cameredaletto,percuidi€ePatch: ho maidomito unasolanottein cameramiasoloconmiamoglie; Cosìmi sonodimenti€aavevamo almeno2o 3 pazientiincamera. il progettodel nuovo to cosafossela pr;vaq".Egliha Presentato checostruirà con il milíonedi dollariincassato ospedale Srazieal osPe la sua vita. Sitratta di un n4lliarns che racconta film daRobin le di anchenellaforma.ll primoesempiocolossa daleivoluzionario Cisarannorepartia fotmadi piedee a formadi architettura-gioco. Vilavoreranno 40volontariealtrettan_ maschile. apparalosessuale guadagneranno 720 milalireal mesecom€ che ti claunsciamani che PatchAdamscheha donatoilmilionedidollariallafondazione g€stira l'ospedale. ilsanto DarioFoha Drcsentato ilsuo nuovotestosu sanFancesco, delgioco,dell'amore e deìl'ironia. di comeI'educazion€ Eranca Rameha oarlato,in modoesilarante, guari_ con8lialtriPossa condizioni l€ nostrevitee di comeil raPporto redalladepressione. haraccontato dicomeda7 anniusila€launel\,,liloud. claunfrancese. dalla chedormononellefogne, riepersalvarc ì bambinidi Bucarest dellastrada, dalladroga(colla)€ dallaprostiviolenza edallamiseria il loroperch€hannoraccontato tuzione. con tui c'erano12ragazzi che sisono esibitiin allaconsaDevolezTa e corsodalladiso€€zione e comicita. spettacoli di acrobazia, Siocoleria la suascuolaperimpararaccontato €omefunziona susanParcntiha diPeF frequentata dacentinaia un mondomigligre, rea immaginare sone,a ChicaSo. daldottorBalùe dalla llgrupposvizzero Théodon,rappresentato dell'assocarava8lia, dottoressa Pulsatilla, i cìaundellaFondazione Riderep€rviveree di ClownAidhannoportatole loroesPeciazione rdenzedi lavoroincorsiaconadultiebambini.

4A

ti sembraun posto D,: "Sei appenatornatodalla ÀIacedonia, adattoper un claun?" portile personea perderela fiduciae R.:"Dovunque la sofferenza la visionepositivadellavitala è un buonpostoperun claundvoluincredibile. Éravamo50 persone, zionario.È stataun'esperienza dellaNato,non moltieranomedicima,a causadellaburocrazia nessunonei campiprofughi,alloraabbiamo hannopotutovisitare preparato alcunipiccolíspet datonasirossianche a loro.Avevamo I bambinici hanno tacolima non siamoduscitia raDDresentarìi. presod'assa toccarci e avere lto,centina ia di bambìnichevolevano il nasodipintodi rosso,bambinichenon ridevanoda giornie noi le bombeesplodere aldi là del confine,e eravamolì,e sentivamo diversa. bastavala solanostraDresenza a oortareun'atmosfera Quandosiamoarivatiìatensionedellaguerraav€vacontaminato i bambinicheimparavano a nurire odioversoi serbi,quandoce allavendetta. nesiamoandatinessuno stavaDìuDensando D.:"Quandohai capitochepoteviusarela figuradelclaunper lo sDiritodelleoersone? cambìare R.:"[4ìopadreè mortoin gu€rra,da soldato;míoziosi è suicidato psichiatrico quandoavevola anni.Fuiricoverato 3 voltein ospedale Fu ancheoperatodi ulcera; erosempreammalato. € dovettiessere checapiicheio guardando ilmio€ompa8no dinanzain manicomio veriprofessionisti. Avrcido deldolorc,li c'erano eroun principiante pereguagliarli. moltissimo Capiicheavreiperòanchepo \,!tosoffrire comeun'occasione tutousarelasofferenza oerscheÍaree chea\,rei potutoviveretuttocomeun gioco.Nelmio ospedale, ad esempio, quandoun maìatodicedi essere depresso io lo ammanetto al mio polsoe lo portoin girotuttoilgiornoconme.Salutole personefa_ daclaune bufficomeinfilar€latestaneimieipantaloni cendoscherzi Eprimao poiilmio fingerediessereun uovodi pasquacherespira. depresso fa un sorrisino e alloraio glifaccionotarechein quelmotuttiisioF Èquellochehofattoconm€stesso mentononèdepresso. ni negliultimi30 anní.Edaalloranonmisonomaipiùammalato. D.:"vuoidirechenonseimaitriste?" R.:"se muoreun amico,e io ho tantiamiciperchétutti ì mieípaiosoffroma zientisonoamicie ognitantounodi loromuore,allora e tutte le emozionimi danno accettodiviverequestaemozione, lavita". forzaperchéle emozionisono daimi_ che'atuaviasiaun po'elrema,difiicile D,:"Nontisembra tarc?" perstradaofarela codaallabanca scendere R,:"Nochìunquepuò quellocheha davanti. AvoltebastaproprÌoun niente. e cambiare Avetein tascaunacaccafinta e la metteteperterrae guardatele lo8ìrosemprevesti reazionidellepersonechec€rcanodievitafla.


t o c o s ì c, o m eu n c l a u n e , l e p e r s o n ec i m e i t o n op o c o a capneche sono io che ho fatto lo sch€rzoe molti si uniscono a m e .u n a v o l t a i,n u n a e r e o p o r t oi l,m i o a e reo era in rirardodi2 ore e io ho coinvoltol0 persone i n q u e s t og i o c o -È s t a t o m o Ì t o m e g l i o c h e a n d a r e .vanti e indÌeiro sbuffandoe Suardandol'orologroe a n . b b i d l d o m r . o n l F . o m p a g n r ea e r F e .N e l d v r t d ognunodevesceSlieretra essereuno che ètrÈte o es s e r eu n c r i m i n a l ed i g u e r r ac o m e B i l l C a t e s c, h e h a l a n t i s o l d i d a s f a m a r e t u t t o i l m o n d oneo n l o f a ,o € s s e f eu n c a u n f i v o l u z i o n a f ci oo m em e l D . : " A l l o r .l a c o m i c o t e r a p si aa l v e r ài l m o n d o ? ' Adessotutto è teraR.:"Odio la paroldcom;coterdpia. pla.[,4usicoterap;a, cromoterd pia,acquatera pia.lo sono un essereumanoe pefciòsonocomico.Puntoe bast.."

EPananao .b .toun cí.f4 piacerc, nena.farw di

È;.

s

Intervisfa a DarioFo

D.r"Allora anchéleicredeaI poterebenelico delrider€?" R.:"Ceilamente, è orma;dimostr.toscientìfcamenie . hp .he le pe'son.piened spi'iro! !oro -e8 io e più d lungo.E sopratutto vivonoplu intensamente. ll ridere è il nutrimento dellintellisenza e dellasenero sitàe delgusto dellostareinsieme. Nona casolacul lurdde popoloviv€di risate. E anchela spiritualità. Nelmionuovospeltacolo rdcconto propriodicome SdnrrdnLesLo Lsdsse un Brdade sen50del'Lmo' smoperparlare asliuominie aprirei lorocuori. Finoa medioevonellachiesai ridereeraconsiderato poitalmente importante dalpuntodivistasacroche nell'Eucarestiad;Pasquaeranecessarioil RisusPascalis, ilriderecollettivodeiledeli nellachiesa,perottenerela .onsacrazione dell'oriai' Permagg'oiinformazioni: Libera Università diAlcatraz T€1.075 9229914

dtiJEttu ctclllÀ0f$P8 vot!0i0too lúoloq|tontoií* motÈl|ltto ti\loúrto lrf,oI t6tlt a6,ltu, f a|o ltlYo $ rlm I doatttt ufu . qt{afEloÍlltt .,-t|Iúalnnfna{,

ti[t 'óf

luggllng

Eurcp. o d r o L ! ì M o d r o r l n È . i r d . n sd q . Ièl.pha nè: 0 1422 A43672 aui.k phane07oootucGLE


ffiRll,tt0lHl0ll r|cffis 0mlRHt[l0utflflÍllîllfllfl

À\^

m|ltÈf,ilmmÌrl0 0|ltíu [0m flm Ígflll fl,|fl1m0, l0rum !'0!Nu00.

il unaventinadiannifa,conle PieiÉ,lacendo Ho iniziatoa farejonglage muÉtore.Avevol5 anni.facevola secondamediaed erorato nmanda_ to in italiano.Lascuolanon mi eramai piaciutaPerchémisembravadi di assenza doPoi qualim' Cosifeci40 Siohi .onsecutivi starein carceÌe. prpside di dire rrovai il cora88'o a cur dalla mandarono Per(héallora trmore,"si8nordP'esideio non voglio tautoritadellap'esrdeincuteva 'túa Drudndarea scuota!:Leimi risDo\e: lo sdi, he senzald lena me Rimasiunpo'colpito,quasi ilia nonDuoìfarenemmenolospazTíno'i abbandonaila sclola e non fisposi € coerentemente ma spaventato, a;dai a fareil muatorecon mio Dadreper due o tre anni.Quel m o n i t om i a ( o m p a P n p ò e ra l c u n i a n nmi ,a o g g i s oc h es i p u ò dnche;enzald letzamedE.TraIalko sonodi fd'equalcosd e tuttosenzaalcun e compositore, ventaioanchemusicista Facendoìl muratorecon mio padrcho cominciatoa trePiehe,dopoavervistoperla Pimavol_ 8ro(arecon Osseruan_ in televisione ta,ò Ì5 annl,L,nSiocoliere a ke unècascata tunzionava dolocornprcsrcome (omincidiad appds palline.cosi.da autodtdatta, sionarmiallasiocoleria. Quandoho cominciato i materÌalieRliattrezidioggí. non esistevano Lemie primeclaveelanodellebottigliedive tro,e più in la'feci realizarcdelleclavedi le sno da untomitore,pe$ntissime€onlequalí con lancia tre si l Le dnettamente aomincìai pallineinveceeranopallineda tennis,ed es sendo molto le88€rerendevdnodifficili8li da un eserciziInqu€lperiodo'7778viaggiavo concertoall'altrccon Pothi in tasca.lvlanon sentivocheveavendoamiciconcuiallenarmi niva a mancarmilo stimolo.Poì,a CoPena qhen,ad unferival di musica, un 8io' incontrai ;olierechefacevale tre palline.Fulìchemimogliallenamenti. tivaia dprendere di Al ritomodai viaggimilemai al ParcoSemPione Miìano,dovealtempo, nel'79, sìcamPeSSiava Piu o e doveconobbrdrve'se menofiberamente, PeÉonepoi lvlereuMiauenamieiamici,comesalvatore dìventate vo o8niSio'no.dormendon€lPa'(o,Lonlevecchiene 80 ho comrn(ra_ chemiportavanodd mangiarellNel" in strada,e d <ubie le piîe to a farci orimisDetta(oli . u a n d om i l r o v a v a nion a n g h e r idea i v i g i l ui r b d n iQ p'èaa mi(hiedevanola licenzae nilacevdnosgombrare.SonostatoaddkittuÈ processatoPeraccattonaSsiol Sulverbaleera sritto "femarginatoBucciAntonú ;endicavain luosopubblico"ipetendopiùvolteIaparo in Piar ld eîarqinato.Perloroa quellempotaresPettacoli Ln abusodrpoterechesrri zd5ianifìcava e*ere emareindti. < ó k e " iu n n n u l l ad i l a t t o ; e r ( h eD o i m r d \ c o l s e r o . ImViIid_ maselorte la abbìa di essercstatoprocessatoper averfatto in piaza, menketanteautoritane combF uno sDettacolo nanoopnrpiornoditunii (olorie rimansonoimPUniti.Avevó 2l d;ni; nonostanle ouestedithcoltalospiito(he ml animavaeramoltoforte.sentivodentrounavocech€di' (eva'Antonio,d*i diventare quasiunavosiocolíere!'i Pursenzarifeimentilortì,P€rchéero da solo, cazione. ton al sempione, andaiavantipertre anni,allenandomi contre qualcheamicocheditantoin tantosicimentava palline,perpoi abbandonare da lì a Poco

trc anni sapevogiafarele settepalline,e tutto da di dattalIn ouel Deriodo,nell'8oebbi l'occasione raDickFrancoesibiEiin un nighÌclub,Iiqstoria, delbouncìngconcinquepalline,e la cosamicoìpì m;lto. FJÉrdziea luiche,nell 8 . pafte(iPaiallamid pnron.DickF anco,dllo'auno dernomidella8ioma conven-r allaconven' miinvitòa Paftecipare coleia internazìonale, c'erano500gioconeil'Ohio. di Cleveland, tiun americana con le sett€Palli liei e lì padecipaiallaSaradiresistenua ne,arivandoquinto.FuunaSrandeemozionevederetutti questiSiocolieri,che avevanogià attrezzida Siocoleria, mentreio mi presentaicon l€ mie clavedi legno Cerano giàtutti8liattrezzi di oggie ricordochelì compraiiì mio prÈ ;o devil'sstick.A seltembredello stessoanno andaial Lond(a,ad una delleprimeconventioneuroPee.cerano e lìvinsilamia primasaraconle cinquePalliToBiocolieri, farc ne con setteDallinenon CeÉ nessunochele sapesse moltl percuinonpoieisareggiarel Altemponon esistevano cicensi,deltipo tricks,e Ie variantieranoquelleclassíche nientedeltipo sotrole gambe,e non esisteva backcrosses, mill'smess,etc lvlail mio stile,an_ multiDler,multihanded, è semPrerimasto dinuovelecniche, ch€d;po I'inùoduzione lo 5tesso. mohoe*enriale.Nelfratlempoa Mildno,insieme dr erènatoun 8ruppeTto Mereue claudiot!4ddia, d Salvarore qiocolier,personea curdlevo insegndtoqualcosa. o, he eranolat; isDiratr ddlmrolavoro.e (he poihanno(omin_ al Ercl'unicoitalianoalloraconosciuto ciatoeiocolare. I'esteio,ínsiemea DinoLampa,.he ebbi la Piacevole nel l9s4 Quando soQresadiinconrarcaFrancoforte, ciascunod' ci inconkammoci parlavamoin inSlese, nor p"n\dndod, ave'ed chelare con uno stranierc' convintiche di italianigiocolieÌí€h€padecipassero non ne esilesseroancoÉ.À,lan€oalleconvention noscemmosubitoi norri accentil

l]jfllfl$l0lt? [tLB0llclff r0|Jt0il fl110[l0rFnft mi traler in di ParcoSemPione Dopola parcntesi svizzera,dovevivoancoraossi.lì vìvevoin un pae sinosperdutodovefacevamoìtolreddoin inv€r no. Lan€ ,d$ avevail ieho bacsoe non polen_ domí allenarc.onle cinquee le setrePallinein Lemie p me pdllinÉ aria.mi ded(di al bouncinSl pdlhnerîagi le(omunissime dabounLinsiurcno ,he. (omp,atein ed(ola. con cuilutlii bambini * r o c a n oP . i c ( o l ee d a l r i m b a h on o n s e m P r e g a l l c h e\ i ; s u a l ee r a n oI u n i c ot : p od r b o u n . i n b trovavanoìn gio a quel tempo. Un inizio che sconsiqlio a iutti. Poinell'83in Svi4era,conobbl pallineca' Pie no,chemilecevederele Lacross€, in estat€, nad€si,che funzionanodiscretamente ma che con il freddo Derdonotutt€ le ca€ttetistiche rimbalzantì. A zerosr;diaddiitturanon rimbalzano inaPProprid! eraevidentemente èffattoll mdreriale conlenutoIn reahaetaLo.dè qui,l co5loabbastanza cono pallineperillossingchecol( dldorimbalzavdno me quellealsilicone. Eroaltempo già bravocon ilSiocoaereoe lacevo8ia settepalline,settecenhi e cinqueclavecoltriPlo8iro, a mdncamiglirrmoli avevo7sl26 anni,e cominciavano di nuovo.coslnell'86, avanti.cercavoqualcosa Derandare lorseanchea causadi una roia d'amorefinitamale,(.al bouncin&allenandomi minciaiadedicamiconassiduità

? c0|lÎtÍulnlrR$0n0

le cose.hefacciobeall€narmie consolídare Prelerisco cosenuove.5e rimdni ne, piutlosloche sPenmentare allorèè possibilededicarsia uo Po'di un appassionato tutto,ma quandodecididi diventareun professionista alloraè molto difficileriuscircad all€narsie diventare bravocon tutto. Nel l98Z alla conventioneuropeadi Saints,in Franc;a,presiparteal public show con un numerodibouncinsa oho pallineeI'annosuccess'vo, óllaconventiondi sradlord,il manifero della€onvenme chemiesibivos!lpalco diSaints. tion rioroduceva


O Jll

e

o

Ma giè nell'85lacevootto pallineper quattrominulie mezzo,e hofattonovepallineper mezzominuio.Nel92, in Giapponegiocaíconsettepalline per 23 minutí ininterrottamente. Ventire minuti s o n ol u n g h íe, s i c u r a m e n it ep i m i m i n u t i s o n oi più difficiìí.Devímantenefecostanteil livellodi concenifazione, e staÌeattentoa non distrartitloppo,perché,sopratiultoquando riesciamantenere a Iunso uno schema,pensieriparallelifanno pre' s t oc a p o l i n eo t i r i t r o v i ap e n s a r e a l t i pcoh eh a í i n ' contratoil Siomopdma,a cosavorfestímanSiafe percenae altrccosedelgenere,chepossonofacil' Sonoomai conosciutodappertuttoper i mieí numeri di bouncinge ho lavoratoin Americae in Ciappone,dovevengoo8nianno scritturatoper una seriedi peformance.È un'immasineche ín partemigratifíca, ancheperchéormaiin tutti i posti dovevadovoglionovedermisolofarcil bouncinS-

su0t$[1fl]tffItfl s|]r, [0url r0? Perpratícare il bouncinga' massimilivellihaibiso gnodiun pavimento moltocompato-lo usounala str€di un graniloche sichiama Labrador,spessa due cerìtimetri, . nchesedovr€bbeesserelrecentimetri.Ma 8iàcosipesavenlichili,percuipuo'capts re le d'fiicohàditrasporto,per me che non ho la mac.hina,e ched€voricorrere sempread un carellino.lnfattinonI'hopo(ala quìa S.ciovannì, e nemmenoaTorinodueannifa,preferendouna partecipazionepj,)informale. Lepallinedevono esserealsilicone,io usoquelledi Facchiniole Dubai,chevenSono consideÉtele migliori.cisono cinqu€misuredidiamétrc,io uso la tera, a volteanchela quinta,cheperòcominciano ad€ssercpesantÌe chepuoi usarepercinquepalline, massimosette.NessunapallinaÌimbalzaal 100%e devisemprelan€ialaun po'versol'altoper pote a fareatterarenell'altramano.Ira l'alirouna pallinache Ímbalzassetloppononfunzionerebbe beneper il bouncing.Una€aratteristi.a impodante è la qualitàdelímbalzo.Le pallinealsili.one rimbakanosempreallo lesso modo,colcaldocome collreddo.lo c'ho giocalocon Ia nevein svizzera, s e n z ai n c o n t r a rdei f f i c o l t àL.e b o u n c i n gb a l lc h e lannoadessosonopesantiefannorumorc.Chiara mente8li appassionali comincerènno con palline piir economiche, anch€se dallepreslazioni meno prolersionali, e poisesiscoprechèilbouncingè la propriapassionesi invesìein pallìnepiu affidabili. Aiprofessionisliconsi8liole ame'icaneche però c o s t a n5o0 d o l l a í a P l ezol

Èutn rurtt8.tr fltfl0[ffft 0fl s0t0? 0rfl,fi

u n d ' c i a n nm i i contaitÒ i l C i r q u ed u S o l e i ld, o p o avervisionato un videocheBliavevoinviato,dietro suSSeimento di Dimitri.Flichiamatoper un'audiz i o n ee i m a s i c o nl o r ou n m e s e . A l l a f i n mei p r o p o -

Tuttoper la giocoleriae inollre: acquadi firoco,filo teso, sf€ree scaled'equilibrio, trapezie monocicli. Distributoreper l'ltalia Henq/s,Unicycle,La Ribouldingue VENDITAIN TUTTAIÎALIA THE JOY OF JUGGLING ViaNladàma Crislina.40/c- Torino-Tel.011/650,7?.7? " Fax0l l/650,87.5ó


pro serodifi.marcun conratiope.dueanni,ma non me lasentii.Avevo blemid'amorce ho semprepreJerito conseùarela mia indipendenza, così,nonostantelosse ilpiu belc rcodelrìondo,almomentod€llafirma rinunciai. Avrebbesignilic.todiveniarefamoso,guadagnére laito, fare un'espedenzè di lavoroco leitivocon coreosrafie registidi grossoca i bro.Erala mia chèn.eper usciredalldrcutinediq!e8li anni,ma sono poihoconosciuto conientolosi€ssoperché la ragazza dela mlavita

ùtî$ft 0ltrflRlifltt 0 t11 sono un tipo molto tranquilloe non a casoil mio nom€ anagr.fico in comcoi.cideconquelloa.tútico.ilipiace starcacasaad allenarmi,

pagniadellamia ragazza, quandonon ho un contraltodi lavorovado ìn piazzailsabatonele grandicìttà,perchéè un conlattocon il pub b ico che mi piaceconseruar€, e poit dà la possibilità di esserevislo€ giapponeseda maSariscritt!ratop€r altre performance. Un'a8enzia diecianni mÌ organizza spettacoli ii ciapponeAncheqLrest'annosarei dovlto partire,il22 giugno,con un contrattoper due niesidi lavoro, pagatibenissimo.Di€cigiornila mi arrivainveceun iax con su scrtto "bancaróila"lAvevó già la valigiapronta,e quandoSalvatore mi ha Ìrvi tato a venir€a S.Ciovdnni ho "presola pallaòl bòlzo"lNon vadoall-" conv€ntion d. .lmeno dieciènni,a partela parentesi diÌorino,e nemmenosapevocheesistesse unaconventjon italianallnltèliasonoancora sconoscluto, m. se i siocolieriitalianicomincidnoad oEanizare conventlonsonocontentodi potervenir€quiognitanto.

tIsR I fllst I ttflllt[r]? Sonoparticolarmentelelicein questoperiodo,perchésonodiventato papèda pocopiù diun mesellvlipiacerebbe d edicòrequestoarticolo a mlofigliocian Luca,allamia compagnaDanielaea tutti i giocolieri. Devoammetlerech€ dopovefti anni di giocoleriamiall€rìodi me no efacciopiù fatka a tenermiinforma.Everoperòche,nonostan t e I e i à ,i l j u g g l i nm g i h òa i u t a l oa s e n l i m ic o mun q u €s € m p r e 8 ' o v a ne. Dopoessermidedkatoa bouncingho lasciatola giocoleriaae 'ea ma adessovorei riprenderele clave,i cerchi.lnoltfe,non ho maiJatlopassing, perchéa queìiempi eradilliciletrovare altrigìo c o l i e r ci ,o s ì i i n i vpoe ra l e n a r m i d as o l o e , m i d i s p i a cuen p o ' in veriràperché vedo cometutti gli alt.i sÌano.oinvo ti d d p d , sn 8 .M di o n Àd p n o' h " n o np o \ d p r e \ r op r o varci,con il basasliotecnicoche ho acquisitonon doùebbeesseredificie cominciare. in Ameri.a f a i n o p a s s i nc8o ni l b o u n c i ncso n l 4 p a l l i n e l S o n om o l i s a n on, a t oa t e r m o l i d, o v es a n n o che sono giocoli€.€e facciospettacoli.Ma n o n m i s o n om a i e s i b i t o n e i l am i a c Ì t l à M . i piacerebbeènche lìfareun belloipetracoo in piazza,in erate, qua.do c'ètantagent€. :t p e ro r am i p i a c ea n d a r ea f e r m o l i o S n i N4a tanto e lare una passeggiata, come tutti i turisti;lorsepiir in a......

S&

Artonio 8u(d R.V.Rosiel,48(H - 2tt0lrimelan tel: oo 4l 12 4875215


l

I

AllascorsaEuopeanJuSgling Conventìon diEdimburgo,sulpalcodel publicshow allestitoneglisplendidigiardinidellacifta,si esibì,ira i tantiSiocolieri, ramesJay,un simpaticoragazzo americano, chefaceva volteSgiarc dei Srossilibri,le cui evolurioníeranoin sincroniacon un rcadingdi poesie.Lo ril€ e le rime risuonaronoallé mie ore€chieinconfondibili. SitrattavainlattidellepoesiediWilliamslake,Senialedr tistainSlese, incisore,poetae visiona o, vissutoa .avallotla la fine del xiúllle I'iniziodel xlx secolo.Non sto a farvelalungasullavitae fe op€re di Blake,anchese la tentazioneè grande(a suo tempo mi laureai proPriocon unat€sisudilui..).Ma sequalcunovolesse capneperchéi qu€lnomee perchétantialtriartistilnon ultimolam€s Doolsscelserc lav sonolati ispiati da Blake non avetecheda awicinarviai suoi lavori e farviletteralmentenutrireil cervello.Ma tomiamoai giardinìdi Edimburgo, dove,tra uno scroscio dipioSgiae un laSgiodisole,James decantava versìprofetícidavantia centinaiadi siocolieriattentitorse, più che alreading,aitrickscheabilmentéeseSu;va con queilibronirileSatiecanonati,d.lsapore dianticq chet!fti noiaúannovilo suSli scaffalidi una biblioteca. Ierminatoil poblicshow e entratinellabirintodicoÍidoi, sale,scalee toilettedel À,|€adow SportinSCenùeincontrailamespercaso.NonesitaiacongGtrJlamiconluiea scambiar€ quattrochiacchiere su quela passioneperWiliamBlakech€ ciuniva.Trale tante.ose glj sugSeriidi acquistare ilCD dirah Wobble,che nel 1997avevainciso'TheinspiratìonolWilliamBlake",un readingdi alcuneoper€di Blakemagisralmenteaccompagnate dallasua musi ca.cisalutammq lasciandoal sottilefilo di uno scambiodiindidzzila possibilità di risentic'o di vederci,chissaquando,.hissàcome,come spessoaccadenell'itineraDte mondodel ,ug8ling.Un annodopovedo recapitarmiacasaun piccolo pacchetto.Provenienza: s€attle,Washington,UsA.All'intemoun libretto,un floppy disk e un bi8liettodi augurieinSraziamentifirmatìJamesJay, chedopoaverascoltatoilCD di rah Wobbleavevaricevuto"l'illuminarione'(pa andodi Blakeil ter, min€è d"obbligol),e avevaconcepitoefinalmentereólizatoun inte' ro show multimediale,'The AnimatedBlake"che includema'ipolazionedilibri,swinSingdiinc€nsoacceso, spinningtorce,danra,musica, r€adingdi poesiee pedino l'Unionedel Paradisocon l'lnf€rnol Dawerouna bellasorprcsa, ed unostimoloin più sullastradacheporta allefíontieredeljugglin&allacommistionedeigenefi,alla possibilita che la vuotatecnicapossadiventareveicolodiespressione artìstica.Lancioe manipolazione dioggettichedannofoza ad una musica, ad un reading,ad una narazione,e che da questericevonoenergia. Accostare BlakealiugglingperrestituiéaljugglinSunadimensionesaclaea Blakeunafruizionepopolare;awicinareigiocolie allapoesiae gliappassionati di letteratura aljugglinS. chissachequal€unonon con, tinuiquestadcercaanchequi in ltalia,rcSalandoci, magarì al prossimo p u b l i c s h o wu n a v e r s i o n e a n i m a t a d e l l a s u a o p e r a p r e f e r ì t a .

A)

Shop Aó,lc"r+.rc

v

VlaA. Longo,74 - 95125Catanía - Faxo95/7314354 Tel.O95/5O3O20

diwil voSlra lrad 1.m.. hf. WOÌDIJP to.aor 2t127S.rttl. wA 9at0tlrsa wwu.l.n.j.r.o'r'/*0rdup Dalsitoè possibilescaicare,a gratis, lo Sreensaviour, uno screensavef fealizzato da James Jay,chemostrailjugglingda lui rnt€rPretato, accompagnato da didascalie trattedai"Proverbs ol Hell', inutile dilo, di WilliaÍì Blake.lames sarebbe contento di icevercunae-maildavoíe di poteru;t€nereaggìornatí sullesue

Acquqnrn

lrd ÙraLlt | Í|tm I lfl lrf traralt I traxI d olr|th lrf ÍÚfr E alÌarr !f FlI|a mHrlau! $rofa úrl|H! farn clt h Ù! lrtía dlu coft lrd ll cLhÙaalutr tara al. tmlh ll|t avrrr|É amlla lm!írorlS||lh ara n|r llmú!Gnal.rGnn llotlt o[o! S||Idlrl Da Ì|l fiù n amab Strllú llranaaf ardb tll flLott ùododolPtúein?Monutipt)

apppuntam€nto settimanale, rivoltoa personedi ogni eta chedesiderano apprendere o pelezionar€tecniche da giocoli€recome: tr€mpoli,palline,diabolo,etc. Cli inconfi si terranno il MARIEDIalleore 20,30

@

v

w t9 $,gj[*t++'tu'u*Wa& tfuc*tc

t9

ClJ'n

Piazza Cavour,14 - 95ì25 Catania rel. O95/43A954 - Fax095/7514364

EQUIPAGCIAMENTI PSICHEDELICI


OtEIt

,?.-9'H,H

ourrlròhrhe úldonb'----

del unadelleultim€prcduzioni Ciquedu soleil,il complósocail nadeseche ha rivoluzionato siadalpuntodi mododifarccirco, vistadell'approccio esteticoche e delle da quellodel marketinS divendita.fvlalo slogan tecniche noníflettepernientele €siSenze dello staffreativo del €olosso d'oltreoceano chqin quantoa vo_ non ha ce, gamb€e speranza a nessunoll nientedEìnvidiare LeoriSinidel cirquedu soleilrisalSonoal 1982, quando un Sruppoculturalenoto come il Hautslproduce "ClubdesTalons piccolo a BaieStPaul,!n Paefestival di àrtistidi strada un esPonenti di quel da Québec. AlcLrni sìnoa 60 chilometri gruppo,capitanati da GuyLaliberté, fondanonel 1984il duEntele celecirquedu Soleilcheda i primispettacoli dell'arivodila.quescartier, brazioni del450'anniveEario il cristororoColombodel canadd.Ì e primeproduzioni, sonores€ artistico, moltosemplicianchenell'approccio possibili grazie economico di irituzionicomeìl diall'aiuto partimentodella delgoverno anadeseed€l Que€ultura e unarealtaimportante bec [4adal ]987ilSolejldiventa unaProPria estetica deadaffermarc soprattutto comincia Basiartistich€ del il mondodelcirco. stinata a rivoluzionaÌe senelt 992è stato di animali(anche soleilsono:l'assenza conil circowizzeroKniecontanDrodottounosDettacolo todicavallied elelanti),16 rctluraconglirereotipicitcensi dellamusica, deicostuprceristenti, il ruolofondamentale fia pir) pratica unacommistione mie dellecoreografie:in da un grupPodi è formata artistiche. Ciascuna compagnia discipline da attorialidi base,preparati dotatiditecniche artisddi base,spesso nucleosoedorìente.Aquesto istruttori sceltifla imiglioriinoccident€ sonoadattate al artirigia aÍermatimale cuiesibizioni no afìancati sedutedi delinitoattraverso contestoeretico di cialcunaoroduzione, piùimportanti Cuycasonodasegnalare improwisazione. Frai registi (diorigineitaliana), cheintroduce anchetecnirone ftancoDra8one semprebenafdallacommediadellîrte.Entrambi cheproveni€nti nelil cirque su Soleil introduce ste-croix. col temDo fiancati daCilles e siassesta suun'ereproduzioni tecnologie d'avanguardia le proprìe

,,À,i"'{R&{,

ticaditipo sirnbolicomoltovicina alla sensibilitaNew Age.cosl in alcuni spettacolivengonomessi ìn scenaIe angoscedellacontemporaneita, ed in alcuneìl rapporto atavicofia uomo e natura.Anche le dal puntodivistascenoSraficq crcazionidel soleilsonoassolutamente innovative.Gli spettacoli, pur svoltisottoun tendone,puntano ad introduÍe concettidi spazio ludico completamentenuovi risp€ttoal passato,con la scomparsadelle "quinte" e gli artisti cheappaionodalbassoo dall'alto com€ per magia,e con dei com-

pl€ssisistemidi binariinstallatiin agliacrobati di volafeletteralmente altochepermettono sulletestedeglispettatod.fapproccioesteticoinnovatvo ha recatoun efiettodi portataindel complesso canadese ariin 8€nerc, calcolabile sullosviluppo dellariecircense persino tradizionalie millenavandoadinfluenzare scuole riecomequell€russeo cinesi. Finoad oggi,in tuttoil mondo,il cirquedu Sole;lha Prcsentatoundi€icreazioni:Cilquedu soleil09a4-19a5\,Lo (l 987-I989), Mogiecontinue(9a6r, LeCígueRéinventé Nouvele Expéien.e (1990-1991\,Fascinotion(1992\, saltinbonco (1992-1991),Mystèrc(dal 1993),Ategia (dal 1994),Quidon (19sÈ2oo2r,-o" (dal r99q, LóNoùba (dall99a) e Drc ion (dal1999).Oltr€di.iottomilioni adalmenounodi queli spethdi p€Éonehannoassistito coli.Si calcolacheneì 1999,durant€un qualsiasiweek unospettacolo abbianovisitato end,chca5o.ooopersone d€tSoleilin oualche Dartedelmondo.DallasuafondazìoneadoggiìlCirqu€ du Soleilèstatoospitein l20 cifta,e num€rosissi il soleilvantalo a luiassegnati Attualmente mi i riconoscim€nti artistici piùdi 1500percircens€. collaborano nelsettorc staffpiùimponente sone,tra cuì435.rtisti,la cuietam€diaè di 32 annie Ia cui prove' sedì ll cirqu€du Soleilhaoggiquattro nienzaè da 2l nazionidiv€rsi. un secondo ufiicioad a Montrcal, un ufìcioirìternazionale DrinciDali: chesi occupadell'attivítaeurcpea,un uffcio a LasVegat Amsterdam, sedea Singapore. nonchéunanuovissima nell'ottobre del segnalare ?", prcsentato Fraleultimeproduzionièda in un €notmeteatro spettacolo acquatico osPitato 1998,un singolare


p e r m a n e n tdeì L a sV e g a sd i p r o p r i e t d à e l l ' h o i ecl a s i n òB e l l a g i oL.o s p e t t a c o ihoa u n c . s t i n i e r n a z i o n adlie7 5 a r t i s t i , l rcò! i t u f a t o r i ,8 i n nas1i,nuotatoridi nuotosinc.onizzaio, trapezisti,acrobatiemimi. Gli a r t i s tsi i e s i b i s . o nsoo p . ae a l i n t e r n od i ù n e n o r m ep a l c o s c e n iacco q u a t i c oc,o l i t u i r od a u n ap i s c i n cao n t e n e n t6em i l i o n i dliì t d ' . c q u è , al'internodelaquaÌesonostatipiazzatidlversiascensoriidraulici,par ticol.rmenie.omplessi,che permettonola realizzazione dl coreoSr. lie assolutamenle uni.he ed aflascinanli. fapprocciode SoleilallaconcezioneglobaLe dellospettacoloè stato d i s t l m o l oa n c h ep e ri l r i n n o v a m e ndr óe le s i n g o l e i t à d e l ap i specia r a . I c r e a t i v i d eSlo l e i a l ,t r o r n i adi ia e s p e r t i d e l !l e a r i ed i s c i p l i nhea, n n o a p p o . i a t om o d i f i c h es o s t a n z i aal iv a r ì ea n t i c h et i p o l o g i ec o m e q u e l l ad e l t r a p € z i od,e l l ' a c r o b a t iactae r a , d e l t r d m p o l i neol a s t i c eo , o w i ò m e n t ed,€ l l aS i o c o l e r iÈai n t e r e s s a nnt oe t . r ec o m e , i r .i t a n t i a t t r e z zdi i s p o n i b i h l ia , n n of i n o r af o v a t os p d z i o n e l l ep r o d u z i o n ì d € fl C t que Du Sol€iÌsopratiuttole palle,propostesenpre in chiaveinnovativa.O|tfead ospiiareneioró spettacoligiocolieridotatidi notevoletecnica,come il cubanoMig!el Herera (settebouncinsballs),l'u.raino a s s aM a r i ac h o o d u( s e i p a l i n €e) I i v i k t o rK e e( s e t t ep a l l e g ' a n d i ) ,rl u s r a ei a n o5 € . g eD i y d k( c i n q ! ep a l l o ndi a c a l c i o )i ,c r e a t i vdi e l s o l e i l hannocercatodi rivitalizzar€ sostanzdlmentela dlsciplinasialavoran do sùl personaggio, siaideandonuovetecniche. Nel primo casol'esempiopiu significativo ci parequellodelfréncese F r e d e r i cz ki p p e r l i nc,h eh a d . t o v i t aa l p € 6 o n a g g idoi B o u ,i p ù l c i n o buffonegiocolier€. I s!o persona8Sio è n.to nel 19a9,quandoè stara concepitaq!esta mascheraa cui Fr€derickZlpperlinha saputodare un'identità,non solo difolletto,m. .nche di otiimo giocoliere. Boolè ù n ar r a n ac r e a t u rcah e v i e n e d a l ' a c q u an,a t od a u n èS r a n d b e o l l av, i v e n d oi n u n m o n d os f e r i c e o nuÌrendosiegiocolan dn oo s s e t t i d eco Perquelcheriguardala creazionedi nuoviattrezzie nuovete.niche,il soleilsiè affidatoal già affermatogiocoliereamericanoMichael[.4o s c h e ni ,n n o v a t o .dee l l ' a n r i cdai s c i p l i nda€ l l ag i o c o l e r iN a .e g l i . n n i7 0 À,rloschen avevainirodono il "contact",con un lavoroesirernamente r d f f i n a tsou im o v i m e ndt ie lc o r p o€ s u l a o r o s i n c r c n i a c o n q u e l l i d e g l i ogSettiutilizzali.Mosch€nè rimastocelebre per le accattivantigiocole r i ec o ni l f u o c oe l e i p n o t i c hceo m b i n a z i o n i ctor nep i c . oe l e r e d i c r i rallo. fuso di elemenlinaturalicomeilfuoco o peletti cor'ì€le pal e t r a s l ! c ' d €d,o n ai n q u a l c h em a n i e r aa l l ee s i b i z i o ndii M o s c h e nu n a .onnotazionemetafisica. Alcunesueiecnichesonostateutilizzateìn Hdt (1979)di MilosFornran, e in Loby.mth(l986), dove"prestava"la ma8i. dellesu€mani ó| personaggio irterpretatoda DavidBowie.Nel r988 ha creato un proprio " ore nar shaw",l/li.hoel ttlos.hen in Ma i,or, e d.lla metàdegl'anni'90 è infinediventatoi responsabile della r el Ì i n v e n z i o s i o c o l e rd i a€ lc i q u e d u s o l e i ld, e d i c a n d o snlp a r t i c o l ò a ne di nuovetecnichee nuovi attrezzi,come le lamiereltilizzateper giocolarecon sfer€bianchechevediamonellaroto.

0r.d. il C|l[u! dusoltll,ron$la ll clno,[. .mù! l.[úca dltGtltlnr !0Í!nm0 llodGtmcÌblofit coradr!$qumrhh alEùrt rndll|no Fr Inum"Iulrr In", corumSDlGctt! tr!t![rlam alhGo|IrlrdoIr dattt Lnltaliasaràpossibilevedere Quli1dm,unó deglispettacolìd maSSior s ù c c e r sdoe l S o l e inl .e l d i c e m b rdee l2 0 0 1 .

ARTICOLIDI GIOCOLERIA palle e diaboloMr Babache torce e claveHenrv's devil stick infuociti palle acriliche da contact unícicli ed eltro ancora

CnsnrrV

via della Roggia24 39100Bolzanotel./fax 0471-9X6529


UNA

un gronde libra, ombientotanello prcfonditòdel pensìercoflentole, chespiego ciò che c'é dieto lo . grocaleno-lnsegnoo coso sene tt combot a cone ìnPorcre bene s poline; inaftrcpa a delo .oncen' trcziane,dei chokro,del lovoto di grupPa,di tutta ciò che servePel tiuscireo uescete cane giocolìere e come essercumono un libto che fa ventrelo Wlia di sPefl' nentore subita la stessoùescital un libro pteznso, anchePet cola' rc che oncorc non ci Prendono sulseia. un teto sule dìnoniche dell'aryrcndinento, non satonet canpa de o gionlerio, che fo copie oi prindpnnù nalte case che anata nan sonna,e cne insegnoogli espeninolte cose che giò sopevona,na che nan sapevonadi soPere.I libto giusto per questononento ot Ponenzo di un noinento checrcsce. (Jochen Wena lno deí Più espefti gíocoliei presentiin Itdlia, todulorc del testo)

OELLE

FRONÎIERE

] 993

OA DAVE

FIù ÍENZIALIIÀ

DEL JÙGCIINC'

"THE

ZEN

NE' LA POSSIA!!FÀ

DHEfU ' CHE VEPFÀ

ESI,ANNO EorcaRtr

OF tJ!C'

ÉINNECAN

OA SIAMPA rN MoDd

PÙBBLts

ALÎ srA

Frù ooN

RrcERca

e aL G'À

AHIFd MIZUNO ? l)i slMPAnco

e Nord

(VI RT

Es ACRA.

NEL

FRATEMPd'

{,ggl ing La Giocolefla come Pefcorso

(La giocoleria chePortaall'iltuminazioè veÉmenteun Percorso ne?odomandaiou€llasera. (Unad€lleragioniper cui la Siocoleria funzìonacomeun Percorcome non è mai lata €onsiderata so è che tradizionaìmente su un tale,,comìndòil lllaestro.(Per€iònon ti deviconcentrar€ Niruanadistante,ma su quel che succedeogni momento,ogni vi allenatee dormite. vi allenate,mangiate, Biorno.Vi sveSliate, ognigiorno è completodi per sé.ciascunmomentoè una perfettafrazionedi quelgiorno.Lametaè la Pelezione,ma in quanconcentrat€_ non Ia destinazion€, to Dervoi è solounadirezione, di I miSlioramenti che state vi aohantosuSliesercizi Praticando. per lasciarui €d ogniPeriosoddisfatti ognigiornosonosufficienti notevol€Ogn;Siornoè do di più giorniportaconsé unacr€scita comeun gioiellosingolodi qu€stacol'ana,P€dettoe completo chevi Permette Lagiocoleriaè comesna lented'ingrandim€nto su cias€unmomento. l'attenzione di focalizzale di risv€gìio La giocolerianascondealtrivantaggicomePercorso vi fad diventareespe(ì nel la Siocoleria Diffi€ilmente spirìtuale. guadagnare soldi,anchep€rchénemmenoi miSliorigiocolieri moltorconon ottenSono pagati tantissimo. I giocolìerÌ vengono noscimentooer la loro abilitàaletica lnohe, siccomeè una è s€ unaPersona è dìfficilegiudicare formad'artecosìsoggettiva, sono dawero più bravadell'6ltra.Da molt€ peFonei Siocolìeri il chevuol direcheIa loroParola anchevisticomedeglisciocchi, non vieneconsidentamolto nei circolidel poteree tta l€ autoa dtà. Quindimancanoi soliti motiviche Portanoal succ€sso: ed il Potereicosarima_ la competitivita soldi,il d(onoscimento, ne?Nulla..., oppuretutto?DiPendedal puntodÌ vista. 'mentedel ll s€condogiomoabbiamoParlatodella PrìnciPiante" ancoraniente.E una Nellatela di uno €heinìzianon è successo cuardandoilmondo menteliberadagliingombrideìl'esPeri€nza. princiPiante, imPoÍa se Sioconon mente del tutliigiorni conla trovedi comPut€r, o programmatorc liere,muratore,cokivatore retein qualsiasimomentodellenovitàe la possibilità Persperi mentareed esPlofafe. (ome in qualsiasiarle è facilecullaF o mestiere, Nellasiocoleria, delProPrio stileLa conoscete, sullalamiliarita sisuqischemiche vera;fidaè muoversiallimitedeldisasio.laddoveè ichiestala per mantenerela fluiditàdi uno schemao Per vostraattenzione (on un movimentoditficile.O88iabbiamoPaF esesuire succ€sso lato anchedi ouestoquandomi hai descrittociò che vedi gio_ queli pensiericon la classeintera,ma con cando.condiviAiamo diverse. delleparoleleggerrn€nte


sentiteognipresaconognidito, perchénullaè Conla menteda principiante il pesodell'oggetto lanciatosoloquandovieneafferato. familiare.5i percepisce si spe mentala giustaposizionedelvostrobraccioe dellaspalla,provando tutti i percorsipossibili. un per€orso, usandoproprioquella Quindiselezionate fai€ttoria.ogni lanciodiv€ntabello,ognipresameravigliosa e le sottigliezze p€r la loro delicatedi coordinazione e movimentovengonoapprezzat€ concr€taperfezion€. Anche8li sba8livenSonoconsiderati delleopportunita pef sp€rimentare nuovimodi PerrecuPerare, prima Domani,provatea osseruare un'altrapersonamentregioca,osseruate la faccia,poi l€ mani,le gambeed i piedi,le anchee le spalle.cogliete ognid€ttagliod€ll'ambi€nt€. odoratel'ada.Sentitel'odored€l sudoreper lo sforzo.chiudet€gli occhi€d ascoltat€ con nuoveorecchiela respiazionee lo sbatteredellepallinequandotoccanole mani.Togli€t€vi le scarDe e sentiteiltereno sottoivostriDiedi.Non richiedemolto impe8no,apritevisemplicemente allapossibilità di sperimentare la r€altà in manierapiù completae vedretech€accddra. Comenellagiocoleria, più ampiaè 'praticar€, praticare, prati.are: la chiàveper unapercezione ciò ch€acquisit€qui,siaper quantoriguardal'abilitàda giocoli€resia in terminidi crescitapersonale, lo potr€st€ott€n€reovunqu€ed disciDlina. Avetesceltodi lasciarele vostrecasee attraverso oualsiasi le famiglie,di Iiberarvidal vostroambienteabitualee venirequi. Venendofin qui,ed investendovi completamente in questoprogetto, vi sieteaffidatiallacrescita e alcambiamento. luogopuò Qualsiasi gressere un dojo,una palestraper le artrmarziah, o impalziali;ma se vien€preparato attentam€nt€ dalì'uomooppurese è uno spazio apertonaturalmente aPpropriato, imparar€saràpiù facil€. LaSiocoleria non è unareligione, benchéci sianodei 'seguaci' _rr''--jr, 1 può servire, cometale.Al massimo, . ::T"-ahe Ia considerano comeuno

deitantjpercorsì versol'illuminazione. In gen€re, è una dip€ndenza innoc€nt€ e piacevole. Al peggio, arivaadess€re un'ossessione alienante, I giocolierisonosp€ssodelleperson€socievoliallequalipiacestarein compagnia 5ehaibisogno di questo libro e cheamanointeragir€ ed intratten€re. Sequ€stoè il vostrccasola giocoleda vi piii a vostroagioin situazionimondane.Però,fra di noi e saidi averne bisogno, leggilo. aiuteràa sentirviancora esistonoanchedelìeanim€solitariech€usanola Siocolea per €scludersi dal 5enonhaibisogno diquesto mondo,all''stante. Perloro esistesoloil momentoe 8li oSgettich€roteano libroe saidi nonaverne e anchela fami8liae gliamici bisogno, leggilo. nellospazio.odio, povertà,ingiustìzia, senonhaibisogno dell'allenamento al di questo scompaiono appenail giocoliere cercarìfugionell'intensità libro,mapensi di averne massimolivellodellasuaabilità. par€cchio bisogno, nor lo lettere. Molti8'ocolieri si soffermano temposu qu€stostadioossessivo, aumentando l'auto-sufiicienza, l'óuto-consapevolezza e la fiduciain sestessi 5ehaibisogno di quelolibro, qu€stoallenamento attraverso intenso.Siachesi fatti di un percorso, una mapensidi nonaverne bisogno, passione, o un'ossessione, unavoltachela giocoleria diventapartedelìavita letgilo drc Yolt.. quotidiana, tonificheret€ ' vostri ci si seDtemeglio-Avreteanchepiù enerSia, muscoli,penserete in manierapìùchiara,la votra saluteSenerale a migliorera e pfobabilmente ancheil vostroaspetto.lmparando suddividere itrucchìin piccoliframmentied a pGticarlipassodopopassq aumentedla vorra abilitànel risolvere i problemi. Riuscir€te anchea rallentare il tempoe probabilment€ a ritardare il processo i Erandimuscolidelvostrotoracee dell€ d'invecchiamento esercitando il flussodi san8ueal spalle,stimolando ilvofio cuoreed aumentando volro cetuello, Eppurgla giocolea non intensifica necessaÍamente il contattocon le altrepersone, né la vostlacompr€nsione. Éssere uominiimplicaunadcercaspiÍtuale.siamotuttifilosof,in ricerca del Sustodellapelezionee di qualcosa chemedti l'inverimentodellanostrafede.Qualcuno trovanellasiocoleda perverificarc proprioquesto,€ioèl'oc€asione Ia propria pefezione.Lamatu ta di un giocolier€ si misuÉdallasuaabilita Lo Z€n delJugglÌng v.rra plbltldlo n.ll'.!tuno d.l lttt d. (...) di usarele molt€fappole cheincontGper la suacrescita. Silfrp. All.màft.,.1 triro di lir. D.0a0.Coloroú. yol.ir.ro d.è Non pensateper un solomomentocheio vi stiadando y.r. ll yolufl. dhrit r.nt. : t.3: . Ir .orll.3i.rro, poriono(oíplhqualch€cosi, p€rchénon esistenessunascorciatoia, e '. {u..to .oúp.! . tt.dhlo yl. f.r .llo ùt6l !r2t5t .pf!r. p.r p.rta.: lùoll hulllDrl C.P.9t. olro0vlLrto nessunaDossibilita di oercorsialt€mativi. È ìa vitala vostra scuol6,la lezioneduradalvostroprimorespiroaìl'ultimo, ed iveri maestrisietevoi stessi,Standoattenti,imparereteavetefattoil primo Perquantoriguardal'illuminazione, nel momentoin cuivi si€teaccorti Dassodel Dercorso chevi mancae chela voletecercare. Continuerete sul percorsodiventando una personache,appar€ntem€nt€, la possiede. Unavoltaimparatocom€ottenerla, realizzerete che l'avevate fin dal principio.'


-

- z -

.-,

^ -

nMRJE (o al rov.r.lo) fdis.I e 4) sincroneasincrorè In ariasonolanciatedall'esterno e vannovereol'interno.Questotrucco è l'oppostodee semplic el o n t a n ap e r c i ò s i c h i a mcao s ì

-r l

t

l

. \ gr ug/ ? 3

-

VALLiIU

( i

g./

c0NfiltuAfE

!r

0lg4

As/^rCRO^rE

a curadi A.Trahair

DUECEnO { SEitSO OSAR|O t ^it ORArtO D e l l ' u l t i m on u m e r od e l l ar i v i s t as p e r oc h e sin<ron€ fdis. t è 6) artioÉrio - orario avreteimoaraiola "4 Dallinefontana"lSenza setiriamoasincronicamenÌe abbiamodue altrc possibilità. Questeasincronesono pir)interes tuttele possibilità dellositeswap(rad.lettera sanleperchésevengonosovÉppostecrciamoi trucchìdei mulini (dis.7) ria scambiamentodi atteiiaggio- vedi n.l Nelsensoantiorario lasinistra tiÉ sottola derra incrcciata su osnifro la destatila mentrcle bracvorei decriverc ,ra 1onoapere.cod le maniapronoe chiudono(incrocianor della vistaper spieSazioni) i; continuazione e lafiguracreatain alcunilra io primi passìper concrctizzare ed aiasaè un c€rchiopulitodovetuttele pallinesembranodiseguircla stessashada.Insensoorario arivarccosiaipimitrucchi. è tutloaDDlicato alconùario, DobbiamoSiocarealto, basso,lar8o,sretto, -/^ A A A a I frutlando tutte le sue possibilicombinazioni, v r \ r r 1 \ J . \ z t el la€o-alto,bassostretto,etc..Sentiamocomodi nelSiocarecosìsesbagliamoun tirc sarcmo 4\ capacidi recuperare senzachele a pallinefnir A r ^ ^ r A g.J -;-14 --14 èU è4--

/

va azionid€lìasemplic€fontana. COI.OI{TE (dis.l € 2) colonné sin(fon€ e asincon€ Le palline rimangono sempre nelle stesse

\ / \

5

/

D

5

Drs.5

l /

)

I

D

DIS.6

ors.7

uìa vantaztoNE tuu.Ecotot{t{E

1

I

\-J

5-s 0l$.l

D-'D

coLoNNEst,"c,Ro,,E

f

(dis.8) Lenanisoro sèmpr€vicinè è si sposranodalla sinistra alla dèstra. Lepallinedevonoesserelanciatepdmache le mani si spostino.All'iniziovi è uno spolamento pirl lar8o. poicon la praticao può diventaresempre legSero, peresempiolate Pergliesercizi di coordinazione dellecolonnein unamanoe rcveEenell'alro. S en o n v i b a l a n os i p u ò f a r e t u t tcoo nl e m a n i i n c r o . i a t e . Buondivertinento(seriuscieteacapneriíruzioni...)

l l

c c - a a t t ors'a g g=-J i .- .--- g gì D

I 5 01S.2

-s

!-J

5

D 5

l,

coLoNpsAsrNcRops

PROEEffOSPERIMEIIfATE DI MovtMEilfo ARMOIIICO AfÍRAVERSO IA OIOOOLERIA

gliallievi llcolsoinizieÈconletecniche dibas€dellagiocoleria, durante ìllavoro dì8ruppo corruiranno spettacoli di movimento/giocoleria e impareranno a manipolare ilfuoco. llcorsosaratenutodaAnthony TEhair, iniriando dametasettembre/ottobre sìprorarrà linoa maggio/giugno 2000.riscfizione nelmese disettembre. te pr'meduelezionidelcorso saEnnog|atuite. Eapertoa tuttieilcostosaràminimopergarantire losviluppo delprc8etto. sisvolgera ilcolsoè voltoa chivuolerisvegliare la propria creativita lafots tuttii m€rcoledì € ladomenica seladalleI9alle22(daconfermafe) attraverso Reqlititiichiesti.Nessuno, zadellaanticaaftedellagio€oleria in unamani€ra moderna e dinamica. Solotanta voSlia digio€are info06 4467925ooDufe03478878925

Lapiir vastagammain ltaliadi: Attrezzi,Libri, video per cio(olieri, Yo-Yo, Frisbee,Afi.oli circensie... moltoaltro... DISTRIBUIAMO PERTITALIA: HENRY'S BEARD FYREFLY PLAY AEROTEACH PICHLER ASTROBALL UNICYCLE FLARE SBBB

I bG

X

SONOARRIVATINUOVIYO-YO HENRY'S NEXTGENERATION PLAYMAXX BUMBLEBEE AEROSPIN

C H EA F F I A N C H E R A N N O GLIYO-YODELLA YOME6A INGROSSO- CORNISFONDEI{ZA IOM KUHN E ORDINI: INFORMAZIONI BClll/HAT',SNEXI (Venezia) AGILEVia dellaPila,8- JOl75 lvlarghela PLAY Tel.O4l 923705tax 041 5388998 e moltì altrì ancora... http.//virtualvenice.net/agile E Mail:agile@virtualvenice.net oltre alla piir vasta gamma di a€cessori


EYETVru fwi\fru

Te nTf,,O gn A,U nTTf,,O

toLp$

è un perìodico trimestrale dedicato agliartistidi strada editodaTezotudio,unodei pincipaìio€anizzatori di [4ercantia. Nellaformaagiledi un pieghevole cheoffteotto ricchepagineformato25x35, ospÌtaintervíste, opinioni,punti divista,informazioni e appunta mentidi quella galassìa lantasti€a di artistiche dannovitaaglispettacoli in piazza. partedegli Riportiamo appuntamenti segnalati sulle suepagine, sicuddifarecosa gradita a tuttiigiocolieriche querSromre vofanno,In rn quellepiazze, uniÉiallafesta. Permaggiori informazioni contattare Terzostudio, viadella - 56024Pontea CioventÙ,3 (Pl)-t€l/faxosTr48507e. ESola TRAsocNo E REALTÀ Teat'odi figuree ragazzi 7' ed.Albissola Marind LUGLIO/AGOSTO Erbal\,,latta îel. O19742295 PARATA DîGOSTO FESTA DEIMALATESTA (Fo) a V€rrucchio r/20 AGOSTO lel.0516235539 0541670222 articoli per docolieÍ,

FESTAI\II8IENTE Parcodella ItJìaremma 6/22 AGOSIO Centro Educazione deìl'ambiente LegaAmbiente Iel. 0564 4) 494A/22130 8'FESTIVAL INTERNAZIONALE ARTIsTIDI STRADA Senigallia,Corinaldo,Ostra 5/8 AGOSTO Centro teatralelvìarche lel. O73l 245854 - a invito SOTTOSOPRA 2' Radunoartistidi srada

Delicero(Fc) 5/12 AGOSTO iscrizioni entroil 5l maggio Utf.TurismoTel.0881969056 PUPPÉISOTTO TOMBRELLO crado (60) r8l22 AGOSTO Volp€Tel.040 762667 FESIIVAL BURRATTINI Dt soRRtvotl (Fo) Roncofreddo 2rl29 AGOSTO Ass.ll Castello Tel.0547326J08

g$rF*VF$

E

F€RRARA EIJSKERs FESTIVAL PERSIRADEE CONIRADE 3- ediz.Pisogne(BC) 2tl29 AGOSTO 5/5 SETTEMBRE Xll ediz(chíusura iscrizioni SilenceTeatroTel.055 9a5713 5l magg'o) Ass.FeÍaraBuskers ESTREMITA Iel. 0532 249337 Festival dei teafi di frontiera Peccioli(Pl) FESTIVAL TEATRO 4, I I, 18,25 SETÎEMBRE MEDIEVALE Anagni(FR) lel. 0336 500879 26 AGOSTO/r 2 SETTEMBRE Biblioteca comunale ALPEADRIA rel. 0715 l3O4Z42 PUPPET FESTIVAL in provinciadi Corízia LOANOIMPAZZA l6150 AGOSTO CONGLIARÎISTIIN PIAZZA a Gorizia Loano(5V) 5/I I SEÎTEMBRE 28129AGOSTO C.lA.lel. 0481s37280 PíerluiSi Tel.Oi0 Jl45l3 BURRATTINI FESTIVAL INÎERNAZIONALE NEI BOSCO DELRE DELLE FIGURE ANIMAIE Boscoreale (NA) Perugia' Xll edizione SEITEMBRE 28 AGOSÍO/5SETTEMBRE Tieff€uTel.o7s s725845 Tel.Oal 85857J7 GIROVAGANDO Teatrodi sÍada a Sassari AGOSIO 'nìeatre (DADEFINIRE) en VolTel.079200299 ARIEIN CHIOZZA Teafo di strada- Vl edízione chisgia(VE) (DADEFINIRE) AGOSTO Terzostudio Tel-0571485078

RADUNO DE6LIARTISTI DISIRADA Bergolo(CN) I2lI5 SETTEMBRE Tel.0173 87016 INCANTI Rassegna di t€atrodi fiSura 29 5EITEMBRE/5 OTIOBRE AlbertoTel.03356628060

FIERADELLAFANTASIA Rassegna teatrcragazzi ARIEIN PIAZZA Cefalir Monsumanno lerme (PD FINEAGOSTO 5 OTTOBRE MarchingeSno Tel.055 960718 Tel.0571485078 CASTELLARTE teatrodi strada IBLABUSKERS lrercogliano(A\4 Ragusa (DADEFTNTRE) AGOS1O 6/roonoaRE Eiancoe Nero Te|.0825788640 Tel.0932 651506

vÌacampodíMade, ì o/i lel. 075 5056704 FlMail: info@diwnilandia. I

u''ú't;fff.,r

RivenditoreH€nrys,Agile, Mister 8aba.he, e altri ancora Attrezzidi fuocosu prenotazione ViaMenotri,70 sassuolo(Modena) Tel.053680ll4l

?f<nzatzaodzU?OgAî/ via Mazzini, 59 - Certaldo(FIRENZE) telfax O57l 664189

Aquiloni,Giocoleria LA CIOCAVle Sabotno,l4 20r55 N,1 LANO tel/faxa2 sa32A445

Agevoladoíiallc saoolee all€ arroaiazionidi gioaol€rla

li:ft['":,;ru{í, & ;"t#d.tt parare qúando, loto, leportages, sugg€rimenti, che potrete inviarcie che tloverrnno spazio sullepaginedellariústa.Fax076155275|, Perannuncidi compravendita o p€r fa pubbfi<ità tefélonale allo 0347 65977t2.

a

,à i

I \Ò/

a

;

I

dt


..VENTI

EVENTI

EVENTI

ARTESFESTIVAL

JUGGLINGIN SARDEGNA un carissimo salutoa tuttiigiocolierisardi cheanchequest'annohannosaputotenetci in occasione delfe' compagnia alleBramente di aquilonitenutosia Castivalinternazionale Aloro,e alcaroe dedìcagliariafine maggio. per orgato CiBiSartirana, chestalavorando anchein Sarde' nizzareunabellaconvention gna,dedicheremo nel prossimonumeroun piùampio.Solon8. servizìo

E

GIOCOLIERI

SUI.GARGANO 3l agosto - 5 setternbrè Secordameta di agosto SASSARI Area Ii€ra Peril secondoannoconsecuti(Plazralesegni) vo vienedatoampiospazioalla lll editione é la fasPosizio- giocoleda,per informazioni fartes Festival a CianniLateEa ne di un sognocheé statorea- rivolgersi dalnullaun tefri- tel.08046a8162- 0350557222 lizzato:€reare dedirorioliberointefamente catoallacr€ativitàa istica,do_ ALP,IUGGLING ve Ietribùdellea i, della[rlusi- 7 agosto (sot{DRro) ca,dellaCultura,dellhrtiSiana casPoGGto ìncontrarsi, creafe, Auxmodelorganizzauna gior to Possano natadi festadedicataalla gio INFO allo coleria.Per maggioriinforma Vuoi paftecipare? 0347 7826394,oppure rvol- zioni 0542 512239 gerearrou/9 J/bruu5;8rrdflr_ sti rìceverannoun pass dr 6 Radunodei Giocolieri di colgiorni che li esenteràda tutte (/o certro commer€,

tEsTtvAt Negozio specializzato in articoli per giocoleria

lècchio(PR)vedi ll di copertina

XXII EUROPEANJUGGLINGCONVENTION

Vias. chiarè,17 GRENOBLEl2l18 ago5tol999 NAPOLI tel.08t5514250

I N F O R M A Z I O N IG E N E R A L IS U I P A G A M É N T I iSiocolie. Ldturopean Europea eorganitaiaddrSiocolieriper LaConlenton (uAì è re<pon$bile peril (oordinamenlo STAGECON dello8aniaè Association lu8gling i profini,o le perde.venSono ripartiie ira ilSruppoorganD' /i0ne.oqnianno SERGEIIGNATOV po(ohe'ilocahe lapre drwdd(raverso I UA.80oo derfinanTiamenir zaroredÀ E GANDINI wwwgols.neveicsrenobleee deie iffirioni. Su internet venditd ,UGGLINGPROJECT allint€raconvenlion Tasse d isoizioneper la paferipazion€ 178i0mi) Circrsspa.€ (1.Ì55.000) Adulti daiÌ6 anniinsu:FF550sulDosto Londra,4/10 settembre sulporo(1.70.000) RiSa[idai Ì0 ar 15dnni FF250 libero Eambhifinodi9 dnni:a(esso sono solo20 i postidisponibili I preui di iscrizione sulpolo sonoindicatiin lireìtalianesol0perfacilihrcon con' PerquestostaSePer"sefous fronto.sul poslo5aÈinlati possibilepagaresoloin Franchihanceti e in contant. jugglersonl/, a base dipostura, MONOCTCLO (omDrendel dinami- Latassad'iscirione equilibrio,kinesiologia, + do tntreCielelfere chedel juggling,consapevolez-* membeEhip Alùi appuntamenti, del campeggio uso dÌ * za delcorpo,manipolazione da Circoorganìzzati allaDalelra€aiworkhoD ju88lin8, I accesso oggetti,multihanded mix in collaborazioaccesso a tuttiglispenacoli sist€midi notazio I i bigliettjperil CranGalà(comprensivo coreo8rafia, ditiansler) di 8ruppo e ta larsad'iscriuione n€, discussioni noncoprepolize alsicurative proiezioni video.Nellastessa di Bolzano,sono r' I I per prevendild è fissataal 19luglio.DoPoquettadalaveran_ Ia 2a convention Ladatadi chiusura la sede si terà per dofissati sià leladfe interc noaoDlicate giorniI I e l2 setlondinesenei m€nica,22 aSosto pagabile giornalierc, rimang0no l'intera setlimana,I'accesso in programma Percolorochenon'00 tembre,5e avete (meetingalpinodi monocíclo (L 28000)pergliadultie ff 5011.Ìi 000)periraSaai. \urpolo rora Il sulleAlpi di Siusi- Bolzanoa un viaggìoin UK,questaé Ia Lda(e550 i 5erviTi di clusoprd.dde(eTionedelbrSlelto !iornaher0 Sdrdnti5(e 2oo0 merri sul tiv€llodel ma- settimanaSiusta.lgnatove e delfanrfertperilCranCab,cheandràacquÈtalo separatamente. di l9 seÈ candininon hannobisogno re!l!)e per domenica, per6 nolti(dall2 delk vicinóUnivertilacostaL.170.000 llna sinsolanelresidence ma per maggiori al u a8ótuinduro),pagabile di monoci- presentazioni, tembre(campionato lassa diFèreSituazione inanticipo insiemealla

o uNtctclo?

tel€fonareSean informazioni con- Gandini (tel: o0 44 l7l PermagSioriirformarioni: Per ulterioriinformazionì rusrFoR roYassoctAltoN tattare SÌgrid Fed€rspielallo 6865844e-mail:gandini@di- C.5o ToRlilo G.Marcori, 26- ror25 0472 469479 lel,: ol l 6688oto - far 0l l 6506t56e-mail:,oY@arPnetil

_ Yo-Yo- Olagie,EIc - Freesbee ciocoleria- Aquiloní- BoomeranS settimanali e dimosrazioni Negoziospecializatocon inconhi

vla 5. Maurizio,4/b 54129TRIESIEtel 04o 66198t -.-\ I t

O+ì J '

, I IaqtilIrth

NEGOZIO SPECIALIZZATO Modellismo statlco e dinamico, Giocoleria lL VOSTRO pomeriggo in.oniro derSrocolieri tuÍii siovedi AUXMODEL

R0[4A V.leRegina ll4argherita,240 h 064425071b

via N. Sauro,l2a 23rOO SONDRTO rel/fax 0342 5t2239

.è^',-r''..,-1.-,1 tt v:trrt

(@ttv'^'t


,ETíTI

ts lr ,t* - j!.-

SIEEPER

g.

a [.:

Lh-

WALK ]IIE DOG

I

i1

l

4,1 \-r]'

I

BREAKAWAY

Ve

FORWARDPASS

d

I

./^t

ROCK T}IE AABY

'-'" .t .

i-:al"' .

.' -

-

7 ls L O O P T T I EL O O P

SLEEPING AEAUTY

4,"í:r<.

. ,

L-

!;{:--7

A1 .

:9-..

,.1^\

4\F>-

MAN ON THE F L Y I N GI R A P E Z E

' "'r'e-"

1ii-îi i r.rjia;. r'i nlrii: it l'ìall:l;r,,,"'t-. 'n Brevespregazione pertutti8 i interessari su c o m es i s v og e r èq u e s t ' a n ni loc d m p i o n è t o Laprimaselezione la lannoi negozispecla lizzatiatlfaverso il YometaChampiomPas sport.È richiestd I'ese.uzionedistdcks.Chi d i m o r c d i s . p e r e s e g u i rper i m l 4t r i c k sr ,i ceverèun tesserino con un bollinoin arSen to Ete8litigli a trl 4 tri.ksriceverà il bo ino d ' o r óc ó ni l q ! a e s i é a m m e s s i a l c iE t yv e n t , a g a r ac i n a d i n a .pI r i m iq u ai i k a t id e i C i t y E v e n t s o npoo i . m m e $ i al ag a r af l n a l ec h e D u €s e l t i m a n p e r l m ad e l l eg a r ev e r a n n o c o m u n i c ditrii c k s ó b b l S a t o .r i c h i e l i p e r

4'=i-'

4^\

C o . ve n ec o m i n . l a r a e d e s e r c i t d 6uin p o p r i m as, e r y e n d odsiib ! ó n i m é n ! a l iv, i d e o . a s s e t t en, t e r n e lo, p p u r ep a r t e c i p a n d o . i s e m r n adi i H a r y B a i e ai i s e 8 n a n t e di vi e l l o mondia e ,c h es i t e r è n n oi n t u t i al ' l t a l i ap,a d i c o a m e n tnee i m e s i p r e c e dentialegare.Maanchefa d p o r e t reo v a r eo t i i msl p u n tpi e rm i g l i o vo rarelevostreprestazioni. l l p ó p o l od e l o y o ' y o( v e r el € g i o n i l s) ,e m b r ap r e d lsl e r el . { o m u l ad e i P e r a d e s s o c i s o n odpii4ú0n e g o zi n t ! t t at t a l i a , a u tzoz a tai tr i t a s c idoe c o n t e s td, o v el a c Ò m p e t i z i o ni n e s, i e m ea l l at e c n i c ae a l a c r e a t v i t à , YomegaChampionsPassportin quasituttal'ttalia.chifosseinteressdto e non sadovesitroviil negoziopiú v cino,chicercasse dimostrazioni, | ! p , l p u - ' u o l o i n p o . | d n r - .r o n ù _ r : < u o iv . n t d g S t ,. h i v o l e s s ed i v e n t è rnee S o z i ao l t o r i z z d t oi n, s o m m ap e r t a g g i .P r o b a b i l m € nnt ee s s ! ni l a i a n o p a ú e c i p e raàl a c o m p e t ; i o n e , i n s e g n a n o domaida,poteterivo8erual: Yo-Yoprcmotion tt.ly a d P o r l r d n oP.p i o l o r o' ' e , o n l o ) o y o r o n r - r d n o l f d . , o r e r e qualsiasi " Fax: 06/s342745 apputehtrpl /sutl.to/yo-fo. b r ó n a p a r t ed e i o r o a l l e n a m e n tei , . l a s s e l e p r o v ei n c u i i c a m p i o n a t ov i e n €s ! d d i v i s oU. n i n v i t op € r i d i i f i d e n r i ad a r eu i ' o c c h j a t a piu profonda5u questo mondo in movim€nto,uno nimolo per i n e o p f i tai f a r em e g l i oo a c i m e n t a r sl n n u o v el i g r r c ,o d r l o . a d s o r IL NEAOZIO5?ECIALIZZNO INI presaper gli espertidi scoprirsigià pronti per conpetàioni di questo Aqúitont, Maniche a venro, Aiocoleîia, \o-yo, aÒanemng, Frlsbeee alrti Aioahi à'Atla ' p o n i àelte nigtiori marcheal nonào. pdflè v e n S o n o, - d d r ' F r - q - d n r ó c r e S oe . p p | b . . - n d ' e s e c u z i o n e Ricanbi, A.cessoti e Mate:ìali pet la toro d e l e q u a l ié r j . h i e s t a d i p a . t i c oa r i t r k k s :

ú-\

\Jl ;-'.._-'(.-r,

IMPIO AT'ù4or{DtALt Dt YO-YO. l onolulu"llacyaii20.22agostot999

Re.r€ational (non pror€ssionisti):Walk the dos,creeper,Aroundthe corner,Hop the Fence(10 volte),TidalWave,Rockth€ Baby(l volte d v a n tei i n d i e l r o )F, y i n g5 a u . e . t, h r e eL e a v eC l o v e rn s i d eL o o p s( 1 0 vote), Ìrdpez€ (i Flipover non sono pe'messì),rle Braekertnside toops (non sono pe.messlritorn tipo spia e e non sl può interon A-Division (trkks con uno yo-yo):Ìhre€Leaf Clover,Land Rovet Pinwheel(3 voke), Brainha/ister con due capovolt€,Reachfor the ^4oon(2 volte),Íap€ze con !na capovolta(Flipovernon p€Íìressi), Double or NothinS,time Warp (ForwardAroundth€ Word Hop BackwardAroundthe wold), Atom smashe/SplittinS the Atom (spllt bottom Entry 2 passlrnder a sinistrae a deetrae una capovolta), (3 min!tj, con musicaportaiadal parrecipante) Freestyle AA-Divisio Orickscon due yo-yo):Bottom mount Braintwistercon caPovota in avèniie òl róvercio,Do!ble or Nothing.on capovoltaii avantie al fovescio,ThreeLealClover,Land Rover/Creeper Around con Cornersjncronizzato, Loops(ls volte), Mik the Cow (Hop the F e n c ec o i d u e m a n iù n a d o p ol ' a l t r al,o v o t e ) , R e è . hf o r r h e [ i o o n (5 volle),WafpDrive(3 volte,con un time Warpcon una mano n€l l'! t mo giro),PùnchingBa8 (!na mano la Loops, l'alra fa Punchs,5 (l minuti,con musicapodatadal partecipante) volte),Freestyle Precisionfeam Divisior (sqladre di 4-s giocatofi)€ Mega r€am Division (squadredi l0 l2 Siocatori).Entrambele cateSorierichie dono 3 minuti d' Freestyle con muslcaportatadaiream Permaggioriinfólmazioni:v\/l@.hpkma*etinS.com

o t o

V APPUI{IAMEIIII PER TUITI, PRII{GIP|A II ED E'PERII: Yc-Yo llftre dppuniomenio bisettimonole conMichele H.Dpy Jugglhg ll|||G oppuntonenlo seltimonole congieolierierperti

VIASEVERO CARMIGNANO, 42 (PZASCOTT|I 00ì5r ROMA îEt.l06j53272252FM l1óJs327712ó INIERNEI: SITO hrp://19/ 2dJ243lólmondooquilonel/ E-tv\AlL: oquilondio@lilcoliner.ir


5l

t t lI

l, t.

APd.moqr6to spcdrlGdcdlcú rl Gostnrtbl Gonl. brcv€,|nr tlítli-

|,OSt t U| 1 0 t | ffig'Í*T5f-.'1#fi,f;"y;#:"'"**!todrY*v

fre

C^,llt"e'Yq

di ta primacosachevolevodirvié chènon mi sentoun Produtore professione, anchese lo faccio.lvlisonoawìcinatoallagiocoleria mada Siocatore aPPassionato conlo yo-yo.Nonda produttore Circa5 anni fa mi vennel'ideadi mettermialla ricercadi uno yo-yo ideale.c'erano deglì yo-yo che funzionavanobene. benesolo Perdetermilunico difettoera chesi comportavano natelamisliedi tricks. lvlispie8o.I tricksconIo yo-yos; dividonoin tricks definiti"lan ciati"(Loops,Reachfor the Moon,Thre€Leaf ch€ha Cloveretc.)periqualiserveunoYo-Yo nel le coppestrett€€ una certaresistenza girare.Dall'altrolatoci sonoit ck dove serveuno spazioIargofra le coppe,uno sleeperlungoe pocoattrito(Braintwister, SplittheAtom,AtomicFireetc.). Allorami sono lanciatoin una impresa La ric€rca molto difficilee impeSnativa. di uno yo-yoideale.Ho coinvoltotante piccoleaziendeche stannovicino casa mia, nellaForestaNera,in cermania.In questazona€sisteuna grossatradizioperchéé Iì ne per i ìavoridi precisione, €he si produconoi famosiorologidella ForestaNera,Folse li conoscete,Ognì ora si apr€ un sportellinoe un gufo Dopo7 mesidi durolavoroavevorealizzato i primi prototipi.Ero contento,ma non fino in fondo. Ci volleroancoraaltri tre mesi per apportaregli aSSiustamenti finali. AvevoinvestitoparecchiaenerSiae tanti soldi.Decisidi andarein ptoduzìone. Nasceva coslil"MoonstaÍ, e nascevoancheio comeproduttore.came-Yodiventavail nomedel mio marchio.Mentreprodu_ di Yo'Yo ch€ormaie dcercatofra i collezionisti cevoil lrtoonstar, in tutto il mondo,cominciavo8ia a non esserepiú contentodi

I libri,i video e gliYo-Yo professionoli prodotti do HorryBoier il portono morchio

questomodello.Scoprivoi piccolidifetti, medionon Potevascocheun Siocatore p re, Ma io, cheavevoqu€stoyo-yoper piúdi6 orealgiornoneìlemi€manisapevochepotevoancoramigìiorarlo. Mi misi di nuovo a €ercare,provare, cambiare,regolarc,ìitigafe,combattere e alla fine, dopo altri 8 mesi,avevoìn mano il "Mondial". Daìdisegnopotete vederel'internodi questoyo-yo,e vi rendereteforse conto,di quantofoss€ imp€gnativo ar varea questasoluzion€ finale.sono orgoliosodi esserciriuscito. Giudicatevoi. Pensocheunagrandepartedegliyo-yo, particolarmente in ltalia,sono stati prodotti per essrevendutie non per essere "giocati". É anchechiarochenon potreimai essere solo un produttor€.Devosempredivedimi. CrazíePerl'ascolto. altro: S€avetesu88erìmentio M{{iv,cameyo.com cam€yo@t-online-de

X-tsroiln^ più 0[ hi@d]dhdi Y/€r-Yó ve@duùoio ùvj0to i[ úîoú]da,q00 ol vosho Richisderelo YOMEGA rivendiiore IOOKUPMilono|el.è fot 02 40074304 re.0.11923705foxùlì 538899s


I


5 P t t lfl

l, t,

toc Ha||||ncl Flcdrbmoll n..o futc.sr Hcofys,ltÍ.rv|stlndo il sl|nPadco

l,(lD$ t f U f 10 t | *,'."ffÍi:H"g""s'Groú'rrr'orúno'r'nddr.PP.3crú.

coMEÈ NAtoeuEsfo socNo MADEtN colieri.Qualcosache fosseleggero,per affati-

carsi meno, ma che ispondessebene alle esisenzebalistichedei lanci. Nef 1e88,allaconventiondí Bradfod,i siocolieí elano diventatigià 1100,ma solo poche De6oneavevano le clave.Henn€eHeikoocon si Drcsentarono con la nuovadea di loro Drodu;ione,con ilcorpo pinkdeco€toin silvereil manicosilverll pimo giornodellaconventíon potevivederequalch€clavequie b e tantepalline,ma gia dal secondoSioho poievivedere volteggiaretutfintomo clave pink-silv€r!Da alloragiocolare conl€ claveé diventatosempre "numbels'i mentre le Albatrossono state ìe esipitrpopolare, e 8iànel leeo potevamootrrie la disegnatetenendo in considerazione m a g g i o r e s e l e z i o n e d i t i p í e m o d e l l ì d i a l t agenze q u a - del passing. sul mercato. OSgi Henrysgarantisceil peso identicoper litàdisponibile ciascunadelle sle clave,e s€ qualchetipo qUANDo HENRYÈ DIVENTATO HENRYS? esiste,com€ le Albatros,in versìonesemplice sul finiredeglianni '80 ilÌu88lingcominciava o d€corata,lac.iamo in modo che entrambe a diventarepopolarein Cemania ed Henry le veÉioni pesino e si compotino in aria ormai coinvoltoa tempo pieno nel progetto, nello stessomodo, nonostantel'aggiuntadi cominciòad occupaBidella costituzionedi materialein quelle decorate.così le du€ Cróziead un proS€ltoper nuove linee,Traininsper gli allenamenti,e ckcus un'azienda. attività commercialialternativepatrccinato per gli spettacolinon pres€ntanoal.una dit I.É CLAVE SONO DUNQUE STATE LA dal comun€ di Ka sruhe,Henryoltenne un ferenza e quindi nessunabrutla so?rcsa P R I M A G R A N D EP A S S I O N D E I I I E N R Y ? grossospazioin un edificiodovepotertrasfe' qLrandosi passada un modelloall'altro. Lui era completamentecoinvoltoin questa rirc l'attivita.Era il 1987 quando Henrv con Tutti gli attrezzi vengono assemblati ir ricercatecnicasui matelialie s(jllecaratteri quattro amici entusiastiche lo aiutavanoa Ka'ls'uheperchEvosliamoaverc il controllo stichedegli attrezi. Mentreoggi tutti i com pofare e vend€rcil suo materialealle con- assolutodella qualita.Pesiamoogni singola ponentisono realiuzati ad hoc per 8li attrezzi, vention.si costituìcome azienda.Al tempo clava,etutteleanime in legnodelleclavevenfolsesolo un paiodinesozidisio- gono pesatesingolamenlee divisein gruppi o a t e r i a l i S e n e -esistevano f i n oa d i e c i a n n i f as i u s a v a nm ici per prcdure le clave.Henryha una colle- coleriain tutta la cermania,così che le ven- che difierisconoun 8Émno uno dall'alro. giocoliere, zione di clave afigianali cncensi,cosruite dite di Henrysawenivanodiettamente con Fiedíck weber,ilnorrc ingegnere con i marerialipiir disparati,€d anche luí m a i l o r d eFr un e i p r i m i a n n i 9 0q,u a n d oi l j u S - ha costruitouna macchinache pesa i legni, dovetteadaÍare materialipresia prestítoda Blingesplosein cermania,chetanti negozid i controllase sono dirini,fa i buchidoveallogperfasce alùí settori.Agli inizi eÉ una piccolaprodu jugglinSvenneroaperti e divennepossibile 8€rannolevitied infinele raggruppa zione,per se stessoe per gli amicì.La sua trovaregli atrezzi per il juggling,compresigli di peso. I tondelli sono owiamente di un prima clava fu la sparklerr che piacque articolidi Henftr. con Diirfacilitta.Da allorail legnospecialechè consetuale suecaratteristí esa molto,e che vennepresentatanel 1984alla numerodei giocoliei € la richiestadi mate che nel tempo,e vengonoulteriormente dove quelli aumentata.Nel 91, minati nel repado assemblaSSio. Tutti lurono sor' riale é progressivamenie conventiondi Francoforte. presi.Ma nell'8a la comunita dei Siocolieri ouandoincontmiHenrvad una conventione difettati vengono scadati.Purtroppoanche europeiera dawero una cerchiaristretta,se venniassuntocon un contrattodi fomazione con tutt; questicontrolliil leSnopuò rompets p e n s i c h e a l l a c o n v e n r i o ne u r o p e a d i per ludenti, eravamogià in 8/9 pe6oîe che si,essendo!n materialenaturale,ma siamoa Francoforteparteciparono400 Siocolieri. lavoravamoin dilta.Oggisiamoin 2s a lavo- disposizionedei nosri clienti per parazioni considerache altempo chi sapevalar giare rare in produzionee nel negozioe il labora- BÉt!ite,chefacciamospessopropio allecone per rot, l i u f f i c i ei l m a S a z z ì nooc c u p a noor m a i vention,entroun annodèll'acquisto cinque palline era consideratoquasi un re t o r i o g turc dovuteesclusivamente ai materiaìidifetalle conv€ntion,e se avessivisto qualcuno !na superficiedi piir di 1500mq. tati. rutto il nateriale usatoper i nostriprocon ire clave avrestipensatoche fosse un americanoo che fossefato in America.Neì G I O C O L A R EP O N E N D O A T T E N Z I O N E dotti é completamentericiclabile.all'inizio poiabbiamointrodottola 1990 la produzionedelle sparklersvenne NON 5OI.O COME MICLIORARE UESE- tutto eraartigianale, Pima dell'87Henrysfaceva sospesa.I costi di produzioneeranolrcppo C U Z I O N E M A S O P R A T T U T I OC O M E meccanizzazione. alti, e te né accorgiperchénessunaltro pro' MIGLIORARE GI.I AITREZZI IN VOLO. gìa dueltre difiercntiknobse tops ariigianal fRA uN Gro- mentea mano.Poi cosÍuì una macchinaper duttore ha mai messo in gÍo qualcosadi euEsraÈ LADTFFERENZA la produzionedi knobs e lops, partendodal similelSoltanlonel 1996nevenn€iProposta COI.IEREE UN PRODUTTORE. una limited edition,in velsionel€88€rmente con tuÍ€ le imitazioniche artivanosul meÉ mateiale Srezzo.TantaÍcerca,taflto lavoro, cato devi mantenercil tuo landard molto tantapassione.Pensache le nosùemacchìne modificatae piu legSera. Nell'87Henrls produssele HenrysFIip,con il alto Der fare la differenza.Henry lavora a sono tutte computefizzat€e realizate da per H€nrye da due suoì collaboratoi,ed esiste d e s i d e r i o d i c r e a r e q u a l cdoi csoam p l € t a m € n -stretto contatto con veri Drofessionisti te nuovonellafolma,piir leggero(aìlempo le renderc gli attrezzisemprc piir rispondenti addiritturaun repartoche corruisce i pezzi clavepesavanodaí 280 ai l0o 8r) e con uno alle esigenzedei giocolie . Cosìle Pifouettes per rcalizarele macchine!se consideritutte sul modellodelle claveradi- le variantidel coloreproduciamo400 diveGi standarddi produzionealto che rendesse sono diseSnat€ tutte le clavedi uno stessotipo identíchenel zionali del cnco ungheres€,con un colPo tipi di clavelcaptai ora perchéHenryé supepeso.ll pesostessofu decisoinsìemeai 8io- molto stretto-e sonoindicateDerlavoÉr€sui roccupatodal lunedial lunedì.

GERMANY? all'iniTuttoé cominciatocon HenryPekarsky, zio deglianni '80, che incontraun slo amico giocolieree clownmoltoconosciuto altempo. Affascinatoed entusiasmatodal jugglinS, lui i primitricks.alìora Henrysifa inseSnareda in Eurcpa, trcvaredel materíale elaimpossibile o perlom€nonientechefossedecente.Lesole claverhe rovavi in 8io eÉno quelleamericacare,e quellediplastica,fatne,checosÌavano te di un solo pezzocon lo stampo.^,laanche questeerano difi'cili da ttovare e pesavano molto,olre a non averesemprelo stessopeso. Henryela un laureatospecializatonella co e così,q uasiper struzionedi partimeccaniche, gioco, come tanno in lanti, colninciò a co' sruirsi i propri attrezzidi giocoleia. A quei tempivivevain un appa amentocon deglialtristudenti,e le primeclavecheprodussevennero assemblatea mano proprio sul tavoìo dellacùcina,mentreIasuastanzaeraillaboratutti i componenti. lorio dovecostruíva

. À , . ' ' Î . rf


|?F d.fi rdloù.nL te.lflnllro t.r h d.llri. d.i r6lrl hid

trth rinieh il pElollto dllk trin. tpnrkl., r!ll. d!.ln ll úod.llo IBo ii prodcriom

|l voslRoÈ uN pur{roDt oSsERvA-MA

YcYo Mnrùic d. q!.dl tltl . d. qBii h!h!.!ti.r. !n Vlp.r ot l I qond

ll i.óot ó. r'sd.

l. d.Y.

IL 'UGCI.ING NON È FATTODI SOLE C O S A F A T EP E R P R O M U O V E R E IL IUGGIING? Henrynellasua ricercasui mateiali,dopo le Supportiamocon il nostrc materialealcune sparkleE ebbe anche l'idea di produre le scuoledi jugglíng,scuolecncensie progetti torce,usandoun tubod'alluminiocomeanima, educativi,per esempio in Alrica.In campo rendendole stabilie resistenti. Fu un verosuc, socialefacciamoalcunedonazioniaprogetti cesso,ed ancoraoSgi questotipo di torcia padicolarmenteínteressantie supportiamo dmanelo randard.oopo esseEidedicatoper inseSnaniiche voglianointrodure iliuggling anni alla ricercasulleclave,Henrycominciòa nelle scuole.In Germaniastanno lavorando idiabolo,perlameuno le cuicoppe molto in questadirezionee ci sembragiusto Progettare non sid€fomasseroin modo irc8olòreduran dargliil nostroappoggio.A Karlsruhee din t€ la rotazione,e che non si deformasserc a tornaprestiamomaterialia chi votlia tenerc causadell'impattocon jl suolo.Nella ricec dei workshopin istituzionisocialie partecivenneaiutatodaFiedfick,notfo inSeSne€mò piamo inoltrea molte fiere,compresequ€lle anchebravissimo diabolira,che gia nel tsss per gíocattoli,dove tefliamo workshopsdi L ec l a v ee i d i a b o l i s o n oa n c o r ag l i a r t i c o l i p i u lavoÉvacon due diabolo,e alloraveniviconsi- giocoleria cercando di dare un'immaSjn€ richiesti.[,,li8liaiadì clave all'anno, siamo derato un marzianoper questo generc dí meno stercotipatadeliugSlinS.Allefierepro conosc'utied aDDrezzati in tutto il mondo. numei- llrisultatofu unalineadidiaboloanco viamo a hasmetterela gioia del juSgling spediamoin Ciappone,in Americae nel rcsto a ogSisceltada molti professioniri. ínsegnandolo alle personeintercssate. Nelle conventiondiamovolentiericonsislisu come E verc che Deròciascunaareaha le su€ Dre, MA COME GtI È SATIATOIN MENTE DI trovare e migliorarei propri attrezzi.OSni lercnze,così in alcuni posti ichi€dono le PRODURREANCHÉYO.YO? tanto facciamo anche attrezzi speciali su Pîouette,in altri Ie Albatross.e così via. Le Alcuni anni fa ero con Henry ad un public ichiesta per giocoliei che abbìamoparticoclave tutte bianche sono le preferite,così show dove tra i tanti c'era un ragazzoche l a r i e s i g e n z e . comele rcssee tutti i coloriaccesi.la decora facevauna performancesul palcocon lo yozione Clìtter ci viene richiesta molto yo. À/,la noi eravamomolto indietroe non Íu- QUALTDtFFtCOLtA TROVA UN GTOCOdallîmerica,menùe in svizzeraprefeiscono scivamoa vederclo yo yo.In quel peÍodo mi I I E R E A I L E P R E S EC O N U N T A V O R O le CìassicCircus. divertivoa siocarecon lo yo yo, e síccome " N I N E T O F I V E E Q U A L I D I F F I ( O I T A provandoreachforthe moon pìirvoltemi riu- I N C O N T R A UN BUSINESS D E LG E N E R E . scivasolo un reachforthe eye,o reachfor the Q u a n d om i s v e S l iao v o l t em i s c a p p a ' C r i s t o , nose, Henry mi chiesecosa ne pensassÌdi devoandarea lavorare", e qualchevoltaavrò uno yo-yoche rossepir) grandee quindi piir anchesosnatoyo-yogigantiche mi incorevisibileda lontano,e che avessela coppedi vano (ride!).l\,1acontinuoad amare questo materiale morbido, per attutire gli urti. lavorosuperl'molantej ognigiornoc'é qual chiaramentegli dissi che ne sarei ímasto cosadi nuovoe diventiamosemprepiù pro entusiara. CosìHenrysi mise al lavorc par fessionaliconservandouno spiito Sioviale. tendo dal più piccolo dei nosùi diabolo,il liatmosf€raall'internodel labolatorioé molto Colibi, ma owiamentenon funzionavagran- amichevolee ilassata,anche se lavoíamo chE.oopo un anno dì ricer€heriuscìa prc- sodo.La magSiorparte sono giocolieri,e cé dur€ ilvíper,rivoluzionando ilconcenodiyo- lato un peíodo in cui tutti si esibivanoin yo. Non sono sacurc!r'a penso che almeno pubbìico.ora molti si sono dedicatíal lavoro mezzo milione di Viper siano siati venduti in azienda,tralasciandogli spettacoli,nor finora in tutto il mondo.[1a lo yo-yoimane potendosiall€rarc piir così tanto. ll lavoro per igiocolie.iun attf€zzoancorapocousato, non é alienantee finoranon siamocosrettia ma c'é una grande ricercasui tricks,sulle lavorarccome matti, Sfaziealle scorte che pefomance, sullostile e prestomoltisaÉn saamoiusciti a costituire.Certo,se arivano no in grado di produrredei veri e propí act deSli ordini esaSerati, siamo tutti lì a da(i da palcoscenico anchealle convention. dentroe possiamoprodure an€hemilleclave O88iabbiamouna sezionededicaìaesclusiva- algioho, senzache la qualitane riseflta.. mente alla produzioned€sli yo-yo ed una L eb a n c h ei p r i m i a n n i n o nd a v a n om o l t oc r e macchinache producee assemblai €ompo dito ad attivìtàdi questogeneree lo fereotinenti del Viper,Ìutio meccanizzato. Un Viper po del giocoli€rep€rditempoe incapacedi ogni 4 secondi... ll passosuccessivo di intro, gelne un'atlività commercialeera molto durreuna lineadiyo yo con gli assie le coppe forte.Agli inizi Henry insiemead altri prcgetintercambiabili ela già stato concepitodue ti commerciali,venne sowenzionatodalla anni fa, ma lodunatamenteHenrv€bbe una ComunitaEurcpea.Dei tantí progetti,quello diss€ziae non potÈdedicaBiappi€noal pro, di Henryfu l'unicoa cresceree imanere ìn 8etto.Un annofa riuscimmoa Íprenderele fla piedi.ogSile banchesono molto contentedi del progetto, ma tutto dovevaesserctudiato averc'p€r clienti,nonostantecontinuiamoad con precisione, ed ola siamofinalmenteprcn- averei capellilunghie a non indossarcgiactiperandarein produzione con la nuovaiinea. zroNE PRM| EGtAfO SUr.lA DTFFUS|OI{: DEL 'UGGIII{G IIEL MOTDO A UN LIVEI.IO POPOLATE In ciascunpaeseiljuggling rcgistÉ uî perio do inizialedi boom oer ooi assestarsi su un livello leggermentepiù basso ma tostante. Da un punto divistaglobale,se consideriamo tulti i Daesi coinvolti e ouelli che stanno cominciando,il jugglingsta certamentecr€ scendo.ViaSSiomolto per le convention,ne laccio decinè all'anno,e l€ cose che vedo oggi rispettoa 4/5 anni fa sono ìncredíbili.ll livellodi ricefcaneitrickscon tuttigli attrezzi

ctavE.---


Dalh Sylz.E cl .dv. con tlrnpría b tccdmonl.rrt dl u|falbr dltla dl prcsdglo nel panorem.lnten. ond€ dcllr glocolcrl.

[0s['f'ti1ib'r'i

n,sm8t

'II{ALMENÎECI SVELERETE TA vEnA IDENTIÎA DI MISTERBABACHE? DanielSchambacher, da semprechiamato "Babache"dai suoi amici,è stato da sempreaffascinato dai prestigiatori e dagl' artisti da palcoscenico.Sportivo 'Babache"giocavaa baskete eccellente, diventòanchecampionenazionaleiunioresdi lanciodel pesol Dopoun corsoin desiSntecniro,continuò 8li studi pef ottenereun diplomain ingegneria,ma non 8li piacevadov€rtrascorere il restodellasuavitadietroun tavoloda disegno.Cambiòquindiindirizzo€ diventò un istfuttofesDortivo.Al temoo in cui le le competizioni atl€t€svizzere dominavano sciistiche, sul finired€glianni 80, a Daniel fu chiestodi darglialcun€lezionidi jugglingper permettergli meglio di controllare la con' il proprioequilibrioed esercitare Le centrazione e la capacitàdi rilassarsi. l€zionifuronoun verosuccesso, e le ragazze trionfaronoin ouasitutte le comDetizio' ni. È curiosonotarecom€le miglioriatlete sulle piste (Walliser, Figini e Vreni fosseroanchele migliorigiocoSchneider) duttoredi attr€zzi lieredelteam! Durantela sua cariera sportivaincontrò pergiocoleria. professionisti ofiriroamiciche gli consigìiarono di introdurreil In queglianni,giocolieri jugglinga le arti circensia scuolacome no a Danielsuggementie trucchiperrealizparte del programma.Nel 1985,piccole zareperlorol€ miglio palle,anelli,ciSar-box Spesso, dopoiloroshow,in introduzioni aliugglingnellescuoleveniva- e iprimidiabolo. oradellanotte,glìaÍisti chiamavano totleratee permessesolo durantele qualsiasi v€locem€nte un rilezioni di ginnasticaartistica.Agli inizi no DanielDerDrocurarsi juSglinSsolo per alcuni cambio,perchiedereunariparazion€, o per Danielinse8nava un'ideaaDoena conentusiasmo minuti alla settimana.Ma la richiestada comunicare partedei raSazzi ll deposito eratuttodenfo la casa di intensificare le l€zioni concepíta. e chris,suamoglie,cucifu cosìforte che egli dov€tteprogressiva-dieglischambacher semprepiùtempoallagiomentededicare coleria. Dall a dueannilesuelezionieÉno ormaicentrateesclusivamente suljuggling. piirfaregincli studentinon d€sid€ravano nasticaartistical ciocoliereautodidattagÉziealle letturee in poco all'allenamento in solitaio,trasmise t€mooil suoentusiasmo a tantiallievie Doi ai suoicolleghiins€gnanti e pedagoghi. DIVENIA QUAI{DOBABACHE UI{ PRODUTTORE DI SUCCESSO? neliugAll'inizio dell'awentura di "Babache" glin&qu6sinessunarticolodigiocoleria era Leprimecosevenivano repe bilein Eufopa. dagliStatiuniti ed eranomolto care.Così "Babache" decisedi Drodureoersonalmente, perisuoistud€ntì,articolichefosserodi buonaqualitaad un prczzoaccessibile. Questaattivitàsi sviluDoò tralormandosiin un

*Ào;lXSdf{,

vale beanbaSs,le cuiscorte eranostoc€ate....sottoil lettol KrisKremo,SergioP€rc€lli,EddyCerello, Francesco, ceorgessolveno, Karin€e molti altriartistialtamente apprezzati contribuirono con i loro consiglicompetentie con i loro suggerifienti amichevoli a modi. gli sfoEiproficaree migliorare duniviinizialidiDaniel. Oggi,dopo 15 anni di produzione di qualità"Babache" continuaa controlla r€e provaretutte Ie novita con afprifermatiprofessionisti ma di introdurle sul mer cato. Per esempio,la clavelì/listerBabache FLIPe STAR sonostate progettate con

l'aiutodiWernerLuft,di Belino,chepuò a didtto€ssercconsidemto unodeipadridelLatecnologia deidiabolo, la clavamoderna. inoltre,ha ratto grandeprofittodall'amidi ThierryNadachevolee saggiocontributo Iini,lochenSchell,lean [.,lanuel Thoma€ LaurentPerrelet.


MA E SOLODA QUESIE In viaggioper commercializzare l\,lister coLLABORAZ|Ot{t TLLUSînl Babach€a NewYork.nel 1992.Cìaude CHE]{ASCONO LEIDEEVI CETTI? vennefermatodaSliispettoridella doSaNon nec€ssariamente. Ladedizionedi tutti na ch€ maseroun po' perplessisulcome gli appassionati, e non solo dei professio- valutareglistfanioggetti(di Siocoleria) nisti,vieneda noi tenutain grandeconsi ch€avevaconsè.P€rìorodiabolo,pallin€ derazion€, cosìcomele lorc osseruazioni e e d€vil'ssticknon eranoarticolicommerle lororichi€ste ciali e potenzialmenteavrebberopotuto Inizìalmente l'assecenfaledel diaboloera arrecaredanniai bambinistatunitensi. ìn alluminioe dallasupeliciepiatta.l\ral'u- PeressererilasciatoClaudedovettefare so prolungato conunfilo fesilentescavava delle dimostrazionilì in doSanacon ciaun solcoal centrodell'asse.Duranteuna scunodegliattr€zzi,con Srand€soddisfaconventioni diabolistisi accorsero chegli zionedei doganieri che,scoppiando dal assial cui centrosi era formatoun solco rideree con uno spiccatosensodell'huconseruavano un maggiorcequilibriodi ro- mor.pemiseroa l\risterBabachedi 'contazionee cominciafono a chi€derci assicen- taminare"il mercatostatunitense! tÉli cheavessero un solco...Fucosìcheda Ladiffusionedi articolidi qualitadeveanalloratutti Bli assivenn€roprodotticon un chelottafeconunaseriedi produttoriche solcoal centroe questavolta in acciaio non sifanno scí.ipolinell'imitaresenzari inossidabile che ouelsolco serveinostri prodotti,nonostantenon abDerassicurare nonsubisse ult€iori deformazioni! biamoil necessario backgroundper comAltrevolteilsuccesso diun articoloviene d+ prendernele caratteristiche tecnichee la terminatodalledinamiche fessedelmerca- ricercachestadietroad ognunodiessi. to,chespesso accettano le novitasoloouan, Sin dal loro ìancioIe claveSoftAnd Safe do la richiestaè diventataconsitente.N€l venneroappfezzatemoltodai bambjnjpef 1985unanuovapallinaconun tappoesfai- la morbid€zza delmanico e p€rilbuonbibilevennepresentata sul mercato,ma nes, lanciamentoche offrivanononostantele sunosembròSradirle. Quandoa metadegli dimensionjridotte.Questeclavevennero anni'90 untiposimiledi pallinefu introdotto prestonotateda un produttorecineseche in cran Bretagna, ci si ricordòdellapallina realìzzòimediatamente una clavain tutto cheeralata considerata altempoun cosid- similealle SAS.Crandecura€ra stataosdetto"flop' divendite,ritrovandone alcuni servataper conseruare addi tturagli stessi es€mplari neldpostiglio. Ripropolasulmer punti di stampo€ le piccoleimperfezioni catovenneimmediatamente chiesta. DoDo d€ì nostromodello,pensando probabilun decennio trascorso nelripostigliq le Buts mente che queste impefezioni fossero bleseranodiventate f nalmente un succes,so!parteintegrante d€l prodottol lJngranderapportoha anchecoinvolto cosacoMPomAut{ PRocEsso Jonglede Diffusion 5.A.,il braccioammiDI DIfTUSIONE GLOBALE nistrativo checommercializza il marchio COMEQUELIOCHESIA AWENEI{DO lvlisterBabachee cheassistei diskibutori PERII 'UGGLING? ufficialiin cosìtantenazioni. Oggi,dopo lljugglingconcepitocomeuna praticaac- cositanti anni di lavoro,è confortante cessibile a tutti continuaa diffondeEia tut- considerare che dietroogni creazion€c'è te le latitudinj,nonostantegli stereotipi,i un incontro,che ogni traduzioneporta luogh;comunie le diffidenz€ concuiancofa ruove amicizie,ogniconventionun aÍicdobbiamofareiconti.

materialeper giocoleria, diabolo,palline,devil sticlg clavè,yo-yo,etc, aquíloniAlivola,Prism, HQ,Revolution, Flexifoil stradat\4assiore, 17

4or2sBolóÉna

(]I'I"|A-

t)EL

sdfE 1,,Íj,il;'à1.'.'.'.iji'rl,-"or*," Illtri gli atllezzl per giocoleda fitsrèr Babache, .quilonir yo.yo di tutti i tlpl è rn..ch€, DamelàS€tlembre r prendererno icorsidlLrgling € contacl, sculur." con pallonc n e 'appunlamento sellmanale con[4dttE,nostrc 6penod yoyo, (]ITT{ insi€me a "Crandetrcfeo Citade 5oe"dvo-vo. T)EL pADovA SOLE viaS.lvlartino e solfeÍno,I04 tel 049B75il65

xLr.1fP4i* $I,


ON CLUBQUALITY NEWSON MISTERBABACHERESEARCH t

l

\ l

JG:-;\-lr,,rii.

-'a--l

,


olivolopresento:

Mqgic al,,

"//"-i,",.

1ttLl.i/,,4/1 4/ tu

n/?4//.

-,,

,

+ic

,/ \i

",,,-,,,,,,,/,,,,,,

.tr 'a//1tit|k ( ,/'f,

.,,'y"3

|J.,4

//, t-,/.k

/

-"t

-, . itrr . - )L,j

-"r

.,,!,rt

l.,t,,tt,

".1,,./

Ypyogi al" r. ^" " -//,-r"" - " " , u /,. :tt,,t,i 4/ / / . ( ,'i'/,//"

/, h../. h1,. /4 Qh,4. a 1.4

l;y' 4\ iri '?

in 10 diversicotori

Ygyowl '//^

!. r - ",,/1, ," r, --"

n/ tu ù/,r4//. ( ,y'.n t I /. /,!. ,. in 100diversecombinazioni di coore

Yeyòyo |,^,',/''''// , 4r,

(,//a/,.,,

qn".

in 100diversecombina2ioni di co ore

\/

d ,./4\,t t.,t "1, ,,,1,,,1

\t' ,",,,1,,, rt,,,/ 4,././"4tu,"1-'1'/

e oncoro:YoyoHenrys,YoyoYomeoo,LibriYoyo,VideoYoyo,RicombiYoyo,GiocolerioMr. Boboche:Clove pèr iniziore,NuoveCloveper professionìsti, Clouedi fuocó,l-ibri sullecló"e, Devilsticks,Devil[ire, Tessuto perdevilsticks, infuocobile LibrisuiDevilsticks, Pollineiunior,Pollinestondord do I o 8 colori.Pollineriempibili,Pollinerimbolzonti, Pollinerimbolzonti fosforescènti, Pollinedo contoctcolorote,Pollinedo contoct ocrilyctrosporènti, Polline do conioctfosforescenti, per [ibri sullepolline,Videosullepolline,bioblos,Stecche Diobìosin legnoe metollo,Filiper dioblosin nylon-cotone e Dyneemo, VideoDioblos,LibriDioblos,Anèllì, Anelliloslorescenti, PiottiCinesi,CiqorBoxes,Foulords, e oncoro:Unicicli,SelleViscount. Giroffe.Ricombi per unicicli,Librisugliunicicli,Polloncini per sculture, Librisuipolloncini, Riviste di giocolerio, Libriiui clown.

olivolo.phone139)O7ó529821lox 29559e-moil:olivolok@uni.net web:www.olivolo.com

olivolo,distributore ufficiole Mr. Boboche per l'ltolio


.€

r4r:

< ts@

producendo Stampa Altemaliva nascenel l97|comeagenria dicontroinformazione, migliaia dimanualie dospartjcolar€ sier,disùibuitiovunque. Nel 1982ri colituiscecasaeditrke.Un'attenzione ai movimenti conlro culturalie dissidentiè la caratterilicadei quasitrent'annidi attivftaeditorialechehannoresoStampa Alternativa affennatain llaliae all?lero. Lediv€Eecollanespaziano dallanarativa(Éabesca), allhttualita (Erelica, llarginì),dallaFafca (Scrittùre, Leggere & Scrivere) aljaz (iaz People), dallamuricacontempoE(Piccola nea(Sonic Book)allasaggistica Bibliote.a Millelire). Tunii libridiStampa Altemativ4l,luovi Equilibrivanno nelladirezione delristabilimento di unSiusto rapporio prctagonisln conil lettorqconsideralo dell'evento culturale cheruotaintomo allibro.Sut6lipresuppo$ nare nel1992,da un'idea di Marcello BaraShini, laCollana Millelire, unric(orepertorio digenerióe comprenda narrativa,saggilica,leato,fraba,diari,biografie, inslantbook manualilic4pic(olilibddalprezoquasisimbolico, naliDerfarhonteallesfidedi libefadi ouesto finesecolo.

Pe.richiesta copiee catalogo: NuoviEquilibrl carellaPostale 97 0l100Mteóo fax0761152751 e.nail:nuovi.equilibri@agora.sfn.it wwwstampallernativa.it

Profile for Juggling Magazine

Juggling Magazine #04 - july 1999  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Juggling Magazine #04 - july 1999  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Profile for jugmag
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded