Page 1

Notiziario Diocesano Aprile 2010 N. 4 • Anno XXVII - Organo di Collegamento della Arcidiocesi di Bari - Bitonto

www.arcidiocesibaribitonto.it

H o u n a b e l l a n ot i z i a ! I o l ’ h o i n co n t rato. . . La XLVII Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni quest’anno cade il 25 aprile, IV domenica di Pasqua, detta anche domenica del Buon Pastore. Benedetto XVI sottolinea nel suo messaggio per questa giornata mondiale, un tema che si intona molto bene con l’anno sacerdotale da lui voluto, ossia la testimonianza che suscita vocazioni. Se è vero che la fecondità della proposta vocazionale dipende essenzialmente dall’azione gratuita di Dio è bene porre tutta la Chiesa ad una attenta riflessione su questa giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, alla luce della tematica di questo 2010. Il tema di quest’anno è infatti quanto mai coinvolgente: “Ho una bella notizia! Io l’ho incontrato…”. Solo chi ha veramente incontrato il Signore, può, da autentico testimone della fede gridare nel proprio intimo e a chi ancora non ha fatto una tale e esperienza “Gloria, gloria, io l’ho davvero incontrato”, in quanto l’esperienza dell’incontro con Gesù è davvero unica, irripetibile e straordinaria. Sì perché, amici, qui si tratta di testimoniare l’Amore che Dio ci comunica e come l’incontro con il Signore cambia totalmente il corso dell’esistenza. È sicuramente Dio che chiama i suoi testimoni ma è anche vero che la proposta vocazionale è favorita dall’autenticità e dalla qualità della testimonianza personale e comunitaria dei “chiamati” nella vigna del Signore. Chi non ricorda la chiamata dagli apostoli affascinati dal maestro: “Vieni e seguimi!”? La chiamata di tanti santi è anche frutto della testimonianza di sacerdoti

degni di tal nome (si pensi al curato d’Ars, a san Giovanni Bosco…). “Perché loro sì ed io…” è la riflessione interiore, intima o fatta a voce alta da tanti testimoni del Vangelo, noti e meno conosciuti, i quali hanno risposto alla chiamata alla vita sacerdotale proprio sull’esempio di grandi testimoni… Elemento fondamentale e riconoscibile di ogni vocazione al sacerdozio e alla vita consacrata è secondo Benedetto XVI l’amicizia con Cristo. Gesù, infatti, vivendo in profonda comunione con Dio Padre destava nei discepoli e nei suoi seguaci il desiderio di vivere la medesima esperienza. È dunque la testimonianza che il sacerdote e il consacrato o la consacrata daranno di sé che porterà molti giovani, ragazzi e ragazze a riflettere sulla propria vocazione. Essere amici di Gesù vuol dire farsi compagno di viaggio di tanti fratelli perché possano anch’essi incontrare continua in seconda pagina

SOMMARIO 2 4 4 5 7 9 12

Ufficio presbiteri: incontro del clero Settore vita consacrata: incontro assembleare Ufficio laicato: assemblea diocesana Oasi San Martino: laboratori tematici Ufficio pastorale della salute: congresso nazionale Ufficio per l’ecumenismo: iniziative ecumeniche Diario dell’Arcivescovo


Notiziario Diocesano

Pagina Aprile 2010

2

dalla prima pagina

Editoriale

H o u n a b e l l a n ot i z i a ! I o l ’ h o i n co n t rato. . . Gesù e aprirsi alla conoscenza del Regno di Dio. L’impegno di ogni testimone di Cristo è quello di diventare “degno di contraddizione”. La gioia di servire Cristo deve riempire il cuore di ogni consacrato sì da attirare, con il suo esempio quanti lo avvicinano ed in particolare i giovani che si aprono alla vita. È nella preghiera che si matura e si diventa sempre più vicini e coerenti al Vangelo di Gesù. Ne viene di conseguenza che ogni cristiano sentirà il bisogno di pregare per le vocazioni sacerdotali perché “la messe è molta, ma gli operai sono pochi…” Nella nostra diocesi già da molti anni esiste l’iniziativa del “Monastero Invisibile” a cui aderiscono sacerdoti, consacrati e laici di ogni età che si impegnano ad offrire la loro preghiera per le vocazioni sacerdotali e alla vita consacrata. Inoltre è stato affidato ai monasteri femminili di clausura della nostra diocesi l’impegno di pregare per tutti i sacerdoti. In particolare ad ogni suora è affidato un nominativo tra i sacerdoti ordinati negli ultimi dieci anni, affinché si impegnino a sostenerlo con la sua preghiera quotidiana e con la sua offerta silenziosa di vita. Amici, l’augurio più bello che vi porgo, è riscoprire la dolcezza, la gioia e il senso della preghiera personale e comunitaria perché ognuno possa dire nel suo cuore, ogni giorno, “Signore, manda apostoli santi alla tua Chiesa”.

Mercoledì 9 Giugno, un incontro a San Paolo Fuori le Mura con il seguente programma. Ore 9.00: Invocazione allo Spirito Santo. Conferenza del Card. Joachim Meisner, Arcivescovo di Kòln. Adorazione Eucaristica con possibilità di Confessioni. Celebrazione della S. Messa presieduta dal Card. Claudio Hummers, Prefetto della Congregazione per il Clero. Giovedì 10 Giugno, un duplice incontro presso la Basilica di S. Maria Maggiore e la Basilica di San Pietro con il seguente programma. Ore 9.00: Invocazione allo Spirito Santo. Conferenza del Card. Marc Ouellet, Arcivescovo di Quèbec. Adorazione Eucaristica con possibilità di Confessioni. Celebrazione della S. Messa presieduta dal card. Tarcisio Bertone, Segretario di Stato di Sua Santità. In serata raduno in Piazza San Pietro. Veglia. Testimonianze e momenti musicali. Dialogo con S.S. Benedetto XVI. Adorazione e Benedizione Eucaristica. Venerdì 11 Giugno, Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù Celebrazione Eucaristica con il Papa a San Pietro. Le persone interessate a partecipare possono fare riferimento a Mons. Alberto D’Urso, Parrocchia Santa Croce, Piazzetta dei Frati Cappuccini, 2 – Telefax 080.5235024 – Bari – 335.209131. E-mail: santa.croce@tin.it UFFICIO PRESBITERI

sac. Giacomo Fazio Direttore Centro Diocesano Vocazioni

settore presbiteri UNIONE APOSTOLICA DEL CLERO

CENACOLO MENSILE Venerdì 23 Aprile: mattinata di spiritualità per i membri e i simpatizzanti dell’Unione Apostolica del Clero presso il Seminario Arcivescovile. Ispirerà la preghiera il tema della comunione del Presbiterio con il Vescovo. La mattinata sarà conclusa con l’Agape condivisa con i seminaristi e gli educatori del Seminario. INCONTRO INTERNAZIONALE CONCLUSIVO DELL’ANNO SACERDOTALE Sono in corso le iscrizioni per partecipare alle Giornate conclusive dell’Anno Sacerdotale (9-11 Giugno c.a.). Il calendario prevede:

INCONTRO DEI SACERDOTI CON IL PRESIDENTE NAZIONALE DI AZIONE CATTOLICA Mercoledì 21 aprile, alle ore 9.30, nel salone della Casa del Clero di Bari, il Clero dell’Arcidiocesi di BariBitonto si incontrerà con il Presidente Nazionale di Azione Cattolica.

Programma - Saluti di Salvatore Schiralli, Presidente Diocesano di AC. - Relazione del Prof. Franco Miano, Presidente Nazionale di AC sul tema: “L’Azione Cattolica tra memoria e profezia. La sollecitudine pastorale del presbitero per i fedeli laici e per l’associazione”. - Conclusioni dell’Arcivescovo Mons. Francesco Cacucci.


Notiziario Diocesano

Aprile 2010 Pagina

3

CENTRO DIOCESANO VOCAZIONI

25 APRILE 2010 - IV DOMENICA DI PASQUA

47a GIORNATA MONDIALE DI PREGHIERA PER LE VOCAZIONI “Ho una bella notizia! Io l’ho incontrato…” è lo slogan di questa Giornata di preghiera per le Vocazioni. È a disposizione di tutti il materiale che ogni anno il Centro Nazionale Vocazioni prepara per l’animazione della Giornata e delle proposte vocazionali durante tutto l’anno pastorale. Chi non l’ha ancora, può richiederlo al Centro Diocesano Vocazioni e ritirarlo presso il Seminario Arcivescovile. ADORAZIONE EUCARISTICA VOCAZIONALE «Venite a vivere di Gesù, per poter vivere con Lui…» - La prossima Adorazione Eucaristica Vocazionale per i giovani si svolgerà giovedì 8 aprile, alle ore 20.00 presso il Seminario Arcivescovile – Chiesa Buon Pastore – Bari. Dalle ore 18.30 alcuni sacerdoti sono a disposizione di quanti vogliono accostarsi al sacramento della Confessione, soprattutto dei giovani che desiderano ricevere un aiuto spirituale per un discernimento vocazionale. INCONTRO ANIMATORI VOCAZIONALI Giovedì 22 aprile, alle ore 17.30 presso la sede del C.D.V. in Seminario, si incontrano gli animatori vocazionali, religiosi, religiose, catechisti parrocchiali e laici attenti e sensibili all’animazione vocazionale dei ragazzi, dei giovani e delle comunità parrocchiali ed ecclesiali. I parroci sono vivamente invitati a proporre ai catechisti questo percorso di formazione come animatori e animatrici vocazionali, a servizio della pastorale giovanile e vocazionale in parrocchia. INCONTRI DI DISCERNIMENTO VOCAZIONALE “Miriam” – Incontro per le ragazze di scuola media e scuola superiore: sabato 17 aprile, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, presso il Seminario Arcivescovile. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a don Giacomo Fazio (0805648885) e a Milena Meledandri (0805019365). “Speranza” – Incontro per le giovani in ricerca e in discernimento vocazionale: domenica 11 aprile, alle ore 9.00, presso il Seminario Arcivescovile. Durante il mese si invitano le giovani in cammino a partecipare alla preghiera di Adorazione. Per informazioni rivolgersi a don Giacomo Fazio (tel. 0805648885) e a Milena Meledandri (tel. 0805019365). SEMINARIO ARCIVESCOVILE

PRE-SEMINARIO: INCONTRI DI DISCERNIMENTO VOCAZIONALE PER RAGAZZI E ADOLESCENTI “Samuel” – Pre-seminario per i ragazzi di V elementare e scuola media: sabato 17 aprile, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, presso il Seminario Arcivescovile. Per informazioni

e iscrizioni rivolgersi a don Donatello De Felice e don Andrea Favale (tel. 0805648885). “Eccomi” – Pre-seminario per gli adolescenti di scuola superiore: sabato 10 aprile, alle ore 16.00. Per informazioni rivolgersi a don Donatello De Felice e don Andrea Favale (0805648885). “Se Vuoi” – Incontro per i giovani in ricerca e in discernimento vocazionale: giovedì 8 aprile, alle ore 18.30, presso il Seminario Arcivescovile. Per informazioni rivolgersi a don Andrea Favale (tel. 0805648885).

settore diaconato permanente e ministeri istituiti UFFICIO DIACONATO PERMANENTE E MINISTERI ISTITUITI

Martedì 13 Aprile, alle ore 17.00, i diaconi si ritroveranno presso l’Oasi di S. Martino in Bari, per pregare insieme e accogliere S.E. Rev.ma Mons. F. Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto, che li aiuterà ad approfondire il tema “Sfida Educativa”. Giovedì 1 Aprile, alle ore 10.00, i diaconi celebreranno in Cattedrale la S. Messa Crismale insieme all’Arcivescovo, i Presbiteri e i fedeli tutti. DISCERNIMENTO VOCAZIONALE IN ORDINE AL MINISTERO DEL DIACONATO PERMANENTE (Secondo avviso) Si ritiene utile fornire alcune preliminari informazioni circa il discernimento vocazionale ed il cammino per il Ministero del Diaconato permanente: 1. Prima di essere presentato al Vicario episcopale, è necessario che il candidato abbia svolto un servizio ministeriale sistematico nella comunità parrocchiale di provenienza per almeno due anni; 2. La presentazione del candidato deve avvenire unicamente attraverso un sacerdote, parroco o non, nei mesi precedenti il periodo di discernimento vocazionale; 3. Il periodo di discernimento vocazionale inizia dal Gennaio dopo la presentazione; 4. Il limite di età per iniziare il cammino diaconale, è stabilito: per un celibe, dal 21° al 60° anno di età; per un coniugato, dal 35° al 60° anno di età con sette anni di vita matrimoniale già alle spalle; 5. È necessario il consenso della moglie per iniziare il cammino diaconale; 6. Il candidato sia espressione della comunità che riconosce in lui la vocazione al Diaconato permanente; 7. Il candidato sia di buona culturale generale ed abbia un minimo di conoscenza biblica; 8. L’accettazione alla frequenza del corso è comunque sempre subordinata al consenso dell’Arcivescovo;


Pagina Aprile 2010

Notiziario Diocesano

4

9. Il corso comporta: la frequenza a due lezioni settimanali ( dalle 18.00 alle 20.30 ) per quattro anni presso l’Oasi di S. Martino; la frequenza all’Istituto Superiore di Scienze Religiose per le discipline attinenti al corso per il diaconato permanente; alcune giornate di studio e preghiera fuori sede ( periodi di tre giorni di seguito e per due volte l’anno ); un anno di esperienze pastorali. La chiamata al Ministero è certamente personale, ma è espressione della comunità intera in cui si è inseriti. Guidate dallo Spirito santo, infatti la persona e la comunità sono in grado di cogliere i segni della chiamata. Siano attente guide spirituali di accompagnamento nel discernimento vocazionale i sacerdoti parroci, i sacerdoti collaboratori, i religiosi e i diaconi inseriti nel ministero parrocchiale, oltre la stessa comunità che esprime il candidato. Per ogni aiuto, è a disposizione Don Vito Bitetto, Vicario episcopale, nei giorni di Martedì, Mercoledì e Sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso gli uffici di Curia.

settore vita consacrata

settore laicato UFFICIO LAICATO

ASSEMBLEA DIOCESANA DEL LAICATO

Mercoledì 21 aprile, alle ore 18.30, presso l’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari, il Presidente dell’Azione Cattolica Nazionale, prof. Franco Miano, relazionerà all’Assemblea Diocesana sul Laicato sul tema: Educazione integrale della persona e comunità cristiana. All’assemblea sono invitati tutti i laici delle Aggregazioni laicali (associazioni, gruppi, movimenti), delle Confraternite e delle Comunità parrocchiali. Sarà presente l’Arcivescovo.

Conferenza Italiana Istituti Secolari Arcidiocesi di Bari-Bitonto CVS

INCONTRO ASSEMBLEARE guidato da P. Leonardo Di Pinto Vicario Episcopale per la Vita Consacrata

VENERDÌ 16 APRILE 2010 ore 16.00-18.00 - Oasi S. Fara Via Generale Bellomo, 96 - Bari Tutti i membri degli Istituti Secolari sono invitati a partecipare MONASTERO SAN GIUSEPPE (SUORE CARMELITANE) Ora di Adorazione Mensile Si terrà Giovedì 29 Aprile con inizio alle ore 20.00 nella chiesa di San Giuseppe delle Suore Carmelitane. Ispirato agli Scritti della Beata, sarà commentato l’articolo del Credo “…credo la comunione del Santi…” . L’animazione verrà assicurata da don Vito Marziliano e dalla sua comunità parrocchiale di San Giuseppe. L’incontro di preghiera è aperto a tutti i membri della comunità diocesana. ORDO VIRGINUM Venerdì 9 aprile, nella Chiesa Cattedrale, alle ore 19.00, avrà luogo, durante la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Eccellenza Mons. Francesco Cacucci, la consacrazione verginale di tre giovani donne appartenenti alla nostra Arcidiocesi, secondo il rito della Consecratio Virginum.

APPUNTAMENTI PER IL MESE DI APRILE 2 aprile (1° venerdì): Il programma “Soggetto Io” di Radio Maria delle ore 15.15 è a cura del CVS e dei S.O.d.C. (È possibile intervenire in diretta telefonando allo 031/610.610). 11 aprile (domenica): Incontro regionale Settore Giovani, “Gruppo Attivo” e Famiglie CVS a Carosino (TA), per tutta la giornata. 15 aprile (3° giovedì): Via Lucis presso la Parrocchia Buon Pastore, alle ore 19.00. 23-25 aprile (venerdì-domenica): Convegno Nazionale “CVS – GiovanINsieme” a Sassone di Ciampino (Roma), promosso dalla Confederazione CVS Internazionale e rivolto ai membri dei Consigli diocesani e agli animatori dei Settori Giovanili. ASSOCIAZIONE “AMICI DEL SERMIG”

PELLEGRINAGGIO ALLA SINDONE Speciale Giovani dalla sera del 28 aprile (partenza da Bari), alla sera dell’1 maggio: Dalle piaghe di Cristo alle piaghe dell’uomo, con visite alle opere di don Bosco, al Cottolengo, all’Arsenale della Pace; sosta al santuario di San Gabriele, patrono dei giovani. Il pellegrinaggio sarà guidato da mons. Michele Seccia,Vescovo di Teramo-Atri. Per informazioni: Lucy Scattarelli, tel.348/66.27.166.


Notiziario Diocesano

Aprile 2010 Pagina

5

OASI SAN MARTINO “dialoghi di frontiera” 2009/2010 LABORATORI TEMATICI SULL’ENCICLICA “CARITAS IN VERITATE”

apertura di credito in conto corrente per un importo massimo pari all’80% del contributo da incassare; Filiale di Bari, Via Ottavio Serena, 30 70126, Bari www.bancaetica.com Per ogni aiuto è a disposizione: diac. Antonello Sisto (tel. 080 5640887; E-Mail: vsisto@bancaetica.com). PAX CHRISTI

sabato 10 aprile 2010, ore 18.00

Una città per l’uomo. Idee dall’urbanistica moderna guida l’incontro la prof. Emma Favia docente di storia dell’arte Oasi S. Martino via Camillo Rosalba 60/a – 70124 Bari tel. 080 5610590 www.oasisanmartino.bari.it e-mail:info@oasisanmartino.bari.it

UFFICIO MONDO SOCIALE E DEL LAVORO

COMUNITÀ di S. SCOLASTICA al Porto Il movimento Pax Christi, d’intesa con la Comunità di S. Scolastica al Porto, ha proposto un itinerario di preghiera per la pace: “20 alle 20: don Tonino profeta di pace” L’iniziativa, già avviata in altre diocesi, viene ospitata mensilmente presso la Chiesa di S. Scolastica al Porto di Bari e viene animata dalle diverse Comunità Parrocchiali diocesane. Il prossimo appuntamento è fissato per il giorno 20 aprile alle 20 e sarà guidato dalla Comunità parrocchiale Mater Ecclesiae, in Bari. Il tema della preghiera sarà: Frutto della giustizia sarà la pace. Chi desidera può unirsi a questo momento di preghiera.

settore liturgia Convenzioni con la CEI Caritas, Parrocchie, Enti Religiosi Microcredito – Mutui – Anticipazioni Fondi Pubblici Conti Correnti Dedicati – Investimenti Etici Oggetto intervento Opere e luoghi adibiti al culto, per il restauro o la ri-qualificazione Impianti fotovoltaici, riscaldamento e raffreddamento Centri parrocchiali (patronati, oratori, ecc.) dove si realizzano attività inerenti diffusione dello sport, la promozione di attività culturali nel tempo libero per contrastare l’emarginazione sociale, il disagio e la devianza in ambito minorile, ovvero progetti inerenti la sistemazione di locali adibiti ad attività cinematografiche, teatrali, musicali, didattiche, oratoriali. Impianti sportivi: costruzione o sistemazione di impianti sportivi ed annesse strutture di servizio. Asili e scuole materne. Investimenti ammissibili nuove edificazioni riadattamento e riqualificazione di strutture già esistenti; impiantistica ed adeguamento alle normative esistenti; arredamento, attrezzature e strumenti didattici Anticipazione su contributi di natura pubblica In presenza di contributi pubblici la parrocchia/ente assegnatario potrà chiedere una anticipazione sulle somme deliberate, ma ancora da incassare con le seguenti caratteristiche:

PROGETTO FRAMMENTI DI LUCE

“LA VIA DELLA BELLEZZA” - WEEK END LABORATORIO Sabato 17 (dalle ore 16.00 alle ore 19.30) e domenica 18 aprile (dalle ore 9.30 alle ore 17.00) presso la Sala Polifunzionale della Fondazione Santi Medici di Bitonto si terrà il secondo Week end Laboratorio “Incontro con le Arti” all’interno del progetto La Via della Bellezza. I laboratori: “Arte, musica e liturgia”; “Proclamare un testo, proclamare la Parola”; “Danza e preghiera”; “Iconografia”; “Musica, preghiera e meditazione”. La partecipazione è gratuita. E’ necessario iscriversi compilando il modulo scaricabile dal sito www.frammentidiluce.org. Docenti: don Parisi, don M. Lieggi, sr. C. Alfano, don M. Castellano, A. Piscitelli, S. Colonna, don J. Lieggi, A. Calisi, C. Bertoglio.

settore carità UFFICIO CARITAS

Il tempo pasquale è un invito esplicito a vivere la fraternità senza porre paletti all’azione dello Spirito Santo. La carità, con i suoi segni eloquenti, può essere un modo concreto per concretizzare il senso della solidarietà e della comunione che trovano le basi nell’esperienza delle prime comunità cristiane.


Pagina Aprile 2010

Notiziario Diocesano

6

Venerdì 9 - 16 - 23 - 30 Aprile, alle ore 19.00, presso il dormitorio “don Vito Diana”: Corso sulla genitorialità e affido. Martedì 13 e 20 Aprile, alle ore 20.00, presso il dormitorio “don Vito Diana”: Incontri formativo-spirituali per tutti gli operatori pastorali della carità sulla Lettera ai cercatori di Dio. Gli incontri saranno guidati dal direttore don Antonio Ruccia. Da lunedì 26 Aprile al 30 Aprile a San Benedetto del Tronto: CONVEGNO NAZIONALE CARITAS Ogni venerdì alle ore 19.00, nella sede del dormitorio dei senza fissa dimora sono disponibili due legali che prestano gratuitamente la loro consulenza a favore dei meno fortunati. Continua l’iniziativa “Adotta” a favore delle famiglie che vivono un particolare disagio. Oltre alla documentazione riportata nel sussidio diocesano è possibile programmare uno o più incontri sull’argomento Si ricorda di offrire l’apporto al dormitorio con la sensibilizzazione a chi desidera svolgere il volontariato e con bagnoschiuma, carta igienica, tovaglioli in carta e bicchieri in plastica. Ulteriori informazioni ai numeri: 080.5237311 - 3394909894. UFFICIO PASTORALE DELLA SALUTE

Sito internet: www.cappellaniapoliclinicobari.it E-mail: leonardoditaranto@cappellaniapoliclinicobari.it Tel. 080-5288414

CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA Ufficio nazionale per la pastorale della Sanità XII CONVEGNO NAZIONALE dei direttori degli Uffici diocesani per la pastorale della Sanità, delle Associazioni e degli operatori di pastorale sanitaria

PASSIO CHRISTI PASSIO HOMINIS L’UOMO DI FRONTE AL MISTERO DELLA SOFFERENZA TORINO, 15 – 17 APRILE 2010

Programma: GIOVEDI’, 15 APRILE 2010 13.30 • Accoglienza dei partecipanti 16.30 • Preghiera di apertura Presiede S.Em. Card. SEVERINO POLETTO, Arcivescovo di Torino Saluto delle Autorità SESSIONE INAUGURALE Modera Don ANDREA MANTO Direttore Ufficio Nazionale per la Pastorale della Sanità – CEI

17.00 • Introduzione al Convegno S.E. Mons. GIUSEPPE MERISI Vescovo di Lodi, Presidente Commissione CEI per il servizio della carità e la salute Prof. Mons. GIUSEPPE GHIBERTI Presidente Commissione Diocesana per la Sindone 17.30 • “L’uomo di fronte al mistero della sofferenza” S.Em. Card. ANGELO BAGNASCO Arcivescovo di Genova, Presidente Conferenza Episcopale Italiana 19.00 • CHIESA DEL SANTO VOLTO: Celebrazione dei Vespri Presiede S.Em. Card. ANGELO BAGNASCO 21.30 • PALAZZO BAROLO: Visita guidata Mostra “Il sepolcro vuoto” (fino ad esaurimento posti)

VENERDI’, 16 APRILE 2010 08.15 • CHIESA DEL SANTO VOLTO: Celebrazione Eucaristica Presiede S.E. Mons. PIETRO MARIA FRAGNELLI Vescovo di Castellaneta (TA)

I SESSIONE: LA PAROLA E LA CULTURA Modera Sr. CRISTINA BEFFA Giornalista, Direttrice Editoriale Paoline Audiovisivi 09.15 • “La Scrittura racconta il dolore che salva” S.E. Mons. PIETRO MARIA FRAGNELLI 10.00 • Coffee break 10.30 • “Sofferenza e cultura della vita” Prof. FRANCESCO D’AGOSTINO Ordinario di Filosofia del Diritto, Università di Roma “Tor Vergata” Presidente onorario Comitato Nazionale per la Bioetica 11.30 • Dibattito con i relatori 12.00 • “L’arte della cura, l’arte che cura” Dott. GIORGIO BORDIN Direttore sanitario Casa di Cura “Piccole Figlie” - Parma 13.00 • Buffet II SESSIONE: IL PENSIERO FILOSOFICO E TEOLOGICO Modera Prof. MARIA TERESA RUSSO Università Campus Bio-medico di Roma 15.00 • “Il dolore dell’uomo sfida del pensiero” Prof. FRANCESCO BOTTURI Ordinario di Filosofia Morale, Università Cattolica di Milano in dialogo con: Prof. SALVATORE NATOLI Ordinario di Filosofia Teoretica, Università degli Studi di Milano – Bicocca 16.30 • Coffee break


Notiziario Diocesano

Aprile 2010 Pagina

7

17.00 • “La sofferenza del Figlio dell’uomo” Prof. Mons. PIERO CODA Ordinario di Teologia sistematica, Preside Istituto “Sophia” di Loppiano 18.00 • Dibattito con i relatori 18.30 • Celebrazione dei Vespri Presiede S.E. Mons. GUIDO FIANDINO Vescovo ausiliare di Torino, Delegato Regionale CEP – Pastorale della Salute 21.00 • PALAZZO MADAMA: Visita guidata (fino ad esaurimento posti)

SABATO, 17 APRILE 2010 08.15 • CHIESA DEL SANTO VOLTO: Celebrazione Eucaristica Presiede S.E. Mons. GIUSEPPE MERISI

III SESSIONE: CARISMI A SERVIZIO DELL’UOMO SOFFERENTE Modera Dott. ADRIANO MORAGLIO Giornalista 09.00 • Comunicazioni su “La formazione dei professionisti della sanità oggi” Prof. GIORGIO PALESTRO Ordinario di Anatomia patologica, Preside Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Torino “Le sfide dell’umanizzazione e dell’etica della vita” Dott. ENRICO LARGHERO Medico, Responsabile Master Bioetica Facoltà Teologica Italia Settentrionale 09.45 • “Gli ordini religiosi al servizio dei sofferenti tra storia e profezia” Tavola rotonda con: Sr. MARIA PIA BERTAGLIA Visitatrice Figlie della Carità P. RENATO SALVATORE Superiore generale Camilliani P. ALDO SAROTTO Superiore generale Cottolengo Fr. ELIA TRIPALDI Consigliere generale Fatebenefratelli 11.15 • Conclusioni S.E. Mons. GIUSEPPE MERISI, Don ANDREA MANTO 11.45 • Buffet 13.00 • Partenza per la Cattedrale Venerazione della Sacra Sindone PER ULTERIORI INFORMAZIONI ED EVENTUALI ISCRIZIONI: rivolgersi al direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della salute (338.9154744).

BARI 28 e 29 APRILE 2010 PALAZZO ATENEO - Salone degli Affreschi UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI BARI “A. Moro” CONGRESSO NAZIONALE SIBCE:

“LA SOFFERENZA UMANA TRA FRAGILITA’, SOLITUDINE E SPERANZA” Riflessioni bioetiche

MERCOLEDI 28 aprile 2010 Ore 15.00 • Registrazione dei partecipanti Ore 15.30 •Inaugurazione e saluto delle Autorità - S.E. Mons. Francesco Cacucci (Arcivescovo di Bari e Bitonto – Presidente Conferenza Episcopale Pugliese) - S.E. Mons. Cosmo Francesco Ruppi (Arcivescovo Emerito di Lecce – Assistente Regionale AMCI) - Prof. Corrado Petrocelli (Magnifico Rettore Università di Bari) Ore 16.30 •Le ragioni del Convegno - Prof. Filippo Boscia (Presidente Naz. SIBCE e AMCI Bari) Ore 17.00 •Lettura Magistrale: Caritas in veritate: Voce profetica per una medicina dell’accoglienza. - S. E. Card. Dionigi Tettamanzi (Arcivescovo di Milano) Ore 18.00 • Questioni di fine vita: La ricerca scientifica incontra gli altri saperi e si fa sapiente sintesi - Prof. Adriano Bompiani (Presidente Onorario SIBCE) Ore 19.00 •DISCUSSIONE E CHIUSURA DEI LAVORI DELLA I GIORNATA

GIOVEDI 29 aprile 2010 Ore 8.30 • Concelebrazione Eucaristica (Tettamanzi-Cacucci-Savino-Padre Gesuita) Presso la Cappella dell’Università Ore 10.00 • Le neuroscienze e il rispetto dell’uomo - Prof. Massimo Gandolfini (Direttore del Dipartimento di Neuroscienze – Primario di Neurochirurgia IRCS - Fondazione Poliambulanza di Brescia) Ore 11.00 •DISCUSSIONE E BREAK Ore 12.00 •Il principio di vulnerabilità nella Bioetica - Prof. Francesco Bellino (Direttore Dipartimento di Bioetica – Università di Bari) Ore 12.30 • Hospices, cure palliative e assistenza domiciliare: Un’umana risposta ai problemi della sofferenza - Mons. Ciccio Savino – Fondazione SS. Medici Ore 13.00 • CHIUSURA DEL CONVEGNO Ore 16.00 • CONSIGLIO NAZIONALE SIBCE: Relazione del Presidente - Relazioni dei Vice presidenti Relazione del Segretario - Relazioni dei Presidenti Collegio dei revisori VOTAZIONI PER L’ELEZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE 2010/2013 ELEZIONE DEL PRESIDENTE NAZIONALE


Pagina Aprile 2010

Notiziario Diocesano

8

FONDAZIONE ANTIUSURA SAN NICOLA E SANTI MEDICI

ASCOLTI IN FONDAZIONE Dopo la pausa pasquale riprenderanno Martedì 13 Aprile (ore 8.00-14.00). INCONTRO SULL’USURA A SANTERAMO (BA) È previsto un incontro sull’usura a cura dei Lions presso la Sala Consiliare Mercoledì 21 Aprile. Tema: le cause dell’usura, oggi. Relatori Mons. Alberto D’Urso – Giuseppe Lucchese – Nicola Agnano.

settore evangelizzazione UFFICIO MISSIONARIO

INTENZIONE MISSIONARIA Perché i cristiani perseguitati a causa del Vangelo, sostenuti dallo Spirito Santo, perseverino nella fedele testimonianza dell’amore di Dio per l’intera umanità. APPUNTAMENTI DIOCESANI 19 aprile 2010, ore 18.00, presso il Seminario Arcivescovile: Incontro di forma-azione missionaria per operatori pastorali dal tema Nuovi stili di vita: “Apertura a 360 gradi agli Altri” - Relatore: Don Candeloro Angelillo, Vicario Episcopale per la Carità e Parroco della parrocchia S. Pasquale in Bari. 18 aprile 2010. Il Movimento Giovanile Missionario organizza il sesto incontro del Cammino di spiritualità missionaria 2009/2010 per tutti i giovani della diocesi, sapendo che nella condivisione e nel confronto cresciamo sulla strada di Gesù. Info: mgmbari@gmail.com tel. 080 5288218 lun-mercsab (ore 9.30-12). 25 aprile 2010 Festa nazionale del Movimento Giovanile Missionario. Il mese di aprile per il Movimento Giovanile Missionario delle Pontificie Opere Missionarie è il tempo della festa. È il tempo degli orientamenti, delle scelte definitive, è il tempo che fa nascere nuove sensibilità missionarie “ad gentes”. Quella del 25 aprile è la giornata dell’accoglienza, della festa, della preghiera, del dono, dello slancio missionario. “LA STRADA” ON-LINE “La Strada” ideata e curata dal MGM delle POM è nata per dare spazio e voce alla missione e a quanti non hanno voce!!! È uno strumento per condividere, formarsi ed informarsi ma anche per provocare, riflettere e agire sulle sfide e opportunità che la missione offre ai giovani. Mette in rete esperienze, idee e proposte cercando, nello stile del Movimento Giovanile Missionario, di allargare i propri orizzonti a tutte le realtà missionarie e ai tanti giovani che amano la missione. Per saperne di più: www.mgm.operemissionarie.it

CAMPO MISSIONARIO DIOCESANO Il Centro Missionario Diocesano organizza un campo missionario estivo per l’Albania e l’Etiopia per giovani ed adulti. Coloro che fossero interessati all’esperienza missionaria e che volessero prenotarsi possono contattare il Centro missionario al n°. 080 5288218 per ulteriori informazioni. AVVISI Per informazioni: Ufficio Missionario: tel. 080 5288420 Centro Missionario: tel. 080 5288218 - Delegata diocesana: Tel. 080 5423318, cell. 331 3089448 Movimento Giovanile Missionario: Giovanni Nitti - Cell. 349 876614. e-mail: gionit@inwind.it barimissio@yahoo.it Sito della rivista: www.talitakumnotizie.org UFFICIO COMUNICAZIONI SOCIALI

Tutte le domeniche mattina alle 11.30, su Antenna Sud:

“IL VERBO E LA PAROLA” trasmissione religiosa con la partecipazione di Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto e del prof. Michele Loconsole, teologo SCUOLA DI COMUNICAZIONI SOCIALI “DON VITO MAROTTA”

Queste le lezioni per il mese di aprile:

12 aprile - ore 16.30-18.00 Analisi e tecnica dei programmi televisivi e dei prodotti audiovisivi sac. Carlo Cinquepalmi

ore 18.00-19.30 Tecniche, valenza ed interpretazione del cinema prof. Vito Giuss Potenza

19 aprile - ore 16.30-18.00 Analisi e tecnica dei programmi televisivi e dei prodotti audiovisivi sac. Carlo Cinquepalmi

ore 18.00-19.30 Tecniche, valenza ed interpretazione del cinema prof. Vito Giuss Potenza

26 aprile - ore 16.30-18.00 Analisi e tecnica dei programmi televisivi e dei prodotti audiovisivi sac. Carlo Cinquepalmi

ore 18.00-19.30 Laboratorio ufficio stampa (rassegna stampa) proff. Enzo Quarto – Eli Parlavecchia


Notiziario Diocesano

Aprile 2010 Pagina

9

UFFICIO PER L’ECUMENISMO

Iniziative Ecumeniche per il mese di Aprile

SETTIMANA SANTA E PASQUA DI RISURREZIONE Giovedì Santo, 1 aprile, alle ore 10.00, presso la Cattedrale di Bari: Santa Messa Crismale, presieduta da sua Ecc. Rev.ma, Mons. Francesco Cacucci. Venerdì Santo, 2 aprile, alle ore 19.00, presso la Chiesa Evangelica Battista in Corso Sidney Sonnino 23, Bari: Culto di Santa Cena presieduta dal Pastore Ruggiero Lattanzio. Sabato Santo, 3 aprile, alle ore 21.30, presso la Chiesa di San Gregorio, Bari: Celebrazione della Veglia Pasquale presieduta dal Parroco Mikai Driga, ortodosso rumeno. Sabato Santo, 3 aprile, alle ore 21.30, presso la Chiesa Ortodossa Russa di san Nicola, Bari: Celebrazione della Veglia Pasquale presieduta dal Padre Vladimir Cuciumov, ortodosso russo. INCONTRI DI PREGHIERA ECUMENICA Lunedì 12 aprile, alle ore 20.00, presso la Parrocchia san Marcello in Bari: Incontro interreligioso. Venerdì 16 aprile, alle ore 20.00, presso la Basilica Pontificia di san Nicola in Bari: Incontro di preghiera ecumenica. Lunedì 19 aprile, alle ore 16.00, presso la Casa del clero mons. Enrico Nicodemo in Bari: Corso di formazione ecumenica per i Delegati parrocchiali. Martedì 20 aprile, alle ore 19.30, presso la Parrocchia Santa Maria Maggiore in Gioia del Colle: Incontro di preghiera ecumenica. Lunedì 26 aprile, alle ore 19.00, presso la Chiesa di Santa Colomba in Bari: Incontro di aggiornamento ecumenico.

centri culturali CENTRO CULTURALE MARIN

ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA D’ORGANO Lunedì 19 Aprile, con inizio alle ore 20.00, nella chiesa di S. Croce in Bari, a cura dell’Associazione Amici della Musica d’Organo sarà eseguito il 3° Concerto di Musica d’Organo (XV Festival Organistico Internazionale di Bari). Alla tastiera il maestro Roberto Fresco, fondatore e direttore dell’Accademia di Organo “Fray Joseph de Echevarria” con musiche di De Cabezòn, De Arauxo, Cabanillas, Anonimus, Buxtehude e J. S. Bach. Ingresso libero.

FILM

ANTONIO, GUERRIERO DI DIO Anno: 2005. Durata: 105. Origine: Italia. Genere: Biografico, Drammatico, Religioso. Produzione: Angelo Bassi per AB Film. Distribuzione: 01 Distribution. Data uscita: 9 giugno 2006. Regia: Sandro Cecca, Antonello Belluco. Sceneggiatura: Antonello Belluco, Angelo Grasso, Giovanna Caico. Fotografia: Gino Sgreva. Musiche: Pino Donaggio. Montaggio: Alessio Doglione. Scenografia: Virginia Vianello. Costumi: Lia Francesca Morandini. Effetti: Giuseppe Squillaci. Attori: Jordi Mollà (S. Antonio da Padova), Paolo De Vita (Folco), Arnoldo Foà (Papa Gregorio IX), Michele Melega (S. Francesco), Eleonora Daniele (Madre Addolorata), Matt Patresi (Baldrico), Andrea Ascolese (Belludi), Marta Jacopini (Alessia), Damir Todorovic (Rolando), Franco Di Francescantonio (Tebaldo), Rosa Pianeta, Mattia Sbragia, Luca Lionello. Trama 1263. Nella Basilica di S. Antonio a Padova, mentre uomini e donne piangenti passano davanti alla bara del Santo, un frate comincia a narrarne la storia. Nel 1221 una nave proveniente dall’Africa fa naufragio sulle coste della Sicilia. Fibonacci, mercante di Pisa ed insigne matematico, che ha portato i numeri arabi in Italia, ha salvato dall’annegamento Antonio. Intanto Tebaldo, un usuraio padovano affida il compito di trovare un enorme tesoro in una nave naufragata in Sicilia a Baldrico, che porta con sé Folco, un uomo che ha impresso sul corpo il marchio del ladro. Giunti dopo un mese di viaggio sul luogo del naufragio, Baldricco viene inghiottito dalle onde durante le ricerche nel relitto. Rimasto solo, Folco venuto a sapere che al naufragio è sopravvissuto un frate, Antonio, ritiene che si tratti del proprietario del tesoro. Intanto, dopo un mese di convalescenza, Antonio parte perché Francesco, al cui ordine lui appartiene, ha convocato tutti i frati minori ad Assisi. Folco inizia a seguire le sue tracce ed arriva anche lui ad Assisi, non lo trova e si lascia convincere a raggiungere Rimini per imbarcarsi su una nave di pirati. Nei pressi della spiaggia in cui un frate sta predicando, ruba un borsello ad un gentiluomo, ma il frate se ne accorge e lo costringe ad abbandonare il bottino. Folco, che non ha capito che il frate è Antonio, comin-


Pagina Aprile 2010

Notiziario Diocesano

10

cia a seguire il frate per rientrare in possesso del denaro. Durante vari spostamenti, comincia a subire il fascino della spiritualità di Antonio, tanto che pensa di redimersi. Intanto, Francesco muore e Antonio diventa il suo successore alla guida dell’ordine dei frati minori e, sempre più acclamato per le sue capacità oratorie, incontra il Papa, Gregorio IX, che teme molto perché le loro idee divergono. Quando nel 1231 Antonio torna a Padova, che è al colmo dello sviluppo demografico e commerciale, Folco viene a sapere che Baldricco è vivo e incontrandolo capisce che si è arricchito con l’aiuto di Fibonacci. Si scontra con lui e, accidentalmente, muore Rolando per mano di Baldricco, ma della sua morte viene accusato Folco. Intanto Antonio, sempre più malato, dopo aver predicato contro l’usura, si batte con successo per la liberazione di Folco, farà cambiare le leggi e verrà portato in trionfo, come “defensor civitatis”. Muore il 13 giugno a Padova.

Critica “Nell’Europa del Milleduecento era facile svegliarsi guerrieri. La famiglia spediva a conquistare terre, la Chiesa a difendere dottrine, i banditi a compiere malversazioni, tutti erano rivestiti di fervore e di corazze. Il sangue si versava facilmente; la vita aveva un valore diverso da quello che noi le attribuiamo. Ma la vita, agli occhi di Dio, era sacra allora come oggi. E se una guerra si doveva combattere, i santi capivano che necessaria era quella per insegnare l’amore di Dio, per tutelare gli ultimi, accogliere gli oppressi, perdonare i peccatori. Antonio, il Santo, combatte per Dio: con la parola, la lingua, il gesto, la volontà e la fede. (...) In un mondo sconquassato da eroismi e brutalità, da pietà nascoste e crudeltà manifeste, Antonio si prodiga, in poco meno di quarant’anni, a far conoscere Dio, la notizia più bella del mondo. Il film che Antonello Belluco, scrittore e regista, dedica al Santo, a Padova, ai fedeli, è pieno di questa fede, di gioia e di dolore, dei chiaroscuri dell’“età del ferro”. Scopriamo che la storia del “guerriero” è raccontata da un ladro convertito e frate a sua volta, il quale all’inizio e alla fine prega sulla sua tomba, prefigurando una devozione plurisecolare (...). Il suo incontro con Francesco ad Assisi è viscerale e toccante; quello con Papa Gregorio IX, interpretato dal carismatico Arnoldo Foà, solenne e problematico. Alcune pittoresche intrusioni non lasciano il segno; non tanto quanto fa, invece, l’onnipresente musica di Pino Donaggio che “il guerriero” sarebbe certamente riuscito a moderare” (Luca Pellegrini, cinematografo.it, 09/06/2006). Fonte: www.cinematografo.it

LIBRI

AA. VV. A cura di Annalisa Caputo ANCHE NOI SENZA LA DOMENICA NON VOGLIAMO VIVERE! Un’introduzione al mistero di Cristo con e per soggetti diversamente abili Edizioni CVS. Anno 2010. Prezzo € 15,00. Un libro straordinario per il contenuto. Continuando la riflessione e l’esperienza del Congresso Eucaristico Nazionale celebrato a Bari (maggio 2005) sulla domenica, giorno del Signore, giorno della Chiesa, giorno dell’uomo (Sine dominico non possumus), e traducendo in concreto la scelta pastorale diocesana sulla mistagogia, questa pubblicazione dimostra, attraverso testi, disegni, foto, una grande ricchezza di attività, ma soprattutto di fede, di carità, di vitalità interiore. Si ha tra le mani uno scrigno, le cui gemme preziose sono i misteri dell’anno liturgico, domenica per domenica, misteri, grazie all’esperienza della catechesi settimanale, creduti, celebrati, vissuti, e in un modo del tutto originale, perché incarnato nell’esperienza concreta della sofferenza, ma anche della carità fraterna e della gioia dell’esperienza comunitaria. I partecipanti alla catechesi vengono ‘condotti per mano’ (davvero il cheiragoghèin, ‘condurre per mano’ dei Padri della Chiesa), a volte, a motivo della loro disabilità, perché vengono aiutati a disegnare, a scrivere, a preparare lavori, che, pur graficamente imperfetti, e spesso proprio nelle loro ‘imperfezioni’, rivelano le meraviglie che lo Spirito sa operare quando gli si spiana la strada e si è disponibili alla sua azione. I lavori, le intuizioni grafiche ed espressive, diventano così icone del mistero creduto e celebrato e doni pre-


Notiziario Diocesano

Aprile 2010 Pagina

11

sentati all’altare durante la celebrazione liturgica. Si attua così davvero una mirabile sintesi, fatta di immagini e di parole tratte dal Vangelo domenicale, di canti scelti insieme, di gesti di carità e di attenzione ai fratelli, una sintesi non artificiosa, ma sentita e parte-

cipata, in una esperienza di vita che cresce via via durante l’anno... dalla Premessa di S.E. mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari-Bitonto

27 aprile 2010, ore 18.00 Aula Magna dell’Istituto De Mattias via De Marinis 92 – Bari-Carbonara (con parcheggio interno)

PRESENTAZIONE DEL LIBRO alla presenza di Mons. Francesco Cacucci

Quattro cammei per un ritratto IGNAZIO DAMIANI ricorda don Mario Dalesio Il libro voleva nascere ed è nato! Quanto scritto da Ignazio Damiani non sono ricordi trattati come documenti da archiviare e non è una storia romanzata della vita di un prete. Le pagine, che si leggono quasi volendo anticipare quanto verrà in seguito, sono un aiuto al risveglio di ideali, sono storia di un progetto divino incarnato e vissuto con consapevolezza e dedizione singolare da don Mario Dalesio. L’autore si auspica di fare memoria di don Mario riuscendo a toccare il cuore del lettore e facendo risuonare nella sua coscienza la proposta educativa della sua azione pastorale.

La Redazione del “Notiziario Diocesano” e l’Ecumenica Editrice,

augurano all’Arcivescovo, Mons. Francesco Cacucci, al Vicario Generale, Mons. Domenico Ciavarella, al Pro-Vicario Generale, Mons. Vito Angiuli e a tutti i lettori una

Santa Pasqua di Risurrezione


Notiziario Diocesano

Pagina Aprile 2010

12

AGENDA dell’ARCIVESCOVO 1

2

3 4 8

ore 10.00 ore 18.30 ore 22.30 ore 09.00 ore 18.30 ore 19.30 ore 09.00 ore 22.30 ore 11.00 (mattino) ore 17.30

9 11

ore 19.00 ore 10.00 ore 17.00 13 ore 18.00 14 ore 19.00 15 - 18 19 ore 19.00 20

(mattino)

21

ore 19.30 ore 09.30 ore 18.30

22 - 25 26 ore 19.00 27 ore 10.00 ore 19.00 28 - 29 30

ore 9.30 ore 19.00

In Cattedrale, presiede la Messa Crismale In Cattedrale, presiede la Messa Vespertina “in Coena Domini” Presiede l’Adorazione Eucaristica Comunitaria in Cattedrale In Cattedrale, presiede l’Ufficio delle Letture Celebrazione della Passione del Signore Partecipa in Bitonto alla Processione del Venerdì Santo In Cattedrale, presiede l’Ufficio delle Letture e delle Lodi mattutine Presiede in Cattedrale la Veglia Pasquale nella Notte Santa Presiede la S. Messa di Pasqua, presso la Concattedrale “Maria Santissima Assunta” in Bitonto Presiede la Celebrazione Eucaristica, in Cattedrale, per il “Pellegrinaggio Anselmiano” della Diocesi di Aosta Ad Otranto, partecipa alla Celebrazione Eucaristica per l’Ordinazione Episcopale di Mons. Vincenzo Pisanello In Cattedrale, presiede la S. Messa per la Consacrazione dell’“Ordo Virginum” Monte Sannace – Gioia del Colle: presiede la Celebrazione Eucaristica per la festa dell’Annunziata Presiede l’incontro di spiritualità con le coppie in difficoltà, presso la Parrocchia San Marcello in Bari Presiede l’incontro con i Diaconi, presso l’Oasi San Martino Presiede l’incontro con i Soci del “Serra Club”, presso la Casa del Clero in Bari È in Visita Pastorale alla “Parrocchia Santi Apostoli” in Modugno Presiede la Celebrazione Eucaristica per l’Ordinazione Diaconale di Piero Tanzi, presso la Parrocchia San Ciro in Bari Presiede la Conferenza Episcopale Pugliese, presso il Pontificio Seminario Regionale Pugliese Pio XI in Molfetta Presiede l’incontro con la Presidenza di “Azione Cattolica Italiana”, presso la Sede di Bari Partecipa all’incontro con i Sacerdoti (con la presenza del Dr. Miano, Presidente Nazionale di AC) presso la Casa del Clero in Bari Partecipa al Convegno Diocesano del Laicato, presso l’Aula Magna del Politecnico in Bari. Relatore Dott. Franco Miano, Presidente Nazionale di AC, sul tema: “Educazione integrale della persona e comunità cristiana È in Visita Pastorale alla “Parrocchia S. Ottavio” in Modugno Presiede i Vespri ed incontra la Comunità Parrocchiale, presso la Parrocchia San Marco in Bari Presiede la Celebrazione Eucaristica per la “Festa Patronale”, presso il Santuario “Beato Giacomo” in Bitetto Presiede la S. Messa per la riapertura della Chiesa “San Gaetano” in Bari, che viene affidata alla Fraternità di Comunione e Liberazione Partecipa al Convegno Nazionale dei Medici Cattolici, presso l’Auditorium del Santuario “Santi Medici” in Bitonto Presiede il Consiglio Presbiterale, presso la Casa del Clero in Bari Presiede la S. Messa, presso la Parrocchia S. Maria Assunta in Bitetto, per l’intitolazione del Quartiere a San Giuseppe Artigiano

Notiziario Diocesano Curia Arcivescovile Bari-Bitonto Largo S. Sabino - Bari - Tel. 080 5288200/5288202 registrazione Tribunale di Bari n. 1271 del 26/03/1996 sped. in abb. post. - comma 20/c - art. 2 L. 662/96 - Filiale di Bari

Aprile 2010 - Numero 4

Direttore responsabile: Giuseppe Sferra Direttore Editoriale: Carlo Cinquepalmi Digitazione del testo, correzione delle bozze: a cura dell’Ufficio Comunicazioni Sociali Gestione editoriale e stampa: Ecumenica Editrice scrl Via Bruno Buozzi, 46 - 70123 Bari Tel. 080 5797843 - Fax 080 9190596 www.ecumenicaeditrice.it info@ecumenicaeditrice.it Una copia: € 2,00 Abbonamento 2010 (11 numeri): € 12,00 Abbonamento 2010 (Notiziario + Bollettino): € 31,00

Campagna Abbonamenti Notiziario: € 12,00 Bollettino: € 22,00 Notiziario + Bollettino: € 31,00 Si può versare l’importo sul CCP 20841706 intestato a Ecumenica Editrice scrl - Bari Per non dimenticare, rinnovalo subito o contribuisci con il tuo abbonamento alla comunicazione nella nostra diocesi

La comunicazione per la comunione nella tua comunità

Notiziario Aprile 2010  

Organo di collegamento dell'Arcidiocesi di Bari-Bitonto