Page 1

MARZO/APRILE 2018 N.8 - Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in abbonamento postale - 70% CN/RN - AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI RIMINI NUM.R.G. 199/2016 NUM.REG.STAMPA 3 DEL 12/02/2016

NASCE CO.E.SO

IL CONSORZIO EDIFICI SOSTENIBILI MADE IN RIMINI

ECIPAR CNA E STUDENTI

SAN PATRIGNANO E CNA

CONFRONTO TRA ANTONIO TINELLI PRESIDENTE COMUNITÀ SAN PATRIGNANO E DAVIDE ORTALLI DIRETTORE CNA

AL VIA I CONTRIBUTI PER LE IMPRESE CHE ACCOLGONO STUDENTI IN ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

LE FATICHE QUOTIDIANE DELL’IMPRESA

TRA TASSE E BUROCRAZIA, LE PROPOSTE DI CNA


HO LA SOLUZIONE PER OGNI IMPREVISTO. E I MIEI CLIENTI SONO CONTENTI. Igor, tecnico installatore.

IMPRESA & SERVIZI - Artigiano UnIBoX l@VORO • Dispositivi mobili • Anticipo Indennizzo

Elettricista, idraulico, imbianchino, installatore, lattoniere, piastrellista, tappezziere. Qualunque sia la tua attività, con UnipolSai Impresa&Servizi puoi tutelarla al meglio. Con garanzie su misura, assistenza h24 e servizi hi-tech.

TASSO ZERO

rate mensili *

TI ASPETTIAMO IN AGENZIA BEllARIA IgEA MARInA • P.zza del Popolo, 4/5 • Tel. 0541 344196 • fax 0541 344196 CAttolICA • P.zza E.Berlinguer, 22/1 • Tel. 0541 958970 • fax 0541 958970 CoRIAno • Via Garibaldi, 20 • Tel. 0541 657743 • fax 0541 657743 MoRCIAno • Via Ca’ fabbro, 6 • Tel. 0541 988412 • fax 0541 988412 RICCIonE • C.so f.lli Cervi, 269 • Tel. 0541 606536 - 693306 RIMInI • Via Marecchiese, 52 • Tel. 0541 796611 • fax 0541 774654 SAntARCAngElo dI RoMAgnA • Via G.Bruno, 2/B • Tel. 0541 624196 • fax 0545 624946 S.gIoVAnnI In MARIgnAno • Gall. Marignano, 8 • Tel. 0541/ 56605 • fax 0541 956605 * Pagamento del premio di polizza tramite finanziamento a tasso zero (TAN 0,00%, tAEg 0,00%) di finitalia S.p.A., da restituire in 5 o 10 rate mensili in base all’importo del premio di polizza (minore o maggiore di € 240,00). Esempio: importo totale del premio € 500,00 – tan 0,00% - Commissioni di acquisto 0,00% - importo totale dovuto dal cliente € 500,00 in 10 rate mensili da € 50 cadauna. Tutti gli oneri del finanziamento saranno a carico di UnipolSai Assicurazioni S.p.A. Operazione subordinata ad approvazione di finitalia S.p.A. intermediario finanziario del Gruppo Unipol. Prima di aderire all’iniziativa, consultare le Informazioni europee di base sul credito ai consumatori (SECCI) e l’ulteriore documentazione prevista dalla legge disponibili in Agenzia e sul sito www.finitaliaspa.it. Offerta valida sino al 31.12.2017 soggetta a limitazioni. Per tutti i dettagli e per verificare quali sono le polizze disponibili con il finanziamento a tasso zero rivolgersi all’Agenzia.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima della sottoscrizione della polizza leggere il fascicolo Informativo disponibile in agenzia e sul sito www.unipolsai.it.


SOMMARIO

2018 PRONTI, VIA! La forza di CNA una comunità di 10.000 persone

CNA SAN PATRIGNANO VALORI DI COMUNITÀ A CONFRONTO Dialogo e punti in comune tra il Presidente di San Patrignano Antonio Tinelli ed il direttore di CNA Davide Ortalli

PREVIDENZA, UN AIUTO PER GLI IMPRENDITORI Previdenza obbligatoria e complementare: gli imprenditori italiani poco informati su strumenti finanziari, formule assicurative e agevolazioni fiscali

IL VALORE DELLA FORMAZIONE CONTINUA L’esperienza di collaborazione tra Ecipar CNA e Aetna group

CNA DONNA XV premio Comune di Rimini “Imprenditrici di successo” 08 marzo 2018

BLA BLA BUS DI CNA RIMINI IN VIAGGIO CON I SINDACI Quarantaduenne piacentino, punta al coinvolgimento dei territori. In Presidenza anche il riminese Galeazzi

CNA EPASA-ITACO Pensioni: le novità del 2018 per orientarsi nella sempre maggiore complessità della normativa previdenziale.

CNA CREDITO Tax credit pubblicità: agevolazioni per chi acquista spazi commerciali

03 06 12 18

04 10 14 20

21 22 24 25 26 28 30

LE FATICHE QUOTIDIANE DELL’IMPRESA TRA LEGGE DI BILANCIO E NUOVA LEGISLATURA Partecipata iniziativa di CNA Rimini sulla legge di bilancio 2018, le proposte al futuro parlamento

RIMINI MARATHON 2018 Alla scorsa edizione hanno preso parte 1.700 atleti di cui 1.532 arrivati

ORGOGLIO CNA LE IMPRESE ASSOCIATE TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE Uno sguardo sul mondo CNA fatto di imprenditrici e imprenditori e del loro sforzo quotidiano per contribuire alla crescita di tutto il territorio

CNA TURISMO Balneari, CNA: reintrodurre rinnovo automatico. Alla fiera Balnearia il sindacato rivendica i diritti degli attuali titolari di spiagge

NASCE CO.E.SO CONSORZIO EDIFICI SOSTENIBILI Oltre 20 realtà “made in Rimini” insieme all’insegna dell’innovazione e sostenibilità per edifici

QUALITÀ E TRADIZIONE DI UN ANTICO SAPERE ARTIGIANO A MANIDORO LA FIERA DEL RICAMO Manidoro Fiera alla sua IV edizione. Esposizione, vendita, workshop dal 6 all’ 8 aprile 2018

ECIPAR CNA E STUDENTI Impresa formativa: l’Alternanza Scuola Lavoro. Al via i contributi per le imprese che accolgono studenti in alternanza scuola lavoro

Editore: C.N.A. ASSOCIAZIONE PROVINCIALE DI RIMINI sede legale: P.le L.Tosi, 4 – 47923 Rimini - C.F. 91018600402 - P.IVA 04224130403 Tipografia: Lithos Arti Grafiche di Celli Marcello & C. Snc - Via del Tesoro, 220 - 47826 Villa Verucchio (RN) Direttore responsabile: Luca Maria Ioli - Redazione: CNA Rimini P.le L.Tosi, 4 – 47923 Rimini Impaginazione e grafica: Tommaso Urbinati AUTORIZZAZIONE DEL TRIBUNALE DI RIMINI NUM.R.G. 199/2016 NUM.REG.STAMPA 3 DEL 12/02/2016

01


VISUAL DESIGN Cartellonistica pubblicitaria, decorazione automezzi, insegne luminose, teli in pvc occhiellati, art center, totem e targhe. DIGITAL PRINT Stampa digitale in tutti i formati. Materializziamo la vostra creativitĂ attraverso processi di stampa digitale su ogni tipo di superficie e materiale. URBAN DESIGN Impianti segnaletici, complementi arredo urbano, complementi arredo balneare, totem multimediali, display informativi e segnaletici, brandizzazione cantieri. ADV Spazi pubblicitari disponibili a Romagna Shopping Valley, Bellaria, Rimini e Riccione. Posizioni strategiche site in aree di grande flusso pedonale e di viabilitĂ  ordinaria.

Via Circonvallazione Nuova, 29 47923 Rimini RN Telefono: 0541 772306 www.neonriminigroup.it info@neonriminigroup.it


EDITORIALE

CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

2018 pronti, via! La forza di CNA una comunità di 10.000 persone Di Davide Ortalli

S

i riparte con la motivazione alimentata dalla forza dei numeri. CNA Rimini è la più grande Associazione di imprese della Provincia, siamo una comunità di oltre 10.000 persone tra imprenditori, pensionati e anche cittadini che si associano per utilizzare nostri servizi o sfruttare tante opportunità. Le nostre sedi, distribuite su tutto il territorio provinciale, sono la casa naturale dell’impresa, quel luogo che ti fa sentire al sicuro e protetto e dove si trovano risposte per orientarsi nella giungla del mercato, degli adempimenti, degli incentivi, dei bandi e quanto altro necessario per una maggior competitività. I nostri uffici gestiscono servizi a 2.000 imprese con CNA Romagna servizi, il nostro ente di formazione ECIPAR ha una media di 12.000 ore di corsi/anno, la nostra CNA CREDITO soddisfa mediamente 300 domande di finanziamento e accesso ad agevolazioni/contributi, il nostro patronato EPASA-ITACO elabora oltre 1.700 pratiche all’anno tra pensioni, disoccupazioni, maternità, infortuni. E non è tutto. CNA è un Sistema di relazioni che non si esaurisce a Rimini, anzi trova forza proprio nel confronto e nello scambio con le altre province e con gli altri livelli. Su queste direttrici la Direzione provinciale ha deliberato lo scorso mese di febbraio il piano strategico di mandato, per rilanciare con for-

za il ruolo dell’Associazione come luogo di scambio, di relazioni, di informazione, di lobby, di business. Frequentare i nostri uffici, partecipare agli incontri e ai focus di approfondimento non è solo un modo per tenersi informati ed aggiornati ma anche un modo per coltivare relazioni, che restano la base di qualsiasi progetto di sviluppo. Con questa logica stiamo rilanciando le forme consortili: solo negli ultimi tre mesi nei nostri uffici sono nati due importanti consorzi, uno di operatori balneari e uno nell’ambito delle costruzioni intese nel senso di rigenerazione/ristrutturazione di edifici. Insieme si possono puntare traguardi che in solitario sarebbero irraggiungibili. “Connessi al cambiamento” non è solo il riuscito slogan della nostra passata campagna di comunicazione ma la realtà praticata quotidianamente nei nostri uffici. HUB. 4.0 è il nuovo catalogo di servizi innovativi attraverso il quale i soci CNA hanno un punto d’accesso privilegiato agli strumenti per lo sviluppo aziendale nell’era della digitalizzazione. La forza dei nostri numeri si traduce anche in CONVENZIONI che permettono ai nostri soci risparmi significativi sulle principali voci di costo dei propri bilanci aziendali e familiari. Ottima ad esempio la recente stipula con il gruppo FCA con condizioni eccezionali su tutti i marchi del gruppo tra cui FIAT, Alfa Romeo, Chrisler, Jeep e Lancia.

Chiaramente la nostra azione continuerà anche a concentrarsi sull’azione di lobby, indispensabile per tenere sempre alta l’attenzione sui tanti problemi irrisolti che frenano lo sviluppo delle PMI nel nostro paese. Proprio per questo prima delle elezioni la Presidenza di CNA Rimini ha incontrato i candidati dei diversi schieramenti, aprendo un confronto su una serie di proposte a nostro avviso indispensabili per ridare slancio alla piccola impresa e che si possono schematicamente riassumere in quattro punti da noi definiti le quattro fatiche quotidiane degli imprenditori: FISCO, BUROCRAZIA, ACCESSO AL CREDITO, LEGALITÀ. Il nostro confronto con le forze politiche a tutti i livelli proseguirà su questo e su altri temi, più legati anche alla nostra economia territoriale, quali ad esempio la necessità di forme di lavoro più flessibile piuttosto che tutto il quadro normativo legato al demanio sul quale insistono attività di tante nostre imprese associate. Il nostro contributo ci sarà, sempre con l’orizzonte di migliorare la competitività della piccola impresa ovvero di chi tutti i giorni si fa carico di creare valore, ricchezza e lavoro. Insomma un 2018 ricco di impegni ma con la forza dei numeri di una grande organizzazione. Noi siamo partiti, pronti ad aprire le porte a chiunque si riconosca in questi valori e nel nostro lavoro. 03


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

LE FATICHE QUOTIDIANE DELL’IMPRESA TRA LEGGE DI BILANCIO E NUOVA LEGISLATURA Iniziativa di CNA Rimini sulla legge di bilancio 2018, le proposte al futuro parlamento

04


COVER

la Presidenza di CNA Rimini ha incontrato i candidati di tutti gli schieramenti. Al centro le quattro fatiche quotidiane delle imprese

Imprenditrici e imprenditori hanno partecipato all’incontro promosso da CNA Rimini sulla Legge di Bilancio, che si è tenuto mercoledì 14 febbraio presso la sede di Piazzale Tosi. Nel suo saluto introduttivo, il presidente provinciale dell’associazione Mirco Galeazzi ha espresso “soddisfazione per la riconferma delle agevolazioni per gli investimenti connessi allo sviluppo (legati al piano impresa 4.0 e non solo), del bonus per le ristrutturazioni e gli interventi di efficienza energetica e per il fatto che sia stato reso strutturale lo sgravio contributivo per i giovani assunti con contratto a tempo indeterminato. Sotto accusa, invece, il capitolo fiscale che non può certo esaurirsi con la semplice e automatica sterilizzazione del previsto aumento dell’Iva. Questa parte non ci soddisfa affatto e proseguiremo il confronto nel corso della prossima legislatura”. Si è assistito ad una clamorosa retromarcia su due misure che

Le “quattro fatiche quotidiane” degli imprenditori sono stati al centro degli incontri con i candidati locali dei principali schieramenti in corsa per le elezioni del 4 marzo. Pressione fiscale, burocrazia, accesso al credito, abusivismo-illegalità, sono questi i temi caldi del mondo delle PMI protagonisti del tavolo voluto da CNA Rimini per confrontarsi con le varie forze politiche. CNA avanza così, al nuovo parlamento, le proposte per permettere anche alle piccole-medie imprese di intercettare la ripresa: ridurre un carico fiscale insopportabile per le imprese (Rimini total tax rate 60,00%), per il quale occorrono scelte coraggiose. Serve da una parte affrontare un problema di natura strutturale legato al carico complessivo e dall’al-

tra un problema di equità per una serie di reiterate ingiustizie fiscali a danno delle piccole imprese come ad esempio sull’IMU legata ai beni strumentali e sulla Tari per chi produce rifiuti speciali. Sulla burocrazia serve un’attenta analisi dell’impatto dei provvedimenti che continua a non tener conto della dimensione delle imprese. L’accesso al credito continua ad essere un privilegio per pochi, CNA propone il rilancio dei Consorzi fidi, vera leva di democrazia economica, privilegiandone la compartecipazione per l’accesso al Fondo Centrale di garanzia. Infine il tema legato a sicurezza, legalità e abusivismo considerato centrale quale supporto alla competitività del sistema economico.

lo scorso anno avevano favorito le piccole imprese: il differimento dell’entrata in vigore dell’IRI che, oltre a confermare la scarsa credibilità del sistema tributario italiano, di fatto sottrae 2 miliardi di euro di alleggerimento della pressione fiscale e la mancata previsione del riporto delle perdite nel regime per cassa che lo rende, in sostanza, meno efficace. Nonostante la legge, le piccole imprese continueranno a pagare tasse su redditi non incassati. Marco Roncoroni, responsabile del Servizio Paghe, ha spiegato le novità in materia di lavoro, sottolineando i provvedimenti per favorire occupazione giovanile stabile con contratto di lavoro a tempo indeterminato e altre previsioni agevolative in tema di assunzioni (studenti, ricollocazione di lavoratori provenienti da imprese in crisi, cooperative sociali). Altro aspetto molto sentito, quello riguardante il “pacchetto fiscale”, presentato da Maurizio Zoli,

Servizio Fiscale di CNA. Zoli ha affrontato i vari crediti d’imposta, da quelli per la ristrutturazione e l’efficientamento energetico, fino a quello riconosciuto per la partecipazione dei dipendenti di imprese, a percorsi di formazione ai sensi delle previsioni del piano nazionale impresa 4.0, per soffermarsi poi sul delicato tema della fatturazione elettronica che, dal 1° gennaio 2019, sarà l’unica modalità ammessa per regolare le cessioni di beni e le prestazioni di servizi, tra possessori di partita Iva. Una novità complessa e complicata, per la quale CNA ha già richiesto un congruo periodo transitorio necessario per la fase di sperimentazione e correzione di anomalie. Buono l’interesse dei partecipanti, confermato dagli interventi degli imprenditori presenti in sala con diverse richieste di chiarimento. Una soddisfazione per CNA Rimini, conferma che la rappresentanza, quando è tangibile e utile, ha sempre un enorme valore. 05


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

CNA SAN PATRIGNANO VALORI DI COMUNITÀ A CONFRONTO Dialogo e punti in comune tra il Presidente di San Patrignano Antonio Tinelli ed il direttore di CNA Davide Ortalli di Luca Ioli

Guardando le dolci colline con i filari delle viti, il verde della campagna, il mare sullo sfondo di primo acchito non ci si rende conto che qui a San Patrignano si combatte una battaglia per la vita, contro la morte. Quella vera, non quella figurata ed in ogni modo dolorosa delle aziende. La mente ritorna ai cimiteri della seconda guerra mondiale di cui è disseminata questa terra, giovani venuti dal Nepal, dal Canada, dalla Germania che si sono affrontati per due visioni del mondo e della vita dando la loro. Futuro, forse è questa la parola che 06

accomuna San Patrignano alla CNA. Giovani che cercano un futuro a San Patrignano, giovani che cercano di immaginare un futuro in CNA. Quale futuro? Ne parliamo con Antonio Tinelli Presidente Comunità San Patrignano e Davide Ortalli Direttore Provinciale di CNA Rimini. San Patrignano, un’Impresa Sociale al servizio di uomini e donne, CNA un’Associazione che ha come scopo anche la partecipazione sociale delle imprese alla vita del territorio. Quali punti in comune? Tinelli: io penso che Sanpa e CNA

siano comunità aperte, attente ai bisogni della gente e che hanno a cuore il bene della collettività. Occorre combattere una visione chiusa della società e continuare ad accogliere tutti. Sul territorio San Patrignano non solo ha creato recupero sociale ma è diventata opportunità economica e non sto pensando solo all’agro alimentare ma anche ai nostri bisogni interni (alloggi, vestiario ecc). Il network con il territorio ha molteplici link, penso all’azione divulgativa sulle tossicodipendenze fra i giovani ma anche all’accordo con il Co-


PRIMO PIANO

mune di Rimini per valorizzare in loro spazi la nostra collezione d’arte moderna all’interno di un nostro importante ed innovativo progetto di sostenibilità. Da questa apertura ne scaturisce un’azione verso l’eccellenza dove dobbiamo mediare tra la tendenza ai bassi prezzi del mercato e l’unicità de nostri prodotti artigianali che hanno valutazioni alte. Noi facciamo una grande fatica a mantenere i saperi produttivi. Un esempio? La carta da parati particolare che produciamo in modo unico con lavorazione a mano non

trova artigiani in grado di applicarla con qualità perché non basta solo la qualità del prodotto, occorre la qualità del servizio ed in questo CNA ci può dare una mano. Ortalli: anche noi ci definiamo una comunità: 3.800 aziende, 5.600 imprenditori, 2.200 pensionati, significano appunto una bella comunità di 10.000 persone, che rispettano un regolamento e un codice etico, che si riconoscono in una visione e ne condividono i valori. Tutto gira intorno a questi concetti, al senso civico e alle azioni che, come persone e come imprese, pos-

sono contribuire all’arricchimento del territorio. Non a caso le nostre iniziative le collochiamo nei luoghi delle città (musei, teatri…). Il patrimonio artistico e culturale è la nuova frontiera, la sua riscoperta grazie a precise scelte in particolare dell’amministrazione comunale di Rimini ne fa un motore importante per la nostra economia insieme al fieristico ed al balneare. Inclusione è la parola d’ordine, con l’isolamento si scompare, per questo favoriamo la nascita di reti e consorzi tra imprese, perché è la nostra mission e perché facendolo si 07


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

proprio può essere un’opzione e su questo noi siamo in grado di affiancare chi ha voglia di provarci. Ci capita di vedere aziende che esauriscono la propria storia non per mancanza di mercato ma per mancanza di passaggio generazionale. È un peccato, è una sconfitta per tutti, dunque ben vengano ragazzi pronti a raccogliere la sfida del “mettersi in proprio”. Un’altra sinergia perché no, può essere certamente quella degli scambi cliente/fornitore. Abbiamo tante aziende che potrebbero fornire a San Patrignano servizi di qualità. Tinelli: Invito tutti a venire a San Patrignano e toccare con mano la possibilità di cambiare e ripartire. La grande emozionalità ha sempre fatto scaturire spunti verso il cambiamento, questo possiamo metterlo a disposizione nel rapporto con CNA. Abbiamo contenuti, un sistema valoriale, dobbiamo diffonderlo ed aumentarlo.

sviluppano relazioni e business tra i nostri soci. Con la rappresentanza istituzionale invece diamo voce in ogni comune della provincia a chi rappresentiamo e lo facciamo attraverso il dialogo, con spirito costruttivo e attraverso i direttivi di imprenditori che in ogni comune abbiamo eletto.

Da sinistra Davide Ortalli e Antonio Tinelli 08

Quali sinergie si possono attivare tra CNA e San Patrignano? Ortalli: intanto creare un link tra le ragazze e i ragazzi che escono da San Patrignano e la ricerca di personale specializzato da parte delle aziende. Il nostro ente di formazione Ecipar ogni anno organizza corsi di specializzazione rivolti a disoccupati attraverso i quali si può acquisire una professionalità spendibile nel mercato del lavoro. Poi fare balenare a questi ragazzi che il lavoro dipendente non è l’unico orizzonte, che anche mettersi in

Come si è evoluto San Patrignano e come si sono evolute le problematiche legate al mondo della tossicodipendenza? Tinelli: Oggi la tossicodipendenza riguarda sempre più giovani e sempre più donne. Ci troviamo davanti a sempre nuovi fenomeni, la criminalità organizzata inventa ogni settimana un nuovo tipo di droga sintetica. Inoltre con le pastiglie e la scomparsa della siringa si è abbassata la percezione del rischio, ma non è così. La scomparsa della siringa fra l’altro non ha fatto scomparire l’eroina, ma ha portato ad una sua recrudescenza. La stessa cannabis ha principi attivi molto più alti rispetto al passato. Il tutto si sposa con un generale abbassamento dei prezzi. È cambiato anche l’attore che usa la droga: negli anni ‘70 e ‘80 si trattava di una classe giovanile che voleva cambiare il mondo ed era finita nel baratro.


PRIMO PIANO

Oggi il 70% dei giovanissimi ha problemi di alcool e droga, si incomincia a 13 anni e l’incoscienza è una componente deflagrante. Inoltre le nuove droghe hanno un impatto sulle cellule cerebrali molto maggiore rispetto a quelle tradizionali. Il nostro campo di azione diventa la prevenzione, raccontare ai giovani cosa può succedere. Per questo attiviamo format di prevenzione che in un anno contattano 50.000 studenti di tutta Italia. Rispetto invece all’evoluzione di San Patrignano, la comunità ha avuto tre fasi: quella eroica del fondatore Vincenzo Muccioli, quella del figlio Andrea, ora quella legata a ragazzi ex ospiti che, riuniti in un comitato di gestione, si impegnano per portarla avanti. Ci muoviamo su due linee: la ricerca dell’equilibrio di bilancio, e siamo a buon punto, e tenere la barra sul fatto che SanPa è patrimonio sia territoriale che nazionale. Come spesso succede in questo paese siamo più apprezzati all’estero che in Italia.

Invito tutti a venire a San Patrignano e toccare con mano la possibilità di cambiare e ripartire. La grande emozionalità ha sempre fatto scaturire spunti verso il cambiamento, questo possiamo metterlo a disposizione nel rapporto con CNA.

Il cambiamento negli ultimi 10 anni visto dai due versanti dell’impresa sociale e dei piccoli e medi imprenditori. Ortalli: La crisi ha colpito in modo devastante ed i numeri parlano chiaro, in Emilia Romagna dal 2008 ad oggi ci siamo persi 17.000 imprese e 34.000 addetti. Il mondo del credito, indispensabile per la vita delle piccole imprese poco patrimonializzate, si è completamente trasformato e ha stravolto i paradigmi di funzionamento. Ancora oggi l’accesso al credito è il problema principale per la tenuta delle aziende ed il motivo per cui tante non ce la fanno. Chiaramente chi ha innovato processi e servizi, chi ha sfondato nel mercato internazionale si è difeso meglio. Per questo CNA cerca di creare le condizioni per cui queste caratteristiche siano più diffuse possibile tra le aziende e lo facciamo at-

traverso la formazione e attraverso consulenze finanziarie che permettono di intercettare bandi, contributi e incentivi utili agli investimenti. C’è una cosa però che, nonostante la digitalizzazione imperante, non è stata messa in discussione ed è il valore della stretta di mano, dello scambio empatico tra persone. Prova ne è la tenuta delle manifestazioni fieristiche, alle quali si partecipa per incontrare clienti e fornitori. Non ci sentiamo arcaici dicendo che occorre riscoprire quante più occasioni di incontro tra persone, tra imprese, perché attraverso queste relazioni si sviluppa benessere e business. Anche il connubio tra i luoghi artistici ed il commercio passa da quest’idea, la piazza, il centro commerciale naturale, la persona al centro e un commercio che deve differenziarsi con prodotti di qualità e con uno sguardo alle nuove abitudini dei consumatori. Tinelli: Per avere una prospettiva futura è necessario un progetto. Gli anni difficili della crisi hanno innestato un work in progress che ha riguardato tutti. Noi dobbiamo accogliere tutti ma non ci possiamo più permettere di ospitare l’entusiasmo del fare di chi ci arriva se non si inserisce in un percorso di sostenibilità. Selezionare le attività, specializzarle, verificarle nella redditività significa maggiore possibilità di reinserimento per i nostri ragazzi. Aziendalmente per quanto riguarda il food, ad esempio, abbiamo optato per il passaggio alla grande distribuzione ed alla vendita on line attivando molte iniziative di marketing digitale. Inoltre da 140 centri di costo siamo passati ad 80 e cercheremo di organizzarci ancora meglio. Le nuove sfide legate all’impresa sociale San Patrignano sono: qualità, marchio doc, finalità produttiva, il tutto in equilibrio con il valore sociale della comunità. 09


Alla scorsa edizione hanno preso parte 1.700 atleti di cui 1.532 arrivati. Inoltre 2.800 amatori iscritti nella 9 km, Family Run, 850 bambini nella 2 km amatoriale, Kids Run e 1.300 atleti iscritti alle 16 km, Ten Miles

RIMINI MARATHON 2018 La maratona a Rimini non è una novità assoluta, la corsa regina aveva già provato a conquistare questa terra nei primi anni 2000, senza riuscire a ritagliarsi un pubblico e una partecipazione degni di nota, tanto da non venire più replicata in tutti questi anni, fino alla edizione 2014, quella che a ragion veduta può essere dichiarata come la prima edizione del nuovo corso: la Rimini Marathon ideata, costruita, cresciuta e vissuta da un nuovo gruppo di appassionati atleti che nel febbraio del 2013, sulla folle idea di un sogno, hanno appositamente costituito la Rimini Marathon a.s.d. “Noi di CNA Abbiamo sempre appoggiato tutto quello che porta valore aggiunto al nostro territorio anche se non è un’entità con cui tipicamente trattiamo (piccola e media impresa) quindi abbiamo sviluppato una proficua collaborazione dal 2013 con la Rimini Marathon ed abbiamo fatto la nostra piccola par-

10

te per la riuscita di questa impresa” ci dice Marco Mussoni responsabile CNA Commercio La quarta edizione della Rimini Marathon svoltasi il 30 aprile 2017, aveva come obiettivo fondamentale quello di sorpassare la soglia dei 1500 iscritti solo nella Maratona, per mantenere salda la posizione tra le prime 10 maratone d’Italia e infatti vi hanno preso parte 1.700 atleti di cui 1.532 arrivati.; inoltre 2.800amatori iscritti nella 9 km – Family Run, 850 bambini nella 2 km amatoriale – Kids Run e 1.300 atleti iscritti alle 16km – Ten Miles Queste cifre hanno ancora collocato la Rimini Marathon nelle prime dieci maratone per numero di arrivati del 2017 e precisamente al settimo posto. Quello che sembrava un obiettivo irraggiungibile, portare Rimini Marathon in cinque anni tra le prime cinque maratone del Bel Paese, sta assumendo in maniera chiara i contorni della fattibilità.


EVENTI

Rimini Marathon strizza sempre l’occhio alla solidarietà e vede svolgersi dalla prima edizione il Raduno Nazionale Spingitori di Carrozzelle con emozioni a non finire anche per gli spettatori; inoltre sono stati raccolti 4.050,00 euro con il charity program dedicato a Onlus locali L’anima del successo e Il merito di questo successo si vede anche dalle 400 prenotazioni alberghiere, dai 40.000 visitatori Villaggio Maratona che come sempre ha il suo cuore pulsante all’Arco d’Augusto e dai quasi 30.000 LIKE sulla pagina Facebook Previsioni 2018: I numeri conquistati nel 2017, i consensi raccolti, l’entusiasmo dei runners che hanno lasciato il loro ricordo in forma di post sui social network e che già trovano riscontro nelle prime prenotazioni, proiettano Rimini Marathon 2018 sulle seguenti partecipazioni: 2.000 atleti nella corsa regina – Rimini Marathon, 1.500 atleti nella intermedia agonistica - Rimini TenMiles, 3.500 amatori nella

Family Run 9 km, 1.000 bambini nella Kids Run, 700 prenotazioni alberghiere, 55.000 visitatori Villaggio Maratona Per la prima volta la gara più importante e cioè la Maratona che partirà il 29 aprile 2018 alle ore 9.00 sempre in prossimità dell’Arco d’Augusto vedrà il percorso svilupparsi nella prima parte nella zona nord di Rimini per poi sfilare a Riccione e questa è la grande novità ed infine al rientro a Rimini sul lungomare per poi correre nell’affascinante Borgo San Giuliano per transitare sul longevo Ponte di Tiberio per infine tagliare il traguardo sotto l’Arco d’Augusto accompagnati dal tifo degli spettattori! Il comitato organizzatore, composto da Candido Semprini, Mattia Pari, Marco Lunedei, Luca Casadei e Simone Campolattano è riuscito nell’intento di rinnovare importanti collaborazioni con partners locali e di fuori a riprova dell’appeal che la Rimini Marathon ha sempre più nei

confronti delle aziende che vogliono investire in un progetto sportivo nuovo e vincente. Si lavora alacremente per poter portare atleti d’elite come lo scorso anno con Daniele Meucci, vincitore della Rimini Marathon con il tempo di 2h e 16min, tempo che sarà difficile battere. Per quel che concerne l’evento festoso, Rimini Marathon propone sabato 28 aprile dalle ore 20.30 il concerto dei Roxy Bar Vasco Rossi Tribute Band, formazione locale con un gran seguito, che porterà la propria vitalità nella splendida cornice dell’Arco d’Augusto ove sarà possibile gustarsi una buonissima tagliatella del famoso ristorante “Bar Sole”, Tutte le informazioni per iscriversi le trovate sul sito www.riminimarathon.it Quindi a tutti gli amanti del running…amatori e professionisti appuntamento il 28-29 aprile 2018 nella zona dell’Arco d’Augusto.

11


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE DICEMBRE 20172018

PREVIDENZA UN AIUTO PER GLI IMPRENDITORI Previdenza obbligatoria e complementare: gli imprenditori italiani poco informati su strumenti finanziari, formule assicurative e agevolazioni fiscali

Dal 2017 per effetto della Riforma Fornero la pensione di vecchiaia può essere conseguita a 66 anni e 7 mesi per gli uomini (66 anni e 1 mese le donne) unitamente a 20 anni di contributi; la pensione anticipata può essere raggiunta con 42 anni e 10 mesi di contributi (41 anni e 10 mesi le donne) a prescindere dall’età anagrafica. Per chi ha iniziato a lavorare dopo il 1996 c’è un ulteriore canale di uscita: a 63 anni e 7 mesi e 20 anni di contributi a condizione che l’assegno non sia inferiore a 1.255 euro al mese (2,8 volte l’assegno sociale) oppure a 70 anni e 7 mesi di età unitamente ad un minimo di 5 anni di contribuzione effettiva. La tabella sottostan12

te riporta gli attuali requisiti per il pensionamento. I Fondi pensione Artigiani e commercianti erogano le tradizionali prestazioni IVS (cioè prestazioni di vecchiaia, di invalidità e trattamenti ai superstiti, pensione anticipata, pensione di vecchiaia, assegno ordinario di invalidità, pensione di inabilità e pensione ai superstiti). Dal 1° maggio 2017 anche gli imprenditori artigiani e commercianti assicurati presso le predette gestioni sono potenzialmente destinatari degli anticipi introdotti dalla legge di bilancio (l’ape sociale se in possesso di almeno 63 anni e 30 di contributi; il pensionamento anticipato con 41 anni di contributi per i lavo-

CNA propone soluzioni personalizzate e specializzate che abbracciano l’intera vita dell’azienda, dalla strutturazione dell’idea d’impresa all’avvio dell’attività fino alle eventuali variazioni, passando per la gestione e lo sviluppo


CNAPRIMO PREVIDENZA PIANO

ratori precoci) a condizione che rispettino le specifiche condizioni per il conseguimento di tali benefici (ad esempio se risultano invalidi almeno al 74% o se assistono un parente disabile). Si veda: quota 41 e ape agevolato per un approfondimento. In alternativa possono ottenere l’ape volontario (se hanno almeno 63 anni e 20 di contributi) con una penalità ventennale sulla pensione finale o la rendita integrativa anticipata temporanea, la cd. RITA. Orientarsi in questo groviglio di sigle e conteggi non è facile. Secondo un sondaggio PramericaLife, il 50% degli imprenditori non conosce la propria posizione previdenziale obbligatoria, mentre il 10% dichiara di non essersi ancora posto il problema, sottovalutando anche i rischi legati alla continuità aziendale e le relative formule assicurative. Tra coloro che hanno preso informazioni in merito, solo uno su due ha adottato strumenti di previdenza integrativa. CNA ti assiste e ti aiuta a districarti nel complesso mondo della previdenza, con un nuovo servizio pensato su misura per imprenditori e collaboratori famigliari, il servizio di abbonamento alla consulenza previdenziale.

IL SERVIZIO SERVE A • Verificare la posizione previdenziale dell’associato • Controllare e garantire i diritti del contribuente • Determinare la prospettiva previdenziale dell’imprenditore o del pensionato Il Servizio di Consulenza Previdenziale, grazie a un team di esperti, offre la possibilità di pensare al futuro in tutta serenità e permette di conoscere esattamente la propria posizione previdenziale attraverso una gestione personalizzata della

posizione contributiva. In mezzo a importanti e difficili cambiamenti, in una continua evoluzione della legislazione previdenziale, è indispensabile assicurare la difesa dei diritti accompagnandola ad opportunità per scegliere al meglio per il proprio futuro. Attraverso una consulenza personalizzata si può conoscere la decorrenza della futura pensione e l’importo che si andrà a percepire. La pensione dopo una vita spesa nel lavoro, è un bene fondamentale e con il Servizio di Consulenza Previdenziale è possibile scegliere la strada migliore per arrivarci in tutta tranquillità. Una tutela completa, garanzia di sicurezza e di serenità.

GESTIONE PERSONALIZZATA DELLA POSIZIONE CONTRIBUTIVA • Gestione rate fisse • Gestione, calcolo acconto e saldo, contributi IVS; autoconguaglio contribuzione IVS • Domanda rimborso contribuzione IVS; Richiesta rateazione contribuzione IVS • Verifica contribuzione IVS versata • Consultazione cassetto previdenziale • Predisposizione comunicazione INPS per il contributo agevolato del regime forfettario.

PREVISIONE E DETERMINAZIONE DEL TRATTAMENTO PENSIONISTICO • Determinazione dei contributi versati e verifica della continuità contributiva • Richiesta foglio matricolare • Verifica della maturazione del diritto alla pensione

decorrenza della pensione • Calcolo dell’importo della pensione maturata • Calcolo della maggiorazione sull’importo di pensione per contribuzione versata dopo il pensionamento • Analisi dei costi benefici a fronte delle diverse alternative contributive

CONTROLLO REDDITUALE PER VERIFICA DEI DIRITTI PENSIONISTICI PREVISTI DALLA NORMATIVA • Assegni familiari • Integrazioni al minimo • Diritto alla maggiorazione sociale • Cumulo importo pensione e reddito da attività • Controllo del libretto di pensione e verifica importi • Esame delle detrazioni fiscali per riscontrarne l’effettiva corrispondenza ed evitare ogni possibile errore • Riscontro dei diritti acquisiti e di eventuali nuovi diritti • Controllo diritto invalidità civile; Indennità di accompagnamento; Pensione di inabilità • Assegno mensile di assistenza • Ausili sanitari • Informazione sul diritto all’esenzione tickets E tanto altro ancora per affrontare ogni tipo di problema, situazione per situazione.

Per informazioni rivolgiti alla Referente Crea Impresa Patrizia Vasari pvasari@cnaromagnaservizi.it tel 0541.760211

13 13


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE DICEMBRE 20172018

ORGOGLIO CNA LE IMPRESE ASSOCIATE TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE Uno sguardo sul mondo CNA fatto di imprenditrici e imprenditori e del loro sforzo quotidiano per contribuire alla crescita di tutto il territorio

Volux il più innovativo centro di diagnostica italiano

Negli ultimi tempi è entrato nel vocabolario degli esami radiologici, un nuovo termine a molti ancora sconosciuto: TC Cone Beam. Di cosa si tratta? È una innovativa tecnologia, frutto di un brevetto italiano, che si sta rapidamente diffondendo in tutto il mondo e che permette di indagare l’intero distretto dentomaxillo-facciale in modo più efficace 14

ed efficiente rispetto alle tecnologie precedentemente utilizzate. TC è l’acronimo di Tomografia Computerizzata, mentre Cone Beam è la traduzione inglese di ‘’Fascio Conico’’, termine che sta ad indicare la modalità con cui vengono acquisite le immagini oggetto dell’esame. Per cui TC Cone Beam significa “Tomografia Computerizzata a

Leader in tecnologie digitali di imaging 3D, dedicate al distretto dento-cervico maxillo-facciale ti presenta la Tc Cone Beam Pro Evolution Fascio Conico”. L’utilizzo di questa tecnologia è per il momento limitato al distretto dento-cervico-maxillo-facciale e si configura come uno strumento vincente di indagine per dentisti, ortodontisti, chirurghi maxillo-facciali, otorini, gli ortopedici e posturologi che si occupano del collo. Nella loro pratica quotidiana la TC Cone Beam va progressivamente sostituendo la TAC tradizionale (detta anche a spirale o multislice), perché più efficace e più efficiente grazie alla maggior qualità delle immagini ed alla drastica riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente (90% in meno!) a tutto vantaggio della sua sicurezza e del suo benessere.


PRIMO IMPRESE PIANO

Attualmente risulta, quindi, l’esame più appropriato per l’implantologia, per l’estrazione dei denti del giudizio, gli interventi di chirurgia maxillo-facciale, per i trattamenti ortodontici complessi, per le disfunzioni della mandibola e delle articolazioni temporomandibolari, per tutti i disturbi della respirazione, per valutare l’orecchio interno e per le problematiche del collo. Sul mercato mondiale esistono diverse apparecchiature TC Cone Beam prodotte da altrettante aziende. Si potrebbe credere che non vi siano differenze tra le varie macchine e che tutte si equivalgano nelle prestazioni fornite. Ma è veramente così? Noi di Volux, che abbiamo fatto dell’eccellenza dei servizi la nostra mission, pensiamo di no. Per questo, quando abbiamo progettato e poi realizzato il nostro centro, nato come start up innovativa, non abbiamo avuto alcun dubbio nello scegliere la NewTom VGI Evo, la macchina che per caratteristiche tecniche, qualità di

I Serrami design qualità sicurezza

I Serrami è specializzata in serramenti e sistemi di chiusura per l’edilizia residenziale e professionale. La competenza e l’esperienza pluriennale dell’azienda accompagna il cliente attraverso il proprio personale specializzato nella scelta dei serramenti e delle soluzioni di sicurezza passiva (porte blindate, cancelletti estensibili e fissi).Viene così indivi-

performance e vantaggi per il paziente e per lo specialista, rappresenta senza dubbio la miglior TC Cone Beam oggi disponibile. Prodotta dall’ azienda italiana QR, detentrice del brevetto di produzione della macchina è l’unica in grado di acquisire immagini in movimento. Per questa ragione Volux, nella provincia di Rimini, è attualmente l’unico centro di radiologia a poter fornire immagini cbct dinamiche delle articolazioni temporomandibolari, della deglutizione e del collo, integrando i dati morfologici con importantissime informazioni di carattere funzionale, che faciliteranno la diagnosi da parte dello specialista. La nostra TC Cone Beam è inoltre quella che attualmente dispone del più ampio ventaglio di possibilità di acquisizione. Partendo da un volume pari a 5X5 cm, idoneo per lo studio di un singolo dente, può arrivare sino alla dimensione 24X19 cm, indispensabile per studiare l’intero distretto cervico-maxillo-facciale. Di fatto la nostra macchina è l’unica che,

con una sola acquisizione, permette lo studio contemporaneo dei denti, dello scheletro facciale, delle articolazioni temporomandibolari, delle vie respiratorie, dell’orecchio e del collo. Qualità e precisione delle immagini sono ineccepibili grazie a: posizionamento naturale e stabile del paziente, perfetta centratura e soprattutto l’innovativa funzione aMAR (Autoadaptive Metal Artifact Removal), che tramite un algoritmo proprietario, permette di ridurre gli artefatti metallici generati da amalgame, impianti e protesi. Anche la sicurezza per il paziente è un argomento particolarmente sensibile per noi di Volux grazie infatti alla tecnologia SafeBeamTM è possibile ottenere la massima qualità delle immagini con il minimo impatto biologico per il paziente e per l’operatore. La macchina, al momento di eseguire la scansione, calibra la dose di emissione dei raggi in base al peso ed alla struttura del paziente, annullando il rischio di sovradosaggi.

Qualità e servizi, nei punti vendita sul territorio a Rimini, Santarcangelo, Cesena

duata, attraverso un’attenta analisi, la soluzione piu’  adatta alle esigenze progettuali e di stile, con un servizio all-inclusive di consulenza, rilievo misure, posa in opera specializzata, assistenza post-vendita, pratiche per agevolazioni fiscali e possibilità di finanziamenti personalizzati. Sono tre i punti vendita sul territorio: a Rimini, Santarcangelo e Cesena dove è possi-

bile toccare con mano i prodotti de i Serrami e verificare tutte le opzioni a disposizione del vostro progetto. I prodotti spaziano dalle finestre Oknoplast, persiane, porte blindate e porte blindate tagliafuoco Vighi Security Doors, grate di sicurezza, porte interne Flessya e Cores Italia, sistemi oscuranti, zanzariere, infissi in genere.   15


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE DICEMBRE 20172018

FPM System anche a Santarcangelo

Con le sue attrezzature più moderne e tecnologicamente avanzate, la FPM System è in grado di soddisfare ogni esigenza: dalla manutenzione all’installazione, dalla costruzione al restauro, dal sollevamento di una cassaforte al bancale di vetro, dalla potatura alle riprese televisive, movimentazione di macchinari e pulizia di superfici continue. Le possibilità dell’organizzazione sono praticamente illimitate ai pari delle necessità.Ma perché questa nuova sede ? Siamo in espansione” confessa Francesco Palmieri titolare di Fpm System “abbiamo aperto questa nuova sede commerciale per avere

Tecnologia, professionalità e competenza, ecco il Centro Medico Athena In via Macanno a Rimini un Polispecialistico privato all’avanguardia 16

Fpm system inaugura alle porte di Santarcangelo sulla via Emilia la sua nuova sede commerciale.

ancora piu’ visibilità e dare impulso alla nostra crescita commerciale in un settore molto specializzato che ci vede da anni protagonisti sul territorio, soprattutto nell’allestimento fieristico aereo e servizio di service con noleggio luci, palchi, americane”. Ma com’è organizzato il vostro servizio ?” L’attività della FPM System” prosegue Palmieri “ha per oggetto principalmente il noleggio di mezzi di sollevamento. La preparazione dei mezzi viene curata da ditte specializzate e da personale proprio che intervengono in ogni fase: meccanica, elettronica, idraulica, comprese la verniciatura e la gommatura, neces-

saria per la messa a punto dei mezzi. Il parco macchine si è arricchito rapidamente, sia numericamente che qualitativamente fino ad annoverare ben 40 automezzi tra cui autogrù e piattaforme aeree di altezza” Ed è possibile vedere le macchine “sul campo” ? “Questa è una nostra peculiarità. Nel nuovo show room di Santarcangelo sviluppiamo l’attività commerciale e di noleggio mentre all’interno della Fiera di Rimini si potranno vedere le macchine in azione, provarle e capirne le potenzialità. Il tutto in massima sicurezza. Tutto questo ci permette di seguire oltre che la vendita l’assistenza tecnica ed anche di tenere i corsi per la patente internazionale per uso delle piattaforme aeree, carrelli elevatori, ponteggi auto sollevanti .

Da tre anni a Rimini (in via Macanno 69) è presente un complesso sanitario per la cura della salute e dell’efficienza fisica che si avvale della professionalità di numerosi medici specialisti all’avanguardia, con curriculum importanti e lunga esperienza a servizio della salute e della cura delle varie patologie: il Polispecialistico privato Centro Medico Athena. La tecnologia, il rapporto umano e la prevenzione sono le caratteristiche fondamentali che distinguono il Poliambulatorio e tante sono le competenze e la storia personale di ciascun medico, a garanzia di gran-

de professionalità; i medici stessi hanno a cuore la cura e la salute della persona, sono costantemente in contatto tra di loro, per dare un servizio esclusivo e personalizzato ai pazienti. La volontà e il desiderio di realizzare un servizio efficiente e funzionale alla comunità ha spinto i titolari del Poliambulatorio, Angelita Conte e Alessandro Verni, a creare una struttura che comprendesse più specialità coordinate tra loro ed il centro medico è cresciuto nel tempo assumendo l’aspetto di un’organizzazione più strutturata. L’aggiornamento continuo è al-


PRIMO IMPRESE PIANO

Angelita Conte (in piedi) con lo staff di ricevimento di Athena

tresì un aspetto di fondamentale importanza per seguire l’evoluzione tecnologica e professionale che caratterizza il settore sanitario; negli anni il centro si è evoluto sviluppando un poliambulatorio medico nel quale è possibile effettuare prelievi di qualsiasi tipologia, avvalendosi della collaborazione di medici specialisti, con anni di esperienza nell’ ambito ospedaliero, al fine di fornire

prestazioni sanitarie di alta qualità a costi contenuti. “Cortesia, disponibilità e flessibilità sono tutti elementi che caratterizzano il personale del nostro centro – racconta la Direttrice Angelita Conte - La nostra missione è quella di accogliere e soddisfare al meglio le necessità dei pazienti riducendo al minimo i tempi di attesa”. “Il Centro Medico Athena si pone

La famiglia Marcar Il gruppo di Marco si allarga: dopo Opel Ciavatta acquisisce e Seat ecco Volvo un nuovo brand. Inaugurata in via Flaminia la nuova concessionaria Mothor Rimini La grande famiglia Marcar si allarga, dopo Opel e Seat è entrato a far parte del gruppo di Marco Ciavatta un altro prestigioso brand, Volvo. È stata inaugurata lo scorso 23 febbraio in concomitanza con il lancio della nuova XC40, la concessionaria Mothor Rimini che succede nella gestione alla precedente Flaminia Auto, in via Flaimina proprio di fronte a Marcar e Seat. Alla serata inaugurale ha partecipato anche Chiara Angeli, Direttore Vendite e Marketing di Volvo Italia

nella nuova concessionaria allestita per l’occasione come un lounge club; molti invitati hanno sfidato le intemperie per essere presenti all’evento. Preceduta da una campagna connotata dallo slogan “sotto una nuova luce”, i presenti hanno assistito alla presentazione ufficiale del modello, accompagnata dal discorso introduttivo di Marco Ciavatta, oggi titolare della concessionaria che prende il nome proprio da una caratteristica del nuovo design di Volvo: tutte le vetture della nuova

come scopo sociale quello di gestire attività sanitarie, soddisfare le richieste di prestazioni curative e preventive qualificate e coordinare attività ambulatoriali in tutte le specializzazioni mediche. – prosegue Angelita Vogliamo diventare un punto di riferimento per i pazienti, dando continua disponibilità per farli sentire accompagnati in tutti i loro percorsi, a livello professionale, ma anche umano”. La Direttrice chiude raccontando il suo rapporto con CNA: “Siamo con CNA da inizio 2016, ci ha sostenuto per quanto riguarda le utenze, in merito ai corsi di aggiornamento e attestati obbligatori, tenendoci informati costantemente sulle opportunità riguardanti il nostro settore. Ci sentiamo sostenuti dal Dottor Luca Ioli per qualsiasi cosa abbiamo bisogno inerente al lavoro CNA.

Da sinistra Marco Ciavatta e Andrea Cossetti

gamma saranno infatti caratterizzate dal disegno dei fari anteriori a led che si ispira al martello di Thor, mitico eroe della saga scandinava. Così si chiarisce il mistero della strana lettera “h” che compare al centro del nome della nuova concessionaria. L’appuntamento ufficiale con l’inaugurazione della concessionaria è a settembre quando lo show room, che rimane dove storicamente è sempre stato, sarà completamente rinnovato secondo i nuovi criteri di casa Volvo. 17


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

IL VALORE DELLA FORMAZIONE CONTINUA L’esperienza di collaborazione tra Ecipar CNA e Aetna group

Lo stabilimento Robopac a Castel San Pietro (Bologna)

Ecipar CNA Rimini ha appena portato a termine il progetto “Lean Thinking: eco sostenibilità ed efficienza dei processi produttivi (prot. 2016-5479/Rer/2/4)” che ha coinvolto titolari e dipendenti di sette aziende di produzione meccanica del bacino territoriale della Valmarecchia per 32 ore di formazione gratuita sulle tematiche della qualità nei processi interni aziendali e nel processo di saldatura. La docenza è stata curata da Davide Angeli, IWT International Welding Tecnologist ed ispettore (tecnologo di saldatura) e coordinatore di saldatura, e si è svolto in Aetna Group Spa, che ha gentilmente ospitato tutto il gruppo nella sede di Villa Verucchio. Il corso, finanziato dalla Regione 18

Emilia Romagna, proseguirà fornendo ulteriori 42 ore di consulenza che verranno svolte in orario di lavoro direttamente nelle singole aziende che hanno aderito. Ne abbiamo approfittato per rivolgere alcune domande a Ivan Fabbri Quality Manager di Aetna Group, azienda leader nel settore packaging specializzato in soluzioni di fine linea, ed è presente sul mercato attraverso i marchi: Robopac, Robopac Systems, Robopac Packers, Imsb Robopac e Toptier Robopac. Che tipo di prodotto e di servizi offre la vostra azienda? Progettazione, fabbricazione, messa in servizio ed assistenza di macchine per imballaggio con film estensibile e termoretraibile, incar-

tonatrici e sistemi per la movimentazione dei pallets. Com’è strutturato il gruppo? L’intero gruppo ha 750 dipendenti, il 20% impiegato in R&D, mentre il 6% del fatturato è reinvestito sempre in R&D. Le business units sono tre: Robopac Machinery è a San Marino, Robopac Systems a Villa Verucchio e Robopac Packers che ha due unità produttive, una a Castel San Pietro e l’altra a Monteveglio. Le filiali sono cinque in Europa (Germania, Francia, Russia, Inghilterra, Spagna), due negli Stati Uniti, una in Brasile ed una in Cina. Ad oggi sono oltre 150.000 le macchine vendute nel mondo. Il fatturato 2017 è di 150 Milioni di Euro e l’export costituisce il 93%.


FORMAZIONE ECIPAR CNA

Per le aziende della meccanica è ancora possibile iscriversi al prossimo evento di formazione (corso + assistenza in azienda), sempre finanziato dalla Regione Emilia Romagna, che tratterà, fra le altre, tematiche sullo sviluppo commerciale e marketing verso l’estero. Per maggiori informazioni: Veronica Mazzotti 0541760273 veronica.mazzotti@ecipar-rn.it

Chi sono i clienti di Aetna? Solo alcuni: Coca Cola, Nestlé, P&G, Pepsi, ABINbev, Unilever, Bayer, Kraft, Danone, Geogia Pacific, Gruppo Modelo, Colgate-Palmolive, … Quali criteri utilizzate per selezionare i vostri fornitori e tra loro ci sono anche imprese artigiane? Diversi tra i nostri fornitori sono artigiani. Per quanto riguarda i criteri utilizziamo le classiche tre variabili, qualità, prezzo e servizio, con particolare importanza alla qualità nella convinzione che non solo nell’immediato futuro, ma già ora la sfida si giochi soprattutto su questo aspetto. I nostri clienti che sono sempre più esigenti in termini non solo di prodotto ma anche di servizio. In questo periodo di crisi, la proprietà ha avuto la lungimiranza di investire cercando soluzioni che snelliscano i processi mantenendo elevati standard di qualità. Inevitabilmente ciò richiede, fra le altre cose, una catena della fornitura adeguata. Il nostro modo di scegliere i fornitori è guidato da questa logica. Che tipo di rapporto avete con il territorio? L’amministratore delegato del gruppo, l’Ing. E. Aureli è presidente di UCIMA associazione dei costruttori delle macchine per l’im-

ballaggio con la quale contribuiamo per gli aspetti tecnico-normativi di settore, significativi rapporti li abbiamo con l’Università di Bologna per progetti di sviluppo sull’automazione digitale e l’industria 4.0 con l’approntamento di un laboratorio che verrà accreditato per prove sulla stabilità del carico durante il trasporto. È recentissima la conclusione di un progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale denominato “Machine-AsA-Service” che ha come obiettivo strategico la riduzione dell’impatto dei materiali di imballaggio ed il contenimento degli sprechi di prodotto, migliorando la sostenibilità dei trasporti. MAAS è la prima fase di un “nuovo sistema logistico basato sulla conoscenza”. Non ultima è l’attività con CNA Rimini e il suo ente di formazione Ecipar sulla catena della fornitura ed in particolare sulla “Lean thinking: eco sosteniibilità ed efficienza dei processi produttivi”.

Aetna Group, azienda leader nel settore packaging specializzato in soluzioni di fine linea, è presente sul mercato attraverso i marchi: Robopac, Robopac systems, Robopac packers, IMSB Robopac e Toptier Robopac

INTERNAZIONALIZZAZIONE

I SERVIZI INNOVAZIONE E RICERCA

COSA

CNA sostiene la crescita delle imprese nel mercato globale, individuando gli strumenti più adeguati allo sviluppo internazionale.

COME SCOUTING OPPORTUNITÀ FINANZIAMENTI Monitoriamo le principali fonti di finanziamento, con particolare attenzione ai contributi a fondo perduto, e accompagniamo l’impresa nella progettazione delle relative proposte. Ad esempio: • partenariati internazionali; • bandi ministeriali, • regionali e territoriali.

PIANIFICAZIONE DELL’AZIONE COMMERCIALE

COSA CNA accompagna le imprese nella definizione di strumenti per lo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi processi per l’espansione economica e la trasformazione digitale.

FORMAZION

La formazione, per un’imp valore, attivare il cambiam e posiziona

COME

1. SVILUPPO DI PERCOR

1. INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA Aiutiamo le imprese a crescere attraverso l’innovazione dei modelli manageriali e decisionali. ad esempio: reti di impresa; lean manufacturing; creazione di partnership internazionali.

Identifichiamo i bisogni d formativo ad esempio: aggiornam focus sull

Supportiamo l’impresa nello sviluppo del mercato nazionale e internazionale.

2. DIGITALIZZAZIONE Accompagniamo le imprese nella selezione delle soluzioni informatiche più adatte a ciascuna realtà. ad esempio: acquisto e installazione hardware; scelta del software gestionale; realizzazione di siti internet e di reti aziendali.

3. CONSULENZA MANAGERIALE Realizziamo analisi di processo e di prodotto in ottica Industria 4.0. ad esempio: rilevazione del potenziale d’innovazione; implementazione di piani di sviluppo. 4. MATCHING FRA MONDO DELL’IMPRESA E COMPETENZE DI ALTO LIVELLO ad esempio: tirocini formativi; apprendistato di ricerca.

Ad esempio: • piani di marketing; • struttura del canale distributivo; • eventi promozionali; CONSULENZA FINANZIARIA E CREDITO • fiere. COSA 5. TRASFERIMENTO TECNOLOGICO Portiamo nelle imprese le tecnologie sviluppate dagli enti di ricerca. ad esempio: convenzioni; accompagnamento di imprese; percorsi seminariali e formativi. 6. BREVETTI E CERTIFICAZIONI Assistiamo le imprese in queste pratiche. ad esempio: tutela dei diritti di proprietà industriale.

CNA offre alle imprese consulenze e servizi negli ambiti creditizi e finanziari, per garantirne un adeguato livello competitivo e di sviluppo.

COME 1. INDIVIDUAZIONE DI FINANZIAMENTI MIRATI ad esempio: bandi regionali; finanziamenti europei.

ACCESSO A NUOVI MERCATI Realizziamo analisi di mercato e definiamo le più adeguate strategie di penetrazione commerciale.

2. RICERCA E ASSISTENZA SULLE AGEVOLAZIONI FISCALI ad esempio: super-ammortamento e iper-ammortamento; credito di imposta per ricerca e sviluppo; leggi di incentivazione.

3. “PIANO CREDITO” Offriamo una consulenza a tutto tondo, per pianificare al meglio il fabbisogno di credito della singola azienda. ad esempio: convenzioni bancarie; ristrutturazione del debito; costruzione di un sistema di controllo aziendale; valutazione della ricaduta economico-finanziaria degli investimenti.

Ad esempio: • incontri d’affari (B2B); • inserimento di Export 19

2. PERCORSI FOR Proponiamo formazione su zazione manageriale, dell ad esempio: Verso Digita

3. FINANZIAME Individuiamo opportunità d

ad esempio: Fondo Soci agevolazi

4. INSERIMENTO DI P Selezioniamo le nuove com neces ad esempio: o incrocio

INTERNAZIO

CNA sostiene la crescita individuando gli strument

1. SCOUTING OPP Monitoriamo le principali f re attenzione ai contributi l’impresa nella proge ad esempio: partenaria region

2. PIANIFICAZIONE Supportiamo l’impresa ne int ad esempio: piani di mark eventi p

3. ACCESS Realizziamo analisi di m strategie di pe ad esempio: incontri d’ Manager ed es


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

CNA Turismo BALNEARI, CNA: REINTRODURRE RINNOVO AUTOMATICO. ALLA FIERA BALNEARIA IL SINDACATO RIVENDICA I DIRITTI DEGLI ATTUALI TITOLARI DI SPIAGGE

R

eintrodurre il rinnovo automatico sulle concessioni balneari al medesimo titolare. È la richiesta di Cna Balneatori emersa ieri pomeriggio nel corso dell’assemblea alla fiera Balnearia di Carrara, alla presenza di diversi politici e di un’affollata platea di imprenditori del settore. «Molti pensavano che la sentenza della Corte di giustizia europea del 14 luglio 2016 sulla proroga al 2020 fosse la fine del nostro settore – ha esordito Cristiano Tomei, coordinatore Cna Balneatori – e invece ha messo nero su bianco un punto fondamentale su cui poi Cna ha costruito la propria posizione giuridica: quello del legittimo affidamento, conseguenza di un patto fiduciario con lo Stato in base al quale abbiamo investito e che ora non può essere violato. Il disegno di legge del precedente governo per fortuna è stato affossato, perché non ci soddisfaceva; poi è stato pubblicato lo studio commissionato dal Parlamento europeo grazie alle numerose petizioni pre20

sentate dagli imprenditori balneari, che afferma come la risorsa non sia scarsa e pertanto si può procedere su un “doppio binario” per riordinare le concessioni. Per questo chiediamo alla politica che il prossimo governo reintroduca il rinnovo automatico sulle attuali imprese. Chi invece desidera entrare nel mercato con nuove iniziative imprenditoriali, ha abbondante spazio sulle spiagge libere». Deborah Bergamini, candidata alla Camera dei deputati per Forza Italia, ha accusato il governo uscente di «avere scritto il ddl sulle spiagge con un vizio ideologico, e cioè la volontà di espropriare le piccole imprese italiane e di mantenersi su un atteggiamento di chiusura senza coinvolgere le opposizioni né le associazioni di categoria per poter così mandare le vostre spiagge all’asta. Secondo il centrodestra, invece, le concessioni balneari non devono essere messe a gara e ci impegniamo sin da ora a riunire tutti gli attori del settore attorno a un tavolo per arrivare a una riforma condivisa. Sulla vicenda Bolkestein abbiamo fatto molti errori, compresa la bozza Fitto, ma d’altronde su questa direttiva continuano ad accumularsi studi e sentenze che si interrogano sulla sua controversa applicazione. Ora invece sappiamo che occorre un largo mandato popolare per chiedere a Bruxelles la non applicazione di questa sciagurata norma sulle spiagge». Analogo il discorso di Gian Marco Centinaio, candidato della Lega, che ha sottolineato come «stare dalla parte dei balneari non significa stare dalla parte delle lobby, bensì delle famiglie italiane. Al contrario, è

il Partito democratico a voler mandare le spiagge all’asta per darle alle lobby». Umberto Buratti, candidato del Pd, si è difeso dicendo che «anche l’ex premier Renzi ha cambiato idea sul ddl e oggi ci sono le condizioni per bloccare la Bolkestein. Tutta la politica deve impegnarsi in modo trasversale per risolvere questa vicenda una volta per tutte». La parte politica dell’assemblea è stata chiusa da Marco Scajola, assessore al demanio della Regione Liguria, che ha garantito come «in Liguria le gare sulle spiagge non si faranno mai, a costo di chiudere i confini. Lo stesso Fritz Bolkestein ha rinnegato l’applicazione della sua direttiva sulle spiagge, e invece il governo ha il chiaro disegno di mandarle all’asta: si tratterebbe di una sostituzione di impresa dal disegno preciso, come è accaduto con le pulizie etniche». La seconda parte del pomeriggio è stata dedicata agli interventi tecnici, con il commercialista Piero Bellandi che ha ripercorso l’importanza delle petizioni europee e dello studio commissionato di conseguenza dal Parlamento Ue «i cui contenuti sono stati anticipati da Cna grazie al lavoro degli avvocati Ettore Nesi e Roberto Righi. E ora non ci sono più scuse: sappiamo che ci sono soluzioni tecnicamente percorribili per salvare le nostre aziende e anche la politica sembra averlo capito». Gli stessi avvocati Righi e Nesi hanno sottolineato come «la Bolkestein non vada assolutizzata e la politica lo ha compreso solo di recente, mentre noi lo diciamo da anni: i balneari hanno dei diritti fondamentali che prevalgono, e la proprietà superficiaria è uno di questi».


RUBRICHE

CNA Donna XV° PREMIO COMUNE DI RIMINI “IMPRENDITRICI DI SUCCESSO” 08 MARZO 2018

I

l premio giunto alla quindicesima edizione viene conferito ogni anno, in occasione della Festa della Donna, dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Rimini ad imprenditrici, candidate dalle Associazioni dell’Artigianato, che si siano distinte per argomenti/tematiche che vengono individuate di anno in anno; quest’anno il tema è stato: L’Impegno delle Donne nell’era Impresa 4.0 - la capacità di sostenere i cambiamenti. CNA Impresa Donna ha scelto tre imprenditrici il cui successo imprenditoriale è dovuto alla loro capacità di Innovazione, sia essa tecnologica che la continua ricerca di idee per un prodotto commerciale nuovo; si tratta di tre donne provenienti da settoriproduttivi diversi ma accomunate dalla stessa passione per la ricerca continua.

MAGNANI GABRIELLA

Socia fondatrice della Ditta Piada e Cassoni dalla Lella di Rimini: attività in essere dal 1986 e sempre in evoluzione: rinnovo dei locali, ricerca e diversificazione dell’offerta dei prodotti; nel 2001 oltre ad affermare il suo successo sul mercato riminese, attraverso il figlio la piada della Lella viene esportata oltre oceano a New York; a tutt’oggi sono stati aperti diversi punti vendita e di ristorazione di cui uno nel quartiere più di tendenza di Brooklyn, che si chiama Lella Alimentari.

Le premiate sono:

MOROLLI LORETTA

Amministratore e legale rappresentante della ditta Volux di Santarcangelo: Azienda che si occupa di innovazione, ricerca e sviluppo nel campo dell’Imaging 3D, relativo al distretto dento-maxillo-facciale.

CONTE ANGELITA

Direttrice e Amministratrice del Polispecialistico Centro Medico Athena S.r.l. di Rimini: un Poliambulatorio medico, i cui progetti sono molto innovativi, si occupano di fertilità, di medicina estetica avanzata e di tutte le altre branche con medici illustri provenienti da diverse città italiane.

In basso a sinistra Morolli Loretta, in alto Conte Angelita, in basso a destra Magnani Gabriella

21


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

NASCE CO.E.SO CONSORZIO EDIFICI SOSTENIBILI Oltre 20 realtà “made in Rimini” insieme all’insegna dell’innovazione e sostenibilità per edifici. CNA Rimini continua a dare prova della sua costante e tangibile volontà di essere “connessa al cambiamento”.

I fondatori di Co.E.So

Co.E.So. è una nuova realtà che si affaccia sul mercato delle costruzioni e delle manutenzioni aggregando imprese, fornitori e professionisti del settore con relative esperienze decennali. “Co.E.So. vuole rappresentare la qualità delle aziende “Made in Rimini” commenta Davide Ortalli direttore di CNA Rimini “le soluzioni più innovative ed ecologiche nelle costruzioni e negli impianti, ed è anche una risposta concreta alla crisi che sta investendo da diversi anni il settore. Un Consorzio che nasce per essere snello ed efficiente, così da dare il massimo delle opportunità alle imprese, con una struttura leggera e trasparente. “Co.E.So. nasce ascoltando le esigenze dei nostri imprenditori” sotto22

linea Ortalli“ci sono valori etici alla base del progetto ben rappresentati dai 18 soci fondatori del Consorzio e una modalità di fare impresa che si intreccia con le nuove politiche associative di CNA Rimini, per favorire occasioni di business e lo scambio di beni e servizi tra i soci. Non ha dubbi Francesco Rinaldi 36 enne, neo Presidente di Co.E.SO. sulle potenzialità del Consorzio “ Si tratta di un nuovo modello organizzativo per noi importante e strategico con dentro imprese, fornitori e professionisti, un elemento di grande novità nel settore”. Co.E.So si propone al mercato come soggetto unico in grado di fornire tutta l’esperienza professionale spaziando dal settore delle costru-

zioni a quello delle manutenzioni, impianti elettrici e meccanici, di climatizzazione, fotovoltaici e da fonti rinnovabili, forniture e posa di serramenti e infissi, carpenteria, sistemi di sicurezza, fornitura di materiali per l’edilizia e per la verniciatura, tinteggiature, fornitura e posa di cartongesso, cleaning, manutenzione verde, logistica, facchinaggio, visual & urban design. Una gamma di prodotti e servizi raccolti in un’unica compagine che ad oggi conta 18 soci fondatori, tutte professionalità prestigiose legate al territorio, che guardano con occhio attento alle esigenze del cliente con proposte che vanno dalla modalità tradizionale del costruire sino ai più alti standard di qualità includenti gli


EDILIZIA GREEN

aspetti legati all’eco sostenibilità e all’efficientamento energetico. “Co.E.So. guarda al mercato privato, seguendo con attenzione la rigenerazione e ristrutturazione degli edifici” rimarca Rinaldi “il Consorzio si rivolge ad una clientela costituita dai privati, dai condomini, dalle imprese che devono costruire o ristrutturare le loro sedi e le strutture ricettive.” “È evidente” conclude Ortalli “come CNA stia lanciando una nuova sfida per i propri associati e non, dando valore e opportunità a quelle realtà che hanno saputo sfidare la crisi di questi anni mettendo in campo qualità ed innovazione”.

IMPRESE E PROFESSIONISTI CHE ADERISCONO A CO.E.SO. • • • • • • • • • • • •

Baldacci Costruzioni S.r.l. Ing. Bordoni Domenico Castellani Adriano S.n.c. Climatec di Conti Gianni. Colorificio M.P. S.r.l Elettrocentro 2 S.r.l. F.lli Anelli S.n.c M.F. S.r.l. Mariani S.r.l. Costruzioni Generali Montemaggi S.r.l. Navacchi infissi S.r.l. Neon Rimini Group S.r.l.

• Nuove Superfici S.r.l. • Prime Cleaning Società Cooperativa • R.T.E. Elettronica S.n.c.di Giuseppe Perazzini Galeazzi-Caldari • Architetto Ricci Roberto • Secchiaroli Elettronica S.r.l. • Ubiservice S.r.l. • Impiantistica di Sabba Lazzaro e C Snc • Architetto Monica Lepri • Ing. Luca Mamrin

Quale futuro per il settore dell’autoriparazione: Evoluzione o Estinzione? I continui cambiamenti innovativi stravolgeranno la figura dell’autoriparatore nel prossimo futuro: alcune case automobilistiche come Opel, Citroen, Peugeot hanno dichiarato che entro il 2024 venderanno solo auto elettriche e/o ibride; FCA dirà addio al diesel dal 2022 e per tutte le altre case automobilistiche la progettazione e lo sviluppo dei motori a gasolio è già terminata. Dal 2020 le auto a noleggio (con manutenzione “pilotata”) saranno il 30% del circolante, pertanto l’autoriparatore dovrà aggiornare sempre più le sue competenze e dare servizi innovativi al cliente. Tutto questo sarà affrontato nel prossimo convegno organizzato da: Soc.A.R. e 101 revisioni in collaborazione con le Associazioni di categoria della Provincia di Rimini CNA e Confartigianato. Saranno presenti relatori di fama internazionale come il prof. Luca Montagner dell’università Bocconi di Milano. 23


CNA & AMMINISTRATORI

CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

BLA BLA BUS DI CNA RIMINI IN VIAGGIO CON I SINDACI #bastablablabla non è solo un semplice hashtag, ma la voce delle imprese che chiedono risposte concrete sia in chiave nazionale che locale. Un confronto tra imprese, territorio e amministrazioni insolito perché a bordo di un bus che si è mosso nella zona sud della provincia di Rimini

I Sindaci e il gruppo CNA in partenza con il “Bla Bla Bus”

È partito sabato 10 febbraio alle 14:30 davanti al Comune di Cattolica il Bla Bla Bus di CNA Rimini, il mezzo ideato sulla scia della campagna nazionale #bastablablabla di CNA. L’obiettivo è quello di continuare a ragionare insieme alle aziende, il territorio e le amministrazioni sul piano operativo e toccando con mano problemi, criticità ma anche alcune positive storie d’impresa. A bordo del “Bla Bla Bus” di CNA gli imprenditori e sindaci di Cattolica, San Giovanni in Marignano, Morciano di Romagna, San Clemente, Gemmano e Saludecio. 24

L’itinerario ha visto il mezzo di CNA Rimini fare tappa in alcune aziende del territorio della zona Sud della provincia e durante il tragitto amministratori ed imprese si sono confrontati in modo concreto sulle questioni legate allo sviluppo economico delle aziende del territorio con attenzione anche ai temi della campagna #bastablablabla di CNA. ”Perché a dire #bastablabla non è solo CNA una campagna stampa” fa sapere Odoardo Gessi Resp. CNA Valconca “ma soprattutto l’insieme di migliaia di voci di imprenditrici e di imprenditori troppo spesso indi-

cate come la vera spina dorsale del nostro Paese, ma poi dimenticate nei fatti. Con il “Bla Bla Bus” vogliamo sul territorio raccontare le nostre aziende, le loro difficoltà, aspettative e potenzialità”. “Da troppo tempo riceviamo promesse per soluzione di problemi reali delle imprese” puntualizza Mirco Galeazzi Presidente di CNA Rimini “che possano contribuire a liberare risorse per la crescita. Le richieste più’ pressanti che abbiamo fatto e facciamo a livello locale per sostenere le nostre quasi 4 mila aziende associate sono: ridurre l’aliquota IMU sugli immobili strumentali delle imprese per capannoni, laboratori e negozi; dare completa ed effettiva attuazione alla risoluzione del Ministero delle Finanze nr. 2 del 9 dicembre 2014, che riconosce l’esenzione dalla tassa rifiuti, per tutte le superfici in cui si producono in via continuativa e prevalente, rifiuti speciali. Altrimenti quelle aziende incomprensibilmente e ingiustamente pagherebbero due volte. Prevedere un fondo dedicato al sostegno delle start up, utile quale rimborso per le spese di avvio e inquadramento aziendale.


CNA FEDERMODA

CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

QUALITÀ E TRADIZIONE DI UN ANTICO SAPERE ARTIGIANO A MANIDORO LA FIERA DEL RICAMO Manidoro Fiera alla sua quarta edizione. Esposizione, vendita, workshop dal 6 all’ 8 aprile 2018, presso il Palacongressi di Bellaria Igea Marina (Rimini)

Alcuni espositori della scorsa edizione

Si rinnova per il quarto anno consecutivo Manidoro, la Fiera del Ricamo che si svolgerà al Palacongressi di Bellaria Igea Marina nelle date del 6,7,8 aprile prossimi. Promossa e organizzata dalla riminese Manidoro srl, è rivolta ad associazioni, espositori, commercianti, scuole, fondazioni, laboratori, editori specializzati. Si potranno ammirare oggetti unici ed opere artistiche nell’ambito del ricamo, merletto, macramè ed acquistare prodotti di esclusiva qualità come filati, tessuti, bottoni. Completa la filiera, l’editoria specializzata. Importante polo d’incontro e confronto delle principali scuole di ricamo, merletto e macramè, la Fiera offre anche la possibilità di organizzare e seguire workshop e laboratori artistici.

Tema di Manidoro 2018 è il mare, in omaggio alla natura, alla tradizione e all’arte che da secoli lo vedono protagonista e il percorso didattico proposto si intitola “La seta che viene dal mare” corredato da una mostra sul nobile tessuto ricavato dal filamento di uno dei più grandi molluschi viventi nel Mediterraneo, la Pinna Nobilis. In questo percorso, unico e inedito, curato dal team di Manidoro con il fondamentale e prestigioso contributo del Maestro di bisso Chiara Vigo (pluripremiata con onorificenze di livello nazionale ed internazionale), si avrà la possibilità di osservare tutto il processo di lavorazione del bisso marino, dalla sua lavorazione fino ai livelli più avanzati di elaborazione tessile. Il percorso didattico legato al mare, in collaborazione con ‘È Sca-

iòn’ Museo della Marineria e delle Conchiglie di Viserbella, si completa con l’esposizione di strumenti che raccontano la storia della pesca e delle tradizioni marinare della piccola frazione che sorge sulla riviera a nord di Rimini. Ultima ma non per ultima, la terza delle significative collaborazioni della quarta edizione di Manidoro, è quella con Alessandra Caputo presidente dell’associazione Merletto Italiano che sabato mattina alle 11:30 nella sala riservata del foyer presenta il suo nuovo libro ‘Il baule di Angelina’. Come ogni anno Manidoro offre gratuitamente alle scuole elementari del territorio la possibilità di prendere parte al percorso didattico guidato. Per informazioni e per visitare la fiera www.manidorofiera.it

Installazione edizione 2017

25


RUBRICHE

CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

CNA Epasa-Itaco PENSIONI: LE NOVITÀ DEL 2018 PER ORIENTARSI NELLA SEMPRE MAGGIORE COMPLESSITÀ DELLA NORMATIVA PREVIDENZIALE. IL SERVIZIO DI CONSULENZA DEL PATRONATO EPASA-ITACO PROMOSSO DA CNA

D

al 2018 per ottenere la pensione di vecchiaia valgono le stesse condizioni fra uomini e donne. L’età del pensionamento per le lavoratrici dipendenti delle imprese private e per quelle autonome (artigiane e commercianti) è salita a 66 anni e 7 mesi. Effetto della riforma Monti-Fornero che ha alzato l’asticella dei requisiti anagrafici per adeguare l’età del pensionamento all’aspettativa di vita. Secondo l’Istat, la durata della vita media degli italiani è cresciuta nel 2017 a 82,8 anni. Un valore ottenuto dalla media dell’aspettativa di vita delle donne, pari a 85 anni, e di quella degli uomini, 80,6. Ma le sorprese non sono certo finite qui. A partire dal 1° gennaio 2019, il requisito anagrafico per accedere alla pensione di vecchiaia crescerà di altri 5 mesi, sia per gli uomini sia per le donne. In questo modo, il prossimo anno, la possibilità di pensionamento scatterà soltanto a 67 anni compiuti. Per il 2018 restano invariate, inve-

26

Per informazioni rivolgersi al Direttore di CNA Epasa-Itaco Elisa Giungi egiungi@cnarimini.it tel 0541.760265 ce, le regole per accedere alla pensione anticipata: gli uomini potranno accedervi dopo 42 anni e 10 mesi di lavoro, le donne con 41 anni e 10 mesi di versamenti contributivi. A partire dal 2019, però, l’asticella verrà alzata di 5 mesi anche per la pensione anticipata. Ampliata dalla Legge di Bilancio 2018 la platea di destinatari dell’Ape social e dei Lavoratori Precoci. Sono stati inseriti anche: disoccupati per scadenza di contratto a termine, familiari che assistono da almeno sei mesi parenti fino al secondo grado conviventi con handicap in situazione di gravità, quattro nuove categorie di addetti a mansioni gravose (marittimi, pescatori, siderurgici e agricoltori). Previsto anche uno sconto contributivo per le donne con figli, pari a sei mesi per ogni figlio, fino a un massimo di due anni. L’Ape social è un sussidio assistenziale che lo Stato offre a determinate categorie di lavoratori per poter accedere alla pensione con 3 anni e 7 mesi di anticipo rispetto ai requisiti di età

richiesti dalla legge Fornero per la pensione di vecchiaia. I requisiti per accedere alla pensione dei Lavoratori Precoci invece sono: 41 anni di contributi (entro la fine del 2018), con un anno di contributi versati entro il compimento del 19esimo anno di età e appartenenza a una delle categorie indicate anche per l’Ape social. Dal 2018 finalmente vedrà la luce anche l’Ape volontario, a distanza di un anno esatto dalla sua introduzione con la Legge di Bilancio 2017. Si tratta di una particolare forma di prestito bancario per chi è in possesso di un’età anagrafica di 63 anni, di almeno 20 anni di contributi e non è titolare di pensione diretta. Verrà erogato fino al raggiungimento della pensione di vecchiaia e dovrà essere poi restituito, con una trattenuta mensile sulla pensione, per 20 anni. Per una consulenza previdenziale personalizzata è possibile prenotare un appuntamento presso gli uffici del Patronato Epasa-Itaco cittadini e imprese presente in tutte le sedi CNA.


SOCIAL serramenti di pregio per l’abitare

finestre persiane porte per interni porte blindate grate di sicurezza sistemi oscuranti infissi in genere

FINESTRE

200 euro

PORTE DI SICUREZZA

di valutazione del tuo vecchio portoncino d’ingresso

SANTARCANGELO di R. via A. Costa 78 tel. +39 0541 623763

Nei punti vendita di

Cesena, Rimini e Santarcangelo

è possibile toccare con mano i prodotti selezionati da I SERRAMI ed essere accompagnati nella scelta di quello più adatto alle proprie esigenze estetiche, di comfort e sicurezza. I NOSTRI SERVIZI

• preventivi gratuiti • rilievo misure • consulenza tecnica in cantiere • posa in opera specializzata • assistenza post vendita • pratiche agevolazioni fiscali • finanziamenti personalizzati

SECURITY DOORS

sull’acquisto di una nuova porta blindata che garantisce la massima sicurezza dei tuoi spazi, di lavoro o abitativi

CESENA via Cervese 2636 tel. +39 0547 632762

www.iserrami.it

RIMINI via Covignano 207 tel. +39 0541 772321 27


CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

CNA Ecipar IMPRESA FORMATIVA: L’ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. AL VIA I CONTRIBUTI PER LE IMPRESE CHE ACCOLGONO STUDENTI IN ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Per informazioni rivolgersi ai Responsabili servizi paghe Giovanna Marcaccini gmarcaccini@cnaromagnaservizi.it tel 0541.760211 Franca Mordini fmordini@cnaromagnaservizi.it tel 0541.968008

N

el 2003 viene introdotta nel sistema educativo italiano la possibilità per i giovani dai 15 ai 18 anni di realizzare il percorso formativo anche “attraverso l’alternanza di periodi di studio e di lavoro, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica, sulla base di convenzioni con imprese o con le rispettive associazioni di rappresentanza o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, o con enti, pubblici e privati, inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di tirocinio che non costituiscono rapporto individuale di lavoro.” L’alternanza viene riconosciuta come una metodologia 28

didattica che realizza una sinergia organica tra istituzioni scolastiche e formative e il mondo del lavoro, stimolando la partecipazione attiva delle imprese. Con l’obiettivo di aumentare l’offerta formativa la Legge 107 di Luglio 2015 “La Buona Scuola” potenzia ulteriormente l’alternanza scuola-lavoro prevista nel secondo ciclo di istruzione. In particolare: • inserisce organicamente percorsi obbligatori nel secondo biennio e nell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado a partire dall’anno scolastico 2015/2016, indicando la durata complessiva di almeno 400 ore per gli istituti tecnici e professionali e di almeno 200 ore per i licei;

• istituisce il Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro, a cui si devono iscrivere le imprese e gli enti pubblici e privati disponibili ad accogliere studenti. L’alternanza scuola-lavoro diventa così una strategia educativa dove l’impresa e l’ente pubblico o privato sono invitati ad assumere un ruolo complementare all’aula e al laboratorio scolastico nel percorso di istruzione degli studenti. Le aziende possono quindi ospitare studenti delle scuole medie superiori, anche con un progetto di continuità, accogliendoli in stage aziendale di alternanza, dalla classe terza, fino alla classe quinta superiore.


RUBRICHE

PERCORSI PER L’AVVIO D’IMPRESA Operazione Rif P.A. 20178581/RER approvata con Dgr 2156/2017 del 20/12/2017 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia Romagna CUP E44D17000270009 Hai un’ idea di impresa o di lavoro autonomo e vuoi partire con il piede giusto? Per te un catalogo di 7 corsi brevi, gratuiti, mirati e collegati tra loro per accompagnarti nel “Fare” la tua impresa. Il catalogo formativo prevede 7 attività formative tutte gratuite: 1 ORIENTARSI ALL’ AUTOIMPRENDITORIALITÀ ED AL LAVORO AUTONOMO Durata: 16 ore 2 STRUMENTI E TECNICHE PER LA SOSTENIBILITA’ D’IMPRESA L’ ABC Durata : 40 ore 3 IL BUSINESS PLAN PER L’AVVIO D’IMPRESA Durata: 32 ore 4 STRUMENTI INFORMATICI A SUPPORTO DELL’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Durata: 16 ore 5 LA GESTIONE ECONOMICO FINANZIARIA Durata: 16 ore 6 MARKETING E WEB MARKETING Durata: 16 ore 7 OFT SKILLS PER NUOVI IMPRENDITORI Durata: 16 ore Il catalogo ti offre la possibilità di costruire in modo personalizzato il tuo percorso formativo. Per info: Veronica Mazzotti - 0541 760273 Cristina Fabbri - 0541 760246

IL REGISTRO PER L’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Le imprese che intendono offrire agli studenti della scuola secondaria di secondo grado periodi di esperienza lavorativa nell’ambito di percorsi formativi ne danno evidenza iscrivendosi al Registro Nazionale per l’Alternanza Scuola-Lavoro. Il Registro per l’Alternanza Scuola-Lavoro è gestito dalle Camere di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato d’Italia. L’iscrizione al registro è gratuita e aperta a tutte le imprese iscritte al registro delle imprese: società di capitali, società di persone, imprese individuali e altre forme, agli enti pubblici e privati e ai professionisti. L’impresa può iscriversi esclusivamente ON-LINE, andando nella home page del sito scuolalavoro.registroimprese.it attraverso la sezione PROFILO compilando le informazioni richieste. L’impresa sarà visibile nel registro nazionale dell’alternanza scuola-lavoro e ricercabile al pubblico attraverso la funzione di ricerca non appena riceve sulla propria casella PEC la conferma di iscrizione. Attraverso la gestione del profilo sarà possibile tenere sempre aggiornate tutte le informazioni che descrivono i percorsi di alternanza offerti, al fine di facilitare l’incontro con la scuola. Tra le informazioni qualificanti i percorsi disponibili vi sono: il numero degli studenti ed i periodi dell’anno in cui accogliere gli studenti, la sede di svolgimento, i recapiti per contattare direttamente i referenti dell’impresa, la descrizione dell’attività proposta anche attraverso l’indicazione delle figure professionali oggetto della formazione.

BANDO PER CONTRIBUTI PER CHI ACCOGLIE STUDENTI IN STAGE DI ALTERNANZA La Camera di Commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini si prefigge di svolgere un ruolo attivo nella promozione delle attività di alternanza scuola-lavoro, avvicinando le imprese ai percorsi scolastici di alternanza e contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale. Con l’obiettivo di promuovere l’iscrizione delle imprese nel Registro e incentivare l’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola lavoro, la Camera di Commercio della Romagna ha messo a bando per l’anno scolastico 20172018, 132.000,00 di contributi alle piccole medie imprese delle provincie di Forli-Cesena e Rimini che attivano percorsi di Alternanza Scuola Lavoro (ASL). Il contributo potrà essere richiesto per la realizzazione di percorsi di alternanza intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale svolti presso la sede legale e/o operativa localizzata nelle province di Forlì-Cesena e/o Rimini. Dovranno avere una durata minima di 80 ore continuative e dovranno essere realizzati a partire dall’ 1/11/2017 e fino al 31/8/2018. Entità del contributo: • € 1.000,00 per la realizzazione da 1 a 5 percorsi individuali di alternanza scuola-lavoro • € 1.500,00 per la realizzazione da 6 o più percorsi di alternanza scuola-lavoro • € 200,00 ulteriori nel caso di inserimento in azienda di studente con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/92. È possibile una sola istanza per impresa per l’anno scolastico 2017/2018. 29


RUBRICHE

CNA NEWS MAGAZINE MARZO/APRILE 2018

CNA Credito TAX CREDIT PUBBLICITÀ: AGEVOLAZIONI PER CHI ACQUISTA SPAZI COMMERCIALI

O

ramai in dirittura d’arrivo la presentazione delle domande della cosiddetta Tax Credit Pubblicità per sostenere le imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali che effettuano investimenti riferiti all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici anche on-line (nazionali e locali), nonché sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali. BENEFICIARI I soggetti titolari di reddito d’impresa (a prescindere dalla forma giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico) o di lavoro autonomo e gli enti non commerciali (enti no profit). SPESE AGEVOLABILI Sono ammissibili al credito d’imposta sulla pubblicità: • gli investimenti pubblicitari incrementali effettuati dal 24 giugno al 31 dicembre 2017 rispetto allo stesso periodo dell’anno

30

precedente, riferiti all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici anche online (nazionali e locali); • gli investimenti pubblicitari incrementali effettuati nel 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, riferiti all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici anche on-line (nazionali e locali) ovvero nell’ambito della programmazione di emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali. In ogni caso, gli investimenti pubblicitari devono essere effettuati su giornali ed emittenti editi da imprese titolari di testata giornalistica iscritta presso il competente Tribunale, ai sensi dell’articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, ovvero presso il Registro degli operatori di comunicazione (ROC) di cui all’articolo 1, comma 6, lettera a), numero 5, della legge 31 luglio 1997, n. 249, e dotate in ogni caso della figura del direttore responsabile.

AGEVOLAZIONE Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, elevabile al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative. Il credito d’imposta liquidato potrà essere inferiore a quello richiesto nel caso in cui l’ammontare complessivo dei crediti richiesti con le domande superi l’ammontare delle risorse stanziate. In tal caso, si provvede ad una ripartizione percentuale delle risorse tra tutti i richiedenti aventi diritto (cosiddetto “Riparto”), tenendo conto che in presenza di investimenti su entrambi i media (stampa ed emittenti radio-televisive), il soggetto richiedente può vedersi riconosciute due diverse % di credito d’imposta, a seconda delle condizioni della ripartizione su ognuna delle due platee di beneficiari. Nel caso in cui sia accertato che l’ammontare complessivo del credito richiesto non esaurisca le risorse stanziate, tali risorse, secondo il generale funzionamento di tali incentivi, andranno ad incrementare la dotazione finanziaria dell’anno successivo.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Fabio Bianchi / CNA Credito Tel. 0541-760281 e-mail fbianchi@cnarimini.it Mattia Pironi – CNA Credito Tel. 0541-760292 e-mail mpironi@cnarimini.it P.le Tosi 4 Rimini


ORA SIFĂ€.

Il noleggio a lungo termine che guarda al futuro.

Per info contattare la filiale BPER Banca piĂš vicina o scrivere a: bruno.deluca@bper.it

www.sifa.it


SCOPRI LE CONVENZIONI SUL TERRITORIO Su wwwcnarimini.it tutti gli sconti e i vantaggi riservati ai Soci CNA

REGISTRATI su www.servizipiu.cna.it e sarai sempre aggiornato. Info al numero verde 800.008.899 email: servizipiu@cna.it

Coriano

San Giovanni in Marignano

Riservato alle IMPRESE associate CNA

Atlantic Spa offre piacevoli momenti di relax in un’atmosfera suggestiva ed elegante.

Sconti fino al 25% a tutti i soci CNA che fanno uso di musica nello svolgimento delle proprie attività artigianali e commerciali, centri fitness e autotrasporto persone, per musica d’ambiente, concertini e trattenimenti danzanti.

Piscine coperte, idromassaggi con autentica acqua marina, thalasso, sauna e Beauty Center

CNA RIMINI SUL TERRITORIO Rimini P.le Tosi, 4 tel. 0541 760211 www.cnarimini.it info@cnarimini.it

Consorzio Fonografici Riservato alle IMPRESE associate CNA Sconto 15% per tutti i soci CNA sulle tariffe dovute alla Società Consorzio Fonografici (SCF) dagli esercizi commerciali, pubblici esercizi, alberghi, parrucchieri, istituti di estetica e attività con spazi aperti al pubblico che utilizzano musica d’ambiente.

Cattolica Morciano di R. Via Maurice Ravel, 13 scala D tel. 0541 968008

Bellaria Igea Marina Via Orazio, 128 tel. 0541 332060

Santarcangelo di R. Verucchio Via Togliatti, 17 tel. 0541 625656

Riccione - Misano Viale Ceccarini, 163 tel. 0541 601273

Novafeltria Via XXV Aprile, 1B tel. 0541 926226

PRIVATO

Info presso tutte le sedi CNA.

EVOLUTION. READY?

Sconto 10% su Ecografie, accertamenti diagnostici prenatali, Eco-color-doppler, Ecocardiogrammi, Visite specialistiche (esclusi in ogni caso i medici intramoenia ASL), Test intolleranze alimentari e Medicina del lavoro

- SPECIALE PRIVACY EUROPEA - GDPR Adeguamento entro 25/05/2018 Offerta Speciale: prima consulenza in azienda

Sconto 20% su analisi di laboratorio

- SERVIZI DI SICUREZZA INFORMATICA Sistemi di cifratura dati per proteggere i tuoi files

Elettrocardiogramma per attività sportiva non agonistica (a soli 30 euro)

- SERVIZI DI SICUREZZA AZIENDALE Bonifiche ambientali, informatiche, Test di vulnerabilità dei sistemi

Rinnovo/rilascio patente auto e moto a soli 75/45 euro (bollo e disbrigo pratiche inclusi)

Sconti fino al 15% per i convenzionati CNA PREVENTIVI PERSONALIZZATI

Convenzioni con i principali Fondi di Assistenza Sanitaria Integrativa delle imprese artigiane e non (REBER, SAN.ARTI, Fondo EST, CADIPROF, etc.) per fruire GRATUITAMENTE o con forti sconti dei nostri servizi.

Per richiedere informazioni o preventivi, scrivi a: commerciale@norjak.it Visita il sito www.norjak.it

Rimini via Nuova Circonvallazione, 69 - tel 0541 779211 www.gruppodiba.it

Visite per idoneità sportiva amatoriale ed agonistica (a soli 48 euro se minori di 35 anni, 80 euro se maggiori di 35 anni)

Check-up personalizzati anti-age e cardiovascolari

Rimini - viale Valturio, 20/a tel 0541 785566 - 335 1251822 email: info@poliambulatoriovalturio.it www.poliambulatoriovalturio.it

Puoi scegliere Atlantic Spa per qualche ora di relax personale, per romantici momenti di coppia o per un’esclusiva serata di Private Spa. Competenze, preparazione e sensibilità contraddistinguono i nostri massaggi ed i trattamenti per la tua bellezza. Sconto speciale per i soci CNA: 10% su percorsi benessere e del 20% trattamenti estetici e di WELLNESS & su BEAUTY WITH NATURAL SEA WATER bellezza Aperti ogni giorno, su prenotazione, dalle 10 alle 20, al numero 0541 1780815 Riccione Lungomare della Libertà, 15 www.atlantic-spa.it

Sani per sorridere

Prima visita specialistica gratuita. Igiene orale 75 euro (invece di 85 euro) SCONTO 10% su: - Seduta di sbiancamento dentale - Implantologia - Paradontologia. - Conservativa semplice con otturazioni di 1^, 2^ e 3^ classe - Intarsi in materiale ceramico - Cure canalari mono e pluriradicolate - Indagini diagnostiche: rx endorali, ortopantomografia, tele I/I, dentalscan - Ortodonzia tradizionale e con allineatori trasparenti.

CENTRO SPECIALIZZATOININDIAGNOSTICA DIAGNOSTICA A BASSO CENTRO SPECIALIZZATO A BASSO DOSAGGIO RADIOLOGIAPEDIATRICA. PEDIATRICA. DOSAGGIO E RADIOLOGIA

Rimini viale Settembrini Luigi, 17/O - tel 0541 52025 Morciano di Romagna via Venezia, 2 - tel 0541 988255

Centro teorema, via P. Tosi, 308 - Tel. 0541624571 Santarcangelo di R. Orari Centro teorema, via P. Tosi, 308 - tel 0541 624571 Lun: 12-20 Mar e Gio: 10-12,14-19 Mer e Ven: 9-17 Orari: 12-20 Mar e Gio- 10-12,14-19 Mer e Ven 9-17 email.Lun info@volux3d.com www.volux3d.com email. info@volux3d.com - www.volux3d.com

email: info@clinicamerli.it - www.clinicamerli.it

SCONTO 10% su: SCONTO 10% su:

- - Indagini Indaginidiagnostiche diagnostichebidimensionali: bidimensionali: ortopantomografia, teleradiografie ortopantomografia, teleradiografie - Esami TAC CONE BEAM: settoriale, singola o doppia

- arcata, Esamimassiccio TAC CONE BEAM: settoriale, singola o doppia facciale e seni paranasali, cranio arcata, massiccio facciale e seni paranasali, cranio ortdontico. ortodontico.dinamica: studio di articolazioni temporo- Radiologia

deglutizione e flesso-estensione del - mandibolari, Radiologia di dinamica: studio di articolazioni tempororachide cervicale. mandibolari, di deglutizione e flesso-estensione del rachide cervicale. Tecnologia e macchinari di ultima generazione. Aperto tutti i giorni, nessun tempo di attesa e Tecnologia e macchinari di ultima generazione. consegna immediata. Aperto tuttiesami i giorni, nessun tempo di attesa e consegna esami immediata. Santarcangelo di Romagna.

Centro di riabilitazione, fisioterapia ed attività motoria Sconti sui prezzi di listino: - 20% su analisi cliniche di laboratorio - 10% per visite specialistiche e diagnostiche eseguite da medici in attività extra moenia - 5% per interventi chirurgici. Nuovi specialisti e tecnologie per la cardiologia, l’oculistica e la radiologia, densitometria ossea (MOC) e R.M. Programma dedicato alle donne per la salute, la prevenzione e la diagnostica prenatale.

Info visite e specialisti in convenzione: Rimini via Settembrini, 17/H - tel 0541 319411 Villa Verucchio Piazza Europa, 36 - tel 0541 319400 email: elisa@nuovaricerca.com - www.nuovaricerca.com

SCONTO DEL 10% su: - analisi di laboratorio - test per le intolleranze alimentari. SCONTO DEL 8% su specialistica (breath test al Lattosio, breath test Urea, citrullina Abs, ecc.) Condizioni riservate su analisi per la Medicina del Lavoro. Particolare attenzione per prelievi ai bambini diploma e piccoli gadget. Possibilità di refertazione via mail. Prelievi dalle 7,30 alle 9,30 tutti i giorni anche il sabato, senza prenotazione. Per dettagli su esami e preventivi, contattare dalle 9 alle 13: Novafeltria via XXV Aprile 29-31 - tel 0541 920438 PUNTO PRELIEVI: c/o Poliambulatorio Sferamedica Villa Verucchio via Stat. Marecchia 8/a - tel 0541 678065 email: info@novalabitalia.com - www.novalabitalia.com

032

Scontistiche e promozioni riservate ai soci CNA: Sconto del 10% sulle seguenti prestazioni: - Visite Specialistiche: con i medici convenzionati della struttura; - Esami di diagnostica: Ecografie, Ecocolordoppler, Radiografie, TAC, Risonanza Magnetica; - Esami di Laboratorio: analisi chimico-fisiche e batteriologiche; - Terapia Fisica: elettromedicali (Tecar, Laser, Ultrasuoni, Magnetoterapia, TENS) e manuali (Rieducazione Funzionale, Rieducazione Posturale, Massaggio, Linfodrenaggio, Rieducazione Neuromotoria, Rieducazione Pavimento Pelvico). Valutazione Fisioterapica gratuita E’ possibile richiedere specifici Check-up di laboratorio: per donna e uomo, screening generale, delle dislipidemie, tiroideo, epatico, endocrinologico, gastrico, renale. Si eseguono tamponi faringeo e vaginale, Test delle intolleranze alimentari, Breathe Test per H. Pylori ed esami colturali e microbiologici. Il Laboratorio Prelievi è aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 7:15 alle 9:30, senza prenotazione. Previo appuntamento telefonico è possibile richiedere esami al di fuori dell’orario indicato e richiedere il servizio a domicilio.

Per informazioni e prenotazioni 0541 988129 Morciano di Romagna - via Roma, 7 email: info@casadicuramontanari.it - www.casadicuramontanari.it Orari: Lunedì al Venerdì 7:30-19:30 e Sabato 7:30-14

Riservato agli associati (imprenditori e pensionati), dipendenti CNA, loro familiari e titolari della card CNA Cittadini: CONSULTO FISIOTERAPICO ED ESAME POSTURALE GRATUITO SCONTO DEL 10% su : - prestazioni fisioterapiche strumentali (Tecar, Laser Yag e Co2, Onde d’Urto, ultrasuoni, Tens, elettrostimolazioni, ecc.) - prestazioni fisioterapiche manuali (Rieducazione funzionale, Rieducazione posturale, massaggio, osteopatia, linfodrenaggio, palestra riabilitativa, ecc.) - manipolazioni chiropratiche - visite ed esami specialistici eseguiti dai medici convenzionati con la struttura - visite dietologiche eseguite presso la struttura. Visita per la prevenzione da infortuni nella pratica sportiva gratuita. Per dettagli e informazioni su prestazioni e preventivi, contattare dalle 8,30 alle 20,30: Santarcangelo via Braschi, 12 - tel/fax 0541 623281 Novafeltria c/o POLIAMB. Domus Medica via Marecchia, 54 - tel 0541 922841 Bellaria Igea Marina c/o Gelso Sport via N. Bobbio, 5 - tel 0541 332184 email: info@fisiokinetica.it - www.fisiokinetica.it


O

-

7

ti

2,

i

a.

e

Prodotti e servizi Esperienza e Tecnologia d’avanguardia per proteggere la tua azienda e la tua casa

Per tutti i soci CNA 15% di sconto su: La tipografia Morri Servizi Grafici offre da 50 anni servizi di stampa e grafica, suggerendo le migliori soluzioni per le varie esigenze. I nostri servizi:

- STAMPA DIGITALE e STAMPA OFFSET - MODULISTICA IN CONTINUO - BROSSURA, GRECATA, FRESATA, HOT MELT - RILEGATURA A PUNTO METALLICO e SPIRALE - PLASTIFICAZIONE ed ETICHETTE - GRAFICA

Sconti fino al 10% per tutti i soci CNA presentando la tessera. Attenzione, le condizioni di cui sopra non sono cumulabili con altre promozioni in corso. Santarcangelo di R. Via Michelangelo Buonarroti, 1 Tel. 0541 620687 - Fax 0541 620176 e-mail: morriservizigrafici@gmail.com www.morriservizigrafici.it

LA CARNE A KM RO , SANA E ECOSOSTEZE NI LE LA TROVI DA NOI BI ! Ai Sapori Felici: Via Castelfidardo 50/52, Rimini -Tel 0541/27972 Macelleria “Da Marco” : Via Panzacchi 18 - Viserba - Tel 0541/738167 Macelleria Corvatta : Via Rimembranze 109 Rimini - Tel 0541/377342 | Macelleria “La Buona Carne”: Via Don L. Milani, 14/c - Ospedaletto - Tel 0541/656100 | Pianeta Carne Via Emilia 60 - Riccione - Tel 0541/646106 | Rivabella Carni - Via Coletti 152 - Rivabella - Tel 0541/54085 | Macelleria Savoretti - Via N. Tommaseo 38/a - Rimini - Tel 0541/373113

www.macellerieverdesole.it

Sconti riservati per i soci CNA fino al 37% Sui veicoli commerciali e sulle autovetture Opel extra-sconto solo per i soci CNA.

Stagione Teatrale del Teatro Novelli e Teatro degli Atti 2017-2018

Sconto del 10% sui lavori di Officina

Biglietti ridotti di circa il 20% rispetto al prezzo del biglietto intero

Deposito gratuito pneumatici Rimessaggio delle vostre gomme in caso di acquisto di pneumatici invernali per i vostri veicoli Leasing e Finanziamenti fino a 84 mesi Pagamenti personalizzabili anche per l’intero importo.

Rimini via Flaminia, 341 - tel 0541 374312 email: info@marcar.it www.marcar.it

Per tutti i soci CNA e i loro familiari: SCONTO DEL 15% sui seguenti servizi: - Centro Benessere (esclusi pacchetti week-end e settimanali) - Cure termali e riabilitative a pagamento - Abbonamenti a corsi in palestra e fitness-cardiofitness - Servizi di spiaggia e centro estivo per bambini - Ingresso piscina termale - riabilitativa - aquagym. Per ogni ciclo di Cure termali, anche in convenzione, effettuato da febbraio ad aprile in OMAGGIO un percorso benessere OPEN DAY (da utilizzare dal lunedì al venerdì escluso festivi). Progetto Corporate Riminiterme Ogni 10 dipendenti paganti uno in omaggio. Il progetto prevede un percorso personalizzato di prevenzione e miglioramento dello stato di salute dei dipendenti delle aziende. Miramare di Rimini RiminiTerme Spa viale Principe di Piemonte, 56 - tel 0541 424011 email: info@riminiterme.com

Scontistiche e promozioni reservate ai soci CNA: Visita Sportiva Agonistica 40€ e non agonistica 35€ Valutazione Fisioterapica con il Responsabile Tecnico gratuita Valutazione Posturale gratuita per bambini, ragazzi e adulti; Valutazione Sportiva gratuita Preparazione all’intervento chirurgico gratuita di due settimane in palestra e piscina; Sconto del 15% sui seguenti trattamenti fisioterapici: Massaggio rilassante e decontratturante (26,50€ anzichè 30€); Tecar Therapy @HumanTecar (26,50€ anzichè 30€); Laser Therapy (17 euro anzichè 20€); VISS Therapy per sportivi @HumanTecar (26,50€ anzichè 30€); E’ possibile richiedere specifici Check-up di laboratorio. Punto Prelievi aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 7:30 alle 10, senza prenotazione. Prelievi anche a domicilio. Garanzia Tempi-Brevi per l’inserimento nostre agende.

Per info e prenotazioni 0541 607761 - 334 1228997 Riccione viale Carpi, 18 email info@exisriccione.it - www.exisriccione.it Orari: dal Lunedì al Venerdì 7:30-21 e Sabato 7:30-13:30

Riservati ai soci CNA:

per tutti gli spettacoli in abbonamento esclusi quelli non in abbonamento. Agevolazioni speciali per gli spettacoli non in abbonamento verranno comunicate tramite il sito di CNA Rimini e Newsletter.

Info: Comune di Rimini, Ufficio Attività Teatrali tel 0541 704292 - 704419 www.teatroermetenovelli.it

Logicamente opera con successo da quasi 20 anni nel settore del Web Marketing. E’ specializzata nel TROVARE NUOVI clienti su Internet, con particolare attenzione alle strategie ed agli strumenti per migliorare il “Local Web Marketing” delle attività con Business territorialmente Localizzati. Logicamente riserva a tutti i soci CNA ed i loro familiari: 10% di sconto su tutte le applicazioni di Web Marketing - Realizzazione Siti Web ed E-Commerce - Posizionamento sui motori di ricerca (SEO e SEM) - Social Web Marketing - E-Mail Marketing 15% di sconto sulle attività di Immagine Coordinata e Comunicazione Consulenza GRATUITA e personalizzata su tutte le applicazioni di “Local Web Marketing” - Segnaletica Digitale (Geolocalizzazione) - Vetrine Digitali (Campagne pubblicitarie LOCALI su Facebook e Google) - Local App per Smartphone - E-mail ed SMS Marketing - Couponing e Concorsi

Forlì via Vanzetti, 16/a - tel 335 343771 email: commerciale@logicamente.it - www.logicamente.it

Per tuttisui i soci CNAdi: listino: Sconti prezzi - 12% articoli per la casa GRATUITO SETTING FISIOTERAPICO - 10% musica e film n°3 trattamenti VISS 65 euro - 10% piccoli e grandi elettrodomestici (trattamenti vibrazioni meccano-sonore) (es. lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi, preparazione n°1 mese dipersona, palestra pulizia casa) 99 euro cibi, cura 2 ingressi -(non 7%riabilitativo, TV, foto-video e audioa settimana) -n°6 3% informatica, telefonia, games. massaggi 120 euro (sportivi o rilassanti)

Per informazioni su riabilitazione e specialisti: dalle 8.00 alle 20.00 Rimini Riccione Via Carpi,18 via Macanno, cc Le Befane tel 0541 307817 tel 0541 - 334Comm. 1228997 via Emilia,607761 150 Centro I Malatesta email: info@exisriccione.it Misano Adriatico ss 16 Adriatica, 161/A www.exisriccione.it tel 0541 611561

Apparati per lo scarico dati del cronotachigrafo Collegamento al tachigrafo digitale per lo scarico dei dati di legge - funzioni remote download - consumi e scarico dati dal can bus del veicolo. Sistemi per la gestione delle flotte Localizzazione, analisi del percorso, tempistiche di guida, soste, fermate - Km effettuati - ecc Sonde rilevamento Temperatura frigorifero Temperature sempre sotto controllo attraverso la rapida installazione di sonde senza fili. Sistemi per lo Scarico Dati delle Accise Sistemi di scarico dei dati di consumo carburante in forza motrice abbinate al servizio fiscale da noi offerto permettono di ottenere il rimborso sull’aliquota dell’accisa. Antifurti e Sistemi di Protezione del Veicolo e della merce trasportata Collegato con centrale Operativa H24 o gestiti in forma autonoma attraverso moderne applicazioni smart-phone e web.

Santarcangelo di R. Via Ugo Braschi, 8 tel 0541 626892 - info@recorditalia.net

Per tutti i Soci, Imprenditori, Cittadini e Pensionati: Sconto fino al 15% e garanzia di 24 mesi (invece di 12) sull’acquisto di prodotti per: - videosorveglianza (telecamere, videoregistratori, ecc.) - antintrusione (rivelatori volumetrici, centrali di allarme, sirene, ecc) - antincendio (rivelatori di fumo, pulsanti a rottura vetro, centrali incendio, sirene, ecc) - controllo degli accessi (lettori di impronta/prossimità, ecc) Preventivi e sopralluoghi gratuiti. Assistenza 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Miramare di Rimini Secchiaroli Elettronica srl viale Oliveti, 2/A - tel 0541 375700 email: info@secchiarolielettronica.com www.secchiarolielettronica.com

- Costi fissi mensili (zero imprevisti) - Nessun immobilizzo di capitale - Gestione semplificata, pensi solo al carburante

Cattolica via E. Romagna, 269 tel 0541 1792606 email: info@redelnoleggio.com www.redelnoleggio.com

Allarme Verisure Tripla protezione per la tua casa e il tuo business Verisure è la Multinazionale leader in Europa nel mercato dei Sistemi di Allarme. Il sistema d’allarme Verisure prevede: - Installazione Wireless facile e sicura - Collegamento alla Centrale Operativa H24 con servizio SOS - Risposta e verifica in meno di 60’ - Servizi di controllo con l’app “My Verisure” Solo per i dipendenti e i soci CNA Verisure offre il kit base del sistema di allarme con uno sconto di 100.00 euro, rispetto al prezzo di listino al pubblico, per un’offerta di 299,00 euro*. Il prezzo indicato comprende garanzia totale di alta sicurezza a vita, supporto tecnico costante e aggiornamento software gratuito. *+10 euro x 36 rate corrispettivo sistema Verisure e canone di abbonamento + IVA

SCOPRI L’OFFERTA chiamando al numero 800 989898 per ricevere la visita gratuita di un esperto di sicurezza Verisure.

Coriano via Piane, 18/a tel 0541 659027 - 339 1436718 email: info@caffepazzini.it

Bioagricert è un Organismo di Controllo e Certificazione, riconosciuto dal Ministero Organismo di Controllo e Certificazione – Certification Body Organismo di Controllo e Certificazione delle Politiche Agricole, LA PASSIONE PER LA QUALITÀ CERTIFICATA Alimentari e Forestali e www.bioagricert.org dall’Unione Europea con codice IT BIO 007. E’ accreditato da ACCREDIA con Registrazione 50B. Dal 1984 Bioagricert controlla e certifica con passione e competenza: Qualità regolamentata - Le produzioni agroalimentari biologiche (Reg. CE 834/2007, NOP/USDA, JAS, AB, BIOSUISSE, IFOAM) - Qualità di Prodotto (DOP, IGP, STG) Standard di qualità disciplinate - GLOBALG.A.P., Rintracciabilità di filiera e aziendale, Produzione Integrata, Vegetariana, Vegana - Settori no food, Cosmetico, Tessile, Energie Rinnovabili, Verde Sportivo e Urbano. Con oltre 12.000 aziende certificate e uno staff di 250 persone, Bioagricert opera a livello globale con uffici ed ispettori su tutto il territorio nazionale e a livello internazionale. Casalecchio di Reno - Bologna via dei Macabraccia, 8 - tel 051 562158 email: info@bioagricert.org - www.bioagricert.org

La Pio Prox S.r.l. per il tramite dell’App PIO ha come Mission “Rendere conveniente agli utenti lo shopping di prossimità consentendo alle attività commerciali di riconquistare il cliente locale, ma senza confini”.

L’App PIO consta nei seguenti servizi: - Notifiche geolocalizzate; - Vetrina prodotti con la possibilità scegliere tra diverse modalità di vendita: prenotazione con o senza pagamento e ritiro dell’articolo in negozio (per i prodotti), e-commerce puro già pronto all’uso, prenotazione calendarizzata (per servizi e studi professionali), booking prenotaction (per strutture ricettizie); - Proximity Marketing tramite i PioProx (beacon); - Fidelity program individuali o consortili liberamente gestibili; - Realizzazione grafiche; - Analisi di mercato e assistenza al cliente a 360°.

-

Sconti fino al 50% per i convenzionati CNA Preventivi ad hoc Consulenza professionale di agenti certificati Presenza sul territorio di Rimini con 4 negozi

Per un preventivo personalizzato senza impegno contatta un agente certificato Wind: tel. 338 8708824 email: riccardo.babini@phoneleader.it

Per le attività aderenti al CNA di Rimini è previsto uno sconto del 10% rispetto al tariffario vigente.

Per info numero verde 800 519300 solo da numeri fissi email: info@pioalert.com

Agenzia di Rimini: via Marecchiese, 29/C - tel 0541 415377

033


SCOPRITE VOLVO SCOPRITE SOTTO UNA NUOVAVOLVO LUCE

SOTTO UNA NUOVA LUCE CONCESSIONARIA MOTHOR: UNA NUOVA ERA VOLVO A RIMINI

CONCESSIONARIA MOTHOR: UNA NUOVA ERA VOLVO A RIMINI

vo l voc a rs .it

volvocars.it

Mothor Gruppo Marcar Mothor Gruppo Marcar Via Flaminia, 236 - Rimini - Tel. 0541.374250

Via Flaminia, 236 - Rimini - Tel. 0541.374250

Cna news_1 2018  
Cna news_1 2018  

1° numero del 2018 del Magazine dedicato alle imprese

Advertisement