__MAIN_TEXT__

Page 1

NETTUNO Piazzale Kennedy Nettuno

Il Litorale

Viale Europa, 2 - 04011 Aprilia (LT) Tel. 06.92.06.2051 (r.a.) commerciale@elettroforniturepadua.com www.elettroforniturepadua.com

Il tiranno di Skorpio La Patrona dei Carabinieri ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Anzio - Nettuno

E DISTRIBUZION

GRATUITA

Presentato il romanzo di scienza-fantascienza di Leocata

La manifestazione nella splendida biblioteca multimediale del Chris Cappell College. A pag. 18

Redazione: Pomezia - Via Pordenone, 17 - Tel. 069107107

e-mail: pontino@tin.it

internet: www.pontino.it

STAMPATO IN 9.000 COPIE

La ricorrenza è stata fissata da papa Pio XII per il 21 novembre

Celebrata la Virgo Fidelis nella Basilica di Nostra Signora delle Grazie di Nettuno. A pag. 13

COMPRO ORO

€ 20,00 * (tit. 750,0)

al gr.

*valutazione vincolata alla quotazione di borsa

Bilancia a norma di legge a vista

in contanti subito SI DISIMPEGNANO POLIZZE

Stefano Andolfi Via Cimarosa, 17 Aprilia Tel. 06.9282114


Il Consiglio di Anzio ratifica Imu e Tares Il Litorale

Stabilita anche la scadenza del pagamento, senza oneri aggiuntivi, spostata al 28 febbraio 2014

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Aperto da una polemica sulla composizione della maggioranza che, alla luce della recente scissione del PDL tra Forza Italia e Nuovo Centro Destra, sarebbe, secondo i consiglieri di minoranza, nuovamente tutta da chiarire, il consiglio comunale della città di Anzio di martedì 19 novembre, ha visto impiegate ben due ore e mezza tra interrogazioni ed interpellanze. Dopo la dichiarazione quindi del vicesindaco Zucchini che, tutti gli ex pidiellini, sono da ritenersi, fino a dichiarazioni contrarie, appartenenti a FI, la parola è passata al consigliere Andrea Mingiacchi il quale, dopo aver chiesto lumi circa i brogli che avrebbero falsato le recenti elezioni del nuovo presidente del Centro Anziani Zodiaco (questione finita, secondo l’assessore Roberta Cafà), ha sottoposto all’Amministrazione l’offerta fatta dai residenti di Via dei Faggi che, pur di arginare la discarica a cielo aperto di cui la loro zona è fatta oggetto, sarebbero disposti, a loro spese, ad installare delle telecamere da mettere però in rete con quelle della Polizia Locale. Quindi, sempre Mingiacchi, dopo aver chiesto il rifacimento dei marciapiedi di Via Gramsci, della Riviere Zanardelli e Mallozzi, ha perorato la realizzazione di quello mancante in Via Aldobrandini. Non ancora pago, il giovane consigliere, ha poi chiesto una gara d’appalto e non una proroga per la raccolta dei rifiuti ed il ripristino, al Molo Pamphili, dei posti riservati per gli handicappati. A seguire, neanche a dirlo, è stato il compagno di partito Ivano Bernardone il quale, nel sollecitare l’Amministrazione a non perdere

i fondi stanziati dalla Regione in materia di promozione turistica, ha sottolineato come, malgrado i recenti impegni presi dal consiglio comunale, la zona della Villa Imperiale stia andando inesorabilmente in malora. Dopo aver sollecitato, da parte dei consiglieri ancora mancanti, l’immissione in rete delle proprie dichiarazioni dei redditi, l’altrettanto pidiessina Maria Teresa Lo Fazio, ha sollecitato l’Amministrazione a non perdere i fondi regionali stanziati in particolare per le scuole e ribadito la richiesta di destinare gli immobili demaniali per l’assistenza ai senzatetto e/o come mensa per i poveri oppure come rifugio per le donne maltrattate. Il grillino Cristoforo Tontini, dopo aver sollecitato ancora una volta l’aggiornamento del sito comunale on line ed aver ribadito come i conti in rosso di Acqualatina non debbano ricadere sulle spalle dei cittadini, ha chiesto l’acquisizione di tutti gli atti che dai lontani anni 50 stabilirebbero i poteri del Consorzio di Lavinio che, secondo il consigliere, impone arbitrariamente diversi tributi. Dopo Davide Gatti che ha chiesto di utilizzare le aule libere del Saragat come mensa scolastica, sempre in materia di refezione degli studenti, è intervenuto invece Danilo Fontana il quale, anche lui in attesa del nuovo bando, ha domandato quanto fosse conveniente per l’Amministrazione l’attuale contabilità telematica dei pasti somministrati agli studenti e, come rientrare dei danni erariali causati dalla mancata riscossione dell’IMU per gli anni dal 2005 al 2009 avvenuta per il cattivo funzionamento degli uffici preposti. Quindi, dopo l’in-

tervento di Eugenio Ruggiero con il quale, dopo aver chiesto chiarimenti sulle spese sostenute dal Comune per avvalersi di legali esterni ed aver sottolineato il dissesto di Via Saturno, la pericolosità dell’unica quercia ancora presente in Via di Valle Schioia, lo spreco di corrente dovuto alla doppia illuminazione della rotonda di Villa Claudia, ha sollecitato la derattizzazione nelle scuole. Quindi il consiglio ha iniziato ad esaminare i punti all’ordine del giorno. Qui, a sconvolgere il già traballante regolamento comunale e la ricca scaletta, ci ha pensato Marco Del Villano il quale, con l’appoggio del presidente dell’assemblea Patrizio Placidi e del consigliere di opposizione Candido De Angelis, ha chiesto di deliberare a favore di un immediato intervento dell’Amministrazione presso le Istituzioni per il non accorpamento del Cris Cappell College ad altro istituto (previsto per legge quando il numero degli iscritti è basso) in quanto, se così fosse, verrebbe a perdere i finanziamenti della Fondazione Cappelluti che lo pretende invece indipendente. Malgrado le vigorose proteste di Ivano Bernardone e dopo una vibrata discussione, la mozione, è stata approvata comunque all’unanimità da tutti. Per par condicio, anche se saranno discusse in un prossimo consiglio comunale, dopo essere state esposte le mozioni per contrastare la violenza sulle donne presentate rispettivamente dai consiglieri Gatti, De Angelis, Ruggiero e Fontana e da Lo Fazio, Bernardone e Mingiacchi, è stata approvata all’unanimità quella presentata da tempo dal

consigliere Maria Tersa Lo Fazio sugli sprechi alimentari con la quale, il Comune si impegna ad adottare tutte quelle misure atte ad arginare tali fenomeni che vanno, tra l’altro, da un attento riciclaggio di tutti i cibi avanzati nelle varie mense pubbliche al far effettuare sconti sugli alimenti in via di scadenza da parte delle grandi distribuzioni alimentari del territorio. Quindi, l’assemblea, dopo aver preso atto di quanto affermato dall’assessore al Bilancio Giorgio Zucchini circa l’integrità finanziaria dell’Ente che, se le casse centrali dello Stato gli restituiranno quanto trattenuto erroneamente in più con l’IMU, potrà godere di ottima salute. Sulla questione tariffe TARES ed IMU, più per ratificare che per approvare un qualcosa di già scritto si è arrivati a fare oltre le due di notte. Infatti,

Pag.

3

sempre secondo Zucchini, quanto far pagare ai contribuenti sarebbe stata una scelta obbligata imposta dal Governo che pur di incassare il dovuto avrebbe detto ai Comuni di fare ricorso anche ad un fondo di garanzia (quindi applicando delle maggiorazioni che poi, sempre a parere del vicesindaco, se tutti pagheranno le imposte, potranno eventualmente essere restituite..). Pertanto, tra proposte, proteste e richieste di riduzione per determinate categorie, l’unica variazione che è stata approvata è stata quella sulla scadenza del pagamento a saldo del 2013 stabilita al 28 febbraio senza alcun aggravio fiscale che, per i ritardati pagamenti, sale al 30% della cifra dovuta. Risultato: con il placet della sola maggioranza, stangata in arrivo tanto per TARES quanto per l’IMU. Tito Peccia


Ecco le tariffe che si pagheranno ad Anzio 4

Il Litorale

Il vicesindaco ed assessore alle finanze Giorgio Zucchini ci fornisce le aliquote che sono state approvate in Consiglio

Pag.

“L’adeguamento delle tariffe della Tares 2013 è stata una scelta imposta dalla legge che ha obbligato l’Ente ad istituire un fondo, per la copertura del rischio di inesigibilità, pari ad un milione e mezzo di euro ed a ripianare l’inesigibilità, riferita alle bollette dell’anno 2005, per un importo pari a 750.000,00 euro. Con la condivisione unanime del Consiglio Comunale abbiamo prorogato al 28 febbraio 2014 la possibilità, per i contribuenti, di versare il saldo della bolletta senza incorrere in sanzioni e maggiorazioni”. Lo ha affermato il Vicesindaco di Anzio, Giorgio Zucchini, in riferimento alle Tariffe 2013 della Tares approvate dal Consiglio Comunale. L’ammontare del tributo ha subito un adeguamento pari a 3 milioni di euro così suddiviso: 1 milione e mezzo di euro per il fondo a copertura del rischio inesigibilità, 750.000,00 euro per ripianare l’inesigibilità accertata relativa all’anno 2005 ed euro 750.000,00 per revisione prezzo contrattuale  e che tale adeguamento, ai sensi della vigente normativa, deve essere distribuito sulle utenze attive. Contestualmente è stato approvato, all’unanimità, un emendamento che consente la tolleranza dei versamenti tardivi per i quali non verranno applicate sanzioni qualora gli stessi avvengano entro e non oltre il 28 febbraio 2014. “Sono vicino a tante famiglie – dice il Vicesindaco, Giorgio Zucchini – che, in tempi di crisi, con fatica assolveranno al loro dovere di contribuenti e che purtroppo si troveranno a versare qualcosa in più a causa di coloro che non pagano regolarmente.  Ovviamente, se tutti i contribuenti effettueranno regolarmente il versamento della Tares, le somme del fondo rischi saranno restituite ai cittadini, sotto forma di compensazione, nelle bollette future. Auspico che, finalmente, prevalga la logica del pagare tutti per pagare meno in quanto il costo del servizio deve essere coperto da tutti i contribuenti”.   Nei prossimi giorni saranno spediti gli avvisi della Tares 2013, unitamente al modello F24 per il versamento del saldo. Il Comune di Anzio ha messo a disposizione

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

dei contribuenti uno strumento telematico per la consultazione della propria situazione tributaria, denominato Cassetto Tributario, attraverso il quale è possibile stampare il proprio avviso di pagamento, il relativo modello F24 ed anche effettuare il versamento on-line. Si accede al servizio dal sito istituzionale del Comune www.comune.anzio.roma.it- selezionando dalla Home Page “Cassetto Tributario” e digitando il proprio codice fiscale. L’ufficio Tributi del Comune di Anzio rimane comunque a disposizione, per ogni ulteriore chiarimento, nei giorni del martedì e giovedì dalle ore 09.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30. E’ nelle intenzioni di questa Amministrazione rendere il più chiaro possibile tale variazione di imposta ed al fine di meglio individuare le differenze, di seguito viene illustrato -  per ogni categoria - il confronto tra le tariffe previste per l’anno 2012 e le tariffe approvate per il 2013. Nel saldo Tares 2013 è prevista una maggiorazione dovuta alla previsione di una quota di 0,30 euro/mq, che sarà destinata allo Stato, così come previsto all’art. 14 del D.L. 201/2011 convertito in L. 214/2011 e successiva modifica ex D.L. 35/2013.

MAGIMAC ‘90 di M. Rosaria Gallace

MACCHINE PER CUCIRE Vendita • Riparazioni • Accessori • Ricambi Via Jacopo da Lentini, 18 - Pomezia (RM) - Tel. 06.9104333 e-mail: info@magimac90.com - www.magimac90.com

Cuccioli in casa s.r.l. il cucciolo sicuro da noi... DA NOI TROVERETE L’IMPOSSIBILE... IL CUCCIOLO DEI VOSTRI SOGNI

FATTI UN REGALO SPECIALE

Via del Cavallo Morto, 41 - Lido dei Pini (Anzio) casello 45 Tel. 069890273 - Cell. 3489854667 www.cuccioliincasa.it • cuccioliincasa@libero.it

OFFE RT con A mass minimaggio € 50, o di DOCC00 GRAT IA IS


Bilancio approvato Ricorreremo in appello ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Anzio ha deliberato il preventivo 2013, 2014 e 2015

Quello di martedì 27 novembre, per Anzio, è stato invece un consiglio comunale tutto dedicato alle aree da destinare a nuove residenze, attività produttive nonchè terziarie e quindi all’approvazione del bilancio di previsione 2013 e di quello programmatico 2013, 2014 e 2015. Per entrambi i punti però c’è stato ben poco da discutere in quanto, il primo trattava di un puro atto amministrativo che, facendo parte integrante del “pacchetto bilancio”, anche se delle suddette aree, almeno per il momento, nel comune di Anzio non ce ne sono, andava comunque approvato mentre, il secondo, per via delle disposizioni di legge in materia di spending review, più che trattare un qualcosa di programmatico risultava parlare di un qualcosa di meramente consuntivo. Così, dopo le argomentazioni addotte dall’assessore al Bilancio Giorgio Zucchini, il primo punto, con l’auspicio che dette aree possano essere al più presto trovate ed attentamente valorizzate così come invece non è avvenuto con quella destinata anni fa a zona artigiana, è stato approvato con 18 voti favorevoli e tre astenuti (Mingiacchi, Lo Fazio e Bernardone). Il secondo invece dove, sempre a detta dello stesso relatore, si parla di una cifra investibile di circa 880.000 € pari al solo in-

casso della “Bucalossi” (tassa di antica memoria che, con le accise risalenti anche all’ultimo conflitto bellico, pur di fare cassa, allo Stato così com’è strutturato fa comunque comodo portarsi appresso..), è stato approvato con i soli voti di maggioranza. Per i bilanci che si andranno invece a discutere, tanti sono stati gli interventi principalmente imperniati sull’ancora mancato incasso dei residui attivi che sarebbero la principale causa degli aumenti della TARES dove, il Comune, pur di far quadrare i conti è costretto a ricorrere al cosiddetto “fondo di garanzia” che va a gravare però solo sulle tasche di chi le tasse le ha sempre pagate, sulle spese per il personale che, anche il collegio dei Revisori dei Conti, avrebbe individuato come troppo alte, sull’ancora mantenimento in vita della Capo d’Anzio e sulle pendenze con Acqualatina. In proposito, particolarmente incisivi sono stati gli interventi di Candido De Angelis che ha sentenziato come la credibilità di una amministrazione politica si basi oggi unicamente sulla correttezza, sul controllo di gestione e sull’oculatezza, e quello di Ivano Bernardone che ha invece sottolineato la mancanza di trasparenza necessaria a far capire ai cittadini come vengono spesi i loro soldi. Tito Peccia

Per la pubblicità su

Il Litorale 06.9107107 - 06.9122667

Il Litorale

5

CORTE DEI CONTI - Il sindaco Chiavetta difende la nomina del DG

Abbiamo preso atto della decisione della Corte dei Conti: in tutte le fasi del processo come ormai noto da anni abbiamo difeso gli atti della Pubblica Amministrazione in riferimento alla nomina del direttore generale occorsa mentre la legge lo consentiva. Abbiamo rappresentato alle sedi giudiziarie e alla collettività il fatto che la figura del Direttore Generale era avvenuta solo e in quanto sostitutiva di quello precedente, agendo pertanto in buona fede nel conferire la nomina: infatti la decisione non riconosce quel dolo che l’accusa ci voleva addebitare. Allo stato di questa decisione riteniamo che la delicata vicenda giudiziaria, corredata da tutti i documenti a supporto della Pubblica Amministrazione, sia stata interpretata e motivata con condizionamento rispetto all’impianto accusatorio - alimentato in questi anni anche da un’attività della stampa soprattutto locale quantomeno singolare - riconoscendo erroneamente un presunto danno erariale: non a caso dallo stesso dettato della sentenza appare che non siano certi nemmeno i contenuti dei supporti argomentativi che porterebbero alla condanna. Per questi motivi annunciamo di ricorrere in appello affermando che rispetteremo le decisioni prospettando, se nel caso riconosciuto, la giusta restituzione che potrà essere decisa. Anche sugli importi stabiliti nella decisione odierna appare che ci siano delle evidenti disfunzioni contabili: sul punto infatti è bene ricordare che il direttore generale ha comunque svolto le sue funzioni e per un tempo inferiore rispetto a quello prospettato nei

Pag.

calcoli della condanna. Per quanto al fatto che il direttore generale, oggi cessato da tale ruolo, abbia comunque svolto le sue funzioni, si deve considerare che lo stesso vanta un credito come dipendente dell’ente per le funzioni svolte durante la carica di direttore generale, credito che lo stesso non ha mai fino ad ora richiesto in quanto ricopriva la carica di direttore. E’ evidente che laddove lo stesso debba mai andare a restituire somme percepite di tale ruolo di DG, l’ente potrà attendersi la richiesta di pagamento di una somma pari quasi al doppio di quanto la Corte dei Conti attribuisce alla vicenda del DG. Questa è una delle principali ragioni per la quale più volte abbiamo detto che la nomina del DG ha comportato un risparmio per l’en-

te. A questo punto supporteremo anche questa tesi con una perizia di un esperto contabile cui fino ad ora non abbiamo conferito incarico di redigere una perizia solo per far risparmiare l’ente. Già da questa estate su una serie di vicende avevo espresso, come cittadino oltre che come Sindaco, delle forti perplessità sullo svolgimento di certi fatti giudiziari e sull’andamento di certe indagini, anche e sempre con ampio rispetto per gli operatori tutti delle forze dell’ordine. Anche su questa vicenda della Corte dei Conti ritorna un dato che fin dall’inizio non ho reso noto e che ora ritengo che i cittadini di Nettuno debbano sapere: la Procura della Corte dei Conti che ha agito nei nostri riguardi su questa vicenda del Direttore Generale, lo ha fatto sulla base delle informative che a quel tempo trasmise ad essa la Guardia di Finanza, e il procedimento accusatorio è seguito dallo stesso magistrato, ben noto, che segue l’accusa per la vicenda della Nettuno Servizi dove il Comune di Nettuno è danneggiato. E’ dunque ben noto alla Procura della Corte dei Conti il duro lavoro che il Comune di Nettuno ha fatto in questi anni per ripianare le casse di un Comune che era arrivato sull’orlo del dissesto finanziario. Un lavoro che ha rifondato sin dalla base soprattutto l’immagine delle Città di Nettuno. Sia chiaro, la semplice e sola vicenda di un incarico contestato di un Direttore Generale non può oscurare, laddove mai risulterà fondata o meno, il lavoro svolto dall’Amministrazione per la collettività. Il Sindaco di Nettuno Dott. Alessio Chiavetta


“Sciogliamo il Consorzio di Lavinio” 6

Il Litorale

Interrogazione del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Cristoforo Tontini per chiudere questo inutile ente

Pag.

Il portavoce consigliere del Movimento 5 Stelle di Anzio, Cristoforo Tontini, sta portando avanti la “battaglia” per lo scioglimento del “Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio” e nella seduta del consiglio comunale di martedì 19 novembre 2013 ha chiesto al Sindaco di Anzio, pretendendo una risposta scritta da rendere pubblica, quanto segue: 1) Copia cartacea del regolamento d’attuazione, concordato fra i due Enti, per la gestione e manutenzione dei servizi, delle strutture e delle infrastrutture consortili, che ha fatto seguito all’atto denominato “Convenzione tra il Comune di Anzio ed il Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio di Anzio” previsto all’ articolo 7 della pagina 9 dello stesso atto; 2) Perché in questa “convenzione” a pagina 2 al punto 1 della premessa si dichiara che con atto del 15/07/1950, a rogito del dott. Giuseppe Intersimone, notaio in Palestrina, rep. n. 9806, Racc. n. 4673 registrato in Palestrina il 24/07/1950, al n. 108 vol. 127 Atti pubblici si dichiara che “veniva promossa la costituzione del Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio di Anzio” se in quell’atto veniva costituito il Consorzio di Lavinio Sant’Olivo? 3) Perché nello stesso punto della “convenzione” si dichiara una successiva modifica del consorzio chiamato Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio di Anzio, con atto del 30/04/1955 a

rogito del notaio Carmelo Schillaci Ventura, Rep. n. 88366, registrato a Roma il 17 maggio 1955 al n. 18069 se su quell’atto notarile non si fa menzione di ciò ma addirittura fa riferimento ad un altro consorzio quello di Lido dei Pini; 4) Visto quanto sopra si chiede copia cartacea dell’atto notarile di costituzione del “Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio di Anzio” 5) Perché in questa “convenzione” si dichiara, a pagina 3 punto 1, che il comune di Anzio con deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 25/07/1951 ha approvato la proposta di Costituzione del Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio in territorio di Anzio quando come da verbale in quella seduta di Consiglio Comunale si discuteva “L’approvazione del Consorzio volontario di Lavinio – Sant’Olivo in territorio di Anzio” come si evince dall’oggetto dello stesso; 6) Si chiede copia cartacea della delibera n. 3162 in data 8.11.1951 della Giunta Provinciale Amministrativa di Roma; 7) Visto quanto affermato nella “convenzione” a pagina 4 al punto 1 si richiede copia cartacea di tutti gli atti di proprietà di tutte le strade del consorzio; 8) Visto quanto affermato nella “convenzione” a pagina 4 al punto 2 si chiede con che autorità diritto o legge il consorzio deliberi contributi obbligatori, a carico dei

consorziati, che per il Comune di Anzio sono volontari? 9) Visto quanto affermato nella “convenzione” a pagina 4 al punto 4 si chiede copia cartacea dell’atto notarile con cui è stato approvato il vigente statuto del Consorzio di Lavinio – sant’Olivo – sant’Anastasio; 10) Qualora fosse valido e accettato, il suddetto statuto, si richiede copia cartacea delle convenzioni annuali scritte e protocollate

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

dal 2005 ad oggi con relative fatture; 11) Visto quanto affermato nella “convenzione” a pagina 6 al punto 2 i cittadini di Lavinio vogliono sapere chi raccoglie la differenziata, il consorzio o il comune? Di chi sono i camion che fanno il servizio? 12) Si chiede copia cartacea della delibera di Giunta Comunale n. 303 del 30/10/2001 e repertoriata al n. 2158 del 30/09/2002; 13) Visto quanto affermato nella “convenzione” a pagina 7 e 8 all’articolo 2 si chiede copia cartacea degli atti di manutenzione e copia cartacea delle rendicontazioni delle spese sostenute a fronte del contributo erogato; 14) Visto quanto affermato nella “convenzione” a pagina 8 all’articolo 2 si chiede la lista dei rappresentanti delegati dal comune e che hanno presenziato alle riunioni del C.d.A. al fine di concordare le opere da eseguire sul territorio; 15) Secondo questa “convenzione” il comune doveva erogare annualmente 170.000 €, quest’anno è previsto che sia erogato tale contributo? 16) Vista la legge c.d. taglia enti perché esiste ancora oggi questa “convenzione”? 17) Quest’amministrazione è a conoscenza che la zona “control-

lata” dal consorzio vuol essere espansa fino alla località denominata “5 miglia”? e che tale procedura va fatta con atto notarile in cui anche il comune si dichiara favorevole? 18) Questa amministrazione è a conoscenza che i nomi di chi compra casa nella zona di competenza del consorzio sono diffusi? Per quale motivo avviene ciò? I cittadini di Anzio ed i residenti in Lavinio hanno più volte sollecitato la soluzione al problema del consorzio che ormai si protrae da oltre sessanta anni e grazie al portavoce-consigliere Cristoforo Tontini, del Movimento 5 Stelle di Anzio, finalmente si avranno delle risposte che chiariranno e risolveranno l’arcano di questo inutile ente. Il cittadino deve essere informato ed il M5S di Anzio ce la sta mettendo tutta grazie anche al supporto dei simpatizzanti e di quelli che non ne possono più di essere presi in giro dalla politica “tradizionale”. Per conoscere l’attività del portavoce Tontini e del suo gruppo basta seguire il “meet up” ufficiale di Anzio all’indirizzo www.anzio5stelle.tk o tramite il blog www.5stelleanzio.tk. Info e contatti: 3311717566 – anzio5stelle@infinito.it. Giovanni D’Onofrio

Egr. Sig. Sindaco, nel 2014 ricorrerà il 70° anniversario dello Sbarco delle truppe anglo-americane sul nostro litorale. Questo evento storico, che ha avuto una grande importanza nel corso del secondo conflitto mondiale, ha promosso anche l’immagine di Anzio a livello internazionale. Crediamo, pertanto, che questa ricorrenza debba essere adeguatamente preparata, potenziando gli aspetti celebrativi rispetto agli altri anni. A partire da quelle tragiche pagine di storia, che tanto pesantemente hanno investito il nostro territorio e colpito la popolazione locale, è opportuno oggi approfondire una riflessione sui temi della pace e del rifiuto della guerra, onorando il dettato costituzionale laddove afferma che: “l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”.

Per questo motivo Le chiediamo di invitare alle manifestazioni commemorative, attivandosi con congruo anticipo, le massime autorità dello Stato, a partire dal Presidente della Repubblica, nel suo ruolo di custode della Carta Costituzionale. Sarà, questo, il modo più appropriato per onorare la memoria democratica ed antifascista di Anzio. La nostra città, decorata con medaglia d’oro al merito civile per atti di abnegazione durante l’ultima guerra, non merita invece l’ennesimo affronto delle manifestazioni neofasciste in ricordo della X Mas, tollerate e giustificate con il rispetto che si deve a tutti i morti. La giornata per la commemorazione dei defunti è il 2 novembre, il 22 gennaio e il 25 aprile, invece, ad Anzio si commemorano la memoria storica cittadina ed i valori della democrazia. Il circolo di Anzio di Sinistra Ecologia e Libertà

Egregio Sindaco


Nettuno Adesso Alla faccia della spending review sostiene Renzi

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Litorale

Pag.

NETTUNO - L’opposizione ha scoperto che il sindaco Chiavetta ha speso tanto in ristoranti

La nostra lista sostiene il sindaco di Firenze alle primarie per l’elezione del leader del Partito Democratico ed auspichiamo, di tutto il centrosinistra. E’ il naturale sviluppo della proposta politica che abbiamo portato agli elettori: semplificazione del linguaggio e dell’azione politica, rete di comunicazione con i cittadini, concretezza sulle cose da realizzare. Occorre cambiare Adesso i vecchi protagonisti della politica, sia a livello nazionale che locale; realizzare atti concreti per creare occupazione, sviluppo, garantire tutele e diritti sociali, soprattutto per quelli che sono i più deboli e rischiano di restare per sempre indietro. Occorre farlo Adesso, prima che sia troppo tardi! Restituiamo fiducia e speranza agli italiani, sosteniamo chi come Matteo Renzi ha rottamato il vecchio modo di fare politica e guarda al futuro con idee e proposte innovative. Per dare sostegno alla campagna pro Renzi, la nostra lista civica ha costituito un Comitato Promotore presso la nostra sede di via Biferno, 10 (quartiere Cretarossa – nei pressi della Banca di Credito Cooperativo) a Nettuno. Per contattarci i nostri riferimenti sono i seguenti: Pagina facebook: nettunoadesso@gmail.com; Di Cola Veronica, cell. 3291231129; Flamini Ernesto, cell. 3385939008; Sanges Alberto, cell. 3393256797.

Così come avevano già fatto per le spese comunali, ora, le forze di opposizione della città di Nettuno hanno ricostruito, documenti alla mano, anche i rimborsi spese del sindaco che, udite udite, ammonterebbero a ben € 25.506,35 già liquidati più € 11.925,05 già impegnati per un totale di € 37.431,40! Nel prenderne atto, quelli che balzano immediatamente agli occhi sono in particolare quelli relativi ai conti dei ristoranti. Premesso che, il Ministero dell’Interno, dall’agosto 2011 prevede che il rimborso delle spese per “missioni istituzionali” agli amministratori degli Enti Locali non deve superare i 58,00 € al giorno, ecco le cifre dove, non vengono mai indicate le destinazioni ne le attività svolte: 1- Determina Dirigenziale n.123 del 13/12/2011: € 7.427 per rimborsi chilometrici (€ 3.165,74) e spese ristorante (€ 4.262,10). 2- Determina Direzione Generale n.97 del 13/10/2011: € 606,53 per rimborsi chilometrici. 3- Determina Dirigenziale n.29 del 28/02/2012: € 2.869,81 per rimborsi chilometrici e spese ristorante. 4- Determina Dirigenziale n. 36 del 27/03/2012: € 2.491,13 per rimborsi chilometrici e spese ristorante. 5- Determina Dirigenziale n. 67 del 07/06/2012: € 2.568,01 per rimborsi chilometrici e spese di ristorante dove, il totale della ricevuta ristorante indicato al n. 5 di € 1.507,00 è esattamente lo stesso (!) di quello indicato al n. 24. 6- Determinazione n. 111 del 06/11/2012: € 2.586,98 per rim-

borsi chilometrici non allegati alla determina presente sul sito istituzionale. 7- Determina n.139 del 21/12/2012: € 15.548,07 sempre non inseriti sul sito istituzionale, dei quali € 3.623,02 liquidati e € 11.925,05 già impegnati. 8- Determina Dirigenziale n. 137 del 21/12/2012: € 969,40 per rimborsi spese di viaggio. 9- Mandato di pagamento n. 120/2013 a seguito Determina n.

21 del 01/02/2013 non riscontrabile altresì sul sito del Comune per € 1.753,93. 10- Mandato di pagamento n. 456/2013 a seguito Determina n. 2 del 06/05/2013 non riscontrabile anche questo sullo stesso sito per € 600,00. Ora, precisano i rappresentanti di minoranza, per questo tipo di “spese goderecce”, non è escluso che possano esistere anche altri rimborsi non ancora pubblicati

7

e/o posti all’interno di altre voci contabili emesse in occasione di feste, ricorrenze e/o viaggi all’estero per gemellaggi vari. E questo, unitamente “all’affaire Faraone”, alla faccia della spending review! Anche se, così come la storia purtroppo ci insegna, i politici al potere, come recita l’aria di una famosa opera lirica: “Questo o quello per me pari son..” Tito Peccia


Operazione rigatoni Anziani per la città 8

Il Litorale

Visita a sorpresa nelle mense delle scuole del Comune di Anzio

Pag.

“Come folgore dal cielo come nembo di tempesta”, con due improvvisi blitz, i consiglieri comunali della città di Anzio Velia Fontana, Massimiliano Millaci e Davide Gatti, venerdì 15 novembre, hanno fatto irruzione nel plesso scolastico Saragat per verificare la qualità del pasto somministrato agli alunni mentre, lunedì 18, sono piombati nel centro cottura e preparazione pasti di quello della Falcone. “In entrambi i casi, ci siamo presentati senza preavviso, ha detto la presidente della Commissione Pubblica Istruzione

Velia Fontana, ed abbiamo constatato che, mentre nel primo istituto, il servizio mensa deve essere ampiamente migliorato, nel secondo abbiamo verificato gli alimenti utilizzati, la pulizia dei locali e la preparazione dei pasti facendo delle osservazioni rispetto al pane ed alla qualità della frutta servita agli alunni con l’auspicio che venga applicata una maggiore attenzione da parte della ditta Serenissima su questi due specifici aspetti. Quindi, insieme all’assessore Laura Nolfi, ha aggiunto la Fontana, ci siamo già attivati per-

chè ciò avvenga al più presto mentre terremo alta l’attenzione rispetto al nuovo capitolato di spesa ed agli standard di un servizio di primaria importanza per le famiglie del territorio”. Ora, c’è da aspettarsi che anche nei giorni a venire, i tre consiglieri si presentino, sempre senza preavviso, nei vari plessi scolastici del territorio comunale per una costante verifica del servizio mensa. Bene così, finalmente dei politici che si preoccupano anche di ciò che mangiano gli altri.. Tito Peccia

TERMOCAMINI - PANNELLI SOLARI - TERMOSTUFE A PELLET

TERMOCAMINO VULCANO - Scalda con la legna abitazioni tramite termosifoni fino a 300 mq; - Acqua sanitaria calda dopo 15 ore dal fuoco spento; - Cottura alla griglia a vetro aperto. PAGAMENTO: 5 mesi dopo l’acquisto, tutto senza interessi oppure in comode rate.

Costo Mod. Vulcano 25-2 (compresa centralina, trasporto e IVA 21%)

€ 2.611,18 = Detrazione fiscale al 50%

escluso montaggio

12 rate € 229,00 • 24 rate € 119,00 • 60 rate € 54,50

Rimborso dal G.S.E. per la vostra stufa-caldaia a pallet o pannello solare. Esempio: stufa termica da 17 kw, che scalda 140 mq, € 2550, rimborso G.S.E., in due anni, di 1850 €. Le domande dovranno pervenire entro il 30/05/2013

Vulcano è acceso in negozio Venite a vedere come funziona Richiedi gratuitamente il depliant illustrativo

NARDINI TERMOCAMINI NETTUNO (RM) Via Della Vittoria, 20 Tel. 06.9808120 - Fax 06.9881269 www.nardinitermocamini.it info@nardinitermocamini.it

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Le iniziative di Nettuno illustrate da Cinzia Scanu

Termina venerdì 29 novembre la possibilità di iscriversi ai progetti “Anziani per la città” e “Assegni civici per disabili”, due iniziative del Comune di Nettuno rivolte a categorie a rischio di esclusione sociale ideate con l’obiettivo di offrire un’occasione di reinserimento e di rivalutazione. L’iniziativa “Anziani per la città” è rivolta ai pensionati, escluse le casalinghe, residenti a Nettuno da almeno due anni e di età compresa tra i 60 e i 75 anni; i partecipanti verranno impegnati in attività quali giardinieri, persone per compagnia e buon vicinato agli anziani, custodi, sarte e vigilanza scolastica. Tra tutte le domande pervenute verrà formulata una graduatoria, con priorità a chi nell’ultimo anno non ha avuto sostegni economici da parte del Comune di Nettuno e, nella singola attività, a chi ha redditi più bassi e a chi è più anziano; chi verrà così selezionato svolgerà il servizio con un orario non superiore alle 10 ore settimanali e riceverà un contributo mensile da parte del Comune di 250 euro. Gli “Assegni civici per disabili” sono rivolti ai disabili di età compresa tra i 18 e i 55 anni e offrono l’opportunità di sperimentare le proprie capacità lavorative, favorendo al contempo l’occasione per maturare il senso di responsabilizzazione

nell’accettazione delle regole che inevitabilmente un lavoro comporta. Le persone coinvolte nel progetto saranno impegnate presso gli uffici comunali, le sedi decentrate, i parchi cittadini, il museo, le istituzioni comunali e tra le attività istituzionali a carattere sociale e solidale. L’orario sarà articolato in funzione delle esigenze degli uffici e dei servizi; per tale impegno, che non supererà le venti ore settimanali, è previsto per un contributo mensile massimo di 250 euro. “Continuiamo a lavorare su un progetto a cui crediamo molto e che ci ha già dato ottimi risultati – commenta l’Assessore ai Servizi Sociali Cinzia Scanu – queste iniziative vedono il coinvolgimento di individui che, purtroppo, troppo spesso rischiano di essere emarginati: abbiamo così la possibilità di valorizzare l’esperienza e la disponibilità delle persone in età più avanzata, mentre l’assunzione di impegni nell’ambito della sfera lavorativa consente ai disabili di responsabilizzarsi e di acquisire un approccio più sicuro e autonomo anche nella sfera privata. Invito tutti coloro che sono interessati a rivolgersi agli uffici dei Servizi Sociali per avere informazioni e assistenza per la presentazione della domanda di iscrizione”. Comune di Nettuno

Tares ridotta

In alcune aree del territorio come Lavinio o Lido dei Pini ci sono, ormai da anni, consorzi che dovrebbero occuparsi della manutenzione stradale e varie in cui i residenti pagano un contributo. Si crea una disparità contributiva tra queste zone e quelle che non sono gestite da consorzi come Anzio centro, Anzio Colonia ed altre zone della città. Per questo motivo come capogruppo del PD ho inserito tra gli emendamenti la riduzione del 60% sulle aliquote della Tares . Questo emendamento oggettivamente valido come gli altri presentati dal gruppo PD è stato completamente ignorato dalla maggioranza consiliare, che già era pronta a votare l’aumento fino al 30% della tassa sull’immondizia, aumento, che si accumulerà sui tributi extra dei cittadini che appartengono ai consorzi citati. Il capogruppo del Partito Democratico Andrea Mingiacchi


Ogni giorno da FABBRICA OCCHIALI c’è una promozione che ti aspetta!!!

OCCHIALI DA SOLE, DA VISTA E LENTI LI TROVI A PREZZI IMBATTIBILI PROMOZIONE SOLE Fai il bis fino al 31 dicembre 2013

LENTI A CONTATTO

+ Se acquisti 3 confezioni di lenti a contatto, la 4ª è in OMAGGIO

+ Se acquisti contemporaneamente 2 occhiali da sole di qualsiasi marca, su quello meno caro avrai il

50% di SCONTO

Occhiali FENDI da vista 50% di SCONTO

Se acquisti un occhiale da vista a partire da € 109, avrai la possibilità di ricevere in REGALO UN SECONDO OCCHIALE da vista del valore di € 49. Del regalo potrà usufruirne anche un amico o parente. POMEZIA - Via dei Castelli Romani, 52 (ADIACENTE NISSAN) - Tel. 069121370


La passione politica che trasmette Matteo Renzi

Pag.

10

Il Litorale

Iniziativa del comitato “Adesso per Anzio” in vista delle primarie del PD per l’elezione del Segretario nazionale

La ricerca di un modo diverso di comunicare la passione politica e umana che trasmette la candidatura di Matteo Renzi alla segreteria nazionale del Pd si è coniugata il 21 novembre a Lavinio Mare, con la voglia di evidenziare con un ospite come Mauro Grassi (attuale capo-segreteria del sottosegretario ai trasporti Erasmo D’Angelis, ma soprattutto primo assessore della giunta di Livorno nel 2011 ad aderire al progetto di Renzi, nonché esponente di spicco del Pd fiorentino) il senso di novità e di rivoluzione che trasmette la candidatura stessa. Nei locali della sala privata di Corso San Francesco, 115, il meeting è stato aperto dalla proiezione di un noto spezzone del film “La Febbre” del 2005, quello in cui il personaggio interpretato da Fabio Volo, Mario, un giovane impiegato comunale che desidera solo aprire il suo pub, sogna di incontrare il Presidente della Repubblica, per restituirgli i documenti e rinunciare alla cittadinanza italiana, ma viene convinto dalla figura del Capo dello Stato (interpretato da Arnoldo Foà) a recedere dal suo proposito, perché ora tocca alla sua generazione, salvare la speranza di questo Paese. Ed è proprio dalla necessità di individuare chi può salvare la speranza e la passione per la politica, che uno dei fondatori del comitato, Angelo Pugliese, ha svolto una breve presentazione di “Adesso per Anzio” a nome anche degli altri due co-fondatori, Lina Giannino e Stefano Colelli, per poi dare la parola a due esponenti della società civile anziate, Stefano Ciocci e Fabrizio Lanzi, che nel comitato renziano hanno portato la forza delle loro esperienze personali. In particolar modo Fabrizio Lanzi, avvocato penalista di 41 anni, ha sottolineato come la giustizia italiana sia stata vittima di una serie di riforme in cui la razionalizzazione delle spese si è andata ad abbattere sul numero dei tribunali, in maniera selvaggia, mentre al contrario, non è riuscita ad operare quel processo di digitalizzazione di smaltimento burocratico, che invece era doverosa, ma che non è stata compiuta, portando il sistema giudiziario italiano a peggiorare ulteriormente i tempi di

svolgimento di ogni singola causa. Stefano Ciocci ha posto l’accento sulla necessità di una piena applicazione, mai come in questi tempi di crisi, del primo articolo della nostra Costituzione, quello in cui si dichiara che la nostra Repubblica è fondata sul lavoro, ricordando che vi è da parte di una larga fetta di quella che è la classe media italiana, una grande aspettativa per le spinte di rivoluzione anche in questo campo che una figura giovane e innovativa come Matteo Renzi può portare. Dopo la proiezione di un altro filmato, vi è stato l’intervento del presidente del comitato Renzi di Ardea, Salvatore Abate, figura giovane ed emergente del pd rutulo che ha evidenziato come fosse difficile un anno fa andare a sostenere a campo aperto alle primarie per la premiership, la figura di Matteo Renzi, mentre ora vi è una grande corsa a “salire sul carro del vincitore”. Terminata questa fase, è iniziata la seconda fase dell’incontro, quella in cui l’ospite della serata, Mauro Grassi, si è sottoposto piacevolmente alle domande del giornalista –moderatore di Youngtv, Giancarlo Testi; quesiti tutti concentrati sulla difficoltà che ha il Partito Democratico a livello nazionale di uscire fuori dalle incertezze e dai dubbi che lo hanno classificato di fronte agli italiani come una forza non adatta a cogliere il cambiamento del Paese, ma al contrario dedicata solamente all’autolesionismo spinto. Mauro Grassi, dopo avere spiegato i motivi che lo spinsero due anni fa ad avvicinarsi a Renzi, ha condiviso nelle linee principali l’analisi contenuta nelle domande di Testi ma ha anche fatto emergere una forte e caratterizzata voglia di rinnovamento che è diffusa nel Paese e che, secondo l’esponente del pd fiorentino è possibile tramutare in qualcosa di concreto, solo se il sindaco della sua città, saprà da segretario nazionale innescare fin dal giorno dopo l’eventuale vittoria alle primarie, il 9 dicembre. A seguire, vi sono state domande di diverso tipo, da parte del pubblico presente in sala, che hanno spaziato dalla richiesta di una opinione di Renzi sulla guerra in Afghanistan alla paura che molti hanno che anche

Elettrauto • Meccanico • Diagnosi Elettronica computerizzata Impinati GPL/Metano • Ganci Traino • Aria Condizionata Tagliandi Auto

VENDITA • INSTALLAZIONE ASSISTENZA

Impianti Hi-Fi car • Allarmi satellitari • Car navigation

Pagamenti personalizzati

IMPIANTO GPL LOVATO a partire da € 699,00 NETTUNO - Via Orvinio, 3 - Tel. e Fax 06.9882707

INTRATTENIMENTO VARIO CABARET, MUSICA DAL VIVO, POESIA, PIANO BAR X FESTE PRIVATE E DI PIAZZA; MATRIMONI, BAR, PIZZERIE E CANTINE Per contatti: 3294075249

il sindaco di Firenze, possa fallire nel suo incarico, così come accadde per i suoi predecessori. Punti interrogativi su cui Grassi ha deciso di rispondere evitando esclamazioni propagandistiche, ma semplicemente invitando a riflettere sulla autorevolezza e capacità di lettura della situazione attuale da parte del politico Renzi. Dopo la fine dell’intervista pubblica, i tre fondatori, Lina Giannino, Stefano Colelli e Angelo Pugliese, hanno dato la parola al segretario in carica del Pd di Anzio, Gianni De Micheli, per

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

permettergli di poter fare un saluto all’assemblea, cosa che il neosegretario ha fatto volentieri. Presenti tra il pubblico, la consigliere comunale in carica del Pd, Maria Teresa Lo Fazio, anche gli ex consiglieri Massimo Creo e Aurelio Lo Fazio, l’ex segretario del Pd di Nettuno Giacomo Menghini e il suo omologo del circolo Pd di Lavinio, Rosario Napoli, così come anche l’ex candidato sindaco dell’IDV Valerio Pollastrini, il quale nella sua veste di esperto di diritto del lavoro ha avviato un interessante dibattito con il Grassi

sulla necessità di un abbassamento del costo del lavoro coniugato ad una riforma diversa della materia in questione. Per ogni informazione ulteriore si invita a contattarci ai seguenti recapiti telefonici: 347-3309710;2) 3666806195; 3)333-2606610 o le seguenti mail: angelo.pugliese2006@gmail.com;col.stef71@g mail.com;adessoperanzio@gmail. com o semplicemente si invita a visionare sul profilo facebook “Adesso Per Anzio” i filmati degli interventi di Grassi, Abate, Ciocci.


Eric Fletcher è morto ad Aprilia Il Litorale

Harry Shindler è risalito alla località che è vicino al Fosso della Moletta

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Sono diventati buoni amici, Roger Waters, bassista e fondatore dei Pink Floyd, e il veterano di guerra novantatreenne dell’esercito britannico Harry Shindler, che ha colmato un vuoto durato quasi settant’anni e che ha tormentato il passato di Roger, a proposito della scomparsa di suo padre: Eric Fletcher Waters, sottotenente inglese caduto in battaglia nelle settimane successive allo sbarco di Anzio del 1944, quando Roger aveva appena cinque mesi. La ricerca del leader dei Pink Floyd, durata tutta la sua vita, ha avuto una svolta nel marzo del 2013, quando l’artista decide di intraprendere un lungo viaggio in Italia per ricostruire gli ultimi frammenti della vita di suo padre rimasti fino ad allora nell’oblio, come dichiarava nella celebre “Another Brick In The Wall”: “Papà è volato al di là dell’oceano/Lasciando solo un ricordo/Un ‘istantanea nell’album di famiglia/Papà, cos’altro mi hai lasciato?”. Dapprima Roger fa visita al cimitero di Cassino, dove suo padre, morto all’età di trentuno anni per mano del nemico tedesco, è commemorato sul quinto pannello del Memoriale eretto presso la città, tra i caduti dei quali le spoglie sono andate disperse. Tutttavia, ciò non è abbastanza per dissolvere i dubbi e gli interrogativi che hanno turbato l’intera vita dell’artista, a tale scopo sarà decisivo l’incontro con Harry Shindler. Schindler è il rappresentante dell’associazione veterani inglesi, vive in Italia, ha più di novant’anni e dedica il suo tempo a ricostruire il passato e la storia dei soldati di cui si sono perse le tracce in battaglia: “An-

ch’io ho partecipato allo sbarco di Anzio” spiega Schindler, “per me preservare la memoria di quei ragazzi come me che hanno combattuto per restituire la libertà all’Europa è un dovere morale, una necessità che sento verso coloro che sono stati meno fortunati di me”. Schindler confessa candidamente di non conoscere Roger Waters come musicista ma di essere rimasto molto colpito dalla sua storia: “Volevo aiutarlo e ho pensato di rivolgermi all’archivio di stato di Londra: lì sono conservati i report dettagliati di quanto accadeva sul campo di battaglia. Nel rapporto firmato dal comandante dell’Ottavo Battaglione dei Royal Fusiliers, Olivier Bellasis, si legge che il 18 febbraio 1944, alle ore 11.30, nelle campagne di Carroceto, il sottotenente Waters è stato ucciso. Era Aprilia, non Anzio e né Nettuno”, prosegue Shindler: “La storia tende a semplificare i luoghi, ma il punto esatto dove è morto il sottotenente Waters era nei pressi di un fosso a un miglio dal centro di Aprilia. Come l’ho scoperto? Prendendo le mappe di allora, che spiegavano nel dettaglio le operazioni militari giorno per giorno, e sovrapponendole a quelle di google. È così che ho scoperto il luogo della morte del papà di questo grande musicista”. In quello stesso luogo sarà eretto un monumento in onore del sottotenente Waters e degli altri alleati che hanno dato la vita per la libertà tra Anzio, Campo di Carne e Aprilia, e dei quali sono andate perdute le spoglie. Sulle rive del fosso della Moletta, il 18 febbraio 2014 (70 anni esatti dalla morte del sottotenente Waters) si svol-

Pag.

11

Roger Waters, fondatore dei Pink Floyd, è il figlio di Eric Fletcher

Harry Shindler

gerà la cerimonia commemorativa e il leader dei Pink Floyd ha promesso all’amico Harry che non mancherà all’evento. Mentre l’amministrazione comunale di Anzio valuta se conferire la cittadinanza onoraria al musicista, Harry Schindler riceve in dono una sua poesia inedita composta per l’occasione come ringraziamento. Il veterano inglese si commuove mentre legge i versi scritti dall’amico Roger Waters: “..figlio mio non opporti al dolore del tuo lutto ma affilane la lama. Che tu non sfugga mai, insensibile e crudele, a sfide ardue da sostenere... “...quindi trattieni le tue lacrime, dice mio padre, raccogli in una coppa quella medaglia salata. Sgorga da un unico fiume. Su quel fiume, figlio mio, mi sono giocato la vita.” Virginia Graziani

Eric Fletcher Waters con famiglia

SG C

ATTREZZATURE E PRODOTTI PER MEDICI AUSILI PER DISABILI PRODOTTI PER GINECOLOGI - FISIOTERAPISTI ORTOPEDICI - VETERINARIA NOLEGGIO E ATTREZZATURE PER DISABILI CONVENZIONATO ASL

OFFERTA PER TUTTO IL MESE DI DICEMBRE

AEROSOL ALPHANEB

€ 35,00 CAMICE BIANCO UOMO - DONNA

€ 15.00

TERMOMETRO AURICOLARE THERMOSCAN € 40,00

TERMOFORO CERVICALE

€ 39,00

CUSCINO CERVICALE

€ 38,50

MISURATORE DI PRESSIONE ELETTRONICO € 40,00

SIGMO COMPLETO DI FONENDO € 17,50

SCONTO del 20% PER I PENSIONATI BILANCIA SECA PROFESSIONALE

MISURATORE DI GLICEMIA

€ 98,00

€ 30,00

ECCEZIONALE PROMOZIONE SCONTO 30% SU CALZATURE ORTOPEDICHE SCONTO 20% SU REGGISENI E BODY MODELLATORI

SATURIMETRO

€ 30,00

NOVITÀ ABITI DA LAVORO PERSONALIZZATI

APERTURA STRAORDINARIA DICEMBRE sabato 7, sabato 14, sabato 21: 9,00-13,00 / 15,30-19,00 • domenica 22: 9,00-13,00

DISPONIBILI IN SEDE AUSILI DA BAGNO TUTORI ORTOPEDICI CALZE CONTENITIVE

NOLEGGIO AUSILI PER LA MOBILITÀ E APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI

Via del Mare 20-20/a-22 - Pomezia (RM) - Tel. 06.91250892 - 06.91385723 - Fax 06.91628104 www.veterinariasanitaria.it • sanital@hotmail.it • sanitalsas@gmail.com


Manifestazione per salvare la pineta 12

Il Litorale

Grande partecipazione alla pineta della Gallinara di Lido dei Pini il 21 novembre per sensibilizzare le autorità competenti

Pag.

Anche Giove Pluvio è stato benevolo con la bella manifestazione organizzata alla pineta della Gallinara al Lido dei Pini, nel grande prato diventato tale dopo l’abbattimento di oltre 60 pini a causa dell’attacco epidemico di un coleottero che sta letteralmente uccidendo l’intera pineta che da il nome al quartiere. Con un pallido sole che si alterna ad una nuvolaglia che non promette niente di buono, alle 10 del 21 novembre sono presenti centinaia di bambini delle scuole locali ben ordinati in un grande cerchio con i loro insegnanti e con tantissimi genitori. Una mostra di disegni raffiguranti la natura e la difesa della loro bella pineta è stata montata su cavalletti, striscioni colorati portati dai bambini ed un plastico di cartone riproducono in modo semplice ma fortemente significativo la volontà dei giovani cittadini di difendere il loro sacrosanto diritto al verde ed al loro parco di pini. Il risultato dell’amore e della dedizione degli abitanti e dei componenti del Gruppo Operativo Salviamo la Pineta del Lido dei Pini. Il lavoro eccezionale di Maria Pia Pelagatti dell’Oleandro, di Lucia Nencini del Consorzio Lupetta, che ha “condotto” lo spettacolo con grande capacità didattica spiegando ai bambini il significato di quanto stava accadendo intorno a loro, di Angelo Gianfrancesco di Assoraider e dei suoi scouts e di tutti gli altri componenti il Gruppo con Nazzareno Chiacchierini del Consorzio Lido dei Pini, che ha anche influito in modo significativo con una partecipazione economica all’evento, hanno trasformato un’idea in un fatto fortemente simbolico davanti al quale sarà molto difficile per l’amministrazione comunale liquidare il dramma della pineta del Lido dei Pini come la solita lagnanza di cittadini che vogliono difendere il proprio orticello. La manifestazione ha visto elementi di concretezza che vanno oltre il simbolismo e la commemorazione con la piantumazione di decine di alberi piccoli e grandi parzialmente acquistati dal Consorzio Lido dei Pini e parzialmente donati dal Corpo della Guardia Forestale che era rappresentato dal un dirigente del Comando Provinciale e da una delegazione della Stazione di Anzio- Nettuno. La presenza del Comandante di Carabinieri M.llo Luca e di un nucleo della Polizia Municipale hanno garantito la sicurezza dei tanti partecipanti e particolarmente dei bambini nei loro spostamenti e nell’attraversamento delle strade dagli stessi percorse. Il parroco di Lido dei Pini, che ha parlato della sacralità della natura, ha benedetto l’evento e le piante, che sono state interrate con la partecipazione dei bambini, in lunghi filari che hanno interessato una notevole porzione del prato. E’ passato tanto tempo da quando Legambiente e l’OIDA hanno cominciato questa battaglia in difesa del diritto essenziale della difesa dell’ambiente al Lido dei Pini; ma è passato solo qualche mese dalla prima riunione che si è tenuta nel bar di fronte all’imponente e rumorosissimo luna park che ha infettato l’estate degli abitanti del quartiere. Le cose si fanno sul serio e

tanta gente è venuta allo scoperto mettendoci la faccia. Il successo del lavoro del Gruppo ed anche di questa manifestazione è sottolineato dalla grande partecipazione di gente sotto un grande striscione “Gruppo Operativo Salviamo la Pineta del Lido dei Pini”; partecipazione di tutti, anche di ragazzi della comunità indiana che abitano e lavorano nella zona. Il successo della manifestazione della festa dell’albero al Lido dei Pini è stato sottolineato dalla forte presenza dei rappresentanti della politica locale; un gruppo apprezzabile di consiglieri comunali hanno ribadito l’importanza della natura e dell’ambiente e l’assessore alla cultura del Comune di Anzio ha portato il saluto del Sindaco con un discorsetto di un minuto e trenta secondi. La presenza dei politici in occasione di una manifestazione “politica” come quella della festa dell’albero in una pineta che muore, è certamente ben accetta ma i giudizi dei cittadini si misureranno sulle decisioni che gli stessi prenderanno in concreto in ambito comunale per intervenire in modo massiccio, rapido e professionale per combattere il male che ha colpito la pineta e per porre in atto tutte le iniziative necessarie per salvarla e ripopolarla. I bei gesti e le chiacchiere servono solo ad esacerbare gli animi se non sono seguite da fatti concreti e positivi. I cittadini stanno dando chiari segni di volontà per riappropriarsi della propria pineta perché l’amministrazione comunale non ha dato inizio ad un adeguato intervento fitoterapeutico per curarne il male che l’ha colpita e che la sta inesorabilmente uccidendo. Le responsabilità dell’amministrazione comunale e di quella ragionale restano integre e diventano sempre più gravi col procedere della distruzione della pineta. Non si venga a raccontare che non esistono rimedi perché questo non è vero. Esistono rimedi e bisogna ricercarli e porli in atto e per ricercarli devono essere impiegati esperti del settore. Il coleottero che ha attaccato la pineta viene combattuto in altre circostanze ed in altri luoghi e, con la conoscenza e la cura, viene controllato e battuto. Non è facile ma la pineta della Gallinara è un bene che merita tutto quanto necessario per la sua preservazione. La festa dell’albero organizzata dal Gruppo Operativo Salviamo la Pineta del Lido dei Pini ha rappresentato un esempio di volontà comune e di sforzo organizzativo: Ora il Comune intervenga e lo faccia molto celermente. Coinvolga il Servizio Fito sanitario della Regione Lazio, l’Università di Roma ed altri centri di ricerca. Si analizzi il problema in loco con l’intervento di esperti e poi si proceda. La Pineta del Lido dei Pini deve essere salvata. La manifestazione del 21 novembre è terminata verso le 11,30 quando, come previsto, le scolaresche con i loro insegnanti ed i genitori si sono trasferiti ordinatamente nel vicino Hotel Lido dei Pini dove un piccolo rinfresco era stato organizzato; mentre una leggera pioggia cominciava a cadere sul prato, forse per annaffiare gli alberi appena piantumati, Auspicio di rinascita. Sergio Franchi

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013


Virgo Fidelis

Celebrata la patrona dell’Arma dei Carabinieri

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il 21 novembre si è celebrata la “ Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri., e la ricorrenza dell’orfano. La celebrazione, voluta dal maggior Ugo Floccher, si è tenuta nella Basilica di Nostra Signora delle Grazie di Nettuno, da don Walter, davanti alle più alte autorità di Anzio e Nettuno e dai rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, ai Carabinieri in servizio ed in congedo, oltre una folta rappresentanza di alunni dell’Istituto Comprensivo IV, di via Visca di Nettuno. Nella sua omelia, don Walter, ha esordito, affermando che la Chiesa è anche piena di bambini della Scuola Salvo D’Acquisto, di mamme di papà, di Carabinieri in servizio ed in congedo .. che bello. Pensando ai Carabinieri non si può non pensare alla virtù morale e cristiana della fedeltà. La fedeltà è una virtù morale indispensabile per tutti: piccoli e grandi, per le famiglie e per i genitori, per civili e militari, per i Carabinieri fedeli nei secoli e per i preti. Ormai usiamo associare la figura del Carabiniere alla figura del soccorritore e del liberatore. La fedeltà ha sempre un costo ed ogni Carabiniere lo sa. Il maggiore Floccher ha evidenziato oltre alle parole di don Walter che la data fissata nel 1949 da Papa Pio XII, è coincidente con l’anniversario della battaglia del Culqualber, ove un intero battaglione dei Carabinieri, il 21 novembre 1941, si sacrificò immolandosi nella strenua difesa del caposaldo glorioso fatto d’armi e al Il conferimento alla Bandiera dell’Arma della Medaglia D’Oro al Valore Militare. Ha ringraziato tutti i Carabi-

nieri di Anzio, Nettuno ed Ardea per il loro proficuo lavoro a favore della sicurezza delle persone, alle Associazioni in congedo e protezione civile per la loro collaborazione, tutti gli Ufficiali e non di tutte le Armi, ai Sindaci di Nettuno (Chiavetta), di Ardea (Di Fiori) ed il Vice Sindaco di Anzio (Zucchini), che hanno voluto esser presenti per onorare la Vergine Virgo Fidelis. E’ stata data ettura delle preghiere del Carabiniere e per orfani. Al termine si è proceduto alla premiazione di due lavori, dopo un concorso, degli alunni del IV Istituto omnicomprensivo di via Visca di Nettuno con la Dirigente Daniela Pittiglio e dall’insegnante Anna Cattaneo. I lavori sulla figura di Salvo D’Acquisto, che presto sarà Santo, cui la scuola è intitolata, sono stati selezionati da una commissione composta dal Presidente ANC di Anzio e Nettuno, Arnaldo Albini, dal già Dirigente Scolastico e Presidente dell’Assoarma locale, professore Giuseppe Laporta, e da tre insegnanti. Ai primi due alunni è stato consegnato un attestato-diploma, oltre ad oggetti dell’Arma. Per ricordo, ed a tutti gli alunni presenti è stata consegnata una medaglia dell’Associazione Carabinieri con il logo dell’Associazione Carabinieri e il 70^ anniversario di Salvo D’Acquisto.. Successivamente i soci, con i familiari si sono recati al pranzo sociale ove il presidente Albini ha consegnato alla dirigente Scolastica Pittiglio ed all’insegnante Cattaneo, attestati per la loro disponibilità. Eduardo Belcastro

Il Litorale

Pag.

13


La maratona di Semeraro ad Anzio

Pag.

14

Il Litorale

Continuano le visite pastorali del vescovo monsignor Marcello Semeraro al vicariato della Città neroniana

Si è conclusa domenica 17 novembre la Visita pastorale presso la Parrocchia di S. Antonio Abate in località Falasche ad Anzio. Il Vescovo ha incontrato, durante la sua Visita, non solo i gruppi famiglie ma anche le altre realtà, i catechisti, le associazioni cattoliche come la Confraternita e l’Azione Cattolica. Durante la S. Messa domenicale in chiusura della Visita, il Vescovo, si è soffermato sull’assemblea domenicale, che riunisce tutte le componenti della parrocchia, non soltanto l’unione di diverse fasce di età ma anche di diverse condizioni di vita. Ha voluto così incoraggiare l’Assemblea al decoro della liturgia domenicale ‘’sono tanti i segni che rendono bella la liturgia, diremmo che tutti i nostri sensi dovrebbero godere nella Messa della Domenica. La vista per contemplare la bellezza, l’udito per l’armonia dei suoni, l’odorato per il profumo dell’incenso’’. La segreteria Diocesana

Nella vigilia della solennità di Cristo Re dell’Universo, il Mons. Semeraro, nel proseguire i suoi incontri programmati per la Visita pastorale al Vicariato di Anzio, ha incontrato, presso la Basilica di S. Teresa in Anzio due componenti fondamentali del servizio liturgico ovvero i Ministranti e le Corali parrocchiali. Nel pomeriggio del 23 novembre tutti i ministranti riuniti nel salone parrocchiale hanno accolto il Vescovo Marcello che li ha esortati a proseguire il servizio all’altare con dedizione, spirito di servizio e nella consapevolezza del ruolo importante che viene riposto in loro. A seguire Mons Marcello si è incontrato con tutte le realtà di coro e corali presenti e attive nel-

le parrocchie del Vicariato di Anzio. Ha aperto l’incontro, come pure per quello dei ministranti, don Andrea Conocchia, Vicario territoriale e ha poi preso la parola la referente vicariale per le corali che ha presentato le realtà presenti. Il Vescovo, da parte sua, prendendo in prestito l’affermazione di Plinio il Vecchio, ha affermato “Il popolo cristiano è un popolo che canta”. Ha continuato il suo intervento spiegando le funzioni del coro all’interno della celebrazione eucaristica concludendo con un’altra affermazione, questa volta di Benedetto XVI :“L’educazione al canto non è soltanto esercizio della voce, ma è educazione all’ascolto e attenzione all’altro. Cantare in coro è educarsi alla vita”. Domenica 24 novembre, poi, presso la Parrocchia Ss. Anna e Gioacchino a Lavinio stazione si è svolta la Concelebrazione Eucaristica, presieduta dal Vescovo nella Solennità di Cristo Re dell’Universo per l’apertura del quarto anno di Visita pastorale alla Diocesi di Albano da parte di Mons. Marcello. Dal prossimo 6 dicembre fino all’8 dicembre il Vescovo sarà in visita presso la Parrocchia dei Ss. Pio e Antonio di Anzio dove avrà in programma diversi appuntamenti sia con le realtà parrocchiali, sia con le autorità cittadine e militari. La visita presso la parrocchia madre di Anzio, si aprirà con la celebrazione in onore di S. Barbara patrona della Marina Militare dove saranno presenti tutte le autorità marittime e si concluderà domenica 8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione, con la S. Messa comunitaria delle ore 10 a cui parteciperà tutta la comunità parrocchiale. Diocesi Suburbicaria di Albano

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Incontro con i bambini di 1° e 2° anno di Comunione. Incontro con i ragazzi del 1°, 2° e 2° anno di Cresima. Incontro con i Genitori

Incontro con il Gruppo Famiglie, Giovani di Azione Cattolica, Comunità Missionaria, Confraternita, Gruppi parrocchiali, persone anziane e tutti coloro che frequentano la Parrocchia.

Incontro con il Consiglio Pastorale Parrocchiale (CPP) e per gli affari economici (CPAE)

Amministrazione del Sacramento della Cresima da parte di Don Gualtiero Isacchi

Bacio del Crocifisso

Incontro e liturgia con persone anziane presso la casa di riposo Villa Fortunata.


Manca la trasparenza nell’intramoenia Sviluppo sostenibile 16

Il Litorale

Riceviamo e pubblichiamo l’intervento del consigliere regionale Barillari

Pag.

Qualcuno di voi si è mai chiesto come mai sia in pratica impossibile prenotare un’ecografia, una radiografica, una visita cardiologica, pediatrico o ginecologica telefonando al Recup? Utilizzando il servizio di prenotazione mediante agende pubbliche, tranne casi miracolosi, per il cittadino è di fatto impossibile ottenere una prestazione ambulatoriale erogata dal Servizio Sanitario Nazionale nel proprio territorio di residenza. Molto più facile, anzi, assolutamente immediato ottenere la stessa prestazione a pagamento. Perché? Sono forse pochi i medici specialisti che le erogano? Forse il numero di prestazioni ambulatoriali erogate per pazienti esterni è talmente alto da saturare tutte le possibilità di prenotazione? Niente di tutto questo. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle hanno scoperto il perché. Mediante una richiesta d’accesso agli atti presentata all’Asl Roma H, per la quale abbiamo sollecitato l’intervento di una Senatrice del Movimento (Elena Fattori), siamo venuti in possesso di un Internal Audit sull’attività libero professionale intramuraria esercitata dai medici del nostro territorio nell’anno 2011. Per prima cosa è doveroso rendere merito alla Direzione Generale della Roma H, di aver liberamente voluto avviare nel 2011 un processo d’auditing interno finalizzato a fare chiarezza sull’attività libero professionale intramuraria esercitata dai medici. Un atto volontario d’autoregolamentazione aziendale. Detto questo però, secondo quanto rilevato nell’Audit, questa attività anziché essere un servizio aggiuntivo per l’utenza, atto a promuovere la libera scelta, ma soprattutto a ridurre i tempi d’attesa, è apparsa piuttosto essere un sistema ingegnoso e ben architettato finalizzato essenzialmente a favorire l’attività privata a pagamento dei medici a discapito del servizio pubblico. In che modo? L’Asl Roma H, almeno fino al 2011, non si è per niente occupata di contrastare l’esercizio di un palese conflitto d’interessi dei medici, contravvenendo a regolamenti e leggi regionali e penalizzando pesantemente l’utenza e la domanda sanitaria. Abbiamo scoperto, esaminando i dati presenti nel documento, che ogni anno il servizio sanitario pubblico riduceva l’offerta, nell’ambito delle prestazioni maggiormente richieste dall’utenza, di almeno 60.000 prestazioni rispetto a quelle che avrebbe potuto effettivamente erogare in base al numero dei medici disponibili. Chi se ne avvantaggiava? Semplice: quei medici che le erogavano privatamente e a pagamento mediante dirottamento della domanda (per assenza oggettiva d’offerta pubblica tramite chiusura d’agende o calibrate su misura di singolo medico) verso gli studi privati presso di cui svolgevano l’attività. Come si rileva dai dati statistici dell’Audit e dalla descrizione della procedura organizzativa d’elaborazione delle agende, questi medici quando erano autorizzati all’esercizio dell’intramoenia riducevano l’attività istituzionale proprio nell’ambito di quelle prestazioni che poi loro offrivano a pagamento. In pratica il peso delle prestazioni istituzionali (ma solo quelle in comune a quelle erogate privatamente) diminuiva se uno o più medici esercitavano anche l’attività libero-professionale. Dall’Audit risulta, inoltre, che alcuni medici hanno guadagnato oltre 200.000 euro l’anno (cui vanno ad aggiungersi altri 120.000 euro circa di stipendio base istituzionale) solo con lo svolgimento

di questa attività aggiuntiva. Proprio quei medici che avrebbero dovuto e potuto svolgerle gratuitamente presso gli ospedali e ambulatori pubblici. Il regolamento e le norme regionali del resto sono chiari: impongono che non possono essere erogati volumi in attività intramuraria superiori a quelli erogati in sede istituzionale. Però, mentre privatamente erano erogate a pagamento migliaia di prestazioni, nell’Asl Roma H interi reparti ospedalieri con intere equipe di medici specialisti erogavano in importanti discipline un numero di prestazioni inferiori o poco superiori a quelle erogate in regime d’intramoenia. In pratica c’erano casi in cui un ristretto numero di medici era capace di erogare privatamente più prestazioni di quante non fosse in grado di erogarne un intero ospedale! Miracoli della produttività. Stranamente i medici diventavano iper produttivi soltanto, quando svolgevano attività privata! Sempre riportando i dati dell’Audit, c’erano medici che risultavano lavorare 28 ore a settimana (cui dovremmo sommare le altre 38 ore istituzionali), in altre parole lavoravano 13,2 ore al giorno esclusi sabato e domenica e senza festività, e che riuscivano ad erogare privatamente oltre 6 prestazioni orarie, prestazioni che, però potevano ridursi ad un’oraria soltanto in ambito ospedaliero o ambulatoriale! In sede istituzionale invece le prestazioni per pazienti esterni scarseggiavano. Non solo, diventavano addirittura difficilmente controllabili dal sistema informatico interno e le erogazioni non erano collegate all’attività del singolo medico. Questa mancata assenza di controllo facilitava l’elusione anche dei controlli dell’attività privata. Un disordine ben orchestrato! Nel frattempo le agende in cui erano offerte le prestazioni pubbliche, erano chiuse illegalmente appena giunte a saturazione per essere poi riaperte in base a comodità del medico. L’utente telefonava al Recup e il posto non c’era e chi pianificava le agende? Erano gli stessi medici, sempre secondo l’Audit, che offrivano la loro esigua disponibilità, comunicandola al responsabile del sistema Recup e non era l’azienda a pianificarle in base al numero di medici specialisti dipendenti e a contratto e ai volumi di prestazione ottenibili e pianificabili in base a specifici tempari di categoria. Insomma, i medici c’erano, il loro potenziale produttivo pure, ma la possibilità di prenotare le loro prestazioni No. Intramuraria a parte. Possiamo infine rilevare, sempre dall’Audit, che: * L’attività libero professionale era svolta per ben oltre il 90% fuori dalle sedi istituzionali, quindi in forma cosiddetta “allargata” presso

strutture private, facendo sì che un’eccezione diventasse, di fatto, una consuetudine, quindi contravvenendo smaccatamente il regolamento che prevede che l’attività intramoenia debba essere svolta ed essere prenotabile presso le strutture pubbliche; * Le prestazioni autorizzate ai medici non erano codificate con codici da nomenclatore utilizzati per le prestazioni istituzionali e pertanto non erano comparabili con le stesse al fine di verificarne i corretti equilibri; * Dei circa 10 milioni d’euro finanziati dalla Regione Lazio messi a disposizione della Roma H per attrezzature e immobili ne sono stati effettivamente utilizzati poco più di 3 milioni, mentre per la restante parte non era stata neanche bandita una gara; * Su dieci strutture ospedaliere soltanto una cioè l’ospedale di Marino, nel 2011 era pronta per essere dedicata all’attività intramuraria ma che era impiegata per altre cose, mentre i lavori presso altre strutture erano dirottati verso altri utilizzi o bloccati per contenziosi con le ditte per richieste d’aggiustamenti non preventivati dall’appalto iniziale; * Pur esistendo un preciso responsabile dell’attività, questo non era in grado di conoscere nel complesso né la situazione economica, finanziaria e patrimoniale e né i volumi espressi dall’attività stessa; * Il personale amministrativo di supporto all’attività svolgeva mansioni ridondanti che non ne giustificavano spesso l’utilizzo in termini ore assegnate; * I rilievi e le irregolarità ravvisati nei bollettari dei medici, gravi in parecchi casi, una volta pervenuti presso il responsabile aziendale erano riposti in giacenza in un “cassetto” e non ne scaturiva mai alcun provvedimento o revoca autorizzativa per alcun medico trasgressore; * Non esisteva un sistema di contabilità separata che sarebbe stato in grado di ravvisare la redditività dell’attività e soprattutto la situazione patrimoniale della stessa. Insomma una situazione catastrofica che ha danneggiato pesantemente l’utenza. Si spera che con la risoluzione del M5S atta a standardizzare per l’attività libero-professionale intramuraria la procedura d’Internal Auditing da applicarsi presso tutte le Asl Laziali con l’obiettivo di raggiungere un accordo normativo atto a garantire la chiarezza e la trasparenza delle procedure nel rispetto dell’intento originario dell’esercizio dell’attività. Che non è quello di far arricchire i medici alle spalle dell’utenza quanto piuttosto quello di garantire un servizio aggiuntivo alla domanda sanitaria. Davide Barillari

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Celebrata anche la giornata dei diritti del bambino

Nei giorni dal 18 al 22 novembre scorsi presso la scuola Primaria Severiano del IV Istituto Comprensivo di Anzio diretto dal Reggente Dott Marco Coluzzi, si è celebrata la Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile con iniziative di diverso genere, che la Commissione Italiana per l’UNESCO ha inserito, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, nel Programma Nazionale della Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2013 quest’anno con il tema ‘I Paesaggi della Bellezza: dalla Valorizzazione alla Creatività’. Gli allievi delle classi I A, II A/B, III A/B, IV A/B e V A/B della scuola hanno avuto il piacere di incontrare personaggi illustri del nostro territorio che, a titolo gratuito, hanno guidato i bambini attraverso percorsi artistici, storici e naturalistici in un fantastico viaggio dal titolo ‘Tesori intorno a noi’ alla scoperta di un territorio da conoscere, da amare e da ricreare sempre più in sintonia con le esigenze dei suoi abitanti, piccoli e grandi. Renzo Mastracci, architetto, socio ANFI con le sue suggestive proiezioni di diapositive sul Bosco di Foglino, ha affascinato i bambini avvicinandoli con i suoi strani ed inimmaginabili abitanti al concetto di biodiversità per comprendere quanto sia importante rispettare la vita nella sua diversità e prendersi cura degli spazi verdi, anche a vantaggio della sostenibilità urbana, migliorando sempre più il rapporto dell’uomo con la natura. Patrizio Colantuono ha invece incontrato i bambini più grandi per ricordare che i paesaggi cittadini vanno tutelati anche in quanto archivio storico e memoria del vissuto della nostra gente, nonché simbolo di valori imperdibili quali la libertà e la democrazia. L’appuntamento con il mosaicista Nunzio Monticelli Cuggiò, ha contribuito a far comprendere gli esordi della comunicazione umana, allorquando intorno al 3000 a.C., due persone concordavano la forma da dare a semplici tasselli, attraverso consensi fatti unicamente di sguardi, generando nel tempo incredibili capolavori che hanno dato lustro per interi secoli anche ad Anzio; i bambini si sono dunque cimentati in questa straordinaria arte che richiede capacità progettuali e tanta pazienza. “I pittori che hanno ritratto la costa laziale tra il 1500 e il 1800” è il titolo della meravigliosa raccolta di famosissime tele, parte delle quali

sono state mostrate dal prof Clemente Marigliani, accompagnato da Gianni Farulla e da Rosa Fantasia, durante l’ultimo incontro della Settimana a cui hanno partecipato anche alcuni rappresentanti dei genitori, allo scopo di comprendere il valore dell’arte nella storia dell’umanità e le trasformazioni del paesaggio nel tempo. Il previsto incontro con gli scultori Enzo Pollastrini e Anna Maria Ruisi, purtroppo è stato rinviato per motivi di salute. Il 20 novembre cioè nel pieno svolgimento della Settimana, si è celebrata anche la ‘Giornata mondiale dei diritti del bambino’ che abbiamo voluto ricordare perché garantire il rispetto dei diritti dei bambini, in particolare dell’istruzione e dell’inclusione nella società, è un compito di tutti e va giocato nell’ attenzione alle loro esigenze e nell’esercizio quotidiano della responsabilità e della democrazia. È proprio nella collaborazione tra la scuola e la società che si possono creare spazi formativi dove vivere i valori dell’esistenza, nell’ottica del confronto e del dialogo, dell’impegno sociale e degli sforzi comuni a creare una società sostenibile, che potrà cioè svilupparsi ancora ma senza togliere nulla ai nostri figli, cittadini del domani. I docenti della scuola Severiano ringraziano per la loro meravigliosa disponibilità Enzo Pollastrini e Anna Maria Ruisi scultori, Renzo Mastracci architetto e socio ANFI, Patrizio Colantuono responsabile del Museo dello Sbarco di Anzio, Nunzio Monticelli Cuggiò mosaicista, Clemente Marigliani storiografo e Gianni Farulla Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale ‘Sempre Giovani’. L’UNESCO ha concesso alla scuola Primaria Severiano, le cui iniziative sono visibili nel sito www.unesco.it, i loghi e la locandina, materiale realizzato esclusivamente per la Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2013. Nicoletta Gigli Il paesaggio è inteso come la sintesi del patrimonio storico e culturale e dell’interazione tra l’ambiente e la creatività umana. Nell’ottica di uno sviluppo sostenibile, congiuntamente alla tutela del patrimonio artistico ed ambientale, è bene pensare a come saranno le nostre città nel futuro, educando le nuove generazioni a progettare e a creare una nuova bellezza urbana, salvaguardando la salute e le risorse vitali per l’umanità.


Su via Diaz indaga la Forestale Il Litorale

17

La segnalazione dello scorso numero ha sucitato l’interesse del comandante del Corpo Forestale di Stato Rita Rossitto

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Anche la Forestale legge il Litorale. L’articolo “L’elefante ha generato il topolino” pubblicato sul n. 20 del nostro periodico e riguardante il taglio degli alberi in Via Diaz a Nettuno, ha attratto l’attenzione dell’Isp Rita Rossitto, Comandante di Stazione del Corpo della Guardia Forestale dello Stato competente anche per la zona di Nettuno. Se la storia, così come è conosciuta, non va giù a tanti cittadini che amano la natura, perché dovrebbe essere facilmente digerita da un’ autorità che ha, nella protezione della natura, le sue ragioni istituzionali? Una sessantina di meravigliosi eucalipti ed alcuni cipressi furono tagliati in via Diaz, lungo le mura di recinzione del cimitero di guerra Americano, senza una giustificazione conosciuta. L’autorità comunale è la stessa che rilascia le autorizzazioni, dietro adeguata documentazione giustificativa, ad un cittadino che abbia la necessità di abbattere un albero; ne consegue che la stessa autorità possa decidere di procedere all’abbattimento di alberi di proprietà pubblica nell’ambito comunale, dopo accertati e documentati motivi che giustifichino la decisione. Quindi l’azione di per se è lecita, ove sia adeguatamente giustificata e, per giustificata, intendo scientificamente, se si tratta di ragioni fitosanitarie, o tecnicamente se si tratta di ragioni di ordine pubblico. Da osservatore tutt’altro che esperto posso affermare, però, che gli alberi non davano alcun segno di pericolo e certamente non erano stati colpiti da nessuna malattia sia perché non erano presenti segni di decadimento sia

perché, se ci fosse stata una ragione sanitaria, non si comprenderebbe anche il taglio di alberi di altra specie come i cipressi. Quindi gli alberi erano sani e non rappresentavano alcun pericolo a persone ed a cose; nemmeno al contiguo muro di recinzione del cimitero che era integro in ogni sua parte. Qualcuno ha ipotizzato che la ragione poteva essere collegata al fatto che il marciapiedi era molto stretto ma sarebbe stato un fatto da criminali, da veri e propri criminali, tagliare decine di alberi, che sono il simbolo della pianura pontina, invece di allargare semplicemente il marciapiedi dalla parte dell’asse stradale. Ne abbiamo scritto in tanti ed abbiamo, con la necessaria onesta intellettuale, poste domande; ma non sono a conoscenza di alcuna risposta e nemmeno di nessuna interpellanza a livello di Consiglio Comunale. Come se il fatto di abbattere un patrimonio di alberi in una zona che, ora sappiamo essere anche protetta, sia un avvenimento di nessuna importanza: ma forse questa è l’opinione degli amministratori del Comune di Nettuno che non hanno mai brillato per la loro sensibilità nei confronti della natura. Nelle nostre richieste di chiarimenti all’autorità comunale abbiamo anche evocata la presenza del Corpo della Guardia Forestale dello Stato e, meglio tardi che mai, l’Ispettore Rossitto mi ha chiesto un incontro per discutere dei fatti ed un indagine è stata aperta da parte della Guardia Forestale per verificare le ipotesi di reato che potrebbero emergere da un fatto che resta, comunque, gravissimo e, per quanto è dato

Mi accingevo a segnalare, con mio compiacimento, di aver potuto circolare con il carrozzino di un mio nipotino sul marciapiedi di via Diaz, prospiciente il cimitero americano. Poi nel leggere “Il Litorale” scorgo l’articolo” L’elefante ha partorito un topolino”. Al di là del contenuto ho riflettuto sulla giustezza del rispetto delle idee altrui. Ero particolarmente felice di poter costeggiare il muro di recinzione del sacrario in piena libertà, governando facilmente il passeggino, dove il nipotino se la rideva, anche se di tanto in tanto qualche sbuffo di gas di scarico di auto, non proprio perfette, mi preoccupava e disturbava. La giornata tiepida, il sole che giocava a nascondino, le nubi tranquille nel loro girovagare per il cielo, concedendoci un azzurro visto e non visto, e noi procedevamo agevolmente. Anche se non vi è pavimentazione ma un manto di asfalto, la nostra fuoriserie a mano scivolava egregiamente, senza spiacevoli slalom o uscite di pista per ostacoli sul percorso. Com-

prendo l’amore per gli alberi e la loro essenziale funzione, ma forse chi tempo fa li aveva posti è stato poco accorto, non considerando l’esiguo spazio che sarebbe scaturito dalla crescita in larghezza degli alberi, o forse non vi è stata giusta attenzione nel curarli e farli sviluppare in modo da non occupare tutto lo spazio percorribile. Era piuttosto difficile, se non impossibile, camminare sul marciapiede con i precedenti occupanti floreali, già da soli, figuriamoci con una carrozzella. A volte vanno effettuati sacrifici per il benessere comunitario. Ecco bisogna rispettarsi reciprocamente, comprendere le reciproche esigenze, fare delle scelte non è sempre facile, ma ignorare specifiche necessità, quello è un peccato, non originario, ma certamente sociale. Ho detto la mia sperando di non incorrere in spiacevoli incomprensioni, sarebbe poco onorevole e un poco dittatoriale. Nonno e nipote ringraziano sinceramente. Gennaro Punzo

Diverse esigenze

conoscere, ingiustificato. Naturalmente le pagine di questo quindicinale restano disponibili nei confronti del Comune di Nettuno per far conoscere ai cittadini le “gravi” ed effettive ragioni che hanno portato all’abbattimento degli alberi. L’incontro, che è avvenuto nella mattinata del 25 novembre presso la sede della Guardia Forestale competente per zona, ha visto anche la partecipazione di Marina e di Lucia, due attive e sensibili “Osservatrici” di Nettuno. Il Comandante Rossitto che giova ricordare non era la responsabile della Stazione al tempo del taglio degli alberi e della pubblicazione di tanti articoli infuocati su tutta la stampa locale, ha richiesto tutta la documentazione disponibile e la copia di vecchi articoli per ricavarne elementi necessari per portare avanti l’indagine in corso. Devo dare atto che ho trovato un‘interlocutrice gentile, disponibile e, sopra tutto, preparata che ha ascoltato con quel pizzico di saggezza di chi sa ascoltare. Ha redatto un dettagliato verbale e ci ha dato spiegazioni le quali ci assicurano che, nei limiti delle sue competenze, agirà per riempire le caselle vuote di una storia che ha lasciato l’amaro in bocca a tante persone che amano la natura e l’ambiente. Perché, si conosce il luogo del delitto, si conosce l’assassino, si conosce la vittima ed i cittadini di Nettuno e tutti coloro che amano la natura in cui viviamo, vorrebbero conoscere anche il movente e vorrebbero verificare che il movente stesso sia stato tale da giustificare un delitto così efferato. Sergio Franchi

Casa di Riposo per Anziani POMEZIA - ROMA

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti Per INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 - 328.2072100 - 328.2072102 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

Pag.


Il tiranno del pianeta Skorpio Orientamento 18

Il Litorale

Presentato il romanzo di scienza-fantascienza di Mario Leocata

Pag.

Nella splendida cornice della Biblioteca Multimediale del Chris Cappell College, via Antium 5/7, Anzio, si è tenuta, la presentazione del romanzo di scienza-fantascienza “Il tiranno del pianeta Skorpio”, l’ultimo lavoro dello scrittore Mario Leocata, i cui relatori sono stati: la d.ssa Cinzia Malvini, responsabile programma “Moda” de “La 7”; l’on. Silvano Moffa, già presidente della Provincia e il consigliere comunale sig. Marco Del Villano. I tre relatori si sono alternati nell’esporre e valutare i contenuti del romanzo, approfondendo la trama e gli aspetti narrativi fantastici, cui è seguita la visione conclusiva dell’Autore. Una platea piena, attenta, cordiale, ha molto apprezzato e applaudito calorosamente gli interventi, completando una bella festa di cultura e spontanea partecipazione. L’Autore ha tenuto a ringraziare i prestigiosi relatori e i coniugi Cappelluti, munifici mecenati e fondatori del Chris Cappell College, un gioiello unico nell’ambito liceale; di seguito gli altri autorevoli ospiti, nelle persone della d.ssa Giuseppina Canzoneri, responsabile del Museo Civico di Anzio; della sig.ra Laura Nolfi, assessore alla cultura; della prof.ssa Velia Fontana, in rappresentanza del Sindaco, Consigliere Comunale e presidente della Commissione Consiliare della Pubblica Istruzione; dell’avv. Silvio Lanza; del m.llo CC Costantini cav. Pasquale; del tenente di Vascello Luigi Vincenti; del fotooperatore David Niccolò. Comune di Anzio

Guerre Garibaldine

L’ultimo libro, elettronico, di Guglielmo Natalini disponibile su Amazon

Guglielmo Natalini appassionato per gli studi della nostra storia risorgimentale, alcuni anni or sono ha scritto e pubblicato un saggio storico (da tempo esaurito) sulla storia della Repubblica Romana del Quarantanove. Il libro ha riscontrato una  favorevole accoglienza non solo tra gli addetti ai lavori e le associazioni patriottiche, ma anche da parte di comuni lettori che hanno avuto l’opportunità  di riscoprire aspetti dimenticati o sconosciuti della nostra storia nazionale all’origine dell’Unità d’Italia.   La scrittura del saggio è stata preceduta da estese ricerche storiche presso prestigiose biblioteche nazionali, che gli ha consentito l’accesso a documentazioni di grende interesse, normalmente a conoscenza  solo di pochi storici professionisti. La Rivista Storica del Lazio in una recente recensione riguardante gli studi sulla Repubblica Romana pubblicati nell’ultimo cinquantennio, ha giudicato il saggio tanto dettagliato nella rievocazio-

ne degli eventi da “sembrare scritto da un coevo”. “Prendendo spunto e avvalendomi in larga misura delle mie ricerche storiche - ci ha detto Natalini - ho tentato la via del presente romanzo storico, in cui il protagonista lo sviz-

zero Gustavo De Hoffstetter capo di stato maggiore di Luciano Manara, narra la storia della Repubblica Romana in prima persona e in tempo reale. Questo per rievocare questa grande battaglia in cui combatterono e morirono, oltre che i Romani, molti volontari per la prima volta accorsi da molte  città italiane per testimoniare la volontà e l’importanza dell’anelata Unità d’Italia. Mediante una accurata tessitura delle fonti storiche ho cercato di rievocare, oltre gli atti eroici dei protagonisti, la ricchissima sequenza di quadretti quotidiani, gli spaccati  di vita militare e politica, le note e retroscena di costume per far rivivere  lo scorrere dell’esistenza popolare nel corso  dei pochi  tragici mesi di vita della Repubblica Romana.  Ricordo che chi non possedesse un apparecchio Kindle, può sempre leggerlo su altri dispositivi (telefono o tablet Android, iPad, iPhone, PC, Mac) utilizzando l’applicazione gratuita di Ama”. Franca Moratti

PER SOSTENERE LE CASE FAMIGLIA: BONIFICO BANCARIO sul c/c n. 107644 IBAN: IT98Y501803200000000107644 Banca Popolare Etica Filiale di Roma sul c/c n. 1426 IBAN: IT42K0832722000000000001426 Banca di Credito Cooperativo di Roma Ag. di Pomezia n. 110

Tel. e Fax 06.91.72.207 Cell. 348.89.81.743 www.chiaraefrancesco.it info@chiaraefrancesco.it

VERSAMENTO SU C/C POSTALE n. 38936837 intestato a Associazione “Chiara e Francesco” onlus Viale Italia, 15 - 00040 Torvaianica

VERSAMENTO IN CONTANTI PRESSO LA NOSTRA SEDE dal lunedì al venerdì ore 16,30-19,30 - la domenica 11,00-12,30

L’invito del Chris Cappell College di Anzio

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Liceo Classico Statale ed il Liceo Musicale Statale sono lieti di invitare tutti gli studenti delle classi terze medie ai seguenti eventi organizzati per l’orientamento: * Liceo Classico Giovedì 5 dicembre dalle 15.30 alle 17.30 “Il classico non è giurassico” (Evento interattivo per studenti di III media da prenotare al n. 06121126745 ) Martedì 17 dicembre e giovedì 16 gennaio ore 16.00 OPEN DAY (per studenti e geni-

tori) * Liceo Musicale Lunedì 25 novembre e mercoledì 22 gennaio ore 16.00 “Lezioni a porte aperte” (Evento interattivo per studenti di III media) Venerdì 6 dicembre ore 16.00 OPEN DAY (per studenti e genitori) Liceo Classico Statale e Liceo Musicale Statale “Chris Cappell College” Viale Antium, 5 Anzio Tel. 06121126745 - info@liceochriscappell.it

Ad un mese dalla scomparsa di Ester Martufi, presidente e fondatrice del Centro Primavera come figlia e vice presidente attualmente in carica, desidero ringraziare vivamente tutte le autorità che in forma privata hanno partecipato alla celebrazione funebre di mia madre. Inoltre ringrazio l’associazione Santa Maria Goretti e la BCC e le maestre della scuola elementare S.Giacomo e i giornalisti che hanno dedicato uno spazio alla memoria di Ester. Un sincero ringraziamento ad Augusto Mammola presidente della Pro loco di Anzio che le ha dedicato un pensiero personale sul Li-

torale. Un ringraziamento speciale lo rivolgo ai parenti amici e conoscenti che gli sono stati vicini e le famiglie dei ragazzi disabili del Centro e del Comitato Dopo di Noi. Spero di poter continuare l’attività che svolgeva mia madre per la quale si è sempre distinta con grinta e determinazione a favore dei diritti dei disabili e contro le barriere architettoniche; soprattutto spero di poter contribuire alla realizzazione della casa famiglia, un sogno per lei che purtroppo da viva non è riuscita a vedere realizzato. Paola Polverari

Grazie a tutti


Pag.

20

Il Litorale

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

a cura di Monica Di Noto • sito web: www.asiru.org • e-mail: asiru.segreteria@libero.it

Perché: dopo oltre dieci anni di impegno associazionistico sul territorio per costruire e mantenere viva una rete di scambio e confronto tra i sani portatori di interesse è di fatto arrivato il momento di sperimentare nuovi metodi di scelta ed azione partecipata volti all’esercizio civico dei propri diritti collettivi.

Per chi: per tutte le organizzazioni del terzo settore ed i cittadini comuni che vogliono ricevere le informazioni, pensare con la propria testa e fare domande e richieste che abbiano la forza di essere prese in seria considerazione.

Cos’è: Il Gabbiano del Litorale è uno spazio ed un tempo virtuale che vogliamo dedicare ad un esercizio assai poco praticato, la compartecipazione alla gestione della “cosa pubblica” senza finalità di lucro o di ritorno personale.

Come partecipare: Senza dover assumere impegni gravosi ma con estrema serietà ed onestà intellettuale inviando ad esempio segnalazioni, foto articoli, domande e proposte via e-mail al nostro indirizzo asiru.segreteria@libero.it oppure partecipando agli incontri periodici che saranno pubblicizzati in questo spazio.

Ed allora: Costruiamo insieme una realtà più umana e civile perché tutti insieme si può fare di più … senza essere eroi (come diceva una canzone di qualche anno fa).

lo, contro il sessismo e le giustificazioni.

NETTUNO 25 NOVEMBRE 2013 Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Nel 2009 la messicana Elina Chauvet raccolse 33 paia di scarpe rosse per disporle tra vie e piazze di Ciudad Juárez quale metafora di una marcia silenziosa ma di protesta di e per donne assenti, uccise o rapite e mai tornate a casa. Da allora il progetto «Zapatos Rojos» viaggia nel mondo. Si sono aggiunte paia di scarpe portate dalla gente: piccole impronte attraverso cui manifestare la propria solidarietà verso quelle donne che, in tutto il mondo, hanno subito e subiscono violenze.

A Nettuno la performance “SCARPE ROSSE” ha avuto luogo sul Lungomare Matteotti lunedì 25 novembre dalle ore 12:00 alle ore 20:00. E’ stata promossa dalle associazioni e dai partner del progetto “Luciana - Centro di osservazione, indirizzo e inclusione sociale per il contrasto della violenza di genere” ed è stato realizzato dalla OdV in rete ALZAIA, CENTRO DONNA Lilith, Legambiente- Circolo le rondini e dai partner Comune di Nettuno, Istituto Superiore E. Loi, CdltCGIL Roma Sud- Pomezia-Castelli, associazione Pontum ed è finanziato dal Centro Servizi del Volontariato del Lazio da Aprile 2013 ad Aprile 2014. WORKSHOP SULLA LR 88/13

25 NOVEMBRE 2012

I“Più del 70% delle donne nel mondo ha subito violenza almeno una volta nella vita. In Italia, dall'inizio dell'anno, sono state 128 le vittime di femminicidio.” Fonte TGCOM

NoiNo.org - uomini contro la violenza sulle donne è una campagna di sensibilizzazione e una community on line. Perché ognuno di noi può fare qualcosa contro la cultura del possesso e del control-

Il Commissario Straordinario, dott. Prof. Claudio Mucciaccio, accogliendo la richiesta pervenuta dal tavolo misto permanente di partecipazione ASL-Terzo Settore, ha inteso promuovere un workshop di approfondimento sulla proposta di legge regionale n.88 del 16 ottobre 2013, concernente: "Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio". Al workshop, finalizzato soprattutto ad approfondire gli aspetti connessi all'integrazione sociosanitaria ed alla partecipazione del volontariato e dell'associazionismo, parteciperà il dott. Antonio Vannisanti, capo della Segreteria Politica dell'Assessore ai servizi sociali, con altri Funzionari Regionali estensori del testo in corso di esame. E' l'occasione di approfondimento auspicata da molti al fine di poter intervenire positivamente dal basso nel processo di formazione della legge.

Il Workshop si terrà presso la sala conferenze della Direzione Aziendale - Borgo Garibaldi, 12, Albano Laziale - venerdì 29 novembre 2013. Per info asiru.segreteria@libero.it APPROVATI I PROGRAMMI EUROPEI

Nella seduta del 19 Novembre 2013 il parlamento Europeo ha approvato i seguenti programmi, di durata settennale: • Erasmus + finanzia mobilità e progetti innovativi nel settore educativo (scuole, università, formazione professionale, educazione degli adulti non professionalizzante, giovani sport) • Creative Europe finanzia attività in ambito culturale e media • Europe for Citizens finanzia attività sulla cittadinanza attiva e la storia recente.

Il testo delle Direttive non è ancora stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, tuttavia è disponibile ai seguenti link: • testo Direttiva Erasmus + http://www.aiuto.net/testo-direttiva-erasmus-plus/ • testo Direttiva Creative Europe http://www.aiuto.net/testo-direttiva-creative-europe/ • testo Direttiva Citizens for Europe non ancora disponibile. GIALUMA ONLUS

Propone una scheda di indagine per valutare l’accesso ai servizi sanitari della popolazione immigrata nei distretti della ROMA H. Per informazioni ed adesioni al progetto di rilevazione territoriale contattare la dott.ssa Mannocci scrivendo all’indirizzo e-mail: gialuma.onlus@libero.it Stralcio della lettera della dott.ssa Mannocci alle associazioni del Terzo Settore che si occupano di cittadini stranieri e nuove povertà: “Cari Amici, torno a scrivervi per informarvi sull'evoluzione dei lavori al Tavolo Misto Permanente della Asl RmH, in riferimento alla Macroarea 3 (cittadini stranieri e nuove povertà) di cui sono rappresentante. Al di là della bella esperienza,fatta quest'anno, durante la quale ho conosciuto persone che, pur facendo parte della realtà organizzativa e dirigenziale della Asl, sembrano avere sinceramente a cuore,il contatto con le associazioni che operano sul territorio, anche alla luce delle nuove esigenze maturate in relazione all'Audit Civico ed in collaborazione con il grande lavoro di Cittadi-

stretto RmH2 da numerose associazioni con le quali ho avuto il piacere d'incontrarmi direttamente) dall'altro dalla riflessione mia e di altri, è emersa la necessità di prendere in considerazione le "nuove povertà"come uno status dilagante, al di là dell'etnia e della provenienza ...” PER PENSARCI ANCORA UN PO’ SU

nanza Attiva e dei rappresentanti delle altre macroaree. Come tutti sappiamo sul territorio la crisi ha visto acuirsi i problemi che incontriamo quotidianamente e ognuno di noi, sono certa, potrebbe mettere letteralmente "il dito nella piaga" di situazioni che si vivono e di contraddittori continui che aggravano e rendono più difficile la relazione d'aiuto nel settore dove operiamo. Al Tavolo, se da un lato si sono espresse necessità di approfondimento di problematiche come l'assistenza sanitaria agli immigrati, (problema condiviso nel di-

La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma oggi avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi, omicidi e stupri. Helga Schneider su Corriere della sera, 2009

Paradossalmente, il «declino dell'impero patriarcale» va di pari passo con l'aumento delle violenze contro le donne. L'emancipazione della donna non porta ancora all'equilibrio sperato. Il bisogno dell'uomo di dimostrare la propria superiorità prende al contrario forme estremamente inquietanti. Michela Marzano Sii bella e stai zitta, 2010


ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Litorale

Pag.

21

Speciale Pro Loco Città di Anzio

Non mancate Luci nel Blu Spazio Autogestito. Presidente: Augusto Mammola - Coordinatore del progetto: Tito Peccia Via Mimma Pollastrini, 5 - Tel. 06.98.31.586 - Fax 06.87.46.28.34 - e-mail: info@prolococittadianzio.it

La Pro Loco “Città di Anzio” ricorda che, sabato 7 dicembre, alle ore 20.30, presso l’Hotel Lido Garda, si terrà l’annuale Cena Sociale alla quale, oltre agli appartenenti all’Associazione, possono partecipare anche tutti coloro che desiderano passare una bella serata all’insegna della buona tavola, della musica e dello spettacolo. Il costo della cena sarà di € 25,00 per i soci regolarmente iscritti con tessera U.N.P.L.I. mentre, per gli ospiti, il costo sarà di € 35,00. Quindi, lunedì 16 dicembre, al-

le ore 20,30, presso il Teatro Tenda sito al Laghetto Granieri di Nettuno, sarà la volta della sesta edizione dello spettacolo di solidarietà “Natale del Cuore”. La serata, il cui cast è ancora in via di definizione ed i cui biglietti possono essere acquistati presso la sede della Pro Loco sita in Via Mimma Pollastrini o presso quelle del Comitato Dopo di Noi, sarà presentata da Paolo Bonolis che, dopo diversi anni, ben volentieri torna nel territorio per sostenere questa grande manifestazione di beneficienza.

In relazione alla manifestazione “La mela di AISM” svoltasi il 12 ed il 13 ottobre scorso, la Pro Loco “Città di Anzio”, con estremo piacere, porta a conoscenza il testo delle lettere inviate rispettivamente dal presidente della sede romana dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla Giancarlo Silveri e di quello nazionale Mario Battaglia. “Carissimi volontari e sostenitori, la recente manifestazione che, grazie all’ impegno di tutti coloro che hanno animato i numerosi punti di solidarietà ed hanno promosso l’iniziativa, ha ottenuto un grande successo andando, con i 140.000 € raccolti anche oltre le aspettative. Di questi, 68.850 € sono già a disposizione della sede nazionale per programmare il finanziamento 2014 alla ricerca sulla sclerosi multipla mentre, la parte restante, al netto dei costi sostenuti a livello locale, andrà invece a sostenere le attività socio assistenziali della sezione. Un grazie di cuore quindi a tutti

voi da parte di AISM Roma. L’autofinanziamento ottenuto con le manifestazioni di raccolta fondi è assolutamente fondamentale per dare la necessaria continuità agli impegni di AISM, una associazione che si impegna a 360 gradi sulle problematiche connesse alla sclerosi multipla”. “Cari amici, le mele di AISM sono scese in piazza e noi con loro. Abbiamo detto agli italiani “noi ci saremo” e abbiamo onorato l’impegno. Freschi o accaldati, ma sempre pimpanti e vivaci, abbiamo offerto ai nostri concittadini l’opportunità di unirsi alle nostre sfide, di confermare l’appartenenza al movimento AISM o di affacciarvisi per la prima volta. Abbiamo incrociato volti conosciuti, altri nuovi, alcuni sorri-

Anche quest’anno, la Pro Loco “Città di Anzio”, così come nella passata edizione, è stata sponsor dell’ottava edizione della manifestazione ”Luci nel Blu” svoltasi dall’8 al 14 ottobre scorso. La rassegna culturale dedicata al mare, alla tutela dell’ambiente e del suo patrimonio culturale, ideata e organizzata da Salvo Cacciola, presidente dell’associazione culturale NCR nonchè consigliere della stessa Pro Loco, ha avuto il riconoscimento dalle più alte cariche nazionali. Il Presidente della Repubblica

Un risultato di tutto rispetto

denti altri più seri, ma tutti disposti ad investire con noi per un mondo libero dalla sclerosi multipla. Ed i numeri lo confermano. Nonostante le difficoltà abbiamo infatti raccolto circa 2.200.000,00 € distribuendo oltre 277.000 sacchetti di mele in 3.000 piazze italiane grazie al lavoro di oltre 10.000 volontari. A voi ed a chi è stato al vostro fianco in questa manifestazione va il mio più sincero grazie ed un arrivederci al prossimo anno”.

Giorgio Napolitano le ha conferito infatti una medaglia di rappresentanza mentre, un’altra, le è stata destinata dalla Presidenza del Senato della Repubblica. Inoltre, ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, della Regione Lazio, dell’Assessorato all’Ambiente di Roma e dei comuni di Anzio, Nettuno, Fiumicino e Sermoneta. Per il secondo anno, ”Luci nel Blu”, si è pregiata quindi della partecipazione dell’Ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan, una nazione che,

Salvo Cacciola, ha avuto la possibilità di conoscere da vicino nei mesi di aprile ed agosto scorso così come hanno mostrato le immagini da lui proposte durante un recente incontro avuto con le scuole del territorio. Il presidente della Pro Loco “Città di Anzio” Augusto Mammola, insieme allo stesso Salvo Cacciola, sono stati quindi invitati alla serata organizzata presso l’Hotel Hilton di Roma da Timur Rahmanov, cancelliere dell’Ambasciata uzbeka, per celebrare l’indipendenza del Paese.

Casa di Riposo per Anziani POMEZIA - ROMA

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti

Pomezia - Via Gorizia, 18 Tel. 06.91802050 - 328.2072100 - 328.2072102 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net


Pag.

22

Simposio Il Litorale

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

LIBERO INCONTRO ARTISTICO CULTURALE • Via delle Orchidee, 61 - Lido di Cincinnato - Anzio Tel. 06.9863804 • E-mail: ilsimposio@alice.it • Blog: liberoincontro.blogspot.com

Giuliana Bellorini è l’organizzatrice del salotto sede del Simposio

E' SCOPPIATO L'AUTUNNO! Fulmini, tuoni, vento. Allagamenti di strade, sottopassaggi e cantine. Alberi piegati, rami strappati da forze incontrollate. Il mare prepotentemente reclama spazi sempre maggiori rubandoli alle coste che franano frantumandosi sotto l'impeto delle sue onde. Predomina l'elemento acquatico sulla terra impotente sotto un'immensa rete di nubi che la sconquassa. Ma prima o poi tutto si placherà. Come un lavacro salutare le piante ripulite dagli insetti e funghi molesti si prepareranno alla quiete invernale. Le ferite si rimargineranno e al posto loro germogli nuovi spunteranno in primavera. Competizione tra acqua e terra che si alterna nelle diverse stagioni. Un equilibrio apparentemente instabile ma necessario al rinnovamento della crosta terrestre ora secca e indurita, ora ridotta a un acquitrino. Come ogni altra cosa è nell'alternanza di stati diversi che è possibile il rinnovamento. Alla notte segue sempre il giorno e viceversa, en-

L’ESPERIMENTO DI ALAIN ASPECT: FINE DELLA VISIONE CLASSICA DEL MONDO

Tutto ha avuto inizio quando è stata scritta l’equazione di Shroedinger per la fisica quantistica che sanciva il dualismo onda-particella. Chiariamo subito, il dualismo non equivale a una doppia interpretazione ossia che in certi casi la particella si manifesti come onda ed in altri come particella, no, è la lente multifocale del nostro modo di pensare antico che scinde l’inscindibile, la particella è sempre sia onda che corpuscolo, si tratta piuttosto di un’ unità a due componenti, distinte come essenza, ma uniche come “esistenza”, dove “c’è” l’una “c’è” anche l’altra, ognuna è da sola l’unità ed entrambe costituiscono l’unità (siamo arrivati ai due terzi della Trinità). Non sono ubriaco! Infatti mi sono lasciato una scappatoia, ho virgolettato le locuzioni “esistenza” e “c’è” perché, come ci spiega l’esperimento del titolo, le flessioni del verbo essere assumono un significato molto più espanso e diffuso di quello che ci ha insegnato la “sana” e precisa ragion classica, da Aristotele ad Einstein, vincolata al principio di realismo locale che afferma: se “abito” in un certo punto dello spazio e del tempo, non posso abitarne contemporaneamente uno diverso. Sembra ovvio ma è solo l’effetto della lente multifocale di cui sopra; secondo le leggi della fisica quantistica, assoggettata al Principio di Indeterminazione di Heisemberg e alla concezione duale della particella (e quindi della materia), a seconda della precisione di certe misure è possibile, in linea di principio, che un elettrone “si trovi” nel mio respiro ora e in quello di Giulio Cesare duemila anni fa (il dualismo permette questa espansione bi-millenaria ed oltre, in teoria fino all’infinito dello spazio o del tempo). Quanto sopra al vecchio Einstein faceva l’effetto di star seduto a sedere nudo su una tana di formiche rosse. Non ci ha mai voluto credere. Non credeva nel Principio di Indeterminazione. Era solito dire “Dio non gioca a dadi con l’universo perdio!”Sta di fatto che il vecchio Alberto era talmente convinto della sua congettura che assieme ad altri due fisici: Podolsky e Rosen, incaponiti come lui, s’inventò un esperimento (conosciuto come esperimento EPR, dalle iniziali dei tre compari) difficilissimo da realizzare, ma se qualcuno ci fosse riuscito, avrebbe cancellato il dualismo ondaparticella, riducendola ad un semplice artifizio per far tornare i conti, cancellando di conseguenza il famigerato Principio di indeterminazione. Tutto sarebbe stato spiegato scoprendo delle sacramentali Variabili Nascoste, nascoste nella struttura intima dello spazio, del tempo e della materia che avrebbero ripristina-

trambi necessari e salutari alla nostro benessere. Ma tutto ciò è un banalissimo esempio di una ben più ricca e articolata realtà che i nostri sensi pur essendo primari strumenti d'intelligenza non sono ancora in grado di percepire. Al simposio per questa ragione alterniamo ai voli pindarici di artisti e poeti chi predilige la concretezza del ragionamento con i piedi saldamente ancorati a terra. E' Gianfranco Cerri, l'amante di formule e numeri che spiegano l'inaccessibile e stupefacente che sta intorno a tutti noi che si è proposto di tentare di avvicinarci alla comprensione con esempi semplici di vita quotidiana. Presenterà la serata Sergio Bedeschi che tutti conosciamo per il suo divertente modo di proporsi con gli argomenti più ostici. Il mercoledì successivo Vincenzo Scozzarella ci consolerà tramite una riabilitazione sensoriale più consona alla nostra intima natura immergendoci nel salvifico mondo dell'arte. La vicinanza del Natale al di là del nostro credo è

to il concetto di realismo locale e di divina concezione della realtà oggettiva di cui la “congettura” quantistica non sarebbe stato altro che un finto ricoprimento probabilistico. L’Einstein non aveva fatto i conti con un certo John Bell, che nel 1964 (l’Einstein era nel frattempo finalmente morto) produsse forse la più illustre teoria del secolo scorso, col che, l’esperimento EPR divenne possibile . A realizzarlo fu un francese, Alain Aspect che nel 1983 scoprì per davvero le Sacramentali Variabili Nascoste ma queste non hanno nulla di fisico, sono variabili diciamo spirituali (non obbediscono al Principio di Relatività Ristretta che si applica a tutto il mondo fisico) si chiamano in fatti Correlazioni Non Locali, ma ciò che è peggio invece di obbedire a Dio cioè alla Sapienza Assoluta obbediscono a quello Scemo Assoluto che è il principio di Indeterminazione di Heisemberg. Ma alloro Dio non esiste! E’ la domanda da cento pistole. Secondo me esiste, prima ancora che come dogma di fede come dogma della ragione quantistica! Questa ha a che fare non solo con la materia ma anche con lo spirito L’esperimento EPR quindi evade dalla semplice fisica e ci conduce alle cose che più ci interessano: Dio, l’Etica Divina, la Vita, la Morte (ma esiste quest’ultima?) Per saperne di più bisogna venire al simposio da Giuliana Bellorini Malosso il 4 dicembre. Gianfranco Cerri

G.VERDI - FALSTAFF L'addio al teatro con un'opera piena di brio Dopo il grande successo dell' Otello, per circa due anni, Giuseppe Verdi dette via ad una serie di iniziative sociali di grande rilievo, come la costruzione (a sue spese) di un ospedale a Villanova, nelle vicinanze della sua residenza a Santagata, e alcune importanti facilitazioni ai contadini locali al fine di creare nuovi posti di lavoro. Correva il cinquantesimo anniversario dell'Oberto, la sua prima opera, e per tale occasione fu sommerso da migliaia di lettere augurali. Nel luglio del 1889 Arrigo Boito gli aveva inviato un abbozzo per un'opera che avrebbe dovuto intitolarsi Fastaff. Il grande compositore ne fu entusiasta e comunicò immediatamente la sua approvazione esprimendo il solo dubbio dovuto alla sua tarda età, ed incoraggiò quindi Boito a scrivere la stesura definitiva del libretto. Nel settembre del 1982 l'opera fu terminata e, ai primi di gennaio del 1893, Verdi insieme alla moglie Giuseppina Strepponi si trasferirono a Milano dove, sotto la direzione del grande bussetano, il Falstaff cominciò a spiccare il volo. La prima avvenne al Teatro alla Scala il 9 febbraio del 1893: il successo fu trionfale. Verdi e Boito furono chiamati innumerevoli volte sul proscenio. La critica fu unanime nel lodare il capolavoro così ricco di idee, così brillante e pieno di soluzioni musicali. Si deve affermare, poi, che Boito compì un miracolo di rattoppo su quel polpettone macchinoso che sono"Le allegre comari di Windsor" di William Shakespeare, riuscendo a porre in risalto le loro modeste facezie e condensando una stravagante folla di personaggi in modo che potessero servire alla brillante caratterizzazione musicale di Falstaff. E' doveroso aggiungere, inoltre che i tagli e le varianti dello stesso Boito sono quasi sempre di ottimo criterio: ad esempio il numero degli episodi in cui Falstaff è gabbato dalle comari viene ridotto da tre a due. Verdi, pur scrivendo un'opera di straordinaria abilità e ingegnosità tecnica, non manca di freschezza e di generosità melodica. Alla prima esecuzione Verdi si salvò dall'essere definito Wagneriano, tuttavia, alcuni accostarono l'opera a quella

un'opportunità per proporci di questa tradizione la narrazione illustrata nell'arte tra il XII e XVIII secolo. E' San Francesco che nel 1223 a Greccio fu ispirato dalla Natività per una Sacra Rappresentazione e il fatto storico narrato nei Vangeli è da quella data che incomincia ad essere rappresentato. Ora come un racconto puntiglioso e realistico, ora come una bella favola illustrata. Può essere un invito alla meditazione e alla preghiera o stupire per la fantasmagoria delle immagini. Di frequente è ambientato in un atmosfera intima e domestica, pastorale e naturalistica, più raramente in un tripudio di ricchezza ed eleganza di una corte sfarzosa che vuole elevare ad alto grado il Sacro Evento avvenuto nella miseria e povertà. La legge naturale dell'alternanza si trova ovunque. Nei comportamenti degli esseri umani condizionati come ogni altro elemento dalla natura, però, c'é qualcosa in più a distinguerli, di molto importante: la creatività. Giuliana

commedia noiosa e prolissa che s'intitola "I maestri di Norimberga". Forse un parallelo può essere fatto con Parsifal, ma il mondo più facilmente permetterebbe di perdersi le cinque ore della stessa opera wagneriana che le due ore scarse di Falstaff. Carlo Liberatori PATRIZIA NIZZO «contattare le mie emozioni e' una prova difficile che ogni volta mi sfido a sostenere»

E' importante dire che Patrizia Nizzo la sua vita non l'ha mai potuta raccontare a voce ma ha dovuto scriverla attraverso la poesia. La poesia è la via che l'autrice ha scelto per non negarsi al mondo, per lasciare un messaggio a chi le sta intorno. La sua sofferenza inizia da bambina quando viene condotta in collegio. La sua poesia nasce da questa, per lei, tragica esperienza. E' la denuncia di una istituzione che non sa comprendere e sostenere amorevolmente i piccoli accolti che soffrono atrocemente la mancanza dei genitori. « Angeli soli, abbandonati, dimenticati dal mondo. / Angeli scomodi, colpevoli d'esistere. » La sua identità è segnata in modo profondo, al punto che l'autrice non riesce ad esprimere colloquiando più di due o tre parole. «Contattare le mie emozioni è una prova difficile che ogni volta mi sfido a sostenere ». Così Patrizia si racconta scrivendo con il timore che le parole che vorrebbe pronunciare siano troppo dense di emozioni, ha paura di non essere ascoltata ma soprattutto di non essere compresa. «Frugherò negli occhi che incontreranno i miei / Per saziare la mia fame di condivisione ». Leggendo Bebet, (questo è il nome che l'autrice si dà da bambina) si scopre l'identità di lei già adulta: «Cerco la mia atavica essenza / ora che la stagione del ruggito / mi scuote con violenza.» E' il risultato di sofferenze represse che la scrittura fa riemergere. Patrizia ci racconta Bebet ma è Bebet con le sue emozioni che svela Patrizia. A dispetto delle immagini nelle poesie di forte realismo, le parole dell'autrice sono semplici, spontanee, piene d'amore, ma non è l'amore dichiarato con parole che poi si scoprono vane o prive di significato, bensì è la celebrazione di quella parte di mondo poco visibile perché ignoto a molti. L' autrice attraverso le sue poesie riesce a ricostruire quella che lei stessa definì essere stata la sua vita, ovvero, quel nulla che nel momento della scrittura diventa comunicazione si ricompone e infine torna a essere una persona. «Il guerriero risorge dalle sue ceneri,/ davanti a un cumulo di rovine /ancora fumanti. / Ricostruirà con lo splendore dell'eden / e sorrisi intorno. / Dalle dita posate su fogli bianchi / nasce la sua forza.» Amedea D'Emilio Patrizia Nizzo nasce a Todi il 3 aprile 1954 e vive a Nettuno. Ha svolto diverse attività, ha pubblicato due libri editi da Aletti: una raccolta di poesie, Come foglie; nel 2008 un racconto: D'ove era Dio? e nel 2011 ha partecipato come finalista a qualche concorso.


La Pro Loco che serve a poco

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Litorale

Pag.

23

PRO LOCO LAVINIO - La riflessione di Sergio Franchi sulle effettive necessità che Anzio debba avere tre Pro Loco

Leggo dalla stampa locale che è stato rinnovato il Consiglio Direttivo della Pro-Loco di Lavinio e la cosa mi ha sorpreso anche perché non sapevo che esistesse ancora una Pro-Loco a Lavinio. Ero rimasto alla diatriba sollevata dall’allora sindaco De Angelis che imponeva, inascoltato, la riunificazione delle proloco di Anzio. Resto confuso per quanto riguarda la funzione e l’effettiva efficacia di una proloco nel nostro territorio e per .cercare di saperne di più sono andato sul sito della Proloco di Lavinio per leggerne il regolamento e quindi gli scopi ed i programmi. Purtroppo, a parte qualche striminzita recensione storica e geografica, non ho trovato molto per cui mi resta il dubbio e la domanda: perché esiste una proloco se il Comune di Anzio dispone di un ufficio per il turismo? Perché una cittadina a forte vocazione turistica, come Anzio, non si propone con un massiccio e variegato programma di iniziative turistico-culturali gestito in modo professionale e con eventi che vadano oltre il concerto pop e che siano distribuiti in tutti i quartieri del comune? Un programma che, pur concentrato nel periodo estivo, sia anche diluito nei periodi di bassa stagione per un turismo occasionale e di settore e, perché no, anche a beneficio degli abitanti residenti che, giova ricordare, sostengono una buona parte delle iniziative pubbliche con le imposte che pagano al Comune. Esempi eclatanti si possono attingere da città ad altissima intensità turistica come Rimini, Viareggio, Montecatini ecc che hanno consolidato piani di turismo invernale attraverso iniziative e eventi che costituiscono una quota rilevante del reddito turistico di quelle comunità. Leggo da un vecchio testo di Dante Serra, uno dei grandi pionieri di Lavinio, i resoconti della seconda edizione del “Premio Nazionale Lido di Lavinio” con la partecipazione di grandi pittori, illustri scrittori e poeti: correva

l’anno 1957. Le cronache del tempo danno conto di un notevole successo dell’iniziativa che richiamò in una Lavinio ancora primordiale e con scarsa capacità ricettiva artisti e turisti da tutta Italia. Ora leggo sul n. 57 del periodico Anzio-Space gli intenti del nuovo presidente della Pro-loco di Lavinio : “….Lavinio è ormai un quartiere cementificato o vai al mare o stai a casa, perché non c’è nulla. Diamo qualcosa agli anziani ed ai giovani. Anzi dico: i giovani vanno riportati a casa, e per Casa intendo Lavinio. Proviamo a fare dei mercatini, degli spettacoli coinvolgendo le scuole locali di ballo, facciamo delle gare rionali gastronomiche, allestiamo delle bancarelle che ne so per la vendita di libri scolastici di seconda mano, o, per come va la moda adesso, il “baratto”; ma facciamolo in tutto il quartiere , spalmandole in tutte le piazze, in tutte le vie, non solo a Piazza Lavinia. Non è giusto nei confronti degli altri commercianti”. Il nuovo presidente si deve accertare che i libri delle bancarelle siano anche in sanscrito, cirillico ed in arabo al fine di soddisfare la folta clientela di Lavinio Stazione. Dante Serra ed i grandi pionieri di Lavinio, quelli che l’hanno inventato da zero, resterebbero inorriditi nel conoscere le prospettive turisticoculturali di Lavinio oggi: perché giova ricordare che le proloco serie sono quelle che hanno l’intento di promuovere il territorio attraverso iniziative turistiche e culturali che sono cosa ben diversa della sagra delle frittelle e dal mercatino dei libri usati; iniziative queste che proliferano già in abbondanza nelle periferie delle grandi città e dei paesi e che non hanno niente a che vedere con la promozione turistica o culturale: ve lo immaginate un abitante di Milano che pensa” quest’anno vado in vacanza a Lavinio perché c’è la competizione delle sardine fritte o il mercatino dei libri usati”?. Queste iniziative, che volano a

bassissima quota, forniscono solo un’altra ragione di disinteresse e di menefreghismo da parte del Comune di Anzio che concentra le poche iniziative di qualche importanza sul centro della città. Ma forse il mio giudizio è troppo severo e le mie aspettative troppo esigenti; d’altra parte gli intenti espressi dal nuovo presidente del-

la Pro-Loco di Lavinio sono sintetizzati nell’ultima frase dello stralcio citato ”Non è giusto nei confronti degli altri commercianti”. E’ logico: se la promozione turistica e culturale viene delegata ai commercianti gli indirizzi restano necessariamente commerciali e la realtà ci ripete in ogni occasione quanto gli interessi

commerciali siano lontani dalla cultura e dalla promozione culturale e geografica. Il Comune di Anzio faccia sentire la propria voce e faccia conoscere ai cittadini di Lavinio quali sono i suoi piani di divulgazione del territorio e quali sono le iniziative qualificanti per sostenerli. Sergio Franchi

Anche quest’anno, in un’atmosfera un po’ festaiola, ha avuto luogo l’incontro per il tesseramento 2014 del Circolo di Anzio-Nettuno. Sabato 16 novembre pomeriggio, nella sede (transitoria) del Circolo a Piazza Pia in Anzio. si sono dati appuntamento vecchi e nuovi soci rinnovare il loro impegno con Legambiente nelle piccole e grandi battagli che l’associazione conduce in difesa del mondo in cui viviamo. Molti soci sono intervenuti, alcuni hanno fatto solo capolino, qualche torta ed un bicchiere di vino per festeggiare un giorno in cui in tanti rinnovano la promessa di fare qualcosa, anche poco, per la comunità. Al contrario di ciò che accade per molti altri circoli di Legambiente in Italia, le amministrazioni comunali di Anzio e

di Nettuno non hanno finora ritenuto opportuno di dare ospitalità, in una delle loro tante strutture, a questa benemerita associazione di cittadini. Il Circolo le Rondini è senza una sede propria e viene ospitato da altri gruppi ed associazioni per le continue riunioni di coordinamento e di lavoro per i tanti progetti che sviluppa ogni anno. Ciò avverrà fintanto che una delle due amministrazioni comunali troverà uno spazio da assegnare all’associazione. Il Circolo vive ed opera grazie alle contribuzioni dei propri soci per cui l’invito ad associarsi a tutti i cittadini che non stanno solo a guardare ed criticare ma che vogliono dare una mano. Quindi diventate soci. Basta telefonare al n. 3319863577 e l’affabile ed in-

stancabile presidente Anna Tomassetti vi risponderà. Le quote associative sono variabili. Ragazzi/E Fino A 14 Anni Euro 10 Giovani Da 15 A 28 Anni Euro 15 Socio Ordinario Con Abbinata La Rivista (Abbonamento La Nuova Ecologia) Euro 30 Socio Ordinario Euro 20 Socio Scuola E Formazione Con Rivista Euro 30 Socio Scuola E Formazione Euro 20 Socio Sostenitore Con Abb.To A “La Nuova Ecologia” E Volume “Ambiente Italia” Euro 80 Socio Sostenitore Euro 70 Tessera Colletiva Con Rivista Euro 50 Tessera Collettiva Euro 40 Sergio Franchi

Tesseramento Legambiente L’invito ad iscriversi del Circolo Le Rondini di Anzio e Nettuno


Epilazione permanente Sempre Giovani 24

Il Litorale

Il Centro estetico Riflessi di Aprilia ha maturato un’esperienza ventennale

Pag.

Il centro estetico Riflessi da anni opera anche nel settore dell’Epilazione Permanente vantando infatti un esperienza ventennale e trattando negli ultimi sei anni oltre 1200 casi di Epilazione Permanente. Grazie all’esperienza della titolare Carmela, delle proprie figlie e delle collaboratrici il centro si è sempre distinto per professionalità e serietà. Al centro estetico Riflessi trovi un’area specializzata in epilazione permanente che possiede una metodica di lavoro collaudata nel tempo e che in particolare prevede: anamnesi computerizzata della pelle, del fototipo del pelo, cioè consente di personalizzare e ottimizzare il trattamento a seconda del soggetto. Viene effet-

tuata la dermo-epilazione cioè la pelle viene preparata e protetta attraverso l’utilizzo di prodotti specifici e compatibili con laser e luce pulsata. Si utilizzano apparecchiature certificate e di ultima generazione come l’ultimo arrivato il laser a diodo. Il LASER A DIODO consente di trattare dal fototipo più chiaro a quello più scuro (dal 1° al 6° fototipo). Le sue caratteristiche principali sono: è indolore, velocità di esecuzione , ha il costo di una classica ceretta 39€ a seduta a zona. L’energia emessa dal Laser a diodo oppure dalla Luce pulsata viene catturata dalla melanina e trasformata in calore, il quale danneggia la matrice pilifera. La durata di ogni impulso

è lunga abbastanza da essere assorbito dal follicolo ma non abbastanza per essere trasferito alla pelle che lo circonda. La radice del pelo è a contatto con la matrice solo nella fase di crescita (fase anagen) dopo di che il pelo migra verso la superficie della cute (fase catagen) e infine viene espulso (fase telogen). Solo le matrici dei peli in crescita (fase anagen 20-30% dei peli presenti) subiscono l’azione degli impulsi luminosi, questo è il motivo per cui non è possibile eliminare tutti i peli in una sola seduta. Conclusione: spingere la promo del laser a diodo che consiste in 39 euro a zona a seduta con consulenza gratutita e 1° seduta omaggio.

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Le iniziative di dicembre dell’Associazione

Come ogni anno a chiusura delle numerose e intriganti iniziative, l’Associazione di promozione sociale “Sempre Giovani”, di cui è Presidente Gianni Farulla, ha programmato per il giorno 15 dicembre alle ore 12,30 presso il ristorante sala da ballo “Il Ciclone” in via Saturno 37 Lavinio, il pranzo sociale di fine anno, un momento conviviale da non perdere perché concilia simpaticamente divertimento e gusto: musica, balli, premi e un buon banchetto con gli amici di sempre, saranno la festosa compagnia con cui trascorrere un’imperdibile domenica. Il costo del pranzo sarà di € 15,00 e di € 10,00 per i soci; è gradita la prenotazione presso ‘Il Ciclone’ telefonando allo 06 98 76 107. L’Associazione inoltre ha il piacere di invitare la cittadinanza il giorno 8 dicembre 2013 alle ore 17,00 presso l’Hotel Lido Garda alla presentazione del libro del Prof Clemente Marigliani “I pittori che hanno ritratto la costa laziale tra il 1500 e il 1800” per concludere l’anno all’insegna del fascino emozionante che l’arte è capace di trasmettere (ingresso libero). Due eventi da non lasciarsi sfuggire per nessuna ragione al mondo! Per info Gianni Farulla 3668152889. Nicoletta Gigli

Morandimania

La poesia che viene dal cuore

Venerdi 15 novembre nella biblioteca del Comune di Mentana l’angolo più suggestivo della città è stato presentato il libro “Pensieri D’amore “del poeta Domenico Boccasssini, a cura di Aurora Di Giuseppe responsabile della casa editrice Editoriale Programma, con molti ospiti. Presenti numerosi scrittori e poeti tra cui il fotografo artistico e

poeta Sergio Antinozzi, e il poeta Venicio Salvatore di Crescenzo, dove hanno letto le loro poesie d’amore, insieme alle poesie del poeta Domenico Boccassini detto Mimmo scomparso prematuramente. L’originalità e il successo suscitato da questa presentazione sono dati dalla eterogeneità degli artisti presenti nel ricordare il

poeta Mimmo. E’ stata una serata dove si sono fuse forme ed espressioni culturali, un successo con momenti di emozione da parte del folto pubblico presente in sala, che ha apprezzato il lavoro di questi bravi artisti. Questa è stata una serata della purezza, della poesia che viene dal cuore lasciando un segno di emozione a chi l’ascolta. fm

Puntuale come un orologio Gianni Morandi si è presentato al numeroso pubblico dei suoi fans e soprattutto sue fans, sabato pomeriggio, alle ore 16.00, presso la Discoteca Laziale di Roma. Ad attenderlo per più di due ore tante ragazze e signore della provincia del ‘Morandimania’ e non. Quasi soffocando, perché strette come sardine, ci siamo messe pazientemente in fila poiché sapevamo che il nostro ‘Sole’ avrebbe dedicato a tutte e tutti un po’ del suo tempo per autografare il nuovo CD ‘Bisogna vivere’, di cui ha presentato alcuni brani dal vivo durante la due giorni di spettacolo il 7 ed 8 ottobre, all’arena di Verona. Finalmente, con i piedi doloranti, la gola secca, gli siamo arrivate accanto e Gianni,

come al solito ha dedicato ad ognuna di noi una battuta spiritosa per spezzare l’inevitabile emozione dell’incontro ravvicinato. Vestito in modo informale, munito di pennarello dorato, ha siglato le copertine dei CD, alternando le battute con baci, abbracci, strette di mano, mentre il suo staff scattava le foto per immortalare l’evento. Che emozione! Una fortuna così non ricapiterà presto. Speriamo che l’eterno ragazzo di Monghidoro decida nel 2014 di girare l’Italia in tour, così potremo ascoltare live tutti i bellissimi pezzi incisi in ‘Bisogna vivere’, vero inno all’ottimismo da una persona che non si è mai lasciata abbattere dalle avversità della vita. Rita Cerasani


La violenza sulle donne Compostaggio Il Litorale

Segnalato un molestatore a Lido dei Pini alla guida di una utilitaria

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

La precisa segnalazione che una signora, piuttosto imbarazzata dall’accaduto, ha voluto farci lasciare poco all’immaginazione e molto, dati i tempi, alla preoccupazione. Per Lido dei Pini, alla guida di una piccola utilitaria, sembrerebbe aggirarsi un giovane dai capelli scuri di nazionalità italiana che, da un po’ di tempo a questa parte, affiancherebbe le signore sole per fare loro esplicite quanto vomitevoli proposte oscene. Visto che, sia il Comune di Anzio che quello di Nettuno, sembrerebbero essere particolarmente

sensibili al problema della violenza sulle donne, forse, sarebbe il caso che, nei rispettivi territori, facessero intensificare i controlli in tal senso. Anche per combattere certi fenomeni, proprio durante il consiglio comunale della città di Anzio di martedì 19 novembre, i consiglieri Davide Gatti, Candido De Angelis, Eugenio Ruggiero e Danilo Fontana hanno presentato una mozione di delibera per l’istituzione di un centro antiviolenza femminile e per la realizzazione di un progetto di prevenzione agli episodi di “fem-

minicidio” seguita da quella, sostanzialmente uguale, presentata invece a firma dei consiglieri Maria Teresa Lo Fazio, Andrea Mingiacchi ed Ivano Bernardone. Se a questo aggiungiamo la risoluzione adottata in materia dal consiglio comunale di Nettuno seguita dalla recente manifestazione contro la violenza sulle donne tenutasi, nella città del tridente, lunedì 25 novembre, qualcosa sembrerebbe muoversi anche se, come sempre, le intenzioni vanno poi seguite dai fatti. Tito Peccia

Il CNIS (Associazione per il Coordinamento Nazionale degli Insegnanti Specializzati e la ricerca sulle situazioni di handicap) sede locale di Anzio, è lieto di informare che venerdì 13 dicembre, dalle ore 18,00 alle ore 20,00 presso la presso la Biblioteca Multimediale Comunale del Chris Cappell di Anzio avrà inizio il corso di formazione organizzato in due appuntamenti distinti, sul tema

‘Quando educare è più difficile: difficoltà di apprendimento, comportamento e attenzione. Ricerca scientifica e scuola insieme’ destinato a docenti, genitori, educatori e a quanti sono interessati alle problematiche del mondo infantile. Il corso prevede un secondo incontro nel mese di gennaio 2014 ed un piccolo contributo a sostegno delle spese vive che affrontano sia l’Associazione che l’esperta

altamente specializzata di cui ci si avvarrà per questi importantissimi meeting: si tratta infatti della dott.ssa Sara Ruggeri, Psicologa (Albo Psicologi Lazio n°19182) esperta in DSA, Difficoltà attentive e ADHD, Disturbi dello Spettro Autistico, difficoltà emotive e relazionali, socia AIRIPA e CNIS, formatasi presso l’Università di Padova con il Prof Cesare Cornoldi. I problemi comportamentali nella scuola di oggi sembrano moltiplicarsi sempre più rendendo l’esperienza scolastica spesso difficile e pesante sia per gli allievi che per i docenti: è necessario possedere gli strumenti necessari ad individuare una condotta disturbata per correre ai ripari e per gestire tempestivamente la situazione con la competenza necessaria ad assicurare un giusto sviluppo ad ogni alunno. Il corso in questione prevede infatti una parte teorica, ma soprattutto strumenti per l’osservazione e per la gestione della classe nonché momenti di simulazione di didattica inclusiva ed il confronto con una persona esperta grazie alla quale arricchire il proprio bagaglio di competenze professionali con i risultati delle più recenti ricerche scientifiche. Si ringrazia la famiglia Cappelluti per la splendida disponibilità e si invitano gli interessati a prenotarsi e a chiedere maggiori informazioni scrivendo a cnis.anzio@gmail.com Nicoletta Gigli

Quando educare è più difficile

BUON COMPLEANNO CARMINE! DICEMBRE SARÀ UNA GIORNATA DAVVERO FANTASTICA, PROPRIO COME TE! TANTI AUGURI DA MAMMA, PAPÀ, ALESSIO, ALDINA, SOFIA, MELANIA, ROBERTO, SONIA, FELICE, GIULIA, ANGELICA, GABRIELE.

IL 14

Pag.

25

Quello domestico contribuisce allo sviluppo sostenibile

In occasione della Quinta edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, l’Amministrazione del Comune di Nettuno, ormai da più di un anno fortemente impegnata nella attività di riduzione dei rifiuti e della tutela dell’ambiente con l’avvio del progetto “porta a porta”, ha deciso di rinnovare il suo impegno promuovendo la buona pratica del compostaggio domestico. Il Comune di Nettuno ha infatti aderito alla Campagna “Compost ti amo!” promossa dalla Provincia di Roma a sostegno del compostaggio. L’Amministrazione Comunale intende promuovere la pratica del compostaggio domestico mediante l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di 1240 compostiere alle famiglie che effettueranno autonomamente lo smaltimento e il recupero, mediante compostaggio, della frazione organica dei rifiuti. La campagna di informazione per la promozione di questa buona pratica prevede la realizzazione di 2 punti informativi nel corso dei quali tecnici specializzati forniranno informazioni circa la pratica del compostaggio e saranno a disposizione della cittadinanza per rispondere a domande, risolvere dubbi e curiosità. Verrà inoltre realizzato un corso di formazione per tutti quei cittadini che vorranno aderire attivamente a questa buona pratica. Cos’è il compostaggio domestico … E’ una tecnica semplice che consente il recupero, nella propria abitazione, degli scarti organici dei rifiuti (sfalci d’erba, fogliame, avanzi di cucina), in modo da ottenere un terriccio, definito “compost” da utilizzare in sostituzione della torba e di altri concimi chimici. Quali opportunità offre … L’Amministrazione Comunale, considerato il potenziale risparmio che si otterrebbe, per effetto della pratica del compostaggio domestico, legato alla riduzione del quantitativo di frazione organica da smaltire, ha predisposto apposito regolamento, individuando degli sgravi sulle

imposte, legate allo smaltimento dei rifiuti, in favore delle utenze che “aderiscono” all’iniziativa. La riduzione sarà applicata alle famiglie o utenti che comprovino l’utilizzo corretto della pratica. Come partecipare… Per conoscere i requisiti di partecipazione e le condizioni per l’assegnazione della compostiera in comodato d’uso gratuito, è possibile visionare il bando, disponibile presso l’Ufficio Ambiente e sul sito internet della Città di Nettuno. La richiesta di adesione all’Albo Compostatori può essere fatta compilando il modulo disponibile presso gli Uffici comunali e riconsegnandolo presso l’Ufficio Protocollo del Comune. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Ambiente al numero 06 98 889 255. Gli iscritti riceveranno conferma circa la data e la sede del corso sul compostaggio. “L’iniziativa del compostaggio domestico contribuisce all’obiettivo dello sviluppo sostenibile – dichiara l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Combi – un traguardo che possiamo raggiungere anche attraverso piccoli gesti quotidiani come questo. Promuoveremo il compostaggio domestico fornendo ai cittadini utili informazioni sulle modalità di tale pratica nonché materiale che permetterà di accelerare il processo di realizzazione del compost; ricordo inoltre che chi aderirà all’albo potrà beneficiare di uno sgravio sulla tariffa per la raccolta dei rifiuti. Ringrazio la Provincia di Roma, nelle persone degli onorevoli Nicola Zingaretti e Michele Civita, all’epoca rispettivamente Presidente e Assessore alla Tutela Ambientale, per aver sostenuto il progetto, nonché il Direttore del IV Dipartimento Claudio Vesselli per tutta la collaborazione prestata; invito i cittadini interessati al compostaggio domestico a recarsi presso i punti informativi appositamente allestiti o a rivolgersi direttamente all’Ufficio Ambiente”. Comune di Nettuno


Pag.

26

Verifichiamo la posizione giuridica del consorzio “Consorzio di Lavinio S.Olivo (“S. Anastasio”).

L’articolo 26 - Taglia-enti “La finanziaria 2009”, asserisce quanto segue: Gli enti pubblici non economici con una dotazione organica inferiore alle 50 unità, con esclusione degli ordini professionali e le loro federazioni, delle federazioni sportive e degli enti non inclusi nell’elenco Istat pubblicato in attuazione del comma 5 dell’articolo 1 della legge 30 dicembre 2004, n. 311, degli enti la cui funzione consiste nella conservazione e nella trasmissione della memoria della Resistenza e delle deportazioni, anche con riferimento alle leggi 20 luglio 2000, n. 211, istitutiva della Giornata della memoria e 30 marzo 2004, n. 92, istitutiva del Giorno del ricordo, nonché delle Autorità portuali, degli enti parco e degli enti di ricerca, sono soppressi al novantesimo giorno dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. Sono passati oltre sessant’anni dalla prima legge che prevedeva di eliminarli, eppure la giungla degli enti inutili è ancora intatta Enti inutili, ci costano ancora 10 miliardi l’anno. La prima legge per eliminarli risale al 1956. Ma dopo oltre sessant’anni di promesse e di solenni impegni parlamentari, la giungla degli enti inutili è ancora integra, e resiste a qualsiasi tentativo di disboscamento, come se in Italia fosse impossibile, anche in tempi di pesanti tagli alla spesa, eliminare il superfluo della grassa macchina statale. L’inutile, appunto. Non sappiamo con precisione neanche quanti sono gli enti da sopprimere, il governo di Mario Monti ne aveva classificati circa 500, e quanto costano, si parla di una spesa di circa 10 miliardi l’anno, e l’unica certezza è in un numero: dal 2008 gli enti inutili cancellati

sono soltanto 49. Per gli altri c’è sempre una seconda e nuova vita. Stiamo osservando che qualcosa si muove: si chiude un’era.

Il Litorale

Si chiude la vicenda Consorzi Rifiuti: il buon senso degli amministratori ha prevalso 20 mesi, è questo il tempo passato da quando gli ex dipendenti dei Consorzi Rifiuti del Sannio hanno ricevuto nelle proprie case la lettera che parlava della loro sospensione dal lavoro. I sindacati confederali ed autonomi, tra cui la Flaica Cub, di Orlando Cioffi ed il Sindacato Azzurro, di Vincenzo Guidotti ed alcuni sindaci della provincia sannita, voluta e presieduta dall’assessore regionale Severino Nappi è arrivata la notizia tanto attesa: i dipendenti ritornano a lavorare assunti dalla SAMTE. Consorzio di Bonifica Val d’Agri Occupazione a oltranza dei dipendenti. Gli operai davanti alla sede del Consorzio.Così i lavoratori del Consorzio di Bonifica Alta Val d’Agri hanno avviato la loro battaglia fondata sull’esasperazione della ormai lunga attesa del pagamento delle mensilità (sei spettanze arretrate) e di un chiarimento per il futuro dell’ente Villa D’Agri.

Cosa sono i Consorzi di Bonifica.

I Consorzi di bonifica sono enti pubblici ma non amministrazioni pubbliche. Si tratta di enti che, pur avendo natura pubblicistica quanto a costituzione e ad organiz- zazione, svolgono attività agricola, con caratteri di economicità ed imprenditorialità, soggetta in tutto e per tutto alla disciplina privatistica (Cass. sez. uu. n. 191/1997 e n. 3036/1996). I Consorzi di bonifica esercitano un potere autoritativo quando, in veste di “enti pubblici”, impongono ai proprietari i contributi di bonifica ossia tributi volti a finanziare le spese pubbliche per la bonifica di territori come stagni, pantani ed altro. Quando, invece, forniscono un servizio, come l’acqua per uso agricolo, i medesimi consorzi perdono il potere autoritativo e si trovano nella condizione di un qualsiasi privato che fornisce beni o servizi. In tal caso hanno diritto di riscuotere il corrispettivo del servizio fornito da chi ne ha fatto richiesta o da chi comunque ha utilizzato il servizio messo a disposizione. (Il corrispettivo del servizio fornito può essere riscosso anche me-

L’abolizione delle province è legge: ora tocca ai consorzi.

Missione compiuta nessuna sorpresa a sala d’Ercole, dove la Sicilia dice addio alle Province regionali, e dopo la votazione dà il “la” all’importante riforma del governo Crocetta.

diante cartella di pagamento la cui opposizione va posta davanti alla Magistratura civile competente in via incidentale, per doverosa completezza espositiva, occorre ricordare che la materia in oggetto, originariamente disciplinata dalla norma sopra richiamata, è oggi, specie dopo l’entrata in vigore della legge costituzionale n. 3 del 18.10.2001, sostanzialmente disciplinata. Spending review: addio a 37 enti inutili. E’ curioso sfogliare l’elenco degli enti soppressi o trasfor-

mati - Tra gli altri: L’istituto Per La Fauna Selvatica, L’ente Italiano Montagna, Il Comitato per il collegamento tra il Governo E La Fao e il Banco Nazionale Di Pro-

va Delle Armi Da Fuoco portatili e per la munizioni commerciali.

Delrio: 5000 enti inutili. Dismissioni entro il 2014.

«Province, domani la legge: via gli eletti, assemblea di sindaci» Intervista di Adolfo Pappalardo, Il Mattino. Ministro Delrio, ce la faremo stavolta ad abolire le Province? Di mezzo si è messa anche la sentenza della Consulta. «Venerdì (domani, ndr) in Consiglio dei ministri ci sarà il mio disegno di legge sulla riorganizzazione degli enti locali per ricalibrare tutto il sistema attraverso un’estrema semplificazione: le Regioni avranno il compito della programmazione, i Comuni di amministrazione. Il provvedimento sarà coerente con quanto scritto dal disegno di legge costituzionale che viaggia in parallelo». E i compiti delle Province? «Solo quelli di mera pianificazione e manutenzione delle strade. Ma niente più consigli eletti, tutto sarà gestito da un’assemblea dei sindaci, dalle unioni comunali: una semplificazione necessaria che eviterà passaggi per questo ente e avvicinerà i cittadini agli enti locali e offrirà migliori servizi alle imprese. Diverso il caso delle città metropolitane, come Napoli, che avranno compiti più rilevanti, non come accade oggi, e saranno i veri motori: trasporti, pianificazione e sviluppo economico È sarà compito loro. E la più grande sfida del Paese per portarci al passo con l’Europa». Carissimi cittadini otre al costo della burocrazia che incide oltre il 50% sul bilancio dello stato (un’azienda fallirebbe, ma il governo tramite le finanziarie copre i debiti), la cosa gravissima e’ avvenuta la notte tra il 31/dicembre 2011 ed il 1 gennaio 2012 quando con l’entrata in funzione l’euro tutto si e’ raddoppiato. Un litro di latte la sera prima costava tra 1200/1500LT. Il giorno dopo è costato €1,45 (quasi 3000 LT.) Vi abbiamo mostrato che in tutta Italia i cittadini si sono stancati di essere sfruttati dalle doppie tasse e quindi si stanno chiudendo i Consorzi detti “Enti Pubblici”. Perchè nessuno è riuscito a chiudere il consorzio di Lavinio? Perché tale consorzio non è Pubblico, ma volontario e ancora denunciato alla Agenzia delle Entrate come Consorzio di Lavinio S.Olivo – Lottizzazione di Terreni connessa con L’Urbanizzazione.

Cos’è il consorzio volontario di urbanizzazione. I proprietari di terreni situati in aree destinate ad insediamenti industriali, abitativi o turistici, si

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

associano, attraverso il consorzio di urbanizzazione al fine di realizzare su tali aree i servizi e le opere imposte dalla normativa urbanistica. Tale associazione aveva lo scopo di lucro osservando di vendere i terreni lottizzati, come asserisce il sig. Antinori nel sito Internet. Una volta, però raggiunto lo scopo definito dallo Statuto doveva essere messo in liquidazione. Invece, l’intellighentia politica del Comune di Anzio ha stabilito nel 2002 di dare una sovvenzione pari al 30% del Bilancio Previsionale del Consorzio. E’ mai stato verificato il Consuntivo del Bilancio dello stesso? Perché tale intervento se il Consorzio, da Bilanci approvati dai Delegati, può essere autosufficiente? Tale disposizione, interpretando una legge dello Stato, che alcuni Politici hanno fatto comprendere come partecipa del Comune di Anzio nel Consorzio. Non è vero. non esistono documenti che dimostrino inoppugnabilmente le affermazioni sbandierate ai quattro venti da qualche politico in occasione delle ultime elezioni amministrative. Perché una parte delle tasse versate dai cittadini di Villa Claudia, Cincinnato, Anzio Colonia, Marechiaro ecc. devono contribuire alla sovvenzione del Consorzio di Lavinio? Cosa gravissima è che il Comune di Anzio ha concesso, sottoscrivendo una convenzione, somme ad un connsorzio illegittimo. Stante tale situazione non si comprende perché, dopo oltre 50 anni ed aver raggiunto lo scopo definito nello Statuto allegato all’originale atto costituito dell’unico “Consorzio di Lavinio S. Olivo” ancora oggi si debba essere obbligati a pagare contributi al Consorzio. Cittadini lo Stato ha emesso tale legge:

Manovra salva Italia ...dal 2013 nuovo tributo su rifiuti e servizi.

Tia e Tarsu, in pensione, saranno rimpiazzate dal Res, il nuovo tributo locale su rifiuti e “servizi indivisibili” (vale a dire sicurezza, illuminazione e manutenzione delle strade) inserito nell’articolo 14 della manovra “salva-Italia” (decreto 201/2011). Cosa comporterà la new entry? In pratica il RES andrà a rafforzare il criterio del pago-vedo-voto su cui si fonda lo spirito federalista, vale a dire il legame diretto fra le tasse che vengono pagate localmente e la possibilità, per i contribuenti, di riscontrare direttamente l’efficienza dei servizi che il Comune deve fornire. Non dobbiamo essere obbligati a pagare doppie tasse, ormai il consorzio deve chiudere, nessuna forza politica, credo, abbia avuto il coraggio di eliminare, oppure non finanziare il consorzio. Sono fiducioso che il rinnovato Sindaco sig, Bruschini, a cui auguro buon lavoro, mantenga fede alle promesse elettorali non finanziando il Consorzio, che non hai mai fornito sia l’atto costitutivo che la planimetria del Territorio più volte richieste sia dal sottoscritto che dai legali che tutelano i diritti dei Cittadini Dissenzienti. Tale Consorzio non è Pubblico, ma volontario. Venne costituito come Consorzio Lavinio S.Olivo ed approvato dal Comune di Anzio come volontario che la

Commissione Provinciale, non ha riconosciuto Pubblico, ma si é limitata ad approvare le disposizioni del Comune di Anzio. Il consorzio e’ un serbatoio di voti elettorali, perché da molto tempo alcuni delegati del consorzio hanno fatto e fanno esperienze, forse, per raggiungere il Consiglio Comunale, alcuni ci sono riusciti. Possibile che nessun politico abbia constatato che esiste: conflittualita’ d’interessi? Carissimi Cittadini, mi auguro di aver chiarito che il “Consorzio Lavinio S.Olivo e (“S.Anastasio”), non risulta costituto. Nel 1958, su richiesta dei delegati, il “Consorzio di Lavinio S. Olivo” si staccò dalla zona a mare, venne ridotto il territorio, dell’originale ed unico Consorzio Costituito dal notaio Intersimone nel 1950. Per distinguee il nuovo territorio , venne aggiunto: S.Anastasio, il nominativo della piazza da cui inizia oppure termina Lungomare Enea. E’ stato commesso un abuso, mai venne modificato da notai con atti sottoscritti, registrati e trascritti. Si è sempre vissuti nell’equivoco e nella illegalità costringendo, forse i cittadini a pagare contributi consortili non dovuti perché non facenti parte del Territorio Consortile. Non voglio dire i nomi di coloro che mi hanno aggredito con parole dicendomi rompiscatole, ma mi rivolgo ad alcuni Delegati intelligenti ed educati che seppur vincolati ad opinioni ben radicate, rispettano le mie idee. Ebbene gentilissimi Delegati, vi suggerisco di chiedere i documenti probanti la legittimità giuridica del Consorzio di Lavinio S.Olivo e S.Anastasio che risulta non avere un proprio Atto Costitutivo ed è una prova che gli attuali dirigenti si servono dello Statuto del Consorzio di Lavinio S.Olivo legalmente costituito nel 1950 ancora con sede in Roma via S Nicola da Tolentino. Non ascoltate le chiacchiere, fatevi dare i documenti. Concludendo: Ho tentato di spiegare la differenza che esiste tra vari tipi di Consorzio. Nel nostro caso siamo di fronte ad un Consorzio fantasma. Non ha pubblicato i nomi dei delegati eletti nelle elezioni avvenute nel corso dell’Assemblea del 24 giugno 2012 che il Comitato, dal sottoscritto rappresentato, ha impugnato legalmente rivolgendosi alla Magistratura. Non voglio annoiarvi cittadini ribadendo che: Non solo, Equitalia può agire coercitivamente soltanto su richiesta delle Agenzia delle Entrate per il recupero di tributi da pagare allo Stato, ed Enti Pubblici in quanto autorizzata dalla Legge. Il Consorzio non é ente pubblico e non può agire coercitivamente. Mi rivolgo a quei cittadini che non hanno pagato da molti anni i contributi richiesti da equitalia e nulla è a loro accaduto. Fate passa parola. Possiamo aiutare i cittadini perchè, soltanto in questi ultimi mesi siamo riusciti ad ottenere documenti probanti atti ad effettuare ricorso al tribunale amministrativo con l’aiuto di studio commercilisti volontario soltanto con rimborso spese molto modeste. Siamo sempre a vostra disposizione www.dissenzienticonsorziolavinio.it, email:dissenzienticonsorziolavinio@gmail.com. Presidente Comitato Dissenzienti arch. Giuseppe Nicolò


CONVENZIONI ASSICURAZIONI SERVIZIO RAPIDO SOSTITUZIONE VETRI SISTEMA TINTOMETRICO COMPUTERIZZATO

NETTUNO

ASSISTENZA LEGALE

Piazzale Kennedy - Nettuno ROMA

5,30 G BT 6,30 G 6,30 G N BT 6,40 G 6,45 G/F BT 7,00 G/F N BT 7,10 G BT 8,00 G/F BT 8,45 G 8,45 F BT 9,00 F BT 9,30 G BT 10,00 F BT 10,15 G 10,45 F BT 11,00 G/F BT 11,35 G BT 12,00 G/F 12,30 G BT 12,45 G BT 13,00 F BT 13,15 G 13,30 F 13,35 G BT 13,45 G BT 14,00 F BT 14,10 G G N BT 14,40 14,40 G BT 15,00 G/F BT 15,30 G/F 15,45 F BT 16,00 F BT 16,15 G G N BT 16,45 BT 17,00 G/F 17,15 G BT 17,30 G BT 18,00 G/F 18,30 G BT 19,00 G/F BT 19,45 G 19,45 F BT 20,00 F 20,15 G BT 20,30 G BT 21,00 G/F BT 22,00 G/F

AUTO SOSTITUTIVA

ROMA - POMEZIA - TORVAIANICA - ARDEA - T.S.L. - NETTUNO

CO.TRA.L.

G/F

04011 APRILIA (LT) - Via Asmara, 3 (Trav. Via Riserva Nuova) Tel. 06.9275957 - Cell. 393.9031289 - E-mail: cardesimone@fastwebnet.it

ASSISTENZA SOCCORSO STRADALE

ROMA - POMEZIA - TORVAJANICA - ARDEA - NETTUNO E VICEVERSA

POMEZIA TORVAIANICA 6,00 7,00 7,00 7,15 7,15 7,30 7,40 8,30 9,15 9,15 9,30 10,00 10,30 10,45 11,15 11,30 12,05 12,30 13,00 13,15 13,40 13,45 14,00 14,05 14,15 14,30 14,40 15,15 15,10 15,30 16,00 16,15 16,30 17,20 16,45 17,30 17,45 18,00 18,30 19,00 19,30 20,15 20,15 20,30 20,45 21,00 21,30 22,30

G giornaliero N transita per Via Naro

/ 7,10 / 7,25 / 7,40 7,50 8,40 9,25 / 9,40 10,10 10,40 10,55 / 11,40 12,15 12,40 / 13,25 / 13,55 / 14,15 14,25 14,40 14,50 15,25 / 15,40 16,10 / 16,40 17,30 16,55 17,40 / 18,10 18,40 / 19,40 20,25 / 20,40 / 21,10 21,40 22,40

ARDEA 6,15 / 7,15 / 7,30 / / / / 9,30 / / / / 11,30 / / / 13,15 / 14,15 / 14,15 / / / / / 15,25 / / 16,30 / / / / 18,00 / / 19,15 / / 20,30 / 21,00 / / /

T.S.L. 6,30 / 7,30 / 7,45 / / / / 9,45 / / / / 11,45 / / / 13,35 / / / 14,30 / / / / / 15,40 / / 16,45 / / / / 18,20 / / 19,30 / / 20,45 / 21,15 / / /

ANZIO

6,50 7,50 7,50 8,00 8,05 8,20 8,30 9,20 10,05 10,05 10,20 10,50 11,20 11,35 12,05 12,20 13,20 12,55 13,50 14,05 14,50 14,35 14,50 14,55 15,05 15,20 15,30 16,00 16,00 16,20 16,50 17,05 17,20 18,05 17,35 18,20 18,35 18,50 19,20 19,50 20,20 21,05 21,05 21,20 21,35 21,50 22,20 23,20

LEGENDA F festivo Sab solo il sabato BT transita Bivio T.S. Lorenzo

G/F G F G G G/F G G G G G/F F F G G F G G F G F G F F G G/F G F G F G G G G/F G G F G F G G F G F G G G/F F G F G G F G F G F G

NETTUNO BT BT BT BT BT BT N BT

4,40 5,00 5,20 5,40 6,00 6,10 6,20 6,30 BT 6,40 BT 7,00 BT 7,15 BT 7,15 BT 7,20 BT 7,30 BT 8,00 BT 8,15 BT 9,00 BT 9,00 BT 9,50 BT 10,00 BT 10,30 BT 10,30 BT 11,00 BT 11,15 BT 12,00 BT 12,15 BT 12,30 BT 12,45 BT 13,00 BT 13,15 BT 13,30 BT 13,50 BT 14,00 BT 14,30 BT 14,30 BT 15,00 BT 15,15 BT 16,00 BT 16,05 BT 16,20 BT 16,30 BT 16,50 BT 17,00 BT 17,10 BT 17,30 BT 18,00 BT 18,30 BT 18,45 BT 19,00 BT 19,10 BT 19,30 BT 20,00 BT 20,45 BT 21,00 BT 21,40 BT 22,00 BT 22,40

ANZIO 4,50 5,10 5,30 5,55 6,10 6,25 6,30 6,40 6,50 7,10 7,25 7,25 7,30 7,40 8,10 8,25 9,10 9,10 10,00 10,10 10,40 10,40 11,10 11,25 12,10 12,25 12,40 12,55 13,15 13,25 13,40 14,00 14,10 14,40 14,40 15,10 15,20 16,10 16,10 16,30 16,40 17,00 17,10 17,15 17,40 18,10 18,40 18,55 19,10 19,20 19,40 20,10 20,55 21,10 21,50 22,10 22,50

T.S.L.

/ / / / / / / 7,00 / / / 7,45 7,50 / / / 9,30 / / / / 11,00 / / / 12,45 13,00 / / / 14,00 / / 15,00 / / / / / 16,50 17,00 / / / / / 19,00 / / 19,40 / / / / / / /

ARDEA / / / / / / / 7,15 / / / 8,00 8,05 / / / 9,45 / / / / 11,15 / / / 13,00 13,15 / / / 14,15 / / 15,15 / / / / / 17,05 17,15 / / / / / 19,15 / / 19,55 / / / / / / /

TORVAIANICA POMEZIA 5,30 5,50 6,05 6,35 6,50 7,05 7,10 / 7,20 7,50 8,05 / / 8,20 8,50 9,05 / 9,50 10,40 10,50 11,20 / 11,50 12,05 12,50 / / 13,35 13,55 14,05 / 14,30 14,50 / 15,20 15,50 16,05 16,50 16,50 / / 17,40 17,50 18,00 18,20 18,50 / 19,35 19,50 / 20,20 20,50 21,35 21,50 22,30 22,50 23,30

5,40 6,00 6,15 6,45 7,00 7,15 7,20 7,30 7,30 8,00 8,15 8,15 8,20 8,30 9,00 9,15 10,00 10,00 10,50 11,00 11,30 11,30 12,00 12,15 13,00 13,15 13,30 13,45 14,05 14,15 14,30 14,40 15,00 15,30 15,30 16,00 16,15 17,00 17,00 17,25 17,30 17,50 18,00 18,10 18,30 19,00 19,25 19,45 20,00 20,10 20,30 21,00 21,45 22,00 22,40 23,00 23,40


G/F ROMA POMEZIA C.LEONE LATINA G/F LATINA C.LEONE POMEZIA ROMA

FF.SS.

NETTUNO Servizio Circolare Autolinea Rubeo Via Passo Porretta (capolinea) - Zucchetti S. Giacomo - S. Barbara - Ospedale di Anzio Piazza Mazzini - Stazione F.S. e viceversa

PERCORSO

05.45 - 06.10 - 06.50 - 07.40 - 07.55 08.45 - 09.00 - 09.50 - 10.55 - 12.00 - 12.45 13.05 - 13.50 - 14.10 - 14.55 - 15.25 - 16.10 16.30 - 17.15 - 18.05 - 18.45 - 19.10 - 20.15

da Capolinea

06.00 - 06.25 - 07.05 - 08.00 - 08.10 09.05 - 9.15 - 10.10 - 11.15 - 12.20 - 13.00 13.25 - 14.05 - 14.30 - 15.10 - 15.45 - 16.25 16.50 - 17.30 - 18.25 - 19.30 - 20.35

Ospedale di Anzio per Nettuno

dalla Stazione per Ospedale di Anzio - Capolinea 06.05 - 06.35 - 07.35 - 08.25 - 08.40 09.30 - 09.45 - 10.35 - 11.40 - 12.45 - 13.30 13.50 - 14.35 - 15.05 - 15.50 - 16.05 - 16.55 17.40 - 18.00 - 18.50 - 19.40 - 19.55 - 20.40 06.10 - 06.40 - 07.40 - 08.35 - 08.50 09.40 - 09.55 - 10.45 - 11.50 - 12.55 - 13.40 14.00 - 14.45 - 15.15 - 16.00 - 16.15 - 17.05 17.55 - 18.10 - 19.00 - 19.50 - 20.05 - 20.50

Ospedale di Anzio per Capolinea

N.B.: Il servizio NON verrà svolto DOMENIChE e FESTIVI

G/F G G G/F G/F G/F G G/F G G/F G/F G G G/F G G/F G G G/F G G/F G/F G/F

FF.SS.

ROMA

5,05 6,07 7,10 8,07 9,07 10,07 11,07 12,07 13,07 14,07 14,28 15,07 16,07 17,07 18,07 19,07 19,28 20,07 21,07 21,39 22,49 23,32

G/F NETTUNO G G G/F G G/F G G/F G/F G G G/F G G/F G G/F G G/F G/F G G/F

4,48 5,53 6,26 6,54 7,30 7,50 8,32 9,31 10,32 11,32 12,32 13,32 14,32 15,32 16,32 17,32 18,32 19,32 20,32 21,45

POMEZIA 5,23 6,24 7,28 8,25 9,25 10,25 11,25 12,25 13,25 14,25 14,43 15,25 16,25 17,25 18,25 19,25 19,43 20,25 21,25 21,57 23,07 23,51

ANZIO

4,51 5,57 6,30 6,58 7,34 7,54 8,36 9,35 10,36 11,36 12,36 13,36 14,36 15,36 16,36 17,36 18,36 19,36 20,36 21,49

C. LEONE 5,31 6,31 7,36 8,35 9,35 10,35 11,35 12,35 13,35 14,35 14,51 15,35 16,35 17,35 18,35 19,35 19,50 20,35 21,35 22,07 23,14 23,58

ANZIO COLONIA 4,55 / 6,34 7,02 7,38 7,58 8,39 9,39 10,39 11,39 12,39 13,39 14,39 15,39 16,39 17,39 18,39 19,39 20,39 21,53

G G/F G G/F G/F G G G G G/F G/F G G/F G G/F G G/F G/F G G/F G/F G G/F G/F G/F G G/F G/F G G/F G/F G G/F G G/F G G/F G/F G/F

4,52 5,41 6,12 6,49 7,39 8,27 8,49 9,39 9,49 10,49 11,39 11,49 12,49 13,39 13,49 14,01 14,39 14,49 15,20 15,39 15,49 16,16 16,39 16,49 17,15 17,25 17,39 17,49 18,00 18,35 18,50 19,20 19,49 20,45 21,02 21,20 22,08 22,49 23,32

LINEA ROMA - LATINA

5,13 6,01 / 7,09 / 8,47 9,09 / 10,09 11,09 / 12,09 13,09 / 14,09 / / 15,09 / / 16,11 16,40 / 17,11 17,38 17,50 / 18,09 / / 19,11 / 20,12 21,05 21,26 / 22,28 23,14 23,58

5,06 / / / / / / / / / / / / / / / / / 15,34 / 16,04 16,33 / 17,03 / 17,43 / / 18,15 / 19,04 19,34 20,03 / 21,17 / / 23,07 23,51

5,29 6,17 6,48 7,25 8,06 9,02 9,25 10,06 10,25 11,25 12,06 12,25 13,25 14,06 14,25 14,32 15,06 15,25 15,56 16,06 16,27 16,56 17,06 17,27 17,53 18,07 18,06 18,25 18,40 19,02 19,27 19,56 20,29 21,21 21,42 21,50 22,44 23,30 00,19

G G/F G/F G G G/F G G G/F G/F G G G G/F G/F G/F G/F G/F G G/F G/F G/F G/F G/F G G G/F G/F G/F G/F G G/F G/F G/F G G/F G/F G/F G/F G/F G/F

4,50 5,08 5,46 6,13 6,25 6,47 6,59 7,07 7,16 7,28 7,39 8,14 8,27 8,35 8,48 9,28 9,44 10,34 11,28 11,44 12,28 12,48 13,28 13,48 14,28 15,28 15,55 16,29 16,48 17,28 17,38 17,48 18,29 18,57 19,28 20,02 20,37 20,55 21,29 21,48 22,33

5,07 5,30 / 6,30 / / 7,18 7,34 / / 7,57 / 8,44 8,52 / 9,45 / 10,51 11,45 / 12,45 / 13,45 / 14,45 15,45 / 16,46 / 17,45 / / 18,46 / 19,45 / 20,55 / 21,46 / 22,50

LINEA ROMA - NETTUNO

APRILIA C. CARNE PADIGLIONE LIDO DI LAVINIO 5,37 6,37 7,42 8,41 9,41 10,41 11,41 12,41 13,41 14,41 15,01 15,41 16,41 17,41 18,41 19,41 20,01 20,41 21,41 22,14 23,42 00,17

5,42 6,42 7,47 8,46 9,46 10,46 11,46 12,46 13,46 14,46 15,09 15,46 16,46 17,46 18,46 19,46 20,09 20,46 21,46 / 23,47 00,22

VILLA CLAUDIA 5,01 6,03 6,42 7,10 7,46 8,12 8,47 9,47 10,47 11,47 12,47 13,47 14,47 15,47 16,47 17,47 18,47 19,47 20,47 22,06

5,47 6,47 7,53 8,52 9,52 10,52 11,52 12,52 13,52 14,52 15,14 15,52 16,52 17,52 18,52 19,52 20,14 20,52 21,51 22,21 23,53 00,28

LIDO DI LAVINIO 5,05 6,07 6,46 7,14 7,50 8,16 8,51 9,51 10,51 11,51 12,51 13,51 14,51 15,51 16,51 17,51 18,51 19,51 20,51 21,45

5,50 6,55 8,00 8,59 9,59 10,59 11,59 12,59 13,59 14,59 15,17 15,59 16,59 17,59 18,59 19,59 20,17 20,59 21,54 22,24 23,56 00,31

PADIGLIONE 5,08 6,11 6,50 7,18 7,45 8,19 8,55 9,55 10,55 11,55 12,55 13,55 14,55 15,55 16,55 17,55 18,55 19,55 20,55 22,13

VILLA CLAUDIA ANZIO COLONIA 5,54 6,59 8,04 9,03 10,03 11,03 12,03 13,03 14,03 15,03 15,21 16,03 17,03 18,03 19,03 20,03 20,21 21,03 21,58 22,28 00,01 00,36

C. CARNE 5,13 6,16 6,55 7,23 8,01 8,24 9,00 10,00 11,00 12,00 13,00 14,00 15,00 16,00 17,00 18,00 19,00 20,00 21,00 22,20

APRILIA

5,18 6,21 7,00 7,28 8,06 8,29 9,05 10,05 11,05 12,05 13,05 14,05 15,04 16,05 17,05 18,05 19,05 20,04 21,05 22,29

6,04 7,11 8,10 9,09 10,09 11,09 12,09 13,09 14,09 15,09 / 16,09 17,09 18,09 19,09 20,09 / 21,09 22,04 / 00,06 00,41

C. LEONE 5,26 / 7,07 7,35 8,14 8,35 9,13 10,13 11,15 12,15 13,15 14,15 15,15 16,15 17,15 18,14 19,15 20,16 21,16 22,37

5,14 5,39 / 6,39 6,51 7,07 7,26 / 7,38 / 8,05 8,33 8,51 / / / / / / / / / / / / / / / / / 18,00 / / / / / / / / / /

5,35 6,00 6,23 6,58 7,18 7,32 7,47 7,53 7,59 8,06 8,31 8,53 9,11 9,18 9,21 10,10 10,16 11,16 12,10 12,16 13,10 13,21 14,10 14,21 15,10 16,10 16,37 17,10 17,21 18,10 18,26 18,21 19,10 19,32 20,10 20,41 21,25 21,30 22,13 22,21 23,22

ANZIO NETTUNO 6,08 7,15 8,14 9,13 10,13 11,13 12,13 13,13 14,13 15,13 15,26 16,13 17,13 18,13 19,13 20,13 20,26 21,13 22,09 22,33 00,10 00,45

POMEZIA 5,33 / 7,15 7,44 8,22 8,44 9,20 10,21 11,23 12,23 13,23 14,23 15,23 16,23 17,23 18,23 19,23 20,24 21,24 22,45

6,14 7,20 8,19 9,18 10,18 11,18 12,18 13,18 14,18 15,18 15,31 16,18 17,18 18,18 19,18 20,18 20,31 21,18 22,17 22,40 00,15 00,50

ROMA

5,55 6,53 7,37 8,12 8,44 9,05 9,43 10,44 11,46 12,46 13,46 14,46 15,46 16,46 17,46 18,46 19,46 20,46 21,46 23,07

FF.SS.

ROMA Termini FIUMICINO Aeroporto tutti i giorni

dalle ore 5,52 alle ore 22,52

ogni 30 minuti FF.SS.

FIUMICINO Aeroporto ROMA Termini tutti i giorni

dalle ore 6,38 alle ore 23,38

ogni 30 minuti FF.SS.

ROMA Tiburtina FIUMICINO Aeroporto dal lunedì al sabato

ogni 15 minuti dalle ore 5,47 alle ore 19,32 altre corse

20,02 - 20,32 - 21,02 21,32 - 22,02

domenica e festivi

ogni 30 minuti

dalle ore 6,02 alle ore 10,32

dalle ore 13,32 alle ore 22,02

altre corse 12,23 FF.SS.

FIUMICINO Aeroporto ROMA Tiburtina dal lunedì al sabato

ogni 15 minuti dalle ore 6,28 alle ore 20,28

altre corse 5,58 - 20,58 - 21,28 22,13 - 22,28 - 23,18 domenica e festivi

ogni 30 minuti dalle ore 5,58 alle ore 7,58 dalle ore 10,58 alle ore 21,28 altre corse

8,38 - 9,08 - 9,38 - 9,58 10,08 - 22,13 - 22,28

INSERTO IL LITORALE N. 20-21/2013


CERAMICHE • ARREDAMENTO rivenditore autorizzato

www.toliveceramiche.it info@toliveceramiche.it

APRILIA - Via Carroceto, 231 - Tel. e Fax 06.92060026

CO.TRA.L

G/F G F G G G F G G F G G F G F G G/F F G F G F G G G F G/F G/F G G/F G F G G F G F G F F G

ROMA 5,10 5,20 5,30 6,00 6,30 6,40 7,00 7,25 7,30 7,45 8,15 8,30 8,50 9,30 9,45 10,30 11,30 11,30 12,30 12,40 13,30 13,30 14,00 14,30 14,30 15,30 16,30 17,10 17,30 18,00 18,30 18,30 19,00 19,30 20,00 20,30 21,10 21,30 22,30 22,40

ROMA ANAGNINA - NETTUNO

ALBANO PAVONA CECChINA APRILIA / 5,55 / / 7,05 / / 8,00 8,05 / 8,45 / / 10,00 10,15 / 12,00 12,00 / 13,15 14,00 / / 15,05 / 16,05 / / 18,05 / / 19,05 / 20,05 20,35 / 21,45 22,00 / /

5,45 / 6,10 6,35 / 7,15 7,35 / / 8,20 / 9,05 9,25 / 10,20 11,05 / 12,05 13,05 / / 14,05 14,35 / 15,05 / 17,00 17,45 / 18,35 19,00 / 19,35 / 20,40 21,00 / / 23,00 23,10

LEGENDA

5,55 6,10 / 6,45 7,20 7,25 7,45 8,15 8,20 8,30 9,00 9,15 9,35 10,15 10,30 11,15 12,15 12,15 13,15 13,30 14,15 14,15 14,45 15,20 15,15 16,20 17,10 17,55 18,20 18,45 19,10 19,20 19,45 20,20 20,50 21,10 22,00 22,15 23,25 23,45

6,10 6,25 6,35 7,00 7,35 7,40 8,00 8,30 8,35 8,45 9,15 9,30 10,00 10,30 10,45 11,30 12,30 12,30 13,30 13,45 14,30 14,30 15,00 15,35 15,30 16,35 17,25 18,10 18,35 19,00 19,25 19,35 20,00 20,35 21,05 21,25 22,15 22,30 23,25 23,45

ANZIO 6,35 6,50 7,00 7,25 8,00 8,05 8,25 8,55 9,00 9,10 9,35 9,55 10,25 10,55 11,10 11,55 12,55 12,55 13,55 14,05 14,55 14,55 15,25 16,00 15,55 17,00 17,50 18,35 19,00 19,25 19,50 20,00 20,25 21,00 21,30 21,50 22,40 22,55 23,50 00,10

G giornaliero • F festivo

NETTUNO G/F NETTUNO 6,50 7,05 7,15 7,40 8,15 8,20 8,40 9,10 9,10 9,25 9,55 10,10 10,40 11,10 11,25 12,10 13,10 13,10 14,10 14,20 15,10 15,10 15,40 16,15 16,10 17,15 18,05 18,50 19,15 19,40 20,05 20,15 20,40 21,15 21,45 22,15 22,55 23,10 00,15 00,25

4,30 5,15 5,30 5,30 5,45 6,00 6,30 6,45 7,10 7,30 7,50 8,25 8,30 9,00 9,40 10,00 10,30 11,00 11,30 12,00 12,30 12,45 13,00 13,30 13,35 14,30 15,05 15,30 15,45 16,30 16,45 17,30 17,30 18,30 18,30 19,30 19,30 20,30 20,45 21,30 22,00 22,50 22,55

G G G F G G G/F G G F G G F G F G F G F G F G G F G G/F G F G G/F G G F F G F G G F G F F G

ANZIO 4,45 5,30 5,45 5,45 6,00 6,15 6,45 7,00 7,25 7,45 8,05 8,40 8,45 9,15 9,55 10,15 10,45 11,15 11,45 12,15 12,45 13,00 13,15 13,45 13,50 14,45 15,20 15,45 16,00 16,45 17,00 17,45 17,45 18,45 18,45 19,45 19,45 20,45 21,00 21,45 22,15 23,05 23,10

APRILIA CECChINA PAVONA ALBANO 5,05 5,55 6,10 6,10 6,25 6,40 7,10 7,25 7,50 8,10 8,30 9,05 9,10 9,40 10,20 10,40 11,10 11,40 12,10 12,40 13,10 13,25 13,40 14,10 14,15 15,10 15,45 16,10 16,25 17,10 17,25 18,10 18,10 19,10 19,10 20,10 20,10 21,10 21,25 22,10 22,40 23,30 23,35

5,25 6,15 6,30 6,30 6,45 7,00 7,30 7,45 8,10 8,30 8,50 9,25 9,30 10,10 10,40 11,00 11,30 12,00 12,30 13,00 13,30 13,45 14,00 14,30 14,35 15,30 16,05 16,30 16,45 17,30 17,45 18,30 18,30 19,30 19,30 20,30 20,30 21,30 21,45 22,30 23,00 23,50 23,55

/ / 6,40 / / 7,10 7,40 / 8,20 / 9,00 / 9,40 10,20 / / 11,40 12,10 / 13,10 13,40 / / / / 15,40 16,15 / / 17,40 / 18,40 / 19,40 / / 20,40 / 21,55 22,40 / 00,00 /

5,30 6,20 / 6,35 6,50 / / 7,50 / 8,35 / 9,30 / / 10,35 11,05 / / 12,35 / / 13,50 14,05 14,35 14,40 / / 16,35 16,50 / 17,50 / 18,35 / 19,35 20,35 / 21,35 / / 23,05 / 00,00

ROMA 6,10 6,55 7,15 7,10 7,25 7,45 8,15 8,25 8,55 9,10 9,35 10,05 10,15 10,45 11,10 11,40 12,15 12,45 13,10 13,45 14,15 14,25 14,40 15,10 15,15 16,15 16,50 17,10 17,25 18,15 18,25 19,15 19,10 20,15 20,10 21,10 21,15 22,10 22,30 23,15 23,40 00,30 00,35

CO.TRA.L. ANZIO - NETTUNO - CINQUE ARCHI - CISTERNA - VELLETRI ANZIO - VELLETRI VELLETRI - ANZIO

FERIALI: 06:15 - 07:002 - 08:402 13:001 - 14:35SA3 - 17:101 1

FESTIVI: 09:35 - 11:301 - 17:301 17:304 4

1. Nettuno - Tre Cancelli. 2. Nettuno - Piscina Cardillo - Campoverde - Crocetta Carano Cinque Archi - Mercatora - S.Maria Dell'Orto Velletri Elettronica. 3. Nettuno - Nettuno Via Dei Frati - Tre Cancelli - Borgo Montello - Cisterna - Le Castella - S.Maria Dell'Orto. 4. Nettuno - Piscina Cardillo - Campoverde Crocetta Carano - Cinque Archi - Mercatora S.Maria Dell'Orto

FERIALI: 05:50 - 07:054 - 09:301 - 13:35SA3 13:45NS3 - 15:302 - 18:302 3

FESTIVI: 08:05 - 09:352 - 15:302 - 16:255 5

1. Borgo Montello - Tre Cancelli - Nettuno. 2. Tre Cancelli - Nettuno. 3. Velletri Elettronica - S.Maria Dell'Orto - Mercatora - Cinque Archi - Crocetta Carano Campoverde - Piscina Cardillo - Nettuno. 4. S.Maria Dell'Orto - Le Castella - Borgo Montello - Tre Cancelli - Nettuno Via Dei Frati - Nettuno. 5. S.Maria Dell'Orto - Mercatora - Cinque Archi - Crocetta Carano - Campoverde - Piscina Cardillo - Nettuno. NS escluso il sabato SA si effettua il sabato

ANZIO - NETTUNO - Orario trasporto urbano CO.TRA.N. LINEA A

(Scacciapensieri - via S. Marinella - Cadolino/Campana) (direzione cimitero) 07.00 - 12.00 - 14.50 - 18.30 PERCORSO: F.S. - via Cavour lungomare - Stradone del mercato nuovo - cimitero Cadolino - Campana* - Piscina Cardillo - Canala Tre Cancelli - via S. Marinella - via dei Frati via Veroli - via Canducci (scuola Andrea Sacchi) Scacciapensieri - F.S. (direzione Scacciapensieri - Tre Cancelli) 09.00 - 10.30 - 13.50 - 16.50 PERCORSO inverso

* da giugno a settembre il bus entra all’interno dei camping Isola Verde

LINEA B

(Zona Seccia - Via dello Scopone) (direzione cimitero) 07.35 - 10.00 - 11.00 - 12.00 14.30 - 15.50 - 19.30 PERCORSO: F.S. - via Cavour - lungomare Stradone del mercato nuovo - cimitero Piscina Cardillo - via dello Scopone - Tre Cancelli Loc.tà Seccia - villaggio San Francesco F.S. - ospedale - F.S. (direzione Tre Cancelli) 6.15 - 08.20 - 13.00 - 17.40 - 20.40 PERCORSO inverso

LINEA C

(Nettuno-Anzio) I.T.I.S. - Liceo Scientifico Ist.d’Arte - Liceo Classico - Ist. Alberghiero (direzione Anzio) 6.55 - 09.30 PERCORSO: Rotonda Piscina Cardillo - Scuola Elementare Tre Cancelli Via delle Grugnole - Via Val di Chiana - Scacciapensieri - F.S. Nettuno Divina Provvidenza - Via del Colle - Santa Barbara - Ospedale Anzio Standa/Liceo Classico/Scientifico/Ist.Alberghiero - Istituto d’Arte Via Casal Brocchi - Nettunense - Villa dei Pini - Anzio Colonia - Capolinea Madonnina (direzione Nettuno) 10.05 - 12.25 - 13.25 - 14,20 - 15,15* PERCORSO: Inverso *La corsa arriverà fino a Piscina Cardillo, le altre si fermeranno in via Val di Chiana


ANZIO - Orario trasporto urbano DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

LINEA A

LINEA E

ANZIO – LAVINIO MARE – LAVINIO STAZIONE 8.10 / 9.00 / 10.00 / 11.00 / 11.50 / (7) 13.30 / (5)(8) 14.20/ 15.40 / (1) 17.00 / 17.50 / (1) 18.50 - 20.10

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 6.25 / 8.30 / 9.30 /(2) 10.30 / 11.30 /(s) (5) 13.05 (s) 14.40 / (s) (5) 15.15 / 16.40 / 17.40 - (1) 18.50 / 20.10

LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE – ANZIO (s)(6) 7.10 / (10) 8.05 / 9.10 / 10.05 / 11.05 / 12.10 / (s)(15) 14.20 /15.05 / (1) 16.15 / 18.05 / 19.10

LAVINIO STAZIONE - ANZIO 5.50 / 7.20 / 8.40 / 9.40 / (2) 10.40 / 12.55 (s) 14.15 / 16.20 / (2) 17.00 / 18.05 / 19.10

LAVINIO MARE - LAVINIO STAZIONE 6.20 / 6.45 / 7.15 / (11) 7.50 / 8.30 / 9.20 / 10.20 / 11.20 / 12.10 14.00 / (10) 14.10 / 14.40 / 15.55 / 16.00 / 17.20 / 18.10 / 19.20 / 20.40

ANZIO – LAVINIO STAZIONE – LIDO DEI PINI 6.25 / 11.30 / (s) (5) 13.05 / (s) 14.40 / (s) (5) 15.15

LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE 6.05 / 6.30 / 7.00 / 7.10 / 7.35 / (9) 8.00 /(10)8.05 /9.10 / 10.05 / 11.05 / 12.10 13.05 / (s) 14.20 /15.05 / 15.40 / 16.15 / 17.15 / 18.05 / 19.10 / 20.10 / 21.10

LIDO DEI PINI – LAVINIO STAZIONE – ANZIO 7.00 / (s)(*) 7.30 / 8.25 / 12.40 / 14.00/ 16.00

SABATO

F.S. PADIGLIONE – LIDO DEI PINI 6.55 / 12.00 / 13.35 / (15) 14.15 / (4)(15) 16.25

ANZIO – LAVINIO MARE – LAVINIO STAZIONE 8.00 / 9.00/ 10.00 / 11.00 / (1)11.50 /13.20 / (s)13.50 / (7)14.45 / 15.50 / (1)17.00 / 17.50 / (1) 18.50 / 19.50

LIDO DEI PINI – F.S. PADIGLIONE 7.00 / 8.25 / 12.40 / 14.00 / 15.20 / 16.00

LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE – ANZIO (s)(14) 7.10 / 8.05 / 9.10 / 10.05 / (2) 11.05 / (s) 12.10 / 15.05 / (1) 16.10 / 18.05 / 19.10

SABATO

LAVINIO MARE - LAVINIO STAZIONE (3) 6.25 / 6.45 /(3) 7.15 / 7.50 / 8.20 /9.20 /10.20 / 11.20 / 12.10 13.20 /13.40 /14.10 / 15.00 /15.55 / 16.20 / 17.20 / 18.20 / 19.20 / 20.20

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 8.20 / 9.30 /(2) 10.30 / 11.40 / (s) 12.40 / 13.50 15.50 / 17.50 / (1) 18.50 / 19.50

LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE 6.30 / 7.10 / 7.35 / 8.05 / 9.10 / 10.05 / 11.05 / 12.10 13.05 / 14.15 / 15.05 / 15.40 /16.10 / 17.05 / 18.05 / 19.10 / 20.10 / 21.10

LAVINIO STAZIONE - ANZIO 7.20 / 8.40 / 9.40 / (2) 11.05 / 13.00 / 15.05 (2) 16.45 / 18.05 / 19.10

ORARIO FESTIVO

ANZIO – LAVINIO STAZIONE – LIDO DEI PINI 11.40 / (s) 12.40 / 13.50

LIDO DEI PINI – LAVINIO STAZIONE – ANZIO 7.00 / 8.25 / 12.45 F.S. PADIGLIONE – LIDO DEI PINI 6.45 / 12.00 / 13.05 / 14.15 LIDO DEI PINI – F.S. PADIGLIONE 7.00 / 8.25 / 12.45 / 13.45 / 14.40

ORARIO FESTIVO

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 10.00 / 12.00 / 17.50

LAVINIO STAZIONE - ANZIO 9.10 / 11.10 / 15.10

LINEA “A” ANZIO – LAVINIO STAZIONE – LIDO DEI PINI Capolinea Piazza Cesare Battisti, Viale Mencacci, Via Roma-Santa Teresa, Via Degli Etrusci, Corso Italia, Quartiere Europa, Ospedale, Pocacqua, Via dell’Armellino, Via Della Fonderia, Quartiere Zodiaco Capolinea, Via Nettunense, F.S. Lavinio, Via Goldoni, Via Cinque Miglia F.S. Padiglione, Via Cipriani, Via Paisiello, Via Leoncavallo, Via Verdi, Via Dei Gelsi, Capolinea Lido Dei Pini Fianco Chiesa. Le corse in rosso indicano corsa E/A: Capolinea P.Zza C. Battisti-Viale Mencacci-Via Roma-Viale Marconi-Anzio-Colonia- Via Casal Di Brocco-C.C. Anteo-Corso Italia-Via Degli Etruschi-Ospedale-Via Dell’ Armellino-Via Del Cinema-Via Di Villa Claudia-Proseguimento Linea “E” (*) Ferma a Lavinio Stazione; (S) Corsa Scolastica; (1) Passaggio a Piazza Zemini; (2) Passaggio per Nettuno; (4) Partenza da Lavinio Stazione Scende Linea “A” E Sale Linea “B”; (5) Partenza Itis Nettuno; (15) Partenza Dal Virgilio Il servizio non viene effettuato nei seguenti giorni: 01 Gennaio – 6 Gennaio – Pasqua Lunedì Dell’ Angelo (Pasquetta) – 25 Aprile – 01 Maggio 02 Giugno – 15 Agosto – 01 Novembre 08 Dicembre – 25 Dicembre – 26 Dicembre

ANZIO – LAVINIO MARE – LAVINIO STAZIONE: 10.00 / 12.00 / 17.50 LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE – ANZIO: 9.10 / 11.10 / 15.10 LAVINIO MARE – LAVINIO STAZIONE: 8.25 / 10.25 / 12.25 / 14.25 / 18.15 / 19.20 LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE: 8.10 / 9.10 / 11.10 / 14.10 / 15.10 / 19.10

LEGGENDA: LINEA E LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE – ANZIO Capolinea Zodiaco-F.S. Lavinio-Via Di Valle Schioia-Lavinio Mare-Corso San Francesco-Piazza Sant’anastasio-Lungo Mare Enea-Capolinea Piazza Tor Caldara-Via Ardeatina-Viale Roma-Via Di Villa Claudia-Via Ticino-Via Odino-Via Alcione-Anzio Colonia-Via Marconi-Via Roma-Capolinea Piazza Cesare Battisti

Le corse in rosso indicano corsa A/E con il seguente percorso: Capolinea P.zza C. Battisti - Viale Mencacci - Via Roma - Viale Marconi - Anzio Colonia - Via Casal Di Brocco - Q. Europa Eurospin - Corso Italia - Via Degli Etruschi - Ospedale - Via Dell’Armellino - Via Del Cinema - Via Di Villa Claudia - Proseguimento Linea “E” Le corse sottolineate indicano corsa E/B: Capolinea Zodiaco - F.S. Stazione - Via Di Valle Schioia - Viale alla Marina - Lavinio Mare - Via Ardeatina - Via Delle Cinque Miglia - Caracol - F.S. Padiglione (S) Corsa Scolastica; (1) Passaggio a Piazza Zemini; (2) Passaggio per Nettuno; (3) Indica Scende Linea “B” Sale Linea “E”: Padiglione Fs - Via Cinque Miglia - Caracol - Inversione - Via Cinque Miglia - Via Ardeatina - Viale Delle Nereide - Proseguimento Linea “E”; (5) Partenza Itis Nettuno; (6) Passaggio al Q. Europa + Itis Nettuno; (7) Partenza Dai Pompieri; (8) Passaggio Piazza del Poggio (Ist.Alberghiero-Lavinio); (9) Arriva in Piazza del Poggio (Ist.Alberghiero-Lavinio); (10)Partenza da Piazza del Poggio (Ist.AlberghieroLavinio); (11) Partenza da Viale Roma (Bar Incontro); (14) Passaggio per Q.Europa; (15) Parte Dal Virgilio.

DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

LINEA C

SABATO

Anzio - Piazza Zemini Anzio - Piazza Zemini 11.50 / (12) 13.40 / (12) 14.40 / (16) 17.00/ 18.50 (16) 11.50 / (12) 12.35 / (16) 17.00 / (16) 18.50 Piazza Zemini - Anzio (s)(13) 7.20 / 9.10 / 12.10 / (16) 17.00

Piazza Zemini - Anzio (s)(13) 7.20 / 9.10 / (16) 17.00

I FESTIVI IL SERVIZIO NON VIENE EFFETTUATO LEGGENDA: (s) Corsa Scolastica; (12) Prosegue fino alla Centrale del Latte; (13) Partenza dalla Centrale del Latte; (16) Passa per Viale Marconi Il servizio non viene effettuato nei seguenti giorni: 01 Gennaio - 6 Gennaio - Pasqua - Lunedì dell’Angelo (Pasquetta) - 25 Aprile - 01 Maggio - 02 Giugno - 15 Agosto - 01 Novembre - 08 Dicembre - 25 Dicembre - 26 Dicembre.

DAL LUNEDI’ AL VENERDI’

Padiglione - Padiglione - Lavinio Stazione 6.50 Padiglione - Lavinio Stazione (s) 7.20 Lavinio Stazione - Padiglione (s) 14.20 / (4)(15) 16.25

Lavinio Stazione - Lavinio Mare - Padiglione 17.15 / 20.10 / 21.10

LINEA B

SABATO

Padiglione - Lavinio Mare - Lavinio Stazione (3) 6.10 / (3) 7.00

Lavinio Stazione - Lavinio Mare - Padiglione 14.15 / 17.05 / 20.10 / 21.10 I FESTIVI IL SERVIZIO NON VIENE EFFETTUATO

LEGENDA Le corse sottolineate indicano corsa E/B: Capolinea Zodiaco - F.S. Stazione - Via Di Valle Schioia - Viale alla Marina - Lavinio Mare - Via Ardeatina - Via Delle Cinque Miglia - Caracol - F.S. Padiglione (s) Corsa Scolastica; (3) Indica Scende Linea “B” Sale Linea “E”: Padiglione Fs - Via Cinque Miglia - Caracol - Inversione - Via Cinque Miglia - Via Ardeatina - Viale delle Nereide - Proseguimento Linea “E”; (4) Partenza da Lavinio Stazione Scende Linea “A” e Sale Linea “B”; (15) Partenza dal Virgilio Il servizio non viene effettuato nei seguenti giorni: 01 Gennaio – 6 Gennaio – Pasqua – Lunedì dell’Angelo (Pasquetta) – 25 Aprile – 01 Maggio – 02 Giugno – 15 Agosto – 01 Novembre – 08 Dicembre – 25 Dicembre – 26 Dicembre

PER INFORMAZIONI Gioia Bus Tel. 06.98981045


Un futuro nero

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Magliocchetti questa volta non è ottimista

Non credo ci voglia un grande acume politico per scoprire che l’Italia, almeno da una ventina di anni a questa parte, ha imboccato una pericolosa e devastante deriva etico-morale che non risparmia nessuna della sue componenti essenziali: lo Stato, la Società, la Famiglia. Siccome sono, da sempre, convinto sostenitore che lo Stato debba essere l’attore ed il garante principale ed unico di un corretto ed armonico sviluppo laico della Società, sono andato in giro a spulciare qualche cosa di “pesante” che desse dignità –filosofica, storica, religiosa- a questo mio convincimento. Così, mi sono imbattuto in questa citazione di S. Agostino che mi sembra non risenta affatto dell’oltre millennio e mezzo di età: “Se non è rispettata la Giustizia, che cosa sono gli Stati se non delle grandi bande di ladri? Perché anche le bande dei briganti che cosa sono se non dei piccoli Stati”. Certo, quanto a “pesantezza”, questa citazione non ha niente da invidiare a nessun’altra, anche perché stabilisce, senza se e senza ma, come la costruzione e lo sviluppo equilibrato di una Società –e, quindi, di uno Stato- per forza di cose debbano ispirarsi ed essere guidati da una elevata, consapevole, costante applicazione della “Giustizia”. Attenzione, però; il termine “giustizia” non deve essere limitato al ristretto (anche se fondamentale) ambito giurisdizionale, bensì deve essere allargato all’accezione di “principio morale, virtù, consistente nel dare a ciascuno il dovuto”, e quindi traslato su un piano etico a valenza universale. Hegel, al riguardo, specula sul fatto che è vero che la Giustizia si attua astrattamente nell’individuo (e nei suoi rapporti con gli altri individui) ma solo nello Stato si afferma in forma concreta ed universale; secondo Hegel, quindi, la Giustizia non implica solo eguaglianza ma, e soprattutto, costituisce il motore, il mastice per una armoniosa unitarietà di singoli in un tutto: cioè lo Stato. Orbene, se uno Stato neglige, offende, disattende la realizzazione di questo principio etico ed universale, non vi è dubbio che i cittadini di quello Stato saranno condannati ad una progressiva, inarrestabile atrofizzazione di ogni Valore, fino ad essere inclini a rifugiarsi in stereotipi negativi che ne devieranno il corretto ed armonioso sviluppo, in rapporto a quello dei cittadini di altri Stati, con Esso concorrenti. Ho fatto questa lunga premessa senza nessuna velleità pseudo-culturale, bensì per vedere se la nostra povera Italia è composta, è governata o meno da “briganti” (sinonimo di fuorilegge); e lo farò ponendomi, ponenedoVi delle domande che discendono dalla semplice constatazione della realtà. Si può considerare “giusto” uno Stato che, al suo interno, ne ha un altro che si regge e prospera sul malaffare, sulla sopraffazione, sull’assassinio? Un anti-Stato efficiente e spietato che si è impadronito dei Suoi gangli vitali e che ne governa, sfruttandolo, stuprandolo, umiliandolo, gran parte del territorio. Si può considerare “giusto” uno Stato che sembra aver abdicato all’uso della “violenza legittima” a favore della criminalità o del primo gruppuscolo che è “contro” qualcosa? Si può considerare “giusto” uno Stato che è percepito dai suoi cittadini come “nemico” e, come tale, meritevole di essere fregato ad

ogni livello, attraverso la corruzione, l’evasione fiscale, le piccole e grandi furberie? Si può considerare “giusto” uno Stato che viene inteso solo come elargitore di salari, pensioni, provvidenze di vario genere, piuttosto che come, ed anche, unico legittimato a chiedere il rispetto delle leggi o il pagamento delle imposte? Si può considerare “giusto” uno Stato la cui classe dirigente, annovera –e li protegge pure- personaggi in odore non proprio di santità? Si può considerare “giusto” uno Stato in cui la legge c’è ma non si applica? Si può considerare “giusto” uno Stato che ha affidato i suoi destini ad arruffapopolo senza scrupoli, senza cultura, senza nessuna base ideale, senza nessun rispetto delle regole, salvo quelle che inducono un interesse personale? Cioè: ognuno per sé senza vergogna! Si può considerare “giusto” uno Stato in cui i Partiti si sono ridotti ad essere o proprietà di un “santone” o ad essere soffocati dal personalismo di decine di piccoli leader, capaci solo di dilaniarsi su tutto? Si può considerare “giusto” uno Stato in cui le rappresentanze sindacali, colluse e sterili, sono ancora ancorate ad un passato ideologico, da tempo sepolto e dal mondo reietto? Si può considerare “giusto” uno Stato in cui i problemi giudiziari –e non solo- del leader di una delle principali forze politiche ne condizionano il corretto funzionamento ed alimentano anche l’idea di una certa elasticità delle leggi? Si può considerare “giusto” uno Stato in cui esistono solo diritti? So può considerare ”giusto” uno Stato in cui, per qualsiasi cosa che si voglia fare, c’è sempre qualcuno che si oppone, che protesta, che scende in piazza? Si può considerare “giusto” uno Stato dove persino lo svolgimento delle partite di Calcio è deciso da dei delinquenti? Ce ne sarebbero ancora tantissimi di interrogativi per poter cercare di sciogliere il dubbio sulla natura del nostro Stato ma, lo confesso, mi sento nauseato. Anche se la mia natura ottimistica vorrebbe frenarmi, non me la sento di guardare al futuro con fiducia; troppe le cose che non vanno, troppe le storture, troppe le malefatte per poter sperare di uscire dal tunnel, che non è solo quello economico. In altre occasioni, paragonai la situazione italiana ad un nodo gordiano di enormi dimensioni: il problema è che non s’intravede nessun Alessandro. Ettore Magliocchetti

Festa d’autunno

Il Litorale

31

La Pro Loco di Lavinio ha organizzato la prima edizione nella piazza centrale Pag.

Nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 novembre a Lavinio mare si e’ svolta la 1° edizione della festa d’autunno organizzata dalla nuova Pro Loco. Nel fine settimana la piazza di Lavinio, anche grazie alla clemenza del tempo, si e’ animata come non mai in questo periodo, tante le iniziative create per l’evento: stands enogastronomici, florovivaistici ed artigianali; la presenza del Club Canves con le loro auto e moto d’epoca; attivita’ ludiche per i piu’ piccoli; esibizione musicale della canzone romana con la presenza di “Claudio ...e’ andata” che ha reso di-

vertente la serata di sabato coinvolgendo tutti i presenti con stornelli romaneschi e barzellette. Ma soprattutto la presenza della regina della festa “la castagna” accompagnata dal vino novello dei Castelli Romani. La serata di sabato si e’ conclusa illuminando il cielo con il suggestivo lancio delle lanterne . L’evento e’ stato caratterizzato dalla numerose famiglie con bambini, accolti dall’animazione curata dalla scuola CST Danza di Lavinio che ha collaborato con la Pro Loco coinvolgendo i piccoli nella baby dance, trucca bimbi ed infine affascinandoli con le loro esibizioni

di free style. Afferma il presidente della Pro Loco di Lavinio : “gli sforzi prodotti dalla Pro Loco hanno avuto un ottimo riscontro da parte del numeroso pubblico accorso alla manifestazione. Ringraziamo i bambini e le maestre delle scuole dell’infanzia La Sirenetta, San Giuseppe e la scuola elementare Rodari che hanno collaborato con la creazione di disegni ed addobbi inerenti all’autunno esposti presso il nostro stand. Dalla prossima settimana ci riuniremo per pianificare i prossimi eventi in vista delle festivita’ natalizie”. fm

Quest’anno l’8 dicembre si celebrerà un compleanno un po’ speciale a cui si è tutti invitati: il festeggiato è un ‘colosso’ che ha ormai raggiunto l’età di 50 anni, nato esattamente nel 1963 grazie all’impegno ed alle energie di Giovanni Garzia e della sua famiglia. Stiamo parlando come avrete capito, dell’Hotel Lido Garda che troneggia splendido di fronte al mare Tirreno, portando egregiamente i suoi “anta”. Per celebrare l’evento Giovanni Garzia ha deciso di regalare alla comunità che oltre un secolo fa ha accolto i suoi precursori, la pubblicazione di uno straordinario florilegio realizzato da Clemente Marigliani, noto storiografo anziate ed autore di ben 31 opere: si tratta del suo ultimo libro “I pittori che hanno ritratto la costa laziale tra il 1500 e il 1800” che sarà presentato domenica 8 dicembre alle ore 17,00 presso l’hotel “Lido Garda” (Largo Caboto 8, Anzio) grazie all’ incrollabile collaborazione di Giovanni Farulla Presidente dell’Associazione di promozione sociale “Sempre Giovani”, da sempre attento a creare imperdibili momenti di aggregazione culturale nel nostro territorio. Un andirivieni ininterrotto di famosissimi artisti provenienti da ogni parte del mondo ha reso Anzio un crocicchio culturale ove ammirare, incontrare e dipingere le splendide ville, le attività marittime, i papi, le donne con i loro caratteristici costumi, documen-

tando in modo spettacolare la vita nei lidi laziali, compresi i momenti di ristoro che dal lontano 1850 molti trovarono presso ‘La riva del mare’, una “osteriuola graziosissima di Garzia Giovanni”. L’Associazione “Sempre Giovani” invita tutti a partecipare a questo eccezionale evento che riunisce ed abbraccia tutti i cittadini quasi in un’unica famiglia, per festeggiare insieme storia e

arte, ritrovando il legame con il passato per costruire una salda rete culturale che possa far fiorire il futuro della nostra cittadina. Tra le pubblicazioni di Clemente Marigliani vi sono “Caligola e Nerone”, “Il gran tour a Roma e dintorni”, “i Castelli romani”, “Il Tevere e l’Aniene”, “Roma la campagna nella citta’”, “Nino Costa e il porto di Anzio”. Nicoletta Gigli

Il libro di Marigliani


La scuola S. Giovanni svenduta Via Calcare 32

Il Litorale

Tutto il complesso scolastico sarebbe stato venduto per 50.000 euro

Pag.

Il 25 novembre 150 famiglie della Scuola San Giovanni si sono incontrate con il parroco della Parrocchia dei SS. Giovanni Battista ed Evangelista, presso la scuola, per presentare il documento, firmato da oltre 150 genitori, che mette a conoscenza di tutti – cittadinanza nettunese, Vaticano e Istituzioni locali e nazionali – la grave situazione presente nella Scuola. “La scuola è stata svenduta. Ci dovevano avvisare della situazione debitoria della scuola e della loro intenzione di vendere. Ci sono imprenditori, avvocati, medici, commercialisti e tantissime altre professionalità tra i genitori, che volentieri si sarebbero impegnati per salvare la scuola. Si tratta di un istituto storico della nostra città,

donato da illustri residenti alla parrocchia”, tuonano i genitori. I fatti. In data 27 settembre 2013 la Parrocchia dei SS Giovanni Battista ed Evangelista ha venduto a EduCo srl “l’azienda consistente nel complesso dei beni e dei rapporti organizzati per l’esercizio dell’attività scolastica nel Comune di Nettuno, segnatamente, la scuola denominata San Giovanni”, al prezzo di 50.000 euro, esclusi i debiti maturati dalla scuola, rimasti totalmente a carico della Parrocchia di San Giovanni. La Scuola San Giovanni, ad oggi, non è più una scuola paritaria cattolica, ma scuola paritaria privata. I debiti. Un grave deficit di bilancio dell’amministrazione non particolarmente accorta delle precedenti

gestioni che avrebbe addirittura portato per l’anno in corso la scuola a perdere il contributo statale di circa € 170.000,00 a causa di debiti accumulati con gli enti previdenziali per i mancati pagamenti dei contributi dei dipendenti. Intanto la direttrice storica della scuola, in carica da 12 anni si è dimessa, i docenti – messi di fronte ad un contratto peggiorativo delle proprie condizioni lavorative ed economiche – stanno valutando il da farsi, e le 150 famiglie non si danno per vinte. “Devono dirci chiaramente quali sono le loro intenzioni – spiegano i genitori – altrimenti porteremo via i nostri figli da questa scuola. Faremo appello anche a Papa Francesco se necessario”.

Per sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente, il Comune di Nettuno ha indetto anche quest’anno il concorso “Un albero di Natale ecologico”, un’iniziativa aperta a tutte le scuole del territorio. Il tema scelto per il 2013 è il metallo e il compito degli studenti sarà quello di presentare alberi di natale e addobbi natalizi con materiali di riuso e riciclo, al fine di sviluppare in loro la consapevolezza che anche i rifiuti possono essere considerati delle risorse. Le scuole che aderiranno al concorso riceveranno, a partire dal 9 dicembre prossimo, le indicazioni della data e del luogo dove dovranno essere esposte le opere. “Le opere – spiega l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Combi – dovranno essere corredate da

una relazione descrittiva che illustri il processo di recupero o riuso dei materiali utilizzati per la loro realizzazione. Siamo certi che tutte le insegnanti coinvolgeranno in questo progetto il maggior numero possibile di studenti sensibilizzandoli sull’argomento e rendendoli parte attiva nell’ideazione e realizzazione dei lavori. Al termine del concorso sarà invece compito dell’Amministrazione nominare una commissione che, attenendosi a precisi parametri prestabiliti, valuterà e giudicherà le opere assegnando un premio finale in denaro, somma che dovrà poi essere utilizzata esclusivamente per la realizzazione di altre iniziative che abbiano come scopo la tutela ambientale”. Comune di Nettuno

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il nome deriva dalla cava per l’approvvigionamento di calce

Libera Albero ecologico casa Tosi

L’ex casa di riposo “G. Tosi” è stata spontaneamente lasciata dalle due famiglie che l’avevano occupata abusivamente lo scorso 6 novembre: la vicenda si chiude così nel migliore dei modi, a soli due giorni dall’intervento della Polizia di Stato e delle altre autorità per lo sgombero. Il Sindaco di Nettuno, Alessio Chiavetta, sottolinea l’ottimo lavoro svolto dall’Amministrazione, dall’Assessore ai Servizi Sociali Cinzia Scanu e dalle assistenti sociali per la sapiente opera diplomatica con le famiglie che abusivamente erano entrate nello stabile. “Ho sempre sottolineato quanto sia importante per un amministrazione essere vicina ai problemi della gente – spiega il primo cittadino di Nettuno – specificando però che nessuna azione dettata dalla forza e dalla prevaricazione può trovare giustificazione, anche se alla base ci sono problemi di lavoro e di crisi sociale. Ringrazio l’ottimo lavoro svolto dall’Assessore Cinzia Scanu e dalle assistenti sociali, le quali hanno continuato a intessere il dialogo con le famiglie abusive, riportando alla ragione persone che rischiavano danni giudiziari ben peggiori. L’aver lasciato spontaneamente lo stabile è stato un atto di grande responsabilità”. Comune di Nettuno

Pro Sardegna

CasaPound Italia con il patrocinio del Comune di Anzio, organizza una raccolta di generi di prima necessità da inviare alla popolazione sarda messa in ginocchio dall’alluvione degli scorsi giorni. Presso il punto di raccolta di Anzio, in Piazza Pia (antistante la Chiesa dei SS. Pio E Antonio) potranno essere consegnati: acqua, latte, biscotti, succhi di frutta, pasta, riso, olio, sale, zucchero, omogeneizzati, latte in polvere per neonati, prodotti alimentari in scatola, bicchieri, posate e piatti di plastica, tovaglioli di carta, prodotti per l’igiene (sapone, shampoo, bagnoschiuma, dentifricio, spazzolini, salviette umidificate, carta igienica, assorbenti, pannolini (per infanzia e terza età), disinfettanti e detersivi. I giorni feriali dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 I giorni festivi dalle 9.00 alle 21.00. Linda Zaratti

Immobili spariti

“Fortunatamente ci siamo accordi che alcuni immobili, tra i quali l’ex Commissariato di Polizia ad Anzio centro, che lo Stato doveva conferire al Comune di Anzio non erano più nell’elenco degli immobili destinati alla Città di Anzio. Fino al 13 settembre scorso erano ancora disponibili e stento a comprendere cosa sia accaduto. Ringrazio l’Ufficio Patrimonio per aver constatato subito la problematica e per aver espletato nuovamente la pratica aggiungendo anche l’ex Villa Anzaloni e l’appartamento di Via della Pineta, oltre al parcheggio antistante la Caserma dell’Esercito sulla Via Ardeatina già precedentemente inserito nell’elenco insieme agli altri beni di proprietà dello Stato”. Lo ha affermato il Vicesindaco di Anzio, Giorgio Zucchini, in riferimento al trasferimento a titolo non oneroso dei beni di proprietà dello Stato ai Comuni. Comune di Anzio

Per la tua pubblicità 06.9107107 06.9122667

Grazie Casilli

E’ grazie ai consigli del medico Angelo Casilli se sono ancora in vita e continuo a difendere e salvaguardare i diritti dei cittadini e sconfiggere sia il male che i soprusi subiti e subendi dai cittadini di Lavinio. Come avrete letto su questo giornale, ha accettato l’elezione a Presidente dell’Associazione Cittadini Lavinio. Ora sono migliorato, anzi sono in convalescenza. Tutto questo all’accortezza e professionalità del dottor Angelo Casilli che visitandomi mi ha consigliato di ricoverarmi immediatamente. Giuseppe Nicolò

Di fronte all’innesto di via Livatino con via S. Barbara vi è una strada che toponomasticamente risponde al nome di via Calcare. Ho dubitato potesse trattarsi di un personaggio illustre di Nettuno e infatti, rivolgendomi all’amico tenutario di memorie della città, ho saputo che la denominazione si riferisce alla miniera di calcare che era lì ubicata. Un sopralluogo con il mio Virgilio ha permesso di evidenziare l’area della vecchia cava. Di dimensioni piuttosto ampie, i confini erano dal muro di cinta della originaria caserma (ora scuola di Polizia) fino a metà dell’attuale via Calcare ed alla strada che collega con via Montello, ed era piuttosto profonda. Successivamente alla sua chiusura le fondazioni dei fabbricati e il riempimento dello spazio intorno hanno determinato la cancellazione della cava. Ad essa ricorrevano tutti i comuni confinanti per l’approvvigionamento di calce. Non è da dimenticare che negli anni passati la calce veniva usata anche per la conservazione di alcuni cibi, come ad esempio le uova, che immerse in acqua e calce potevano essere mantenute per mesi. Le rocce che ancora si notano a latere delle recenti costruzioni sono di tipo tufaceo ed avvicinandosi in alcuni anfratti si notano conchiglie marine. Incredibile! Al di sopra della cava, dove oggi insistono costruzioni, il mio vate ricorda l’esistenza di campi da

tennis. Nel percorrere la via spicca la struttura di una antica villa, della famiglia Donati che è cinta da un parco il cui ingresso è da via Romana e si estende per l’intera via Emanuela Loi. Nel parco esistevano grotte, e forse sono ancora presenti, la cui temperatura era sempre costante. Per questa caratteristica uno dei proprietari, Ciro Donati, in esse aveva creato un laboratorio per la costruzione di termometri. I fratelli Ciro e Piero Donati hanno messo a disposizione la loro villa durante lo sbarco del 1944 per ospitare cittadini feriti od ammalati, e prestato loro cure, essendo medici, disinteressatamente e con notevole impegno. Salendo, la strada si restringe e si trasforma in un viale racchiuso da alberi che ricoperti dai colori autunnali, per le foglie ancora legate ai rami, arricchiscono il paesaggio dei colori tenui della terra e di fiori rossi. E’ affascinante la memoria di Nettuno e i suoi giardini, le sue ville, la storia dei suoi cittadini, i cambiamenti, l’evoluzione del territorio e della sua gente. E’ il rivangare con coloro che ricordano uno strumento atto ad accrescere il legame e l’amore per la città, fare la sua conoscenza in maniera più approfondita ci rende più partecipi e la facciamo nostra, tessendo un vincolo che non ci cattura fisicamente ma dal lato affettivo. Gennaro Punzo


Sindaci, sveglia! Nuovi orari e nuovi disagi

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Dal Comitato Acquapubblica Anzio-Nettuno

I nostri Sindaci, Luciano Bruschini e Alessio Chiavetta, narcotizzati dal susseguirsi degli eventi che Acqualatina S.p.a., complice l’ATO 4, sta mettendo in campo a danno degli utenti, a cominciare dai nuovi aumenti tariffari arrivati con le ultime bollette, sono in stato confusionale. Acqualatina s.p.a., non solo non restituisce quello che indebitamente si trattiene sulle bollette che il referendum del 12 e 13 giugno 2011 ha abrogato con il voto della stragrande maggioranza delle cittadine e cittadini italiani, ma pretende anche il resto. Con l’operazione “ricalcolo servizio fatturato”, l’ATO 4 esegue gli ordini del gestore che stravolge la tariffa idrica, applicando il Metodo Tariffario Transitorio (MTT) voluto dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il GAS (AEEG), “dimenticando” però di farsela approvare prima, dalla stessa Autorità. Il che aggiunge illegalità su illegalità. E i nostri Sindaci, quelli che dovrebbero difendere gli interessi dei cittadini, cosa fanno? Approvano incondizionatamente, senza discutere, facendo finta di non sapere che su quel Metodo Tariffario Transitorio, pende un ricorso al TAR Lombardia. E se venisse annullato, come probabilmente succederà, a causa della manifesta incostituzionalità (come è già avvenuto per tanti altri provvedimenti che hanno riproposto, sotto mentite spoglie, quello che il referendum ha abrogato), cosa faranno i nostri eroi? Diranno che hanno scherzato? Ma purtroppo con i soldi, la legalità i diritti, la salute e la pazienza dei cittadini, i nostri politici hanno già scherzato abbastanza. O no? Ricordiamo inoltre ai nostri eroi, che un disegno di legge, collegato alla legge di stabilità, approvato dal Consiglio dei Ministri, prevede: “al fine di garantire l’accesso universale all’acqua, assicura agli utenti domestici a basso reddito, l’accesso a condizioni agevolate alla quantità di acqua necessaria per il soddisfacimento dei bisogni fondamentali”. Oggi, sempre di nascosto, come una banda di cospiratori, pretendono di paralare di “ripubblicizzazione” del Servizio idrico integrato (SII), come è avvenuto nell’ultima Conferenza del Sindaci dell’ATO 4 del 30 settembre scorso, dove il decaduto-perabuso-d’ufficio-Presidente-dell’ATO4 Armando Cusani ha proposto una soluzione alla crisi, ormai irreversibile, di Acqualatina S.p.a. prospettando ai Comuni di riprendersi la gestione, ma comprensiva dei debiti lasciati dal socio privato, secondo la famosa formula del “Chi ha avuto, avuto, avuto, chi ha dato, ha dato , ha dato…… ecc.,ecc.” I nostri eroi però, da buoni ragionieri, vogliono vedere i conti, poi si vedrà, lasciando tutto in sospeso. Nel frattempo però Acqualatina continua la sua “folle corsa sui sentieri” dell’illegalità, minacciando la sospensione/interruzione dell’acqua a tutti quelli che hanno “osato” applicare il referendum, ricalcolandosi la bolletta da soli, secondo la legge, arrivando fino a ridurre il flusso idrico ad un cittadino di Anzio che ha regolarmente pagato il giusto sulle sue bollette. A questo atto intimidatorio il

Comitato Acquapubblica AnzioNettuno ha già risposto, tramite il suo ufficio legale, con una diffida contro il gestore. Per questo ennesimo atto terroristico, chiediamo ai nostri sindaci di rompere questo contratto di vassallaggio incondizionato nei confronti del gestore e alzare la testa a difendere i propri concittadini, loro sì obbedienti alla legge. A tal proposito, ricordando che sono ancora pendenti, in attesa di sentenza, presso il Giudice di Pace di Anzio, le citazioni contro Acqualatina S.p.a. per il rimborso della quota di tariffa abrogata dai referendum. Almeno abbiate la compiacenza e il pudore di aspettare cosa avranno da dire i giudici al riguardo. O, della giustizia e della legge, ormai, non frega più niente a nessuno? Il Comitato Acquapubblica Anzio-Nettuno oltre a organizzare prossimamente presidi e manifestazioni in piazza ad Anzio e Nettuno, ad attivare i nostri legali, a pubblicare documenti, relazioni e dossier, per informare e denunciare abusi, illegalità, incongruenze e contraddizioni, ha sempre attivo lo sportello presso l’Associazione “Acquadolce” Comm.Equo e Solidale, in Via Monte Erice, 2 (località Pocacqua) a Nettuno, tutti i giovedì dalle 17,00 alle 19,00 per assistere e difendere i cittadini che stanno lottando contro Acqualatina, per il ripristino della legalità. Il Comitato ha chiesto, inoltre, formalmente, un incontro urgente con i Sindaci di Anzio e Nettuno, Luciano Bruschini e Alessio Chiavetta ed in attesa di una risposta, chiede a tutte le forze politiche presenti nei Consigli Comunali di aprire un dibattito urgente su questi temi, a difesa dei diritti dei cittadini. I cittadini non vanno lasciati soli (noi non lo facciamo) contro le minacce di un gestore che ha fatto del raggiro e dell’illegittimità la sua missione. Cari Sindaci, noi siamo disponibili ad un confronto serio, e voi? Comitato Acquapubblica Anzio-Nettuno

Il Litorale

33

Cambiano gli orari della tratta Roma-Nettuno. Ritardi, tagli e addio corsa delle 9.07

Disagi in aumento per i cittadini che decidono di spostarsi servendosi della tratta ferroviaria Roma-Nettuno, a difesa dei quali interviene il Comitato Pendolari FR8a Carrozza, che nasce dall’idea di esigere immediatamente un servizio di trasporto pubblico dignitoso e conforme alle more del contratto di servizio stipulato tra Regione e Trenitalia; apparentemente un diritto, ma puntualmente disatteso. Questo Comitato è formato da una collettività di cittadini che opera sul territorio a protezione del pendolare, che ricordiamolo alle autorità: il più delle volte mette piede su un treno per recarsi al lavoro. E allora dove sono finite norme che tutelano i lavoratori? Le ultima novità in casa Trenitalia concernenti la nostra aerea geografica non sono di

Pag.

certo incoraggianti: due treni in meno da e per Aprilia, addio alla corsa delle 9.07 e come se non bastasse, è prevista nella prima fascia del mattino, un’attesa di un’ora e un quarto circa, inoltre tutti i treni pomeridiani sono stati spostati di 35 minuti, impedendo a una decina di migliaia di lavoratori di rincasare in un tempo ragionevole. Il Comitato Pendolari si appella a ancora una volta a Trenitalia, chiedendo all’azienda di garantire corse e formulare orari compatibili con la domanda degli utenti, e se si pensa che nel tempo, il bacino d’utenza nei territori di Anzio, Aprilia, Pomezia e Campo Leone, è drasticamente aumentato, come sono possibili certi illogici tagli al servizio? Il Comitato torna quindi a farsi sentire, stavolta per impedire che gli orari invernali, che entreran-

no in vigore dal 15 Dicembre, possano arrecare ulteriori spiacevoli disagi ai cittadini. Tali orari, infatti, prevedono l’eliminazione del 12194 alle 8.32 da Nettuno, l’eliminazione di una corsa tra le 20.00 e le 21.00, lo spostamento in avanti di 35 minuti dei treni pomeridiani in partenza da Termini (in particolare gli attuali 12209 delle 16:07, 12211 delle 17:07 e 12217 delle 20:07, treni che notoriamente viaggiano sovraffollati). Nella fascia di punta del mattino, tra il 12192 e 12194 è prevista un’attesa di 75 minuti. Inoltre, per il 12184, il ritardato arrivo a Roma fa sì che molti lavoratori siano letteralmente impossibilitati a timbrare il cartellino alle ore 7:00, già attualmente un’impresa ardua. Virginia Graziani

Viale Roma abbandonato

Lo stato di abbandono di Viale Roma in zona Cincinnato segnalato dall’Associazione AnzioDiva


Festa dell’albero a Nettuno Sogno e realtà 34

Il Litorale

L’iniziativa al III Istituto Comprensivo di Nettuno con il sostegno di Legambiente

Pag.

Belle manifestazioni, in occasione della festa dell’albero, al III Istituto Comprensivo di Nettuno, lo scorso 22 novembre; hanno iniziato gli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria del plesso di Santa Barbara che hanno festeggiato la messa a dimora delle piantine con lanci di palloncini e sventolio di bandierine ed hanno proseguito gli alunni della Scuola Media che, guidati dalla professoressa Leda Collesi, coadiuvata dalle colleghe Fiorenza e Tammone e supportati dagli attivisti di Legambiente, hanno messo a dimora ben quindici piante d’alloro; oltre a questo gli alunni hanno rivisitato, in una serie di letture, il mito di “Apollo e Dafne” ed esposto una serie di cartelloni dedicati all’iniziativa. Gli alberi sono campi di energia vitale, vivente e intelligente. Innumerevoli studi hanno dimostra-

to che l’interazione con le piante influisce positivamente sui bambini in termini di salute e benessere ed anche a livello cognitivo ed emotivo. Inoltre è stato dimostrato che le piante sono in grado di reagire alle emozioni umane. Questa edizione della Festa dell’albero, Sponsorizzata è sostenuta da Carrera e Timberland, ha registrato un grande successo, tra piantumazioni e riqualificazione di aree verdi, sono circa 600 le essenze piantate in tutte le Regioni d’Italia. I giardini dell’accoglienza in corso di realizzazione sono un centinaio, grazie al coinvolgimento di 300 scuole e la partecipazione, oltre ai volontari adulti e decine di comunità migranti, di 10.000 ragazzi. Tra questi, stanno partecipando alla festa dell’albero numerosi bambini nati in Italia da genitori stranieri.

“I giardini dell’accoglienza sono dedicati ai diritti di tutti i migranti – ha dichiarato Anna Tomasetti, presidente del Circolo di Legambiente “Le rondini” di Anzio e Nettuno – ma anche a tutte le bambine e i bambini nati in Italia da genitori stranieri: bambini italiani a tutti gli effetti, che frequentano le scuole come gli altri, parlano la nostra stessa lingua, hanno le loro radici qui ma non sono cittadini italiani. E potranno diventarlo solo richiedendo la cittadinanza al raggiungimento della maggiore età. In attesa di una riforma della cittadinanza, Legambiente ha chiesto alle amministrazioni comunali, come gesto simbolico, di riconoscere la cittadinanza onoraria a questi bambini attraverso la messa a dimora di nuovi alberi, un simbolo della natura che più ci parla di appartenenza e vita”.

Il programma della Corale

I coristi della “Corale Polifonica città di Anzio” scaldano le voci per i numerosi impegni che vedranno il coro protagonista nella nuova stagione concertistica che accompagnerà e sottolinerà i momenti e le ricorrenze nelle città di Anzio e Nettuno nel periodo natalizio. I due mesi trascorsi sono stati riservati all’ampliamento del già vasto repertorio. I maestri David Masci e Michele Zanoni lo hanno voluto integrare per adattarlo alle occasioni più variegate. Le esibizioni prenderanno il via il 4 Di-

cembre alle ore 11,30, con la solennizzazione della messa e a seguire con un piccolo concerto presso l’UTTAT (Poligono Militare) di Nettuno, in occasione della festa di S.Barbara, patrona degli artiglieri. Seguiranno quindi i seguenti appuntamenti: 8 Dicembre ore 19,00: 8^ edizione del “Concerto di Natale” presso lo Smaila’s di Campoverde (LT). 14 Dicembre ore 17,00: Solennizzazione S.Messa nella Basilica di S.Pietro in Vaticano (Roma). 15 Dicembre ore 11,30: “Concer-

to di Natale” presso il Museo Civico Archeologico di Anzio. 21 Dicembre ore 18,00 solennizzazione S.Messa e a seguire alle ore 19,00 Concerto di Natale presso la chiesa di S.S. Pio e Antonio di Anzio. 22 Dicembre ore 18,30 “Concerto di Natale” nella chiesa di S.Maria in Cielo a Villa Claudia. Per seguire le attività della Corale: www.coraleanzio.it Pagina Facebook: Corale Polifonica Città di Anzio. Corale Polifonica Città di Anzio

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

La Regione ha stanziato i fondi per il Centro disabili

Finalmente la Regione Lazio, con Determinazione 238/2013, ha definitivamente approvato il programma di utilizzazione degli stanziamenti per il triennio 20132015 dove sono impegnati i fondi conferiti al Comune di Anzio (risultato 7° nella graduatoria su 200 Enti proponenti) per il progetto elaborato dal Comitato “Dopo di Noi - ONLUS” in collaborazione con lo studio Progetto Domus che vedrà la costruzione del primo stralcio funzionale del Centro diurno semi-residenziale per disabili (4 stralci funzionali) in via dell’Oratorio di Santa Rita in Anzio. E’ di questa settimana infatti l’ultimo atto amministrativo della Regione Lazio (nulla osta degli uffici contabili) per la devoluzione dei primi stanziamenti disposti per l’avvio dei lavori. Fortemente stimolato dal Sindaco Luciano Bruschini, il progetto (ex D.G.R. 528/2011) ha trovato ampio riconoscimento da tutte le forze politiche e amministrative, premiando l’impegno costante del Comitato e delle ass.ni che lo compongono mentre le liberalità di tutti coloro che tramite la partecipazione agli eventi benefici (prossimo appuntamento il 16 dicembre p.v. al Laghetto Granieri con la IV° ed.ne del Natale del Cuore con la partecipazione di Paolo Bonolis e altri artisti famosi), hanno permesso di destinare ulteriori somme imprescindibili al futuro completamento del centro diurno per ragazzi e adulti disabili del territorio. Chiunque ha aderito o parteciperà agli eventi benefici in favore del Comitato “Dopo di Noi” – ci dice il Presidente del Comitato, succeduto alla compianta Ester Marutfi - e avrà modo di percorrere via dell’Oratorio di S.Rita (adiacente al Centro Sportivo di Anzio Le Quattro Casette), potrà considerarsi cointeressato dell’intera ope-

ra, essendo stato indispensabile il contributo di tutti per la realizzazione ormai prossima del Centro diurno semi-residenziale (coi tempi utili per il completamento dell’opera), per ragazzi disabili adulti, quale eccellenza socio-sanitaria del distretto di Anzio e Nettuno. Un ringraziamento particolare è diretto alla Direzione Regionale Politiche Sociali, agli Uffici Amministrativi del Comune di Anzio, alle forze e agli amici politici che hanno permesso il compimento di un sogno altrimenti irrealizzabile senza il loro sostegno o la loro opera. A poco più di un mese dal vuoto lasciatoci dalla Presidente Ester Martufi – conclude Laurini - il nulla osta degli uffici contabili della regione Lazio convalida il testamento di umanità lasciato da Ester a tutto il territorio, insegnandoci che la disabilità è un contagio continuo di solidarietà e amorevolezza, quel che nel corso degli ultimi anni è stato ampiamente professato da tutti coloro che hanno offerto il loro aiuto per la realizzazione dell’opera che potrà accogliere non solo i disabili adulti di Anzio e Nettuno ma tutti coloro che avranno bisogno del bene comune con le aule, le aree sportive, gli strumenti di sviluppo ed educazione e quant’altro di loro interesse. Ass.ne Centro Primavera - Presidente Paola Martufi 347/1187281 Ass.ne Disabili Elena Castellacci –Presidente Elisabetta Bertollini 347/1964002 Ass.ne Famiglie di Handicappati – Presidente Pino Marini 339/1655899 Ass.ne Nati 2 Volte Anzio e Nettuno – Presidente Marco Laurini 348/9284860 Ass.ne Naturalmente onlus – Presidente Mauro Taurelli 339/7688283

Casa di Riposo per Anziani POMEZIA - ROMA

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti

Per INFO: Tel. 06.91802050 328.2072102 - 328.2072100 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net


Premio nazionale di poesia Leandro Polverini

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Litorale

Pag.

35

Oltre 160 poeti di tutta Italia hanno partecipato all’edizione 2013 per la poesia edita. La manifestazione all’Hotel Garda

Il 24 novembre grande affluenza all’Hotel Garda di Anzio per la terza edizione del Premio Nazionale 2013 per la Poesia Edita Leandro Polverini, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura della Città di Anzio, ideato e lanciato da Gianfranco Cotronei e da Tito Cauchi Presidente dell’Associazione “Amici della poesia”, che anche quest’ anno ha registrato un grande successo avendo raccolto l’adesione di oltre 160 poeti di tutta la nazione. Giovanni Garzia ha introdotto l’evento ringraziando a nome della famiglia, Tito Cauchi e l’Associazione dato che l’ evento permette di rinnovare il ricordo del suocero, il grande Leandro Polverini che oltre ad essere stato Capitano d’Industria, sebbene non fosse un letterato, manifestò sempre un’invidiabile sensibilità per la poesia e per l’arte in generale. Fu uno dei fondatori di Lavinio ove iniziò la propria attività con l’apertura di alcuni negozi, curando altresì interessi nazionali per gruppi di acquisto, ma si distinse tra gli imprenditori per la sua grande statura etica e per l’evidente passione verso il suo territorio. È stato pubblicato anche quest’anno un opuscolo per ricordare i grandi eventi che in un periodo difficilissimo e drammatico, hanno incorniciato la sua esistenza; la guerra, lo sbarco degli alleati e la ricostruzione sono stati il palcoscenico in cui è maturata la sua esistenza, in una continua e

sapiente interazione con la terra in cui è vissuto e con i suoi concittadini. Anche Bertilla Polverini ha voluto dare il benvenuto e ringraziare i numerosi poeti giunti da ogni regione d’Italia e, orgogliosa di tanta partecipazione, ha voluto augurare a tutti un felice prosieguo di questo cammino individuale che ha portato ogni poeta a questa grande soddisfazione, frutto di un connubio di forza, di intelligenza e di tenacia, ringraziando poi Cotronei e l’Associazione per la bellissima iniziativa, pregna di significato. Cotronei ha raccontato che l’idea del Premio è nata in un uggioso pomeriggio di novembre durante uno degli incontri tra appassionati di poesia: da quel momento i membri dell’Associazione hanno avuto il privilegio di leggere migliaia di poesie e di conoscere così, nascoste nella suggestione dei versi, le esperienze di vita di tanti italiani accomunati da questo viaggio nella poesia, e per chi ne ha avuto possibilità, anche nel nostro territorio. Questo approccio amicale, ha indotto l’editore insieme alla editor Annamaria Di Marcantonio e ai membri dell’Associazione, ad assegnare al Premio una connotazione differente da quella di una semplice ‘competizione’ evitando di creare una supremazia di correnti letterarie su altre, con l’inserimento di diverse sezioni che potessero accogliere lo stile

espressivo di ciascuno: accanto ai primi 10 vincitori assoluti, si sono aperte due differenti classifiche al fine di dare un rilievo qualitativo alla ‘poiesis’, ovvero alla creazione di ciascuno, abbracciando i motivi che inducono ad esternare, divulgandole, le proprie emozioni e la propria vita. Tito Cauchi, Presidente dell’Associazione, ha sottolineato che un libro racchiude la pro-

pria sensibilità e la propria capacità espressiva, cioè quegli elementi che permettono la nascita di una tale empatia con l’autore, da non poterlo rinchiudere nei rigidi schemi di fredde classifiche. La segretaria Angela Di Paola, dopo aver letto una bellissima poesia scritta all’età di 15 anni, e aver fatto notare quanto fermento letterario si celi nelle nostre città, ha letto le classifiche

ed ha invitato i primi 10 vincitori a ritirare il premio consistente in quadri d’autore. La mattinata si è conclusa con un goloso buffet preparato dai cuochi dell’Hotel Garda. Seguono i nomi dei primi classificati: Cogliati Eleonora 1° premio assoluto, Laricchia Matilde Vittoria 2° premio assoluto, Colle Roberto 3° premio assoluto. Nicoletta Gigli

Nella ricorrenza dei dieci anni della strage in Iraq nella cittadina di Nassiriya, vogliamo ricordarvi gli italiani che persero la vita. Daniele Ghione, 30 anni, di Finale Ligure, maresciallo dei Carabinieri in servizio nella Compagnia di Gorizia. Sposato da poco: era stato ausiliario e iscritto all’Associazione. Era ritornato ad indossare la divisa vincendo un concorso per maresciallo. Enzo Fregosi, 56 anni, ex comandante dei NAS di Livorno dove viveva con la famiglia. Lascia moglie e due figli, un maschio, anche lui carabiniere ed una ragazza studente Universitaria. Era partito per l’Iraq il 17 luglio scorso e stava per rientrare. Alfonso Trincone, 44 anni, originario di Pozzuoli ma risieda a Roma con moglie e 3 figli. Il sottufficiale era in forza al NOE. Massimiliano Bruno, 40 anni, maresciallo di origine bolognese, biologo in forza al RACIS di Roma. Viveva con la moglie a Civitavecchia. Andrea Filippa, 33 anni, torinese, carabiniere dall’età di 19 anni. Era esperto in missioni all’estero che lo tenevano costantemente lontano da casa. Prestava servizio presso il 13º Battaglione Carabinieri, viveva con la moglie a San Pier D’Isonzo, sposata dal 1998. Filippo Merlino, 40 anni, originario di Sant’Arcangelo (PZ) sposato. Comandava la stazione di Viadana (MN). E’ morto all’Ospedale di Nassiriya, gravemente ferito. Massimo Ficuciello, 35 anni, te-

nente dell’Esercito, figlio del Generale Alberto. Era funzionario di Banca. Aveva chiesto di tornare in servizio con il grado di Tenente per la Missione “Antica Babilonia”, con l’incarico di accompagnare i produttori di un film” Soldati di Pace” Silvio Olla, 32 anni, dell’Isola di Sant’ Antiocha (CA). Sottufficiale del 151 Reggimento della Brigata Sassari, figlio un Maresciallo e fratello di un carrista. Laureato in Scienze Politiche ed è morto con il Tenente Ficuciello. Conosceva l’inglese e l’arabo. Pietro Petrucci, 22 anni, di Casavore (NA), caporale dell’esercito, volontario conduttore di automezzi. Morte cerebrale ed è stata staccata la pina che lo teneva in vita. Domenico Interavaia, 46 anni, di Monreale, appuntato in servizio al Comando Provinciale di Palermo, sposato con 2 figli (16 e 12 anni). Sarebbe dovuto rientrare fra tre giorni. Era stato in missione a Serajevo. Orazio Majorana, 29 anni, di Catania. Carabiniere scelto in servizio nel battaglione LaivesLeifers in provincia di Bolzano. Giuseppe Coletta, 38 anni, di Avola (SR), ma da poco residente in San Vitaliano in Campania, vice brigadiere a Catello di Cisterna (NA) sposato con una figlia di due anni. Aveva perso un figlio di 5 anni per leucemia. Giovanni Cavallaro, 47 anni, di Messina (e residente a Nizza Monferrato. Maresciallo presso il Comando provinciale di Asti. Era chiamato” serpico”. Sposa-

to, con una figlia di 4 anni. Era stato in Kosovo ed in Macedonia. Doveva rientrare il sabato. Alfio Ragazzi, 39 anni, maresciallo in servizio al Ris di Messina, sposato con due figli di 13 e 7 anni. Doveva rientrare sabato. Specializzato nelle tecniche di sopralluogo e rilevamento e di istruttore per la polizia locale. Ivan Ghitti, 30 anni, milanese. Carabiniere al 13° Reggimento Gorizia. Era alla quarta missione

di pace all’estero dopo 3 volte in Bosnia. Lascia genitori ed una sorella. Emanuele Ferraro, 28 anni, di Carlentini (SR) caporal maggiore scelto in servizio al 6° Reggimento trasporti di Budrio (Bologna) Alessandro Carrisi, di 23 anni di Trepuzzi (LE) caporale volontario presso il 6° Reggimento di Budrio. Era partito per l’Iraq da poche settimane. Lascia i genitori, un

fratello ed una sorella. Stefano Rolla, 65 anni, di Roma, aiuto regista per un documentario sull’operato delle forze di pace. Marco Beci, 43 anni, funzionario della Cooperazione Italiana in Iraq. Un pacificatore, un uomo di pace. Una preghiera ed un abbraccio ai Soldati di Pace, ai soldati di Dio. Eduardo Belcastro

Vi presentiamo i caduti nella strage di Nassiriya


Pag.

36

“Il giornale scolastico è un contributo alla crescita morale e culturale della società” (O.D.G.)

Il Litorale

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Corriere Direttore editoriale Nicoletta Gigli

di Viale Severiano - X Edizione

Spazio autogestito dai provetti giornalisti della classe I A Severiano IV Istituto Comprensivo

Indirizzi e-mail: grupposito@gmail.com - cnis.anzio@gmail.com

EDITORIALE

Con questo numero si vogliono divulgare le varie attività svolte nella scuola Primaria Severiano dal 18 al 22 novembre, cioè durante la “Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2013”, per cui si lascerà maggiore spazio alle fotografie che documentano molto bene quanto realizzato. La Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha inserito le iniziative proposte dal nostro plesso nel Programma della Settimana UNESCO dedicata al tema I Paesaggi della Bellezza: dalla valorizzazione alla creatività concedendo per questa occasione anche l’uso dei loghi di cui è vietata la riproduzione. ‘Tesori intorno a noi’ è il titolo scelto dai docenti per caratterizzare gli eventi concretizzati nel plesso, grazie al’intervento gratuito di alcuni esperti del nostro territorio. Infatti in tutta la settimana si sono susseguiti incontri e laboratori mirati a far conoscere ai bambini i beni preziosi che ci circondano e che hanno fatto per secoli della nostra località, un ambito luogo di esclusiva bellezza. Lo ha dimostrato il prof Clemente Marigliani storiografo, mostrando alcune diapositive della sua spettacolare raccolta di dipinti realizzati da pittori di fama mondiale in oltre tre secoli, a dimostrazione di come l’arte possa essere un messaggio mantenuto nel tempo per cogliere i mutamenti del nostro territorio e per comprendere quanto la storia di un piccolo paese si intrecci vivamente con quella di un popolo e dell’intero pianeta. Renzo Mastracci, architetto e fotografo naturalista, ha rivelato i suggestivi segreti nascosti nel Bosco di Foglino, verde scrigno del nostro territorio, in cui sono racchiuse incredibili sorprese che solo un occhio attento e sensibile riesce a cogliere, mentre Patrizio Colantuono Direttore del Museo Dello Sbarco ha permesso ai ragazzi più grandi di fare un tuffo nel passato per riprendersi una fetta di storia custodita dal nostro territorio, dagli aspetti tragici ma non per questo da dimenticare. Nunzio Monticelli Guggiò mosaicista, ha coinvolto invece i bambini in un laboratorio artistico chiamato ‘Mosaico in fiore’, di grande interesse per il significato profondo che ha saputo trasmettere a questa forma d’arte che ha affascinato tutti. I docenti ringraziano gli scultori Enzo Pollastrini e Anna Maria Ruisi, sperando di poterli incontrare presto, e tutti gli esperti intervenuti nella scuola per la loro meravigliosa disponibilità, bellissimo esempio per ricordare che la formazione e la crescita dei bambini sono un dovere di tutta la società. Il 20 novembre si è festeggiata la giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1989 per sottolineare appunto che ogni cittadino, soprattutto chi ha posizioni autorevoli, ha la responsabilità di contribuire a “creare le condizioni affinchè i diritti fondamentali dei ragazzi siano realmente esigibili” (Vincenzo Sapdafora). La Settimana è stata ricca di eventi importanti tra cui la sostituzione delle due bandiere, quella italiana e quella europea, accompagnata da una piccola cerimonia per ricordarne il valore. Non possiamo dimenticare di citare anche un altro evento importantissimo celebrato il 25 novembre scorso, e cioè la Giornata Mondiale ONU contro la violenza sulle donne (e sulle bambine), perché è necessario sempre di più diffondere anche tra i bambini la cultura del rispetto tra i generi e dell’opposizione non silenziosa ad ogni forma di maltrattamento. Al prossimo numero!


ANNO XIII - N째 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Litorale

Pag.

37


Pag.

38

Il Litorale

ANNO XIII - N째 21 - 1/15 DICEMBRE 2013


ANNO XIII - N째 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Litorale

Pag.

39


Italiani a metà Disostruzione pediatrica

Pag.

40

Il Litorale

Nel 2050 un terzo della popolazione avrà un genitore straniero

Roberta Ricucci “Italiani a metà. Giovani stranieri crescono”, Il Mulino, Bologna 2012, pp. 220 Euro 18.oo Adriana Luciano nell’introduzione a questo libro, ci fa sapere che nel 2050, secondo le proiezioni dell’ISTAT, circa 1/3 della popolazione italiana avrà un genitore straniero (Cfr. 12 e p. 21), il che significa che la vita di noi tutti, dei nostri posteri, figli e nipoti, sarà determinata dalla presenza dei figli dell’immigrazione odierna, la quale viene così a configurarsi come un bene irrinunciabile, irreversibile, ma anche necessario per i nostri conti pubblici oltre che per la sopravvivenza economica della nostra società. Però anno dopo anno le stesse statistiche, pur registrando una continua crescita della popolazione immigrata, ci dicono anche che tale fenomeno non si accompagna a un miglioramento delle condizioni lavorative (il che, in tempo di crisi, può anche valere per tutti immigrati e no), né un miglioramento delle condizioni abitative, o dei servizi e delle politiche di accoglienza nei dei percorsi di inserimento e inclusione. Aumentano i congiungimenti, e, in particolare, i matrimoni e le unioni-convivenze miste, così che i nati in Italia aumentano registrando un leggero saldo positivo delle nascite. Diventano così importanti i passaggi generazionali nei quali i percorsi collettivi e di ciascuno si fanno sempre più complessi ed eterogenei, differenziati o, a volte, problematici e anche critici, in base a possibili circostanze negative che possono incontrarsi nei percorsi individuali. La prima di queste circostanze è costituita dalla qualità (e dalla quantità) dei rapporti con le culture tradizionali delle famiglie d’origine, la percezione identitaria e il significato attribuito alla propria diversità, le competenze acquisite a scuola o nella formazione lavorativa, le reti sociali nelle quali si è inseriti, la qualità dei rapporti con i coetanei e i pari autoctoni o di origine straniera ecc. I giovani e i giovanissimi d’origine straniera sono così “chiamati ad affrontare la ‘doppia transizione’, ovvero il passaggio verso un’età adulta, quanto quello verso la società d’accoglienza”(p.22) e la formazione diviene così una condizione e un passaggio importante e, in particolare, la scuola in quanto luogo privilegiato di socialità, integrazione e accoglienza primaria per i più piccoli e gli adolescenti (Cfr. la tab. sinottica a p. 139). “L’immigrato della I° generazione si trova ad affrontare problemi ben definiti e trova molta difficoltà d’adattamento. Ma, per quanto siano grandi le difficoltà può ricorrere al confronto con le proprie radici culturali. Può soffrire di nostalgia, può rimpiangere di essere immigrato, ma…non ha dubbi sulla propria identità: è fondamentalmente un espatriato che deve trovare la strada per adattarsi…Il figlio dell’immigrato si trova di fronte a un problema più sottile: se è nato nel nuovo paese non ha niente che lo protegge quando si sente respinto dalla società…sta con un piede in due staffe, in due mondi separati. Mentre i genitori pretendono che egli segua la loro cultura e le loro tradizioni, che si senta legato a una patria che non ha mai visto, egli cerca disperatamente di appartenere all’unico paese che conosce. Ma la società di questo insiste a considerarlo uno stranie-

ro”(p.36, 37). “Italiani per socializzazione, stranieri per passaporto, subalterni per il trattamento”(p.79). La scuola e le politiche in materia di istruzioneformazione ovviamente, svolgono una funzione centrale nel vissuto identitario dei giovani ‘immigrati’ ‘nati in Italia’ o anche nati all’estero ma arrivati in Italia durante l’infanzia o la prima adolescenza(Cfr. p. 54). Alla scuola che è in prima linea (Cfr. p. 200) e agli organismi decentrati (EELL, Aziende S.L., parrocchie, volontariato ecc) è stato chiesto un forte supporto surrogatorio e sussidiario (spesso improvvisando e sperimentando) allo Stato centrale, che anzi , ha sempre mostrato una certa difficoltà nella comprensione di questo fenomeno ultraventennale; un esempio pesantemente evidente è il ferraginoso e ingiusto dispositivo normativo sulla cittadinanza (Cfr. p. 23 e successivamente da p. 185 a 190), con il risultato di una confusione strutturale fra chi opera ai vari livelli (scuola, istituzioni locali, volontariato …). Oltre la scuola il filone di ricerche che “maggiormente intrecciano i percorsi dei minori sono quelli della famiglia e del gruppo dei pari”(p. 58). Quindi assumono rilevanza temi come quello sui ricongiungimenti, o sui cosiddetti ‘orfani bianchi’ (i figli delle ‘badanti’ lasciati in patria).ancora il tema della ‘socialità etnica’ (la distinzione per nazionalità o aree geografiche delle reti amicali) e altri, affrontati in questo volume con una ricerca ad ampio raggio sul tema complesso del passaggio delle generazioni, condotta tenendo conto degli aspetti macrosociali, attraverso un esame delle ricerche e delle rilevazioni statistiche disponibili, precedentemente approntate in varie occasioni e da vari organismi di ricerca, nel libro opportunamente riviste e sintetizzate attraverso la rimodulazioni, aggiornamenti, e riaggregazioni. Vi è poi l’aspetto microsociale o etnografico, costituto da esperienze -raccolte in forma biografica di casi e vissuti personaliraccolti principalmente a Torino (ma anche Milano, Roma e Genova): il ?Laboratorio Torino’, città simbolo delle migrazioni italiane degli anni 50 e 60 e delle migrazioni globali di oggi. Giuseppe Chitarrini

35 persone hanno partecipato all’incontro inserito nel Progetto Alice

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

La lezione informativa sulle Manovre di Disostruzione Pediatriche e Sonno Sicuro organizzato dalla Croce Rossa Italiana, inserito nel Progetto Alice , ha visto la partecipazione di 35 persone È stato un successo oltre ogni aspettativa, con grande soddisfazione sia degli Istruttori della Croce Rossa Italiana Comitato di Anzio, Nettuno ed Ardea che dei promotori del Progetto ALICE. La lezione informativa gratuita sulle Manovre di Disostruzione Pediatriche e Sonno Sicuro tenutosi presso l’Asilo nido Il Paese delle Meraviglie di Anzio ha visto la partecipazione di 35 persone, molto interessate alla lezione, completamente gratuita, tenutasi dagli istruttori MDPed (Manovre

Disostruzione Pediatriche). Maestre, genitori e nonni presenti hanno imparato le 10 regole d’oro per il sonno sicuro del neonato e le modalità di disostruzione da corpo estraneo nel lattante e nel bambino, potendo guardare, le manovre spiegate a voce, direttamente sul manichino. Estrema soddisfazione anche dei Volontari della CRI la cui missione è diffondere la conoscenza del saper fare bene non solo tra i sanitari (medici e infermieri), ma anche tra i cosiddetti laici (maestre, insegnanti, allenatori, baby sitter, genitori e bambini o) per evitare spiacevolissime conseguenze delle quali purtroppo troppo spesso sentiamo parlare nei telegiornali.

La Croce Rossa Italiana desidera essere sempre più impegnata capillarmente nel territorio per diffondere queste nozioni che permettono a sempre più persone di essere d’aiuto a tutti, soprattutto ai nostri bambini garantendo il loro futuro. Grande soddisfazione anche per Ilaria Di Pirro e Alessandra Bidoli, titolari della struttura presso la quale si è tenuta la lezione, per la riuscita di questo incontro inserito nel Progetto ALICE, un progetto consistente in una serie di incontri, completamente gratuiti, su temi di interesse per migliorare la genitorialità e il rapporto genitori-figli, promosso dall’Asilo Nido Il Paese delle Meraviglie di Anzio

Lotteria di beneficenza Iniziata la campagna di reperimento fondi a favore di tre associazioni

Anche quest’anno siamo pronti a partire con la campagna di reperimento fondi de La Coccinella attraverso la Lotteria di Beneficenza 2013 / 2014, Come ogni anno la realizzazione di questo evento è stato possibile attraverso il sostegno di tanti commercianti solidali che ci hanno permesso di sostenere le spese di realizzazione dei biglietti e di avere una lista premi di oltre 50 tra beni e servizi di vario genere. Adesso tocca a tutti noi realizzare un sogno...vendere tutti i biglietti! Aiutaci nella vendita, prendi in consegna un blocchetto e proponi i biglietti ad amici, parenti e colleghi. Sostenerci è semplice! Abbiamo quasi tre mesi per raggiungere un grande traguardo. I biglietti saranno distribuiti dai nostri volontari, e disponibili presso la nostra sede di Anzio. Soli 3 euro per dare il proprio sostegno ai progetti de La Coccinella, Casa

famiglia Villa Paradiso di Anzio e Over 18 di Nettuno. Anche grazie alla generosità di tutti voi sarà possibile assicurare qualcosa in più, ai nostri bambini e ragazzi provenienti da sistuazioni di disagio sociale. Una scelta semplice come aiutarci nella vendita o comprare un biglietto de La Lotteria racchiude in se un gesto d’amore e d’altruismo per garantire un futuro migliore a chi è stato meno fortunato, per dare sostegno ad una realtà sociale presente sul

Casa di Riposo per Anziani POMEZIA - ROMA

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti Pomezia - Via Gorizia, 18 Tel. 06.91802050 328.2072100 - 328.2072102 info@parcoulivi.net • www.parcoulivi.net

tuo territorio. Per informazioni visita il nostro sito www.cooplacoccinella.org o la la pagina facebook de La Coccinella. Per offrire il tuo piccolo ma concreto generoso contributo ti aspettiamo in Via dei Volsci 23 ad Anzio o scrivi a sostieni@cooplacoccinella.org. Permetterai così a “La Coccinella” di arrivare ancora più vicino ai bambini che hanno bisogno, ai ragazzi che chiedono ascolto o la possibilità di un futuro dignitoso, alle famiglie in cerca di consigli e consulenze, per combattere i disagi, le difficoltà, i maltrattamenti e gli abusi sui minori e battersi per la tutela dei diritti dei più deboli… Non lasciamo che bambini, ragazzi, intere famiglie siano “invisibili” o “inascoltati”: partecipiamo attivamente e diamo una speranza ai loro diritti perché… …è sempre possibile ricominciare a volare!


Appuntamento all’8° Concerto di Natale Il Litorale

41

Organizzato dal coro San Pietro in Formis di Aprilia, il concerto si terrà l’8 dicembre presso lo Smailas di Campoverde

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Il Coro San Pietro in Formis di Aprilia, sotto la direzione artistica del M°Sonia Sette aprirà il periodo natalizio con il consueto Concerto di Natale giunto all’8^ edizione in cui ospiterà la Corle Polifonica Città di Anzio” diretta dal M° David Masci e Michele Zanoni e l’accompagnamento musicale della prof.ssa Corinna Pollastrini, il Coro Polifonico Femminile APCT di Roma diretto dal M°Paula Gallardo e il gruppo Gospel Angels Choir di Latina diretto dal M°Milena Zuppardi e dal pianista M°Marco Paganelli. La rassegna ha l’obiettivo di proporre e divulgare la conoscenza e la passione per il canto corale attraverso scambi culturali ed esperienze diverse comunicando con l’unica meravigliosa lingua universale quale è da sempre la musica, l’unico mezzo efficace che favorisce l’integrazione e l’aggregazione fra le persone, valorizzando le proprie identità attraverso suoni, ritmi, armonie e forme diverse capaci di accendere emozioni e sensazioni della vita e dell’ anima di ciascuno. Aprirà l’evento il Coro San Pietro in Formis, con canti tratti dalle pagine più belle della melodia italiana e straniera per concludere l’intervento con arie natalizie. Seguiranno le corali ospiti che eseguiranno brani tipici del proprio repertorio che spazieranno dal sacro, operistico, pop, moderno e a conclusione i vocalizzi più belli della tradizione gospel. Il Concerto avrà luogo domenica 8 dicembre alle ore 19,00 presso lo Smailas di Campoverde e l’ingresso è gratuito. Coro San Pietro in Formis

Pag.

Il coro San Pietro in Formis di Aprilia

La Corale Polifonica Città di Anzio

Corsi al CTP

Il coro polifonico femminile APCT di Roma

Ad ottobre sono ripartiti i numerosi ed interessanti corsi al 18° Centro Territoriale Permanente di Nettuno che si svolgono nell’Istituto Comprensivo Nettuno III, plesso di Via Olmata, n.86. Possono frequentarli tutti i cittadini che hanno compiuto 16 anni d’età e le lezioni sono tenute da docenti statali di ruolo e/o insegnanti provvisti del titolo idoneo all’insegnamento. I corsi sono suddivisi per aree. Quelli dell’area linguistica riguardano: alfabetizzazione in Lingua Italiana; Italiano per immigrati (i corsi liv. A2-B1 sono validi per il rilascio della carta di lungo soggiorno- certificazione competenze italiano L2D.M. 4 giugno 2010); Italiano per Italiani; Francese, Inglese, Spagnolo, Tedesco (livelli 1 e 2); preparazione esami: Celi,Trinity (con esami in sede) e Deli . I corsi dell’area artistico espressiva sono:

ceramica, chitarra, pittura, shiatsu e riflessologia plantare; yoga; balli di gruppo- balli di sala- tango. Inoltre sono attivi corsi di informatica per i vari livelli. La segreteria ci fa sapere che nel corso dell’anno scolastico 2013-2014, potranno essere attivati ulteriori e diversi corsi in base alle richieste dell’utenza. I corsi sono spendibili come crediti formativi. Ricordiamo inoltre che il C.T.P. è sede di esami per la certificazione delle competenze Italiano L2 (italiano seconda lingua) valida ai sensi del D.M. 04 giugno 2010. Coloro che sono interessati possono rivolgersi alla segreteria della scuola Ennio Visca, dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30, tel. 069881356, perché non si finisce mai di imparare ed ogni corsista viene seguito con competenza ed affetto. Rita Cerasani

Il gruppo Gospel Angels Choir di Latina

Per la pubblicità su

Il Litorale 06.9107107 06.9122667

PER SOSTENERE LE CASE FAMIGLIA: BONIFICO BANCARIO sul c/c n. 107644 IBAN: IT98Y501803200000000107644 Banca Popolare Etica Filiale di Roma sul c/c n. 1426 IBAN: IT42K0832722000000000001426 Banca di Credito Cooperativo di Roma Ag. di Pomezia n. 110 VERSAMENTO SU C/C POSTALE n. 38936837 intestato a Associazione “Chiara e Francesco” onlus Via Colonia, 41/b - 00040 Torvaianica

Tel. e Fax 06.91.72.207 - Cell. 348.89.81.743 www.chiaraefrancesco.it - info@chiaraefrancesco.it


Pag.

La kick boxing targata Falconetti

42

Il Litorale

Brillanti risultati per il Team di Fabrizio Falconetti ai campionati regionali di Manziana promossi dalla IKTA

Si sono svolti a  Manziana  i campionati regionali di kick boxing promossi dalla I.K.T.A. dove hanno partecipato i ragazzi del team di Fabrizio Falconetti. Il primo a infilare i guanti è stato Albanese Cristian. Il giovane atleta di Falconetti affronta un avversario molto difficile. L’incontro parte in salita, Albanese molto confuso, subisce gli attacchi del suo avversario, ma nei round successivi tutto cambia. Albanese sale in cattedra e con molto coraggio e volontà ribalta il suo incontro, vincendo cosi il suo oro ai campionati regionali. “Sono  molto soddisfatto di  Cristian - commenta Falconetti  – l’incontro si era messo male, ma con una grande dimostrazione di volontà è riuscito a ribaltare la situazione, bravo”. Tocca subito dopo a Jessica Sparapano che si trova a affrontare un’avversaria davvero molto brava. L’atleta di Falconetti conduce l’incontro, anche se, i continui spostamenti della sua avversaria la innervosiscono e non poco. Nei round successivi  Sparapano prende le misure e porta a casa l’ennesimo successo. “Jessica è stata brava – commenta il suo maestro Fabrizio Falconetti- la sua avversaria si muoveva tanto e spesso la mandava fuori misura. Ha vinto bene ma ha dovuto fa-

ticare”. Dopo è il turno di Federico Micaloni, il giovane campione di Falconetti affronta un avversario già incontrato in passato. Micaloni non ha problemi e con grandissima personalità e tecnica, vince il suo ennesimo oro. “Federico ha dato dimostrazione di grande personalità – commenta Falconetti- e non ha avuto problemi a portare a casa l’incontro”. Ancora un oro arriva per il Falconetti Team, e a portarlo a casa è D’Amato Roberto. D’Amato, nella sua finale, vince senza particolari fatiche, si impone tecnicamente e fisicamente senza dare spazio al suo avversario. “Sono soddisfatto per Roberto – commenta  il  Maestro Falconetti- sono sicuro che continuerà la sua serie positiva”. Ultimo a combattere è Gabriele Spagnolo, l’incontro sembra molto interessante. L’avversario di Spagnolo è un atleta di un noto team di Civitavecchia, ma Spagnolo è molto concentrato e atleticamente preparato, infatti gli bastano trenta secondi per vincere il suo match per intervento medico. “Gabriele – commenta Falconetti- viene da una interessante serie di vittorie e sono molto contento di lui. A dicembre sarà impegnato in un incontro con un buon avversario e sono sicuro che non deluderà”.

Ciclismo

Le gare organizzate sul territorio

Vi portiamo a conoscenza che l’Associazione Domenico Modugno organizza per domenica 15 dicembre, una manifestazione ciclistica aperta a tutti coloro che amano il ciclismo. Vogliamo unire dilettanti e cicloamatori e logicamente i cicloturisti per una passeggiata nel Comune di Ardea per un percorso di km 45. L’associazione si impegna per una organizzazione favolosa, e la città di Ardea è stata sempre vicino al ciclismo del Lazio. Dato che si prevede una partecipazione molto consistente, chiediamo alle Società di inviare le liste di partecipazione allo 069814448 (solo fax) per eventuali notizie a Carlo Macci 3358269923.

Programma: Ritrovo alle 8.00 alla discoteca Samoa a Lido dei Pini (nel Comune di Ardea) partenza alle ore 9.15. Attenzione!!! Qualora il tempo è inclemente (pioggia), la manifestazione viene spostata al giorno 22 dicembre con le stesse modalità. Il I Trofeo Città di Ardea dedicato ai Cicloturisti e non, dovrà essere un avvenimento favoloso, aggregando tutti gli amici che amano il ciclismo. L’Associazione ciclistica Domenico Modugno di Lavinio, collaborerà all’importante iniziativa ciclistica. Il Direttore della manifestazione Carlo Macci Il presidente Morichini Danilo

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Dopo questa fantastica giornata, lo sguardo è rivolto all’incontro interregionale, dove vedrà protagonista per il team di Falconetti, l’anziate Valerio Tonon. Ci sarà nel mese di dicembre, il rientro sul ring di Freddy Di Sano, impegnato anche lui in un prestigioso match nella capitale. Occhi puntati anche sul prestigioso rientro del professionista anziate Mauro Marrone, infatti Falconetti, nei primi giorni di dicembre, dovrebbe siglare il contratto

per il suo quarto match da pro. Ad arricchire il medagliere del Falconetti Team sono stati gli ori di Hatim  Raiss, Mirko Maglio e l’argento di Claudio  Tomasso, tutti atleti guidati e allenati dall’istruttore Marco  Alaimo. “Marco – commenta Falconetti- è un bravissimo istruttore e lo ha dimostrato sul campo con gli ottimi risultati ottenuti in brevissimo tempo, sono molto soddisfatto di lui e dei suoi ragazzi. Anche i ragazzi di Mar-

co Alaimo  saranno impegnati nei mesi di novembre e dicembre in due manifestazioni di spessore, dove avranno modo di dimostrare il loro talento. Oltre a loro, saranno presenti anche gli atleti delle sezioni di Priverno, Nettuno e Pomezia”. Il Maestro Falconetti, il suo team e il suo staff ringraziano tutti gli amici che li sostengono e li seguono ovunque. Silvia Palma Falconetti team

Sabato 16 novembre scorso al palasport di Città Ducale Santa Rufina il Maestro Matsuyama ha diretto uno stage volto a migliorare le strategie del combattimento nell’arte marziale del Karate Do. Uno studio coinvolgente per i karateki presenti, che hanno partecipato e seguito il maestro con entusiasmo per tre ore di allenamento. Un plauso sentito e doveroso è rivolto all’Asd Shotokan Ryu Shofukai di Rieti in particolare al Maestro Mostarda che ha organizzato il tutto con cura. Un legame

di amicizia lega proprio l’associazione reatina con l’A.S.D. Dojo Taiji Kase Lavinio, la quale ha presenziato allo stage del M° Matsuyama, non solo con gli agonisti ma anche con i preagonisti: erano presenti il Direttore Tecnico Sossi Bernardino, gli assistenti istruttori: Tania Sossi, Simone Biancone, nonché gli agonisti Flavia Pirro e Asser Foaud Kamel Mohamed, e i preagonisti Giulia Brunetti, Emilia Iadicicco, Matteo Pascolo, Alessia Di Fraia, Davide E Flavio Di Fraia. Molteplici

saranno gli impegni agonistici e tecnici per i karateki Fikta nel prossimo mese: il 7 Dicembre vi sarà la Coppa Shotokan a Lucca, dove l’ASD Dojo Taiji Kase Lavinio sarà rappresentato dagli agonisti: Biancone Simone e Flavia Pirro convocati dalla Commissione Tecnica Regionale ISI nelle specialità di kata e kumite; vi sarà uno stage di GoshinDo tenuto dal Renshi Ceruti ed infine una competizione di karate per agonisti e non il prossimo 22 dicembre. Addetto Stampa

La strategia nel combattimento KARATE - Stage volto a migliorare le tecniche nel combattimento


Signori, Nettuno è la Città del baseball Il Litorale

Pubblichiamo lo sfogo di Domenico Della Millia in merito all’ipotesi di avere due squadre di IBL 1 ed A Federale

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

“Sono Domenico Della Millia: fino ad oggi ho preferito non parlare per non aggiungermi alla lista di incompetenti che hanno creato un clima che regna in città che non merita un minimo di replica. E infatti la mia non è una replica ma una semplice precisazione. Signori: NETTUNO E’ LA CITTA’ DEL BASEBALL! La faccia finita chi non arriva all’intelletto di asserire oscenità di ogni genere. Ho sentito infatti dire dai soliti immeritevoli che Nettuno sia decaduta, in declino nel Baseball! Che vergogna! Parlano forse perché si sentono logicamente esclusi da alcuni progetti importanti sul futuro del Baseball in questa città? Che peccato! Ai cittadini nettunesi mi rivolgo quando dico con fierezza che la realtà di oggi è che NETTUNO E’ LA CITTA’ DEL BASEBALL per il semplice fatto che continua a vincere. I nostri giovani, la linfa vitale del Baseball del futuro, hanno vinto ben 3 titoli italiani (categorie: ragazzi, cadetti ed Under21 franchigia Nettuno-Latina), ne hanno sfiorato un 4to, hanno vinto 3 Coppe Regione (ragazzi, allievi e cadetti), hanno vinto un mondial-hit a livello di club (sottolineo che abbiamo vinto un torneo come club riservato a Nazionali!), abbiamo vinto vari tornei nazionali ed internazionali ed infine, cosa ancora più importante, ben 7 nostri giovani atleti sono stati convocati con la Nazionale seniores di Marco Mazzieri, gli stessi giovani che qualora rientrassero nei piani del Nettuno stagione 2014, non esiteremmo un attimo a lasciare andare nel caso di una loro decisione in tal senso. Credo che questi siano traguardi molto importanti, che possono essere raggiunti solamente da persone che operano con

grande passione e dedizione per lo sport ed il Baseball in particolare: potrei citare queste persone per nome e cognome, non lo faccio per non dimenticare qualcuno e allora vorrei citare le società dove lavorano questi dirigenti, tecnici, atleti e genitori. Sono il Nettuno 2 bc, la Pol. San Giacomo bc, lo Junior Nettuno bc, l’ Indians Nettuno bc, il Latina bc,, società che operano per passione e con grande determinazione. NETTUNO E’ LA CITTA’ DEL BASEBALL, non solo perché continua a vincere, ma anche perché c’è la forza di volontà e la capacità (grazie a persone che devono subire chiacchiere di ogni tipo) di organizzare manifestazioni sportive che promuovono l’immagine di Nettuno in tutto il mondo! Abbiamo organizzato negli ultimi anni tantissime manifestazioni ricevendo consensi unani-

Siamo stati presenti con il Team BBR Corse a Milano, per l’occasione del Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo. Sono stati presentati molti nuovi rivoluzionari prodotti da Malossi assieme alla ventisettesima edizione dei Trofei Malossi che cominceranno ad inizio 2014. Confermata la formula della TMax Cup suddivisa in Open e Stock. L’introduzione del modello 530 nel 2013 ha creato nuovi equilibri e la formula della stagione passata è stata particolarmente apprezzata da team e piloti che hanno confermato la propria fiducia, sopratutto per quanto riguarda la categoria Open dove nuovi componenti Malossi saranno utilizzabili durante la prossima stagione. Per quanto riguarda la classe Stock invece la griglia di partenza vedrà ritorni di campioni delle stagioni passate e alcune new entry. Il Team BBR Corse è molto motivato, ha alle spalle una storia che parte da diversi anni, sempre a cercare di migliorare,

proponendo delle modifiche che fossero innovative per realizzare sempre i migliori risultati in gara. Questa mentalità si riflette nella serietà tra team e piloti, investendo nelle competizioni e aprendo una via nuova verso il successo. Come ci comunica Roberto Belledudi: “Abbiamo raggiunto molti obiettivi ma aspiriamo sempre ad averne di più, grazie alla passione e alla dedizione di chi ha scelto un percorso vincente, dimostrando la serietà e collaborazione. Al salone internazionale abbiamo visto vari team e piloti condividere la loro amicizia e passione che prosegue nell’arco di tutta la stagione, i veri rivali sono coloro che si rispettano in ogni circostanza”. Quanto prima ci sarà una presentazione del nuovo Team BBR Corse per la stagione 2014 con la seconda guida Lucio Gatti che affiancherà il nostro Giordano Risi, e noi saremo presenti per aggiornarvi. Sergio Antinozzi

Team BBR Corse

mi, ricevendo complimenti a livello trasversale da parte di federazioni e dirigenti sportivi. E il programma delle manifestazioni per il 2014 è ancora più ricco. Ve lo elenco: 1) 28-30 Marzo raduno nazionale seniores di softball; 2) 25-29 Giugno Torneo delle Regioni; 3) 4-7 Luglio Finali Europee Junior League Emea; 4) 8-10 Luglio quadrangolare Under21 Italia-Spagna-Rep. Ceca-Olanda; 5) 9-10 Luglio All Star Game & Old All Star Game; 6) 6-10 Agosto Mondial -hit 7) 28-31 Agosto Semifinali campionati italiani giovanili; 8) 4-7 Settembre Finali campionati italiani giovanili QUESTA E’ NETTUNO: LA CITTA’ DEL BASEBALL! Ora lasciatemi però sottolineare un aspetto fondamentale che pochi sanno e sul quale molti

Pag.

parlano a vanvera! Per organizzare tutte questi eventi sportivi, organizziamo anche qualche manifestazione collaterale con il fine di trovare le risorse economiche per portare a termine nel migliore dei modi gli eventi stessi! Mi auguro che nessuno ce ne voglia e che nessuno immagini chissà quali enormi guadagni! Se poi siete convinti che si guadagnino cifre mostruose, bene, che qualcuno si faccia avanti se ne possiede la capacità organizzativa! Ci mancherebbe! Chiudo infine con la volontà di chiarire un aspetto sul quale si è discusso molto in questi giorni: la richiesta fatta ultimamente da parte del sottoscritto di IBL1 ed A Federale. Nell’ipotesi paventata dalla Federazione di un allargamento a più squadre dell’IBL1 pensate sia più giusto che 2 squadre ce le abbia Grosseto o peggio ancora una città emiliana, oppure la

43

nostra Nettuno? Nel caso poi che non si procedesse ad un allargamento dell’IBL1, e qualora sparisse proprio l’IBL2, vi chiedo che fine farebbero i tanti giovani che non rientrerebbero nei piani del Nettuno? Non sarebbe forse meglio farli giocare in A Federale? Il rischio serio è che questi giovani, senza un futuro certo davanti, andrebbero inevitabilmente incontro ad un ritiro anticipato della loro attività agonistica all’età di 17/18 anni, cosa che avveniva non molto tempo fa! Questo è quanto! E con il seguente comunicato sottolineo di essere disponibile con chiunque abbia interesse serio e professionale, per cercare di trovaresoluzioni serene e importanti per far sì che Nettuno possa diventare la più bella Città del Baseball, magari gratificando chi lavora con questi giovani da sempre con passione e dedizione!


La tecnica nell’arte della spada giapponese

Pag.

44

Il Litorale

Stage tecnico di kendo a Roma dove hanno partecipato i maestri kendoki Massimo Lupi e Gianmarco Sibilla

Domenica 18 novembre il Dojo Shudokan di Roma diretto dal maestro Fabio Di Chio 5 dan ha organizzato uno stage tecnico di kendo, diretto dal maestro Masahiro Koyama, 8 dan coadiuvato dai maestri: Nobuyuki Miyato, 8

dan, kyoshi Kazuyoshi Shoji, 6 dan, ed infine Tadaaki Shionoya 4 dan. Hanno partecipato molti atleti che sono venuti da molte regioni d’Italia proprio per acquisire i preziosi insegnamenti dei Maestri presenti. Presenti erano

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

anche i kendoki: Massimo Lupi e Gianmarco Sibilia dell’Asd Dojo Taiji Kase Lavinio i quali sono tornati entusiasti dell’allenamento sostenuto. Sono state fatte delle prove di esami per chi doveva conseguire il sesto dan e a ogni

prova il maestro Koyama alternandosi con il maestro Miyato spiegavano la prova appena conclusa. Dopo si è passata a una parte tecnica. Lo stage è terminato con un combattimento finale con i maestri presenti per verifi-

care quanto appreso durante l’intenso allenamento. Un ringraziamento sentito all’organizzazione e ai Maestri presenti che hanno permesso di partecipare a uno stage di alto livello. ASD Dojo Taiji Kase

Al rientro dal campionato Europeo, la squadra dei piccoli del litorale laziale, del Team Pincay, vanno in trasferta a Guidonia di Roma per partecipare al campionato Regionale di Kick boxing WFC -WKF. Con disinvoltura e voglia di  dimostrare ancora una volta quello che hanno imparato, i più piccoli  salgono sul tappeto. Schinzari Gabriel categoria -25 kg, ottimo svolgimento tattico e tecnico, pur  avendo una notevole stazza di fronte ai suoi avversari, ha effettuato dei combattimenti emozionanti, per lui un 1° posto sul podio. Galoni Gabriel -30 kg, mostra

sempre una certa sicurezza quando sale sul tappeto, dimostrando ai suoi avversari e al suo Maestro la voglia di diventare un boxeur di valore. Gabriel ha un modo di usare le tecniche in maniera pulita e piacevole per gli spettatori, anche lui sale con orgoglio sul podio al 1° posto. Gambino Manuel -35 kg, a cinque giorni dal rientro degli Europei in Austria  dove ha vinto  la medaglia d’argento,  viene messo alla prova, daccordo con gli organizzatori e il suo maestro, si misura con bambini più grandi di età e con  6 kg di differenza. Anche in questo caso  Manuel si è saputo

distinguere per coraggio, affrontando il match con disinvoltura, e a prescindere dal suo 2° posto, sul tappeto ha dimostrato che bisogna innanzitutto vincere le proprie paure e che non esiste la resa. “Per me è bello vedere questi bambini di 10 anni - ci ha detto il Maestro - diverstirsi quando vanno a combattere a prescindere dal risultato. E la cosa più bella è vederli socializzare e addirittura scambiarsi consigli, anche con i loro avversari senza rancore. Questo denota la loro attenzione per questo sport, imparando la disciplina senza per questo diventare aggressivi”. FM

Baby boxeur Team Pincay Sconfitti in carcere La Neroniana si è ben comportata contro i Bisonti

Neroniana Rugby Club 1974 Bisonti Rugby Frosinone 12-22 Neroniana-Cuttitta Brothers:  1) Ben Amor, 2) Scalas, 3) Terenzio, 4) Cicconi, 5) Iacoangeli, 6) Noro, 7) Melancia, 8) Manera, 9) Rozzi, 10) Feroce, 11) Mendiburu, 12) M. Pasquarelli, 13) Campo, 14) Passeri, 15) S. Pasquarelli.  A dispisizione:Russo,Gervasi, Rossetti, Proietti, Conte, Bisignani. Allenatore: Cuttitta. Non sono bastati il maggior possesso palla e il buon gioco alla Neroniana-Cuttitta Brothers, che escono sconfitti dall’insolita location della casa circondariale di Frosinone. I Bisonti dunque, con il punteggio di 12-22, ottengono il secondo successo stagionale grazie anche alla splendida prestazione del loro numero 8. I ragazzi di mister Cuttitta sono stati abilissimi nel schiacciare gli avversari all’interno dei propri 22, ma questi sono stati altrettanto bravi ad annullare ogni tentativo di giocata dei Nero-Bro, che, lasciatisi evidentemente condizionare dall’ambiente circostante, non sono quasi mai riusciti ad interrompere le azioni di ripartenza dei ciociari. Dopo una prima

azione, che avrebbe portato alla prima meta della gara se l’ala dei Bisonti non avesse schiacciato il pallone a terra dopo aver superato la linea della zona morta. Da segnalare, comunque, le numerose sviste arbitrali che hanno significatamente condizionato la gara come la meta annullata a Campo, arrivata mentre il direttore di gara si apprestava frettolosamente a fischiare un vantaggio in favore degli anziati, e una meta dei ciociari, arrivata al termine di una irregolarità in mischia chiusa, non annullata. Le uniche note positive della “speciale” giornata, vissuta insieme ai detenuti della casa circondariale di massima sicurezza di Frosinone, sono la seconda meta stagionale del giovane Giuseppe Campo e la meta dell’esperto tallonatore  Edoardo Scalas, al rientro dopo un lungo stop per motivi personali. In virtù del test match tra Italia ed Argentina in programma sabato 23 allo stadio Olimpico di Roma, la Neroniana Rugby tornerà in campo il 1 dicembre in casa del Sora. Ufficio Stampa Neroniana Rugby Club 1974


Trofeo Giacomo Ippoliti Il Litorale

Il resoconto della gara su strada tenutasi a Cisterna di Latina

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

L’Ufficio Stampa dell’UISP Latina ha fornito un resoconto della gara tenutasi a Cisterna: Il Trofeo Giacomo Ippoliti ha festeggiato la sua trentesima edizione con quasi duecento atleti sulla linea di partenza. La competizione podistica è stata organizzata come sempre dal Club Lazio Cisterna di Bruno Ippoliti, con il patrocinio del Comune e la collaborazione tecnica dell’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina. Dall’edizione 2011 il Trofeo è tornato a disputarsi sul percorso della lunghezza di 10 chilometri e 800 metri, già in voga fino al 2004, mentre nei sei appuntamenti tra il 2005 e il 2010 la gara si è svolta sulla distanza della mezza maratona. In questi trent’anni nulla, invece, è cambiato in merito all’ubicazione di partenza e arrivo della competizione: il quartiere San Valentino. Il Trofeo Ippoliti, infatti, nacque anche per valorizzare e animare un quartiere popolare, offrendo l’opportunità di una domenica di festa grazie allo sport. A iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro è stato Carmine Buccilli, che quest’anno si è aggiudicato anche la Pistoia-Abetone, une delle ultramaratone più prestigiose d’Italia, sulla distanza di 50 chilometri. Il portacolori dell’Asd Brooks Team Italia ha concluso la sua fatica dopo 33 minuti e 29 secondi. Piazza d’onore per Riccardo Baraldi (Atletica Sabaudia) in 35’12”, mentre sul terzo gradino del podio è salito Giuseppe Poli (Borgate Riunite Sermoneta) col tempo di 36’16”, il quale ha bruciato nell’allungo finale la concorrenza di Marco Quaglia (Top Runners Castelli Romani) che ha chiuso al quarto posto in 36’18”, appena tre secondi meglio dell’atleta di casa Mauro Sciullo (Asi Intesatletica), giunto quinto. In campo femminile successo per Romina D’Auria (Podistica Terracina): solo diciassette uomini

hanno fatto meglio di lei, che ha fermato i cronometri dopo 38’52”. Dietro di lei Ewa Wojcieszek (Running Club Futura Roma) in 39’38”, e l’altra capitolina Maria Casciotti (Podistica Solidarietà) che ha impiegato 40’25”. La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto il successo del Centro Fitness Montello davanti all’Asd Top Runners Castelli Romani e alla Free Runners. Come ogni anno, il Trofeo Ippoliti ha rinnovato la propria collaborazione con Telethon, sostenendo attivamente la maratona benefica per la raccolta di fondi in favore della ricerca. Il Trofeo Giacomo Ippoliti era valido anche quale Tappa Argento del Grande Slam, il Campionato Provinciale orga-

Mister Moschese

Pag.

45

nizzato dall’Uisp, che si concluderà ufficialmente domenica 1° dicembre in occasione della Maratona di Latina Provincia-Trofeo Città di Sabaudia. Ricordo che ho predisposto un sito internet http://runnerlitorale.webnode.it dove è possibile consultare le liste degli atleti che vengono presi in considerazione per stilare le classifiche presenti sul giornale. Nel sito non sono presenti gli atleti dell’Atletica Anzio, della Rehab&Sport Anzio e della Nova Athletica Nettuno per cui eseguo le ricerche a livello di squadra e non nominative. Anche chi partecipasse a gare fuori regione può inviare una mail a runnerlitorale@yahoo.it per vedere poi pubblicata la propria prestazione. Maurizio Nocca

Dopo due anni è tornato ad allenare il Lido dei Pini

Dopo due stagioni che hanno portato nuove esperienze e successi, il campionato Juniores che è appena iniziato vede il ritorno di mister Moschese sulla panchina del Lido dei Pini. Per l’occasione lo abbiamo intervistato. - Iniziamo con una domanda banale: qual è il suo stato d’animo? “Sono contento di aver avuto, a distanza di due anni, una nuova opportunità al Lido dei Pini. Questo è sicuramente un grande riconoscimento per il tipo di lavoro fatto in precedenza e va a confermare quanto di buono ci sia stato nei rapporti con la società e la dirigenza”. - Dovrà partire alla guida di un gruppo di giocatori che non conosce. Cosa la spaventa? “Sinceramente il gruppo non è per me completamente nuovo poichè potrò avere a disposizione ragazzi che ho già allenato due anni fa. In ogni spogliatoio cerco di instaurare un rapporto di collaborazione, nel rispetto reciproco dei ruoli e delle responsabilità: poche regole, semplici e condivise. Sarà una chance estremamente stimolante e non vedo il motivo per il quale dovrei temere qualcosa, anche perchè ho la convinzio-

ne di poter contare su una rosa competitiva e che potrà raggiungere gli obiettivi attesi”. - E quali sono gli obiettivi? “L’obiettivo principale di ogni Primavera/Juniores è quello di portare più ragazzi possibili in prima squadra ma non dovremo trascurare il campionato che andremo a disputare, sia in termini di risultati che di prestazioni”. - Sulla rivista ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti (www.ilCalcioIllustrato.it) sono stati pubblicati alcuni suoi articoli di tattica calcistica. Cosa ritiene sia più importante per un allenatore, avere le competenze tecniche o capacità psicologiche? “Sono essenziali entrambe. A livello Primavera/Juniores, ultimo gradino prima della prima squadra, è importante vincere ma soprattutto è determinante il miglioramento delle varie qualità degli atleti: fisica, tecnica, psicologica. Un tecnico deve essere aperto al confronto e a migliorarsi sempre di più insieme alla squadra. Senza addentrarsi nei concetti di leadership, ritengo che un tecnico debba avere varie doti quali il saper ascoltare, trasmettere fiducia e incoraggiamento, debba saper apprezzare, rinforzare i comporta-

menti positivi. Come detto prima, ritengo anche che un gruppo funzioni se ci sono regole chiare e condivise da tutti e cerco di instaurare un rapporto di collaborazione, nel reciproco rispetto dei ruoli e delle responsabilità”. - Parliamo di tattica. Con quale modulo giocherà la sua squadra? “Ho avuto modo di vedere molte gare di squadre che disputeranno il nostro torneo, costatando che le influenze del calcio professionistico trovano terreno fertile a qualsiasi latitudine e in qualsiasi categoria. Ho visto molte squadre adottare il 3-5-2 poichè società di serie A come Inter, Juventus, Fiorentina, Udinese, Parma (solo per citarne alcune) lo hanno sdoganato con discreti successi.

Io credo che questo tipo di classificazioni siano marginali rispetto alla mentalità che una formazione dovrebbe avere”. - L’anno scorso l’abbiamo vista adottare il 3-5-2 ed il 4-3-3. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi? “Non credo esistano vantaggi e svantaggi legati ad un particolare sistema di gioco bensì ritengo che il proprio assetto sia da mettere in relazione al modo di giocare degli avversari, alle abilità individuali, alle situazioni contingenti, ecc”. - Considerando la settimana tipo, in linea generale, quanto dedicare alla preparazione fisica e quanto a quella tecnico-tattica? “Direi che sono troppe le variabili che concorrono ed è difficile esprimersi in tal senso.

Ogni categoria, dal settore giovanile alla prima squadra, ha esigenze diverse ed avendo io a disposizione atleti prossimi al salto di categoria, l’aspetto strutturale è importante. In linea di principio, con l’avvicinarsi del giorno della gara il lavoro fisico settimanale si riduce mentre quello tecnico-tattico guadagna più spazio all’interno delle sedute”. - Per concludere, mi da un giudizio generale sul girone A? “Sino ad oggi abbiamo incontrato solo 3 squadre quindi il mio giudizio è abbastanza limitato. Mi sembra che ci sia una discreta fisicità, molta attenzione alla fase difensiva senza tatticismi esasperati, il che rende le gare probabilmente più piacevoli da vedersi. Elisabetta Maretti


R

FRANCHISING

PER LA TUA PUBBLICITÀ SU

NETWORK

” Anzio-Nettuno chiama lo 0691606132 o invia una e-mail a claudia@pontino.it

Il Litorale

Rivolgiti in agenzia per una valutazione gratuita. Tel. 06/9815094 AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L.

AUTOVEICOLI e Accessori 4 cerchi in ferro raggio 14 lancia Y completi di borchie e bulloni in buone condizioni adattabili su tutti i modelli Fiat (n.b. solo cerchi senza gomme) per soli euro 40,00 Tel.3389091466 4 gomme termiche 195/45/16XL 84H euro 400,00 Tel.3336042194 AUDI A4 2.0 TDI f. ap avant quattro t plus imm. 04/2007 ottime condizioni prezzo 10.500,00 Tel.3355277491 BMW x3 3.0 d 160kw futura nero metalizzato anno maggio 2006 km.108.400 tagliandi certificati cambio automatico navigatore tetto elettrico panoramico sensori parcheggio posteriori interno in pelle grigio chiaro vetri elettrici anteriori e posteriori ect. €.15.000,00 ore ufficio Tel.069258177 3491399353 CAMION eurocargo 100 e 15 con braccio, ribaltabile e benda euro 12.000 tratt Tel.3356521362 CERCHIONI 175/55/14 (3) per nuova Fiat 500 completi di pneumatico( al 50%) E 50 cad. e 4 borchie E 8 cad. tutto originale (si vendono anche singolarmente per ruota di scorta) Tel.3388846349 CHEVROLET cruze lt berlina del 2010 nera ..km 90.000 super accessoriata unico proprietario € 12.000 tratt. Tel.3477578229 CITROEN saxo 1500 diesel anno 2002 colore grigio metallizzato full

PA N O R A M A D I A N N U N C I E C O N O M I C I G R AT U I T I

optional km.170,000 unico proprietario ottima per neopatentati bassi consumi. Ottimo stato di motore.Piccola crepatura al parabrezza anteriore e leggera ammaccatura parafango. Prezzo euro00,00 tratt. Gianni Tel.3406806514 FIAT 500 1.2 pop, benzina, allestimento sportivo con sedili in pelle rossi 10/2007 km 63.000, in perfetto stato, qualsiasi prova, vendo euro 7.500,00 (Anzio) Tel.3408452290 FIAT Marea Weekend 1900 JTD, anno 2000, Km 248.000, buone condizioni, bollo pagato fino agosto 2014, Vendo ad Euro 900,00 trattabili. Visionabile ad Anzio Tel.3280487343 FIAT Multipla 1.9 jtd 2001 diesel buone condizioni 166.000 km batteria nuova revisione 07/13 euro 1.800 tratt. Marco Tel.3921613704 FIAT punto 1.9 turbo diesel anno 2001 euro 1.000,00 tratt. Tel.3284882804 3283163885 FIAT Seicento 900i cat Yuong, anno 1999, benzina. solo km 51000, colore celeste. gomme e fltri nuovi, appena tagliandata. Chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici ed antifurto. Elisa Tel.3470554474 FORD Mondeo 2000 tdci 5 porte station wagon titanium km 91.000 tagliandi ford unico proprietario 1998 cc kw 96 turbo intercooler in pelle alcantara ruota di scorta antifurto radio mp3 vetri oscurati e gestibili da telecomando cerchi in lega da 17 kit vivavoce bluetooth grigio mare euro 6.500,00 Tel.3470476931 GOLF 1.6.i.e, anno 2008, blu` petrol, cerchi in lega, impianto gpl

w.vagen, unico proprietario, , km.120.000, ottimo stato, €. 5.500,00 tratt. Chied. di Roberto, rec. Tel.3334320263 GRANDE Punto Dynamic, 2006/11 Km.62,000 unipro, climatizzata/allarmata. Euro 3500,00 Tel.348403585 NISSAN Patrol 2005 grigia, 3 porte, navigatore, gomme ottimo stato, cd, interni in pelle nera, revisione fino a marzo 2014 e bollo pagato fino a settembre 2014. Prezzo 6500 euro non trattabile e con passaggio di proprietà a carico dell`acquirente. Zona Pomezia Tel.3470687957 OPEL corsa 1200 07/2003 benzina 5 porte km 76.000 appena revisionata ad € 3.000,00 francesca Tel.3338634998 OPEL Frontera anno 1997 motore rifatto con gancio traino 2,5 turbo diesel vero affare Tel.3383810197 PER camper vendo bombolone gas completo di documenti l 36 qualsiasi prova essendo ancora montato sul camper prezzo euro 220,00 tratt. + vendesi telecamera per retromarcia camper completa di cablaggio e visore (nuovissima) ero 160,00 tratt. Tel.368534279 PER camper vendo vari accessori a prezzo modico + varie misure vetri Seitz Tel.368534279 PER nuovo acquisto vendo Scenic con impianto a Gpl (in garanzia fino al 2014), trasporto promiscuo. Il veicolo funziona bene e fino ad ora non ha problemi. Buona sia la meccanica che la carrozzeria e gli interni. Ruota di scorta nuova. Ben tenuta - Regalo barre portapacchi - Di

serie vetri elettrici, aria condizionata, immobilizer, servostrerzo, ABS. Ben gommata (ruote M+S invernali ed estive). Euro 1500 Tel.3394940336 ROULOTTE anno 2012 m 5,42 posti letto 6 nuovissima super accessoriata camperizzata veranda imballata + tendalino fiamma m 3,50 modello f 45 s autonoma come un camper impianto tv e radio impianto antifurto gt allarm batteria bosch 100° attacco esterno gaser grill stabilizzatore anti sbandamento 2 turbo vent. Antenna tv digitale euro 13,500 il valore è di 22.000 eventuale permuta con camper + conguaglio Tel.368534279 VOYAGER 7 posti int. pelle full optional frizione e distribuzione nuove gommata in perf. condizioni euro 4.900,00 Tel.3384490956

RICHIESTE Impiego 23 anni persona seria cerco lavoro come aiuto domestico, pulizie, lung. Pomezia orario, torvaianica Veronica Tel.3296426291 23ENNE cerco lavoro baby sitter, lungo orario Veronica Tel.3296426291 30 enne,italiana,seria,onesta,educata,puntuale,non fumatrice cerca lavoro come pulizie abitazioni,uffici,negozi a Pomezia a 8 euro l`ora Tel.3451717321 30ENNE serio e in possesso del haccp cerca lavoro per il fine settimana come pizzaiolo, griglista, tuttofare, Carlo Tel.3488603337 30ENNE serio esegue lavori di manutenzione di appartamenti, ville, giardini, ecc, Carlo Tel.3488603337 36 anni persona seria, seria, uomo, cerco lavoro come assiste zona persone desabili, alzeimher Tel.3248851716 37 anni persona affidabile cerco lavoro tutto fare, autista, guardia, operaio Tel.3883417865 37 anni uomo persona affidabile cerco lavoro assistenza/accompagno con persone malate, disabili, non vedenti, alzheimer Tel.3883417865 37 anni uomo persona affidabile cerco lavoro con persone malate, disabili Tel.3883417865

37 anni uomo rumeno faccio assistenza di notte in ospedale Tel.3248851716 37 enne diplomata , corso post diploma di segretaria d azienda , ottima conoscenza pacchetto office, internet , posta elettronica , buona conoscenza inglese, esperienza pluriennale in segreteria generica , cerca lavoro nella zona di Aprilia o Anzio comeddetta alla segreteria, assistente alla poltrona presso studi medici, commessa . Astenersi call center e agente di vendita Tel.3493001921 41 anni cerco lavoro assistenza in ospedali Tel.3665037656 42 enne disabile munito di carrozzina scouter elettrico italiano padre di famiglia cerca volantinaggio nelle cassette postalii zona ardea tor san lorenzo tor vaianica noperditempo telefonare pomeriggio Tel.3467593021 43 anni signora rumena, cerca lavoro pulizia, stiro Tel.3665037656 44 anni signora rumena, seria, cerco lavoro assistenza persone malati terminali Tel.3248851716 ADDETTA alla vendita con attestato di vetrinista esperta nel settore abbigliamento automunita cerca lavoro anche part-time Tel.3477372774 AFFIDABILE seria lavoratrice 38enne offresi come badante, colf, baby sitter, presso coppie famiglie (no uomini soli) mezza intera giornata senza pernottamento in Pomezia Torvaianica t.s. Lorenzo Lido Dei Pini lavinio e adiacenze, assicurasi correttezza, onestà professionalità, referenze controllabili Tel.3334318716 ASSISTENZA domiciliare per problematiche sanitarie presso cooperative a ore letus, parkinson, alzhaimer, morbo di chron, paralisi, sclerosi, handicap (disabili) anche a ore 5,00 euro l`ora anche notturno Tel.3346143279 3896029994 ATTORE 65enne causa crisi offresi accompagnatore e compagnia persone sole, lettura romanzi piccole faccende domestiche disponibile viaggi automunito no badante Tel.3335647878 BABY sitter aiuto compiti, doposcuola, cerca lavoro italiana automunita, esperienza, no problemi di orari. Disponibile da subito prezzi modici ad ore o fissa Tel.3397471766 BADANTE Bulgara. Di anni 49. Referenziata. Con 8 anni di esperienza in Italia. Parlo bene l`italiano. Ottima presenza. Cerco lavoro

TAGLIANDO PER INSERZIONI

Puoi anche lasciare l’ ANNUNCIO direttamente a:

NETTUNO

ANZIO

EDICOLA STAZIONE

EDICOLA VAUDI MARIA Via Marconi, 185 URAGAN CAFFE’ Stazione FF.SS. (P.zza Palomba)

V. Cavour, 84

TABACCHERIA Kety Via della Liberazione, 7

TABACCHI GERVASI Via Piemonte, 12

TABACCHI CARATELLI

V. della Liberazione, 110

F.F.S.S.

BAR CAVOUR

NETTUNO

COMPILARE IN STAMPATELLO LEGGIBILE

LAVINIO

BAR LAVINIA Piazza Lavinia, 1 TABACCHERIA MENNITI Via Nettunense (ang. via Valle Schioia)

LIDO DEI PINI

EDICOLA Edilglobal Via Ardeatina, 537

TEL. L’INSERZIONE E’ VALIDA PER UNA SOLA USCITA

E’ possibile inviare ANNUNCI per posta elettronica a

AUTOVEICOLI MOTOVEICOLI IMMOBILIARI VENDESI ATTIVITA' TERRENI IMMOBILIARI AFFITTASI OFFERTE IMPIEGO RICHIESTE IMPIEGO ACCESSORI BAMBINI

ELETTRODOMESTICI ANIMALI NAUTICA RIPETIZIONI VARIE ELETTRONICA - HI-FI MOBILI STRUMENTI MUSICALI ABBIGLIAMENTO

litorale@pontino.it


ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

fisso per assistenza anziani.O pulizie per lungo orario Tel.3891166396 BADANTE collaboratrice domestica origine polacca 50 enne esperienza ventennale accetto turni e festivi Tel.3398307608 CAMERIERA tavoli cerca lavoro albergo ristorante tavola calda; Tel.3487738720 CENTRALINISTA addetta alla segreteria con qualifica, cat. L. 68 cerca lavoro part time, Roberta Tel.3404955235 CERCO lavoro come babysitter o sitter dog disponibilià immediata, amante bambini e animali Tel.3284882804 3283163885 CERCO lavoro come domestica, pulizie e stiro, assistente alle persone anziane, lungo orario, automunita e massima serietà Tel.3317768708 CERCO lavoro pat. D CQC cap B ex guardia giurata II° anno I.T.C. Tel.3384882253 CERCO qualsiasi lavoro operaio, magazziniere, autista, progettazione esterni ed interni, imbianchino e muratore. Persona affidabile ed esperta Sig.italiano Tel.3311235280 C O L L A B O R AT R I C E domestica/colf , italiana automunita serie e volenterosa, esperienza anche con persone anziane, ottimo stiro, Ottime capacita nel gestire la casa anche giardinaggio, amante degli animali, cerca lavoro a ore. Anche pulizie ai piani in albergo. Referenziata. Zone Ardea Nuova floridaTor San lorenzo Lido dei Pini Pomezia e limitrofe Tel.3400776017 COPPIA italino-polacca lui: pat. D ex guardia giurata II° anno ITC lei: badante collaboratrice domestica Tel.3384882253 DIPLOMATA 31enne, tecnico turistico, buon inglese scritto e parlato automunita cerca serio impiego zona ardea, aprilia e limitrofe max disponibilità no perditempo Tel.3349968374 DIPLOMATA cerca serio impiego full e/o part time come segretariacentralinista add.inserimento datiarchivista in zone castelli romani, Artena, Pomezia, Aprilia, Cisterna, S.Cesareo Tel.3391924967 DIPLOMATA con esperienza in segreteria, gestione clienti-fornitori, ripetizioni scuola elementare e medie, baby sitter, seria e affidabile, cerca lavoro zona nettuno-anzio,castelli romani Tel.3299723445 DOG sitter amante animali offresi anche per brevi periodi (cani,gatti,iguana,pesci,etc. etc.) euro 70,00 a settimana all inclusive a domicilio (Gianni) Tel.3406806514 DONNA cerca lavoro come domestica, full time Tel.3296426291 DONNA cerca lavoro pulizie fisso in ditte, coop, lavoro fisso euro 5,00 a ora con esperienza Tel.3896029994 DONNA cerca ore per pulizie 5 euro l`ora Tel.3895414214 DONNA delle pulizie italiana offresi massima serietà automunita Tel.3498123072. DONNA romena di anni 45 cerca ore di pulizie automunita, seria , disponibile anche la domenica e festivi Tel.3886526577 DONNA rumena 40 anni cerco lavoro di pulizie compagnia per gli anziani o tata per i bambini Tel.3394059045 DONNA rumena 50 anni cerco lavoro come badante non sposata senza impegni Tel.3394059045 DONNA rumena cerca lavoro come badante Tel.3454497740 DUE sorelle cercano lavoro come domestiche, pulizie e stiro, assistenti allepersone anziane, full-time, automunite e massima serietà Tel.3398087503 ESTETISTA seria, professionale e con esperienza cerca lavoro part time Tel.3491337988 EX insegnante offresi per compagnia a soggetti autosufficienti, musica, buone letture, teatro, arte e cultura Roberta Tel.3404955235 FILIPPINO residente in Italia cerca lavoro qualsiasi cosa full time o part-time anche lungo orario max serietà Tel.3882526749 FILIPPINO residente in Italia cerca

lavoro qualsiasi mansione qualsiasi orario max serietà Tel.3892862415 GEOMETRA abilitato con qualifica di disegnatore Autocad 2d-3d, cerca serio impiego o rapporto di collaborazione presso studio tecnico o azienda Tel.3386205174 IDRAULICO italiano effettua lavori e riparazioni Tel.069155450 INFERMIERE laureato 34 anni svolge assistenza domiciliare a pomezia e zone limitrofe a prezzi modici. Prelievo a domicilio con consegna risposte Tel.3275657977 INSEGNANTE di sostegno in pensione, specializzata nella lingua dei segni, offresi come aiuto nei compiti per bambini o ragazzi anche con difficoltà di apprendimento e disturbi del linguaggio Roberta Tel.3404955235 ITALIANO 44enne diplomato residente Torvaianica cerca qualsiasi lavoro da svolgersi il sabato e la domenica.Chiamare dal lunedì al venerdì dalle 13:00 alle 14:00 e dalle 18:00 in poi,sabato e domenica chiamare dalle 10:00 in poi. Giovanni Tel.3474520834 LAUREANDA architettura. Cerco tirocinio,stage...presso studio di architettura,geometra,azienda Tel.3280897132 LAUREANDO in ingegneria informatica offre servizi di assistenza pc e assistenza internet anche a domicilio. Prezzi modici.Per info contattare Stefano Tel.3494323912 MURATORE cerca lavoro fisso in edilizia con esperienza muratura, pittura, mattonatura, pavimentista Tel.3383350355 OPERATRICE D`INFANZIA con attestato ed esperienza cerca lavoro c/o asili nido e scuole materne privati, colonie estive, animazione, baby sitter c/o privati, max serietà, no perditempo non numeri anonimi Tel.3469753986 PER lavoro di pulizie negozi, uffici, palestre, Lilli Tel.3487738720 PERITO Aziendale Impiegata settore commerciale e o amministrativo, Acquisizione e gestione ordini, bollettazione, fatturazione, prima nota, portafoglio clienti e fornitori, controllo banche, ecc. buono Inglese e Tedesco Esperienza e serietà. Attenzioneegge 407 per esenzione contributi biennale. Disponibilità immediata full o part time Cristina Tel.3478195383 0691908941 PIZZAIOLO italiano esperto cerca lavoro....nino Tel.3391813174 RAGAZZA 22 anni cerco lavoro come barista cameriera in sala e piani, chiedo massima serietà, grazie. Loredana Tel.3887231379 RAGAZZA 28 enne cerco lavoro, anche part time a pomezia, come baby sitter, compagnia e lavori domestici per signora. educata ed onesta Tel.3283580702 RAGAZZA anni 25 cerca lavoro e dà completa disponibilità per: commessa, pulizie supermercati, aziende farmaceutiche. Tel.3401510392 RAGAZZA cerca lavoro come commessa pratica Tel.3470008841 RAGAZZA cerca lavoro come pulizie(prezzi modici),assistenza anziani,baby sitter,commessa,max serieta`,zone Aprilia,Anzio,Nettuno Tel.069803317 RAGAZZA con qualifica di pulizie e cucina, ed esperienza presso ospedale Anzio-Nettuno cerca lavoro presso cooperative, imprese di pulizie, mense, e ristoranti scale e uffici, scuole e palestre, massima serietà non numeri anonimi. Tel.3894276433 RAGAZZA di 28 anni italiana e laureata cerca lavoro per pulizie in zona pomezia.Prezzi modici. Massima serieta Tel.3275657977 RAGAZZA di anni 18, amante dei bambini, non fumatrice, referenziata, si rende disponibile fine settimana come baby sitter zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZA di anni 18, non fumatrice, con esperienza pluriennale e risultati più che soddisfacenti, aiuta bambini e ragazzi nello svolgimento dei compiti, recupero debiti, zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZA di anni 18, non fumatrice, si rende disponibile per i fine

settimana, come aiuto bar, ristorante o simili zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZO automunito cerca persone per accompagnamento con macchina propria Tel.3494684683 RAGAZZO bella presenza diplomato educato ,dispone auto per accompagnare persone max.rispetto Tel.3494684683 RAGAZZO tuttofare, manovale, muratore, giardinaggio, cameriere ecc. zona Pomezia e limitrofe Tel.3290932759 RAGAZZO volenteroso,automunito cerca lavoro full e partime contattatemi per colloquio grazie Tel.3338382523 RAGIONIERA con conoscenze informatiche cerca lavoro full/part-time automunita Tel.3498123072 069257882 RAGIONIERA con esperienza pluriennale maturata presso studi professionali e aziende, contabilità generale, bilancio, prima nota, iva, cont. clienti/fornitori, conciliazioni banche,operazioni intra/extra CEE, buona conoscenza di vari sistemi operativi, iscritta nelle listedi mobilità, cerca occupazione Tel.3398458087 RAGIONIERA con esperienza pluriennale maturata presso studi professionali in contabilita` generale iva, riconciliazione banche, bilanci, dichiarazioni fiscali, invii telematici, fatturazione, conoscenza programmi entratel e osra b.point cerca impiego serio Tel.3387266439 RAGIONIERA contabile segretaria amministrativa con esperienza pluriennale, prima nota, fatturazione attiva passiva, gestione ordini, preventivi e controllo documentazione, segreteria generale, filtro chiamate, gestione agenda appuntamenti, organizz. viaggi, reception clienti, organizzazione sala riunioni, lingua inglese disponibilita` immediata, residenza zona adiacente a pomezia, appartenenete alla categoria delle assunzioni agevolate legge 407/90 (per sgravi fiscali), cerco serio impiego Tel.3342998708 RAGIONIERE con esperienza ultra ventennale in studi commerciali, occupandosi di contabilità generale, IVA, dichiarazioni dei redditi ed altri lavori di studio, valuta proposte di lavoro, anche a tempo determinato, in studi commerciali o aziende di Pomezia e zone limitrofe Tel.3402711721 RAGIONIERE esperienza pluriennale nella gestione del personale dipendente offre la propria collaborazione ad azienda con sede in zone limitrofe comprese tra pomezia ed aprilia Tel.3485109622 SALDATORE, tornitore, meccanico, cerca qualsiasi lavoro. Ahmed Tel.3275617847 SEGRETARIA 40enne, bella presenza, con esp. ventennale in ambito direzionale-amm/comm -marketing/logistico; ottime capacità organizzative, predisp a rapporti interpersonali, attitudini a lavorare in team e per obiettivi; eccellente conoscenza dei sisteminformatici (Windows Pacchetto Office/SAP/AS400/CRM), ), Posta elettr., Internet, discreta conoscenza dell`inglese scritto e parlato; cerca serio impiego full-time/part-time, Pomezia e zone limitrofi, max serietà no perditempo Tel.3921218040 SEGRETARIA amministrativa e commerciale, esperienza decennale in azienda, fatturazione attiva/passiva contabilità, prima nota, ordini clienti/fornitori, ottima conoscenza pacchetto office outlook, internet e lingua inglese, cerca serio impiego part-full time Tel.3492527993 SEGRETARIA contabile con esperienza decennale nella gestione della prima contabilità generale e con buona conoscenza pacchetto office automunita cerca lavoro anche parttime Tel.3477372774 SEGRETARIA seria con esperienza pluriennale, veloce nella scittura a tastiera cieca e con spiccatte attitudini nella risoluzione dei problemi cerco lavoro, se interessati contattatemi Cinzia Tel.3334277371 SIGNORA cerca lavoro per pulizie appartamenti italiana disponibile lun, merc, giov, Pomezia Colli di

Enea Torvaianica Alta. Tel.069121597 SIGNORA con referenze cerca lavoro come collaboratrice domestica a ore, badante o baby sitter Tel.3273431038 SIGNORA dinamica,fidata.,automunita si offre per assistenza a persone anziane e pulizie in zona Anzio-Nettuno. Astenersi perditempo Tel.3382946786 SIGNORA italiana automunita seria no fumatrice referenziata, cerca lavoro come pulizie per appartamenti scale uffici negozi con lunga esperienza oppure come baby sitter (referenziata) anche a proprio domicilio; oppure mi offro per accompagnare con proprio mezzo bambini per scuola a e per asilo, aprilia e limitrofe, astenersi persone perditempo Tel.3496178831 SIGNORA italiana cerca lavoro come colf o badante lungo orario referenziata Tel.3394055862 SIGNORA italiana offresi come donna per le pulizie no uomini, zona Ardea, Nuova Florida, Pomezia Tel.3400914654 SIGNORA italiana referenziata cerca impiego per pulizie appartamenti ed uffici e stiratura nella zona di Aprilia Tel.3492311432 SIGNORA italiana seria cerca lavoro ad ore pulizie o assistenza anziani no vitto e alloggio zone Ardea Pomezia Tor San Lorenzo e zone limitrofe Tel.3486062602 SIGNORA italiana seria e affidabile esperta nello stiro, cerca lavoro presso famiglia zona ardea Roberta Tel.3404955235 SIGNORA seria automunita cerca lavoro ad ore zona Fossignano Ardea Nuova Florida Tel.3391170237 SIGNORA seria cerca lavoro come baby sitter a ore Tel.3384972851 SIGNORA seria cerca lavoro come pulizie, lungo orario, badante, etc. Tel.3271391450 SIGNORA straniera in regola, cerco lavoro per pulizie case, anche assistenza anziani a lungo orario,zona Aprilia-Nettuno-Pomezia-Albano. Massima serietà. Tel.3203850920 TAGLIATI x il successo marchio nazionale leader settore coiffure assume full time/part time, presso i saloni di Nettuno,Anzio e Pomezia,personale ambosesso max 28 anni,con 2 anni di esperienza nel settore.Si garantisce assunzione a norma di legge,corsii formazione e carriera professionale. Per info o inviare curriculum vitae Tel.0691250039 TRADUZIONI dal russo all`italiano al costo di 10 Euro per i certificati e di 20 Euro per i titoli di studio. Legalizzazione su richiesta. Email: marcoagnoletti2@libero.it Tel.3386832688

IMMOBILIARI Affittasi Via Varese: in minicondominio 1° piano composto da ingresso, sala, cucina, 2 camere e bagno. Balcone con vista mare. Solo referenziati. Euro 530,00 comprese spese condominiali. 06/9815094 immobiliare paco srl Via dell’Acquario: 1° piano di 45 mq. Sala, cucina, camera e bagno. Un terrazzino. Completo di condizionatori ed impianto d’allarme. Annesso posto auto. Possibilità di affitto arredato o vuoto. Contratto transitorio o quattro anni. Solo referenziati. Euro 460,00 comprese spese condominiali. 06/9815094 immobiliare paco srl A Nettuno nonnina affitta cameretta a referenziata euro 200,00 al mese + consumi, no fumo e perditempo Tel.3313388110 AFF.SI negozio o uso magazzino 100 mq via Udine 13 Pomezia Tel.069122489 3394170266 AFF.SI Torvaianica Centro monolocale arredato unico ambiente euro 350,00 solo donne Tel.3497610354 AFFITTASI O VENDESI capannone industriale mq 400 via del mare, 34 pomezia (roma) Giampiero Tel.069145529 3386325050 AFFITTASI a Pomezia a donna

Il Litorale Pag. 47

lavoratrice camera arredata con uso cucina bagno salone con ampio terrazzo in un appartamento centralissimo via virgilio posto al piano attico occupato solo dalla proprietaria Tel.3289541245 AFFITTASI app.to di 60 mq composto da: salone c/angolo cottura, camera, bagno, 2 balconi, giardino.al primo piano in aprilia zona centro comm.le aprilia 2 e 550,00+possibilita` di garage composto da 2 locali Tel.3356587526 AFFITTASI app.to in via Recanati 24 nelle vicinanze della posta via Spoleto composto da 2 camere cucina abit. corridoio bagno, balcone grand. Tel.069121738 3395388332 AFFITTASI appartamento arredato quartiere primavera a cinque minuti dalla stazione camera cameretta cucina bagno balcone contattare ore pasti Tel.3398949133 0692704790 AFFITTASI grazioso appartamento ammobiliato grande soggiorno angolo cottura camera letto bagno ampio balcone grande spazio esterno posto macchina anche per brevi periodi zona Pomezia Sud, costo euro 550,00 mensili Tel.3356977887 AFFITTASI grazioso appartamento ammobiliato soggiorno angolo cottura, bagno, 2 letto, ripostiglio ampio spazio esterno. Riscaldamento autonomo, grate di sicurezza tenda da sole. Ubicato a Tor San Lorenzo Centro. (Fianco centro commerciale) Palazzina diecente costruz. piano terra costo mese euro 650,00 Tel.3356977887 AFFITTASI monolocale arredato 33mq, Torvaianica centro, risc. autonomo euro 450,00 max 2 persone, compreso di condominio, consumo acqua nettezza urbana. Stefania Tel.3396632668 AFFITTASI monolocale con balcone e posto auto. Zona pomezia sud. Solo per single referenziati. Tel.3388969821 AFFITTASI per brevi periodi appartamento 48 mq circa centralissimo a Torvaianica, (Pomezia) via Odessa, 300 mt dal mare e 50 mt dal mercato, 1 piano con ascensore composto da cucinotto, saloncino, camera da letto, piccola cameretta, bagno e balconcino con tende da sole, termoautonomo, aria condizionata, completamente arredato in ottimo stato Tel.3315736984 AFFITTASI per mesi estivi tutto l`anno per euro 550,00 oppure vendesi appartamento in villetta Tor San Lorenzo mare di fronte complesso residenziale Piccola Capri su tre livelli completamente arredato antisismico così composto piano terra soggiorno ang. cottura veranda piccolo giardino e stanzino I piano camera da letto con armadio cabina bagno e balcone. II piano mansarda + secondo bagno corredato da condizionatori d`aria fredda e calda d`inverno, posto macchina in giardino cond a 150 mt dal mare Tel.3475967640 AFFITTASI posto macchina ad aprilia centro euro 50,00 mensili Tel.3290624244 AFFITTASI sala hobby in villino ampio salone con camino camera cucina bagno ammobiliato solo referenziati euro 550 compreso utenze Tel.3314212697 AFFITTASI torvaianica alta grazioso villino su tre piani arredato, 2 bagni, 2 camere da letto, soggiorno. ampia cucina, portico, ampio giardino, inferriate, libero. euro 750,00 mensili Tel.3391354726 AFFITTO a Pomezia di un posto auto coperto con cancello automatico in via Filippo Re euro 50,00 Tel.3476594700 AFFITTO box auto con finestra di circa 25 mq a pomezia centro. 150€ mensili trattabili. mario Tel.3666592558 3666439613 AFFITTO camere in app.to con servizi in comune solo donne euro 400,00 compreso utenze disponibile da subito sig.ra Anna Tel.3475080019 ANZIO (lavinio-mare) affittasi o vendesi locali vista mare Tel.339/8183581 APPARTAMENTO a Pomezia centro ( sopra palestra Paradise) in via S. Pellico 23 7^piano composto da salone grande, cucina abitabile, due


Pag.

48 Il Litorale

bagni di cui uno in camera, due camere e senza balconi. Non ammobiliato Area circa 100 m quadrati. Contratto 4 anni più. Canone mensile € 650 Si richiedono referenze. Non ci sono costi di agenzie Tel.3356394699 APPARTAMENTO al 6° piano, mq 50 circa, composto da soggiorno con angolo cottura e balcone, camera da letto e w.c., con posto auto coperto, termoautonomo Tel.3339634484 3472896453 APPARTAMENTO ammobiliato pomezia via c. poma mq 120 ingresso cucina 2 camere 2 bagni soggiorno salotto riscaldamento autonomo 1º piano no ascensore Tel.3333702913 APPARTAMENTO con giardino piano terra una stanza da letto salone cucina e servizi, completamente ristrutturato arredato, solo referenziati, no agenzie, affittasi euro 600,00 mensili, euro 65 di condominio mensili Torvaianica via Svezia n. 83 ore serali Tel.3387510733 APPARTAMENTO sito in via Germania 70 mq Torvaianica due camere, cucina bagno, balcone termoautonomo euro 600,00 Tel.3391091260 3336301000 APPARTAMENTO sito inizio via toscanini (lato coop) zona residenziale composto da:n° 2 camere,salone con angolo cottura,bagno, n° 2 balconi e posto auto privato no perditempo euro 600 mensili Tel.3393226913 APRILIA centralissimo appartamento completamente ristrutturato e arredato.Composto da ingresso,ampia cucina abitabile,camera da letto, bagno e ripostiglio.Disponibilità immediata. No spese condominiali. Euro 500,00 mensili Tel.3318339544 APRILIA Centro-fittasi Appartamento ristrutturato finemente, da 102 mq, cosi composto: Ingresso, ampia sala, cucina abitabile, due camere da letto,bagno e ripostiglio con giardino-posto auto. L`appartamento si trova a piano rialzato di una palazzina, ristrutturata, di n. 6 appartamenti complessivi, fronte piazzetta con riscaldamento autonomo Tel.3496498436 APRILIA via a moro appartamento semiammobiliati composto da sala cucina 2 camere studio bagno balconi box auto cl.ener. g euro 550,00 Tel.3429709269 APRILIA zona gattone affittasi 2 appartamenti stesso condominio al piano terra rialzato e al 1 piano stesse dimensioni mq.110 circa con 2 camere 1 cameretta bagno cucina soggiorno balconati. Euro 500 mensili ognuno Tel.3277314428 APRILIA,AFFITTASI,CENTRALISSIMO,LUNGO il corso principale di via dei lauri,locale commerciale di mq 38, completamente ristrutturato,con due vetrine,bagno e antibagno, serrande motorizzate. Euro 600,00 mensili Tel.3400890992 ARDEA (Nuova Florida) appartamento finemente arredato: soggiorno, cucina, camera letto, bagno, 2 ampi balconi, posto auto, termoautonomo euro 500,00 si richiedono referenze Tel.3470516154 ARDEA - affittasi signorile appartamento con ampio terrazzo arredato e completo di tutto esclusivamente a single con reddito dichiarato. termoautonomo. no condominio. e. 500,00 Tel.3406451544 ARDEA Nuova Florida affittasi, camera ammobiliata con bagno all`interno, € 340,00 mensili tutto compreso: ADSL 24 ore, acqua, luce, gas, riscaldamento Tel.3294159036 3286578356 ARDEA Nuova Florida, app.to arredato: soggiorno cucina, camera da letto, bagno, veranda, posto auto, termoautonomo euro 500,00 si gradiscono referenze Tel.3470516154 ARDEA nuova Florida, appartamento arredato: soggiorno, cucina, camera letto, bagno balcone, posto auto termoautonomo euro 550,00, si gradiscono referenze Tel.3470516154 ARDEA, Zona Nuova Florida , appartamento bilocale completamente arredato.Composto da : cucinotto, camera,bagno. Ideale per coppia o single. Non sono ammessi ani-

mali. 350€ mensili + spese. Tel.3478555273 BILOCALE 40 mq zona 167 (vicerè) a 2 km dal mare (zoomarine) a 15 minuti da eur raccordo, a11 km dalla stazione di S. Palomba. composto da : cucina, camera, bagno, termoautonomo, posto auto esterno euro 400,00 intratt. compreso, condominio e acqua e mondezza no residenza, no stranieri max 2 persone Tel.3801878386 BOX affittasi a Pomezia via filippo re; 40 mq con soppalco e cancello automatico Tel.3771219563 BOX mq 30 con luce e cancello elettrico affittasi in Via cicerone Pomezia. € 120,00 mese. Affittasi in via cicerone Pomezia ampio posto auto coperto per auto media cilindrata + 2 moto € 50,00 mese, Sergio Tel.3349504813 BOX Pomezia Via Varrone, adiac. Pratiko, 21 MQ livello strada. Affittasi €.150 mens. Tel.3472537984 CAMERA ammobiliata in villa adiacente centro commerciale sedici pini .euro 300 mensili tutto incluso acqua+ gas + riscaldamento +elettricità+lavatrice+internet.con comodo parcheggio Tel.3803035461 CAMERA in affitto Pomezia Centro a solo donne in appartamento condiviso con altre due ragazze,ottimo ambiente,max serietà euro 280 + spese Tel.3477743621 CAMERA in appartamento uso cucina, zona staz. ferroviaria Nettuno, persona sola max serietà Tel.3773222857 CAMERA matrimoniale in villa parcheggio interno - aria condizionata - bagno e cucina in spazi comuni - via castagnetta pomezia no deposito - euro 350,00 x 1 persona - euro 400,00 x 2 persone Tel.3460651952 CAPANNONE industriale con ampi uffici vetrati di circa mq 350 attrezzato con antifurto, impianto aria compressa, più altri 1200 mq divisi in tre piani Tel.337786202 CASTAGNETTA (zona Pomezia) spaziosa camera singola, completamente arredata, salone grande con angolo cottura completamente attrezzato, bagno con vasca-doccia e lavatrice, terrazzo con stendino, pulizia mensile delle parti comuni (cucina e bagno), solo per brevi periodi, solo referenziati Tel.3341854545 CENTRALISSIMO pomezia affittasi camera climatizzata in appartamento con uso comune di cucina e doppi servizi, euro 350,00 compreso condominio e riscaldamento Tel.3483581980 CERCO appartamento in affitto con posto auto per furgone zona Pomezia Ardea Tel.3313488085 FITTASI a Nettuno zona poligono appartamento seminterrato di 60 mq:soggiorno con cucina,disimpegno,stanza da letto ,ripostiglio bagno. euro 350 escluso utenze. Solo referenziati non residenti no agenzia no perditempo. Ore pomeridiane Tel.3337002621 LAVINIO piazza del consorzio affittasi villa 200 mq salone triplo grande cucina 4 camere 3 bagni portico 50mq terrazzi 90mq giardino 800 mq + piano sottostante di 260 mq carrabile con bagni e canna fumaria euro 2.000 Tel.3338617479 3334972596 LAVORATORI, studenti, non residenti: affittasi delizioso appartamento completamente ammobiliato, due grandi camere matrimoniali, bagno con doccia e lavatrice, saloncino e cucina abitabile, 4/5 posti letto, termoautonomo. Tra Pomezia e Torvaianica in contesto tranquillo vicino a tutti i servizi. Spese comprese Tel.3289239045 LOCALE Commerciale in Zona Montarelli Via di Giacomo, mq.902 Vetrine gia adibito a Vendita Giornali-cartoleria- € 500.00 no agenzie Tel.360613423 MONOLOCALE a singoli escluso ag. no animali, zona selciatella campoverde euro 350,00 Tel.3281988683 MONOLOCALE con angolo cottura bagno posto macchina arredato Tel.069137350 3477017141 NUOVA California app.to in villa 80mq nuovo, arredato, cucina came-

ra da letto, salone con camino, bagno, No animali euro 500,00 solo referenziati Tel.3461652724 NUOVA Florida appartamento nuovo centrale indipendente ammob. salone cucina camera + cameretta bagno posto auto terrazzo 60 mq panoramico termoautonomo massimo 2 persone euro 550,00 solo referenziati Tel.3687655834 POMEZIA città posto letto per studenti o lavoratori , situato in un grande appartamento ,servizi in comune , cucina abitabile ,salone e due bagni in camere singola o doppia Tel.3477660926 POMEZIA - Residence Colli di Enea - privato affitta a persone referenziate villa a schiera su due livelli 170 mq, cucina abit., salone triplo con camino, 4 stanze 3 bagni, climatizzato, balcone, patio, ampio giardino curato, doppia entrata indipendente,osti auto, centro sportivo condominiale ben attrezzato con piscine, campi da tennis, calcetto, basket ecc. si valuta anche la possibilità di affittare a due famiglie 1.150 euro mensili. Cl. energ. G Tel.3452371353 3493278193 POMEZIA zona centrale servita da pullman pubblici Posto letto per lavoratori o studenti, disponibile una camera singola situata in un grande appartamento, con doppi servizi e salone a uso comune Tel.3357652118 POMEZIA affittasi a persone referenziate appartamento bene arredato: due camere da letto + soggiorno pranzo + bagno + posto auto Euro 600 mese compreso condominio Tel.3356886737 POMEZIA affittasi bilocale composto da soggiorno con angolo cottura camera bagno balcone e posto auto impianto autonomo. euro 500,00 mensili . ben servito da mezzi pubblici ad un passo da outlet Tel.3391354726 POMEZIA affittasi bilocale composto da soggiorno con angolo cottura camera bagno balcone e posto auto impianto autonomo. euro 500,00 mensili . ben servito da mezzi pubblici ad un passo da outlet Tel.3391354726 POMEZIA affittasi camere con mobilio nuovo o camera doppia euro 400,00+utenze o camera singola grande euro 300,00+utenze o camera singola piccola euro 250,00+utenze la casa offre doppi servizi ampio salone cucina abitabile con elettrodomestici nuovi due balconi Tel.3476505224 3391710899 POMEZIA Centro in Via del Mare 32, capannone di mq 270 ca di cui 50 mq C/1 adatto alla vendita, restante parte C/2 artigianale/industriale/magazzino. Altezza 9.50m circa, soppalcabile, servizi a norma, poss. di parcheggio davanti al locale, ulteriore parcheggio condominiale. Adiacente farmacia, rivenditore Mercedes, rivendita prodotti per ufficio ed informatici, hotel Enea e clinica sant`anna. Disponibile alla collab con agenzie immobiliari. Certif Energ: Immobile esente picchiarianna@tiscali.it Tel.3381378421 POMEZIA centro Via Filippo Re, affittasi locale ad uso garage o deposito, mq. 16. Euro 100,00 mensili Tel.3397268959 POMEZIA centro, appartamento arredato di nuovissima costruzione. composto da 2 camere, 2 bagni, stanzino, salone, angolo cottura e due grandi balconi. possibilità del box auto e cantina. per informazioni chiamare mario Tel.3666592558 POMEZIA centro, via Ariosto, stanza arredata con uso cucina + salone + bagno a soli ragazzi Tel.3807518382 POMEZIA Torvaianica Alta affittasi in villa unifamiliare con giardino di 700 mq al 1° piano: camere finemente arredate con terrazzo privato ad euro 280,00 e camera ad euro 250,00, uso cucina servizio e lavanderia. II pian: mansarda di 50 mq con bagno autonomo, terrazzo e ripostiglio ad euro 430 Tel.3313915438 POMEZIA via della motomeccanica affittasi laboratorio mq 300 comprensivo di 55 mq di soppalco, antifurto ed ingresso indipendente euro 1.200,00 mensili Tel.337786202

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

POMEZIA via Udine zona via Naro affittasi appartamento composto da salone con angolo cottura due camere bagno e balcone nuovissimo tutto ammobiliato con riscaldamento autonomo antifurto con persiane antiscasso per solo italiani Tel.3663380325 POMEZIA zona colli di enea affitto box auto mq 15 anche a uso magazzino facilità di manovra auto cancello con telecomando serranda nuova con doppia serratura euro 100,00 mensili Tel.368534279 POMEZIA, affittasi stanza arredata in appartamento ad euro 250 mensili con uso comune di cucina e bagno. Solo persone referenziate. Per informazioni chiamare solo in orario d`ufficio Tel.3382214204 POMEZIA, centralissimo, via dei Castelli Romani, affittasi ufficio/studio professionale primo piano, 120 mq., open space, due bagni, luminosissimo, climatizzato, con ampia terrazza e ampio parcheggio Tel.3382378743 POSTO auto Pomezia zona centrale euro 60,00 mese Tel.3273431038 STANZA a Pomezia, a ragazzi lavoratori italiani max serietà in ambiente tranquillo e familiare bagno e cucina abitabile in comune Tel.3384510127 STANZA in appartamento di recentissima costruzione, al centro di pomezia. l`appartamento è composto da due camere, due bagni (di cui uno in camera), salone, cucina e ripostiglio Tel.3666592558 TOR S.LORENZO Ardea affittasi app.to in villa, buono stato mq 80 ca oltre veranda mq 15, composto da 3 camere. salone con angolo cottura, bagno, E. 550,00 chied. Roberto No tass. ad Agenzie Tel.3334320263 TOR San Lorenzo Nuova California camera 120 mq 4 posti letto + cucina, bagno, arredata entrata indipendente seminterrato euro 450,00+utenze comoda per piccola famiglia o amici 3-4 Tel.3476109923 TORVAIANICA (Martin Pescatore) appartamento: camera bagno cucina anticucina con caminetto patio posto auto giardino ammobiliato euro 580,00 Tel.3349004120 TORVAIANICA alta appartamenti vari tagli completamente arredati posto auto interno anche per brevi periodi Tel.069155393 3664672812 TORVAIANICA centralissimo attico con ascensore soggiorno a/c camera cameretta bagno ripostiglio ampio terrazzo completamente ristrutturato affittasi solo referenziati Tel.069120640 TORVAIANICA centro fittasi box di 26 mq Tel.3337494931 TORVAIANICA l.go mare Sirene appartamento 2 camere letto, salone con angolo cottura, grande terrazzo con wc Tel.3402387657 VILLINO sala con angolo cottura camera e cameretta, lavanderia, giardinetto esclusivo, posto macchina, zona Pontina Vecchia Tel.069137350 3477017141

IMMOBILIARI Vendesi AD Aprilia appartamento angolo via Toscanini, 3° piano, panoramico, 100 mq, Salone doppio con cucina a vista, due ampie Camere da Letto, due Bagni, Terrazzino, Termautonomo. L`immobile inoltre è corredato di tende da sole, zanzariere, climatizzatori ed allarme. Box Auto per due vetture. Il tutto tenuto in ottimo stato. Stabile in Cortina Ristrutturato. Classe energetica G. Non do mandato esclusivo ad agenzie. €uro 139000 Tel.3387345829 ADIACENZE torvaianica superattico nuovo fronte mare e litoranea; salone a.k.; tre camere; due bagni; due tarrazz. panoram. 190mq; termoautonomo; ascensore allacciati acqua gas, luce fogne; box e cantina grandi 250.000,00 euro tratt. eventuale permuta conillino inferiore Tel.3334318716 ANZIO vendesi appartamento sito

Il Litorale

Anzio- Nettuno

Quindicinale d'informazione di Anzio-Nettuno Reg. Tribunale di Velletri n. 6/2001 del 23/2/2001

Editoriale ANGELO CAPRIOTTI EDITORE s.r.l. V. Pordenone, 17 - Pomezia Tel. 069107107 - 069122667

Amministratore Francesca Molinari

Direttore Responsabile ANGELO CAPRIOTTI In redazione Sonia Busti, Daiana Cimatti, Claudia Coppini Fiorella Fantilli, Corrado Leto, Alessia Taccalozzi

Stampa, Fotocomposizione, Pubblicità e Distribuzione in proprio. Redazione: Via Pordenone, 17 Pomezia - Tel. 069107107 Fax 069122667

E-mail: pontino@tin.it

INTERNET: www.pontino.it

in piazza dante zemini di mq 110 su 2 livelli.cucina-bagno-sala con balcone vista mare al 2 piano 2 camere da letto (di cui 1 vista mare) e 1 bagno.termoautonomo.possibilita` di cantina e box auto vendo e 185,00 Tel.3398183581 ANZIO-LOCALE commerciale lungomare enea angolo via aureola di varie metrature a partire da e 70.000,00 tutti vista mare possibilita` di affitto Tel.3398183581 APP.TO sito in via cincinnato n. 45 composto da salone cucina 2 bagni 3 camere da letto 4 balconi 2 posti auto 1 coperto 1 scoperto più cantina euro 210.000,00 trattabili Tel.3475080019 APPARTAMENTO a 200 mt dal mare entrata indipendente in palazzina appena ristrutturata splendido terrazzo soggiorno, camera, cameretta a/k bagno. ottimo anche come prima casa. € 110.000. tel. dopo le 14.00 Tel.3331575386 APPARTAMENTO a Nettuno (Rm), complesso 7 Fiori Blu. 40 mq circa. Terzo piano con ascensore, risc. aut.,impianto satellitare, climatizzatore, salone con angolo cottura con uscita su balconcino vista mare, camera con armadio a muro. il bagno, finestrato, ha doppio accesso sia dal salone che dalla camera. libera al rogito. euro 119.000 Tel.3291330379 APPARTAMENTO ristrutturato finemente, da 102 mq, cosi composto: Ingresso, ampia sala, cucina abitabile, due camere da letto,bagno e ripostiglio con giardino-posto auto. L`appartamento si trova a piano rialzato di una palazzina, ristrutturata, di n. 6 appartamenti complessivi, fronte piazzetta con riscaldamento autonomo.Marco Tel.3496498436 APRILIA centro coop appartamento bellissimo, esposto al sole con vista di 112 mq interni + 4 ampi balconi soleggiati con vista 6 piano video citofono, porta blindata: ingresso, salone cucina 3 camere da letto, 2 bagni con finestra corridoio, posto auto con cancello elettrico, garage doppio di 30 mq, ottime condizioni, affittato fino ottobre 2015 a 750 euro mensili sicuri a una coppia di impiegati statali, ottimo investimento euro 260.000,00 tratt. Tel.3341638141 APRILIA privato vende locale vicinanze piazza con ampio parcheggio Tel.3397627936 APRILIA Via Germania, angolo Via Inghilterra (no bronx come viene definita) In zona ben servita da Scuola (nuova costruzione) ,


ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Farmacia, Supermercato, negozi e servizio di mezzi pubblici (Bus) per raggiungere ogni angolo della città, vendesi app.to ristrutturato. porte nuove impianto di condizionamento , parabola satellitare, composto da tre camere matrimoniali (vere), salone, cucina abitabile 2 bagni ripostiglio mq 110 con adiacente posto auto recintato e cantina Euro 143.000 trattabili Tel.3280307465 APRILIA zona Coop piazza Aldo Moro vendo box auto ottimo anche come investimento16 mq. , 1050 euro/mq. disponibile subito. No agenzie. No commissioni Tel.3388846349 ARDEA a 200 mt dal mare, paese centro con tutti i servizi porzione di villino angolare ed indipendente su due livelli in condominio. Giardino grande patio e balconate salone cucina abitabile due camere da letto bagno c/vasca idrom. e bagno c/doccia, box auto posti auto, nuova euro 199.000,00 Tel.3470476931 ATTICO centrale Torvaianica mq 95 + 80 terrazzo tratt. riservate Tel.3478280554 BOX 16 mq a Nettuno via Moncenisio (traversa di via S.Giacomo) vendesi 13.000 € trattabili. In garage condominiale, zona tranquilla, ingresso al coperto, accesso al garage con telecomando, manovra molto facile. Pavimentato recentemente Tel.3357848392 BOX a torvaianica di 44mq, via romenia 376 Tel.3387213667 BOX auto a Pomezia Largo Palinuro recente costruzione prezzo da concordare Tel.065088084 BOX mq.20 aprilia situato in via inghilterra al civico n°84 in prossimita della farmacia. aprilia Tel.3407003827 3475941194 BOX via Santorre Santarosa 27 sito pianopilotis mq 25 circa + mq8 soppalco doppia porta + luce acqua da vedere Tel.3683141561 CAPANNONE mq 500 con 13.000 mq di terreno euro 210.000,00 in via del campo n. 6 Aprilia Tel.0692727018 CAUSA trasferimento sede di lavoro vendesi appartamento Aprilia centro (zona Lauri) ristrutturato 60 mq foto su fb “Appartamento apriliano”. Disponibilità garage. APE in elaborazione. Euro 145.000 tratt. Tel.3665295244 GRAZIOSO appartamento vicino alle due università, ben servito, ottimo investimento. 75 mq al terzo piano termoautonomo così composto: ampio soggiorno con cucina abitbile completamente attrezzata, 2 camere, bagno, soffitta 33 mq e cantina 12 mq. € 80.000 trattabili Tel.3404955235 LAVINIO piazza del consorzio villa in cortina salone triplo grande cucina quattro camere tre bagni terrazzi 90mq portico 50mq+area carrabile sottostante di 260mq con bagni giardino 800mq 450.000€ possibilità negozio adiacente 80mq con area espositiva Tel.3338617479 3334972596 MALCAVALLO Casa unifamiliare 100 mq - ampio salone con camino angolo cottura con forno - 2 ampie camere matrimoniali - bagno - portico 70 mq - magazzino 40 mq 5000mq di terreno - 30 piante di olivo - A.C.E”G”- a 10 min. di macchina dalla SSFF Campoleone e autolinee Cotral - a 5 min. da Aprilia € 200.000 Tel.3483744345 NUOVA costruzione Aprilia privato vende appartamento monolocale ottime rifiniture parquet vasca idro impianto satellitare ampio terrazzo etc. euro 100.000,00 classe energ.b Tel.3661757285 POMEZIA appartamento centrale piazza D. Alighieri incrocio via Petrarca semiarredato ed in buone condizioni posto al 1º piano di una

palazzina di tre appena ristrutturata con ascensore composto da ingresso con grande armadio a muro salone con angolo cottura + camera molto ampia + cameretta + bagno e grande balcone riscaldamento autonomo euro 160,000,00 Tel.069121998 3289541245 POMEZIA centralissimo attico ottimo stato salone quattro camere cucina abitabile doppi servizi splendido terrazzo mq 107 posto auto di proprietà euro 430, classe energetica G, 160mq Tel.3313915438 POMEZIA Centralissimo, appartamento 60mq, piano alto, vista mare, ogni confort (climatizzatori, tende da sole, zanzariere, antifurto), ottime condizioni, composto da: ingresso, salone a/k, ingresso, camera, corridoio, bagno, balcone, posto auto scoperto - informazioni più dettagliate con invio di foto via mail - assolutamente no agenzie Tel.3339491214 3398979078 POMEZIA centro - Appartamento, IV Piano, Mq 120, totalmente ristrutturato: doppio salone, ampia cucina, 3 grandi camere, armadi a muro, 2 bagni, 2 terrazzi, cantina con soppalco, posto auto coperto, tende da sole, zanzariere, ottima esposizione. Euro 290.000 No Agenzie Tel.3312626769 POMEZIA centro Via Filippo Re, vendesi locale ad uso garage o deposito, mq. 16. Euro 100,00 mensili Tel.3397268959 POMEZIA Monolocale Pomezia (Via Santo Domingo), luminosissimo, prezzo molto interessante, 35 Mq, II° Piano, ascensore, ottima esposizione, affaccio su lato campagna, lcompletamente arredato, balcone abitabile, ampio bagno (con cabina doccia e lavatrice),ermoautonomo, posto auto, garage Tel.3287187872 POMEZIA vendesi casa composta da 2 app.ti tot. 185 mq terreno di 10.000 mq c/capannone via delle Vittore 5 Poderi zona S. Procula Tel.069145077 3293464284 POMEZIA vendesi via naro ampio bilocale composto da soggiorno con angolo cottura camera e bagno prezzo affare euro 105.000,00 Tel.3391354726 POMEZIA vendo delizioso villino a schiera piano terra, bilocale, nuova costruzione composto da sala con angolo cottura una camera matrimoniale e un bagno con finestra. Rifinitissimo con climatizzatore,termo autonomo,persiane e porta blindata . Patio pavimentato con piccolo giardino privato e terrazzo parte ovest 20 mq. ; posto auto scoperto interno.Per informazioni contattare Giulia Tel.3389728100 PRIVATO vende villa bifamiliare rifinita, zona Lavinio ,con 5 camere ampio salone con camino, cucina doppi servizi ,590mq di giardino 3 posti auto, un box xmoto, termoautonomo noagenzie! PREZZO 315mila euro Tel.3296178616 TERRENO mt 1620 con prefabbricato bilocale cucina 1 camera da letto salone bagno situato località “la cogna” comune di aprilia Tel.3497912352 VENDESI appartamento a Pomezia Via Don L. Sturzo, circa 55 mq, ottimo affare 115.000,00 euro Tel.3485255052 VENDESI grazioso appartamento ammobiliato soggiorno angolo cottura, bagno, 2 letto, ripostiglio ampio spazio esterno. Riscaldamento autonomo, grate di sicurezza tenda da sole. Ubicato a Tor San Lorenzo Centro. (Fianco centro commerciale) Palazzina di recente costruz. piano terra euro 185.000,00 Tel.3356977887 VENDESI- poco distante dal mareappartamento caratura 47.9 - primo

piano -con giardino e posto auto tor san lorenzo ardea -via delle rondini,117 no agenzie- ore serali Tel.3392070170 VIA Catilina n.4 Pomezia garage mq 30, Franco Tel.3357552590 VIA MUZIO CLEMENTI,appartamento di 80 mq con ampio salone con angolo cottura,bagno,2 camere,con giardino di 30 mq con patio e veranda,siepe e prato,con giardino piccolo di 10 mq,ottimo stato,in zona residenziale,interni come nuovi,con persiane e grate in ferro.Prezzo richiesto:245.000. Tel.3396920355 ZONA Ardea (Nuova Florida) vendesi villino di mq 125 su unico livello da ristrutturare composto da: salone con angolo cottura e camino, piccolo studio, 2 ampie camere da letto bagno più monolocale composto da soggiorno con angolo cottura e bagno (accatastati) solarium, soffitta e 500 mq prato alberato per euro 185.000,00 Daria No agenzie Tel.3403137062 APRILIA CENTRO residenziale appartamenti nuova costruzione mono-bilo-trilo-quadrilocali in eleganti palazzine di 4 piani in cortina possibilita’ di box cantina da euro89.000 mutuo fino all’80% no spese agenzia classe energ. C 06.5913668 335.7801551 APRILIA nuova costruzione salone cucina camera bagno terrazza o con giardino p/auto box e cantina no spese agenzia possibilita di mutuo euro5.000+euro534,00 rata mese classe energ.c 06.5913668 335.7801551 APRILIA nuova costruzione ingresso ampio salone cucina abitabile 3 camere da letto 2 bagni con giardino o p/alto terrazzatissimo no spese agenzia possibilita’ mutuo euro29.000+euro950,00 rata mese classe energ.c 06.5913668 335.7801551 APRILIA MASCAGNI piano alto luminoso ingresso salone 3 camere cucina abitabile servizio ripostiglio balconi cantina euro179.000 possibilita’ euro19.000 contanti+euro755,00 rata mese cl.g06.5913668 347.6530621 APRILIA INGHILTERRA piano alto luminoso salone 2 camere cucina servizio terrazzo box euro120.000 possibilita’ euro10.000 contantri+euro515,00 rata mese 06.5913668 347.6530621 APRILIA nuova costruzione ampio salone cucina 2 camere 1/2 servizi con terrazzo abitabile o giardino euro145.000,00 possibilita’ mutuo euro10.000+euro550,00 rata mese no spese agenzia classe energ.c 06.5913668 335.7801551 APRILIA nuova costruzione ultime disponibilita’ pronta consegna varie metrature tutte con terrazzi o giardini minimo anticipo piu’ rata mensile pari ad un affitto classe energ.g 06.5913668 347.6530621 APRILIA ampio monolocale rifinitissimo sog/letto angolo cottura servizio grande terrazzo abitabile p/auto euro89.000 possibilita’ euro5.000 +euro461,00 rata mensile ottimo come uso investimento classe c 06.5913668 335.7801551 Zona zodiaco: disponibili appartamenti composti da 2 o 3 locali. Prezzi a partire da Euro 59.000,00 tel. 06/9873922 Immobiliare paco srl Anzio 2: in complesso residenziale poco distante dal Centro Commerciale Anteo, appartamento di 80mq posto al 1° piano, servito da ascensore. Ingresso, sala e cucina abitabile con balcone, 2 camere e bagno con vasca. Annessi posto auto e cantina. Giardino condominiale. Ottimo stato. Euro 105.000,00 immobiliare paco srl tel. 06/9873922

Il Litorale Pag. 49

Via Alcione- Mare Chiaro: attico di 66 mq con vista mare, posto al 3° piano privo di ascensore, in condominio misto cortina. Ingresso, sala verandata, cucina, 2 camere e bagno. Terrazzo di 44 mq. Euro 112.000,00 tel. 06/9873922 immobiliare paco srl Via M. D’Azeglio: attico di 60 mq, in palazzina ristrutturata. Ingresso, zona giorno con uscita su terrazzo di 41 mq, due comode camere e bagno con vasca idromassaggio. Euro 100.000,00 tel. 06/9873922 Immobiliare paco srl VIA TIRELLI: a 500 mt dal mare, porzione di villino di 45 mq posto al piano terra Accesso privato e doppio giardino, soggiorno con cucinotto, camera da letto e bagno con doccia. Completo di tutta la mobilia. € 115.000,00 tel. 06/9873922 Immobiliare paco srl VIA DEI LECCI: villino di 81 mq, disposto su unico livello con annesso cortile e giardino per totali 618 mq. Ingresso, salone di 30 mq con camino, cucina abitabile, 2 camere

da letto e bagno. Euro 129.000,00 tel. 06/9873922 Immobiliare paco srl VIA DEI PLATANI: ad 800 mt dal mare, villino angolare con 155 mq di giardino attrezzato con gazebo in legno e barbecue in muratura. 3 locali e servizi, ottimamente esposto al sole. € 130.000,00 Immobiliare paco srl 06/9815094 VIA ROSA DEI VENTI: in residence con piscina, 3 locali con doppi servizi. Annesso cortile con posto suto e terrazzo. € 135.000,00 Immobiliare paco srl 06/9815094 VIA NETTUNENSE: in minicondominio, appartamento di 115 mq posto al piano terra rialzato. Ingresso, salone, cucina abitabile, 4 camere da letto e doppi servizi. Annesso ampio terrazzo e giardino di 70 mq. Parcheggio condominiale coperto. Termoautonomo. € 145.000,00 immobiliare paco srl. 06/9815094 NUOVA COSTRUZIONE: porzione di villa al piano terra o 1° piano. 3 locali con annesso giardino o ter-


Pag.

50 Il Litorale

razzo e posto auto. Prezzi a partire da Euro 139.000,00 Possibilità di affitto con riscatto. Immobiliare paco srl 06/9815094 ANZIO 2: panoramico attico di 90 mq, posto al 6° piano con ascensore in zona adiacente i servizi commerciali, mezzi pubblici e scuole. Ingresso, salone con cucina abitabile, 3 camere da letto e doppi servizi. Balcone e terrazzo. Termoautonomo. A.C.E. in elab Euro 139.000,00 tel 06/9873922 immobiliare paco srl Via Primiero: nella zona di Cincinnato a pochi passi dal mare, vilino a schiera di 132 mq disposto su piano terra, primo e sala hobby. Composto da salone, cucina abitabile, 2 camere, 3 bagni, sala hobby di 41 mq e giardino di 230mq con possibilità di parcheggio. Euro 145.000,00 06/9873922 immobiliare paco srl Villino di 63 mq, completamente ristrutturato: in zona residenziale, 3 locali con camino, giardino e posto auto. A.P.E. in elab. € 149.000,00 tel 06/9815094 Via Sciabecco: villino angolare di 75 mq con giardino di pertinenza di 155 mq con possibilità di parcheggio. Sala, cucina, 2 camere e doppi servizi. € 140.000,00 tel. 06/9815094 immobiliare paco srl LAVINIO: bifamiliare disposta su unico livello si 90mq, costruzione del 2011. Composta da: sala di 26mq con predisposizione camino, cucina, 3 camere, 2 bagni, box auto e giardino di 350mq.€ 190.000,00 tel 06/9873922 immobiliare paco srl Porzione di villino a 100 mt dal mare: accesso al piano terra con giardino di 50mq, al 1° piano sala con camino e cucina, al 2° piano 2 camere matrimoniali con terrazzi e vista mare. A.P.E. in elab. € 179.000,00 tel. 06/9815094 VIA CASAL DI CLAUDIA: villino di recente costruzione, 4 locali con doppi servizi e giardino di 130 mq con patio di 23 mq. Ubicato a pochi km da Anzio Centro. Ottimo stato. € 199.000,00 Immobiliare paco srl 06/9815094 VIA FANCIULLA D’ANZIO: adiacente la Riviera Mallozzi, piano terra rialzato di 90 mq, ristrutturato nel 2003. Ingresso, salone, cucina abitabile, 2 camere matrimoniali, bagno e ripostiglio predisposto per secondo bagno. Impianto termico autonomo. A.C.E. in elaborazione € 219.000,00 tel 06/9873922 immobiliare paco srl VIA DI VILLA CLAUDIA: In residence con piscina, porzione trifamiliare di 200 mq. Strutturata su 3 livelli, composta da 4 camere, 3 bagni, studio e salone doppio. Giardino angolare di 250 mq e box auto di 20 mq. Euro 179.000,00 tel. 06/9873922 immobililiare paco srl

POMEZIA CENTRO Vendo box auto di 38mq. Euro 22.000 cell. 348.8833424 APRILIA ZONA GATTONE vendesi porzione di bifamiliare di mq. 85 su unico livello. soggiorno, cucina abitabile, due camere, due bagni, ripostiglio, portico, giardino mattonato di mq. 150. termoautonomo. climatizzato. euro 230.000 tratt. per info 347.6243083 Nicola

VENDESI Mobilio

ARMADIO 4 ante 8 sportelli marca MIM, smontato fatte fotografie, sportelli rivestiti in pelle + ricambio nuovo euro 150,00 Tel.3394398816 CAMERA da letto con armadio 3 sportelli 220 altezza 200 larghezza, como` 4 cassetti e specchio, 2 comodini, letto matrimoniale con materasso Tel.3408814737 069375656 CAMERA da letto ottimo stato un armadio a 6 ante con specchio e luce, un altro con ante scorrevoli e cornice letto. Prezzo tratt. 400 euro Tel.3296178616 CAMERETTA a ponte in legno ciliegio con ante color panna; compreso letto singolo e materasso. prezzo: €150,00 Tel.3397371606 CAUSA cambio vendo una cucina completa costituita da :mobile base lungo cm 160 con 4 ampi cassetti e 4 sportelli e ripiano antigraffio e antimacchia , piu` 7 pensili, e una ampia e capace angoliera a 2 sportelli. Tutto il materiale e` omogeneo ed in eccellenti condizioni, sportelli e cassetti in legno (no truciolato). il tutto ad un prezzo incredibile solo 320 euro. ad ANZIO visibile da Giuseppe Tel.3498094903 CUCINA componibile di 4 anni della ditta Doimo da cm 340 + 44 in legno noce chiaro, sportelli laccati celeste opaco e vetro bianco fumè, comprende, 1 dispensa ad angolo con ripiani in acciaio girevoli, cappa in acciaio piano cottura in vetro a gas blu, lavandino blu ovale, rubinetto blu e piano in marmorina celeste euro 750,00 tratt. Tel.3473614932 DIVANO + poltrona: vendo un divano 3 posti in pelle verde con rifiniture in legno completo di poltrona, anch`essa in pelle verde e rifinita in legno. la poltrona è allungabile. ottimo stato. €900 trattabili: un divano 3 posti in pelle verde con rifiniture in legno. ottimo stato. €500 trattabili. chiamare michela Tel.3334223347 DIVANO 3 posti vera pelle ottime condizioni euro 300,00 trattabili; mobile con vetrina doppia bianco laccato Tel.3478280554 DIVANO chateau d`ax 3 posti in pelle color avorio lungo mt2 con puff poggiapiedi coordinato rettangolare cm 70xcm50 nuovo e imballato vendo causa trasloco e 300.00; Tel.3398183581 DIVANO in pellefiore marca Frao a 6 posti in 3 pezzi ad angologiro con cuscini in piuma d`oca, prezzo da concordare Tel.3493031007 DIVANO letto color arancione buono stato euro 198,00 Tel.3471083267 LAVABO e sottolavabo nuovo imballato non utilizzato marca azzurra euro 500,00 Tel.3335022204 MOBILE portacomputer seminuovo color ciliegio,spazioso con ruote e mensola inferiore portastampante, solo montato usato poco misure h 90 x 100 larghezza. euro 30. Tel.3387338263 RIPOSTIGLIO multiuso su ruote, pareti in lamiera zincata, tetto in lamiera ondulata zincata e verniciata, pavimento in legno, mis.: alt 2mt, larg. 1,95 mt, lung. 3,50mt con gancio traino euro 300,00

Tel.3387031801 STUDIO d`epoca anni 2000 in legno massello di rovere mai usato, nuovissimo, costituito da libreria a 3 ripiani e 2 sportelli, misura altezza mt. 2 lunghezza mt 1,20 prof. cm 0,37 Scrivania a 3 cassetti lunghezza cm 0,75 altezza cm 0,74 e lunghezza mt 1,40 piccolo tavolo alt. cm 0,89, largh, 0,98 e lunghezza cm 0,40 tutti e tre i pezzi in legno massello di rovere ottimo stato di conservazione Tel.3475758106 VARI pezzi di cucina berloni completa completa di scolapiatti e lavello in acciaio e vetrine Tel.3292114350 VENDESI grigliato in legno massello mogano 1,60x1,20 euro 20,00 Tel.3290624244 VENDESI porte in mogano varie misure euro 40,00 Tel.3290624244

IMMOBILIARI Attività VENDO ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE via Laurentina, 31 km 23,500 - Pomezia

Tel. 0691250581 e-mail: nikyepino@yahoo.it

VENDESI ATTIVITA’ DI PIZZERIA CON LICENZA BEN AVVIATA

2 ambienti completamente arredati al taglio 50 mq al piatto 130 mq Zona Nuova Florida centralissimo affitto euro 1.300,00 contratto 6+6 con possibilità di bar e bisteccheria 338.1934038 Nicola

AFFITTASI/VENDITA attività bartabacchi lotto Tel.3315944839 ATTIVITÀ alimentare avviatissima in pomezia stigliature inclusa, vero affare,astenersi perditempo Tel.3287225553 BAR in Pomezia superenalotto, gratta e vinci, patentino tabacchi, ricariche slot machine Tel.069105784 CERCASI Socia per apertura nuovo asilo nido e doposcuola ad Aprilia.Si cerca una persona seria e motivata e con possibilità di investimento monetario.Astenersi se non in possesso dei requisiti.Contattare non da numero privato. Tel.3463375682 EDICOLA chiosco con licenza e merce vendesi a Pomezia, buon investimento euro 110.000,00 Tel.3471190312 LUNGOMARE tor san lorenzo vendo attività bar ad angolo, ristrutturato, gastronomia, cucina, ampio spazio interno ed esterno, parcheggio. ottima locazione Tel.3387076649

OFFERTE Impiego AGENZIA Immobiliare Laurentina

Vuoi davvero che il tuo messaggio pubblicitario raggiunga gli utenti giusti? NOI SIAMO LA SOLUZIONE! Contatta il 348.3419086 Di Giorgio

oppure invia una e’mail a claudia@pontino.it

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

SELEZIONA N. 2 AGENTI ZONA LATINA, NETTUNO, ANZIO, APRILIA, ARDEA

OFFRE: FISSO MENSILE PIU' PROVVIGIONI E INCENTIVI, PARCO CLIENTI, ZONA DI COMPETENZA, FORMAZIONE SPECIFICA. RICHIEDE: ETA' 22/45, AUTOMUNITI, ANCHE PRIMA ESPERIENZA, DISPONIBILITA' IMMEDIATA. TELEFONARE: LATINA 0773/661996 orario: 9.00-12.30 / 15.00-19.30

ricerca giovani automuniti, dinamici e con esperienza nel settore, da inserire nel proprio organico nella zona di Pomezia. Inviare curriculum a pomezia@lai1970.it. Tel.xxxx CAMERIERI; commins di sala: Le risorse inserite si occuperanno di mise place e sbarazzo, della presa dell`ordine e servizio al tavolo compreso il servizio alla francese e all`inglese, allestimento del buffet. Inoltre si richiede la capacità di gestire tutte le tipologie di servizi: breakfast, lunch, dinner, banchetti e cerimonie. Per candidarsi inviare CV con foto: bilset65@libero.it oppure a mezzo fax Tel.0691648015 CERCASI giovani ambosesso per corpo ispettori Vear vigilanza ambientale Polizia Tel.3382943556 CERCO ragazza per aiuto domestico e assistenza ad una cagnolina. Offro vitto e alloggio e minimo stipendio. Francesco Tel.3497610354 CUOCO capo partita; aiuto cuoco; commis di cucina: Per tutte le figure è` richiesta esperienza pregressa nella mansione da svolgere e maturata in contesti alberghieri e/o presso ristoranti. Per il personale di SALA, sarà ritenuto titolo preferenziale la conoscenza della lingua inglese, oltre alla disponibilità a lavorare su turni per eventi. Per candidarsi inviare CV con foto a: Mail: bilset65@libero.it oppure a mezzo fax Tel.0691648015 ESTETISTA cercasi presso centro estetico nei pressi di Ardea richiesto almeno secondo anno Tel.3933194224 LA palestra Beverly Hills di Nettuno ricerca istruttori qualificati in sala isotonica, pesi e corsi Tel.0698575371 NETTUNO, nonnina cerca donna non fumatrice e referenziata, per compagnia notturna, tutte le notti, da in cambio camera con bagno. No anonime e perditempo, orepasti Tel.3313388110 PIZZERIA da asporto di pomezia ricerca valido aiuto aiuto pizzaiolo età max 23 anni anche minima esperienza astenersi assolutamente perditempo per fissare un colloquio inviare curriculum con foto a mrcpizza@gmail.com RAGAZZI e ragazze di tutte le età, anche senza esperienza cercasi per promuovere feste, eventi nei locali, full - part time richiesta serietà Tel.3458331504 RISTORANTE Settimo Cielo Aprilia ricerca personale con esperienza in campo della ristorazione, pizzaioli, camerieri, aiuto cuochi, contattare solo se interessati Tel.069288557 SETTORE coiffure assume full time/part time,presso i saloni di Nettuno,Anzio e Pomezia,personale ambosesso max 28 anni,con 2 anni di esperienza nel settore.Si garantisce assunzione a norma di

legge,corsi di formazione e carriera professionale. tagliatipomezia@virgilio.it Tel.0691250039

ANIMALI e Accessori CANI adulti, vaccinati e sterilizzati varie taglie e razze, presso l`Associazione Marilù, Pomezia tel. Maria Grazia - adozioni@ciinofilimarilu.it Tel.3394371121 CUCCIOLI da adottare, vaccinati e sterilizzati gratuitamente nel tempo giusto, presso l`Associazione Marilù, Pomezia tel. Patrizia - adozioni@cinofilimarilu.it Tel.3391259452 LEPRI belga + piccioni di razza sottobanco + piacentini rossi e neri + texani pesanti + viaggiatori + cavie peruviane Tel.3315698989 3403559113 LUNA , cagnolina taglia piccola, colore bianco e nero, smarrita il giorno 06/11/13 da nettuno zona poligono Tel.3400955026 SPLENDIDI cuccioli di pastore tedesco,svezzati,sverminati,vaccinati e con pedegree...e tanti altri cuccioli di altre razze,disponibili pincher e jack russel, e non solo Tel.3201119048

ACCESSORI PER BAMBINI BICI bimba Lombardo Bike da 16 (disponibile foto) qualche piccolo graffietto euro 65,00 Tel.3394940336 BILANCIA digitale Chicco, radioline Chicco, cancelletto per impedimento scale Chicco, tutto 150,00 Tel.3395880163 CASCO bici per bimbi modello OK Baby (disponibile foto) usato poco euro 10,00 Tel.3394940336 IN Aprilia Peg Perego modello aria colore grigio ottimo stato. euro 75 tratt. Tel.3479930076 PASSEGGINO in Aprilia Peg Perego modello aria colore grigio ottimo stato. euro 75 tratt. Tel.3479930076 PASSEGGINO Prenatal modello SO SUNNY VIP in ottime condizioni,colore blu,visibile a Torvaianica,Euro 100. Giovanni Chiamare dal lunedì al venerdì dalle 13:00 alle 14:00 e dalle 18:00 in poi.Sabato e domenica chiamare qualsiasi ora. Tel.3474520834 PICCOLO sedile da utilizzare in auto come rialzo per far sedere bambini un po` piu` grandi in modo da


e-mail: rmhf8@tecnocasa.it

FRANCHISING

www.tecnocasa.it/lazio/rmhf8

NETWORK

AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L. Piazza Lavinia, 14 - LAVINIO

Tel. 06/9815094 - 06/9822582

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 16,00/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 16.00/19.30 Domenica dalle 9.00 alle 13.00 Iscrizione ruolo società n. 11076 C.C.I.A.A. di Roma - Iscr. Ruolo Mediatore Legale Rappresentante n. 1645-LT C.C.I.A.A. di Latina

Lavinio mare. Via Stella Marina. A pochi passi dal mare e dalla Piazza Lavinia appartamento al primo piano di 60 mq. ACE G € 89.000,00

Piazza del consorzio. Appartamento in villa al piano terra con giardino e accesso privato. 3 locali con servizi. ACE G € 105.000,00

Zona Giornalisti. Villa singola unico livello con cortile pavimentato di 237 mq. 3 locali con servizi. ACE G € 115.000,00

Lido delle sirene. Appartamento a piano terra rialzato di 70 mq. 2 locali con bagno. A 100 mt dal mare. ACE G € 125.000,00

Lavinio stazione. Appartamento in villa di 72 mq. 3 locali con doppi servizi. Zona residenziale. Giardino e posto auto interno. ACE G € 139.000,00

Lavinio. Villino a schiera di 100 mq. 4 locali con doppi servizi. Giardino di 157 mq con posto auto interno. ACE G € 150.000,00

Falasche. Nuove costruzioni. Porzione quadrifamiliare di 160 mq. 6 locali con doppi servizi. Box di 18 mq e giardino di 165 mq. ACE G € 179.000,00

Lavinio mare. Nuove costrizioni. Villini a schiera di 88 mq. 4 locali con doppi servizi. A pochi passi dal mare e dalla Piazza Lavinia. ACE C € 230.000,00

Lavinio. Nuove costruzioni. Villino angolare di 120 mq. 4 locali con tripli servizi. Giardino di 125 mq con posto auto interno. Rifiniture di pregio. ACE G € 235.000,00

Lavinio mare. Porzione in villa. 5 locali con tripli servizi Piscina di 20 mq e posto auto. OTTIMA SOLUZIONE ACE G € 240.000,00


Pag.

52 Il Litorale

poter indossare la cintura di sicurezza, comodo e imbottito a Solo 10 euro. TOILETTE per bambine delle WINX con cassettini per riporre i trucchi, con specchio musicale, e con comodo sgabellino per sedersi; fara` divertire la vostra bambina Solo 32 euro. IL tutto e` visibile ad ANZIO Tel.3498094903 PORTAENFANTS della Foppapedretti omologato da15 a 26 kg solo euro 39; Valigia portatile che aprendosi diventa ripiano imbottito ove cambiare neonati o bambini sino a 2 anni , e` dotata di 8 cassettini ove riporre pannolini ,creme , biberon , e quant`altro serve,veramente comoda e di facile portabilita`, Solo euro 35. seggiolino con attacchi per essere fissato alla tavola e consentire al bambino di mangiare a tavola con i genitori,comodo e sicuro e` con seduta e schienale imbottito,Solo 33 euro. Tel.3498094903 SEGGIOLONE “Brevi” usato pochissimo euro 50,00; seggiolino auto euro 40,00; lettino legno noce con cassetto seminuovo, euro 130,00; omogeinizzatore euro 30,00; sterilizzatore euro 40,00; scaldabiberon euro 20,00; corredino neonato vendo in stock oppure aezzi, prezzo da trattare Tel.3496178831 TAVOLINETTO da esterno per bambini Un pò consumato ma ancora in buono stato (disponibile foto) euro 15,00 Tel.3394940336

ABBIGLIAMENTO 2 pantaloni da golf Adidas tg 48 / 32 leggeri estivi, disegno scottish quadrettini, nuovi ancora con etichetta, vendo per taglia sbagliata, svendoeuro 35 l`uno valore reale 90,00uno colore bleu, l`altro colore kaki, disponibili foto Tel.3476103511 ABITO da sposa, taftà, in seta con corpino rifinito con perle, con coprispalle, taglia 42, bellissimo, vendo euro 500,00 (Anzio) Tel.3408452290 ABITO da sposo, raso in seta, narca Pierre Cardin, tg 48 per unì altezza di circa 170cm, in perfetto stato, con gilet, grigio scuro, vendo euro 100,00 (Anzio) Tel.3408452290 DECOLLETÈ grigio Guess vendo nuovo numero 37 nuova euro 100,00 Tel.3397317239 GIUBBOTTO di vera pelle mod. chevignon, colore champagne, come nuovo euro 50,00, disponibili foto, tg 46 Tel.3476103511 GIUBBOTTO marrone uomo in piuma d`oca con cappuccio (come nuovo) Taglia L - Marca Canadian classics - € 50.00. Tel.3475388950 SCARPONCINI antinfortunistici colore marrone numero 45 - Marca U-POWER a norma di Legge Antinfortunistica. €. 35.00 Tel.3475388950 SHEARLING montone originale,modello cappottino,marrone,con chiusura con bottoni,pelliccetta interna curata,lavata e pettinata,rifiniture in pelle,ottimo stato,usato pochissimo,come nuovo,senza difetti,nè graffi,vendo causa inutilizzo,tg 42,prezzo euro 300.Vendesi anche un altro identico di mia mamma,tg 52,prezzo identico.Invio foto ad interessati Tel.3396920355 VENDO a prezzo stracciato. abiti sposa mai usati tg 44/42 modelli atelier Tel.3316226154

VENDO a vero intenditore splendida pelliccia ocelot rimessa a modello modernissima pelli firmate all`interno taglia 44-46 visibile su ebay euro 2500 Tel.3333155794 VENDO come nuovo giubbotto grigio uomo Taglia 50 in misto lana con trapunta interna e cappuccio estraibile - Marca H&M. € 35.00 Tel.3475388950 VENDO come nuovo scarponcini antinfortunistici (usati una sola volta) colore nero numero 39 Marca U-POWER a norma di Legge Antinfortunistica. €. 25.00 Tel.3475388950

VARIE 1 taglia e cuci con rientro catenella e offerta prezzo; 1 taglia e cuci a 2 aghi (1cm) di cucitura, nuovissima ferro da concordare, 1 asolatrice completa di varie misure di asole e offerta prezzo; 1 punto invisibile (orlatrice) nuovissima usata pochissimo prezzo da concordare; 1 attaccabottoni usata poco nuovissima a 2 buchi, a 4 buchi, a gambo; 1 doppio ago (collaretto) offerta prezzo Tel.3495647588 1 torchio completo di fustelle e anime di qualsiasi misura per foderare bottoni; un doppio ago (collaretto) prezzo da concordare; piedini, orlatori, bordatori, guide ed altri accessori per macchine industriali di qualsiasi marca, offerta prezzo; carrelliposta lavoro, grate per tenere ordinati i fili; scivolo per lavoro; 1 pressa per adesivare o per attaccare pietre di qualsiasi misura Tel.3495647588 2 mazze da golf Pitching wedge e sand wedge Top Flite in graphite, come nuove, euro 30,00; putter Hippo cpi 202 mallet euro 15,00; driver hippo shaft grafite regular, testa 480cc, grip nuovo; set di ferri Callaway Big Bertha x12 perfetti Tel.3476103511 2 olivi di anni 20 Tel.3396280450 3 finestre a due ante come nuove dim 1,32x1,62 in alluminio a taglio termico colore bianco avorio con vetrocamera euro 200,00 anche singolarmente Tel.3483581980 3 tappeti per camera da letto buonostato puliti lavati in lavanderia ad euro 20,00 Tel.069271786 AEROMODELLO completamente fatto a mano in balza , apertura alare 1mt.70cm + radiocomando AM 6canali con 4 servi, ricevente ,pacco batteria e ricarica telecomando+ Motore a scoppio nuovo Supertigre G 90 (effettuato solo rodaggio) + 3 marmitte Prezzo 150 euro Tel.3296178616 AFFARONE vendo aratro d`epoca degli anni 40 in ottima conservazione Tel.3475758106 AFFARONE vendo consolle in legno massello noce con specchio e cassetto portagioie cesellatente lavorato dimensioni lunghezza cm 0,41 larghezza cm 0,41 larghezza cm 0,21 altezza cm 0,46 Tel.3475758106 APPENDIABITI tipo uomo morto da camera, in legno euro 20,00 Tel.3479930076 ARDEA vendesi fontana artistica da giardino Tel.3336756131 ATTREZZATURA completa per ristorante, cucine a gas, cappa, frigoriferi, forno, tavoli e sedie, stoviglie, piani lavoro, in blocco o singolarmente Tel.3926035921 ATTREZZATURA per piscina : filtro a stratificazione x p. fino a 80m c ; pompa centrifuga da 1,5 hp completa di filtro faro sub da 350 w - 12 vic completo di trasfor. Tel.3284290598

BICI mountain bike per bambino 20” con cambio Shimano, colore blu, in perfetto stato, qualsiasi prova, pagata 170,00 svendo euro 50,00 (Anzio) Tel.3408452290 CALZATURA donna Valleverde nuova, camoscio tortora, cinturino pelle lucida marrone scuro. Tel.3209289666 CARRELLO appendice carrozzeria furgone (ellebi) ottimo stato gomme nuove con certificato di dichiarazione di conformità euro 350,00 Tel.0698988099 CASCO tg. M in buono stato, di colore bianco, euro 15,00 Anzio Tel.3408452290 CASSETTE in buono stato vhs di soggetto di guerra a 50 centesimi cadauna, Giuseppe Tel.3403520336 CEDESI per vari amanti ottimissima collezione di francobolli raccolta in 5 volumi di album serie italia 1840-2003 in ottimo stato di conservazione nuovi e seminuovi vero affare francobollo nuova effige Vittorio Emanuele III 1,75 L. Bruno Dent. 13/2 seminuovo di ottima fattura Tel.3475758106 CERCO perito esperto di quadri artistici, avente la possibilità di giudicare, autenticare e valutare 2 quadri di nota artista Tel.3318343534 COLLANA swarovsky originale,con ciondolo a forma di goccia,molto bella ed elegante,mai indossata,vendesi a 80 euro.Invio foto ad interessati Tel.3396920355 COMPRO elmetti, divise, accessori e materiale militare della 2^ Guerra Mondiale. No armi. Annuncio sempre valido. Mimmo Tel.3665785725 DAMIGIANE di vetro 7 in totale da 54 litri vendo ad euro 10,00 cadauna vendo anche singolarmente Tel.3408452290 DOPOSCI da bambina in buono stato n. 28 - 31a euro 10,00 Tel.069271786 ENCICLOPEDIA del rock 12 volumi edizione l`Espresso “Rock dalle origini ad oggi” euro 60,00 Tel.3476103511 FINESTRA in noce niangon alt:144 Larg.124 vetratura 6/12/6 predisposizione apertura vasistas,come nuova,smontata per sostituzione con porta finestra,vendo euro180 tr. Tel.3683489683 FODERINE avvolgenti per auto nuove, 9 pezzi, sedie studio girevole, tavolino bambù 60 - 55 phono Philips, supporto radio-tv, sveglia tascabile, trolley medio-nuovo, 12 borsette - zainetto donna, borsoni da viaggio, due abatjour, telefono fisso, bagaglio assortito accessori cucina, in blocco 70,00 euro Tel.3334318716 FOTOCAMERA Nikon 900 s a pellicola + zoom 28-200 Sigma tutto in ottimo stato euro 130,00, in regalo filtri cokin Tel.3476103511 FOTOCAMERA reflex nikon D70 aggiornata alla versione s, usata solo in vacanza, memoria compact flash da 1g, obiettivo nikkor 18-55 dx, euro 300,00, o solo corpo euro 190,00 Tel.3476103511 INFERRIATE da esterno zincate e verniciate a polvere bianche varie misure Tel.3290624244 INGRANDITORE durst 609 cerco obbiettivo componn 80mm, altro componon 50mm eventualmente in alternativa componar Tel.3335647878 LAVELLO per cucina in ceramica con doppia vasca e gocciolatoio; lavello da bagno tutto completamente in marmo chiaro Tel.3666439613 LIBRI sulla seconda guerra mondiale tutti in buono stato di vari editori prezzi buoni da concordare, Giuseppe Tel.3403520336 MACCHINA per cucire singer in ghisa a pedale funzionante primi 900, antiquariato, euro 350,00

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

Tel.3335022204 MODELLO di cannone antico del 500 spettacolare e unico con 10 canne a ventaglio in legno di rovere e ferro grandezza 35 cm circa, adatto a qualsiasi ambiente euro 50,00 Tel.069120836 MOTOSEGA stihl 020t da potatura professionale,com motore revisionato in ottime condizioni Tel.3283277089 NONNINA cerca camera singola con bagno personale da persona che l`adotti in cambio di lascito. No fumo no senza referenze, o trasferirsi a Nettuno come ospite Tel.3313388110 NUOVA enciclopedia universale serie completa molto informativa istruttiva, grandi volumi eleganti perfettamente conservati, editore milano euro 100,00 trattabili, in regalo 30 libri assortiti Tel.3334318716 OCCASIONE vendo due reti singole Ennerev in doghe con sistema manuale di sollevamento testiera e pediera. Ottime condizioni - prezzo singolo €. 70.00 - prezzo in coppia €. 120.00. Tel.3475388950 OCCASIONE vendo nr due alberi di Natale,altezza cm 180 ,ricchi di molti rami,folti.usati solo una volta,con base in plastica rigida ,molto belli da sembrare veri.vendo a 30 euro cadauno con in omaggio per ogni albero di 30 palle di Natale colorate. Ad Anzio Giuseppe Tel.3498094903 OFFRESI Le Monde de la Musique Raccolta di Musica Classica finemente rilegata in album di Pelle Rossa trattasi di 60 dischi 33 giri in Platinit degli anni 30 al migliore offerente in ottimo stato di conservazione Tel.3475758106 OROLOGIO da muro (funzionante) delle winx specchio e lavagnetta in cartone tutto delle winx buono stato euro 12,00; portabici posteriore per auto ( io l`ho usato su scenic clio e citroen ax) per due biciclette (disponibile foto) ottimo stato usato poco euro 60,00 Tel.3394940336 OROLOGIO marca LIU JO originale,con quadrante quadrato contornato da piccoli swarovsky,linea Luxury,con cinturino in pelle nera,molto fine ed elegante,regalo mai indossato,vendo a 120 euro Tel.3396920355 PALI zincati nuovi Altezza 7,5 mt Diam. 13 cm - Spessore 4 mm Idonei per illuminazione / Grandi strutture in metallo / ecc. - Prezzo da concordare - Vero affare - Contattare Alberto Tel.3471234031 PERSIANE in alluminio con telaio, ottimo stato vendo. N.3 143x92 euro 60/cadauna. In blocco 150 euro Tel.3388846349 QUADRI in argento: vendesi quadri in argento, di diverse misure; quadri: vendesi le quattro stagioni. contattare rosa Tel.3666439613 REGALO cartone di pannoloni per adulti taglia extralarge Tel.0691498078 RIVISTE “Osho Times” in italiano, varie annate euro 1 a copia, disponibili un centinaio, per foto e particolari Tel.3476103511 SOLO ad autorizzati 2 fucili automatici marca Franchi calibro 12 completi di 15 pacchi di cartucce. Prezzo totale 700 euro. Tel.3332206160 SPADA da allenamento per tai chi chuan, euro 20,00 Tel.3476103511 STEP + panca addominali euro 70,00; cornice 50x70 euro 20,00; disstruggi documenti grigio euro 15; lettino massaggi che va anche in macchina con varie selezioni euro 70,00; Tel.3487738720 STUFA a legna cucina colore bianca, forno in acciaio con vetro focolare sportello con vetro quasi nuova 12000 calorie prezzo trattabile

Tel.3292114350 STUFA a pellet 7,6 kW (cm 53x51x95) in ghisa e rivestimento in ceramica rosso amaranto, euro 1200,00 Pasquale Tel.3388394944 TAPPETI disegni classico moderni euro 30,00 c.v. Tel.3290624244 TAVOLINO porta pc nuovo color noce chiaro euro 30,00; 100 riviste fai da te, solo euro 20,00; dischi 45 giri vari titoli italiani e stranieri 80 pezzi solo euro 40; porta scorrevole esterna stile inglese completa di binari alt.233x135 color noce scuro come nuova euro 300,00;80 riviste burda complete di modello di carta per realizzare abito da sartoria euro 40,00; 25 riviste sulle armi euro 15,00 Tel.3383609577 TONER nuovo con confezione originale, per stampante xerox Phaser 6125, disponibile in 4 colori, vendo ad euro 20,00 cad. (Anzio) Tel.3408452290 TORCHIO per fare il vino da 40 cm con macinatrice Tel.3292114350 VENDESI portoncino d`ingresso d`alluminio fatto all`inglese e trapano da banco con macchinetta taglia piastrelle in ceramica Tel.069121738 33957388332 VENDESI ringhiere in legno massello mogano euro 600,00 Tel.3290624244 VENDESI sci varie misure con attacchi euro 30,00 Tel.3290624244 VENDESI solo ad autorizzato, fucile sovrapposto Franchi Alcione canne 71 18,4/xxx, 18,5/x con estrattore automatico in ottimo stato euro 750,00 Tel.3475422532 VENDESI termoconvettore a metano gas, come nuovo euro 200,00 Tel.3290624244 VENDESI vetrina per negozio mis. 2.47x2.64 Tel.069121738 3395388332 VENDO a a metà prezzo utensili nuovi della Hilti carotatrice diam. 65mm lungh. 43 cm, carotatrice diam. 130mm lungh. 43cm, carotatrice diam. 2500mm lungh. 43 cm, sparachiodi cod. gx 120 me, disco diamantato dch-d305 diam. 305 mm Tel.069135729 VENDO sculture in legno massello di noto artista “La Sirena” alt cm 110xcm 140 in legno massello di cedro del libano ottima rifinitura a mano; “La Mamma” alt. cm 97xcm53 in legno massello radice di noce autentica opera. “Riposo” alt cm 41xcm30 in legno massello noce ottima rifinitura vero reale affare Tel.3475758106

NAUTICA KAMARINA fisher 630 full optional ottimo stato euro 19.000,00 Tel.3288908209 POSTO barca 10 mt VENDO al Nuovo Porto al Lido di Ostia “RM” Tel.3383077769

RIPETIZIONI 27 enne ragazza laureanda offre ripetizioni e aiuto compiti (anche estivi) per ragazzi/e delle scuole elementari,medie e superiori. 10 € l`ora. zona anzio nettuno.ottime referenze e esperienza. ottimi risultati. seria e fidata Tel.3207685078 A.A.A. ripetizioni e aiuto compiti per alunni di scuola elementare e media presso proprio domicilio e non. esperienza pluriennale. massima serieta`. prezzi modici. zona pomezia/torvaianica. federica Tel.3383903765 DIPLOMATA Trinity College di Londra impartisce lezioni di inglese, esegue traduzioni inglese-italiano-


e-mail: rmhf7@tecnocasa.it

FRANCHISING

NETWORK

AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L. - Filiale Piazza Lavinia, 14 - ANZIO

Tel. 06/9815094 - fax 06/9822582

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica dalle 9.30 alle 12.30 Iscrizione ruolo società n. 11076 C.C.I.A.A. di Roma - Iscr. Ruolo Mediatore Legale Rappresentante n. 1645-LT C.C.I.A.A. di Latina

2° PIANO di 50 MQ: adiacente la stazione ferroviaria ed i servizi commerciali. Sala, cucina, camera, bagno e terrazzino. Termoautonomo € 59.000,00 A.P.E. in elab.

APPARTAMENTI 3 LOCALI: nella zona dello Zodiaco disponiamo di appartamenti con sala, cucina, due camere e bagno, ampi balconi e posto auto. Te r m o a u t o n o m o . PREZZI A PARTIRE DA € 69.000,00 A.P.E. in elab.

ATTICO di 70 MQ: in piccola palzzina, ristrutturata di recente. Soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno. Terrazzo di 44 mq. A.P.E in elab. € 100.000,00

PORZIONE DI VILLINO AL PIANO TERRA: servito da doppio giardino con possibilità di parcheggio interno e barbecue. Soggiorno,cucinotto, camera e bagno. Completamente arredato.. A.P.E. in elab. € 115.000,00

APPARTAMENTO piano terra di 115 MQ: in minicondominio poco distante dai servizi commerciali. Ingresso, sala, cucina abitabile, 4 Porzione di villa al 1° pano: luminoso 3 locali con terrazzo e barbecue. Ancamere e doppi servizi. Giardino e comodo terrazzo. Termoautonomo. A.P.E. nesso giardino di 83 mq con posto auto. Termoautonomo. € 145.000,00 Ape in elaborazione in elab. € 145.000,00

A 100 mt dal mare: luminosa porzione di villa al 1°e 2° piano. 3 locali con terrazzo vista mare, giardino e posto auto. € 179.000,00

RECENTE COSTRUZIONE di 96 MQ: villino bilivello poco distante da Anzio centro. 3 locali con doppi servizi e locale tecnico din 18 mq. A.P.E. in elab. € 199.000,00

SPECIALE AFFITTI

VIA VARESE: in minicondominio 1° piano composto da ingresso, sala, cucina, 2 camere e bagno. Balcone con vista mare. Solo referenziati. Euro 530,00 comprese spese condominiali.

VILLA SINGOLA di 270 Mq: con circostante terreno di 2000mt. 5 locali, 3 bagni e box auto di 20 mq. Posizionata poco distante dalla stazione ferroviaria. A.P.E. in elab. € 240.000,00

VIA DELL’ACQUARIO: 1° piano di 45 mq. Sala, cucina, camera e bagno. Un terrazzino. Completo di condizionatori ed impianto d’allarme. Annesso posto auto. Possibilità di affitto arredato o vuoto. Solo referenziati. Euro 460,00 comprese spese condominiali. LOCALE COMMERCIALE - Via Nettunense: unico vano di 60 mq con antibagno e bagno. Area di parcheggio. Preferibili attività di ufficio. Euro 800,00


Pag.

54 Il Litorale

inglese. Aiuto compiti francese e spagnolo. Prezzi modici. Valeria Tel.3485927712 DOCENTE Laureato a pieni voti, esperto e con ottime doti di spiegazione impartisce ripetizioni per qualsiasi indirizzo di studio, elem., medie, superiori e università, di Matematica, Fisica, Latino, Italiano, Storia, Elettronica, Elettrotecnica,Disegno Tecnico, Economia Aziendale, Statistica e lingue straniere.Preparazione esami universitari, tesi universitarie e tesine, recupero debiti formativi, potenziamento carenze didattiche, massima serietà e professionalità, prezzi modici e concordabili Tel.3662052711 DOCENTE medie superiori impartisce lezioni di matematica fisica chimica biologia disegno tecnico anzio nettuno prezzi modici Tel.3462300308 DOCENTE universitario impartisce accurate lezioni esami di maturità di ogni tipo scuole medie, medie superiori, recupero anni scolastici, preparazioni universitarie correzioni tesi e tesine massima serietà Tel.3475758106 DOTTORE in Lettere, Laureato c/o la Facoltà di Lettere e Filosofia dell`Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, esp. insegnamento, impartisce Lezioni individuali e ripetizioni di Italiano, Latino, Matematica e Scienze umanistiche a scuole elem.,medie e superiori, preparazione tesi e tesine. Max serietà, prezzi modici. Dott. Professore Fabrizio Tel.3926899028 DOTTORESSA con lode in lettere classiche e in filologia del mondo antico impartisce lezioni private di italiano, latino e greco a tutti i livelli, zona Pomezia centro Tel.3493938901 INGEGNERE impartisce ripetizioni di matematica, fisica elettrotecnica, impianti, e altre materie tecniche per studenti delle scuole medie superiori (licei, ITIS,IPSIA) ore sarali/sabato Tel.3476391268 INGLESE, francese, spagnolo, italiano, latino per scuole superiori, doposcuola e aiuto compiti per elementari e medie, laureata impartisce lezioni a Pomezia Centro (anche a domicilio) Tel.3493183003 INSEGNANTE con esperienza pluriennale impartisce lezioni di: inglese, francese, tedesco e italiano a tutti i livelli Tel.3283638114 069155996 INSEGNANTE di inglese e spagnolo madrelingua spagnolo, impartisce ripetizioni ad euro 10/ora zona Aprilia centro, no a domicilio, no bambini a scuola elementare Tel.0692702623 LATINO e greco laureata dà ripetizioni anche a domicilio, Serena Tel.3290649442 069137085 LAUREANDA architettura, offro aiuto compiti. Zona Pomezia e limitrofe Tel.3280897132 LAUREANDO in ingegneria impartisce ripetizioni anche a domicilio di: matematica, fisica, inglese, elettrotecnica, elettronica ed eventuali altre materie tecniche, prezzo 10,00 euro l`ora Tel.3494323912 LAUREATA 110 e lode offre ripetizioni e aiuto compiti a bambini e ragazzi di scuola elementari, medie e superiori. max serietà .Zona Aprilia. 10€ l`ora Tel.3493675141 LAUREATA a pieni voti in lettere Classiche offre collaborazione per la stesura e la correzione di tesi di laurea in materie umanistiche e di tesine/percorsi per la maturità. Tel.3493938901 LAUREATA impartisce ripetizioni, tutte le materie per elementari e medie,per le scuole medie superiori in disegno e storia dell`arte.Anche aiuto compiti Tel.3288523533 LAUREATA in “Psicologia della comunicazione”, impartisco ripetizioni individuali e personalizzate a studenti delle scuole elementari, medie e biennio superiore. Preparo dispense didattiche e mappe concettuali per approfondire gli argomenti trattati, facilitare la comprensione dei testi ed agevolare la memorizzazione Tel.3472963382 LAUREATA in chimica 110/110 impartisce ripetizioni di matematica fisica chimica e italiano a studenti di

scuole superiori zona Pomezia Alessandra Tel.3381513277 LAUREATA in Giurisprudenza presso La Sapienza di Roma con votazione di 110/110, impartisce lezioni di ripetizioni per studenti di scuole elementari e medie inferiori in tutte le materie. Disponibile anche per sostegno allo studio pomeridiano (con particolare attenzione all`acquisizione del metodo di studio). Prezzi modici. Massima serietà e disponibilità. Zona Pomezia. Federica Tel.3487996704 LAUREATA in lettere impartisce ripetizioni di italiano storia e geografia a studenti delle scuole elementari, medie e superiori. Zona Pomezia. massima serietà Tel.3333350322 LAUREATA in lettere impartisce ripetizioni(elementari, medie e superiori) in ambito umanistico: Italiano, Grammatica, Storia, Geografia, Latino (solo biennio). Tel.3668735487 LAUREATA in Lettere presso l`Università degli studi di Roma Tre impartisce ripetizioni in greco, latino e storia per gli studenti del liceo classico, scientifico e linguistico. Zone: Nettuno-Anzio, anche a domicilio. Tel.3200480626 LAUREATA in lingue con ottimi voti e prossima al conseguimento della Laurea Specialistica effettua ripetizioni e traduzioni di inglese, francese, spagnolo, informatica ecdl patente europea e aiuto compiti in tutte le materie. Garantita max serietà. Per info paureli_17@hotmail.com zona Anzio, Lavinio, Nettuno e dintorni. Tel.3395974695 LAUREATA in scienze politiche sociali e della comunicazione impartisce ripetizioni in tutte le materie,in particolare inglese,latino,geometria. Orari flessibili Tel.3402146218 LAUREATA, docente in chimica, impartisce ripetizioni in chimica, fisica, matematica, latino, greco 15euro/ora Tel.3387338263 LAUREATO chimica industriale+master professionista impartisce lezioni di chimica, fisica e matematica per universita` e scuole superiori. Zona Pomezia-Roma sud. Gennaro Tel.3497154684 LAUREATO in Ingegneria impartisce ripetizioni private di Matematica e Fisica scuole superiori Torvaianica Tel.3355754330 LAUREATO in Scienze Geologiche 110 e lode impartisce ripetizioni agli studenti delle scuole medie per Matematica, Fisica e Geografia e agli studenti delle scuole superiori per quanto riguarda Matematica e Scienze della Terra, in zona Pomezia e dintorni a soli 10 euro l`ora Tel.3492986217 LAUREATO max serietà in Linguistica e Traduzione con esperienza di studio all`estero, impartisce lezioni di: ITALIANO, INGLESE e SPAGNOLO anche a livello avanzato e materie umanistiche per le scuole medie e superiori. Disponibile anche per traduzioni.10€/ora Tel.3490719628 PIANISTA referenziato impartisce lezioni private di pianoforte, teoria musicale e solfeggio ad allievi principianti o in preparazione di prove d`esame di conservatorio. Tel.3460810313 PROF Laureato (Laurea specialistica con 110/110 e lode) con pluriennale esp nel campo dell`ins, imp lezioni individuali e spec per ogni singola cattedra: Mat, Fis Filo, Lat, Itao, Geo, Inf, Sci della Terra e della Nat, Geo descri, Costri, Sto del Pensiero Scient ed altre materie spec collegate al profilo scientifico e lett e per ogni grado scolastico (medie, superiori e università); org dello studio attraverso simulazioni di prove d`esame, prep e ass tesi, massima serietà e professionalità. Tel.3317269832 PROFESSORE impartisce lezioni di: 1) matematica, fisica, elettronica ed altre materie tecniche per studenti delle scuole medie superiori 2) analisi matematica i e ii, fisica generale i e ii, geometria per studenti universitari Tel.3292342747 PROFESSORESSA in Aprilia con esperienza ventennale impartisce

lezioni di italiano,matematica ,inglese, francese e tedesco di ogni livello.Recupero debiti scolastici e preparazione esami.Massima serietà,zona Aprilia, astenersi perditempo! Tel.3481815231 RAGAZZA laureata impartisce ripetizioni di tutte le materie e aiuto compiti a ragazzi di elementari e medie. Sara Tel.3802603662 RAGAZZO diplomato impartisce lezioni di informatica e inglese Tel.3494684683 RIPETIZIONI e aiuto compiti di inglese per alunni di scuole medie e liceo triennio, presso proprio domicilio, ragazzo laureando in lingue, zona Aprilia Tel.3389911390 SI impartiscono ripetizioni in tutte le materie per bambini e ragazzi di scuole elementari e medie prezzi ottimi Tel.3492527993 SONO Silvia laureata,referenziata,con esperienza,mi offro per ripetizioni per elementari,medie,superiori.Si garantisce ambiente familiare e collaborativo ed un efficace metodo di studio.Modalità e prezzi da concordare(da € 7,50 l`ora) Tel.3476077184 STUDENTE universitario della facoltà ingegneria aerospaziale impartisce ripetizioni di: matematica, fisica, chimica, inglese, Cristiano Tel.3341946789 STUDENTESSA fresca di studi con ottimi voti diplomata al liceo classico offre: ripetizioni di latino, greco e italiano/grammatica - aiuto compiti e preparazione interrogazioni e compiti in classe per studenti di scuola elementare e media, Zona Pomezia Tel.3318176510 STUDENTESSA universitaria con esperienza pluriennale, impartisce, ripetizioni ed aiuto compiti a bambini di scuole primarie, recupero insufficienze a ragazzi di scuole medie e recupero debiti formativi a ragazzi di scuole superiori ad indirizzo tecnico-commerciale. Zona Pomezia a 10 euro l`ora Tel.3270070337 STUDENTESSA universitaria impartisce ripetizioni di latino,greco,inglese,italiano per biennio superiore,medie,elementari. Zona Pomezia e limitrofe. NO Torvajanica Tel.3314550354

VENDESI Elettrodomestici CRONOTERMOSTATO VISA Electronics - Caldofacile - completamente elettronico, utilizzato pochi mesi, vendo a 20,00 Euro Tel.3470704713 FORNO elettrico grill portatile, stufa elettrica girevole 4 elementi entrambi nuovi 50,00 euro, in regalo grande bagaglio assortito accessori cucina utilissimi Tel.3334318716 MACCHINA per cucire elettrica come nuova con mobile e sedile con cassetti euro 70,00 Tel.3394374355 N. 3 condizionatori con motore interno completi di staffe per ancoraggio a muro e telecomando colore grigio chiaro.9000 but classe a+ Usati solo per tre mesi, in ottimo stato.prezzo trattabile Tel.3387385527

MOTOVEICOLI e Accessori HONDA Cr 85 con biella, pistone, sterzo, cuscinetti di banco e ingranaggi cambio nuovi (solo 3 uscite); gomme Pirelli Scorpion appena montate e non ancora usate. Tutti i lavori eseguiti dalla meccanica De Paolis di Ardea. N.b.: La moto monta ruote basse ed è per uso esclusivo cross/enduro Tel.3287610780 3357193589 MOTO 50 tzr 50 anno 2005 completamente riverniciata e ritoccata, motore nuovo 70cc, rapporti lunghi, frizione e filtro aria nuovi. tenuto in garage e poco usato. occasione a euro 600,00 tratt. christian Tel.3338060946

ANNO XIII - N° 21 - 1/15 DICEMBRE 2013

SCARABEO 50cc colore nero anno 2007 km 10,200 omologato per 2 persone motore perfetto tenuto in modo maniacale sempre in garage qualsiasi prova anzio ero 1000 Tel.3408452290 SCOOTER Yamaha Majesty 180cc anno 2005 nero km 7.000 originali carenatura e motore perfetti con parabrezza alto vendo causa inutilizzo euro 1.000,00 tratt. vero affare Tel.3480056320 VENDO Kawasaki ER-5. Anno 2006 - 14500 km originali. Bollo agosto 2014. Completa di cupolino, portapacchi e bloccadisco. Batteria nuova. Ottimo stato, sempre in garage. € 1.650 Tel.3470778169

IMMOBILIARI Terreni ANZIO lavinio privato vende terreno edificabile con rustico Tel.3397627936 APRILIA (LT) nel Polo Artigianale vendo terreno industriale mq 2500 “lotto n.126” per costruzione capannone di circa mq.1.200 per attività di artigiani o piccola industria. Tel.3383077769 APRILIA terreno agricolo pianeggiante parzialmente recintato mq 1036 a euro 17,000 + altro terreno agricolo mq 3154 a euro 30,000 vendesi anche separatamente Tel.3317960902 APRILIA, vendo terreno edificabile, via del genio civile. mq 1280. euro 60.000. no agenzie immobiliari. no perditempo Tel.3398147082 ARDEA Via della Castagnetta: vendesi terreno agricolo 5000mq. euro 10 al mq. sito al civico 4. Orlando Tel.3490631653 LANUVIO vendesi mq.6000 di terreno agricolo con 30 piante di olive. Euro 135000 Tel.3277314428 NETTUNO terreno agricolo di mq 1000 e 15.000,00 (fronte stradale di mt 10 x lunghezza mt 100) + terreno mq 2000 e 25.000,00 (fronte stradale mt 20 x lunghezza mt 100). zona poligono militare di nettuno vicino al mare Tel.3398183581 TERRENO edificabile 3 ettari via del tufello Aprilia (lt) terreno pianeggiante fronte strada Tel.3893458291 TERRENO edificabile mq 5500 dietro palazzetto dello sport di nettuno. vero affare Per info chiamare il commercialista Tel.069848008

STRUMENTI MUSICALI CHITARRA classica nuova con custodia, vendo euro 50,00 (Anzio) Tel.3408452290 FISARMONICA 80 bassi rossa madreperla 3 registri euro 350,00 Tel.3335022204 ORGANETTO abruzzese Pistelli 2 bassi con impianto midi e astuccio euro 1300,00 Tel.3387031801 PER batteria : pelle battente per cassa da 22” Remo weather king pro II, euro 25,00; pelle battente per cassa 22” trasparente con disco nero centrale mod. Remo Weather King come nuova, euro 25,00; pelle controbattente per cassa 22” con foro centrale mod.eather king nera con grande logo Pearl bianco in alto euro 30,00, di tutto possibili foto, Tel.3476103511 PIATTI Paiste vintage, crash ride Formula 602 18” no logo (anni60) euro 170,00 , Paiste 2002 16” crash black logo anni 70 euro 150,00, Paiste 2002 black logo China type 20” euro 180,00; Tel.3476103511

VENDESI Elettronica Hi fi AUTORADIO Pioneer, in ottime condizioni, loudness, equalizzatore, lettore cd (no mp3) , frontalino estraibile, 40+40watt, display verde, euro 25,00 Tel.3476103511

AUTORADIO Truman semi-nuovo frontalino colore nero con telecomando: access usb, mmc, sd card, cd, mp3, wma... vendo a Euro 49,00. Tel.3478589156 CASSE JBL per auto 3 vie ellittiche 6”x9” 160 watt, come nuove, ancora in scatola , euro 30,00 Tel.3476103511 COMPUTER 2gb ram , 200 gb hard disk, con masterizzatore, con tastiera e mouse senza fili, casse, monitor 19”, perfetto, vendo euro 150,00 Anzio Tel.3408452290 COPPIA di casse 2 vie per impianto voce FBT 300 watt l`una passive, più amplificatore FBT 300 watt x 2 canali euro 500,00 Tel.3387031801 CRONOTERMOSTATO VISA Electronics - Caldofacile - completamente elettronico, utilizzato pochi mesi, vendo a 20,00 Euro Tel.3470704713 DISCMAN Sony anni 90, lettore cd, con display, megabass, loudness come nuovo euro 30,00 Tel.3476103511 FOTOCAMERA Nikon D5100, 16,2 mp, display orientabile, video full hd con obiettivo tamron 18-200 asferico macro, imballi originali, praticamente nuova euro 550,00 Tel.3388989043 LAMPADARIO da camera/cameretta in vetro. ottimo stato 20€. michela Tel.3334223347 MONITOR /tv 17” con telecomando , lcd, risoluzione 1280x1024, marca samsung, colore grigio, in perfetto stato, vendo ad euro 100,00 (Anzio) Tel.3408452290 MONITOR a tubo catodico 19” perfettamente funzionante, vendo ad euro 40,00 Tel.3408452290 MONITOR per pc schermo piatto acer 15 pollici funzionante euro 30,00 Tel.3383609577 PLAYSTATION 2 usata pochissimo, in ottimo stato, con diversi giochi e 2 originali, con imballo ancora originale, con modifica vendo euro 70,00 (Anzio) Tel.3408452290 RICEVITORE sat common interface TMX 7021-CI porta per collegamento PC;2 prese scart; uscita per amplificatore digitale hi-fi;uscite audio e video stereo;uscita 0/12V per commutatore di LNB a relais Euro 30,00 zona Aprilia Tel.3930521115 SAMSUNG gt-s55600 nero full touch screen con videocamera integrata imballo originale e fattura e179,00 con caricabatteria e tutti gli accessori. regalo; decoder digitale terrestre interattivo i-can 1110th moon double slot con possibilita` di inserire 2 schede con telecomando regalo e 60,00; zen nano plus creative colore bianco 1gb con radio nuovo ancora imballato regalo a e 50,00 Tel.3398183581 STAMPANTE epson stylus c66, nuova vendo per inutilizzo, euro 30,00 (Anzio) Tel.3408452290 TELEVISORE 20” crt perfettamente funzionante, con telecomando vendo ad euro 50,00 (Anzio) Tel.3408452290 TV Lcd Full hd samsung 46” perfetto come nuovo,tecnicamente che visivamente,350E. Tel.3493729346 TV sony bravia lcd hdmi modello klv-s40a10e vendo vero affare e 200.00. Tel.3384040497 VENDESI, causa non utilizzo, Console Nintendo Wii perfettamente integra e funzionante. Confezione originale con aggiunta di Wii Wheel anch`esso originale. Prezzo 65€. Tel.3476583686 VENDO computer fisso amd duron tm schermo olivetti piatto 1.60 ghz 480 mb di ram con il sistema microsoft windows xp home edition versione 2003 service pack 3 con tutti i componenti e cd originali dei programmi tastiera e cervello del computer api con ciabatta elettrica e mouse senza filo prezzo 100 euro cellulare Tel.3338410176


COLLE ROMITO

NUOVA CALIFORNIA

villini in bifamiliare pronta consegna. P.T.: soggiorno, cucina abitabile, camera, bagno, portico e giardino; 1° P.: ampia mansarda. Rifinitissimi. Rif. TSL00797 Classe Energetica “E”

Villini in pronta consegna rifinitissimi. P.t.: soggiorno, angolo cottura, due camere, bagno, ripostiglio, portico, giardino, due posti auto. RIF. TSL01000 Classe Energetica “D”

NUOVA FLORIDA

NUOVA FLORIDA

Info: 06.91.01.02.50 Agenzia Tor San Lorenzo

da €

169.000

senza provvigione

Ultima disponibilità appartamento in villa 1°piano composto da soggiorno con angolo cottura camera bagno giardino con posto auto interno. NFL00625 Classe energetica “B” Senza provvigione Info: 06.91.30.700 - Agenzia Nuova Florida

PARCO DELLA MINERVA

129.000

Nuova iniziativa - Appartamenti in villa con ingressi indipendenti, disposti su 2 livelli. 3 camere e doppi servizi. Rifinitissimi. Pannelli solari e impianto fotovoltaico. Classe energetica C. PRONTA CONSEGNA Info: 06.91.60.35.05 Agenzia di Pomezia

AG. EUR: Piazzale Luigi Sturzo, 15 Tel: 06.59.12.651 Email:eur@lai1970.it

Senza provvigione

AG. POMEZIA: Via Roma, 64 Tel: 06.91.60.35.05 - 06.91.60.35.06 Email: pomezia@lai1970.it

Info: 06.91.01.02.50 Agenzia Tor San Lorenzo

da €

155.000

senza provvigione

Ville in bifamiliare pronta consegna P.t.: soggiorno, cucinotto, 1 o 2 camere matrimoniali, bagno, portici, ampi giardini. P.1° mansarda. Senza provvigione NFL00685 Classe energetica "E" Info: 06.91.30.700 - Agenzia Nuova Florida

POMEZIA CENTRO

da €

205.000

Prestigioso edificio residenziale di nuova costruzione. Vendesi/ affittasi appartamenti varie metrature e tipologie. RIFINITISSIMI. Pannelli solari e impianto fotovoltaico. Classe energetica “B-A“. PRONTA CONSEGNA Info: 06.91.60.35.05 Agenzia di Pomezia

AG. NUOVA FLORIDA: V.le Nuova Florida, 259 Tel: 06.91.30.700 Email: nf@lai1970.it

Senza provvigione

AG. TOR SAN LORENZO: V.le S. Lorenzo, 235 Tel: 06.91.01.02.50 - 06.91.03.085 Email: tsl@lai1970.it

w w w. i m m o b i l i a r e l a u r e n t i n a . i t


Profile for Il Pontino Nuovo, Aprilia - Il Litorale 2013

Il Litorale n. 21/2013  

Quindicinale di informazione locale di Anzio - Nettuno

Il Litorale n. 21/2013  

Quindicinale di informazione locale di Anzio - Nettuno

Advertisement