Issuu on Google+

Autino Federica 3A I.C. D.Evasio Ferraris Cigliano A.S. 2011/12


Gregor Johann Mendel è nato in Repubblica Ceca nel 1822 da una famiglia di contadini. Successivamente è andato in un convento dove dopo essere diventato prete si è dedicato all’orto e ha formulato le sue leggi. I risultati delle sue ricerche sulla pianta di Pisum savitum e sui suoi caratteri all’inizio non suscitarono interesse, furono ripresi alcuni anni dopo. Mendel morì in Moldavia nel 1884.


Individui eterozigoti: sono gli individui in cui i fattori della coppia determinano due caratteristiche diverse

Genotipo: descrizione degli alleli

Fenotipo: caratteri manifestati nell’individuo

Individui omozigoti: sono gli individui in cui i fattori della coppia determinano la stessa caratteristica Alleli: fattori presenti in coppia che determinano una caratteristica dell’individuo Geni: nome dato agli alleli nella genetica moderna, in ogni cellula ci sono circa 25 000 geni.


La legge dell'uniformità degli ibridi della prima generazione o legge della dominanza si può esprimere in questo modo: incrociando fra loro individui omozigoti per alleli diversi, si ottiene una prima generazione composta interamente da eterozigoti che presentano lo stesso genotipo e il medesimo fenotipo.

Individui ibridi: 100% Tutti pesci blu (carattere dominante)


La legge della segregazione o della disgiunzione afferma che incrociando individui eterozigoti per un carattere si ottengono discendenti che, per il 50%, hanno lo stesso genotipo dei genitori (eterozigoti) mentre il restante 50% sono omozigoti per ciascuno dei due fattori (uno è BB e l’altro bb).

Due individui omozigoti uno dominante e uno recessivo, due ibridi Tre fiori viola (75%) e uno bianco (25%)


Il jazz ha ovuto origine tra gli schiavi neri del sud degli Stati Uniti e in seguito tra gli afroamericani della Lousiana, principalmente a New Orleans

In Virginia si sono create delle piccole orchestrine chiamate “Minstrel show�


Molti jazzisti emigrarono da New Orleans a Chicago e lì presero vita numerose band ed emersero musicisti del calibro di Joe “King” Oliver e Louis Armstrong


In Europa si sono affermati jazzisti come Django Reinhardt e StĂŠphane Grappelli


An american folk guitarist.

A gospel choir.

Dolly Parton, a country singer.


An american marcing bands during a concert.

Louis Armstrong was the best jazz musician.

Robert Johnson was a famous blues musician.


The city after Hurricane Katrina.


• • • • •

Territorio Popolazione Città Economia Politica • • • •

Imperialismo Differenze tra colonialismo e imperialismo Colonialismo Nel mondo


Anche le religioni sono varie e non sempre la convivenza è pacifica.

Gli Stati Uniti sono un miscuglio di varie etnie e per questo vengono anche chiamati Melting Pot.

Gli stati in blu hanno adottato l’inglese come lingua ufficiale, quelli azzurri hanno 2 lingue ufficiali (inglese e un’altra) e quelli grigi non ne hanno adottate.


Alcune cittĂ  importanti: New York

Los Angeles

Washington New Orleans

San Francisco

Seattle


Settore primario: Suddivisione in “Belts�

Settore secondario

Settore terziario


Emblema del NAFTA.

Gli Stati Uniti sono uno dei 5 membri del consiglio di sicurezza permanente dell’ONU

La Casa Bianca dove vive il presidente degli USA, attualmente è Barack Obama


Alcune vignette che rappresentano l’imperialismo e come le potenze europee e americane si sono spartite il mondo senza pensare alle popolazioni locali.


L’imperialismo faceva si che uno stato potesse solo commerciare e avere rapporti con lo stato che lo possedeva come colonia o con lo stato che lo dominava economicamente.

Il colonialismo era una lotta europea ad accaparrarsi piĂš colonie che: producevano materie prime, creavano nuovi mercati e nuove opportunitĂ  di vita in quanto chi si trasferiva nelle colonie si arricchiva notevolmente.


Un colono europeo che assiste allo sfruttamento degli africani nell’epoca del colonialismo. Altre immagini del colonialismo: incontro tra africani e europei; boeri durante la guerra anglo-boera.


Description photo


Guyane

Terre Adélie

Réunion


Saint Pierre

Montagne PelĂŠe


Il bacio di Klimt, in cui si nota l’ispirazione alla natura caratteristica dell’Art Nouveau

Frutta di Alfons Mucha altro famoso pittore di questo stile

Alfons Mucha collaborò con Aubrey Beardsley e crearono numerosi poster insieme


La facciata dell’atelier Elvira costruito da August Endell

Il Palazzo della Secessione si trova a Vienna ed è stato progettato da Joseph Maria Olbrich, allievo di Otto Wagner


Casa Amatller si trova a Barcellona ed è stata costruita da Josep Puig

Casa Laugier progettata da Antonio Tagliaferri si trova a Milano

Villa Spera si trova a Napoli, è stata costruita da Adolfo Avena


Alcuni scorci del Park G端ell


Casa Batll贸 e La Pedrera


La Sagrada Familia l’opera più importante di Gaudí


Il trencadís è una tecnica molto usata nel modernismo catalano e soprattutto da Gaudí


La tecnica dello sbalzo può essere eseguita su vari metalli, tipo il rame, e anche sul cuoio


Alcune immagini della casa Fenoglio – Lafleur progettata da Pietro Fenoglio; questa casa si trova a Torino in Corso Francia

Particolare del tetto e delle finestre


I letterati si sentono estranei ai progressi dell’industria, della tecnica, della navigazione e della scienza che avvengono in questo periodo e preferiscono ricercare la natura in tutte le sue forme


D’Annunzio nasce nel 1863 a Pescara e muore nel 1938 a Gardone, sul Lago di Garda.

D’Annunzio nella città di Fiume, da lui occupata dopo la Prima Guerra Mondiale

Il Vittoriale degli Italiani dove D’Annunzio ha passato gli ultimi anni della sua vita


D’Annunzio è un poeta decadentista. La sua poetica è influenzata dalle grandi imprese che ha compiuto, come quelle di Vienna e di Fiume, e si basa sull’estetismo e sul mito del “superuomo”.

D’Annunzio in volo su Vienna

Anche nelle copertine dei suoi libri vengono rappresentate delle donne spesso immerse nella natura o circondate da fiori. Questi sono altri simboli dell’estetismo cari a D’Annunzio


Taci. Su le soglie del bosco non odo parole che dici umane; ma odo parole pi첫 nuove che parlano gocciole e foglie lontane. Ascolta. Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse, piove su i pini scagliosi ed irti, piove su i mirti divini, su le ginestre fulgenti di fiori accolti, su i ginepri folti

di coccole aulenti, piove su i nostri volti silvani, piove su le nostre mani ignude, su i nostri vestimenti leggieri,

su i freschi pensieri che l'anima schiude novella, su la favola bella che ieri t'illuse, che oggi m'illude, o Ermione.


3) 4)

Indice: 1) Funzionamento 2) Produzione Benefici e effetti negativi Il fotovoltaico a Cigliano


Una centrale fotovoltaica è formata da piÚ pannelli che sono formati da numerose celle fotovoltaiche riunite in moduli. Per produrre energia le celle sono fatte di silicio trattato che quando viene colpito dalla luce solare produce corrente continua. Per essere distribuita questa corrente continua deve essere trasformata in alternata tramite convertitori e poi con dei trasformatori passare all’alta tensione per essere distribuita alle fabbriche e sino alle nostre case.


In Italia al 19 gennaio 2012 è SITUAZIONE AL 19 GENNAIO 2012 stata superata la soglia dei 12 GWp istallati: per l'esattezza 12,7 GWp sviluppati da circa 326.000 Puglia 2.176,4 MWp con 22.706 impianti impianti. La percentuale di Lombardia 1.314,8 MWp con 48.186 impianti energia prodotta è del 3% e nel Emilia Romagna 1.259 MWp con 30.716 impianti 2012 si vuole raggiungere il 5,5%. Veneto 1.157,4 MWp con 44.712 impianti Gli impianti fotovoltaici nel mondo hanno raggiunto a inizio 2012 una potenza complessiva di 62 GW, con un aumento del 50% rispetto all'anno precedente. L’Europa è la più produttiva a livello mondiale,anche se l’impianto più grande al mondo si trova in Cina nel deserto della provincia di Qinghai (200 MW).

Piemonte

1.068,2 MWp con 23.900 impianti

Lazio

859,1 MWp con 17.659 impianti

Sicilia

856,1 MWp con 19.462 impianti

Marche

787,7 MWp con 11.940 impianti

TOTALE

9476 MWp con 219281 impianti

Tabella che illustra la produzione di alcune regioni italiane.


Ambientali: - non ci sono emissioni inquinanti perché non avvengono combustioni; - occupa grandi aree, modificando il paesaggio; - rappresenta una trappola per gli insetti attratti dal colore nero dei moduli. Economici-Sociali: - ha benefici collettivi perché evita la dipendenza energetica dall’estero; - riduce l’inquinamento e il consumo di energia; - riduce il rischio di blackout perché c’è un maggior controllo di picchi di domanda elettrica.


• • •

A Cigliano, in zona Cava Viazza, si trovano le seguenti centrali fotovoltaiche, del tipo a terra: 3 grossi impianti da 5 MWp (ENERMILL); 1 impianto da 1 MWp (COMUNE DI CIGLIANO); 1 secondo impianto da 200 KWp (COMUNE DI CIGLIANO). In questo sito, che è uno dei più grandi in Italia, si sta costruendo un museo-scuola dove tutti gli interessati potranno avere ulteriori informazioni didattiche sul fotovoltaico. Altre applicazioni di fotovoltaico a Cigliano: impianti sui tetti dei principali edifici comunali (biblioteca, asilo, micro-nido); numerosi impianti privati sulle case dei cittadini.


1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9)

Cenni storici Campo e attrezzature Regole Ruoli Il gioco Fondamentali individuali Fondamentali di squadra Metodologie di allenamento Campioni e squadre del presente e del passato


Nel 1947 i rappresentanti di 15 federazioni si sono riuniti e hanno creato la FIVB (Federazione Internazionale di Volleyball


La rete, le palle utilizzate e le zone del campo


Alcuni falli della pallavolo

INVASIONE


Alcuni schemi di ricezione (w e semicerchio), di difesa (3-2-1 e 31-2) e attacco (3째 tempo)


La nazionale maschile italiana e quella femminile


Tesine di Federica