Page 32

Vino

Radici del Sud, l’11ª edizione premia 80 etichette del Meridione

S

ono 80 i vini premiati all'11ª edizione del concorso internazionale di Radici del Sud (tra cui il Daunia Igp

Biancofiore 2014 di Cantine Kandea e il

Greco di Tufo Docg Nativ 2015 di Società Agricola Nativ), con protagonisti i vini ottenuti dai vitigni autoctoni del Sud Italia. Un’edizione da record, con 432 vini in concorso e 183 aziende partecipanti (23 produttori siciliani, 18 calabresi, 16 lucani, 32 campani

Biancofiore 2014 Daunia Igp FIANO - PREMIO GIURIA GIORNALISTI

GRECO - PREMIO GIURIA BUYER

Uve: 100% Fiano Vinificazione: pigiadiraspatura e pressatura con tecnica del gas inerte, chiarifica statica, fermentazione a temperatura controllata, leggera macerazione pellicolare e affinamento sulle fecce fini per alcuni mesi Invecchiamento: 6 mesi in acciaio Affinamento: 3 mesi in bottiglia Colore: giallo paglierino Profumo: complesso con alcuni cenni di albicocca e fiori di acacia Sapore: pieno, morbido e grasso sostenuto da una fresca vena acida; finale lungo e sapido Servire a: 8-10°C Gradi: 13% vol. Abbinamenti: piatti tipici della cucina mediterranea a base di pesce

Uve: 100% Greco di Tufo Vinificazione: pigiatura soffice, pressatura dei grappoli interi, illimpidimento statico a freddo, fermentazione condotta con ceppi di lieviti selezionati. Processi di stabilizzazione proteica e tartarica naturali, senza impiego di agenti e prodotti di sintesi Affinamento: in acciaio Colore: giallo brillante Profumo: note fruttate ampie e intense, caratteristico fondo di fine mineralità Sapore: fresco, morbido e persistente con sentori di frutta tropicale e cedro Servire a: 10°C Gradi: 13% vol. Abbinamenti: zuppe e grigliate di pesce, formaggi erborinati e semi-stagionati, carni bianche

Cantine Kandea - Az. Agr. F.lli Tullio Cataldo località Piscioli, 71024 Candela (Fg) Tel 340 6097860 www.kandea.it

Società Agricola Nativ contrada San Nicola15, 83052 Paternopoli (Av) Tel 0825 460611 www.winenativ.it

e 94 pugliesi). I premi sono andati ai primi due che hanno ottenuto il punteggio migliore in ogni categoria, giudicati dalle due giurie, una composta da giornalisti stranieri e l’altra da buyer provenienti da 13 Paesi esteri (Svezia, Finlandia, Norvegia, Danimarca, Gran Bretagna, Olanda, Usa, Canada, Giappone, Lituania, India, Polonia e Brasile) e da operatori e stampa nazionale. Nella rosa salita sul podio ci sono quest’anno anche i vini spumanti, nuova categoria inserita che completa il panorama enologico del meridione. Ha chiuso l’evento la cena firmata dai 6 osti del Sud: Nando Salemme dalla Campania (Abraxas osteria, Pozzuoli), Bianca Celano dalla Sicilia (QQucina Qui, Catania), Mariantonietta Santoro dalla Basilicata (Al Becco della Civetta, Castelmezzano), Giuseppe Gatto dalla Calabria (Da Lucrezia, Trebisacce), Stefano D’Onghia (Botteghe Antiche, Putignano) e Roberto Caputo (Una Hotel Regina, Bari) dalla Puglia. L'elenco dei vini vincitori di Radici del Sud 2016 è pubblicato su www.italiaatavola.net. Per vederlo inserisci nel campo di ricerca il codice articolo B 44944.

32

Nativ 2015 Greco di Tufo Docg

Italia a Tavola · luglio / agosto 2016

Italia a Tavola 241 Luglio/Agosto 2016  

Il nuovo progetto dell’attivissimo birrificio veneto è stato subito abbracciato dall’Associazione verace pizza napoletana. Alla base c’è la...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you