Ischia News & Eventi settembre 2015- Oh, settembre

Page 1

MAGAZINE Cartina inclusa /Map inside

â‚Ź 1,50

Copia Omaggio

Free Copy

Oh, settembre

Anno 6 - Numero 5 -Settembre 2015 - periodico mensile www.ischianews.com

Oh, september

In questo numero

Eventi events Ristoranti restaurants Luoghi di interesse what to see Orari marittimi maritime timetable Orari autobus bus timetable Sposarsi ad Ischia wedding in Ischia

Festa di San Michele Castello, un tesoro in piĂš Festival di filosofia Teatro al Castello Andar per cantine Ischia a settembre



Ischia, l’isola della salute, ha Ischia,the healthy island, tra le magie dei suoi prodotti has among its special naturali l’antichissima alga natural products the ancient algae SPIRULINA SPIRULINA Integratore alimentare/CosmesiFitoTermale. Nutritional supplement/PhitoThermalCosmetics SE FA BENE DENTRO TO FEE GOOD INSIDE AND OUT

FA BENE ANCHE FUORI

EXTENSION CIGLIA EYEBROWS

IMASEL CENTRO ESTETICO VIA MARINA, 13 FORIO D’ISCHA ( DIFRONTE AL PORTO ) TEL.081/998910 imaselbenessere@libero.it


Sommario ummary

Focus

Focus

Editoriale - Oh, settembre! - Oh, September! Eventi

07

Events

Andar per cantine - Visiting wineries

27

Festa di San Michele - Il viaggio sulla terra di Mikael, l’arcangelo - The trip to the land of Michael, the archangel

09

Il festival di filosofia - La vendemmia del pensiero, grappoli di filosofia tra la gente - The harvest of thought, clusters of philosophy among people

19

Luoghi Places Ischia a settembre - Quell’aria più fresca - That cooler air

29

Giardini Poseidon - L’irresistibile fascino dei Giardini Poseidon - The irresistible charm of Poseidon Gardens

Rubriche Columns Eventi Cartina Ricette Prodotti tipici Ristoranti Luoghi d’interesse Parchi Termali Wedding Ospitalità Autobus ad Ischia Numeri utili Orari Marittimi

41 48 50 56 60 70 74 80 82 90 92 94

33

27 09


13

Spettacolo teatrale - Le mie isole e… «La conquista del Cervino» - My islands and ... “The conquest of Matterhorn”

23

Il Personaggio Character Antonio Mazzella - Antonio e Nicola, il vino e il mare - Antonio and Nicola, the wine and the sea

37

29

33 19

13

Sommario

IIl Castello Aragonese - Un tesoro in più - One more treasure

ummary

Cultura Culture

23


I nostri autori...

Ciro Cenatiempo

Graziano Petrucci

Giornalista e scrittore (Ischia, 1959), scrive per Il Mattino dal 1979. Autore di progetti culturali e reportage per il Gambero Rosso, collabora con le Guide de L’Espresso. Tra i suoi libri La cucina nel regno di Nettuno (2006); e Mille orti in mezzo al mare (ad est dell’equatore), appena pubblicato. Journalist and writer (Ischia, 1959), writes on Il Mattino since 1979. Author of cultural projects and reports for Gambero Rosso, he collaborates with the Guide de L’ Espresso. His books include La cucina nel regno di Nettuno (2006); and Mille orti in mezzo al mare (ad est dell’equatore), just published. Laureato in giurisprudenza alla Federico II di Napoli, iscritto all’ordine degli avvocati. Giornalista pubblicista. Cura la rubrica «Caffè Scorretto» per il quotidiano Il Golfo, e l’editoriale del free press Corriere dell’Isola. Scrive storie per «La rivista intelligente.it». Si occupa di comunicazione. He graduated in Law at the Federico II of Naples, registered Lawyer. Journalist. He writes a column entitled «Caffè Scorretto» for Il Golfo and the publishing of the free press Corriere dell’Isola. He writes stories for «La rivista intelligente.it». He deals with communication.

Gina Menegazzi

Nata a Milano ma di origini veneziane, da sempre innamorata di Ischia, vi si è infine trasferita e con grande passione cerca di far conoscere questa splendida isola agli ospiti del suo B&B. Interprete e traduttrice, ha scovato e tradotto in italiano L’isola nel sole (Imagaenaria 2013), diario di un anno particolarmente felice di una coppia inglese nel 1930. Born in Milan but of Venetian origins, always in love with Ischia, she went here and passionately seeks to bring this beautiful island guests of her B&B. Interpreter and translator, has found and translated into Italian L’isola nel sole (Imagaenaria 2013), diary about a happy year of a British couple in 1930.

Raffaele Mirelli

(Ischia, 1978) ha insegnato filosofia in università all’estero e in Italia, conseguendo il dottorato in Germania. È autore e pubblicista in campo nietzscheano. Membro del Centro Internazionale per la Ricerca Filosofica dell’università di Palermo è direttore e ideatore del primo festival internazionale della filosofia a Ischia che avrà luogo a settembre, dal 24 al 27. (Ischia – 1978). He taught philosophy at universities in Italy and abroad, obtaining a doctorate in Germany. He is the author and publicist in the Nietzschean studies. Member of the International Centre for Philosophical Research of the University of Palermo is director and creator of the first international festival of philosophy in Ischia that will be held on September 24-27.

Livio Viano

Regista e attore. Vive e lavora a Torino. È direttore artistico del Teatro d’Aosta dal 1980. Dopo l’inizio, nel ‘72, al Teatro di Roma al fianco di Franco Enriquez, ha lavorato con altri grandi nomi: Salvo Randone, Valeria Moriconi, Glauco Mauri e Tino Buazzelli. Si dedica prevalentemente al teatro per ragazzi. I suoi ultimi spettacoli valorizzano personaggi che hanno fatto la storia della Valle d’Aosta. Director and actor. He lives and works in Turin. He is artistic director of the Aosta Theatre since 1980. After the start, in ‘72, at the Theatre of Rome alongside Franco Enriquez, he worked with other big names: Salvo Randone, Valeria Moriconi, Glauco Mauri and Tino Buazzelli. He devoted himself mainly to the theater for children. His last performances emphasize characters that have shaped the history of Aosta Valley.

Alessandra Giordano

Nata a Napoli, laureata in legge, giornalista pubblicista. Ai codici e ai commi ha preferito la poesia pubblicando due libri (Eppure, amore e Dimmi) e inciso un cd di musica e parole. Frequenta Ischia da sempre, isola che ha percorso a piedi, di corsa e in bicicletta e per mare col suo gozzo di legno. Sposata, due figli e da poco nonna felice. Born in Naples, graduated in law, she is a journalist. To codes and paragraphs, she preferred poetry publishing two books (Eppure, amore e Dimmi) and recorded a CD of music and words. She always attends Ischia, island that she traveled on foot, running, cycling and by sea by her wooden fishing boat. Married, she has two children and just happy grandmother.


Direttore responsabile Enrico Deuringer Coordinatore editoriale Ciro Cenatiempo

7

Editoriale

di Ciro Cenatiempo

Grafica e impaginazione Anna Parlato Traduzioni Milena Barbieri Collaboratori Angela Strudel Claudio Assante di Cupillo Foto Enzo Rando Massimo Pilato Archivio IschiaNews Direttore editoriale Tommaso Pilato Editore Ischia News S.r.l. www.ischianews.com tel.: +39 081 4972323 info@ischianews.com In copertina: Anna Falchi - foto di Enzo Rando Cover: Anna Falchi andar per cantine - photo by Enzo Rando

MAGAZINE Cartina inclusa /Map inside

€ 1,50

Copia Omaggio

Free Copy

Oh, settembre

Anno 6 - Numero 5 -Settembre 2015 - periodico mensile www.ischianews.com

Oh, september

In questo numero

Eventi events Ristoranti restaurants Luoghi di interesse what to see Orari marittimi maritime timetable Orari autobus bus timetable Sposarsi ad Ischia wedding in Ischia

Festa di San Michele Castello, un tesoro in più Festival di filosofia Teatro al Castello Andar per cantine Ischia a settembre

Registrazione Tribunale di Napoli R.G. 8733/09 Iscrizione al ROC n. 20937 I.V.A. assolta dall'editore Printed in: Grafica Metelliana (SA) Copyright 2015 Ischia News S.r.L Tutti i diritti riservati. E’ vietata la riproduzione dell’uso anche parziale di testi, illustrazioni e foto.

Oh, settembre!

L

a stagione ora vola sull’aria fresca, salta di gioia e si esalta. Nel mese più ricco di eventi e kermesse che brulicano con una calamitante e soffice energia, occorrerebbero giorni e notti lunghissime per godere di tutti gli appuntamenti in calendario, magari utilizzando virtù speciali, da supereroi in trasferta: la velocità della luce e una lentezza infinita; un corpo elastico e il teletrasporto; il desiderio assoluto di purissimo divertimento. La verità è che il piacere all’ischitana ha le porte spalancate e qualcuno ha gettato via le chiavi: non affannatevi a cercarle, lasciatevi andare,

Oh, September! by Ciro Cenatiempo

T

he season now flies on the fresh air, jumping with joy and exultation. In this month full of events and festivals that teems with a magnetizing and soft power, it would take days and long nights to enjoy all appointments scheduled, perhaps using special virtues of superheroes: the speed of light and infinite slowness; an elastic body and teleportation; the absolute desire of pure fun. The truth is that the Ischian pleasure has the doors wide open and someone threw away the keys: do not be anxious to find them, let go, using the magazine


8 utilizzando il nostro magazine come bussola d’orientamento. Esempi? «Andando per cantine», dove il vino è un escamotage per inebriarsi di luoghi, persone, sapori e storie come quella dell’azienda di Antonio Mazzella a Campagnano; o catturando le magie del Castello Aragonese che, non solo - lo svela Gina Menegazzi - ospita nuovi tesori; ma accoglie il teatro di Livio Viano che unisce le Alpi al Tirreno: lo annuncia il sensibilissimo regista e attore innamorato dell’isola. Poi, spostandovi dal maniero alla Torre di Michelangelo e viceversa, il leitmotiv si rafforza esplorando i filari della filosofia come se fossero vigneti, praticando una vendemmia del pensiero e seguendo le tracce di Raffaele Mirelli, organizzatore di un originale festival internazionale. Se il sacro pirotecnico e marinaro appartiene alla meravigliosa festa di San Michele a Sant’Angelo, descritta da Graziano Petrucci nei suoi significati mitici; il relax è celebrato dal fascino dei Giardini Poseidon, oasi prediletta da grandi personalità, e pure evocativa di un tempo spensierato, quello proprio dell’adolescenza vacanziera, musa ispiratrice delle delicatezze mnemoniche firmate da Alessandra Giordano. È un mese da leggere e da vivere. Con leggerezza. Cogliete l’attimo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

as our compass. Examples? «Visiting Wineries», where wine is a ploy to smell the places, people, tastes and stories like the company by Antonio Mazzella in Campagnano. It is possible to capture the magic of the Aragonese Castle that, not only - it reveals Gina Menegazzi - hosts new treasures; but welcomes the theater by Livio Viano that combines the Alps to the Tyrrhenian Sea: sensitive and island-fond actor announces it. Then, moving from the manor to the Tower of Michelangelo and vice versa, the leitmotif is strengthened by exploring the rows of vineyards philosophy as if they

were practicing a harvest of thought and following the footsteps of Raffaele Mirelli, an original organizer of the international festival. If the sacred and fishing fireworks belongs to the wonderful feast of St. Michael in Sant’Angelo, described by Graziano Petrucci in his mythical meanings, relaxation is celebrated by the charm of the Poseidon Gardens, oasis favored by great personalities, and evocative of a carefree time, that one of the teens holiday, muse of delicacies mnemonic signed by Alessandra Giordano. It is a month to read and live. Lightly. Enjoy the moment.


di Graziano Petrucci

Il viaggio sulla terra di Mikael,

l'arcangelo

The trip to the land of Michael, the archangel

È

rappresentato alato in armatura con la spada o la lancia con cui sconfigge il demonio, nelle sue sembianze di drago. Da Oriente a Occidente. L’immagine di Michele Arcangelo sia per il culto e sia per l’iconografia cristiana, dipende da alcuni passi dell’Apocalisse come da alcuni nel Nuovo Testamento. Nella tradizione islamica – che a sua volta deriva dalla mitologia egizia e persiana – avrebbe istruito il profeta Maometto ed è rappresentato con una bilancia, segno che all’essere maestoso, capo degli angeli, è attribuito anche il compito di pesare le anime prima del giudizio. San Michele in alto come San Giorgio in basso, sulla terra, secondo lo scrit-

by Graziano Petrucci It is represented winged in armor with sword or spear with which defeats the devil, under the guise of a dragon. From East to West. The image of Michael the Archangel for both worship and Christian iconography depends on a few passages of the Apocalypse

and some of the New Testament. In Islamic tradition - which in turn derives from Egyptian and Persian mythology - he has taught Prophet Mohammed and represented with a set of scales, a sign that being majestic, head of the angels, it also has the task


10 tore scozzese Robert J. Stewart, sono eredi dell’immagine dell’eroe che sconfigge il male e fanno parte del mito solare della creazione che ha per prototipo il dio babilonese Marduk, Dio Creatore dell’umanità. In epoca ellenistica l’equinozio autunnale, che quest’anno coinciderà con il 23 settembre, era consacrato a Mitra-Sole, demiurgo e creatore del cosmo. Ed è proprio San Michele Arcangelo, la cui festa cade nei giorni successivi all’equinozio - il 29 e il 30 settembre -, che ha ereditato molte funzioni equinoziali del Dio Sole. Il culto del “principe gloriosissimo delle milizie celesti” e “custode e patrono della chiesa”, com’è indicato in un esorcismo di Papa Leone XIII, preghiera

Ingresso della dimora di Ibsen a Casamicciola Terme Entrance of the Ibsen' residence in Casamicciola Terme

of weighing the souls before judgment. San Michel high and San Giorgio down to earth, according to Scottish writer Robert J. Stewart, are heirs of the image of the hero who defeats evil and are part of the solar myth of creation that has to prototype the Babylonian god Marduk,

God the Creator of humankind. During the Hellenistic period the autumnal equinox, which this year will coincide on Sept. 23, was consecrated to Mitra-Sun, demiurge and the creator of the cosmos. In addition, it is the Archangel Michael, whose feast day falls in the days after the equinox - on September 29 and 30 - who has inherited many features of the equinoctial of God Sun. The cult of the “most glorious prince of the heavenly army” and “guardian and patron of the church”, as indicated in an exorcism of Pope Leo XIII, prayer then abolished by the Second Vatican Council, is of Oriental origin. Roman Emperor Constantine dedicated a shrine in Constantinople while in the West the first church was built on a hill at the seventh mile of the Via Salaria. On the day of his dedica-


11 poi abolita dal Concilio Vaticano II, è di origine orientale. Fu l’imperatore romano Costantino che nel 313 gli dedicò un santuario proprio a Costantinopoli mentre in Occidente la prima basilica sorse su un’altura al VII miglio della Via Salaria. Il giorno della sua dedica, appunto il 29 settembre, è rimasto quello in cui tutto il mondo cattolico festeggia l’arcangelo Michele. Per il filosofo austriaco Rudolf Steiner, pedagogista, artista ed esperto di esoterismo “Mi-Ka-El”, che significa “Chi è come Dio?”, è la potenza dalla quale fluiscono i pensieri delle cose e dal momento che amministra l’intelligenza cosmica gli uomini ricevono proprio da lui i pensieri sulle cose. «La figura di Michele - dice il reverendo inglese Hargrave Jennings - è un modello che si ritrova in tutte le religioni e le mitologie» e le vite degli uomini vi s’intrecciano inevitabilmente. A percorrere il mondo a destra e manca anche l’isola d’Ischia offre la sua testimonianza con le due parrocchie a lui dedicate, una a Forio e l’altra a Sant’Angelo, e non bisogna certo dimenticare che nella cripta del Castello vi è un affresco che lo raffigura. È nei

tion, precisely on September 29, it was one in which the entire Catholic world celebrates the archangel Michael. For Austrian philosopher Rudolf Steiner, educator, artist and expert in esoteric “Mi-Ka-El”, which means “Who is like God?” is the power by which the flow of things and thoughts since administers intelligence cosmic men receive from him the thoughts on things. “The figure of Michael - says English Reverend Hargrave Jennings - is a pattern that is found

in all religions and mythologies» and the lives of men will inevitably intertwined. To travel the world to right and left, also the island of Ischia offers its testimony with the two parishes dedicated to him, one in Forio and the other in Sant’Angelo, and certainly, we should not forget that in the crypt of the castle there is a fresco that depicts him. It is on days that run fast towards the end of September, every year, from 27 to 30, in the surreal moods of Sant’Angelo


12 giorni che corrono veloci verso la fine del mese di settembre, ogni anno, dal 27 al 30, nell’atmosfera surreale di Sant’Angelo che gli umori degli uomini prendono forma e celebrano il santo patrono – nel Talmud, Mikael è il Principe dell’Acqua - cui il borgo dei pescatori si è affidato nei secoli per combattere le insidie del mare, nella perenne lotta per la sopravvivenza. Il giorno della festa la banda musicale scende dalla chiesa della Madonnella e sfila per le viuzze nel cuore del paese annunciando a un tempo che è giunto il momento della mobilitazione collettiva e che l’avventura suggestiva di lì a poco si riprenderà gli sguardi e le attenzioni gettati tra le rocce scoscese, gli scorci del borgo e la baia dei Maronti. Ed è proprio qui, in un palco naturale dall’architettura meravigliosa, che va in scena il frammento finale della processione via mare, con l’imbarco nei pressi del piccolo porto per consentire alla carovana di raggiungere sotto costa la prima tappa, il promontorio di Punta Chiarito per poi di proseguire verso il lato sud dell’isola. Decine d’imbarcazioni scortano l’arcangelo Michele e il passaggio della statua di legno dipinto da tipici colori accesi, è segnalato dai fuochi pirotecnici che si riflettono sulla superficie immobile dell’acqua colorata dalle sfumature di un giorno prossimo alla fine e salutano il procedere lento delle lance dei pescatori assieme alle barchette con il carico di famiglie e amici. Sbarcati “sotto la torre”, subito dopo la liturgia, una nuova ondata di fuochi artificiali lanciati nella sera crea un mondo indefinibile, a tratti intimista e introspettivo, in cui non è difficile diventare testimoni di forme e suoni e parole per la descrizione di un viaggio che di sicuro allarga gli orizzonti. Da non perdere. © RIPRODUZIONE RISERVATA

that men shaped and celebrate the patron saint. In the Talmud, Mikael is the Prince of Water - where the fishing village has relied for centuries to combat the threat of the sea, in the constant struggle for survival. The day of the festival the band descends from the church of Madonnella and parades through the streets in the heart of the country by announcing at a time that now is the time of mobilization and collective adventure suggestive soon will recover the looks and attention thrown between steep rocks, the views of the village and the Maronti bay. It is here, in a natural stage architecturally stunning, that scene is the final fragment of the procession by sea, boarding near the small harbor to allow the convoy to reach the coast the first stage, the promontory Punta

Chiarito and then continuing to the south side of the island. Dozens of boats escorting the archangel Michael and the passage of the wooden statue painted by typical bright colors is marked by fireworks that are reflected on the still surface of the water colored by shades of a day nearing its end and greet the slow progress spear anglers along with boats with the load of family and friends. Landed “under the tower”, immediately after the liturgy, a new wave of quality fireworks in the evening creates an indefinable world, sometimes intimate and introspective, where it is not difficult to become witnesses of shapes and sounds and words to describe a trip that certainly broadens horizons. Not to be missed.


La curiosita'

Un tesoro in pi첫 di Gina Menegazzi

One more treasure by Gina Menegazzi


14

U

no dei luoghi che mi affascinano di più a Ischia è senz’altro il Castello Aragonese. Nonostante lo conosca bene, ogni volta mi sorprende per uno scorcio insolito, un colore diverso di qualche suo antico edificio, una pianta o un fiore che ancora non avevo notato. Quest’anno la sorpresa maggiore l’ho trovata nella settecentesca chiesa dell’Immacolata: due affascinanti sarcofagi egizi e una tavola per mummia provenienti… da Bruxelles. Questo “fuori posto” ha suscitato in me pensieri ed emozioni che mi hanno spinto a raccogliere quanti più tasselli possibili. Innanzitutto la loro origine: circa 300 anni

O

ne of the places that fascinate me more in Ischia is definitely the Aragonese Castle. Although it is familiar, surprises me every time I look it, a different color of some its former building, a plant or a flower that I had not yet seen. This year the biggest surprise that I found in the church of the eighteenth century

are two fascinating Egyptian sarcophagi and a table for mummy coming from Brussels. This “out of place” has given me thoughts and emotions that led me to collect as many pieces as possible. First their origin: about 300 years before the Euboeans based Pithekoussai, Ischia, their


15 prima che gli Eubei fondassero Pithekoussai, Ischia, la loro prima colonia in occidente, gli Egizi avevano già vissuto una lunga storia di 21 dinastie, caratterizzata da un’affascinante susseguirsi di faraoni (uomini e donne) e di battaglie, in cui però le figure dei sacerdoti restavano una costante immutabile e forte che spesso di fatto guidava il paese. Ed è proprio nel corso della XXI dinastia (1070-945 a.C.) che i “Primi Profeti di Amon” cioè i sacerdoti del tempio di questo dio a Tebe, che in sostanza governavano la regione in quel periodo, fanno costruire per sé e per i propri familiari un’enorme tomba dove troveranno posto 153 sarcofagi, a Deir el-Bahari in prossimità della tomba della

first colony in the West, Egyptians had already experienced a long history of 21 dynasties, has a charming succession of pharaohs (men and women) and of battles, in which the figures of the priests remained a constant and unchanging strong that often actually led the country. It is just during the twenty-first

dynasty (1070-945 BC) that “Firts Prophets of Amun” that is, the priests of the temple of this god at Thebes, who essentially ruled the region at that time, built for themselves and their family a huge tomb to host 153 sarcophagi, at Deir el-Bahri near the tomb of the great queen Hatshepsut. Like all the tombs


16 grande regina Hatshepsut. Come tutte le tombe delle valli dei Re e delle Regine, anche questa, riempita sembra in un arco di tempo piuttosto breve – una cinquantina d’anni – viene sigillata e nascosta, così da non finire preda dei tombaroli dell’epoca. E tale rimarrà, fino al gennaio 1891, quando viene scoperta, appunto, intatta. La tomba, un lungo corridoio a L di circa 140 m, avrebbe potuto essere una miniera incredibile di notizie e informazioni, ma… con incredibile leggerezza in soli otto giorni, dal 5 al 13 febbraio 1891, il «nascondiglio di Bab el-Gasus (la porta dei sacerdoti)» come era stato chiamato, viene interamente svuotato senza che né un disegno né un rilievo o una foto vengano fatti, senza nessun tipo di catalogazione seria. Il materiale – 153 sarcofagi costituiti per lo più da doppie bare, l’una dentro l’altra, numerose “tavole per mummie” che ricoprivano il corpo del defunto e un numero incalcolabile di suppellettili funerarie – è velocemente trasferito al Cairo, dove si pensa anche a sbendare le mummie, chissà, forse per cercare i preziosi amuleti inseriti tra le bende. Poi tutto viene cacciato in un deposito, come un giocattolo rotto, di cui il bimbo si è stancato troppo in fretta. Anzi, siccome nei depositi di posto ce n’è poco, tre anni dopo gruppi di sarcofagi con un po’ di suppellettili sono ceduti a vari musei, tra cui i Musées Royaux d’Art et d’Histoire di Bruxelles in Belgio, che ne ricevono dieci. Periglioso viaggio per mare e per ferrovia, “restauro” un po’ raffazzonato, dove quel che è perso è talora sostituito con interpretazioni personali e geroglifici fantasiosi, un’esposizione in condizioni un po’ precarie, e di nuovo un bel deposito. Per me, però, le cose hanno un’anima che fa loro talora cercare un riscatto: così, “ritrovati” da qualche curatore più attento, si decide di cominciare a studiarne e a restaurarne due e si cerca chi c’è di meglio, nel campo

of the Valleys of the Kings and Queens, this seems filled in a rather short period of time - about fifty years - is sealed and hidden, so as not to fall prey of grave robbers era. It will remain so until January 1891, and when was discovered showed intact. The tomb, a long corridor shaped like an L of about 140 m, could have been a mine of incredible news and information. However, with incredible lightness in just eight days, from February 5 to 13 1891, the “Bab elGasus tomb (Gate of the Priests)”, as it was called, is completely emptied without either a drawing or a relief or photo are made, without any serious cataloging. The material - 153 sarcophagi containing mostly double coffins, one inside the other, several “tables for mummies” that covered the body of the deceased and countless funeral furnishings is quickly transferred to Cairo, where one thinks also to remove bandages from mummies,

who knows, maybe to look for precious amulets inserted between the bandages. Then everything is put in a store, like a broken toy, of which the child is tired too quickly. Indeed, since the deposits have few places, three years after groups of sarcophagi with a few furnishings are sold to various museums, including the Royaux Musées d’Art et d’Histoire of Brussels in Belgium, which receive ten. Perilous journey by sea and rail, “restoration” a bit patchy, where what is lost is sometimes replaced with personal interpretations and fanciful hieroglyphics, exposure in a bit poor conditions, and again a nice deposit. For me, though, things have a soul seeking sometimes redemption: so, “found” somewhere closer curator, one can decide to start studying and restore two ones looking for who’s better in field of wood restoration, in Europe, and perhaps in the world. The centers are different, but the small European Institute


17 del restauro ligneo, in Europa, e forse nel mondo. I centri sono vari, ma quel piccolo Istituto Europeo del Restauro, laggiù, nell’isola d’Ischia, vanta una serie di lavori d’eccellenza che catturano l’attenzione, fra cui l’ottimo restauro dei mobili lignei carbonizzati trovati a Ercolano, oggetti che si sbriciolavano al solo sfiorarli e che ora invece sono splendidamente visibili. C’è stato anche il restauro di un altro sarcofago, nel curriculum dell’Istituto Europeo del Restauro e del suo direttore Teodoro Auricchio, quello di Shepsespath conservato ora presso il Museo Archeologico Nazionale di Parma, e molte altre voci che hanno senz’altro pesato sulla scelta di affidare allo IER questi due sarcofagi, a riprova che il lavoro ben fatto sempre ripaga. E così questi pezzi e la relativa tavola per mummia sono arrivati a Ischia nell’ottobre 2014, sono stati sottoposti a TAC presso

of Restoration, over there, on the island of Ischia, boasts a number of excellent works that capture the attention, including the excellent furniture restoration of charred wood found at Herculaneum, objects that crumbled to the touch and that now they are beautifully visible. There was also the restoration of another sarcophagus, into the curriculum of the European Institute of Restoration and its director Teodoro Auricchio

that one of Shepsespath now kept at the National Archaeological Museum of Parma. Many other items have certainly weighed the decision to entrust the IER these two sarcophagi, as a proof of the fact that a job well done always pays off. Therefore, these pieces and the corresponding table for mummy arrived in Ischia in October 2014, underwent CT scan at the hospital Rizzoli. Later they are transported up here


18 l’ospedale Rizzoli, quindi trasportati quassù a piedi per gli antichi percorsi e accolti nel modulo laboratoriale-espositivo EUROPA, una stanza di vetro progettata apposta per loro sempre dal professor Auricchio, in modo da proteggerli ma anche da consentire agli esperti dei Musées Royaux d’Art et d’Histoire di Bruxelles di seguire i lavori in diretta video e a tutti di ammirarli. Qui si fermeranno fino a ottobre, per poi tornare a Bruxelles dove il lavoro continuerà. Così approfitto per guardarli quanto più da vicino possibile, osservandone il colore di fondo (sarà quello originale o si è modificato con il tempo?), identificando quei pochi segni che la mia passione giovanile per l’antico Egitto mi fa riconoscere: l’ankh, quella specie di T sormontata da un anello, che significa “vita”; l’ureo, il cobra, simbolo di regalità, spesso rappresentato sulla fronte del sovrano per proteggerlo con il suo fiato infuocato; l’occhio di Ra; la piuma della dea Maat, simbolo dell’ordine cosmico, che serviva a pesare l’anima del defunto. E ancora: il disco del sole, la barca del defunto, gli dei dalla testa di animale… Ma anche il bel volto sereno dagli occhi bistrati dipinto a rilievo sul coperto e sulla tavola per mummia, le mani incrociate sul petto e ogni più piccolo particolare che riesco a cogliere. Saranno poi gli esperti a raccontarci quanto altro avranno scoperto, forse anche a dare un nome a quelli che per ora sono solo dei numeri d’inventario. Ci parleranno delle tecniche usate per costruirli, dei legni riutilizzati, delle mani che li hanno dipinti. Io posso solo fantasticare, sulla base delle poche notizie certe che abbiamo, su questi nuovi “ospiti” della nostra isola, pensando che la nostra stessa attenzione è un modo, in fondo, per riportarli in vita, per concedere loro una sorta d’immortalità. © RIPRODUZIONE RISERVATA

to walk the ancient paths and welcomed in module workshop-exhibition EUROPE, a room glass designed especially for them always by Professor Auricchio, in order to protect them but also to allow experts Royaux Musées d’ Art et d’ Histoire in Brussels to follow the proceedings live video and all to admire. Here they will stay until October, before returning to Brussels where the work will continue. So I take this opportunity to watch them as closely as possible, observing the background color (is it the original or has changed over time?), identifying those few signs that my youthful passion for ancient Egypt makes me recognize: the ankh, a kind of T surmounted by a ring, which means “life”. The uraeus, the cobra, symbol of royalty, often depicted on the front of the sovereign to protect it with his fiery breath; the eye of Ra; the feather of the goddess Maat, symbol of the cosmic order was used to

weigh the soul of the deceased. Again, the disc of the sun, the boat of the deceased, the head of the animal... But also the beautiful face calm eyes bilayers painted relief on the cover and on the table for mummy, hands crossed on his chest and every small detail I can grasp. Then will be the experts to tell us what else will have discovered, perhaps even to give a name to those who for now are only the inventory numbers. They will talk about the techniques used to build them, woodwind reused, hands them paintings. I can only imagine, based on the little information we have about these new “guests” of our island, thinking that our own attention is a way, after all, to bring them back to life, to give them a kind of immortality.


La vendemmia del pensiero, grappoli di filosofia tra la gente di Raffaele Mirelli

The harvest of thought, clusters of philosophy by Raffaele Mirelli among people


20

N

on avevo pensato ad altro negli ultimi mesi trascorsi a Ischia. L’aria settembrina (sua è la colpa!) è nota per gli impeti evidenti, di forza evocativa, dettati dalla prima freschezza dopo il caldo estivo. Nell’aria si respirano le foglie di fico che, inevitabilmente dopo i primi temporali attraverso il loro inconfondibile profumo, rimandano alla vendemmia, alle botti da far restringere con l’acqua marina, a Ischia Ponte dove le stesse vengono sistemate, riempite, toccate, accarezzate. Per le strade s’incontrano piccoli fiumi d’acqua misti a residui dionisiaci, sprigionanti odori morbidi e acri allo stesso tempo: è tempo di vendemmia! Proprio in questi giorni, l’anno scorso, si concretizzava l’idea del Festival di Filosofia, il mio pensiero fisso. «La Filosofia, il Castello e la Torre», un titolo forte e apparentemente non pertinente alla manifestazione se non da un punto di vista meramente turistico. Invece no. Così si vuole certo mettere in evidenza i luoghi, l’isola, ma ancor di più la sua valenza concettuale: i filosofi hanno perso il loro punto di contatto con la realtà – pensavo – ed è tempo che abbandonino le loro fortezze, le loro torri, i loro recinti per ritornare tra la gente. Ecco il titolo, la sua spiegazione, l’abbandono – del filosofo – della turris eburnea. Come il vino, così a settembre, il filosofo abbandona la sua dimora per iniziare un lungo percorso verso la piazza, tra la gente. Di certo sono in pochi a sapere che la filosofia è di tutti e che ognuno di noi, sebbene in grado e tecnica maggiore o minore, conserva un fiumiciattolo filosofico da consegnare all’altro, alla terra, ai propri figli. La filosofia è un mezzo pedagogico, uno specchio di riflessione costante per il sé. Dopo anni di esperienza in terra straniera – pensavo – sarebbe bello portare a Ischia un sogno, anche solo per scardinare l’idea costante che noi giovani abbandoniamo

I

had not thought of anything in recent months in Ischia. The fresh air of September (its blame!) is famous for outbursts obvious, of evocative power, dictated by the first freshness after the heat of summer. In the air, you breathe fig leaves that inevitably after the first storms through their unmistakable scent, remembering the harvest, the barrels to narrow with the seawater, in Ischia Ponte, where they are placed, filled, touched, caressed. The streets meet small rivers of water mixed with Dionysian remains of soft and acres smells at the same time: it is harvest time! Just this week, last year, was realized the idea of the Festival of Philosophy, my constant thought. “Philosophy, the Castle and the Tower”, a strong headline and seemingly irrelevant to the event but from a point of view purely tourist. But not. Therefore, it is possible to highlight certain places, the island, but even

more its conceptual value: philosophers have lost their point of contact with reality - I thought - and it is time to abandon their strongholds, their towers, their fences to return to the people. That is the title, its explanation, the abandonment - of the philosopher – of the ivory tower. Like wine, so in September, the philosopher leaves his home to begin a long journey towards the square, among the people. Certainly few people know that the philosophy is all that each of us, although able more or less, has a philosophical way to be delivered to the other, to the land, to their children. The philosophy is a pedagogical means, a constant reflection mirror of itself. After years of experience in a foreign land - I thought - it would be nice to bring in Ischia a dream, if only to undermine the persistent idea that we, young, abandon the island. And why? Sometimes the island leaves us! Giving themselves a chal-



22 l’isola. E perché? A volte è anche l’isola che abbandona noi! Mettersi in gioco tra le radici e i mali oscuri delle proprie appartenenze è stupefacente. «Voi giovani andate via! Nessuno di voi porta la sua esperienza qui!» Eccola! Tutta dedicata all’isola e alla filosofia, alla terra, ai bambini, ai giovani adulti. Fare d’Ischia un centro nevralgico in cui si parla di filosofia, ma ancor di più, dove si fa filosofia è un regalo fatto dall’isola per l’isola e a tutte le persone che scelgono Ischia. Sono stati in tanti ad aderire all’iniziativa: 60 relatori da tutto il mondo. Forse la filosofia ha bisogno davvero di cambiare? Il filosofo deve mettersi in gioco - come Nietzsche inconsciamente ha profetizzato - e scendere dalla vetta per dirigersi a valle, in piazza? Cosa fa il filosofo da solo? A cosa serve la filosofia? Perché chi studia filosofia non trova un campo d’agire professionale definito, ma labile. Chi sa davvero cosa fa il filosofo? Se l’epigrafe “in vino veritas” ci darà ragione, allora ben venga un festival di filosofia che accompagni le vendemmie del pensiero, le rigenerazioni concettuali del proprio essere, che diriga il filosofo ad un futuro professionale più sicuro. Il sapere, se tale, fermenta e, se conservato bene, nel posto giusto con la cura dovuta, diviene universale. Non aumenta la sua quantità, ma ne affina la qualità. Come il vino. Dal 24 al 27 settembre accoglieremo i filosofi e li accompagneremo in piazza. Chiederemo loro chi sono e cosa fanno. Durante le conferenze si parlerà di amore, di amicizia, dell’arte di vivere e dell’isola. Era quello che volevo per la mia isola, per la filosofia. Bisogna però fare sempre attenzione a non cercare troppo la verità. Se questa, infatti, dimora tra gli zuccheri settembrini, tra le gocce aggregate dei vini, non porta alla conoscenza: “Vina liques!” © RIPRODUZIONE RISERVATA

lenge between the roots and the dark evil of their memberships is amazing. “You young people go away! None of you brings experience here!” There it is! All dedicated to the island and philosophy, earth, children, young adults. Making Ischia a nerve center where people talk about philosophy, but more importantly, where people do philosophy is a gift made from the island to the island and all the people who choose Ischia. They were so many to join the initiative: 60 speakers from around the world. Perhaps philosophy really needs to change. Has the philosopher to get involved - as Nietzsche unconsciously prophesied - and go down from the summit to go towards downstream to the streets? What does the philosopher alone? What is philosophy? Because those who study philosophy does not find a field of action defined workplace, but fleeting. Who really

knows what the philosopher does? If the inscription “in vino veritas” will prove us right, so much the better a festival of philosophy to accompany the vintages of thought, conceptual regeneration of one’s self, to direct the philosopher to a professional safer future. Knowledge, if ferments and if stored properly, in the right place with care, becomes universal. It does not increase its quantity, but refines the quality. Like wine. From September 24 to 27, we welcome philosophers and accompany them to the streets. We ask them who they are and what they do. During the conference, we will talk about love, friendship, art of living and the island. It was what I wanted for my island, for philosophy. However, we must pay attention not to seek the truth too. If this in fact live among September sugars, between the drops wine, does not lead to knowledge: “Vina Liques!”


di Livio Viano Lo spettacolo

Le mie isole e… <<La conquista del Cervino>>» Il 18 settembre al Castello

by Livio Viano

My islands and ... “The conquest of Matterhorn” On September 18 at the Castle


24

I

schia, il Castello Aragonese. Un altro porto per la mia nave. Si, il mio amore per Ischia, per il mare, per il Sud e la mia permanenza più che trentennale in Valle d’Aosta continuano a farsi sentire. Frequento l’isola dal 1973, quando venni a fare una mia rappresentazione ad Ischia Ponte con Tino Buazzelli, un grande attore italiano. Da allora vengo sull’isola tutti gli anni per il bisogno di ricaricarmi. I suoi odori, i colori e le persone mi hanno catturato. Ischia è un luogo magico. Margherita Ivaldi, la Maestra astigiana, Giuseppe Iodice, il “maître” di Casa Gerardo, Mariolino Capuano, il pittore di Pinocchio e poi ancora Nicola Mattera un vero gentleman alla guida del Castello sono i miei compagni di questa fantastico viaggio. E così anche l’idea di mettere in scena uno spettacolo che parla di montagna facendo incontrare due mondi così diversi, e allo stesso tempo magici, realizza un sogno della mia vita: portare il teatro, il mio teatro, nei luoghi più distanti della mie radici culturali. Io uomo delle colline torinesi metto in scena l’incontro del Cervino, una delle più belle montagne del mondo con l’isola d’Ischia, quasi un incontro di Teano, un omaggio al Vesuvio. E proprio in questo 2015, anno delle celebrazioni dei 150 anni dalla prima ascensione del Cervino (1865), non potevo non essere presente con la mia ultima creazione teatrale qui ad Ischia, dopo aver portato lo spettacolo Milano ad EXPO 2015, al Carignano di Torino e ai piedi del Cervino per i suoi festeggiamenti. Credo che sia il mio destino che le isole m’accompagnino in questo continuo viaggio, d’altronde anche la Valle d’Aosta è un’isola, un’isola felice tra le montagne. Ed è la storia di una di queste montagne che racconterò nella Chiesa dell’Assunta il 18 settembre nel Castello Aragonese, anche

I

schia, the Aragonese Castle. Another port for my ship. Yes, my love for Ischia, for the sea, to the South and my stay more than thirty years in the Valle d’Aosta continue to be felt. I visit the island since 1973, when I came to do my representation in Ischia Ponte with Tino Buazzelli, a great Italian actor. Since then I come on the island every year for the need to recharge. The smells, the colors and the people they captured. Ischia is a magical place. Margherita Ivaldi, Asti Master, Giuseppe Iodice, “maitre” of Casa Gerardo, Mariolino Capuano, painter of Pinocchio and again Nicola Mattera a gentleman driving the Castle are my companions in this fantastic journey. And so the idea of putting on a show that talks about the mountains bringing together two worlds so different and magical at the same time, fulfilled a dream of my life: to bring the theater,

my theater, in the most distant of my cultural roots. I am man of the Turin Hills I stage the meeting of the Matterhorn, one of the most beautiful mountains in the world with the island of Ischia, almost a meeting at Teano, a tribute to the Vesuvius. In addition, in this 2015, the year of the celebrations of the 150th anniversary of the first ascent of the Matterhorn (1865), I could not be there with my last theatrical creation here in Ischia, after bringing the show to Milan EXPO 2015 in Carignano in Turin and at the foot of the Matterhorn for its celebrations. I believe it is my destiny that the islands go with me in this continuous journey, moreover also the Valle d’Aosta is an island, an island of sanity in the mountains. In addition, it is the story of one of these mountains that I tell in the Church of Assumption on September 18 in the Aragonese Castle, also sponsored by the CAI of Ischia. The ascent


25 con il patrocinio del CAI di Ischia. La scalata del Cervino è una delle più grandi sfide che la storia dell’alpinismo ricordi. Jean Antoine Carrel, il bersagliere, la guida di Valtournenche, dopo aver combattuto sui campi di battaglia del Risorgimento italiano, una volta fatta l’Italia, si trova davanti all’ultima battaglia: la conquista della montagna più bella delle Alpi. Il racconto ripercorre le tappe della sfida, le scalate e le sconfitte. E così il traguardo si avvicinava a poco a poco. Fino a quel luglio del 1865. Ma in quelle storie è anche scritto il futuro di una Valle e di un popolo. È un racconto corale, proprio come le storie risorgimentali o i grandi poemi epici. E così intorno a Carrel e Whymper si ricorda Aimé Gorret e Quintino Sella, il professor Tyndall e le vittime della prima discesa dalla vetta. La salita, la fatica,

of the Matterhorn is one of the biggest challenges that the climbing history remembers. Jean Antoine Carrel, the soldier, the leadership of Valtournenche, after fighting on the battlefields of the Italian Risorgimento, once made Italy, is located before the last battle: the conquest of the most beautiful mountain in the Alps. The story traces the stages of the

challenge, climbing and defeats. Therefore, the finish line approached gradually. Until that July of 1865. In the stories is written also the future of a valley and a population. It is a choral story, just as the stories of the Risorgimento or the great epic. Therefore, around Carrel and Whymper remember Aimé Gorret and Quintino Sella, Professor Tyndall and the victims of


26

la morte, l’amicizia e la fratellanza. Tutto questo si vive nella ricerca della scalata alla Becca, nella rincorsa a quei 4.478 metri sopra il livello del mare, da dove «si sentono cantare gli angeli». E poi…l’orizzonte è ancora davanti ai miei occhi, lo spettacolo del Cervino continua. Come un’onda che passa e raccoglie, sto ad attendere sulla spiaggia con le conchiglie alle orecchie e lo sguardo al mare, pronto ad ascoltare gli echi e i richiami di nuovi momenti teatrali. © RIPRODUZIONE RISERVATA

the first descent from the summit. The climb, fatigue, death, friendship and goodwill. All this lives in the pursuit of climbing to Becca, in the run-up to those 4,478 meters above sea level, from where “you hear those singing angels”. Then ...

the horizon is still before my eyes, the spectacle of the Matterhorn continues. Like a wave that goes and picks, I am waiting on the beach with shells to the ears and eyes to the sea, ready to hear the echoes and references of new theatrical moments.


Andar per cantine Dal

13 al 20 SETTEMBRE

Visiting wineries

From September 13 to 20


28

I

n un fortunato libro del 2003 intitolato «Cunicoli e lapilli. Ischia, conigli e dintorni», spiegavo così alcuni aspetti curiosi dell’isola. Ischia – scrivevo tra l’altro - «è una terra di lilliput e lapilli, tane, tunnel, buche, fosse, cantine, palmenti, nicchie, antri, caverne, grotte, cave, cavità, covi, ricoveri, boschi, ombre, canali, vasche, pozzi, lune, crateri, soffioni, conche, anfratti, fratte, forre, calanchi, vene, falde, polle, tufi grattati, case nella pietra. A conferma e dispetto della magmatica e piretica virtù del suo ventre minerario e termale, e della sua solare e azzurrosa superficie collinare e marinara, fabulosa e turistica, Ischia è un’isola cunicolare e nascosta, perforata come un groviera da vulcani, tribù e bestie che, da millenni, ne condividono il dominio in un mix ora soprannaturale, ora umano, troppo umano, antropizzato in eccesso. E con una storia continua di escavazioni profonde e lineari, contorte e misteriose, chilometriche ed epiche. Montagne traforate dagli ischitani per crearvi abitazioni rupestri e rurali, rifugi per eludere i pirati, luoghi e depositi di vitalità immediata, come quella che anima il vino lasciato a fermentare o ad affinarsi al fresco sbrecciato di migliaia di cellai che confinano con l’Ade…». Migliaia di cellai e cantine: è vero, sono ovunque. E tutte da scoprire. E c’è l’idea di un itinerario, di un percorso e di una ricerca necessaria nelle viscere ischitane profumate di vino, per conoscerne al meglio la personalità verace. Un itinerario ideale e concreto che, proprio attraverso un’iniziativa di successo come «Cantine Aperte», dal 13 al 20 settembre, organizzata da Leonardo Polito con la Pro Loco di Panza, si realizza in un trionfo di piacevolezza e divertimento contagioso. Brindando: «Alla salute!». In tutte le lingue del mondo. (Ci. Cen.) © RIPRODUZIONE RISERVATA

n a successful Ititled book of 2003 «Cunicoli

e lapilli. Ischia, conigli e dintorni», I so explained some curious aspects of the island. Ischia – I wrote among other things – “is a land of Lilliput and lapilli, burrows, tunnels, holes, ditches, cellars, wine presses, niches, caves, caverns, caves, caves, cavities, hideouts, shelters, woods, shadows, channels , tanks, wells, moons, craters, shower heads, hollows, caves, thickets, ravines, gullies, veins, groundwater, springs, tuffs scratched, stone houses. Confirming and in spite of the magmatic and pyretic virtue of its mining and spa belly, its solar and blue hilly and maritime surface, fabulous and tourist, Ischia is an underground and hidden island. It is perforated like a Swiss cheese from volcanoes, tribes and beasts that, for millennia share the domain in a mix now supernatural, now human, too human, manmade in excess. In addition, with a continuous history of deep and

linear excavations, twisted and mysterious, kilometers long and epic. Jagged mountains from Ischians in order to create cave dwellings and rural shelters to evade pirates, places and deposits of immediate vitality, like the one that drives the wine left to ferment or to refine the fresh chipped of thousand cellars bordering Hades...». Thousands of basements and cellars: it is true, are everywhere. In addition, to be discovered. Moreover, there is the idea of a journey, a path and a necessary research into the bowels of Ischia with smell of wine, to know better the true personality. An idea and concrete itinerary, just through a successful initiative as “Open Cellars”, from September 13 to 20, organized by Leonardo Polito in association with the Pro Loco of Panza, is realized in a triumph of pleasure and infectious fun. A toast: “Bless you!” In all languages of the world. (Ci. Cen.)


Quell’aria più fresca IL RACCONTO

di Alessandra Giordano

That cooler air THE STORY

by Alessandra Giordano


S

andra aspettava settembre. L’aspettava dal 29 giugno, giorno in cui la famiglia si trasferiva armi e bagagli ad Ischia, portandosi dietro anche i materassi e il frigorifero. La scuola era finalmente finita e Sandra con fratellini e cuginetti sbarcava da quel traghetto il giorno di San Pietro e Paolo con una vibrante felicità fatta di attesa. La “terra promessa”, la chiamava in cuor suo, e pensava a quale piede doveva toccare il suolo “agognato” dell’isola verde. Già dalla prima serata, la pizza a Ponte da “Di Massa” – ma poi si finiva sempre per mangiare il polpettoncino con il sugo rosso che colava ai lati della palla di carne imbottita di mozzarella - tra le bancarelle della festa, l’odore proibito dello zucchero filato, mandorle tostate e torrone, quei giocattoli di plastica colorati e ammiccanti terribilmente “cafoni”, le pistole ad acqua, le bolle di sapone e i tamburelli, rappresentava l’inizio di un’estate infinita. Si, perché l’estate negli anni sessanta non finiva mai. A Napoli non si tornava che agli inizi di ottobre, con la riapertura delle scuole. La spiaggia del lido, allora enorme – i genitori, per arrivare dalla passerella di legno dello scorbutico Mimì fino alla prima fila di ombrelloni, bagnavano con i secchielli la sabbia bollente – era il teatro immutabile, sereno e vociante dei lunghi mesi di luglio e agosto. Forse ci si annoiava anche un po’, tutti i giorni uguali, con mamma che ci rincorreva per spalmarci sulle spalle la crema Nivea (protettiva!), i tuffi con la rincorsa e quel languorino

Sandra waited September. She waited since June 29, the day when the family moved bag and baggage to Ischia, carrying mattresses and even refrigerators. The school was finally over, Sandra with siblings and cousins disembarked by ferry on the day of St. Peter and Paul with a vibrant happiness made of waiting. The “promised land”, she called in her heart, and she thought about which foot should touch the ground “coveted” of the green island. From the first evening, the ‘pizza a Ponte’ by “Di Massa” - but then we always ended up eating meatball with red sauce running down the sides of the meatball stuffed with mozzarella - among the stalls of the festival. In the air, the prohibited smell of cotton candy, roasted almonds and nougat, those plastic toys colorful and alluring terribly “peasants”, water guns, soap bubbles and tambourines, was the beginning of an endless summer. Yes, because the summer in the sixties never ended. In Naples, it was back to the beginning of October, with the reopening of schools. The beach on the Lido, then huge - the parents, to get from the boardwalk of crabby Mimi until the first row of umbrellas, bathed with


quasi doloroso allo stomaco al passaggio dell’omino vestito di bianco, i capelli impomatati e un grande vassoio profumato portato in equilibrio tra la spalla e il braccio puntato sull’anca. «Graffeeee», urlava, ma Sandra sapeva che non avrebbe mai e poi mai potuto addentare quell’invitante ciambella fritta cosparsa di granelli di zucchero. Poi si tornava a casa, tutti a tavola alle due precise, dopo la doccia e una maglietta pulita, con l’obbligo del “riposino” nelle ora più calde. Ma Sandra, puntualmente, chiudeva la porta e usciva dalla finestra andando a “caccia” di gattini appena nati nella pineta che non c’è più. Lì, dietro piazza degli Eroi, c’era solo una grande pineta delimitata da via Variopinto, la pensione Geronda e una falegnameria dove Sandra, Cicci, Antonella, Piero si facevano fare – di nascosto – lunghe spade di legno per le loro battaglie con gli ischitani per la conquista del “fortino”, una roccia spuntuta in mezzo ai pini. Nel pomeriggio era permesso di nuovo scendere sulla spiaggia dove si andava a giocare “a tappi”, dietro le cabine arlecchino del Bagno Sirena, facendo la “pista” col popò di Piero, il più tondo e leggero, che veniva trascinato per i piedi sulla sabbia umida e compatta. Era una festa quando raramente si rimaneva a fare colazione sulla spiaggia e mamma scendeva

buckets hot sand – was the immutable theater, serene and vociferous of long months of July and August. Perhaps it was a little bored, every day alike, with Mom who chased us to smear on the body Nivea cream (protective!). We plunged with a running start and that pangs of hunger almost painful to the stomach when passed the small man in suit white. Oiled hair and a large scented tray brought into balance between the shoulder and the arm pointed on hip. “Graffeeee”, screamed, but Sandra knew that she would never have that inviting bite fried donut sprinkled with sugar grains.

Then we came back home, everyone at the table at two o’clock, after a shower and a clean shirt, with the requirement of the “rest” in the hottest hours. However, Sandra, on time, closed the door and went out the window going to “hunt” of newborn kittens in the pine forest that no longer exists. There, behind ‘Piazza degli eroi’, there was only a large pine forest bordered by Via Variopinto, small hotel Geronda and joinery where Sandra, Cicci, Antonella, Piero did do - secretly - long wooden swords for their battles with Ischians for winning the “fortino”, a rock raised through a pine forest. In the afternoon it


più tardi con il cesto del picnic pieno di palle di riso e cotolette appena fatte… A volte, ma solo quando venivano i nonni, era permesso di prenotare Ciro e il suo cavallo bianco per andare fino a Mezzocammino in carrozzella. Ma Sandra aspettava settembre. Aspettava quell’aria finalmente più fresca che faceva desiderare di indossare il “pulloverino”. Aspettava quei pomeriggi quasi autunnali quando si programmava di andare a fare il giro dell’isola e fermarsi a mangiare pane e salame (solo a settembre, solo a Serrara Fontana) su quella terrazza mozzafiato sospesa sul tramonto e su Sant’Angelo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

was allowed back down on the beach where we were going to play “in caps”, behind the colored cabins of Bagno Sirena, doing the “track” with the butt of Piero, the more round and lightweight, which was dragged by the feet on the wet and compact sand. It was a party when we rarely left to have breakfast on the beach and mom went down later with the picnic basket full of rice balls and breaded cutlet freshly made ... Sometimes, but only when the grandparents arrived, it was

allowed to book Ciro and his white horse to go up to Mezzocammino by horsedrawn carriage. However, Sandra waited September. She waited that air finally cooler in order to wear the “pullovers”. She waited for those autumn afternoons when people planned to go around the island and stopping to eat bread and salami (only in September, only in Serrara Fontana) on the breathtaking terrace suspended on the sundown and Sant’Angelo.


L’irresistibile fascino dei Giardini Poseidon

The irresistible charm of Poseidon Gardens


34

M

olto più di un Giardino: è una grande oasi botanica e paesaggistica, animata dai riflessi azzurri delle sue piscine, da scorci e angoli microclimatici unici e irripetibili. È davvero un luogo speciale, che ha incantato frequentatori eccellenti, e continua a farlo. L’elenco si trasforma in una galleria d’onore, altisonante di nomi famosi, magnifici e sorprendenti come i colori, le luci, i tepori, le nuance dell’habitat: ne fanno parte Gianni Agnelli e il cardinale Joseph Ratzinger; Carla Fracci e Mika Hakkinen, il campione di Formula Uno; i miti pallonari

Much more than a garden, it is a botanical and landscape oasis, animated by blue reflections of its pools, by the landscapes and microclimate corners unique and unrepeatable. A special place that has enchanted excellent visitors

and continues to do so. The list is transformed into a gallery of honor, high-sounding famous names, beautiful and amazing as the colors, the lights, the warmth, and the nuances of habitat: belonging to Gianni Agnelli and Cardinal Joseph Ratzinger; Carla Fracci and Mika Hakkinen, the Formula 1 champion; Italo-German storyteller myths of Boninsegna, Beckenbauer, Breitner and Vogts. Between “sacred and profane”, in a succession of personality, in a spectacular game, featured sprouting Gina Lollobrigida, Raul Bova and unforgettable Mariangela Melato; and Antonello Venditti, Vincenzo Montella and Lina Sastri; Gianluca Zambrotta and Sabrina Ferilli, who is really habitual. What does it mean? Simple: the Poseidon are and will always


35 italo-tedeschi di Boninsegna, Beckenbauer, Vogts e Breitner. Tra “sacro e profano”, in un rincorrersi di personalità, in un gioco spettacolare, in vetrina spuntano Gina Lollobrigida, Raul Bova e l’indimenticabile Mariangela Melato; e Antonello Venditti, Vincenzo Montella e Lina Sastri; Gianluca Zambrotta e Sabrina Ferilli, che è davvero di casa. Cosa significa? Semplice: i Poseidon sono e saranno sempre irresistibili. Del resto è l’affascinante storia dei luoghi, corona della mezzaluna di Citara, a giustificarne la fama, accanto al simbolo, la statua del dio Poseidone che fa da pendant al tramonto infuocato del sole in milioni di cartoline spedite in tutte le lingue, per testimoniare il tradizionale: «Io sono stato qui». I Giardini sono stati creati 56 anni fa grazie all’intuizione geniale di un tedesco, arrivato a Ischia sull’onda centenaria di un Grand Tour che non smette di affascinare i viaggiatori d’Oltralpe: l’umanista Gernot Walde. E tutti gli hanno attribuito una lungimiranza speciale per aver ideato un rivoluzionario concetto di centro termale. C’è chi ha scritto che Walde «dalla natura dei luoghi trasse l’ispirazione per un “giardi-

be irresistible. The rest is the fascinating history of the place, crown of the crescent moon of Citara to justify its reputation, next to the symbol of the God Poseidon statue combined with the fiery sunset sun in millions of postcards sent in all languages to prove the traditional: “I have been here”. The gardens were created 56 years ago thanks to the intuition of a German genius, arrived in Ischia in the wake of the Grand Tour

that continues to fascinate travelers across the Alps: humanist Gernot Walde. In addition, all have attributed a special vision for having created a revolutionary concept of spa. Some have written that Walde “from the nature of the places drew inspiration for a thermal garden”, which combines spa, health and nature. With great anticipation on recent theories of “wellness”, he thought to steal the spa care in a


36 no termale” capace di coniugare terme, salute e natura. Con grande anticipo sulle recenti teorie del “wellness”, pensò bene di sottrarre le cure termali a una concezione unicamente terapeutica per metterne in risalto fin da allora le capacità di dare benessere. Un modello tanto innovativo da indurre altri imprenditori dell’isola a seguirlo». Del resto Walde realizzò prima i Giardini Apollon–Aphrodite, a picco sulla falesia che si specchia nell’istmo di Sant’Angelo; e, poi, ebbe l’incarico di consulente dalla baronessa Von Stohrer per la nascita del Castiglione, zona prediletta dai Micenei qualche millennio prima. Negli Anni Settanta cambia la guida, ma non la filosofia dei Giardini: fu l’industriale bavarese Ludwig Kuttner ad acquistare i Poseidon, con uno spirito e una passione senza pari, impegnando buona parte delle sue risorse personali nella prosecuzione del progetto avviato da Walde e soci. Con l’aiuto dell’architetto Zollinger, i luoghi furono ridisegnati, abbelliti ancora e riorganizzati, lanciando a livello planetario l’icona del parco. Più tardi, nel 1983, Anton Staudinger, a capo di una solida holding industriale, rilevò i Giardini Poseidon, avviando una grande campagna di investimenti per modernizzarli. Quando, nel 1998, Anton è scomparso e le redini sono passate alla moglie Lucia Pilz e ai cinque figli, nulla è mutato, anzi. Dal 2007, infine, è toccato alla terzogenita Lucia Maria Veronika Beringer, già molto nota come architetto, incarnare l’amore per i Poseidon: ha lasciato il suo lavoro in Germania per dedicarsi al suo gioiello. Con un’attenzione fantastica per l’ambiente: e i risultati sono entusiasmanti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

therapeutic concept solely in order to highlight ever since the ability to give comfort. A model so innovative to induce other entrepreneurs to follow the island”. Moreover, Walde realized before the Aphrodite-Apollon Gardens, overlooking the cliff, which is mirrored in the isthmus of Sant’Angelo; and, then, Baroness von Stohrer appointed him as a consultant for the birth of Castiglione, the area preferred by the Mycenaean Greeks thousands of years ago. In the seventies, the leadership changed, but not the philosophy of the Garden: it was industrial Bavarian Ludwig Kuttner to buy Poseidon, with a spirit and an unparalleled passion, committing much of his personal resources in the continuation of the project initiated by Walde members. With the

help of architect Zollinger, the sites were redesigned, yet embellished and rearranged, by launching a global icon of the park. Later, in 1983, Anton Staudinger, head of a solid industrial holding company, he took over the Poseidon Gardens, launching a major campaign for investments to modernize. When, in 1998, Anton has disappeared and the reins passed to his wife Lucia Pilz and five children, nothing has changed, indeed. Since 2007, finally, was the third daughter, Lucia Maria Veronika Beringer, already well known as an architect, to embody the love of Poseidon: she left her job in Germany to devote herself to her jewel. With great attention to the environment, the results are exciting.


i personaggi

Antonio e Nicola, il vino e il mare di Ciro Cenatiempo

L’azienda Mazzella a Campagnano Antonio and Nicola, the wine and the sea The Mazzella Company in Campagnano

by Ciro Cenatiempo


38

P

rova a fare questo gesto, non rituale, insieme a me, Antonio: vai in vigna e raccogli una pigna di Forastera, bionda, gonfia e matura. Poi solleva il braccio e comincia a stringerla lentamente tra le dita, avvertendo lo scrocchio dolce degli acini che si aprono, lasciando scorrere il succo lungo il palmo e l’avambraccio per un po’ di secondi. Lo vedi: è soltanto un’idea di mosto, un preannuncio di vino. Nicola, fai altrettanto. Ricordi? Quante volte hai spinto e spinto con i piedi nel palmento

fino al ventre? No, non servono le foto in bianco e nero: in questo invito a spremere l’uva c’è una sostanza più carnosa, un’Arte potente e piacevolmente moderna. A questo punto fermati. Aspetta che gli zuccheri vergini facciano il loro lavoro sulla pelle, che ora ti sembrerà azzeccosa. Annusa i granuli di polpa d’uva che stanno lì, un po’ rappresi, nell’incavo delle falangi, la buccia, i sentori fruttuosi e delicati. Osserva quei tenui pig-

T

ry to make this gesture, no ritual, along with me, Antonio: go into the vineyard and collect a pile of Forastera, blonde, swollen and mature. Then raise your arm and begins to tighten it slowly through

owing of wine. Nicola, do the same. Do you remember? How many times do you have pushed and pushed with feet in the palm grove to the belly? No, they do not need pictures in black and white:

fingers, feeling the crunch of the sweet berries that open, letting the juice flow along the palm and forearm for a bit of seconds. You see: it is only an idea of must, a foreshad-

in this invitation to squeeze the grapes there is a substance meatier, powerful and an Art pleasantly modern. At this point, stop. Wait sugars virgins do their job on the


39

menti percettibili dai visionari enoici, come noi. Lo so, Nicola; lo so, Antonio, lo fate da una vita, figlio e padre, sull’orma del nonno e non state certo a giocarci su. Ma immaginate ancora una volta quando tutto sarà terminato, anzi ricomincerà: l’itinerario dalla vendemmia alla cantina, dal pigiare al torchiare; dalle botti alle bottiglie, alle fermentazioni controllate, i filtri, i lieviti e le cure devote. Quando la fatica, l’impegno e il sudore comunitario si saranno evoluti

skin, which now will seem sticky. Sniff grains grape pulp that are there, a little congealed, in the crook of the phalanges, the skin, the scent fruitful and delicate. Observe those soft pig-

ments perceptible by visionary wine making, as us. I know, Nicola and Antonio, you do it for a lifetime, son and father, on the grandfather trace and not been certain to play on. However, imagine again, when everything is finished, restart the contrary: the route from the harvest to cellar, squashing and pressing; from barrels to bottles, the controlled fermentation, filtering, yeasts and devoted care. When the effort, commitment and sweat Community will finally evolved into a deity liquid, the same and new you do easy to say Black, Red, Rose, Sparkling Wine, Grappa, label after label. Yes, Antonio, continues to collect old photographs, family papers: together we will prepare a memorable book. Now, however, we do not run. We will have to wait for the right time to drink it,


40 finalmente in una divinità liquida, uguale e nuovissima che fai presto a dire Bianco, Rosso, Rosa, Spumante, Grappa, etichetta dopo etichetta. Sì, Antonio, continua a raccogliere le vecchie foto, le carte di famiglia: insieme prepareremo un libro memorabile. Ora, però, non corriamo. Dovremo attendere il giusto tempo per berla, la nostra desiderata storia identitaria. Quella del vino e di Ischia. Intanto, in questa storia, Antonio e Nicola, tuffatevi e nuotateci insieme a me, perché un vignaiolo ischitano è un marinaio, un pescatore coi fiocchi. Chi più di voi lo sa per davvero, voi eroi che trasportate i fusti pieni di fresca spremitura e nobilissime vinacce da San Pancrazio a Ischia Ponte, a bordo di un gozzo leggendario? Calli e rughe, zappa, remi e forbici, lame da innesto e batticuore: tutto ciò disegna arabeschi di saggezza e sapidità sul volto e sulle nocche, come la mineralità del Biancolella, che berrai a Campagnano, Nicola, abbinandolo alle prossime prede catturate, armeggiando un arpione subacqueo. Ti calerai dalla Vigna del Lume giù nell’azzurro, a ridosso della costa semiprofonda. È abitata dai marvizzi destinati al forno; e dai saraghi… e pure una salpa è perfetta, alla brace! O animerai una lenza traslucida, in notturna, perché intanto c’è chi suggerisce di preparare i totani imbottiti, prima di stappare il magnifico rubino di un «Vigna di Levante». Senza aver dimenticato di fare incetta di patelle e ricci. Vino e mare, amici miei, sintesi di vitalità. La stessa correva tra i pensieri di nonno Nicola Mazzella che, nel 1940, sfidò la terra, il sole e la pozzolana, le parracine e i terrazzamenti, potando e accogliendo i tini colmi di Rilla e Per’ ‘e palummo, come un dono da trasmettere in eredità. Che pensieri fantastici. © RIPRODUZIONE RISERVATA

our desired identity history. That one of wine and Ischia. Meanwhile, in this story, Antonio and Nicola, dive and swim straight with me, because a winemaker from Ischia is a sailor, a top class angler. Whom most of you know for real, you heroes who transported the barrels full of fresh juicing and noble grape pomace from San Pancrazio in Ischia Ponte, aboard a legendary goiter? Corns and wrinkles, hoe, rowing and scissors, graft blades and palpitations: everything draws arabesques of wisdom and flavor on face and knuckles, as the minerality of Biancolella, that you will drink in Campagnano, Nicola, matching it to the next prey captured, fumbling an underwater harpoon. You go down from Vigna del Lume down in the blue, near the less deep coast. Thrush designed for oven;

and bream inhabits it ... and even a sail is perfect, grilled! Alternatively, you’ll animate a translucent fishing line, at night, because in the meantime some have suggested to prepare the squid stuffed, before uncorking the magnificent ruby of a “Vigna di Levante”. Without having forgotten to snap up limpets and sea urchins. Wine and sea, my friends, synthesis of vitality. The same running between the thoughts of his grandfather Nicola Mazzella that, in 1940, challenged the earth, the sun and the pozzolan, the parracine and terracing, cropping and welcoming the vats full of Rilla and to and Per’ ‘e palummo, as a gift to be transmitted inheritance. What a fantastic thoughts!


Per visualizzare il calendario degli eventi aggiornato in tempo reale su qualsiasi applicazione-calendario che supporti il formato iCal (es. i-Phone, Laptops, PCetc.) digita il seguente indirizzo: www.ischiaeventi.it/calendarioeventi

CALENDARIO

Eventi Events

Dal 10 al 15 settembre

Dal 24 al 27 Settembre

Forio - Località Panza: Solenni festeggiamenti in onore di San Leonardo, Santo Patrono di Panza

Ischia - Festival Internazionale di Filosofia. Mostre permanenti alla Torre Guevara, sculture di Gabriele Renzullo, pitture di Manuel Di Chiara. Segreteria iscritti: dariodv@hotmail.com - Tel. +39 347 669 7962

Fino al 16 Settembre Per i mari del mondo: uomini e navi della flotta Lauro (1923-1982). Mostra itinerante. Dalle 19.00 alle 22.30 nella sala inferiore del Museo Civico del Torrione. Ingresso libero.

Dal 2 al 4 Ottobre 7^ edizione del Motoraduno d’eccellenza sull’isola d’Ischia, a cura del “Motoclub Ischiabikers”

Fino al 27 Novembre Ischia – Palazzo Reale: “J te vurria Martedì 1° Settembre vasà” - Tutti i Venerdì spettacolo 21.30 Lacco Ameno – Giardino Gingerò Villa Arbusto: Concerto Beethoven di melodie e danze napoletane. Ensemble vocale - strumentale “La Ghironda” coreografie “il balletto”. Giovedì 3 Settembre Visite guidate ore 10,30. Concerto 18:30 Ischia – Biblioteca Antoniana: La ore 22,00. medicina funzionale e i probiotici, incontro con la dr.ssa Pamela Scarlata. Dal 6 al 18 Settembre A cura dell’Associazione Yoga “Il germoglio” Lacco Ameno – Lungo il corso di Angelo Rizzoli ci sarà un pianoforte 20:00 Loc. Cretaio – “Aragona sotto disponibile per chiunque voglia le stelle III Ed.” Saggio della scuola suonarlo. di equitazione Aragona Arabian’s con artisti di fama mondiale. Info: Dal 13 al 20 Settembre 3387629082 (Giorgio) Isola d’Ischia – “Andar per cantine” 21:30 Lacco Ameno – Chiesa di San VIII Edizione - Itinerario storico Giuseppe (loc. Fango): Passione in culturale alla ricerca delle tradizioni Musica nascoste attraverso degustazioni e visite guidate nelle cantine più Sabato 5 Settembre antiche dell’isola d’Ischia. 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Partenza: mattino ore 10:00 Musicali: Duo M. Fossi - M. Gaggini - 2 pomeriggio ore 15:00 Pianoforti. Musiche di Brahms Info e prenotazioni: Tel. 081908436 20:00 Ischia – Carcere borbonico del - 3496125250 - 338 5015970 – Castello Aragonese: “Rivelazioni 3347995571 notturne”, Mostra fotografica di Florian


42 Castiglione a cura di Loredana Pace 21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Incontri nel verde”, Presentazione del libro “Opzione Zero” con l’autore Francesco Delzio. A seguire concerto di Walter Ricci Quintet. Domenica 6 settembre 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Duo M. Fossi - M. Gaggini - 2 Pianoforti. Musiche di Brahms 19:30 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: Laboratorio di Permacultura 20:00 Lacco Ameno – Albergo della Regina Isabella: Summer Dinners: ultimo appuntamento della decima edizione della rassegna estiva di cucina d’autore di Indaco. Info Tel. 081 994322 20:00 Ischia – Cattedrale dell’Assunta, Castello Aragonese: “Cent’anni di solitudine”, Atlante provvisorio per viaggiatori sprovveduti. Spettacolo teatrale di Salvatore Ronga. Ingresso libero ma obbligo di prenotazione via mail (segreteria@ castelloaragonese.it) o telefono (3429618566) 20:30 Lacco Ameno – Corso Angelo Rizzoli: “A Spasso con Totò”, spettacolo itinerante 21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “A Luna ‘e Napule”, concerto 22:30 Lacco Ameno – Piazzetta Pontile: Serenata Napoletana

Lunedì 7 settembre 18:00 Ischia - Spiaggia dei Pescatori di Mandra: “Festival dei popoli del Mediterraneo” Sfilata del Gonfalone accompagnato dai Saraceni, dai contradaioli in abiti tipici, nonché dal Gruppo folkloristico “CITTÀ DI AGEROLA” con partenza dal Palazzo Reale “Piazza Antica Reggia” – Via Roma – Corso Vittoria Colonna – Via Pontano fino ingresso Spiaggia dei Pescatori – Via Spiaggia dei Pescatori – termine Torre del Molino; 19:30 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Attori in Corso”, aperitivo con reading di poesie. Replica alle 22:00 20:00 Ischia – Cattedrale dell’Assunta, Castello Aragonese: “Cent’anni di solitudine”, Atlante provvisorio per viaggiatori sprovveduti. Spettacolo teatrale di Salvatore Ronga. Ingresso libero ma obbligo di prenotazione via mail (segreteria@ castelloaragonese.it) o telefono (3429618566) 21:00 Ischia - Spiaggia dei Pescatori di Mandra: Spettacolo musicale del famoso Gruppo folkloristico “ CITTÀ DI AGEROLA”. 21:00 Lacco Ameno – Corso A. Rizzoli: Spettacolo con attori itineranti 21:00 Succhivo – Villa Don Peppe: Coro Ars Nova in “Life is Beautiful” Martedì 8 settembre 19:00 Ischia - Spiaggia dei Pescatori di Mandra: “Festival dei popoli del Mediterraneo” S. Messa in onore della B.V. Maria “Bambinella” con canti della Corale del Buon Pastore;


43 Processione per le viuzze del borgo; Degustazione gratis di dolci tipici ischitani; 19:30 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: Laboratorio sulla panificazione con il lievito madre 21:00 Lacco Ameno – Corso A. Rizzoli: “Voci e ritmi della cultura afrobrasiliana” Spettacolo itinerante. Replica alle 23:00 21:00 Sant’Angelo – Divina: “CucinArt 2015 - Cibo a regola d’Arte” II Ed. Rassegna gastronomica che vedrà come protagonisti i migliori chef della Campania 21:30 Ischia - Spiaggia dei Pescatori di Mandra: Galà musicale “ISCHIA’S GOT TALENT SHOW” con intrattenimento del gruppo “MADE IN BARANO”. 22:00 Lacco Ameno – Piazzetta Pontile: Concerto del trio “Pedra do Sal” Mercoledì 9 settembre 21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Cocktail sotto le stelle” XIV Edizione 21:00 Ischia - Spiaggia dei Pescatori di Mandra: “Festival dei popoli del Mediterraneo” Rappresentazione scenografica di attacco Saraceno alla marina della Mandra; a seguire - Spettacolo musicale anni 60/80 e classica napoletana dell’Artista Fabio PASCARELLA accompagnato dal musicista Pietro VINCIGUERRA; Spettacolo pirotecnico a mare, di fuochi e colori, della Ditta “PIROTECNICA BARANESE”.

Giovedì 10 Settembre Ischia - Il Porto d’Ischia ed i suoi 160 anni 18.30 Ischia - “la pesca di Re Ferdinando”, simulazione di una battuta di pesca nel lago d’ischia del Re Ferdinando di Borbone con la partecipazione di figuranti in abiti d’epoca e la rievocazione degli antichi mestieri della pesca, a seguire assaggi di fritture di pesce, proiezione del documentario sulla pesca ad ischia “ Una vita sul mare”, spettacolo di proiezioni in 3D, e spettacolo piromusicale. 21:00 Lacco Ameno – Corso A. Rizzoli: “Danze e suoni del sud” Spettacolo itinerante con canti e balli del sud Italia. Replica alle 22:30 in P.zza S. Restituta Venerdì 11 Settembre 21:00 Lacco Ameno – Corso A. Rizzoli: “Inseguendo un Circo” Spettacolo itinerante con gli artisti di strada (giocolieri, trampolieri, attori comici…) 21:00 Ischia – Torre del Molino: “Pe’ terre assai luntane”, XII edizione dedicata all’emigrazione italiana nel mondo e curata da Salvatore Ronga e dall’Associazione “Ischitani nel Mondo” 21:15 Forio - via Torrione: “Scarium”: Visita guidata teatralizzata in via Torrione. E’ possibile partecipare all’evento solo su prenotazione. La visita si svolgerà con un minimo di 15 partecipanti. Info e prenotazioni: 3486417667 - 3388614943. Replica alle 22:30 Sabato 12 Settembre 09:00 Forio – Chiesa di Santa Maria al Monte: Festa di Santa Maria al Monte 17:00 Forio - Scalata a Santa Maria al


44 Monte, dal centro di Forio al sagrato della chiesa di Santa Maria al Monte per circa6 km, raduno presso il cinema delle Vittorie in corso Francesco Regine. 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Kausikan Rajeshkumar Pianoforte. Musiche di Chopin 21:00 Ischia – Torre del Molino: “Pe’ terre assai luntane”, XII edizione quest’anno dedicata ai mestieri dei nostri emigranti nel mondo. A cura di Salvatore Ronga e Associazione “Ischitani nel Mondo”. 21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Incontri nel verde”, Serata cabaret con Mino Abbacuccio di Made in Sud e Massimo Burgata 21:15 Forio - via Torrione: “Scarium”: Visita guidata teatralizzata in via Torrione. E’ possibile partecipare all’evento solo su prenotazione. La visita si svolgerà con un minimo di 15 partecipanti. Info e prenotazioni: 3486417667 - 3388614943. Replica alle 22:30 Domenica 13 Settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Kausikan Rajeshkumar Pianoforte. Musiche di Chopin 17:30 Ischia - Visita guidata del Museo del Mare ad Ischia Ponte dove l’artista Roberto Scotto Pagliara accompagnato dal maestro Carmine Pacera declamerà le più belle poesie sui pescatori e sul mare. 20:30 Lacco Ameno – Corso A. Rizzoli: “Bimbi in piazza” Sfilata con mascotte e clown lungo il corso 21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Incontri nel verde”, Racconti Pithecusani viaggio tra il mito, la storia

e i reperti archeologici 21:00 Ischia – Torre del Molino: “Pe’ terre assai luntane”, XII edizione quest’anno dedicata ai mestieri dei nostri emigranti nel mondo. A cura di Salvatore Ronga e Associazione “Ischitani nel Mondo” 21:15 Forio - via Torrione: “Scarium”: Visita guidata teatralizzata in via Torrione. E’ possibile partecipare all’evento solo su prenotazione. La visita si svolgerà con un minimo di 15 partecipanti. Info e prenotazioni: 3486417667 - 3388614943. Replica alle 22:30 Lunedì 14 settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 17:30 Loc. Panza - Agriturismo La Pergola: “Andar per Cantine”, Il Coniglio all’Ischitana...una tradizione in due ore. Corso di preparazione e di cucina del coniglio nostrano. Info e prenotazioni 3280681061 – 081908436 20:30 Forio - Cantina Monte de Angelis (Hotel Gattopardo), “U Zufniell” cena tipica ischitana in cantina Info e prenotazioni 081997714 081908436 21:00 Lacco Ameno – Chiesa di S. Restituta: “Voci in coro”, Concerto della Corale Buon Pastore 21:00 Ischia – Torre del Molino: “Pe’ terre assai luntane”, XII edizione quest’anno dedicata ai mestieri dei nostri emigranti nel mondo. A cura di Salvatore Ronga e Associazione “Ischitani nel Mondo” 22:00 Lacco Ameno – Piazzetta Pontile: “The Voices’Box all we sing is black” Concerto


45 Martedì 15 Settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 17:30 Loc. Panza - Agriturismo La Pergola: “Andar per Cantine”, Il Coniglio all’Ischitana...una tradizione in due ore. Corso di preparazione e di cucina del coniglio nostrano. Info e prenotazioni 3280681061 – 081908436 19:00 loc. Panza - Piazza San Leonardo “Cantinando sotto le stelle”, percorso guidato con degustazione di vini e prodotti tipici locali al chiaro di luna settembrina in alcune tra le più belle e suggestive cantine ischitane. Info e prenotazioni 081 908436 3496125250 21:00 Lacco Ameno – Corso A. Rizzoli: “Mediterraneo Sound” Viaggio musicale attraverso i ritmi del Mediterraneo con contaminazioni arabesche e spagnole Mercoledì 16 Settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 17:30 Loc. Panza - Agriturismo La Pergola: “Andar per Cantine”, Il Coniglio all’Ischitana...una tradizione in due ore. Corso di preparazione e di cucina del coniglio nostrano. Info e prenotazioni 3280681061 – 081908436 17:30 loc. Panza - Antica Fattoria Greca di Punta Chiarito: “Andar per cantine”, degustazioni guidate e dimostrative dei prodotti della tenuta. Info e prenotazioni 081908436 081908102 20.30 casamicciola - Settembre “Mare Libri” Presentazione di libri sul mare in piazza marina

21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Street Parade” Spettacolo itinerante con la San Luis Dix Band. Replica alle 22:30 sul corso A. Rizzoli Giovedì 17 Settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 17:00 Forio - Azienda agricola La Spadara: “Andar per cantine”, visita guidata con degustazioni e dimostrazioni di preparazione dei prodotti tipici della tenuta. Info e prenotazioni 081908436 17:30 Loc. Panza - Agriturismo La Pergola: “Andar per Cantine”, Il Coniglio all’Ischitana...una tradizione in due ore. Corso di preparazione e di cucina del coniglio nostrano. Info e prenotazioni 3280681061 - 081908436 18.30 Ischia -“la passeggiata vespertina di Re Ferdinando per le strade del centro con figuranti vestiti con abiti d’epoca, rievocazione degli antichi mestieri della pesca, a seguire la festa della canzone del mare”. Per l’occasione i ristoratori della Rive -Droite realizzeranno un menu unico a base di pesce. Venerdì 18 Settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 11:00 Lacco Ameno – Liceo classico Giovanni Scotti: “Incontri nel verde”, Mediterraneo e le terre del mito Pierangelo Buttafuoco, scrittore e giornalista incontra gli studenti del liceo classico 17:30 Loc. Panza - Agriturismo La Pergola: “Andar per Cantine”, Il Coniglio all’Ischitana...una tradizione in due ore. Corso di preparazione e di cucina del coniglio nostrano. Info e prenotazioni 3280681061 - 081908436


46 18:30 Ischia – Biblioteca Antoniana: II conferenza del ciclo 2015 de “La Traccia e la Memoria” curato da Remo Bodei e Francesco Rispoli. I Proff. Pier Aldo Rovatti e Giuseppe Dell’Acqua dell’Università di Trieste parleranno sul tema “L’altro fuori di noi” 19:00 loc. Panza - Piazza San Leonardo: “Cantinando sotto le stelle”, percorso guidato con degustazioni di vini e prodotti tipici locali al chiaro di luna settembrina in alcune tra le più belle e suggestive cantine ischitane. Info e prenotazioni 081 908436 - 349 6125 250 20:30 Forio - “Po mare e napule quant’armunia” concerto spettacolo con Gaetano Maschio e Filomena Piro dedicato al mare e ai suoi prodotti 21:00 Ischia – Cattedrale dell’Assunta, Castello Aragonese: “La conquista del Cervino” Spettacolo teatrale di Livio Viano 21:00 Lacco Ameno – Piazza Santa Restituta: “Incontri nel verde”, presentazione del libro “Casa Ansa, da settant’anni il diario del paese”, con l’autore Carlo Gambalonga. A seguire concerto di Beppe Servillo e Solis String Quartet e premiazione de “La Coppa di Nestore” - Notte Bianca Sabato 19 Settembre 10:00 Lacco Ameno – Cantine Tommasone: “Andar per cantine” – “Vendemmia con noi”, nozioni sulla viticoltura ischitana e raccolta manuale delle uve cui seguirà pranzo tradizionale con abbinamento dei vini della tenuta. Info e prenotazione obbligatoria 081908436 - 0813330330 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Alyosha Jurinic Pianoforte. Musiche di Chopin

17:30 Loc. Panza - Agriturismo La Pergola: “Andar per Cantine”, Il Coniglio all’Ischitana...una tradizione in due ore. Corso di preparazione e di cucina del coniglio nostrano. Info e prenotazioni 3280681061 081908436 20:30 Forio - Presentazione libro “Mille orti in mezzo al mare” del Dott. Ciro Cenatiempo con spettacolo teatrale musicale Domenica 20 Settembre 10:00 Panza - Andar per Cantine 15:00 Panza - Andar per Cantine 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Alyosha Jurinic Pianoforte. Musiche di Chopin 20:00 loc. Panza - Antica Fattoria Greca di Punta Chiarito: “Andar per cantine”, I^ edizione del Premio “Cento cantine in mezzo al mare” con concerto classico 21:00 Lacco Ameno – Villa Arbusto: “Incontri nel verde”, La trama delle donne, installazione teatrale per il Museo Archeologico di Pithecusae a cura di Salvatore Ronga LUNEDI 21 Settembre 20:30 Forio - “furie... tiemp belle e Na vota “scene di vita DORIANA in riva al mare e rappresentazione della novella dello scrittore foriano Luigi Polito “Tommaso Mbruogli”. Regia di Gaetano Maschio Il 22 e il 23 Settembre 20.30 Casamicciola - Settembre “Mare Musica Festa del pesce” con assaggi e eventi musicali di celebri pagine della letteratura musicale di tutti i tempi legati al mare


47 Giovedì 24 Settembre 21:00 Lacco Ameno – Villa Arbusto: “Ricordando Angelo Rizzoli” III Edizione Sabato 26 Settembre 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Duo A. Pavoni Belli - E. Grasso - Violino e Pianoforte. Musiche di Mozart, Schubert, Grieg 21:00 Ischia – Sala Teatro Polifunzionale: “L’Ultimo volo” Premio Aenaria

Arrivo e giro in paese della Banda Musicale • 11:00 Processione fino alla piazza dove la statua di San Michele resterà esposta alla venerazione dei fedeli • 12:00 Giro via mare della Banda Musicale verso punta Chiarito e la spiaggia dei Maronti • 18:15 Processione via mare con imbarco al porticciolo dei pescatori • 20:00 Sbarco sotto la torre, fiaccolata e Santa Messa in piazza • 22:00 Spettacolo-concerto Mercoledì 30 Settembre

Domenica 27 Settembre 17:00 Forio – Giardini La Mortella: Incontri Musicali: Duo A. Pavoni Belli - E. Grasso - Violino e Pianoforte. Musiche di Mozart, Schubert, Grieg 21:00 Lacco Ameno – Villa Arbusto: “Incontri nel verde“, racconti Pithecusani viaggio tra il mito, la storia e i reperti archeologici Lunedì 28 Settembre Tutta la giornata Sant’Angelo - Festa di San Michele Arcangelo: • 09:00 Arrivo e giro in paese della Banda Musicale • 12:00 Concerto mattutino in piazza • 18:15 Processione per le strade del paese • 21:30 Spettacolo musicale in piazza S. Angelo . “festa del pesce azzurro”, assaggi di specialità marinare in collaborazione con i ristoratori dell’antico borgo dei pescatori di S. Angelo e lo chef stellato Pasquale Palamaro. Martedì 29 Settembre Tutta la giornata. Sant’Angelo – Festa di San Michele Arcangelo: • 09:30

20.30 Barano - piazzale dei maronti “TERRE DI MARE”, spettacolo folcloristico con la “ndrezzata” tra il mare e le terre del luogo”, assaggi di prodotti enogastronomici e concentro dell’artista” Kenyatta”

Venerdì 2 Ottobre 18:30 Ischia – Biblioteca Antoniana: Per il ciclo “La traccia e la memoria” il Prof. Francesco Vitale (Univ. Salerno) terrà una conferenza sul tema “Filosofie dell’alterità tra Levinas e Derrida” 21:00 Ischia – Sala Teatro Polifunzionale: “L’Isola dei morti” Premio Aenaria

Per visualizzare il calendario degli eventi aggiornato in tempo reale su qualsiasi applicazione-calendario che supporti il formato iCal (es. i-Phone, Laptops, PC etc.) digita il seguente indirizzo:

www.ischiaeventi.it/calendarioeventi


Punta Cornacchia

Punta Spaccarello

- 100

STRADA DEL VINO E DE TIPICI DELL’ISOLA D

BAIA SAN DI MONTANO

Villa Mezzatorre

Lido San Montano

24 La Colombaia

Lucchino Visconti

Villa Cigliano

Cavallaro

Villa Parodi

4

Pantane M. Cito 125

P 4

m

ia

sa

as

an

7-8

a

Se

C

lva

M

E

5

an nn Pe

Pe

sc

in

a

Pa

nn

3

CORBARO

M

S. Domenico

1

Villa Milone

3

PELLO

PIROLA

Fumarole

Bocca

Cesa

Eremo S. Nicola

1

la

el

tic

on

M

Pietra Dell’ Acqua

Bellavista

Pietre Rosse

Oasis Piano Bar

4

2

Frassitelli

G F

G

s

Bas

MONTE EPOMEO 787 3 5

3-4-5

2

Pellacchio

Pera

7-8

Falanga

Casa Coppa

S. Antuono

Az. Agricola S.Domenico

Capizzo

Bosco della Falanga

la

Cantoni

CAPO dell’ UOMO

3

C. Pietra Mosca

A

F

Bianchetto

Fa

Pietra Perciata

GIARDINI RAVINO Parco Botanico

3

n sa

Eremo s. Maria del Monte

to

or

M

4 o

M. NUOVO 519

oc cia

S. LUCIA

Montagnone

Pizzone 412

Vigneto L Chignole Pietratorcia

6

MAIO

Cantine di Crateca

ov

MONTERONE

Arcangelo

S. Maria Maddalena

Catarì

5

Il Capannaccio nica orbo La Casereccia da B Stra

Il M

Purgatorio

LA RITA

Fango

no

Villa di Lustro

S. Vito

Paradisiello

Tommasone

Purgatorio

Museo Giovanni Naturischia Maltese

Spiaggia Cava dell ‘Isola

Osservatorio Geofisico

Gran Sentinella

D Cantine

Spiaggia della Chiaia

Il Saturnino P Nonno Franchino Ischia Thermae Torrione Le Maioliche Zì Carmela S. Michele

G

Marina

po

-5

via

zza

Me

Il Fortino Scentone Spinesante

Baiola

S. Maria di Loreto

P

Fundera

M. Marecoco

La Rondinella

Casale

FORIO

Spiaggia di Suor Angela

Dolci Capricci

Spadara

Punta del Soccorso

Spiaggia della Fundera

P Ospedale Anna Rizzoli

Spinavola

S. Maria del Soccorso

IL FUNGO

Museo Archeologico Di Pithecusae

Giardini La Mortella Fondazione Walton

S. Francesco di Paola

P

Spiaggia di San Francesco

LACCO AMENO

am

Scogli de lle Cam marate

- 10

GROTTA SPUNTATORE

S. Restituta 23 Villa Arbusto Il Delfino

24

La Seniavica

23

23

P

Stufe di San Lorenzo

M. Caruso 156

- 50

Monte Vico 116

PARCO TERMALE NEGOMBO 24

La Guardiola

Punta Caruso

ERBANERA

Casa Museo

Aito 1

3

Casa Migliaccio

2

Agriturismo I La Pergola

Vigneto Casa d’Ambra Frassitelli

Vigneto Az. San Domenico

L

Cantine Casa D’ Ambra

Pantano

vela

Ga

La Pietra

Casa Capuano

Pizzi Bianchi

Pomicione

PANZA

SERRARA FONTANA

13

Vigneto

Casa Polito

Punta dello Schiavo

N Az.Agricola

Ruffano

S. Gennaro

Nischio

SUCCHIVO

Punta del Pilaro

Ponte Cava grado

a

13

di

Pa nz

Punta del Monaco

N Antica

14

Romantica

Da Gisella Chiarito Punta Chiarito

Cantina Greca SORGETO

Casa lesca

14

Fumerie

La Cima 195

Mo nte

Scannella

15

14

ffa no

Sc hia pp a

Casa Pezzapiana

Scoglio la nave

Chianare di Spadera

Casale

Fiorentino

Punta Imperatore

Grotta del Mavone

Vigneto CENATIMPO C VINI

nia

Ru

11

RIA

15 Calimera

GIGLIO

tru

Ce

NOIA

Pozzo

Il Bracconiere

M

12

Casa Battaglia

Casa Amalfitano

FONTANA

Bagnulo

Pietra Martone

Monte Corvo

Cantine di Pietratorcia

Faro

1

I

G Calitto Villa Piromallo

12

Pietra Bianca

3 2

M

12

Casa Verde

11

TERRA ROSSA

Madonnella

Parco Termale Giardini Poseidon Pietra Nera

CUOTTO

P

RA

S. P

Spiaggia di Citara

H

12

ER Tenuta Giardini Arimei OCCA di S B Muratori

Bagni Terme Cava Scura

Petrelle

Fumarole Parco Termale Aphrodite - Apollon

Cava Grado Cala Ruffano

Parco Termale Tropical

P

Spiagg dei Mar

S. Michele

S. Angelo

Capo Negro La Roia

Punta S. Angelo

www.ischia.it

M a r


EI PRODOTTI D’ISCHIA

www.ischianews.com

O’ Vagnitiello

Perrone

CASAMICCIOLA TERME

Punta la Scrofa

P

Bagnitielli

Mortito M. TABOR 100

o

S. Pasquale

Bagni Piazza

Pagoda

Punta S. Pietro Acquario

Perrazzo B Vini

S. Alessandro

C Cenatiempo Vini

M. ROTARO 266

Tresta

S. PIETRO

P

Fondo d’ Oglio 181

ANCA

BI CAVA

T

Ga nte Mo

olo

on

zu

iC

en

de

a st

21

S. Anna Torre di Michelangelo

L’ Arso Fumarole Parco Cratere dell’Arso

so

o

nd

Fo

llo

trie

ala

Allevamento Coniglio Semidrado

Sp

Maisto

Belvedere di Carta Romana S. Michele

ina ara

Sp Co

ian Can d

P

F.lli Di Castanzo Panificio

19

20

no

Pia

MONTE DI VEZZI 392

19 Schiappone

Vatoliere

20

Chiummano

uori

Punta Parata Centoremi

20

Lig

20

Grotta di terra

llo

lie

na

Pig

MONTE BARANO 26417

S. GIORGIO Museo civico

gia ronti

15 P

Giorgio Corafà

16

TESTACCIO

rata Grotta Pa del Mago

Grotta Verde

Punta Grotta di Terra o del Bordo

20

Punta della Cannuccia

Z

20

17

Grotta Tisichiello

20

Pietra Marina

Madonna di Monte Vergine

19

19

IL TORONE 377

Renella

Starza

Terone

Torri di Sopra

Casa Balestrieri

Molara

CASABONA

BARANO D’ISCHIA

Punta del Lume

Ceramiche Scotto

20

Buttavento

18

Punta della Pisciazza

Torri

Testa

Zaffarano

Parco Fonte delle Ninfe Nitrodi

20

Catavola

Cantariello

Terra Nera

18

CAMPAGNANO

A

Cantine Antonio Mazzella

PILASTRI

PIEDIMONTE

BUONOPANE 18 10 Florio Filippo 6 Az. Agricola Q O Ischia Salumi Casa

16

Scogli S. Anna

Carta Romana

S. ANTUONO

Villa Mazzella

Matarace

o

6 Az. Agricola

sta

R Di Meglio Ciro

Confraternita S. Maria di Costantinopoli

GIARDINI EDEN

S. Domenico

s Bo

10 18 Cannavale

S

Sorgente Olmitello

CASTELLO ARAGONESE

Cocò

De

lL

PINETA DELL’ ARSO

9

18

Mattera Antonio 10 Az. Vitivinicola

O

9

M Longo Rosaria

10-18 9

ISCHIA PONTE

Cattedrale Madonna Assunta Museo del Mare

La Cappella

V

Buono 22 Raffaello Miele S. Anna d’ Ischia FIAIANO 7

o pp Co U are

Agribianca Az. Agricola

10

tto

TOCCAN

ETO

6

IETR

22

MANEGGIO Aragona Arabian’s

9 Selva del Napolitano

9

S. Antonio

ti

7-8

M.TRIPPODI 503

P

Co

Bu

7-8 10 -18

7-8

Licciese

9

Posta Lubrano

295

9

Lietto

co

ce t

o

nie

Pia S.P no ao lo

M. TOPPO 422

O

di

8

AI R R

va

Ca

Spiaggia dei Pescatori

y La Cantina Del Sargente Trattoria

FE

9

cie

c Le

MANDRA

Giardino Mediterraneo

O D N

Er va

Carusello

6

Coquille

S. GIROLAMO

8

9

9

FO

sa

P

M. MASCHIATA 311

22

llo

Az. Agrituristica Pera di Basso

Visconti

254

Celario

CRETAIO

ISCHIA

MONTAGNONE

22

Bo s

Bosco della Maddalena

Punta Molino

LIDO

P

L a Quercia

Cognolo

Cantine Antonio Mazzella Perrazzo Vini d’Ischia Cenatiempo Vini d’Ischia Cantine Tommasone Cantine di Crateca Az. Agrituristica “Pera di Basso” Az. Agricola San Domenico Tenuta Giardini Arimei – Muratori Agriturismo La Pergola Cantine di Pietratorcia D’Ambra Vini d’Ischia Antica Cantina Greca (Az. Ruffano) Ischia Salumi di Costanzo Giovan Giuseppe Panificio F.LLI di Costanzo Rocco e Michele Az.Agricola Florio Filippo Az. Agricola Di Meglio Ciro Mattera Antonio Az. Vitivinicola Agribianca Az. Agricola di Buono Ciro Longo Rosaria Allevamento Coniglio Semibrado Miele d’ Ischia Buono Raffaele La Cantina del Sargente Trattoria Az. Agricola Di Iorio Concetta

ISCHIA PORTO

Spiaggia degli Inglesi

22

Bosco di Castiglione

Mosaico Benny Shop

A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Y Z

PARCO TERMALE CASTIGLIONE

Castiglione

a

ar

ol

M

I SENTIERI DELLA LUCERTOLA - ISOLA D’ISCHIA Sentiero della vetta ( Fontana - Epomeo) Sentiero della Pietra Dell’ Acqua (Fontana - Pietra Dell’ Acqua - Epomeo) Sentiero delle Case di Pietra e dei Pastori ( Forio - S. Maria del Monte -Epomeo -Fontana) Sentiero del Bianchetto ( Fango - Casamicciola - Epomeo) Sentiero del Pizzone (Fango - Epomeo) Sentiero dell’ Acqua (Piazza Bagni - Buceto - Piano S. Paolo - Mt. Trippodi - Buonopane) Sentiero dei Cantoni (Fiaiano - Cantoni - Fango) Sentiero dei Conti (Ischia - Cretaio - Fango) Sentiero del Grande Cratere (Faiano - Cretaio - Monte Trippodi - Faiano) Sentiero dell’ Antiche Cantine (Buonopane - Monte Trippodi- Fiaiano) Sentiero del Faro ( Punta Imperatore) Sentiero del Tufo Verde ( Forio - Monte Corvo) Sentiero del Monte di Panza (Panza - Capo Negro) Sentiero del Sole (Serrara - S. Angelo) Sentiero Bianco (Fontana - Noia - Pizzi Bianchi Cavascura) Sentiero delle Baie ( Testaccio – Monte Cotto - Maronti) Sentiero della Guardiola ( Testaccio - Le Pianole - Guardiola) Sentiero della Costa Sparaina (Barano- Monte Trippodi - Fiaiano) Sentiero del Santuario ( Vatoliere- Chiummano - Schiappone - Vatoliere) Sentiero di Piani Liguori (Campagnano-Piano Liguori- S. Pancrazio - Chiummano - Vatoliere) Sentiero del Cratere dell’ Arso (Fiaiano) Sentiero dei Crateri (Casamicciola - Rotaro - Fondo Ferraio - Fiaiano) Sentiero dell’ Acropoli (Lacco Ameno - Montevico) Sentiero del Respiro del Mare (Lacco Ameno - Mezzatorre - San Francesco )

1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) 11) 12) 13) 14) 15) 16) 17) 18) 19) 20) 21) 22) 23) 24)

NEWS & EVENTI

D Iorio Concetta Az. Agricola Scarrupata 19

20

20

San Pancrazio 156

-5

Le Pianole

16 16

Casa S. Costanzo

Piazzale Maronti

17

- 10

La Guardiola

Strada Principale Altre Strade Sentieri Consigliati Altri Sentieri

Punta San Pancrazio

Vigneti

MONTE COTTO MT. 242

Parco Termale Olimpus

Fumarole Terme Scavi Archeologici

Punta della Signora

Musei

Capo Grosso

Grotte

- 50

Chiese Punto Panoramico Faro

T i r r e n o

Ospedale

P - 100

Parcheggi Principali Porti - Approdi

0

1 Cm = 250 m. 25 50 75

Scala: 1: 25000

Spiaggia Attrezzata Ristoranti Prodotti tipici


PIATTI UNICI DA PROVARE

PIZZA A METRO

PIZZA A METRO

...alla pizzeria “ CATARI’ ”

La pizzeria “Catarì” è senz’altro un ottimo esempio di tradizione e modernità. Fondata da nonna Catarì, la pizzeria è adesso affidata alle nipoti che offrono un ricchissimo menù con ben 60 gusti diversi. Da “Catarì” anche i celiaci possono mangiare un ottima pizza, grazie all’impasto senza glutine, preparato artigianalmente. Tra le innovazioni c’è la pizza integrale. Per coloro che non si accontentano e vogliono assaggiare più gusti la pizza al metro è sicuramente la scelta più indicata. Procedimento: Impastare acqua, lievito e farina, far lievitare per 24 ore per garantire un’ alta digeribilità. Aggiungere gli ingredienti a scelta e cuocere in forno a legna come da antica tradizione napoletana. INGREDIENTI PIZZA TUA: Pesto di noci, mozzarella, gorgonzola, fesa di tacchino, rucola, scaglie di parmigiano,noci INGREDIENTI PIZZA RUSTICA: Crema di parmigiano, mozzarella, pancetta, carciofini arrostiti INGREDIENTI PIZZA DOC: Pomodorini, mozzarella di bufala The pizzeria “Catarì” is certainly a good example of tradition and modernity. Founded by grandmother Catarì, the pizzeria is now entrusted to the grandchildren that offer a rich menu of pizzas with as many as 60 different flavors. At “Catarì” also celiacs can eat a good pizza, thanks to the dough without gluten, prepared by hand. Among the innovations is the whole wheat pizza. For those who are not satisfied and want to taste more flavors, there is the pizza “a metro”, surely the best choice.disposal of its guests. Directions: Mix water, yeast and flour, let rise for 24 hours to ensure a high digestibility. Add the ingredients of your choice and bake in a wood oven as the ancient Neapolitan tradition. INGREDIENTS “Pizza tua”: Walnut pesto, mozzarella, gorgonzola, turkey breast, arugula, parmesan cheese, nuts INGREDIENTS PIZZA RUSTICA: Cream of Parmesan, mozzarella, bacon, roasted artichokes INGREDIENTS PIZZA DOC: Cherry tomatoes, buffalo mozzarella € 8,50 - €25,00 - aperto tutti i giorni SOLO A CENA DALLE 19,00 ALLE 01,00

Piazza Maio, 25 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 996885


LA CORTECCIA

LA CORTECCIA

PIATTI UNICI DA PROVARE

al Ristorante “ LA RONDINELLA da Anna ”

Il mare, il sole e la compagnia giusta fanno della Rondinella la location ideale per godere di ottimi pranzi e romantiche cene. Dalla signora Anna, che con garbo e innata ospitalità accoglie i suoi clienti, sarà possibile gustare piatti tipici della tradizione locale, ma anche innovativi, con accostamenti golosi e intrecci di mare e terra. La posizione, nella baia di San Francesco, raccoglie il tramonto foriano rendendosi protagonista di aperitivi indimenticabili, ricordi di un’estate ad Ischia. Procedimento: Soffriggere l’aglio nell’olio con un pizzico di prezzemolo e peperoncino a piacere. Aggiungere gli scampi e la fasolara. Sfumare con vino bianco e lasciar cuocere lentamente per una decina di minuti. Portata l’acqua a bollore, calare la corteccia, la tipica pasta casareccia e scolarla aldente per terminare la cottura in padella con i frutti di mare e gli scampi. A crudo e una volta impiattato, aggiungere il prezzemolo fresco. INGREDIENTI: Scampi freschi - fasolara - Succo di arancia fresco - Aglio - Prezzemolo - Olio extravergine The sea, the sun and the right company makes the Rondinella the ideal location to enjoy great lunches and romantic dinners. By Mrs. Anna, who with grace and natural hospitality welcomes her clients, you can taste typical dishes of the local tradition, but also innovative, with combinations and delicious twists of sea and land. The location, in the bay of San Francesco, shoots Forian sunset becoming protagonist of unforgettable aperitifs, memories of a summer in Ischia. Continues to enchant its guests the suggestive location of La Rondinella da Anna: a restaurant a short walk from the seafront in the beautiful bay of San Francesco. Da Anna’ one can enjoy “La corteccia”. La Rondinella offers to our customers perfumes and tastes of the island cuisine . Directions: Saute garlic in oil with a pinch of parsley and pepper to taste. Add scampi and clams. Deglaze with white wine and cook slowly for about ten minutes. Brought water to boiling, add the ‘corteccia, typical homemade pasta, and drain it al dente to finish cooking in the pan with seafood and prawns. Raw and once dished out, add fresh parsley. INGREDIENTSfresh scampi: clams - Fresh orange juice - garlic - parsley - extra virgin olive oil à la carte - € 15,00 / € 40,00 - Aperto tutti i giorni 12:00 – 15:30 / 19:30 – 24:00

Via Tommaso Cigliano, 106 - 80075 - Forio tel: 081 987788


PIATTI UNICI DA PROVARE

SPAGHETTI CON ORATA COLORATI E PROFUMATI AL LIMONE

SPAGHETTI WITH SEA BREAM COLORED AND SCENTED OF LEMON

...al Ristorante “ IL FORTINO ”

La cittadina di Forio con il suo porto, la chiesa del Soccorso ,le acque cristalline della baia di San Francesco si lasciano ammirare in tutta la loro bellezza dalla terrazza sul mare del ristorante bar “ Il Fortino”. E l’esperienza risulta ancora più gradevole se viene accompagnata da uno dei piatti dello chef che ogni giorno prepara con cura e passione . La ricetta che segue rivela a chi l’assaggia la vera essenza del mare, che si sposa alla perfezione con le note aspre del limone. Procedimento: Soffriggere i tocchetti di orata con bucce di limone , olio e un goccio d’acqua a fuoco lento creando un “effetto canarino”; facendo sì che la buccia di limone rilasci gli olii essenziali che andranno a profumare l’orata. Mentre attendiamo la cottura della pasta aggiungere al composto la lisca del pesce restante. Quando la pasta è cotta, mantecare in padella, impiattare e guarnire con prezzemolo tritato e limone grattugiato. INGREDIENTI: Orata, spaghetti, limone (scorzetta ), olio, sale, prezzemolo The town of Forio with its port, the church of Soccorso, the crystal clear waters of the bay of San Francesco are always admired in all their beauty from the seaside terrace of the bar restaurant “ Il Fortino”. In addition, the experience is even more enjoyable if one of the dishes that the chef prepares every day with care and passion accompanies it. The following recipe reveals to those who taste the true essence of the sea, which goes perfectly with the sour notes of lemon. Directions: Fry the pieces of sea bream with lemon zest, olive oil and a little water on low heat creating a “canary effect”; until the lemon peel releases the essential oils that will perfume the bream. While we wait for the pasta cooking, add to the mixture the remaining bones of the fish. When the pasta is cooked, stir-fry, serve and garnish with chopped parsley and grated lemon. INGREDIENTS Bream, spaghetti, lemon (zest), oil, salt, parsley à la carte - € 30,00 / € 35,00 - aperto tutti i giorni 12:00-15:00 19:30-23:30

Via Fortino, 37 - Forio tel.: 081 5078003 - www.ristoranteilfortino.it


LA PIPERNA

THE PIPERNA

Amari UNICI DA PROVARE

...allo “ SCAPRICCIO BISTROT’ ”

Dopo una lunga attività nel campo della ristorazione, il Signor Peppe del ristorante “Scapricciatiello“ inaugura con il figlio Christian nella piazza di Fontana lo “Scapriccio Bistrot“ che comprende anche un wine bar al piano superiore. E’ possibile trovare vini e liquori locali come limoncello, rucoletta, crema di melone e un vasto assortimento di biscotti, cioccolatini e ceramiche artigianali disegnate dal Signor Peppe in persona. Ma la vera chicca è la degustazione della loro specialità: la Piperna , un amaro derivato appunto dall’omonima pianta che ha la particolarità di crescere rigogliosa sull‘ isola di Ischia e che qui viene servita in gustosi bicchierini di cioccolato. Procedimento: Essa richiede una lavorazione particolarmente complessa , difficile da riprodurre in casa. Essendo la Piperna un prodotto unico ed originale la ricetta viene gelosamente custodita, tuttavia alcuni ingredienti principali ci sono stati svelati…: INGREDIENTI: Piperna, alcool, zucchero, acqua, e …un ingrediente segreto! After a long career in the restaurant business, Mr. Peppe of the “Scapricciatiello” restaurant opens with his son Christian in the square of Fontana the “Scapriccio Bistrot” which also includes a wine bar upstairs. It is possible to find local wines and liqueurs such as limoncello, rocket salad, melon cream and an assortment of biscuits, chocolates and handmade pottery designed by Mr. Peppe himself. However, the real gem is the tasting of their specialties: the Piperna, a bitter derived from the plant that has the distinction of flourishing on the island of Ischia and which here is served in small and tasty glasses of chocolate. It requires a very complex process, difficult to reproduce at home. The Piperna is a unique and original recipe, it is jealously guarded, but there are some key ingredients revealed ...: Piperna, alcohol, sugar, water, and ... a secret ingredient! Prezzo Bottiglia 0,70 cl da €15,00 - aperto tutti i giorni 09:00-24:00

Piazza IV NOVEMBRE - SERRARA FONTANA tel.: 3385015970 giuseppe.dimassa@libero.it


PIATTI UNICI DA PROVARE

SCIALATIELLI VONGOLE E FIORI DI ZUCCA SCIALATIELLI CLAMS AND PUMPKIN FLOWERS

...al Ristorante “ LA CASERECCIA ”

Il ristorante- pizzeria “ La Casereccia“ situato nel comune di Forio è un classico esempio di perfetto connubio tra cucina di terra e mare ; la ricetta a seguire, non a caso, ne è una prova. Riconosciuto come uno dei migliori rappresentanti della cucina“ Foriana“, la gentilezza e la disponibilità dello staff capitanato dal signor Giuseppe vi accoglierà e saprà farvi sentire come a casa. Il ristorante gode di tante comodità, come un ampio parcheggio interno e ampi spazi esterni dove trascorrere una piacevolissima serata. Procedimento: Cuocere la pasta. Soffriggere olio e aglio in una padella ed aggiungere i fiori di zucca. Dopo un po’ aggiungere le vongole, un po’ di prezzemolo e sfumare con un buon vino bianco. Quando la pasta è cotta aggiungerla al composto e saltare in padella. Impiattare e decorare con qualche fogliolina di prezzemolo e qualche fiore di zucca fresco. INGREDIENTI: Scialatielli, vongole, fiori di zucca, vino bianco, olio, aglio, prezzemolo. The “Casereccia” restaurant-pizzeria located in the municipality of Forio is a classic example of the perfect combination of cuisine between land and sea; the recipe to follow, not surprisingly, is a proof. Recognized as one of the best representatives of the Forian cuisine, the kindness and helpfulness of the staff headed by Mr. Giuseppe will welcome you and will make you feel at home. The restaurant has many amenities, such as ample parking inside and wide open spaces where you can spend a pleasant evening. Directions: Cook the pasta. Fry oil and garlic in a pan and add the zucchini flowers. After a while, add the clams, a bit of parsley and sprinkle with a good white wine. When the pasta is cooked, add to mixture and stir-fry. Serve and garnish with a few leaves of parsley and a few flowers of fresh pumpkin. Ingredients: Scialatielli, clams, zucchini flowers, white wine, olive oil, garlic, parsley.

prezzo a partire da 25 € - aperto tutti i giorni 12:30/15:00 19:30/00:00

via Baiola, 293 - Forio tel.: 081 987756


FUSILLI AL PROFUMO DI MARE PIATTI UNICI DA PROVARE FUSILLI, SCENT OF SEA

...al Ristorante “ DA GISELLA ”

Il ristorante “da Gisella” situato in posizione dominante con vista impagabile sulla baia di Sorgeto e Sant’ Angelo offre prodotti di alta qualità a km e miglio 0 della migliore tradizione Ischitana. Lasciatevi tentare dai sapori genuini e freschi che solo la signora Gisella con la sua equipe totalmente al femminile saprà farvi gustare. La varietà del menu soddisfa anche i palati più esigenti. Facile da raggiungere la struttura dispone di un ampio parcheggio al servizio dei propri ospiti. Procedimento: Saltare in padella con un pò d’olio gli asparagi di mare. Unire le vongole e sfumare con un goccio di prosecco. Aggiungere 2-3 pomodorini e buccia di limone sminuzzata. Nel frattempo cucinare i fusilli freschi. Unire il sugo alla pasta e saltare in padella aggiungendo pistacchi sbriciolati. Aggiungere erba cipollina, e servire con un sorriso NGREDIENTI: Asparagi di mare, vongole, pomodorini, buccia di limone, aglio, erba cipollina, sale, olio The “Da Gisella” restaurant located in a dominant position with a priceless view of the bay of Sorgeto and Sant’ Angelo offers high quality of products at km 0 of the Ischia’s best tradition. Let groped by the fresh flavors that only Mrs. Gisella, with her female team, could offer. The varied menu satisfies even the most discerning palates. Easy to reach the property features a large parking area at disposal of its guests. Directions: Stir-fry with some oil the sea asparagus. Add clams and sprinkle with a dash of prosecco. Add 2-3 chopped tomatoes and lemon peel. Meanwhile cook the pasta. Combine the sauce to the pasta and stir-fry adding pistachios crumbled. Add chives, and serve with a smile! Ingredients: Asparagus, clams, tomatoes, lemon zest, garlic, chives, salt, oil à la carte - € 20,00 / € 50,00 - aperto tutti i giorni fino a sera

Loc. Sorgeto (Panza) - Forio tel.: 081 909390


Agriturismo La Pergola La Famiglia Colella e i suoi sapori

PRODOTTI TIPICI

Colella Family and its flavours

Accostamenti golosi, gusti senza tempo. Il fascino dell’ agriturismo la Pergola, a Forio d’Ischia, si accompagna al dolce suono del vento tra le viti. Lì, tra le soleggiate colline di Panza, dove la coltivazione biologica, l’ecosostenibilità e il km 0, da oltre venti anni sono uno stile di vita. La natura si sposa con l’uomo, dando nuova vita a immutati sapori contadini. Prima azienda ischitana a produrre dal 2013 un vino Biancolella completamente biologico. La Pergola rifornisce i grandi alberghi stellati dell’Isola d’Ischia delle proprie confetture, classiche, alcune, ma anche accattivanti ed innovative le altre. Punto di forza dell’azienda sono infatti quelle agli agrumi, ma quella al peperoncino accostata ai formaggi è sublime. L’olio extravergine d’oliva, lo spumante metodo classico, il miele, i salumi, i sottaceti completano il cerchio di un azienda agricola a cui piace produrre i sapori inconfondibili della nostra terra. Bigliettino da visita dell’agriturismo il panorama mozzafiato, le caratteristiche tonalità del tramonto foriano ogni giorno diverso, ma soprattutto l’accoglienza di Nadia e Giosuè. Sentirsi a casa è un attimo.

Delicious combinations, tastes timeless. The charm of La Pergola, in Forio, is accompanied by the sweet sound of the wind through the vines. There, in the high hills of Panza, where the organic farming, environmental sustainability and products at km 0, for over twenty years, represent a real life style. The nature merges with the man, giving new life to unchanged farmers flavors. First farm to produce in 2013 a wine, Biancolella, completely organic. La Pergola supplies its jams to the major hotels of Ischia, classical and of citrus, but also eye-catching and innovative. Strength of the company are in fact those with citrus, but the chilli close to cheese is sublime. The extra virgin olive oil, the classic method sparkling wine, honey, meats, pickles complete the circle of a farm to produce the distinctive flavors of our land. Business card farm is the breathtaking views, features shades of Forian sunset different every day, but especially the hospitality of Nadia and Giosuè. Feeling at home is a snap.

www. agriturismolapergola.it info@agriturismolapergola.it Tel.: 081 90 94 83 - Fax 081 90 94 83 - Cell. 328 06 81 061 Via San Giuseppe, 24 - 80075 - Forio d’ Ischia (NA)


Dolci Capricci Via Provinciale Lacco, 20 - Lacco Ameno Tel.: 081 3330116

Chiudete gli occhi e lasciate che sia il gusto a guidare i vostri sensi, già dal primo gesto vi accorgerete che c’è qualcosa di diverso, l’olfatto sarà inebriato da un aroma intenso ed equilibrato. Ma è nel palato che ci sarà un’esplosione di sapori, la fragranza della sfoglia, la dolcezza del babba’, la freschezza della crema pasticciera, le fragoline innamorate della panna fresca, mmhh… che bontà! Claudio e Silvana, vi aspettano per allietarvi con l’antica tradizione pasticciera Napoletana.

Close your eyes and let your senses free to guide you. At firts sight there is something special. There will be an explosion of tastes in mouth, with the fragrance of pastry, the sweetness of babà, the freshness of custard cream, strawberries in love with fresh cream… it is simply delicious! Claudio and Silvana wait for you to cheer with the ancient Neapolitan confectionary tradition.

C.so V. Emanuele, 91 - Casamicciola T. Tel.: 081 995710 - 360 941851| www.bennygas.com

Bennyshop apre nel maggio 2012 con l’unico obiettivo di accontentare la clientela vacanziera. È un luogo accogliente dove troverete una vasta scelta di specialità enogastronomiche ischitane e campane. Troverete veri e propri tesori del gusto: una selezione accurata di vini locali, le dolcezze ischitane agli agrumi, i liquori tipici, i babà, le marmellate e le spezie. Inoltre avrete la possibilità di scegliere simpatici souvenir e gadget isolani, ce ne è per tutti i gusti!

Bennyshop opens in May 2012 with the sole purpose of delighting guests on holiday. It is a friendly place where you can find a wide range of specialty such as food and wine of Ischia and Campania. You will find treasures of taste: a careful selection of local wines, citrus delicacies of Ischia, typical liqueur, babà , jams and spices . In addition you will have the opportunity to choose nice souvenir and gadgets of the island. There’s something to Everyone’s liking!

LOCAL PRODUCTS

Benny Shop


Il Giardino Mediterraneo Via Nuova dei Conti, 43 - Ischia | Tel.: 335 1319722 - 366 9921531| www.ilgiardinomediterraneo.it

L’azienda agricola Giardino Mediterraneo rappresenta oggi un vero e proprio punto di riferimento per la produzione del buon vino sull’Isola Verde. La struttura è dotata di una panoramicissima ed esclusiva terrazza. Ad essa si accede percorrendo un tratto in salita di circa 100mt su di una monorotaia, un vero spasso per chi visita l’azienda per la prima volta. In alternativa un percorso di 164 scalini che attraversa tutto il vigneto.

PRODOTTI TIPICI

The farm Mediterranean Garden is now a real point of reference for the production of good wine on the Island. The structure has an exclusive and panoramic terrace. It is reachable along an uphill stretch of about 100m on a monorail, a real delight for whoever visits the farm for the first time. Alternatively, there is a path of 164 steps across the whole vineyard.

Ceramiche Scotto

Ischia Salumi

Via Campagnano - Ischia | Tel.: 081 989784 www.ceramichescotto.it | info@ceramichescotto.it

New opening Via Luigi Mazzella 100 | Tel.: 081 992411 Borgo antico di Ischia Ponte E in Via Angelo Migliaccio, 46 - Barano | Tel.: 081 906011(Buonopane a 150 mt. dalla Sorgente Nitrodi) info@ischiasalumi.it- www.ischiasalumi.it

Sulla collina della bella e panoramica Campagnano, nasce il laboratorio di Ceramiche Artistiche di Rosario Scotto di Minico. Qui si realizzano pezzi unici, rigorosamente fatti a mano e personalizzati, dettati da un'attenta scelta dell'argilla e di un'accurata ricerca di smalti e colori.

On the hill of the beautiful and scenic zone of Campagnano, is set the Laboratory of Artistic Ceramics by Rosario Scotto di Minico. Here are made unique pieces, made by hand and customized, dictated by a careful choice of clay and a thorough search of glazes and colors.

Ischia Salumi è una piccola azienda a conduzione familiare nata nel 1984. I suoi prodotti genuini sono rispettosi della più antica tradizione contadina ischitana. Solo da Ischia Salumi, inoltre, è possibile trovare il salame di coniglio, novità assoluta per l’Isola d’Ischia. APERTI ANCHE LA DOMENICA MATTINA Ischia Salumi is a small family business founded in 1984. Its products are respectful of the genuine old country traditions of Ischia. Only Ischia Salumi offers the rabbit salami, an absolute novelty for the island of Ischia. OPEN ON SUNDAY MORNING


Boutique Mario d'Ischia C.so Angelo Rizzoli 57/A, 108 - Lacco Ameno Tel.: 081 900153 - mariodischiadue@alice.it

Sandali artigianali su misura Handmade sandals Mario d’Ischia”: due punti vendita a Lacco Ameno dedicati all’abbigliamento femminile ed alla moda mare di tessuti naturali e lino grezzo. Affascinante chicca d’altri tempi è senz’altro la produzione on demand di sandali artigianali ischitani personalizzati secondo le specifiche richieste del cliente. Mario d’ Ischia”: two stores in Lacco Ameno dedicated to womenswear and beach fashion of natural fabrics and raw linen. Charming gem of the past is undoubtedly the production of handmade Ischian sandals on demand, decorated adapted according to specific customer requirements.

C.so Luigi Manzi,11 - Casamicciola Terme Tel.: 081 994141 - fax 081 994141 www.fischidischia.it | info@fischidischia.it

Atelier delle Dolcezze Cioccolateria Gelateria d'Arte Cioccolato e Gelato Maglio 1875 Piazza degli Eroi - Ischia | Tel.: 0813334587 info@atelierdolcezze.it

Il fischiare è sempre stato un atto gioioso, un segno di buonumore. Per questo i nostri fischi portafortuna apotropaici sono sempre accompagnati da un motto e da una serie di istruzioni scaramantiche. Abbiamo un fischio per ogni esigenza; fischi d’ischia è solo a casamicciola!!!

Grazie alla qualità Maglio, una garanzia con 140 anni di storia alle spalle, oggi, insieme con la gelateria, l’Atelier Delle Dolcezze diventa un punto dove degustare la migliore tradizione dolciaria sull’isola. Un cioccolato assolutamente da provare!

The whistle has always been a joyful act, a sign of good humor. That is why our lucky apotropaic whistles are always accompanied by a slogan and a series of propitiatory instructions. We have whistles for every need; ‘fischi d’ Ischia’ is only made in Casamicciola!!!

Thanks to the Maglio quality, a guarantee with its history for 140 years, today along with the chocolate shop “Atelier Delle Dolcezze” becomes a place where to taste the best confectionery tradition on the island. This chocolate, a must to try!

LOCAL PRODUCTS

Fischi d'Ischia


Ristoranti Ristorante Bracconiere Via Falanga - Serrara Fontana tel.: 081 999436 - fax: 081 999436 Il ristorante sorge a 480 m sul livello del mare ed a 200 m dalla vetta dei Frassitelli, comodo da raggiungere in auto ma anche a piedi dalla fermata dell’autobus in 15 minuti. Gli interni del locale rispecchiano le vecchie case contadine di Ischia, in tufo e legno, con un'ampia veranda che affaccia sul versante meridionale dell'isola e si perde nell'immenso blu del mare. Tra le specialità tutte di terra, consigliamo il coniglio alla cacciatora o la grigliata di carni miste, per concludere l'amaro "Bracconiere" della casa.

Ingredienti unici e genuini elaborati da abili chef nel rispetto della tradizione isolana

Ristorante Cocò Mare Via Nuova Cartaromana - Ischia Ponte Tel: 081 991550 Mob. 3498568765 info@cocomare.com - www.cocomare.com Una location esclusiva ai piedi della torre di Michelangelo, e un piccolo borgo alle spalle. Cocò Mare, poco distante dal centro di Ischia Ponte e immerso in verde selvaggio, offre ai propri commensali l’arte della cucina tradizionale con un costante tocco d’innovazione. I prodotti freschi e rigorosamente locali, variano il piatto di giorno in giorno, costituendo la vera particolarità del menù. Pranzi o cene, la parola d’ordine è una sola: mare. Per godere di una vista eccezionale, unica nel suo genere, gustando piatti d’alta qualità.

à la carte - € 25,00 / € 40,00

à la carte - € 35,00 / € 70,00

The restaurant rises up at 480 m above the sea-level and 200 m from the summit of Frassitelli, easy to reach by car but also on foot, in 15 minutes from the bus stop. Inside you can find the rural peasant style of the houses of Ischia, made of tuff and wood, a wide veranda overlooking the Southern side of the island, losing in the immense blue sea. Among dishes based on land products, we advise rabbit stewed in a tomato, wine and herb sauce or grilled meats and finally the homemade Bracconiere bitter.

An exclusive location at the foot of the ‘Tower of Michelangelo’ and a small village behind. Coco Mare, not far from the center of Ischia Ponte, and surrounded by wild green, offers its guests the art of traditional cuisine with a touch of constant innovation. The fresh and local products vary the choice every day, constituting the special feature of the menu. Lunch or dinner, the keyword is only one: the sea. To enjoy an exceptional view, unique, tasting dishes of high quality

Chiuso il Martedì / Open every day except Tuesdays 13:00 – 15:00 / 20:00 – 24:00

Aperto tutti i giorni / Open every day solo su prenotazione 12:00 – 15:00 / 20:30 – 23:00


Restaurants Lido Bagno Viola Via Giovanni Mazzella, 109, 80075 Forio tel.: 081 909216

Unique and genuine ingredients created by able chef respecting the tradition of the island

Ristorante Oasis Piano Bar Baia di Citara - Forio tel.: 081 905294 - www.ristoranteoasis.it

Situato in una delle più belle baie di Ischia, quella di Citara, il lido Bagno Viola è una struttura attrezzata con ogni comfort e consente l’accesso alla spiaggia anche ai disabili. Qui è possibile concedersi un semplice snack o aperitivo in riva al mare oppure una deliziosa cena a base di pesce, frutti di mare e crostacei. Il ricco menu propone piatti del pescato del giorno, da consumare magari al tramonto, quando l’atmosfera è più suggestiva.

Un’oasi nell’oasi. L’atmosfera è distesa e rilassante sarà per le maioliche dai colori mediterranei e per le ampie vetrate che illuminano la sala e incorniciano come in un quadro la terrazza che si affaccia sul mare. A picco sulla baia di Citara, luogo per eccellenza in cui è possibile guardare il sole tuffarsi nell’acqua al tramonto, l'Oasis conquista per la location e l’ospitalità. Dalla pizza, ad una cena tra amici e persino nelle occasioni più speciali, il menù offre un’ampia scelta di piatti, che rispettano la gastronomia di casa nostra.

à la carte - € 15,00 / € 50,00

à la carte - € 36,00 / € 55,00

Located in one of the most beautiful bays of Ischia, that one of Citara, the lido Bagno Viola is a facility equipped with every comfort and provides access to the beach for the disabled. Here you can enjoy a simple snack or drink by the sea or a delicious dinner of fish, seafood and shellfish. The extensive menu features the catch of the day, to consume perhaps at sunset, when the atmosphere is most striking.

An oasis inside the oasis. The atmosphere is relaxing and quiet thanks to the ceramics in Mediterranean colors and the large windows that light the halls like a picture.

Aperto tutti i giorni / Open every day 08:30 – 19:00

Overlooking the Citara Bay, place par excellence where you can admire the sun and have bath at sunset, the Oasis charms for its hospitality and best position. From pizza to a dinner with friends, the menu offers a wide selection of dishes that follow our local gastronomy.

Aperto tutti i giorni / Open every day 12:00 – 15:00 / 19:30 – 01:30


Ristoranti Ristorante da Cocò Piazzale Aragonese - Ischia Ponte tel.: 081 981823

Ingredienti unici e genuini elaborati da abili chef nel rispetto della tradizione isolana

Ristorante Coquille Corso Vittoria Colonna, 108 - Ischia tel.: 081 4972254 - www.cortedegliaragonesi.it

Il Ristorante Cocò offre una cucina tipica con le migliori specialità a base di pesce fresco e piatti ricercati. Dal nostro mare il pesce arriva sempre con la paranza, si porta in tavola la pezzogna, i cocci, gli scorfani, le spigole, l’orata, qualche volta la corvina, un pesce raro ma assai saporito, e poi i dentici dalle carni delicatissime. La ciliegina sulla torta sono i gelati artigianali. Il resto lo regalerà la vista imponente del Castello Aragonese, il rumore del mare e il canto dei gabbiani, tant’è vero che per molti questo ritrovo è un appuntamento fisso, anche solo per un caffè.

Coquille, unico locale internazionale ad Ischia. Qui propongono differenti cucine ognuna delle quali è curata dallo chef di riferimento. Piatti giapponesi firmati da Yayoi chef di Tokyo, cucina indiana con lo chef Mario da Goa, piatti gourmet profondamente mediterranei con lo chef Enzo e, cucina light con più di 30 tipi di insalate e infine un trionfo di dolci da tutto il mondo, vanto dello chef Alex. Tutto è servito in un giardino lussureggiante tra giochi di luci, divani e tavoli sospesi sull’acqua tra isole e gazebi candidi accompagnati da musica fusion.

à la carte - € 36,00 / € 55,00

à la carte - € 25,00 / € 50,00

The Cocò Restaurant offers a typical cuisine with specialties based on fresh seafood and sought after dishes. From our sea, fish always comes up by the trawler, serving to the table bream, sea robins, rockfish, sea bass, sometimes the corvina and then red snapper with its delicate meat. But the icing on the cake, are the handmade ice creams. On the background you will fascinate by the impressive view of the Aragonese Castle, the sound of the sea and the song of the seagulls, so much so that for many this meeting is a regular event, even just to have a coffee.

Coquille, unique and international restaurant in Ischia. Here, there are different cuisines prepared by the referential Chef. Japanese courses signed by Yayoi, chef in Tokyo, Indian cuisine with chef Mario from Goa, deeply Mediterranean gourmet dishes with chef Enzo and light cuisine with more than 30 kinds of salad and finally a triumph of sweets from around the world, the pride of chef Alex. Everything is served in a lush garden between the play of light, sofas and tables suspended on the water between islands and gazebos accompanied by fusion music.

Aperto tutti i giorni / Open every day 12:30 – 14:30 / 19:30 – 22:30

Aperto tutti i giorni escluso il Lunedì / Open every day except Mondays 18:00 – 02:00


Restaurants Ristorante Umberto a mare Via del Soccorso, 2 - Forio tel.: 081 997171 - www. umbertoamare.it

Unique and genuine ingredients created by able chef respecting the tradition of the island

Ristorante Giardino Eden Via Nuova Cartaromana, 62, Ischia tel.: 081 985015 - www.giardinoedenischia.it

Uno splendido dehors a picco sul mare, inserito nella lista dei dieci ristoranti con vista più belli d’Italia. Con soli 10 tavoli, il ristorante regala ai suoi ospiti tramonti unici ed emozionanti. Una location unica, incastonato nel promontorio del Soccorso, in pieno centro storico, a venti metri dalla famosa chiesa del Soccorso. La cucina propone una carta aggiornata quotidianamente in funzione di ciò che i pescatori locali forniscono, le pietanze proposte vanno da attente rivisitazioni di piatti della tradizione locale ad audaci elaborazioni che vedono nel pesce l’attore principe.

Incastonato come un gioiello prezioso nella baia di Cartaromana, il ristorante Giardino Eden offre l’ospitalità del mare e l’accoglienza di chi ama profondamente il proprio lavoro. Accolti da caldi colori marini e dall’essenzialità del legno, al ristorante dei Giardini Eden è possibile gustare ogni giorno piatti freschi di mare e di terra, con un occhio di riguardo ai sapori locali e agli agrumi, protagonisti della baia. La particolare vista sul castello aragonese rende il ristorante un punto d’approdo ideale anche per chi si sposta via mare in giro per le Isole del Golfo partenopeo.

à la carte - € 57,00 / € 79,00

à la carte - € 45,00 / € 90,00

A wonderful terrace overlooking the sea, listed on fhe best ten restaurants with view of Italy. With only 10 tables, the restaurant gives its guests unique emotional sunsets. Amazing location set in the promontories of Soccorso, in the old town center, at twenty meters from the famous church of Soccorso. The cusine offers a daily menu thanks to the catch of the day. The dishes range from traditional recipes to innovative tastes with fish as main character!

Set like a precious jewel in the Bay of Cartaromana, the Giardino Eden Restaurant offers its guests the hospitality of the sea and the warmth of those who deeply love their work. Greeted by warm marine colors and the essentiality of the wood, at the Eden Gardens restaurant you can enjoy daily fresh dishes of land and sea, with a focus on local flavors and citrus, protagonists of the bay. The amazing view on the Aragonese Castle makes the restaurant an ideal destination for those traveling by sea around the islands of the Gulf of Naples.

Aperto tutti i giorni escluso / Open every day 12:00 – 15:00 / 19:30 - 24:00

Aperto tutti i giorni / Open every day 12:30 – 15:00 / 19:30 – 01:30


Ristoranti Ristoranti Ristorante Zi Carmela Via Mons. Filippo Schioppa, 27 - Forio tel.: 081 998423 - www.zicarmela.com

Ingredienti unici e genuini elaborati dada abili chef Ingredienti unici e genuini elaborati abili chef nelnel rispetto della tradizione isolana rispetto della tradizione isolana

Ristorante Bellavista Via Montecorvo, 75 – Forio tel.: 081 997221 - www.bellavistaischia.it

Qui troverai sempre un menù tradizionale, prodotti freschi, professionalità e una calorosa ospitalità. La filosofia del ristorante è: “Il gusto della tradizione”, dalla ricerca del pesce più fresco, all’uso sapiente di pomodorini ed erbe aromatiche della campagna della signora Filomena. Chef Nicola, è un uomo che cucina per passione. La cucina si basa sulle ricette di nonna Carmela, a cui dal 1954 si ispirano le pietanze del ristorante Zì Carmela, di delizie e di autentici capolavori dell’arte culinaria, tutti preparati con le materie prime che soltanto Ischia può offrire.

Una bella terrazza sulle colline sovrastanti la baia di Citara, dove rilassarsi a guardare il bel panorama ed i fantastici tramonti, sotto un pergolato di glicine e vite e la simpatia di Francesco. Molto accogliente anche la sala interna, ricca di sculture ed attrezzi della tradizione contadina isolana. La cucina riprende tradizioni e antichi sapori, arricchita dalla ricerca minuziosa di prodotti biologici e locali. Ottima la produzione di vino bianco e rosso dalla vigna Bellavista. Buoni gli antipasti a base di verdure di stagione e la pasta fresca fatta in casa.

à la carte - € 25,00 / € 55,00

à la carte - € 15,00 / € 35,00

Here you will found traditional menu, fresh products, professionalism and hospitality. The restaurant’s philosophy is: “the taste for the tradition”, from the research of fresh fish, to the sage use of tomatoes and aromatic herbs came from the farmland of Mrs Filomena. Chef Nicola is a man who cooks with passion. The cuisine is based on grandmother Carmela’ recipes, to which the restaurant’s dishes refer since 1954, delights and real masterpieces of culinary art, all prepared with special materials which only Ischia can offer.

A beautiful terrace on the hills above the bay of Citara, where you can relax yourself and enjoy the fabulous sunsets, under the wisteria and the liking of Francesco. Very welcoming the inside, rich in sculptures and tools of the peasant tradition. The cuisine includes local and ancient dishes, only recently enriched with the modern organic products. Very good white and red wine-production by Bellavista vineyards. Good seasonal vegetables antipasti and fresh home made pasta.

Aperto tutti i giorni escluso il Martedì / Open every day except Tuesdays 12:00 – 15:00 / 19:30 – 02:00

Aperto tutti i giorni / Open every day 11:00 – 15:00 / 19:00 – 24:00


Restaurants Ristorante Chiarito Via Sorgeto 87 Forio Loc. Sorgeto Tel 081908102 www.puntachiarito.it La torre di S. Angelo in lontananza, il tramonto di una perfetta giornata di primavera e l’ospitalità tipica di un Foriano d.o.c: siamo al Punta Chiarito, magica oasi arroccata sulla baia di Sorgeto. La Famiglia Impagliazzo insieme allo Chef Giovangiuseppe Solmonese vi aspettano per trascorrere una serata indimenticabile. Il Chiarito è situato sopra un promontorio a picco sul mare, un vero paradiso per chi decide di concedersi una serata speciale; una vera e propria azienda familiare molto legata al territorio, grazie all’ Azienda Agricola di proprietà, non tralasciando però originalità e rivisitazioni

à la carte - € 35,00 / € 75,00 The tower of St. Angelo in the distance, the twilight of a perfect spring day and the hospitality of a Forian doc person: We are at Punta Chiarito, magical oasis, perched on the bay of Sorgeto. The Impagliazzo Family with Chef Giovangiuseppe Solmonese are awating for you to spend an unforgettable evening Chiarito is situated on a promontory overlooking the sea, a paradise for those who decide to enjoy a special night; a real family business closely tied to territory, thanks to the farm property, not forgetting, however, originality and interpretations.

Chiuso il Lunedì / Open every day except Mondays 12:30 – 14:30 / 20:30 – 22:30

Unique and genuine ingredients created by able chef respecting the tradition of the island

Spiaggia degli inglesi Spiaggia degli Inglesi Ischia Via S. Alessandro, 12 Tel.: 3478052295 www.spiaggiadegliinglesi.it Chi non conosce la spiaggia degli Inglesi ha perso il meglio dell’isola d’Ischia. Il ristorante bar spiaggia degli Inglesi ha uno stabilimento allestito con lettini, ombrelloni, docce calde naturali. Ristorante con cucina tipica ischitana, aperto a pranzo ed la sera su prenotazione, taxi boat da e per il porto di Ischia. Whoever does not know the “Spiaggia degli inglesi” has missed the best of the island of Ischia. The restaurant bar has an establishment set up with beds, umbrellas, hot showers natural. Restaurant with typical cuisine of Ischia, open for lunch and in the evening on reservation, taxi boat to and from the port of Ischia.


Pizzerias and Restaurants 1

Pizzerie e Ristoranti 5

consegna a domicilio home delivery

Pizzeria Catarì Piazza Maio, 25 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 996885

2

Pizzeria Il Veliero

Bagno Bar Gino "Il re della bruschetta!!"

Via Calosirto, 20 80075 - Forio Tel.: +39 081 987294 Cell.: +39 331 7387902

3

Via T. Morgera, Litorale Suor Angela Casamicciola T. Tel.: +39 338 5875411

Ristorante Pizzeria da Pasquale

Romanticamente sul mare, Gino offre una selezione di piatti mediterranei tipici, la specialità per eccellenza è la 'Bruschetta Gino': una delizia per il palato!

Via Sant'Angelo, 79 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 081 904208

4

Non solo Pizza

Romantically overlooking the sea, Gino offers a selection of Mediterranean dishes typical of Ischia. The specialty is the 'Bruschetta Gino': a treat for the palate!

Piazza S.S. Immacolata 80075 - Forio (Monterone) Tel.: +39 081 0123841

6

7

La Sirenella

Via Circum.ne esterna, 45 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 980866 Sky per tutto lo sport

Corso Angelo Rizzoli, 45 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994743 www.lasirenella.net

2

7

Pizzeria Bar Campo

6

5 1

4

3


di Giuseppe Sollino

I segreti dell’acqua "miracolosa"

Salute e bellezza alla Fonte di Nitrodi

by Giuseppe Sollino

The secrets of “miracle” waters

Health and beauty to the Source of Nitrodi


68

L

a fonte di Nitrodi era già frequentata dai Romani duemila anni fa come attestano i numerosi rilievi votivi in marmo qui ritrovati e risalenti al periodo compreso tra il I secolo a. C. e il III secolo d. C. I reperti rinvenuti nel 1757 e conservati oggi al Museo Archeologico di Napoli dimostrano che presso la sorgente vi fosse una scuola di Idrologia Medica e vari erano i medici che vi praticavano: Menippo, Aurelius Monnus, Numerius Fabius, etc. I rilievi marmorei sono ex-voto che i pazienti avevano lasciato in dono ad Apollo e alle sue Ninfe per la guarigione ottenuta. La fama della Fonte non è andata perduta e, con vicende alterne, oggi si presenta in tutto il suo antico splendore, quando da tutto l’impero romano si accorreva per ritrovare salute e bellezza e dialogare con gli dei e con gli eroi. Caratteri terapeutici L’acqua di Nitrodi è classificata come minerale, ipotermale, bicarbonatasolfata alcalina ed è stata approfonditamente studiata alla fine degli anni 60 dal professore Massimo Mancioli dell’università La Sapienza di Roma. Lo studio del Mancioli, effettuato per cure idropiniche, ha messo in evidenza l’effetto trofo-cicatrizzante, antinfiammatorio e gastrocalmente particolarmente benefico per gastriti, ulcere, gastroduodeniti, acidità di stomaco. Per uso esterno, agendo sui processi nutrizionali dei tessuti con cui viene a contatto è indicata nella terapia di piaghe, fistole, foruncoli, ustioni, ferite ulcerose, psoriasi, dermatiti, acne, eczemi. La scaturigine naturale di Nitrodi eroga circa 12 mila litri di acqua all’ora. L’acqua viene erogata attraverso docce, lavabi e fontanine senza aggiunta di alcun additivo sia perché all’interno dello stabilimento ci sono solo docce e sia perché la stessa, dopo l’uso, viene poi rimessa nel suo cor-

R

omans frequented the source of Nitrodi already two thousand years ago as testify the numerous votive reliefs in marble found here dating back to the period between I century B.C. and III century A.C. The finds discovered in 1757 and preserved today in the Archaeological Museum of Naples show that by the spring, there was a school of Medical Hydrology with many doctors of that time: Menippus, Aurelius Monnus, Numerius Fabius, etc. The marble reliefs are votive offerings that patients had left to Apollo and his nymphs as gift for healing obtained. The fame of the source has not been lost and, by vicissitudes, today presents itself in all its former glory, when all over the Roman Empire people flocked to find health, beauty, and converse with the gods and heroes.

Therapeutic features The Nitrodi Water is classified as mineral hypothermal, bicarbonatealkaline sulfate and was extensively studied in the late ‘60s by Professor Massimo Mancioli, University La Sapienza of Rome. The Mancioli’s study, made for mineral water treatments, showed the ‘healing’ effect, anti-inflammatory and particularly beneficial for gastritis, ulcers and stomach acid. For external use, acting on the nutritional processes of tissue with which it comes into contact, there are benefits for treatments of wounds, fistulas, boils, burns, festering wounds, psoriasis, dermatitis, acne, eczema. The natural wellspring of Nitrodi delivers about 12,000 liters of water per hour. The water is delivered through showers, wash basins, fountains without addition of any additive because inside the


69 so naturale e quindi non è più riutilizzata. All’interno dello stabilimento termale non è consentito l’uso di saponi e/o altri detergenti, anche perché non ve n’è alcuna necessità: dopo la doccia la pelle risulta netta, rinnovata e splendente! Modo d’uso Durante la permanenza alla Fonte delle Ninfe Nitrodi, si consiglia di fare abbondanti docce, soprattutto all’inizio è consigliabile restare sotto il flusso dell’acqua per almeno 10 minuti. L’azione dei minerali contenuti nell’acqua lascia la pelle levigata e liscia ma soprattutto pulita, senza residui salini né odorosi dilatando i pori e facendo respirare la pelle. La ricchezza di bicarbonato e il mix di minerali contenuti nell’acqua favoriscono una esfoliazione naturale facendo dismettere le cellule morte. Dopo la doccia si consiglia di non lavarsi con saponi e/o detergenti per qualche ora, in modo da non occludere nuovamente i pori della pelle. Per l’utilizzo a fini terapeutici si consiglia di sottoporsi allo scorrimento dell’acqua per 10-15 minuti (docce o lavabi) e asciugarsi al sole o comunque all’aria. Ripetere il ciclo più volte possibile durante la giornata. Sui capelli sarà immediatamente percepibile l’azione del bicarbonato che li renderà morbidi, puliti e più voluminosi: un vero e proprio “effetto balsamo”.

plant there are only showers, and because the same, after use, is put back in its natural course and thus is no longer reused. Inside the spa is not permitted to use soaps and/or other cleaning agents, there is no need: after showering the skin is clear, renewed and glowing! How to use While staying at the Fountain of the Nitrodi Nymphs, it is recommended to do heavy showers, especially in the beginning it is advisable to remain under the water flow for at least 10 minutes. The action of the minerals in the water leaves the skin smooth and firm but above all clean, no salt or odorous residues dilating

pores and making the skin breathe. The wealth of baking soda and mix of minerals contained in water favour a natural exfoliation removing dead cells. After the shower it is advisable not to wash with soap and/ or detergent for a few hours, so do not close again the pores of the skin. For use in therapy, we suggest you to have a shower for 10-15 minutes (showers or washbasins) and dry under the sun or en plein air. Repeat the cycle times as possible during the day. On hair will be immediately perceived the action of bicarbonate that will make them softer, cleaner and more voluminous: a real “balsam effect”.


Siete ad Ischia per la prima volta? Forse solo per una breve visita? Ischia è meta di tanti turisti vogliosi di mare e di sole che cercano su questa splendida Isola verde svago e riposo. Passare le vacanze a Ischia significa approfitttare delle sue tante opportunità. Il mare, certo, ma non solo. L’isola d'Ischia è ricca di bellissimi itinerari turistici da vedere.

Are you in Ischia for the first time? Maybe just for a short visit?

LUOGHI DI INTERESSE: MUOVERSI AD ISCHIA

Ischia is a destination for many tourists wishful of sea and sun looking for on this stunning green island leisure and rest. Spending the holidays in Ischia means taking advantage of its many opportunities. The sea, of course, but not only. The island of Ischia is full of beautiful tourist trails to see.

Ingresso / Entrance € 3,00 Via del Torrione, 30 - Forio Tel.: 349 9112360 - 081 3332126 Aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle 12:45 e dalle ore 19:00 alle 22:45. Lunedì chiuso www.iltorrioneforio.it

Torrione

Domina l'abitato foriano all'interno di un contesto urbanistico ed architettonico di notevole valore. It dominates the town of Forio within a context of significant urban and architectural value.

Ingresso / Entrance € 3,00 Via Card. L. Lavitrano, 3 - Forio Tel.: 334 8719170 Aperto tutti i giorni eccetto il lunedì: 09:30-12:30 / 15:30-19:30

Museo S. Maria di Loreto

Quadri, sculture, manoscritti, stoli, manipole, borse che vanno all’incirca dal XIV al XIX secolo. Paintings, sculptures, manuscripts, stoles, bags ranging roughly from the fourteenth to the nineteenth century.

Offerta a piacere / Free offer Piazza S. Restituta - Lacco Ameno Tel.: 081 980161 Tutti i giorni eccetto domenica pomeriggio - dal 01.06 al 31.08: 9:30-12:30 / 17:00-19:00 - dal 01.09 al 31.10: 9:30-12:30 / 16:00-18:00

Scavi di S. Restituta

Luogo di raccolta di reperti del passato e testimonianza diretta della vita e della cultura dei greci ad Ischia. Placer of artifacts of the past and the direct testimony of the life and culture of the Greeks in Ischia.


Ingresso / Entrance € 2,50 Via L. Mazzella, 7 - Ischia (Ischia Ponte) Tel.: 345 2305766 - www.museodelmareischia.it Tutti i giorni: 10:30-12.30 / 15:00-19:00 - dal 01.07 al 31.08: 10:30-12:30 / 19:00-23:00 - dal 01.11 al 31.03: 10:30-12:30 Febbraio chiuso Strumenti di navigazione, divise e carte nautiche, resti marini, ritrovamenti arch., libri ecc.. Navigation tools, uniforms and nautical charts, marine remains, finds arch., books, etc..

Museo del Mare

Museo Diocesano

Dedicato all’arte sacra, espone marmi, sculture, dipinti e argenti provenienti dalle chiese della diocesi. Dedicated to the sacred art, exhibits marbles, sculptures, paintings and silver from the churches of the diocese.

Ingresso libero / Free entry Rampe S. Antonio, 5 - Ischia Tel.: 328 6314651 | www.centrostudischia.it Aperto tutti i giorni eccetto sabato e domenica 09:30-12:30 / 17:00-19:00 (mart. e merc. solo pom.) dal 27 luglio e per tutto il mese di agosto dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00.

Biblioteca Antoniana

All'interno è possibile consultare testi oppure averli in prestito. Si possono visitare le sale. Inside you can see the lyrics or have it on loan. You can visit the rooms.

Ingresso libero / Free entry Ex S.S. 270 - Serrara Fontana Tel.: 349 7198879 dimeglio69@yahoo.com Aperto tutti i giorni: 10:00-13:00 / 15:00-18:30 Ricca di tanti arnesi appartenuti alla civiltà rurale che sembrano appartenere ad un mondo remoto. Full of many tools belonging to the rural civilization that seem to belong to a distant world.

Casa Museo

WHAT TO SEE: FREE TO MOVE IN ISCHIA

Offerta a piacere / Free offer Via Seminario, 20 - Ischia (Ischia Ponte) Tel.: 081 991706 / 081 982708 / 349 8853386 www.diocesi.ischia.it Lun., merc., ven. e sab. dalle 9:00 alle 13:00


Via Pontile Aragonese - Ischia Ponte Tel.: 081 992834 / 081 992330 www.castelloaragonese.it Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:30 Ingresso € 10,00. Open every day from 09:00 to 19:30 Entrance € 10,00.

Castello Aragonese

LUOGHI DI INTERESSE: MUOVERSI AD ISCHIA

Il Castello Aragonese è per molti versi l’emblema dell’isola d’Ischia. Visitarlo è senz’altro un obbligo ed un vero piacere. È un luogo di incantevole bellezza, lontano dalle strade affollate e dai rumori del centro abitato. Sorge su un isolotto di roccia trachitica collegato al versante orientale dell’isola da un ponte in muratura lungo 220 mt. Raggiunge un’altezza di 113 mt. s.l.m.

Monte Epomeo

The Castello Aragonese is the symbol of the island of Ischia. It is a pleasure visiting it. It is an amazing place, far away from crowded streets and sounds of the centre. The Castello Aragonese rises on a little island of trachytic rock linked to the eastern slope of the island of Ischia via a walled bridge of 220 meters in length. It reaches a height of 113 m above sea level.

Prossima apertura Next opening

L’Epomeo è una meta apparentemente irraggiungibile ed aspra, dove la rigogliosa vegetazione cede il passo al tufo verde, ricreando un luogo di meditazione e di energia unico. Dalla vetta, con l’indice si possono toccare tutti i punti, delineando il perimetro dell’isola. Il modo più semplice per raggiungere il Monte Epomeo è da Fontana con un dislivello di circa 400 mt e una distanza di 3 Km.

IN SELLA AL MONTE EPOMEO Risalire in cima all'Epomeo in groppa ad un asinello. Epomeo in sella vuole riproporre questa attrattiva! Chiedete pure ad Agostino al n. 3332521882 per un'escursione a cavallo. Escursione classica € 20,00 Cresta dell'isola € 30,00 RIDING AT MOUNT EPOMEO To ascend to the top of Epomeo riding a donkey. Epomeo in the saddle wants to revive this attraction! Just ask to Agostino at no. 3332521882 for an excursion on horseback. Classical Excursion € 20,00 Ridge of the island € 30,00

Mount Epomeo is an unattainable and harsh goal, where the lush vegetation gives way to the green tuff, creating a unique place of meditation and energy. From the summit, with the index you can touch all the points, outlining the perimeter of the island. The easiest way to reach Mount Epomeo is by Fontana with a vertical drop of 400 meters and a distance of 3 Km.

Corso Angelo Rizzoli, 194 - Lacco Ameno Tel.: 081 996103 - www.pithecusae.it da giugno aperto solo la mattina dalle 09:00 alle 13:00 chiuso il lunedi Ingresso € 5,00 - "Over 65" € 3,00 - Studenti e residenti € 1,00

Villa Arbusto Villa Arbusto è situata in un'incantevole posizione panoramica sull'altura prospiciente la piazza S. Restituta, di fronte al promontorio di Monte di Vico, il sito dell'acropoli di Pithecusae. Il museo, con un ampio giardino retrostante, contiene reperti archeologici e culturali di rara bellezza ed importanza come la ormai famosissima Coppa di Nestore.

La Colombaia è attualmente chiusa causa problemi tecnici

Opening 9:00 - 13:00 | 15:30 - 18:30 Closed on Mondays public holidays open only in the morning Entrance € 5,00 - "Over 65" € 3,00 - Students and residents € 1,00 Villa Arbusto is situated in an enchanting panoramic location on the high ground facing the S. Restituta square, in front of the promontory of Monte di Vico, the site of the acropolis Pithecusae. The museum with a large rear garden, hosts archaeological and cultural finds of rare beauty, like the famous Nestor's Cup.

"La Colombaia" is temporarily closed because of technical difficulties


Giardini La Mortella

Via Francesco Calise, 39 - Forio Tel.: 081 986220 - www.lamortella.org An enchanting sub-tropical garden enriched with water features and breathtaking vistas on the bay. It hosts many important collections of rare plants such as giant water lilies, orchids, palm trees, cycads, tree ferns. Three tropical glasshouses and a bird house can be visited. The famous British composer William Walton lived here with his wife Susana, who created the garden: a small museum displays documents, photos and objects related to the composer. The garden is wheel-chair accessible, there is a tea house, shop and free parking. Chamber music concerts are held on the weekends in collaboration with several Italian and international music schools.

Aperto da aprile ad ottobe, il martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 9:00 alle 19:00 Ingresso € 12,00 - "Over 70" € 10,00 Il giardino è accessibile per disabili

Open from April to October, on Tuesdays, Thursdays, Saturdays and on Sundays from 9:00 to 19:00 Entrance € 12,00 - "Over 70" € 10,00 The garden is wheel-chair accessible

Giardini Ravino

S.S. 270 (loc. Citara) - Forio Tel.: 081 997783 / 329 4983923 - www.ravino.it

Un parco botanico tropicale mediterraneo nel golfo di Napoli I Giardini Ravino nascono dalla passione botanica di Giuseppe D’Ambra, un sogno trasformato in realtà con i suoi 5000 esemplari inseriti in uno scenario di flora mediterranea. Visitare i Giardini Ravino significa ammirare barriere architettoniche armoniosamente combinate con Saguari, Cactus, Aloe, Agaves and Opunzie. I Giardini Ravino sono anche un laboratorio di sapere e sostenibilità, ospitando diverse esposizioni culturali. Nel 2010, i Giardini Ravino sono stati insigniti del Premio OPE (Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa), come miglior azienda del Sud Italia riguardo il turismo sostenibile.

A tropical-Mediterranean botanical garden in the gulf of Naples The Ravino Gardens are the result of Giuseppe D'Ambra botanical passion, a dream come true thanks to its 5000 specimens set in a Mediterranean flora scenery. Visiting the Ravino Gardens means to admire architectural features among giant Saguari, cactus, Aloe, Agaves and Opunzie. The gardens represents also a laboratory of culture and sustainability, hosting many artistic exhibitions. In 2010, the Ravino Gardens have been awarded of the prize OPE (European Parliamentary Observatory) as the best South Italy firm about the sustainable tourism.

Aperto da marzo a novembre, lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9:00 al tramonto Ingresso € 9,00

Open from March to November, on Monday, Wednesday, Friday, Saturday and Sunday from 9:00 a. m. - to sunset Full price € 9,00

WHAT TO SEE: FREE TO MOVE IN ISCHIA

Un incantevole giardino sub-tropicale ricco di angoli suggestivi, fontane, ruscelli, vedute panoramiche sul mare. Innumerevoli collezioni di piante rare come ninfee giganti, orchidee, palme, cycas, felci ad albero. Serre tropicali e voliera. All’interno è visitabile il museo William Walton, famoso compositore inglese del novecento, che è vissuto qui con la moglie Susana, creatrice del giardino. A disposizione dei visitatori una sala da tè, shop, parcheggio gratuito. Il giardino è accessibile per i disabili. Durante l’anno si svolge un ricco programma di concerti di musica classica in collaborazione con i conservatori e scuole di musica nazionali ed internazionali.


Giardini Poseidon Dal 12/04 al 30/09 - dalle 09.00 alle 19.00 - Dal 1/10 al 25/10 - dalle 09.00 alle 18.30 Dal 26/10 al 31/10 - dalle 09.00 alle 17.30 | Ticket € 32,00 intero - € 27,00 dalle 13.00 Via Giovanni Mazzella - Forio | Tel.: 081 9087111 | www.giardiniposeidonterme.com

Il parco è situato nella bellissima baia di Citara, dove sono state costruite, secondo i più moderni dettami della medicina e della tecnica, 22 piscine termali curative. Ogni piscina ha una propria temperatura costante da 20° C a 40° C e, data l’abbondanza, l’acqua viene costantemente rinnovata, cosa effettivamente unica. Completano l’offerta una grande spiaggia privata attrezzata, sauna, massaggi subacquei, gruppi Kneipp, percorso circolatorio giapponese e ristoranti vari di cui uno ubicato in una grotta di tufo locale, boutique ecc.

The park is situated in the beautiful bay of Citara, where we find the 22 pools, built in accordance with the modern and medical standards. Every pool has its own constant temperature ranging from 20° and 40°, and being the water very abundant, the water is constantly replenished, so it’s always clear and limpid. We offer sun-beds and beach umbrellas, sauna, underwater massages, kneipp and Japanese treatments for the blood circulation and many restaurants whose one set on a beautiful cave of local tuff.

Romantica

PARCHI TERMALI

Dal 26/04 al 05/10 2015 dalle 09.00 alle 19.00 | Ticket €12,00/ €15,00 Via Ruffano, 11, Sant’Angelo - Serrara Fontana | Tel.: 081 999216 www.romantica.net | Prenotazione obbligatoria / Reservation required

Il Parco è situato in un paradiso tra l’incantevole paesino di S. Angelo e la collina sovrastante. L’ingresso comprende l’utilizzo di 5 piscine termali a varie temperature, 2 piscine termali a temperatura ambiente, 1 piscina d’acqua dolce, 1 vasca idromassaggio, 2 vasche giapponesi e 2 vasche Kneipp indoor per la terapia circolatoria, sauna, centro benessere, aquagym, fitness corner, parcheggio. Centro termale convenzionato S.S.N per fango-balneo terapia, inalazioni, aerosol. Bar “Spa Caffè”. Ristorante panoramico “Capricci d’Ischia”.

Romantica is situated in a idyllic spot between the charming village of Sant’Angelo and the hill above. The entry includes the use of 5 thermal pools at different temperatures, 2 thermal pools at room temperature, one fresh water pool, one hydro-massage pool, two Japanese pools and two Kneipp indoor pools for the blood circulation, sauna, wellness center, gym in water, fitness, parking. S.S.N. agreed thermal establishment, mud therapy, inhalations, aerosol. Bar “Spa Caffè”, panoramic restaurant “Capricci d’Ischia”.


Negombo Dal 23/04 al 11/10 2015 dalle 08.30 alle 19.00 | Baia di San Montano Lacco Ameno | Tel.: 081 986152 www.negombo.it - Ticket € 32,00 intero - € 26,00 dalle 13.30

Fine sand, fourteen marine, thermal and therapeutic pools where you can swim or relax yourself with the hydro-massages. A thermal zone with Turkish bath, indoor pool and the modern aesthetical-healthy treatments. The Negombo has been designed to combine nicely the extraordinary healing properties of the thermal waters. Bars and restaurants, panoramic gardens in front of the sea. A pleasant shopping and the possibility to choose a private area to feel really guest of a wonderful garden.

Aphrodite Apollon Dal 13/04 al 30/10 2015 dalle 09.00 alle 18.00 Ingresso € 25,00 Via Fondolillo, Sant’Angelo - Serrara Fontana | Tel.: 081 999219

Il parco è situato in riva al mare, in una delle località più suggestive, Sant’Angelo. Il complesso dispone di 12 piscine dai 20 ai 42°, alimentate naturalmente e non sono soggette all’aggiunta di cloro così da mantenere intatte le proprietà terapeutiche dell’acqua. Raggiungibile attraverso una piacevole passeggiata ma anche con un taxi boat che dal porto di S. Angelo impiega solo 5 minuti. L’Aphrodite promette angoli di vero paradiso a quanti decideranno di sceglierlo per immergersi nella natura circondati da un panorama mozzafiato.

The park is placed on the seashore, in one of the most suggestive locations, Sant’Angelo. The structure has 12 pools from 20° to 42°, fed naturally and are not subject to the addition of chlorine so as to keep intact the therapeutic properties of water. Reachable via a pleasant walk but also with a taxi boat from the port of Sant’Angelo one comes to the park in just five minutes, the Aphrodite promises corners of paradise and prosperity to immerse in unpolluted nature and surrounded by breathtaking scenery.

THERMAL PARKS

Una spiaggia finissima, 14 piscine tra marine, termali e terapeutiche dove nuotare o rilassarsi accarezzati dagli idromassaggi. Un reparto termale con bagno turco, piscina coperta e i più moderni trattamenti esteticicurativi. Il Negombo è stato concepito per combinare piacevolmente le straordinarie proprietà terapeutiche delle acque termali. Bar e ristoranti, giardini panoramici davanti al mare, uno shop per piacevoli acquisti. E poi la possibilità di appropriarsi di un angolo riservato dove sentirsi l’ospite di un giardino delle meraviglie.


Il Castiglione Dal 18/04 al 17/10 2015 dalle 09.00 alle 19.00 | Ticket € 27,00 intero € 23,50 ridotto | Tel.: 081 982551 Via Castiglione, 62 - Casamicciola Terme | www.termecastiglione.it

Situato in una verdeggiante conca naturale, il Castiglione dispone di 10 piscine di cui 8 termali con una gradazione dell’acqua che va dai 30° - 40° C, oltre alla piscina olimpica alimentata da acqua di mare e di una spiaggia privata. Il Parco dispone anche di piscine Kneipp, sauna naturale, idromassaggi ed un reparto per cure termali dove è possibile praticare fangobalneoterapia, cure inalatorie e massoterapia con l’assistenza di terapisti qualificati e medici specialisti. Le cure termali sono convenzionate con il S.S.N.

Situated in a natural green basin and surrounded by a wide area of Mediterranean vegetation, the Castiglione has 10 pools, of which 8 are thermal, with water deriving from the nearby spring, and at a temperature of 30° and 40° C. The park has also Kneipp pools, a natural sauna, hydro-massages and an area for thermal treatments which allow for mud-bath therapy, respiratory treatments and massage therapy with the assistance of qualified therapists and specialized doctors, operating within the national health service.

Fonte delle Ninfe Nitrodi

PARCHI TERMALI

Dal 01/04 al 15/11: 09.00 - 19.30 | Ingresso ord. €12,00 - rid. €10,00 (dalle ore 15:00) | Dal 10.07 al 10.09 €14,00 - rid. €12,00 (dalle ore 15:00) Via Pendio Nitrodi – Barano | Tel.: 081 990528 | www.fonteninfenitrodi.com

Alla Fonte di Nitrodi già i greci e i romani erano di casa. Le acque erano considerate sacre e venivano usate sotto la protezione di Apollo e delle Ninfe Nitrodi. Oggi si può godere della tranquillità del luogo, ci si può bagnare sotto le bocche di erogazione, perché così l’acqua dà il meglio di sé. E dopo essersi asciugati al sole sentire sulla pelle un magico benessere. L’acqua è classificata: minerale naturale ipotermale solfata. Proprietà terapeutiche riconosciute dal Ministero della Salute con decreto 3509 del 9 ottobre 2003.

In the past this spring was known by Greeks and Romans. The waters were considered sacred and under the Apollo’s protection. As the numerous votive representations show, nowadays museum-peaces. Today you can enjoy the quiet and the tranquillity of the place, you can bath under the natural showers and after feel a magic sensation of wellness. The water is qualified as ipothermal natural mineral sulphate. Therapeutic property recognized by the Board of Health under the law 3509 October 2003.


Giardino Eden Dal 01/06/ al 12/09 €22.00 intera giornata- €19.00 dalle 13.00 in poi Dal 13/09 €14.00 intera giornata - €11.00 dalle 13.00 in poi Tel.: 081 985015 Via Nuova Cartaromana, 68 - Ischia | www.giardinoedenischia.it

In the enchanting timeless setting of Cartaromana, the Giardino Eden merges with the surrounding nature, offering its guests moments of absolute relaxation. The park has five swimming pools and all the comforts for a notable thermal stay. The restaurant prefers smells and flavors of the sea, to experience the taste that starts from simple ingredients. Giardino Eden: between the magic of the Aragonese Castle and the scents of the sea breeze.

'O Vagnitiello Dal 01/04 al 15/10 2015 dalle 09.00 alle 17.30 | Ingresso € 15,00 intero € 12,00 dalle ore 14.00 | Tel.: 081 996164 Via Bagnitiello, 75 – Casamicciola Terme | www.vagnitiello.it

O’ Vagnitiello è uno di quei luoghi del mondo, rari e preziosi, dove la vacanza ha davvero il sapore del mare. È un piccolo ed esclusivo angolo di paradiso, dove si respira aria di relax e benessere grazie alle benefiche ed antichissime acque e saune naturali che fanno da cornice alle 8 camere. Il parco offre trattamenti speciali per i clienti. Dotato inoltre, di sala ristorante, ideale per il vostro break all’ombra del caldo sole dell’isola. Affacciato su una caratteristica insenatura, la vista unica sul mare renderà indimenticabile il vostro soggiorno.

O ‘Vagnitiello is one of those places in the world, rare and precious, where a holiday smells of the sea. ‘O Vagnitiello is a small and exclusive corner of paradise, where the relaxing air and wellness, with the healthy and ancient waters and natural hot springs, surround the 8 rooms. The park offers special treatments to guests. Moreover, it has restaurant, ideal for your break in the shadow of the warm sun of the island. Overlooking a picturesque inlet, the unique sea-view will make your holiday unforgettable.

THERMAL PARKS

Nell’incantevole cornice senza tempo di Cartaromana, il Giardino Eden si confonde con la natura circostante, regalando ai propri ospiti attimi di assoluto relax. Il parco dispone di 5 piscine di acqua geotermica oltre a tutti i comfort per un rilassante soggiorno. Il ristorante predilige gli odori e i sapori del mare, per un’esperienza del gusto che parte dalla semplicità degli ingredienti. Giardino Eden: tra la magia del Castello Aragonese ed i profumi della brezza marina.


Servizi ad Ischia

Per la tua vacanza potrebbe interessarti Noleggi , Giri in barca intorno all'Isola e altro...

Per avere maggiori informazioni consultare il sito www.ischia.it

Capitan Morgan

AUTONOLEGGIO CALISE

Porto di Ischia Tel.: +39 081 980455 - 081 4972292 www.capitanmorgan.it | commerciale@capitanmorgan.it Capitan Morgan offre una vasta gamma di itinerari alla scoperta dei luoghi più belli della nostra regione con partenze dai porti di Forio, Lacco, Casamicciola e Ischia. Capitan Morgan offers a wide range of itineraries to discover the most beautiful places of our region with departures from Forio, Lacco, Casamicciola and Ischia.

Capri

Positano - Amalfi

Prenota la tua estate da Autonoleggio CALISE. Preventivo GRATUITO a vostra completa disposizione 24 ore su 24. Book your summer at Autonoleggio CALISE. FREE estimate at your completely disposal H24.

Sorrento

PARTENZE da: Forio................................................................................08:45 Lacco Ameno...............................................................09:00 Casamicciola................................................................09:05 Ischia Porto...................................................................09:20

Via G. Mazzella, 116 - Forio Tel.: 081 989468 Cell.: 333 9505402 www.autonoleggio-ischia.com

West Coast Ventotene Forio 09:00 Lacco 08:45 Casam. 08:35 Ischia 08:20

Procida

Giro di Ischia

Forio 14:30 Forio 09:40 Lacco 14:45 Lacco 09:55 Casam. 14:50 Casam. 10:05 Ischia 15:10 Ischia 10:30 *previste partenze pomeridiane

Le nostre barche e i nostri gommoni sono i mezzi ideali per scoprire le isole di Ischia, Procida, Capri, Ventotene e Santo Stefano. Our boats and our rubber rafts are the ideal way to discover the islands of Ischia, Procida, Capri, Ventotene and Santo Stefano.

I giorni di partenza variano in base alla periodicità. Dal 25/06 al 10/09 Capitan Morgan offre anche possibilità di escursioni notturne a Ischia con sosta a Sant'Angelo. The departures change according to the periodicity. From 25/06 to 10/09 it is available also the possibility to excursions by night in Ischia and stop in Sant'Angelo. Charter, noleggi e prenotazioni gruppi 3284405206 Porto di Forio d'Ischia Ischia Porto (Riva Destra) Cell. +39 338 5099868 +39 339 6137491 westcoastischia@libero.it


Services to Ischia

For your holiday we recommend Rentals, boat Tours and more...

For more information visit www.ischia.it/en

Ischia SeaDream Noleggio barche, gommoni e gozzi. Giro dell'isola ed escursioni con 'Joya', pranzo a bordo, soste per bagno, feste private... Boats and rubber dinghy rentals. Tour of the island and excursions by 'Joya', lunch on board, stops for swimming, private parties... Joya

Porto di Forio (di fronte Municipio) Cell. 339 1090502 Porto di Ischia 333 8241856

Joya 335 7425328 www.ischiaseadream.it

Schioppa Servizi autonoleggio

dal 15/04/2015 al 31/10/2015 Ischia –› Capri 10:40 11:20 Capri –› Ischia 16:40 17:15

Via Provinciale Panza Forio cell: 380 3631965 - 380 363 1965

www.schioppaservizi.it

PARAFARMACIA FD-PHARMA s.r.l.

Piazza degli Eroi ISCHIA teL +39 081/989616

raggiungi

Sorrento –› Ischia 09:30 10:10 16:05 17:20 Ischia –› Sorrento 17:25 18:10 10:40 12:00

capri e sorrento da ISCHIA con INFO: 081 8781430

Prodotti per la cosmesi e dermocosmetici delle migliori marche LIERAC - DARPHIN - NUXE - GALENIC -AVÈNE

FARMACI DA BANCO E SENZA OBBLIGO DI PRESCRIZIONE MEDICA, FARMACI VETERINARI CON TUTTI I TIPI DI RICETTA E QUELLI DI LIBERA VENDITA, CELIACHIA, ANCHE IN CONVENZIONE CON IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE (servizio Farmacelia). "Farmacisti che rispondono alle esigenze della propria clientela con professionalità, sensibilità e disponibilità" Over-the-counter drugs and non-prescription drugs, veterinary drugs with all kinds of prescription and those of free sale, celiac disease also in agreement with the National Health Service (Farmacelia Service). Cosmetics products and skin care products of aperto la domenica the best brands. sunday open


Wedding Make your special day unforgettable

hotel torre santangelo

S

ono pochi i matrimoni che ogni anno possono godere della speciale ed unica location della Torre di Sant’Angelo. Il Residence, con vista privilegiata sul prezioso borgo di Serrara Fontana, riprende nei suoi piatti il sapore del mare, da cui è circondato. Servizio di wedding planner organizzato direttamente dal personale specializzato, alla Torre a Sant’Angelo sono solo due i matrimoni organizzati per ogni anno, con possibilità di sposarsi in loco, o di usufruire di uno staff di chef a domicilio. Dai piccoli dettagli alle grandi organizzazioni, qualsiasi sia l’intenzione di una coppia di sposi, lo staff della Torre a Sant’Angelo gestisce nei minimi particolari l’intera cerimonia, proponendo due diverse location. Aperitivo e presentazione di un ricco buffet a bordo piscina, immersi nel verde, per proseguire la cerimonia in terrazza, alla maestosa vista dell’Istmo di Sant’Angelo, con il mare che si confonde dolcemente con il cielo. Un matrimonio esclusivo, da due a duecento invitati. Via Fumerie, 68 – Forio | tel.: 081 907698 - 081 909339 | fax: 081 907876 www.torresantangelo.com info@torresantangelo.com

Few weddings every year can enjoy the special and unique location of the Tower of Sant’ Angelo. The Residence, with privileged views of the precious village of Serrara Fontana, resumes in its dishes the taste of the sea, which surrounds it. A wedding service planner organized directly by specialized staff, at the Torre Sant’ Angelo are only two marriages arranged for each year, with the possibility of getting married in loco, or take advantage of a staff of chef at home. From small details to big organizations, whatever the intention of a married couple is, the staff of Torre Sant’ Angelo manages in detail the entire ceremony, offering two different locations. Aperitif and presentation of a rich buffet at the pool, surrounded by nature, to continue the ceremony on the terrace, to the majestic view of the Isthmus of Sant’ Angelo, with the sea that merges gently with the sky. An esclusive wedding, from two to two-hundred guests.


Park Hotel & Terme la romantica

T

I

l Park Hotel & Terme Romantica è in una posizione d’eccezione che fa capolino nell’esclusiva località di Sant’Angelo, con tramonti mozzafiato che suggellano la fine della giornata. È una location versatile adatta ad accogliere cerimonie di ogni tipo grazie agli ampi spazi e alle molteplici soluzioni. Il luminoso e panoramico Ristorante Belvedere, la particolare ed intima atmosfera della terrazza Eden, l’esclusivo Ristorante Capricci d’Ischia, potranno, se vi affiderete a loro, essere lo scenario perfetto per il giorno più importante della vostra vita. Ad accompagnare gli sposi Claudia, la wedding planner dell’albergo che, come un abile sarto, cucirà di volta in volta la scenografia ideale per il giorno più bello pensando agli allestimenti, all’accoglienza e a tutti i dettagli senza ripetersi mai, per rendere il vostro giorno veramente unico ed irripetibile. “A voi basterà sognare, al resto pensiamo noi!” Via Ruffano, 11 – Serrara Fontana tel.: 081 999216 | fax: 081 999070 www.romantica.net – info@romantica.net

he Park Hotel & Terme Romantica is set in an exceptional location in the exclusive resort of St. Angelo, with breathtaking sunsets that seal the end of the day. It is a versatile location suited to hosting ceremonies of all kinds thanks to its spaciousness and the multiple solution. The spacious and airy Belvedere restaurant, the particular and intimate atmosphere of the terrace Eden, the exclusive restaurant Capricci d’Ischia, may, if you entrust to them, be the perfect setting for the most important day of your life. To accompany the newlyweds, Claudia, the wedding planner of the hotel who, as a skilled tailor, ‘sew’ from time to time the ideal backdrop for the most beautiful day thinking about the outfits, the reception and all the details always original, to make your day truly unique. “A dream for you, we do the rest!”


OspitalitĂ ad Ischia

Per la tua vacanza le migliori strutture a portata di mano!

Per avere maggiori informazioni o consultare la scheda di ogni singola struttura visita il sito www.ischia.it

Comune di Ischia

Hotel Continental Terme

Superficie: 805 ettari Abitanti: 18253 CAP: 80077 Tel.: +39 081 3333111

Grand Hotel Punta Molino

Lungomare C. Colombo, 23 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991544 www.puntamolino.it

Grand Hotel Excelsior

Via Emanuele Gianturco, 19 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991522 www.excelsiorischia.it

Hotel Il Moresco

Via Emanuele Gianturco, 16 80077 - Ischia Tel.: +39 081 981355 www.ilmoresco.it

Hotel Miramare e Castello

Via Pontano, 5 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991333 www.miramareecastello.it

Hotel Continental Mare

Via Michele Mazzella, 70 80077 - Ischia Tel.: +39 081 3336111 www.continentalterme.it

Hotel Villa Durrueli

Trav. Vincenzo Mirabella, 27 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991000 www.villadurrueli.com

Hotel Le Querce

Via Baldassarre Cossa, 55 80077 - Ischia Tel.: +39 081 982378 www.albergolequerce.it

Relais Corte degli Aragonesi

Corso Vittoria Colonna 80077 - Ischia Tel.: +39 081 4972254 www.cortedegliaragonesi.it

Hotel Terme San Valentino

Via Leonardo Mazzella, 98 80077 - Ischia Tel.: +39 081 982088 www.hotelsanvalentino.it

Hotel Terme Mare Blu

Via Baldassarre Cossa, 25 80077 - Ischia Tel.: +39 081 982577 www.continentalmare.it

Via Pontano, 36 80077 - Ischia Tel.: +39 081 982555 www.hotelmareblu.it

Hotel Regina Palace Terme

Hotel Terme Letizia

Via Edgardo Cortese, 20 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991344 www.reginapalaceischia.it

Hotel Hermitage & Park Terme

Via Leonardo Mazzella, 67 80077 - Ischia Tel.: +39 081 984242 www.hermitageischia.it

Hotel Central Park

Via A. De Luca, 4 80077 - Ischia Tel.: +39 081 993517 www.centralparkhotel.it

Via Leonardo Mazzella, 89 80077 - Ischia Tel.: +39 081 992080 www.hoteltermeletizia.it

Hotel Terme Oriente

Via delle Terme 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991306 www.orientehotel.it

Hotel Noris

Via A. Sogliuzzo, 2 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991387 www.norishotel.it


Welcome to Ischia

For your holiday the best hotel at your fingertips!

Welcome to Ischia

For more information or refer to the data of each hotel visit www.ischia.it/en

Hotel La Capannina

Via Campagnano, 76 80077 - Ischia Tel.: +39 081 901017 www.hotellacapannina.it

Hotel Villa Ireos

Via Quercia, 26 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991792 www.hotelvillaireos.it

Hotel Ristorante il Torchio

Via Campagnano, 135 80077 - Ischia Tel.: +39 081 901986 www.hotelristoranteiltorchio.it

Posidonia Residence

Via Osservatorio, 36 80077 - Ischia Tel.: +39 081 984238 www.posidoniaischia.it

Hotel Parco Cartaromana

Via Nuova Cartaromana, 44 80077 - Ischia Tel.: +39 081 993600 www.parcocartaromana.it

Hotel Europa

Via A. Sogliuzzo, 25 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991427 www.hoteleuropaischia.it

Hotel da Raffaele

Comune di Casamicciola Terme Superficie: 5,60 km² Abitanti: 8307 CAP: 80074 Tel.: +39 081 994453

Terme Manzi Hotel

Via Roma, 29 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991203 www.daraffaele.it

Piazza Bagni, 4 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994722 www.termemanzihotel.com

Albergo Da Maria

Albergo L' Approdo

Via Vecchia Cartaromana, 79 80077 - Ischia Tel.: +39 081 993275 www.albergodamaria.it

Hotel Ulisse

Via Eddomade, 29 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994077 www.albergolapprodo.it

Hotel Gran Paradiso

Via Champault, 9 80077 - Ischia Tel.: +39 081 991737 www.hotelulisse.com

Via Principessa Margherita, 20 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994003 hotelgranparadisoischia.eu

Hotel Eugenio

Hotel Elma Park Terme

Via Pontano, 32 80077 - Ischia Tel.: +39 081 993757 www.hoteleugenio.it

Hotel Bristol Terme

Via Venanzio Marone, 10 80077 - Ischia Tel.: +39 081 992181 www.hotelbristolischia.it

Via Vittorio Emanuele, 57 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994122 www.hotelelma.it

Hotel Oasi Castiglione

Via Castiglione, 36 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 982551 www.termecastiglione.it


OspitalitĂ ad Ischia

Per la tua vacanza le migliori strutture a portata di mano!

Per avere maggiori informazioni o consultare la scheda di ogni singola struttura visita il sito www.ischia.it

Hotel Bel Tramonto

Via Castanito, 124 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994493 www.hotelbeltramonto.it

Hotel Villa Flavio

Via Casa Capezza, 20 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994870 www.villaflavioischia.it

Hotel Magnolia

Via Epomeo, 3 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994207 www.lamagnoliahotel.it

Villa Erade

Via Castanito, 78 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 3288327883 www.erade.it

Hotel Terme Fiola

Via Ombrasco, 19 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994232 www.hoteltermefiola.it

Hotel Villa Jantò

Via Terme Rita, 1 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994661 www.villajanto.com

Hotel Residence Matarese

Via Principessa Margherita, 81 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994222 www.hotelmatarese.it

Hotel Terme Rosaleo

Comune di Lacco Ameno Superficie: 270 ettari Abitanti: 4738 CAP: 80076 Tel.: +39 081 3330811

San Montano Resort e Spa

Via Monte Vico 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994033 www.sanmontano.com

Albergo della Regina Isabella

Via Cumana, 22 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994681 www.hotelrosaleo.it

Piazza Santa Restituta, 1 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994322 www.reginaisabella.com

Hotel Parco Mare Monte

Albergo Terme San Lorenzo

Via Cretaio trav. Monte Tabor, 6 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 995355 www.parcomaremonte.it

Hotel Parco Conte

Via Eddomade, 42 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994752 www.hotelparcoconte.it

Hotel Terme La Pergola

Via Casa Mennella, 1 80074 - Casamicciola T. Tel.: +39 081 994902 www.lapergola-ischia.it

S.S. 270 Km 23800 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994115 www.albergosanlorenzo.com

Albergo La Reginella Resort & Spa P. zza Santa Restitua, 1 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994300 www.albergolareginella.it

Albergo Terme Villa Svizzera

Via Litoranea, 1 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994263 www.villasvizzera.it


Welcome to Ischia

For your holiday the best hotel at your fingertips!

For more information or refer to the data of each hotel visit www.ischia.it/en

Park Hotel Terme Michelangelo

Hotel Il Gattopardo

Via Provinciale Fango, 77 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 995134 www.hotelmichelangeloischia.it

Via Giovanni Mazzella, 146 80075 - Forio Tel.: +39 081 997676 www.ilgattopardo.com

Hotel Grazia Terme

Hotel Terme Providence

Via Borbonica, 2 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994333 www.hotelgrazia.it

Hotel Terme Principe

Via Giovanni Mazzella, 162 80075 - Forio Tel.: +39 081 998240 www.providence.it

Hotel Punta Imperatore

Via del Campo, 97 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994466 www.hoteltermeprincipe.it

Via G. Mazzella, 18 (Citara) 80075 - Forio Tel.: +39 081 907140 www.puntaimperatore.it

Hotel Villa Angelica

Sorriso Thermae Resort

Via IV Novembre, 28 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994524 www.villaangelica.it

Via Provinciale Panza, 249 80075 - Forio Tel.: +39 081 907227 www.sorrisoresort.it

Hotel Villa Campo

Hotel Terme Tritone

Via Campo, 108 80076 - Lacco Ameno Tel.: +39 081 994631 www.ischiahotelcampo.it

Via Tommaso Cigliano, 34 80075 - Forio Tel.: +39 081 987471 www.hoteltritoneischia.it

Hotel Punta Chiarito

Via Sorgeto, 51 80075 - Forio Tel.: +39 081 908102 www.puntachiarito.it

Hotel Carlo Magno

Comune di Forio Superficie: 1285 ettari Abitanti: 16779 CAP: 80075 Tel.: +39 081 3332911

Mezzatorre Resort

Via Mezzatorre, 23 80075 - Forio Tel.: +39 081 986111 www.mezzatorre.it

Hotel Paradiso Terme

Via San Giuseppe, 10 80075 - Forio Tel.: +39 081 907014 www.hotelparadisoterme.it

Via Baiola, 215 80075 - Forio Tel.: +39 081 900098 www.hotelcarlomagnoischia.com

Hotel Mediterraneo

Via Provinciale Panza 80075 - Forio Tel.: +39 081 907365 www.hmediterraneo.it

Hotel Terme La Bagattella

Via Tommaso Cigliano, 8 80075 - Forio Tel.: +39 081 986072 www.labagattella.it


OspitalitĂ ad Ischia

Per la tua vacanza le migliori strutture a portata di mano!

Per avere maggiori informazioni o consultare la scheda di ogni singola struttura visita il sito www.ischia.it

Garden & Villas Resort

Hotel La Ginestra

Strada statale 270 80075 - Forio Tel.: +39 081 987311 www.gardenvillasresort.it

Via Prov. Panza-Succhivo, 44 80075 - Forio Tel.: +39 081 907032 www.hotellaginestra.it

Agriturismo La Pergola

Hotel Villa Bianca

Via San Giuseppe, 24 80075 - Forio Tel.: +39 081 909483 www.agriturismolapergola.it

Via Giovanni Mazzella, 126 80075 - Forio Tel.: +39 081 907156 www.hotelvillabianca.com

Albergo Torre Sant'Angelo

Hotel Terme Villa Teresa

Via Fumerie, 35 80075 - Forio Tel.: +39 081 907698 www.torresantangelo.com

Via Provinciale Panza, 150 80075 - Forio Tel.: +39 081 907126 www.villateresa.it

Hotel Lord Byron

Hotel ZĂŹ Carmela

Hotel Miralisa

Hotel Villa Verde

Hotel Costa Citara

Hotel Semiramis

Hotel Citara

Hotel Villa Melodie

Via Giovanni Castellaccio 80075 - Forio Tel.: +39 081 997518 www.hotellordbyron.it Via Fumerie, 6 - Loc. Panza 80075 - Forio Tel.: +39 081 909059 www.hotelmiralisa.com

Strada Statale 270, 164 80075 - Forio Tel.: +39 081 908254 www.costacitara.com Spiaggia Di Citara 80075 - Forio Tel.: +39 081 907098 www.hotelcitara.it

Hotel Albatros

Via G. Mazzella, 102 80075 - Forio Tel.: +39 081 997359 www.albergoalbatros.it

Hotel Umberto a Mare

Via Soccorso, 2 80075 - Forio Tel.: +39 081 997171 www.umbertoamare.it

Via Mons. Filippo Schioppa, 27 80075 - Forio Tel.: +39 081 998423 www.zicarmela.com Corso Matteo Verde, 34 80075 - Forio Tel.: +39 081 987281 www.villaverdehotel.it

Spiaggia Di Citara 80075 - Forio Tel.: +39 081 907511 www.hotelsemiramisischia.it Via Capizzo, 6 80075 - Forio Tel.: +39 081 998364 www.melodie.it

Hotel Cesotta

Via T. Cigliano, 86 80075 - Forio Tel.: +39 081 987556 www.hotelcesotta.it

Hotel Le Canne & Beauty

SS 270 80075 - Forio Tel.: +39 081 987510 www.albergolecanne.it


Welcome to Ischia

For your holiday the best hotel at your fingertips!

For more information or refer to the data of each hotel visit www.ischia.it/en

Hotel Terme Galidon

Hotel Terme Colella

Via Provinciale Forio, 166 80075 - Forio Tel.: +39 081 907083 www.hoteltermegalidonischia.com

Via Monterone, 55 80075 - Forio Tel.: +39 081 989279 www.hoteltermecolella.it

Hotel Iris

Hotel Hibiscus

Via Cava di Spinavola, 50 80075 - Forio Tel.: +39 081 3332001 www.irishotelischia.com

Hotel La Rondinella

Via Fumerie, 1 80075 - Forio Tel.: +39 081 907136 www.la-rondinella.com

Hotel Ideal

Via G. Mazzella, 164 80075 - Forio Tel.: +39 081 988050 www.idealhotel.it

Hotel Residence Villa Tina

Via Prov. Panza, 96 80075 - Forio Tel.: +39 081 997782 www.residencevillatina.it

Hotel Sweet Poseidon

S.S. 270 80075 - Forio Tel.: +39 081 998030 www.hotelhibiscus.it

Villa Natalina

Via Fumerie, 10 80075 - Forio Tel.: +39 081 909018 www.villanatalina.it

Hotel Santa Lucia

Via Giovanni Mazzella, 78 80075 - Forio Tel.: +39 081 997670 www.albergosantalucia.com

Parco Residence La Rosa

Via Monterone, 7 80075 - Forio Tel.: +39 081 988154 www.residencelarosa.com

Hotel Villa Angela

Via Costa, 45 80075 - Forio Tel.: +39 081 907904 www.sweetposeidon.it

S.S. Forio - Panza, 150 80075 - Forio Tel.: +39 081 997648 www.hotelvillaangela.it

Hotel al Bosco

Hotel Bellavista

Via San Gennaro, 45 80075 - Forio Tel.: +39 081 909132 www.hotelalbosco.it

Hotel Club Scannella

Via Scannella Mare 80075 - Forio Tel.: +39 081 907181 www.clubscannella.it

Hotel Park Victoria

Via Chiena, 15 80075 - Forio Tel.: +39 081 998337 www.hotelparkvictoria.com

Via Provinciale Panza-S.Angelo, 42 80075 - Forio Tel.: +39 081 907182 www.hotelbellavistaischia.com

Hotel Casa del Sole

Via G. Mazzella, 192 80075 - Forio Tel.: +39 081 907217 www.hotelcasadelsole.it

Hotel Riva del Sole

Via Giovanni Mazzella, 35 80075 - Forio Tel.: +39 081 908331 www.riva-del-sole.com


Ospitalità ad Ischia

Per la tua vacanza le migliori strutture a portata di mano!

Per avere maggiori informazioni o consultare la scheda di ogni singola struttura visita il sito www.ischia.it

La Citarea

Spiaggia di Citara 80075 - Forio Tel.: +39 081 907225 www.lacitarea.it

Pensione Casa Gennaro

Comune di Serrara Fontana Superficie: 6,69 km² Abitanti: 3205 CAP: 80070 Tel.: +39 081 9048811

Hotel Miramare

Via Prov. Panza Succhivo, 60 80075 - Forio Tel.: +39 081 907118 www.pensionecasagennaro.com

Via Comandante Maddalena, 29 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 081 999219 www.hotelmiramare.it

Hotel Cava dell'Isola

Hotel Terme Romantica

Via Giovanni Mazzella, 25 80075 - Forio Tel.: +39 081 997830 www.hotelcavadellisola.it

Via Ruffano, 11 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 081 999216 www.romantica.net

Residence Villa Marinù

Hotel La Palma

Via Cesa, 10 80075 - Forio Tel.: +39 081 907150 www.residencevillamarinu.it

Via Comandante Maddalena, 15 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 081 999215 www.lapalmatropical.it

Residence Il Limoneto

Villa Margherita

Via 2° Mura, 3 80075 - Forio Tel.: +39 081 998057 www.residencelimoneto.it

Appartam. Baia di Citara

Via G. Mazzella, 182 80075 - Forio Tel.: +39 081 907006 www.appartamentibaiadicitara.it

Residence Villa Ravino

Maison de Charme

Via Fondolillo 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 335 725 58 78 www.villamargheritasantangelo.com

Hotel San Giorgio

Spiaggia dei Maronti 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990098 www.hotelsangiorgio.com

Hotel Villa Maria

S.S. 270 Citara 80075 - Forio Tel.: +39 081 997783 www.ravino.it

Via Quadro, 29 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 081 999252 www.villamariasantangelo.it

Residence El Parral

Hotel Casa del Sole S. Angelo

Via Cimento Rosso, 11 80075 - Forio Tel.: +39 081 907201 www.residenceelparral.com

Paradise Beach Hostel

Via Provinciale Panza, 301 - 387 Cuotto, Citara | 80075 - Forio Tel.: +39 33 827 00 427 www.paradisebeachhostel.com

Via Sant’Angelo, 53/55 80070 - Sant'Angelo Tel.: +39 081 999625 www.hotelcasadelsolesantangelo.it

Hotel Villa Mario

Via Succhivo, 48 80070 - Serrara Fontana Tel.: +39 081 907775 www.villamario.it


Welcome to Ischia

For your holiday the best hotel at your fingertips!

For more information or refer to the data of each hotel visit www.ischia.it/en

Hotel La Gondola

Spiaggia dei Maronti 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990076 www.hotellagondola.it

Albergo Olmitello

Comune di Barano Superficie: 11,07 km² Abitanti: 10083 CAP: 80070 Tel.: +39 081 906711

Hotel Parco Smeraldo Terme

Spiaggia dei Maronti 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990127 www.hotelparcosmeraldo.com

Hotel Maronti

Via Maronti, 83 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990162 www.hotelmaronti.it

Hotel Villa Al Mare

Via Maronti, 38 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990054 www.hotelvillaalmare.it

Spiaggia dei Maronti 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990562 www.hotelolmitello.it

Hotel La Mandorla

Via Provinciale Maronti, 39 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990046 www.hotel-lamandorla.it

Residence Villa Rosalia

Via Nuova dei Conti 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 3335360946 www.villarosalia.it

Residence Di Meglio

Via San Giorgio, 12 80070 - Barano d'Ischia Tel.: +39 081 990567 www.residencedimeglio.it


90

Autobus ad Ischia

LINEA CS - Circolare Sinistra: ISCHIA PORTO - CASAMICCIOLA - LACCO AMENO FORIO - CAVA GRADO - SERRARA - FONTANA - BARANO - VARIANTE ESTERNA - ISCHIA PORTO Da Ischia porto dalle 04.20 alle 01.50 ogni 30/15 min. LINEA CD - Circolare Destra: ISCHIA PORTO - VARIANTE ESTERNA - BARANO FONTANA - SERRARA - CAVA GRADO - FORIO - LACCO AMENO - CASAMICCIOLA - ISCHIA PORTO Da Ischia porto dalle 04.20 alle 01.50 ogni 30/15 min. LINEA 1 ISCHIA PORTO - CASAMICCIOLA LACCO AMENO - FORIO - CAVA GRADO (S. ANGELO) Da Ischia porto dalle 05.00 alle 01.15 ogni 30/15 min. LINEA 1 CAVA GRADO (S. ANGELO) - FORIO LACCO AMENO - CASAMICCIOLA - ISCHIA PORTO Da S. Angelo dalle 05.40 alle 02.15 ogni 30/15 min. LINEA 2 ISCHIA PORTO - CASAMICCIOLA LACCO AMENO - FORIO - CITARA (Giardini Poseidon) (Si effettua in primavera ed estate) Da Ischia porto dalle 08.20 alle 19.50 ogni 30/15 min. LINEA 2 CITARA (Giardini Poseidon) - FORIO LACCO AMENO - CASAMICCIOLA - ISCHIA PORTO (Si effettua in primavera ed estate) Da Citara dalle 09.12 alle 20.42 ogni 30/15 min.

EAVBUS

Socio Unico Ente Autonomo Volturno Srl

LINEA 7 ISCHIA PORTO - ISCHIA PONTE - ISCHIA PORTO Da Ischia porto dalle 06.30 alle 00.50 ogni 30/15 min. LINEA 8-15 ISCHIA PORTO - PILASTRI CAMPAGNANO - S. MICHELE - PALAZZETTO - VIA L. MAZZELLA - VIA PONTANO - PALAZZETTO - VIA M. MAZZELLA - ISCHIA PORTO - VIA QUERCIA - ISCHIA PORTO Da Ischia porto dalle 07.45 alle 19.35 ogni 60 min. LINEA C12 PORTO - PIAZZA DEGLI EROI CARTAROMANA - S. MICHELE - CAMPAGNANO - S. ANTUONO - PILASTRI - PORTO Da Ischia Porto dalle 06.38 alle 23.05 ogni 50/60 min. LINEA C13 PORTO - VIA DELLE TERME - PILASTRI - S. ANTUONO - CAMPAGNANO - S. ANTUONO - S. MICHELE CARTAROMANA - PIAZZA DEGLI EROI - PORTO Da Ischia Porto dalle 05.40 alle 23.50 ogni 50/60 min. LINEA 21 CITARA - CIMITERO - MONTERONE FANGO - MONTERONE - S. LUCIA - MONTERONE - FORIO PORTO - CITARA Da Citara dalle 08.00 alle 19.45 ogni 50 min. LINEA 22 CITARA - FORIO PORTO - V. SPINAVOLA FANGO - MONTERONE - FORIO PORTO - CITARA Da Citara dalle 08.10 alle 20.00 ogni 50 min.


EAVBUS

Socio Unico Ente Autonomo Volturno Srl

91

Bus in Ischia TITOLO DI VIAGGIO - UNICO BIGLIETTO Corsa singola Corsa singola acquisto a bordo Orario 100 minuti Giornaliero Settimanale Mensile

€ 1,20 € 1,70 € 1,50 € 3,60 € 12,60 € 33,60

ABBONAMENTO

LINEA 3 ISCHIA PORTO - PIAZZA MARINA PIAZZA BAGNI - LA RITA - PIAZZA MAIO - FANGO - P. MAIO - P.ZZA MARINA - ISCHIA PORTO Da Ischia porto dalle 05.20 alle 00.25 ogni 60/70 min. LINEA 4 P. MARINA - P. BAGNI - LA RITA - P. MAIO - VIA PRINCIPESSA MARGHERITA - PIAZZA MARINA Da Piazza Marina dalle 06.45 alle 00.25 ogni 35 min. LINEA 5 ISCHIA PORTO - PILASTRI - PIEDIMONTE - TESTACCIO - MARONTI e viceversa Da Ischia porto dalle 05.30 alle 01.15 ogni 30/10 min. LINEA 6 ISCHIA PORTO - PILASTRI - PIEDIMONTE - FIAIANO e viceversa Da Ischia porto dalle 05.40 alle 23.05 ogni 30/10 min. LINEA 14 P. MARINA - PIAZZA BAGNI - LA RITA - PIAZZA MAIO - FANGO - FORIO - CITARA - FORIO FANGO - PIAZZA MAIO - PIAZZA MARINA Da P.zza Marina dalle 08.40 alle 23.55 ogni 20/80 min. LINEA 16 PIAZZA MARINA - PIAZZA S. PASQUALE - CRETAIO - PIAZZA BAGNI - VIA PRINCIPESSA MARGHERITA - PIAZZA MARINA - LACCO AMENO - 167 FANGO - LACCO AMENO - PIAZZA MARINA Da P.zza Marina dalle 07.20 alle 00.30 ogni 30/70 min.

Ordinario Ordinario agevolato ( isee<12500 ) Studenti Studenti agevolato ( isee<12500 ) Over 65 agevolato ( isee<12500 )

€235,20 €211,70 €164,60 €117,60 €176,40

Season ticket One-way ticket One-way ticket (purchase on board) Ticket valid 100 minutes Ticket valid 1 day Weekly season ticket Monthly season ticket

€ 1,20 € 1,70 € 1,50 € 3,60 € 12,60 € 33,60

Annual season ticket Ordinary season ticket Ease ordinary season ticket Student season ticket Ease student season ticket Over-65 season ticket

Orari aggiornati al Last updated on

€ 235,20 € 211,70 €164,60 €117,60 €176,40

01/06/2015


92

Numeri utili TAXI

GUARDIA MEDICA Emergency medical service

FARMACIE

AZIENDA SANITARIA LOCALE Local health authority

AMBULATORI VETERINARI Ambulatory veterinarians

· Via De Luca Alfredo - tel. 081992493

- tel. 081983292

· Sant’Anna - Via M. Mazzella tel. 081991624 / 081985089

· A.S.L. - Via De Luca Antonio, 20 - tel. 800284270

· Dr.ssa Daniela Vuoso - Via Pontano, 38 tel. 081906582

· Piazza degli Eroi tel. 081992550

ISCHIA

Useful numbers Pharmacies

· Internazionale - Corso Vittoria Colonna, 179 tel. 0813331275 / 0813334147

· Via Mirabella tel. 081991067 · Piazzetta San Girolamo tel. 081993720

· Dr.ssa Tiziana Costabile - Via Acquedotto, 83 tel. 081902634

· Centro di Salute Mentale Via Mazzella Michele, 11 tel. 0815070711 · Ufficio Termalismo (giorni dispari) - tel. 0815070650

· Veter. Giulietta - S.S. 270 Var Esterna tel. 0818969605

· Villa Romana C.U.P. Anagrafe - tel. 0815070215/217 · Maternità infantile - tel. 0815080010

BARANO

CASAMICCIOLA

SERRARA FONTANA

LACCO AMENO

FORIO

· A.S.L. veterinaria - tel. 0815070229 · Via C. Colombo tel. 081997367

· tel. 081998655 / 081998855

· Piazza Medaglia d’Oro tel. 081997085

· Guardia Medica Assistenza Anziani Emergency medical service for the elderly - Via prov. Panza, 68 - tel. 0813332013

· C.so Umberto I tel. 081997482 · Piazza G. Mattera tel. 081997450

· Migliaccio - Corso Regine Francesco, 61 tel. 081989355 081997031

· Ufficio invalidi civili Disabled assistance - Via prov. Panza, 68 - tel. 081997730

· Piazza Girardi tel. 081995183

· tel. 081998655 / 081998855

· Cantone -Corso Angelo Rizzoli, 77 tel. 081900224

- tel. 081983292

· Della Fonte - Piazza P.P. Iacono, 8 tel. 081999320 -

· Piazzetta Sant’Angelo - tel. 081999899

· Dr. ssa Lucia Cigliano S.S. 270 Forio Lacco, 11 tel. 081988249 · Dr. Alessandro Impagliazzo - Via Statale, 278 - tel. 081909057

Monterone - Via G. Castellaccio, 53 tel. 0815071489 / 0815071577

· Via San Leonardo Panza - tel. 081907251

· Piazza Pontile tel. 081994310

· Medicina Legale - Via prov. Panza, 68 tel. 081998989

· San Leonardo - Via prov. Panza, 1 tel. 081907064 · Laboratorio Analisi Primario - Via Fundera, 2 tel. 081980439

· Dr. Mario Mariani - Via IV Novembre - tel. 081982529

· Sant’Angelo - Via Chiaia delle Rose, 10 tel. 081999973

· Arrivo Porto Turistico - tel. 081900369

· tel. 081998655 / 081998855

· Piazza Marina tel. 081994800

· De Luise - Piazza Marina, 1 tel. 081994060

· A.S.L. - Via De Gasperi, 23 tel. 0815080010

· Macchiarulo P. - Via Cumana, 101 tel. 081996679

· Piazza Bagni tel. 081900881

- tel. 081983292

· Garofano - Piazza San Rocco, 15 tel. 081990012 · Isola Verde - Via Di Meglio, 8 tel. 081906516 cell. 3476535608

· Dist. 57 Ass. Psichiatrica Via Corrado Buono, 39 - tel. 081906392

· Dr. Pasquale Sbrogna - Via Starza, 22 - tel. 081905193


93

Altri numeri utili Useful numbers Isola d’Ischia:

· Soccorso Stradale (A.C.I) - tel. 081984038 · Eliporto - tel. 081980157 · EAV Bus - Via M. Mazzella - tel. 800053939 Ischia: · Comune di Ischia Centralino Via Iasolino, 1 - tel. 0813333111 · Protezione Civile Via De Luca, 50 - tel. 0813333254 · Carabinieri - Pronto Intervento 112 Via Casciaro, 22 - tel. 081991065 / 081981062 · Polizia di Stato - Soccorso Pubblico 113 Via delle Terme, 80 tel. 0815074711 / 0817941111 · Vigili del Fuoco Ischia - Pronto intervento 115 Via Michele Mazzella, 101 tel. 081991507 - fax: 0813334175 · Guardia di Finanza Comando di Tenenza Via L. Mazzella - tel. 081991109 · Capitaneria di Porto Ufficio Circondariale Marittimo Via Iasolino, 10 - tel. 0815072811 · Cinema / Teatro Excelsior Via Sogliuzzo, 20 - tel. 0813331098 Casamicciola: · Municipio - tel. 0815072511 · Carabinieri - tel. 081994480 · Approdo Turistico Cala degli Aragonesi - tel. 081980686 Marina di Casamicciola - tel. 0815072545 3338887975 Lacco Ameno: · Comune - tel. 0813330811 · Comando Vigili Urbani - tel. 0813330816 · Ospedale Anna M. Rizzoli - tel. 0815079111 Forio: · Municipio - 0813332911 · Comando Vigili Urbani - tel. 0813332978 · Cinema / Teatro Delle Vittorie Corso Umberto, 38 - tel. 081997487 · Giardini La Mortella - tel. 081986220 Serrara Fontana: · Municipio - tel. 0819048811 · Comando Vigili Urbani - tel. 0819048832 Barano · Municipio - tel. 081906711 · Polizia Municipale - tel. 081906719 · Stazione Carabinieri - tel. 081906463

Isola d’Ischia · Roadside assistance (A.C.I) - tel. 081984038 · Heliport - tel. 081980157 · EAV Bus. Via Michele Mazzella - tel. 800053939 Ischia · Main switchboard of the municipality Via Iasolino, 1 - tel. 0813333111 · Civil defence Via De Luca, 50 - tel. 0813333254 · Carabinieri - Emergency service 112 Via Casciaro 22 tel. 081991065 / 081981062 · State police - Emergency service 113 Via delle Terme, 80 tel. 0815074711 · Fire brigate Ischia - Flying squad 115 Via Michele Mazzella, 101 tel. 081991507 - fax: 0813334175 · Customs Office Lieutenancy Via L. Mazzella - tel. 081991109 · Port Authority Sea district office Via Iasolino, 10 - tel. 0815072811 · Cinema / Teatro Excelsior Via Sogliuzzo, 20 - tel. 0813331098 Casamicciola · Main switchboard of the municipality tel. 0815072511 · Carabinieri - tel. 081994480 · Marina Cala degli Aragonesi - tel. 081980686 Marina di Casamicciola - tel. 0815072545 3338887975 Lacco Ameno · Main switchboard of the municipality - tel. 0813330811 · Traffic police headquarters - tel. 0813330816 · Hospital “Anna Maria Rizzoli” - tel. 0815079111 Forio · Main switchboard of the municipality 0813332911 · Traffic police headquarters - tel. 0813332978 · Cinema / Teatro Delle Vittorie Corso Umberto, 38 - tel. 081997487 · Giardini La Mortella - tel. 081986220 Serrara Fontana · Main switchboard of the municipality tel. 0819048811 · Traffic police headquarters - tel. 0819048832 Barano · Main switchboard of the municipality tel. 081906711 · Municipal Police - tel. 081906719 · Carabinieri - tel. 081906463


Orari marittimi Partenza

Arrivo Imbarco

Scalo

Stop Procida

Destinazione Armatore Mezzo

To Ischia Ischia Ischia Procida Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Casamicciola Ischia Ischia Procida Casamicciola Ischia Ischia Procida Ischia Procida Casamicciola Ischia Ischia Casamicciola Casamicciola Procida Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Forio Ischia Ischia Procida Casamicciola Ischia Procida Ischia Ischia Forio Casamicciola Casamicciola Ischia Casamicciola Procida Ischia Ischia Casamicciola Mergellina Ischia Ischia Ischia Procida Casamicciola Forio Ischia Forio Ischia Procida Ischia Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Procida Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Casamicciola Procida Ischia Casamicciola Ischia Procida Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Procida Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Casamicciola Ischia Procida Ischia Forio Casamicciola Ischia Mergellina Ischia Ischia Procida Ischia Casamicciola Ischia Procida Ischia Ischia Procida Casamicciola Ischia Procida Ischia Ischia Casamicciola Forio Ischia Ischia Procida Ischia Ischia Ischia Procida Ischia Casamicciola Ischia

Company Caremar Caremar Medmar Caremar Medmar Alilauro Caremar Alilauro Alilauro Medmar Gestur Caremar Snav Alilauro Medmar Caremar Caremar Alilauro Alilauro Snav Snav Caremar Alilauro Alilauro Caremar Medmar Alilauro Alicost Alicost Medmar Caremar Caremar Caremar Alilauro Caremar Medmar Gestur Snav Caremar Caremar Medmar Alilauro Caremar Alilauro Snav Alilauro Alilauro Gestur Caremar Snav Medmar Snav Caremar Caremar Medmar Caremar Alilauro Medmar Caremar Medmar Alicost Caremar Alilauro Caremar Alicost Caremar Snav Caremar Medmar Alilauro Medmar Snav Snav Alilauro Caremar Alilauro Medmar Gestur Alilauro Alilauro Caremar Medmar Caremar Caremar Medmar Snav Caremar Caremar Caremar Snav Alilauro Alilauro Caremar Caremar Medmar Caremar Caremar Medmar Caremar

Ship Traghetto Traghetto Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Motonave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Traghetto Motonave Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Motonave Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Motonave Traghetto Aliscafo Aliscafo Motonave Traghetto Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Motonave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Traghetto Traghetto

Nota

Note Feriale Feriale Obbligo serv. pubblico - Feriale Residuale - Solo Sabato Residuale - Escluso Sabato e festivi Obbligo serv. pubblico Dal 01.07 al 15.09 Obbligo serv. pubblico Solo passeggeri Obbligo serv. pubblico Dal 01.07 al 15.09 Obbligo serv. pubblico Dal 01.07 al 15.09 Res. - Solo sab. dom. e lun. Obbligo serv. pubblico corse dir. fino al 13.09 - solo ven.sab. e dom. res. Dal 15/06 Al 15/09 - Informarsi sul porto di scalo Ven. Sab. Fest. Lun. - Con (OSP) Non si effettua dal 15.06 al 15.09 Obbligo serv. pubblico Dal 15/06 Al 15/09 - Ven. Sab. Fest. Lun.(OSP) Mar. Mer. e Gio. - Obbligo serv. pubblico Residuale - Da Giovedì a Domenica Dal 15/06 Al 15/09 - Informarsi sul porto di scalo Obbligo serv. pubblico Residuale - Solo sabato e domenica Solo passeggeri Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Obbligo serv. pubblico Residuale Residuale Obbligo serv. pubblico Residuale - dal 15.06 al 15.09 - Ven. sab. e fest. Mar. Mer. e Gio. - Residuale Solo passeggeri Obbligo serv. pubblico Residuale Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Residuale - Solo sabato e domenica Obbligo serv. pubblico Solo passeggeri Residuale Solo passeggeri Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Residuale - Da Giovedì a Domenica Obbligo serv. pubblico Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico - Dal 15/06 Al 15/09 Residuale - Solo sabato e domenica Solo passeggeri Obbligo serv. pubblico Residuale Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico dal 15.06 al 15.09 - Ven. sab. e fest. - Residuale Obbligo serv. pubblico Dal 15/06 Al 15/09 Residuale - Dal giovedì al sabato Dal 15/06 Al 15/09 Residuale - Solo Domenica

Aggiornamento / Update: 31 -08-2015

From Pozzuoli Procida Pozzuoli Napoli Porta di Massa Pozzuoli Napoli Mergellina Procida Napoli Beverello Salerno Pozzuoli Pozzuoli Procida Napoli Beverello Amalfi Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Pozzuoli Positano Napoli Mergellina Procida Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Sorrento Napoli Beverello Procida Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Capri Napoli Porta di Massa Pozzuoli Procida Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Procida Pozzuoli Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Procida Pozzuoli Napoli Beverello Procida Napoli Mergellina Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Procida Pozzuoli Napoli Beverello Procida Pozzuoli Napoli Porta di Massa Procida Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Amalfi Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Procida Positano Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Procida Pozzuoli Capri Napoli Porta di Massa Procida Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Pozzuoli Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Mergellina Napoli Beverello Pozzuoli Procida Pozzuoli Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Procida Napoli Porta di Massa Procida Procida Napoli Beverello Napoli Beverello Procida Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Procida Napoli Porta di Massa Pozzuoli Procida

La redazione non è responsabile per eventuali modifiche ed annullamento delle corse in tabella, per sicurezza si consiglia di contattare le biglietterie:

Arrival 05:30 05:30 07:10 07:45 07:40 07:50 07:55 08:35 10:55 09:25 09:05 08:40 09:25 10:55 09:55 09:40 10:20 10:55 09:50 09:30 10:05 10:55 10:10 10:20 10:10 10:40 10:40 10:40 10:45 11:25 11:25 10:55 12:20 11:50 11:25 12:00 11:45 12:15 12:45 12:20 13:10 13:10 12:50 13:10 13:30 13:40 13:55 13:45 14:10 13:35 14:30 14:05 14:10 15:00 15:30 14:55 15:35 15:40 15:45 16:10 17:20 16:40 16:20 15:50 17:20 17:15 17:20 16:50 17:30 17:20 18:10 17:25 18:00 18:10 19:00 18:30 18:40 18:25 19:00 18:55 19:15 19:40 19:00 20:00 20:20 20:00 19:15 21:05 20:00 20:05 21:00 21:05 21:05 22:05 22:50 22:05 23:30 23:00 23:30

· Alilauro Ischia: 0814972242 - Forio: 0814972255 - Beverello: 0814972252 - Mergellina: 0814972249 · Medmar Ischia / Beverello: 0813334411 · Gestur: 081 5268165 - 081 8531405

Departure 04:10 05:00 06:10 06:15 06:40 07:10 07:25 07:35 07:50 08:15 08:20 08:25 08:25 08:25 08:35 08:40 09:00 09:00 09:10 09:10 09:20 09:25 09:30 09:35 09:40 09:40 09:40 09:40 09:45 10:05 10:15 10:30 10:45 10:50 10:55 11:00 11:00 11:30 11:45 11:50 12:00 12:10 12:30 12:30 12:30 12:50 12:55 13:00 13:10 13:15 13:30 13:30 13:55 14:00 14:10 14:30 14:35 14:40 14:45 15:00 15:00 15:10 15:30 15:30 15:40 15:45 16:20 16:20 16:30 16:40 16:50 17:05 17:10 17:20 17:30 17:35 17:40 17:40 17:55 18:15 18:15 18:30 18:35 18:55 19:00 19:00 19:00 19:25 19:35 19:45 20:05 20:20 20:35 21:05 21:30 21:50 21:55 22:00 23:00

Tutte le partenze verso l‘isola d’Ischia Departures to the island of Ischia


Maritime timetable Partenza Arrivo

Imbarco

Scalo

Stop Procida Procida Procida Ischia Procida Procida Procida

Mergellina Procida

Ischia Procida Procida Procida

Capri Ischia Procida Procida Procida Procida Ischia

Procida Mergellina Procida

Procida Mergellina Ischia

Procida

Procida Procida Procida

Mergellina Procida Procida

Destinazione

To Pozzuoli Pozzuoli Pozzuoli Napoli Porta di Massa Procida Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Porta di Massa Napoli Mergellina Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Procida Capri Positano Amalfi Napoli Beverello Sorrento Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Napoli Beverello Napoli Mergellina Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Pozzuoli Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Napoli Mergellina Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Capri Amalfi Salerno Positano Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Porta di Massa Napoli Porta di Massa Napoli Mergellina Sorrento Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Beverello Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Napoli Beverello Napoli Mergellina Napoli Porta di Massa Pozzuoli Napoli Beverello Napoli Porta di Massa Pozzuoli

Armatore Mezzo

Company Caremar Medmar Medmar Medmar Medmar Alilauro Caremar Alilauro Caremar Snav Alilauro Caremar Medmar Alilauro Medmar Alilauro Caremar Alilauro Caremar Medmar Alilauro Alilauro Gestur Snav Medmar Caremar Snav Medmar Medmar Alilauro Alicost Alicost Alilauro Alilauro Medmar Alilauro Alilauro Caremar Alilauro Gestur Snav Medmar Caremar Caremar Alilauro Alilauro Medmar Caremar Snav Alilauro Alilauro Caremar Medmar Medmar Medmar Snav Caremar Alilauro Alilauro Alilauro Medmar Alilauro Alicost Alicost Alilauro Alicost Caremar Alilauro Gestur Alilauro Medmar Medmar Caremar Alilauro Alilauro Caremar Snav Snav Gestur Alilauro Medmar Alilauro Alilauro Caremar Medmar Caremar Caremar Medmar

Ship Traghetto Traghetto Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Motonave Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Motonave Motonave Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Motonave Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Motonave Aliscafo Traghetto Traghetto Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Motonave Aliscafo Traghetto Aliscafo Aliscafo Traghetto Traghetto Aliscafo Traghetto Traghetto

Nota

Note Feriale Obbligo serv. pubblico - Feriale Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico - Feriale Dal 15/06 Al 15/09 Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico - Feriale Non si effettua dal 15.06 al 15.09 Residuale - Venerdì, sabato e domenica Escluso Sabato - Residuale Obbligo serv. pubblico Escluso Sabato - Residuale Obbligo serv. pubblico Residuale - Solo Sabato Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Solo passeggeri Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Solo passeggeri - Con Cambio a Capri Solo passeggeri - Con Cambio a Capri Solo sabato, domenica e lunedì - Residuale Obbligo serv. pubblico Ven. Sab. Fest. Lun. - (OSP) Obbligo serv. pubblico - Mar. Mer. e Gio. Informarsi sul porto di partenza Obbligo serv. pubblico Solo passeggeri Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Residuale - Solo sabato e domenica Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Residuale Residuale Residuale - Da Giovedì a Domenica Residuale Residuale Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Solo Venerdì e Sabato - Residuale Residuale - Solo Venerdì e Sabato Obbligo serv. pubblico Residuale - Solo sabato e domenica Obbligo serv. pubblico Dal 01.07 al 15.09 Dal 01.07 al 15.09 Dal 01.07 al 15.09 Residuale - Dal 15/06 Al 15/09 Solo passeggeri Residuale Obbligo serv. pubblico Obbligo serv. pubblico Festivo - Residuale Obbligo serv. pubblico Corse dir. fino al 13.09 solo ven, sab. e dom. res. Solo passeggeri dal 15.06 al 15.09 - Ven. sab. e fest. - Residuale Residuale - Da Giovedì a Domenica Obbligo serv. pubblico Residuale Residuale - Solo sabato e domenica Dal 15/06 Al 15/09 Residuale - Solo Domenica

Aggiornamento / Update: 31 -08-2015

From Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Forio Ischia Ischia Casamicciola Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Forio Ischia Ischia Ischia Casamicciola Casamicciola Casamicciola Ischia Forio Ischia Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Forio Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Casamicciola Casamicciola Ischia Forio Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Casamicciola

La redazione non è responsabile per eventuali modifiche ed annullamento delle corse in tabella, per sicurezza si consiglia di contattare le biglietterie:

Arrival 03:50 05:30 07:30 07:45 06:55 07:20 07:45 07:50 08:35 08:15 08:00 08:30 09:05 08:40 09:00 09:00 09:30 09:30 10:15 09:50 10:15 10:25 10:25 10:45 11:20 11:05 11:15 12:05 10:55 11:20 12:20 12:40 11:30 12:00 12:10 12:20 12:30 12:30 12:35 13:00 13:15 13:30 14:30 14:00 14:00 14:10 14:40 15:20 14:50 15:00 14:40 15:30 15:50 16:05 16:05 16:00 16:50 16:35 16:10 17:00 17:00 17:05 17:30 18:55 19:20 18:15 17:25 17:20 17:30 17:40 17:50 18:15 18:50 18:00 18:10 18:40 18:35 19:15 19:30 19:40 20:10 20:10 19:50 20:55 20:30 20:45 21:40 21:30

· Alilauro Ischia: 0814972242 - Forio: 0814972255 - Beverello: 0814972252 - Mergellina: 0814972249 · Medmar Ischia / Beverello: 0813334411 · Gestur: 081 5268165 - 081 8531405

Departure 02:30 04:30 06:20 06:25 06:25 06:30 06:45 06:50 07:00 07:10 07:10 07:20 07:45 08:00 08:00 08:00 08:20 08:40 08:45 08:50 09:15 09:35 09:40 09:45 10:10 10:15 10:30 10:35 10:35 10:40 10:40 10:40 10:40 10:40 11:10 11:20 11:20 11:30 11:45 12:15 12:30 12:30 12:55 13:00 13:00 13:20 13:30 13:50 13:50 14:00 14:00 14:30 14:30 15:05 15:05 15:15 15:20 15:35 15:35 15:50 16:00 16:15 16:20 16:20 16:20 16:20 16:25 16:30 16:45 16:50 16:50 17:00 17:20 17:20 17:25 17:30 17:40 18:30 18:45 18:50 18:50 19:10 19:10 19:25 19:30 19:45 20:15 20:30

Tutte le partenze dall’isola d’Ischia Departures from the island of Ischia


Giardini La Mortella

Concerti di Musica da Camera Tutti i weekend di settembre e di ottobre ore 17:00

via Francesco Calise, 39 · 80075 · Forio d’Ischia (Na) tel: 081-986220 · fax: 081-986237 · www.lamortella.org