Page 1

I -O

s r o r o l r r rorlrr o n r

MAGAZII{En

www. I u s g I i ns |]l-,î,.g,,î,.r,i ,Î,î,,;,i,,1"",,*.,,,n,,*,,.*,n.,,

r 9l -

,_.-

a

a

'

"tt

t

t

o'h \-o \

t

t

!

.

i

\/


L a p i ù v a s t a g a m m a i n E u r o p ad i ; Libri. Video, Attrezzi per Giocolieri, Articoli Circensi,Yo-yo, Frisbee, Aquiloni, Magia e,, . . . m o l t oa l t r o ! DIABOLI: - Henry'sCÌrcusPro - Henryt Set lumìnoso "VEGA" - Mr BabacheFinesse D i s p o n i bi inl iu o v e Pallinein Silicone

o o o o o Piatti Cinesl metallizzati

a Acquionacrobatici R-Sky(nuov carnpron oe mon0oJ

Nuovo f\4onociclo economlco lria /Cross

AGILE www.agileitalia.it email:info@agileitalia.it NuovissimiVideo, DVD e Librl

Via de la Pila,40 30175 I,4arghera (VE) Ilalia T e l . :( + 3 9 )0 4 19 2 3 7 0 5 ,

rFAX:

Vendltaper Corrispondenza, a l'I chiedetel'indirizzopi

I migliori Boornerange Frisbee Professionali

( + 3 9 )0 4 19 2 s 2 8 1

o pressoI nostririverìditori: icinoa la vostracitta

a) v

Glowclubse Glowballs ora in 8 Coloril

Bombettee Cilindri per Professionali !lanipolazione S a n dA n Ì m a l s

'

Attrezzida circo professionali (Tessuto Aereo/ Trapezi ecc.)

u-""0,.o;;*Pllft:n,Anì, NuoviAttrezziper BolleGiganti

oo Hfíl""8àíà;'""' ,f,;lit1""'15

VISITATE IL NOSTROWEB-SHOP CON OLTRE2OOOARTICOLI E NUMEROSEOFFERTE CON OLTREIL 5oo/oDI SCONTO


D T 0 R ALE

0 2 x x vt E J c 3 5 ó ó 9

010 ló lú 17 l9 l?

020 2t 22 22

023 02ll 26 25

026 27 20 2t

ó5

Giocoleria neltEuroFa d.llesl Jay0illigan fhohas |lhlz Jonglissimo l,{arkus Priam

Instrada. Giocolieri d'ltalia Cli ilineraridi afislie musicistisFnza palcoscenico

Aweniva sullepaginediun notoquotidiano a tiraturandrionale: in ahounalotoditreclown;piùin bassoil titolo'lnslradd: Ciocolieri d ltalia'ioiuirl bassoancorail sottotitolo"Cli itineraridi artistie VlllConvention itatiana j nelrestounapano. musici5ti senrapdlcoscenico" Frencesco S0rò eEellamax ramicadei Festival di artistidi stradache questa estate offriva dl pubblico.Ma dei "ciocolieri Rillessioni d'ltalia"nemmenoIombra.Lacrescente attenrioLoco Blusca nedeimedia allearticircensie dellastrada favoriCirDocircacho sceanchel'usoimpropriodel terminegiocoli€re l$nhlam (e non solo),rivelando ilimiti di una stampa ll Conve ionsiciliana nazionale chestentaa trovareespertidelleartidi ll Convenlion fiorenlina strada e dellapista,unodeipochiseÍori(Lrlturali ed economiciin crescitd. Macosasiaun giocolieVlFesta delCircodi Brescia re e la Biocoleria in ltaliacomincrano a chiederseAnalomie Anonalie Io i giocolieristessi,allepres€conun movimento |(ilo e un circuitoprofessionale che,strozzati tra circoe a rtedi strada, di Ciocolieri ContemDoranei ne orolauh duc€ ancorapochi.Comesempreci augudamo che,sfogliandole pa8inedi .,ugglinglrlagazine, suttilodelchcocontemporaneo tutti possanotrovarenuovìstimolie motivazioni I Happening Scuole ArtiCircensi per dedkarsialla Ciocoleria;ri(onoscerequali sianoi feímenti,le tendenze, idesided,lariceF llorthcrn Slar ca,glì attrezzidi quel popolodì allegí matti che 5,31 costruisce sullamanioolazione. sul lancioe sulla presadeglioggettiil frase8siodellaloro espresxvlllMercantia sioneartistica,la dedizionedellorolempoliberc, lhaes ovunqueessaawenga,purchéawenga.

Scuola difeakodiBologna Eeppe Sipy Tenenli

: Adollo Rossomando

""K,ftl,'f t Venallte F€|. corFispond6nza in tutt6ltalla - Ingroaao € dottaglio -

- Yiodegli flRtNZt Alfoni 4R (ongolo Borgo Pinti)-Tel.e tox055.144789 www.lokolaaÈa.com Info@iokola1.te.com


loke schotI jm.vd.inden@hccnet nl

I(XIIIII Europe1n

14 / ?O agosto

11tgffyefftrf

Ptui

(Sloventa)

Juggling

r.r .:-;:.=:.;:.:;. -_.;_,= .,,."= 1Qn _,.:,= _

:rescitadelmovimento neliEufopa dellest.UnòUC.per quantodisastrosa, hacomunquetantissimo daofiriree ciaugudamo potutoportarea casadeibuoniricodidi questaedj, €hetuttiabbiano p€rchéIe premesse zione.Peccato, diquestaedizione conun numerorecod di ttaliari(ospeftianocheci dicanoquanti...)e:Éîobuone. TuttoeÉ cominciato conil lavoroawiatodaThomasVidmardueannifain Sìovenia (vediinteNisfa o So'r,r.Sulla sciadell'entusiasmo che giocoleria semprca.compagna l'arrivodella in un nuovopaese, enellacontingenza diun 2005senza alcunacandidatura utile,5ièformato unteamcheha lavoÉtosullapossibilita di t€n€r€la EC in Slovenia nel2005.ll teamsi è poidivisoe l1ìomas, prefeto la loca, cheavrebbe tiondiMariboreun altrotipodi programmazione, si è fattoda paftelasciando a lul€stuttala responsabilnà e I'autonomia dipresentarea perlaEJCin Slovenia. Carvinun proS€tto fidea ditenereunaEJCin un paesedovebisogna ricorreread unteamesternochesirechiinlocc e ne coordinii lavod,eraalquantocomplessa, audaceeambiziosa, almenoperun popolodi incurabilianarchicicomeigiocolieri!Ma l'entusiasmo dipoterportarela UC perlaprimavoltain un paesedell'Eu ropadell'est, l'esperienza diJulesin missionidelgenere(fI,//uid venÈ reín ltalioe poftorenel2OOIlo UCa Vercna,e la costituzion€ di unteamdipersonedilungaespedenza, insiemead un toccodísana,.É venturosa follia,lasciava bensperare. Unannodilavoro,diviaggi,di mail,o€anizzatorie volontaristabilitipertempoe conanticìpoa ptuj, unas€riedi chapiteau e ben40 artisti tra i più braviBiocolieri del momentoinvitatiper aricchireil programma.Ma quandoapronole porte le condizionidel campsi rivelano giàprecarie. Cene€to invecedi al' laccioeìettrico,un cafipo agricolo invecedi un pratocon drenaSSio, unadecina didocceicuiboilererano saltati8iadurantel'installazione, puntiacquap€rle stoduefatiscenti vìglie,Ia minuscolapalestra,unica strutturain muraturaa ns.disposiS o n oi n m o l t i a d a s p e t t a rrei s p o s t e s L r l l re. g i o n i c h eh a n zion€,a due Km dalcampe chiusi n o f a t t od i q u e s t aU C u n e n o r m ep a n t a n os € n z as € r v z r o 8ia dalle7pm.Tregiornidi piogSia s p a z i a l c o p e r taod e g u a tLi .aU A ,c h ep r o m u o v e eN O No r inint€rrotta hannoavutofacilegioco gaî,izza1e Etc (no .he quest'onno ovevo onche suoi di questastrutturamentre,a pochi nenbi neltean orgonizzorivodelo EJC),haEiàawiata metri di distanza,pulito,asciutto, un dibdttito/confrontoai suo interno per stabilíremeccd- pieno di confort,con l'€rbettadel n i s m id i s e l e z i o ne v e r i f i c ad e l l ec a n d i d a l ! r eD. e t t oq u e - pfatochenonaveva fattounapiega, sto tuttd una serie di aspetti della EiC sono stati scelti in le Temedi Ptujconsolavano chipopiena autonomia (come d'oltrcnde è trcdizioneo e EIC) teva permetterselo. Poi gli ultimi d a i u l e s ed a is u o Ìc o l l d b o r d t oer id i q u € s t e s c e l tsea r a n n o giorniètornatoil sole,magraconso oto a darc (o non dorcr Eiustificazione ai giocolieri.Ep- lazioneper un popolodi giocolieri p u r e ,n o n o s t a n t ei l p a t e t i c ot e n t a t i v od i s c a r i c a r p e a r t e che,ormaicostrettoa muov€rsisu delle responsabilitàsull'ineffic'enzadel sistenìaslovenìa, passarelle di legno circondateda sullavisitadel Papaa Colonia,sull'eccessivo numero de fangoe melmamaleodorante, inpartecipanii,sulla pioggia insistente,etc., puntare i diio giustocontrappasso dantescoper sujteam organìzzativo sarebberoppo facilee non iareb- unacomunitàcheama la libertàe be Siustiziaall'enormemole di lavorocomunquesvoltoe gli spaziall'aria aperta,si è sforlato a q u e l l i d e l t e a m c h e p u r h a n n o d a itlom a s s i m oe, c i t or a fino alì'ultimodi soridere,almeno i t a n t i T o m R € n e g a d eI .n u n a c o n v e n t i o n" d . i g i o c oi e r i davantiagliobiettivi fotograficil peri 8iocolierì" esist€unaresponsdbilitàmoralee un poterededsionale che,partendodaigiocolieri stessi e salendosu attraverso imembri dellaEJAperarrivare agliorganizza tori locali,appadiene a tutti(gue' st'annonessunitalionoo 'ossenbleapetun feedbacksu o conveni,or. .).lldibattito è apertoe chissà che nei prossimi mesiigiocolieri it.liani,oltredd allenarsi, nonco míncino.giocare un ruolopiiratti vo e prcpositivo anchenelleEJC.


cfs Da6 annifaccio spettacoli di magiaperbambini;sonoanchegiocoliere, masoloperpassione.Vengoda Maribor,lasecondacita del pa€se,dove un anno fa abbiamofondato unagiovanee piccolaassociazione dei giocoliede sononelteamorganizzativo diquèsta EJC,dove mi sono occupatodei rapporti conim€diae ho presentato Slishowdiaper I furae alteatro.lnSlovenia cisonoalcunibra- ? vi giocolieri,p€r Io più personeche hanno 0 perchéduranteil sociali- I viaSgiato all'ést€ro, smo tuttaIa culturaera moltochiusae non Céranofelival di aÉistidi lrada. Adessole cosesonocambiate e ci sonofestivalintehazionalinelle maSgioricitta e felival minoriin tante altr€citta.Inoltreda due anniCèun negozioa Lubiana chevendeattrezzida giocol€ria,óbbiamoworkshopogni settimanain Maíbof e Lubiana e anchesullecostecrcate ci sono tanti giocolieriche È venSonoa trovarci.Ló Sloveniaè un e se Paesecon5oli2 milionidi Persone siamosoloun centinaiodi giocoli€riè già una buona percentualelllanno scorsoThomasVidmór haorganizzato a MariborilpdmoUrbanJuSgling Felival

x rl e

t t

, unapiccolaconvention con 80 peFoneditutta Europache è piaciutaa tanti.Ad un soloannodi distAnza€ccociinvecealle presecon la maggioreconventiondel mondo a

E n (

Ptuj,una piccoìacittadinadovesiamo stati invhatidall'ass.Povod,imPeSnataa Portarecosenuovee culturain unareSionech€viveessenzialmentedi agricohura e tudsmo. Quela aw€nturain Sloveniaè stata ún'esperienza unicaper noi e spero che l'esperienzamaturata possacompattarcla comunÍadei giocolierislovenie far nascercl'anno Prcssimounaconventionnazionate. --'-.--.=

N

r-


Questiultimi 5 annisono stati caróttedzzatida tanti nuovi show ben 51, € da dùe idee principali.Innanzituttocreare tivita nella culturaamericana spettacoli di gruppo.Ess€ndomi ma le peEoneche praticanola esibitotantoda soloodio dover giocoledain AmeÍcasono,cooriSiinteÍompere Ia performance me in Europa,personein gene- usarloin unospettacolo perprendere o po5afeSliattrez- re più tranquille.più allegre. nalee creativo. Quasituttisesi Innegabilmenteallenano a lunSopossono mozicheuso,e un lavorcdigruppo menoscontóte. questoostaco- Cè qualcosadi limitato nella strareun beltrick,marestano dovevasuperare e lo vedì anonimi, e allafin€il pubblico lo, ll s€condopuntoeramettere giocoleriaamericana. chetu aggiunga in relazione tutto quellochefa- quandovieni alle EJCdovetrovi vuol€s€mPre

iaygÍIlÍHfltfl'.*

c€vo:dalsit€swap all'usodi og- di tutto, mentrein AmeÍca sono non tradizionali comegio- un po' sempregli stessitlick. Setti cattoli,molle,bastoni,allagio- ora Jasoncadield aríva con coleriacon diversiattfezziin unavisioneancorapiù ristretta degìiamecontemporanea. Cosìè natal'i- diquellagià ristretta deadi mischiare oggettie di in- ricani.sono amedcanoe spero s€rirliin uno show di gruppo che il WJFpossacrescere,ma con soluzionidi continuita.ln noncledofosseciòdi cuila gioquestaEJCpresentouno show coledain Amedcaavevabisoinsi€mea dueallievisvedesi del gno. D'altraparte,siccomein CircusCirko,€d un estrattod6l Americanessunofa nienteper mio nuovo solo show dove il le arti (e per la giocoleria)va copdncipiochereSolail siterwap, munqùebenechequalcunoorcioè lanciareogSettia differenti gbnizzi qualcosa.Anche per altezze, vienemodificatocon il quanto riguardala tecnicalo lanciareoggettiin modo diffe- landard delwJFè dawerolimircnte,usandoóncheattrczzidi- tante.Latecnicapurami piace versi,in questocaso2 cerchie 3 sempre,e quandomi allenolo palline,o 2 clavee 2 palle. faccioanchee ancorasullatecDal2000 ho anchecominciato nica,mapensosiamoltonoioso puratecnicasulpalad insegnafe di piir e attraverso presentare ì'insegnamento sonoaffivatoaì- co. Sono più interessatoalle la r€giadei saggidi fine anno idee che portisul palcoa cosa d€glistudenti,comeNorthefn puoi îrasmetteree in questo star,preparatoper la Scuoladi senso531 è un felival molto Citkodiloriro (vedipos.2a). importante.Lo frequentoda diLagiocoleriain America?ll cli- velsi anni perchéè centEto sulchèdellagiocolea comecom- la giocoleria sperimentale e non petizionein Americaè per me si basasullatmsmissione ditríck unafolzatura. Dipendeda chiló ma ti apregli o zzontisu cosa pratica, certoc'èmoltacompeti' puoi fare di un tdck e come .à. I f : L * w { ] ! 6 E Lr G N r E r I r r r

più di quello €he potrestr. cosl hai aftisti chesi lamentano della Iorc

perchéil pubbliconon eracontento,io pensoinv€cea fare il mio show e se non funziona non devoprenderm€la colpubblico che qu€lla s€ra voleva qualcos'altro. Nel 1998sonoandatoa lezioni di danzaper diventareun miglior giocolieree ho scoperto perdicheerailmodo sbagliato venta o. Daquandoho lavorato conlercmeThomas ho raffoÈato l'ideache la giocoleriacontemporanea non deveperfoÈa €ssercaccompagnata da danza, musica, teatrce movrmentor sono convintochela Siocoleriasia da sola,nonho bisoun'arteSia 8no di giustificarlae 'l movimento che B€nerosul palcoè motivatodal jugglinge non viceversa. Ammiroil lavorodiDe' nis Paumier,pensoch€ come giocolieredevi esserepiù responsabile dspettoal lavoroche pfoducie su questitemi troverete molte Íflessioni sul mio w€b sit€, Sonosoddifattodelmio ukimo lavoroperchésomigliamolto a quellocheho in mentedirealizzaree didire,main generesono semprecont€ntodi giocolare e mi ritengomoltofortunatoperché possoancofaesibirmisenza doverSiocolarecon mele e coltelliperfarÍdere il pubblico. Lavoromolto, ora anch€ con musicistioin galleried'arte,con tanta improwisazion€e p€r il r€stod€ll'annolavoreròal Camiliondi B€rlino, all'intemo di un nuovocircusshowcon7 canadesi,dovefaccioSiocoleria, monociclo, dancin&singin&rccitazione e siamotutti sulpalco.

'f.-


EJGS:CfÍI Winterber& la personapiir Ìndi' cata,e con lui è nataI'ideadi questospettacolo Formulauno, partecipatoa tutte le competi- sviluppata a casaconl'aiutodi zìoni con palle,cerchie clave, Shanye presentata a questaE,C vincendofreestyle con7 e 9 pal- perla primavolta.Hoan.oraùe prímadi porDuemesidopo l'ultimaintervi le, arivandosecondoin dnque mesiper lavorarcì stafattanel 2ool a Poranoho comp€tizioni e terzo nelleclave. tarlaad altreconvention e poi cominciato a frequentare la Arti Lì ho notato che TobyWalker neiVerietè. Hoimparato a gioco' stenschulea Berlino, ma l'inse usavaclavepiùleggere dellemie larea tre anni,raggiungendo ansonocosìpassato al- .he buonílivelli, masoloalla EC Snantedi giocolerìaconosceva Renegade, appenal'esìstenza del siteswap, le Px3e alleDelphine di Henry's, di Svendbor& da quandoal re-

al gìorno.Allora Srocolavo

thó"ihasdietz d.rd d,Ardrca Thielthrelandre. @webde

e cerchi,ma ;l mio dedderioerddi imparare5 clavein backcross, avendovisto PeterCerberfare60 lanci.Al remPonon Porevonemmeno giocolare le 5 clave,ma dopo giàa tenerle duemesiriuscivo super25minuti. Poialtritre mesi per impararei backcross, fino adarrivare a lo0lanci.Avendoal contempoanchelezìonidi danza e di alùedíscipline il ítmo quotidianoeratroppostressan' te; non avevopiù tempodifrequenrareconvention, inolùela per miadietaerainadeguata, chénon avevoil tempodí cucì' narmi,cosìaNataleho avutoun crollofisico e in seguitoad un'operazione dl piedesonostato esonerato dallas.uolaperdue perimmesí.Neho approfittato parareun po'd'inglese e lavora-

portandoil recorddelle5 clave neSademo*far un numerocon diAnthonyCattoda 45 a 53 mi- 5 Slowball, la mia notorietà è nuti,A casasonoan€heaÍivato esplosa. Piacquecosìtantoche ad 1 orae 25 minuti,maquelo michiesero altro,fu allorache mi ha dawerostremato, ln futu- dopoalcunitrick mimisi in diro continueròad allenarmicon sparte sulpalco tenendo su una attrezzi classici. Vogliomigliorare cascata con5 pallinee invitando le 5 clave,impararea lenele su a prcseguire il renegade. Dopo camminandoe fare backcross 20 minutiilpubblico mi regalò mainoneropiirtantomotivato a moltopuliti.Un grossotraguar- unastandingovation,io feciuna frequentare la scuolae dopoal- do saràponar€7 clav€on lage, halfshowere poi continuaicon tri duemesidiesonero ho ab lo facciogiain allenamento, ma la cascate dicendochesareianbandonato. lntantocominciavo sul palcoIa tensionee il sudore datoavantiancoraun po: Ecosì ad esserecontattatodallecon ne compromettono I'esecuzio- arrivammo ad un'oralDopopopre n€.Lavoro ventiondi Berlinoe lsraele, tantocon5,6,28palle chesettima neseppídì qualcuno parandomi intantomoltointen- e mi allenomolto con f!,lanue! cheavevafattoI orae 6 mínuti, per la convention samente IJA ftlitasch, di longlissimo. ci moti- cosìa casaarivai a 2 ore,ma ;l delgiugno2004.Arivaia Buffa- viamoa vic€ndae sonosicuro mio colloeratroppostressato e lo conla barbae nessunomi ri chelui diventerà uno dei grossi dopoessermifatto costruireun conosceva, ma quandoho co- nomi dellagiocoleria mondiale. sostegnosonoarivatoa 3 ore! minciatoadallenarmi in palestra Ho2f,anniealmomentopenso Acquistare notorietàmidà granmi sono trovatocon 2oo/f00 principalmente adallenarmi f ino de soddisfazione e rendegiusti' personein cerchiocheguarda- a 27 anni,perpoiportarein Siro ziaai mieilunshiaflenamentÌ. A vanoed applaudivano, unadelle neiVarie$tuttoquellochesono voltediventdun po'pesanteesmie più belleconvention. Ho riuscitoad imparare.Cosl ho seresemprenel mirinoe avere vínto la competizìone,nono- presoun lavoroin un intemet tutti chevengonoda te o cheti stanteavessì fattoalcuníerrorie catfè,per sbarcareil lunaio e osseruano, ma quandotorno non poúassialcuntipo di pre- potertrascorere deltempoonli- neìlamiacittànessunosa niente sentazione; semplicementene-ll numerodelballeínodipoi ditutto questoe gododi un po' quelgiornoavevodecisodi an- lo abbiamopfepantoperscher di privacy. Permoltisonouna darevestitocasualsuI palcoe di- zo in unasettimana, con l'aìuto personaeccezionale, in realta mosrarecheanchesolocon la diun cor€ografo e iconsiglidial- sonouna personanofmarecne tecnicasi puòvincere.Poisono tri giocolieri. [.,1a voglioassoluta- si allenatanteore al giornoe andatoal WJFa LasVegas,al fi€nte dear€ un numeroforte, molti potrebberoraggiungere tempo mi allenavomaggior con tantat€cnicae spettacolo. questirisuftatise siallenassero mentecon6 e 7 clave,ma li ho Sonogià in contattocon Detlef I rl 5


Litetu5t..

rwli

o.g 5simo.o I

Cristoph e Manu€l Mirasch V e n i a m od a u n a p i c c o l ac i l t à v i c i n o L i n t zA, u s t r i aC. r i s t o p h a 2 3 a n n i e d o po essersilaurealoI'annoscofsoin "si s t e m id i s i c u r e z zpae r l ' i n l o r m a t i c al a" v o r oo r aa l l ' l B Md, o v e s i o c c u pdal s i s t e m i d i p r o r e z j o n ep, r o g r a m m di l a r c h i v i a z i o n ed a t i ,L i n u x e , t c .À 4 a n u ehl a l 9 anni, sta rudiando Inlormationi\rlanag e m e n i. n d I n f o r m a t i oTn e c h n o l o gi yn una speciedl businessschool c€ntrata s u l l ' i n l o r m a t i cd. ,o v €t u t t i g l i s t u d e n t i h a n n ol l n n o i e b o o kd a v a n t i d u r a n ilee l e z i o n iN . e l t e m p o l i b e r oc i a l e n i a n r o . C h r i s t o ph a c o m i n c i a tao g i o c o l a r e 9a d n n i c o l d i a b o l oe, r af a c i l ed . i m p a r . r e e g l i p i a c e v al a n c i a r l oa l i o .f a n n o s u c c e s s i v on o s t r o p a d r e , i n s e g n a n t ed i e d u c . z i o n ef i s i c a ,i m p a r òa g i o c o l a r e t r e p d l l i n e€ c o s l t u t t i n o i i nf a m i g l i ap e r a n n ia n d a m Í ì oa v a n t si o o c o n q u e s t d cascataa tre palline.ln seguito,av€ndo i n c o n t r a t oa l t r i g i o c o l i € rdi e l l a n o s t r a d t t à d u r a n t eu n f e s t i v a l d i s i r e e t a n r te, l 1998 tondammo con un terzo cornpon e n t e i l t e a m l o n g i i s s i m oA . l tempo

#*fnfHus

..-od;Andrea Thiel ihie . ndrea@web.de

md úìm.'ku5fLrrtnÉ i er

non sapevamoche esrstesseun evento in Franciacon lo stessonom€, né le ri cerchefatie su internetce lo segnalaro n o ; p e r f o r t u n aF r d n c i a e Ausfia sono d u e p . e s id i v e r sei f i n o r an o n a b b i a m . a v u t oa l c u np r o b l e m a c. o n i l t e a m c € s i b i v a mp o e r s r a d ac o n ( ] n n u m e r od c o m e d yj ! s s l i n s ,p a s s i n gf u, o c o ,m o n o c i c l o l,e s o l i t ec o s ec h ef a i p e r c a f t ! r a r e I ' a t i e n z i o n ed e l p u b b l i c o .P o i i l i e ' z o c o m p o n e n t e a n diòn R u s s i a e daallora J o n g l i s s i msoi a m oi o e m i o f r a t e l l o . l r e d n n if d Ì n c o n i r a m mIoh o m a sD i e t zc, h e r i m d s ec o l p i t od a l l an o s t r aa b i l i t àn e p a s s i n g ; a l l olraac e v a n r9o c l a v ei n d L r € m a c i s i a m oa r i v a t i c o n d i f f i c o l t àp e r c h é n o n c e r a n ot a n t i S i o c o l i e ii n A L r s t r i de a l e c o n v e n t i onna z i o n a l i i l l l vl€o e r a a b b a s t a n z am o d e s t o .T h o m a sc m o l i v ò a f r e q u e n t a r ec o n v € n t i o n i C e r m a n i ap, e r v e d e r el i v e l l id i t e c n i c i pr! avanzati,a naviSafesu intefnet a l. r i c e r c ad i n u o v i t r i c ke d e l l e i s t r u z i o n p e r a f f i v a r c ic. o m i n . i a n 1 m oa n c h eè d a l l e n d r cpi i u a s s i d u a m e n i e ,v4o l t ea l è


5 e i 1 m . n ap e r 1 , 4 o r e a g r o r n o , b u o n . . I g i u d c i c h a n n od e t t o . p p r o l i i t a n d od e l . p . l e s t r dd e l . h e n o n h a n n oa v ! t o d L b b i l A i s c u o . d o v €l a v o r .n o s t r op a q u e s t e c o n r p e t i z i o npi o s s o n o p a f t e cp a r er u t t m a b i s o g n ds ! pfelim t i ì r d. q u a n d on o n c s o n ol e z i o p e r a r ee q u a l i f i c a z i o n n i , n o n è o r a m i g i o f € p e ra l € n a r ,p e f p o g l o c a f isn f i n ae l t i a r s i m . o r m . i c 5 i d m oè b l ì u a t i t o i d i p r i m is, e c o n dei t e r z F d i . . n c h e . l c c o n v € not n l a p a l e o s t e s s o n u m e r on e n l r . m b e e n r a l ! n z l o n aa l a r d as e r a l l n o o c . a so n i , m a a l e q ! . l i f i . . z o n i n r o r i e ò c a m b i a l on e g l . n n i t e sb i s cs o o d i f r o n l e . ; g i u d n passato f . c e v . n r op i u c h e . l c N o n 5 a m o n v e c ea n d a l . t r o 2 c o L r n lp d s s i n 8m d d i r u n \ \ U Fp e r . h ér o n e r . n o i n g r d d o . n i o c d e d i c h i a mm o o l o a l ' t r l d r i m b o r s a r cl e i s p e s ed v l a g r i ù a l - "p a s s i n S( d e s t r os l n i s t r o ) g i o I n l € o r i dr i t e n. ì m o i n l z i a t è P r o va n ì o l r l c ( e r o u l l n ec h e ! a ! n d b u o n di d e a ,m a n o f c i r e s s u n oh a a n c o r ar e a l i z z a t o p a . e . n e u n a 5 0 r ap e r s o n .s r . p o s s i a m o b l i s r . l e r e s oe . f d c c i .g l i n v Ì t l , c e r c h i a m d o j Quando Ì r È q ! e n r . r ew o r K s n o pc n e p o s c o m P e r . ,c o m r n e n rlie r i p r e s € , s a n o a i ! t d r c i n e l m i g o r i ] r €l d Ser scd . c.ss.. Pef trn ev€nto ionr. pfepafazroneu . t r r ì a d e s € n e r ed o v ' e b b ee 5 ! e r c!l n n e n t en € a b b i a m os € g ! i t ou n o t É . m o r g . n i z z d t i v oi l l è r g a t oe à l e J o g l i e r e nK . t a c o m b e nd i c o n u n è b u o n à r e P ! t a zo n e . B e f l i n oc o n S e r g e l g n a t o v , . 5 . m o l r a t e i e d l c ! n ev o t e d b È l àd i s 5 a n n i èa n c o r a b r d v i s b i a n ì od € i . o n f t t i p e r . h é t r d t ù o e h . a n c o f dl a n t €c o s ed a s c o f fa f n or a n r or e m p o n s e r ] l e r f i 5 m e l t e r e .L an n o 5 . o f s o a D e d i r b b i a m oc o Í r ! n q ! e u n e g è ! . m o p a f t e cP a l o a l F e s t i v a l r i e f o r t ed à q ! r l e n o n p o s r i . ' I t r l l A , n e g l iU S A v, i n c e r d o I m o P r € s cn d € r e ,m . l u t l o s o m Ì m o P r e n r j on e l l . c . t e s o f i d m a t o a n o r r d r e a z i o n eè b L r o 'ii,m, s r . z e d d u n n u m e r o d i n , r e s p e f i a m od p o t e r c o n t i . r , ì s sn 8 d d r o v e o r e c n i c o€ n r a f ea g i o c o l , r rien s i e m ea n . o . r à P r e s e n t dozn e d b t r a s t a n z d r ai l u n s o .

@ e, o @ -l., t^

f

ù

0 t, I

!.

rl

0 I n 0 tJ 0

I

oú a rrr 4 e

l

t! J

o !, o o 6

/> ;'

-r-l

I

0

o

z

L-

ar o o q

I

-t'-rl

6)

E

(

r{

\t

*{

N

o

:

a

6 l.|l

z z o F

6

3

ì

ì

zr! ì


l1

T{

/r\

I lrur\rrrir

I I

>tr

=

M$Tfn,nI8,AffiJE' nuúv0d.,,e- , - f - - . . . -

_ l-*r l- i-r !4-_rr-l i

È,.

L a l t e s i s s mDoV DD a b oo g yè f i n ad e r t e d i s p obni e S c o p r i lsot a i o d e l l a ndee l D a b oc o ni l p rm oD V Dr e a l i z z acroona l c u fl r ai m g o r i a n s td e l r a scenamondialel9 Diaboslide MadFrenchPossepresentano unsetcomplelo d 22 vdeo temaìrc{140mnuì)dala5dabochecopronolultaevoruzionedelanedeldiabonúovrstl nuovrirucchi. nuoveieorieI v deovi sluprannoe dficile rmmagrna.e có chesrp!òfare conun D a b l oD o p p oD V D- D ù r a r zr 4 0 m n ù it o t a l

DVDl: Edu€lonal

DVD2

Dablo a i (l 2 3) Dablo basso (3) Srleswapnotation- Of stage

FreeslylePiLid 300fcks avanzaiiinI videod venent 1 e2 3dsit-èswap d ablolumnoso. p a s s n g c o l d i a bel ot c e t c - B o n u so s pl i e a k e s o r p r e s e Nelrìuovocaléogo2005 C a v ep € r I z a r e C a v ep e rp r o l e s s osnt C a v ed i f u o c oL b r i s u l l C e a v e D e v rS l c k s D e ! i l F r e .l e s s u t r i n f ú o c a b i i . P a l r n e l u n Ò r P a I n e s l a n daaBrcdodlao'rlP al e I n l u o c a b r l Pa ne rempibI Pa ine.nba zanli.PaIne fosforesóenlPa ineda conlacl.Parineda conlact f o s f oL i b re V d e o P a [ n e D r a b oS. l e c c hpee rD a b l on ] e g r o e m e t a l oF l r p e r D i a b o r n DyneemaLbi e VideoDiabloAnel standardfluoe losforescenlFoulardsPaÌiiones D-év sUcksDevrnre DelilcanvasZpp per[Iangiaiuoco. Gùant nfúocabi Za. e borseper R clredeteI cataogograluto ad A i v o . V a c a s en u o v e7 0 2 0 3 4 l ì , 4 o n l oRpeot i P h o n e0 7 6 52 7 9 8 2 rF a x2 7 9 5 5 9e m a m f o @ a l v oil a .w e b w : w a i v o ai l


G

httpr//prampiere1.f ree.f /show prìam@.ftof diabolo.com wwwaftofdiabolo,com

G

v a Seidei novemembri FN,lPsono inSegneriinformdticie sette di noilavorano nell'infor r n a t i c .c o 5 i d, o p o a v e rr e d l i z z a ti o n o s t r i s i t i w e b , a b b i a mr o nesso i n s i e m ei l n o s r o m a t e r i a l e v i d e€or e a l i z z a ti o n c a s ai l d v dD i a b o logy,proponendo a l\,,ìr.Babache di produrlo. con Mr. Babdche, che già nel 2002 avevarealizzatocon Kiwi, un diabolistadella vecchiascuola,il diabolo Finesse,abbiamo poitrovato un'otti m a i n t e s as u lm i g l i o r a m e n tdoe l d i a b o l oA. l F i n e s s eu,n d i a b o l o l e g g € r oc h e p e r m e i t ed i a l l e n a r sai n c h ec o n d u e ,r e d i a b o l o H o 2 6 d n n i e s e i a n n i f ah o f o n d a t ou n j u g g l i n S c l u ba s e n z dd f f a t i c a r e l e b r a c c i aa, b b i a m oa J f i a n c a tiol c o n c e t t od i B o r d e a u xp, e r c h eo l t r e a l d i a b o l om i p i . c e d n c h e E v o l u t i o n , lpao s s i b i l i tdài a v e r ed e i k i r ad i s p o s i z i o npee rp e r s o bounclng,cigarbox, passinScon le cldvee altfe drscF n a l i z z a r lee c a r a t t e r i s l i c hdee l d i a b o l o e , a d e s s oÍ a m o r a v o p l n € . H o i m p a r a t oi l d i a b o l oa l 3 a n n i ,d a s o l o ,e h o rando su kir che permettanodi aumentdreil peso e la slabilità conosciutodhri d iabolistiquandola moda deldiabolo del diabolo,per poter eseguiremeglio i 3,4,s diabolo aki. Una è drivata in Francia, a meià anni '90.ll mio primo mo- collabo.azionenataattraversoscambidi ìnformazionee testdi delloèstaioJibe,inconùatonel 2000.Al tempo tutto il p r o t o t i p i c h € h a d a t o v i t aa n c h ea n u o v eb a c c h e t te d a l t f e c o mdterialedidatticoalloraesistentesulweb era abb.sianzadataioe Jibeè lato il primoa inserirerobanuo- N É l 2 0 0 , ra b b i d m ow o p e . r or h e d n ( l - e , r C r a p p o r É . i < o r o vd sul diabolo;io Io seguiia ruota,ed oggi i nostridue diabolistibravissimi,tuttivengono dallo yo-yo,come Ryolas ti sono presicome riferimentoper la nuova scuola bé, che è itenuto il miSliordiabolistarnondiale.Ho scoperto d e d i a b o l o . D a l l i n c o n i r o c o n a l t r i d i a b o l i s t i f í a n c eanche s i a l - che a Taiwanil diabolo vÌene insegnatoa scuolaed è d LC dr B'emd À rdra la [,4adlrench PosseSiamo n u n o s p o r tn a z i o n a l e c o n t a n t od i f e d e r a z i o n e c a m p i o n a t i nove,ognunocon iÌsuo stile,Tonyè prcfessionista da n a z i o n a lN i .e lc Ì r c o o r i e n t ailled i a b o l oè i s e r y d t o s o l o a l lrea I anni,io da un anno e Erice Bdptistelo stannodiven g a z z ee s o l o p e r n u m e r i c o l l € i l i v ii,n r e a l t àm o l t o b e l l i d a tando.Mi piaceviaggiare,oltre ad e5ibirmia Bordeux g u a r d a r es.p e s s ou s a n oi l d i a b o l ot r a d i z i o n d ldei l e g n o c, h e in varieoccasionilrequentomolte conventione stia- p e r òr i s u i t ap o c of u n z i o n a l p e e r f a r ed i a b o l om u l t i p l e i per mo pensandoaddnitturadiorganìzzarne una francese esegun€ aggiustam€nti di direzione. (in Frdnciaesistonosolo tante conventionrcgionali). fanno sco'so.bbiamogafeggiato alWit dove N e 9 7 v e d e r e a l lÉ a J C d i I o r i nqou a l c u n o f a r2€d i a b o - venivano richiesti 4 minuiidi freesryle.In ;o era una cosaeccezionale ed esistev.nofinod pochi questosiamostaiforiunati perché iason ain fa solo una veniina ditrick. Oggi esistononuove C a r f i e l dc,h e n o n è u n e r p e r t od i d i . b o te.nichedi lavorocon i 2 diaboloe si contanoalrneno lo, ha atfidaioa Matt Hall,un grdndedia ./00 I rk. Tonye sldlo il primo d rdretre drdbolobassr. b o l i s t aa m e r i c a n ol ',o r g a n i z z a z i odneel l a l l r i € r a8 í àb r a v oa f a r et r e d l t i e C r a s hf u i l p r i m oa f a r e competizione.Cosiabbiamo scitto insie dle bassiin caroselloe inserireun terzocon ilwrap e me le regole,stabilendos criteriaft'averso ql-<rd À crdldund ivoluriole per(he ddessoru puo i q u a l i g i u d i cci i a v r c b b e r g o i u d i c d t oE. 'a n lare tre bassisenzadoverimpafareprimaife aki. [4a d a t a m o h o b e n e e i l p d d r ed ; A n t h o n y i s ' e e s l d t oi p r i m od f d r et r i ( k c o n 3 d r a b o l ob a c Í . G a t t o h d d e t t o c h e l a Un'alirarivoJuzione è statouno stilecon tantisuicidee c o m p e t l z i o n d eidiabo g e n o c i d ei n , f i n i t es u i c i d em , a d n c h ei t i c k d o v €n € n r lo è risultatala piLiibella solo !na bacchettao dovemuoviildiabolo in orizzon ed interessante.fidea t a l e ,q u e l l ec h e c h i a m i a m oE x c a l ' b u hr ,a n n oa p e r t o d i c o m p e l i z i o n ic h e nuoveporle.Laltrainnovazioneè statadiapplicarela p r o m u o v a n ol ' o r i 8 i notazionedel siteswapal diabolo e di differenziarla p e ri t r i c ka l t i e p e rq u e l l ib a s s i ;o p o s s o f a r e 4 0 t r i c k d i n o n è m a l v a g i a sit€swapcon 3 diabolo,Iony può lar€ siteswaptrick . o n 4 d d b o l oe p o c o t e m p o t ah o m e s s oo n l i r eu r ) i mLrlatore dìsiteswapcoldiabolo.Questaestdteun uffìciale del CuinnessRecordha accreditatoaCidshilpiir l!ngo 3 diaboli bassi,Ionyil più lunSo3,4,5alti. ll 'e' codde mondoperddbolomultrphappdrtiFn l o"ray e al giapponeseRyoJabeche hannoenirambi9 prese competizionedevi ricon 5 diabolo,ma nessunodi loro Ii lanciada solo,e schiaredi pirl e portac o s ì p u o i i m m a g i n a rqeu a l es i a i l p r o s s i m om u r o d a re sul palco cose davsuperarenel mondo del diabolol vero dÌffi.ilie nuove.

îi

rrrorr.l'. 'rur 9


Marzio lotti

VIII

Gonvention

fid€a della conventiond€llagiocoleria mi anralb.sdvocd l. " "."..-., ". G-O_rre g g lo " "" gtugno era piaciutasubito e 2ll?6 fatte Ie prime valutaaa h b i zioniabbiamoritenutodi disporredei luoghiadattiper L u i sG ospitarel'evento.Letrattativecon i responsabili dellîig gioho Iistó,rcspohsóbile nonsonostatesemplici, ma conun po'di buonavolontà da ambole Dartisièafiivatiall'accordo. fimDaltodell'ani- delConune dl Coíeqgio vo dì centinaìadi personeè statoben gestito,e ritengo chel'organizzazione nelcomplessoabbiafunzionato. fatmosferagen€ratanel parcopubblico,che ha ospitatoIa convention, è stataquellachemiaspettavo: iìfascinodel- conìinclatoa lavorar€ l'ac€ampamento, dellaf esta,dellagiocosita, dellacondivi- d u e r ] 1 e spi r i m as u l a sioneè statoevidente, Qualcheprctestada partedi resi- c o m u n i c a z l o ndee l d perla rumorosita dentidellazona nottumanonhascalfito ilvaloredellamanif€stazione e i cittadinicoreggesinel ' ' n o l t i b i a n c h e l e d u € complesso hannovissuto e osseruato concuriosita l'evenquestomondovarioDinto. to, accettando Buonedncnere ricadutedi affluenza di visitatoriesterniin centrostorico nelleseratedellaParatae del cran 6alà dellagiocoleria, con conseguente soddisfazione ancheda partedi eseF a tutte le a.450 centi€commercianti. Nonsi sonoverificatiparticolari in- f . m i 8 i e c o n ì l m € n s ie convenienti, né danneggianenti di luoghi pubblici.Nono- c o m u n a r e ; s o nsot a r l Aimone Spaggiarì stantei costisostenutip€rla pr€disposizione delparcoeil conlattat settiÍrana i prcsidente Ass.Co eggiocolena e tuo-Loco bilanciopassivo dell'associazione'coreggiocoleria" nata e m a g a z i n en a z i o n . l i , Tuttoè comin(iatograziead alcunefoto portate perl'occasione, ilmio personale giocoliere da Frances(o Bellelli, e responsabile Siudiziosu questaespe- r €d 8 € n z r e., s r a m p d (he sonoari rienzaè comDlessivamente Dositivo, delìoSpazio BiovanidelComune, c h e h a d e d i c a l os e r vz i vatesultavolodel sinda(o, lasciandolo entusia. sta.SonoDartitì(osl iDrimiincontritra le vdri€ La Convenironè stal. associazioni di volontariato nel febbraiodel 2005.À,laè passatotanto tempo primache po d a a c u n im a g a z i n e tessimomuoverci.perchesi asDefiava la de(isic n a z i o f a l i e dè s t a t a ne di Cremona.Intantol'inleressecres(eva, so. a c e n t r od i u n s e r u i z i o prattuttoda partedel sindacoMarziolotti, e la f e a l i z z a tion l o c od . l . Drovaè cheìamanifestazione è stataosDitata nel parcourcanoor Lofeggro,praflcamenÎe g i o r n ai s t aA n n dM a r . unaquò C r e m o n i n i d er g 2 , creatura.Logisticament€ l'uffrciotecnicodel Comunesi è messosubitoall'operà, con proBettie verilichesul luogo€ poic'è statoilgrandeaiuto v o l a n t i n a g g ieo dellaProtezione Civile. cheha oraticdmente seguitoquesto camponelladestindrione deglispa. zi e dellestrutture.il tutto sotto lò suDervisionc delsinda(o. partesiamoBiàal quintoanD'òltrè inter€ssatedagl no di unamanifestazione diartistidistrada ed abbiamoallespallealtrieventiancheabbastanza L aC o n v e n t i o hn a d u e Abbiamo'mp'egato 50volontari nel(dm Srandi. po, allareception, al puntoristoro,e fattoùn grossoinvestim€nto pubblicitario, mettendoa disposirione un nostroBraficoe distribuerdo I5OOmdnifestinelletre province, mentrel'uffkio a i g l o c oi e r o a s p i r a n l i stampa delComune sioccupava deimedia. NeEli ottogìornichepre(edevanoleventotuttiiquon dianilocaliparlavano dellaconvention, tanto chein molti sonovenutida tuttaIa Drovincia. c€F ticheil miSlior we€k-end sarebbe statoilnostro. CiàdaI pimo giornoquestirèBèzrisi sonoinsen. c o n l a p o s s i b i l i tdài ti benissimo e si è creatoun (limaamichevole. quellochemi ha stupitoè la giovaneetadei pdr tecipanti,il loro continuogiocare,e vedendolici i n c o n l r oo s e m i n a r i o , s i c h i e d e s e s i a D i ù n o r m a l e l a l o r o v i t a o a u e un imprenditore. ll budgetprevedeva un arivo di persone,un po'tropp€,ma in realtadallîig s j g n i l i c . t i vp. e r i l IOOO noncisonostatilornitinessun dossier statislic{, p e ri g i o c o l i e r i , pre(edenti o schede tecniche delleedizioni dlle c o n t r i b u i f e b baec r e a f e qualirifarsi.Contiamoper questodi renderedisponibili agliorSanizzatori dellef utureconvena n c o rm a g S r o r l a v o r e tion tutta unaseriedidati, indicazionieciffeche e atlenzionp e u b b l i c a . Potranno tornareutili.

+


Non è più un misterochela Conveniion ItafianadellaCiocoleria, sappiapocodi conventione sempremenodi Ciocoleria. Unamanifestazione che,natacon l'intentodi promuovere la giocoleriain Italia,pur rimanendo piacevole e colorata, ' tt..no Prcteznn. aiv leú Re,.gtaEnil. ,\r.r\obile del..tf;pÒ

rtreptesdent..i.lla Pú Lao è te\p.F..bt1.11.11. RÈLeptnn Son..oitenta di q!Èn'espe r i e n r a p e r c h éi g o c o i e f l , i s o n o d r m o s r r a rp e r 5 o n €p d z e n t i g e n t i l ip, u t e , c o n à . i ì p , r .t à d i p r e f d e r el e c o s e c o . a l e B r . : a n c h ei l s o l o ch edere nform.zionsi ùd s f o r m d v ri n ! n a g d g A m i o ll.nco .v.vo dLrepefsone . l e a P r o L o c oc h e m i a i u l . v à n op e r e i s c rz i o n i €I ' i n c a s s o m e n t r ei g l o c o e r i v o l o n tar si occ!p.v.fo di lorn re n f o r n r . zo n r r . i l a n 1 id e v o c t a f e M d y a ,! n . p e f s o n a dawero squisit. che vorrei semPrePot-or

ì

_v .,

t.

allagiocolerìa il ruolo non è un piÙmistero fortementele redini rn manofimanSa un Sfuppettod' Pefsone checonIa giocoleria persooSnicontatto. Un Sruppoche, budgetdestinata ai rimborsispesed€gli artisti,a Correggìo nessunnomedì spìccodellagiocoleria internazionale. Un gruppoormaistanco (almeno di organizzare convention...) che,primadi snaturare deltutto la €onvention, farebbefo6e meglioad aprirsi,o passare iltestimon€,a persone piu motivate,cominciando magariproprìo da quelCoordinamento dei Ciocolieri nato.on lo scopodÌ festituirevitalitàe sígnificato alleconvention italiane.Un Coordinamento checi auguriamopossa crescere, acquistare fiduciain sé stessoe coinvolgere col tempole personegiuste. NelfratlempoabbidmointerogatoÌa formatasialleconvention Senerazione ítalidnesullostarodi salutedella conventÍone più in generaiedella gio€oleria in ltalia.Nellepagineseguenti trcvatele interviste agliemergenti Francesco Sgròe Bellamax e un estratto dei pensierid; Daio Sant'l.Jnione, Ivlr. BucketAndrea Vanni, Raule Salvo (versione integralesu lvlvwjugglingmagazine.it allasezione RIFLESSIONI) dl qualeahrifaranno seguitosul numerodi dicembre. , 0 0 51 \ , ' \ l ! (

ll


E

z,z

-

E

,',,?*,'r, lte

z -

U

:

FI

<J U)

Z t1

v1 t! J

$r-att !y

SCU0LA DlT[rlît0DIB0I0CNA

334 9792136 f u m a c h e n d u m a @ y a hiot o

Franrlesr;

vi!ì Leopardi4, 40122Bologna e-mail info@scuoladiteatrodiboloSna.it

rNrooll2J28$l

t0RMAZtol{E PR0f tsstot{at t percono lJnoffofinonle biennole cheliinlrodurò nelfonhslico mondo delcirco, nelle seguenÌ dirdpline: forÍr0ndoti Preporozione fisko sperilico, AcroboÍto eo<ro bolonre, Vertkoli, Giocolerio, [quilibrhmo, Donzo, (orporeo, BpIe!!ione lefto firko Dhdpline oereg prcviíi durdnle l'onno Sono stoge lonorliiiinlemozionoli 'loriro Reoh Sodslo' Girnoíiro di l l .10128 Tono vioÀlogenro Iel.0ll 530217. fox0]l 534ó54 lk@rcoeginnoíiro.ir $rMr.lli(5(uol0dÌril(0.ii

BeI H o 2 8 d n n ie s o n os t a t ou n a p pdssiondtg o i n n a s t au, n e c c e l lente tennistaed ero molto fort e i n u n ' a r t em a r z i a l e n e l m a n€ggiodell€ armì.Quatiro anni fa ho inconùatoFrank,artístadi s t r a d a c, h e m i h a i n s e g n a t ol e bdsi della giocoleria.In seSuito C l a u d i ol \ , 4 . d i ao ,l t r ea f a r m i c a p i r e c h e l a g i o c o l e r ì aè a 3 6 0 gradi e che con gli attrezzipuoi fare molto di più dei semplici trÌck, mi ha latto conoscereDi n o L a m p ae A n t o n i oB u c c iC . on l o r o m i s o n o a l l e n a t os p e s s o ,


\

!-t

àe;ÉfEÈ*àE

cEÉÉÉàÈ€gÈÉ;E

cEÈgàÉ€ÈÉ g ÈÈgÉÉÉÉt€É ÉEE E€ÉÈ

gàfu: ÉÉÉgÈiÉÉsgÉ EiÉÉÉff EÈiigÉ f a c e n d o g l di a c o n t o r n oc o r f €

3389960329 acrobatadurante i loro speita b€llamax25@yahoo.it coliA . v e n d oa v u t oq ! e s t ig r a n d i ispiratori miei modelli sono stati subito Moschen,Rastelli€ . l t r i S r a n d i g i o c o l i e r i .V e n S o d a l l ' l s e lj n s e g n oi n p a l € s ù ae conducolaboraiorldi psicomo ùicità a le elementari:sono ov viamentemolto interessatoalla b e l l e z z ad e i m o v i m e n t i .S o n o p o r t . t oa d u n d g i o c o l e r iaad a l t i l i v e l l i eh o s t ! d i a t o m o l t o i f i l maii d i repertorioe . posizione d e l l em a n id e i g r a n d g i iocolieri I n l t a l i as ì a m oa d u n l i v e l l om e ' dio bassodi giocoler;arispetto , a d a b u o n ii t . d d a | t l ip a e s im liani quando vogliamo l.re

q u a l c o s lao l a c c i a m oc o n m o l i . creativitàe se un giorno facessi g i r a r e9 p a l l i n es o n os i c u r oc h e l o f a r e i i nu n m o d o p a ' t i c o l a r e e n o n c o m e u n r o b o t .Q u e s t ' a n n o i n s e g n e rgòi o c o l e r iaal l aP i c c o l aS c u o l ad i c i r c o e f r e q ! e n

terò con assid!itàla palesra che ogni mercoledì Siocolieri saràospitat. sottoilsuolendone.Unavoia in rnailing lisrho dichiarato di essereil miglior giocoliere italiano,devocoffeg gernri: sonotrai migliori. t, r rr , , , s r r r $ s , r : ,. N

t3


rÍttesstg,*ri sonodisponibiliolo aiane Riflsioni deI sito Mju s9lk gn ogak e.it

Mr Buckoú 340 2414144

mister-bucket@hotmall.com Dalamiaprimaconvention italiana ho vistomoltiintraprendere il cammano delteatrodi strada, altri,me compreso, andareall'e di averedei steroa studiare.Non dvevola possibilità/fortuna corsidiarticncense attiviinltdliaed ho dovutoviaggiare molto per aquisieconoscenze e percercareun confrontoconaltre Itario realtà. Ale nuovegenerazioni suggerirei di approfittare di questen!ove struttureemergentiin ltalia,cercareun pfo 3394394275 quantità raccogliere lamaggior di informaextrava0f @mail.thelizard.com priocammino, zionipossibjli, aprirsi aI confro ntoconaltrigiocolieri, ma Sonotrascorsiouasi lo annidaltasDintainnovativa del primadipresentare soprattutto, un numero, nondi l'Uc diforino, ma d€i candini,dei cilligan,dei valo e mentÌcare il rispetto delpubblìco e di chìquesto ladei Komaroitaliani,purtroppon€ssunanotizia.Trale vorolo fa veramenie dedicandocilutta lavita.^ tanteragionidi certoIa mancanza di modellida seSuire, parcoreggìoques'ianno c'èstatamaggiore Salvo digruppidi'lavoro"in cuidescere, di strutturedovealte.ipazione. Laconvention è dituttì,biso347AA234U lenarsiconcostanza; il doveBimantenere senzaI'aiuto gnasolocapirechesevuoiquólcosa turi.fraska@gma l.com dellafamiglia; unapassione nonsupportatadaltalento, ed devifarlae non richiederla. Lagiocoleda in ltaliavivein a suavoltanon s'upportato dallavogliadi crescere Que glispettacoli st'annoìlgruppolocalenon era simbiosicon e csr alìenalsi,et€.Praticola giocoleriada dìvelsotempo, e iniziative coun ckcuitodi festivaldi arte d con risuhatinormalissimi e con gli anni la passione rnolionumeroso peressa, perlascia- me il renegade o e festenoltur strada,per cuitroviin gironumei ancoratantissima, siè afiievolita re spazioalla passioneper ilteatro di strdda.P€r ne sonosrarermprowrsare e or di 5ol40 minutinei qualinon veó queslononmiconsideropiù un Eiocoliere, perchè ganizzate sulposlo.Questoè Ie faresologiocoleria. Amen.Findalb prima conventiongli artistiitaliari an sempio(anchese non il misliore leditfkolta delleoualiDa avole ho incontrate hihihihi) dicomela convention siadi sono cresciutiin ambito musicale, cheio,foÉepiu ditantialtri.Hocapitochela giotealalee lagiocoleria nonè statal'ucolerianon Dotevaess€reil mezzo€on il ouale rutti;altroesernpiosonole proiezionivi nicacosaintornoalqualesièfocalizesprimermi, chepref€rivo nondov€ressere vindeofaltesoftoiltendone.C'èstataanche e non c'è zata la loro attenzione.Con une coìatoad unamusica,ad unaroutine,adun 8e- moliamenotensioneint€rna, (cosaeravesecondo pelormancetecnicadi8llo míndi stotecnico. Viv€resolodigiocoledaè moltodiÉ stataI ASsEÀ,,rBLEAllll Laconvention me).llcordinamento natol'annoscorso è un cifaipocoo nientein ltalia,inoltre ficile,in ltaliaquasiimpossibile. ìtalianadei giocolieriè lo specchiodi questo; progetto mokointeressante chesi dovrebbe talenumerorichiedeuna moled pìenedienergiae ca- occupare piu interessano deglìaspettiche ai impegnoincredibile, risorsech€ manifestazioni bellissime Ungruppocheanalizzied ascolii le la maSaripreferisci dedicare a colore,dovela giocoleriaè solo un passatempo gíocolieri. mentelee i consigli,che proponga me non perderela vocedopo bellissimo. Pe6onalment€ non mi dispiaceal fattoe Iapoesiadelleconvention è impagabile, ideee chegarantisca chenon venga- due mesidi spettacoliocomarazionalmente ritengoch€siaaÍivatoilmono trascurdte cos€imDortanti Dertutti, me cad€resenzafafti mapreci pr€senti mentodidecidereunadirezione artistica I membridelcordinamento d le,etc,Noisiamomaesùi giocoleria sa,perchèla in ltaliaha bisoSnodiveCoreggiosonosÍcuramente 5tatimolto deitempi,della satae atiivi,mentrequellichenonsonopotuti dell'intfattenimento, deregrandigiocolieri ch€possa no motivare altri qualchedelirantesognoaccarczzo f veni.ehannodatoungrònde contributo chetra l'altroall'esteo a crescere.In l'orgdnizzazione, l'ipotesidi orSanizzare la ionv€ntioninsiemead I affiancdndo facendo ci invidiano, €omend deisopraluoghi e fornendonotiziee invidiamoalt aspetti altí cheabbianoIa stessafolle ideadi non laanteprimeLo scoglioprincipale di e glispettacoli nostrilo sciarmorirequantofinora costruitoconfaticae passione, questogruppoè la ditficoltàdi coconfermano. Penso.he magaddandogliun toccodinovitae più precisa...poi questo abbia costìtuito municazione... sperochela unadirezione misvegliodi cosamigliorÌe conti un po' una foEaturaper colpo,pensoal coordinamento dei giocolieri, nui,cheil progetto d€gli artistiche invecenaallepolemichediAdolfo,alladisinformazione si facciapiuforte sc€vanoper passionecom€ cheè statafatta,aglierori mai rimediati...a giocolierie €hegiocoli€rivolee dimostrila tutticolorochehannodettocisono...md poi boh...aquellichehannodettobisoquesuautilità. vanodiventare. Nonostant€ stoa Coreggiohovistocongrande farecosl,ma poi boh,a quelli Snerebbe piacereFrancesco Sgrò,Antonioll che hanno ulato più forte le loro \ coach,lvlr Bucketed altrichehanno idee..,cosìforte €hesonovolateviae se le sono dimentìcate...poi imragSiunto livelliinvidiabilicon numeri prowisamentel'illuminazione!!! cherichiedono tanto lavoroe unapreparazionemaniacale.Alle convention bastanon pensarci...lo farà qualcunaltrono??!!.. stiamoassistendo ad un assestamento no?!1.... no... del movimento. Neglianniprecedenti c'eta un gfossofefmento,una ctes€ita

I

)h..


ADdróa Wènnl 3293659034 opplero78@hotmail.corn

:.t

l l I i v e J l om € d i o d e l l ag i o c o l € r i ai n t t a l i aè c r e ( L i u l ot d n r \ q r - o : 1 " \ D d l l es o n oq L d , i d n é r

tat€ la regolae si comincia a vede'eun discretonumerodi personetenere le 5 caveo i 3 diaboli. Qlestoè dovutoalla sempremaggiore diffusione di convention,stageescuole, maancheall'uso di int€rn€t,che mett€ a disposizione materiale videoanchedi alroIivello. Raul Allafinedegii.nni 90,quandoho ini 339326s423 zÌato io, trov.re materialedidanico radiocircus@katamall.corn erasicuramente piu difiiciee la tra AIlaEJCdi ptuj ho fesreggiatoi smissione delle nozioniaweniva mieipimi t0 annidi8íocoteria. La soprattuttoai raduni.Oggi tulri i miaprimaconvention è tata nel,97a rick hanno!n nome e si vedonoi Bruxelles, in unascuotadicirco,eravaquindicenni eseguireda subiroroba fio sei italianieci portòBrunocomeasconsiderataav.nzatafino a poco saSgjodi quettochesar€bbestatala EJCdi tempofa. Eppure,vedendogli open Torino.Vedere cosìtantigiocolierimi stirholòalpuntochean_ stagedi Correggio, nonsidiebb€:in daiduemesial Circus Space diLondra €s Italiasembrache non si possdpre to Chapitòdi Lisbona. [anno dopomi iscrissi a ,/q€cad€mia s€ntaret. recnrca detCircodi Cesenatico. Làgiocoleria div€nnepresto un bi_ peÉona88ro, e a magSror pairedei soSnofisioloSico nelmio quotidiano,anchel2 ofe di alnumerisonodi clownerieI a nuova lenamento7 giornisu Z Alleconvention porevo$are tinua,lacugenerazion€ forsenon se t. s€nte orca giocaresenzaaccorSerm i di cosasuicedesse inriositàdi cosè di portare in scend quelo che torno,miìnteressava prendi,backross, solo:lancia, stess€sucaedendimostradi sap€rfare in allena showere cercare nuovetrajettori€, nuoveSeom€do. Ora la convenmentoe i "vecchi'icheavrebbero fie; andavosemprein giroconlo zaineiodegli tion "galleggia'e le capacitàdi propore numeri attrezzi,comeuna sÀcondape e. poi ho c;vive dell'en€€ia validi, per per tecnica e presenta minciatoa farei prjmispettacoliin stradae dellestessepelsozione,o hannogià faito v€dere mi sonointefeisatoa;che a comestaredi ne disempfe,è difquello che sannofare, o non fronteal pubblico,comemontareunarouti_ qual€osa fcile inventare di nuovo.Que' hanno o strnìotodi esbrs, o ne tecnica,o semplicem€nte usciedi casa stoaPPuntamento èdiventatounformat stdnnopefeziondndoil proprio senzalo zainetio. Ultimamentenon ho ed ho la sensazione chetutto marà conumero primd di mosiralo. fr€quentatomolto le convention italiane, si,forseil nomedellaconv€ntion italiana Ancheal cr.n cala deJlacon ho preferitoprenderequalchedatae làandrebb€ritoccato,sareipiù contenro, ventionitatianacredocheserua voiare,l,ammetto,eseprimaerointerescontinuerci?venire.NonCè sologiocolerinnovamenro, poossibite satoesclusiva mentealiatecnica,ogSiva_ ria,punto.E una cosainteressantissima, moltosemplìcemente aprendo allaconvention oer incontrare;mici perchéli possoincontrare un musicista e do la direzionerdistica a e vederequalchenumero.C,ètantavo_ montareun numeroconlui,e tantebelle un gruppodi p€rsonepitr di icer€a;la giocoSliadi innovazione, collaborazioni di successo tra sonó nate àmpio.Non seru€chid Ìeria"ctassica,, è semprepiù ;ifiìclteda pro?rioin convention. Dopole proteste mare per rorzaaÍ rr propoffee mi ritengoiortunato di pot€r dell'annoscorsoho notatoun'apertuÉ famosichegiranoin livorare.on numeìichrrici.Com;lice maggior€ ed ho decisodidareunamacicuili professioni anchel,esperienza alcirco,mi piacel,ino piuttostochesoltantocriticare (anstici:avolresi ri€ dea di lavàrareper montàrenumeri cheperchécoseda demolireancora da 6-7 minutiemiattirala dimensioce ne sonoa non finire)e così,an, numeri discreri ne delpalcoodellapista,diun pub_ ó€ se mi sarebbepìa€iuto€sibirdi gente poco .l bticosédutoe attenìo,ii tuciben mi al cala,mi sonoinveceofferto nota, mag.'i |l disposr€ conte qualipuoigiocola_ perfar€il servolis€ena. Adoro semplicenren re iome in pienigiornoltiermi_ t - . f I Renegade italianqperchéè te frequentan ne di quesrasE8ùneestivavorI él \\ luogo

un dell'immaginazio- do le conven ne,unaserata d€dicata altion. credoche

,,sattim b an ch i h pazzia, allafantasia, tì giocoleria di se ne veatta Romana"sia de pocae d'itafianida prendere d'esmo parecchio,ma sempio;Jostaffche da giocoliere riorganizzait cala è mango_ chiara- formato da persone mente interes- chesiallenano,partecisatoa crearein panoalleEic e conoscoItaliaun festì- no illivellotecnico/a(isti n,co.(ome

puòessere

ìts3r.

cnr(rasurpdrco.

,Ej ry

I \f

-I'/l

l] B

]J /-sI

I;| ,Z -,,-

rI

I

I

II

tI

E

I_

E

-1

reiriprendere gtia enamentiin patestra, aumentare it numerc

dio8Settidatanciare e maSa_ rimontareun ouovonume_ ro con Davidep€r i Los Fabutosos. All; convention itatianarnj piace_ rebbevederepiù nu_ meriitaliani,alzareil tivellodi open_sta_ geegati,vedere taboratori

interes_

sanîr. l ,s I u r 1 5 r r s r r r g o r r r o, o


LocoBrrrsca

www.tocoDTu5ca,com

Sononaton€l I964, in un piccolovillaggio dellapampaargentina, da unafamigliadi padrecamionistae origineitalo/francese, madremaestÉ,cr€s€endo lontanodallaculantura mefopoìitana, Dumntele vacanze davoconIafamigliaalmaree lìho vilo per Ia primavoltail circo.Ricodochea 12anni facemmoa scuolauno spettacolo sul circo la ed io, pur ignorandone aompletamente tecnicadi lancio,mì esibiiconduecerchidi legno€ostruitida me, mentreandavosui pattini.Trasfeítomi perlesu' a BuenosAires periori,a l7 annìcomincio a fareteatroconentrarenellas(uotemponneo.Desideravo maperdue la nazionale di anedrammatica, anni non mi hannoaccettato,perchémi mancavano alcunemateriee perchéIa mia improwisazione erafoppo violenta!La ter-

LocoBrusca. Fuin quegliannichemisisu I la mio o mo soettacolo, ma nonconoscevo comm€dia e in stÉdafacevosempreìroppo e nonriuscivo benea farrid€re.InArgentina il regimesi fondavaanchesullacensurèe nellamiainfanzia nonhovistoiÍrat€lliMarr né Chaplin;avevamosolo i Tre Stoogès, cha ie,Karlie,lv,lo, tfe €lownin biancoe ne ro chefacevanocosepazzesche e che ni hannotantoinfluenzato. Poiho incontrsto fvlelville, Bassi,JangoEdwards,un tipo ó clownerieecc€ntrica che non conoscevo. chemiè subitopiaciuta.Dall'incontro cdl l\relvillee conisuoiworkshoD di imDrowisazioneteatraleè cominciata unamiaform.zion€specificache mi ha fatto conos€eG tantigrandiartili, laimeBuondia, Albert dal,JohnRight,lapasudana,prendendo Jangol'anarchia, da Bassila criticasoci latecnicadelmovimento del da Melville po.Ma la miaformazione continuaa perchésonoconvintochedevisempre firti, altrimenti significa cheseimorto. Nelmioultimospettacolo "ElHombre zofrenicodel sie8loxxl', che portoin di da due anni,interpretoi passeSgeri la vecchia, autobuspubblico,I'autista,

zavoltafinalmentemi hannoprcso,ma ci sonorimastosoloa mesiperchéeravamo tanti e non si lavorare bene.Tral'altrola si tuazionein Argentinanoo eÉ felicee così sonoandatoperdueanniaBarcellona a studiarere8ia.Permantenemivendevo artigiagrandiafnatoin strada, ma nonsifac€vano badareanch€ aimieibambi- yuppie,la banda ditifosi,unveropand faí e dovendo a fare nioconun incidente dovemuoiono ninelmagSiodel 1986ho cominciato qualcosa Iattoresisdoppia a sua spettacotiin stÉda,Facevo cheso- Nelfrattempo migliaallenatue,conmovimentimoltolen- eparlaconsestessoe sichiedecosastìa ti, poi il mimo,l'automata, e poi dopo due cendo.lltitolo traespuntoda un brano perchémi piacevail KingCrirnson ed è unacriticaallecrisi anni il seguipersona, contattocolpubbli.o,e questomi haaiutato dentitàdelnostrosecolo:sononatoouipiir ludiato economia, peraumentare mavoglioesserecalci il miorepertorio e essere pronto.lntantocontinuavo a studìare teatro. tore,ma non possoessereilmiglioree Altempomi edbivocomeLuoisildown op- ra facciol'allenatore, ma nel tempo I pureTripieil clown,ma non mi piaceva, né faccioilsub,sonotantele De6onechevi trovavoun nom€adatto.Alloramisono - no questerealta.Lacasalinga cheSoardó attricee conisuoíamiai cordatodiquandoerc bambino, un po'paz- TVevuoleessere Locq co- un 8ruppodi poesia.lo voSlioessere, zer€llo€ al paesemi chiamavano me fannoancoÉoggi,da lì ariva il nome non Posso,o se Possonon vo8no,o se

Gircocircacho ! rvvw.cncocncacho.com

popolaree ci piacefare la strada, acapellooacontraito. siano argentini e abbiarno co C i p i a c €m o l t o a l l e n a r c ej , l ' a n minciato a farecircodiecianni n o s c o r s oc i s i a m od l l e n a t i t u t t a dicircodi l ' e s t a t e6 o r € a l g i o r n o 6 g i o r n i fa,cabriela dllascuola . abriela è molio Buenos Airesdi Hermanos Fide- a l l as e t i m a n a C io,io nelgruppo teatrale Catali m u s c o l o sead i o s o n op i c c o l od i naSur,nelbarioLaBoca,quelloc o r p o r a t u rm . a misonoallena(e icolorigialloe to per poter lare ìl porteur.Ab di N4aratona azzurodellanostramaglietta b i a m ou n g r o s s ob a g a g l i o t e c n i quellidelBoca.-.).c o e a b b i a m of a t t o a n c h ed a n sonodppunto sono z a ,t e a t r o m a i n s ù a d a Ì a c o s a I numencnepresenrarno tessuii,perticdcinese,mano a b e l l i s s i m aè l a c o m u n i c a r i o n € mano,verticali, fuoco,didbolo, c o n l a g e n i e ,e p r e s e n i a r €u n un piccolocircosenzatendone, n o s t r os p e t t a c oo . D o m a n iè i l e ilnostronomederivadppunto n o s t r o q u ì n t o a n n i v e r s a r i od i chesignifica un pezzo, c o p p i ae l a v o r i a m oi n s i e m ed d daCacho, un pezzetto dicirco,ma Cachoè 4 annie mezzo,in geneleè diffi.ncheil nomediun personag c i l e l a v o r a r ei n c o p p i a m a n e l gio popolaredellaborgata, per nostro caso ci raffotziamo e la chépernoiilcircoè qualcosa di n o s r d b u o n a r e l a z i o n es i v e d e

I g e n i t o r i d i C a b r iae s o n oi n g e g n e r e e i n s e g n a n t ed l l i n g u a , m e n r r ei m i e i s o n oe n t r a m bfii sici. Q!esto ambienre ci ha ira' s m e s s ol ' a m o r ep e r a c u l t u r ae s t u d i a n d ol i s i c ah o a v u t ol ' i d e a d i m i g l i o r d r ei l d i d b o l o ,c o s ì a l galà potrete vedere,olre al nu merodi.oppia di manoa man o , i l n u o v od i a b o l oc h e h o b r e ' vettato. Questo è il nostfo se€ondo anno in ltalia, I'anno s c o r s os i a m o a r i v a t i p e r u n a s e t t i m a n ae s i a r n or i m a s t id u e mesi,invitatida un fesfivaldopo l'altro,cosìquest'annoabbiamo d e c i s o d i v e n i rael a v o r a r ien l t a lia da giugno a ottobre. sono tanti gli argentÌniche ven g o n oi n l t a l i ae i n E u r o p au, n p o '

p e r c h èt o r n a r ei n A r g e n t i n a

glieuroè un cambío vantagSi sissimoe poi perchéin Argen$ na è difficilelavorare, non c ,o. nofesrival di arristidi sùadaperchélacultura dellastrada è nuovae nessun comunehasoldid. invefire per questo.C'èleaùo di strèda ma nonorganizzato in lestival, in genereancheilcarnevae è bellissimo ma anchc quelloha pochifinanziament! Chacovachi è statouno d€l pra-


g l i on o n h o i s o l d l t, a n t ep o s s i biit à m . n o n s p € s s o f eD a . i n q u e . n n i c ' è u n a g r a n d e n u s ca m o a f a r ec i ò . h e c i p i a c c .l o h o t r o - e s po s i o n e d €c l o w n ,c è d i t u f t o , g e n Ì e c o n v a l o ,n r è a 2 0 a n n , q u a n d os o n ov € n u t oi n u n b u o n c ! o r e e g e n t €c h e i n v € c €a p p r o l i t E u r o p aa, v € v oa n c h ei o u n ag r a n d ec r i s e i s l l a d e l l al € n d e n z a m , d q u e s t oi n r € r e s s ei n r e n z . l e H o m e d i t a i oa l l o r as u l l am l a v i t a S e n e r a l ep,e n s a n d oa i t a n r ia p p d s s i o n a è r, d r rv a n d oa l a c o n c l u s i o n ec h e m i p i a c e v a s a n o€ s e s | o d e f a t t oc h ei S i o v . n i s o n o a l f a r eq a l c o s .p e r i p u b b l i c oe, c o s th o c o n - l a r i c e r c a d i u n p r o p ro r u o l oe a l o r m e d ia g t n u d t oC . o m ec l o w nv o g l i od r r i v a r ae l c u o r e g r e g a z i o n p e o s i t i v ei n q ! e s t . s o c i e i à A . nd e l l € p € r s o n e , s o n o a l l o r o s e r v i z i op,im a c e . h e i c o w n i n c o r s i aè ! n . b e l l ac o s a m , a tì . h e d g e n t en o t i l a m i . l b e r t àd f a r e ,d i d i d e v re s s e r e. n c o r ap i u b r a v oe s e n s l b i l eh:o re, a soddisJazion d e p L b b l i c oc h € v i e n e l d v o r a t oc o n C l o w ns e n z aF f o n t i e r a in Afri d. te e ti ringfazia p € ' a v € r g l i d a t ot r n m o - c d ,i n K o s o v oe, c r e d oc h e ì n s i t u a z i o ndi e l ù e f t o d i . l l e g r i a d, i d i s t r a r i o n de . i p r o b t e 8 € n e r ep u o ra a v v e f oI n c o n t f . r et a f s p o s t a m r H o i a t t o l 0 / t 2 è n n i d i , t r a d a m a e r o P u Í r p o ( a n l e a l l ! o r u o l od e l c l o w n sran.o dr nreftefetutta quest. energa e ri- A i a . o n v e n l i o id j c o r e g g l op o f t o! n w o r k . e v e r ec o s p o . o , g e n r ec h e f d e p e r l 0 m s n o p c h e r e r m r n dc o n ! n o s p e t t a c o l od e i n l l r c o n ì ei o n h a n n om a i f a f t o n v i t a l o r o e p d r i e c i p a n ifi d e a è n a t ad L r ea n n l f a ,i n o c . o p o t d a n n oì 0 c e n t e s i mN . o n e r d p o s s i - . a s i o n ed e l l ag r a n d em a n i f e r ò z i o n em o n r i e e a l l o r am i s o n o i n s e f i t on € 1 .r c u i t od e i d i a e c o n t ' ol a g L rrea . A t l r a v e r siol s i r oi n t e r : e s t l v a.l h, e m i l a s c i ap i i r l e m p o p € r a c r e a n e l d i c o w n p l a n eht o f a t i ou n ac h i . m a r aa l : o r e € p e rl a f a Í r i 8 l i d l e a r m p e r u n a m i l i z i ad e i c l o w ne s i s o n o a o n s e g u i ruen at e . n c a p r o p r . d € c o w n ' i p r e s e n l a t2e0 0 p e f s o n eD l o p ou n a s e r e d i : f e d eu n l u n g ol a v o r oC . i s o n ot d n r i s p e t t d w o r k s h o pa b b i . m of o r m a t o8 b a t t a S t i o d n ji r o l i d i t e . n c a c r c e n s em d c l s o n o p o c h i 2 0 p € r s o n e ' ! n o e p o i ! n o d m u s i c i s i€ ; r e t t ; . : o l ld i c o w n c h e a b b i a n ou n c e r t o u n o d r g i o c o l i e rai ,v e v a m o . n c h e! n b d n a g l i o n ed i f e r i t i lE r dm o l r os u g g e sivo ed ho unabela mosrafot o g r a f i c ad j ì 2 0 f o l o d i q u e s t o h a p p e nn g .L oa b b i d m of a f t op e r d i Í r o s l r a r ec h e i n u f a m a n i l e s t a z r o n ed o v e t u t t i s o n o m o t o a r f a b b i a tlia g e n t es p u ò o . 8 a nizzarp e e r f a rr i d e r ep, € rp o r r . r e u n e n e r S i ap o s i t i v a E s t a l o u n grande successoe volevo conti n u a f e . a u s a r er r S r u p p oP e r r è r € d e n u n c es o . i a l N o n c i s i a m o r ! s c i t i p e r c h éh a i b j s o g n od i g r a n d eo r g a n i z z d z i o nmea, i n s e g u r t om i h a n n oc h i a m a t od a t d n t€ crtla dove avevanoawiato un

Minh

minhtamk@hotmail.com

17


-<_ P o n e l l o i n g o m m al e r m o p

capsula n Nylonanl strappo -fubo

in Nylon

",7-J"["*' .-----------ll -

[F-roP

in Nylonaniislrappo CapsuLa Dis6 paÉcolpin EVA

in EVA aad]zionale

:i -l

Le clave PX3sono disponibili ín 6 coloi tluo (bianco,gíallo, arancio, vercle,rosso, blu )e con 2 tipi di decorazíone. La lanîastica versione lumínosaè prodotîa in I coloi diversi (bianco,giallo, aftncio, rosso, viola, verde,blu, multîcolor) Tuttelè ctavePx3 sonodistribuitein ltaliaclaaGlLE.

Prcgettato e rcalizzelo cra PLAY S.III. - ,TALIA PAT.PEND.


IlconventÍon sicilianadella

llloltopiirpartecipala di quella precedenle,a r0nventionha av!lo il Pcceredi osplarebuoeella n ap a r r d S k l i d8 o .0[erd,provenrenre da tu(e e lre le puntedella fr ndcria.falto numero d i p a r l epca n l i €i l b u o n livelo tecni.o/arlrstico 0navohalanlofo|l Íace vdnor mpiange.€ di €ssere s€mp.e molt0lonran daSliappunkmeiti checontd no,evidenziando ch€neil'isola, piantòitprimo!€m€ chi parecchiannifa sraziea e. chlqueltoseme ha(oLtiìrato e latlo.rescere, oggilaSiocolerja siè radicata e afl€rmdta molloben€.R€ducidalcaldo €sagemto d€ll'anno qu€stianno scorso, nrorìtroèratol€nuto n unapinetd chedsskuravaranra ombraepertunala duratadelaconvention, scandita daLrrtmo inc€ssantede canlodellecicate. hanno aluto uosoworkshop dipalline, cldveepasrins.Isecondo SiorfoCètdto l'0 o" 1.8€te ror r undrddurd-dlLrdlp rir,onddlddddlberi. unon€ndfl0.ru pendo.onla!alLes!llolondo,un!eroe propiodnfitearro... immdsinari0. Via !a lospetla(oloa ternava momenti digalaa delri diunren€gade, a seconda deg rarlI ch€si€siblvano ^4rSdrdella € i suoiviriùosismi conrr€clave 0 inDastine , o " a l , r o , o nE r h d r o d i P d l e - moou r i os , l d r ,D rC e . or t ( , o d r p e d d. o . Butrasdn,gli EinaForEv€r€st, laZighiFamy e raSdzzidirena del dcqua, Don Tatòaas[,1rPaza ]asloe il p ccoo grande SolDueoree mezza did vetimento convention, haniodecisochebisosnd continuarevelso questadirczion€ per pr€s€ntalo rú0. voal€viain legSer€aa, edinten/allat0 dalleuscit€ comiche di smalire defii lvam€nteiltralficonellanortraisoldCiocoti€ri !igitjurbant?t?l lonldloe i,,lrCeco.ll pubbco-, flmeroso€soddislaflo, è rimdroa f€resgrdre inolù€sjèdecúo p€rLeprossime edlzioni dispotar€t€daled tinesetembre, in n5emeasli alflslifinoall'alba. unperi0do piirfresco dell'anno e prolslmo (ch€sitienetd allestivaltb a Buskers ta donren cdè fato ilgi0rnodelleolimpiadi(equilibrismi, passjngalla disldnza,5 s€conda setllmana dioliobre)in m0dodapoterlrutrare il5uomoomrBraro.o e ,a ne,4e 5 ddve)culminata nelritudletoss que(annol'int€ra up.Anch€ mani fa(ilitare lapartecipaz ofe diòlti alnonmappuntamenro annual€. jerl(h€,riunitisin€ttatra-Dalvorro.orispond€nte rerdzrone è rata autofinanziata eautogerita daigioco siciliano è tuno...miao bdo.iao i ronalearsembl€a padectpanlie di orgailzzatori volontari edinvolonldr, sim luca plaz (omplimentdri procamente perIdbuonariuscita ,rrzzanl,dopoess€rsirec deta lucapi.zzese@hotmai.com

gtgP"g"lg,^fiR..".,

Ilconvention ?9/31

tug lt o

parco

srrd

ha presovitala secondaedizionedel meetingfiorentino alParcoSud.Soprattutto con l'aiutodi un piccolomiracolo,vistoche il comune€ il quartierehannoaccettato tre ìn un parcopubblicol Siornidi campeggio Iobiettivoprincipale eratrovarsi, scambialì antichitàsi chiamavaanchegiullateed re conoscenze, allenarsie divertìrsi.ll searaun acrobata, on comico,un cantastorie. cordo scopoera divulSarela giocoleriae lh misto,dunque,di sahimbanco, di presti- far€in modoche i comunicittadiniaccetil noÉtorc, di poetapopolare;e intanto,pas- tasseroe soprattuttoappr€zzassero r.rìdo di cortein co(e, di cittàin città,rac- stro modo di esseree di giocare... Credo .oglievae divulgavanotizi€,pettegolezzi, chesiamoiusciti a raggiungere entrambi itee, compitoimportantein un'epocain questiobiettivi,perchéi rregiornifiorentìni dlinon esistevano ancorastampaegiorna- e isuoi 550 partecipanti sonostatiun conl.llgiocoliere,un pelsonaggio allacuiabi- c€ntratodi allegriae di rel (, l'ambiente l neflanciare ogg€ttiefadovutoildiverti- chesi eracreato,dawerocompattoe rassirento e l'intrattenimento di nobilie ícchi curante.Cisiamodivertítiesisonodivertiti *nori. Conil passaredei secoli,le figure ancheloroa vedereilnostroopenstaSee -ntrattenimentoDubblicosonodiventate il renegade e sonorimastícolpitidallabra&e e leformeartistiche dÍfferenti, siguaF vuÉ degliartistiche hannocalcatoilpalco, Ò la televisione seguendola comodamen- scenicoperla seratadelgrangalà.A questo giocoli€ri, propositovoreì ringraziare È dalpropriodivano.Aisuddetri, ancofaper la piazze disponibilitàe la professionalità, èimastounospazio negliangolidi ma soail nomealtisonante di"artistadi strada". prattuttoperaverdatoun incentivo a tuttii Gorìtuttiquestipensierie moltiahriancora giocolieriamigliorare e a raSgiungere illo-

-t

ro livello,FullHouse,il DuoPinb I Chicchi D'uva,OlivierÀrasson,DanielQuesacas, DarìoBído€ p€rdonatemise ho dimenticato qualcuno. Sicura menteil prossimo anno, se c€ lo permetteranno, ripetercmo questa esperienza,perfarcancorameglio;dunq ìnvitotuttifinda oraa Firenzell F ancBaa P.rotti 3382321645 frambe@yahoo.it r . ? s 5 ,ri! t s rs! ù 0 5 1 ì , , ' \ I ! l

19


Festa vI odtzlono 19glug:úoltluglto Broscta

del wvvrr\,.f estadecirco.il inlo@fenadelcirco.it

cont€mpo€neo circo Ciòchedeliniamo articolalo, oggiettremamenle appare quanto nei artiliche tantonellelorme prime produttivi. InFrancia,alle modelli di regislichehanno duegenerazioni negliscorsi annii ewiluppato tracciato ti di questo nuovolinguaggio, contorni giàunatenagiovanissima aftianca 8e_ lontana dallalogi(adello nerazione, spethcolo, tesaallaftercadinovilàiet' spesro legate adun nichee poetiche percorso unasinSola di individualeead da difiicili sciplina. Anistiindipend€nti, autoÍdi cr€aÌnquadrare e dadefrnire, neppure h avolle, nonhanno zioni(he, né nédelnumero durata convenzionale, intero. Inltaliailcirco dellospettacolo unelemento è ancora contemporaneo nelleprogrammari0ni, di discontìnuità prevalentemente conobiettivi accollo legaiiad maanche spesro commeKiali, di'?i' unmalinleso conc€tto cerca". si rjrhia lasopravvalutaionedeglieflettj di taumalurSici di iniezioni giocoleria in o acrobali(a programmazioni di persécristallizzate, cheartdimenticandosi dellanecessila

malabares "la lucedellaSiocoleria"

clave,palline,torcee devilstickluminosr in 3 coloricon I programmidiversi Altri attrezzidi giocoleria ed articoliper l'animazione (cappelli di scena,scarpeda clown,etc) e mascher€

sedein n lia inSrosso e detlagiio: (0039)340 81r3055 fax06 991053 damasiialia@damasimpod.tom $44/v.damasmPon.com

n SardèghÈí

,- ìitlrezliìi giocoleria

aquiloni micromagia. ed altro ancora '.r f

ViaOristanot - Caqliari tel/faxo7o 65367í ..|i.à@ri(aliit cdsca@tiscali.it

Arti(oliperdocolieri,clave,torce, giraffe, ecc. ' monocidi; A(cessoÍ coslumie Derleste, € micromagia hùc(hi,magia

_ 1075s0567o4 lia Gmpo di Marte,lol- Perugiè > inlo@divertihndia.il sM. divedilandia.ii

- ctnco- MAen otocoaEglA - AîIIMAZIONE 1RUCC'II 444it4

.'..tt

?é. 4ú4r6z.rur4

333.3034615 - 32A.2441210

RADI(

C I B Sts. I

d i r i iàle.lnfo

zoH

Anato Sonosvizzero,da giovanestudiavodecorazion€perabitazionie avoravo.anchecon un certo successo,ma ero al contempo un aP p d . \ ' o n d r oB r o r o . r e r e L h e l d v o ' a v dI n s l r d d d .u r a P P a q s i od r o b r e a k d a n c eer ,a n c h eg r a n d ef a n d i F e l l i n iP. e n s d vcoh €d o v e s s i f a r eo u a l c o sd a i d i v e r s oe l a s c i a f iel D a e s es, e n t i v oc h ed o v e v oa n d à r e a c h a l o n .E r ad i f f ì c i l e s s e r ea m m e s s om a c i r i u s c i ie, a v e n t i a n ' e i C h a l o nn, e l n e l l aV l l p r o m o z i o n d n i . n e l 1 9 9 2 .m i s o n or i t r o v a t o efimo anno della dnezionedi BernardTurin.Lì ho inconrato tutte e p e l s o n ec h eo g g i v e d si u l p a l c oc, o n i q u a l ir c a l i z z a m m"oc r i d u Caméleon",un saggiodifine anno che molti ritengonodbbia dato r a n c e s eP.r i m aa c h a d e l c i r c oc o n t e m p o r a n ef o i l v i a a l l as t a g i o n e i r e s e n t a v a ni ol o r o n u m e r i s o l o ,e n o i l o n a f i n e c o r s og i i a l l ì e v p fummo i primi a pr€sentareun concePtcollettivoe dei Personaggi . a l l aV l l p r o m o z i o n ne a c p i u u m a n i c, o n m e n oa t t r a z i o n i isnc e n aD q u e c o s ìl a c o m p a g n i A a n o m a l i ec,h e h a o r m a il o a n n ie a l l es P . l le un lungo percorsoche ìn pochi riesconoa Portarecosì lontano I n s e g u i t ol a s c i aAi n o m a l i ep e r d e d i c a r maì d u n m i o p r o p r i oP e r ' ' o ' r o c r e d t i v or," a l i / z a n d o( o s i r r e q p . t t a c o | D o p o ( : n q u ea n n i d i t o r n a r ed a l o r oc o m e r e g i s t a€, r a e a z zdi i A n o m a l i em i c h i e s e r o la iosa non midispiacqueperchéconoscogli a rtistidí q uestosPetr a c o l od d p i u d i . 0 ó n r i e s o n oI u t r m r e r( d r i s s i m i a m i c i . Questaè la prima volta che presentoun mio lavoro in ltalia ed è una srande emozione Dresentareun mio lavoro nella terra di Fe_


IntertÌazÍonaIe Gonternporaneo

GirC

O

^n*,oo, o,n*no*,.Gisi cristororetti

programmaziùporaneo (CPCC), percrearcanchein seconda staespettalorc hanno o88idiritrovare p€rfa o inserire nelle prevede lineaplogettuale inundialoSo, dipa arsicon attenrioneni ufficialiditeafi, porsibitunivale c ta.Di- lhliaunaretedinodi altivi, luoghisen-vece"pro8etispeciali", nuove reciproca. Nomade emarginale ilcirco veolalounodeidodidmembri delcir- sibilia contaminazioni di linguaggi,Iiroltedellinguag8io delcirco(helac conlemporaneo, in lnghiltera e CeF cuitoCircostrada, pro' cianolevasulledilferenze coordinato dailran- partner inieressali a sviluppare di linguagmaniarilenuto'tulturabassa", in cesiHorslesMurt emembro dellA' geflicomúni. llattivita delcPccpreve, gioesileÍli lra circo@ntemporaneo, tranciae Belgio onniFerent€, hatro- kischeriunìsce teati,feslival e realta depeÌilprossamol ennio 2005/2007cinema, musica, teafo,filosolia, desivatoin ltaliaunaqualificata attenzio- didiversa natura in Írancia, Spagna,duelineeprogettuali. Laprimasioccu- gn,edaltroancora. ll secondo ambito quasi ne,maunadifiurione inesist€n-PortoBallo ilFelivalèormai peÈdellacircuitazione e ltalia, diduediversi di lavorodi quetalineavuoleinvee te.Senza uncodke espressivo defni- unconsolidalo rifeimenlointernazie spellacoli chepossono essere consi- stmolare lacreaziorp di nuovispelte quindia to,vagatrateafi€òapiteau, èodano nale. Ripane EreriaconloÉ deraliuno"spaccato" significativo del coliesuumenti diofhía dispazidiladipadrini autorevoli, emagari compli- za,dopounapdmastrùltuÉzione av- circoconlemporaneo. All'interno pergliartjfi, atradi voroefomazione catodaorganizzarel venuta nel2002,il progetto di unCen- quelalin€asicolloca il progelto dicir- ve6oaccordi di produzione, co-proqueste Nonosbnte già dùzione difficohàFefival trodi Promozione delcircocontem- cuilazione "Ciardino Segreto", o mettendo a disposìzione il perpropoÍe diBrescia sièimpegnato spazio-contenitor€ knot'howelaretedicontatti dicuidi' ilcirco contemporaneo adunpubblico n€llaprogrammario'5pone il cPcc(perult€riori infoNicola - c€nlrodi' trasverale macolto, a promuoverlo nedelFestivaì, vet - Ciúliani lel.0302808066 naperrpeltacola rea- promozione@festadelcirco.it). Parallizzalida artistio lelamente altelivale al CPCC contipergarantire compagnie di giova- nuaiì nosfoimpegno ne€taei cuivalori so- crerih e continufta al Progetto Bam' bini,laboratod e clownede 8iocoleria l?tteggiam€nto radi- perbambinl lenúlidainsegnantiche giadatemposutriltoil lerricalmente sperimen-operano lal€delleloroopere, todonazionale echehanno listocoìnnellortudiorui lin- voltineSliullimitreanni80clarsidelle nellaqualitae scuole elenentari e medie bresciane, 8ìlaggi, nell'innovazione dei peruntotale dipiiidi 1500 bambinie percorsi artistici, La 800oredi laboratorio.

d a s u l p e r c h és i f a q u a l c o s ao s i v i v ai n u n o s c h e m ad i r o u t i n e a p Questogeneredi speÌtacolierano p r o d o t t i p r i m ia n n id a r e S i s t i c h e v e n i v a n od a l t e a t r o e c h e n o n a v e v a n oi d e em o l t oc h i a r es u l c i r co, mentre ora arivano registico m e m e c h eh a n n os t u d i a t oc i r c oe c h e h a n n o u n a v i s i o n ed i v e r s a , p i u a p e r t a, e c h e s o n oc a p a cai n c h ed i a n d a r eo l t r el e i m m a g i n i l i n i ,c h e m i h a m o l t oi n f l u e n z d tcoo n i l s u o m o d o d i f a r ec i n e m ae c h i e d e r s i t a n tceo s es u l c i n e m a [. j ] i h a i n f l u e n z a t m o o l t oa n c h ei l stereotipatedel cjrco,anchese esistesempreil pericoloin Francia lavoro di Giacometti.uno scultoree scrittoreche ha scrilto moho d i u n c e r t om a n i e r i s m oM. i p i a c ei l c i r c où a d i z i o n a l e lee s u e l i g u r c lUll. solitudine sLrll'appdrtenen a zl Iar u p p o .A l i r ei n f l u e n z ei m t r a d ì z ì o n ael jv a d or € g o l d r m e n taed o s s e r v a r m l i ,a p e n s oc h e i l n o , u s t e rK e a t o n m , a a n c h em u s i c i s l ì s t r oc o m p i t os i ad i a n d d r eo | t l e e r a d i c ii,m p i e g n a d o ; n uo v id d i s t i , f , o r t a n t i s o n os t d t eC h a p l i n B c o m e N i n o R o t ae l a c o l o n n as o n o r ad e l l os p e l t a c o l oc,o m p o s i a p i ùv e r s a t i el ì c a p a cdj i e s p r i m e r s i d a i v e r slii v e l lei i n p i ù d i s c i p l i n e . da musicacontemporaneacon tanta elettronica,è statacomposia P e re s € m p i on e l o s p e t t a c o l n o o n a b b i a m oS i o c o l e r ìcao n g l i d t . d h o c d au n m u s i d s t ac o n i l q u a l el a v o r od a s e t t e a n n i . A n a t o m i a ù e z z iù a d i z ì o n aì , m a s c h e m id i g i o c o l e r i as o n os l a t i c o m u n q u e o a u n p u n t od i v i s t af i s i c oe p e rm e A n o m a l i e èm o l t oi mp e g n a t i v d utilizzati,usando i corpi degli adistj e la scenogralia.scenografia cra impofante conoscerebene il lívellotecnico di cjdscunodi lo c o m p o s t as o l od a m o n o l i t ic h e d i v o l t a i n v o l t aa s s u m o n od i v e r s i ro. Nello spettacoloc'è tragedia,commedia,humor, amore, attra significati.Addirilturanon volevonemmeno la bascula,ma ilerupp o a v € v ae s p r e s s o lone, emozioni,freak.É una storiametaìeatrale,con noÌiirpunl a v o l o n t àd i u s a r l oe d h o c e r c a t oi l m o d o m i . u e s t ad o m a n s u c o s as i m e t t ei n s c e n ae p e r c h éQ g l i o r ed i i n s e r i r l o ndiriflessione n e l l os p e t t a c o l o . ' . ?! s r r r M , Ì ! , 0 ,015. ' \ t u r 2 l


suúllodolc|feoconr

lV edizione crusli:sco 26giuSno/6a8osto

00 I o

ttÉ

fedizion€di quest'anno è statapermolti versinonsolola naturale evoluzione dette Ar{r*t' , €dizionipassate, ma anchela conferma 93f che jl lavorofattoglianniscorsiè in quatch€ modorimastonelcuoree nellatestadel pubblico. Crugliasco e Zelig,ideatoridel festival,ribadisconola vocazionedel parco l\'e-'6,rr Culturale "LeSere"comepuntodi ll riferimentoin regioneper questanuova formad'arte.llParcoCulturale LeSere,ha accoltounamediadiottocento spettatoria replica, confermandosi€osìcome unatra te scenepiù importanti nell'ambito di questa via s.ch,m t7 T.I-Fù oa1,5514230 nuovaarte ch€sitrasforma,che reinventala www't#{ivall'i+ tradizionalestrutturadi "contenitoredi numeri,"nelnomedi unanuovaconcezione dispettacolo, chevedeacrobati, giocoli€rie contorcionisti adottareatmosferepiu teatrali.RinnovareI'interessenei confronri del "NouveauCirque',attraversol,ospjtalità di compagnie nazionali e intemazionali, capacidi rappresentarne al megliola magia, ha costìtuitoindubbiafientejl giusto ingredienteche ha consentitodi ripetereil successo delle precedentiedizionj, confermando la vo(azione dellarassegna comemomentodieccellenza a livello regionalee nazionale.Sonostateospitate nel caftellonedi quest'annocompaSnie danesi, spagnole, fancesje italjanementre l'apeft!ra è stataaffidataallacompagnia australrana Strange Fruit.Duele prime nazionali: la nuovaproduzione della compagnia f rancese Méli-lvtélo, giovanissimi artistiforrnatisial CentredesArtsdu Ciroue di Lommee lo spettacoloCircusKlesmer, primaed ottimamessain scenadiAdrian Schvarzstein, attoregià ospitatoda Crugliascocon la compaSniaCircus l ! r o p q a n j u g g l i r SM a s a z i n e Ronaldo. Unaprimaregionale invecelo n r v r s r aÈ u r o p e a d e l l aG i o c o l e r i a strabiliante"TheField",prestigiosa apertura d€8liStrangeFruit€ le incredibitjevoluzioni deifrancesi Couleurs tllécaniques coni loro tfampolipn€umatici. tl Festjvalha inoltre r hboraior , inienistè avutounaprestigìosa anteprima, neli'ambito di Piemonte dalVivoLiveDay,al Borgoi\redievaledel castellodel Valenrino diTorino,doveè statopr€sentatolo sdnbaìgsÙ'92'161*W3!bddn'Gm spettacolodi giocoleriae t€atrogestuale "CatonCombo"dellospagnolo Sebas.

rú I) FI tr É

o0

tr r 0 tf{ Fo É

É

I

tFl -

I E n0

t)

oi"1iX3;

,r.^r-W

,ttud "-."n Èf!:3!:* r;-..-

h%.to titt

KA'KADT n , s r r r r n : r o o, rl . r r t 2 3


t *offÍL'#3f.o3t"Àx

All'internodelFelivaldei3Porti(Civihv€cchia,tiumicinoeCaeta),unfestivalchecomprendevaco delh atoil | l,reetin&/Happening hanno 'fgani'z egintomì 6iocolieri eI A6s. aipi;oQuartulo ,rii ii, r"Jir".io*nrtirri,u i contorproposito dr delineare conrt reahaitatEne, leprincpah Atmeetins sonoshteinvitate scuok;i Anicicensittaliane. na'rona_ dareilviaadunappuntamenlo prolicue collaborazroni lanascitadinuove, favorhe fenomeno, nÌitaliani diquesto dici lorico Nelporto in ambitoteafale/circense p" tuttoilsettore dellalormazioneplolessionale i.J unnra"aititi.uo dnquecentes.he delle mufa a fidorso sanfEdanio, penisola d€lla banchina sugSestiva uiú"""r,i.,.ir."aai a"r,". sulta prima edizione laÎuoladiCnko O0part€cipato aqupsta hanno i;;erialetaian€a, detta Roma deltortino econlostonao I loroanrÙe cornvo$ v€de\iano duespenacoliche entusiana, numeroso€d pfesentando alpubbli(o, rino)e Flic(Iorino), ;ùt"nso',ù" e pervalorirare cheleruoleitaliane' tuttoquello av€re unprosieguo debba qu"tl.prima edizione irtt,íttor;. auspiafti circensi" teatrafta e tfa queto tavof. di coniuSazione in lacendo slanno ,rrà.nri iortut"ri"i"a. rasruola, """ "rì

".to

I""GtNortlrernStar o .!/d d,Datio Duranta : roro diM.sslmoASusm.sus@rri.r

ta sta gia pensando per lo spettacolo difine colsodel 2006 ad un tagtiopiùcomicorida musichemoderspettoa North€mStar sorridente(la "stelladel nord" compagnati i a casotfa ne il cui alternarsiscandisce non dettitolo)€hepes€ata in cuicomunqu€ Lallelimento della serata. in un tempi momen- il pubblicosperimenta sonoman€ati minu- spazialedello spettacologiocd ti divedentiaffidatia viaggioa colo disessanta con' s0 quattropaanichesi inconka_ del circo le tecniche titutte b€n p€rsonaggi molto comPrendenda un no e si intrccciano circondata temporaneo maì imPoPersonaSSi un numero connotati. llfedici deveessere a terrasiaqua_ quasia acrobatica dal do fortunato.Ai 13 allievi della sti a8liallievi,ma che nascono gruppodi giovaniartisti aereo cui il cerchio dri aerei, lfa grande e lo €oralità la dalle sPettìve le em€rge scuoladi cirko di Torinoch€ spontan€amente evoluzion; le cui ha diAlessandra, ch€ Ia scuola di corpo di spirito irruenza Linnata hannoportatoin tournéeil loro individualità. al Festi_ neidueanni sonostateinvitateanche per esemPio,esplode saputotrasmettere di finecoEohaPorta_ Raffaele, spettacolo alla sto€colma Presenzd e di corso.ll compitodi tesserela val di trasgressivo to moltafortuna,Non soloPer- in un peÉona88io deìlePrinci dei rappresentanti questo rmra€conto trama di lo stedileggia provocatorio che Per diesibirmodo chéhannoavuto del ci_ maginiè spettatoa lay CilliSan Daliscuoladi circoeuropee.La sinelcoÉodi duemesiin16lo- reotiposensazionalistico il chehasaputomettereal servizio icena passaancheattraverso terrorizzaalpuntoda calitàdiv€Ée(dacertaldoa Bre- coclassico pìù vott€ è coinvol' pubblico che le abilitarccnii bimbid€lle diuno spettacolo sciada Crugliascoa Civìtavec- rein alcunipassa8gi di ciascun to davicinodaifediciartistì. il carattere ch€ e Ia dolcezza prime file. cosl come raPPrep€r totale di44 chia) un Lascuoladicirko puòdirsisod' gruppoconfercndo membrodet ma sopÉttuttoPer- di Elena conquistala Platea, sentazioni, quadri disfattadi questaprimaProdu' ai e coesione rac unitarieta nel coinvolta chéovunqueNorthemStarè sta- emotivamente Starè statauna zione,"Northern aca itmo serrato scorrono e che quela minuta ragaz?a di ha conto ha suscitato to rapprcsentato - €onfidaPao€sperienza bella delPubblico le simpatie riscosso - ma ora intendiamo lo Stratta d€ìlacítica.llsee il sradimento gene_ voltarepagina.Cambiare greaodi NorthernStar risiede nonoNon sarebbe re. Siusto, inprobabilnente neldichiarato stantei buoni riscontridi PUbtento di non rifarsial clichédel blico,riproporequestosPetta'cir€ocontemporaneo" Piuttofo ilcaratterecon coloo rìcalcarne sfruttatodi qu€slitemPi:atmo_ produzionesimile Per un'aìfa sf€re€upe,pe6onaS$tmPenematurareoccorrenon cristalliz_ sfrenatrabili€d unaric€rcatezza zarsied è Per questo che lo ta e un po' leccatachea lunSo ànno del prossimo spettacolo andar€risultanosterilienoiosi. €omPletòmente dovra essere Nulladituttociò.Ceftola Scuola diverso,nel t€nore e nell'ìm' di cirkoSuardaal modellofranpianto".Peralloraci sarannoal cesedel "nuoveaucirque",ma tri allievi,altfe suggestionie nuov€dF intendesperimentar€ nuoveidee.Noici sar€mo.. al puntochePaolosÍatr€zioni,


(ilvltavocohla,

24 luglto

Gireensi

ltaliane

cdPinoQnarrullo, lacuiradicara passion€ perquesro genere nuovo vieneconlermata anche dallaroe'.€ltecomedircrcre drt5tc.derrealroÍaianodi civlavecchia (rastagione 2005/06 vedfaJerome savary erosp€ttacolo Lafo'a dellkbítudrne orInomaruernard cohAte$andro casmanneidown Colombaioni,. Neaprc8rammazione detMeetng è ,laloosprLdro anche OggiSpori, unmusicalsc ltoediretto dallo lessoQuartu o,conc€pilo peigtispaziap€rt ela*aa"a, ril oresenraro querr'anno a /vercdnt'(or succerro. Intorno adunagrande tortanLrziare. unkoiremenro s,"""g"ri,i, ,i,"ru;"8,, .l.rs:Í * iporetjco fer€Bsiamenro nuziate intenono daÍamadrcdetìosposo chtvuoteinvece impe :X.]'flqt 9i

dirlo.Unasituazione abbastanra tipica, condita dahr:mor, sorprese ecolpidiscena, rivilain;f,i.* ,*i"1.

i"ii"ii!ì"

famose i cuitestisonoshtitfti riscriflidalr€8ishpermegjjo " adattaEi allaùama.Ricordando che possibjle glaziealladjsponibilità, porlúale t'impegno ei conuibuti dellîutoÍtà delLazio, detprol,speriamo dipoterdare preto.luttiappuntamento peritpros{moanno.

5.31

fissi.Volevamoincarnassequal cosadi univelsale,non un'iden- Rlftardo Maffiotti titàda passaporio ma un'identjtà di essere.A trati può sem b r a r eu n a u t o m d io r e 5 . 3 1 ,m i sveglio,escodi casa,vado al lavoro-Tornoa c.sa,mangio,vado puoi bloccalo,non a dolmne. iVisveglio,escodica puoicanbiarlo. sei lì, s a ,v a d oa l l a v o r o _E. .p p u r eq u e termo,testimonedi s t a r o u t i n ea l i e n a n t es i i n c r i n a . qualcosa. E se nonIo E r a v a maop p e n aa r r i v a r ì iel Ì i t a - L e n t a m e n t es i a p r o n o n u o v i giudichi,ma lo accetti n i c ,c o m eq u a l c u n oh a d e f i n i t oi l spazi,momentid i coscienzaine- coslcom'è,qudlcosa p ' o g € t t os . l l , l ' u l l i m ac r e a z i o n e djti. Efa cittàdiventavivd,(grazie dentio diie siraslor della Flic,stavaaftraccandoalla a l c o n t r i b u t od e i t 0 a d i s t i ) ,d i - ma.Filippo sie fermab a n c h r nS a a nT e o f a n i d o i C i v i r a ventdscuoladivita, opportunità to ad un certopunto v € c c h j aN . o i , i r e g i s t i ,o m e g t i o p e r c a m b i a r en o n i a n r oi l ' c o s a , per eudrdaree per guardarsi slruita unaadhocper;momen'collaboratori" a l l ' a l J e s t i m e n t osìla nelldvita,ma il'come'.Tuno dentro.Edha apertounanuova ti aereidi t.apeziofisso,ressutie d e l o s p e f t a c o l os, i a m o i R A > v i e n e v i s t o c o n o c c h i n u o v i ,e possibilità trapeziobalJant. Altracosada M o , o w e r o I ' i n s e g n a n tdei g i o - pezzodopo pezzoFilippomette Siamo coscientiche s.3l neces, sottolineare e che I'equipaggio ( o l e r i ae d e q u i J Í b r i s mAon d r e . i n s i e m ei f r a m m e n tdi i c h i e o f a sitadi esseremodellato€ le re- fecrutato efa interamente Parte O h v o€ l ' i n s e g n a n rdei T e a r r ot . e.ne cosasente,te sue mancan- pliche a venirepoúeranno puti delldFlice dellaRealeSocierà a n n o R i c c a r d oM a f f i o t r i . U n ze,le sue pauree le sue forze.Fi ziae maggíor chiarezza all'insie Cinnastica îorino-E' fato im, compitonuovo per noi 'dea'e lo n o a c h e ,r i t r o v a t ou n s e n s o ,e me.l\4a lacosaimportanreéchePortantecostruireun ProSetto s p e t t a c o Jeo s e g u i r n el a . o m pronto a romperlo per ricomin c'èun nucleo,unabaselorteed così ambizioso basandoci sutle p l e s s ar € g i d ,u n a s c e k a d e i l a c r a r e d a c c d p o u n a n u o v a emotivamente coinvolgentenosfe capacità, sulle nostre s c ! o l a q u e l l ad i u t i l i z z a r e i n t e v r t a . . . E l e m e n tiom p o f t a n t ed i chesostrene la srfuttura dello idee,meftendoin campole no Sralmenterisorsedella Flic.Tuti s , l . l s o n o l e v i d e o - p r o i e z i o n i spettacolo. A propositodisfut stre forze.Perquesto,oltre ai I n s r e m ei m p e g n a tiin u n o s p e i (un graziea Francescocìorda). tura flngraziamo la ditta Fonti doverosi ringraziamenrí a cotoro t a c o o c h e n o n m o s f a s s e i J Q u a n d o v e d i u n f i f m a t o n o n di lorinoperaverne ideatde co- chelavorano dietro le quinte e n r o n d od € l c i r c o ,l ' a b i l i t ài n s e nonsonomainominati (Danie deli'ariista,ma la ufilizzasseco la, Dora,lsdbella,Francesca, m€ vercolo per trdsmettere CiofSio,Phil;p,Nadia,Umbe'to, e m o z i o n ip, u n t id i v i s t a ,v i s í o n i , Roberto, Fabio,Massimo, . .), w o n d i v i i a ,s p a z iN . o ì R A> M O un graziespecìóleva a ftratteo o siamochÌerimolte cose,davLo Preteche,comeun satellite verota'rte,a lcunefin rroppoamgeostazionario ci ha seguitoed letiche:chi siamo?dove vogliaarutato,ma soprattuttoé stato mo.rivare? ed é nato a poco a semprepfesente. teviamol,anpoco un viagsioa parfireda docora:5'amo prontiasalpare. Vi ve s amo ora: ld nosùa città.cosalutano imarinai: Elena Burani, me viviamonel/la nostracittà?tl Ciaudia Conti,MatteoCorona, protagonista,Fìlippo,è un lavo i\,4aurizia Lacqua,Alessandro raÌorecomune che vive in città, Mdida,FabioNicolini, Roberto con una vita regolatadal susse Sblattero, Frdncesco Sgro', Etena &irsi di azionied appuntamenti limpanaro,MarioVolta-

,ì,. ,fur 25 r rsr;rtusrrurs


rnfeùi\t. rl di ÈttÒteoì isti.a

AlessandroCigll ru.\r!rv rì craant .rcertnlco i L le.lroCi!:redaOieTo51LrCic

T T I

D i r ì g od a l 8 a n n i f t 4 e r c a n tei ai n, q u e s t il 8 . n n l I m o v i m e n Ì od e gli artistl di stradaha avuÌo vari svilúppi,anch,"impr€vedlbili.^rli praceva u t o p c a m e n t em m a g ndread un popoloe ra nte,felice, con un fo € legarneinterno.Por i movlmentoè cresclutoa dism s ! r a e s i s o n oc r e d t el a z i o n ic, o r fenti,federazlonl,ma tutto som mato esìsteancorapiu fratellan zd, legame,amiciziatra glì artisti dltro d i s t r a d dc h e i n q u a l u n q u e gen€r€dello speftacolo. D i f r o n t ea l a m a r e ad l n u o v l . r e ch€ s€condome è l'Lr i i s t i d i s i r a d a c h e p r € m e v a n o sversal-" p e r e n t r a r en e l c i r c u i t oi,l m o v i n ì c o r ì o d o p e . a c q u i s i r et e c n i m e n t os i è g r a d u am e n t ed f f € - c h e e m e s t i € r ed e l l ' a r t ed i s t r . r e n za t o : c ' èc h i s l è s p e c i a l i z z d -d a , p e r c a p r € c o m e c r s r c o m p o r i ai n p i a z z ac, o n 8 l i o r g a nz t o n e i c o m p l e a n n ci ,h i n € l e f e p e r i c e n t r i z a t o r ic, o n i l p u b b l i c os, e p ì o v e d i N a t a l e c , h i ste c o m m e r c i a lci h , i p e ri v i l l a g Svìa - s e n o n p i o v e ,c o n 1 0 ,c o n 1 0 0 . isono an c a n z e , l e l e r t ed i p a e s ed, i p a i - c o n 1 0 0 0p e r s o n eC t o , t e . i r o i a g a z z rt,e a t f o. n u t L , c h e c o r s id i f o r m . z ì o n ep r o f e s ve n o n h o v i s t o s r o n a r em, a P e f a p p f e n o e f e e i c . ,e i n s o s t a n z a nessunomorlre di fame e tLrttlcl r a m e n t eI ' a r t ed i s t r a d au n r a p s i è a r a n g l a t i t r o v a n deoP r o - porio p!Ù fretto, c!or€ a cuofe p r e n l c c h i ed i m € r c a i o E a p r o - c o n u n a p e r s o n ac h e h a e s p e p o s i t o d e l m € r c a t od v o t e m i r i e n z a f, ! n z i o n a m e g i o . P e n s . p € r e s e m p i oa l e b a s t o n a i ec h e c h i e d os e s i r i o a g u i d a r €a f € s t ao a f e s t ac h eg u i d l m e ,s es a s i p o s s o n od a r €a P u i cn e l l an e l e S u a r a t e l l eu, n a t r a s m i s s i o n € l i l m € r c a t o . g u i d a r eg l l a r t i s t o c h eè p a r t l l ad a l ' 5 0 0 .S eu n b u r U a | t l op r o b l e m ac h e s i è s p e s s o r a t l l n a i od e c l d e s s ed ì a p p r e n la formdzione. d€rle da solo impiegherebbe t o c c a t or i S u a r d a c r e d o c h e a l c u n ec o s es i i n s e - q ! a l c h €a n n o ,m e n t r e! n m a e Catto, n g n n o , d l t ' es i i m p a r i n o i,l c h e è s ù o , p r e n d iS a l v a t o r e t i t r asmetl€ m e s i m a g a r i u n a r e l a z i o n e s e i d i v e r s o .E s i s t e m a e s t r od i s c e p o l oc h e è t r a q u e l l o c h e l u i h a a p p r e s o n

a pubbticizzare interessato seiunartiste pagine? suqueste iltuonuovo speltacolo promozionale? dimateriate ancora sprovvisto magari 3416597732

jugglingmagazine@hotmailcom

Àrluarlo lt li.no d.llo ry.tlr.olo dl Slr.da. di Pirh

orSanrzza stagedi clown..' BrunoZùhlke !! r'lr) ì0/lI novembre.,r!-Lrd ì,..1:',ard. (o . rneÍra irdv dudledelcacnere.oùì .le.n.he(lem e (po n l r a n e m pr iv,.l lni d ,e n { 8 i , r n d i l ! rGc d u l e , e t . l . r ea uo n i . olno5 P aoze . o nS l Ll ar .improw ddsole ne8tuppo tz on.onernra oggeti, , Nùo dibirpù úorepn(okremdownsrhe rnroic 0472 869479. fc.rr r.Olahoo1 \^rrW.ir.omlx it

Penodi@tiimestralededicatoarli attiri di strada,edhoda TeEoStudio, ùincieale oqanizato€ di l,leìiradió.I dccheP.8inecon inùerviste, oriinioni, DU idi vista info@ioni e appuntamentidi quellafantalic ' e;lassiadi aniri óe dannovit agli spetta(oliin piaza rèzo ltdlo, ui dellaGioventù,, - s6024Ponùea ESoló(Pl) ùellar(o57l 485078teadirrada@terzostudidit

26

tit' I


a

n

t i a**or.?ruBriocertardo (!)

-

v€ntianni.Unmaestropoi,oltre artistadi stradachi fa solocapdlldtecnica, tiùasmetteanche pello.Quello€helegoalconcetla vitd,ma questoaccade solo to dell'artedistradaè unasomqudndoI'allievoesprimeuna ma di modalità, divalorì, di diamotivazione daweroforteal- rio chepossono esprimersia val'aPPrendimento. Dovesonoi ri livellie certam entenonappar maestriadesso? C'èmoltagen- tengonoa chi va in stradasolo te cheha tantomestieree s€ io per mostrare Ia suabravura, il fossiunapersonacheha voglia suo ego.entismo. Considero di iniziarc,piuttostodífrequen I'adedistrada undono,undono tareunascuolamicercherei un ancheperglia|tli,un mododi maestro, dettoquestoapprezzo porsi,un cantoallavita. e ospitole scuolecheoggioperanoin ltaliae quest'anno abbiamogli allievidellaScuoladi Belle Artidi Firenze, dellaScuola di TeatrodiBologna, dellaScuo d di Cirkodi PaoloStratta,di Teatrazione diTorino. Doveè Ìastradaora?Nell'ultimo .atajogodi Mercantia ho azzar datochelasfadasitrovadatan te pa i, se noncifossilizziamo neglisiereotipidichi dicecheè

-"a-fz [edizionedi quesfannopresenta alcunenovità.Daquest'anno inviteremo ognivoliaun f€stíval dìverso, comincia ndodaFerara; siamonatiinsiemeed è stato naturale chiedergli di venirea I\4ercdntia con una loroselezione.Altranovitàdíquestanno è la divisione in fasceorarie.Apria mo le seratecon Kermesse, sPettacoliin libertàsenzanessu na Prctezione, il carnevale mo dernoe aniico,dalle22 alle23, dovetutto è permesso. Poicomincialèfasciapiuteatrale, precedutada fuochid'artificio,du- la bellezza del borgosi prestaa rante la quale Mercantiapro- questo tipodifestivdl, quasiunimetteuna maggiorprotezione; coalmondo,e celo conferma la in questafascia quest'anno ospi- visitadiun gruppodifotografi tiamotraglialtrianche unadellemagQuartul- dellaMagnum, lo,l'anteprima diBustriq la dan 8ìoríagenziefotograliche mon za,il teatrodi parolanelgiardino diali.ll festivalè inoltremoltovidi BoccaccÌo. Mi è piaciutoinol- vibileadessoe certedifficoltàdí tre lavorare sullacollocazione"ordinepubblico" cheabbiamo neglispaziarchíteftonici crean- avutoneglianniscorsisonoslado maggioreinireccíotra i luo te superate. Siè creatoun clima ghi del borgo.LasugSestione e pruserenoancheconi cittadini del bofgoalto,invasiognianno dd 70.000visitato ri. ho optatoperuna Quest'anno edizionesenzagiocolieii, ma elementidi giocoleria e numei di giocoliedsono comunque presentiin moltideglispetta.oli, e forseper avefeunaSiusta proporzione ed evitaredi rìprodure lesolite gdgchesivedono o r m a ì d ad n n i ' ng i r o b, i s o g n a propio partrreperdifetto...


(]ITT{ DEL SOLE e{

o FI EEI tÉ

materiale per giocoleria, diabolo,palline,clave, devil stick, etc. aquiloniAlivola, Prism,HQ, Revolution.Flexifoil :i

i. i,

-*ìì

:,r .

aa' ). :.i .

- OIOCOLERIA - MONOCICLI - CLOWNERIA - PALLOIìCII'{I - ANOMI E FOLLETTI - MACIA - B O L L ED I S A P O N E ,.. E TANTOALTROI... PIACEI'iZA, v i a N a s o l iinn " 2 re|.558t2837902 ó3811375779

e@inl(tt0 e,ri\{ì'{{!. tli{1ltllìini{li i,!'!tLi'i.!€

a;t3îl.,,lrotltl

r'::tOflre 81 I 2:-iil ao ro t.1 Ir 7501 I 2i-t(-ìtl:A Ícr 0Cl 3ù2 39723.15rlrl r!i,rÈ.3

Vitae loria d.i (ompiesti(i! ierti Ùadizioîal,

beppe i m p l r l sni u o v i .L d5 c u o l ad i c r c o e r a a n c o r aa b b d ìono eepperenenti, lavorocon d i c e s e n a t i c o l a S i o c o l e r i ae m i e s i b i s c oi n s t a n z ar i s € t u a t al e, a l t r es c u o l e s p e t t a c o l i du a n . d e c i n ad i a n n i i t a l i a n en o n e s i s t e v a n ao n c o r a e mi divedo molto. Amo questd e d i o a v e v o2 7 d n n i .H o a c q u i s t às c e n d od a p r o f e s s i o n ee d i l s o l e ,a m o l e t o p r o l e s s i o n a l i u sfere da .ontact perchè non ti l ' l t a l i av, i a g g i a n deod e s i b e n d o a b b d n d o n a n om a i e l e p a l l ea m i i n v . r i c o n t i n e n t il ,a v o r a n d o r i m b a l z op e r c h èt i a b b a n d o n a - c o nf u n a m b o lei c o n R o s ee S t e . n o q u a n d ov o g l i o n o a , m o m i o I d n o i n S u d a m e r i c ap, r e l u d ì o i i G i u l l a r si e n z , f i g l i o L e o n e d a m o v i a g g i a r e . d e l l em i s s i o nd H o v i s i t a t ou n at r e n t i n dd i P a e s i F r o n t i e r eS, u a r d a n d oa l t r en a n e l m o n d oe d i n m o l t i d i q u e s t i niere e lorrne Per fare spettaco' m l s o n o e s i b i t oA. d o r oL ep i a n t e l o , m e t t e n d oa l r u t t o 8 l i o t t i m i d i A l o e V e r ae c u c i n a r ep e r g l i s t a g ee g l i i n c o n t r i c o nL e o B a s a m i c i .A m o l a c o m m i s t i o n er a s i ,R i t aP e l u s l o oK e v i nB r o o k i n g e d i d a n i c a€ e d h o c o l l a L am i a f o r m a z i o n è m u s i c ae s i o c o l e r i a b o f a t oc o n v a r i m u s i c i s tci o m e t e . n i c a h, o i n s e g n . t oP e r2 d n n F r a n c aP a m p a l o n il,l a r i oP a s t o _ c o n t a c te b o u n c i n ga l l a S c u o l a r e e s r u p p i m u s i c a l i ( D r è a d d i I e a t r o d j B o l o g n ae t e n u t o . am i a r o r o u t , S a l t i m p u n kR, a d i oL j u b l i a - w o r k s h o po v u n q u e L n a ) n e l l a c r e a z i o n ed i p € r i o F m a z i o n en o n è p e r òr i c o n o s c ! ' t a d a u n a s c u o l a J. e r o m ef h o masha individuatodìvers€cdte g o r i ed i i n s e g n a n teì q u e l è i i L a m i a m i s s i o n ec o m eg i o c o l i e c u im i i c o n o s c oè q u e l l ad e lt r a ' smetiitore.Riescoa passarebe r e è s t a t ap e r a n n i q u e l l . d i a n d a r ea C i r c u sS p a c ea, L o n d r aa, n € a i m i € i a l l i e vci o n c e f tai s i r a t i segunestage interessanti.ogni e d i d e e . m a L g a m a t ec. o s ep r i l I s e t n m a n e . c o n c r e t ee t e c n i c h ed i g i o c o l e e oltistimo' S c a m b i od i t e c n i c a i,s p i r a z i o n i , r i a ,r i e s c oa p a s s a r m


scuoladiteatro

#_thpJogna

ll lavoroche presentiamoè in co-Produzione conMercantia e l'intenzione€ra di rcalizzare Autrrstir robd m.$lmo Agus m:s6@dsariir I uno spettacolo itineranteutilizLet€lier zandol'architettura del borgo. Perprepararlo abbiamolavorc- stico,lapartevisualedel lavoro, Codeau,che tanto ammiro.ll to un meseinteroa Bologna€ cosìcostumie trucco sono tutti pubblicovienequi perla festae siamo arivati a Certaldotre realizzatida noi.Eravamo un po' non per notareelementiditecgiorniprimadell'iniziodi [rer' in ansiasulrisuhato, rnaè anda- nica, Regalareun'emozione cantia.Lo spettacolopropone to tuttobenee digiornoin gior- questaè la cosapiù important€, unatroup€ ditecnici ed attori no abbiamoinserhonuoviqua- e la tecnicaseruea facilitare sulsetdiunfilmchenonfinisce dri.Non mostrìamo numeí di questacomunicazione. Questo ma,,con pelsona88ichesomi- altatecnicacircense ma cisono è il sensodel nostrolavoroan' glianoa quellidei fumetti.LJno sóltidi acrobatica, tessutoed al- cheallascuola. Vengodalteafo sPettacolostrutturatoper sta' tra tecnicache viene usatadi e dopo 17annicomeclowndi zioni,lungoil CorsoBoccaccio,voltain voltanei diversiquadri, t€atro€ di sfada politicizzato, chetienecontodelsuocaratte- conrichiahiancheletterari, co- per m€ ilcircoe ilteafo distfa- portatoquestavogliadigiocolere itinerante,del flusso della me nel casodel tessuto,checi da sono molto vicini. lJltima- da e di felival chepoi ha datoil gentee dell'eventualita ch€solo portaa Dulcinea, musaispira- menteho realizzatoin Francia via alle conventioncilen€e ad pochidel pubblicoseguiranno tíce di DonChisciotte, semprelì uno spettacolo di circo-t€atro e un movimentodiSiocolieri. Ogtuttala performance, Lavorando a puliree a lavorarenellataver- collaborocon registie scrittoí gi il chcoe il teafo di stradain conla lucedel giomoabbiamo na.Ci sonomoltispuntidel 8e- di t€atro.Dopola lungadittatu- Cilehannoil ruolodi collante datoimportanza ai coloddeico- nerenellospettacolo, e più ch€ ra il Cileha registrato unagran- socialeall'intemodelqualesi Ístumi,deltruccqall'azzuiro del una sto a è un film che passa de esplosione, tante cos€,tea- fovano cchie poveí.Cè molcielo e al colore rossicciodei da cosecon€r€t€ a poesiadella tro, nuovocirco,strada,io sono ta giocoleda ai semafo, duranmui altramonto.Nelmio lavo- lrada a surr€alismo, unfilmche venuto in Franciatempo fa e te iltempo del rosso,soprattu! ro è fondamentale illavoropla- non finiscemai,comequellidi quandosonotornatoabbiamo to a Santiago.f\fanel sud non conoscono nientedel generee la primavoltacheconunacarovanaabbiamovisitatoqu€llezone la genteavevapaurc,loroconoscevano sololatelevisione!

sipy"terrent

I

Planot Girragno 5471644989 Daalcunilaboratori di Siocolea wryvv.giocolieti.it conraSazzi downè natoil persona8giodiCnagno.Lasuapersonalita è quella di un raSazzo down. Ritengoche se questo mondo fosse senza maliziai downsarebbero sovrcniassoluti perchéhannosincerha ed autoi' roniaincredibili. CnaSno sembra non seguireunalineacontinuó, in réaltasì.Fale coseperchéle cole devono esserelatte così, può accelercre o f€rmalsi,saltaredipaloin fasca,passare dalla giocoleriatecnicaalla cagata mostruosa; noncercaI'applauso né di capirecosalia succedendo.5i diveneconlecosecheusa li perIafuturaricercapersonale in spettacoìo, iniziachiedendo dareil gioco,sial'animaveradi (ed a cevemealtfettanti). Pen- 'Chi sono?"ed é comese chie- Cnagnoad innescarerisat€ed so cheper crescere seruacudo- dendoloasestessolo chiedesse accendereemozioni.La parte sitadi scavare, lavoraresulcon al mondo intero;Cnagnotra- tecnica é molto corelata ad form€diverse, andafea gÉttare smetteche non tutto é cosl ov- azionivisuali,movimentigeofinoin fondole possibilita di uti- vio nellavitó€ che'solo i pesci metrìci, nonsense,,, mainalcuni lizzodell'oggettoed avereuna mortìseguonola cor€ntel Oltre momenti,comequandofaccio buonatecnica.tatecnicaè indi- alle crystaled alle bouncingci slideballsultavolomiaddentro spensabile ma quandonon è sonoelastici,piume,assi,cubi. profondamentenel gioco, Íti unìtaalladcercaed allafantasia Scenografi a abbastanza sempli- compenetron€ll'azionefino a può diventar€facilmentefutile c€, nessuncolore,tutto in nero, goderedeÌ Siocostesso,Cefco e fìne a s€ stessa, affinchésiail pebonagSio a gui- anchedi portar€il pubblicoad

un limiteelremo e poi cambiar€ completamentedir€zione, per portarelo sPettatof€dallo sbigottimento allarisata... Etrilogo Goderedel gioco,far fiderele pe6one.Eccoil fine ultimq far sorfiderela gente; in questo mondo ed in questo pefiodo storicopensosiaunaverae proPrramtsstone. rl,,1fgr

29


#"ffii#"lîhh,,," 20-24 ottobre 2005

delcirco"CilÈdi talina" ll teslivalIniemauionale peB€guendo ambilioniè diwnub in l. sueSrandi pod anni|lnpuotodidfe n6ntointehnzìonale, è "Polo CicusAssociat'on membro dell'EuroDeatl gE/ento, peril SudEuropa" unicoin [àlió, CircÉnse puntndosuigrovaniun(|!f 2l e$llalorofumatio_ Internae nellefu(idemieCircÉfsi nenelleScuole dellepassah ziorali.haottendo,conil s|r€c€sso inhmationale edèéntrabdefirisooanza edizione, ll prù nelciKritodeiRlival Mondiali. nitivamenle ques{aÍno e artili glamma vde no{iÈ assolùte di digrandegicoinoncorso.AomPletiré8iA cla )00Ulassembl€a conhibuirníno coprogBmma annuale delClubA cidelCrco,il2'MelcntinoIncircensee delcollerionismo "lns€8na_ témazional€ grlla rotonda unconve$o/taìola rc llmpossihil€", d€lì€teoichedrcénsicoodinatoda t6smis5ione delCÈ Intemaziorale ll Fettival Alerendmser€na. atten onee curaal Íóttamenlo cooonehassima la parbcip.ionesoautorizardone deglianimali, dl€ usinometodi lo in Druetlladi ammae$atori e malfathmenlo co€Kiziont, chenoncontemDlino punizione quahiasi coryotale. wwwJestivalcircolatina.it irìfo@felÍvaÌcircolatina.it tèl ùTI3 474(M úrio thnPo

es:tivalcircolatina.it cìaudiotranquìllì@f

aa oa àó.

FO

lJ:EEréElR.

www.netjuggler.net


SU

ffifi$+l*$*ffi*nfil-*ff DonizetiÌ6>24020Ioff€ Botdon€ (Bp) _.Vra Earonche i Lorenzo ll9 5695570 r,IdrSasre 2 190Ì2 i,,t€ldno (Bz) loseph (5epp) t/arms0ter 3156000416 ViaE.FemiT 560toVìcopisano lpi) Favilld [,1artrna 14963042!t Pía?laCiaÀi2j 59t00p.aro(Èoj NardinEdnrdoJ49Ì949469 Vrac.Verdi, Ì01 57Ì26túorno Buldrassi l\4arco J284246159 C.Pt2Z ponteTr€sd 698s-svrzzerà Claùdia Aldinj +4t (0)916o6r8t9 Vialulpe,I c J90loVandoi€s (Sz) sigridÍedel'piel 0472869479 V i a S . p a o7t o ,8 0 0 ? 3 p o z u o t i { N à l valefia zuflo3ll 6888554 Via/Vonr€Blan(o l6 I0024^40ncaher fTO) Lùcaf,4arzini JJ860J6940 j6 5504.J Viaxftt.ug,ro. L,dodicmdrorp rlu/ Bdffti Andrca]39 7218598 V r a C . C o r a n t r nT oO 5 t2lBan Diana Mkhete 1480515875 i 4/ 0b022fo5saroD;vi(o{pg) LuEaPaulonial4o ,^ 89Ì6929 L0c.l/:{lhppoverrL' urd(onr2Bl2 57025 prombino (Lil B€lnardini Simone il9 4294874 l0( i,,li8none.,459026 ^4ontiefl (Cr) Ca.liRiccardo .. J6O58ss8i4 vrdL.0tMontpe[|er 52 00t66Romd Paolo sft nnavino J2894rl?] Cuid0cvakdnri26 Ì901sSdDana (Spl ..v.,e Alina Lombardo iJ9 587g44l vrad€lefoneAfmate, ]6 70126 Barì Slefano 6. Cimaldili5 6518g9 vialjrbutind,3250iì0oFrorinone Nocepietroiii 2t823g2 Vjd{,-Senembre.30 Ì0022Carma8nota Gjuseppe ,,._,, \to/ Porcu lj3 2742858 MaMdftoni.tB2 15020S. - pddova Nicotò Beppelenentij47 Ì 648989 V,al€8orri, Ì7 2ll00Varese Riello Iucio03J2Bt2Ì7i vrd5tdffetrepdnigidnplt/t r'I00luodena Fabrizio Previdi J487905576 vrdd€rLarofani Ì7 000605.orete (Rfvlr Paolo RosaríoMelelB0 715926s ViateCotombolg 47042Ceseraríco lFo) Acquarone Cafu ll7 266505 vja[,tangrone o]5 È024l4aqfreiLg PaoloSansò0016483J15 ViaJatd al 70014 Conv€rsano (BAj AntonellaViitoreJJ89695247 Viadellîrco2l J5l2lpadova Soranro Nicota 14840434J1 VidCiovanniddprocidd2T 20t49iuitano Baldoni 6abrif ella 347857ÌtJg ud(nÙo8et40 19050FiealtoS.itiar(Bz) SígidSeberich fi5 5725792 pteCimit€ro fi,tagSiore Ì8 20t56i,hdno Alessandf o Vdttin ll9 81994ÌJ

Equipaggiamentí psichedetici ai confiní d€Ía gio.oted. . Henry's,Beard, Nesbift. B a b a c h e ,U n i c i c / e i ,q u i t j b r i s m o . , F u o c o ,e , , L a s e / , Yo Yo professionati. ,,Contact,,

Tel./rd\05l.65bcbaaìappy Jv99tin9 . . : :

a fvffi!!!

Ar ticoh per la3 b colzr ìa, '. ..;',,. _iI -. tnlrosso e deitaglit ty.ltre . 1an-oatlì ,ji"raflc , ffb b!", tfpre d ef..!ìbrta, rota'toti', ,íA at U7no, tu"*?o li,, dof. q, r.. "r1 ". uea.4ìta au.he pcr awìzpo n^dutza, t L tufta, t:ltali;

3t


tll.he

'^r *lJJg"lJ3"JJJ..ú)G

ikrrT: tIilJl!!l

JrJ

.lirll:-t

.7rgc!.:r3ig$3: .llx.;1.:*;:.r

Ka sruhe 10, D-76149 înden Kuhwiesen TeL49 721/ 78 36 762, Fax 78 36 777

EmaiI: infu@henrys-online,de

@ wra-snop

www.henrys-onIíne.de


I

^?t}

D-- t

-':f onses Fabbri(S Beaal Telephon€:

ABSCLU.TE circus Ltas itrrí)a

a atbt'ibutore di una vasta serie di equipaggiamentogiocoleria tíd toa our retail or wholesalecatalogueand price list ll| o|dTo*n MrllOtdlown.HebdenBrdge Westyorkshire. EnqtandHX78tE Faxrú11 l0l 1422845191 email: beard@btinternet.comwww.beard.co.uk


l O C O l l E nEl D l t { Î O R l { l ASS0CtAZTOG NE

(Roma) I > 00055Civitavecchia Viadel Lazzar€tto, com> P.IVA05894411005 tel/fax076667J952> cell.3476597732> 8io(olieriedintorni@hotmail

M O D U T O D I A D E S I O N E2 O O 5

ai rccaPitidicuisopra Dacompilare €d invia.eviafaxo pei posta,insiemead unacoPiadelladcwutadelv€rsamento,

,!ia/piaua.......

cod.fiscale

ciocolièi e prcsavisionedellosratuto(conrultabile chiedodi adeùe all'Associaziore e degliintentiassociativi, anchesu ww.jugSlinghagazine.it) quota vercamento della associativa. dell'awenuto Dintomi.AlleSocopia

PERI Socl (tÉ pàtentesisli onatai) (4 sùccessive uscitedilus Ma8+ QtradernidilusMas) (a succe$iveuscitediluS Mó8+ Quadernidiru8Ma8+ Lo zen dellù88lin8) (a succ6siveuscit€diluS Ma8+ QuadernidiruS Mag+ t_shid) (a succèssive uscitedilug Mas+ QuademidiJugMa8+ LucidellaGiocoleda) (a successive uscitedilu8 tvlag+ QuadernidiluS Mag+ Kermesse) (a successive uscitediJugMag+ QuadernidiluS Mat + lllusionismi) (tÉ patènteii sli omaggi) E LE PAIESIRECIOCOLIERI PERLEaSSOCIAZIONI tAss. oíocotíei e Dintohi, econdo i suoîfrni dotutoti, stipulo una convenzioneps lo niqo-disttibunone dele suepubblicozionie Pet lbryanizozio' .on un locole doveswlgete le wstrc dttívítò, ne di proienoni vídeoe spettocoliche prcnuovano lo giocobio e le oni .ircensi.Se net,-Associazione, lr,inino ví chiediono: questo prcgetto, I inPegno .he a ec@ e sieteintercssdti + 5 coPiedei Quademi 5 copieper num€ro,+ unacollezioredi lo aret.atidiJu$ling MaSazine uscitedilugSlinSMaSazine, € 50 > (a successivè e dellevs.iniziative s! ù^M.jùSSlingmagazinè.it). deiE. ifednentisullepa8inedilugElingMaSazine ditu8gting[ra8.zinè+ segnalazione > €12 € 12+4 > € 12+6 > € 12+a > € 12 + l0 > € 12 + 12 >

N.B.Qualsiasiopzione sceSliate,inviarel'imPofo dovuto tramite CCPn. 16t26404 intestatoa: As5o<iazionecio.ollcd d Dintomi, specificandonella causaleADESIO E ANNITALE+ ll numeto della tivista.he Intendete rlcev€rè per piifio (+ eve ualmerie t glla per l. I-shlf XS, S, M o L) il materialeviene spedito ai soci,con cadenz€trimestfalì, in occasionedelle uscite di.lu88lin8Magazine(marzo,Siugno,s€tt€mbree dicembr€)

Profile for Juggling Magazine

Juggling Magazine #28 - september 2005  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Juggling Magazine #28 - september 2005  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Profile for jugmag
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded