Page 1

'

GLI SPEC IALI D I

Gardenia

9 PROGETrl CON IDEE E PIANTE E TUTII I NUOVI ARREDI DESIGN

',.


134 NELLE MARCHE

L'eleganza della pietra MATERIALE NATURALE E RESISTENTE, ESALTA LE FIORITURE E SI ACCORDA CON LA CAMPAGNA CIRCOSTANTE di Cinzia Toto - foto di Luigina Giordani

La pietra di Trani è la p rotagonista della piscina di un giardino sulle colline di Macera.ra.. " eile Marche. Scelta mo lto raffinata, ma soprattutto inso1,ta. dal momento c he riveste non solo la pavimentazion e n.. ~o a~o rno alla vasca, ma anche l' interno. Fissata al cemento ::>er mezzo di un sottile strato di malta cementizia id rau lica cli a -nata Mapelastic, la pietra di Tra ni non assorbe l'acqua percné ha una grana dura e compatta. Non è stata tratta ta perché qualsiasi trattamento sarebbe stato corroso dal cloro. :: ooi la sua caratteristica sfumatura d i colore, q uasi banco, esalta le tinte delicate delle fioriture che incorniciano la p1sci'1a», spiega Luigina Giordani, la paesaggista che ha progerr.aro il giardino. Come Lagerstroemia indica 'Nivea' e la rosa coprisuo lo ' Domenica', entrambe candide; i piccoli agapanti ' Peter Pan' e le esuberanti Perovskia ' Blue Spire', azzu rri; la rosea Lantana sellowiana. La pietra di Trani, questa volta in lastroni dello spessore di 8-1Ocentimetri appoggiati a opus incertum, torna anche nei sentieri che attraversan o il giard ino, come pure nei mu retti a secco c he li delimitano. Poco lontano dalla piscina, la so leggiata zona giorno del la casa si affaccia su una distesa di prato interrotta da ul ivi e chiusa sui lati lunghi da fitte bordure di Westrinrfa, rosmarin i, convolvoli , cisti, elicrisi, verbene, gauree e lavande. Gra nde l'assortimento d i piante: o ltre 200 specie, molte delle quali a foglia grigia, su una superficie d i 4.500 metri quadrati. Un rigogli o esaltato dal confro nto con il paesaggio, fatto d i una distesa di morbide colline coltivate a seminativi.


1. Il giardino visto dal loggiato che ospita il pozzo . 2. Il sentiero in p ietra di Trani che porta alla piscina. A destra: bosso, mirto, Tulbaghia, rose e Perovskia delimitano il sentiero d'ingresso. Sullo sfondo, i campi co ltivati.

Nell'altra pagina: la piscina è rivestita sia all' interno che all 'esterno di lastre di piet ra di Trani de lle dimensioni di 30x60 cm.


~~

·-----------------------·-----------------------La proge ttista Luig ina Giordani

L'OGGETTO DI DESIGN

IL SENTIERO IN PIETRA A collegare la casa con la piscina è un sinuoso sentiero realizzato in pietra di Trani, la stessa usata per rivestire la vasca. Si tratta di lastre spesse 8-1 O cm, appoggiate ad opus incertum su un sottile strato di stabilizzato, in modo da garantirne la solidità. Tra una lastra e l'altra è stato seminat o il prato. Della stessa pietra sono i muretti a secco c he delimitano i sentieri , sui quali a ppoggia no lentisco, lavanda, mirti e rosma rini. L.atta nzi & Sile nzi: Cam pofilone (Fm) tel. 0 734 932407, www.lattanziesilenzi.it

L'ARBUSTO A FIO RI BLU

Perovskìa atriplicifolia 'Blue Spire' è uno dei vaporosi arbusti scelti per il bordo piscina. Pianta suffruticosa, ricorda la lavanda per le foglie grigio-argento e le lunghe spighe fiora li di un bel blu-violetto. In fiore da primavera inoltrata a fine estate, dà vita a cespugli alti e larghi un metro. Richiede esposizioni soleggiate e t erreno ben drenato. Per mantenere la chioma densa e compatta, tra gennaio e febbraio va tagliata a 15-20 cm dal terreno. Vivaio Anna Peyron: Castagneto Po (To), tel. 0 11 912982, www.vivaioannapeyron.com

IL LETTIN O D'AUTORE Per crogiolarsi al sole a bordo piscina è stato scelto un lettino Dedon, azienda tedesca specializzata in arredi per esterni di grande eleganza e resistenza. Di forma molto pulita, quasi geometrica, appartiene alla linea Panama ed è realizzato in fibra Dedon , resina sintetica intrecciata a mano su telaio in alluminio vern iciato. È disponibi le nei tre colori Bronze,Java e Natural, anche con rot elle e cuscinoni. Dedon è distribuito da Roda: Gavirate (Va ), t e l. 0332 748611 , www.rodao nline.com

Piscine giardini piovicini pedro  
Advertisement