Page 1

LE COPIE DISTRIBUITE PRESSO I LOCALI PUBBLICI E AGLI SPONSOR SONO COPIE OMAGGIO SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N°46) ART. 1 COMMA 1. DCB BRESCIA

€ 3,00

FEBBRAIO DUEMILADICIASSETTE

BRESCIAUP

108

BRESCIAUP FEBBRAIO 2017

Il mensile Bresciano

*Redazionali ASOLO

CASTELFRANCO VENETO

CITTADELLA

OSPITALETTO ROVATO

VICENZA DESENZANO D/G SIRMIONE VERONA MONTECCHIO MAGGIORE

- Remember Vintage - Fondazione Alex Dolce - Il decano dei restauratori GHEDI MONTICHIARI GUIDIZZOLO

PADOVA

Parco Giardino Sigurtà MANTOVA

CREMONA

CANNETO SULL’OGLIO

Remember

VINTAGE

BUSSETO

PARMA

FERRARA

REGGIO EMILIA

MODENA

RAVENNA

P.sso Abetone

PISTOIA

MONTECATINI TERME URBINO Gola del Furlo

*Eventi 1a Tappa 1st Leg

Brescia Padova

2a Tappa 2nd Leg

Padova Roma

3a Tappa 3rd Leg

Roma Parma

GUBBIO

SIENA

PERUGIA

RADICOFANI

- Cena di Natale Techne - Bravissima, olimpiadi del talento - Inaugurazione Argagn la Barbieria 90 Edizione - Autospazio, GRAND SCENIC MILLE MIGLIA TERNI

VITERBO

RONCIGLIONE

4a Tappa 4th Leg

Parma Brescia

Versione aggiornata al 1 febbraio 2017 Il presente tracciato può essere soggetto a variazioni

a

18 - 19 Marzo MOSTRA MERCATO XI EDIZIONE

VILLA FENAROLI

www.bresciaup.it

ostiliomobili &

Veneta Cucine


“ ” Il tempo è relativo, il suo unico valore è dato da ciò che noi facciamo mentre sta passando. - Albert Einstein

BRESCIA

www.bresciaup.it

10 YEARS OF US

BRESCIAUP

2017

27 2007

giugno

www.bresciaup.it


MANUELA PRESTINI

Correspondend

PERCHÉ IL TEMPO PASSA COSÌ IN FRETTA? Da una certa età in poi, il tempo sembra passare più velocemente: ecco quando succede, e perché.

I

l tempo passa in fretta perché lo misuriamo soprattutto in base agli eventi memorabili della nostra vita. Con l’aumentare dell’età diminuiscono le “prime volte” il primo giorno di scuola, il primo bacio, la prima vacanza col fidanzato/a e le nuove esperienze diventano meno frequenti e così, i giorni e i mesi passano senza lasciare il segno.

Ad esempio, per un bimbo il momento dei regali di Natale sembra non arrivare mai, mentre a un adulto le varie ricorrenze possono apparire tutte simili, per cui si confondono nella memoria e sembra siano accadute ieri, salvo poi ripensandoci, fare il conto sul reale tempo che è trascorso. Tra i 20 e i 59 anni viene avvertita di più la pressione del tempo, che nel pieno dei propri impegni sembra non bastare mai, quando si tratta di valutare intervalli brevi ad esempio quanto velocemente sono passati l’ultima ora, settimana, mese, non vi sono differenze di età. Man mano l’età avanza si ha sempre di più l’impressione che gli ultimi 10 anni della propria vita siano passati velocemente. Da ricerche, questa tendenza raggiunge il picco a 50 anni, poi non cresce ulteriormente. Ecco un motivo che da conferma a quanto detto nelle precedenti righe, l’arrivo dei fantomatici 50 anni è una tappa che si sente di più, non a caso se c’è un compleanno che sentiamo in maggior rilevanza è proprio questo, i motivi sono molteplici da quelli più sarcastici…evvai!! ci sono arrivato/a…a quelli più seriosi dove si tirano le somme degli avvenimenti accaduti fino ad ora dando appunto un’ importanza maggiore perché siamo ai “50”, a quelli “drammatici” che si associano come l’inizio del declino soprattutto fisico perché i 20 anni sono lontani e, per tanto che se ne dica, pensando inizialmente alla salute e augurandocene tanta a qualsiasi età, ci si accorge in maniera pratica che il detto “saltavo i fossi” ora si trasforma in “meglio non rischiare, lo evito, si sa mai dover incorrere in qualche trauma schiena, ossa”….va bene! Sono un po’ esagerata, ma chi non si riconosce in queste piccole affermazioni. Se, quando si avevano i famosi 20 anni ( 18/19…21/22…) oltre a quel fosso ed a saltarlo, se ne trovavano altri, ora invece, se lo vediamo come impegno aggiunto agli impegni che si hanno tutti i giorni, dovuti al cambiamento delle nostre abitudini dei nostri doveri in sintesi della nostra vita. il più delle volte ne facciamo a meno, questa può sembrare la scusa al non ammettere che verso la palestra la corsa e tutto quello che ci gira intorno...la pigrizia diventa la colonna portante del nostro non fare. Gli scienziati affermano che età biologica ed età anagrafica vanno su binari diversi: per certe persone gli anni sembrano non passare mai; altre, a distanza di pochi mesi, ci appaiono più anziane di un decennio, l’invecchiamento non avviene per tutti con lo stesso ritmo (e inizia fin da quando siamo giovani). A premere “sull’acceleratore” della vecchiaia sono fattori sia di natura genetica, sia ambientale. La conferma in un ampio studio americano, dove cercheranno di capire come, stile di vita e storia familiare, possano influenzare la rapidità con cui invecchiamo, cercheranno il modo di contrastare il tempo intervenendo con terapie mirate. Fin qui la scienza ma noi nel frattempo vediamola dentro di noi la “ formula” a volte se non spesso, è la più difficile e meno continuativa viste le innumerevole combinazioni che servono per ottenerla, è quel qualcosa che ti fa affrontare le giornate con voglia di fare, alla faccia degli anni che passano, e a livello fisico, dei famosi fossi che non si ha più voglia di saltare, ma che ti fa fare i conti con il passato, e non solo vedendo quello meno roseo.. ma soprattutto ti fa vivere il presente senza continuamente stare in ansia per il futuro. Racchiudiamo il tutto in “ Serenità”. Un abbraccio,

Manuela


EMANUELE ZARCONE

Correspondend

NOI STESSI SIAMO LA RISOLUZIONE DEI NOSTRI PROBLEMI

O

gni problema ha una soluzione ma la parola d’ordine è “crederci” così facendo, con impegno e a volte lottando come nei casi più complicati, potremo trovare una soluzione.

Pensare positivo senza sminuire il problema o facendo finta non esista, è il primo passo per renderci forti ed affrontare il momento per uscirne vincitori. Dirsi sempre che a tutto c’è una soluzione, comprendendo cosa hai di fronte o il motivo che ti porta a questa situazione, ti può aiutare a trovare il modo per come affrontarlo, potendo arrivare ad accorgerti che la soluzione è più semplice di quanto immaginavi. Può capitare che ci siano situazioni dove si abbia bisogno di qualcuno, che ti possono aiutare a sbloccare le cose, dove anche il caso ti può venire in aiuto, ma resta sempre, che inizialmente, la forza per risolvere le cose la devi trovare in te. Non è sempre semplice si sa! Ma se si parte con il presupposto che ce la si può fare, che non ci si deve far abbattere dalle preoccupazioni che i problemi possono portare, ma soprattutto che quel ”crederci” è l’incominciare inizialmente a credere in se stessi, solo così tutto quello che può capitare nella quotidianità, e nella vita stessa potrà essere meno pesante. Una soluzione è sempre disponibile basta cercarla con equilibrio e pazienza, determinazione e a volte, perché no, quel pizzico di fortuna che non guasta mai...

Emanuele


ANTONIO RUSSO Correspondend

FELICI E SCONTENTI La maggior parte della gente, anche quando è intellettualmente ben dotata, è spesso emotivamente distratta ed insoddisfatta perché manca di praticità e di esperienza: non sa come uscire dal suo stato di insoddisfazione.

E

magari vorrebbe dare un’aggiustatina al proprio cervello! E invece basta accettare la situazione per eliminare l’insoddisfazione e sentirsi subito meglio!

Lo senti come tuona il predicatore dal pulpito e come strombazza il politico? Lo vedi com’è convincente lo psicologo e com’è suadente lo psichiatra? Sembrano persone tutte ammodo. Ma non è detto che sia proprio così! Dunque, anche coloro che simbolizzano la perfezione nell’immaginario collettivo, vorrebbero dare una aggiustatina al proprio cervello! Tutti si dibattono tra problemi quotidiani, vanno soggetti a dispiaceri e frustrazioni e tutti commettono errori e fanno scelte sbagliate! Una persona espertissima in un campo, è spesso completamente imbranata in altri settori. Nessuno è completamente esperto della vita e perciò tutti prendono decisioni errate e spesso si trovano in difficoltà. Dunque, tu non sei sbagliato, sei esattamente come gli altri: e allora perché ti accanisci così tanto a voler essere diverso da come sei? Una persona per sentirsi contenta deve accettare di sentirsi scontenta, anche perché è impossibile essere bravi in tutto. E soprattutto non si può diventare subito eccellenti. E non si può essere sempre in piena forma. Un individuo diventa pratico e disinvolto proprio dopo aver accettato di essere imbranato e rigido. Soltanto quando accetta di essere quello che è comincia il suo cambiamento. Quando siamo totalmente assorbiti dal nostro lavoro – a me capita soprattutto quando mi dedico all’orto – ossia quando mettiamo la massima attenzione in ciò che stiamo facendo, ci rilassiamo in modo favoloso perché non pensiamo a niente, per cui la mente non si sforza e non fa assolutamente nulla: osserva soltanto, si riposa, si acquieta e noi smettiamo di sentirci scontenti. È proprio l’auto-accettazione che alimenta in modo pazzesco l’autostima! E dunque, chi non si accetta è un vero masochista! Chi si piange addosso (anziché darsi da fare) lo farà per tutta la vita!

Antonio


DOMENICO FERRARI - Roma

Correspondend

BOLLO AUTO... Una storia infinita

Una delle tasse più discusse dagli italiani è il bollo dell’auto, considerata da molti una misura iniqua.

N

el corso degli anni vari politici hanno parlato di una sua abolizione a partire da Berlusconi nel 2008 fino a giungere a Renzi. Il dover versare un importo più o meno alto per il semplice fatto di possedere un’automobile comporta fastidio solo minore al canone Rai.

Bollo auto che risulta ancora più pesante tenuto conto del periodo economico. Si mette il proprietario di fronte alla scelta se onorare il bollo auto o il premio assicurativo. È di pochi giorni fa la notizia che molti automobilisti che hanno pagato il bollo entro il 31 gennaio a causa di un problema tecnico della Sogei società che gestisce la riscossione dell’imposta, hanno avuto una maggiorazione del 30% sull’importo dovuto. Gli sventurati automobilisti che sono incorsi in questo errore non possono far altro che attivare la procedura di rimborso. Si è venuta in tal modo a crearsi un’assimilazione tra gli regolari e irregolari. Coloro che hanno adempiuto hanno versato il dovuto quanto coloro che sono stati morosi per oltre un anno. Altra storia, sono poi le auto che non hanno pagato il bollo verranno radiate dal Pra. Ma c’è sempre possibilità di fare ricorso perché la procedura, in realtà, non è perfettamente in regola con la legge che, seppur prevede tale possibilità, non è mai stata attuata con un decreto ministeriale. Questa la sorte che si profila per circa 420.000 automobili, di cui molte ormai vendute dall’iniziale intestatario. L’ultima radiazione d’ufficio dal Pra per bollo auto non pagato risale al lontano 2004, data in cui il sistema è entrato a regime. Ora, la radiazione partirà dalle regioni Lazio, Lombardia e Piemonte. Non resta che attivarsi e pazientare, perché è sempre tutto difficile negli enti pubblici… Un abbraccio,

Domenico


SCONTO 5.000 € Fino a

SUPER ROTTAMAZIONE

NUOvO MOkkA x

Tecnologia premium, per tutti. Fari LED intelligenti, 30% di visibilità in più. android auto™ e apple CarPlay™. ®

la tecnologia esclusiva che ti cambia la vita.

a febbraio nuovo MoKKa X da

16.900 €.

Nuovo MOKKA X 1.6 115 CV 4x2 16.900 €, IPT escl. Offerta Super Rottamazione valida sulla Gamma Mokka X fino al 28/2/17, con rottamazione auto posseduta da almeno 6 mesi. Foto a titolo di esempio. Dato 30% di visibilità in più: rispetto ai fari alogeni. apple CarPlayTM e apple sono marchi di apple inc. registrati negli USa e in altri Paesi. android autoTM è un marchio registrato di Google inc. i servizi onStar devono essere attivati e richiedono un account presso onStar Europe Ltd. Sono inoltre soggetti a costi dopo il periodo di prova. Tutti i servizi dipendono dalla copertura e dalla disponibilità di reti mobili. Consumi ciclo combinato (l/100 km): da 3,9 a 7,9. Emissioni CO2 (g/km): da 103 a 155.

Zero pensieri, garantisce opel.


SOMMARIO Febbraio 2017 - IN COPERTINA

MAZDA MX- 5 RF LIMITED EDITION

Al volante di una leggenda. MX-5 RF Limited Edition è in edizione limitata a 50 esemplari numerati. Ordinabile solo on line su mx-5rf.limited

- REDAZIONALI PAG.17 IBB - INDUSTRIE BONOMI BAGNI PAG.26 SIRMIONE IN TUTTI I SENSI 7° premio per il progetto Raineri Design PAG.34 REMEMBER VINTAGE Il Vintage a Villa Fenaroli PAG. 37 PRESENTAZIONE 1000 MIGLIA Novantesima edizione

- EVENTI PAG. 42 Qi - GRAN GALÀ LA DOLCE VITA PAG. 44 MOTORI&CUCINA IL BRACIERE - AC RACING PAG. 46 BRESCAI NIGHT REFRESH PAG. 48 TESTIMONIAL FOR EGO SHOP - A LA MOVIDA REZZATO PAG. 50 STORE LA TOGNAZZA - AMARE E AMARSI DI GUSTO

www.bresciaup.it

PAG. 48 INAUGURAZIONE OSTILIO MOBILI VENETA CUCINA


- RUBRICHE PAG.20 CONFARTIGIANATO Politiche a favore dell’occupazione del lavoro PAG.24 CUS BRESCIA L’accademia del tiro a volo PAG.28 ANTICO EGITTO L’esodo PAG.30 STUDIO CAPPIELLO P.I.R. PAG.32 STUDIO LUMINI Industria 4.0 PAG.54 ESSERE&BENESSERE Addominali scolpiti PAG.64 MODELLA DEL MESE Gioia Fabiano PAG.66 DJ DEL MESE Tommy Luciani PAG.70 IL MIO PUNTO G Da neo-blogger a editor PAG.72 NATUROPATIA E BENESSERE I fiori di Bach PAG.74 CONSIGLI DA MATRIMONIO La wedding bag PAG.76 L’ANGOLO DELLA POESIA Inarresa PAG.77 LA VIGNETTA DI RICKY MODENA PAG.78 GLUTEN FREE EXPO Chef Carlo Le Rose PAG.80 OROSCOPO MARZO

Via Malta 16/A - Brescia Zona Cavalcavia Kennedy


BRESCIAUP DIRETTORE RESPONSABILE Renata Sortino (info@bresciaup.it)

La vignetta del mese Caricatura di ALESSANDRO ARRIGHINI

CAPOREDATTORE Manuela Prestini (info@duesseadv.it) REDAZIONE E UFFICIO STAMPA Antonio Russo (info@bresciaup.it) DIRETTORE EDITORIALE Emanuele Zarcone GRAFICA E IMPAGINAZIONE ufficiografico@bresciaup.it SOCIAL bresciaupvideos@gmail.com MARKETING Emanuele Zarcone (info@bresciaup.it) STAMPA Staged SRL PHOTO Selene Z. StudioUp Sidass Patrick Merighi Franco Lucini Filippo Venezia Erika Serio COLLABORATORI Chicca Baroni, Edward Battisti Mauro Bonometti, Rossano Caffi, Roberto Cappiello, ACF, Anthony Le, Elisa Lubrani, Emanuele Lumini, Simone Mor, Attilio Tantini Marcello Zampedri, Gloria Del Vecchio

REDAZIONE

Via Orzinuovi 10 - Brescia Tel. 339/ 6836770

ABBONAMENTI

www.bresciaup.it E-mail: info@bresciaup.it

BRESCIAUP

Mandaci un selfie a bresciaupvideos@gmail.com, tuo o di gruppo, con la nostra copertina e ti potrai vedere sul prossimo numero di BresciaUp


Orologi da collezione 30

a z n e i r e p s e i d i n n a

ACQUISTO, VENDITA e PERMUTA OROLOGI MODERNI e DA COLLEZIONE VALUTIAMO INTERE COLLEZIONI RIPARAZIONE e LUCIDATURA OROLOGI D’EPOCA e MODERNI

www.viaxgiornate.it

NUOVA SEDE

Corsia del Gambero, 20 - Piazza Bruno Boni Brescia - Tel. 030.3775253 info@viaxgiornate.it - www.viaxgiornate.it


S.O.S S.O.SCADUTA CADUTADEI DEIC LA PREVENZIONE INNANZITUTTO 80% 80%degli degliuomini uominieeil il50% 50%dell de S.O.S CADUTA DEI CAPELLI

dadauna caduta fisiologica una caduta fisiologic CAPELLI

UTAL’80% DEI degli uomini e il 50% delle donne

sono colpiti da una UTA DEI CAPELLI MA MAsono sonomolte molteleleaggression aggression

50%caduta delle donne sono dei colpiti fisiologica capelli. rendere renderefragile fragileililbulbo bulboc Ma delle sono molte le sono aggressioni che iologica dei capelli . possono mettendo incolpiti lalanormale 50% donne mettendo inpericolo pericolo normalecrc rendere fragile il bulbo capillare, mettendo in pericolo la normale crescita .del capello.

siologica dei capelli

aggressioni che possono le il bulbo capillare, aggressioni che possono gile il bulbocrescita capillare, a normale del capello.

a normale crescita del capello. CAMBIO DI DI STAGIONE STAGIONE CAMBIO CAMBIO DI STAGIONE

INVECCHIAMENTO INVECCHIAMENTO INVECCHIAMENTO

STRESS STRESS STRESS

FUMO FUMO FUMO

INVE INVEC


SCOPRI IL SISTEMA COMPOSTO DAI SERVIZI SCALPRENEWAL

&

DOPO IL SE FULLDENSITY IL TRATTAM

CUOIO CAPELLUTO NORMALE

kit comp 3 confez + 1 sham FULLDE OMAGG

kit composto da 2 confezioni da 20 fiale + 1 shampoo VOLUMEBLOOM OMAGGIO

CUOIO CAPELLUTO GRASSO TRATTAMENTO PROFESSIONALE ANTICADUTA CON AMINEXIL® Per dare vigore ai capelli e al cuoio capelluto

kit compostoFULLDENSITY da TREATMENT 2 confezioni da 20 fiale CON STEMOXIDINA + 1 shampoo COOLINGMINT Una risposta ai capelli assottigliati con un trattamento OMAGGIO per densificare la flora capillare

+

SOLO DAL TUO PARRUCCHIERE DI FIDUCIA

GLIATO: CUOIO CAPELLUTO CON FORFORA www.biokalecosmesi.it kit composto info@biokalecosmesi.it

da 2 confezioni da 20 fiale

PREZZO

Scarica la nostra App Biokale


Sede legale: via Roncadelle 1, Castel Mella (BS) Show room: via G. di Vittorio 34, Castel mella (BS) Tel 3317989170 3392554779 email: Sede legale:info@barberanoleggi.com via Roncadelle 1, Castel Mella (BS) Show room: via G. di Vittorio 34, Castel mella (BS) www.barberanoleggi.com Tel 3317989170 3392554779 -29 email: -info@barberanoleggi.com www.barberanoleggi.com


IBB_INDUSTRIE BONOMI BAGNI Brescia 1974

ALCUNI DEI NOSTRI PRODOTTI

ALCUNI DEI NOSTRI PRODOTTI ALCUNI DEI NOSTRI PRODOTTI

ALCUNI DEI PRODOTTI Fondata dalla famiglia Bonomi, IBB produce accessori per bagno e cucina dalNOSTRI 1974. L’azienda è situata a Bedizzole, in provincia di Brescia, un’area famosa per le competenze nella lavorazione industriale dei metalli. La filosofia IBB è quella di sviluppare e proporre prodotti le cui caratteristiche siano la raffinatezza estetica, la qualità realizzativa, l’attenzione ambientale e la rispondenza alle esigenze di installazione e applicazione: tutto ciò con l’obiettivo di ALCUNI DEI NOSTRI PRODOTTI

ALCUNI DEI NOSTRI PRODOTTI

ALCUNI DEI NOSTRI PRODOTTI

costruire un rapporto di fiducia e soddisfazione con propri partner e clienti. Con passione ed esperienza, IBB in oltre 40 anni di attività ha realizzato soluzioni bagno in grado di migliorare la qualità del vivere quotidiano sia in ambito domestico che in ambienti comunitari. Tali competenze vengono impiegate nella produzione a marchio proprio così come nelle realizzazioni OEM per clienti terzi.

BRESCIAUP 17


DARE FORMA ALLE IDEE

L' AmBIENTE

Dal Concetto al Prodotto

Realizzare senza inquinare

Con elevata competenza nell’industrializzazione dei prodotti e capacità di realizzazione integrata della produzione, IBB è in grado di offrire differenti servizi ai propri clienti. Il percorso utilizzato per la creazione di nuovi prodotti (sia a marchio proprio che per clienti terzi) parte dall’analisi delle tendenze culturali legati al mondo dell’abitare, prosegue nello sviluppo delle idee e nella loro ingegnerizzazione e termina nella realizzazione fisica del prodotto attraverso la gestione di tutto l’arco produttivo (realizzazione degli stampi, produzione, finiture e confezionamento). Inoltre, su specifica richiesta, è possibile fornire supporto nella ideazione di packaging specifici e sistemi integrati di comunicazione del prodotto (espositori, grafiche coordinate, ecc.).

IBB considera il rispetto ambientale come elemento fondante della propria attività. Per tale ragione l’azienda è attenta a verificare il consumo energetico e l’aspetto inquinante di tutte le fasi produttive, sia per quanto riguarda la realizzazione dei prodotti, sia per quanto riguarda la realizzazione delle confezioni. In quest’ottica, IBB ha fatto installare un sistema di impianti per la produzione di energie rinnovabili in grado di ridurre drasticamente l’acquisto di energia ricavata da fonti inquinanti. LE PERSONE

AMBIENTE

OPERARE NELL' OEM Al servizio dei nostri clienti da oltre quarant’anni

DALL’IDEA DALL’IDEA

DALLA REALIZZAZIONE DALLA REALIZZAZIONE

IBB è un fornitore con esperienza nella produzione OEM, in grado di offrire ai propri clienti un servizio completo che parte dallo sviluppo dell’idea sino alla fornitura del prodotto finito. In oltre 40 anni di attività, ha consolidato rapporti di fiducia con i maggiori produttori europei di complementi e accessori per SERVIZI OEM il bagno.

ALL’INGEGNERIZZAZIONE ALL’INGEGNERIZZAZIONE

OPERARE NELLA GDO

AL MERCATO AL MERCATO

LE PERSONE

LE PERSONE

OPERARE NELLA GDO -

La comunità IBB

Grande Distribuzione Organizzata

Come sosteneva Adriano Olivetti, l’azienda è in primis una comunità di persone che opera in un territorio specifico e con esso mantiene un rapporto privilegiato. IBB è esattamente questo: un gruppo di persone, una famiglia, che persegue l’obiettivo di crescere in maniera armoniosa nel rispetto del territorio in cui opera, attraverso la realizzazione di idee e prodotti che portino ad una soddisfazione condivisa e ambientalmente sostenibile. LE PERSONE

18 BRESCIAUP

LE PERSONE

AMBIENTE

SERVIZI OEM

A causa della sua intrinseca complessità organizzativa, la GDO (Grande Distribuzione Organizzata) è un contesto in cui un produttore, se non adeguatamente strutturato con mezzi, persone e giusta attitudine collaborativa, fa fatica a supportare. Negli anni, IBB ha maturato esperienza nel settore della GDO organizzandosi in maniera tale da fornire ai propri clienti un servizio completo che parte dallo sviluppo dell’idea e arriva alla fornitura del prodotto finito. AMBIENTE

SERVIZI OEM

OPERARE NELLA GDO


TECNOLOGIE IBB SOLUZIONI INNOVatIVE PER OGNI ESIGENZA SISTEMI DI FISSAGGIO

RIVESTIMENTO ANTIBatTERICO ABACO®

Dimenticate forature e danni ai rivestimenti

Quando è necessario il massimo igiene SISTEMI DI FISSAGGIO

Sempre più spesso, per motivi pratici o per scelte estetiche, i rivestimenti di bagni e cucine non possono essere forati allo scopo di fissare gli accessori. Per tale ragione IBB, oltre al montaggio standard mediante viti e tasselli, ha sviluppato sistemi alternativi che permettono la tenuta a muro dei prodotti senza danneggiare in maniera permanente il rivestimento.

SISTEMI DI FISSAGGIO

RIVESTIMENTI PVD Incomparabile resistenza, assenza di allergeni, unicità cromatica Su richiesta, i prodotto IBB possono essere trattati mediante un rivestimento PVD (Physical Vapour Deposition) in grado di costituire un film protettivo capace di garantire una eccezionale resistenza all’abrasione e alla corrosione. Altra caratteristica peculiare dei rivestimenti PVD è quella di non contenere alcun elemento allergenico (cromo,mercurio, nickel, cadmio, ecc.). Per tale ragione i prodotti trattati con questa tecnologia sono consigliati in ambiti in cui è probabile riscontrare persone sensibili a tali elementi (ospedali, asili, scuole, ecc.). Dal punto di vista estetico, grazie alla partnership con Protim Lafer, leader mondiale nei trattamenti decorativi PVD, IBB è in grado di fornire rivestimenti unici sotto l’aspetto cromatico: colorazioni esclusive ottenute mediante il trattamento ISPRO® conferiscono ai nostri prodotti qualità estetiche in grado di adattarsi in ogni scelta progettuale. RIVESTIMENTO ANTIBATTERICO ABACO®

SISTEMI DI FISSAGGIO

RIVESTIMENTO ANTIBATTERICO ABACO®

RIVESTIMENTI PVD

Su richiesta, i prodotti IBB possono essere trattati mediante un rivestimento antibatterico brevettato denominato ABACO®. Il trattamento ABACO® produce un sottile film protettivo che unisce i vantaggi di resistenza, durata e bellezza della finitura PVD con le eccezionali proprietà antibatteriche garantite dalla nanotecnologia. L’efficacia antibatterica certificata è dovuta alle nano inclusioni presenti nel rivestimento che distrugge la membrana cellulare dei batteri e ne interrompe il ciclo di divisione cellulare. L’azione antibatterica continua per tutta la vita attiva dell’oggetto e, grazie alle proprietà fisiche del rivestimento, tende a migliorare nel tempo. Il rivestimento antibatterico è consigliato per tutti quei prodotti installati in luoghi in cui l’igiene sia un requisito fondamentale (ospedali, scuole, asili, ecc.). RIVESTIMENTI PVD

PLASTICA ANTIBatTERICA SISTEMI DI FISSAGGIO

RIVESTIMENTO ANTIBATTERICO ABACO®

RIVESTIMENTI PVD

La tecnologia BIOCOTE® PLASTICA ANTIBATTERICA

Tutti i contenitori in acrilico trasparente(PMMA), le spazzole e i contenitori (PP) presenti negli scopini WC impiegano la tecnologia agli ioni di argento BIOCOTE® che, incorporata nei prodotti plastici in fase di produzione, conferisce una protezione continua e integrale contro un’ampia gamma di batteri, muffe e funghi. La tecnologia BIOCOTE® abbatte la carica batterica superficiale del materiale trattato fino al 99,99%. RIVESTIMENTO ANTIBATTERICO ABACO®

PLASTICA ANTIBATTERICA

PLASTICA ANTIBATTERICA

www.industriebonomi.com BRESCIAUP 19


CONFARTIGIANATO

politiche a favore dell'occupazione del lavoro Il presidente Eugenio Massetti: «Sostenere l’apprendistato contro la disoccupazione»

«Lavoro e formazione? Insieme. E più posti sostenendo l’apprendistato». Questa la formula di Confartigianato attraverso il suo presidente regionale e bresciano Eugenio Massetti che prosegue: «È la formula vincente delle piccole imprese. Per combattere la disoccupazione giovanile bisogna cambiare la convinzione diffusa secondo la quale prima si studia e poi si lavora. Nell’immediato dobbiamo rispondere alle esigenze degli imprenditori attuando politiche che portino a risultati concreti come il recupero dell’occupazione». Tra le preoccupazioni di Confartigianato, oltre allo stato delle imprese c’è anche infatti la disoccupazione giovanile, nell’ultimo trimestre, tra i 15 e i 24 anni risalita al 39,4%. «Bisogna dire basta una volta per tutte con il culturalmente corretto che fissa l’ingresso nel mondo del lavoro dei giovani dopo l’istruzione e la formazione – commenta il presidente Massetti che continua – dobbiamo farci carico di una piaga antica come la disoccupazione giovanile. Le cifre evidenziano che nell’ultimo trimestre nella fascia compresa tra i 15 e i 34 anni in Italia sono andati perduti 55 mila posti di lavoro». Eppure il dato non sembra più di tanto allarmare. «Siamo sinceri, il dato non scuote le singole coscienze abituate al pensiero culturalmente corretto che l’ingresso nel mondo del lavoro deve avvenire dopo l’istruzione e dopo la formazione dei giovani. E qui il corto circuito. Non facciamo finta: siamo in pochi a ritenere che il tempo della formazione e il tempo del lavoro debbano essere in parallelo e non in serie. Affrontare il problema significa rimuovere una convinzione profonda e diffusa: che lo studio è superiore al lavoro, che il sapere è superiore al saper fare, che chi studia non lavora ancora e chi lavora non studia più. La politica abbia il coraggio di indicare alle famiglie che quella non è la strada giusta per il futuro dei figli. La scuola italiana deve tornare a valorizzare anche la formazione tecnica, anzi politecnica, comprendendo, e non escludendo, le competenze della tradizione manifatturiera italiana – prosegue Massetti. Scelta che deve tenere insieme la straordinaria formazione umanistica di cui il sistema di istruzione italiano è campione». E per far sì che non se ne approfitti dei tirocini dei giovani per comprimere il costo del lavoro: «I tirocini devono essere tirocini, punto. La formula dell’apprendistato con tanta formazione in azienda, con il tutoraggio continuo, con rapporti di lavoro dove i diritti non superino i doveri, rappresenta la formula migliore di ingresso nel mondo del lavoro da incentivare. Visto che è la formula che si realizza proprio nelle micro e piccole imprese, dove si concentra più di due terzi dell’occupazione privata italiana. Dobbiamo ritrovare il coraggio di essere l’Italia, di lasciar fare alle imprese il proprio lavoro sostenendo e valorizzando la nostra straordinaria capacità manifatturiera integrata con le nuove tecnologie 4.0, puntando sulla cultura e sul turismo. Settori nei quali i giovani possono applicare le loro capacità, senza creare artificiose e caduche economie delle app e delle start up» conclude Massetti.

20 BRESCIAUP


BRESCIAUP 21


Via Leonardo da Vinci, 2, 25010 San Zeno Naviglio BS


CUS BRESCIA

CUS BRESCIA

L’accademia del tiro a volo Una bellissima storia d’amore quella tra il CUS Brescia ed Tiro a Volo, l’adrenalinico sport che ha consacrato i campioni Gabriele Rossetti, Diana Bacosi, Chiara Cainero, Marco Innocenti e Giovanni Pellielo, Medagliati Olimpici a Rio 2016. Sin dal 2009 il movimento tiroavolistico universitario conta su un ampio bacino di appassionati: oltre 150 atleti coinvolti ogni anno, grazie ad un passaparola frizzante ed una febbre di tiro a volo in continua espansione. Unisci l’adrenalina e l’emozione di rompere un piattello, con il glamour di imbracciare un arma di produzione bresciana, l’organizzazione perfetta griffata CUS e l’immagine fresca che offre lo sport universitario: una ricetta vincente che ha permesso un rapido sviluppo del movimento tiravolistico bresciano. Il tiro a volo a Brescia ha un legame intrinseco con il tessuto locale: la provincia di Brescia e le sue aziende armiere, con Beretta capofila, rappresentano nel mondo l’eccellenza della produzione dei fucili per il tiro a volo. Parlando di tiro a volo, poi, parliamo di valori, intrinseci nello sport, e specifici di questa disciplina: l’amore per la vita all’aria aperta, la capacità di controllo delle proprie emozioni e di concentrazione e la maturità di utilizzare l’arma con l’adeguato rispetto. Uno sport che permette di crescere, a qualsiasi età, per donne ed uomini, o meglio, per famiglie. Buoni sportivi per formare buoni cittadini.

Con il patrocinio di

Media partner

2017

C O R S I | AT T I V I Tà | E V E N T I CaLendario Corsi di aVViaMento aLLo sport 1° edizione 4, 11, 18 aprile 2, 9, 16 Maggio Il martedì ore 20.15-22.30

2° edizione 5, 12, 19 aprile 3, 10, 17 Maggio Il mercoledì ore 20.15-22.30

3° edizione 13, 20, 27 sttembre 4, 11, 18 ottobre Il mercoledì ore 20.15-22.30

Corso di preagonistiCa edizione Unica - 4, 11, 18 Marzo | 8, 22, 29 aprile. Il sabato ore 14.15-16.30.

1 APRILE 2017

La prova di tiro gratuita si terrà presso il TAV Bettolino di Trenzano con istruttori qualificati e dotazione Beretta. Inizio ore 14.30. prenotazione obbligatoria presso la segreteria del CUs Brescia. (tel. 030.2008624 tiroavolo@cusbrescia.it)

inFo e isCriZioni

i corsi si terranno presso il tiro a Volo Bettolino, ss235, 25030 trenzano. Le iscrizioni si ricevono presso la segreteria del CUs Brescia. QUota d’isCriZione: 190 € per gli studenti iscritti all’Università degli studi di Brescia (270 € per atleti non universitari). La quota comprende: sei allenamenti con istruttori qualificati, dotazione personale da tiro, utilizzo di armi Beretta.

CUs Brescia, Via Branze 41/42 - tel 030.2008624 - tiroavolo@cusbrescia.it - tiroavolo.cusbrescia.it proud sponsor

COMMERCIO

Il CUS Brescia è un accademia di tiro che offre una formazione completa, teorica e pratica per trasformare l’apprendimento in un’esperienza unica, indimenticabile. Corsi di tiro esclusivo, che consentono di muovere i primi passi in una delle più tiroavolo.cusbrescia.it affascinanti discipline sportive, sotto la guida di istruttori di grande esperienza e con una dotazione completa fornita dal CUS e che si svolgono ogni anno tra Marzo e Settembre.

NOLEGGIO

www.beretta.com

Seguite allora gli appuntamenti della stagione 2016 con l’Accademia di Tiro a Volo del CUS Brescia, con lo sguardo rivolto ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e con il fucile imbracciato, pronti ad emulare i nostri campioni.

24 BRESCIAUP


ORDINA I COFANETTI LA VIE EN BLÙ DIRETTAMENTE DA CASA TUA.

Cofanetto

Quattro Cofanetti, tutti i sapori di Ostriche, Terra, Mare e Formaggi. Per ciascun Cofanetto, tante tipologie di prodotto sempre fresche tra cui scegliere e comporre la tua selezione.

Cofanetto

Selezione Ostriche

Selezione Terra

Cofanetto

Cofanetto

Selezione Mare

Selezione Formaggi

Tutti i cofanetti La Vie en Blù sono frutto di accurata ricerca, per proporti sempre qualità del prodotto e piacere esclusivo. IL SERVIZIO A DOMICILIO È DISPONIBILE TUTTI I GIORNI ESCLUSO DOMENICA A PRANZO E LUNEDÌ A CENA.

La Vie en Blù Via Castellini 14, Brescia www.lavieenblu.it

T 030 3752271 BRESCIAUP 25


“SIRMIONE IN TUTTI I SENSI” È ANCORA ORO, 7° PREMIO PER IL PROGETTO FIRMATO DA RAINERI DESIGN La bellezza di Sirmione e la creatività di Raineri Design si aggiudicano un nuovo prestigioso riconoscimento. Ai 6 riconoscimenti nazionali e internazionali conferiti alla campagna di comunicazione “Sirmione in tutti i sensi” nel corso del 2016 si aggiunge un nuovo premio: medaglia d’oro alla XXII Edizione di Brand Identity GrandPrix categoria System Identity. “Sirmione in tutti i sensi” vanta un palmares d’eccezione: tre premi italiani, il MediaKey, l’Openart Award e il Premio Unicom, due riconoscimenti negli Stati Uniti d’America, il Graphis a New York e il Creativity International Award, ed un premio inglese, l’International Visual Identity Awards. A questi oggi si aggiunge la conferma ricevuta dalla prestigiosissima giuria del Brand Identity GranPrix. Raineri Design – agenzia di comunicazione fondata da William Raineri, Direttore Creativo – ha saputo cogliere e catturare l’essenza della bellezza di Sirmione, riconosciuta universalmente per le sue eccellenze artistiche, culturali ed enogastronomiche, e trasferirla al pubblico di tutto il mondo attraverso i caratteri universali della comunicazione visiva. “È sempre bello vincere un premio; vincerlo per un paese virtuoso come Sirmione lo è ancora di più” racconta William Raineri. “Abbiamo rappresentato con creatività il percorso sensoriale proposto da Sirmione a cittadini e turisti. Stile, originalità ed efficacia sono i valori che contraddistinguono tutti i nostri progetti. Con Sirmione in tutti i Sensi abbiamo convinto le giurie di critici nazionali e internazionali, portando un’eccellenza italiana nel mondo”. “Sono molto contento di condividere la soddisfazione per aver diffuso il nome e la bellezza di Sirmione in tutto il

26 BRESCIAUP

mondo” afferma il Sindaco Alessandro Mattinzoli. “Per raggiungere traguardi ambiziosi avevamo bisogno di un partner che sostenesse al meglio le nostre aspettative. Raineri Design è stata la scelta ideale ed i premi così prestigiosi ne sono la prova”. Ufficio Stampa Luana Vollero


CON LA DIETA TISANOREICA RISULTATI FANTASTICI

Se volete vedere il prima e il dopo delle nostre clienti iscrivetevi al gruppo facebook TISANOREICA PRIMA E DOPO 2 Vi aspettiamo in via Lamarmora, 122 BS - Tel. 3925642973 intisanoreica.brescia@virgilio.it - Tisanoreica Brescia BRESCIAUP 27


L'ANTICO EGITTO A cura di Edward Battisti

L’ESODO Un argomento che da sempre affascina, anche perchè circondato da un alone di mistero e da una serie di domande, alcune delle quali destinate a non avere risposta. Gli Egizi non ne parlano, per loro l’Esodo fu un fatto marginale e quindi le uniche fonti attendibili sono quelle della Bibbia, ma i fatti vennero raccontati molto tempo dopo e questo giustifica le molte lacune, oltre che una scarsa cognizione sulle caratteristiche geografiche dell’istmo dell’odierna Suez. Qualcosa comunque deve essere effettivamente successo, poco attendibile il riferimento con la cacciata degli Hyksos, i capi dei paesi stranieri, che avvenne sotto il regno di Ahmosi che aprì di fatto la XVIII Dinastia. Dubbi riguardano anche il fatto che si sia trattato di un esodo vero e proprio simultaneo ed improvviso con famiglie, vettovaglie, carri, animali, buoi etc. o di un progressivo abbandono delle terre egizie. Il Faraone spesso associato all’Esodo biblico è Ramesse II, ma è poco probabile che gli Ebrei(Aperu) siano fuggiti dall’Egitto sotto il suo regno, per poi vagare per quarant’anni nel deserto, prima di raggiungere la Palestina. Pare che un certo numero di Semiti, alla morte di Ramesse II abbia abbandonato effettivamente le terre egizie, ma non è certo che questi possano davvero essere identificati con gli Ebrei. La prima volta che si accenna agli Israeliti, è sotto il regno di Merenptah, tredicesimo figlio di Ramesse e suo successore. Una stele, detta anche della vittoria, inneggia alla chiusura di una serie di scaramucce con le popolazioni confinanti, includendo anche gli Ebrei. Sembra comunque che davvero Merenptah sia morto annegato nel “Mare dei Canneti”, forse da identificarsi con un terreno limaccioso e che molti identificano proprio con il Mar Rosso, gli studi sulla sua mummia, riconducono a tal senso. L’attraversamento del Mar Rosso, non deve comunque essere inteso come uno squarcio praticato tra due montagne di acqua, tipico della cinematografia hollywoodiana, ma ad un fenomeno di bassa marea che ne permise l’attraversamento. 28 BRESCIAUP

Quanto agli Ebrei, erano essi veramente schiavi? La loro presenza è certamente attestata sotto il Regno di Ramesse II e la loro condizione era sicuramente non agiata, dato che erano addetti al trasporto delle pietre, anche se alcuni esercitavano la professione di fabbricanti di mattoni. Non si hanno notizie di vere e proprie ribellioni, anzi la comunità ebraica dedita all’artigianato commerciava fiorentemente con gli Egizi. Alcuni editti proclamati da Tutmosi III e poi da Horemheb, mettevano il popolo ebraico in una situazione di forte oppressione, anche se non si può parlare di schiavismo vero e proprio, cosa del resto poco praticata dagli Egizi. Questo portò sicuramente a più di un malumore, ponendo le basi per il possibile esodo, anche se proprio la storiografia biblica ci riferisce che uno dei loro capi, Mosè, fu educato a corte, ed era a stretto contatto con le massime cariche egizie, anche se non è chiaro se visse veramente con il faraone, ma sicuramente era dotato di grande influenza e considerazione.


Ogni giorno in diretta trasmettiamo energia e divertimento! I deejay piĂš seguiti, la folle animazione dei nostri vocalist, la tua festa ďŹ rmata

Ogni notte siamo connessi con i locali di tutto il mondo

info & booking 030 9991000

BRESCIAUP 29 www.studiopiu.net


STUDIO CAPPIELLO

P. i .r :

Errori normativi a parte, possibile opportunità?

I Piani Individuali di Risparmio, cosiddetti P.I.R., sono stati introdotti con l’approvazione della Legge di Bilancio 2017, si tratta di uno strumento già presente in altre nazioni come Inghilterra e Francia. Sono una sorta di contenitori di strumenti o prodotti finanziari (possono essere fondi comuni, gestioni patrimoniali, contratti di assicurazione, depositi titoli) che permettono di ottenere l’esenzione dalle imposte sul capital gain, sui rendimenti (cedole e dividendi) e imposte di successione. Questi benefici si ottengono solo se si rispetta la precisa composizione degli investimenti e degli strumenti finanziari indicata dal legislatore e che al momento solo validi solo in teoria perché stando al dettato normativo i PIR potranno investire esclusivamente in azioni e non era certo questo l’intento del legislatore. Di sicuro per essere certi di avere titolo ai vantaggi fiscali attraverso i PIR sarà necessario un apposito provvedimento normativo che sani alcuni errori nel richiamo delle norme. Il comma 100 dell’art. 1 della Legge di Bilancio 232/2016 richiama il comma 90 invece del 102. La questione non è di poco conto visto che a causa del mancato rispetto delle precise indicazioni normative si può decadere dai benefici fiscali. Errori a parte che certamente saranno sanati a breve, i Pir dovranno rispettare una struttura di portafoglio precisa perché lo scopo è quello di veicolare parte del risparmio delle famiglie italiane verso l’economia reale, aiutando alcune tipologie di aziende, anche quelle medio piccole, a trovare risorse economiche attraverso canali alternativi a quelli bancari. È previsto infatti che almeno il 70% di un Piano Individuale di Risparmio deve essere investito in strumenti finanziari (azioni o obbligazioni quotate o non) di aziende italiane, o anche europee (dell’Unione Europea o dello Spazio Economico Europeo) ma con stabile organizzazione in Italia. Di questo 70%, il 30% (pari al 21% dell’investimento complessivo) deve essere composto da strumenti

finanziari di società non appartenenti all’indice FTSE Mib, quindi società di medio-piccole dimensioni. Sono riservati alle sole persone fisiche che vi possono investire al massimo 30.000 euro all’anno fino ad un massimo complessivo di 150.000 euro. Per ottenere i benefici fiscali l’investimento va mantenuto almeno 5 anni. I vantaggi sono allettanti, ma è opportuno valutare bene la struttura commissionale dei piani che ci vengono proposti e soprattutto tenere conto del fatto che i vincoli di investimento imposti dal legislatore, pur essendo meritevoli, per il modo in cui sono stati formulati espongono ad alcuni rischi fra i quali l’esposizione al sistema Italia a cui si aggiunge un rischio specifico dovuto alla presenza di strumenti emessi da imprese italiane a piccola e media capitalizzazione generalmente molto volatili e poco liquidi. Il vincolo di durata di 5 anni. Questi elementi vanno attentamente valutati e contestualizzati all’interno del proprio portafoglio di investimenti per evitare inopportune concentrazioni di rischi e costi inutili. Uno dei primi PIR collocati in questo gennaio 2017 è stato Anima Crescita Italia che prevede una commissione di gestione del 1,46% e una commissione massima di entrata del 4% oltre ad una eventuale commissione di performance pari al 20% del over performance del fondo rispetto al benchmark. Bene che ci vengano sottolineati i vantaggi ma attenzione ai costi e ai rischi.

Via Fratelli Lechi 13, 25121- Brescia Tel/Fax 030 5030934 www.studiocappiello.it

30 BRESCIAUP


ilBraciere

SpecialitĂ Mediterranee Pesce di mare e Carne alla griglia Cucina Vegana e Senza Glutine

Via Rizzini 38, Cazzago S. M. (BS)

...a 1km dal casello autostradale di Rovato

Seguici su:

Tel. 030 7254778 - 030 7751447

www.ristoranteilbraciere.net Chiuso di giovedĂŹ CUCINA

BRESCIAUP 31


STUDIO LUMINI

INDUSTRIA 4.0 Iperammortamento 250% Il concetto di industria 4.0 indica che siamo entrati in quella che viene chiamata quarta rivoluzione industriale. Essa consiste in un radicale cambiamento di approccio alla produzione che, in estrema sintesi, possiamo descrivere come un processo che porterà ad una produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa. La legge di bilancio 2017 ha introdotto un ampio ventaglio di agevolazioni per stimolare gli investimenti in innovazione tecnologica nel nostro paese tra i quali spicca il cosiddetto iper-ammortamento. In particolare, l’iper-ammortamento 2017 è una nuova superagevolazione riservata alle imprese che operano nel settore industriale con cui hanno la possibilità di ammortizzare un bene al 250% del suo valore ottenendo così un consistente vantaggio fiscale. L’iper-ammortamento potrà essere fruito per gli investimenti effettuati entro il 31 dicembre 2017, nonché per quelli effettuati entro il 30 giugno 2018, a condizione che entro il 31 dicembre 2017 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e che sia avvenuto il pagamento di acconti in misura pari ad almeno il 20% del costo di acquisizione. I beni che potranno usufruire dell’agevolazione sono quelli funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale specificati nell’allegato A della norma. E’ necessario tener ben presente che per l’accesso al beneficio dell’iper-ammortamento non basta che il macchinario rientri all’interno dei beni elencati dalla normativa ma, oltre ad essere funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, deve anche dimostrare di essere interconnesso al sistema di gestione aziendale. Quest’ultimo requisito per molte imprese significa dover rivedere profondamente il sistema informativo e gestionale interno pena l’impossibilità di accedere al nuovo strumento.

Studio Lumini

CONSULENZA SOCIETARIA, TRIBUTARIA ED AZIENDALE

Tuttavia, per i soggetti che presentano questa problematica è opportuno segnalare che è prevista la possibilità di fruire della maggiorazione al 140% del valore ammortizzabile per gli investimenti in beni immateriali strumentali, come ad esempio i software funzionali ai processi tecnologici. Una criticità consiste nella documentazione da produrre per accedere all’agevolazione. L’impresa è tenuta a produrre una perizia tecnica giurata rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale o da un ente di certificazione accreditato, attestante che il bene possiede caratteristiche tecniche tali da includerlo nell’elenco previsto dalla normativa e che sia interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione. Questa perizia è richiesta per i beni aventi ciascuno un costo di acquisizione superiore a 500 mila euro, mentre per i beni di costo inferiore la norma consente di produrre una più semplice dichiarazione di atto notorio resa dal legale rappresentante avente i medesimi contenuti della perizia. Nonostante le problematiche pratiche ed organizzative da dover affrontare per poter accedere all’agevolazione in questione, quest’ultima può essere considerata un interessante strumento volto ad incentivare la modernizzazione del nostro sistema industriale permettendo alle imprese di effettuare investimenti programmati e di maggior entità.

Brescia

Via Aldo Moro, 13 - 25124 Brescia Tel. 030 2428356 - Fax 030 2428679

Milano

Viale Premuda, 21 - 20129 Milano

32 BRESCIAUP


Remember VINTAGE

“Remember vintage”, il vintage a Villa Fenaroli Sabato 18 e domenica 19 marzo torna negli splendidi saloni e nelle gallerie di Villa Fenaroli a Rezzato (Bs) la undicesima edizione di REMEMBER VINTAGE , una manifestazione di successo che ancora una volta dimostra quel legame inscindibile con il passato che arriva intatto ai giorni nostri e che permette a chi non li ha vissuti di assaporare le atmosfere di quegli anni indimenticabili. Una mostra mercato tutta dedicata al Vintage ,modernariato design, handmade e collezionismo d’epoca con piu’di settanta espositori provenienti da tutto il territorio Nazionale che permetterà di fare un tuffo nel passato a migliaia di bresciani La manifestazione si svolgerà Sabato in orario continuato dalle 11.00 alle 23.00 e Domenica, in orario continuato dalle 10.00 alle 20.00 e sarà arricchita con nuove e importanti realta’ ed eventi collaterali in tema . Vi saranno spettacoli musicali ,workshop ,esposizione di spider inglesi, il contest di moda per eleggere Miss Brixia Vintage , shooting fotografico ,mostre di fotografia , di arte e tante altre sorprese molto importanti e accattivanti. Come la presenza della designer europea “Nathanaelle Couture” che sarà ospite di eccezione alla sfilata “ It’s so beautiful…It’s vintage “ la donna attraverso la moda e la musica* di sabato 18 marzo ,curata da Miro’ Vintage nel Teatro Scalabrini.

34 BRESCIAUP


Nathanaelle ha 29 anni, sarta autodidatta, ha una passione per la progettazione di abiti e abiti su misura ognuno creato con tanta attenzione ai dettagli e standard di eccellenza che la vera moda europea richiede e presenta due collezioni all’anno durante la Los Angeles Fashion Week. Il marito e socio d’affari di Nathanaelle, l’attore e produttore David Haines descrive il suo stile come una “Reincarnazione di eleganza e di fascino nel mondo contemporaneo di oggi”. Per questa stagione, Nathanaelle Couture oltre ad essere ospite al Remember Vintage di Villa Fenaroli sabato 18 marzo presentando i suoi abiti , è stata invitata anche a a presentare la sua nuova esclusiva collezione a Parigi Fashion Week, sabato 4 marzo 2017 nel prestigioso Hotel d’Evreux. In questa nuova edizione di Remember Vintage anche la ristorazione sara’ molto curata e con un’offerta molto piu’ ampia ,sarà inserito infatti nei due giorni di manifestazione anche un Light Lunch dalle ore 12.00 alle ore 14.30 con servizio a buffet a tariffe agevolate. Da non perdere nella serata di Sabato 18 Marzo dalle 19.30 alle 21.30 in tutte le sale del Piano Nobile superiore il Party di Remember Vintage con un ricco Apericena a buffet libero e Open bar con consumazione illimitata al prezzo di soli € 20.00 aperto a tutto il pubblico con spettacoli di musica dal vivo ,esibizioni di canto e di danza classica e moderna e Dj set revival fino alle ore 23.00. Remember Vintage è shopping di qualita’ , con musica e spettacolo è l’evento ideale per tutte le famiglie e per tutti coloro che sono in cerca di complementi d’arredo o accessori inusuali, o più semplicemente per chiunque voglia fare un tuffo nel passato! Un magico week-end sul sottile filo della nostalgia per trascorrere delle giornate diverse e piacevoli in questo meraviglioso contesto vintage! L’ingresso al pubblico è di 6 euro con biglietto valido per una singola giornata e possibilità di reingresso all’evento nella giornata stessa. E’ possibile anche prendere in prevendita il biglietto per entrambe le giornate al prezzo di 10 euro . per prevendite info 338 2001012 oppure 335 1452596 L’ingresso è gratis per i bambini sotto i 12 anni e anche i nostri amici cani sono i benvenuti se tenuti al guinzaglio.

Progetto e organizzazione

Associazione Vinile Vintage Brescia www.eventivintage.it Info: Alberto Carretta pickup@pickuprecords.com fax 03046441 tel 338 2001012

BRESCIAUP 35


A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

A4 Museo1000miglia 17:04 1Pagina 1 Museo1000miglia 28/06/1328/06/13 17:04 Pagina

Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

Museo1000miglia 28/06/13 A4 Museo1000miglia 17:04 Pagina 128/06/13 17:04 Pagina 1

1000miglia 28/06/13 A4 Museo1000miglia 17:04 Pagina 128/06/13 17:04 Pagina 1

A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

A4 Museo1000miglia 28/06/13 17:04 Pagina 1

MUSEO MILLE MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA MUSEO MIGLIA MUSEOMILLE MILLE MIGLIA MUSEO MUSEO MILLE MILLE MIGLIA MIGLIA MUSEO MUSEO MILLE MILLE MIGLIA MIGLIA M UU SSM O O M EE O M UU SS EE O

Visitate il Museo Mille Miglia e Miglia farete un “viaggio nel tem- nel VisitateVisitate Museo Mille Miglia fareteun un “viaggio nel ililMille Museo Mille eefarete un “viaggio Visitate Museo Mille Miglia farete un “viaggio neltemVisitate ililMuseo Miglia e eMiglia farete “viaggio nel Visitate il Museo Mille e farete un “viaggio nel tempo” alla scoperta della “corsa più bella del mondo”, po” alla scoperta della “corsa più bella del mondo”, attravertempo” allascoperta scoperta della “corsa più bella del mondo”, tempo”po” alla alla scoperta della “corsa più“corsa bella mondo”, scoperta della “corsa più del bella del del mondo”, attravertempo” alla della più bella attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti,mondo”, attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti, so l’esposizione di auto da collezione, oggetti, abbigliamento attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti, l’esposizione didell’epoca. auto dadicollezione, oggetti, abbigliamento attraverso l’esposizione auto da collezione, oggetti, M U SM Eabbigliamento O S Eso M Eefilmati O abbigliamento filmati OU S eM U S eEdell’epoca. O abbigliamento efilmati filmati dell’epoca. eU filmatieabbigliamento dell’epoca. dell’epoca. filmati Visitate il Museo Mille Visitate Miglia ildell’epoca. Museo e farete Mille un Miglia “viaggio e farete nel un “viaggio nel

MUSEO MILLE MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA

Visitate il Museo Mille Visitate Miglia il Museo e farete Mille un Miglia “viaggio e farete nel un “viaggio nel Mtempo” URSMille alla della alla “corsa bella della del“corsa bella del mondo”, IESOMiglia T attraverso N TR EA &scoperta BEauto A ROscoperta Sdi Ttempo” O N Tpiù Bmondo”, Agusti Rpiùedoggetti, Visitate il Museol’esposizione un “viaggio nel attraverso auto l’esposizione daA collezione, di oggetti, da B collezione, R“corsa IIe SRfarete TA O R N Tpotrete Ecollezione, &R&assaporare Aioggetti, Rda Nella Taverna Mille potrete assaporare i sapori oggetti, Visitate il della Museo Mille Miglia eMiglia farete unl’esposizione “viaggio nel Nella Taverna Mille Miglia i gusti attraverso l’esposizione attraverso di auto da di auto collezione, tempo” alla scoperta più bella del mondo”, Nella Mille Miglia potrete assaporare i gustii gustiied Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare i sapori abbigliamento eTaverna filmati abbigliamento dell’epoca. ebella filmati dell’epoca. Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare gusti alla scoperta della “corsa più del mondo”, attraverso tempo” l’esposizione di auto da collezione, oggetti, Nella Mille potrete assaporare i gusti abbigliamento eTaverna filmati abbigliamento dell’epoca. ecucina, filmati dell’epoca. classici della buona cucina, in Miglia un’atmosfera tranquilla e famied sapori classici della buona in un’atmosfera ed iisapori classici della buona cucina, in un’atmosfera attraverso l’esposizione di auto da collezione, oggetti, abbigliamento e filmati dell’epoca. classici dellaclassici buona cucina, inriservato un’atmosfera tranquilla e famied sapori classici della buona cucina, inaccoun’atmosfera ed ieiesapori della buona cucina, in un’atmosfera abbigliamento e filmati dell’epoca. tranquilla familiare. L’ambiente ed liare. L’ambiente riservato ed accogliente della Taverna Mille tranquilla familiare. L’ambiente riservato ed accoR I S T O R A N R T I S E T O & R B A A N R T E & B A R tranquilla eEfamiliare. familiare. L’ambiente riservato edaccoacco-Mille R I S T O RRAgliente N TTE O & BA AL’ambiente RN liare. riservato ed accogliente della Taverna tranquilla e L’ambiente riservato ed della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi I S R R T I S T O & R B A A N R T E & B A R gliente della Mille Miglia èi ideale per pranzi ideale per pranzi eassaporare cene private o aziendali. Nella Taverna Mille Nella Taverna potrete Miglia potrete gusti assaporare i gusti R I SMiglia T OMiglia R èA NMiglia T ETaverna & B AMille Rgusti Nella Taverna Mille potrete assaporare i gliente della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi gliente Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi cene private o aziendali. Miglia èodella ideale per pranzi eassaporare cene private o aziendali. eeclassici cene private aziendali. Nella Taverna Mille Nella Miglia Taverna potrete Mille Miglia potrete gusti assaporare i gusti eded i sapori classici della buona in un’atmosfera Nella Taverna Mille Miglia potrete assaporare i gusti i sapori ed della icucina, sapori buona classici cucina, della in un’atmosfera buona cucina, ini un’atmosfera e cene private o aziendali. e cene private o aziendali. tranquillaed eed familiare. L’ambiente riservato ed accoi sapori classici della buona cucina, in un’atmosfera i sapori classici ed della i sapori buona classici cucina, della in un’atmosfera buona cucina, in un’atmosfera tranquilla e familiare. tranquilla L’ambiente e familiare. riservato L’ambiente ed acco-riservato ed accogliente della Taverna Mille Miglia èL’ambiente ideale per pranzi tranquilla e Lfamiliare. riservato ed accoS A E M E E T I N G S A L E M E E T I N G tranquilla e familiare. tranquilla L’ambiente e familiare. riservato L’ambiente ed accogliente della Taverna gliente Mille della Miglia Taverna è ideale Mille per Miglia pranzi è ideale perriservato pranzi ed accoe cene private o aziendali. gliente della Taverna Mille Miglia è ideale per pranzi ATaverna Linoltre E Msale Eaziendali. Eper Tmeeting, GMille SoeSoffre A Linoltre Einoltre M Edella E TTaverna I Imeeting, N G gliente gliente Mille Miglia èNideale per Miglia pranzièdirezionaideale e cenee cene private odella aziendali. cene private osale private aziendali. Il Museo offre convention ed per pranzi Il Museo sale meeting per CDA, incontri Museo offre per convention ed SALE MEETING e cene private o aziendali. e cene private o aziendali. Il Museo offre inoltre sale per meeting, convention Il Museo offre inoltre sale meeting per CDA, incontri Museo offre inoltre sale per meeting, convention eded eventi. Per le scuole sarà disponibile una sala didattica eventi. le sarà disponibile sala didattica Il Museo offre sale ed li, e business room.una Nella stupenda cornice direzionaAinoltre L Econvention, M Per EperE meeting, T I scuole Neventi Gconvention S APerLSIlleEMuseo M E E S T A I N L E G M E E T I N G eventi. scuole sarà disponibile una sala didattica eventi. Per lescuole scuole sarà disponibile una sala didattica appositamente attrezzata, con un programma stueventi. le sarà disponibile sala didattica appositamente attrezzata, con un programma stuoffre inoltre salePer per meeting, convention ed li, convention, eventi e business room.una Nella stupenda cornice di un monastero del 1.008. appositamente attrezzata, con un programma stu- M E E T I N G S A L E M E E S T A I N L E G Il Museo offre inoltre Il Museo sale per offre meeting, inoltre convention sale per meeting, ed convention ed eventi. Per le scuole sarà disponibile una sala didattica diato per i più piccoli per imparare divertendosi. diato per i più piccoli per imparare divertendosi. appositamente attrezzata, con un programma stuappositamente attrezzata, con un programma studiato per i più piccoli per imparare divertendosi. di uninoltre monastero del 1.008. attrezzata, con un programma stueventi.appositamente Per le scuole eventi. sarà disponibile Per scuole una sarà sala disponibile didattica unameeting, sala Il Museo offre Il Museo sale per offre meeting, inoltre convention sale per eddidattica convention ed diato per più piccoli per imparare divertendosi. per ileipiù piccoli per imparare divertendosi. diato per i più diato piccoli per imparare divertendosi. appositamente attrezzata, appositamente con attrezzata, programma con stuun programma eventi. Per le scuole eventi. sarà un disponibile Per le scuoleuna sarà sala disponibile didattica unastusala didattica diato per i più piccoli diato per per imparare i più piccoli divertendosi. per imparare divertendosi. appositamente attrezzata, appositamente con un attrezzata, programma con stuun programma stuMUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLE MIGLIA diato per i più piccoli diato per per imparare i più piccoli divertendosi. per imparare divertendosi. TEL 030 3365631 TEL 030 3365680 MILLE MIGLIA TAVERNA MILLE MIGLIA MUSEOMUSEO MILLE TAVERNA MILLE MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLEMIGLIA MIGLIA TEL 030 3365631 TEL 030 3365680 TEL 030 TEL 3365680 TEL 030 3365631 TEL 030 030 3365680 MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLE MUSEO MILLE TAVERNA MILLEMIGLIA MIGLIA MUSEO MILLE TEL MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIA TAVERNA MILLE TAVERNA MIGLIA MILLE MIGLIA 030 3365631 TEL 030 3365680 030 TEL 030 3365680 Viale Bornata, 123 - S.TEL Eufemia - Brescia Mtempo” U S E Oalla alla “corsa della R scoperta I S Ttempo” Odella RA Nscoperta TpiùE bella & del“corsa Bmondo”, A Rpiù bella del mondo”,

TEL 030 3365631 030 3365631 segreteria@museomillemiglia.it - www.museomillemiglia.it MUSEO MILLETEL MIGLIA MUSEO MILLE MIGLIATEL Viale Bornata, 123 - S. Eufemia - Brescia

TEL 030 3365631 TEL- www.museomillemiglia.it 030 3365631 segreteria@museomillemiglia.it

030 3365680 TEL 030 3365680

VialeBornata, Bornata, 123 123 -- S. S. Eufemia Eufemia -- Brescia Brescia Viale 36 BRESCIAUP events segreteria@museomillemiglia.it www.museomillemiglia.it segreteria@museomillemiglia.it -- www.museomillemiglia.it 36 BRESCIAUP events

Viale123 Bornata, 123 -123 - Brescia S. Eufemia Eufemia Brescia Viale Bornata, 123 S. -- Brescia iale Bornata, Viale - S.Bornata, Eufemia - S. Eufemia - Brescia

TAVERNA MILLE TAVERNA MIGLIA MILLE MIGLIA TEL 030 3365680 TEL 030 3365680


PRESENTAZIONE 1000 MIGLIA NOVANTESIMA EDIZIONE 2017

ASOLO CASTELFRANCO VENETO

CITTADELLA OSPITALETTO ROVATO GHEDI MONTICHIARI GUIDIZZOLO CREMONA

VICENZA DESENZANO D/G SIRMIONE VERONA MONTECCHIO MAGGIORE

PADOVA

Parco Giardino Sigurtà MANTOVA

CANNETO SULL’OGLIO

BUSSETO

PARMA

FERRARA

REGGIO EMILIA MODENA

RAVENNA P.sso Abetone

PISTOIA

MONTECATINI TERME URBINO Gola del Furlo

GUBBIO

SIENA

PERUGIA

RADICOFANI

1a Tappa 1st Leg

Brescia Padova

2a Tappa 2nd Leg

Padova Roma

3a Tappa 3rd Leg

Roma Parma

4a Tappa 4th Leg

TERNI VITERBO RONCIGLIONE

Parma Brescia Versione aggiornata al 1 febbraio 2017 Il presente tracciato può essere soggetto a variazioni

Nel 2017, dopo la positiva esperienza dei tre anni precedenti, la Mille Miglia continuerà ad essere disputata in quattro tappe, per altrettante giornate. Il caloroso consenso da parte del pubblico e il gradimento dei concorrenti ci hanno indotto ad apportare profonde modifiche sull’intero programma e sul percorso, rendendo questa scelta pressoché irreversibile: la tappa in più, con l’aggiunta di quella domenicale, ha consentito a più persone di assistere al passaggio delle vetture in gara, soprattutto nella nostra provincia: in particolare, gli spettatori hanno mostrato di gradire lo spostamento dell’arrivo della Corsa dal sabato sera al pomeriggio della domenica, favorendo l’affluenza pure alle famiglie e ai più giovani. La parte sportiva della Mille Miglia 2017 prenderà il via la sera di martedì 16 maggio quando le vie cittadine faranno da sfondo al Trofeo Roberto Gaburri, una gara di regolarità cui prenderanno parte un centinaio di vetture iscritte alla Mille Miglia. Il percorso, con partenza da Piazzale Arnaldo e arrivo davanti al Tempio Capitolino di Via dei Musei, condurrà i partecipanti alla scoperta di alcuni degli scorci più affascinati dell’antica Brixia, dal Castello (dove saranno disputate le prove cronometrate), a Via San Faustino, Piazza Loggia e Corso Zanardelli (con l’affollatissima prova spettacolo tra due ali di pubblico).

Lo sforzo organizzativo, a soli due giorni dal via della Mille Miglia, è ampiamente compensato dall’opportunità di far vivere già dal martedì la sportiva atmosfera di amicizia internazionale a Brescia, la Città della Mille Miglia. Dopo verifiche e punzonatura, che saranno come sempre tenute alla Fiera di Brescia e, di seguito in Piazza della Vittoria, la partenza della trentacinquesima rievocazione avverrà da Viale Venezia, alle ore 14:30 di giovedì 18 maggio. Come sempre, rispettando la tradizione nata nel 1927, il percorso prenderà il via e terminerà a Brescia, attraversando mezza Italia prima e dopo il giro di boa a Roma. Ogni anno, il percorso subisce modifiche allo scopo di tornare a far transitare la Mille Miglia in località dove era assente da qualche anno. Nel 2017, proseguendo con la medesima filosofia, sono state apportate alcune variazioni al tracciato. Da Brescia, dopo i classici passaggi a Desenzano, Sirmione, e al Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio, superata Verona, quest’anno le 440 vetture della Mille Miglia punteranno su Vicenza, attraversando poi Cittadella, Asolo e Castelfranco Veneto, per chiudere la prima tappa a Padova, dove la prima auto giungerà verso le 21:15. BRESCIAUP 37


Il giorno dopo, 19 maggio, la seconda tappa porterà i concorrenti, come tradizione nella serata di venerdì, a Roma: per favorire tutte le richieste di transito, nel rispetto dello spirito di alternanza, nel 2017 la Freccia Rossa non scenderà a Sud lungo la costa Adriatica, ma più all’interno, percorrendo l’Umbria. Partiti da Padova alle 6:30 del mattino, i concorrenti transiteranno a Ferrara, Ravenna, Repubblica di San Marino, Urbino, Gola del Furlo, Gubbio, Perugia e Terni. L’arrivo a Roma è previsto intorno alle 21:15, con la passerella in Via Veneto e il consueto tour notturno nel cuore dell’Urbe. Sabato 20, con start alle 6:30, il percorso dalla Capitale resterà pressoché invariato fino alla Toscana: si tratta del tratto più classico della Mille Miglia, che comprende il passaggio a Ronciglione, Viterbo, Radicofani e Siena con l’irrinunciabile spettacolo di Piazza del Campo. Da qui, soddisfacendo le ripetute richieste degli appassionati locali, Mille Miglia 2017 salirà verso Nord passando a Montecatini Terme e Pistoia, valicando gli Appennini lungo il Passo dell’Abetone, per poi percorrere la pianura da Reggio Emilia a Modena. La terza tappa sarà conclusa nuovamente a Parma, che riserva sempre una calorosa accoglienza ai partecipanti: da qui, la mattina di domenica 21 maggio, i concorrenti prenderanno il via verso il traguardo di Brescia alle 7:00. Risalendo la Pianura Padana, la lunga carovana della Freccia Rossa attraverserà Busseto, Cremona, Canneto s/O., Mantova, Guidizzolo, Montichiari e Ghedi. Proseguendo nell’opera di promozione del territorio bresciano, delle sue tipicità e dei suoi prodotti - dopo lo spiedo dello scorso anno - la pausa pranzo sarà ospitata a Rovato, dove i concorrenti di tutto il mondo potranno

38 BRESCIAUP


gustare varie specialità, come il tipico manzo all’olio. Infine, via Ospitaletto, la passerella finale condurrà gli equipaggi sotto la bandiera a scacchi di Brescia. Programma e tracciato del Ferrari Tribute to Mille Miglia e del Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge saranno i medesimi della Mille Miglia, con l’eccezione della partenza e dell’arrivo della prima tappa, giovedì 18 maggio, che si terranno rispettivamente a Desenzano del Garda (dalle 13:45) e a Ferrara (dalle 21:00). Le principali novità dell’edizione 2017 riguardano l’aspetto sportivo con un sostanzioso aumento del numero di prove cronometrate, che salgono a 112 più 18 rilevamenti in 7 prove a media imposta. La classifica finale, dopo l’applicazione dei coefficienti (che restano invariati dopo le modifiche dello scorso anno) sarà quindi costituita da un totale di 130 tratti a cronometro. Tra questi, per la prima volta, la Mille Miglia disputerà alcune “prove spettacolo” nelle piazze di alcune località sul percorso, che saranno Verona, Castelfranco Veneto, Ferrara, Pistoia, Busseto, e Canneto s/O. Le ultime prove cronometrate della Mille Miglia 2017, decisive per la classifica, saranno disputate in un contesto straordinario: le piste dei Tornado del 6° Stormo dell’Aeroporto Militare di Ghedi. Sarà così rinnovata l’antica amicizia tra la Freccia Rossa e l’Aviazione Militare, nel solco tracciato da Franco Mazzotti, ideatore e fondatore della Mille Miglia, caduto nel 1942 alla cloche del suo aeroplano, durante una missione di guerra sul Canale di Sicilia.

INTEGRATORE PROENERGETICO DI CREATINA, L-ARGININA, VITAMINE E SALI MINERALI, DESTINATO A RIEQUILIBRARE LE CARENZE O GLI AUMENTATI FABBISOGNI CHE SI VERIFICANO IN CONSEGUENZA DI UNA DIETA SQUILIBRATA.

BRESCIAUP 39


mangano.com

MANGANO

MILANO / FIRENZE / DESENZANO / FORTE DEI MARMI / MILANO MARITTIMA / MANGANO.COM


PAG. 42 Qi - GRAN GALÀ LA DOLCE VITA PAG. 44 MOTORI&CUCINA IL BRACIERE - AC RACING PAG. 46 BRESCAI NIGHT REFRESH PAG. 48 TESTIMONIAL FOR EGO SHOP - A LA MOVIDA REZZATO PAG. 50 STORE LA TOGNAZZA - AMARE E AMARSI DI GUSTO PAG. 48 INAUGURAZIONE OSTILIO MOBILI VENETA CUCINA

BRESCIAUP 41


gran galà

la dolce vita La storia dello show

SABATO 28 GENNAIO, il QI CLUBBING ha ospitato i più grandi personaggi nati e cresciuti calcando il palco di questo storico Club, tutt’ora il cuore del divertimento, vivendo una notte al ritmo di performans e coinvolgimento, in un ritrovarsi tra i ricordi dei tempi passati, in una atmosfera magica ed emozionante. Qi clubbing Via delle Industrie, 83 - 25030 Erbusco Franciacorta (BS) Italia Tel. 030.724.1250 - info@qiclubbing.com Ph: Isaac Boateng

42


I premiati 1 - Brunella Valli Oscar alle coreografie e costumi - premio fedeltà - menzione speciale per le cadute 2 - Andrea Cancelli Oscar al Miglior Privè & P.R. d’Italia - Tapiro d’oro 3 - Emy Oscar per la migliore organizzazione 4 - Aurelio Bergomi capo, leader P.R. storico 5 - Laura Bartoli Oscar per Donna dell’anno - management aziendale - premio eleganza 6 - Manuel - tapiro per l’ingresso Premiati inoltre Alda e Gino i patron del locale più bello d’Europa.

BRESCIAUP 43


MOTORI & cucina

IL BRACIERE |

AC-RACING

Ristorante il Braciere Oltre che alla buona cucina, serata particolare in occasione della premiazione del “AC-Racing” presso il ristorante Il Braciere.

Il Braciere Via Prospero Rizzini 38 Cazzago San Martino

ilBraciere

Specialità Mediterranee Pesce di mare e Carne alla griglia Cucina Vegana e Senza Glutine

Via Rizzini 38, Cazzago S. M. (BS)

...a 1km dal casello autostradale di Rovato

Tel. 030 7254778 - 030 7751447

www.ristoranteilbraciere.net Chiuso di giovedì CUCINA

44

Seguici su:


BRESCIAUP 45


BRESCIA NIGHT

REFRESH

Spettacolo, musica, colori e felicità La passione per le feste e la vita notturna è stata la scintilla che ha fatto scaturire nelle nostre menti il desiderio di vedere tutto da una nuova prospettiva. Abbiamo unito le forze per trovare e scegliere le idee necessarie per affrontare nel migliore dei modi la grande sfida: un evento tutto nostro, creato per tutti i ragazzi come noi, dove chiunque possa divertirsi e essere fiero di raccontare il proprio sabato sera agli amici che non l’hanno vissuto. Così, poco meno di un anno fa, è nato REFRESH: un progetto ambizioso, una carica di energia dove spettacolo, musica, colori e felicità si fondono insieme per regalare a ognuno di voi un’esperienza unica nel suo genere. A maggio ci siamo affacciati per la prima volta in questo grande mondo grazie al primo evento “REFRESH”, tenutosi al Social Club: la grande partecipazione e i feedback positivi ci hanno convinto a portare avanti il nostro progetto. A novembre si è tenuto al Lattepiùlive il REFRESH atto II: per l’occasione abbiamo portato a Brescia Christy Swan, una giovane Dj italiana conosciuta nel panorama internazionale. Poche settimane fa ha preso atto, sempre al Lattepiùlive, il terzo evento targato “REFRESH”, nel quale abbiamo ospitato i Dirty Ducks, una coppia di giovani Dj modenesi conosciuti in Italia e nel mondo, insieme alla giovane Dj e showgirl milanese Aniram. I nostri eventi hanno riscosso un grande successo, soprattutto fra i giovani, e hanno consolidato la posizione del marchio REFRESH come punto fermo della vita notturna di Brescia e dintorni: siamo diventati una grande famiglia che cresce, muta e si evolve ogni giorno insieme al nostro pubblico, in un viaggio dove l’importante è tornare diversi da quelli che si era prima. Ora per noi è giunto il momento di prendere una piccola pausa dagli eventi e pensare a superare l’esame di maturità, senza dimenticare mai tutti i progetti lasciati ancora nel cassetto, pronti ad essere presentati al grande pubblico per le prossime tappe del nostro viaggio. “Se segui tutte le regole, ti perdi tutto il divertimento” REFRESH Ph: Sidass

46


BRESCIAUP 47


TESTIMONIAL FOR

EGOSHOP

Presentazione delle finaliste Si è quasi conclusa la ricerca delle nostre testimonial!! Ebbene si è svolta il 19 Febbraio al Movida di Rezzato la presentazione delle finaliste della stagione SPRING/SUMMER 2017 dove è stata eletta la nuova miss del pubblico tramite le 100 schede di votazione date a i presenti durante la serata, che ha visto come vincitrice la bellissima Greta Vianelli di soli 17 anni di Castelmella, frequenta la scuola di formazione Educo per diventare parrucchiera ed il suo sogno nel cassetto è di girare il mondo! Durante la serata sono state elette fuori graduatoria: miss Image Time Agency - Silvia Surimi & Paula Vancea - miss fotogenia - Denise Cinquini - miss bikini - Nicoleta Nichita - miss i love blog by Camilla Giurini - Maria Ciobanu - miss Brescia Up Giada Gatta - ed infine miss Zanzaro Rtb - Sara Tononi . Ora non ci resta altro che aspettare la finalissima dove scopriremo le vincitrici ufficiali del concorso domenica 19 marzo alla discoteca Scacco Matto! Si ringraziano : Sergio Galeri di Ondaverde Hairlook, centro estetico ayurvedico Namastè per il make-up, L’occhialeria per gli occhiali & Ego Shop per i vestiti e costumi che hanno sfilato durante la serata. La Movida Via Giuseppe Mazzini, 59 - Rezzato BS Fb: La Movida - Steakhouse & Live Music Ph: Stefano Rossetti

48


Piazza Matteotti 21, 25015 Desenzano del Garda (BS) BRESCIAUP 49 Tel. 392 061 9854


La Tognazza

Amarsi e amare di gusto Per essere felici

Aperitivo con Gusto e Amore, un connubio perfetto organizzato da Marianna Zeni presso lo Store La Tognazza nella serata del 14 Febbraio dove ospite d’eccezione la scrittrice Valeria Benatti ha intrattenuto gli intervenuti con la presentazione dei suoi libri. Spaziando tra Eros e Cucina, con umorismo e scioltezza uniti al suo inconfondibile elegante stile, l’aperitivo è stato un piacevole momento conviviale tra autografi e risate unite a stuzzicherie nonchè le bollicine firmate La Tognazza. Store La Tognazza Via antica Porta Tintoria 12 - CR

50


Nuove

Nuova Nuova

Renault SCENIC Renault MEGANE Renault MEGANEBerlina Berlinaee Sporter Sporter e GRAND SCENIC

Technology forfor success Technology success

Multi-space for multi-stories

Nuova Gamma Renault MEGANE In caso di permuta o rottamazione Nuova Gamma Renault MEGANE In caso da di permuta o rottamazione

15.450 €** 15.450 ** €

1.500 € 3 anni di KASKO a soli 300 € da

E tagli

dal prezzo

**

Con finanziamento RENAULT SUPERCUT**. Oltre oneri finanziari. TAN 5,99% - TAEG 8,15%

Vieni a scoprirle in concessionaria domenica. conanche finanziamento SUPER KASKO RENAULT A febbraio sempre aperti TAN 5,99% • TAEG 8,13% Anche domenica

Con la tua famiglia, ogni giorno è una storia diversa. Da oggi hai uno spazio per viverle tutte. Gamma MEGANE. Consumi (ciclo misto): da 3,5 a 6 l/100 km. Emissioni di CO : da 90 a 134 g/km. Consumi ed emissioni omologati. Foto non rappresentativa del prodotto. Info su Scopri la nuova gamma Renault SCENIC: design esclusivo con cerchi in lega daFoto 20”, tecnologia www.promozioni.renault.it Gamma MEGANE. Consumi misto): da 3,5 a 6 l/100 Emissioni CO : dachiavi 90 a in 134 g/km. edeemissioni rappresentativa del prodott o. *Prezzo riferito a Nuova (ciclo Renault MEGANE BERLINA LIFE km. Energy TCe 100,discontato mano, IVAConsumi inclusa, IPT contributo omologati. PFU esclusi, validonon in caso di ritiro di un usato o vettura Infoinnovativa suda www.promozioni.renault.it sistema Multi-Sense e straordinaria dalla consolle centrale scorrevole. rottamare e didel proprietà del cliente da almeno 6 mesi, presso lamodularità Rete Renault che aderisce all’iniziativa. È unadata nostra off erta valida fino al 28/02/2017. *Prezzo riferito a Nuova MEGANE BERLINA LIFE Energy TCe 100, scontato chiavi in mano, IVA inclusa, IPT e contributo PFU esclusi, valido in caso dio ritiro di un usato o vett€ura da **ESEMPIO DI FINANZIAMENTO RENAULT SUPERCUT su Nuova Renault MEGANE BERLINA LIFE Energy TCe 100 a € 13.950 (in caso di permuta rottamazione): anticipo 3.860, rottE amare epiù, di proprietà cliente da GRAND almeno 6 mesi, presso Rete Renault aderisce all’iniziativa. È una nostra offerta fino al 31/12/2016. importo totale del del credito € 10.090, 36 rate da €SCENIC, 198,82lacomprensive, inche caso di adesione, diposti Finanziamento Protett o evalida Pack Service a € 1.299 comprendente: 3 anni di assicurazione in con Nuova hai anche sett e di serie. **ESEMPIO DI FINANZIAMENTO SUPER KASKO RENAULT su Nuova MEGANE BERLINA LIFE Energy TCe 100: anticipo € 5.260, importo totale del credito € 10.190, 36 rate da Furto e Incendio, 3 anni di assicurazione Kasko, 1 anno di Driver Insurance, Estensione di Garanzia 3 anni o 80.000 km e Manutenzione ordinaria 3 anni o 50.000 km. Interessi € 1.702, 2

2

€ 198,82 comprensive, in caso adesione, di €Finanziamento Protett o e Pack Service € 1.199 comprendente: 3 anni€di6.426 assicurazione Furto e Incendio, 3 anni di assicurazione Kasko, 1 importo totale dovuto daldiconsumatore 13.583; TAN 5,99% (tasso fisso); TAEGa8,15%; Valore Futuro Garantito (rata finale); spese istruttoria pratica € 300 + imposta di bollo anno diinDriver Estensione di Garanzia o 80.000 km e Manutenzione ordinaria 3 anni o 50.000 km. Importo FINRENAULT. totale dovuto dal consumatore precontratt € 13.583; TAN (tasso misuraInsurance, di legge, spese di incasso mensili 3€ anni 3. Invio comunicazioni periodiche per via telematica. Salvo approvazione Documentazione uale5,99% e assicurativa fisso); disponibile TAEG 8,13%; Valore Futuro Garantito € 6.426 (rata fi nale); spese istrutt oria pratica € 300 + imposta di bollo in misura di legge, spese di incasso mensili € 3. Invio comunicazioni presso i punti vendita della Rete Renault convenzionati FINRENAULT e sul sito www.finren.it. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. È una nostra offerta valida periodiche per via telematica. Salvo approvazione FINRENAULT. Documentazione precontrattuale ed assicurativa disponibile presso i punti vendita della Rete Renault convenzionati fino al 28/02/2017. Gamma SCENIC. Emissioni di CO 2: da 100 a 136 g/km. Consumi (ciclo misto) da 3,9 a 5,8 l/100 km. Emissioni e consumi omologati. FINRENAULT e sul sito www.finren.it. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. È una nostra offerta valida fino al 31/12/2016.

CONCESSIONARIA RENAULT AUTOSPAZIO Via Armando Diaz, 10 - S.Zeno N. (BS) - Tel. 030 35 39 320 www.autospazio.it

BRESCIAUP 51


INAUGURAZIONE

OSTILIO MOBILI VENETA CUCINE Chef Ernst Knam.. connubio di gusto

Nella giornata di Domenica 19 febbraio grazie all’evento in occasione della grande inaugurazione dello Store OSTILIO MOBILI & VENETA CUCINE, Brescia si è vestita di gusto con lo Showcooking dello Chef Pâtissier Ernst Knam. Gli intervenuti, intrattenuti fino al suo arrivo da stuzzicherie accompagnate da una selezione di vini speciale,hanno accolto verso le 17 il giudice di Bake Off Italia che ha fatto tappa nel nuovo store di Viale Duca Degli Abruzzi, rendendo questa giornata, un’occasione speciale, all’insegna della dolcezza a base dell’ingrediente per eccellenza, il cioccolato. Lo Chef ha stupito con tecniche e idee, dando modo ai presenti, di vedere all’opera un artista del cioccolato, soprattutto per la gioia dei più golosi, creando così un evento gustosissimo per un debutto coi fiocchi di Ostilio Mobili & Veneta Cucine! Ostilio mobili Viale Duca degli Abruzzi, 101, Brescia www.ostiliomobili.it

52


BRESCIAUP 53


Imprenditori a Scuola di Web A cura di Giorgio Nicoli

Usare internet per trovare nuovi clienti in 7 giorni

Quando tutti parlano di internet, social network o business online, annuisci senza sapere bene di cosa si stia parlando? È arrivato il momento di riscattarti. Questo spazio è dedicato agli imprenditori moderni, dinamici e determinati, che vogliono capire come internet può davvero aiutare le piccole e medie imprese a diventare grandi. In questa prima lezione della “scuola di web”, voglio raccontarti di com’è facile usare internet per promuovere la tua azienda e trovare subito nuovi clienti realmente interessati al tuo prodotto. Se anche tu, come tanti altri imprenditori, hai la necessità di acquisire clienti e aumentare il fatturato, mettiti comodo e goditi la lettura. Ancora non lo sai, ma internet è l’unica soluzione capace di risolvere per sempre un problema comune a tanti imprenditori come noi: trovare nuovi clienti e aumentare il fatturato. Non ci credi? Allora devi sapere che oggi il 90% delle persone cerca su internet ciò che intende acquistare. I conti sono presto fatti: 9 volte su 10, un tuo potenziale cliente sceglie cosa e da chi acquistare in base alle informazioni che trova su internet. Per questo è fondamentale che tu sia presente sul web con la tua offerta commerciale. Devi fare in modo di essere sempre visibile e far sì che chi naviga su internet, ti trovi subito e con facilità. Come? Grazie ad un mix di fattori vincenti che permettono alla tua azienda di ottenere massima visibilità e di sviluppare un’offerta commerciale aggressiva su un target mirato. Una buona campagna marketing su Google può essere un ottimo modo per iniziare. Con Google puoi pubblicare annunci commerciali e promuovere il tuo prodotto in modo da raggiungere a colpo sicuro chiunque lo stia cercando. Con annunci accattivanti e definendo i parametri con i quali vuoi farti trovare, sarai subito pronto a ricevere tante nuove richieste di contatto. Ma non è finita qui. Posizionarti bene sui motori di ricerca non basta. Quando il cliente clicca sull’annuncio, si aspetta di trovare immediatamente ciò che cerca. Ecco perché ti serve anche una pagina di atterraggio, vincente! 54 BRESCIAUP

Cos’è? È un mini sito internet, ricco di contenuti, efficace e persuasivo, interamente dedicato al prodotto o servizio che vuoi promuovere e pensato esclusivamente per stimolare il cliente a compiere una determinata azione (richiesta di preventivo, acquisto del prodotto, richiesta di informazioni …). Uno strumento pensato per quel 90% di clienti che ancora non ti conosce e che si aspetta di trovare il tuo prodotto nei primi 10 secondi di navigazione, senza distrazioni e perdite di tempo. Con una pagina di atterraggio ben fatta e una campagna marketing vincente, chiunque si troverà a cercare il tuo prodotto, non potrà sfuggire alla tua offerta commerciale. Hai trovato questo articolo interessante e vuoi maggiori informazioni? Visita www.yourbiz.it e guarda i progetti di chi ha sfruttato internet per trovare nuovi clienti e ottenere ogni giorno tante richieste di contatto. Non perdere la tua opportunità di fare qualcosa di bello per la tua impresa! Alla prossima, Giorgio Nicoli – CEO Yourbiz Srl


BRESCIAUP 55


motori&co

L’auto che non c’era. Hybrid /Electric /Plug-in

Nuova Hyundai IONIQ non è solo una nuova auto. È un nuovo mondo. Progettata all’insegna della IONIQ è innovazione, stile e amore per l’ambiente.

IONIQ Hybrid tua a 21.650 euro con permuta o rottamazione.

restyling versione europea Mazda3

Scopri tutte le novità di IONIQ su hyundai.it Nome Concessionaria Ufficiale Hyundai Indirizzo, xx - xxxxx Xxxxxxxxx (XX) Tel. xxxx.xxxxxx - Fax xxxx.xxxxxx email@nomedealer.com - www.dealer.it

Logo dealer

Driven by e-motion.

ANNI

BATTERIA* GARANTITA

GARANZIA

CHILOMETRI

ILLIMITATI ANNI

Gamma nuova IONIQ Hybrid: consumi l/100km (ciclo medio combinato) da 3,4 a 3,9. Emissioni CO2 g/km da 79 a 92. Prezzo promo riferito a nuova ION valida con permuta o rottamazione di veicolo usato. Offerta valida fino al 31/12/2016. Con il contributo delle Concessionarie aderenti. *Hyundai offre una g sulla batteria agli ioni polimeri di litio. Condizioni e limiti della garanzia Hyundai su www.hyundai.it/servizipostvendita/5anni.aspx. Tale Garanzia prop componenti delle autovetture.

Dealer_IONIQ VT dicembre 2016.indd 1

È stato presentato il restyling della versione europea della Mazda3. Gli interventi sono quelli già annunciati in Giappone per la Axela, denominazione locale della stessa vettura e riguardano solo marginalmente il design, concentrando invece l’attenzione sulle dotazioni e sulle innovative soluzioni tecniche. La più importante è l’adozione del G-Vectoring Control appena presentato sulla Mazda6, che può ridurre la coppia erogata per trasferire il carico sull’asse anteriore e migliorare l’inserimento in curva. Leggero restyling e nuove dotazioni. Esternamente la nuova Mazda3 si riconosce per la nuova mascherina e per i gruppi ottici aggiornati, disponibili anche in

56 BRESCIAUP

versione Led, per gli specchietti con frecce integrate e per i nuovi cerchi di lega da 18”. Inoltre le tinte Eternal Blue, Sonic Silver e Machine Grey Premium, abbinate alle nuove finiture previste per gli interni. È stata aggiornata la console centrale con il nuovo comando elettrico del freno di stazionamento; prevista l’adozione dell’head-up display a colori con funzionalità aggiuntive e dei nuovi sistemi di sicurezza Smart city brake support con riconoscimento pedoni e Traffic sign recognition. Inoltre lavori di miglioramento sono stati condotti anche sul telaio, sull’assetto e sui materiali fonoassorbenti per migliorare il confort.


La guida tra le Eccellenze italiane.

LA NOSTRA APP IN APPLE STORE

Scarica la nostra applicazione per non perderti le nostre promozioni

La guida tra le Eccellenze italiane.

BRESCIAUP 57


ESSEREEBENESSERE A cura di Diego Baiano

ADDOMINALI SCOLPITI IN UN MESE: CON DIETA ED ESERCIZI SI PUÒ! Allenamento mirato e alimentazione corretta: consigli utili per addominali da far invidia in poche settimane. Addome scolpito ,con la primavera, ogni uomo ha tra i propri obiettivi primari quello di non doversi vergognare della pancetta accumulata durante le stagioni più fredde quando si ritrova in spiaggia senza maglietta. Nascosto da pesanti maglioni di lana e cappotti nei mesi precedenti, anche l’addome con il periodo delle vacanze vuole infatti la sua parte. E per chi non è riuscito in tempo a mettere in campo le tecniche migliori per non farsi trovare impreparato, ecco qualche consiglio per rimediare nel giro di un mese. Allenamento costante e alimentazione corretta sono ovviamente i due fili conduttori per arrivare in trenta giorni ad avere un fisico da far invidia. Segnando sul calendario la prima giornata dedicata al fitness in nome degli addominali scolpiti, è importante ricordarsi di cominciare con degli esercizi di stretching, sia statici che dinamici. Il primo tipo prevede l’estensione dei muscoli in posizioni di allungamento per 10-20 secondi, quello dinamico invece l’esecuzione di determinati esercizi (ad esempio l’oscillazione delle braccia o delle gambe) a diverse velocità. Poi si passa seriamente agli addominali, con tre serie da almeno 30 ripetizioni e pausa di un minuto e mezzo tra una e l’altra. Un esercizio utile è quello della cosiddetta bicicletta: basta mettersi supini, con le mani sotto il sedere, e alzare leggermente le gambe da terra, facendole muovere come si stesse pedalando su due ruote, appunto. I movimenti devono essere ampi, stendendo bene la gamba che sta per scendere e facendola arrivare a pochi centimetri da terra. Un altro esercizio è poi quello della forbice: sempre stesi a terra e con le mani sotto il sedere, bisogna alzare le gambe da terra tenendole tese e parallele al pavimento, facendone salire una alla volta fino a formare un angolo a novanta gradi con il corpo. L’esercizio del portafoglio, invece, prevede una posizione di partenza seduti a terra con le gambe piegate e le mani dietro la schiena. A questo punto si sollevano le gambe lasciandole piegate, poi bisogna stenderle leggermente e quindi avvicinare le ginocchia al petto, portando il busto in avanti.

58 BRESCIAUP


Dopo il primo giorno di allenamento, tutto sommato leggero, si continua a lavorare con esercizi mirati ma di diverso genere. Per lavorare sugli addominali frontali, ad esempio, è necessario sdraiarsi e flettere le gambe appoggiando i piedi a terra in modo che si formi un angolo di circa 45 gradi. La schiena rimane appoggiata al pavimento o sul tappetino e poi, mani dietro la nuca, si solleva il busto di circa 15 centimetri, ripetendo per almeno dieci volte. Oltre a questo nuovo esercizio, il secondo giorno alla ricerca dell’addome perfetto prevede che si ripetano anche quelli già collaudati 24 ore prima. Il terzo e quarto giorno di “programma speciale” per l’addome, prevede un maggior carico di lavoro. In altre parole, è necessario lavorare sull’intensità degli esercizi. Si aumentano ad esempio il numero di serie per quelli relativi agli addominali frontali e alla bicicletta, mentre si aggiungono all’elenco esercizi relativi agli addominali laterali e obliqui. Per i primi (almeno 3 serie da 10) ci si deve innanzitutto sdraiare su di un fianco, con le gambe tese. Tenendo l’avambraccio a terra e la mano aperta avanti poggiata sul pavimento, ci si alza facendo leva sui muscoli addominali laterali e portando il corpo su tutto insieme, senza far andare prima i glutei o il torace. Si rimane in questa posizione per almeno 20 secondi e poi si ritorna nella posizione di partenza. Per quanto riguarda gli addominali obliqui, bisogna mettersi in posizione supina e piegare le gambe a 45 gradi, tenendo le mani dietro la testa e la schiena attaccata al pavimento. Poi si contraggono gli addominali alzando il busto e la testa verso un lato e successivamente verso l’altro. In questo caso è consigliabile procedere con sei serie da 10 ripetizioni. Il quinto giorno, oltre all’esercizio appena illustrato per gli addominali obliqui, ne prevede altri due. Il primo è, partendo da sdraiati, con le gambe alzate, una alla volta, senza sollevare il sedere, mantenendo la stessa posizione per almeno cinque secondi. L’altro è detto a candela: ci si stende a pancia in su, con le mani lungo il corpo, e si sollevano lentamente le gambe contraendo glutei e addominali fino a quando le cosce non sono perpendicolari al pavimento. A questo punto si incrociano i piedi e si solleva il bacino, tornando dopo uno o al massimo due secondi nella posizione di partenza. Tutti gli esercizi sono da eseguire in tre serie da trenta ripetizioni. Il sesto giorno è concessa una pausa, mentre il settimo coincide col momento di uscire all’aria aperta e correre per una mezz’oretta, concludendo l’allenamento con un po’ di stretching statico. Nelle tre settimane successive occorre ripetere tutti gli esercizi appena illustrati, aumentando progressivamente di due serie ogni esercizio e riducendo la pausa di recupero tra una e l’altra a 30 secondi.

A tavola, invece, è necessario intervenire con una

dieta equilibrata e ricca di fibre, bevendo almeno due litri di acqua al giorno ed evitando cibi super salati e quantità esagerate di carboidrati. Per almeno un mese bisogna dire addio a eccessi di condimenti grassi come olio, burro e sale, preferendo invece erbe aromatiche e spezie, come salvia, rosmarino, basilico, menta, aglio, erba cipollina e prezzemolo. Da evitare anche i legumi e da limitare i latticini, mentre consigliatissimi sono i cereali integrali e il pesce azzurro. Per quanto riguarda le sempre utilizzabili verdure, in cima all’elenco ci sono carciofi, asparagi, finocchio, sedano, peperoni, melanzane, lattuga, fagiolini, zucca e barbabietola. Utilissimo, infine, anche il pomodoro, ricco di licopene, sostanza dall’altissima capacità antiossidante.

BRESCIAUP 59


ph Davide Cornacchini per VS Studio

ritorna

LA FIERA DEDICATA A

ARREDI, COMPLEMENTI E PRODOTTI PER LA CASA E L’OUTDOOR

con il Patrocinio di

60 BRESCIAUP


BRESCIA

BRIXIA FORUM FIERA DI BRESCIA via Caprera, 5

BRESCIAUP 61


POWERED BY

universalbeautyacademy.com

62 BRESCIAUP

beautypioneers.com

beautyforce.org


Appello

alle Famiglie, alle Istituzioni e agli Operatori della Bellezza e del Benessere Ancora troppe Famiglie, Presidi, Insegnanti delle Scuole Medie di Primo Grado e Operatori concepiscono gli Istituti Professionali del mondo della Bellezza, come rifugio per figli e allievi indolenti e non come trampolino di un avvenire prospero Invito le Famiglie, le Istituzioni e gli Operatori ad una maggiore analisi delle reali opportunità che offre il Mondo della Bellezza al fine di non precludere ai giovani LA REALIZZAZIONE DEI LORO SOGNI DI PROSPERITÀ

GIANNANTONIO NEGRETTI PIONIERE DELLA BELLEZZA E PRESIDENTE DI NG GROUP UNIVERSAL

BRESCIAUP 63


Gioia Fabiano Solare, disinvolta, autoironica e piena di energia, così si presenta Gioia, la modella che questo mese ha catturato la nostra attenzione Parlaci un po’ di te: dove sei nata, dove vivi e quanti anni hai? G.- Ho 12 anni e sono nata a Brescia ma vivo a Desenzano del Garda. Cosa fai nella vita e nel tempo libero? Cosa vorresti fare da grande? I.- Sono una studentessa, quando sono libera dalla studio amo dedicarmi alla fotografia, mi piace stare in compagnia dei miei amici e andare con loro alle feste per ballare e ascoltare buona musica, a volte però apprezzo stare comoda sul divano a guardare un film. Cosa ti affascina del mondo dello spettacolo? I.- Tutto ciò che fa parte di quel mondo mi affascina soprattutto la moda, da sempre desidero fare la modella, indossare bei vestiti, sfilare e posare davanti una macchina fotografica-

* Le modelle del mese vengono presentate da Anthony Le Models, agenzia di Brescia; Ph: Alex Giovita

64 BRESCIAUP


www.relaxandbeauty.it Centro benessere RELAX AND BEAUTY a Borgo San Giacomo, un’oasi di benessere leader nel settore da dieci anni. APERTO 7 GIORNI SU SETTE ORARIO CONTINUATO SU PRENOTAZIONE DALLE ORE 10 ALLE ORE 21 con possibilità di acquistare on line qualsiasi servizio proposto.

PERCORSO BENESSERE

MIMOSA*

90 MINUTI DI TOTALE RELAX ALL’INTERNO DELLA ZONA

BENESSERE CON VASCA IDROMASSAGGIO, BAGNO TURCO, DOCCIA EMOZIONALE E 20 MINUTI DI MASSAGGIO PERSONALIZZATO CON OLII ESSENZIALI ALLA LAVANDA E YLANG-YLANG DALLE PROPRIETA’ STIMOLANTI, PURIFICANTI, RILASSANTI E ANCHE TONIFICANTI €. 80,00 PER UNA PERSONA €. 120,00 PER DUE PERSONE €. 150,00 PER TRE PERSONE €. 200,00 PER QUATTRO PERSONE €. 250,00 PER CINQUE PERSONE €. 300,00 PER SEI PERSONE

*Promozioni valide dal 1 al 31 marzo

Regala o regalati una delle promozioni speciali che ti abbiamo riservato pagando subito tutto il pacchetto di 10 sedute, te ne regaliamo subito 3

LASER DIODO 808 Pacchetto 7+3 1 zona €. 390,00 €. 273,00 2 zone €. 590,00 €. 413,00 3 zone €. 690,00 €. 483,00 4 zone €. 790,00 €. 553,00 Total body €. 990,00 €. 694,00

LIPOLASER + PRESSOTERAPIA Pacchetto 7+3 1 zona €. 490,00 €. 343,00 2 zone €. 590,00 €. 413,00 3 zone €. 690,00 €. 483,00 CENTRO BENESSERE RELAX AND BEAUTY

LIPOLASER + MASSAGGIO MANUALE Pacchetto 7+3 1 zona €. 590,00 €. 413,00 2 zone €. 790,00 €. 553,00 3 zone €. 890,00 €. 623,00

Borgo San Giacomo (BS) Piazzale Berlinguer n. 2/4 Tel. 030/9487385 – 339/3705388 email: info@relaxandbeauty.it sito: www.relaxandbeauty.it con possibilità di effettuare acquisti anche on-line pagina facebook: Centro benessere Relax and Beauty @cbrelaxandbeauty


djDELMESE A cura di Lorenzo Tiezzi

Tommy Luciani Il DJ di Vida Loca

Abbiamo incontrato Tommy Luciani, uno dei dj italiani in maggiore ascesa. Il suo nome di battesimo è ovviamente Tommaso, ha 36 anni, è originario di Marina di Carrara, una piccola città a due passi dalla Versilia dove vive tutt’ora, tra una serata e l’altra. “La adoro: il contrasto tra le Alpi Apuane ed il mare la rendono unica. Il suo interesse principale, in questo periodo è proprio la musica. “Mi sono separato qualche anno fa, e da allora sono single. Ho attraversato momenti di cambiamenti importanti, ed è nella musica che ho ritrovato me stesso”. E’ il dj di Vida Loca, festa itinerante che fa ballare periodicamente alcuni dei più importanti locali italiani ed ogni estate fa tappa pure al Tipic di Formentera, discoteca in cui negli anni ’70 si esibirono anche i Pink Floyd. Vida Loca è davvero in crescita esponenenziale: è costantemente in tour con la festa itinerante Vida Loca. Tra i locali che la festa tocca più spesso ci sono il Sali e Tabacchi di Reggio Emilia, il Qi Clubbing di Rovato (BS), il Joia di Napoli, il Demodé di Bari, l’Extra Extra di Padova ed il Bambù di Mantova.

Ci racconti i tuoi inizi?

Che cosa ti ha spinto a fare il dj?

Ho iniziato alla fine degli anni ’90 ed ho passato anni rovistando nelle ceste dei i mercatini alla ricerca di dischi in vinile. Allora cercavo soprattutto brani di musica funk e disco e provavo a mixarli in tutte le combinazioni possibili. In quegli anni la tecnologia non era così potente, si mixava ‘alla vecchia maniera’ impiegando molto tempo prima di raggiungere buoni risultati. Sono cresciuto creando contatti con altri appassionati, facendo la fila per avere un’opportunità ed allenandomi al massimo per essere pronto il giorno in cui sarebbe arrivata. 

A 16 anni mi sono innamorato totalmente della cultura hip hop e sono diventato dapprima un ballerino di break dance (un tipo di danza legato appunto all’hip hop). Nella mia città non esisteva un locale, un negozio di dischi o qualcuno che potesse darmi delle indicazioni in merito. Ho pian piano iniziato a cercare tutta la musica che utilizzavo per ballare e proporla nell’ordine che più mi emozionava… E così ho scelto chi volevo essere nella vita: un dj.

66 BRESCIAUP


Ci racconti i tuoi progetti musicali? Sono concentrato al cento per cento su Vida Loca. E’ una festa party energica, uno spettacolo unico. Negli ultimi sei mesi ha attraversato l’Italia  travolgendo molti dei locali di riferimento ed il loro pubblico. Attraverso  un viaggio emotivo creato da musica ed esibizioni trasformiamo  ogni evento nella festa perfetta. Sono poi attualmente in studio di registrazione per per finire il mio primo EP. 

Ci racconti la tua giornata tipo quando non lavoro? E quando lavori? Le persone che mi stanno vicine mi dicono che sono malato di lavoro. Sono sempre al lavoro! Il fatto che il mio lavoro è la mia più grande passione quindi alzarmi la mattina e mettermi le cuffie è una cosa normalissima. L’ozio non fa per me.

Ideale per chi non ama truccarsi ma vuole essere sempre bella e curata

Come vedi i giovani che frequentano le discoteche? Sono ragazzi e può succedere che alcuni fraintendano il divertimento con l’eccesso, ma con i giusti servizi e la giusta atmosfera ogni serata rimane sotto controllo. Negli ultimi tempi , ho visto una tendenza: c’è molta più energia positiva e più voglia di far festa in maniera sana.   

Che passioni hai oltre alla musica?

Sono una cintura nera di Awkta Wing Tiun Kung Fu, un’arte marziale con un nome che sembra uno scioglilingua. Insegno regolarmente questa splendida disciplina. Mi dò equilibrio, energia e mi mantiene in forma: è la chiave del mio benessere. Un’altra grande passione è il surf da onda, quindi d’estate o d’inverno, impegni permettendo non mi perdo le onde.

Eugenia extension riceve su

appuntamento presso Centro Estetico Solarium Vip Via Chiusura 16/c Brescia Tel. 030 310253


IL MIO PUNTO G

A cura di Gloria Del Vecchio

DA NEO-BLOGGER A EDITOR Quanto mi piace scrivere, dire la mia, creare, ma sopratutto condividere ciò che faccio, che acquisto o che vivo. Non è una forma di esibizionismo anzi al contrario, è un modo per dare speranza a chi come me ha sempre dovuto combattere e dimostrare quanto vale. Per chi non viene creduto, deriso perché vittima di bullismo o preso di mira dai paesanotti con la puzza sotto il naso. Io per vari motivi ho dovuto e voluto abbattere i pregiudizi, prima di tutto per me stessa; ed oggi più che mai sono realizzata professionalmente. Piena d’impegni accademici, tra lezioni, esami, sfilate e lavoro, sempre in giro per i locali più belli d’Italia. Sì ho 28 anni e ancora studio moda e eventi, sono del parere che non si finisce mai di imparare e studierei tutta la vita, per amore del sapere e per cultura. Le mie più grandi passioni, sono la danza, la moda, la nightlife, il beauty, lo sport, i viaggi e le coltivo tutte. Il tempo per fare tutto questo? Lo si trova se davvero si desidera.

"il mio punto g" Ho aperto un blog, che racchiude tutto il mio mondo, si chiama il mio punto G, il mondo di una sognatrice che piano piano sta realizzando tutti i suoi sogni, il mondo dal il mio punto di vista. L’ultimo sogno che avevo nel cassetto era quello di avere una mia rubrica in un magazine. Creando eventi da due anni e conoscendo bene Brescia Up, non potevo chiedere di meglio che esordire come editor di moda e nightlife, proprio per la testata mensile più cool e trendy di Brescia.

E’ un immenso piacere poter condividere con i lettori della rivista i miei consigli da giovane stylist, blogger e event planner. Parleremo insieme di sfilate, tendenze, make up , capelli e sopratutto il mondo della notte; con interviste ai miei colleghi “pipistrelli”: dj producer di calibro, vocalist, performer, cantanti, ballerini tv, ragazze immagine, modelle e tutte le novità della vita in discoteca. Sarò felice anche di dare spazio alle vostre domande, vi risponderò, per consigliarvi sempre al meglio. Prometto di farvi anche divertire con i miei neologismi da me definiti i “Glorygismi”.

Quindi grazie al direttore Emanuele Zarcone posso annunciarvi che il nome del mio blog: IL MIO PUNTO G darà vita all’omonima nuova rubrica di BresciaUp. Non vi deluderò, perchè sarebbe come deludere me stessa. A presto,

Gloria DV

70 BRESCIAUP


CORSO MAKE UP CORRETTIVO + SPOSE

26 Marzo 2017 dalle 10 alle 18 BRESCIA, Via Orzionuovi 10 prezzo 250 €


NATUROPATIA&BENESSERE A cura di Barbara Bet Naturopata

I FIORI DI BACH

Cosa sono e a cosa servono Questo mese parliamo di rimedi naturali psicosomatici; i Fiori di Bach. Per fiori di Bach vengono solitamente intesi dei preparati finali derivanti dall’infusione, in acqua e alcol, di specifici fiori. I rimedi floreali di Bach, basati sulla floriterapia, poggiano sulla tesi secondo la quale alla base di una malattia vi sarebbe un disordine energetico, manifestato dall’apparire dei sintomi. A ogni disturbo fisico corrisponde un disturbo psicologico o emotivo. Il fiore interviene nel curare gli stati d’animo e le reazioni agli eventi, nella convinzione che la mente influisca sul naturale benessere del corpo. Ogni fiore o essenza corrisponderebbe a uno specifico stato psicologico del paziente, espresso da più sintomi. Esistono 38 essenze che si suddividono in guaritori, aiuti e assistenti. A queste si aggiunge il Rescue Remedy, rimedio n.39 di Bach, dalle temporanee finalità stabilizzanti in casi di emergenza. Edward Bach formulò la teoria della cura con i fiori in aperto contrasto con l’ambiente accademico. Laureato in Medicina nel 1912, si avvicinò ben presto all’omeopatia. Su tali basi, formulò la sua teoria, le cui componenti traggono evidente spunto da omeopatia, medicina ayurvedica, fitoterapia cinese, pranoterapia e riflessologia. Ciascuno dei 38 rimedi scoperti dal dr. Bach è indicato per un particolare tipo di carattere o stato emotivo. Per scegliere i rimedi occorre soltanto riflettere su che tipo di persona si è e sugli stati emotivi che si stanno provando. Ecco i fiori di bach a cosa servono:

I RIMEDI FLOREALI DI BACH Agrimony: tortura mentale mascherata da un’espressione allegra Aspen: paura di qualcosa di ignoto, priva di oggetto Beech: intolleranza Centaury: incapacità di dire di no Cerato: mancanza di fiducia nelle proprie decisioni Cherry Plum: paura di impazzire, di perdere il controllo Chestnut Bud: difficoltà ad imparare dai propri errori Chicory: amore egoista e possessivo Clematis: sogni ad occhi aperti e progetti per il futuro senza agire nel presente Crab Apple: il rimedio che depura; disgusto di sé e del proprio corpo Elm : quando si è sopraffatti dall’eccesso di responsabilità Gentian: scoraggiamento dopo un insuccesso Gorse: perdita della speranza, disperazione Heather: egocentrismo e tendenza a parlare sempre di sé Holly: odio, invidia e gelosia Honeysuckle: nostalgia, si vive nel passato Hornbeam: tendenza a rimandare gli impegni, stanchezza al solo pensiero di fare qualcosa Impatiens: impazienza Larch: mancanza di fiducia in se stessi Mimulus: paure concrete, con un oggetto preciso Mustard: profonda malinconia e tristezza senza causa apparente Oak: lo sgobbone che tiene duro oltre i limiti delle proprie forze Olive: stanchezza estrema dopo uno sforzo fisico o mentale 72 BRESCIAUP

Pine: senso di colpa Red Chestnut: preoccupazione eccessiva per il benessere delle persone care Rock Rose: terrore e spavento Rock Water: negazione di sé, rigidità e auto-repressione Scleranthus: incapacità di scegliere fra due alternative Star of Bethlehem: traumi e stati di shock Sweet Chestnut: stati di estrema angoscia, quando è stato tentato il tutto e per tutto e non si intravede più la luce Vervain: entusiasmo eccessivo Vine: inflessibilità e tendenza a dominare Walnut: protezione dal disagio del cambiamento e dalle influenze indesiderate Water Violet: persone riservate e dignitose White Chestnut: pensieri indesiderati, continuo lavorio mentale e discussioni tra sé e sé Wild Oat: incertezza sulla propria vocazione, sulla strada da intraprendere nella vita Wild Rose: indifferenza, rassegnazione, apatia Willow: autocommiserazione e risentimento Per qualsiasi info al riguardo scriveteci a info@naturcea.it o venite a trovarci nel punto vendita di Verona in Corso Porta Borsari 57. Un caro saluto a tutti i lettori

www.naturcea.it | info@naturcea.it Pagina fb: Erboristeria Naturcea


NASCE A BRESCIA

206 ORTI ESCLUSIVI

VILLAGGIO degli ORTI DOVE COLTIVARE LA TUA PASSIONE

C A R AT T E R I ST I C H E

Accesso tramite cancello carraio e pedonale

40 metri quadrati

Chiosco delle chiacchere in area centrale al villaggio

Interamente recintato

Area biciclette

Allaccio acqua personale

Casa comune con aula per la didattica e servizi igienici

Analisi del terreno ogni anno

Formazione

Parcheggio interno

Illuminato e video sorvegliato

AFFITTA il tuo ORTO!

A SOLI 2 € al giorno

TI A R P

CA

FORMAZIONE GRATUITA TEOR

ICA

PROGRAMMA DEL MESE

*

C O M E P R E N OTA R E L ’ O RTO CHIAMA IL NUMERO

338/4851789 *Affitto

INVIA UNA MAIL A: info@villaggiodegliorti.it

Con il patrocinio di

da Aprile a Dicembre

Villaggio degli orti. GOLOSHOP di Mauro Grandi. Sede Legale: via Visano, 31C - ISORELLA (BS)

COMPILA IL FORMAT SUL SITO www.villaggiodegliorti.it

Comune di San Zeno Naviglio

BRESCIAUP 73


consiglidamatrimonio A cura di Chicca Baroni

LA WEDDING BAG Il tocco di classe da dare al vostro matrimonio? Una piccola wedding bag da regalare ai vostri ospiti! La wedding bag è un piccolo regalo da dare ai proprio invitati per affrontare nei miglior dei modi il vostro matrimonio. Quando avrete organizzato il vostro matrimonio in ogni singolo dettaglio, preoccupatevi che i vostri siano messi nelle condizioni per poter sopravvivere senza troppi inconvenienti ad ogni evenienza. La wedding bag in genere è un sacchetto di carta, ma se volete lasciare ai vostri ospiti un ricordo in più, scegliete una borsetta di vimini o di stoffa: naturalmente la wedding bag dovrà essere in linea con il tema scelto per il vostro matrimonio!

cosa inserire Ciò che non può mancare in nessuna wedding bag? Inserite innanzi tutto un foglietto con le istruzioni per ciò che gli ospiti troveranno all’interno della wedding bag. Inserite quindi un foglietto con il programma della giornata, le indicazioni stradali per raggiungere la chiesa o il ristorante in cui si svolgerà il matrimonio. Aggiungete per ciascun invitato un sacchetto con il riso o i petali di rosa da lanciare alla fine della cerimonia o il libretto con le letture della cerimonia. Una volta inseriti questi piccoli must have potrete sbizzarrirvi! Il vostro matrimonio si tiene ad agosto? Non fate mancare ai vostri invitati un ventaglio per rinfrescarsi, un cappellino per proteggersi dal sole e una bottiglietta di acqua. Chi invece ha organizzato un matrimonio in spiaggia aggiunga degli infradito o se avete intenzione di far scatenare gli invitati nelle danze, aggiungete un paio di comode ballerine per le signore. Se invece il matrimonio si svolge in primavera, quando il tempo è incerto e il rischio pioggia è dietro l’angolo, aggiungete alla wedding bag un ombrellino tascabile. L' idea in più per il vostro matrimonio? Preparate delle wedding bag pensate apposta per i bambini con colori e plastilina per giocare, cappellini e palloncini: i bambini saranno felicissimi!

74 BRESCIAUP


I nostri clienti sono sempre protagonisti indiscussi, noi ci impegnamo a farvi divertire, sognare e sopratutto emozionare.

LUCI SCENOGRAFICHE

AUDIO, CONSOLLE & DJ

ALLESTIMENTI EVENTI

BAR CATERING

VIDEO LED WALL

EVENTI AZIENDALI

Via Torino, 8 - 25125 Brescia, Tel: 030.349119 / 333.8406100 - www.deejaychoice.it - info@deejaychoice.it Seguici on line:

deejaychoice eventi

BRESCIAUP 75


L’urlo di una donna “violata”, l’urlo di chi non si vuole arrendere, di chi non vuole essere proprietà di nessuno!

Inarresa Un grumo di sangue lercio di paura si annida nel mio stomaco. Tutti i dubbi di anni, la sofferenza di anni, di quando, dopo, mi carezzavi, il modo in cui mi tenevi legata a doppio filo,

LA POESIA DI TULY SIGALINI

la gola stretta nella morsa dell’incertezza perenne tra il piacere ed il dolore, ora hanno trovato la via per penetrare e perforare il cuore, là dove già scavavi. Sono varie le forme di violenza che mi hai regalato e questa tortura altalenante che ora sfoggi nel ricattarmi dicendo di amarmi, non è meglio dei pugni scritti sulla pelle, quella pelle che poi guarisce, ma il cuore no, la pancia no, quelli non guariscono e resta quel grumo che non si scioglie e resto IO, IO che non mi arrendo.

Tuly Sigalini, 76 BRESCIAUP

dedicata a ogni donna violata


LA VIGNETTA DI RIKY MODENA

COLAZIONI - PRANZI - APERITIVI APERTI DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 07.00 ALLE 18.00 SABATO DALLE 08.00 ALLE 12.00 PIAZZA M. ALMICI 12, 25124 BRESCIA (COMPLESSO FORUM BRESCIA DUE) WWW.BUONIDENTRO.COM

buoni dentro 10x10.indd 1

Ristorante Pizzeria Ristorante Pizzeria

Ristorante Pizzeria Ristorante Pizzeria

Dal Martedì al Venerdì

una piacevole Dal Martedì al Venerdì una piacevole PAUSA PRANZO PAUSA PRANZO Pizzeria “ La Pastorella”

Pizzeria “ La Pastorella” Via Lunga, 24 - Brescia Tel. 030/310815

bs_up_staged.joboptions 1

bs_up_staged.joboptions 1

Dal Martedì al Venerdì Dal Martedì una piacevole al Venerdì PAUSA PRANZO

una piacevole PAUSA PRANZO

Via Lunga, 24 - Brescia Tel. 030/310815 Pizzeria “ La 25/05/16 Pastorella” 18:05

Pizzeria “ La Pastorella” 18:05 Via Lunga, 2425/05/16 - Brescia Tel. 030/310815

Via Lunga, 24 - Brescia Tel. 030/310815

BRESCIAUP 77


GLUTEN FREE EXPO CHEF CARLO LE ROSE

Dalla scuola alberghiera alla specializzazione nel senza glutine. Classe 1986 di origine calabrese Carlo Le Rose è Diplomato in sala e cucina presso l’Istituto alberghiero di Trebisacce. La sua passione per la ristorazione nasce 10 anni fa, quando ha deciso di lasciare la sua terra natia alla ricerca di esperienza nel mondo culinario, trasferendosi a Rimini. Ma non solo, ha affinato le sue conoscenze in materia ristorativa presso diversi hotel di lusso di Firenze per poi trascorrere un anno in Scozia ed Inghilterra, lavorando per diversi locali. Dopo essersi specializzato all’Accademia Italiana Chef di Empoli ha iniziato ad interessarsi alla cucina senza glutine e salutista collaborando con diversi locali riconosciuti dall’AIC (Associazione Italiana Celiachia). La sua passione e dedizione per la cucina lo hanno portato a frequentare corsi specializzati presieduti da eccellenze, tra cui il celebre maestro Gualtiero Marchesi, il cui stile culinario è per Le Rose fonte di quotidiana ispirazione. La sua cucina vuole essere un connubio tra i sapori della sua terra nativa, la Calabria, e quella di adozione, la Romagna, mettendo sempre al primo posto prodotti freschi, genuini che rispettino il territorio e la stagionalità. E’ sempre alla ricerca costante di nuove esperienze culinarie e artistiche che possano fornirgli elementi e spunti ulteriori per migliorare sempre più il suo modo di fare ed intendere la cucina, che sia un gluten free buono per tutti.

78 BRESCIAUP


Ricetta Chef Carlo Le Rose CAPPUCCINO CHEESECAKE CON BISCOTTO ALLA MANDORLA PARODI Dosi: 5 persone Tempo preparazione: 45 minuti + 1 ora di riposo

Ingredienti biscotto 100g farina mandorle Parodi 200g farina riso 2 uova 50g zucchero a velo 50g burro morbido Ingredienti Crema al Caffè 250g mascarpone fresco 1 tazzina caffè freddo 75g zucchero 2 uova Ingredienti crema al cioccolato 80g cioccolato sciolto 100g panna montata 50g zucchero a velo Decorazione Noci tritate Gocce di cioccolato (da inserire tra i due strati di crema al caffè) Preparazione Biscotto In una planetaria mettere le farine setacciate, lo zucchero e il burro morbido. Impastare sino ad ottenere un composto sabbioso. Dopodiché aggiungere le due uova, una alla volta, al fine di ottenere un composto morbido, omogeneo e senza grumi. Avvolgere nella pellicola l’impasto e lasciar riposare per circa 10 minuti a temperatura ambiente. Successivamente stendere l’impasto dello spessore di mezzo cm e con l’ausilio di un coppa pasta formare dei dischi. Infornare a 175° per circa 15 minuti. Preparazione crema al caffè In una planetaria mettere uova e zucchero e montare al fine di ottenere un composto spumoso, cremoso, liscio. Aggiungere il mascarpone e amalgamare per circa 2/3 minuti sino ad avere un composto fermo e morbido. Togliere la crema dalla planetaria e aggiungere la tazzina del caffè continuando a lavorarla con una spatola. Il risultato dovrà essere una crema liscia e cremosa. Preparazione crema al cioccolato Montare la panna con lo zucchero, allo stesso tempo far sciogliere il cioccolato e portarlo a temperatura ambiente. Una volta che i due composti sono pronti, unirli in modo da ottenere una crema liscia. Composizione del piatto Seguire questa sequenza dal basso verso l’alto: biscotto, crema al caffè, gocce di cioccolato, crema al caffè, crema al cioccolato e decorazione con granella di nocciole. Far riposare circa un’ora in frigorifero. Ottima da servire come dessert dopo cena.

S-ATTITUDE Viale Conciliazione, 1 - 25039 Travagliato (BS) Italy Tel. +39 0306862302 VolP +39 030 7776209 Fax +39 030 7771408

BRESCIAUP 79


OROSCOPO ARIETE

BILANCIA

Forza di carattere rafforzato in questo mese che vi aiuterà ad affrontare le vostre paure nel mettere in campo le tante idee interessanti e delle quali farne buon uso nella maniera giusta, evidenziando voi stessi pur seguendo i consigli che vi arrivano.Vi servirà del tempo per guarire senza strascichi da una malattia per non correre il rischio di avere delle ricadute.

Rivedete i ritmi delle vostre giornate, in particolare nel lavoro, e avrete giovamenti anche nella sfera famigliare. Confidate su un’energia positiva che in marzo vi potrà aiutare a far fronte allo stress. Rimettersi in contatto con vecchie conoscenze può risultare favorevole. Sul lavoro se vi impegnerete di più potrebbero esserci dei cambiamenti.

TORO

SCORPIONE

Gli astri sono favorevoli in questo mese per le persone corrette e che sanno darsi da fare, quest’ultime avranno apprezzamenti nel campo lavorativo, ma questo non vi deve portare ad approfittarne. Questa vostra energia vi darà modo di iniziare progetti a lungo termine, ma trovate anche il modo di rilassarvi con quello che più vi aggrada. State attenti agli acciacchi di stagione quale influenza.

Ponete attenzione al vostro aspetto fisico che ultimamente avete trascurato. In marzo, fate in modo di muovervi di più, condividendo con amici, pure quattro chiacchiere vi aiuteranno a rilassarvi dallo stress del lavoro. Avrete delle attenzioni in più con una persona non facile da gestire. Nel lavoro si deve essere preparati, per fare passi in avanti.

GEMELLI

SAGittARIO

Avrete un calo di interesse sul lavoro, vuoi per pochi stimoli vuoi per la carenza di novità o di stanchezza che vi porta a dare il meno di voi rischiando di restare indietro, fate in modo che questo non accada visto che chi vi dirige annota le debolezze di chi lavora. Attenzione alla dieta, inserite più verdure, condite sano e limitate il sale.

Sarà un marzo sotto tono per la salute riguardatevi cercando di rinforzare le difese immunitarie. Per quanto riguarda l’umore vi potrà cambiare davanti a situazioni dove le persone ne approfitteranno. Sul lavoro non abbiate problemi a dire come la pensate. Con la famiglia trovate del tempo per stare in loro compagnia.

CANCRO

CAPRICORNO

Parola d’ordine per il Cancro riposo, la stanchezza si fa sentire e non sentitevi in colpa se vi concederete più ore di sonno. Il Cancro è portato alle buone azioni, e se in questi tempi ne avete fatte, in questo mese ne verrete ripagati.

Marzo darà poco tempo al Capricorno per se stesso e la salute. Il lavoro è calmo ma ricordate che chi sta in alto osserva sempre. Riorganizzate la vostra quotidianità per uscire dal caos che si è creato.

LEONE

ACQUARIO

Brutto mese per il Leone, con idee non di facile attuazione e problemi che non riuscirete a risolvere e vi porteranno indietro. Chi da tempo non ha una relazione e ora ci si trova, troverà difficile riabituarsi al cambiamento, ma con pazienza ne vale la pena. In generale c’è bisogno di riordinare la vita.

Le stelle sfavorevoli rendono all’Acquario la salute a rischio. Sempre le stelle in questo vi sono invece favorevoli aiutandovi a cambiare le cattive abitudini. Senza dubbio con un cambio di vita il vostro corpo ne gioverà, così come l’umore.

VERGINE

PESCI

A marzo lo stress potrebbe essere compagno di questo segno, la maniera migliore per poterlo contrastare è trovare un equilibrio interiore potrete così trovare del tempo libero dove poter fare le cose che più vi piacciono, ma senza aspettare domani quello che vi va di fare ora. Anche le piccole cose come un caffè tra amici stando in mezzo alla gente, può giovare all’umore che in questo mese non è dei migliori.

Nel mese di marzo, i Pesci dovrebbero cercare di trovare dei giorni per potersi rilassare e tenere più da conto la famiglia o gli amici più intimi. La salute sarà buona grazie alle stelle, immergetevi nella natura per far si che i pensieri siano diversi dal solito lavoro. Meglio ancora se vi potete organizzare una vacanza. Almeno per un momento vi dimenticherete delle preoccupazioni.

80 BRESCIAUP


®

Ice Cube ®

SANIFICHIAMO CONGELIAMO DEODORIZZIAMO TUNDRA ICE INTERNATIONAL Via Industria, 39 - 25030 Torbole Casaglia (BS) Italy mail: info@tundraice.com - www.tundraice.com

FEBBRAIO 2017  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you