Page 1

l

n :-


F

I

r :1 ,

Ìl

.f lj

PeJJ

. ;JJJSJJ3I J J : r t : ì

tu

PROFESSIONAL]UGGLING EQIJIPIlÈNf

È.

vtlù

ilzurp TlgC:siglÉ 3lJVr:À Distribuzione in ltalia Agile (V€nezia) vià d€llapìla,40- 3or7rMarghera

T?1.orrr923705- rax o4r 5388998- Eynail:infoaagileitalia.com web-5hopr http://www.agìl€it.lia.com

In den Kuhwiesen 10, D-76149 Karkruhe Tel.49 721/ 78 36 762,Fax 78 36 777 EmaiI: ínfo@henrys-on [ine.de

@ wre-snoe

www.henrys-onlíne.de


DIT*RIAL 2 4

Cosamandaree dove

spe(ifi.atesènpre e dovunque:

perJuggling Magazine ilù Fúrùh. f.r al7aa I l.lr'ì úhrimdrir ùrcrdi 07 6i. aIl2rl ! . r J . t : : l L r ! ! r ! f . 4 . ! : r ui e . , i o iri!.,r:or. anr...r I fl rr.rl ir a;j lvtr!c.riì,: (RT)l

jugglingnrasazineldhotma Lcom t r r e - m a (i lm m d rI ) jusmas@riscdli.it r ' i , . . r .. r . . l l i l . l p , l r a , ) hrr dRoilr

Adolfo Rossomando

0766lll20 t47 65977!a

La piÌt vasta gamma in Europa dí: Líbri, Video,Attrezziper Giocolíeri,Artícoli Circensí,Yo-yo,Ftisbee,Aquiloni, Magiae...molto attro...

7+1 ^i:':::-?:;l*"

D#'*

lf,+ii

î

o o

o

ffi,, 1 t

I

t

Tappeti elastici,Filo teso, RotaBolae Rolasfera,îeloni e Giochi pet l'aria Aperta Vodex, Kiwido, Pois e altro... Monocicli Trial, Tranpoli.

t

Ordini e tnformazioni:

'F@ lt

al: lngrosso o presso i nostti venditori: chíedetetíndirizzo piu vicino a a vostn città V I S I f A T El L N O S I R ON U O V OW E B - S H O R P I N N O V A TC OO NO L T R E1 5 0 0A R T I C O L I : h t l D r / u / W . a q i t e i t a l i a . c o m


Ir

I

I moltoelevato I num€rsonod'altacldsse, I livellol€(nLco € Dainumericon tuttoilmondodelcncoè benrappres€nlalo. p i ùt r a d z o i a Lm, at u l t i g r a d e v o l i € a n i m a l i pfeorr z a dicose delletroup€arobatidi buonlivello, dlleevoluzionilecnich€ (quadruplo altrdp€zio voldnle awilame.to ch€cinesi e russ€, r..\ùlo e dlldbdsluld'5en.po 5otomorldleindi€lrolJri. lo);dainumericomi(idi grandiclowndelldnuovae dellavec .hia generazi0ne, comeil c0micìssiftìo ligalov(clownsenza truccodallamimca eccezional€, maefro n€ll'impiarto di situazìoni clown€sche e caraltezzazione delpers0naSgi) alld piùTotlì(clownmusicali). famiSlia Alexrs Tldl€ novitàdssolut€,laTroupeThéólre BingodiKiev,coninnovdtive coreosrdlie di gruppoldtt€di manoa mdno,Siocol€ria, conto6ionisno, cinghie aeree,lulto dmalgdmato conmanosapi€nle a pdsso di poilefrangepiùnot€delno! danza. Nonpotevano mancare veaucifque,co'ìla pan€dpazione di benquanronuftìerl del D/d/tor: il "pas Cirquedu sol€il,tutritraliidallospeliacolo dedeuxaérien",l'€quilibrilta suun braccio, i saltin€icerchi e ilgrandeViktorKee... I p['oPosiioúii ,ii :],n precison cui la giocoleria moderna ha Polròdire:io c'ero.. Nelmomento abbattuto il m!r0dellddiffdefzd, nelmomento in cu anch€ ilgrdndepubbli(o ha dilalato la lua con.€zone di "giocolier€" e n pai(edelconcetto lessod circo,neìmomento ìn .u unarlÈlacompLeto, ViktorK€e,poetadell'immagine, danzarore surreale, haaffondaro ledlian€lsuosoSno Un sognochein fondoè anch€il nolr0: vederericonosciuta dllagiocoleia paridiSnilà acrobatiche o aeree. Crazie moderna adúticdrispetto allediscipline p€.ulidre lra l€ arti,cdrdtlerislica delcico mod€rno, anch€allacommistione viktorcel'halatta.Hddimolratodiessere unarlúlaa tuto londo€ dimerta. perFrancis Brunn,DLck r€ la consacrazione. Comegiàin passdto erdaccaduto Franco e KrÌsKremo, an(heVihorè riuscilo a conqurslare la laluetladarsen. lo Èvero.Anlho-yCdtlohd ronqurrdlooro lo \or,o d-ro Anlhony e viklorpralÌcassero du€divers€ discipline asliantipodi l'undrispetlo ma5olodjprelerenze in qùe' dllhllra. A mioawisononèquefionedibravura,

i!.'1 l

laforiuna diparlecipar€ comeo!pitealla !eratadellapremiazione,ero Avendo per laiotiziadellavittoria...nehoapprofittaio conViktorpo(himonenÌid0po qualchedomanda rivolgergli sullasua eiperienza a fllontecarlo e sul suo allagio.ol€a. dpproccio


[4mh...q!estdvilioridsignifca.he devodecisamente comrn oarea pensar€ ad un nuovonumerolNo,dawerolo sono daquando avevol0 anniI mo pr mososnoerai Siocoliere r€stilaldi Parigie doveho pa.(ec patoe annila llfre lar geitol,pe. meerauna"prima",il pr mo impatlolra o rile . h e r a v or e d n d oe i l S c n d ep u b b l i . o f a f o v ea n n i d o poo (i ho lavoralo rile è lemprelo neso, maIho approlondilo, supare(ho VoSlospingùloallimile Ìe anii fa mi chiesero di venre quial f€rtival, ma nof €ro . , . o \ o e v oo n l - o ? d d \ o d r pd l l p n d |p| o i o l d L o d . lo col Ciqu€du SoL€iL; lorotefdoio a spngertlal limte e oLlre, dnch€l€.nicdmenle. A orami sonodetÌosÌ,forreque r'anno Nonm asp€lÌavo peró,rperavo l'drgento in un bron' zo e in!ece.. ò dòweroun grand€successo per me.Non m o l t i s o c o i errej I h d n n o f a t l d . .è v e r oA, n t h o nhyav n t o 'oro,maAnthonyè Anlhony,lo nsp€lÌo molloperqueloche i a ,m ac o nr i n u o v loi l e ,p e rl l m i ol i p oi g o c o l e r a v i,n . e . e q d l o \ d q F ? r o l l o d ' i . i l " . A \ e r_- .o q u i l o - . r q l acrobal cl di Sruppo edeefantièirreak,sono€nlúsiala

I

l'i I t

tt

l

Sì,pensochesi debbaapproltlare d momentcomeque no.. mom€nlin cri lhfenzioneè punlatasu di noi e su quellocheriamo ÍacendoConnoi intendotulii gio(0lrer m o d e r nci h e t r o l a n ou n m o d od i l e f f a d i e s p r m e r l Dobbiamo guardar." fdietro,5curo,rìracoiorerejl pasîlo nonsisinilicd sotantovedere coraIunzona€ poiriprodurlo, nonèquerojòpprodogiusio. Deteroh person€ chelanno . 0 . B i $ 8 t 8 . d d d p o l i n l e r l od i o i \ l p . . ip p p n \ d rap .osa.i pra.ee cosdvoremmofare Queroè l'un.o nodo p€rto(ùe emotivdmente pubbli(o e conla gio.oleiia è diff r r l p-. " l dp r o ( o l "d p o " . . È pm o l l po, " . p u n dd i \ rp h n , r malleabie.he può ess€re"lavoratain assocdzion€ con moltea tre ablità.Ho moll prosetllúturibasdlproprosu a e , r or D od i ! i \ o a p a p d - , a r "p l b b h ' o d \ e d e , p t c 8 r 0 colerlanonsolocomeunadiriplinalra le alre, ma come formada'1e compeidE un'arleantica,lutli dovrebbero s a p e r lèoi,n ua l d 4 0 0 0 a n nei faal g o r i o d ' o g igl s u os v i l u p p o c u m i n a . onl 0 l r o s t i hm o d e r ndo€ lq u a l eo s o n ou n i n l q p r " l €( f i , ; - ' u l u r o . ( . o n or o r i d l l r o m pm " i q u è . l o, e . o l od i v a i ì a . o n l o r e 5 . o\ p t r i l o . F r d r r h Brunn,[lichael&loschen, ]\4ichael l\4inus, Jerome fhoÍras... L d p p r 4 z o m o l1, (0 ( o n o P q . o - e L r e , o n ó rde 1 0 , a . (atodlfare qualcosa sruotfliilftóbffif, i;u.ít dj dve6o in questomondodominalo vrww.r.uoladiruovo.irko d d l l dr r " d t i o n pi . d r d rl è p n q . e o r € n o r o 1 ó n q ód ' R e a l e5 o . i € l à G i n r a 5 l i ( a l€nzion€rìe mondode a púta rotondaEd è proprioda orr/5ao2t7 queraseracheluttoil movmeftodi innova momefìti.onre z i o n e t r a e v j s o r e e p r e f d epfeor rzoan i l n u a r e .

Sì,.ol Crquedu Soleilsiiamolavorando ad un pros€fto d vide0chelra.(i la ror a inteBdela gioc0hrid afraveffoleepoche e jrecoliperedu.ùelagenl€ gio.olieri acamprender€ch€ nonlavorano solon€lteatrodinradae chee$€ rebravinonsisnifi.a sololanciare p0sribile il maSgior numero d palineinaria LaSrocoeria è ri arre,lipe.mette d reare,l€ palline ,anor0looggefti daut qudntesono?Qu€st0 lDzare, cosaimporra è | mio obienvo,lar€ .apie ald questo di cos€...fdrld eftrarenelnìiomondo Sente Senere

quel€, d perf€zione SicuranrenÌe la.uradeidetlaSliòfra delgesto,la curadel movimento. haiquerto,ri€sca .atturdr€ il pubblr(o e lrascjnano n Quand0 quellocherai fac€ndo. permerela la semplkità Un'atracosaimportante .. nonmi paceess€r€ lroppoconìplicato o matematico, trovomi allonlani dai m p o b i e h i \ .è m p l i ( i lod1 r , r i . l u o o D o e r u h oq u l

CITT{ DEL SOLE

materiale Pergiocoleria, diabolo,palline,cfave, devil stick,yo-yo,etc. aquiloniAlivola, Prism,HQ, Revolution,Flexifoil StradaMaqgiore,l7 4UtZ) lJotOSna

tel/Íax o51 26643211 '/\,ww.tate2000.com/cittadelsole


lr.

at

Pu||Ii iÌerv st,rd Giulio Monti.o org.nzz.tor. de Feerva foto dl Giur€ppe La nota positiva che accompagnaqu€sta lv edizione è che sta nascendoun coordinamentotra i maggiorìfestiva d! cLrcoeuro p e i p d f t e a a L i l e .I n s i e m e a W i e s b d d e nC , irque de Pafls€ B u d d p e sst t a m o d a n d oi l v i a a d u n p r o g e t t oc o m u n e ,u n p r a n od l unificazion€,la creazionedi un clrcuito per il sistemadi premia z i o n e ,l a c o s t i i u z i o ndei u n a c o r n m i s s i o npee ' l d s c e l t ad e i n u m e r i i n t e r n a z ì o n aW l i .i e s b a d eanc c € t t dd u e f a s c ed ' e t à ,I I l 7 e l 8 2 5 a n n i , B u d a p e slta f i n o a l 2 1 , e a n c h eP . r i g i h a v a r i el a s c e c o s l l a p a r t e c i p a z i o nde€ g l i. i s t c h e 5 t i a m ol a v o r a n d op e r f a c i l l r a r e m a g d r i v e n g o nd o a l o n i a n oe n o n h d n n ol a p o s s i bi t à d i p a r t e . p a r ea p i ù l e s t i v a nl e l o s t e s s oa n n o .c o a b o r a n d ot r . d n o e f t e r e m oi n o l t r ed i d i v e n t a r er i p e t i t i vei d l e n t r a r en c o m p e t i zo n e A L a t l n at u t i i g l i a r t i r i r i c € v o n ou n r i m b o r s os p e s ev, i l t o ,d a g B . a s s i s t e n zm a e d i c a e u n g e f t o n ed i p r e s e n z aA. l t r i m e n t d c l r É t r o u p e ,c o m e q u e l l ar u s s ac o m p o s t ad a l 5 € L € m e n tei 2 a c c o a p a g n a t o rni o n p o ì r € b b e r op e r m e t t e r sdii p a r t € c l p d r en. a l l r if e s t r i i a s i a s s € g n è! n p f e mo v a l i n v e c en o n s i s p e s a n o; p a r t e c i p a nm in denaroaivincitori.À,4d anche questoaspetiosaràoggenodl und pianificazioneall'internodel nuovo circuito. La crescitaveloce del nosùo festiva ha coto dl sorpresaun po t u t t i ,c o m p r e s al ' a m m i n i s t r a z i o nSei .a m on a t i i n s o r d i n dc, i d e f i n v a n oc i r c od i N a t . l e ,e d o r . . ì v e d i a m ov e l o c e m e f t ei n s e i t i l n u n circuito internazionale.Un terzo degli artisti che si sono esibiti a lestivaldi Latinahanno fovato tramit€ i lo.o aSentideì contaili,e q u e s t ' i n v e r nnoo n l o r n e r a n n on e l l o r o p a e s id ' o . i g i n em , a l.vore r a n n o n e i c i r c h ie u r o p e i .U n a l t r o r i c o n o s c i m e n tiom p o r t a n t eè a r i v d t o d a l P r e s i d e n tdee l l aR e p u b b l i c ac ,h e h a o n o r a t ol a m a n l f e s t a z i o ndei d u e m e d a g l i eA. n c h el ' o r g a n i z z a z i osntea c r e s c e n d o n o n o s t a n i ei t a n t i p r o b l e m ic, o m e l a n e c e s s i tdài f o r n i r s Ì c, o n ! n budget risicato,di tuttd una serie di inierpreli. futficio stampa è

\i

'l

Alarrardra sandai

lil j u s s ! i i e

ù i r i u

f .

,


$r0r[irlailN poftecipanti al Festivol testimonianzedi te coinvoltoI2 mesil'anno,mentreIa commissione deve€ontinuaperchénon si può scegliere ment€visionarespettacoli, gli artisti all'ultimomomento.InokreCè il peGonaledel montaggio, smonta88io,cassieri,ba sti, fonici, t€cnici deìl€ luci, meccanici.Al momentoci sono 150/170 personeche ruotanointorno alla manifestazione. Inoltreilfestivalstadeandounacefa notorietàa Latinain ambitocircense, e nonostante Latinasiasoloun piccolo quest'anno capoluogo di provincia, ha accoltoben5 circhi,oltreil festival.lvli sembratroppo nell'arcodi 12 mesi,forse2 all'anno sarebb€un numeropiù appropriato. ll 50%degliartistiesibitisinon vieneda famigliecircensi, è un'evoluzionedi qu€staforma di spettacolo. Sonorimastopiacevolmentesorprcsoan€hedalletre trapeziste sudafricane, chehanno acquisitouna notevolepadronanza dell'attrezzo, e dai fratellini russi,ilcuinumerodi contorsionismo ha dell'incredibile ancheper uno dellamia esperienza. Altragrandesoryresaper me è stata lAmerica,però bisognadire che una Srandequantitàdi artisti americani, natiin America, cresciuti in Americasonodio giniasiaticheo €urop€e.fanno prossimovoremmo pot€rinvitareartisti sudamericani, cheper lagionidibudg€tnonvengonochiamatidai festivaleuropei.Perrisparmiare sui costidi viaSgiocercheremo di metterea disposízione noi gli attrczzi, € di questodjscuteremo con gli alt ferjval europei.Le scuolesudamericane sono nate per sfada,e lì ifuoriclasse del circonasconopropriocomeifuoriclasse del Dallone. Altrenazionioenalizzate sonoIe nazionidel nord Africa,fucjnedi saltatoddi potenzae di agilita.Perloropartecipare alfestivalsignificherebbe farsinotarce stabilir€contatti. w!^rwfestivalcircolatina.lt lnfo@fesrivaLcircolatina. t lel/fav.A773414OOO

famiglie circensi,e te rogozze,che inveceol arco ci sono awicinote do 'femei d.lIîiperò accomunotidalla stesso possione.Segnoliomo inoltre il riconoscin ento Co o DAmico,vincitore oet conco$o con un numero dí verticalismo, onche lui provenienE do uno fonoso faniglia ollAccodenio del Circo di Cesenatico;cosicome segnoliamo lo prcsenzo e le piocevoliesibizioni delle scuole cínesie russe lo cui lunga e questionni I'esigena e lo slido per un usoin chiavenodeno de o pteporazronetecntco.

,1,.'tf irr

Ho 17annie quandoavevo 3 annimiopadre,artista circense, mi ha subitomessoin pista.AII'etadi 6 dnnimi esibivo gìàìn coppiaconlui in numed diverticali manosu mano.Poi quandosonocresciuto e diventatopiù pesanteho cominciato a lavorare su un mio spettacolochepresentoin pista da dueanni.îtli piacela comPetizione, sonolato a [Ionte€arlo,due anni fa, dove ho vinto l'arg€nto.Qui ci sono un saccodi braviartili e mi piaceì'ambiente. Perlavorarc conle verticali Cèbisogno d; un gEndelavorodi lretching. Lespalì€de\,onoess€remolto sciolte, il cherichiede molto lavoroe molte ore di allenamento, anche4/5 oreal a t€sta in giù!Éuna 8ìomo disciplina €hepuoifareper moltotempoe chenon componatfaumì,certodipende daltjpodiverticaliche fai.ll mio peEonaggìo somiglia ad un modellochesi pavoneggia ed è iltipo distilechemi piace portar€in scena,è tecnìcamente difficil€ ma allolesso tempo sembrafacile,la manol1apìil diffìcile è probabilment€ la piouette chefacciosullatefa, è quellaper!a qualedevo prestarepiù attenzione. Lafacevogià con mio padre quandoeropiccoloe abbiamo pensato di inÍodurlanello showNoncisonosilemi di quàndoseilì in alto sicur€zza a t€slain giu,l'unicacosache puoifareè acquistare confidenza conl?hezaalla qual€stailavorando e rimanere molto concentratosu quello chestaifac€ndo,

""""".,.-


lli{l it: Sonodi origineportoghese. i nonni,i miei I mieibisnonni, genitori,tutti lavolavanoal circo, VenSodallaRepubblica ceca, cosìper me è statonormale cominciarea lavorareal circo. ho 19 anni ed ho cominciato a I miei genitorilavoranocon le a 15.Oravivoin Siocolare foche,ma non volevanoche Francia da 2 anni,ed è da due cominciassifn da piccolo, così anni chelavorocome professionìla. VenSoda una ho frequentatoregolamentele mio nonno scuolee li andavoa trovare famigliacircense, facevail Siocoliere e i mi€i durantele vacanze di sauola. genitod;volteSgiatori sulle Naturalm€nte avevoìmparato pertichevolanti,lavoranoin un a giocolarce mi dilettavocon I'acrobatica masoloa 16anni circoa Parigi,Cique Beautour, ho iniziato ad allenamida doveli raggiunSerò dopo il profession;sh. festival. av€vo 9 anni Orane ho í7 Quando gli mio padreavevaacquistato e lavorocomegiocoliere sulla attrezziper mia sorellache scalalibera5u di un tavolo.La ditrcoltàdellascalaè I'equilibdo,volevafareìa giocoli€ra, ma poi ìasciòperd€re.Cons€ruai bala cheiltavolononsia proprioditto e tut0odiventapiii gli attrezzi, con i quaìiho poi ditrcile,se poi aggiungichedevi semprelavorato. ln realtada giocolare... piccolomi piacevail Traequilibdsmo e giocoleriapreferiscola prima; monocicloe quandomi la giocoleda mi fa venire allenavola pistaera pienadi puoiprcvare giocolieri. A forzadivederliho ìl neruoso, annie annima nonCènientedafare, provatoa farele claveed è primao poisbaglisempre...l cosìcheho decisodi andare avanti.ll mio pdmo num€rodi Quialturivalmi allenodall€ novea mezzoSìomqPoìPausa gio€oledaè natoin pantaloni pranzo, e dopocontinuocon8li di cuoiocon il cappelloda allenamenti. Mas€ provit oppo cowboynero,musicarock ma aÍivi aglispettacolich€sei da un annoho decisodi preferisco sianco.Quandoinvea€non ci €ambiar€, farc un sonospettacoliplovo mattinae numeropiir classico, con la . pomefiggio,tutti i giomLtfanne musicadi Vivaldie dei costumi le domenichg+5 orcal giorno. cìassici, I miei recordsono9 ora descoa salir€sullasaalaclì€ anelli,5 clave,6 palline,ma sia su un tavoloe aggiùngo ad€ssoPfovotrickmeno quattroprolunShe, voÍei arivare classicie cercodi mischiare il ad aggiungerne alfe due,e nuovocon il vecchio.Tra8li i vorei anchecercare difarela attre?zicheuso,preferisco verticalesullascala,cosache cerchi,ho iniziatocon loroe ancoranonho vilo farea sonorimastii miei preferiti. n€ssuno. All'inizio durantegli Lavoroin un circodov€gli allenam€nti usnvoil lacciqma spettacolihannoinizioall€ l'unicasicurezaper evitaredi novedi s€ra;non mi alleno cader€e farti maleè la fiduciain mai primadeglispettacoli, te stesso. Duranteunodeimiei preferisco lavoraredopo,da primi spettacolimi è capitatodi mezzanotte alletle. lri alleno cadere,mi ero dilratto. Sono da solo;non ci ho mai dsalitoe dcascato, ho salutatoe P€nsato, ma fofsemi piac€rebbe sonouscito,dolorant€m6 con av€reuna peÉona nientedi rotto.ora facciopiù accantochemagafimi potesse attenzjongperchébala un farecres€ere in qualchemodo; atlimo e ti dtroviper terra, sì,pensochemi piacerebbe.

ttf: Mi chianolenna,ho l9 annie ho cominciato coltrapezioI l annifa. Cen'erauno bellissimo in un centrc comm€rciali dovevivevo.Allora facevoginnastica e sapevo cosasignificavarimaner€ appesiad una bara. ll tipo che lo g€stiva, Br€ntvanRensbur& oÉ mio allenatore, viveva facendospettacoli e prcponendoli allestuole. dopospettacolo i Spettacolo raSazzi cominciarono ad appassionaEi allearti circensi e lui decisedifondarela zip zap cir€usschool.Aìl'in'zio eravamosoloin otto,e ci €sibivamo in scuoleo durante le f€ste,ma era un circuito moltopiccoloe poco conosciuto, mentreon nella scuolaci sonoalmeno50 pe6one.le lezioninon sono Strutturate comein un co6o, i ragazzi vengonoquando vogliono,apprendono le basie se fannoprogr€ssi dipende

*Ìsf;-

im

anchedal loro impe8no. Abbiamodiscipline aereg ma anchetrampolino, clown, Noi ci alleniamoo Siocol€da. proviamo8li spettacoli, ma diamoancheunamanoad ìns€gnare. frovi personedaì 7 fino ai 20 annie quelliche hannocominciato da piccoli orasonocresciuti e hannoil desiderio di unaformazione prof€ssionale. Puftroppoin SudAfricanon Cè un grosso movimentointornoallaarti circensi, e sevogliamoentrare in un circuitoprofessionale siamocostrettia venirein Europa, Ame ca o Au'tralia. Abbiamouno sponsor, ma ancoranon siamoriuscitia ricevere un contributo istítuzionale, e la noslÉ stfuttuÉè un gÉnde capannone. PudroPpoil contfattostascadendo e tfa pochimesidobbiamotrovahe un altro;non sarafacile.Siamo un'associazione no-profit, tutto


è gratuito€ n€ssunodi noi vienepaSato. ll progettoè nato ancheper tirarevia i ragazzi dallastradae per promuovere la socializ?azione tra le dive6e etníe.Sottoil tendonesi sono inconfate€ lavoranoinsieme pefsonechealtfim€ntinon avrebbero mai potuto incontrarsi. Le possibilita sono tantee awicina6iaìcirco mettein moto le tua capacità di crearfiuna professione, comeper eventualiruolidi stuntman nel cinemaoppure di scenografo o costumista. ci siamoappassionate al trapezíoin modonaturale, perchéognunotrcvatra le variedis€ipline drcensiquella chegli è più consona. ll gruppo ha avutonel corsodeglíanni moltirimpiazzi ed ora noi tle lavoriamo moltobeneinsiem€. Abbiamopiù o menolo stesso livellotecnico,Ia stessa passione,siamo diventate ottimeamiche,e quando

siamolì in altoci dívertiamo molto.siamoancoÉ percui ci studentesse alleniamonelleor€ serali, trascorrendo 4/5 ore nella struttura, dedicando deltempo ancheall'insegnamento o ad altremansioniorganizzative. per Ci piacepoterricambiare tuttoquellocheabbiamo ricevuto. Sratuitamente Lasceltadell'attrezzo è nata vedendoun videocon4 ragazze su un faP€ziotriplo. Cí piacquel'idea€ s€nza intenzione di copiarlo cominciammo a lavorare su quelSeneredi performance. SceSliemmo la musica,i costumicheci pia€evano e cominciammo a veder€cosa mettereins|eme. Potevamo non gìra Quandoqualcosa b€n€€hiediamo a persone qualcheconsiglio, comp€tenti ma lo showè completamente nostro,ed è per questocheci pia€etanto.Quandohai

qual€uno €heti guidarischidi non sviluppare la tua cfeativita e la tua personalita, così continuiamo semprea fermarci e rifletteresu cosavoSliamo fare€ comepossiamo farlo. E unasensazione incredibíle lavoÉrein aria,ma la cosapiir entusiasmante è l'esibirsiin pubblico,una dimensione così coinvolgente checancella tutto quellochehai intornoo gli lorzi chehai dovutofareper arivarci,o anchei piccolilitigi chepossononascerenel checefchiamo SfuPPo, comunquedi Ísofvereprima senzaPortarceli indietroin scena.Questaè la nostra primaimportantetrasfertain Europae ci pia€ercbbe poter per tornarcl'annoProssimo vendercil nostrospettacolo e fermarcipiù a lungo. Zip Zap Cir(usS(hool zipzap@iafrica.com

, 1 . . ' ' f. - r r

id

" " " . " " "@ -


,,

6OLOEN

-:: ':

Roma- 2l dicembrcmO2n:.!î Inlcrvstaall'organizzatrÌce Lianaorl.i Da l9 anni io € P.olo Pristipino gniamoil mondo per visionare nuove ProPostedi spetacolo. La fcerca ar nuove proposre non è semprefacileln quanto c'è !na forte concorrenzainter nazionale,soPrattuilo Pef le

manifestazionia cdvallo delle lestivÌtànatalizie,quando nel monoo sr svor8onoconrcmPoraneamentecentinaiadi gala. [.4ail prestigiodel Colden C]rcus Festivaf. si che molti ar$stiaderiscanoale nostreichie-

L

't

L CIRCt|OAPERTO roto di SanioPanfili t.st dLAl€ssandroS€rena e Raffàel€D€ Rilis E.lto da Lineagr.f.d 8 5 t o t o 1 6 0p ò 9 . € l o

: ::jl !l

IiTfl

s i d à p e rt c o n t a l o ( hiel c i r ( o d e l l ' e lm ào d e r n a tia natoa Londra,neglirllimi decenni delxvlll Abbiamo giò dedicoto uno .apettíno e un drti.olo o sanio Ponfili rcc.,dall'rnion€tra virluosiequelri delnondo (!ug Mag n.to - norza 2001) un.uiestafta del prcziosalovoro è mililare,conilf€rlilemondodeltealroin piena Con piocerc prcsentiona, evoluzione. ll nom€'tirco ' vennerispolverato sempte dispanibile su M.cî.usfons.it (h€ avevaancora o corcnomento del suo decennale inpegno, l'owenuta pubblic'1 da unacultrraimperialisla ziane di uno selezìonedelle sue bele fato in un valune dol srcnde l,isognodi fatcinarionineo(larsi(he, e divenla fomotÒ. Al sua interno trcvono inoltre posto interessantì sctìtti sul arsiemeal melodramma lo spettarolo dimassa 'evaluzione del lovoto di sonio Panfili, sula nercviglio e su circa. piirappropdalodeltuose(olo.Ma dopoI'€là modemaCèquellaindulrial€,poiquella Di quer uhino tipationo un c!rcno in que-te poqine lnfo € prenotazionil€1075 9272055 t€(nologi(a, eintin€la culturaportmod€rna,


! r e r r iec c e a i 0a Íli BGAld. PASSG PASSG.

Snitn _ Plc ctT0dd

| É.T i"si;;'ni"r*'r'i;s0ri .!tL

rclcr.m

ilAGlA 0iúúi 1000articoli

iVSAúfúllltr$ft lqllf úlsmzroItrutctotrmrctmro.n Imrrsrnrm

J I

cias(ma conl|npropriocirco;eprimadell'ctàmoderna si p|lòtornareirdiétrodi ni8liaiadi secoli, e trovare senpre un(ir(odiverso. seconda didarcuna cultwa,ri. in od€nt€ eiain o(ddente. ll 'tirco"moderno è solofruttodimillenÍi di altridrdi. Un'anein continua rivohrione: srypullatto (hesiperdono dàelemenli rellanotted€itempi.il (ir(o (onosdulo tomelo abbiamo dàbambinié5iste dón€nodi untécolo€dè giàin ma faseditotaletralomazione.ll virtrosismo d[l corpohascoperlo nùove conquiste,la spéttacolarità deinrmerinor è lalersa,laommedia dowrcsca Ìa ,ormee .ontenuli diversi, latarinarioné legata aglianimali, vaversodecisive mutarioni déttat€ dalla (dtun erologista. diqu€lo Quellocheè slraordinario rpetta(oloè l'inlensitàdelrapportotra inrovarion€€ conservarion€. lr un(ertosenso, ilcir.ononè maive(óio é nonè nói Íuovo.ll ruofarcino si è semDre basalo sulla conl.minalion€, in qualóenodorul parassilismo ri5getlo a spellacolo, adé,sci6nza; nàs.erà il(irco Quando moderno, lè 8ia(n'industria d€llorpetta(olo; lace raliG è dalaalcavallo, sinbolodi(orouktae di(ondizione

1.."I.rr

""" " ..


so.iale. l{eiprimide.enni delXlXsecolo, l'ippodranma é la pantoninacircense sonolorme as5olutamente rivoluion.rieÍrpèttoad€s€mpio nelle all'opera liricao al balletto. Ugmlmente, lra cir(oealtlefolmedi culturcorienlalilo scambio rpellacoloè lato vitale,cosicomeallafiÍe del Rinascimenlo: si DeÍsiallalormàzioÍe inri€me t€alrale e (ir(ense, e al repeitoiio mirlo,deltéatro di fierao dellaComn€di.def'Artélra il XIVé il xvll seolo.Maln naturàibrid.. b.s{.rda.melida del.ir(o rclla ruàprorpettivasto ca,sconlinapoi purtualmenté oltrpleartidellorpettà(olo: il ciro è unodeiprimiluoghidove(i ri r€.ap€rroprir€tli dellalureeletlrka;la tulturapl.nehria splendori dellaroltomirrion€tta )ftrlll € XIXlécolohattovato n.ldrto larublimazion€ déllepropricric||rc're, nel molrarerottoil conliollo d.ll.'tivila" popolie ànimali lont6ni, laddové la prelera etÍologiaa e saientifi(aoolévaconviveieconl'indudriadél divertir.nto.Èpoinotocomcilcircoètraiprimi

lroghiinruisi mostrà il lenomero delleimmaghi iÍ movim€o:il chem..Sono8lilessianni,i primi decenni dell{ovacento. in auiDrende lorma{na d€lleveree proprie novitàdellartoriad€lcirco:il oÍ(etto di "nmero",in cuiur àlirta irdipendente rlabolaunàrDedalità,e laconl€zion. in dr(arette minuti(onmo rtile.pprotriatodi rcpedodo, m6iaa,elémentiviruali.MaDrestoil dnema, rebbené nulritodaqùeli alhti, li fagodl.neiloro lesri spari,primaóé latelevirioÍe dialoroún ultedore colpo. N€lsecondo dopoS0era delXX s6colo. in oualó€nodoil dr(oè n€sroin.dsidal 3úoiírprowisoanarorbmo,sanonaltrorispétto ai suoimodidi €$rcizio. Pcrduta la sÚacéntralita nel(oítestouúano,divenulocomolelamente itinerarte,il mitodella".itlà viaggia e" perdedi 5enroquandoperdela possibilità di lrovareleneni fisicmente àdaliiadospitarlo. ll cinodiveÍtaqrasi autoreler€Íriale, o commqué s|éÍtaa reggerè il conlro o aor alhi, hoppi,divelimenli,nonoslanle


i ràri casidilanlglie d'arteir gradodi manten€re ' intaltii paranetridellap.opriaaÉe,p||r voluzionardore spai e fom.. ll drro delXXI se(oloè oggifertilisrimo;è idÍalo to.na[do anola ||navolh alli fonnadi spetta.olototal., piùsp.ssorr€andoaddi.ithra ànzisempre rpetholi interiòttornoadunasoladis<iplina Gio(olicria.traperio,..tc cqu.rtre):qrèlli ch€oggi (nanuovifima véngono dianali 4nuovi.ir(hl" quando?) hannodatoal circoùnalertilitàcealiv. planetaÍnrenrapre(adenli.Reinventàno adogri spettà(olo lo spario,dallapistààllaste.iatenda, |I'.noletecdche c l. inmagini dll prop.iotempo, lasd.ndoremurarc.dannoIn prioritàalla (réazioleinmtuadi ombre,Oluttolo!h€all'e asi I rischioabbagliante, riÍun.iandoàll. lrèvèdibililafi uncircoillurtròtivoa lavore poeti(adi uÍ cia(ointerpretativo. dell'inacrlerra l{€lse(olorolso, è la rulluraJovielicaahetla dassiairmo a aving[ardiahafattodapontétra il

(h.o di unavoltae qrellorheoSgiè dominato dalla ferlilità cr.ativàdi caMdesie lran(eri.(onfoti bari nélladnnza e nelleabout oò(omeac@deva a Londladùesecolifa. Èil dr(o sovieti.o.he ha inseflato(om€la tradirionedi aÉkli e naestrinon (orrisponde p€llof,ailla trasmissiotc oiale qt|éla (€dnresrun.pale rome dinaliG, s€bb€nè in ltalia)rerlim tesoroinélimabile dagerùationi. ll dr(o roye(e esaodèiturn€richesi romlonoil .ollo,deigio(oli€í(oi l0stfnle d€ileoniin gabbia permane h ulindúslÍaancora solidissima, c(ol rmlar.inod€nodèò l0ngidall'elinrione. Èerto, €dè €rp.essione diútalltà,(heoggiersaè (ompl€meareadallie, innun€rrvolilormé circ€nsidi cr€àrione, itdúrtrla c trasmissione del sap€ré. ll .el.bre"Cirqùe dúSol€il"è rololapu a dell'icb.rg di migliaiadi .Éisli € ..rtinaia di aompagnie aher€i cinqueaontinentistnnm lrascinado nodidiy€nidifarcil.ir.o di d soloi |rosti posteiipolramoe$arclestino .

, ) . . , ' , tu l " . ' "

" " " . . -


"LieusPu_ Primadi tutto bisognasaper€che€sisteva a lvlarsiglia nel l9al, Pubblique',cheha cominciato blicandofinoal I 993le prim€edizionidi "LeColiath', cheè la guidaditutti gli artistidistrada;poi per propiù a sostenere le due blemidibudgetnonriuscivano e quelfunzionip€rcuieranato,quellad€llacreazione cosìil l4inislerodellacultula dellado€umentazion€, ra decisedi crearenel 1993HLII,un Cenfo di Docu_ dellerisorsedell'artedìlrada conun suo mentazione budgetspecifico. Inquelo modosiamoalcorentediciò cheawienein tuttoilDaeseda norda sud€ Iavo amoDerdiffondere ilmateria. Appenariceviamo tuttequele informazioni. quandoPreParia' numeratoe le noidpriamo un dossier abbiamo fuorituttii dossierche mo'Lecoliath"tiriamo "Lecoliath" diaggiornarlo. e chiediamo allecompagnie utjlip€r è un annuaocon unaserieenomedì indirizzi Sonoin operalori, artifi, ifituzioni€ amminifrazioni. è nato tantia volerap respazia quele arti€ l'annuario persempìificare a tutti il lavoro.Dalpiccolo e facilitare dalgrand€festival alle comuneall'agenzia di spettacoli, trovaredìsuointernoi nuovecompaSnie tuttiPossono il proriferimenti di cuihannobisognoperpromuovere del priolavoroo perrealizzare i propriprogetti. I risultati dituttie I'inserimennosfo lavofosonoa dìsDosizione to dei datinellAnnuao e dellenevlsnel Bolleninoè gratuito.lla lutto questolavoroha un completamente costomoltoaltoe nonpolemmofarlosenonfosemo sowenzionati. HLIIIè finanziata Derl'80%dallvlinilero 2500.000franchidi d€llaculturain tuttonoi riceviamo prov€ngono dalMinibudg€tannualedicui 5.ooo.ooo da altreasso€iazioni e dallavendtta lero e 2.5OO.Ooo dallaDubblicita. dellenostreedizioni,

ltr É

rl -

resiconUnavoltamessain motola macchinacisiamo fato checisonodeiproblemicomunie irrisolti(com€ possonofare le doveI€ conPagnie vorirela creazione, €tc...).Sononaticosìdelorcprovedurantel'invemo, possonousareper glispazi/fabbrica chele compagni€ giorni limitato che va dai 15 ai 3 mesiPer un tempo loromacloroscenografìe,le creareiloro spettacoli,le Aiutiamola gentea diriselsiin tutti chinesceniche. questispazicheven8onocreatie chenoi chiamiamo dal[,1i spaziuffcìali,spazi"garantiti",in partefinanziati nisterodellaCultura,ma sopÉttuttodai Comunì,o ìn alt spazinonufficiali, chesonoquellimessiadisposizionedallecompagnie. Questoè ilprimopuntocru(ial€ cheabbiamoaffrontato, subitodopo ci siamopernon può faÉi €apir€all'esuasicheuna professione alsuointefno,cioèsenlefno senonpuòcomunicafe professiosenzaun sindacato zaunaverafederazione, HLf\,'l siè moltoadoperata. nale,perlacuicostituzione nelsettoredellospettacli artistisonotutti inquadrati colo.se hannoun annodi cachetancheminimi,posIa Previ che8li conosce sonoentrarenellanormativa diarte denzasociale. Normalmentetutte le compagnie

tatamata.tealro@llbero it


d i r r a d a h a n n ou n o s t a t u t oS l u r i dc o m o l t os p e c i f i c o , c o nu n as e re d i d g e v oa z i o n i f i s c acl ih, eg hp e r m e t i ed i r c e v e r ed e s o l d i ,€ f i e t t u a r eu n a t t i v i t àc o m m e r c r d L e m o t p o b b t i S cd r - n \ - r r p r J n i S i u t t 1 p t a . \ o ( | . r o n e e q u i n d in e l l ec r € a z i o ns u c c € s s i vC e i.s o n os p e n a . o l i . h e 5 iv e n d o n oa, r t s l i c h e d i c h i . r a n o l o r oc a c h e t e l o r or e d d i t ic, o m p i ì 8 n ic€o n u n g ì r od a f i a rei n o í Ì r e , € q ! i n d i i l f i s c os è d e i t op e r c h en o n p r e n d e r e q u ac o a dn h" l':M" e A.\o idronr.oro o o'1r" -d8 'e " p e r c h és o s t e n g o ncoh e g l u t i i d i u f a c o m p a g n i a r t s i c d n o n s o n o c o m e q u e l I d i u n c o m m e r c j . n t ec h e c o m p r ae r i v e n d em € r c em e l l e n d od . p a r i e u t i l . L e compagne devonoinvesiiretltte le p'oprie risoEefi n a n z i a r ieed u m è n en e l l ac r e d z i o n en,e l l es c e n o g r a f i e 6

èl--d,hi-ód

|(ERi,{ES f.dcr.rlon! l{.ziornl. Arltstidi ttrad.

\ F dpF lp. Fdlo'i.1.,e,,r Fé

i F i s c on o n d o v r e b b ed r e n d r e t u t tqe! e s t €r i s o B e .

Horsles Murs .r !..]e d F. r. iÍ.r.ftrt r r r ir- 1M 2 l I L r : r r | | - i a M 2 3 1 0 1i ìi rirsernrrs.!nrÍr,.,iù'iFo ier._! r.ss! lr p

ULLÉ'ff,Ìl 6

hfo e pr€notrziorl

Stan.odel tuo noiosoInvoro?NoÍ larti g(appàreq!èrta o((arione! .totio di tio(oleriàin Bolotra v i a P e t r o n iì,9 / l B o l o g n a Tel./fa0 x 51.6569644

TEATRO DA OUATTROSOLDI

Periodror ren'dle d"dkatoaSlidnhrd st.dddéd,todd teao)ludio, D r r i o a l Fo B " l r 4 d r o rdei 1 , 1 e r ( a 1 r n r d! !.l3^ ep d g i l ó . o ai r . F t o i t e . o p i ro r i p L l l i d i ' < d . i r r o r d r i o n é a p p u r r " î e r r i dq ù p l l D è ntarnd S a l d $ :dai a i n l , h e d d r r ov i t aa g \ p e r G ( or np t T z a N e ln u m e r cd i d i . e m b r e BREAD & PIJPPET A FIRENZE f ONNIPOTENZA DELFRAGILE EQUILIBRIO f I]\,lPRENDITORE COLI\4ONOCICLO |ARTEDISTRADA E IL CIRCO NELCINEÍ\4A PtNOCCHtO

PREr\1tO CrAr\,rPl

reEo studio,viadellacioventir, 3 56024pontea Egota(pl) te/fax0s7r 4a5078teafodisrrada@refzostudio.it


giàlegata AdAuch,cittàfrancese alcircoperla presenza delcirco AchilleZavatta e diPopCircut scuoladi circo,Iagiovane di commercio, con Camera I'intento di realizzare un progetto è di Ìnteresse sociale, economico culturale, indirizza i suoisfoni di arti allacreazione di unfestival circensi. Nascecosìnel1986il progettocÙca(concofso delRadioso Circo lnternazionale e nell988viene dellAwenire) e awiato erettounochapìteau chePermeltesse un concorso agliallievidellescuoledi €ircodi un esibirsi a Jìneannodavantiad pubblico. Nel1989iÌCNAC, (centroNazionale delleArtÌ (scuola l'ENAcR, circensi), Nazionale diAftiCircensi di Rosny sousBoìs)ela FFEC (Federazione Francese delle

la scambio. Vieneabbandonata e formuladelconcorso magSíore viene un'importanza Intanto dataallapedagogia. alcuni degliallievivenutia circa conle scuolesonoormai diventati artistiprofessionisii. perloronel 1996 llfestivalcrea Altrihanno lo spazioCabarets. fondatodellegiovanÌ compagnie cheCircaaccoglie sottoilsuoSrande tendone. Nel'98parteun progetto individuano Scuole Circensi) Circail giusto piùambizioso. nell'Associazione ilfestival, perun incontro oltreadorganizzare dferimento il primo dellecompagnie confini,organizzando circaaccoglie annualedellescuoledicirco. chesifemanonella'?esidenza incontfodellescuolesuperiorj Dopobrevearivaancheun di artÌcîcensieuropee.Lo da di creazione" di Auch, riconoscimento istituzionale partedellvlinistero sPettacoli circensi stessoanno,il22 giugno,Circae dellaCultura. programmd perla ragioneculturd il servízio culturale di Auch gliincontri le delld si Dal'9oal'9s fondonole loroattivitàper e íl pubblicoè cìttà,difiondeilcirconel intensiricano di6eÉe nella crearcl'associazione ClRculTS, sedottodallescuoledicircoche dipadimento primalruttura cuhurale reSione Midi-Pyrénées. Le vengonodatuttala Francia. a ricevere l'etichetta istituzíoni rafforzano il loro frdncese diCirca è llprimoobiettivo perle "Scena Convenzionata e firmanoconCirca crearePerunapnma sostegno faggiunto, Oggi, oltre al convenzrone ArtiCircensi". generazione di artistiun luogo una Peruna politica disvìluppo e e di d'inconro,di ríflessioni affermazione delcircol' Nel2000il festival Circa, ofnai ùa imotoriprimi dell'innovamento delleadi cìrcensiin Francia, allarga isuoi

I

I


festival circa,circuitsscène prcponeper Conventionnée tuttoI'annoadAuch€ n€l dipartim€nto dicels una progÉmmazione pluridisciplinarc (t€atro,danza, musicae circo)e accoglie ìe compagnie artilicheneìlasua îesidenzadi creazione". OBnianno, durantefevacanze d'autunno, Circapiantapiirdi l0 chapiteau sullespondedel fiumecers.Questovillaggio di tendeaccoglie 13000spettatori ecreaunasfuttuÉ chefc€ve glialunnie gliinsegnanti delle scuoledi circo,gliartistie i professionisti dellastampae d€l mondodellospethcolo, in tutto 800persone chevengono da tutta la Francia.Cica si afierma com€l'incontro annualedelle scuoledicircoe accoglie oSni annopiùdi 4oogiovaniartili in per erba.Eilluogod'incontro variprofessionisti; artisti, direttoridi Programmatori, scuole, ins€gnanti, formatori,

ùElins

critici...glispettacoli dell€scuole pemettonodiscopirela vitalità e i tal€ntid€lcircoattuale. Circa contribuisce allosviluppo proponendo dell'insegnamento deilaboratori e deSlistages pedagogici riconosciuti dal CANCdall'ENACR € dallaFFEC. Macircaè ancheun centinaio di volontariche conilloroprezioso aiutofannosìcheilf€stival possaesistere.Tracolorochevi sisonoesibiticordiamoI Nikolaus, cirquedésdccordé. Ci€DesPasen rond,Les Acrostiches, cie ÌÌÌ, colleclif AOC,Okidok2, CieCosh, cie Anomali€, cie chin caha... Intomoaglispettacoli circa Inoltfemostre ProPone fotografiche,presentazioni, laboratori e lageq proiezìoni, tavolerotonde, incontrì professionali....e un palco apertopergliartistiamatoriali.

fu. óf iuggling equipment in

Europe

ctncutTs Natacha FANTINI CenreCuzin Rue6uynemef 32OOO AUCH FRANCE clrcLts.scene@mairie a!ch.fr

nèw (àràl.gúÈr'Prke li5t O d rownrL/il,O d lown,Nebden Bidqe Hx73rt Wer Yorbhne, England Îelephone: 01422a43672 Qui.k phore 07000JUGGLE

<: 7,;

t-(

:

U

E-t

tea!9

ì

:.;

n-"3;fttB fi051232851

;=i

<J: q)A

F , 1, ' t f , r r . , "

""""..,.-


Quando1ovito è collona ogní giomo uno Perlo Quanda10vitoè gobbta ogní giorno una louino Quandola vìto è forcsto ogni giornota un albero Quondolo vito è olbero ognt gtomo un tomo Quondolo vita è rcmo ogni giono una foglio

ftA IEL E TEftftA |l.lo Piàta.lll

Cosla 335a83376

Quondo]a vitoè nate ogni giono un'ondato ogni ondoto uno Píanto una conzoneun ifemito Quondolo vita è giaco ogni giono una corta o pícchelo sfoftuno E quandoè lo fortLna

di ulilizare Larcmmiltenza chiedeva nalelrai2 € glis tomeluogo scenico lospazio diam' metridialleua, unSrosso apparalo plifi.azione garantiva ronoro. unsuppono chehoavuto sonomolteplici k sensazione lo limolodilavoraresu un , ddunaparte pianofinoramaiapprocciato, dall'altro il di collabordre con desiderio e lapossibiliià dallearli visive, come lsaaÍistiprovenienti Fodin, cheha concesso l'utili..odelle belle Nelnolrointervento abbiaFoprieopere. materiale delle truppe d assalmolavorato eantennedi comunicazione to (paracaduti (enai di8ueÍa dacampo) utilizzalo neSli perchè perra(ontare unastoria dhmore, puòlradormare la semplkità dell'amore guerra. lhssurda dindmica della

senzo lu.e, tenoIotnore, èone unolontetna questa poesia ildimache (Luùno, unpocohorivissuio Leggendo unPartosennottto(a itsegnohnùinasa, dei un.oslnosenz delGpodann0 haawolioigiornidi preparazione (onzantEunPa o te o senza nue1, senzo assieme al rÉetvúto, thnnoprec€dente avevo collaboralo bambini. ptoptio isetvúto è festa coneunapa aerci., otuacco alla creazione della manifetta' Nuovo circolmmaSinario lacttoes Ptèvert diviene delermizione. Nelnostro lavoro, moltospelso dainosti chelarea[alia divefsa oanteìlsapere ncGttare perRoma un il deriderio diesprimere interagie AlcaÍaz hamostrato desiderie dicome crealivamente siapossibile gfan proglamma alle esigenze di una ambizioso e altenlo conladiv€rsità sénza smadrsi. .omeladiflerenza soldnziale evidenziando è cambiato rÌspetto allapatsala demetropoli, di sortanziale Quakosa equelle italia' tralecompaSnie nord'€urope€ loscorso anno nelrapporto edizione: i moltiadittidi lradapresenti enella coNinzione lrutturaorSanizaliva (76)ricorderanno chesieraprodotto in nerisipdenella ìlclimaparti.olare profrglipov."ri delteaso. Ognic0mpagnia Akalraz. chegial'anno di non€ss€re Piazra delpopolo. Quert'anno si muove con una sEutt0ra mollo esi dell'efessionale europea aveva curalo l'organizzazione complessiva 5co6o gliarlisfchelavoÉoo egadegli genteedeJficace cheprotegge lddirezione delt€alro vento, hafelto di prendere esullagelionediSrandi e{enli.Realkrantisce sLrl risuftato spazrapertr. (onÉcertaldo èdi mediev.le ClosrupgliinghiiDream Madìine Cliolanderi 8lispagno- zafeunhrlivalin unborSo gesli0ne come Piazad€l gliospitistranieri, dalla digrandi spazi aperli verso liSarrugaeiDiscipulosdell4onleserano (dati2002)lapiazadsulpeBone dovecon30.000 €ran0invece italiani8lioltoteaÍinidi buratinichefacevd- Popolo piaz' mentrequesthnno indeimomenlila Teatro eil Nuovo Circo tamezavuota, nodacornìce allapiaaa,Sicuranza (100,000 ptesenze). pur Ese è colma intervento origi- zaeladecisam€nte lmmaginarioche hapropolounproprio a teÍahanno lapotsibinà diuna verorheglispeltacoli bisogna die cheiltea' magSiore interattività conil pubbli.o il liv€llodestriltivo 6 ap€diquando supera tro deglispazi qual.osa dimoltodiverso. vantagSio dell'a/ocalivo realirza di strada convenzionale Inoltre neSli spetlacoli deltealro (hièinp mdfilagodealmeglio dellospetlacolo menlre lìlagerde nelleatro degli spazi apelispesso chièinprima lormalealrale. d'insieme. caratterislica di querta l'effetlo giudizio un misembra inleresLungi dalvoler esprimere queste differenze. óe sante evidenziarc nellaconvinzione crealìvo. sulla loroval0izzazionesi 5viluppiunambiio Assoalazion€Clllural. Alaàlrat o@tn.t 06 6878422- ossetualo

j u r r r r i e

n a e a z i n € .


fvli chiamoMat(us Atauan, vengo da Rio De Janeio (Blasile),dove mi sonoformatocomeattoreallascuoladi Teatrodi Rio.Nel'87 il t€afo Potla€h di FaraSabina,all'intemodi uno scambio culturale, è v€nutoin toumèin Brasile, ed io, insiemead altri5 artjstj,sonotornatoin ltaìiaconloro.É statoconìlteaÍo Potlach, cheho imparatoad andare suifampolie€hel'anedistradaè entrata nellamiavita.Dopoottoanniconloro in cui facevodi tutto - attor€,labo€tori nelle scuole,orSanizzazion€, ammin; rrazion€, r€sponsabil€ siae- fni imanevasempremenotempoda dedicare al lavoroartistico.lnoltrele dinamiche del gruppoeÉno cambiate ed io volevo uscireda quell'espeÍerza. l\,,laproprio allora mi ruppi il ginocchioe dovetti rimanerefermonovelunShimesi.Nello stessoperiodoho incontratoBarbara, come appenaentratanellacompa8nia Volevotornarein Brasile, ma s€enoglafa. era natocon Barbaraun legame

tinuoa lavorare coitrampoli, e duevolte all'annoorSanizzo rage di trampoli. Vorrei continuarecon la compagnia caragipau, ma il mio progettoattualeè crcareuna s€uoladi sambavera,come esilono in Brasile, conle va e divisioni, comprcsii caÍj allegorici e una batteria di almeno6oto persone. Nella sambanascocome autodidatta, nelsensocheil rítmoI'avevo nelsangue. ll ritmofa partedellaculturabrasìliana, del quotidianodi ognisingolap€6ona. Poi certo va coltivato e wiìuppato. La primaregolafondamentale è ascoltar€ con moltaatt€nzione; ascoltando mill€ volt€un motivofoveraisemprequalcosa di nuovo e solo così impareraile diveBecaratteristich€ deivaristrumenti, Lavoromoltoanchegrll'energia; il tmo produceenergia, e sevienelavorato con una certaattenzìone, l'enerSia che esce è migfiore. Alla convention a Poranoho fatto uno stagemoltomirato,sonoandatosubito al sodo.Nonavevopensatodi portareil gruppodi lavoroallaparata,poi invece ci siamofatti coinvolgere dall'atmosf€radi festa.soìitamente mi prcndo moltopiùtempo,sviluppodipiù il tema musicale,mentrequi ho potutowiluppareunasolafraseritmica,identicaper tutti, moltosemplice,che però non stancaI'orecchio dellagente.Hofattosolotrevariazioni di perchésentiresololo fesso tamburino, affeftivo,e quind' ritardavola partenza. ritmo diventaun po' sciamanico, vai in Poi insiemea lei e silvia,altraragazza trance,invecealtemando ilritmosiímadella compagnia, abbiamoriprcsouna ne ad un livellomusicale. vecchiaidea mia, l'adattamento di un La musi€aè impotantee l€ convenlion lestodi Cechov. abbiamo brasiliane Con"Camela", si chiamano appuntoinconfo gilatopertrc/quattroanni,proponendo intemazional do malabast cìfcuse perancheuno spettacolo di canzoni, e uno cussao. ìl Ítmo e la gìocoleíacamminaspettacolo di danzasuitrampoli,"cigi e no di paripassoe la mescolanza di cose produce qualcosa Frida". siamo finalmente riuscíti sempre di meglio e di Quando ad acquistareun furgone per girarc nuovo.lo comebÉsilianoportoproprio l'EuropaBarbaraè dmastaincinta € questamisceladi razzee di culture,che siamostatifermi per un'interastagione. è pienadi energia,di calore,di musica[Ia non finiscequil Ripreso lo spettaco lità.Lavorosullas"mbae sul calcioche, lo, durante una róppr€s€ntazionecome per tutti i brasiliani, fanno parte Barbara siè rottaun ginocchio. Av€vamo della mia vita, del mio essere.ll mio giàvendutolo spettacoloa va f€stival,e nuovo spettacoloraccontae presenta presodallad'sperazione ho tiratofuoriil tutti gli strumentidellabatteriaabbinanrìtmo...nonavevomai lavoratocon il doliai calciatori e ai lororuoliin campo; ritmo, ed in quel momentoè nato lo faccontotutta Ia sto a del calcio suospettacolo Patchibumbum, un one-manbandshowsuitrampolia basedi musi cae ritmobrasiliani. Poiiì prcgettoè cr€- [am|l A(aoaÍ sciutoed oradirigounascuoladiSamba 359 8429871- 077173AO31 a Formia, doveabito;nellrattempocon- caragipau@hotmail.com

,1,,''\fut . '"


-,

u.r C-J

<ta -l LTJ

ata trl-l i r l

CE

Esibirsi al circo. pef rtrada o in leatro, aon numefl, 8480 laPpf€t€ntaziori. 0ppuretrovare nuovefofme di espresiione e fruizione della(reazioÍe aftitti.a?! In questobfeve rePortaS€ € menzionardo le lnntle lam aoordinate da Matisse € dall'Ass. Thelokers lo saorroinverno a Roma. ec(oalauni erempidi aome le arti air(ensi possano coinvolgere il pubbli.o (on nuove modalità, Prendendo sPUnlO da iam session musicali. (er(hi di.apoeira o di break-darce. selateamene nei lo(ali,."

-l €

h 20.301 Iardissimo,spdzio del tendone,articolatosu livelli [4odena,4Genndio, puntigliato di tavolie saltiamo8iù dal letto,un mortalee un pdio diversie dinamici, colmidì persone cheprobabilmen Lasciamo la stan tdvolini diflicflace siamoprontÌ. la stessacosa..."l\,4a non e viadi te si chiede'anno za del piircostosohoteleconomico d Modena. "Eccolol";undovevaessereuno spettacolocircense?'l corsaperle strade anche piccolograndechapiteau blu e bianco, Alzandolo sguardoci acco€íamo montatonel parcheggio di un cenùocom- della sirana,lnquietantepresenzadì una che,appollaiatapropriosoprai merciale.Fuoriuno spdziofreddo,impeF trapezista la Sente sonale,luogo della frenesiatetrarnente tavolinicentrali,osservamdliziosa deserto,immersonella nebbia; dentro, sotto di lei. Ad una più dttentaanalisisi voci scorgono piccole strutture, Passarelle, comeper magid, un turbinedi colori, e profumi circensi ci spdlanca occhiefauci: pedanee un palchettodove la bandasta "Ma dove siamo?saràil foyer?il bar?'lll per ìntonarele prime note.All'improwiso esterna€ interna ha inizÌo la serata...attori, equilibristi€ contrastotra l'atmosfera ci lasciaesterrefatti. Pochiattimidi smaÍi acrobatinei pannidì camerieriche sbuca alle' tutto lo no da un banconebdr regolarmente menlo e stiamo8ià perlustrando Oscurae NlaìteSteinmetzinterpretavanel modo ThomasVidmar,Artista-camera praticaCapoeira,migliorel'idea di una battaSlia, enftando giocoliere wuppeit.lese cosìglivennel'ideadi costituireun cerchio 2/3 \olte pet mostrarevariazionisu trick piu altrigiocolieri. Trick sempre col pubblico, dl cenrodel qualegli a{isti mostratida possonornostrare testimoniavano l'alto livellodei le lorocdpacità, stimola- complessì ti dai velociritnìi richiamatiddlld mus;ca giocoli€ri.Una star della serataé stata tutti ReneAlbert,con il suo numerodi tre e dalvivo.ll l8 onobreThomas invitdva ll luogo quattropallineda tennisconrispettive scdallaquartabattagliadi Siocoleria. 'Kaspar' e 'Wolf',duo era per la seconddvoltala razione ferro tole.Moltolodi anche quasi300 Perso cheha datovitaalloshowpiù spettacolare viaria,dovesi pfesentano strane (di cui cnca50 giocolie) mentrenel con alcuniritaglidal loro progrdmrna lreddovenioautunnale i memb del'Burn dale,inclusoun numerocon cinqueclave dell'infatteni- di ed un passinga noveclave. One Down' si occupavano giorna mento musicalea tutto volume.In due Untaglionettoci portaallaseconda Lo spuntoveniva turni di 15 minutisi venivaal dunque. ta, alla Vdriéte-nouveaull jammingè un nuovogiocochesi é svicomesi luppatonegliinconùidi giocoleria è vistoallaEic di Brema-Finoad ora lo ho vìstofare soltantocon tre pallineperò è possibilecon qualsidsi oggetsicuramente Funziona cosi:tuttii parteto di Siocol€ria. cipanti(da due a circasette,non troppi) hannoduepalline e unone hatre.Laterz. pallinavÌenepassatoe coluiche ha le fte

pallineesegue un ùucco. Certamentenon esistonoregolefisse e ognunopuò fafe quelloche vuole,basta chefacciapiacere. Peròmisonofattoqudlche pensierocome renderlopiu affascl ndntee a checosabisognabadare. iamrningè unaspeciedi ímprowisazione e li esistonopuntìdi riferimentoche posso no renderlopiù interessante.

LanternaMagica LANTERNA MAGICA r'""',."

104 tel0498753165 lanternapd@libero,it P.dova viaS.Martinoe Solferino, tel 041 962015 lanternams@libero.it 50 Merbe (vq via Palazzo, tel 041 5281902 lanternave@libero.it venerla calledelleBande


fito "No, sara solo un'esigenza sceni- Numeri di filo teso, trapezio,a€robatica,6osh, uno tro le piu opprczzatecompo, ca...maquello che fa, porta da bere alla verticalismi, pertiche,clown;tutti con una gnie frcncesídi Nuovocico, è attívo da 12 gente?|"E prestotutto divienepiir chiarc, buonatecnica,ben curatia livelloteatrale anni e il loto punto di tittovo è vícino siamo in un localein piena regola,con e drammafico;ogni personaggio, vivo e Nimes,dove hanno un teteno e uno chatantodi menùfirmatoCirqueCoshe buon ben defìníto,recitacon origìnalìtà e carat, piteau doveprcvote. II ptocessodi creozio vino a prezziaccettabili. La bandaintona tere la sua partee nelles€enecoralinon ne dei loto spettocoliè fondamentolmente musicheoriginalie coinvolgenti accompa- risultanoisolatima dannofolzae comple- basatosulle inprowísozioní, che poi vengnandoora unagraziachecamminasu un tezzaal tutto, rendendoil tendone una gono ossemblatecon Ia sopiente consucavo,ora una pagliacciata o un saltomor, vera "padelladi popcorn".Nell'uhima lenza di un dieftore aftistico.Pelohuesoè tale,ora una litigatatra i cameri€rio un scenaun deliriomusícale, con ogniartista il loro quinto speftocolo.il primo pet loto appassionato cortegSiamento acrobatico. ll chesuonauno strumento. Neilorosguardi con ilpubblico innerco nello spazio scenipubblicoè totalmenteimmerso,coinvolto la stanchezza e la soddisfazione dì essere co e punti di attenzionespotsidoppeftuito. delle acfobazieche un cam€ri€reesegue aÍivati a fine spettacolo e averregalatoal sulsuotavoloper poi,com€se nullafosse, pubbliconon solo stuporee divertimento GoJh Hdngar - Reigoux desl\,lanes domandarecosadesideiinoda bere...La ma tanteemozioninuovea cui il pubblico 30140 - France Saint-Sebastien d'Agrefe!ille genterÌde,applaude, si diverte,sistupisce. italianonon é ancoraabìtuato. hdm.gosh-cp@wdnadoo.f r dalfilm "Freaks" díTodBrownin&giratonel ballettoacrobatico esprimevapropriol/at, BeateKellermann, chetra il pubblicorecital9l2 e censurato fino al i953, nel qualeil mosfera di 'Freaks' e lasciava i presenti ospì- va un testo assurdo di Hans Magnus mondodeifreaksi scontrava conquellodei ti confosie/o divertìtì.Allíevidella scuola Enzensberger, il filo conduftore del tema si bellie pienidi successo. Ma propriogli ulti LEspace Catastrofique di Bruxelles continua- andavaperdendo e 8li spettacoli nonavevami si rivelavano i vei mostri,comeintensa, vanoin mododeltuttoriuscito sultema,con no più punti di contatto con il film. mente esemplificatodalla figura di la loro coreograÍadi pallinee clave:un Conclusione: I'idead; introdureun temaé Cleopatra ch€ cercadi disfarsidi uno dei Ííeak-giocoliere, escluso dalgruppqcercadi buona,ma ancorada wiluppare. Lagio€olefreakconmaliziosa cattiveria. NellocaleAda conquistare la ben€volenza e l'apprczza- ria durantele dueserateerapergranpafte gliartistidovevano rifarsicon ìlorospettacoli mentodel Sruppotramit€la suagiocoleria. spettacolare e il 'chill,outjuSSling' successiquesto a film.Mentreil flm venivaprcietta Ma il suo successoé di breve durata. vo davaall'iniziativa il carattere di una conto sutre piccolit€levisori, idue balleriniUdo Inesorabilmente i 'normali'lo escludono di vention.holtr€la sistemazione pressoprivastràBere AngelaKalwaaprivanola serata. nuovo dopo una sequenzadi passagSi.ti permett€va di conoscere l'atmosfera della fiuccatidi biancoe con cotumi a nido dì Applauso entusaasta:buona gio€oleria, città,favorendoil contattotra Ie pelsone. ragno,il duo si muovevalentamentenel splendidoadattamento sul tema.[,1adopo îhomar Vidmar localecon una coreografia bizzara.tl loro questo spettacoloe lo shoul/dell'attrice schneewigkeit@hotmail.com Eccoi punti più impotanti:non sirrattadi uno fa un backcross e poi potrestiprosemostrareitrucchipiirditficilima di lasciare guirecon una variantesu questo.Di connascerequalcosadi bello nel gruppo.Per seSuenza si forma uno sviluppocomune, questopuò essereutileall'iniziopassare la un'improwisazione di Sruppo.Un altro terzapallinavelocemente cosichecisia un consiSlio é quellodi usarela dinamica,per flussoe che si crei un'energiacomone. primo con qualevelocitàsì passala terza Nonsídovrebbe maisapere qualetrucco si pallinae poí se si eseguonodei trucchi farà per prossimo,ci si dovrebbelasciare velocio lentì. ispiraredal predecessore. Peresempiose Sperodi potereispirarequalcunoconque-

Rivisto ufficiole dello

!orar AllhaoJ ballakt@web.de

ElAmbidextro

Inlernotionol Juggling Associotion PosrOfficeBox2t I Moniogue ^44 01351USA FaxO01At3 367A259 v,w.iussle.ors

sti consiglie sonosicurochesarapiir coin, volgenteda lare e da vedere.Finoad ora questipensierisi basanosu un livelloteoreficopeò sonofelicedisperimentarlo alla prossimaoccasìone, Non lasciatevip€rò incastrareda questi consigfi:il Jamming deves€mplicemente divertire.

a)

ò la rivirtaùllidale dellaAroaia.ion deMalabarirlar

CarAMpa

./o Al!.rt!. luv.rll Rkh!rt t(hlÌi.nr (.!. d. C.trpo- 100rtM.drid- lp.t!à

' 1 . . - '. fr r " , "

" " . . . . ' -


EI

Tuttii pndottiQuolotu ai niglioripreui H 260Qualatex assofiti 5,00 Cartedagioco ú 2,35 BICYCLEBEE-TAILYHO Tuîîii tipídi cartedagiocotruccote Bicycle5,00 FOUURDdi setaPURISSIMA ,. 0,75> 20x20 cm {tl 2,50> 45x45cm crn 8,00> 90x90 per Pallonciní decorazioni di ntteIemisure da10cma 5 metridi círconferenu apreuieccezionoli API CUORICINI SMILE CLOWN 7,00> 100pz, rossi Cuoricini I LOVEY0U 10,00 conscritta Palloncini di uicrot'oil, mísuro media stelle/ cuori/ tondiconscrittevarie|ra apreuospeciale

J

o =

Or

J

|a -

cz h

H J

É

E

U

Scarpe daclownin pelle, 100,00 bellissimicolori

o =

rd 0.

U)

ColoriperTRUCCABIMBI adacqua KRYOLAN PERGIOCOLIERI ATTREZZI DI PRESTIGIO GIOCHI É'l KABUCHI ú SPECIALE OFFERTA PERRICARICHE

EI

k fa. POKERSHOW

FINOA l()XC, I3,OO SPEDIZIONI

20 Via Raffonella, 47897Fiorentino Rep.SanMarino cod.op.Ecra6oo

c

Telfiax os49 a7a329 Cell135 6591267 w!vw.magicfutuÉ.com info@magicfutura.com t u E s t i n r

m a s a : r n e .

anche a cLrra di Lavitadi un giocoliere; quandola gravitapfevale,la vita PaulA||darron è bella.Negìiultimi22 anniho axpauLxo@yahoo.com viaggiatonel mondocomeamdellabuonavolontà. basciatore espressione a i La gioco'erìa, è sticadalgrandeimpattovisivo quanto il tanto internazionale sorrisoo la risata,etuttefunziosenzal'aunanomagicamente siliodelleparole.Voglioracconsu unapictaruicosa ciaccadde colastradavicinoÌoy, in Francia.Stavoguidandoun'autononullaa leggiataed ero conil mio com- gaichenoinonavevamo pagnoin stradavelsol'aeroPor- che fare con questavicenda, un aef€ooa pr€nto, per prendereun volo il gior- cn€avevamo no seguente. Erailnostroultimo deree cheperfavoreci lasciasgiornoin Francia Fuiunpo'burbero cosìdecidem- seropassare, e la follanon la mo di fare l€ sfade di campa- nell'esprimermi gna per goderedel paesaggio. presemoltobene.P ma chemi penallaShigliottina Entrandonella periferiadi un poftassero paesinovidi un poliziottoed al- saidi Éffrcddareun po'gli aniperstra- mi€tiÉifuorilamiaborsadegli cun€personeradunate ad unadeviazio- atfezzidi giocolea, pensando da.Pensammo fino a quandonon a guidare di giocolare ne,ma continuando trovammosemprepiù traffico, f ossistatocapacedi trattarecon semprepiti lenta- loroin modopiù calmo.Eroanchemarciava mente,fno a fermarcidel tutto coratesocosìme neandaiveÉo difrontead unadonnaalcentro un alberovolg€ndole spallealla ilmiop molanciodel dellastrada.TiraiIa testafuori folla.con dal finestrinoper capirecosa diabolosentiiunulo dellafolla. succedesse. tafolla urlavaqual- Avevoun pubblicomoltoattencosa ma il mio franceseera to, almenoper le prossime48 troppopoveroper capre.Ave' ore...!lo e il mio compagnofivano visto ìa targafrancesee nimrno per fafe uno show di pensavano ch€fossimoconna- un'oraintrattenendola folla e un po' le tensioni. zionali.Quandofinalmenteriu- alleviando lo follacicondusfargli capire che €ro straDopo showla sciia che una se attravefsolo sbarramento, nieromi spiegarono sedutosulcofa fabbricalocalestavachiudendo conun ragazzo cheu ava: i battenti,lasciandomigliaiadi no dellamacchina peEonesenzalavoroe cheloro "giocolieri,giocolieri,lasciateli perprotela avrebbero bloccato passare!". ìnutile dire che riulastradaper48ore.fltiarabbiai scimmoa prenderel'aereoe comedeirel un po',usciidall'autoe gli spie- checisentivamo

di Salerno è natadacjrca0n anno.É [esperi€nza dellaboratorio di giocoleria persoddilale dilrovare unospazio doveallenarci d'invercomincjala ltsigenza palesÍa unpo'freddina: il lunSomare di no,datochelanostra abituale risull,?va palili in qúattroe unpomeriSgio piovoso, chevolentieiawemSiamo Salemol perallenad,decjdemmo unospazio adl6ilo Polilico mosfruttato di chi€dere (ass. alladisponibilnà deiresponsabili, duegiomi cult.Andrca Proto). Grazie abbiamo Daquelmomento tramite ilpassaparola, dopoeravamo lladallenarci. pasevano giocoleia dili. della atutliqúelliche inizialo adinsegnare letecnióe dipermne e messo suungruppo dilnaquindicina cosìlhnnoscorro abbiamo perfradalPresto adallelireun'€sibizione di giocoteria riamoiLrscitiaddiriltuE anche di di sEada Cerabisogno ci riamoresicontocheperlareunospettacolo


wN/uP prima paft di ulimero di cain4 atti.fi to spettacolo erasht*sso in piediin due da2 oreciaruno e il livellodi djfficoltà nonètroppoallo.Lapdmapatueradiamatala teri€bassa e moslrava taforradellî(obatain attoOop).Laseconda parcsi chia, maup/dowrvup e dàallhcrobata (Base) in basso la possibilita di metler'iin mortrae altempostesso otftetapossibilità alTopdi prendere liato.Nonlroppodiffi, c e,manemmeno troppo facile. Divertitevi, allenatevi conimpeSno e provate lavotrapropria ve6ione di upldown/up.

i l l u s t r a z i odnii A I E l \ A 8tirc

\

fti' A/

&h a ' / \ !

r

d,'\.

'top

omin.ia a pi€8a6i 5ule gambe

+

-

\C'9 tnBa*onirda a@rdftèlfidhlm

.+.Èt+e-

;\-

7

'loppo&ia i piedi

3 Ìop5isping€ in ahnú

Perreidùè piir lidk f li.k t rop prò renerele man a idrdorh ena o a Sule (diperdrdd îo hdiQntroipd ìon.e 3fo$oe Sambd pt.deúùe londorhièia,pùloE.ipiroliegamhegrose ú$fè s lle cdcle bùirènkopimade o rperórolo)

, *:*-' 4-.-*".-5Ju*'

I

44*.* \* <r.;**-.1 r0 t. Bè* siskidè a l€ra.

1vt

I

4

v"1 È

$l

i,/l

! lMenteI lop illó n 5lorîimmlem. 6 taBa*abbas r e rèidè è t&!ia, SehBeèlùtèp!ò tenlam.ntè iLrop la Bòelo aln $ph hrcwsiroíiest6o.

là 3ùe naiìienEG nènidelropii undnornae F6a efdbóìic ói! Íe, mrgnolo e pd i.èidomoa pokodélpanieq oi :idrc e nedio ne5isullavdmhrado.

$

ùÈ

-{^

fl$, ,{*,1$. lop davóiii allaBa* I Apirc k bÉr.ia .oi iSomilipiqaiì dilalo. è rèbfa(È

A,

<+' úe

lr*-r.qtJ\

&

t,'i

\{-

tl

Piú enlahentev ène6e3u lo mè$ioÍè ltfeno

, {

4,t tV\

. f )

M;

s I

*

fl

r6lop riÉr laBas r7'IopínFÍèinpkdi raÌ0pdprcpfa 5ullegambe della S@ ast rc NonspÒf8eratroppo,per.hé rop derekr minùr ló fisù. in EniGh súllèsambeddh Bòe G qù610púntoè por b e alrarè e mè è alal3rè k brèdè di ato)

F

rR

. A

VV\, $ +

*

'Ioplin

h Eambe ed6€3ueunlìip pEsione$lla mani ir darìlitu.endo

tdr Èmafl n únanormahpre! erobata, il.tup i È più in èltopos b Lemenre la Bòe l0 spingérdr LebEda tea sopra a rera. (5èla Bsè ? lonenon. è b qnd óe i ropsti )

$. rlt

22 lop 5islan.ia

2t lopanera dolémenle da$ntióllèBòe

qualco!'altro e abbiamo organizzato unincontro conunclownvero,únprofessionista, Cofandno Pucci: tregaorni sospesi nellhriaiÍealee meravigtiosa dì un pe$inetta mondo fatlodi sorisi,di giochi, diîantasia, di caloret campagna di CiffoniSeiCasali, il verdedeicampiè statopelettoperl'atmotera surreale che siècreala;inolotpiti,la comunita diSardone, perrone cheaccoglie conpro, blemidi daesiopskhico, sisonodivenitinelvederdfarei cavai imbizzarrilgti elelanti, í leoni,le scimmie... perquenoprogetto Inoltre abbiamo oflenuto il patrocinio delComune di Salemo, evid€nziando la funzione terapeutica di una belladetae la nec€ssita difonnare op€ratori socio-culturali speciatizali nella comunicazione down.Quef'anno continuiamo adallenarcidue votteattaseltimana, ilCiovedìe la Domenica, dalle19.00 in poi,inte€rando lagiocoteda con edeserditeaÍali. Siochi PerconrariEmilio528 42O3sl2 foro d lri.go AÍdere

.l '"rf ul

"+i| """"".


..,PoL'Qqr^ Ò'\\($Mrlrla-a

0 ti

.i. d Véndita pèr co..lBponden26 in rutta lralia " Ingroaao e dettaglio -

- Vio 4R tlR{Nlt deqli Alfoîi (ongolo 8oePi,ti)lel.efo,055.144789 www.jokola|^t€.com Info@lokol..te.com

monociclo standard 20oollíci- sellarinfonata

,J,

lh!@J4E

copertoni lt5 x20'

standafd 24pollici

standard 26DollÍci l8 standdrd

pollíci

inalluminío Trampoli peradultíe bambiní

quando usando bi ero prima clave 5ircalizavano Hocomindato agio(olarc perbambini. inplastjca la sletsa rillidabovrling all'Universita, in California, esiinseriva untonSrothers. Stu- Sitagliava latesta doveeranoi Karamazov qeando il manico. funigeochimica delloinleSno eilnoslronumeroso diavo questi gruppo si coportodovesiproducevano digiorcliededili alpassing impoF cosidovevi TheReneSadet of Gnvily. biillieralafrancia, chiamava poi iay dall'turopa e lavorarli. alcollege avevo ludiato tarli ero Quando questo iifuilprimoa realizzare dellaplastica, sapevo tecnologia 8ià Creen ilpíDubènel75fu invece di oggetti in podidave. moltosultacolruzione plastica, davetpecifi.amente cosìdecisi chequando avre' moa realilzare peri gÌocolieri, o88€lti renza utarealùi fudi avrei fabbrkato dalerminato Blì pm' prima. Maqoe5te incontrati alla comemateria ve.lo e lmancisiamo vengono sempre lattepresso maIadiltaènatanel duzioni EIC diOldenborg, Anelernidifabbricarione. t980.Cominciammo coni 95mm.e impianli ma (oraoggipenso che5iamo davedallaformatradazionale, Sliunkìa perché produredirettamente qualcota, leclavechepoi subito cambiammo in quakiasi partedelleclave, Noipossiamo a aauta vendiamo. la naggior e ilpeso processo hanno momento Gnbiare ilcolore difabbricazione, del ordina inl€sta, e dellaclava. Fadanodavesu unospessoretroppo ddotlo qlalsiasi peso, diquesro damoltianni, l€rendelraSili. Conundivereozione magazinoll processo N0nabbiamo rolazionale noiílsciamoa mensione. par- cliente glÌspersori chiama, fa l'ordinazione e noi indiverte difterenziare le clave. Ci piaceavere Alt€mpo leunkhedavercalizziamo tidelladava. ecurai,chicompra Le dienúaffezionaf disponibili eranoquelledi Dubè.


malicorlconNickGatto prog€ttammo pef0naquestione difeelin8,lutto il redell€clavechegliandassero bene.Lo stololacciamo duro,perché la magpertutli,sufthierta.Ladcer- gaor faccìamo pane8iocola inclìmifreddi. Fabcarulleclavenonri èfemata,mauna brkhaamo palle, anche cerchi, hollow voltachehaimabuona relezione giacopiato, dili- ngs,checi hanno glishspiemi$re,nonpenso checisia biso- sicheusalayCilligan neiPeapotVi" gnodtlro.fideadellondellodi legno deo.Fabbrkhiamo persoloe cerchi nelmezzo è qualcosa chenonpuoi p€rnume dipassing. Quellihollow (ambiare, perché nelleclave la mag, sonoratidisegnalidalman. llfatoche gíorpaledelpesoèpropriolìeleren- mbahino è stataunapiacevole s(odestabili; seBiocoli perdìé conúnadava vuo, pena, eÉnonatisemplicemen, la li accorgiche per- teperinvogliar€ maÍcaqualcosa, igiocolieriad usare chéil pesorDnè alc€ntro. ljnano- cerchi senza il delerrente difarsimale sfa carattestkaè l'usoditondelli alleÍrani.lvain genere è unattrezo di spersore maggiorq l€ssop€so perprincipianli, dalmomento chei q{asidoppio.Qu€. professionili maspessofe devono usarequellifni, lo comporla ungrande scarto e òe tagliano megliolhriae sironlranonpenso posa- nopiùdifficilmente. chein Europa Unalùoprodotto perché nopermeteruelo, lìil I€- lipicoèil RenegadeDiabolq cheusano gnoèmolto (omeDonald caro. Inquelomodo giocolieri Crant. Sono siamo sicúri óè il legno nonsirompe fattiin plalicasolada. Lousnno roloi poi Renegade mai.5edovesse succed€re perché diamo al prof€ssionirti, quando cad€fa leusapertuttalavih. clienteunanuovaclava. tnollrc,quan- rumore, maSirapiùa lungo, è piùstaDopola95mm.abbiamo inEodotto al, doinviamo ledaveaprofessionisti, in- bileepiùlaciledacoregg€re percné al tremisure,75 mm.85 mm,105 mm.f" dichiamo anche il perodeltondello,balonefa menoatlritoconlacalotta, lo stall Reneodde noadaÍÍvarealleFatHeadtpr€nden- cosìquando devono ordinarne allre,o Faccìamo anche lelorce,chegirano contadi esseíe do spuntoda giocolieri russivili sost possiamofabbdcar ituifne alcunq esallamente comele clave,anche presente alla nell85.LeFalHeads sonol€g8emenle gliene diidentióe. quelle quando ostom,come facemmo Convention piùlenle.Matuttele davelìanno lo unlempo erano disponibili roloclave 8torceperAnthony queste Gatto. Tutte Italiana E pesoe funzionano stesso uguale, così dicolor€ bianco, mentre oraallaplati- coseronopfodotte conlastessa maco della Giocoleria. puoiúsaneanchedi dive6e;se chiudi caaggiunSiamo ilcolore. Perla95mn. rhina,manonfacciamo produzioni ec5e desiderate Y gliofthie giocoli nonti accorgi della abbiamo duelipidi plafica, unadura cessive pezzi tipo10/20 algiorno. dillerenza. materiale Leunkhedavechesonodi peridimifeddie peri unamoúida P .= verse peri climicaldi(Hawaai,Califomia), ronoqúelle chefacciamo perché îrnctade Reneoade. number,come quellefatte per ilheddoprovoca pkcole crepe all'in- P.O.BOX 406 invia[ele vostre gg Anthony Gattoquando a!€va9 annie ternochenonvedi,madopounpo', SantaCruz,CA9506ì - USA doveva imparare le7 dave,ha lroppo magar,un mese, la clava cede.ll4oltiwww.reneSadejugg ng,com piccolo perpralicare conle clavenor, lúthviapreferiscono il tipomorbido,tom@renegadejugg ìng.com

q. ríchieste ry tom@reheeade-


( D a n i m a r c a5) / 1 3 a s o s t o2 O O j Svendbore

e.n""nutir,*"*"**"*,."",'.-"""-'-"-""""'trnù,psd,npm

WWW.eiC2OO3.dk

r.

ij5tii1ylffffitl:flfr:"Jfltr;t"Tf;,itilffrllitii,tT*iÍf

ítuatda 500trEridèllastóìioièdètrèm,a900nert òtspmdr4

a 2 kmdatenrodèIa. ,ae a a tm dth $iuSia

ComeaÍivare alla Conveflion hdinzzo della convenùon: svendbolgrdétscnrèr, Rytteruej?0, sToo svendbor&Denma* l. ..r.o I aùopodopiùvi.iio è copRhasef(un3Ìàidep6to d. visitùemènrè5ìeteir Danimrc).Ml3in.dp6,@m ofitunoLfte vanlassim.Dall prerderc (2h di ù.sio) , Bilúnd(2h).Busfinoa v€iteooiùrî0. unrenoatthèmpodo Ryanai(om haEli molroftonomidp.r qudi affopo'ti:t$iè'g O h).Bu5finoa smup,poireno;tu'tìus(4h).Bus'ìnoa Riide6 poiteno;M.lmò,Swia (a h).86 fno al. jlaioiè di À4atmii poirerc. h ùs. ta perOd(q ambr'arc pù SmdbóBffdùe allarnllima l€rnat ssndbofg vr51(500 heb óttèltht), pèrstioEnd€iir6i.ontoÍaE i {M.rci r€plènq.dlr h .uro I t/2óE daambulg!n.b.dirarè lèoa di puntapù areMfe Ambufso. Dat6nfinèléde@Q h di atrdarc a nod ! Lat45.DopoKoldiryeat $tta r20(drezione od€ne).Dt€iore suddt.u*itadj sEndboB, Bùida): iunc - poirÒùe9 persre|dhoî&0aCopèntúgen ton 49,(d. odense) (2oredi Buida): andatè ÉM O!€slsla t?0.DiEiore 5udallu*iL di sEndboleili.ijoi a5(daNybo&prdp'jodopoit (6ettopedóssìo dk 240),po roulet6l pù sEidboG. 16 lw.saflebuss€n.se / lvfu.èurclines.com

posti dove andar€ prima o dopo la (ofvenlion taÍea (h€dmida rmdbdrsoia

delh:onèpiirhelkdellaDanimafta. odm* (laGs diHaffahri*anAndsjflk). rèsotand a Bilund.copenhasèn kÉndi spèria.oli insÌad.,h iirenen!e iatùhtnèrtèto5hlotibemdi Chdriarh).Àt.tmo,taSvÈzia adùnbEd. Copenhag€n.

validoperm.r a teBone- L. prc-ir.dzlonè téminait t5 rtuSnìiotx Compiìare il moduloe, solo doDoavereffettuatoll bonífi<o,invia o viafaxallo0766 31320,insiemealldricevutadelversamento. effeituare il paqamento enrroil t5 siuqno. - CervtàRon.--./.29ttl6l tramilebonificobancario, a: Uni.ièditEANCA interaúa A.l.G.(A$o.i.rione lt ll.re cio@li.í) A8l o2ooa- (AB 23603 hdlc:É r.ll. <ros.l€:Ec2o03,nome/ieco8nome/i deipre-iscritti

CAP

Laquotaincludel'ingBso al lèrttat, t'uro det €mpèesio. d€llè paleirie,accesoaiwo'lshop e aslispetac li.Scusts manón5onoèmm6sioni nèllillaSgio.

Programma 12 buqne fagtont . D€t verrrfea tvendDofg

clttà

Età: altrePersone (conlo stessoindiizzo):

! cu.p", I rotet !,cttrove

Chiedola pre-kcizioneper: n'

lùllliliEli

Adulti(<16 nn!)€ 75

Prezi orientativisul posto, PAGABILISOLO IN CORONE DANESI = adult € 95 (0/ll DKr 7lo 1' Bambini dnni)gratk tr^r;t ragazi€ 45 = DKr335 !obl9,€. bambinigÉtis inlo:0t66 tltzo / t4t 6597tt2 wwwejr2005.dk /iugglingmagazine@hotmaìt.com n"

Ra8azi(r2lÌ5 dnni)( rs

=€


ctocoLlERl EDINTORNI 0 0 0 5 rc i ! r r r eL| ì i l R oì i )

ld€eed €lementiprati(i per proS€tlidi clr(o fArrodadorecioolleri&Dirorni

!t ùro rfi.d rtorn .,holnri .ÙÙr E... ùr.r bL:ttu óct tt at! anno t.tùn. . n n ù . n . d 1P a t k r . .

.Jre net

. Ò t s . d e l l 6 n n a S t e t e. h b t . n i . n t e tùttì b.nrenútr. t.nlì7r.n.

ell.!bot.t.

Pet

e tendena lri:.onù.t.,

R€aliu rariore, produ!ione diluttling n4agarine n l 8 f m n r T0oj ) ,n l 9 1 lI g n 00 l l n 2 0r s e ltil f 2 l 1 d i r 0 l ) n t r o i u T i oòf .l l e q ubLfî r o , suìt. r l9d iú3['liìS. l r l r o d úozr cd l d8 r o ( o hòr 5 ! P p l i l n 2 0d l u t [ È B L . e ú s u rrec d d z i o np,er lf g l i i r n i ( o5 o n o f È î tr n . q e n e r e n l o r naal r 0 i e $ e 5 P . xP f r . e l e ' ú { i t am . e n l r e p e f5l e 8 nùi rL o n d e v c n t r c olrl !t e f m i nuet i n l o è i ! 2 0d c m s c . h e p r e . e l e' L r r l a Allività promorionalie lormativeru Prog€ltidi Cir(o per Bambinie Ragazzi Prcrftazìone di Progetdi Cir.o

StagP diiomrrone peropef.trn d e L s . t a rl dc p r l ee n o , r e m b r e o l ) pù M(tin8 ann alen.7ionòle f e setore(set0:ll li operatori P f o 3 edt l C f ] : o p e r B a r r cb n R d g a Dp , r r l e 5 u p pi ì l n 2 l d ( ù r 5m e n l d oe E l L . p c Ed t ol lrL v \i deopromoz.r c. dLvuhdtrlo 5 uP f o g € f t C i di . op c rB d m b |er n Riìg.zzl.25mn G lnovenìbfe 0 1 ì n \ ri ì t e .u n i . . p i ad e L ! o ! t Í l \ i i É o p err! a f n e irru r i mf t l L n

www.iùrrlingmagarine.it N e i r r N a u c r a d2€0 0 1 v € r i l m e 5 îo nl i n el òn L o v d l e r s i o n e I n a m i (e. rd n s ò t v a d er t o N e rl o r 5 d o e l l fn f o . o n l a m o a n d rd e 5 P . n a r Ò r l 5 L on t ù i ì 5ezonPd.dtrdtd;lle!e!niìliìzion , ve!n, d ie v e n ri p i .p u n t d m €(not n (or e.liriziatileorllrrir 5u ,l i l e d l c r c e n snr 3 o r a l e re

T E I I IE I C O N T E I { UD Î IE T( O R S O

sctlLnrdnale un gfo5s0 Pdso n dellaltuirnìe ienlpúti!tà d e liln f o r ì i roz n €. r c d o ! r e b b e soPPefire ài mir .hePrcfnlàno ruft I prolotliedtoriiliGn&.i,r rdu5.ae c mod,rr1àe dPtenrpLai idmpat d{lu5one feìrrzaziofe,

L(ogo e Date orari Costo Per iscriversl

Atr. ciorolieri e Dinlorni n ocsione delliì Convo.dta Conlent o r itaiafddela c i o ( o k r isi ò r ào ( ó o n € p e f n conlfonldrs ta PraSeÙ

I

. o d b o r aorn q u e Ll u t ú r per5egna &. iSruPP Contdtl,rte(i d a v o r o ri re ( i a i q ú aiLc l r

Mailing A l l ar o n 5 0i . t a d n t r b ú z l o n e i n i ..6o jdrdnnoàflLiìn(ati 2.irpillaf malingpondnr tlrfioll terrlloro n i z L o n adlr.l 0 0 0 . o Pdr eiJ u g ign g N ] . g ù i n e L S n tef .! . e m b f e 2 0 0 l l as o S S eol tP, e r i ì l e or útiluzioninteferalalleiìl r n . e n ! 5 c 8 nadt e rL n o m i n i ì l i v i d pe15onerasso. dr0nls.Lr0le p0Le'ìzra menrernr€rPfdr.

f<: lrl

N x-. Artbobyr /2,gin cotzrìa '.: iiìi,iriir li]rr)rf i,,i:, iiitr,lri,-iînlrosso e dzTtaSlìo

CnpArtV

-

Aitu .Arte'Tetsutó 39100 80LzA]t0- Via'dzlh' Ro!gìt', 24

lnoltve wtnncizh , qira{ft , ftlo tuo, d c4nilibrio, rola\oli', rúllo dì lzlna, st'en ' tiatupoh, ar4ut, lifuc4 erc. dew-o vetàita anrhepe.rcorri.spon in tutta, L:îtalìa, Tel,.047197 65 29 . Fat<047197 92 72


cl RcusBq$fiil,,ilA6''{AR'A

333 6888554 ln occoionedi colasia cutenbery, la grcndefíercdellibto chesi cìrcusbosch@libero.it svolgeogni 1nnoa Nopoli,Ch.usBosch,in collobotoionecon

PíGrcco Eventie Associazíone Ciocolieie Dintoúi, ho rcolizzoto OGGIINVENflAMO prcsentozione lL CIRCO, di Ptugetfidi Arcopel Ronbiníe Rogozzi. Sullasciodell'entusíasno nostratodo docentíe ludentí, nuoviPrcgeftidi Ci.o pet Bonbinie Rogozzi pottircnno yesto nelles.uoledellociÍtò.Ne obbianoapprofrttoto pet inter-

A 25 annisonoandatain NicaÉgua, doveconuna bigata di lavoroho raccoltoil caffè ag8iustatopiccolicentri di salutee lavontoconi bambini,rendendomi conto cheil lavorod; restauratce dioD€red'arte.che facevoda otto anni,nonfosseouelloche pr€ferivo. Tornata in ltaliami sonoisc tta ad un corsodi assistente sociale, e duranteiltirocinio pressol1\ssociazione Spagnoli, doveho Quartieri incontrato CuidoBurzio, SerSioLongobardi ed alÍi artid di strada,ho frequentato un laboratorio D€r€ducatoÍdi lrada. tenutoda Ciancarlo Colombaioni. Mi erasemDfeoiaciuto lavorare con il corpo,da piccolafacevodanza, ginnalicaartistica, pattinagSio e più avanti atletica e corsa, lúa lìè statoil mio primo_inconfo ron la giocolieria, itrampoli,ed ho cominciato a coltivare l'ideadi lavorare nelsocialeusandol€ artidi lrada. Spintadallamiapassione perla scrittuÉ,I'€late successiva mi sono iscritta anchea dei laboratori teatrali,perchémi interessava unirenarrazione e abilità.t-abontod poi di scrittura di scrittura teatrale, creativa, e al contempolaSe perpelerionarela miaabilita.tl primoconlfncenzafúodica, poi conil tiving lheatre,NicolaiKaryovNaSelRasmussen e tanti altí. Studiavo € contemporaneamente lavoravo perstradacomecantastorie, usandoun po' d€ll€ mieabiliG,oppureeronel ca't di interventi teatraliall'aperto. Un giorno,ad un laboratorio provinoconIa Valdoca di C€sena, dovelavoÉno moltosu danzae acrobatica, il regita mi consi8liò di dedicamiallearticircensi. lìIi rimasÉ la pulcenell'orecchio e nel 98,appena conseguito il diplomadi laurea,conunatesi sullafiabacomelrumento n€l lavorosociale, sonoandatain Inghiltefa,al circusspace.Ai loroíncont infoduttividi 4 oretifanno Drovare trapeziostaticoe volante,acrobatica,gioaoleria ed altrediscipline. Ciaquandolavoravo coi trampolisoSnavo di un pelsona8sio femminile, comeun uccello, anchesenzale ali.cosìa Circus Spacequestamia propensione per le discipline aereeebbela Dossibilità di manifestarsi. l\,,|a. nonostante Carcus SDace fosseun'ottimascuola,

orrrvtiîJulu'frÍ

ondot'ice dicí'cu' Bos d''

la cittàdi Londranon mi isDirava e d€cisidi frcquentareinveceCircol\r€diaa &istol, dove lavorano moltoanchesulteatroe doveho cons€guito nel 2000un diplomain articirc€nsi e teatrofisics specializzandomi nellediscipline Ilteatrooffr€all'attoreduedimensioni, il lavoro aereone agSiunge unateEa,la possibilità di andarein alto,in aria,sensazione e Diacevole desiderio cheportiamotutti dentro,esprcssione di un archetipo divino,mezTouomo,mezzoDio. Comenellospettacolo | cigantidellaMontagna, p€r Ia regiadi Davidelodicgpresentato alla Biennale, e n€l qual€ho lavoratoDerun anno. LadifficohàmaSgiore, per gli adulti, soprattutto derivadalfattochequestosognosi scontracon la realtàdi un corro Desante.lisconti conla tua personalità, la paura,il faftodi desideÉr€ qualcosa e di non duscirci, il nontrovarequel sensodi leggerezza, di volo.A chi vuoleiniziare direidi coltivare il desiderio di volare.ma Der realizzado devepoi imDa€rea controllare itanti piccolipezzettidel suocorpo.Saperedove stannoi suoipi€di,capifecomevoglionoandare in alto,insegnare a tutto il corpoil desiderio di andarein alto,div€ntare leggero, e non è cosi spontaneo. Insiemea quelladi artista,continuo intantoa curareanchela miaformazione di attrìcee di sceneggiatrice. Ci prirnadi partire per l'lnghilterra avevopartecipato a dei concorsi, € tutloggicercodi portarein teatrodei miei tefi, unitial lavorocontrapezio, anelli,tessutoe corda.Nel2OOlfondoinfineCircusBosch gruppoteatraleper la scena Itineralmmaginaria, e la stÉdae, Sraziead un finanziamento per giovanile, l'imprenditoria ri€scoad acquistare tuttaI'attrezzatura n€cessaa per il mio lavoro. Al momentoe tengolaboratori di circoin varie palesfe,fia sonoallaricercadi uno spazio stabile,conil sognodi aprireunascuoladi arti circensi, insiemealletantepeEonechea Napoli nutronolo stessodesiderio.

,1..,-'f .rr


G I O C OE TR I IE D I N T O R N I

v i d d e l L a z z a r e t t Io , 0 0 0 5 3C v i t a v e c cah ( R o m d ) iel/fax 0766J1320 cell. 341 6597731 I ocol er i edi nt o r ni a0hot rna Lcom P i r t r t dI V A0 6 8 9 4 4110 0 5 D ó c o m p i l a r e d n v i à r è! a f a x o p e r p o s i d ,n s e m e a d l n a . o P : d e a r . e l r t a d e l e r s a m e f l o ,a r e c a p t i d ic u i s o P r a

lo sottoscrLtto/a Nato/aa Residente in CAP

città e mat

Te

p r e s av i s o n € d e l Ò s t a t l t o G o n r u t a b l e d n d r en r M w j u S gi n B h s a z i . er ) e d e g i f l e n l i a e s o c i a t i v. hi , e d o d i a d e r l r ea l l r \ s s o . a z o n eC i o . o e . l '.rryenutoveÉdmentodclla qLota assÒcatva O nlorni A eBo.op a de

Data

irma

2O ASSOCIATIV E O5 QUOTE

,ffi

ù

V)t)

€ l2 €t6 € l8 €20

PERI socl (tra parentesi8li omaggi) di CircoPerBamblnie Ragazzl) + Dossier su Pro8etti (4 nuovinumerid lugg/\4agazine e Rdgazzì) su ProSetti di CircoperBambini + Lo ZendelJuggling + Dossier (4 nuovìnurìreri dilugg l\4agazine per Bamblni e Rdgazzì) + Dossier su Progetlì di Circo T-shirÌ (4 nuov numeridiJugglMagazine e Ragdzzi) (4nuovinumeridiJuggMagèzine+ LLcidellaGocoleria + DossiersuProgettidiCircoperBamblni

(trapar€nt€si8li oma8gi) E LEPALESTRE GIOCOLIERI PERLEAssOCIAzlONl pet niuo distribuzione dellepubbli.azoni,proiezionì punto rlferìmento provincio un di Cipiacerebbetrcvarein Ògni.opaluagodi o e sieteintetessoti conun lacoledovesvalgete]e vosttco11ìvità, dì stogee spettacaliSe sleteAssocioziane, vtdeae organizzazione quastjprcqefto,ec.o l'inpegnaninnna chevì chiediana: € l0

Magazine di luSSllng (4 nuovlnumeridi lugglingMagazine, s copieper ogninumero,+ una co ezionedl lo arretrati e Ragazzì di Circo Bambini su Progetii + 5 copìed€l Dossier Per e su ltl 'n.iugSlingmagazine.it) + segnalazione de le vs.inizi.iivee dei vs.rifeimenilsullepagne di lugglingMagazine

al inviarel'importodovutotramiteCCPn- 56726404intestato opzionescegliate, N.B.Qualsiasi ANNUALE + il numero della nella causale ADESIONE Dintorni, specificando ciocolierid Assocìazione rivista che intendete ricevereper prima (+ ev€ntualmentetaglia per la T-shirt M o L)

r l l studio ruggieripoggi

i 4 0 0 1 5 3r o m a v l a g u s t a v ob i a n c h 1

+ 3 9 0 6 5 7 3 0 5 1 0 5r u g g i e r i . p o g g i @ f l a s h n e t .

Profile for Juggling Magazine

Juggling Magazine #18 - march 2003  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Juggling Magazine #18 - march 2003  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Profile for jugmag
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded