Programma GammaForum 2018

Page 1

MILANO - 15 NOVEMBRE 2018 IL SOLE 24 ORE

10

H

H

H

H

H

#FuturAzioni #GammaForum

H

FORUM INTERNAZIONALE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE

FuturAzioni. È tempo di sfide.

Promosso da associazione

gammadonna

In collaborazione con

Con il patrocinio di

Main Sponsor


GAMMAFORUM: UN EVENTO TRASVERSALE Il Forum Internazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile di GammaDonna® – nato nel 2004 dalla convinzione che fosse necessario cambiare modello di sviluppo per ricercare equilibri diversi, volti a valorizzare tutte le risorse disponibili nel Paese, in primis donne e giovani – è stato progettato come piattaforma aperta al confronto e al contributo di quanti perseguono queste finalità. Oggi il più importante evento nazionale sulle tematiche d’impresa e di imprenditoria femminile e giovanile, il GammaForum ha espresso negli anni il suo carattere di manifestazione trasversale attraverso la partecipazione attiva, anche in fase progettuale, di Istituzioni, Enti, Associazioni datoriali e di genere, imprenditrici e opinion maker. L’EDIZIONE 2018 Il Decennale vuole essere un ponte tra passato e futuro. Non solo il consolidamento dei molti obiettivi già raggiunti, ma anche una spinta propulsiva verso orizzonti più ampi e nuovi territori ancora da esplorare. In nove edizioni abbiamo scoperto, grazie al Premio per l’imprenditoria innovativa GammaDonna, eccellenze imprenditoriali in ogni angolo del Paese, in tutti i settori. Abbiamo tuttavia anche constatato le loro difficoltà a crescere e la scarsa propensione ad avviare aperture e collaborazioni indispensabili, a cominciare dall’ambito europeo. In occasione del Decennale, perciò, GammaForum lancerà alcune sfide significative per il prossimo triennio, delle quali riteniamo l’imprenditoria femminile e giovanile possa farsi interprete e ambasciatrice per un’impresa “futuribile”. Le sfide si articoleranno su 3 direttrici: evidenziare il contributo di donne e giovani nel plasmare un’impresa sostenibile e responsabile; favorire una maggiore apertura internazionale, a partire dall’ambito europeo; puntare sul valore delle competenze, in particolare quelle STEAM.

COMITATO DI PROGETTO GAMMAFORUM 2018 Anna AMATI | Vice Presidente MetaGroup Giulia BACCARIN | Co-founder MIPU, Managing Director I-care Alberto BARBERIS | Co-Founder Protocube Reply Luca DE BIASE | Innovation Journalist, Responsabile Nòva24 Cristina DI BARI | Amministratore Unico Trasma Marco GAY | CEO Digital Magics Gabriella MORELLI | Founder Conversazioni sul Futuro Francesca MONTEMAGNO | Co-Founder & Managing Partner Smartive Laura ORESTANO | CEO SocialFare - Centro per l’Innovazione Sociale Marco PARENTI | CEO Valentina Communication Valentina PARENTI | Co-Founder Associazione GammaDonna Giampaolo ROSSI | Founder e AD Fabbrica di Lampadine Renata TEBALDI | Coordinatrice Nazionale Federmanager Minerva Massimo TEMPORELLI | Pres. e Co-founder The FabLab Cristina TUMIATTI | Pres. Comitato Imprenditoria Femminile CCIAA Torino


Innovazione, sostenibilità, competitività, sviluppo. Sono queste le parole chiave che rappresentano la sintesi del cammino dell’imprenditoria femminile. Un universo produttivo che oggi arriva a pesare il 22% sull’intero tessuto imprenditoriale. Le imprese guidate da donne, in prevalenza di piccole dimensioni, sono ancora fortemente radicate in settori come il commercio, l’agricoltura e il turismo o i servizi alla persona, la sanità e l’istruzione. Ma negli ultimi anni - grazie soprattutto alle più giovani - sta crescendo il numero di imprenditrici che investe in ambiti a maggior tasso di innovazione e digitalizzazione. E questo è anche il segno che le numerose iniziative avanzate da più soggetti istituzionali per coinvolgere maggiormente le donne nello sviluppo tecnologico - anche attraverso programmi di orientamento mirati a ridurre il gap di genere formativo sulle materie cosiddette STEM - stanno dando i primi importanti frutti. Lo stesso Forum internazionale dell’imprenditoria femminile e giovanile promosso dall’Associazione GammaDonna, da molti anni contribuisce ad accendere un faro prezioso su queste delicate tematiche. Le Camere di commercio sono sempre state consapevoli di quale preziosa risorsa per lo sviluppo sia il genio femminile. Per questo, nel 1999, Unioncamere ha siglato un protocollo di

intesa con il Ministero dello Sviluppo economico, successivamente esteso al Dipartimento per le Pari Opportunità, che ha dato il via alla creazione della rete dei Comitati per l’imprenditorialità femminile. Un’esperienza unica in Europa. I Comitati sono presidi territoriali per la diffusione della cultura imprenditoriale, perché fare impresa al femminile ha rappresentato nel tempo, e rappresenta tuttora, un percorso qualificante per le donne per affermarsi nel mercato del lavoro. Ma i Comitati lavorano anche per rafforzare il ruolo delle donne nel quadro di un nuovo modello di sviluppo in grado di stabilire legami più forti tra competitività e coesione sociale. Un modello basato su innovazione e creatività, su rispetto dell’ambiente e legalità. Temi che riguardano strettamente anche la competitività, perché costituiscono una leva strategica vincente su cui puntare per migliorare le performance e i risultati delle imprese. Sostenibilità e responsabilità sociale costituiscono un patrimonio immateriale di capacità che le imprenditrici naturalmente possiedono e spontaneamente applicano ma che, ora più che mai, occorre radicare nell’intero sistema produttivo affinché possa confrontarsi con successo con le nuove sfide del futuro. Carlo Sangalli

Presidente Unioncamere


9.00 REGISTRAZIONI e lavazza OPEN COFFEE (Foyer) 9.30 APERTURA LAVORI (Sala Bianchi) Carlo Robiglio [@Carlo_Robiglio], Vice Presidente Il Sole 24ORE e Presidente Piccola Industria Confindustria 9.40

non esiste più il futuro di una volta (Sala Bianchi) Intervento di Giampaolo Rossi [@CreativeGiampy], founder Fabbrica di Lampadine

10.10 LE FINALISTE DEL PREMIO GAMMADONNA SI RACCONTANO (Sala Bianchi) Conduce: Alessandra Scaglioni, Capo Redattore Centrale Radio24 [@Radio24_news]

Marianna Benetti, Veil Energy; Silvia Bolzoni, Zeta Service [@zs_zetaservice]; Valentina Garonzi, Diamante [@DiamanteTech]; Chiara Rota, My Cooking Box [@mycookingbox]; Roberta Ventura, SEP Jordan [@SepJordan]; Silvia Wang, ProntoPro [@ProntoPro_it]

11.20 LA PAROLA ALLA GIURIA (Sala Bianchi) Paolo Penati, AD QVC Italia [@Qvcitalia] assegna il QVC Next Award per il prodotto più innovativo

11.30-13.00 Cambiare si può, se si vuole (Saletta 4) Incontri one-to-one su prenotazione con la Coach Emanuela Truzzi, docente Master 24Ore Business School e Presidente AIF Piemonte 11.50 Prendiamoci un caffè 12.00 LET’S BREATHE...! Powered by U-Earth: GammaForum, primo evento in Italia in un ambiente a inquinamento zero 12.10

Futuriamo: sfide e opportunità dell’impresa del futuro (Sala Bianchi) Maria Latella [@MariaLatella], giornalista Sky e Radio24, intervista:

• Alessandra Santacroce, Direttore Relazioni Istituzionali, IBM Italia [@IBMItalia] • Andrea Pezzi [@andreapezzi], CEO & Founder Gagoo

• Tony Gherardelli [@Tonyapt12], Head of Innovation Promotion Intesa Sanpaolo Innovation Center • Marco D’Alimonte, Country Manager Tesla Italy [@Tesla]

• Beatrice Covassi [@BeatriceCovassi], Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea • Stefano Cuzzilla, Presidente Nazionale Federmanager [@Federmanager]

Valentina Communication [@ValComm] assegna il Giuliana Bertin Communication Award

Mariarita Costanza [@mariarita_mac], Presidente Giuria, annuncia la vincitrice del Premio GammaDonna


13.00-14.30 Business Buffet (Foyer) A cura di Arruda Food e Chef Morena Del Sordo, in collaborazione con NOlab Academy 14.00 Incontri con i relatori su prenotazione in gruppi ristretti (Salette) Gabriella Colucci, vincitrice EU Prize for Women Innovators 2018; Luigi Boggio, Partner Studio Torta - specializzato in marchi, brevetti e proprietà Intellettuale; Marco D’Alimonte, Country Manager Tesla 14.30

l’intervista (Sala Bianchi) Marco Lavazza, Vice Chairman Gruppo Lavazza [@Lavazza], dialoga con Monica D’Ascenzo [@Monica_Dascenzo], giornalista Il Sole 24Ore e responsabile Alley Oop

14.50 L’impresa di domani: coesiva, aperta al mondo e all’innovazione (Sala Bianchi) Introduce: Mario Parenti, Presidente Associazione GammaDonna [@GammaDonna_] Conduce: Giampaolo Colletti [@gpcolletti], giornalista e autore Intervengono: Paolo Venturi [@paoloventuri100], Comitato Scientifico Fondazione Symbola e Direttore AiCCON Marta Testi [@MartaTesti], Head of ELITE Italy & Europe London Stock Exchange Group

Impresa coesiva Testimonianze di: Giovanni De Lisi [@giovanni_deLisi], Founder Greenrail e vice presidente Italia Startup Marina Cvetic, Ceo Masciarelli Tenute Agricole Roberta Cocco [@robi_cocco], Assessore alla Trasformazione Digitale della Città di Milano

Apertura internazionale Testimonianze di: Gabriella Colucci [@gab31160], Founder Arterra Bioscience, vincitrice EU Prize for Women Innovators 2018 David Avino [@DavidAvinoIT], Managing Director Argotec

STEAM, il valore delle competenze Testimonianze di: Gianna Martinengo [@MartinengoG], Founder Didael KTS e Women & Technologies Laura Bononcini [@Bononlau], Public Policy Director for Facebook in Italy, Greece, Cyprus & Malta Lara Botta [@bottalara], Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria - Progetto STEAMiamoci



il premio gammadonna Nato nel 2004 per valorizzare la capacità innovativa dell’imprenditoria femminile e giovanile, il Premio ha portato alla ribalta talenti autentici, ancora poco conosciuti, che nel tempo si sono affermati a livello nazionale e internazionale, dimostrando che in Italia la vocazione imprenditoriale non solo è assai vitale, ma è in grado di fornire un valido e forte contributo al rilancio dell’economia del paese. Oggi il Premio si è affermato a livello nazionale come un formidabile talent scout imprenditoriale in ogni settore e angolo del Paese. Far volare alto le aspirazioni di imprenditrici e giovani imprenditori è l’obiettivo di GammaDonna, che da quasi 15 anni lavora per un cambiamento culturale del Paese, con l’obiettivo di valorizzare le diversità, proponendo modelli innovativi di fare impresa che sposino le nuove competenze generate dalla trasformazione digitale, e incentivando il networking fra startup, imprenditori, esperti e investitori. Promuovendo, in sostanza, una community virtuosa dell’innovazione applicata al business. GLI AWARD. Dal 2014 al Premio GammaDonna si è affiancato il Giuliana Bertin Communication Award, speciale riconoscimento di Valentina Communication, ideatrice del format GammaForum, per l’imprenditore o imprenditrice che si sia distinta per aver portato innovazione nel mondo della comunicazione d’impresa. Dal 2017 viene assegnato il QVC Next Award per il prodotto più innovativo, riconoscimento per il prodotto più rappresentativo dell’eccellenza creativa Made in Italy.

giuria premio gammadonna 2018 Mariarita COSTANZA, Presidente di Giuria Co-Founder e CTO Macnil - Gruppo Zucchetti Cristina BALBO | Direttore Regionale Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria Intesa Sanpaolo Alberto BASSI | Co-Founder & CEO BacktoWork24 Marina CIMA | Tesoriere Federmanager Nazionale Gianluca DETTORI | Executive Chairman Primomiglio SGR Alessandro ENGINOLI | Presidente Biostrada e Vice Presidente Assolombarda Stefano MAINETTI | CEO PoliHub - Startup District & Incubator Sandra MORI | General Counsel Europe Coca-Cola Company e Presidente ValoreD Paolo PENATI | CEO QVC Italia Giancarlo ROCCHIETTI | Presidente Club degli Investitori


Strategic Sponsor

Con il supporto di

Enti Sostenitori

Sponsor

terziario donna

Partner MINERVA

Media Partner

Technical Partner

GammaForum è un progetto

www.gammaforum.it www.gammadonna.it

#GammaForum