Page 1

il M U S T

Firenze Genova Beijing Hangzhou Shanghai Yiwu Roma Montecarlo Londra MĂŠrida Praga Barcellona Madeira Malta

MUSeo Te m p o r a n e o

F i r e n z e

XV a n no XXI X e d i z i on e 2 O 1 9

Edizioni


a Maria Fulvia ai Bambini e alla Bellezza


Il nostro presente forte del passato è motore del futuro

Il Mercato È Cultura ARTOUR-O IL MUST a Firenze XV Anno XXIX Edizione è un progetto di Tiziana Leopizzi Madrina Simonetta Brandolini D’Adda Comitato di ARTOUR-O a Firenze – Cristina Acidini, Maria Federica Giuliani, Antonietta Buonocore Papaioannu, Tiziana Lazzari, Giovanni Sighele ARTOUR-O d’Argento della XV edizione a Firenze Simonetta Brandolini d’Adda Ellequadro Documenti fondato da Renata Ramondo: Organizzazione generale e coordinamento, raccolta dati, progetto editoriale, sito internet, segreteria organizzativa, rapporti con le Istituzioni, organizzazione tecnica, traduzioni, fund raising, logistica, editing e layout Il Team Ginevra Ballarini, Giuliana Giribaldi, Giustina Laurenza, Augusto Minoja, Luca Truscello layout catalogo Giulia Ponte, Marta Villica Ufficio Stampa Ghenos Luca Giuntini lucagiuntini@gmail.com e Meme Cult Massi Tonietti PR Moreschina Fabbricotti Si ringraziano sentitamente per la disponibilità e per la condivisione del progetto il Comune di Firenze con il Sindaco Dario Nardella, Tommaso Sacchi Assessore alla Cultura e Contemporaneità, Carmela Valdevies Direttore dell’Assessorato alla Cultura, Maria Federica Giuliani Presidente V Commissione Cultura, Cristina Acidini Presidente Accademia delle Arti del Disegno e Renzo Manetti Cattedra di Architettura, Luigi Paccosi Presidente ASP Firenze Montedomini, Emanuele Pellicanò DG, Susy Procopio e Duccio Cremascoli, 4

Il Comune di Genova con il Sindaco Marco Bucci, l’Assessore alla Cultura Barbara Grosso, Maurizio Gregorini, Tiziana Lazzari Vicepresidente Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Genova i Relatori Massimo Gava, Flavio Lirussi, Renzo Manetti AIDDA con Helga e Marinella Fani, Margherita Franzoni e Teodolinda Maresca, FIDAPA con Marinella Accinelli, Elena Bormida e Matilde Giletta, Andreina Guglielmi Il Comune di Rotondella e la Fondazone Matera Basilicata i Grandi Amici di ARTOUR-O in particolare gli ARTOUR-O d’Argento Andrea Margaritelli e Debora Vella, Dino Mengucci, Valentino Mercati, inoltre Gabriella Del Signore, Maurizio DiMaggio, Alba Folcio, Francesca Franciolini, Massimo Gava, Giua, Paola Mattavelli, Federico Pazzagli, Giovanni Sighele, Cristiano Storchi, Sandra Tucci, Lucia Ezia Veronesi, Silvano Zanchi e gli Ambassador di Genova nel Mondo Gli Amici della stampa Anna Balzani, Cesare Biasini, Caterina Gonnelli, Nicola Maggi, Ilaria Magni, Cristiana Margiacchi, Maria Michela Mattei, Giacomo Nicolella Maschietti, Roberta Olcese, Duccio Ricciardelli, Cecilia Sandroni, Diego Santamaria, Massimiliano Tonelli. Ancora un sentito ringraziamento a tutti i Partecipanti, Artisti e Committenti che rendono possibili questi appuntamenti, allo straordinario Staff di Ellequadro Documenti e a tutti coloro che con il loro entusiasmo, il loro sostegno e la loro apertura mentale, la curiosità, la fiducia hanno permesso la realizzazione di questa XV edizione fiorentina e delle tappe a Rotondella di Matera e a Genova ARTOUR-O il MUST saluta tutti e vi aspetta a Malta alla XXX edizione Ellequadro Documenti A. C. Archivio Internazionale Arte Contemporanea Palazzo Ducale, Piazza Matteotti 6, Loggiato Primo Piano, 16123 Genova T. + 3 9 . 0 1 0 . 5 5 3 6 9 5 3 | M . + 3 9 . 3 4 8 . 3 3 5 8 5 3 0 www.ellequadro.com|ellequadro@me.com Follow us on: ArtouroMUseoTemporaneo @Ellequadro_info


2019 l’anno di

Leonardo e Cosimo I ARTOUR-O il MUST MUSeo Temporaneo Madrina Simonetta Brandolini D’Adda

Firenze Genova Beijing Hangzhou Shanghai Yiwu Montecarlo Roma Londra Mérida Portofino Praga Barcellona Madeira Malta

XV Anno XXIX Edizione Firenze 20 Marzo 2O19

5


Con il Patrocinio di

Main partner

Partner

Partner tecnico

Main media partner

MISA Ipotesi Dinamica

G u i d o n i a Listone Giordano M o n t e c e l i o Terre Margaritelli

6

Thes Tziveli Empoli


Simonetta Brandolini d’Adda Presidente Friends of Florence Da quando è nata nel 1998, Friends of Florence lavora a fianco delle istituzioni e degli enti proprietari e di tutela per far si che l’importante patrimonio fiorentino e toscano possa essere salvaguardato per il futuro: nostro desiderio è offrire alle future generazioni la stessa opportunità che oggi abbiamo noi di poter vedere, studiare e fruire la bellezza artistica di Firenze e della Toscana e di vivere secondo i valori che la cultura occidentale ci insegna attraverso l’arte. Quando siamo coinvolti in un progetto di restauro o di valorizzazione, siamo sempre molto felici perché non è solo un’occasione per salvaguardare il patrimonio culturale fiorentino o toscano e continuare così nel perseguimento della nostra missione, ma è anche un momento di grande crescita per noi, per tutti coloro che prendono parte al progetto e per il grande pubblico di fruitori, studiosi, studenti e visitatori, perché immancabilmente il lavoro ci restituisce parti della storia del manufatto che non si conoscevano. Per noi dunque donare per conservare e contribuire a conoscere è un’esperienza bellissima, è in questo che sta l’essenza del nostro lavoro e della collaborazione con gli enti preposti alla tutela e alla conservazione. Ci sentiamo in perfetta sintonia con la missione di ARTOUR-O che promuove e sostiene lo sviluppo della committenza artistica contemporanea. Ci piace considerarci donatori e sostenitori dei valori che attraverso il patrimonio artistico fiorentino e toscano la cultura occidentale diffonde alle persone di tutto il mondo. Ringrazio a nome della fondazione Tiziana Leopizzi e la sua organizzazione per aver creduto nella missione di Friends of Florence, per averla riconosciuta come esempio virtuoso del rapporto fra committenza e arte, un rapporto che nel nostro caso è finalizzato alla salvaguardia del patrimonio storico artistico di Firenze e della Toscana, affinché questa bellissima storia iniziata da grandissimi Committenti come Lorenzo il Magnifico, Cosimo e tanti altri, possa continuare a raccontarsi anche alle future generazioni.

Inglese a pagina 88

7


Dario Nardella Sindaco di Firenze Il futuro ha profonde radici nel passato ma anche uno sguardo curioso, innovativo e lungimirante. Questo è senz’altro uno dei punti fermi di ARTOUR-O, il viaggio itinerante del museo temporaneo che da Firenze scopre e si fa scoprire dal mondo. Conosco ARTOUR-O da quando è nato, 15 anni fa, e ho seguito sempre le varie edizioni che si sono susseguite e ne hanno decretato il successo sempre crescente. Di ARTOUR-O apprezzo l’idea di vetrina a 360 gradi che mette insieme non solo arte ma anche design, cibo, musica e performance, il tutto in dialogo col territorio ospitante, e a maggior ragione questa edizione. L’arte, con ARTOUR-O, torna a vivere negli spazi del nostro quotidiano e a parlare delle nostre identità com’ è accaduto per secoli. I suoi protagonisti sono arte contemporanea, design, storia dell’arte, scienza, alimentazione, moda, musica che con le imprese e le istituzioni diventano un sistema di vita e di comunicazione. Mi piace, inoltre, l’idea di un appuntamento che punta a rivitalizzare i valori della committenza, grazie alla quale il nostro Paese e la nostra città in particolare sono una luce nel mondo. Firenze continua quindi a seguire un progetto che ama rinnovarsi pur mantenendo fermi i suoi cardini fondamentali. Un grazie speciale a Tiziana Leopizzi, ideatrice infaticabile di questa iniziativa, e ancora una volta buon viaggio ad ARTOUR-O che ha doppiato la meta dei 15 anni e della XXIX edizione a Firenze in vista della XXX edizione a Malta. The future has deep roots in the past but also a curious, innovative and visionary eye at what lies ahead. This is absolutely one of the pillars of ARTOUR-O, the travels of the temporary museum that from Florence discovers and is discovered by the world. I know ARTOUR-O since it was born, 15 years ago, and I have always followed the various editions over the years and I have witnessed its growing success. I appreciate in ARTOUR-O the idea of 360 degree showcase that brings together art with design, food, music and performance, and every aspect is in dialogue with the territory, edition after edition. Art, with ARTOUR-O, comes back in the spaces of everyday life and tells about our identities, as it did for centuries. The main characters are contemporary art, design, history of art, science, food, fashion, music: they become a lifestyle and a bridge with businesses and institutions. I also like the idea of an event that reinvigorates the values of Patronage, that made Italy and Florence in particular are lighthouse in the world. Florence therefore continues to follow an ever-changing project that keeps its essential values still. A special thanks to Tiziana Leopizzi, the tireless creator of this venture, and once again I wish you a safe trip to ARTOUR-O, which has doubled the mark of the 15 years and the 29th edition in Florence, and it will go back to Valletta in Malta for the 30th event.

8


Marco Bucci Sindaco di Genova Le Città d’arte per l’Arte contemporanea è il sottotitolo di ARTOUR-O il MUSeo Temporaneo, che ha appena concluso la tappa con la Fondazione Matera Basilicata. È ormai tradizione che torni a Genova dopo ogni edizione per prepararsi a ripartire, come ogni “uomo di mare” che si rispetti. Tiziana Leopizzi, ora anche in veste di Ambasciatore di Genova nel Mondo, continua il suo iter che ha compiuto 15 anni a Firenze, ma il progetto ha toccato anche Roma, Portofino e Rotondella di Matera e all’estero Beijing, Shanghai, Yiwu, Montecarlo, Londra, Praga, Merida in Extremadura, Portofino, Barcellona, Madeira, Malta “usando” arte contemporanea, design, storia dell’arte e impresa come media preferiti. Il progetto, attivo dal 2005, presenta a Palazzo Ducale la sezione UnRoll e il focus “Arte e Committenza” per mettere in evidenza il rapporto tra arte contemporanea e la molteplicità delle risorse sul territorio, perché arte cultura sono in realtà economia e motore d’impresa. Non mi resta quindi che dare il bentornato ad ARTOUR-O il MUST e augurare buon vento! Art Cities for Contemporary Arts is the tagline of ARTOUR-O, that just finished the edition with the Fondazione Matera Basilicata. It traditionally comes back to Genova after every edition to get ready to leave again, as seamen do. Tiziana Leopizzi, newly appointed Ambassador of Genova to the World, continues her travel now that it doubled the 15 years mark in Florence, and among the stops we remember Rome, Portofino, Rotondella di Matera and Beijing, Shanghai, Yiwu, London, Prague, Merida, Barcelona, Madeira, Malta. Contemporary arts, design, history of art and business are the favourite media. The project, started in 2005, wil display in Palazzo Ducale the UnRolls, the conference: Art and Patronage” to highlight the relationship between contemporary arts and history of arts, design and the territory, for arts and culture are a fly-wheel for the economy. I wish to welcome back ARTOUR-O il MUST, and fair winds!

9


Maurizio Gregorini Cultural manager del Comune di Genova Cosa sarebbe stata l’opera di Leonardo senza i nobili committenti fiorentini e milanesi? Sarebbe mai assurto all’onore delle cronache il lavoro di Picasso senza i collezionisti parigini che lo notarono e ne supportarono il lavoro? Potrebbe oggi un Christo realizzare i suoi mastodontici interventi di “land art” se non ci fossero i capitali messi a disposizione da amministratori pubblici lungimiranti? Il rapporto fra mecenati e artisti resta la chiave di volta sulla cui travatura si regge tutto il sistema dell’arte e chi trascura questo dato di fatto, soprattutto in un paese come l’Italia, che si nutre a piene mani di cultura, di memoria e di bellezze artistiche, non va lontano. Per noi italiani l’arte è un sistema di vita, ci circonda, ci influenza, fa capolino di continuo nel nostro linguaggio e penetra come un soffio vitale in tutti i mass-media. Tanta bellezza intorno rende armonico il rapporto con noi stessi, con gli altri e sempre più deve diventare fonte di apprendimento, relazione, conoscenza, strumento per migliorare le nostre condizioni di vita. Pertanto chi, come appassionato in questi anni perigliosi favorisce la profittevole dialettica arte - Committenza è degno della massima considerazione e svolge un compito fondamentale per la società tutta, non solo per l’arte in se stessa. Committenti istituzionali e privati sono infatti gli omologhi di quei principi laici e della Chiesa che per secoli hanno trasformato in realtà i sogni di innumerevoli geni, destinati altrimenti a rimanere nel cassetto o riservati a pochi. What would have been of Leonardo’s work without the noble patrons of Florence and Milan? Would Picasso have become Picasso without the Parisian collectors who noticed and supported him and his work? Could Christo today realize his land art projects without the sums pledged by farsighted public administrators? The relationship between patrons and artists is the keystone on which the arts world relies on, and who neglects this fact, especially in Italy, a country that lives culture, history and artistic beauty, doesn’t reach far. Art is a lifestyle for Italians, it surrounds and influences us, it peeks out from our language and penetrates all mass media as a breath of life. So much beauty around improves one’s relationship with oneself, with others and should become source of knowledge, an instrument to improve our standard of living. Therefore who - in such perilous times - favours the dialogue between arts and patronage deserves praise as it is a service to society as a whole, not only to arts. Public and private patrons are today’s counterpart of the secular and religious princes who, for many centuries, turned the dreams of numberless geniuses into reality, dreams otherwise destined to remain in drawers, or reserved to few. 10


Tiziana Leopizzi CD Ellequadro Documenti ARTOUR-O ha compiuto 15 anni a Firenze nel 2019 l’anno di Leonardo e di Cosimo I, una gratificante coincidenza questa che ci mette le ali in vista della XXX edizione. Un traguardo, 15 anni e 29 edizioni, che si deve a tutti coloro che hanno creduto in questo progetto quand’era solo poco di più di un’idea, da Dario Nardella, allora presidente della V Commissione Cultura di Firenze, che con Maria Federica Giuliani ci affianca ancora oggi, Luigi Zangheri magnifico Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno, che vanta Michelangelo Buonarroti come primo Accademico, e ora ci segue con Cristina Acidini, Simonetta Brandolini d’Adda con Friends of Florence, Tiziana Lazzari con la Fondazione di Palazzo Ducale e allora con Pietro da Passano, Palazzo della Meridiana con Davide Viziano, e ora il Sindaco Marco Bucci e i suoi Ambasciatori alla cui costellazione ho l’onore di appartenere, i “Next Dominus” come Marinella Fani, Giua, Andrea Margaritelli, Valentino Mercati, Maurizio Massini, Antonio Presti, gli Ambasciatori d’Italia da Elio Menzione a Mario Sammartino, gli amici in giro per il mondo, i fiorentini e i genovesi. Le mie due città, Genova di nascita e Firenze d’adozione... quante le analogie tra di loro, improntate entrambe da un’ aristocrazia di estrazione mercantile e quindi dalla Committenza di cui ora è testimone l’imprenditoria, che amano il bello, l’indipendenza, il coraggio, l’intraprendenza. I 15 anni dì ARTOUR O a Firenze, sono sottolineati dall’impostazione inedita di questo catalogo, ma altrettante sono edizioni fuori Firenze, e sono trenta i momenti intensi a Genova al rientro di ogni edizione, per organizzarsi e ripartire, come ogni “uomo di mare” che si rispetti. Il 2019 è un anno ricco, perché oltre all’immancabile edizione fiorentina, la Fondazione Matera Basilicata ci ha invitato a Rotondella, e ringrazio il Sindaco Vito Agresti con Rosanna Persiani, e quindi solo ora si torna a Genova ma la prua é già rivolta a la Valletta. Il mio, il nostro sentito grazie agli Artisti dei Team con le istituzioni e le imprese, i soci di Ellequadro documenti, dagli studenti agli studiosi, sempre pronti a fare squadra e in particolare Giuliana Giribaldi e il generoso “Staff” di Ellequadro con Luca Giuntini che con gli Amici, che sono ogni giorno di più, partecipano con entusiasmo a questa avventura. Benvenuti a bordo e... via con il vento in poppa. Inglese a pagina 88

11


Il Manifesto di ARTOUR-O il MUST Curriculum Vitae di Leonardo da Vinci per Ludovico il Moro

12


Courtesy Alessandro Vezzosi Museo Ideale Leonardo da Vinci

13


Havendo, Signor mio Illustrissimo, visto et considerato horamai ad sufficientia le prove di tutti quelli che si reputono maestri et compositori de instrumenti bellici, et che le inventione et operatione di dicti instrumenti non sono niente alieni dal comune uso, mi exforzerò non derogando a nessuno altro, farmi intender da Vostra Excellentia, aprendo a quella li secreti mei, et appresso offerendoli ad omni suo piacimento in tempi oportuni operare cum effecto circa tutte quelle cose che sub brevità in parte saranno qui di sotto notate [et anchora in molte più secondo le occurrentie de diversi casi etcetera]. 1. Ho modi de ponti leggerissimi et forti, et acti ad portare facilissimamaente et cum quelli seguire et alcuna volta [secondo le occurrentie] fuggire li inimici, et altri securi et inoffensibili da foco et battaglia, facili et commodi da levare et ponere; et modi de arder et disfare quelli de l’inimico. 2. So in la obsidione de una terra toglier via l’acqua de’ fossi, et fare infiniti ponti, ghatti et scale et altri instrumenti pertinenti ad dicta expeditione. 3. Item se per altezza de argine o per fortezza di loco et di sito non si potesse in la obsidione de una terra usare l’officio de le bombarde, ho modi di ruinare omni [forte] rocca o altra fortezza, se già non fusse fondata in su el saxo, etcetera. 4. Ho ancora modi de bombarde commodissime et facile ad portare et cum quelle buttare minuti [saxi a di similitudine quasi] di tempesta, et cum el fumo di quella dando grande spavento a l’inimico cum grave suo danno et confusione etcetera. 9. Et quando accadesse essere in mare, ho modi de molti instrumenti actissimi da offender et defender, et navili che faranno resistentia al trarre de omni gossissima bombarda, et polver et fumi. 5. Item ho modi per cave et vie secrete et distorte, facte senza alcuno strepito per venire ad uno [certo] et disegnato loco, anchora che bisogniasse passare sotto fossi o alcuno fiume. 6. Item, farò carri coperti securi et inoffensibili, e quali intrando intra [in] li inimica cum sue artiglierie, non è sì [grossa] grande multitudine di gente d’arme che non rompessino, et dietro a questi poteranno sequire fanterie assai, inlesi et senza alchuno impedimento. 7. Item occurrendo di bisogno farò bombarde, mortari et passavolanti di bellissime et utile forme, fori del comune uso. 8. Dove mancassi la operatione de le bombarde, componerò briccole, manghani, trabuchi et altri instrumenti di mirabile efficacia et fora de l’usato, et insomma secondo la varietà de’casi componerò varie et infinite cose da offender et di(fender). 10. In tempo di pace credo satisfare benissimo ad paragone de omni altro in architectura, in compositione de aedificii et publici et privati, et in conducer aqua da uno loco ad uno altro [acto ad offender et difender]. Item conducerò in sculptura di marmore, di bronzo et di terra; similiter in pictura ciò che si possa fare ad paragone de omni altro, et sia chi vole. Anchora si poterà dare opera al cavallo di bronzo che sarà gloria immortale et aeterno honore de la felice memoria del Signor Vostro patre et de la inclyta casa Sforzesca. Et se alchuna de le sopradicte cose a alchuno paressino impossibile et infactibile me offero paratissimo ad farne experimento in el parco vostro o in qual loco piacerà a Vostra Excellentia, ad la quale humilmente quanto più posso me recomando etcetera. N.B. Fra parentesi quadre le parole cancellate. Il periodo numerato ‘9’ si trova nel manoscritto tra il ‘4’ e il ‘5’, trattandosi probabilmente di una bozza da correggere.

14


Most illustrious Lord, Having now sufficiently considered the specimens of all those who proclaim themselves skilled contrivers of instruments of war, and that the invention and operation of the said instruments are nothing different to those in common use: I shall endeavour, without prejudice to any one else, to explain myself to your Excellency showing your Lordship my secrets, and then offering them to your best pleasure and approbation to work with effect at opportune moments as well as all those things which, in part, shall be briefly noted below. 1) I have extremely light and strong bridges, adapted to be most easily carried, and with them you may pursue, and at any time flee from the enemy; and others, secure and indestructible by fire and battle, easy and convenient to lift and place. Also methods of burning and destroying those of the enemy. 2) I know how, when a place is besieged, to take the water out of the trenches, and make endless variety of bridges, and covered ways and ladders, and other machines pertaining to such expeditions. 3) Idem. If, by reason of the height of the banks, or the strength of the place and its position, it is impossible, when besieging a place, to avail oneself of the plan of bombardment, I have methods for destroying every rock or other fortress, even if it were founded on a rock, etc. 4) Idem I have kinds of mortars; most convenient and easy to carry; and with these can fling small stones almost resembling a storm; and with the smoke of these causing great terror to the enemy, to his great detriment and confusion. 9) And when the fight should be at sea I have many kinds of machines most efficient for offence and defence; and vessels which will resist the attack of the largest guns and powder and fumes. 5) Idem. I have means by secret and tortuous mines and ways, made without noise to reach a designated [spot], even if it were needed to pass under a trench or a river. 6) Idem. I will make covered chariots, safe and unassailable which, entering among the enemy with their artillery, there is no body of men so great but they would break them. And behind these, infantry could follow quite unhurt and without any hindrance. 7) Idem. In case of need I will make big guns, mortars and light ordinance of fine and useful forms, out of the common type. 8) Where the operation of bombardment should fail, I would contrive catapults, mangonels, trabocchi and other machines of marvellous efficacy and not in common use. And in short, according to the variety of cases, I can contrive various and endless means of offence and defence. 10) In time of peace I believe I can give perfect satisfaction and to the equal of any other in architecture and the composition of buildings public and private; and in guiding water from one place to another. Idem: I can carry out sculpture in marble, bronze or clay, and also in painting whatever may be done, and as well as any other, be he whom he may. Again, the bronze horse may be taken in hand, which is to be to the immortal glory and eternal honour of the prince your father of happy memory, and of the illustrious house of Sforza. And if any one of the above-named things seem to any one to be impossible or not feasible, I am most ready to make the experiment in your park, or in whatever place may please your Excellency-to whom I commend myself with the utmost humility.

15


ARTOUR-O D’ORO Giuseppe Panza di Biumo Philippe Daverio IL MUST di A R T O U R - O

ARTOUR-O insieme a tutti gli Amanti dell’Arte intende raccogliere il messaggio dell’illuminata Committenza del passato che ha reso uniche le nostre Città d’Arte ​ RTOUR-O with all the Art lovers A Wishes to carry on the message of the Patronage of the past, which made our Art Cities unique.

ARTOUR-O D’ARGENTO Dino Mengucci Maurizio DiMaggio Gruppo 80 Nini Andrade Silva Pablo Atchugarry Margherita Franzoni Marcello Piacenti Benedetta Tagliabue Miralles Andrea Margaritelli Gino Di Maggio Eugenio Alphandery Maria Stella e Mario Bigazzi Claudia Salaris Pablo Echaurren Bruna e Karim Amirfeiz Augusto Razetto Hernando de Orellana Pizarro Vizconde de Amaya Adolfo Agolini Andrea Baldi Giulio Bargellini Agostino Barisione Alberto Bartalini Valdemaro Beccaglia Ad riano Berengo Gia nni Bonini Isabella Birolo Bosatra Luigi Bonotto Giampiero Brogi Francesco Casoli Giacomo Cattaneo Adorno Kevin Chen Gianfranco Ciuchicchi Massimo Cotto Silvana Coveri Stefania d’Affitto Lucrezia De Domizio Durini Leonardo Domenici Oreste Genzini Giuliano G o r i Beatr ice Gr assi Alessandra Grimaldi Hou Zheng Guang Wang Ming Liang Vittorio Livi Daniele Lombardi Paolo Marconcini Giorgio Marconi Maria Paoletti Masini Gualtiero Masini Elio Menzione Valentino Mercati Giorgio Messina Igor Mitoraj Vittorio Moretti Orlando Pandolfi Giuseppe Pericu Vittorio Peruzzi Maria e Michelangelo Pistoletto A n t o n i o P r e s t i N a t a l i n a e P i e r L u i g i R e m o t t i Marco Nereo Rotelli Natalie Grenon e Piero Sartogo Daniele Spina Paolo Targetti Umberto Vattani Davide Viziano... 16

Simonetta Brandolini d’Adda


ARTOUR-O il MUST MUSeo Temporaneo I Protagonisti del MUST Protagonists of the MUST a Firenze - 20-24 marzo 2019

w w w . e l l e q u a d r o . c o m

17


Aboca S.p.A. Società Agricola

PL Cav. Lav. Dott. Valentino Mercati Località Aboca, 20 52037 Sansepolcro, AR T. +39 05757461 F. +39 0575749130 contatti@aboca.it www.aboca.com Giua 18


Enzo Tinarelli Accademia di Carrara olio su carta cm 23 x 33 - 2016 Gabriella de Filippis Fani Gioielli Mafalde - ciclo cm 30 x 30 ca. - 2019

ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento

Maria Pierantoni Giua Duchaley e Loggia del Bigallo Installazione tecniche miste dimensioni variabili 2006 - 2019

19


Accademia delle Arti del Disegno Presidente Cristina Acidini PL Enrico Sartoni Via Orsanmichele 4, 50123 Firenze T. +39 055 219642 F. +39 055 288164 M. +39 335 6247877 info@aadfi.it www.aadfi.it Andrea Granchi Andrea Ponsi

20


Andrea Ponsi Spartito 2 - ciclo tecnica mista cm 70 x 100 2017

21


ASP Firenze Montedomini Presidente Luigi Paccosi PL Emanuele Pellicanò Via dei Malcontenti, 6 50122 Firenze T. +39 055 23391 segreteria@montedomini.net www.montedomini.net Le Sezioni Interior Punto Critico Il Lab Saper Vedere Gianni Bandinelli Andrea Chiodo Nicola Evangelisti Paolo Fiorellini Alba Folcio Fukushi Ito Giuliana Geronazzo Giuliana Giribaldi Giua Mara Moschini Fiorella Noci Sarah Pesca

22

Giorgio Metta e Team IIT Istituto Italiano di Tecnologia ante del guardaroba R1- Schizzi progettuali cm 70 x 30 - 2019 Giuseppe Gusinu Castille Hotel e OOO Fiore di Agave acrilico su tela - 2018 Andrea Ponsi Accademia delle Arti del Disegno installazione - site specific dimensione variabile - 2019 UnRoll di Giuseppe Gusinu Franco Repetto Giorgio Gatto 2018


UnRoll di Eralda Pitto Officina Profumo Farmaceutica SMN, e Panta Rei Explore olio su carta - 2019 Andrè Parodi Monti Duchaley acrilici su tela cm 60 x 60 e 70 x 70 - 2018 Annamaria Terracini Studio Terracini, Officina Profumo Farmaceutica SMN e OOO ante del guardaroba Soggetti in sequenza olio su tela, acquerelli dimensioni variabili - periodi diversi

Alba Folcio Fondazione G. Giordano e OOO Ponte di Leonardo Tecnica mista cm 55 x 20 x 25 - 2019

23


Andrea Chiodo Officina Profumo Farmaceutica SMN olio su tela dimensioni variabili - 2019

Angèle Bianchi Castille Hotel tecnica mista cm 80 x 40 ca. - 2018

24

Danilo Susi Levico Acque Animalia fotografia digitale - 2019

sulle ante sequenza Annamaria Terracini Studio Terracini Giorgio Metta e Team IIT Istituto Italiano di Tecnologia


Stefano Favaretto Duchaley Disclosures - serie stampa su marmo cm 90 x 60 - 2015

Broken heart stampa su lastra di ardesia retroilluminata cm 120 x 60 - 2015

Sarah Pesca installazione acrilico su cartoncino dimensioni variabili 2018 25


Basilica della SS Annunziata PL Francy Roberti T. 333 577 8330 froberti.cultura@libero.it

Giuliana Geronazzo Friends of Florence Fiorella Noci Elisa Zadi

26

Fiorella Noci ASP Montedomini Just Married site specific legno vecchio e foglia argento cm 10 x 10 x 198 - 2019 Ultima cena site specific legno vecchio e foglia argento cm 200 x 50 x 205 - 2019


Elisa Zadi Workshop didattico Bia e Cosimo installazione olio su tela, specchi, nastri, legno e foglia d’oro cm 100 x 200 x 100 2019

27


Castille Hotel

PL Mario Azzopardi Castille Square Malta T: +356 2124 3677/8 info@hotelcastillemalta.com www.hotelcastillemalta.com Angèle Bianchi Giovanna De Paris Giuseppe Gusinu

28

Angèle Bianchi OOO Seasons’ Change - particolare Acrilico e inchiostro su tela cm 70 x 90 2018


Giuseppe Gusinu OOO Barracuda acrilico su tela cm 140 x 110 ca. - 2018

Giovanna De Paris Il ‘Mio Volto d’Avorio’ UnRoll - Pannello in tessuto non tessuto e tempera cm 120 x 230 - 2019 ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento

29


Fani Gioielli

PL Helga e Marinella Fani Via de’ Tornabuoni, 72/R 50123 Firenze Via Pianigiani 12 53100 Siena T. +39 055 212075 shops@fanigioielli.it www.fanishops.it Gabriella De Filippis

30


Gabriella De Filippis Jessica Rabbit tecnica mista cm h 170 - 2018

31


Fondazione Guglielmo Giordano

PL Andrea Margaritelli Villa Spinola 06079 LocalitĂ Madonna del Piano PG T. +39 0759886876 F. +39 0759886870 info@fondazionegiordano.org

Margaritelli S.p.A.

Divisione legno per la casa 06089 Miralduolo di Torgiano PG T. +39 075988681 F. +39 0759889043 info@listonegiordano.com www.listonegiordano.com

Terre Margaritelli S.p.A.

Strada S. Rocco 06089 Miralduolo di Torgiano PG T. +39 0757824668 www.terremargaritelli.com Gerry Crotti Giacomo Filippini Alba Folcio Giuliana Geronazzo Giua Bruno Petronzi Franco Repetto Silvano Zanchi

32


33


Listone Giordano

Franco Repetto OOO Labirinto a The Student Hotel dimensioni variabili installazione - 2017

nella corte di The Student Hotel 34


Giua Aboca, Duchaley e Loggia del Bigallo Tecnica mista con tempere e smalti su cartoncino 2019

Giacomo Filippini Gerolab Gallo a Montedomini scultura ferro colorato 2019

ARTOUR-O a Tavola con i “vetri� di Giuliana Geronazzo al Grand Hotel Mediterraneo

35


Friends Of Florence

Pres. Simonetta Brandolini d’Adda PL Elisa Bonini Friends of Florence Italia via Ugo Foscolo 72 50124 Firenze Friends of Florence USA 4545 W Street N.W. Washington DC 20007 T. +39 055 223062 Antonio o Francesco da Sangallo Giuliana Geronazzo

Antonio o Francesco da Sangallo Cristo ligneo Firenze, Cappella di San Luca Convento della SS.ma Annunziata restaurato grazie al contributo della Fondazione Friends of Florence

36

ai piedi del Cristo Giuliana Geronazzo Fondazione G. Giordano e OOO “Sacro Graal” vetro 2018


37


GeroLab Studio Fornaci

PL Giuliana Geronazzo Via Quinzano, 34 25020 Flero (BS) +39 349 5528661 Fax. +39 030 2403241 geronazzogiuliana@gmail.com

Giuliana Geronazzo Fondazione G. Giordano e OOO Scultura in vetro cm h 30 - 2018

Fiorenza Brembati Arianna Este Giacomo Filippini Max Schiavetta

Giacomo Filippini Fondazione G. Giordano Libri d’artista tecnica mista con ferro dimesioni variabili - 2018

Max Schiavetta Reboot

38

ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento


Arianna Este Dieta a colori tecnica mista cm Ă˜ 30 - 2019

Fiorenza Brembati PresenzAssenza - particolare juta e cotone sfilati cm 150 x 150 - 2018

Max Schiavetta Reboot legno e materiali di recupero dipinti cm h da 10 a 30 cm l da 10 a 20 2018

39


Istituto Italiano di Tecnologia PL Giorgio Metta Via Morego 30 16163 Genova T. +39 0107178-1411 F. +39 010 7178-1205 www.iit.it

Giorgio Metta e il Team IIT

Giorgio Metta e il Team IIT Bozzetti R1 su forex cm 70 x 30 - 2018

40

ASP Montedomini Le stanze dei guardaroba del Seicento


Particolare installazione di Andrea Ponsi per Accademia delle Arti del Disegno

41


Levico Acque S.r.l.

PL Margherita Franzoni P.le Stazione, 6 38056 Levico Terme TN T. +39 0461702311 info@levicoacque.it www.levicoacque.it Danilo Susi

42

Danilo Susi Animalia - ciclo Lago d’Iseo fotografia digitale cm 50 x 50 2019


Danilo Susi UnRoll Animalia - ciclo Lago d’Iseo fotografia digitale cm 50 x 500 2019

43


OOO - Out Of Ordinary

PL Angelo Cavaliere viale Spartaco Lavagnini 70-72 50129 Firenze T. + 39 055 4606701 Angèle Bianchi Gerry Crotti Giovanna De Paris Alba Folcio Giuseppe Gusinu Fukushi Ito Sarah Pesca Bruno Petronzi Franco Repetto Annamaria Terracini Francesco Vaccarone

44

Sarah Pesca ASP Montedomini Fiumi installazione 2019 tecnica mista su acetato


Angèle Bianchi Castille Hotel Modi Khola acrilico e inchiostro su tela cm 40 x 50 2018 Gabriella de Filippis Fani Gioielli Mafalde - ciclo tecniche miste cm 30 x 30 2018

Giovanna De Paris Castille Hotel L’invidia della bellezza Efebo di Sutri tecnica mista cm 40 x 30 2018

45


Giuseppe Gusinu Castille Hotel, Officina Profumo Farmaceutica SMN Terra di Liguria - trittico acrilico su tela cm 70 x 70 2018

46


Giovanna De Paris Castille Hotel, Officina Profumo Farmaceutica SMN e GHM Il Tempo Uomo Romano cm 40 x 40 Volto d’Avorio Tempera cm 40 x 40 2018

Stefano Mariotti Associazione Athena Terre silenti dedicato ai 15 figli di Cosimo I installazione tecnica mista fili di acciaio e tempera Gerry Crotti Fondazione G. Giordano Gambero ferro patinato cm 40 - 2016 Francesco Vaccarone Duchaley Abbraccio carta di riso Corian cm 60 x 40 x 20 - 2008


Studio Giacomo Terracini

PL Piercarla Nebbia Corso Garibaldi 81, 15048,Valenza, AL T +39 3387276654 g.terracini@virgilio.it www.terraciniartisti.it Annamaria Terracini

48

Annamaria Terracini Senza Titolo - sequenza tecniche miste - anni 1960 - 90

Installazione di Andrea Ponsi


Marco Monopoli Made in Italy for me

ASP Montedomini Le stanze dei guardaroba del Seicento

Annamaria Terracini Officina Profumo Farmaceutica SMN e OOO Senza Titolo anni 1960 - 90

OOO Out Of Ordinary

Andrea Chiodo ASP Montedomini cm 30 x 30

49


Gli Amici di ARTOUR-O 50

Accademia di Belle Arti di Brera

Direttore Franco Marrocco PL Stefano Pizzi Via Brera 28 20121 Milano T. +39 02 869551 ufficio.mostre@accademiadibrera.it www.accademiadibrera.milano.it


Accademia di Carrara

Enzo Tinarelli olio su carta cm 35 x 24 2017

PL Luciano Massari Via Roma, 1 54033 Carrara MS T. +39 058571658 M. +39 3493153690 F. +39 058570295 enzo.tinarelli@virgilio.it www.accademiacarrara.it Enzo Tinarelli

51


Associazione Athena

Presidente e PL Francy Roberti Sesto Fiorentino, FI T. 333 577 8330 froberti.cultura@libero.it Fiorella Degl’Innocenti Stefano Mariotti

Fiorella Degl’Innocenti Il Volo site specific Ala ispirata ai disegni degli studi sul volo di Leonardo da Vinci. materiali: steli di ferula, fiori di ortensia fiori di eryngium, fili di nylon, frutti di Clematis Vitalba cm 250 x 150

52

Caffè Lietta, Firenze


Centro Studi Sauro Cavallini PL Teo Cavallini via XXV Aprile 23 50014 Fiesole - Firenze T. +39 335 7877373 M. art@saurocavallini.it www.saurocavallini.it

Opere monumentali

Sauro Cavallini

53


Comune di Assisi Arte Studio Ginestrelle

PL Marina Merli via San Ruffino, 2906081 Assisi PG T. +39 338.8134078 artestudioginestrelle@gmail.com www.artestudioginestrelle.com Tang Jue Monika Thomas

Monika Thomas ASP Montedomini Kinship Within Creation stampe digitali 2018

Tang Jue Stampa digitale cm 60 x 60 2018 54


Cooperativa Scultori di Carrara Soc. Coop.

Direttore e PL Andrea Franceschi Via Roma, 29 54033 Carrara T. +39 058 5043662 cooperativascultoridicarrara@gmail.com www.cooperativascultoridicarrara.it Michelangelo Toffetti

Michelangelo Toffetti Bacio del desiderio marmo bianco di Carrara cm h 185 ingresso ASP Montedomini 55


DanteMag

PL Massimo Gava 12 Charing Cross Mansion 26 Charing Cross Rd. London WC2H ODG UK info@dantemag.com massimo.gava@dantemag.com www.dantemag.com Maurizio Balducci Tang Jue

Maurizio Balducci Vaso monofiore tecnica mista Zoom su Firenze dall’opera

56


Duchaley Shanghai

PL Ginevra Ballarini Anting Lu Fuxing Zhonglu 1350-12-501 Shanghai 200031 M. +39 3335912356 jue.tang@gmail.com Stefano Favaretto Giua Andrè Parodi Monti

Stefano Favaretto The Fairie stampa su marmo cm 90 x 60 2015

Andrè Parodi Monti èclate acrilico su tela cm 80 x 80 - 2015

ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento

UnRoll Giorgio Gatto Eralda Pitto Andrea Ponsi per Accademia delle Arti del Disegno

57


Fondazione Pablo Atchugarry

PL Silvana Neme Moreno Ruta 104 Km 4500 - El Chorro Maldonado 23900 Uruguay T. +598 042 775563 quintana@adinet.com.uy www.fondacionpabloatchugarry.com Museo Atchugarry Lecco Silvano Zanchi

58

Silvano Zanchi Bozzetto china su carta bozzetto scultura cm 30 x 20 ca.

58


Matt Marga Ventique Venus road cristallo e magnetite cm 40 x 50 x 240 2017 Franco Repetto Listone Giordano Le-Ali dimensioni variabili 2017 Installazione Giorgio Gatto Il Mare plasticato tecniche miste 2018

Grand Hotel Mediterraneo

PL Andrea Bianchi Lung’Arno Del Tempio 44 50121 Firenze T. +39 055 660241

Andrea Granchi Accademia delle Arti del Disegno Viaggiatore immobile 2017

Giovanna De Paris Giorgio Gatto Giuliana Geronazzo Andrea Granchi Franco Repetto 59


Eleonora Lastrucci

PL Eleonora Lastrucci via Cantagallo, 329 59100 Prato T.| F. +39 057 4468574 M. 334 5757423 elastrucci@alice.it www.eleonoralastrucci.it Eleonora Lastrucci Carla Sassaroli

Carla Sassaroli Senza titolo termpera su tavola Ă˜ 60 2017

60

Eleonora Lastrucci Particolare abito


Loggia del Bigallo Piazza S. Giovanni 1 50129 Firenze T. +39 055 27180306 M. +39 328 1931678 museo@bigallo.net www.bigallo.net Giua

Giua Colori e ritmi cm 40 x 40 2019

61


MadeInItalyFor.Me

PL Armando Salerno Mele Viale Virgilio, 138 74121 Taranto T. +39 3280939144 info@madeinitalystore.me www.madeinitalystore.me Marco Monopoli Massimo Ripa

Massimo Ripa Cuore di chiodi argento

Giacomo Filippini Libri d’artista tecnica mista con ferro

Marco Monopoli Viso donna tecnica mista smalti, acrilici su carta cm 62 x 69 2018

Mara Moschini Fantino Terracotta h 45 cm 2016

ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento 62


Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella PL Benedetta Alphandery Via della Scala, 16 50123 Firenze T. +39 055 216276 www.smnovella.it Andrea Chiodo Giovanna De Paris Giuseppe Gusinu Eralda Pitto Annamaria Terracini

63


Panta Rei - Explore

PL Dino Mengucci PL Flavio Lirussi Via Passignano Campagna, 19A 06065 Passignano PG T. +39 075 8296164 M. +39 3286982704 dinomengucci@gmail.com www.pantarei-cea.it Fukushi Ito Eralda Pitto

64

Fukushi Ito UnRoll su carta china e pennello 2017


Politecnico di Milano FacoltĂ di Design

PL Alba Cappellieri Laboratorio di Sintesi Finale in Design del Gioiello e dell’Accessorio Via Durando 10, 20158 Milano www.design.polimi.it

65


Rondoni Campigliesi

PL Eugenia Parisi Campiglia M.ma, LI T. 348 7020005 eugenia.parisi@hotmail.co.uk Eugenia Parisi Francesco Vaccarone

Eugenia Parisi Rondoni Campigliesi dimensioni variabili terracotte 2019 66

Corte ASP Montedomini


So.Co.Ta. 4242

Presidente e PL Cristiano Storchi T. +39 055 4242 segreteria@socota.it Bruno Petronzi

Bruno Petronzi Design circus dimensioni variabili 2019

OOO - Out of Ordinary

67


Studio Petronzi

PL Bruno Petronzi Via Viterbo, 163 g 10149 Torino T. +39 3472731771 info@brunopetronzi.it www.brunopetronzi.it Bruno Petronzi

Bruno Petronzi Automi ferro smaltato 2017 Giacomo Filippini Gerolab Galli tecnica mista con ferro dipinto 2018

68

ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento


Studio Luciana Sommariva

PL Giulia Ponte Corso XXV Aprile, 1 16030 Cogorno GE T. +39 018 5380113 sommarivaluciana@gmail.com Luciana Sommariva Carla Sassaroli

Out Of Ordinary

Luciana Sommariva Estate stampa su tessuto 2016

Carla Sassaroli Bracciale Tigre Perspex con inclusioni 2016

69


Universidade da Madeira – Colégio dos Jesuítas Vice Rectora Elsa Fernandes Rua dos Ferreiros 9000-082 Funchal T. + 351 291 209 400 F. + 351 291 209 410 gabinetedareitoria@uma.pt www.uma.pt Nicola Evangelisti Fukushi Ito

70

ASP Montedomini - Le stanze dei guardaroba del Seicento

Fukushi Ito Libri d’artista tecniche miste dimensioni variabili - 2019 Eralda Pitto Progressione Conoscitiva Insight blue ciclo - 2019 cm 45 x 45 e 40 x 40


UniversitĂ di Genova FacoltĂ  di Architettura Stradone di S. Agostino, 37 16123 Genova T. +39 010 209 5904 vannicola@arch.unige.it www.arch.unige.it

71


Ventique

PL Marco Rossi 77 Lots Road – Chelsea SW 10 0RN London – UK M. 0207 3499876 info@ventique.co.uk www.ventique.co.uk Matt Marga

Matt Marga Venus road cristallo e magnetite cm 40 x 50 x 240 2017

72

Grand Hotel Mediterraneo


Memoriosa S.a.s.

PL Caterina Pandoli Corso Moncalieri, 57 10133 Torino T. +39 0116606386 F. +39 0113839854 www.memoriosa.it www.adnavenaedizioni.it Katty Pann

73 73


Comune di Firenze

PL Maria Federica Giuliani Pres.V Commissione Palazzo Vecchio Galleria degli Uffizi Piazza della Signoria 50122 Firenze T. +39 055 27681 | F. +39 055 2616722 www.comune.firenze.it

74


Comune di Genova

PL Tiziana Lazzari Vice Presidente Fondazione Palazzo Ducale Palazzo Tursi Via Garibaldi, 9 16124 Genova T. +39 010 557111 www.comune.genova.it

75


Nel foglio 393r del Codice Atlantico leggiamo: “…la vita dell’omo si fa delle cose mangiate…” ovvero “siamo quello che mangiamo” - Guido Stecchi “ A Tavola con Leonardo” Il CV di Leonardo è “il manifesto “ di ARTOUR-O fin dagli esordi e il Cinquecentenario è stata quindi un’ulteriore occasione per indagare la sua grande figura. Proprio riguardo al cibo abbiamo scoperto che aveva un rapporto molto sano e in anticipo sui tempi. Gli incarichi che ebbe dai Signori dell’epoca da Ludovico il Moro a Francesco I, riguardo la preparazione di feste sfarzose, impensabili per noi, scatenarono il suo genio e travalicando l’ideazione di pietanze, si espresse anche creando strumenti, come il girarrosto, adatti a facilitare il lavoro di cucina. Logico dedicargli quindi il nostro usuale cenacolo “... e su Marte porterei”, con Out Of Ordinary che si è ispirato a quel periodo. Non ci resta che ringraziare i nostri ospiti e seguire ARTOUR-O che ci invita ormai a Tavola, pregandoci di seguire le regole allora necessarie. Folio 393r of Codex Atlanticus reads: “... a man’s life is made of eaten things...” or “we are what we eat”, in the words of Guido Stecchi’s book “At the table with Leonardo” Leonardo’s curriculum vitae is the manifesto of ARTOUR-O since the very beginning. The 500th anniversary is the occasion to investigate his persona. We found out he had a healthy approach to food, far ahead of his time. The tasks he had from the Lords of the time, from Ludovico il Moro to Francis I of France, to organize lavish feasts beyond our fantasies inspired his ingenuity. Not only he created recipes, but also instruments like the spit roast to innovate the preparation of meals. We decided consequently to dedicate the usual cenacle “... and on Mars I’d bring”, and Out Of Ordinary was inspired by that period. We wish to thank our guests and sit with ARTOUR-O at the table, and follow the etiquette of the time.

76


Il galateo di Leonardo alla tavola di Ludovico il Moro Nessun ospite dovrebbe sedersi sul tavolo, e neppure con la schiena appoggiata al tavolo, tanto meno in braccio a qualche altro ospite. Né dovrebbe mettere i piedi sul tavolo. Nessuno dovrebbe rimanere a tavola troppo a lungo. Nessun ospite dovrebbe posare la testa sul piatto. Nessun ospite dovrebbe prendere il cibo dal piatto del vicino senza prima chiedergli il permesso. Nessun ospite dovrebbe mettere spiacevoli bocconi mezzo masticati nel piatto del vicino senza prima chiedergli il permesso. Nessun ospite dovrebbe pulirsi il coltello sulla tovaglia del vicino. Né usare il coltello per incidere il tavolo. Nessun ospite dovrebbe pulirsi l’armatura a tavola. Nessun ospite dovrebbe prendere il cibo dal tavolo per nasconderselo in borsa o negli stivali, e mangiarselo poi. Nessun ospite dovrebbe dare morsi alla frutta e poi rimetterla mangiucchiata nella fruttiera. Nessun ospite dovrebbe sputare davanti a sé e nemmeno accanto a sé. Nessun ospite dovrebbe pizzicare o leccare il vicino. Nessun ospite dovrebbe tirare su col naso né dare gomitate. Nessun ospite dovrebbe far roteare gli occhi né fare smorfie paurose. Nessun ospite dovrebbe mettersi le dita nel naso durante la conversazione. Nessun ospite dovrebbe fare modellini, né accendere fuochi, né stringere nodi a tavola. Nessun ospite dovrebbe lasciar liberi i suoi uccelli a tavola. E nemmeno serpenti o scarafaggi. Nessun ospite dovrebbe suonare il liuto, o qualsiasi altro strumento che possa infastidire il suo vicino. Nessun ospite dovrebbe cantare, né parlare, né gridare, né fare indovinelli come un ribaldo se c’è una signora accanto a lui. Nessun ospite dovrebbe tramare a tavola. Nessun ospite dovrebbe colpire gli inservienti (sempre che non sia per legittima difesa). E se deve vomitare, che lasci la tavola, parimenti se deve orinare.

courtesy Veja.it 77


MISA - Museo Internazionale di Scultura in progress per le Aziende MISA Ipotesi Dinamica e gli Artisti della Committenza segnalati dai partecipanti di ARTOUR-O Il nostro Paese registra il più alto contenuto al mondo di opere d’arte. Questo non riguarda solo il nostro illustre passato, ma anche il presente perché la propensione all’arte e al bello è sempre vitale. Le Aziende Leader nel proprio settore, unite nel network del MISA, raccogliendo come fanno, il testimone della Committenza tradizionale, sono finalmente recepite come giacimenti culturali per la Comunità e risorse per il territorio. Il dialogo Arte e Impresa è quindi il volano di una comunicazione diversa, incisiva e gratificante. Diretta emanazione di ARTOUR-O il MUST, MISA nasce nel 2OO9 ed è composto da due sezioni inscindibili tra loro: il Museo in progress e la mostra itinerante ‘Ipotesi Dinamica’ che anticipa il carattere del futuro Museo che segnerà con il tempo il territorio con le opere di quegli artisti contemporanei di livello internazionale in dialogo con le Imprese e con l’Ambiente paesaggistico e urbano. Ogni tappa è scandita dalla consegna del MISA d’Argento, la targa che gratifica gli Imprenditori che vedono nell’Arte un punto di forza polifunzionale. Spiccano nel network del MISA Listone Giordano e Terre Margaritelli con questo progetto nel solco della grande Committenza del passato. Italy is the country with the highest concentration of Art in the world. This is not only because of its illustrious past, but also because its drive to Beauty and Arts is always alive. Leading companies in various sectors, gathered in the MISA network, take the baton of traditional Patronage and are perceived as a cultural field for the Community and a resource for the territory, while the dialogue between Art and Business is the flywheel for a different, effective and rewarding communication. Direct emanation of ARTOUR-O il MUST, MISA was born in 2009 and it is made of two indissoluble parts: the Museum in Progress and the itinerant exhibition Ipotesi Dinamica. The exhibition anticipates the traits of the future Museum, that will leave a trace on the territory over time with the artworks of international contemporary artists, in a dialogue between the Businesses, the landscape and the urban environment. Every step is marked by the award of the MISA d’Argento, a plate that rewards the entrepreneurs who see Art as polyfunctional strength. Listone Giordano and Terre Margaritelli stand out thanks to this projet that follows in the footsteps of the great Patronage of the past.

78


MISA Ipotesi Dinamica – Museo Internazionale in progress di Scultura per le Aziende

2O19... 79


ED AlterEgo, Preceduto dal nome dell’azienda, è il nuovo format di Ellequadro Documenti, e si affianca agli altri due attivi da anni: ARTOUR-O il MUST e MISA Ipotesi Dinamica. ARTOUR-O è un appuntamento internazionale tra istituzioni e privati per ideare nuovi progetti, usando arte e design in dialogo con la storia dell’arte, MISA è invece il Museo in progress all’interno del luogo di lavoro e ora il neonato EDAlterEgo è il “ritratto” artistico dell’azienda. Il primo “ElettrosecurityAlterEgo”, è stato aperto il 27 gennaio scorso grazie a Remo Ferrari e Paolo Burani che per comunicare l’identità aziendale, hanno scelto di continuare la strada indicata dai nostri illustri avi, adottando il lessico dell’arte con Franco de Courten e André Parodi Monti. AlterEgo, preceded by the name of the Company, is the new format by Ellequadro Documenti and comes up beside the two other projects: ARTOUR-O il MUST and MISA Ipotesi Dinamica. ARTOUR-O in an international event that involves institutions and business to create new projects, using arts and design in dialogue with history of arts; MISA is a Museum in progress in the workplace; the newborn AlterEgo is the artistic portrait of the Company. The first one, ElettroSecurityAlterEgo, opened on January 27th, 2018 thanks to Remo Ferrari and Paolo Burani who, to promote their brand identity, decided to follow in the footsteps of our eminent ancestors, and to communicate through the artistic language of Franco de Courten and André Parodi Monti.

80


il M U S T internazionale di comunicazione che parla dell’identità di ciascun partecipante grazie al lessico dell’arte. Per questo dialoga con Design, Moda, Cibo, Musica, Performance creando incontri tra Cenacoli, Conferenze, e Focus. È caratterizzato da Mostre ed Eventi in vari punti della Città. A Firenze ci attende un’unica inaugurazione itinerante.

e ov D

’è

os

In se L a ter z n e b io ion r, a i C l Ve i t t P a P u Ta u d à , r c n vo V nRo ere R e o , t o la, A i v a lls la d P C Blo r t c , S C C e r r ss e e tre ac ar c i t o e , e c pe o r i c m C i l t A ia a t, S s o o , , o C rt, l T ap i n m o A es e m n v lle or r i t e g o, t e g ro n no za

C È-un incontro

L’unica costante è il cambiamento – Eraclito Firenze Genova Beijing Hangzhou Shanghai Yiwu Montecarlo Roma Londra Mérida Praga Barcellona Madeira Malta

Le

Accademia delle-Arti del-Disegno, ASP-Fire n z e M o n t e d o m i n i , Cenacolo del Perugino e l’attiguo ex Convento delle Terziarie Francescane Monte Domini Fuligno, Educandato Statale SS. Annunziata Poggio Imperiale, Fondazione Conservatorio Santa Maria degli Angeli, Fani Gioielli, Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella, Paolo Penko, Provincia Toscana di San Francesco Stimmatizzato, Villa La Vedetta, Villa Le Rondini


82


ARTOUR-O il MUST Firenze 2O19

P R O

G

R A

M

M

A

Martedì 19 marzo 11.00 a Palazzo Vecchio presentazione alla stampa della XV edizione di ARTOUR-O il MUST a Firenze, la XXIX nel Mondo, con la Presidente Maria Federica Giuliani, l’Assessore Sara Funaro, Elisa Bonini, Tiziana Leopizzi, Luigi Paccosi, Emanuele Pellicanò e Teo Cavallini. Mercoledì 20 marzo 18.00 ASP Firenze Montedomini, Via Malcontenti - Apertura di ARTOUR-O il MUST a Firenze. Sezione INTERIOR – Guardaroba del ‘600. Benvenuto del Presidente Luigi Paccosi con Sara Funaro Assessore al Welfare e Sanità e Maria Federica Giuliani Presidente della V Commissione Cultura, Cristina Acidini Presidente Accademia delle Arti del Disegno, Elisa Bonini Friends of Florence e Tiziana Leopizzi. Giovedì 21 marzo ARTOUR-O in Città, il Percorso 10.00 Accademia delle Arti del Disegno – Il Benvenuto della Presidente Cristina Acidini alla presenza di Maria Federica Giuliani. Segue il Focus Arte e Committenza ieri e oggi, i Brillanti con la Madrina e ARTOUR-O d’Argento di questa edizione Simonetta Brandolini d’Adda, Presidente di Friends of Florence, la Fondazione americana è un perfetto esempio di rapporto Arte e Committenza. Partecipa Valentino Mercati ARTOUR-O d’Argento 2012. Segue L’Architetto ieri e oggi, Andrea Ponsi – a cura del Presidente della Classe di Architettura Prof. Arch. Renzo Manetti 15.30 Si torna a Montedomini per il Lab e Saper Vedere – Vice Presidente Francesca Napoli consegna con Francesco Sarti il premio Saper Vedere agli ospiti di Montedomini – Laboratorio Punto Critico incontro tra Artisti, Curiosi e Studenti e merenda con i bambini. 16.30 ARTOUR-O dà appuntamento alla Cappella dei Pittori a SS. Annunziata per il benvenuto di Padre Gabriele, Padre Lamberto, con Cristina Acidini, Elisa Bonini e continua la conversazione Arte e Committenza ieri e oggi, Chiostro dei Voti. 20.30 OOO Out Of Ordinary ARTOUR-O a Tavola ...con Leonardo – mostra e cenacolo ...e su Marte porterei inaugurazione con Sergio Orefice. Performance Allegro Vivace I. Venerdì 22 marzo ARTOUR-O in Città 10.30 Il Benvenuto di Marinella Fani - Fani Gioielli, Officina Profumo e Paolo Penko. 11.30 Accademia delle Arti del Disegno, Focus su Cosimo I Committente e Fondatore dell’Accademia stessa con Cristina Acidini, Duccio Mannucci, Luigi Ulivieri, Luigi Zangheri e la partecipazione di Andrea Margaritelli ARTOUR-O e MISA d’Argento 2014 - 2015. Presentazione della nuova edizione di Trenteccetera, i 40 anni di Ellequadro tra Arte, Cinofilia e Bellezza 13.00 Caffè Lietta, Allegro Vivace II 14.30 Continua il Percorso in città, si torna a Montedomini, alle 17.00 Studio Andrea e Luca Ponsi 20.30 Aperitivo da OOO con Cosimo I Committenza di ieri e Committenza di oggi e Il Bello fa bene allaSalute, Maria Federica Giuliani, Flavio Lirussi, Sergio Orefice, Maurizio DiMaggio, Massimo Gava, Red Carpet di Eleonora Lastrucci e Carla Sassaroli. ARTOUR-O Sabato 23 marzo 11.00 ARTOUR-O in Città - SS. Annunziata Il sogno nel cassetto con Elisa Zadi per il Lab - I bambini dentro con Francy Roberti. 16.30 Benvenuto del Sindaco di Fiesole con T. + 39 O1O 553 6953 Teo Cavallini al Centro Studi Sauro Cavallini 20.30 ARTOUR-O A TAVOLA con Giotto a Firenze al Grand Hotel Mediterraneo, Benvenuto di Silvia e Andrea Bianchi M. +39 389 512 6874 Domenica 24 marzo 10.00 ARTOUR-O in Città a ASP Montedomini 11.00 Grand Hotel M. +39 348 335 853O Mediterraneo - Arte e Committenza, Il Bello fa bene alla Salute, premio gAt con il Presidente del Consiglio della Regione Eugenio Giani, la Presidente V Commissione ARTOUR-O il MUST Cultura Maria Federica Giuliani e Margherita Franzoni. ellequadro@me.com

I L

ARTOUR-O ringrazia i numerosi Amici che saluta e dà appuntamento il 20 aprile 2019 a Rotondella con la fondazione Matera Basilicata e a Genova a Palazzo Ducale il 18 giugno 2019 con i focus e UnRoll.

info

www.ellequadro.com

83


a

UnRoll 20 aprile 2019 20 aprile 2019

Passeggiata Circolare Passeggiata Circolare

Vito Agresti, Sindaco di Rotondella Vito Agresti, Sindaco di Rotondella Giovanni Oliva, Segretario Giovanni Segretario Matera Generale Oliva, della Fondazione Generale della Fondazione Matera Basilicata 2019 Basilicata 2019 sono lieti di invitare sono la SV lieti alla di invitare

il M U S Til M U S T

la SV alla Passeggiata Circolare Passeggiata Circolare con ARTOUR-O con ARTOUR-O

16.30 - Palazzo Ricciardulli ARTOUR-O il MUST 16.30 - Palazzo Ricciardulli Museo Temporaneo a Rotondella ARTOUR-O il MUST Focus - Arte Committenza Economia Museo Temporaneo a Rotondella Tavola rotonda con Tiziana Leopizzi, CD Focus - Arte Committenza Economia Ellequadro, Boschieri, Augusto Tavola rotondaPaola con Tiziana Leopizzi, CD Minoja, Italia Augusto Manolio Ellequadro, Paola Boschieri, Modera - Rosanna Persiani Minoja, Italia Manolio segue presentazione UnRoll Modera - Rosanna Persiani segue presentazione UnRoll 18.00 - Piazza della Repubblica Soffio del Vento 18.00 - Piazza Ildella Repubblica coreografia di Roberta Lillo Il Soffio del Vento Ilcoreografia senso delladi vita e l’amore Roberta Lillo versi di Antonio Il senso della vita eValicenti l’amore voce di di Antonella versi AntonioTarantino Valicenti tessuto sonoro Davide Accettura voce didiAntonella Tarantino tessuto sonoro di Davide Accettura 18.30 - Torre dei Sanseverino Preview mostra - Chirurgia plastica 18.30 - Torre dei Sanseverino Valeria Catania Preview mostra -di Chirurgia plastica a cura didiRosanna Persiani Valeria Catania a cura di Rosanna Persiani 19.30 - Palazzo Ricciardulli - Terrazza Musica al Tramonto 19.30 - Palazzo Ricciardulli - Terrazza Maria Pierantoni GIUA Musica al Tramonto Piovesse sempreGIUA così Maria Pierantoni Piovesse sempre così

ellequadro documenti

84

COMUNE DI ROTONDELLA COMUNE DI ROTONDELLA

ellequadro documenti


Fondazione Matera Basilicata Gli Artisti degli UnRoll: Fiorenza Brembati, Gabriella De Filippis, Giovanna De Paris, Giacomo Filippini, Giorgio Gatto, Giuliana Geronazzo, Maria Pierantoni Giua, Giuliana Giribaldi, Giuseppe Gusinu, Alba Folcio, Fukushi Ito, Tang Jue, Mara Moschini, Andrè Parodi Monti, Pantaleo Musarò, Fiorella Noci, Sarah Pesca, Eralda Pitto, Franco Repetto, Renza Sciutto, Luciana Sommariva, Danilo Susi, Silvano Zanchi

Giuseppe Gusinu UnRoll su carta 2018 Eralda Pitto UnRoll su carta 2019 Giacomo Filippini UnRoll in lamina di ferro 2019

85


Praga

Londra

Venezia lesine

Torino

ArquĂ Po Milano Bologna

Valenza

na

Barcello

Alassio

A

Treia Firenze

Genova i Forte de Marmi

Rondine de Umberti Perugia lo Miralduo no di Torgia

rlo

Monteca

a Guidoni lio Montece Roma

A Madeira

Merida

A Malta ARTOUR-O il MUST MISA Ipotesi Dinamica ARTOUR-O il eMUST a Malta XIV 86

anno XXVIII edizione

Beijing ai

Shangh

Yiwu


Palazzo Ducale, Cortile Maggiore, Genova

Mara Moschini, Giorgio Gatto, Franco Repetto, Fiorella Noci, Silvano Zanchi Unroll 2016

87


www.2duerighe.com

www.exibart.com

Agenzia di PR e Ufficio Stampa Nazionale e Internazionale Sede Milano e Barcellona Rete di conoscenza con media italiani ed esteri K n o w - h o w Specializzato in f o o d & w i n e l i f e s t y l e c u l t u r a d e s i g n

www.ghenos.net 88


89


90

Simonetta Brandolini d’Adda President Friends of Florence

Tiziana Leopizzi CD Ellequadro Documenti

Ever since it was founded in 1998, Friends of Florence has been working alongside of institutions and owners in order to safeguard the Florentine and Tuscan artistic heritage for the future. We want to be able to offer the coming generations the same opportunities that we have today – of seeing, studying and enjoying the these beauties and of embracing the values that Western culture conveys to us through art. We are always happy to be involved in a restoration or related project because it offers the opportunity not only to protect the Florentine or Tuscan cultural heritage, it is also an opportunity for growth – for us, for all those who participate in the project and for the “audience” of scholars, students and visitors because each project always reveals part of an up-to-then unknown piece of history. Therefore, giving to conserve and to contribute to knowledge is a wonderful experience. It is the essence of our work and of our cooperation with the agencies tasked with protection and preservation. Our Foundation finds itself in perfect harmony with Artour-O and their mission of promoting and helping the growth of contemporary art patronage. We donate to and support values that Western culture can transmit to people all over the world via the Florentine and Tuscan artistic heritage. On behalf of Friends of Florence, I would like to thank Tiziana Leopizzi and her organization for having believed in our mission, for having recognized the Foundation as a virtuous example of the relationship between patronage and art. In our case, this relationship aims at protecting the historical-artistic heritage of Florence and Tuscany in order that the wonderful story that began with the great patrons, such as Lorenzo the Magnificent, Cosimo de’ Medici and many others may continue to be told to the generations yet to come.

ARTOUR-O turned 15 in Florence in 2019, the year of Leonardo and Cosimo I. A pleasing coincidence that spurs us toward the XXX edition. A goal, 15 years and 29 editions, that owes a lot to those who believed in the project when it was an idea in its early stage: Dario Nardella back then president of the Cultural Comitee of the Municipality of Florence, Maria Federica Giuliani, Luigi Zangheri emeritus president of the Accademia delle Arti del Disegno and the current president Cristina Accidini, Simonetta Brandolini d’Adda with Friends of Florence, the Fondazione Palazzo Ducale of Genoa with the incumbent president Tiziana Lazzari and the previous president Pietro da Passano, Palazzo della Meridiana with Davide Viziano, Marco Bucci mayor of Genoa and the Ambassadors I take pride to belong to, the “Next Dominus” Marinella Fani, Giua, Andrea Margaritelli, Valentino Mercati, Maurizio Massini, Antonio Presti, the Ambassadors of the Republic of Italy from Elio Menzione to Mario Sammartino, our friends around the world, the citizens of Florence and of Genova. Genoa and Florence, my two cities, Genoa by birth and Florence by adoption... Many analogies, both cities had mercantile aristocracies and today Patronage is in the hands of entrepreneurs. Both love beauty, independence, courage, initiative. The 15 years of ARTOUR-O in Florence are highlighted by the unusual layout of the catalog, 14 editions outside Florence and 30 events back in Genoa after every edition: back home just for the time to set sail again, as seamen do. 2019 is an importanti year: in addition to the Florence edition we have been invited in Rotondella by the Fondazione Matera Basilicata, I wish to thank the mayor Vito Agresti and Rosanna Persiani, and only now we are back in Genoa while the prow is already en route to Valletta. My gratitude goes to the artists, Institutions, businesses, the members of Ellequadro Documenti, students and scholars, and specifically Giuliana Giribaldi and the generous staff that takes part in this adventure: Giulia Ponte, Luca Truscello and Marta Villica. Welcome on board and fair wind!


p r o t a g o n i s t i d e i i n d i c e

16-17 Aboca S.p.A. Società Agricola PL Valentino Mercati – Giua Il progetto imprenditoriale di Aboca travalica il mero lato imprenditoriale. È la dimostrazione tangibile che la cultura è un ingrediente fondamentale per il successo, e oltre ad essere una realtà dinamica contribuisce alla evoluzione della ricerca scientifica sulle sostanze vegetali e sulla loro applicazione a scopo terapeutico. Aboca Museum oltre ad essere l’unico museo al mondo dedicato alla storia del rapporto tra l’uomo e le piante medicinali, e a numerose pubblicazioni che trattano temi di salute, medicina, arte, storia e filosofia, fornisce la linfa a tutta l’attività. L’Azienda oggi ormai leader nel mondo, ha permesso la creazione e la realizzazione di un suo Centro Studi Scientifico che svolge compiti di ricerca storico-bibliografica e di comunicazione informazione per tutti gli

aspetti connessi al mondo delle piante officinali. Aboca è uno “show case” emblematico, è la dimostrazione tangibile della potenza delle idee, che un’idea può costruire un nuovo mondo e che persone come Valentino Mercati sono, mutatis mutandis, i novelli “Virgilio” cui possiamo fare riferimento noi e soprattutto i giovani, che possono toccare con mano l’importanza della nostra cultura sotto ogni punto di vista. The Aboca entrepreneurial project goes well beyond the mere business aspect. It provides tangible proof that culture is a key ingredient for success: besides being a dynamic entity, it promotes the evolution of scientific research on plant-based substances and their therapeutic applications. Not only is Aboca Museum the only museum in the world dedicated to the history of humankind’s relationship with medicinal plants, not only does it hold a vast number of

publications dealing with issues of health, medicine, art, history, and philosophy, it also provides the driving force for all these activities. The Company, today world leader in the field, has given the green light to the creation of its own Scientific Study Centre — a facility for historical and bibliographic research, information, and communication regarding all aspects inherent to the world of medicinal plants. Aboca is an emblematic “show case”, the tangible demonstration of the power of ideas; demonstration that an idea can build a new world and that people like Valentino Mercati are, mutatis mutandis, the new “Virgils”, benchmarks for ourselves, and particularly for our young people who can access first-hand the importance of our culture from every angle. 18,19 Accademia delle Arti del Disegno FI Presidente Cristina Acidini PL Enrico Sartoni - Andrea Granchi, Andrea Ponsi

48 Accademia di Belle Arti di Brera Direttore Franco Marrocco PL Stefano Pizzi 49 Accademia di Belle Arti di Carrara PL Luciano Massari E. Tinarelli 20/23, 27, 36, 38, 39, 46, 47, 52, 60, 64, 66, 68 ASP Firenze Montedomini Presidente Luigi Paccosi, PL Emanuele Pellicanò G. Bandinelli, A. Chiodo, N. Evangelisti, P. Fiorellini, A. Folcio, F. Ito, G. Geronazzo, G. Giribaldi, Giua, M. Moschini, F. Noci, S. Pesca 45,50 Associazione Athena Sesto Fiorentino PL Francy Roberti F. degl’Innocenti, S. Mariotti 24/25 Basilica della SS Annunziata Firenze PL Francy Roberti G. Geronazzo, F. Noci, E. Zadi 50 Caffè Lietta F. Degli Innocenti 20, 22, 26, 27, 43, 44 Castille Hotel Malta PL Mario Azzopardi A.Bianchi - G. De Paris G. Gusinu 91


51 Centro Studio Sauro Cavallini PL Teo Cavallini S. Cavallini 52 Comune di Assisi ASG PG – PL Marina Merli M. Thomas, T. Jue 72 Comune di Firenze PL M. Federica Giuliani ARTOUR-O il MUST 73 Comune di Genova PL Tiziana Lazzari 2, 82, 83 Comune di Rotondella Fondazione Matera Basilicata Unroll 2014-2019 53 Cooperativa Scultori di Carrara PL Andrea Franceschi M. Toffetti 54 Dante Mag London UK PL Massimo Gava M. Balducci, T. Jue 17,21,23,45,55 Duchaley Shanghai PL Ginevra Ballarini S. Favaretto, Giua, A. Parodi Monti 78 ED AlterEgo 86 Exibart 17, 28, 29, 43 Fani Goielli S.r.l. FI PL Helga e Marinella Fani G. De Filippis 92

56 Fondazione Atchugarry Montevideo URUGUAY – PL Silvana Neme Moreno S. Zanchi The Pablo Atchugarry Foundation is a no profit organization based in Manantiales, Maldonato, Uruguay. The structure consists in a sculptor lab, a building with three exhibition rooms, an auditorium for music, conferences and video projections, and a space that displays the permanent collection and the works of the founder. The exterior is a forty acres park that blends the works of international artists with nature

i componenti della Famiglia Margaritelli. É infatti il 1870 quando Eugenio Margaritelli si specializza nella produzione di utensili meccanici per l’agricoltura e le lavorazioni forestali. Un disegno di impresa costantemente orientato alla perfezione che da sempre privilegia la ricerca di soluzioni originali e l’esplorazione delle vie meno battute. Loc. Madonna del Piano, PG – PL Andrea Margaritelli G. Crotty, G. Filippini, A. Folcio, G. Geronazzo, Giua, M. Moschini, P. Musarò, B. Petronzi, F. Repetto, S. Zanchi

2, 9, 73 Fondazione Palazzo Ducale

The Guglielmo Giordano Foundation, instituted at Villa Spinola near Perugia (Italy) and dedicated to the memory of the renowned scholar of the wood, was established with the aim of promoting its action in the same field where Guglielmo Giordano’s scientific research and cultural interests carry on. Therefore the Foundation promotes historical and scientific studies and researches on wood whilst interacting with the art world supporting seminars, conventions, large

30/ 33 Fondazione G. Giordano Margaritelli S.p.A. - Terre Margaritelli S.p.A. PL Andrea Margaritelli G. Crotti, G. Filippini, A. Folcio, G. Geronazzo, Giua, B. Petronzi, F. Repetto, S. Zanchi Gruppo Margaritelli è oggi un grande Gruppo multibusiness che opera in diversi settori industriali. Un successo costruito intorno alla passione per l’innovazione tecnologica che da più di cent’anni si tramandano

exhibitions, events and publications of the most important contemporary and past art expressions. 2, 7, 9, 83 Fondazione Matera Basilicata Comune di Rotondella Unroll 5,9,24,34,35 Friends of Florence Pres. Simonetta Brandolini D’Adda - PL Elisa Bonini G. Geronazzo, A. o F. da Sangallo 33,36,37 Gerolab PL Giuliana Geronazzo F. Brembati, A. Este, G. Filippini, M. Schiavetta 33,57,70 Grand Hotel Mediterraneo PL Andrea Bianchi G. De Paris, G. Gatto, G. Geronazzo, A. Granchi, F. Repetto 30 Gruppo Margaritelli S.p.A. 20,38,39 Istituto Italiano di Tecnologia GE PL Giorgio Metta G. Metta e Team IIT 58 Eleonora Lastrucci Prato PL Eleonora Lastrucci E. Lastrucci, C. Sassaroli


22, 40,41 Levico Acque Srl. TN PL Margherita Franzoni - D. Susi 30 Listone Giordano 59 Loggia del Bigallo Giua 60 MadeInItalyFor.Me Fl – PL Armando Salerno Mele – M. Monopoli, M. Ripa 71 Memoriosa S.a.s. TO – PL Caterina Pandoli – K. Pann 76,77 MISA Ipotesi Dinamica Misa Italy PL Tiziana Leopizzi 32, 33 MISA Listone Giordano 20, 21, 27, 32, 36, 42/45, 47, 65 OOO - Out of Ordinary PL Angelo Cavaliere A. Bianchi, G. Crotti, A. Folcio, G. De Paris, G. Gusinu, F. Ito, F. Repetto, S. Pesca, B. Petronzi, A. Terracini F. Vaccarone 21, 22, 44, 61 O f ficina Pro fumo Farmaceutica di Santa Maria Novella FI PL Benedetta Alphandery A. Chiodo, G. De Paris, G. Gusinu, E. Pitto, A. Terracini

La memoria delle origini dell’Officina è da ricercarsi nell’anno 1221 quando i frati domenicani iniziarono a studiare e sperimentare le proprietà delle erbe officinali. Dal 1991 Eugenio Alphandery entra in Santa Maria Novella, “tradizione e innovazione” il suo motto, all’insegna del quale l’azienda si è mossa sia nell’ampliamento della gamma dei prodotti che nell’apertura dei punti vendita all’estero. la tradizione si perpetua rinnovandosi, continuando ad usare materie prime della più alta qualità e seguendo ancora i procedimenti artigianali appartenuti ai frati domenicani, con l’ausilio però di moderne tecnologie e macchinari all’avanguardia. 21,62 Panta Rei Passignano sul Trasimeno PG - PL Dino Mengucci Explore Padova PD – PL Flavio Lirussi F. Ito, E. Pitto 63 Politecnico di Milano PL Alba Cappellieri 64 Rondoni Campigliesi Campiglia M.ma LI PL Eugenia Parisi - E. Parisi, F. Vaccarone

65 So.co.ta 4242 FI PL Pres. Cristiano Storchi B. Petronzi 65,66 Studio Petronzi TO PL Bruno Petronzi – B. Petronzi 67 Studio Luciana Sommariva GE - PL Giulia Ponte C. Sassaroli, L. Sommariva 21, 22, 46, 47, 61 Studio Terracini PL Piercarla Nebbia A. Terracini 30, 31, 76, 77 Terre Margaritelli S.p.A. Loc. Madonna del Piano PG PL Andrea Margaritelli A. Folcio, G. Gatto, G. Gusinu, S. Zanchi, 69 Università di Genova 68 Universidade de Madeira – Colégio dos Jesuítas PT – Vice Rectora Elsa Fernandes N. Evangelisti, F. Ito 57,70 Ventique UK London – PL Marco Rossi – Matt Marga

Ellequadro Documenti GE – PL Tiziana Leopizzi Ellequadro Documenti è un’associazione culturale senza scopo di lucro che ha come scopo quello di “usare” l’arte come comunicazione e brand identity seguendo il percorso tracciato dai nostri illustri avi. Progetti principali: ARTOUR-O il MUST, MISA Ipotesi Dinamica, AlterEgo, Mostre e Focus.... Servizi: progetti di comunicazione, marketing,pubbliche relazioni, consulenza, organizzazione e realizzazione di eventi, CV e portfolio, promozione all’estero, consulenza e realizzazione di collezioni pubbliche e private, editoria, redazione, grafica, layout e stampa. Ellequadro Documenti Archi v i o I nter na z i ona l e Arte Contemporanea Palazzo Ducale - P. Matteotti 6 Loggiato I Piano - 16123 Genova t. +39 010 5536953 m. +39 348 3358530 ellequadro@me.com team@ellequadro.com press@ellequadro.com www.ellequadro.com 93


Indice analitico 2duerighe 86 A Aboca S.p.A. 16,17, 89 Accademia delle Arti del Disegno 18,19, 20, 55, 57, 89 Accademia di Belle Arti di Brera 48, 89 Accademia di Carrara 17, 49, 89 Marinella Accinelli 2 Cristina Acidini 2, 9, 18 Vito Agresti 9 Benedetta Alphandery 61 Aidda 2 Alpi Fashion Magazine 2 Amici di ARTOUR-O 2, 48 Arte Studio Ginestrelle – Comune di Assisi 52 ARTOUR-O a Tavola 33, 74 ARTOUR-O D’ARGENTO 2,14 ASP Firenze Montedomini 20/23, 24, 27, 36, 38,39, 46, 47, 52, 60, 64, 66, 68, 89 Pablo Atchugarry 14 Silvana Neme Moreno Atchugarry 56 Ass. Athena, Sesto Fiorentino 45, 50, 89 Mario Azzopardi 26 B Maurizio Balducci 54 Ginevra Ballarini 2,55 Anna Balzani 2 Gianni Bandinelli 20 Basilica SS Annunziata Firenze 24/25, 89 Alessandro Bertirotti 2 Andrea Bianchi 57 Angèle Bianchi 22, 26, 42, 43 Cesare Biasini 2 Stefano Bigazzi 2 Davide Bonetti 2 Simonetta Brandolini d’Adda 2, 3, 5, 9, 14, 34, 88 Fiorenza Brembati 36, 37 Marco Bucci 2, 9 Antonietta Buonocore Papaioannu 2 Paolo Burani 78 94

C Caffé Lietta 50, 89 Alba Cappellieri 63 Castille Hotel Malta 20, 22, 26, 27, 43, 44 Angelo Cavaliere 42 Sauro Cavallini 51 Teo Cavallini 51 Centro Studi Sauro Cavallini 51, 90 Andrea Chiodo 20, 22, 47, 61 Colophon 2 Comune di Assisi ASG 52, 90 Comune di Firenze 72, 90 V Commissione Cultura 72 Comune di Genova 73, 90 Comune di Rotondella 2, 82, 90 Fondazione Palazzo Ducale 73 Coop. Scultori di Carrara 53, 90 Cosimo I 3 Duccio Cremascoli 2 Gerry Crotti 30, 45 D Pietro Da Passano 9 DanteMag 54, 90 Franco De Courten 78 Gabriella De Filippis 17, 28, 29, 43 Fiorella Degl’Innocenti 50 Gabriella Del Signore 2 Giovanna De Paris 26, 27, 42, 43, 45, 57, 61 Maurizio DiMaggio 2, 14 Duchaley Shanghai 17, 21, 23, 45, 55, 90 E ED AlterEgo 78, 90 Elettro Security S.r.l. 78 Arianna Este 36, 37 Nicola Evangelisti 20, 68 Exibart 86, 90 Explore PD 21, 62 F Moreschina Fabbricotti 2 Fani Gioielli 17, 28, 29, 43, 90 Helga Fani 29 Marinella Fani 2, 28, 29


Stefano Favaretto 23, 55 Elsa Fernandes 68 Remo Ferrari 78 FIDAPA 2 Giacomo Filippini 30, 33, 36, 60, 66, 83 Paolo Fiorellini 20 Alba Folcio 2, 20, 21 30, 42 Fondazione Pablo Atchugarry 56, 90 Fondazione Guglielmo Giordano 21, 30/33, 36 45, 57, 76, 90 Fondazione Palazzo Ducale 2, 9, 73, 85, 90 Fondazione Matera Basilicata 2, 7, 9, 83, 90 Andrea Franceschi 53 Francesca Franciolini 2 Margherita Franzoni 2, 14, 40 Friends of Florence 5, 9, 24, 34, 35, 90 G Giorgio Gatto 20, 55, 57 Massimo Gava 2, 54 Gerolab 33, 36, 37, 90 Giuliana Geronazzo 24, 30, 33, 34, 57 Ghenos 86 Matilde Giletta 2 Giuliana Giribaldi 2, 9, 20 Giua 2, 17, 30, 33, 55, 59 Maria Federica Giuliani 2, 9, 72 Luca Giuntini 2, 9 Caterina Gonnelli 2 Andrea Granchi 18, 19, 57 Maurizio Gregolini 2, 8 Giuseppe Gusinu 20, 26, 27, 42, 44, 61, 83 Grand Hotel Mediterraneo 33, 57, 70, 90 Gruppo Margaritelli S.p.A. 30, 90 Andreina Guglielmi 2 I Intesa San Paolo Banca 87 Istituto Italiano di Tecnologia 20, 38, 39, 90 Fukushi Ito 42, 62, 68 J Tang Jue 52, 54 L

Eleonora Lastrucci 58, 90 Giustina Laurenza 2 Vice Pres.Tiziana Lazzari 2, 73 Fondazione Palazzo Ducale 73, 90 Leonardo da Vinci 3, 10, 11, 12, 13, 74, 75 Maria Fulvia Leopizzi 1, 88 Tiziana Leopizzi 2, 7 , 9, 12, 88 Levico Acque S.r.l. 22, 40, 41, 91 Flavio Lirussi 2, 61, 62 Listone Giordano 30, 91 Loggia del Bigallo 59, 91 M Madeinitalyfor.me S.r.l. 60, 91 Nicola Maggi 2 Ilaria Magni 2 Renzo Manetti 2 Teodolinda Maresca 2 Matt Marga 57, 70 Andrea Margaritelli 2, 9, 14, 30 Margaritelli S.p.A. 30, 31, 90 Cristiana Margiacchi 2 Stefano Mariotti 45, 50 Franco Marrocco 48 Giacomo Nicolella Maschietti 2 Luciano Massari 21, 49 Paola Mattavelli 2 Dino Mengucci 14, 62 Maria Michela Mattei 2 Memoriosa S.a.s. 71, 91 Dino Mengucci 2, 62 Valentino Mercati 2, 9, 16 Marina Merli 52 Giorgio Metta e il Team IIT 20, 22, 23 38, 39 Augusto Minoja 2 MISA 76, 77, 91 MISA Listone Giordano 32, 33, 91 MISA Terre Margaritelli 30, 91 Elio Menzione 9 Maurizio Massini 9 Marco Monopoli 47, 60 Mara Moschini 20, 60 Pantaleo Musarò 24 95


N Dario Nardella 2, 6, 9 Piercarla Nebbia 46 Fiorella Noci 20, 24 O OOO Out Of Ordinary 20, 21, 27, 32, 36, 42/45, 47, 65, 91 Officina Profumo Farmaceutica S. M. Novella 21, 22, 44, 61, 91 Roberta Olcese 2 P Luigi Paccosi 2, 20 Caterina Pandoli 71 Katty Pann 71 Panta Rei - Explore 21, 62, 91 Eugenia Parisi 64 André Parodi Monti 21, 36, 55, 78 Federico Pazzagli 2 Emanuele Pellicanò 2, 20 Percorso in Città 80 Rosanna Persiani 9 Sarah Pesca 20, 23, 42 Bruno Petronzi 30, 65, 66 Eralda Pitto 21, 55, 61, 62, 68, 83 Stefano Pizzi 48 Politecnico di Milano - Facoltà di Design 63, 91 Andrea Ponsi 18, 19, 20, 46, 55 Giulia Ponte 2, 67 Antonio Presti 9 Susy Procopio 2 Programma 81 R Renata Ramondo 2 Franco Repetto 20, 30, 32, 42, 57 Duccio Ricciardelli 2 Massimo Ripa 60 Francy Roberti 24, 50 Rondoni Campigliesi 64, 91 Marco Rossi 70 S Tommaso Sacchi 2 Armando Salerno Mele 60 Cecilia Sandroni 2 96

Antonio o Francesco da Sangallo 34 Diego Santamaria 2 Enrico Sartoni 2, 18 Carla Sassaroli 58, 67 Max Schiavetta 36, 37 Giovanni Sighele 2 So. Co.Ta. 65, 91 Luciana Sommariva 67 Cristiano Storchi 65 Studio Petronzi 65, 66, 91 Bruno Petronzi 66 Studio Luciana Sommariva 67, 91 Studio Giacomo Terracini 21,22, 46, 47, 61, 91 Mario Sommartino 9 Danilo Susi 22, 40, 41 T Tang Jue 52, 54 Annamaria Terracini 21,22, 42, 46, 47, 61 Terre Margaritelli S.p.A. 30, 31, 76, 77, 91 Monika Thomas 52 Enzo Tinarelli 17, 49 Michelangelo Toffetti 53 Massimiliano Tonelli 2 Massi Tonietti 2 Luca Truscello 2 Sandra Tucci 2 U Universidade da Madeira 68, 91 Università di Genova Scuola Politecnica 69, 91 V Francesco Vaccarone 42, 45, 64 Carmela Valdevies 2 Debora Vella 2 Ventique 57, 70, 91 Lucia Ezia Veronesi 2 Villa la Vedetta Hotel 80 Marta Villica 2 Davide Viziano 9 Z Elisa Zadi 24, 25 Silvano Zanchi 2, 30, 56 Luigi Zangheri 2, 9


97


Ellequadro Documenti Archivio Internazionale Arte Contemporanea Palazzo Ducale - Piazza Matteotti 6 Loggiato Primo Piano - 16123 Genova t. +39 010 5536953|m. +39 348 3358530 ellequadro@me.com team@ellequadro.com press@ellequadro.com www.ellequadro.com

ARTOUR-O il MUST, MISA e gAt sono marchi registrati di Ellequadro Documenti ARTOUR-O il MUST a Firenze Finito di stampare con i tipi di AGF Genova in 1000 copie – Maggio 2019. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta o trasmessa, in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro senza l’autorizzazione dei proprietari dei diritti e dell’editore. You may not reproduce, publish electronically or by printed media, distribute in any form, or by any mean, any part of this book without prior consent in written form from the Owner(s) of the Copyrights and from the Publisher. © ARTOUR-O il MUST è un progetto di Tiziana Leopizzi

Ellequadro Documenti Ideatrice Renata Remondo


F i r e n z e 2 O 1 9 w w w . f i r e n z e c o n t e m p o r a n e a . c o m

20.00 € (i.i.)

w w w . e l l e q u a d r o . c o m

Profile for ARTOUR-O il MUST

ARTOUR-O il MUST a Firenze 2019  

ARTOUR-O il MUST a Firenze 2019  

Advertisement